ACCORDI - PROTOCOLLI D'INTESA - LETTERE D'INTENTI

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ACCORDI - PROTOCOLLI D'INTESA - LETTERE D'INTENTI"

Transcript

1 ACCORDI - PROTOCOLLI D'INTESA - LETTERE D'INTENTI ANNO PAESE OGGETTO nov-99 set-00 set-00 set-00 nov-00 Dichiarazione d'intenti tra la Regione Marche e le Regioni della Federazione Russa. di Altai il 31 ottobre 1998 di Alstrakan il 31 ottobre 1998 di Belgorod il 31 ottobre 1998 di Vladimir il 31 ottobre 1998 di Karelia il 31 ottobre 1998 di Krasnodar il 31 ottobre 1998 di Omsk il 31 ottobre 1998 di Stravropol il 31 ottobre 1998 di Orlov il 31 ottobre 1998 di Tambov il 31 ottobre 1998 di Tver il 31 ottobre 1998 Kabardino-Balkaria e la regione Marche sottoscritta il 1/11/1999 Astrakan e la Regione Marche sottoscritta il 18/09/2000 Stavropol e la Regione Marche sottoscritta il 18/09/2000 Orel e la Regione Marche sottoscritta il 18/09/2000 Protocollo di collaborazione tra la Regione Karelia e la regione Marche sottoscritta il 08/11/2000 1

2 nov-00 dic-00 lug-02 dic-05 dic-06 mar-07 set-08 set-08 set-08 ott-12 Protocollo d'intenti tra la regione di Almaty nella Repubblica del Kazakhstan e la Regione Marche Protocollo di collaborazione tra la Regione Rostov e la regione Marche sottoscritta il 06/12/2000 Bozza di Protocollo d'intenti tra la Regione di Lipetsk e la Regione Marche inviata alla Presidenza del Consiglio dei Ministri Protocollo di intesa tra la Regione Marche, il Comune di Ancona e l'associazione Marche-Russia per la promozione e la realizzazione di una mostra di grandi artisti marchigiani del xx secolo. ACCORDO TRA REGIONE MARCHE E FEDERAZIONE RUSSA DELLA CULTURA (scambi, giovani talenti, difesa del patrimonio artistico) Protocollo d'intesa tra la Regione Marche e la Municipalità di Kiev e l'associazione "Italiamo" Accordo di collaborazione per lo sviluppo dei rapporti economici, commerciali e finanziari tra la Camera di Commercio e Industria della Federazione Russa e la Regione Marche. Protocollo d'intesa economico istituzionale tra la Regione Marche e la Provincia di Dmitrov Accordo tra l'università Politecnica delle Marche e l'università Statale delle Scienze Umanitarie della Federazione Russa. Accordo di collaborazione tra la Regione Marche e la Camera di Commercio ed Industria della Federazione Russa Memorandum d'intesa tra La CCIAA di Fermo e la CCIAA di Kaliningrad feb-07 STATI UNITI Memorandum d'intesa nell'ambito dell'iniziativa di cooperazione multilaterale ART tra Regione Marche e Programma delle Nazioni Unite per lo Sviluppo (UNDP) dic-08 Accordo tra l'università Politecnica delle Marche, National Institute of Design e Cosmob per la promozione di collaborazioni nel settore del mobile e design. 2

3 dic-08 Accordo tra Scam, Cosmob e FDDI, Footwear Design&Development Institute, per avviare una collaborazione tecnico scientifica nel settore calzatura e design. Accordo tra Meccano e Dictorate of Employement and Training Gandhinagar, Gujarat per lo sviluppo di collaborazioni industriali nel settore della meccanica Accordo tra Cosmob e Directorate of Employement and Trainig Gandhinagar, Gujarat per lo sviluppo di collaborazioni industriali nel settore legno arredo. Accordo tra Asteria, Gujarat Agro Industries Corporation LTD Ahmedabad e Government of Gujarat (Gog) per la realizzazione di un Centro di Eccellenza Agrotecnologico. dic-91 lug-92 lug-99 mar-09 giu-09 nov-12 nov-12 mar-13 ott-13 dic-13 Accordo tra la provincia di Shandong della Repubblica Popolare cinese e la Regione Marche per l'avvio di rapporti di gemellaggio Accordo con la Provincia dello Shandong Memorandum Cooperativo con la Municipalità di Shangai Accordo di collaborazione tra Scam e la Contea del Bishan per la realizzazione di un Centro Tecnologico per la Qualità della Calzatura -Pellami/Ricerca Scientifica. Accordo di partneriato per la cooperazione economicocommerciale tra la Regione Marche e la Provincia dello Jiangsu. Memorandum d'intesa tra la Regione Marche e Haier Group Accordi di Partenariato tra la Regione marche e la Provincia dello Shandong Accordo di cooperazione tra la Regione Marche e zona di sviluppo industriale di Changsha Schema di lettera d'intenti tra la Regione Marche Servizio Ambiente e Territorio con la provincia dello Hunan (Rep. Pop. Cina) Schema di lettera d'intenti tra la Regione Marche e la Provincia dello Hunan 3

4 mag-14 Accordo di Cooperazione strategica scienza e tecnologia tra la Regione Marche e lo Shandong ott-08 ott-08 mag-08 lug-09 set-10 ago-11 mag-12 mag-12 lug-12 Accordo con gli Stati brasiliani del Parà e dell'amazonia per lo sfruttamento delle risorse naturali. Partnership strategica - filiera del mobile in Brasile. Intesa tra la Regione Marche e lostato di San Paolo del Brasile per lo sviluppo della piccola impresa. Intesa tra la Regione Marche e lo Stato di Amazonas per lo sviluppo della piccola impresa. Protocollo tra le regioni Umbria, Emilia Romagna, Liguria, Marche e Toscana, per la gestione del programma di cooperazione decentrata "Brasil proximo - cinque regioni italiane per lo sviluppo locale integrato in Brasile" Convenzione tra Regione Umbria in qualità di Capofila e soggetto proponente del Programma Brasil Proximo - Cinque Regioni italiane (Umbria, Emilia Romagna, Liguria, Marche e Toscana)per lo sviluppo locale integrato in Brasile Convenzione tra Regione Marche e Sviluppo Marche SPA per l'attuazione del programma triennale "Brasil Proximo - Cinque Regioni Italiane per lo sviluppo locale integrato in Brasile" Accordo di cooperazione con il Sebrae Nazionale a San Paolo del Brasile Accordo di cooperazione economica con la FIESP (Federzione degli Imprenditori dello Stato di San Paolo), a San Paolo del Brasile. Memorandum di intesa tra la Regione Marche e Sebrae CUBA Protocollo tra la Regione Marche e la Provincia di Sancti Spiritus nov-07 Accordo di cooperazione tra la Regione Marche e Marchigianar, sottoscritto dal Governo della Provincia di Mendoza, Ice e dal Consolato d'italia a Mendoza per la collaborazione economica tra PMI marchigiane e argentine. 4

5 nov-07 lug-08 mag-12 nov-09 Accordo-quadro tra Regione Marche, Città di Armstrong e il Consorzio Interuniversitario italiano per l'argentina (C.U.I.A.) per la costituzione di un distretto tecnologico agro-meccanico nella Provincia di Santa Fè. Protocollo d'intesa e collaborazione per la realizzazione del progetto "Ecapital Marche-Argentina" Dichiarazione d'intenti tra la Regione Marche e la Provincia di Santa Fè. realizzazione del progetto: "ECAPITAL Argentina, Brasile, Uruguay 2012" Accordo tra Meccano e la Provincia di Santa Fè, la municipalità di Armstrong Accordo tra la città Buenos Aires e Meccano Lettera d'intenti tra la Provincia di Buenos Aires e la Regione Marche giu-13 URUGUAY Accordo di collaborazione internazionale tra la Regione Marche e la Repubblica Orientale dell'uruguay mar-01 MESSICO Protocollo d'intesa tra la Regione Marche e lo Stato Federale di Guanajuato della Repubblica Messicana EMIRATI ARABI UNITI Accordo di collaborazione tra la Camera di Commercio di Dubai e la Regione Marche per l'apertura di un servizio di trade marketing specificatamente dedicato alle imprese marchigiane. giu-01 mag-08 ERITREA SUDAFRICA Protocollo con la regione Nord del Mar Rosso dello Stato dell'eritrea Memorandum di collaborazione e di scambio di esperienze, metodi, strumenti e prodotti tra la Regione Marche e la Provincia Sudafricana del Limpopo. 5

6 mag-10 mag-10 SERBIA SERBIA Accordo per lo sviluppo di progetti integrati sul territorio con l'agenzia di Sviluppo Regionale Svim - Sviluppo Marche S.p.A. e l'agenzia Nazionale di Sviluppo Regionale della Serbia. Accordo per lo sviluppo di progetti integrati sul territorio con l'agenzia di Sviluppo Regionale Svim - Sviluppo Marche S.p.A. e l'agenzia Nazionale di Sviluppo Regionale della Serbia. ott-09 AMERICA LATINA Accordo Operativo per la realizzazione del Progetto "EU-LA- WIN Union Europea y America Latina para las politicas integradas de Bienestar set-95 set-95 nov-99 nov-99 giu-99 Accordo relativo alla cooperazione tra la Regione Marche e il Voivodato di Konin Accordo di collaborazione tra la Reginoe Marche e il Voivodato di Włoclawek Memorandum d'intenti con la Provincia di Wielkopolska Protocollo d'intesa con il voivodato di Cuiavia-Pomerania della Repubblica di Polonia Memorandum di intenti a Bydgoszcz dic-08 dic-11 BALCANI ALBANIA Convenzione tra Regione Marche e Svim - Sviluppo Marche S.P.A. società unipersonale, per la fornitura di un servizio tecnico - operativo di gestione e coordianamento delle attività nell'area Adriatico-Balcanica e del Sud Est Europa realizzazione del progetto "Rafforzamento del ruolo dei Sindacati nella protezione dei diritti sociali ed economici dei Lavoratori albanesi" dic-09 ISRAELE realizzazione del progetto "Scuola Magnificat di Gerusalemme" 6

7 apr-09 mar-11 ADRIATICO-MEDITERRANEO MACROREGIONE ADRIATICO IONICA Accordo di collaborazione per lo sviluppo delle attività conclusive del progetto "Adriatico e Mediterraneo Mari d'europa -Seaeurope" Convenzione per la realizzazione del progetto "Supporto al percorso d'integrazione Euro-Adriatica" dic-13 mar-10 COOPERAZIONE ALLO SVILUPPO (OICS) COOPERAZIONE ALLO SVILUPPO (OICS) Accordo operativo tra la Regione Marche e l'osservatorio Interregionale per la Cooperazione allo sviluppo (OICS) per la realizzazione di Servizi di Assistenza tecnica ed Attività inerenti l'attuazione del Progetto ICS finanziato dal programma MED Accordo Operativo tra la Regione Marche e l'osservatorio interregionale per la cooperazione allo sviluppo (OICS) per la realizzazione delle iniziative di cooperazione allo sviluppo giu-10 CONFERENZA REGIONALE Costruire uno sviluppo possibile II Conferenza Regionale sulla Cooperazione decentrata la solidarietà internazionale, l'educazione allo sviluppo ed alla pace ott-10 CONFERENZA REGIONALE realizzazione della prima annualità di attività dell'associazione Università per la Pace ago-13 GUINEA EQUATORIALE Protocollo di intesa tra la Regione Marche e la Camera di Commercio, Agricoltura, Industria, Navigazione e Foreste di Bioko 7

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo FABIO CECCONI VIA SAN GIORGIO N. 7 60027 OSIMO (AN) Telefono 071.806 2150 Fax 071.806 2302 E-mail fabio.cecconi@regione.marche.it

Dettagli

Cooperazione sanitaria in un SSR: l esperienza della Regione Toscana M. J. Caldés Pinilla

Cooperazione sanitaria in un SSR: l esperienza della Regione Toscana M. J. Caldés Pinilla Cooperazione sanitaria in un SSR: l esperienza della Regione Toscana M. J. Caldés Pinilla Orbassano 10 maggio 2010 Deve una Regione occuparsi di Cooperazione Sanitaria Internazionale? Alcuni elementi dell

Dettagli

IL PROGETTO emarketservices

IL PROGETTO emarketservices Centro Studi SCiNT IL PROGETTO emarketservices Otranto, 14 giugno 2003 emarket Services Italia 5^modulo d.ssa S. Mussolino (ICE) Scaletta intervento 1. Cos è il progetto emarket Services 2. Ruolo degli

Dettagli

Tavola 1 - Prezzi al consumo relativi alla benzina verde con servizio alla pompa. Firenze, Grosseto, Pisa, Pistoia. Da Agosto 2008 ad Aprile 2012

Tavola 1 - Prezzi al consumo relativi alla benzina verde con servizio alla pompa. Firenze, Grosseto, Pisa, Pistoia. Da Agosto 2008 ad Aprile 2012 Tavola 1 - Prezzi al consumo relativi alla benzina verde con servizio alla pompa. Firenze, Grosseto, Pisa, Pistoia. Benzina verde con servizio alla pompa Ago-08 Set-08 Ott-08 Nov-08 Dic-08 Firenze 1,465

Dettagli

Unipol Assicurazioni SpA Cumulative Auto Bologna 12/01/2015 11:18

Unipol Assicurazioni SpA Cumulative Auto Bologna 12/01/2015 11:18 ESER. POL AGEN. POL RAMO POL NUM. POL. ESER. SIN AGEN. SIN. NUM. SIN RAMO SIN. ISPETTORATO DATA AVVENIM. DATA CHIUSURATIPO DEN. TIPO CHIUSTP RESP ASSICURATO PREVENTIVO PAGATO DA RECUPERARE 2007 1467 130

Dettagli

Si chiude un anno difficile ed impegnativo. Molti i progetti in cantiere per il 2013

Si chiude un anno difficile ed impegnativo. Molti i progetti in cantiere per il 2013 Si chiude un anno difficile ed impegnativo. Molti i progetti in cantiere per il 2013 Si chiude un anno difficile e tribolato, contraddistinto dalla forte volontà della Regione Marche di dare consistenza

Dettagli

LISTA REFERENTI-PAESE PER LE BORSE DI STUDIO A STUDENTI STRANIERI & IRE. Aggiornamento del 4 giugno 2012

LISTA REFERENTI-PAESE PER LE BORSE DI STUDIO A STUDENTI STRANIERI & IRE. Aggiornamento del 4 giugno 2012 LISTA REFERENTI-PAESE PER LE BORSE DI STUDIO A STUDENTI STRANIERI & IRE. Aggiornamento del 4 giugno 2012 Uff. VII, DGSP, M.A.E. - Roma Tel. 06 3691 + Int. personale - Fax 06 3691 3790 dgsp7@esteri.it N.B.

Dettagli

REGIONE MARCHE 1 ASSEMBLEA LEGISLATIVA IX LEGISLATURA. deliberazione n. 88

REGIONE MARCHE 1 ASSEMBLEA LEGISLATIVA IX LEGISLATURA. deliberazione n. 88 REGIONE MARCHE 1 ASSEMBLEA LEGISLATIVA IX LEGISLATURA deliberazione n. 88 PIANO TRIENNALE PER UN SISTEMA DI INTERVENTI DI COOPERAZIONE E DI SOLIDARIETÀ INTERNAZIONALE 2013/2015. LEGGE REGIONALE 18 GIUGNO

Dettagli

Informazioni sugli accordi in vigore con regioni italiane

Informazioni sugli accordi in vigore con regioni italiane Informazioni sui potenziali campi di cooperazione a lungo termine con le regioni russe (messe a disposizione così come sono indicate nelle proposte di collaborazione con la Repubblica Italiana e saranno

Dettagli

ART CITIES EXCHANGE: CHE COS è

ART CITIES EXCHANGE: CHE COS è ART CITIES EXCHANGE: CHE COS è Art Cities Exchange è il workshop leader per la promozione del turismo artistico-culturale italiano e del Mediterraneo. Un evento che sviluppa i tradizionali siti turistici,

Dettagli

Newsletter Internazionale Riepilogo Informazioni 2007

Newsletter Internazionale Riepilogo Informazioni 2007 Newsletter Internazionale Riepilogo Informazioni 2007 N. DATA PAESE OGGETTO 1 16-gen INDIA Missione imprenditoriale Calcutta, Bangladore, Bombay (11/14 febbraio 2007) 2 17-gen Edilizia nei nuovi Stati

Dettagli

DATI ANAGRAFICI AZIENDA

DATI ANAGRAFICI AZIENDA PROGETTO E-BUSINESS INDAGINE SULL INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE IMPRESE ACTION N : ENT/ MAP/06/1.3 TITLE: REINFORCING SYNERGIES BETWEEN PUBLIC POLICES IN SUPPORT OF E-BUSINESS FOR SMEs (Rafforzamento delle

Dettagli

BANDO VOUCHER PER L INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE MICRO, PICCOLE E MEDIE IMPRESE DELLA PROVINCIA DI CATANZARO COMPANY PROFILE CAP: CITTA : PROVINCIA:

BANDO VOUCHER PER L INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE MICRO, PICCOLE E MEDIE IMPRESE DELLA PROVINCIA DI CATANZARO COMPANY PROFILE CAP: CITTA : PROVINCIA: BANDO VOUCHER PER L INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE MICRO, PICCOLE E MEDIE IMPRESE DELLA PROVINCIA DI CATANZARO MOD B COMPANY PROFILE 1) INFORMAZIONI GENERALI RAGIONE SOCIALE: P. IVA: INDIRIZZO: CAP: CITTA

Dettagli

MILANO PER IL CO-SVILUPPO

MILANO PER IL CO-SVILUPPO MILANO PER IL CO-SVILUPPO Contributi a favore della solidarietà e della cooperazione internazionale 2009-2010 Comune di Milano Il Bando Milano per il co-sviluppo del Comune di Milano Obbiettivi chiave

Dettagli

100 PROGETTI INTERNAZIONALI

100 PROGETTI INTERNAZIONALI 100 PROGETTI INTERNAZIONALI DELLE AREE PROTETTE ITALIANE Una Ricerca di Federparchi sui progetti e le iniziative internazionali delle Aree Protette Italiane Brasile Foto Archivio Federparchi A cura di

Dettagli

Struttura e tendenze della spesa degli italiani all estero

Struttura e tendenze della spesa degli italiani all estero Struttura e tendenze della spesa degli italiani all estero Andrea Alivernini L ITALIA E IL TURISMO INTERNAZIONALE NEL 2005 Venezia 11 aprile 2006 http:// ://www.uic.itit Struttura e tendenze della spesa

Dettagli

REPORT SCUOLA DI LINGUA ITALIANA - distretto NORD e distretto SUD- ASSOCIAZIONE ARCOBALENO A.S. 2012-2013 (01 GIUGNO 2012-31 MAGGIO 2013)

REPORT SCUOLA DI LINGUA ITALIANA - distretto NORD e distretto SUD- ASSOCIAZIONE ARCOBALENO A.S. 2012-2013 (01 GIUGNO 2012-31 MAGGIO 2013) REPORT SCUOLA DI LINGUA ITALIANA - distretto NORD e distretto SUD- ASSOCIAZIONE ARCOBALENO TOTALE ISCRITTI: 1274 TOTALE CORSI ATTIVATI: 61 TOTALE ORE DI LEZIONE: 2965 TOTALE INSEGNANTI: 32 A.S. 2012-2013

Dettagli

Ente: COMUNE DI PORTICI

Ente: COMUNE DI PORTICI MUTUI IN AMMORTAMENTO ANNO 2010 CASSA DD.PP. Ente: COMUNE DI PORTICI Tipo opera: Edilizia pubblica e sociale-immobile 4502930/00 21-dic-06 200.000,00 01-gen-07 30-giu-10 179.465,06 3.676,97 3.748,13 7.425,10

Dettagli

B. MAPPA STRATEGICA. Progetti: Vantaggi/obiettivi: Clienti: Processi da implementare: Staff:

B. MAPPA STRATEGICA. Progetti: Vantaggi/obiettivi: Clienti: Processi da implementare: Staff: BUSINESS PLAN SOCIETA XYZ Maggio 2014 Aprile 2017 A. ASPIRAZIONI, SETTORE, STRATEGIE E OPPORTUNITA La società ha sede nella città di Scutari, in Albania ed opera nel settore calzaturiero, nello specifico

Dettagli

F ORMATO EUROPEO. Nome. Telefono 0369 341125 Fax 0369 344230 E-mail a.busnelli@afolmonzabrianza.it. Data di nascita 07. 04. 1955

F ORMATO EUROPEO. Nome. Telefono 0369 341125 Fax 0369 344230 E-mail a.busnelli@afolmonzabrianza.it. Data di nascita 07. 04. 1955 F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo BUSNELLI ALBERTO C/O AFOL MONZA E BRIANZA VIA TRE VENEZIE 63 MEDA (MB) Telefono 0369 341125 Fax 0369 344230 E-mail a.busnelli@afolmonzabrianza.it

Dettagli

1-Scheda Obiettivo-ISTRUTTORIA ED APPROVAZIONE STRUMENTI URBANISTICI ESECUTIVI, REGOLAMENTI E PROGETTI URBANISTICI

1-Scheda Obiettivo-ISTRUTTORIA ED APPROVAZIONE STRUMENTI URBANISTICI ESECUTIVI, REGOLAMENTI E PROGETTI URBANISTICI -Scheda Obiettivo-ISTRUTTORIA ED APPROVAZIONE STRUMENTI URBANISTICI ESECUTIVI, REGOLAMENTI E PROGETTI URBANISTICI Servizio : Responsabile :!" #! $% CdC/Ufficio : Obiettivo : &' % Unità di Operazio Tipo

Dettagli

c) ATTIVITÀ E PROGETTI DEL PROGRAMMA PROMOZIONALE 2016 PAG. 7 d) PROPOSTE PROGETTUALI PAG. 8 SEZIONI:

c) ATTIVITÀ E PROGETTI DEL PROGRAMMA PROMOZIONALE 2016 PAG. 7 d) PROPOSTE PROGETTUALI PAG. 8 SEZIONI: PROGRAMMA DI ATTIVITÀ 2016 (Aggiornato CdA 30.11.15) SEZIONI: a) ATTIVITÀ A CARATTERE GENERALE DI SUPPORTO ALLA REALIZZAZIONE DEL PROGRAMMA PROMOZIONALE DI PAG. 1 b) ATTIVITÀ E PROGETTI DEI PROGRAMMI PROMOZIONALI

Dettagli

Il Consiglio superiore della magistratura, nella seduta del 18 dicembre 2002, ha adottato la seguente delibera:

Il Consiglio superiore della magistratura, nella seduta del 18 dicembre 2002, ha adottato la seguente delibera: Approvazione da parte dell'assemblea plenaria, del testo concordato a seguito di incontri avvenuti a Buenos Aires nei giorni 1 e 2 novembre 2001 tra la delegazione consiliare italiana ed il Consiglio della

Dettagli

PARTENZE PRIVILEGIO 2014

PARTENZE PRIVILEGIO 2014 2014 MEDITERRANEO 2014 4/ " Panorami d'oriente" Venezia 11 Classica / "Viaggio tra miti e leggende" Creta > Favolosa 15/ 10/11 "Le città del sole" Spagna, Baleari e Malta Serena 2/ /10 2/ 26/10 16/11 21/

Dettagli

Iniziative internazionalizzazione Confagricoltura 2014

Iniziative internazionalizzazione Confagricoltura 2014 Iniziative internazionalizzazione Confagricoltura 2014 Serata di promozione e business delle imprese italiane presso l Ambasciata d Italia (Berlino, febbraio) Paesi esteri Vinitaly/Sol 2014 (Verona, 6

Dettagli

LEGGE 16-03-2009, n. 25 Ratifica ed esecuzione dei seguenti atti internazionali: a) Strumento così come contemplato

LEGGE 16-03-2009, n. 25 Ratifica ed esecuzione dei seguenti atti internazionali: a) Strumento così come contemplato LEGGE 04-08-2008, n. 136 Repubblica francese, relativo all'attuazione di una gestione unificata del tunnel di Tenda e alla costruzione di un nuovo tunnel, fatto a Parigi il 12 marzo 2007. Pubblicata nella

Dettagli

Contribuenti Scadenza Denominazione Descrizione

Contribuenti Scadenza Denominazione Descrizione Contribuenti Scadenza Denominazione Descrizione 10-gen colf e badanti (4^ trimestre anno precedente) contributi Inail (4^ rata anno precedente) 16-gen coltivatori e (PC/CF) (4^ rata anno precedente) e

Dettagli

Iniziative specifiche di animazione e promozione di legami stabili con gli italiani all estero per lo sviluppo integrato del Mezzogiorno

Iniziative specifiche di animazione e promozione di legami stabili con gli italiani all estero per lo sviluppo integrato del Mezzogiorno FORUM P.A. 2006 Seminario di riflessione LE AZIONI DI SISTEMA TRA CAPACITY BUILDING E COOPERAZIONE A RETE La cooperazione a rete nell Azione di Sistema del MAE Direzione Generale Italiani all Estero e

Dettagli

REPORT SCUOLA DI LINGUA ITALIANA distretto SUD ASSOCIAZIONE ARCOBALENO. c/o SALA MARTINELLI, viale Martinelli n. 21 RICCIONE

REPORT SCUOLA DI LINGUA ITALIANA distretto SUD ASSOCIAZIONE ARCOBALENO. c/o SALA MARTINELLI, viale Martinelli n. 21 RICCIONE REPORT SCUOLA DI LINGUA ITALIANA distretto SUD ASSOCIAZIONE ARCOBALENO c/o SALA MARTINELLI, viale Martinelli n. 2 RICCIONE TOTALE ISCRITTI: 269 TOTALE CORSI ATTIVATI: 7 TOTALE ORE DI LEZIONE: 765 TOTALE

Dettagli

Mappatura progetti internazionali in ambito socio-sanitario della Regione Friuli Venezia Giulia (2000-2009)

Mappatura progetti internazionali in ambito socio-sanitario della Regione Friuli Venezia Giulia (2000-2009) Mappatura progetti internazionali in ambito socio-sanitario della Regione Friuli Venezia Giulia (2000-2009) Indice: Sintesi Generale 1 Sintesi mappatura progetti regionali su fondi comunitari in ambito

Dettagli

Iniziative internazionalizzazione Confagricoltura 2013

Iniziative internazionalizzazione Confagricoltura 2013 Iniziative internazionalizzazione Confagricoltura 2013 Le eccellenze italiane portate in tavola da Sarah Wiener Serata di promozione e business delle imprese italiane presso l Ambasciata d Italia (Berlino,

Dettagli

Reggio Emilia. Settembre 2013. Intesa Sanpaolo Servizio Studi e Ricerche

Reggio Emilia. Settembre 2013. Intesa Sanpaolo Servizio Studi e Ricerche Reggio Emilia Settembre 213 Principali indicatori Società, lavoro e ricchezza indicatori Indicatori strutturali La provincia nella regione Economia e competitività Indicatori strutturali Valore aggiunto

Dettagli

T he Italian. Fruit Company 10.000 PRODUTTORI AL VOSTRO SERVIZIO

T he Italian. Fruit Company 10.000 PRODUTTORI AL VOSTRO SERVIZIO T he Italian Fruit Company 10.000 PRODUTTORI AL VOSTRO SERVIZIO Frutta italiana di Alta Qualità FRUTTA CALENDARIO PRODUZIONI GEN FEB MAR APR MAG GIU LUG AGO SET OTT NOV DIC AGRUMI VERDURA GEN FEB MAR APR

Dettagli

www.centroestero.org

www.centroestero.org COMPETERE NEL MONDO Le attività del sistema Piemonte all estero Camere di commercio Province Comuni Regione Piemonte Centro Estero Associazioni di categoria Banche PROGETTI D AREA, D SERVIZI, INIZIATIVE

Dettagli

Benevento. Settembre 2013. Intesa Sanpaolo Servizio Studi e Ricerche

Benevento. Settembre 2013. Intesa Sanpaolo Servizio Studi e Ricerche Benevento Settembre 213 Principali indicatori Società, lavoro e ricchezza indicatori Indicatori strutturali La provincia nella regione Economia e competitività Indicatori strutturali Valore aggiunto e

Dettagli

Il movimento turistico in provincia di Pistoia. anno 2013

Il movimento turistico in provincia di Pistoia. anno 2013 Il movimento turistico in provincia di Pistoia anno 2013 Francesco Spinetti Lucia Capecchi Provincia di Pistoia Servizio Sviluppo Economico e Statistica Pistoia 20.5.2014 il notiziario sul turismo Il notiziario

Dettagli

Crociere con sconto di 50

Crociere con sconto di 50 Crociere con sconto di 50 MEDITERRANEO - 2015 e 2016 C.neoRomantica 25/9/15 6 "Rosso Flamenco" Spagna e Francia C. neoclassica /4/15, 11 " e tesori d Italia" Grecia, Malta, Montenegro e Croazia C. Luminosa

Dettagli

Vista la legge regionale 20 agosto 1998 n. 28 (interventi per la cooperazione allo sviluppo, la solidarietà internazionale e la pace);

Vista la legge regionale 20 agosto 1998 n. 28 (interventi per la cooperazione allo sviluppo, la solidarietà internazionale e la pace); P.A. n. 42 Del 18.3.2011 L.R. 20/8/1998 n.28: Interventi per la cooperazione allo sviluppo, la solidarietà internazionale e la pace. Programma regionale per la cooperazione 2011/2013. Vista la legge regionale

Dettagli

I programmi comunitari di assistenza esterna 2014-2020

I programmi comunitari di assistenza esterna 2014-2020 I programmi comunitari di assistenza esterna 2014-2020 2007-2013 2014-2020 IPA - strumento di assistenza preadesione IPA - strumento di assistenza preadesione ENPI -Strumento europeo di vicinato e partenariato

Dettagli

proposta di atto amministrativo n. 56/13

proposta di atto amministrativo n. 56/13 REGIONE MARCHE 1 ASSEMBLEA LEGISLATIVA IX LEGISLATURA DOCUMENTI PROPOSTE DI LEGGE E DI ATTO AMMINISTRATIVO RELAZIONI proposta di atto amministrativo n. 56/13 a iniziativa della Giunta regionale presentata

Dettagli

Requisiti di partecipazione a bandi italiani ed europei

Requisiti di partecipazione a bandi italiani ed europei Requisiti di partecipazione a bandi italiani ed europei Rachele Radaelli Politecnico di Milano - Laboratorio di Cooperazione Internazionale (DiAP) Caratteri e forme di finanziamento Attività finanziate

Dettagli

Congresso Esportare di più si può, si deve

Congresso Esportare di più si può, si deve ICE AGENZIA PER LA PROMOZIONE ALL ESTERO E L INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE IMPRESE ITALIANE Congresso Esportare di più si può, si deve Lecce, 16 ottobre 2014 Giovanni Sacchi Direttore Ufficio di coordinamento

Dettagli

Graduatoria progetti 2002

Graduatoria progetti 2002 Legge regionale n. 19 del 30 ottobre 2000 Interventi per la promozione, a livello regionale e locale, delle attivita' di cooperazione allo sviluppo e partenariato internazionale Graduatoria progetti 2002

Dettagli

Modello di sviluppo industriale del Sistema Italia in Brasile

Modello di sviluppo industriale del Sistema Italia in Brasile Modello di sviluppo industriale del Sistema Italia in Brasile Responsabile del Progetto: Ambasciata d Italia a Brasilia Referenti per successivi contatti con l Amministrazione: Cristiano Musillo, Consigliere

Dettagli

Crociere con sconto di 50

Crociere con sconto di 50 Crociere con sconto di 50 MEDITERRANEO - 2014, 2015 e 2016 16/9 6 "Verde Lime" Francia, Spagna, Baleari e Corsica C. Luminosa 23/9 1/10 23,2/10 2,,17,22,27/ 2/9 22/ 6,,, Reggio Calabria 6 25/9/15 6 "Verde

Dettagli

internazionalizzazione in outgoing marketing territoriale internazionalizzazione in incoming

internazionalizzazione in outgoing marketing territoriale internazionalizzazione in incoming Le Linee di intervento a sostegno dell internazionalizzazione del sistema economico del Lazio Programma degli Interventi 2014 L internazionalizzazione del sistema produttivo: obiettivi, governance,, strumenti

Dettagli

T R O F E I M I S T E R Y S H O P P I N G

T R O F E I M I S T E R Y S H O P P I N G ITALIA CHIAMA EUROPA: UN MERCATO SEMPRE PIU GLOBALE Bologna, 6 dicembre 2007 1 T R O F E I M I S T E R Y S H O P P I N G 2 PREMIO MIGLIORE SITO WEB AUTOMOTIVE 3 VIAGGIO NADA 2008 I VINCITORI 4 T A V O

Dettagli

Partenze Privilegio 2015

Partenze Privilegio 2015 MEDITERRANEO /1 Francia, Marocco, Spagna e Portogallo Fascinosa 22/2 22/3 /4 10/5 /11 "Dipinto di blu" Tunisia, Baleari e Francia "Le città del sole" Malta, Baleari e Spagna 14/6 26/7 Un tuffo nel divertimento

Dettagli

UNITA' DIDATTICA DATA INIZIO ORGANIZZAZIONE Tel. Mail. 13 lug

UNITA' DIDATTICA DATA INIZIO ORGANIZZAZIONE Tel. Mail. 13 lug CALENDARIO COMITATI REGIONALI FISE 2015 Per le modalità di svolgimento delle unità Didattiche sotto elencate, gli interessati potranno contattare direttamente i Comitati Regionali organizzatori. Sono inseriti

Dettagli

SEZIONE IV COOPERAZIONE INTERNAZIONALE

SEZIONE IV COOPERAZIONE INTERNAZIONALE SEZIONE IV COOPERAZIONE LINEAMENTI GENERALI... 49 GLI ACCORDI DI COOPERAZIONE... 50 GLI ESPERTI E GLI UFFICIALI DI COLLEGAMENTO ANTIDROGA PRESSO LE RAPPRESENTANZE DIPLOMATICHE ITALIANE... 52 47 Annuale

Dettagli

RE start. La sfida possibile di un Italia più internazionale

RE start. La sfida possibile di un Italia più internazionale RE start. La sfida possibile di un Italia più internazionale Rapporto Export 2015/2018 Trasformare una geografia dei rischi in una geografia delle opportunità Il mondo ha mantenuto, nel suo complesso,

Dettagli

PIRELLI INVESTE IN BRASILE 100 MILIONI DI DOLLARI PER NUOVO POLO TECNOLOGICO DEDICATO AI PNEUMATICI PER VEICOLI SPECIALI

PIRELLI INVESTE IN BRASILE 100 MILIONI DI DOLLARI PER NUOVO POLO TECNOLOGICO DEDICATO AI PNEUMATICI PER VEICOLI SPECIALI COMUNICATO STAMPA PIRELLI INVESTE IN BRASILE 100 MILIONI DI DOLLARI PER NUOVO POLO TECNOLOGICO DEDICATO AI PNEUMATICI PER VEICOLI SPECIALI IL NUOVO STANZIAMENTO SI AGGIUNGE AL PIANO, ILLUSTRATO LO SCORSO

Dettagli

AGIRE Gemellaggio Il sistema di governance delle Pari Opportunità Sardegna - Basilicata

AGIRE Gemellaggio Il sistema di governance delle Pari Opportunità Sardegna - Basilicata REGIONE BASILICATA AGIRE Gemellaggio Il sistema di governance delle Pari Opportunità Sardegna - Basilicata Cagliari, 7-11 maggio 2007 Gianluca Cadeddu Regione Autonoma della Sardegna Presidenza del Consiglio

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA PROMOZIONE DELLA SOLIDARIETA INTERNAZIONALE E DEI DIRITTI UMANI. Art. 1 Finalità

REGOLAMENTO PER LA PROMOZIONE DELLA SOLIDARIETA INTERNAZIONALE E DEI DIRITTI UMANI. Art. 1 Finalità REGOLAMENTO PER LA PROMOZIONE DELLA SOLIDARIETA INTERNAZIONALE E DEI DIRITTI UMANI Art. 1 Finalità La Provincia di Genova, in attuazione di quanto previsto dal proprio Statuto, promuove la cultura della

Dettagli

Sezione per l internazionalizzazione

Sezione per l internazionalizzazione Sezione per l internazionalizzazione Superare la recessione grazie all internazionalizzazione: oggi più che mai, nel mezzo di una profonda crisi finanziaria che non sembra minimamente allentare la sua

Dettagli

Catalogo generale corsi 2014-2015. Valido dal 07 Aprile 2014 - ultimo aggiornamento: 31 Luglio 2014. Data di inizio. 29/set/2014 termina il 4/giu/2015

Catalogo generale corsi 2014-2015. Valido dal 07 Aprile 2014 - ultimo aggiornamento: 31 Luglio 2014. Data di inizio. 29/set/2014 termina il 4/giu/2015 THEDARKROOM FIRENZE Catalogo generale corsi 201-2015 Valido dal 07 Aprile 201 - ultimo aggiornamento: 31 Luglio 201 Codice corso Tipologia e nome del corso Data di inizio Durata Ore Costo Sezioni e lingua

Dettagli

Iniziative internazionalizzazione Confagricoltura 2015. Workshop con incontri B to B settore agroalimentare (Milano, settembre)

Iniziative internazionalizzazione Confagricoltura 2015. Workshop con incontri B to B settore agroalimentare (Milano, settembre) Iniziative internazionalizzazione Confagricoltura 2015 Serata di promozione e business delle imprese italiane presso l Ambasciata d Italia (Berlino, 4 febbraio) Paesi esteri Incoming presso le aziende

Dettagli

UNA REGIONE GEOGRAFIA. COME FARE Mentre leggi e studi una regione italiana, scrivi le informazioni richieste. Completa la tabella.

UNA REGIONE GEOGRAFIA. COME FARE Mentre leggi e studi una regione italiana, scrivi le informazioni richieste. Completa la tabella. Studiare con... le tabelle Completa la tabella. UNA REGIONE Mentre leggi e studi una regione italiana, scrivi le informazioni richieste. REGIONE... LOCALIZZAZIONE E CONFINI NORD... SUD... EST... OVEST...

Dettagli

Evoluzione della domanda potenziale dell auto elettrica Osservatorio Auto Elettrica Deloitte

Evoluzione della domanda potenziale dell auto elettrica Osservatorio Auto Elettrica Deloitte Evoluzione della domanda potenziale dell auto elettrica Osservatorio Auto Elettrica Deloitte Pisa, 5 Luglio 2012 Marco Martina Partner Deloitte e Responsabile Automotive Contenuti e premesse Ricerca internazionale

Dettagli

DELIZIANDO E TURISMO ENOGASTRONOMICO REGIONALE DI QUALITA 2015

DELIZIANDO E TURISMO ENOGASTRONOMICO REGIONALE DI QUALITA 2015 DELIZIANDO E TURISMO ENOGASTRONOMICO REGIONALE DI QUALITA 2015 Promotori - Direzione Generale Agricoltura della Regione Emilia-Romagna per la promozione istituzionale e la valorizzazione delle produzioni

Dettagli

INIZIATIVE PROMOZIONALI REALIZZATE NEL 2010

INIZIATIVE PROMOZIONALI REALIZZATE NEL 2010 Ministero degli Affari esteri INIZIATIVE PROMOZIONALI REALIZZATE NEL 2010 Gennaio 21-22 Privatistica - Missione impresa lombarda a Copenaghen Ricerca clienti ed organizzazione incontri con le aziende 24-27

Dettagli

Perché si compra nei paesi a basso costo

Perché si compra nei paesi a basso costo Perché si compra nei paesi a basso costo I grafici seguenti sono basati su una ricerca condotta da Accenture presso 3 responsabili degli acquisti in una vasta gamma di settori industriali in Europa e Stati

Dettagli

CONTRIBUTI ALLA PROMOZIONE DELLA LINGUA E DELLA CULTURA ITALIANA ALL ESTERO

CONTRIBUTI ALLA PROMOZIONE DELLA LINGUA E DELLA CULTURA ITALIANA ALL ESTERO Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per la Programmazione e la gestione delle risorse umane, finanziarie e strumentali Direzione Generale per gli Affari Internazionali

Dettagli

Il supporto di Finest S.p.A. alla cooperazione economica tra Italia e Armenia. Ing. Renato Pujatti, Presidente Finest S.p.A.

Il supporto di Finest S.p.A. alla cooperazione economica tra Italia e Armenia. Ing. Renato Pujatti, Presidente Finest S.p.A. Il supporto di Finest S.p.A. alla cooperazione economica tra Italia e Armenia Ing. Renato Pujatti, Presidente Finest S.p.A. Finest oggi L. 19/91 6 uffici Finest: lo specialista finanziario per la cooperazione

Dettagli

Il turismo in Lombardia: una lettura fra dati e tendenze

Il turismo in Lombardia: una lettura fra dati e tendenze Il turismo in Lombardia: una lettura fra dati e tendenze Magda Antonioli - Università Bocconi Stati generali in Lombardia 18 aprile 2011 1 I numeri complessivi lombardo (anno 2009) Arrivi: 11,4 mln (12,2

Dettagli

Promozione del diritto all'educazione dei bambini in Africa

Promozione del diritto all'educazione dei bambini in Africa BANDO 2015 di SERVIZIO CIVILE NAZIONALE scade alle ore 14.00 del 1 aprile Elenco dei progetti di servizio civile all'estero - 0 posti, è obbligatorio presentare una sola domanda per un solo progetto Ente

Dettagli

MAE. Agenzia ICE. Stati Uniti. Dusseldorf (Germania) Agenzia ICE. Casablanca (Marocco) Shanghai (Repubblica Popolare Cinese) Agenzia ICE PROMOS

MAE. Agenzia ICE. Stati Uniti. Dusseldorf (Germania) Agenzia ICE. Casablanca (Marocco) Shanghai (Repubblica Popolare Cinese) Agenzia ICE PROMOS 21-26 marzo Visita in Italia del Ministro dei Trasporti omanita, Al Futaisi 23-29 marzo Seminario workshop itinerante in Indiana e Michigan (macchine utensili) 23-25 marzo Partecipazione collettiva a Prowein

Dettagli

DATI CONSORZIATI RAFFRONTO DATI STORICI GENN- SETT 14 VS GENN- SETT 13

DATI CONSORZIATI RAFFRONTO DATI STORICI GENN- SETT 14 VS GENN- SETT 13 DATI CONSORZIATI RAFFRONTO DATI STORICI GENN- SETT 14 VS GENN- SETT 13 - VENDITE PER PRODOTTO GENN- SETT 14 VS 13 2013 2014 var. var % Asti docg 38.220.269 37.358.438-861.831-2,3% Moscato d'asti docg 14.082.178

Dettagli

DGR 209 del 26/02/2013 Bando a "Sostegno all'internazionalizzazione delle PMI Lucane"

DGR 209 del 26/02/2013 Bando a Sostegno all'internazionalizzazione delle PMI Lucane TABELLA 2: ATTIVITA DI INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE REGIONI E P.A. 2014-2015 Provvedimenti adottati Regioni Programmi annuali Programmi pluriennali ABRUZZO DGR 240/2014 Programma promozionale unico regionale

Dettagli

2009>10 CURRICULUM DEL LEGNO-ARREDO CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA INDUSTRIALE > A PORDENONE

2009>10 CURRICULUM DEL LEGNO-ARREDO CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA INDUSTRIALE > A PORDENONE CURRICULUM DEL LEGNO-ARREDO CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA INDUSTRIALE > A PORDENONE 2009>10 La filiera formativa del comparto regionale e interregionale del mobile-arredo parte da Pordenone CURRICULUM

Dettagli

Area Strategica Innovazione dei servizi e semplificazione normativa ed amministrativa

Area Strategica Innovazione dei servizi e semplificazione normativa ed amministrativa Area Strategica Innovazione dei servizi e semplificazione normativa ed amministrativa operativo strategico di riferimento Missione Programma Incontri periodici con le amministrazioni per realizzare semplificazioni,

Dettagli

DELIBERAZIONE N. DEL. Direzione Regionale: SVILUPPO ECONOMICO E ATTIVITA PRODUTTIVE Area: INTERNAZIONALIZZ. E MARKETING TERRITORIALE

DELIBERAZIONE N. DEL. Direzione Regionale: SVILUPPO ECONOMICO E ATTIVITA PRODUTTIVE Area: INTERNAZIONALIZZ. E MARKETING TERRITORIALE REGIONE LAZIO DELIBERAZIONE N. DEL 255 13/05/2014 GIUNTA REGIONALE PROPOSTA N. 8213 DEL 08/05/2014 STRUTTURA PROPONENTE Direzione Regionale: SVILUPPO ECONOMICO E ATTIVITA PRODUTTIVE Area: INTERNAZIONALIZZ.

Dettagli

GlobalVen la banca dati degli imprenditori e dei professionisti veneti nel mondo

GlobalVen la banca dati degli imprenditori e dei professionisti veneti nel mondo GlobalVen la banca dati degli imprenditori e dei professionisti veneti nel mondo 12 marzo 2013, ore 17.00-18.30 Apindustria Vicenza - Galleria Crispi 45, Vicenza A cura dell Avv. Aldo Rozzi Marin 1 Associazione

Dettagli

La congiuntura del credito in Emilia-Romagna. Direzione Centrale Studi e Ricerche

La congiuntura del credito in Emilia-Romagna. Direzione Centrale Studi e Ricerche La congiuntura del credito in Emilia-Romagna Direzione Centrale Studi e Ricerche 1 marzo 2015 Credito in lenta uscita dal ciclo negativo Il minimo del ciclo negativo dei prestiti è chiaramente alle spalle,

Dettagli

L'Italia delle province. Pescara. Dicembre 2012

L'Italia delle province. Pescara. Dicembre 2012 Dicembre 212 Principali indicatori Società, lavoro e ricchezza indicatori Indicatori strutturali La provincia nella regione Stime e previsioni dei principali indicatori socio-economici Economia e competitività

Dettagli

RELAZIONI ISTITUZIONALI SPAZI ESPOSITIVI A ROTAZIONE EVENTI PALAZZO ITALIA ASSEMBLEA CONFEDERALE

RELAZIONI ISTITUZIONALI SPAZI ESPOSITIVI A ROTAZIONE EVENTI PALAZZO ITALIA ASSEMBLEA CONFEDERALE for RELAZIONI ISTITUZIONALI Presenza per tutti i sei mesi con Ufficio di Rappresentanza istituzionale e internazionale a disposizione del Sistema Confartigianato SPAZI ESPOSITIVI A ROTAZIONE Periodi:

Dettagli

PROFESSIONISTI PER L'ESTERO - UNA BANCA DATI PER LE IMPRESE

PROFESSIONISTI PER L'ESTERO - UNA BANCA DATI PER LE IMPRESE PROFESSIONISTI PER L'ESTERO - UNA BANCA DATI PER LE IMPRESE Gentile cliente, buongiorno. Di seguito può consultare l'elenco aggiornato dei professionisti che hanno aderito recentemente alla nostra banca

Dettagli

Fare Affari in Russia

Fare Affari in Russia Federazione Russa Fare Affari in Russia Principali Aree Economiche della Russia Agenzia ICE Mosca Settembre 2014 5 PRINCIPALI AREE ECONOMICHE DELLA RUSSIA Come dimostrano i grafici seguenti, l economia

Dettagli

MATERIA: Geografia Generale e Turistica ANNO SCOLASTICO 2014/2015 PROGRAMMA SVOLTO

MATERIA: Geografia Generale e Turistica ANNO SCOLASTICO 2014/2015 PROGRAMMA SVOLTO MATERIA: Geografia Generale e Turistica ANNO SCOLASTICO 2014/2015 PROGRAMMA SVOLTO CLASSE: Prima C Unità 1 GLI STRUMENTI DI BASE Forma e misura della terra Le carte geografiche L informatica applicata

Dettagli

Competenze chiave. OCTAGONA elabora, pianifica, attua e gestisce progetti di:

Competenze chiave. OCTAGONA elabora, pianifica, attua e gestisce progetti di: GROW IN BRAZIL WITH US Company Profile: Brazil 2012 Octagona OCTAGONA è una società di consulenza in international business specializzata nella fornitura di servizi che consentono alle aziende di avviare

Dettagli

COMITATO DI DISTRETTO DEL DISTRETTO AGROALIMENTARE DI QUALITA JONICO SALENTINO

COMITATO DI DISTRETTO DEL DISTRETTO AGROALIMENTARE DI QUALITA JONICO SALENTINO del LINEA D AZIONE 6 SCHEDA PROGETTO n. 6.3 PROGRAMMA DI SVILUPPO del TITOLO DEL PROGETTO PROGRAMMA DI INTERNAZIONALIZZAZIONE DEL DISTRETTO AGROALIMENTARE DI QUALITA JONICO SALENTINO. Pagina 1 di 7 del

Dettagli

Premessa... 3. Obiettivi del progetto... 3. Partecipanti... 4. Fasi del progetto... 4. Metodologia di lavoro e iter della partecipazione...

Premessa... 3. Obiettivi del progetto... 3. Partecipanti... 4. Fasi del progetto... 4. Metodologia di lavoro e iter della partecipazione... PROGETTO ESECUTIVO PER LA REALIZZAZIONE DI UN PROGETTO SPERIMENTALE VOLTO ALLA CREAZIONE E IMPLEMENTAZIONE DEL SISTEMA INFORMATIVO SULLA CURA E LAPROTEZIONE DEI BAMBINI E DELLA LORO FAMIGLIA PARTE DEL

Dettagli

ALLA SCOPERTA DEL CILE ATTRAVERSO I SUOI SETTORI SERVIZI. www.prochile.gob.cl

ALLA SCOPERTA DEL CILE ATTRAVERSO I SUOI SETTORI SERVIZI. www.prochile.gob.cl ALLA SCOPERTA DEL CILE ATTRAVERSO I SUOI SETTORI SERVIZI www.prochile.gob.cl Il Cile sorprende per la sua geografia diversificata. Le sue montagne, valli, deserti, boschi e migliaia di chilometri di costa

Dettagli

SCHEDA PAESE REPUBBLICA DI SERBIA

SCHEDA PAESE REPUBBLICA DI SERBIA Direzione Generale per la Cooperazione allo Sviluppo Finanziamenti DGCS (dati in euro) SCHEDA PAESE REPUBBLICA DI SERBIA ANNO TOTALE (doni + crediti) DONI (MULTIBILATERALE) DONI (BILATERALE) CREDITI Deliberato

Dettagli

GIORNATA BUIATRICA SULLA GESTIONE SANITARIA NEGLI ALLEVAMENTI BOVINI DA CARNE

GIORNATA BUIATRICA SULLA GESTIONE SANITARIA NEGLI ALLEVAMENTI BOVINI DA CARNE SOCIETÀ ITALIANA DI BUIATRIA ORDINE MEDICI VETERINARI IZS VENEZIE GIORNATA BUIATRICA SULLA GESTIONE SANITARIA NEGLI ALLEVAMENTI BOVINI DA CARNE Situazione e prospettive dell allevamento bovino da carne

Dettagli

CONVENZIONE ICE REGIONE MARCHE 2008

CONVENZIONE ICE REGIONE MARCHE 2008 CONVENZIONE ICE REGIONE MARCHE 2008 SETTORE - FORMAZIONE PROGETTO - CORSO SPECIALIZZAZIONE POST-UNIVERSITARIO Obiettivo: Formazione nell ambito del marketing internazionale e tecniche di commercio estero.

Dettagli

Costruire le basi per lo sviluppo economico

Costruire le basi per lo sviluppo economico Costruire le basi per lo sviluppo economico Aisvec é un'organizzazione indipendente che promuove lo sviluppo economico delle imprese. L'Associazione ha strette relazioni con Istituzioni ed Associazioni

Dettagli

REPORT IKO 2012. Settembre 2012

REPORT IKO 2012. Settembre 2012 Settembre 2012 L incontro annuale dell IKO (International Kiwifruit Organization) si è tenuto quest anno in California (USA), ad Healdsburg, dal 23 al 25 settembre. Erano presenti le delegazioni di Italia,

Dettagli

COMUNICATO STAMPA Bollettino di statistica IV trimestre 2013 (ottobre-dicembre 2013)

COMUNICATO STAMPA Bollettino di statistica IV trimestre 2013 (ottobre-dicembre 2013) 16 Gennaio 2014 COMUNICATO STAMPA Bollettino di statistica IV trimestre 2013 (ottobre-dicembre 2013) L Ufficio Informatica, Tecnologia, Dati e Statistica comunica la sintesi dei principali aggiornamenti

Dettagli

Milano, 19 novembre 2015

Milano, 19 novembre 2015 Milano, 19 novembre 2015 1 INVESTMENT OPPORTUNITY Clabo è uno dei primari operatori nel settore delle vetrine espositive professionali per gelateria, pasticceria, bar, caffetteria e hotel. Clabo è diventata

Dettagli

Auditorium Comunale Albino Bg V.le Aldo Moro 2/4

Auditorium Comunale Albino Bg V.le Aldo Moro 2/4 Auditorium Comunale Albino Bg V.le Aldo Moro 2/4 La società multiculturale italiana: numeri e parole Mara Clementi - Fondazione ISMU 22 ottobre 2012 mara clementi ismu 1 due parole chiave abitano oggi

Dettagli

Programma di Geografia classe 1^ Tecnico Turistico

Programma di Geografia classe 1^ Tecnico Turistico Programma di Geografia classe 1^ Tecnico Turistico Strumenti della Geografia L orientamento Longitudine e Latitudine La cartografia Le proiezioni cartografiche Le rappresentazioni di dati (Areogrammi,

Dettagli

COOPERAZIONE E SVILUPPO: LE PAROLE VINCENTI DELL ITALIA NEL MONDO

COOPERAZIONE E SVILUPPO: LE PAROLE VINCENTI DELL ITALIA NEL MONDO 6 COOPERAZIONE E SVILUPPO: LE PAROLE VINCENTI DELL ITALIA NEL MONDO Giampaolo Cantini è il volto e l anima della Direzione italiana per la cooperazione e lo sviluppo del Ministero degli Affari Esteri.

Dettagli

Programma Minori Serbia

Programma Minori Serbia Programma Minori Serbia ``Supporto in favore delle politiche minorili in Serbia - Rafforzamento istituzionale per il decentramento dei servizi sociali e del servizio nazionale per la protezione dei diritti

Dettagli

UNITA' DIDATTICA DATA INIZIO ORGANIZZAZIONE Tel. Mail. 25 gen. 12 set. 30 mag. 11 apr. 9 mag. 16 mag 11 lug

UNITA' DIDATTICA DATA INIZIO ORGANIZZAZIONE Tel. Mail. 25 gen. 12 set. 30 mag. 11 apr. 9 mag. 16 mag 11 lug CALENDARIO COMITATI REGIONALI FISE 2016 Per le modalità di svolgimento delle unità Didattiche sotto elencate, gli interessati potranno contattare direttamente i Comitati Regionali organizzatori. Sono inseriti

Dettagli

Il progetto EASE & SEE. Evento Progetta! L'innovazione sociale per la crescita locale Venezia, 3 luglio 2013

Il progetto EASE & SEE. Evento Progetta! L'innovazione sociale per la crescita locale Venezia, 3 luglio 2013 Il progetto EASE & SEE Evento Progetta! L'innovazione sociale per la crescita locale Venezia, 3 luglio 2013 Michele Testolina Comune di Venezia EASE&SEE: favorire azioni per l imprenditoria sociale in

Dettagli

GLI OPERATORI DELLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE. Anno 2011

GLI OPERATORI DELLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE. Anno 2011 GLI OPERATORI DELLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE Anno 2011 La rilevazione riguarda gli operatori della cooperazione internazionale che hanno usufruito dell assistenza assicurativa della Siscos. Definizione

Dettagli

MINISTERO DELL' AMBIENTE E REGIONE ABRUZZO

MINISTERO DELL' AMBIENTE E REGIONE ABRUZZO ACCORDO DI PROGRAMMA fra MINISTERO DELL' AMBIENTE E REGIONE ABRUZZO avente per oggetto APE-APPENNINO PARCO D EUROPA PROGRAMMA D' AZIONE PER LO SVlLUPPO SOSTENIBILE DELL' APPENNINO PREMESSO CHE - la legge

Dettagli

Costo della vita e prezzi immobiliari correnti

Costo della vita e prezzi immobiliari correnti dott. ing. arch. Alberto M. Lunghini, FRICS, AICI, FIABCI Reddy s Group SRL IL MERCATO IMMOBILIARE RESIDENZIALE ITALIANO dagli anni 60 al 31/12/2014 (con ipotesi di andamento del mercato sino al 2026)

Dettagli

Comune di Bologna Settore Programmazione, Controlli e Statistica. Cittadini stranieri a Bologna: Il profilo delle donne straniere in città

Comune di Bologna Settore Programmazione, Controlli e Statistica. Cittadini stranieri a Bologna: Il profilo delle donne straniere in città Comune di Bologna Settore Programmazione, Controlli e Statistica Cittadini stranieri a Bologna: Il profilo delle donne straniere in città Direttore: Gianluigi Bovini Coordinamento: Franco Chiarini Redazione

Dettagli