PIAZZA ANNUNCI. È IN VERSIONE CARTACEA SU LIVORNO E WEB PER L ITALIA piazza annunci dove pubblicare gratis i tuoi annunci sito internet:

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "PIAZZA ANNUNCI. È IN VERSIONE CARTACEA SU LIVORNO E WEB PER L ITALIA piazza annunci dove pubblicare gratis i tuoi annunci sito internet:"

Transcript

1 il Gazzettino 0,50 di Livorno Anno XVIII Numero 103 Chiuso alle ore 23,30 Edizione di Giovedi 20 settembre 2012 Il governo taglia stime Pil: -2,4% Ma Monti vede la ripresa in arrivo Inps: "Puntiamo a recupero quattordicesime con 12 euro al mese" Pd: Renzi "sfila" a Milano. FINESTRE - PERSIANE - VERANDE ZANZARIERE L UNICA DITTA SPECIALIZZATA IN SERRAMENTI IN PVC ED ALLUMINIO A TAGLIO TERMICO COLOR LEGNO. I tre mari NUOVA SEDE CONSEGNA IN 48 ORE Via DELLA CINTA ESTERNA 44/C - LIVORNO tel: , AMICO SHOP LA VETRINA FATTI NOTARE! SUL TUO GIORNALE BASTA SOLO 36,30 ANNUALI (AGI) - Milano, 20 set. - Tappa 'glamour', a Milano moda donna, per Matteo Renzi. Il sindaco di Firenze, reduce dal comizio di ieri a Lodi e impegnato in tour in camper che lo portera' in tutte le province italiane, in vista delle primarie del centro-sinistra, ha partecipato stamane alla sfilate di Emporio Armani ed Ermanno Scervino. Seduto in prima fila da 'Re Giorgio', il 'rottamatore' ha stupito il pubblico delle sfilate, di certo non abituato alla presenza di politici, ma che, pero', lo ha accolto con calore. "Sono qui a Milano a seguire alcune sfilate per dimostrare che la politica si deve occupare di questo settore", ha spiegato lo sfidante di Pier Luigi Bersani, conversando con i giornalisti. Tappa anche da Scervino, maison che a Firenze e' di casa e che Renzi predilige. Abbonati a il Gazzettino di Livorno PIAZZA ANNUNCI È IN VERSIONE CARTACEA SU LIVORNO E WEB PER L ITALIA piazza annunci dove pubblicare gratis i tuoi annunci sito internet:

2 CALCOLO ISEE IMU CONSULENZA E STIPULA CONTRATTI PER COLF E BADANTI

3 Giovedi 19 settembre il Gazzettino di Livorno - il tuo giornale - - Pagina 3 Il governo taglia stime Pil: -2,4% Ma Monti vede la ripresa in arrivo (AGI) - Roma, 20 set. - Il governo taglia le stime di crescita dell'economia ma il premier, Mario Monti, e' ottimista sull'uscita dalla crisi perche' "la luce della ripresa si vede". Il nuovo quadro macroeconomico contenuto nella Nota di aggiornamento al Documento di economia finanza (Def) approvata dal Consiglio dei ministri mette nero su bianco il peggioramento delle stime sul Pil rispetto ad aprile ma conferma il pareggio di bilancio nel A causa "del peggioramento dello scenario internazionale, in particolare della zona euro" nel 2012 e' prevista una contrazione del 2,4% e nel 2013 la crescita "dovrebbe essere leggermente negativa": la flessione stimata e' dello 0,2%. Ad aprile il governo indicava una caduta del Pil piu' contenuta (- 1,2%) per il 2012 e una crescita dello 0,5% per il La ripresa arrivera' quindi dal 2014, anno in cui e' prevista una crescita dell'1,1%. Nel 2015 il Pil segnera' un progresso dell'1,3%. La frenata dell'economia certificata dal governo avra' effetti anche sull'indebitamento netto: si stima un deficit al 2,6% per il 2012 e all'1,6% per il 2013 a fronte del disavanzo all'1,7% quest'anno e allo 0,5% il prossimo, previsto nel Def. Il debito pubblico passera' dai 123,3 punti percentuali dell'anno in corso al 122,3% nel 2013, a 119,3% nel 2014 e a 116,1% nel 2015, al netto dei sostegni erogati o in corso di erogazione ai Paesi dell'area dell'euro. Il Governo ha confermato l'obiettivo del bilancio in pareggio in termini strutturali nel 2013, "malgrado l'impatto di eventi naturali avversi - quali il terremoto che ha colpito l'emilia Romagna nel e la presenza di un rallentamento dell'economia piu' significativo di quanto previsto nel Def, abbiano determinato l'esigenza di assumere spese incomprimibili". A legislazione vigente e' previsto un indebitamento netto strutturale della p.a del -0,9% del Pil quest'anno, in riduzione di 2,8 punti percentuali rispetto al Nel 2013 sara' allo 0,2%. L'anno prossimo, ha assicurato Monti, "sara' un anno in ripresa, con un andamento crescente. La media del 2013 e' dello 0,2 per cento inferiore a quella del 2012, questo gli economisti lo chiamano 'effetto di trascinamento'". Nessuna stangata in vista, ha tenuto a sottolineare il premier. "Non lavoriamo per l'aumento delle tasse e delle imposte ma per ottenere riduzioni della spesa pubblica, con la spending review, per evitare in particolare l'aumento di due punti dell'iva gia' previsto per ottobre e che avrebbe avuto un effetto depressivo per l'economia, con effetti perversi in quanto misura fiscale regressiva". Mario Monti ha messo cosi' i puntini sulle i dell'azione del governo e ha ribadito che l'obiettivo di evitare l'aumento dell'iva amplia sempre di piu' il suo margine di successo: "Fermi restando gli equilibri di bilancio, lavoriamo perche' l'iva non aumenti e abbiamo fieno in cascina - ha detto il presidente del Consiglio - perche' non aumenti sino al 30 giugno. Io lavoro perche' questo diventi sine die". "Il cardine della nostra politica di risanamento dei conti pubblici rimane invariato", ha chiarito Monti confermando che l'obiettivo del pareggio strutturale nel 2013 "e' per noi un'ancora di politica di bilancio, e' l'aspetto che e' stato apprezzato a livello europeo". "Per ora non ci sono ancora gli effetti" del lavoro svolto dal nostro Paese, ha aggiunto il premier, "certo e' che se l'italia dovesse non continuare in modo risoluto nella strada intrapresa, i mercati darebbero segnali negativi e l'italia troverebbe piu' difficile esercitare uin'influenza sul q u a d r o d i e c o n o m i a e u r o p e a ". Anche il ministro dell'economia, Vittorio Grilli, ha difeso la politica condotta dal governo in nome del risanamento. Senza le manovre fatte ci sarebbe stata "una discontinuita' molto molto grave". Grilli ha confermato che non ci sara' bisogno di manovre aggiuntive e ha spiegato che non e' prevista alcuna richiesta di aiuti perche' i nostri conti pubblici evidenziano "una delle migliori performance al mond o ". Per il governo "il conseguimento del pareggio di bilancio e' condizione indispensabile per assicurare la sostenibilita' del debito pubblico" e proprio in vista di questo obiettivo nei prossimi mesi l'azione del governo, spiega la Nota di aggiornamento al Def "si incentrera' in particolar modo sulla riduzione del debito pubblico, dando attuazione agli strumenti creati per procedere alla valorizzazione e successiva dismissione del patrimonio dello Stato, sia degli immobili sia delle partecipazioni pubbliche". L'esecutivo stima di ricavare dal programma di dismissioni pubbliche, che consentira' di ridurre il debito al 116% nel 2015, circa un punto percentuale di Pil l'anno Inps: "Puntiamo a recupero quattordicesime con 12 euro al mese" (AGI) - Roma, 20 set. - "L'Inps obbedisce alle leggi dello Stato ma puo' fare in modo di recuperare le quattordicesime nel modo piu' indolore possibile. Lo faremo in 24 mesi, anziche' 12, per consentire a tutti di avere una trattenuta bassa evitando un impatto negativo. Sono circa 300 euro diviso 24, quindi 12 euro al mese". Queste le parole del Presidente dell'inps Antonio Mastrapasqua a Tgcom24. "Stiamo verificando - prosegue - se la norma ce lo consente. Se otteniamo l'autorizzazione lo faremo senza problemi". "Anche l'anno scorso sono stati 185mila, quest'anno 200mila, a dover restituire la quattordicesima. Questo perche' - conclude - viene dichiarato un reddito errato, dichiarando un reddito piu' basso c'e' diritto a una quattordicesima". UNA PUBBLICITA EFFICACE! Publigold Ufficio pubblicità de il Gazzettino di Livorno contatta subito!

4 Giovedi 19 settembre il Gazzettino di Livorno - il tuo giornale - - Pagina 4 Lega: pm, "I diamanti sequestrati a Belsito sono del Carroccio" (AGI) - Milano, 20 set. - Per la Procura di Milano "non vi e' dubbio" che gli 11 diamanti sequestrati lo scorso 23 aprile a Francesco Belsito appartengono alla Lega. Lo scrivono il procuratore aggiunto di Milano Alfredo Robledo e i pm Roberto Pellicano e Paolo Filippini, titolari dell'inchiesta che vede indagati, tra gli altri, Umberto Bossi e i due figli Renzo e Riccardo, nel provvedimento con cui hanno disposto il dissequestro dei preziosi, il cui valore si aggira attorno ai 400 mila euro. I 350 mila euro, sequestrati sempre cinque mesi fa all'imprenditore Paolo Bonet, anche lui indagato, sarebbero una tranche dell'operazione effettuata a Cipro di 1,2 m i l i o n i. Per gli inquirenti, in Italia, erano rientrati solo 850 mila euro del totale. I 350 mila euro erano poi stati depositati da Scala presso lo studio del notaio Alessandro Wurzer di Badia Polesine in provincia di Rovigo. Def: Pd, conferma spirale recessiva e aumento disoccupazione (AGI) - Roma, 20 set. - "Purtroppo, il Def conferma la spirale recessiva nella quale siamo prigionieri in Italia e nell'eurozona. Le previsioni sul Pil implicano un drammatico aggravamento della disoccupazione, sopattutto giovanile e femminile. La rotta dell'austerita' autodistruttiva e della svalutazione del lavoro genera recessione e allontana gli obiettivi di finanza pubblica". Lo afferma il responsabile economico del Pd, Stefano Fassina. "Oltre alla chiusura di decine di migliaia di imprese e all'impennata della disoccupazione, nel 2012 e 2013 il debito pubblico continua a salire, anche al netto del contributo italiano al fondo "Salva Stati". Gli spread - prosegue Fassina - rimangono elevati perche' la nostra base produttiva si restringe e si compomette la capacita' di crescita potenziale. Puntare alla crescita soltanto attraverso le riforme strutturali e la ulteriore riduzione delle retribuzioni dei lavoratori e' illusorio. E' necessario cambiare rotta di politica economica nell'eurozona: unione fiscale, allentamento dell'austerita' che aggrava il debito pubblico, sostegno agli investimenti e redistribuzione del reddito per rianimare la domanda interna europea. Senza atti unilaterali, ma con la determinazione necessaria ad aprire un'agenda per lo sviluppo, il lavoro e l'effettiva riduzione del debito pubblico" Gambizzato e imputato per concussione, morto chirurgo milanese (AGI) - Milano, 20 set. - E' morto all'eta' di 66 anni l'ex primario di Urologia dell'ospedale milanese San Giuseppe Edoardo Austoni, il cui nome e' legato a due vicende giudiziarie. Nel novembre del 2006 fu vittima di un attentato, uscendo dall'ospedale dove lavorava, in via Dezza, a Milano. Due persone a volto coperto, mai identificate, gli si avvicinarono mentre era a bordo della sua Porsche e gli spararono diversi colpi alle gambe. Qualche tempo dopo, Austoni venne indagato dalla Procura di Milano con l'accusa di chiedere denaro ai pazienti per evitare lunghe attese. In primo grado, per questo, era stato condannato a sei anni e mezzo di carcere per i reati di concussione, tentata concussione e abuso d'ufficio. Il processo d'appello sarebbe dovuto cominciare la settimana prossima. (AGI). Melania: superperizia non stabilisce l'ora della morte (AGI) - Teramo, 20 set. Le due perizie, quella della genetista Sara Gino e dell'anatomopatologo Gianluca Bruno, sono state rimesse al gup di Teramo. Ma non darebbero le auspicate certezze sull'ora della morte di Melania Rea, trovata uccisa con 36 coltellate nel bosco delle Casermette a Civitella del Tronto (Teramo) nell'aprile 2011 e per la quale risulta indagato il marito Salvatore Parolisi, da 14mesi in carcere per il delitto. Le perizie riconsegnate al gup di Teramo, Marina Tommolini dunque non sono in grado scientificamente di fissare l'ora esatta della morte. Al contrario, le varie perizie sembrano coincidere nel fissare il giorno del decesso, il 18 aprile La perizia di oltre mille pagine del medico legale Bruno contiene, alla fine della stessa, la conclusione secondo cui diventa impossibile fissare l'ora della morte. Un aspetto importante perche' avrebbe potuto circoscrivere una serie di dati sui momenti antecedenti il delitto in relazione alle indagini sugli spostamenti del marito Salvatore che ha sempre asserito di essere stato il giorno della scomparsa di Melania a Colle San Marco con lei e la bimba. Per l'entomologo Stefano Vanin, Melania sarebbe morta il 18 aprile. A tale conclusione era giunto studiando il tempo di colonizzazione delle larve. Un lavoro, il suo, ancora piu' utile alla magistratura inquirente se fosse stato seguito il protocollo standard di repertamento entomologico e di registrazione della temperatura corporea di Melania da applicare nella fase di ritrovamento del cadavere della donna di Somma Vesuviana (Napoli). Ai fini delle indagini sarebbe utile conoscere esattamente l'ultimo pasto (si parla di latte, caffe' o piadina) ingerito dalla vittima per circoscrivere il momento in cui era in vita. Intanto il 29 settembre riprendera' il processo. Per la Pubblicità su il Gazzettino di contattail numero publigold Livorno

5

6 Giovedi 20 Settembre il Gazzettino di Livorno - il tuo giornale - - Pagina 6 Malviventi, con auto rubata, non si fermano all'alt dei poliziotti e, scappando nella boscaglia di Montenero, fanno perdere le proprie tracce. Una nottata movimentata nella zona di Montenero. I poliziotti provano a fermare un'auto, risultata poi rubata e si mettono all'inseguimento dei due occupanti, che però, a piedi, scappando nella boscaglia, fanno perdere le proprie tracce. In compenso, con il loro intervento, gli uomini delle forze dell'ordine hanno scongiurato il concreto rischio di un furto, già programmato dai due, ad una villa della zona, ed hanno recuperato un'auto rubata (la Lancia Y di colore scuro utilizzata da due fuggitivi), riconsegnata successivamente al proprietario, un uomo di Roma. Ecco cosa è successo in sintesi. In piena notte, intorno alle ore 3, poliziotti in servizio nel quartiere di Montenero, notano l'autovettura, con due persone a bordo. Insospettiti dalla presenza del mezzo in quella zona e in quella ora, gli agenti cercano di identificare i due occupanti: azionano dunque i dispositivi luminosi per dare maggiore visibilità ed intimano l'alt all'auto. L'autevettura, anziché rallentare e fermarsi, cerca di scontrarsi con la volante della polizia e poi, a forte velocità, scappa, dileguandosi verso via del Viperaio. Gli agenti, dopo aver, con un'accorta manovra, evitare l'urto, invertono la marcia della propria volante e cominciano ad insegure l'autovettura che, dopo aver affrontato una serie di curve a forte velocità, termina la corsa andando a sbattere contro un grosso arbusto. I due malviventi non si arrendono: scendono velocemente dalla macchina e vanno via in fuga infilandosi nella fitta boscaglia. I poliziotti, insieme ai colleghi di un'altra pattuglia, nel frattempo giunta sul posto, provano, a continuare l'inseguimento, ma l'oscurità della notte aiuta i due fuggitivi, che riescono a far perdere le proprie tracce. All'alba, gli agenti decidono di non proseguire la caccia ai due. La Lancia Y è risultata essere stata rubata a Roma il giorno prima. Il proprietario, che aveva già presentato la denuncia in merito, è stato contattato durante la notte e si è dimostrato contento - nonostante i piccoli danni dovuti all'urto con il grosso arbusto - del celere suo ritrovamento. Continuano le indagini tecniche per identificare le due persone. Lo stesso Questore di Livorno Marcello Cardona si è voluto congratulare personalmente con i suoi uomini e in particolare per l'attenzione prestata nel controllo del territorio. Un piano coordinato dallo stesso Questore durante il periodo estivo, che ha portato a significativi risultati, grazie alla professionalità mostrata dagli agenti. Un piano utile a rendere più sicura la vita dei cittadini. FABIO GIORGI Don Andrea Gallo, fra mille applausi, interviene al Teatro del Centro Culturale, per una vera e propria lezione di storia. Tantissimi applausi hanno accolto Don Andrea Gallo, il notissimo 84enne 'prete da marciapiedi' (come lui stesso ama definirsi), ospite del Teatro del Centro Culturale in via delle Galere. Di fronte ad una platea gremita di persone, Don Gallo ha presenziato al dibattito-incontro indetto dal Circolo Culturale Rosario Livatino e dal Movimento 3000, intitolato "Il futuro è oggi - L'impegno dei giovani per una società più giusta". Prendendo spunto da una frase presente nel suo libro, nella quale sostiene che "i giovani non hanno più valori, ma in realtà è lo Stato che non gli permette di aspirare ad un futuro pulito", don Gallo ha approfondito e polemizzato su tutte le fasi che hanno attraversato il nostro paese. E' stata una vera e propria lezione di storia. Durissimo anche con la stessa Chiesa "che - ha sottolineato nel suo intervento - continua a fare crociate come contro la fecondazione assistita o indirizza a portare avanti il seme della vita in una donna violentata o continua ad essere nettamente discriminante nei confronti degli omosessuali e misogina con le donne e professa la povertà, quando detiene il 60% dei possedimenti del paese". FABIO GIORGI CELLUARE SALVAVITA 89,00 + spese postali ORDINA SUBITO! PUBLIGOLD.NET Concessionaria de il Gazzettino di Livorno NEGOZI ANTI AD ERENTI A L A VETRIN A AM ICO SHOP PUBLIGOLD Ufficio pubbl i ci tà de il Gaz zet ti no di Li vor no Buono sconto Promuovi la tua attività su il Gazzettino di Livorno è un mezzo efficace ed economico Playsistem.com Editoriale Network

7 7 Pagina il Gazzettino di Livorno - il tuo giornale - - Giovedi 20 Settembre 2012 AMICO SHOP LA VETRINA AUTOMAGAZZINO Flli BALDINI via Tozzetti 7 Zona Pza Roma Livorno SECURLIVE Via del Corona 35 Livorno BAR 2000 Via Solferino 116 LIVORNO MACELLERIA PIAMPIANI Mercato Centrale Banco 128 LIVORNO La tamponano, poi la strattonano e le rubano la borsa, dileguandosi a tuta velocità. E' successo intorno alla mezzanotte a Montenero. Dopo averla tamponata con l'auto, l'aggrediscono e la derubano. Poi si mettono in fuga. E' accaduto intorno alle 24 della notte fra mercoledì 19 e giovedì 20 nella zona della piazza delle Carrozze, a Montenero. Il tutto è cominciato quando una Fiat Panda di colore verde, con due uomini a bordo, ha tamponato la vettura di una donna, che poi scesa dalla macchina per verificare gli eventuali danni subìti, è stata aggredita dai due. La donna è stata strattonata. I malviventi le hanno rubato la borsa e, tornati a bordo della propria auto, sono fuggiti a tutta velocità. Ad assistere alla scena un uomo che, alla guida della propria Bmw, ha provato ad inseguire la Panda ed ha prontamente chiamato il 113, indicando alle forze dell ordine il luogo verso il quale si stavano dirigendo i due. Sfortunatamente, i rapinatori hanno fatto perdere le proprie tracce. La polizia sta indagando sul caso. FABIO GIORGI AMICO SHOP LA VETRINA LA CHICCA ABBIGLIAMENTO VIA DEI BAGNI 10 LIVORNO PIZZERIA SAN MARCO VIA PALESTRO 41 LIVORNO BAR VERDI Via Verdi 34a LIVORNO ANTICA MACELLERIA ANTIGNANO CENTI TRISTANO VIA DEI BAGNI 21/23 LIVORNO L ISOLA DELLA BONTA Pasticceria Panetteria Via dei Bagni 13 LIVORNO Merceria Bueno Via Buontalenti LIVORNO Banco numero 1 orario continuato ROSTICCERIA GASTRONOMIA 2 GIUGNO Via Palestro 71 LIVORNO MESOPOTAMIA KEBAB Piazza della Repubblica 30/31 LIVORNO News Cinque scippi dalle modalità simili nel giro di due giorni: gli inquirenti sulle tracce di un italiano, un rumeno e un magrebino. Cinque scippi, con modalità simili, si sono registrati a Livorno nell'arco degli ultimi due giorni. Secondo gli inquirenti che stanno curando le indagini sul caso, gli autori sarebbero tre persone (un italiano, un rumeno e un magrebino) non collegate fra loro. L'ultimo della serie dei cinque scippi si è registrato durante la mattinata in via Corridoni, all'incrocio con via Vespucci. Vittima una ragazza, alla quale è stata strappata da dietro la borsa, che conteneva al suo interno documenti, bancomat, carte di credito e le chiavi di casa. La giovane non ha visto in facia il malvivente, che, a bordo di uno scooter, indossava un casco scuro. Si dovrebbe trattare di un ragazzo sui vent'anni. Lo scippatore aveva addosso una maglietta rosa. I precedenti quattro scippi si sono registrati il giorno prima. FABIO GIORGI GASTROPIZZICHERIA MARINARI GIANCARLO Banco 326 Via Buontalenti 1 LI PALLACANESTRO LIVORNO Via Cecconi 40 LIVORNO SAILORS JUNIOR LIVORNO BASEBALL Via Sommati 11 LIVORNO ECO STORE Via Verdi 29 LIVORNO AMICO SHOP LA VETRINA per essere anche tu partecipe di un progetto ambizioso un nuovo quotidiano per Livorno osservato in ambito nazionale da molti utenti di internet PLAYSISTEM.COM EDITORIALE RICERCA: AGENTI DI VENDITA il Gazzettino di Livorno Direttore Responsabile Fabio GIORGI Registrazione Tribunale di Livorno n.9/02 Responsabile trattamento dati D.Lgs 196/2003 Fabio Giorgi Collaboratori: il Garfa, Neri Davide, Marco Palumbo Francesco Bartalini, Marina Montanari, Servizi FOTOGRAFICI: Foto NOVI, Germogli Fotocronache, FOTOLIA Un particolare ringraziamento : AGI SPORTMEDIASET - volley Bergamo Grafica e Stampa (propria) Playsistem.com siti internet: Si ringrazia gli Ufficio stampa di MEDIASET, RAI, SKY Tv SKY TG24 INOLTRE SI RINGRAZIA Per l Oroscopo DIMENSIONE MAGIA -- Per il Meteo LAMMA Uffici PUBBLICITA LOCALE livorno sms

8 8 Pagina il Gazzettino di Livorno - il tuo giornale - - Giovedi 20 Settembre 2012 Il Gazzettino di Livorno il tuo giornale CITTADINO CRONISTA DIVENTA UN NOSTRO REPORTER Se vuoi segnalarci fatti di cronaca, eventi o disservizi di cui sei stato testimone nella tua città chiama il numero oppure scrivici all'indirizzo di posta elettronica ufficio pubblicità de il Gazzettino di Livorno Ricerca Agenti di vendita tel LA VETRINA AMICO SHOP IL LUOGO GIU- STO DOVE FARSI VEDERE ED IL COSTO? 30 EURO ANNUE!! DOPO 9 MESI LA VICENDA DEI FUSTI TOSSICI NON SI E ANCORA RISOLTA. L ASSESSORE GRASSI FA IL PUNTO DELLA SITUAZIONE. 17 Dicembre Sono passati poco più di 9 mesi da quando l Eurocargo Venezia della Grimaldi Lines ha perso nelle acque tra l isola della Gorgona ed il Banco di Santa Lucia 198 fusti tossici che rischiavano di inquinare in maniera irreparabile il mare al largo della costa labronica. Le ricerche della marina militare hanno portato finora a togliere dai fondali 90 fusti pieni di materiale nocivo, 37 vuoti, di cui 1 recuperato da un peschereccio, e 23 sacchetti pieni. Ancora tanto lavoro c è quindi da fare per recuperare gli altri bidoni che non sono ancora stati trovati, ed è questo uno dei punti che ha sottolineato oggi, mercoledì 20 Settembre, in conferenza stampa l assessore all ambiente del Comune di Livorno Mauro Grassi. L assessore ha dichiarato : Questa conferenza segue un incontro che abbiamo fatto martedì in capitaneria, a cui erano presenti anche l Arpat, l Ispra, il Ministero della Sanità e un rappresentante della Grimaldi Lines. Dalla discussione interessante di ieri sono emersi in special modo due punti. Il primo riguarda le analisi condotte sui sedimenti, sulle colonne d acqua e sul pescato fino a Luglio. I risultati sono tutti positivi finora, i valori sono nella norma e, alcune volte, sono anche migliori se confrontati con aree diverse da quelle colpite da questa calamità. Naturalmente queste analisi continueranno, ma al momento la situazione in mare è ottimale anche nelle specie più a rischio come crostacei e molluschi. Con le indicazioni che abbiamo possiamo presupporre che anche le analisi di Agosto diano buoni risultati. Il secondo punto che abbiamo affrontato riguarda il fatto se ad oggi siamo in grado di dire cosa c è sotto il livello dell acqua. Siamo sicuri che il camion che trasportava cobalto non è partito poiché si è imbarcato il giorno dopo, quindi sul fondale ci sarebbero molibdeno, nichel e vanadio. Sulla base di un confronto tra Grimaldi e la Procura della Repubblica lunedì faremo il primo campione del materiale rinvenuto per analizzarlo e avremo più certezze. Abbiamo dei dati che affermano che è un materiale ad elevata tossicità, alta solubilità e elevata bioaccumulabilità che quindi potrebbe avere effetti negativi sull inquinamento delle acque e sulla salute degli animali e delle persone. Abbiamo recuperato circa 120 bidoni fino ad oggi. La questione se sia necessario o meno toglierli tutti è il punto di frizione più difficile da superare tra noi e la Grimaldi. L azienda ritiene che, vista l elevata solubilità, il materiale non abbia la possibilità di inquinare il mare e l ecofauna, però nessuno ci ha ancora rassicurato sul fatto che quella parte di materiale che non è solubile, se lasciata in acqua, non abbia effetti negativi sul lungo periodo. L armatore, avendo già speso circa 10 milioni, a cui andranno sommati i costi delle ricerche della Marina Militare, ritiene che il suo dovere sia finito visto che non sussiste più proporzionalità tra la spesa e il danno ambientale. Noi, in quanto Comune, riconosciamo l impegno svolto fino ad ora da Grimaldi ma, se gli organi sanitari non garantiranno che non ci sono rischi a lungo periodo, continueremo a chiedere che i fusti vengano rimossi. A breve invieremo una lettera al Presidente Monti, firmata dai presidenti di provincia e regione Kutufà e Rossi assieme ai sindaci di Livorno e Pisa Cosimi e Filippeschi, in cui, specificando la mancanza di questi dati sulla sicurezza, chiederemo di togliere i bidoni o almeno di diffidare Grimaldi per far ripartire i lavori. Il pericolo non è ancora chiarito e quindi, a nostro parere, dovremo seguire il principio precauzionale. L intenzione è che lo Stato intervenga in urgenza in funzione del rischio di danno ambientale prima di un probabile contenzioso per non perdere ulteriore tempo. Il problema è che non sappiamo se le lettiere di materiale che rimarranno potranno diventare mangime per i pesci. E un impegno che deve continuare sebbene siamo consapevoli di quanto siano alti i costi. Non accettiamo l idea di rischiare che, in un prossimo futuro, il nostro cibo sia contaminato. Se ci avessero da subito tranquillizzato che non ci sarebbero stati problemi a medio e lungo termine per la salute non avremmo voluto togliere quei bidoni con tutta questa insistenza. Noi abbiamo solo risposto in relazione a ciò che ci è stato detto dagli organi ministeriali e dagli organi tecnici. Chiediamo quindi di ripartire immediatamente con le operazioni di recupero per salvaguardare la sicurezza di tutti. Il Comune, che si è dichiarato parte lesa, parteciperà alle analisi di lunedì prossimo, i cui risultati saranno disponibili entro giorni, che verranno effettuate su prelievi sia a secco che in umido del materiale ritrovato nei fusti. In seguito starà al Ministero decidere se incaricare o meno la Marina per effettuare altre ricerche, i cui costi, se verrà attestata la reale entità del danno ambientale, ricadranno sulla Grimaldi che sarà costretta anche a pagare una multa molto alta. L assessore Grassi ha inoltre ricordato che il 17 Dicembre prossimo ci sarà in città un iniziativa in cui, a un anno esatto dall incidente, si farà il punto della situazione con un dibattito che evidenzierà sia i dati postivi che quelli negativi della vicenda. Francesco Bartalini i tuoi annunci pubblicati gratis nelle pagine web

9 9 Pagina il Gazzettino di Livorno - il tuo giornale - -Giovedi 20 Settembre2012 lettera al direttore Scrivi al Direttore Dir Fabio GIORGI nella tua strada ci sono buche? marciapiedi da rifare? o altro? Segnalaci la Tua inchiesta! segnala alla redazione scrivi al direttore al seguente indirizzo Play Sistem.com Editoriale RICERCA PERSONALE DI VENDITA E DISTRIBU- ZIONE SUL TERRITORIO LIVORNE- SE OFFRESI PORTAFOGLIO INIZIA- LE ED ALTE COMMISSIONI SEI INTERESSATO A GUADAGNARE? TELEFONA SUBITO AL NU- MERO Al via la stagione del Coro dell Università di Pisa L anno accademico 2012/2013 sarà caratterizzato dallo studio dei Carmina Burana e da un ricco programma di concerti Dopo il successo dell esibizione con Andrea Bocelli alla cerimonia del Campano d Oro, il Coro dell Università di Pisa - diretto dal maestro Stefano Barandoni - riprende la sua attività con una serie di concerti già in programma nel periodo autunnale e una stagione caratterizzata dallo studio dei Carmina Burana di Carl Orff. Un anno assai ricco e stimolante per tutti gli studenti che vorranno entrare a far parte del Coro Universitario: le prove ordinarie si svolgono a Palazzo Ricci (in via del Collegio Ricci 10) lunedì per le sezioni femminili, martedì per le sezioni maschili e giovedì a sezioni riunite, con orario dalle alle Tutti gli interessati possono presentarsi lunedì o martedì prima dell inizio della prova, a partire dal 24 settembre. Non sono richieste particolari conoscenze musicali e la partecipazione è gratuita. Tra i prossimi appuntamenti del Coro - che insieme all Orchestra fa parte del Centro Universitario per la diffusione della cultura e della pratica musicale coordinato dalla professoressa Carolyn Gianturco - ci sono la partecipazione a ottobre al Festival Sagra Musicale Lucchese con un programma mozartiano e il tradizionale concerto natalizio che l Ateneo offrirà in dicembre a tutta la cittadinanza pisana. I Carmina Burana saranno poi eseguiti al Teatro Verdi di Pisa, alla Certosa di Calci e nella città tedesca di Ulm, dove il Coro si recherà in tournée. Maggiori informazioni sul sito VINI TENUTA ROLETTO Offerta vini di alta qualità 89,00 + spese postali In questo angolo del Piemonte, località situata tra le verdi colline moreniche del Canavese, nasce la Tenuta Roletto. Queste terre hanno dato vita ai nostri vigneti, ai nostri vini. I nostri vini arrivano proprio da un grande vitigno che trova le origini del proprio nome nei caratteristici colori dei suoi frutti i cui acini, in autunno, assumono intensi riflessi ambrati nelle parti esposte al sole. Allora attenti a non perdervi questa occasione, vini Doc e Docg di grande qualità. E oggi grazie alla Tenuta Roletto potrete avere direttamente a casa vostra a soli 89 questa offerta: 10 bottiglie di straordinaria qualità sp 2 bottiglie di Erbaluce di Caluso d.o.c.g. 1 bottiglia di rosato Canavese 2 bottiglie di rosso Canavese 1 bottiglia di Barbera Canavese 2 bottiglia di bianco Le Guie 1 bottiglia di rosso Le Guie 1 bottiglia di brut Le Guie una bottiglia in omaggio di brut Le Guie alle prime telefonate Vini bianchi per accompagnare antipasti, aperitivi e piatti delicati a base di pesce, crostacei e carni bianchi. Vini che portati in tavola a 10 stupiranno i vostri ospiti. Vini rosati ideali come aperitivi. Vini rossi indicati per carni rosse e formaggi stagionati. Spumante brut, bollicine di grande qualità. Chiama ora! inserisci i tuoi annunci gratuiti sul sito

10 10 Pagina il Gazzettino di Livorno - il tuo giornale - - Giovedi 20 Settembre A 100 anni dalla scomparsa, al via la mostra su Antonio Pacinotti SCOOTER MINI REALE Scooter elettrico per anziani e disabili Hai difficolta a muoverti e per questo non esci piu di casa? Riscopri il piacere di uscire senza fatica ed in completa autonomia! Grazie a semplicissimi comandi, lo scooter elettrico mini reale ti conduce in ogni luogo, con la massima sicurezza. le sue ruote non si bucano mai. Si piega in un istante, e si colloca facilmente nel bagagliaio di qualunque vettura. E allora richiedete gratuitamente e senza impegno la visita a casa vostra di un nostro tecnico che vi farà provare lo scooter elettrico mini reale. CHIAMA SUBITO!! Telefona al numero Vita e invenzioni dello scienziato al Museo degli Strumenti per il Calcolo dal 22 settembre al 26 ottobre 2012 Il Museo degli Strumenti per il Calcolo dell Università di Pisa celebra, a 100 anni dalla sua scomparsa, la figura dello scienziato pisano con un mostra dal titolo Antonio Pacinotti con cento anni dalla morte ( ). Seguendo le orme del grande scienziato che si terrà da sabato 22 settembre al 26 ottobre La mostra ha ricevuto l'alto Patronato del Presidente della Repubblica ed è organizzata dalla Fondazione Galileo Galilei, dal dipartimento di Fisica «E. Fermi» dell'università di Pisa, dal Comune di Pisa, dagli Amici dei Musei e Monumenti Pisani, e dall Associazione La Limonaia Scienza Viva. Nato a Pisa nel 1841 e già professore di Fisica dell Ateneo Pisa, Pacinotti è uno degli scienziati italiani più conosciuti al mondo grazie all'invenzione della dinamo-motore a corrente continua e all incredibile vicenda che ha poi portato un capofficina della fabbrica francese Fremont, Teofilo Zenobio Gramme, a soffiargli il brevetto nel Il riscatto, almeno a livello scientifico, arrivò, ma solo molti anni dopo. All Esposizione Internazionale e Mondiale dell Elettricità di Parigi del 1881, Pacinotti ebbe una grandiosa accoglienza e gli fu finalmente riconosciuta la primogenitura dell invenzione. All'Università di Pisa è rimasta l'eredità di Pacinotti spiega Nicoletta De Francesco prorettore vicario dell Ateneo pisano - i suoi numerosi manoscritti, la sua biblioteca e tutti i prototipi delle macchine elettromagnetiche da lui ideate. All'interno dello spazio espositivo verrà presentato questo importante patrimonio storicoscientifico e ci saranno anche alcune ricostruzioni funzionanti di apparecchi pacinottiani. Questa mostra - racconta Claudio Luperini, direttore del Museo degli Strumenti per il Calcolo - è una buona occasione per conoscere il grande scienziato-inventore attraverso il racconto della sua vita e del suo operato, la lettura di alcuni suoi scritti, la presentazione dei suoi apparati e la discussione dell'importanza che essi hanno avuto nell'evoluzione della tecnologia, in particolare quella connessa all'impiego dell'elettricità, che dalla fine dell'ottocento conquistò sempre più spazio come fonte di energia L inaugurazione della mostra è in programma sabato 22 settembre alle presso il Museo degli Strumenti per il Calcolo in via Bonanno Pisano 2/ B. Sono previsti gli interventi di Nicoletta De Francesco, Presidente della Fondazione Galileo Galilei e prorettore vicario dell Università di Pisa, del Sindaco di Pisa Marco Filippeschi, di Francesco Fidecaro, direttore del Dipartimento di Fisica «E. Fermi», di Mauro Del Corso, presidente de Gli amici dei Musei e Monumenti Pisani e di Vincenzo Cavasinni, coordinatore dell'associazione La Limonaia Scienza Viva. Nell occasione, una delle sale del Museo sarà intitolata ad Antonio Pacinotti e sarà svelato un bassorilievo in bronzo donato dal Rotary Club Pisa Pacinotti e a lui dedicato. Per tutto il periodo della mostra, una volta alla settimana presso l'associazione La Limonaia Scienza Viva, sarà poi proiettato il film «Antonio Pacinotti e il secolo dell'elettricità», dedicato alle scuole. Marina Magnani Ufficio stampa e comunicazione Università di Pisa PIAZZA ANNUNCI è di Playsistem.com Editoriale GRATIS Pubblica con noi i tuoi annunci contatta l'indirizzo

11 PUBLIGOLD PER LA VOSTRA PUBBLICITA SU: IL GAZZETTINO DI LIVORNO IL GAZZETTINO DI PISA MENSILMENTE SITI INTERNET circuito playsistem.com : Annuncionline.html scrivete a: oppure telefonate al numero SERVIZIO STAMPA OFFERTI DA PLAYSISTEM.COM VOLANTINI CALENDARI LOCANDINE GIORNALI PIEGHEVOLI ANCHE PICCOLE QUANTITA

12 Giovedi 20 Settembre 2012 il Gazzettino di Livorno - il tuo giornale - - Pagina 12 PRESENTATA DA "PASSIONE VOLLEY" L'AMICHEVOLE DI LUSSO CON IL BARCELLONA PRESENTATA DA "PASSIONE VOLLEY" L'A- MICHEVOLE DI LUSSO CON IL BARCELLO- NA E stata la sede del CONI cittadino ad ospitare questa mattina la presentazione della speciale amichevole che andrà in scena giovedì 27 settembre alle al PalaNorda: il primo Trofeo Passione Volley messo in palio nella sfida tra Foppapedretti Bergamo e Club Voleibol Barcelona CVB Barça. A fare gli onori di casa Valerio Bettoni, Presidente del CONI orobico, che ha ricordato quanto ci sia bisogno di sport e soprattutto di volontari per far crescere la realtà sportiva. Perché la gente ha fame di sport. Al suo fianco il Presidente di Passione Volley, Roberto Bolis, che ha ricordato l obiettivo dell Associazione senza scopo di lucro di recuperare capitali da indirizzare alla realtà della pallavolo bergamasca. Siamo arrivati a circa 250 iscritti e ad una cifra sopra i euro. Questo evento che andiamo a organizzare mettendo in campo questa amichevole è un ulteriore modo per farci conoscere e per rinnovare l attenzione su Passione Volley. In rappresentanza della Foppapedretti Bergamo il Responsabile delle Relazione Ester- figurare sul campo. ne del Volley Bergamo, Andrea Veneziani, che ha sottolineato che quella di giovedì sarà una gara ad ingresso gratuito grazie anche al patrocinio di Bergamo Infrastrutture e del Comune di Bergamo, mentre il Presidente della Penya Lombarda FC Barcelona e Ambasciatore della società F.C. Barcelona per la Squadra di Volley CVB-Barça, Antimo de Salve, rappresentante in Italia delle attività nel nostro Paese della società blaugrana, ha spiegato che la scelta di organizzare questo evento con la Foppapedretti è stata guidata dal fatto che la Società bergamasca rappresenta il meglio non solo in Italia ma in tutta l Europa della pallavolo. La nostra squadra, composta prevalentemente da atlete catalane e da una sola brasiliana e una asturiana, vanta anche quattro atlete che vestono la maglia della Nazionale spagnola. E allenata da Marta Gens, che oltre ad aver giocato in Nazionale è stata anche protagonista nel vostro Campionato con Vigevano. Siamo una nero promossa, ma di qualità. E siamo qui per essere amici ma anche per ben SCOOTER MINI REALE Scooter elettrico per anziani e disabili Hai difficolta a muoverti e per questo non esci piu di casa? VENDITA - NOLEGGIO FOTOCOPIATRICI E STAMPANTI Via Alamanni 1/3 Lotto D2/A Località La Fontina - Ghezzano (PISA) tel Riscopri il piacere di uscire senza fatica ed in completa autonomia! Grazie a semplicissimi comandi, lo scooter elettrico mini reale ti conduce in ogni luogo, con la massima sicurezza. le sue ruote non si bucano mai. Si piega in un istante, e si colloca facilmente nel bagagliaio di qualunque vettura. Finalmente con lo scooter mini reale, a tre o a quattro ruote, dotato di cestino porta oggetti, anche gli anziani e le persone che hanno problemi di mobilita potranno ripartite all avventura, E allora non esitate, ritrovate la liberta di uscire di casa. Potrete fare nuovamente ed in completa autonomia tutte le cose che avevate rinunciato a fare: la spesa, le gite al parco, la passeggiata in campagna o al mare, far visita agli amici. E allora richiedete gratuitamente e senza impegno la visita a casa vostra di un nostro tecnico che vi farà provare lo scooter elettrico mini reale. Chiama ora!

13 13 Pagina il Gazzettino di Livorno - il tuo giornale - - Giovedi 20 Settembre 2012 Il Livorno, a Modena, conferma lo schieramento che ha sconfitto l'empoli. Assente il solo Dionisi. Venerdì 21 rifinitura e partenza per l'emilia. CITTADINO CRONISTA DIVENTA UN NOSTRO REPORTER Se vuoi segnalarci fatti di cronaca, eventi o disservizi di cui sei stato testimone nella tua città chiama il numero oppure scrivici all'indirizzo di posta elettronica UNA PUBBLICITA EFFICACE! Publigold Ufficio pubblicità de il Gazzettino di Livorno contatta subito! PIAZZA ANNUNCI IL LUOGO DOVE PUBBLICARE I TUOI ANNUNCI GRATIS Squadra che vince (con l'empoli), non si cambia. A Modena, sabato (ore 15), il Livorno presenterà lo stesso schieramento che, nell'ultimo turno, ha rifilato un pesante 4-2 agli azzurri di Sarri. Nicola è intenzionato a confermare questo undici (4-3-3): Mazzoni; Salviato, Bernardini, Lambrughi, Gemiti; Luci, Emerson, Schiattarella; Siligardi, Paulinho, Piccolo. Andranno in panchina Belingheri (per la prima volta a referto dall'inizio del campionato) e Ceccherini: i due sono reduci rispettivamente da un noioso malanno muscolare e da un forte attacco influenzale. L'unico indisponibile per il match del 'Braglia' è l'attaccante Dionisi, che deve smaltire il suo infortunio e che ben difficilmente tornerà in campo nell'impegno infrasettimale di martedì 25, in casa con il Cittadella. Forse lo rivedremo nella partita di sabato 29, a Crotone. In questo giovedì, intensa seduta pomeridiana per gli amaranto, che venerdì hanno in programma, in mattinata, la classica rifinitura, prima della partenza per l'emilia. FABIO GIORGI Coppa Toscana di eccellenza: la Pro Livorno 1919 Sorgenti pareggia 1-1 sul campo del Pisa Sporting Club e passa al secondo turno. A San Giuliano Terme, nel ritorno del primo turno di Coppa Toscana, la Pro Livorno 1919 Sorgenti impatta 1-1 contro i locali del Pisa Sporting Club e, in virtù del 2-0 rifilato ai nerazzurri in gara uno, va avanti nel tabellone. L'allenatore rossoblù Circosta, nell'impegno infrasettimanale, ha utilizzato questo undici: Spagnoli, Postolache, Vannucci (1' st Rossi G.), Falleni, Filippi (21' st Ercoli), Sgariglia, Domenichini, Rossi F., Barnini, Colombo (1' st Arbulla), Lambardi. Il pareggio è da considerare equo e giusto. Vantaggio pisano al 16'. Sugli sviluppi di un corner, conclusione di Corsinelli, respinta di Spagnoli; arriva Di Gaddo che, dal limite dell'area di porta, appoggia in rete. Gli ospiti reagiscono prontamente e pareggiano subito al 19': Barnini chiama in causa, in velocità, Lambardi, che scatta sulla destra, entra in area e mette alle spalle di Cappagli. Poi, nella seconda parte del primo tempo e dopo l'intervallo, accade ben poco di rilevante. Domenica prossima si replica: per la quarta giornata di eccellenza ancora livornesi contro pisani al campo di San Giuliano. FABIO GIORGI Le decisioni del Giudico Sportivo in merio ai referti arbitrali relativi alle undici gare del campionato di serie B: si è giocata la quarta giornata di andata Il Giudice Sportivo di serie B si è espresso in merito ai referti arbitrali relativi ai provvedimenti disciplinari dell'ultima giornata di campionato, la quarta di andata. Un turno ad Ancelotti della Pro Vercelli, unico calciatore espulso. Tra i tecnici, due giornate a Braglia (Juve Stabia) per comportamento provocatorio verso i sostenitori della squadra avversaria consistente (gesto del bacio e dito medio alzato); un turno per le provocazioni dell'allenatore in seconda della formazione partenopea, De Filippis. Inibiti per un turno i seguenti dirigenti: Massimo Secondo (Pro Vercelli) e Fiorenzo Treossi (Cesena). PIAZZA ANNUNCI I TUOI ANNUNCI GRATIS PUBBLICALI DA NOI

14 14 Pagina il Gazzettino di Livorno - il tuo giornale - - Giovedi 20 Settembre 2012 Vogliamo Stampare le tue idee con il nostro servizio stampa Play sistem.com Contatta Il numero Europa League: partite e risultati prima giornata d i scena Napoli, Inter, Lazio, Udinese Twente - Hannover : 7'pt Janseen (T), 9'st Chadii (T), 22'st Sobiech (H), 28'st aut. Wisgerhof (T) Sporting Lisbona - Basilea 0-0 Lione - Sparta Praga 2-0: 14'st Gomis, 17'st Lisandro Lopez NK Maribor - Panathinaikos 2-0: 25'pt Beric, 17'st Ibraimi Partizan Belgrado - Neftchi Baku 0-0 Rapid Vienna - Rosenborg BK 0-2: 19'pt Elyounoussi (Ro), 15'st Dorsin (Ro), 21'st Kazter (RV) Athletic Bilbao - Hapoel 0-1: 14'pt Rochet (H), 40'pt Susaeta (A) Levante - Helsingborgs 1-0: 40'pt Juanfran Tottenham - Lazio 0-0 Racing Genk - Videoton FC 3-0: 22'pt Vossen, 33'st Buffel Inter - Rubin Kazan 'pt Ryzazantsev (R), 39'pt Livaja (I) Bayer Leverkusen - Metalist Kharkiv 0-0 Viktoria Plzen - Académica Coimbra ' Wilson Eduardo (C), 47' Horvath (V), 50' Duris (V), 80' Rajtoral (V) Maritimo - Newcastle 0-0 Fenerbahçe - Marsiglia ' Erkin (F), 58' Alex (F), 83' Valbuena (M), 90'+3' Ayew (M) Stoccarda - Steaua Bucarest 2-2 5' Ibisevic (Sto), 6' Chipciu (Ste), 80' rig. Rusescu (Ste), 85' Nedermeier (S) Bordeaux - Club Bruges ' Sane (B), 27' Gouffran (B), 48' aut. Engels (C), 66' Joussie (B) Young Boys - Liverpool 3-5 4' aut. Ojala (Y), 38' Nuzzolo (Y), 40' Wisdom (L), 53' Ojala (Y), 63' Zarate (Y), 67' Coates (L), 76' e 88' Shelvey (L) Dnipro Dnipropetrovsk - PSV ' Matheus (D), 58' aut. Hutchinson (P) FC Copenaghen - Molde FK ' Claudemir (C), 45' Diouf (M), 74' Cornelius (C) Hapoel Tel Aviv - Atlético Madrid ' C. Rodríguez (A), 40' Diego Costa (A), 63' R. García (A) AEL Limassol - Borussia Moenchengladbach 0-0 Udinese - Anzhi Makhachkala ' aut. Padelli (U) 90'+1 Di Natale (U) Napoli - AIK Solna 4-0 6', 46' e 69' Vargas (N), 90' Dz i (N) Bufera Milan: lite tra Allegri e Inzaghi - Allegri tratta la buonuscita? Dopo le polemiche per il deludente mercato estivo ed il brutto avvio di stagione, arriva un'altra bufera in casa Milan. Massimiliano Allegri e Filippo Inzaghi hanno litigato. Il tecnico della prima squadra era andato in visita al centro sportivo di Vismara dove si allenano le giovanili ed ha incrociato Superpippo si sono scambiati una stretta di mano ma poco dopo sembra siano volate parole grosse. Molto probabilmente ad inasprire la lite il fatto di essere considerato sempre sotto esame (da parte di Allegri) e le voci che indicano Inzaghi come allenatore successore già se i rossoneri dovessero fallire il prossimo appuntamento di campionato domenica prossima a Udine. EMINFLEX Materassi 149,00 + spese postali telefona ora al Pedana vibrante Pedana oscillante che inonda il corpo di vibrazioni, migliora la circolazione, brucia le calorie e tonifica i muscoli. Soli 10 minuti con Max Personal Trainer generano più di 100 contrazioni muscolari differenziate, quelle che faresti in 1 ora di nuoto, 1 ora di palestra o in 2 ore di tennis. Vi aiuta a ridurre gli Inestetismi della Pelle con il suo Effetto Vibrante e Oscillante. E la risposta ai vostri problemi di Peso e di Forma nei punti critici come: addome,glutei o cosce. E dotata di 100 programmi differenziati di allenamento. SI EFFETTUANO VISITE SOLO IN Valle d'aosta, Liguria, Piemonte Chiama ora!

15 Giovedi 20 Settembre il Gazzettino di Livorno - il tuo giornale - - Pagina 15 OROSCOPO DAL 15 Settembre 2012 ARIETE 21/03 20/04 cercate in questi giorni di passare all azione adesso, e certo voi non ve lo farete ripetere due volte: sposatevi, programmate un erede o anche un addio. SU COSA PUNTARE:allo spirito TORO 21/04 20/05 Giove alimenterà la speranza di creare un legame importante, capace di farvi dimenticare il passato. Molto dipende dalla vostra disponibilità. SU COSA PUNTARE:al rinnovamento GEMELLI 21/05 21/06 le stelle di questa settimana riservano belle novità anche per i legami familiari. Che sono adesso aperti anche alle innovazioni e novità che volete da tempo. SU COSA PUNTARE:al gusto CANCRO 22/06 22/07 Le stelle di questa settimana toccano il campo dei contatti con il mondo esterno, del lavoro, dei progetti che avete in mente. in amore possibili rivoluzioni. SU COSA PUNTARE:alla delicatezza LEONE 23/07 23/08 molto interessante l evoluzione delle stelle nel vostro ciel, sempre più libero dalle pesanti nubi del passato. È il momento di pensare in grande. SU COSA PUNTARE:al lavoro VERGINE 24/08-22/09 Settimana che rafforza notevolmente tanto i vostri progetti quanto la figura professionale che volete ricreare. scoprirete le gioie dell innamoramento. SU COSA PUNTARE:al movimento BILANCIA 23/09 22/10 lanciate le vostre proposte adesso che il cielo rende disponibili le persone importanti nei vostri confronti.marte vi ridà tono e grande energia. SU COSA PUNTARE:alle nuove associazioni SCORPIONE 23/10 22/11 siete di nuovo in grado di parlare, di instaurare una comunicazione il più possibile sincera con la persaona di sempre. cautela nello sport. SU COSA PUNTARE:alla forma Sestina Vincente Jolly 66 SAGITTARIO 23/11 21/12 le occasioni di fare incontri conturbanti e di dare inizio a nuove relazioni esaltanti ci sono tutte. Viaggi di lavoro, contatti con nuovi ambienti. SU COSA PUNTARE:al respiro CAPRICORNO 22/12 20/01 Gli avvenimenti imprevedibili possono destabilizzarvi e farvi sentire senza reti di protezione nell attività. La vostra forza è il senso pratico che certo non vi manca. SU COSA PUNTARE:al ricevere ACQUARIO 21/01 19/02 dotati di intuito, sapete che tante cose nella vostra vita vanno cambiate ed ora è giunto il momento! Le stelle sono al lavoro per voi. Cure di bellezza. SU COSA PUNTARE: alla forma PESCI 20/02 20/03 la vostra grande forza è sostenuta dalle occasioni fortunate che si presentano sulla vostra, soprattutto nella seconda parte della settimana. Amicizie utili al vostro scopo. SU COSA PUNTARE:a un capriccio Previsione per Giovedì 20 Settembre Stato del cielo e fenomeni: sereno o poco nuvoloso con locali addensamenti sulle zone interne e sull'appennino. Venti: da nord-est tra deboli e moderati con locali rinforzi, in attenuazione dal pomeriggio. Mari: poco mossi sottocosta, mossi o molto mossi al largo ma con moto ondoso in attenuazione dal pomeriggio-sera. Temperature: minime in calo, massime stazionarie o in lieve aumento. Sensibile abbassamento termico in serata. Previsioni per Venerdì 21 Settembre Stato del cielo e fenomeni: sereno o poco nuvoloso per transito di velature e modesti addensamenti sui rilievi. Venti: deboli da sud, sud-ovest con rinforzi sull'arcipelago in serata. Mari: poco mossi. Temperature: minime in ulteriore diminuzione con valori diffusamente inferiori ai 10 gradi nelle zone interne. Massime in lieve aumento. Previsione per Sabato 22 Stato del cielo e fenomeni: nuvoloso. Possibili precipitazioni sparse, più probabili sulle zone settentrionali e sui rilievi (evoluzione ancora piuttosto incerta). Venti: moderati meridionali. Mari: mossi. Temperature: minime in aumento, massime in calo. SuperStar SETTEMBRE 2012 Dimensione magia Centro esoterico di astrologia, cartomanzia, arti divinatorie. Scrittura medianica. consulenze sentimentali, di lavoro, Fortuna benessere interiore. numeri gratuiti lotto e superenalotto per informazioni e appuntamenti dalle ore 14 alle 20 (no numeri anonimi)

16 BAGNO REALE Sollevatore per Vasca pagamento in Comode Rate Mensili Avete problemi ad entrare e uscire dalla vasca da bagno? Da oggi il problema è risolto con il Sollevatore per vasca da bagno BAGNO REALE. Prenota una dimostrazione gratuita senza impegno a casa tua. Il tecnico porterà con sé la metà di una vasca e ti farà provare il sistema BAGNO RE- ALE seduto effettivamente sul sollevatore, potrai essere abbassato e sollevato facilmente come se fossi nella tua vasca da bagno. Non è ingombrante, non occorre cambiare o modificare la vasca, solleva fino a 125 kg di peso ed ha due anni di garanzia. Richiedi subito una visita di un tecnico per una DIMOSTRAZIONE GRATUITA. Chiama ora!

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Rilevazione degli apprendimenti PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI ITALIANO Scuola Primaria Classe Seconda Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

23 APRILE 2015 L IDEA

23 APRILE 2015 L IDEA IL PROGETTO 23 APRILE 2015 L IDEA Il 23 aprile è la Giornata mondiale del libro e del diritto d autore, è il giorno di San Giorgio a Barcellona, è il giorno della World Book Night in Inghilterra, è il

Dettagli

la riorganizzazione della dev essere affrontata in Consiglio TORTONA. SE NE PARLERA IN UNA SEDUTA AD HOC: L HA DECISO IL SINDACO

la riorganizzazione della dev essere affrontata in Consiglio TORTONA. SE NE PARLERA IN UNA SEDUTA AD HOC: L HA DECISO IL SINDACO TORTONA. SE NE PARLERA IN UNA SEDUTA AD HOC: L HA DECISO IL SINDACO La riorganizzazione dell ospedale dev essere affrontata in Consiglio In Consiglio comunale si parlerà ancora di riorganizzazione ospedaliera.

Dettagli

A tu per tu con il Mister del Pavia Massimo Morgia: l allenamento di rifinitura del sabato pomeriggio.

A tu per tu con il Mister del Pavia Massimo Morgia: l allenamento di rifinitura del sabato pomeriggio. articolo N.40 MARZO 2007 RIVISTA ELETTRONICA DELLA CASA EDITRICE WWW.ALLENATORE.NET REG. TRIBUNALE DI LUCCA N 785 DEL 15/07/03 DIRETTORE RESPONSABILE: FERRARI FABRIZIO COORDINATORE TECNICO: LUCCHESI MASSIMO

Dettagli

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958)

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958) NOTIZIARIO PARROCCHIALE Anno XC - N 8 dicembre 2012 - L Angelo in Famiglia Pubbl. mens. - Sped. abb. post. 50% Bergamo Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone

Dettagli

Regolamento Nazionale Specialità "POOL 8-15" ( Buche Strette )

Regolamento Nazionale Specialità POOL 8-15 ( Buche Strette ) Regolamento Nazionale Specialità "POOL 8-15" ( Buche Strette ) SCOPO DEL GIOCO : Questa specialità viene giocata con 15 bilie numerate, dalla n 1 alla n 15 e una bilia bianca (battente). Un giocatore dovrà

Dettagli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli Siamo abituati a pensare al Natale come una festa statica, di pace, tranquillità, davanti

Dettagli

abbonamenti 2015.2016

abbonamenti 2015.2016 abbonamenti 2015.2016 FARE DEL NOSTRO STADIO UNA FORTEZZA Caro Interista, San Siro e piu bello quando ci sei tu, io lo so bene. L ho visto vibrare nelle sue notti piu belle. Ho sentito la spinta, la voglia

Dettagli

Porto di mare senz'acqua

Porto di mare senz'acqua Settembre 2014 Porto di mare senz'acqua Nella comunità di Piquiá passa un onda di ospiti lunga alcuni mesi Qualcuno se ne è già andato. Altri restano a tempo indeterminato D a qualche tempo a questa parte,

Dettagli

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI La mia casa ideale è vicino al mare. Ha un salotto grande e luminoso con molte poltrone comode e un divano grande e comodo.

Dettagli

Bambini vecchiette signori e signore venite a giocare con tutti i colori (2 volte)

Bambini vecchiette signori e signore venite a giocare con tutti i colori (2 volte) La canzone dei colori Rosso rosso il cane che salta il fosso giallo giallo il gallo che va a cavallo blu blu la barca che va su e giù blu blu la barca che va su e giù Arancio arancio il grosso cappello

Dettagli

Bilancio di previsione 2014 Relazione del Magnifico Rettore

Bilancio di previsione 2014 Relazione del Magnifico Rettore Bilancio di previsione 2014 Relazione del Magnifico Rettore IL CONTESTO L approvazione del Bilancio di previsione quest anno si pone esattamente a metà del mio mandato rettorale, iniziato tre anni fa,

Dettagli

La cooperativa Fai compie 30 anni

La cooperativa Fai compie 30 anni Anziani e assistenza La cooperativa Fai compie 30 anni TRENTO Fai, la prima cooperativa sociale che si occupa di assistenza domiciliare in Trentino, si prepara a festeggiare ben 30 anni di attività. Sabato

Dettagli

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco Sul far della sera la famiglia si riunisce in casa per la preghiera. Ove fosse possibile si suggerisce di

Dettagli

SCUOLA DELL INFANZIA ANDERSEN SPINEA I CIRCOLO ANNO SCOLASTICO 2006/07. Documentazione a cura di Quaglietta Marica

SCUOLA DELL INFANZIA ANDERSEN SPINEA I CIRCOLO ANNO SCOLASTICO 2006/07. Documentazione a cura di Quaglietta Marica SCUOLA DELL INFANZIA ANDERSEN SPINEA I CIRCOLO ANNO SCOLASTICO 2006/07 GRUPPO ANNI 3 Novembre- maggio Documentazione a cura di Quaglietta Marica Per sviluppare Pensiero creativo e divergente Per divenire

Dettagli

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso LIBERI PENSIERI PER LIBERI SENTIMENTI La riflessione circa In viaggio verso l incontro come ci è stato proposto, nasce attorno alla lettura del romanzo : C è nessuno?

Dettagli

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di 1 Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di N. e N. 2 Celebrare un anniversario non significa rievocare in modo nostalgico una avvenimento del passato, ma celebrare nella lode e nel rendimento

Dettagli

Dov eri e cosa facevi?

Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Produzione libera 15 marzo 2012 Livello B1 Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Descrivere, attraverso l uso dell imperfetto, azioni passate in corso di svolgimento. Materiale

Dettagli

STUDIO COMPLETO Il commercio in tempo di crisi Analisi degli esercizi commerciali

STUDIO COMPLETO Il commercio in tempo di crisi Analisi degli esercizi commerciali STUDIO COMPLETO Il commercio in tempo di crisi Analisi degli esercizi commerciali Calo degli esercizi commerciali in sede fissa. Nell ultimo decennio l intero comparto della distribuzione commerciale ha

Dettagli

ANALISI DEL PEGGIORAMENTO AVVENUTO SUL VENETO DAL 7 AL 10 SETTEMBRE 2010 A cura di Alessandro Buoso Una pubblicazione di SERENISSIMAMETEO.

ANALISI DEL PEGGIORAMENTO AVVENUTO SUL VENETO DAL 7 AL 10 SETTEMBRE 2010 A cura di Alessandro Buoso Una pubblicazione di SERENISSIMAMETEO. AVVENUTO SUL VENETO DAL 7 AL 10 SETTEMBRE 2010 A cura di Alessandro Buoso Una pubblicazione di SERENISSIMAMETEO.EU Tra le giornate di martedì 7 e venerdì 10 Settembre 2010, il Veneto è stato interessato

Dettagli

COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE?

COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE? COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE? Storia narrata da Teresa Carbé Da oltre 10 anni, con mio marito e i miei figli, abbiamo deciso di aprirci all affidamento familiare, e ciò ci ha permesso di

Dettagli

GLI ITALIANI E LO STATO

GLI ITALIANI E LO STATO GLI ITALIANI E LO STATO Rapporto 2014 NOTA INFORMATIVA Il sondaggio è stato condotto da Demetra (sistema CATI) nel periodo 15 19 dicembre 2014. Il campione nazionale intervistato è tratto dall elenco di

Dettagli

IL TEMPO METEOROLOGICO

IL TEMPO METEOROLOGICO VOLUME 1 CAPITOLO 4 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE IL TEMPO METEOROLOGICO 1. Parole per capire A. Conosci già queste parole? Scrivi il loro significato o fai un disegno: tempo... Sole... luce... caldo...

Dettagli

LA NAZIONE LIVORNO mer, 8 apr 2015 ROSIGNANO LE DOMANDE DOVRANNO ESSER PRESENTATE ENTRO IL 14 APRILE Bollette dell'acqua: un contributo dal Comuneper

LA NAZIONE LIVORNO mer, 8 apr 2015 ROSIGNANO LE DOMANDE DOVRANNO ESSER PRESENTATE ENTRO IL 14 APRILE Bollette dell'acqua: un contributo dal Comuneper LA NAZIONE LIVORNO mer, 8 apr 2015 ROSIGNANO LE DOMANDE DOVRANNO ESSER PRESENTATE ENTRO IL 14 APRILE Bollette dell'acqua: un contributo dal Comuneper le famiglie in condizioni economiche precarie ROSIGNANO

Dettagli

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica:

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica: Pasta per due 5 Capitolo 1 Libero Belmondo è un uomo di 35 anni. Vive a Roma. Da qualche mese Libero accende il computer tutti i giorni e controlla le e-mail. Minni è una ragazza di 28 anni. Vive a Bangkok.

Dettagli

EVENTI! LABORATORI! ESCURSIONI!

EVENTI! LABORATORI! ESCURSIONI! ESTATE 2015 EVENTI LABORATORI ESCURSIONI Con il patrocinio di: In collaborazione con www.sopraesottoilmare.net ESTATE 2015 UNA PROPOSTA INNOVATIVA SOPRA E SOTTO IL MARE PROPONE UN ATTIVITA UNICA IN ITALIA

Dettagli

Ci relazioniamo dunque siamo

Ci relazioniamo dunque siamo 7_CECCHI.N 17-03-2008 10:12 Pagina 57 CONNESSIONI Ci relazioniamo dunque siamo Curiosità e trappole dell osservatore... siete voi gli insegnanti, mi insegnate voi, come fate in questa catastrofe, con il

Dettagli

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento.

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento. DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento Anno 2014 (B) E nato per tutti; è nato per avvolgere il mondo in un abbraccio

Dettagli

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a Ci situiamo Probabilmente alla tua età inizi ad avere chiaro chi sono i tuoi amici, non sempre è facile da discernere. Però una volta chiaro,

Dettagli

Premiato nel 2008 dalla FIS e FISI come miglior sci club d Italia Riconosciuto nel 2010 dalla FIS tra i migliori 8 sci club al mondo

Premiato nel 2008 dalla FIS e FISI come miglior sci club d Italia Riconosciuto nel 2010 dalla FIS tra i migliori 8 sci club al mondo I corsi del C.A.S. in collaborazione con le Scuole Sci Monte Pora, Spiazzi, Vareno, 90 Foppolo e Alta Valle Brembana Stagione 2010-2011 Formula Località Giorno e Orario Livelli Età bus (*) White M. Pora

Dettagli

Conoscere per non avere paura. Capire che si può fare molto, ma non tutto. Accudire con attenzione e rispetto.

Conoscere per non avere paura. Capire che si può fare molto, ma non tutto. Accudire con attenzione e rispetto. Conoscere per non avere paura. Capire che si può fare molto, ma non tutto. Accudire con attenzione e rispetto. Gentili congiunti, Questa piccola guida è stata creata per voi con l obiettivo di aiutarvi

Dettagli

Destinatari: adulti/giovani adulti di diversa provenienza linguistica e culturale che imparano l italiano in contesto L2 o LS

Destinatari: adulti/giovani adulti di diversa provenienza linguistica e culturale che imparano l italiano in contesto L2 o LS MA IL CIELO È SEMPRE PIÙ BLU di Rino Gaetano Didattizzazione di Greta Mazzocato Univerisità Ca Foscari di Venezia Destinatari: adulti/giovani adulti di diversa provenienza linguistica e culturale che imparano

Dettagli

DISCORSO DEL SANTO PADRE FRANCESCO AI PARTECIPANTI AL CONGRESSO INTERNAZIONALE SULLA CATECHESI. Aula Paolo VI Venerdì, 27 settembre 2013

DISCORSO DEL SANTO PADRE FRANCESCO AI PARTECIPANTI AL CONGRESSO INTERNAZIONALE SULLA CATECHESI. Aula Paolo VI Venerdì, 27 settembre 2013 DISCORSO DEL SANTO PADRE FRANCESCO AI PARTECIPANTI AL CONGRESSO INTERNAZIONALE SULLA CATECHESI Aula Paolo VI Venerdì, 27 settembre 2013 Cari catechisti, buonasera! Mi piace che nell Anno della fede ci

Dettagli

all'italia serve una buona scuola,

all'italia serve una buona scuola, all'italia serve una buona scuola, che sviluppi nei ragazzi la curiosità per il mondo e il pensiero critico. Che stimoli la loro creatività e li incoraggi a fare cose con le proprie mani nell era digitale.

Dettagli

Sintesi Nonostante le norme tese a liquidare o cedere

Sintesi Nonostante le norme tese a liquidare o cedere ...... Le partecipate...... Sintesi Nonostante le norme tese a liquidare o cedere le partecipate comunali in perdita, i Comuni italiani dispongono ancora di un portafoglio di partecipazioni molto rilevante,

Dettagli

Q84 A1073 K92 J65 VALENTINO DOMINI

Q84 A1073 K92 J65 VALENTINO DOMINI VALENTINO DOMINI L attacco iniziale, prima azione di affrancamento della coppia controgiocante, è un privilegio e una responsabilità: molti contratti vengono battuti o realizzati proprio in rapporto a

Dettagli

Tutto iniziò quando il mio capo mi chiese di trascorrere in America tre lunghissime

Tutto iniziò quando il mio capo mi chiese di trascorrere in America tre lunghissime Indice Introduzione 7 La storia delle rose: quando la mamma parte 9 Il bruco e la lumaca: quando i genitori si separano 23 La campana grande e quella piccola: quando nasce il fratellino 41 La favola del

Dettagli

Tesi per il Master Superformatori CNA

Tesi per il Master Superformatori CNA COME DAR VITA E FAR CRESCERE PICCOLE SOCIETA SPORTIVE di GIACOMO LEONETTI Scorrendo il titolo, due sono le parole chiave che saltano agli occhi: dar vita e far crescere. In questo mio intervento, voglio

Dettagli

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7.

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 2 Dov è Piero Ferrari e perché non arriva E P I S O D I O 25 Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 1 Leggi più volte il testo e segna le risposte corrette. 1. Piero abita in un appartamento

Dettagli

CENTO ANNI FA: LA GRANDE GUERRA

CENTO ANNI FA: LA GRANDE GUERRA Collegno, 17 novembre 2014 CENTO ANNI FA: LA GRANDE GUERRA PROPOSTA DI TRENO STORICO RIEVOCATIVO DA TORINO A UDINE progetto per la realizzazione di una tradotta militare rievocativa, da Torino a Udine

Dettagli

Il ciclo di Arcabas LUNGO LA STRADA

Il ciclo di Arcabas LUNGO LA STRADA Il ciclo di Arcabas Arcabas è lo pseudonimo dell artista francese Jean Marie Pirot, nato nel 1926. Nella chiesa della Risurrezione a Torre de Roveri (BG) negli anni 1993-1994 ha realizzato un ciclo di

Dettagli

Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano

Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano Il baseball, uno sport. Il baseball, uno sport di squadra. Il baseball, uno sport che non ha età. Il baseball, molto di più di uno sport, un MODO

Dettagli

SENZA ALCUN LIMITE!!!

SENZA ALCUN LIMITE!!! Il Report Operativo di Pier Paolo Soldaini riscuote sempre più successo! Dalla scorsa settimana XTraderNet ha uno spazio anche sul network Class CNBC nella trasmissione Trading Room. Merito soprattutto

Dettagli

La Sua Salute e il Suo Benessere

La Sua Salute e il Suo Benessere La Sua Salute e il Suo Benessere ISTRUZIONI: Questo questionario intende valutare cosa Lei pensa della Sua salute. Le informazioni raccolte permetteranno di essere sempre aggiornati su come si sente e

Dettagli

www.noinoncilasceremomai.it

www.noinoncilasceremomai.it www.noinoncilasceremomai.it Chi siamo: la storia Il progetto trae ispirazione dalla vita di Vigor Bovolenta e sua moglie Federica Lisi che hanno, con il loro amore, sfidato il destino e la vita stessa.

Dettagli

Intenzione dell autore - Riflessioni e problematiche suggerite dal libro

Intenzione dell autore - Riflessioni e problematiche suggerite dal libro Intenzione dell autore - Riflessioni e problematiche suggerite dal libro Il romanzo Tra donne sole è stato scritto da Pavese quindici mesi prima della sua morte, nel 1949. La protagonista, Clelia, è una

Dettagli

Una storia vera. 1 Nome fittizio.

Una storia vera. 1 Nome fittizio. Una storia vera Naida 1 era nata nel 2000, un anno importante, porterà fortuna si diceva. Era una ragazzina come tante, allegra, vivace e che odiava andare a scuola. Era nata a Columna Pasco, uno dei tanti

Dettagli

LUPI DIETRO GLI ALBERI

LUPI DIETRO GLI ALBERI dai 7 anni LUPI DIETRO GLI ALBERI Roberta Grazzani Illustrazioni di Franca Trabacchi Serie Azzurra n 133 Pagine: 176 Codice: 978-88-566-2952-1 Anno di pubblicazione: 2014 L Autrice Scrittrice milanese

Dettagli

unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B.

unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B. A. Ignone - M. Pichiassi unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B. A B 1. È un sogno a) vuol dire fare da grande quello che hai sempre sognato

Dettagli

Riflessioni a margine dei Campionati Italiani di kendo, Novara 2010

Riflessioni a margine dei Campionati Italiani di kendo, Novara 2010 Riflessioni a margine dei Campionati Italiani di kendo, Novara 2010 di Luca Navaglia Campionati Italiani dunque. Saprete già i risultati (Serena Ricciuti, Giuseppe Giannetto e Kodokan Alessandria). Per

Dettagli

lanzo torinese Gran Fondo Internazionale del Punt del Diau - 25 km (D+ 1450) 4 ottobre 2014 prova A PRENDERmi gara femminile - 1 a EDIZIONE

lanzo torinese Gran Fondo Internazionale del Punt del Diau - 25 km (D+ 1450) 4 ottobre 2014 prova A PRENDERmi gara femminile - 1 a EDIZIONE lanzo torinese Gran Fondo Internazionale del Punt del Diau - 25 km (D+ 1450) 4 ottobre 2014 prova A PRENDERmi gara femminile - 1 a EDIZIONE l originale www.casadelcammino.it for SI RINGRAZIANO IN MODO

Dettagli

ALLENARSI CON LA FASCIA CARDIO

ALLENARSI CON LA FASCIA CARDIO ALLENARSI CON LA FASCIA CARDIO Come effettuare il monitoraggio dei nostri allenamenti? Spesso è difficile misurare il livello di sforzo di una particolare gara o sessione di allenamento. Come vi sentite?

Dettagli

LEZIONE 4 DIRE, FARE, PARTIRE! ESERCIZI DI ITALIANO PER BRASILIANI

LEZIONE 4 DIRE, FARE, PARTIRE! ESERCIZI DI ITALIANO PER BRASILIANI In questa lezione ci siamo collegati via Skype con la Professoressa Paola Begotti, docente di lingua italiana per stranieri dell Università Ca Foscari di Venezia che ci ha parlato delle motivazioni che

Dettagli

una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO IGNAZIOMARINO.IT

una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO IGNAZIOMARINO.IT una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO IGNAZIOMARINO.IT SEGUI LE STORIE DI IGNAZIO E DEL SUO ZAINO MAGICO Ciao mi chiamo Ignazio Marino, faccio il medico e voglio fare il sindaco di Roma.

Dettagli

Svolgimento del gioco. Un gioco di Matthias Cramer per 2-5 persone dai 10 anni

Svolgimento del gioco. Un gioco di Matthias Cramer per 2-5 persone dai 10 anni Un gioco di Matthias Cramer per 2-5 persone dai 10 anni Anno 1413 Il nuovo re d'inghilterra, Enrico V di Lancaster persegue gli ambiziosi progetti di unificare l'inghilterra e di conquistare la corona

Dettagli

1. Lo sport mens sana in corpore sano

1. Lo sport mens sana in corpore sano 1. Lo sport mens sana in corpore sano Mens sana in corpore sano è latino e vuol dire che lo sport non fa bene soltanto al corpo ma anche alla mente. E già ai tempi dei romani si apprezzavano le attività

Dettagli

Intervista ad Alessandro Franceschini presidente Equo Garantito rilasciata in occasione di World Fair Trade Week

Intervista ad Alessandro Franceschini presidente Equo Garantito rilasciata in occasione di World Fair Trade Week Intervista ad Alessandro Franceschini presidente Equo Garantito rilasciata in occasione di World Fair Trade Week Maggio 2015 Scusi presidente, ma il commercio equo e solidale è profit o non profit? La

Dettagli

Scuola fiorentina. Figura 1: Scuola del Cuoio nel 1950. Figura 3: Il corridoio della Scuola del Cuoio nel 1950 ed oggi

Scuola fiorentina. Figura 1: Scuola del Cuoio nel 1950. Figura 3: Il corridoio della Scuola del Cuoio nel 1950 ed oggi La Scuola del Cuoio è stata fondata dopo la Seconda Guerra Mondiale grazie alla collaborazione dei Frati Francescani Minori Conventuali della Basilica di Santa Croce e delle famiglie Gori e Casini, artigiani

Dettagli

MORTI BIANCHE/ SENATORI PD, NUOVO GOVERNO PROSEGUA LAVORO

MORTI BIANCHE/ SENATORI PD, NUOVO GOVERNO PROSEGUA LAVORO Pagina 1 di 5 Giovedì, 8 Maggio 2008 Notizie Web Politica NOTIZIE Cronaca Economia Esteri Politica Scienze e Tech Spettacoli Sport Top New MORTI BIANCHE/ SENATORI PD, NUOVO GOVERNO PROSEGUA LAVORO Presentata

Dettagli

Il colore dei miei pensieri. Pierluigi De Rosa

Il colore dei miei pensieri. Pierluigi De Rosa Il colore dei miei pensieri Pierluigi De Rosa Il colore dei miei pensieri Pierluigi De Rosa 2007 Scrivere.info Tutti i diritti di riproduzione, con qualsiasi mezzo, sono riservati. In copertina: Yacht

Dettagli

Commento al Vangelo. Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione. fra Luca Minuto. Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso

Commento al Vangelo. Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione. fra Luca Minuto. Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso Commento al Vangelo Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione fra Luca Minuto Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso Dal Vangelo secondo Matteo In quel tempo, gli undici discepoli andarono in Galilea, sul monte

Dettagli

PRONOMI DIRETTI (oggetto)

PRONOMI DIRETTI (oggetto) PRONOMI DIRETTI (oggetto) - mi - ti - lo - la - La - ci - vi - li - le La è la forma di cortesia. Io li incontro spesso. (gli amici). Non ti sopporta più. (te) Lo legge tutti i giorni. (il giornale). La

Dettagli

1. In generale, direbbe che la sua salute è: (Indichi un numero) Eccellente... 1 Molto buona... 2 Buona..3 Passabile... 4 Scadente...

1. In generale, direbbe che la sua salute è: (Indichi un numero) Eccellente... 1 Molto buona... 2 Buona..3 Passabile... 4 Scadente... ISTRUZIONI: Il questionario intende valutare cosa lei pensa della sua salute. Le informazioni raccolte permetteranno di essere aggiornati su come si sente e su come riesce a svolgere le sue attività' consuete.

Dettagli

«Top 10» per l inverno

«Top 10» per l inverno «Top 10» per l inverno Suva Sicurezza nel tempo libero Casella postale, 6002 Lucerna Informazioni Tel. 041 419 51 11 Ordinazioni www.suva.ch/waswo-i Fax 041 419 59 17 Tel. 041 419 58 51 Autori dott. Hans

Dettagli

Sac. Don Giuseppe Pignataro. L oratorio: centro del suo cuore

Sac. Don Giuseppe Pignataro. L oratorio: centro del suo cuore Sac. Don Giuseppe Pignataro L oratorio: centro del suo cuore L'anima del suo apostolato di sacerdote fu l'oratorio: soprattutto negli anni di Resina, a Villa Favorita per circa un decennio, dal 1957 al

Dettagli

Bambini oppositivi e provocatori 9 regole per sopravvivere!

Bambini oppositivi e provocatori 9 regole per sopravvivere! Anna La Prova Bambini oppositivi e provocatori 9 regole per sopravvivere! Chi sono i bambini Oppositivi e Provocatori? Sono bambini o ragazzi che sfidano l autorità, che sembrano provare piacere nel far

Dettagli

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori 1 Dalla lettura di una poesia del libro di testo Un ponte tra i cuori Manca un ponte tra i cuori, fra i cuori degli uomini lontani, fra i cuori vicini, fra i cuori delle genti, che vivono sui monti e sui

Dettagli

Federazione Italiana Canottaggio Ufficio Comunicazione & Marketing QUESTIONARIO CENSIMENTO C.A.S.

Federazione Italiana Canottaggio Ufficio Comunicazione & Marketing QUESTIONARIO CENSIMENTO C.A.S. Federazione Italiana Canottaggio Ufficio Comunicazione & Marketing QUESTIONARIO CENMENTO C.A.S. Ringraziamo per aver prontamente risposto al nostro questionario relativo ai Centri di Avviamento al Canottaggio

Dettagli

SETTE MOSSE PER LIBERARSI DALL ANSIA

SETTE MOSSE PER LIBERARSI DALL ANSIA LIBRO IN ASSAGGIO SETTE MOSSE PER LIBERARSI DALL ANSIA DI ROBERT L. LEAHY INTRODUZIONE Le sette regole delle persone molto inquiete Arrovellarvi in continuazione, pensando e ripensando al peggio, è la

Dettagli

"UN VERO EROE NON SI DIMOSTRA DALLA FORZA CHE

UN VERO EROE NON SI DIMOSTRA DALLA FORZA CHE GREST 2015 L estate ormai si avvicina e l Unità Pastorale Madre Teresa di Calcutta, organizza e propone il GrEst (Oratorio estivo), rivolto ai ragazzi delle classi elementari e medie delle nostre parrocchie.

Dettagli

guida introduttiva alla previdenza complementare

guida introduttiva alla previdenza complementare 1 COVIP Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione guida introduttiva alla previdenza complementare www.covip.it 3 Questa Guida è stata realizzata dalla COVIP Indice grafica e illustrazioni Studio Marabotto

Dettagli

Regole del gioco UNO CONTENUTO DELLA CONFEZIONE: 108 Carte così distribuite: 19 Carte di colore Rosso che vanno dallo 0 al 9

Regole del gioco UNO CONTENUTO DELLA CONFEZIONE: 108 Carte così distribuite: 19 Carte di colore Rosso che vanno dallo 0 al 9 Regole del gioco UNO CONTENUTO DELLA CONFEZIONE: 108 Carte così distribuite: 19 Carte di colore Rosso che vanno dallo 0 al 9 19 Carte di colore Blu che vanno dallo 0 al 9 19 Carte di colore Giallo che

Dettagli

CHIAMATA ALLE ARTI CHIAMATA ALLE SCIENZE

CHIAMATA ALLE ARTI CHIAMATA ALLE SCIENZE CHIAMATA ALLE ARTI CHIAMATA ALLE SCIENZE CHIAMATA AL LAVORO 25 maggio 2015 San Michele all Adige 3 e 4 giugno 2015 Rovereto Progetto dell associazione culturale Artea di Rovereto in collaborazione con

Dettagli

IL CIELO PER GLI ANTICHI I fenomeni celesti più appariscenti e l influsso che hanno avuto sulla storia

IL CIELO PER GLI ANTICHI I fenomeni celesti più appariscenti e l influsso che hanno avuto sulla storia IL CIELO PER GLI ANTICHI I fenomeni celesti più appariscenti e l influsso che hanno avuto sulla storia Affronteremo un breve viaggio per scoprire il significato che la volta celeste aveva per i popoli

Dettagli

I ricavi del calcio in Europa sfiorano i 20 miliardi di Euro (+5%) La Serie A arriva a quota 1,7 miliardi di Euro (+6%)

I ricavi del calcio in Europa sfiorano i 20 miliardi di Euro (+5%) La Serie A arriva a quota 1,7 miliardi di Euro (+6%) Deloitte Italy Spa Via Tortona 25 20144 Milano Tel: +39 02 83326111 www.deloitte.it Contatti Barbara Tagliaferri Ufficio Stampa Deloitte Tel: +39 02 83326141 Email: btagliaferri@deloitte.it Marco Lastrico

Dettagli

2 GIUGNO 2013 FESTA DELLA REPUBBLICA

2 GIUGNO 2013 FESTA DELLA REPUBBLICA 2 GIUGNO 2013 FESTA DELLA REPUBBLICA Discorso del Prefetto Angelo Tranfaglia Piazza Maggiore Bologna, 2 giugno 2013 Autorità, cittadini tutti di Bologna e della sua provincia, un cordiale saluto a tutti.

Dettagli

TARIFFE LUCE E GAS: CONFRONTO INTERNAZIONALE

TARIFFE LUCE E GAS: CONFRONTO INTERNAZIONALE TARIFFE LUCE E GAS: CONFRONTO INTERNAZIONALE Italiani Energia elettrica e metano costano poco, rispetto al resto d Europa, solo per livelli bassi di consumo. Man mano che l utilizzo aumenta, diventiamo

Dettagli

Indovinelli Algebrici

Indovinelli Algebrici OpenLab - Università degli Studi di Firenze - Alcuni semplici problemi 1. L EURO MANCANTE Tre amici vanno a cena in un ristorante. Mangiano le stesse portate e il conto è, in tutto, 25 Euro. Ciascuno di

Dettagli

VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ...

VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ... LA CITTÀ VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE 1. Parole per capire Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: città... città industriale... pianta della città...

Dettagli

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini Associazione ALE G. dalla parte dei bambini Comune di OSNAGO AI BAMBINI E ALLE BAMBINE Il 20 novembre 1989 è entrata in vigore

Dettagli

Impara il trading dai maestri con l'analisi Fondamentale. Vantaggi. Imparare a fare trading dai maestri MARKETS.COM 02

Impara il trading dai maestri con l'analisi Fondamentale. Vantaggi. Imparare a fare trading dai maestri MARKETS.COM 02 Impar a il tr ading da i m aestr i Impara il trading dai maestri con l'analisi Fondamentale Cos'è l'analisi Fondamentale? L'analisi fondamentale esamina gli eventi che potrebbero influenzare il valore

Dettagli

PAVANELLOMAGAZINE. l intervista. Pavanello Serramenti e il mondo Web. Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre 2012

PAVANELLOMAGAZINE. l intervista. Pavanello Serramenti e il mondo Web. Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre 2012 anno 2 - numero 3 - marzo/aprile 2012 MADE IN ITALY PAVANELLOMAGAZINE l intervista Certificazione energetica obbligatoria Finestra Qualità CasaClima Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre

Dettagli

MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE. HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno

MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE. HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno Indice 01. 02. 03. I tipi di house organ Dall idea al progetto I contenuti A

Dettagli

Indagine, coordinata dalla Procura della Repubblica di Arezzo, che ha permesso di disvelare un articolato sodalizio criminale finalizzato all

Indagine, coordinata dalla Procura della Repubblica di Arezzo, che ha permesso di disvelare un articolato sodalizio criminale finalizzato all Indagine Fort Knox Roma, 08 aprile 2014 Indagine Fort Knox Indagine, coordinata dalla Procura della Repubblica di Arezzo, che ha permesso di disvelare un articolato sodalizio criminale finalizzato all

Dettagli

guida introduttiva alla previdenza complementare

guida introduttiva alla previdenza complementare COVIP Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione COVIP Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione Con questa Guida la COVIP intende illustrarti, con un linguaggio semplice e l aiuto di alcuni esempi,

Dettagli

La speculazione La speculazione può avvenire in due modi: al rialzo o al ribasso. La speculazione al rialzo è attuata da quegli operatori che,

La speculazione La speculazione può avvenire in due modi: al rialzo o al ribasso. La speculazione al rialzo è attuata da quegli operatori che, La speculazione La speculazione può avvenire in due modi: al rialzo o al ribasso. La speculazione al rialzo è attuata da quegli operatori che, prevedendo un aumento delle quotazioni dei titoli, li acquistano,

Dettagli

Viaggiare all estero in emodialisi con noi si può!

Viaggiare all estero in emodialisi con noi si può! Pag. 1/3 Viaggiare all estero in emodialisi con noi si può! (Articolo tratto da ALCER n 153 edizione 2010) Conoscere posti nuovi, nuove culture e relazionarsi con persone di altri paesi, di altre città

Dettagli

ANNO, MESI, SETTIMANE E CALENDARIO

ANNO, MESI, SETTIMANE E CALENDARIO ANNO, MESI, SETTIMANE E CALENDARIO Iniziamo il percorso ricordando agli alunni le motivazioni che hanno spinto gli uomini a creare sistemi di misurazione del tempo, come fatto già per l orologio. Facciamo

Dettagli

Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012

Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012 Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012 Qualche giorno dopo la fine della competizione olimpica di judo è venuto il momento di analizzare quanto successo a Londra. Il mondo del

Dettagli

Furto con scasso: cosa potevo fare che non ho fatto? Furto con destrezza: si possono evitare? Cosa fare per non trovarsi beffati?

Furto con scasso: cosa potevo fare che non ho fatto? Furto con destrezza: si possono evitare? Cosa fare per non trovarsi beffati? ESPERTI RIFERME SERRATURE ITALIA - 20090 FIZZONASCO (MI) - V.LE UMBRIA 2 TEL. 02/90724526 FAX 02/90725558 E-mail: info@ersi.it Web Site: www.ersi.it Furto con scasso: cosa potevo fare che non ho fatto?

Dettagli

Favole per bambini grandi.

Favole per bambini grandi. Favole per bambini grandi. d. & d' Davide Del Vecchio Daria Gatti Questa opera e distribuita sotto licenza Creative Commons Attribuzione Non commerciale 2.5 Italia http://creativecommons.org/licenses/by-nc/2.5/it/

Dettagli

Come è fatto un giornale?

Come è fatto un giornale? Come è fatto un giornale? 1. Com'è fatto un giornale? 2. Per iniziare o la testata è il titolo del giornale. o le manchette (manichette) sono dei box pubblicitari che le stanno al lato 3. La prima pagina

Dettagli

5ª tappa L annuncio ai Giudei

5ª tappa L annuncio ai Giudei Centro Missionario Diocesano Como 5 incontro di formazione per commissioni, gruppi e associazioni missionarie 3 anno Febbraio 09 Paolo: la Parola di Dio non è incatenata 5ª tappa L annuncio ai Giudei Pagina

Dettagli

C era una bianca un foglio, di sana fibra e bell animo. Forte di valori e ideali puliti, attendeva di nascere in un mondo migliore, un luogo dove

C era una bianca un foglio, di sana fibra e bell animo. Forte di valori e ideali puliti, attendeva di nascere in un mondo migliore, un luogo dove I love Ci C era una bianca un foglio, di sana fibra e bell animo. Forte di valori e ideali puliti, attendeva di nascere in un mondo migliore, un luogo dove poter crescere con gioia e buon senso, contribuendo

Dettagli

PERCENTUALI CON LE FRAZIONI

PERCENTUALI CON LE FRAZIONI Visto che il 20% di un numero è uguale a frazionario per calcolare le percentuali. 20 100 n allora possiamo utilizzare il calcolo DATI n= numero intero p= frazione (percentuale) r= numeratore (tasso di

Dettagli

Andiamo più a fondo nella conoscenza del Sistema Solare

Andiamo più a fondo nella conoscenza del Sistema Solare Andiamo più a fondo nella conoscenza del Sistema Solare Come abbiamo visto nelle pagine precedenti il Sistema Solare è un insieme di molti corpi celesti, diversi fra loro. La sua forma complessiva è quella

Dettagli

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE AzioneCattolicaItaliana ACR dell ArcidiocesidiBologna duegiornidispiritualitàinavvento CONMARIA PREPARIAMOCIADACCOGLIEREILSIGNORE Tutta l Azione Cattolica ha come tema dell anno l accoglienza. Anche la

Dettagli