Servizi di Medicina e Chirurgia Estetica. SERVIZI DI CHIRURGIA E MEDICINA ESTETICA STAFF

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Servizi di Medicina e Chirurgia Estetica. www.bioscultura.it SERVIZI DI CHIRURGIA E MEDICINA ESTETICA STAFF"

Transcript

1 SERVIZI DI CHIRURGIA E MEDICINA ESTETICA STAFF DIRETTORE RESPONSABILE Dott. Pier Luigi Amata Chirurgia Plastica Dott. Pier Luigi Amata Medicina Estetica Dott. Massimo Alotto Dott. Simona Ioculano Dott. Palmira Pastore Fattori di Crescita Dott. Claudio Bernardi INFO (Centro Unificato di Prenotazione) TELEFONO Roma Via D. Chelini 39 (P.zza Euclide) Servizi di Medicina e Chirurgia Estetica

2 CONCEDETEVI DI SCEGLIERE Perché non è mai sbagliato scegliere di valorizzare il proprio corpo e agire a favore dell armonia e della bellezza. Una scelta consapevole, che ponga nella giusta prospettiva le proprie aspettative, la naturalezza dell obiettivo, l affidabilità e l eccellenza dei risultati. Rigore nell assunzione delle scelte, un codice etico saldo e rispettoso della persona, il massimo livello di qualità globale e di progresso specialistico nella chirurgia estetica. Sono queste le nuove opportunità a disposizione oggi di chi aspiri a migliorare il proprio rapporto con sé e le relazioni con gli altri. Opportunità offerte da un équipe medico-chirurgica di primaria rilevanza e dall impegno di BIOS SpA, un solido punto di forza a sostegno di chi decide per la propria salute e il proprio benessere. Per consentirvi di scegliere armonia e bellezza, nel rispetto delle differenze individuali e degli equilibri naturali nella dimensione umana.

3 SERVIZI DI MEDICINA E CHIRURGIA ESTETICA CHIRURGIA ESTETICA INTERVENTI DI CHIRURGIA ESTETICA PRENOTATE SUBITO UN COLLOQUIO CON LO SPECIALISTA AL CUP BIOS DI VIA D. CHELINI, 39 (PIAZZA EUCLIDE) CUP il massimo livello di qualità globale e di progresso specialistico nella medicina e chirurgia estetica Analisi cliniche e percorso pre-operatorio Intervento chirurgico Fase post-operatoria e medicazioni Follow up 1, 3, 6, 12 mesi Primo colloquio gratuito Soluzioni finanziarie dilazionate e personalizzate ADDOMINOPLASTICA L'addominoplastica è l'intervento chirurgico estetico/funzionale volto al miglioramento della regione addominale e al ripristino, ove necessario, del normale tono della parete muscolare. È indicata nei casi in cui si evidenzi un marcato eccesso cutaneo e/o adiposo con o senza un rilassamento della parete muscolare. BLEFAROPLASTICA La blefaroplastica mira alla correzione di inestetismi e difetti da invecchiamento della regione palpebrale, eliminando l'aspetto stanco dello sguardo e conferendogli un'espressione riposata, fresca e giovanile. Con l'intervento, senza modificare la forma naturale dell occhio, vengono corretti gli eccessi cutanei e la flaccidità delle palpebre. LIFTING FACCIALE Il lifting facciale è volto a migliorare l'aspetto del viso, con la correzione dei difetti da invecchiamento di viso e collo, e il ripristino del trofismo cutaneo e muscolo-aponeurotico. Può essere eseguito autonomamente o in associazione ad altri interventi in regioni diverse del capo. LIPOSCULTURA (LIPOASPIRAZIONE) La liposcultura è l intervento volto al modellamento corporeo, mediante aspirazione con minicannule da 2-3 mm di diametro, di accumuli di grasso, localizzati per lo più esternamente sulle cosce (trocanteri), sui fianchi, nell interno cosce, nell interno ginocchio e sull addome. MASTOPESSI Consiste nel sollevamento delle mammelle e dell'areola, e nel rimodellamento del mantello cutaneo. UN PUNTO DI FORZA PER LA VOSTRA SALUTE MASTOPLASTICA ADDITIVA La mastoplastica additiva propone l aumento volumetrico del seno mediante impianto di protesi di vario tipo, forma e misura. È un intervento semplice, che dà risultati immediati e duraturi, lasciando cicatrici minime e nascoste. È uno degli interventi ideali e più richiesti in chirurgia estetica.

4 CHIRURGIA ESTETICA MEDICINA ESTETICA PRESTAZIONI DI MEDICINA ESTETICA MASTOPLASTICA RIDUTTIVA La mastoplastica riduttiva ha lo scopo di ridurre il volume del seno, riportandolo in una posizione ottimale e modellandolo in base alla corporatura e al desiderio soggettivo. Oltre al vantaggio estetico, l intervento apporta la riduzione di sintomi quali dolore, senso di fastidio alle mammelle, alle spalle, al collo e alla porzione alta della colonna vertebrale. VISO MENTOPLASTICA Il mento può essere aumentato o ridotto, in base alle necessità. La riduzione comporta un intervento diretto sull osso mandibolare, che viene ridotto nella proiezione anteriore e inferiore del processo mentoniero. L aumento invece, si esegue impiantando una protesi di silicone solido sul davanti della sinfisi mentoniera. La via d accesso, per l'intervento, è dal solco gengivale inferiore, il che evita che residuino cicatrici esterne visibili. L intervento può essere eseguito da solo, ma come più spesso accade viene attuato in associazione alla rinoplastica (profiloplastica). OTOPLASTICA L'intervento è volto alla correzione delle orecchie ad ansa o a ventola, e di altre dismorfie del padiglione auricolare presenti dalla nascita oppure intervenute in seguito a eventi traumatici. L'orecchio prominente è solitamente causato da un eccessivo sviluppo della cartilagine concale insieme ad un appiattimento dell'antelice. RINOPLASTICA La rinoplastica è un intervento mirato a migliorare l aspetto estetico del naso e quindi del volto, tramite il rimodellamento della piramide nasale e la correzione delle sue dismorfie (inestetismi). Con l intervento il naso viene modificato in relazione alla struttura del viso, al sesso, all età, alla forma e tipologia della piramide nasale di partenza. Nei soggetti con difficoltà respiratoria per ostruzione delle vie aeree superiori, viene spesso associato alla correzione funzionale del setto (settoplastica). TRATTAMENTO DELLE RUGHE CON BOTULINO Si inietta un farmaco (botulino) che provoca il rilassamento dei muscoli mimici in alcune zone del viso, per far sì che non si formino le rughe di espressione. Indicata per il trattamento delle rughe trasversali della fronte, delle rughe presenti sopra il naso (o del pensatore ) e delle rughe periorbitali, dette zampe di gallina. In molti casi si ottiene un sollevamento del sopracciglio che conferisce allo sguardo un aspetto più fresco e giovanile. Si possono trattare anche le rughe del contorno della bocca (codice a barre). FILLER Iniezioni di acido ialuronico stabilizzato in gel, per rendere superficiale la ruga e distenderla. Si usano diverse concentrazioni di prodotto per le rughe fini periorali o superficiali, per i solchi naso-genieni, per il riempimento di depressioni del volto, o per l aumento di zigomi e labbra. BIOSTIMOLAZIONE Infiltrazioni intradermiche di prodotti che stimolano i fibroblasti, cellule naturalmente presenti nei tessuti, a produrre acido ialuronico, elastina e collagene. Hanno effetto sulla luminosità del volto, aumentano l idratazione cutanea, e danno al viso un aspetto più riposato e tonico. BIORIVITALIZZAZIONE Infiltrazioni intradermiche di acido ialuronico fluido idroreserve, che producono un'idratazione profonda con conseguente aumento del tono cutaneo.

5 MEDICINA ESTETICA MEDICINA ESTETICA CORPO Si effettuano a cicli di 1 seduta ogni 3-4 settimane, alternandole anche con i prodotti da biostimolazione. PEELING Applicazione di vari acidi sulla pelle di viso, collo, decolleté e dorso mani, a seconda delle indicazioni migliori per il singolo caso. Tutti gli acidi usati hanno la funzione di favorire il ricambio delle cellule superficiali, levigare, e stimolare il derma a produrre nuovo collagene. ELETTROPORAZIONE (MESOTERAPIA SENZA AGHI) È un rivoluzionario trattamento viso e corpo che, grazie ad una corrente elettrica a basso voltaggio, fa aumentare la permeabilità della pelle, favorendo la penetrazione di alcuni principi attivi utili a combattere cellulite, cuscinetti adiposi, smagliature, rughe, acne e macchie senza l uso di aghi e senza dolore per la paziente. Questa tecnica produce un reale miglioramento delle funzioni cutanee che si manifesta con la scomparsa degli inestetismi e con un aspetto più giovane e fresco. MASSAGGIO MECCANICO CONNETTIVALE COMPUTERIZZATO Un innovativa apparecchiatura per il body-contouring. Per un trattamento efficace, sicuro, non invasivo e pressoché indolore di: cellulite, adiposità localizzata, stasi linfatica degli arti inferiori, lassità cutanea. MESOTERAPIA VASOATTIVA Infiltrazione su tutta la superficie delle gambe di farmaci che, migliorando la funzione del microcircolo, diminuiscono il gonfiore, la ritenzione idrica e la pesantezza, diminuendo gli inestetismi della cellulite. CARBOSSITERAPIA Infiltrazione locale di anidride carbonica nelle zone con accumuli di cellulite e adiposità, per ridurre gli inestetismi della cute a buccia d arancia e migliorare lo stato locale del microcircolo. TERAPIA CON ULTRASUONI Applicazioni di ultrasuoni a bassa frequenza sui cuscinetti di adiposità localizzata, per rompere le cellule adipose e compattare il tessuto. Il trattamento è particolarmente adatto a chi non voglia affrontare la lipoaspirazione chirurgica. TRATTAMENTO IPERIDROSI CON BOTULINO L iperidrosi (eccessiva sudorazione) costituisce una problematica molto diffusa che spesso provoca disagio nella vita sociale. Il botulino viene impiegato con notevole successo per il trattamento della eccessiva sudorazione alle ascelle, al palmo delle mani, al collo e in altre regioni del corpo. Il farmaco è in grado di eliminare la sudorazione eccessiva nella quasi totalità dei casi. AUMENTO VOLUMETRICO DEL SENO CON A. IALURONICO Il trattamento consiste nell iniezione di un filler completamente naturale e riassorbibile effettuata al di sotto ed ai lati della ghiandola mammaria. Con questa tecnica si possono ottenere buoni risultati nelle donne che non vogliono sottoporsi all intervento chirurgico tradizionale e/o che desiderino correzioni più leggere di quelle che si ottengono con le protesi. La procedura si effettua in anestesia locale e non lascia alcuna cicatrice, e consente di ottenere aumenti di volume corrispondenti a circa ½- ¾ di taglia. AUMENTO DI VOLUME DEI GLUTEI Grazie all impiego di acido ialuronico oggi è possibile migliorare anche il profilo dei glutei senza ricorrere all intervento chirurgico e senza l uso di protesi. Vengono effettuate delle iniezioni nella zona superiore del gluteo al di sopra del muscolo in modo da accentuare e ripristinare la fisiologica curvatura. La procedura si effettua in anestesia locale e non lascia nessuna cicatrice e può essere periodicamente ripetuta per conservare il risultato ottenuto.

6 MEDICINA ESTETICA MEDICINA ESTETICA FATTORI DI CRESCITA NELLA MEDICINA E CHIRURGIA ESTETICA Le piastrine, cellule ricche di fattori di crescita contribuiscono attivamente alla riparazione delle lesioni attraverso la rigenerazione cellulare. Il trattamento è dedicato alla prevenzione e cura dell invecchiamento cutaneo. Infatti, una volta iniettate nelle aree che presentano un invecchiamento della cute (viso e corpo) innescano un processo di riparazione, rigenerazione e quindi di ringiovanimento. La ristrutturazione del derma, il miglioramento dell'elasticità contribuiscono in maniera determinante nel donare alla cute un aspetto luminoso, sano e giovane. INDICAZIONI TERAPIA ANTIAGING PER: I FATTORI DI CRESCITA PIASTRINICI, DEFINIZIONE E APPLICAZIONI. Sono i componenti normalmente presenti nel nostro sangue contenuti nel siero e soprattutto nelle piastrine che servono a riparare i tessuti e a favorire il loro naturale rinnovamento. Vengono usati con successo in molte aree della medicina come, ad esempio, nelle patologie traumatiche-infiammatorie dei tendini e dell apparato osseo e muscolare. Attualmente, proprio per le loro caratteristiche rigenerative cellulari e riparatorie delle lesioni, sono usati nell'area della Medicina Estetica e nella Chirurgia Plastica. Il punto di forza di questa terapia rigenerativa consiste nell'assoluta mancanza di controindicazioni, in quanto è completamente naturale grazie all'uso esclusivo di sangue autologo, senza l uso di sostanze additive di alcun tipo. Inoltre i fattori di crescita possono essere associati con qualsiasi trattamento medico estetico. La metodica, che consiste nel prelievo di una piccola quantità di sangue del paziente, permette di ricavare plasma arricchito di piastrine. VISO: filler con fattori di crescita (regioni orbito-palpebrali, naso-geniene, depressioni post-traumatiche, etc.) collo, decolletè CORPO: regioni glutee e distretti corporei che facilmente subiscono un processo di rilassamento (interno braccia, interno cosce, ginocchio) trattamento esiti cicatriziali USO CHIRURGICO DEI FATTORI DI CRESCITA Lipofilling arricchiti con i fattori di crescita nelle regioni glutee, nelle depressioni o dismorfie post-traumatiche o di altra natura. NUMERO DI SEDUTE Sono previste da 1 a 4/5 sedute distanziate nel tempo in rapporto al singolo caso clinico.

Le tecnologie Baldan Group Le tecnologie Baldan Group

Le tecnologie Baldan Group Le tecnologie Baldan Group Le Le tecnologie tecnologie Baldan Baldan Group Group Le tecnologie Baldan Group Le tecnologie Baldan Group Epilazione progressiva e permanente in totale sicurezza. Epilazione Pharma Epil progressiva System

Dettagli

RIGENERANTI. AGLI ENZIMI Trattamento efficace di rinnovamento cellulare, stimola il ricambio epidermico e rende la pelle luminosa ed elastica.

RIGENERANTI. AGLI ENZIMI Trattamento efficace di rinnovamento cellulare, stimola il ricambio epidermico e rende la pelle luminosa ed elastica. TRATTAMENTI VISO RIGENERANTI ESFOLIANTE attamento indicato per ottenere una pelle liscia, luminosa e elastica, previene o attenua gli inestetismi più comuni e diffusi. Rimuove le cellule morte, leviga

Dettagli

beauty Make up sposa Trucco semipermanente Tatuaggio Ricostruzione unghie

beauty Make up sposa Trucco semipermanente Tatuaggio Ricostruzione unghie laurita ricci Make up sposa Trucco semipermanente Tatuaggio Ricostruzione unghie Dimagrimento e benessere con: Endermologie LPG Eporex Infrafit Pedana vibrante Massaggi Ayurvedici Cabina termale Depilazione

Dettagli

Regalo n. 1. Keope MFV

Regalo n. 1. Keope MFV Regalo n. 1 Keope MFV Struttura ergonomica a risonanza propriocettiva: La vibrazione è la forza vitale. Nell'universo tutto vibra. Attraverso la vibrazione meccanica, con il corpo in completo scarico funzionale,

Dettagli

La natura restituisce...cio che il tempo sottrae

La natura restituisce...cio che il tempo sottrae Benessere olistico del viso 100% natura sulla pelle 100% trattamento olistico 100% benessere del viso La natura restituisce......cio che il tempo sottrae BiO-REVITAL il Benessere Olistico del Viso La Natura

Dettagli

INTERVENTO DI ARTROPROTESI D ANCA

INTERVENTO DI ARTROPROTESI D ANCA INTERVENTO DI ARTROPROTESI D ANCA Particolare dell incisione chirurgica Componenti di protesi d anca 2 Immagine di atrosi dell anca Sostituzione mediante artroprotesi La protesizzazione dell anca (PTA)

Dettagli

Tecnica ed esperienza per prestazioni elevate.

Tecnica ed esperienza per prestazioni elevate. Tecnica ed esperienza per prestazioni elevate. INDICE La presente guida contiene suggerimenti e indicazioni di carattere generale e a scopo puramente informativo. Non si deve prescindere dal leggere attentamente

Dettagli

ESSERE OPERATI ALLE VIE LACRIMALI OPUSCOLO INFORMATIVO PER I PAZIENTI

ESSERE OPERATI ALLE VIE LACRIMALI OPUSCOLO INFORMATIVO PER I PAZIENTI DIPARTIMENTO CHIRURGICO SPECIALISTICO Unità Operativa di Oculistica Direttore: Prof. Paolo Perri ESSERE OPERATI ALLE VIE LACRIMALI OPUSCOLO INFORMATIVO PER I PAZIENTI Gentile Signora/e, questo opuscolo

Dettagli

Apparato scheletrico. Le funzioni dello scheletro

Apparato scheletrico. Le funzioni dello scheletro Apparato scheletrico Le funzioni dello scheletro Lo scheletro ha la funzione molto importante di sostenere l organismo e di dargli una forma; con l aiuto dei muscoli, a cui offre un attacco, permette al

Dettagli

Dall Altopiano di Piné

Dall Altopiano di Piné Dall Altopiano di Piné Trattamenti Beauty La Carezza Alpina Montagnaga di Piné Beauty Viso PULIZIA PROFONDA DEL VISO ALLA GENZIANA Trattamento esfoliante e purificante agli estratti rigeneranti della genziana

Dettagli

Adipo metria. Le stratigrafie. Oltre la stima della percentuale di massa grassa

Adipo metria. Le stratigrafie. Oltre la stima della percentuale di massa grassa Plico-metria, bioimpedenzio-metria, assorbimetria (a doppio raggio X) sono misure di altro dal grasso, ricondotte tramite formule alla stima della percentuale di massa grassa. Ora è finalmente disponibile

Dettagli

Riabilitazione totale mediante protesi fissa mediante impianti inclinati a 35 evitando la zona atrofica postpost foraminale. (Acocella A.

Riabilitazione totale mediante protesi fissa mediante impianti inclinati a 35 evitando la zona atrofica postpost foraminale. (Acocella A. Alessandro Acocella comunque ci sono solo studi con un follow-up follow up non ancora elevato e comunque i casi vanno accuratamente selezionati evitando parafunzioni e ricordando che gli impianti corti

Dettagli

Dipartimento Medicina Interna e Specialità Mediche Reumatologia Dott. Carlo Salvarani - Direttore ARTRITI DA

Dipartimento Medicina Interna e Specialità Mediche Reumatologia Dott. Carlo Salvarani - Direttore ARTRITI DA Dipartimento Medicina Interna e Specialità Mediche Reumatologia Dott. Carlo Salvarani - Direttore LA GOTTA ED ALTRE ARTRITI DA CRISTALLI REGGIO EMILIA,, APRILE 2007 La Gotta ed altre Artriti da Cristalli

Dettagli

Prof. Giuseppe Scotti OPUSCOLO INFORMATIVO PER I PAZIENTI CHE DEVONO SOTTOPORSI A UN ESAME DI. T.A.C o meglio T.C.

Prof. Giuseppe Scotti OPUSCOLO INFORMATIVO PER I PAZIENTI CHE DEVONO SOTTOPORSI A UN ESAME DI. T.A.C o meglio T.C. Prof. Giuseppe Scotti OPUSCOLO INFORMATIVO PER I PAZIENTI CHE DEVONO SOTTOPORSI A UN ESAME DI T.A.C o meglio T.C. Gentili Pazienti in modo molto semplice vogliamo fornirvi alcune informazioni utili per

Dettagli

INTERVENTO DI RICOSTRUZIONE DELLA CUFFIA DEI ROTATORI DELLA SPALLA E TRATTAMENTO DEL CONFLITTO SOTTOACROMIALE

INTERVENTO DI RICOSTRUZIONE DELLA CUFFIA DEI ROTATORI DELLA SPALLA E TRATTAMENTO DEL CONFLITTO SOTTOACROMIALE INTERVENTO DI RICOSTRUZIONE DELLA CUFFIA DEI ROTATORI DELLA SPALLA E TRATTAMENTO DEL CONFLITTO SOTTOACROMIALE Acromioplastica a cielo aperto Lesione della cuffia dei rotatori Sutura della cuffia dei rotatori

Dettagli

PUNTA MOLINO Beach Resort & SPA

PUNTA MOLINO Beach Resort & SPA In Particolare... La nostra Palestra ed il Centro Benessere offrono i più completi servizi di qualità ed ultima tecnologia con completi trattamenti estetici. Un nuovo concetto nel quale potrà godere della

Dettagli

L A CLINICA SPECIALIZZ ATA IN CHIRURGIA ORTOPEDICA E MEDICINA SPORTIVA. Ci muoviamo insieme a voi.

L A CLINICA SPECIALIZZ ATA IN CHIRURGIA ORTOPEDICA E MEDICINA SPORTIVA. Ci muoviamo insieme a voi. L A CLINICA SPECIALIZZ ATA IN CHIRURGIA ORTOPEDICA E MEDICINA SPORTIVA Ci muoviamo insieme a voi. PREMESSA LA ORTHOPÄDISCHE CHIRURGIE MÜNCHEN (OCM) È UN ISTITUTO MEDICO PRIVATO DEDICATO ESCLUSIVAMENTE

Dettagli

Occhio alle giunture La migliore prevenzione

Occhio alle giunture La migliore prevenzione Occhio alle giunture La migliore prevenzione 1 Suva Istituto nazionale svizzero di assicurazione contro gli infortuni Sicurezza nel tempo libero Casella postale, 6002 Lucerna Informazioni Telefono 041

Dettagli

OSTEOPOROSI. CENTRO PREVENZIONE DIAGNOSI e TERAPIA DELL OSTEOPOROSI. *Come prevenirla* *Come curarla* *Consigli pratici* Resp. Dott.

OSTEOPOROSI. CENTRO PREVENZIONE DIAGNOSI e TERAPIA DELL OSTEOPOROSI. *Come prevenirla* *Come curarla* *Consigli pratici* Resp. Dott. C. I. D. I. M. U. CENTRO PREVENZIONE DIAGNOSI e TERAPIA DELL OSTEOPOROSI Resp. Dott. Antonio Vercelli OSTEOPOROSI *Come prevenirla* *Come curarla* *Consigli pratici* *Cos è l osteoporosi?* L osteoporosi

Dettagli

Ergonomia in uffi cio. Per il bene della vostra salute

Ergonomia in uffi cio. Per il bene della vostra salute Ergonomia in uffi cio Per il bene della vostra salute Ogni persona è unica, anche per quanto riguarda la struttura corporea. Una postazione di lavoro organizzata in modo ergonomico si adatta a questa individualità.

Dettagli

La Chirurgia Senologica. Istituto Oncologico Veneto. Unità Operativa di Chirurgia Senologica. Regione del Veneto

La Chirurgia Senologica. Istituto Oncologico Veneto. Unità Operativa di Chirurgia Senologica. Regione del Veneto I.O.V. ISTITUTO ONCOLOGICO VENETO I.R.C.C.S. Regione del Veneto Istituto Oncologico Veneto Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico La Chirurgia Senologica Unità Operativa di Chirurgia Senologica

Dettagli

Antibiotici. quandosì quandono. Lavarsi le mani

Antibiotici. quandosì quandono. Lavarsi le mani Antibiotici quandosì quandono Lavarsi le mani semplice ma efficace Lavarsi le mani è il modo migliore per arrestare la diffusione delle infezioni respiratorie. L 80% delle più comuni infezioni si diffonde

Dettagli

INTERVENTI DI CHIRURGIA DEL PIEDE

INTERVENTI DI CHIRURGIA DEL PIEDE INTERVENTI DI CHIRURGIA DEL PIEDE CORREZIONE DELL ALLUCE VALGO 5 METATARSO VARO CON OSTEOTOMIA PERCUTANEA DISTALE Intervento Si ottiene eseguendo una osteotomia (taglio) del primo metatarso o del 5 metatarso

Dettagli

IL BENESSERE DELLE GAMBE

IL BENESSERE DELLE GAMBE IL BENESSERE DELLE GAMBE Se la circolazione venosa non funziona come dovrebbe, il normale ritorno del sangue dalle zone periferiche del corpo al cuore risulta difficoltoso. Il flusso sanguigno infatti,

Dettagli

PREVENZIONE E SALUTE GLOBALE

PREVENZIONE E SALUTE GLOBALE PREVENZIONE E SALUTE GLOBALE SI PARTE DALLA VITAMINA D Relatore dr Donata Soppelsa Medico di medicina generale Associato alla Società Italiana di Nutriceutica Quali domande? E sufficiente l integrazione

Dettagli

Conoscere per non avere paura. Capire che si può fare molto, ma non tutto. Accudire con attenzione e rispetto.

Conoscere per non avere paura. Capire che si può fare molto, ma non tutto. Accudire con attenzione e rispetto. Conoscere per non avere paura. Capire che si può fare molto, ma non tutto. Accudire con attenzione e rispetto. Gentili congiunti, Questa piccola guida è stata creata per voi con l obiettivo di aiutarvi

Dettagli

VAD O VED POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI

VAD O VED POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI VAD O VED POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI 1 Questo schema di cura impiega i seguenti farmaci: vincristina, doxorubicina (adriamicina) o epidoxorubicina, cortisone. Le informazioni contenute in questo modello

Dettagli

Castrazione e sterilizzazione

Castrazione e sterilizzazione Centro veterinario alla Ressiga Castrazione e sterilizzazione Indicazioni, controindicazioni, effetti collaterali ed alternative Dr. Roberto Mossi, medico veterinario 2 Castrazione e sterilizzazione Castrazione

Dettagli

Sommario IL PORT SOTTOCUTANEO. Che cos è? Come viene impiantato? DOVE VIENE POSIZIONATO IL PORT? L intervento L uso del Port

Sommario IL PORT SOTTOCUTANEO. Che cos è? Come viene impiantato? DOVE VIENE POSIZIONATO IL PORT? L intervento L uso del Port Che cos è il Port? Le informazioni fornite in questo opuscolo vi aiuteranno a capire meglio che cosa sono i port e a trovare risposta ad alcuni quesiti riguardanti i port sottocutanei Bard Access. Sommario

Dettagli

«Top 10» per l inverno

«Top 10» per l inverno «Top 10» per l inverno Suva Sicurezza nel tempo libero Casella postale, 6002 Lucerna Informazioni Tel. 041 419 51 11 Ordinazioni www.suva.ch/waswo-i Fax 041 419 59 17 Tel. 041 419 58 51 Autori dott. Hans

Dettagli

ALLENARE GLI ADDOMINALI

ALLENARE GLI ADDOMINALI ALLENARE GLI ADDOMINALI La teoria di allenamento degli addominali spesso non è ben compresa; molte persone si limitano ad eseguire centinaia di crunch senza però capire come funzionano i muscoli addominali

Dettagli

BEAUTY. 01. Trattamenti viso. 02. Trattamenti corpo. 03. Depilazione. 04. Mani e piedi. 05. Lpg Endermologie. 06. Pacchetti speciali. 07.

BEAUTY. 01. Trattamenti viso. 02. Trattamenti corpo. 03. Depilazione. 04. Mani e piedi. 05. Lpg Endermologie. 06. Pacchetti speciali. 07. BEAUTY 01. Trattamenti viso 02. Trattamenti corpo 03. Depilazione 04. Mani e piedi 05. Lpg Endermologie 06. Pacchetti speciali 07. Suite Spa 01 - TRATTAMENTI VISO TRATTAMENTI VISO L unione della nostra

Dettagli

La Cartella Infermieristica quale strumento operativo di miglioramento della qualità

La Cartella Infermieristica quale strumento operativo di miglioramento della qualità La Cartella Infermieristica quale strumento operativo di miglioramento della qualità Dott. Mag. Nicola Torina Coordinatore infermieristico Unità Terapia Intensiva di Rianimazione Metodologie operative

Dettagli

Foglio1. 5-7.00 Piega 10,00. Masch.x lavaggio/sh.speciale

Foglio1. 5-7.00 Piega 10,00. Masch.x lavaggio/sh.speciale LISTINO PREZZI Servizio Singolo Pettinata 5-7.00 Piega Taglio Masch.x lavaggio/sh.speciale 2,00 Fiala ai minerali x lavaggio 5,00 Fiala x caduta 5,00 Cachet Masch.con elastina Masch.con cheratina Pagina

Dettagli

Cattedra e Divisione di Oncologia Medica. Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia. Il Port

Cattedra e Divisione di Oncologia Medica. Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia. Il Port Cattedra e Divisione di Oncologia Medica Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia Il Port Dott. Roberto Sabbatini Dipartimento Misto di Oncologia ed Ematologia Università degli Studi di Modena

Dettagli

INFLUENZA. Che cos è

INFLUENZA. Che cos è INFLUENZA Che cos è L influenza è una malattia infettiva provocata da virus del genere Othomixovirus che colpiscono le vie aeree come naso, gola e polmoni. I soggetti colpiti nel nostro Paese vanno dai

Dettagli

10 consigli per la salute e il benessere degli addetti ai lavori

10 consigli per la salute e il benessere degli addetti ai lavori L ergonomia al microscopio 10 consigli per la salute e il benessere degli addetti ai lavori 1 Regolare correttamente l altezza della sedia. Per lavorare in maniera confortevole è importante adattare gli

Dettagli

LAVORO AI VIDEOTERMINALI LA SICUREZZA NELL UTILIZZO DEI VIDEOTERMINALI

LAVORO AI VIDEOTERMINALI LA SICUREZZA NELL UTILIZZO DEI VIDEOTERMINALI LA SICUREZZA NELL UTILIZZO DEI VIDEOTERMINALI DEFINIZIONI LAVORO AI VIDEOTERMINALI VIDEOTERMINALE (VDT): uno schermo alfanumerico o grafico a prescindere dal tipo di procedimento di visualizzazione utilizzato.

Dettagli

L analisi dei villi coriali

L analisi dei villi coriali 12 L analisi dei villi coriali Testo modificato dagli opuscoli prodotti dal Royal College of Obstetricians and Gynaecologists dell Ospedale Guy s and St Thomas di Londra. www.rcog.org.uk/index.asp?pageid=625

Dettagli

TUMORI DELLA MAMMELLA

TUMORI DELLA MAMMELLA TUMORI DELLA MAMMELLA INFORMAZIONI GENERALI La mammella Struttura e funzione della mammella La mammella è costituita da grasso (tessuto adiposo), tessuto connettivo e tessuto ghiandolare. Quest'ultimo

Dettagli

Questa guida è stata realizzata per fornire ai pazienti e ai loro famigliari alcune informazioni, nella speranza che ciò possa essere d aiuto.

Questa guida è stata realizzata per fornire ai pazienti e ai loro famigliari alcune informazioni, nella speranza che ciò possa essere d aiuto. Il port. Per migliorare il grado di informazione dei pazienti su alcuni importanti argomenti (quali ad esempio le terapie svolte, l alimentazione da seguire e gli esercizi di riabilitazione) lo IEO pubblica

Dettagli

ANESTESIA. Guida per il Paziente. Unità Operativa di Anestesia

ANESTESIA. Guida per il Paziente. Unità Operativa di Anestesia ANESTESIA Guida per il Paziente Unità Operativa di Anestesia INDICE Cosa fa l Anestesista Pag. 2 Visita Anestesiologica Pag. 2 Che cosa significa Consenso Informato Pag. 3 Esami preoperatori Pag. 4 Prescrizioni

Dettagli

Test di ergonomia Valutazione del carico posturale nel lavoro sedentario

Test di ergonomia Valutazione del carico posturale nel lavoro sedentario Test di ergonomia Valutazione del carico posturale nel lavoro sedentario Il lavoro sedentario può essere all origine di vari disturbi, soprattutto se il posto di lavoro è concepito secondo criteri non

Dettagli

La Salute dei denti e della bocca nel paziente oncologico.

La Salute dei denti e della bocca nel paziente oncologico. La Salute dei denti e della bocca nel paziente oncologico. Per migliorare il grado di informazione dei pazienti su alcuni importanti argomenti (quali ad esempio le terapie svolte, l alimentazione da seguire

Dettagli

Diabete e nefropatia cronica (o malattia renale cronica)

Diabete e nefropatia cronica (o malattia renale cronica) Diabete e nefropatia cronica (o malattia renale cronica) Cos è il diabete? Il diabete mellito, meglio noto come diabete, è una malattia che compare quando l organismo non produce insulina a sufficienza

Dettagli

Sindrome di Blau/Sarcoidosi ad esordio precoce (EOS)

Sindrome di Blau/Sarcoidosi ad esordio precoce (EOS) Pædiatric Rheumatology InterNational Trials Organisation Che cos é? Sindrome di Blau/Sarcoidosi ad esordio precoce (EOS) La sindrome di Blau è una malattia genetica. I pazienti affetti presentano rash

Dettagli

La DIGESTIONE. I principi nutritivi sono: le proteine, i glucidi, i lipidi, le vitamine, i sali minerali e l acqua.

La DIGESTIONE. I principi nutritivi sono: le proteine, i glucidi, i lipidi, le vitamine, i sali minerali e l acqua. La DIGESTIONE Perché è necessario nutrirsi? Il corpo umano consuma energia per muoversi, pensare, mantenere la temperatura costante, ma anche solo per riposarsi. Il consumo minimo di energia è detto metabolismo

Dettagli

LE DOMANDE POSSIBILI PER LO SCREENING MAMMOGRAFICO VADEMECUM PER GLI OPERATORI DI SCREENING DELLA ASL RMC

LE DOMANDE POSSIBILI PER LO SCREENING MAMMOGRAFICO VADEMECUM PER GLI OPERATORI DI SCREENING DELLA ASL RMC LE DOMANDE POSSIBILI PER LO SCREENING MAMMOGRAFICO VADEMECUM PER GLI OPERATORI DI SCREENING DELLA ASL RMC (*risponde l infermiera / l ostetrica/ il medico) AGGIORNATO A Maggio 2009 1 CHE COSA E UN PROGRAMMA

Dettagli

COS E LA BRONCOSCOPIA

COS E LA BRONCOSCOPIA COS E LA BRONCOSCOPIA COS E LA BRONCOSCOPIA La broncoscopia è un esame con cui è possibile osservare direttamente le vie aeree, cioè laringe, trachea e bronchi, attraverso uno strumento, detto fibrobroncoscopio,

Dettagli

ELENCO DRG AD ALTO RISCHIO DI NON APPROPRIATEZZA IN REGIME DI DEGENZA ORDINARIA

ELENCO DRG AD ALTO RISCHIO DI NON APPROPRIATEZZA IN REGIME DI DEGENZA ORDINARIA ELENCO DRG AD ALTO RISCHIO DI NON APPROPRIATEZZA IN REGIME DI DEGENZA ORDINARIA Codice Descrizione DRG 006 Decompressione tunnel carpale Allegato 6 A 008 INTERVENTI SU NERVI PERIFERICI E CRANICI E ALTRI

Dettagli

PICC e Midline. Guida per il Paziente. Unità Operativa di Anestesia

PICC e Midline. Guida per il Paziente. Unità Operativa di Anestesia PICC e Midline Guida per il Paziente Unità Operativa di Anestesia INDICE Cosa sono i cateteri PICC e Midline Pag. 3 Per quale terapia sono indicati Pag. 4 Quando posizionare un catetere PICC o Midline

Dettagli

acqua Bevi ogni giorno in abbondanza

acqua Bevi ogni giorno in abbondanza 5. acqua Bevi ogni giorno in abbondanza 5. Bevi ogni giorno acqua in abbondanza Nell organismo umano l acqua rappresenta un costituente essenziale per il mantenimento della vita, ed è anche quello presente

Dettagli

da Norda una Novità nel Mondo del Beverage

da Norda una Novità nel Mondo del Beverage da Norda una Novità nel Mondo del Beverage Benessere da Bere una Carica di Energia Prima in Italia, Norda lancia sul mercato, una Linea INNOVATIVA di Bevande Funzionali che è già un Grande Successo negli

Dettagli

Prof. Giuseppe Scotti OPUSCOLO INFORMATIVO PER I PAZIENTI CHE DEVONO SOTTOPORSI A UN ESAME DI RISONANZA MAGNETICA

Prof. Giuseppe Scotti OPUSCOLO INFORMATIVO PER I PAZIENTI CHE DEVONO SOTTOPORSI A UN ESAME DI RISONANZA MAGNETICA Prof. Giuseppe Scotti OPUSCOLO INFORMATIVO PER I PAZIENTI CHE DEVONO SOTTOPORSI A UN ESAME DI RISONANZA MAGNETICA Gentili Pazienti, desideriamo fornirvi alcune informazioni utili per affrontare in modo

Dettagli

Lo screening cervicale.

Lo screening cervicale. Lo screening cervicale. Per migliorare il grado di informazione dei pazienti su alcuni importanti argomenti (quali ad esempio le terapie svolte, l alimentazione da seguire e gli esercizi di riabilitazione)

Dettagli

Le cellule staminali pluripotenti (embrionali) Prof. Fulvio Gandolfi Università degli Studi di Milano

Le cellule staminali pluripotenti (embrionali) Prof. Fulvio Gandolfi Università degli Studi di Milano Le cellule staminali pluripotenti (embrionali) Prof. Fulvio Gandolfi Università degli Studi di Milano Facoltà di Medicina Veterinaria Embriologia e Terapia Genica e Cellulare Le cellule staminali adulte:

Dettagli

NUTRACEUTICA Corpo come Arte

NUTRACEUTICA Corpo come Arte NUTRACEUTICA Corpo come Arte efficacia sinergia RESVERA-VITIS 60 cps Antiossidante Riossigenante Tessutale Integratore a base di Resveratrolo e OPC ad alto dosaggio (in 1 cps 585 mg di Vitis Vinifera 17.000

Dettagli

dell epidermide. Compare soprattutto tra i 30 e i 60 anni, con una leggera prevalenza nelle donne, dove è spesso localizzato agli arti inferiori,

dell epidermide. Compare soprattutto tra i 30 e i 60 anni, con una leggera prevalenza nelle donne, dove è spesso localizzato agli arti inferiori, melanoma Il melanoma è il tumore che nasce dai melanociti, cellule responsabili della colorazione della pelle e che si trovano nello strato più profondo 2 dell epidermide. Compare soprattutto tra i 30

Dettagli

L'IMPORTANZA DELL'ACQUA

L'IMPORTANZA DELL'ACQUA L'IMPORTANZA DELL'ACQUA L'acqua è il principale costituente del nostro corpo. Alla nascita il 90% del nostro peso è composto di acqua: nell'adulto è circa il 75% e nelle persone anziane circa il 50%; quindi

Dettagli

Corsi p e r O d o n t o i a t r i

Corsi p e r O d o n t o i a t r i corsi accreditati ECM Corsi p e r O d o n t o i a t r i 2015 20 marzo Approccio Razionale alla Terapia Implantare dalla pianificazione del caso alla realizzazione protesica 22 maggio Rialzo del Pavimento

Dettagli

U.O.C. CHIRURGIA VASCOLARE

U.O.C. CHIRURGIA VASCOLARE REGIONE LAZIO Direttore Generale Dott. Vittorio Bonavita U.O.C. CHIRURGIA VASCOLARE Ospedale Sandro Pertini Direttore: Prof. Vincenzo Di Cintio Gentile paziente, Le diamo il benvenuto nella nostra Struttura

Dettagli

PIU' eliminarle e così via. Se. provocare. maligne. metastasi. uno. durante saranno. eliminate: Italia

PIU' eliminarle e così via. Se. provocare. maligne. metastasi. uno. durante saranno. eliminate: Italia PIU' BELLEZZA Quali sono le fasi che determin nano l accumularsi dellee tossine nel nostro corpo: L organismo, non sapendo gestire le tossine chee entrano, le espelle attraverso il sudore, l urina, feci,

Dettagli

Che cosa provoca una commozione cerebrale?

Che cosa provoca una commozione cerebrale? INFORMAZIONI SULLE COMMOZIONI CEREBRALI Una commozione cerebrale è un trauma cranico. Tutte le commozioni cerebrali sono serie. Le commozioni cerebrali possono verificarsi senza la perdita di conoscenza.

Dettagli

ALLENARSI CON LA FASCIA CARDIO

ALLENARSI CON LA FASCIA CARDIO ALLENARSI CON LA FASCIA CARDIO Come effettuare il monitoraggio dei nostri allenamenti? Spesso è difficile misurare il livello di sforzo di una particolare gara o sessione di allenamento. Come vi sentite?

Dettagli

Campus Universitario di Savona Via Magliotto, 2 Savona 3-4 Dicembre 2011

Campus Universitario di Savona Via Magliotto, 2 Savona 3-4 Dicembre 2011 PROGRAMMA DEL CORSO: L'OCCHIO VEDE CIO' CHE L'OCCHIO CONOSCE: DAL NORMALE AL PATOLOGICO NELL'APPARATO LOCOMOTORE - APPLICAZIONE CLINICA DELLA DIAGNOSTICA PER IMMAGINI DOCENTE : Dott. Nicola Gandolfo RESPONSABILE

Dettagli

LO SBIANCAMENTO DEI DENTI (DENTAL BLEACHING)

LO SBIANCAMENTO DEI DENTI (DENTAL BLEACHING) LO SBIANCAMENTO DEI DENTI (DENTAL BLEACHING) Cosa bisogna sapere prima di decidere di fare lo sbiancamento dei denti? In inglese viene definito:dental bleaching 1. L'igiene orale correttamente eseguita

Dettagli

LUNA for MEN MANUALE UTENTE COMPLETO PREPARA IL TUO VISO PER UNA RASATURA MIGLIORE, PULISCE A FONDO E RIDUCE I SEGNI DELL INVECCHIAMENTO

LUNA for MEN MANUALE UTENTE COMPLETO PREPARA IL TUO VISO PER UNA RASATURA MIGLIORE, PULISCE A FONDO E RIDUCE I SEGNI DELL INVECCHIAMENTO LUNA for MEN MANUALE UTENTE COMPLETO PREPARA IL TUO VISO PER UNA RASATURA MIGLIORE, PULISCE A FONDO E RIDUCE I SEGNI DELL INVECCHIAMENTO Congratulazioni per aver acquistato LUNA for MEN, il dispositivo

Dettagli

INFORMAZIONI GENERALI SUL NEVO CONGENITO GIGANTE

INFORMAZIONI GENERALI SUL NEVO CONGENITO GIGANTE INFORMAZIONI GENERALI SUL NEVO CONGENITO GIGANTE CHE COSA E UN NEVO? Il Nevo, parola latina che significa voglia o mola, è un termine generico che indica una lesione congenita della cute. Mola è il termine

Dettagli

COMUNICAZIONE E IMMAGINE

COMUNICAZIONE E IMMAGINE COMUNICAZIONE BLZ E IMMAGINE La Neurofisiologia Elettromiografia Elettroencefalogramma Potenziali Evocati m IRCCS MultiMedica m1 1 2 Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico Via Milanese, 300

Dettagli

Terapia con pompa da contropulsazione Per aiutare il tuo cuore

Terapia con pompa da contropulsazione Per aiutare il tuo cuore Terapia con pompa da contropulsazione Per aiutare il tuo cuore Terapia con pompa da contropulsazione Per aiutare il tuo cuore Per pazienti con determinate condizioni cardiache, l impiego di una pompa

Dettagli

Flauto Polmonare/Lung Flute

Flauto Polmonare/Lung Flute Flauto Polmonare/Lung Flute Modello per TERAPIA, DOMICILIO, IGIENE BRONCHIALE Manuale di istruzioni per il paziente: Il Flauto Polmonare è generalmente indicato per una terapia a pressione respiratoria

Dettagli

Ernia discale cervicale. Trattamento mini-invasivo in Radiologia Interventistica:

Ernia discale cervicale. Trattamento mini-invasivo in Radiologia Interventistica: Ernia discale cervicale. Trattamento mini-invasivo in Radiologia Interventistica: la Nucleoplastica. Presso l U.O. di Radiologia Interventistica di Casa Sollievo della Sofferenza è stata avviata la Nucleoplastica

Dettagli

Informazioni ai pazienti per colonoscopia

Informazioni ai pazienti per colonoscopia - 1 - Informazioni ai pazienti per colonoscopia Protocollo informativo consegnato da: Data: Cara paziente, Caro paziente, La preghiamo di leggere attentamente il foglio informativo subito dopo averlo ricevuto.

Dettagli

La degenerazione maculare legata all età (AMD) Informazioni ai malati -Progetto EUFEMIA

La degenerazione maculare legata all età (AMD) Informazioni ai malati -Progetto EUFEMIA Che cos è la degenerazione maculare? La degenerazione maculare è una malattia che interessa la regione centrale della retina (macula), deputata alla visione distinta necessaria per la lettura, la guida

Dettagli

LA MALNUTRIZIONE NELL ANZIANO E LE SINDROMI CARENZIALI

LA MALNUTRIZIONE NELL ANZIANO E LE SINDROMI CARENZIALI LA MALNUTRIZIONE NELL ANZIANO E LE SINDROMI CARENZIALI Daniela Livadiotti Società Italiana di Medicina di Prevenzione e degli Stili di Vita INVECCHIAMENTO L invecchiamento può essere definito come la regressione

Dettagli

E SE MI CHIAMANO... DOPO IL PAP TEST?

E SE MI CHIAMANO... DOPO IL PAP TEST? E SE MI CHIAMANO... DOPO IL PAP TEST? Informazioni sui percorsi di approfondimento diagnostico e di cura PROGRAMMA REGIONALE PER LA PREVENZIONE DEI TUMORI FEMMINILI Coordinamento editoriale e di redazione:

Dettagli

Altre informazioni sul papilloma virus (HPV)

Altre informazioni sul papilloma virus (HPV) Altre informazioni sul papilloma virus (HPV) Questo è un documento di approfondimento sull HPV. Prima di leggerlo guardate le informazioni di base contenute in Alcune informazioni sull esame per il papilloma

Dettagli

Questa guida è stata realizzata per fornire ai pazienti e ai loro famigliari alcune informazioni, nella speranza che ciò possa essere d aiuto.

Questa guida è stata realizzata per fornire ai pazienti e ai loro famigliari alcune informazioni, nella speranza che ciò possa essere d aiuto. La radioterapia. Per migliorare il grado di informazione dei pazienti su alcuni importanti argomenti (quali ad esempio le terapie svolte, l alimentazione da seguire e gli esercizi di riabilitazione) lo

Dettagli

le MINIGUIDE di ALLATTAMENTO Sempre con te, passo dopo passo

le MINIGUIDE di ALLATTAMENTO Sempre con te, passo dopo passo 3 IN ALLATTAMENTO Sempre con te, passo dopo passo sezione 1 L ALIMENTAZIONE Latte e coccole... Il latte materno costituisce l alimento più adatto ai bisogni del neonato e non solo dal punto di vista nutrizionale:

Dettagli

Effetti dell incendio sull uomo

Effetti dell incendio sull uomo Effetti dell incendio sull uomo ANOSSIA (a causa della riduzione del tasso di ossigeno nell aria) AZIONE TOSSICA DEI FUMI RIDUZIONE DELLA VISIBILITÀ AZIONE TERMICA Essi sono determinati dai prodotti della

Dettagli

Potenza dello studio e dimensione campionaria. Laurea in Medicina e Chirurgia - Statistica medica 1

Potenza dello studio e dimensione campionaria. Laurea in Medicina e Chirurgia - Statistica medica 1 Potenza dello studio e dimensione campionaria Laurea in Medicina e Chirurgia - Statistica medica 1 Introduzione Nella pianificazione di uno studio clinico randomizzato è fondamentale determinare in modo

Dettagli

LA REFERTAZIONE DELLA PET-TC ONCOLOGICA con 18F-FDG: istruzioni pratiche per un referto standardizzato e di qualità

LA REFERTAZIONE DELLA PET-TC ONCOLOGICA con 18F-FDG: istruzioni pratiche per un referto standardizzato e di qualità LA REFERTAZIONE DELLA PET-TC ONCOLOGICA con 18F-FDG: istruzioni pratiche per un referto standardizzato e di qualità Maria Lucia Calcagni, Paola Castaldi, Alessandro Giordano Università Cattolica del S.

Dettagli

Metodologia diagnostica dell incontinenza urinaria da sforzo nella donna DR. CORVASCE TOMMASO

Metodologia diagnostica dell incontinenza urinaria da sforzo nella donna DR. CORVASCE TOMMASO Metodologia diagnostica dell incontinenza urinaria da sforzo nella donna DR. CORVASCE TOMMASO Continenza urinaria e incontinenza urinaria La continenza urinaria è la capacità di posporre l atto minzionale

Dettagli

CENTRO DI TRAUMATOLOGIA DELLO SPORT CHIRURGIA ARTROSCOPICA UNITA OPERATIVA DI RIABILITAZIONE SPORTIVA

CENTRO DI TRAUMATOLOGIA DELLO SPORT CHIRURGIA ARTROSCOPICA UNITA OPERATIVA DI RIABILITAZIONE SPORTIVA CENTRO DI TRAUMATOLOGIA DELLO SPORT CHIRURGIA ARTROSCOPICA UNITA OPERATIVA DI RIABILITAZIONE SPORTIVA ISTITUTO ORTOPEDICO GALEAZZI - MILANO Responsabili: M. DENTI - H. SCHÖNHUBER - P. VOLPI Responsabile:

Dettagli

La banca dati contiene oltre 10000 quiz dei concorsi svolti sino ad ora in tutta Italia.

La banca dati contiene oltre 10000 quiz dei concorsi svolti sino ad ora in tutta Italia. QUIZ TEM: Ulcere da decubito Quiz estratti dalla banca dati del sito e La banca dati contiene oltre 10000 quiz dei concorsi svolti sino ad ora in tutta Italia. 1) I germi responsabili di ulcere da pressione

Dettagli

Microchirurgia apicale Parte I: Preparazione del paziente. Incisione e sollevamento atraumatico del lembo

Microchirurgia apicale Parte I: Preparazione del paziente. Incisione e sollevamento atraumatico del lembo L INFORMATORE ENDODONTICO Estratto dal Vol. 2 n 4, 1998 Microchirurgia apicale Parte I: Preparazione del paziente. Incisione e sollevamento atraumatico del lembo JOHN J. STROPKO, DDS IL TRIDENTE EDIZIONI

Dettagli

Carta dei trattamenti PALACE & SPA TUSCANY

Carta dei trattamenti PALACE & SPA TUSCANY Carta dei trattamenti Indice 3 Benvenuti a Bagni di Pisa 9 Scrub menu 5 Viso 10 Grotta termale 6 L esclusiva linea ETERIA 10 Massaggi benessere L esperienza di Kanebo 11 Discipline olistiche 2 7 Corpo

Dettagli

REaD REtina and Diabetes

REaD REtina and Diabetes Progetto ECM di formazione scientifico-pratico sulla retinopatia diabetica REaD REtina and Diabetes S.p.A. Via G. Spadolini 7 Iscrizione al Registro delle 20141 Milano - Italia Imprese di Milano n. 2000629

Dettagli

COME VINCERE IL CALDO

COME VINCERE IL CALDO Centro Nazionale per la Prevenzione e il Controllo delle Malattie ESTATE SICURA COME VINCERE IL CALDO Raccomandazioni per il personale che assiste gli anziani a casa ESTATE SICURA COME VINCERE IL CALDO

Dettagli

Yoga Nidra Yoga Nidra è una forma di riposo psichico e psicologico più efficace del sonno normale

Yoga Nidra Yoga Nidra è una forma di riposo psichico e psicologico più efficace del sonno normale Quant è difficile rilassarsi veramente e profondamente anche quando siamo sdraiati e apparentemente immobili e distesi, le tensioni mentali, le preoccupazioni della giornata e le impressioni psichiche

Dettagli

-Rapidità di azione :quindi deve essere liposolubile per poter facilmente attraversare la barriera ematoencefalica

-Rapidità di azione :quindi deve essere liposolubile per poter facilmente attraversare la barriera ematoencefalica ANESTETICI GENERALI ENDOVENOSI Proprietà: -Rapidità di azione :quindi deve essere liposolubile per poter facilmente attraversare la barriera ematoencefalica -Risveglio rapido :questo è possibile quando

Dettagli

Altre informazioni sul virus HPV: informazioni approfondite per le utenti

Altre informazioni sul virus HPV: informazioni approfondite per le utenti Altre informazioni sul virus HPV: informazioni approfondite per le utenti Questo è un documento di approfondimento sull HPV. Prima di leggerlo consultate il documento Alcune informazioni sul virus HPV

Dettagli

Prevenzione delle Ulcere da Pressione

Prevenzione delle Ulcere da Pressione delle Ulcere da Pressione GUIDA RAPIDA DI RIFERIMENTO 1 Introduzione Questa Guida Rapida di Riferimento riassume le linee guida basate sulle prove di efficacia relative alla prevenzione e al trattamento

Dettagli

ŀregione Lazio Progetto Dioniso

ŀregione Lazio Progetto Dioniso Progetto Dioniso Screening audiologico per la sordità neonatale Ogni anno nascono 3 bambini su mille con problemi gravi di sordità. Con un esame semplicissimo, di pochi secondi, non invasivo, non doloroso

Dettagli

PREPARAZIONE PER GLI ESAMI DI RADIODIAGNOSTICA

PREPARAZIONE PER GLI ESAMI DI RADIODIAGNOSTICA PREPARAZIONE PER GLI ESAMI DI RADIODIAGNOSTICA Per prenotare ed eseguire un esame è necessario: 1. Il paziente deve avere una richiesta medica completa che comprenda cognome e nome, data di nascita, numero

Dettagli

pasquale natuzzi Presidente e stilista Gruppo Natuzzi

pasquale natuzzi Presidente e stilista Gruppo Natuzzi DOLCE FAR NIENTE IN NATUZZI SOGNIAMO UN MONDO PIÙ CONFORTEVOLE. CHIAMATELA PASSIONE, MA È IL NOSTRO IMPEGNO PER DONARVI BENESSERE. PER NOI, UNA POLTRONA NON È UN SEMPLICE OGGETTO, ESSA HA UNA PRESENZA

Dettagli

ANEURISMA AORTA TORACICA ASCENDENTE

ANEURISMA AORTA TORACICA ASCENDENTE ANEURISMA AORTA TORACICA ASCENDENTE Definizione Dilatazione segmentaria o diffusa dell aorta toracica ascendente, avente un diametro eccedente di almeno il 50% rispetto a quello normale. Cause L esatta

Dettagli

PROGETTO SORRISI IN ATTESA

PROGETTO SORRISI IN ATTESA PROGETTO SORRISI IN ATTESA IL DOTTOR SORRISO e l OSPEDALE BUZZI IN COLLABORAZIONE CON OBM ONLUS - Ospedale dei bambini di Milano CHI È DOTTOR SORRISO 1. La Fondazione La Fondazione Aldo Garavaglia Dottor

Dettagli

Il Metodo del Vocal Fry

Il Metodo del Vocal Fry Il Metodo del Vocal Fry E' un metodo di addestramento vocale particolarmente indicato agli appassionati del Blues, del Soul e del Jazz. Enfatizza la voce di petto. Si basa sulle leggi fisiologiche e acustiche

Dettagli

SISTEMA ROBOTICO DA VINCI

SISTEMA ROBOTICO DA VINCI SISTEMA ROBOTICO DA VINCI Dalla Laparoscopia urologica alla Chirurgia robotica. S I S T E M A R O B O T I C O D A V I N C I CHE COSA BISOGNA SAPERE SUL SISTEMA ROBOTICO DA VINCI: 1 IL VANTAGGIO PRINCIPALE

Dettagli