INFRASTRUCTURES INFRASTRUTTURE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "INFRASTRUCTURES INFRASTRUTTURE"

Transcript

1 INFRASTRUTTURE

2

3 SAN DONATO ATAM CAR PARK PARCHEGGIO ATAM SAN DONATO Date: Completed on 2010 Site: San Donato, Italy Client: Atam Cost: Structural Design: GPA Architectural Design: Nuovomondo The work consists of two blocks: the main block, with the parking facilities, consists of two floors and the service tower is developed in four levels. The service tower area is connected to the nearby S. Donato Hospital via a pedestrians subway. The main block has a rectangular plan and is implemented through the use of a prefabricated system with tiled floor slabs in double T in prestressed reinforce concrete. On the ground floor a wrapping structure has been designed with steel mesh filled with stone. The solution predicts for the installation of prefabricated modular units. The same choice was made for the vertical links tower. Consultants: Energy Project Eng. Alberto Rapini Geol. Franco Bulgarelli Project Code: C10015 L opera si compone di due blocchi; il blocco principale con funzione di parcheggio costituito da due piani fuori terra e la torre servizi che si sviluppa invece su quattro livelli. La zona della torre servizi e collegata al vicino Ospedale S. Donato mediante un sottopasso pedonale. Il blocco principale ha una pianta rettangolare ed è realizzato mediante l utilizzo di un sistema prefabbricato, con solai del tipo a tegolo TT in c.a. precompresso. Al piano terreno si realizza una struttura di rivestimento con gabbionate di metallo riempite con materiale lapideo lavorato a spacco. La soluzione prevede il montaggio di elementi modulari prefabbricati. La medesima scelta è stata fatta anche per la torre dei collegamenti verticali.

4 FAÇADE

5 DETAIL The service tower has a supporting skeleton consisting of a steel braced frame with concrete walls cast in situ. The volume of the tower has a rectangular shape and is punctuated by windows supported by structural steel frames of various sizes. In the biggest ones it will be possible to project commercial images, advertisements or just colors, in order for the car park building to be recognized from a far, especially during the night La torre servizi ha invece un ossatura portante costituita da un telaio in acciaio controventato con pareti in calcestruzzo gettate in opera. Il volume della torre ha una forma rettangolare ed è scandito sui prospetti da campiture vetrate sorrette da infissi strutturali di acciaio di varia dimensione. La campitura vetrata più larga acquisisce una funzione di schermo permanente su cui possono essere proiettate slides promozionali degli eventi e manifestazioni che si svolgono in città, oppure, se solamente illuminato, di poter essere un punto di riferimento per gli utenti del parcheggio, soprattutto nelle ore notturne.

6

7 TRAM SYSTEM: ADMINISTRATIVE BUILDING AND WORKSHOP TRAMVIA DI FIRENZE: CENTRO DIREZIONALE ED OFFICINA Date: Completed on 2010 Site: Firenze, Italy Client: Tranfir Cost: Architectural and Structural Design: GPA The intervention in question is located in Scandicci, occupies an area of 49,700 m² and regards the design of several buildings connected to the tram system of Florence. These buildings are: shed with current capacity of 16 trams and prediction increasing this; service station, electrical substation, which supplies the deposit, workshop and rails; workshop: large and well equipped factory workshop; administrative building, which is the control room. Consultants: Consilium Studio T.I. Project Code: C03024 L intervento in questione, situato a Scandicci, occupa un area di m² e riguarda la progettazione di alcuni edifici legati al sistema tramviario di Firenze. I fabbricati realizzati sono: rimessa con capacità attuale di 16 tram e previsione di ampliamento; stazione di servizio,sottostazione elettrica, che alimenta il deposito officina e la linea; officina impianti fissi ed ampia ed attrezzata officina per materiale rotabile; edificio direzionale, nel quale si trova la sala controllo.

8

9 WORK IN PROGRESS

10

11 SR 69 MOTORWAY STRADA STATALE SR 69 Date: 2010 Under Construction Site: San Giovanni Valdarno, Italy Client: C.L.A.F.C. Soc.Coop Cost: Structural Design, Fabrication drawings, Hydraulic plant, Illumination system and Landsacpe Design: GPA Consultants: Geodesign Associati Studio Grifoni srl Chiarini Associati GPA s project concerns the design of the motorway SR69 which has been transposed to the right side of the river. The road crosses San Giovanni Valdarno District. The stretch of road designed is 3 miles long, over 65% are newly developed, reaching up to Arezzo District. Along the motorway s course, roundabouts, cross-roads, and bridges have been designed in order to connect to the existing road network; and also to avoid interference with the A1 Highway, railway, crossing rivers, and existing streets. GPA took care of the landscape design and fabrication drawings on behalf of the contractor. The final client is Arezzo Council. GPA s role has encompassed the following: design of the stretch of the motorway, hydraulic works design, structural design, facilities design in particular of the street-light system, landscape design. Project Code: C10015 Il progetto di GPA riguarda la realizzazione dell ultimo stralcio dell intervento di spostamento in riva destra dell Arno della strada regionale S.R.69, nel tratto che attraversa il Comune di S. Giovanni Valdarno. Questo ultimo stralcio in progetto ha una lunghezza complessiva di circa 5400 m di cui circa 3600 m fanno parte di un nuovo tracciato che arriva sino ai confini del Comune e della Provincia di Arezzo. Lungo il percorso in progetto è prevista la realizzazione di rotatorie e svincoli per permettere il collegamento con la viabilità esistente e di strutture ed opere d arte per risolvere interferenze con l autostrada A1, la ferrovia, strade esistenti e corsi d acqua. GPA ha curato la progettazione esecutiva per conto dell impresa esecutrice, che si è aggiudicata l appalto integrato dell intervento, che ha come committente la Provincia di Arezzo, ed ha eseguito le seguenti attività: redazione della progettazione esecutiva, tracciato stradale, opere idrauliche, opere strutturali, opere impiantistiche di illuminazione e opere a verde.

12 PLAN SECTION

13 DETAILS Summary of works as following: bulkhead strengthening along the stretch of road where land rises above street level: approximately 270 m long; reinforced concrete containment walls to avoid erosion for 120 m; two bridges, respectively 35 and 15 metres long, to cross over the river; erosion containment works for a total of 380 m. In sintesi il progetto prevede la realizzazione dei seguenti interventi: paratie di pali come opere di sostegno nei tratti di strada in trincea e per risolvere problemi di movimenti franosi attivi, per un totale di circa 270 m; muri in c.a. contro terra per 120 m; due ponti per attraversamento corsi d acqua e strade esistenti di 35 m e 15 m; terra armata di sostegno per il percorso della strada per un totale di 380 m.

14

15 S. MAMA MOTORWAY SR 71 S. MAMA Date: 2010 Under Construction Site: Subbiano, Italy Client: C.D.C. Cooperativa di Costruttori Modena Cost: Structural Design, Fabrication drawings, Hydraulic plant and Landscape Design: GPA Consultants: Studio Grifoni srl Chiarini Associati Project Code: C09038 The project consists of the definitive design of the SR 71 Motorway in Arezzo. The area in question stretches for just over a mile and the project aims to remove an existing road and railway intersection. The Road stretches across a hilled area, along this path the following works were to be done: bulkhead strengthening along the stretch of road where land rises above street level: approximately 320m long; reinforced concrete containment walls to avoid erosion. two bridges, respectively, 32 and 18 metres long, spanning across the river. a 110-metre-long tunnel below the railway tracks of which 60m no-dig reinforced concrete tube and 50m bulkhead. GPA has developed the landscape design on behalf of the contractor. The final client was Arezzo Council. GPA s role in this project has encompassed the following: Design of the section of the motorway, Hydraulic works design, Structural design, Landscape design. Il progetto riguarda la realizzazione della variante progettuale di una strada regionale SR 71 in Provincia di Arezzo. Il tratto interessato è di circa 1500m e la realizzazione è funzionale all eliminazione di un passaggio a livello. La variante attraversa una zona collinare e lungo il percorso sono previste varie opere per risolvere anche interferenze con corsi d acqua e linea ferroviaria. In sintesi il progetto prevede la realizzazione delle seguenti strutture: paratie di pali come opere di sostegno nei tratti di strada in trincea per 320m; muri in c.a. contro terra per 180m; due ponti per attraversamento corsi d acqua di 32m e 18m; galleria per sottopasso ferroviario della lunghezza di 110m, dei quali 60m realizzati mediante spingitubo in c.a. e i restanti 50m con paratie di pali e soletta in c.a. GPA ha curato la progettazione esecutiva per conto dell impresa esecutrice che si è aggiudicata l appalto integrato dell intervento che ha come committente la Provincia di Arezzo. GPA ha eseguito le seguenti attività: redazione della progettazione esecutiva del tracciato stradale, opere idrauliche, opere strutturali e opere a verde.

16 WORK IN PROGRESS

17 SECTION PLAN 50M BULKHEAD 60M NO-DIG REINFORCED CONCRETE TUBE STAGES OF CONSTRUCTIONS TECHNICAL DETAILS

18

19 ALPINES BRIDGE PONTE DEGLI ALPINI Date: Completed on 2010 Site: Belluno, Italy Client: Municipality of Belluno Cost: Structural Design, Work Direction: GPA Structural Design: Eng. A. Contin GPA has designed the Belluno Alpines bridge in order to conform to new structural regulations regarding seismic activity. The bridge is approximately 300 m long, with a span of 37 metres between pillars and with an average of 42 m height. Due to its strategic position, the bridge s role is intrinsic to the District s road system functionality. For this reason the project has been developed to ensure that both lightweight motor-vehicles and public transport could continue bridging the river on both directions, even throughout the construction works. GPA s design has involved the whole bridge s structure, renewal of the decking, beams and foundations. GPA has been also involved in the following: Feasibility Studies, Construction drawings and Site Management. Project Code: C02032 La GPA ha curato la progettazione e la realizzazione dell intervento di adeguamento delle strutture del Ponte degli Alpini in Belluno, alla vigente normativa sismica. Il Ponte è lungo circa 300 m, ad interasse di circa 37 m e di altezza variabile con dislivello massimo di circa 42 m. Per la sua posizione il ponte assolve una funzione molto importante per la viabilità della città e dell intera Provincia. Proprio per questo motivo la progettazione esecutiva dell intervento è stata studiata per garantire il transito degli autoveicoli leggeri e dei mezzi pubblici nei due sensi di marcia, anche nella fase di realizzazione. L intervento ha interessato l intera struttura del viadotto con interventi di adeguamento e rinforzo dell impalcato, delle pile, delle travi, delle fondazioni e la sostituzione degli appoggi. GPA ha eseguito le seguenti attività: Redazione della progettazione preliminare, definitiva ed esecutiva, Direzione dei lavori.

20

21 DETAIL: PILLAR REINFORCEMENT

22

23 TRAM SYSTEM: MORO VIADUCT TRAMVIA: VIADOTTO MORO Date: Completed on 2005 Site: Scandicci, Italy Client: Tranfir Cost: Architectural and Structural Design: GPA Project Code: C03024 The design of the New Tram System has been one of the key infrastructure projects in Florence in recent years. The introduction of the Tramvia trams involved the construction of many supporting structures: viaducts, subway, bridges, walls, technological systems. GPA acted as architectural and engineering consultant on all viaducts, bridges and structures. The new tram lines have a total length of 35 km and required the construction of a new subway underneath Talenti Road, a new structure for A. Moro viaduct and a new main entrance to the underground car park at Santa Maria Novella train station. GPA was responsible for the structural design of each of these elements in addition to the architectural design of the new Station Square at Santa Maria Novella and the design of the tram headquarters and repair and recovery sheds. Line 1 Runs from Scandicci to Santa Maria Novella Railway station, Florence. Line 3 Runs from Peretola Airport to the Florence s city centre. Two additional lines will follow shortly. Si tratta del più importante progetto infrastrutturale di Firenze. Il progetto della linea tramviaria coinvolge il progetto e la costruzione di tutte le strutture necessarie: viadotti, ponti, muri di contenimento, diaframmi. Gpa ha curato il progetto architettonico e strutturale del ponte tramviario e della tramvia, la cui lunghezza totale è di 35 km, alcuni dei lavori principali sono: il sottopasso Talenti: ponte in cemento armato con diaframmi e muri a retta; il nuovo Viadotto Moro: costruito con una struttura in acciaio; la nuova entrata al parcheggio interrato della Stazione di Santa Maria Novella: nuove strutture, apertura di brecce in diaframmi esistenti; il rimessaggio, officina manutenzione, edifici dirigenziali progetto delle strutture. La linea 1 collega la città di Scandicci, la quarta in Toscana per estensione, al centro di Firenze. La linea 3 collega l aeroporto Peretola di Firenze con il centro della città. Sono previste altre due linee. SECTION

24

25

26

27 LUCCHESE PROVINCIAL ROAD STRADA PROVINCIALE LUCCHESE Date: 2005 Under Construction Site: Campi Bisenzio, Italy Client: Municipality of Campi Bisenzio Cost: Executive Design and Work Direction: GPA Project Code: The aim of this project is to restore some of the load-bearing capacity of the road which was lost as a result of the incorrect installation of the original foundations. The proposed consolidation work will ensure that the load and overload safety requirements required by law will be met. The deep foundation consolidation work consists of driving valved steel micro piles into a portion of the existing foundation piling; creating a metal core in the existing piles which adds structural strength. This work will ensure that all legal load and overload safety requirements are met. Specifications of the consolidation work: 46 micro piles (core diameter 178 mm and design length 29.0 m) will be used on the Marina torrent viaduct (n.14 of which for the east abutment, n.7 for piling n.1, n.8 for piling n.2, n.12 for piling n.3, and n.9 for the west part). 34 micropiles (core diameter 127 mm and design length 22.0 m) will be used for the Barberinese provincial road underpass (n.17 of which for the east part and n.17 for the west part). L intervento di consolidamento delle fondazioni profonde, consiste nell infissione di micropali in acciaio del tipo valvolato all interno di una parte dei pali di fondazione esistenti. Lo scopo di tale intervento è quello di ripristinare parte della capacità portante perduta a seguito della non corretta esecuzione delle fondazioni profonde, creando all interno del palo esistente un anima metallica che conferisce anche una continuità strutturale ai pali risultati interrotti. L intervento di consolidamento proposto assicura i livelli di sicurezza richiesti previsti per i carichi e sovraccarichi dalle leggi vigenti e dalle attuali normative tecniche. Tale consolidamento prevede: 46 micropali (diametro armatura 178 mm e lunghezza di progetto 29,0 m) per il viadotto sul torrente Marina (dei quali n.14 per la spalla Est, n.7 per la pila 1, n.8 per la pila 2, n.12 per la pila 3 e n.9 per la spalla Ovest); 34 micropali (diametro armatura 127 mm e lunghezza di progetto 22,0 m) per il sottopasso alla S.P. Barberinese (dei quali n.17 per la spalla Est e n17 per la spalla Ovest).

28

29 TICINO BRIDGE PONTE SUL FIUME TICINO Date: Completed on 2001 Site: Pavia, Italy Client: Autostrade Milano Mare, Milano Tangenziali Spa Cost: Structural Design: GPA Project Code: C02041 In accordance with the specific category bridge regulations, an existing bridge over the Ticino River has been structurally reinforced and adjusted for load. It was originally built in the 1960s with a reinforced concrete structure. The project was preceded by a series of investigative surveys to acquire data concerning the structural condition of the bridge; in particular: tests with sclerometer, tests on materials, sampling, ultrasonic micro-seismic tests, static load test and dynamic testing were carried out. The project work involves: reinforcement of the beams adding steel bars and concrete; increasing the load-bearing capacity of the bridge under seismic actions adding inox steel bars; increasing the load-bearing capacity of the bridge under seismic actions introducing Bumpers in the joints; fibre-reinforced polymer (FRP) strengthening of the reinforced concrete structural elements. Il ponte sul fiume Ticino appartiene alla rete autostradale A7 Milano- Serravalle. Il progetto ha previsto l esecuzione di alcune prove; in particolare: prove sclerometriche indagini microsismiche con ultrasuoni, indagini magnetometriche, misure del potenziale elettrochimico delle armature, profondità di carbonatazione, prove di compressione sui provini di calcestruzzo, prove di trazione sui provini di acciaio in barre. Gli interventi di carattere strutturale hanno la finalità di ripristinare le armature ed il calcestruzzo deteriorato e di migliorare le prestazioni della struttura sotto le azioni sismiche mediante: integrazione armatura longitudinale travi attuata mediante inserimento di Fibre di Carbonio (FRP); ripristino calcestruzzo mancante; inserimento Bumpers nei giunti per l assorbimento di eventuali fenomeni di martellamento; inserimento di barre di armatura in acciaio inox atte a garantire il corretto vincolamento sotto sisma della pila centrale.

30

31 TERRANUOVA BRACCIOLINI BRIDGE PONTE DI TERRANUOVA BRACCIOLINI Date: Completed on 2001 Site: Terranuova Bracciolini, Italy Client: District of Arezzo Cost: Costruction Drawings, Structural Design and Work Supervision: GPA The structural design and supervision of the static reinforcement of the bridge over the Arno river in Terranova Bracciolini. Constructed between 1848 and 1852 the bridge is a high traffic link between the industrial sites on the left bank of the river and the motorway network on the right. The original structure was restored in 1945 and the pilings consolidated in A diagnostic study was undertaken to evaluate the level of instability, cracks, and structural damage revealed by an accurate inspection. GPA s aim was to restore the existing bridge whilst preserving the architectural features and without altering the overall structure. The structural performance was improved by GPA, using new materials and technologies, thus improving the overall static behaviour of the bridge in relation to the foreseen heavy usege and loads. Project Code: Il ponte attraversa il fiume Arno all altezza del Comune di Terranuova Bracciolini. Il ponte è stato costruito nel periodo tra il 1848 ed il 1852, ha subito un restauro nell anno 1945 ed un successivo consolidamento delle pile nell anno Le attività previste per il raggiungimento delle prestazioni strutturali richieste sono progettate in modo tale da non modificare le caratteristiche architettoniche e funzionali del ponte. Gli interventi di progetto previsti sono mirati al mantenimento dei tratti architettonici caratterizzanti e finalizzati a preservare il valore storico ambientale dell opera di cui all oggetto; in tale ottica generale di lavoro, le attività di progetto previste sono state strutturate e concepite garantendo una particolare attenzione nell utilizzo dei materiali e delle forme per gli interventi di dettaglio. DETAIL

32 SECTION PLAN

33 ACQUABORRA BRIDGE PONTE SULL ARNO LOCALITÀ ACQUABORRA Date: Completed on 1999 Site: Acquaborra, Italy Client: District of Arezzo Cost: Construction Drawings, Structural Design and Work Direction: GPA Project Code: GPA has performed structural reinforcement and adaptation to the according current specific legislation for category 1 bridges. Acquaborra bridge over the River Arno was built in the 50s with an ordinary reinforced concrete structure. The project was preceded by a series of investigations aimed at acquiring a solid knowledge base of the bridge's structural situation. In particularly: tests rebound, sampling, static load test, and dynamic test. The intervention is characterized by the following aspects: reinforcement of pillars' foundations and wing walls by micropiles; reinforcement of the wing walls by rods; increasing the load capacity of the beams by external prestressing; shear strengthening of reinforced concrete structural elements by gluing structural fibrous materials (FRP); structural and aesthetic restoration of concrete by special mortar. GPA ha eseguito il rinforzo strutturale e l adeguamento ai carichi previsto dalla vigente specifica normativa per ponti di 1 categoria del ponte Acquaborra sul fiume Arno, realizzato negli anni 50 con una struttura in cemento armato ordinario. Il progetto è stato preceduto da una serie di indagini finalizzate all acquisizione di dati conoscitivi sulla situazione strutturale del ponte; in particolare prove sclerometriche, prelievo di campioni, prova di carico statico, prova dinamica. L intervento in progetto è caratterizzato dai seguenti aspetti: rinforzo delle fondazioni delle pile e delle spalle mediante micropali; rinforzo delle spalle mediante tiranti; aumento della capacità portante delle travi del ponte mediante precompressione esterna; rinforzo a taglio di elementi strutturali in c.a. mediante incollaggi strutturali con materiali fibrosi (FRP); restauro strutturale ed estetico del calcestruzzo attraverso malte speciali. WORK IN PROGRESS

34

35 FAENTINA RAILWAY BRIDGE PONTE FERROVIARIO FAENTINA Date: Completed on 1991 Site: Firenze- Faenza, Italy Client: I.L.C.E Srl Cost: Structural Design: GPA Project Code: During the Second World War all but one of the arches of the Faentina Road s bridges were destroyed. These were later rebuilt by GPA according to the original specifications but using reinforced concrete rather than the original materials. It was also necessary to structurally improve the one intact original arch. The main works were carried out on the Palagio viaduct. It was built at the beginning of the 20th century and consists of five masonry arches each with a span of 12.5 m. The GPA s role was the structural design of rail and road bridges, reinforcement of existing tunnels and the design and installation of new tunnels. Durante la seconda guerra mondiale fu quasi totalmente distrutto il ponte della Faentina, solo il primo arco rimase in piedi. Esso fu ricostruito da GPA secondo l estetica originale, ma utilizzando calcesrtuzzo armato invece che i materiali originari. Inoltre è stato necessario sostituire l arco superstite. I lavori principali sono stati svolti sul viadotto Palagio. Esso fu costruito all inizio del 1900, ed è costituito da cinque archi in muratura, ciascuno con una luce di 12,5 m. Il ruolo di GPA è legato alla progettazione strutturale di alcuni ponti ferroviari e al consolidamneto di alcune gallerie artificiali.

36

37

38

39

40

41 PONTE ALL INDIANO BRIDGE PONTE ALL INDIANO Date: Completed on 2001 Site: Firenze, Italy Client: Municipality of Florence Cost: Constructive Drawings and Work Supervision: GPA & Eng. Salvatore Giacomo Morano Project Code: GPA has done the design and supervision of static reinforcement works and the structural restoration of the Indiano Bridge, in Florence. The Indiano Bridge is a cable stayed bridge spanning the 200 metres across the Arno River to the north of Florence. Built in 1978, it remains one of the longest in Italy. In 1995, the municipality of Florence ordered a series of tests on the bridge, revealing numerous weaknesses, primarily affecting the stays. The protective covering on the metal strands had been corroded over time and the strands themselves were beginning to corrode. In 1999 one of the suspending cables of the pedestrian walkway collapsed beneath the stayed deck. By 2007 the initial structural works were completed by GPA, including the repair of the pedestrian walkway, the restoration of the covering protecting the stays, the replacement of all bearing devices and the repair of all leaks to prevent water infiltrating the deck box and the antenna. In addition, detailed inspections were carried out on all the metal structural elements. Il ponte dell Indiano a Firenze è un ponte strallato di 200 m di luce che attraversa il fiume Arno all ingresso nord della città di Firenze costruito nel 1978 ed ancora oggi uno di quelli di maggior luce realizzati in Italia. Il ponte è stato sottoposto ad una serie di controlli da parte dell Amministrazione Comunale di Firenze nel 1995 che hanno evidenziato molti malfunzionamenti soprattutto a carico degli stralli la cui protezione era ormai inefficace con i fili metallici esposti e affetti da incipiente corrosione. Inoltre nel 1999 si produceva il collasso di una sospensione della passerella pedonale appesa al di sotto dell impalcato strallato. Entro il 2007 sono stati completati i primi lavori strutturali, inclusi la riparazione della passerella pedonale, il ripristino della protezione degli stralli, la sostituzione di tutti gli apparecchi di appoggio, l eliminazione di tutte le vie d acqua che producevano infiltrazioni all interno dei cassoni di impalcato e nelle antenne. Sono inoltre stati eseguiti dettagliati controlli di tutti gli elementi della carpenteria metallica i cui lavori di ripristino sono contemplati nel lavori del secondo lotto già progettati e in attesa di prossima realizzazione.

42

43

44

45

46

47

48

49 LIVORNO-CIVITAVECCHIA HIGHWAY VIADUCTS VIADOTTI AUTOSTRADA LIVORNO-CIVITAVECCHIA Date: 1991 Site: Livorno, Italy Client: Sotecni SpA Cost: Structural design: GPA The new Livorno - Civitavecchia highway required the construction of 6 km of bridges along the route. The bridges were designed to be constructed entirely without joints and to be earthquake resistant using innovative techniques. Using reinforced prestressed concrete a GPA created a continuous girder bridge with a span of 40 m. The main themes of the design are: Hydraulic survey in order to choose the position of the piles into the river Geotechnical study of the foundation system Executive design of the viaducts La nuova autostrada Livorno - Civitavecchia necesitava la costruzione di 6 km di viadotto lungo il suo percorso. Il viadotto è stato progettato per essere costruito interamente senza giunti e per esseresismo-resistente, utilizzando tecniche innovative. Utilizzando il sistema del cemento armato precompresso, GPA ha progettato un ponte a campata unica con luce di 40 m. I principali argomenti trattati sono stati: Studio idraulico per il posizionamento delle pile in alveo Analisi geotecnica per il sistema delle fondazioni Progetto delle strutture dei viadotti

50

51

COMMERCIAL TIGNÉ POINT SHOPPING CENTRE CENTRO COMMERCIALE TIGNÉ POINT

COMMERCIAL TIGNÉ POINT SHOPPING CENTRE CENTRO COMMERCIALE TIGNÉ POINT TIGNÉ POINT SHOPPING CENTRE CENTRO E TIGNÉ POINT The project is related to a roofed area of 50,000 m², with approximately 100,000 m³ of retail space, a supermarket, a football court on the roof terrace

Dettagli

RESIDENTIAL & SOCIAL HOUSING NOVOLI RESIDENTIAL AREA AREA RESIDENZIALE DI NOVOLI

RESIDENTIAL & SOCIAL HOUSING NOVOLI RESIDENTIAL AREA AREA RESIDENZIALE DI NOVOLI NOVOLI RESIDENTIAL AREA AREA RESIDENZIALE DI NOVOLI Date: 2010 Under Construction Site: Firenze, Italy Client: Immobiliare Novoli Cost: 60 000 000 Structural Design, Work Direction: GPA Architectural Design:

Dettagli

In fase di realizzazione: Fra le realizzazioni :

In fase di realizzazione: Fra le realizzazioni : Gli ultimi anni hanno visto il Gruppo cimentarsi nella Realizzazione del parcheggio multipiano e dell'interscambio realizzazione di parcheggi. Il continuo aumento della bus ubicati in Via Marignano a Milano

Dettagli

LA STORIA STORY THE COMPANY ITI IMPRESA GENERALE SPA

LA STORIA STORY THE COMPANY ITI IMPRESA GENERALE SPA LA STORIA ITI IMPRESA GENERALE SPA nasce nel 1981 col nome di ITI IMPIANTI occupandosi prevalentemente della progettazione e realizzazione di grandi impianti tecnologici (termotecnici ed elettrici) in

Dettagli

INTERIOR DESIGN INTERNI

INTERIOR DESIGN INTERNI INTERNI CREDITO COOPERATIVO BANK BANCA DI CREDITO COOPERATIVO Date: Completed on 2005 Site: San Giovanni Valdarno, Italy Client: Credito Cooperativo Bank Cost: 3 525 000 Architectural, Structural and

Dettagli

VIADOTTI A GRANDI LUCI SULL AUTOSTRADA SALERNO REGGIO CALABRIA: PROGETTO E MONTAGGIO

VIADOTTI A GRANDI LUCI SULL AUTOSTRADA SALERNO REGGIO CALABRIA: PROGETTO E MONTAGGIO VIADOTTI A GRANDI LUCI SULL AUTOSTRADA SALERNO REGGIO CALABRIA: PROGETTO E MONTAGGIO LONG SPAN VIADUCTS ON THE SALERNO REGGIO CALABRIA MOTORWAY: DESIGN AND ASSEMBLING Ing. Paolo Maetrelli, Ing. Ilaria

Dettagli

NUOVO POLO PRODUTTIVO NEW PRODUCTION PLANT

NUOVO POLO PRODUTTIVO NEW PRODUCTION PLANT NUOVO POLO PRODUTTIVO NEW PRODUCTION PLANT GRID S.p.A. SESTO SAN GIOVANNI (MILANO) - ITALY CONCEPTUAL VIEWS AND ELEVATION FOR BUILDING B: FACADE STUDIES 26.02.2014 INDICE INDEX 1. INTRODUZIONE INTRODUCTION

Dettagli

Qualità e sicurezza delle costruzioni leggere

Qualità e sicurezza delle costruzioni leggere Qualità e sicurezza delle costruzioni leggere prof. dr. eng. Ario Ceccotti Istituto per la valorizzazione del legno e delle specie arboree CNR IVALSA Il LEGNO è la sola risorsa fondamentale rinnovabile

Dettagli

We take care of your buildings

We take care of your buildings We take care of your buildings Che cos è il Building Management Il Building Management è una disciplina di derivazione anglosassone, che individua un edificio come un entità che necessita di un insieme

Dettagli

nero Leonardo Corso d Italia, 83-00198 Roma Tel. +39 06 47824802 - Fax +39 06 483778 www.dtz.com/it Commercializzato da: Consulenti Immob Inte

nero Leonardo Corso d Italia, 83-00198 Roma Tel. +39 06 47824802 - Fax +39 06 483778 www.dtz.com/it Commercializzato da: Consulenti Immob Inte nero Leonardo Commercializzato da: Corso d Italia, 83-00198 Roma Tel. +39 06 47824802 - Fax +39 06 483778 www.dtz.com/it Consulenti Immob Inte Nero Leonardo Parco Leonardo Edificio direzionale, progettato

Dettagli

EXTENSION TO MISERICORDIA HOSPITAL OF GROSSETO AMPLIAMENTO PER L OSPEDALE MISERICORDIA DI GROSSETO

EXTENSION TO MISERICORDIA HOSPITAL OF GROSSETO AMPLIAMENTO PER L OSPEDALE MISERICORDIA DI GROSSETO OSPEDALI EXTENSION TO MISERICORDIA HOSPITAL OF GROSSETO AMPLIAMENTO PER L OSPEDALE MISERICORDIA DI GROSSETO Date: 2012 Site: Grosseto, Italy Client: Impresa Rosso Spa - Azienda USL 9 di Grosseto Cost:

Dettagli

Self S.r.l. Via G. Bruno, 13 33050 RIVIGNANO (UD) Italia www.selfmoulds.com

Self S.r.l. Via G. Bruno, 13 33050 RIVIGNANO (UD) Italia www.selfmoulds.com How to reach us By car Coming from the airport in Treviso, take the A27 highway, following directions for Venice and drive on for about 20 km until you reach the junction with the A4 highway following

Dettagli

PONTE MOBILE BACALAN BASTIDE - BORDEAUX LIFT-BRIDGE BACALAN BASTIDE - BORDEAUX

PONTE MOBILE BACALAN BASTIDE - BORDEAUX LIFT-BRIDGE BACALAN BASTIDE - BORDEAUX PONTE MOBILE BACALAN BASTIDE - BORDEAUX LIFT-BRIDGE BACALAN BASTIDE - BORDEAUX Ing. Pietro Bottino Prof. Ing. Pierangelo Pistoletti Ing. Simone Varni SETECO Ingegneria S.r.l. C.so A.Saffi 1c/15 Genova,

Dettagli

l ascensore su misura

l ascensore su misura insider l ascensore su misura 2 Insider Millepiani è studiato per edifici esistenti la cui natura tecnica, ambientale o amministrativa non consenta la realizzazione di una fossa o di una testata regolamentari

Dettagli

l ascensore su misura

l ascensore su misura insider l ascensore su misura 2 Insider Millepiani è studiato per edifici esistenti la cui natura tecnica, ambientale o amministrativa non consenta la realizzazione di una fossa o di una testata regolamentari

Dettagli

Infrastructures Infrastrutture. Industry Industria. Buildings And Factories Civile

Infrastructures Infrastrutture. Industry Industria. Buildings And Factories Civile Industry Industria Buildings And Factories Civile IGM Engineering S.r.l. Azienda soggetta a direzione e coordinamento da parte di DBA Group Srl Sede Legale: Via Natale Battaglia, 10-20127 MILANO ITALY

Dettagli

Metti al centro il tuo business

Metti al centro il tuo business Metti al centro il tuo business Focus on your business Logistic Center Bagni di Tivoli Via Martellona, Bagni di Tivoli - Roma I numeri Il complesso immobiliare è costituito da 2 edifici ad uso magazzino

Dettagli

IGeS VINCE LA GARA DI VIBO VALENTIA (Italian version)... 2-5 IGeS WON VIBO VALENTIA PROJECT (English version)... 6-9

IGeS VINCE LA GARA DI VIBO VALENTIA (Italian version)... 2-5 IGeS WON VIBO VALENTIA PROJECT (English version)... 6-9 IGeS VINCE LA GARA DI VIBO VALENTIA (Italian version)... 2-5 IGeS WON VIBO VALENTIA PROJECT (English version)... 6-9 1 IGeS VINCE LA GARA DI VIBO VALENTIA Nel 2012 la Amministrazione Provinciale Di Vibo

Dettagli

GIUNTO MODULARE - ALGAFLEX TM - MODULAR SYSTEM JOINT

GIUNTO MODULARE - ALGAFLEX TM - MODULAR SYSTEM JOINT Algaflex TM rappresenta l ultimo sviluppo nel campo dei giunti dilatazione, di una tecnologia ampiamente sperimentata da Alga, per le medie e grandi escursioni. La grande versatilità dei giunti Algaflex

Dettagli

NUOVA STAZIONE ALTA VELOCITA ROMA TIBURTINA COPERTURA GALLERIA PONTE E FABBRICATI DI STAZIONE

NUOVA STAZIONE ALTA VELOCITA ROMA TIBURTINA COPERTURA GALLERIA PONTE E FABBRICATI DI STAZIONE NUOVA STAZIONE ALTA VELOCITA ROMA TIBURTINA COPERTURA GALLERIA PONTE E FABBRICATI DI STAZIONE NEW RAILWAY STATION ROMA TIBURTINA STEEL ROOF AND STATION BUILDINGS Ing. Giovanni Costa Prof. Ing. Pierangelo

Dettagli

EDIL SIGMA S.R.L. Technological Research Laboratory for Tests on Building Materials A COMPANY SERVICES BUSINESS

EDIL SIGMA S.R.L. Technological Research Laboratory for Tests on Building Materials A COMPANY SERVICES BUSINESS EDIL SIGMA S.R.L. Technological Research Laboratory for Tests on Building Materials A COMPANY SERVICES BUSINESS 1 Edil Sigma S.r.l., technological research laboratory for tests on building materials, was

Dettagli

Reti anticaduta Safety nets. Reti di sicurezza tipo S S type safety nets. Scheda Prodotto Product Sheet

Reti anticaduta Safety nets. Reti di sicurezza tipo S S type safety nets. Scheda Prodotto Product Sheet Reti anticaduta Safety nets Reti di sicurezza tipo S S type safety nets Scheda Prodotto Product Sheet Fall arrest systems - Safety nets Reti anticaduta. Sistemi provvisori di protezione collettiva. Safety

Dettagli

Autostrada A12 Livorno-Civitavecchia Lotto 6 Opere strutturali maggiori

Autostrada A12 Livorno-Civitavecchia Lotto 6 Opere strutturali maggiori Autostrada A12 Livorno-Civitavecchia Lotto 6 Opere strutturali maggiori Introduzione Il progetto del tratto autostradale in esame prevede interventi relativi alle seguenti opere strutturali maggiori. Raddoppio

Dettagli

Consolidations TERMOLI PORT (CAMPOBASSO - ITALY) ROCK-SOIL TECHNOLOGY AND EQUIPMENTS. www.pacchiosi.com

Consolidations TERMOLI PORT (CAMPOBASSO - ITALY) ROCK-SOIL TECHNOLOGY AND EQUIPMENTS. www.pacchiosi.com www.pacchiosi.com ROCK-SOIL TECHNOLOGY AND EQUIPMENTS Consolidations TERMOLI PORT (CAMPOBASSO - ITALY) PORTO DI TERMOLI (CAMPOBASSO - ITALY) ROCK-SOIL TECHNOLOGY AND EQUIPMENTS PROGETTO: Lavori di completamento

Dettagli

Ponti di grande luce per linee ferroviarie ad alta velocità: il ponte Dashengguan sul fiume Yangtze

Ponti di grande luce per linee ferroviarie ad alta velocità: il ponte Dashengguan sul fiume Yangtze Ponti di grande luce per linee ferroviarie ad alta velocità: il ponte Dashengguan sul fiume Yangtze Alessio Pipinato Università degli Studi di Padova, Dipartimento di Ingegneria Civile, Edile, Ambientale

Dettagli

FRANGISOLE SOLAR SHADING SYSTEM PEШЁTЧATЫE CИCTEМЫ

FRANGISOLE SOLAR SHADING SYSTEM PEШЁTЧATЫE CИCTEМЫ FRANGISOLE SOLAR SHADING SYSTEM PEШЁTЧATЫE CИCTEМЫ ЗATEHEHИЯ I frangisole esterni sono studiati per ridurre il carico termico sugli edifici. In alcuni casi, specifiche leggi impongono il loro utilizzo.

Dettagli

Cavi Telefonici Telephone Cables

Cavi Telefonici Telephone Cables Cavi Telefonici Telephone Cables INTRODUZIONE CAVI TELEFONICI INTRODUCTION TELEPHONE CABLES CAVI TELEFONICI TRECCIOLA DI PERMUTAZIONE. La trecciola di permutazione è indicata nei cablaggi telefonici di

Dettagli

INGEGNERIA DELLE INFRASTRUTTURE SECONDO SINERGO 01 INGEGNERIA DELLE INFRASTRUTTURE 2009

INGEGNERIA DELLE INFRASTRUTTURE SECONDO SINERGO 01 INGEGNERIA DELLE INFRASTRUTTURE 2009 numero 01 INGEGNERIA DELLE INFRASTRUTTURE 2009 tema DESCRIZIONE DI SERVIZI SPECIALISTICI Questa pubblicazione fa parte di una serie di pieghevoli che descrivono i servizi offerti da Sinergo. ITALIANO Per

Dettagli

Sommario della lezione:

Sommario della lezione: Sommario della lezione: 0. Programma delle esercitazioni 1. Concetti generali sulla prefabbricazione 2. I casi in cui il progettista deve considerare la prefabbricazione come tecnologia costruttiva 3.

Dettagli

SICUREZZA E PRESTAZIONI ATTESE...

SICUREZZA E PRESTAZIONI ATTESE... INDICE GENERALE PREMESSA... 1 OGGETTO... 2 SICUREZZA E PRESTAZIONI ATTESE... 2.1 PRINCIPI FONDAMENTALI... 2.2 STATI LIMITE... 2.2.1 Stati Limite Ultimi (SLU)... 2.2.2 Stati Limite di Esercizio (SLE)...

Dettagli

PROGETTAZIONE ESECUTIVA Passante autostradale variante di Robegano

PROGETTAZIONE ESECUTIVA Passante autostradale variante di Robegano PROGETTAZIONE ESECUTIVA Passante autostradale variante di Robegano Committente: Passante di Mestre S.C.p.A./Gruppo Adige Bitumi Impresa Esecutrice Lavori: Gruppo Adige Bitumi Periodo Progettazione Esecutiva:

Dettagli

electric lifting trolley Dimensioni 220 cm 42 (183) cm 72 cm Portata 175 kg Art. -CEAC041 Carrello elevatore Con rulli Altre VerSIONI OTHER VERSIONS

electric lifting trolley Dimensioni 220 cm 42 (183) cm 72 cm Portata 175 kg Art. -CEAC041 Carrello elevatore Con rulli Altre VerSIONI OTHER VERSIONS Elevatore elettrico electric lifting trolley 175 kg Art. -CEAC041 Lifting trolley with rolls Il carrello elevatore elettrico viene utilizzato sia per il trasporto delle salme su barelle, sia in abbinamento

Dettagli

SCATTER Caratteristiche generali General features

SCATTER Caratteristiche generali General features 141 Caratteristiche generali General features I destratificatori elicoidali serie scatter, sono adatti a distribuire, nella stagione invernale, volumi d aria in medi e grandi ambienti, come capannoni,

Dettagli

DNV BUSINESS ASSURANCE MANAGEMENT SYSTEM CERTIFICATE

DNV BUSINESS ASSURANCE MANAGEMENT SYSTEM CERTIFICATE Certificato No. / Certificate No. 173042-2015-AHSO-ITA-ACCREDIA Si attesta che / This is to certify that SPEA INGEGNERIA EUROPEA S.p.A. Sede Legale e Operativa: Via Gerolamo Vida 11-20127 Milano (MI) -

Dettagli

INTRODUZIONE CAVI TELEFONICI INTRODUCTION TELEPHONE CABLES

INTRODUZIONE CAVI TELEFONICI INTRODUCTION TELEPHONE CABLES INTRODUZIONE CAVI TELEFONICI INTRODUCTION TELEPHONE CABLES CAVI TELEFONICI TRECCIOLA DI PERMUTAZIONE. La trecciola di permutazione, disponibile in vari colori, è indicata nei cablaggi telefonici di DROP.

Dettagli

UNI EN ISO 12944-6. Corrosion protection of steel structures by protective paint systems. Laboratory performance test for

UNI EN ISO 12944-6. Corrosion protection of steel structures by protective paint systems. Laboratory performance test for via di Marmiceto, 6/C-56016 Ospeetto PISA P.IVA 01115340505 CCIAA Pi 101169 Report n 2050451/5 UNI EN ISO 12944-6 Corrosion protection of steel structures by protective paint systems Laboratory performance

Dettagli

Ino-x. design Romano Adolini

Ino-x. design Romano Adolini Ino-x design Romano Adolini Nuovo programma placche Ino-x design Romano Adolini OLI, importante azienda nel panorama nella produzione di cassette di risciacquamento, apre al mondo del Design. Dalla collaborazione

Dettagli

MONITORAGGIO TRAMITE SISTEMA A FIBRE OTTICHE SU PONTI O VIADOTTI IN C.A. O IN C.A.P. DI NUOVA REALIZZAZIONE

MONITORAGGIO TRAMITE SISTEMA A FIBRE OTTICHE SU PONTI O VIADOTTI IN C.A. O IN C.A.P. DI NUOVA REALIZZAZIONE Solutions and Innovations for Structural Monitoring SISMLAB s.r.l. Spin-Off Università della Calabria Via Pietro Bucci - 87036 Rende (CS) ITALY Tel. : 0984 447093 --- Fax: 0984 447093 E-mail: info@sismlab.it---internet:

Dettagli

A Solar Energy Storage Pilot Power Plant

A Solar Energy Storage Pilot Power Plant UNIONE DELLA A Solar Energy Storage Pilot Power Plant DELLA Project Main Goal Implement an open pilot plant devoted to make Concentrated Solar Energy both a programmable energy source and a distribution

Dettagli

La Sistral risponde alle esigenze delle amministrazioni e delle imprese sulla manutenzione delle infrastrutture.

La Sistral risponde alle esigenze delle amministrazioni e delle imprese sulla manutenzione delle infrastrutture. La Sistral risponde alle esigenze delle amministrazioni e delle imprese sulla manutenzione delle infrastrutture. In particolare vengono progettati e realizzati interventi di ingegneria strutturale quali:

Dettagli

Fiorentino. Il nostro biliardo in marmo. Our marble pool table 100% MADE IN ITALY

Fiorentino. Il nostro biliardo in marmo. Our marble pool table 100% MADE IN ITALY Fiorentino Il nostro biliardo in marmo Our marble pool table 100% MADE IN ITALY Marmo Bianco Carrara selezionato in cava. Carrara white marble selected in the quarry. I panni di alta qualità sono disponibili

Dettagli

Research and development are core activities of the company, which fosters technology transfer from University to practice.

Research and development are core activities of the company, which fosters technology transfer from University to practice. EXPIN srl Advanced Structural Control è una giovane società, nata nel 2010 come spin-off dell Università di Padova. Il campo in cui opera la società è quello relativo allo sviluppo, applicazione, gestione

Dettagli

UTILIZZO DELLA TECNICA GEORADAR PER LA RICERCA DELLE STRUTTURE IN LEGNO NEGLI EDIFICI STORICI

UTILIZZO DELLA TECNICA GEORADAR PER LA RICERCA DELLE STRUTTURE IN LEGNO NEGLI EDIFICI STORICI M. Lualdi Dipartimento di Ingegneria Strutturale, Politecnico di Milano UTILIZZO DELLA TECNICA GEORADAR PER LA RICERCA DELLE STRUTTURE IN LEGNO NEGLI EDIFICI STORICI Riassunto. Le indagini Georadar sono

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Conversano, 10 luglio 2014. Prosegue Windows of the World, la rubrica di Master ideata per

COMUNICATO STAMPA. Conversano, 10 luglio 2014. Prosegue Windows of the World, la rubrica di Master ideata per COMUNICATO STAMPA Conversano, 10 luglio 2014 Dott. Pietro D Onghia Ufficio Stampa Master m. 328 4259547 t 080 4959823 f 080 4959030 www.masteritaly.com ufficiostampa@masteritaly.com Master s.r.l. Master

Dettagli

ENVIRONMENTAL CONTROL & LEAK DETECTION SYSTEM

ENVIRONMENTAL CONTROL & LEAK DETECTION SYSTEM ENVIRONMENTAL CONTROL & LEAK DETECTION SYSTEM YEAR: 2011 CUSTOMER: THE PROJECT Il Progetto S.E.I.C. developed the Environmental Control & Leak Detection System (ecolds) for Ferrera - Cremona Pipeline which

Dettagli

LO LH BUSREP. 1 2 3 Jp2. Jp1 BUSREP. Ripetitore di linea seriale RS 485 Manuale d installazione RS 485 Serial Line Repeater Instruction Manual

LO LH BUSREP. 1 2 3 Jp2. Jp1 BUSREP. Ripetitore di linea seriale RS 485 Manuale d installazione RS 485 Serial Line Repeater Instruction Manual Jp MS 4 LINEA 4 MS MS LINEA LINEA Tx4 Tx Tx Tx BUSREP S Jp Jp LINEA GND +,8 Jp4 BUSREP Ripetitore di linea seriale RS 485 Manuale d installazione RS 485 Serial Line Repeater Instruction Manual Edizione/Edition.

Dettagli

Appendice E - Appendix E PANNELLI FOTOVOLTAICI - PHOTOVOLTAIC PANELS

Appendice E - Appendix E PANNELLI FOTOVOLTAICI - PHOTOVOLTAIC PANELS Appendice E - Appendix E PANNELLI FOTOVOLTAICI - PHOTOVOLTAIC PANELS I sistemi mod. i-léd SOLAR permettono di alimentare un carico sia in bassa tensione 12-24V DC, sia a 230v AC, tramite alimentazione

Dettagli

Pontili galleggianti 06.2011

Pontili galleggianti 06.2011 Pontili galleggianti 06.2011 CARATTERISTICHE TECNICHE TECHNICAL CHARACTERISTICS STRUTTURA: in acciaio zincato a caldo con spessore 120 µm, secondo norma UNI EN ISO 1461 PIANO DI CALPESTIO: è realizzato

Dettagli

ARTICOLI PER L AVVENTURA ADVENTURE EQUIPMENT

ARTICOLI PER L AVVENTURA ADVENTURE EQUIPMENT ARTICOLI PER L AVVENTURA ADVENTURE EQUIPMENT Legnolandia fornisce una gamma completa di elementi in legno certificato PEFC/FSC, ricavato a chilometri zero e trattato in autoclave, per la costruzione di

Dettagli

TIPOLOGIE STRUTTURALI IN SISTEMA MISTO ACCIAIO CALCESTRUZZO PER LA REALIZZAZIONE DI VIADOTTI FERROVIARI DELLA NUOVA TRATTA MI BO ALTA VELOCITA

TIPOLOGIE STRUTTURALI IN SISTEMA MISTO ACCIAIO CALCESTRUZZO PER LA REALIZZAZIONE DI VIADOTTI FERROVIARI DELLA NUOVA TRATTA MI BO ALTA VELOCITA C.T.A. Collegio dei Tecnici dell Acciaio GIORNATE ITALIANE DELLA COSTRUZIONE IN ACCIAIO Genova: 28-30 Settembre 2003 TIPOLOGIE STRUTTURALI IN SISTEMA MISTO ACCIAIO CALCESTRUZZO PER LA REALIZZAZIONE DI

Dettagli

MACCHINE FERROVIARIE - RAILWAY MACHINES. Progettazione Costruzione Riparazione Revisione Design Construction Repair Review. www.lafalco.

MACCHINE FERROVIARIE - RAILWAY MACHINES. Progettazione Costruzione Riparazione Revisione Design Construction Repair Review. www.lafalco. MACCHINE FERROVIARIE - RAILWAY MACHINES Progettazione Costruzione Riparazione Revisione Design Construction Repair Review www.lafalco.it Dal 1977 Since 1977 Fondata da Enzo Giuberti, LA FALCO s.r.l. è

Dettagli

NEW DESIGN MATTEO PICCHIO

NEW DESIGN MATTEO PICCHIO NEW DESIGN Matteo Picchio La prossima primavera verrà varato il rimorchiatore d epoca lungo 24 metri di cui l architetto milanese Matteo Picchio ha curato la riconversione in yacht da diporto; il refitting

Dettagli

r e s i d e n z a / h o u s e s p i c c o n o

r e s i d e n z a / h o u s e s p i c c o n o residenza / houses p i c c o n o LA STORIA / History Gli immobili in vendita si trovano all interno di una azienda agricola di ben 400 ettari costituita da estesi campi coltivati inseriti in ampie zone

Dettagli

INTERVENTI DI RINFORZO STRUTTURALE MEDIANTE SISTEMI FRCM STRUTTURE IN C.A.

INTERVENTI DI RINFORZO STRUTTURALE MEDIANTE SISTEMI FRCM STRUTTURE IN C.A. INTERVENTI DI RINFORZO STRUTTURALE MEDIANTE SISTEMI FRCM STRUTTURE IN C.A. LE ESPERIENZE RUREDIL NEL CONSOLIDAMENTO E NEL RINFORZO CON FRCM SU EDIFICI IN C.A. casi di studio Siena 12.12.2014 Ing. Bernie

Dettagli

Effetti del sisma sulle strutture da ponte: Analisi del danneggiamento osservato

Effetti del sisma sulle strutture da ponte: Analisi del danneggiamento osservato Bibliografia: M.J.N. Priestley, F. Seible and G.M. Calvi «Seismic Design and Retrofit of Bridges» Jhon Whiley & Sons, Inc. New York - 1996 M.J.N. Priestley, F. Seible and Y.H. Chai «Design Guidelines for

Dettagli

Re-evolution r e a l e s t a t e

Re-evolution r e a l e s t a t e c a _ A N N E L I S E v e n e z i a c a _ A N N E L I S E v e n e z i a S p a z i _ d i _ P r e s t i g i o Re-evolution r e a l e s t a t e Re-evolution S.r.l. via delle Macchine, 2-30175 Marghera (VE)

Dettagli

wooden floor industry

wooden floor industry wooden floor industry prefiniti massicci / prefinished solid floors E con grande piacere che il Parchettificio Garbelotto vi presenta un esclusivo e nuovo prodotto completamente realizzato senza l utilizzo

Dettagli

LA NUOVA SEDE ISIS PAPYRUS A VIENNA

LA NUOVA SEDE ISIS PAPYRUS A VIENNA LA NUOVA SEDE ISIS PAPYRUS A VIENNA superficie totale, presenta una pianta rettangolare ed è caratterizzata da una maglia strutturale regolare. GIULIANO GIAGGIA, S.P.S. S.R.L. - MILANO ANDREA SALA, S.P.S.

Dettagli

ENVIRONMENTAL CONTROL & LEAK DETECTION SYSTEM

ENVIRONMENTAL CONTROL & LEAK DETECTION SYSTEM ENVIRONMENTAL CONTROL & LEAK DETECTION SYSTEM Fuel Transmission Pipeline HEL.PE El Venizelos Airport YEAR: 2001-2006 CUSTOMER: THE PROJECT Il Progetto S.E.I.C. developed the Environmental Control & Leak

Dettagli

Valmontone La Cacciata. 4.694,76 kwp

Valmontone La Cacciata. 4.694,76 kwp Valmontone La Cacciata 4.694,76 kwp. Dati dell Impianto Regione LAZIO Provincia ROMA Comune VALMONTONE Potenza impianto (kwp) c.a. 4.694,76 Producibilità (kwh) 1.390 Riferimento della stima PVGIS Climate

Dettagli

RED RESOURCES ENGINEERING DESIGN

RED RESOURCES ENGINEERING DESIGN RED RESOURCES ENGINEERING DESIGN Per affrontare al meglio le problematiche relative al settore delle costruzioni, abbiamo ritenuto più sicura e affidabile la soluzione di costituire un consorzio stabile

Dettagli

Load < Span = >od?@ab Standard Cange

Load < Span = >od?@ab Standard Cange GAMMA RANGE PORTATA / LUCE DI PRESA - GAMMA STANDARD LOAD V SPAN CHART Load - MODULIFT v Span SPREADER Chart BEAM - STANDARD Modulift RANGE Spreader Beam Standard Range 100 Load < Span = >od?@ab Standard

Dettagli

IL CONSOLIDAMENTO SPONDALE IN VAPRIO TRA MARTESANA E ADDA. Ing. Mario Fossati Vicedirettore Consorzio ETV

IL CONSOLIDAMENTO SPONDALE IN VAPRIO TRA MARTESANA E ADDA. Ing. Mario Fossati Vicedirettore Consorzio ETV IL CONSOLIDAMENTO SPONDALE IN VAPRIO TRA MARTESANA E ADDA Ing. Mario Fossati Vicedirettore Consorzio ETV OGGETTO DI INTERVENTO: PREMESSA Tratto di strada alzaia del naviglio Martesana che collega la statale

Dettagli

COMUNE DI SIGNA. Provincia di Firenze. Interventi per la riduzione del rischio idraulico nel Bacino del Fiume Arno

COMUNE DI SIGNA. Provincia di Firenze. Interventi per la riduzione del rischio idraulico nel Bacino del Fiume Arno COMUNE DI SIGNA Provincia di Firenze Interventi per la riduzione del rischio idraulico nel Bacino del Fiume Arno Cassa di espansione dei Renai I LOTTO PROGETTO DEFINITIVO Opere civili e viabilità di accesso

Dettagli

The Pedestrianization of Florence. Firenze, 7-9 May 2014

The Pedestrianization of Florence. Firenze, 7-9 May 2014 The Pedestrianization of Florence Firenze, 7-9 May 2014 Firenze Pedestrianization 2009-2011 Area pedonale Duomo Castrum Area pedonale Tornabuoni In meno di 2 anni 12 ettari di nuove aree pedonali Twelve

Dettagli

ITALTRONIC SUPPORT XT SUPPORT XT

ITALTRONIC SUPPORT XT SUPPORT XT SUPPORT XT 289 CARATTERISTICHE GENERALI Norme EN 60715 Materiale Blend (PC/ABS) autoestinguente GENERAL FEATURES Standard EN 60715 Material self-extinguishing Blend (PC/ABS) Supporti modulari per schede

Dettagli

Quadra Key Residence. Aparthotel in Florence

Quadra Key Residence. Aparthotel in Florence Quadra Key Residence Aparthotel in Florence Ottimo per qualsiasi tipo di soggiorno, QUADRA KEY RESIDENCE, nasce nel Settembre 2006 e si amplia nel Gennaio 2008 per un totale di 58 appartamenti. Il residence

Dettagli

PROTEO PROTEO POWER ENGINEERING. info@proteoeng.com - www.proteoeng.com PROTEO ENGINEERING MAROC

PROTEO PROTEO POWER ENGINEERING. info@proteoeng.com - www.proteoeng.com PROTEO ENGINEERING MAROC PROTEO E N G I N E E MAROC RING PROTEO MAROC PROTEO srl FAYETTE) - 20110 - CASABLANCA - MAROC 30, Rue Faidi Khalifa ex (LA Via San Vito, 6935-22 41057 - Spilamberto Teléphone: +212 445632 ; +212 5 22(MO)

Dettagli

Sperlonga (Italia) Lighting Urban décor

Sperlonga (Italia) Lighting Urban décor Sperlonga rise up on a rocky spur protruding into the Tyrrhenian Sea. Due to its location, during the Roman Empire, in the area many villas were built, the most famous is the one belonging to the Roman

Dettagli

Manutenzione del software

Manutenzione del software del software Generalità Leggi dell evoluzione del software Classi di manutenzione Legacy systems Modelli di processo per la manutenzione 1 Generalità La manutenzione del software è il processo di modifica

Dettagli

Bologna, 24 marzo 2011 IL PASSANTE AV DI BOLOGNA

Bologna, 24 marzo 2011 IL PASSANTE AV DI BOLOGNA Bologna, 24 marzo 2011 IL PASSANTE AV DI BOLOGNA Nodo di Bologna: situazione attuale Traffico attuale 780 treni/g 80.000 passeggeri/g 2 Nodo di Bologna: situazione a fine lavori (dicembre 2013) Traffico

Dettagli

MAIL LE NUOVE APPLIQUE S, L, XL. MAIL is the new wall lamp collection, with indirect light, designed by Alberto Saggia and Valerio Sommella.

MAIL LE NUOVE APPLIQUE S, L, XL. MAIL is the new wall lamp collection, with indirect light, designed by Alberto Saggia and Valerio Sommella. MAIL LE NUOVE APPLIQUE S, L, XL / The new wall lamps S, L, XL MAIL è la nuova collezione di applique a luce indiretta disegnata da Alberto Saggia e Valerio Sommella. I designer ALBERTO SAGGIA nasce a Novara

Dettagli

SEGATO ANGELA. Progettazione, costruzioni stampi per lamiera Stampaggio metalli a freddo conto terzi

SEGATO ANGELA. Progettazione, costruzioni stampi per lamiera Stampaggio metalli a freddo conto terzi SEGATO ANGELA Progettazione, costruzioni stampi per lamiera Stampaggio metalli a freddo conto terzi Designing and manufacturing dies for sheet metal and metal forming for third parties. Segato Angela,

Dettagli

COLOS PRESENTS MOMO AND TA

COLOS PRESENTS MOMO AND TA COLOS PRESENTS MOMO AND TA JEREMIAH FERRARESE Nasce a Padova nel 1980 e si laurea in Architettura allíistituto IUAV di Venezia nel 2006. Nel 2005 inizia ad occuparsi di industrial design con particolare

Dettagli

transportation division CAPABILITY STATEMENT INDICE PG 4 01_INFRASTRUTTURE DI TRASPORTO PG 5 02_STUDI DI FATTIBILITA E S.I.A.

transportation division CAPABILITY STATEMENT INDICE PG 4 01_INFRASTRUTTURE DI TRASPORTO PG 5 02_STUDI DI FATTIBILITA E S.I.A. INDICE CAPABILITY STATEMENT PG 4 01_INFRASTRUTTURE DI TRASPORTO PG 5 02_STUDI DI FATTIBILITA E S.I.A. PG 6 03_PROGETTAZIONE PRELIMINARE, DEFINITIVA ED ESECUTIVA PG 8 04_REFERENZE SELEZIONATE CAPABILITY

Dettagli

CONTROTELAI E SOLUZIONI PER PORTE PERSIANE E GRATE SCORREVOLI A SCOMPARSA SLIDING SOLUTION FOR DOORS,SHUTTERS AND GRATINGS TO DISAPPEAR

CONTROTELAI E SOLUZIONI PER PORTE PERSIANE E GRATE SCORREVOLI A SCOMPARSA SLIDING SOLUTION FOR DOORS,SHUTTERS AND GRATINGS TO DISAPPEAR Mito s.r.l. Tavullia (PU) TEL. +39 07.47630 FAX +39 07.476408 www.mito.it mito@mito.it CONTROTELAI E SOLUZIONI PER PORTE PERSIANE E GRATE SCORREVOLI A SCOMPARSA SLIDING SOLUTION FOR DOORS,SHUTTERS AND

Dettagli

BARRIERE PARAMASSO ROCKFALL BARRIERS

BARRIERE PARAMASSO ROCKFALL BARRIERS BARRIERE PARAMASSO ROCKFALL BARRIERS Testata secondo l ETAG 27 Tested according to ETAG 27 Le barriere paramassi a deformazione elastica sono strutture prodotte in regime di qualità UNI-EN-ISO 9001:2008,

Dettagli

AUTOSTRADA A31 TRATTO VICENZA ROVIGO: PONTE STRALLATO SUL FIUME ADIGE

AUTOSTRADA A31 TRATTO VICENZA ROVIGO: PONTE STRALLATO SUL FIUME ADIGE AUTOSTRADA A31 TRATTO VICENZA ROVIGO: PONTE STRALLATO SUL FIUME ADIGE A31 CONNECTION BETWEEN VICENZA AND ROVIGO: CABLE-STAYED BRIDGE OVER THE ADIGE RIVER Ing. Gabriella Costantini Autostrada Brescia-Verona-

Dettagli

The spaces, with their modern and efficient design, are flexible and can be easily adapted to a range of layouts.

The spaces, with their modern and efficient design, are flexible and can be easily adapted to a range of layouts. L immobile the building Lorenteggio255, inserito con armonia all interno del sistema a torri presente oggi nel quadrante sud-ovest di Milano, si contraddistingue per la sua particolare forma architettonica,

Dettagli

ENVIRONMENTAL CONTROL & LEAK DETECTION SYSTEM

ENVIRONMENTAL CONTROL & LEAK DETECTION SYSTEM ENVIRONMENTAL CONTROL & LEAK DETECTION SYSTEM YEAR: 2011 CUSTOMER: THE PROJECT Il Progetto S.E.I.C. developed the Environmental Control & Leak Detection System (ecolds) for Ferrara-Ravenna Pipeline located

Dettagli

Auditenergetico e prime proposte di intervento per alcune scuole superiori della Provinciadi Ravenna

Auditenergetico e prime proposte di intervento per alcune scuole superiori della Provinciadi Ravenna Auditenergetico e prime proposte di intervento per alcune scuole superiori della Provinciadi Ravenna Work package 3: Policy concepts for the promotion of renewable energy in the cities COP 3.5.5 - Report

Dettagli

How to reach us. By airplane

How to reach us. By airplane How to reach us By airplane Our company is located at only 60 minutes from the Marco Polo Airport in Venice (www.veniceairport.it), 60 minutes from the San Giuseppe Airport in Treviso (www.trevisoairport.it)

Dettagli

Buildings. Edilizia www.proger.it/buildings

Buildings. Edilizia www.proger.it/buildings www.proger.it/buildings e ENI Servizi SPA Realizzazione del Nuovo Centro Direzionale per uffici di AGIP KCO Atyrau Repubblica del Kazakhstan Superfice utile totale: 86.000 mq Uffici: 52.000 mq Locali tecnici

Dettagli

Sede legale: Via Fiastra, 36L - 00138 Roma Uffici: V.le Marx, 117/2-00137 Roma Tel.: 06.8819624 fax: 06.82083595 www.gemmaappalti.

Sede legale: Via Fiastra, 36L - 00138 Roma Uffici: V.le Marx, 117/2-00137 Roma Tel.: 06.8819624 fax: 06.82083595 www.gemmaappalti. w o r k b o o k Sede legale: Via Fiastra, 36L - 00138 Roma Uffici: V.le Marx, 117/2-00137 Roma Tel.: 06.8819624 fax: 06.82083595 www.gemmaappalti.it info@gemmaappalti.it PROFESSIONALITA Siamo un gruppo

Dettagli

INTECNO LINEAR. Motion SISTEMI LINEARI, MOTORIDUTTORI, AZIONAMENTI GEAR MOTORS, DRIVES. member of TRANSTECNO. group

INTECNO LINEAR. Motion SISTEMI LINEARI, MOTORIDUTTORI, AZIONAMENTI GEAR MOTORS, DRIVES. member of TRANSTECNO. group LINEAR Motion 2 0 1 1 SISTEMI LINEARI, MOTORIDUTTORI, AZIONAMENTI Linear UNITS, GEAR MOTORS, DRIVES w w w. w i n. t i e n c t n e o c n - s o r - l s. r c l o. m c o m member of group Unità lineari con

Dettagli

ALGAFLEX SERIE J SISTEMI DI GIUNZIONE PER LEDILIZIA

ALGAFLEX SERIE J SISTEMI DI GIUNZIONE PER LEDILIZIA ALGAFLEX SERIE J SISTEMI DI GIUNZIONE PER LEDILIZIA ANTISEISMIC DEVICES BEARINGS EXPANSION JOINTS POST TENSIONING SYSTEMS STRUCTURAL REPAIR AND MANTEINANCE I giunti di dilatazione hanno la peculiare caratteristica

Dettagli

ENVIRONMENTAL CONTROL & LEAK DETECTION SYSTEM

ENVIRONMENTAL CONTROL & LEAK DETECTION SYSTEM ENVIRONMENTAL CONTROL & LEAK DETECTION SYSTEM Raffineria di Livorno Darsena Petroli (Italy) Pipeline YEAR: 2011 CUSTOMER: THE PROJECT Il Progetto S.E.I.C. developed the Environmental Control & Leak Detection

Dettagli

VALERIO INGEGNERE CURRICULUM PROFESSIONALE

VALERIO INGEGNERE CURRICULUM PROFESSIONALE VALERIO B O R G O INGEGNERE CURRICULUM PROFESSIONALE SEDE ELENCO SINTETICO DELLE ATTIVITÀ via Zanella, 18 36010 Zanè (VI) tel +39 0445 361433 fax +39 1782202407 cel +39 392 0731127 ATTIVITÀ PROFESSIONALE

Dettagli

CI PRENDIAMO C URA DEI TUOI SOGNI.

CI PRENDIAMO C URA DEI TUOI SOGNI. CI PRENDIAMO C URA DEI TUOI SOGNI. We take care of your dreams. Il cuore della nostra attività è la progettazione: per dare vita ai tuoi desideri, formuliamo varie proposte di arredamento su disegni 3D

Dettagli

Il ritorno di interesse per la muratura portante è ulteriormente

Il ritorno di interesse per la muratura portante è ulteriormente Normativa Flavio Mosele*, Lorenzo Bari* Strutture miste e fondazioni negli edifici in muratura portante L entrata in vigore del Dm 14/01/2008, «Norme tecniche per le costruzioni» (Ntc 2008), ha portato

Dettagli

...DA OLTRE 30 ANNI FACCIAMO LA COSA CHE CI RIESCE MEGLIO, VENDITE E MANUTENZIONI DI VALORE... PIATTAFORME ELEVATRICI

...DA OLTRE 30 ANNI FACCIAMO LA COSA CHE CI RIESCE MEGLIO, VENDITE E MANUTENZIONI DI VALORE... PIATTAFORME ELEVATRICI ...DA OLTRE 30 ANNI FACCIAMO LA COSA CHE CI RIESCE MEGLIO, VENDITE E MANUTENZIONI DI VALORE... PIATTAFORME ELEVATRICI C.da Ralla - Tel. 0983.200665 87064 Corigliano Calabro http://www.kabergroupitalia.it

Dettagli

CHI SIAMO UNA SOCIETÀ NATA NEL 2003 ESPRESSIONE DELLA VISIONE COMUNE DELLA PROFESSIONE DA PARTE DEI SOCI FONDATORI PRINCIPI ISPIRATORI

CHI SIAMO UNA SOCIETÀ NATA NEL 2003 ESPRESSIONE DELLA VISIONE COMUNE DELLA PROFESSIONE DA PARTE DEI SOCI FONDATORI PRINCIPI ISPIRATORI LUGLIO 2014 2 MULTIDISCIPLINARIETÀ COMPETENZA E PROFESSIONALITÀ ETICA E CORRETTEZZA CHI SIAMO UNA SOCIETÀ NATA NEL 2003 ESPRESSIONE DELLA VISIONE COMUNE DELLA PROFESSIONE DA PARTE DEI SOCI FONDATORI PRINCIPI

Dettagli

Eco Terra s.r.l. Registered Office: SS 264 km 30 +760 Loc Triflisco 81041 BELLONA (CE) administrative offices: Via Magenta, 17 P.IVA: IT 02435610619

Eco Terra s.r.l. Registered Office: SS 264 km 30 +760 Loc Triflisco 81041 BELLONA (CE) administrative offices: Via Magenta, 17 P.IVA: IT 02435610619 Eco Terra s.r.l. Registered Office: SS 264 km 30 +760 Loc Triflisco 81041 BELLONA (CE) administrative offices: Via Magenta, 17 P.IVA: IT 02435610619 REA: 150762 81031 AVERSA (CE) ph. / fax: +39 081 19257920

Dettagli

PRESENTAZIONE AZIENDALE ATTIVITA E SERVIZI TECNOLOGIE PERSONALE OBIETTIVI ESPERIENZE

PRESENTAZIONE AZIENDALE ATTIVITA E SERVIZI TECNOLOGIE PERSONALE OBIETTIVI ESPERIENZE PRESENTAZIONE AZIENDALE ABOUT US ATTIVITA E SERVIZI ACTIVITY AND SERVICES TECNOLOGIE TECHNOLOGIES PERSONALE TEAM OBIETTIVI OBJECTIVI ESPERIENZE PRESENTAZIONE AZIENDALE B&G s.r.l. è una società di progettazione

Dettagli

ARTIGIANALITà TECNOLOGICA HIGH-TECH CRAFTSMANSHIP

ARTIGIANALITà TECNOLOGICA HIGH-TECH CRAFTSMANSHIP 64 ARTIGIANALITà TECNOLOGICA HIGH-TECH CRAFTSMANSHIP Erika Giangolini Anche se ormai siamo nell era digitale, in molti settori, il saper fare artigiano e il lavoro manuale sono ancora alla base delle produzioni

Dettagli

Informazione Regolamentata n. 0232-12-2015

Informazione Regolamentata n. 0232-12-2015 Informazione Regolamentata n. 0232-12-2015 Data/Ora Ricezione 01 Aprile 2015 17:17:30 MTA Societa' : SAIPEM Identificativo Informazione Regolamentata : 55697 Nome utilizzatore : SAIPEMN01 - Chiarini Tipologia

Dettagli

BVBA POMAC-LUB-SERVICES SPRLKorte Bruggestraat 28 B-8970 Poperinge Tel. 057/33 48 36 Fax 057/33 61 27 info@pomac.be internet: www.pomac.

BVBA POMAC-LUB-SERVICES SPRLKorte Bruggestraat 28 B-8970 Poperinge Tel. 057/33 48 36 Fax 057/33 61 27 info@pomac.be internet: www.pomac. BVBA POMAC-LUB-SERVICES SPRLKorte Bruggestraat 28 B-8970 Poperinge UNITA LUBETOOL MC-EL-3P-4P-5P-6P-7P, MC-EL-3M-4M-5M-6M-7M, MC-EL-2P E MC- EL-2M Sono forniti completi di scatola di protezione metallica

Dettagli

AEROPORTO INTERNAZIONALE NAPOLI CAPODICHINO AMPLIAMENTO TERMINAL PASSEGGERI PROGETTO STRUTTURE METALLICHE SISMORESISTENTI

AEROPORTO INTERNAZIONALE NAPOLI CAPODICHINO AMPLIAMENTO TERMINAL PASSEGGERI PROGETTO STRUTTURE METALLICHE SISMORESISTENTI AEROPORTO INTERNAZIONALE NAPOLI CAPODICHINO AMPLIAMENTO TERMINAL PASSEGGERI PROGETTO STRUTTURE METALLICHE SISMORESISTENTI INTERNAZIONAL AIRPORT NAPOLI CAPODICHINO NEW TERMINAL PASSENGER DESIGN OF STEEL

Dettagli

ENVIRONMENTAL CONTROL & LEAK DETECTION SYSTEM

ENVIRONMENTAL CONTROL & LEAK DETECTION SYSTEM ENVIRONMENTAL CONTROL & LEAK DETECTION SYSTEM YEAR: 2009-2010 CUSTOMER: THE PROJECT Il Progetto S.E.I.C. developed the Environmental Control & Leak Detection System (ecolds) for Rho - Malpensa Pipeline

Dettagli