Offerta localizzativa Location offer. Vercelli. Piemonte North-West Italy

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Offerta localizzativa Location offer. Vercelli. Piemonte North-West Italy"

Transcript

1 Offerta localizzativa Location offer Vercelli Piemonte North-West Italy

2 Vercelli Piemonte North-West Italy La provincia di Vercelli, nel nord-est del Piemonte, è caratterizzata da un territorio pianeggiante, contornato dal rilievo collinare prealpino. Offerta localizzativa Location offer La posizione di cerniera tra Piemonte e Lombardia e la ricca dotazione infrastrutturale fanno del Vercellese un baricentro ideale sull asse di sviluppo Milano-Torino-Genova. La provincia è divisa in due ambiti, diversi tra loro per struttura geografica ed economica: il Vercellese, attivo nei settori del commercio, dell industria meccanica e biomedica e dell agricoltura, in particolare nella risicoltura, e la Valsesia, la parte montagnosa della provincia, caratterizzata da una consolidata struttura industriale nel comparto meccanico e nel tessile-abbigliamento, nonché dal potenziale turistico legato alla qualità ambientale. Immobili industriali Vercelli e provincia Industrial buildings Vercelli and province Quotazioni Prices Prezzi medi di vendita Average sales prices Canone di locazione Rent euro/mq euro/sq.m. euro/mq/anno euro/sq.m./year Vercelli, zone periferiche Vercelli, peripheral zones Primo hinterland di Vercelli e comuni a carattere industriale* Vercelli immediate hinterland and industrial towns* Resto provincia** Rest of the province** (*) Asigliano Vercellese, Borgo Vercelli, Caresanablot, Desana, Lignana, Olcenengo, Prarolo, Salasco, Sali Vercellese, Villata. (**) escluso i comuni del primo hinterland e quelli a carattere industriale. (**) excluding towns in the immediate hinterland and industrial towns. Terziario/uffici città di Vercelli Tertiary/offices city of Vercelli Quotazioni Prices Prezzi medi di vendita Average sales prices Canone di locazione Rent euro/mq euro/sq.m. euro/mq/anno euro/sq.m./year Zone di pregio Highly desirable zones Zone intermedie Intermediate zones Zone periferiche Peripheral zones Fonte/Source: Scenari Immobiliari 2009

3 In the north-east of Piemonte, the province of Vercelli is characterised by flat land, edged by the pre-alpine hills. Its position as the linchpin between Piemonte and Lombardia and extensive infrastructure make the Vercelli area a pivotal point on the Milano-Torino- Genova axis. The province is effectively divided into two parts, different in their geography and economy: the Vercelli zone, active in the fields of commerce, engineering and the biomedical industry, and agriculture, especially rice growing, and Valsesia, the mountainous part of the province, characterised by a consolidated industrial structure in engineering and textiles/clothing, in addition to its tourism potential due to the environment. Genève Verbania Chambery Aosta Biella Como Varese Milano Bergamo Gap Grenoble A32 Cuneo A4 Torino A21 Asti A6 A33 Novara Vercelli A7 Alessandria Pavia Brescia Piacenza Genova Savona La Spezia Borgosesia Serravalle Sesia Nizza Imperia Gattinara A5 A4 Santhià Crescentino Trino A4 A26 Vercelli Pezzana A26 Autostrade Motorways Rete ferroviaria Railway lines Strade statali State roads 1

4 Vercelli Piemonte North-West Italy Piano per gli insediamenti produttivi - Vercelli Offerta localizzativa Location offer LOCALIZZAZIONE La città di Vercelli, situata all interno del triangolo autostradale formato dalla diramazione Stroppiana-Santhià-Aosta a sud, dall A4 Torino-Milano a nord e dall A26 Genova-Sempione a est, gode di ottima accessibilità, anche in ragione della prevista connessione autostradale Broni-Pavia- Mortara-Vercelli che realizzerà un bypass meridionale della metropoli milanese e del nodo Bergamo-Brescia. Gli aeroporti internazionali di Torino Caselle e Milano Malpensa distano 80 km. DESCRIZIONE Le opportunità presenti in questo ambito sono tutte riconducibili al nuovo polo produttivo-industriale che verrà realizzato a sud di Vercelli. All espansione della zona industriale si aggiungono infatti progetti importanti sul piano delle infrastrutture e dei servizi, con il potenziamento dello scalo ferroviario esistente e l aumento, in termini di potenzialità insediativa, delle attrezzature di servizio alle persone e alle imprese. 2

5 Production location plan - Vercelli LOCATION The town of Vercelli, positioned within the motorway triangle formed by the Stroppiana-Santhià- Aosta route to the south, the A4 Torino-Milano to the north and the A26 Genova-Sempione to the east, enjoys excellent accessibility, thanks also to the planned Broni-Pavia-Mortara-Vercelli motorway link which will create a southern bypass around Milano and the Bergamo-Brescia link. The international airports of Torino Caselle and Milano Malpensa are 80 km away. DESCRIPTION The opportunities present here can all be traced back to the new industrial hub south of the town of Vercelli. The expansion of the industrial zone will be accompanied by ambitious projects for infrastructures and services, with the upgrading of the existing railway station and the increase of personal and business services in terms of location potential. 3

6 Vercelli Piemonte North-West Italy Offerta localizzativa Location offer LE INIZIATIVE Nuova area industriale attrezzata - Vercelli La nuova area industriale, con un estensione di mq circa, è realizzata in continuità con la vecchia zona industriale, ormai satura, a sud della città, attigua allo svincolo di Vercelli Ovest, tra la linea ferroviaria Vercelli-Alessandria e la direttrice A26 Santhià-Stroppiana. Le due aree hanno una superficie territoriale complessiva di mq e si configurano come polo produttivo di livello regionale. La capacità insediativa della nuova area industriale è pari a mq di superficie utile lorda, con una superficie copribile di mq. L area è articolata in 6 comparti di attuazione di dimensioni diverse (minimo mq massimo mq) ognuno dei quali, perimetrato da viabilità pubblica, è suddiviso in unità minime di intervento di dimensione quadrata (40x40 m). Movicentro - Vercelli Connesso all area produttiva, già situata in posizione di grande interesse, sarà realizzato lo scalo intermodale ferro-gomma in corrispondenza del collegamento esistente con i binari della linea ferroviaria Vercelli-Casale e della futura connessione autostradale Stroppiana-Mortara-Milano. La realizzazione del Movicentro favorirà lo sviluppo di attività ad alto valore aggiunto connesse all insediamento di piattaforme logistico/produttive. Centro polifunzionale - Cascina Margaria È prevista la realizzazione, attraverso il recupero della cascina Margaria, di un centro polifunzionale limitrofo alla nuova zona di espansione produttiva e in prossimità del Movicentro. Il centro ospiterà servizi per le imprese (informazione e assistenza, strutture per impianti di teleriscaldamento e teleraffrescamento, sale convegni, scuole di formazione professionale) e servizi per gli addetti (asilo e scuola materna aziendale, ristorazione, foresteria, spazi collettivi per il tempo libero, parcheggi). 4

7 INITIATIVES New equipped industrial area - Vercelli The new industrial area, covering about 1,400,000 sq.m., borders the old industrial area, now full, south of the town of Vercelli, close to the Vercelli Ovest junction, between the Vercelli- Alessandria railway line and the A26 Santhià-Stroppiana road. The two zones have a total land area of 3,000,000 sq.m. and act as a production hub of regional importance. The location capacity of the new industrial area is 560,000 sq.m. of gross floor area, a coverable area of 420,000 sq.m. The zone is divided in 6 project sections of different sizes (minimum 19,000 sq.m., maximum 334,000 sq.m.) each of which, bordered by a public road, is sub-divided into square units of a minimum of 40x40 m. Movicentro - Vercelli Connected to the production area, already situated in a position of great interest, the road-rail intermodal station will be constructed alongside the existing Vercelli-Casale railway line and the future Stroppiana-Mortara-Milano motorway link. The construction of the Movicentro will favour the development of high added value activities connected to the development of logistics/industrial platforms. Multifunctional centre - Cascina Margaria A multifunctional centre is planned bordering the new production expansion zone and in the vicinity of the Movicentro through the recovery of Cascina Margaria. The centre will host business services (information and assistance, district heating and air-conditioning facilities, conference rooms, vocational training schools) and services for staff (company pre-school and nursery school, catering facility, accommodation, collective leisure spaces, car parks). 5

8 Vercelli Piemonte North-West Italy Offerta localizzativa Location offer Area industriale attrezzata consolidata - Vercelli Esistente L area è ubicata in posizione strategica vicino al casello di Vercelli Ovest sulla diramazione Stroppiana-Santhià-Aosta della A26 e alla tangenziale di Vercelli. Vi sono 44 aziende insediate, tra cui Cerutti, Polioli, Michelin, Conad, Mara, Nordiconad, per un totale di addetti. Superficie territoriale mq - Superficie fabbricabile mq Rapporto di copertura 66% - Superficie disponibile mq. Le aree, da edificare, sono consegnate munite delle opere di urbanizzazione a piè di lotto. Il progetto è gestito dalla società pubblico/privata Nordind (www.nordind.it). Riqualificazione ex area industriale Pettinatura di lane L area industriale Pettinatura di lane, che si estende per circa mq, è localizzata in prossimità del centro storico e nell immediata vicinanza della stazione ferroviaria. Il progetto di riqualificazione prevede l inserimento di diverse funzioni (residenziale, terziario, ricettiva, servizi alla persona, attrezzature sociali e culturali) distribuite lungo il percorso principale dell ex fabbrica e immerse in un articolato e ampio sistema di verde attrezzato. Santhià LOCALIZZAZIONE Il comune di Santhià, a 20 km da Vercelli, presenta una ricca rete infrastrutturale, essendo situato all incrocio dell autostrada A4 e della bretella Torino-Milano-Genova-Sempione. LE INIZIATIVE Area industriale - Santhià L area industriale, situata lungo la strada statale 143 in prossimità del casello autostradale di Santhià dell A4 Torino-Milano, ha una superficie territoriale di mq di cui sono ancora disponibili mq ad uso produttivo-industriale. Le aree sono consegnate munite delle principali opere di urbanizzazione. 6

9 Equipped industrial area - Vercelli Existing The strategically positioned area is located close to the Vercelli Ovest junction on the Stroppiana- Santhià-Aosta branch of the A26 motorway and to the Vercelli bypass. 44 companies are located here, including Cerutti, Polioli, Michelin, Conad, Mara, Nordiconad, for a total of 1,063 employees. Land area 1,200,000 sq.m. Buildable area 800,000 sq.m. Coverable ratio 66% Area available 140,000 sq.m. The areas to be built will be delivered with utilities and infrastructures to the border of the lot. The project is managed by the public/private company Nordind (www.nordind.it). Conversion of the former Pettinatura di lane industrial area The Pettinatura di lane industrial area, which covers about 106,000 sq.m., is located close to the historical centre and in the immediate vicinity of the railway station. The conversion plan envisages a number of functions (housing, tertiary, hospitality, personal services, social and cultural facilities) distributed along the main line of the former factory and surrounded by a varied and extensive series of well-equipped gardens. Santhià LOCATION 20 km from Vercelli, the town of Santhià has a close-knit infrastructure network, at the crossroads of the A4 motorway and the branch of the Torino- Milano-Genova-Sempione motorway. INITIATIVES Industrial area - Santhià The industrial area, located along state road 143 in the vicinity of the Santhià junction of the A4 Torino-Milano motorway, has a land area of 300,000 sq.m. of which 95,000 sq.m. are available for business/indusrial use. The areas will be delivered with the main utilities and infrastructure. 7

10 Vercelli Piemonte North-West Italy Gattinara Offerta localizzativa Location offer LOCALIZZAZIONE Il comune di Gattinara, a 45 km da Vercelli, è in posizione baricentrica rispetto al territorio della provincia. La buona accessibilità viaria data dal casello autostradale di Romagnano-Ghemme dell autostrada A26 Genova- Sempione e dal casello di Greggio dell autostrada A4 Torino-Milano, garantisce il rapido collegamento con Torino e Milano. LE INIZIATIVE Area industriale L area industriale di Gattinara è situata a 5 km dal casello autostradale di Romagnano-Ghemme sull autostrada A26, lungo la strada statale 142. Ha una superficie territoriale di mq su cui è possibile sviluppare mq circa di superficie produttiva. Le aree, di proprietà pubblica, vengono cedute con le principali opere di urbanizzazione a piè di lotto. Piattaforma di scambio intermodale L intervento disposto alle porte della Valsesia, a brevissima distanza dal casello autostradale di Romagnano Sesia sull A26 e a circa 40 minuti di distanza dalle città di Biella, Novara e Vercelli, risulterebbe parte di un sistema di infrastrutture dotato di notevoli potenzialità per i collegamenti europei. Il complesso sorgerà a completamento dell attuale area produttiva su circa mq. Le superfici, attualmente di proprietà pubblica, saranno date in gestione a una società privata mediante espletamento di apposita procedura di gara pubblica. Area industriale attrezzata Esistente Situata lungo la strada statale 299 della Valsesia, l area dista circa 90 km da Torino. Superficie territoriale mq - Superficie fondiaria ancora disponibile mq - Rapporto di copertura 50%. Le aree, da edificare, sono consegnate munite delle opere di urbanizzazione a piè di lotto. Il progetto è gestito dalla società pubblico/privata Nordind (www.nordind.it). 8

11 Gattinara LOCATION The town of Gattinara, 45 km from Vercelli, occupies a central position in the province. Excellent road access is provided by the Romagnano-Ghemme junction on the A26 Genova-Sempione motorway and the Greggio junction on the A4 Torino-Milano motorway, guaranteeing rapid links to Torino and Milano. INITIATIVES Industrial area The industrial area of Gattinara is situated 5 km from the Romagnano-Ghemme junction of the A26 motorway, along state road 142. The land area is 120,000 sq.m. on which it is possible to develop a production area of 60,000 sq.m. The publicly owned areas are for sale with the main utilities and infrastructures to the border of the lot. Intermodal platform The project planned at the foot of Valsesia, very close to the Romagnano Sesia junction on the A26, and about 40 minutes from the towns of Biella, Novara and Vercelli, is part of an infrastructure system with considerable potential for European links. The complex will be constructed as a complement to the current production area on about 80,000 sq.m. The areas, at present publicly owned, will be assigned for management to a private company through a special public tendering procedure. Equipped industrial area Existing Located along state road 299 in Valsesia, the area is about 90 km from Torino. Land area 120,000 sq.m. - Net land area still available 40,000 sq.m. - Coverage ratio 50%. The areas to be built will be delivered with utilities and infrastructures to the border of the lot. The project is managed by the public/private company Nordind (www.nordind.it). 9

12 Vercelli Piemonte North-West Italy Area industriale attrezzata di Trino Vercellese Offerta localizzativa Location offer LOCALIZZAZIONE Il comune di Trino Vercellese, situato a 18 km dal casello di Vercelli Ovest sull autostrada A4 Torino-Milano, dista 20 km da Vercelli, 56 da Torino e 100 da Milano. LE INIZIATIVE Trino Vercellese Esistente L area industriale sorge in una posizione strategica rispetto alla variante 455 Vercelli-Asti ed è facilmente raggiungibile dai caselli Vercelli Ovest e Casale Nord, può inoltre usufruire della tratta ferroviaria Alessandria-Casale-Chivasso, utilizzata per il trasporto merci. Superficie territoriale mq - Superficie utile lorda mq - Rapporto di copertura 50%. Le aree, da edificare, sono consegnate munite delle opere di urbanizzazione a piè di lotto. Il progetto è gestito dalla società pubblico/privata Nordind (www.nordind.it). Serravalle Sesia LOCALIZZAZIONE Il comune di Serravalle Sesia, localizzato nell area nord della provincia, a 50 km da Vercelli e 100 da Torino, gode di buona accessibilità alla rete autostradale trovandosi a 15 km dal casello di Romagnano Sesia lungo l A26 Genova-Sempione. LE INIZIATIVE Area industriale Cartiera - Serravalle Sesia L area, situata lungo la strada provinciale 299 di Alagna, si estende su una superficie territoriale di circa mq, di cui a destinazione produttivo-industriale e ad uso misto. Le aree, di proprietà privata, sono consegnate munite delle principali opere di urbanizzazione e infrastrutture. 10

13 Equipped industrial area of Trino Vercellese LOCATION 56 km from Torino, 20 from Vercelli and 100 from Milano, the town of Trino Vercellese is located 18 km from the Vercelli Ovest junction on the A4 Torino-Milano motorway. INITIATIVES Trino Vercellese Existing The industrial area is located in a strategic position with the 455 Vercelli-Asti extension and can be reached easily from the Vercelli Ovest and Casale Nord motorway junctions. It also benefits from the Alessandria-Casale-Chivasso railway, used for goods transport. Land area 70,000 sq.m. - Gross floor area 35,600 sq.m. - Coverage ratio 50%. The areas, to be built, are delivered with utilities and infrastructures to the border of the lot. The project is managed by the public/private company Nordind (www.nordind.it). Serravalle Sesia LOCATION Located in the north of the province, 50 km from Vercelli and 100 from Torino, the town enjoys good accessibility to the motorway network as it is only 15 km from the Romagnano Sesia junction on the A26 Genova-Sempione. INITIATIVES Cartiera industrial area - Serravalle Sesia This area, situated along provincial road 299 of Alagna, stretches out over a land area of about 132,000 sq.m., 87,000 of which for production/industry and 20,000 for mixed use. The privately-owned areas will be delivered with the main utilities and infrastructures. 11

14 Vercelli Piemonte North-West Italy Borgo Vercelli LOCALIZZAZIONE Il comune di Borgo Vercelli, situato al confine con Vercelli all interno del triangolo autostradale formato dalla diramazione Stroppiana-Santhià a sud, dall A4 Torino-Milano a nord e dall A26 Genova-Sempione a est, gode di ottima accessibilità. Offerta localizzativa Location offer LE INIZIATIVE Completamento Business Centre Esistente Il Business Centre di Vercelli mette a disposizione spazi e attività di servizio al fine di favorire l insediamento di nuove imprese e accompagnarle nel processo di crescita. Situato in prossimità dello svincolo Vercelli Est sull autostrada A26 Genova-Sempione, a diretto contatto con l interporto logistico e l area produttiva nord-est, il Business Centre si configura come nodo di interscambio di servizi logistici high-tech ad elevato contenuto di valore aggiunto. Borgosesia LOCALIZZAZIONE Il comune di Borgosesia, 50 km a nord di Vercelli, è dotato di un buon collegamento alla rete infrastrutturale principale; il casello autostradale di Ghemme è situato a circa 20 km sull autostrada A26 Genova- Sempione, che consente di raggiungere Torino e Milano, entrambe a un centinaio di chilometri di distanza. LE INIZIATIVE Piano per gli insediamenti produttivi Lungo la strada provinciale della Cremosina su una superficie territoriale di circa mq si estende la nuova area produttiva le cui destinazioni d uso ammesse sono di tipo artigianale e industriale. È possibile sviluppare una superficie fondiaria di circa mq e i lotti possono avere una copertura massima del 60%. 12

15 Borgo Vercelli LOCATION Borgo Vercelli, situated on the edge of the town of Vercelli within the motorway triangle formed by the Stroppiana-Santhià-Aosta route to the south, the A4 Torino-Milano to the north and the A26 Genova- Sempione to the east, enjoys excellent accessibility. INITIATIVES Business Centre completion Existing The Business Centre of Vercelli, makes available service spaces and activities so as to favour the location of new companies, assisting them in their process of growth. Thanks to its position, in the vicinity of the Vercelli Est motorway junction on the A26 Genova-Sempione, in direct contact with the logistics hub and the north-east industrial area, the Business Centre offers high-tech logistics services with a high added value. Borgosesia LOCATION The town of Borgosesia, 50 km north of Vercelli, is well linked to the main transport network; the Ghemme motorway junction is situated on the A26 Genova- Sempione, about 20 km away, providing access to Torino and Milano, both approximately one hundred kilometres away. INITIATIVES Business location plan The new craft and industry area stretches out along the Cremosina provincial road on a land area of about 88,000 sq.m. The area that can be developed is approximately 55,000 sq.m. where lots can cover a maximum of 60%. 13

16 Vercelli Piemonte North-West Italy Area industriale di Pezzana Offerta localizzativa Location offer LOCALIZZAZIONE La zona industriale di Pezzana, localizzata 5 km a sud-est di Vercelli, lungo l autostrada A26 Voltri-Sempione, dista 80 km da Torino. DESCRIZIONE Le aree già urbanizzate sono immediatamente disponibili. Iniziativa privata: Unione Comuni Coser. LE INIZIATIVE Area industriale attrezzata - Pezzana Esistente In un contesto produttivo consolidato sono ancora disponibili mq di superficie territoriale, su cui è possibile sviluppare mq di superficie coperta. È previsto un ampliamento di oltre mq in fase di predisposizione urbanistica da parte del comune. 14

17 Industrial area of Pezzana LOCATION The industrial zone of Pezzana, located about 5 km to the south east of the town of Vercelli, along the A26 Voltri-Sempione motorway, is 80 km from Torino. DESCRIPTION The areas already equipped with utilities and infrastructures are available immediately. Private initiative: Unione Comuni Coser. Equipped industrial area - Pezzana Existing A land area of 40,000 sq.m. is still available in a consolidated industrial context, on which it is possible to develop a covered area of 20,000 sq.m. The municipality is currently preparing the planning regulations for an expansion of over 400,000 sq.m. 15

18 Vercelli Piemonte North-West Italy Crescentino Offerta localizzativa Location offer LOCALIZZAZIONE Il comune di Crescentino, a 40 km da Torino e 30 da Vercelli, ha una buona dotazione infrastrutturale, essendo situato a 19 km dal casello di Chivasso Est sull autostrada A4 Torino-Milano. DESCRIZIONE Le opportunità localizzative individuate in questo comune sono di proprietà privata e subordinate alla predisposizione di strumenti urbanistici esecutivi, già in itinere. LE INIZIATIVE Area industriale del Mughetto L area industriale, di proprietà privata, è localizzata lungo la strada provinciale 2 Crescentino-Ivrea e ha una superficie territoriale di mq. Area industriale Lungo la strada provinciale 1 per Vercelli, a est dell abitato, si estende la nuova area industriale su una superficie territoriale di oltre mq. Area industriale Ubicata lungo la strada provinciale 1 per Vercelli, a nord dell abitato, l area, di proprietà privata, ha una superficie territoriale di mq su cui è possibile sviluppare una superficie coperta di mq. Area industriale attrezzata Esistente La nuova zona industriale gode di elevata accessibilità, essendo situata a 50 km dall area metropolitana di Torino. Superficie territoriale mq - Superficie fabbricabile ancora disponibile mq - Rapporto di copertura 50%. Le aree, da edificare, sono consegnate munite delle opere di urbanizzazione a piè di lotto. Il progetto è gestito dalla società pubblico/privata Nordind (www.nordind.it). 16

19 Crescentino LOCATION The town of Crescentino, 40 km from Torino and 30 from Vercelli, has good transport access, located 19 km from the Chivasso Est junction on the A4 Torino-Milano motorway. DESCRIPTION The location opportunities identified in this municipality are privately owned and dependent on the planning procedures already underway. INITIATIVES Industrial area del Mughetto The privately-owned industrial zone, located along provincial road 2 Crescentino-Ivrea, has a land area of 41,000 sq.m. Industrial area The new privately-owned crafts zone with a land area of over 60,000 sq.m. stretches along provincial road 1 for Vercelli, east of the built-up area. Industrial area Along provincial road 1 for Vercelli, north of the inhabited zone, the privately-owned land area covers 6,400 sq.m. on which it is possible to develop a covered area of 2,200 sq.m. Equipped industrial area Existing The new industrial zone enjoys great accessibility as it is 50 km from the metropolitan area of Torino. Land area 61,000 sq.m. - Buildable area still available 6,000 sq.m. - Covered area ratio: 50%. The areas, to be built, will be delivered equipped with utilities and infrastructures to the border of the lot. The project is managed by the public/private company Nordind (www.nordind.it). 17

20 Centro Estero per l Internazionalizzazione Piemonte Agency for Investments, Export and Tourism Corso Regio Parco, Torino, Italy Tel Camera di commercio di Vercelli Piazza Risorgimento, Vercelli Tel (segreteria URP) Fax Unioncamere Piemonte Via Cavour, Torino Tel Fax

ART. 19 - G - SERVIZI GENERALI (vigenti)

ART. 19 - G - SERVIZI GENERALI (vigenti) ART. 19 - G - SERVIZI GENERALI (vigenti) La zona è destinata ad accogliere attrezzature e servizi pubblici o ad uso pubblico di interesse generale su scala territoriale: uffici pubblici o privati di interesse

Dettagli

Il vostro sogno diventa realtà... Your dream comes true... Close to Volterra,portions for sale of "typical tuscan"

Il vostro sogno diventa realtà... Your dream comes true... Close to Volterra,portions for sale of typical tuscan Il vostro sogno diventa realtà... Vicinanze di Volterra vendita di porzione di fabbricato "tipico Toscano" realizzate da recupero di casolare in bellissima posizione panoramica. Your dream comes true...

Dettagli

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM ALLEGATO 2 FULL PROJECT FORM FORM 1 FORM 1 General information about the project PROJECT SCIENTIFIC COORDINATOR TITLE OF THE PROJECT (max 90 characters) TOTAL BUDGET OF THE PROJECT FUNDING REQUIRED TO

Dettagli

PRESENTAZIONE INTERVENTO PARCO COMMERCIALE AREA EX-SMA

PRESENTAZIONE INTERVENTO PARCO COMMERCIALE AREA EX-SMA PRESENTAZIONE INTERVENTO PARCO COMMERCIALE AREA EX-SMA 1 Realizzazione Parco Commerciale Osimo (AN) STRADA CLUENTINA 57/A 62100 MACERATA Indice INTRODUZIONE ALL INTERVENTO DESCRIZIONE GENERALE DELL INTERVENTO

Dettagli

R E A L E S T A T E G R U P P O R I G A M O N T I. C O M

R E A L E S T A T E G R U P P O R I G A M O N T I. C O M REAL ESTATE GRUPPORIGAMONTI.COM 2 Rigamonti Real Estate La scelta giusta è l inizio di un buon risultato Rigamonti Founders Rigamonti REAL ESTATE Società consolidata nel mercato immobiliare, con più di

Dettagli

SCHEMA DI NORME TECNICHE DI ATTUAZIONE SUA

SCHEMA DI NORME TECNICHE DI ATTUAZIONE SUA NTA di SUA di iniziativa privata SCHEMA DI NORME TECNICHE DI ATTUAZIONE SUA.. INDICE ART. 1 AMBITO DI APPLICAZIONE... pag. 2 ART. 2 ELABORATI DEL PIANO...» 2 ART. 3 DATI COMPLESSIVI DEL PIANO...» 2 ART.

Dettagli

COMUNE DI SCARNAFIGI PROVINCIA DI CUNEO

COMUNE DI SCARNAFIGI PROVINCIA DI CUNEO COMUNE DI SCARNAFIGI PROVINCIA DI CUNEO OGGETTO : PIANO ESECUTIVO CONVENZIONATO PER L AREA D1 DELLA ZONA P1.8 DEL P.R.G.C. RIF. CATASTALI : FOGLIO 26 MAPP.NN.232(ex36/a), 233(ex37/a, 112, 130, 136, 171,

Dettagli

C M Y K C M Y K. 5. La normativa

C M Y K C M Y K. 5. La normativa 5. La normativa 5.1 Il quadro normativo Numerose sono le norme di riferimento per la pianificazione e la progettazione delle strade. Vengono sinteticamente enunciate quelle che riguardano la regolazione

Dettagli

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011]

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] 2 Esegui il login: ecco la nuova Home page per il portale servizi. Log in: welcome to the new Peg Perego Service site. Scegli il servizio selezionando

Dettagli

2.1 DATI NAZIONALI E TERRITORIALI (AREE E Regioni)

2.1 DATI NAZIONALI E TERRITORIALI (AREE E Regioni) ANALISI TERRITORIALE DEL VALORE DEL PATRIMONIO ABITATIVO Gli immobili in Italia - 2015 ANALISI TERRITORIALE DEL VALORE DEL PATRIMONIO ABITATIVO Nel presente capitolo è analizzata la distribuzione territoriale

Dettagli

Real Consultant Srl Company Profile

Real Consultant Srl Company Profile Ooooo Real Consultant Srl Company Profile a company Regulated by RICS (The Royal Institution of Chartered Surveyors) Aprile, 2013 Indice REAL CONSULTANT - COMPANY PROFILE REAL CONSULTANT IL NOSTRO PROFILO

Dettagli

COMUNE DI FORLI' AREA PIANIFICAZIONE E SVILUPPO DEL TERRITORIO

COMUNE DI FORLI' AREA PIANIFICAZIONE E SVILUPPO DEL TERRITORIO 6 Allegato 1 COMUNE DI FORLI' AREA PIANIFICAZIONE E SVILUPPO DEL TERRITORIO Servizio Pianificazione e Programmazione del Territorio Via delle Torri n. 13 47100 Forlì Unità Segreteria mariateresa.babacci@comune.forli.fo.it

Dettagli

A / SCHEDA DI ANALISI UNITA URBANISTICA PAESISTICA A tipologia unità insediativa Superficie territoriale stimata mq. 123.000

A / SCHEDA DI ANALISI UNITA URBANISTICA PAESISTICA A tipologia unità insediativa Superficie territoriale stimata mq. 123.000 Scheda n. 7 AMBITO DI RIQUALIFICAZIONE A 2 A / SCHEDA DI ANALISI UNITA URBANISTICA PAESISTICA A tipologia unità insediativa Superficie territoriale stimata mq. 123.000 Residenziale a blocco Superficie

Dettagli

Process automation Grazie a oltre trent anni di presenza nel settore e all esperienza maturata in ambito nazionale e internazionale, Elsag Datamat ha acquisito un profondo know-how dei processi industriali,

Dettagli

REGIONE SARDEGNA - DECRETO DELL ASSESSORE DEGLI ENTI LOCALI, FINANZE ED URBANISTICA 20 DICEMBRE 1983, N. 2266/U.

REGIONE SARDEGNA - DECRETO DELL ASSESSORE DEGLI ENTI LOCALI, FINANZE ED URBANISTICA 20 DICEMBRE 1983, N. 2266/U. REGIONE SARDEGNA - DECRETO DELL ASSESSORE DEGLI ENTI LOCALI, FINANZE ED URBANISTICA 20 DICEMBRE 1983, N. 2266/U. DISCIPLINA DEI LIMITI E DEI RAPPORTI RELATIVI ALLA FORMAZIONE DI NUOVI STRUMENTI URBANISTICI

Dettagli

Il programma Interreg CENTRAL EUROPE

Il programma Interreg CENTRAL EUROPE Il primo bando del programma Interreg CENTRAL EUROPE, Verona, 20.02.2015 Il programma Interreg CENTRAL EUROPE Benedetta Pricolo, Punto di contatto nazionale, Regione del Veneto INFORMAZIONI DI BASE 246

Dettagli

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki Conférence des Régions Périphériques Maritimes d Europe Conference of Peripheral Maritime Regions of Europe ANALYSIS PARTICIPATION TO THE FP THROUGH A TERRITORIAL AND REGIONAL PERSPECTIVE MEETING WITH

Dettagli

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso doc.4.12-06/03 Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso A belaying plate that can be used in many different conditions Una piastrina d'assicurazione che può essere utilizzata in condizioni diverse.

Dettagli

Opere di urbanizzazione

Opere di urbanizzazione Opere di urbanizzazione di Catia Carosi Con il termine opere di urbanizzazione si indica l insieme delle attrezzature necessarie a rendere una porzione di territorio idonea all uso insediativo previsto

Dettagli

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Under the Patronage of Comune di Portofino Regione Liguria 1ST INTERNATIONAL OPERA SINGING COMPETITION OF PORTOFINO from 27th to 31st July 2015 MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Direzione artistica

Dettagli

Informazioni su questo libro

Informazioni su questo libro Informazioni su questo libro Si tratta della copia digitale di un libro che per generazioni è stato conservata negli scaffali di una biblioteca prima di essere digitalizzato da Google nell ambito del progetto

Dettagli

8 - LE OPERE DI URBANIZZAZIONE. Prof. Pier Luigi Carci

8 - LE OPERE DI URBANIZZAZIONE. Prof. Pier Luigi Carci 8 - LE OPERE DI URBANIZZAZIONE Prof. Pier Luigi Carci Introduzione Introduzione Le opere di urbanizzazione costituiscono tutte le strutture e i servizi necessari per rendere un nuovo insediamento adatto

Dettagli

Nuovo Piano Casa Regione Lazio. Legge 11 agosto 2009 n. 21, come modificata dalle leggi 13 agosto 2011 nn. 10 e 12

Nuovo Piano Casa Regione Lazio. Legge 11 agosto 2009 n. 21, come modificata dalle leggi 13 agosto 2011 nn. 10 e 12 Nuovo Piano Casa Regione Lazio Legge 11 agosto 2009 n. 21, come modificata dalle leggi 13 agosto 2011 nn. 10 e 12 AMBITO DI APPLICAZIONE (Art. 2) La Legge si applica agli edifici: Legittimamente realizzati

Dettagli

20 novembre 2013. Milano Serravalle Milano Tangenziali S.p.A. Le nuove tratte autostradali in fase di realizzazione

20 novembre 2013. Milano Serravalle Milano Tangenziali S.p.A. Le nuove tratte autostradali in fase di realizzazione 20 novembre 2013 Milano Serravalle Milano Tangenziali S.p.A. Le nuove tratte autostradali in fase di realizzazione PRINCIPALI INTERVENTI SU GOMMA PREVISTI NELLA REGIONE URBANA MILANESE La rete in gestione:

Dettagli

dott. Roberto Andreatta Trento, February 20 th, 2015

dott. Roberto Andreatta Trento, February 20 th, 2015 dott. Roberto Andreatta Trento, February 20 th, 2015 History Integrated Mobility Trentino Transport system TRANSPORTATION AREAS Extraurban Services Urban Services Trento P.A. Rovereto Alto Garda Evoluzione

Dettagli

Legame fra manutenzione e sicurezza. La PAS 55

Legame fra manutenzione e sicurezza. La PAS 55 Gestione della Manutenzione e compliance con gli standard di sicurezza: evoluzione verso l Asset Management secondo le linee guida della PAS 55, introduzione della normativa ISO 55000 Legame fra manutenzione

Dettagli

Zeroshell come client OpenVPN

Zeroshell come client OpenVPN Zeroshell come client OpenVPN (di un server OpenVpn Linux) Le funzionalità di stabilire connessioni VPN di Zeroshell vede come scenario solito Zeroshell sia come client sia come server e per scelta architetturale,

Dettagli

SEMINARIO DI AGGIORNAMENTO ORGANIZZATO DA ORDINE DEGLI INGEGNERI DELLA PROVINCIA DI ROMA INCONTRO - 16 SETTEMBRE 2013 ARCH. VITO ROCCO PANETTA

SEMINARIO DI AGGIORNAMENTO ORGANIZZATO DA ORDINE DEGLI INGEGNERI DELLA PROVINCIA DI ROMA INCONTRO - 16 SETTEMBRE 2013 ARCH. VITO ROCCO PANETTA SEMINARIO DI AGGIORNAMENTO ORGANIZZATO DA ORDINE DEGLI INGEGNERI DELLA PROVINCIA DI ROMA INCONTRO - 16 SETTEMBRE 2013 ARCH. VITO ROCCO PANETTA ARGOMENTI DA TRATTARE: DETERMINAZIONE DEL CONTRIBUTO DI COSTRUZIONE

Dettagli

DETERMINAZIONI IN ORDINE ALLE DIMENSIONI DELLE STRADE ED ALLE DISTANZE DI RISPETTO STRADALI E DEI TRACCIATI FERROVIARI DI PROGETTO

DETERMINAZIONI IN ORDINE ALLE DIMENSIONI DELLE STRADE ED ALLE DISTANZE DI RISPETTO STRADALI E DEI TRACCIATI FERROVIARI DI PROGETTO DETERMINAZIONI IN ORDINE ALLE DIMENSIONI DELLE ED ALLE DISTANZE DI RISPETTO STRADALI E DEI TRACCIATI FERROVIARI DI PROGETTO (articolo 70 della legge provinciale 5 settembre 1991, n. 22 articolo 64 della

Dettagli

INFORMATIVA EMITTENTI N. 22/2015

INFORMATIVA EMITTENTI N. 22/2015 INFORMATIVA EMITTENTI N. 22/2015 Data: 23/04/2015 Ora: 17:45 Mittente: UniCredit S.p.A. Oggetto: Pioneer Investments e Santander Asset Management: unite per creare un leader globale nell asset management

Dettagli

Gli oneri concessori

Gli oneri concessori Laboratorio di di Progettazione Esecutiva dell Architettura 2 Modulo di Estimo Integrazione al costo di produzione: gli oneri concessori Proff. Coll. Renato Da Re Federica Di Piazza Gli oneri concessori

Dettagli

BOSCH EDC16/EDC16+/ME9

BOSCH EDC16/EDC16+/ME9 pag. 16 di 49 BOSCH EDC16/EDC16+/ME9 BOSCH EDC16/EDC16+/ME9 Identificare la zona dove sono poste le piazzole dove andremo a saldare il connettore. Le piazzole sono situate in tutte le centraline Bosch

Dettagli

I mercatini dell antiquariato in Piemonte

I mercatini dell antiquariato in Piemonte I mercatini dell antiquariato in Piemonte BIELLESE Mercatino dell antiquariato minore Biella (ultima domenica di marzo, giugno e settembre) Mercatino dell antiquariato Cossato (primo sabato del mese) CANAVESE

Dettagli

ESENZIONE 048:LE PRINCIPALI CRITICITA PER LA SUA APPLICAZIONE

ESENZIONE 048:LE PRINCIPALI CRITICITA PER LA SUA APPLICAZIONE ESENZIONE 048:LE PRINCIPALI CRITICITA PER LA SUA APPLICAZIONE Fare clic per modificare lo stile del sottotitolo dello schema I CAS DELLE AZIENDE OSPEDALIERE DOTT. A. CAPALDI I.R.C.C.s Candiolo Regione

Dettagli

ALLEGATO OGGETT. la comprensiv. Auditorium. trabattello,

ALLEGATO OGGETT. la comprensiv. Auditorium. trabattello, ALLEGATO 1 OGGETT O La procedura di affidamento per il i quale si richiede la manifestazio one di interesse avrà ad oggettoo la gestione, conduzione e manutenzione, di Auditorium, Centro Congressi e Media

Dettagli

GLI INFORTUNI NELLE SCUOLE. Maria GULLO e Marilù TOMACIELLO INAIL Piemonte

GLI INFORTUNI NELLE SCUOLE. Maria GULLO e Marilù TOMACIELLO INAIL Piemonte Maria GULLO e Marilù TOMACIELLO INAIL Piemonte Perché questa particolare attenzione sugli infortuni? L'analisi degli incidenti/infortuni costituisce un momento di Art. 29 comma 3 Dlgs 81/08 fondamentale

Dettagli

UN BUON VIAGGIO INIZIA PRIMA DI PARTIRE 3 SERVIZI ALITALIA. SEMPRE DI PIÙ, PER TE.

UN BUON VIAGGIO INIZIA PRIMA DI PARTIRE 3 SERVIZI ALITALIA. SEMPRE DI PIÙ, PER TE. UN BUON VIAGGIO INIZIA PRIMA DI PARTIR 3 RVIZI ALITALIA. MPR DI PIÙ, PR T. FAT TRACK. DDICATO A CHI NON AMA PRDR TMPO. La pazienza è una grande virtù. Ma è anche vero che ogni minuto è prezioso. Per questo

Dettagli

Nota Informativa Relativa alla Circolare 2009/1

Nota Informativa Relativa alla Circolare 2009/1 Nota Informativa Relativa alla Circolare 2009/1 In merito alla nuova circolare del Sottosegretariato per il Commercio Estero del Primo Ministero della Repubblica di Turchia, la 2009/21, (pubblicata nella

Dettagli

La via del acqua e del sole The Way of The Sea and The Sun

La via del acqua e del sole The Way of The Sea and The Sun La via dell acqua e del sole The Way of The Sea and The Sun ABRUZZO La via dell acqua e del sole The Way of The Sea and The sun 133 chilometri di costa, lungo la quale si alternano arenili di sabbia dorata

Dettagli

COMUNE DI SANTA CROCE SULL ARNO Provincia di Pisa

COMUNE DI SANTA CROCE SULL ARNO Provincia di Pisa Allegato B COMUNE DI SANTA CROCE SULL ARNO Provincia di Pisa SETTORE 2 GESTIONE DEL TERRITORIO E DEL PATRIMONIO U.O. URBANISTICA EDILIZIA Modifica all Appendice 2 Schede norma dei comparti di trasformazione

Dettagli

Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana

Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana Versione 04 1/28 INTRODUZIONE La Guida ai Parametri contiene la disciplina relativa ai limiti di variazione

Dettagli

Sistemi di gestione dei dati e dei processi aziendali. Information Technology General Controls

Sistemi di gestione dei dati e dei processi aziendali. Information Technology General Controls Information Technology General Controls Indice degli argomenti Introduzione agli ITGC ITGC e altre componenti del COSO Framework Sviluppo e manutenzione degli applicativi Gestione operativa delle infrastrutture

Dettagli

84, via Angelica Balabanoff,00155, Roma

84, via Angelica Balabanoff,00155, Roma F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Franco Leccese 84, via Angelica Balabanoff,00155, Roma Telefono 3461722196 Fax Email Nazionalità

Dettagli

Roma 2020: valori e opinioni I valori economici dei Giochi Olimpici e Paralimpici di Roma 2020

Roma 2020: valori e opinioni I valori economici dei Giochi Olimpici e Paralimpici di Roma 2020 Roma 2020: valori e opinioni I valori economici dei Giochi Olimpici e Paralimpici di Roma 2020 Roma 2020: valori e opinioni I valori economici dei Giochi Olimpici e Paralimpici di Roma 2020 La spesa complessiva

Dettagli

CENTO ANNI FA: LA GRANDE GUERRA

CENTO ANNI FA: LA GRANDE GUERRA Collegno, 17 novembre 2014 CENTO ANNI FA: LA GRANDE GUERRA PROPOSTA DI TRENO STORICO RIEVOCATIVO DA TORINO A UDINE progetto per la realizzazione di una tradotta militare rievocativa, da Torino a Udine

Dettagli

Smobilizzo pro-soluto di Lettere di Credito Import

Smobilizzo pro-soluto di Lettere di Credito Import definizione L operazione presuppone l emissione di una lettera di credito IMPORT in favore dell esportatore estero, con termine di pagamento differito (es. 180 gg dalla data di spedizione con documenti

Dettagli

Tiziano Bettati, Maria Teresa Pacchioli Centro Ricerche Produzioni Animali

Tiziano Bettati, Maria Teresa Pacchioli Centro Ricerche Produzioni Animali Il Divulgatore n.10/2002 Sicurezza alimentare PARTENDO DALLA DOP Tr@ce.pig è un progetto di tracciabilità della filiera del suino pesante utilizzato come materia prima per i Prosciutti di Parma a Denominazione

Dettagli

1.4 LA PROVINCIA: IL RUOLO E LE COMPETENZE ISTITUZIONALI

1.4 LA PROVINCIA: IL RUOLO E LE COMPETENZE ISTITUZIONALI 1.4 LA PROVINCIA: IL RUOLO E LE COMPETENZE ISTITUZIONALI La Provincia è un istituzione pubblica territoriale; gli organi di governo sono eletti dalla popolazione residente nel territorio e hanno il compito

Dettagli

e r r e 3 s t u d i o t e c n i c o a s s o c i a t o a r c h. c r i s t i n a r o s t a g n o t t o

e r r e 3 s t u d i o t e c n i c o a s s o c i a t o a r c h. c r i s t i n a r o s t a g n o t t o Come disposto nelle norme di attuazione, artt. 15, 16, 17 e dall Allegato 5 alle NTA del PTC2 gli strumenti urbanistici generali e le relative varianti assumono l obbiettivo strategico e generale del contenimento

Dettagli

ORARIO 14 DICEMBRE 2014-12 DICEMBRE 2015 (*) ELENCO TRENI CON ORIGINE O DESTINAZIONE ESTERNA ALLA REGIONE PIEMONTE TRATTA PERCORRIBILE. Ora P. Ora A.

ORARIO 14 DICEMBRE 2014-12 DICEMBRE 2015 (*) ELENCO TRENI CON ORIGINE O DESTINAZIONE ESTERNA ALLA REGIONE PIEMONTE TRATTA PERCORRIBILE. Ora P. Ora A. ORARIO 14 DICEMBRE 2014-12 DICEMBRE 2015 (*) ELENCO TRENI CON ORIGINE O DESTINAZIONE ESTERNA ALLA REGIONE PIEMONTE TRATTA PERCORRIBILE Treno Direttrice Origine P. Destinazione A. Partenza Arrivo P. A.

Dettagli

INTERNET e RETI di CALCOLATORI A.A. 2014/2015 Capitolo 4 DHCP Dynamic Host Configuration Protocol Fausto Marcantoni fausto.marcantoni@unicam.

INTERNET e RETI di CALCOLATORI A.A. 2014/2015 Capitolo 4 DHCP Dynamic Host Configuration Protocol Fausto Marcantoni fausto.marcantoni@unicam. Laurea in INFORMATICA INTERNET e RETI di CALCOLATORI A.A. 2014/2015 Capitolo 4 Dynamic Host Configuration Protocol fausto.marcantoni@unicam.it Prima di iniziare... Gli indirizzi IP privati possono essere

Dettagli

Mod. VS/AM VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES

Mod. VS/AM VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES Mod VS/AM VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES Mod VS/AM 65 1 2 VS/AM 65 STANDARD VS/AM 65 CON RACCORDI VS/AM 65

Dettagli

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE edizione/edition 04-2010 HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE DESCRIZIONE GENERALE GENERAL DESCRIPTION L'unità di controllo COBO è una centralina elettronica Multiplex Slave ; la sua

Dettagli

- DIREZIONE SOCIALE. INDAGINE sulle STRUTTURE EDUCATIVE (Comunità, Istituti, Case Famiglia..) di accoglienza dei MINORI

- DIREZIONE SOCIALE. INDAGINE sulle STRUTTURE EDUCATIVE (Comunità, Istituti, Case Famiglia..) di accoglienza dei MINORI - DIREZIONE SOCIALE INDAGINE sulle STRUTTURE EDUCATIVE (Comunità, Istituti, Case Famiglia..) di accoglienza dei MINORI Scheda di rilevazione Ambito Distrettuale di.. Nr. data di nascita M/F disabilità

Dettagli

Ferroviario e dell Alta Velocità. Milano, 15 marzo 2014

Ferroviario e dell Alta Velocità. Milano, 15 marzo 2014 Lo sviluppo del Trasporto Ferroviario e dell Alta Velocità in Italia Milano, 15 marzo 2014 Lo sviluppo della mobilità in treno: i grandi corridoi europei La rete TEN (Trans European Network) gioca un ruolo

Dettagli

Lavorazione artigianale Italiana Handmade in Italy. da noi ogni sapone è unico. Authentically Made in Italy Florence

Lavorazione artigianale Italiana Handmade in Italy. da noi ogni sapone è unico. Authentically Made in Italy Florence Lavorazione artigianale Italiana Handmade in Italy da noi ogni sapone è unico alveare soap gori 1919 soap factory lavorazione artigianale italiana Handmade in Italy I nostri saponi sono il frutto di un

Dettagli

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 SECCOTECH & S 8 SeccoTech & Secco Tecnologia al servizio della deumidificazione Technology at dehumidification's service Potenti ed armoniosi Seccotech

Dettagli

Facility management. per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni

Facility management. per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni Ope Facility management per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni Ingegneria dell efficienza aziendale Società per i Servizi Integrati

Dettagli

SETTORE TERRITORIO Servizio Urbanistica

SETTORE TERRITORIO Servizio Urbanistica SETTORE TERRITORIO Servizio Urbanistica VARIANTE CONNESSA A S.U.A. IN ZONA C3 DEL VIGENTE PRG RELAZIONE E NORME DI ATTUAZIONE IL DIRIGENTE SETTORE TERRITORIO (Ing. Gian Paolo TRUCCHI) IL PROGETTISTA (Arch.

Dettagli

(Omissis) Art. 1. (Campo di applicazione).

(Omissis) Art. 1. (Campo di applicazione). DECRETO MINISTERIALE 2 aprile 1968, n. 1444 (pubblicato nella g. u. 16 aprile 1968, n. 97). Limiti inderogabili di densità edilizia, di altezza, di distanza fra i fabbricati e rapporti massimi tra spazi

Dettagli

Indice. La Missione 3. La Storia 4. I Valori 5. I Clienti 7. I Numeri 8. I Servizi 10

Indice. La Missione 3. La Storia 4. I Valori 5. I Clienti 7. I Numeri 8. I Servizi 10 Indice La Missione 3 La Storia 4 I Valori 5 I Clienti 7 I Numeri 8 I Servizi 10 La Missione REVALO: un partner operativo insostituibile sul territorio. REVALO ha come scopo il mantenimento e l incremento

Dettagli

Il Piano di sviluppo del teleriscaldamento nell area metropolitana torinese

Il Piano di sviluppo del teleriscaldamento nell area metropolitana torinese Il Piano di sviluppo del teleriscaldamento nell area metropolitana torinese Alberto Cucatto Provincia di Torino Servizio Qualità dell aria e Risorse Energetiche Giugno 2006 Analisi delle possibilità di

Dettagli

Commissione parlamentare di vigilanza sull'anagrafe tributaria. Roma, 18 marzo 2015

Commissione parlamentare di vigilanza sull'anagrafe tributaria. Roma, 18 marzo 2015 Commissione parlamentare di vigilanza sull'anagrafe tributaria Audizione del Direttore dell Agenzia del Demanio Roma, 18 marzo 2015 Indice Audizione presso la Commissione Parlamentare di Vigilanza sull

Dettagli

Guida alla corretta applicazione della normativa sull abbattimento delle barriere architettoniche

Guida alla corretta applicazione della normativa sull abbattimento delle barriere architettoniche Comune di Parma Guida alla corretta applicazione della normativa sull abbattimento delle barriere architettoniche A vent anni dall entrata in vigore della più importante legge sull abbattimento delle barriere

Dettagli

Kaba PAS - Pubblic Access Solution

Kaba PAS - Pubblic Access Solution Kaba PAS - Pubblic Access Solution Fondata nel 1950, Gallenschütz, oggi Kaba Pubblic Access Solution, ha sviluppato, prodotto e venduto per oltre 30 anni soluzioni per varchi di sicurezza automatici. Oggi

Dettagli

Dott. Andrea Pagliari Naturalista Via Mandolossa, 20-25064 Gussago (BS) tel. 347 2451447 mail andrea.pagliari@gmail.com

Dott. Andrea Pagliari Naturalista Via Mandolossa, 20-25064 Gussago (BS) tel. 347 2451447 mail andrea.pagliari@gmail.com Dott. Andrea Pagliari Naturalista Via Mandolossa, 20-25064 Gussago (BS) tel. 347 2451447 mail andrea.pagliari@gmail.com tel. 335 5860896 mail massimilianoperazzoli@yahoo.it SOMMARIO 1 PREMESSA... 2 2 ANALISI

Dettagli

QUADRO GENERALE DELLE PARTICELLE CATASTALI RICADENTI NELLA PERIMETRAZIONE DELLA VARIANTE AL PIANO PARTICOLAREGGIATO DELL'AREA COLLINARE

QUADRO GENERALE DELLE PARTICELLE CATASTALI RICADENTI NELLA PERIMETRAZIONE DELLA VARIANTE AL PIANO PARTICOLAREGGIATO DELL'AREA COLLINARE QUADRO GENERALE DELLE PARTICELLE CATASTALI RICADENTI NELLA PERIMETRAZIONE DELLA VARIANTE AL PIANO PARTICOLAREGGIATO DELL'AREA COLLINARE foglio mappale dimensione in mq 23 42 1.388 mq 23 35 1.354 mq 23

Dettagli

Web conferencing software. Massimiliano Greco - Ivan Cerato - Mario Salvetti

Web conferencing software. Massimiliano Greco - Ivan Cerato - Mario Salvetti 1 Web conferencing software Massimiliano Greco - Ivan Cerato - Mario Salvetti Arpa Piemonte 2 Che cosa è Big Blue Button? Free, open source, web conferencing software Semplice ed immediato ( Just push

Dettagli

Laboratorio di Urbanistica. Il piano regolatore nella legislazione italiana recente: ruolo, critica, innovazioni. Prof.

Laboratorio di Urbanistica. Il piano regolatore nella legislazione italiana recente: ruolo, critica, innovazioni. Prof. Laboratorio di Urbanistica Corso di Fondamenti di Urbanistica Il piano regolatore nella legislazione italiana recente: ruolo, critica, innovazioni Prof. Corinna Morandi 20 maggio 2008 1 Dalla iper-regolazione

Dettagli

STUDIO DI SETTORE UG40U ATTIVITÀ 41.10.00 ATTIVITÀ 42.99.01 ATTIVITÀ 68.10.00 ATTIVITÀ 68.20.02 SVILUPPO DI PROGETTI IMMOBILIARI SENZA COSTRUZIONE

STUDIO DI SETTORE UG40U ATTIVITÀ 41.10.00 ATTIVITÀ 42.99.01 ATTIVITÀ 68.10.00 ATTIVITÀ 68.20.02 SVILUPPO DI PROGETTI IMMOBILIARI SENZA COSTRUZIONE STUDIO DI SETTORE UG40U ATTIVITÀ 41.10.00 SVILUPPO DI PROGETTI IMMOBILIARI SENZA COSTRUZIONE ATTIVITÀ 42.99.01 LOTTIZZAZIONE DEI TERRENI CONNESSA CON L URBANIZZAZIONE ATTIVITÀ 68.10.00 COMPRAVENDITA DI

Dettagli

DISCIPLINA IVA NEL SUBAPPALTO

DISCIPLINA IVA NEL SUBAPPALTO DISCIPLINA IVA NEL SUBAPPALTO L articolo 35, comma 5, D.L. n. 223/2006 ha aggiunto il seguente comma all articolo 17, D.P.R. n. 633/72: Le disposizioni di cui al comma precedente si applicano anche alle

Dettagli

Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti

Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti Sede di Rappresentanza: Castello di San Donato in Perano 53013 Gaiole in Chianti (Si) Tel. 0577-744121 Fax 0577-745024 www.castellosandonato.it

Dettagli

QUESTIONARIO CANDIDATURA ITALIANA GIOCHI DELLA XXXII OLIMPIADE 2020

QUESTIONARIO CANDIDATURA ITALIANA GIOCHI DELLA XXXII OLIMPIADE 2020 QUESTIONARIO CANDIDATURA ITALIANA GIOCHI DELLA XXXII OLIMPIADE 2020 documento redatto sulla base del questionario CIO Candidature Acceptance Procedure Games of the XXXI Olympiad 2016 PREMESSA ESTRATTO

Dettagli

Interfaccia Web per customizzare l interfaccia dei terminali e

Interfaccia Web per customizzare l interfaccia dei terminali e SIP - Session Initiation Protocol Il protocollo SIP (RFC 2543) è un protocollo di segnalazione e controllo in architettura peer-to-peer che opera al livello delle applicazioni e quindi sviluppato per stabilire

Dettagli

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 SECCOASCIUTT 16 SeccoAsciutto EL & SeccoAsciutto Thermo Piccolo e potente, deumidifica e asciuga Small and powerful, dehumidifies and dries Deumidificare

Dettagli

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE APPLICATION FORM Thank you for your interest in our project. We would like to understand better your motivation in taking part in this specific project. So please, read carefully the form, answer the questions

Dettagli

E INNOVAZIONE EFFICIENZA AND INNOVATION EFFICIENCY PER CRESCERE IN EDEFFICACIA TO GROW IN AND EFFECTIVENESS

E INNOVAZIONE EFFICIENZA AND INNOVATION EFFICIENCY PER CRESCERE IN EDEFFICACIA TO GROW IN AND EFFECTIVENESS Una società certificata di qualità UNI EN ISO 9001-2000 per: Progettazione ed erogazione di servizi di consulenza per l accesso ai programmi di finanziamento europei, nazionali e regionali. FIT Consulting

Dettagli

ABITARE GLI SPAZI RESIDUALI. CO-PROGETTAZIONE E AUTOCOSTRUZIONE NEL QUARTIERE DI BARRIERA DI MILANO

ABITARE GLI SPAZI RESIDUALI. CO-PROGETTAZIONE E AUTOCOSTRUZIONE NEL QUARTIERE DI BARRIERA DI MILANO ABITARE GLI SPAZI RESIDUALI. CO-PROGETTAZIONE E AUTOCOSTRUZIONE NEL QUARTIERE DI BARRIERA DI MILANO Relatore Prof.ssa Maspoli Rossella Candidate Campagnolo Romina Panella Marta LA PERIFERIA E I SUOI SPAZI

Dettagli

Governance e performance nei servizi pubblici locali

Governance e performance nei servizi pubblici locali Governance e performance nei servizi pubblici locali Anna Menozzi Lecce, 26 aprile 2007 Università degli studi del Salento Master PIT 9.4 in Analisi dei mercati e sviluppo locale Modulo M7 Economia dei

Dettagli

CONSIP PULIZIA SCUOLE: Servizi di pulizia ed altri servizi per le scuole ed i centri di formazione

CONSIP PULIZIA SCUOLE: Servizi di pulizia ed altri servizi per le scuole ed i centri di formazione Oggetto dell'iniziativa La Convenzione prevede la fornitura del servizio di pulizia ed altri servizi tesi al mantenimento del decoro e della funzionalità degli immobili delle Scuole e dei Centri di Formazione

Dettagli

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano www.pwc.com/it Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano giugno 2013 Sommario Il contesto di riferimento 4 Un modello di evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il

Dettagli

www.01net.it Il primo portale italiano per i professionisti dell Ict, per il trade e per le piccole e medie imprese utenti di Ict

www.01net.it Il primo portale italiano per i professionisti dell Ict, per il trade e per le piccole e medie imprese utenti di Ict www.01net.it Il primo portale italiano per i professionisti dell Ict, per il trade e per le piccole e medie imprese utenti di Ict 01NET NETWORK www.01net.it Pag 2 Dati di traffico 01net Network Totale

Dettagli

Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing

Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing Microsoft Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing Profile Redirezione dei documenti Offline files Server Presentation Management Desktop Windows Vista Enterprise Centralized Desktop Application

Dettagli

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process)

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) All data aquired from a scan position are refered to an intrinsic reference system (even if more than one scan has been performed) Data

Dettagli

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Claudio Chiarenza (General Manager and Chief Strategy Officer) Italtel, Italtel logo and imss (Italtel Multi-Service

Dettagli

5 cabins (1 main deck+ 4 lower deck) Legno: essenza di rovere naturale Rigatino Wood: striped oak

5 cabins (1 main deck+ 4 lower deck) Legno: essenza di rovere naturale Rigatino Wood: striped oak Tipo: Type: 5 cabine (1 main deck+ 4 lower deck) 5 cabins (1 main deck+ 4 lower deck) Legno: essenza di rovere naturale Rigatino Wood: striped oak Tessuti: Dedar Fanfara, Paola Lenti Fabrics: Dedar Fanfara,

Dettagli

DDS elettronica srl si riserva il diritto di apportare modifiche senza preavviso /we reserves the right to make changes without notice

DDS elettronica srl si riserva il diritto di apportare modifiche senza preavviso /we reserves the right to make changes without notice Maccarone Maccarone Maccarone integra 10 LED POWER TOP alta efficienza, in tecnologia FULL COLOR che permette di raggiungere colori e sfumature ad alta definizione. Ogni singolo led full color di Maccarone

Dettagli

Mario Sbriccoli, Ercole Sori. Alberto Grohmann, Giacomina Nenci, UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA REPUBBLICA DI SAN MARINO CENTRO SAMMARINESE

Mario Sbriccoli, Ercole Sori. Alberto Grohmann, Giacomina Nenci, UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA REPUBBLICA DI SAN MARINO CENTRO SAMMARINESE copertina univ. 21 11-04-2005 16:30 Pagina 1 A State and its history in the volumes 1-20 (1993-1999) of the San Marino Center for Historical Studies The San Marino Centre for Historical Studies came into

Dettagli

Acquisizione Palazzo cielo/terra, Lipsia (Germania)

Acquisizione Palazzo cielo/terra, Lipsia (Germania) Acquisizione Palazzo cielo/terra, Lipsia (Germania) Business Plan KIG RE - DIOMA Valore acquisizioni immobiliari, gestione, sviluppo e ricollocazione assets immobiliari della società veicolo di investimento

Dettagli

APPENDICE A. DATI CLIMATICI

APPENDICE A. DATI CLIMATICI APPENDICE A. DATI CLIMATICI A.1 Temperature esterne invernali di progetto UNI 5364 Torino -8 Reggio Emilia -5 Alessandria -8 Ancona -2 Asti -8 Ascoli Piceno -2 Cuneo -10 Macerata -2 Alta valle cuneese

Dettagli

RIF 101 TECNA, MECA MULTINEEDLE ROTATIVE HOOK LOCK STITCH QUILTER

RIF 101 TECNA, MECA MULTINEEDLE ROTATIVE HOOK LOCK STITCH QUILTER RIF 101 TECNA, MECA MULTINEEDLE ROTATIVE HOOK LOCK STITCH QUILTER Price ExWorks Gallarate 60.000,00euro 95 needles, width of quilting 240cm, 64 rotative hooks, Pegasus software, year of production 1999

Dettagli

Il Form C cartaceo ed elettronico

Il Form C cartaceo ed elettronico Il Form C cartaceo ed elettronico Giusy Lo Grasso Roma, 9 luglio 2012 Reporting DURANTE IL PROGETTO VENGONO RICHIESTI PERIODIC REPORT entro 60 giorni dalla fine del periodo indicato all Art 4 del GA DELIVERABLES

Dettagli

MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING

MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING UN BUON MOTIVO PER [cod. E603] L obiettivo del corso è fornire le competenze e conoscenze

Dettagli

STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO

STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO L USO DEI NOMI A DOMINIO di Maurizio Martinelli Responsabile dell Unità sistemi del Registro del cctld.it e Michela Serrecchia assegnista di ricerca

Dettagli

PIANIFICAZIONE TERRITORIALE E RISCHI DI INCIDENTI RILEVANTI IN LOMBARDIA ESEMPIO DI PIANIFICAZIONE NEL COMUNE DI RHO

PIANIFICAZIONE TERRITORIALE E RISCHI DI INCIDENTI RILEVANTI IN LOMBARDIA ESEMPIO DI PIANIFICAZIONE NEL COMUNE DI RHO PIANIFICAZIONE TERRITORIALE E RISCHI DI INCIDENTI RILEVANTI IN LOMBARDIA ESEMPIO DI PIANIFICAZIONE NEL COMUNE DI RHO A.Romano*, C. Gaslini*, L.Fiorentini, S.M. Scalpellini^, Comune di Rho # * T R R S.r.l.,

Dettagli

La gestione dei servizi non core: il Facility Management

La gestione dei servizi non core: il Facility Management La gestione dei servizi non core: il Facility Management ing. Fabio Nonino Università degli studi di Udine Laboratorio di Ingegneria Gestionale Dipartimento di Ingegneria Elettrica, Gestionale e Meccanica

Dettagli

AGLI OPERATORI DELLA STAMPA E attiva la procedura di accredito alle Serie WSK 2014. La richiesta di accredito deve pervenire entro il 9 febbraio 2014

AGLI OPERATORI DELLA STAMPA E attiva la procedura di accredito alle Serie WSK 2014. La richiesta di accredito deve pervenire entro il 9 febbraio 2014 AGLI OPERATORI DELLA STAMPA E attiva la procedura di accredito alle Serie WSK 2014. La richiesta di accredito deve pervenire entro il 9 febbraio 2014 Per la richiesta di accredito alla singola gara, le

Dettagli

Indice. Parte Prima. Premessa... pag. 2. Contenuti e limiti previsti dal Piano Casa 2 3. Parte Seconda. A) Definizioni. pag. 9

Indice. Parte Prima. Premessa... pag. 2. Contenuti e limiti previsti dal Piano Casa 2 3. Parte Seconda. A) Definizioni. pag. 9 Indice Parte Prima Premessa... pag. 2 Contenuti e limiti previsti dal Piano Casa 2 3 Parte Seconda A) Definizioni. pag. 9 B) Disposizioni riguardanti aspetti generali. 10 C) Disposizioni in materia di

Dettagli

I PROGETTI PER IL NODO FERROVIARIO DI GENOVA

I PROGETTI PER IL NODO FERROVIARIO DI GENOVA I PROGETTI PER IL NODO FERROVIARIO DI GENOVA Intervista all Ing. Mercatali di RFI Metrogenova.com ha recentemente incontrato l ingegner Gianfranco Mercatali, Direttore Compartimentale Infrastruttura di

Dettagli

GENERAL CATALOGUE CATALOGO GENERALE LV & MV solutions for electrical distribution Soluzioni BT e MT per distribuzione elettrica

GENERAL CATALOGUE CATALOGO GENERALE LV & MV solutions for electrical distribution Soluzioni BT e MT per distribuzione elettrica Advanced solutions for: UTILITY DISTRIBUTION TERTIARY RENEWABLE ENERGY INDUSTRY Soluzioni avanzate per: DISTRIBUZIONE ELETTRICA TERZIARIO ENERGIE RINNOVABILI INDUSTRIA The company T.M. born in year 2001,

Dettagli