F O R M A T O E U R O P E O INFORMAZIONI PERSONALI. Nome Calvani Indirizzo MAURO Telefono Fax

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "F O R M A T O E U R O P E O INFORMAZIONI PERSONALI. Nome Calvani Indirizzo MAURO Telefono 06 50797778 Fax E-mail Mi5660@mclink.it"

Transcript

1 F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Calvani Indirizzo MAURO Telefono Fax Nazionalità Italiana Data di nascita 13 DICEMBRE 1958 ESPERIENZA LAVORATIVA Date (da a) Nome e indirizzo del datore di lavoro Tipo di azienda o settore Tipo di impiego Attività clinico assistenziale 26 ottobre 1987 a oggi Azienda Ospedaliera S. Camillo Forlanini, Divisione Pediatrica Sanità Pubblica Medico Pediatra Lavora da oltre 25 anni nella Pediatria dell Ospedale S. Camillo. In questi anni ha potuto prestare servizio praticamente in tutti i ruoli possibili (da giovane assistente a Direttore ff della UOC) e in tutte le articolazioni possibili, dal Pronto Soccorso alla Degenza, agli Ambulatori al Day Hospital. Nel corso di questi anni ha avuto la fortuna di poter approfondire e sviluppare la gran parte patologie di cui si costituisce la Pediatria generale, in particolare la immuno allergologia, la bronco pneumologia pediatrica, la medicina di urgenza pediatrica, la gastroenterologia pediatrica, la reumatologia pediatrica, la infettivologia pediatrica, come dimostrano le numerose pubblicazioni scientifiche elencate di seguito, le numerose relazioni ai Convegni regionali e nazionali e le docenze presso diverse Scuole Universitarie di Roma ma anche di altre città italiane. In particolare conduce ormai da oltre 20 anni l attività dell Ambulatorio Pediatrico Allergologico del S. Camillo, che eroga oltre 1000 visite all anno e esegue tutti i test allergologici previsti per un ambulatorio di terzo livello, tra cui le prove allergiche cutanee e i test di scatenamento orale per farmaci e soprattutto per alimenti in pazienti affetti da allergie gravi e da anafilassi. Inoltre da alcuni anni esegue la desensibilizzazione orale per alimenti in bambini selezionati per la particolare gravità e persistenza della allergia alimentare. Pagina 1 - Curriculum vitae di

2 CAPACITÀ E COMPETENZE ORGANIZZATIVE Principali mansioni e responsabilità e Incarichi Professionali Le capacità di programmazione e organizzazione delle risorse, al di fuori dell Ospedale, sono dimostrate dall aver coordinato per 3 trienni consecutivi delle Commissioni Scientifiche nell ambito della Società Italiana di Immunologia e Allergologia pediatrica (SIAIP) gestendo anche fondi destinati alla ricerca, e Coordinando diversi studi multicentrici, tra cui quello Epidemiologico sui fattori di rischio della Anafilassi Pediatrica, cui hanno partecipato oltre 20 centri in tutta Italia e che ha portato alla pubblicazione di diversi articoli su Riviste Internazionali dotate di IF. Ha inoltre collaborato con l Agenzia di Sanità Pubblica in diverse occasioni al fine di elaborare documenti di indirizzo quali il PRUO pediatrico, di pianificare i fabbisogni dell Area Pediatrica del Lazio o per proporre la gratuità della adrenalina autoiniettabile. Sempre con l ASP ha svolto il primo studio epidemiologico sulla anafilassi pediatrica, pubblicato su una rivista internazionale con elevato IF. All interno dell Ospedale collabora da sempre con i Colleghi dell area pediatrica, sia della UOC di Pediatria che della Chirurgia Pediatrica (della quale è stato per diversi anni un consulente privilegiato e della Neonatologia. Ha avuto modo di Dirigere per oltre 1 anno la UOC di Pediatria, raggiungendo gli obiettivi concordati e superando la verifica del Budget. Ha partecipato al comitato editoriale delle Riviste dell Ospedale e organizzato diversi Meeting scientifici all interno dell Ospedale, con l obiettivo di potenziare le sinergie tra le diverse componenti che si occupano dell Area Pediatrica, di migliorare la qualità dell assistenza erogata, di migliorare e potenziare il rapporto Ospedale/Territorio. Dal 1 settembre 1987 Vincitore del concorso pubblico per titoli ed esami a n. 2 posti di Assistente in Pediatria presso la USL RM10, presso la Divisione Pediatrica dell Ospedale S. Camillo de Lellis, e inquadrato dal 26 ottobre 1987 nel profilo professionale medici, disciplina funzionale assistente medico, disciplina pediatria, con rapporto a tempo indeterminato fino a tutt oggi Incarichi Professionali: - dal 1 gennaio 2006 al 30 aprile 2009 incarico professionale alfa 3 - dal 1 febbraio 2007 al 1 febbrio 2008 incarico professionale provvisorio, ai sensi dell articolo 11, di Responsabile della UOC di Pediatria dell Ospedale S. Camillo - dal 1 maggio 2009 a tutt oggi incarico di Eccellente Professionalità in Allergologia Pediatrica, alfa 2 (Provvedimento del 4 maggio 2009) - dal 3 aprile 2014 a oggi Direttore ff della UOC di Pediatria dell Ospedale S. Camillo Pagina 2 - Curriculum vitae di

3 CAPACITÀ E COMPETENZE PERSONALI Acquisite nel corso della vita e della carriera ma non necessariamente riconosciute da certificati e diplomi ufficiali. PRIMA LINGUA Italiano ALTRE LINGUE Capacità di lettura Capacità di scrittura Capacità di espressione orale Inglese buona discreta discreta ISTRUZIONE E FORMAZIONE Nome e tipo di istituto di istruzione o formazione Principali materie / abilità professionali oggetto dello studio Memberships e Titoli scientifici Pagina 3 - Curriculum vitae di - Laureato in Medicina e Chirurgia a Roma con la votazione di 110/110 e lode nel Vincitore del concorso per titoli ed esami per la attribuzione di n borse di studio per la frequenza delle Scuole di Specializzazione delle Universita' Italiane presso le scuole di specializzazione in Pediatria di Roma - Specializzato in Pediatria presso la II a scuola dell Università La Sapienza di Roma con la votazione di 70/70 e lode nel Perfezionato in Neonatologia presso L Università la Sapienza di Roma nel Perfezionato in Gastroenterologia Pediatrica presso l Università Federico 2 di Napoli nel Perfezionato in Nutrizione del Bambino sano presso l Università degli Studi di Firenze nel Diplomato Istruttore di Pediatric Basic Life Support (PBLS) nel 1999 Perfezionato in Allergologia e Immunologia presso l Università degli Studi di Roma nel Idoneo al Concorso per Direttore della UOC Pediatria svoltosi al S. Camillo nel 2006 Pediatra internista, nel corso degli anni ha acquisito particolari competenze in gastroenterologia pediatrica, reumatologia pediatrica, bronco pneumologia pediatria e soprattutto in immunoallergologia pediatrica. autore di oltre 300 pubblicazioni su riviste nazionali ma anche internazionali dotate di Impact Factor (valore totale di IF di circa 100) o di atti o presentazioni di Powerpoint relative agli oltre 150 convegni regionali e nazionali o internazionali nei quali è stato relatore - Membro del Consiglio Direttivo e successivamente Tesoriere della Associazione dei Pediatri Ospedalieri del Lazio (APOL) dal Membro della European Academy of Allergology and Clinical Immunology dal Membro fondatore della Associazione dei Pediatri Allergologi del Lazio (2000) - Membro del Consiglio Direttivo della Società Italiana di Allergologia e Immunologia Pediatrica dal 2003 al 2006 e dal 2011 a oggi - Presidente del Congresso Nazionale di Immunologia e Allergologia Pediatrica di Roma 6-9 aprile Responsabile dello studio epidemiologico sui ricoveri per Anafilassi in Italia, eseguito nel 2006 in collaborazione con la Agenzia di Sanità Pubblica del Lazio (Dott. Di Lallo)

4 - Membro della Commissione Regionale del Lazio (Dott. Di Lallo) per la proposta di somministrazione gratuita della Adrenalina autoiniettabile ( ) - Membro del Gruppo di Lavoro dell Istituto Superiore di Sanità (Dott. Gallo) per la pianificazione delle procedure standard operative per la gestione delle reazioni a rapida insorgenza dopo la somministrazione di un vaccino Vice Presidente della Sezione Laziale della Società Italiana di Pediatria dal 2007 al Membro del Comitato Scientifico del 10th International Symposium on Immunological, Clinical and Chemical Problems of Food Allergy (2008) - Membro del Comitato di Redazione delle seguenti Riviste Scientifiche: - Ospedale San Camillo dal Annali degli Ospedali San Camillo e Forlanini dal Prospettive in Pediatria dal Rivista di Allergologia e Immunologia Pediatrica - Ospedale e Territorio dal Referee per riviste internazionali quali Pediatric Allergy and Immunology, European Annals of Allergy and Clinical Immunology, Pediatrics - Membro della Accademia Lancisiana dal 2012 Attività Didattica Pagina 4 - Curriculum vitae di Attività didattica - Docente del Corso di Specializzazione in Assistenza Pediatrica presso la Scuola Edoardo e Virginia Agnelli, per le materie di: - Puericultura negli anni 84-85, 87-88, Endocrinologia negli anni 84-85, 87-88, Gastroenterologia negli anni 84-85, 87-88, Docente del Corso di Malattie della nutrizione e dello sviluppo dell infanzia per il Tirocinio per Econome Dietiste presso l Ospedale Forlanini negli anni 85-86, 89-90, 90-91, 93-94, 94-95, Docente del Corso di Pediatria nel 1 corso di Infermiere Volontarie del Comitato Provinciale di Roma della Croce Rossa Italiana negli anni 89-90, 90-91, 91-92, 92-93, 93-94, 94-95, 95-96, 96-97, 97-98, 98-99, 99-00, Docente della Materia di Pediatria presso la Scuola Infermieri dell Ospedale San Camillo negli anni 93-94, Docente della materia di Puericultura presso la Scuola Infermieri dell Ospedale San Camillo negli anni 92-93, 93-94, Docente nella settimana di Gastroenterologia Pediatrica presso la Scuola Medico Ospedaliera, nell ambito del Corso Biennale in Pediatria nel 89-90, 90-91, 91-92, 92-93, 93-94, Docente del Corso di Pediatria Pratica della Scuola Medico Ospedaliera Docente nella settimana di Urgenza in Pediatria del Corso Biennale in Pediatria della Scuola Medico Ospedaliera nel 89-90, 91-92, 92-93, 93-94, Docente nella settimana di Epatologia del Corso in Medicina Interna negli anni e Docente nella settimana di: Puericultura ed Endocrinologia del Corso Biennale in Pediatria presso la Scuola Medico Ospedaliera nel 91-92, 92-93, 93-94, Docente nella settimana di Broncopneumologia, Corso Biennale in Pediatria presso la Scuola Medico Ospedaliera nel 89-90, 90-91, 91-92, 92-93, 93-94, Docente del Corso di Allergologia Pediatrica della Scuola Medico Ospedaliera negli anni 92-93, 93-94, 94-95, 96-97, 97-98, 98-99, Docente di Pediatria nel Corso di Aggiornamento in Fisiopatologia

5 Respiratoria per Terapisti della Riabilitazione svoltosi presso l Ospedale San Camillo nel Docente nel Corso DU per Infermiere presso la Scuola del Forlanini per la materia di Pediatria Generale e Puericultura nell anno Docente di Pediatria presso il Corso di Laurea Universitario della Scuola per Infermieri Professionali dell Ospedale San Camillo nell anno Docente di Pediatria presso il Corso di Laurea Magistrale in Scienze Infermieristiche ed Ostetriche (Laurea Universitaria di Secondo Livello) presso l Ospedale Forlanini nell anno Docente presso il Master di 2 livello di Infermieristica Pediatrica dell Università La Sapienzadal 2012 a tuttoggi - Docente presso il Master Universitario di 2 Livello di Immunologia e Allergologia dell Università di Pavia nel Docente presso il Master Universitario di 2 Livello dell Università di Torino nel Docente presso il Master Universitario di 2 livello in Allergologia dell Università di Tor Vergata dal 2011 a oggi ORGANIZZAZIONE DI EVENTI SCIENTIFICI - Giornate Pediatriche (Gaeta) 2001, 2002, Diari (Discutiamo sulle allergie alimentari e respiratorie infantili), svoltosi a Roma dal 2002 al Congresso Nazionale della Società Italiana di Immunologia e Allergologia Pediatrica di Roma del 2005 e del Incontri Pediatrici Serali del San Camillo, nel 2008 e nel 2013 e nel 2014 Pagina 5 - Curriculum vitae di

6 Vincitore dei seguenti premi scientifici Relazioni a Congressi (per la gran parte anche pubblicate su atti o sotto forma di presentazioni di Powerpoint). Pagina 6 - Curriculum vitae di Vincitore del Concorso Nazionale Mellin "Alimentazione Carnea nel lattante", nel 1985 Vincitore del 2 Premio Raffaello Liberti indetto dall Ente Settimana Medica degli Ospedali nel 2/9/1991 con la comunicazione IgA antiendomisio nella diagnosi della Celiachia Infantile Vincitore del premio Rocco Jemma indetto dalla Società Italiana di Pediatria nel 16 giugno 1994 per il miglior lavoro riguardante un argomento di Pediatria di indole prevalentemente clinica 1) Infezione Erpetica neonatale. Meeting del San Camillo, ) Le Sindromi vasculitiche. Convegno di Immuno-Reumatologia. Ospedale San Camillo, ) Intolleranza alle proteine del latte vaccino. Incontro di aggiornamento pediatrico dell Ospedale San Camillo. Ospedale e Territorio ) Asma Bronchiale. Puer Alatrensis. Alatri ) Novità in tema di.. Malattia Celiaca. I Congresso Nazionale di Pediatria Ospedaliera della Società Italiana di Pediatria. Roma ) Antibioticoterapia delle infezioni respiratorie. Convegno di Infettivologia Pediatrica. Tivoli ) Asma Bronchiale. Nuove acquisizioni in tema di.. Asma e Infezioni. Meeting del San Camillo ) Prevenzione diagnosi e terapia delle patologie orofacciali nel bambino respiratore orale. L approccio allergologico. Ospedale San Camillo- Forlanini, ) La dieta nel bambino con eczema atopico. Fano pediatrica IX. L alimentazione nel bambino sano e malato. Fano ) L ecografia del tubo digerente. Esperienza pediatrica dell Ospedale San Camillo, ) Dermatite atopica e dieta. Meeting del San Camillo ) Dermatite atopica ed asma: quale relazione? Incontri Pediatrici, Formia ) Ipersensibilità alimentare: lo stato dell arte. Terza Giornata Pediatrica Pontina, San Felice Circeo 27/9/97 14) Le vasculiti nell infanzia. Convegno di Reumatologia Pediatrica. Roma 13/12/97 15) Dermatite atopica ed asma: fattori di rischio. Epidemiologia delle malattie allergiche: un problema emergente. 7o Congresso Nazionale di Pediatria Ospedaliera. Roma 22 gennaio ) Quando sospettare.. una patologia del connettivo. V Giornata Pediatrica Pontina Sperlonga 7 ottobre ) Dermatite atopica e asma. Convegni AIEA. Latina 28 ottobre ) Emorragie digestive e il reflusso gastroesofageo. III Congresso Nazionale MUP Lazio, Fiuggi 6-7 aprile ) Il bambino con Wheezing recidivante. Giornate Pediatriche Roma 20) 5 Congresso APOL. Intervento Preordinato. Frascati ) La Allergia alle proteine del latte vaccino. Approccio pratico alla diagnosi. Bambino e Salute, Roma 1-2 marzo ) Gli alimenti come allergeni. Diari 1. Roma 13 aprile ) Antistaminici sistemici nella rinite allergica. Diari 2. Roma 11 maggio ) La terapia della allergia alle proteine del latte vaccino. Aula Magna della Clinica Pediatrica, 17 giugno 2002, Roma 25) La terapia della APLV. Giornate Pediatriche Hotel Summit. Gaeta ottobre ) 5 o Congresso Nazionale della SIAIP. Allergia e sport. Dalle

7 Pagina 7 - Curriculum vitae di reazioni anafilattiche al broncospasmo. Riva del garda 2-5 aprile ) Le vasculiti. Giornate Pediatriche 2003, Gaeta 28) Allergie alimentari: luci e ombre. Bambino e Salute 2003, Roma 29) Diari 2003.L aumento della atopia e delle malattie allergiche: ruolo dei fattori prenatali. Roma 7-8 novembre ) Romasma Asma e allergia alimentare: prospettive terapeutiche ottobre ) Congresso Nazionale SIMRI. Uso del saturimetro nella pratica clinica. Roma ) La laringite. Congresso Nazionale SIMEUP, Roma dicembre ) Focus Pediatria. Le polmoniti nel bambino: indicazioni dei vari test diagnostici. Roma 3-5 giugno ) Anticorpi monoclonali anti IgE. Ostia XXI, Ostia, Roma, marzo ) Approccio clinico e gestione del bambino con patologia da infezione. La febbre come trattarla. Capo Rizzuto giugno ) Opinioni a Confronto 2004 in Immuno-Pneumo-Allergologia Pediatrica. Ruolo della gravidanza nello sviluppo dell asma. Pavia 7-9 ottobre ) Diari, Roma dicembre 2004, Orticaria da contatto e allergia alimentare 38) Asma bronchiale e rinite allergica, dalla diagnosi alla terapia: La Diagnosi allergologica, Roma gennaio ) La pediatria Ospedaliera e la pediatria di famiglia: forme di assistenza integrata. Convegno Il neonato: dall ospedale al territorio. Roma 11 marzo 2005, aula convegno CNR 40) Diagnosi di allergia alimentare: tra IgE specifiche e prove di scatenamento orale. 61 Congresso Nazionale di Pediatria, Montecatini 28 settembre-2 ottobre ) Anafilassi: di tutto di più. Diari ver 2.005, Roma ottobre ) Risoluzione in aula di alcuni casi clinici complessi. 9 Congresso Apol. Roma 3-4 novembre ) Il varicocele nella adolescenza: indicazioni al trattamento. Consensus conference sul varicocele nell adolescente. Roma 4-5 novembre ) Anafilassi. Pediatric Allergy. From bench to bedside. Milano 19 gennaio ) Quando iniziare gli steroidi inalatori. Focus Pediatria, 4 marzo ) Piano di riordino della rete ospedaliera pediatrica nel Lazio. Moena 16 marzo ) Epidemiologia della anafilassi in Italia. Congresso Nazionale Società Italiana di Allergologia e Immunologia Pediatrica, Reggio Calabria 8 aprile ) L allergia alimentare: approccio diagnostico, clinico e terapeutico. Taormina maggio ) Streptococco malattia reumatica e altro. Pediatria Calabria, Capo Rizzato, 28 giugno ) Gestire la anafilassi. Opinioni a confronto in immunopneumoallergologia. Pavia ottobre ) Dermatite atopica: la dieta è veramente necessaria? Viaggio attraverso la dermatite atopica, Roma 20 ottobre ) La desensibilizzazione orale per alimenti. Diari, Roma ottobre ) Novità per la pratica clinica Allergologia. IX Giornate Giovani di Prospettive in pediatria. Napoli gennaio 2007

8 Pagina 8 - Curriculum vitae di 54) La marcia atopica. Infezioni Allergie e Asma in età Pediatrica. Roma 24 febbraio ) Lo shock anafilattico: come gestirlo. Focus Pediatria, Roma 3 marzo ) Challenge orale per alimenti e livelli di IgE specifiche. 9 Congresso Nazionale Società Italiana di Alleregologia e Immunologia Pediatrica, Firenze marzo ) Reattività e sensibilità crociate degli allergeni: dalla biologia molecolare alle implicazioni pratiche. Format Laboratorio di interattività tra livelli specialistici in Pediatria. Verona 3-4 maggio ) Anafilassi, come riconoscerla. Passaparola. Riconoscere le allergie. Ostia 5 maggio ) Bronchiolite: dall ambulatorio del pediatra all invio in ospedale. 1 Convegno FIMP, SIP, ACP Lazio, giugno ) Prevenzione della allergia: contro. XI Congresso Nazionale della Società Italiana per le Malattie Respiratorie Infantili Milano giugno ) Terapia della anafilassi. Opinioni a confronto in Immuno Pneumo Allergologia Pediatrica. Pavia ottobre ) Le febbri Periodiche. 14 Congresso Nazionale di Pediatria Ospedaliera. Cosenza ottobre ) Paura della Adrenalina. Diari ver Roma ottobre ) Presentazione di un caso clinico. 11 Congresso APOL, Roma 9 novembre ) Clinica, diagnosi e trattamento dei bambini con allergia alimentare. Problemi clinici nell ambulatolrio del pediatra di famiglia. Tivoli, 1 dicembre ) Presentazione di un caso clinico. Incontri Pediatrici serali del San Camillo Roma 16 gennaio ) Problemi nella somministrazione dei farmaci. Forlanini Day, Roma 25 gennaio ) L allergia alle proteine del latte. La tempistica dei test da carico. Dal Mito alla realtà. Milano 1-2 febbraio ) L allergia alimentare. La giornata del bambino allergico. Roma 8-9 febbraio ) La febbre e la dispnea. Corso di Formazione professionale per la Continuità assistenziale. Roma 6 e 21 febbraio ) Il lattante con apnea. Focus Pediatria. Formazione permanente per il pediatra. Roma 29 febbraio 2 marzo ) Febbre prolungata in assenza di sintomi associati o di focolai. Ostia XXV. 5 Congresso interregionale della Società Italiana di Pediatria, sezione laziale.. Ostia marzo ) I test di provocazione orale per alimenti difficili: nel bambino con pregressa anafilassi alimentare. 10 Congresso Nazionale della Società Italiana di Allergologia e Immunologia Pediatrica. Salsomaggiore 3-5 aprile ) Anafilassi. Master di 2 livello in Allergologia e Immunologia Pediatrica avanzata, Università di Tor Vergata, 11 aprile ) La anafilassi. Il Bambino e le malattie respiratorie e allergiche. Viterbo 20 settembre ) Le allergie alimentari. La dermatite atopica. Il bambino con wheezing ricorrente. Approccio pratico alle linee guida dell'asma pediatrico. PFA per PLS: Le ultime su Allergologia e Otorinolaringoiatria. Quando il PLS ricorre allo Specialista. Roma, 27 settembre ) La biologia molecolare aiuta nella diagnosi delle allergie alimentari? Roma, Diari ottobre ) C è rischio di anafilassi e quando? 2 viaggio attraverso la

9 Pagina 9 - Curriculum vitae di dermatite atopica. Roma novembre ) La gestione integrata Ospedale Territorio della polmonite. La Gestione integrata Ospedale-Territorio delle patologie dell età evolutiva. Latina, novembre ) Inquadramento clinico delle urgenze respiratorie. Corsi residenziali di radiologia d emergenza dell Azienda Ospedaliera S Camillo Forlanini. Roma, novembre ) Presentazione delle Linee Guida Ministeriali (presidenza sessione). Congresso Nazionale della Società Italiana di Pediatria. Genova, 17 ottobre ) Anafilassi da Farmaci. Opinioni a confronto 2008; Pavia 9-11 ottobre ) Allergologia (discussant). Giornate pediatriche del S. Andrea. Roma gennaio ) Sessione interattiva. (moderatore). Il Pediatra Ospedaliero: quale ruolo nella assistenza pediatrica integrata? 12 Congresso APOL Roma 6 febbraio ) Gli occhi e il naso, un segnale di pollinosi (Presidente). La Giornata del bambino allergico Roma febbraio ) La desensiblizzazione. Focus pediatria. Roma 6-8 marzo ) Tavola rotonda interazioni pronto-soccorso e pediatri di famiglia. Conferenza congiunta SIMEUP-lazio FIMP-lazio Roma 12 marzo ) L anafilassi: come prevenirla, come affrontarla. Novità in Allergologia ed immunologia pediatrica Benevento 2-3 aprile ) Le vasculiti. Approccio alla diagnosi e alla terapia. Congresso SIP Lazio. Roma 4-5 aprile ) Definizione di anafilassi e fattori di rischio. 11 Congresso Nazionale della Società Italiana di Immunologia e Allergologia Pediatrica. Roma aprile ) Desensibilizzazione alle allergie alimentari: possibilità e limiti. Il ruolo della nutrizione ttra prevenzione e cura. 5 seminario pediatrico. Fondi settembre ) I latti e l allergia alle proteine del latte- Tavola rotonda. Opinioni a confronto Pavia 8-10 ottobre ) L allergia alle noci e ai semi: e figlie so piezz e Cor. Diari 2009, Roma ottobre ) La qualità della vita del bambino anafilattico. Mito e realtà. 5 meeting di allergologia pediatrica. Milano 4-6 febbraio ) Anafilassi da farmaci. Ostia Dal bambino migrante ai processsi dell attaccamento materno. Ostia marzo ) L anafilassi da sforzo. 12 congresso nazionale della società italiana di immunologia e allergologia pediatrica. Bari aprile ) La tolleranza alimentare parte dalla condizione fetale? La desensibilizzazione orale nell allergia alimentare: dal problema alla (possibile) soluzione. Roma, settembre ) L anafilassi. Master in allergologia ed immunologia pediatrica avanzata. Roma ottobre ) La diagnosi delle allergie alimentari: cosa c è di nuovo? 1 Congresso. Le anime della pediatria. Fondi ottobre ) Il test di provocazione orale per alimenti: quando è possibile evitarlo e quando è indispensabile. IV giornata di allergologia e immunologia pediatrica. Benevento marzo ) Giusto 4 cose. Le indicazioni pratiche ed indispensabili delle Linee Guida sulla dermatite atopica per la sua gestione ambulatoriale. DIARI 2010, Roma 4-6 novembre ) L anafilassi da forzo. Giornate Pediatriche del S. Andrea.

10 Pagina 10 - Curriculum vitae di Roma gennaio ) Come conciliare il gastroenterologo con l allergologo.. Una storia infinita. La Gastroenterologia la nutrizione pediatrica e altro a Roma e dintorni. Roma marzo ) La biologia molecolare applicata alla allergia alimentare. Va giornata di allergologia e immunologia pediatrica. Benevento 1-2 aprile ) La diagnostica molecolare può influenzare la nostra pratica clinica? 13 Congresso Nazionale della Società Italiana di Allergologia e immunologia Pediatrica. Arcavacata di Rende 7-9 aprile ) Aspetti epidemiologici e clinici. Le Reazioni anafilattiche nel bambino. Firenze, 28 maggio ) Orticaria cronica. Vo Congresso Regionale della SIAIP. Palermo settembre ) Allergia alimentare: uso ragionato della diagnostica molecolare. Terapia delle malattie allergiche: Update Roma 1 ottobre ) L Allergia ai vegetali, la diagnostica allergologica molecolare ha aiutato a definirne i fenotipi, questo sicuramente (forse). Esempi di quelli che incidono sulla QoL, chi l avrebbe mai detto? DIARI 2012, Roma 4 novembre 110) Il Test di provocazione orale per alimenti quando in ambulatorio quando in Day Hospital. Il bambino allergico e la sua famigli ci chiedono. Parma novembre ) Le allergie alimentari rare. Quadermi di aggiornamento. Pediatria Specialistica Tor Vergata Roma 26 novembre ) Cosa è allergia alimentare cosa è intolleranza. WACI 2011, Napoli 13 dicembre 113) Anafilassi da alimenti. Aspetti epidemiologici e Diagnosi. Palermo, 22 dicembre ) Orientamenti nel trattamento dell allergia al latte: L anomalia Italiana. Mito e Realtà. Milano febbraio ) Ma il wheezing esiste? Ostia 27. Ostia 23 marzo ) Le Diarree Acute. Ospedale S. Camillo. Marzo ) Quando e come fare il challenge. Congresso Nazionale SIAIP, 12 aprile 2012, Bologna 118) Allergia alimentare e desensibilizzazione orale: molte speranze poche certezze, qualche timore. Congresso Nazionale Società Italiana di Pediatria, 9 maggio 2012, Roma 119) Il pronto soccorso pediatrico medico e chirurgico: come coniugare efficienza e appropriatezza. Congresso il San Camillo nella Rete dell Emergenza Pediatrica. Roma 12 maggio ) La allergia alle proteine dell uovo. La biologia molecolare e la dieta. Congresso Novità IN allergologia e Immunologia Pediatrica, 18 maggio 2012, Benevento 121) Anafilassi: niente paura, ecco cosa fare. Congresso terapia delle malattie allergiche. Update Giugno ) La anafilassi quasi fatale. Approccio diagnostico e trattamento. Congresso Agorà 2012, Bari 9 giugno ) Bimbi in viaggio. Congresso Sanit Informa. Roma 15 giugno ) Anafilassi. Congresso Opinioni a Confronto. Pavia 11 ottobre ) Quando e come fare il Challenge. Congresso Regionale SIAIP. 19 ottobre 2012 Sorrento 126) I miei ultimi 10 anni Twitterizzati. Congresso Diari Roma 25 ottobre ) Meeting su anafilassi. Congresso Meda. Roma 10 novembre

11 Pagina 11 - Curriculum vitae di ) Le allergie alimentari rare. Congresso Subalpina 2012, Torino 15 dicembre ) Allergie alimentari rare. 4 congresso regionale della Società Italiana di Immunologia e Allergologia Pediatrica. Firenze 25 gennaio ) Malattie importate ed emergenti. Incontri pediatrici serali del S. Camillo. Roma 20 febbraio ) Orticaria, angioedema anafilassi: come affrontare i casi acuti. Corso di Formazione SIAIP. Roma 23 febbraio ) Esposizione agli allergeni alimentari durante lo svezzamento: Contra. Restiamo sul prudente ed evitiamoli. Congresso dal Mito alla realtà. Milano 7 febbraio ) Obbligatorietà del TPO. WACI, Napoli 19 marzo ) La febbre come gestirla. Incontri pediatrici serali del S. Camillo. Roma 27 Marzo ) La Febbre di origine sconosciuta (FUO). Incontri pediatrici serali del S. Camillo. Roma 27 Marzo ) Trofoallergie. Linee guida a confronto. Congresso Nazionale Società Italiana di Immunologia e Allergologia Pediatrica. Napoli 11 aprile ) Le allergie alimentari IgE mediate. Scuola di gtroenterologia, Capri 13 aprile ) La allergia ai vegetali. Scuola di Formazione in nutrizione. 17 aprile 2013, Napoli 139) Orticaria, angioedema anafilassi: come affrontare i casi acuti. Corso di Formazione SIAIP. Roma 20 aprile ) Posso davvero dare tutto e presto al bambino a rischio di trofoallergia? 7 Corso di Allergologia e Immunologia Pediatrica, Benevento 24 maggio ) Chi è allergico all anisakis può mangiare il pesce ben cotto o surgelato. Sarà vero? Congresso Agorà, Bari 17 maggio ) Idrolisati con probiotici e latti HA. C è qualche novità nella prevenzione/tolleranza della allergia alle proteine del latte vaccino? Terapia delle Malattie Allergiche. Update 2013, Roma 8 giugno ) Le polmoniti. Incontri Pediatrici Serali del S. Camillo, Roma 26 giugno ) La anafilassi da alimenti in età pediatrica. Accademia Lancisiana, 11 giugno 2013, Roma 145) Quanto incide la allergia alimentare. Congresso 3 viaggio attraverso l eczema. Roma 13 settembre ) Biologia molecolare e allergie alimentari. Consensus sulla Immunoterapia. Lipari 5 ottobre ) Come svezzare il bambino con APLV. Club Allergologico, Roma 29 ottobre ) Il bambino con anafilassi. Congresso nazionale della Società Italiana di Pediatria Ospedaliera. Roma 7 novembre ) La cute e le allergie. Incontri pediatrici serali del S. Camillo, Roma 27 novembre ) Anafilassi idiopatica. Agorà 2014, Congresso Nazionale di Allergologia e Pediatria, Bari febbraio ) Profilo del microbiota intestinale nelle prime epoche della vita e sviluppo di patologia immunomediata. Il Pediatra e L immunità. Roma 28 febbraio-1 marzo ) Allergeni molecolari nella pratica clinica: quando, quali e perché nelle allergie alimentari. 16 Congresso della Società Italiana di Immunologia e Allergologia Pediatrica, Milano 3-5 aprile ) La allergia all uovo. Incontri Pediatrici serali del S. Camillo, Roma 23 aprile 2014

12 Pagina 12 - Curriculum vitae di 154) La anafilassi. Master di Allergologia e Immunologia Pediatrica avanzata, Roma, Tor Vergata 11 aprile ) Anafilassi. Adrenalina e nuovi devices per la somministrazione. Update, Terapia delle malattie allergiche. Roma 16 maggio ) Rilevanza clinica della reattività crociata tra inalanti e alimenti. VIII congresso regionale della Società Italiana di Immunologia e Allerglogia Pediatrica, Modica settembre 2014

13 PUBBLICAZIONI EDITE A STAMPA SU RIVISTE NAZIONALI E INTERNAZIONALI 1) Calvani M., Calvani M. et al Elettrocardiografia dinamica nell età infantile, studio di 90 casi. Ped Oggi 2, , 1982 IF 0 2) Calvani M., Calvani M. et al Neurocristopathies: from biology to clinical medicine. Atti del 3o Simposio di Dermatologia Pediatrica Mazara del Vallo 1988 IF 0 3) Calvani M., Calvani M. et al La profilassi in medicina interna attraverso le specialità: il ruolo della pediatria. Atti della XXVII Settimana Medica degli Ospedali. Roma IF 0 4) Calvani M., Calvani M. et al Trisomia 13 e deficit dell immunità cellulo mediata. Ped Oggi , 1983 IF 0 5) Calvani M., Calvani M. et al La sindrome di Solomon. Ped Oggi , 1983 IF 0 6) Calvani M., Calvani M. et al Gigantismo cerebrale: contributo clinico di due casi a probabile trasmissione autosomico-dominante. Ped Oggi 3, , 1983 IF 0 7) Signoretti A, Calvani M et al. I prodotti liofilizzati nell alimentazione della prima infanzia. Rivista della Società Italiana di Scienza dell alimentazione. 12, 405-8, 1983 IF 0 8) Calvani M., Calvani M. et al La Sindrome di Reye, contributo anatomo-clinico di 4 casi. Ped Oggi 75-87, 1983 IF 0 9) Calvani M., Calvani M. et al Neonatologia pratica: assistenza al neonato normale e rianimazione in sala parto. Ped Oggi 4, , 1984 IF 0 10) Calvani M., Calvani M. et al Toxoplasmosi congenita oggi. Ped Oggi 4, , 1984 IF 0 11) Calvani M., Calvani M. et al Fisiopatologia della talassemia ed approccio al problema trasfusionale. Ped Oggi 4, , 1984 IF 0 12) Calvani M., Calvani M. et al La malattia reumatica nell infianzia oggi. Minerva Pediatrica 7, 481, 1991 IF 0,64 13) Calvani M., Calvani M. et al La sindrome feto alcoolica. Rec Prog Med 76, , 1985 IF 0 14) Calvani M., Calvani M. et al Difetti immunitari nella sindrome feto alcoolica. Ped Oggi 5, , 1985 IF 0 15) Calvani M., Calvani M. et al La sindrome di Bartter. Ped Oggi 5, , 1985 IF 0 16) Calvani M., Calvani M. et al La sindrome feto-alcoolica: follow-up clinico metabolico ed immunitario di 14 casi Min Ped 77-88, 1985 IF 0,64 17) Calvani M., Calvani M. et al Malattia di Byler (Colostasi intraepatica progressiva): considerazioni su un caso. Ped Oggi 5, , 1985 IF 0 18) Calvani M., Calvani M. et al La sindrome di Silver Russel. Ped Oggi 5, , 1985 IF 0 19) Calvani M., Calvani M. et al Ig endovena nella agammaglobulinemia congenita. Ped Oggi , ) Calvani M. Pediatria Oggi ai Congressi. Ped Oggi 5, , 1985 IF 0 21) Calvani M.La pertosse oggi. Ped Oggi , 1986 IF 0 22) Calvani M. L ipotiroidismo congenito oggi. Ped Oggi 6, 291-8, 1986 IF 0 23) Calvani M., Calvani M. et al Immunopatologia dell Artrite Reumatoide Infantile. Atti del II Congresso dell AIRO , 1986 IF 0 24) Calvani M., Calvani M., et al Immunopatologia Pagina 13 - Curriculum vitae di

14 Pagina 14 - Curriculum vitae di dell Artrite Reumatoide Infantile. Ped Oggi , 1986 IF 0 25) Calvani M. et al Grave caso di polmonite da Clamidia Trachomatis. Ped Oggi 7, , 1987 IF 0 26) Signoretti A, Calvani M., et al Allattamento artificiale ed oligoelementi. Atti del Cusanus II, 1-16, 1987 IF 0 27) Calvani M., Calvani M. Artrite Reumatoide Giovanile oggi. Ped Oggi 7, , 1987 IF 0 28) Calvani M., Calvani M. La malattia cerebrovascolare emorragica nell infanzia. Atti XXXII Settimana Medica degli Ospedali. Fiuggi Terme maggio 1987 IF 0 29) Leonetti P, Calvani M.Il test da carico con alcali nella diagnosi di acidosi tubulare renale di tipo distale nel lattante. Ped Oggi 8, 324-6, 1988 IF 0 30) Calvani M., Calvani M. Il ritorno della malattia reumatica, considerazioni su 38 casi recenti. Ped Oggi 8, , 1988 IF 0 31) Calvani M. e Calvani M. Clinical and epidemiological features of HIV infection in Childhood. Atti 3o Simposio di Dermatologia Pediatrica. Mazara del Vallo, 61-72, 1988 IF 0 32) Calvani M. Ipertireotropinemia transitoria neonatale. Ped Oggi 4, 321-3, 1988 IF 0 33) Calvani M. Il magnesio e le ipomagnesiemie in età pediatrica. Rec Prog. Med 80, , 1989 IF 0 34) Calvani M. et al Sindrome da ipomagnesiemia primitiva con secondaria ipocalcemia. Segnalazione di un caso. Riv Ital Ped 15, , 1989 IF 1,34 35) Calvani M. et al La sindrome SSSS. Descrizione di un caso e revisione della letteratura. Min Ped 7, , 1989 IF 0,64 36) Calvani M. Approccio clinico alla infezione erpetica neonatale. Ped Oggi 10, 23-26, 1990 IF 0 37) Calvani M. HHV6 (Human Herpes Virus 6). Un nuovo patogeno per vecchie malattie. Ped Oggi 10, , 1990 IF 0 38) Calvani M. La terapia antibiotica nelle Flogosi respiratorie alte. Atti del 3 Simposio su Recenti acquisizioni in tema di antibioticoterapia e osteoporosi. Roma, 16 Novembre 1990 IF 0 39) Calvani M. et al La malattia di Kawasaki. Aspetti immunologici e contributo clinico. Ospedale San Camillo 1, 11-17, 1991 IF 0 40) Calvani M. La febbre mediterranea familiare. Riv Ital Ped 17, , 1991 IF 1,34 41) Calvani M. e Calvani M. Le immunodeficienze congenite. Atti della XXXVI Settimana Medica degli Ospedali. Salsomaggiore Terme 6-9/6/1991 IF 0 42) Calvani M. Infezione congenita asintomatica da citomegalovirus. Min Ped 43, , 1991 IF 0,64 43) Calvani M. e Calvani M. Le sindromi vasculitiche in età pediatrica. Atti della Accademia Lancisiana di Roma 36, , 1992 IF 0 44) Calvani M. et al IgG e IgA anti beta lattoglobulina e anti caseina nella diagnosi di intolleranza alle proteine del latte vaccino in età pediatrica. Ospedale San Camillo 2, 13-19, 1992 IF 0 45) Calvani M. et al Gli anticorpi anti endomisio: un nuovo marker per la diagnosi di malattia celiaca. Ped Med Chir 14, 33-36, 1992 IF 0 46) Calvani M. Eruzione varicelliforme di Juliusberg-Kaposi.

15 Pagina 15 - Curriculum vitae di Ped Oggi 12, , 1992 IF 0 47) Calvani M. et al La malattia di Kawasaki. Aspetti clinici diagnostici e terapeutici. Ped Oggi 12, , 1992 IF 0 48) Calvani M. Il latte come allergene. Ped Oggi 12, , 1992 IF 0 49) Calvani M. et al Infezione da EBV nell infanzia. Aspetti clinici, epidemiologici ed immunologici in bambini di età inferiore a tre anni. Riv Ital Ped 18, , 1992 IF 1,34 50) Calvani M: I difetti immunitari nel neonato. In Romagnoli C e coll: Neonatologia. Tesi svolte per esami di idoneità ospedaliera e concorsi delle Unità Sanitarie Locali. Medical Books, 1992 IF 0 51) Calvani M. et al Malattia celiaca, calcificazioni endocraniche ed epilessia. Descrizione di un caso. Ped Oggi 13, 21-25, 1993 IF 0 52) Calvani M. et al Utilità e limiti delle IgG e IgA anti caseina e lattoglobulina in età pediatrica. Ped Oggi 13, , 1993 IF 0 53) Calvani M. Novità in tema di.. Malattia Celiaca. Atti del 1p Congresso Nazionale di Pediatria Ospedaliera. Roma gennaio 1993 IF 0 54) Calvani M. et al Ruolo degli anticorpi antiendomisio nella diagnosi e nel monitoraggio della malattia celiaca. Rec Progr Med 85, , 1994 IF 0 55) Calvani M. e Calvani M. La stipsi e le fibre. Bambini e Nutrizione. 1, 66-73, 1994 IF 0 56) Calvani M. et al. Il caso iconografico (Piebaldismo). Ospedale San Camillo 4, , 1994 IF 0 57) Calvani M. I difetti immunologici nel neonato. Testo per Idoneità a Primario in Neonatologia, Cap 61, pag , 1994 IF 0 58) Calvani M e Calvani M. Le reazioni avverse agli alimenti. Edit Symposia 2, 15-49, 1994 IF 0 59) Calvani M. Dermatite Erpetiforme di During. Ped Oggi 14, 13-15, 1994 IF 0 60) Calvani M. Le infezioni respiratorie batteriche emergenti. Ped Oggi 14, 5-11, 1994 IF 0 61) Calvani M. et al. Trombosi venosa profonda e prevenzione dell embolia polmonare con filtri cavali temporanei: esperienza di 2 casi pediatrici. Ped Med Chir 17, , 1995 IF 0 62) Cataldo F et al. Antiendomysium antibodies and celiac disease: solved and unsolved questions. An Italian multicentre study. Acta Paediatr 1995; 84: IF 1,97 63) Calvani M. et al Asma e infezioni. Ospedale San Camillo 5, , 1995 IF 0 64) Calvani M. Valutazione delle sottoclassi delle IgG in bambini con infezioni respiratorie recidivanti. Ped Oggi 15, 69-74, 1995 IF 0 65) Calvani M. et al Deficit della immunità cellulo mediata nella syndrome feto alcoolica. Trattamento con ormoni timici Ospedale San Camillo 1991 IF 0 66) Calvani M. Le patologie respiratorie su base allergica nel bambino. Atti del Corso di aggiornamento multidisciplinare sulla prevenzione diagnosi e terapia delle patologie orofacciali nel bambino respiratore orale. IF 0 67) Ventura A, Calvani M et al, Intractable diarrhoea in

16 Pagina 16 - Curriculum vitae di infancy in the 1990: a survey in Italy. Eur J Pediatr 1995; 154: IF 1,90 68) Calvani M. Dermatite Atopica ed asma. Quale relazione? Atti del Convegno Incontri Pediatrici 1996 Formia IF 0 69) Calvani M. et al. Ascesso epatico da streptococcus intermedius. Minerva Pediatrica 48, , 1996 IF 0,64 70) Calvani M. Approccio diagnostico e terapeutico alla dermatite atopica. Ped Oggi 16, , 1996 IF 0 71) Calvani M. La proteina C reattiva. Ped Oggi 16, , 1996 IF 0 72) Calvani M. Ruolo della rinite allergica nel bambino con respirazione orale. Ped Oggi 16, , 1996 IF 0 73) Calvani M. et al. Malattia celiaca in bambini con diabete insulino dipendente. Riv Ital Pediatr 22, , 1996 IF 1,34 74) Calvani M. Il caso iconografico: Sindrome di Holt Oram. Ped Oggi 8, , 1996 IF 0 75) Celiac disease and selective immunoglobulin A deficiency. J Pediatrics 1997; 131: ) Calvani M, et al. Correlation between Epstein Barr virus antibodies, serum IgE and atopic disease. Pediatr Allergy Immunol 8, 91-96, 1997 IF 3,37 77) Calvani M. et al. Botulismo infantile. Descrizione di un caso clinico. Riv Ital Pediatr 23, , 1997 IF 1,34 78) Calvani M. Dalla Dermatite Atopica all asma: la marcia dell atopico. Ospedale San Camillo 7, , 1997 IF 0 79) Calvani M. Lupus Eritematoso Sistemico in età pediatrica. Ospedale San Camillo 7, , 1997 IF 0 80) Calvani M. Gli antagonisti dei recettori dei leucotrieni nella terapia dell asma bronchiale. Annali degli Ospedali San Camillo Forlanini 1999; 1: IF 0 81) Calvani M et al. Anaphylaxis to sheep s milk cheese in a child unaffected by cow s milk protein allergy. European Journal of Pediatrics 157, 17-19, 1998 IF 1,90 82) Calvani M. L aumento delle malattie allergiche: la causa è del benessere?. Annali degli Ospedali San Camillo Forlanini 1999; 1: IF 0 83) Parisi S, Calvani M. Un caso di sindrome anticolinergica centrale in età pediatrica: utilità della neostigmina e.v. nella diagnosi differenziale e nella terapia. Annali degli Ospedali San Camillo Forlanini 2000; 2: IF 0 84) Calvani M. Infezioni e atopia: revisione sistematica della letteratura. Riv Ital Pediatr 2001; 27: IF 1,34 85) Calvani M, et al. Latent coeliac disease in a child with epilepsy, cerebral calcifications, drug-induced systemic lupus erythematosus and intestinal folic acid malabsorption associated with impairment of folic acid transport across the blood-brain barrier. Eur J Pediatr 2001; 160: IF 1,90 86) Calvani M et al. Sindrome PFAPA in un bambino affetto da malattia di Lesch Nyahn: descrizione di un caso. Rivista di Immunologia e Allergologia Pediatrica 2001; 3: IF 0 87) Calvani M, et al Anaphylaxis to sheep s milk cheese in a child unaffected by cow s milk protein allergy. Review Series Pediatrics 2002; 1: IF 0 88) Calvani M et al, Latent coeliac disease in a child with epilepsy, cerebral calcifications, drug-induced systemic lupus erythematosus and intestinal folic acid

17 Pagina 17 - Curriculum vitae di malabsorption associated with impairment of folic acid transport across the blood-brain barrier. Search on Epilepsy 2002 IF 0 89) Calvani M et al. Wheezing ricorrente associato a Dermatite Atopica: una associazione fortemente predittiva di cutipositività per inalanti. Rivista di Immunologia e Allergologia Pediatrica. 2002; 1: 7-13 IF 0 90) Calvani M et al. La dieta nella allergia alle proteine del latte vaccino. Rivista di Immunologia e Allergologia Pediatrica 2002; XVI, IF 0 91) Matricardi P, Calvani M: Fever, antipyretics and allergic asthma. Ann Allergy Asthma Immunol 2002; 89: IF 2,88 92) Calvani M et al. Fever episodes in early life and the development of atopy in children with asthma. Eur Respir Journal 2002; 20: IF 6,36 93) Calvani M. La terapia delle allergie alimentari. Atti del VII Congresso APOL, Roma novembre 2003 IF 0 94) Calvani M: Allergie alimentari: luci e ombre. Atti del Convegno Pediatria, Bambino e Salute, Roma novembre 2003 IF 0 95) Calvani M. et al: Manifestazioni cutanee delle Vasculiti in età Pediatrica. Progressi In Reumatologia 2003; 4: IF 0 96) Calvani M: L anafilassi da alimenti. Atti del Convegno Giornate Pediatriche, Gaeta maggio 2003 IF 0 97) Calvani M: Uso del saturimetro nella pratica clinica. Atti del VII Congresso Nazionale della Società Italiana di Malattie Respiratorie Infantili, Roma giugno 2003 IF 0 98) Parisi P, Calvani M, et al. Attention-Deficit/hyperactivity disorder, speech delay and polymicrogyria associated with trisomy 18 mosaicism. Genetic Counseling 2004; 15: IF 0,50 99) Calvani M: Gli anticorpi monoclonali anti IgE. Atti del Congresso Ostia XXI, Ostia-Lido Roma marzo 2004 IF 0 100) Calvani M et al. La febbre, istruzione per l uso. Area Pediatrica 2004 IF 0 101) Calvani M. La febbre.. come trattarla. Ospedale e territorio vol 6, 2004 IF 0 102) Calvani M et al, Infectious and uterus related complications durino pregnancy and development of atopic and nonatopic asthma in children. Allergy 2004; 59: IF 5,88 103) Miceli Sopo S, Calvani M, et al Should we screen every child with otitis media for allergic rhinitis? Arch Dis Child 2004; 89: IF 3,05 104) Calvani M et al. La laringite acuta: analisi degli accessi ad un Pronto Soccorso Pediatrico. Annali S. Camillo Forlanini, 2005 IF 0 105) Calvani M. La febbre.. come trattarla. Rivista del medico pratico 2005; 6: 14 IF 0 106) Calvani M. Le Vasculiti: Approccio alla diagnosi ed alla terapia. Ospedale e Territorio 2005; 7: 8-14 IF 0 107) Buscema M, Calvani M et al, Allergie nei bambini: la statistica e le reti neurali artificiali (Rna) nell analisi dei fattori di rischio in gravidanza. Atti del Congresso bambino e Salute, Ancona, 2005 IF 0 108) Commissione per le Allergie alimentari, Anafilassi e

18 Pagina 18 - Curriculum vitae di Dermatite atopica della SIAIP. Indicazioni alla prescrizione ed alla somministrazione della adrenalina nel bambino affetto da anafilassi. Rivista di Immunologia e Allergologia Pediatrica 2005; 4: IF 0 109) Calvani M: Dieta in gravidanza e allattamento e asma nel bambino: Atti del 9 Congresso nazionale della Società Italiana per le malattie Respiratorie Infantili, Chieti, 30 maggio-1 giugno 2005 IF 0 110) Alessandri C, Calvani M, et al Anaphylaxis to quail egg. Allergynet 2005; 60: IF 5,88 111) Alessandri C, Calvani M: Ma è cosi allergizzante il pomodoro? RIAP 2005; 4: 4-9 IF 0 112) Calvani M. La prevenzione dietetica delle malattie allergiche. Area Pediatrica 2006, 7: 1-10 IF 0 113) Calvani M, et al: L anafilassi in Italia. Atti dell 8 Congresso Nazionale della Società di Allergologia e Immunologia Pediatrica Reggio Calabria 5-6 aprile 2006 IF 0 114) Commissione per le Allergie alimentari, Anafilassi e Dermatite atopica della SIAIP. Dermatite atopica e allergia alimentare, Rivista di Immunologia e Allergologia Pediatrica 2006; 2: 7-20 IF 0 115) Calvani M, et al. Epidemiologia della anafilassi in Italia, Rivista di Immunologia e Allergologia Pediatrica 2006, 5: IF 0 116) Calvani M, et al: La Bronchiolite acuta. In: Salvati F, Schmid G: Prontuario di Pneumologia Clinica, Società Editrice Universo, 2006 IF 0 117) Calvani M et al, Consumption of fish, butter and margarine during pregnancy and development of allergic sensitizations in the offspring: role of maternal atopy. Pediatr Allergy Immunol 2006; 17: IF 3,37 118) Calvani M. La fabbrica dei superallergici: chiude i battenti o apre nuove filiali? Rivista di Immunologia e Allergologia Pediatrica 2006, 6: 11: IF 0 119) Alessandri C, Calvani M: Allergia all uovo. Minerva Pediatrica 2006; 58: IF 0,64 120) Gruppo di Lavoro dell Istituto Superiore di Sanità: Procedure standard operative per la gestione delle reazioni a rapida insorgenza dopo la somministrazione di un vaccino IF 0 121) Gruppo di lavoro della Società Italiana di Allergologia e Immunologia Pediatrica Le Indagini di Laboratorio nella diagnosi di malattia allergica nel bambino. Rivista di Immunologia e Allergologia Pediatrica 2006; 52: 3-23 IF 0 122) Alessandri C, Calvani M et al: Polmoniti acute di comunità in età pediatrica: approccio alla diagnosi e indicazioni all esame radiologico. Annali Osp S. Camillo Forlanini 2007; 12 : 23 IF 0 123) Calvani M. Le Allergie alimentari. Manifestazioni cliniche IgE mediate. Edit Symposia Allergologia 2007 Editeam IF 0 124) Calvani M, et al: Challenge orale per alimenti e livelli di IgE specifiche. Atti del 9 Congresso della Società Italiana di Allergologia e Immunologia Pediatrica, Firenze marzo 2007 IF 0 125) Calvani M et al, Exercise-induced anaphylaxis caused by wheat during Specific Oral Tolerance Induction. Ann Allergy Asthma Immunol 2007; 98: IF 2,88 126) Calvani M: Reattività e sensibilità crociate degli

19 Pagina 19 - Curriculum vitae di allergeni: dalla biologia molecolare alle implicazioni pratiche. Atti del Congresso Format 2007, laboratorio di interattività tra livelli specialistici pediatrici. Verona 3-4 maggio 2007 IF 0 127) Calvani M, et al Monografia: Anafilassi in Pediatria. Sprinter Verlag 2007 IF 0 128) Pingitore G, Calvani M et al: La bronchiolite acuta. Edit Symposia 2007; IF 0 129) Documento Congiunto della Commissione Allergia Alimentare, Anafilassi e Dermatite Atopica e Commissione Diagnostico Immunoallergologica: Il test di Provocazione orale alimentare nel bambino con Pregressa Anafilassi. Rivista di Immunologia e Allergologia Pediatrica 2007; 5: IF 0 130) Calvani M: Clinica, diagnosi e trattamento dei bambini con allergia alimentare. Atti del Congresso Problemi Clinici nell Ambulatorio del Pediatra di famiglia. Tivoli 1 dicembre 2007 IF 0 131) Calvani M et al: Novità in allergologia pediatrica. Prospettive in Pediatria 2007; 37: IF 0 132) Calvani M. La prevenzione delle Allergie alimentari. Contro. Pneumologia Pediatrica 2007; 28: IF 0 133) Muraro A, Calvani M et al: Anaphylaxis and generalized allergic reactions in children: a review of 216 cases from Italy. Allergy 2007; 62: 83 IF 5,88 134) Miceli Sopo S, Calvani M et al: The predictive value of Specific immunoglobulin IgE levels for the first diagnosis of cow s milk allergy. A critical analysis of pediatric literature. Pediatric Allergy Immunol 2007; 18: IF 3,37 135) Commissione Allergia Alimentare, Anafilassi e Dermatite Atopica. Antistaminici e Dermatite Atopica. Revisione sistematica della letteratura. Rivista Italiana di Allergologia e Immunologia Pediatrica 2007; 5: IF 0 136) Calvani M et al, Correlation between skin prick test using commercial extract of cow s milk protein and fresh milk and food challenges. Pediatric Allergy Immunology 2007; 18: IF IF 3,37 137) Calvani M et al: Hospitalization for pediatric anaphylaxis. Int J Immunopatho Pharmacol 2008; 21: IF 2,68 138) Miceli Sopo S, Calvani M, et al: Does treatment with proton pump inhibitors for Gastroesophageal Reflux Disease (GERD) improve asthma symptoms in children with asthma and GERD? Review of Pediatric Literature. J Invest Allergol Clin Immunol 2009; 19: IF 1,88 139) Gallo G, Calvani M et al. Istituto Superiore di Sanità. Guida alle controindicazioni alle vaccinazioni 4a edizione. Dicembre 2008 IF 0 140) Calvani M, et al La desensibilizzazione orale per alimenti. Revisione sistematica della letteratura. Rivista Italiana di Pediatria Ospedaliera 2009; 4: IF 0 141) Calvani M et al: Come si dovrebbe fare e valutare il Test di provocazione orale per alimenti. Norme pratiche di comportamento. Rivista Italiana di Immunologia e allergologia pediatrica 2009; 5: 2-16 IF 0 142) Bergamini M, Calvani M et al: Le Linee guida sulla Dermatite atopica viste attraverso l AGREE. Rivista Italiana di Immunologia e allergologia pediatrica 2010; 2 : 1-11 IF 0

20 143) Calvani M et al, Specific oral tolerance induction for food. A systematic review. Eur Ann Allergy Clin Immunol 2010; 42: IF 0 144) Calvani M et al: La diagnosi di allergia alla nocciola. Rivista Italiana di Immunologia e allergologia pediatrica 2010; 5: IF 0 145) Berti I, Calvani M et al: Caratteristiche dei test di provocazione orale per alimenti in Italia. Studio retrospettivo multicentrico. Rivista Italiana di Immunologia e allergologia pediatrica 2010; 3: 8-14 IF 0 146) Tozzi AE, Calvani M, et al: Pediatric allergy and immunology in Italy. Pediatric Allergy and Immunology 2011; 22: IF 3,37 147) La Grutta S, Calvani M, et al: Allergia alla tropomiosina: dalla diagnosi molecolare alla pratica clinica. Rivista Italiana di Immunologia e allergologia pediatrica 2011; 2: IF 0 148) Calvani M, et al: Oral immunotherapy in food allergy: how difficult to weight its risks and benefits? J Allergy Clin Immunol 2011; 128: (correspondence) IF 10,04 149) Calvani M, et al: Risk factors for severe pediatric food anaphylaxis in Italy. Pediatric Allergy and Immunology 2011; 22: IF 3,37 150) Pucci N, Calvani M et al. La diagnosi di allergia alla profilina, Rivista Italiana di Immunologia e Allergologia Pediatrica 2011; IF 0 151) Miceli Sopo S, Calvani M, et al: Efficacy of over the counter immunostimulants in the prevention of paediatric recurrent acute respiratory tract infections. Criticism and pitfalls of available metanalyses. Eur Ann Allergy Clin Immunol 2011; 43: IF 0 152) Calvani M et al: A new model for conservative food challenge in children with cow s milk allergy. Isr Med Assoc J 2012; 14: IF 0,97 153) Miceli Sopo S, Buonsenso D, Monaco S, Crocco S, Longo G, calvani M: Food protein induced enterocolitis syndrome (PFES) and well cooked foods: a working hypothesis. Allergologia e Immunopathologia 2012; 11 IF 1,22 154) Indirli GC, Asero R, Calvani M, la Grutta S, Pucci N: La diagnosi di allergia a Bet V1 e ai suoi omologhi. Rivista Italiana di Allergologia Pediatrica 2012; 4: IF 0 155) Miceli Sopo S, Monaco S, Giorgio V, Calvani M, Mistrello G, Onesimo R: Food dependent exercise induced anaphylaxis (FDEIA) by nectarine in a paediatric patient with weakly positive nectarine prick-by prick and negative IgE to Pri p3. Allergologia e Immunopathologia 2012; 12 IF 1,22 156) Miceli Sopo S, Monaco S, Giorgio V, Calvani M, tripodi S, Onesimo R: Risk of adverse IgE mediate reaction at the first egg ingestion in children with atopic dermatitis. Results of a case-control study. Allergologia e Immunopathologia 2012; 12 IF 1,22 157) Calvani M, Berti I, Fiocchi A, galli E, Giorgio V et al: Oral food challenge: safety, adherence to guidelines and predictive value of skin prick testing. Pediatric Allergy and Pagina 20 - Curriculum vitae di

Realtà e problematiche relative alla qualità formativa: un esperienza

Realtà e problematiche relative alla qualità formativa: un esperienza Commissione Nazionale dei Corsi di Laurea in Infermieristica La valutazione dei risultati dell apprendimento e qualità formativa dei Corsi di laurea in Infermieristica Milano, 10 giugno 2011 Realtà e problematiche

Dettagli

Date da 10/2003 a 01/2004 Lavoro o posizione ricoperti Dirigente medico ex I livello, a tempo determinato, Disciplina di Medicina Interna

Date da 10/2003 a 01/2004 Lavoro o posizione ricoperti Dirigente medico ex I livello, a tempo determinato, Disciplina di Medicina Interna Principali attività e medico presso la Medicina e Chirurgia di Accettazione ed Urgenza (MCAU) del Pronto Soccorso Generale P.O. Garibaldi Centro. Attività svolta presso gli ambulatori di Medicina del Pronto

Dettagli

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Qualifica Professionale MARZIALI GIUSEPPE Medico Chirurgo, Specialista in Malattie dell Apparato Cardiovascolare,

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI COGNOME, Nome NAGAR BERNARDO Data di nascita 12/03/1955 Posto di lavoro e indirizzo ASP PALERMO U.O.C.Coordinamento Staff Strategico U.O.S.Coordinamento Screening

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E 1 F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome TELATTIN PIERLUIGI Indirizzo V.le Stadio 24/a 23100- SONDRIO (Italy) Telefono 0039/0342/201666; 0039/338/6421337

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome SCALA UMBERTO Nazionalità Italiana Data di nascita 28/02/1956 ESPERIENZA LAVORATIVA ATTUALE Dal 01-05-2003 a tutt oggi Indirizzo sede

Dettagli

INFLUENZA. Che cos è

INFLUENZA. Che cos è INFLUENZA Che cos è L influenza è una malattia infettiva provocata da virus del genere Othomixovirus che colpiscono le vie aeree come naso, gola e polmoni. I soggetti colpiti nel nostro Paese vanno dai

Dettagli

I Convegno di Neuroautoimmunità. Prato, Polo Universitario. 20-21 Febbraio 2015

I Convegno di Neuroautoimmunità. Prato, Polo Universitario. 20-21 Febbraio 2015 I Convegno di Neuroautoimmunità Prato, Polo Universitario 20-21 Febbraio 2015 PATROCINI RICHIESTI Patrocini richiesti Carissimi, Lettera dei Presidenti è con grande piacere che Vi invitiamo il 21 e 22

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. Dr.ssa La Seta Concetta. Direttore U.O.C. di Farmacia C U R R I C U L U M V I T A E

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. Dr.ssa La Seta Concetta. Direttore U.O.C. di Farmacia C U R R I C U L U M V I T A E C U R R I C U L U M V I T A E Dr.ssa La Seta Concetta INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome Data di nascita Luogo di nascita Nazionalità Indirizzo Telefono La Seta Concetta 10 Febbraio 1963 Palermo Italiana

Dettagli

Con la vaccinazione l influenza si allontana. La prevenzione dell influenza

Con la vaccinazione l influenza si allontana. La prevenzione dell influenza Con la vaccinazione l influenza si allontana La prevenzione dell influenza La vaccinazione antinfluenzale è il mezzo più efficace di protezione dalla malattia e di riduzione delle sue complicanze per le

Dettagli

CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE

CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE La sottoscritta Dr.ssa Franca CRINÒ, nata a Casignana (RC) il 04/03/1959, residente in Via Zittoro 19/4, 89030 - Casignana (RC) Tel.: 0964.956090, cell.:

Dettagli

Sindrome di Blau/Sarcoidosi ad esordio precoce (EOS)

Sindrome di Blau/Sarcoidosi ad esordio precoce (EOS) Pædiatric Rheumatology InterNational Trials Organisation Che cos é? Sindrome di Blau/Sarcoidosi ad esordio precoce (EOS) La sindrome di Blau è una malattia genetica. I pazienti affetti presentano rash

Dettagli

PREVENZIONE E SALUTE GLOBALE

PREVENZIONE E SALUTE GLOBALE PREVENZIONE E SALUTE GLOBALE SI PARTE DALLA VITAMINA D Relatore dr Donata Soppelsa Medico di medicina generale Associato alla Società Italiana di Nutriceutica Quali domande? E sufficiente l integrazione

Dettagli

L analisi dei villi coriali

L analisi dei villi coriali 12 L analisi dei villi coriali Testo modificato dagli opuscoli prodotti dal Royal College of Obstetricians and Gynaecologists dell Ospedale Guy s and St Thomas di Londra. www.rcog.org.uk/index.asp?pageid=625

Dettagli

Deficit di Mevalonato Chinasi (MKD) (o Sindrome da Iper-IgD)

Deficit di Mevalonato Chinasi (MKD) (o Sindrome da Iper-IgD) Pædiatric Rheumatology InterNational Trials Organisation Deficit di Mevalonato Chinasi (MKD) (o Sindrome da Iper-IgD) Che cos è? Il deficit di mevalonato chinasi è una malattia genetica. E un errore congenito

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Pintus Francesco Data di nascita 01/11/1971. Numero telefonico dell ufficio. Fax dell ufficio 079217088

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Pintus Francesco Data di nascita 01/11/1971. Numero telefonico dell ufficio. Fax dell ufficio 079217088 INFORMAZIONI PERSONALI Nome Pintus Francesco Data di nascita 01/11/1971 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio Dirigente Medico AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI

Dettagli

TASSI DI ASSENZA E MAGGIOR PRESENZA OTTOBRE 2014

TASSI DI ASSENZA E MAGGIOR PRESENZA OTTOBRE 2014 PRESIDIO BORRI VARESE ACCETTAZIONE RICOVERI 18,9 0 22,84 77,16 PRESIDIO BORRI VARESE AFFARI GENERALI E LEGALI 4,35 15,53 19,88 80,12 PRESIDIO BORRI VARESE AMBULANZE 15,78 1,77 20,03 79,97 PRESIDIO BORRI

Dettagli

ESAME CON MEZZO DI CONTRASTO ORGANO-IODATO (TAC)

ESAME CON MEZZO DI CONTRASTO ORGANO-IODATO (TAC) OSPEDALE FATEBENEFRATELLI E OFTALMICO Azienda Ospedaliera di rilievo nazionale M I L A N O S.C. RADIOLOGIA Direttore Dott. G. Oliva ESAME CON MEZZO DI CONTRASTO ORGANO-IODATO (TAC) ESAMI DA ESEGUIRE (VALIDITA'

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Nome(i) / Cognome(i) Indirizzo(i) Roberto CARUSO Corso Mazzini, 11-87100 Cosenza, Italia Telefono(i) Tel. + 39 0984681824 Fax+ 39 0984681322 E-mail Cittadinanza

Dettagli

4. Quali possono essere le complicazioni dell influenza e quali sono le persone a rischio?

4. Quali possono essere le complicazioni dell influenza e quali sono le persone a rischio? Dipartimento federale dell'interno DFI Ufficio federale della sanità pubblica UFSP Malattie trasmissibili Stato al 05.10.2010 FAQ Influenza stagionale 1. Cos è l influenza? 2. Come si trasmette l influenza?

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. 2013 a tutt oggi ASL Cagliari

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. 2013 a tutt oggi ASL Cagliari O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Alessandra Aste Indirizzo VIA IS MIRRIONIS 92, 09121 CAGLIARI Telefono 070 6095934 3346152648 Fax 0706096059

Dettagli

CORSO ANTINCENDIO BASE

CORSO ANTINCENDIO BASE Evento formativo Corso di addestramento CORSO ANTINCENDIO BASE 1. Premessa Il D.Lgs. 81/2008 e D.M. 10.03.98 stabiliscono, tra l altro, i criteri per la valutazione dei rischi incendio nei luoghi di lavoro

Dettagli

AGREE nella valutazione della qualità delle LG per la diagnosi e terapia delle cefalee in età pediatrica

AGREE nella valutazione della qualità delle LG per la diagnosi e terapia delle cefalee in età pediatrica AGREE nella valutazione della qualità delle LG per la diagnosi e terapia delle cefalee in età pediatrica Pasquale Parisi, MD PhD et. al. Outpatience Service of Paediatric Neurology Child Neurology, Chair

Dettagli

La Cartella Infermieristica quale strumento operativo di miglioramento della qualità

La Cartella Infermieristica quale strumento operativo di miglioramento della qualità La Cartella Infermieristica quale strumento operativo di miglioramento della qualità Dott. Mag. Nicola Torina Coordinatore infermieristico Unità Terapia Intensiva di Rianimazione Metodologie operative

Dettagli

Dipendente pubblico tempo indeterminato - Settore Sanità - Tecnico Sanitario di Radiologia Medica Cat. D - R 3

Dipendente pubblico tempo indeterminato - Settore Sanità - Tecnico Sanitario di Radiologia Medica Cat. D - R 3 Curriculum Vitae Informazioni personali Cognome Nome DI LECCE GIOVANNI Indirizzo Via Lancisi, 137 61121 PESARO (PU) - ITALIA - Telefono Casa: 0721201445 cell. 3396173661 E-mail giangidile@libero.it Cittadinanza

Dettagli

Allergie alimentari e sicurezza del consumatore

Allergie alimentari e sicurezza del consumatore Ministero della Salute Dipartimento della sanità pubblica veterinaria, della sicurezza alimentare e degli organi collegiali per la tutela della salute Direzione generale per l igiene e la sicurezza degli

Dettagli

Percorso formativo ECM/ANCoM all interno del progetto IMPACT

Percorso formativo ECM/ANCoM all interno del progetto IMPACT Percorso formativo ECM/ANCoM all interno del progetto IMPACT Fabrizio Muscas Firenze, 1 Luglio 2011 ANCoM chi rappresenta? 8 Consorzi regionali 98 Cooperative di MMG 5000 Medici di Medicina Generale (MMG)

Dettagli

Numero 7. L allergia alle muffe L esperto informa che

Numero 7. L allergia alle muffe L esperto informa che Numero 7. L allergia alle muffe L esperto informa che Le muffe fanno parte, insieme ai lieviti e ai funghi a cappello sia mangerecci sia velenosi, di un vastissimo quanto eterogeneo gruppo di organismi,

Dettagli

Mod. S4 Rev. 3 del 19/02/2013, Pagina 1 di 7 Programma di CORSO. Con il patrocinio di

Mod. S4 Rev. 3 del 19/02/2013, Pagina 1 di 7 Programma di CORSO. Con il patrocinio di Mod. S4 Rev. 3 del 19/02/2013, Pagina 1 di 7 Con il patrocinio di Corso di formazione ECM con metodo Problem Based Learning LE MALFORMAZIONI VASCOLARI CONGENITE: IL SOSPETTO DIAGNOSTICO E LA COMUNICAZIONE

Dettagli

Cos è un analisi genetica (test genetico)?

Cos è un analisi genetica (test genetico)? 12 Cos è un analisi genetica (test genetico)? Testo modificato dagli opuscoli prodotti dall ospedale Guy s and St Thomas di Londra Luglio 2008 Questo lavoro è sponsorizzato dal Consorzio EU-FP6 EuroGentest,

Dettagli

Disposizioni per garantire l'accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore

Disposizioni per garantire l'accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore Testo aggiornato al 29 novembre 2011 Legge 15 marzo 2010, n. 38 Gazzetta Ufficiale 19 marzo 2010, n. 65 Disposizioni per garantire l'accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore La Camera dei

Dettagli

Ereditarietà legata al cromosoma X

Ereditarietà legata al cromosoma X 16 Ereditarietà legata al cromosoma X Testo modificato dagli opuscoli prodotti dall ospedale Guy s and St Thomas di Londra e dal Parco tecnologico di Londra IDEAS Genetic Knowledge Park in accordo alle

Dettagli

Torino, 03 Gennaio 1963 Cod. Fisc. DLPLRA63A43L219E

Torino, 03 Gennaio 1963 Cod. Fisc. DLPLRA63A43L219E Curriculum Vitae Informazioni personali Cognome Nome DELPIANO Laura Indirizzo Via Torino n. 112 int. 2 10036 SETTIMO TORINESE Telefono 011.898.26.34 Mobile: 333.10.60.176 Fax 011.898.26.34 E-mail laura.delpiano@cespi-centrostudi.it

Dettagli

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative Curriculum Vitae Nome Da Campo Gianluigi Data di nascita 07.12.1958 Qualifica Dirigente di 1 livello Amministrazione Azienda 12 Veneziana Incarico attuale Responsabile di struttura semplice in chirurgia

Dettagli

Alimentazione e salute dell intestino: siamo quello che mangiamo

Alimentazione e salute dell intestino: siamo quello che mangiamo Alimentazione e salute dell intestino: siamo quello che mangiamo La dieta, il microbiota intestinale e la salute digestiva sono intrecciati fra loro. Questi legami e il potenziale benefico dei probiotici

Dettagli

Gestione dei problemi della persona anziana nei contesti di cura

Gestione dei problemi della persona anziana nei contesti di cura Dip.to di Continuità Assistenziale - U.O.C. di Geriatria Gestione dei problemi della persona anziana nei contesti di cura 1^ ed. 6 maggio 2014 Centro Servizi alla Persona Fondazione Zanetti di Oppeano

Dettagli

Il Presidente: GNUDI. Il Segretario: SINISCALCHI

Il Presidente: GNUDI. Il Segretario: SINISCALCHI intermedi di lavorazione del plasma, eccedenti i fabbisogni nazionali, al Þ ne di prevenirne la scadenza per mancato utilizzo, anche con recupero dei costi di produzione. 8. Per l attuazione di quanto

Dettagli

INFORMAZIONE E CONSENSO ALLA FLUORANGIOGRAFIA ED ALL ANGIOGRAFIA AL VERDE INDOCIANINA

INFORMAZIONE E CONSENSO ALLA FLUORANGIOGRAFIA ED ALL ANGIOGRAFIA AL VERDE INDOCIANINA INFORMAZIONE E CONSENSO ALLA FLUORANGIOGRAFIA ED ALL ANGIOGRAFIA AL VERDE INDOCIANINA FOGLIO INFORMATIVO PER IL PAZIENTE L angiografia retinica serve a studiare le malattie della retina; localizzare la

Dettagli

CIOFFI SQUITIERI FRANCESCO. AZIENDA OSPEDALIERA S CARLO POTENZA Dirigente - U.O.C di Anestesia e Rianimazione

CIOFFI SQUITIERI FRANCESCO. AZIENDA OSPEDALIERA S CARLO POTENZA Dirigente - U.O.C di Anestesia e Rianimazione INFORMAZIONI PERSONALI Nome Data di nascita 27/07/1957 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio CIOFFI SQUITIERI FRANCESCO II Fascia AZIENDA OSPEDALIERA S CARLO POTENZA

Dettagli

VADEMECUM PER MISURA DELLA VITAMINA D (25-idrossivitamina D e 1,25-diidrossivitamina D)

VADEMECUM PER MISURA DELLA VITAMINA D (25-idrossivitamina D e 1,25-diidrossivitamina D) DAI Diagnostica di Laboratorio - Laboratorio Generale - Direttore Dr. Gianni Messeri Gentile Collega, negli ultimi anni abbiamo assistito ad un incremento delle richieste di dosaggio di vitamina D (25-

Dettagli

REGOLAMENTO DEI DIPARTIMENTI AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DELL'AZIENDA OSPEDALIERA - UNIVERSITA' DI PADOVA. Premessa

REGOLAMENTO DEI DIPARTIMENTI AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DELL'AZIENDA OSPEDALIERA - UNIVERSITA' DI PADOVA. Premessa REGOLAMENTO DEI DIPARTIMENTI AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DELL'AZIENDA OSPEDALIERA - UNIVERSITA' DI PADOVA Premessa La struttura dipartimentale rappresenta il modello ordinario di gestione operativa delle

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Cognome(i/)/Nome(i) Indirizzo(i) LO CONTE Maurizio Viale Tigli, 20, I, 83031, Ariano Irpino - (AV) Telefono(i) +390825871118 / +390825824605 Mobile +39335415735

Dettagli

Dipartimento Medicina Interna e Specialità Mediche Reumatologia Dott. Carlo Salvarani - Direttore ARTRITI DA

Dipartimento Medicina Interna e Specialità Mediche Reumatologia Dott. Carlo Salvarani - Direttore ARTRITI DA Dipartimento Medicina Interna e Specialità Mediche Reumatologia Dott. Carlo Salvarani - Direttore LA GOTTA ED ALTRE ARTRITI DA CRISTALLI REGGIO EMILIA,, APRILE 2007 La Gotta ed altre Artriti da Cristalli

Dettagli

CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ALLE ATTIVITA ECM

CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ALLE ATTIVITA ECM CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ALLE ATTIVITA ECM 1. Introduzione 2. Pianificazione dell attività formativa ECM 3. Criteri per l assegnazione dei crediti nelle diverse tipologie di formazione ECM

Dettagli

REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DEL DIPARTIMENTO AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DI MEDICINA INTERNA

REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DEL DIPARTIMENTO AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DI MEDICINA INTERNA REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DEL DIPARTIMENTO AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DI MEDICINA INTERNA Art. 1 Finalità e compiti del Dipartimento ad attività integrata (DAI) di Medicina Interna

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome MONTU DOMENICO Data di nascita 26-03-1956 Amministrazione ASL CN1 Incarico attuale DIRETTORE SISP AMBITO FOSSANO-SALUZZO SAVIGLIANO Numero telefonico ufficio

Dettagli

RAZIONALE OBIETTIVI DIDATTICI

RAZIONALE OBIETTIVI DIDATTICI RAZIONALE L Iperplasia Prostatica Benigna (IPB), a causa dell elevata prevalenza e incidenza, in virtù del progressivo invecchiamento della popolazione maschile, e grazie alla disponibilità di adeguati

Dettagli

ASU San Giovanni Battista Torino S.C. Cardiologia 2

ASU San Giovanni Battista Torino S.C. Cardiologia 2 ASU San Giovanni Battista Torino S.C. Cardiologia 2 Il processo infermieristico espresso con un linguaggio comune: sviluppo delle competenze professionali attraverso la capacità di formulare diagnosi infermieristiche

Dettagli

Psicopatologia della DI, QdC, QdV

Psicopatologia della DI, QdC, QdV La psicopatologia nella disabilità intellettiva Dr. Luigi Croce psichiatra, docente all Università Cattolica di Brescia Ravenna 09/03/2012 Luigi Croce Università Cattolica Brescia croce.luigi@tin.it Disabilità,

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Papalia Grazia Maria Data di nascita 29/06/1959

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Papalia Grazia Maria Data di nascita 29/06/1959 INFORMAZIONI PERSONALI Nome Papalia Grazia Maria Data di nascita 29/06/1959 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio I Fascia AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI REGGIO CALABRIA

Dettagli

Indice. BEST in Europa 3. BEST Rome Tor Vergata 4. ibec 7. Le Giornate 8. Contatti 9

Indice. BEST in Europa 3. BEST Rome Tor Vergata 4. ibec 7. Le Giornate 8. Contatti 9 Indice BEST in Europa 3 BEST Rome Tor Vergata 4 ibec 7 Le Giornate 8 Contatti 9 Chi Siamo BEST è un network studentesco europeo senza fini di lucro, di stampo volontario ed apolitico. Gli obiettivi dell

Dettagli

Le profilassi del lattante: la vitamina D, la vitamina K e la carie?

Le profilassi del lattante: la vitamina D, la vitamina K e la carie? L allattamento al seno esclusivo è il nutrimento ideale per il bambino, sufficiente per garantire un adeguata crescita per i primi 6 mesi; il latte materno è unanimemente considerato il gold standard in

Dettagli

Documento 02 Tipologia di Prodotto/Servizio Sezione Ematologia. Documento 02 Tipologia di Prodotto/Servizio Sezione Ematologia

Documento 02 Tipologia di Prodotto/Servizio Sezione Ematologia. Documento 02 Tipologia di Prodotto/Servizio Sezione Ematologia Pag. 1 di 6 Rev Data Redatto e elaborato Approvato Firma 0 04/03/2011 Coord.Infermieristico M.Renovi Dirigente Medico Resp. Dr. A. Stefanelli Direttore U.O.C. Medicina Generale Dott.ssa P. Lambelet Direttore

Dettagli

PARTE SECONDA TITOLI E CRITERI DI VALUTAZIONE PER LA FORMAZIONE DELLE GRADUATORIE DI CUI ALL'ART. 21 DELL'ACCORDO.

PARTE SECONDA TITOLI E CRITERI DI VALUTAZIONE PER LA FORMAZIONE DELLE GRADUATORIE DI CUI ALL'ART. 21 DELL'ACCORDO. ALLEGATO A PARTE SECONDA TITOLI E CRITERI DI VALUTAZIONE PER LA FORMAZIONE DELLE GRADUATORIE DI CUI ALL'ART. 21 DELL'ACCORDO. TITOLI ACCADEMICI VOTO DI LAUREA Medici Specialisti ambulatoriali, Odontoiatri,

Dettagli

Studio del manuale. Applicazioni internazionali del case management integrato: principi e pratica Conoscenza di base ed evoluzione futura Bibliografia

Studio del manuale. Applicazioni internazionali del case management integrato: principi e pratica Conoscenza di base ed evoluzione futura Bibliografia Indice Presentazione dell edizione originale Presentazione dell edizione italiana Prefazione Ringraziamenti Panoramica sulla diffusione del Metodo INTERMED La griglia INTERMED pediatrica per la valutazione

Dettagli

Staff - S.C. Neuropsichiatria Infantile

Staff - S.C. Neuropsichiatria Infantile INFORMAZIONI PERSONALI Nome Attilio Vercelloni Data di nascita 28/01/1960 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio dirigente medico ASL DI VERCELLI Staff - S.C. Neuropsichiatria

Dettagli

Ministero, della Salute

Ministero, della Salute Ministero, della Salute DIPARTIMENTO DELLA QUALITÀ DIREZIONE GENERALE DELLA PROGRAMMAZIONE SANITARIA, DEI LIVELLI DI ASSISTENZA E DEI PRINCIPI ETICI DI SISTEMA UFFICIO III MORTE O GRAVE DANNO CONSEGUENTI

Dettagli

Guida per l uso corretto di mascherine chirurgiche e respiratori per ridurre la trasmissione del nuovo virus influenzale AH1N1v

Guida per l uso corretto di mascherine chirurgiche e respiratori per ridurre la trasmissione del nuovo virus influenzale AH1N1v Guida per l uso corretto di mascherine chirurgiche e respiratori per ridurre la trasmissione del nuovo virus influenzale AH1N1v Agg Agosto 2009 Questo documento si propone di fornire indicazioni sull uso

Dettagli

Misurazione e monitoraggio della complessità assistenziale Monitoraggio dei livelli ottimali di staffing Strumenti disponibili e tendenze

Misurazione e monitoraggio della complessità assistenziale Monitoraggio dei livelli ottimali di staffing Strumenti disponibili e tendenze Misurazione e monitoraggio della complessità assistenziale Monitoraggio dei livelli ottimali di staffing Strumenti disponibili e tendenze Filippo Festini Università di Firenze, Dipartimento di Pediatria,

Dettagli

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 DATI ANAGRAFICI Cavarretta Giuseppe Alfredo Nato a CROTONE (KR) il 16/02/1954 Residente a 87036 RENDE (CS) Via R.

Dettagli

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse In base al dato riportato dal Sole

Dettagli

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI GG. PRES./ GG.LAVORATIVI % CENTRO CONTROLLO DIREZIONALE 95,45 DIPARTIMENTO PREVENZIONE

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI GG. PRES./ GG.LAVORATIVI % CENTRO CONTROLLO DIREZIONALE 95,45 DIPARTIMENTO PREVENZIONE Tassi di assenza e di maggior presenza del personale in servizio presso nel mese /. Pag. di assenza ingiustificata, infortunio e permessi retribuiti vari (legge, avis, allattamento, matrimonio, lutto,

Dettagli

COS È IL PRONTO SOCCORSO?

COS È IL PRONTO SOCCORSO? AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA INTEGRATA VERONA COS È IL PRONTO SOCCORSO? GUIDA INFORMATIVA PER L UTENTE SEDE OSPEDALIERA BORGO TRENTO INDICE 4 COS È IL PRONTO SOCCORSO? 6 IL TRIAGE 8 CODICI DI URGENZA

Dettagli

Dipartimento di Sanità Pubblica: i dati di attività del 2014

Dipartimento di Sanità Pubblica: i dati di attività del 2014 Conferenza Stampa Dipartimento di Sanità Pubblica: i dati di attività del 2014 Lunedì 6/07/2015 ore 11.00 Sala Riunioni - Direzione Generale AUSL Strada del Quartiere 2/A - Parma Alla Conferenza Stampa

Dettagli

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI 62,39 S.O. OCULISTICA 83,23 U.O. S.O. CHIRURGIE 64,58 U.O. AFFARI GENERALI E SEGRET. 76,74 U.O.

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI 62,39 S.O. OCULISTICA 83,23 U.O. S.O. CHIRURGIE 64,58 U.O. AFFARI GENERALI E SEGRET. 76,74 U.O. MOSCATI Tassi di assenza e di maggior presenza del personale in servizio presso Az. Osp. S.G. Moscati - Avellino nel mese 0/201. Pag. 1 di assenza ingiustificata, infortunio e permessi retribuiti vari

Dettagli

MISURE DI PROFILASSI PER ESIGENZE DI SANITA PUBBLICA IN DERMATOLOGIA. pertinenza dermatologica. e nei confronti di loro conviventi o contatti

MISURE DI PROFILASSI PER ESIGENZE DI SANITA PUBBLICA IN DERMATOLOGIA. pertinenza dermatologica. e nei confronti di loro conviventi o contatti MISURE DI PROFILASSI PER ESIGENZE DI SANITA PUBBLICA IN DERMATOLOGIA Fonte: Ministero della Salute Circolare n 4 del 13 marzo 1998 del MINISTERO DELLA SALUTE Provvedimenti da adottare nei confronti di

Dettagli

CODICE DEL DIRITTO DEL MINORE ALLA SALUTE E AI SERVIZI SANITARI

CODICE DEL DIRITTO DEL MINORE ALLA SALUTE E AI SERVIZI SANITARI CODICE DEL DIRITTO DEL MINORE ALLA SALUTE E AI SERVIZI SANITARI PREMESSO CHE Nel 2001 è stata adottata in Italia la prima Carta dei diritti dei bambini in ospedale. Tale Carta era già ispirata alle norme

Dettagli

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI GG. PRES./ GG.LAVORATIVI % CENTRO CONTROLLO DIREZIONALE 80,00 DIPARTIMENTO PREVENZIONE

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI GG. PRES./ GG.LAVORATIVI % CENTRO CONTROLLO DIREZIONALE 80,00 DIPARTIMENTO PREVENZIONE Tassi di assenza e di maggior presenza del personale in servizio presso nel mese /. Pag. di assenza ingiustificata, infortunio e permessi retribuiti vari (legge, avis, allattamento, matrimonio, lutto,

Dettagli

p e r i l c u r r i c u l u m

p e r i l c u r r i c u l u m F o r m a t o e u r o p e o p e r i l c u r r i c u l u m v i t a e Informazioni personali Nome Indirizzo Ferraina Caterina Rosaria Località Feudotto compl. AZUR Vibo Valentia Telefono 0963.94428 328/2888930

Dettagli

Hotel Cascina Scova Cityspa, Via Vallone, 18-27100 Pavia - 9 maggio 2015

Hotel Cascina Scova Cityspa, Via Vallone, 18-27100 Pavia - 9 maggio 2015 Ble Consulting srl id. 363 BISFOSFONATI E VITAMINA D: RAZIONALI D'USO - 119072 Hotel Cascina Scova Cityspa, Via Vallone, 18-27100 Pavia - 9 maggio 2015 Dr. Gandolini Giorgio Medici chirurghi 8,8 crediti

Dettagli

Ipertiroidismo. Serie n. 15a

Ipertiroidismo. Serie n. 15a Ipertiroidismo Serie n. 15a Guida per il paziente Livello: medio Ipertiroidismo - Series n. 15a (Revisionato Agosto 2006) Questo opuscolo è stato prodotto dal dott. Fernando Vera, dal Prof. Gary Butler

Dettagli

Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista

Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse Le ragioni della

Dettagli

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome INTORBIDA STEFANO Data di Nascita 15/01/1962 Qualifica Dirigente Ingegnere Amministrazione ASUR - AREA VASTA N. 4 Incarico attuale DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo

Dettagli

Attività di sorveglianza e controllo delle infezioni ospedaliere a livello aziendale: risultati di un indagine conoscitiva.

Attività di sorveglianza e controllo delle infezioni ospedaliere a livello aziendale: risultati di un indagine conoscitiva. Attività di sorveglianza e controllo delle infezioni ospedaliere a livello aziendale: risultati di un indagine conoscitiva. Mario Saia CIO: Normativa Italiana Circolare Ministeriale 52/1985 Lotta contro

Dettagli

PROGETTO Ambulatorio Ma.Re.A. (Malattia Renale Avanzata) Elaborato da: Delalio Alessia Guzza Lucia Resinelli Vilma Sandrini Massimo

PROGETTO Ambulatorio Ma.Re.A. (Malattia Renale Avanzata) Elaborato da: Delalio Alessia Guzza Lucia Resinelli Vilma Sandrini Massimo PROGETTO Ambulatorio Ma.Re.A. (Malattia Renale Avanzata) Elaborato da: Delalio Alessia Guzza Lucia Resinelli Vilma Sandrini Massimo Malattia Renale Cronica Stadiazione Stadio Descrizione VFG (ml/min/1.73

Dettagli

COS E LA BRONCOSCOPIA

COS E LA BRONCOSCOPIA COS E LA BRONCOSCOPIA COS E LA BRONCOSCOPIA La broncoscopia è un esame con cui è possibile osservare direttamente le vie aeree, cioè laringe, trachea e bronchi, attraverso uno strumento, detto fibrobroncoscopio,

Dettagli

Iscrizione Albo Regione Sardegna n. 259

Iscrizione Albo Regione Sardegna n. 259 CURRICULUM VITAE EUROPEO INFORMAZIONI PERSONALI Nome Cognome Data e luogo di nascita ESPERIENZE LAVORATIVE ANTONELLO CATOGNO 13/06/1974 - Alghero (SS) Indirizzo Via Degli Orti, 68 Cap, Città 07041 Alghero

Dettagli

ISTRUZIONE SUPERIORE Qualifications Framework for the European Higher Education Area

ISTRUZIONE SUPERIORE Qualifications Framework for the European Higher Education Area Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per l università, l alta formazione artistica, musicale e coreutica e per la ricerca ISTRUZIONE SUPERIORE Qualifications Framework

Dettagli

Antibiotici. quandosì quandono. Lavarsi le mani

Antibiotici. quandosì quandono. Lavarsi le mani Antibiotici quandosì quandono Lavarsi le mani semplice ma efficace Lavarsi le mani è il modo migliore per arrestare la diffusione delle infezioni respiratorie. L 80% delle più comuni infezioni si diffonde

Dettagli

Si terrà il 29. e 30 giugno. incremento. pediatrica. Diabetico. via Salvatore Puglisi, 15

Si terrà il 29. e 30 giugno. incremento. pediatrica. Diabetico. via Salvatore Puglisi, 15 Si terrà il 29 e 30 giugno 2015, presso la Sala Magna di Palazzo Chiaramonte Steri, il convegno dal titolo La Rete diabetologica pediatrica in Sicilia. Novità Organizzative e assistenziali: le nuove lineee

Dettagli

LEGISLAZIONE DEI LIVELLI ASSISTENZIALI DEI PUNTI NASCITA E RIORGANIZZAZIONE SANITARIA IN PIEMONTE. Tortona 6 ottobre 2012 dott. A.

LEGISLAZIONE DEI LIVELLI ASSISTENZIALI DEI PUNTI NASCITA E RIORGANIZZAZIONE SANITARIA IN PIEMONTE. Tortona 6 ottobre 2012 dott. A. LEGISLAZIONE DEI LIVELLI ASSISTENZIALI DEI PUNTI NASCITA E RIORGANIZZAZIONE SANITARIA IN PIEMONTE Tortona 6 ottobre 2012 dott. A. Marra PROGETTO OBIETTIVO MATERNO INFANTILE ( POMI) DM 24 APRILE 2000 TRE

Dettagli

DOMANDE E RISPOSTE 1. Che cos è un vaccino? 2. Che cosa si intende con i termini immunità, risposta immune e risposta immunitaria?

DOMANDE E RISPOSTE 1. Che cos è un vaccino? 2. Che cosa si intende con i termini immunità, risposta immune e risposta immunitaria? DOMANDE E RISPOSTE 1. Che cos è un vaccino? Un vaccino è un prodotto la cui somministrazione è in grado di indurre una risposta immunitaria specifica contro un determinato microrganismo (virus, batterio

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. GARBELLINI MARIA Data di nascita 31/03/1969. Staff - STRUTTURA COMPLESSA DI CARDIOLOGIA

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. GARBELLINI MARIA Data di nascita 31/03/1969. Staff - STRUTTURA COMPLESSA DI CARDIOLOGIA INFORMAZIONI PERSONALI Nome GARBELLINI MARIA Data di nascita 31/03/1969 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio I Fascia AZIENDA OSPEDALIERA VALTELLINA E VALCHIAVENNA

Dettagli

PROGETTO AMBRA-GARANZIA GIOVANI-BENEVENTO

PROGETTO AMBRA-GARANZIA GIOVANI-BENEVENTO PROGETTO AMBRA-GARANZIA GIOVANI-BENEVENTO Settore di intervento: Assistenza agli anziani Sede di attuazione del Benevento 1- VIA DEI LONGOBARDI 9 progetto: Numero di volontari richiesti: 4 Attività di

Dettagli

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI 83,22 U.O. S.O. CHIRURGIE 80,29 U.O. AFFARI GENERALI E SEGRET. 79,44 U.O. ALLERGOLOGIA 95,51 U.O. A.L.P.I.

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI 83,22 U.O. S.O. CHIRURGIE 80,29 U.O. AFFARI GENERALI E SEGRET. 79,44 U.O. ALLERGOLOGIA 95,51 U.O. A.L.P.I. MOSCATI Tassi di assenza e di maggior presenza del personale in servizio presso Az. Osp. S.G. Moscati - Avellino nel mese 0/1. Pag. 1 di assenza ingiustificata, infortunio e permessi retribuiti vari (legge,

Dettagli

Dal 2002 a tutt oggi è Direttore Sanitario dell Ospedale di Mormanno.

Dal 2002 a tutt oggi è Direttore Sanitario dell Ospedale di Mormanno. C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome MARILENA MORANO Data di nascita 04-07-1956 Qualifica Direzione Sanitaria Amministrazione ASP COSENZA Incarico attuale DIRETTORE SANITARIO OSPEDALE

Dettagli

EMANUELA NANNINI F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA

EMANUELA NANNINI F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE La sottoscritta Nannini Emanuela nata ad Arezzo il 20.08.1965, consapevole della decadenza dai benefici di cui all art. 75 del DPR 445/2000 e dalle norme penali

Dettagli

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI 75,36 U.O. S.O. CHIRURGIE 83,52 U.O. AFFARI GENERALI E SEGRET. 78,20 U.O. ALLERGOLOGIA 90,00 U.O. A.L.P.I.

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI 75,36 U.O. S.O. CHIRURGIE 83,52 U.O. AFFARI GENERALI E SEGRET. 78,20 U.O. ALLERGOLOGIA 90,00 U.O. A.L.P.I. MOSCATI Tassi di assenza e di maggior presenza del personale in servizio presso Az. Osp. S.G. Moscati - Avellino nel mese 2/. Pag. di assenza ingiustificata, infortunio e permessi retribuiti vari (legge,

Dettagli

che serve Corso base sui Disturbi Specifici dell Apprendimento Direttore: Dr. Marco Leonardi 26 ottobre 2013 CEFPAS Caltanissetta 6 CREDITI E.C.

che serve Corso base sui Disturbi Specifici dell Apprendimento Direttore: Dr. Marco Leonardi 26 ottobre 2013 CEFPAS Caltanissetta 6 CREDITI E.C. laformazione che serve Corso base sui Disturbi Specifici dell Apprendimento Direttore: Dr. Marco Leonardi 26 ottobre 2013 CEFPAS Caltanissetta 6 CREDITI E.C.M Premessa Di recente i disturbi specifici dell

Dettagli

AZIENDA PER I SERVIZI SANITARI N 4 MEDIO FRIULI Via Pozzuolo, 330 33100 UDINE **** DIREZIONE GENERALE

AZIENDA PER I SERVIZI SANITARI N 4 MEDIO FRIULI Via Pozzuolo, 330 33100 UDINE **** DIREZIONE GENERALE AZIENDA PER I SERVIZI SANITARI N 4 MEDIO FRIULI Via Pozzuolo, 330 33100 UDINE **** DIREZIONE GENERALE CENTRO ASSISTENZA PRIMARIA PRESSO IL DISTRETTO DI CIVIDALE Dicembre 2014 1 Indice Premessa 1) La progettualità

Dettagli

Come scrivere un case report - Linee guida per gli internisti FADOI 2014

Come scrivere un case report - Linee guida per gli internisti FADOI 2014 Come scrivere un case report - Linee guida per gli internisti Un case report è una dettagliata narrazione di sintomi, segni, diagnosi, trattamento e follow up di uno o più pazienti. Sebbene nell era della

Dettagli

PROTOCOLLO. Prevenzione, Sorveglianza e Controllo delle Infezioni Correlate all Assistenza: attivazione e funzionamento dei relativi organismi.

PROTOCOLLO. Prevenzione, Sorveglianza e Controllo delle Infezioni Correlate all Assistenza: attivazione e funzionamento dei relativi organismi. Pagina 1 di 14 SOMMARIO Sommario...1 Introduzione...2 1. Scopo...2 2. campo di applicazione...3 3 Riferimenti...3 3.1 Riferimenti esterni...3 3.2 Riferimenti interni...3 4. Abbreviazioni utilizzate...4

Dettagli

Campus Universitario di Savona Via Magliotto, 2 Savona 3-4 Dicembre 2011

Campus Universitario di Savona Via Magliotto, 2 Savona 3-4 Dicembre 2011 PROGRAMMA DEL CORSO: L'OCCHIO VEDE CIO' CHE L'OCCHIO CONOSCE: DAL NORMALE AL PATOLOGICO NELL'APPARATO LOCOMOTORE - APPLICAZIONE CLINICA DELLA DIAGNOSTICA PER IMMAGINI DOCENTE : Dott. Nicola Gandolfo RESPONSABILE

Dettagli

DIPARTIMENTO DELLA QUALITÀ DIREZIONE GENERALE DELLA PROGRAMMAZIONE SANITARIA, DEI LIVELLI DI ASSISTENZA E DEI PRINCIPI ETICI DI SISTEMA UFFICIO III

DIPARTIMENTO DELLA QUALITÀ DIREZIONE GENERALE DELLA PROGRAMMAZIONE SANITARIA, DEI LIVELLI DI ASSISTENZA E DEI PRINCIPI ETICI DI SISTEMA UFFICIO III Ministero della Salute DIPARTIMENTO DELLA QUALITÀ DIREZIONE GENERALE DELLA PROGRAMMAZIONE SANITARIA, DEI LIVELLI DI ASSISTENZA E DEI PRINCIPI ETICI DI SISTEMA UFFICIO III RAZIONALE Scopo di queste Raccomandazioni

Dettagli

U.O.C. CHIRURGIA VASCOLARE

U.O.C. CHIRURGIA VASCOLARE REGIONE LAZIO Direttore Generale Dott. Vittorio Bonavita U.O.C. CHIRURGIA VASCOLARE Ospedale Sandro Pertini Direttore: Prof. Vincenzo Di Cintio Gentile paziente, Le diamo il benvenuto nella nostra Struttura

Dettagli

UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE

UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE L EVENTO ASSEGNERÀ CREDITI ECM Sabato 16 giugno 2012 ore 8,30 UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE SEDE DEL CORSO Via Masaccio, 19 MILANO PER ISCRIZIONI www.chirurgiavascolaremilano.it Il Convegno

Dettagli

Pædiatric Rheumatology InterNational Trials Organisation. Sindrome di Behçet

Pædiatric Rheumatology InterNational Trials Organisation. Sindrome di Behçet Pædiatric Rheumatology InterNational Trials Organisation Sindrome di Behçet Che cos è? La sindrome di Behçet (BS), o malattia di Behçet, è una vasculite sistemica (infiammazione dei vasi sanguigni) la

Dettagli

REaD REtina and Diabetes

REaD REtina and Diabetes Progetto ECM di formazione scientifico-pratico sulla retinopatia diabetica REaD REtina and Diabetes S.p.A. Via G. Spadolini 7 Iscrizione al Registro delle 20141 Milano - Italia Imprese di Milano n. 2000629

Dettagli

TRATTAMENTI. Elaborazione piani di trattamento in radioterapia con fasci esterni e 30

TRATTAMENTI. Elaborazione piani di trattamento in radioterapia con fasci esterni e 30 TRATTAMENTI 1 Accesso e custodia C/C DH 2 Accesso e custodia dati pazienti informatizzati 3 Accesso e custodia faldoni cartacei referti 4 Agenda prenotazione esami interni 5 Agenda prenotazione visite

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA DIREZIONE STUDENTI - AREA POST-LAUREAM

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA DIREZIONE STUDENTI - AREA POST-LAUREAM MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT PER FUNZIONI DI COORDINAMENTO DELLE PROFESSIONI SANITARIE SEDE DI TRENTO A.A. 2012/13 Livello I Durata Annuale CFU 60 (1 anno) ANAGRAFICA DEL CORSO - A Lingua Italiano

Dettagli