ASSIMATIC. Sito pubblicitario, gestione dei contenuti e servizi agenziali online.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ASSIMATIC. Sito pubblicitario, gestione dei contenuti e servizi agenziali online."

Transcript

1 ASSIMATIC Sito pubblicitario, gestione dei contenuti e servizi agenziali online. Content Management System verticale con servizi specializzati per il pubblico, i clienti e l'agenzia. Brochure dettagliata release 112

2 Tavola dei contenuti Introduzione...3 Note generali...3 Scopo del prodotto...3 Grafica professionale...3 Contenuti facilmente modificabili...3 Servizi utili per l'agenzia...4 Servizi utili a visitatori e clienti...4 Software sicuro...4 Area pubblica...5 Area di amministrazione per l'agenzia...6 Gestione dei contenuti...7 Gestione sinistri...10 Gestione prodotti...11 Gestione pubblicità...13 Crea pubblicità...13 Invia pubblicità...14 Gestione punti e premi...17 Gestione clienti...19 Opzioni generali...21 Area riservata clienti...22 Elenco funzioni in area riservata...23 Le tue polizze...23 Sinistri...23 Richieste prodotti...23 Punti e premi...23 Segnala a un amico...24 Newsletter...24 Agenda...25 I tuoi dati...26 Cambia password...26 Cambia Documenti scaricabili...27 Area finanziaria...27 Fondo pensione...27 Vai in area pubblica...27 Chiudi sessione...27 Deregistrazione...27 Installa browser professionale consigliato...27 Software in agenzia

3 Introduzione NOTE GENERALI E LEGALI Assimatic ha il vantaggio di essere neutro, non legato a nessuna specifica compagnia, grazie ad un nostro template engine che separa la business logic (il codice software) dalla grafica di presentazione, potendo quindi essere perfettamente personalizzabile per qualsiasi brand qualunque sia la vostra compagnia. Proprio a motivo di questa sua natura libera da grafica, dovendo mostrare una qualsiasi personalizzazione, abbiamo usato nelle illustrazioni una specifica implementazione fatta su commissione della società Assiprofin snc la quale, essendo del gruppo Zurich, ci aveva fornito il materiale per tale brand. Sebbene la cosa sia ovvia, sottolineiamo per motivi legali che tali screenshots sono da considerarsi solo un'esempio: loghi ed elementi grafici caratteristici sono dei rispettivi proprietari ed ovviamente non vengono venduti a terzi o come parte del prodotto. Ogni compagnia o agenzia dovrà fornire loghi e specifiche o ancora meglio templates già pronti che noi accoppieremo alla business logic in poco tempo grazie al fatto che Assimatic è nato proprio in questa ottica di neutralità grafica. SCOPO DEL PRODOTTO Assimatic nasce dall'esigenza di semplificare/automatizzare i rapporti con i clienti, migliorare la fidelizzazione, ampliare la visibilità dell'agenzia con una presenza professionale su Internet tramite un sito web aziendale ben diverso dalle solite paginette illustrative statiche. Offre: Grafica professionale nella parte di gestione (la parte pubblica è come preferite). Contenuti facilmente modificabili senza ricorrere al webmaster, cosa che permette di: Cambiare le informazioni in propria autonomia, in qualsiasi istante, senza attese. Zero spesa Servizi utili per l'agenzia Servizi utili per il cliente e per il visitatore occasionale Software sicuro Vediamo di seguito come sono stati adempiuti i requisiti soprastanti. GRAFICA PROFESSIONALE Nel caso della ditta Assiprofin, per la realizzazione del sito sono state seguite alla lettera le informazioni presenti in un apposito manuale che ci ha fornito ottenendo un look conforme a tali specifiche. Altri compagnie/ditte avranno specifiche diverse che seguiremo come da vostre/loro indicazioni. In questo modo l'agenzia può contare su un sito dal look professionale ed in linea con le direttive della propria compagnia. Nel caso non esista alcuna specifica concorderemo il look assieme. CONTENUTI FACILMENTE MODIFICABILI Generalmente un sito web pubblicitario viene realizzato dal webmaster/webdesigner comprensivo di contenuti. Nel nostro prodotto invece, la grafica si ferma al layout, mentre i contenuti sono dinamici, inseribili, modificabili e cancellabili direttamente dall'agenzia in qualsiasi momento senza bisogno di terzi. Da una apposita area di amministrazione, è possibile variare tutti i contenuti del sito, nonché rendere invisibili sezioni che l'agenzia ritenesse non necessarie. 3

4 SERVIZI UTILI PER L'AGENZIA Oltre all'ottima grafica e ai contenuti modificabili che rendono il sito un ottimo mezzo pubblicitario, sono stati forniti altri strumenti nel pannello di controllo dell'agenzia: Gestione dei sinistri aperti online. Gestione prodotti Gestione pubblicità Gestione punti e premi Gestione clienti Ogni punto sarà descritto in dettaglio più sotto. SERVIZI UTILI A VISITATORI E CLIENTI Mentre la parte pubblica attira nuovi clienti, l'area riservata fornisce servizi utili creando un valore aggiunto. Tramite l'area riservata, il visitatore non ancora cliente, può registrarsi e ricevere newsletters con le novità agenziali relative a servizi, prodotti e promozioni, nonché avere un canale agevolato per fare richieste. I clienti potranno invece usufruire di altre funzionalità interessanti quali: Visione polizze attive Avviso scadenze polizze via (equivalente moderno del cedolino) Sinistri online: apertura, visione storico, info su cosa portare in agenzia Richieste prodotti dal catalogo Punti e premi Agenda per qualsiasi tipo di appuntamento personale con avvisi tramite Newsletter Variazione dati Segnala ad un amico (collegato a Punti e Premi) Links a documenti scaricabili, e links ad aree importanti. Chiusura sessione sicura Deregistrazione Le prime 6 funzioni elencate sono disattivabili dal pannello di amministrazione. SOFTWARE SICURO L'applicazione è stata realizzata con il nostro framework Riksoft, un sistema custom per ingegnerizzare al massimo le operazioni ripetitive: il software con esso sviluppato gode di vantaggi automatici quali controlli contro XSS, Sql Injection, Session Hijacking, validazione richieste http in lunghezza, tipo, limiti, ecc. tramite whitelist (ciò che non è messo in sicurezza viene scartato) ed altro. Assimatic nel complesso è formato da oltre righe di codice. 4

5 Area pubblica La struttura della parte pubblicitaria del sito rispecchia le indicazioni fornite dal cliente/compagnia. Esempio: Il nostro software Assimatic rende tale albero malleabile sia perché comprende già tutto il necessario di base (ciò che manca lo aggiungiamo) ma soprattutto perché l'agenzia, in completa autonomia, con 1 click può spegnere certi blocchi o interi rami che non desidera rendere visibili e la grafica del sito, qualunque essa sia, rispecchierà immediatamente la scelta. Inoltre a differenza di un normale sito, essendo un CMS verticale, fornisce all'agenzia gli strumenti per modificare in tempo reale i contenuti delle pagine. In questo specifico esempio, l'agenzia nostro cliente, Assiprofin, ha inserito in propria autonomia le scritte che si vedono nei riquadri e nel titolo, senza dover conoscere niente di programmazione web. Le operazioni citate in questa pagina sono illustrate più dettagliatamente a pagina 7 in Gestione dei contenuti. Andiamo adesso ad analizzare l'area di amministrazione dedicata all'agenzia. 5

6 Area di amministrazione per l'agenzia Illustrazione 1: Accesso area amministrativa riservata all'agenzia Illustrazione 2: Pannello di controllo per l'agenzia 6

7 GESTIONE DEI CONTENUTI La parte pubblica dell'applicazione, a differenza di un normale sito pubblicitario, è modificabile nei contenuti. Tale operazione si realizza dall'area protetta da password dove si trova il pannello di controllo del sito, accessibile solo all'agenzia. Questa caratteristica pone il sito web nella categoria dei CMS (Content Management System). A differenza dei CMS generici però, il nostro Assimatic è definito dalla letteratura informatica come CMS specializzato (o verticale) in quanto specifico per un settore: l'agenzia assicurativa. L'agenzia, dopo aver fornito indicazioni e/o materiale grafico, si troverà con un prodotto predisposto per le esigenze proprie o della compagnia, sia come grafica che come struttura, con grande agevolazione nell'inserimento dei contenuti. Non necessiterà scervellarsi su come organizzare le pagine: è già tutto predisposto e l'unico lavoro da fare è inserire le frasi preferite nelle pagine desiderate, rendendo invisibili quelle che eventualmente non si desiderano implementare. Questo velocizza la personalizzazione di almeno 10 volte rispetto ad un CMS generico. Nota: la pecularietà CMS di Assimatic è solo una della sue caratteristiche, ma non è solo un CMS specializzato, offre altre importanti caratteristiche specifiche per l'agenzia. Ecco come si presenta la parte iniziale per la scelta della pagina da modificare nel caso della personalizzazione per il nostro cliente di esempio: In blu abbiamo i nomi delle sezioni, mentre in nero i nomi delle pagine. Con la barra di scorrimento sono visibili tutte le pagine presenti nel sito. L'agenzia può decidere quali pagine e sezioni escludere dalla visibilità web. Non c'è quindi obbligo di scrivere contenuti per tutta la struttura. Cliccando su una delle voci in nero, si apre l'editor per i contenuti di tale pagina. Illustrazione 3: Modifica contenuti Come esempio, immaginiamo di cliccare la scritta nera Home ; nella pagina che segue viene illustrata la pagina che si apre a seguito del click. 7

8 Ogni voce è una parte della home page: generalmente si ha una casella di testo per modificare il titolo del riquadro (es. Chi siamo ) seguito da un box con stesso titolo che ne rappresenta il contenuto. L'editor è molto potente: permette di scegliere font, dimensione, grassetto, sottolineato, italico, inserimento immagini, elenchi puntati, links, tabelle, ecc. Illustrazione 4: Editor HTML online E` anche possibile espandere a pieno schermo il riquadro cliccando sull'apposita icona. Con la funzione HTML si possono inserire filmati Youtube o qualsiasi altra cosa inseribile in una pagina web. Cliccando il pulsante Registra, le modifiche saranno immediatamente riflesse sulla pagina del sito. Illustrazione 5: La modifica si riflette sul sito 8

9 Nell'illustrazione al lato è visibile la finestra per la disattivazione delle pagine del sito, divise sezione per sezione. Quando viene messa la spunta su un nome di pagina ( Storia agenzia, Organizzazione agenzia, ecc.), tale pagina viene resa invisibile nel sito. Togliendo la spunta torna visibile. Nessun contenuto viene perso con questa operazione. Nel caso in una sezione (es. Chi siamo ), tutte le pagine fossero state disattivate, sul sito scompare l'intera sezione: la grafica si aggiusta automaticamente. In questo modo, ogni agenzia può adattare il sito alle proprie esigenze senza l'obbligo di dover inserire contenuti per ogni pagina. Illustrazione 6: Disattivazione pagine del sito Sotto un esempio della rimozione della pagina Per la tua professione (vedi menu a sinistra) Qui sotto un esempio di rimozione dell'intera sezione Convenzioni (vedi menu in alto) 9

10 GESTIONE SINISTRI Parallelamente all'apertura sinistri in area riservata clienti, nell'area di amministrazione dell'agenzia vi è la funzione per interrogare e gestire lo status dei sinistri aperti. Ogni campo di ricerca è facoltativo. Inserendone più di uno, concorreranno tutti come filtro per la ricerca. Nel riquadro Risultati comparirà l'elenco dei sinistri corrispondenti al criterio di ricerca. L'elenco è ordinabile per colonna. Dall'elenco dei risultati, si passa alla modifica di un sinistro cliccando l'apposita icona di editing nella colonna Azione. Illustrazione 7: Ricerca sinistri L'operazione più frequente in questa pagina, sarà il cambio di stato del processo. Il processo segue il flusso seguente: il cliente apre un sinistro, lo stato iniziale diventa segnalato e l'agenzia viene avvisata via . Quando l'agenzia inizia ad esaminare la richiesta, cambierà lo stato su In corso (in caso di ritardo il software avvisa l'agenzia via ). In finale l'agenzia setterà lo stato su Senza seguito o Liquidato (in caso di ritardo il software avvisa l'agenzia via ). Il tempo di avviso per i ritardi si imposta dalle opzioni generali (pag. 21) Illustrazione 8: Modifica sinistri Il cliente nella sua area potrà interrogare lo storico dei suoi sinistri aperti online. 10

11 GESTIONE PRODOTTI Permette di inserire, modificare, cancellare, un elenco di prodotti che il cliente troverà automaticamente nella propria area riservata alla voce Richieste prodotti, usata per chiedere informazioni extra o attivazione del prodotto di suo interesse. Illustrazione 9: Gestione prodotti: Ricerca Dalla ricerca si passa alla modifica della riga interessata, oppure all'inserimento di un nuovo prodotto. Illustrazione 10: Inserimento prodotti 11

12 Parallelamente, in area riservata i clienti vedranno i prodotti in Richieste prodotti illustrata più in dettaglio a pag. 22 Selezionando un prodotto dalla casella a discesa, nel riquadro sottostante comparirà la pubblicità come inserita dall'agenzia. In questo esempio è solo la copia di una frase del sito Zurich ed una immagine linkata direttamente. (Ricordiamo che questo è un esempio di uno specifico cliente. Altre agenzie useranno/linkeranno materiale delle loro rispettive compagnie). Illustrazione 11: Richieste prodotti Ciò che nella pagina di amministrazione è stato inserito come Link approfondimento qui compare come Vai alla pagina informativa. E` anche possibile inserire filmati Youtube con i quali l'agenzia è libera di fare proprie presentazioni o usare materiale già esistente. Per fare un esempio, abbiamo inserito in meno di 30 secondi uno spot Because Change Happenz già presente su Youtube. Per inserire filmati basta un semplice copia/incolla del codice embedded che si trova sul pulsante Condividi di Youtube. Illustrazione 12: Youtube nei prodotti 12

13 GESTIONE PUBBLICITÀ Scopo di questa funzione è la creazione e gestione di pubblicità, bollettini, auguri, e qualsiasi altra comunicazione via con i clienti in maniera intelligente ed automatizzata. L'operazione è stata scissa in due fasi per permettere il risparmio di tempo grazie al riuso dei messaggi e delle programmazioni d'invio: in Crea Pubblicità viene realizzato il messaggio della comunicazione, mentre in Invia pubblicità viene impostata la programmazione (a chi spedirla e quando). CREA PUBBLICITÀ Da questa pagina si possono ricercare pubblicità precedentemente create ed effettuare eventuali modifiche. Una ricerca senza alcun parametro visualizzerà tutto l'archivio. L'elenco dei risultati, come in tutte le altre finestre di questo tipo, è ordinabile per colonna con un click sulla descrizione in testa alla colonna stessa. Illustrazione 13: Ricerca pubblicità Le iconcine nella colonna azione servono per entrare in modifica o per eliminare la riga corrispondente. 13

14 INVIA PUBBLICITÀ Cliccando la linguetta di Inserimento/Modifica, si vedrà la finestra al lato. Alcuni campi importanti necessitano spiegazione. Titolo: Titolo pubblicità. Sarà usato in archivio e nel titolo dell' . Testo Non va inserito il testo pubblicitario ma solo un testo introduttivo breve. In automatico, sarà accodato un testo ed un link alla pubblicità vera e propria, ovvero al testo che sarà inserito nel campo Testo Web. Il motivo di questa apparente strana scelta, è duplice: evitare al massimo gli antispam ed essere leggibili anche da chi non è in grado di leggere s HTML. A queste 2 ragioni si somma la leggerezza dell' , vantaggio sia per il server che per i clienti, specie se usano connessione cellulare poco brillante e con abbonamenti limitati in traffico mensile. Non esiste una soluzione migliore di questa. Testo web: qui sarà creata la pubblicità HTML, con testo, immagini, filmati youtube, e quant'altro si possa mettere su una pagina web. Si ricorda che questo piccolo Illustrazione 14: Creazione pubblicità riquadro di editing avanzato è ingrandibile a pieno schermo cliccando su. Tipo: Il tipo Adesione ha un'automazione particolare. Lo scopo è quello di creare circolari dove sia presente un link per l'adesione a qualcosa (es. un'offerta, un prodotto, ecc.). Quando l'utente dell'area riservata clicca tale link, l'agenzia riceve un' generata dinamicamente con i dati dell'utente e l'offerta a cui sta aderendo, senza che il cliente debba compilare niente: deve solo fare click sul link. Questo evita che la pigrizia possa essere un'ostacolo, e al contempo solleva l'agenzia dal gran lavoro di spedire s mirate e tracciare chi aderisce e a cosa. Vediamo adesso come spedire queste pubblicità via s impostando targets e tempistiche. 14

15 Questa è probabilmente la finestra più complicata di tutto Assimatic. Analizziamo campo per campo. I primi 3 campi sono a sola lettura e contengono un valore solo nel caso si stia modificando una pubblicità creata in precedenza. Pubblicità associata: nella casella a discesa saranno visibili tutte le pubblicità realizzate con la funzione crea pubblicità presentata a pag. 13. Andrà selezionata la pubblicità che si vuole mettere in spedizione. Tipo dest.: Indicare il tipo destinatario. Si può spedire a tutti, solo ai non clienti, solo ai clienti, oppure a chi ha una polizza che fa parte di uno specifico ramo, o a tutti meno quelli che non hanno uno specifico ramo. Infine si può anche inviare ad utenti specifici. Includi chi non vuole newsletter: serve ad inviare la comunicazione anche a chi ha impostato il suo account per non ricervele. Usare solo per comunicazioni di importanza estrema e non per pubblicità! Includi agenzia: Spedisce l' anche all'agenzia. Utile specie negli invii programmati a tempo per avere un riscontro d'invio. Tipo invio: Scegliere se inviare subito, oppure indicare una data/ora d'invio. Nel caso si scelga l'invio differito, si può anche impostare una ricorrenza ciclica con le opzioni di Ripetizione. Se ad esempio si volesse Illustrazione 15: Invio pubblicità immediata o differita automatizzare l'invio di auguri a fine anno, si dovrebbe inserire nella Data evento la data di prima spedizione, quindi cliccare sotto Ripetizione l'opzione Anni ed inserire in Valore ripetizione 1. In questo modo, ogni anno in tale data/ora, sarà spedita la comunicazione/pubblicità in oggetto, senza doversene mai più occupare. In pausa: Se si desidera sospendere momentaneamente una programmazione senza eliminarla, basta cliccare su Sì. Note interne: Qualsiasi nota interna. E` visibile solo all'agenzia. 15

16 Tutte le comunicazioni inviate o in programmazione, restano memorizzate (a meno che non vengano cancellate volutamente) e possono quindi essere ricercate, visualizzate, modificate e riusate. Qui al lato la finestra di ricerca. Se non viene impostato alcun filtro, vengono mostrate tutte le pubblicità inviate o in programmazione. Se non avete una gran quantità di pubblicità, probabilmente in questa finestra cliccherete semplicemente il pulsante Ricerca ; al contrario vi interesserà sfruttare il filtro per una ricerca più selettiva. Illustrazione 16: Ricerca pubblicità inviate/programmate Il risultato della ricerca si presenta in modo simile a questo: Illustrazione 17: Risultati di ricerca nel palinsesto Nell'ordine abbiamo la data di ultima modifica, un codice univoco, il titolo della pubblicità associata, il tipo di destinatario (clienti, iscritti, solo a certi rami, ecc.), se include l'invio anche a chi ha chiesto di non ricevere la newsletter, se tra i destinatari è stata inclusa l'agenzia stessa, se è un tipo di invio immediato o differito, e nel caso sia differito quale sarà la data/ora di spedizione. Le ultime 2 colonne mostrano se tale programmazione è attiva e l'ultima data di invio. Cliccando la prima icona nella colonna opzione, si passa alla visione/modifica del dettaglio. 16

17 GESTIONE PUNTI E PREMI Lo scopo di questa funzione (facoltativa come le altre) è duplice: (1) aumentare la fidelizzazione del cliente con la formula super collaudata dei punti e premi, (2) incentivare il passaparola essendo il mezzo per guadagnare punti e di conseguenza l'ottenimento dei premi. Il sistema funziona in questo modo: ogni cliente ha un suo codice detto referral ; chiunque si registra sul sito usando tale codice ed acquista un prodotto, fornisce punti sia a sé stesso che al cliente da cui l'ha ricevuto. In questo modo entrambe le parti sono incentivate all'uso di tale meccanismo e si crea una pubblicità gratuita che al tempo stesso è un sistema di fidelizzazione. Il meccanismo è completamente automatico. L'agenzia può inoltre decidere di aggiungere punti a suo piacimento, cliente per cliente, sulla base di altri fattori esterni al sito. Di seguito come si presenta la gestione punti e premi nell'area di amministrazione: Illustrazione 18: Gestione punti e premi 17

18 Analizziamo lo scopo dei vari box presenti nell'illustrazione soprastante: Modifica pagina premi: permette di modificare la pagina che illustra la correlazione tra punti e premi. Disabilitare la funzionalità punti e premi: così come le altre funzioni offerte ai clienti, anche questa è disabilitabile dalle opzioni generali (vedi pag 23). Se viene disabilitata, scomparirà automaticamente la finestra dei punti e premi, la voce di menu nell'area riservata clienti, ecc. In qualsiasi momento può essere disabilitata e riabilitata senza che vadano persi i valori memorizzati. Azzeramento/modifica punti di uno specifico cliente: utile per modificare un punteggio errato o per assegnare punti guadagnati esternamente al sito. Azzera punteggio totale: lo scopo principale è l'azzeramento dei punti di tutti i clienti, utile ad esempio se invece di un sistema ad accumulo illimitato viene adottata la politica dei punti spendibili entro un certo tempo (es. fine anno). Variazione quantità punti assegnati automaticamente: permette di indicare il valore di punti assegnati automaticamente al cliente (segnalatore) che induce un conoscente a diventare cliente (segnalato), e quelli assegnati a tale nuovo cliente segnalato. Classifica/Lista punteggi: utile per vedere la situazione punti sia globalmente che singolarmente. Ad esempio può essere interessante vedere chi ha ottenuto più punti. 18

19 GESTIONE CLIENTI Premessa: le anagrafiche dei clienti vengono caricate automaticamente sul sito web da un nostro software installato in agenzia in grado di leggere le esportazioni di qualsiasi gestionale. Per questo motivo, come si può notare dall'illustrazione sottostante, non è possibile modificare campi quali contraente, sesso, ecc. in quanto tale variazione avviene automaticamente con la modifica nel gestionale. I campi sono abbastanza autoesplicativi, ma diamo indicazioni per i più particolari. Attivo: indica se è un cliente con polizze attive, ovvero se è un cliente. Ultima Polizza: contiene una stringa indicante data, numero polizza e prodotto, relativi alla polizza col pagamento più recente. Questo dato viene sfruttato all'atto della registrazione di un cliente per assicurarsi che sia chi dice di essere: il sistema gli chiederà di indicare il numero polizza relativo a tale prodotto. Registrato: è un cliente che si è registrato sul sito e che quindi ha un suo account. Sospeso: utile per sospendere temporaneamente un account: l'utente non potrà accedere fino a che non sarà revocata la sospensione. Punteggio: utile per modificare manualmente il punteggio, ad esempio per aggiungere punti sulla base di regole extra al sistema automatico del sito. Illustrazione 19: Modifica anagrafica clienti Cod. suo referente: l'eventuale codice del cliente grazie al quale questo utente si è iscritto. Cod. da riferire: Il codice che questo utente fornisce agli amici per guadagnare punti nel momento in cui diventano clienti. Tramite il pulsante Vedi sinistri è possibile vedere immediatamente l'elenco dei sinistri aperti online da questo cliente (vedere anche pag. 10). Note tecniche: Il sistema Assimatic non perde tempo a far circolare dati inutilmente, ne' tanto meno a mettere online dati che non servono a nessuno, pertanto sul sito sono presenti solo le polizze dei clienti che si sono registrati sul sito ed accettato le condizioni d'uso. 19

20 Anche in questo caso è presente una funzione di ricerca. Compilando uno o più campi si possono realizzare ricerche complesse anche se probabilmente l'uso più frequente sarà la ricerca per Contraente, per C.F o per P.Iva. Una nota particolare la meritano le opzioni presenti nei campi contraente ed Ricerca frase esatta cerca nel database solo l'esatta corrispondenza. Ad esempio cercando Rossi Mario tornerà solo l'esatta frase. Non tornerà ad esempio Mario Rossi. Tutte le parole è quasi equivalente al tipo precedente con la differenza che torna sia Mario Rossi che Rossi Mario. Alcune parole, ricerca le parole separatamente. Ad esempio con Mario Rossi ritornerà tutti i Mario e tutti i Rossi Illustrazione 20: Ricerca anagrafiche Parzialmente è un modificatore extra che opera sulle 3 opzioni sopra viste rendendole esenti dalla posizione del testo ricercato. Ad esempio, usato con l'opzione Frase esatta, se cerchiamo Rossi Mari, troverà Rossi Mario, Rossi Mariella, Rossi Rosamaria. Assieme a Tutte le parole applicherà il parziale sulle singole parole (invece che sulla frase) e troverà tutto come sopra ma anche Rossini Mario, Trossini Mariella, Drossin Rosamaria. Assieme ad Alcune parole, tutto come sopra ma anche Bianchi Annamaria e Rossini Andrea Qualunque tipo di ricerca venga fatta, i risultati sono anche in questo caso mostrati nel box Risultati ed ordinabili per colonna, editabili, ecc. 20

21 OPZIONI GENERALI Raggruppa opzioni di vario tipo: le restrizioni sulla sicurezza minima della password, i giorni dopo i quali viene inviata un' all'agenzia per sollecito di presa in carico di un sinistro aperto online, così come per il ritardo di completamento pratica. Contiene inoltre le frasi per i messaggi di declassamento da cliente ad utente semplice (quando il cliente non ha più polizze attive), per il messaggio di benvenuto dopo la registrazione, diviso tra clienti nuovi e clienti già noti. Seguono una serie di flags per indicare quali funzioni si desidera fornire ai clienti: Visione pagamenti: fornisce al cliente la funzione di visione delle polizze attive. Visione richieste: dà al cliente la possibilità di vedere e richiedere i prodotti che l'agenzia inserisce dalla sua Gestione prodotti (già illustrata a pag 11) Visione sinistri: il cliente è abilitato ad aprire sinistri online. Illustrazione 21: Opzioni generali Gestione agenda: il cliente ha accesso ad una sua agenda online usabile per suoi scopi personali (da non confondere con la scadenza polizze che è automatica). Punti e premi: viene attivata la funzione di punti e premi (vedi pag. 17). In Punti a cliente referente l'agenzia inserisce la quantità di punti da fornire al cliente che procura un nuovo cliente, mentre in Punti a cliente referenziato i punti che riceve il nuovo cliente che si registra con uno di tali codici. 21

22 Area riservata clienti Il cliente o la persona interessata che vogliono aprire un account, possono farlo cliccando Registrati e rispondendo alle domande/verifiche automatiche. Il processo per l'utente è semplicissimo e si risolve in pochi passi grazie al nostro software che in silenzio svolge operazioni complicatissime la cui spiegazione esula dallo scopo di questa brochure. Illustrazione 22: Registrazione o accesso all'area riservata A seguito di un buon esito di registrazione, è possibile entrare nell'area riservata con user/password impostati. L'illustrazione al lato mostra il pannello di controllo per i clienti. Le prime 5 funzioni ed il Fondo pensione sono visibili solo ai clienti, ed a patto che l'agenzia non li abbia disattivati dalle opzioni generali (vedere pag. 21). Le funzioni sono autoesplicative e di facile utilizzo. Di seguito diamo alcuni ragguagli sintetici. Illustrazione 23: Menu principale area clienti 22

23 ELENCO FUNZIONI IN AREA RISERVATA LE TUE POLIZZE Elenca le polizze attive fornendo N. polizza, copertura, scadenza, nome prodotto e premio pagato. L'elenco si aggiorna tramite il software di supporto alle importazioni, installato in agenzia, i cui dati verranno da uno specifico gestionale. SINISTRI Permette di aprire un sinistro online elencare quelli già aperti in passato leggere informazioni dalla pagina Cosa portare in agenzia, modificabile dall'agenzia in qualsiasi momento come gli altri contenuti dell'area pubblica. Vedere pag. 7. Per ogni sinistro aperto online, l'agenzia viene avvisata tramite , la richiesta viene memorizzata e al contempo si avvia il processo di gestione inclusivo di allarmi via sui ritardi di presa in carico o conclusione della pratica. Vedere pag. 10. RICHIESTE PRODOTTI Mostra un elenco di prodotti e permette di chiedere informazioni o avviare la pratica di attivazione. Per ogni richiesta l'agenzia riceve un' contenente i dati del cliente ed il prodotto a cui si riferisce. Per l'inserimento dei prodotti che saranno qui elencati vedere pag. 11. PUNTI E PREMI Visualizza i punti accumulati il codice referral da fornire ad amici e parenti per ottenere punti quando questi si registrano sul sito ed acquistano un prodotto (sia che lo acquistino online o in agenzia: il sistema lo vede comunque) la modalità di assegnazione punti corrente, ovvero la quantità di punti che vengono assegnati al referente ed al referenziato, così come impostato dall'agenzia nelle opzioni generali (vedi pag. 21) la pagina con l'elenco dei premi. 23

24 SEGNALA A UN AMICO Indicando l' di un amico, gli viene spedita un' automaticamente composta con nome, cognome ed del mittente e l'invito a visitare il sito. Se questa funzione è usata da un cliente dell'agenzia, e l'agenzia non ha bloccato la funzionalita` di punti e premi (vedi Opzioni generali pag. 21), nel messaggio di invito viene aggiunto il codice referral del mittente in modo da far guadagnare punti a lui e al destinatario nel caso quest'ultimo diventi cliente. NEWSLETTER Permette di attivare o disattivare la ricezione di newsletter da parte dell'agenzia (vedi pag. 13). L'agenzia può non tener conto di questa scelta (vedi Includi chi non vuole newsletter a pag. 15), ma scoraggiamo dal farlo se non per comunicazioni importanti, evitando tale forzatura per invio di semplice pubblicità. 24

25 AGENDA Permette di gestire eventi ricorrenti e non, ed essere falcoltativamente avvisati via in una data/ora che può essere anticipata rispetto all'evento effettivo. Data evento: è la data di scadenza dell'evento, ad esempio un appuntamento. Illustrazione 25: Scelta data e ora Illustrazione 24: Inserimento di un nuovo evento in agenda Data avviso: E` la data/ora, generalmente anticipata, da usare per l'avviso preventivo prima dello scadere dell'evento vero e proprio. Avviso Se impostato su Sì, verrà inviata un' quando viene superata la data/ora impostata in Data avviso. Ripetizione: Se l'evento è ricorrente, impostare l'unità di misura tra giorni, settimane, mesi ed anni. Valore ripetiz.: è il valore associato all'unità di misura impostata in Ripetizione. Se ad esempio si imposta qui il valore 2 ed in Ripetizione si imposta Giorni, l'evento sarà ripetuto ogni 2 giorni, ovvero la data si aggiornerà automaticamente spostandosi da sola ogni 2 giorni. Se è stato impostato Sì su Avviso , si riceverà quindi un' ogni 2 giorni all'ora stabilita in Data avviso. Titolo evento: Il titolo che sarà mostrato in agenda e come titolo nell' d'avviso. Decrizione evento: qualsiasi cosa torni utile sapere in relazione all'evento. In pausa: Impostare su Sì se si desidera fermare l'evento senza cancellarlo completamente. Resterà memorizzato ma non sarà preso in considerazione dal sistema di avvisi. già inviata: Indica se per lo specifico evento l' è stata inviata. Nota: nel caso di eventi ripetitivi, il valore è sempre su No in quanto dopo l'avviso l'evento viene automaticamente rinnovato sulla nuova data/ora. 25

introduzione a SUITEMAIL

introduzione a SUITEMAIL formazione SUITEMAIL introduzione a SUITEMAIL Raggiungi tutti i tuoi clienti in un solo click: Network Service ti aiuta a massimizzare i tuoi profitti delle tue campagne di mail marketing! Anche le e-mail,

Dettagli

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6 Manualino OE6 Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito,

Dettagli

UltraSMS. Introduzione. 1. Primo Avvio 1.1 Installazione 1.2 Impostazioni

UltraSMS. Introduzione. 1. Primo Avvio 1.1 Installazione 1.2 Impostazioni UltraSMS Introduzione 1. Primo Avvio 1.1 Installazione 1.2 Impostazioni 2. Gestire Contatti 2.1 Inserire/modificare/cancellare un contatto 2.2 Importare i contatti da Outlook 2.3 Creare una lista di numeri

Dettagli

UltraSMS. Introduzione. 1. Primo Avvio 1.1 Installazione 1.2 Impostazioni

UltraSMS. Introduzione. 1. Primo Avvio 1.1 Installazione 1.2 Impostazioni UltraSMS Introduzione 1. Primo Avvio 1.1 Installazione 1.2 Impostazioni 2. Gestire Contatti 2.1 Inserire/modificare/cancellare un contatto 2.2 Importare i contatti da Outlook 2.3 Creare una lista di numeri

Dettagli

CONTATTI In questa sezione si gestiscono i contatti e si selezionano i destinatari dei comunicati

CONTATTI In questa sezione si gestiscono i contatti e si selezionano i destinatari dei comunicati LOGIN Inserite nella pagina del login (figura 1) i dati che avete ricevuto in seguito alla vostra registrazione e cliccate su "invia" per accedere al sistema. Fate attenzione a rispettare maiuscole e minuscole

Dettagli

Contenuto della guida

Contenuto della guida Contenuto della guida Contenuto della guida...1 Presentazione...2 Accesso al sistema...3 Password dimenticata o smarrita...3 Primo accesso...4 Gestione del proprio profilo utente...5 Gestione dei dati

Dettagli

Manuale Progetto Placement

Manuale Progetto Placement Manuale Progetto Placement V. 5 del 20/06/2013 FUNZIONI PRINCIPALI: Fornire uno strumento per la gestione centralizzata di stage, alternanze e placement. Costruire un database contenente i curriculum degli

Dettagli

Iniziativa Comunitaria Equal II Fase IT G2 CAM - 017 Futuro Remoto. Approfondimento SOFTWARE PER L ARCHIVIAZIONE

Iniziativa Comunitaria Equal II Fase IT G2 CAM - 017 Futuro Remoto. Approfondimento SOFTWARE PER L ARCHIVIAZIONE APPROFONDIMENTO ICT Iniziativa Comunitaria Equal II Fase IT G2 CAM - 017 Futuro Remoto Approfondimento SOFTWARE PER L ARCHIVIAZIONE ORGANISMO BILATERALE PER LA FORMAZIONE IN CAMPANIA INDICE SOFTWARE PER

Dettagli

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC Introduzione a emagister-agora Interfaccia di emagister-agora Configurazione dell offerta didattica Richieste d informazioni Gestione delle richieste d informazioni

Dettagli

E completamente personalizzabile potrete variare colori, i Vs. dati i riferimenti per i contatti, i prodotti in tempo reale.

E completamente personalizzabile potrete variare colori, i Vs. dati i riferimenti per i contatti, i prodotti in tempo reale. e.commerce dinamico sul Web multilingua, consente di gestire un e.commerce anche ad utenti poco esperti grazie alla semplicità d'uso del pannello amministratore che permette la gestione dei clienti, abilitarli

Dettagli

1 SPIEGAZIONE DEI DATI PRESENTI NELLA SCHERMATA DEI PRESTITI

1 SPIEGAZIONE DEI DATI PRESENTI NELLA SCHERMATA DEI PRESTITI CIRCOLAZIONE Prestiti/Restituzioni 1 - Spiegazione dei dati della schermata dei Prestiti 2 - Opzioni del Prestito 3 - Ricerca di un Utente 4 - Accesso al record (tessera) dell Utente 5 - Ricerca di un

Dettagli

MANUALE DI ISTRUZIONI

MANUALE DI ISTRUZIONI GUIDA AL SITO ANIN MANUALE DI ISTRUZIONI Prima Sezione COME MUOVERSI NELL AREA PUBBLICA DELL ANIN Seconda Sezione COME MUOVERSI NELL AREA RISERVATA DELL ANIN http://www.anin.it Prima Sezione 1) FORMAZIONE

Dettagli

Gmail: invio, risposte, allegati e stampa

Gmail: invio, risposte, allegati e stampa Gmail: invio, risposte, allegati e stampa Benvenuto in Gmail. Questo documento offre una rapida panoramica di come Gmail collabora con te per semplificarti la vita. Cominciamo! La tua Posta in arrivo Quando

Dettagli

GUIDA UTENTE INTERNET CAFE MANAGER (Vers. 5.2.0)

GUIDA UTENTE INTERNET CAFE MANAGER (Vers. 5.2.0) GUIDA UTENTE INTERNET CAFE MANAGER (Vers. 5.2.0) GUIDA UTENTE INTERNET CAFE MANAGER (Vers. 5.2.0)...1 Installazione e configurazione...2 Installazione ICM Server...3 Primo avvio e configurazione di ICM

Dettagli

Informazioni per installazione ed avviamento Data Domus

Informazioni per installazione ed avviamento Data Domus Informazioni per installazione ed avviamento Data Domus La procedura per utilizzare Data Domus si divide in 2 fasi 1. Installazione 2. Configurazione Installazione Una volta in possesso del file di installazione,

Dettagli

GUIDA UTENTE FATTURA IMPRESA

GUIDA UTENTE FATTURA IMPRESA GUIDA UTENTE FATTURA IMPRESA (Vers. 4.5.0) Installazione... 2 Prima esecuzione... 5 Login... 6 Funzionalità... 7 Documenti... 8 Creazione di un nuovo documento... 9 Ricerca di un documento... 17 Calcolare

Dettagli

Pannello controllo Web www.smsdaweb.com. Il Manuale

Pannello controllo Web www.smsdaweb.com. Il Manuale Pannello controllo Web www.smsdaweb.com Il Manuale Accesso alla piattaforma Accesso all area di spedizione del programma smsdaweb.com avviene tramite ingresso nel sistema via web come se una qualsiasi

Dettagli

GEODROP APPLICATIONS. Developer. Public. Private. Reseller

GEODROP APPLICATIONS. Developer. Public. Private. Reseller GEODROP APPLICATIONS Public Developer Reseller Private Le Applicazioni di Geodrop Guida per Developer alle Applicazioni Guida alle applicazioni v1.1-it, 21 Dicembre 2012 Indice Indice...2 Cronologia delle

Dettagli

Guida al sistema Digitale TV

Guida al sistema Digitale TV Guida al sistema Digitale TV Core17 1 di 15 Sommario La pagina iniziale Richiesta account Accesso al sistema Richiesta nuova password Registrazione soggetto Compilazione domanda Controllo sessione La tua

Dettagli

Creazione Account PEC (Posta Elettronica Certificata)

Creazione Account PEC (Posta Elettronica Certificata) Creazione Account PEC (Posta Elettronica Certificata) Come già specificato, il software è stato realizzato per la gestione di account PEC (Posta Elettronica Certificata), ma consente di configurare anche

Dettagli

FtpZone Guida all uso Versione 2.1

FtpZone Guida all uso Versione 2.1 FtpZone Guida all uso Versione 2.1 La presente guida ha l obiettivo di spiegare le modalità di utilizzo del servizio FtpZone fornito da E-Mind Srl. All attivazione del servizio E-Mind fornirà solamente

Dettagli

Manuale di Outlook Express

Manuale di Outlook Express 1. Introduzione 2. Aprire Outlook Express 3. L'account 4. Spedire un messaggio 5. Opzione invia ricevi 6. La rubrica 7. Aggiungere contatto alla rubrica 8. Consultare la rubrica 9. Le cartelle 10. Come

Dettagli

MANUALE UTENTE GESTIONE SITO SVILUPPATO IN TYPO3

MANUALE UTENTE GESTIONE SITO SVILUPPATO IN TYPO3 Pag.1 di 23 MANUALE UTENTE GESTIONE SITO SVILUPPATO IN TYPO3 Pag.2 di 23 INDICE 1. Introduzione... 3 1.1. Premessa documento... 3 1.2. Caratteristiche Typo3... 3 1.3. Backend e Frontend... 3 1.4. Struttura

Dettagli

Programma per la gestione associativa Versione 5.3.x. Gestione SMS

Programma per la gestione associativa Versione 5.3.x. Gestione SMS Associazione Volontari Italiani del Sangue Viale E. Forlanini, 23 20134 Milano Tel. 02/70006786 Fax. 02/70006643 Sito Internet: www.avis.it - Email: avis.nazionale@avis.it Programma per la gestione associativa

Dettagli

Il browser Microsoft Edge

Il browser Microsoft Edge Il browser Microsoft Edge Il nuovo browser della Microsoft, rilasciato con la versione Windows 10, è Microsoft Edge. Esso sembra offrire nuovi modi per trovare contenuti, leggere e scrivere sul Web. Per

Dettagli

1. Guida rapida all utilizzo di base

1. Guida rapida all utilizzo di base www.andrea-asta.com/vcs Guida all utilizzo Volley Coaching System Andrea Asta Edizione 2008 Sommario 1. Guida rapida all utilizzo di base... 3 1.1 Verifica compatibilità... 3 1.1.1 Test Cookie... 3 1.1.2

Dettagli

VIRTUAL MAIL. Guida rapida di utilizzo

VIRTUAL MAIL. Guida rapida di utilizzo VIRTUAL MAIL Guida rapida di utilizzo Sommario 1. INTRODUZIONE... 3 2. ACCESSO AL SERVIZIO... 4 Requisiti di sistema... 4 3. PROFILO... 5 Menu Principale... 5 Pagina Iniziale... 5 Dati Personali... 6 4.

Dettagli

SOGEAS - Manuale operatore

SOGEAS - Manuale operatore SOGEAS - Manuale operatore Accesso La home page del programma si trova all indirizzo: http://www.sogeas.net Per accedere, l operatore dovrà cliccare sulla voce Accedi in alto a destra ed apparirà la seguente

Dettagli

Inizio attività / termine attività

Inizio attività / termine attività Inserire Cognome e Nome Non è necessario un Codice amministrativo Usare il Cognome come Nome utente Inserire una password e ripeterla al rigo sotto Potrebbe essere utile inserire il proprio indirizzo mail

Dettagli

Impostare il browser per navigare in sicurezza Opzioni di protezione

Impostare il browser per navigare in sicurezza Opzioni di protezione Impostare il browser per navigare in sicurezza Opzioni di protezione Data la crescente necessità di sicurezza e tutela dei propri dati durante la navigazione in rete, anche gli stessi browser si sono aggiornati,

Dettagli

Guida al sistema Bando GiovaniSì

Guida al sistema Bando GiovaniSì Guida al sistema Bando GiovaniSì 1di23 Sommario La pagina iniziale Richiesta account Accesso al sistema Richiesta nuova password Registrazione soggetto Accesso alla compilazione Compilazione progetto integrato

Dettagli

eascom MANUALE per UTENTI A cura di eascom 2012 www.eascom.it

eascom MANUALE per UTENTI A cura di eascom 2012 www.eascom.it MANUALE per UTENTI A cura di eascom 2012 www.eascom.it Indice Introduzione... 3 Perchè Wordpress... 3 Pagina di accesso all amministrazione... 3 Bacheca... 4 Home... 4 Aggiornamenti... 5 Articoli... 6

Dettagli

Introduzione all'uso di

Introduzione all'uso di Introduzione all'uso di Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica.

Dettagli

INTERNET EXPLORER. Breve manuale d'uso

INTERNET EXPLORER. Breve manuale d'uso INTERNET EXPLORER Breve manuale d'uso INDICE INTRODUZIONE... 3 COME IMPOSTARE LA PAGINA INIZIALE...3 LA WORK AREA... 3 LE VOCI DI MENU... 5 IL MENU FILE... 5 IL MENU MODIFICA... 6 IL MENU VISUALIZZA...

Dettagli

Documentazione Servizio SMS WEB. Versione 1.0

Documentazione Servizio SMS WEB. Versione 1.0 Documentazione Servizio SMS WEB Versione 1.0 1 Contenuti 1 INTRODUZIONE...5 1.1 MULTILANGUAGE...5 2 MESSAGGI...7 2.1 MESSAGGI...7 2.1.1 INVIO SINGOLO SMS...7 2.1.2 INVIO MULTIPLO SMS...9 2.1.3 INVIO MMS

Dettagli

CLAROLINE DIDATTICA ONLINE MANUALE DEL DOCENTE

CLAROLINE DIDATTICA ONLINE MANUALE DEL DOCENTE CLAROLINE DIDATTICA ONLINE MANUALE DEL DOCENTE Sommario 1. Introduzione... 3 2. Registrazione... 3 3. Accesso alla piattaforma (login)... 4 4. Uscita dalla piattaforma (logout)... 5 5. Creazione di un

Dettagli

Uso del computer e gestione dei file

Uso del computer e gestione dei file Uso del computer e gestione dei file Sommario Uso del computer e gestione dei file... 3 Sistema Operativo Windows... 3 Avvio di Windows... 3 Desktop... 3 Il mouse... 4 Spostare le icone... 4 Barra delle

Dettagli

Manuale Software Segreterie on-line Kayako (Staff)

Manuale Software Segreterie on-line Kayako (Staff) Manuale Software Segreterie on-line Kayako (Staff) Sommario Introduzione al software...3 Login...3 Impostare gli stati di connessione...4 Panoramica del desk...5 Il Pannello di Controllo...6 Introduzione...6

Dettagli

MANUALE UTENTE - INDICE GEN

MANUALE UTENTE - INDICE GEN MANUALE UTENTE - INDICE GEN 1. IL LOGIN E LA REGISTRAZIONE... Página 1 2. ACCESSO E PAGINA INIZIALE ELENCO DELLE FUNZIONI... Página 7 3. PASSI DI PRENOTAZIONE APPUNTAMENTO - (PRENOTA ON LINE)... Página

Dettagli

Clicca sul link Gmail in alto nella pagina. Arriverai ad una pagina simile alla seguente: G. Pettarin ECDL Modulo 7: Internet 68

Clicca sul link Gmail in alto nella pagina. Arriverai ad una pagina simile alla seguente: G. Pettarin ECDL Modulo 7: Internet 68 G. Pettarin ECDL Modulo 7: Internet 68 Usiamo Gmail In questo capitolo vedremo come creare un proprio accesso alla posta elettronica (account) ad uno dei servizi di mail on line più diffusi: Gmail, la

Dettagli

www.informarsi.net MODULO 6 ECDL - EIPASS STRUMENTI DI PRESENTAZIONE - PRESENTATIONS Microsoft PowerPoint http://www.informarsi.net/ecdl/powerpoint/

www.informarsi.net MODULO 6 ECDL - EIPASS STRUMENTI DI PRESENTAZIONE - PRESENTATIONS Microsoft PowerPoint http://www.informarsi.net/ecdl/powerpoint/ MODULO 6 ECDL - EIPASS STRUMENTI DI PRESENTAZIONE - PRESENTATIONS Microsoft PowerPoint http:///ecdl/powerpoint/ INTERFACCIA UTENTE TIPICA DI UN SOFTWARE DI PRESENTAZIONE APERTURA E SALVATAGGIO DI UNA PRESENTAZIONE

Dettagli

GESTIONE PRESENZE MANUALE PER COMINCIARE

GESTIONE PRESENZE MANUALE PER COMINCIARE GESTIONE PRESENZE MANUALE Gestione archivi La prima operazione da effettuare, per poter utilizzare gestione presenze, è la creazione dell archivio dove saranno memorizzati tutti i dati riconducibili ad

Dettagli

GUIDA AI CORSI OFFICE PER IL PERSONALE TECNICO AMMINISTRATIVO

GUIDA AI CORSI OFFICE PER IL PERSONALE TECNICO AMMINISTRATIVO GUIDA AI CORSI OFFICE PER IL PERSONALE TECNICO AMMINISTRATIVO INDICE Verifica dei requisiti tecnici... 1 *Rimozione blocco popup... 1 In Internet Explorer... 1 In Mozilla Firefox... 4 In Google Chrome...

Dettagli

Funzioni principali di Dropbox

Funzioni principali di Dropbox ICT Rete Lecco Generazione Web - Progetto FARO Dropbox "Un luogo per tutti i tuoi file, ovunque ti trovi" Dropbox è il servizio di cloud storage più popolare, uno tra i primi a fare la sua comparsa nel

Dettagli

PANNELLO DI CONTROLLO

PANNELLO DI CONTROLLO PANNELLO DI CONTROLLO DELLA POSTA ELETTRONICA GUIDA RAPIDA PER L UTILIZZO DI PANNELLO DI CONTROLLO DELLA POSTA ELETTRONICA INDICE DEGLI ARGOMENTI 1. BENVENUTO 2. PANNELLO DI CONTROLLO DELLA POSTA ELETTRONICA

Dettagli

Modalità d uso del servizio di Car Pooling

Modalità d uso del servizio di Car Pooling Comune di Occhiobello Modalità d uso del servizio di Car Pooling Il Car Pooling è un servizio che si propone di ridurre il traffico di autovetture delle persone che si spostano all interno del comune o

Dettagli

Manuale d uso del. Portale Argo. release 3.0.0

Manuale d uso del. Portale Argo. release 3.0.0 Manuale d uso del Portale Argo release 3.0.0 vers. 24/09/2015 PORTALE ARGO Sommario Sommario... 2 Premessa... 3 Accesso... 3 Applicazioni e Servizi... 4 Centro Notifiche... 4 Gestione Utenze... 4 Profilo

Dettagli

Sistema di autopubblicazione di siti Web

Sistema di autopubblicazione di siti Web Sistema di autopubblicazione di siti Web Manuale d'uso Versione: SW 2.0 Manuale 2.0 Gennaio 2007 CEDCAMERA tutti i diritti sono riservati CEDCAMERA - Manuale d'uso 1 1 Introduzione Benvenuti nel sistema

Dettagli

> P o w e r D R E A M < Catalogazione Sogni

> P o w e r D R E A M < Catalogazione Sogni > P o w e r D R E A M < Catalogazione Sogni Guida rapida all utilizzo del software (rev. 1.4 - lunedì 29 ottobre 2012) INSTALLAZIONE, ATTIVAZIONE E CONFIGURAZIONE INIZIALE ESECUZIONE DEL SOFTWARE DATI

Dettagli

PANNELLO DI CONTROLLO

PANNELLO DI CONTROLLO GUIDA RAPIDA PER L UTILIZZO DEL PANNELLO DI CONTROLLO DELLA POSTA ELETTRONICA INDICE DEGLI ARGOMENTI Pag. 1. BENVENUTO 2 2. PANNELLO DI CONTROLLO DELLA POSTA ELETTRONICA 3 2.1. LOGIN 3 3. GESTIONE DEL

Dettagli

Nuova Piattaforma Intercent-ER: manuali per gli Operatori Economici

Nuova Piattaforma Intercent-ER: manuali per gli Operatori Economici TMintercent-TMintercent-TMintercent-TMintercent Nuova Piattaforma Intercent-ER: manuali per gli Operatori Economici Guida alla registrazione e alle funzioni base Intercent-ER INTRODUZIONE 2 Sommario 1.

Dettagli

Evolution email. I. Configurazione. Percorso Menu Modifica-Preferenze. Scheda Account di Posta

Evolution email. I. Configurazione. Percorso Menu Modifica-Preferenze. Scheda Account di Posta Evolution email I. Configurazione. Percorso Menu Modifica-Preferenze. Scheda Account di Posta Durante l'installazione sicuramente avrete avuto modo di impostare l'account ma ripetiamo i passaggi e clicchiamo

Dettagli

Gestire le PEC MANUALE OPERATIVO. Versione 1

Gestire le PEC MANUALE OPERATIVO. Versione 1 Gestire le PEC MANUALE OPERATIVO Versione 1 Marzo 2014 1 INDICE GENERALE 1.0 Panoramica della sequenza dei lavori... 3 2.0 Spiegazione dei pulsanti operativi della pagina iniziale (cruscotto)... 8 3.0

Dettagli

Piattaforma e-learning Moodle. Manuale ad uso dello studente. Vers. 1 Luglio 09

Piattaforma e-learning Moodle. Manuale ad uso dello studente. Vers. 1 Luglio 09 Piattaforma e-learning Moodle Manuale ad uso dello studente Vers. 1 Luglio 09 Sommario 1. Introduzione...2 1.1 L ambiente...2 1.2 Requisiti di sistema...4 2. Come accedere alla piattaforma...4 2.1 Cosa

Dettagli

Manuale d uso del. Portale Argo. release 3.0.0

Manuale d uso del. Portale Argo. release 3.0.0 Manuale d uso del Portale Argo release 3.0.0 vers. 22/09/2015 Sommario Sommario... 2 Premessa... 3 Accesso... 3 Applicazioni e Servizi... 4 Centro Notifiche... 4 Gestione Utenze... 4 Profilo Scuola...

Dettagli

XFACILE / XTOTEM Pagina 1. Presentazione

XFACILE / XTOTEM Pagina 1. Presentazione XFACILE / XTOTEM Pagina 1 Presentazione XFACILE / XTOTEM Pagina 2 Presentazione XFACILE XTOTEM è un sistema studiato per gestire Siti Internet e Pannelli Informativi. Con XTOTEM si possono disegnare e

Dettagli

Procedura di installazione e configurazione per l'applicazione. SchedeCet

Procedura di installazione e configurazione per l'applicazione. SchedeCet Procedura di installazione e configurazione per l'applicazione SchedeCet usata per l'immissione delle schede utenti dei Centri Ascolto Caritas della Toscana. Questo documento è destinato agli operatori

Dettagli

Configurazione Zimbra mail per accedere alla propria casella di posta tramite il browser.

Configurazione Zimbra mail per accedere alla propria casella di posta tramite il browser. Configurazione Zimbra mail per accedere alla propria casella di posta tramite il browser. Se vogliamo accedere alla nostra casella di posta elettronica unipg.it senza usare un client di posta (eudora,

Dettagli

L adesione al servizio telematico

L adesione al servizio telematico L adesione al servizio telematico effettuate le operazioni di generazione dell'ambiente di sicurezza l'utente deve collegarsi via internet, al sito Servizio Telematico doganale Ambiente di Prova e selezionare

Dettagli

COME CREARE UNA COMUNICAZIONE / NEWSLETTER

COME CREARE UNA COMUNICAZIONE / NEWSLETTER COME CREARE UNA COMUNICAZIONE / NEWSLETTER Benvenuti nella MINI GUIDA di Centrico per la creazione di una nuova Comunicazione o Newsletter. Grazie a questa guida, potrai creare delle comunicazioni ad hoc

Dettagli

MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3

MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3 MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3 Installazione GEST-L 4 Versione per Mac - Download da www.system-i.it 4 Versione per Mac - Download da Mac App Store 4 Versione per Windows 4 Prima apertura del programma

Dettagli

Guida Utente PS Contact Manager GUIDA UTENTE

Guida Utente PS Contact Manager GUIDA UTENTE GUIDA UTENTE Installazione...2 Prima esecuzione...5 Login...7 Registrazione del programma...8 Inserimento clienti...9 Gestione contatti...11 Agenti...15 Archivi di base...16 Installazione in rete...16

Dettagli

USARE JOOMLA 1.7/2.5 per gestire il vostro sito.

USARE JOOMLA 1.7/2.5 per gestire il vostro sito. 1 USARE JOOMLA 1.7/2.5 per gestire il vostro sito. 1. Per accedere al pannello di controllo: www.vostrosito.it/administrator 2. Inserire utente e password 3. Il vostro pannello di controllo si presenterà

Dettagli

Guida rapida sull'utilizzo del sistema CMS 2.4

Guida rapida sull'utilizzo del sistema CMS 2.4 Guida rapida sull'utilizzo del sistema CMS 2.4 Introduzione Tutti i pulsanti, icone e barre di ordinamento dei dati sono auto-esplicativi e dispongono di un testo di aiuto o nota che descrive l'azione

Dettagli

Web Inserimento Rapporti Manuale amministratore versione 3.2.0

Web Inserimento Rapporti Manuale amministratore versione 3.2.0 Web Inserimento Rapporti Manuale amministratore versione 3.2.0 Premessa Indice 1. Premessa... 4 1.1. Descrizione del documento... 4 1.1.1. Scopo... 4 1.1.2. Destinatari... 4 1.2. Convenzioni utilizzate

Dettagli

Come... ottenere il massimo. da Outlook 2003. Guida Microsoft per le piccole imprese

Come... ottenere il massimo. da Outlook 2003. Guida Microsoft per le piccole imprese Come... ottenere il massimo da Outlook 2003 Guida Microsoft per le piccole imprese Molto più di un e-mail Microsoft Office Outlook 2003 è lo strumento per la posta elettronica e l'organizzazione personale

Dettagli

Conoscere gli strumenti per incrementare i ricavi della propria attività!

Conoscere gli strumenti per incrementare i ricavi della propria attività! Conoscere gli strumenti per incrementare i ricavi della propria attività! Breve guida su come sfruttare i servizi offerti dal Portale del Commercio POWERED BY WEB 66 HTTP: INDICE Capitolo Pagina Perché

Dettagli

Mon Ami 3000 Touch Interfaccia di vendita semplificata per monitor touchscreen

Mon Ami 3000 Touch Interfaccia di vendita semplificata per monitor touchscreen Prerequisiti Mon Ami 3000 Touch Interfaccia di vendita semplificata per monitor touchscreen L opzione Touch è disponibile per le versioni Vendite, Azienda Light e Azienda Pro; per sfruttarne al meglio

Dettagli

ON LINE SHOP. Sviluppiamo il Business on line delle aziende dal 2002. Dai energia alle tue vendita con l Internet Marketing

ON LINE SHOP. Sviluppiamo il Business on line delle aziende dal 2002. Dai energia alle tue vendita con l Internet Marketing Sviluppiamo il Business on line delle aziende dal 2002 ON LINE SHOP Dai energia alle tue vendita con l Internet Marketing Abbiamo scelto il colore blu perché stimola la vitalità, e spinge verso l azione.

Dettagli

GasItalia.org. Manuale di utilizzo

GasItalia.org. Manuale di utilizzo GasItalia.org Manuale di utilizzo INDICE 1. Introduzione 2. Registrazione G.A.S. 3. Icone 4. Istruzioni per gli utenti 5. Istruzioni per i fornitori 6. Istruzioni per gli amministratori 7. Istruzioni per

Dettagli

Guida introduttiva. Gestire i file Aprire, creare, condividere e stampare le note. Qui si possono anche modificare le impostazioni dell'account.

Guida introduttiva. Gestire i file Aprire, creare, condividere e stampare le note. Qui si possono anche modificare le impostazioni dell'account. Guida introduttiva Questa guida è stata creata con lo scopo di ridurre al minimo la curva di apprendimento di Microsoft OneNote 2013, che presenta numerose differenze rispetto alle versioni precedenti.

Dettagli

BavInAzienda. Manuale di Attivazione. Edizione Maggio 2010

BavInAzienda. Manuale di Attivazione. Edizione Maggio 2010 BavInAzienda Manuale di Attivazione Edizione Maggio 2010 Manuale Attivazione BavInAzienda - Maggio 2010 INDICE 1. Requisiti preliminari 3 2. Dati per l accesso al servizio 3 3. Istruzioni per l attivazione

Dettagli

Con iprotectyou otterrete un enorme database integrato con la pre-selezione dei siti web e dei gruppi di notizie nocivi.

Con iprotectyou otterrete un enorme database integrato con la pre-selezione dei siti web e dei gruppi di notizie nocivi. Manuale Descrizione delle caratteristiche di iprotectyou Capire la posizione di iprotectyou sul vostro computer Fasce orarie per attività in rete Limiti di traffico Registrazioni e tabelle - Informazioni

Dettagli

Guida per l utilizzo del Data Base

Guida per l utilizzo del Data Base Guida per l utilizzo del Data Base Specifico per catalogare e gestire la vostra collezione di modelli ferroviari Requisiti di sistema e installazione Collezione Treni 2011 è progettato per funzionare con

Dettagli

Indice generale. Il BACK-END...3 COME CONFIGURARE JOOMLA...4 Sito...4 Locale...5 Contenuti...5

Indice generale. Il BACK-END...3 COME CONFIGURARE JOOMLA...4 Sito...4 Locale...5 Contenuti...5 Guida a Joomla Indice generale Il BACK-END...3 COME CONFIGURARE JOOMLA...4 Sito...4 Locale...5 Contenuti...5 Il BACK-END La gestione di un sito Joomla ha luogo attraverso il pannello di amministrazione

Dettagli

Guida rapida all uso del registro Scuolanext 2.0

Guida rapida all uso del registro Scuolanext 2.0 ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE FEDERICO II DI SVEVIA MASCALUCIA Guida rapida all uso del registro Scuolanext 2.0 Prof.ssa Maio Rosaria a.s. 2014/2015 PRIMA PARTE Sommario CAMBIO PASSWORD... 4 ACCESSO...

Dettagli

Manuale di Attivazione. Edizione Ottobre 2008

Manuale di Attivazione. Edizione Ottobre 2008 Manuale di Attivazione Edizione Ottobre 2008 Manuale attivazione BT Internet Banking - 2008 INDICE 1. REQUISITI PRELIMINARI 3 2. DATI PER L ACCESSO AL SERVIZIO 4 2.1 UTENTI CHE UTILIZZANO IL CERTIFICATO

Dettagli

MAILING LIST SERVICE A SIMPLE USER GUIDE

MAILING LIST SERVICE A SIMPLE USER GUIDE MAILING LIST SERVICE A SIMPLE USER GUIDE 1. Vai alla pagina www.fnas.it/admin/ ma ci puoi arrivare anche dal link login a pie' di ogni pagina. Inserisci username e password e conferma. 2. Questa che vedi

Dettagli

Manuale d uso Gestionale di contabilità Ver. 1.0.8 [05/01/2015]

Manuale d uso Gestionale di contabilità Ver. 1.0.8 [05/01/2015] Manuale d uso Gestionale di contabilità Ver. 1.0.8 [05/01/2015] Realizzato e distribuito da Leggerasoft Sommario Introduzione... 3 Guida all installazione... 4 Fase login... 5 Menù principale... 6 Sezione

Dettagli

Manuale d uso software Gestione Documenti

Manuale d uso software Gestione Documenti Manuale d uso software Gestione Documenti 1 Installazione del Programma Il programma Gestione Documenti può essere scaricato dal sito www.studioinformaticasnc.com oppure può essere richiesto l invio del

Dettagli

Fogli elettronici, dati e statistiche con LibreOffice 4.1. materiale didattico sul corso Calc avanzato a cura di Sonia Montegiove.

Fogli elettronici, dati e statistiche con LibreOffice 4.1. materiale didattico sul corso Calc avanzato a cura di Sonia Montegiove. Foto di Federica Testani, Flickr Fogli elettronici, dati e statistiche con LibreOffice 4.1 materiale didattico sul corso Calc avanzato a cura di Sonia Montegiove 1 di 24 Gestire i dati con Calc Strutturare

Dettagli

[NOIGEST.IT REV.02] GUIDA ALLA NUOVA INTERFACCIA WEB DELL APPLICATIVO DI GESTIONE DI CIRCOLI E ORATORI

[NOIGEST.IT REV.02] GUIDA ALLA NUOVA INTERFACCIA WEB DELL APPLICATIVO DI GESTIONE DI CIRCOLI E ORATORI 2013 [NOIGEST.IT REV.02] GUIDA ALLA NUOVA INTERFACCIA WEB DELL APPLICATIVO DI GESTIONE DI CIRCOLI E ORATORI 1 GUIDA ALLA NUOVA INTERFACCIA WEB DELL APPLICATIVO DI GESTIONE DI CIRCOLI E ORATORI INTRODUZIONE

Dettagli

Guida all Utilizzo del Posto Operatore su PC

Guida all Utilizzo del Posto Operatore su PC Guida all Utilizzo del Posto Operatore su PC 1 Introduzione Indice Accesso all applicazione 3 Installazione di Vodafone Applicazione Centralino 3 Utilizzo dell Applicazione Centralino con accessi ad internet

Dettagli

Manuale di Attivazione. Edizione Novembre 2008

Manuale di Attivazione. Edizione Novembre 2008 Manuale di Attivazione Edizione Novembre 2008 Manuale attivazione Internet Banking - 2008 INDICE 1. REQUISITI PRELIMINARI...3 2. DATI PER L ACCESSO AL SERVIZIO...4 2.1 UTENTI CHE UTILIZZANO IL CERTIFICATO

Dettagli

Crea questionari on-line, test e quiz in pochi minuti!

Crea questionari on-line, test e quiz in pochi minuti! Crea questionari on-line, test e quiz in pochi minuti! 1. ACCEDI Utilizzando Microsoft Internet Explorer (è necessario questo browser) vai all indirizzo http://demo.ewebtest.com e inserisci il tuo nome

Dettagli

CLAROLINE. Manuale d'uso. Area Docenti

CLAROLINE. Manuale d'uso. Area Docenti CLAROLINE Manuale d'uso Area Docenti ELEARNING SYSTEM 2 Introduzione Claroline è un sistema Web di gestione di percorsi formativi a distanza. Permette a docenti, relatori, ecc. di generare ed amministrare

Dettagli

ISTRUZIONI D USO AREA RISERVATA UTENTE

ISTRUZIONI D USO AREA RISERVATA UTENTE Il Portale degli Agenti e dei Mediatori d Affari ISTRUZIONI D USO AREA RISERVATA UTENTE Esserciconta è una iniziativa di: 4 TO BE s.r.l. Viale Risorgimento n. 2, 42121 Reggio Emilia (RE) tel. +39.0522.1606435

Dettagli

L interfaccia di Microsoft Word 2007

L interfaccia di Microsoft Word 2007 L interfaccia di Microsoft Word 2007 Microsoft Word 2007 è un Word Processor, ovvero un programma di trattamento testi. La novità di questa versione riguarda la barra multifunzione, nella quale i comandi

Dettagli

Stampa unione in Word 2010 Stampe multiple personalizzate

Stampa unione in Word 2010 Stampe multiple personalizzate Stampa unione in Word 2010 Stampe multiple personalizzate Autore: Alessandra Salvaggio Tratto dal libro: Lavorare con Word 2010 Quando bisogna inviare documenti personalizzato a molte persone una funzione

Dettagli

Gestione Operativa Agenzie Immobiliari. Manuale d uso

Gestione Operativa Agenzie Immobiliari. Manuale d uso Gestione Operativa Agenzie Immobiliari Manuale d uso 1 INDICE 1 a Sezione ( su Gestionale Sede ) SEGRETERIA 1.1 Tipo Pubblicità utilizzata dai Clienti p. 3 1.2 Registrazione chiamate alla Segreteria p.

Dettagli

Servizi On Line 2.2 MANUALE D USO

Servizi On Line 2.2 MANUALE D USO Servizi On Line 2.2 MANUALE D USO Questo manuale d uso è suddiviso in varie parti, ciascuna delle quali descrive in modo sintetico una delle operazioni che l utente può effettuare attraverso l utilizzo

Dettagli

GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE

GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE (Vers. 2.0.0) Installazione... 2 Prima esecuzione... 5 Login... 6 Funzionalità... 7 Prima Nota... 8 Registrazione nuovo movimento... 10 Associazione di file all operazione...

Dettagli

SOMMARIO 1. PRESENTAZIONE 4 4. FILE 7 4.1. INVIO FILE DA AZIENDA A STUDIO... 8 4.2. TRASMISSIONE FILE DA AZIENDA A STUDIO E/O DIPENDENTE...

SOMMARIO 1. PRESENTAZIONE 4 4. FILE 7 4.1. INVIO FILE DA AZIENDA A STUDIO... 8 4.2. TRASMISSIONE FILE DA AZIENDA A STUDIO E/O DIPENDENTE... MANUALE DITTA 1 SOMMARIO 1. PRESENTAZIONE 4 2. RICEZIONE PASSWORD 5 3. ACCESSO AL PORTALE STUDIOWEB 6 4. FILE 7 4.1. INVIO FILE DA AZIENDA A STUDIO... 8 4.2. TRASMISSIONE FILE DA AZIENDA A STUDIO E/O DIPENDENTE...

Dettagli

Utilizzo di Conference Manager per Microsoft Outlook

Utilizzo di Conference Manager per Microsoft Outlook Utilizzo di Conference Manager per Microsoft Outlook Maggio 2012 Sommario Capitolo 1: Utilizzo di Conference Manager per Microsoft Outlook... 5 Presentazione di Conference Manager per Microsoft Outlook...

Dettagli

Applicazione: PATTO DI STABILITA INTERNO

Applicazione: PATTO DI STABILITA INTERNO Applicazione: PATTO DI STABILITA INTERNO Documento Regole del sito web dell Applicativo Documento aggiornato al 31 maggio 2013 Introduzione Ai fini della trasmissione, aggiornamento e visualizzazione dei

Dettagli

Oggetto: Manuale utente 1.01

Oggetto: Manuale utente 1.01 OSSERVATORIO REGIONALE CONTRATTI PUBBLICI (L.R. 38/07) SEZIONE REGIONALE OSSERVATORIO CONTRATTI PUBBLICI (D.Lgs. 163/06) Applicativo: Sitat229 Oggetto: Manuale utente 1.01 Sommario: 1 Sitat229 Obiettivi...

Dettagli

2009 Elite Computer. All rights reserved

2009 Elite Computer. All rights reserved 1 PREMESSA OrisDent 9001 prevede la possibilità di poter gestire il servizio SMS per l'invio di messaggi sul cellulare dei propri pazienti. Una volta ricevuta comunicazione della propria UserID e Password

Dettagli

Guida rapida sull'utilizzo del sistema CMS 2.3

Guida rapida sull'utilizzo del sistema CMS 2.3 Guida rapida sull'utilizzo del sistema CMS 2.3 Introduzione Tutti i pulsanti, icone e barre di ordinamento dei dati sono auto-esplicativi e dispongono di un testo di aiuto o nota che descrive l'azione

Dettagli

Retrospect 9 per Mac Appendice al Manuale per l'utente

Retrospect 9 per Mac Appendice al Manuale per l'utente Retrospect 9 per Mac Appendice al Manuale per l'utente 2 Retrospect 9 Manuale dell'utente Appendice www.retrospect.com 2011 Retrospect, Inc. Tutti i diritti riservati. Manuale per l'utente Retrospect 9,

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA Configurazione di Thunderbird Febbraio 2011 di Alessandro Pescarolo SOMMARIO Sommario... 1 Introduzione... 2 Installazione su Windows... 2 Configurazione iniziale (per

Dettagli