Concorso d architettura In due fasi per la progettazione della Nuova casa anziani di Caslano

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Concorso d architettura In due fasi per la progettazione della Nuova casa anziani di Caslano"

Transcript

1 DICHIARAZIONI DA COMPILARE 1. ARCHITETTO SINGOLO compilare ALLEGATO 1 composto da 4 pagine 2. CONSORZIO ARCHITETTI compilare ALLEGATO 2 composto da 8 pagine 3. COMUNITÀ DI LAVORO compilare ALLEGATO 3 composto da 8 pagine

2 1. ARCHITETTO SINGOLO ALLEGATO 1 FORMULARIO D ISCRIZIONE Il presente documento va completato con l indicazione di tutti i dati richiesti. In caso di mancata compilazione o compilazione incompleta il committente tramite il Notaio e/o l ULSA assegna all offerente un termine di 5 giorni per il suo completamento. Trascorso infruttuoso tale termine la candidatura e/o il consorzio sarà escluso/a dalla procedura di concorso. Indicazioni richieste A) Architetto o studio d architettura singolo Concorrente. Nome: Indirizzo: Telefono:. Telefax: Iscritto al registro di commercio dal:. Stato/Cantone: Quale: Sede di iscrizione: Firmatario del CCL presso: A datare dal: Architetto in possesso dei seguenti diplomi:... L architetto deve inoltre fornire i seguenti dati: Iscritto REG A: si no REG B: si no A partire dal: Quadri e maestranze relativi allo studio (dipendenti fissi) Personale amministrativo (unità): Personale tecnico (unità): Maestranze domiciliate (unità) Maestranze estere (unità) Apprendisti (unità) Totale no. dipendenti: Pagina 1 di 4

3 1. ARCHITETTO SINGOLO ALLEGATO 1 AUTOCERTIFICAZIONE / DICHIARAZIONI DEL CONCORRENTE A) Architetto o studio d architettura singolo 1. Rispetto dei contratti collettivi di lavoro SI NO L'offerente si dichiara disposto a osservare il contratto nazionale mantello (CNM) risp. il contratto collettivo di lavoro (CCL), vigenti nel luogo di esecuzione dei lavori. Indicare il/i contratto/i: L'offerente, in caso di mancanza della dichiarazione di obbligatorietà generale del CNM/CCL, si dichiara disposto a osservare le condizioni salariali e di lavoro giusta un eventuale CNM/CCL di categoria esistente per i lavori che intende offrire. Abilita pertanto la rispettiva commissione paritetica cantonale a procedere ai relativi controlli durante tutta l esecuzione della commessa. Indicare il/i contratto/i: L'offerente, nel cui settore non esiste contratto collettivo di lavoro, si dichiara disposto a osservare l'eventuale contratto normale di lavoro e, in mancanza dello stesso, le norme usuali del luogo e della professione 2. Rispetto delle disposizioni di sicurezza sul lavoro e tutela della salute SI NO L offerente ha rispettato e si impegna a rispettare le disposizioni vigenti in materia di sicurezza sul lavoro e tutela della salute. 3. Imposte e oneri sociali SI NO L offerente ha pagato le imposte cantonali e comunali dovute. L offerente ha pagato le imposte alla fonte dovute. L offerente dichiara con la presente di aver pagato le imposte federali dirette dovute, come pure l imposta sul valore aggiunto dovuta. L offerente conferma di aver pagato i seguenti oneri sociali dovuti, incluse le percentuali dedotte dal salario dei lavoratori: AVS/AI/IPG Assegni familiari Assicurazione disoccupazione SUVA o istituto analogo LPP Assicurazione perdita di guadagno in caso di malattia Pensionamento anticipato (PEAN) o istituzione analoga per le categorie assoggettate. Indicare il nome dell Istituto: Contributi professionali Pagina 2 di 4

4 ALLEGATO 1 L offerente si impegna a versare nei termini previsti i contributi sociali dovuti. 4. Fallimento o concordato / pegno SI NO L offerente dichiara di non essere oggetto di nessuna procedura per fallimento o concordato. L offerente dichiara che negli ultimi dodici mesi non è stato costituito nessun pegno nei suoi confronti. 5. Dichiarazione d integrità SI NO 6. L offerente garantisce di non aver preso accordi né provvedimenti che potrebbero pregiudicare la concorrenza. Subappaltatori: non ammesso il subappalto delle prestazioni a terzi o ad altro studio 7. Foro competente SI NO L offerente riconosce quale Foro competente quello del domicilio del Committente. Crociare quanto fa la caso: Osservazioni/chiarimenti dell offerente: La mancata compilazione di informazioni o risposte richieste sarà trattata, in conformità dell art. 39, cpv. 3 del RLCPubb, come il mancato inoltro di dichiarazioni. Conferma, firme Con la propria firma il concorrente dichiara d'aver preso atto delle presenti "Disposizioni particolari" e di aver inoltrato la presente candidatura al concorso elaborata sulla base delle condizioni del concorso. Alla delibera dei lavori, queste disposizioni formeranno parte integrante del contratto d'appalto. Conferma inoltre l esattezza delle indicazioni fornite e si dichiara disposto e comprovarle su richiesta. Contemporaneamente le autorità fiscali, gli istituti delle assicurazioni sociali e altri organi pubblici vengono liberati dal segreto d ufficio ed esplicitamente autorizzati a fornire all'ente preposto al concorso d architettura (Notaio), su sua richiesta, informazioni concernenti l offerente connesse con le domande di cui sopra, necessarie per verificare l esattezza delle risposte. Luogo: Data:. Architetto o studio d architettura singolo [timbro]: Firma:.. Pagina 3 di 4

5 1. ARCHITETTO SINGOLO ALLEGATO 1 COMPATIBILITÀ DEL PARTECIPANTE A) Architetto o studio d architettura singolo Nome dello studio: Titolari: Capo-progetto: Collaboratori con diritto di firma: Luogo: Data:. Timbro e firma legale (architetto) NOTE IMPORTANTI Il presente formulario è da compilare e deve essere allegato con l inoltro della fase 1 del concorso. Pagina 4 di 4

6 2. CONSORZIO ARCHITETTI ALLEGATO 2 FORMULARIO D ISCRIZIONE Il presente documento va completato con l indicazione di tutti i dati richiesti. In caso di mancata compilazione o compilazione incompleta il committente tramite il Notaio e/o l ULSA assegna all offerente un termine di 5 giorni per il suo completamento. Trascorso infruttuoso tale termine la candidatura e/o il consorzio sarà escluso/a dalla procedura di concorso. Indicazioni richieste B) Consorzio di architetti o studi d architettura (COMPILARE I PUNTI B1 E B2) Nominativo consorzio:. B1) Architetto capofila o studio d architettura capofila. Nome: Indirizzo: Telefono:. Telefax: Iscritto al registro di commercio dal:. Stato/Cantone: Quale: Sede di iscrizione: Firmatario del CCL presso: A datare dal: Architetto in possesso dei seguenti diplomi:... L architetto deve inoltre fornire i seguenti dati: Iscritto REG A: si no REG B: si no A partire dal: Quadri e maestranze relativi allo studio (dipendenti fissi) Personale amministrativo (unità): Personale tecnico (unità): Maestranze domiciliate (unità) Maestranze estere (unità) Apprendisti (unità) Totale no. dipendenti: Pagina 1 di 8

7 2. CONSORZIO ARCHITETTI ALLEGATO 2 FORMULARIO D ISCRIZIONE Il presente documento va completato con l indicazione di tutti i dati richiesti. In caso di mancata compilazione o compilazione incompleta il committente tramite il Notaio e/o l ULSA assegna all offerente un termine di 5 giorni per il suo completamento. Trascorso infruttuoso tale termine la candidatura e/o il consorzio sarà escluso/a dalla procedura di concorso. Indicazioni richieste B2) Architetto o studio d architettura membro del consorzio. Nome: Indirizzo: Telefono:. Telefax: Iscritto al registro di commercio dal:. Stato/Cantone: Quale: Sede di iscrizione: Firmatario del CCL presso: A datare dal: Architetto in possesso dei seguenti diplomi:... L architetto deve inoltre fornire i seguenti dati: Iscritto REG A: si no A partire dal: REG B: si no Quadri e maestranze relativi allo studio (dipendenti fissi) Personale amministrativo (unità): Personale tecnico (unità): Maestranze domiciliate (unità) Maestranze estere (unità) Apprendisti (unità) Totale no. dipendenti: Pagina 2 di 8

8 2. CONSORZIO ARCHITETTI ALLEGATO 2 AUTOCERTIFICAZIONE / DICHIARAZIONI DEL CONCORRENTE IN CONSORZIO B1) Architetto o studio d architettura capofila 1. Rispetto dei contratti collettivi di lavoro SI NO L'offerente si dichiara disposto a osservare il contratto nazionale mantello (CNM) risp. il contratto collettivo di lavoro (CCL), vigenti nel luogo di esecuzione dei lavori. Indicare il/i contratto/i: L'offerente, in caso di mancanza della dichiarazione di obbligatorietà generale del CNM/CCL, si dichiara disposto a osservare le condizioni salariali e di lavoro giusta un eventuale CNM/CCL di categoria esistente per i lavori che intende offrire. Abilita pertanto la rispettiva commissione paritetica cantonale a procedere ai relativi controlli durante tutta l esecuzione della commessa. Indicare il/i contratto/i: L'offerente, nel cui settore non esiste contratto collettivo di lavoro, si dichiara disposto a osservare l'eventuale contratto normale di lavoro e, in mancanza dello stesso, le norme usuali del luogo e della professione 2. Rispetto delle disposizioni di sicurezza sul lavoro e tutela della salute SI NO L offerente ha rispettato e si impegna a rispettare le disposizioni vigenti in materia di sicurezza sul lavoro e tutela della salute. 3. Imposte e oneri sociali SI NO L offerente ha pagato le imposte cantonali e comunali dovute. L offerente ha pagato le imposte alla fonte dovute. L offerente dichiara con la presente di aver pagato le imposte federali dirette dovute, come pure l imposta sul valore aggiunto dovuta. L offerente conferma di aver pagato i seguenti oneri sociali dovuti, incluse le percentuali dedotte dal salario dei lavoratori: AVS/AI/IPG Assegni familiari Assicurazione disoccupazione SUVA o istituto analogo LPP Assicurazione perdita di guadagno in caso di malattia Pensionamento anticipato (PEAN) o istituzione analoga per le categorie assoggettate. Indicare il nome dell Istituto: Contributi professionali L offerente si impegna a versare nei termini previsti i contributi sociali dovuti. Pagina 3 di 8

9 ALLEGATO 2 4. Fallimento o concordato / pegno SI NO L offerente dichiara di non essere oggetto di nessuna procedura per fallimento o concordato. L offerente dichiara che negli ultimi dodici mesi non è stato costituito nessun pegno nei suoi confronti. 5. Dichiarazione d integrità SI NO 6. L offerente garantisce di non aver preso accordi né provvedimenti che potrebbero pregiudicare la concorrenza. Subappaltatori: non ammesso il subappalto delle prestazioni a terzi o ad altro studio 7. Foro competente SI NO L offerente riconosce quale Foro competente quello del domicilio del Committente. Crociare quanto fa la caso: Osservazioni/chiarimenti dell offerente: La mancata compilazione di informazioni o risposte richieste sarà trattata, in conformità dell art. 39, cpv. 3 del RLCPubb, come il mancato inoltro di dichiarazioni. Conferma, firme architetto o studio d architettura capofila (la firma vale anche per la scheda atto di consorzio) Con la propria firma il concorrente dichiara d'aver preso atto delle presenti "Disposizioni particolari" e di aver inoltrato la presente candidatura al concorso elaborata sulla base delle condizioni del concorso. Alla delibera dei lavori, queste disposizioni formeranno parte integrante del contratto d'appalto. Conferma inoltre l esattezza delle indicazioni fornite e si dichiara disposto e comprovarle su richiesta. Contemporaneamente le autorità fiscali, gli istituti delle assicurazioni sociali e altri organi pubblici vengono liberati dal segreto d ufficio ed esplicitamente autorizzati a fornire all'ente preposto al concorso d architettura (Notaio), su sua richiesta, informazioni concernenti l offerente connesse con le domande di cui sopra, necessarie per verificare l esattezza delle risposte. Luogo: Data:. Architetto o studio d architettura capofila [timbro]: Firma:.. Pagina 4 di 8

10 2. CONSORZIO ARCHITETTI ALLEGATO 2 AUTOCERTIFICAZIONE / DICHIARAZIONI DEL CONCORRENTE IN CONSORZIO B2) Architetto o studio d architettura consorziato 1. Rispetto dei contratti collettivi di lavoro SI NO L'offerente si dichiara disposto a osservare il contratto nazionale mantello (CNM) risp. il contratto collettivo di lavoro (CCL), vigenti nel luogo di esecuzione dei lavori. Indicare il/i contratto/i: L'offerente, in caso di mancanza della dichiarazione di obbligatorietà generale del CNM/CCL, si dichiara disposto a osservare le condizioni salariali e di lavoro giusta un eventuale CNM/CCL di categoria esistente per i lavori che intende offrire. Abilita pertanto la rispettiva commissione paritetica cantonale a procedere ai relativi controlli durante tutta l esecuzione della commessa. Indicare il/i contratto/i: L'offerente, nel cui settore non esiste contratto collettivo di lavoro, si dichiara disposto a osservare l'eventuale contratto normale di lavoro e, in mancanza dello stesso, le norme usuali del luogo e della professione 2. Rispetto delle disposizioni di sicurezza sul lavoro e tutela della salute SI NO L offerente ha rispettato e si impegna a rispettare le disposizioni vigenti in materia di sicurezza sul lavoro e tutela della salute. 3. Imposte e oneri sociali SI NO L offerente ha pagato le imposte cantonali e comunali dovute. L offerente ha pagato le imposte alla fonte dovute. L offerente dichiara con la presente di aver pagato le imposte federali dirette dovute, come pure l imposta sul valore aggiunto dovuta. L offerente conferma di aver pagato i seguenti oneri sociali dovuti, incluse le percentuali dedotte dal salario dei lavoratori: AVS/AI/IPG Assegni familiari Assicurazione disoccupazione SUVA o istituto analogo LPP Assicurazione perdita di guadagno in caso di malattia Pensionamento anticipato (PEAN) o istituzione analoga per le categorie assoggettate. Indicare il nome dell Istituto: Contributi professionali L offerente si impegna a versare nei termini previsti i contributi sociali dovuti. Pagina 5 di 8

11 ALLEGATO 2 4. Fallimento o concordato / pegno SI NO L offerente dichiara di non essere oggetto di nessuna procedura per fallimento o concordato. L offerente dichiara che negli ultimi dodici mesi non è stato costituito nessun pegno nei suoi confronti. 5. Dichiarazione d integrità SI NO 6. L offerente garantisce di non aver preso accordi né provvedimenti che potrebbero pregiudicare la concorrenza. Subappaltatori: non ammesso il subappalto delle prestazioni a terzi o ad altro studio 7. Foro competente SI NO L offerente riconosce quale Foro competente quello del domicilio del Committente. Crociare quanto fa la caso: Osservazioni/chiarimenti dell offerente: La mancata compilazione di informazioni o risposte richieste sarà trattata, in conformità dell art. 39, cpv. 3 del RLCPubb, come il mancato inoltro di dichiarazioni. Conferma, firme architetto o studio d architettura in consorzio (la firma vale anche per la scheda atto di consorzio) Con la propria firma il concorrente dichiara d'aver preso atto delle presenti "Disposizioni particolari" e di aver inoltrato la presente candidatura al concorso elaborata sulla base delle condizioni del concorso. Alla delibera dei lavori, queste disposizioni formeranno parte integrante del contratto d'appalto. Conferma inoltre l esattezza delle indicazioni fornite e si dichiara disposto e comprovarle su richiesta. Contemporaneamente le autorità fiscali, gli istituti delle assicurazioni sociali e altri organi pubblici vengono liberati dal segreto d ufficio ed esplicitamente autorizzati a fornire all'ente preposto al concorso d architettura (Notaio), su sua richiesta, informazioni concernenti l offerente connesse con le domande di cui sopra, necessarie per verificare l esattezza delle risposte. Luogo: Data:. Architetto o studio d architettura consorziato: Firma:.. Pagina 6 di 8

12 2. CONSORZIO ARCHITETTI ALLEGATO 2 ATTO DI COSTITUZIONE DEL CONSORZIO FRA 2 ARCHITETTI E/O STUDI D ARCHITETTURA Nominativo del consorzio: Composto dagli architetti e/o studi d architettura Capofila (recapito del consorzio) Nominativo: Sede % consorzio % 1) architetto o studio d architettura no. 1 Nominativo: Sede % consorzio % Per la firma fanno stato le firme dei 2 consorziati apposte nelle singole schede precedenti Pagina 7 di 8

13 2. CONSORZIO ARCHITETTI ALLEGATO 2 COMPATIBILITÀ DEL PARTECIPANTE B) Architetti o studi d architettura consorziati Nome del consorzio: Titolari: Capo-progetto: Architetto consorziato 1: Collaboratori con diritto di firma: Capofila: 1) 2) 3) Arch. Consorziato: 1) 2) 3) Luogo: Data:. Timbro e firma legale (architetto capofila consorzio) NOTE IMPORTANTI Il presente formulario è da compilare e deve essere allegato con l inoltro della fase 1 del concorso. Pagina 8 di 8

14 3. COMUNITÀ DI LAVORO 2 ARCHITETTI ALLEGATO 3 FORMULARIO D ISCRIZIONE Il presente documento va completato con l indicazione di tutti i dati richiesti. In caso di mancata compilazione o compilazione incompleta il committente tramite il Notaio e/o l ULSA assegna all offerente un termine di 5 giorni per il suo completamento. Trascorso infruttuoso tale termine la candidatura e/o il consorzio sarà escluso/a dalla procedura di concorso. Indicazioni richieste C) Comunità di lavoro di 2 architetti o studi d architettura (COMPILARE I PUNTI C1 E C2) Nominativo comunità di lavoro:. C1) Architetto capofila o studio d architettura capofila. Nome: Indirizzo: Telefono:. Telefax: Iscritto al registro di commercio dal:. Stato/Cantone: Quale: Sede di iscrizione: Firmatario del CCL presso: A datare dal: Architetto in possesso dei seguenti diplomi:... L architetto deve inoltre fornire i seguenti dati: Iscritto REG A: si no REG B: si no A partire dal: Quadri e maestranze relativi allo studio (dipendenti fissi) Personale amministrativo (unità): Personale tecnico (unità): Maestranze domiciliate (unità) Maestranze estere (unità) Apprendisti (unità) Totale no. dipendenti: Pagina 1 di 8

15 3. COMUNITÀ DI LAVORO 2 ARCHITETTI ALLEGATO 3 FORMULARIO D ISCRIZIONE Il presente documento va completato con l indicazione di tutti i dati richiesti. In caso di mancata compilazione o compilazione incompleta il committente tramite il Notaio e/o l ULSA assegna all offerente un termine di 5 giorni per il suo completamento. Trascorso infruttuoso tale termine la candidatura e/o il consorzio sarà escluso/a dalla procedura di concorso. Indicazioni richieste C2) Architetto o studio d architettura della comunità di lavoro. Nome: Indirizzo: Telefono:. Telefax: Iscritto al registro di commercio dal:. Stato/Cantone: Quale: Sede di iscrizione: Firmatario del CCL presso: A datare dal: Architetto in possesso dei seguenti diplomi:... L architetto deve inoltre fornire i seguenti dati: Iscritto REG A: si no A partire dal: REG B: si no Quadri e maestranze relativi allo studio (dipendenti fissi) Personale amministrativo (unità): Personale tecnico (unità): Maestranze domiciliate (unità) Maestranze estere (unità) Apprendisti (unità) Totale no. dipendenti: Pagina 2 di 8

16 3. COMUNITÀ DI LAVORO 2 ARCHITETTI ALLEGATO 3 AUTOCERTIFICAZIONE / DICHIARAZIONI DEL CONCORRENTE IN COMUNITÀ DI LAVORO C1) Architetto o studio d architettura capofila 1. Rispetto dei contratti collettivi di lavoro SI NO L'offerente si dichiara disposto a osservare il contratto nazionale mantello (CNM) risp. il contratto collettivo di lavoro (CCL), vigenti nel luogo di esecuzione dei lavori. Indicare il/i contratto/i: L'offerente, in caso di mancanza della dichiarazione di obbligatorietà generale del CNM/CCL, si dichiara disposto a osservare le condizioni salariali e di lavoro giusta un eventuale CNM/CCL di categoria esistente per i lavori che intende offrire. Abilita pertanto la rispettiva commissione paritetica cantonale a procedere ai relativi controlli durante tutta l esecuzione della commessa. Indicare il/i contratto/i: L'offerente, nel cui settore non esiste contratto collettivo di lavoro, si dichiara disposto a osservare l'eventuale contratto normale di lavoro e, in mancanza dello stesso, le norme usuali del luogo e della professione 2. Rispetto delle disposizioni di sicurezza sul lavoro e tutela della salute SI NO L offerente ha rispettato e si impegna a rispettare le disposizioni vigenti in materia di sicurezza sul lavoro e tutela della salute. 3. Imposte e oneri sociali SI NO L offerente ha pagato le imposte cantonali e comunali dovute. L offerente ha pagato le imposte alla fonte dovute. L offerente dichiara con la presente di aver pagato le imposte federali dirette dovute, come pure l imposta sul valore aggiunto dovuta. L offerente conferma di aver pagato i seguenti oneri sociali dovuti, incluse le percentuali dedotte dal salario dei lavoratori: AVS/AI/IPG Assegni familiari Assicurazione disoccupazione SUVA o istituto analogo LPP Assicurazione perdita di guadagno in caso di malattia Pensionamento anticipato (PEAN) o istituzione analoga per le categorie assoggettate. Indicare il nome dell Istituto: Contributi professionali L offerente si impegna a versare nei termini previsti i contributi sociali dovuti. Pagina 3 di 8

17 ALLEGATO 3 4. Fallimento o concordato / pegno SI NO L offerente dichiara di non essere oggetto di nessuna procedura per fallimento o concordato. L offerente dichiara che negli ultimi dodici mesi non è stato costituito nessun pegno nei suoi confronti. 5. Dichiarazione d integrità SI NO 6. L offerente garantisce di non aver preso accordi né provvedimenti che potrebbero pregiudicare la concorrenza. Subappaltatori: non ammesso il subappalto delle prestazioni a terzi o ad altro studio 7. Foro competente SI NO L offerente riconosce quale Foro competente quello del domicilio del Committente. Crociare quanto fa la caso: Osservazioni/chiarimenti dell offerente: La mancata compilazione di informazioni o risposte richieste sarà trattata, in conformità dell art. 39, cpv. 3 del RLCPubb, come il mancato inoltro di dichiarazioni. Conferma, firme architetto o studio d architettura in comunità di lavoro (la firma vale anche per la scheda seguente) Con la propria firma il concorrente dichiara d'aver preso atto delle presenti "Disposizioni particolari" e di aver inoltrato la presente candidatura al concorso elaborata sulla base delle condizioni del concorso. Alla delibera dei lavori, queste disposizioni formeranno parte integrante del contratto d'appalto. Conferma inoltre l esattezza delle indicazioni fornite e si dichiara disposto e comprovarle su richiesta. Contemporaneamente le autorità fiscali, gli istituti delle assicurazioni sociali e altri organi pubblici vengono liberati dal segreto d ufficio ed esplicitamente autorizzati a fornire all'ente preposto al concorso d architettura (Notaio), su sua richiesta, informazioni concernenti l offerente connesse con le domande di cui sopra, necessarie per verificare l esattezza delle risposte. Luogo: Data:. Architetto o studio d architettura capofila [timbro]: Firma:.. Pagina 4 di 8

18 3. COMUNITÀ DI LAVORO 2 ARCHITETTI ALLEGATO 3 AUTOCERTIFICAZIONE / DICHIARAZIONI DEL CONCORRENTE IN COMUNITÀ DI LAVORO C2) Architetto o studio d architettura membro della comunità di lavoro 1. Rispetto dei contratti collettivi di lavoro SI NO L'offerente si dichiara disposto a osservare il contratto nazionale mantello (CNM) risp. il contratto collettivo di lavoro (CCL), vigenti nel luogo di esecuzione dei lavori. Indicare il/i contratto/i: L'offerente, in caso di mancanza della dichiarazione di obbligatorietà generale del CNM/CCL, si dichiara disposto a osservare le condizioni salariali e di lavoro giusta un eventuale CNM/CCL di categoria esistente per i lavori che intende offrire. Abilita pertanto la rispettiva commissione paritetica cantonale a procedere ai relativi controlli durante tutta l esecuzione della commessa. Indicare il/i contratto/i: L'offerente, nel cui settore non esiste contratto collettivo di lavoro, si dichiara disposto a osservare l'eventuale contratto normale di lavoro e, in mancanza dello stesso, le norme usuali del luogo e della professione 2. Rispetto delle disposizioni di sicurezza sul lavoro e tutela della salute SI NO L offerente ha rispettato e si impegna a rispettare le disposizioni vigenti in materia di sicurezza sul lavoro e tutela della salute. 3. Imposte e oneri sociali SI NO L offerente ha pagato le imposte cantonali e comunali dovute. L offerente ha pagato le imposte alla fonte dovute. L offerente dichiara con la presente di aver pagato le imposte federali dirette dovute, come pure l imposta sul valore aggiunto dovuta. L offerente conferma di aver pagato i seguenti oneri sociali dovuti, incluse le percentuali dedotte dal salario dei lavoratori: AVS/AI/IPG Assegni familiari Assicurazione disoccupazione SUVA o istituto analogo LPP Assicurazione perdita di guadagno in caso di malattia Pensionamento anticipato (PEAN) o istituzione analoga per le categorie assoggettate. Indicare il nome dell Istituto: Contributi professionali L offerente si impegna a versare nei termini previsti i contributi sociali dovuti. Pagina 5 di 8

19 ALLEGATO 3 4. Fallimento o concordato / pegno SI NO L offerente dichiara di non essere oggetto di nessuna procedura per fallimento o concordato. L offerente dichiara che negli ultimi dodici mesi non è stato costituito nessun pegno nei suoi confronti. 5. Dichiarazione d integrità SI NO 6. L offerente garantisce di non aver preso accordi né provvedimenti che potrebbero pregiudicare la concorrenza. Subappaltatori: non ammesso il subappalto delle prestazioni a terzi o ad altro studio 7. Foro competente SI NO L offerente riconosce quale Foro competente quello del domicilio del Committente. Crociare quanto fa la caso: Osservazioni/chiarimenti dell offerente: La mancata compilazione di informazioni o risposte richieste sarà trattata, in conformità dell art. 39, cpv. 3 del RLCPubb, come il mancato inoltro di dichiarazioni. Conferma, firme architetto o studio d architettura in comunità di lavoro (la firma vale anche per la scheda seguente) Con la propria firma il concorrente dichiara d'aver preso atto delle presenti "Disposizioni particolari" e di aver inoltrato la presente candidatura al concorso elaborata sulla base delle condizioni del concorso. Alla delibera dei lavori, queste disposizioni formeranno parte integrante del contratto d'appalto. Conferma inoltre l esattezza delle indicazioni fornite e si dichiara disposto e comprovarle su richiesta. Contemporaneamente le autorità fiscali, gli istituti delle assicurazioni sociali e altri organi pubblici vengono liberati dal segreto d ufficio ed esplicitamente autorizzati a fornire all'ente preposto al concorso d architettura (Notaio), su sua richiesta, informazioni concernenti l offerente connesse con le domande di cui sopra, necessarie per verificare l esattezza delle risposte. Luogo: Data:. Architetto o studio d architettura membro della comunità di lavoro: Firma:.. Pagina 6 di 8

20 3. COMUNITÀ DI LAVORO 2 ARCHITETTI ALLEGATO 3 ATTO DI COSTITUZIONE DELLA COMUNITÀ DI LAVORO FRA 2 ARCHITETTI E/O STUDI D ARCHITETTURA Nominativo della comunità di lavoro: Composto dagli architetti e/o studi d architettura Capofila (recapito del consorzio) Nominativo: Sede % consorzio % 1) architetto o studio d architettura no. 1 Nominativo: Sede % consorzio % Per la firma fanno stato le firme dei 2 membri della comunità di lavoro apposte nelle singole schede precedenti Pagina 7 di 8

21 3. COMUNITÀ DI LAVORO 2 ARCHITETTI ALLEGATO 3 COMPATIBILITÀ DEL PARTECIPANTE COMUNITÀ DI LAVORO C) Architetti o studi d architettura in comunità di lavoro Nome della comunità di lavoro: Titolari: Capo-progetto: Architetto membro della comunità di lavoro: Collaboratori con diritto di firma: Capofila: 1) 2) 3) Arch. Membro comunità di lavoro 1) 2) 3) Luogo: Data:. Timbro e firma legale (architetto capofila comunità di lavoro) NOTE IMPORTANTI Il presente formulario è da compilare e deve essere allegato con l inoltro della fase 1 del concorso. Pagina 8 di 8

MODULO D1 ISCRIZIONE AL CONCORSO PRIMA FASE a) Architetto o studio d architettura singolo

MODULO D1 ISCRIZIONE AL CONCORSO PRIMA FASE a) Architetto o studio d architettura singolo MODULO D1 ISCRIZIONE AL CONCORSO PRIMA FASE a) Architetto o studio d architettura singolo nome indirizzo telefono e telefax e-mail riferimento bancario/postale titoli di studio del titolare/i iscrizione

Dettagli

4500-01 DICHIARAZIONI DELL'OFFERENTE

4500-01 DICHIARAZIONI DELL'OFFERENTE DIPARTIMENTO DEL TERRITORIO DIVISIONE DELLE COSTRUZIONI AREA DEL SUPPORTO E DEL COORDINAMENTO CASELLA POSTALE 2170-6501 BELLINZONA Lotto o incarto N 4500-01 DICHIARAZIONI DELL'OFFERENTE Avvertenza importante:

Dettagli

Formulario d iscrizione e autocertificazione

Formulario d iscrizione e autocertificazione Fondazione Casa San Rocco, Morbio Inferiore Comune di Coldrerio Fondazione Ing. Giuseppe Croci-Solcà, Coldrerio Concorso d architettura a due fasi Quartiere intergenerazionale Coldrerio Formulario d iscrizione

Dettagli

CONCORSO D ONORARIO PER PRESTAZIONI DA INGEGNERE RCVS

CONCORSO D ONORARIO PER PRESTAZIONI DA INGEGNERE RCVS CH-6980 Castelrotto Tel.: +41(0)91 611 37 00 Fax: +41(0)91 611 37 01 E-mail: info@oscam.ch Internet: www.oscam.ch CASA ANZIANI MALCANTONESE NUOVA CASA ANZIANI DI CASLANO PROCEDURA CONCORSO PUBBLICO LCPubb

Dettagli

2763-17 DICHIARAZIONI DELL'OFFERENTE

2763-17 DICHIARAZIONI DELL'OFFERENTE DIPARTIMENTO DEL TERRITORIO DIVIONE DELLE COSTRUZIONI AREA DEL SUPPORTO E DEL COORDINAMENTO CASELLA POSTALE 2170-6501 BELLINZONA Lotto o incarto N 2763-17 Strada cantonale PA 13 Magadino - Brissago Galleria

Dettagli

Convenzione quadro. (approvata il 21.12.2012 dalla Seco) (nome, indirizzo) e: Pietro Piccipocci

Convenzione quadro. (approvata il 21.12.2012 dalla Seco) (nome, indirizzo) e: Pietro Piccipocci (approvata il 21.12.2012 dalla Seco) tra la: Esempio SA (nome, indirizzo) e: Pietro Piccipocci (nome, indirizzo) 1. Campo d applicazione La presente è una convenzione quadro volta a regolare un numero

Dettagli

1 Il presente promemoria fornisce informazioni sui contributi

1 Il presente promemoria fornisce informazioni sui contributi 2.09 Stato al 1 gennaio 2010 Statuto dei lavoratori indipendenti nelle assicurazioni sociali svizzere In generale 1 Il presente promemoria fornisce informazioni sui contributi che i lavoratori indipendenti

Dettagli

2.09 Stato al 1 gennaio 2013

2.09 Stato al 1 gennaio 2013 2.09 Stato al 1 gennaio 2013 Statuto dei lavoratori indipendenti nelle assicurazioni sociali svizzere In generale 1 Il presente promemoria fornisce informazioni sui contributi che i lavoratori indipendenti

Dettagli

7.1.4.1.1: R di applicazione della L cantonale sulle commesse pubbliche (RLCPubb) - 1 ottobr... Pagina 1 di 11

7.1.4.1.1: R di applicazione della L cantonale sulle commesse pubbliche (RLCPubb) - 1 ottobr... Pagina 1 di 11 7...: R di applicazione della L cantonale sulle commesse pubbliche (RLCPubb) - ottobr... Pagina di http://www.ti.ch/can/argomenti/legislaz/rleggi/rl/dati_rl/f/s/07_7.htm 6.05.006 Regolamento di applicazione

Dettagli

Lugano Airport SA Aggiudicazione del contratto di fornitura di carburante per aeromobili e dei servizi annessi per l Aeroporto di Lugano-Agno.

Lugano Airport SA Aggiudicazione del contratto di fornitura di carburante per aeromobili e dei servizi annessi per l Aeroporto di Lugano-Agno. Lugano Airport SA Aggiudicazione del contratto di fornitura di carburante per aeromobili e dei servizi annessi per l Aeroporto di Lugano-Agno. Capitolato di concorso 2 aprile 2013 2 Indice 1 Disposizioni

Dettagli

FISCALE Per Titolare/Responsabile Amministrativo LE NUOVE REGOLE PER LAVORARE IN CANTON TICINO DOPO L ENTRATA IN VIGORE DELLA LIA

FISCALE Per Titolare/Responsabile Amministrativo LE NUOVE REGOLE PER LAVORARE IN CANTON TICINO DOPO L ENTRATA IN VIGORE DELLA LIA (SB/sb) FISCALE Per Titolare/Responsabile Amministrativo LE NUOVE REGOLE PER LAVORARE IN CANTON TICINO DOPO L ENTRATA IN VIGORE DELLA LIA Lo scorso 20 gennaio 2016 gli organi cantonali ticinesi hanno deliberato

Dettagli

Statuto dei lavoratori indipendenti nelle assicurazioni sociali svizzere

Statuto dei lavoratori indipendenti nelle assicurazioni sociali svizzere 2.09 Contributi Statuto dei lavoratori indipendenti nelle assicurazioni sociali svizzere Stato al 1 gennaio 2015 1 In breve Questo promemoria fornisce informazioni sui contributi che i lavoratori indipendenti

Dettagli

CONCORSO DI IDEE PER LA REALIZZAZIONE DELLA NUOVA BIBLIOTECA COMUNALE

CONCORSO DI IDEE PER LA REALIZZAZIONE DELLA NUOVA BIBLIOTECA COMUNALE Modello allegato A.1 (NEL CASO DI LIBERI PROFESSIONISTI SINGOLI) Il sottoscritto. titolo...... e-mail... CHIEDE di essere ammesso a partecipare al concorso in oggetto come concorrente singolo; DICHIARA

Dettagli

1.2011 Stato al 1 gennaio 2011

1.2011 Stato al 1 gennaio 2011 1.2011 Stato al 1 gennaio 2011 Modifiche concernenti contributi e prestazioni in vigore dal 1 gennaio 2011 Indice Cifra Contributi 1-5 Prestazioni dell AVS 6-7 Prestazioni dell AI 8-9 Prestazioni complementari

Dettagli

GARA D APPALTO PER L ESECUZIONE DEI LAVORI DI CONSOLIDAMENTO STRUTTURALE E

GARA D APPALTO PER L ESECUZIONE DEI LAVORI DI CONSOLIDAMENTO STRUTTURALE E GARA D APPALTO PER L ESECUZIONE DEI LAVORI DI CONSOLIDAMENTO STRUTTURALE E MESSA A NORMA DELL EDIFICIO SCUOLA MEDIA PIERO CIRONI (GARA N. 411). Modello di autocertificazione / dichiarazione sostitutiva

Dettagli

Richiesta assegni familiari per le persone senza attività lucrativa (PSAL)

Richiesta assegni familiari per le persone senza attività lucrativa (PSAL) Casella postale 2121 Via Ghiringhelli 15a 6501 Bellinzona Telefono 091 821 91 11 Fax 091 821 92 99 ias@ias.ti.ch www.iasticino.ch Cassa cantonale per gli assegni familiari Richiesta assegni familiari per

Dettagli

IL CONSIGLIO DI STATO DELLA REPUBBLICA E CANTONE TICINO

IL CONSIGLIO DI STATO DELLA REPUBBLICA E CANTONE TICINO Regolamento di applicazione della legge sulle commesse pubbliche e del concordato intercantonale sugli appalti pubblici (RLCPubb/CIAP) 1 (del 12 settembre 2006) 7.1.4.1.6 IL CONSIGLIO DI STATO DELLA REPUBBLICA

Dettagli

Con la presente Vi comunichiamo che è stato aperto il concorso per la campagna promozionale 2014 dell Ente Nazionale Croato per il Turismo in Italia:

Con la presente Vi comunichiamo che è stato aperto il concorso per la campagna promozionale 2014 dell Ente Nazionale Croato per il Turismo in Italia: Con la presente Vi comunichiamo che è stato aperto il concorso per la campagna promozionale 2014 dell Ente Nazionale Croato per il Turismo in Italia: TV e RADIO Target: -fasce d età: Coppie: Famiglie:

Dettagli

Il vostro attestato di previdenza spiegato in modo semplice. Previdenza professionale della Fondazione colle va Vita e della Zurich Assicurazioni

Il vostro attestato di previdenza spiegato in modo semplice. Previdenza professionale della Fondazione colle va Vita e della Zurich Assicurazioni Il vostro attestato di previdenza spiegato in modo semplice Previdenza professionale della Fondazione colle va Vita e della Zurich Assicurazioni Il vostro attestato di previdenza A prima vista, il vostro

Dettagli

UN ESEMPIO DA VALUTARE: LA DICHIARAZIONE DEI REDDITI E DEI BENI DELLA SVIZZERA

UN ESEMPIO DA VALUTARE: LA DICHIARAZIONE DEI REDDITI E DEI BENI DELLA SVIZZERA UN ESEMPIO DA VALUTARE: LA DICHIARAZIONE DEI REDDITI E DEI BENI DELLA SVIZZERA Nel n. 118, 1977 di questa rivista, avevamo riprodotto il modulo utilizzato nel Canton Ticino per la dichiarazione non solo

Dettagli

21.4.2015 INFORMAZIONI IMPORTANTI PER I BENEFICIARI DI UNA RENDITA PEAN

21.4.2015 INFORMAZIONI IMPORTANTI PER I BENEFICIARI DI UNA RENDITA PEAN 21.4.2015 INFORMAZIONI IMPORTANTI PER I BENEFICIARI DI UNA RENDITA PEAN Inhalt Decisione sulle prestazioni 1 Domanda definitiva 1 Verifica della decisione sulle prestazioni 2 Contributo di risparmio LPP

Dettagli

e) Riserva: La presente commessa sarà aggiudicata con la riserva dell approvazione del credito da parte delle istanze competenti.

e) Riserva: La presente commessa sarà aggiudicata con la riserva dell approvazione del credito da parte delle istanze competenti. Kantonspolizei Graubünden Polizia chantunala dal Grischun Polizia cantonale dei Grigioni GARA PUBBLICA Procedura: Concorso pubblico giusta la Lap Autovettura, station wagon 2 Thusis Kombi OFFERTA Offerente/Fornitore:.........

Dettagli

MANUTENZIONE STRAORDINARIA STRADE INTERVENTI SULLA RETE STRADALE

MANUTENZIONE STRAORDINARIA STRADE INTERVENTI SULLA RETE STRADALE MANUTENZIONE STRAORDINARIA STRADE INTERVENTI SULLA RETE STRADALE PRINCIPALE. Modello di autocertificazione / dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà da compilare e sottoscrivere da parte dell offerente

Dettagli

art. 1 prova d esame d idoneità art. 2 requisiti per l ammissione

art. 1 prova d esame d idoneità art. 2 requisiti per l ammissione Bando per la partecipazione alla prova d esame di idoneità per il conseguimento dell abilitazione all esercizio dell attività professionale di Direttore tecnico di agenzia di viaggio e turismo - anno 2012.

Dettagli

1 Per principio, qualsiasi retribuzione derivante da un attività

1 Per principio, qualsiasi retribuzione derivante da un attività 2.05 Stato al 1 gennaio 2009 Retribuzioni versate al termine del rapporto di lavoro Obbligo di versare contributi AVS 1 Per principio, qualsiasi retribuzione derivante da un attività dipendente viene considerata

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA

DISCIPLINARE DI GARA A1993/08-3 DISCIPLINARE DI GARA Allegato B) Alla determina n. del OGGETTO: Disciplinare di gara per il servizio di somministrazione lavoro a tempo determinato. Art. 1 Procedura semplificata ai sensi degli

Dettagli

Ordinanza concernente il promovimento dell istruzione dei giovani Svizzeri all estero

Ordinanza concernente il promovimento dell istruzione dei giovani Svizzeri all estero Ordinanza concernente il promovimento dell istruzione dei giovani Svizzeri all estero (Ordinanza sull istruzione degli Svizzeri all estero, OISE) 418.01 del 29 giugno 1988 (Stato 1 gennaio 2008) Il Consiglio

Dettagli

del 22 giugno 1998 (Stato 1 gennaio 2008)

del 22 giugno 1998 (Stato 1 gennaio 2008) Ordinanza sul «Fondo di garanzia LPP» (OFG) 831.432.1 del 22 giugno 1998 (Stato 1 gennaio 2008) Il Consiglio federale svizzero, visti gli articoli 56 capoversi 3 e 4, 59 capoverso 2 e 97 capoverso 1 della

Dettagli

Modello A dell avviso di Manifestazione di Interesse (compilare a penna in stampatello o a macchina da scrivere)

Modello A dell avviso di Manifestazione di Interesse (compilare a penna in stampatello o a macchina da scrivere) All Egr. Sig. Sindaco del Comune di Pregnana Milanese Sede Oggetto:DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLA MANIFESTAZIONE DI INTERESSE ALL AFFIDAMENTO DELL INCARICO PROFESSIONALE PER LA REDAZIONE DELLA PRIMA VARIANTE

Dettagli

Città di Vigevano. Settore Politiche Sociali S.I.L. e Servizio Disabilità

Città di Vigevano. Settore Politiche Sociali S.I.L. e Servizio Disabilità Città di Vigevano Settore Politiche Sociali S.I.L. e Servizio Disabilità Prot. AVVISO PUBBLICO PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA DI SOGGETTI ATTI A SVOLGERE LAVORO OCCASIONALE DI TIPO ACCESSORIO CON

Dettagli

Domande frequenti sul CCL Personale a prestito Versione del 20.2.2012

Domande frequenti sul CCL Personale a prestito Versione del 20.2.2012 S. 1 Domande frequenti sul CCL Personale a prestito Versione del 20.2.2012 Nuovo nell edizione dal 20.02.2012 Campo d applicazione Chi è soggetto al CCL Personale a prestito e chi no? Tutti i membri di

Dettagli

FIAS. Federazione svizzera degli impiegati delle assicurazioni sociali. Commissione centrale d esame. Esame professionale 2013

FIAS. Federazione svizzera degli impiegati delle assicurazioni sociali. Commissione centrale d esame. Esame professionale 2013 FIAS Federazione svizzera degli impiegati delle assicurazioni sociali Commissione centrale d esame Esame professionale 203 Numero della/del candidata/o: Previdenza professionale (PP) con soluzioni Durata

Dettagli

DOMANDA PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI IN CONTO INTERESSI SU MICRO FINANZIAMENTI CONCESSI DA BANCHE CONVENZIONATE

DOMANDA PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI IN CONTO INTERESSI SU MICRO FINANZIAMENTI CONCESSI DA BANCHE CONVENZIONATE ALLA CAMERA DI COMMERCIO DI CROTONE VIA A. DE CURTIS, 2 88900 CROTONE Il/la sottoscritto/a (cognome) (nome) codice Fiscale in qualità di titolare/legale rappresentante della ditta/società con sede in via/piazza

Dettagli

6.01 Prestazioni dell'ipg (servizio e maternità) Indennità di perdita di guadagno

6.01 Prestazioni dell'ipg (servizio e maternità) Indennità di perdita di guadagno 6.01 Prestazioni dell'ipg ( e maternità) perdita di guadagno Stato al 1 gennaio 2015 1 In breve Le persone che prestano nell esercito svizzero, nel di protezione civile, nel civile, nel della Croce Rossa

Dettagli

Ausgleichskasse Gewerbe St. Gallen

Ausgleichskasse Gewerbe St. Gallen Ausgleichskasse 90 St. Gallen Telefon 07 8 9 9 Telefax 07 8 9 0 info@ahv-gewerbe.ch www.ahv-gewerbe.ch Richiesta per assegni familiari (Si prega di consultare il ordine di priorità del diritto alle prestazioni

Dettagli

111301 - Guida pratica per la gestione delle procedure d appalto in base alla LCPubb o al CIAP

111301 - Guida pratica per la gestione delle procedure d appalto in base alla LCPubb o al CIAP ! "!# $% &'() ( Centro di consulenza LCPubb Guide pratiche www.ti.ch/commesse 111301 - Guida pratica per la gestione delle procedure d appalto in base alla LCPubb o al CIAP Di seguito è indicata l intera

Dettagli

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA UNICA Da inserire nella Busta n.1 Documentazione Amministrativa

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA UNICA Da inserire nella Busta n.1 Documentazione Amministrativa DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA UNICA DI CERTIFICAZIONE E DI ATTO DI NOTORIETA DEL LEGALE RAPPRESENTANTE CHE SOTTOSCRIVE L'OFFERTA resa ai sensi degli art. 38, 46 e 47 del D.P.R. 445 del 28/12/2000, esente dall'imposta

Dettagli

VIA BELLE ARTI, 54 40126 BOLOGNA ITALIA TEL. 051 4226411 FAX 253032 C.F. 80080230370

VIA BELLE ARTI, 54 40126 BOLOGNA ITALIA TEL. 051 4226411 FAX 253032 C.F. 80080230370 Prot. n. 14279/A18 Bologna, 01/12/2015 IL DIRETTORE Vista la legge 21/12/1999 n. 508; Visto il D.P.R. 28/02/2003 n. 132 Regolamento recante criteri per l autonomia statutaria, regolamentare ed organizzativa

Dettagli

Un opuscolo per i disoccupati Indennità per insolvenza

Un opuscolo per i disoccupati Indennità per insolvenza Dipartimento federale dell'economia DFE Edizione 2011 Un opuscolo per i disoccupati Indennità per insolvenza 2 OSSERVAZIONI Il presente opuscolo si basa sulle disposizioni della legge sull'assicurazione

Dettagli

ISTANZA DI PARTECIPAZIONE E DICHIARAZIONI DELL IMPRESA CONCORRENTE

ISTANZA DI PARTECIPAZIONE E DICHIARAZIONI DELL IMPRESA CONCORRENTE 1 Progetto Città della Scienza 2.0: nuovi prodotti e servizi dell economia della conoscenza finanziato dal MIUR a valere sulle risorse del Fondo Integrativo Speciale per la Ricerca (FISR) Delibera CIPE

Dettagli

OFFERTA. Offerente/Fornitore:... Importo dell offerta incl. IVA: Totale CHF...

OFFERTA. Offerente/Fornitore:... Importo dell offerta incl. IVA: Totale CHF... Kantonspolizei Graubünden Polizia chantunala dal Grischun Polizia cantonale dei Grigioni GARA PUBBLICA Procedura: Concorso pubblico giusta la Lap Autofurgone con ponte 14 Lieferwagen OFFERTA Offerente/Fornitore:......

Dettagli

Candidata/o: Cognome e nome:.. Dipartimento dell educazione, della cultura e dello sport Cantone Ticino Direzione dei Corsi per Adulti

Candidata/o: Cognome e nome:.. Dipartimento dell educazione, della cultura e dello sport Cantone Ticino Direzione dei Corsi per Adulti Candidata/o: Cognome e nome:.. Dipartimento dell educazione, della cultura e dello sport Cantone Ticino Direzione dei Corsi per Adulti ESAME CANTONALE DI CONTABILITÀ II CORSO (Sabato, 17 maggio 2008) TEMPO

Dettagli

Tavola VI NORME UNIFORMI RELATIVE AGLI INCASSI. Articolo 1 - Ambito di applicazione delle norme

Tavola VI NORME UNIFORMI RELATIVE AGLI INCASSI. Articolo 1 - Ambito di applicazione delle norme Tavola VI NORME UNIFORMI RELATIVE AGLI INCASSI A. DISPOSIZIONI GENERALI E DEFINIZIONI Articolo 1 - Ambito di applicazione delle norme a) Le norme uniformi relative agli incassi, revisione 1995, pubbl.

Dettagli

Informazioni per la dichiarazione dei salari. Quaderno dei salari 2014

Informazioni per la dichiarazione dei salari. Quaderno dei salari 2014 Informazioni per la dichiarazione dei salari Quaderno dei salari 2014 Indice Novità AVS/AI/IPG 1 Cassa pensione 1 Assicurazione malattia e infortuni (SWICA) 1 Attestazione dei salari 1 Annuncio dei salari

Dettagli

Legge federale sull assicurazione per la maternità

Legge federale sull assicurazione per la maternità Termine di referendum: 9 aprile 1999 Legge federale sull assicurazione per la maternità (LAMat) del 18 dicembre 1998 L Assemblea federale della Confederazione Svizzera, visto l articolo 34 quinquies capoverso

Dettagli

ASSOCIAZIONE INTERCOMUNALE ALTA VAL TAGLIAMENTO (Comuni di: Ampezzo, Forni di Sotto, Preone, Sauris, Socchieve)

ASSOCIAZIONE INTERCOMUNALE ALTA VAL TAGLIAMENTO (Comuni di: Ampezzo, Forni di Sotto, Preone, Sauris, Socchieve) ASSOCIAZIONE INTERCOMUNALE ALTA VAL TAGLIAMENTO (Comuni di: Ampezzo, Forni di Sotto, Preone, Sauris, Socchieve) Tel. 0433 87025 AREA TECNICO MANUTENTIVA Comune capofila: Forni di Sotto via Tredolo, 1 33020

Dettagli

Prot. n.596/ B39 Ragusa, 3/02/2015 BANDO PER LA SELEZIONE DI UN ESPERTO ESTERNO LINGUA INGLESE. Il Dirigente scolastico

Prot. n.596/ B39 Ragusa, 3/02/2015 BANDO PER LA SELEZIONE DI UN ESPERTO ESTERNO LINGUA INGLESE. Il Dirigente scolastico REPUBBLICA ITALIANA - REGIONE SICILIANA D I R E Z I O N E D I D A T T I C A P A O L O V E T R I VIA DELLE PALME, N. 13 97100 - RAGUSA Codice Fiscale: 92020890882 E-mail: rgee011005@istruzione.it Sito web:www.paolovetri.it

Dettagli

2.06 Stato al 1 o gennaio 2011

2.06 Stato al 1 o gennaio 2011 2.06 Stato al 1 o gennaio 2011 Lavoro domestico Quali attività sono considerate lavori domestici? 1 Si intendono, ad esempio, le attività delle seguenti persone: addetta/addetto alle pulizie, bambinaia

Dettagli

ÖKK ASSICURAZIONE CONTRO LA PER- DITA DI GUADAGNO (LCA)

ÖKK ASSICURAZIONE CONTRO LA PER- DITA DI GUADAGNO (LCA) ÖKK ASSICURAZIONE CONTRO LA PER- DITA DI GUADAGNO (LCA) Direttiva concernente il salario soggetto a premi In vigore dal 1.1.2008 1. Obbligo di pagare premi e contributi I contributi ed i premi di principio

Dettagli

ISTITUTO DEI CIECHI VIA VIVAIO 7

ISTITUTO DEI CIECHI VIA VIVAIO 7 ISTITUTO DEI CIECHI VIA VIVAIO 7 20122 MILANO ENTE MORALE R.D. 20 SETTEMBRE 1868 AVVISO D ASTA PUBBLICA PER L ALIENAZIONE DI N. 1 APPARTAMENTO IN MILANO L Istituto dei Ciechi di Milano procederà, a mezzo

Dettagli

DICHIARAZIONE RILASCIATA AI SENSI DEGLI ARTT. 46 E 47 DEL D.P.R. N. 445/2000

DICHIARAZIONE RILASCIATA AI SENSI DEGLI ARTT. 46 E 47 DEL D.P.R. N. 445/2000 ALLEGATO A2 DICHIARAZIONE RILASCIATA AI SENSI DEGLI ARTT. 46 E 47 DEL D.P.R. N. 445/2000 PROCEDURA APERTA AI SENSI DEL D.LGS. 163/2006 PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI ADVISORY REALTIVI ALLA VENDITA DELLA

Dettagli

DOMANDA DI ADESIONE allegata alla nota informativa

DOMANDA DI ADESIONE allegata alla nota informativa COPIA PER IL FONDO Per il contributo a mio carico, DELEGO il mio datore di lavoro a:.. L AZIENDA DICHIARA DI APPLICARE IL SEGUENTE CCNL..... DI INOLTRO DELLA DOMANDA A D ARTIFOND TIMBRO E COPIA PER IL

Dettagli

6.02 Stato al 1 gennaio 2010

6.02 Stato al 1 gennaio 2010 6.02 Stato al 1 gennaio 2010 Indennità in caso di maternità Aventi diritto 1 Hanno diritto all indennità di maternità le donne che al momento della nascita del bambino: esercitano un attività lucrativa

Dettagli

AVVISO. La durata del presente bando è collegata a quella del progetto regionale, la cui scadenza è prevista per il mese di marzo 2013.

AVVISO. La durata del presente bando è collegata a quella del progetto regionale, la cui scadenza è prevista per il mese di marzo 2013. AVVISO Selezione pubblica, per titoli e colloquio, per il conferimento di incarichi professionali per il progetto Disturbi specifici dell apprendimento SEZIONE A N. 1 incarico di 574 ore a consulente psicologo

Dettagli

Istruzioni sull attestazione dei giorni di corso per i corsi per la formazione dei quadri di Gioventù+Sport (G+S)

Istruzioni sull attestazione dei giorni di corso per i corsi per la formazione dei quadri di Gioventù+Sport (G+S) Istruzioni sull attestazione dei giorni di corso per i corsi per la formazione dei quadri di Gioventù+Sport (G+S) 318.703 i 01.15 2 di 11 Indice 1. Scopo del questionario... 3 2. Compiti degli organizzatori(trici)

Dettagli

Indennità di perdita di guadagno. Persone aventi diritto alle indennità

Indennità di perdita di guadagno. Persone aventi diritto alle indennità 6.01 Stato al 1 gennaio 2009 perdita di guadagno Persone aventi diritto alle indennità 1 Hanno diritto alle indennità di perdita di guadagno (IPG) le persone domiciliate in Svizzera o all estero che: prestano

Dettagli

2.08 Stato al 1 gennaio 2011

2.08 Stato al 1 gennaio 2011 2.08 Stato al 1 gennaio 2011 Contributi all assicurazione contro la disoccupazione L assicurazione contro la disoccupazione è obbligatoria 1 Come l assicurazione per la vecchiaia e i superstiti (AVS),

Dettagli

I.R.R.S.A.E. DEL LAZIO

I.R.R.S.A.E. DEL LAZIO I.R.R.S.A.E. DEL LAZIO Istituto Regionale di Ricerca Sperimentazione e Aggiornamento Educativi per il Lazio Prot. n. 4298/P Roma, 12 aprile 1999 LA PRESIDENTE VISTA la L. 6 luglio 1940, n. 1038, concernente

Dettagli

4. PROCEDURA E CRITERIO DI AGGIUDICAZIONE: Procedura aperta, da aggiudicarsi utilizzando il criterio dell offerta economicamente più vantaggiosa.

4. PROCEDURA E CRITERIO DI AGGIUDICAZIONE: Procedura aperta, da aggiudicarsi utilizzando il criterio dell offerta economicamente più vantaggiosa. BANDO DI GARA CON PROCEDURA APERTA SOTTO SOGLIA PER L AFFIDAMENTO A TITOLO GRATUITO DELLA CONCESSIONE DEL SERVIZIO DI TESORERIA DEL CONSORZIO INTERUNIVERSITARIO ALMALAUREA PERIODO 01.01.2014-31.12.2017

Dettagli

Rete Tram Treno Luganese

Rete Tram Treno Luganese Rete Tram Treno Luganese Bando di concorso per le prestazioni relative alla comunicazione Documento B: Dichiarazioni dell offerente Apponendo la propria firma, oltre ad accettare le condizioni contenute

Dettagli

CHIEDE. di partecipare alla gara informale per l affidamento dei servizi di cui all oggetto e a tal fine DICHIARA

CHIEDE. di partecipare alla gara informale per l affidamento dei servizi di cui all oggetto e a tal fine DICHIARA Modello A DOMANDA DI PARTECIPAZIONE E DICHIARAZIONE Il/La sottoscritto/a (cognome)... (nome)... nato/a il... a... in qualità di...... della Ditta... con sede legale in... prov... CAP... Via... n.... P.

Dettagli

Circolare sui contributi all assicurazione obbligatoria contro la disoccupazione (AD)

Circolare sui contributi all assicurazione obbligatoria contro la disoccupazione (AD) Circolare sui contributi all assicurazione obbligatoria contro la disoccupazione (AD) Valida dal 1 gennaio 2004 Stato: 1 gennaio 2007 318.102.05 i AD 4.08 2 Premessa Con l entrata in vigore della LADI,

Dettagli

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA Ai sensi del D.P.R. 28/12/2000 N. 445

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA Ai sensi del D.P.R. 28/12/2000 N. 445 Bollo NUMERO PROT: APPALTO 11541 IMPORTO IN. 57.103,22 incluso oneri DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA Ai sensi del D.P.R. 28/12/2000 N. 445 Il sottoscritto Nato a Prov.. il In qualità di (carica sociale ) dell

Dettagli

Promemoria relativo alle notifiche di licenziamenti collettivi o cessazione dell attività per motivi economici

Promemoria relativo alle notifiche di licenziamenti collettivi o cessazione dell attività per motivi economici telefono fax e-mail Ufficio giuridico Residenza governativa Piazza Governo 6501 Bellinzona 091 814 31 03 091 814 44 96 dfe-ug@ti.ch Repubblica e Cantone Ticino Dipartimento delle finanze e dell'economia

Dettagli

ASL 7 CARBONIA BANDO RISERVATO AI DIRIGENTI MEDICI PER IL CONFERIMENTO DELL INCARICO DI RESPONSABILE DELLA STRUTTURA SEMPLICE A

ASL 7 CARBONIA BANDO RISERVATO AI DIRIGENTI MEDICI PER IL CONFERIMENTO DELL INCARICO DI RESPONSABILE DELLA STRUTTURA SEMPLICE A ASL 7 CARBONIA BANDO RISERVATO AI DIRIGENTI MEDICI PER IL CONFERIMENTO DELL INCARICO DI RESPONSABILE DELLA STRUTTURA SEMPLICE A VALENZA DIPARTIMENTALE DI ONCOLOGIA DESTINATARI: Conferimento dell incarico

Dettagli

Indicazioni per l attività di infermiere/i indipendenti secondo la LAMal 1

Indicazioni per l attività di infermiere/i indipendenti secondo la LAMal 1 07-2011 Cure infermieristiche indipendenti Indicazioni per l attività di infermiere/i indipendenti secondo la LAMal 1 Contratti e prestazioni secondo l asicurazione malattia 2011 l Associazione svizzera

Dettagli

Bando di gara per l affidamento dei servizi di comunicazione del palinsesto di Expo in città

Bando di gara per l affidamento dei servizi di comunicazione del palinsesto di Expo in città Bando di gara per l affidamento dei servizi di comunicazione del palinsesto di Expo in città MODELLO DI DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONI E DELL ATTO DI NOTORIETA DEI REQUISITI DI ORDINE GENERALE

Dettagli

2.01 Stato al 1 o gennaio 2013

2.01 Stato al 1 o gennaio 2013 2.01 Stato al 1 o gennaio 2013 Contributi paritetici all AVS, all AI e alle IPG Obbligo contributivo 1 Sono tenute a pagare i contributi sul proprio salario all AVS, all AI e alle IPG le persone che esercitano

Dettagli

GARA D APPALTO RELATIVA AI LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE DEGLI EX MACELLI

GARA D APPALTO RELATIVA AI LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE DEGLI EX MACELLI - GARA D APPALTO RELATIVA AI LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE DEGLI EX MACELLI PUBBLICI PER LA REALIZZAZIONE DI UN CENTRO CULTURALE II LOTTO_ (GARA N. 469). Modello di autocertificazione / dichiarazione sostitutiva

Dettagli

Chiarezza sulle prestazioni di previdenza professionale. Il certificato di previdenza

Chiarezza sulle prestazioni di previdenza professionale. Il certificato di previdenza Chiarezza sulle prestazioni di previdenza professionale Il certificato di previdenza Chiarezza sulle prestazioni di previdenza professionale Il certificato di previdenza contiene molte informazioni preziose

Dettagli

I L RESPONSABILE DELL UFFICIO COMUNALE DI CENSIMENTO

I L RESPONSABILE DELL UFFICIO COMUNALE DI CENSIMENTO ---- Avviso interno per la selezione di rilevatori per il 15 Censimento Generale della Popolazione e delle Abitazioni I L RESPONSABILE DELL UFFICIO COMUNALE DI CENSIMENTO Visto l art. 50 del D.L. 31 maggio

Dettagli

Insieme per una migliore assicurazione.

Insieme per una migliore assicurazione. Insieme per una migliore assicurazione. Cassa di compensazione / Cassa assegni familiari / Previdenza professionale PROMEA 1 Assicurazioni sociali PROMEA. Con lo scopo di poter mettere a disposizione un

Dettagli

Con la presente Vi comunichiamo che è stato aperto il concorso per la campagna promozionale 2014 dell Ente Nazionale Croato per il Turismo in Italia:

Con la presente Vi comunichiamo che è stato aperto il concorso per la campagna promozionale 2014 dell Ente Nazionale Croato per il Turismo in Italia: Con la presente Vi comunichiamo che è stato aperto il concorso per la campagna promozionale 2014 dell Ente Nazionale Croato per il Turismo in Italia: STAMPA Target: -fasce d età: Coppie: Famiglie: Amici:

Dettagli

GARA CON PROCEDURA APERTA PER LA GESTIONE IN LOCO DEL CENTRO STAMPA DELL ISTITUTO UNIVERSITARIO EUROPEO DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA

GARA CON PROCEDURA APERTA PER LA GESTIONE IN LOCO DEL CENTRO STAMPA DELL ISTITUTO UNIVERSITARIO EUROPEO DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA OP/EUI/REFS/2015/005 GARA CON PROCEDURA APERTA PER LA GESTIONE IN LOCO DEL CENTRO STAMPA DELL ISTITUTO UNIVERSITARIO EUROPEO DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA Il sottoscritto nato il a Provincia Codice Fiscale

Dettagli

MODULISTICHE DELLE AUTOCERTIFICAZIONI Modelli che possono essere utilizzati per l autocertificazione di cui al punto 5 1B bando di gara.

MODULISTICHE DELLE AUTOCERTIFICAZIONI Modelli che possono essere utilizzati per l autocertificazione di cui al punto 5 1B bando di gara. MODULISTICHE DELLE AUTOCERTIFICAZIONI Modelli che possono essere utilizzati per l autocertificazione di cui al punto 5 1B bando di gara. A: Modello per soggetto asseveratore Al Comune di GIAVENO (TO) Il

Dettagli

MODULO A ISTANZA DI AMMISSIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE UNICA

MODULO A ISTANZA DI AMMISSIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE UNICA (da inserire nel plico n. 1 documentazione amministrativa) Marca da bollo 16,00 MODULO A ISTANZA DI AMMISSIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE UNICA Istruzione per la compilazione: 1. La dichiarazione va compilata

Dettagli

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA GARA CON PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO RISTORAZIONE, CATERING E BAR DELL ISTITUTO UNIVERSITARIO EUROPEO

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA GARA CON PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO RISTORAZIONE, CATERING E BAR DELL ISTITUTO UNIVERSITARIO EUROPEO OC/EUI/REFS/2014/001 DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA GARA CON PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO RISTORAZIONE, CATERING E BAR DELL ISTITUTO UNIVERSITARIO EUROPEO Il sottoscritto nato il a Provincia

Dettagli

Il sottoscritto nato a il Titolare (o legale rappresentante)

Il sottoscritto nato a il Titolare (o legale rappresentante) DOCUMENTAZIONE AMMINISTRATIVA MODULO I Procedura ristretta accelerata per l affidamento delle prestazioni relative all allestimento della mostra temporanea dal titolo provvisorio

Dettagli

GRAN PRIX DELLA FORMAZIONE Bando di concorso 5 edizione anno 2015

GRAN PRIX DELLA FORMAZIONE Bando di concorso 5 edizione anno 2015 GRAN PRIX DELLA FORMAZIONE Bando di concorso 5 edizione anno 2015 Art.1 Finalità, soggetti promotori e obiettivi Il Premio Gran Prix della Formazione è un iniziativa che si svolge nell'ambito di ExpoTraining,

Dettagli

Prot. n. 1100/B15 Siziano, 23/04/2015

Prot. n. 1100/B15 Siziano, 23/04/2015 ISTITUTO COMPRENSIVO DI SIZIANO Via Pavia, n. 58/60-27010 SIZIANO (PV) Codice Ministeriale PVIC81500V -- C.F. 96049770181 Telefono 0382/617348 - Fax 0382/679413 http://icsiziano.jimdo.com/-- e-mail: pvic81500v@istruzione.it

Dettagli

CONVENZIONE DI TIROCINIO EXTRACURRICULARE (Rif. normativi della Regione Basilicata) TRA

CONVENZIONE DI TIROCINIO EXTRACURRICULARE (Rif. normativi della Regione Basilicata) TRA ALLEGATO 2 CONVENZIONE DI TIROCINIO EXTRACURRICULARE (Rif. normativi della Regione Basilicata) TRA (Inserire denominazione/ragione sociale del soggetto promotore)...... di seguito denominato «soggetto

Dettagli

Il Dirigente Scolastico

Il Dirigente Scolastico PROT. N.6012/B32 Rizziconi 9/12/14 All Albo Al sito Web della Scuola BANDO RECLUTAMENTO ESPERTO ESTERNO SICUREZZA Collaborazione aggiornamento del documento di valutazione dei rischi e aggiornamento del

Dettagli

Bollettino ufficiale delle leggi e degli atti esecutivi

Bollettino ufficiale delle leggi e degli atti esecutivi Repubblica e Cantone 391 Ticino Bollettino ufficiale delle leggi e degli atti esecutivi Volume 139 Bellinzona, 20 settembre 49/2013 Regolamento di applicazione della legge edilizia (RLE) del 9 dicembre

Dettagli

4.06 Stato al 1 gennaio 2013

4.06 Stato al 1 gennaio 2013 4.06 Stato al 1 gennaio 2013 Procedura nell AI Comunicazione 1 Le persone che chiedono l intervento dell AI nell ambito del rilevamento tempestivo possono inoltrare una comunicazione all ufficio AI del

Dettagli

NORME DI QUALIFICAZIONE 2013

NORME DI QUALIFICAZIONE 2013 SISTEMA DI QUALIFICAZIONE PER FORNITURE DI GAS NATURALE NORME DI QUALIFICAZIONE 2013 Premessa: Brescia Trasporti S.p.A. intende istituire un proprio sistema di qualificazione al fine di selezionare operatori

Dettagli

Centro di Servizio. Casa di Riposo Aita. Crespano del Grappa (TV)

Centro di Servizio. Casa di Riposo Aita. Crespano del Grappa (TV) AVVISO PUBBLICO DI PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA PER IL CONFERIMENTO A UN PROFESSIONISTA DELL INCARICO DI ASSISTENZA IN MATERIA DI SICUREZZA E SALUTE NEI LUOGHI DI LAVORO DELLA CASA DI RIPOSO AITA

Dettagli

RICHIESTA DI RISCATTO DELLA POSIZIONE INDIVIDUALE

RICHIESTA DI RISCATTO DELLA POSIZIONE INDIVIDUALE RICHIESTA DI RISCATTO DELLA POSIZIONE INDIVIDUALE FONDO PENSIONE APERTO Divisione UnipolSai Assicurazioni S.p.A. Via Stalingrado, 45 40128 Bologna www.unipolsai.com www.unipolsai.it RICHIESTA DI RISCATTO

Dettagli

Ordinanza sulla previdenza professionale per la vecchiaia, i superstiti e l invalidità

Ordinanza sulla previdenza professionale per la vecchiaia, i superstiti e l invalidità Ordinanza sulla previdenza professionale per la vecchiaia, i superstiti e l invalidità (OPP 2) Modifica del 19 settembre 2008 Il Consiglio federale svizzero ordina: I L ordinanza del 18 aprile 1984 1 sulla

Dettagli

DICHIARO AI FINI DELLA PARTECIPAZIONE ALL APPALTO DI CUI SOPRA

DICHIARO AI FINI DELLA PARTECIPAZIONE ALL APPALTO DI CUI SOPRA APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI GESTIONE, MANUTENZIONE E RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA DEGLI IMPIANTI DI PUBBLICA ILLUMINAZIONE DEL COMUNE DI SAN VITO CHIETINO MODELLO 3 - dichiarazione unica sostitutiva

Dettagli

Gli oneri ed adempimenti legali per le aziende estere che vogliono operare nel territorio elevetico. Vicenza - 25.05.15

Gli oneri ed adempimenti legali per le aziende estere che vogliono operare nel territorio elevetico. Vicenza - 25.05.15 Gli oneri ed adempimenti legali per le aziende estere che vogliono operare nel territorio elevetico Vicenza - 25.05.15 1. La Svizzera ed il sistema federale differenze territoriali e settoriali 2. Distinzione

Dettagli

COMUNE DI ZIANO PIACENTINO PROVINCIA DI PIACENZA

COMUNE DI ZIANO PIACENTINO PROVINCIA DI PIACENZA COMUNE DI ZIANO PIACENTINO PROVINCIA DI PIACENZA AVVISO DI SELEZIONE PER CONFERIMENTO INCARICO DI SERVIZI ATTINENTI L INGEGNERIA E L ARCHITETTURA DI IMPORTO INFERIORE A 100.000,00 EURO MEDIANTE PROCEDURA

Dettagli

MODULO DI CANDIDATURA

MODULO DI CANDIDATURA MODULO DI CANDIDATURA Gentile Signora, Gentile Signore troverà in allegato la candidatura di [nome del prestatore di servizi] in risposta all invito a manifestare interesse MARKT/2006/02/H nel settore

Dettagli

PUBBLICO INCANTO LAVORI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA DELLA RETE VIARIA COMUNALE. Io sottoscritt Nato/a a il nella mia qualità di

PUBBLICO INCANTO LAVORI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA DELLA RETE VIARIA COMUNALE. Io sottoscritt Nato/a a il nella mia qualità di GARE PUBBLICHE DI LAVORI (modello di dichiarazione sostitutiva di certificazione e di atto di notorietà da compilare e sottoscrivere da parte dell offerente ai sensi degli artt. 46 e 47 del D.P.R. 28/12/2000

Dettagli

Cassa Disoccupazione CRISTIANO SOCIALE. Informazioni generali

Cassa Disoccupazione CRISTIANO SOCIALE. Informazioni generali Cassa Disoccupazione CRISTIANO SOCIALE Informazioni generali sull assicurazione contro la disoccupazione 1. Disdetta del rapporto di lavoro 2. Annuncio 3. Diritto alle indennità 4. Informazioni varie 1.

Dettagli

Casa Serena Santa Maria di Loreto Via Indipendenza 4 87011 Cassano All Ionio cs- Tel. e fax 0981/71022 0981 77232 http://www.casaserenacassano.

Casa Serena Santa Maria di Loreto Via Indipendenza 4 87011 Cassano All Ionio cs- Tel. e fax 0981/71022 0981 77232 http://www.casaserenacassano. Casa Serena Santa Maria di Loreto Via Indipendenza 4 87011 Cassano All Ionio cs- Tel. e fax 0981/71022 0981 77232 http://www.casaserenacassano.it/ BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PERUGIA

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PERUGIA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PERUGIA Ufficio atti negoziali Allegato A al disciplinare di gara OGGETTO: PROCEDURA APERTA FORNITURA DI GAS METANO PER L ANNO TERMICO 2008/09 ED ENERGIA ELETTRICA PER L ANNO

Dettagli

poste.miur@posteitaliane.it Prot. n. 11201 /A6 Grottaglie 30/11/2015 CIG 64992338BB Spett.le Banca Popolare di Puglia e Basilicata Viale Matteotti,92

poste.miur@posteitaliane.it Prot. n. 11201 /A6 Grottaglie 30/11/2015 CIG 64992338BB Spett.le Banca Popolare di Puglia e Basilicata Viale Matteotti,92 Prot. n. 11201 /A6 Grottaglie 30/11/2015 CIG 64992338BB Spett.le Banca Popolare di Puglia e Basilicata Viale Matteotti,92 BANCO DI NAPOLI Via Quinto Ennio,143/153 Spett.le Banca CARIME S.p.A. Via Giacomo

Dettagli

REGIONE TOSCANA AVVISO DI OFFERTA AL PUBBLICO PER LA VENDITA DI BENI APPARTENENTI AL PATRIMONIO AGRICOLO FORESTALE DELLA REGIONE TOSCANA

REGIONE TOSCANA AVVISO DI OFFERTA AL PUBBLICO PER LA VENDITA DI BENI APPARTENENTI AL PATRIMONIO AGRICOLO FORESTALE DELLA REGIONE TOSCANA VISTO: REGIONE TOSCANA COMUNITA MONTANA DEL CASENTINO POPPI (AR) AVVISO DI OFFERTA AL PUBBLICO PER LA VENDITA DI BENI APPARTENENTI AL PATRIMONIO AGRICOLO FORESTALE DELLA REGIONE TOSCANA Il dirigente del

Dettagli

Notifica d infortunio

Notifica d infortunio Notifica d infortunio Assicurazione di base (LAMal) e assicurazioni complementari (LCA) Questo formulario deve essere compilato dalla persona assicurata, rispettivamente dal suo rappresentante legale.

Dettagli

Assicurazioni secondo la LAMal

Assicurazioni secondo la LAMal Assicurazioni secondo la LAMal Regolamento Edizione 01. 2015 Indice I Disposizioni comuni 1 Validità 2 Adesione / ammissione 3 Sospensione della copertura del rischio d infortunio 4 Effetti giuridici della

Dettagli