Da dove nascono le opportunità? Quando l abitudine diventa un ostacolo al rinnovamento

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Da dove nascono le opportunità? Quando l abitudine diventa un ostacolo al rinnovamento"

Transcript

1 Luglio 2015 anno XIV numero 38 Direttore Responsabile: Simone Di Nasso Redazione: Irene Scala, Andrea Biasci, Francesca Melis Aut. Trib. Livorno n. 8/05 del 4 maggio 2005 Da dove nascono le opportunità? Quando l abitudine diventa un ostacolo al rinnovamento Da qualche tempo, circa un anno, stiamo lavorando con Marcel Schivy e Serge Resnikov ad un nuovo programma di sviluppo nel settore Drilling per Oil & Gas e Geotermia. L opportunità nasce in un momento in cui tutte le grandi aziende internazionali di servizi Drilling stanno vivendo un periodo di ristrutturazione; costi troppo elevati rispetto ad un mercato sempre più piccolo e condizionato da un prezzo del petrolio basso rispetto a quello degli anni precedenti. Quindi margini inferiori per tutti gli operatori del sistema. L idea di sviluppare il progetto e di strutturare la nostra divisione Drilling avviene proprio quando il mercato sembra in forte contrazione. Lo spunto della rifl essione non è tanto su valutazioni tecniche e fi nanziarie ma su un ragionamento che mi porta a dire che le opportunità spesso possono crearsi in controtendenza rispetto a cicli macromoeconomici, laddove si riesca a dare una caratteristica diversa al nostro lavoro rispetto a quanto fatto sino a quel momento. Come dire che analizzare quel che avviene su scala nazionale o internazionale può comunque lasciare lo spazio per ripensare a modelli organizzativi e servizi. Ma allora perché a cogliere le opportunità di un mercato che, seppure si contrae, non sono le stesse grandi aziende che lo hanno dominato sino ad ieri? Non sono in grado di dare una risposta certa, ma credo che quando un mercato lascia molti margini a chi vi lavora, toglie il senso della necessità di adeguarsi e di ripensare ciò che è andato bene per molti anni. Insomma, perché cambiare se tutto va bene? Talvolta funziona ma certamente l attitudine al cambiamento ha bisogno di allenamento. Ad maiora, allora. Buon lavoro a Marcel, a Serge e a tutto il gruppo dei colleghi del Drilling. Giovanni Laviosa In questo numero: Pag. 2 LindoCat sul mercato turco di Ozgur Ozsan IFEX 2015 di Tushar Walke e Umberto Laviosa Pag. 3 Appassionatamente insieme di Alessandro Branchetti Pag. 4 Fluidi e fanghi di perforazione supporto di Claudio Traversi Pag. 5 AFA! Chi è costui? di Elena Menicagli Il nostro GCL sbarca in America del Nord di Simone Baravalle Pag. 6 European Coating Show 2015 di Valentina Ermini Zoomark International 2015 di Francesca Melis Pag. 7 Produzione e ottimizzazione di Fabio Brando Nuovo gestionale in LCM di Mauro Natali Pag. 9 Il taglio del Cyber-nastro di Irene Scala Pag. 10 Google premia i siti mobile-friendly di Luca Martinelli Pag. 11 Succede in Laviosa

2 dalle filiali estere informa LindoCat sul mercato turco Laviosa Fatsa presenta al mercato nazionale prodotti confezionati di lettiere per gatti a marchio LindoCat. Uno degli obiettivi fondamentali defi niti nel 2014 è stato quello di espandere la presenza nel mercato turco, al fi ne di consolidare la posizione dell azienda. Per questo scopo è stato avviato un piano specifi co basato sull introduzione sul mercato di una lettiera per gatto a marchio LindoCat. È stato effettuato uno studio approfondito e ora la società è in procinto di presentarsi sugli scaffali di supermercati, negozi di animali e cliniche veterinarie. Come primo passo, il marchio LindoCat sarà sul mercato con una lettiera per gatti bianca altamente compatta in sacchi di plastica di 5 lt e 10 lt con la possibilità di formulazioni profumate o non profumate. La grafica accattivante e il design specifico dei sacchi LindoCat avranno un posto tra i prodotti di prima qualità. Passo dopo passo, saranno introdotti sul mercato nuovi e innovativi prodotti. Ozgur Ozsan Mr. Erhan Topkaya Posizione: Supervisore della Supply Chain. Il 3 febbraio 2015 il signor Erhan Topkaya è stato assunto da Laviosa Fatsa come Supervisore della Supply Chain. È responsabile per le attività della Supply Chain della società a partire dalla gestione degli ordini fi no alla defi nizione della logistica; oltre a questo gestisce le operazioni di acquisto, esportazione e importazione della società. Lavorerà coordinandosi sia con partner esterni che con i servizi competenti di tutto il Gruppo, e riferirà al responsabile locale. È un ingegnere industriale. Ha sei anni di esperienza multifunzionale in diverse aziende con responsabilità in vari reparti. È sposato e ha una fi glia. Gli diamo il benvenuto e gli auguriamo ogni successo nella sua carriera. Presso il nostro stand abbiamo esposto la nostra vasta gamma di Bentoniti e Sabbie. Il gruppo Laviosa ha partecipato all IFEX 2015, tenutasi a Noida in India nello stato dell Uttar Pradesh tra il 27 Febbraio e l 1 Marzo, per promuovere le sue soluzioni di Bentonite e introdurre ulteriori soluzioni innovative. IFEX è una piattaforma attraverso la quale si può creare consapevolezza sulla nostra azienda e sui nostri prodotti. Abbiamo promosso la nostra conoscenza in Fonderia, i nostri servizi tecnici e la nostra vasta esperienza in questo settore, rivolgendoci a tutti i visitatori provenienti da fonderie sparse in tutta l India. Presso il nostro stand, abbiamo esposto una vasta gamma di Bentoniti, Sabbie e prodotti relativi delle nostre gamme GREENTEC, VALUETEC, REFRACTEC & PRECOATED SANDS. Il Sig.Piero Starita, nostro consulente globale per lo sviluppo del settore Fonderia, è stato presente al salone e ha interagito con clienti / fornitori / produttori / distributori di polvere di carbone e sabbie di cromite, per promuovere la nostra gamma di PREMIX, CHROMITEC e DESCORIL. Una occasione rilevante per poter interagire con i convegnisti, gli sponsor e i partecipanti provenienti dal 63 Congresso indiano per Fonderia, che era concomitante alla mostra IFEX. Sig.Denis Desouza e il Sig.Tushar Walke hanno rappresentato la Laviosa Trimex Industries a questo evento. Tushar Walke & Umberto Laviosa

3 dai servizi logistici Appassionatamente insieme Da pochi giorni si sono conclusi i lavori di adeguamento dei locali della Carlo Laviosa Il progetto, agli studi già da qualche mese, ha raccolto in una grande sala i colleghi della Carlo Laviosa, tutto questo nell ottica di creare un gruppo ancor più coeso. L auspicio è che una migliore vicinanza tra di noi, nel caso propriamente fi sica, crei le premesse per una migliore distribuzione delle attività tra i singoli ma soprattutto facilitare la formazione professionale dei nostri giovani avendo così l opportunità di vivere, anche se di rimbalzo, le varie situazioni professionali che si vengono a creare. Infi ne, voglio ricordare che sempre nella palazzina della Carlo Laviosa, al primo piano, è stata ricreata la stanza del nostro Presidente, un messaggio di continuità per i più giovani ed un caro ricordo per chi ha avuto il piacere di conoscerlo di persona. Alessandro Branchetti nuovi prodotti e mercati ExpoZoo 2015 LindoCat all Expo Porte de Versailles di Parigi. Il business Laviosa della lettiera per gatti espande i suoi confini! 3

4 nuovi prodotti e mercati informa Fluidi e fanghi di perforazione/supporto L impiego di miscele bentonitiche e polimeriche nelle opere di perforazione e di scavo dei terreni. Durante l esecuzione di opere geotecniche, ove prevista una fase di scavo, si ha l esigenza di risolvere quelle problematiche, che generalmente si palesano durante le fasi di perforazione, che potrebbero inficiare il buon esito dell opera: l attrito che si ha tra l utensile di scavo e il suolo crea una frizione, che deve essere ridotta, al fine di aumentare la velocità di perforazione ed evitare il surriscaldamento eccessivo dell utensile; la stabilità delle pareti del foro; suoli poco coesivi tendono infatti a franare se liberati dal terreno circostante. In aggiunta, nella maggior parte dei casi, tali scavi, sono eseguiti in continuo, ovvero, la fase di scavo e rimozione detriti avviene contemporaneamente: in questi casi si ha la necessità di estrarre il materiale di risulta senza interrompere la perforazione. Queste problematiche hanno reso necessario l introduzione di un fango progettato per contrastare e risolvere quanto fino a qui delineato. Se originariamente venivano utilizzate semplici argille disperse in acqua, il mercato sempre più selettivo si è rivolto verso prodotti problem-solving ad alte performance, come le bentoniti sodiche, in grado di sviluppare in acqua performance superiori alle normali argille con consumi nettamente inferiori. A latere di questa soluzione, il mercato si è poi concentrato anche sull utilizzo di polimeri atti a svolgere le medesime funzioni della bentonite. Da qui la prima differenziazione: Fango: miscela di acqua e bentonite (comunque argilla); Fluido :miscela di acqua e polimero. Si parla di Fluido\fango di supporto quando la lavorazione è in discontinuo, ovvero si ha alternanza tra la fase di scavo e quella dell estrazione del materiale scavato, in questi casi si definisce un fluido\fango in quiete. Si parla di Fluido\fango di scavo quando la lavorazione è in continuo: la fase di scavo e di estrazione dei detriti avviene contemporaneamente. In questi casi si definisce un fluido\fango di perforazione. Per questo tipo di lavorazione esiste ulteriore distinzione: circolazione diretta: prevede il pompaggio del fango attraverso la batteria di aste fino alla fuoriuscita mediante gli ugelli dell utensile. La risalita avviene nell intercapedine tra aste e foro; circolazione inversa: fango iniettato direttamente a bocca-foro e risale attraverso le aste, generalmente sospinto da un flusso d aria. Nella fase di scelta del fluido di scavo, l utilizzo di bentoniti sodiche naturali, come BENTOSUND 120E, è la scelta più sicura, in quanto riescono a supportare ogni tipo di utensile, su ogni tipo di suolo. Vi sono tuttavia delle condizioni particolari ove si noteranno cali di performance, come nel caso di presenza di acidi umici o contaminazioni da acqua di mare. L utilizzo di polimero in alternativa alla bentonite ha dei vantaggi considerevoli: consumi generalmente 50 volte inferiori a quelli della bentonite; notevole resistenza ad acque contaminate; ripulitura tramite dissabbiatore non necessaria. Troviamo tuttavia notevoli limitazioni: fragilità: forti agitazioni come ad esempio idrofresa vanno a rompere la struttura, rendendolo inadeguato; incapacità di proteggere le pareti: il polimero non ha una componente fisica in grado di produrre una barriera protettiva sulle pareti dello scavo, ad elevate profondità, il fluido di supporto tende a fluire attraverso le pareti dello scavo, se non ci troviamo su terreni coesivi. Parallelamente a queste soluzioni classiche, si è sviluppata una linea innovativa con soluzioni in grado di sopperire alle limitazioni descritte, cito ad esempio nostro BENTOSUND 300S. queste nuove soluzioni prevedono utilizzo di bentoniti sodiche naturali estese secondo esigenza, in grado di proteggere la bentonite, e quindi di sopperire alle limitazioni descritte per la linea classica. Tali estensioni vanno inoltre ad aumentare le performance, limitando i consumi di bentonite, riducendo i costi dell opera da eseguire. Claudio Traversi

5 nuovi prodotti e mercati AFA! Chi è costui? Maggiore attenzione su un potenziale settore di sviluppo Chi ha avuto modo di navigare nel nostro nuovo sito web avrà notato che un settore prima nascosto nelle così dette applicazioni industriali è stato portato alla luce. Si tratta di AFA, Animal Feed & Agriculture, due settori applicativi sui quali l azienda ha deciso di investire in maniera più approfondita per poterne capire le potenzialità di mercato e di sviluppo. In mangimistica, le nostre bentoniti adsorbenti di Afl atossina B1 sono state presentate al VIV di Bangkok, la fi era più importante dell Asia, dalla quale sono arrivati molti contatti che ci auguriamo porteranno a sviluppare le vendite nel sud-est asiatico, attivo soprattutto nell allevamento di pollame e acquacoltura. In agricoltura, invece, le nostre bentoniti possono essere utilizzate come supporto e agente aggregante, nonché come fi ltro per rallentare il dilavamento dei sali presenti nei terreni. Ci sono state anche richieste curio- se: la bentonite come supporto per spruzzare l essenza di aglio (insetticida naturale), come pellettizzante di zolfo nei fertilizzanti solidi (zolfo-bentonite), come argilla da irradiare con i raggi cosmici per aumentarne il potere fertilizzante, come substrato e terreno di coltura per la crescita di funghi e batteri usati nell agricoltura biodinamica. Proprio per dare appropriate risposte ai clienti, con dati supportati da una ricerca scientifi ca, nel 2015 abbiamo iniziato un progetto di sviluppo e ricerca con il CNR di Pisa dove verranno approfondite le conoscenze sulle interazioni tra i microrganismi e le bentoniti per verifi care la possibilità di proporre i nostri prodotti come carrier di microrganismi biofertilizzanti e/o biostimolanti (i nostri clienti target saranno le aziende produttrici di inoculanti microbici, ammendanti del suolo e concia del seme). Che altro dire? cosa non può fare la bentonite! Elena Menicagli Il nostro GCL sbarca in America del Nord La nostra offerta si arricchisce di nuovi prodotti dedicati al mondo del lining. Con un processo che si è innescato nella seconda metà del 2014 e che si è sviluppato fi no alla positiva conclusione all inizio del 2015, sono stati messi a punto nuovi prodotti GCL rivolti ad applicazioni del settore della protezione dell ambiente. Così i prodotti tradizionali costituiti da un geotessile tessuto ed un geotessile nontessuto, sono stati affi ancati da una nuova gamma di GCL la cui costruzione si basa sull impiego di due nontessuti in grado di conferire al prodotto fi nito elevata resistenza interstrato ed elevata capacità di deformazione fondamentali in applicazioni che prevedono elevate sollecitazioni, come la realizzazione di vasche per il trattamento di minerali per l estrazione di metalli preziosi. Seguendo il modello di gestione dei progetti di sviluppo da tempo adottato e consolidato, il processo di messa a punto ha coinvolto inizialmente vendite e parte tecnica nel benchmarking dei prodotti sul mercato e delle applicazioni target, passando per la supply chain nella ricerca ed approvvigionamento delle materie prime idonee, e concludendosi con il fonda- mentale apporto della produzione e del controllo qualità nelle defi nizione di tutte le variabili di processo sia per i test industriali sia per predisporre la produzione su larga scala. Questi prodotti, unitamente a quelli già presenti nella nostra offerta, ci hanno consentito di aprire nuove vie distributive in America del Nord, e nello specifi co in Canada e negli USA, dove il recente rapporto di collaborazione con due grosse realtà specializzate in geosintetici per applicazioni ambientali ci consentirà di approcciare nuovi mercati con sicuro benefi cio per la divisione Lining & Waterproofi ng sia in termini di volumi sia di profi ttabilità. Simone Baravalle 5

6 nuovi prodotti e mercati informa European Coating Show 2015 Anche quest anno, dal 21 al 23 Aprile, non abbiamo mancato il nostro appuntamento con la fiera più importante del settore Coating che ha luogo ogni 2 anni a Norimberga. La Laviosa Chimica Mineraria, ha partecipato all esposizione con uno stand (Hall 1 booth 1-457) aggiornato e rivisto con i nuovi loghi e le nuove società del gruppo. Grazie ad un agenda costruita nei mesi precedenti, composta da appuntamenti serrati nell arco dei 3 giorni di fi era, tutto il mondo del Coating all acqua e al solvente, è letteralmente passato a trovarci. Tutti i distributori europei e buona parte di quelli asiatici e americani sono stati incontrati per un aggiornamento sulle vendite e i nuovi progetti commerciali e tecnici. Il vantaggio di questa fi era consiste nell incontrare i nostri distributori e clienti contando sia sulla competenza dei responsabili commerciali che tecnici fornendo un assistenza completa ed esaustiva. L occasione è stata propizia per presentare la nuova brochure rivista nella grafi ca e nei contenuti. Le novità salienti riguardano l introduzione di 2 nuovi prodotti per il coating a solvente, Viscogel XDS e XDE, volti a controtip are i principali brand del mondo easy dispersible e dei grassi. Oltre ai contatti consolidati si sono aperte nuove possibilità sia di distribuzione che di nuovi clienti fi nali confermando il grande interesse europeo nello sviluppo del coating all acqua e il consolidamento delle applicazioni a solvente. Infi ne abbiamo avuto la possibilità di incontrare i nostri fornitori asiatici e si sono aperte nuove vie di collaborazione grazie allo sviluppo di nuovi prodotti e nuove soluzioni tecniche. Vi terremo informati sui prossimi sviluppi e alla prossima fi era! Valentina Ermini Zoomark International 2015 Un successo che si ripete. Come ogni anno la fi era Zoomark International di Bologna si è rivelata un importante momento di incontro per gli specialisti del Pet, un occasione per consolidare i rapporti in essere ed entrare in contatto con nuovi potenziali clienti, in tanti hanno visitato il nostro stand e apprezzato i nostri prodotti innovativi, contiamo sulla buona riuscita di molte trattative avviate nel corso della fi era. Zoomark è stato il primo di tre importanti appuntamenti che interesseranno la Divisione CatLitter durante il 2015, abbiamo avuto il piacere di presentare il nostro marchio LindoCat al salone internazionale di Parigi Expozoo 2015 lo scorso Giugno, saremmo presenti a Pet Instabul Fair a Instabul dal 3 al 6 Settembre Due nuovi mercati, quello francese e quello turco, dove stiamo approdando con i nostri valori e la qualità che contraddistingue i nostri prodotti. Francesca Melis

7 dagli impianti produttivi e dagli acquisti Produzione e ottimizzazione La capacità di ridurre la variabilità sistematica. In una azienda di processo è fondamentale analizzare l andamento produttivo nel tempo considerando tutti gli aspetti a cui esso è legato. Sono proprio queste valutazioni a supportare le varie attività ed a suggerire le azioni correttive in caso di rilevata anomalia. Sarebbe infatti un gravissimo errore lasciare che la variabilità sistematica di un processo produttivo resti senza analisi, in quanto l unica certezza futura sarebbe proprio l aumento degli errori. E anche chiaro che la diffi coltà di tale analisi sia direttamente proporzionale alla complessità dell intero processo produttivo. Pensiamo ad un nostro classico prodotto in sacchi. Dalla materia prima al pallet sono necessari 3 fasi di processo. Ogni fase racchiude una probabilità di errore che dipende da molteplici fattori quali: operatore, macchinari, guasti, materia prima, imprevisti vari. La variabilità sistematica è proprio la variazione negativa del processo dovuta ai fattori sopra elencati. Diversamente da quella naturale, la variabilità sistematica può essere portata allo 0 tramite azioni correttive. A chiunque è concesso di pensare che la più semplice delle azioni sia un investimento atto ad aumentare l automazione dei sistemi e di conseguenza l ottimizzazione del processo. Ma siamo proprio sicuri che basti? La risposta è NO! Facciamo un semplice esempio per spiegare il perché. Se volessimo aumentare la potenza frenante di un automobile o di una motocicletta qualcuno ci suggerirebbe dei sistemi innovativi legati all elettronica e quindi all automazione. Ma quanto limitati saranno i benefi ci se non conosciamo effettivamente cosa stiamo analizzando? A questo punto è chiaro che la maggior chiave risolutiva è la conoscenza. Su quanto appena detto, l organizzazione della produzione prevede il coinvolgimento di tutte le risorse verso le analisi sopra citate. E per noi di primaria importanza coinvolgere ogni singola fi gura in tutti gli aspetti dello stabilimento, dai progetti alle non conformità. Riunire le persone tra loro non necessariamente tramite riunioni organizzate, ma anche Sezione mulino pendolare nei reparti stessi, nei magazzini, o mentre si beve un caffè aiuta ogni singolo individuo a sentire parte della sua giornata lavorativa la voglia di lavorare in gruppo. Il continuo coinvolgimento porta alla condivisione della conoscenza ed alla consapevolezza di poter migliorare sempre di più. Ottimizzare la produzione prevede come primo passo l unione delle forze di cui l azienda dispone, e non appena queste saranno consapevoli che nessuno singolarmente può dare tanto quanto farebbe in gruppo, la variabilità sistematica calerà notevolmente più di quanto ogni altro investimento possa permettere. Fabio Brando dalla supply chain Nuovo gestionale in LCM Ufficialmente al via il progetto SAP. Nello scorso numero di marzo avevamo scritto che era allo studio il cambiamento del nostro sistema informatico. Oggi sono contento di poter scrivere che in data 10 Aprile, nella riunione di Kick Off, abbiamo dato uffi cialmente il via al progetto SAP. L obiettivo è essere in linea con la società Laviosa Chimica Mineraria a partire dal 1 Gennaio 2016 con il nuovo gestionale. La decisione presa è quella di installare SAP 4 Hana e di migrare nel corso del 2016 alla versione Simple Finance. Il progetto include le aree funzionali a lato: 7

8 dalla supply chain informa Il team di lavoro è formato da consulenti della società Sysdat (nostro partner) e key-users Laviosa. Per il team Sysdat partecipano le seguenti persone: Pe r il team Laviosa, il gruppo dei key-users è formato da: Naturalmente tutto il resto dell azienda è chiamato spesso a collaborare sia in riunioni con i consulenti, che in riunioni interne di approfondimento. Di seguito uno schema del piano di lavoro previsto: Ad oggi (fi ne Maggio) siamo in linea con quello che abbiamo pianifi cato. Questa fase è una delle più critiche in quanto dobbiamo verifi care nel dettaglio di ogni singola attività il nostro attuale modo di lavorare e confrontarlo con quello che ci propone la soluzione SAP. Per dare un idea della mole di lavoro, ad oggi internamente abbiamo dedicato circa 130 giorni di lavoro a meeting e approfondimenti inerenti questo progetto. Il prossimo obiettivo è il rilascio e l approvazione del Blue Print, entro fi ne Giugno. Il Blue Print è il documento che contiene dettagliatamente i disegni dei nostri processi e come funzionerà il software che dovrà supportare il nostro lavoro. Al prossimo aggiornamento. Mauro Natali

9 dai servizi generali Il taglio del Cyber-nastro Inaugurato da pochi mesi il nuovo sito internet aziendale, totalmente ristrutturato, con una veste grafica moderna e pulita. Una scelta, quella di potenziare la comunicazione online, dovuta alla consapevolezza che la rete, negli ultimi anni, è il canale di comunicazione preferito dal mondo aziendale. Il restyling ha privilegiato una maggior chiarezza della struttura, una semplicità di navigazione della nostra offerta commerciale ed un maggiore risalto dell identità aziendale. Ma arrivare fi n qui, confesso, non è stato facile né veloce. Progettare un sito web che conferisca un immagine professionale, che sia usabile, che coniughi la necessità aziendale di comunicare con quella dell utente di essere informato, che risponda alle domande e guidi l internauta nella sua esperienza di navigazione, non è cosa da poco. Volevamo far emergere che le nostre capacità tecniche, le nostre gamme di prodotti, le nostre abilità nello sviluppo di nuovi prodotti e soluzioni, il nostro orientamento al cliente sono legati insieme da una fi losofi a che si basa su valori per noi fondamentali: innovazione, sostenibilità, condivisione ed integrità. Avere chiaro il profi lo dei nostri visitatori è un altra delle analisi che abbiamo affrontato al fi ne di individuare una soluzione che rispettasse le esigenze di tutti i nostri utenti, appartenenti a settori e mondi così diversi. Il nuovo sito web è stato anche l occasione per sistematizzare la nostra offerta di prodotti, servizi e soluzioni: una gamma unica, trasversale alle Legal Entities del gruppo. Uno dei punti focali del progetto è stato cercare di rendere gratifi - cante e profi cua l esperienza di navigazione dell utente. Per questo abbiamo tenuto in considerazione due concetti che si esprimono con i termini inglesi: WEB USABILITY e RESPONSIVE DESIGN. A supporto del primo abbiamo utilizzato una grafi ca funzionale ed un menù di navigazione snello ed intuitivo, prestando attenzione alla velocità di caricamento delle pagine. Il secondo è legato all adattabilità dei contenuti, affi nché possano essere visualizzati con tutti i browser e da tutti i dispositivi. Ulteriore novità è stata la creazione di un apposita AREA Download: un contenitore che racchiude documenti aziendali (modulistica, report, ecc) e materiale tecnico-commerciale (brochure, TDS, ecc); selezionabili ed immediatamente scaricabili. Ma creare un sito web, però, non è un processo che si conclude con Ecco come abbiamo realizzato una delle immagini della Home-Page. la sua messa online. Anzi, il vero lavoro inizia proprio adesso. Prima di tutto, dovremo prestare particolare attenzione nel mantenere costantemente aggiornate le informazioni che vogliamo condividere con chi ci visita; è anche per questo che ci siamo formati per poter autonomamente effettuare la manutenzione ordinaria dei contenuti. In secondo luogo sarà estremamente importante che rispondiamo a tutti. Chi ci scrive ci ha reputato meritevole di esporci un problema, un idea, un indicazione. E giusto ricambiare la sua attenzione con una risposta la più celere possibile. Inoltre, analizzare le statistiche di navigazione sarà un ottimo strumento per capire se la direzione imboccata è quella giusta o se dobbiamo correggere il tiro, oltre a trarne eventuali spunti per sviluppi futuri. Un grazie a quanti hanno collaborato a questo progetto e quanti lavoreranno al suo mantenimento, perché questo investimento porti i suoi buoni frutti. Irene Scala 9

10 dai servizi generali Google ha rivoluzionato i suoi contenuti a partire dal 21 aprile. Ormai era appurato che l azienda avesse avviato un corso mobilefriendly, l annuncio uffi ciale era arrivato a febbraio, in un articolo nel quale veniva esposto nel dettaglio come le caratteristiche dei siti avrebbero infl uenzato i risultati di ricerca. Questa trasformazione punta ad aiutare gli utenti a trovare contenuti più interessanti e di qualità, ottimizzati per dispositivi mobili come smartphone o tablet. Le ultime analisi infatti evidenziano che il traffi co online arriva per il 60% da mobile e Google per primo, ma seguiranno presto anche gli altri motori di ricerca, sono pronti a far arretrare nei risultati tutti i siti che non offrono un esperienza utente adeguata agli utenti che non avviano una ricerca da PC desktop. Google ha inoltre messo a disposizione un tool per controllare se un sito web sia pronto o no per il mobile, e se dunque deve preoccuparsi o meno del nuovo algoritmo e il nuovo sito WEB di Laviosa è passato a pieni voti. Luca Martinelli informa Google premia i siti mobile-friendly Google rivoluziona le ricerche da smartphone o tablet ma Laviosa si fa trovare pronta. 10

11 Succede in Da una momentanea crisi si può uscire Stagione agonistica terminata, si tira una riga e si programma la prossima che parte con molti allenamenti già da giugno. Dopo un inizio non proprio brillante sono fi nalmente arrivati i risultati, con il miglior piazzamento al 9 posto dei Campionati Italiani (U18) in Slalom Gigante. Niente podio questa volta, ma sempre una buona performance con una seconda manche di altissimo livello (4 tempo). Molte altre sono state le gare di buon livello, ma anche gli errori o le uscite che non hanno permesso di coronare dei successi fatti ottimi risultati parziali, ma che non bastano! Nel complesso una stagione massacrante per l intensità e gli spostamenti, con più di 50 gare svolte nelle quattro specialità. La performance è migliorata nel trascorrere dei mesi e Marco ha migliorato il suo punteggio FIS sia in Speciale che Gigante, che consente di partire con pettorali più bassi. Ma ancora molta è la strada da fare per l obiettivo squadra nazionale (ancora 3 anni per poter vincere il Gran Premio Italia della categoria Giovani U21). In bocca al lupo per la prossima stagione 2015/16. Andrea Biasci Un benvenuto a Alessandro, fi glio di Stefano Orru, nato il 26 novembre Alessio, figlio di Giuseppe Perra, nato il 7 gennaio Edoardo, figlio di Ilaria Palillo, nato l 8 febbraio Krisha, fi glia di Majabhai Chavda, nata il 28 febbraio Riccardo, fi glio di Laura Buselli, nato il 22 marzo Siddhi Dafad, fi glia di Umesh Dafda nata il 13 maggio ROTTA verso il LAVORO Alice Righini Inizio stage: 08/06/2015 Tutor: Olimpia Laviosa / Elisabetta Resti Reparto: Fondazione Carlo Laviosa - Uffi cio Risorse Umane Alice si è laureata in Scienza dell Educazione degli Adulti, della Formazione Continua e Scienze Pedagogiche presso l Universita di Firenze. L obiettivo dello stage (della durata di 12 mesi) è di acquisire conoscenze e modalità di utilizzo di strumenti per la pianifi cazione di attività di sviluppo e formative attraverso la ricerca di nuovi modelli economici ed organizzativi che analizzano il rapporto tra lavoro/ individuo, tra l impresa/società. La nostra squadra cresce con: Alessio Tempesti Assunto il 1 Aprile come responsabile stabilimento Via Leonardo da Vinci. Ivan Viviani che, terminato lo stage il 31 marzo, è stato assunto dal 1 aprile come tecnico di laboratorio per il settore Lettiere per Gatti, a Villaspeciosa. Giuseppe Bozza Collaboratore a progetto nel settore controllo di gestione per inserimento dati a supporto del progetto Sap. 11

La forza del web. 12 essecome dicembre 2010 EVENTI. di Alessio Olivo

La forza del web. 12 essecome dicembre 2010 EVENTI. di Alessio Olivo La forza del web di Alessio Olivo V enerdì 19 novembre a Fiera Sicurezza si è tenuto il talk show organizzato da Essecome-Securindex dal titolo La forza del web. Con la partecipazione di Marika Cerato,

Dettagli

Alta Qualità Food Village

Alta Qualità Food Village Alta Qualità Food Village FUORI EXPO Tortona 32 Milano maggio - ottobre 2015 Qual è, in fondo, il momento più alto del consesso umano? La riunione di un Senato? Di un Congresso? La riunione dell Assemblea

Dettagli

Fertilgest: Partnership e Catalogo On Line

Fertilgest: Partnership e Catalogo On Line Fertilgest: Partnership e Catalogo On Line INDICE Gli obiettivi del portale 5 La classificazione dei fertilizzanti 7 Home Page 9 Ricerca rapida Ricerca avanzata Risultati della ricerca 5 Calcola asporti

Dettagli

Tutti insieme al. In questo numero: La squadra Laviosa alla cicloturistica rievocativa nel senese. Pag. 2. Pag. 3. Pag. 4. Pag. 5. Pag. 6. Pag.

Tutti insieme al. In questo numero: La squadra Laviosa alla cicloturistica rievocativa nel senese. Pag. 2. Pag. 3. Pag. 4. Pag. 5. Pag. 6. Pag. informa Novembre 2015 anno XIV numero 39 Direttore Responsabile: Simone Di Nasso Redazione: Irene Scala, Andrea Biasci, Francesca Melis Aut. Trib. Livorno n. 8/05 del 4 maggio 2005 Tutti insieme al La

Dettagli

Programma formazione 2013

Programma formazione 2013 Programma formazione 2013 Formazione in evoluzione SAT è stato il marchio storico del cleaning professionale per oltre 30 anni. Sotto questo marchio sono sempre stati racchiusi due settori: formazione

Dettagli

Principali caratteristiche 3M Tutti i prodotti della linea vantano le seguenti caratteristiche

Principali caratteristiche 3M Tutti i prodotti della linea vantano le seguenti caratteristiche Indumenti di Protezione 3M ha sviluppato una linea esclusiva di indumenti di protezione di elevata qualità che offre traspirabilità, comfort e affi dabilità di protezione. Caratterizzata dalla massima

Dettagli

WHITE PAPER. Fattori critici per un successo sostenibile. Il Largo Consumo nell attuale contesto economico

WHITE PAPER. Fattori critici per un successo sostenibile. Il Largo Consumo nell attuale contesto economico Fattori critici per un successo sostenibile Giugno 2014 Lo scenario macroeconomico Gli indicatori economici recenti segnalano che l economia italiana è ancora in difficoltà. Il trend tendenziale del PIL

Dettagli

La comunicazione per le aziende

La comunicazione per le aziende La comunicazione per le aziende - Introduzione Copyworld srl Sommario Premessa... 3 Catalogo automatico... 4 One to One Marketing... 5 Gestione del Brand aziendale Brand +... 8 2 Premessa Questo breve

Dettagli

Via Gramsci, 60 30035 Mirano (VE) t. 0415702001 f. 0415727742 e. mbe187@mbe.it

Via Gramsci, 60 30035 Mirano (VE) t. 0415702001 f. 0415727742 e. mbe187@mbe.it Via Gramsci, 60 30035 Mirano (VE) t. 0415702001 f. 0415727742 e. mbe187@mbe.it MBE_brochure_17X12.indd Foglio 1 di 8 - Pagine(16, 1) 30/04/2011 12.18.50 MBE mission Facilitare in tutto il mondo l attività

Dettagli

Presentazione: Realizzare il piano strategico aziendale: il valore aggiunto dell outsourcing della logistica.

Presentazione: Realizzare il piano strategico aziendale: il valore aggiunto dell outsourcing della logistica. Presentazione: Realizzare il piano strategico aziendale: il valore aggiunto dell outsourcing della logistica. Autore: Andrea Alberio, Logistic Manager Lechler SpA Azienda: Lechler è un azienda italiana

Dettagli

LA GIUSTA TECNOLOGIA AL SERVIZIO DELLA TUA CONCESSIONARIA

LA GIUSTA TECNOLOGIA AL SERVIZIO DELLA TUA CONCESSIONARIA LA GIUSTA TECNOLOGIA AL SERVIZIO DELLA TUA CONCESSIONARIA Tourmake è la PIATTAFORMA INTERATTIVA che permette alla tua concessionaria di proporre una nuova esperienza d acquisto, grazie a un sistema efficace

Dettagli

SETTORE MACCHINARI MACCHINE UTENSILI

SETTORE MACCHINARI MACCHINE UTENSILI SETTORE MACCHINARI Nel primo semestre del 2010 le importazioni coreane di macchinari e componenti elettromeccanici (V. doganale merceologica 84, 85) hanno totalizzato 52 miliardi USD, con un aumento del

Dettagli

Indagine nazionale. sulla salute. e sicurezza sul lavoro

Indagine nazionale. sulla salute. e sicurezza sul lavoro Indagine nazionale sulla salute e sicurezza sul lavoro Rappresentanti dei Lavoratori per la Sicurezza PREMESSA L aver previsto la fi gura del Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza (RLS) nella

Dettagli

La reputazione aziendale è frutto di duro lavoro. Non rischiate di rovinarla a causa di una cattiva gestione della supply chain.

La reputazione aziendale è frutto di duro lavoro. Non rischiate di rovinarla a causa di una cattiva gestione della supply chain. Supply Chain Management La reputazione aziendale è frutto di duro lavoro. Non rischiate di rovinarla a causa di una cattiva gestione della supply chain. Soluzioni e applicazioni di BSI per gestire e mitigare

Dettagli

Politecnico Innovazione 1

Politecnico Innovazione 1 IPM S.R.L. 1. PROFILO DELLA SOCIETÀ IPM opera nel settore dei sistemi di filtrazione per usi industriali in particolare per il settore farmaceutico, alimentare, elettronico e chimico. L azienda è nata

Dettagli

CHI SIAMO SOFTWARE WEB. L Azienda. Siti statici e dinamici. e-commerce

CHI SIAMO SOFTWARE WEB. L Azienda. Siti statici e dinamici. e-commerce L Azienda CHI SIAMO FEBOSOFT viene fondata nel 2010 da un gruppo di giovani neolaureati, con l obiettivo di offrire ai propri clienti soluzioni innovative costruite sulla loro esperienza. In un mondo in

Dettagli

Che rumore fa la tua Rete Sociale?

Che rumore fa la tua Rete Sociale? Che rumore fa la tua Rete Sociale? #Mission si occupa della creazione e attuazione di strategie di marketing online per conto di aziende, organizzazioni, enti, personaggi pubblici, al fine di raggiungere

Dettagli

CATALOGO 2015. Terricci Universali Terricci Specifici Pacciamanti Torbe, Humus e Stallatici MANUTENTORI Inerti Decorativi Bio Combustibili

CATALOGO 2015. Terricci Universali Terricci Specifici Pacciamanti Torbe, Humus e Stallatici MANUTENTORI Inerti Decorativi Bio Combustibili CATALOGO 2015 Terricci Universali Terricci Specifici Pacciamanti Torbe, Humus e Stallatici MANUTENTORI Inerti Decorativi Bio Combustibili catalogo prodotti 2015 L AZIENDA TERCOMPOSTI 2 TERRICCI UNIVERSALI

Dettagli

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA SETTORE ECONOMICO PROFESSIONALE 1 ESTRAZIONE GAS, PETROLIO, CARBONE, MINERALI E LAVORAZIONE PIETRE Processo Estrazione di gas e petrolio

Dettagli

PANORAMICA SOLUZIONI PER LA GESTIONE ENERGETICA MONITORAGGIO, ANALISI E CONTROLLO DEI CONSUMI ENERGETICI LA NOSTRA MISSIONE SOLUZIONI

PANORAMICA SOLUZIONI PER LA GESTIONE ENERGETICA MONITORAGGIO, ANALISI E CONTROLLO DEI CONSUMI ENERGETICI LA NOSTRA MISSIONE SOLUZIONI PANORAMICA SOLUZIONI PER LA GESTIONE ENERGETICA MONITORAGGIO, ANALISI E CONTROLLO DEI CONSUMI ENERGETICI LA NOSTRA MISSIONE La nostra missione consiste nell aiutare i clienti a ottimizzare i propri consumi

Dettagli

Probabilmente chiunque

Probabilmente chiunque INVENTARI L inventario. Le attività necessarie e il metodo Costretti ad affrontarlo almeno una volta l anno, l inventario è sentito come un male necessario, un attività da sbrigare nel minor tempo possibile

Dettagli

Prodotti - Servizi - Listini

Prodotti - Servizi - Listini Prodotti - Servizi - Listini Cos è EasyMonkey? EasyMonkey è una linea di prodotti e servizi studiati per la PMI, per gli esercizi commerciali che vogliono entrare nel mondo WEB o potenziare la loro presenza

Dettagli

La vostra azienda è pronta per un server?

La vostra azienda è pronta per un server? La vostra azienda è pronta per un server? Guida per le aziende che utilizzano da 2 a 50 computer La vostra azienda è pronta per un server? Sommario La vostra azienda è pronta per un server? 2 Panoramica

Dettagli

Event121 Piattaforma web & mobile per Eventi e Fiere. SEMPLICE. POTENTE. AFFIDABILE.

Event121 Piattaforma web & mobile per Eventi e Fiere. SEMPLICE. POTENTE. AFFIDABILE. Event121 Dai voce ai tuoi eventi! Event121 è una piattaforma versatile, potente e affidabile, fruibile tramite web e mobile device, progettata per eventi come fiere, expo, congressi, meeting, riunioni

Dettagli

Biologica. Una Guida per Azionisti, Agricoltori, Trasformatori e Distributori. Contatti. www.organic-farming.europa.eu

Biologica. Una Guida per Azionisti, Agricoltori, Trasformatori e Distributori. Contatti. www.organic-farming.europa.eu Commissione europea Agricoltura e Sviluppo rurale Contatti Servizi audiovisivi della Commissione Europea http://ec.europa.eu/avservices/home/index_en.cfm. Sito web sull agricoltura biologica della Commissione

Dettagli

Facciamo CRESCERE il Vostro business

Facciamo CRESCERE il Vostro business Facciamo CRESCERE il Vostro business Chi Siamo Perla Studio è un agenzia di comunicazione. E dal 2000 che si occupa di pubblicità sotto ogni forma e con qualsiasi strumento: Design Internet Advertising

Dettagli

Sempre dritto: l equazione della retta

Sempre dritto: l equazione della retta Sempre dritto: l equazione della retta PLAYLIST 2 Sempre dritto: l equazione della retta PLAYLIST 2 Prerequisiti Conoscere il sistema di coordinate cartesiane. Conoscere le proprietà dei triangoli simili.

Dettagli

WEB: IL MONDO COME POSSIBILE CLIENTE DIECI STEP PER SVILUPPARE LA PROPRIA PRESENZA ONLINE

WEB: IL MONDO COME POSSIBILE CLIENTE DIECI STEP PER SVILUPPARE LA PROPRIA PRESENZA ONLINE WEB: IL MONDO COME POSSIBILE CLIENTE 3 DIECI STEP PER SVILUPPARE LA COLLANA I QUADERNI DI ORIENTAMENTO I Quaderni di Orientamento nascono per aiutare chi, per la prima volta, intende avviare un attività

Dettagli

MERLOMOBILITY - IT MERLOMOBILITY. Tutto sotto controllo. Costruttori di fiducia.

MERLOMOBILITY - IT MERLOMOBILITY. Tutto sotto controllo. Costruttori di fiducia. MERLOMOBILITY - IT MERLOMOBILITY Tutto sotto controllo. Costruttori di fiducia. MerloMobility l infomobilità del Gruppo Merlo. MerloMobility controllo totale. MerloMobility offre vantaggi in esclusiva

Dettagli

Tecnologie dell informatica per l azienda SISTEMA INFORMATIVO E SISTEMA INFORMATICO NEI PROCESSI AZIENDALI

Tecnologie dell informatica per l azienda SISTEMA INFORMATIVO E SISTEMA INFORMATICO NEI PROCESSI AZIENDALI Tecnologie dell informatica per l azienda SISTEMA INFORMATIVO E SISTEMA INFORMATICO NEI PROCESSI AZIENDALI IL SISTEMA INFORMATIVO AZIENDALE Un azienda è caratterizzata da: 1. Persone legate tra loro da

Dettagli

Dall Email Marketing ai Dynamic Contents

Dall Email Marketing ai Dynamic Contents Dall Email Marketing ai Dynamic Contents DM&P è un'agenzia di comunicazione integrata e casa di produzione dall esperienza più che decennale, con un consolidato know how in diversi settori merceologici,

Dettagli

DIGITAL MARKETING PER IL B2B Social Media Marketing parte 2

DIGITAL MARKETING PER IL B2B Social Media Marketing parte 2 DIGITAL MARKETING PER IL B2B Social Media Marketing parte 2 Ing. Maria Elena Milani maryinprogress@gmail.com +39 3404920480 1 Indice generale YOUTUBE...3 I vantaggi di un canale aziendale YouTube...5 Cosa

Dettagli

NANO. Una piattaforma HW/SW per l automazione della forza vendita. Gianluca Gualtieri Ing.Salvatore Verzura

NANO. Una piattaforma HW/SW per l automazione della forza vendita. Gianluca Gualtieri Ing.Salvatore Verzura Una piattaforma HW/SW per l automazione della forza vendita Gianluca Gualtieri Ing.Salvatore Verzura NANO è una piattaforma HW/SW dedicata alle aziende che hanno l esigenza di rendere automatico il processo

Dettagli

LAUREA DI PRIMO LIVELLO: GUIDA ALLA PREPARAZIONE DELL ELABORATO FINALE

LAUREA DI PRIMO LIVELLO: GUIDA ALLA PREPARAZIONE DELL ELABORATO FINALE SCUOLA DI ECONOMIA E STATISTICA CORSI DI LAUREA IN ECONOMIA DOCUMENTO DI INDIRIZZO PER LA PREPARAZIONE DELL ELABORATO FINALE LAUREA TRIENNALE - LAUREA SPECIALISTICA - LAUREA MAGISTRALE La Scuola di Economia

Dettagli

Più risultati. Minori difficoltà. Servizi Conergy: tutto è più semplice!

Più risultati. Minori difficoltà. Servizi Conergy: tutto è più semplice! Più risultati. Minori difficoltà. Servizi Conergy: tutto è più semplice! Con oltre 20 anni di esperienza nel mondo fotovoltaico, noi di Conergy conosciamo meglio di qualunque altra azienda produttrice

Dettagli

Associazione europea dei produttori di candele

Associazione europea dei produttori di candele Rivista 1 Associazione europea dei produttori di candele Newsletter giugno 2015 La nostra prima newsletter stampata vi dà il benvenuto a Nizza! L AECM dà il benvenuto a tutti i partecipanti alla Conferenza

Dettagli

10 + 1 regole per. l e-commerce. Le Guide Databank. 2013 Cerved Group Spa Tutti i diritti riservati Riproduzione vietata

10 + 1 regole per. l e-commerce. Le Guide Databank. 2013 Cerved Group Spa Tutti i diritti riservati Riproduzione vietata 10 + 1 regole per 2013 Cerved Group Spa Tutti i diritti riservati Riproduzione vietata l e-commerce Premessa Nell epoca del Web 2.0 il sito informativo del genere chi siamo/dove siamo/cosa facciamo si

Dettagli

Figura 1 - Home page del sito www.tecnofer85.it. Politecnico Innovazione 1

Figura 1 - Home page del sito www.tecnofer85.it. Politecnico Innovazione 1 TECNOFER 85 S.R.L. 1. PROFILO DELLA SOCIETÀ Tecnofer 85 è un azienda commerciale che tratta prodotti di ferramenta, nasce nel 1985 come fornitore di aziende artigiane per iniziativa dell attuale titolare

Dettagli

Wazee. il sistema che mette a dieta gli eccessivi consumi della tua azienda.

Wazee. il sistema che mette a dieta gli eccessivi consumi della tua azienda. Wazee il sistema che mette a dieta gli eccessivi consumi della tua azienda. Produrre meglio consumando meno. WAZEE CREA UNA DIETA PERSONALIZZATA PER OGNI AZIENDA E AIUTA A METTERE IN FORMA I CONSUMI. L

Dettagli

COMUNICATO STAMPA DA INTESA SANPAOLO NUOVE RISORSE PER LA PICCOLA E MEDIA IMPRESA: UN PLAFOND DI 10 MILIARDI E INIZIATIVE PER LA CRESCITA

COMUNICATO STAMPA DA INTESA SANPAOLO NUOVE RISORSE PER LA PICCOLA E MEDIA IMPRESA: UN PLAFOND DI 10 MILIARDI E INIZIATIVE PER LA CRESCITA COMUNICATO STAMPA Siglato il quinto accordo tra il Gruppo bancario e Piccola Industria Confindustria DA INTESA SANPAOLO NUOVE RISORSE PER LA PICCOLA E MEDIA IMPRESA: UN PLAFOND DI 10 MILIARDI E INIZIATIVE

Dettagli

attrezzature stazioni di pompaggio

attrezzature stazioni di pompaggio 156 stazioni di pompaggio attrezzature Bronzo, Argento, Oro e Platino. Sono, in ordine di valore, i nuovi contratti Service Flygt. Quattro formule, dedicate alla manutenzione programmata delle stazioni

Dettagli

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese IBM Global Financing Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese Realizzata da IBM Global Financing ibm.com/financing/it Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese La gestione

Dettagli

CARIMALI PRESENTA BLUE DOT, L EVOLUZIONE NEL MONDO OCS

CARIMALI PRESENTA BLUE DOT, L EVOLUZIONE NEL MONDO OCS FABBRICANTI CARIMALI PRESENTA BLUE DOT, L EVOLUZIONE NEL MONDO OCS IL MERCATO DEL VENDING FABBRICANTI CARIMALI È UNA STORICA AZIENDA ITALIANA PRODUTTRICE DI MACCHINE PER CAFFÈ PROFESSIONALI, LA CUI FONDAZIONE

Dettagli

L ISTANTANEA SUL TUO MERCATO IN NORD AMERICA

L ISTANTANEA SUL TUO MERCATO IN NORD AMERICA L ISTANTANEA SUL TUO MERCATO IN NORD AMERICA 1 Come verificare se un idea commerciale, un prodotto, un modello di vendita possono avere il giusto appeal e una possibilità di successo nel mercato statunitense?

Dettagli

SL1000. Comunicazioni intelligenti per la vostra azienda. www.nec-unifi ed.com. Energy Saving Product. Green

SL1000. Comunicazioni intelligenti per la vostra azienda. www.nec-unifi ed.com. Energy Saving Product. Green SL1000 Comunicazioni intelligenti per la vostra azienda www.nec-unifi ed.com Green Office Energy Saving Product Sommario 3 Introduzione: perche scegliere SL1000? 4 I telefoni SL1000: funzioni a portata

Dettagli

TRE FORMULE DI SERVIZI INTEGRATI NONSOLOECM

TRE FORMULE DI SERVIZI INTEGRATI NONSOLOECM TRE FORMULE DI SERVIZI INTEGRATI NONSOLOECM INDICE FORMULA ABBONAMENTO 2 NEWS SERVIZI IN ABBONAMENTO CORSO ECM RIVISTA PRONTO ECM! EDITORIALE MENSILE AULA VIRTUALE E SOCIAL NETWORK DEDICATO PARTECIPAZIONE

Dettagli

Progetto Analisi del fenomeno della precoce mortalità delle imprese e del passaggio generazionale

Progetto Analisi del fenomeno della precoce mortalità delle imprese e del passaggio generazionale Progetto Analisi del fenomeno della precoce mortalità delle imprese e del passaggio generazionale progetto realizzato con il contributo Segreteria organizzativa Adeguarsi al cambiamento E-commerce e organizzazione

Dettagli

In momenti di incertezza e di instabilità

In momenti di incertezza e di instabilità LA GESTIONE DELLA TESORERIA ALLA LUCE DELLA CRISI DEI MERCATI FINANZIARI In momenti di incertezza e di instabilità finanziaria il governo dei flussi di tesoreria assume una notevole importanza all interno

Dettagli

INTERNET CONSULTING COMPANY WEB APPLICATION E MARKETING TRIDIMENSIONALE

INTERNET CONSULTING COMPANY WEB APPLICATION E MARKETING TRIDIMENSIONALE web applications e marketing tridimensionale COMPANY PROFILE INTERNET CONSULTING COMPANY WEB APPLICATION E MARKETING TRIDIMENSIONALE Il successo non è un obiettivo programmabile bensì la conseguenza delle

Dettagli

Linee Guida - Impresa Italiana

Linee Guida - Impresa Italiana Linee Guida - Impresa Italiana Expo Business Matching: il Servizio per le imprese Expo Business Matching è il nuovo servizio ideato per favorire le occasioni di networking delle imprese italiane durante

Dettagli

Indagine nazionale. sulla salute. e sicurezza sul lavoro

Indagine nazionale. sulla salute. e sicurezza sul lavoro Indagine nazionale sulla salute e sicurezza sul lavoro Responsabili del Servizio di Prevenzione e Protezione PREMESSA METODOLOGIA Nell ambito del sistema di prevenzione e di tutela della Salute e Sicurezza

Dettagli

Ogni azienda vive la sua storia: unica, speciale, ricca di sfide. Lungo questo percorso Brogi & Pittalis vuole affiancarvi per arricchire le vostre

Ogni azienda vive la sua storia: unica, speciale, ricca di sfide. Lungo questo percorso Brogi & Pittalis vuole affiancarvi per arricchire le vostre Profilo aziendale Ogni azienda vive la sua storia: unica, speciale, ricca di sfide. Lungo questo percorso Brogi & Pittalis vuole affiancarvi per arricchire le vostre competenze e aiutarvi ad ottenere di

Dettagli

I dati economici italiani: ombre.

I dati economici italiani: ombre. I dati economici italiani: ombre. Nel 2014 la diminuzione del prodotto interno lordo (Pil) italiano è pari allo 0,3% in termini reali. L Italia soffre più degli altri paesi Europei e la ripresa sarà molto

Dettagli

develon web d.seo Search Engine Optimization: tutto quello che dovete sapere per migliorare la vostra visibilità on line develon.

develon web d.seo Search Engine Optimization: tutto quello che dovete sapere per migliorare la vostra visibilità on line develon. develon web d.seo Search Engine Optimization: tutto quello che dovete sapere per migliorare la vostra visibilità on line develon.com Un sito non frequentato è come una festa senza invitati: il cibo più

Dettagli

PERFORAZIONE A PERCUSSIONE

PERFORAZIONE A PERCUSSIONE PERFORAZIONE A PERCUSSIONE Attrezzature e funzionamento L impianto è costituito da: un sistema di sollevamento (coppia di argani con frizione, funi di acciaio e torre); una a sonda cilindrica cava munita

Dettagli

Quali liste per la multimedialità

Quali liste per la multimedialità Quali liste per la multimedialità A seguito di slogan che condividiamo del tipo : 1. il confine tra online e offline è caduto. 2. il futuro della comunicazione è multimediale. 3. il direct marketing sarà

Dettagli

Commodities: tra rischi e opportunità da cogliere.

Commodities: tra rischi e opportunità da cogliere. 30 Novembre 2015 Commodities: tra rischi e opportunità da cogliere. Tutto è iniziato lo scorso novembre con la riunione dell OPEC (Organizzazione dei Paesi Esportatori di Petrolio), durante la quale è

Dettagli

Ecommerce. di Gianluca Diegoli. 1. Alcune leggende da sfatare

Ecommerce. di Gianluca Diegoli. 1. Alcune leggende da sfatare 7 Ecommerce di Gianluca Diegoli 1. Alcune leggende da sfatare Si pensa spesso, da parte di un imprenditore, all ecommerce come a una panacea per un fatturato stagnante, o peggio come un arma magica che

Dettagli

Comunicazione e valutazione Leader, verso la prospettiva 2020

Comunicazione e valutazione Leader, verso la prospettiva 2020 REPORT Comunicazione e valutazione Leader, verso la prospettiva 2020 Mestre, 28 giugno 2012 Regione del Veneto - Direzione Piani e Programmi Settore Primario Autorità di Gestione PSR Veneto 2007-2013 Il

Dettagli

Panthera: l erp italiano per eccellenza.

Panthera: l erp italiano per eccellenza. PRESENTA Panthera: l erp italiano per eccellenza. Panthera è l ERP italiano per eccellenza. Frutto di esperienze trentennali in ambito gestionale, sviluppato utilizzando tecnologie all avanguardia, Panthera

Dettagli

L AUMENTO DELL AUTOMAZIONE - come introdurre sul mercato i contatori intelligenti

L AUMENTO DELL AUTOMAZIONE - come introdurre sul mercato i contatori intelligenti L AUMENTO DELL AUTOMAZIONE - come introdurre sul mercato i contatori intelligenti INTRODUZIONE I contatori intelligenti sono strumenti per il monitoraggio in tempo reale dei consumi e per l invio automatico

Dettagli

DALL ATTIVITA PRIMARIA EDILIZIA, SISTEMA 93 INCONTRA LE NUOVE TECNOLOGIE SVILUPPANDO UN IDEA D IMPRESA NEL MONDO WEB ED INFORMATICO

DALL ATTIVITA PRIMARIA EDILIZIA, SISTEMA 93 INCONTRA LE NUOVE TECNOLOGIE SVILUPPANDO UN IDEA D IMPRESA NEL MONDO WEB ED INFORMATICO DALL ATTIVITA PRIMARIA EDILIZIA, SISTEMA 93 INCONTRA LE NUOVE TECNOLOGIE SVILUPPANDO UN IDEA D IMPRESA NEL MONDO WEB ED INFORMATICO DIVISIONE EDILIZIA DIVISIONE WEB DIVISIONE INFORMATICA DIVISIONE EDILIZIA

Dettagli

Le aziende pensano in grande, a partire dal Data Center.

Le aziende pensano in grande, a partire dal Data Center. Le aziende pensano in grande, a partire dal Data Center. Univeg Trade Spain sceglie di seguire l esperienza di Univeg Trade Italy adottando la tecnologia Cisco UCS mini, per dotarsi di un datacenter a

Dettagli

L internazionalizzazione leggera in Sicilia. Il IV Rapporto della Fondazione RES

L internazionalizzazione leggera in Sicilia. Il IV Rapporto della Fondazione RES L internazionalizzazione leggera in Sicilia. Il IV Rapporto della Fondazione RES Pier Francesco Asso ECONOMIA SICILIANA Si illustrano alcuni risultati del IV rapporto di ricerca della Fondazione RES dedicato

Dettagli

Concept 2.0. non crederai ai tuoi occhi

Concept 2.0. non crederai ai tuoi occhi Concept 2.0 non crederai ai tuoi occhi Mancano pochi giorni al rilascio della Release Candidate della nuova versione di Concept, la prima a marchio interamente Azerouno. Per l occasione abbiamo il piacere

Dettagli

INDICE. 1.Perché fare Qualità. 2. Qualità e non-qualità. 3. Le potenzialità del Sistema di gestione. 4. La ISO 9001:2015

INDICE. 1.Perché fare Qualità. 2. Qualità e non-qualità. 3. Le potenzialità del Sistema di gestione. 4. La ISO 9001:2015 LE NOVITA INDICE 1.Perché fare Qualità 2. Qualità e non-qualità 3. Le potenzialità del Sistema di gestione 4. La ISO 9001:2015 1. PERCHE FARE QUALITA Obiettivo di ogni azienda è aumentare la produttività,

Dettagli

PARTECIPA A #TWITTER4UNI, VINCI UNO STAGE A TWITTER

PARTECIPA A #TWITTER4UNI, VINCI UNO STAGE A TWITTER PARTECIPA A #TWITTER4UNI, VINCI UNO STAGE A TWITTER Benvenuto a #Twitter4Uni, la prima iniziativa di Twitter in Italia dedicata alle Università. Se il mondo dell online ti appassiona, e ti appassiona l

Dettagli

COME AVERE SUCCESSO SUL WEB?

COME AVERE SUCCESSO SUL WEB? Registro 2 COME AVERE SUCCESSO SUL WEB? Guida pratica per muovere con successo i primi passi nel web LE BASI INDEX 3 7 13 16 Come creare e gestire con semplicità un sito web Le fasi da seguire per costruire

Dettagli

Capitolo 7 TECNOLOGIE PER LA PRODUZIONE MANIFATTURIERA E PER I SERVIZI

Capitolo 7 TECNOLOGIE PER LA PRODUZIONE MANIFATTURIERA E PER I SERVIZI Capitolo 7 TECNOLOGIE PER LA PRODUZIONE MANIFATTURIERA E PER I SERVIZI Per TECNOLOGIA si intendono i processi, le tecniche, i macchinari e le azioni utilizzati per trasformare gli input organizzativi (materiali,

Dettagli

Uso di Avast Free 8.01

Uso di Avast Free 8.01 Uso di Avast Free 8.01 Rispetto alla precedente versione, Avast Free 8.01, creato da Avast Software, ha introdotto rilevanti modifiche nell interfaccia utente, mantenendo comunque inalterata la sua ottima

Dettagli

Sicurezza alimentare. Il sistema di autocontrollo HACCP

Sicurezza alimentare. Il sistema di autocontrollo HACCP Sicurezza alimentare Il sistema di autocontrollo HACCP HACCP HACCP = Hazard Analysis Critical Control Points "Analisi del Pericolo e gestione dei Punti Critici di Controllo" Il metodo HACCP e' un protocollo

Dettagli

CO.E.S. Compagnia Edil Sanitaria S.p.a.

CO.E.S. Compagnia Edil Sanitaria S.p.a. CO.E.S. COMPAGNIA EDIL SANITARIA S.P.A. 1. PROFILO DELLA SOCIETÀ È stata costituita nel 1965. La filosofia che da sempre anima le strategie di CO.E.S. è la proposta al mercato idrotermosanitario di soluzioni

Dettagli

METODOLOGIA PERMANENTE PER LA VALUTAZIONE DEI RISULTATI E DELLA PRESTAZIONE LAVORATIVA DEI DIPENDENTI

METODOLOGIA PERMANENTE PER LA VALUTAZIONE DEI RISULTATI E DELLA PRESTAZIONE LAVORATIVA DEI DIPENDENTI COMUNE DI CUPRAMONTANA METODOLOGIA PERMANENTE PER LA VALUTAZIONE DEI RISULTATI E DELLA PRESTAZIONE LAVORATIVA DEI DIPENDENTI COMUNE DI CUPRAMONTANA Provincia di Ancona 60034 Via Nazario Sauro n. 1 P.I.

Dettagli

PIÙ ENERGIA PER LA LOGISTICA. SOLARE, OVVIAMENTE. Continua

PIÙ ENERGIA PER LA LOGISTICA. SOLARE, OVVIAMENTE. Continua PIÙ ENERGIA PER LA LOGISTICA. SOLARE, OVVIAMENTE. Continua CONTENUTO Conosciamo CONOSCIAMO IL VOSTRO SETTORE Conosciamo Nell ultimo decennio il settore dell energia solare ha registrato una crescita senza

Dettagli

dossier Dal progetto all oggetto g di Teresa Magretti Eleganti trasparenze Plastix febbraio 2008

dossier Dal progetto all oggetto g di Teresa Magretti Eleganti trasparenze Plastix febbraio 2008 dossier Dal progetto all oggetto g di Teresa Magretti Eleganti trasparenze 16 febbraio 2008 nome prodotto: Jolie Le fasi del progetto Jolie nasce dall esigenza di Regia di chiudere il cerchio. Dopo le

Dettagli

La soluzione per le aziende di trasformazione, produzione e distribuzione

La soluzione per le aziende di trasformazione, produzione e distribuzione La soluzione per le aziende di trasformazione, produzione e distribuzione Tutti i processi in un'unica piattaforma software Il software Quadra di Quadrivium è una soluzione applicativa di Supply Chain

Dettagli

Fotovoltaico chiavi in mano con il massimo ritorno sull investimento. Fotovoltaico Conergy. Risparmio naturale

Fotovoltaico chiavi in mano con il massimo ritorno sull investimento. Fotovoltaico Conergy. Risparmio naturale Fotovoltaico chiavi in mano con il massimo ritorno sull investimento. Fotovoltaico Conergy. Risparmio naturale Approfitta dei benefici del fotovoltaico! Il fotovoltaico offre molteplici vantaggi sotto

Dettagli

Agenzia Regionale Socio Sanitaria del Veneto Processi direzionali: sistema di pianificazione, controllo e misurazione delle performance

Agenzia Regionale Socio Sanitaria del Veneto Processi direzionali: sistema di pianificazione, controllo e misurazione delle performance Agenzia Regionale Socio Sanitaria del Veneto Processi direzionali: sistema di pianificazione, controllo e misurazione delle performance Paolo Biacoli Direttore Amministrativo Azienda Ospedaliera di Udine

Dettagli

Comunicazione e Marketing per ottimizzare la propria presenza in fiera. Milano, 3 ottobre 2008

Comunicazione e Marketing per ottimizzare la propria presenza in fiera. Milano, 3 ottobre 2008 Comunicazione e Marketing per ottimizzare la propria presenza in fiera. Milano, 3 ottobre 2008 LE FIERE: SÌ O NO? Le fiere sono ancora protagoniste per migliorare le performance aziendali? E importante

Dettagli

WORKSHOP. Alessandro SASSARINI Responsabile Area Commerciale

WORKSHOP. Alessandro SASSARINI Responsabile Area Commerciale WORKSHOP WORKSHOP Alessandro SASSARINI Responsabile Area Commerciale Chi siamo Nati dove la manutenzione è cultura Da secoli la manutenzione dei terrazzamenti preserva le Cinque Terre, patrimonio dell

Dettagli

NeaGest Retail Solutions

NeaGest Retail Solutions Vendita al dettaglio Soluzioni tecnologiche evolute per un business di successo Cosa è App Mobile Fidelity Hot Spot Social Network Gestionale & Punto cassa Un insieme di tecnologie perfettamente integrate

Dettagli

SHOP-PLANTS S.r.l. Vendita on-line

SHOP-PLANTS S.r.l. Vendita on-line SHOP-PLANTS S.r.l. Vendita on-line Via Roma, 161 35010 BORGORICCO 331/633.84.68 (Matteo) - 331/633.92.16 (Alessandro) www.shop-plants.nl - info@shop-plants.nl SHOP PLANTS nasce nel 2011 come canale di

Dettagli

L abc del geomarketing: la geografia

L abc del geomarketing: la geografia L abc del geomarketing: la geografia 2013 Cerved Group Spa Tutti i diritti riservati Riproduzione vietata applicata al business Geomarketing, questo sconosciuto. La parola chiave è territorio : il geomarketing

Dettagli

Connettività tra macchine, operatori e campi: la strategia FarmSight

Connettività tra macchine, operatori e campi: la strategia FarmSight COMUNICATO STAMPA Connettività tra macchine, operatori e campi: la strategia FarmSight Quando informatica e agricoltura parlano la stessa lingua: John Deere consolida la propria leadership con innovative

Dettagli

Formazione Aziendale per la Qualità

Formazione Aziendale per la Qualità 4 Corsi e Formazione per la Qualità Formazione Aziendale per la Qualità Il nostro obiettivo L organizzazione, l analisi e l interpretazione dei dati aziendali all interno del proprio business, può rappresentare

Dettagli

Promoter / Merchandiser / Mistery shopper Spazi media / Picking / Logistica Concorsi e meccaniche di incentivazione

Promoter / Merchandiser / Mistery shopper Spazi media / Picking / Logistica Concorsi e meccaniche di incentivazione Il lavoro di MCS è promuovere, attraverso strategie di marketing mirate, il business di un azienda, ovvero il suo prodotto o servizio. Tu sei il centro della comunicazione, noi ti forniamo tutti gli strumenti

Dettagli

MARKETING AUTOMATION Per adottare un nuovo metodo di lavoro nel B2C

MARKETING AUTOMATION Per adottare un nuovo metodo di lavoro nel B2C 04 MARKETING AUTOMATION Per adottare un nuovo metodo di lavoro nel B2C Contenuti 4.0 4.1 Marketing Automation, esempi e strategie per nuove opportunità nel B2C Marketing Automation, applicazione e vantaggi

Dettagli

Catene Mondial per l Industria. www.mondial.it

Catene Mondial per l Industria. www.mondial.it Catene Mondial per l Industria www.mondial.it Questo catalogo è stato redatto con la massima attenzione, i dati in esso contenuti sono stati controllati accuratamente. Tuttavia non possiamo accettare alcuna

Dettagli

CONSIDERAZIONI CONCLUSIVE

CONSIDERAZIONI CONCLUSIVE CONSIDERAZIONI CONCLUSIVE L esperienza di lettura, analisi e consulenza online inerente Siriorienta.it ha rappresentato, nei mesi di Dicembre e Gennaio (2006 e 2007) un valido strumento di primo contatto

Dettagli

Perché si compra nei paesi a basso costo

Perché si compra nei paesi a basso costo Perché si compra nei paesi a basso costo I grafici seguenti sono basati su una ricerca condotta da Accenture presso 3 responsabili degli acquisti in una vasta gamma di settori industriali in Europa e Stati

Dettagli

seac.it Software e Servizi per Professionisti e Aziende STUDI ORGANIZZATI GRUPPO

seac.it Software e Servizi per Professionisti e Aziende STUDI ORGANIZZATI GRUPPO GRUPPO Software e Servizi per Professionisti e Aziende COMMERCIALISTI CONSULENTI DEL LAVORO STUDI ORGANIZZATI AZIENDE Presente sul mercato dal 1969, Seac crea soluzioni, prodotti e servizi informatici

Dettagli

IL GESTIONALE A MISURA D AZIENDA. piccola media azienda

IL GESTIONALE A MISURA D AZIENDA. piccola media azienda IL GESTIONALE A MISURA D AZIENDA piccola media azienda 6 ad hoc revolution Zucchetti è il software gestionale su misura per le piccole e medie imprese. Ad Hoc Revolution gestisce in modo integrato tutti

Dettagli

STRATEGIE DIGITALI PER IL BUSINESS. in collaborazione con

STRATEGIE DIGITALI PER IL BUSINESS. in collaborazione con STRATEGIE DIGITALI PER IL BUSINESS in collaborazione con FACEBOOK PER IL BUSINESS MODULO BASE A giugno 2014 Facebook festeggia 30 milioni di piccole imprese attive con una pagina aziendale sui propri canali.

Dettagli

FEDERAZIONE DELLE ASSOCIAZIONI NAZIONALI DELL INDUSTRIA MECCANICA VARIA ED AFFINE

FEDERAZIONE DELLE ASSOCIAZIONI NAZIONALI DELL INDUSTRIA MECCANICA VARIA ED AFFINE FEDERAZIONE DELLE ASSOCIAZIONI NAZIONALI DELL INDUSTRIA MECCANICA VARIA ED AFFINE Via L. Battistotti Sassi 11/b - 20133 Milano Tel. 02.73971 r.a. - Tel. e fax 02.7397846 e-mail: anima@anima-it.com - Url:

Dettagli

Programma per le soluzioni dei Partner di Altair HyperWorks

Programma per le soluzioni dei Partner di Altair HyperWorks Programma per le soluzioni dei Partner di Altair HyperWorks Domande frequenti (FAQ) Introduzione ad Altair Altair Engineering, Inc. promuove processi di innovazione tecnologica e di decision-making proponendo

Dettagli

Il caso Brix distribuzione: monitorare le. supermercati attraverso un sistema di Business Intelligence

Il caso Brix distribuzione: monitorare le. supermercati attraverso un sistema di Business Intelligence I casi di successo dell Osservatorio Smau e School of Management del Politecnico di Milano * Il caso Brix distribuzione: monitorare le performance economicofinanziarie di una rete di supermercati attraverso

Dettagli

Camp for Company. Business Model Generation La tela

Camp for Company. Business Model Generation La tela Camp for Company Business Model Generation La tela marzo 2013 Mario Farias 1 Business Model Generation Come creare un Business Model 2 Business Model Generation 3 Business Model Generation 4 I segmenti

Dettagli

Delta Informatica Via Adriatica, 127-47838 Riccione (RN) Tel. 0541/831392 email: info@delta-informatica.com www.soluzionidigitali.

Delta Informatica Via Adriatica, 127-47838 Riccione (RN) Tel. 0541/831392 email: info@delta-informatica.com www.soluzionidigitali. Delta Informatica Via Adriatica, 127-47838 Riccione (RN) Tel. 0541/831392 email: info@delta-informatica.com www.soluzionidigitali.info - www.delta-informatica.com INTRODUZIONE Il futuro è sempre più proiettato

Dettagli