Benvenuti in SnagIt. Questa Guida introduttiva è stata realizzata utilizzando SnagIt, l'editor di SnagIt e SnagIt Studio. Guida Introduttiva

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Benvenuti in SnagIt. Questa Guida introduttiva è stata realizzata utilizzando SnagIt, l'editor di SnagIt e SnagIt Studio. Guida Introduttiva"

Transcript

1 Guida Introduttiva Benvenuti in Grazie per avere acquistato. è l'applicazione primaria da utilizzare per tutte le esigenze di cattura dello schermo. Tutto quello che appare sullo schermo può essere catturato facilmente da e utilizzato subito. Dopo aver eseguito la cattura, consente di modificarla, ottimizzarla, salvarla e utilizzarla per diverse operazioni. Questa Guida introduttiva presenta sinteticamente i concetti di base per l'utilizzo di. L'utente viene guidato da una semplice descrizione passo per passo nello svolgimento delle seguenti attività: Acquisire familiarità con l'interfaccia utente principale e con le funzioni di. Eseguire catture con. Eseguire la prima cattura. Modificare le impostazioni di cattura. Utilizzare i profili. Utilizzare Esplora Catalogo. Utilizzare l'editor di. Utilizzare Studio. Esplorare le più popolari funzioni di modifica e di applicazione di effetti speciali. Questa guida intende essere una ottima introduzione a. Per una descrizione esaustiva di tutte le funzionalità è possibile consultare la Guida in linea di. Buon divertimento con. Questa Guida introduttiva è stata realizzata utilizzando, l'editor di e Studio. Questa Guida introduttiva è stata realizzata utilizzando, l'editor di e Studio. I-1

2 Guida Introduttiva Panoramica di è basato su un'interfaccia semplice da usare e intuitiva. Di seguito viene presentata una breve panoramica dei diversi componenti della visualizzazione Normale. presenta un elenco di profili di cattura nel riquadro dei profili sul lato sinistro, mentre nel riquadro Impostazioni cattura sono visualizzati gli attributi del profilo selezionato. Dopo avere selezionato un profilo, è sufficiente fare clic sul pulsante Cattura. I profili nel riquadro di sinistra consentono di eseguire rapidamente una cattura. I profili di cattura rappresentano un metodo rapido ed efficace per definire ciò che si intende catturare. L'insieme delle impostazioni di cattura visibili nel riquadro Impostazioni cattura costituiscono un profilo. Le impostazioni di cattura nel riquadro sul lato destro vengono aggiornate quando si seleziona un profilo nel riquadro di sinistra. Personalizzare una cattura apportando le modifiche necessarie, quindi fare clic sul pulsante Cattura. Il pulsante Cattura esegue la cattura. È possibile utilizzare anche la combinazione di tasti globale predefinita, ovvero <Ctrl+Maiusc+P>. La scheda Modifica consente di accedere alle applicazioni e agli strumenti di modifica complementari, come l'editor di, Studio e la Creazione guidata Conversione batch. La scheda Organizza consente di accedere ad applicazioni complementari utilizzate per organizzare le catture, come Esplora Catalogo, Creazione guidata Pagina Web e la cattura Stampante di. I-2

3 Guida Introduttiva Le proprietà dei profili di cattura vengono visualizzate sotto forma di descrizione comandi. Esse comprendono informazioni come tasti di scelta rapida, input, output e filtri. La modalità di cattura è facilmente identificabile dall'icona. Nell'area Modalità si definisce il modo in cui cattura le informazioni. Le varie modalità di cattura includono immagini, testo, video e pagine Web. Per cambiare modalità, fare clic sul pulsante desiderato nel riquadro Impostazioni cattura. L'opzione Input consente di scegliere cosa deve essere catturato. Per accedere alle opzioni di input, fare clic sulla casella accanto a Input nel riquadro Impostazioni cattura. Selezionare quindi l'opzione desiderata dal menu che appare. Le opzioni variano a seconda della modalità di cattura selezionata. L'opzione Output consente di scegliere come deve essere gestita la cattura dopo essere stata eseguita. Per accedere alle opzioni di output, fare clic sulla casella accanto a Output nel riquadro Impostazioni cattura. Selezionare quindi l'opzione desiderata dal menu che appare. Le opzioni variano a seconda della modalità di cattura selezionata. L'opzione Filtri apporta modifiche o applica effetti speciali durante il processo di cattura. Per accedere alle opzioni relative ai filtri, fare clic sulla casella accanto a Filtri nel riquadro Impostazioni cattura. Selezionare quindi l'opzione desiderata dal menu che appare. Le opzioni variano a seconda della modalità di cattura selezionata. L'area Opzioni contiene le impostazioni che possono essere selezionate per definire ulteriormente l'aspetto della cattura o se si desidera visualizzare la cattura in anteprima prima di eseguire l'output. Queste opzioni includono la possibilità di catturare il puntatore, l'impostazione di un timer o di una cattura posticipata, la cattura di aree multiple e così via, e variano a seconda della modalità e dell'input selezionati. Il pulsante Salva profilo consente di salvare le impostazioni correnti del riquadro Impostazioni cattura come nuovo profilo di cattura. È anche possibile sovrascrivere il profilo esistente selezionato al momento. I nuovi profili di cattura sono visualizzati nell'area Miei profili del riquadro dei profili. La Creazione guidata Nuovo profilo consente di creare un nuovo profilo partendo da zero, invece di modificare e salvare un profilo di cattura esistente. La procedura guidata segue l'utente passo per passo nella definizione di tutte le impostazioni di cattura. I nuovi profili di cattura sono visualizzati nell'area Miei profili del riquadro dei profili. I-3

4 Guida Introduttiva Catturare lo schermo con La funzione principale di consiste nel catturare dati dal sistema in molteplici forme. Le cinque modalità di cattura di Cattura immagine Cattura testo Cattura video Cattura Web Cattura stampante cattura un'immagine dello schermo o di una sua parte. È possibile catturare immagini da qualsiasi applicazione, da giochi DirectX, da scanner o da qualsiasi altra cosa sia visibile sullo schermo del computer. Una volta catturata, l'immagine può essere inviata a molti tipi di output, fra cui un file d'immagine, la stampante, un messaggio e- mail o, addirittura, un server Web. cattura il testo visualizzato sullo schermo come testo ASCII modificabile. è anche in grado di salvare il testo in formato delimitato da tabulazioni, in modo da poterlo importare facilmente in fogli di calcolo o applicazioni di database per ordinare i dati o eseguire altre modifiche. registra qualsiasi attività a video sul desktop di Windows. Il programma cattura tutti i movimenti del mouse e le azioni eseguite nell'applicazione e salva il video come file AVI standard. È anche possibile utilizzare per creare filmati dell'attività del desktop per un intervallo di tempo. Con la cattura Web è possibile catturare contemporaneamente tutte le immagini.png,.jpg e.gif di un sito Web. Occorre semplicemente digitare l'indirizzo del sito Web. Si può scegliere, poi, la profondità dei collegamenti della pagina Web, ovvero il numero di directory da includere nella ricerca partendo dall'indirizzo Web di base. cattura tutto ciò che normalmente verrebbe inviato a una stampante e ne esegue invece lo spooling su un file d'immagine. Ciò si ottiene stampando sulla stampante virtuale di da qualsiasi applicazione Windows. Per accedere alla finestra Impostazioni cattura modalità Stampante, selezionare Strumenti > Impostazioni cattura stampante in. I profili di cattura predefiniti I profili predefiniti consentono di iniziare immediatamente a eseguire catture. Accanto ai profili di cattura sono visualizzate delle icone, che indicano all'utente la modalità utilizzata. I profili della modalità di cattura Immagine sono dedicati alla cattura di aree, finestre, finestre a scorrimento, menu, oggetti, aree a mano libera, dati DirectX e schermo intero. Il profilo per la modalità di cattura Testo consente di catturare il testo contenuto nella finestra selezionata e di salvarlo in un file di testo. Il profilo per la modalità di cattura Video registra tutto ciò che viene visualizzato in una determinata area dello schermo e lo salva in un file AVI. I profili della modalità di cattura Web richiedono l'indicazione di un indirizzo Web per catturare tutte le immagini del sito corrispondente. I file vengono salvati nella cartella Catalogo. I-4

5 Guida Introduttiva Di seguito sono riportate alcune delle oltre quaranta modalità di cattura di Schermo: cattura tutto ciò che appare sul desktop del Area rettangolare: cattura un'area di forma computer, incluso il puntatore (se si desidera). rettangolare in qualsiasi punto del desktop. Finestra: cattura la finestra di un'applicazione, una Finestra a scorrimento: cattura i contenuti di una finestra, compresa la parte non visibile sullo schermo. finestra di dialogo e così via. Giochi (DirectX): cattura scene da giochi DirectX o riproduttori multimediali DirectX. Oggetto: cattura uno specifico oggetto presente sul desktop del computer, per esempio un pulsante, un'icona, una barra degli strumenti e così via. Testo: cattura testo in formato delimitato da tabulazioni, per importarlo in fogli di calcolo o database. Menu: cattura i menu a discesa e i menu dei programmi Windows (inclusi i sottomenu). I-5

6 Guida Introduttiva Eseguire la prima cattura Eseguire catture con è semplice. È sufficiente fare clic su un profilo di cattura nel riquadro di sinistra per selezionare ciò che si intende catturare e successivamente fare clic sul pulsante Cattura. La cattura viene visualizzata nella finestra di anteprima, dove è possibile vedere, modificare e ottimizzare l'immagine catturata. Selezionare il profilo di cattura. Per impostazione predefinita, è selezionato il profilo Un'area in un file. Il profilo di cattura selezionato è evidenziato da una barra arancione. Fare clic sul pulsante Cattura per avviare la cattura. La finestra scompare e viene visualizzato un puntatore a forma di mirino. Trascinare il mirino sullo schermo per catturare un'area, quindi rilasciare il pulsante del mouse. Concetti di base I profili di cattura: molti dei più comuni tipi di cattura sono stati salvati come profili di cattura e sono pronti per essere utilizzati al termine dell'installazione di. I profili sono costituiti da una serie di istruzioni di cattura, riguardanti la modalità da utilizzare, le impostazioni di input e output, i filtri e così via. Per utilizzare un profilo di cattura è sufficiente selezionarlo dall'elenco e successivamente fare clic sul pulsante Cattura. Le differenti modalità di cattura: nell'area Modalità si definisce il modo in cui cattura le informazioni. Le varie modalità di cattura includono immagini, testo, video e pagine Web. Per utilizzare un'altra categoria o tipo di cattura, selezionare il profilo di cattura desiderato dall'elenco, dove la modalità è indicata dall'icona. I-6

7 Guida Introduttiva Completare la cattura. Fare clic sul pulsante Fine per inviare la cattura all'output. Per facilitare il lavoro, il formato di output viene indicato nella descrizione comandi del pulsante. In questo esempio, la cattura sarà salvata come file. Salvare su file. Nella finestra di dialogo Salva con nome, immettere il nome del file, selezionare il formato e fare clic su Salva. Concetti di base Modifica: è possibile modificare l'immagine catturata in molti modi. Per esempio, Ritaglia consente di selezionare un'area da salvare, eliminando il resto dell'immagine. Si utilizza lo strumento Selezione per tracciare il perimetro della porzione di immagine che si intende salvare e si completa l'operazione facendo clic sullo strumento Ritaglia alla selezione. Barra degli strumenti Output: per inviare "al volo" l'immagine catturata a uno dei diversi output si possono utilizzare i pulsanti della barra degli strumenti Output della finestra di anteprima. Per esempio, facendo clic sul pulsante Appunti si copia l'immagine catturata negli Appunti di Windows. I-7

8 Guida Introduttiva Panoramica della finestra di anteprima La finestra di anteprima consente di visualizzare e modificare una cattura prima di salvarla in un file o di inserirla in un documento o in un messaggio . Sono disponibili numerosi effetti di qualità professionale per dare all'immagine l'aspetto desiderato. Completare/annullare la cattura. Fare clic sul pulsante Completa per inviare la cattura all'output. Per facilità, il tipo di output è indicato come descrizione comandi quando si posiziona il puntatore sul pulsante. Per annullare la cattura, fare clic su Annulla cattura. Opzioni di output. Per eseguire un'operazione di output è sufficiente fare clic sul pulsante corrispondente nella barra degli strumenti Output. Le descrizioni comandi forniscono indicazioni su ciascuno strumento. Sotto la barra degli strumenti Output si trova un'altra barra, contenente alcune opzioni di modifica di base come Ritaglia, Taglia, Copia e Incolla. Strumenti di disegno. Questo è il riquadro degli strumenti di disegno. È possibile attivare l'antialias per dare un aspetto uniforme alle linee. Per dare all'immagine un aspetto 3D professionale, si può ricorrere all'effetto ombra esterna. Per cambiare il colore dello strumento di disegno occorre fare clic sul campione di colore. Ottimizzazioni. Le immagini catturate possono essere ritoccate in infiniti modi utilizzando le opzioni dei menu Immagine, Colori ed Effetti. È sufficiente scatenare l'immaginazione e divertirsi creando. Questi strumenti di ottimizzazione sono disponibili sia nella finestra di anteprima sia nell'editor di. I-8

9 Guida Introduttiva I-9

10 Guida Introduttiva Modificare le impostazioni di cattura A volte si desidera eseguire una cattura e nessuno dei profili di cattura esistenti è adeguato alle proprie esigenze. In questi casi, è possibile creare un nuovo profilo modificandone uno esistente. Ecco come fare. Cambiare il profilo di cattura. Nel Aggiungere un filtro. Nel riquadro Impostazioni riquadro di sinistra, fare clic su Una cattura selezionare Filtri > Effetti di bordo > finestra in un file. Ombra esterna. Cambiare Output. Nel riquadro Impostazioni cattura sul lato destro, selezionare Output > Messaggio e- mail. Eseguire la cattura. Fare clic sul pulsante Cattura per avviare la cattura. Spostare il rettangolo sullo schermo per evidenziare una finestra. Fare clic per eseguire la cattura. Concetti di base Profilo non salvato: quando vengono modificate le impostazioni di un profilo di cattura, nel campo Nome profilo del riquadro Impostazioni cattura appare la dicitura Non salvato. Questo avverte del fatto che il profilo è stato modificato. Nota importante: se si seleziona un nuovo profilo prima di salvare, tutte le modifiche delle impostazioni vengono perse. Salva profilo: le nuove impostazioni di cattura vengono salvate come profilo da utilizzare in seguito. Per creare un nuovo profilo in Miei profili è sufficiente selezionare Salva profilo > Salva nuovo. In alternativa si può scegliere l'opzione Sovrascrivi per salvare le nuove impostazioni nel profilo corrente. I-10

11 Guida Introduttiva Effettuare una selezione. Scegliere uno strumento di selezione nel riquadro Proprietà e, trascinando il mouse, definire un'area sull'immagine catturata. Selezionare Effetti > Evidenzia/Ingrandisci. Selezionare le opzioni desiderate e fare clic su OK. Completare e inviare all'output. Fare clic sul pulsante Fine; nella descrizione comandi relativa al pulsante è indicato l'output corrente. Indicare l'indirizzo . La cattura viene automaticamente allegata come file a un messaggio . Inserire l'indirizzo desiderato e fare clic su Invia. Concetti di base Annulla/Ripeti: se non si è soddisfatti dell'operazione eseguita, consente di ricorrere alla funzione Annulla/Ripeti. Per annullare un'operazione è sufficiente fare clic su Annulla. Se in seguito si decide che la modifica annullata era invece valida, si può fare clic su strumento Ripeti. Effetto Evidenzia/Ingrandisci: un interessante effetto speciale si ottiene utilizzando lo strumento di selezione A mano libera per tracciare il perimetro di un oggetto all'interno della cattura. Successivamente, applicare l'effetto Evidenzia/Ingrandisci. Strumento Evidenzia: con lo strumento Evidenzia, è possibile evidenziare con un colore una zona dell'immagine catturata. I-11

12 Guida Introduttiva Utilizzare i profili Quando vengono modificate le impostazioni di un profilo di cattura, nel campo Nome profilo del riquadro Impostazioni cattura appare la dicitura Non salvato. Inoltre, l'evidenziazione arancione che indica il profilo selezionato diventa bianca. Per salvare le impostazioni come nuovo profilo, occorre selezionare Salva profilo. Se non vengono salvate, le nuove impostazioni vengono perse quando si seleziona un diverso profilo di cattura. Selezionare il profilo di cattura. Selezionare Un'area in un file nel riquadro dei profili. Notare che le impostazioni di cattura vengono caricate nel riquadro Impostazioni cattura sul lato destro e che il profilo di cattura è evidenziato in arancione. Il nome del profilo, inoltre, è visibile nel campo Profilo sotto Impostazioni cattura. Cambiare impostazione di Output. Nel riquadro Impostazioni cattura, selezionare Output > Output multipli. Si può notare a questo punto che l'evidenziazione del profilo è scomparsa. Inoltre, nel riquadro Impostazioni cattura il nome del profilo appare in rosso e accanto all'etichetta Profilo è stata aggiunta la parola Non salvato, anch'essa in rosso. Salvare il profilo. Fare clic sul pulsante Salva profilo dialogo Salva profilo.. Appare la finestra di I-12

13 Guida Introduttiva Salvare come nuovo profilo. Nella finestra di dialogo Salva profilo, fare clic sul pulsante Salva nuovo. Scegliere un nome. Appare la finestra di dialogo Salva profilo con nome. Viene proposto un nome predefinito. Inserire un nuovo nome, oppure accettare quello proposto. Se si desidera, specificare un tasto di scelta rapida Fare clic su Salva. Il profilo viene salvato in Miei profili. Il nuovo profilo di cattura ora viene elencato nel gruppo Miei profili nel riquadro di sinistra. Visualizzazione delle impostazioni di cattura. Quando il nuovo profilo è selezionato, inoltre, le relative impostazioni vengono visualizzate nel riquadro Impostazioni cattura sul lato destro. Concetti di base Sovrascrivere un profilo esistente: nella finestra di dialogo Salva con nome viene offerta la possibilità di Sovrascrivere le impostazioni del profilo di cattura esistente. Se si sceglie di sovrascrivere, le impostazioni relative al profilo corrente vengono sostituite con quelle selezionate. Utilizzare il nuovo profilo di cattura: i nuovi profili di cattura sono elencati nel riquadro di sinistra sotto Miei profili. Per utilizzare un nuovo profilo, fare clic sul profilo per selezionarlo. Successivamente, fare clic sul pulsante Cattura. È possibile inoltre utilizzare OneClick per accedere ai profili standard e personalizzati o per aprire Snagit e le applicazioni complementari, l'editor di, Studio ed Esplora Catalogo, tutto con un solo clic. Selezionare Visualizza > OneClick. Creazione guidata Nuovo profilo: consente di creare un nuovo profilo partendo da zero, invece di modificare e salvare un profilo di cattura esistente. La procedura guidata segue l'utente passo per passo nella definizione di tutte le impostazioni di cattura. I nuovi profili di cattura sono visualizzati nell'area Miei profili del riquadro dei profili. Organizzare i profili: l'ordine dei profili di cattura all'interno del riquadro dei profili può essere modificato. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul riquadro di sinistra. Selezionare Organizza profili dal menu di scelta rapida, oppure selezionare File > Organizza profili. Utilizzare le opzioni disponibili per aggiungere gruppi, spostare i profili all'interno dell'elenco o definire tasti di scelta rapida. Una volta terminata l'attività di organizzazione, fare clic su Chiudi. L'elenco viene aggiornato. I-13

14 Guida Introduttiva Panoramica di Esplora Catalogo Esplora Catalogo di consente di ricercare, visualizzare e gestire immagini catturate e file multimediali, visualizzandoli come miniature. Esplora Catalogo consente di visualizzare immagini, testi e file.avi. È possibile selezionare più file alla volta per salvarli, convertirne il contenuto in altri formati, stamparli e inviarli via in modo automatizzato. Barra degli strumenti. Tramite la barra degli strumenti è possibile accedere a diverse opzioni di utilizzo comune, come Creazione guidata Pagina Web e Creazione guidata Conversione Batch. Spostare il mouse sui vari pulsanti della barra degli strumenti per visualizzare le descrizioni comandi. Area di navigazione. Ricercare e selezionare la cartella contenente i file multimediali cui si è interessati per visualizzarne le miniature nell'area di visualizzazione. Visualizzare le miniature. Fare clic sul pulsante Visualizza miniature per visualizzare le miniature. Fare clic sul pulsante Visualizza dettagli per visualizzare i dettagli dei file. Area di visualizzazione. In quest'area vengono visualizzati le miniature o i dettagli dei file, a seconda del tipo di visualizzazione selezionato nella barra degli strumenti. Anteprima. Una versione ingrandita della miniatura selezionata viene visualizzata nell'area di anteprima. I-14

15 Guida Introduttiva Panoramica dell'editor di L'Editor di è un ottimo strumento per modificare una cattura dello schermo dopo che questa è stata salvata in un file. L'Editor consente di eseguire ritocchi di qualità professionale sulle immagini senza effettuare ulteriori catture. È possibile capovolgere l'immagine, rifletterla, inclinarla, ruotarla e ritagliarla. Si può inoltre regolare la profondità di colore, inserire del testo e visualizzare i fotogrammi di una cattura video. Infine, sono presenti opzioni per aggiungere effetti bordo personalizzati, come ombre esterne, bordi strappati o sfocati, nonché ottimizzazioni come frecce, puntatori, linee, testo e molto altro. L'aspetto dell'editor di è molto simile a quello della finestra di anteprima; si può notare, però, l'assenza dei pulsanti Completa e Annulla. Apri. Fare clic su Apri per aprire un file multimediale esistente e visualizzarlo nell'editor di. Opzioni della barra degli strumenti. Per eseguire un'operazione fare clic sul pulsante corrispondente nella barra degli strumenti. Le descrizioni comandi forniscono indicazioni su ciascuno strumento. La barra degli strumenti contiene opzioni di output e opzioni di modifica di base come Ritaglia alla selezione, Taglia e Incolla. Strumenti di disegno. Questo è il riquadro degli strumenti di disegno. Attivare l'anti-alias per dare un aspetto uniforme alle linee. Applicare l'effetto ombra esterna per dare all'immagine un aspetto 3D professionale. Fare clic sul campione di colore per cambiare il colore dello strumento di disegno. Ottimizzazioni. Utilizzare le opzioni dei menu Immagine, Colori ed Effetti per ritoccare le catture in uno degli infiniti modi possibili. I-15

16 Guida Introduttiva Studio Studio consente di inserire nelle immagini annotazioni costituite da forme vettoriali, standard o personalizzate. Studio è dotato di un vasto catalogo di oggetti e forme come frecce, logo, descrizioni, caselle di testo, timbri, didascalie e note, utili per creare annotazioni e descrivere le immagini. Si possono facilmente inserire e riposizionare gli oggetti presenti nel catalogo, oppure creare raccolte di forme personalizzate. Le immagini possono essere sovrapposte creando effetti collage, e si possono stampare più immagini su una singola pagina. Le immagini modificate possono essere salvate come progetti di Studio, e in seguito essere ulteriormente modificate o aggiornate. Opzioni della barra degli strumenti. Per eseguire un'operazione, fare clic sul pulsante corrispondente nella barra degli strumenti. Le descrizioni comandi forniscono indicazioni su ciascun strumento. Le barre degli strumenti possono essere attivate tramite il menu Visualizza. Catalogo. Studio è corredato di numerosi cataloghi standard: Timbri, Forme, Indicatori, ClipArt, Descrizioni e Frecce. È presente inoltre un catalogo vuoto chiamato Il mio catalogo, utilizzabile per memorizzare forme personalizzate. Strumenti di disegno. Questo è il riquadro degli strumenti di disegno, utilizzabili per inserire nelle immagini testi, evidenziazioni o forme. Fare clic sul campione di colore per cambiare il colore dello strumento di disegno. Il Quadro è lo spazio in cui si realizza il progetto aggiungendo elementi di diversi tipi. Una volta disposti gli elementi sul quadro, li si può manipolare utilizzando le funzioni di raggruppamento, allineamento, spostamento in primo piano o sullo sfondo, ridimensionamento, rotazione o modifica bitmap. I-16

17 Machi registrati TechSmith Corporation fornisce il presente manuale così com è, senza dichiarazioni né garanzie in merito ai suoi contenuti o al suo utilizzo ed esclude esplicitamente ogni garanzia espressa o implicita di commerciabilità o adeguatezza per scopi specifici. TechSmith Corporation si riserva il diritto di apportare modifiche ai contenuti del presente manuale in qualsiasi momento e senza obbligo di preavviso. Il software descritto nel presente documento è sottoposto ad accordo di licenza. Il software può essere utilizzato o copiato esclusivamente nel rispetto dei termini del contratto di licenza. Non è consentito copiare il software su qualsiasi supporto salvo quanto espressamente indicato nell accordo di licenza. Non è consentito riprodurre né trasmettere il presente manuale o sue parti in qualsiasi forma o tramite qualsiasi mezzo, elettronico o meccanico, inclusi la fotocopia, la registrazione o sistemi di archiviazione e ripristino, per scopi diversi dall utilizzo personale dell utente, senza il consenso scritto di TechSmith Corporation. Copyright TechSmith Corporation. Tutti i diritti riservati. Stampato negli Stati Uniti d America. Marchi: TechSmith, e Camtasia sono marchi registrati e Camtasia Studio è un marchio di TechSmith Corporation. Tutti gli altri marchi registrati e marchi sono di proprietà delle rispettive società. Tutti i diritti riservati.

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA Supponiamo di voler eseguire una istantanea del nostro desktop, quella che in gergo si chiama Screenshot (da screen, schermo, e shot, scatto fotografico).

Dettagli

Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org.

Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org. Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org. Nuovo documento Anteprima di stampa Annulla Galleria Apri Controllo ortografico Ripristina Sorgente dati Salva Controllo

Dettagli

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati.

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. La prima colonna indica il tasto da premere singolarmente e poi rilasciare. La seconda e terza colonna rappresenta la combinazione dei i tasti da premere

Dettagli

MEGA Process. Manuale introduttivo

MEGA Process. Manuale introduttivo MEGA Process Manuale introduttivo MEGA 2009 SP4 1ª edizione (giugno 2010) Le informazioni contenute nel presente documento possono essere modificate senza preavviso e non costituiscono in alcun modo un

Dettagli

Uso della Guida Informazioni sulle funzioni della Guida incorporate Uso della Guida Uso della finestra Come fare per Uso di altre funzioni di supporto

Uso della Guida Informazioni sulle funzioni della Guida incorporate Uso della Guida Uso della finestra Come fare per Uso di altre funzioni di supporto Uso della Guida Informazioni sulle funzioni della Guida incorporate Uso della Guida Uso della finestra Come fare per Uso di altre funzioni di supporto Informazioni sulle funzioni della Guida incorporate

Dettagli

Introduzione ad Access

Introduzione ad Access Introduzione ad Access Luca Bortolussi Dipartimento di Matematica e Informatica Università degli studi di Trieste Access E un programma di gestione di database (DBMS) Access offre: un supporto transazionale

Dettagli

IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE

IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE Access permette di specificare una maschera che deve essere visualizzata automaticamente all'apertura di un file. Vediamo come creare una maschera di

Dettagli

CAPITOLO 6 Colore e trasparenza

CAPITOLO 6 Colore e trasparenza 6 CAPITOLO 6 Colore e trasparenza... Fireworks offre un'ampia gamma di opzioni per la scelta dei colori di un grafico. Si possono usare i campioni di colore predefiniti per conservare quanto più possibile

Dettagli

Nitro Reader 3 Guida per l' utente

Nitro Reader 3 Guida per l' utente Nitro Reader 3 Guida per l' utente In questa Guida per l'utente Benvenuti in Nitro Reader 3 1 Come usare questa guida 1 Trovare rapidamente le informazioni giuste 1 Per eseguire una ricerca basata su parole

Dettagli

Strumenti 3D per SMART Notebook 11.1. Manuale dell'utente

Strumenti 3D per SMART Notebook 11.1. Manuale dell'utente Strumenti 3D per SMART Notebook 11.1 Manuale dell'utente Registrazione del prodotto Se si registra il prodotto SMART, si verrà informati delle nuove funzionalità e aggiornamenti software disponibili. Registrazione

Dettagli

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni sul

Dettagli

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto 2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto previsto in Avvisi legali. 23 giugno 2014 Indice 3 Indice...5

Dettagli

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale InterWrite SchoolBoard è un software per lavagna elettronica di facile utilizzo. Può essere adoperata anche da studenti diversamente

Dettagli

GFI Product Manual. Manuale per il client fax

GFI Product Manual. Manuale per il client fax GFI Product Manual Manuale per il client fax http://www.gfi.com info@gfi.com Le informazioni contenute nel presente documento sono soggette a modifiche senza preavviso. Le società, i nomi e i dati utilizzati

Dettagli

Testi della Guida introduttiva a cura di Martin Ley. Revisione e controllo qualità: Cristina Bachmann, Heiko Bischoff, Marion Bröer, Sabine Pfeifer,

Testi della Guida introduttiva a cura di Martin Ley. Revisione e controllo qualità: Cristina Bachmann, Heiko Bischoff, Marion Bröer, Sabine Pfeifer, Guida Introduttiva Testi della Guida introduttiva a cura di Martin Ley. Revisione e controllo qualità: Cristina Bachmann, Heiko Bischoff, Marion Bröer, Sabine Pfeifer, Heike Schilling. Data di rilascio:

Dettagli

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A Leggere attentamente questo manuale prima dell utilizzo e conservarlo per consultazioni future Via Don Arrigoni, 5 24020 Rovetta

Dettagli

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente 2015 Seagate Technology LLC. Tutti i diritti riservati. Seagate, Seagate Technology, il logo Wave e FreeAgent sono marchi depositati o marchi registrati

Dettagli

Creazione di un disegno realistico con CorelDRAW

Creazione di un disegno realistico con CorelDRAW Creazione di un disegno realistico con CorelDRAW Hugo Hansen L'autore L'autore Hugo Hansen vive appena fuori dalla splendida città di Copenhagen. Esperto professionista nell'ambito del design grafico,

Dettagli

Le novità di QuarkXPress 10

Le novità di QuarkXPress 10 Le novità di QuarkXPress 10 INDICE Indice Le novità di QuarkXPress 10...3 Motore grafico Xenon...4 Interfaccia utente moderna e ottimizzata...6 Potenziamento della produttività...7 Altre nuove funzionalità...10

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 6 1.1 Informazioni sul software... 6

Dettagli

Corso di Alfabetizzazione Informatica

Corso di Alfabetizzazione Informatica Corso di Alfabetizzazione Informatica Scopo di questo corso, vuole essere quello di fornire ad ognuno dei partecipanti, indipendentemente dalle loro precedenti conoscenze informatiche, l apprendimento

Dettagli

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6 Manualino OE6 Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito,

Dettagli

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a:

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a: Lab 4.1 Utilizzare FTP (File Tranfer Protocol) LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) In questa lezione imparerete a: Utilizzare altri servizi Internet, Collegarsi al servizio Telnet, Accedere

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Utility & Configurazioni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 Impostare i dati della propria azienda... 5 Aggiornare il programma... 6 Controllare l integrità

Dettagli

MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3

MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3 MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3 Installazione GEST-L 4 Versione per Mac - Download da www.system-i.it 4 Versione per Mac - Download da Mac App Store 4 Versione per Windows 4 Prima apertura del programma

Dettagli

Form Designer Guida utente DOC-FD-UG-IT-01/01/12

Form Designer Guida utente DOC-FD-UG-IT-01/01/12 Form Designer Guida utente DOC-FD-UG-IT-01/01/12 Le informazioni contenute in questo manuale di documentazione non sono contrattuali e possono essere modificate senza preavviso. La fornitura del software

Dettagli

AUTOMATIZZARE UN'AZIONE COMUNE DI WORD USANDO UNA MACRO

AUTOMATIZZARE UN'AZIONE COMUNE DI WORD USANDO UNA MACRO AUTOMATIZZARE UN'AZIONE COMUNE DI WORD USANDO UNA MACRO Con questa esercitazione guidata imparerai a realizzare una macro. Una macro è costituita da una serie di istruzioni pre-registrate che possono essere

Dettagli

Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition. Guida introduttiva

Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition. Guida introduttiva Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition Guida introduttiva Questo documento descrive come installare e iniziare a utilizzare Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition.

Dettagli

ADOBE READER XI. Guida ed esercitazioni

ADOBE READER XI. Guida ed esercitazioni ADOBE READER XI Guida ed esercitazioni Guida di Reader Il contenuto di alcuni dei collegamenti potrebbe essere disponibile solo in inglese. Compilare moduli Il modulo è compilabile? Compilare moduli interattivi

Dettagli

I Grafici. La creazione di un grafico

I Grafici. La creazione di un grafico I Grafici I grafici servono per illustrare meglio un concetto o per visualizzare una situazione di fatto e pertanto la scelta del tipo di grafico assume notevole importanza. Creare grafici con Excel è

Dettagli

Manuale - TeamViewer 6.0

Manuale - TeamViewer 6.0 Manuale - TeamViewer 6.0 Revision TeamViewer 6.0 9947c Indice Indice 1 Ambito di applicazione... 1 1.1 Informazioni su TeamViewer... 1 1.2 Le nuove funzionalità della Versione 6.0... 1 1.3 Funzioni delle

Dettagli

I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010

I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010 I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010 1 Sommario INTRODUZIONE 3 I concetti principali di I.Stat 4 Organizzazione dei dati 4 Ricerca 5 GUIDA UTENTE 6 Per iniziare 6 Selezione della lingua 7 Individuazione

Dettagli

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE 1 ANALYSIS.EXE IL PROGRAMMA: Una volta aperto il programma e visualizzato uno strumento il programma apparirà come nell esempio seguente: Il programma

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Meeting

TeamViewer 8 Manuale Meeting TeamViewer 8 Manuale Meeting Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni

Dettagli

Comunicazione scuola famiglia

Comunicazione scuola famiglia Manuale d'uso Comunicazione scuola famiglia INFOZETA Centro di ricerca e sviluppo di soluzioni informatiche per la scuola Copyright InfoZeta 2013. 1 Prima di iniziare l utilizzo del software raccomandiamo

Dettagli

Boot Camp Guida di installazione e configurazione

Boot Camp Guida di installazione e configurazione Boot Camp Guida di installazione e configurazione Indice 3 Introduzione 4 Panoramica dell'installazione 4 Passo 1: Verificare la presenza di aggiornamenti 4 Passo 2: Per preparare il Mac per Windows 4

Dettagli

8. L'USO DEL PROGRAMMA DI POSTA ELETTRONICA INSIEME ALLA GESTIONE PROFESSIONALE DI DOCUMENTI IN FORMATO E-MAIL

8. L'USO DEL PROGRAMMA DI POSTA ELETTRONICA INSIEME ALLA GESTIONE PROFESSIONALE DI DOCUMENTI IN FORMATO E-MAIL This project funded by Leonardo da Vinci has been carried out with the support of the European Community. The content of this project does not necessarily reflect the position of the European Community

Dettagli

Database Manager Guida utente DMAN-IT-01/09/10

Database Manager Guida utente DMAN-IT-01/09/10 Database Manager Guida utente DMAN-IT-01/09/10 Le informazioni contenute in questo manuale di documentazione non sono contrattuali e possono essere modificate senza preavviso. La fornitura del software

Dettagli

Ultimo aggiornamento.: 18/02/2006 Pagina 1 di 25

Ultimo aggiornamento.: 18/02/2006 Pagina 1 di 25 Introduzione al programma POWERPOINT Ultimo aggiornamento.: 18/02/2006 Pagina 1 di 25 Introduzione al programma POWERPOINT 1 1 Introduzione al programma 3 2 La prima volta con Powerpoint 3 3 Visualizzazione

Dettagli

Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 2 Sistema Operativo Windows Argomenti del Syllabus 5.0

Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 2 Sistema Operativo Windows Argomenti del Syllabus 5.0 Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 2 Sistema Operativo Windows Argomenti del Syllabus 5.0 G. Pettarin ECDL Modulo 2: Sistema Operativo 2 Modulo 2 Il sistema operativo Windows

Dettagli

per Scanner Serie 4800/2400

per Scanner Serie 4800/2400 Agosto, 2003 Guida d installazione e guida utente per Scanner Serie 4800/2400 Copyright 2003 Visioneer. Tutti i diritti riservati. La protezione reclamata per il copyright include tutte le forme, gli aspetti

Dettagli

Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option

Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Il software descritto nel presente

Dettagli

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT Web Meeting Quick Start Guide V4_IT Indice 1 INFORMAZIONI SUL PRODOTTO... 3 1.1 CONSIDERAZIONI GENERALI... 3 1.2 SISTEMI OPERATIVI SUPPORTATI E LINGUE... 3 1.3 CARATTERISTICHE... 3 2 PRENOTARE UNA CONFERENZA...

Dettagli

Guida pratica di base

Guida pratica di base Adolfo Catelli Guida pratica di base Windows XP Professional Dicembre 2008 Sommario Accedere a Windows XP 4 Avviare Windows XP 4 Uscire da Windows XP 5 L interfaccia utente di Windows XP 6 Il desktop di

Dettagli

La tua vita nei filmati

La tua vita nei filmati Pinnacle Studio Versione 17 Comprende Pinnacle Studio Plus e Pinnacle Studio Ultimate La tua vita nei filmati Copyright 2013 Corel Corporation. Tutti i diritti riservati. Si prega di rispettare i diritti

Dettagli

Guida. Vista Live. Controllo. Riproduzione su 24 ore. Ricerca avanz. Le icone includono: Mod. uscita. Icona. Un sensore di allarme.

Guida. Vista Live. Controllo. Riproduzione su 24 ore. Ricerca avanz. Le icone includono: Mod. uscita. Icona. Un sensore di allarme. Guida operatore del registratore TruVision Vista Live Sull immagine live dello schermo vengono visualizzati laa data e l ora corrente, il nome della telecamera e viene indicato se è in corso la registrazione.

Dettagli

Digital Photo Professional Ver. 3.11 Istruzioni

Digital Photo Professional Ver. 3.11 Istruzioni ITALIANO Software per elaborazione, visualizzazione e modifica d'immagini RAW Digital Photo Professional Ver.. Istruzioni Contenuto delle Istruzioni DPP è l'abbreviazione di Digital Photo Professional.

Dettagli

GUIDA DELL UTENTE IN RETE

GUIDA DELL UTENTE IN RETE GUIDA DELL UTENTE IN RETE Memorizza registro di stampa in rete Versione 0 ITA Definizione delle note Nella presente Guida dell'utente viene utilizzata la seguente icona: Le note spiegano come intervenire

Dettagli

2 Editor di... stile. 2 Colonna... metrica. 6 Percentuale... di carotaggio. 10 Colonne... libere/utente 11 Colonne... grafico

2 Editor di... stile. 2 Colonna... metrica. 6 Percentuale... di carotaggio. 10 Colonne... libere/utente 11 Colonne... grafico I Parte I Introduzione 1 1 Introduzione... 1 2 Editor di... stile 1 Parte II Modello grafico 4 1 Intestazione... 4 2 Colonna... metrica 4 3 Litologia... 5 4 Descrizione... 5 5 Quota... 6 6 Percentuale...

Dettagli

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1-1/9 HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1 CARATTERISTICHE DI UN DATABASE SQL...1-2 Considerazioni generali... 1-2 Concetto di Server... 1-2 Concetto di Client... 1-2 Concetto di database SQL... 1-2 Vantaggi...

Dettagli

guida all'utilizzo del software

guida all'utilizzo del software guida all'utilizzo del software Il software Gestione Lido è un programma molto semplice e veloce che permette a gestori e proprietari di stabilimenti balneari di semplificare la gestione quotidiana dell?attività

Dettagli

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione)

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione) CONFIGURAZIONE DELLA CASELLA DI POSTA ELETTRONICA La consultazione della casella di posta elettronica predisposta all interno del dominio patronatosias.it può essere effettuata attraverso l utilizzo dei

Dettagli

1 Stampanti HP Deskjet 6500 series

1 Stampanti HP Deskjet 6500 series 1 Stampanti HP Deskjet 6500 series Per trovare la risposta a una domanda, fare clic su uno dei seguenti argomenti: HP Deskjet 6540-50 series Avvisi Funzioni speciali Introduzione Collegamento alla stampante

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TORINO WORD

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TORINO WORD WORD SOMMARIO 1. Muoversi nel testo... 1 2. Taglia, copia e incolla... 2 3. Aprire, salvare e chiudere... 3 4. Trovare e sostituire... 4 5. Visualizzare in modi diversi... 6 6. Formattare e incolonnare...

Dettagli

Dipartimento del Tesoro

Dipartimento del Tesoro Dipartimento del Tesoro POWER POINT AVANZATO Indice 1 PROGETTAZIONE DELL ASPETTO...3 1.2 VISUALIZZARE GLI SCHEMI...4 1.3 CONTROLLARE L ASPETTO DELLE DIAPOSITIVE CON GLI SCHEMI...5 1.4 SALVARE UN MODELLO...6

Dettagli

Data warehouse.stat Guida utente

Data warehouse.stat Guida utente Data warehouse.stat Guida utente Versione 3.0 Giugno 2013 1 Sommario INTRODUZIONE 3 I concetti principali 4 Organizzazione dei dati 4 Ricerca 5 Il browser 5 GUIDA UTENTE 6 Per iniziare 6 Selezione della

Dettagli

Corso SOL Gestione catalogo libro moderno 21-22 settembre 2009

Corso SOL Gestione catalogo libro moderno 21-22 settembre 2009 Corso SOL Gestione catalogo libro moderno 21-22 settembre 2009 Introduzione generale Autenticazione dell operatore https://sebina1.unife.it/sebinatest Al primo accesso ai servizi di Back Office, utilizzando

Dettagli

LA FINESTRA DI OPEN OFFICE CALC

LA FINESTRA DI OPEN OFFICE CALC LA FINESTRA DI OPEN OFFICE CALC Barra di Formattazione Barra Standard Barra del Menu Intestazione di colonna Barra di Calcolo Contenuto della cella attiva Indirizzo della cella attiva Cella attiva Intestazione

Dettagli

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Indice 4 Introduzione 5 Cosa ti occorre 6 Panoramica dell installazione 6 Passo 1: verifica la presenza di aggiornamenti. 6 Passo 2: apri Assistente

Dettagli

How to Develop Accessible Linux Applications

How to Develop Accessible Linux Applications How to Develop Accessible Linux Applications Sharon Snider Copyright 2002 IBM Corporation v1.1, 2002-05-03 Diario delle Revisioni Revisione v1.1 2002-05-03 Revisionato da: sds Convertito in DocBook XML

Dettagli

AGGIORNAMENTO PROTOCOLLO VERSIONE 3.9.0

AGGIORNAMENTO PROTOCOLLO VERSIONE 3.9.0 AGGIORNAMENTO PROTOCOLLO VERSIONE 3.9.0 Con questo aggiornamento sono state implementate una serie di funzionalità concernenti il tema della dematerializzazione e della gestione informatica dei documenti,

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO CLSMS SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO Sommario e introduzione CLSMS SOMMARIO INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 Parametri di configurazione... 4 Attivazione Software...

Dettagli

Guida rapida Vodafone Internet Key K4607-Z. Progettata da Vodafone

Guida rapida Vodafone Internet Key K4607-Z. Progettata da Vodafone Guida rapida Vodafone Internet Key K4607-Z Progettata da Vodafone Benvenuti nel mondo della comunicazione in mobilità 1 Benvenuti 2 Impostazione della Vodafone Internet Key 4 Windows 7, Windows Vista,

Dettagli

FileMaker Pro 10. Esercitazioni

FileMaker Pro 10. Esercitazioni FileMaker Pro 10 Esercitazioni 2007-2009 FileMaker, Inc., tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker, il logo della cartella dei file, Bento

Dettagli

Installazione ed attivazione della "SUITE OFFIS" versione SERVER

Installazione ed attivazione della SUITE OFFIS versione SERVER Installazione ed attivazione della "SUITE OFFIS" versione SERVER Premessa La versione server di OFFIS può essere installata e utilizzata indifferentemente da PC/Win o Mac/Osx e consente l'accesso contemporaneo

Dettagli

Configurazione Zimbra mail per accedere alla propria casella di posta tramite il browser.

Configurazione Zimbra mail per accedere alla propria casella di posta tramite il browser. Configurazione Zimbra mail per accedere alla propria casella di posta tramite il browser. Se vogliamo accedere alla nostra casella di posta elettronica unipg.it senza usare un client di posta (eudora,

Dettagli

Client di Posta Elettronica PECMailer

Client di Posta Elettronica PECMailer Client di Posta Elettronica PECMailer PECMailer è un semplice ma completo client di posta elettronica, ovvero un programma che consente di gestire la composizione, la trasmissione, la ricezione e l'organizzazione

Dettagli

GUIDA ALL UTILIZZO DELL ECM 8

GUIDA ALL UTILIZZO DELL ECM 8 GUIDA ALL UTILIZZO DELL ECM 8 GUIDA ALL UTILIZZO DELL ECM 8 1) Introduzione Pg 3 2) L area amministratore Pg 3 2.1) ECM Pg 4 2.1.1) Sezione Struttura Pg 5 2.1.2) Sezione Documento Pg 7 2.1.3) Sezione Pubblicazione

Dettagli

Laboratorio Database. Docente Prof. Giuseppe Landolfi

Laboratorio Database. Docente Prof. Giuseppe Landolfi Laboratorio Database Docente Prof. Giuseppe Landolfi Manuale Laboratorio Database Scritto dal Prof.Giuseppe Landolfi per S.M.S Pietramelara Access 2000 Introduzione Che cos'è un Database Il modo migliore

Dettagli

Manuale Utente. S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i!

Manuale Utente. S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i! Manuale Utente S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i! INDICE INDICE... 3 INTRODUZIONE... 3 Riguardo questo manuale...3 Informazioni su VOLT 3 Destinatari 3 Software Richiesto 3 Novità su Volt...3

Dettagli

Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi. Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione.

Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi. Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione. Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione. Indice Trovare le informazioni necessarie... 3 Ripristino e backup... 4 Cos'è il ripristino

Dettagli

Background (sfondo): Finestra: Una finestra serve a mostrare il contenuto di un disco o di una cartella -, chiamata anche directory.

Background (sfondo): Finestra: Una finestra serve a mostrare il contenuto di un disco o di una cartella -, chiamata anche directory. @ PC (Personal computer): Questa sigla identificò il primo personal IBM del 1981 a cura di R.Mangini Archiviazione: Il sistema operativo si occupa di archiviare i file. Background (sfondo): Cursore: Nei

Dettagli

Manuale installazione DiKe Util

Manuale installazione DiKe Util Manuale installazione DiKe Util Andare sul sito Internet: www.firma.infocert.it Cliccare su software nella sezione rossa INSTALLAZIONE: comparirà la seguente pagina 1 Selezionare, nel menu di sinistra,

Dettagli

MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO

MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO Precisione del riconoscimento Velocità di riconoscimento Configurazione del sistema Correzione Regolazione della

Dettagli

Manuale dell'utente di SAP BusinessObjects Process Analysis

Manuale dell'utente di SAP BusinessObjects Process Analysis Manuale dell'utente di SAP BusinessObjects Process Analysis SAP BusinessObjects Process Analysis XI3.1 Service Pack 3 windows Copyright 2010 SAP AG. Tutti i diritti riservati.sap, R/3, SAP NetWeaver, Duet,

Dettagli

Client PEC Quadra Guida Utente

Client PEC Quadra Guida Utente Client PEC Quadra Guida Utente Versione 3.2 Guida Utente all uso di Client PEC Quadra Sommario Premessa... 3 Cos è la Posta Elettronica Certificata... 4 1.1 Come funziona la PEC... 4 1.2 Ricevuta di Accettazione...

Dettagli

GeoGebra 4.2 Introduzione all utilizzo della Vista CAS per il secondo biennio e il quinto anno

GeoGebra 4.2 Introduzione all utilizzo della Vista CAS per il secondo biennio e il quinto anno GeoGebra 4.2 Introduzione all utilizzo della Vista CAS per il secondo biennio e il quinto anno La Vista CAS L ambiente di lavoro Le celle Assegnazione di una variabile o di una funzione / visualizzazione

Dettagli

con software libero Modulo 4 Spreadsheets (Fogli elettronici) Pag. 1

con software libero Modulo 4 Spreadsheets (Fogli elettronici) Pag. 1 con software libero Modulo 4 Spreadsheets (Fogli elettronici) Pag. 1 Indice generale GUIDA A CALC 3.5... 3 1 Utilizzo dell'applicazione... 3 1.1 LAVORARE CON IL FOGLIO ELETTRONICO...3 1.2 MIGLIORARE LA

Dettagli

Gestione Nuova Casella email

Gestione Nuova Casella email Gestione Nuova Casella email Per accedere alla vecchia casella questo l indirizzo web: http://62.149.157.9/ Potrà essere utile accedere alla vecchia gestione per esportare la rubrica e reimportala come

Dettagli

Modulo. Programmiamo in Pascal. Unità didattiche COSA IMPAREREMO...

Modulo. Programmiamo in Pascal. Unità didattiche COSA IMPAREREMO... Modulo A Programmiamo in Pascal Unità didattiche 1. Installiamo il Dev-Pascal 2. Il programma e le variabili 3. Input dei dati 4. Utilizziamo gli operatori matematici e commentiamo il codice COSA IMPAREREMO...

Dettagli

WORD (livello avanzato): Struttura di un Documento Complesso. Struttura di un Documento Complesso

WORD (livello avanzato): Struttura di un Documento Complesso. Struttura di un Documento Complesso Parte 5 Adv WORD (livello avanzato): Struttura di un Documento Complesso 1 di 30 Struttura di un Documento Complesso La realizzazione di un libro, di un documento tecnico o scientifico complesso, presenta

Dettagli

GUIDA ALL USO CORRETTO DI MICROSOFT OFFICE WORD 2007 PER LA REALIZZAZIONE E LA FORMATTAZIONE DI DOCUMENTI PROFESSIONALI

GUIDA ALL USO CORRETTO DI MICROSOFT OFFICE WORD 2007 PER LA REALIZZAZIONE E LA FORMATTAZIONE DI DOCUMENTI PROFESSIONALI GUIDA ALL USO CORRETTO DI MICROSOFT OFFICE WORD 2007 PER LA REALIZZAZIONE E LA FORMATTAZIONE DI DOCUMENTI PROFESSIONALI Francesca Plebani Settembre 2009 Sommario 1. INTRODUZIONE... 3 2. WORD E L ASPETTO

Dettagli

Invio di SMS con FOCUS 10

Invio di SMS con FOCUS 10 Sommario I Sommario 1 1 2 Attivazione del servizio 1 3 Server e-service 3 4 Scheda anagrafica 4 4.1 Occhiale... pronto 7 4.2 Fornitura... LAC pronta 9 4.3 Invio SMS... da Carico diretto 10 5 Videoscrittura

Dettagli

GESTIONE DELLA E-MAIL

GESTIONE DELLA E-MAIL GESTIONE DELLA E-MAIL Esistono due metodologie, completamente diverse tra loro, in grado di consentire la gestione di più caselle di Posta Elettronica: 1. tramite un'interfaccia Web Mail; 2. tramite alcuni

Dettagli

Cos è. un programma di presentazione. Strumenti di presentazione. Che cos è. una presentazione. Diapositive

Cos è. un programma di presentazione. Strumenti di presentazione. Che cos è. una presentazione. Diapositive Cos è un programma di presentazione Strumenti di presentazione Impostare e creare una presentazione Le applicazioni software per organizzare e presentare in pubblico informazioni multimediali Organizzazione

Dettagli

Come installare e configurare il software FileZilla

Come installare e configurare il software FileZilla Come utilizzare FileZilla per accedere ad un server FTP Con questo tutorial verrà mostrato come installare, configurare il software e accedere ad un server FTP, come ad esempio quello dedicato ai siti

Dettagli

Le formule possono essere scritte utilizzando un insieme di funzioni predefinite che Excel mette a disposizione, raggruppate per argomento.

Le formule possono essere scritte utilizzando un insieme di funzioni predefinite che Excel mette a disposizione, raggruppate per argomento. Excel: le funzioni Le formule possono essere scritte utilizzando un insieme di funzioni predefinite che Excel mette a disposizione, raggruppate per argomento. DEFINIZIONE: Le funzioni sono dei procedimenti

Dettagli

Guida all'installazione di SLPct. Manuale utente. Evoluzioni Software www.evoluzionisoftware.it info@evoluzionisoftware.it

Guida all'installazione di SLPct. Manuale utente. Evoluzioni Software www.evoluzionisoftware.it info@evoluzionisoftware.it Guida all'installazione di SLPct Manuale utente Evoluzioni Software www.evoluzionisoftware.it info@evoluzionisoftware.it Premessa Il redattore di atti giuridici esterno SLpct è stato implementato da Regione

Dettagli

Che cos è la LIM? L utilizzo didattico della LIM La LIM consente di andare incontro a diversi stili

Che cos è la LIM? L utilizzo didattico della LIM La LIM consente di andare incontro a diversi stili Che cos è la LIM? La LIM, Lavagna Interattiva Multimediale, è una lavagna arricchita da potenzialità digitali e multimediali. Si tratta di una periferica collegata al computer, che rende possibile visualizzare

Dettagli

Guida introduttiva. Installazione di Rosetta Stone

Guida introduttiva. Installazione di Rosetta Stone A Installazione di Rosetta Stone Windows: Inserire il CD-ROM dell'applicazione Rosetta Stone. Selezionare la lingua dell'interfaccia utente. 4 5 Seguire i suggerimenti per continuare l'installazione. Selezionare

Dettagli

Vassoio 5 (opzionale) Vassoio 6 (inseritore) (opzionale) Pannello comandi. Stazione di finitura per grandi volumi (opzionale) Pannello comandi

Vassoio 5 (opzionale) Vassoio 6 (inseritore) (opzionale) Pannello comandi. Stazione di finitura per grandi volumi (opzionale) Pannello comandi Xerox ColorQube 90/ 90/ 90 Descrizione generale della macchina Descrizione generale della macchina Funzioni In base alla configurazione, il dispositivo è in grado di eseguire le seguenti operazioni: 8

Dettagli

Lezione su Informatica di Base

Lezione su Informatica di Base Lezione su Informatica di Base Esplora Risorse, Gestione Cartelle, Alcuni tasti di scelta Rapida Domenico Capano D.C. Viterbo: Lunedì 21 Novembre 2005 Indice Una nota su questa lezione...4 Introduzione:

Dettagli

Se il corso non si avvia

Se il corso non si avvia Se il corso non si avvia Ci sono quattro possibili motivi per cui questo corso potrebbe non avviarsi correttamente. 1. I popup Il corso parte all'interno di una finestra di popup attivata da questa finestra

Dettagli

ADOBE PREMIERE ELEMENTS. Guida ed esercitazioni

ADOBE PREMIERE ELEMENTS. Guida ed esercitazioni ADOBE PREMIERE ELEMENTS Guida ed esercitazioni Novità Novità di Adobe Premiere Elements 13 Adobe Premiere Elements 13 offre nuove funzioni e miglioramenti che facilitano la creazione di filmati d impatto.

Dettagli

Mini manuale di Audacity.

Mini manuale di Audacity. Mini manuale di Audacity. Questo mini manuale è parte del corso on-line Usare il software libero di Altrascuola. Il corso è erogato all'interno del portale per l'e-learning Altrascuola con la piattaforma

Dettagli

Guida alla gestione dei File in Aulaweb 2.0

Guida alla gestione dei File in Aulaweb 2.0 Guida alla gestione dei File in Aulaweb 2.0 Università degli Studi di Genova Versione 1 Come gestire i file in Moodle 2 Nella precedente versione di Aulaweb, basata sul software Moodle 1.9, tutti i file

Dettagli

Guida all'installazione rapida di scansione su e-mail

Guida all'installazione rapida di scansione su e-mail Xerox WorkCentre M118i Guida all'installazione rapida di scansione su e-mail 701P42705 Questa guida fornisce un riferimento rapido per l'impostazione della funzione Scansione su e-mail su Xerox WorkCentre

Dettagli

Guida dell'utente di Norton Save and Restore

Guida dell'utente di Norton Save and Restore Guida dell'utente Guida dell'utente di Norton Save and Restore Il software descritto in questo manuale viene fornito con contratto di licenza e può essere utilizzato solo in conformità con i termini del

Dettagli