Lettera del Presidente

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Lettera del Presidente"

Transcript

1

2 Lettera del Presidente Gentili soci e simpatizzanti di Reef Check Italia Onlus, è giunto il momento di fare un bilancio dell anno che sta per concludersi. Nonostante la grave crisi che ha colpito pesantemente settori come la ricerca e la subacquea, per noi entrambi di importanza capitale, grazie all impegno dei nostri trainer e dei numerosi subacquei che continuano a seguire con grande partecipazione le nostre manifestazioni possiamo considerarci comunque soddisfatti. Quest anno abbiamo celebrato il week end del monitoraggio con un iniziativa dedicata alla biodiversità del Nord Adriatico, in occasione della giornata internazionale della diversità biologica. Abbiamo in programma di ripetere questa manifestazione nel 2013, già altre realtà ci hanno chiesto di poter partecipare. Se qualcuno fosse interessato ad organizzare nella sua località un evento analogo saremo lieti di offrirvi tutta la nostra collaborazione. Abbiamo inserito nuove specie target per i censimenti visivi. Il numero di Ecodiver MAC è in continua crescita siamo arrivati a 130 Ecodiver e 51 Ecodiver Trainer, con una rappresentanza anche in Grecia. È questo un ulteriore passo verso l obiettivo di far diventare il protocollo MAC di Reef Check Italia Onlus un riferimento per l intero Mediterraneo. Abbiamo confermato la nostra partecipazione a importanti eventi come i Dive Days 2012 di Marina di Ravenna e la Fiera Sale&pesce di Andora. Siamo intervenuti per la prima volta alla fiera della subacquea: Eudi show 2012, tenutasi a Milano, dove abbiamo condiviso lo stand Subacquea Scientifica con importanti partner come AIOSS, Coral Eye, ISSD, Hydra. Grazie alla partnership con ESA Worldwide, in tale occasione, sono stati presentati i primi risultati della "Campagna per la protezione delle gorgonie e del corallo rosso". REEF CHECK IT

3 La campagna è continuata nel 2012 e, grazie alle osservazioni di amici come Mario Romor e Miho Tsuruoka e alla collaborazione con il club Komaros Sub di Ancona, abbiamo ripetuto la crociera nell Arcipelago dell Argentario, dove oltre all attività di censimento dei gorgonacei, abbiamo potuto assistere allo straordinario fenomeno della riproduzione di Paramuricea clavata. Siamo stati inoltre coinvolti in una serie di iniziative da parte dell emittente Nichelodeon produttrice del cartone animato Spongebob, presso l'acquario di Genova, in cui il ricavato della vendita di alcuni quadri che ritraggono Spongebob insieme a quattro campioni olimpici: Josefa Idem, Tania Cagnotto, Massimiliano Rosolino e Yuri Chechi, sarà devoluto a un progetto di Reef Check Italia Onlus. Esso prevede la ripopolazione delle spugne nel mare di Alassio ed è patrocinato dal Comune e dal C.E.A. (Centro di educazione ambientale) di Imperia. Purtroppo quest anno non siamo riusciti a dare lo spazio che a- vremmo voluto al protocollo Tropical Ecodiver ma abbiamo in programma importanti iniziative in questo ambito nel Vorrei concludere con un invito a tutti di continuare a dare il vostro prezioso supporto al nostro progetto: Reef Check Italia nasce come organizzazione che mira a coinvolgere i subacquei nel monitoraggio dei fondali marini costieri senza il vostro fondamentale apporto il progetto non avrebbe alcun significato. Approfondimenti su tutte queste notizie sono disponibili nelle pagine di questa newsletter o nel sito internet di RCI. Grazie nuovamente a tutti e arrivederci al ALIA ONLUS

4 Tra il 22 e il 24 giugno si è svolta a Marina di Ravenna, per il secondo anno consecutivo, la manifestazione dei Dive Days, organizzata dalla onlus Divers for Africa e patrocinata dal Comune di Ravenna, dalla Pro loco di Marina di Ravenna, dalla Autorità Portuale e dall'università di Bologna, in collaborazione con l'associazione Paguro, la Facoltà di Biologia Marina e Reef Check Italia onlus. In queste giornate è stato possibile effettuare immersioni al "Relitto Paguro", piattaforma petrolifera affondata nel ed ora diventata meta del turismo subacqueo in quanto reef artificiale caratterizzato da una elevata biodiversità. Seguendo il protocollo MAC (Monitoraggio Ambientale Costiero), all'imbarco di ogni immersione, i trainer di Reef Check Italia onlus e gli allievi di Biologia Marina e di Scienze Ambientali del Polo di Ravenna hanno coinvolto i subacquei nel monitoraggio del Relitto Paguro distribuendo e spiegando le modalità di compilazione delle schede plastificate per effettuare il censimento visivo subacqueo A fine immersione sono stati ricavati dati utili non solo a livello di specie, ma anche di temperatura della colonna d'acqua. I dati raccolti dai volontari durante questa manifestazione sono stati caricati nel banca dati di Reef Check Italia onlus e sono consultabili all'indirizzo La serata di sabato presso il Circolo Velico Ravennate si è incentrata sull'incontro con alcune personalità che hanno lasciato il segno nella storia della subacquea, tra cui Enzo Maiorca, e si è conclusa con la premiazione del famoso concorso fotografico organizzato dai Divers for Africa che si è arricchito quest'anno della presenza dell'historical Diving Society e del suo concorso video. Eva Turicchia - Coordinatrice Subac- quei Volontari Mar Adriatico ord Reef Check Italia onlus REEF CHECK ITA

5 LIA ONLUS

6 Monica Previati Coordinatrice Subacquei Volontari Mar Tirreno ord Reef Check Italia Onlus REEF CHECK IT

7 Quest'anno Reef Check Italia ha partecipato, grazie alla collaborazione con il diving Sport7 di Andora e sotto il patrocinio del Comune di Andora, alla manifestazione "sale&pesce" che ogni anno da oltre otto anni si svolge nel porto di Andora, richiamando numerosi turisti e persone locali a conoscere la cultura gastronomica del territorio. Ospitati nella sala di degustazione, i pannelli e le foto scattate dallo staff di Sport 7 (in particolare le foto erano di Alberto Balbi, Piero Quarone e Stefano Daldosso) hanno fatto da cornice alle gustose degustazioni che nell'arco dei 2 giorni si sono susseguite. Inoltre per poter avvicinare le persone all'enorme patrimonio naturalistico che caratterizza i mari della costa andorese, Monica e Stefano hanno organizzato ogni due ore circa una visita guidata alla mostra fotografica "Sensazioni nel blu". Dal pesce luna, osservato spesso nei dintorni del sito di immersione "il pappagallo", alla cernia, dal nudibranco al polpo, le persone si sono fatte accompagnare in un interessante viaggio alla scoperta della flora e della fauna marina. Ancora una volta Reef Check grazie al contributo degli amici di Sport 7 ha potuto portare un po' di persone sott'acqua senza farle bagnare troppo. A quello ha pensato la pioggia che è caduta incessante per tutta la domenica ma che non ha fermato i visitatori, curiosi di scoprire i segreti del loro mare. Reef Check ringrazia Aldo, Roberto, Stefano, Francesco, Cecilia e tutte le persone che ci hanno aiutato e che ogni volta sono al fianco di Reef Check Italia. Grazie a tutto e arrivederci alla fiera del libro di Imperia!! Monica Previati Coordinatrice Subacquei Volontari Mar Tirreno Nord Reef Check Italia Onlus ALIA ONLUS

8 di Eva Turicchia Coordinatrice dei Subacquei Volontari del Nord Adriatico Solcando il Mar Mediterraneo ne hanno vissute di avventure, talvolta anche turbolente, la Marea ed il suo equipaggioc e questa è la nostra. Il Kòmaros Sub Ancona in collaborazione con Reef Check Italia onlus e lo staff del Sub Tridente Pesaro ha organizzato la crociera subacquea tra il promontorio dell'argentario e l'isola di Giannutri nei giorni 30 giugno e 01 luglio. In concomitanza al weekend subacqueo è stata promossa la "Campagna di protezione delle gorgonie e del corallo rosso" di Reef Check Italia onlus. La prima giornata è stata scandita da tre immersioni: la prima allo Scoglio dell'argentarola (promontorio dell'argentario), la seconda e la terza (notturna) alla Secca dei Piemontesi (Isola di Giannutri). REEF CHECK IT

9 Non sono mancate le sorprese a livello biologico in questa crociera! Presso lo Scoglio dell'argentarola si è assistito ad un evento circoscritto a poche settimane l'anno: la riproduzione sessuale dell'ottocorallo Paramuricea clavata. Durante l'immersione infatti, oltre a registrare l'abbondanza ed il range batimetrico di uno dei gorgonacei più famosi del Mediterraneo, si sono potute osservare le uova, di colore viola, che aderiscono alla colonia grazie ad una mucosa che ricopre la superficie esterna degli esemplari femminili. Spesso il non conoscere fa passare inosservati fenomeni di grande interesse, ma ora ognuno dei subacquei presenti è in grado di segnalare autonomamente l'evento riproduttivo, fornendo dati utili ed un contributo importante alla ricerca scientifica. ALIA ONLUS

10 L'alba della domenica prende voce per raggiungere altri due siti di imme Secca del Corallo all'argentario. N nente parete verticale caratterizzata vati esemplari tipici del coralligeno e sella edwardsi. Le colonie di quest'u di colore marrone o verde scuro pe polipi hanno dei grandi scleriti calc corona dei tentacoli. Questa è una nitoraggio ambientale costiero (MAC ché la presenza delle alghe simbion menti climatici nonché per conoscer Lungo la parete inoltre non sono mancati esemplari di Eunicella cavolinii, Eunicella singularis e Corallium rubrum; tuttavia sono state avvistate anche specie ricoperte in parte o totalmente da mucillaggine. L'immersione in notturna a Giannutri ha permesso di focalizzarsi sulla differenza fra specie con abitudini diurne e quelle con abitudini notturne. Alcune specie infatti sono più facili da osservare col buio, tra cui Palinurus elephas (aragosta) che deambula fuori dalla propria tana, Alicia mirabilis che la notte si estende in una elegante struttura colonnare, la lepre di mare (Aplysia spp.) che si muove su una piccola prateria di Caulerpa prolifera o la ciprea (Luria spp.) che ricopre completamente la propria conchiglia con il mantello. Tra una giornata e l'altra il tempo scorre veloce, intervallando le immersioni con una presentazione sulla biologia degli ottocoralli, una festa a bordo ed i racconti di avventura del capitano. REEF CHECK IT

11 con i motori che solcano le onde rsione: Punta Secca a Giannutri e ella prima immersione, una impoda spaccature, sono stati ossersi è campionato l'ottocorallo Maaltimo sono di piccole dimensioni e r la simbiosi con le zooxantelle. I arei bianchi visibili alla base della specie target del protocollo di mo- ) ed è importante segnalarla pernti la rende suscettibile ai cambiane la distribuzione. Nella seconda immersione non è mancato il Corallium rubrum, tantissimi delicati esemplari coloravano la parete di questa secca. Si sono ammirati nuovamente i gorgonacei e le uova di P. clavata. Interessante è stata anche la presenza abbondante di Cladocora caespitosa, madrepora coloniale inserita nell'annesso II del protocollo ASPIM. E così tra risate, cestelli e cannucce colorate, sole ed immersioni è giunto al termine il nostro weekend sopra e sotto il mare. Un ringraziamento va a tutti i partecipanti per il loro entusiasmo e la curiosità di conoscere un mare che non smette mai di sorprenderci, a Francesco per l'organizzazione, l'allegria e la sua imitazione di un tedesco famoso, a Franco per la passione e le conoscenze che riesce a trasmettere, a Marco e Samuele per l'impeccabile scelta delle immersioni e l'organizzazione degli "eventi collaterali" e a tutto l'equipaggio del Marea per la professionalità e gli ottimi pranzi e cene. ALIA ONLUS

12 EUDI SHOW 2012 Presentati i primi risultati della "Campagna Gorgonie" di Reef Check Italia Onlus. In collaborazione con ESA Worldwide Srl, sono stati presentati i primi risultati della "Campagna per la protezione delle gorgonie e del corallo rosso". In un dibattito moderato da Angelo Mojetta, Carlo Cerrano e Massimo Ponti, ideatori del progetto, hanno dapprima esposto le cause che hanno spinto l'associazione a rivolgere un particolare interesse a queste categorie di organismi e, in seguito, mostrato i primi dati frutto delle rilevazioni effettuate dai subacquei in diverse località dell'intero Mar Mediterraneo. Una iniziativa di successo, che proseguirà anche nel Attendiamo le vostre fondamentali segnalazioni, solo così sarà possibile definire una "baseline" per un monitoraggio nel tempo di alcuni degli organismi chiave degli ecosistemi che maggiormente caratterizzano il Mar Mediterraneo. Grazie a tutti quelli che sono venuti a trovarci nel nostro stand all'eudi Show REEF CHECK IT

13 All inizio del 2012 abbiamo provato ad avviare un dialogo con tutti gli interessati sia attraverso Facebook che Twitter. L obiettivo era di coinvolgere le persone nello sviluppo del progetto Reef Check Italia Onlus, nello spirito e le modalità tipiche di questi social network. Tali strumenti, infatti, consentono un facile scambio di opinioni e offrono la possibilità di incrementare i dati a nostra disposizione con il semplice invio di immagini o segnalazioni. Purtroppo riceviamo ancora una scarsa risposta, pertanto vi invitiamo a prendere più iniziative in tal senso. È importante da parte nostra comunicarvi il maggior numero di informazioni possibile ma è altrettanto indispensabile che vi sia uno scambio di ritorno perché un progetto che mira a far collaborare ricercatori e subacquei ha necessità di avere un uguale sostegno da entrambe le parti. ALIA ONLUS

14 L emittente Nichelodeon produttrice del cartone animato Spongebob, u- no dei personaggi più amati dai bambini di tutto il mondo, sarà all'acquario di Genova fino a settembre dove, attraverso una serie di i- niziative, accompagnerà tutti i bambini alla scoperta del mondo sottomarino. Durante l evento di inaugurazione sono stati presentati quadri inediti che ritraggono Spongebob insieme a quattro campioni olimpici: Josefa Idem, Tania Cagnotto, Massimiliano Rosolino e Yuri Chechi. Le tele autografate rimarranno all Acquario per tutta la durata della partnership. Dopo le Olimpiadi di Londra 2012, a settembre, saranno messe all asta via web e il ricavato sarà devoluto al progetto Reef Check Italia Onlus che prevede la ripopolazione delle spugne nel mare di Alassio, patrocinato dal Comune e dal C.E.A. (Centro di educazione ambientale) di Imperia. REEF CHECK IT

15 ALIA ONLUS

16 Giornata Internazionale della Diversità Biologica I subacquei della società Subtridente Pesaro, i ricercatori scientifici di Reef C vazione della biodiversità dell'ambiente marino costiero del nord Adriatico. Il Nord Adriatico è uno dei mari che contribuiscono a rendere il bacino del Mediterraneo, una delle aree del pianeta a maggior tasso di biodiversità. La promozione di questo valore e il coinvolgimento dei cittadini affinché questo patrimonio sia conservato e protetto per il nostro attuale benessere e per quello delle generazioni future è un dovere di tutte le istituzioni dai livelli più elevati fino ai singoli cittadini. È con queste motivazioni che la Società Subtridente, in collaborazione con la provincia di Pesaro Urbino, il Parco Naturale del Monte San Bartolo e l'associazione Reef Check Italia Onlus ha organizzato nei giorni 8/9 giugno 2012 una manifestazione inserita nell'ambito delle attività promosse dalle Nazioni Unite per celebrare la Giornata Mondiale della Biodiversità. Nel corso delle due giornate si sono susseguite relazioni scientifiche e attività di monitoraggio in mare che hanno coinvolto un elevato numero di persone. Il prof. Roberto Danovaro, Direttore del Dipartimento di Scienze della Vita e dell'ambiente (DiSVA) dell'università Politecnica delle Marche, ha riassunto i risultati di oltre dieci anni di ricerche legate al progetto Census of Marine Life. Tali dati evidenziano che il numero di specie presenti nel bacino del Mediterraneo è all'incirca di , ma si tratta certamente di un numero incompleto. REEF CHECK IT

17 heck Italia Onlus e le istituzioni pubbliche uniti per la protezione e conser- La diversità di specie microbiche è di sicuro sottostimata e le aree più profonde sono ancora poco conosciute. Complessivamente si sta assistendo purtroppo a una diminuzione di biodiversità in tutto il bacino. Quasi tutte le principali specie appartenenti alla macrofauna e maggiormente conosciute dalla popolazione in genere, sono in progressivo declino, mentre al contrario cresce costantemente il numero di specie aliene provenienti, in particolare, dall'area orientale del bacino. Queste specie rapidamente si stanno e- spandendo verso ovest a causa del riscaldamento in atto delle acque del Mediterraneo e rappresentano una reale minaccia alla biodiversità di tutta l'area. Ovunque sono evidenti segnali di uno sfruttamento eccessivo delle risorse di pesca, inquinamento, perdita di habitat e biodiversità, tutti palesemente riconducibili a impatti di origine antropica. Insieme ai cambiamenti climatici in atto essi costituiscono le principali minacce a questi ecosistemi unici. Seguendo tali premesse il dott. Carlo Cerrano ricercatore del DiSVA e presidente di Reef Check Italia Onlus, ha quindi focalizzato l'attenzione su quello che rappresenta un "hot spot" di biodiversità all'interno dell'"hot spot" principale, costituito dall'intero bacino mediterraneo: il mare Nord Adriatico, ovvero quella parte di bacino settentrionale racchiusa a nord della congiungente tra le città di Ancona e Zara. Le conoscenze attuali sulla biodiversità di tutta l'area mediterranea hanno origini lontane, dai tempi dei greci e dei romani, con Aristotele e Plinio, passando attraverso Linneo fino ai tempi più recenti con le esperienze di J. Jaques Cousteau. La ricerca ecologica e la scoperta delle specie della regione adriatica sono frutto di studi dettagliati opera di vari autori a partire dal celebre manuale di R. Riedl. Diverse pubblicazioni, in anni recenti, hanno provato a incentrare l'interesse dei ricercatori e della popolazione in genere, sull'area del Nord Adriatico. ALIA ONLUS

18 Questo impegno sta portando risultati molto importanti perché solo attraverso una conoscenza più approfondita della biodiversità e delle dinamiche che caratterizzano questo particolare tipo di habitat sarà possibile avviare le iniziative più utili per la valorizzazione di un ambiente così prezioso quanto misconosciuto e sottovalutato. Secondo questo indirizzo scientifico ha avuto luogo il giorno seguente l'attività di monitoraggio dei fondali marini e della spiaggia antistante al Parco Naturale del Monte San Bartolo. Con il contributo di numerosi volontari subacquei della società Subtridente Pesaro e degli studenti di una classe del liceo scientifico G. Marconi di Pesaro è iniziata la prima attività di monitoraggio dell'ambiente marino costiero, sommerso ed e- merso, utilizzando i protocolli dell'associazione Reef Check Italia Onlus. Tale attività è servita a disegnare una mappa di quest'area che rappresenterà un'utile base per monitoraggi futuri. Ulteriori e regolari monitoraggi in anni successivi ci permetteranno di avere nel corso del tempo un numero di dati a disposizione, sempre maggiore.essi costituiranno una fonte d'informazioni indispensabili per una corretta gestione di questa parte di territorio marino. Il loro libero accesso per la consultazione nel database di RCI sarà un utile mezzo a disposizione degli enti gestori responsabili della conservazione e protezione delle risorse di quest'area e in definitiva dell'intero Mar Mediterraneo. REEF CHECK IT

19 ALIA ONLUS

20 I censimenti visivi si arricchiscono di 4 nuove specie target di grande interesse conservazionistico ed inserite negli elenchi delle specie protette: l ormai rara Patella ferruginea, la magnosa Scyllarides latus, il delicato riccio diadema Centrostephanus longispinus e la bellissima stella serpente Ophidiaster ophidianus. Questo permetterà di soddisfare la crescente richiesta d informazioni da parte delle Regioni e della Comunità Europea cui Reef Check Italia onlus è chiamata a soddisfare. Le specie aggiunte, mantengono i requisiti di eleggibilità scelti dal progetto: oltre a rivestire un ruolo importante dal punto di vista ecologico, per la conservazione della biodiversità e per indicare particolari condizioni ambientali, sono facilmente avvistabili e riconoscibili da tutti i volontari, con un minimo di formazione e attenzione. In particolare la Patella ferruginea, che vive nella zona intertidale, si presta particolarmente per coinvolgere nei censimenti tutti i volontari che non fanno immersioni subacquee, compresi i giovani bambini insieme ai loro genitori. Con l occasione sono state modificate le schede subacquee e le pagine del sito web. Visto il crescente numero di specie target, viene oggi proposta una scheda di censimento generale con gli organismi più comunemente cercati dai volontari, mentre schede con selezioni personalizzate, sempre nell ambito delle specie target previste dal progetto, possono essere realizzate su richiesta specifica. Sul sito web è sparita la distinzione tra le specie scelte per l Adriatico, in realtà d interesse per tutto il Mediterraneo, optando così per un ordinamento tassonomico. REEF

21 (C) Foto Massimo Ponti Patella ferruginea Come riconoscerla È una patella che raggiunge grandi dimensioni, fino a 10 cm di diametro. La varietà lamarcki presenta una conchiglia appiattita e solcata da costolature ben incise, è presente in microambienti riparati di zone battute; la varietà rouxi, più alta con coste meno marcate, è la forma più frequente. Periodo di riproduzione dalla primavera all'inizio dell'autunno. I sessi sono separati e la fecondazione è esterna. Perché segnalarla La forte regressione della specie, originariamente diffusa in tutto il bacino mediterraneo occidentale, è dovuta alla raccolta per scopi alimentari. Purtroppo i piccoli si insediano inizialmente sulle forme adulte. La diminuzione delle forme adulte limita le possibilità di successo dei giovanili. CHECK ITALIA

22 C) Foto Carlo Cerrano Scyllarides latus Come riconoscerla La specie si riconosce abbastanza facilmente grazie alla presenza del secondo paio di antenne appiattite bordate di viola acceso, a formare u- na sorta di paletta. Il corpo presenta una colorazione bruno-rossastra, è rettangolare, appiattito dorso-ventralmente. Lungo la porzione addominale, all'altezza del primo segmento sono evidenti tre tacche rosso scuro: quella centrale circondata da una stretta banda giallo chiaro. Raggiunge 45 cm di lunghezza. Di giorno popola substrati rocciosi in condizioni di oscurità e semioscurità. Di notte, in aree indisturbate, si avvicina alla superficie per predare prevalentemente patelle, ma la sua distribuzione batimetrica è molto ampia e può raggiungere i 100 metri di profondità. Il periodo riproduttivo è in primavera. Perché segnalarla A causa di un sovrasfruttamento per scopi alimentari, la specie è considerata rara in tutto il bacino mediterraneo nord-occidentale. È una specie inserita nell'annex III della Convezione di Barcellona, che elenca le specie il cui sfruttamento è regolamentato. REEF CH

23 (C) Foto Gianni Neto Centrostephanus longispinus Come riconoscerla Il corpo è depresso e non supera i 6 cm di diametro. Dermascheletro coperto da tegumento bruno - violaceo, che nell'oscurità diviene più chiaro, aculei primari viola ad anelli bianchi o giallastri. Gli aculei primari possono arrivare a 10 cm di lunghezza, mentre quelli secondari hanno una lunghezza compresa tra 5 e 30 mm. È diffuso soprattutto nel Mediterraneo meridionale e orientale, dove vive sino a 200 m di profondità. Sembra a- vere una dieta prevalentemente erbivora; durante il giorno vive nascosto in anfratti dai quali esce solo durante la notte per andare in cerca di cibo. Vive su fondi sabbiosi, fangosi e detritici, nelle praterie di Posidonia oceanica ma anche su fondi duri. Specie termofila. Perché segnalarla In Mediterraneo occidentale, le segnalazioni di C. longispinus sono frequenti ma la specie resta rara. Questo potrebbe essere in parte dovuto alle sue abitudini notturne. Durante il giorno gli esemplari si nascondono all'interno di cavità dove risultano difficilmente visibili. La specie è tutelata sia dalla Direttiva Habitat che dalla Convenzione di Barcellona. ECK ITALIA ONLUS

24 C) Foto Carlo Cerrano Ophidiaster ophidianus Come riconoscerla Si distingue dalla più comune stella Echinaster sepositus dalla forma delle braccia che, sviluppandosi da un corpo discoidale, sono cilindriche e si stringono solo nella parte apicale. In E. sepositus le braccia sono invece larghe alla base e si ristringono uniformemente verso l'apice. La colorazione di O. ophidianus varia dal viola scuro all'arancio pallido con screziature più scure. È tipica del precoralligeno ma è possibile incontrarla anche in ambienti più superficiali. Perché segnalarla È una specie inserita nell'annex II della Convezione di Barcellona, che elenca le specie in pericolo o minacciate. REEF CHECK ITALIA ONLUS

Purtroppo l'ente Parco del Gargano e le Amministrazioni, se pur a conoscenza della nostra iniziativa, si sono totalmente disinteressate.

Purtroppo l'ente Parco del Gargano e le Amministrazioni, se pur a conoscenza della nostra iniziativa, si sono totalmente disinteressate. Isole Tremiti li, 02.10.2013 Comunicato Stampa Borsa di Studio MARE TREMITI 2013 > (LABORATORIO DEL MARE MARLINTREMITI) Grazie alle borse di studio messe a disposizione dal MARLINTREMITI, 4 studenti selezionati

Dettagli

2011 Newsletter N 1. Grazie per il tuo supporto. Insieme, faremo la differenza!

2011 Newsletter N 1. Grazie per il tuo supporto. Insieme, faremo la differenza! 2011 Newsletter N 1 Ricordiamo che per iscriversi o rinnovare l iscrizione a Reef Check Italia Onlus per il 2011 è sufficiente versare la quota di euro 10 attraverso il nostro sito internet al seguente

Dettagli

Visite guidate all Area Marina Protetta di Portofino

Visite guidate all Area Marina Protetta di Portofino Visite guidate all Area Marina Protetta di Portofino Programma escursioni per gruppi, Meeting & Incentive Luogo di rara e incontaminata bellezza, il Promontorio di Portofino, lungo i suoi 13 chilometri

Dettagli

echinodermi Centrostephanus longispinus ( Filippi, 1845) regno animali fam. Diadematidae

echinodermi Centrostephanus longispinus ( Filippi, 1845) regno animali fam. Diadematidae echinodermi Centrostephanus longispinus ( Filippi, 1845) regno animali fam. Diadematidae Fonte immagine Foto R. Pronzato Questo elegante echinoderma è immediatamente riconoscibile per i lunghi e sottili

Dettagli

IMMERSIONI FAVIGNANA

IMMERSIONI FAVIGNANA IMMERSIONI FAVIGNANA Bosco Profondità massima: - 25 m Questa immersione è consigliata solo ai sub esperti. Il cappello della secca è situato a 19 metri e spesso capita di trovare corrente, soprattutto

Dettagli

Le domande rivolte a casa sono state le seguenti: conosci le tegnùe? cosa sono? dove sono? perché si chiamano così?

Le domande rivolte a casa sono state le seguenti: conosci le tegnùe? cosa sono? dove sono? perché si chiamano così? 4.1.2.3 Terza fase: cosa sono le tegnùe Dopo aver visto che con gli organismi che si trovano in spiaggia si era raggiunta, da parte di tutti, una buona familiarità, si è passati a chiedere cosa sapessero

Dettagli

LUOGO DI CONVOCAZIONE: pontile sulla spiaggia raggiungibile dal viale a mare attraverso un percorso in piano pavimentato

LUOGO DI CONVOCAZIONE: pontile sulla spiaggia raggiungibile dal viale a mare attraverso un percorso in piano pavimentato ESCURSIONE AL PARCO NAZIONALE DELL EST ISOLA DI SAONA LOCALITA SAONA REPUBBLICA DOMINICANA TESTATO DA HANDY SUPERABILE IN DATA 20/1/2012 NOTE INFORMATIVE GENERALI L assistenza Alpitour World in hotel e

Dettagli

Università Politecnica delle Marche Dipartimento di Scienze della Vita e dell Ambiente MASTER INTERNAZIONALE DI PRIMO LIVELLO IN.

Università Politecnica delle Marche Dipartimento di Scienze della Vita e dell Ambiente MASTER INTERNAZIONALE DI PRIMO LIVELLO IN. Università Politecnica delle Marche Dipartimento di Scienze della Vita e dell Ambiente MASTER INTERNAZIONALE DI PRIMO LIVELLO IN Biologia Marina REGOLAMENTO Art. 1 Istituzione del corso di Master L Università

Dettagli

30 anni nel blu. Circolo Subacquei Collegnese

30 anni nel blu. Circolo Subacquei Collegnese Con il patrocinio di I O N E F E D E R A Z I T A L I A N A S U B A C Q U E E A T T I T A I V Circolo Subacquei Collegnese 30 anni nel blu Sede: Piazza Che Guevara 13 Collegno Tel. : 3346160432 info@subacqueicollegnese.it

Dettagli

INCONTRI CON IL MARE

INCONTRI CON IL MARE INCONTRI CON IL MARE Progetti didattici per le scuole 2011-2012 2012 Fondazione Cetacea Onlus Centro di Educazione Ambientale Via Torino 7/A- 47838 Riccione Tel.0541/691557-fax 0541/475830 www.fondazionecetacea.org

Dettagli

ACQUARIO DI CALA GONONE Proposta Didattica 2015-2016

ACQUARIO DI CALA GONONE Proposta Didattica 2015-2016 ACQUARIO DI CALA GONONE Proposta Didattica 2015-2016 La vasca de Piranha IL PERCORSO ESPOSITIVO Le 25 vasche espositive vi aspettano per farvi conoscere le specie tipiche della Sardegna, tra le quali il

Dettagli

bajaescape surfing Surfing trip in Baja California

bajaescape surfing Surfing trip in Baja California Surfing trip in Baja California Un avvincente itinerario di 13 giorni alla scoperta dei più affascinanti spots della Baja California. Onde per tutti, deserti abitati da cactus colossali, affascinanti fondali

Dettagli

BALI, Indonesia Villa Amertha Resort & Spa. Centro Sub Faenza x 20 persone

BALI, Indonesia Villa Amertha Resort & Spa. Centro Sub Faenza x 20 persone BALI, Indonesia Villa Amertha Resort & Spa Dal 22 Febbraio al 4 Marzo 2012 12 Giorni / 9 notti Centro Sub Faenza x 20 persone Bali, l'isola degli Dei, è conosciuta da lungo tempo come un piccolo paradiso

Dettagli

MArine Coastal Information SysTEm Un sistema gestionale a supporto dei Parchi Marini

MArine Coastal Information SysTEm Un sistema gestionale a supporto dei Parchi Marini MArine Coastal Information SysTEm Un sistema gestionale a supporto dei Parchi Marini Sara Venturini,, Giorgio Fanciulli, Sara Costa, Paolo Povero AZIONE 6 AMP PORTOFINO - DISTAV Genova, 27 Marzo 2013 Sottoprogetto

Dettagli

Le Fanerogame del Mediterraneo

Le Fanerogame del Mediterraneo Le Fanerogame del Mediterraneo In Mediterraneo sono presenti cinque specie di fanerogame marine: Cymodocea nodosa (Zosteraceae) si trova soprattutto su sedimenti fini superficiali ed in acque salmastre.

Dettagli

INIZIATIVE E PROGETTI DI CTS AMBIENTE

INIZIATIVE E PROGETTI DI CTS AMBIENTE CENTRO TURISTICO STUDENTESCO E GIOVANILE INIZIATIVE E PROGETTI DI CTS AMBIENTE CTS PER LA PROTEZIONE DELL AMBIENTE Il Centro Turistico Studentesco e giovanile (CTS) fondato nel 1974 - è un Associazione

Dettagli

EVENTI! LABORATORI! ESCURSIONI!

EVENTI! LABORATORI! ESCURSIONI! ESTATE 2015 EVENTI LABORATORI ESCURSIONI Con il patrocinio di: In collaborazione con www.sopraesottoilmare.net ESTATE 2015 UNA PROPOSTA INNOVATIVA SOPRA E SOTTO IL MARE PROPONE UN ATTIVITA UNICA IN ITALIA

Dettagli

Parte a luglio 2010 il monitoraggio di cetacei lungo i circa 700 chilometri della rotta dell autostrada del mare da Catania a Civitavecchia.

Parte a luglio 2010 il monitoraggio di cetacei lungo i circa 700 chilometri della rotta dell autostrada del mare da Catania a Civitavecchia. Parte a luglio 2010 il monitoraggio di cetacei lungo i circa 700 chilometri della rotta dell autostrada del mare da Catania a Civitavecchia. Ricercatori dell Associazione Ketos (http://www.ketos.sicily.it/)

Dettagli

IMPLEMENTAZIONE SIC MARINI ITALIANI: REGIONE TOSCANA. Dott. Fabrizio Serena

IMPLEMENTAZIONE SIC MARINI ITALIANI: REGIONE TOSCANA. Dott. Fabrizio Serena IMPLEMENTAZIONE SIC MARINI ITALIANI: REGIONE TOSCANA Dott. Fabrizio Serena 1 Situazione attuale La Toscana non ha attualmente dei SIC marini, se si escludono le aree lagunari, nonostante che gli habitat

Dettagli

Assessorato all Ambiente. Delegato Regionale Liguria

Assessorato all Ambiente. Delegato Regionale Liguria Delegato Regionale Liguria Assessorato all Ambiente Progetti di Educazione ambientale giovanile, Tutela e/o monitoraggio dell ambiente marino, in collaborazione fra la Lega Navale Italiana e la Regione

Dettagli

GOLF & BUSINESS. un nuovo modo di pensare GOLF BUSINESS CONSUMER NETWORKING COMUNICATION OPPORTUNITY WEB PARTNERSHIP

GOLF & BUSINESS. un nuovo modo di pensare GOLF BUSINESS CONSUMER NETWORKING COMUNICATION OPPORTUNITY WEB PARTNERSHIP 2 0 1 5 GOLF & BUSINESS un nuovo modo di pensare CONSUMER COMUNICATION WEB GOLF BUSINESS NETWORKING OPPORTUNITY PARTNERSHIP strategia - consulenza - intermediazione - affidabilità AKE AKE è un'agenzia

Dettagli

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni.

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. 8 regioni settentrionali: il Piemonte (Torino), la Val d Aosta (Aosta),

Dettagli

70 ANNIVERSARIO DELLA LIBERAZIONE

70 ANNIVERSARIO DELLA LIBERAZIONE 1 di 7 01/05/2015 19:23 Maggio 2015 Anno 3 - N. 24 Ecomuseo su FB 70 ANNIVERSARIO DELLA LIBERAZIONE Inoltra ad un amico Sommario 70 Anniversario Liberazione Expa Valle Grana Concerti del Coro Ricerca storica

Dettagli

Crociera BROTHER/DAEDALUS a bordo del M/Y ALDEBARAN. SUPER OFFERTA PROMO EURO 1.095,00 per persona

Crociera BROTHER/DAEDALUS a bordo del M/Y ALDEBARAN. SUPER OFFERTA PROMO EURO 1.095,00 per persona Crociera BROTHER/DAEDALUS a bordo del M/Y ALDEBARAN 17 24 MAGGIO 2014 SUPER OFFERTA PROMO EURO 1.095,00 per persona LA QUOTA INCLUDE: Volo a/r Milano Malpensa/Marsa Alam/Milano Malpensa in classe economica

Dettagli

IL DIVING. specializzato garantisce la sicurezza in superficie per tutta la durata dell immersione.

IL DIVING. specializzato garantisce la sicurezza in superficie per tutta la durata dell immersione. IL DIVING Il diving di Marco Tortoreto organizza corsi e immersioni a tutti i livelli. Avvalendosi del contributo di trainer e istruttori, specializzati nell insegnamento e nella preparazione subacquea.

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DI STORIA - SECONDO BIENNIO (4^- 5^)

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DI STORIA - SECONDO BIENNIO (4^- 5^) PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DI STORIA - SECONDO BIENNIO (4^- 5^) COMPETENZE 1.Comprendere il legame uomo/territorio, origine della cultura antropologica. 2. Riconoscere l importanza culturale e sociale delle

Dettagli

Il cam mi n o per la ricerca Il 2 8 e 29 m agg io 2 011 n ei Parc hi ita lian i. per organizzare la manifestazione

Il cam mi n o per la ricerca Il 2 8 e 29 m agg io 2 011 n ei Parc hi ita lian i. per organizzare la manifestazione Il cam mi n o per la ricerca Il 2 8 e 29 m agg io 2 011 n ei Parc hi ita lian i Consigli utili Consigli utili per organizzare la manifestazione Il Cammino per la ricerca: Cosa è > Il cammino per la ricerca

Dettagli

PROTOCOLLO D'INTESA tra

PROTOCOLLO D'INTESA tra PROTOCOLLO D'INTESA tra VAS Onlus Global Diving Agency NADD Europe Federazione Nazionale A.C.T.Italia RISORSA MARE FONTE DI BIODIVERSITÀ DA TUTELARE E PRESERVARE Eudi Show Bologna, 13 febbraio 2010 Premesso

Dettagli

Art. 1 (Istituzione) 2. Il parco è classificato ai sensi dell art. 10, comma 1 della legge regionale 14 luglio 2003, n. 10 come parco marino.

Art. 1 (Istituzione) 2. Il parco è classificato ai sensi dell art. 10, comma 1 della legge regionale 14 luglio 2003, n. 10 come parco marino. Legge regionale 21 aprile 2008, n. 11 Istituzione del Parco Marino Regionale Costa dei Gelsomini. (BUR n. 8 del 16 aprile 2008, supplemento straordinario n. 2 del 29 aprile 2008) Art. 1 (Istituzione) 1.

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI CORIANO (RN)

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI CORIANO (RN) ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI CORIANO (RN) PROGETTO DI PLESSO MOTIVAZIONE DEL PROGETTO: Quest anno, le insegnanti della scuola dell Infanzia PINOCCHIO hanno sentito l esigenza di ampliare il proprio

Dettagli

Le correnti e le maree. Liceo Antonio Meucci Dipartimento di Scienze. Prof. Neri Rolando

Le correnti e le maree. Liceo Antonio Meucci Dipartimento di Scienze. Prof. Neri Rolando 1 Le correnti e le maree Liceo Antonio Meucci Dipartimento di Scienze Prof. Neri Rolando Le correnti marine Le correnti marine sono spostamenti orizzontali di ingenti masse di acqua che seguono direzioni

Dettagli

Alla scoperta del Mare. Laboratori Didattici nella natura. area Marina protetta di Miramare

Alla scoperta del Mare. Laboratori Didattici nella natura. area Marina protetta di Miramare Alla scoperta del Mare Laboratori Didattici nella natura area Marina protetta di Miramare INTRODUZIONE Il settore didattico della Area Marina Protetta di Miramare inizia la sua attività nel 1989 al fine

Dettagli

L area marina protetta delle Isole Egadi Stefano Donati, Direttore Area Marina Protetta Isole Egadi

L area marina protetta delle Isole Egadi Stefano Donati, Direttore Area Marina Protetta Isole Egadi Comune di Favignana L area marina protetta delle Isole Egadi Stefano Donati, Direttore Area Marina Protetta Isole Egadi L area marina protetta delle Isole Egadi è la più grande d Europa (54.000 ha); istituita

Dettagli

Album visita all acquario di Genova

Album visita all acquario di Genova Album visita all acquario di Genova Classe 3 B-D A.S. 2006/2007 La vasca degli squali SQUALO TORO Carcharias taurus Lo squalo toro è uno squalo grande e massiccio (supera i 3 metri di lunghezza), dall

Dettagli

WWF: NIENTE E' ORRIBILE COME L'ECCESSO DI PESCA

WWF: NIENTE E' ORRIBILE COME L'ECCESSO DI PESCA PESCA WWF: NIENTE E' ORRIBILE COME L'ECCESSO DI PESCA In vista del cenone di Natale il provocatorio spot della campagna europea WWF Fish Forward solleva l'attenzione sul pesce, anche con ricette anti spreco

Dettagli

bajaescape.com DIVING

bajaescape.com DIVING Diving expedition On THE ROAD in Baja California Un avvincente itinerario Fly&Drive di 11 giorni in Jeep Wrangler tra deserto e coralli. 10 immersioni, 4 escursioni incluse ed altre 3 facoltative, il percorso

Dettagli

INTESA NON ONEROSA volta a regolamentare la gestione della piattaforma INTERCET TRA

INTESA NON ONEROSA volta a regolamentare la gestione della piattaforma INTERCET TRA Allegato alla Delib.G.R. n. 46/23 del 31.10.2013 INTSA NON ONROSA volta a regolamentare la gestione della piattaforma INTRCT TRA la Regione Liguria, Regione Autonoma della Sardegna, Regione Toscana, l

Dettagli

Il Progetto LIFE+ del mese

Il Progetto LIFE+ del mese Il Progetto LIFE+ del mese LIFE09 NAT/IT/000190 Beneficiario coordinatore: Università degli Studi di Genova Via Balbi, 5 16126 Genova (GE) Referente progetto: Mauro Taiuti Tel.: +39 01020991 Fax: +39 010

Dettagli

LeMOBYGuide. Golfo Aranci Spiagge divine e un fondale tutto da scoprire. Volume 2

LeMOBYGuide. Golfo Aranci Spiagge divine e un fondale tutto da scoprire. Volume 2 LeMOBYGuide Golfo Aranci Spiagge divine e un fondale tutto da scoprire Volume 2 Un comune recente Proteso sul Mar Tirreno e naturale braccio Nord del Golfo di Olbia, Capo Figari è un aspro promontorio

Dettagli

ACQUARIO DI CALA GONONE Proposta Didattica 2013-2014

ACQUARIO DI CALA GONONE Proposta Didattica 2013-2014 ACQUARIO DI CALA GONONE Proposta Didattica 2013-2014 IL PERCORSO ESPOSITIVO 26 vasche che riproducono fedelmente gli habitat più caratteristici del Mar Mediterraneo. Il visitatore affronta un viaggio dagli

Dettagli

CARATTERISTICHE ACQUE COSTIERE: scheda 18_SML

CARATTERISTICHE ACQUE COSTIERE: scheda 18_SML a. IDENTIFICAZIONE DEL TRATTO DI COSTA Denominazione Codice inizio fine Lunghezza (km) -Zoagli 0701001018 * Punta Punta Chiappe 29,6 * Il codice è costruito con i seguenti campi: Codice Istat Regione Liguria

Dettagli

scuola calendario attività primavera/estate 2014 CORSO CROCIERA

scuola calendario attività primavera/estate 2014 CORSO CROCIERA calendario attività primavera/estate 2014 scuola CORSO CROCIERA Per chi desidera affrontare per la prima volta un avventura in barca a vela o per chi vuole perfezionare le manovre o approfondire le tecniche

Dettagli

Spirit of the mountain

Spirit of the mountain Spirit of the mountain BERGAMO MILANO PONTRESINA SESTRIERE VERONA CINQUE FESTIVAL, UN GRANDE NETWORK L IDEA L'Associazione Montagna Italia nasce nel 1996 con lo scopo di promuovere il turismo, il rispetto

Dettagli

STAGE DI ECOLOGIA MARINA TROPICALE 21-29 Ottobre 2015

STAGE DI ECOLOGIA MARINA TROPICALE 21-29 Ottobre 2015 UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MILANO BICOCCA FACOLTÀ DI SCIENZE MATEMATICHE, FISICHE E NATURALI STAGE DI ECOLOGIA MARINA TROPICALE 21-29 Ottobre 2015 Centro di Alta Formazione e Ricerca Isola di Magoodhoo

Dettagli

30 km di costa, fatte di spiagge, scogliere e calette segrete

30 km di costa, fatte di spiagge, scogliere e calette segrete WBR è un torneo di Beach Rugby orientato alle società/giocatori di tutta Europa. In una cornice paradisiaca offriamo ai partecipanti professionisti e non, una chiusura di stagione con un rugby veloce,

Dettagli

PROGETTI EDUCATIVI PRESSO IL CENTRO DI EDUCAZIONE AMBIENTALE PELOBATES DI SPINEA

PROGETTI EDUCATIVI PRESSO IL CENTRO DI EDUCAZIONE AMBIENTALE PELOBATES DI SPINEA PROGETTI EDUCATIVI PRESSO IL CENTRO DI EDUCAZIONE AMBIENTALE PELOBATES DI SPINEA Il progetto prevede la valorizzazione delle strutture del CEA Pelobates e degli aspetti naturalistici ed ambientali dell

Dettagli

PROGRAMMA DI ATTIVITÁ DI EDUCAZIONE AMBIENTALE DELL ISTITUTO DI BIOLOGIA E ECOLOGIA MARINA DI PIOMBINO

PROGRAMMA DI ATTIVITÁ DI EDUCAZIONE AMBIENTALE DELL ISTITUTO DI BIOLOGIA E ECOLOGIA MARINA DI PIOMBINO PROGRAMMA DI ATTIVITÁ DI EDUCAZIONE AMBIENTALE DELL ISTITUTO DI BIOLOGIA E ECOLOGIA MARINA DI PIOMBINO Introduzione L Istituto di Biologia e Ecologia Marina di Piombino è attivo ormai da molti anni sia

Dettagli

Fatevi regalare un viaggio!

Fatevi regalare un viaggio! Fatevi regalare un viaggio! La nostra agenzia, sul mercato da oltre 40 anni, mette a Vostra completa disposizione il nostro personale che lavora nel turismo da oltre 20 anni. Grazie all esperienza acquisita

Dettagli

27, 28 e 29 Maggio 2016 Cartiera Latina, Via Appia Antica 42 Roma. In collaborazione con: Osservatorio Astronomico di Roma, INAF

27, 28 e 29 Maggio 2016 Cartiera Latina, Via Appia Antica 42 Roma. In collaborazione con: Osservatorio Astronomico di Roma, INAF In collaborazione con: Osservatorio Astronomico di Roma, INAF Partner tecnico 27, 28 e 29 Maggio 2016 Cartiera Latina, Via Appia Antica 42 Roma Media Partner Il Cielo di Roma 2016 è una due giorni di immersione

Dettagli

4.3.5 Benthos. 4.3.5.1 Specie: Scyllarides latus (Latreille, 1803) Area di valutazione

4.3.5 Benthos. 4.3.5.1 Specie: Scyllarides latus (Latreille, 1803) Area di valutazione SPECIE BENTHOS 4.3.5 Benthos 4.3.5.1 Specie: Scyllarides latus (Latreille, 1803) La magnosa, Scyllarides latus, è tra le specie che richiedono misure rigorose di protezione in quanto inclusa negli allegati

Dettagli

L IDEA. e far conoscere gli ambienti montani d Italia e del mondo.

L IDEA. e far conoscere gli ambienti montani d Italia e del mondo. L IDEA L'Associazione Montagna Italia nasce nel 1996 con lo scopo di promuovere il turismo, il rispetto dell'ambiente, i beni culturali, le manifestazioni e le località montane in Italia e all'estero,

Dettagli

CARATTERISTICHE ACQUE COSTIERE: scheda 03_SAN

CARATTERISTICHE ACQUE COSTIERE: scheda 03_SAN a. IDENTIFICAZIONE DEL TRATTO DI COSTA Denominazione Codice inizio fine Lunghezza (km) 0700800803 Capo Sant Ampelio Capo Verde 31,2 * Il codice è costruito con i seguenti campi: Codice Istat Regione Liguria

Dettagli

TOUR DEL DELTA DEL DANUBIO

TOUR DEL DELTA DEL DANUBIO TOUR DEL DELTA DEL DANUBIO Un'esperienza indimenticabile...in mezzo alla natura. Oltre 300 specie di uccelli, 1200 tipi di piante, 60 varietà di pesci in una zona protetta estesa su 5640 kilometri quadrati.

Dettagli

IL SERVIZIO EDUCATIVO

IL SERVIZIO EDUCATIVO Conoscere, amare e proteggere gli oceani IL SERVIZIO EDUCATIVO DEL MUSEO OCEANOGRAFICO DI MONACO Il Servizio Educativo Gli insegnanti e i loro allievi sono per il Museo oceanografico di Monaco dei visitatori

Dettagli

Explore pelagie island CROCIERA RESPIRO

Explore pelagie island CROCIERA RESPIRO Explore pelagie island CROCIERA RESPIRO EMOZIONI 2016 Il Catamarano RESPIRO vi offre la possibilità di trascorrere una vacanza nei mari più affascinanti del mondo, le isole Pelagie ( Lampedusa, Linosa

Dettagli

Alla scoperta dell Area Marina Protetta e dei suoi abitanti

Alla scoperta dell Area Marina Protetta e dei suoi abitanti Il mio Parco 4 Il Mio Parco 4 è un progetto di educazione ambientale finalizzato a stimolare gli alunni dell Istituto Comprensivo di Villasimius alla conoscenza del proprio territorio e alla sua corretta

Dettagli

Immersioni in Costa Rica

Immersioni in Costa Rica Immersioni in Costa Rica 11 giorni / 10 notti / 5 giorni di immersioni Si richiede certificazione di immersioni in mare aperto e buona condizione fisica Programma valido dal 3 gennaio al 30 novembre 2014

Dettagli

In#Tournée! 16038&&Santa&&Margherita&&Ligure&& &&Ge! tel.&&+39&&335&&7259754! info@sopraesoboilmare.net! www.sopraesoboilmare.net!!

In#Tournée! 16038&&Santa&&Margherita&&Ligure&& &&Ge! tel.&&+39&&335&&7259754! info@sopraesoboilmare.net! www.sopraesoboilmare.net!! In#Tournée!! 16038&&Santa&&Margherita&&Ligure&& &&Ge! tel.&&+39&&335&&7259754! info@sopraesoboilmare.net! www.sopraesoboilmare.net!! UNA PROPOSTA INNOVATIVA L osservazione della natura, la scoperta dei

Dettagli

Il progetto LIFE+ del mese

Il progetto LIFE+ del mese Il progetto LIFE+ del mese LIFE12 INF/IT/000465 Beneficiario coordinatore: LEGAMBIENTE ONLUS - Ufficio Progetti Territoriali Coordinatore del progetto: Nicola Corona Telefono: +39 0686268363 Fax: +39 0686218474

Dettagli

PROGETTI DIDATTICI LA FAUNA ITTICA E TERRESTRE IN AMBIENTE FLUVIALE IL FIUME E L AMBIENTE AVVENTURE E DISAVVENTURE DI UN'ANGUILLA A.A.

PROGETTI DIDATTICI LA FAUNA ITTICA E TERRESTRE IN AMBIENTE FLUVIALE IL FIUME E L AMBIENTE AVVENTURE E DISAVVENTURE DI UN'ANGUILLA A.A. PROGETTI DIDATTICI LA FAUNA ITTICA E TERRESTRE IN AMBIENTE FLUVIALE IL FIUME E L AMBIENTE AVVENTURE E DISAVVENTURE DI UN'ANGUILLA A.A. 2014/2015 I progetti didattici la fauna ittica e terrestre in ambiente

Dettagli

Principali pericoli per i Cetacei nel Mare Adriatico. Blue World Insititution

Principali pericoli per i Cetacei nel Mare Adriatico. Blue World Insititution Principali pericoli per i Cetacei nel Mare Adriatico Blue World Insititution Un mare allungato, semi chiuso, connesso al resto del Mediterraneo dal Canale di Otranto, largo 70 km Il ricambio dell acqua

Dettagli

Analisi statistica inverni in Pianura padana in presenza del Nino

Analisi statistica inverni in Pianura padana in presenza del Nino Analisi statistica inverni in Pianura padana in presenza del Nino In questa ricerca puramente statistica abbiamo pensato di mettere a confronto tutti gli inverni del passato concomitanti alla presenza

Dettagli

Formazione Ambientale: le esperienze del progetto LIFE MAESTRALE

Formazione Ambientale: le esperienze del progetto LIFE MAESTRALE XXIII Congresso della S.It.E. Ancona, 16-18 settembre 2013 Formazione Ambientale: le esperienze del progetto LIFE MAESTRALE Fusco S. 1, Iannotta F. 1, Izzi F. 2, Stanisci A. 1 1 Dipartimento di Bioscienze

Dettagli

Edizione 2014 Milano Di cembre 2013

Edizione 2014 Milano Di cembre 2013 Edizione 2014 Milano Dicembre 2013 Rugby nei Parchi Perché La manifestazione Rugby nei Parchi, nasce da un incontro tra l Assessorato al Benessere, Qualità della Vita, Sport e Tempo libero del Comune di

Dettagli

Gli strumenti della geografia

Gli strumenti della geografia Gli strumenti della geografia La geografia studia lo spazio, cioè i tanti tipi di luoghi e di ambienti che si trovano sulla Terra. La geografia descrive lo spazio e ci spiega anche come è fatto, come vivono

Dettagli

www.vivereiparchi.eu Tel: (+39) 345 7796413 E-mail: vivereiparchi@gmail.com

www.vivereiparchi.eu Tel: (+39) 345 7796413 E-mail: vivereiparchi@gmail.com VITE INVISIBILI IL VIAGGIO MICROSCOPICO IN UNA GOCCIA D'ACQUA E' vero che una goccia d'acqua di lago può superare in biodiversità una intera foresta?... Le popolazioni microscopiche che colonizzano una

Dettagli

VERDE & NERO: l ambiente, chi lo protegge e chi lo uccide Ancona, 5 giugno 2015 La ricerca scientifica per la salvaguardia dell ambiente marino

VERDE & NERO: l ambiente, chi lo protegge e chi lo uccide Ancona, 5 giugno 2015 La ricerca scientifica per la salvaguardia dell ambiente marino VERDE & NERO: l ambiente, chi lo protegge e chi lo uccide Ancona, 5 giugno 2015 La ricerca scientifica per la salvaguardia dell ambiente marino Antonio Pusceddu Dipartimento di Scienze della Vita e dell

Dettagli

Campionati Europei di Scherma Under 23. Vicenza, 22 26 aprile 2015

Campionati Europei di Scherma Under 23. Vicenza, 22 26 aprile 2015 Campionati Europei di Scherma Under 23 Vicenza, 22 26 aprile 2015 IL CAMPIONATO L Europeo Under 23 è il campionato di scherma più importante e seguito al mondo. Per la prima volta si terrà in Veneto: si

Dettagli

CASA DELLE FARFALLE & Co.

CASA DELLE FARFALLE & Co. CASA DELLE FARFALLE & Co. Via Jelenia Gora 6/d 48015 Milano Marittima (RA) tel. 0544/995671-fax: 0544/998308 e/mail:casadellefarfalle@atlantide.net sito:www.atlantide.net/casadellefarfalle Inserita nella

Dettagli

BIOLOGIA DEL CORALLO di Giuseppe Rajola

BIOLOGIA DEL CORALLO di Giuseppe Rajola BIOLOGIA DEL CORALLO di Giuseppe Rajola Edizioni vesuvioweb Amici Carissimi, buon 2006! Che questo nuovo anno porti serenità a voi tutti ed alle Vostre famiglie. Io auguro sempre e solo serenità in quanto

Dettagli

Biodiversità e sviluppo sostenibile

Biodiversità e sviluppo sostenibile Biodiversità e sviluppo sostenibile R. Venanzoni, D. Gigante, M. Lorenzoni, E. Goretti, G. La Porta, F. Maneli Gruppo di Ricerca Biodiversity & Ecology Dipartimento di Chimica, Biologia e Biotecnologie

Dettagli

COME NEL 2011 VI PROPONIAMO SULLA ROTTA DEGLI SQUALI CON ELEONORA DE SABATA

COME NEL 2011 VI PROPONIAMO SULLA ROTTA DEGLI SQUALI CON ELEONORA DE SABATA COME NEL 2011 VI PROPONIAMO SULLA ROTTA DEGLI SQUALI CON ELEONORA DE SABATA DAL 04 MAGGIO AL 20 MAGGIO 2014 Sulla rotta degli squali con Eleonora de Sabata dal 04 Maggio al 20 Maggio 2014 SUDAN FOTO CARLO

Dettagli

A BARCOLANA E ALLA SUA REGATA FAMOSA IN TUTTO IL MONDO, LA CITTÀ DIVENTA PER UNA SETTIMANA LA CAPITALE MONDIALE DELLA VELA. IN QUEI GIORNI, SGUARDO

A BARCOLANA E ALLA SUA REGATA FAMOSA IN TUTTO IL MONDO, LA CITTÀ DIVENTA PER UNA SETTIMANA LA CAPITALE MONDIALE DELLA VELA. IN QUEI GIORNI, SGUARDO TRIESTE, OTTOBRE 2015 GRAZIE A BARCOLANA E ALLA SUA REGATA FAMOSA IN TUTTO IL MONDO, LA CITTÀ DIVENTA PER UNA SETTIMANA LA CAPITALE MONDIALE DELLA VELA. IN QUEI GIORNI, SGUARDO PUNTATO VERSO L'ORIZZONTE,

Dettagli

open factory 100 aziende delle Venezie aprono le porte al grande pubblico Domenica 29 novembre 2015 MAIN PARTNER UN PROGETTO IN OCCASIONE DI

open factory 100 aziende delle Venezie aprono le porte al grande pubblico Domenica 29 novembre 2015 MAIN PARTNER UN PROGETTO IN OCCASIONE DI MAIN PARTNER Domenica 29 novembre 2015 open factory CULTURA = MANIFATTURA 100 aziende delle Venezie aprono le porte al grande pubblico UN PROGETTO IN OCCASIONE DI CON IL PATROCINIO DI ORGANIZZATO DA IL

Dettagli

Green Night Festival Arte Mare Scienza

Green Night Festival Arte Mare Scienza 2cosa Green Night Festival Arte Mare Scienza Green Night Festival 2012, seconda edizione di Arte Mare Scienza Festival, è un'opportunità unica per chi vuole scoprire le meraviglie del territorio che circonda

Dettagli

Relazione illustrativa

Relazione illustrativa giunta regionale 9^ legislatura ALLEGATOA alla Dgr n. 220 del 01 marzo 2011 pag. 1/5 Relazione illustrativa La presente relazione è relativa alla proposta di individuazione di due Siti di Importanza Comunitaria

Dettagli

CHI SIAMO COSA FACCIAMO

CHI SIAMO COSA FACCIAMO COMBINARE LO SPORT CON LA SALVAGUARDIA AMBIENTALE E LA PROMOZIONE SOCIALE, CERCANDO DI EDUCARE LE PERSONE ALL ATTIVITÀ MOTORIA E ALL ESPLORAZIONE DEL TERRITORIO, IN COMPLETA ARMONIA CON L AMBIENTE CIRCOSTANTE,

Dettagli

La manifestazione lo scorso anno ha registrato 120mila presente.

La manifestazione lo scorso anno ha registrato 120mila presente. Da Venerdì 29 Aprile a Domenica 8 Maggio 2011 il Comune di Oria si prepara ad accogliere la V edizione di un grande evento fieristico denominato: "Oria in Fiera" - Fiera di San Cosimo. L'evento organizzato

Dettagli

Dive Time Tours on the road : le Filippine.

Dive Time Tours on the road : le Filippine. Dive Time Tours on the road : le Filippine. Dopo un confortevole viaggio con Etihad Airways- ottima linea aerea degli Emirati-e scalo ad Abu Dhabi,sono arrivata a Manila. Un breve tragitto sul mio jeepney

Dettagli

Via Danimarca, 25 71122 F O G G I A. Attività dei Progetti extracurricolari di Istituto - a.s. 2012 / 2013 UN MARE DI RISORSE

Via Danimarca, 25 71122 F O G G I A. Attività dei Progetti extracurricolari di Istituto - a.s. 2012 / 2013 UN MARE DI RISORSE LICEO SCIENTIFICO STATALE GUGLIELMO MARCONI Via Danimarca, 25 71122 F O G G I A Attività dei Progetti extracurricolari di Istituto - a.s. 2012 / 2013 UN MARE DI RISORSE (anno scolastico 2012-2013) Referenti

Dettagli

Moderatore Mario Cobellini

Moderatore Mario Cobellini Moderatore Mario Cobellini 9.00-30 min: Accreditamento 9.30-20 min: Apertura convegno, saluti e inizio lavori 9.50-40 min: Giuseppe Montanari: Le caratteristiche delle acque costiere dell E.R. Cenni sulla

Dettagli

ISOLA DI SAN PIETRO. Immergiti con: Isla diving Carlforte - http://www.isladiving.it

ISOLA DI SAN PIETRO. Immergiti con: Isla diving Carlforte - http://www.isladiving.it ISOLA DI SAN PIETRO Immergiti con: Isla diving Carlforte - http://www.isladiving.it N.1 SCOGLIO DELLA CATENA (Isola Piana) Piccolo scoglio a nord dell'isola Piana che degrada dolcemente fino a 18 mt con

Dettagli

Indicazioni per il turista sostenibile

Indicazioni per il turista sostenibile Direzione Generale per le Politiche per l Orientamento e la Formazione REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA Assessorato del Lavoro, Formazione Professionale, Cooperazione e Sicurezza Sociale Indicazioni per

Dettagli

Il Progetto LIFE+ del mese

Il Progetto LIFE+ del mese Il Progetto LIFE+ del mese LIFE12 INF/IT/000571 Beneficiario coordinatore: Regione Lazio Direzione Regionale Infrastrutture, Ambiente e Politiche abitative Area Parchi e Riserve Naturali Via Rosa Raimondi

Dettagli

Il Presidente del C.E.A. Dott. Stefano Lavra. Spett.le DIRETTORE DIDATTICO E PER CONOSCENZA DEL RESPONSABILE DEI PROGETTI E LABORATORI DIDATTICI

Il Presidente del C.E.A. Dott. Stefano Lavra. Spett.le DIRETTORE DIDATTICO E PER CONOSCENZA DEL RESPONSABILE DEI PROGETTI E LABORATORI DIDATTICI Spett.le DIRETTORE DIDATTICO E PER CONOSCENZA DEL RESPONSABILE DEI PROGETTI E LABORATORI DIDATTICI CENTRO EDUCAZIONE AMBIENTALE V.le Bue Marino n 1 Tel. 3460366858 E- mail : ceacalagonone@tiscali.it www.ceafocamonaca.it

Dettagli

ATTIVITA SVOLTE DAL WWF TRIESTE ONLUS NEL PROGETTO COASTNET ADOTTA UN TRATTO DI COSTA E SCOPRILO INSIEME A NOI

ATTIVITA SVOLTE DAL WWF TRIESTE ONLUS NEL PROGETTO COASTNET ADOTTA UN TRATTO DI COSTA E SCOPRILO INSIEME A NOI ATTIVITA SVOLTE DAL WWF TRIESTE ONLUS NEL PROGETTO COASTNET ADOTTA UN TRATTO DI COSTA E SCOPRILO INSIEME A NOI Bando progetti speciali a.s. 2014-2015 INDICE I. ELENCO DEI PARTNER DI PROGETTO... 2 II. PERIODO

Dettagli

siamo tutti pedoni pedoni muoiono ogni anno IL TEMA campagna nazionale per la sicurezza degli utenti deboli della strada

siamo tutti pedoni pedoni muoiono ogni anno IL TEMA campagna nazionale per la sicurezza degli utenti deboli della strada campagna nazionale per la sicurezza degli utenti deboli della strada siamo tutti pedoni 2013 PREMESSSA La campagna Siamo tutti pedoni è parte di Piedi per terra, un progetto più ampio che ha l'obiettivo

Dettagli

Al gawsit, sulle tracce dell acqua. classi 3 a, 4 a, 5 a elementare e 1 a media

Al gawsit, sulle tracce dell acqua. classi 3 a, 4 a, 5 a elementare e 1 a media Al gawsit, sulle tracce dell acqua classi 3 a, 4 a, 5 a elementare e 1 a media Non si tratta di una visita guidata della riserva ma un viaggio coinvolgente e divertente lungo il ciclo dell acqua, di tappa

Dettagli

Un campo estivo in barca a vela nell Arcipelago Toscano con laboratorio di biologia marina a bordo

Un campo estivo in barca a vela nell Arcipelago Toscano con laboratorio di biologia marina a bordo Un campo estivo in barca a vela nell Arcipelago Toscano con laboratorio di biologia marina a bordo A.S.D. Long John Silver Di cosa si tratta. Un viaggio in barca a vela nell arcipelago Toscano accompagnati

Dettagli

AZIONI DI PIANIFICAZIONE

AZIONI DI PIANIFICAZIONE L ENTE PARCO E BENEFICIARIO DEL PROGETTO LIFE NATURA CILENTO IN RETE GESTIONE DELLA RETE DEI SIC E ZPS NEL PARCO NAZIONALE DEL CILENTO E VALLO DI DIANO DURATA: GENNAIO 2007 DICEMBRE 2010 COSTO TOTALE:

Dettagli

O.S.Card SRL Agenzia di Comunicazione Eventi e Pubblicità EVENTI. Business to Consumer. Business to Business

O.S.Card SRL Agenzia di Comunicazione Eventi e Pubblicità EVENTI. Business to Consumer. Business to Business O.S.Card SRL Agenzia di Comunicazione Eventi e Pubblicità EVENTI BtoB Business to Business BtoC Business to Consumer BtoB Servizi dedicati alla promozione Business to Business +CONTATTI +CLIENTI Trova

Dettagli

Alla scoperta dei mari

Alla scoperta dei mari SCUOLA DELL INFANZIA Alla scoperta dei mari 3-5 anni Auto-guida Questa guida comprende un kit di materiali ludico-didattici che fornisce utili informazioni sulle creature più particolari e più affascinanti

Dettagli

Fase 4 - Azione 3 Azione pilota di raccolta e smaltimento rifiuti in collaborazione con le marinerie pescherecci e soggetti gestori del servizio

Fase 4 - Azione 3 Azione pilota di raccolta e smaltimento rifiuti in collaborazione con le marinerie pescherecci e soggetti gestori del servizio Fase 4 - Azione 3 Azione pilota di raccolta e smaltimento rifiuti in collaborazione con le marinerie pescherecci e soggetti gestori del servizio Realizzato per Regione Liguria da Osservatorio Ligure Pesca

Dettagli

Obiettivo grandangolare. (art. n. SL970) Manuale di istruzioni

Obiettivo grandangolare. (art. n. SL970) Manuale di istruzioni Obiettivo grandangolare (art. n. SL970) Manuale di istruzioni Obiettivo grandangolare SeaLife da 24 mm (art. n. SL970) Componenti dell'obiettivo: 1 - Obiettivo 2 - Paraluce in gomma 3 - Fori per il drenaggio

Dettagli

CULTURAL CHANGE AND LEARNING FOR SUSTAINABILITY EDUCAZIONE

CULTURAL CHANGE AND LEARNING FOR SUSTAINABILITY EDUCAZIONE CULTURAL CHANGE AND LEARNING FOR SUSTAINABILITY EDUCAZIONE L impegno del WWF per un futuro sostenibile IL WWF È LA PIÙ GRANDE ORGANIZZAZIONE AL MONDO PER LA DIFESA DELLA NATURA, PRESENTE IN TUTTI I CONTINENTI

Dettagli

Tifa per l Italia che ami Vota il tuo luogo del cuore!

Tifa per l Italia che ami Vota il tuo luogo del cuore! Tifa per l Italia che ami Vota il tuo luogo del cuore! (13 maggio 30 novembre) VII Edizione 1 Vademecum del buon raccoglitore di firme Alcuni utili consigli su come attivarsi a favore del proprio Luogo

Dettagli

Progetto a cura di Annalisa Bonomi. Emiliano Aiardi e Marco Raffaelli illustrazioni e grafica.

Progetto a cura di Annalisa Bonomi. Emiliano Aiardi e Marco Raffaelli illustrazioni e grafica. Comune di Brentonico Provincia autonoma di Trento Progetto a cura di Annalisa Bonomi. Emiliano Aiardi e Marco Raffaelli illustrazioni e grafica. Collaborazione Istituto comprensivo Scuola primaria Brentonico

Dettagli

6. La Terra. Sì, la terra è la tua casa. Ma che cos è la terra? Vediamo di scoprire qualcosa sul posto dove vivi.

6. La Terra. Sì, la terra è la tua casa. Ma che cos è la terra? Vediamo di scoprire qualcosa sul posto dove vivi. 6. La Terra Dove vivi? Dirai che questa è una domanda facile. Vivo in una casa, in una certa via, di una certa città. O forse dirai: La mia casa è in campagna. Ma dove vivi? Dove sono la tua casa, la tua

Dettagli

I MARI ITALIANI. Lavoro sul testo

I MARI ITALIANI. Lavoro sul testo I MARI ITALIANI L Italia è una penisola bagnata dal Mar Mediterraneo. Le coste della penisola italiana sono lunghe oltre 7000 chilometri e hanno caratteristiche diverse. Nei mari italiani sono presenti

Dettagli