OWAcoustic. Assorbimento acustico

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "OWAcoustic. Assorbimento acustico"

Transcript

1 OWAcoustic Assorbimento acustico

2 Ottima acustica grazie ai pannelli minerali OWAcoustic Una buona acustica ambientale è un requisito complesso che, assieme ad altri aspetti fisici e costruttivi sta assumendo un ruolo sempre più importante. Questo tema entra sempre più spesso nell'ambito di competenza di committenti, progettisti e architetti specialmente in virtù delle disposizioni in materia di "Udibilità in spazi piccoli e di media grandezza" della DIN In quest'ambito i controsoffitti fonoassorbenti svolgono un ruolo decisivo per ottenere un'attenuazione ambientale sufficiente (tempo di riverbero). Comunicazione e concentrazione: due obiettivi in equilibrio Gli "uffici benessere" stanno diventando asset importanti nella concorrenza delle imprese per aggiudicarsi collaboratori qualificati. A questo si contrappone la necessità economico-lavorativa di avere luoghi di lavoro flessibili e uffici aperti che agevolino la comunicazione. Una buona acustica d'ufficio crea un'atmosfera che favorisce in egual misura la comunicazione e la concentrazione. I controsoffitti OWAcoustic forniscono un contributo decisivo in tal senso. Importante: progettare con sufficiente anticipo è la chiave per garantire la successiva fruibilità del locale. Di seguito spieghiamo alcuni termini tecnici e parametri importanti, i primi elementi di base per la scelta di un sistema di controsoffitti OWAcoustic. Il tempo di riverbero è decisivo Il tempo di riverbero rappresenta il più antico e il più noto parametro di valutazione in acustica ambientale e viene indicato in secondi. Il tempo di riverbero (o tempo di riverberazione) è definito come il tempo necessario affinché in un ambiente il livello della pressione sonora diminuisca di 60 db dalla disattivazione della sorgente sonora. L [db] Rumore prodotto La sorgente sonora viene disattivata Assorbimento acustico L'assorbimento acustico, o fonoassorbenza, indica la misura in cui il suono viene ridotto in corrispondenza delle superfici che delimitano l'ambiente. È il parametro più importante dell'allestimento acustico degli ambienti. Se gli elementi strutturali sono stati allestiti con le giuste caratteristiche di fonoassorbenza, l'acustica ambientale è adeguata alla destinazione d'uso del locale. Nella maggior parte dei casi i prodotti acustici per soffitti sono più che sufficienti a garantire il giusto assorbimento acustico, in casi eccezionali è invece consigliabile adottare soluzioni combinate per soffitti e pareti. È importante che le superfici riflettenti e assorbenti siano posizionate correttamente! Grado di assorbimento acustico Il cosiddetto grado di assorbimento acustico (α) indica il rapporto fra l'energia sonora riflessa e quella assorbita. Il valore 0 indica una riflessione totale, mentre il valore 1 indica un assorbimento totale. Moltiplicando per 100 il grado di assorbimento acustico, si ottiene l'assorbimento acustico in percentuale. α = 0,75 significa α = 0,75 x 100 % = 75 % di assorbimento acustico (il restante 25% è di riflessione dell'energia sonora) Grado di assorbimento Es. 0,75 Assorbimento Es. 75% 60 db Rumore di fondo Tempo di riverbero: t = T 60 [s] t t [s] Riflessione Es. 25% Superficie equivalente di assorbimento acustico A Ogni ambiente ha un suono diverso I requisiti relativi al tempo di riverbero variano notevolmente a seconda della destinazione d'uso del locale (uso ufficio, sala colloqui, aula didattica, caffetteria, ecc.) e delle sue dimensioni. I tempi di riverbero raccomandati o richiesti nei singoli casi sono stabiliti dalle norme (es. DIN 18041) e dalle direttive vigenti. La superficie equivalente di assorbimento acustico ha un grado di assorbimento acustico α =1 e viene determinata moltiplicando il grado di assorbimento acustico dell'assorbitore er la sua superficie effettiva S: A = α*s Una superficie di 10 m² con un grado di assorbimento acustico di 0,70 (70%) ha quindi una superficie equivalente di assorbimento acustico di 7 m² con un grado di assorbimento acustico α = 1 (100%). 2

3 Tempo di riverbero e superficie equivalente di assorbimento acustico In molti progetti il tempo di riverbero viene calcolato con una formula che rappresenta il rapporto fra tempo di riverbero T, volume spaziale V e superficie equivalente di assorbimento acustico A. T = 0,163 V A Volume spaziale Tempo di riverbero = 0,163 superficie equivalente di assorbimento acustico A = α Pavimento Superficie Pavimento + α Pareti Superficie Pareti + α Soffitto Superficie Soffitto + Assorbimento degli allestimenti A... La superficie equivalente di assorbimento acustico A è l'assorbimento acustico complessivo in un locale. Riduzione del livello sonoro ΔL mediante assorbimento acustico Se si applica del materiale fonoassorbente in un ambiente, il suo livello sonoro diminuisce. In campi sonori diffusi, l'entità di questa riduzione viene determinata da: ΔL = 10 lg A 2 = 10 lg T 2 in[db] A 1 T 1 L'indice 1 indica lo stato originario del locale (senza misure fonoassorbenti), l'indice 2 rappresenta il locale dotato di materiale isolante aggiuntivo. Attenzione: La completa riduzione del livello sonoro si ha solo a grande distanza dalla sorgente sonora. Vicino alla sorgente sonora (dove domina il suono diretto) un rivestimento fonoassorbente delle superfici che delimitano l'ambiente ha una scarsa efficacia. Assorbimento acustico espresso con un unico valore Per confrontare in modo più semplice l'efficacia dei prodotti acustici sono stati stabiliti dei procedimenti per ottenere e indicare un unico valore, ossia un valore medio. Questa indicazione con un unico valore, tuttavia, non rispecchia l'intero spettro di assorbimento di un prodotto e non è idonea in caso di allestimento acustico differenziato. Grado di assorbimento acustico α s Per stabilire un unico valore di un prodotto, occorre determinare il grado di assorbimento acustico legato alla frequenza in una cosiddetta "camera riverberante" come da normativa DIN EN ISO 354. Attraverso misurazioni di laboratorio, per 18 singole frequenze comprese fra 100 e 5000 Hz si ottiene un numero compreso fra 1 (assorbimento totale) e o (nessun assorbimento, ossia riflessione totale). Da questo record di dati dettagliato si possono determinare i seguenti valori unici: Grado di assorbimento acustico α i.m. I 18 valori di assorbimento acustico rilevati in laboratorio vengono semplicemente sommati e poi divisi per 18 per calcolarne la media aritmetica. Il valore numerico così determinato non viene arrotondato né per difetto, né per eccesso. Es. α i. M. = 2 (62 %) Grado di assorbimento acustico valutato α w Per determinare il grado di assorbimento acustico valutato α w si applica la norma DIN EN Il grado di assorbimento acustico valutato α w viene determinato in base a una procedura di valutazione prestabilita e corrisponde al valore della curva di riferimento spostata di 500 Hz. L'Allegato informativo B della DIN EN contiene inoltre la classificazione del valore unico w nelle seguenti classi di assorbimento acustico: Classe di assorbimento acustico Valore α w [-] A 0,90; 0,95; 0 B 0; 5 C 0; 5; 0,70; 0,75 D 0,30; 0,35; 0; 5; 0,50; 0,55 E 0,15; 0; 5 Non classificato 0; 5; 0,10 Coefficiente di riduzione del rumore (NRC, Noise Reduction Coefficient) La norma americana ASTM C 423 corrisponde alla norma internazionale ISO 354. L'ASTM C 423 include però anche la determinazione di un unico valore. Il valore unico NRC viene calcolato come segue: NRC = α + α + α + α 250Hz 500Hz 1000Hz 2000Hz 4 Il risultato infine viene arrotondato per difetto o per eccesso a 5. Esempio: 0,39 + 0,58 + 0, NRC = = 0,58 NRC = 0 4 3

4 Acustica architettonica Insonorizzazione longitudinale Le proprietà d'insonorizzazione longitudinale dei controsoffitti OWAcoustic possono essere incrementate con diverse misure supplementari: Combinazione con pannelli minerali OWAcoustic Rivestimento insonorizzante supplementare in film di PE Rivestimento insonorizzante supplementare con lamina in alluminio Rivestimento insonorizzante supplementare con copertura in lamiera non forata Una paratia insonorizzante verticale sulla parete divisoria Attenuazione del suono aereo I controsoffitti OWAcoustic migliorano anche l'attenuazione del suono aereo del solaio grezzo. Con i prodotti giusti, eventualmente abbinati a elementi di base efficaci sotto il profilo acustico, è possibile ridurre notevolmente persino i rumori provenienti dall'intercapedine del solaio. Rumori provenienti dall'intercapedine del solaio Insonorizzazione longitudinale fra locali adiacenti In molti edifici le pareti divisorie fra stanze contigue non vengono realizzate fino al solaio grezzo, ma terminano a livello dei controsoffitti sospesi. Con questo sistema si vuole essere in grado di adattare rapidamente e in modo flessibile le dimensioni dei locali spostando le pareti divisorie in base alle nuove esigenze. Con questo tipo di struttura è necessario porre particolare attenzione alla "trasmissione del suono attraverso l'intercapedine del solaio". Se il controsoffitto acustico non è stato ben progettato, in breve tempo può crearsi un "cortocircuito acustico" nei locali adiacenti. In tali locali anche la necessaria discrezione tra due stanze può venir meno! I rumori delle tubature dell'acqua, degli impianti di ventilazione, degli impianti di condizionamento e delle tubazioni di ogni genere, che provengono dall'intercapedine del solaio possono essere notevolmente ridotti con i controsoffitti OWA. Il grado d'insonorizzazione dei pannelli OWAcoustic varia da 18 a 36 db a seconda del tipo di esecuzione. Schizzo: Intercapedine del solaio Ufficio 1 Ufficio 2 Confronto fra diverse soluzioni per un sistema S 3: N. Decoro OWAcoustic premium 1 15 mm microforato 2 15 mm non microforato 3 15 mm microforato 4 15 mm microforato 5 33 mm microforato 6 15 mm microforato * (valore di laboratorio) Misura supplementare Sistema Altezza di sospensione H [mm] Misura d'insonorizzazione Dn,c,w [db]* S db S db Rivestimento in minerale da 25 mm S db Ulteriore pannello S db da 15 mm S db Rivestimento in minerale da 25 mm e pannello da 15 mm S db 4

5 Schema riepilogativo sull'assorbimento acustico dei pannelli in minerale OWAcoustic Decoro Valore NRC Valore α w Valore SRA Classe di assorbitore Bamboo Sternbild 0 0,50 0 0,70 0,75 0,70 5 0,70 0,70 C 6 Bamboo forato regolare 5 0 0,55 0, ,55 0,55 D 6 Opus 0 0,50 0 0,70 0,75 0,70 5 0,70 0,70 C 6 Piano 0 5 0,75 0,90 0,95 0, B 7 Sandila/O 0,15 0,15 0,15 0,15 0,15 0,15 0,15 0,15 0,15 E 7 Sandila/N 0 0,35 0,50 0 0, ,50 0,55 0,50 D 7 Finetta 0,30 0,50 0 0,75 5 0,70 0,70 0,70 0,75 C 8 OWAplan 0 0 0, , ,70 C 8 Cosmos/O 5 0 0,15 0,10 0,10 0,10 0,15 0,15 0,10 E 8 Cosmos/N 0,35 0,55 5 0,70 5 0, C 9 Bolero 0,50 0, ,90 0, B 9 Sinfonia 0,50 0, ,90 0, B 9 Sinfonia nero 0, , ,90 B 10 Sinfonia A 5 0,75 5 0,90 0,95 0,90 5 0,90 0,90 A 10 Sternbild 0,30 0,50 0 0, ,70 0,70 0,75 C 10 Futura 0 0,50 0 0,75 0,95 0 0,70 0,70 5 C 11 Harmony 0,30 0,55 0 0, ,70 0,75 C 11 Liscio 0,15 0,15 0,10 0,15 0,15 0,10 0,15 0,15 0,10 E 11 Universal 0 5 0,50 0 0,55 0 0,55 0,55 0,55 D 12 Forato regolare 5 0, ,95 0,75 0,70 5 C 12 Forato sparso 5 0,35 0,50 0,75 5 0,70 0 0,55 0,70 D 12 Molinari/O 5 0 0,15 0,10 0,10 0,10 0,15 0,15 0,10 E 13 Molinari/N 0,35 0,55 5 0,70 5 0, C 13 Stripe 0,30 0 0,50 0 0,55 5 0,50 0,55 0,55 D 13 AquaCosmos/N 5 0,50 5 0, C 14 Pagina 5

6 Valori assorbimento acustico OWAcoustic Bamboo Sternbild prova , , , ,70 NRC 5 α w 0,70 SRA 0,70 OWAcoustic Bamboo forato regolare prova , , NRC 0 α w 0,55 SRA 0,55 OWAcoustic Opus prova , , , ,70 NRC 5 α w 0,70 SRA 0,70 6

7 OWAcoustic Piano prova ,75 0, ,90 0, , ,75 0 NRC 0 0 α w 0 0 SRA 5 5 OWAcoustic Sandila/O prova 125 0,35 5 0,15 0, ,30 0 0,15 0, ,15 0,15 0,15 0, ,10 0,10 0,15 0, ,10 0,10 0,15 0, ,10 0,10 0,15 0,10 NRC 0,15 0,15 0,15 0,10 α w 0,15 0,15 0,15 0,15 SRA 0,10 0,10 0,15 0,10 OWAcoustic Sandila/N prova , ,55 0,55 0, ,50 0, ,55 0 0,55 0, NRC 0 0 0,50 0,50 α w 0 0 0,55 0,55 SRA 0,55 0,55 0,50 0,50 7

8 OWAcoustic Finetta prova 125 0, , , ,70 NRC 0,70 α w 0,70 SRA 0,75 OWAcoustic OWAplan prova 125 0,35 0,35 0 0, ,55 0, , ,75 0,75 0,75 0 NRC α w 0, SRA 0,75 0,70 0,70 0,75 OWAcoustic Cosmos/O prova 125 0, , , , ,15 0,15 0,15 0, ,10 0,10 0,10 0, ,10 0,10 0,10 0, ,10 0,10 0,10 0,10 NRC 0,15 0,15 0,15 0,10 α w 0,15 0,15 0,15 0,15 SRA 0,10 0,10 0,10 0,10 8

9 OWAcoustic Cosmos/N prova 125 0,15 0,30 0, ,55 0 0,55 0, ,75 0, ,75 0,75 0,70 0, ,50 0 NRC α w SRA OWAcoustic Bolero prova 125 0, , , ,90 NRC 5 α w 5 SRA 5 OWAcoustic Sinfonia prova 125 0, , , ,90 NRC 5 α w 5 SRA 5 9

10 OWAcoustic Sinfonia nero prova 125 0, , NRC 0 α w 5 SRA 0,90 OWAcoustic Sinfonia A prova ,70 0,75 0, ,90 5 0, ,90 0,90 0, ,95 0,95 0, ,95 0,90 0,90 NRC α w 0,90 0,90 0 SRA 0,95 0,90 0,90 OWAcoustic Sternbild prova 125 0,15 0,30 0, ,50 0,55 0, , , ,90 0,90 5 0, NRC 0,75 0,70 0,70 0,70 α w 0,75 0,75 0,70 5 SRA 5 0 0,

11 OWAcoustic Futura prova , , , NRC 0,70 α w 0,70 SRA 5 OWAcoustic Harmony prova 125 0,15 0,30 0, ,50 0,55 0,55 0, , , ,90 0,95 5 0, ,90 0,95 5 0,95 NRC 0,75 0,70 5 0,70 α w 0,75 0,75 0,70 0,70 SRA 5 5 0,75 0 OWAcoustic Liscio prova 125 0,35 5 0,15 0, ,30 5 0,15 0, ,15 0,15 0,10 0, ,10 0,10 0,15 0, ,10 0,10 0,15 0, ,10 0,10 0,10 0,10 NRC 0,15 0,15 0,15 0,10 α w 0,15 0,15 0,15 0,15 SRA 0,10 0,10 0,10 0,10 11

12 OWAcoustic Universal prova , , NRC 0,55 α w 0,55 SRA 0,55 OWAcoustic forato regolare prova 125 0,15 0, ,50 0,55 0, ,90 0,90 0,95 0,95 NRC 0,75 0,75 0,75 0,70 α w 0,70 0,75 0,70 5 SRA OWAcoustic forato sparso prova , , , ,70 NRC 0 α w 0,55 SRA 0,70 12

13 OWAcoustic Molinari/O prova , , , ,10 NRC 0,15 α w 0,15 SRA 0,10 OWAcoustic Molinari/N prova 125 0, , , ,50 NRC 5 α w 5 SRA 0 OWAcoustic Stripe prova 125 0, , , NRC 0,50 α w 0,55 SRA 0,55 13

14 OWAcoustic AquaCosmos/N prova , , NRC 5 α w 0 SRA 0 14

15 OWAconsult soundvision THE VISION OF SOUND Inizia la nuova era della progettazione, con OWA OWAconsult soundvision è uno strumento di progettazione virtuale sviluppato e distribuito da OWA (Odenwald Faserplattenwerk GmbH). Con OWAconsult soundvision offriamo ad architetti e a progettisti di diversi settori una dimensione rivoluzionaria di acustica ambientale e di presentazione dei progetti. Nell'ambiente di realtà virtuale che creiamo in base alle vostre indicazioni, potrete muovervi in modo intuitivo e potrete osservare e vivere in modo interattivo edifici, ambienti, prodotti e processi di auralizzazione, ottenendo un livello di conoscenza straordinariamente intenso, molto superiore a quello offerto da progetti di costruzione, libri o cataloghi. Grazie alle nostre soluzioni potrete ottenere il massimo dall'immersive selling, ossia dalla vendita in realtà virtuale. La presentazione del prodotto diventa un'esperienza a 360 gradi OWAconsult soundvision è una struttura di simulazione che vi permette di immergervi in tanti mondi virtuali vivendoli sia visivamente, sia acusticamente. Essa si contraddistingue per il suo sistema di visualizzazione in 3D fedele alla realtà e per l'auralizzazione delle condizioni acustiche. La vostra presentazione diventerà una vera e propria esperienza digitale. Gli occhiali video 3D di OWAconsult soundvision sono dotati di un sensore di movimento integrato. Così potrete muovervi liberamente nel vostro progetto di costruzione virtuale immergendovi nello scenario visivo e acustico dell'ambiente e potrete condividere questa straordinaria esperienza: sul display di OWAconsult soundvision altre persone potranno seguire ciò che voi vedete sugli occhiali video 3D e così si troveranno immersi nel vostro stesso ambiente virtuale. Sistemi di controsoffitti: Ogni sistema di controsoffitti produce un'acustica ambientale a sé.

16 OWAcoustic Assorbimento acustico Questo opuscolo fornisce una panoramica dei valori di assorbimento acustico dei pannelli minerali OWAcoustic. Se avete ulteriori domande riguardanti l'acustica, gli specialisti del nostro reparto di consulenza OWAconsult sono a vostra completa disposizione. Abidin Uygun Tel Thomas Plötzner Tel OWAconsult Hotline Fax Odenwald Faserplattenwerk GmbH Dr.-F.-A.-Freundt-Straße Amorbach Tel Fax Odenwald Faserplattenwerk GmbH Sede secondaria per l Italia Tel Fax Documento 558 I

Acustica. 1. la posizione del locale nell edificio. 2. l attenuazione del suono dei componenti perimetrali. 3. la rumorosità degli impianti interni

Acustica. 1. la posizione del locale nell edificio. 2. l attenuazione del suono dei componenti perimetrali. 3. la rumorosità degli impianti interni Acustica Il costante aumento dell inquinamento acustico nella vita quotidiana fa sì che l isolamento acustico assuma un ruolo sempre più importante negli edifici moderni. Ognuno di noi vorrebbe vivere

Dettagli

www.owa.de Panoramica prodotto Pannelli per controsoffi tti in lana minerale: La base per progetti di allestimenti interni sostenibili

www.owa.de Panoramica prodotto Pannelli per controsoffi tti in lana minerale: La base per progetti di allestimenti interni sostenibili www.owa.de Panoramica prodotto Pannelli per controsoffi tti in lana minerale: La base per progetti di allestimenti interni sostenibili Pannelli OWA in lana minerale ad alte prestazioni I pannelli in lana

Dettagli

Gli affari richiedono discrezione. E gli elementi a vela di OWA. OWAcoustic vela. Elementi a vela sospesi. OWAcoustic premium

Gli affari richiedono discrezione. E gli elementi a vela di OWA. OWAcoustic vela. Elementi a vela sospesi. OWAcoustic premium Gli affari richiedono discrezione. E gli elementi a vela di OWA. OWAcoustic vela Elementi a vela sospesi OWAcoustic premium OWAcoustic vela lineare/convesso/concavo Esempi di installazione tipo Elementi

Dettagli

B I L D. Assorbitore a parete. premium. OWAcoustic. Dati tecnici

B I L D. Assorbitore a parete. premium. OWAcoustic. Dati tecnici Assorbitore a parete OWAcoustic B I L D Non c è un modo più semplice per integrare elementi acustici: gli assorbitori a parete OWA si appendono alle pareti come i quadri. Ma non in un punto qualsiasi,

Dettagli

Quaderni d informazione. La protezione dal rumore. Isolamento acustico

Quaderni d informazione. La protezione dal rumore. Isolamento acustico Quaderni d informazione La protezione dal rumore Isolamento acustico LA PROTEZIONE DAL RUMORE Fonoisolamento, fonoassorbimento, controllo del rumore Suoni e Rumori Come viene definito il "rumore" e come

Dettagli

Decoro Sandila. Sandila 70/0. ca. 14 mm Colore. bianco Riflessione della luce ca. 87 (ISO , ISO ) Isolamento acustico longitudinale*

Decoro Sandila. Sandila 70/0. ca. 14 mm Colore. bianco Riflessione della luce ca. 87 (ISO , ISO ) Isolamento acustico longitudinale* Esempio di Sistema OWAconstruct S 15 OWAcoustic Decoro Sandila Sandila 70/0 Dati tecnici Materiale pannelli in lana minerale Classe materiali da costruzione A2-s1,d0 secondo EN 13501-1 Spessore ca. 14

Dettagli

Legge di massa e scostamenti per pareti reali (rappresentazione grafica qualitativa) Il coefficiente di trasmissione acustica è:

Legge di massa e scostamenti per pareti reali (rappresentazione grafica qualitativa) Il coefficiente di trasmissione acustica è: ACUSTICA Coefficiente di trasmissione e definizione di potere fonoisolante Potere fonoisolante: l attitudine a ridurre la trasmissione del suono. in cui t è il coefficiente di trasmissioneacustica della

Dettagli

SISTEMI DI CONTROSOFFITTI PROFESSIONALI. Più Innovazione - Più Prodotti - Più Soluzioni PROGRAMMA PARTE 3

SISTEMI DI CONTROSOFFITTI PROFESSIONALI. Più Innovazione - Più Prodotti - Più Soluzioni PROGRAMMA PARTE 3 SISTEMI DI CONTROSOFFITTI PROFESSIONALI Più Innovazione - Più Prodotti - Più Soluzioni A C U S T I CA PROGRAMMA PARTE 3 M A D E I N G E R M A N Y IL GRANDE POTENZIALE DELL ACUSTICA AMBIENTALE INTRODUZIONE

Dettagli

Modulo Isolamento Acustico

Modulo Isolamento Acustico Modulo Isolamento Acustico Il modulo Isolamento Acustico viene utilizzato per il calcolo dei parametri acustici degli edifici in conformità alle norme ISO 140 e per la valutazione dei requisiti acustici

Dettagli

Progettare controsoffitti con OWAcoustic

Progettare controsoffitti con OWAcoustic Obiettivo controsoffitto Soluzione OWA OWAcoustic premium OWAcoustic OWAconstruct smart Progettare controsoffitti con OWAcoustic Buone idee applicate al soffitto 2 Sistemi per controsoffitti OWA Design

Dettagli

ALLEGATO A Calcoli di progetto PREMESSA Scopo della presente relazione, redatta ai sensi della Legge 26 ottobre 1995, n. 447 Legge quadro sull'inquinamento acustico e del Decreto del Presidente del Consiglio

Dettagli

VALUTAZIONE PREVENTIVA DELLE PRESTAZIONI ACUSTICHE

VALUTAZIONE PREVENTIVA DELLE PRESTAZIONI ACUSTICHE Teatro Electra VALUTAZIONE PREVENTIVA DELLE PRESTAZIONI ACUSTICHE Verifica con D.P.C.M. 05/12/1997 SuoNus - Valutazione preventiva delle prestazioni acustiche - Pag. 1 PREMESSA Scopo della presente relazione,

Dettagli

"I REQUISITI ACUSTICI DEGLI EDIFICI" G.MOSSA S.C.S Controlli e Sistemi

I REQUISITI ACUSTICI DEGLI EDIFICI G.MOSSA S.C.S Controlli e Sistemi "I REQUISITI ACUSTICI DEGLI EDIFICI" G.MOSSA S.C.S Controlli e Sistemi 1 2 Indice Indice... 1 I REQUISITI ACUSTICI DEGLI EDIFICI... 4 INTRODUZIONE... 4 PROGETTO ACUSTICO DEGLI EDIFICI IN FUNZIONE DEL CONTROLLO

Dettagli

Fonoassorbimento: materiali e sistemi assorbenti

Fonoassorbimento: materiali e sistemi assorbenti SISTEMI FONOASSORBENTI Fonoassorbimento: materiali e sistemi assorbenti Per assorbire l energia sonora presente in un ambiente si ricorre all utilizzo di sistemi fonoassorbenti; ovvero dei sistemi con

Dettagli

D.P.C.M 5.12.97 Requisiti acustici passivi degli edifici IMPIANTI TECNOLOGICI

D.P.C.M 5.12.97 Requisiti acustici passivi degli edifici IMPIANTI TECNOLOGICI D.P.C.M 5.12.97 Requisiti acustici passivi degli edifici IMPIANTI TECNOLOGICI 1 Livello max di rumore imp. a funzionamento discontinuo L ASmax 35 35 35 35 L ASmax Gli impianti a funzionamento DISCONTINUO

Dettagli

clipso sound Il comfort acustico per le vostre orecchie!

clipso sound Il comfort acustico per le vostre orecchie! clipso sound Il comfort acustico per le vostre orecchie! clipso sound Introduzione Oggi la comunità scientifica riconosce che l inquinamento acustico, tanto negli spazi pubblici quanto in quelli privati,

Dettagli

COMUNE DI MURAVERA Provincia di Cagliari

COMUNE DI MURAVERA Provincia di Cagliari COMUNE DI MURAVERA Provincia di Cagliari "PIA CA 13-5C EST - SERPEDDI' - REALIZZAZIONE DI UN TEATRO IN LOCALITA' SANTA LUCIA" PROGETTO ESECUTIVO Tavola : A/8 COMUNE DI MURAVERA Prot. n. del Data: Gennaio

Dettagli

La previsione della protezione acustica degli edifici con metodi semplificati

La previsione della protezione acustica degli edifici con metodi semplificati La previsione della protezione acustica degli edifici con metodi semplificati EDILTIRRENO EXPO Carrara, 16 Maggio 2008 Simone Secchi Dipartimento di Tecnologie dell Architettura e Design _ Università di

Dettagli

Superfici OWAcoustic. Pannelli OWA per qualsiasi ambito di applicazione. Collezione OWAlifetime

Superfici OWAcoustic. Pannelli OWA per qualsiasi ambito di applicazione. Collezione OWAlifetime Superfici OWAcoustic Pannelli OWA per qualsiasi ambito di applicazione Collezione OWAlifetime In questo documento trovate una selezione dei più diffusi pannelli in lana minerale della nostra collezione

Dettagli

OWAtecta. Controsoffitti Metallici

OWAtecta. Controsoffitti Metallici OWAtecta Controsoffitti Metallici OWAtecta Controsoffitti Metallici Un altro modo di progettare i controsoffitti I Controsoffitti Metallici OWAtecta sono tra i preferiti dai Progettisti perché offrono

Dettagli

ELEMENTI DI ACUSTICA 08

ELEMENTI DI ACUSTICA 08 I.U.A.V. Scienze dell architettura a.a. 2012/2013 Fisica Tecnica e Controllo Ambientale Prof. Piercarlo Romagnoni ELEMENTI DI ACUSTICA 08 ACUSTICA ARCHITETTONICA 02 FONOISOLAMENTO ASSORBIMENTO, RIFLESSIONE,

Dettagli

Potere fonoisolante: risultati di prove in opera su pareti in POROTON

Potere fonoisolante: risultati di prove in opera su pareti in POROTON Consorzio POROTON Italia Via Gobetti 9-37138 VERONA Tel 045.572697 Fax 045.572430 www.poroton.it - info@poroton.it News - Acustica 14 febbraio 2006 Potere fonoisolante: risultati di prove in opera su pareti

Dettagli

Michele Pascali ACUSTICA AMBIENTI INTERNI PROPAGAZIONE ED ATTENUAZIONE DEL RUMORE, ISOLAMENTO E DISINQUINAMENTO

Michele Pascali ACUSTICA AMBIENTI INTERNI PROPAGAZIONE ED ATTENUAZIONE DEL RUMORE, ISOLAMENTO E DISINQUINAMENTO Michele Pascali ACUSTICA AMBIENTI INTERNI PROPAGAZIONE ED ATTENUAZIONE DEL RUMORE, ISOLAMENTO E DISINQUINAMENTO PROPAGAZIONE IN AMBIENTI CHIUSI O CONFINATI, PER VIA AEREA E STRUTTURALE ATTRAVERSO DIVISORI

Dettagli

Il coefficiente di assorbimento di un materiale si può misurare. Metodo del tubo di Kundt (determinazione del coefficiente ad incidenza normale, n ).

Il coefficiente di assorbimento di un materiale si può misurare. Metodo del tubo di Kundt (determinazione del coefficiente ad incidenza normale, n ). Acustica Isolamento acustico Assorbimento, riflessione e trasmissione del suono Assorbimento Il coefficiente di assorbimento di un materiale si può misurare utilizzando due metodi diversi: Metodo del tubo

Dettagli

ACUSTICA IN EDILIZIA L ACUSTICA NEGLI AMBIENTI INTERNI

ACUSTICA IN EDILIZIA L ACUSTICA NEGLI AMBIENTI INTERNI ACUSTICA IN EDILIZIA associato L ACUSTICA NEGLI AMBIENTI INTERNI Sala B. Fenoglio Via Vittorio Emanuele 19 12051 - Alba Relatore: Fabio Girolametti 04 Aprile 2012 ACUSTICA ARCHITETTONICA ACUSTICA DEGLI

Dettagli

NUOVO POLITECNICO DI MILANO BOVISA

NUOVO POLITECNICO DI MILANO BOVISA NUOVO POLITECNICO DI MILANO BOVISA ISHIMOTO ARCHITECTURAL & ENGINEERING FIRM, INC. VIBRO-ACOUSTIC - Studio Ing. Marcello Brugola Studio di Ingegneria Acustica M. Brugola Via Cavour, 14 20035 Lissone (MI)

Dettagli

coscienza ecologica caring for the environment

coscienza ecologica caring for the environment Nella figura vediamo l installazione in esame, in cui sono state previste 10 unità GAHP-AR in configurazione silenziata, distribuite su tre gruppi preassemblati. Le unità sono state installate sulla terrazza

Dettagli

LE FINESTRE E L ISOLAMENTO ACUSTICO

LE FINESTRE E L ISOLAMENTO ACUSTICO LE FINESTRE E L ISOLAMENTO ACUSTICO Roberto Malatesta. William Marcone Ufficio Tecnico (giugno 2008) LA PROTEZIONE DAL RUMORE DEGLI EDIFICI, LA NORMATIVA NAZIONALE La maggior sensibilità delle persone

Dettagli

CORSO DI FISICA TECNICA 2 AA 2013/14 ACUSTICA. Lezione n 7: Caratteristiche acustiche dei materiali: Assorbimento acustico e materiali fonoassorbenti

CORSO DI FISICA TECNICA 2 AA 2013/14 ACUSTICA. Lezione n 7: Caratteristiche acustiche dei materiali: Assorbimento acustico e materiali fonoassorbenti CORSO DI FISICA TECNICA 2 AA 2013/14 ACUSTICA Lezione n 7: Caratteristiche acustiche dei materiali: Assorbimento acustico e materiali fonoassorbenti Ing. Oreste Boccia 1 Interazione del suono con la materia

Dettagli

ACUSTICA ARCHITETTONICA

ACUSTICA ARCHITETTONICA ACUSTICA ARCHITETTONICA Prof. Luigi Di Francesco I principi dell'acustica fisica vengono applicati in edilizia per due problemi nettamente diversi. Il primo problema dell'acustica edilizia è lo studio

Dettagli

Indagine circa la qualità sonora dei locali mensa. Scuola Elementare Daneo

Indagine circa la qualità sonora dei locali mensa. Scuola Elementare Daneo Indagine circa la qualità sonora dei locali mensa. Scuola Elementare Daneo Paolo Monte 1, Corrado Conti 2 1 Polizia Municipale Genova, e-mail: pmonte@comune.genova.it 2 Comune di Genova, Staff Progettazione-Area

Dettagli

Modulo 1: Fondamenti di Acustica Applicata. DATA E ORARIO Argomento Descrizione Ore sede corso

Modulo 1: Fondamenti di Acustica Applicata. DATA E ORARIO Argomento Descrizione Ore sede corso Associazione CONGENIA OSFIN - Facoltà di Ingegneria - Università di Bologna - Anno 2012/2013 Corso di alta formazione per "TECNICO COMPETENTE IN ACUSTICA" Programma e calendario del corso Modulo 1: Fondamenti

Dettagli

CIRCOLARE N. 1769 - Roma, li 30 aprile 1966 OGGETTO - Criteri di valutazione e collaudo dei requisiti acustici nelle costruzioni edilizie

CIRCOLARE N. 1769 - Roma, li 30 aprile 1966 OGGETTO - Criteri di valutazione e collaudo dei requisiti acustici nelle costruzioni edilizie CIRCOLARE MINISTERIALE N. 1769 DEL 30 APRILE 1966 "CRITERI DI VALUTAZIONE E COLLAUDO DEI REQUISITI ACUSTICI NELLE COSTRUZIONI EDILIZIE" Ministero dei Lavori Pubblici - Presidenza del Consiglio Superiore

Dettagli

ASSORBIMENTO ACUSTICO 2013

ASSORBIMENTO ACUSTICO 2013 ASSORBIMENTO ACUSTICO 2013 UNDERSTANDING + SOLUTIONS BENESSERE ACUSTICO silence screen silence wall silence cabinets sn silence silence parasta Mantenere il rumore ad un livello accettabile negli uffici

Dettagli

Tipo XSA200 e XSA300. Tipo XKA200 e XKA300. Coulisse a risparmio energetico in versione igienica

Tipo XSA200 e XSA300. Tipo XKA200 e XKA300. Coulisse a risparmio energetico in versione igienica Silenziatori con coulisse interne Tipo XSA200 e XSA Coulisse Tipo XKA200 e XKA Coulisse a risparmio energetico in versione igienica 6/10/I/2 IGIENICAMENTE TESTATO V D I 6 0 2 2 TROX Italia S.p. A. Telefono

Dettagli

NORME. Acustica UNI 10343:1994. Acustica. Valutazione delle prestazioni acustiche di cabinati e cabine mediante l'indice unico di valutazione.

NORME. Acustica UNI 10343:1994. Acustica. Valutazione delle prestazioni acustiche di cabinati e cabine mediante l'indice unico di valutazione. NORME Acustica UNI 10343:1994 Acustica. Valutazione delle prestazioni acustiche di cabinati e cabine mediante l'indice unico di valutazione. UNI 10844:1999 Acustica - Determinazione della capacità di fonoassorbimento

Dettagli

PROGETTAZIONE ACUSTICA DELLE SALE E INDICI DI CARATTERIZZAZIONE

PROGETTAZIONE ACUSTICA DELLE SALE E INDICI DI CARATTERIZZAZIONE PROGETTAZIONE ACUSTICA DELLE SALE E INDICI DI CARATTERIZZAZIONE &#$! " #$% Destinazione duso d dellambiente Aula scolastica piccola Aula scolastica grande/ Sala conferenza Cinema/Studio di registrazione

Dettagli

per l Acustica Definizioni Generali

per l Acustica Definizioni Generali Intelligibilità privacy concentrazione Guida per l Acustica Definizioni Generali Criteri acustici di base per rispondere alla regolamentazione Per essere in conformità con la regolamentazione e le raccomandazioni

Dettagli

Isolamento acustico. Andrea Nicolini

Isolamento acustico. Andrea Nicolini Isolamento acustico Andrea Nicolini Università degli Studi di Perugia Dipartimento di Ingegneria Industriale, sezione di Fisica Tecnica nicolini.unipg@ciriaf.it ISOLAMENTO ACUSTICO Strutture fonoisolanti

Dettagli

bianchi_acusticaok.qxp 13-07-2007 16:15 Pagina V Indice

bianchi_acusticaok.qxp 13-07-2007 16:15 Pagina V Indice bianchi_acusticaok.qxp 13-07-2007 16:15 Pagina V 3 CAPITOLO 1 Storia dell acustica architettonica 3 1.1 Definizione 3 1.2 Gli inizi 4 1.3 I Greci 9 1.4 I Romani 1.4.1 La geometria, p. 10 1.4.2 L orecchio,

Dettagli

Misura dei requisiti passvi acustici degli edifici

Misura dei requisiti passvi acustici degli edifici Misura dei requisiti passvi acustici degli edifici I parametri acustici per la Determinazione dei requisiti acustici passivi degli edifici. Il decreto : DPCM 05-12-1997 si prefigge di: migliorare la qualità

Dettagli

Danoline: acustica perfetta. Knauf Sistema Soffitti

Danoline: acustica perfetta. Knauf Sistema Soffitti Danoline: acustica perfetta Knauf Sistema Soffitti Il top della tecnologia nella costruzione di soffitti Danoline: l acustica con eleganza modulari ispezionabili si concentra nella serie di pannelli Danoline.

Dettagli

Il vetro e l isolamento acustico

Il vetro e l isolamento acustico Proprietà e funzioni del vetro 31 Principi generali Intensità, pressioni e livelli sonori La "potenza" di un rumore può essere data dalla sua intensità I o dalla sua pressione P (misurate rispettivamente

Dettagli

Guida all acustica pinta

Guida all acustica pinta Guida all acustica pinta UNA BREVE INTRODUZIONE NEL MONDO DELL ACUSTICA [2/16] >> Da dove proviene il rumore? QUALI SONO I CONCETTI FONDAMENTALI DEL- L ACUSTICA NELLA PROGETTAZIONE E NELLA CO- STRUZIONE

Dettagli

Certificazione acustica degli edifici

Certificazione acustica degli edifici ANIT - Associazione Nazionale per l Isolamento Termico e acustico Certificazione acustica degli edifici PREMESSA Il comfort acustico abitativo è uno dei requisiti che caratterizza la qualità ed il valore

Dettagli

EchoSTOP. Tublex. Gruppo. Isolanti acustici fonoimpedenti. L isolante acustico e termico per impianti idrosanitari

EchoSTOP. Tublex. Gruppo. Isolanti acustici fonoimpedenti. L isolante acustico e termico per impianti idrosanitari EchoSTOP Isolanti acustici fonoimpedenti Tublex L isolante acustico e termico per impianti idrosanitari Gruppo EchoSTOP Isolanti acustici fonoimpedenti La gamma EchoSTOP racchiude una serie di prodotti,

Dettagli

Acustica - Misura dell'assorbimento acustico in camera riverberante UNI EN ISO 354:2003

Acustica - Misura dell'assorbimento acustico in camera riverberante UNI EN ISO 354:2003 UNI EN ISO 354:2003 UNI EN ISO 1680:2001 Acustica - Misura dell'assorbimento acustico in camera riverberante Acustica - Procedura per prove di misurazione del rumore aereo emesso dalle macchine elettriche

Dettagli

PROGRAMMA DEL CORSO PER TECNICO COMPETENTE IN ACUSTICA

PROGRAMMA DEL CORSO PER TECNICO COMPETENTE IN ACUSTICA PROGRAMMA DEL CORSO PER TECNICO COMPETENTE IN ACUSTICA Organizzato da Ordine degli Architetti della Provincia di Salerno in collaborazione con Sonora srl MODULO 1 - FONDAMENTI DI ACUSTICA Lezione di teoria

Dettagli

Il nuovo quadro normativo per le misure in laboratorio dell isolamento acustico di elementi di edificio.

Il nuovo quadro normativo per le misure in laboratorio dell isolamento acustico di elementi di edificio. Il nuovo quadro normativo per le misure in laboratorio dell isolamento acustico di elementi di edificio. Dott. Andrea Bruschi, Dott. Andrea Celentano 1. INTRODUZIONE Il quadro normativo per la caratterizzazione

Dettagli

Un caso di bonifica acustica in ambiente industriale Andrea Cerniglia hilbert@venus.it

Un caso di bonifica acustica in ambiente industriale Andrea Cerniglia hilbert@venus.it Un caso di bonifica acustica in ambiente industriale Andrea Cerniglia hilbert@venus.it (Estratto da Antinquinamento, anno V N. 3, settembre 1998, Tecniche Nuove) Una traccia che mostra come sia possibile

Dettagli

FONOISOLAMENTO. SpA. Bonifica acustica_modulo j8

FONOISOLAMENTO. SpA. Bonifica acustica_modulo j8 Coefficiente τ di trasmissione del rumore di una parete τ = W W t = Potere fonoisolante R di una parete i potenza sonora trasmessa al di là della parete potenza sonora incidente sulla parete R = livello

Dettagli

Lane minerali. Soluzioni acustiche per pareti perimetrali e divisorie

Lane minerali. Soluzioni acustiche per pareti perimetrali e divisorie Lane minerali. Soluzioni acustiche per pareti perimetrali e divisorie with ECOSE Technology Lane minerali with ECOSE Technology 07/0 Sostenibilità, performance termica ed acustica straordinaria, tutto

Dettagli

RAUVOLET ACOUSTIC-LINE INFORMAZIONI TECNICHE. www.rehau.it. Edilizia Automotive Industria

RAUVOLET ACOUSTIC-LINE INFORMAZIONI TECNICHE. www.rehau.it. Edilizia Automotive Industria RAUVOLET ACOUSTIC-LINE INFORMAZIONI TECNICHE www.rehau.it Edilizia Automotive Industria rauvolet acoustic-line INDICE 1........ Descrizione..................................... 3 2........ Dati tecnici.....................................

Dettagli

L Auditorium Oscar Niemeyer a Ravello

L Auditorium Oscar Niemeyer a Ravello L Auditorium Oscar Niemeyer a Ravello La Città di Ravello si sta dotando di un auditorium che arricchirà l attuale disponibilità di luoghi per la musica ed altre manifestazioni pubbliche. Vista generale

Dettagli

Il condotto di ventilazione tondo: una soluzione eccezionale

Il condotto di ventilazione tondo: una soluzione eccezionale PluggFlex R Condotti di ventilazione tondi Il condotto di ventilazione tondo: una soluzione eccezionale Il primo vero condotto di ventilazione tondo per l installazione di impianti di ventilazione residenziale

Dettagli

CORSO DI FISICA TECNICA 2 AA 2013/14 ACUSTICA

CORSO DI FISICA TECNICA 2 AA 2013/14 ACUSTICA CORSO DI FISICA TECNICA 2 AA 2013/14 ACUSTICA Lezione n 8: Caratteristiche acustiche dei materiali: Isolamento acustico e potere fonoisolante delle pareti Comportamento dei materiali nei confronti dell

Dettagli

Acustica. Misurazione del rumore ad alta frequenza emesso dalle apparecchiature informatiche e per ufficio.

Acustica. Misurazione del rumore ad alta frequenza emesso dalle apparecchiature informatiche e per ufficio. NORMATIVE RUMORE UNI EN 27574-4:1991 Acustica. Metodi statistici per la determinazione ed il controllo dei valori dichiarati di emissione acustica delle macchine e delle apparecchiature. Metodi per valori

Dettagli

2) Parametri R w D 2m,nT,w L n,w 1) D 55 45 58 2) A, C 50 40 63 3) E 50 48 58 4) B, F, G 50 42 55

2) Parametri R w D 2m,nT,w L n,w 1) D 55 45 58 2) A, C 50 40 63 3) E 50 48 58 4) B, F, G 50 42 55 Valente Sonia Matricola 139047 Lezione del 16/01/003 10:30-1:30 ntroduciamo l argomento dell ACUSTCA EDLZA riprendendo il discorso della lezione precedente riguardante l acustica architettonica che ha

Dettagli

Soluzioni costruttive e problemi per l isolamento acustico delle facciate

Soluzioni costruttive e problemi per l isolamento acustico delle facciate Soluzioni costruttive e problemi per l isolamento acustico delle facciate Simone Secchi Dipartimento Tecnologie dell Architettura e Design Pierluigi Spadolini simone.secchi@unifi.it http://web.taed.unifi.it/fisica_tecnica/secchi/secchi.htm

Dettagli

Caratteristiche principali del software

Caratteristiche principali del software Caratteristiche principali del software Introduzione Il software DeltaLog5Edilizia è stato progettato per la determinazione dei requisiti acustici passivi degli edifici secondo il D.P.C.M. del 05/12/1997.

Dettagli

Le soluzioni fonoisolanti bauexpert

Le soluzioni fonoisolanti bauexpert Le soluzioni fonoisolanti bauexpert www.bauexpert.it Appiano (BZ) - Tel. 0471 662 119 Borgo Valsugana (TN) - Tel. 0461 753 208 Bressanone (BZ) - Tel. 0472 821 818 Brunico (BZ) - Tel. 0474 572 500 Campo

Dettagli

Leica DISTO D810 touch La soluzione intelligente per la misura e la documentazione

Leica DISTO D810 touch La soluzione intelligente per la misura e la documentazione Leica DISTO D810 touch La soluzione intelligente per la misura e la documentazione Manteniamo le ns. promesse secondo ISO 16331-1 Portata e Precisione Misura di oggetti inclinati Puntamento preciso con

Dettagli

Università degli Studi di Ferrara DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA Laboratorio di Acustica Via Saragat, 1 44100 Ferrara Tel. 0532-974852 Fax.

Università degli Studi di Ferrara DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA Laboratorio di Acustica Via Saragat, 1 44100 Ferrara Tel. 0532-974852 Fax. Università degli Studi di Ferrara DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA Laboratorio di Acustica Via Saragat, 1 44100 Ferrara Tel. 0532-974852 Fax. 0532-974870 Misurazioni in opera del livello normalizzato di rumore

Dettagli

Correttore acustico d ambiente a superficie personalizzabile

Correttore acustico d ambiente a superficie personalizzabile Correttore acustico d ambiente a superficie personalizzabile Pannelli fonoassorbenti per la correzione acustica di locali, liberamente personalizzabili nel formato, nel colore e nell immagine riprodotta.

Dettagli

CASE PIÙ SILENZIOSE L isolamento Acustico

CASE PIÙ SILENZIOSE L isolamento Acustico I.P. CASE PIÙ SILENZIOSE L isolamento Acustico ASSOCIAZIONE NAZIONALE PER L ISOLAMENTO TERMICO E ACUSTICO Via Matteo Civitali, 77 20148 Milano - Tel. 02/40070208 - Fax. 02/40070201 e-mail: anit@anit.it

Dettagli

Isolamento acustico: teoria e quadro legislativo

Isolamento acustico: teoria e quadro legislativo Isolamento acustico: teoria e quadro legislativo Dott. Edoardo Piana, Dip. Ingegneria Meccanica e Industriale Università degli Studi di Brescia, via Branze 38, 513 Brescia piana@ing.unibs.it Ing. Ugo Pannuti,

Dettagli

FATE LARGO AL SILENZIO FELTRO FONOASSORBENTE LANISOR

FATE LARGO AL SILENZIO FELTRO FONOASSORBENTE LANISOR ACOUSTIC FATE LARGO AL SILENZIO FELTRO FONOASSORBENTE LANISOR NEVER FELT BETTER UNA BUONA ACUSTICA È RELATIVA Chi non l ha vissuto? Una bella serata al ristorante, una discussione in ufficio, ma non capiamo

Dettagli

Fabio Scamoni - Chiara Scrosati

Fabio Scamoni - Chiara Scrosati LE CONDOTTE IN PVC PER SCARICO NEI FABBRICATI: ACUSTICA FUOCO DM 37 Intervento di: Fabio Scamoni - Chiara Scrosati ITC-Istituto per le Tecnologie della Costruzione CNR Consiglio Nazionale delle Ricerche

Dettagli

RELAZIONE ACUSTICA. Legge 447 del 26 ottobre 1995. D.P.C.M. 05 dicembre 1997

RELAZIONE ACUSTICA. Legge 447 del 26 ottobre 1995. D.P.C.M. 05 dicembre 1997 RELAZIONE ACUSTICA Legge 447 del 26 ottobre 1995 D.P.C.M. 05 dicembre 1997 COMMITTENTE: Mario Bianchi EDIFICIO: Palazzina 4 unità Residenziali INDIRIZZO Via Verdi 12, Milano INTERVENTO: Valutazione del

Dettagli

Premessa. Valori limite dei parametri Parametri R w (*) D 2m,nT,w L n,w L ASmax L Aeq

Premessa. Valori limite dei parametri Parametri R w (*) D 2m,nT,w L n,w L ASmax L Aeq Premessa Scopo della presente relazione, redatta ai sensi della Legge 26 ottobre 1995, n. 447 Legge quadro sull'inquinamento acustico e del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 5 dicembre

Dettagli

Nota Tecnica n.19 del C.R.A.

Nota Tecnica n.19 del C.R.A. X Dipartimento del COMUNE DI ROMA via Cola di Rienzo 23 00192 ROMA Roma 7 maggio 2002 Protocollo n.9543 del X Dipartimento Nota Tecnica n.19 del C.R.A. da Fabrizio Calabrese Consigliere Tecnico del C.R.A.

Dettagli

SCHALLFRESSER. ...einfach ruhiger leben! Die umweltfreundliche Schalldämmung! GmbH

SCHALLFRESSER. ...einfach ruhiger leben! Die umweltfreundliche Schalldämmung! GmbH SCHALLFRESSER Die umweltfreundliche Schalldämmung! GmbH...einfach ruhiger leben! C O L O F O N E KLH Massivholz GmbH/Schallfresser GmbH Versione: 0/0 Il contenuto del presente catalogo è proprietà intellettuale

Dettagli

AMF Thermatex: pannelli in lana minerale a prova di fuoco

AMF Thermatex: pannelli in lana minerale a prova di fuoco Knauf Sistema Soffitti AMF Thermatex: pannelli in lana minerale a prova di fuoco La serie dei pannelli modulari per soffitti in lana Pannelli in lana minerale per arredare interni di pregio minerale AMF,

Dettagli

Soluzioni stimolanti per. l acustica negli edifici TABS

Soluzioni stimolanti per. l acustica negli edifici TABS Soluzioni stimolanti per l acustica negli edifici TABS TABS è un opportunità di design e funzionalità Il numero di progetti edili che impiegano la tecnica TABS è in rapida crescita. L utilizzo del calcestruzzo

Dettagli

EDIFICI AD USO COLLETTIVO: IL CASO DEGLI OSPEDALI. Giovanni Zambon

EDIFICI AD USO COLLETTIVO: IL CASO DEGLI OSPEDALI. Giovanni Zambon Milano, 22 febbraio 2010 EDIFICI AD USO COLLETTIVO: IL CASO DEGLI OSPEDALI Giovanni Zambon DISAT Università degli Studi di Milano - Bicocca INTRODUZIONE Gli edifici ad uso collettivo presentano caratteristiche

Dettagli

MISURAZIONE IN OPERA DEI REQUISITI ACUSTICI PASSIVI --- Eseguito ai sensi della Legge n 447/95 in conformità con il DPCM 05/12/1997

MISURAZIONE IN OPERA DEI REQUISITI ACUSTICI PASSIVI --- Eseguito ai sensi della Legge n 447/95 in conformità con il DPCM 05/12/1997 MISURAZIONE IN OPERA DEI REQUISITI ACUSTICI PASSIVI --- Eseguito ai sensi della Legge n 447/95 in conformità con il DPCM 05/12/1997 IL COMMITTENTE: Benessere Acustico Sr.l. IL TECNICO: Andrea Cerniglia

Dettagli

L acustica appesa semplicemente alla parete. OWAcoustic. Assorbitori a banda larga e a basse frequenze. OWAcoustic premium

L acustica appesa semplicemente alla parete. OWAcoustic. Assorbitori a banda larga e a basse frequenze. OWAcoustic premium L acustica appesa semplicemente alla parete OWAcoustic Assorbitori a e a basse frequenze OWAcoustic premium OWAcoustic premium Assorbitori a e a basse frequenze Da superficie a superficie, per ottimizzare

Dettagli

Università degli Studi di Ferrara DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA Laboratorio di Acustica Via Saragat, 1 44100 Ferrara Tel. 0532-974852 Fax.

Università degli Studi di Ferrara DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA Laboratorio di Acustica Via Saragat, 1 44100 Ferrara Tel. 0532-974852 Fax. Università degli Studi di Ferrara DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA Laboratorio di Acustica Via Saragat, 1 44100 Ferrara Tel. 0532-974852 Fax. 0532-974870 Misurazioni in opera del livello normalizzato di rumore

Dettagli

VITAL PANNELLO DI FIBRE DI CELLULOSA ISOLAMENTO TERMICO ED ACUSTICO BIOECOLOGICO IN FIBRE DI CELLULOSA

VITAL PANNELLO DI FIBRE DI CELLULOSA ISOLAMENTO TERMICO ED ACUSTICO BIOECOLOGICO IN FIBRE DI CELLULOSA PANNELLO DI FIBRE DI CELLULOSA ISOLAMENTO TERMICO ED ACUSTICO BIOECOLOGICO IN FIBRE DI CELLULOSA GENERALITÀ SOMMARIO - PANNELLO DI FIBRE DI CELLULOSA PAG. 4 PAG. 5 PAG. 6 PAG. 8 GENERALITÀ IL PRODOTTO

Dettagli

La piegatura tangenziale si afferma.

La piegatura tangenziale si afferma. TruBend Center: La piegatura tangenziale si afferma. Macchine utensili / Utensili elettrici Tecnologia laser / Elettronica Piegatura senza precedenti. Indice Piegatura senza precedenti. 2 Funzioni convincenti.

Dettagli

Programmi per lo studio dell acustica di un ambiente

Programmi per lo studio dell acustica di un ambiente Programmi per lo studio dell acustica di un ambiente Andrea Cerniglia hilbert@venus.it (Estratto da Backstage n.15, aprile 1999, Gruppo editoriale Jackson) Spesso, al fine di studiare l acustica di un

Dettagli

La verifica in opera delle caratteristiche acustiche degli edifici

La verifica in opera delle caratteristiche acustiche degli edifici L acustica applicata all edilizia Verona 24 Novembre 2000 La verifica in opera delle caratteristiche acustiche degli edifici Francesco Ferrari e Valerio Manzoni - ARPA Lombardia - Dipartimento di Mantova

Dettagli

Whisper Fonoassorbente Acustico in Polietilene Espanso

Whisper Fonoassorbente Acustico in Polietilene Espanso Whisper Fonoassorbente Acustico in Polietilene Espanso Inquinamento da Rumore E stato stimato che fra il 17 e il 22% della popolazione Europea (quasi 80 milioni di persone) soffrono livelli di rumore tali

Dettagli

STIMA DI UN IMPATTO ACUSTICO

STIMA DI UN IMPATTO ACUSTICO Pisani STUDIO DI INGENERIA ACUSTICA PISANI CARATTERIZZAZIONE DELLE SORGENTI SONORE SULL INVOLUCRO DI UNO STABILIMENTO INDUSTRIALE AI FINI DELLA STIMA DI UN IMPATTO ACUSTICO LA NORMATIVA ITALIANA DI RIFERIMENTO

Dettagli

Isolamento acustico dei fori di ventilazione. Silenziatore per fori di ventilazione

Isolamento acustico dei fori di ventilazione. Silenziatore per fori di ventilazione Isolamento acustico dei fori di ventilazione Silenziatore per fori di ventilazione Silenziatore per fori di ventilazione Il problema: l isolamento acustico della facciata In base alla legge vigente le

Dettagli

L isolamento acustico delle pareti in legno massicio:

L isolamento acustico delle pareti in legno massicio: L isolamento acustico delle pareti in legno massicio: L ottimo comfort acustico contribuisce notevolmente a creare una gradevole atmosfera. Grazie alla struttura monolitica, le PARETI IN LEGNO MASSICCIO

Dettagli

VITAL PANNELLO DI FIBRE DI CELLULOSA ISOLAMENTO TERMICO ED ACUSTICO BIOECOLOGICO IN FIBRE DI CELLULOSA

VITAL PANNELLO DI FIBRE DI CELLULOSA ISOLAMENTO TERMICO ED ACUSTICO BIOECOLOGICO IN FIBRE DI CELLULOSA PANNELLO DI FIBRE DI CELLULOSA ISOLAMENTO TERMICO ED ACUSTICO BIOECOLOGICO IN FIBRE DI CELLULOSA SOMMARIO - PANNELLO DI FIBRE DI CELLULOSA 4 5 6 8 GENERALITà IL PRODOTTO Vital LE APPLICAZIONI Assorbimento

Dettagli

CONVEGNO Venerdì 07 febbraio 2014

CONVEGNO Venerdì 07 febbraio 2014 CONVEGNO Venerdì 07 febbraio 2014 1- Premesse generali 2- Tipologie di strutture di copertura degli edifici; 3- Tipologie di impianti integrati, considerazioni estetiche e tecniche 4- Dispositivi di sicurezza

Dettagli

Prof. Federico Rossi

Prof. Federico Rossi VOLUME PRIMO TEMI ASSEGNABILI ALL'ESAME DI FISICA TECNICA (Corso di Laurea in Ingegneria Industriale) Prof. Federico Rossi Le sezioni A relative al Primo volume sono le seguenti: A1 Diagramma di stato

Dettagli

Indagine fonometrica presso l edificio scolastico Scuola Primaria Bruno Ciari di Chiugiana Comune di Corciano (PG)

Indagine fonometrica presso l edificio scolastico Scuola Primaria Bruno Ciari di Chiugiana Comune di Corciano (PG) Indagine fonometrica presso l edificio scolastico Scuola Primaria Bruno Ciari di Chiugiana Comune di Corciano (PG) Rapporto Tecnico Gennaio 2011 1 INDICE 1. Introduzione 3 2. Descrizione della zona in

Dettagli

Campi d applicazione dei sistemi di controsoffitti autoportanti Rigips

Campi d applicazione dei sistemi di controsoffitti autoportanti Rigips Sistema di controsoffitto autoportante senza requisiti antincendio Il sistema di controsoffitti autoportanti offre all esecutore un alternativa particolarmente interessante ai sistemi di controsoffitti

Dettagli

Progetto HiFi Di Prinzio

Progetto HiFi Di Prinzio Progetto HiFi Di Prinzio Milano Hi-End Roma 1 11-12 ottobre 2008 Sala Ambra 6a edizione Jolly Hotel Midas Via Aurelia n 800 via soave, 10 milano www.labirintiacustici.it info@labirintiacustici.it 2 Descrizione

Dettagli

ISOFLOC SILENCIO Il rivestimento acustico innovativo di cellulosa

ISOFLOC SILENCIO Il rivestimento acustico innovativo di cellulosa ISOFLOC SILENCIO Il rivestimento acustico innovativo di cellulosa Struttura della superficie bella, omogenea e senza giunti Eccellenti valori di assorbimento acustico già da 15 mm Possibilità creative

Dettagli

Vernici isolanti per risparmio energetico?

Vernici isolanti per risparmio energetico? DOCUMENTO DI CHIARIMENTO 10 febbraio 2016 Vernici isolanti per risparmio energetico? ANIT,, pubblica periodicamente documenti di approfondimento o chiarimento sulla normativa di efficienza energetica e

Dettagli

Isolamento acustico anticalpestio

Isolamento acustico anticalpestio Isolamento acustico anticalpestio Isolanti anticalpestio in polietilene espanso reticolato Pavitema Rex è una gamma di isolanti anticalpestio in polietilene espanso reticolato nata per rispondere alla

Dettagli

!"#$%%&''&&( # )$%&%') #*+ RAPPORTO DI PROVA

!#$%%&''&&( # )$%&%') #*+ RAPPORTO DI PROVA RAPPORTO DI PROVA MISURAZIONE IN OPERA DELL ISOLAMENTO DAL RUMORE DI CALPESTIO DI SOLAI secondo la norma tecnica UNI EN ISO 140-7 (2000) Data di Emissione: 13 ottobre 2006 Luogo di Emissione: Committente:

Dettagli

Prova Isolamento acustico per giunti di riempitivi

Prova Isolamento acustico per giunti di riempitivi Prova Isolamento acustico per giunti di riempitivi Verbale di prova 167 41634/1 ROSENHEIM Committente Denominazione prodotto Hilti AG Befestigungstechnik Feldkircherstrasse 100 9494 Schaan Principato di

Dettagli

Simulazioni acustiche in esterno Andrea Cerniglia hilbert@venus.it

Simulazioni acustiche in esterno Andrea Cerniglia hilbert@venus.it Simulazioni acustiche in esterno Andrea Cerniglia hilbert@venus.it (Estratto da RCI, anno XXV N. 10, ottobre 1998, Tecniche Nuove) Una panoramica sulle opportunità offerte dai programmi di simulazione

Dettagli

Sound Division. Isolamento acustico, legge di massa

Sound Division. Isolamento acustico, legge di massa Isolamento acustico, legge di massa Argomenti trattati: Coefficienti di riflessione, assorbimento e trasmissione Materiali fonoassorbenti e fonoisolanti Problemi di disturbo Materiali fonoassorbenti Materiali

Dettagli

LE VERIFICHE IN LABORATORIO E IN OPERA. Centro di Informazione sul Pvc

LE VERIFICHE IN LABORATORIO E IN OPERA. Centro di Informazione sul Pvc LE VERIFICHE IN LABORATORIO E IN OPERA Centro di Informazione sul Pvc Grandezze pertinenti agli edifici e ai prodotti ed elementi edili: indici di valutazione Sono grandezze indipendenti dalla frequenza

Dettagli