ULTIMISSIMI CODICI di Roberto GAROFOLI

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ULTIMISSIMI CODICI di Roberto GAROFOLI"

Transcript

1 ULTIMISSIMI CODICI di Roberto GAROFOLI

2 a cura di Valerio de GIOIA Giovanna SPIRITO CODICE DI PROCEDURA CIVILE annotato con la giurisprudenza più recente e significativa

3 SOMMARIO CODICE PROCEDURA CIVILE Art. 5 Momento determinante della giurisdizione e della competenza 3 Art. 7 Competenza del giudice di pace 4 Art. 9 Competenza del tribunale 6 Art. 10 Determinazione del valore 7 Art. 12 Cause relative a rapporti obbligatori, a locazioni e a divisioni 8 Art. 13 Cause relative a prestazioni alimentari e a rendite 8 Art. 14 Cause relative a somme di danaro e a beni mobili 8 Art. 15 Cause relative a beni immobili 9 Art. 17 Cause relative all esecuzione forzata 9 Art. 18 Foro generale delle persone fisiche 10 Art. 19 Foro generale delle persone giuridiche e delle associazioni non riconosciute 11 Art. 20 Foro facoltativo per le cause relative a diritti di obbligazione 11 Art. 22 Foro per le cause ereditarie 13 Art. 23 Foro per le cause tra soci e tra condomini 13 Art. 27 Foro relativo alle opposizioni all esecuzione 14 Art. 28 Foro stabilito per accordo delle parti 15 Art. 29 Forma ed effetti dell accordo delle parti 15 Art. 32 Cause di garanzia 16 Art. 33 Cumulo soggettivo 17 Art. 34 Accertamenti incidentali 18 Art. 35 Eccezione di compensazione 18 Art. 36 Cause riconvenzionali 19 Art. 37 Difetto di giurisdizione 19 Art. 38 Incompetenza 20 Art. 39 Litispendenza e continenza di cause 22 Art. 40 Connessione 24 Art. 41 Regolamento di giurisdizione 25 Art. 42 Regolamento necessario di competenza 26 Art. 43 Regolamento facoltativo di competenza 27 Art. 44 Efficacia dell ordinanza che pronuncia sulla competenza 27 Art. 45 Conflitto di competenza 28 Art. 47 Procedimento del regolamento di competenza 29 Art. 48 Sospensione dei processi 29 Art. 49 Ordinanza di regolamento di competenza 30 Art. 50 Riassunzione della causa 30 Art. 50 bis Cause nelle quali il tribunale giudica in composizione collegiale 31 Art. 50 quater Inosservanza delle disposizioni sulla composizione collegiale o monocratica del tribunale 32 Art. 51 Astensione del giudice 32 Art. 52 Ricusazione del giudice 33 Art. 54 Ordinanza di ricusazione 34 Art. 61 Consulente tecnico 35 Art. 70 Intervento in causa del pubblico ministero 38 Art. 71 Comunicazione degli atti processuali al pubblico ministero 38 VI

4 Art. 75 Capacità processuale 40 Art. 77 Rappresentanza del procuratore e dell institore 41 Art. 78 Curatore speciale 41 Art. 79 Istanza di nomina del curatore speciale 42 Art. 80 Provvedimento di nomina del curatore speciale 42 Art. 81 Sostituzione processuale 42 Art. 82 Patrocinio 43 Art. 83 Procura alle liti 43 Art. 84 Poteri del difensore 47 Art. 85 Revoca e rinuncia alla procura 47 Art. 88 Dovere di lealtà e di probità 48 Art. 89 Espressioni sconvenienti od offensive 48 Art. 91 Condanna alle spese 49 Art. 92 Condanna alle spese per singoli atti. Compensazione delle spese 50 Art. 93 Distrazione delle spese 51 Art. 96 Responsabilità aggravata 51 Art. 99 Principio della domanda 53 Art. 100 Interesse ad agire 53 Art. 101 Principio del contraddittorio 55 Art. 102 Litisconsorzio necessario 55 Art. 103 Litisconsorzio facoltativo 56 Art. 104 Pluralità di domande contro la stessa parte 57 Art. 105 Intervento volontario 57 Art. 106 Intervento su istanza di parte 57 Art. 107 Intervento per ordine del giudice 58 Art. 110 Successione nel processo 58 Art. 111 Successione a titolo particolare nel diritto controverso 59 Art. 112 Corrispondenza tra il chiesto e il pronunciato 60 Art. 113 Pronuncia secondo diritto 62 Art. 114 Pronuncia secondo equità a richiesta di parte 62 Art. 115 Disponibilità delle prove 63 Art. 116 Valutazione delle prove 64 Art. 117 Interrogatorio non formale delle parti 66 Art. 122 Uso della lingua italiana. Nomina dell interprete 68 Art. 123 Nomina del traduttore 68 Art. 125 Contenuto e sottoscrizione degli atti di parte 69 Art. 126 Contenuto del processo verbale 70 Art. 132 Contenuto della sentenza 71 Art. 133 Pubblicazione e comunicazione della sentenza 73 Art. 136 Comunicazioni 74 Art. 137 Notificazioni 75 Art. 138 Notificazione in mani proprie 76 Art. 139 Notificazione nella residenza, nella dimora o nel domicilio 76 Art. 140 Irreperibilità o rifiuto di ricevere la copia 77 Art. 141 Notificazione presso il domiciliatario 77 Art. 144 Notificazioni alle amministrazioni dello Stato 79 Art. 145 Notificazione alle persone giuridiche 79 Art. 148 Relazione di notificazione 80 Art. 149 Notificazione a mezzo del servizio postale 81 VII

5 Art. 149 bis Notificazione a mezzo posta elettronica 81 Art. 152 Termini legali e termini giudiziari 83 Art. 153 Improrogabilità dei termini perentori 83 Art. 155 Computo dei termini 84 Art. 156 Rilevanza della nullità 84 Art. 157 Rilevabilità e sanatoria della nullità 86 Art. 158 Nullità derivante dalla costituzione del giudice 87 Art. 160 Nullità della notificazione 87 Art. 161 Nullità della sentenza 88 Art. 163 Contenuto della citazione 90 Art. 163 bis Termini per comparire 91 Art. 164 Nullità della citazione 92 Art. 165 Costituzione dell attore 94 Art. 166 Costituzione del convenuto 95 Art. 167 Comparsa di risposta 96 Art. 168 Iscrizione della causa a ruolo e formazione del fascicolo d ufficio 97 Art. 168 bis Designazione del giudice istruttore 97 Art. 169 Ritiro dei fascicoli di parte 98 Art. 170 Notificazioni e comunicazioni nel corso del procedimento 99 Art. 171 Ritardata costituzione delle parti 100 Art. 175 Direzione del procedimento 101 Art. 176 Forma dei provvedimenti 101 Art. 178 Controllo del collegio sulle ordinanze 102 Art. 181 Mancata comparizione delle parti 104 Art. 182 Difetto di rappresentanza o di autorizzazione 104 Art. 183 Prima comparizione delle parti e trattazione della causa 105 Art. 184 Udienza di assunzione dei mezzi di prova 108 Art. 184 bis Rimessione in termini 109 Art. 186 quater Ordinanza successiva alla chiusura dell istruzione 111 Art. 187 Provvedimenti del giudice istruttore 111 Art. 189 Rimessione al collegio 112 Art. 190 Comparse conclusionali e memorie 113 Art. 191 Nomina del consulente tecnico 114 Art. 192 Astensione e ricusazione del consulente 115 Art. 194 Attività del consulente 115 Art. 196 Rinnovazione delle indagini e sostituzione del consulente 116 Art. 198 Esame contabile 116 Art. 202 Tempo, luogo e modo dell assunzione 117 Art. 208 Decadenza dall assunzione 118 Art. 210 Ordine di esibizione alla parte o al terzo 119 Art. 213 Richiesta d informazioni alla pubblica amministrazione 120 Art. 214 Disconoscimento della scrittura privata 120 Art. 215 Riconoscimento tacito della scrittura privata 121 Art. 216 Istanza di verificazione 121 Art. 221 Modo di proposizione e contenuto della querela 123 Art. 228 Confessione giudiziale 124 Art. 233 Deferimento del giuramento decisorio 125 Art. 244 Modo di deduzione 127 Art. 246 Incapacità a testimoniare 128 VIII

6 Art. 247 Divieto di testimoniare 128 Art. 253 Interrogazioni e risposte 130 Art. 254 Confronto dei testimoni 130 Art. 267 Costituzione del terzo interveniente 133 Art. 268 Termine per l intervento 133 Art. 269 Chiamata di un terzo in causa 134 Art. 273 Riunione di procedimenti relativi alla stessa causa 135 Art. 274 Riunione di procedimenti relativi a cause connesse 136 Art. 276 Deliberazione 137 Art. 278 Condanna generica Provvisionale 138 Art. 279 Forma dei provvedimenti del collegio 138 Art. 281 bis Forme applicabili 140 Art. 281 sexies Decisione a seguito di trattazione orale 140 Art. 282 Esecuzione provvisoria 141 Art. 285 Modo di notificazione della sentenza 142 Art. 286 Notificazione nel caso d interruzione 143 Art. 287 Casi di correzione 143 Art. 288 Procedimento di correzione 143 Art. 291 Contumacia del convenuto 144 Art. 292 Notificazione e comunicazione di atti al contumace 145 Art. 294 Rimessione in termini 146 Art. 295 Sospensione necessaria 146 Art. 297 Fissazione della nuova udienza dopo la sospensione 148 Art. 298 Effetti della sospensione 148 Art. 299 Morte o perdita della capacità prima della costituzione 149 Art. 300 Morte o perdita della capacità della parte costituita o del contumace 150 Art. 301 Morte o impedimento del procuratore 152 Art. 303 Riassunzione del processo 152 Art. 305 Mancata prosecuzione o riassunzione 153 Art. 306 Rinuncia agli atti del giudizio 154 Art. 307 Estinzione del processo per inattività delle parti 154 Art. 309 Mancata comparizione all udienza 155 Art. 311 Rinvio alle norme relative al procedimento davanti al tribunale 156 Art. 320 Trattazione della causa 157 Art. 323 Mezzi di impugnazione 159 Art. 324 Cosa giudicata formale 159 Art. 325 Termini per le impugnazioni 160 Art. 326 Decorrenza dei termini 161 Art. 327 Decadenza dall impugnazione 162 Art. 328 Decorrenza dei termini contro gli eredi della parte defunta 163 Art. 329 Acquiescenza totale o parziale 164 Art. 330 Luogo di notificazione della impugnazione 164 Art. 331 Integrazione del contraddittorio in cause inscindibili 165 Art. 332 Notificazione dell impugnazione relativa a cause scindibili 166 Art. 333 Impugnazioni incidentali 167 Art. 334 Impugnazioni incidentali tardive 167 Art. 335 Riunione delle impugnazioni separate 168 Art. 336 Effetti della riforma o della cassazione 168 Art. 337 Sospensione dell esecuzione e dei processi 169 IX

7 Art. 339 Appellabilità delle sentenze 169 Art. 341 Giudice dell appello 171 Art. 342 Forma dell appello 171 Art. 343 Modo e termine dell appello incidentale 172 Art. 344 Intervento in appello 173 Art. 345 Domande ed eccezioni nuove 174 Art. 346 Decadenza dalle domande e dalle eccezioni non riproposte 175 Art. 347 Forme e termini della costituzione in appello 175 Art. 348 Improcedibilità dell appello 175 Art. 348 bis Inammissibilità dell appello 176 Art. 348 ter Pronuncia sull inammissibilità dell appello 176 Art. 350 Trattazione 177 Art. 352 Decisione 179 Art. 353 Rimessione al primo giudice per ragioni di giurisdizione 180 Art. 354 Rimessione al primo giudice per altri motivi 180 Art. 355 Provvedimenti sulla querela di falso 181 Art. 358 Non riproponibilità di appello dichiarato inammissibile o improcedibile 181 Art. 359 Rinvio alle norme relative al procedimento davanti al tribunale 182 Art. 360 Sentenze impugnabili e motivi di ricorso 182 Art. 360 bis Inammissibilità del ricorso 185 Art. 361 Riserva facoltativa di ricorso contro sentenze non definitive 186 Art. 362 Altri casi di ricorso 186 Art. 363 Principio di diritto nell interesse della legge 187 Art. 365 Sottoscrizione del ricorso 188 Art. 366 Contenuto del ricorso 188 Art. 367 Sospensione del processo di merito 190 Art. 369 Deposito del ricorso 191 Art. 370 Controricorso 192 Art. 371 Ricorso incidentale 193 Art. 372 Produzione di altri documenti 194 Art. 374 Pronuncia a sezioni unite 195 Art. 375 Pronuncia in camera di consiglio 196 Art. 377 Fissazione dell udienza o dell adunanza in camera di consiglio 197 Art. 378 Deposito di memorie di parte 198 Art. 379 Discussione 198 Art. 380 bis Procedimento per la decisione sull inammissibilità del ricorso e per la decisione in camera di consiglio 199 Art. 380 ter Procedimento per la decisione sulle istanze di regolamento di giurisdizione e di competenza 200 Art. 382 Decisione delle questioni di giurisdizione e di competenza 201 Art. 383 Cassazione con rinvio 201 Art. 384 Enunciazione del principio di diritto e decisione della causa nel merito 202 Art. 385 Provvedimenti sulle spese 202 Art. 390 Rinuncia 203 Art. 391 Pronuncia sulla rinuncia 204 Art. 391 bis Correzione degli errori materiali e revocazione delle sentenze della Corte di cassazione 204 Art. 392 Riassunzione della causa 206 Art. 393 Estinzione del processo 206 X

8 Art. 394 Procedimento in sede di rinvio 206 Art. 395 Casi di revocazione 207 Art. 398 Proposizione della domanda 208 Art. 404 Casi di opposizione di terzo 210 Art. 409 Controversie individuali di lavoro 212 Art. 410 Tentativo di conciliazione 213 Art. 411 Processo verbale di conciliazione 214 Art. 413 Giudice competente 217 Art. 414 Forma della domanda 218 Art. 415 Deposito del ricorso e decreto di fissazione dell udienza 219 Art. 416 Costituzione del convenuto 220 Art. 420 Udienza di discussione della causa 221 Art. 421 Poteri istruttori del giudice 223 Art. 426 Passaggio dal rito ordinario al rito speciale ( 224 Art. 429 Pronuncia della sentenza 225 Art. 433 Giudice d appello 226 Art. 434 Deposito del ricorso in appello 227 Art. 435 Decreto del presidente 227 Art. 436 Costituzione dell appellato e appello incidentale 228 Art. 437 Udienza di discussione 229 Art. 447 bis Norme applicabili alle controversie in materia di locazione, di comodato e di affitto 232 Art. 474 Titolo esecutivo 234 Art. 479 Notificazione del titolo esecutivo e del precetto 236 Art. 480 Forma del precetto 236 Art. 482 Termine ad adempiere 237 Art. 489 Luogo delle notificazioni e delle comunicazioni 239 Art. 490 Pubblicità degli avvisi 239 Art. 492 Forma del pignoramento 240 Art. 495 Conversione del pignoramento 244 Art. 500 Effetti dell intervento 246 Art. 512 Risoluzione delle controversie 249 Art. 525 Condizione e tempo dell intervento 255 Art. 530 Provvedimento per l assegnazione o per l autorizzazione della vendita 256 Art. 543 Forma del pignoramento 261 Art. 545 Crediti impignorabili 263 Art. 546 Obblighi del terzo 264 Art. 547 Dichiarazione del terzo 265 Art. 548 Mancata o contestata dichiarazione del terzo 266 Art. 549 Contestata dichiarazione del terzo 267 Art. 550 Pluralità di pignoramenti 267 Art. 551 Intervento 268 Art. 553 Assegnazione e vendita di crediti 268 Art. 555 Forma del pignoramento 269 Art. 560 Modo della custodia 271 Art. 567 Istanza di vendita 273 Art. 568 Determinazione del valore dell immobile 275 Art. 569 Provvedimento per l autorizzazione della vendita 275 Art. 570 Avviso della vendita 277 XI

9 Art. 576 Contenuto del provvedimento che dispone la vendita 280 Art. 585 Versamento del prezzo 282 Art. 586 Trasferimento del bene espropriato 283 Art. 602 Modo dell espropriazione 291 Art. 604 Disposizioni particolari 291 Art. 605 Precetto per consegna o rilascio 292 Art. 608 Modo del rilascio 292 Art. 612 Provvedimento 295 Art. 615 Forma dell opposizione 297 Art. 616 Provvedimenti sul giudizio di cognizione introdotto dall opposizione 299 Art. 617 Forma dell opposizione 300 Art. 618 Provvedimenti del giudice dell esecuzione 301 Art. 618 bis Procedimento 302 Art. 619 Forma dell opposizione 303 Art. 621 Limiti della prova testimoniale 304 Art. 623 Limiti della sospensione 305 Art. 624 Sospensione per opposizione all esecuzione 305 Art. 630 Inattività delle parti 307 Art. 632 Effetti dell estinzione del processo 308 Art. 633 Condizioni di ammissibilità 310 Art. 634 Prova scritta 311 Art. 636 Parcella delle spese e delle prestazioni 312 Art. 637 Giudice competente 312 Art. 638 Forma della domanda e deposito 313 Art. 640 Rigetto della domanda 313 Art. 641 Accoglimento della domanda 314 Art. 642 Esecuzione provvisoria 314 Art. 643 Notificazione del decreto 315 Art. 644 Mancata notificazione del decreto 315 Art. 645 Opposizione 316 Art. 647 Esecutorietà per mancata opposizione o per mancata attività dell opponente 318 Art. 648 Esecuzione provvisoria in pendenza di opposizione 319 Art. 650 Opposizione tardiva 320 Art. 653 Rigetto o accoglimento parziale dell opposizione 321 Art. 656 Impugnazioni 321 Art. 657 Intimazione di licenza e di sfratto per finita locazione 322 Art. 658 Intimazione di sfratto per morosità 322 Art. 663 Mancata comparizione o mancata opposizione dell intimato 323 Art. 665 Opposizione, provvedimenti del giudice 324 Art. 667 Mutamento del rito 325 Art. 668 Opposizione dopo la convalida 325 Art. 669 ter Competenza anteriore alla causa 326 Art. 669 octies Provvedimento di accoglimento 328 Art. 669 terdecies Reclamo contro i provvedimenti cautelari 331 Art. 669 quaterdecies Ambito di applicazione 331 Art. 671 Sequestro conservativo 332 Art. 686 Conversione del sequestro conservativo in pignoramento 334 Art. 687 Casi speciali di sequestro 334 XII

10 Art. 688 Forma dell istanza 335 Art. 696 Accertamento tecnico e ispezione giudiziale 336 Art. 700 Condizioni per la concessione 338 Art. 702 bis Forma della domanda. costituzione delle parti 339 Art. 703 Domanda di reintegrazione e di manutenzione nel possesso 340 Art. 704 Domande di provvedimento possessorio nel corso di giudizio petitorio 341 Art. 705 Divieto di proporre giudizio petitorio 342 Art. 710 Modificabilità dei provvedimenti relativi alla separazione dei coniugi 345 Art. 711 Separazione consensuale 346 Art. 712 Dell interdizione, dell inabilitazione e dell amministrazione di sostegno 346 Art. 720 Revoca dell interdizione o dell inabilitazione 348 Art. 737 Forma della domanda e del provvedimento 352 Art. 738 Procedimento 352 Art. 739 Reclami delle parti 353 Art. 742 Revocabilità dei provvedimenti 353 Art. 749 Procedimento per la fissazione dei termini 356 Art. 785 Pronuncia sulla domanda di divisione 364 Art. 789 Progetto di divisione e contestazioni su di esso 365 Art. 797 Condizioni per la dichiarazione di efficacia 368 Art. 806 Controversie arbitrabili 373 Art. 807 Compromesso 374 Art. 808 Clausola compromissoria 374 Art. 814 Diritti degli arbitri 378 Art. 816 bis Svolgimento del procedimento 380 Art. 819 ter Rapporti tra arbitri ed autorità giudiziaria 383 Art. 823 Deliberazione e requisiti del lodo 384 Art. 829 Casi di nullità 387 APPENDICE LEGISLATIVA Disposizioni per l attuazione del codice di procedura civile e disposizioni transitorie Art. 45 Forma delle comunicazioni del cancelliere 402 Art. 59 Dichiarazione di contumacia 406 Art. 70 bis Computo dei termini di comparizione 408 Art. 71 Nota d iscrizione a ruolo 409 Art. 77 Ritiro del fascicolo di parte 410 Art. 88 Processo verbale di avvenuta conciliazione 414 Art. 104 Mancata intimazione ai testimoni 416 Art. 125 Riassunzione della causa 420 Art. 135 Invio di copie alle parti 424 Art. 149 Controversie in materia di invalidità pensionabile 427 Art. 152 Esenzione dal pagamento di spese, competenze ed onorari nei giudizi per prestazioni previdenziali 428 Art. 185 Udienza di comparizione davanti al giudice dell esecuzione 444 Art. 188 Dichiarazione di inefficacia del decreto d ingiunzione 446 Art. 195 Decreto di approvazione dell attribuzione delle quote nel giudizio di divisione 447 Indice analitico 449 XIII

INDICE SOMMARIO. pag. Prefazione alla settima edizione... Prefazione alla prima edizione...

INDICE SOMMARIO. pag. Prefazione alla settima edizione... Prefazione alla prima edizione... INDICE SOMMARIO Prefazione alla settima edizione............................ Prefazione alla prima edizione............................. pag. VII IX 1. IL PROCESSO DEL LAVORO: L AMBITO DI APPLICAZIONE

Dettagli

TABELLA B DIRITTI DI AVVOCATO

TABELLA B DIRITTI DI AVVOCATO TABELLA B DIRITTI DI AVVOCATO I PROCESSO DI COGNIZIONE E PROCEDIMENTI SPECIALI E CAMERALI DAVANTI AI GIUDICI ORDINARI, AI GIUDICI AMMINISTRATIVI, TRIBUTARI E SPECIALI, AGLI ARBITRI D AUTORITÀ, COMMISSIONI

Dettagli

INDICE . INDICAZIONI GENERALI. 1. Scrittura privata avente ad oggetto il conferimento dell incarico professionale

INDICE . INDICAZIONI GENERALI. 1. Scrittura privata avente ad oggetto il conferimento dell incarico professionale INDICE. INDICAZIONI GENERALI Conferimento di incarico professionale e contributo unificato... 3 1. Scrittura privata avente ad oggetto il conferimento dell incarico professionale... 5 2. Dichiarazione

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Presentazione... pag. 7 Annotazioni...» 9 Avvertenza...» 13

INDICE SOMMARIO. Presentazione... pag. 7 Annotazioni...» 9 Avvertenza...» 13 INDICE SOMMARIO Presentazione..................................................... pag. 7 Annotazioni...» 9 Avvertenza........................................................» 13 Atti processuali 1. Ricorso

Dettagli

INDICE CAPITOLO I CAPITOLO II LA GIURISDIZIONE CONTENZIOSA. Sezione I LE FORME DI TUTELA

INDICE CAPITOLO I CAPITOLO II LA GIURISDIZIONE CONTENZIOSA. Sezione I LE FORME DI TUTELA INDICE CAPITOLO I IL DIRITTO PROCESSUALE CIVILE E LA FUNZIONE GIURISDIZIONALE 1. Il diritto processuale civile e la giurisdizione... 1 2. La giurisdizione contenziosa... 3 3. Segue: il diritto d azione

Dettagli

Indice sommario Capitolo 1 La domanda

Indice sommario Capitolo 1 La domanda Indice sommario Presentazione............................................. V Struttura e contenuto dell opera................................... XV Abbreviazioni e riferimenti.....................................

Dettagli

IL DIRITTO IN SCHEMI. diretti da Roberto GAROFOLI

IL DIRITTO IN SCHEMI. diretti da Roberto GAROFOLI IL DIRITTO IN SCHEMI diretti da Roberto GAROFOLI propone: IL DIRITTO IN SCHEMI : - DIRITTO COSTITUZIONALE E PUBBLICO - DIRITTO PRIVATO/DIRITTO CIVILE - DIRITTO PENALE - DIRITTO PROCESSUALE CIVILE - DIRITTO

Dettagli

INDICE PARTE PRIMA INDICAZIONI GENERALI

INDICE PARTE PRIMA INDICAZIONI GENERALI INDICE PARTE PRIMA INDICAZIONI GENERALI 1. Scrittura privata avente ad oggetto il conferimento dell incarico professionale (fac-simile predisposto dal consiglio nazionale forense)...3 2. Dichiarazione

Dettagli

Parte Prima Disposizioni generali

Parte Prima Disposizioni generali Indice sistematico Parte Prima Disposizioni generali Giurisdizione e competenza 1 Regolamento di giurisdizione (art. 41 c.p.c.)... Pag. 9 2 Istanza per la trasmissione del fascicolo d ufficio alla Corte

Dettagli

INDICE PARTE PRIMA INDICAZIONI GENERALI

INDICE PARTE PRIMA INDICAZIONI GENERALI INDICE PARTE PRIMA INDICAZIONI GENERALI 1. Scrittura privata avente ad oggetto il conferimento dell incarico professionale (fac-simile predisposto dal consiglio nazionale forense)... 3 2. Dichiarazione

Dettagli

Diritti di avvocato. Pagina 1 di 5

Diritti di avvocato. Pagina 1 di 5 TABELLA B - DIRITTI DI AVVOCATO (redatta dall'autore) I - PROCESSO DI COGNIZIONE E PROCEDIMENTI SPECIALI E CAMERALI DAVANTI AI GIUDICI ORDINARI, AI GIUDICI AMMINISTRATIVI, TRIBUTARI E SPECIALI, AGLI ARBITRI

Dettagli

INDICE-SOMMARIO. Capitolo Primo PREMESSA

INDICE-SOMMARIO. Capitolo Primo PREMESSA VII INDICE-SOMMARIO Elenco delle principali abbreviazioni.... pag. XV Capitolo Primo PREMESSA 1. Premessa.... pag. 1 2. Evoluzione storica. Appalti urbanistica edilizia....» 2 3. Le norme applicabili....»

Dettagli

ARGOMENTI DI DIRITTO PROCESSUALE CIVILE

ARGOMENTI DI DIRITTO PROCESSUALE CIVILE Paolo Biavati ARGOMENTI DI DIRITTO PROCESSUALE CIVILE Seconda edizione aggiornata Bononia University Press L editore mette a disposizione sul sito www.buponline.com nella sezione download i materiali e

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Presentazione di SERGIO LA CHINA...pag. 5 Premessa alla quarta edizione...» 7

INDICE SOMMARIO. Presentazione di SERGIO LA CHINA...pag. 5 Premessa alla quarta edizione...» 7 INDICE SOMMARIO Presentazione di SERGIO LA CHINA..................................................pag. 5 Premessa alla quarta edizione......................................................» 7 La convenzione

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Parte Prima TUTELA CAUTELARE E GIURISDIZIONE CONTABILE

INDICE SOMMARIO. Parte Prima TUTELA CAUTELARE E GIURISDIZIONE CONTABILE Presentazione.................................. XIII Parte Prima TUTELA CAUTELARE E GIURISDIZIONE CONTABILE CAPITOLO I L INQUADRAMENTO DELLA TUTELA CAUTELARE NELL AMBITO DEI GIUDIZI INNANZI ALLA CORTE

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Presentazione... pag. 5 Avvertenze...» 6

INDICE SOMMARIO. Presentazione... pag. 5 Avvertenze...» 6 INDICE SOMMARIO Presentazione..................................................... pag. 5 Avvertenze........................................................» 6 Parte I La costituzione del rapporto e la

Dettagli

INDICE. Schemi GIURISDIZIONE E COMPETENZA. GLI ORGANI GIUDIZIARI E IL PUBBLICO MINISTERO Prefazione...

INDICE. Schemi GIURISDIZIONE E COMPETENZA. GLI ORGANI GIUDIZIARI E IL PUBBLICO MINISTERO Prefazione... INDICE Prefazione... p. XV Schemi I GIURISDIZIONE E COMPETENZA. GLI ORGANI GIUDIZIARI E IL PUBBLICO MINISTERO... 3 1 Giurisdizione (artt. 1 e 5 c.p.c.)... 7 2 Competenza: principi generali (artt. 5 e 6

Dettagli

SOMMARIO PARTE I IL RECUPERO DEI CREDITI IN AMBITO NAZIONALE

SOMMARIO PARTE I IL RECUPERO DEI CREDITI IN AMBITO NAZIONALE SOMMARIO Prefazione pag. 1 PARTE I IL RECUPERO DEI CREDITI IN AMBITO NAZIONALE CAPITOLO PRIMO FASE STRAGIUDIZIALE pag. 5 1. Aspetti preliminari pag. 7 F.1 Lettera di richiesta di certificato di residenza

Dettagli

INDICE-SOMMARIO CAPITOLO PRIMO PRINCIPI GENERALI

INDICE-SOMMARIO CAPITOLO PRIMO PRINCIPI GENERALI Elenco delle principali abbreviazioni... pag. XVII CAPITOLO PRIMO PRINCIPI GENERALI Guida bibliografica... 3 1. Considerazionigenerali... 5 1.1. Richiamididirittoprocessualecivile... 8 1.1.1. Presupposti

Dettagli

INDICE. CAPITOLO PRIMO IL TITOLO ESECUTIVO (artt. 474 475 476 478 c.p.c.) CAPITOLO SECONDO IL PRECETTO (artt. 477 479 480 481 482 c.p.c.

INDICE. CAPITOLO PRIMO IL TITOLO ESECUTIVO (artt. 474 475 476 478 c.p.c.) CAPITOLO SECONDO IL PRECETTO (artt. 477 479 480 481 482 c.p.c. INDICE CAPITOLO PRIMO IL TITOLO ESECUTIVO (artt. 474 475 476 478 c.p.c.) 1. Il titolo esecutivo... Pag. 1 CAPITOLO SECONDO IL PRECETTO (artt. 477 479 480 481 482 c.p.c.) 1. Il precetto... Pag. 21 2. L

Dettagli

INDICE SOMMARIO 1. LA RISOLUZIONE DELLE CONTROVERSIE

INDICE SOMMARIO 1. LA RISOLUZIONE DELLE CONTROVERSIE INDICE SOMMARIO Prefazione alla ottava edizione............................. Prefazione alla prima edizione............................. pag. VII IX 1. LA RISOLUZIONE DELLE CONTROVERSIE 1. Nozione......................................

Dettagli

INDICE. Prefazione...p.

INDICE. Prefazione...p. INDICE Prefazione...p. XV 1 Richiesta di rinnovo del permesso di soggiorno per lavoro subordinato. Rigetto per sopravvenuto provvedimento di espulsione... 1 Rigetto dell istanza di rinnovo del permesso

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Prefazione... pag. 5

INDICE SOMMARIO. Prefazione... pag. 5 INDICE SOMMARIO Prefazione........................................................ pag. 5 Costituzione in mora del debitore 1. Lettera di convocazione per tentativo di definizione bonaria...» 21 2. Lettera

Dettagli

IL PROCESSO AMMINISTRATIVO (aggiornato alla L. 205/2000)

IL PROCESSO AMMINISTRATIVO (aggiornato alla L. 205/2000) IL PROCESSO AMMINISTRATIVO (aggiornato alla L. 205/2000) LA GIURISDIZIONE CFR. CORTE COSTITUZIONALE, 6 LUGLIO 2004, N. 204 (reperibile su www.cortecostituzionale.it ): illegittimità costituzionale dell

Dettagli

INDICE. Prefazione...p.

INDICE. Prefazione...p. INDICE Prefazione...p. XIII I REGIME PATRIMONIALE DEI CONIUGI Introduzione... 3 1 La scelta del regime patrimoniale... 7 Atto di matrimonio avanti all ufficiale di stato civile con scelta di separazione

Dettagli

FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA. CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN GIURISPRUDENZA Cl.LMG/01

FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA. CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN GIURISPRUDENZA Cl.LMG/01 FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN GIURISPRUDENZA Cl.LMG/01 Insegnamento di Diritto processuale civile SSD IUS/15 CFU 17 - A.A. 2014-2015 Docente: Prof.ssa Cristina Asprella Obiettivi

Dettagli

INDICE SOMMARIO DELLE FORMULE

INDICE SOMMARIO DELLE FORMULE INDICE SOMMARIO DELLE FORMULE Prefazione.................................... Introduzione................................... pag. XI XIII I - Difesa e rappresentanza 001. Procura al difensore...........................

Dettagli

MEDIAZIONE E CONCILIAZIONE

MEDIAZIONE E CONCILIAZIONE MEDIAZIONE E CONCILIAZIONE Strumento non giurisdizionale di risoluzione delle controversie mediazione > attività svolta per raggiungere un accordo tra le parti conciliazione > il risultato di siffatta

Dettagli

Art. 54 decreto legge

Art. 54 decreto legge Art. 342 c.p.c. Forma dell appello L appello si propone con citazione contenente l esposizione sommaria dei fatti ed i motivi specifici dell impugnazione nonché le indicazioni prescritte nell articolo

Dettagli

Evoluzione storica ed ambito di applicazione dell espropriazione forzata dei beni indivisi... pag. 1

Evoluzione storica ed ambito di applicazione dell espropriazione forzata dei beni indivisi... pag. 1 Parte I Evoluzione storica ed ambito di applicazione dell espropriazione forzata dei beni indivisi... pag. 1 Capitolo I Dal divieto di vendita forzata della quota alla riforma del 2005...» 3 1.1. Premessa:

Dettagli

CODICE PROCEDURA CIVILE

CODICE PROCEDURA CIVILE SOMMARIO CODICE PROCEDURA CIVILE Art. 5 Giurisdizione dei giudici ordinari 3 Art. 5 Momento determinante della giurisdizione e della competenza 6 Art. 7 Competenza del giudice di pace 8 Art. 9 Competenza

Dettagli

CODICE DI PROCEDURA CIVILE

CODICE DI PROCEDURA CIVILE Codici Tascabili CODICE DI PROCEDURA CIVILE SCHEMI E TABELLE a cura di MASSIMO CARRATTIERI e LUIGI DATI I presenti contributi hanno ad oggetto gli articoli del codice contrassegnati dal simbolo @ Giugno

Dettagli

INDICE CAPITOLO I INTRODUZIONE. 1. Ratio normativa della fase introduttiva della causa civile... 1

INDICE CAPITOLO I INTRODUZIONE. 1. Ratio normativa della fase introduttiva della causa civile... 1 Presentazione... xi CAPITOLO I INTRODUZIONE 1. Ratio normativa della fase introduttiva della causa civile.... 1 2. Analogie e differenze nei vari riti.... 6 3. Il nuovo istituto della mediazione obbligatoria

Dettagli

INDICE - SOMMARIO. CAPITOLO PRIMO IL TITOLO ESECUTIVO (artt. 474 475 476 478 c.p.c.) CAPITOLO SECONDO IL PRECETTO (artt. 477 479 480 481 482 c.p.c.

INDICE - SOMMARIO. CAPITOLO PRIMO IL TITOLO ESECUTIVO (artt. 474 475 476 478 c.p.c.) CAPITOLO SECONDO IL PRECETTO (artt. 477 479 480 481 482 c.p.c. INDICE - SOMMARIO CAPITOLO PRIMO IL TITOLO ESECUTIVO (artt. 474 475 476 478 c.p.c.) 1. Il titolo esecutivo... Pag. 1 CAPITOLO SECONDO IL PRECETTO (artt. 477 479 480 481 482 c.p.c.) 1. Il precetto... Pag.

Dettagli

TABELLA CONTRIBUTO UNIFICATO (AGGIORNATA A LUGLIO 2014)

TABELLA CONTRIBUTO UNIFICATO (AGGIORNATA A LUGLIO 2014) TABELLA CONTRIBUTO UNIFICATO (AGGIORNATA A LUGLIO 2014) CAUSE CON VALORE DETERMINATO, Locazione procedimento di determinazione del canone, Comodato, Occupazione senza titolo, Impugnazioni delibere condominiali,

Dettagli

IL PROCEDIMENTO GIUDIZIALE SPECIFICO: IL CD. RITO FORNERO

IL PROCEDIMENTO GIUDIZIALE SPECIFICO: IL CD. RITO FORNERO IL PROCEDIMENTO GIUDIZIALE SPECIFICO: IL CD. RITO FORNERO La Riforma Fornero (L. n. 92/2012) introduce importanti novità in tema di licenziamenti e del processo del lavoro, delineando all art. 1 commi

Dettagli

CONSIGLIO DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI DI FROSINONE

CONSIGLIO DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI DI FROSINONE CONTRIBUTO UNIFICATO PER I GIUDIZI IN MATERIA CIVILE, DI LAVORO, AMMINISTRATIVA E TRIBUTARIA SCHEMA IMPORTI DOVUTI AL 27 Ottobre 2014 ATTENZIONE: 1. La presente Tabella non può ritenersi esaustiva di tutte

Dettagli

INDICE SISTEMATICO. Prefazione alla dodicesima edizione... CODICE DI PROCEDURA CIVILE LIBRO TERZO DEL PROCESSO DI ESECUZIONE

INDICE SISTEMATICO. Prefazione alla dodicesima edizione... CODICE DI PROCEDURA CIVILE LIBRO TERZO DEL PROCESSO DI ESECUZIONE INDICE SISTEMATICO pag. Prefazione alla dodicesima edizione....................... v CODICE DI PROCEDURA CIVILE LIBRO TERZO DEL PROCESSO DI ESECUZIONE TITOLO PRIMO Del titolo esecutivo e del precetto ART.

Dettagli

CONTRIBUTO UNIFICATO PER L ISCRIZIONE A RUOLO

CONTRIBUTO UNIFICATO PER L ISCRIZIONE A RUOLO CONTRIBUTO UNIFICATO PER L ISCRIZIONE A RUOLO Si riportano qui di seguito le tabelle ed i criteri di calcolo del contributo unificato per i procedimenti giurisdizionali riguardo ai quali ne è previsto

Dettagli

Giampiero Balena Giampiero Balena Istituzioni di diritto processuale civile

Giampiero Balena Giampiero Balena Istituzioni di diritto processuale civile I Giampiero Balena Giampiero Balena Istituzioni di diritto processuale civile Istituzioni di diritto processuale civile Volume I I PRINCÌPI Giampiero Balena Ordinario di Diritto processuale civile nell

Dettagli

CODICE DI PROCEDURA CIVILE

CODICE DI PROCEDURA CIVILE Antonio LOMBARDI CODICE DI PROCEDURA CIVILE Annotato con la giurisprudenza VII edizione SOMMARIO Premessa COSTITUZIONE DELLA REPUBBLICA ITALIANA 3 Approvata dall Assemblea Costituente il 22 dicembre 1947,

Dettagli

(tratto dal Compendio di diritto processuale civile) articolo c.p.c. 7 Competenza del Giudice di pace

(tratto dal Compendio di diritto processuale civile) articolo c.p.c. 7 Competenza del Giudice di pace 23 GLI ARTICOLI DEL CODICE DI PROCEDURA CIVILE E DELLE DISPOSIZIONI DI AttuAZIONE TOCCATI DALLA RIFORMA (tratto dal Compendio di diritto processuale civile) 7 Competenza del Giudice di pace rubrica intervento

Dettagli

CONNESSIONE * * * CONNESSIONE SOGGETTIVA. riguarda i soggetti connessione tenue identità di soggetti e diversi di petitum e causa petendi

CONNESSIONE * * * CONNESSIONE SOGGETTIVA. riguarda i soggetti connessione tenue identità di soggetti e diversi di petitum e causa petendi CONNESSIONE cosa è? obiettivo Relazione tra rapporti giuridici oggetto di domande diverse Elemento in comune persone petitum causa petendi Non vi è identità, neppure parziale assicurare il simultaneus

Dettagli

INDICE SOMMARIO CODICE DI PROCEDURA CIVILE LIBRO I DISPOSIZIONI GENERALI

INDICE SOMMARIO CODICE DI PROCEDURA CIVILE LIBRO I DISPOSIZIONI GENERALI INDICE SOMMARIO Abbreviazioni..... pag. XXI Costituzione della Repubblica Italiana.... pag. XXXI CODICE DI PROCEDURA CIVILE LIBRO I DISPOSIZIONI GENERALI Titolo I-Degli organi giudiziari... artt. 1-68

Dettagli

INDICE SOMMARIO LIBRO SECONDO DEL PROCESSO DI COGNIZIONE

INDICE SOMMARIO LIBRO SECONDO DEL PROCESSO DI COGNIZIONE INDICE SOMMARIO LIBRO SECONDO DEL PROCESSO DI COGNIZIONE TITOLO I. Del procedimento davanti al tribunale Capo I. Dell introduzione della causa Sezione I. Della citazione e della costituzione delle parti

Dettagli

Codice di procedura civile

Codice di procedura civile Presentazione............................................. pag. 5 Abbreviazioni.............................................» 6 Costituzione della Repubblica italiana 1. Delib.ne Assemblea Costituente

Dettagli

Indice analitico. Capitolo I. Sezione Prima IL TITOLO ESECUTIVO ED IL PRECETTO

Indice analitico. Capitolo I. Sezione Prima IL TITOLO ESECUTIVO ED IL PRECETTO 491 Prefazione... p. 9 Capitolo I IL TITOLO ESECUTIVO ED IL PRECETTO 1. Premessa...» 11 2. Il titolo esecutivo, definizione e funzione (art. 474 c.p.c.)...» 11 2.1 Contenuto del titolo esecutivo...» 12

Dettagli

INDICE SOMMARIO LIBRO TERZO DEL PROCESSO DI ESECUZIONE TITOLO I DEL TITOLO ESECUTIVO E DEL PRECETTO

INDICE SOMMARIO LIBRO TERZO DEL PROCESSO DI ESECUZIONE TITOLO I DEL TITOLO ESECUTIVO E DEL PRECETTO INDICE SOMMARIO Presentazione.......................................... Gli autori............................................ Abbreviazioni delle principali riviste............................. V VII

Dettagli

INDICAZIONI SULL APPLICAZIONE DELLA TARIFFA PROFESSIONALE D.M.

INDICAZIONI SULL APPLICAZIONE DELLA TARIFFA PROFESSIONALE D.M. INDICAZIONI SULL APPLICAZIONE DELLA TARIFFA PROFESSIONALE D.M. 8 aprile 2004 n. 127 a cura del Consiglio dell Ordine degli Avvocati di Pordenone CRITERI GENERALI Tariffa applicabile La tariffa applicabile

Dettagli

L OPPOSIZIONE A DECRETO INGIUNTIVO

L OPPOSIZIONE A DECRETO INGIUNTIVO L OPPOSIZIONE A DECRETO INGIUNTIVO L opposizione a decreto ingiuntivo dà luogo ad un ordinario giudizio di cognizione, in cui il giudice non deve limitarsi a stabilire se l ingiunzione è stata emessa legittimamente

Dettagli

Tariffa civile (Tabella A)... 20 Tariffa penale (Tabella B)... 22 Tariffa stragiudiziale (compensi indicativi )... 26

Tariffa civile (Tabella A)... 20 Tariffa penale (Tabella B)... 22 Tariffa stragiudiziale (compensi indicativi )... 26 PARTE I Normativa sui compensi dell avvocato D.M. 20 LUGLIO 2012, N. 140 - Regolamento recante la determinazione dei parametri per la liquidazione da parte di un organo giurisdizionale dei compensi per

Dettagli

Lezione 16 novembre 2015. Modulo di Diritto e Procedura Civile

Lezione 16 novembre 2015. Modulo di Diritto e Procedura Civile Lezione 16 novembre 2015 Modulo di Diritto e Procedura Civile PROCEDIMENTO SOMMARIO DI COGNIZIONE introdotto dalla legge 69/09 (che ha aggiunto nel c.p.c. tre articoli dal 702 bis al quater) Procedimento

Dettagli

Le fasi iniziali del processo esecutivo

Le fasi iniziali del processo esecutivo Capitolo 4 Le fasi iniziali del processo esecutivo Caso 4.1 Come si procede alla stima dei beni pignorati? A norma dell art. 569, comma 1, c.p.c. il giudice nomina l esperto per procedere alla stima del

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Presentazione... Avvertenze... Abbreviazioni... PARTE PRIMA PROFILI GENERALI CAPITOLO II

INDICE SOMMARIO. Presentazione... Avvertenze... Abbreviazioni... PARTE PRIMA PROFILI GENERALI CAPITOLO II XI Presentazione... Avvertenze... Abbreviazioni... VII IX X PARTE PRIMA PROFILI GENERALI CAPITOLO I L ATTIVITÀ GIURISDIZIONALE 1. Nozione e funzione... 3 1.1. Considerazioni generali... 3 1.2. Caratteristiche

Dettagli

Parte I Normativa sui compensi dell avvocato

Parte I Normativa sui compensi dell avvocato Parte I Normativa sui compensi dell avvocato D.M. 10 marzo 2014, n. 55. Regolamento recante la determinazione dei parametri per la liquidazione dei compensi per la professione forense ai sensi dell art.13,

Dettagli

PARTE I Normativa sui compensi dell avvocato

PARTE I Normativa sui compensi dell avvocato PARTE I Normativa sui compensi dell avvocato D.M. 20 LUGLIO 2012, N. 140 Regolamento recante la determinazione dei parametri per la liquidazione da parte di un organo giurisdizionale dei compensi per le

Dettagli

Parametri per la liquidazione da parte di un organo giurisdizionale dei compensi professionali

Parametri per la liquidazione da parte di un organo giurisdizionale dei compensi professionali Parametri per la liquidazione da parte di un organo giurisdizionale dei compensi professionali Edizioni Il Momento Legislativo s.r.l. Liquidazione giudiziale dell attività legale 2 INDICE Determinazione

Dettagli

PREVENTIVO DI MASSIMA. OGGETTO: Cliente // Controparte (Tribunale di. ) Vertenza risarcimento danni Valore della causa.

PREVENTIVO DI MASSIMA. OGGETTO: Cliente // Controparte (Tribunale di. ) Vertenza risarcimento danni Valore della causa. Verona, Gentile Cliente Via.. C.F... PREVENTIVO DI MASSIMA OGGETTO: Cliente // Controparte (Tribunale di. ) Vertenza risarcimento danni Valore della causa. Come da Sua cortese richiesta, con la presente,

Dettagli

PARTE I. Capitolo I IL PATROCINIO A SPESE DELLO STATO PER I NON ABBIENTI NEL PROCESSO PENALE TRA PASSATO E PRESENTE

PARTE I. Capitolo I IL PATROCINIO A SPESE DELLO STATO PER I NON ABBIENTI NEL PROCESSO PENALE TRA PASSATO E PRESENTE INDICE pag. Prefazione.... XV PARTE I Capitolo I IL PATROCINIO A SPESE DELLO STATO PER I NON ABBIENTI NEL PROCESSO PENALE TRA PASSATO E PRESENTE 1.1. La garanzia costituzionale del diritto di difesa in

Dettagli

PROCEDURA MEDIZIONE CIVILE E COMMERCIALE

PROCEDURA MEDIZIONE CIVILE E COMMERCIALE PROCEDURA MEDIZIONE CIVILE E COMMERCIALE (d.lgs. 28/2010 e successive modifiche) AMBITO DI COMPETENZA Gli organismi di mediazione accreditati dal Ministero della Giustizia sono competenti in tutte le controversie

Dettagli

INDICE. Schemi. Prefazione... XIII

INDICE. Schemi. Prefazione... XIII INDICE Prefazione... XIII Schemi 1 Divieto di patti successori (art. 458 c.c.)... 3 2 Tutela possessoria dei beni ereditari prima dell accettazione dell eredità (artt. 460, c. 1, c.c.; 703 e 704 c.p.c.)...

Dettagli

INDICE-SOMMARIO. Indice sommario... pag. Premessa alla prima edizione... pag. XIX. Premessa alla seconda edizione... pag.

INDICE-SOMMARIO. Indice sommario... pag. Premessa alla prima edizione... pag. XIX. Premessa alla seconda edizione... pag. INDICE-SOMMARIO Indice sommario... pag. V Premessa alla prima edizione... pag. XIX Premessa alla seconda edizione... pag. XXIII CAPITOLO I IL MATRIMONIO 1. Cenni storici... pag. 1 2. Teorie sulla natura

Dettagli

Diritto Processuale Civile. L Appello

Diritto Processuale Civile. L Appello Diritto Processuale Civile L Appello L'appello nell'ordinamento civile è un mezzo di impugnazione ordinario, disciplinato dagli Artt. 339 e ss c.p.c,, e costituisce il più ampio mezzo di impugnazione,

Dettagli

CONTRIBUTO UNIFICATO Tabella aggiornata al 13 marzo 2015 (fonte altalex)

CONTRIBUTO UNIFICATO Tabella aggiornata al 13 marzo 2015 (fonte altalex) CONTRIBUTO UNIFICATO Tabella aggiornata al 13 marzo 2015 (fonte altalex) Processo civile ordinario (1) Valore Primo GRADO Impugnazione Cassazione Processi di valore fino a. 1.100,00. 43,00. 64,50. 86,00

Dettagli

Primo GRADO Impugnazione Cassazione. Processi di valore fino a. 1.100,00. 43,00. 64,50. 86,00

Primo GRADO Impugnazione Cassazione. Processi di valore fino a. 1.100,00. 43,00. 64,50. 86,00 CONTRIBUTO UNIFICATO Tabella aggiornata al 3 marzo 2015 Processo civile ordinario (1) Primo GRADO Impugnazione Cassazione Processi di valore fino a. 1.100,00. 43,00. 64,50. 86,00 Processi di valore superiore

Dettagli

SEPARAZIONE E DIVORZIO

SEPARAZIONE E DIVORZIO SEPARAZIONE E DIVORZIO Prefazione... XIII I SEPARAZIONE PERSONALE DEI CONIUGI 1 SEPARAZIONE CONSENSUALE E CONIUGI ECONOMICAMENTE AUTONOMI La questione... 3 Analisi dello scenario... 3 Inquadramento strategico...

Dettagli

CONTRIBUTO UNIFICATO Tabella aggiornata al 9 gennaio 2013. Processo civile ordinario (1)

CONTRIBUTO UNIFICATO Tabella aggiornata al 9 gennaio 2013. Processo civile ordinario (1) CONTRIBUTO UNIFICATO Tabella aggiornata al 9 gennaio 2013 Processo civile ordinario (1) Valore Processi di valore fino a. 1.100,00. 37,00 Processi di valore superiore a. 1.100,00 e fino a. 5.200,00 Processi

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Presentazione... Avvertenze... Abbreviazioni... PARTE PRIMA PROFILI GENERALI. 2. I principi costituzionali... 4

INDICE SOMMARIO. Presentazione... Avvertenze... Abbreviazioni... PARTE PRIMA PROFILI GENERALI. 2. I principi costituzionali... 4 XI Presentazione... Avvertenze... Abbreviazioni... VII IX X PARTE PRIMA PROFILI GENERALI CAPITOLO I L ATTIVITÀ GIURISDIZIONALE 1. Nozione e funzione... 3 1.1. Considerazioni generali... 3 1.2. Caratteristiche

Dettagli

SOMMARIO. Prefazione... XVII. Ratio dell istituto e profili normativi... 3 Schemi di dottrina... 3

SOMMARIO. Prefazione... XVII. Ratio dell istituto e profili normativi... 3 Schemi di dottrina... 3 SOMMARIO SOMMARIO Prefazione... XVII CAP. 1 INVALIDITA` E IRREGOLARITA` MATRIMONIALI Ratio dell istituto e profili normativi... 3 Schemi di dottrina... 3 F001 Formula per far dichiarare nullo il matrimonio

Dettagli

SOMMARIO CAPITOLO PRIMO: LE NOVITA DELLA RIFORMA SUL PROCESSO CIVILE

SOMMARIO CAPITOLO PRIMO: LE NOVITA DELLA RIFORMA SUL PROCESSO CIVILE SOMMARIO CAPITOLO PRIMO: LE NOVITA DELLA RIFORMA SUL PROCESSO CIVILE 1.1. Uno sguardo d insieme 1.2. Tabella di entrata in vigore degli articoli riformati e relativa applicabilità CAPITOLO SECONDO: LE

Dettagli

CONTRIBUTO UNIFICATO PER L ISCRIZIONE A RUOLO

CONTRIBUTO UNIFICATO PER L ISCRIZIONE A RUOLO 20 CONTRIBUTO UNIFICATO PER L ISCRIZIONE A RUOLO Ove il difensore non indichi il proprio indirizzo P.E.C. e il proprio numero di fax ai sensi degli articoli 125, comma 1, c.p.c., ed il proprio indirizzo

Dettagli

Pluralità di parti nel processo: il litisconsorzio

Pluralità di parti nel processo: il litisconsorzio Pluralità di parti nel processo: il litisconsorzio Prof.ssa Elisa Esposito Obiettivi In questa lezione ci occuperemo del processo con pluralità di parti, in particolare, del litisconsorzio. Definizione

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Introduzione...

INDICE SOMMARIO. Introduzione... SOMMARIO Introduzione... XV CAPITOLO 1 LA FORMA DEL PIGNORAMENTO 1. Come si articola la disciplina di riferimento... 2 2. Alcune osservazioni sul dato positivo... 5 3. L atto di pignoramento presso terzi...

Dettagli

STUDIO GAMBINO Studio Legale ed Economico Aziendale

STUDIO GAMBINO Studio Legale ed Economico Aziendale OGGETTO: La sospensione feriale dei termini processuali Gentile Cliente, con la stesura del presente documento informativo intendiamo metterla a conoscenza che, come ogni anno, anche questa estate la giustizia

Dettagli

COMUNICAZIONI RELATIVE ALLA RIFORMA DEL PROCESSO ESECUTIVO D.L.132/2014

COMUNICAZIONI RELATIVE ALLA RIFORMA DEL PROCESSO ESECUTIVO D.L.132/2014 COMUNICAZIONI RELATIVE ALLA RIFORMA DEL PROCESSO ESECUTIVO D.L.132/2014 Con l entrata in vigore della riforma del processo esecutivo ex D.L. 132/2014, limitatamente agli aspetti pratici e in attesa di

Dettagli

INDICE. Parte prima I CONTRATTI AGRARI LEGGE 3 MAGGIO 1982, N. 203 NORME SUI CONTRATTI AGRARI

INDICE. Parte prima I CONTRATTI AGRARI LEGGE 3 MAGGIO 1982, N. 203 NORME SUI CONTRATTI AGRARI INDICE Parte prima I CONTRATTI AGRARI LEGGE 3 MAGGIO 1982, N. 203 NORME SUI CONTRATTI AGRARI Titolo I DISPOSIZIONI INTEGRATIVE E MODIFICATIVE DELL AFFITTO DEI FONDI RUSTICI Capo I Durata dei contratti

Dettagli

Circolare N.119 del 18 Luglio 2013

Circolare N.119 del 18 Luglio 2013 Circolare N.119 del 18 Luglio 2013 Novità in materia di mediazione civile e commerciale. Ripristinata l obbligatorietà Gentile cliente, con la presente desideriamo informarla che, con l art. 84 del DL

Dettagli

INDICE - SOMMARIO. Prefazione... pag. XV Introduzione...» XXIII

INDICE - SOMMARIO. Prefazione... pag. XV Introduzione...» XXIII INDICE - SOMMARIO Prefazione... pag. XV Introduzione...» XXIII CAPITOLO I: La riforma della riscossione 1. La riforma della riscossione... pag. 1 2. L agente della riscossione: Riscossione s.p.a. ed il

Dettagli

ESPROPRIAZIONE IMMOBILIARE. A cura della dott.ssa Giuseppina Luciana Barreca

ESPROPRIAZIONE IMMOBILIARE. A cura della dott.ssa Giuseppina Luciana Barreca ESPROPRIAZIONE IMMOBILIARE A cura della dott.ssa Giuseppina Luciana Barreca La fase introduttiva del processo Contenuto e forma dell atto di pignoramento Art. 492 cod. proc. civ. Corte di Cassazione n.

Dettagli

LA RIFORMA DEL MERCATO DEL LAVORO Aspetti sostanziali e processuali

LA RIFORMA DEL MERCATO DEL LAVORO Aspetti sostanziali e processuali LA RIFORMA DEL MERCATO DEL LAVORO Aspetti sostanziali e processuali LA RIFORMA DEL MERCATO DEL LAVORO Aspetti sostanziali e processuali Filippo Aiello - Francesco Cipriani - Filippo Maria Giorgi Enzo

Dettagli

FORMULE INTRODUTTIVE APERTURA, DELAZIONE, ACQUISTO DI EREDITÀ

FORMULE INTRODUTTIVE APERTURA, DELAZIONE, ACQUISTO DI EREDITÀ INDICE SOMMARIO Premessa...................................................................................... 5 FORMULE INTRODUTTIVE 1. Dichiarazione di successione..........................................................

Dettagli

indice INDICE Prefazione...p.

indice INDICE Prefazione...p. INDICE Prefazione...p. XV I SUCCESSIONI 1 Mancato riconoscimento di erede testamentario da parte di coerede legittimario. Azione successoria generale, divisione dell eredità e reintegrazione della quota

Dettagli

Tabelle Contributo Unificato C.U.

Tabelle Contributo Unificato C.U. Tabelle Contributo Unificato aggiornamento gennaio 2015 PROCESSO CIVILE ORDINARIO ORDINARIO Per tutte le cause civili è dovuta a titolo di anticipazione forfettaria per le spese di Giustizia una marca

Dettagli

INDICE COMPENDIO IN TEMA DI TUTELA DEI DIRITTI

INDICE COMPENDIO IN TEMA DI TUTELA DEI DIRITTI Prefazione... VII COMPENDIO IN TEMA DI TUTELA DEI DIRITTI 1. Nozione generale... 3 2. La tutela giurisdizionale... 3 3. L autotutela o la tutela per autorità del creditore... 4 4. La tutela giurisdizionale

Dettagli

TRIBUNALE ORDINARIO DI

TRIBUNALE ORDINARIO DI TRIBUNALE ORDINARIO DI Affari Civili non contenziosi da trattarsi in Camera di Consiglio Per il ricorrente Nota di iscrizione a ruolo o Nota di accompagnamento SI CHIEDE L ISCRIZIONE AL RUOLO GENERALE

Dettagli

TABELLA DEGLI ATTI SOGGETTA A TRASCRIZIONE ATTI TRA VIVI 100 Atto tra vivi 101 Affrancazione 102 Anticresi 103 Assegnazione a socio di cooperativa

TABELLA DEGLI ATTI SOGGETTA A TRASCRIZIONE ATTI TRA VIVI 100 Atto tra vivi 101 Affrancazione 102 Anticresi 103 Assegnazione a socio di cooperativa TABELLA DEGLI ATTI SOGGETTA A TRASCRIZIONE ATTI TRA VIVI 100 Atto tra vivi 101 Affrancazione 102 Anticresi 103 Assegnazione a socio di cooperativa edilizia 104 Assegnazione a socio per scioglimento di

Dettagli

SOMMARIO DEL NUOVO ARTICOLATO DEL LIBRO V, TITOLI V e VI CODICE CIVILE

SOMMARIO DEL NUOVO ARTICOLATO DEL LIBRO V, TITOLI V e VI CODICE CIVILE SOMMARIO DEL NUOVO ARTICOLATO DEL LIBRO V, TITOLI V e VI CODICE CIVILE LIBRO V DEL LAVORO TITOLO V DELLE SOCIETA' CAPO V SOCIETÀ PER AZIONI (modificato dall'art. 1, del D. Lgs. 17 gennaio 2003, n. 6, recante

Dettagli

TRATTATO DELLA SEPARAZIONE E DIVORZIO

TRATTATO DELLA SEPARAZIONE E DIVORZIO TRATTATO DELLA SEPARAZIONE E DIVORZIO Tomo III Formulario A cura di Michele Angelo Lupoi Con la collaborazione di Carmen Spadea e Silvia Ballestrazzi Indice F01. Modello procura con informativa sulla privacy...

Dettagli

LE NOVITA DEL PROCESSO ESECUTIVO. Il Decreto Legge 132/2014 convertito con modifiche dalla legge 162/2014

LE NOVITA DEL PROCESSO ESECUTIVO. Il Decreto Legge 132/2014 convertito con modifiche dalla legge 162/2014 LE NOVITA DEL PROCESSO ESECUTIVO Il Decreto Legge 132/2014 convertito con modifiche dalla legge 162/2014 Le principali novità Iscrizione a ruolo del processo esecutivo per espropriazione (art. 518 co.6)

Dettagli

Una corsa contro il tempo per decidere in tre gradi (più uno) i ricorsi contro il licenziamento

Una corsa contro il tempo per decidere in tre gradi (più uno) i ricorsi contro il licenziamento Una corsa contro il tempo per decidere in tre gradi (più uno) i ricorsi contro il licenziamento di Pierluigi Rausei * La Sezione III del Capo III del DDL, contenente gli artt. da 16 a 21 del DDL, è interamente

Dettagli

Costituzione della Repubblica italiana 1. Delib.ne Assemblea Costituente 22 dicembre Costituzione della Repubblica Italiana...

Costituzione della Repubblica italiana 1. Delib.ne Assemblea Costituente 22 dicembre Costituzione della Repubblica Italiana... INDICE SOMMARIO Presentazione... pag. 7 Avvertenza...» 9 Abbreviazioni...» 11 Costituzione della Repubblica italiana 1. Delib.ne Assemblea Costituente 22 dicembre 1947. Costituzione della Repubblica Italiana...»

Dettagli

Indice Sommario. SEZIONE 1: SUCCESSIONI di Giuseppe Cresta

Indice Sommario. SEZIONE 1: SUCCESSIONI di Giuseppe Cresta Indice Sommario Gli Autori... Introduzione... V XXIII SEZIONE 1: SUCCESSIONI di Giuseppe Cresta CAPITOLO 1 L ACCETTAZIONE DELL EREDITÀ COL BENEFICIO D INVENTARIO 1. Finalità, funzione e legittimazione...

Dettagli

Procedimenti Speciali previsti nel Libro IV titolo I c.p.c. anche se proposti nella causa di merito:

Procedimenti Speciali previsti nel Libro IV titolo I c.p.c. anche se proposti nella causa di merito: CONTRIBUTO UNIFICATO Tabella aggiornata al 12 giugno 2012 Processo civile ordinario Valore Processi di valore fino a. 1.100,00. 37,00 Processi di valore superiore a. 1.100,00 e fino a. 5.200,00. 85,00

Dettagli

CONTRIBUTO UNIFICATO nel PROCESSO TRIBUTARIO NOVITÀ del D.L. 98/2011, CONVERTITO dalla L. 111/2011, e del D.L. 138/2011, CONVERTITO dalla L.

CONTRIBUTO UNIFICATO nel PROCESSO TRIBUTARIO NOVITÀ del D.L. 98/2011, CONVERTITO dalla L. 111/2011, e del D.L. 138/2011, CONVERTITO dalla L. Circolare informativa per la clientela n. 31/2011 del 6 ottobre 2011 CONTRIBUTO UNIFICATO nel PROCESSO TRIBUTARIO NOVITÀ del D.L. 98/2011, CONVERTITO dalla L. 111/2011, e del D.L. 138/2011, CONVERTITO

Dettagli

A tutela dei creditori del de cuius A tutela dei creditori del debitore chiamato A tutela degli uni e/o degli altri

A tutela dei creditori del de cuius A tutela dei creditori del debitore chiamato A tutela degli uni e/o degli altri Corso di formazione Le successioni mortis causa! "#$%&$' A tutela dei creditori del de cuius A tutela dei creditori del debitore chiamato A tutela degli uni e/o degli altri 1) actio interrogatoria 2) impugnazione

Dettagli

SEPARAZIONE E DIVORZIO

SEPARAZIONE E DIVORZIO CARLO GUGLIELMO IZZO con la collaborazione di ADRIANO IZZO, ANDREA FALZONE, VALERIO CIONI SEPARAZIONE E DIVORZIO Cacucci Editore - Bari 2009 INDICE Capitolo Primo Il procedimento di separazione giudiziale

Dettagli

L ESPROPRIAZIONE FORZATA

L ESPROPRIAZIONE FORZATA Capitolo XXIV L ESPROPRIAZIONE FORZATA Sommario: 1. Il pignoramento. 2. Le singole modalità di pignoramento. 3. Gli effetti del pignoramento. 4. Le vicende oggettive e soggettive del pignoramento. 5. L

Dettagli

CONTRIBUTO UNIFICATO 2014. Processo civile ordinario

CONTRIBUTO UNIFICATO 2014. Processo civile ordinario CONTRIBUTO UNIFICATO 2014 Processo civile ordinario Valore 1 grado Impugnazione Cassazione Per i processi di valore fino a 1.100,00 37,00 55,50 74,00 Per i processi di valore superiore a 1.100,00 e fino

Dettagli

INDICE SOMMARIO. INTRODUZIONE a cura di Natalino Sapone. Sezione Prima PARTE GENERALE. CAPITOLO I PROFILI PROCEDURALI GENERALI di Fabrizio Amendola

INDICE SOMMARIO. INTRODUZIONE a cura di Natalino Sapone. Sezione Prima PARTE GENERALE. CAPITOLO I PROFILI PROCEDURALI GENERALI di Fabrizio Amendola INDICE SOMMARIO INTRODUZIONE a cura Sezione Prima PARTE GENERALE CAPITOLO I PROFILI PROCEDURALI GENERALI di Fabrizio Amendola 1. La forma della domanda cautelare. 2. Il contenuto del ricorso: fumus boni

Dettagli