CORSO AVANZATO DI PERFEZIONAMENTO IN IMMUNO-ALLERGOLOGIA E BRONCOPNEUMOLOGIA PEDIATRICA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CORSO AVANZATO DI PERFEZIONAMENTO IN IMMUNO-ALLERGOLOGIA E BRONCOPNEUMOLOGIA PEDIATRICA"

Transcript

1 CORSO AVANZATO DI PERFEZIONAMENTO IN IMMUNO-ALLERGOLOGIA E BRONCOPNEUMOLOGIA PEDIATRICA COMITATO SCIENTIFICO: GIUSEPPE COLUCCI, SERAFINO INTROCASO, FULVIO MORAMARCO, LUIGI NIGRI, RUGGIERO PIAZZOLLA, ERMANNO PRAITANO, LUCIO SCIANARO PRESIDENTI ONORARI: LUCIO ARMENIO, LUCIANO CAVALLO, DOMENICO DE MATTIA, ANGELO VACCA COORDINATORI DEL CORSO: FABIO CARDINALE, EUSTACHIO NETTIS Ostuni (BR) Valle d Itria Maggio 2009 Grand Hotel Rosamarina

2 GIOVEDI chairman: Angelo Vacca, Lucio Armenio REGISTRAZIONE DEI PARTECIPANTI APERTURA DEL CORSO QUADRI GASTROINTESTINALI DI ALLERGIA ALIMENTARE; MALATTIE GASTRO-INTESTINALI DA EOSINOFILI; RAPPORTI TRA DERMATITE ATOPICA E ALLERGIA AD ALIMENTI Nuova nomenclatura e fisiopatologia dell allergia alimentare; allergia alimentare con sintomi gastrointestinali; la FPIES; sindrome orale allergica; esofagite e gastroenterite eosinofila; approccio diagnostico all allergia alimentare; rapporti tra Dermatite atopica e allergia alimentare; predittività positiva e negativa degli SPT e del RAST; ruolo e modalità di esecuzione del TPO; diete ipoallergeniche; vaccinazioni nel bambino allergico all uovo; terapia desensibilizzante per alimenti (SOTI) LA TERAPIA DELLA DERMATITE ATOPICA IN RELAZIONE AI DIFFERENTI QUADRI CLINICI Terapie topiche: idratanti, detergenti e creme barriera; il corretto uso degli antinfiammatori non steroidei e dei corticosteroidi topici; modalità d uso e sicurezza degli immunomodulatori topici (Tacrolimus, Pimecrolimus). Terapia sistemica: antistaminici, antileucotrienici, immunosoppressori (ciclosporina A, cortisonici). Terapie integrative: acidi grassi omega 3 ed omega 6, elio e fototerapia. Dermatite atopica ed allergia agli acari della polvere: indicazioni alla terapia iposensibilizzante ALIMENTI SOSTITUTIVI NELLA PREVENZIONE E NELLA TERAPIA DELL ALLERGIA ALLE PROTEINE DEL LATTE VACCINO Definizione di ipoallergenicità di un latte formulato; linee guida AAP e ESPACI/ESPGHAN nella prevenzione e terapia dell APLV; vantaggi e svantaggi dell uso dei principali alimenti ipoallergenici (idrolisati di LV, idrolisati di collagene e soja, formule a base di soja; idrolisati di riso); ruolo delle formule a base di aminoacidi; utilità e limiti del latte

3 di asina; valore nutrizionale delle formule ipoallergeniche IL PRURITO Definizione; fisiopatologia; mediatori del prurito; principali cause e fattori scatenanti; malattie dermato-allergologiche associate a prurito; iter diagnostico nel prurito sine materia ; trattamento topico e sistemico Pausa pranzo chairman: Luciano Cavallo, Fulvio Moramarco POLLINOSI, RINITI PERENNI E ALLERGIE OCULARI; ALLERGIA AI MICETI Le riniti allergiche secondo la classificazione ARIA; aspetti clinicopatogenetici delle riniti; il ruolo dell aerobiologia nelle pollinosi; i principali micofiti di interesse nella patologia allergica del bambino (Alternaria A, Aspergillus N., Cladosporium); diagnosi differenziali e complicanze delle riniti; la citologia nasale nella diagnostica delle riniti; aspetti clinico-patogenetici della NARES; trattamenti topici e sistemici. Congiuntiviti allergiche e Vernal Conjunctivitis: quadri clinici, diagnostica differenziale e terapia; citologia congiuntivale; ruolo della ciclosporina A nella Vernal L ANAFILASSI COME EMERGENZA Aspetti clinico-patogenetici dell anafilassi grave; fattori di rischio per anafilassi fatale; stadiazione di severità e classificazione dell anafilassi; anafilassi idiopatica; anafilassi da sforzo; anafilassi da freddo; linee guida AAAAI 2006 e EAACI 2007 sul management dell anafilassi; utilità della triptasi e altri test diagnostici; quando ricoverare il bambino con anafilassi; terapia dell anafilassi severa; dosaggio e modalità di somministrazione dell adrenalina; a chi prescrivere l adrenalina a domicilio; action-plan per l autosomministrazione dell adrenalina SKIN PRICK TEST, TEST INTRADERMICI E PATCH TEST NELLA DIAGNOSTICA ALLERGOLOGICA

4 Ruolo diagnostico; tecnica di esecuzione; valutazione e lettura dei risultati in relazione alla rilevanza clinica; controindicazioni ed effetti indesiderati Coffee break TEST ALLERGOLOGICI IN VITRO Il ruolo e l interpretazione delle IgE totali e specifiche; nozioni sull Immuno-CAP e sui test quantitativi di II e III generazione; utilità dell ECP sierica nel wheezing prescolare; accuratezza diagnostica delle IgE-specifiche rispetto agli skin-prick test; test di attivazione in vitro dei basofili (CD63, CD203c, test di rilascio istamina e LT); ruolo dei cut-off di positività del RAST (UniCAP) nella diagnosi di allergia alimentare; i test diagnostici alternativi Discussione sulle relazioni e presentazione di casi clinici selezionati dai partecipanti ESERCITAZIONE PRATICA CON TUTTI I PARTECIPANTI,, E. Di Leo, M.S. Loffredo TEST CON SIERO AUTOLOGO E CON PLASMA AUTOLOGO TEST DI PROVOCAZIONE ORALE CON ALIMENTI, CONSERVANTI E FARMACI TEST PER PUNTURA (Prick Test e Test Intradermico) IN ALLERGOLOGIA Tecnica di esecuzione e interpretazione dei risultati nella diagnostica dell ipersensibilità a farmaci (antibiotici ed anestetici) e imenotteri TEST EPICUTANEI (PATCH TEST) IN ALLERGOLOGIA Tecnica di esecuzione e interpretazione dei risultati di patch test per alimenti e farmaci

5 VENERDI chairman: Domenico De Mattia, Ruggiero Piazzolla LE ORTICARIE; ANGIOEDEMA EREDITARIO E FAMILIARE Aspetti clinico-patogenetici nelle forme di orticaria comune, fisica, colinergica ed idiopatica; l orticaria vasculitica; ruolo dell autoimmunità nell orticaria cronica; deficit quantitativo e funzionale di C1 inibitore (angioedema ereditario e angioedema familiare); iter diagnostico nella sindrome orticaria-angioedema; ruolo e modalità di esecuzione dell intradermoreazione con siero autologo (ASST); aspetti terapeutici; ruolo degli antistaminici, dei farmaci inibitori del rilascio dei mediatori mast-cellulari e degli antileucotrienici LA TOSSE CRONICO-RICORRENTE: LINEE GUIDA E APPROCCIO DIAGNOSTICO-TERAPEUTICO Definizione di tosse cronica; Linee Guida ATS e ERS della tosse cronica; eziologia e principali quadri clinici; infezioni da patogeni intracellulari e tosse cronica; la bronchite batterica persistente ; approccio diagnostico e terapeutico alla sinusite cronica; rapporti tra tosse cronica e GER; criteri di diagnosi della tosse asmaequivalente; ruolo della radiologia convenzionale e della TAC/RMN in rapporto ai differenti quadri clinici di tosse cronica; nozioni di radioesposizione; algoritmo diagnostico alla tosse cronica; principi di terapia nella tosse cronica Coffee break PREVENZIONE DELLE ALLERGOPATIE RESPIRATORIE Norme preventive per pazienti allergici ad acari della polvere, a muffe, a derivati epiteliali di animali domestici; efficacia dei presidi antiacaro. E. Di Leo ASMA BRONCHIALE; WHEEZING IN ETA PRESCOLARE; BRONCHIOLITE

6 Aspetti clinico-patogenetici; diagnosi differenziale e fenotipi del wheezing nel bambino di età <6 aa; principali patologie malformative delle vie aeree; rapporti tra RGE e asma; stadiazione dell asma in rapporto alle linee guida GINA e PRACTALL; la difficult asthma ; approccio diagnostico all asma in età prescolare e scolare; significato e ruolo dell ossido nitrico esalato (FeNO) e del condensato; il monitoraggio del PEF; ruolo della funzionalità respiratoria (RINT, spirometria; test di reattività bronchiale) nell algoritmo diagnostico dell asma; i quadri clinici che possono mimare l asma (vocal cord dysfunction; sindrome da iperventilazione); quando eseguire una broncoscopia nel bambino con asma difficile; linee guida AAP di trattamento della bronchiolite EMOGASANALISI, SATURIMETRIA, OSSIGENOTERAPIA Rapporti tra saturazione arteriosa dell Hb e po2; interpretazione dell emogasanalisi; alterazioni emogasanalitiche nelle principali patologie; nozioni di ossigenoterapia a breve e lungo termine nelle patologie polmonari acute e croniche. E. Costantino Discussione sulle relazioni e presentazione di casi clinici selezionati dai partecipanti Pausa pranzo chairman: Luigi Nigri, Giuseppe Colucci TERAPIA DI FONDO DELL ASMA E TERAPIA DELL ASMA RIACUTIZZATO GRAVE Risultati attesi dalla terapia di fondo; proprietà e dosaggi dei vari farmaci impiegati per il controllo dell asma (cortisonici inalatori; anti-leucotrienici; beta-2-longacting; teofillina a lento rilascio; ipratropium bromuro; Mg++ solfato; corticosteroidi sistemici); ruolo dei farmaci biologici (Omalizumab); utilità dei cortisonici inalatori nelle riacutizzazioni dell asma; gestione dell asma acuto severo ALLERGIA AL VELENO DI IMENOTTERI; ANISAKIASI

7 Generalità sugli imenotteri; quadri clinici; iter diagnostico e terapeutico; ruolo dell ITS e criteri di trattamento secondo le Linee Guida. Quando sospettare un Anisakiasi gastrica e allergica; diagnosi di Anisakiasi L AEROSOLTERAPIA NEL BAMBINO Princìpi dell aerosolterapia; i differenti devices inalatori (nebulizzatore, aerosol-dosato, distanziatore, erogatori di polvere secca) a confronto; le ampolle open-vent e breath-enhanced ; linee guida italiane sui distanziatori; nebulizzatori versus spaziatori nella terapia dell asma riacutizzato; nozioni per un corretto uso dei devices inalatori; l aerosol-terapia nelle patologie delle vie aeree superiori (rinosinusiti, iperplasia adenoidea). I. Chinellato Coffe break TEST DI REATTIVITA BRONCHIALE; LA VALUTAZIONE DELLA DIFFUSIONE ALVEOLARE Principali indicazioni ai test di provocazione bronchiale; tecnica di esecuzione del test da sforzo (corsa libera, tapìs roulant) e del test alla metacolina; interpretazione dei risultati; indicazioni e interpretazione della DLCO nelle diverse patologie polmonari. E. Costantino Discussione sulle relazioni e presentazione di casi clinici selezionati dai partecipanti ESERCITAZIONE PRATICA CON TUTTI I PARTECIPANTI,, E. Costantino, E. Di Leo, M.S. Loffredo, I. Chinellato, V.P. Logrillo; CITOLOGIA NASALE TEST PER LE ORTICARIE FISICHE Principali metodiche, criteri e mezzi utilizzati per la diagnosi della orticaria dermografica, da pressione, da freddo, da caldo localizzata, colinergica, solare ed acquagenica SPIROMETRIA; MISURAZIONE DELLE RESISTENZE

8 RESPIRATORIE NEL BAMBINO IN ETA PRESCOLARE (RINT) Tecnica di esecuzione e interpretazione dei risultati (quadri di normalità; disfunzioni ventilatorie di tipo ostruttivo, restrittivo e misto) Il test di broncoreversibilità TEST DI REATTIVITA BRONCHIALE Tecnica di esecuzione e interpretazione dei risultati SABATO chairman: Lucio Scianaro, Serafino Introcaso L IMMUNOTERAPIA SPECIFICA Razionale e meccanismi d azione dell ITS; indicazioni e sicurezza dell ITS sottocutanea e sublinguale; gli allergoidi; i vaccini MPL; schemi di terapia rush e ultrarush; i nuovi vaccini orali a dosaggio costante; le grass-tablets ; durata ottimale dell ITS iniettiva e della SLIT; le evidenze di efficacia a lungo termine dell ITS., GLI ALLERGENI RICOMBINANTI Gli allergeni ricombinanti nella diagnosi e nella terapia delle malattie allergiche; Microarrays (test ISAC ); confronto tra Microarrays e test diagnostici convenzionali nella diagnostica delle allergopatie; limiti degli allergeni ricombinanti. M.S. Loffredo Coffee break GESTIONE DEL BAMBINO CON ALLERGIA AL LATTICE Fattori favorenti la sensibilizzazione; polimorfismo delle manifestazioni cliniche; aspetti diagnostici e di prevenzione; gestione in ambulatorio e in sala operatoria del bambino con allergia al lattice; cross-reattività del lattice con alimenti; importanza ed efficacia dell ITS nella allergia al lattice.

9 11.30 IMMUNODEFICIENZE CONVENZIONALI E NON CONVENZIONALI; DEFICIT DELL IMMUNITA INNATA; SINDROMI DELLA FEBBRE PERIODICA Quando sospettare un ID primitiva; classificazione AAAI/ESID delle ID primitive; meccanismi patogenetici; deficit anticorpali più frequenti (deficit di IgA, ipogamma transitoria, ID comune variabile); immunodeficienze non convenzionali (XLP; deficit di IRAK4; sindromi da suscettibilità mendeliana ai micobatteri); le neutropenie; valori normali delle immunoglobuline; interpretazione dei dati di laboratorio; schemi di antibioti coprofilassi; terapia sostitutiva con immunoglobuline e.v. e s.c.; malattie autoinfiammatorie (TRAPS, FMF, sindrome da iper-igd); la PFAPA COMPORTAMENTO PRATICO NELLE REAZIONI AVVERSE A FARMACI Manifestazioni cliniche peculiari dell età pediatrica; iter diagnostico: importanza dell anamnesi, test in vivo ed in vitro, ruolo degli SPT e del RAST nelle reazioni avverse ad antibiotici; test di provocazione; test di tolleranza con farmaco alternativo in caso di ipersensibilità ad antibiotici, antiinfiammatori ed anestetici; le sindromi da ipersensibilità grave a farmaci (TEN, DRESS, Sindrome di Lyell); cross-reattività tra betalattamine; prevenzione e scelta del farmaco più sicuro Discussione sulle relazioni e presentazione di casi clinici selezionati dai partecipanti Pausa pranzo chairman: Ermanno Praitano APPROFONDIMENTI SULLE ESERCITAZIONI PRATICHE CON TUTTI I PARTECIPANTI,, E. Di Leo, M.S. Loffredo Chiusura del Corso e consegna questionario ECM

10 INFORMAZIONI ECM L evento N accreditato per Medici specialisti in Pediatria, Allergologia e Pneumologia è in fase di valutazione da parte della Commissione Nazionale per la Formazione Continua in Medicina. Iscrizione al Corso Il Corso è a numero chiuso ed è rivolto a n. 60 medici specialisti in Pediatria, Allergologia, Pneumologia. La quota di iscrizione è di 800,00 + IVA 20% e da diritto a: - partecipazione alle sessioni scientifiche - kit congressuale (comprensivo di volume degli atti e CD ROM con diapositive) - coffee break - lunch - attestato di partecipazione. Eventuale pernottamento per n. 2 notti 250,00 IVA inclusa. Si prega di inviare l acclusa scheda di adesione alla Segreteria Organizzativa entro il 27/04/2009. Modalità di pagamento Per le modalità di pagamento contattare la Segreteria Organizzativa. Segreteria Scientifica Prof. Eustachio Nettis Specialista in Allergologia, Immunologia Clinica e in Dermatologia Direttore U.O.S: Allergologia Dermatologica Professionale ed Ambientale Centro di Riferimento Regionale (Dir. Prof. Angelo Vacca) Azienda Ospedaliera Universitaria Policlinico Bari Docente di Allergologia e Immunologia Clinica presso le Scuole di Specializzazione in Allergologia e Immunologia Clinica, in Malattie dell Apparato Respiratorio e in Medicina del Lavoro, Università di Bari Docente di Allergologia e Immunologia Clinica presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia, Università di Bari Tel Prof. Fabio Cardinale Specialista in Pediatria, Malattie dell Apparato Respiratorio e Allergologia e Immunologia Clinica I Dirigente Medico - Direttore U.O. S.: Diagnosi e terapia delle immunodeficienze Clinica Pediatrica 1 S. Maggiore, Centro Immunoallergologia e Broncopneumologia Pediatrica, Policlinico -

11 Università degli Studi di Bari Docente di Pediatria presso la II Scuola di Specializzazione in Pediatria e Cardiochirurgia; docente di Allergologia e Immunologia presso il Corso di Laurea in Scienze Infermieristiche, Università degli Studi di Bari Tel Altri Relatori e Tutor: Dott. Elio Costantino Specialista in Malattie dell Apparato Respiratorio e in Allergologia e Immunologia Clinica I Dirigente Medico U.O. Malattie Apparato Respiratorio IV a Direzione Universitaria, Ospedale D Avanzo, Università di Foggia Dott.ssa Elisabetta Di Leo Specialista in Allergologia e Immunologia Clinica Dottoranda di Ricerca in Immunologia Clinica Università degli Studi di Bari Dott.ssa Maria Sterpeta Loffredo Specialista in Pediatria Dottoranda di Ricerca in Pediatria Centro Immunoallergologia e Broncopneumologia Pediatrica Cl. Pediatrica S. Maggiore Università degli Studi di Bari Dott.ssa Iolanda Chinellato Specializzanda in Pediatria Cl. Pediatrica S. Maggiore, Centro Immunoallergologia e Broncopneumologia Pediatrica Università degli Studi di Bari Dott. Vito Paolo Logrillo Dottore in tecniche diagnostiche biomediche Cl. Pediatrica S. Maggiore, Centro Immunoallergologia e Broncopneumologia Pediatrica Università degli Studi di Bari

12 Obiettivi e Organizzazione del Corso Il corso ha un carattere teorico-pratico ed è volto a mettere il pediatra e lo specialista pneumologo o allergologo nelle condizioni di eseguire e interpretate correttamente i principali test diagnostici di uso nelle malattie immuno-allergologiche e respiratorie del bambino. Durante il corso verranno presentate e discusse le attuali LG internazionali inerenti le suddette patologie. E prevista una sessione sulle immunodeficienze primitive e le sindromi della febbre periodica. Ogni sessione pomeridiana si concluderà con la esecuzione dal vivo dei test diagnostici (Prick test, Patch-test, Spirometria, RINT, Test di Provocazione Bronchiale, Challenge per Alimenti, Test Dose per farmaci, Test Intradermici per farmaci o imenotteri) e della somministrazione di vaccini iposensibilizzanti. Ogni presentazione verrà introdotta con la presentazione di casi clinici, da discutersi al termine della stessa con i partecipanti. Sede del Corso Il corso si svolge nel villaggio di Rosamarina, ubicato nella marina di Ostuni (BR). Per gli accompagnatori disponibile Tour nella Valle d Itria su richiesta nei gg maggio (per numero min. 20 pax). Segreteria Organizzativa Viale S. Matarrese Bari Tel Fax

13 CORSO AVANZATO DI PERFEZIONAMENTO IN IMMUNO-ALLERGOLOGIA E BRONCOPNEUMOLOGIA PEDIATRICA maggio Grand Hotel Rosamarina - Ostuni (Br) SCHEDA DI PRE-ISCRIZIONE I seguenti dati saranno utilizzati ai fini della certificazione E.C.M. (Educazione continua in Medicina) Cognome... Nome... Data di nascita... Luogo di nascita... Qualifi ca... Telefono... Cellulare Autorizzo il trattamento dei miei dati in conformità del D. Lgs. 196/03 Data... Firma... Trasmettere ad ACMESI in Via Caccuri, Bari, entro il 27 Aprile 2009 Via Salvatore Matarrese 12/ Bari Tel. 080/ Fax 080/

PREFAZIONE GENERALITÀ. 1 - IMMUNOPATOGENESI DELLE MALATTIE ALLERGICHE Bibliografia

PREFAZIONE GENERALITÀ. 1 - IMMUNOPATOGENESI DELLE MALATTIE ALLERGICHE Bibliografia I N D I C E pag. 1 PREFAZIONE 3 I GENERALITÀ 5 19 1 - IMMUNOPATOGENESI DELLE MALATTIE ALLERGICHE 21 21 21 23 24 25 26 27 2 - LA SENSIBILIZZAZIONE ALLERGICA NEL PERIODO FETO-NEONATALE La sensibilizzazione

Dettagli

Master di II livello. Università Cattolica del Sacro Cuore. Malattie Allergiche Severe. Anno Accademico 2014 2015. Programma definitivo

Master di II livello. Università Cattolica del Sacro Cuore. Malattie Allergiche Severe. Anno Accademico 2014 2015. Programma definitivo Master di II livello Università Cattolica del Sacro Cuore Malattie Allergiche Severe (alimenti, farmaci, imenotteri, lattice, anafilassi ed asma grave) Anno Accademico 2014 2015 Programma definitivo 21

Dettagli

Corso universitario di Alta formazione in Allergologia e Immunologia Pediatrica

Corso universitario di Alta formazione in Allergologia e Immunologia Pediatrica In collaborazione con Presenta Corso universitario di Alta formazione in Allergologia e Immunologia Pediatrica Direttore: Andrea Pession Segreteria scientifica : Giampaolo Ricci Clinica pediatrica Università

Dettagli

L immunoterapia specifica nelle allergie respiratorie

L immunoterapia specifica nelle allergie respiratorie L immunoterapia specifica nelle allergie respiratorie Nelle ultime decadi la prevalenza delle malattie allergiche dell apparato respiratorio (asma bronchiale e rinite allergica) è progressivamente aumentata.

Dettagli

Allergologia e Immunologia Pediatrica

Allergologia e Immunologia Pediatrica CORSO UNIVERSITARIO DI ALTA FORMAZIONE IN Allergologia e Immunologia Pediatrica Direttore: Andrea Pession Segreteria scientifica: Giampaolo Ricci - Clinica pediatrica - Università degli Studi di Bologna

Dettagli

Con l augurio di vedervi numerosi a Firenze. Sergio Testi Coordinatore Segreteria Scientifica

Con l augurio di vedervi numerosi a Firenze. Sergio Testi Coordinatore Segreteria Scientifica Programma È per me un vero piacere, in qualità di Coordinatore della Segreteria Scientifica, presentarvi il programma del XXIX Congresso Sezione S.I.A.I.C. Toscana, dell VIII Congresso Sezione S.I.A.I.C.

Dettagli

Immunoterapia iposensibilizzante specifica nelle malattie allergiche respiratorie e da veleno di imenotteri. Dr. Grazia Manfredi 2006

Immunoterapia iposensibilizzante specifica nelle malattie allergiche respiratorie e da veleno di imenotteri. Dr. Grazia Manfredi 2006 Immunoterapia iposensibilizzante specifica nelle malattie allergiche respiratorie e da veleno di imenotteri Dr. Grazia Manfredi 2006 A.R.I.A. Position Paper 2001 Allontanamento dell allergene indicato

Dettagli

ALLERGOLOGICHE SICILIANE

ALLERGOLOGICHE SICILIANE GIORNATE ALLERGOLOGICHE SICILIANE IV EDIZIONE 06-07 / Marzo / 09 - Astoria Palace Hotel Direttore: S. Amoroso U.O. Allergologia ed Immunologia Clinica ARNAS Civico e Benfratelli G. Di Cristina e M. Ascoli,

Dettagli

Sabato 4 ottobre 2014 ore 9:00 14:00 allergie ed asma: immunologia, anatomia, principi funzionali

Sabato 4 ottobre 2014 ore 9:00 14:00 allergie ed asma: immunologia, anatomia, principi funzionali Formazione permanente in tema di malattie professionali Anno 2014 presso Castellammare di Stabia (NA) Corsi rivolti a Medici del Lavoro, Igienisti, Medici Legali * CORSO 1: Diagnosi, terapia e prevenzione

Dettagli

IPERSENSIBILITÀ AI FARMACI Protocollo N.: Data del protocollo:

IPERSENSIBILITÀ AI FARMACI Protocollo N.: Data del protocollo: IPERSENSIBILITÀ AI FARMACI Protocollo N.: Data del protocollo: MEDICO: Nome: Indirizzo: Centro: Tel/Fax/E-mail: PAZIENTE: Nome: Data di nascita: Età: anni Peso: kg Altezza: cm Professione: Provenienza:

Dettagli

Congresso Nazionale. Roma, 9-12 aprile 2014. nazionale siaaic. Programma preliminare

Congresso Nazionale. Roma, 9-12 aprile 2014. nazionale siaaic. Programma preliminare Congresso Nazionale IFIACI Federazione delle Società Italiane di Immunologia, Allergologia ed Immunologia Clinica 27 congresso nazionale siaaic Roma, 9-12 aprile 2014 Programma preliminare Sede Ergife

Dettagli

ALLERGIE IN PRIMAVERA LA RINITE ALLERGICA

ALLERGIE IN PRIMAVERA LA RINITE ALLERGICA Dipartimento di Area Medica per Intensità di Cure Resp. Dott. Livio Simioni La primavera è la stagione della rinascita ma anche delle allergie ALLERGIE IN PRIMAVERA LA RINITE ALLERGICA Dott. Pietro Tartaro

Dettagli

U.O.C. Medicina del Lavoro Direttore: Prof. Marcello Lotti ALLERGOLOGIA. Responsabile: Dott.ssa Mariangiola Crivellaro CARTA

U.O.C. Medicina del Lavoro Direttore: Prof. Marcello Lotti ALLERGOLOGIA. Responsabile: Dott.ssa Mariangiola Crivellaro CARTA U.O.C. Medicina del Lavoro Direttore: Prof. Marcello Lotti ALLERGOLOGIA Responsabile: Dott.ssa Mariangiola Crivellaro CARTA DI ACCOGLIENZA Ospedale Giustinianeo - 2 piano 1 Presentazione Gentile Signora/e,

Dettagli

Gruppo di Lavoro Rapporti con la Regione Toscana

Gruppo di Lavoro Rapporti con la Regione Toscana Gruppo di Lavoro Rapporti con la Regione Toscana Carabelli Anna Farsi Alessandro Fassio Filippo Galeone Adalgisa Giudizi M. Grazia Iannello Giacchino Macchia Donatella Maggi Enrico Matucci Passaleva Angelo

Dettagli

Le allergie alimentari

Le allergie alimentari Le allergie alimentari A cura del Dott. Renato Caviglia, MD, PhD Specialista in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva Dottore di Ricerca in Scienze Epato-Gastroenterologiche Introduzione L'allergia

Dettagli

Prenotazioni: RECUP (numero verde 803333) con impegnativa del medico curante

Prenotazioni: RECUP (numero verde 803333) con impegnativa del medico curante Ospedale di Frosinone Indirizzo: Viale Mazzini, 03100 Frosinone FR Telefono: 0775207278 Orari: 8,30-13:00, aperto il Martedì, Mercoledì e Giovedì Prenotazioni: CUP dopo treadmill (sforzo) Allergologia

Dettagli

Cosa è l asma? L asma è una frequente patologia cronica che dura tutta la vita caratterizzata dall infiammazione e dal restringimento delle vie

Cosa è l asma? L asma è una frequente patologia cronica che dura tutta la vita caratterizzata dall infiammazione e dal restringimento delle vie ASMA BRONCHIALE Cosa è l asma? L asma è una frequente patologia cronica che dura tutta la vita caratterizzata dall infiammazione e dal restringimento delle vie 2 aeree. Il restringimento è intermittente

Dettagli

Istituto Giannina Gaslini Istituto Pediatrico di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico Via Gerolamo Gaslini 5 16147 Genova Quarto

Istituto Giannina Gaslini Istituto Pediatrico di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico Via Gerolamo Gaslini 5 16147 Genova Quarto Dermatite Atopica : verità e luoghi comuni Quante volte e sempre più frequentemente nell ambulatorio di dermatologia pediatrica ci sentiamo dire da genitori preoccupati: nostro figlio ha una dermatite

Dettagli

Nuove frontiere terapeutiche nelle malattie allergiche

Nuove frontiere terapeutiche nelle malattie allergiche S.I.A.I.C. Società Italiana Allergologia ed Immunologia Clinica SIICA Societa' Italiana Immunologia Clinica Allergologia UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BARI Nuove frontiere terapeutiche nelle malattie allergiche

Dettagli

FORMATO EUROPEO INFORMAZIONI PERSONALI. ANTONIETTA MELCHIORRE Viale Rimembranze 75, Desenzano d/g (Bs)

FORMATO EUROPEO INFORMAZIONI PERSONALI. ANTONIETTA MELCHIORRE Viale Rimembranze 75, Desenzano d/g (Bs) FORMATO EUROPEO PER I L CURRI CULUM VI TAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo ANTONIETTA MELCHIORRE Viale Rimembranze 75, Desenzano d/g (Bs) Telefono 030-9911098 cellulare 3355849410 E-mail antonietta.melchiorre@aod.it

Dettagli

III Symposium in Mantua Mantova, 21-22 settembre 2007 Allergopatie ed asma nel nuovo scenario: risk management e cure integrate

III Symposium in Mantua Mantova, 21-22 settembre 2007 Allergopatie ed asma nel nuovo scenario: risk management e cure integrate III Symposium in Mantua Mantova, 21-22 settembre 2007 Allergopatie ed asma nel nuovo scenario: risk management e cure integrate Presidenti: F. Bonifazi, A. Corrado Coordinatori: M.Braga, M.T.Costantino,

Dettagli

La Nuova Allergologia

La Nuova Allergologia ASSOCIAZIONE ALLERGOLOGI IMMUNOLOGI ASSOCIAZIONE TERRITORIALI ALLERGOLOGI E OSPEDALIERI IMMUNOLOGI TERRITORIALI Sezione Regionale E OSPEDALIERI Sicilia Sezione Regionale Sicilia Congresso della Associazione

Dettagli

Gestione dell Asma in primary care: raccomandazioni della Linea Guida SIGN

Gestione dell Asma in primary care: raccomandazioni della Linea Guida SIGN Gestione dell Asma in primary care: raccomandazioni della Linea Guida SIGN Diagnosi clinica di Asma nell adulto Dott.ssa Andreina Boschi - specialista in pneumologia. medico di medicina generale Asma:

Dettagli

1 8.CONCLUSIONI E IPOTESI DI PIANO

1 8.CONCLUSIONI E IPOTESI DI PIANO 1 8.CONCLUSIONI E IPOTESI DI PIANO La disomogenea distribuzione delle attività e delle strutture allergologiche su tutto il territorio regionale condiziona la qualità della risposta alla domanda ed ai

Dettagli

INDAGINE COMPARTO PANIFICATORI PASTICCERI

INDAGINE COMPARTO PANIFICATORI PASTICCERI INDAGINE COMPARTO PANIFICATORI PASTICCERI Collaborazione ASL Como- UOOML Desio - Centro di allergologia Ospedale S.Raffaele Milano Servizio Prevenzione Sicurezza Ambienti di Lavoro ASL Como Direttore M.Rita

Dettagli

IV Giornate Tirreniche di Allergologia INCONTRO NAZIONALE DI INTERESSE ALLERGO-PNEUMOLOGICO

IV Giornate Tirreniche di Allergologia INCONTRO NAZIONALE DI INTERESSE ALLERGO-PNEUMOLOGICO IV Giornate Tirreniche di Allergologia INCONTRO NAZIONALE DI INTERESSE ALLERGO-PNEUMOLOGICO ALLERGIA: PATOLOGIA D'ORGANO O SISTEMICA? 28-30 Maggio 2009 CENTRO CONGRESSI Oasi di Kufra, Sabaudia - LT Le

Dettagli

Allergia da alimenti. Cause. Manifestazioni cliniche

Allergia da alimenti. Cause. Manifestazioni cliniche Allergia da alimenti Il problema delle reazioni avverse agli alimenti era noto fin dai tempi degli antichi greci e particolari manifestazioni erano già state associate all ingestione di cibi. Tutti gli

Dettagli

LE ALLERGIE ALIMENTARI

LE ALLERGIE ALIMENTARI UNIVERSITA di FOGGIA C.D.L. in Dietistica AA. 2006-2007 LE ALLERGIE ALIMENTARI Corso di Medicina Interna Docente: PROF. Gaetano Serviddio ALLERGIE-INTOLLERANZE L allergia alimentare è una reazione di ipersensibilità

Dettagli

DERMATOLOGIA ALLERGOLOGICA E AMBIENTALE

DERMATOLOGIA ALLERGOLOGICA E AMBIENTALE Master universitario di II livello in DERMATOLOGIA ALLERGOLOGICA E AMBIENTALE Nota: per le modalità concorsuali si prega di fare sempre riferimento al Bando di Concorso. Corso post-universitario di formazione

Dettagli

L allergia L allergia è una reazione eccessiva del sistema immunitario verso una sostanza, detta allergene, che solitamente non dà alcun problema nella maggior parte della popolazione. L allergia può essere

Dettagli

Realtà e problematiche relative alla qualità formativa: un esperienza

Realtà e problematiche relative alla qualità formativa: un esperienza Commissione Nazionale dei Corsi di Laurea in Infermieristica La valutazione dei risultati dell apprendimento e qualità formativa dei Corsi di laurea in Infermieristica Milano, 10 giugno 2011 Realtà e problematiche

Dettagli

Indagine conoscitiva sulla Rinite Idiopatica mediante questionario a cura della Commissione Rinocongiuntivite della SIAIP

Indagine conoscitiva sulla Rinite Idiopatica mediante questionario a cura della Commissione Rinocongiuntivite della SIAIP Indagine conoscitiva sulla Rinite Idiopatica mediante questionario a cura della Commissione Rinocongiuntivite della SIAIP Premessa Alcuni pazienti giungono alla nostra osservazione con i sintomi tipici

Dettagli

I Incontro interdisciplinare Salentino di Medicina Respiratoria I Salento interdisciplinary Meeting on respiratory diseases

I Incontro interdisciplinare Salentino di Medicina Respiratoria I Salento interdisciplinary Meeting on respiratory diseases OGGETTO: PROGRAMMA SCIENTIFICO I Incontro interdisciplinare Salentino di Medicina Respiratoria I Salento interdisciplinary Meeting on respiratory diseases I workshop Pneumologico Salentino I Salento pulmonary

Dettagli

L INFIAMMAZIONE ALLERGICA TRA IL NASO E I BRONCHI. Piacenza, 12 Ottobre 2013

L INFIAMMAZIONE ALLERGICA TRA IL NASO E I BRONCHI. Piacenza, 12 Ottobre 2013 2 PO INTS ON ALLERGY L INFIAMMAZIONE ALLERGICA TRA IL NASO E I BRONCHI Piacenza, 12 Ottobre 2013 SALA FARNESE A E B 08.30-09.00 Saluto delle Autorità Presentazione degli obiettivi formativi e modalità

Dettagli

Allergie, ipersensibilità, reazioni avverse ai cibi, intolleranze. Alterazioni della risposta immunitaria e del metabolismo

Allergie, ipersensibilità, reazioni avverse ai cibi, intolleranze. Alterazioni della risposta immunitaria e del metabolismo Allergie, ipersensibilità, reazioni avverse ai cibi, intolleranze Alterazioni della risposta immunitaria e del metabolismo 1 Categorie di reazioni ai cibi reazioni immunologiche mediate da anticorpi IgE

Dettagli

Ventilazione Meccanica Non Invasiva

Ventilazione Meccanica Non Invasiva RAZIONALE FACULTY Il crescente ricorso nella pratica clinica quotidiana alle tecniche di Ventilazione Meccanica per il supporto vitale di malati con Insufficienza Respiratoria secondaria a numerose malattie

Dettagli

COLLOQUIUM NAZIONALE di Allergologia e Pneumologia Pediatrica

COLLOQUIUM NAZIONALE di Allergologia e Pneumologia Pediatrica SIP Provider n. 1172 PALERMO 13-14 Febbraio 2015 di Allergologia e Pneumologia Pediatrica Presidenti: Attilio Boner Giovanni Corsello Giovanni Pajno RELATORI E MODERATORI Stefania ARASI Messina Dante FERRARA

Dettagli

La prevenzione primaria e secondaria delle malattie allergiche

La prevenzione primaria e secondaria delle malattie allergiche La prevenzione primaria e secondaria delle malattie allergiche Negli ultimi decenni la frequenza delle malattie allergiche in Italia e nel mondo ha subìto un continuo aumento, dando luogo a quella che

Dettagli

IL SELF HELP PER UN AMBULATORIO DI QUALITÀ L ATTENDIBILITÀ DEI TEST RAPIDI

IL SELF HELP PER UN AMBULATORIO DI QUALITÀ L ATTENDIBILITÀ DEI TEST RAPIDI IL SELF HELP PER UN AMBULATORIO DI QUALITÀ L ATTENDIBILITÀ DEI TEST RAPIDI V corso di approfondimento professionale per il Pediatra 19-22 Novembre 2007 Dott. Anna Maria Montano Pdf Rm E Self help Il Self

Dettagli

COSTRUIRE LA RETE DELLA MEDICINA INTERNA

COSTRUIRE LA RETE DELLA MEDICINA INTERNA Università degli Studi di Bari SIMI CONGRESSO DELLA SOCIETÀ ITALIANA DI MEDICINA INTERNA SEZIONE DI PUGLIA E BASILICATA COSTRUIRE LA RETE DELLA MEDICINA INTERNA Piet Mondrian - Tableau n. 4 Composizione

Dettagli

Allergie ed intolleranze alimentari: dal PDTA della Regione Piemonte al presente-futuro della diagnostica molecolare.

Allergie ed intolleranze alimentari: dal PDTA della Regione Piemonte al presente-futuro della diagnostica molecolare. Allergie ed intolleranze alimentari: dal PDTA della Regione Piemonte al presente-futuro della diagnostica molecolare Gianni Cadario Rete Regionale di Allergologia e Osservatorio Gravi Reazioni Allergiche

Dettagli

XV GIORNATE PEDIATRICHE SALERNITANE

XV GIORNATE PEDIATRICHE SALERNITANE XV GIORNATE PEDIATRICHE SALERNITANE Vietri sul Mare (Sa) - 30-31 Maggio 2014 Hotel Lloyd s Baia Corso di Formazione in NUTRIZIONE CLINICA ED ALLERGOLOGIA PEDIATRICA Venerdì 30 Maggio 9.00 Saluti Autorità

Dettagli

Pneumologia Pratica: dalla diagnosi alla gestione delle patologie respiratorie

Pneumologia Pratica: dalla diagnosi alla gestione delle patologie respiratorie Corso teorico - pratico Pneumologia Pratica: dalla diagnosi alla gestione delle patologie respiratorie 22-24 Gennaio 2014 Hotel Nettuno Catania Associazione Scientifica Interdisciplinare per lo Studio

Dettagli

Allergene - Molecola con la capacità di stimolare il sistema immunitario a produrre anticorpi IgE, propri della reazione allergica.

Allergene - Molecola con la capacità di stimolare il sistema immunitario a produrre anticorpi IgE, propri della reazione allergica. A Allergene - Molecola con la capacità di stimolare il sistema immunitario a produrre anticorpi IgE, propri della reazione allergica. Allergia - Ipersensibilità dell'organismo verso una sostanza di origine

Dettagli

CURRICULUM FORMATIVO E PROFESSIONALE

CURRICULUM FORMATIVO E PROFESSIONALE CURRICULUM FORMATIVO E PROFESSIONALE 1 CURRICULUM FORMATIVO E PROFESSIONALE DEL PROF. DOTT. FABIO CARDINALE Nato a Bari il 14 giugno 1961 PRINCIPALI TITOLI: Primario di Pediatria Direttore della Unità

Dettagli

X CONGRESSO NAZIONALE FIMP 2016. 29 settembre 1 ottobre 2016

X CONGRESSO NAZIONALE FIMP 2016. 29 settembre 1 ottobre 2016 X CONGRESSO NAZIONALE FIMP 2016 29 settembre 1 ottobre 2016 Centro congressi PISA PROGRAMMA PRELIMINARE razionale INDICE SEGRETERIA NAZIONALE COMITATO SCIENTIFICO TECNICO ED ORGANIZZATIVO FIMP pag. 2 PROGRAMMA:

Dettagli

AZIENDA POLICLINICO UMBERTO I

AZIENDA POLICLINICO UMBERTO I AZIENDA POLICLINICO UMBERTO I CARTA DEI SERVIZI BRONCOPNEUMOPATIE CRONICHE E ASMA GRAVE 2015-2016 Con la Sponsorizzazione di BCPO La broncopneumopatia cronica ostruttiva (BPCO) è una malattia delle vie

Dettagli

RISULTATI DEL QUESTIONARIO CONOSCITIVO SULLE ALLERGIE RESPIRATORIE SOMMINISTRATO IN OCCASIONE DELLA I GIORNATA DEL POLLINE E DELLE POLLINOSI

RISULTATI DEL QUESTIONARIO CONOSCITIVO SULLE ALLERGIE RESPIRATORIE SOMMINISTRATO IN OCCASIONE DELLA I GIORNATA DEL POLLINE E DELLE POLLINOSI RISULTATI DEL QUESTIONARIO CONOSCITIVO SULLE ALLERGIE RESPIRATORIE SOMMINISTRATO IN OCCASIONE DELLA I GIORNATA DEL POLLINE E DELLE POLLINOSI (Elaborazione a cura della dott.ssa Filomena Lo sasso dirigente

Dettagli

Rete Regionale Orizzontale per le Malattie Allergiche. Proposte per un Piano Sanitario Regionale

Rete Regionale Orizzontale per le Malattie Allergiche. Proposte per un Piano Sanitario Regionale 1 Rete Regionale Orizzontale per le Malattie Allergiche Proposte per un Piano Sanitario Regionale Premessa Un intervento mirato alla identificazione, per ogni particolare disciplina, dei percorsi e degli

Dettagli

Numero 7. L allergia alle muffe L esperto informa che

Numero 7. L allergia alle muffe L esperto informa che Numero 7. L allergia alle muffe L esperto informa che Le muffe fanno parte, insieme ai lieviti e ai funghi a cappello sia mangerecci sia velenosi, di un vastissimo quanto eterogeneo gruppo di organismi,

Dettagli

CONGRESS SEZIONE REGIONALE AIPO ABRUZZO - MOLISE

CONGRESS SEZIONE REGIONALE AIPO ABRUZZO - MOLISE SEZIONE: ABRUZZO-MOLISE nelle patologie polmonari acute e croniche PESCARA, 17-18 Aprile 2015 Hotel Esplanade nelle patologie polmonari acute e croniche Razionale Le malattie polmonari rappresentano una

Dettagli

Desensibilizzazione. o Immunoterapia Allergene specifica

Desensibilizzazione. o Immunoterapia Allergene specifica La Desensibilizzazione o Immunoterapia Allergene specifica Le allergie interessano il 25% della popolazione italiana e raggiungeranno 1 persona su 2 entro il 2010 La ragione di questo aumento è in parte

Dettagli

IPEREATTIVITA BRONCHIALE ED ALLERGIA

IPEREATTIVITA BRONCHIALE ED ALLERGIA IPEREATTIVITA BRONCHIALE ED ALLERGIA I CONGRESSO REGIONALE AAITO Sestri Levante 18 marzo 2006 Dott.Antonello NICOLINI S.C.Pneumologia REATTIVITA BRONCHIALE Iperreattivita bronchiale : esagerata risposta

Dettagli

Pseudoasthmatic syndromes through the ages: what should be the best diagnostic flow chart? Gian Luigi Marseglia Amelia Licari

Pseudoasthmatic syndromes through the ages: what should be the best diagnostic flow chart? Gian Luigi Marseglia Amelia Licari Pseudoasthmatic syndromes through the ages: what should be the best diagnostic flow chart? Gian Luigi Marseglia Amelia Licari Università degli Studi di Pavia Fondazione IRCCS Policlinico San Matteo INTERPRETARE

Dettagli

Gli obiettivi del terzo modulo possono essere così riassunti: Illustrare i segni associati alla rinite acuta, differenziandone le principali forme

Gli obiettivi del terzo modulo possono essere così riassunti: Illustrare i segni associati alla rinite acuta, differenziandone le principali forme 1 Gli obiettivi del terzo modulo possono essere così riassunti: Illustrare i segni associati alla rinite acuta, differenziandone le principali forme cliniche Descrivere le possibili complicanze che possono

Dettagli

REFLUSSO GASTROESOFAGEO. Paolo Franceschi franceschipao@libero.it Tel.0198404231 Savona 19 Dicembre 2005

REFLUSSO GASTROESOFAGEO. Paolo Franceschi franceschipao@libero.it Tel.0198404231 Savona 19 Dicembre 2005 REFLUSSO GASTROESOFAGEO Paolo Franceschi franceschipao@libero.it Tel.0198404231 Savona 19 Dicembre 2005 MRGE: sintomi extraesofagei MRGE: molto diffusa e frequente nella pratica clinica. Manifestazioni

Dettagli

RAZIONALE DEL CONGRESSO SALERNO PEDIATRIA 2013

RAZIONALE DEL CONGRESSO SALERNO PEDIATRIA 2013 RAZIONALE DEL CONGRESSO SALERNO PEDIATRIA 2013 Negli ultimi anni si stanno registrando, in Otorinolaringoiatria Pediatrica, importanti nuove acquisizioni sulle patologie di origine allergica e non ed in

Dettagli

Allergia alimentare nel bambino piccolo (1 anno d età)

Allergia alimentare nel bambino piccolo (1 anno d età) Allergia alimentare nel bambino piccolo (1 anno d età) E l età in cui l allergia alimentare è più frequente = 2,5-3 % > 8%? A seconda dei metodi di diagnosi e della popolazione studiata L alimento più

Dettagli

Allergia. Cosa sono e come si presentano. Cosa sono e come si presentano - Prevenzione - Sintomi - Esami - Terapia - Prognosi - Shock anafilattico

Allergia. Cosa sono e come si presentano. Cosa sono e come si presentano - Prevenzione - Sintomi - Esami - Terapia - Prognosi - Shock anafilattico Allergia Cosa sono e come si presentano - Prevenzione - Sintomi - Esami - Terapia - Prognosi - Shock anafilattico Cosa sono e come si presentano Le allergie sono una eccessiva reazione a sostanze che in

Dettagli

Programma. Giovedì 22 ottobre 2015

Programma. Giovedì 22 ottobre 2015 Programma Giovedì 22 ottobre 2015 Corsi teorico-pratici accreditati ECM SALA 1 09.00-11.00 CORSO TEORICO-PRATICO ASMA: DALLA OGGETTIVITÀ DEI TEST FUNZIONALI ALLA PERSONALIZZAZIONE DELLA TERAPIA Come interpretare

Dettagli

18 CORSO PRATICO FINALIZZATO ALLO SVILUPPO CONTINUO PROFESSIONALE DI ALLERGOLOGIA CLINICA PER MEDICI E INFERMIERI DAM 18-2015 programma

18 CORSO PRATICO FINALIZZATO ALLO SVILUPPO CONTINUO PROFESSIONALE DI ALLERGOLOGIA CLINICA PER MEDICI E INFERMIERI DAM 18-2015 programma 24-27 NOVEMBRE 2015 Corso a numero chiuso di 180 posti per medici e 50 per infermieri E.C.M. medici 17.50 Formazione in aula: 25-27 Novembre E.C.M. Infermieri: 6.75 Formazione in aula: 24 novembre 18 CORSO

Dettagli

pneumologia ambulatorio

pneumologia ambulatorio pneumologia a m b u l a t o r i o Direttore Giovanni Michetti Coordinatore Infermieristico Emanuela Busetti MEDICI Pietro Arnone Anna Capelli Giuseppe Ciaravino Antonietta Minio Piercarlo Parigi Cristina

Dettagli

PERCORSI DIAGNOSTICO TERAPEUTICI DELL ASMA BRONCHIALE

PERCORSI DIAGNOSTICO TERAPEUTICI DELL ASMA BRONCHIALE Direttore: Prof. L.M. Fabbri Progetto PnemoWeb E-medicine per la formazione e la gestione di Asma e BPCO PERCORSI DIAGNOSTICO TERAPEUTICI DELL ASMA BRONCHIALE Dr.ssa Elisabetta Rovatti Modena 17 gennaio

Dettagli

VII WINTER SCHOOL MARIO RICCI

VII WINTER SCHOOL MARIO RICCI VII WINTER SCHOOL MARIO RICCI di Allergologia ed Immunologia Clinica FIRENZE 13 febbraio 14 febbraio 2016 PROGRAMMA SCIENTIFICO Sabato 13 Febbraio 10.00 10.20 Saluto del Presidente SIAAIC G.W. Canonica

Dettagli

Gruppo di studio di pneumoallergologia pediatrica marchigiano. Test di provocazione orale con alimento Documento condiviso

Gruppo di studio di pneumoallergologia pediatrica marchigiano. Test di provocazione orale con alimento Documento condiviso Gruppo di studio di pneumoallergologia pediatrica marchigiano Bianchi Annamaria, Caferri Monaldo, Candelotti Paolo, Carotti Giuliana, De Angelis Fiorella, De Colli Rosa, Filomeni Nazzareno, Franceschini

Dettagli

PUMP FAILURE LUNG FAILURE FATIGUE MECCANISMI FISIOPATOLOGICI DELLA I.R.A. Compromissione della ventilazione. Compromissione dello scambio gassoso

PUMP FAILURE LUNG FAILURE FATIGUE MECCANISMI FISIOPATOLOGICI DELLA I.R.A. Compromissione della ventilazione. Compromissione dello scambio gassoso MECCANISMI FISIOPATOLOGICI DELLA I.R.A. LUNG FAILURE (EPA, ARDS, etc.) Compromissione dello scambio gassoso IPOSSIEMIA PUMP FAILURE (BPCO, cifoscoliosi, etc.) Compromissione della ventilazione IPOSSIEMIA

Dettagli

Asma e Rinite Allergica: per un controllo bilanciato

Asma e Rinite Allergica: per un controllo bilanciato PROGETTO ARIA ITALIA GESTIONE DELLA RINITE ALLERGICA E DEL SUO IMPATTO SULL ASMA ALLERGIC RHINITIS IMPACT ON AND ITS AST H MA TM Asma e Rinite Allergica: per un controllo bilanciato in collaborazione con

Dettagli

Ipersensibilità alimentare

Ipersensibilità alimentare ! " # $ " %% " # %& EAACI : European Academy of Allergology and Clinical Immunology Ipersensibilità alimentare Allergia alimentare Ipersensibilità non allergica IgE mediata Non IgE mediata Allergy, 2001;56:813

Dettagli

ALLERGIE. Dott Marco Binotti. AOU Maggiore della Carità di Novara SCDO Terapia Intensiva Neonatale

ALLERGIE. Dott Marco Binotti. AOU Maggiore della Carità di Novara SCDO Terapia Intensiva Neonatale ALLERGIE Dott Marco Binotti AOU Maggiore della Carità di Novara SCDO Terapia Intensiva Neonatale Un problema non nuovo. L allergia è nota fin dai tempi piu remoti; il primo caso di cui si ha conoscenza

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI ROMA LA SAPIENZA

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI ROMA LA SAPIENZA I FACOLTÀ DI MEDICINA E CHIRURGIA MASTER II LIVELLO IN IMMUNOLOGIA E ALLERGOLOGIA PEDIATRICA BANDO DI CONCORSO Anno accademico 2007-2008 (codice del corso di studio da inserire nel bollettino di pagamento:

Dettagli

FIMP Rete allergologica

FIMP Rete allergologica Linee Guida ASMA Il presente questionario è ANONIMO FIMP Medico compilatore ANONIMO Regione e località N bambini in convenzione Anno di entrata in convenzione Specializzazioni (oltre a quella in Pediatria)

Dettagli

UFFICIO STAMPA & RASSEGNA STAMPA a cura di

UFFICIO STAMPA & RASSEGNA STAMPA a cura di SICUREZZA ALIMENTARE Tutte le risposte su allergie e intolleranze: il quiz dalla FSA inglese. A cura di Roberto Bernardini e di Iride dello Iacono del SIAIP Pubblicato da Redazione Il Fatto Alimentare

Dettagli

I Convegno di Neuroautoimmunità. Prato, Polo Universitario. 20-21 Febbraio 2015

I Convegno di Neuroautoimmunità. Prato, Polo Universitario. 20-21 Febbraio 2015 I Convegno di Neuroautoimmunità Prato, Polo Universitario 20-21 Febbraio 2015 PATROCINI RICHIESTI Patrocini richiesti Carissimi, Lettera dei Presidenti è con grande piacere che Vi invitiamo il 21 e 22

Dettagli

Le allergie respiratorie. Cosa sono, quali sono i sintomi e come possiamo curarle. Collana piùinforma

Le allergie respiratorie. Cosa sono, quali sono i sintomi e come possiamo curarle. Collana piùinforma Le allergie respiratorie. Cosa sono, quali sono i sintomi e come possiamo curarle. Collana piùinforma Prof. GIORGIO CIPRANDI Medico Chirurgo Nato a Milano il 24/10/1957. Laurea in Medicina e Chirurgia

Dettagli

UFFICIO STAMPA & RASSEGNA STAMPA a cura di

UFFICIO STAMPA & RASSEGNA STAMPA a cura di 1 16 Congresso Nazionale SIAIP La Pediatria Immunoallergologica in movimento Hotel Marriott, Milano 3-5 aprile 2014 Realizzare un processo di certificazione di qualità degli ambulatori e dei centri di

Dettagli

FORME GRAVI DI CONGIUNTIVITE ALLERGICA: dalla diagnosi alla terapia

FORME GRAVI DI CONGIUNTIVITE ALLERGICA: dalla diagnosi alla terapia FORME GRAVI DI CONGIUNTIVITE ALLERGICA: dalla diagnosi alla terapia Ospedale di Lavagna Ambulatorio per Diagnosi e Terapia delle Congiuntiviti Allergiche Ospedale di Lavagna (GE) S.C. Oculistica Amb. Allergologia

Dettagli

Unità Operativa Semplice Dipartimentale PEDIATRIA AD ALTA INTENSITA DI CURA. Numeri di telefono per prenotare visite ed esami

Unità Operativa Semplice Dipartimentale PEDIATRIA AD ALTA INTENSITA DI CURA. Numeri di telefono per prenotare visite ed esami Unità Operativa Semplice Dipartimentale PEDIATRIA AD ALTA INTENSITA DI CURA Numeri di telefono per prenotare visite ed esami Attività sanitaria Attività assistenziale L U.O.S.D. Pediatria ad alta intensità

Dettagli

Brescia. Verona. Padova PROGRAMMA 2014. Seminari Dermatologici Lombardi e delle Venezie Scuole Dermatologiche di Brescia, Verona e Padova

Brescia. Verona. Padova PROGRAMMA 2014. Seminari Dermatologici Lombardi e delle Venezie Scuole Dermatologiche di Brescia, Verona e Padova PROGRAMMA Brescia 30 maggio 28 novembre Verona 4 luglio 14 novembre Padova 3 ottobre 7 novembre PRESIDENTI: Prof. Piergiacomo Calzavara Pinton, Brescia Prof. Giampiero Girolomoni, Verona Prof. Andrea Peserico,

Dettagli

L occhio secco: terapie non convenzionali

L occhio secco: terapie non convenzionali L occhio secco: terapie non convenzionali Pierluigi Trabucchi Natale Di Giacomo Terapie non convenzionali Terapie alternative ai sostituti lacrimali oppure utilizzabili in associazione alla terapia sostitutiva

Dettagli

L Allergia Alimentare (AA) rappresenta un problema emergente in relazione alla prevalenza nella popolazione

L Allergia Alimentare (AA) rappresenta un problema emergente in relazione alla prevalenza nella popolazione Position statment: diagnostica in vivo ed in vitro nell adulto delle allergie alimentari IgE mediate Position statment: in vivo and in vitro diagnosis of food allergy in adults D. Macc hia 1, S. Capr etti

Dettagli

Guida pratica per la famiglia

Guida pratica per la famiglia Desensibilizzazione Sublinguale Guida pratica per la famiglia Colpire l allergia all origine Sommario CHE COS'È L'ALLERGIA? COSA SONO GLI ALLERGENI E COME EVITARLI? COME TRATTARE LE ALLERGIE RESPIRATORIE?

Dettagli

Programma 16 ottobre 2015

Programma 16 ottobre 2015 XXII Giornate di Pneumologia e Allergologia Gaeta 16 e 17 ottobre 2015 Summit Hotel, Via Flacca Km 23 Evento ECM N 649-125503 La cronicità: emergenza del III millennio. Deospedalizzare il paziente respiratorio

Dettagli

mediet erranea 8 Congresso Nazionale di Pediatria

mediet erranea 8 Congresso Nazionale di Pediatria 10-11 Aprile 2015 The Nicolaus Hotel - Bari Presidenti Onorari: Lucio Armenio, Luciano Cavallo Presidente: Vito Leonardo Miniello PATROCINI Ordine dei Medici e degli Odontoiatri della Provincia di Bari

Dettagli

CORSO TEORICO PRATICO DI MEDICINA DEL SONNO IN ETA' PEDIATRICA

CORSO TEORICO PRATICO DI MEDICINA DEL SONNO IN ETA' PEDIATRICA CORSO TEORICO PRATICO DI MEDICINA DEL SONNO IN ETA' PEDIATRICA dall insonnia ai disturbi respiratori nel sonno Roma, 27 29 novembre 2015 DIRETTORE DEL CORSO Maria Pia Villa OBIETTIVI DEL CORSO Il corso

Dettagli

Respiro sibilante e tosse nel bambino: è asma?

Respiro sibilante e tosse nel bambino: è asma? Respiro sibilante e tosse nel bambino: è asma? Massimo Pifferi Emanuela De Marco Vincenzo Ragazzo Fisiopatologia Respiratoria e Allergologia - Clinica Pediatrica I Azienda Ospedaliera - Università di Pisa

Dettagli

PREFAZIONE GENERALITÀ. 1 - IMMUNOPATOGENESI DELLE MALATTIE ALLERGICHE Bibliografia

PREFAZIONE GENERALITÀ. 1 - IMMUNOPATOGENESI DELLE MALATTIE ALLERGICHE Bibliografia I N D I C E pag. 1 PREFAZIONE 3 I GENERALITÀ 5 19 1 - IMMUNOPATOGENESI DELLE MALATTIE ALLERGICHE 21 21 21 23 24 25 26 27 2 - LA SENSIBILIZZAZIONE ALLERGICA NEL PERIODO FETO-NEONATALE La sensibilizzazione

Dettagli

Le allergie: conoscerle per curarle

Le allergie: conoscerle per curarle Le allergie: conoscerle per curarle LE PATOLOGIE ALLERGICHE SONO IN GRADUALE E COSTANTE AUMENTO LE MANIFESTAZIONI PIÙ COMUNI SONO L ASMA BRONCHIALE (ESPRESSIONE CLINI- CA DI MALATTIA ALLERGICA CON COIN-

Dettagli

Procedure diagnostico-terapeutiche in Pneumologia:

Procedure diagnostico-terapeutiche in Pneumologia: 7 CORSO ECM PNEUMOTECH Tecnologie applicate alla pneumologia www.pneumotech.it Procedure diagnostico-terapeutiche in Pneumologia: incontri con gli esperti PROGRAMMA PRELIMINARE Merano 26-28 Novembre 2010

Dettagli

Pneumologia Pratica: C o r s o t e o r i c o - p r a t i c o. Diagnostica e Terapia in Medicina Respiratoria. 21-22, 28-29 Gennaio 2016

Pneumologia Pratica: C o r s o t e o r i c o - p r a t i c o. Diagnostica e Terapia in Medicina Respiratoria. 21-22, 28-29 Gennaio 2016 C o r s o t e o r i c o - p r a t i c o Pneumologia Pratica: Diagnostica e Terapia in Medicina Respiratoria 21-22, 28-29 Gennaio 2016 Hotel Nettuno - Catania Razionale Scientifico 2 Le patologie respiratorie

Dettagli

Giovedì 20 ottobre (Corso per infermieri e terapisti)

Giovedì 20 ottobre (Corso per infermieri e terapisti) Giovedì 20 ottobre (Corso per infermieri e terapisti) Ore 14.30 Registrazione dei partecipanti Presidente: E. Tupputi Moderatori: A. Scoditti P. Visaggi 15.00 Organizzazione dell assistenza al paziente

Dettagli

Il ruolo del medico di medicina generale nell applicazione del PDTA sulle patologie bronco-ostruttive

Il ruolo del medico di medicina generale nell applicazione del PDTA sulle patologie bronco-ostruttive Medico di medicina generale, Bisceglie (BA) Il ruolo del medico di medicina generale nell applicazione del PDTA sulle patologie bronco-ostruttive Il recente documento della regione Puglia relativo ai percorsi

Dettagli

Istituto di Neurobiologia e Medicina Molecolare Consiglio Nazionale delle Ricerche - Roma

Istituto di Neurobiologia e Medicina Molecolare Consiglio Nazionale delle Ricerche - Roma COLLABORATORI CAPITOLO 1 Sergio Bonini DEFINIZIONE DI ALLERGIA, MALATTIE ALLERGICHE E ALLERGOSIMILI Istituto di Neurobiologia e Medicina Molecolare Consiglio Nazionale delle Ricerche - Roma CAPITOLO 2

Dettagli

Reazioni allergiche a farmaci

Reazioni allergiche a farmaci Reazioni allergiche a farmaci Il rapido e progressivo sviluppo negli ultimi anni di sempre nuovi farmaci per il trattamento delle diverse malattie, ed il loro maggior consumo e abuso ha portato come conseguenza

Dettagli

PROGRAMMA SCIENTIFICO. LA MEDICINA PRATICA: dal territorio all ospedale. AC Hotel Firenze 28 NOVEMBRE 2015 CON IL PATROCINIO DI

PROGRAMMA SCIENTIFICO. LA MEDICINA PRATICA: dal territorio all ospedale. AC Hotel Firenze 28 NOVEMBRE 2015 CON IL PATROCINIO DI PROGRAMMA SCIENTIFICO LA MEDICINA PRATICA: dal territorio all ospedale AC Hotel Firenze 28 NOVEMBRE 2015 CON IL PATROCINIO DI PROGRAMMA 08,30 Registrazione dei partecipanti 08,45 Saluto delle Autorità

Dettagli

Rinite allergica: quando, come e perché curarsi

Rinite allergica: quando, come e perché curarsi 1 / 8 2 / 8 La mucosa polvere manifesta rappresenta su dell infanzia. 6. rinite Nella e nasale allergica con peli popolazione il congestione quinto di a animali. seguito è definita disturbo pediatrica

Dettagli

CONVEGNO INTERANNUALE AAITO SICILIA

CONVEGNO INTERANNUALE AAITO SICILIA ASSOCIAZIONE ALLERGOLOGI IMMUNOLOGI TERRITORIALI E OSPEDALIERI Sezione Regionale Sicilia 3 CONVEGNO INTERANNUALE AAITO SICILIA NUOVE PROSPETTIVE IN ALLERGOLOGIA 9-10 Maggio 2014 Antico Hotel Roma, Ortigia

Dettagli

Disturbi Respiratori nel sonno

Disturbi Respiratori nel sonno PER PERSONALE ADDETTO AI SERVIZI PER LA DIAGNOSTICA Roma 11-13 Aprile 2013 Azienda Ospedaliera S. Camillo Forlanini Razionale I nel Sonno (DRS) sono rappresentati principalmente dalla Sindrome delle Apnee

Dettagli

4 Meeting Multidisciplinare

4 Meeting Multidisciplinare 4 Meeting Multidisciplinare dalle Consuetudini alle Evidenze in OtoRinoSinusologia Milano, 7-8 Giugno 2013 Scuola Militare Teuliè Programma PRELIMINARE COMITATO SCIENTIFICO Responsabile Scientifico Gualtiero

Dettagli

Appendice C: Algoritmi

Appendice C: Algoritmi NHS National Institute for Health and Clinical Excellence Gestione della Bronchite Cronica Ostruttiva negli adulti in assistenza primaria e secondaria. (Aggiornamento parziale) Pubblicata nel mese di giugno

Dettagli

Carmen Vitali Responsabile U.O. Area Farmaco e PMC AV1 Fano. Palmieri Giorgia Specializzanda SSFO Camerino

Carmen Vitali Responsabile U.O. Area Farmaco e PMC AV1 Fano. Palmieri Giorgia Specializzanda SSFO Camerino Analisi sulla gestione del paziente asmatico in medicina generale e dell aderenza alle indicazioni delle linee guida GINA: l esperienza della Area Vasta 1 Fano Asur Marche Carmen Vitali Responsabile U.O.

Dettagli