Benvenuti in SnagIt. Questa Guida introduttiva è stata realizzata utilizzando SnagIt, l'editor di SnagIt e SnagIt Studio. Guida Introduttiva

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Benvenuti in SnagIt. Questa Guida introduttiva è stata realizzata utilizzando SnagIt, l'editor di SnagIt e SnagIt Studio. Guida Introduttiva"

Transcript

1 Guida Introduttiva Benvenuti in Grazie per avere acquistato. è l'applicazione primaria da utilizzare per tutte le esigenze di cattura dello schermo. Tutto quello che appare sullo schermo può essere catturato facilmente da e utilizzato subito. Dopo aver eseguito la cattura, consente di modificarla, ottimizzarla, salvarla e utilizzarla per diverse operazioni. Questa Guida introduttiva presenta sinteticamente i concetti di base per l'utilizzo di. L'utente viene guidato da una semplice descrizione passo per passo nello svolgimento delle seguenti attività: Acquisire familiarità con l'interfaccia utente principale e con le funzioni di. Eseguire catture con. Eseguire la prima cattura. Modificare le impostazioni di cattura. Utilizzare i profili. Utilizzare Esplora Catalogo. Utilizzare l'editor di. Utilizzare Studio. Esplorare le più popolari funzioni di modifica e di applicazione di effetti speciali. Questa guida intende essere una ottima introduzione a. Per una descrizione esaustiva di tutte le funzionalità è possibile consultare la Guida in linea di. Buon divertimento con. Questa Guida introduttiva è stata realizzata utilizzando, l'editor di e Studio. Questa Guida introduttiva è stata realizzata utilizzando, l'editor di e Studio. I-1

2 Guida Introduttiva Panoramica di è basato su un'interfaccia semplice da usare e intuitiva. Di seguito viene presentata una breve panoramica dei diversi componenti della visualizzazione Normale. presenta un elenco di profili di cattura nel riquadro dei profili sul lato sinistro, mentre nel riquadro Impostazioni cattura sono visualizzati gli attributi del profilo selezionato. Dopo avere selezionato un profilo, è sufficiente fare clic sul pulsante Cattura. I profili nel riquadro di sinistra consentono di eseguire rapidamente una cattura. I profili di cattura rappresentano un metodo rapido ed efficace per definire ciò che si intende catturare. L'insieme delle impostazioni di cattura visibili nel riquadro Impostazioni cattura costituiscono un profilo. Le impostazioni di cattura nel riquadro sul lato destro vengono aggiornate quando si seleziona un profilo nel riquadro di sinistra. Personalizzare una cattura apportando le modifiche necessarie, quindi fare clic sul pulsante Cattura. Il pulsante Cattura esegue la cattura. È possibile utilizzare anche la combinazione di tasti globale predefinita, ovvero <Ctrl+Maiusc+P>. La scheda Modifica consente di accedere alle applicazioni e agli strumenti di modifica complementari, come l'editor di, Studio e la Creazione guidata Conversione batch. La scheda Organizza consente di accedere ad applicazioni complementari utilizzate per organizzare le catture, come Esplora Catalogo, Creazione guidata Pagina Web e la cattura Stampante di. I-2

3 Guida Introduttiva Le proprietà dei profili di cattura vengono visualizzate sotto forma di descrizione comandi. Esse comprendono informazioni come tasti di scelta rapida, input, output e filtri. La modalità di cattura è facilmente identificabile dall'icona. Nell'area Modalità si definisce il modo in cui cattura le informazioni. Le varie modalità di cattura includono immagini, testo, video e pagine Web. Per cambiare modalità, fare clic sul pulsante desiderato nel riquadro Impostazioni cattura. L'opzione Input consente di scegliere cosa deve essere catturato. Per accedere alle opzioni di input, fare clic sulla casella accanto a Input nel riquadro Impostazioni cattura. Selezionare quindi l'opzione desiderata dal menu che appare. Le opzioni variano a seconda della modalità di cattura selezionata. L'opzione Output consente di scegliere come deve essere gestita la cattura dopo essere stata eseguita. Per accedere alle opzioni di output, fare clic sulla casella accanto a Output nel riquadro Impostazioni cattura. Selezionare quindi l'opzione desiderata dal menu che appare. Le opzioni variano a seconda della modalità di cattura selezionata. L'opzione Filtri apporta modifiche o applica effetti speciali durante il processo di cattura. Per accedere alle opzioni relative ai filtri, fare clic sulla casella accanto a Filtri nel riquadro Impostazioni cattura. Selezionare quindi l'opzione desiderata dal menu che appare. Le opzioni variano a seconda della modalità di cattura selezionata. L'area Opzioni contiene le impostazioni che possono essere selezionate per definire ulteriormente l'aspetto della cattura o se si desidera visualizzare la cattura in anteprima prima di eseguire l'output. Queste opzioni includono la possibilità di catturare il puntatore, l'impostazione di un timer o di una cattura posticipata, la cattura di aree multiple e così via, e variano a seconda della modalità e dell'input selezionati. Il pulsante Salva profilo consente di salvare le impostazioni correnti del riquadro Impostazioni cattura come nuovo profilo di cattura. È anche possibile sovrascrivere il profilo esistente selezionato al momento. I nuovi profili di cattura sono visualizzati nell'area Miei profili del riquadro dei profili. La Creazione guidata Nuovo profilo consente di creare un nuovo profilo partendo da zero, invece di modificare e salvare un profilo di cattura esistente. La procedura guidata segue l'utente passo per passo nella definizione di tutte le impostazioni di cattura. I nuovi profili di cattura sono visualizzati nell'area Miei profili del riquadro dei profili. I-3

4 Guida Introduttiva Catturare lo schermo con La funzione principale di consiste nel catturare dati dal sistema in molteplici forme. Le cinque modalità di cattura di Cattura immagine Cattura testo Cattura video Cattura Web Cattura stampante cattura un'immagine dello schermo o di una sua parte. È possibile catturare immagini da qualsiasi applicazione, da giochi DirectX, da scanner o da qualsiasi altra cosa sia visibile sullo schermo del computer. Una volta catturata, l'immagine può essere inviata a molti tipi di output, fra cui un file d'immagine, la stampante, un messaggio e- mail o, addirittura, un server Web. cattura il testo visualizzato sullo schermo come testo ASCII modificabile. è anche in grado di salvare il testo in formato delimitato da tabulazioni, in modo da poterlo importare facilmente in fogli di calcolo o applicazioni di database per ordinare i dati o eseguire altre modifiche. registra qualsiasi attività a video sul desktop di Windows. Il programma cattura tutti i movimenti del mouse e le azioni eseguite nell'applicazione e salva il video come file AVI standard. È anche possibile utilizzare per creare filmati dell'attività del desktop per un intervallo di tempo. Con la cattura Web è possibile catturare contemporaneamente tutte le immagini.png,.jpg e.gif di un sito Web. Occorre semplicemente digitare l'indirizzo del sito Web. Si può scegliere, poi, la profondità dei collegamenti della pagina Web, ovvero il numero di directory da includere nella ricerca partendo dall'indirizzo Web di base. cattura tutto ciò che normalmente verrebbe inviato a una stampante e ne esegue invece lo spooling su un file d'immagine. Ciò si ottiene stampando sulla stampante virtuale di da qualsiasi applicazione Windows. Per accedere alla finestra Impostazioni cattura modalità Stampante, selezionare Strumenti > Impostazioni cattura stampante in. I profili di cattura predefiniti I profili predefiniti consentono di iniziare immediatamente a eseguire catture. Accanto ai profili di cattura sono visualizzate delle icone, che indicano all'utente la modalità utilizzata. I profili della modalità di cattura Immagine sono dedicati alla cattura di aree, finestre, finestre a scorrimento, menu, oggetti, aree a mano libera, dati DirectX e schermo intero. Il profilo per la modalità di cattura Testo consente di catturare il testo contenuto nella finestra selezionata e di salvarlo in un file di testo. Il profilo per la modalità di cattura Video registra tutto ciò che viene visualizzato in una determinata area dello schermo e lo salva in un file AVI. I profili della modalità di cattura Web richiedono l'indicazione di un indirizzo Web per catturare tutte le immagini del sito corrispondente. I file vengono salvati nella cartella Catalogo. I-4

5 Guida Introduttiva Di seguito sono riportate alcune delle oltre quaranta modalità di cattura di Schermo: cattura tutto ciò che appare sul desktop del Area rettangolare: cattura un'area di forma computer, incluso il puntatore (se si desidera). rettangolare in qualsiasi punto del desktop. Finestra: cattura la finestra di un'applicazione, una Finestra a scorrimento: cattura i contenuti di una finestra, compresa la parte non visibile sullo schermo. finestra di dialogo e così via. Giochi (DirectX): cattura scene da giochi DirectX o riproduttori multimediali DirectX. Oggetto: cattura uno specifico oggetto presente sul desktop del computer, per esempio un pulsante, un'icona, una barra degli strumenti e così via. Testo: cattura testo in formato delimitato da tabulazioni, per importarlo in fogli di calcolo o database. Menu: cattura i menu a discesa e i menu dei programmi Windows (inclusi i sottomenu). I-5

6 Guida Introduttiva Eseguire la prima cattura Eseguire catture con è semplice. È sufficiente fare clic su un profilo di cattura nel riquadro di sinistra per selezionare ciò che si intende catturare e successivamente fare clic sul pulsante Cattura. La cattura viene visualizzata nella finestra di anteprima, dove è possibile vedere, modificare e ottimizzare l'immagine catturata. Selezionare il profilo di cattura. Per impostazione predefinita, è selezionato il profilo Un'area in un file. Il profilo di cattura selezionato è evidenziato da una barra arancione. Fare clic sul pulsante Cattura per avviare la cattura. La finestra scompare e viene visualizzato un puntatore a forma di mirino. Trascinare il mirino sullo schermo per catturare un'area, quindi rilasciare il pulsante del mouse. Concetti di base I profili di cattura: molti dei più comuni tipi di cattura sono stati salvati come profili di cattura e sono pronti per essere utilizzati al termine dell'installazione di. I profili sono costituiti da una serie di istruzioni di cattura, riguardanti la modalità da utilizzare, le impostazioni di input e output, i filtri e così via. Per utilizzare un profilo di cattura è sufficiente selezionarlo dall'elenco e successivamente fare clic sul pulsante Cattura. Le differenti modalità di cattura: nell'area Modalità si definisce il modo in cui cattura le informazioni. Le varie modalità di cattura includono immagini, testo, video e pagine Web. Per utilizzare un'altra categoria o tipo di cattura, selezionare il profilo di cattura desiderato dall'elenco, dove la modalità è indicata dall'icona. I-6

7 Guida Introduttiva Completare la cattura. Fare clic sul pulsante Fine per inviare la cattura all'output. Per facilitare il lavoro, il formato di output viene indicato nella descrizione comandi del pulsante. In questo esempio, la cattura sarà salvata come file. Salvare su file. Nella finestra di dialogo Salva con nome, immettere il nome del file, selezionare il formato e fare clic su Salva. Concetti di base Modifica: è possibile modificare l'immagine catturata in molti modi. Per esempio, Ritaglia consente di selezionare un'area da salvare, eliminando il resto dell'immagine. Si utilizza lo strumento Selezione per tracciare il perimetro della porzione di immagine che si intende salvare e si completa l'operazione facendo clic sullo strumento Ritaglia alla selezione. Barra degli strumenti Output: per inviare "al volo" l'immagine catturata a uno dei diversi output si possono utilizzare i pulsanti della barra degli strumenti Output della finestra di anteprima. Per esempio, facendo clic sul pulsante Appunti si copia l'immagine catturata negli Appunti di Windows. I-7

8 Guida Introduttiva Panoramica della finestra di anteprima La finestra di anteprima consente di visualizzare e modificare una cattura prima di salvarla in un file o di inserirla in un documento o in un messaggio . Sono disponibili numerosi effetti di qualità professionale per dare all'immagine l'aspetto desiderato. Completare/annullare la cattura. Fare clic sul pulsante Completa per inviare la cattura all'output. Per facilità, il tipo di output è indicato come descrizione comandi quando si posiziona il puntatore sul pulsante. Per annullare la cattura, fare clic su Annulla cattura. Opzioni di output. Per eseguire un'operazione di output è sufficiente fare clic sul pulsante corrispondente nella barra degli strumenti Output. Le descrizioni comandi forniscono indicazioni su ciascuno strumento. Sotto la barra degli strumenti Output si trova un'altra barra, contenente alcune opzioni di modifica di base come Ritaglia, Taglia, Copia e Incolla. Strumenti di disegno. Questo è il riquadro degli strumenti di disegno. È possibile attivare l'antialias per dare un aspetto uniforme alle linee. Per dare all'immagine un aspetto 3D professionale, si può ricorrere all'effetto ombra esterna. Per cambiare il colore dello strumento di disegno occorre fare clic sul campione di colore. Ottimizzazioni. Le immagini catturate possono essere ritoccate in infiniti modi utilizzando le opzioni dei menu Immagine, Colori ed Effetti. È sufficiente scatenare l'immaginazione e divertirsi creando. Questi strumenti di ottimizzazione sono disponibili sia nella finestra di anteprima sia nell'editor di. I-8

9 Guida Introduttiva I-9

10 Guida Introduttiva Modificare le impostazioni di cattura A volte si desidera eseguire una cattura e nessuno dei profili di cattura esistenti è adeguato alle proprie esigenze. In questi casi, è possibile creare un nuovo profilo modificandone uno esistente. Ecco come fare. Cambiare il profilo di cattura. Nel Aggiungere un filtro. Nel riquadro Impostazioni riquadro di sinistra, fare clic su Una cattura selezionare Filtri > Effetti di bordo > finestra in un file. Ombra esterna. Cambiare Output. Nel riquadro Impostazioni cattura sul lato destro, selezionare Output > Messaggio e- mail. Eseguire la cattura. Fare clic sul pulsante Cattura per avviare la cattura. Spostare il rettangolo sullo schermo per evidenziare una finestra. Fare clic per eseguire la cattura. Concetti di base Profilo non salvato: quando vengono modificate le impostazioni di un profilo di cattura, nel campo Nome profilo del riquadro Impostazioni cattura appare la dicitura Non salvato. Questo avverte del fatto che il profilo è stato modificato. Nota importante: se si seleziona un nuovo profilo prima di salvare, tutte le modifiche delle impostazioni vengono perse. Salva profilo: le nuove impostazioni di cattura vengono salvate come profilo da utilizzare in seguito. Per creare un nuovo profilo in Miei profili è sufficiente selezionare Salva profilo > Salva nuovo. In alternativa si può scegliere l'opzione Sovrascrivi per salvare le nuove impostazioni nel profilo corrente. I-10

11 Guida Introduttiva Effettuare una selezione. Scegliere uno strumento di selezione nel riquadro Proprietà e, trascinando il mouse, definire un'area sull'immagine catturata. Selezionare Effetti > Evidenzia/Ingrandisci. Selezionare le opzioni desiderate e fare clic su OK. Completare e inviare all'output. Fare clic sul pulsante Fine; nella descrizione comandi relativa al pulsante è indicato l'output corrente. Indicare l'indirizzo . La cattura viene automaticamente allegata come file a un messaggio . Inserire l'indirizzo desiderato e fare clic su Invia. Concetti di base Annulla/Ripeti: se non si è soddisfatti dell'operazione eseguita, consente di ricorrere alla funzione Annulla/Ripeti. Per annullare un'operazione è sufficiente fare clic su Annulla. Se in seguito si decide che la modifica annullata era invece valida, si può fare clic su strumento Ripeti. Effetto Evidenzia/Ingrandisci: un interessante effetto speciale si ottiene utilizzando lo strumento di selezione A mano libera per tracciare il perimetro di un oggetto all'interno della cattura. Successivamente, applicare l'effetto Evidenzia/Ingrandisci. Strumento Evidenzia: con lo strumento Evidenzia, è possibile evidenziare con un colore una zona dell'immagine catturata. I-11

12 Guida Introduttiva Utilizzare i profili Quando vengono modificate le impostazioni di un profilo di cattura, nel campo Nome profilo del riquadro Impostazioni cattura appare la dicitura Non salvato. Inoltre, l'evidenziazione arancione che indica il profilo selezionato diventa bianca. Per salvare le impostazioni come nuovo profilo, occorre selezionare Salva profilo. Se non vengono salvate, le nuove impostazioni vengono perse quando si seleziona un diverso profilo di cattura. Selezionare il profilo di cattura. Selezionare Un'area in un file nel riquadro dei profili. Notare che le impostazioni di cattura vengono caricate nel riquadro Impostazioni cattura sul lato destro e che il profilo di cattura è evidenziato in arancione. Il nome del profilo, inoltre, è visibile nel campo Profilo sotto Impostazioni cattura. Cambiare impostazione di Output. Nel riquadro Impostazioni cattura, selezionare Output > Output multipli. Si può notare a questo punto che l'evidenziazione del profilo è scomparsa. Inoltre, nel riquadro Impostazioni cattura il nome del profilo appare in rosso e accanto all'etichetta Profilo è stata aggiunta la parola Non salvato, anch'essa in rosso. Salvare il profilo. Fare clic sul pulsante Salva profilo dialogo Salva profilo.. Appare la finestra di I-12

13 Guida Introduttiva Salvare come nuovo profilo. Nella finestra di dialogo Salva profilo, fare clic sul pulsante Salva nuovo. Scegliere un nome. Appare la finestra di dialogo Salva profilo con nome. Viene proposto un nome predefinito. Inserire un nuovo nome, oppure accettare quello proposto. Se si desidera, specificare un tasto di scelta rapida Fare clic su Salva. Il profilo viene salvato in Miei profili. Il nuovo profilo di cattura ora viene elencato nel gruppo Miei profili nel riquadro di sinistra. Visualizzazione delle impostazioni di cattura. Quando il nuovo profilo è selezionato, inoltre, le relative impostazioni vengono visualizzate nel riquadro Impostazioni cattura sul lato destro. Concetti di base Sovrascrivere un profilo esistente: nella finestra di dialogo Salva con nome viene offerta la possibilità di Sovrascrivere le impostazioni del profilo di cattura esistente. Se si sceglie di sovrascrivere, le impostazioni relative al profilo corrente vengono sostituite con quelle selezionate. Utilizzare il nuovo profilo di cattura: i nuovi profili di cattura sono elencati nel riquadro di sinistra sotto Miei profili. Per utilizzare un nuovo profilo, fare clic sul profilo per selezionarlo. Successivamente, fare clic sul pulsante Cattura. È possibile inoltre utilizzare OneClick per accedere ai profili standard e personalizzati o per aprire Snagit e le applicazioni complementari, l'editor di, Studio ed Esplora Catalogo, tutto con un solo clic. Selezionare Visualizza > OneClick. Creazione guidata Nuovo profilo: consente di creare un nuovo profilo partendo da zero, invece di modificare e salvare un profilo di cattura esistente. La procedura guidata segue l'utente passo per passo nella definizione di tutte le impostazioni di cattura. I nuovi profili di cattura sono visualizzati nell'area Miei profili del riquadro dei profili. Organizzare i profili: l'ordine dei profili di cattura all'interno del riquadro dei profili può essere modificato. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul riquadro di sinistra. Selezionare Organizza profili dal menu di scelta rapida, oppure selezionare File > Organizza profili. Utilizzare le opzioni disponibili per aggiungere gruppi, spostare i profili all'interno dell'elenco o definire tasti di scelta rapida. Una volta terminata l'attività di organizzazione, fare clic su Chiudi. L'elenco viene aggiornato. I-13

14 Guida Introduttiva Panoramica di Esplora Catalogo Esplora Catalogo di consente di ricercare, visualizzare e gestire immagini catturate e file multimediali, visualizzandoli come miniature. Esplora Catalogo consente di visualizzare immagini, testi e file.avi. È possibile selezionare più file alla volta per salvarli, convertirne il contenuto in altri formati, stamparli e inviarli via in modo automatizzato. Barra degli strumenti. Tramite la barra degli strumenti è possibile accedere a diverse opzioni di utilizzo comune, come Creazione guidata Pagina Web e Creazione guidata Conversione Batch. Spostare il mouse sui vari pulsanti della barra degli strumenti per visualizzare le descrizioni comandi. Area di navigazione. Ricercare e selezionare la cartella contenente i file multimediali cui si è interessati per visualizzarne le miniature nell'area di visualizzazione. Visualizzare le miniature. Fare clic sul pulsante Visualizza miniature per visualizzare le miniature. Fare clic sul pulsante Visualizza dettagli per visualizzare i dettagli dei file. Area di visualizzazione. In quest'area vengono visualizzati le miniature o i dettagli dei file, a seconda del tipo di visualizzazione selezionato nella barra degli strumenti. Anteprima. Una versione ingrandita della miniatura selezionata viene visualizzata nell'area di anteprima. I-14

15 Guida Introduttiva Panoramica dell'editor di L'Editor di è un ottimo strumento per modificare una cattura dello schermo dopo che questa è stata salvata in un file. L'Editor consente di eseguire ritocchi di qualità professionale sulle immagini senza effettuare ulteriori catture. È possibile capovolgere l'immagine, rifletterla, inclinarla, ruotarla e ritagliarla. Si può inoltre regolare la profondità di colore, inserire del testo e visualizzare i fotogrammi di una cattura video. Infine, sono presenti opzioni per aggiungere effetti bordo personalizzati, come ombre esterne, bordi strappati o sfocati, nonché ottimizzazioni come frecce, puntatori, linee, testo e molto altro. L'aspetto dell'editor di è molto simile a quello della finestra di anteprima; si può notare, però, l'assenza dei pulsanti Completa e Annulla. Apri. Fare clic su Apri per aprire un file multimediale esistente e visualizzarlo nell'editor di. Opzioni della barra degli strumenti. Per eseguire un'operazione fare clic sul pulsante corrispondente nella barra degli strumenti. Le descrizioni comandi forniscono indicazioni su ciascuno strumento. La barra degli strumenti contiene opzioni di output e opzioni di modifica di base come Ritaglia alla selezione, Taglia e Incolla. Strumenti di disegno. Questo è il riquadro degli strumenti di disegno. Attivare l'anti-alias per dare un aspetto uniforme alle linee. Applicare l'effetto ombra esterna per dare all'immagine un aspetto 3D professionale. Fare clic sul campione di colore per cambiare il colore dello strumento di disegno. Ottimizzazioni. Utilizzare le opzioni dei menu Immagine, Colori ed Effetti per ritoccare le catture in uno degli infiniti modi possibili. I-15

16 Guida Introduttiva Studio Studio consente di inserire nelle immagini annotazioni costituite da forme vettoriali, standard o personalizzate. Studio è dotato di un vasto catalogo di oggetti e forme come frecce, logo, descrizioni, caselle di testo, timbri, didascalie e note, utili per creare annotazioni e descrivere le immagini. Si possono facilmente inserire e riposizionare gli oggetti presenti nel catalogo, oppure creare raccolte di forme personalizzate. Le immagini possono essere sovrapposte creando effetti collage, e si possono stampare più immagini su una singola pagina. Le immagini modificate possono essere salvate come progetti di Studio, e in seguito essere ulteriormente modificate o aggiornate. Opzioni della barra degli strumenti. Per eseguire un'operazione, fare clic sul pulsante corrispondente nella barra degli strumenti. Le descrizioni comandi forniscono indicazioni su ciascun strumento. Le barre degli strumenti possono essere attivate tramite il menu Visualizza. Catalogo. Studio è corredato di numerosi cataloghi standard: Timbri, Forme, Indicatori, ClipArt, Descrizioni e Frecce. È presente inoltre un catalogo vuoto chiamato Il mio catalogo, utilizzabile per memorizzare forme personalizzate. Strumenti di disegno. Questo è il riquadro degli strumenti di disegno, utilizzabili per inserire nelle immagini testi, evidenziazioni o forme. Fare clic sul campione di colore per cambiare il colore dello strumento di disegno. Il Quadro è lo spazio in cui si realizza il progetto aggiungendo elementi di diversi tipi. Una volta disposti gli elementi sul quadro, li si può manipolare utilizzando le funzioni di raggruppamento, allineamento, spostamento in primo piano o sullo sfondo, ridimensionamento, rotazione o modifica bitmap. I-16

17 Machi registrati TechSmith Corporation fornisce il presente manuale così com è, senza dichiarazioni né garanzie in merito ai suoi contenuti o al suo utilizzo ed esclude esplicitamente ogni garanzia espressa o implicita di commerciabilità o adeguatezza per scopi specifici. TechSmith Corporation si riserva il diritto di apportare modifiche ai contenuti del presente manuale in qualsiasi momento e senza obbligo di preavviso. Il software descritto nel presente documento è sottoposto ad accordo di licenza. Il software può essere utilizzato o copiato esclusivamente nel rispetto dei termini del contratto di licenza. Non è consentito copiare il software su qualsiasi supporto salvo quanto espressamente indicato nell accordo di licenza. Non è consentito riprodurre né trasmettere il presente manuale o sue parti in qualsiasi forma o tramite qualsiasi mezzo, elettronico o meccanico, inclusi la fotocopia, la registrazione o sistemi di archiviazione e ripristino, per scopi diversi dall utilizzo personale dell utente, senza il consenso scritto di TechSmith Corporation. Copyright TechSmith Corporation. Tutti i diritti riservati. Stampato negli Stati Uniti d America. Marchi: TechSmith, e Camtasia sono marchi registrati e Camtasia Studio è un marchio di TechSmith Corporation. Tutti gli altri marchi registrati e marchi sono di proprietà delle rispettive società. Tutti i diritti riservati.

Benvenuto 1. Utilizzo di SnagIt Nozioni di base...1 Tour del prodotto...3 Panoramica di SnagIt...4 Alcune delle catture più comuni di SnagIt...

Benvenuto 1. Utilizzo di SnagIt Nozioni di base...1 Tour del prodotto...3 Panoramica di SnagIt...4 Alcune delle catture più comuni di SnagIt... Benvenuto 1 Utilizzo di SnagIt Nozioni di base...1 Tour del prodotto...3 Panoramica di SnagIt...4 Alcune delle catture più comuni di SnagIt...6 Eseguire la prima cattura...9 Informazioni sulle modalità

Dettagli

XnView. Visualizzatore/Convertitore di formato per immagini. Guida di riferimento alle funzionalità principali

XnView. Visualizzatore/Convertitore di formato per immagini. Guida di riferimento alle funzionalità principali XnView Visualizzatore/Convertitore di formato per immagini Guida di riferimento alle funzionalità principali Questa guida è stata realizzata dall'aiuto in linea di XnView ed ha lo scopo di essere un riferimento

Dettagli

Manuale LIM Hitachi FX77- PARTE 1

Manuale LIM Hitachi FX77- PARTE 1 Manuale LIM Hitachi FX77- PARTE 1 Sommario Che cos'è StarBoard Software?... 2 Elementi dello schermo... 2 Guida rapida all'avvio... 3 Selezione di una modalità... 5 Disegno... 6 Disegno con gli strumenti

Dettagli

Manuale per l'utente del software KODAK Create@Home. Versione software 9.0

Manuale per l'utente del software KODAK Create@Home. Versione software 9.0 Manuale per l'utente del software KODAK Create@Home Versione software 9.0 Sommario 1 Benvenuti nel software KODAK Create@Home Caratteristiche... 1-1 Formati di file supportati... 1-1 Requisiti di sistema...

Dettagli

www.informarsi.net MODULO 6 ECDL - EIPASS STRUMENTI DI PRESENTAZIONE - PRESENTATIONS Microsoft PowerPoint http://www.informarsi.net/ecdl/powerpoint/

www.informarsi.net MODULO 6 ECDL - EIPASS STRUMENTI DI PRESENTAZIONE - PRESENTATIONS Microsoft PowerPoint http://www.informarsi.net/ecdl/powerpoint/ MODULO 6 ECDL - EIPASS STRUMENTI DI PRESENTAZIONE - PRESENTATIONS Microsoft PowerPoint http:///ecdl/powerpoint/ INTERFACCIA UTENTE TIPICA DI UN SOFTWARE DI PRESENTAZIONE APERTURA E SALVATAGGIO DI UNA PRESENTAZIONE

Dettagli

Guida rapida di ArcSoft PhotoBase

Guida rapida di ArcSoft PhotoBase Guida rapida di ArcSoft PhotoBase INTRODUZIONE Benvenuti in ArcSoft PhotoBase, il più moderno organizzatore di file multimediali che permette di memorizzare, gestire e accedere a file di immagini, audio,

Dettagli

Manuale utente del Programma per l'installazione delle telecamere Avigilon

Manuale utente del Programma per l'installazione delle telecamere Avigilon Manuale utente del Programma per l'installazione delle telecamere Avigilon Versione 4.12 PDF-CIT-E-Rev1_IT Copyright 2012 Avigilon. Tutti i diritti riservati. Le informazioni qui presenti sono soggette

Dettagli

Guida introduttiva. Capitolo 11 Immagini, Gallery e Fontwork

Guida introduttiva. Capitolo 11 Immagini, Gallery e Fontwork Guida introduttiva Capitolo 11 Immagini, Gallery e Fontwork Copyright Il presente documento è rilasciato sotto Copyright 2005-2008 dei collaboratori elencati nella sezione Autori. È possibile distribuire

Dettagli

SHARP TWAIN AR/DM. Manuale dell'utente

SHARP TWAIN AR/DM. Manuale dell'utente SHARP TWAIN AR/DM Manuale dell'utente Copyright 2001 di Sharp Corporation. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione, l'adattamento o la traduzione senza previa autorizzazione scritta, salvo

Dettagli

Manuale utente. Software Content Manager per HP ipaq 310 Series Travel Companion. Italiano Dicembre 2007. Part number: 467721-061

Manuale utente. Software Content Manager per HP ipaq 310 Series Travel Companion. Italiano Dicembre 2007. Part number: 467721-061 Manuale utente Software Content Manager per HP ipaq 310 Series Travel Companion Italiano Dicembre 2007 Part number: 467721-061 Copyright Note legali Il prodotto e le informazioni riportate nel presente

Dettagli

Guida per l'utente DYMO Label TM. v.8

Guida per l'utente DYMO Label TM. v.8 Guida per l'utente DYMO Label TM v.8 Copyright 2010 Sanford, L.P. Tutti i diritti riservati. Data di revisione 12/9/2010 Si vietano la riproduzione e la trasmissione di questo documento e del software

Dettagli

Lezione 1: Introduzione Struttura e aspetto di PowerPoint Sviluppare una presentazione. Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 6

Lezione 1: Introduzione Struttura e aspetto di PowerPoint Sviluppare una presentazione. Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 6 Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 6 Lezione 1: Introduzione Struttura e aspetto di PowerPoint Sviluppare una presentazione Anno 2009/2010 Syllabus 5.0 Microsoft PowerPoint è un software progettato

Dettagli

POWERPOINT è un programma del pacchetto Office con il quale si possono facilmente creare delle presentazioni efficaci ed accattivanti.

POWERPOINT è un programma del pacchetto Office con il quale si possono facilmente creare delle presentazioni efficaci ed accattivanti. 1 POWERPOINT è un programma del pacchetto Office con il quale si possono facilmente creare delle presentazioni efficaci ed accattivanti. Le presentazioni sono composte da varie pagine chiamate diapositive

Dettagli

Introduzione a Word. Prima di iniziare. Competenze che saranno acquisite. Requisiti. Tempo stimato per il completamento:

Introduzione a Word. Prima di iniziare. Competenze che saranno acquisite. Requisiti. Tempo stimato per il completamento: Introduzione a Word Word è una potente applicazione di elaborazione testi e layout, ma per utilizzarla nel modo più efficace è necessario comprenderne gli elementi di base. Questa esercitazione illustra

Dettagli

bla bla Documents Manuale utente

bla bla Documents Manuale utente bla bla Documents Manuale utente Documents Documents: Manuale utente Data di pubblicazione lunedì, 14. settembre 2015 Version 7.8.0 Diritto d'autore 2006-2013 OPEN-XCHANGE Inc., Questo documento è proprietà

Dettagli

Siti web e Dreamweaver. La schermata iniziale

Siti web e Dreamweaver. La schermata iniziale Siti web e Dreamweaver Dreamweaver è la soluzione ideale per progettare, sviluppare e gestire siti web professionali e applicazioni efficaci e conformi agli standard e offre tutti gli strumenti di progettazione

Dettagli

Capitolo3. Si apre la seguente finestra. Figura 29. Proprietà immagine di sfondo. - Università degli Studi della Repubblica di San Marino -

Capitolo3. Si apre la seguente finestra. Figura 29. Proprietà immagine di sfondo. - Università degli Studi della Repubblica di San Marino - Capitolo3 LAVORARE CON LE IMMAGINI E certo che l impatto visivo in un sito internet è molto importante ma è bene tenere presente che immagini e fotografie, pur arricchendo la struttura grafica di un web,

Dettagli

L interfaccia di Microsoft Word 2007

L interfaccia di Microsoft Word 2007 L interfaccia di Microsoft Word 2007 Microsoft Word 2007 è un Word Processor, ovvero un programma di trattamento testi. La novità di questa versione riguarda la barra multifunzione, nella quale i comandi

Dettagli

La barra degli strumenti

La barra degli strumenti La barra degli strumenti Di default si aprono a sinistra dello schermo ogni volta che viene acceso il computer. Se si desidera eliminare l'avvio automatico eliminare l'icona della Smart in avvio automatico

Dettagli

Stampa unione I: utilizzare la stampa unione per spedizioni di massa

Stampa unione I: utilizzare la stampa unione per spedizioni di massa Stampa unione I: utilizzare la stampa unione per spedizioni di massa Funzionamento La stampa unione è costituita da tre elementi diversi. La stampa unione prevede l'utilizzo di tre elementi diversi: Il

Dettagli

2.2.2.1 Identificare le diverse parti di una finestra: barra del titolo, barra dei menu, barra degli strumenti, barra di stato, barra di scorrimento.

2.2.2.1 Identificare le diverse parti di una finestra: barra del titolo, barra dei menu, barra degli strumenti, barra di stato, barra di scorrimento. Uso del computer e gestione dei file 57 2.2.2.1 Identificare le diverse parti di una finestra: barra del titolo, barra dei menu, barra degli strumenti, barra di stato, barra di scorrimento. All interno

Dettagli

Manuale di Palm Reader

Manuale di Palm Reader Manuale di Palm Reader Copyright 2000-2002 Palm, Inc. Tutti i diritti riservati. Graffiti, HotSync, il logo Palm e Palm OS sono marchi registrati di Palm, Inc. Il logo HotSync e Palm sono marchi di Palm,

Dettagli

Introduzione a Outlook

Introduzione a Outlook Introduzione a Outlook Outlook è uno strumento potente per la gestione della posta elettronica, dei contatti, del calendario e delle attività. Per utilizzarlo nel modo più efficace, è necessario innanzitutto

Dettagli

MODULO 5 Basi di dati (database)

MODULO 5 Basi di dati (database) MODULO 5 Basi di dati (database) I contenuti del modulo: questo modulo riguarda la conoscenza da parte del candidato dei concetti fondamentali sulle basi di dati e la sua capacità di utilizzarli. Il modulo

Dettagli

Microsoft Paint. Per far partire il programma occorre cliccare su START \ PROGRAMMI \ ACCESSORI \ PAINT

Microsoft Paint. Per far partire il programma occorre cliccare su START \ PROGRAMMI \ ACCESSORI \ PAINT Microsoft Paint Paint è uno strumento di disegno che consente di creare disegni sia semplici che elaborati. È possibile creare disegni in bianco e nero o a colori e salvarli come file bitmap. I disegni

Dettagli

Uso del computer e gestione dei file

Uso del computer e gestione dei file Uso del computer e gestione dei file Sommario Uso del computer e gestione dei file... 3 Sistema Operativo Windows... 3 Avvio di Windows... 3 Desktop... 3 Il mouse... 4 Spostare le icone... 4 Barra delle

Dettagli

Personalizzazione del PC

Personalizzazione del PC È la prima volta che utilizzi Windows 7? Anche se questa versione di Windows è molto simile a quella precedente, potrebbero tornarti utili alcune informazioni per partire a razzo. Questa Guida contiene

Dettagli

PILLOLE IPERTESTUALI Dove depositare i file Come creare i file Come salvare i file senza senza in caratteri minuscoli nome destinazione

PILLOLE IPERTESTUALI Dove depositare i file Come creare i file Come salvare i file senza senza in caratteri minuscoli nome destinazione PILLOLE IPERTESTUALI Dove depositare i file Creare una cartella di lavoro dove saranno inseriti i file che costituiranno l'ipertesto. Eventuali sottocartelle possono essere create all'interno della cartella

Dettagli

Iniziativa Comunitaria Equal II Fase IT G2 CAM - 017 Futuro Remoto. Approfondimento SOFTWARE PER L ARCHIVIAZIONE

Iniziativa Comunitaria Equal II Fase IT G2 CAM - 017 Futuro Remoto. Approfondimento SOFTWARE PER L ARCHIVIAZIONE APPROFONDIMENTO ICT Iniziativa Comunitaria Equal II Fase IT G2 CAM - 017 Futuro Remoto Approfondimento SOFTWARE PER L ARCHIVIAZIONE ORGANISMO BILATERALE PER LA FORMAZIONE IN CAMPANIA INDICE SOFTWARE PER

Dettagli

Microsoft PowerPoint

Microsoft PowerPoint Microsoft introduzione a E' un programma che si utilizza per creare presentazioni grafiche con estrema semplicità e rapidità. Si possono realizzare presentazioni aziendali diapositive per riunioni di marketing

Dettagli

Creare la prima presentazione

Creare la prima presentazione Creare la prima presentazione Creare le diapositive Nella figura è illustrata l'area di lavoro di PowerPoint. Analizzare le informazioni introduttive su quest'aera per imparare a utilizzarla senza problemi.

Dettagli

LEZIONE 20. Sommario LEZIONE 20 CORSO DI COMPUTER PER SOCI CURIOSI

LEZIONE 20. Sommario LEZIONE 20 CORSO DI COMPUTER PER SOCI CURIOSI 1 LEZIONE 20 Sommario VENTESIMA LEZIONE... 2 FILE SYSTEM... 2 Utilizzare file e cartelle... 3 Utilizzare le raccolte per accedere ai file e alle cartelle... 3 Informazioni sugli elementi di una finestra...

Dettagli

CREARE PRESENTAZIONI CON POWERPOINT

CREARE PRESENTAZIONI CON POWERPOINT CREARE PRESENTAZIONI CON POWERPOINT Una presentazione è un documento multimediale, cioè in grado di integrare immagini, testi, video e audio, che si sviluppa attraverso una serie di pagine chiamate diapositive,

Dettagli

Mascheratura di immagini

Mascheratura di immagini Mascheratura di immagini Benvenuti in Corel PHOTO-PAINT, la potente applicazione di editing delle immagini bitmap che consente di ritoccare foto esistenti o creare immagini grafiche originali. Apprendimento

Dettagli

selezionare l'oggetto ed eliminarlo rimuovere una forma/casella di testo/tabella da una pagina è necessario eliminarla

selezionare l'oggetto ed eliminarlo rimuovere una forma/casella di testo/tabella da una pagina è necessario eliminarla rimuovere una forma/casella di testo/tabella da una pagina è necessario eliminarla selezionare l'oggetto ed eliminarlo NOTE Lo strumento Gomma non elimina le forme. modificare le proprietà di una forma/casella

Dettagli

Guida per l'utente DYMO Label TM. v.8

Guida per l'utente DYMO Label TM. v.8 Guida per l'utente DYMO Label TM v.8 Copyright 2012 Sanford, L.P. Tutti i diritti riservati. Data di revisione 6/11/2012 Si vietano la riproduzione e la trasmissione di questo documento e del software

Dettagli

Guida per l'utente alla pianificazione OrgPublisher per tutti i browser

Guida per l'utente alla pianificazione OrgPublisher per tutti i browser Guida per l'utente alla pianificazione OrgPublisher per tutti i browser Sommario Guida per l'utente alla pianificazione OrgPublisher per tutti i browser Sommario Accesso alla pianificazione per tutti i

Dettagli

Retrospect 10 per Mac Appendice alla Guida per l'utente

Retrospect 10 per Mac Appendice alla Guida per l'utente Retrospect 10 per Mac Appendice alla Guida per l'utente 2 Appendice alla Guida per l'utente di Retrospect 10 www.retrospect.com 2012 Retrospect Inc. Tutti i diritti riservati. Guida per l'utente di Retrospect

Dettagli

MICROSOFT WORD INTRODUZIONE

MICROSOFT WORD INTRODUZIONE 1 MICROSOFT WORD INTRODUZIONE Word è il programma più diffuso per elaborazione di testi, il cui scopo fondamentale è assistere l utente nelle operazioni di digitazione, revisione e formattazione di testi.

Dettagli

Obiettivi del corso. Creare, modificare e formattare un semplice database costituito da tabelle, query, maschere e report utilizzando Access 2000.

Obiettivi del corso. Creare, modificare e formattare un semplice database costituito da tabelle, query, maschere e report utilizzando Access 2000. ECDL Excel 2000 Obiettivi del corso Creare, modificare e formattare un semplice database costituito da tabelle, query, maschere e report utilizzando Access 2000. Progettare un semplice database Avviare

Dettagli

CREARE UN JUKEBOX CON POWERPOINT

CREARE UN JUKEBOX CON POWERPOINT CREARE UN JUKEBOX CON POWERPOINT La creazione di un Jukebox con PowerPoint ti consentirà di sfruttare alcune interessanti funzioni di questo programma, che potrai riutilizzare in futuro anche per altri

Dettagli

Il tuo manuale d'uso. DYMO LABEL V.8 http://it.yourpdfguides.com/dref/2816922

Il tuo manuale d'uso. DYMO LABEL V.8 http://it.yourpdfguides.com/dref/2816922 Può anche leggere le raccomandazioni fatte nel manuale d uso, nel manuale tecnico o nella guida di installazione di DYMO LABEL V.8. Troverà le risposte a tutte sue domande sul manuale d'uso DYMO LABEL

Dettagli

Installazione e utilizzo di Document Distributor 1

Installazione e utilizzo di Document Distributor 1 1 Il software Document Distributor comprende i pacchetti server e client. Il pacchetto server deve essere installato su sistemi operativi Windows NT, Windows 2000 o Windows XP. Il pacchetto client può

Dettagli

GUIDA ALL USO DEL VISUALIZZATORE CARTOGRAFICO

GUIDA ALL USO DEL VISUALIZZATORE CARTOGRAFICO Ministero dell Ambiente e della tutela del territorio e del mare GUIDA ALL USO DEL VISUALIZZATORE CARTOGRAFICO Stato del documento Redatto Approvato Funzione Team di progetto Geoportale nazionale Responsabile

Dettagli

CORSO DI INFORMATICA DI BASE - 1 e 2 Ciclo 2013-2014. Programma del Corso Sistemi Microsoft Windows

CORSO DI INFORMATICA DI BASE - 1 e 2 Ciclo 2013-2014. Programma del Corso Sistemi Microsoft Windows CORSO DI INFORMATICA DI BASE - 1 e 2 Ciclo 2013-2014 Programma del Corso Sistemi Microsoft Windows CORSO BASE DI INFORMATICA Il corso di base è indicato per i principianti e per gli autodidatti che vogliono

Dettagli

Manuale dell utente Ulead Systems, Inc. Gennaio 2005. DVD MovieFactory

Manuale dell utente Ulead Systems, Inc. Gennaio 2005. DVD MovieFactory Manuale dell utente Ulead Systems, Inc. Gennaio 2005 DVD MovieFactory Ulead DVD MovieFactory versione 4 2000-2005 Ulead Systems, Inc. Tutti i diritti riservati. Non è possibile riprodurre o trasmettere

Dettagli

805 Photo Printer. Guida del driver della stampante

805 Photo Printer. Guida del driver della stampante 805 Photo Printer Guida del driver della stampante Sommario Guida del driver della stampante Informazioni sul driver della stampante Funzioni del driver della stampante Informazioni sulla guida online

Dettagli

Benvenuti in Corel VideoStudio Pro X5

Benvenuti in Corel VideoStudio Pro X5 Guida introduttiva Sommario Benvenuti in Corel VideoStudio Pro X5............................ 2 Nuove funzioni e miglioramenti................................. 4 Conoscere l'area di lavoro......................................

Dettagli

Talento LAB 3.1 - PREFERITI & CRONOLOGIA L'ELENCO PREFERITI. In questa lezione imparerete a:

Talento LAB 3.1 - PREFERITI & CRONOLOGIA L'ELENCO PREFERITI. In questa lezione imparerete a: Lab 3.1 Preferiti & Cronologia LAB 3.1 - PREFERITI & CRONOLOGIA In questa lezione imparerete a: Aprire l'elenco Preferiti, Espandere e comprimere le cartelle dell'elenco Preferiti, Aggiungere una pagina

Dettagli

GUIDA DELL'UTENTE PER IL SOFTWARE P-TOUCH EDITOR. PJ-623/PJ-663 Stampante mobile. Versione 0 ITA

GUIDA DELL'UTENTE PER IL SOFTWARE P-TOUCH EDITOR. PJ-623/PJ-663 Stampante mobile. Versione 0 ITA GUIDA DELL'UTENTE PER IL SOFTWARE P-TOUCH EDITOR PJ-6/PJ-66 Stampante mobile Versione 0 ITA Introduzione Le stampanti mobili Brother, modelli PJ-6 e PJ-66 (con Bluetooth), sono compatibili con numerose

Dettagli

APPUNTI POWER POINT (album foto)

APPUNTI POWER POINT (album foto) APPUNTI POWER POINT (album foto) Sommario Informazioni generali sulla creazione di un album di foto... 2 Aggiungere un'immagine da un file o da un disco... 2 Aggiungere una didascalia... 2 Modificare l'aspetto

Dettagli

Laboratorio informatico di base

Laboratorio informatico di base Laboratorio informatico di base A.A. 2013/2014 Dipartimento di Scienze Aziendali e Giuridiche (DISCAG) Università della Calabria Dott. Pierluigi Muoio (pierluigi.muoio@unical.it) Sito Web del corso: www.griadlearn.unical.it/labinf

Dettagli

Flusso di lavoro nel Software Capture Pro: Indicizzazione OCR e separazione dei documenti per codice patch

Flusso di lavoro nel Software Capture Pro: Indicizzazione OCR e separazione dei documenti per codice patch La procedura qui riportata per iscritto corrisponde alla dimostrazione Indicizzazione OCR e separazione dei del programma didattico del Software Capture Pro. Le varie fasi della procedura sono elencate

Dettagli

Guida introduttiva. Zoom Usare questo dispositivo di scorrimento per ingrandire e ridurre la visualizzazione delle pagine della pubblicazione.

Guida introduttiva. Zoom Usare questo dispositivo di scorrimento per ingrandire e ridurre la visualizzazione delle pagine della pubblicazione. Guida introduttiva L'aspetto di Microsoft Publisher 2013 è molto diverso da quello delle versioni precedenti. Grazie a questa guida appositamente creata è possibile ridurre al minimo la curva di apprendimento.

Dettagli

Risorsa per l'apprendimento del software SMART Notebook

Risorsa per l'apprendimento del software SMART Notebook Risorsa per l'apprendimento del software SMART Notebook Software SMART Notebook Versione 10 Per sistema operativo Windows SMART Technologies ULC Corporate Headquarters 3636 Research Road NW Calgary, AB

Dettagli

Il Windows di sempre, semplicemente migliorato. Guida rapida di Windows 8.1 Update

Il Windows di sempre, semplicemente migliorato. Guida rapida di Windows 8.1 Update Il Windows di sempre, semplicemente migliorato. Guida rapida di Windows 8.1 Update Alla scoperta della schermata Start La schermata Start contiene tutte le informazioni più importanti per te. Con i riquadri

Dettagli

Excel Lezione 04. Foglio elettronico. Parte quarta

Excel Lezione 04. Foglio elettronico. Parte quarta Excel Lezione 04 Foglio elettronico Parte quarta (Per andare direttamente su un argomento, fare clic con il mouse sul titolo nell indice sottostante) 1.0 Importare oggetti 1.1 Importare oggetti come immagini,

Dettagli

G. Pettarin ECDL Modulo 3: Word 125

G. Pettarin ECDL Modulo 3: Word 125 G. Pettarin ECDL Modulo 3: Word 125 Stampa unione buste: passaggio 2 di 6 Con il pulsante Sfoglia, come nei casi precedenti, seleziona il file elenco per i destinatari da stampare sulle buste. Nel quarto

Dettagli

DISPENSA PER MICROSOFT WORD 2010

DISPENSA PER MICROSOFT WORD 2010 DISPENSA PER MICROSOFT WORD 2010 Esistono molte versioni di Microsoft Word, dalle più vecchie ( Word 97, Word 2000, Word 2003 e infine Word 2010 ). Creazione di documenti Avvio di Word 1. Fare clic sul

Dettagli

Introduzione a Microsoft Word 2007

Introduzione a Microsoft Word 2007 Introduzione a Microsoft Word 2007 Autore: Alessandra Salvaggio Tratto dal libro: Lavorare con Word 2007 Non ostante che Microsoft Office 2007 sia uscito da un po di tempo, molte persone ancora non sono

Dettagli

Dipartimento di Storia, Società e Studi sull Uomo Università del Salento Ing. Maria Grazia Celentano Mariagrazia.celentano@gmail.

Dipartimento di Storia, Società e Studi sull Uomo Università del Salento Ing. Maria Grazia Celentano Mariagrazia.celentano@gmail. Dipartimento di Storia, Società e Studi sull Uomo Università del Salento Ing. Maria Grazia Celentano Mariagrazia.celentano@gmail.com Indice: La finestra di Word Barra del titolo Barra dei menu Barra degli

Dettagli

X-Sign Basic Manuale Utente

X-Sign Basic Manuale Utente X-Sign Basic Manuale Utente Copyright Copyright 2015 di BenQ Corporation. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte della presente pubblicazione può essere riprodotta, trasmessa, trascritta, salvata in

Dettagli

VirtualReScan 3.0 Riferimento rapido. 10300309-000 Revisione A

VirtualReScan 3.0 Riferimento rapido. 10300309-000 Revisione A VirtualReScan 3.0 Riferimento rapido 10300309-000 Revisione A Copyright Copyright 2003 Kofax Image Products. Tutti i diritti riservati. Stampato negli USA. Le informazioni contenute in questo documento

Dettagli

Foglio Elettronico. Creare un nuovo foglio elettronico Menu File Nuovo 1 clic su Cartella di lavoro vuota nel riquadro attività

Foglio Elettronico. Creare un nuovo foglio elettronico Menu File Nuovo 1 clic su Cartella di lavoro vuota nel riquadro attività Foglio Elettronico Avviare il Programma Menu Start Tutti i programmi Microsoft Excel Pulsanti 2 clic sull icona presente sul Desktop Chiudere il Programma Menu File Esci Pulsanti Tasto dx 1 clic sul pulsante

Dettagli

SMART Ink 3.1 MANUALE DELL'UTENTE PER SISTEMI OPERATIVI WINDOWS

SMART Ink 3.1 MANUALE DELL'UTENTE PER SISTEMI OPERATIVI WINDOWS SMART Ink 3.1 MANUALE DELL'UTENTE PER SISTEMI PERATIVI WINDWS Marchi SMART Ink, SMART Notebook, SMART Meeting Pro, Pen ID, smarttech, il logo SMART logo e tutti gli slogan SMART sono marchi o marchi registrati

Dettagli

Manuale di Picto Selector

Manuale di Picto Selector Manuale di Picto Selector INDICE DEI CONTENUTI 1. Scaricare ed installare il programma.... 1 2. Avvio del programma per la prima volta.... 6 3. Creare la nostra prima tabella di comunicazione... 8 4. Salvare

Dettagli

CAPITOLO 2 Concetti fondamentali di Flash

CAPITOLO 2 Concetti fondamentali di Flash 2 CAPITOLO 2 Concetti fondamentali di Flash... I filmati Flash sono grafici e animazioni per siti Web. I filmati sono principalmente composti da grafici vettoriali, ma possono anche contenere audio e grafici

Dettagli

STRUMENTI DI PRESENTAZIONE POWERPOINT 2003

STRUMENTI DI PRESENTAZIONE POWERPOINT 2003 STRUMENTI DI PRESENTAZIONE POWERPOINT 2003 INDICE 1 Strumenti di Presentazione... 4 2 Concetti generali di PowerPoint... 5 2.1 APRIRE POWERPOINT... 5 2.2 SELEZIONE DEL LAYOUT... 6 2.3 SALVARE LA PRESENTAZIONE...

Dettagli

Università degli studi di Brescia Facoltà di Medicina e Chirurgia Corso di Laurea in Infermieristica. Corso propedeutico di Matematica e Informatica

Università degli studi di Brescia Facoltà di Medicina e Chirurgia Corso di Laurea in Infermieristica. Corso propedeutico di Matematica e Informatica Università degli studi di Brescia Facoltà di Medicina e Chirurgia Corso di Laurea in Infermieristica a.a. 2008/2009 Docente Ing. Andrea Ghedi IL DESKTOP Lezione 2 Il Desktop Tipi di icone Cartelle. Una

Dettagli

Modulo 4 Strumenti di presentazione

Modulo 4 Strumenti di presentazione Modulo 4 Strumenti di presentazione Scopo del modulo è mettere l allievo in grado di: o descrivere le funzionalità di un software per generare presentazioni. o utilizzare gli strumenti standard per creare

Dettagli

IL DESKTOP Lezione 2

IL DESKTOP Lezione 2 Università degli studi di Brescia Facoltà di Medicina e Chirurgia Corso di Laurea in Infermieristica a.a. 2006/2007 Docente Ing. Andrea Ghedi IL DESKTOP Lezione 2 1 Il Desktop Tipi di icone Cartelle. Una

Dettagli

Talento LAB 5.1 - GLI ACCESSORI LA CALCOLATRICE. In questa lezione imparerete a: Procedura. Attività

Talento LAB 5.1 - GLI ACCESSORI LA CALCOLATRICE. In questa lezione imparerete a: Procedura. Attività Lab 5.1 Gli accessori LAB 5.1 - GLI ACCESSORI In questa lezione imparerete a: Utilizzare la calcolatrice, Eseguire un semplice calcolo, Utilizzare il programma Paint, Avviare un elaboratore di testi, Aprire

Dettagli

unità di misura usata in informatica

unità di misura usata in informatica APPUNTI PER UTILIZZARE WINDOWS SENZA PROBLEMI a cura del direttore amm.vo dott. Nicola Basile glossario minimo : terminologia significato Bit unità di misura usata in informatica byte Otto bit Kilobyte

Dettagli

Personalizza. Page 1 of 33

Personalizza. Page 1 of 33 Personalizza Aprendo la scheda Personalizza, puoi aggiungere, riposizionare e regolare la grandezza del testo, inserire immagini e forme, creare una stampa unione e molto altro. Page 1 of 33 Clicca su

Dettagli

Programma per la creazione di disegni da ricamo. Ver.7

Programma per la creazione di disegni da ricamo. Ver.7 Programma per la creazione di disegni da ricamo Ver.7 Sommario Utilizzo del manuale... 1 Configurazione della schermata... 1 Pulsanti di azionamento... 1 Utilizzo dei menu di assistenza... 1 Utilizzo delle

Dettagli

Foglio elettronico. OpenOffice.org Calc 1.1.3

Foglio elettronico. OpenOffice.org Calc 1.1.3 Foglio elettronico OpenOffice.org Calc 1.1.3 PRIMI PASSI CON IL FOGLIO ELETTRONICO Aprire il programma Menu Avvio applicazioni Office OpenOffice.org Calc. Chiudere il programma Menu File Esci. Pulsanti

Dettagli

Modulo 3 - Elaborazione Testi 3.1 Utilizzo applicazione

Modulo 3 - Elaborazione Testi 3.1 Utilizzo applicazione Università degli Studi dell Aquila Corso ECDL programma START Modulo 3 - Elaborazione Testi 3.1 Utilizzo applicazione Maria Maddalena Fornari Aprire il programma Per creare un nuovo documento oppure per

Dettagli

INTRODUZIONE ALL INFORMATICA CORSO DI LAUREA IN BIOLOGIA A.A. 2015/2016

INTRODUZIONE ALL INFORMATICA CORSO DI LAUREA IN BIOLOGIA A.A. 2015/2016 INTRODUZIONE ALL INFORMATICA CORSO DI LAUREA IN BIOLOGIA A.A. 2015/2016 1 FUNZIONI DI UN SISTEMA OPERATIVO TESTO C - UNITÀ DI APPRENDIMENTO 2 2 ALLA SCOPERTA DI RISORSE DEL COMPUTER Cartelle utili: Desktop

Dettagli

Anno 2009/2010 Syllabus 5.0

Anno 2009/2010 Syllabus 5.0 Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 2 Lezione 3: Pannello di controllo Caratteristiche del sistema Gestione delle stampe Utilità Anno 2009/2010 Syllabus 5.0 Il Pannello di Controllo permette di

Dettagli

Importare e modificare immagini Si applica a: Microsoft Office PowerPoint 2003

Importare e modificare immagini Si applica a: Microsoft Office PowerPoint 2003 Importare e modificare immagini Si applica a: Microsoft Office PowerPoint 2003 SI APPLICA A Mostra tutto Microsoft Office Excel 2003 Microsoft Office FrontPage 2003 Microsoft Office PowerPoint 2003 Microsoft

Dettagli

Foto di CoffeeGeek, Flickr. Slide e dintorni. materiale didattico sul corso di Impress a cura di Sonia Montegiove. 1 di 21

Foto di CoffeeGeek, Flickr. Slide e dintorni. materiale didattico sul corso di Impress a cura di Sonia Montegiove. 1 di 21 Foto di CoffeeGeek, Flickr Slide e dintorni materiale didattico sul corso di Impress a cura di Sonia Montegiove 1 di 21 10 regole da rispettare per fare una presentazione Non usare caratteri piccoli e

Dettagli

Retrospect 9 per Mac Appendice al Manuale per l'utente

Retrospect 9 per Mac Appendice al Manuale per l'utente Retrospect 9 per Mac Appendice al Manuale per l'utente 2 Retrospect 9 Manuale dell'utente Appendice www.retrospect.com 2011 Retrospect, Inc. Tutti i diritti riservati. Manuale per l'utente Retrospect 9,

Dettagli

bla bla Documenti Manuale utente

bla bla Documenti Manuale utente bla bla Documenti Manuale utente Documenti Documenti: Manuale utente Data di pubblicazione mercoledì, 25. febbraio 2015 Version 7.6.2 Diritto d'autore 2006-2013 OPEN-XCHANGE Inc., Questo documento è proprietà

Dettagli

Capitolo I Esercitazione n. 1: Uso del computer e gestione dei file

Capitolo I Esercitazione n. 1: Uso del computer e gestione dei file Capitolo I Esercitazione n. 1: Uso del computer e gestione dei file Scopo: Windows, creare cartelle, creare e modificare file di testo, usare il cestino, spostare e copiare file, creare collegamenti. A

Dettagli

GUIDA SOFTWARE DELL'UTENTE P-touch

GUIDA SOFTWARE DELL'UTENTE P-touch GUIDA SOFTWARE DELL'UTENTE P-touch P700 P-touch P700 Il contenuto della guida e le specifiche di questo prodotto sono soggetti a modifiche senza preavviso. Brother si riserva il diritto di apportare modifiche

Dettagli

Guida per l utente dello Scanner

Guida per l utente dello Scanner Guida per l utente dello Scanner Capitolo 1: Esercitazione di scansione Capitolo 2: La finestra di dialogo TWAIN Appendice Indice 2 Esercitazione di scansione Attivazione (Acquisizione) ed utilizzo della

Dettagli

Talento LAB 5.1 - PAGINE WEB CARICARE UNA PAGINA WEB SENZA IMMAGINI. In questa lezione imparerete a: Attenzione

Talento LAB 5.1 - PAGINE WEB CARICARE UNA PAGINA WEB SENZA IMMAGINI. In questa lezione imparerete a: Attenzione Lab 5.1 Pagine web LAB 5.1 - PAGINE WEB In questa lezione imparerete a: Caricare una pagina Web senza immagini, Visualizzare una pagina Web in una nuova finestra, Salvare una pagina Web, Salvare una immagine

Dettagli

. A primi passi con microsoft a.ccepss SommarIo: i S 1. aprire e chiudere microsoft access Start (o avvio) l i b tutti i pro- grammi

. A primi passi con microsoft a.ccepss SommarIo: i S 1. aprire e chiudere microsoft access Start (o avvio) l i b tutti i pro- grammi Capitolo Terzo Primi passi con Microsoft Access Sommario: 1. Aprire e chiudere Microsoft Access. - 2. Aprire un database esistente. - 3. La barra multifunzione di Microsoft Access 2007. - 4. Creare e salvare

Dettagli

SOMMARIO: NOVITÀ DI PAINT SHOP PRO 7...3 CARATTERISTICHE DI PAINT SHOP PRO...5 CARATTERISTICHE DELLE FINESTRE...17 CREAZIONI DI IMMAGINI...

SOMMARIO: NOVITÀ DI PAINT SHOP PRO 7...3 CARATTERISTICHE DI PAINT SHOP PRO...5 CARATTERISTICHE DELLE FINESTRE...17 CREAZIONI DI IMMAGINI... SOMMARIO: NOVITÀ DI PAINT SHOP PRO 7...3 CARATTERISTICHE DI PAINT SHOP PRO...5 CARATTERISTICHE DELLE FINESTRE...17 CREAZIONI DI IMMAGINI...20 CREAZIONI DI FILE DI IMMAGINI...20 APERTURA DI FILE DI IMMAGINI...21

Dettagli

Introduzione a PowerPoint

Introduzione a PowerPoint Office automation - Dispensa su PowerPoint Pagina 1 di 11 Introduzione a PowerPoint Premessa Uno strumento di presentazione abbastanza noto è la lavagna luminosa. Questo strumento, piuttosto semplice,

Dettagli

Modulo 3 - Elaborazione Testi 3.1 Utilizzo applicazione

Modulo 3 - Elaborazione Testi 3.1 Utilizzo applicazione Università degli Studi dell Aquila Corso ECDL programma START Modulo 3 - Elaborazione Testi 3.1 Utilizzo applicazione Elaborazione testi Per scrivere una lettera, un libro, una tesi, o un semplice cartello

Dettagli

Cos'è un Sistema Operativo

Cos'è un Sistema Operativo Cos'è un Sistema Operativo... pag. 02 Introduzione a Windows XP... pag. 04 I File... pag. 04 La barra delle applicazioni e le utilità di Windows XP... pag. 06 Le Finestre... pag. 08 Come visualizzare tutte

Dettagli

Ritocco delle immagini

Ritocco delle immagini Ritocco delle immagini Benvenuti in Corel PHOTO-PAINT, la potente applicazione di editing delle immagini bitmap che consente di ritoccare foto esistenti o creare immagini grafiche originali In questa esercitazione,

Dettagli

CORSO PRATICO WinWord

CORSO PRATICO WinWord CORSO PRATICO WinWord AUTORE: Renato Avato 1. Strumenti Principali di Word Il piano di lavoro di Word comprende: La Barra del Titolo, dove sono posizionate le icone di ridimensionamento: riduci finestra

Dettagli

USARE WORD. - non solo per scrivere - Un corso per chi vuole imparare ad usare Word senza fare fatica

USARE WORD. - non solo per scrivere - Un corso per chi vuole imparare ad usare Word senza fare fatica Pagina 1 di 32 USARE WORD - non solo per scrivere - Un corso per chi vuole imparare ad usare Word senza fare fatica Indice: - La finestra di Word pag. 2 - Barra del titolo pag. 3 - Barra dei menu pag.

Dettagli

USARE WORD - non solo per scrivere -

USARE WORD - non solo per scrivere - GUIDA WORD USARE WORD - non solo per scrivere - corso Word Un corso per chi vuole imparare ad usare Word senza fare fatica Indice: - La finestra di Word pag. 2 - Barra del titolo pag. 3 - Barra dei menu

Dettagli

Server Open-Xchange Guida rapida

Server Open-Xchange Guida rapida bla bla Server Open-Xchange Guida rapida Vincenzo Reale Server Open-Xchange Server Open-Xchange: Guida rapida Vincenzo Reale Data di pubblicazione lunedì, 14. settembre 2015 Version 6.22.10 Diritto d'autore

Dettagli

Esercizi mirati Esercizio 1. Utilizzare una maschera per scrivere una lettera, una domanda, un curriculum,

Esercizi mirati Esercizio 1. Utilizzare una maschera per scrivere una lettera, una domanda, un curriculum, Esercizi mirati Esercizio 1. Utilizzare una maschera per scrivere una lettera, una domanda, un curriculum, Scegliere una maschera adatta ad una specifica applicazione.: scrivere un fax Lavorare con una

Dettagli

Acer econsole Guida per l'utente

Acer econsole Guida per l'utente Acer econsole Guida per l'utente 1 Informazioni sulla licenza di Software gratuito o di altri produttori Il software installato precedentemente, incorporato o altrimenti distribuito con i prodotti forniti

Dettagli