Ausili e sussidi per il posizionamento e lo spostamento in età pediatrica. Vilma Balsamo Asl Cn Ausilioteca Mondovì

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Ausili e sussidi per il posizionamento e lo spostamento in età pediatrica. Vilma Balsamo Asl Cn Ausilioteca Mondovì"

Transcript

1 Ausili e sussidi per il posizionamento e lo spostamento in età pediatrica Vilma Balsamo Asl Cn Ausilioteca Mondovì 1

2 scuola abitazione famiglia tempo libero INTEGRAZIONE luoghi pubblici trasporti AUTONOMIA 2

3 Autonomia L autonomia non deve essere confusa con l autosufficienza ma come diritto alla piena espressione di sé in ogni circostanza, compresa quella della disabilità; quindi deve essere intesa anche nel bambino come la possibilità di scegliere e di stabilire delle relazioni. 3

4 AUSILIO Prodotto, strumento, attrezzatura o sistema tecnologico di produzione specializzata o di comune commercio utilizzato da una persona disabile per prevenire, compensare, alleviare o eliminare una menomazione, disabilità o handicap ISO 9999/EN

5 Il processo di adozione degli ausili va di pari passo con il processo di acquisizione dell autonomia, e come esso procede per tappe: Ogni acquisizione di autonomia apre la strada alla ricerca di ulteriori autonomie fino a che la persona non trova il suo equilibrio in una piena integrazione (R. Andrich Consigliare gli ausili). 5

6 ANALISI BAMBINO VALUTAZIONE AMBIENTE /I DI VITA DEFINIZIONE DI BISOGNI, POTENZIALITÀ E OBIETTIVI EL MOMENTO GIUSTO EVENTUALE PROVA A DOMICILIO AUSILIO 6

7 Le sforzo da perseguire è quello di individuare una soluzione che, nel complesso, sia consonante (adeguata alle caratteristiche della persona), competente (che funzioni bene e che consenta effettivamente di svolgere le attività al livello di performance desiderato) e contestuale (compatibile con le caratteristiche dell ambiente di vita e con le esigenze espresse da altri attori coinvolti, quali familiari ed eventuali assistenti personali)( A. Ferrari, 1992) 7

8 La proposta di un ausilio è un momento delicato nel percorso riabilitativo: se migliora l autonomia, evidenzia la disabilità L ausilio è un oggetto esterno all individuo, con il quale il bambino deve imparare a relazionarsi e convivere. L accettazione presuppone un riconoscimento delle proprie difficoltà e l interiorizzazione dell ausilio da parte del bambino stesso. 8

9 Nella definizione delle caratteristiche e misure dell ausilio devono essere considerati i seguenti parametri: accessibilità economica; compatibilità con altri ausili; affidabilità; durabilità (garanzia); facilità di montaggio; facilità di anutenzione; efficacia; flessibilità; facilità di apprendimento; manovrabilità; accettabilità personale; comfort; sicurezza; trasportabilità; assicurabilità; riparabilità autonoma; servizio di riparazione; ( A. Batavia, G. Hammer) 9

10 A S P E T T A T I V E Bambino Famiglia ( valenza negativa o positiva ) Gruppo sociale di appartenenza Riabilitatori 10

11 Per i genitori Pratico Robusto Maneggevole Poco ingombrante Poco appariscente Reperibile in tempi rapidi Costo interamente a carico del sistema Sanitario Nazionale Per il bambino Bello Colorato Facile da usare Accettato dai compagni 11

12 "percorso ausili" si può definire come: "l'insieme delle azioni che portano dalla manifestazione del bisogno legato a una situazione di disabilità all'uso efficiente di soluzioni appropriate ed efficaci in risposta al bisogno stesso". 12

13 Il percorso ausili non si conclude con la scelta del dispositivo più adatto, ma quando l'ausilio sarà utilizzato al meglio e con la massima autonomia possibile da parte del bambino e/o dei caregivers L'adozione dell'ausilio segna la fine di un processo e l'inizio di un percorso di utilizzo, che presuppone nella gran parte dei casi la continuità della presa in carico da parte della realtà di riferimento. 13

14 Valutazione dei costi Costo sociale dell ausilio confrontato al Costo derivante dalla mancata prescrizione dell ausilio SCAI ( SIVA COST ANALYSIS INSTRUMENT ) 14

15 Ma anche. I costi derivanti da una prescrizione non appropriata Una prestazione è considerata appropriata quando garantisce la maggior efficacia in relazione ai bisogni del paziente in quel contesto organizzativo con equità di accesso e contenimento dei costi 15

16 Asl cn1 ( Ex 15, Ex 16, Ex 17) Stesso iter prescrittivo ma.. Diversa interpretazione N.T. ( riconducibilità e extranomenclatore tariffario) Diversa modalità di riutilizzo degli ausili ( riciclo, sanificazione e manutenzione, magazzino riutilizzo attraverso regolare prescrizione) DIVERSI AVENTI DIRITTO 16

17 4. Classificazione internazionale ISO 9999/EN 2999 È la più diffusa classificazione degli Ausili Ad essa si rifanno le più importanti banche dati del settore, i cataloghi delle maggiori aziende, i nomenclatori di sistemi pubblici di fornitura degli ausili di vari paesi Ad es. il Nomenclatore Tariffario italiano DM 332/1999 che è il documento del Ministero della Sanità che stabilisce l elenco delle tipologie di protesi e ausili ammessi alla fornitura su prescrizione medica a carico del Servizio Sanitario Nazionale 17

18 Alcune Criticità.. Costi molto elevati Codici a volte azzardati Riconducibilità ad ausili già in dotazione( problema del doppio ausilio). Esempi: Seggiolone per auto riconducibile a Unità posturale tronco bacino più aggiuntivi Sedia per wc e doccia riconducibile a Seggiolone polifunzionale più aggiuntivi 18

19 03 Ausili per terapia e addestramento Ausili per rieducazione di movimento, forza equilibrio /006 Stabilizzatore per statica in postura prona /036 Stabilizzatore postura eretta (66) Stabilizzatore in postura supina Stabilizzatore mobile in postura eretta Stabilizzatore deambulatore in posizione eretta /006 Triciclo Aggiuntivi 19

20 SOPIVA CODIFICAZIONE SUGGERITA, RICONDUCIBILITA' PER OMOGENEITA' FUNZIONALE: Codice ISO Descrizione Prezzo s/9% Prezzo c/9% Statica da supino 759,86 828, Sostegno reg. tronco 81,76 89, Reg. Servoassistita (pistone) 226,52 246, Reg. Intra/extrarotazione piede 96,06 104, Stabilizzatore pettorale 236,33 257, Contenimenti laterali bacino 97,30 106, *2 Pelotte toracali regolabili 249,44 271, Unità posturale capo 333,63 363, Tavolino regolabile 243,25 265,15 Tot 2324, ,34 20

21 Stabilizzatore per statica in postura eretta/prona Leckey Pronestander riconducibile a ISO (x2) (x2) (x2) Stabilizzatore mobile in postura eretta Horizon stander dispositivo di freno sostegno di arto superiore divaricatore

22 Codici ISO riconducibili per MINI STANDY 2 e per MINI STANDY 3:

23 1.526, ,31+ 60,68+ 56,17= 1.765,11=

24 12 Ausili per la mobilità personale ( elenco 2 del N.T. in fornitura diretta) Ausili per la deambulazione con un braccio (elenco 2 del N.T. in fornitura diretta) Ausili per la deambulazione utilizzati con due braccia (elenco 2 del N.T. in fornitura diretta) Biciclette a due ruote Aggiuntivi 24

25 12.21 Carrozzine pieghevoli Carrozzine pieghevoli telaio stabilizzante Carrozzine superleggere Carrozzine elettroniche interno/esterno Carrozzine elettroniche esterno Veicoli Passeggino Aggiuntivi 25

26 DESCRIZIONE DEAMBULATORE PERSONALIZZATO CON PELOTTE PELVICHE (base con ruote da interno) CODICE ISO DEL NOMENCLATORE SOSTEGNO PETTORALE REGOLABILE IN ALTEZZA PELOTTA PELVICA REGOLABILE IN SOSTITUZIONE ALL'ANELLO PELVICO TELAIO PIEGHEVOLE O SMONTABILE RUOTE CON ROTAZIONE FRIZIONATA (PAIO) MUTANDA DI SOSTEGNO BLOCCHI DIREZIONALI SULLE RUOTE ANTERIORI (AL PAIO) DIVISORIO INTERMEDIO REGOLABILE SELLA DIVARICATRICE APPOGGIO ANTIBRACHIALE (PAIO) BARRE DI APPESANTIMENTO DI ACCIAIO PIENO (PAIO) TAVOLO IN PLEXIGLASS CON INCAVO AVVOLGENTE TAVOLO IN PLEXIGLASS CON INCAVO AVVOLGENTE MANUBRIO REGOLABILE UNITA' POSTURALE PER IL CAPO CON APPOGGIO OCCIPITALE

27 CLIP Cod ISO (passeggino riducibile) x2 (cuscinetto di spinta) 27

28 KAYE CODIFICAZIONE SUGGERITA, RICONDUCIBILITA PER OMOGENEITA FUNZIONALE: Codice Iso Descrizione Prezzo s/9% Prezzo c/9% Stabilizzatore deambulatore 1557, ,14 Tot 1557, ,14 Miniwalk Tot 1883,00 28

29 18.09 Ausili per il posizionamento la postura seduta Seggiolone polifunzionale Aggiuntivi Sistemi di postura modulari e su misura U.P. per bacino U.P. per tronco/bacino Base da interno e da esterno U.P. per il capo U.P. arto superiore U.P. arto inferiore Aggiuntivi 29

30 SEGGIOLONE POLIFUNZIONALE SISTEMA BASCULANTE POGGIATESTA REGOLABILE IN ALTEZZA, PROFONDITA' E INCLINAZIONE SCHIENALE PROLUNGATO CUSCINETTO DI SPINTA LATERALE x2 POGGIAGAMBE A CONTENIMENTO LATERALE PEDANA UNICA CON REGOLAZIONE DELL'INCLINAZIONE E DELLA FLESSO ESTENSIONE DEI PIEDI DIVARICATORE ANATOMICO IMBOTTITO E REGOLABILE TAVOLO CON INCAVO A SUPPORTI AUTOLIVELLANTI REGOLAZIONE DEI FIANCHETTI E DEI BRACCIOLI IN PROFONDITA'

31 Squiggles activity early unità posturale bacino regolabile cinghia pelvica cuneo divaricatore 31

32 BANTAM Cod. ISO Descrizione Importo s/9% Importo c/9% Base per interni 567,64 618, Unità posturale tronco bacino 1315, , Unità posturale arti inferiori 305,79 333, Reg. lunghezza sedile 139,50 152, Reg. altezza schienale 139,50 152, Contenimenti lat. bacino 97,30 106, Stabilizzatore pettorale 236,33 257, Cinghia a bretellaggio 97,30 106, *2 Pelotta toracale 249,44 271, Cinghia pelvica 97,30 106, Tavolino regolabile 243,25 265, Statica eretta telaio avv. 629,35 685, *2 Reg. intra/extra rotaz. piede 96,06 104, *2 Reg. flesso estensione piede 102,88 112, Regolazione c/pistone oleodinamico 226,52 246,91 Totale 4544, ,00 32

33 Passeggino Quickie Kids Xpress sunrise medical Riconducibile per omogeneità funzionale ai codici N.T. ed alla Classificazione ISO: base di sostegno per esterni unità posturale per tronco/bacino x 2 pelotta toracale regolabile in altezza in senso trasversale elementi di contenimento laterale per il bacino regolazione dell'inclinazione e dispositivo di basculamento unità posturale per arti inferiori regolazione in lunghezza del sedile regolazione in altezza dello schienale cinghia pelvica 33

34 Cod.ISO: (x2)

35 E2 SHADOW e YOUTH SHADOW Cod. ISO Descrizione Importo s/9% Importo c/9% Base per interni 567,64 618, Unità posturale tronco bacino 1315, , Unità posturale arti inferiori 305,79 333, Reg. lunghezza sedile 139,50 152, Reg. altezza schienale 139,50 152, Contenimenti lat. bacino 97,30 106, Stabilizzatore pettorale 236,33 257, Cinghia a bretellaggio 97,30 106, *2 Pelotta toracale 249,44 271, Cinghia pelvica 97,30 106, Tavolino regolabile 243,25 265, Statica eretta telaio avv. 629,35 685, *2 Reg. intra/extra rotaz. piede 96,06 104, *2 Reg. flesso estensione piede 102,88 112, Reg. con pistone oleodinamico 226,52 246,91 Totale 4544,09 35

36 Ausili per l igiene personale( elenco 2 del N.T. fornitura diretta) / 103 Sedia wc e doccia Rialzo stabilizzante per wc Cuscini (elenco2 del N.T. fornitura diretta) Materassi antidecubito ad alta prevenzione ( elenco 2 del N.T. fornitura diretta o nei casi più complessi in forma riconducibile o in fornitura extratariffario) Seggiolone per auto 36

37 DESCRIZIONE CODICE ISO DEL NOMENCLATORE sdraio da bagno* riconducibile regolazione della lunghezza del sedile unità posturale per bacino regolazione della altezza dello schienale cinghia pelvica unità posturale per il capo Codice elenco 2 e aggiuntivi elenco 1 37

38 CONFIGURAZIONE BASE 2.371,39 CODICI DI PRESCRIZIONE COMPRESI NELLA CONFIGURAZIONE BASE > NT > NT > NT > NT AGGIUNTIVI NON COMPRESI NELLA CONFIGURAZIONE BASE > NT > c.s > QT n. 1 > LI 364,32 > NT > pelotta toracale regolabile in altezza ed in senso > QT n. 1 > LI 272,38 > NT > pelotta frontale con snodo (singola) > QT n. 1 > LI 297,66 38

39 Flipper size 1 Flipper size 2 849,20 884,40 Poggiatesta 270,60 Supporti per tronco 244 Base reg. alt. 761,20 COD ISO DESCRIZIONE Sedia uso wc e doccia 39

40 CARROT CODIFICAZIONE SUGGERITA, RICONDUCIBILITA' PER OMOGENEITA' FUNZIONALE Codice ISO Descrizione Prezzo s/9% Prezzo c/9% Proposta A Unità posturale tronco bacino 856,29 933, Cinghia bretellaggio 97,30 106,06 Tot 953, ,42 Proposta B Unità posturale tronco bacino 856,29 933, Cinghia bretellaggio 97,30 106, Unità posturale capo 215,51 234,80 Tot 1169, ,22 Differenza a carico dell utente 40

41 Unità posturale per bacino regolabile Bretellaggio 41

1 www.autonomy.bz.it CARROZZINE PIEGHEVOLI AD AUTOSPINTA CON DUE MANI SULLE RUOTE POSTERIORI

1 www.autonomy.bz.it CARROZZINE PIEGHEVOLI AD AUTOSPINTA CON DUE MANI SULLE RUOTE POSTERIORI DESCRIZIONE CODICE Listino aggiornato 2003 Listino 2000 CARROZINE PIEGHEVOLI CARROZZINE PIEGHEVOLI AD AUTOSPINTA CON DUE MANI SULLE RUOTE POSTERIORI A prevalente uso interno Caratteristiche: - telaio pieghevole

Dettagli

Letti e Materassi antidecubito

Letti e Materassi antidecubito Letti e Materassi antidecubito Allegato alla Delib.G.R. n. 51/16 del 28.12.2012 Codifica CND Y18.12 18.12 Letti 18.12.07 Letti e reti smontabili a regolazione manuale Y181207 18.12.07.006 (1) 501.01.03

Dettagli

ALLEGATO 4 TABELLA ELENCO LOTTI. 1 di 8

ALLEGATO 4 TABELLA ELENCO LOTTI. 1 di 8 ALLEGATO 4 TABELLA ELENCO LOTTI Procedura aperta per l aggiudicazione dell Appalto Specifico indetto da Regione Lazio per la fornitura di Ausili tecnici per persone disabili di cui 1 di 8 LOTTO DESCRIZIONE

Dettagli

Timbro e firma della ditta offerente

Timbro e firma della ditta offerente DITTA: SEDE IN: CODICE FISCALE PARTITA IVA a b c a x c b x c A AUSILI PER EVACUAZIONE A.1 B 09.1.03.003 09.1..3 1.03.06.003 SEDIA PER WC E DOCCIA A.1.1 09.1.03.3 RUOTE ALMENO DA CM 60 A. A..1 A.. B.1 B.

Dettagli

SCHEDA REQUISITI AUSILIO LOTTO 14

SCHEDA REQUISITI AUSILIO LOTTO 14 SCHEDA REQUISITI AUSILIO LOTTO 14 Allegato 2 Sezione A Requisiti del prodotto A.1 DATI DI IDENTIFICAZIONE Classificazione EN ISO 9999 12.06. Ausili per la deambulazione utilizzati con due braccia DM 332/99

Dettagli

SEGGIOLONI POLIFUNZIONALI

SEGGIOLONI POLIFUNZIONALI SEGGIOLONI POLIFUNZIONALI MOD. MARCUS 3 MARCUS 6 IMMISSIONE IN COMMERCIO ANNO 2011 PEZZI DI RICAMBIO DISPONIBILI PER 10 ANNI Conforme al nomenclatore tariffario delle Protesi Conforme alla direttiva Europea

Dettagli

SEZIONE A CAPITOLATO TECNICO

SEZIONE A CAPITOLATO TECNICO SEZIONE A CAPITOLATO TECNICO Procedura aperta per l affidamento della gestione manutentiva e della logistica distributiva di Ausili per disabili (Allegato 1 Elenco 1 e 2 D.M. 332/1999) di proprietà delle

Dettagli

Leckey Classic. Focalizzati sul bambino e clinicamente appropriati, è il nostro obiettivo.

Leckey Classic. Focalizzati sul bambino e clinicamente appropriati, è il nostro obiettivo. Leckey Classic Quando progettiamo i notri prodotti pensiamo prima di tutto al vostro bambino: il nostro approccio non si limita al dimensionamento delle singole parti o degli accessori, in base al peso

Dettagli

ALLEGATO A CLASS. ISO DESCRIZIONE QUANTITA STIMATA ANNUA

ALLEGATO A CLASS. ISO DESCRIZIONE QUANTITA STIMATA ANNUA LOTTI ALLEGATO A CLASS. ISO DESCRIZIONE QUANTITA STIMATA ANNUA 03:33:03 CUSCINI ANTIDECUBITO PREZZO UNITARIO BASE D ASTA A STIMA VALORE FABBISOGNO QUADRIENNALE CONSEGNABILI A DOMICILIO 03.33.03.003 CUSCINO

Dettagli

PREZZI A BASE D ASTA LISTINO PREZZI MANUTENZIONE

PREZZI A BASE D ASTA LISTINO PREZZI MANUTENZIONE ALLEGATO A A BASE D ASTA LISTINO MANUTENZIONE VOCE CARROZZINA PIEGHEVOLE AD AUTOSPINTA SUPERLEGGERA O A TELAIO RIGIDO SUPERLEGGERA Revisione - ricondizionamento -disinfezione,00 20 Revisione dispositivi

Dettagli

SCHEMA OFFERTA - Fac Simile A B C D E F G

SCHEMA OFFERTA - Fac Simile A B C D E F G FULL TOTALE 1 - Ausili per la mobilità personale 12 Per deambulazione 12.03 BASTONE BIANCO RIGIDO 12.03.03.003 1 Stampella con appoggio antibrachiale e puntale di appoggio regolabile nella parte inferiore

Dettagli

manovella-1 e Letto 3.9 a una manovella-2 Sponde per letto universali Materassi e cuscini antidecubito Sedia per vasca da bagno girevole

manovella-1 e Letto 3.9 a una manovella-2 Sponde per letto universali Materassi e cuscini antidecubito Sedia per vasca da bagno girevole ALLEGATO 2 CAPITOLATO TECNICO RELATIVO ALLA PROCEDURA APERTA PER L ISTITUZIONE DEL SISTEMA DINAMICO DI ACQUISIZIONE DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE AI SENSI DELL ART. 60 DEL D. LGS. N. 163/2006 E DELL ART.

Dettagli

PARTI DI RICAMBIO VOCE

PARTI DI RICAMBIO VOCE ALLEGATO 1 PARTI DI RICAMBIO VOCE CARROZZINE PIEGHEVOLI Sedile in materiale lavabile - dimensioni analoghe all'ausilio in uso 30 Schienale in materiale lavabile- dimensioni analoghe all'ausilio in uso

Dettagli

Ausili per la vita quotidiana

Ausili per la vita quotidiana Ausili per la vita quotidiana 52 Rialzo wc doccia Breezy 305 per doccia con sedile wc imbottito e ruote. Braccioli abbattibili al livello della seduta. Portata 95 Kg art. 08.01.0026 doccia doccia wc e

Dettagli

ALLEGATO Sub A al Capitolato Tecnico e d'oneri. Elenco AUSILI QUANTITA' PREVISTA DA MANUTENTARE/ SANIFICARE NEI QUATTRO ANNI

ALLEGATO Sub A al Capitolato Tecnico e d'oneri. Elenco AUSILI QUANTITA' PREVISTA DA MANUTENTARE/ SANIFICARE NEI QUATTRO ANNI Elenco AUSILI ALLEGATO Sub A al Capitolato Tecnico e d'oneri RIF DESCRIZIONE COD. CLASS. ISO A AUSILI PER EVACUAZIONE 09.12 A.1 Sedia per WC e doccia E indicata per i soggetti con grave disabilità motoria

Dettagli

PER LA PRESCRIZIONE DI

PER LA PRESCRIZIONE DI LINEE GUIDA PER LA PRESCRIZIONE DI AUSILI LE FOTO CONTENUTE SONO ESEMPLIFICATIVE DEL PRODOTTO 1 PRESCRIVIBILITA AUSILI: AVENTI DIRITTO: soggetti con invalidita riconosciuta (diagnosi compatibile con ausilio

Dettagli

f 41,O0 f 14,55 f 5,76 f 21,82 f 20,04 f 7,17 f 15,75 f 21,60 f 25,20 f 18,14 f 39,20 f 30,90 f 15,40 f 10,OO RIUTILIZZO AUSILI listino preui

f 41,O0 f 14,55 f 5,76 f 21,82 f 20,04 f 7,17 f 15,75 f 21,60 f 25,20 f 18,14 f 39,20 f 30,90 f 15,40 f 10,OO RIUTILIZZO AUSILI listino preui DESCRIZIONE PRODOTTO Codice Class. ISO listino prezzi A) listino preui CARROZZINA A TELAIO RIGIDO f 41,O0 Revisione dispositivo di movimento 12.24.03.503 f 14,55 Smontaggio e rimontaggio di una o più parti

Dettagli

Sedute/STINGRAY pagina 14. stingraytm

Sedute/STINGRAY pagina 14. stingraytm Sedute/STINGRAY pagina 14 stingraytm Stingray è un sistema per consentire una appropriata postura seduta, personalizzabile, ai bambini con gravi problemi motori, prevalentemente per gli spostamenti esterni.

Dettagli

NOMENCLATORE TARIFFARIO DELLE PROTESI ELENCO N. 1. Nomenclatore tariffario delle prestazioni sanitarie protesiche

NOMENCLATORE TARIFFARIO DELLE PROTESI ELENCO N. 1. Nomenclatore tariffario delle prestazioni sanitarie protesiche ALLEGATO 1 NOMENCLATORE TARIFFARIO DELLE PROTESI ELENCO N. 1 Nomenclatore tariffario delle prestazioni sanitarie protesiche LA DESCRIZIONE DEGLI AUSILI TECNICI PER PERSONE DISABILI E LE NORME TECNICHE

Dettagli

Catalogo generale. [Linea carrozzine Moretti]

Catalogo generale. [Linea carrozzine Moretti] Catalogo generale [Linea carrozzine Moretti] 111 LINEA CARROZZINE MORETTI Indice Carrozzina pieghevole per bambini 146 Carrozzine elettriche 156-169 Carrozzine pieghevoli ad autospinta in acciaio 112-137

Dettagli

Azalea Family. Una grande famiglia con il nuovo schienale Flex3 e nuovi colori telaio. Nel corso degli anni le carrozzine posturali/passive Invacare

Azalea Family. Una grande famiglia con il nuovo schienale Flex3 e nuovi colori telaio. Nel corso degli anni le carrozzine posturali/passive Invacare Family A L B E R COMPATIBILE + Inclinazione con compensazione + Basculamento a baricentro costante = Una grande famiglia con il nuovo schienale Flex3 e nuovi colori telaio Nel corso degli anni le carrozzine

Dettagli

Azalea. Opzioni/Accessori. (A), Bellis (B), Clematis (C) Una delle caratteristiche comuni alle carrozzine passive basculanti Invacare

Azalea. Opzioni/Accessori. (A), Bellis (B), Clematis (C) Una delle caratteristiche comuni alle carrozzine passive basculanti Invacare Opzioni/Accessori (C) + Inclinazione con compensazione + Basculamento a baricentro costante = Una delle caratteristiche comuni alle carrozzine passive basculanti Invacare Rea è la grandissima possibilità

Dettagli

PASSEGGINI. Alvema - Passeggini. Ito...pag. 148 Pixi...pag. 150

PASSEGGINI. Alvema - Passeggini. Ito...pag. 148 Pixi...pag. 150 PASSEGGINI Alvema - Passeggini Ito...pag. 148 Pixi...pag. 150 Passeggini 147 ITO è stato progettato unendo le idee di tecnici, designers e terapisti con l obiettivo di realizzare il passeggino ideale sia

Dettagli

AUSILI D.M. 332/1999 Lotto 1

AUSILI D.M. 332/1999 Lotto 1 Allegato A AUSILI D.M. 332/1999 Lotto 1 AUSILI PER LA CURA E PROTEZIONE PERSONALE 09.12 Asl 3 Asl 4 Totale AUSILI PER EVACUAZIONE 9.12 SEDIA PER WC E DOCCIA Sedia comoda in duralluminio in grado di resistere

Dettagli

FEDERAZIONE SOVRAZONALE PIEMONTE 3 TORINO OVEST s.c.a r.l. Codice Fiscale Partita IVA 10751090019 REA:TO 1158850

FEDERAZIONE SOVRAZONALE PIEMONTE 3 TORINO OVEST s.c.a r.l. Codice Fiscale Partita IVA 10751090019 REA:TO 1158850 FEDERAZIONE SOVRAZONALE PIEMONTE 3 TORINO OVEST s.c.a r.l. Codice Fiscale Partita IVA 10751090019 REA:TO 1158850 GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI GESTIONE E MANUTENZIONE DI AUSILI E PRESIDI TERAPEUTICI

Dettagli

CARROZZINE CARROZZINE PLUS CARROZZINE WINNER CARATTERISTICHE CARROZZINE ACCESSORI CARROZZINE PROPULSORE ELETTRICO PER CARROZZINE

CARROZZINE CARROZZINE PLUS CARROZZINE WINNER CARATTERISTICHE CARROZZINE ACCESSORI CARROZZINE PROPULSORE ELETTRICO PER CARROZZINE CARROZZINE CARROZZINE PLUS CARROZZINE WINNER CARROZZINE CARROZZINE PROPULSORE ELETTRICO PER CARROZZINE 15 CARROZZINE Carrozzina MILLENNIUM III 16Carrozzine Plus Cod. 1550001X Codice ISO: 12.21.06.039 (misure

Dettagli

DEAMBULATORI PERSONALIZZAZIONI LISTINO PREZZI REV 08/2008 DEAMBULATORI CHIUDIBILI IN LEGA LEGGERA DEAMBULATORI FISSI IN ACCIAIO CROMATO

DEAMBULATORI PERSONALIZZAZIONI LISTINO PREZZI REV 08/2008 DEAMBULATORI CHIUDIBILI IN LEGA LEGGERA DEAMBULATORI FISSI IN ACCIAIO CROMATO DEAMBULATORI DEAMBULATORI CHIUDIBILI IN LEGA LEGGERA LISTINO PREZZI REV 08/2008 DEAMBULATORI FISSI IN ACCIAIO CROMATO DEAMBULATORI SMONTABILI IN ACCIAIO CROMATO DEAMBULATORI SMONTABILI ASCELLARI IN ACCIAIO

Dettagli

MOVIMENTO E BENESSERE

MOVIMENTO E BENESSERE Corso di aggiornamento 2011-2012 MOVIMENTO E BENESSERE I fisioterapisti della S.O.C. Medicina Fisica e Riabilitazione Direttore ff Dott. Franzè Franco In collaborazione con Servizio di Prevenzione e Protezione

Dettagli

Sedie da doccia. Aquatec. Aquatec Ocean, Ocean XL, Ocean Vip, Ocean Vip XL, Ocean Dual Vip, Ocean E-Vip

Sedie da doccia. Aquatec. Aquatec Ocean, Ocean XL, Ocean Vip, Ocean Vip XL, Ocean Dual Vip, Ocean E-Vip Ocean, Ocean XL, Ocean Vip, Ocean Vip XL, Ocean ual Vip, Ocean -Vip offre un'ampia gamma di soluzioni per il bagno grazie alla grande varietà di sedie da doccia. 56 Ocean Sedia per WC e doccia Telaio in

Dettagli

Carrozzine manuali. Carrozzine manuali

Carrozzine manuali. Carrozzine manuali Carrozzine manuali Carrozzine manuali Carrozzina pieghevole da autospinta Millenium II new Carrozzina standard con telaio pieghevole stabilizzante, in acciaio verniciato. Forcelle anteriori in alluminio,

Dettagli

Posture, mobilizzazioni e ausili

Posture, mobilizzazioni e ausili Corso per Assistenti familiari Posture, mobilizzazioni e ausili Ft Fabio Sandrin Posture Postura supina Decubito laterale Cambio di postura Va fatto almeno ogni 2 ore Nella posizione supina si piegano

Dettagli

I DISPOSITIVI PROTESICI D.M. 332/99

I DISPOSITIVI PROTESICI D.M. 332/99 I DISPOSITIVI PROTESICI D.M. 332/99 30 giugno 2014 Breve quadro normativo e contenuto del D.M. 332/99 D.G.R 642/2014 Regione Liguria revisione a livello nazionale D.P.C.M. LEA La spesa dell assistenza

Dettagli

HMN Ausili da bagno. HMN a/s

HMN Ausili da bagno. HMN a/s HMN Ausili da bagno HMN - Ausili da bagno Sgabelli e sedie da doccia Sgabello da doccia Neptun Super Soft Acciaio Inossidabile / Altezza regolabile Art 420B157=312002 Larghezza 41 cm Art 420B157=312003

Dettagli

La prescrizione di ausili : momento terapeutico o momento burocratico?

La prescrizione di ausili : momento terapeutico o momento burocratico? Università Cattolica del Sacro Cuore Facoltà di Scienze della Formazione Milano Fondazione Don Carlo Gnocchi ONLUS Polo tecnologico Milano La prescrizione di ausili : momento terapeutico o momento burocratico?

Dettagli

Copyright by MORETTI SPA - I EDIZIONE Maggio 2012 CARROZZINE - CARROZZINE ELETTRICHE - SCOOTER

Copyright by MORETTI SPA - I EDIZIONE Maggio 2012 CARROZZINE - CARROZZINE ELETTRICHE - SCOOTER Copyright by MORETTI SPA - I EDIZIONE Maggio 2012 CARROZZINE - CARROZZINE ELETTRICHE - SCOOTER CATALOGO GENERALE LINEA ARDEA MORETTI Il nostro Servizio Clienti sarà lieto di fornirle qualsiasi informazione

Dettagli

Fumagalli we take care

Fumagalli we take care SEDEO Depliand PUMA V.04 - Maxirom Fumagalli we take care Fumagalli offre alle persone con bisogni speciali la possibilità di essere parte della società in modo autonomo ed aiuta la società a prendersi

Dettagli

Invacare. Semplicemente unica!

Invacare. Semplicemente unica! J a n u s 2 0 1 0 d e l a S a n t é Semplicemente unica! rappresenta una rivoluzione nel settore delle carrozzine elettroniche non solo per la particolare forma del telaio, ma soprattutto per la versatilità

Dettagli

PORTALE SIVA sulle tecnologie per la disabilità e l autonomia Carrozzine elettroniche e ausili per la mobilità esterna

PORTALE SIVA sulle tecnologie per la disabilità e l autonomia Carrozzine elettroniche e ausili per la mobilità esterna PORTALE SIVA sulle tecnologie per la disabilità e l autonomia Carrozzine elettroniche e ausili per la mobilità esterna Antonio Caracciolo Servizio DAT Centro IRCCS S.Maria Nascente Fondazione Don Carlo

Dettagli

CARROZZINE RIGIDE E SEDIE DA COMODO

CARROZZINE RIGIDE E SEDIE DA COMODO CARROZZINE RIGIDE E SEDIE DA COMODO SEDIE DA COMODO FISSE LISTINO PREZZI REV 08/2008 SEDIE DA COMODO SU RUOTE CARROZZINE RIGIDE DA TRANSITO A SCHIENALE FISSO CARROZZINE RIGIDE DA TRANSITO A SCHIENALE RECLINABILE

Dettagli

Dr.ssa Maria Grazia Russo Responsabile U. O. Riabilitazione ASL BA. Dr.ssa Laura Caforio Tecnico ortopedico

Dr.ssa Maria Grazia Russo Responsabile U. O. Riabilitazione ASL BA. Dr.ssa Laura Caforio Tecnico ortopedico Manfredonia, 15 17 novembre 2010 Valutazione e Prescrizione ORTESI, PROTESI ed AUSILI I SISTEMI DI POSTURA PER LA PERSONA GRAVEMENTE DISABILE Dr.ssa Maria Grazia Russo Responsabile U. O. Riabilitazione

Dettagli

Larghezza cuscino 44

Larghezza cuscino 44 Fatturare a: Spedire a: Ragione Sociale: Ragione Sociale: Via: Via: Città: C.A.P. Città: C.A.P. Provincia: Provincia: Tel: Fax: Tel: Fax: Data Ordine: N Ordine (ripetere su tutte le pagine): Quantità richiesta:

Dettagli

Valutazioni cliniche - ambientali per la prescrizione dell'ausilio. Dott. Luigi Virone

Valutazioni cliniche - ambientali per la prescrizione dell'ausilio. Dott. Luigi Virone Dott. Luigi Virone L AIAS è una struttura in cui si effettuano diverse metodiche riabilitative, rivolte alle disabilità di tipo neurologico. (ISTITUTO DI RIABILITAZIONE EX ART. 26 L. 833/78) Rieducazione

Dettagli

Relativamente alla procedura di gara per l affidamento della fornitura di ausili per persone disabili ex DM 332/99.

Relativamente alla procedura di gara per l affidamento della fornitura di ausili per persone disabili ex DM 332/99. Bollo 14,62 Modulo offerta economica Allegato 6 da inserire nella busta C -OFFERTA ECONOMICA Il/ la sottoscritto/a: nato a (prov. ), il / /, domiciliato per la carica a: Via/Piazza: n. ; Codice fiscale:

Dettagli

STANDARD JUNIOR 2 MINI RAMP RAMP PLUS 2006 JUNIOR PLUS 2006 BREVETTATO

STANDARD JUNIOR 2 MINI RAMP RAMP PLUS 2006 JUNIOR PLUS 2006 BREVETTATO d a l 1 9 7 8 STANDARD JUNIOR 2 MINI RAMP RAMP PLUS 2006 JUNIOR PLUS 2006 TECNOLOGIA CHE SERVE TECNOLOGIA CHE SERVE TECNOLOGIA CHE SERVE TECNOLOGIA CHE SERVE TECNOLOGIA CHE SERVE JOLLY Jolly è un montascale

Dettagli

Kimba Cross. Kimba Cross

Kimba Cross. Kimba Cross Kimba Cross 1-5 Anni 4-10 Anni 9-16 Anni Kimba Cross Kimba Cross è una base per esterni su tre ruote, concepita per sostenere l unità posturale Kimba o altri sistemi di postura. E ideale da utilizzare

Dettagli

Fatturare a : Spedire a: Ragione sociale: Via: Città: C.A.P. Data Ordine: Num. Ordine: (ripetere su tutte le pagine) Tel: Fax: Quantità richiesta:

Fatturare a : Spedire a: Ragione sociale: Via: Città: C.A.P. Data Ordine: Num. Ordine: (ripetere su tutte le pagine) Tel: Fax: Quantità richiesta: Fatturare a : Spedire a: Ragione sociale: Via: Città: C.A.P. Data Ordine: Provincia Num. Ordine: (ripetere su tutte le pagine) Tel: Fax: Quantità richiesta: Qualora non venissero effettuate scelte nella

Dettagli

Elementi da valutare in relazione ai bisogni dell utente Presentazione scheda ausili Ausili e soluzioni per ciascun ambiente

Elementi da valutare in relazione ai bisogni dell utente Presentazione scheda ausili Ausili e soluzioni per ciascun ambiente Scheda CORSO TEORICO ausili PRATICO SULLA VALUTAZIONE DEGLI AUSILI PER IL MIGLIORAMENTO DELL APPROPRIATEZZA PRESCRITTIVA Elementi da valutare in relazione ai bisogni dell utente Presentazione scheda ausili

Dettagli

SCOIATTOLO. 30 anni di grande successo RICONOSCIUTO DAL SISTEMA SANITARIO NAZIONALE. Nomenclatore Tariffario delle Protesi: cod. ISO 18.30.12.

SCOIATTOLO. 30 anni di grande successo RICONOSCIUTO DAL SISTEMA SANITARIO NAZIONALE. Nomenclatore Tariffario delle Protesi: cod. ISO 18.30.12. 2000 SCOIATTOLO Reg. n. 6130 UNI EN ISO 9001 : 2008 PRODOTTO IN ITALIA RICONOSCIUTO DAL SISTEMA SANITARIO NAZIONALE Nomenclatore Tariffario delle Protesi: cod. ISO 18.30.12.006 30 anni di grande successo

Dettagli

Deambulatori LiteGait

Deambulatori LiteGait 9 Deambulatori 262 Deambulatori LiteGait 268 Deambulatori Pacer 272 Deambulatori standard 274 Deambulatori con seduta 276 Deambulatori per bambini - stampelle - bastoni 277 Stampelle e bastoni Deambulatori

Dettagli

DGA-0108 Sedia 3 in 1

DGA-0108 Sedia 3 in 1 DGA-0108 Sedia 3 in 1 Dispositivo estremamente versatile che svolge le funzioni di sedia comoda, rialzo per water e sedile per doccia Dimensioni espresse in cm, con tolleranza +/- 1,5 cm. L azienda si

Dettagli

Regione Piemonte - Azienda Sanitaria Locale CN2 Alba Bra. D e t e r m i n a z i o n e D i r e t t o r i a l e 30 LUGLIO 2010

Regione Piemonte - Azienda Sanitaria Locale CN2 Alba Bra. D e t e r m i n a z i o n e D i r e t t o r i a l e 30 LUGLIO 2010 i:\delibere\delibere da pubblicare\delib2010\1176.doc - Aff. Ausili tecnic per disabili D e t e r m i n a z i o n e D i r e t t o r i a l e NUMERO GENERALE 1176 CODICE PROPOSTA BUDGET ADOTT. ANNO PROGR.

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO ALL.B GRUPPO 1 AUSILI PER LA CURA E LA PROTEZIONE PERSONALE. Prezzo complessivo 317,00 3170,00 AGGIUNTIVI 39,00 390,00

CAPITOLATO TECNICO ALL.B GRUPPO 1 AUSILI PER LA CURA E LA PROTEZIONE PERSONALE. Prezzo complessivo 317,00 3170,00 AGGIUNTIVI 39,00 390,00 CAPITOLATO TECNICO ALL.B GRUPPO 1 AUSILI PER LA CURA E LA PROTEZIONE PERSONALE unitario 09.12.03.003 SEDIA PER WC E DOCCIA Caratteristiche: Schienale e sedili rigidi e/o imbottiti, idrorepellenti; 4 ruote

Dettagli

MOVIMENTAZIONE E RIABILITAZIONE SOLLEVATORI ROLLATOR DEAMBULATORI FISSI ED ARTICOLATI STAMPELLE-TRIPODI-BASTONI

MOVIMENTAZIONE E RIABILITAZIONE SOLLEVATORI ROLLATOR DEAMBULATORI FISSI ED ARTICOLATI STAMPELLE-TRIPODI-BASTONI MOVIMENTAZIONE E RIABILITAZIONE SOLLEVATORI ROLLATOR DEAMBULATORI FISSI ED ARTICOLATI STAMPELLE-TRIPODI-BASTONI 42 Sollevatori Sollevatore idraulico SafeLife (Kg. 150) Cod. 15008000 Cod. ISO 12.36.03.003

Dettagli

Università Cattolica del Sacro Cuore Facoltà di Scienze della Formazione Milano a.a 2005-2006

Università Cattolica del Sacro Cuore Facoltà di Scienze della Formazione Milano a.a 2005-2006 Università Cattolica del Sacro Cuore Facoltà di Scienze della Formazione Milano a.a 2005-2006 Laurea Specialistica in Scienze e tecniche delle attività motorie preventive e adattative Insegnamento Metodi

Dettagli

Ausili per la mobilità

Ausili per la mobilità Ausili per la mobilità Le persone affette da SMA mostrano una debolezza generalizzata dei muscoli; tuttavia le modalità con le quali si manifesta la malattia sono differenti da individuo a individuo. Nelle

Dettagli

scheda 7 Schededisupporto Sedile per vasca DESCRIZIONE

scheda 7 Schededisupporto Sedile per vasca DESCRIZIONE Sedile per vasca Sedute fisse o asportabili in materiale termoplastico rigido e/o in tubo d acciaio o alluminio rivestito in nylon. Il sedile e lo schienale possono essere a doghe di nylon oppure imbottiti,

Dettagli

PROCEDURE PER CONTENERE IL RISCHIO LEGATO ALLA MOVIMENTAZIONE MANUALE DEI PAZIENTI E ALL ASSUNZIONE DI POSTURE INCONGRUE

PROCEDURE PER CONTENERE IL RISCHIO LEGATO ALLA MOVIMENTAZIONE MANUALE DEI PAZIENTI E ALL ASSUNZIONE DI POSTURE INCONGRUE 1 DIREZIONE SANITARIA A.S.L. BRESCIA SERVIZIO MEDICINA PREVENTIVA PROCEDURE PER CONTENERE IL RISCHIO LEGATO ALLA MOVIMENTAZIONE MANUALE DEI PAZIENTI E ALL ASSUNZIONE DI POSTURE INCONGRUE PREMESSA Nella

Dettagli

Convegno internazionale: "Ausili e soluzioni per la qualità della vita in una società che cambia: sfide e opportunità" - Bologna 16 Dicembre 2010

Convegno internazionale: Ausili e soluzioni per la qualità della vita in una società che cambia: sfide e opportunità - Bologna 16 Dicembre 2010 15/12/2010 Ausili e soluzioni per la qualità della vita in una società che cambia: quali sfide e quali opportunità? Fra LEA e «Piano di Indirizzo per la Riabilitazione»: come si modifica la prescrizione

Dettagli

C A IA BREVETT BREVET AT TA O

C A IA BREVETT BREVET AT TA O TECN CNOL OLOG OGIA C HE SER ERVE BREVETTATO d a l 1 9 7 8 TECN CNOL OLOG OGIA CHE SER ERVE T ECNO NOLO LOGI A CHE SERV RVE TECN CNOL OLOG OGIA CHE S ERVE T ECNO NOLO LOGI A CH E SERV RVE SCOIATTOLO Scoiattolo,

Dettagli

Catalogo Prodotti. Carrozzine Sistemi Di Seduta

Catalogo Prodotti. Carrozzine Sistemi Di Seduta Catalogo Prodotti Carrozzine Sistemi Di Seduta Benvenuti alla Alu Rehab! Alu Rehab ha concentrato l attenzione sulla progettazione di carrozzine comfort, sistemi di seduta e biciclette per soggetti con

Dettagli

trasferimento pazienti

trasferimento pazienti 18 trasferimento pazienti 518 Poltrone da trasporto pazienti - Introduzione 519 Poltrone da trasporto pazienti - Accessori 520 Modello Elba per uso interno 521 Modello Ischia per uso esterno 522 Lettini

Dettagli

Rosa Maria Converti Maurizio Saruggia. Qualità dell Assistenza Protesica

Rosa Maria Converti Maurizio Saruggia. Qualità dell Assistenza Protesica Percorsi riabilitativi mirati alla valutazione e alla prescrizione degli ausili: l esempio del protocollo carrozzine elettroniche in atto tra ASL di Milano e Fondazione Don Gnocchi Rosa Maria Converti

Dettagli

65 cm Freni di stazionamento

65 cm Freni di stazionamento Ausili per la deambulazione Deambulatori Deambulatore Elegance per esterno Impugnatura morbida Facilmente richiudibile 76-94 cm 24,5 cm 19,5 cm 65 cm Freni di stazionamento 59 cm 42 cm 59 cm Deambulatore

Dettagli

Accessori per carrozzine

Accessori per carrozzine Accessori per carrozzine Manuali ed elettroniche 0 0 7 Introduzione Quality for Life Per mobilità si intende il movimento fisico e psichico. Il movimento è in ogni tipo di esperienza e in ogni espressione.

Dettagli

SEDIE DA COMODO. Istruzioni d uso SEDIE DA COMODO

SEDIE DA COMODO. Istruzioni d uso SEDIE DA COMODO SEDIE DA COMODO Istruzioni d uso SEDIE DA COMODO Comunicazione per i clienti Vi ringraziamo per la fiducia che ci avete dato avendo scelto uno dei nostri prodotti. Le sedie da comodo Vermeiren sono il

Dettagli

Balo THERA-TRAINER. Prezzo base: a partire da 5.080,00 + IVA. Configurazione di base Balo

Balo THERA-TRAINER. Prezzo base: a partire da 5.080,00 + IVA. Configurazione di base Balo Ordine Preventivo Reinviare a ufficio commerciale: commerciale@medimec.it - Fax 0546 46467 Rivenditore Valutazione eseguita da: Telefono: Riferimento Utente Signor/a: Prezzo base: a partire da 5.080,00

Dettagli

Codice prodotto offerto

Codice prodotto offerto ALLEGATO 4 al disciplinare - Modello offerta - allegato E al Decreto n. 81 del 29.06.2016.GARA EUROPEA A PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA DI AUSILI PREVISTI DAL NOMENCLATORE TARIFFARIO NAZIONALE EX DM

Dettagli

NORMALITA E la possibilità di partecipare alla VITA QUOTIDIANA, nel rispetto delle diversità, dei desideri e delle inclinazioni di ogni persona

NORMALITA E la possibilità di partecipare alla VITA QUOTIDIANA, nel rispetto delle diversità, dei desideri e delle inclinazioni di ogni persona PROGRAMMA Ausili ortesi protesi (definizione e concetti generali) Nomenclatore tariffario (concetti generali) Ausili: per la deambulazione, antidecubito Carrozzina e sistemi di postura (componenti e criteri

Dettagli

PREZZO A BASE D ASTA. presunta. Terraferma Venezia ed Isole LOTTO 1 AUSILI PER EVACUAZIONE COD ISO 09.12

PREZZO A BASE D ASTA. presunta. Terraferma Venezia ed Isole LOTTO 1 AUSILI PER EVACUAZIONE COD ISO 09.12 CAPITOLATO TECNICO E D ONERI PER LA FORNITURA, MANUTENZIONE, RIPARAZIONE, SANIFICAZIONE, STOCCAGGIO, GESTIONE A MAGAZZINO E DISTRIBUZIONE DEGLI "AUSILI PER ASSISTENZA PROTESICA" DI CUI AL D.M. 332/99 ART.

Dettagli

Bagno soluzioni per la vasca

Bagno soluzioni per la vasca Accesso in vasca Sollevatore da vasca elettrico Sollevatore da vasca più leggero esistente sul mercato, il suo peso è di soli 9,3 kg ma l ausilio è allo stesso tempo resistente e compatto, inoltre può

Dettagli

www.siva.it Servizio Informazione Valutazione Ausili Assistive Technology Research and Information Service AUSILI PER IL BAGNO

www.siva.it Servizio Informazione Valutazione Ausili Assistive Technology Research and Information Service AUSILI PER IL BAGNO SIVA Servizio Informazione Valutazione Ausili Assistive Technology Research and Information Service www.siva.it AUSILI PER IL BAGNO Antonio Caracciolo Terapista della Riabilitazione SIVA (Servizio Informazione

Dettagli

AUSILI PER LA PREVENZIONE DELLE LESIONI DA PRESSIONE. CNOPUS Novembre 2012- U.S.U. Niguarda

AUSILI PER LA PREVENZIONE DELLE LESIONI DA PRESSIONE. CNOPUS Novembre 2012- U.S.U. Niguarda AUSILI PER LA PREVENZIONE DELLE LESIONI DA PRESSIONE CNOPUS Novembre 2012- U.S.U. Niguarda Elisa Rusconi Nadia Crivelli Noemi Ziglioli Infermiera Terapista Occupazionale Coordinatore Infermieri Le lesioni

Dettagli

Manuale per l uso e la manutenzione Optima 400-550

Manuale per l uso e la manutenzione Optima 400-550 Manuale per l uso e la manutenzione Optima 400-550 Nuova Blandino S.r.l. Via Enrico Fermi, 2/4-10071 Borgaro Torinese Frazione Mappano Torino Italy Tel. +39 011 2625140 - fax +39 011 2625141 www.nuovablandino.com

Dettagli

La movimentazione dei pazienti

La movimentazione dei pazienti La movimentazione dei pazienti INCIDENZA DI LBP NEI REPARTI FATTORI CHE DETERMINANO POSTURE INCONGRUE PAZIENTI NON AUTOSUFFICIENTI DIMINUIRE I CARICHI DISCALI Attrezzature da lavoro e uso delle stesse

Dettagli

BAGNO. Sollevatore da vasca elettrico

BAGNO. Sollevatore da vasca elettrico Sollevatori Sollevatore da vasca elettrico Sollevatore da vasca più leggero esistente sul mercato, il suo peso è di soli 9,3 kg ma l ausilio è allo stesso tempo resistente e compatto, inoltre può essere

Dettagli

4Statica. 158 serie STRUZZO: presentazione iniziale. 160 Le regolazioni della serie STRUZZO. 162 serie STRUZZO: 2 versioni

4Statica. 158 serie STRUZZO: presentazione iniziale. 160 Le regolazioni della serie STRUZZO. 162 serie STRUZZO: 2 versioni 4Statica 158 serie STRUZZO: presentazione iniziale 160 Le regolazioni della serie STRUZZO 162 serie STRUZZO: 2 versioni 164 serie EASY UP: presentazione iniziale 166 Le regolazioni della serie EASY UP

Dettagli

ITER PRESCRITTIVO ED AUTORIZZATIVO PER LA FORNITURA DELLE PRESTAZIONI DI ASSISTENZA PROTESICA AI MINORI DI ANNI 18

ITER PRESCRITTIVO ED AUTORIZZATIVO PER LA FORNITURA DELLE PRESTAZIONI DI ASSISTENZA PROTESICA AI MINORI DI ANNI 18 ITER PRESCRITTIVO ED AUTORIZZATIVO PER LA FORNITURA DELLE PRESTAZIONI DI ASSISTENZA PROTESICA AI MINORI DI ANNI 18 Dott. Leonardo Bonafede Medico del distretto Fossano-Savigliano NORME DI RIFERIMENTO NORMATIVA

Dettagli

ASSISTENZA PROTESICA

ASSISTENZA PROTESICA Trieste, 11 giugno 2005 Aspetti medico-legali nella gestione dei pazienti con Sclerosi Multipla ASSISTENZA PROTESICA Dott.ssa Viviana VARONE ASS n. 5 Bassa Friulana Dipartimento di Prevenzione SOGGETTI

Dettagli

Montascale universale

Montascale universale Montascale universale Sicuro e confortevole sulle scale www.aat-online.de La mobilità è un aspetto molto importante della qualità della vita. Per questo motivo la sua libertà di movimento non deve essere

Dettagli

Carrozzine da doccia

Carrozzine da doccia Carrozzine da doccia Carrozzina da doccia Wave La carrozzina da doccia Wave è una innovativa carrozzina per l utilizzo sia come sedia da doccia che come comoda, nonché per piccoli spostamenti all interno

Dettagli

DM 332/1999 CHI HA DIRITTO ALLE PRESTAZIONI DEL SSN E IN CHE MODO PUO RICHIEDERLE

DM 332/1999 CHI HA DIRITTO ALLE PRESTAZIONI DEL SSN E IN CHE MODO PUO RICHIEDERLE NOMENCLATORE TARIFFARIO DM 332/1999 Il Nomenclatore Tariffario è l'elenco delle Protesi e degli Ausili Tecnici (Dispositivi) diretti al recupero funzionale e sociale dei soggetti affetti da minorazioni

Dettagli

Integrazione 2013 Catalogo Ausili

Integrazione 2013 Catalogo Ausili Integrazione 2013 Catalogo Ausili Integrazione 2013 al Catalogo Ausili Mobilità ausili per la deambulazione Trasferimenti Posizionamenti 167 173 175 pag. 168 ausili per il trasferimento pag. 174 ausili

Dettagli

A usili K inemed srl

A usili K inemed srl Ausili Kinemed srl Avvertenze Salvo diversa indicazione, le immagini, i nomi dei prodotti o delle società menzionate possono essere marchi registrati o marchi di prodotti/servizi di proprietà dei rispettivi

Dettagli

Ausili per il superamento delle barriere architettoniche

Ausili per il superamento delle barriere architettoniche Ausili per il superamento delle barriere architettoniche Spesso le abitazioni private non sono completamente accessibili per coloro che si spostano con una carrozzina o che comunque hanno difficoltà nella

Dettagli

J O L LY STANDARD 27000 U N I TA' VENDUTE RICONOSCIUTO DAL SISTEMA SANITARIO NAZIONALE. Nomenclatore Tariffario delle Protesi: cod. ISO 18.30.12.

J O L LY STANDARD 27000 U N I TA' VENDUTE RICONOSCIUTO DAL SISTEMA SANITARIO NAZIONALE. Nomenclatore Tariffario delle Protesi: cod. ISO 18.30.12. J O L LY STANDARD RICONOSCIUTO DAL SISTEMA SANITARIO NAZIONALE Nomenclatore Tariffario delle Protesi: cod. ISO 18.30.12.003 PRODOTTO IN ITALIA Reg. n. 6130 UNI EN ISO 9001 : 2008 O LT R E 27000 U N I TA'

Dettagli

LOJER MTT - Attrezzature per Fisioterapia

LOJER MTT - Attrezzature per Fisioterapia LOJER MTT - Attrezzature per Fisioterapia Lojer è uno dei più grandi produttori per fisioterapia e rieducazione Sollevamento carichi a partire da un peso di solo 0,5 kg LOJER PULLEY (Pulley) I pulley e

Dettagli

Gestione ergonomica del paziente e valutazione del rischio. Nicola Magnavita

Gestione ergonomica del paziente e valutazione del rischio. Nicola Magnavita Gestione ergonomica del paziente e valutazione del rischio Nicola Magnavita Strumenti ergonomici Per la raccolta di rifiuti e materiale sporco si devono usare carrelli reggisacco del tipo illustrato a

Dettagli

Servizio sanitario nazionale Regione Liguria Azienda Unità Sanitaria Locale n. 5 Spezzino AVVISO RELATIVO AGLI APPALTI AGGIUDICATI

Servizio sanitario nazionale Regione Liguria Azienda Unità Sanitaria Locale n. 5 Spezzino AVVISO RELATIVO AGLI APPALTI AGGIUDICATI Servizio sanitario nazionale Regione Liguria Azienda Unità Sanitaria Locale n. 5 Spezzino AVVISO RELATIVO AGLI APPALTI AGGIUDICATI ESITO DI GARA per la fornitura di ausili per disabili di cui agli Elenchi

Dettagli

SANITA, SERVIZI, MERCATO. Evoluzione e prospettive.

SANITA, SERVIZI, MERCATO. Evoluzione e prospettive. SANITA, SERVIZI, MERCATO. Evoluzione e prospettive. IL MONDO DEGLI OPERATORI ECONOMICI Maria Teresa Agati, CSR. Padova, 30 novembre2013 5/29/2014 1 Chairman: G. Buonanno (Piacenza) Discussant: M. Zampolini

Dettagli

ALLEGATO 2.1. QUANTITATIVI e COSTI MANUTENZIONE AUSILI TERAPEUTICI ASL DI MILANO

ALLEGATO 2.1. QUANTITATIVI e COSTI MANUTENZIONE AUSILI TERAPEUTICI ASL DI MILANO ALLEGATO 2.1 QUANTITATIVI e COSTI MANUTENZIONE AUSILI TERAPEUTICI ASL DI MILANO 1) CANONE GESTIONE AUSILI DI RICICLO IVA esclusa Numero mesi (euro/mese) Fisso richiesto per la messa a disposizione di spazi

Dettagli

PROTES Assistenza Integrativa e Protesica. Definizione dei Cataloghi Regionali

PROTES Assistenza Integrativa e Protesica. Definizione dei Cataloghi Regionali ASSISTENZA INTEGRATIVA E ICA Pag. 1 di 11 Assistenza Integrativa e Protesica Definizione dei Cataloghi Regionali Versione 1.0 VERIFICHE E APPROVAZIONI VERSIONE REDAZIONE CONTROLLO APPROVAZIONE AUTORIZZAZIONE

Dettagli

SEZIONE A CAPITOLATO TECNICO

SEZIONE A CAPITOLATO TECNICO SEZIONE A CAPITOLATO TECNICO Procedura aperta per la Fornitura e affidamento del servizio di gestione manutentiva e di logistica distributiva di montascale di proprietà delle AA.SS.LL. della Regione Liguria

Dettagli

Quale ausilio per la la buona pratica della movimentazione dei pazienti. A.Palmisano Torino, 15-16 ottobre 2010

Quale ausilio per la la buona pratica della movimentazione dei pazienti. A.Palmisano Torino, 15-16 ottobre 2010 Quale ausilio per la la buona pratica della movimentazione dei pazienti A.Palmisano Torino, 15-16 ottobre 2010 Ausilio La La radice latina auxilium identifica l aiuto in in una accezione piuttosto ampia

Dettagli

Leckey Squiggles Seat

Leckey Squiggles Seat Unità posturale per bambini da ca. 1 a 5 anni Crash Test secondo normativa ISO 16840-4 Prezzi in validi dal 01.01 al 31.12.2014 i.v.a. esclusa Rif.nomenclatore: riconducibile a ISO 18.09.39.021 + 18.09.39.033

Dettagli

Che cos è Built-4-Me?

Che cos è Built-4-Me? Produzioni speciali Che cos è Built-4-Me? Built-4-Me è un dipartimento di Sunrise Medical dedicato a realizzare personalizzazioni che vadano oltre quanto indicato in scheda d ordine. Built-4-Me integra

Dettagli

Parallele Presentazione

Parallele Presentazione 8 Parallele e Scale Presentazione 251 Linea Plus 253 Linea Standard 254 Carrello per parallele 255 Percorsi componibili 256 Scale per riabilitazione 258 Combinazioni Linea Plus 260 Combinazioni Linea Standard

Dettagli

Centro di I livello per l adattamento dell ambiente domestico del Comune di REGGIO NELL EMILIA Via F.lli Cervi n. 70 Tel. 0522/585540 Fax 0522/585582

Centro di I livello per l adattamento dell ambiente domestico del Comune di REGGIO NELL EMILIA Via F.lli Cervi n. 70 Tel. 0522/585540 Fax 0522/585582 Assessorato alle Politiche Sociali. Immigrazione. Progetto giovani.cooperazione internazionale Centro di I livello per l adattamento dell ambiente domestico del Comune di REGGIO NELL EMILIA Via F.lli Cervi

Dettagli

Progressione della malattia? Progressione dell autonomia! ANDREA

Progressione della malattia? Progressione dell autonomia! ANDREA Università Cattolica del Sacro Cuore Facoltà di Scienze della Formazione Milano Fondazione Don Carlo Gnocchi ONLUS Polo Tecnologico Milano Corso di Perfezionamento Tecnologie per l autonomia e l integrazione

Dettagli

BIMBO Ausili per la mobilità

BIMBO Ausili per la mobilità Passeggino chiudibile Ombrello Ombrello è il passeggino pensato per bambini con esigenze speciali. Le innovative soluzioni brevettate ne fanno un ausilio di ottima qualità. Il telaio leggero e chiudibile

Dettagli

1465 A TTIV PREVENZIONE A

1465 A TTIV PREVENZIONE A 146 PREVENZIONE ATTIVA - PREVENZIONE ATTIVA sostegni dorsali per auto - pag. 148 147 PREVENZIONE ATTIVA seduta e schienale - pag. 149 pedana per esercizio delle gambe - pag. 149 cuscino a cuneo per seduta

Dettagli