Quadrato della Radio La Televisione e oltre. Daniele Bianchini FWLabs Director

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Quadrato della Radio La Televisione e oltre. Daniele Bianchini FWLabs Director daniele.bianchini@fastweb.it"

Transcript

1 Venezia 14 Ottobre 2006 Quadrato della Radio La Televisione e oltre Daniele Bianchini FWLabs Director PG. 1

2 Venezia 14 Ottobre 2006 Fastweb IPTV Case Study PG. 2

3 Abstract Il lancio delle nuove tecnologie per la iptv sta causando un effetto dirompente sui modelli televisivi tradizionali fino ad ora dominati dagli operatori di TV terrestre e satellitare. Fastweb è una delle aziende che maggiormente ha contribuito a disegnare il mercato iptv sin dalla sua nascita, utilizzando infrastrutture FTTH e ADSL in unbundling del local loop. Per poter gestire l espansione dei servizi ed il crescente volume di traffico si rende necessaria l efficiente e sicura scalabilità dell architettura di rete e della banda disponibile. Fastweb e la sua offerta Le tecnologie a supporto di servizi np PG. 3

4 Fastweb in a nutshell 1H06 Servizi 3P full IP (VOIP, Data, iptv) Aree Direttamente Coperte Secondo operatore di rete fissa italiano Aree Wholesale Km di rete in fibra ottica 80% della popolazione raggiunta 12% broadband market share 874k clienti (1H06) di cui 660k famiglie qualificate come TV-enabled 1H06: 580 M, 32% EBITDA Prima piattaforma iptv lanciata nel 2001 PG. 4

5 Storia iptv Fastweb Fastweb s Foundation Oct 1999 npvr Videorec Feb 2002 First Business Customers Jan 2000 Oct 2000 VoIP Class5 Service Jun 2002 VoD Services Consumer Services Jan 2001 Videocom Service Nov 2002 May 2001 Aug 2003 Multicast Services Jul 2001 Multicast over ADSL VoD over ADSL Mar 2003 xdsl Service Countrywide Service Expansion Oct 2001 Dolby Digital over IP Network Unified Messaging services Jan 2004 Aug 2003 ADSL2+ 6Mb/s over ADSL Service Mar 2005 The 2nd wireline operator in Italy Jun 2005 Innovative EPG Nov 2005 Triple- Play Pre-Paid Service Dec 2005 ADSL2+ Available Mar 2006 Time Shifted TV Apr 2006 First Italian Hybrid IPDTT Box Sep 2006 PG. 5

6 Convergenza dei servizi nella iptv npvr Time-Shifted IP Broadcast Video On Demand Hig h Definition FWT V Se r v ic e Co n ver g enc FW Production e VAS Services Gaming Betting Billing Systems PG. 6

7 Numeri della Fastweb iptv TV ARPU: /y e a r Musica 41% TV ARPU: ~ 281 /year Giochi Film e spettacoli Ragazzi 20% 6% France Tel (FR) 8% 14% News Telefonic a (E S ) Free (FR) FAS TWE B PC C W (HK ) Fiction Fibra 38% Calcio Sport ADSL 62% * C u s t o m e rs w it h a t le a s t o n e p a y -TV s e rvic e /b ro a d b a n d c u s t o m e r b a s e ; D a t a a t D e c e m b e r 2005/Ju n e 2006 PG. 7

8 Profili di utilizzo iptv Fruizioni TV Fastweb Multicast M ulticast 30 % Contenuti Premium Bundled Offer Fruizioni TV Fastweb Unicast set-06 Bundled Offer Unicast set-06 lug-06 mag-06 mar-06 gen-06 nov-05 lug-05 mag-05 mar-05 gen-05 20% Contenuti Premium Premium Content set-05 lug-06 mag-06 mar-06 gen-06 nov-05 set-05 lug-05 mag-05 mar-05 gen-05 Premium Content PG. 8

9 Effetto del lancio di Replay TV Case history servizi Time Shifted TV : in Aprile 2006 Fastweb ha lanciato il servizio Replay TV, incrementando l utilizzo di banda e il numero di stream contemporanei: Banda occupata Stream contemporanei * * % % All Channels * % % All Channels * Time shifted TV Mar Apr Gen Mag Giu Lug Ago Set Feb Mar Apr y TV Feb y TV Gen Time shifted TV Mag Giu Lug Ago Set * Dati medi di periodo Repla R epla Il successo di un progetto può comportare effetti sulla scalabilità della piattaforma PG. 9

10 Venezia 14 Ottobre 2006 Scenari di scalabilità PG. 10

11 Scenari di Scalabilità Sources Ingestion & Production M edia distribution Access User NETWORK INFRASTRUCTURES RX/DMD/ Routing Video Server Encoder CDN Core Backbone FTTH SATELLITE ADSLx Encoder A/V DWDM REDAZIONE CMS CDS MAM FLUSSI FTP Edge Servers DSLAM PHYSICAL SUPPORT PG. 11

12 Scenari di Scalabilità Gestione di sorgenti multiformato e multipiattaforma Gestione della qualità del servizio sulla rete e di quella percepita dal cliente Ottimizzazione della distribuzione dei canali mcast e della CDN Dimensionamento del Front End per portali, applicazioni e IT Conditional access e DRM Admission Control PG. 12

13 iptv Le nuove sfide COSA PERCHE S TB Unico VoD S ervizi Pubblicità S em plificare D ifferenziare Innovare E volvere C onverg enza contenuti B randed VoD E nhanced Times hifting Advertis ing Pull Il S TB iptv non è meg lio dei decoder es is tenti, può es s ere la loro s omma Pers onalizzazione Open platform Autoins tallazione Indicizzazione S enza cavi M odelli Vlog G ambling C ontenuti PC s u TV Dating PG. 13

14 Scenari di Scalabilità Numero molto elevato di contenuti multicast Modelli sofisticati di admission control Ottimizzazione degli algoritmi di compressione Conditional access diversi Nuovi modelli di DRM licencing PG. 14

15 Venezia 14 Ottobre 2006 Grazie Daniele Bianchini Fastweb Labs PG. 15

16 Backup PG. 16

17 Stime di crescita del traffico IP Business Case Assumptions 150,000 60,000 Internet Bandwidth 50, ,000 VoIP VoIP Bandw idth 40,000 Mbps kbps ICC Bandwidth 90,000 Internet Bandw idth ICC Bandw idth 30,000 PiP Bandw idth Mbps PiP Bandwidth VoD 10,000 Bandwidth T r a ffic o IP n e l b a c k b o n e (d ie tr o I B R A S ) In te r n e t tr a ffic - In te r n e t C o r e ,000 0 Multicast Bandwidth 2006 IP Video ,000 VoD Bandw idth Multicast Bandw idth Internet 20,000 PG. 17

18 IP Video e trasformazione di rete F abbis ogno di banda per utilizzatore 2p M.1M.1M.05M Home Acces s Aggregation 10G ~300 us ers F abbis ogno di banda per utilizzatore 3p S ervice R outer 100G ~8k us ers { VoIP BW HSI BW Total BW C ore 200G ~50k us ers 16M 9M 2M 1M IP Video BW.2M.2M.2M.2M VoIP BW 3M*.3M.3M.3M HSI BW 20M 10M 3M 1.5M Total BW 30x Scale Increase ~15x 100x 30x PG. 18

19 Scenari di Scalabilità Scalabilità dell Headend TYPE Capacità di ricevere, distribuire ed encodare flussi: gestire un carico sempre crescente di flussi digitali gestire la logica multiformato in ingresso gestire la logica multiformato in uscita e la transcodifica (come punto di aggregazione e distribuzione a device in ambiente 4P) IN Audio Flusso Analogico Flusso Digitale Supporto fisico Redazione Mp eg 1 H Video OUT Mp eg 2 W M9 Dati Maggiori sono le permutazioni formati/flussi maggiore è la complessità gestionale. PG. 19

20 Scenari di Scalabilità Scalabilità di Accesso I servizi iptv utilizzano ADSL e Fibra per il trasporto dati audio/video. La maggiore banda permetterà di offrire un maggior numero di servizi a valore aggiunto (es. HD TV, multi STB ) HD? Tuttavia le nuove tecnologie che copertura del mercato Residential avranno? iptv SD: min 6 Mb 2 VD SL 10 0 FT TH VD SL 2+ AD SL 10 FT TH AD SL SH DS L IS DN kb it 0 56 Banda max disponibile [Mbps] 100 PG. 20

21 VoD Admission Control Soluzione SW Es. 500 utenti devono essere supportati da DSLAM con link da 1 Gbps. Super Head End Distribution Edge RESIDENTIAL Distribution Edge I clienti sono in configurazione 3P: Voce 2 linee a banda garantita SUPER HEAD END Video 200 canali OVERSUBSCRIPTION VIDEO EDGEACCESS HEAD END BANDWIDTH Dati VoD contemporaneità massime 10% OVERSUBSCRIPTION OVERSUBSCRIPTION Monitor And Control Policy & Download Servers Video Server Farm Local Library Server Farm RESIDENTIAL Peripheral Office (PO) RESIDENTIAL Video Switching Office RESIDENTIAL Ipotesi: 200 canali mcast differenti in visione 50 clienti con sessioni ucast Mcast= 200*4Mbps=800Mbps VoD=50*4Mbps=200Mbps Siamo a saturazione! E non stiamo considerando Voce e Dati!! PG. 21

22 Scenari di Scalabilità Al fine di supportare un numero crescente di clienti anche i sistemi centrali, come le piattaforme di erogazione dei portali VoD, devono poter scalare La capacità di incrementare le contemporaneità gestibili dalle piattaforme di FE e BE è analoga a quella sperimentata dai portali internet Tuttavia non è sufficiente potenziare le piattaforme centrali dato che il client è decisamente diverso tra STB Vs Personal Computer: STB ha tra le caratteristiche peculiari il basso costo e chipset dedicati alla ricezione e decodifica in Hardware di segnali A/V compressi ed è generalmente diskless PC ha come caratteristica il costo elevato e la decodifica di flussi A/V con Codec Software Il PC è inoltre soggetto a politiche di consumo che impongono un tempo rapido obsolescenza inaccettabili per i Telco PG. 22

23 iptv Le nuove sfide Cerchiamo di capire quali possono essere le insidie future a fronte della strategia di sviluppo della piattaforma: CRESCITA = CARICO SERVIZI = SCELTA Impatti QOS: Provisioning CRM OSS Rete Gestione contemporaneità su rete e Portali Media Asset Management Ottimizzazione distribuzione Efficienza compressione Complessità dell offerta Penetrazione e/o profili di utilizzo INNOVAZIONE = RISCHIO Per rimanere nel mercato le aziende devono necessariamente essere innovative. L innovazione non può però presentare per sua natura scenari di sviluppo certi. Il rischio è di investire in tecnologie che un mercato consolidato non adotterà. Da qui l esigenza di adozione di standard ed interoperabilità delle soluzioni PG. 23

24 iptv Le nuove sfide L introduzione del formato MPEG4-H.264: Permette un risparmio di banda del 40% circa a parità di prestazioni; Lo standar è di fatto il successore del formato MPEG2 sia per quanto riguarda la SD che HD t: Banda occupata [Mbps] ing v Sa 10 % as c am d n ba Mpeg Mpeg 4 - H.264 SD HD PG. 24

25 iptv Le nuove sfide Innovazione positiva L introduzione del STB ibrido apre nuovi scenari di servizio e la possibilità di adottare da parte del Telco diverse strategie nell ambito della distribuzione di segnali digitali: Flusso A/V/D DVB-T, cavo coassiale Flusso A/V/D su IP, Ethernet, WiFi, Powerline E però necessario domandarsi come controllare la QoS del servizio erogato, non si può garantire ma misurare PG. 25

26 iptv Le nuove sfide L Alta Definizione può essere definita come la Standard Definition del Futuro ed è necessaria per competere nell attuale mercato televisivo. Per i telco rappresenta un reale salto generazionale in quanto coinvolge la reingegnerizzazione di: Head End (Come ricevo? Con che qualità? Come gestisco?) Multicasting e Streaming (Quali tecnologie scelgo per encoding e streaming?) Accesso: Quali tecnologie di accesso sono abilitanti al servizio? Trasporto: Come gestire il trasporto e l accesso ai contenuti in logica anche di STB Multiplo? Monitoraggio e Supporto: Quanto fatto in ambito SD potrà valere anche per HD? Ma soprattutto oggi chi sono i clienti possibili del servizio? E economicamente profittevole considerando l anticipo scontato della piattaforma Satellite? PG. 26

27 iptv Le nuove sfide Carico dell infrastruttura non solo iptv Ai tradizionali sistemi OSS e BSS è richiesta la capacità di sostenere servizi np L aumento dei clienti/piattaforme/servizi ha effetti sulle piattaforme ICT: Convergenza di provisioning Real time purchase Dinamismo con l impossibilità di applicare logiche di caching dei dati per sistemi prepaid 3P Dismissione procedure batch. Sviluppo di bus per la propagazione dell informazione tra i sistemi Aumento nell automazione sia in fase di test che in fase di configurazione PG. 27

28 Abstract Il lancio delle nuove tecnologie per la iptv sta causando un effetto dirompente sui modelli televisivi tradizionali fino ad ora dominati dagli operatori di TV terrestre e satellitare. Fastweb è una delle aziende che maggiormente ha contribuito a disegnare il mercato iptv sin dalla sua nascita, utilizzando infrastrutture FTTH e ADSL in unbundling del local loop. Per poter gestire l espansione dei servizi ed il crescente volume di traffico si rende necessaria l efficiente e sicura scalabilità dell architettura di rete e della banda disponibile. Fastweb e la sua offerta Le tecnologie a supporto di servizi np Innovazione, Prodotti e Crescita Clienti PG. 28

29 iptv La Storia ed il Futuro Dalla TV su internet alla TV mobile, mobile per passare dall Alta Definizione, Definizione la TV del futuro sta coinvolgendo tutti gli attori dell ICT. Nello scenario italiano uno dei maggiori player è Fastweb. Il Wall Street Journal (6 Sett 2006) ha dedicato un articolo a Fastweb intitolato "In Italy, an Internet-Tv Pioneer, il quotidiano finanziario ha sottolineato: I giganti americani delle telecomunicazioni, che hanno messo in cantiere spese miliardarie per consentire la trasmissione via internet di programmi televisivi, hanno molto da imparare da Fastweb. PG. 29

30 iptv La Storia ed il Futuro Totale Mercato Mai NO accesso a Internet 30,3 Mai Mercato di espansione SI accesso a Internet ,8 6, , ,6 Non frequente Occasionale Regolarmente una volta alla settimana ,8 Mercato incrementale Frequentemente quasi tutti i giorni Potenziale BB Utilizzo di internet Clienti FASTWEB Clienti BB Totali PG. 30

31 Giochi Partite Partite Pay PayPer PerPlay Play Clienti Pay Per Play Customer Base Giochi on TV 19% 3% 97% 81% Partitein Partite Abbonamento Abbonati 100 Clienti Abbonati in abbonamento Partite medie mensili per Cliente Durata media 12,7 min 20 0 Partite giocate per tipologia Cliente PPP PG. 31

32 Scenari di Scalabilità IPTV FASTWEB RECEPTION & PRODUCTION CONTENTS PROVIDERS MEDIA DISTRIBUTION MEDIA DELIVERY IPTV PLATFORM IPTV SERVICES PLATFORM MANAGEMENT(Servers Admin, Reporting, Monitor Consolle, Video Monitoring ) HEAD END ENCODER Live Feeds CONTENT DELIVERY NETWORK CONTENT MANAGEMENT CMS, Event Manager, EPG Tool, Rights Management USERS Geographical Content distribution and content replication, Streaming App. Server ASSET MANAGEMENT MAM, Videorec, ReplayTV ITERACTIVE GAMES STREAMING SERVER LIVE CONTENTS Video Servers, Windows Media, Ip Streamers VOD PORTALS PAY PER TIME CONTENT DELIVERY SERVER TIME SHIFTING CDS, Download Server, EPG Server, VAS PAY PER VIEW BOOT, AUTHORIZATION & PROFILE (Boot servers, Agent Server, Dispatcher, Plan Manager, Cryptoservers) PC Clients MOBILE Clients STB Middleware NETWORK PVR IT SERVICES NETWORK MANAGEMENT SERVICE MANAGEMENT FINANCIAL MANAGEMNT CUSTOMER & ORDER MANAGEMENT REPORTING MONITORING DTT Services PG. 32

33 VoD Admission Control Soluzione SW RICHIESTA ASSET VOD SERVITA DA EDGE OFFICE Un STB ADSL autenticato ad una video farm remota richiede un filmato VoD. Super Head End SUCCESS RESIDENTIAL Distribution Edge Monitor And Control Policy & Download Servers Video Server Farm Local Library Server Farm RESIDENTIAL Peripheral Office (PO) RESIDENTIAL Video Switching Office RESIDENTIAL La richiesta è evasa dalla video farm locale in quanto: il contenuto è presente sui videoserver regionali il QoS è rispettato esiste un videoserver con capienza per erogare il contenuto. Il contenuto è trasmesso in unicast dal videoserver al decoder. PG. 33

34 VoD Admission Control Soluzione SW RICHIESTA ASSET VOD SERVITA DA CENTRAL OFFICE Super Head End Distribution Edge Un STB ADSL autenticato ad una video farm remota richiede un filmato VoD SUCCESS REMOTE STREAMING RESIDENTIAL Il filmato VoD non è disponibile Distribution Edge Monitor And Control Policy & Download Servers Video Server Farm Local Library Server Farm RESIDENTIAL Peripheral Office (PO) RESIDENTIAL Video Switching Office RESIDENTIAL Non è pubblicato sulla farm remota per logiche della CDN Non esistono videoserver nelle edge farm con il contenuto Il contenuto è disponibile nella farm centrale Esiste un videoserver della farm centrale disponibile Il contenuto è trasmesso in unicast dal videoserver al decoder. PG. 34

35 VoD Admission Control Soluzione On Path Video Head End Office Service Routers Policy Server Agg Rtr On Path Signalling RSVP (RFC2205) 1La VoD Richiesta Sessione richiesta RSVP è originata dal videoserver 2 Propagazione richiesta RSVP Path PrimaOn di erogare il servizio per ogni hop nella filiera di 3 Richiesta al Policy Server distribuzione sono riservate le 4 Autorizzato risorse richiestealla nelvisione messaggio RSVP (QoS) 5 Reservation delle risorse In tal modo l admission control 6 Reservation Accettata è direttamente gestito on path 7 Erogazione Servizio I punti di forza di questa metodologia di CAC Signalling: maggiore flessibilità capacità di identificare cambiamenti nella topologia di rete capacità di gestire QoS in caso di fallimento della rete o PG. 35 congestione

36 iptv Le nuove sfide Carico dell infrastruttura NETWORK INFRASTRUCTURES RX/DMD/ Routing Video Server Encoder CDN Core Backbone FTTH SATELLITE ADSLx Encoder A/V DWDM REDAZIONE CMS CDS MAM FLUSSI FTP Edge Servers DSLAM PHYSICAL SUPPORT IT SERVICES NETWORK MANAGEMENT SERVICE MANAGEMENT FINANCIAL MANAGEMNT CUSTOMER & ORDER MANAGEMENT REPORTING MONITORING La vera sfida dell iptv è quella di raggiungere il successo ed i numeri di altre tecnologie come cavo e satellite. Alla crescita del numero di clienti, dai sistemi a valle fino a monte vengono messi sotto pressione i nodi della filiera, inclusi i sistemi IT. Sistemi, processi e procedure devono essere continuamente rivisti per garantire una crescita sostenibile. PG. 36

37 IGMP Proxy PG. 37

38 The enhanced multicast Architecture IGMP Proxy and OIF Mapping There is a logical link between the Control PVC and the Forwarding PVCs, so that Packet Replication happens only if instructed to do so by one or more Control PVC TV STB MC cntrl pvc dsl1 Phones Multicast channels MC cntrl pvc dsl1 IP Backbone IGMP terminated at DSLAM, IGMP Proxy processes and forwards IGMP messages to the BRAS via specific MC control VC. MC cntrl pvc dsl2 PC STM-4 STM-1 MC cntrl pvc dsl2 Multicast channels TV Multicast channels STB STM-4 RESIDENTIAL VIDEO BRAS STM-4 Phones ATM Switch PC PG. 38

39 Dynamic Multicast activation example Bandwidth saving BRAS to ATM Switch link bandwidth load before and after upgrade of a group of DSLAM PG. 39

40 iptv Le nuove sfide iptv HD-TECNOLOGIE ACCESSO & FRUIZIONE ABILITANTI Italian Broadband Customers EOY Mln Fastweb Broadband Customers EOY ,1 Mln Fastweb Broadband Customers with HD Ready TV Sets Fastweb ADSL2+ Customers EOY 2006 Clienti HD iptv Connettività Broadband ADSL2+ (da 10 a 20 Mbps) Mbps dedicati flussi A/V Fastweb iptv Customers EOY 2006 Fastweb iptv Customers EOY 2006 with new STB Decoder con uscita HDMI e Chipset per decodifica H.264 Televisori HD Ready 720p, 1080i con entrata HDMI PG. 40

Microsoft Innovation Center Roma. Pierluigi Del Nostro Stefano Paolozzi Maurizio Pizzonia

Microsoft Innovation Center Roma. Pierluigi Del Nostro Stefano Paolozzi Maurizio Pizzonia Microsoft Innovation Center Roma Pierluigi Del Nostro Stefano Paolozzi Maurizio Pizzonia Il MIC Roma Cos è Uno dei risultati dei protocolli di intesa tra il Ministero della Pubblica Amministrazione e l

Dettagli

MPLS è una tecnologia ad alte prestazioni per l instradamento di pacchetti IP attraverso una rete condivisa

MPLS è una tecnologia ad alte prestazioni per l instradamento di pacchetti IP attraverso una rete condivisa Cosa è MPLS MPLS è una tecnologia ad alte prestazioni per l instradamento di pacchetti IP attraverso una rete condivisa L idea di base consiste nell associare a ciascun pacchetto un breve identificativo

Dettagli

Cos è un protocollo? Ciao. Ciao 2:00. tempo. Un protocollo umano e un protocollo di reti di computer:

Cos è un protocollo? Ciao. Ciao 2:00. <file> tempo. Un protocollo umano e un protocollo di reti di computer: Cos è un protocollo? Un protocollo umano e un protocollo di reti di computer: Ciao Ciao Hai l ora? 2:00 tempo TCP connection request TCP connection reply. Get http://www.di.unito.it/index.htm Domanda:

Dettagli

END-TO-END SERVICE QUALITY. LA CULTURA DELLA QUALITÀ DAL CONTROLLO DELLE RISORSE ALLA SODDISFAZIONE DEL CLIENTE

END-TO-END SERVICE QUALITY. LA CULTURA DELLA QUALITÀ DAL CONTROLLO DELLE RISORSE ALLA SODDISFAZIONE DEL CLIENTE END-TO-END SERVICE QUALITY. LA CULTURA DELLA QUALITÀ DAL CONTROLLO DELLE RISORSE ALLA SODDISFAZIONE In un mercato delle Telecomunicazioni sempre più orientato alla riduzione delle tariffe e dei costi di

Dettagli

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Claudio Chiarenza (General Manager and Chief Strategy Officer) Italtel, Italtel logo and imss (Italtel Multi-Service

Dettagli

Interfaccia Web per customizzare l interfaccia dei terminali e

Interfaccia Web per customizzare l interfaccia dei terminali e SIP - Session Initiation Protocol Il protocollo SIP (RFC 2543) è un protocollo di segnalazione e controllo in architettura peer-to-peer che opera al livello delle applicazioni e quindi sviluppato per stabilire

Dettagli

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile Company Profile Chi siamo Kammatech Consulting S.r.l. nasce nel 2000 con l'obiettivo di operare nel settore I.C.T., fornendo servizi di progettazione, realizzazione e manutenzione di reti aziendali. Nel

Dettagli

più del mercato applicazioni dei processi modificato. Reply www.reply.eu

più del mercato applicazioni dei processi modificato. Reply www.reply.eu SOA IN AMBITO TELCO Al fine di ottimizzare i costi e di migliorare la gestione dell'it, le aziende guardano, sempre più con maggiore interesse, alle problematiche di gestionee ed ottimizzazione dei processi

Dettagli

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it il server? virtualizzalo!! Se ti stai domandando: ma cosa stanno dicendo? ancora non sai che la virtualizzazione è una tecnologia software, oggi ormai consolidata, che sta progressivamente modificando

Dettagli

La collaborazione come strumento per l'innovazione.

La collaborazione come strumento per l'innovazione. La collaborazione come strumento per l'innovazione. Gabriele Peroni Manager of IBM Integrated Communication Services 1 La collaborazione come strumento per l'innovazione. I Drivers del Cambiamento: Le

Dettagli

Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting

Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting Presentazione della società Agenda Chi siamo 3 Cosa facciamo 4-13 San Donato Milanese, 26 maggio 2008 Come lo facciamo 14-20 Case Studies 21-28 Prodotti utilizzati

Dettagli

Intalio. Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management. Andrea Calcagno Amministratore Delegato

Intalio. Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management. Andrea Calcagno Amministratore Delegato Intalio Convegno Open Source per la Pubblica Amministrazione Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management Navacchio 4 Dicembre 2008 Andrea Calcagno Amministratore Delegato 20081129-1

Dettagli

MyMedia Portal LMS un servizio SaaS di e-learning basato sul Video Streaming per la vendita on line di Lezioni Multimediali interattive

MyMedia Portal LMS un servizio SaaS di e-learning basato sul Video Streaming per la vendita on line di Lezioni Multimediali interattive 1 MyMedia Portal LMS un servizio SaaS di e-learning basato sul Video Streaming per la vendita on line di Lezioni Multimediali interattive Cos è un servizio di e-learning SaaS, multimediale, interattivo

Dettagli

CORPORATE OVERVIEW. www.akhela.com

CORPORATE OVERVIEW. www.akhela.com CORPORATE OVERVIEW www.akhela.com BRIDGE THE GAP CORPORATE OVERVIEW Bridge the gap Akhela è un azienda IT innovativa che offre al mercato servizi e soluzioni Cloud Based che aiutano le aziende a colmare

Dettagli

GUIDA RAPIDA ALL INSTALLAZIONE

GUIDA RAPIDA ALL INSTALLAZIONE GUIDA RAPIDA ALL INSTALLAZIONE Sommario DECODER CUBOVISION 1 TELECOMANDO 3 COLLEGAMENTO ALLA TV 4 COLLEGAMENTO A INTERNET 6 COLLEGAMENTO ANTENNA 8 COLLEGAMENTO ALLA RETE ELETTRICA 9 COLLEGAMENTO AUDIO

Dettagli

L Impresa Estesa come motore dell Innovazione

L Impresa Estesa come motore dell Innovazione L Impresa Estesa come motore dell Innovazione VOIP e RFID Andrea Costa Responsabile Marketing Clienti Enterprise 0 1. Innovazione: un circolo virtuoso per l Impresa Profondità e latitudine (l azienda approfondisce

Dettagli

Qualità di Servizio - Tutorial - Mauro Campanella INFN-GARR Mauro.Campanella@garr.it

Qualità di Servizio - Tutorial - Mauro Campanella INFN-GARR Mauro.Campanella@garr.it Qualità di Servizio - Tutorial - Mauro Campanella INFN-GARR Mauro.Campanella@garr.it Agenda - Introduzione alla Qualità di Servizio - Definizione quantitativa della QoS - Architetture di QoS - QoS : compiti

Dettagli

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions PASSIONE PER L IT PROLAN network solutions CHI SIAMO Aree di intervento PROFILO AZIENDALE Prolan Network Solutions nasce a Roma nel 2004 dall incontro di professionisti uniti da un valore comune: la passione

Dettagli

UPPLEVA. 5 anni di GARANZIA. Soluzioni integrate di mobili, smart TV e sistema audio. Tutto in uno.

UPPLEVA. 5 anni di GARANZIA. Soluzioni integrate di mobili, smart TV e sistema audio. Tutto in uno. UPPLEVA Soluzioni integrate di mobili, smart TV e sistema audio. Tutto in uno. 5 anni di GARANZIA INCLUSA NEL PREZZO I televisori, i sistemi audio e gli occhiali 3D UPPLEVA sono garantiti 5 anni. Per saperne

Dettagli

IL FUTURO DELLA RETE FISSA HA UN CUORE ANTICO

IL FUTURO DELLA RETE FISSA HA UN CUORE ANTICO 4 NETWORK IL FUTURO DELLA RETE FISSA HA UN CUORE ANTICO Giancarlo Lepidi, Roberto Giuseppe Opilio 5 La rete di Telecom Italia ha un cuore antico e il suo futuro, con la sua capacità di innovarsi e di rimanere

Dettagli

SKY on DEMAND. Guida all attivazione e navigazione

SKY on DEMAND. Guida all attivazione e navigazione SKY on DEMAND Guida all attivazione e navigazione . Il Nuovo Sky On Demand: dettagli 1/2 Che cosa è il nuovo Sky On Demand Il nuovo Sky On Demand è il Servizio che consente di accedere ad un intera videoteca

Dettagli

- Antivirus, Firewall e buone norme di comportamento

- Antivirus, Firewall e buone norme di comportamento Reti Di cosa parleremo? - Definizione di Rete e Concetti di Base - Tipologie di reti - Tecnologie Wireless - Internet e WWW - Connessioni casalinghe a Internet - Posta elettronica, FTP e Internet Browser

Dettagli

INDICE Listino aggiornato al 25/05/2015

INDICE Listino aggiornato al 25/05/2015 INDICE Listino aggiornato al 25/05/2015 NethSecurity Firewall UTM 3 NethService Unified Communication & Collaboration 6 NethVoice Centralino VoIP e CTI 9 NethMonitor ICT Proactive Monitoring 11 NethAccessRecorder

Dettagli

Tutorial Sky Go su Samsung v.1.1

Tutorial Sky Go su Samsung v.1.1 Tutorial Sky Go su Samsung v.1.1 1.1 Presentazione...2 2.2 Download e installazione...2 2.2 Login...3 2.2.1 Limitazioni all'accesso...4 2.3 Profili di visione...6 2.4 Reti...7 2.5 Diritti...7 3.0 Fruizione

Dettagli

MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING

MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING UN BUON MOTIVO PER [cod. E603] L obiettivo del corso è fornire le competenze e conoscenze

Dettagli

Web Conferencing Open Source

Web Conferencing Open Source Web Conferencing Open Source A cura di Giuseppe Maugeri g.maugeri@bembughi.org 1 Cos è BigBlueButton? Sistema di Web Conferencing Open Source Basato su più di quattordici componenti Open-Source. Fornisce

Dettagli

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Indice Indice Introduzione...3 Guida al primo accesso...3 Accessi successivi...5 Amministrazione dei servizi avanzati (VAS)...6 Attivazione dei VAS...7

Dettagli

Mod. 4: L architettura TCP/ IP Classe 5 I ITIS G. Ferraris a.s. 2011 / 2012 Marcianise (CE) Prof. M. Simone

Mod. 4: L architettura TCP/ IP Classe 5 I ITIS G. Ferraris a.s. 2011 / 2012 Marcianise (CE) Prof. M. Simone Paragrafo 1 Prerequisiti Definizione di applicazione server Essa è un servizio che è in esecuzione su un server 1 al fine di essere disponibile per tutti gli host che lo richiedono. Esempi sono: il servizio

Dettagli

Elementi di Informatica e Programmazione

Elementi di Informatica e Programmazione Elementi di Informatica e Programmazione Le Reti di Calcolatori (parte 2) Corsi di Laurea in: Ingegneria Civile Ingegneria per l Ambiente e il Territorio Università degli Studi di Brescia Docente: Daniela

Dettagli

I veri benefici dell Open Source nell ambito del monitoraggio IT. Georg Kostner, Department Manager Würth Phoenix

I veri benefici dell Open Source nell ambito del monitoraggio IT. Georg Kostner, Department Manager Würth Phoenix I veri benefici dell Open Source nell ambito del monitoraggio IT Georg Kostner, Department Manager Würth Phoenix IT Service secondo ITIL Il valore aggiunto dell Open Source Servizi IT Hanno lo scopo di

Dettagli

Guida all'installazione ed uso dell'app RXCamLink

Guida all'installazione ed uso dell'app RXCamLink Guida all'installazione ed uso dell'app RXCamLink Questa guida riporta i passi relativi all'installazione ed all'utilizzo dell'app "RxCamLink" per il collegamento remoto in mobilità a sistemi TVCC basati

Dettagli

Company Profile 2014

Company Profile 2014 Company Profile 2014 Perché Alest? Quando una nuova azienda entra sul mercato, in particolare un mercato saturo come quello informatico viene da chiedersi: perché? Questo Company Profile vuole indicare

Dettagli

CARATTERISTICHE DELLE CRYPTO BOX

CARATTERISTICHE DELLE CRYPTO BOX Secure Stream PANORAMICA Il sistema Secure Stream è costituito da due appliance (Crypto BOX) in grado di stabilire tra loro un collegamento sicuro. Le Crypto BOX sono dei veri e propri router in grado

Dettagli

Realizzare un architettura integrata di Business Intelligence

Realizzare un architettura integrata di Business Intelligence Realizzare un architettura integrata di Business Intelligence Un sistema integrato di Business Intelligence consente all azienda customer oriented una gestione efficace ed efficiente della conoscenza del

Dettagli

Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64

Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64 Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64 telecamere. I sistemi di acquisizione ed archiviazione

Dettagli

Firewall. Generalità. Un firewall può essere sia un apparato hardware sia un programma software.

Firewall. Generalità. Un firewall può essere sia un apparato hardware sia un programma software. Generalità Definizione Un firewall è un sistema che protegge i computer connessi in rete da attacchi intenzionali mirati a compromettere il funzionamento del sistema, alterare i dati ivi memorizzati, accedere

Dettagli

Routing (instradamento) in Internet. Internet globalmente consiste di Sistemi Autonomi (AS) interconnessi:

Routing (instradamento) in Internet. Internet globalmente consiste di Sistemi Autonomi (AS) interconnessi: Routing (instradamento) in Internet Internet globalmente consiste di Sistemi Autonomi (AS) interconnessi: Stub AS: istituzione piccola Multihomed AS: grande istituzione (nessun ( transito Transit AS: provider

Dettagli

WAN 80.80.80.80 / 24. L obiettivo è quello di mappare due server web interni (porta 80) associandoli agli indirizzi IP Pubblici forniti dall ISP.

WAN 80.80.80.80 / 24. L obiettivo è quello di mappare due server web interni (porta 80) associandoli agli indirizzi IP Pubblici forniti dall ISP. Configurazione di indirizzi IP statici multipli Per mappare gli indirizzi IP pubblici, associandoli a Server interni, è possibile sfruttare due differenti metodi: 1. uso della funzione di Address Translation

Dettagli

ManageEngine ITSM: HelpDesk ITIL, gestione degli asset IT e MDM. Andrea Mannara Business Unit Manager

ManageEngine ITSM: HelpDesk ITIL, gestione degli asset IT e MDM. Andrea Mannara Business Unit Manager ManageEngine ITSM: HelpDesk ITIL, gestione degli asset IT e MDM Andrea Mannara Business Unit Manager ManageEngine Portfolio Network Data Center Desktop & MDM ServiceDesk & Asset Active Directory Log &

Dettagli

Architettura di un sistema informatico 1 CONCETTI GENERALI

Architettura di un sistema informatico 1 CONCETTI GENERALI Architettura di un sistema informatico Realizzata dal Dott. Dino Feragalli 1 CONCETTI GENERALI 1.1 Obiettivi Il seguente progetto vuole descrivere l amministrazione dell ITC (Information Tecnology end

Dettagli

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it ISO 9001: 2008 Profilo Aziendale METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it Sede legale: * Viale Brodolini, 117-60044 - Fabriano (AN) - Tel. 0732.251856 Sede amministrativa:

Dettagli

Internet Internet è universalmente nota come la Rete delle reti: un insieme smisurato di computer collegati tra loro per scambiarsi dati e servizi.

Internet Internet è universalmente nota come la Rete delle reti: un insieme smisurato di computer collegati tra loro per scambiarsi dati e servizi. Internet Internet è universalmente nota come la Rete delle reti: un insieme smisurato di computer collegati tra loro per scambiarsi dati e servizi. Internet: la rete delle reti Alberto Ferrari Connessioni

Dettagli

Web conferencing e collaborazione in tempo reale su Internet: la piattaforma Meetecho

Web conferencing e collaborazione in tempo reale su Internet: la piattaforma Meetecho Web conferencing e collaborazione in tempo reale su Internet: la piattaforma Meetecho Tobia Castaldi Alessandro Amirante Lorenzo Miniero Simon Pietro Romano Giorgio Ventre 02/10/2009 GARR 2009 "Network

Dettagli

Luca Mambella Disaster recovery: dalle soluzioni tradizionali al cloud, come far evolvere le soluzioni contenendone i costi.

Luca Mambella Disaster recovery: dalle soluzioni tradizionali al cloud, come far evolvere le soluzioni contenendone i costi. Luca Mambella Disaster recovery: dalle soluzioni tradizionali al cloud, come far evolvere le soluzioni contenendone i costi. I modelli di sourcing Il mercato offre una varietà di modelli di sourcing, ispirati

Dettagli

Web conferencing software. Massimiliano Greco - Ivan Cerato - Mario Salvetti

Web conferencing software. Massimiliano Greco - Ivan Cerato - Mario Salvetti 1 Web conferencing software Massimiliano Greco - Ivan Cerato - Mario Salvetti Arpa Piemonte 2 Che cosa è Big Blue Button? Free, open source, web conferencing software Semplice ed immediato ( Just push

Dettagli

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano www.pwc.com/it Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano giugno 2013 Sommario Il contesto di riferimento 4 Un modello di evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il

Dettagli

DTT : DECODER, SWITCH- OFF PROCESS, CNID. Roberto de Martino Contents and Multimedia Department RAK/AGCOM

DTT : DECODER, SWITCH- OFF PROCESS, CNID. Roberto de Martino Contents and Multimedia Department RAK/AGCOM DTT : DECODER, SWITCH- OFF PROCESS, CNID Roberto de Martino Contents and Multimedia Department RAK/AGCOM List of contents 1. Introduction 2. Decoder 3. Switch-off process 4. CNID Introduction 1. Introduction

Dettagli

Web Conferencing and Collaboration tool

Web Conferencing and Collaboration tool Web Conferencing and Collaboration tool La piattaforma Meetecho Piattaforma di Web Conferencing e Collaborazione on line in tempo reale Caratteristiche generali Soluzione client-server progettata per essere

Dettagli

Sistema di telecomunicazione per le piccole e medie imprese.

Sistema di telecomunicazione per le piccole e medie imprese. Sistema di telecomunicazione per le piccole e medie imprese. Sistema di telecomunicazione Promelit ipecs MG. Descrizione del Sistema: L azienda di oggi deve saper anche essere estesa : non confinata in

Dettagli

IT-BOOK. Domini Hosting Web marketing E-mail e PEC

IT-BOOK. Domini Hosting Web marketing E-mail e PEC 5 giugno 09 IT-BOOK Configurazioni e cartatteristiche tecniche possono essere soggette a variazioni senza preavviso. Tutti i marchi citati sono registrati dai rispettivi proprietari. Non gettare per terra:

Dettagli

Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing

Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing Microsoft Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing Profile Redirezione dei documenti Offline files Server Presentation Management Desktop Windows Vista Enterprise Centralized Desktop Application

Dettagli

IT FINANCIAL MANAGEMENT

IT FINANCIAL MANAGEMENT IT FINANCIAL MANAGEMENT L IT Financial Management è una disciplina per la pianificazione e il controllo economico-finanziario, di carattere sia strategico sia operativo, basata su un ampio insieme di metodologie

Dettagli

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Il Framework ITIL e gli Standard di PMI : : possibili sinergie Milano, Venerdì, 11 Luglio 2008 IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Maxime Sottini Slide 1 Agenda Introduzione

Dettagli

DigitPA egovernment e Cloud computing

DigitPA egovernment e Cloud computing DigitPA egovernment e Cloud computing Esigenze ed esperienze dal punto di vista della domanda RELATORE: Francesco GERBINO 5 ottobre 2010 Agenda Presentazione della Società Le infrastrutture elaborative

Dettagli

Articolo. Dieci buoni motivi per acquistare una telecamere di rete Ovvero, quello che il vostro fornitore di telecamere analogiche non vi dirà mai

Articolo. Dieci buoni motivi per acquistare una telecamere di rete Ovvero, quello che il vostro fornitore di telecamere analogiche non vi dirà mai Articolo Dieci buoni motivi per acquistare una telecamere di rete Ovvero, quello che il vostro fornitore di telecamere analogiche non vi dirà mai INDICE Introduzione 3 Dieci cose che il vostro fornitore

Dettagli

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione Piazza delle Imprese alimentari Viale delle Manifatture Via della Produzione PASSEPARTOUT MEXAL è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente

Dettagli

COME FRODE. la possibilità propri dati. brevissimo. Reply www.reply.eu

COME FRODE. la possibilità propri dati. brevissimo. Reply www.reply.eu FRAUD MANAGEMENT. COME IDENTIFICARE E COMB BATTERE FRODI PRIMA CHE ACCADANO LE Con una visione sia sui processi di business, sia sui sistemi, Reply è pronta ad offrire soluzioni innovative di Fraud Management,

Dettagli

Inizializzazione degli Host. BOOTP e DHCP

Inizializzazione degli Host. BOOTP e DHCP BOOTP e DHCP a.a. 2002/03 Prof. Vincenzo Auletta auletta@dia.unisa.it http://www.dia.unisa.it/~auletta/ Università degli studi di Salerno Laurea e Diploma in Informatica 1 Inizializzazione degli Host Un

Dettagli

Modello OSI e architettura TCP/IP

Modello OSI e architettura TCP/IP Modello OSI e architettura TCP/IP Differenza tra modello e architettura - Modello: è puramente teorico, definisce relazioni e caratteristiche dei livelli ma non i protocolli effettivi - Architettura: è

Dettagli

RETI DI CALCOLATORI E APPLICAZIONI TELEMATICHE

RETI DI CALCOLATORI E APPLICAZIONI TELEMATICHE RETI DI CALCOLATORI E APPLICAZIONI TELEMATICHE Prof. PIER LUCA MONTESSORO Facoltà di Ingegneria Università degli Studi di Udine 1999 Pier Luca Montessoro (si veda la nota a pagina 2) 1 Nota di Copyright

Dettagli

Collabor@ Organizza riunioni on-line da qualunque PC Recupera il tuo tempo Taglia i costi dei tuoi spostamenti Rispetta l ambiente DISCO DI VENDITA

Collabor@ Organizza riunioni on-line da qualunque PC Recupera il tuo tempo Taglia i costi dei tuoi spostamenti Rispetta l ambiente DISCO DI VENDITA GRUPPO TELECOM ITALIA Collabor@ Organizza riunioni on-line da qualunque PC Recupera il tuo tempo Taglia i costi dei tuoi spostamenti Rispetta l ambiente DISCO DI VENDITA Indice Guida Veloce Contatti Quando

Dettagli

Dal punto di vista organizzativo sono possibili due soluzioni per il sistema di rete.

Dal punto di vista organizzativo sono possibili due soluzioni per il sistema di rete. Premessa. La traccia di questo anno integra richieste che possono essere ricondotte a due tipi di prove, informatica sistemi, senza lasciare spazio ad opzioni facoltative. Alcuni quesiti vanno oltre le

Dettagli

La comunicazione multicanale per il Customer Management efficace. Milano, Settembre 2014

La comunicazione multicanale per il Customer Management efficace. Milano, Settembre 2014 Milano, Settembre 2014 la nostra promessa Dialogare con centinaia, migliaia o milioni di persone. Una per una, interattivamente. 10/1/2014 2 la nostra expertise YourVoice è il principale operatore italiano

Dettagli

Logistica digitale delle Operazioni a premio

Logistica digitale delle Operazioni a premio Logistica digitale delle Operazioni a premio La piattaforma logistica delle operazioni a premio digitali BITGIFT è la nuova piattaforma dedicata alla logistica digitale delle vostre operazioni a premio.

Dettagli

SOHO IP-PBX - ETERNITY NE La nuova generazione di IP-PBX per le piccole imprese

SOHO IP-PBX - ETERNITY NE La nuova generazione di IP-PBX per le piccole imprese SOHO IP-PBX - NE 1 NE Oggi, per competere, anche le piccole imprese devono dotarsi di sistemi di telecomunicazione evoluti, che riducano i costi telefonici, accrescano produttività e qualità del servizio.

Dettagli

THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA

THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA SAP World Tour 2007 - Milano 11-12 Luglio 2007 THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA Agenda Presentazione Derga Consulting Enterprise SOA Allineamento Processi & IT Il

Dettagli

CI Plus, fondamentale distinzione. Chi è interessato alla visione di. banco prova QUANTO COSTA

CI Plus, fondamentale distinzione. Chi è interessato alla visione di. banco prova QUANTO COSTA Ricevitore DTT HD CI+ TELE System TS6600HD CI Plus, fondamentale distinzione QUANTO COSTA Euro 129,90 TELE System TS6600HD è il primo decoder terrestre dotato di slot Common Interface Plus in grado di

Dettagli

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy CST Consulting è una azienda di Consulenza IT, System Integration & Technology e Servizi alle Imprese di respiro internazionale. E

Dettagli

www.queen.it info@mbox.queen.it Gruppo Queen.it Listino Utente Finale Gennaio 2001

www.queen.it info@mbox.queen.it Gruppo Queen.it Listino Utente Finale Gennaio 2001 Listino Gennaio 2001 pag. 1 Gruppo Queen.it Listino Utente Finale Gennaio 2001 Profilo aziendale Chi è il Gruppo Queen.it Pag. 2 Listino connettività Listino Connettività RTC Pag. 3 Listino Connettività

Dettagli

La gestione avanzata della forza vendita: mobile e off-line, ma integrata nei processi aziendali.

La gestione avanzata della forza vendita: mobile e off-line, ma integrata nei processi aziendali. La gestione avanzata della forza vendita: mobile e off-line, ma integrata nei processi aziendali. Gabriele Ottaviani product manager - mobile solutions - Capgemini BS Spa premesse...dovute soluzione off-line...ma

Dettagli

La gestione integrata della sicurezza in Agenzia ANSA: dal firewalling all'utm Michelangelo Uberti, Sales Engineer Babel S.r.l.

La gestione integrata della sicurezza in Agenzia ANSA: dal firewalling all'utm Michelangelo Uberti, Sales Engineer Babel S.r.l. La gestione integrata della sicurezza in Agenzia ANSA: dal firewalling all'utm Michelangelo Uberti, Sales Engineer Babel S.r.l. Babel S.r.l. - P.zza S. Benedetto da Norcia 33, 00040 Pomezia (RM) www.babel.it

Dettagli

Software per la gestione di palestre, centri benessere e sportivi

Software per la gestione di palestre, centri benessere e sportivi Software per la gestione di palestre, centri benessere e sportivi Applicazione gestionale progettata per gestire tutti gli aspetti di palestre, centri sportivi e centri benessere Sicuro Personalizzabile

Dettagli

Il Postino Telematico

Il Postino Telematico 1 Il Postino Telematico Incontro con le Organizzazioni Sincali 17 NOVEMBRE 29 Vincent Nicola Santacroce Servizi Postali Gestione del Fabbisogno Informatico Descrizione del progetto 2 Il progetto postino

Dettagli

Zeroshell come client OpenVPN

Zeroshell come client OpenVPN Zeroshell come client OpenVPN (di un server OpenVpn Linux) Le funzionalità di stabilire connessioni VPN di Zeroshell vede come scenario solito Zeroshell sia come client sia come server e per scelta architetturale,

Dettagli

MASTER UNIVERSITARI CORSI di PERFEZIONAMENTO CORSI di FORMAZIONE AVANZATA

MASTER UNIVERSITARI CORSI di PERFEZIONAMENTO CORSI di FORMAZIONE AVANZATA Allegato 1 al bando di gara SCUOLA TELECOMUNICAZIONI FF.AA. CHIAVARI REQUISITO TECNICO OPERATIVO MASTER UNIVERSITARI CORSI di PERFEZIONAMENTO CORSI di FORMAZIONE AVANZATA MASTER DI 2 LIVELLO 1. DIFESA

Dettagli

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Francesco Clabot Responsabile erogazione servizi tecnici 1 francesco.clabot@netcom-srl.it Fondamenti di ITIL per la Gestione dei Servizi Informatici Il

Dettagli

Garantire continuità operativa, performance ed efficienza attraverso infrastrutture e servizi in the Cloud intrinsecamente sicuri

Garantire continuità operativa, performance ed efficienza attraverso infrastrutture e servizi in the Cloud intrinsecamente sicuri Garantire continuità operativa, performance ed efficienza attraverso infrastrutture e servizi in the Cloud intrinsecamente sicuri Enrico Campagna Marketing Director BT Italia 1 BT Group & Strategy BT Italia

Dettagli

Mai più offline. viprinet. Multichannel VPN Router Multichannel VPN Hub

Mai più offline. viprinet. Multichannel VPN Router Multichannel VPN Hub viprinet Mai più offline. Multichannel VPN Router Multichannel VPN Hub Adatti per la connettività Internet e reti VPN Site-to-Site Bounding effettivo delle connessioni WAN (fino a sei) Design modulare

Dettagli

In Viaggio Verso la Unified Communication Pianificare il Percorso

In Viaggio Verso la Unified Communication Pianificare il Percorso White Paper In Viaggio Verso la Unified Communication Pianificare il Percorso Executive Summary Una volta stabilito il notevole impatto positivo che la Unified Communication (UC) può avere sulle aziende,

Dettagli

12.5 UDP (User Datagram Protocol)

12.5 UDP (User Datagram Protocol) CAPITOLO 12. SUITE DI PROTOCOLLI TCP/IP 88 12.5 UDP (User Datagram Protocol) L UDP (User Datagram Protocol) é uno dei due protocolli del livello di trasporto. Come l IP, é un protocollo inaffidabile, che

Dettagli

INTERNET e RETI di CALCOLATORI A.A. 2014/2015 Capitolo 4 DHCP Dynamic Host Configuration Protocol Fausto Marcantoni fausto.marcantoni@unicam.

INTERNET e RETI di CALCOLATORI A.A. 2014/2015 Capitolo 4 DHCP Dynamic Host Configuration Protocol Fausto Marcantoni fausto.marcantoni@unicam. Laurea in INFORMATICA INTERNET e RETI di CALCOLATORI A.A. 2014/2015 Capitolo 4 Dynamic Host Configuration Protocol fausto.marcantoni@unicam.it Prima di iniziare... Gli indirizzi IP privati possono essere

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni:

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni: Passepartout Mexal BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

Configurazione avanzata di IBM SPSS Modeler Entity Analytics

Configurazione avanzata di IBM SPSS Modeler Entity Analytics Configurazione avanzata di IBM SPSS Modeler Entity Analytics Introduzione I destinatari di questa guida sono gli amministratori di sistema che configurano IBM SPSS Modeler Entity Analytics (EA) in modo

Dettagli

Security Governance. Technet Security Day Milano/Roma 2007 NSEC Security Excellence Day Milano 2007. Feliciano Intini

Security Governance. Technet Security Day Milano/Roma 2007 NSEC Security Excellence Day Milano 2007. Feliciano Intini Technet Security Day Milano/Roma 2007 NSEC Security Excellence Day Milano 2007 Security Governance Chief Security Advisor Microsoft Italia feliciano.intini@microsoft.com http://blogs.technet.com/feliciano_intini

Dettagli

IBM Cloud Computing - un opportunità? - una moda? Andrea Reggio Myserverfarm. 2011 IBM Corporation

IBM Cloud Computing - un opportunità? - una moda? Andrea Reggio Myserverfarm. 2011 IBM Corporation IBM Cloud Computing - un opportunità? - una moda? Andrea Reggio Myserverfarm 2011 IBM Corporation Cosa si intende per Cloud Computing Cloud è un nuovo modo di utilizzare e di distribuire i servizi IT,

Dettagli

OLTRE IL MONITORAGGIO LE ESIGENZE DI ANALISI DEI DATI DEGLI ASSET MANAGER

OLTRE IL MONITORAGGIO LE ESIGENZE DI ANALISI DEI DATI DEGLI ASSET MANAGER Asset Management Day Milano, 3 Aprile 2014 Politecnico di Milano OLTRE IL MONITORAGGIO LE ESIGENZE DI ANALISI DEI DATI DEGLI ASSET MANAGER Massimiliano D Angelo, 3E Sales Manager Italy 3E Milano, 3 Aprile

Dettagli

Informazione tecnica SUNNY CENTRAL COMMUNICATION CONTROLLER

Informazione tecnica SUNNY CENTRAL COMMUNICATION CONTROLLER Informazione tecnica SUNNY CENTRAL COMMUNICATION CONTROLLER Contenuto Sunny Central Communication Controller è un componente integrale dell inverter centrale che stabilisce il collegamento tra l inverter

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità PASSEPARTOUT MEXAL BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

Corso Base ITIL V3 2008

Corso Base ITIL V3 2008 Corso Base ITIL V3 2008 PROXYMA Contrà San Silvestro, 14 36100 Vicenza Tel. 0444 544522 Fax 0444 234400 Email: proxyma@proxyma.it L informazione come risorsa strategica Nelle aziende moderne l informazione

Dettagli

MARKETING INTELLIGENCE SUL WEB:

MARKETING INTELLIGENCE SUL WEB: Via Durini, 23-20122 Milano (MI) Tel.+39.02.77.88.931 Fax +39.02.76.31.33.84 Piazza Marconi,15-00144 Roma Tel.+39.06.32.80.37.33 Fax +39.06.32.80.36.00 www.valuelab.it valuelab@valuelab.it MARKETING INTELLIGENCE

Dettagli

2013 Skebby. Tutti i diritti riservati.

2013 Skebby. Tutti i diritti riservati. Disclaimer: "# $%&'(&)'%# *("# +,(-(&'(# *%$).(&'%#,/++,(-(&'/# 0"#.(1"0%# *(""20&3%,./40%&(# /# &%-',/# disposizione. Abbiamo fatto del nostro meglio per assicurare accuratezza e correttezza delle informazioni

Dettagli

Consulenza tecnologica globale

Consulenza tecnologica globale Orientamento al cliente Innovazione Spirito di squadra Flessibilità Un gruppo di professionisti dedicati alle imprese di ogni settore merceologico e dimensione, capaci di supportare il Cliente nella scelta

Dettagli

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL GESTIONALE DEL FUTURO L evoluzione del software per l azienda moderna Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL MERCATO ITALIANO L Italia è rappresentata da un numero elevato di piccole e medie aziende che

Dettagli

La configurazione degli indirizzi IP. Configurazione statica, con DHCP, e stateless

La configurazione degli indirizzi IP. Configurazione statica, con DHCP, e stateless La configurazione degli indirizzi IP Configurazione statica, con DHCP, e stateless 1 Parametri essenziali per una stazione IP Parametri obbligatori Indirizzo IP Netmask Parametri formalmente non obbligatori,

Dettagli

Indice dell'economia e della società digitali 1 2015 2

Indice dell'economia e della società digitali 1 2015 2 Indice dell'economia e della società digitali 1 2015 2 Profilo per paese L', con un 3 complessivo pari a 0,36, è venticinquesima nella classifica dei Stati membri dell'. Nell'ultimo anno ha fatto progressi

Dettagli

dei processi di customer service

dei processi di customer service WHITE PAPER APRILE 2013 Il Business Process Orchestrator dei processi di customer service Fonte Dati: Forrester Research Inc I marchi registrati citati nel presente documento sono di proprietà esclusiva

Dettagli

COME NON CADERE NELLA RETE. Guida alla progettazione di un cablaggio strutturato per le scuole secondarie superiori

COME NON CADERE NELLA RETE. Guida alla progettazione di un cablaggio strutturato per le scuole secondarie superiori COME NON CADERE NELLA RETE Guida alla progettazione di un cablaggio strutturato per le scuole secondarie superiori Come non cadere nella rete guida alla progettazione di un cablaggio strutturato per le

Dettagli

OVI-SUITE E NAVIGAZ. WEB CON CELLULARE

OVI-SUITE E NAVIGAZ. WEB CON CELLULARE OVI-SUITE E NAVIGAZ. WEB CON CELLULARE 1) Ovviamente anche su quelle GPRS, inoltre il tuo modello supporta anche l'edge. Si tratta di un "aggiornamento" del GPRS, quindi è leggermente più veloce ma in

Dettagli