SETTORE 5 - servizi di gestione del territorio e alle imprese

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "SETTORE 5 - servizi di gestione del territorio e alle imprese"

Transcript

1 1 SETTORE 5 - servizi di gestione del territorio e alle imprese DETERMINAZIONE N. 74 DEL 26 settembre 2011 N. Registro generale: 428 OGGETTO: Cessione in proprietà di aree già concesse in diritto di superficie. Zona PEEP Strada in Chianti. Modifica della convenzione in applicazione della Legge 448/98 (richiedente: Cacciarini Paolo) IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO SVILUPPO DEL TERRITORIO adotta la seguente determinazione: PREMESSO: - che con deliberazione consiliare n. 64 del , modificata con delibera di C.C. n. 9 del 12/03/2010, sono stati approvati gli schemi di convenzione per la trasformazione aree di diritto di superficie in proprietà e soppressione vincoli sugli alloggi costruiti su aree cedute in diritto di proprietà all interno dei piani per l edilizia economica e popolare (art. 31 commi da 45 a 50 della legge n. 448). - che con convenzione rep. n del , rogito Notaio Enriques Agnoletti, registrata a Firenze (atti pubblici) il al n. 520 e trascritta a Firenze il 30/01/1978 al n R.P., reiterato con atto rogito Notaio Enriques Agnoletti in data 14/10/1980 registrato a Firenze (atti pubblici) il al n e trascritto a Firenze il 24/10/1980 al n R.P., il Comune di Greve in Chianti concedeva alla soc. Cooper Greve società cooperativa a responsabilità limitata il diritto di superficie su area ricadente in zona PEEP di Strada in Chianti via R. Boschi lotto 4A, catastalmente identificato nel foglio 26 p.lla 155; - che con atto rep del 8 aprile 2000, rogito Segretario Comunale, Registrato a Firenze il 21/04/2000 al n è stata variata la consistenza del lotto 4B e lo stesso è ad oggi rappresentato nel foglio di mappa 26 dalle p.lle 155 e 268 per una superficie catastale complessiva di mq. 725; VISTO: - che con istanza presentata dal sig. Cacciarini Paolo, nato a Firenze il 19/08/1947 e residente in Greve in Chianti, R. Boschi n. 8, in data , acquisita al protocollo del Comune al n. 7002, viene richiesta l attivazione dell iter procedurale per la cessione in proprietà dell area già concessa in diritto di superficie con atto Notaio Agnoletti in data 23/12/1977, sopra citato, per la quota attribuita, all alloggio e cantina a lui assegnati, in base alle tabelle millesimali condominiali e pari a 250,00 ; - che con atto ai rogiti del Notaio Maria Valeria Acquaro rep racc del , registrato a Firenze il 19/04/1984 al n e trascritto a Firenze in data 20/04/1984 al vol. 885 n R.G. e n R.P., l alloggio identificato nel foglio 26 p.lla 155 sub. 1, è stato assegnato in

2 2 godimento esclusivo al signor Cacciarini Paolo nato a Firenze il 19/08/1947, coniugato in regime di comunione legale dei beni con la signora Vanzi Gloria nata a Firenze il 29/07/1954; - che con atto Notaio Cappelletti rep /2781 del 20/07/2007 gli assegnatari degli alloggi del lotto 4B hanno proceduto alla divisione del portico comune assegnandosi relativi posti auto. Pertanto i signori Cacciarini Paolo e Vanzi Gloria risultano anche proprietari superficiari del posto auto catastalmente identificato nel foglio di mappa 26 p.lla 155 sub. 7; DATO ATTO: - che il Geom. Coccia Simone, Istruttore Tecnico di questo servizio ha determinato in euro ,65= il corrispettivo da versare al per la cessione in proprietà dell area, già concessa in diritto di superficie e identificata al NCT foglio 26 p.lle 155 e 268, per la quota attribuita, in base alle tabelle millesimali condominiali, all alloggio e relative pertinenze assegnate ai sig.ri Cacciarini Paolo e Vanzi Gloria, ricadenti nel lotto 4B della zona PEEP di Strada in Chianti via R. Boschi. La determinazione del corrispettivo è stata calcolata in base all art comma 48 della legge 448/98 e secondo quanto previsto nella citata delibera di C.C. n. 64/2009; VISTO l art. 31 commi da 45 a 50 della Legge 448/98; DETERMINA - di procedere alla trasformazione della convenzione rep del 23/12/1977, ai rogiti Notaio Enriques Agnoletti, registrata a Firenze il al n. 520 e trascritta a Firenze il 30/01/1978 al n R.P., reiterata con atto rogito Notaio Enriques Agnoletti in data 14/10/1980 registrato a Firenze il al n e trascritto a Firenze il 24/10/1980 al n R.P., stipulata fra la soc. Cooper Greve società cooperativa a responsabilità limitata ed il Comune di Greve in Chianti ai sensi dell art. 35 della legge 865/71 per la cessione del diritto di superficie di area ricadente in zona PEEP di Strada in Chianti, concedendo in proprietà ai sig.ri Cacciarini Paolo e Vanzi Gloria la quota di 250,00 millesimi (risultante dalla dichiarazione dei proprietari) sul terreno già concesso in diritto di superficie e posto in Strada in Chianti Via R. Boschi identificato al catasto terreni nel foglio di mappa 26 p.lla 155 e 268, mediante versamento del corrispettivo di euro ,65= dovuto all Ente ai sensi dell art. 31- comma 48 della legge , n. 448 e sottoscrizione di nuova convenzione secondo lo schema approvato con deliberazione consiliare n. 64/2009; - di dare atto che la modifica conseguente al presente atto della convenzione rep. n del , rogito Notaio Enriques Agnolotti, stipulata tra la soc. Cooper Greve società cooperativa a responsabilità limitata ed il ai sensi dell art. 35 della legge 865/71 per la cessione del diritto di superficie di area ricadente in zona PEEP di Strada in Chianti Via R. Boschi, avrà effetto solo per la quota pari a 250,00 corrispondente alla quota millesimale relativa all alloggio e pertinenze assegnate ai sig.ri Cacciarini Paolo e Vanzi Gloria, ricadente sulle p.lla 155 e 268 del foglio di aver introitato la somma di euro ,65 al Cap del Bilancio 2010 con l oggetto: proventi derivanti dalla conversione del diritto di superficie e dalla soppressione dei vincoli sugli alloggi costruiti su area in diritto di proprietà

3 3 - di approvare lo schema della nuova convenzione da stipulare, elaborato secondo lo schema approvato con delibera di Consiglio n. 64/2009; SC IL RESPONSABILE DEL SETTORE Fto Arch. Mila Falciani Visto regolarità contabile e copertura finanziaria. Si attesta che il presente atto è compatibile con le regole di finanza pubblica Greve in Chianti, 10/11/2011 IL RESPONSABILE fto Dott.ssa Simona Ficorilli **************************

4 4 SCHEMA DI CONVENZIONE REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI GREVE IN CHIANTI MODIFICA ALLA CONVENZIONE REP. N DEL , ROGITO NOTAIO ENRIQUES AGNOLETTI - CESSIONE IN PROPRIETÀ AI SENSI DELLA LEGGE N. 448, ART. 31, COMMI 45-50, DI AREE GIÀ CONCESSE IN DIRITTO DI SUPERFICIE L anno il giorno del mese di, nella Residenza Municipale di Greve in Chianti, sita in Piazza Matteotti, n.8, avanti a me Dott., Segretario Generale, autorizzato ai sensi dell art.97, comma 4, lettera C, del D.Lgs , n.267, a rogare i contratti in cui l Ente è parte, sono presenti: - Arch. Mila Falciani nata a.il.. ed ivi residente, Responsabile del Settore 5 servizi di gestione del territorio e alle imprese, agente in rappresentanza del Comune di Greve in Chianti parte alienante con sede in Greve in Chianti Piazza Matteotti n. 8, Codice Fiscale e non altrimenti, giusti i poteri attribuitigli con disposizione del Sindaco n. 13 del che, sebbene non allegata, forma parte integrante del presente atto; - signor CACCIARINI PAOLO nato a Firenze il 19/08/1947, e residente in Greve in Chianti frazione Strada in Chianti via R. Boschi n. 8 (C.F. ); coniugato in regime di comunione legale dei beni con - VANZI GLORIA nata a Firenze il 29/07/1954 e residente in Greve in Chianti frazione Strada in Chianti via R. Boschi n. 8 (C.F. ); Premesso: - che ai sensi della legge 23/12/1998 n. 448, art. 31, comma 45, i Comuni possono cedere in proprietà le aree comprese nei piani approvati a norma della legge 18/04/1962 n. 167, ovvero delimitate ai sensi dell art. 51 della legge 22/10/1971 n. 865, già concesse in diritto di superficie ai sensi dell art. 35, quarto comma, della medesima legge n. 865/71, in cambio di un corrispettivo calcolato ai sensi dell art. 31, comma 48, della legge n. 448/98; - che con deliberazione del Consiglio Comunale n.61 del , esecutiva ai sensi di legge, è stato provveduto ad individuare le aree già concesse in diritto di superficie nei piani per l edilizia economica e popolare per la trasformazione in diritto in proprietà; - che con il provvedimento di cui sopra vengono incluse tutte le aree già concesse in diritto di superficie; - che con deliberazione del Consiglio comunale n. 64 del 21/12/2009 esecutiva ai sensi di legge, è stato approvato lo schema di convenzione per la cessione del diritto di proprietà sull area già concesse in diritto di superficie; - che con convenzione rep. n del , rogito Notaio Enriques Agnoletti, registrata a Firenze (atti pubblici) il al n. 520 e trascritta a Firenze il 30/01/1978 al n R.P., reiterato con atto rogito Notaio Enriques Agnoletti in data 14/10/1980 registrato a Firenze (atti pubblici) il al n e trascritto a Firenze il 24/10/1980 al n R.P., il Comune di Greve in Chianti concedeva alla soc. Cooper Greve società cooperativa a responsabilità limitata il diritto di superficie su area ricadente in zona PEEP di Strada in Chianti via R. Boschi lotto 4B, catastalmente identificato nel foglio 26 p.lla 157;

5 5 - che con atto rep del 8 aprile 2000, rogito Segretario Comunale, Registrato a Firenze il 21/04/2000 al n è stata variata la consistenza del lotto 4B e lo stesso è ad oggi rappresentato nel foglio di mappa 26 dalle p.lle 155 e 268 per una superficie catastale complessiva di mq. 725; - che con atto ai rogiti del Notaio Maria Valeria Acquaro rep racc del , registrato a Firenze il 19/04/1984 al n e trascritto a Firenze in data 20/04/1984 al vol. 885 n R.G. e n R.P., l alloggio identificato nel foglio 26 p.lla 155 sub. 1, è stato assegnato in godimento esclusivo al signor Cacciarini Paolo nato a Firenze il 19/08/1947, coniugato in regime di comunione legale dei beni con Vanzi Gloria nata a Firenze il 29/07/1954; - che con atto Notaio Cappelletti rep /2781 del 20/07/2007 gli assegnatari degli alloggi del lotto 4B hanno proceduto alla divisione del portico comune assegnandosi relativi posti auto. Pertanto i signori Cacciarini Paolo e Vanzi Gloria risultano anche proprietari superficiari del posto auto catastalmente identificato nel foglio di mappa 26 p.lla 155 sub. 7; - che con determinazione del Responsabile del Settore 5 - servizi di gestione del territorio e alle imprese n. 74 del 26/09/2011 è stabilito di procedere alla trasformazione della convenzione rep. rep del 23/12/1977, sopra citata concedendo in proprietà ai sig.ri Cacciarini Paolo e Vanzi Gloria la quota di 250,00 millesimi (risultante dalla dichiarazione dei proprietari) sul terreno già concesso in diritto di superficie e posto in Strada in Chianti Via R. Boschi identificato al catasto terreni nel foglio di mappa 26 p.lla 155 e 268; - che l'ufficio Tecnico Comunale di Greve in Chianti in data 25/03/2010 ha determinato il corrispettivo per la cessione dei diritto di proprietà sull'area oggetto del presente atto, al netto delle somme pagate per l acquisto e l urbanizzazione dell area, come previsto dai commi 47 e 48 dell art. 31 della legge 23 dicembre 1998, n. 448; esso ammonta a euro ,65, come da schema allegato al presente atto sotto la lettera A); Tutto ciò premesso: ART. 1 CESSIONE DEL DIRITTO DI PROPRIETA Il, quale proprietario dell area indicata in premessa, CEDE ai sig.ri Cacciarini Paolo e Vanzi Gloria, che come sopra costituiti accettano ed acquistano, il diritto di proprietà sull area già concessa dal Comune stesso in diritto di superficie, sulla quale insistono il fabbricato condominiale e le relative pertinenze, per la parte a questi attribuita in base ai millesimi condominiali e pari a millesimi 250,00; L area relativa al fabbricato condominiale è rappresentata al Nuovo Catasto Edilizio Urbano del Comune al foglio di mappa n. 26 particella n. 155 e 268. L area medesima è delimitata con contorno di colore rosso nella planimetria allegata sotto la lettera B); Ai fini delle corrette trascrizioni e volture catastali si precisa che l alloggio e le relative pertinenze di cui alla presente convenzione sono distinte al Catasto Fabbricati del, nel foglio di mappa 26, particella n. 155, subalterni n. 1 e 7. L'area predetta viene trasferita ed acquistata nello stato di fatto e di diritto in cui si trova e libera da vincoli, pesi ed ipoteche.

6 6 ART. 2 PREZZO DI CESSIONE DEL DIRITTO DI PROPRIETA Il prezzo della presente compravendita è stato stabilito con determina dirigenziale del Settore 5 - servizi di gestione del territorio e alle imprese n. 74 del 26/09/2011 a norma dell'art.31, commi 47 e 48 della legge 23 dicembre 1998, n. 448, nella somma di euro ,65 (in lettere) ed è stato interamente versato dall acquirente mediante bollettino postale n. 142 del 27/07/2010 per euro 2.414,44 e mediante bonifico CR Firenze CRO del 27/10/2010 per cui il Comune, come sopra rappresentato, rilascia liberatoria quietanza di saldo, aggiungendo di non avere più nulla a domandare o pretendere, rinunziando quindi all'ipoteca legale e sollevando espressamente il Conservatore dei Registri Immobiliari da ogni responsabilità al riguardo. Gli oneri sostenuti pro-quota per l'acquisto e l'urbanizzazione dell'area sono stati rivalutati dall Ufficio Tecnico del, sulla base della variazione, accertata dall'istat, dell'indice dei prezzi al consumo per le famiglie di operai ed impiegati tra il mese in cui sono stati sostenuti i suddetti oneri ed il mese di febbraio ART. 3 DIRITTO DI PRELAZIONE Il Comune rinuncia al diritto di prelazione sugli alloggi, qualora previsto dalla convenzione che ha accompagnato la concessione del diritto di superficie per la costruzione degli stessi. ART. 4 - MODALITÀ PER I SUCCESSIVI TRASFERIMENTI DI PROPRIETÀ DEGLI IMMOBILI In applicazione della delibera di Consiglio Comunale n. 64 del 21/12/2009 il Comune di Greve in Chianti da atto che a seguito della cessione in diritto di proprietà delle aree di cui sopra, le clausole dell originaria convenzione citata in premessa relative alle modalità di alienazione e di locazione delle unità immobiliari, sono soppresse e quindi gli immobili potranno essere successivamente trasferiti senza alcun limite alla facoltà di disposizione e di godimento degli immobili. ART. 5 - MODALITÀ PER LA LOCAZIONE DEGLI IMMOBILI Il canone annuo di locazione dell'alloggio e delle relative pertinenze è determinato secondo i disposti della normativa vigente in materia. ART. 6 - SPESE Tutte le spese del presente atto e tutti gli oneri inerenti e conseguenti, sono a carico delle parti acquirenti. Il presente atto è assoggettato, ai sensi dell art. 3, comma 81 della Legge 28/12/1995 n. 549 e dell art. 3, comma 60 della Legge 23/12/1996 n. 662, e comunque secondo quanto disposto dalle leggi vigenti, all Imposta di Registro in misura fissa e non si considera operazione svolta nell esercizio di attività commerciali, agli effetti dell Imposta sul Valore Aggiunto. Inoltre trattandosi di aree previste al Titolo III della Legge 22/10/1971 n. 865, questo atto non è soggetto alle imposte ipotecarie e catastali, ai sensi dell art. 32, comma 2, del D.P.R. 29/09/1973 n Si dichiara che tutti gli allegati al presente atto ne costituiscono parte integrante e sostanziale.

CESSIONE IN PROPRIETA EX ART. 31 COMMI 45-47-48-49 DELLA LEGGE 23 DICEMBRE 1998 N.

CESSIONE IN PROPRIETA EX ART. 31 COMMI 45-47-48-49 DELLA LEGGE 23 DICEMBRE 1998 N. COMUNE DI BOFFALORA SOPRA TICINO REPERTORIO N. / CESSIONE IN PROPRIETA EX ART. 31 COMMI 45-47-48-49 DELLA LEGGE 23 DICEMBRE 1998 N. 448 DELLE AREE COMPRESE NEI PIANI DI ZONA DELIMITATI AI SENSI DELL'ART.

Dettagli

COMPRAVENDITA SONO PRESENTI I SIGNORI:

COMPRAVENDITA SONO PRESENTI I SIGNORI: ex Diritto di superficie COMPRAVENDITA L anno Il giorno. del mese... In Torino, Piazza Palazzo di Città n. 1, al primo piano Innanzi a me Dott..., Notaio in Torino, iscritto presso il Collegio Notarile

Dettagli

Repertorio n. CONVENZIONE PER LA CESSIONE IN PROPRIETA DI AREA P.E.E.P. GIA CONCESSA IN DIRITTO DI SUPERFICIE REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI ROCCASTRADA (Provincia di Grosseto) L anno duemila il giorno

Dettagli

Città di Tortona Provincia di Alessandria

Città di Tortona Provincia di Alessandria Città di Tortona Provincia di Alessandria Schema di convenzione in applicazione dell'art. 31, commi 45 e seguenti, della legge 23.12.1998 n. 448, per la cessione in diritto di proprietà di aree comprese

Dettagli

CRITERI PER LA DETERMINAZIONE DEI CORRISPETTIVI E ACCESSO ALLA PROCEDURA

CRITERI PER LA DETERMINAZIONE DEI CORRISPETTIVI E ACCESSO ALLA PROCEDURA COMUNE DI SASSARI (Provincia di Sassari) PIANI PER L EDILIZIA ECONOMICA e POPOLARE (piani di zona ai sensi della legge 18 maggio 1962 n.167) TRASFORMAZIONE IN PROPRIETA DELLE AREE CONCESSE IN DIRITTO DI

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO IMMEDIATAMENTE ESEGUIBILE Deliberazione n. 217 del 14/11/2013 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO CESSIONE IN PROPRIETÀ DI AREA GIÀ CONCESSA IN DIRITTO DI SUPERFICIE NELL AMBITO DEL

Dettagli

Ufficio Tecnico REGOLAMENTO

Ufficio Tecnico REGOLAMENTO Comune di Cabras Provincia di Oristano Comuni de Crabas Provìncia de Aristanis Ufficio Tecnico S e r v i z i o l l. p p. - U r b a n i s t i c a - P a t r i m o n i o REGOLAMENTO PER LA VENDITA DA PARTE

Dettagli

C O N S O R Z I O A T T I V I T A' P R O D U T T I V E - A R E E E S E R V I Z I -

C O N S O R Z I O A T T I V I T A' P R O D U T T I V E - A R E E E S E R V I Z I - C O N S O R Z I O A T T I V I T A' P R O D U T T I V E - A R E E E S E R V I Z I - OGGETTO N. 85: Società EURO BAR Srl, proprietaria superficiaria del lotto di terreno, relativo al fabbricato ubicato nel

Dettagli

COMUNE DI OSTRA (Provincia di Ancona) 3 SETTORE URBANISTICA ED EDILIZIA PRIVATA CRITERI

COMUNE DI OSTRA (Provincia di Ancona) 3 SETTORE URBANISTICA ED EDILIZIA PRIVATA CRITERI COMUNE DI OSTRA (Provincia di Ancona) 3 SETTORE URBANISTICA ED EDILIZIA PRIVATA CRITERI PER LA TRASFORMAZIONE IN PROPRIETÀ DELLE AREE CONCESSE IN DIRITTO DI SUPERFICIE IN PIANI PER L EDILIZIA ECONOMICA

Dettagli

C I T T A D I M O L F E T T A PROVINCIA DI BARI SPORTELLO UNICO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

C I T T A D I M O L F E T T A PROVINCIA DI BARI SPORTELLO UNICO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE C I T T A D I M O L F E T T A PROVINCIA DI BARI SPORTELLO UNICO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE OGGETTO: Approvazione schema di convenzione da stipularsi per la trasformazione del diritto di superficie in

Dettagli

Determina Governo del territorio - Urbanistica/0000041 del 24/09/2015

Determina Governo del territorio - Urbanistica/0000041 del 24/09/2015 Comune di Novara Determina Governo del territorio - Urbanistica/0000041 del 24/09/2015 Area / Servizio Urbanistica ed Edilizia Privata (09.UdO) Proposta Istruttoria Unità Urbanistica ed Edilizia Privata

Dettagli

ALLEGATO B ALLA DELIB. C.C. 32/2009

ALLEGATO B ALLA DELIB. C.C. 32/2009 ALLEGATO B ALLA DELIB. C.C. 32/2009 SCHEMA DI CONVENZIONE IN APPLICAZIONE DELL'ART. 31 DELLA LEGGE 23.12.1998 N. 448, PER LA CESSIONE IN DIRITTO DI PROPRIETÀ DI AREE COMPRESE NEI PIANI DI ZONA EX LEGGE

Dettagli

CITTÀ DI CASTELVETRANO Rep. 8415

CITTÀ DI CASTELVETRANO Rep. 8415 CITTÀ DI CASTELVETRANO Rep. 8415 Provincia di Trapani del 16.10.2014 Vendita di alloggio popolare sito in Via Lucrezio, n. 37 - Lotto A Piano Terra - int. 2 - Castelvetrano. REPUBBLICA ITALIANA - REGIONE

Dettagli

FAC-SIMILE CONTRATTO DI COMPRAVENDITA REPUBBLICA ITALIANA. L anno duemila, il giorno del mese di. ( / / ), in, via n., presso la sede della Filiale di

FAC-SIMILE CONTRATTO DI COMPRAVENDITA REPUBBLICA ITALIANA. L anno duemila, il giorno del mese di. ( / / ), in, via n., presso la sede della Filiale di FAC-SIMILE Rep. n. CONTRATTO DI COMPRAVENDITA REPUBBLICA ITALIANA L anno duemila, il giorno del mese di ( / / ), in, via n., presso la sede della Filiale di dell Agenzia del Demanio, avanti a me, NOTAIO,

Dettagli

CITTA' di GARDONE VAL TROMPIA

CITTA' di GARDONE VAL TROMPIA CITTA' di GARDONE VAL TROMPIA (Provincia di Brescia) Regolamento Procedura e criteri per la trasformazione in proprieta delle aree concesse in diritto di superficie e per la soppressione dei limiti di

Dettagli

C O P I A DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

C O P I A DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE C O P I A DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 148 del 2.11.2011 OGGETTO: Legge 448/98 Art. 31 comma 45 cessione in proprieta di aree comprese nel piano di edilizia economica e popolare ex art. 50

Dettagli

ALLEGATO 7 SCHEMA CONVENZIONE ATTUATIVA ERS

ALLEGATO 7 SCHEMA CONVENZIONE ATTUATIVA ERS Comune di Medolla Provincia di Modena R.U.E. Regolamento Urbanistico Edilizio ALLEGATO 7 SCHEMA CONVENZIONE ATTUATIVA ERS Progettista Adottato con delibera di CC n. 22 del 16/04/2009 Arch. Paolo Giorgi

Dettagli

CONTRATTO di cessione volontaria di area in favore del. Comune per la realizzazione dei lavori dell ingresso al Parco

CONTRATTO di cessione volontaria di area in favore del. Comune per la realizzazione dei lavori dell ingresso al Parco CITTA DI CASTELVETRANO Rep. n. 8402 Provincia di Trapani del 13.05.2014 CONTRATTO di cessione volontaria di area in favore del Comune per la realizzazione dei lavori dell ingresso al Parco Archeologico

Dettagli

CITTÀ di AVIGLIANA. Provincia di TORINO. DETERMINAZIONE N. 50 del 22/02/2013. Proposta n. 50

CITTÀ di AVIGLIANA. Provincia di TORINO. DETERMINAZIONE N. 50 del 22/02/2013. Proposta n. 50 Estratto DETERMINAZIONE N. 50 del 22/02/2013 Proposta n. 50 Oggetto: LOCAZIONE N. 4 BOX AUTO SITI NEL FABBRICATO DI VIA ALLIAUD 40. DETERMINA A CONTRARRE Area Lavori Pubblici tecnico manutentiva e ambiente

Dettagli

REPVBBLICA ITALIANA. Comune di ILBONO Provincia dell OGLIASTRA. CONTRATTO di VENDITA

REPVBBLICA ITALIANA. Comune di ILBONO Provincia dell OGLIASTRA. CONTRATTO di VENDITA REPVBBLICA ITALIANA Comune di ILBONO Provincia dell OGLIASTRA CONTRATTO di VENDITA OGGETTO: Contratto di compravendita di immobili ubicati in Ilbono, ex alloggi E.R.P. di via Lanusei L anno duemilaquattordici,

Dettagli

L anno duemiladodici, addì quindici del mese di febbraio in Macerata e nella sede Municipale, alle ore 11,00

L anno duemiladodici, addì quindici del mese di febbraio in Macerata e nella sede Municipale, alle ore 11,00 PAG. 1 OGGETTO: Prospettata vendita a terzi delle unità immobiliari realizzate in regime di edilizia convenzionata nell area sita in Via Falcone n 32 - Lottizzazione LE VERGINI Lotto n 21 - Attuale proprietario

Dettagli

C O P I A DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

C O P I A DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE C O P I A DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 180 del 9.12.2013 OGGETTO:L.448/98- art. 31 comma 49 bis Svincolo obblighi convenzionali intervento in località Olmo Ex Coop L anno duemilatredici, addì

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 30 DD. 06/04/2005 DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO SEGRETERIA

DETERMINAZIONE N. 30 DD. 06/04/2005 DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO SEGRETERIA COMUNE DI CARISOLO Provincia di Trento Tel. 0465 501176 (n. 2 linee) Fax 0465 501335 sito: www.carisolo.com e mail comune@carisolo.com segreteria@carisolo.com C.F. e P.IVA: 00288090228 DETERMINAZIONE N.

Dettagli

Comune di Moglia PROVINCIA DI MANTOVA REGOLAMENTO

Comune di Moglia PROVINCIA DI MANTOVA REGOLAMENTO REGOLAMENTO ART. 31, COMMI 45 SS., LEGGE 23.12.1998, N. 448 ART. 11 LEGGE 12.12.2002, N. 273 CRITERI PER LA TRASFORMAZIONE DEL DIRITTO DI SUPERFICIE IN PROPRIETA E PER LA SOSTITUZIONE DELLE CONVENZIONI

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 89 DEL 27/02/2015. SETTORE Pianificazione del Territorio

DETERMINAZIONE N. 89 DEL 27/02/2015. SETTORE Pianificazione del Territorio Comune di Campi Bisenzio Provincia di Firenze DETERMINAZIONE N. 89 DEL 27/02/2015 SETTORE Pianificazione del Territorio Oggetto: Determinazione del corrispettivo per l eliminazione del vincolo convenzionale

Dettagli

CITTA DI MOLFETTA. Provincia di Bari ORIGINALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 29 DEL 13/02/2013

CITTA DI MOLFETTA. Provincia di Bari ORIGINALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 29 DEL 13/02/2013 CITTA DI MOLFETTA Provincia di Bari SETTORE TERRITORIO Numero Gen. 233 ORIGINALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 29 DEL 13/02/2013 OGGETTO: Approvazione schema di convenzione da stipularsi per la trasformazione

Dettagli

COMUNE DI ERULA. Provincia di Sassari C O P I A RESPONSABILE DEL SERVIZIO TORTU CARLO. N. Gen.

COMUNE DI ERULA. Provincia di Sassari C O P I A RESPONSABILE DEL SERVIZIO TORTU CARLO. N. Gen. COMUNE DI ERULA Provincia di Sassari C O P I A N. Gen. 662 Data: 06/11/2015 RESPONSABILE DEL SERVIZIO TORTU CARLO OGGETTO: acquisizione immobili per ampliamento parco comunale. Rideterminazione superfici

Dettagli

Direzione Politiche Sociali e Rapporti con le Aziende Sanitarie 2016 02390/104 Area Edilizia Residenziale Pubblica Servizio Convenzioni e Contratti

Direzione Politiche Sociali e Rapporti con le Aziende Sanitarie 2016 02390/104 Area Edilizia Residenziale Pubblica Servizio Convenzioni e Contratti Direzione Politiche Sociali e Rapporti con le Aziende Sanitarie 2016 02390/104 Area Edilizia Residenziale Pubblica Servizio Convenzioni e Contratti CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico

Dettagli

CONTRATTO PRELIMINARE DI VENDITA DI IMMOBILE DA COSTRUIRE

CONTRATTO PRELIMINARE DI VENDITA DI IMMOBILE DA COSTRUIRE www.house4all.it Via C. Ferrari, 2 20841 Carate B.za Tel. 0362.1482371 info@house4all.it CONTRATTO PRELIMINARE DI VENDITA DI IMMOBILE DA COSTRUIRE L anno... il giorno... del mese di... in... Tra (nome

Dettagli

COMUNE DI TREVIGLIO. (Provincia di Bergamo) COMPRAVENDITA DELLA NUDA PROPRIETA' DEL TERRENO NELL'AMBITO DEL PIP IDENTIFICATO CON IL LOTTO N.

COMUNE DI TREVIGLIO. (Provincia di Bergamo) COMPRAVENDITA DELLA NUDA PROPRIETA' DEL TERRENO NELL'AMBITO DEL PIP IDENTIFICATO CON IL LOTTO N. REP. N. 232 COMUNE DI TREVIGLIO (Provincia di Bergamo) COMPRAVENDITA DELLA NUDA PROPRIETA' DEL TERRENO NELL'AMBITO DEL PIP IDENTIFICATO CON IL LOTTO N. 108 E CONTESTUALE ELIMINAZIONE DEI VINCOLI LIMITATIVI

Dettagli

COMUNE DI CAVEZZO PROVINCIA DI MODENA

COMUNE DI CAVEZZO PROVINCIA DI MODENA REGOLAMENTO ART.31 COMMI 45 E SSG. LEGGE 23.12.1998 N.448 ART.11 LEGGE 12.12.2002 N. 273 CRITERI PER LA TRASFORMAZIONE DEL DIRITTO DI SUPERFICIE IN PROPRIETA E PER LA SOSTITUZIONE DELLE CONVENZIONI SUGLI

Dettagli

COMUNE DI SCANDICCI PROVINCIA DI FIRENZE

COMUNE DI SCANDICCI PROVINCIA DI FIRENZE COMUNE DI SCANDICCI PROVINCIA DI FIRENZE PIANO DI RECUPERO AREA DI RIQUALIFICAZIONE RQ12B EX CENTRO ZOOTECNICO LE PALLE. REGIME GIURIDICO DEI SUOLI. ATTO INTEGRATIVO ALLA CONVENZIONE STIPULATA IN DATA

Dettagli

Direzione Politiche Sociali e Rapporti con le Aziende Sanitarie 2015 04619/104 Area Edilizia Residenziale Pubblica Servizio Convenzioni e Contratti

Direzione Politiche Sociali e Rapporti con le Aziende Sanitarie 2015 04619/104 Area Edilizia Residenziale Pubblica Servizio Convenzioni e Contratti Direzione Politiche Sociali e Rapporti con le Aziende Sanitarie 2015 04619/104 Area Edilizia Residenziale Pubblica Servizio Convenzioni e Contratti CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico

Dettagli

Direzione Centrale Politiche Sociali 2013 00977/104 Direzione Edilizia Residenziale Pubblica Servizio Convenzioni e Contratti FE 6 CITTÀ DI TORINO

Direzione Centrale Politiche Sociali 2013 00977/104 Direzione Edilizia Residenziale Pubblica Servizio Convenzioni e Contratti FE 6 CITTÀ DI TORINO Direzione Centrale Politiche Sociali 2013 00977/104 Direzione Edilizia Residenziale Pubblica Servizio Convenzioni e Contratti FE 6 CITTÀ DI TORINO DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE 23 dicembre 2013 Convocata

Dettagli

PROVINCIA DI BOLOGNA COMUNE DI CRESPELLANO CONVENZIONE EDILIZIA ATTO UNILATERALE D OBBLIGO

PROVINCIA DI BOLOGNA COMUNE DI CRESPELLANO CONVENZIONE EDILIZIA ATTO UNILATERALE D OBBLIGO PROVINCIA DI BOLOGNA COMUNE DI CRESPELLANO CONVENZIONE EDILIZIA ATTO UNILATERALE D OBBLIGO ATTO UNILATERALE D OBBLIGO AI SENSI DELLA DELIBERA DELL ASSEMBLEA LEGISLATIVA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA DEL

Dettagli

CONVENZIONE PER LA CONCESSIONE DEL DIRITTO DI SUPERFICIE SU AREE EDIFICABILI DI PROPRIETA DEL COMUNE DI MODENA

CONVENZIONE PER LA CONCESSIONE DEL DIRITTO DI SUPERFICIE SU AREE EDIFICABILI DI PROPRIETA DEL COMUNE DI MODENA Allegato 2 CONVENZIONE PER LA CONCESSIONE DEL DIRITTO DI SUPERFICIE SU AREE EDIFICABILI DI PROPRIETA DEL COMUNE DI MODENA L anno duemila.....il giorno... in Modena, nella residenza Municipale, avanti a

Dettagli

Direzione Centrale Politiche Sociali 2014 00034/104 Direzione Edilizia Residenziale Pubblica Servizio Convenzioni e Contratti

Direzione Centrale Politiche Sociali 2014 00034/104 Direzione Edilizia Residenziale Pubblica Servizio Convenzioni e Contratti Direzione Centrale Politiche Sociali 2014 00034/104 Direzione Edilizia Residenziale Pubblica Servizio Convenzioni e Contratti CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 1 approvata il 2

Dettagli

35ª Proposta (Dec. G.C. del 6 marzo 2015 n. 14)

35ª Proposta (Dec. G.C. del 6 marzo 2015 n. 14) BOZZA DI STAMPA Protocollo RC n. 1078/15 Anno 2015 Ordine del giorno n. 11 35ª Proposta (Dec. G.C. del 6 marzo 2015 n. 14) Autorizzazione all'acquisizione al Patrimonio Capitolino delle aree di proprietà

Dettagli

COMUNE DI TREVISO. (Provincia di Treviso) SCHEMA DI ATTO DI CESSIONE E/O ASSERVIMENTO AREE ED OPERE

COMUNE DI TREVISO. (Provincia di Treviso) SCHEMA DI ATTO DI CESSIONE E/O ASSERVIMENTO AREE ED OPERE Schema Tipo Atto Cessione Aree - Opere COMUNE DI TREVISO (Provincia di Treviso) SCHEMA DI ATTO DI CESSIONE E/O ASSERVIMENTO AREE ED OPERE L anno.. il giorno in Treviso, presso la sede municipale di Ca

Dettagli

N. 65770 di Rep. N. 17887 di Racc. COMPRAVENDITA REPUBBLICA ITALIANA 2 8-2011. Avanti a me dr. GIUSEPPE CALAFIORI, Notaio residente in Milano,

N. 65770 di Rep. N. 17887 di Racc. COMPRAVENDITA REPUBBLICA ITALIANA 2 8-2011. Avanti a me dr. GIUSEPPE CALAFIORI, Notaio residente in Milano, N. 65770 di Rep. N. 17887 di Racc. COMPRAVENDITA REPUBBLICA ITALIANA L anno duemilaundici, questo giorno due del due di agosto. 2 8-2011 In Milano, nel mio studio in Piazza San Babila n. 3. Avanti a me

Dettagli

Condizioni di vendita da parte della Società Pila S.p.a. dell unità immobiliare facente

Condizioni di vendita da parte della Società Pila S.p.a. dell unità immobiliare facente Condizioni di vendita da parte della Società Pila S.p.a. dell unità immobiliare facente parte di un complesso condominiale ad uso commerciale direzionale in Località Grand Chemin, Saint Christophe (AO).

Dettagli

COMUNE DI VERBANIA PROVINCIA DEL V.C.O

COMUNE DI VERBANIA PROVINCIA DEL V.C.O COPIA DELL ORIGINALE Deliberazione n 204 in data 19/11/2012 COMUNE DI VERBANIA PROVINCIA DEL V.C.O Verbale di Deliberazione di Giunta Comunale Oggetto: NULLA OSTA CESSIONE LOCALE COMMERCIALE VIA PORTACCIA,

Dettagli

PROVINCIA DI FOGGIA. ( codice fiscale n 00374200715) Contratto di compravendita del terreno sito in agro di Biccari lungo

PROVINCIA DI FOGGIA. ( codice fiscale n 00374200715) Contratto di compravendita del terreno sito in agro di Biccari lungo Repertorio n. Raccolta n. PROVINCIA DI FOGGIA ( codice fiscale n 00374200715) Contratto di compravendita del terreno sito in agro di Biccari lungo la strada comunale Via Giardino, ex S.P. Lucera Biccari-

Dettagli

COMUNE DI CASTELPIZZUTO Provincia di Isernia

COMUNE DI CASTELPIZZUTO Provincia di Isernia Repubblica Italiana COMUNE DI CASTELPIZZUTO Provincia di Isernia DELIBERAZIONE di GIUNTA MUNICIPALE COPIA n. 16 del 30-03-2015 OGGETTO: LOCAZIONE ALLA DITTA CENTRO ALLARME MOLISE CON SEDE IN FERRAZZANO

Dettagli

COMUNE DI SALICE SALENTINO Provincia di LECCE *****

COMUNE DI SALICE SALENTINO Provincia di LECCE ***** Pubblicata sul sito istituzionale il 22/11/2013 - N. 1276 del Reg. C O P I A DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO COMUNE DI SALICE SALENTINO Provincia di LECCE ***** 5 SETTORE - TECNICO N. 196

Dettagli

Direzione Politiche Sociali e Rapporti con le Aziende Sanitarie 2015 01826/104 Area Edilizia Residenziale Pubblica Servizio Convenzioni e Contratti CT

Direzione Politiche Sociali e Rapporti con le Aziende Sanitarie 2015 01826/104 Area Edilizia Residenziale Pubblica Servizio Convenzioni e Contratti CT Direzione Politiche Sociali e Rapporti con le Aziende Sanitarie 2015 01826/104 Area Edilizia Residenziale Pubblica Servizio Convenzioni e Contratti CT 0 CITTÀ DI TORINO DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

Dettagli

CONVENZIONE EDILIZIA. relativa all esecuzione del progetto di ristrutturazione dell immobile sito in via REPUBBLICA ITALIANA

CONVENZIONE EDILIZIA. relativa all esecuzione del progetto di ristrutturazione dell immobile sito in via REPUBBLICA ITALIANA Repertorio n. CONVENZIONE EDILIZIA relativa all esecuzione del progetto di ristrutturazione dell immobile sito in via Colonnello Aprosio 106/108/110 Vallecrosia (ex Hotel Impero) REPUBBLICA ITALIANA L

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI SELARGIUS

REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI SELARGIUS REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI SELARGIUS Provincia di Cagliari CONTRATTO COSTITUTIVO DI DIRITTO SUPERFICIE ====== L'anno duemila, addì del mese di, in Selargius, nella casa Comunale, innanzi a me dott.,

Dettagli

COMUNE DI SALICE SALENTINO Provincia di LECCE *****

COMUNE DI SALICE SALENTINO Provincia di LECCE ***** Pubblicata sul sito istituzionale il 17/04/2012 - N.468 del Reg. COMUNE DI SALICE SALENTINO Provincia di LECCE ***** ORIGINALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 22 del Reg. del 21/03/2012 OGGETTO:

Dettagli

(Provincia di Parma) Piazza Libertà n 1 - Telefono 0521/669611 fax 0521/669669 (C.A.P. 43058)

(Provincia di Parma) Piazza Libertà n 1 - Telefono 0521/669611 fax 0521/669669 (C.A.P. 43058) (Provincia di Parma) Piazza Libertà n 1 - Telefono 0521/669611 fax 0521/669669 (C.A.P. 43058) Proposta n 206/2010 DETERMINAZIONE N. 193 IN DATA 27.09.2010 SERVIZIO ASSETTO ED USO DEL TERRITORIO, SVILUPPO

Dettagli

Parere n. 55/2010 Vincolo convenzionale del prezzo di cessione di alloggi di edilizia economica popolare. Caducazione

Parere n. 55/2010 Vincolo convenzionale del prezzo di cessione di alloggi di edilizia economica popolare. Caducazione Parere n. 55/2010 Vincolo convenzionale del prezzo di cessione di alloggi di edilizia economica popolare. Caducazione Vengono posti al Servizio scrivente diversi quesiti in ordine alla caducazione del

Dettagli

COMPROMESSO PRELIMINARE DI COMPRAVENDITA. Con la presente scrittura privata, da valere in ogni miglior modo e. La società S.p.A.

COMPROMESSO PRELIMINARE DI COMPRAVENDITA. Con la presente scrittura privata, da valere in ogni miglior modo e. La società S.p.A. COMPROMESSO PRELIMINARE DI COMPRAVENDITA Con la presente scrittura privata, da valere in ogni miglior modo e forma tra: La società S.p.A. con sede in, piazza n., capitale sociale.100.000.000.000.=, iscritta

Dettagli

SCHEMA DI CONVENZIONE PIANO DI RECUPERO

SCHEMA DI CONVENZIONE PIANO DI RECUPERO N. 11 SCHEMA DI CONVENZIONE PIANO DI RECUPERO L anno del mese di del giorno. dinanzi a me Dott. Notaio in, iscritto presso il Collegio Notarile dei Distretti di.. si costituiscono: da una parte: il Comune

Dettagli

L anno duemila addì del mese di in Sassari, nella casa comunale sita in Piazza del Comune, innanzi a me Dr. SONO COMPARSI

L anno duemila addì del mese di in Sassari, nella casa comunale sita in Piazza del Comune, innanzi a me Dr. SONO COMPARSI Allegato al regolamento per l'assegnazione delle aree di proprietà comunale destinate alla realizzazione di interventi di edilizia economica e popolare COMUNE DI SASSARI SCHEMA DI CONVENZIONE PER LA REALIZZAZIONE

Dettagli

BANDO DI VENDITA DI BENI IMMOBILI Vendita con offerta irrevocabile in busta chiusa

BANDO DI VENDITA DI BENI IMMOBILI Vendita con offerta irrevocabile in busta chiusa VOLONTARIA LIQUIDAZIONE FRATERNITA EDILE IMPRESA SOCIALE- SOCIETA COOPERATIVA SOCIALE ONLUS n. 01A/15 (pr.02b/15) con sede in Ospitaletto (Bs) C.F. 02338970987 Liquidatori : Moletta Giovanni e Fedeli Alberto

Dettagli

COMUNE DI MODENA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

COMUNE DI MODENA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE 1 COMUNE DI MODENA Prot. Gen: 2011 / 10282 - PT DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE L anno duemilaundici il giorno otto del mese di febbraio ( 08/02/2011 ) alle ore 09:00 nella Residenza Comunale di Modena,

Dettagli

REGIONE PIEMONTE BU19 08/05/2014

REGIONE PIEMONTE BU19 08/05/2014 REGIONE PIEMONTE BU19 08/05/2014 Codice DB0803 D.D. 27 marzo 2014, n. 119 Cooperativa "Soc. Cooperativa Mutuo Soccorso Vigili del Fuoco" autorizzazione alla cessione in proprieta' ai soci assegnatari del

Dettagli

UFFICIO TECNICO IV SETTORE URBANISTICO - EDILIZIA PRIVATA CONCESSIONE EDILE IN SANATORIA OGGETTO

UFFICIO TECNICO IV SETTORE URBANISTICO - EDILIZIA PRIVATA CONCESSIONE EDILE IN SANATORIA OGGETTO COMUNE DI CASTELLANA SICULA PROVINCIA DI PALERMO C.F. 83000790820 UFFICIO TECNICO IV SETTORE URBANISTICO - EDILIZIA PRIVATA CONCESSIONE EDILE IN SANATORIA Pratica N. 247 Anno 1986 Concessione N. 351/S

Dettagli

tanto premesso, le parti come sopra costituite convengono e stipulano quanto segue Art.1. Premesse Art.2. Oggetto

tanto premesso, le parti come sopra costituite convengono e stipulano quanto segue Art.1. Premesse Art.2. Oggetto SCHEMA DI CONTRATTO PRELIMINARE DI COMPRAVENDITA TRA IL COMUNE DI COSTABISSARA E LA SOCIETA AGGIUDICATARIA DELL APPALTO INTEGRATO PER LA PROGETTAZIONE ESECUTIVA E LA REALIZZAZIONE DEI LAVORI DI COSTRUZIONE

Dettagli

BANDO DI CONCORSO. per l assegnazione in proprietà (VENDITA) di n. 10 alloggi e box in corso di costruzione siti nel comune di TREVIGLIO Via Peschiera

BANDO DI CONCORSO. per l assegnazione in proprietà (VENDITA) di n. 10 alloggi e box in corso di costruzione siti nel comune di TREVIGLIO Via Peschiera Azienda Lombarda per l Edilizia Residenziale della Provincia di Bergamo 24128 BERGAMO Via Mazzini, 32/a Tel. 035/259595 Fax 035/251185 www.alerbg.it info@alerbg.it L A.L.E.R. informa, in applicazione della

Dettagli

CONSIGLIO COMUNALE REGISTRO DELLE DELIBERAZIONI

CONSIGLIO COMUNALE REGISTRO DELLE DELIBERAZIONI COMUNE DI ALAIA rovincia di isa C O I A N. 76 CONSIGLIO COMUNALE REGISTRO DELLE DELIBERAZIONI Adunanza del dì 23/12/2008 OGGETTO : CESSIONE GRATUITA TERRENI IN FRAZ. BACCANELLA DA ARTE DELLA COO. MONTECALVOLI

Dettagli

COMUNE DI SALICE SALENTINO Provincia di LECCE *****

COMUNE DI SALICE SALENTINO Provincia di LECCE ***** COMUNE DI SALICE SALENTINO Provincia di LECCE ***** ORIGINALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 285 del Reg. del 21/12/2005 OGGETTO: Assegnazione del lotto n. 68 in Zona P.I.P. alla Ditta D'ATTIS

Dettagli

Verbale di deliberazione della Giunta Comunale

Verbale di deliberazione della Giunta Comunale Comune di Santo Stefano Ticino Prov. di Milano G.C. Numero: 47 data: 11-06-2013 OGGETTO: ASSEGNAZIONE IN PROPRIETA DA PARTE DI COOPERATIVA AI PROPRI SOCI DI UNITA IMMOBILIARI IN CONDOMINIO - SVINCOLO DI

Dettagli

BONETTI COSTRUZIONI SPA

BONETTI COSTRUZIONI SPA Estratto del verbale della seduta della Giunta Comunale NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL 176 30 settembre 2015 Oggetto : Approvazione della Bozza di Convenzione relativa al Permesso di Costruire Convenzionato

Dettagli

COMUNE DI CAPANNORI SERVIZIO SVILUPPO LOCALE CONVENZIONE CARRAIA GRUPPO DI PROGETTAZIONE: arch. Giulio Balistreri. arch. Daniele Galliani.

COMUNE DI CAPANNORI SERVIZIO SVILUPPO LOCALE CONVENZIONE CARRAIA GRUPPO DI PROGETTAZIONE: arch. Giulio Balistreri. arch. Daniele Galliani. COMUNE DI CAPANNORI SERVIZIO SVILUPPO LOCALE oggetto: ubicazione: CONVENZIONE CARRAIA GRUPPO DI PROGETTAZIONE: progettista: progetto viabilità di scorrimento: indagini geologiche: rilievi: collaborazione:

Dettagli

PRIVATA SCRITTURA DI PRELIMINARE DI COMPRAVENDITA. Con la presente privata scrittura da valere ad ogni effetto di legge. il signor.nato a il C.

PRIVATA SCRITTURA DI PRELIMINARE DI COMPRAVENDITA. Con la presente privata scrittura da valere ad ogni effetto di legge. il signor.nato a il C. PRIVATA SCRITTURA DI PRELIMINARE DI COMPRAVENDITA Con la presente privata scrittura da valere ad ogni effetto di legge il signor.nato a il C.F, residente in.. via.. in regime di separazione legale dei

Dettagli

REGISTRO DELLE CESSIONI DEI DIRITTI EDIFICATORI DISPOSIZIONI APPLICATIVE ALLEGATO B

REGISTRO DELLE CESSIONI DEI DIRITTI EDIFICATORI DISPOSIZIONI APPLICATIVE ALLEGATO B REGISTRO DELLE CESSIONI DEI DIRITTI EDIFICATORI DISPOSIZIONI APPLICATIVE ALLEGATO B INDICE Articolo 1 Oggetto e riferimenti normativi... 3 Articolo 2 Origine dei diritti edificatori... 3 Articolo 3 Struttura

Dettagli

Comune di Verona. Deliberazione della Giunta Comunale. N. Progr. 145 Seduta del giorno 20 Maggio 2015

Comune di Verona. Deliberazione della Giunta Comunale. N. Progr. 145 Seduta del giorno 20 Maggio 2015 Rep. 2015/145 Oggetto n 84 Ufficio: 007 Comune di Verona Deliberazione della Giunta Comunale N. Progr. 145 Seduta del giorno 20 Maggio 2015 PRESENTI TOSI SIG. FLAVIO CASALI AVV. STEFANO CORSI P. I. ENRICO

Dettagli

EDILIZIA ECONOMICA POPOLARE NUOVE REGOLE DI RIVENDITA.

EDILIZIA ECONOMICA POPOLARE NUOVE REGOLE DI RIVENDITA. Deliberazione n. 73 del 14 ottobre 2009 EDILIZIA ECONOMICA POPOLARE NUOVE REGOLE DI RIVENDITA. IL CONSIGLIO COMUNALE Premesso e considerato che: applicando gli attuali criteri di definizione dei prezzi

Dettagli

Direzione Centrale Politiche Sociali 2013 05184/104 Direzione Edilizia Residenziale Pubblica Servizio Convenzioni e Contratti GG 0/A CITTÀ DI TORINO

Direzione Centrale Politiche Sociali 2013 05184/104 Direzione Edilizia Residenziale Pubblica Servizio Convenzioni e Contratti GG 0/A CITTÀ DI TORINO Direzione Centrale Politiche Sociali 2013 05184/104 Direzione Edilizia Residenziale Pubblica Servizio Convenzioni e Contratti GG 0/A CITTÀ DI TORINO DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE 5 novembre 2013

Dettagli

ATTO DI SUBLOCAZIONE AD USO DIVERSO DA QUELLO ABITATIVO. Rep. n /Atti Privati del 2011

ATTO DI SUBLOCAZIONE AD USO DIVERSO DA QUELLO ABITATIVO. Rep. n /Atti Privati del 2011 Filiale Emilia Romagna ATTO DI SUBLOCAZIONE AD USO DIVERSO DA QUELLO ABITATIVO Rep. n /Atti Privati del 2011 L anno 2011 addì del mese di, presso la sede dell Agenzia del Demanio Filiale Emilia Romagna

Dettagli

COMUNE DI ROVIGO. VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO CON I POTERI DEL CONSIGLIO COMUNALE n. DLCC/2014/13

COMUNE DI ROVIGO. VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO CON I POTERI DEL CONSIGLIO COMUNALE n. DLCC/2014/13 COMUNE DI ROVIGO VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO CON I POTERI DEL CONSIGLIO COMUNALE n. DLCC/2014/13 O G G E T T O Permuta aree tra Comune di Rovigo e ditta POLECASA S.c. per la

Dettagli

COMUNE DI CASTIGLIONE DEI PEPOLI

COMUNE DI CASTIGLIONE DEI PEPOLI COMUNE DI CASTIGLIONE DEI PEPOLI DELIBERAZIONE N. 100 C O P I A VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Oggetto: COSTITUZIONE VINCOLO DESTINAZIONE DI STRUTTURA SOCIO-ASSISTENZIALE (CASA PROTETTA)

Dettagli

CONTRATTO PRELIMINARE DI COMPRAVENDITA. T r a. Orseolo 3 in persona dell Amministratore Unico Ing. Marco

CONTRATTO PRELIMINARE DI COMPRAVENDITA. T r a. Orseolo 3 in persona dell Amministratore Unico Ing. Marco CONTRATTO PRELIMINARE DI COMPRAVENDITA T r a FF & MARULA IMMOBILIARE S.P.A. con sede in Milano Via Orseolo 3 in persona dell Amministratore Unico Ing. Marco Colombo munito statutariamente dei poteri per

Dettagli

PINNA ROSSELLA SINDACO

PINNA ROSSELLA SINDACO DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE DLg N. 139 del 12-07-2012 OGGETTO Trasformazione del diritto di superficie in diritto di piena proprietà all'interno del Piano per l'edilizia Economica Popolare. Approvazione

Dettagli

Comune di Grado Provincia di Gorizia

Comune di Grado Provincia di Gorizia Comune di Grado Provincia di Gorizia REGOLAMENTO PER LA VENDITA DEGLI IMMOBILI DI PROPRIETA COMUNALE Adottato con deliberazione consiliare n.22 dd. 4 maggio 1998. Modificato con deliberazione consiliare

Dettagli

COMUNE DI MONTESANO SALENTINO Provincia di Lecce C.a.p. 73030 Tel. 0833/763611 Fax 0833/7633602 C.F.81003510757 - P.I. 01992100758

COMUNE DI MONTESANO SALENTINO Provincia di Lecce C.a.p. 73030 Tel. 0833/763611 Fax 0833/7633602 C.F.81003510757 - P.I. 01992100758 COMUNE DI MONTESANO Provincia di Lecce C.a.p. 73030 Tel. 0833/763611 Fax 0833/7633602 C.F.81003510757 - P.I. 01992100758 DELIBERAZIONE ORIGINALE DELLA GIUNTA COMUNALE Numero 68 Del 03-07-2007 -----------------------------------------------------------------------------------------------------------

Dettagli

ELENCO IMMOBILI IN VENDITA DATI COMUNI AI LOTTI 1) - 2) - 3)

ELENCO IMMOBILI IN VENDITA DATI COMUNI AI LOTTI 1) - 2) - 3) ALLEGATO sub 1) ELENCO IMMOBILI IN VENDITA DATI COMUNI AI LOTTI 1) - 2) - 3) Ubicazione e descrizione Le unità abitative sono ubicate alla distanza di circa 300 metri fuori delle mura cinquecentesche zona

Dettagli

UNITA DI DIREZIONE GESTIONE PATRIMONIO E RISORSE

UNITA DI DIREZIONE GESTIONE PATRIMONIO E RISORSE AZIENDA TERRITORIALE PER L EDILIZIA RESIDENZIALE DI POTENZA Via Manhes, 33 85100 POTENZA tel. 0971413111 fax. 0971410493 www.aterpotenza.it URP NUMERO VERDE 800291622 fax 0971 413201 UNITA DI DIREZIONE

Dettagli

FIGG. 5: Vedute interne dell appartamento (cucina al piano terreno).

FIGG. 5: Vedute interne dell appartamento (cucina al piano terreno). Esecuzione immobiliare n. 71/11... FIGG. 5: Vedute interne dell appartamento (cucina al piano terreno). FIGG. 6: Vedute interne dell appartamento (scala collegamento P.terra-P.Primo). Esecuzione immobiliare

Dettagli

LEGGE REGIONALE N. 28 DEL 17-05-1976 REGIONE PIEMONTE. << Finanziamenti integrativi a favore delle cooperative a proprietà indivisa >>.

LEGGE REGIONALE N. 28 DEL 17-05-1976 REGIONE PIEMONTE. << Finanziamenti integrativi a favore delle cooperative a proprietà indivisa >>. Legge 1976028 Pagina 1 di 7 LEGGE REGIONALE N. 28 DEL 17-05-1976 REGIONE PIEMONTE >. Fonte: BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 159/2016

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 159/2016 DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 159/2016 SETTORE: GOVERNO DEL TERRITORIO E SUAP SERVIZIO: SPORTELLO UNICO EDILIZIA ASSESSORATO: POLITICHE DEL TERRITORIO OGGETTO: ACCETTAZIONE ATTI DI IMPEGNO PER:

Dettagli

REGOLAMENTO DELLE ALIENAZIONI DEL PATRIMONIO IMMOBILIARE DELLA PROVINCIA DI RIETI (LEGGE 127/97 ART. 12 - COMMA 2 )

REGOLAMENTO DELLE ALIENAZIONI DEL PATRIMONIO IMMOBILIARE DELLA PROVINCIA DI RIETI (LEGGE 127/97 ART. 12 - COMMA 2 ) REGOLAMENTO DELLE ALIENAZIONI DEL PATRIMONIO IMMOBILIARE DELLA PROVINCIA DI RIETI (LEGGE 127/97 ART. 12 - COMMA 2 ) 1 Articolo 1 ( Principi Generali ) 1. Il vigente Regolamento è adottato in attuazione

Dettagli

CONTRATTO DI CESSIONE GRATUITA A FAVORE DEL COMUNE DI CA- REPUBBLICA ITALIANA //2014

CONTRATTO DI CESSIONE GRATUITA A FAVORE DEL COMUNE DI CA- REPUBBLICA ITALIANA //2014 Repertorio n. Raccolta n. CONTRATTO DI CESSIONE GRATUITA A FAVORE DEL COMUNE DI CA- STEL MAGGIORE REPUBBLICA ITALIANA L'anno duemilaquattordici, il giorno //2014 In Castel Maggiore, Via Matteotti n. 10.

Dettagli

COMUNE DI OFFIDA (Provincia di Ascoli Piceno)

COMUNE DI OFFIDA (Provincia di Ascoli Piceno) BANDO PER LA VENDITA IN DIRITTO DI PROPRIETA DI GARAGE INTERRATI, IN LOCALITA LA VALLE NEL CENTRO STORICO DEL COMUNE DI OFFIDA. Il Responsabile Settore LL.PP.-Patrimonio In esecuzione della deliberazione

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE

DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE COMUNE DI MONTOPOLI IN VAL D'ARNO Via Francesco Guicciardini n 61-56020 - Montopoli in Val d'arno (PI) - (telef.: 0571/44.98.11) DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE - COPIA - N. 99 del 29/11/2012 OGGETTO:

Dettagli

CITTA DI CERNUSCO SUL NAVIGLIO

CITTA DI CERNUSCO SUL NAVIGLIO CITTA DI CERNUSCO SUL NAVIGLIO AREA TECNICA CRITERI PER LA TRASFORMAZIONE DEL DIRITTO DI SUPERFICIE IN PROPRIETA E PER L ELIMINAZIONE DEL VINCOLO DEL PREZZO DI CESSIONE E/O LOCAZIONE maggio 2013 1 2 Normativa

Dettagli

COMUNE DI TURATE Provincia di Como Via V. Emanuele 2, CAP 22078 --------------------------------------

COMUNE DI TURATE Provincia di Como Via V. Emanuele 2, CAP 22078 -------------------------------------- Prot. N COMUNE DI TURATE Provincia di Como Via V. Emanuele 2, CAP 22078 -------------------------------------- BANDO DI GARA PER L ASSEGNAZIONE IN DIRITTO DI PROPRIETA DEL LOTTO N 1 NELL AMBITO DEL PIANO

Dettagli

P R O G E T T O DI PIANO DI RECUPERO

P R O G E T T O DI PIANO DI RECUPERO Comune di Moretta Prov. di Cuneo P R O G E T T O DI PIANO DI RECUPERO PER IL RECUPERO AD USO RESIDENZIALE E LA TRASFORMAZIONE DI EDIFICI EX RURALI Tav. 7 SCHEMA DI CONVENZIONE Ditta : ROSSO Massimo V.lo

Dettagli

COMUNE DI MODENA Settore Politiche Economiche e Patrimoniali CONCESSIONE DI IMMOBILE

COMUNE DI MODENA Settore Politiche Economiche e Patrimoniali CONCESSIONE DI IMMOBILE ALLEGATO 2 COMUNE DI MODENA Settore Politiche Economiche e Patrimoniali CONCESSIONE DI IMMOBILE L anno ( ), il giorno ( ) del mese di ( ), in Modena, nella Residenza Municipale, FRA il Comune di Modena,

Dettagli

CONVENZIONE SOSTITUTIVA AI SENSI DEI COMMI dal 45 al 49 BIS. DELL' ART. 31 DELLA LEGGE 448 DEL 23 DICEMBRE 1998 e ss.mm.ii.

CONVENZIONE SOSTITUTIVA AI SENSI DEI COMMI dal 45 al 49 BIS. DELL' ART. 31 DELLA LEGGE 448 DEL 23 DICEMBRE 1998 e ss.mm.ii. Repertorio N. Raccolta N. CONVENZIONE SOSTITUTIVA AI SENSI DEI COMMI dal 45 al 49 BIS DELL' ART. 31 DELLA LEGGE 448 DEL 23 DICEMBRE 1998 e ss.mm.ii. PER LA TRASFORMAZIONE DEL DIRITTO DI SUPERFICIE IN DIRITTO

Dettagli

COMUNE DI TREVIGLIO. Provincia di Bergamo CONVENZIONE URBANISTICA TRA IL COMUNE DI TREVIGLIO E LA SOCIETA COOPERATIVA DI VITTORIO PER L'ATTUA-

COMUNE DI TREVIGLIO. Provincia di Bergamo CONVENZIONE URBANISTICA TRA IL COMUNE DI TREVIGLIO E LA SOCIETA COOPERATIVA DI VITTORIO PER L'ATTUA- REP. N. 256 COMUNE DI TREVIGLIO Provincia di Bergamo CONVENZIONE URBANISTICA TRA IL COMUNE DI TREVIGLIO E LA SOCIETA COOPERATIVA DI VITTORIO PER L'ATTUA- ZIONE DEL PIANO INTEGRATO DI INTERVENTO DENOMINATO

Dettagli

COMPROMESSO DI COMPRAVENDITA. Con la presente scrittura privata, redatta in triplice originale da valere ad ogni TRA

COMPROMESSO DI COMPRAVENDITA. Con la presente scrittura privata, redatta in triplice originale da valere ad ogni TRA COMPROMESSO DI COMPRAVENDITA Con la presente scrittura privata, redatta in triplice originale da valere ad ogni effetto di legge, TRA, in persona del legale rappresentante pro tempore, (nato/a a, il /

Dettagli

COMUNE DI MODENA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

COMUNE DI MODENA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI MODENA Prot. Gen: 2010 / 137689 - PT DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE L anno duemiladieci il giorno trenta del mese di novembre ( 30/11/2010 ) alle ore 09:00 nella Residenza Comunale di Modena,

Dettagli

AZIENDA TERRITORIALE PER L EDILIZIA RESIDENZIALE DELLA PROVINCIA DI VENEZIA *** COMUNE DI SPINEA ***

AZIENDA TERRITORIALE PER L EDILIZIA RESIDENZIALE DELLA PROVINCIA DI VENEZIA *** COMUNE DI SPINEA *** AZIENDA TERRITORIALE PER L EDILIZIA RESIDENZIALE DELLA PROVINCIA DI VENEZIA *** COMUNE DI SPINEA *** ATTO DI MODIFICA DELL ACCORDO DI PROGRAMMA 6.10.2005 Il giorno del mese di dell anno 2014 nel Comune

Dettagli

REGOLAMENTO PER L'ASSEGNAZIONE DEGLI ALLOGGI COSTRUITI IN REGIME DI EDILIZIA CONVENZIONATA APPROVATO

REGOLAMENTO PER L'ASSEGNAZIONE DEGLI ALLOGGI COSTRUITI IN REGIME DI EDILIZIA CONVENZIONATA APPROVATO COMUNE di MIRANO Provincia di Venezia REGOLAMENTO PER L'ASSEGNAZIONE DEGLI ALLOGGI COSTRUITI IN REGIME DI EDILIZIA CONVENZIONATA APPROVATO Con Delibera di C.C. n. 164 del 23.12.2005 ESECUTIVA ARTICOLO

Dettagli

Nuova automazione dei servizi di pubblicità immobiliare degli Uffici provinciali dell Agenzia del territorio e approvazione dei nuovi modelli di nota.

Nuova automazione dei servizi di pubblicità immobiliare degli Uffici provinciali dell Agenzia del territorio e approvazione dei nuovi modelli di nota. Decreto interdirigenziale 14 giugno 2007 Nuova automazione dei servizi di pubblicità immobiliare degli Uffici provinciali dell Agenzia del territorio e approvazione dei nuovi modelli di nota. IL DIRETTORE

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE VIABILITA' STRADALE Espropriazione

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE VIABILITA' STRADALE Espropriazione REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE VIABILITA' STRADALE Espropriazione Proposta nr. 91 del 19/08/2014 - Determinazione nr. 2223 del 19/08/2014 OGGETTO: Lavori di realizzazione della Circonvallazione

Dettagli

TRIBUNALE DI VIBO VALENTIA Procedimento Penale Rg. 882/2011

TRIBUNALE DI VIBO VALENTIA Procedimento Penale Rg. 882/2011 AVVISO DI VENDITA DI BENI IMMOBILI CON PROCEDURA COMPETITIVA *** Il sottoscritto dr. Antonio Condello, Custode/Amministratore Giudiziario nel Procedimento in epigrafe, in esecuzione dell autorizzazione

Dettagli

Deliberazione originale della Giunta Comunale

Deliberazione originale della Giunta Comunale Deliberazione originale della Giunta Comunale N. 35 del Reg. Data 18 marzo 2015 OGGETTO: Piano di vendita alloggi ERP richiesta del sig. EC - determinazioni L anno duemilaquindici, il giorno diciotto del

Dettagli