INDICE GENERALE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "INDICE GENERALE 2005-2013"

Transcript

1 INDICE GENERALE INDICE PER AUTORI ACCADEMIA DEI GIUSPRIVATISTI EUROPEI, Codice europeo dei contratti, libro secondo, artt , 2006 AFFERNI G., recensione a F.W. Bulst, Schadensersatzansprüche der Marktgegenseite im Kartellrecht. Zur Schadensabwälzung nach deutschem, europäischem und USamerikanischem Recht , 2007 AGRIFOGLIO G., L abuso di dipendenza economica nelle prime applicazioni giurisprudenziali: tra tutela della parte debole e regolazione del mercato , 2005 AGRIFOGLIO G., Diritto comunitario, diritto interno e classificazione dei contratti: il contratto di lavoro sportivo punto d incontro tra ordinamenti , 2011 ALBANESE A., La sicurezza generale dei prodotti e la responsabilità del produttore nel diritto italiano ed europeo , 2005 ALBANESE A., Disciplina generale e discipline speciali delle invalidità: la nullità del contratto di lavoro , 2006 ALBANESE A., Dalla giurisdizione alla conciliazione. Riflessioni sulla mediazione nelle controversie civili e commerciali , 2012 ALBANESE A., Non tutto ciò che è «virtuale» è razionale: riflessioni sulla nullità del contratto , 2012 ALBANESE A., Le clausole vessatorie nel diritto europeo dei contratti , 2013 ALESSI R., Gli obblighi di informazione tra regole di protezione del consumatore e diritto contrattuale europeo uniforme e opzionale , 2013 ALBERTI R., Radiodiffusione via satellite e clausole di esclusiva territoriale, nota a Corte europea di giustizia, 4 ottobre 2011, C-403/08 e C-429/ , 2012 ATIENZA M-RUIZ MANERO J., Ancora sugli illeciti atipici. Replica alle critiche italiane , 2009 BARCELLONA M., Sulla giustizia sociale nel diritto europeo dei contratti , 2005 BARCELLONA M., I nuovi controlli sul contenuto del contratto e le forme della sua eterointegrazione: Stato e mercato nell orizzonte europeo... 33, 2008 BARCELLONA M., L interventismo europeo e la sovranità del mercato: le discipline del contratto e i diritti fondamentali , 2011 BARCELLONA M., Chance e causalità: preclusione di una virtualità positiva e privazione di un risultato utile , 2011

2 II Indice generale BARCELLONA M., La responsabilità nella prospettiva dei rimedi. A proposito del libro di Adolfo di Majo, Profili della responsabilità civile, Torino, , 2011 BARCELLONA M., recensione a Maria Rosaria Marella, Oltre il pubblico e il privato. Per un diritto dei beni comuni , 2013 BARGELLI E., Locazione abitativa e diritto europeo. Armonie e disarmonie di un capitolo del diritto privato sociale , 2007 BATTELLI E., Il controllo amministrativo delle clausole inique , 2012 BATTILORO R., Collegamento negoziale e inadempimento del fornitore: la nuova disciplina del credito al consumo alla luce di una recente giurisprudenza comunitaria , 2011 BEAUCHARD J., Le projet de rèforme du Code civil français , 2006 BELLISARIO E., Lo stralcio delle disposizioni sulle certificazioni di qualità dal codice del consumo: un occasione mancata , 2005 BENATTI F., Un giurista complesso e unitario... 47, 2012 BENATTI F., Norme aperte e limiti ai poteri del giudice... 19, 2013 BENEDETTI G., La formazione del contratto e l inizio di esecuzione. Dal codice civile ai Principi di diritto europeo dei contratti , 2005 BENEDETTI G., Filippo Vassalli , 2005 BENEDETTI G., L elogio dell interpretazione traducente nell orizzonte del diritto europeo , 2010 BENEDETTI G., Ermeneutica e dogmatica in Luigi Mengoni , 2012 BERNARDEAU L., Transposition de la directive sur la vente en droit français , 2005 BERTANI M., Banche dati e appropriazione delle informazioni, nota a Corte europea di giustizia, causa C-203/02, sentenza 9 novembre , 2006 BIFERALI G., Nota a Corte Europea di Giustizia, 26 aprile 2012, C- 472/ , 2012 BOLOGNA S., Il lavoro a termine nell esperienza giuridica irlandese alla luce della direttiva 99/70/CE , 2012 BONELL M.J., I principi Unidroit quale fonte di ispirazione per le Corti inglesi? , 2006 BONELL M.J., Il diritto europeo dei contratti e gli sviluppi del diritto contrattuale a livello internazionale , 2007 BOSA S., Verso l introduzione del registro europeo dei testamenti: questioni e prospettive , 2010 BOUDOT M., La giustizia contrattuale in Francia , 2008 BOVA R.M., Indennità di espropriazione: l Italia condannata dalla C.e.d.u., nota a Corte europea dei diritti dell uomo, sentenza 29 marzo , 2007 BOZZI L., La clausola penale tra risarcimento e sanzione: lineamenti funzionali e limiti all autonomia privata , 2005 BOZZI L., Il consenso al trattamento di fecondazione assistita tra autodeterminazione procreativa e responsabilità genitoriale, nota a Corte europea dei diritti dell uomo, 10 aprile , 2008

3 Indice generale III BROGGINI G., Il diritto intertemporale nella prospettiva romanistica , 2012 BUSNELLI F.D., «Illeciti atipici» e il dibattito su regole e principi. 1035, 2006 BUSNELLI F.D., Deterrenza, responsabilità civile, fatto illecito, danni punitivi , 2009 CAMARDI C., Tecniche di controllo dell autonomia contrattuale nella prospettiva del diritto europeo , 2008 CAMARDI C., Recensione a Salvatore Mazzamuto, Il contratto di diritto europeo, Torino, , 2012 CAMILLERI E., «La tutela del contraente a valle di intesa illecita tra giurisprudenza comunitaria e diritto interno»... 43, 2007 CAMILLERI E., Illeciti endofamiliari e sistema della responsabilità civile nella prospettiva dell European Tort Law , 2010 CAMILLERI E., Recensione a David J. Gerber, Global Competition. Law, Markets, and Globalization, Oxford University Press, , 2010 CAPPAI F., La normativa in materia di assicurazione R.C.A. e il fenomeno del trasporto anomalo, nota a Corte europea di giustizia 19 aprile 2007, Causa C-356/ , 2007 CARINI F., La libertà di circolazione degli sportivi extracomunitari e la tutela dei vivai giovanili , 2011 CARINI F.M., Licenziamenti collettivi per riduzione del personale e criteri di scelta dei lavoratori: il «criterio unico» della prossimità alla pensione, nota a Corte europea di giustizia, 16 ottobre 2007, causa C-411/ , 2008 CARLINI P., La conclusione del contratto a distanza. Dalla regola della spedizione al sistema della conferma di ricezione , 2005 CARRIERO G., La riforma del credito ai consumatori e le nuove policies di tutela del risparmiatore nel settore bancario , 2011 CARRIERO G., Previsioni, opinioni, certezze: le agenzie di rating.. 873, 2012 CASTRONOVO C., Autonomia privata e Costituzione europea... 29, 2005 CASTRONOVO C., Sezioni più unite che antitrust, nota a Corte di Cassazione S.U., 4 febbraio 2005 n , 2005 CASTRONOVO C., Good Faith and the Principles of European Contract Law , 2005 CASTRONOVO C., Diritto privato generale e diritti secondi. La ripresa di un tema , 2006 CASTRONOVO C., Abuso del diritto come illecito atipico? , 2006 CASTRONOVO C., Danno alla persona nel rapporto di lavoro , 2006 CASTRONOVO C., Quadro comune di riferimento e acquis comunitario: conciliazione o incompatibilità? , 2007 CASTRONOVO C., La responsabilità per inadempimento da Osti a Mengoni... 1, 2008 CASTRONOVO C., Del non risarcibile aquiliano: danno meramente patrimoniale, c.d. perdita di chance, danni punitivi, danno c.d. esistenziale , 2008 CASTRONOVO C., Pluralità degli ordinamenti, autonomia sportiva e responsabilità civile , 2008

4 IV Indice generale CASTRONOVO C., Sentieri di responsabilità civile europea , 2008 CASTRONOVO C., Il negozio giuridico dal patrimonio alla persona. 87, 2009 CASTRONOVO C., Ritorno all obbligazione senza prestazione , 2009 CASTRONOVO C., Recensione a Marta Cenini, Gli acquisti a non domino, Milano, , 2009 CASTRONOVO C., Vaga culpa in contrahendo: invalidità responsabilità e la ricerca della chance perduta... 1, 2010 CASTRONOVO C., Scienza giuridica e prassi nella moltiplicazione dei poteri , 2010 CASTRONOVO C., Autodeterminazione e diritto privato , 2010 CASTRONOVO C., La relazione come categoria essenziale dell obbligazione e della responsabilità contrattuale... 55, 2011 CASTRONOVO C., L utopia della codificazione europea e l oscura realpolitik di Bruxelles. Dal DCFR alla proposta di regolamento di un diritto comune europeo della vendita , 2011 CASTRONOVO C., Rileggendo Luigi Mengoni da Problema e sistema in poi , 2011 CASTRONOVO C., Il significato vivente di Luigi Mengoni nei suoi Scritti , 2012 CASTRONOVO C., Sulla proposta di regolamento relativo a un diritto comune europeo della vendita , 2012 CASTRONOVO C., Codice civile e diritto europeo , 2012 CASTRONOVO C., La commedia degli errori nella responsabilità dello Stato italiano per violazione del diritto europeo ad opera del potere giudiziario , 2012 CASTRONOVO C., La Cassazione supera se stessa e rivede la responsabilità contrattuale, nota a Cassazione civile, 20 dicembre 2011 n , 2012 CASTRONOVO C., La «civilizzazione» della pubblica amministrazione , 2013 CASTRONOVO C., Armonizzazione senza codificazione. La penetrazione asfittica del diritto europeo , 2013 CAVALLARO M.C., Autorità garanti per la concorrenza e nozione comunitaria di giurisdizione nazionale, nota a Corte europea di giustizia, causa C-53/03, sentenza 31 maggio , 2006 CELANO B., Principi, regole, autorità , 2006 CERAMI P., Profili storici della responsabilità civile , 2008 CERRI F., Corte europea e fecondazione eterologa: mater semper certa est?, nota a Corte europea dei diritti dell uomo 1 aprile 2010, n /00 S.H. e altri c. Austria , 2010 CES A., Grundverkehrsrecht austriaco e questioni di diritto civile. 1387, 2006 CIPPITANI R., Onerosità e corrispettività: dal diritto nazionale al diritto comunitario , 2009 CLARIZIA R., Model Law on Leasing , 2008 COLANGELO M., La «Società Europea» alla prova del mercato comunitario delle regole , 2005 COLANGELO M., Le evoluzioni del Private Enforcement: da Courage al libro bianco , 2008

5 Indice generale V COLANGELO M., Il mercato secondario dei diritti di creazione amministrativa nella Unione Europea: il caso degli slots aeroportuali e dello spettro radio , 2009 COLCELLI V., Sistema di tutele nell ordinamento giuridico comunitario e selezione degli interessi rilevanti nei rapporti orizzontali , 2009 CONGEDO P.-MESSINA M., «European Class Action: British and Italian points of view in evolving scenarios» , 2009 CONSOLO C., Poteri processuali e contratto invalido , 2010 CONTI R., L effettività del diritto comunitario ed il ruolo del giudice , 2007 CORSO G., Gli illeciti atipici tra regole e principi , 2006 COSTANZA M., Spaesamento assiologico... 77, 2006 CRESCIMANNO V., «Brevi considerazioni sull inadempimento dello Stato per (interpretazione in) contrasto con il diritto comunitario di legge con esso (in astratto) compatibile, nota a Corte europea di giustizia 2 dicembre causa C-129/00; Commissione/Italia -» , 2005 CRESCIMANNO V., «I contratti conclusi con i consumatori nella Convenzione di Bruxelles: autonomia della categoria e scopo promiscuo, nota a Corte europea di giustizia 20 gennaio 2005, C-464/01» , 2005 CRESCIMANNO V., Obblighi di informazione del fornitore di servizi finanziari e nullità del contratto: la disciplina francese tra Code de la consommation e Code civil , 2008 CRICENTI G., Aspetti della causa in diritto civile francese. L avant project di riforma , 2007 CRICENTI G., Il diritto di rifiutare le cure. Critica delle distinzioni irrilevanti , 2011 D ADDA A., Collegamento negoziale e inadempimento del venditore nei contratti di credito al consumo , 2011 D ANGELO C., Nota a Corte europea di giustizia, 24 novembre 2011, C-70/ , 2012 DALLA MASSARA T., Brevi considerazioni intorno al ruolo del romanista nella formazione universitaria , 2013 DE IULIIS C.M., Leibniz e la scienza giuridica tra topica e dogmatica , 2010 DE IULIIS C.M., Nota a Cassazione civile, III Sezione, 4 ottobre 2010, n , 2011 DEL VESCOVO D., La Corte di giustizia sembra considerare che una direttiva volta a combattere le discriminazioni possa essere invocata nell ambito di una controversia tra singoli, nota a Corte europea di giustizia 19 gennaio 2010, C-555/ , 2010 DELI G.-SIKLÓSI I., Wege der Entwicklung des Privatrechts in Europa , 2007 DENTICI L.M., Il lavoro sportivo tra professionismo e dilettantismo: profili di diritto interno e comunitario , 2009

6 VI Indice generale DI BIASE A., La violazione degli obblighi di disclosure nel contratto di franchising e l abuso di dipendenza economica , 2007 DI BIASE A., La giurisdizione competente in materia di compravendita e di prestazione di servizi nel regolamento Bruxelles I , 2011 DI CATALDO V., Capacità distintiva ed estensione merceologica della tutela , 2007 DI FRANCO L., Proprietà intellettuale e antitrust nei mercati dell informazione , 2006 DI MAJO A., Il linguaggio dei rimedi , 2005 DI MAJO A., Recensione a Alexis Mourre, Droit judiciaire privé européen des affaires, Droit communautaire - Droit comparé , 2005 DI MAJO A., Fatto illecito e danno risarcibile nella prospettiva del diritto europeo... 19, 2006 DI MAJO A., Adempimento e risarcimento nella prospettiva dei rimedi... 1, 2007 DI MAJO A., La responsabilità civile nella prospettiva dei rimedi: la funzione deterrente , 2008 DI MAJO A., Le obbligazioni nel pensiero di Luigi Mengoni , 2012 DI MAJO A., L adempimento in natura quale rimedio a margine di un libro recente , 2012 DI MAJO A., Giustizia e «materializzazione» nel diritto delle obbligazioni e dei contratti tra (regole di ) fattispecie e (regole di ) procedura , 2013 DI MAJO A., recensione a Aurelio Gentili, Il diritto come discorso. 895, 2013 DI MAJO A., nota a Cassazione civile, sez. III, 17 settembre 2013 n , 2013 DI ROSA G., Forme familiari e modello matrimoniale tra discipline interne e normativa comunitaria , 2009 DIURNI A., Recensione a S. Patti, Codice civile tedesco - Bürgerliches Gesetzbuch , 2005 FABIANI E., La riforma del procedimento di formazione dell inventario (art. 769 c.p.c.) di cui alla l. 10/ , 2012 FALCONE G., Ricerca romanistica e formazione del giurista (europeo) , 2006 FALLETTI L., L avant-projet di riforma del libro III del code civil dell Académie des Sciences morales et politiques , 2009 FAZIO E., La tutela consumeristica e l acquisto per fini promiscui. 153, 2007 FERRAJOLI L., Diritto civile e principio di legalità , 2005 FERRI G.B., Divagazioni di un civilista intorno alla Costituzione europea... 1, 2005 FERRI G.B., Dai codici della proprietà al codice dell impresa , 2005 FERRI G.B., Ricordo di Filippo Vassalli a cinquanta anni dalla scomparsa , 2005 FERRI G.B., Validità e patologie nel Code Européen des contrats. 925, 2005 FERRI G.B., L avant-projet di riforma dei Titoli Tre e Quattro del Libro Terzo del Code Civil... 35, 2006

7 Indice generale VII FERRI G.B., Il problema della causa del negozio giuridico nelle riflessioni di Rosario Nicolò , 2007 FERRI G.B., Motivi, presupposizione e l idea di meritevolezza , 2009 FERRI G.B., Riflessioni sul diritto privato europeo... 1, 2011 FERRI G.B., Luigi Mengoni giurista del pensiero ordinante , 2012 FERRI G.B., Il codice civile italiano del 1942 e l ideologia corporativa fascista , 2012 FIORENTINI F., La riforma francese delle garanzie nella prospettiva comparatistica , 2006 FORCELLINI F., Le clausole generali tra struttura e funzione , 2013 FUMAGALLI CARULLI O., A dieci anni dalla scomparsa di Luigi Mengoni... 3, 2012 GALLO F., L eredità perduta del diritto romano , 2007 GALLO F., La ridefinizione celsina del diritto nel sistema giustinianeo e la sua successiva rimozione dalla scienza giuridica: conseguenze persistenti in concezioni e dottrine del presente , 2009 GANDOLFI G., La vendita nel «codice europeo dei contratti» , 2006 GANDOLFI G., I contratti bancari nel «codice europeo dei contratti» , 2007 GARILLI C., Confezioni, flaconi e recipienti di prodotti luquidi: un ulteriore occasione per riflettere sul marchio di forma, nota a Corte europea di giustizia 12 febbraio causa C-218/ , 2005 GARILLI C., Le azioni positive nel diritto societario: le quote di genere nella composizione degli organi delle società per azioni , 2012 GAVA A., Giudicato nazionale e diritto comunitario: (quale) nuova chiave di lettura del rapporto tra ordinamenti?, nota a Corte europea di giustizia 3 settembre 2009, causa C-2/ , 2010 GENTILI A., La «nullità di protezione»... 77, 2011 GIAIMO G., La tutela del convivente non intestatario con riguardo agli apporti conferiti per l acquisto della casa familiare. Confronti comparatistici , 2013 GIORGIANNI M., Il dovere di conoscibilità dell utilizzatorepredisponente di condizioni generali di contratto nella fase della formazione del consenso , 2006 GORGONI A., Amministratore di sostegno e trattamenti sanitari.. 547, 2012 GOZZI C., Spunti ricostruttivi per l inquadramento del soccorso privato nell ambito della gestione d affari altrui , 2009 GRISI G., Il danno (di tipo) esistenziale e la nomofilachia «creativa» delle Sezioni Unite , 2009 GRISI G., L aporia della norma che impone il patronimico , 2010 GRISI G., Rapporto di consumo e pratiche commerciali... 1, 2013 GROSSI P., Luigi Mengoni nella civilistica italiana del Novecento. 15, 2012 GUACCERO A., Libertà di stabilimento e diritto societario degli Stati membri: Europa vs. USA , 2007

8 VIII Indice generale GUIZZARDI S., Repetita iuvant? Il regime transitorio del design cambia ancora , 2013 GUFFANTI PESENTI L., Riflessioni in materia di tardiva trasposizione di direttive comunitarie, nota a Cassazione S.U. 17 aprile 2009, n , 2010 GUFFANTI PESENTI L., Nota a Corte europea di giustizia, 30 settembre 2010, C-314/ , 2011 GUFFANTI PESENTI L., Nota a Cassazione civile, III Sezione, 17 maggio 2011, n , 2012 GUFFANTI PESENTI L., nota a Cassazione civile, sezioni unite, 13 novembre 2012 n , 2013 HAMZA G., Réflexions sur l harmonisation (unification) du droit privé en Europe , 2005 IRTI N., Un incompiuto dialogo con Luigi Mengoni , 2012 IULIANI A., Prime riflessioni in tema di beni comuni , 2012 IULIANI A., Le clausole generali tra struttura e funzioni , 2013 JAEGER M., Il diritto di proprietà quale diritto fondamentale nella giurisprudenza della Corte di giustizia , 2011 JANSSEN A.-SCHIMANSKY A.-BISAZZA G., L attuazione della direttiva sulla vendita dei beni di consumo in Olanda , 2005 LA MALFA RIBOLLA G., Interpretazione conforme ed interpretazione uniforme: recenti questioni in tema di vendita internazionale di beni mobili , 2010 LA ROCCA L., Nota a Corte di giustizia europea, 7 dicembre 2010, C-439/ , 2011 LAMICELA M., Proprietà immobiliare e libera circolazione dei capitali tra diritto comunitario e diritto interno: annotazioni sul Grundverkehrsrecht austriaco , 2006 LANDO O., Can Europe build unity of civil law whilst respecting diversity?... 1, 2006 LEPORE A., Principi di sicurezza sociale U.E. e prestazioni familiari del lavoratore migrante, nota a Corte europea di giustizia, causa C-543/03, sentenza 7 giugno , 2006 LETIZIA D., Sulla disponibilità degli effetti della diffida ad adempiere da parte dell intimante, nota a Cassazione, 8 novembre 2007, n , 2008 LIBERTINI M., The protection of business investments regarding the reputation of the trademark , 2007 LILLO A., I concetti di «esperienza» e «competenza» e la sottoscrizione della dichiarazione di «operatore qualificato» alla luce delle più recenti pronunce giurisprudenziali , 2011 LLORENTE SAN SEGUNDO I., El contrato de «sale and lease back» en la jurisprudencia española , 2008 LO VASCO A., «Serio ristoro» e «ragionevole rapporto con il valore venale del bene»: l illegittimità costituzionale dell indennità di espropriazione ex art. 5-bis, nota a Corte costituzionale ottobre 2007, n , 2008

9 Indice generale IX LOMBARDI E.M., L applicazione della direttiva 99/44/CE in Francia ovvero «de la responsabilité pour défaut de conformité du bien au contrat» , 2006 LUMINOSO A., Armonizzazione del diritto europeo e disarmonie del diritto interno: il caso dei contratti di alinenazione e dei contratti d opera , 2008 MALTE MÜLLER T.-PLAIA A., Il risarcimento del danno per violazione della proprietà intellettuale nel diritto tedesco , 2009 MANGIARACINA L., Brevi considerazioni sull aliud pro alio tra dogmatica nazionale e griglie concettuali transfrontaliere, nota a Corte di Cassazione, sez. II civ., 29 ottobre 2003, n , 2005 MANGIARACINA L., Responsabilità dello Stato membro per danni arrecati ai singoli a seguito di una violazione del diritto comunitario imputabile ad un organo giurisdizionale, nota a Corte europea di giustizia, 13 giugno 2006, causa C-173/ , 2008 MANGIARACINA L., La gratuità della sostituzione del prodotto difettoso nella direttiva 1999/44/CE: la normativa tedesca al vaglio della Corte di Giustizia, nota a Corte europea di giustizia, 17 aprile 2008, causa C-404/ , 2009 MANGIARACINA L., Violazione dell obbligo di opa e rimedi: diritto italiano e diritto tedesco , 2010 MANGIARACINA L., Nota a Corte europea di giustizia, 15 aprile 2010, C-511/ , 2011 MANNINO V., Considerazioni intorno ad una presunta pandettistica di ritorno , 2005 MANNINO V., La tipicità dei diritti reali nella prospettiva di un diritto europeo uniforme , 2005 MANNINO V., «Considerazioni sulla strategia rimediale : buona fede ed exceptio doli generalis» , 2006 MANNINO V., Sul diritto alla provvigione dell agente relativamente alle operazioni concluse da clienti nella zona affidatagli senza intervento diretto del preponente, nota a Corte europea di giustizia, 17 gennaio 2008, C-19/07, Eredi di Paul Chevassus-Marche c. Groupe Danone, Société Kro beer SA (BKSA), Société Evian eaux minérales d Evian SA (SAEME). 1061, 2008 MARANO P., Le assicurazioni discriminano o differenziano in base al sesso?, nota a Corte europea di giustizia, 1 marzo 2011, C-236/ , 2012 MARI L., La disciplina della surrogazione nel regolamento (CE) n. 864/2007 sulla legge applicabile alle obbligazioni extracontrattuali («Roma II»). Note critiche , 2008 MARINELLI M., Diritto comunitario e recesso dello sportivo dal contratto di lavoro a tempo determinato , 2008 MAUCERI T., Sopravvenienze perturbative e rinegoziazione del contratto , 2007 MAZZAMUTO S., Note minime in tema di autonomia privata alla luce della Costituzione europea... 51, 2005

10 X Indice generale MAZZAMUTO S., Trust interno e negozio di destinazione, nota a Trib. Velletri, sez. I civ., 8 giugno 2005, ord , 2005 MAZZAMUTO S., Ancora sul mobbing , 2006 MAZZAMUTO S., La procreazione: a proposito di un recente libro di Antonio Palazzo , 2007 MAZZAMUTO S., La nozione di rimedio nel diritto continentale , 2007 MAZZAMUTO S., Spunti in tema di danno ingiusto e di danno meramente patrimoniale , 2008 MAZZAMUTO S., Mobbing e diritto sportivo , 2008 MAZZAMUTO S., Dottrine dell autonomia privata dall Italia all Europa , 2009 MAZZAMUTO S., La comminatoria di cui all art. 614 bis c.p.c. e il concetto di infungibilità processuale , 2009 MAZZAMUTO S., Il danno da perdita di una ragionevole aspettativa patrimoniale... 49, 2010 MAZZAMUTO S., Recensione a M. Barberis, Europa del diritto. Sull identità giuridica europea, Bologna, , 2010 MAZZAMUTO S., Il contratto europeo al tempo della crisi , 2010 MAZZAMUTO S., La responsabilità contrattuale in senso debole , 2011 MAZZAMUTO S., Libertà contrattuale e utilità sociale , 2011 MAZZAMUTO S., La nuova direttiva sui diritti del consumatore , 2011 MAZZAMUTO S., Luigi Mengoni e la tutela dei diritti , 2012 MAZZAMUTO S., Ricordo di Franco Galgano , 2012 MAZZAMUTO S., Il danno non patrimoniale contrattuale , 2012 MAZZAMUTO S. - LUIS DE VAL TENA A., Ricordo di Juan Rivero Lamas , 2007 MAZZARESE S., La cultura del postmodernismo giuridico: considerazioni a margine di un volume recente , 2013 MELI M., Il dialogo tra ordinamenti nazionali e ordinamento comunitario: gli sviluppi più recenti in materia di diritto di famiglia , 2007 MELI M., Armonizzazione del diritto europeo e Quadro comune di riferimento... 59, 2008 MESSINETTI D., Sapere complesso e tecniche giuridiche rimediali. 605, 2005 MICELI M., La mediazione in materia civile e commerciale nella Direttiva 2008/52/CE , 2009 MODICA L., Il Factoring tra diritto comunitario e prassi amministrativa interna, nota a Corte europea di giustizia 26 giugno C-305/ , 2005 MODICA L., Il contratto di credito ai consumatori nella nuova disciplina comunitaria , 2009 MÖLLERS T.M.J. - KERNCHEN E., Information Overload at the Capital Market , 2010 MÖLLERS T.M.J., Civil law enforcement and collective redress in economic law... 27, 2013 MONTANARI A., La responsabilità del «fornitore» nella disciplina europea del danno da prodotti difettosi, nota a Corte europea di giustizia, causa C- 402/03, sentenza 10 gennaio , 2007

11 Indice generale XI MONTANARI A., Garanzia autonoma ed escussione abusiva: nuove tendenze rimediali in una diversa prospettiva ermeneutica. 987, 2008 MONTANARI A., Risoluzione del contratto e risarcimento dell interesse negativo , 2010 MONTANARI A., Il risarcimento in forma specifica e la rilevanza giuridica dell attività di compensazione del danno , 2013 MONTANARI B., Dall Ordinamento alla Governance. Uno slittamento di piani , 2012 MONTICELLI S., I contratti per l esternalizzazione dei servizi e le tutele , 2011 MORMILE L., «Trasmissione del cognome paterno: la tradizione al vaglio della giurisprudenza, fra funzione certificativa del nome, diritto all identità personale e valutazione di compatibilità con il diritto comunitario, nota a Consiglio di Stato, sez. IV, 27 aprile 2004, n. 2572; Corte di Cassazione, sez. I civ., 17 luglio 2004, n » , 2005 MORMILE L., Nota a Corte europea di giustizia, 8 luglio 2010, C-343/ , 2011 NATOLI R., Diritti di proprietà intellettuale e rifiuto di licenza: osservazioni a margine del caso IMS Health, nota a Corte europea di giustizia 29 aprile C-418/ , 2005 NAVARRETTA E., Buona fede e ragionevolezza nel diritto contrattuale europeo , 2012 NICOLUSSI A., Europa e cosiddetta competizione tra ordinamenti giuridici... 83, 2006 NICOLUSSI A., Il commiato della giurisprudenza dalla distinzione tra obbligazioni di risultato e obbligazioni di mezzi, nota a Cassazione S.U. civ. 28 luglio 2005, n , 2006 NICOLUSSI A., I consumatori negli anni settanta del diritto privato. Una retrospettiva problematica , 2007 NICOLUSSI A., Obblighi familiari di protezione e responsabilità , 2008 NICOLUSSI A., Lo sviluppo della persona umana come valore costituzionale e il cosiddetto biodiritto... 1, 2009 NICOLUSSI A., La famiglia: una concezione neo-istituzionale? , 2012 NICOLUSSI A., Le restituzioni de iure condendo , 2012 NICOLUSSI A., Corte costituzionale, ordinanza 7 giugno 2012 n , 2013 NICOLUSSI A., Testamento biologico e problemi del fine-vita: verso un bilanciamento di valori o un nuovo dogma della volontà?. 457, 2013 NIVARRA L., Recensione a Cristoforo Osti, Nuovi obblighi a contrarre , 2005 NIVARRA L., Le parole del diritto: finzioni , 2005 NIVARRA L., Un dibattito palermitano su illeciti atipici , 2006 NIVARRA L., Clausole generali e principi generali del diritto nel pensiero di Luigi Mengoni , 2007 NIVARRA L., Autonomia (bio)giuridica e tutela della persona , 2009 NIVARRA L., I rimedi specifici , 2011

12 XII Indice generale NIVARRA L., La proprietà europea tra controriforma e «rivoluzione passiva» , 2011 NIVARRA L., La contrattualizzazione del danno non patrimoniale: un incompiuta , 2012 NIVARRA L., Tutela dell affidamento e apparenza nei rapporti di mercato , 2013 NOGLER L., Luigi Mengoni: il privatista tra metodo e diritto positivo... 79, 2012 NOGLER L., (Ri)scoprire le radici giuslavoristiche del «nuovo» diritto civile , 2013 NOTO LA DIEGA G., Le idee e il muro del suono. I programmi per elaboratore nella più recente giurisprudenza europea , 2013 OCCHINO A., Nota a Corte di giustizia europea, 21 ottobre 2010, C-227/ , 2011 ORLANDINI G., Diritto di sciopero, azioni collettive transnazionali e mercato interno dei servizi: nuovi dilemmi e nuovi scenari per il diritto sociale europeo , 2006 OSTI C., Il caso IMS: rifiuto di contrarre e diritti di proprietà intellettuale, nota a Corte europea di giustizia 29 aprile C-418/ , 2005 OTTAVIANO I., La Corte di giustizia riconosce all art. 20 un autonoma portata attributiva di diritti al cittadino europeo , 2011 PACE L.F., Comunicazioni elettroniche, servizio di repertoriazione e superdominanza, nota a Corte europea di giustizia, causa C-109/03, sentenza 25 novembre , 2006 PACE L.F., Nota a Corte di giustizia europea, 29 marzo 2011, C-565/ , 2011 PACE L.F., nota a Corte europea di giustizia, 6 giugno 2013, C-536/ , 2013 PACIA R., I principi di diritto europeo della famiglia , 2009 PADOVINI F., Il certificato successorio europeo , 2013 PALERMO L., Restituzione del reddito da «signoraggio monetario» (nei rapporti tra Banca centrale europea e Banca d Italia), nota a Cassazione S.U. civ. 21 luglio 2006, n , 2007 PATTI F.P., Il recesso del consumatore: l evoluzione della normativa , 2012 PATTI G., I diritti speciali dello Stato tra libera circolazione dei capitali, golden shares e regole di diritto societario , 2011 PATTI S., Metodo e tendenze del diritto civile in Europa , 2011 PELLECCHIA E., Il caso Omega: la dignità umana e il delicato rapporto tra diritti fondamentali e libertà (economiche) fondamentali nel diritto comunitario, nota a Corte europea di giustizia, causa C- 36/02, sentenza 14 ottobre , 2007 PERLINGIERI P., «Il diritto privato europeo tra riduzionismo economico e dignità della persona» , 2010 PERNAZZA F., Diritto e tecnica nella legislazione europea , 2007 PETRONIO U., L analogia tra induzione ed interpretazione nell ottica di uno storico del diritto... 91, 2010

Indice sommario. PARTE PRIMA Il contratto e le parti

Indice sommario. PARTE PRIMA Il contratto e le parti Indice sommario Presentazione (di PAOLOEFISIO CORRIAS) 1 PARTE PRIMA Il contratto e le parti Capitolo I (di CLAUDIA SOLLAI) 13 Le fonti del contratto di agenzia 1. La pluralità di fonti. Il codice civile

Dettagli

IL TRIBUNALE DELLE IMPRESE. Dalle Sezioni Specializzate della proprietà p industriale e intellettuale alle Sezioni Specializzate dell Impresa.

IL TRIBUNALE DELLE IMPRESE. Dalle Sezioni Specializzate della proprietà p industriale e intellettuale alle Sezioni Specializzate dell Impresa. Milano, 16 aprile 2012 CONSIGLIO SUPERIORE DELLA MAGISTRATURA UFFICIO DEI REFERENTI PER LA FORMAZIONE DECENTRATA DEL DISTRETTO DI MILANO LE RECENTI NOVITA' NORMATIVE E IL LORO IMPATTO SUL MONDO DELLA GIUSTIZIA:

Dettagli

G. BALLARANI, Voce, Rappresentanza, nell Enc. Il diritto, vol. XII, il sole 24 ore, 2008, p. 640 ss.

G. BALLARANI, Voce, Rappresentanza, nell Enc. Il diritto, vol. XII, il sole 24 ore, 2008, p. 640 ss. G. BALLARANI, Voce, Rappresentanza, nell Enc. Il diritto, vol. XII, il sole 24 ore, 2008, p. 640 ss. Rappresentanza PREMESSA Con il termine rappresentanza si indica il potere di un soggetto (il rappresentante)

Dettagli

La composizione e gli schemi del bilancio d esercizio (OIC 12), le imposte sul reddito (OIC 25) e i crediti (OIC 15)

La composizione e gli schemi del bilancio d esercizio (OIC 12), le imposte sul reddito (OIC 25) e i crediti (OIC 15) La redazione del bilancio civilistico 2014 : le principali novità. La composizione e gli schemi del bilancio d esercizio (OIC 12), le imposte sul reddito (OIC 25) e i crediti (OIC 15) dott. Paolo Farinella

Dettagli

STUDIO LEGALE INTERNAZIONALE AVV. ALFONSO MARRA GIURISTA LINGUISTA

STUDIO LEGALE INTERNAZIONALE AVV. ALFONSO MARRA GIURISTA LINGUISTA STUDIO LEGALE INTERNAZIONALE AVV. ALFONSO MARRA GIURISTA LINGUISTA ABILITATO AL BILINGUISMO TEDESCO - ITALIANO DALLA PROVINCIA AUTONOMA DI BOLZANO IDONEO ALL ESAME DI STATO DI COMPETENZA LINGUISTICA CINESE

Dettagli

Deliberazione n.57/pareri/2008

Deliberazione n.57/pareri/2008 Deliberazione n.57/pareri/2008 REPUBBLICA ITALIANA CORTE DEI CONTI SEZIONE REGIONALE DI CONTROLLO PER LA LOMBARDIA composta dai magistrati: dott. Nicola Mastropasqua Presidente dott. Giorgio Cancellieri

Dettagli

TRIBUNALE DI PORDENONE. Decreto ex art. 180, comma V, R.D. 16 marzo 1942 n. 267

TRIBUNALE DI PORDENONE. Decreto ex art. 180, comma V, R.D. 16 marzo 1942 n. 267 TRIBUNALE DI PORDENONE Decreto ex art. 180, comma V, R.D. 16 marzo 1942 n. 267 Il Tribunale, riunito in camera di consiglio nelle persone dei magistrati: - dr. Enrico Manzon - Presidente - dr. Francesco

Dettagli

LA SOCIETÀ IN NOME COLLETTIVO (art. 2291 c.c./ 2312c.c.)

LA SOCIETÀ IN NOME COLLETTIVO (art. 2291 c.c./ 2312c.c.) LA SOCIETÀ IN NOME COLLETTIVO (art. 2291 c.c./ 2312c.c.) COSTITUZIONE DELLA SOCIETA INVALIDITA DELLA SOCIETA L ORDINAMENTO PATRIMONIALE Mastrangelo dott. Laura NOZIONE (ART. 2291 C.C) Nella società in

Dettagli

Il concorso di persone nell illecito amministrativo ambientale: la disciplina normativa e la prassi applicativa

Il concorso di persone nell illecito amministrativo ambientale: la disciplina normativa e la prassi applicativa Il concorso di persone nell illecito amministrativo ambientale: la disciplina normativa e la prassi applicativa A cura della Dott.ssa Stefania Pallotta L art. 5 della legge n. 24 novembre 1981, n. 689

Dettagli

L abuso edilizio minore

L abuso edilizio minore L abuso edilizio minore L abuso edilizio minore di cui all art. 34 del D.P.R. 380/2001. L applicazione della sanzione pecuniaria non sana l abuso: effetti penali, civili e urbanistici. Brunello De Rosa

Dettagli

Decorrenza della prescrizione dei crediti retributivi per i lavoratori cui si applicano le tutele crescenti

Decorrenza della prescrizione dei crediti retributivi per i lavoratori cui si applicano le tutele crescenti Decorrenza della prescrizione dei crediti retributivi per i lavoratori cui si applicano le tutele crescenti 08 Giugno 2015 Elisa Noto, Mariateresa Villani Sommario La prescrizione breve in materia di rapporto

Dettagli

I contratti di gestione delle strutture alberghiere

I contratti di gestione delle strutture alberghiere 12/06/2013 il Contratti tipici: Contratti atipici: contratto di locazione di bene immobile contratto di affitto di azienda (alberghiera) contratto di gestione di azienda. alberghiera (c.d. contratto di

Dettagli

Tale eccezione non può trovare accoglimento per le seguenti ragioni.

Tale eccezione non può trovare accoglimento per le seguenti ragioni. Il danno non patrimoniale costituisce una categoria ampia ed onnicomprensiva, all interno della quale non è possibile ritagliare ulteriori sotto-categorie. Pertanto il c.d. danno esistenziale, inteso quale

Dettagli

Compravendita di opera d arte non autentica

Compravendita di opera d arte non autentica Compravendita di opera d arte non autentica Nicola Tacente Dottorando di ricerca in Dottrine generali del diritto nell Università di Foggia Sommario: 1. Introduzione. 2. Disciplina applicabile. 3. Stato

Dettagli

La prescrizione dell azione sociale di responsabilità nelle procedure concorsuali

La prescrizione dell azione sociale di responsabilità nelle procedure concorsuali La prescrizione dell azione sociale di responsabilità nelle procedure concorsuali SOMMARIO: 1. - La fattispecie concreta 2. Le azioni di responsabilità contro gli amministratori: caratteri essenziali 3.

Dettagli

Convenzione per la protezione dei diritti dell uomo e la dignità dell essere umano riguardo alle applicazioni della biologia e della medicina

Convenzione per la protezione dei diritti dell uomo e la dignità dell essere umano riguardo alle applicazioni della biologia e della medicina Traduzione 1 Convenzione per la protezione dei diritti dell uomo e la dignità dell essere umano riguardo alle applicazioni della biologia e della medicina (Convenzione sui diritti dell uomo e la biomedicina)

Dettagli

4) In ogni caso, a prescindere dal rimedio scelto la vittima dell altrui inadempimento potrà comunque agire per il risarcimento dei danni subiti.

4) In ogni caso, a prescindere dal rimedio scelto la vittima dell altrui inadempimento potrà comunque agire per il risarcimento dei danni subiti. LA RISOLUZIONE. PREMESSA Sappiamo che un contratto valido può non produrre effetto, o per ragioni che sussistono sin dal momento in cui lo stesso viene concluso (ad es. la condizione sospensiva), o per

Dettagli

Struttura giuridica e sede del Tribunale

Struttura giuridica e sede del Tribunale Bundesgericht Tribunal fédéral Benvenuti! Visita del Tribunale federale Tribunale federale Tribunal federal Vista della facciata frontale, Tribunale federale Losanna Foto: Philippe Dudouit L organizzazione

Dettagli

Metodi e strategie per la redazione di una tesi di dottorato in diritto comparto

Metodi e strategie per la redazione di una tesi di dottorato in diritto comparto Metodi e strategie per la redazione di una tesi di dottorato in diritto comparto Elena Sorda Con le note del Prof. G. Rolla Premessa Questo breve scritto nasce dall idea, espressa dal Prof. Rolla, di individuare

Dettagli

Prof. Avv. Giuseppe Cataldi Parere sull incidenza, nell ordinamento italiano, della

Prof. Avv. Giuseppe Cataldi Parere sull incidenza, nell ordinamento italiano, della 1 Parere sull incidenza, nell ordinamento italiano, della sentenza della Corte europea dei diritti dell uomo con la quale la Francia è stata condannata per il divieto legislativo di costituire associazioni

Dettagli

IL PROCEDIMENTO DISCIPLINARE

IL PROCEDIMENTO DISCIPLINARE IL PROCEDIMENTO DISCIPLINARE COSA CAMBIA CON LA RIFORMA PREVISTA NEL D.LGS DI ATTUAZIONE DELLA LEGGE DELEGA 15/2009. L OBBLIGO DI AFFISSIONE DEL CODICE DISCIPLINARE La pubblicazione sul sito istituzionale

Dettagli

IL RISARCIMENTO DEL DANNO

IL RISARCIMENTO DEL DANNO IL RISARCIMENTO DEL DANNO Il risarcimento del danno. Ma che cosa s intende per perdita subita e mancato guadagno? Elementi costitutivi della responsabilità civile. Valutazione equitativa. Risarcimento

Dettagli

ASPETTI CIVILISTICI DEL RECESSO DEL SOCIO NELLE SOCIETA DI PERSONE.

ASPETTI CIVILISTICI DEL RECESSO DEL SOCIO NELLE SOCIETA DI PERSONE. Trattamento delle somme corrisposte da una società di persone al socio nel caso di recesso, esclusione, riduzione del capitale, e liquidazione, ed aspetti fiscali per la società. Questo convegno ci offre

Dettagli

Fiscal News N. 206. Sospensione feriale dei termini processuali. La circolare di aggiornamento professionale 23.07.2013. Premessa

Fiscal News N. 206. Sospensione feriale dei termini processuali. La circolare di aggiornamento professionale 23.07.2013. Premessa Fiscal News La circolare di aggiornamento professionale N. 206 23.07.2013 Sospensione feriale dei termini processuali Categoria: Contenzioso Sottocategoria: Processo tributario Anche quest anno, come di

Dettagli

La normativa civilistica in tema di impugnativa di bilancio di s.p.a. e s.r.l.

La normativa civilistica in tema di impugnativa di bilancio di s.p.a. e s.r.l. Il bilancio delle società di capitali La sua impugnazione Firenze 15 giugno 2010 La normativa civilistica in tema di impugnativa di bilancio di s.p.a. e s.r.l. Francesco D Angelo (Università di Firenze)

Dettagli

Scheda approfondita LAVORO PART-TIME

Scheda approfondita LAVORO PART-TIME Scheda approfondita LAVORO PART-TIME Nozione Finalità Ambito soggettivo di applicazione Legenda Contenuto Precisazioni Riferimenti normativi Ambito oggettivo di applicazione Forma Durata Trattamento economico

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 1) NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO La nozione di pacchetto turistico è la seguente: i pacchetti turistici hanno ad oggetto i viaggi, le

Dettagli

LE DISCRIMINAZIONI SUI LUOGHI di LAVORO

LE DISCRIMINAZIONI SUI LUOGHI di LAVORO 1 LE DISCRIMINAZIONI SUI LUOGHI di LAVORO Il tema discriminazioni e della promozione delle pari opportunità nei luoghi di lavoro è un argomento di grande attualità perché investe profili di carattere tecnico-

Dettagli

ha pronunciato la presente

ha pronunciato la presente N. 02866/2015REG.PROV.COLL. N. 10557/2014 REG.RIC. REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO Il Consiglio di Stato in sede giurisdizionale (Sezione Quarta) ha pronunciato la presente SENTENZA sul

Dettagli

L AVVOCATO NEL CONTESTO INTERNAZIONALE ED EUROPEO

L AVVOCATO NEL CONTESTO INTERNAZIONALE ED EUROPEO L AVVOCATO NEL CONTESTO INTERNAZIONALE ED EUROPEO Firenze, 21 aprile, 12 e 26 maggio 2015 (15,00-18,30) Auditorium Adone Zoli dell Ordine degli Avvocati di Firenze c/o Nuovo Palazzo di Giustizia Viale

Dettagli

di Roberto Fontana, magistrato

di Roberto Fontana, magistrato 10.1.2014 LE NUOVE NORME SULLA FISSAZIONE DELL UDIENZA E LA NOTIFICAZIONE DEL RICORSO E DEL DECRETO NEL PROCEDIMENTO PER DICHIARAZIONE DI FALLIMENTO di Roberto Fontana, magistrato Sommario. 1. La nuova

Dettagli

Servizio Amministrativo di Supporto alle Autorità Indipendenti Via Michele Iacobucci, 4 L Aquila

Servizio Amministrativo di Supporto alle Autorità Indipendenti Via Michele Iacobucci, 4 L Aquila Modello B) REGIONE ABRUZZO CONSIGLIO REGIONALE Servizio Amministrativo di Supporto alle Autorità Indipendenti Via Michele Iacobucci, 4 L Aquila acquisito di materiale di cancelleria per l Ufficio amministrativo

Dettagli

7 L atto di appello. 7.1. In generale (notazioni processuali)

7 L atto di appello. 7.1. In generale (notazioni processuali) 7 L atto di appello 7.1. In generale (notazioni processuali) L appello è un mezzo di impugnazione ordinario, generalmente sostitutivo, proposto dinanzi a un giudice diverso rispetto a quello che ha emesso

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO

CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO 1. CAMPO DI APPLICAZIONE 1.1 Le presenti Condizioni Generali di Acquisto ("GPC") si applicano all acquisto di materiali, articoli, prodotti, componenti, software ed i relativi

Dettagli

LA GARANZIA NEI RAPPORTI TRA AZIENDE (B2B)

LA GARANZIA NEI RAPPORTI TRA AZIENDE (B2B) LA GARANZIA NEI RAPPORTI TRA AZIENDE (B2B) Avvocato Maurizio Iorio, presidente di ANDEC Seminario organizzato da ANDEC Martedì 17 giugno 2014 Milano, Confcommercio - Corso Venezia 47 Sala Turismo LA GARANZIA

Dettagli

Il comune non può costituire una fondazione per ricerca di finanziamenti

Il comune non può costituire una fondazione per ricerca di finanziamenti ........ Reperimento risorse per interventi in ambito culturale e sociale Il comune non può costituire una fondazione per ricerca di finanziamenti di Federica Caponi Consulente di enti locali... Non è

Dettagli

LINEE GUIDA in materia di discriminazioni sul lavoro

LINEE GUIDA in materia di discriminazioni sul lavoro LINEE GUIDA in materia di discriminazioni sul lavoro (adottate dall Ente in data 10/06/2014) La Provincia di Cuneo intende promuovere un ambiente di lavoro scevro da qualsiasi tipologia di discriminazione.

Dettagli

Dir.P.C.M. 27 gennaio 1994 Princìpi sull erogazione dei servizi pubblici

Dir.P.C.M. 27 gennaio 1994 Princìpi sull erogazione dei servizi pubblici Dir.P.C.M. 27 gennaio 1994 Princìpi sull erogazione dei servizi pubblici IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI Visto l art. 5, comma 2, lettere b), e) ed f), della legge 23 agosto 1988, n. 400; Ritenuta

Dettagli

IL PRINCIPIO DEL NE BIS IN IDEM E LA SENTENZA GRANDE STEVENS : PRONUNCIA EUROPEA E RIFLESSI NAZIONALI

IL PRINCIPIO DEL NE BIS IN IDEM E LA SENTENZA GRANDE STEVENS : PRONUNCIA EUROPEA E RIFLESSI NAZIONALI IL PRINCIPIO DEL NE BIS IN IDEM E LA SENTENZA GRANDE STEVENS : PRONUNCIA EUROPEA E RIFLESSI NAZIONALI Nota a: Corte EDU, Grande Stevens e altri contro Italia - ric. 18640/10, 18647/10, 18663/10, 18668/10

Dettagli

DELIBERA N. 78/12/CRL DEFINIZIONE DELLA CONTROVERSIA XXX MARRUCCI / EUTELIA XXX IL CORECOM LAZIO

DELIBERA N. 78/12/CRL DEFINIZIONE DELLA CONTROVERSIA XXX MARRUCCI / EUTELIA XXX IL CORECOM LAZIO DELIBERA N. 78/12/CRL DEFINIZIONE DELLA CONTROVERSIA XXX MARRUCCI / EUTELIA XXX IL CORECOM LAZIO NELLA riunione del Comitato Regionale per le Comunicazioni del Lazio (di seguito, per brevità, Corecom Lazio

Dettagli

OIC ORGANISMO ITALIANO DI CONTABILITÀ PRINCIPI CONTABILI. Conti d ordine. Agosto 2014. Copyright OIC

OIC ORGANISMO ITALIANO DI CONTABILITÀ PRINCIPI CONTABILI. Conti d ordine. Agosto 2014. Copyright OIC OIC ORGANISMO ITALIANO DI CONTABILITÀ PRINCIPI CONTABILI Conti d ordine Agosto 2014 Copyright OIC PRESENTAZIONE L Organismo Italiano di Contabilità (OIC) si è costituito, nella veste giuridica di fondazione,

Dettagli

TABELLA OBBLIGO-FACOLTÀ DAL 3 OTTOBRE 2013 Strumenti del Programma di razionalizzazione degli acquisti

TABELLA OBBLIGO-FACOLTÀ DAL 3 OTTOBRE 2013 Strumenti del Programma di razionalizzazione degli acquisti TABELLA OBBLIGO-FACOLTÀ DAL 3 OTTOBRE 2013 Strumenti del Programma di razionalizzazione degli acquisti Merceologia Importo Amministrazioni statali Amministrazioni regionali i Enti del servizio sanitario

Dettagli

Recesso ad nutum, buona fede e abuso del diritto

Recesso ad nutum, buona fede e abuso del diritto Abuso del diritto Recesso ad nutum, buona fede e abuso del diritto Giurisprudenza Contratti in generale CASSAZIONE CIVILE, Sez. III, 18 settembre 2009, n. 20106 - Pres. Varrone - Rel. Urban - P. M. Destro

Dettagli

Fatturazione verso soggetti non residenti: le nuove regole dal 1 gennaio 2013

Fatturazione verso soggetti non residenti: le nuove regole dal 1 gennaio 2013 Ai Gentili Clienti Fatturazione verso soggetti non residenti: le nuove regole dal 1 gennaio 2013 Con i co. da 324 a 335 dell unico articolo della L. 24.12.2012 n. 228 (Legge di Stabilità 2013), l ordinamento

Dettagli

DIRIGENTI PUBBLICI. Nozione di giustificatezza nel licenziamento. di Marilena Cortese

DIRIGENTI PUBBLICI. Nozione di giustificatezza nel licenziamento. di Marilena Cortese DIRIGENTI PUBBLICI Nozione di giustificatezza nel licenziamento di Marilena Cortese Il rapporto di lavoro, in generale, sia esso a tempo determinato che indeterminato, può estinguersi per cause diverse

Dettagli

10. LICENZIAMENTI INDIVIDUALI di Mauro Soldera

10. LICENZIAMENTI INDIVIDUALI di Mauro Soldera 10. di Mauro Soldera La Legge n. 92/2012 (Riforma Fornero) interviene in maniera significativa sulla disciplina dei licenziamenti individuali regolamentati dall art. 18 della Legge n. 300/1970 (Statuto

Dettagli

CONVENZIONE TRA LA SANTA SEDE E IL GOVERNO DELLA REPUBBLICA ITALIANA IN MATERIA FISCALE

CONVENZIONE TRA LA SANTA SEDE E IL GOVERNO DELLA REPUBBLICA ITALIANA IN MATERIA FISCALE CONVENZIONE TRA LA SANTA SEDE E IL GOVERNO DELLA REPUBBLICA ITALIANA IN MATERIA FISCALE La Santa Sede ed il Governo della Repubblica Italiana, qui di seguito denominati anche Parti contraenti; tenuto conto

Dettagli

Patrimoni destinati ad uno specifico affare. A cura di Davide Colarossi Dottore Commercialista

Patrimoni destinati ad uno specifico affare. A cura di Davide Colarossi Dottore Commercialista Patrimoni destinati ad uno specifico affare A cura di Davide Colarossi Dottore Commercialista Riferimenti normativi D.Lgs. Numero 6 del 17 gennaio 2003 Introduce con gli articoli 2447-bis e seguenti del

Dettagli

La tutela della Denominazione d Origine Protetta Parmigiano Reggiano in ambito internazionale: l azione sul campo.

La tutela della Denominazione d Origine Protetta Parmigiano Reggiano in ambito internazionale: l azione sul campo. La tutela della Denominazione d Origine Protetta Parmigiano Reggiano in ambito internazionale: l azione sul campo. Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali Progetto di tutela e rafforzamento

Dettagli

a cura della Commissione di diritto societario dell Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili di Milano

a cura della Commissione di diritto societario dell Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili di Milano La ricostituzione della pluralità dei soci nella s.a.s. In ogni numero della rivista trattiamo una questione dibattuta a cui i nostri esperti forniscono una soluzione operativa. Una guida indispensabile

Dettagli

Parere: Assegnazione mansioni superiori

Parere: Assegnazione mansioni superiori Parere: Assegnazione mansioni superiori Fatto: Le Poste italiane S.p.a. affidano il conferimento temporaneo di mansioni superiori dal livello C a B, ai propri dipendenti, i quali, di conseguenza, sono

Dettagli

I RAPPORTI CONTRATTUALI NELLA DISTRIBUZIONE DEI CARBURANTI IN ITALIA

I RAPPORTI CONTRATTUALI NELLA DISTRIBUZIONE DEI CARBURANTI IN ITALIA I RAPPORTI CONTRATTUALI NELLA DISTRIBUZIONE DEI CARBURANTI IN ITALIA Elementi di studio e riflessione sulle forme contrattuali, derivate dalla applicazione della disciplina del c.c., legislativa, normativa

Dettagli

Legge 15 luglio 1966 n. 604 Norme sui licenziamenti individuali. pubblicata nella G.U. n. 195 del 6 agosto 1966. con le modifiche della

Legge 15 luglio 1966 n. 604 Norme sui licenziamenti individuali. pubblicata nella G.U. n. 195 del 6 agosto 1966. con le modifiche della Legge 15 luglio 1966 n. 604 Norme sui licenziamenti individuali pubblicata nella G.U. n. 195 del 6 agosto 1966 con le modifiche della legge 4 novembre 2010, n. 183 (c.d. Collegato Lavoro) Legge 28 giugno

Dettagli

PARITA DI TRATTAMENTO TRA LAVORATORI

PARITA DI TRATTAMENTO TRA LAVORATORI PARITA DI TRATTAMENTO TRA LAVORATORI di Lorenzo Marinelli* Il presente elaborato intende porsi il problema relativo alla possibilità per il datore di lavoro nell ambito dei rapporti privatistici di porre

Dettagli

IL DIRETTORE. Data 20.03.2015. Protocollo 7481-VII.1. Rep. DDIP n. 169. Settore Amministrazione e contabilità. Oggetto 1/10

IL DIRETTORE. Data 20.03.2015. Protocollo 7481-VII.1. Rep. DDIP n. 169. Settore Amministrazione e contabilità. Oggetto 1/10 Protocollo 7481-VII.1 Data 20.03.2015 Rep. DDIP n. 169 Settore Amministrazione e contabilità Responsabile Maria De Benedittis Oggetto Procedura selettiva pubblica per titoli e colloquio per la stipula

Dettagli

Condizioni generali di fornitura

Condizioni generali di fornitura Condizioni generali di fornitura 1) Responsabilità di trasporto Resa e imballo a ns. carico. 2) Custodia dopo consegna in cantiere Dopo la posa da parte ns. del materiale / macchine in cantiere la responsabilità

Dettagli

Causa Maggio e altri c. Italia Seconda Sezione sentenza 31 maggio 2011 (ricorsi nn. 46286/09, 52851/08, 53727/08, 54486/08 e 56001/08)

Causa Maggio e altri c. Italia Seconda Sezione sentenza 31 maggio 2011 (ricorsi nn. 46286/09, 52851/08, 53727/08, 54486/08 e 56001/08) Causa Maggio e altri c. Italia Seconda Sezione sentenza 31 maggio 2011 (ricorsi nn. 46286/09, 52851/08, 53727/08, 54486/08 e 56001/08) Diritto ad un processo equo In ordine alla retroattività delle leggi

Dettagli

CODICE ETICO. Sommario 1. Premessa Pag. 2 2. Principi Pag. 2

CODICE ETICO. Sommario 1. Premessa Pag. 2 2. Principi Pag. 2 Sommario 1. Premessa Pag. 2 2. Principi Pag. 2 2.1 Principi generali Pag. 2 2.2. Principi di condotta Pag. 2 2.3 Comportamenti non etici Pag. 3 2.3. Principi di trasparenza Pag. 4 3 Relazioni can il personale

Dettagli

La stipula di un contratto preliminare ed il conseguente inadempimento di una parte contraente

La stipula di un contratto preliminare ed il conseguente inadempimento di una parte contraente CONTRATTO / INADEMPIMENTO La stipula di un contratto preliminare ed il conseguente inadempimento di una parte contraente Le azioni poste a tutela della parte adempiente nel caso di inadempimento della

Dettagli

Le novità per gli appalti pubblici

Le novità per gli appalti pubblici Le novità per gli appalti pubblici La legge 98/2013 contiene disposizioni urgenti per il rilancio dell economia del Paese e, fra queste, assumono particolare rilievo quelle in materia di appalti pubblici.

Dettagli

S T U D I O L E G A L E L U B R A N O & A s s o c i a t i

S T U D I O L E G A L E L U B R A N O & A s s o c i a t i IL RISARCIMENTO DEI DANNI NEL SETTORE DEGLI APPALTI PUBBLICI (questioni specifiche alla luce della giurisprudenza amministrativa). ENRICO LUBRANO INTRODUZIONE. I. LA NATURA GIURIDICA DELLA RESPONSABILITA

Dettagli

L ESECUZIONE FORZATA NEI CONFRONTI DELLA P.A.

L ESECUZIONE FORZATA NEI CONFRONTI DELLA P.A. L ESECUZIONE FORZATA NEI CONFRONTI DELLA P.A. 1. La responsabilità patrimoniale della P.A. ed i suoi limiti Anche lo Stato e gli Enti Pubblici sono soggetti al principio della responsabilità patrimoniale

Dettagli

Per i licenziamenti collettivi: semplificazione delle procedure, variabilità del regime sanzionatorio e termini più stretti per le impugnazioni

Per i licenziamenti collettivi: semplificazione delle procedure, variabilità del regime sanzionatorio e termini più stretti per le impugnazioni Per i licenziamenti collettivi: semplificazione delle procedure, variabilità del regime sanzionatorio e termini più stretti per le impugnazioni di Pierluigi Rausei * La Sezione II, del Capo III (Disciplina

Dettagli

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI 1. IDENTITÀ E CONTATTI DEL FINANZIATORE/ INTERMEDIARIO DEL CREDITO Finanziatore/Emittente CartaSi S.p.A. Indirizzo Corso Sempione, 55-20145 Milano Telefono 02.3488.1 Fax 02.3488.4115 Sito web www.cartasi.it

Dettagli

DELIBERA N. 23/13/CRL DEFINIZIONE DELLA CONTROVERSIA XXX MIGLIARUCCI/TELETU XXX IL CORECOM LAZIO

DELIBERA N. 23/13/CRL DEFINIZIONE DELLA CONTROVERSIA XXX MIGLIARUCCI/TELETU XXX IL CORECOM LAZIO DELIBERA N. 23/13/CRL DEFINIZIONE DELLA CONTROVERSIA XXX MIGLIARUCCI/TELETU XXX IL CORECOM LAZIO NELLA riunione del Comitato Regionale per le Comunicazioni del Lazio (di seguito, per brevità, Corecom Lazio

Dettagli

La delega di funzioni in materia di illeciti amministrativi: brevi appunti operativi per la vigilanza ambientale

La delega di funzioni in materia di illeciti amministrativi: brevi appunti operativi per la vigilanza ambientale La delega di funzioni in materia di illeciti amministrativi: brevi appunti operativi per la vigilanza ambientale A cura della Dott.ssa Stefania Pallotta Il primo nucleo di ogni attività di accertamento

Dettagli

Dalla dicotomia Lavoro Autonomo Lavoro Subordinato alla nascita del Tertium Genus, la parasubordinazione

Dalla dicotomia Lavoro Autonomo Lavoro Subordinato alla nascita del Tertium Genus, la parasubordinazione IL CONTRATTO DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA NELLA MODALITA A PROGETTO DOPO LA LEGGE 28/06/2012 N 92; ASPETTI OPERATIVI ALLA LUCE DELLA CIRC. N 29/2012 a cura del Dr. Enrico Gallo funzionario

Dettagli

1 C. Giust. 7 settembre 2006, C-53/04, in MGL, 2006, 11, p. 829 ss. e in ADL,

1 C. Giust. 7 settembre 2006, C-53/04, in MGL, 2006, 11, p. 829 ss. e in ADL, Sanzioni per il contratto a termine nel lavoro pubblico e Corte di Giustizia Europea (Nota a alla sentenza del Tribunale di Genova del 14.12.2006, Dott. Basilico, Salvatore v. Ente Ospedaliero Galliera)

Dettagli

del 23 marzo 2001 (Stato 10 dicembre 2002)

del 23 marzo 2001 (Stato 10 dicembre 2002) Legge federale sul credito al consumo (LCC) 221.214.1 del 23 marzo 2001 (Stato 10 dicembre 2002) L Assemblea federale della Confederazione Svizzera, visti gli articoli 97 e 122 della Costituzione federale

Dettagli

TRA IL GOVERNO DELLA REPUBBLICA ITALIANA E IL GOVERNO DEL REGNO DEL MAROCCO SULLA PROMOZIONE E PROTEZIONE DEGLI INVESTIMENTI

TRA IL GOVERNO DELLA REPUBBLICA ITALIANA E IL GOVERNO DEL REGNO DEL MAROCCO SULLA PROMOZIONE E PROTEZIONE DEGLI INVESTIMENTI TRA IL GOVERNO DELLA REPUBBLICA ITALIANA E IL GOVERNO DEL REGNO DEL MAROCCO SULLA PROMOZIONE E PROTEZIONE DEGLI INVESTIMENTI Il Governo della Repubblica Italiana ed il Governo del Regno del Marocco (qui

Dettagli

DECLINATORIA DI GIURISDIZIONE E CONTINUAZIONE DEL PROCESSO DAVANTI AL GIUDICE MUNITO DI GIURISDIZIONE (C.D. TRANSLATIO IUDICII)

DECLINATORIA DI GIURISDIZIONE E CONTINUAZIONE DEL PROCESSO DAVANTI AL GIUDICE MUNITO DI GIURISDIZIONE (C.D. TRANSLATIO IUDICII) DECLINATORIA DI GIURISDIZIONE E CONTINUAZIONE DEL PROCESSO DAVANTI AL GIUDICE MUNITO DI GIURISDIZIONE (C.D. TRANSLATIO IUDICII) CORTE DI CASSAZIONE; sezioni unite civili; sentenza, 22-02-2007, n. 4109

Dettagli

OGGETTO: Sospensione feriale: si riparte il 17 settembre

OGGETTO: Sospensione feriale: si riparte il 17 settembre Informativa per la clientela di studio N. 131 del 05.09.2012 Ai gentili Clienti Loro sedi OGGETTO: Sospensione feriale: si riparte il 17 settembre Gentile Cliente, con la stesura del presente documento

Dettagli

Nel procedimento per la sospensione dell esecuzione del provvedimento impugnato (art. 5, L. 742/1969).

Nel procedimento per la sospensione dell esecuzione del provvedimento impugnato (art. 5, L. 742/1969). Il commento 1. Premessa La sospensione feriale dei termini è prevista dall art. 1, co. 1, della L. 07/10/1969, n. 742 1, il quale dispone che: Il decorso dei termini processuali relativi alle giurisdizioni

Dettagli

Rivista scientifica bimestrale di Diritto Processuale Civile ISSN 2281-8693 Pubblicazione del 23.10.2014 La Nuova Procedura Civile, 6, 2014.

Rivista scientifica bimestrale di Diritto Processuale Civile ISSN 2281-8693 Pubblicazione del 23.10.2014 La Nuova Procedura Civile, 6, 2014. Rivista scientifica bimestrale di Diritto Processuale Civile ISSN 2281-8693 Pubblicazione del 23.10.2014 La Nuova Procedura Civile, 6, 2014 Editrice Comitato scientifico: Elisabetta BERTACCHINI (Professore

Dettagli

Modalità di iscrizione nel registro delle imprese e nel REA dei soggetti esercitanti l attività di mediatore disciplinata dalla legge 3 febbraio

Modalità di iscrizione nel registro delle imprese e nel REA dei soggetti esercitanti l attività di mediatore disciplinata dalla legge 3 febbraio Modalità di iscrizione nel registro delle imprese e nel REA dei soggetti esercitanti l attività di mediatore disciplinata dalla legge 3 febbraio 1989, n. 39, in attuazione degli articoli 73 e 80 del decreto

Dettagli

COLLEGIO DI NAPOLI. Membro designato dalla Banca d'italia. (NA) PICARDI Membro designato da Associazione rappresentativa degli intermediari

COLLEGIO DI NAPOLI. Membro designato dalla Banca d'italia. (NA) PICARDI Membro designato da Associazione rappresentativa degli intermediari COLLEGIO DI NAPOLI composto dai signori: (NA) QUADRI (NA) CARRIERO (NA) MAIMERI Presidente Membro designato dalla Banca d'italia Membro designato dalla Banca d'italia (NA) PICARDI Membro designato da Associazione

Dettagli

Disciplina delrapportodilavoro deilavoratoridisabili

Disciplina delrapportodilavoro deilavoratoridisabili Disciplina delrapportodilavoro deilavoratoridisabili Assunzione Tipologie contrattuali Ai lavoratori avviati mediante il cd. collocamento obbligatorio vanno applicate le norme valide per la generalità

Dettagli

CONTRATTO DI PROCACCIAMENTO D AFFARI

CONTRATTO DI PROCACCIAMENTO D AFFARI CONTRATTO DI PROCACCIAMENTO D AFFARI eprice s.r.l. con Socio Unico (di seguito denominata "SITONLINE") con sede legale in Milano, via degli Olivetani 10/12, 20123 - Italia, Codice Fiscale e Partita I.V.A

Dettagli

2. 1. Il datore di lavoro, imprenditore o non imprenditore, deve comunicare per iscritto il licenziamento al prestatore di lavoro.

2. 1. Il datore di lavoro, imprenditore o non imprenditore, deve comunicare per iscritto il licenziamento al prestatore di lavoro. L. 15 luglio 1966, n. 604 (1). Norme sui licenziamenti individuali (2). (1) Pubblicata nella Gazz. Uff. 6 agosto 1966, n. 195. (2) Il comma 1 dell art. 1, D.Lgs. 1 dicembre 2009, n. 179, in combinato 1.

Dettagli

STRUMENTI DI CONTROLLO DELL AUTONOMIA NEGOZIALE: IL SINDACATO GIUDIZIALE SULL EQUILIBRIO DEL CONTRATTO

STRUMENTI DI CONTROLLO DELL AUTONOMIA NEGOZIALE: IL SINDACATO GIUDIZIALE SULL EQUILIBRIO DEL CONTRATTO 3 ARGOMENTO STRUMENTI DI CONTROLLO DELL AUTONOMIA NEGOZIALE: IL SINDACATO GIUDIZIALE SULL EQUILIBRIO DEL CONTRATTO 1. Traccia Premesse brevi considerazioni sugli strumenti di controllo dell autonomia negoziale,

Dettagli

Adempimenti fiscali nel fallimento

Adempimenti fiscali nel fallimento ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI ED ESPERTI CONTABILI DI LECCO Adempimenti fiscali nel fallimento A cura della Commissione di studio in materia fallimentare e concorsuale Febbraio 2011 INDICE 1. Apertura

Dettagli

le situazioni giuridiche soggettive del diritto AMMinisTrATiVo sommario:

le situazioni giuridiche soggettive del diritto AMMinisTrATiVo sommario: Capitolo Secondo Le situazioni giuridiche soggettive del diritto amministrativo Sommario: 1. Definizione di situazione giuridica soggettiva. - 2. Il diritto soggettivo. - 3. Gli interessi legittimi. -

Dettagli

.Legge 20 ottobre 1990, n. 302 Norme a favore delle vittime del terrorismo e della criminalità organizzata

.Legge 20 ottobre 1990, n. 302 Norme a favore delle vittime del terrorismo e della criminalità organizzata STRALCIO DI ALTRE LEGGI IN CUI, SEMPRE INGRASSETTO, SONO EVIDENZIATI ALTRI BENEFICI VIGENTI A FAVORE DELLE VITTIME DEL TERRORISMO.Legge 20 ottobre 1990, n. 302 Norme a favore delle vittime del terrorismo

Dettagli

4. LE OBBLIGAZIONI 1

4. LE OBBLIGAZIONI 1 4. LE OBBLIGAZIONI 1 OBBLIGAZIONI Ad esse è dedicato il Libro IV Codice Civile artt. 1171-1320 cod. civ. strumento tecnicamente adottato al fine di semplificare la disciplina e dettare una disciplina unitaria

Dettagli

MOD. 7A 7B, E PRIVACY UNIFICATI

MOD. 7A 7B, E PRIVACY UNIFICATI MOD. 7A 7B, E PRIVACY UNIFICATI Mod. 7A COMUNICAZIONE INFORMATIVA SUGLI OBBLIGHI DI COMPORTAMENTO CUI GLI INTERMEDIARI SONO TENUTI NEI CONFRONTI DEI CONTRAENTI La preghiamo di leggere con attenzione il

Dettagli

CONTRATTO DI COLLABORAZIONE A PROGETTO

CONTRATTO DI COLLABORAZIONE A PROGETTO CONTRATTO DI COLLABORAZIONE A PROGETTO AVVERTENZE PER LA REDAZIONE 1. La bozza di contratto proposta è da utilizzare come linea guida, potrà essere integrata e/o ridotta in funzione alle specifiche necessità.

Dettagli

L Iva all importazione non è la stessa imposta dell Iva interna di Sara Armella

L Iva all importazione non è la stessa imposta dell Iva interna di Sara Armella L Iva all importazione non è la stessa imposta dell Iva interna di Sara Armella La sentenza n. 12581 del 2010 1 della Corte di cassazione è parte di un gruppo di recenti sentenze 2, le prime a intervenire

Dettagli

L impresa e l appalto: responsabilità e adempimenti Torino, 1 luglio 2008 LA RESPONSABILITA CONTRATTUALE AI SENSI DEGLI ARTT. 1667 E 1668 C.C.

L impresa e l appalto: responsabilità e adempimenti Torino, 1 luglio 2008 LA RESPONSABILITA CONTRATTUALE AI SENSI DEGLI ARTT. 1667 E 1668 C.C. L impresa e l appalto: responsabilità e adempimenti Torino, 1 luglio 2008 La responsabilità dell appaltatore per i vizi e le difformità dell opera: la verifica e il collaudo Avv. Alessandro SCIOLLA LA

Dettagli

Gli stranieri in Italia

Gli stranieri in Italia Gli stranieri in Italia E straniero, evidentemente, chi non è cittadino italiano. Tuttavia, nell epoca della globalizzazione questa definizione negativa non è più sufficiente per identificare le regole

Dettagli

speciale Lordo Netto 2013 In vigore dal 1 gennaio 2013 (a cura di Gianfranco Serioli)

speciale Lordo Netto 2013 In vigore dal 1 gennaio 2013 (a cura di Gianfranco Serioli) 2013 Maggio Lordo Netto 2013 In vigore dal 1 gennaio 2013 (a cura di Gianfranco Serioli) Note introduttive Tabella Lordo Netto 2013 Il contributo di solidarietà Introdotto con il Dl n. 138/2011 (legge

Dettagli

RISOLUZIONE N. 20/E. Roma, 14 febbraio 2014

RISOLUZIONE N. 20/E. Roma, 14 febbraio 2014 RISOLUZIONE N. 20/E Direzione Centrale Normativa Roma, 14 febbraio 2014 OGGETTO: Tassazione applicabile agli atti di risoluzione per mutuo consenso di un precedente atto di donazione articolo 28 del DPR

Dettagli

Programma di Compliance Antitrust. Allegato B al Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo ex D. LGS. 231/2001

Programma di Compliance Antitrust. Allegato B al Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo ex D. LGS. 231/2001 Programma di Compliance Antitrust Allegato B al Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo ex D. LGS. 231/2001 Approvato dal Consiglio di Amministrazione in data 19 febbraio 2015 Rev 0 del 19 febbraio

Dettagli

Impugnazione del licenziamento dopo il Collegato Lavoro

Impugnazione del licenziamento dopo il Collegato Lavoro Impugnazione del licenziamento dopo il Collegato Lavoro Natura giuridica e forma dell impugnazione Giurisprudenza L impugnazione del licenziamento, disciplinata dall art. 6, legge n. 604/ 1966(anche a

Dettagli

Art. 54 decreto legge

Art. 54 decreto legge Art. 342 c.p.c. Forma dell appello L appello si propone con citazione contenente l esposizione sommaria dei fatti ed i motivi specifici dell impugnazione nonché le indicazioni prescritte nell articolo

Dettagli

LO STATO E GLI ALTRI ORDINAMENTI. L ORDINAMENTO INTERNAZIONALE

LO STATO E GLI ALTRI ORDINAMENTI. L ORDINAMENTO INTERNAZIONALE LO STATO E GLI ALTRI ORDINAMENTI. L ORDINAMENTO INTERNAZIONALE L ordinamento giuridico internazionale Diritto internazionale generale e diritto internazionale particolare L adattamento del diritto interno

Dettagli

CODICE DEI DIRITTI ONLINE VIGENTI NELL UE

CODICE DEI DIRITTI ONLINE VIGENTI NELL UE CODICE DEI DIRITTI ONLINE VIGENTI NELL UE Un agenda digitale europea RISERVA COMPLEMENTARE Né la Commissione europea né alcuna persona operante a nome della Commissione è responsabile dell uso che possa

Dettagli

Circolare Informativa n 57/2013

Circolare Informativa n 57/2013 Circolare Informativa n 57/2013 TRATTAMENTO FISCALE E CONTRIBUTIVO DELLE SOMME EROGATE A SEGUITO DI TRANSAZIONE Pagina 1 di 9 INDICE Premessa pag.3 1) La transazione: aspetti giuridici pag. 3 2) Forme

Dettagli

IL CALCIO VISTO CON GLI OCCHI DEI DILETTANTI

IL CALCIO VISTO CON GLI OCCHI DEI DILETTANTI IL CALCIO VISTO CON GLI OCCHI DEI DILETTANTI DAGLI AMATORI AI PROFESSIONISTI DI FATTO ATTRAVERSO LO STUDIO DELLE SOCIETÀ CALCISTICHE a cura di MATTEO SPERDUTI 2 0 1 5 INDICE ACRONIMI E ABBREVIAZIONI......

Dettagli

LA MODULISTICA NELLA MEDIAZIONE IMMOBILIARE. Linee guida per la predisposizione e l utilizzo

LA MODULISTICA NELLA MEDIAZIONE IMMOBILIARE. Linee guida per la predisposizione e l utilizzo LA MODULISTICA NELLA MEDIAZIONE IMMOBILIARE Linee guida per la predisposizione e l utilizzo LA MODULISTICA NELLA MEDIAZIONE IMMOBILIARE Linee guida per la predisposizione e l utilizzo La modulistica nella

Dettagli