SIMRI. XIX Congresso Nazionale SIMRI. Centro Congressi Lingotto. TORINO, Ottobre Programma Preliminare Avanzato

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "SIMRI. XIX Congresso Nazionale SIMRI. Centro Congressi Lingotto. TORINO, 22-24 Ottobre 2015. Programma Preliminare Avanzato"

Transcript

1 XIX Congresso Nazionale SIMRI TORINO, Ottobre 2015 Centro Congressi Lingotto Programma Preliminare Avanzato SIMRI società italiana per le malattie respiratorie infantili

2 TORINO, Ottobre 2015 Presidenti Onorari Pier Angelo Tovo, Torino Alberto G. Ugazio, Roma Presidente del Congresso Renato Cutrera, Roma Coordinamento Scientifico Elisabetta Bignamini, Torino Massimo Landi, Torino Comitato Scientifico Consiglio Direttivo SIMRI Segreteria Scientifica Manuela Goia, Torino Irene Esposito, Torino Consiglio Direttivo SIMRI Consiglio Direttivo SIMRI Consiglieri Presidente Elisabetta Bignamini, Torino Renato Cutrera, Roma Carlo Capristo, Napoli Salvatore Cazzato, Bologna Past President Massimo Landi, Torino Eugenio Baraldi, Padova Deborah Snijders, Padova Vice Presidente Giancarlo Tancredi, Roma Massimo Pifferi, Pisa Revisori dei Conti Tesoriere Fabio Decimo, Napoli Fulvio Esposito, Napoli Ahmad Kantar, Ponte San Pietro (BG) Direttore Pneumologia Pediatrica Francesca Santamaria, Napoli Direttore Sito Web Stefania La Grutta, Palermo

3 XIX Congresso Nazionale SIMRI Cari Colleghi, a nome del Consiglio Direttivo SIMRI ed in particolare dei colleghi Elisabetta Bignamini e Massimo Landi, Vi attendiamo numerosi a Torino in occasione del XIX Congresso Nazionale della (SIMRI) che si svolgerà dal 22 al 24 ottobre Il programma scientifico che stiamo elaborando, vuole rappresentare, per tutti i partecipanti, un valido aggiornamento sui principali aspetti fisiopatologici, clinici, diagnostici, terapeutici e gestionali delle malattie respiratorie infantili nonchè una fondamentale occasione di incontro e scambio di opinioni per tutti i pediatri che, inevitabilmente, si devono confrontare, nella loro pratica quotidiana, con patologie respiratorie comuni o complesse. Come di consueto, saranno coinvolti, i maggiori cultori della materia, che riporteranno non solo gli aspetti teorici e gli aggiornamenti scientifici sull argomento da loro trattato, ma anche la loro esperienza nella gestione pratica. Il confronto ed il dibattito che ne scaturirà ci permetterà di approfondire le nostre conoscenze e di trasferirle nella pratica clinica, con l obiettivo di migliorare la qualità di vita dei pazienti. Questa edizione si focalizzerà, tra gli altri temi trattati, tutti molto attuali, su: Infezioni e asma La gestione dell asma difficile Il futuro dell asma Le urgenze respiratorie Malacia delle vie aeree e wheezing Patologia ciliare e clearance muco ciliare Disturbi respiratori del sonno Fumo di sigaretta e patologia respiratoria Alimentazione e malattie respiratorie Ossigenoterapia Ventilazione a lungo termine Inoltre, per rendere più interattiva la partecipazione saranno previsti specifici corsi teorico-pratici, a numero chiuso, hands on riservati a coloro che vorranno approfondire specifiche tematiche. Come innovazione nell ambito del Congresso, partendo da Torino, abbiamo deciso di coinvolgere la cittadinanza e le scuole, lanciando la campagna Viviamo bene per respirare meglio che quest anno avrà il titolo Dai un calcio al fumo. Di tale iniziativa sarà data ampia diffusione attraverso i mass media e le testate giornalistiche nazionali e sin da adesso, posso anticiparvi che è nostra intenzione ripetere, nel 2016, la Manifestazione in altre città. Testimonial della Manifestazione sarà Massimiliano Allegri. Nel ringraziarvi per l attenzione, cordiali saluti a tutti. Per il Comitato Scientifico

4 TORINO, Ottobre 2015 GESTIONE DELLE VIE AEREE IN URGENZA* A. Urbino, F. Midulla Anatomia e fisiologia delle vie aeree dal lattante all adolescente M.E. Di Cicco Principali cause di insufficienza respiratoria acuta delle vie aeree inferiori R. Nenna Principali cause di insufficienza respiratoria acuta delle vie aeree superiori C. Vitaliti Ossigenare in urgenza: aspetti teorico-pratici S. Renna Esercitazioni pratiche: gestione vie aeree I. Tardivo, A. Versace *Sessione Congiunta SIMRI-SIMEUP Registrazione Partecipanti Inizio lavori DIAGNOSTICA FUNZIONALE RESPIRATORIA S. Di Pillo, F. Paravati Spirometria e reversibilità bronchiale E. Lombardi Ossido Nitrico e resistenze: quale relazione? A. Boccacino Volumi polmonari statici e DLCO: come, quando e perché utilizzarli G. Tancredi I test di reattività bronchiale G. Ciccarone Esercitazioni pratiche con apparecchiature (spirometri) con tutti i relatori Giovedì 22 Ottobre Corsi Pre Congressuali Sala LONDRA Sala MADRID Sala LISBONA Sala PARIGI Sala ROMA MALATTIE RESPIRATORIE E STILI DI VITA A. Flores d Arcais, D. Minasi Inquinamento ambientale S. La Grutta Abitudini alimentari e malattie respiratorie E. Verduci Ruolo dei probiotici P. Manzoni Sport nello sviluppo della salute respiratoria V. Ragazzo Sport nello sviluppo delle malattie respiratorie croniche A. Turchetta INSUFFICIENZA RESPIRATORIA CRONICA E DISTURBI DEL SONNO L. Masini, L. Brunetti OSAS L. Nosetti Ossigenoterapia a lungo termine F. Esposito ALTE E SIDS M.G. Paglietti NIV M. Pavone Monitoraggio domiciliare I. Esposito LA GESTIONE DEL BAMBINO CON ASMA DIFFICILE Moderatore: F. Decimo Introduzione Comorbidità Definizione e fenotipi dell asma difficile Fattori ambientali Fattori genetici Patogenesi e storia naturale dell asma difficile Compliance ed aderenza al trattamento Come trattare l asma difficile Terapia: cosa può essere fatto A. Boner C. Capristo

5 Sala Inizio lavori CONFERENZA STAMPA Moderatore: M. Boldrini Tabagismo ed effetti sulla salute R. Cutrera Le allergie respiratorie tra mito e realtà M. Duse Vaccini e paura dei farmaci A.G. Ugazio I bambini italiani di domani avranno un pediatra? G. Corsello La pediatria di famiglia nel futuro - G. Chiamenti Giovedì 22 Ottobre SESSIONE INAUGURALE Saluto Presidente SIMRI R. Cutrera Saluto dei Coordinatori Scientifici E. Bignamini, M. Landi Saluto Autorità Saluto dei Presidenti delle Società G. Corsello (SIP); G. Chiamenti (FIMP); F. De Michele (AIPO); G.W. Canonica (SIAAIC); R. Bernardini (SIAIP) A. Urbino (SIMEUP); G.C. De Vincentiis (SIOP); M. Alfieri (Federasma e Allergie) Premiazioni: ai Soci Emeriti SIMRI agli Autori dei cinque migliori contributi scientifici Letture Magistrali Introduce: F. Bernardi Vaccini e patologia respiratoria A.G. Ugazio Introduce: R. Cutrera From firefighting to tackling the underlying cause: lessons from CF A. Bush Introduce: F. Midulla "Respirare" French Registry of Rare Pediatric Respiratory Diseases A. Clement Chiusura lavori Welcome dinner XIX Congresso Nazionale SIMRI

6 TORINO, Ottobre 2015 IMAGING DEL POLMONE A Borrè, L. Da Dalt Pneumopatie croniche: quali domande al radiologo G.A. Rossi RX torace vs ecografia polmonare P. Tomà TC del torace C. De Filippi RMN del torace L. Menchini 8.30 Inizio lavori CITOLOGIA NASALE Anatomia microscopica della mucosa nasale Cellule e agenti della flogosi M. Gelardi Il microscopio ottico Sistemi di acquisizione e archiviazione delle immagini microscopiche M. Landi Prelievo citologico Tecnica della processazione Osservazione microscopica M.Gelardi Rinite allergica Riniti non allergiche (NARNE, NARES, NARMA, NARESMA) Rinosinusite Rinite virale Riniti sovrapposte M.Gelardi Casi Clinici: M.Landi Esercitazioni pratiche: Prelievo, colorazione e lettura ai microscopi M.Gelardi, M.Landi Venerdì 23 Ottobre Corsi Sala 500 Sala LONDRA: Corso 1 Sala MADRID: Corso 2 Sala LISBONA: Corso 3 Sala PARIGI: Corso 4 COME SCRIVERE CON SUCCESSO UN ARTICOLO SCIENTIFICO Introduzione al corso e metodologia F. Santamaria How to write a scientific article & Tips of scientific English J.A. Gilder Come rispondere ai revisori: consigli ed altro F. Santamaria Come organizzare una presentazione orale e come realizzare un poster M. Maglione ASMA: WHEEZING PRESCOLARE G.B. Pajno, S. Tripodi Inquadramento clinico: quali fenotipi M. Miraglia Del Giudice Asthma/wheeze ed infezioni N. Oggiano ll ruolo della vitamina D S. Carraro La terapia D. Peroni APPROCCIO INTEGRATO NELLE MALATTIE RESPIRATORIE* E. Rufini, L. D Isanto Ossigenoterapia tra bassi ed alti flussi in ospedale S. Cazzato Triage infermieristico e monitoraggio condizioni cliniche P. Barbierato Il bambino con tracheotomia in ospedale E. Rufini Monitoraggio cardio respiratorio V. Caldarelli * Corso per Medico, Infermiere e Fisioterapista

7 Sala 500 CLINICAL GRAND ROUND M. La Rosa, M. Baldini Asma a decorso difficile N. Ullmann Addensamento polmonare persistente M. Goia Ippocratismo digitale e malattia polmonare C. Calogero Un caso di pneumopatia interstiziale di difficile gestione S. Montella Inizio lavori PEDIATRI ED OTORINI A CONFRONTO* P. Tavormina, A. Capristo Le rinosinusiti G. Succo Le otiti N. Mansi Antibioticoterapia ragionata C. Caffarelli Aspetti chirurgici G.C. De Vincentiis * in collaborazione con la SIOP Venerdì 23 Ottobre DALLE LINEE GUIDA AL PDTA A. Brach del Prever V. Castella Elementi costitutivi del PDTA D. Tangolo PDTA: dalla teoria alla pratica P.D. Artoni La cassetta degli attrezzi S. Giordano Esemplificazioni pratiche: Linee Guida Polmoniti Acquisite in Comunità: aspetti infettivologici S. Garazzino Corsi XIX Congresso Nazionale SIMRI Sala LONDRA: Corso 1 Sala MADRID: Corso 2 Sala LISBONA: Corso 3 Sala PARIGI: Corso 4 ASMA: QUANDO NON RISPONDE ALLA TERAPIA E. Novembre, A. Martelli Asma grave: il database SIMRI F. Rusconi La diagnosi differenziale F. Cardinale Il ruolo dell endoscopia delle vie aeree A. Barbato L asma nel bambino poliallergico A. Fiocchi OSSIGENOTERAPIA e VENTILOTERAPIA DOMICILIARE* R. Scisciola, S. Gambotto L organizzazione domiciliare: lavorare in rete M. Maspoli La gestione dei bambini in ossigenoterapia a lungo termine M. Mancini La gestione dei bambini in ventilazione non invasiva S. Soldini Modelli organizzativi per la patologia cronica: tra ospedale e territorio E. Pavesi Area Poster SESSIONE POSTER S. Barberi, A.A. Niccoli, R. Vitiello Lunch * Corso per Medico, Infermiere e Fisioterapista

8 Sala 500 TORINO, Ottobre Inizio lavori Introduce: G. Longo Lettura: La ricerca in pneumologia pediatrica F.M. de Benedictis Introduce: R. Cutrera Lettura: Steroidi per via sistemica e patologia respiratoria M. Cappa Venerdì 23 Ottobre Sala PARIGI Tavola Rotonda PAZIENTE IN SUB INTENSIVA RESPIRATORIA: ASPETTI ORGANIZZATIVI* M. Sacco, D. Tangolo C. Tinari E. Rufini M. Mancini M. Rubin R. D Amodio E. Ghibaudo * Sessione per Infermiere e Fisioterapista Sala 500 Sala LONDRA Sala PARIGI LE VIE AEREE UNITE* R. Cutrera, R. Bernardini Apnee ostruttive nel sonno: polisonnografia e non solo M. P. Villa La rinite allergica G.L. Marseglia Il challenge alimentare: sempre necessario? I. Dello Iacono L allergia ai farmaci: perché, quando, e come desensibilizzare R. Bernardini * Sessione Congiunta SIMRI-SIAIP LA TOSSE E. Malorgio, L. Morcaldi Esistono i fenotipi della tosse? A. Kantar Ha senso parlare di pertosse ancora oggi? E. Chiappini La tosse psicogena F. Macrì Quali farmaci per la tosse F. Santamaria PRESIDI E DEVICE: ASPETTI EDUCAZIONALI* C. Carena, L. Pescollderungg L educazione alla terapia dell asma L. Capra Utilizzo Aerosolterapia e distanziatori A. Volpini Nozioni di fisioterapia respiratoria A. Grandis Utilizzo device e assistenti tosse A.R. Berghelli * Sessione per Medico, Infermiere e Fisioterapista

9 Sala 500 INFEZIONI RESPIRATORIE RICORRENTI R. Turra, L. Vivalda Virus ed infezioni L. Indinnimeo Quando preoccuparsi C. Capristo Terapia P. Marchisio Inizio lavori Venerdì 23 Ottobre Sala LONDRA INFEZIONI POLMONARI GRAVI P.A. Tovo, M. Canciani Le polmoniti con complicanze A. Villani La fibrosi cistica E. Bignamini La discinesia ciliare primaria M. Pifferi XIX Congresso Nazionale SIMRI La TBC C. Scolfaro Sala Chiusura lavori Assemblea Soci SIMRI

10 TORINO, Ottobre 2015 Sabato 24 Ottobre Sala Inizio lavori LA TERAPIA DELLE MALATTIE RESPIRATORIE: VECCHI E NUOVI RIMEDI G.W. Canonica, V. Moschese Le nuove linee guida dell asma G. Piacentini La bronchiolite: nuove linee guida E. Baraldi Le nuove terapie dell asma U. Pelosi L immunoterapia specifica M. Duse Sala LONDRA MALATTIE POLMONARI COMPLESSE A. Barbato, A. Bartuli Il polmone nelle ipereosinofilie G. Rolla Le malattie interstiziali polmonari D. Snijders Il polmone nelle malattie sistemiche O. Sacco Problemi respiratori nelle malattie neuromuscolari: l esempio della malattia di pompe M.B. Chiarini Testa Sala 500 IL PEDIATRA ED IL FUMO DI TABACCO* F. Beatrice, G. Cavagni La BPCO: una malattia pediatrica? R. Cutrera Le patologie respiratorie fumo correlate F. De Michele Disassuefazione al fumo di tabacco tra farmaci e tecniche psicologiche A. Serafini Fumo attivo e passivo: un ruolo per il pediatra? L. Terracciano * Sessione Congiunta SIMRI-AIPO Conclusioni ed appuntamento a Roma, Ottobre 2016

11 Sabato 24 Ottobre XIX Congresso Nazionale SIMRI CAMPAGNA EDUCAZIONALE VIVERE BENE PER RESPIRARE MEGLIO: Dai un Calcio al Fumo Parteciperanno attivamente la cittadinanza e alcune Scuole di Torino. Di tale iniziativa sarà data ampia diffusione attraverso i mass media e le testate giornalistiche nazionali. Testimonial della manifestazione sarà Massimiliano Allegri.

12 TORINO, Ottobre 2015 Faculty Massimo Alfieri, Genova Paola Daniela Artoni, Torino Mauro Baldini, Cesena Eugenio Baraldi, Padova Angelo Barbato, Padova Salvatore Barberi, Milano Paola Barbierato, Padova Andrea Bartuli, Roma Fabio Beatrice, Torino Anna Rita Berghelli, Torino Filippo Bernardi, Bologna Roberto Bernardini, Empoli Elisabetta Bignamini, Torino Alfredo Boccaccino, Misurina (BL) Mauro Boldrini, Brescia Attilio Boner, Verona Alda Borrè, Torino Adalberto Brach Del Prever, Torino Luigia Brunetti, Bari Andrew Bush, Londra Carlo Caffarelli, Parma Valeria Caldarelli, Reggio Emilia Claudia Calogero, Firenze Mario Canciani, Udine Giorgio Walter Canonica, Genova Marco Cappa, Roma Lucetta Capra, Ferrara Angelo Capristo, Napoli Carlo Capristo, Napoli Fabio Cardinale, Bari Carlo Carena, Torino Silvia Carraro, Padova Vincenzo Castella, Tortona (AL) Giovanni Cavagni, Roma Salvatore Cazzato, Bologna Giampietro Chiamenti, Verona Elena Chiappini, Firenze Maria Beatrice Chiarini Testa, Roma Giovanni Ciccarone, Corato (BA) Annick Clement, Parigi Giovanni Corsello, Palermo Renato Cutrera, Roma Rosa D Amodio, Napoli Livio D'Isanto, Battipaglia (SA) Liviana Da Dalt, Treviso Fernando Maria de Benedictis, Ancona Claudio De Filippi, Firenze Fausto De Michele, Napoli Giovanni Carlo De Vincentiis, Roma Fabio Decimo, Napoli Iride Dello Iacono, Benevento Maria Elisa Di Cicco, Pisa Sabrina Di Pillo, Chieti Marzia Duse, Roma Fulvio Esposito, Napoli Irene Esposito, Torino Alessandro Fiocchi, Roma Alberto Flores D'Arcais, Lagnano (MI) Silvia Gambotto, Torino Silvia Garazzino, Torino Matteo Gelardi, Bari Emilia Ghibaudo, Genova Jean Ann Gilder, Napoli Sebastiana Giordano, Torino Manuela Goia, Torino Antonella Grandis, Torino Luciana Indinnimeo, Roma Ahmad Kantar, Ponte San Pietro (BG) Stefania La Grutta, Palermo Mario La Rosa, Catania Massimo Landi, Torino

13 Faculty XIX Congresso Nazionale SIMRI Enrico Lombardi, Firenze Giorgio Longo, Trieste Francesco Macri, Roma Marco Maglione, Napoli Emanuela Malorgio, Torino Manuela Mancini, Bologna Nicola Mansi, Napoli Paolo Manzoni, Torino Paola Marchisio, Milano Gian Luigi Marseglia, Pavia Alberto Martelli, Milano Luigi Masini, Napoli Maria Maspoli, Torino Laura Menchini, Roma Fabio Midulla, Roma Domenico Minasi, Polistena (RC) Michele Miraglia Del Giudice, Napoli Silvia Montella, Napoli Luigi Morcaldi, Eboli (SA) Viviana Moschese, Roma Raffaella Nenna, Roma Antonio Augusto Niccoli, Spoleto Luana Nosetti, Varese Elio Novembre, Firenze Nicola Oggiano, Ancona Maria Giovanna Paglietti, Roma Giovanni Battista Pajno, Messina Francesco Paravati, Crotone Erica Pavesi, Torino Martino Pavone, Roma Umberto Pelosi, Iglesias (CA) Diego Peroni, Ferrara Lydia Pescollderungg, Bressanone (BZ) Giorgio Piacentini, Verona Massimo Pifferi, Pisa Vincenzo Ragazzo, Viareggio (LU) Salvatore Renna, Genova Giovanni Rolla, Torino Giovanni Arturo Rossi, Genova Mariella Rubin, Padova Emilia Rufini, Roma Franca Rusconi, Firenze Marisa Sacco, Torino Oliviero Sacco, Genova Francesca Santamaria, Napoli Rosalba Scisciola, Torino Carlo Scolfaro, Torino Antonella Serafini, Genova Deborah Snijders, Padova Serena Soldini, Roma Giovanni Succo, Torino Giancarlo Tancredi, Roma Domenico Tangolo, Torino Irene Tardivo, Torino Paolo Tavormina, Torino Luigi Terracciano, Milano Cristina Tinari, Torino Paolo Tomà, Roma Pier Angelo Tovo, Torino Salvatore Tripodi, Roma Attilio Turchetta, Roma Renato Turra, Torino Alberto G. Ugazio, Roma Nicola Ullmann, Roma Antonio Urbino, Torino Elvira Verduci, Milano Antonella Versace, Torino Maria Pia Villa, Roma Alberto Villani, Roma Concetta Vitaliti, Catania Renato Vitiello, Napoli Livio Vivalda, Torino Alessandro Volpini, Senigaglia (AN)

14 TORINO, Ottobre 2015 SEDE Centro Congressi Lingotto - Viale Nizza Torino CONTRIBUTI SCIENTIFICI su argomenti correlati alle malattie respiratorie infantili, potranno essere inviati, entro il 15 luglio Per inviare un lavoro sarà necessario iscriversi sul sito del Congresso ed inserire, nella sezione abstract, il contributo scientifico. Ogni partecipante potrà inviare un solo contributo come primo autore. Il Comitato Scientifico selezionerà i cinque lavori che, a Suo insindacabile giudizio riterrà più interessanti, innovativi ed originali. I lavori prescelti saranno presentati come comunicazioni orali e riceveranno un premio di euro 1.500,00. I premi saranno riservati a soci SIMRI di età inferiore a 37 anni in regola con il pagamento della quota associativa a tutto il Tutti gli altri lavori saranno presentati come poster. Informazioni agli autori sulle modalità di presentazione saranno inviate entro il 31 luglio La registrazione al Congresso, l adesione ai corsi in programma, l invio dei contributi scientifici e la prenotazione alberghiera potrà essere effettuata, esclusivamente, collegandosi al sito: Sul sito sono anche riportati i termini, le politiche e le modalità di cancellazione e di rimborso per l iscrizione e per la prenotazione alberghiera. QUOTE D ISCRIZIONE (IVA INCLUSA) Entro il 31/07/2015 Dal 01/08/2015 Soci SIMRI (1) 450,00 500,00 (1) La quota è applicabile solo ai soci in regola con il Non Soci (2) 530,00 580,00 pagamento della quota associativa a tutto il Specializzandi (3) 125,00 150,00 (3) All atto dell iscrizione bisognerà inviare il certificato di Infermieri e Fisioterapisti (4) 50,00 70,00 frequenza della scuola di specializzazione. Le quote includono: (1)-(2)-(3) la partecipazione alle sessioni scientifiche, il kit congressuale, il CD con i riassunti, l attestato di partecipazione, la certificazione ECM, i coffee break, le colazioni di lavoro, il cocktail e la cena di benvenuto. (4) la partecipazione alle sessioni dedicate esclusivamente per il personale paramedico di Venerdì 23 ottobre, inclusi i coffee break ed il lunch della giornata, l attestato di partecipazione e la certificazione ECM. La partecipazione ai Corsi in programma è riservata agli iscritti al Congresso ma ciascun Corso potrà avere un massimo di 50 partecipanti. Al fine dell assegnazione ai Corsi in programma, è indispensabile che i partecipanti esprimano la propria preferenza (1=prima scelta; 2= seconda scelta; 3=terza scelta; 4=quarta scelta). L assegnazione sarà fatta, tenendo conto della preferenza espressa e della data di iscrizione registrata sul sito. Pertanto, qualora si esaurissero i posti disponibili per i Corsi indicati come prima scelta, il Comitato Scientifico, a Suo insindacabile giudizio, procederà ad assegnare Corsi che non erano stati indicati come prima scelta. ECM All evento, accreditato per un massimo di 500 partecipanti presso la Commissione Nazionale per la Formazione Continua in Medicina, saranno assegnati secondo la normativa vigente, 3,6 crediti formativi ECM. Le figure professionali, per i quali verranno richiesti i credit ECM sono: Medico Chirurgo con le seguenti specialità: Allergologia ed Immunologia Clinica, Continuità Assistenziale, Farmacologia e Tossicologia Clinica, Gastroenterologia, Genetica Medica, Igiene degli Alimenti e della Nutrizione, Igiene-Epidemiologia e Sanità Pubblica, Malattie dell Apparato Respiratorio, Malattie Infettive, Medicina Generale (medici di famiglia),medicina Interna, Medicina Termale, Medicina dello Sport, Medicina e Chirurgia d Accettazione e d Urgenza, Microbiologia e Virologia, Neonatologia, Otorinolaringoiatria, Pediatria, Pediatria (pediatri di libera scelta) e Biologo. Si precisa, inoltre, che saranno accreditati alcuni corsi teorico-pratici per i quali saranno attribuiti crediti ad hoc. Saranno, inoltre, previste sessioni per personale paramedico (Infermiere e Fisioterapista) per le quali sarà fatto uno specifico accreditamento.

15 SIMRI società italiana per le malattie respiratorie infantili XIX Congresso Nazionale SIMRI PATROCINI RICHIESTI Presidenza del Consiglio dei Ministri Società Italiana di Pediatria - SIP Federazione Italiana Medici Pediatri - FIMP Ministero della Sanità Associazione Italiana Pneumologi Ospedalieri - AIPO Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Società Italiana di Allergologia, Asma ed immunologia Clinica - SIAAIC Regione Piemonte Società Italiana Allergologia ed Immunologia Pediatrica - SIAIP Società Italiana Medicina Emergenza Pediatrica - SIMEUP Comune di Torino Società Italiana di Otorinolaringologia Pediatrica - SIOP A.O.U. Città della Salute e della Scienza di Torino Federasma e Allergie

16 XIX Congresso Nazionale SIMRI TORINO, Ottobre 2015 Centro Congressi Lingotto Segreteria Organizzativa e Provider ECM ALBO NAZIONALE AGENAS n.726 Via G. Quagliariello, Napoli ph

I Convegno di Neuroautoimmunità. Prato, Polo Universitario. 20-21 Febbraio 2015

I Convegno di Neuroautoimmunità. Prato, Polo Universitario. 20-21 Febbraio 2015 I Convegno di Neuroautoimmunità Prato, Polo Universitario 20-21 Febbraio 2015 PATROCINI RICHIESTI Patrocini richiesti Carissimi, Lettera dei Presidenti è con grande piacere che Vi invitiamo il 21 e 22

Dettagli

11 Congresso Regionale. 2 Congresso Nazionale SIMG LOMBARDIA SIMG AREA PNEUMOLOGICA. Società Italiana di Medicina Generale

11 Congresso Regionale. 2 Congresso Nazionale SIMG LOMBARDIA SIMG AREA PNEUMOLOGICA. Società Italiana di Medicina Generale MONZA BRIANZA, 6-7 Maggio 2011 Devero Hotel Società Italiana di Medicina Generale 1 11 Congresso Regionale PRESIDENTI DEL CONGRESSO Claudio Cricelli e Aurelio Sessa PRESIDENTE ONORARIO Ovidio Brignoli

Dettagli

Si terrà il 29. e 30 giugno. incremento. pediatrica. Diabetico. via Salvatore Puglisi, 15

Si terrà il 29. e 30 giugno. incremento. pediatrica. Diabetico. via Salvatore Puglisi, 15 Si terrà il 29 e 30 giugno 2015, presso la Sala Magna di Palazzo Chiaramonte Steri, il convegno dal titolo La Rete diabetologica pediatrica in Sicilia. Novità Organizzative e assistenziali: le nuove lineee

Dettagli

UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE

UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE L EVENTO ASSEGNERÀ CREDITI ECM Sabato 16 giugno 2012 ore 8,30 UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE SEDE DEL CORSO Via Masaccio, 19 MILANO PER ISCRIZIONI www.chirurgiavascolaremilano.it Il Convegno

Dettagli

Migliorare la gestione del paziente con BPCO in Medicina Generale.

Migliorare la gestione del paziente con BPCO in Medicina Generale. Progetto di audit clinico. Migliorare la gestione del paziente con BPCO in. Razionale. Numerose esperienze hanno dimostrato che la gestione del paziente con BPCO è subottimale. La diagnosi spesso non è

Dettagli

Date da 10/2003 a 01/2004 Lavoro o posizione ricoperti Dirigente medico ex I livello, a tempo determinato, Disciplina di Medicina Interna

Date da 10/2003 a 01/2004 Lavoro o posizione ricoperti Dirigente medico ex I livello, a tempo determinato, Disciplina di Medicina Interna Principali attività e medico presso la Medicina e Chirurgia di Accettazione ed Urgenza (MCAU) del Pronto Soccorso Generale P.O. Garibaldi Centro. Attività svolta presso gli ambulatori di Medicina del Pronto

Dettagli

INCONTR-AIOSS 2015 COMPETENZE E ETICA BEST PRACTICE VS. 15-17 Ottobre 2015 AIOSS. Hotel Serena Majestic Montesilvano Lido (PE)

INCONTR-AIOSS 2015 COMPETENZE E ETICA BEST PRACTICE VS. 15-17 Ottobre 2015 AIOSS. Hotel Serena Majestic Montesilvano Lido (PE) Brochure Montesilvano 2015 30/07/15 12: Pagina 1 Associazione Italiana Operatori Sanitari di Stomaterapia INCONTR- 2015 Certificazione EN ISO 9001:2008 IQ-0905-12 per formazione ed aggiornamento COMPETENZE

Dettagli

Congresso. Roma, 14 Novembre 2014 Università Cattolica del Sacro Cuore Centro Congressi Europa-Sala Italia Largo F. Vito, 1-00168 Roma

Congresso. Roma, 14 Novembre 2014 Università Cattolica del Sacro Cuore Centro Congressi Europa-Sala Italia Largo F. Vito, 1-00168 Roma Congresso Roma, 14 Novembre 2014 Università Cattolica del Sacro Cuore Centro Congressi Europa-Sala Italia Largo F. Vito, 1-00168 Roma Nel corso degli ultimi anni lo studio degli aspetti nutrizionali, dei

Dettagli

TASSI DI ASSENZA E MAGGIOR PRESENZA OTTOBRE 2014

TASSI DI ASSENZA E MAGGIOR PRESENZA OTTOBRE 2014 PRESIDIO BORRI VARESE ACCETTAZIONE RICOVERI 18,9 0 22,84 77,16 PRESIDIO BORRI VARESE AFFARI GENERALI E LEGALI 4,35 15,53 19,88 80,12 PRESIDIO BORRI VARESE AMBULANZE 15,78 1,77 20,03 79,97 PRESIDIO BORRI

Dettagli

OUTCOME COCAINA 19 DICEMBRE 2006 VERONA VERONA CONGRESS OUTCOME

OUTCOME COCAINA 19 DICEMBRE 2006 VERONA VERONA CONGRESS OUTCOME PATROCINI E COLLABORAZIONI MINISTERO DELLA SALUTE MINISTERO DELLA SOLIDARIETA SOCIALE NOP NATIONAL O J E C T OUTCOME P R Assessorato alle Politiche Sociali Assessore Stefano Valdegamberi O sservatorio

Dettagli

I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica

I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica I Edizione 28 Settembre 2012 II Edizione 23 Novembre 2012 Martinengo - Sala Congressi Diapath L evento è stato

Dettagli

L analisi dei villi coriali

L analisi dei villi coriali 12 L analisi dei villi coriali Testo modificato dagli opuscoli prodotti dal Royal College of Obstetricians and Gynaecologists dell Ospedale Guy s and St Thomas di Londra. www.rcog.org.uk/index.asp?pageid=625

Dettagli

COS E LA BRONCOSCOPIA

COS E LA BRONCOSCOPIA COS E LA BRONCOSCOPIA COS E LA BRONCOSCOPIA La broncoscopia è un esame con cui è possibile osservare direttamente le vie aeree, cioè laringe, trachea e bronchi, attraverso uno strumento, detto fibrobroncoscopio,

Dettagli

Cos è un analisi genetica (test genetico)?

Cos è un analisi genetica (test genetico)? 12 Cos è un analisi genetica (test genetico)? Testo modificato dagli opuscoli prodotti dall ospedale Guy s and St Thomas di Londra Luglio 2008 Questo lavoro è sponsorizzato dal Consorzio EU-FP6 EuroGentest,

Dettagli

GESTIONE DELLE PROBLEMATICHE CHIRURGICHE DEL NEONATO: UPDATE COMUNICATO STAMPA

GESTIONE DELLE PROBLEMATICHE CHIRURGICHE DEL NEONATO: UPDATE COMUNICATO STAMPA GESTIONE DELLE PROBLEMATICHE CHIRURGICHE DEL NEONATO: UPDATE COMUNICATO STAMPA Si terrà a Catania dal 30 Maggio all 1 Giugno 2013 un importante evento a livello nazionale che tratterà la tematica del neonato

Dettagli

Realtà e problematiche relative alla qualità formativa: un esperienza

Realtà e problematiche relative alla qualità formativa: un esperienza Commissione Nazionale dei Corsi di Laurea in Infermieristica La valutazione dei risultati dell apprendimento e qualità formativa dei Corsi di laurea in Infermieristica Milano, 10 giugno 2011 Realtà e problematiche

Dettagli

LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA

LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA . LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA Gruppo di esperti costituito presso l Istituto Nazionale di Ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione (INRAN)

Dettagli

RAZIONALE OBIETTIVI DIDATTICI

RAZIONALE OBIETTIVI DIDATTICI RAZIONALE L Iperplasia Prostatica Benigna (IPB), a causa dell elevata prevalenza e incidenza, in virtù del progressivo invecchiamento della popolazione maschile, e grazie alla disponibilità di adeguati

Dettagli

CARDIOPATIA CRONICA. edizione 1 DELLA ISCHEMICA. STABILE 10 cose da fare 10 cose da non fare. corso di aggiornamento GESTIONE

CARDIOPATIA CRONICA. edizione 1 DELLA ISCHEMICA. STABILE 10 cose da fare 10 cose da non fare. corso di aggiornamento GESTIONE corso di aggiornamento GESTIONE DELLA CARDIOPATIA ISCHEMICA CRONICA STABILE 10 cose da fare 10 cose da non fare Direttore scientifico: 18 aprile 2015 Sala Rosangelo Mazzarino (CL) edizione 1 PROGRAMMA

Dettagli

Convegno. riflessioni PRESENTAZIONE. Copernico, 38. Via. Rev. 0 del 19/10/2010. pag. 1 di 6

Convegno. riflessioni PRESENTAZIONE. Copernico, 38. Via. Rev. 0 del 19/10/2010. pag. 1 di 6 Convegno AL TERMINE DI TELEMACO riflessioni a margine dell esperienza svolta www.telemaco.regione.lombardia.it Codice evento: SDSS 10092/AE VENERDI 12 NOVEMBRE 2010, ore 10.000 18.00 Politecnico di Milano

Dettagli

48 Congresso SItI. Milano, 14-18 Ottobre 2015 Opportunita' d'intervento riservate agli Sponsors. www.siti2015.org

48 Congresso SItI. Milano, 14-18 Ottobre 2015 Opportunita' d'intervento riservate agli Sponsors. www.siti2015.org 48 Congresso Milano, 14-18 Ottobre 2015 Opportunita' d'intervento riservate agli Sponsors COMITATI Presidente del Congresso: Carlo Signorelli, Presidente Presidente Comitato organizzatore: Francesco Auxilia,

Dettagli

COS È IL PRONTO SOCCORSO?

COS È IL PRONTO SOCCORSO? AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA INTEGRATA VERONA COS È IL PRONTO SOCCORSO? GUIDA INFORMATIVA PER L UTENTE SEDE OSPEDALIERA BORGO TRENTO INDICE 4 COS È IL PRONTO SOCCORSO? 6 IL TRIAGE 8 CODICI DI URGENZA

Dettagli

ECOPED 2011. Corso di Perfezionamento in Ecografia Pediatrica. PISTOIA 27-30 Giugno 2011

ECOPED 2011. Corso di Perfezionamento in Ecografia Pediatrica. PISTOIA 27-30 Giugno 2011 Gruppo di Studio di Ecografia Pediatrica Società Italiana di Pediatria Corso di Perfezionamento in Ecografia Pediatrica ECOPED 2011 PISTOIA 27-30 Giugno 2011 PROGRAMMA DOCENTI E TUTORS Giuseppe Atti Carlo

Dettagli

Cardioaritmologia nel Lazio

Cardioaritmologia nel Lazio Cardioaritmologia nel Lazio Regione Lazio Roma, 27-28 marzo 2015 Ergife Palace Hotel PROGRAMMA AVANZATO Con il Patrocinio di ANCE Cardiologia Italiana del Territorio Sezione Regionale Lazio Coordinatori:

Dettagli

nelle prime linee di trattamento del carcinoma del colon-retto per una terapia personalizzata nuovi paradigmi 31 gennaio 2014 Genova

nelle prime linee di trattamento del carcinoma del colon-retto per una terapia personalizzata nuovi paradigmi 31 gennaio 2014 Genova Genova 31 gennaio 2014 CORSO RESIDENZIALE nuovi paradigmi per una terapia personalizzata nelle prime linee di trattamento del carcinoma del colon-retto CON IL PATROCINIO DI Obiettivi Il trattamento del

Dettagli

Ereditarietà legata al cromosoma X

Ereditarietà legata al cromosoma X 16 Ereditarietà legata al cromosoma X Testo modificato dagli opuscoli prodotti dall ospedale Guy s and St Thomas di Londra e dal Parco tecnologico di Londra IDEAS Genetic Knowledge Park in accordo alle

Dettagli

PROTOCOLLO. Prevenzione, Sorveglianza e Controllo delle Infezioni Correlate all Assistenza: attivazione e funzionamento dei relativi organismi.

PROTOCOLLO. Prevenzione, Sorveglianza e Controllo delle Infezioni Correlate all Assistenza: attivazione e funzionamento dei relativi organismi. Pagina 1 di 14 SOMMARIO Sommario...1 Introduzione...2 1. Scopo...2 2. campo di applicazione...3 3 Riferimenti...3 3.1 Riferimenti esterni...3 3.2 Riferimenti interni...3 4. Abbreviazioni utilizzate...4

Dettagli

Giovedì 26 febbraio 2015 CONGRESSO NAZIONALE STAT

Giovedì 26 febbraio 2015 CONGRESSO NAZIONALE STAT Giovedì 26 febbraio 2015 CONGRESSO NAZIONALE STAT 9.00-11.00 I SESSIONE L essenziale di... in Anestesia Presidente: A. De Monte Udine Moderatori: F.E. Agrò Roma, Y. Leykin Pordenone 9.00 La gestione delle

Dettagli

Sintesi analitica dei Bandi di concorso 2013 per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie

Sintesi analitica dei Bandi di concorso 2013 per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie Sintesi analitica dei Bandi di concorso 2013 per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie Introduzione... 3 Università Politecnica delle Marche (Ancona)... 4 Università degli Studi di

Dettagli

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Abruzzo Azienda per il diritto agli studi universitari (Adsu) Viale dell Unità d Italia, 32 66013 Chieti scalo Tel. +39

Dettagli

Percorso formativo ECM/ANCoM all interno del progetto IMPACT

Percorso formativo ECM/ANCoM all interno del progetto IMPACT Percorso formativo ECM/ANCoM all interno del progetto IMPACT Fabrizio Muscas Firenze, 1 Luglio 2011 ANCoM chi rappresenta? 8 Consorzi regionali 98 Cooperative di MMG 5000 Medici di Medicina Generale (MMG)

Dettagli

PERSONALE DOCENTE SCUOLA PRIMARIA - POSTI SOSTEGNO MINORATI PSICOFISICI

PERSONALE DOCENTE SCUOLA PRIMARIA - POSTI SOSTEGNO MINORATI PSICOFISICI PERSONALE DOCENTE SCUOLA PRIMARIA - POSTI SOSTEGNO MINORATI PSICOFISICI Giovedì 28 agosto 2014: inizio operazioni ore 10,00 PROV. 1 CISCO EMANUELA 02/02/1982 VI 2 RONCAGLIA FRANCESCA 06/03/1983 VI 3 PAGLIAMINUTA

Dettagli

CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE

CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE La sottoscritta Dr.ssa Franca CRINÒ, nata a Casignana (RC) il 04/03/1959, residente in Via Zittoro 19/4, 89030 - Casignana (RC) Tel.: 0964.956090, cell.:

Dettagli

*è stato invitato a partecipare; da confermare

*è stato invitato a partecipare; da confermare 1 *è stato invitato a partecipare; da confermare 8.30 Registrazione Partecipanti GIOVEDÌ 30 OTTOBRE - Mattina SESSIONE PLENARIA DI APERTURA (9.30-11.00) RILANCIARE IL MERCATO DELLA PA: STRATEGIE ED AZIONI

Dettagli

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Qualifica Professionale MARZIALI GIUSEPPE Medico Chirurgo, Specialista in Malattie dell Apparato Cardiovascolare,

Dettagli

Mod. S4 Rev. 3 del 19/02/2013, Pagina 1 di 7 Programma di CORSO. Con il patrocinio di

Mod. S4 Rev. 3 del 19/02/2013, Pagina 1 di 7 Programma di CORSO. Con il patrocinio di Mod. S4 Rev. 3 del 19/02/2013, Pagina 1 di 7 Con il patrocinio di Corso di formazione ECM con metodo Problem Based Learning LE MALFORMAZIONI VASCOLARI CONGENITE: IL SOSPETTO DIAGNOSTICO E LA COMUNICAZIONE

Dettagli

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes Didattica per l Eccellenza Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà Romanae Disputationes Concorso Nazionale di Filosofia 2014-2015 OBIETTIVI DEL CONCORSO Il Concorso Romanae Disputationes

Dettagli

64 CONGRESSO NAZIONALE SICPRE

64 CONGRESSO NAZIONALE SICPRE 64 CONGRESSO NAZIONALE SICPRE Società Italiana di Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica MILANO (16) 17-19 Settembre 2015 PROSPETTO SPONSOR INFORMAZIONI GENERALI: Presidente: Prof. Riccardo Mazzola,

Dettagli

MA 28. DAI Chirurgia e Oncologia MDA Oncologia Borgo Roma SCHEDA INFORMATIVA UNITÀ OPERATIVE CLINICHE MISSIONE E VALORI

MA 28. DAI Chirurgia e Oncologia MDA Oncologia Borgo Roma SCHEDA INFORMATIVA UNITÀ OPERATIVE CLINICHE MISSIONE E VALORI pag. 7 DAI Chirurgia e Oncologia MDA Oncologia Borgo Roma SCHEDA INFORMATIVA UNITÀ OPERATIVE CLINICHE MA 28 Rev. 1 del 22/10/2011 Pagina 1 di 6 MISSIONE E VALORI L U.O.C. di Oncologia Medica si prende

Dettagli

MODENA MODENA 1 MODENA 1 MODENA 1 RAVENNA 1 REGGIO EMILIA REGGIO EMILIA 1 RIMINI 1 PARMA 1 PARMA 1 FORLI CESENA 1

MODENA MODENA 1 MODENA 1 MODENA 1 RAVENNA 1 REGGIO EMILIA REGGIO EMILIA 1 RIMINI 1 PARMA 1 PARMA 1 FORLI CESENA 1 Posti disponibili A 245 CIACCI Angela pos.214 punt.70,20 CHEILAN Claria Marie pos.221 punt.70,00 MELLI CREMONINI Elisabetta pos.210 punt.70,50 MUCCHINO Valentina pos.212 punt.70,30 APPIGNANESI SIMONA pos.224

Dettagli

La Terapia Farmacologica delle Malattie Infiammatorie Immuno-Mediate: dai Trattamenti Convenzionali ai Farmaci Biotecnologici

La Terapia Farmacologica delle Malattie Infiammatorie Immuno-Mediate: dai Trattamenti Convenzionali ai Farmaci Biotecnologici La Terapia Farmacologica delle Malattie Infiammatorie Immuno-Mediate: Presidenti Corrado Blandizzi Università di Pisa Pier Luigi Canonico Università del Piemonte Orientale BOLOGNA ROYAL HOTEL CARLTON 5-6-7

Dettagli

Graduatoria di Istituto I Fascia Personale Docente Scuola Primaria ORIC80400X Data Produzione Graduatoria Definitiva: 23/09/2014 Co. Pr ef er.

Graduatoria di Istituto I Fascia Personale Docente Scuola Primaria ORIC80400X Data Produzione Graduatoria Definitiva: 23/09/2014 Co. Pr ef er. Graduatoria di Istituto I Fascia Personale Docente Scuola Primaria ORIC80400X Data Produzione Graduatoria Definitiva: 23/09/2014 Co Tipo d. Incl. Po Posto Tip o Ris sto Cognome Nome Data Nascita Prov.

Dettagli

Dipendente pubblico tempo indeterminato - Settore Sanità - Tecnico Sanitario di Radiologia Medica Cat. D - R 3

Dipendente pubblico tempo indeterminato - Settore Sanità - Tecnico Sanitario di Radiologia Medica Cat. D - R 3 Curriculum Vitae Informazioni personali Cognome Nome DI LECCE GIOVANNI Indirizzo Via Lancisi, 137 61121 PESARO (PU) - ITALIA - Telefono Casa: 0721201445 cell. 3396173661 E-mail giangidile@libero.it Cittadinanza

Dettagli

LISTE REGIONALI LISTE PROVINCIALI

LISTE REGIONALI LISTE PROVINCIALI LISTE REGIONALI SEZ. 1 SEZ. 2 SEZ.3 SEZ.4 SEZ. 5 SEZ. 6 SEZ. 7 SEZ. 8 SEZ. 9 SEZ. 10 SEZ. 11 SEZ. 12 SEZ. 13 TOTALE LISTA N. 1 CANCELLERI Giovanni Carlo 72 103 104 106 70 53 90 91 59 86 77 89 96 1096 LISTA

Dettagli

UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI Edizione

UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI Edizione Convegno Scientifico Internazionale di Neuroetica e I Congresso della Società Italiana di Neuroetica - SINe UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI

Dettagli

TEST INGEGNERIA 2014

TEST INGEGNERIA 2014 scienze www.cisiaonline.it TEST INGEGNERIA 2014 Ing. Giuseppe Forte Direttore Tecnico CISIA Roma, 1 ottobre 2014, Assemblea CopI DATI CISIA - MARZO, SETTEMBRE 2014 test erogati al 15 settmebre CARTACEI

Dettagli

Corsi p e r O d o n t o i a t r i

Corsi p e r O d o n t o i a t r i corsi accreditati ECM Corsi p e r O d o n t o i a t r i 2015 20 marzo Approccio Razionale alla Terapia Implantare dalla pianificazione del caso alla realizzazione protesica 22 maggio Rialzo del Pavimento

Dettagli

D.A.I. NEUROSCIENZE CLINICHE, ANESTESIOLOGIA E FARMACOUTILIZZAZIONE

D.A.I. NEUROSCIENZE CLINICHE, ANESTESIOLOGIA E FARMACOUTILIZZAZIONE Pag. 51 D.A.I. NEUROSCIENZE CLINICHE, ANESTESIOLOGIA E FARMACOUTILIZZAZIONE Responsabile: Prof. Lucio SANTORO Sedi: Edifici 17 16-11G - 20 Direzione 4645 Segreteria 2788 Fax 2657 Portineria 2355 U.O.C.

Dettagli

Studio del manuale. Applicazioni internazionali del case management integrato: principi e pratica Conoscenza di base ed evoluzione futura Bibliografia

Studio del manuale. Applicazioni internazionali del case management integrato: principi e pratica Conoscenza di base ed evoluzione futura Bibliografia Indice Presentazione dell edizione originale Presentazione dell edizione italiana Prefazione Ringraziamenti Panoramica sulla diffusione del Metodo INTERMED La griglia INTERMED pediatrica per la valutazione

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI COGNOME, Nome NAGAR BERNARDO Data di nascita 12/03/1955 Posto di lavoro e indirizzo ASP PALERMO U.O.C.Coordinamento Staff Strategico U.O.S.Coordinamento Screening

Dettagli

nel mondo delle professioni e della salute

nel mondo delle professioni e della salute Una Aggiornamento storia che e si formazione rinnova nel mondo delle professioni e della salute una rete di professionisti, la forza dell esperienza, l impegno nell educazione, tecnologie che comunicano.

Dettagli

IL GRUPPO DI LAVORO E GLI AUTORI DEGLI APPROFONDIMENTI

IL GRUPPO DI LAVORO E GLI AUTORI DEGLI APPROFONDIMENTI IL GRUPPO DI LAVORO E GLI AUTORI DEGLI APPROFONDIMENTI ALLEGATO II 1 0 R A P P O R T O S U L L A F O R M A Z I O N E N E L L A P A : I L G R U P P O D I L A V O R O E G L I A U T O R I D E G L I A P P

Dettagli

Gestione dei problemi della persona anziana nei contesti di cura

Gestione dei problemi della persona anziana nei contesti di cura Dip.to di Continuità Assistenziale - U.O.C. di Geriatria Gestione dei problemi della persona anziana nei contesti di cura 1^ ed. 6 maggio 2014 Centro Servizi alla Persona Fondazione Zanetti di Oppeano

Dettagli

LEGISLAZIONE DEI LIVELLI ASSISTENZIALI DEI PUNTI NASCITA E RIORGANIZZAZIONE SANITARIA IN PIEMONTE. Tortona 6 ottobre 2012 dott. A.

LEGISLAZIONE DEI LIVELLI ASSISTENZIALI DEI PUNTI NASCITA E RIORGANIZZAZIONE SANITARIA IN PIEMONTE. Tortona 6 ottobre 2012 dott. A. LEGISLAZIONE DEI LIVELLI ASSISTENZIALI DEI PUNTI NASCITA E RIORGANIZZAZIONE SANITARIA IN PIEMONTE Tortona 6 ottobre 2012 dott. A. Marra PROGETTO OBIETTIVO MATERNO INFANTILE ( POMI) DM 24 APRILE 2000 TRE

Dettagli

*è stato invitato a partecipare; da confermare

*è stato invitato a partecipare; da confermare 1 8.30 Registrazione Partecipanti GIOVEDÌ 30 OTTOBRE Mattina SESSIONE PLENARIA DI APERTURA (9.30 11.00) RILANCIARE IL MERCATO DELLA PA: STRATEGIE ED AZIONI Il settore della PA è tra le priorità dell agenda

Dettagli

Campus Universitario di Savona Via Magliotto, 2 Savona 3-4 Dicembre 2011

Campus Universitario di Savona Via Magliotto, 2 Savona 3-4 Dicembre 2011 PROGRAMMA DEL CORSO: L'OCCHIO VEDE CIO' CHE L'OCCHIO CONOSCE: DAL NORMALE AL PATOLOGICO NELL'APPARATO LOCOMOTORE - APPLICAZIONE CLINICA DELLA DIAGNOSTICA PER IMMAGINI DOCENTE : Dott. Nicola Gandolfo RESPONSABILE

Dettagli

Hotel Cascina Scova Cityspa, Via Vallone, 18-27100 Pavia - 9 maggio 2015

Hotel Cascina Scova Cityspa, Via Vallone, 18-27100 Pavia - 9 maggio 2015 Ble Consulting srl id. 363 BISFOSFONATI E VITAMINA D: RAZIONALI D'USO - 119072 Hotel Cascina Scova Cityspa, Via Vallone, 18-27100 Pavia - 9 maggio 2015 Dr. Gandolini Giorgio Medici chirurghi 8,8 crediti

Dettagli

Editoriale. XX Congresso Fismad e riorganizzazione della SIED: comunicazioni del Presidente

Editoriale. XX Congresso Fismad e riorganizzazione della SIED: comunicazioni del Presidente XX Congresso Fismad e riorganizzazione della SIED: comunicazioni del Presidente Cari Associati, abbiamo da poco celebrato a Napoli il ventennale del Congresso Fismad, appuntamento scientifico riconosciuto

Dettagli

Lunedì 24 Novembre 2014

Lunedì 24 Novembre 2014 DIREZIONE SCIENTIFICA Ministero della Salute Commissione Nazionale Formazione Continua SEGRETERIA ORGANIZZATIVA Sanità Futura Formazione srl 2 4 / 2 5 N o v e m b r e 2 0 1 4 Pa l a z z o d e i c o n g

Dettagli

grafica editoriale / biennio lunedì 29 giugno 2015 ore 8:20

grafica editoriale / biennio lunedì 29 giugno 2015 ore 8:20 grafica editoriale / biennio lunedì 29 giugno 2015 ore 8:20 Sortino Consuelo Pisano Antonino Impellizzeri Giulia Petriglieri Emilio Silvestro Federica Ciadamidaro Rocco graphic design 3 / triennio lunedì

Dettagli

BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza

BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza AN001 Centro di Ateneo di Documentazione - Polo Villarey - Facoltà

Dettagli

INFLUENZA. Che cos è

INFLUENZA. Che cos è INFLUENZA Che cos è L influenza è una malattia infettiva provocata da virus del genere Othomixovirus che colpiscono le vie aeree come naso, gola e polmoni. I soggetti colpiti nel nostro Paese vanno dai

Dettagli

UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION

UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION The Italian Think Tank UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION Vision propone un nuovo modello di ranking multi-dimensionale che mette a confronto le università italiane sulla base di cinque parametri

Dettagli

Anno Scolastico 2014-2015

Anno Scolastico 2014-2015 Corso: MECCANICA, MECCATRONICA E ENERGIA - BIENNIO COMUNE RELIGIONE CATTOLICA 9788805070985 SOLINAS LUIGI TUTTI I COLORI DELLA VITA + DVD - EDIZIONE MISTA / IN ALLEGATO U SEI 16,35 No No No GIORDA, DIRITTI

Dettagli

U.O.C. CHIRURGIA VASCOLARE

U.O.C. CHIRURGIA VASCOLARE REGIONE LAZIO Direttore Generale Dott. Vittorio Bonavita U.O.C. CHIRURGIA VASCOLARE Ospedale Sandro Pertini Direttore: Prof. Vincenzo Di Cintio Gentile paziente, Le diamo il benvenuto nella nostra Struttura

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI. Il Direttore Sanitario Dr.ssa Renata Vaiani

CARTA DEI SERVIZI. Il Direttore Sanitario Dr.ssa Renata Vaiani CARTA DEI SERVIZI Questa Carta dei Servizi ha lo scopo di illustrare brevemente il nostro Poliambulatorio per aiutare i cittadini a conoscerci, a rendere comprensibili ed accessibili i nostri servizi,

Dettagli

ECMO SIMULATION COURSE Come gestire l insufficienza cardio respiratoria in età neonatale e pediatrica con l utilizzo della circolazione extracorporea

ECMO SIMULATION COURSE Come gestire l insufficienza cardio respiratoria in età neonatale e pediatrica con l utilizzo della circolazione extracorporea ECMO SIMULATION COURSE Come gestire l insufficienza cardio respiratoria in età neonatale e pediatrica con l utilizzo della circolazione extracorporea Segreteria Organizzativa: Ufficio Organizzazione Eventi

Dettagli

Oggetto: Differenti modalità di copertura dei posti di Professore universitario di ruolo di Prima e Seconda fascia

Oggetto: Differenti modalità di copertura dei posti di Professore universitario di ruolo di Prima e Seconda fascia Perugia, 17 febbraio 2013 Ai Soci CIPUR Oggetto: Differenti modalità di copertura dei posti di Professore universitario di ruolo di Prima e Seconda fascia Cari colleghi, la progressiva implementazione

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. 2013 a tutt oggi ASL Cagliari

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. 2013 a tutt oggi ASL Cagliari O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Alessandra Aste Indirizzo VIA IS MIRRIONIS 92, 09121 CAGLIARI Telefono 070 6095934 3346152648 Fax 0706096059

Dettagli

HYPERMAP IPERTENSIONE E DANNO D'ORGANO: DALLE LINEE GUIDA ALLA GESTIONE CLINICA DEL PAZIENTE IPERTESO

HYPERMAP IPERTENSIONE E DANNO D'ORGANO: DALLE LINEE GUIDA ALLA GESTIONE CLINICA DEL PAZIENTE IPERTESO HYPERMAP IPERTENSIONE E DANNO D'ORGANO: DALLE LINEE GUIDA ALLA GESTIONE CLINICA DEL PAZIENTE IPERTESO Generalità (per informazioni specifiche sui singoli corsi (date, sedi,) consultare il sito del provider

Dettagli

Con la vaccinazione l influenza si allontana. La prevenzione dell influenza

Con la vaccinazione l influenza si allontana. La prevenzione dell influenza Con la vaccinazione l influenza si allontana La prevenzione dell influenza La vaccinazione antinfluenzale è il mezzo più efficace di protezione dalla malattia e di riduzione delle sue complicanze per le

Dettagli

AZIENDA PER I SERVIZI SANITARI N 4 MEDIO FRIULI Via Pozzuolo, 330 33100 UDINE **** DIREZIONE GENERALE

AZIENDA PER I SERVIZI SANITARI N 4 MEDIO FRIULI Via Pozzuolo, 330 33100 UDINE **** DIREZIONE GENERALE AZIENDA PER I SERVIZI SANITARI N 4 MEDIO FRIULI Via Pozzuolo, 330 33100 UDINE **** DIREZIONE GENERALE CENTRO ASSISTENZA PRIMARIA PRESSO IL DISTRETTO DI CIVIDALE Dicembre 2014 1 Indice Premessa 1) La progettualità

Dettagli

che serve Corso base sui Disturbi Specifici dell Apprendimento Direttore: Dr. Marco Leonardi 26 ottobre 2013 CEFPAS Caltanissetta 6 CREDITI E.C.

che serve Corso base sui Disturbi Specifici dell Apprendimento Direttore: Dr. Marco Leonardi 26 ottobre 2013 CEFPAS Caltanissetta 6 CREDITI E.C. laformazione che serve Corso base sui Disturbi Specifici dell Apprendimento Direttore: Dr. Marco Leonardi 26 ottobre 2013 CEFPAS Caltanissetta 6 CREDITI E.C.M Premessa Di recente i disturbi specifici dell

Dettagli

GRUPPO DI LAVORO VALUTAZIONE CARDIOVASCOLARE

GRUPPO DI LAVORO VALUTAZIONE CARDIOVASCOLARE 2013 GRUPPO DI LAVORO VALUTAZIONE CARDIOVASCOLARE IDENTIFICAZIONE DI PAZIENTI AD ALTO RISCHIO DI CARDIOTOSSICITA RADIOINDOTTA (RIHD) A cura di: Monica Anselmino (coordinatrice) Alessandro Bonzano Mario

Dettagli

ORGANIZZAZIONE CORSI Referente: D.ssa Anna Incelli

ORGANIZZAZIONE CORSI Referente: D.ssa Anna Incelli (Gustav Klimt, 1905) CONSULTORIO FAMILIARE RIETI Responsabile: Dr. Attilio Mozzetti ORGANIZZAZIONE CORSI Referente: D.ssa Anna Incelli (Immagini tratte dal web e utilizzate per finalità istituzionali)

Dettagli

ALTRE PAROLE PER DIRLO. Diamo corpo e parola alla forza delle donne NOVEMBRE GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE

ALTRE PAROLE PER DIRLO. Diamo corpo e parola alla forza delle donne NOVEMBRE GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE 25 foto di Sophie Anne Herin GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE ALTRE PAROLE PER DIRLO Diamo corpo e parola alla forza delle donne Libere di scegliere Libere di desiderare Libere di

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome SCALA UMBERTO Nazionalità Italiana Data di nascita 28/02/1956 ESPERIENZA LAVORATIVA ATTUALE Dal 01-05-2003 a tutt oggi Indirizzo sede

Dettagli

Croce Rossa Italiana Sala Operativa Nazionale. Legnano, li 02 dicembre 2014 Protocollo: 11033/2014. Oggetto: Ebola.

Croce Rossa Italiana Sala Operativa Nazionale. Legnano, li 02 dicembre 2014 Protocollo: 11033/2014. Oggetto: Ebola. Legnano, li 02 dicembre 2014 Protocollo: 11033/2014 protocollo elettronico n. CRI/CC/0084024/2014 Oggetto: Ebola. Ai DRAE, loro sedi Ai Presidenti, loro sedi Ai Comitati Regionali, loro sedi All Ispettorato

Dettagli

Staff - S.C. Neuropsichiatria Infantile

Staff - S.C. Neuropsichiatria Infantile INFORMAZIONI PERSONALI Nome Attilio Vercelloni Data di nascita 28/01/1960 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio dirigente medico ASL DI VERCELLI Staff - S.C. Neuropsichiatria

Dettagli

Dipartimento Cure primarie ed attività distrettuali S.C. Medicina di base e specialistica. Evento Formativo Residenziale

Dipartimento Cure primarie ed attività distrettuali S.C. Medicina di base e specialistica. Evento Formativo Residenziale Dipartimento Cure primarie ed attività distrettuali S.C. Medicina di base e specialistica Evento Formativo Residenziale PREVENZIONE ONCOLOGICA IN MEDICINA GENERALE Savona Aulla Magna,, Pallazziina Viigiiolla,,

Dettagli

Attività di sorveglianza e controllo delle infezioni ospedaliere a livello aziendale: risultati di un indagine conoscitiva.

Attività di sorveglianza e controllo delle infezioni ospedaliere a livello aziendale: risultati di un indagine conoscitiva. Attività di sorveglianza e controllo delle infezioni ospedaliere a livello aziendale: risultati di un indagine conoscitiva. Mario Saia CIO: Normativa Italiana Circolare Ministeriale 52/1985 Lotta contro

Dettagli

Milano 2015. RIPARLIAMO DI IMPLANTOLOGIA.indd 1. Giovedì, Giovedì, RIPARLIAMO DI. Milano 2015

Milano 2015. RIPARLIAMO DI IMPLANTOLOGIA.indd 1. Giovedì, Giovedì, RIPARLIAMO DI. Milano 2015 Giovedì, Giovedì, RIPARLIAMO DI IMPLANTOLOGIA RIPARLIAMO DI IMPLANTOLOGIA 26 marzo - 16 aprile - 7 maggio 18 giugno - 9 luglio - 24 settembre 8 ottobre - 19 novembre Relatori Dr. Alessandro Ceccherini,

Dettagli

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL PIEMONTE UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : CUNEO

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL PIEMONTE UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : CUNEO GRADUATORIA TITOLARI SU DOTAZIONE ORGANICA PROVINCIALE - SC. SEC. DI II GRADO PAG. 1 SI COMUNICANO, ORDINATI PER DATI ANAGRAFICI E DISTINTI PER CLASSE DI CONCORSO, I SEGUENTI DATI RELATIVI AI DOCENTI TITOLARI

Dettagli

20 SETTEMBRE - 2 a SESSIONE: Infermiere e Project Management

20 SETTEMBRE - 2 a SESSIONE: Infermiere e Project Management Il unitamente all Università degli Studi di Foggia Facoltà di Medicina e Chirurgia - Master di II livello in Project Manager in Sanità - ed i Collegi di Bari, BAT, Benevento, Bergamo, Campobasso, Caserta,

Dettagli

CONFERENZA STATO-REGIONI. Seduta del 20 dicembre 2001

CONFERENZA STATO-REGIONI. Seduta del 20 dicembre 2001 (rep.atti n. 1358 del 20 dicembre 2001) CONFERENZA STATO-REGIONI Seduta del 20 dicembre 2001 OGGETTO: Accordo tra il Ministro della salute, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, sugli

Dettagli

ASU San Giovanni Battista Torino S.C. Cardiologia 2

ASU San Giovanni Battista Torino S.C. Cardiologia 2 ASU San Giovanni Battista Torino S.C. Cardiologia 2 Il processo infermieristico espresso con un linguaggio comune: sviluppo delle competenze professionali attraverso la capacità di formulare diagnosi infermieristiche

Dettagli

APPENDICE A. DATI CLIMATICI

APPENDICE A. DATI CLIMATICI APPENDICE A. DATI CLIMATICI A.1 Temperature esterne invernali di progetto UNI 5364 Torino -8 Reggio Emilia -5 Alessandria -8 Ancona -2 Asti -8 Ascoli Piceno -2 Cuneo -10 Macerata -2 Alta valle cuneese

Dettagli

Esecuzione e Interpretazione / CHITARRA

Esecuzione e Interpretazione / CHITARRA Graduatoria Docenti aspiranti all UTILIZZAZIONE nei LICEI MUSICALI Anno Scolastico 0/ Esecuzione e Interpretazione / CHITARRA sul posto o sulla quota orario assegnata nell anno scolastico 0/ (docenti titolari

Dettagli

Il paziente critico a domicilio

Il paziente critico a domicilio Società Italiana Cure Domiciliari 2 Congresso Nazionale 13-16 aprile 2005 NAPOLI Centro Congressi New Europe Hotel DEADLINE 1 MARZO 2005 ABSTRACT ONLINE Il paziente critico a domicilio - Programma - Sito

Dettagli

CDS Allievi su pista - 2^ prova regionale 100 METRI MASTER F SERIE - RISULTATI. Clas. Cors. Pett. Atleta Anno Cat. Società Prestazione Punti

CDS Allievi su pista - 2^ prova regionale 100 METRI MASTER F SERIE - RISULTATI. Clas. Cors. Pett. Atleta Anno Cat. Società Prestazione Punti CDS Allievi su pista - 2^ prova regionale CDS Master Organizzazione: Trionfo Ligure - Genova RISULTATI 100 METRI MASTER F Serie Unica VILLA GENTILE - 18 Maggio 2013 Ora Inizio: 16:26 - Vento: +0.4 1 4

Dettagli

STUDIO E REALIZZAZIONE DI UN PROGRAMMA DI GESTIONE INTEGRATO DEI COLOMBI DI CITTÀ

STUDIO E REALIZZAZIONE DI UN PROGRAMMA DI GESTIONE INTEGRATO DEI COLOMBI DI CITTÀ Il 6 e 7 novembre 2014 INFFU organizza a Roma il I corso nazionale di Igiene Urbana: STUDIO E REALIZZAZIONE DI UN PROGRAMMA DI GESTIONE INTEGRATO DEI COLOMBI DI CITTÀ Accreditato ECM dall Istituto Zooprofilattico

Dettagli

INCARICHI DI AMMINISTRAZIONE DI SOCIETA DI CAPITALI CONFERITI DAL COMUNE DI DESIO

INCARICHI DI AMMINISTRAZIONE DI SOCIETA DI CAPITALI CONFERITI DAL COMUNE DI DESIO Area Affari Generali Servizio Società Partecipate INCARICHI DI AMMINISTRAZIONE DI SOCIETA DI CAPITALI CONFERITI DAL COMUNE DI DESIO Di seguito si riportano i dati relativi alle partecipazioni in società

Dettagli

Quest anno abbiamo pensato di realizzare un incontro ADOI - ISPLAD diverso dal solito, non solo perché si svolgerà nelle vicinanze di Roma in una

Quest anno abbiamo pensato di realizzare un incontro ADOI - ISPLAD diverso dal solito, non solo perché si svolgerà nelle vicinanze di Roma in una Quest anno abbiamo pensato di realizzare un incontro ADOI - ISPLAD diverso dal solito, non solo perché si svolgerà nelle vicinanze di Roma in una cittadina ricca di storia da scoprire, ma perché la struttura

Dettagli

SCHEDE INFORMATIVE SUI POLMONI www.european-lung-foundation.org

SCHEDE INFORMATIVE SUI POLMONI www.european-lung-foundation.org Lo scopo di questa scheda informativa è illustrare alle persone affette da broncopneumopatia cronica ostruttiva (BPCO) e ai loro amici e familiari il modo migliore per poter vivere una vita normale con

Dettagli

INSUFFICIENZA RESPIRATORIA ACUTA. Approccio razionale dal territorio al PS

INSUFFICIENZA RESPIRATORIA ACUTA. Approccio razionale dal territorio al PS INSUFFICIENZA RESPIRATORIA ACUTA Approccio razionale dal territorio al PS Dr. Giorgio Bonari 118 LIVORNO LA RESPIRAZIONE CO2 O2 LA RESPIRAZIONE 1) Pervietà delle vie aeree 2) Ventilazione 3) Scambio Alveolare

Dettagli

Arpa Emilia-Romagna. Elenco incarichi conferiti ai Consulenti e Collaboratori esterni nell'anno 2006 - periodo annuale

Arpa Emilia-Romagna. Elenco incarichi conferiti ai Consulenti e Collaboratori esterni nell'anno 2006 - periodo annuale Arpa Emilia-Romagna. Elenco incarichi conferiti ai Consulenti e Collaboratori esterni nell'anno 2006 - periodo annuale Nominativo / SCS AZIONINNOVA SPA UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI BOLOGNA UNIVERSITA' LA

Dettagli

- MZ GROUP - Standard di prodotto e servizio fornito

- MZ GROUP - Standard di prodotto e servizio fornito Pagina 1 di 13 - MZ GROUP - Standard di prodotto e servizio fornito SOMMARIO MZ GROUP pag. 3 MZ CONGRESSI S.RL. pag. 4 PIANIFICAZIONE 1. Scelta della sede congressuale pag. 5 2. Gestione pratica ECM (Educazione

Dettagli

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA BASILICATA UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : MATERA

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA BASILICATA UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : MATERA GRADUATORIA TITOLARI SU DOTAZIONE ORGANICA PROVINCIALE - SC. SEC. DI II GRADO PAG. 1 SI COMUNICANO, ORDINATI PER DATI ANAGRAFICI E DISTINTI PER CLASSE DI CONCORSO, I SEGUENTI DATI RELATIVI AI DOCENTI TITOLARI

Dettagli

Conoscere per non avere paura. Capire che si può fare molto, ma non tutto. Accudire con attenzione e rispetto.

Conoscere per non avere paura. Capire che si può fare molto, ma non tutto. Accudire con attenzione e rispetto. Conoscere per non avere paura. Capire che si può fare molto, ma non tutto. Accudire con attenzione e rispetto. Gentili congiunti, Questa piccola guida è stata creata per voi con l obiettivo di aiutarvi

Dettagli