Massimo Ceccovecchi Tiziano Storti Fabio Musci

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Massimo Ceccovecchi Tiziano Storti Fabio Musci"

Transcript

1 Massimo Ceccovecchi Tiziano Storti Fabio Musci

2 COS E L IMPROVVISAZIONE TEATRALE Con improvvisazione teatrale si vuole intendere una maniera di fare teatro in cui sia interamente assente una trama scritta e in cui l attore è allo stesso tempo autore e regista dello spettacolo.

3 Fin da Aristofane abbiamo tracce di questa tecnica, al tempo legata principalmente alla commedia ed al teatro popolare. Portata agli estremi da Plauto e dall'istrione (mimo Portata agli estremi da Plauto e dall'istrione (mimo /ballerino), la tecnica dell'improvvisa diventò fondamentale nella Commedia dell'arte, nata in Italia nel XVI secolo e rimasta popolare sino al XVIII secolo, con le "recite a soggetto", tanto da diventare, con l'uso del canovaccio, la caratteristica fondamentale della tecnica recitativa professionale.

4 L improvvisazione teatrale come forma di spettacolo è invece una acquisizione del XX secolo. In questo caso l improvvisazione non è più al servizio di questo o quel drammaturgo o regista o attore per preparare degli spettacoli ma è essa stessa spettacolo perché si improvvisa l intero spettacolo davanti al pubblico: nulla è preparato in anticipo. L unica preparazione è il training (che dura anni) per imparare a improvvisare e l allenamento per tenersi in esercizio.

5 Nell'Epoca moderna, l'improvvisazione teatrale è uno spettacolo nato in Canada alla fine degli anni Settanta per iniziativa di due attori registi, Robert Gravel e Yvon Leduc. Essi decisero di coniugare le tecniche dell'improvvisazione con le regole di un incontro sportivo e precisamente dell'hockey su ghiaccio, sport nazionale canadese. Il Match d'improvvisazione teatrale per l'esattezza nasce nel 1977 a Montreal, come proposta spettacolare del Theatre Experimental de Montreal(T.E.M. - Cahiers de Theatre Experimentale du Montreal) che in quell'anno produsse 9 spettacoli teatrali sperimentali tutti incentrati sulle variazioni di spazio e tempo in relazione con il pubblico. Si potrebbe addirittura dire che il format del Grande Fratello fu inventato dal TEM perché tra i vari spettacoli proposti ce ne fu uno di 24 ore di improvvisazione. Gravel e Leduc depositarono il format dello spettacolo e da allora ne detengono i diritti, Gravel ebbe l'idea e Leduc lo spinse a crederci. Il successo fu immediato, e la data e l'ora della prima rappresentazione testimoniano il carattere sperimentale della proposta: Lunedì, mezzanotte, prezzo del biglietto 1 $, Inverno canadese.

6 assenza di un testo (o canovaccio) scritto assenza di costumi assenza di scenografie assenza di ruoli prefissati

7 ascolto velocità empatia disponibilità interazione condivisione role playing creazione collettiva emergente dall'unione dei singoli atti creativi empowerment

8 Finalità del percorso dedicato ai bambini tra i 5 e i 10 anni è lo sviluppo della fantasia e la capacità di creazione personale e collettiva. Un percorso di ricerca delle proprie potenzialità espressive, che attraverso il gioco e l improvvisazione giungerà all incontro col mondo del teatro. Lo stimolo dei processi creativi degli allievi seguirà questo percorso: Educazione all espressione corporea Educazione alla comunicazione verbale e non verbale Educazione all ascolto e all attenzione Educazione alla ricerca mimico-sonora Creazione collettiva Opportunità di mettere in scena uno spettacolo interamente realizzato dai bambini

9 L obiettivo fondamentale del percorso è lo sviluppo della capacità dell allievo di costruire e/o trasformare storie, intrecci, personaggi e di sperimentare le strade percorribili in qualsiasi momento dell atto creativo attraverso: Uso della voce Stimolo, ricerca e sviluppo dei meccanismi creativi sia attraverso la parola, più lega ta alla mente e alla razionalità, sia attraverso il corpo più istintivo e profondo Ricerca e costruzione del personaggi Analisi delle strutture e degli schemi di base dell improvvisazione Creazione collettiva, sviluppo narrativo e drammaturgico dell improvvisazione

10 Uso della voce Lavoro sul personaggio, creazione del monologo Sviluppo delle tecniche di concentrazione al fine di migliorare l ascolto e l attenzione Analisi delle strutture e degli schemi improvvisativi Creazione collettiva Sviluppo narrativo e drammaturgico delle improvvisazioni Analisi e pratica degli stili teatrali e letterari Opportunità della messa in scena di uno spettacolo interamente realizzato dagli studenti, secondo gli schemi degli spettacoli teatrali di Improteatro Opportunità di creare una rete di scambi con altri istituti di pari grado di altre città, con momenti di aggregazione e spettacolo comuni

CORSI DI FORMAZIONE TEATRALE

CORSI DI FORMAZIONE TEATRALE CORSI DI FORMAZIONE TEATRALE proposti dall'associazione Culturale PREMESSA. L'Associazione Culturale I Toni Marci, fondata a Trento nel 2005, propone diversi corsi e stage di formazione teatrale e collabora

Dettagli

Accoglienza. laboratorio per l affiatamento di gruppo rivolto alle classi prime

Accoglienza. laboratorio per l affiatamento di gruppo rivolto alle classi prime Accoglienza laboratorio per l affiatamento di gruppo rivolto alle classi prime Obiettivi generali affiatare il gruppo-classe recentemente formatosi stimolare e facilitare le relazioni superare le resistenze

Dettagli

SCUOLA MEDIA JEAN PIAGET LA SPEZIA LABORATORIO DI TEATRO

SCUOLA MEDIA JEAN PIAGET LA SPEZIA LABORATORIO DI TEATRO SCUOLA MEDIA JEAN PIAGET LA SPEZIA LABORATORIO DI TEATRO LABORATORIO DI TEATRO SCUOLA MEDIA JEAN PIAGET LA SPEZIA TEMPI: Un anno scolastico, una volta alla settimana dalle 14,15 alle 16,15. TIPOLOGIA:

Dettagli

CHI E DI SCENA: LA SCUOLA LABORATORIO TEATRALE ANNUALE

CHI E DI SCENA: LA SCUOLA LABORATORIO TEATRALE ANNUALE CHI E DI SCENA: LA SCUOLA LABORATORIO TEATRALE ANNUALE A Cura di Alessandro Parise Cristiano Leopardi Direzione: Sergio Smorfa Presentazione laboratorio teatrale per Scuole Elementari, Scuole Medie Inferiori

Dettagli

I mprovvisa-mente T eatro

I mprovvisa-mente T eatro I mprovvisa-mente T eatro Tutto il mondo è un teatro e tutti gli uomini e le donne non sono che attori! William Shakespeare filosofia In un mondo dove l'informazione è fin troppo presente, il vero valore

Dettagli

progetto di educazione al teatro e allo spettacolo

progetto di educazione al teatro e allo spettacolo A TEATRO CONSAPEVOLI progetto di educazione al teatro e allo spettacolo Il progetto di educazione al teatro e allo spettacolo rivolto al mondo della scuola mira a far conoscere l arte teatrale in tutti

Dettagli

ARTI MIMICHE & GESTUALI

ARTI MIMICHE & GESTUALI ARTI MIMICHE & GESTUALI PROPOSTE ARTISTICHE E PROGETTUALITA by DN-Art Associazione Arti Mimiche & Gestuali - Centro Internazionale Come nascono il Centro e L Accademia Il panorama artistico in Italia è

Dettagli

Corso superiore di recitazione

Corso superiore di recitazione Corso superiore di recitazione Laboratorio propedeutico all'avviamento professionale 3 ore al giorno per 3 volte alla settimana 3 nuovi modi di vivere la nostra scuola: AGILITA', PROFESSIONALITA' E COMPLETEZZA

Dettagli

RELAZIONE INIZIALE (a cura del docente responsabile Prof.ssa Marina d Errico)

RELAZIONE INIZIALE (a cura del docente responsabile Prof.ssa Marina d Errico) Codice meccanografico: F G P S 0 4 0 0 0 4 Anno scolastico 2012 / 2013 Liceo Scientifico Statale G.Marconi Via Danimarca, 25-71122 FOGGIA PROGETTI INTEGRATIVI DI ISTITUTO (Definizione breve dell intervento):

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO DI QUILIANO VIA VALLEGGIA SUPERIORE 17047 QUILIANO (SV) TEL. 019/880169 FAX 019/2165283 E-MAIL SVIC809005@PEC.ISTRUZIONE.

ISTITUTO COMPRENSIVO DI QUILIANO VIA VALLEGGIA SUPERIORE 17047 QUILIANO (SV) TEL. 019/880169 FAX 019/2165283 E-MAIL SVIC809005@PEC.ISTRUZIONE. ARTI IN.. MOVIMENTO Il progetto Ragnatele sonore viene attivato all interno della Scuola materna dell Istituto comprensivo e interesserà tutti gli allievi del plesso e punterà a facilitare uno sviluppo

Dettagli

PROGETTO DENOMINAZIONE DESTINATARI UNA CASCATA DI LIBRI

PROGETTO DENOMINAZIONE DESTINATARI UNA CASCATA DI LIBRI PROGETTO DENOMINAZIONE DESTINATARI PROGETTO LETTURA UNA CASCATA DI LIBRI Il progetto si prefigge di stimolare negli alunni la motivazione alla lettura e all ascolto, guidandoli a saper cogliere, insieme

Dettagli

Progetto LABORATORIO TEATRALE Scuola Primaria Rognoni Sozzago (a. s. 2015/2016)

Progetto LABORATORIO TEATRALE Scuola Primaria Rognoni Sozzago (a. s. 2015/2016) Progetto LABORATORIO TEATRALE Scuola Primaria Rognoni Sozzago (a. s. 2015/2016) Premessa La drammatizzazione è la forma più conosciuta e diffusa di animazione nella scuola. Nell'uso più comune con il termine

Dettagli

LABORATORIO DI ANIMAZIONE TEATRALE TEATRO DEI GENITORI

LABORATORIO DI ANIMAZIONE TEATRALE TEATRO DEI GENITORI LABORATORIO DI ANIMAZIONE TEATRALE TEATRO DEI GENITORI Anno scolastico 2013/2014 PREMESSA Negli ultimi anni il rapporto scuola-famiglie è notevolmente mutato. I genitori sentendosi, a giusta ragione, parte

Dettagli

Progetto Corso di'improvvisazione Docente Davide Monti

Progetto Corso di'improvvisazione Docente Davide Monti Progetto Corso di'improvvisazione Docente Davide Monti Il progetto didattico sull'arte dell'improvvisazione si prefigge di affrontare questo argomento ponendo sullo stesso piano l'approccio storico, le

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO BUONARROTI CORSICO PROGETTO TEATRO SCUOLA SECONDARIA I GRADO BUONARROTI A.S. 2012-2013

ISTITUTO COMPRENSIVO BUONARROTI CORSICO PROGETTO TEATRO SCUOLA SECONDARIA I GRADO BUONARROTI A.S. 2012-2013 ISTITUTO COMPRENSIVO BUONARROTI CORSICO PROGETTO TEATRO SCUOLA SECONDARIA I GRADO BUONARROTI A.S. 2012-2013 Il Progetto Teatro viene proposto ogni anno a gruppi di classe individuati in base alle scelte

Dettagli

ISTITUTO STATALE COMPRENSIVO Magistri Intelvesi San Fedele Intelvi (Como) Anno Scolastico 2012-2013 PROGETTO TEATRO

ISTITUTO STATALE COMPRENSIVO Magistri Intelvesi San Fedele Intelvi (Como) Anno Scolastico 2012-2013 PROGETTO TEATRO ISTITUTO STATALE COMPRENSIVO Magistri Intelvesi San Fedele Intelvi (Como) Anno Scolastico 2012-2013 PROGETTO TEATRO Il progetto teatro nasce dalla necessità di avvicinare gli alunni al mondo teatrale perché

Dettagli

Giochiamo al Teatro PROGETTO LABORATORIO TEATRALE PER SCUOLE PRIMARIE. Istituto Comprensivo San Gimignano ANNO ACCADEMICO 2015 2016

Giochiamo al Teatro PROGETTO LABORATORIO TEATRALE PER SCUOLE PRIMARIE. Istituto Comprensivo San Gimignano ANNO ACCADEMICO 2015 2016 PROGETTO LABORATORIO TEATRALE PER SCUOLE PRIMARIE Istituto Comprensivo San Gimignano ANNO ACCADEMICO 2015 2016 A cura di Associazione A.L.Y. e Associazione Teatro Riflesso Referenti Progetto : Ylenia Mazzoni

Dettagli

Massimiliano Caiti Via Giovanni Da Verrazzano, 24 42123 Reggio Emilia C.F. CTA MSM 65P11 H223 C P. IVA 02365230354. IMPRO Scuola. Sintesi del Progetto

Massimiliano Caiti Via Giovanni Da Verrazzano, 24 42123 Reggio Emilia C.F. CTA MSM 65P11 H223 C P. IVA 02365230354. IMPRO Scuola. Sintesi del Progetto Massimiliano Caiti Via Giovanni Da Verrazzano, 24 42123 Reggio Emilia C.F. CTA MSM 65P11 H223 C P. IVA 02365230354 Ideazione e realizzazione IMPRO Scuola Sintesi del Progetto Il progetto si propone il

Dettagli

Risparmio idrico e valorizzazione dell acqua del rubinetto nelle scuole elementari e medie

Risparmio idrico e valorizzazione dell acqua del rubinetto nelle scuole elementari e medie Acqua T.V.B. TI VOGLIO BERE JUNIOR Risparmio idrico e valorizzazione dell acqua del rubinetto nelle scuole elementari e medie PREMESSA L ipotesi di progetto è finalizzata ad educare ad un consumo responsabile

Dettagli

LA NECESSITA' DELL'ARTE: L'AZIONE TEATRALE NEL PROCESSO EDUCATIVO E DI CRESCITA

LA NECESSITA' DELL'ARTE: L'AZIONE TEATRALE NEL PROCESSO EDUCATIVO E DI CRESCITA LA NECESSITA' DELL'ARTE: L'AZIONE TEATRALE NEL PROCESSO EDUCATIVO E DI CRESCITA Considerazioni generali Il progetto La necessità dell'arte nasce come metodologia pedagogica nell'ambito della formazione

Dettagli

GIOCHIAMO CHE IO ERO...?

GIOCHIAMO CHE IO ERO...? QUADERNO DIDATTICO GIOCHIAMO CHE IO ERO...? SI APRE IL SIPARIO Il titolo del quaderno, che riprende una delle frasi spontanee più ricorrenti nei giochi dei bambini, esprime da solo la relazione esistente

Dettagli

Ente di formazione con accreditamento al MIUR, decreto del 5/7/2013 Direttiva Ministeriale n. 90/2003

Ente di formazione con accreditamento al MIUR, decreto del 5/7/2013 Direttiva Ministeriale n. 90/2003 LE PRATICHE TEATRALI COME STRUMENTO EDUCATIVO Corso di aggiornamento per gli insegnanti della scuola dell infanzia Corso di 40 ore: 12 ore teoriche 28 ore di esercitazione guidata IL GIOCO SIMBOLICO DAI

Dettagli

laboratori ANNO SCOLASTICO 2011/2012

laboratori ANNO SCOLASTICO 2011/2012 laboratori ANNO SCOLASTICO 2011/2012 TEATRO DEL VENTO SNC Via Valle, 3 24030 Villa d'adda (BG) tel/fax 035/799829 348/3117058 contatto Chiara Magri info@teatrodelvento.it www.teatrodelvento.it A SCUOLA

Dettagli

DESCRIZIONE SINTETICA

DESCRIZIONE SINTETICA ALL A REGISTA DESCRIZIONE SINTETICA Il Regista è in grado di curare l'ideazione e la realizzazione di uno spettacolo dal vivo o di un opera coordinando il lavoro tecnico ed artistico di un gruppo di professionisti

Dettagli

SCHEDA PROGETTO L Settore Spettacolo

SCHEDA PROGETTO L Settore Spettacolo SCHEDA PROGETTO L Settore Spettacolo 1. Figura: Attore L attore (teatrale, cinematografico, radiotelevisivo, ecc.) è colui che è chiamato ad interpretare un ruolo in una produzione artistica (teatrale,

Dettagli

Parlare della Diagnosi. Dr.ssa Chiara Pezzana Neuropsichiatra Infantile

Parlare della Diagnosi. Dr.ssa Chiara Pezzana Neuropsichiatra Infantile Parlare della Diagnosi Dr.ssa Chiara Pezzana Neuropsichiatra Infantile Sarà Autismo? Il sospetto della diagnosi a volte nasce a scuola: Nelle situazioni a basso funzionamento o con gravi problemi di comportamento

Dettagli

Doposcuola in orario pomeridiano dal Lunedì al Venerdì per bambini e ragazzi dai 6 ai 14 anni.

Doposcuola in orario pomeridiano dal Lunedì al Venerdì per bambini e ragazzi dai 6 ai 14 anni. Doposcuola in orario pomeridiano dal Lunedì al Venerdì per bambini e ragazzi dai 6 ai 14 anni. Attività proposte: Recupero Compiti Introduzione al Latino Laboratorio teatrale Laboratorio musicale Laboratorio

Dettagli

Il percorso formativo si prefigge obiettivi diversi, in relazione al soggetto destinatario del laboratorio, così come da specifica:

Il percorso formativo si prefigge obiettivi diversi, in relazione al soggetto destinatario del laboratorio, così come da specifica: Titolo del progetto Il Laboratorio delle marionette Questo è un progetto di coinvolgimento degli alunni della scuola dell'infanzia, della scuola primaria e della scuola secondaria di primo grado, nelle

Dettagli

OGGETTO: Progetto OVER THE RAINBOW doposcuola educativo didattico per attività/servizio di Dopo Scuola 13.35 16.20, per l anno scolastico 2015/2016.

OGGETTO: Progetto OVER THE RAINBOW doposcuola educativo didattico per attività/servizio di Dopo Scuola 13.35 16.20, per l anno scolastico 2015/2016. Allegati n 3 SPETTABILE COMITATO GENITORI E.DANDINI e ISTITUTO COMPRENSIVO FRASCATI OGGETTO: Progetto OVER THE RAINBOW doposcuola educativo didattico per attività/servizio di Dopo Scuola 13.35 16.20, per

Dettagli

ALICE NELLE FAVOLE (Ma come è bello leggere!!!)

ALICE NELLE FAVOLE (Ma come è bello leggere!!!) ALICE NELLE FAVOLE (Ma come è bello leggere!!!) Il valore della lettura Scriveva Gianni Rodari, "il verbo leggere non sopporta l'imperativo". Ed è in effetti impossibile obbligare qualcuno a leggere con

Dettagli

WORKSHOP DRAMMATURGIA DELL OGGETTO

WORKSHOP DRAMMATURGIA DELL OGGETTO WORKSHOP DRAMMATURGIA DELL OGGETTO 1 SOMMARIO PREMESSA... 3 CONTENUTI. Drammaturgia dell oggetto... 5 MODALITÀ DI SVOLGIMENTO... 7 DESTINATARI... 7 OBIETTIVI E FINALITÀ DIDATTICHE... 7 2 PREMESSA Dire

Dettagli

16 CORSO DI TEATRO FIORENTINO

16 CORSO DI TEATRO FIORENTINO Formazione teatrale CESTELLO FORMAZIONE Il Teatro di Cestello propone un ampia offerta di percorsi formativi teatrali rivolti alla cittadinanza, coprendo tutte le fasce d età (dai 4 anni in poi), le più

Dettagli

PERIODO E ORARI DI ATTIVITA Da novembre a maggio ore 9,30-11,30. SEDE ATTIVITA Areabambini Gialla. COSTO ATTIVITA Gratuito

PERIODO E ORARI DI ATTIVITA Da novembre a maggio ore 9,30-11,30. SEDE ATTIVITA Areabambini Gialla. COSTO ATTIVITA Gratuito TEATRO E NARRAZIONE AREABAMBINI GIALLA Via degli Armeni, 5 Tel 0573-32640 LINEE GUIDA E OBIETTIVI EDUCATIVI Tutti gli itinerari condividono il presupposto che per il bambino ogni esperienza è frutto di

Dettagli

Avviso pubblico provinciale Attività formative per apprendisti 2012-2014 Scheda progettuale

Avviso pubblico provinciale Attività formative per apprendisti 2012-2014 Scheda progettuale Descrizione degli strumenti e delle metodologie didattiche Lo sviluppo dell attività di formazione degli apprendisti in termini di competenze di base e trasversali sviluppa il suo percorso attraverso incontri

Dettagli

Il teatro è uno strumento educativo e formativo che i bambini praticano. da sempre nella forma spontanea e divertente del gioco.

Il teatro è uno strumento educativo e formativo che i bambini praticano. da sempre nella forma spontanea e divertente del gioco. Il teatro è uno strumento educativo e formativo che i bambini praticano da sempre nella forma spontanea e divertente del gioco. Il laboratorio teatrale è un occasione di scambio e confronto reciproco in

Dettagli

ACCADEMIA TEATRALE PER ATTORI E REGISTI

ACCADEMIA TEATRALE PER ATTORI E REGISTI ACCADEMIA TEATRALE PER ATTORI E REGISTI L Accademia Teatrale I.T.A.C.A. è la prima scuola di teatro in Puglia accreditata per la formazione di attori e registi professionisti, capaci di inserirsi nel settore

Dettagli

PIMOFF - Progetto Scuole

PIMOFF - Progetto Scuole PIMOFF - Progetto Scuole Per la stagione 2015/16 il PimOff continua a portare il teatro contemporaneo nelle scuole per far conoscere agli studenti i suoi principali protagonisti (attori, registi, tecnici,

Dettagli

5 INCONTRI: 13/20/27 gennaio, 3/8 febbraio dalle 21 alle 23

5 INCONTRI: 13/20/27 gennaio, 3/8 febbraio dalle 21 alle 23 Le tecniche del teatro a favore della quotidianità per migliorare le capacità comunicative, relazionali e creative dei partecipanti. Giochi di relazione, esercizi corporei, mimici e vocali, improvvisazioni.

Dettagli

Ludoteca Nueva Infancia Di Denich Sabrina Via Paolo Ricci n.26 a/b Barletta

Ludoteca Nueva Infancia Di Denich Sabrina Via Paolo Ricci n.26 a/b Barletta Ludoteca Nueva Infancia Di Denich Sabrina Via Paolo Ricci n.26 a/b Barletta Durante il periodo estivo la Ludoteca Nueva Infancia svolgerà la sua attività, nelle ore antimeridiane, presso il Lido Mennea

Dettagli

LE MOSTRE DI "SCIENZA DELL'ARTE"

LE MOSTRE DI SCIENZA DELL'ARTE LE MOSTRE "SCIENZA DELL'ARTE" "SDA SPETTACOLO" SCUOLA RECITAZIONE E REGIA Direttore: Marco Rossati Anno Scolastico 2009-2010 STIAMO PER INIZIARE I COLLOQUI E I PROVINI PER FORMARE IL CAST DE LE NOZZE FIGARO

Dettagli

On Stage Laboratorio teatrale per le Scuole Primarie

On Stage Laboratorio teatrale per le Scuole Primarie On Stage Laboratorio teatrale per le Scuole Primarie Introduzione Il presente progetto si riferisce alla strutturazione di un percorso laboratoriale teatrale ai ragazzi delle scuole primarie, con il quale

Dettagli

Progetto INFEA PENSA CON I SENSI, SENTI CON LA MENTE

Progetto INFEA PENSA CON I SENSI, SENTI CON LA MENTE Progetto INFEA Realizzato con il contributo della Regione Emilia-Romagna Bando INFEA-CEA 2007-2008 PENSA CON I SENSI, SENTI CON LA MENTE educare all ambiente attraverso la parola, i segni, il corpo PROGETTO

Dettagli

PROGETTO IL TEATRO COME LINGUAGGIO DEL CORPO E DELL ANIMA

PROGETTO IL TEATRO COME LINGUAGGIO DEL CORPO E DELL ANIMA MINISTERO DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO COMPRENSIVO M.T. CICERONE ARPINO CON ANNESSO CONVITTO NAZIONALE TULLIANO Via Vittoria Colonna - 03033 ARPINO

Dettagli

PAROLE IN CHIAVE MINORE

PAROLE IN CHIAVE MINORE Progetto PAROLE IN CHIAVE MINORE Il laboratorio teatrale. Informazioni nel dettaglio. OBIETTIVI E FINALITA' MODALITA' DI SVOLGIMENTO PRESENTAZIONE DEL METODO OBIETTIVI DEL LABORATORIO: Capacità di ricezione:

Dettagli

Ass. culturale Domus de Jana. Località Vigna della Corte s.n.c. 01020 Bomarzo (VT) www.domusdejana.org IO SONO, TU SEI LABORATORIO DI TEATRO E MUSICA

Ass. culturale Domus de Jana. Località Vigna della Corte s.n.c. 01020 Bomarzo (VT) www.domusdejana.org IO SONO, TU SEI LABORATORIO DI TEATRO E MUSICA Ass. culturale Domus de Jana Località Vigna della Corte s.n.c. 01020 Bomarzo (VT) www.domusdejana.org L Associazione culturale Domus de Jana propone: IO SONO, TU SEI LABORATORIO DI TEATRO E MUSICA Oggetto:

Dettagli

Storia dell opera, arti e mestieri del teatro, educazione al canto, laboratori di drammaturgia, arti visive. Magia dell'opera.

Storia dell opera, arti e mestieri del teatro, educazione al canto, laboratori di drammaturgia, arti visive. Magia dell'opera. Storia dell opera, arti e mestieri del teatro, educazione al canto, laboratori di drammaturgia, arti visive Il Barbiere di Siviglia Gioachino Rossini Edizione 2009 L edizione 2009 del progetto Magia dell

Dettagli

IMPROVVISART L'IMPROVVISAZIONE TEATRALE ED EDUTAINMENT IN PUGLIA

IMPROVVISART L'IMPROVVISAZIONE TEATRALE ED EDUTAINMENT IN PUGLIA IMPROVVISART L'IMPROVVISAZIONE TEATRALE ED EDUTAINMENT IN PUGLIA Improvvisart è una giovane Cooperativa di Lecce nata grazie al bando Principi Attivi 2008 ufficialmente affiliata al circuito nazionale

Dettagli

Learning News Giugno 2012, anno VI - N. 6

Learning News Giugno 2012, anno VI - N. 6 Learning News Giugno 2012, anno VI - N. 6 A che ruolo giochiamo? Il teatro al servizio della formazione di Francesco Marino Una premessa: di che cosa parliamo quando parliamo di Parleremo di teatro (che

Dettagli

PROPOSTE ARTISTICHE E LABORATORI

PROPOSTE ARTISTICHE E LABORATORI PROPOSTE ARTISTICHE E LABORATORI SCUOLA PRIMARIA ANNO SCOLASTICO 2015-2016 - PR. PROPEDEUTICA DEL TEATRO ED EURITMIA (1-2 ) - PR. TEATRO ED EURITMIA (3-4 -5 ) - PR. FOTOGRAFIA E DIREZIONE D ARTE. FOTO

Dettagli

SEMINARI E CORSI 2011. www.lafabbricadarte. it

SEMINARI E CORSI 2011. www.lafabbricadarte. it SEMINARI E CORSI 2011 www.lafabbricadarte. it Corsi per bambini e ragazzi PICCOLA ACCADEMIA TEATRALE Corsi per adulti SEMINARI DI RECITAZIONE PICCOLA ACCADEMIA MUSICALE SEMINARI DI PUBLIC SPEAKING COMPUTER

Dettagli

Progetto Teatro. (laboratorio teatrale)

Progetto Teatro. (laboratorio teatrale) Progetto Teatro (laboratorio teatrale) A.G.I.A.D. fa teatro Finalità ed obiettivi A chi è rivolto L opera teatrale : Il mago delle formiche giganti La scelta Le finalità A chi si rivolge Aspetto educativo

Dettagli

laboratori ANNO SCOLASTICO 2010/2011

laboratori ANNO SCOLASTICO 2010/2011 laboratori ANNO SCOLASTICO 2010/2011 L'ORTO DELLE ARTI Via Paolo Rembrandt, 49 20147 Milano Tel. 02 4043450 Cell. 347 4817456 enzoguardala@tiscali.it A CACCIA DI STORIE Scuola dell infanzia - Sviluppare

Dettagli

STORMO revolution: risvegliare l intelligenza collettiva

STORMO revolution: risvegliare l intelligenza collettiva STORMO revolution: risvegliare l intelligenza collettiva Cos è STORMO STORMO revolution è un processo basato sulla cooperazione tra individui che permette l emergere dell intelligenza collettiva del gruppo,

Dettagli

Accademia Teatrale Città di Trieste

Accademia Teatrale Città di Trieste Accademia Teatrale Città di Trieste Direzione artistica: Antonio Salines Direzione organizzativa: Livia Amabilino Bobbio Caratteristiche del Corso Il Corso per Allievi Attori dell Accademia Teatrale Città

Dettagli

IMMAGINI, SUONI, COLORI

IMMAGINI, SUONI, COLORI IMMAGINI, SUONI, COLORI TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE 1. Il bambino comunica, esprime emozioni, racconta, utilizzando le varie possibilità che il linguaggio del corpo consente 2. Inventa storie

Dettagli

Il bosco: racconti e storie

Il bosco: racconti e storie Il bosco: racconti e storie Nido d Infanzia Vighi del Comune di Casalecchio di Reno Documentazione a cura di: Mariachiara Marchi, Elisabetta Cardone in collaborazione con il CDP Centro Documentazione Pedagogico

Dettagli

laboratorio teatrale TABLEAUX VIVANTS

laboratorio teatrale TABLEAUX VIVANTS laboratorio teatrale TABLEAUX VIVANTS Immagini della performance di fine laboratorio tenutosi durante il Festival Troia Teatro 2012 Link video della performance di fine laboratorio tenutosi durante il

Dettagli

Corsi e Convegni. BARI Filiale L AUTISMO E I DISTURBI GENERALIZZATI DELLO SVILUPPO. Sede 21/A/E. località Provincia BARI. primaria second.

Corsi e Convegni. BARI Filiale L AUTISMO E I DISTURBI GENERALIZZATI DELLO SVILUPPO. Sede 21/A/E. località Provincia BARI. primaria second. Lucia Susca Filiale L AUTISMO E I DISTURBI GENERALIZZATI DELLO SVILUPPO Filiale dell Editrice La Scuola via G.Petroni 30 12-13-14-15-16 dicembre 05 second. I grado Lucia Susca lunedì 12 dicembre I Disturbi

Dettagli

Il melo gentile IL DOTTOR BOSTIK/UNOTEATRO

Il melo gentile IL DOTTOR BOSTIK/UNOTEATRO Il melo gentile IL DOTTOR BOSTIK/UNOTEATRO Di Dino Arru Con Dino Arru e le marionette del Dottor Bostik Regia Dino Arru e Silvano Antonelli Voce narrante Silvano Antonelli Musiche originali Silvano Antonelli

Dettagli

La consultazione breve alla crisi di coppia

La consultazione breve alla crisi di coppia La consultazione breve alla crisi di coppia Un modello integrato tra poetica sistemica e poetica psicodrammatica Corso di formazione Milano, settembre novembre 2015 6 giornate - 48 ore Mario Jorge Buchbinder,

Dettagli

presenta Percorsi Formativi

presenta Percorsi Formativi presenta Percorsi Formativi Incontri, workshop, corsi di introduzione e approfondimento sull'arte del Clown. Rivolti ad istituti scolastici e centri socio educativi. IL NUOVO CLOWN UN CLOWN PUÒ ESSERE

Dettagli

A.S. 2015/2016. RAPPRESENTANZA, RESPONSABILITA, PARTECIPAZIONE (punti di forza e

A.S. 2015/2016. RAPPRESENTANZA, RESPONSABILITA, PARTECIPAZIONE (punti di forza e SEMINARIO RESIDENZIALE Percorso di formazione per i rappresentanti in Consulta Provinciale degli Studenti Centro Don Chiavacci Crespano del Grappa 3-4 novembre 2015 A.S. 2015/2016 Premessa A conclusione

Dettagli

Progetto Scuola all Opera Scuola dell Infanzia Manzotti di Ancona

Progetto Scuola all Opera Scuola dell Infanzia Manzotti di Ancona ISTITUTO COMPRENSIVO PINOCCHIO MONTESICURO Istituto in rete collaborativa con l Università degli Studi di Macerata Via Montagnola 105-60127 ANCONA Tel. 07185718 e Fax 0712834597 - Cod. Fiscale 80024880421

Dettagli

TITOLO: LABORATORIO ESPRESSIVO Favole giocanti

TITOLO: LABORATORIO ESPRESSIVO Favole giocanti TITOLO: LABORATORIO ESPRESSIVO Favole giocanti DESTINATARI: Il laboratorio è rivolto al gruppo omogeneo per età dei bambini di 5 anni (sezione B) della Scuola dell infanzia di Campitello. PERSONE COINVOLTE:

Dettagli

Progetto di laboratorio teatrale nelle scuole

Progetto di laboratorio teatrale nelle scuole Progetto di laboratorio teatrale nelle scuole Anno scolastico 2010 / 2011 A cura delle operatori teatrali della compagnia Il Volo di Jonathan LABORATORIO TEATRALE PER BAMBINI...fare teatro significa esprimersi

Dettagli

a. s. 2013 / 2014 PROGETTO / PERCORSO TEATRO

a. s. 2013 / 2014 PROGETTO / PERCORSO TEATRO ISTITUTO COMPRENSIVO DI SCUOLA DELL INFANZIA, PRIMARIA E SECONDARIA DI I GRADO S. D ACQUISTO VIA COLOMBO,11-19020 FOLLO (LA SPEZIA) C.F. 91054470116 Tel. 0187/558196 - Fax. 0187/519619 e-mail: scuolafollo@

Dettagli

Le attività espressive negli Orientamenti e nelle Indicazioni Nazionali per il curricolo

Le attività espressive negli Orientamenti e nelle Indicazioni Nazionali per il curricolo Le attività espressive negli Orientamenti e nelle Indicazioni Nazionali per il curricolo Sonia Claris Bergamo 3 ottobre 2008 Kandisky, Grande funanbolo Chi non è abituato alla bellezza interiore la trova

Dettagli

SCUOLA DELL INFANZIA

SCUOLA DELL INFANZIA SCUOLA DELL INFANZIA ACQUATICITÀ Alunni al secondo anno di frequenza della Scuola dell Infanzia Promuovere la conquista dell autonomia e il rafforzamento del proprio sé Consolidare la conoscenza del corpo

Dettagli

PRESENTAZIONE 30 Settembre 2013 tra i 18 e i 40 anni 28 Febbraio 2014 alle ore 18,00

PRESENTAZIONE 30 Settembre 2013 tra i 18 e i 40 anni 28 Febbraio 2014 alle ore 18,00 PRESENTAZIONE Dopo il successo della prima edizione, torna il concorso dedicato alla Commedia Teatrale Italiana. La Commedia d autore contemporanea è solitamente assente nei teatri, nei laboratori e nelle

Dettagli

ELABORAZIONE DI UN PROGETTO

ELABORAZIONE DI UN PROGETTO giuseppe dal ferro ELABORAZIONE DI UN PROGETTO Gli anni dal 2002 al 2015 della Federazione tra le Università della terza età (Federuni) hanno elaborato, con il contributo di studio di docenti universitari,

Dettagli

Il profilo professionale

Il profilo professionale Il profilo professionale Nella regione Puglia quanto nel Mezzogiorno esistono molteplici realtà produttive di prosa. Non tutti gli attori riescono o hanno avuto l opportunità di frequentare una scuola

Dettagli

BANDO DI PARTECIPAZIONE AL PICCOLO FESTIVAL DEI

BANDO DI PARTECIPAZIONE AL PICCOLO FESTIVAL DEI BANDO DI PARTECIPAZIONE AL PICCOLO FESTIVAL DEI Rassegna Concorso di Teatro Scolastico rivolto a gruppi teatrali sorti in ambito scolastico ed extra-scolastico 1^ edizione 2016 28 e 29 aprile 2016 TEATRO

Dettagli

LIFE GAME. Area di intervento: B. Educazione alla cittadinanza e ai diritti umani Linea di Azione: II. Informazione e sensibilizzazione.

LIFE GAME. Area di intervento: B. Educazione alla cittadinanza e ai diritti umani Linea di Azione: II. Informazione e sensibilizzazione. LIFE GAME Area di intervento: B. Educazione alla cittadinanza e ai diritti umani Linea di Azione: II. Informazione e sensibilizzazione. LIFE GAME è un laboratorio teatrale residenziale in cui i partecipanti

Dettagli

Scuola dell Infanzia Walt Disney anno scolastico 2005/2006

Scuola dell Infanzia Walt Disney anno scolastico 2005/2006 anno scolastico 2005/2006 Progetto recupero. Considerando non sufficienti le ore che il Provveditorato ha destinato ai bambini diversamente abili inseriti nella nostra scuola, le insegnanti di sezione

Dettagli

Catalogo Spettacoli. TEATRO SAN CARLINO il teatro dei burattini a roma. Stagione 12 13. attività didattica per le scuole

Catalogo Spettacoli. TEATRO SAN CARLINO il teatro dei burattini a roma. Stagione 12 13. attività didattica per le scuole Catalogo Spettacoli attività didattica per le scuole TEATRO SAN CARLINO il teatro dei burattini a roma Stagione 12 13 Il Teatro San Carlino Il Teatro dei burattini San Carlino che riprende il nome dal

Dettagli

Storia dell opera, arti e mestieri del teatro, educazione al canto, laboratori di drammaturgia, arti visive

Storia dell opera, arti e mestieri del teatro, educazione al canto, laboratori di drammaturgia, arti visive Storia dell opera, arti e mestieri del teatro, educazione al canto, laboratori di drammaturgia, arti visive Edizione 2010 L edizione 2010 del progetto Magia dell Opera Il progetto didattico Magia dell

Dettagli

...Chi è di scena!!: l improvvisazione teatrale per lo sviluppo dell orientamento al Cliente in Trenitalia

...Chi è di scena!!: l improvvisazione teatrale per lo sviluppo dell orientamento al Cliente in Trenitalia ...Chi è di scena!!: l improvvisazione teatrale per lo sviluppo dell orientamento al Cliente in Trenitalia di Massimo Tricarico e Giordana Tirocchi PREMESSA Il mondo FS è sempre stato caratterizzato da

Dettagli

Istituto Tecnico Commerciale Statale Padre A.M. TANNOIA

Istituto Tecnico Commerciale Statale Padre A.M. TANNOIA Istituto Tecnico Commerciale Statale Padre A.M. TANNOIA Codice Meccanografico: BATD09000L tel. 080/8721097 fax 080/3580035 e-mail: batd09000l@istruzione.it Via XXIV Maggio, 62 70033 CORATO (BA) Codice

Dettagli

AMBIENTE SCOLASTICO ORGANIZZAZIONE SCOLASTICA

AMBIENTE SCOLASTICO ORGANIZZAZIONE SCOLASTICA AMBIENTE SCOLASTICO La scuola dell infanzia di Montebello è situata nell omonimo quartiere della città di Perugia. Dispone di un piccolo giardino che confina con una grande area verde attrezzata ed un

Dettagli

Alla fine dello stage saranno consegnati gli Attestati di Frequenza solo a coloro che avranno regolarmente seguito le lezioni.

Alla fine dello stage saranno consegnati gli Attestati di Frequenza solo a coloro che avranno regolarmente seguito le lezioni. Troppo spesso vediamo tanti bravissimi cantanti e pochissimi interpreti, probabilmente perché non sempre nei vari corsi di formazione si affronta nello specifico questa parte essenziale del performer nel

Dettagli

Campus estivi 2015 Animazione pomeridiana a cura di:

Campus estivi 2015 Animazione pomeridiana a cura di: Campus estivi 2015 Animazione pomeridiana a cura di:. www.puppenfesten.it 1 L associazione culturale puppenfesten ha un esperienza decennale in ambito di animazione ed intrattenimento, in particolare per

Dettagli

PROGETTO CAMPI ESTIVI

PROGETTO CAMPI ESTIVI PROGETTO CAMPI ESTIVI Anno Scolastico 2012/2013 Contenuti 1) Chi siamo 2) Mision 3) I tutor 4) Il programma del summer camp 5) Giornata tipo 6) Quote d iscrizione 7) Modalità d iscrizione 8) Periodo e

Dettagli

1. Conoscere l importanza del diritto al cibo e della giusta alimentazione in tutto il mondo. In particolare in parti del mondo in via di sviluppo.

1. Conoscere l importanza del diritto al cibo e della giusta alimentazione in tutto il mondo. In particolare in parti del mondo in via di sviluppo. OBIETTIVI 1. Conoscere l importanza del diritto al cibo e della giusta alimentazione in tutto il mondo. In particolare in parti del mondo in via di sviluppo. 2. Conoscere ed incontrare altre culture del

Dettagli

Team building e volontariato aziendale: nuove proposte per la crescita delle imprese

Team building e volontariato aziendale: nuove proposte per la crescita delle imprese Team building e volontariato aziendale: nuove proposte per la crescita delle imprese Definizioni di volontariato di impresa Il coinvolgimento del personale di un'impresa nella comunità attraverso forme

Dettagli

MUSICA. COMPETENZE CHIAVE: Comunicazione nella madrelingua, Consapevolezza ed espressione culturale, Imparare ad imparare

MUSICA. COMPETENZE CHIAVE: Comunicazione nella madrelingua, Consapevolezza ed espressione culturale, Imparare ad imparare MUSICA COMPETENZE CHIAVE: Comunicazione nella madrelingua, Consapevolezza ed espressione culturale, Imparare ad imparare Traguardi per lo sviluppo delle competenze L alunno : Osserva, esplora, descrive

Dettagli

Daniele Tuzi ILLUSIONE REALE

Daniele Tuzi ILLUSIONE REALE Illusione reale Daniele Tuzi ILLUSIONE REALE manuale www.booksprintedizioni.it Copyright 2014 Daniele Tuzi Tutti i diritti riservati Dedicato a coloro che sanno come camminare nell Inferno di questi giorni

Dettagli

LABORATORIO DI TEATRO

LABORATORIO DI TEATRO 1 LABORATORIO DI TEATRO Premessa Oggi, forse più che nel passato, i ragazzi si affacciano in un mondo nel quale i valori e i modelli variano con la velocità della luce. I ragazzi devono crescere in fretta,

Dettagli

Anno Accademico 2015. 2016

Anno Accademico 2015. 2016 Anno Accademico 2015. 2016!!!!! DODICESIMO ANNO!!!!! All Educatorio della Provvidenza di Torino SCUOLA DI RECITAZIONE E DELLE FIGURE Corsi di recitazione anche con l ausilio delle figure per Ragazzi e

Dettagli

Il Teatro d Impresa in Novartis Vaccines & Diagnostics: la leadership on stage. di Roberta Pinzauti

Il Teatro d Impresa in Novartis Vaccines & Diagnostics: la leadership on stage. di Roberta Pinzauti Il Teatro d Impresa in Novartis Vaccines & Diagnostics: la leadership on stage di Roberta Pinzauti Premessa Novartis Vaccines & Diagnostics ha introdotto all interno del proprio sistema aziendale un processo

Dettagli

PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA A. S. 2012/13. PROGETTO Musica e Teatro

PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA A. S. 2012/13. PROGETTO Musica e Teatro PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA A. S. 2012/13 ATTIVITA EXTRACURRICULARI PROGETTO Musica e Teatro Denominazione del progetto/laboratorio Vita in palcoscenico Responsabile di progetto Rita Colella Gruppo di

Dettagli

www.animagiovane.org In estate divertimento, educazione e creatività vanno alla grande!

www.animagiovane.org In estate divertimento, educazione e creatività vanno alla grande! www.animagiovane.org In estate divertimento, educazione e creatività vanno alla grande! anima l estate con ANIMAGIOVANE e ALTRESÌ NON SOLO CENTRI... Dopo vari anni di sperimentazioni, nel 2004 nasce ANIMAGIOVANE,

Dettagli

LABORATORIO ARTISTICo pagine e pennelli

LABORATORIO ARTISTICo pagine e pennelli LABORATORIO ARTISTICo pagine e pennelli Eta': 6/11 anni Durata : 5 incontri da un ora e mezzo Quando : sabato dalle 17.00 alle 18.30 Date : 21 28 novembre, 5 12 19 dicembre 2015 Pagine e pennelli e' un

Dettagli

Il progetto YOUTH4CHANGE nasce dalla collaborazione tra: e Associazioni ferraresi

Il progetto YOUTH4CHANGE nasce dalla collaborazione tra: e Associazioni ferraresi Prima fiera interattiva del volontariato ferrarese per le classi della scuola secondaria di secondo grado e brevi precorsi di cittadinanza attiva dei giovani Il progetto YOUTH4CHANGE nasce dalla collaborazione

Dettagli

Paolo Beneventi David Conati

Paolo Beneventi David Conati Paolo Beneventi David Conati L animazione teatrale costituisce un momento molto importante della formazione di tutti, non solo dei bambini ma anche degli adulti. IMPARIAMO LE REGOLE Il teatro è soprattutto

Dettagli

UN LAB-ORATORIO TEATRALE

UN LAB-ORATORIO TEATRALE UN LAB-ORATORIO TEATRALE IL GIALLO DELLA ZIZZANIA Dalla parabola al campo dell oratorio Come trasformare la parabola del buon grano e della zizzania l Icona evangelica di «A TUTTO CAMPO» in una parabola

Dettagli

"A.S.D.S.C." Edu.Clown

A.S.D.S.C. Edu.Clown Cell. 3290371792 Pec: asso.educlown@pec.it Oggetto: Proposta di laboratorio formativo e ludico-educativo di clowning Un attività divertente,creativa ma soprattutto..super educativa!!! LABORATORIO LUDICO-EDUCATIVO

Dettagli

Autonomia. Bisogni del bambino. Valore del gioco. Multidimensionalità del gioco. Libertà di scelta. Ruolo dell Operatore

Autonomia. Bisogni del bambino. Valore del gioco. Multidimensionalità del gioco. Libertà di scelta. Ruolo dell Operatore Autonomia Bisogni del bambino Valore del gioco Multidimensionalità del gioco Libertà di scelta Ruolo dell Operatore Laboratori e delimitazioni degli spazi AUTONOMIA : la finalità della Ludoteca è quella

Dettagli

Prima della Prima la Scrittura

Prima della Prima la Scrittura www.istitutoteatraleuropeo.it FONDATO NEL 1973 Associazione Accreditata dal Ministero dell Istruzione e della Ricerca (D.M.) 90, 1.12.2003) Riconoscimento Regione Lazio (D.D.) n.d5722, 27 Dic 2004 Concorso

Dettagli

INTERVENTI SUL CONTESTO CHILD TRAINING SESSIONE: TERAPIA

INTERVENTI SUL CONTESTO CHILD TRAINING SESSIONE: TERAPIA ADHD: per una condivisione dei percorsi diagnostico-terapeutici Milano, 29 maggio 2013 INTERVENTI SUL CONTESTO CHILD TRAINING SESSIONE: TERAPIA Azienda Ospedaliera SPEDALI CIVILI BRESCIA Silvia Merati,

Dettagli