DESCRIZIONE DEL PRODOTTO

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "DESCRIZIONE DEL PRODOTTO"

Transcript

1 Mod. 770 versione 2014 Modi di utilizzo del prodotto CHE COSA CONTIENE IN SINTESI QUESTO DOCUMENTO 1. DESCRIZIONE SINTETICA del PRODOTTO Mod FUNZIONALITA e FLESSIBILITA delle FASI D IMPORTAZIONE. 3. SINTESI delle SPECIFICITA OPERATIVE per i SINGOLI QUADRI. 4. CASE HISTORY PER VARIE TIPOLOGIE E MODELLI ORGANIZZATIVI. 5. USO DIFFERENZIATO e SOLUZIONI PERSONALIZZATE. I PRODOTTI 770 REALIZZATI DALLO STUDIO TEOREMA SERVIZI si integrano CON TUTTE LE APPLICAZIONI DI PAGHE E DI CONTABILITA CHE PRODUCONO LE INFORMAZIONI PER LA DENUNCIA ANNUALE DEI SOSTITUTI D IMPOSTA MEDIANTE PROCEDURE INFORMATICHE NEL formato ministeriale ENTRATEL (FILE DI TESTO) E COSTITUISCONO UNA piattaforma indipendente PER ASSOLVERE COMPIUTAMENTE L ADEMPIMENTO IN QUESTIONE. DESCRIZIONE DEL PRODOTTO OTTO Lo Studio TEOREMA SERVIZI mette a disposizione del Sostituto d Imposta uno strumento semplice e completo per adempiere la denuncia annuale Modello 770. Lo strumento presenta caratteristiche non solo lavoro dipendente in quanto ha esteso le funzionalità avanzate per tutti i quadri della denuncia. In particolare: La produzione del Modello Semplificato con le relative funzionalità di importazione che riguardano: 1. Lavoro dipendente (dati payroll). 2. Lavoro autonomo (dati contabili). 3. Prospetti ST/SV (dati F24). 4. Prospetto SX. La produzione del Modello Ordinario con le relative funzionalità di importazione che riguardano: 1. Quadro SF : Redditi di capitale, ai compensi per avviamento commerciale e ai contributi degli enti pubblici e privati. 2. Quadro SG : Somme derivanti da riscatto di assicurazione sulla vita e capitali corrisposti in dipendenza di contratti di assicurazione. 3. Quadro SK : Comunicazione degli utili. 4. Quadro SL : Proventi derivanti dalla partecipazione a O.I.C.V.M. (Organismi di investimento collettivo in valori mobiliari). 5. Quadro SO : Operazioni che possono generare plusvalenze. 6. Quadro SR : Somme corrisposte a titolo di indennità di esproprio. 7. Prospetti ST/SV (dati F24). 8. Prospetto SX. Studio TEOREMA SERVIZI Pagina 1

2 Operatività delle fasi d importazione ione I prodotti 770 di Teorema Servizi sono stati spesso utilizzati per correggere difetti o assente di informazioni negli archivi di origine (Amministrazione del personale e contabilità). La versione 2014 è corredata di funzionalità particolari insite nelle fasi d importazione. FUNZIONALITA PARTICOLARI DELLE FASI D IMPORTAZIONE IMPORTAZIONE DA EXCEL La struttura del foglio Excel contenente i dati da importare può essere facilmente adattata alla fase d importazione insita nel prodotto 770. Il formato del file Excel deve essere di tipo CSV. Questa importazione può essere utilizzata per integrare o sostituire parti singole di ogni quadro. Ad esempio è possibile sostituire o aggiungere singole sessioni di Lavoro Dipendente che non erano presenti o erano incomplete nel file d importazione. La sostituzione o l integrazione può riguardare anche dipendenti singoli. Le sessioni di Lavoro dipendente che possono essere sostituite o integrate sono le seguenti: Dati del CUD (es. codici annotazioni). Dati ANAGRAFICI (Parte A) Dati FISCALI (Parte B) Dati relativi ai CONGUAGLI. Tassazione separata. T.F.R. Dati previdenziali INPS Dati previdenziali INPDAP Assistenza fiscale IMPORTAZIONE DA FILE MINISTERIALE SINGOLI CAMPI Anche in questo caso è possibile integrare o sostituire parti singole di ogni quadro. E utile nel caso in cui sia possibile produrre file d importazione per sostituire solo alcune parti che erano errate o al momento della prima importazione. E possibile importare selettivamente fino al livello di singoli campi. ESPORTAZIONE SINGOLI QUADRI SU FOGLIO EXCEL Può essere utile per correggere singole informazioni ed ottenere una immediata quadratura. La struttura di esportazione consente una successiva importazione sostitutiva. Studio TEOREMA SERVIZI Pagina 2 17/04/2014

3 OPERATIVITÀ DEL MODELLO SEMPLIFICATO Importazione Aggiornamento Stampe PDF Quadrature Frontespizio 2013,2014 Lavoro Dip. I.min I.parz R.av Bl Bro, Exc Lavoro Aut. I.min R.av, I.ana Bl Bro, Exc ST / SV I.min I.exc, R.av Bl Bro, Exc I.F24 SX riepilogo I.min Bl SX Enti Impos. I.min Bl Bro Quadro SS Calcolo automat. OPERATIVITÀ DEL MODELLO ORDINARIO Importazione Aggiornamento Stampe PDF Quadrature Frontespizio 2013,2014, I.ark Quadro SF I.min R.av, I.ana Bl Bro, Exc Quadro SG I.min R.av, I.ana Bl Bro, Exc Quadro SH Quadro SI Quadro SK I.min R.av, I.ana Bl Bro, Exc Quadro SL I.min R.av, I.ana Bl Bro, Exc Quadro SM Bl Quadro SO I.min R.av, I.ana Bl Bro, Exc Quadro SP Quadro SQ Quadro SR I.min R.av, I.ana Bl Bro, Exc Quadro ST SV I.min, I.ark R.av, I.ana Bl Bro, Exc Quadro SX I.min, I,ark Bl Bro Quadro SS Calcolo automat. Legenda: I.min : Importazione da formato ministeriale. I.exc : Importazione da foglio Excel I.parz : Importazione con sostituzione parziale. I.ark : Importazione da archivi del modello semplificato. I.F24 : Importazione da file dispositivi di pagamento F24. R.av : Ricerca avanzata I.ana : Importazione ed utilizzo di anagrafica esterna di appoggio Bl : Dimensione dei blocchi grafici Bro : Brogliaccio di quadratura Exc : Esportazione in Excel per controllo e quadratura. Studio TEOREMA SERVIZI Pagina 3 17/04/2014

4 CASE HISTORY Il prodotto Mod.770 ha trovato applicazione in realtà aziendali complesse, in particolare: GRUPPI INDUSTRIALI. L applicazione è in grado di gestire un numero elevato di dichiaranti che corrispondono allo stesso gruppo. Inoltre non sono rare le operazioni straordinarie quali le fusioni e le incorporazioni che possono richiedere elaborazioni particolari nelle fasi d importazione. BANCHE. La casistica si riferisce alla necessità di gestire alcuni quadri del Modello Ordinario quali il quadro SK (Comunicazione degli utili corrisposti), quadro SO (Comunicazione delle operazioni di natura finanziaria), quadro SQ (Versamenti imposta sostitutiva) e altro ancora). ASSICURAZIONI. La casistica si riferisce alla necessità di gestire alcuni quadri del Modello Ordinario quali il quadro SG (Riscatto assicurazioni sulla vita, rendimenti delle prestazioni pensionistiche) ENTI PUBBLICI. Può capitare che l Ente pubblico sia tenuto a presentare il Modello Ordinario avendo erogato compensi per avviamento commerciale o altro tipo di contributi che devono essere dichiarati nel quadro SF. SOCIETA DI OUTSOURCING. In questo caso si tratta di soluzioni organizzative che dipendono dagli accordi contrattuali. Ad esempio la Società di outsourcing predispone solo una parte della dichiarazione ma si incarica anche dell invio telematico e quindi deve ricevere files d importazione per la parte restante della denuncia. USO DIFFERENZIATO Il prodotto può essere liberamente installato seguendo le istruzioni contenute nella documentazione operativa e utilizzato come segue: 1. Nella forma gratuita che comprende anche l assistenza nelle fasi iniziali di avviamento. 2. Licenza d uso a costo ridotto per: 1. Sola denuncia Modello Ordinario. 2. Denuncia Modello Semplificato parziale. 3. Importazione / caricamento dati singoli quadri senza invio telematico. 4. Stampe PDF ed archiviazione / esibizione a norma. 3. Licenza d uso per utilizzo completo con importazioni, invio telematico e stampe PDF. Rispetto alle versioni precedenti la versione 2014 offre due nuove modalità di utilizzo: la prima consiste nella possibilità di installare il prodotto ed utilizzarlo in forma gratuita, la seconda estende alla licenza d uso a pagamento la possibilità di richiedere delle personalizzazioni. SOLUZIONI PERSONALIZZATE ZATE Un aspetto che attiene all utilizzo flessibile dello strumento è costituito dalla possibilità di personalizzazione di alcune parti dell applicativo. Salvaguardando gli aspetti che devono rispettare la normativa, sui quali si garantisce la totale conformità, è possibile richiedere qualunque tipo di personalizzazione sia mediante la modifica delle funzionalità standard e sia mediante l aggiunta di nuove funzionalità. Studio TEOREMA SERVIZI Pagina 4 17/04/2014

5 Aspetti che devono essere conformi alla normativa: 1. Esportazione su supporto ministeriale. 2. Stampe su modello ministeriale. Aspetti che possono essere oggetto di personalizzazione: 1. Organizzazione degli utenti (sicurezza e livelli di competenza). 2. Caricamento DB di START UP. 3. Tutte le fasi d importazione. 4. Aggiunta di funzionalità di importazione da supporto variabile. 5. Modalità particolari di ricerca e scorrimento dei quadri nelle fasi di revisione/modifica. 6. Quadrature (a video e su brogliaccio). 7. Esportazioni verso EXCEL o altri formati. CONTATTI STUDIO TEOREMA SERVIZI DI ANTONIO.DRAPPERO TEL. MOBILE. : ASSISTENZA : SEDE OPERATIVA : SNOS GALLERY LOFT 12 CORSO MORTARA TORINO ACCESSO DIRETTO ALL AREA WEB FTP: Studio TEOREMA SERVIZI Pagina 5 17/04/2014

MODELLI 770/2014 SEMPLIFICATO e ORDINARIO NOVITÀ

MODELLI 770/2014 SEMPLIFICATO e ORDINARIO NOVITÀ Circolare informativa per la clientela Luglio Nr. 1 MODELLI 770/2014 SEMPLIFICATO e ORDINARIO NOVITÀ In questa Circolare 1. Modelli 770/2014 Semplificato e Ordinario 2. Quadri che compongono il 770 3.

Dettagli

LA DICHIARAZIONE DEI SOSTITUTI D'IMPOSTA: CONSIDERAZIONI GENERALI

LA DICHIARAZIONE DEI SOSTITUTI D'IMPOSTA: CONSIDERAZIONI GENERALI LA DICHIARAZIONE DEI SOSTITUTI D'IMPOSTA: CONSIDERAZIONI GENERALI In ragione delle novità che interessano quest'anno la dichiarazione dei sostituti d'imposta, con la presente comunicazione vengono illustrate

Dettagli

Presentazione della dichiarazione 770/2015 semplificato e ordinario di Marco Peverelli e Roberta Matrone

Presentazione della dichiarazione 770/2015 semplificato e ordinario di Marco Peverelli e Roberta Matrone Presentazione della dichiarazione 770/2015 semplificato e ordinario di Marco Peverelli e Roberta Matrone ADEMPIMENTO " FISCO Il Mod. 770, Semplificato ed Ordinario, riepiloga tutti i dati fiscali relativi

Dettagli

CONTENUTO DELL AGGIORNAMENTO

CONTENUTO DELL AGGIORNAMENTO Rescaldina 09/05/2013 Release AG201310 CONTENUTO DELL AGGIORNAMENTO Modello 770 Pagina 1 di 5 DICHIARAZIONE 770 IMPORTANTE: Vi ricordiamo di effettuare la preparazione nuovo anno della dichiarazione mod.

Dettagli

Il modello 770. Mauro Porcelli- Airu-Università Cattolica del Sacro Cuore

Il modello 770. Mauro Porcelli- Airu-Università Cattolica del Sacro Cuore Il modello 770 1 Il datore di lavoro sostituto d'imposta dei propri dipendenti: il mod. 770 Il sostituto d'imposta, alle scadenze previste dalla legge, deve presentare la dichiarazione relativa ai redditi

Dettagli

ORDINARIO. Anno 2012. Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell art. 13 del D.Lgs. n. 196 del 2003. Finalità.

ORDINARIO. Anno 2012. Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell art. 13 del D.Lgs. n. 196 del 2003. Finalità. 0 Anno 0 Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell art. del D.Lgs. n. 9 del 00 Finalità del trattamento Dati personali Modalità del trattamento Titolari del trattamento Responsabili

Dettagli

TABELLE OPERAZIONI FORNITORI IN REGIME AGEVOLATO

TABELLE OPERAZIONI FORNITORI IN REGIME AGEVOLATO MODELLO 770 Il riferimento al manuale è il menu Redditi, capitolo Modello 770. Per quanto riguarda la codifica dei fornitori e la gestione delle ritenute d acconto, fare riferimento alla Pillola Ritenute

Dettagli

DIAGNOSTICI 2015 - PRONTUARIO PER LA CORREZIONE DEGLI ERRORI

DIAGNOSTICI 2015 - PRONTUARIO PER LA CORREZIONE DEGLI ERRORI Studio Teorema Servizi di A. Drappero Documentazione informativa adempimenti Dei sostituti d imposta DIAGNOSTICI 2015 - PRONTUARIO PER LA CORREZIONE DEGLI ERRORI Per utilizzare questo strumento occorre

Dettagli

MODELLO 770/2013 SEMPLIFICATO DICHIARAZIONE DEI SOSTITUTI D IMPOSTA PER L ANNO 2012

MODELLO 770/2013 SEMPLIFICATO DICHIARAZIONE DEI SOSTITUTI D IMPOSTA PER L ANNO 2012 FERRARA MODELLO 770/2013 SEMPLIFICATO DICHIARAZIONE DEI SOSTITUTI D IMPOSTA PER L ANNO 2012 MODELLO 770/2013 ORDINARIO DICHIARAZIONE DEI SOSTITUTI D IMPOSTA E DEGLI INTERMEDIARI RELATIVA ALL ANNO 2012

Dettagli

I L M O D E L L O 7 7 0 E I L T E R M I N E D I P R E S E N T A Z I O N E CIRCOLARE INFORMATIVA 8/2013 L U G L I O 2 0 1 3

I L M O D E L L O 7 7 0 E I L T E R M I N E D I P R E S E N T A Z I O N E CIRCOLARE INFORMATIVA 8/2013 L U G L I O 2 0 1 3 I L M O D E L L O 7 7 0 E I L T E R M I N E D I P R E S E N T A Z I O N E CIRCOLARE INFORMATIVA 8/2013 L U G L I O 2 0 1 3 I L M O D E L L O 7 7 0 E I L T E R M I N E D I P R E S E N T A Z I O N E I sostituti

Dettagli

Modello C.U. 2015 Manuale per l utente

Modello C.U. 2015 Manuale per l utente Studio TEOREMA SERVIZI prodotto software Mod.770 Per la denuncia annuale dei Sostituti d Imposta Modello C.U. 2015 Manuale per l utente ARGOMENTO I N D I C E PAGINA Installazione Pag. 2 Dichiarazione di

Dettagli

FAQ CUD 2006 1 \ 6. la gestione PDF. Gecom Paghe

FAQ CUD 2006 1 \ 6. la gestione PDF. Gecom Paghe 1 \ 6 Cos è TeamSystem la gestione PDF Gecom Paghe FAQ CUD 2006 2 \ 6 Per un dipendente licenziato e riassunto viene stampato un solo CUD con i dati dell ultima matricola Non sono stati inseriti i dati

Dettagli

7702015zucchetti.doc 19/05/2015

7702015zucchetti.doc 19/05/2015 7702015zucchetti.doc 19/05/2015 ECCO srl ZUCCHETTI - MODELLO 770 NOVITA RELATIVE AL 770/S 2015 - ANNO 2014 PRIMA DI PROCEDERE CON LE NOTE ALLEGATE, ACCERTARSI DI AVER CARICATO MINIMO LA VERSIONE PAGHE

Dettagli

DAMIANO ADRIANI. Dottore Commercialista

DAMIANO ADRIANI. Dottore Commercialista 1/8 OGGETTO DICHIARAZIONE DEI SOSTITUTI D IMPOSTA DELL ANNO 2012 MODELLO 770/2013 SEMPLIFICATO E MODELLO 770/2013 ORDINARIO RIFERIMENTI NORMATIVI ARTT. 4 8/8BIS DPR 22.07.1998 N. 322; ART. 4 DPR 7.12.2001

Dettagli

Guida operativa alla gestione del Modello 770/2015 Redditi 2014. GUIDA OPERATIVA alla GESTIONE. Modello 770/2015. Redditi 2014

Guida operativa alla gestione del Modello 770/2015 Redditi 2014. GUIDA OPERATIVA alla GESTIONE. Modello 770/2015. Redditi 2014 GUIDA OPERATIVA alla GESTIONE Modello 770/2015 Redditi 2014 Data rilascio: MAGGIO 2015 Lo scopo che si prefigge questa guida è quello di rendere ancora più semplici le operazioni di: Acquisizione dei dati

Dettagli

Modello 770 ORDINARIO 2010

Modello 770 ORDINARIO 2010 genzia ntrate 770 Modello 770 ORDINARIO 2010 Redditi 2009 ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE DICHIARAZIONE DEI SOSTITUTI D IMPOSTA E DEGLI INTERMEDIARI RELATIVA ALL ANNO 2009 DATI RELATIVI A REDDITI DI CAPITALE

Dettagli

MODELLO 770/2007 SEMPLIFICATO. Assimpredil ANCE 18 settembre 2007

MODELLO 770/2007 SEMPLIFICATO. Assimpredil ANCE 18 settembre 2007 MODELLO 770/2007 SEMPLIFICATO Assimpredil ANCE 18 settembre 2007 U.O. Contrattualistica e Fiscalità - Dr.ssa Raffaella Scurati DICHIARAZIONE DEI SOSTITUTI D IMPOSTA modello 770 semplificato modello 770

Dettagli

MODELLO CUD 2011. Il programma per gestire il modello CUD 2011 è contenuto nella cartella Elaborazioni annuali, Gestione modello CUD :

MODELLO CUD 2011. Il programma per gestire il modello CUD 2011 è contenuto nella cartella Elaborazioni annuali, Gestione modello CUD : Modello CUD 2011 1 Il programma per gestire il modello CUD 2011 è contenuto nella cartella Elaborazioni annuali, Gestione modello CUD : Il programma per stampare il modello CUD 2011 è contenuto nella cartella

Dettagli

OPERAZIONI SOCIETARIE STRAORDINARIE (paragrafo 4.2 delle istruzioni 770 Semplificato 2015 dell Agenzia delle Entrate)

OPERAZIONI SOCIETARIE STRAORDINARIE (paragrafo 4.2 delle istruzioni 770 Semplificato 2015 dell Agenzia delle Entrate) OPERAZIONI SOCIETARIE STRAORDINARIE (paragrafo 4.2 delle istruzioni 770 Semplificato 2015 dell Agenzia delle Entrate) 770/2015 Sono previste particolari modalità di compilazione del modello 770 Semplificato,

Dettagli

Redditi 2005 ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE

Redditi 2005 ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE 77 0 Ordinario 2006 Redditi 2005 DICHIARAZIONE DEI SOSTITUTI D IMPOSTA E DEGLI INTERMEDIARI RELATIVA ALL ANNO 2005 DATI RELATIVI A: REDDITI DI CAPITALE E REDDITI DIVERSI DI NATURA FINANZIARIA PROVENTI

Dettagli

Il modello 770 semplificato e ordinario

Il modello 770 semplificato e ordinario Il modello 770 semplificato e ordinario Relatrice: Dott.ssa Laura Demaria Modello 770 è il modello principe per il sostituto d imposta Tramite esso il sostituto d imposta trasmette all agenzia delle entrate

Dettagli

770/2015. Guida Operativa. In collaborazione con. A cura di Giancarlo Falco Fabio Pauselli

770/2015. Guida Operativa. In collaborazione con. A cura di Giancarlo Falco Fabio Pauselli 0/0 Guida Operativa A cura di Giancarlo Falco Fabio Pauselli In collaborazione con 0/0 Guida Operativa A cura di Giancarlo Falco Fabio Pauselli In collaborazione con Tutti i diritti sono riservati È vietata

Dettagli

INDICE. Sezione Prima ASPETTI CIVILISTICI

INDICE. Sezione Prima ASPETTI CIVILISTICI INDICE Sezione Prima ASPETTI CIVILISTICI Definizione di TFR... pag. 10 Fonti normative...» 10 Soggetti beneficiari... pag. 12 Decesso del dipendente...» 12 Cessione e pignoramento del TFR...» 13 Calcolo

Dettagli

COPIA TRATTA DA GURITEL GAZZETTA UFFICIALE ON-LINE

COPIA TRATTA DA GURITEL GAZZETTA UFFICIALE ON-LINE 3--00 Supplemento ordinario alla GAZZETTA UFFICIALE Serie generale -n. Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell art. 3 del D.Lgs. n. 9 del 003 Finalità del trattamento Dati personali

Dettagli

Consiglio Provinciale dei Consulenti del Lavoro di Napoli. Dentro la Notizia 54/2012 LUGLIO/8/2012 (*)

Consiglio Provinciale dei Consulenti del Lavoro di Napoli. Dentro la Notizia 54/2012 LUGLIO/8/2012 (*) Consiglio Provinciale dei Consulenti del Lavoro di Napoli A CURA DELLA COMMISSIONE COMUNICAZIONE DEL CPO DI NAPOLI Dentro la Notizia 54/2012 LUGLIO/8/2012 (*) 18 Luglio 2012 SCADE IL 31 LUGLIO 2012 IL

Dettagli

CITTÀ DI VENARIA REALE PROVINCIA DI TORINO

CITTÀ DI VENARIA REALE PROVINCIA DI TORINO CITTÀ DI VENARIA REALE PROVINCIA DI TORINO SETTORE AMMINISTRAZIONE GENERALE SERVIZIO GESTIONE E SVILUPPO DELLE R.U. ESTERNALIZZAZIONE DELLE PRESTAZIONI RELATIVE ALL ELABORAZIONE DELLE PAGHE E DEI CONSEGUENTI

Dettagli

IL DIRETTORE DELL AGENZIA. In base alle attribuzioni conferitegli dalle norme riportate nel seguito del presente provvedimento.

IL DIRETTORE DELL AGENZIA. In base alle attribuzioni conferitegli dalle norme riportate nel seguito del presente provvedimento. Protocollo n. 03/0 Approvazione del modello 0/03 Ordinario, relativo all anno 0, con le istruzioni per la compilazione, concernente la dichiarazione di altri sostituti d imposta nonché degli intermediari

Dettagli

Manuale Operativo. Modello 770 UR0707076010

Manuale Operativo. Modello 770 UR0707076010 Manuale Operativo Modello 770 UR0707076010 Wolters Kluwer Italia s.r.l. - Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questi documenti può essere riprodotta o trasmessa in qualsiasi forma o mezzo, elettronico,

Dettagli

Modello 770 ORDINARIO 2013

Modello 770 ORDINARIO 2013 genzia ntrate 770 Modello 770 ORDINARIO 2013 Redditi 2012 ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE DICHIARAZIONE DEI SOSTITUTI D IMPOSTA E DEGLI INTERMEDIARI RELATIVA ALL ANNO 2012 DATI RELATIVI A REDDITI DI CAPITALE

Dettagli

AGENDA E NOTIZIE DELLA SETTIMANA

AGENDA E NOTIZIE DELLA SETTIMANA AGGIORNAMENTI AGOSTO 2015 MODELLO 770/2015 ADEMPIMENTO E CHECK LIST Modello 770/2015 In base alle funzioni svolte dai Mod. 770 semplificato e ordinario e, pertanto, alle tipologie di dati ed informazioni

Dettagli

Guida operativa alla gestione del Modello 770/2014 Redditi 2013. GUIDA OPERATIVA alla GESTIONE. Modello 770/2014. Redditi 2013

Guida operativa alla gestione del Modello 770/2014 Redditi 2013. GUIDA OPERATIVA alla GESTIONE. Modello 770/2014. Redditi 2013 GUIDA OPERATIVA alla GESTIONE Modello 770/2014 Redditi 2013 Data rilascio: MAGGIO 2014 Lo scopo che si prefigge questa guida è quello di rendere ancora più semplici le operazioni di: Acquisizione dei dati

Dettagli

Gecom 770 Gestione 770/2015

Gecom 770 Gestione 770/2015 Gecom 770 Gestione 770/2015 Istruzioni operative 770/2015 2/100 INDICE Premessa... 4 Novità del modello 770/2015 Semplificato... 5 Comunicazione dati lavoro dipendente, assimilati ed assistenza fiscale...

Dettagli

Guida operativa alla Estrazione dati per Modello 770/2014 Redditi 2013. Guida Operativa. Estrazione Dati. per. Modello 770/2014.

Guida operativa alla Estrazione dati per Modello 770/2014 Redditi 2013. Guida Operativa. Estrazione Dati. per. Modello 770/2014. Guida Operativa Estrazione Dati per Modello 770/2014 Redditi Data rilascio: MAGGIO 2014 Lo scopo che si prefigge questa guida è quello di rendere ancora più semplici le operazioni di: Estrazione dati da

Dettagli

REDDITI: NUOVE SCADENZE 7 luglio 20 Agosto

REDDITI: NUOVE SCADENZE 7 luglio 20 Agosto Rescaldina 18/06/2014 Release AG201417 CONTENUTO DELL AGGIORNAMENTO TASI o Banca Dati REDDITI: NUOVE SCADENZE 7 luglio 20 Agosto STUDI DI SETTORE: Gerico v.1.0.2 AUTOCONGUAGLIO IVS 770 RICORDIAMO DI EFFETTUARE

Dettagli

Gruppo Buffetti S.p.A. Via F. Antolisei 10-00173 Roma

Gruppo Buffetti S.p.A. Via F. Antolisei 10-00173 Roma VERSIONI CONTENUTE NEL PRESENTE CD...2 CERTIFICAZIONE UNICA REVISIONE 01.00.00...4 Premessa...4 Lavorare con il modulo...5 Importazione dati da moduli attivi...5 Certificazione unica 2015...8 Stampe...14

Dettagli

Modello 770 ORDINARIO 2015

Modello 770 ORDINARIO 2015 genzia ntrate Modello 770 ORDINARIO 2015 Redditi 2014 ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE DICHIARAZIONE DEI SOSTITUTI D IMPOSTA E DEGLI INTERMEDIARI RELATIVA ALL ANNO 2014 DATI RELATIVI A REDDITI DI CAPITALE

Dettagli

CERTIFICAZIONI GESTIONE TABELLE GENERALI ASSISTENZA FISCALE GESTIONE STAMPE DI SERVIZIO

CERTIFICAZIONI GESTIONE TABELLE GENERALI ASSISTENZA FISCALE GESTIONE STAMPE DI SERVIZIO DICHIARAZIONE DEI SOSTITUTI D IMPOSTA PER L ANNO 2009 DATI RELATIVI A : INDICE INTRODUZIONE GUIDA ALL ISTALLAZIONE CERTIFICAZIONI GESTIONE TABELLE GENERALI ASSISTENZA FISCALE GESTIONE STAMPE DI SERVIZIO

Dettagli

MODELLO 770 / 2015. Modello 770 2015 Redditi 2014 Dati previdenziali ed assistenziali

MODELLO 770 / 2015. Modello 770 2015 Redditi 2014 Dati previdenziali ed assistenziali MODELLO 770 / 2015 Modello 770 2015 Redditi 2014 Dati previdenziali ed assistenziali Con provvedimento del 12/05/2015 è stato approvato, dal Direttore dell Agenzia delle Entrate ai sensi dell'art. 1, comma

Dettagli

04.12.2015 MODELLO 770/2015 - ISTRUZIONI OPERATIVE - ISTRUZIONI MODELLO 770/2015 - Periodo riferimento anno 2014 -

04.12.2015 MODELLO 770/2015 - ISTRUZIONI OPERATIVE - ISTRUZIONI MODELLO 770/2015 - Periodo riferimento anno 2014 - 04.12.2015 MODELLO 770/2015 - ISTRUZIONI OPERATIVE - ISTRUZIONI MODELLO 770/2015 - Periodo riferimento anno 2014 - Per la gestione e la stampa del modello 770 eseguire i seguenti comandi: 23 Datori Lavoro

Dettagli

SCADENZARIO Le principali scadenze del mese di dicembre 2014

SCADENZARIO Le principali scadenze del mese di dicembre 2014 SCADENZARIO Le principali scadenze del mese di dicembre 2014 AGENDA FISCALE DICEMBRE 2014 Le scadenze di lunedì 01 dicembre 14 ASD, Pro-loco e altre associazioni: adempimenti contabili Adempimenti Contabili

Dettagli

Sistema informativo per la Gestione del Personale News @-Xpers 4.5.5.0

Sistema informativo per la Gestione del Personale News @-Xpers 4.5.5.0 Sistema informativo per la Gestione del Personale News @-Xpers 4.5.5.0 Le informazioni contenute in questo documento sono soggette a modifiche senza preavviso e non rappresentano un impegno da parte di

Dettagli

GB Software Dichiarazioni e Comunicazioni Fiscali Studio

GB Software Dichiarazioni e Comunicazioni Fiscali Studio In collaborazione con Presenta: GB Software Dichiarazioni e Comunicazioni Fiscali Studio Con il GB Software Dichiarazioni e Comunicazioni Fiscali per Commercialisti Il Software GB Dichiarazioni Fiscali

Dettagli

Gruppo Buffetti S.p.A. Via F. Antolisei 10-00173 Roma

Gruppo Buffetti S.p.A. Via F. Antolisei 10-00173 Roma VERSIONI CONTENUTE NEL PRESENTE AGGIORNAMENTO...2 GESTIONE DEL PERSONALE Revisione 01.34.00 UPD. 10.2015...3 Lavori da fare OBBLIGATORIAMENTE...3 Dichiarazione dei sostituti d imposta - Modello 770/2015...

Dettagli

LE INFORMAZIONI GENERALI SULLA CERTIFICAZIONE UNICA (CU)

LE INFORMAZIONI GENERALI SULLA CERTIFICAZIONE UNICA (CU) LE INFORMAZIONI GENERALI SULLA CERTIFICAZIONE UNICA (CU) GLI ASPETTI NORMATIVI Dal 2015 (in riferimento ai redditi erogati nel 2014) i sostituti d imposta devono utilizzare un nuovo modello per attestare

Dettagli

PROCEDURE FISCALI - pag. 1

PROCEDURE FISCALI - pag. 1 PROCEDURE FISCALI - pag. 1 770-2012 Sommario INTRODUZIONE DICHIARAZIONE 770... 3 NUOVA DICHIARAZIONE 770... 5 RICERCA DICHIARAZIONE... 6 DETTAGLIO DICHIARAZIONE... 9 QUADRO LD... 13 QUADRO LA... 19 QUADRO

Dettagli

Manuale MODELLO 770/09 Anno 2008

Manuale MODELLO 770/09 Anno 2008 SOMMARIO M:\Manuali\MAN770\770_2009\7702009_1.DOC Manuale MODELLO 770/09 Anno 2008 Aggiornato al 28 Agosto 2009 1.1. CIRCOLARI... 4 1.2. PRESENTAZIONE 770/2009... 4 1.3. MODELLO BASE: FRONTESPIZIO (BOTTONE

Dettagli

NOVITÀ MODELLI 770/2010 SEMPLIFICATO e ORDINARIO

NOVITÀ MODELLI 770/2010 SEMPLIFICATO e ORDINARIO Circolare informativa per la clientela n. 14/2010 del 10 giugno 2010 NOVITÀ MODELLI 770/2010 SEMPLIFICATO e ORDINARIO In questa Circolare 1. Modelli 770/2010 Semplificato e Ordinario 2. Principali novità

Dettagli

ELEMENTI DI PAGHE E CONTRIBUTI Formazione continua individuale

ELEMENTI DI PAGHE E CONTRIBUTI Formazione continua individuale ELEMENTI DI PAGHE E CONTRIBUTI Formazione continua individuale Durata: 60 ore Inizio corso: da definire Sede: Corso Raffaello 17/D - Torino Docente: dottore consulente del lavoro con esperienza consolidata

Dettagli

la nuova modulistica per la dichiarazione 770/2001

la nuova modulistica per la dichiarazione 770/2001 3/03/200 MODELLO 0/200 Suppl. al n. 9/200 Pag. Approvata 0 DICHIARAZIONE PER LE RITENUTE, I CONTRIBUTI E I PREMI ASSICURATIVI RELATIVI AL 2000 MODELLO 0/200 la nuova modulistica per la dichiarazione 0/200

Dettagli

AMMINISTRAZIONE GESTIONE ORGANIZZAZIONE SICUREZZA DI AMBIENTI E PERSONE

AMMINISTRAZIONE GESTIONE ORGANIZZAZIONE SICUREZZA DI AMBIENTI E PERSONE PAGHE WEB AMMINISTRAZIONE GESTIONE ORGANIZZAZIONE SICUREZZA DI AMBIENTI E PERSONE L unica suite di software a base dati unica NO A DATI REPLICATI E AD APPLICAZIONI DISALLINEATE MASSIMA SINERGIA E CONDIVISIONE

Dettagli

CIRCOLARE n. 16 del 03/09/2014 MODELLO 770/2014 PROROGA DEI TERMINI DI PRESENTAZIONE EFFETTI AI FINI DEL RAVVEDIMENTO OPEROSO

CIRCOLARE n. 16 del 03/09/2014 MODELLO 770/2014 PROROGA DEI TERMINI DI PRESENTAZIONE EFFETTI AI FINI DEL RAVVEDIMENTO OPEROSO CIRCOLARE n. 16 del 03/09/2014 MODELLO 770/2014 PROROGA DEI TERMINI DI PRESENTAZIONE EFFETTI AI FINI DEL RAVVEDIMENTO OPEROSO INDICE 1. PREMESSA 2. OBBLIGO DI PRESENTAZIONE IN VIA TELEMATICA Trasmissione

Dettagli

770-2014. PROCEDURE FISCALI - pag. 1

770-2014. PROCEDURE FISCALI - pag. 1 770-2014 PROCEDURE FISCALI - pag. 1 Sommario INTRODUZIONE DICHIARAZIONE 770...3 INTRODUZIONE DICHIARAZIONE 770...3 NUOVA DICHIARAZIONE 770...5 RICERCA DICHIARAZIONE...6 DETTAGLIO DICHIARAZIONE...9 QUADRO

Dettagli

1. SOGGETTI OBBLIGATI A PRESENTARE LA DICHIARAZIONE MODELLO 770/2013 ORDINARIO

1. SOGGETTI OBBLIGATI A PRESENTARE LA DICHIARAZIONE MODELLO 770/2013 ORDINARIO PREMESSA La dichiarazione dei sostituti d imposta si compone di due parti in relazione ai dati in ciascuna di esse richiesti: il Mod. 770/SEMPLIFICATO e il Mod. 770/ORDINARIO. Il Mod. 770/SEMPLIFICATO

Dettagli

LA CERTIFICAZIONE UNICA 2016

LA CERTIFICAZIONE UNICA 2016 LA CERTIFICAZIONE UNICA 2016 L Agenzia delle entrate, con provvedimento del 15 gennaio 2016, ha reso disponibile la versione definitiva della Certificazione Unica 2016, meglio nota come CU, da utilizzare

Dettagli

SIPAG SRL Via Lemignano 2, Lemignano di Collecchio 43044 (PR) Call Center: 0521 543838 - Fax 0521 543822 Piattaforma ASP

SIPAG SRL Via Lemignano 2, Lemignano di Collecchio 43044 (PR) Call Center: 0521 543838 - Fax 0521 543822 Piattaforma ASP Descrizione aggiornamento temporaneo del 11.02.2013 Sommario Esecuzione comando preliminare... 2 Modello CUD 2013... 2 Novità CUD 2013... 2 Sezioni previste sul modello CUD 2013 ed eventuali particolarità...

Dettagli

Circolari per la clientela

Circolari per la clientela Circolari per la clientela Circolare n. 19 del 31 luglio 2014 Modelli 770/2014 - Proroga dei termini di presentazione - Effetti ai fini del ravvedimento operoso Pag. 1 di 5 INDICE 1 Premessa... 3 2 Obbligo

Dettagli

Istituto Nazionale di Previdenza per i Dipendenti dell Amministrazione Pubblica

Istituto Nazionale di Previdenza per i Dipendenti dell Amministrazione Pubblica Istituto Nazionale di Previdenza per i Dipendenti dell Amministrazione Pubblica CAPITOLATO TECNICO PER UN SERVIZIO DI MANUTENZIONE, GESTIONE ED EVOLUZIONE DELLA COMPONENTE PIATTAFORMA FISCO DEL SISTEMA

Dettagli

Certificazione Unica

Certificazione Unica Nota Salvatempo Contabilità 13.0 15 GENNAIO 2014 Certificazione Unica Premessa normativa Il decreto legislativo n. 175/2014 pubblicato in G.U. il 29 novembre 2014, recante disposizioni in materia di semplificazioni

Dettagli

Anno 2010 N. RF115 770 ORDINARIO DISTRIBUZIONE DIVIDENDI

Anno 2010 N. RF115 770 ORDINARIO DISTRIBUZIONE DIVIDENDI Anno 2010 N. RF115 Redazione Fiscale www.redazionefiscale.it Pag. 1 / 9 OGGETTO RIFERIMENTI 770 ORDINARIO DISTRIBUZIONE DIVIDENDI ISTRUZIONI MINISTERIALI CIRCOLARE DEL 06/07/2010 Sintesi: si riepilogano

Dettagli

STUDIO ANTONELLI A TUTTI I SIGG. CLIENTI LORO SEDI

STUDIO ANTONELLI A TUTTI I SIGG. CLIENTI LORO SEDI Dott. Alessandro Antonelli TRIBUTARISTA - PUBBLICISTA REVISORE CONTABILE Dott.ssa Giancarla Berti COMMERCIALISTA REVISORE CONTABILE Dott. Federico Mambelli ASSISTENTE Dott. Alessandro Mengozzi COMMERCIALISTA

Dettagli

MOD CU 2015 Contabilità Finanziaria

MOD CU 2015 Contabilità Finanziaria Pagina 1 di 8 Nuoro, 27 Febbraio 2015 MOD CU 2015 Contabilità Finanziaria Aggiornato il programma per l elaborazione del modello CUD 2015 relativo ai redditi 2014. Con il Provvedimento dell Agenzia delle

Dettagli

fiscale In tema fiscale, dichiarate di possedere nuove certezze. La soluzione software per la gestione degli adempimenti fiscali.

fiscale In tema fiscale, dichiarate di possedere nuove certezze. La soluzione software per la gestione degli adempimenti fiscali. fiscale Software modulare per soluzioni a misura del professionista. In tema fiscale, dichiarate di possedere nuove certezze. La soluzione software per la gestione degli adempimenti fiscali. fiscale I

Dettagli

CUD 2012 INFORMAZIONI PER IL CONTRIBUENTE. ntrate. genzia. 1.1 Finalità del trattamento. 1.2 Dati personali. 1.3 Dati sensibili

CUD 2012 INFORMAZIONI PER IL CONTRIBUENTE. ntrate. genzia. 1.1 Finalità del trattamento. 1.2 Dati personali. 1.3 Dati sensibili genzia ntrate CUD 2012 INFORMAZIONI PER IL CONTRIBUENTE ALLEGATO 1 La certificazione unica dei redditi di lavoro dipendente, equiparati ed assimilati deve essere consegnata, in duplice copia, al contribuente

Dettagli

Outsourcing HR Contenuti

Outsourcing HR Contenuti Outsourcing HR Contenuti AREA PRESENZE Servizi di Startup Area Presenze Configurazione e installazione terminali di presenze Fornitura integrativa di badge ai soggetti a cui viene estesa alla rilevazione

Dettagli

SEMPLIFICATO. Anno 2012. Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dellʼart. 13 del D.Lgs. n. 196 del 2003

SEMPLIFICATO. Anno 2012. Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dellʼart. 13 del D.Lgs. n. 196 del 2003 SEMPLIFICATO 0 Anno 0 Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dellʼart. del D.Lgs. n. 9 del 00 Il D.Lgs. 0 giugno 00, n. 9, Codice in materia di protezione dei dati personali, prevede un

Dettagli

NOTE SPECIFICHE MODELLO 770/2013

NOTE SPECIFICHE MODELLO 770/2013 26 marzo 2013 Pagina 1 Dichiarazioni annuali 770 2013 NOTE SPECIFICHE MODELLO 770/2013 IMPORTANTE! TUTTI GLI IMPORTI INDICATI NEL MODELLO DEVONO ESSERE ESPRESSI IN CENTESIMI DI EURO. L ESPOSIZIONE DEI

Dettagli

Indennità per ferie non godute nell EMens

Indennità per ferie non godute nell EMens Modalità di gestione Paghe Indennità per ferie non godute nell EMens Franca Paltrinieri Consulente Cna Interpreta L indennità sostitutiva per ferie non godute rientra nella retribuzione imponibile sia

Dettagli

MODELLO 770/2000 DICHIARAZIONE PER LE RITENUTE, I CONTRIBUTI E I PREMI ASSICURATIVI RELATIVI AL 1999 MINISTERO DELLE FINANZE

MODELLO 770/2000 DICHIARAZIONE PER LE RITENUTE, I CONTRIBUTI E I PREMI ASSICURATIVI RELATIVI AL 1999 MINISTERO DELLE FINANZE COP. 770/2000 21-12-1999 17:12 Pagina 1 (Nero/Process Black pellicola) MODELLO 770/2000 MINISTERO DELLE FINANZE DICHIARAZIONE PER LE RITENUTE, I CONTRIBUTI E I PREMI ASSICURATIVI RELATIVI AL 1999 ISTRUZIONI

Dettagli

Certificazione Unica (c.d. CU2015)

Certificazione Unica (c.d. CU2015) (c.d. CU2015) Indice degli argomenti Introduzione 1. Disposizioni normative 2. Prerequisiti tecnici 3. Impostazioni necessarie per operare in Gestionale 1 4. Stampa Certificazioni Unica Assis tenza tecni

Dettagli

SEMPLIFICATO. Anno 2010. Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dellʼart. 13 del D.Lgs. n. 196 del 2003

SEMPLIFICATO. Anno 2010. Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dellʼart. 13 del D.Lgs. n. 196 del 2003 SEMPLIFICATO 0 Anno 00 Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dellʼart. del D.Lgs. n. 9 del 00 Il D.Lgs. 0 giugno 00, n. 9, Codice in materia di protezione dei dati personali, prevede

Dettagli

IL DIRETTORE DELL AGENZIA. Dispone: 1. Approvazione del modello 770/2015 Semplificato.

IL DIRETTORE DELL AGENZIA. Dispone: 1. Approvazione del modello 770/2015 Semplificato. Prot.2015/4793 Approvazione del modello 770/2015 Semplificato, relativo all anno 2014, con le istruzioni per la compilazione, concernente le comunicazioni da parte dei sostituti d imposta dei dati delle

Dettagli

Circolare 7. del 13 febbraio 2015. Nuova Certificazione Unica Consegna al contribuente e invio all Agenzia delle Entrate INDICE

Circolare 7. del 13 febbraio 2015. Nuova Certificazione Unica Consegna al contribuente e invio all Agenzia delle Entrate INDICE Circolare 7 del 13 febbraio 2015 Nuova Certificazione Unica Consegna al contribuente e invio all Agenzia delle Entrate INDICE 1 Premessa... 3 2 Ambito applicativo della certificazione unica... 3 2.1 Redditi

Dettagli

CIRCOLARE n. 09/2015 Nuova Certificazione Unica - Consegna al contribuente e invio all Agenzia delle Entrate

CIRCOLARE n. 09/2015 Nuova Certificazione Unica - Consegna al contribuente e invio all Agenzia delle Entrate CIRCOLARE n. 09/2015 Nuova Certificazione Unica - Consegna al contribuente e invio all Agenzia delle Entrate 1 PREMESSA Il DLgs. 21.11.2014 n. 175 ha previsto la precompilazione dei modelli 730 da parte

Dettagli

Termini e modalità di presentazione del 770/2014. La presentazione entro il 31 luglio 2014

Termini e modalità di presentazione del 770/2014. La presentazione entro il 31 luglio 2014 Fiscal News La circolare di aggiornamento professionale N. 190 16.07.2014 Termini e modalità di presentazione del 770/2014 La presentazione entro il 31 luglio 2014 Categoria: Dichiarazione Sottocategoria:

Dettagli

Agg.905S Contabilità. Manuale Utente. Assist. Clienti. A cura di: VERS. 13.11.2012 (T.M.)

Agg.905S Contabilità. Manuale Utente. Assist. Clienti. A cura di: VERS. 13.11.2012 (T.M.) Agg.905S Contabilità Manuale Utente A cura di: VERS. 13.11.2012 (T.M.) Assist. Clienti Sommario PAG.2 Sommario Contenuto dell aggiornamento:... 1 Contesto. Dal sole 24 ore... 1 Processo:... 5 Operazioni

Dettagli

SEMPLIFICATO. Anno 2014. Informativa sul trattamento dei dati personali (art. 13 d.lgs. n. 196/2003)

SEMPLIFICATO. Anno 2014. Informativa sul trattamento dei dati personali (art. 13 d.lgs. n. 196/2003) SEMPLIFICATO 0 Anno 0 Informativa sul trattamento dei dati personali (art. d.lgs. n. 9/00) Con questa informativa l Agenzia delle Entrate spiega come utilizza i dati raccolti e quali sono i diritti riconosciuti

Dettagli

Contabile. Bilancio Gestione telematica, redazione Nota Integrativa e gestione Indici di Bilancio.

Contabile. Bilancio Gestione telematica, redazione Nota Integrativa e gestione Indici di Bilancio. Per gli approfondimenti sulle soluzioni SeaSoft, i video dei software e le anteprime dei prossimi rilasci, visita il sito www.seasoft.it o telefona al numero verde SOFTWARE SOLUTIONS SeaSoft è un marchio

Dettagli

SEMPLIFICATO. BOZZA INTERNET del 9/12/2013. Anno 2013. Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dellʼart. 13 del D.Lgs. n.

SEMPLIFICATO. BOZZA INTERNET del 9/12/2013. Anno 2013. Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dellʼart. 13 del D.Lgs. n. BOZZA INTERNET del 9//0 SEMPLIFICATO 0 Anno 0 Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dellʼart. del D.Lgs. n. 9 del 00 Il D.Lgs. 0 giugno 00, n. 9, Codice in materia di protezione dei dati

Dettagli

Studio Associato Barillari Lapolla Cavalleri 1

Studio Associato Barillari Lapolla Cavalleri 1 Studio Associato Barillari Lapolla Cavalleri 1 Buongiorno, oggi analizzeremo assieme il modello 770 semplificato 2015, la dichiarazione con la quale i sostituti d imposta comunicano all Agenzia delle Entrate

Dettagli

221 00 COM O - VI A R OVELLI, 40 - TEL. 03 1.27. 20.13 - F AX 03 1.27. 33.84 INFORMATIVA N. 26/2015

221 00 COM O - VI A R OVELLI, 40 - TEL. 03 1.27. 20.13 - F AX 03 1.27. 33.84 INFORMATIVA N. 26/2015 Como, 1.9.2015 INFORMATIVA N. 26/2015 Modelli 770/2015 Proroga dei termini di presentazione Effetti ai fini del ravvedimento operoso INDICE 1 Premessa... pag. 2 2 Obbligo di presentazione in via telematica...

Dettagli

La certificazione unica CUD

La certificazione unica CUD La certificazione unica CUD Il datore di lavoro sostituto d'imposta dei propri dipendenti: il CUD Entro il 28 febbraio di ogni anno (fino al 2007 il termine era il 15 marzo) il sostituto deve rilasciare

Dettagli

SCHEDE PRODOTTO FISKÀLY 2015

SCHEDE PRODOTTO FISKÀLY 2015 SCHEDE PRODOTTO FISKÀLY 2015 KF01 SCHEDA PRODOTTO DICHIARAZIONE UNICO PERSONE FISICHE 2015 Gestione di tutti i quadri previsti Prospetto perdite Quadro Parametri Produzione telematico con controllo automatico

Dettagli

CU Travaso dati, gestione dichiarazione e stampa ministeriale

CU Travaso dati, gestione dichiarazione e stampa ministeriale Nuoro 10 febbraio 2016 CU Travaso dati, gestione dichiarazione e stampa ministeriale Prima di procedere al calcolo delle CU lanciamo il ricalcolo dell acconto dell addizionale comunale 2016 (è possibile

Dettagli

MODELLO 770/2001 PREMI ASSICURATIVI RELATIVI AL 2000) Novità 2001. Novità 2001: Modello Base Quadro SC Quadro SS Quadro ST Quadro SU

MODELLO 770/2001 PREMI ASSICURATIVI RELATIVI AL 2000) Novità 2001. Novità 2001: Modello Base Quadro SC Quadro SS Quadro ST Quadro SU MODELLO 770/2001 (DICHIARAZIONE PER LE RITENUTE, I CONTRIBUTI E I PREMI ASSICURATIVI RELATIVI AL 2000) Novità 2001 Novità 2001: Modello Base Quadro SC Quadro SS Quadro ST Quadro SU DEVONO PRESENTARE IL

Dettagli

CUD 2013 INFORMAZIONI PER IL CONTRIBUENTE. ntrate. genzia. 1.1 Finalità del trattamento. 1.2 Dati personali. 1.3 Dati sensibili

CUD 2013 INFORMAZIONI PER IL CONTRIBUENTE. ntrate. genzia. 1.1 Finalità del trattamento. 1.2 Dati personali. 1.3 Dati sensibili genzia ntrate CUD 2013 INFORMAZIONI PER IL CONTRIBUENTE ALLEGATO 1 La certificazione unica dei redditi di lavoro dipendente, equiparati ed assimilati deve essere consegnata, in duplice copia, al contribuente

Dettagli

Gestione del Personale

Gestione del Personale Gestione funzionale e completa del Personale sia dal punto di vista giuridico che da quello finanziario. La procedura consente di elaborare, per ciascun mese, due mensilità ordinarie e 98 mensilità straordinarie

Dettagli

Al fine di dare attuazione alle disposizioni del D.L.vo 175/2014 in tema di semplificazioni fiscali, è stato predisposto un nuovo schema di

Al fine di dare attuazione alle disposizioni del D.L.vo 175/2014 in tema di semplificazioni fiscali, è stato predisposto un nuovo schema di Il modello di Certificazione Unica dei redditi 2015 AUDITORIUM GAM - Torino, 16 dicembre 2014 LUISELLA FASSINO CONSIGLIERE ORDINE CDL DI TORINO Al fine di dare attuazione alle disposizioni del D.L.vo 175/2014

Dettagli

SEMPLIFICATO. Anno 2014. Informativa sul trattamento dei dati personali (art. 13 d.lgs. n. 196/2003)

SEMPLIFICATO. Anno 2014. Informativa sul trattamento dei dati personali (art. 13 d.lgs. n. 196/2003) SEMPLIFICATO 205 Anno 204 Informativa sul trattamento dei dati personali (art. 3 d.lgs. n. 9/2003) Con questa informativa l Agenzia delle Entrate spiega come utilizza i dati raccolti e quali sono i diritti

Dettagli

Via De Amicis n.10 27029 Vigevano. CIRCOLARE n. 16 / 2014. Mod. 770/2014

Via De Amicis n.10 27029 Vigevano. CIRCOLARE n. 16 / 2014. Mod. 770/2014 Terrazzini & partners consulenti del lavoro p.i./c.f. 05505810969 www.terrazzini.it Via Campanini n.6 20144 Milano Via Marsala n.29 26900 Lodi Via De Amicis n.10 27029 Vigevano t. +39 02 6773361 f. +39

Dettagli

Servizio SIWEB. La soluzione innovativa per l amministrazione del personale completamente integrata con Cezanne OnDemand.

Servizio SIWEB. La soluzione innovativa per l amministrazione del personale completamente integrata con Cezanne OnDemand. Servizio SIWEB La soluzione innovativa per l amministrazione del personale completamente integrata con Cezanne OnDemand. Uno strumento professionale ad alto contenuto tecnologico, nato per rispondere alle

Dettagli

ASP - Note operative relative alla release 04-56 del 08 febbraio 2012

ASP - Note operative relative alla release 04-56 del 08 febbraio 2012 Modifiche e migliorie... 2 Modello CUD 2012... 2 Riepilogo degli aspetti principali CUD 2012... 2 Caselle soppresse rispetto al CUD 2011... 2 Novità CUD 2012... 2 Aumento addizionale regionale 2011...

Dettagli

RESIDENZA RIVIERA DEL BRENTA CENTRO DI SOGGIORNO PER ANZIANI

RESIDENZA RIVIERA DEL BRENTA CENTRO DI SOGGIORNO PER ANZIANI 1 Prot. RESIDENZA RIVIERA DEL BRENTA CENTRO DI SOGGIORNO PER ANZIANI 30031 DOLO (VE) - Via Garibaldi, 73 - Tel. (041) 410.192-410.039 - Fax (041) 412.016 Codice Fiscale 82004730279 - Partita IVA 00900180274

Dettagli

Soluzione applicativa integrata a: KING STUDIO KING BILANCI Prodotti KING PER LE AZIENDE. www.datalog.it

Soluzione applicativa integrata a: KING STUDIO KING BILANCI Prodotti KING PER LE AZIENDE. www.datalog.it Soluzione applicativa integrata a: KING STUDIO KING BILANCI Prodotti KING PER LE AZIENDE SUITE COMPLETA PER LE DICHIARAZIONI FISCALI IL SISTEMA PER LA GESTIONE, EFFICIENTE ED EFFICACE, DI TUTTE LE DICHIARAZIONI

Dettagli

Certificazione Unica

Certificazione Unica PROFIS Servizi Contabili Certificazione Unica Avvertenza. Il materiale qui disponibile è riservato al solo uso dei Partner e Utenti SISTEMI, ne è quindi vietata la diffusione o la duplicazione. SISTEMI

Dettagli

STUDIO TEOREMA SERVIZI - TORINO MOD. 770 STAMPE PDF E ADEMPIMENTI PER L ARCHIVIAZIONE LA STAMPA GRAFICA DEI MODELLI 770 SU PDF

STUDIO TEOREMA SERVIZI - TORINO MOD. 770 STAMPE PDF E ADEMPIMENTI PER L ARCHIVIAZIONE LA STAMPA GRAFICA DEI MODELLI 770 SU PDF LA STAMPA GRAFICA DEI MODELLI 770 SU PDF I PRESUPPOSTI E LO SCENARIO I dati contenuti nel file utilizzato per l invio telematico sono il prodotto finale dell adempimento annuale. Utilizzare gli stessi

Dettagli

DICHIARAZIONI FISCALI

DICHIARAZIONI FISCALI QUADRO SG SOMME DERIVANTI DA RISCATTO DI ASSICURAZIONE SULLA VITA E CAPITALI CORRISPOSTI IN DIPENDENZA DI CONTRATTI DI ASSICURAZIONE SULLA VITA, O DI CAPITALIZZAZIONE NONCHÉ RENDIMENTI DELLE PRESTAZIONI

Dettagli