I PROTOCOLLI DI TRASMISSIONE AUDIO. audio transmission protocols

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "I PROTOCOLLI DI TRASMISSIONE AUDIO. audio transmission protocols"

Transcript

1 Connessioni - Ottobre October 2013 / Anno Year 8th / n Euro 7,00 TRASPORTO AUDIO DIGITALE A che punto siamo? DIGITAL AUDIO TRANSPORT Where are we? POWERSOFT La potenza della passione The power of passion CONFERENZA HITECH Sale conferenza all ultimo grido per CNA Nazionale a Roma HITECH CONFERENCE Cutting-edge conference rooms for National CNA in Rome UNIVERSITà E TECNOLOGIA AV Integrazione solida, con lo sguardo rivolto al futuro UNIVERSITY AND AV TECHNOLOGY Solid integration, with a futuristic look I PROTOCOLLI DI TRASMISSIONE AUDIO audio transmission protocols CONNESSIONI.BIZ THE INTEGRATED SYSTEMS MEDIA Connessioni S.r.l.- Firenze - Tutti i diritti di riproduzione degli articoli e/o delle foto sono riservati - In caso di mancato recapito inviare i resi al CMP di Firenze per la restituzione al mittente.

2

3 Ottobre October 2013 / Anno Year 8 th / n. 17 EDITORIALE COMMENT Data la particolarità del numero che avete tra le mani, vale la pena spenderci due parole. Infatti non si tratta di uno speciale come ne avete visti altri su Connessioni, da quello sullo switch al cinema digitale al più recente sull arte multimediale per citare solo gli ultimi usciti, ma della prima tappa di un più lungo percorso. Si tratta del nuovo progetto che Connessioni desidera dedicare in particolare alla community dei professionisti dell audio, e più in generale a tutti coloro che con l audio si cimentano in qualità di produttori, distributori, o come professionisti coinvolti in installazioni complesse. Raro infatti che in un progetto integrato l audio sia del tutto escluso. Il filo conduttore della prima edizione di Audio Forum è quello dei protocolli di trasporto per l audio digitale: argomento trasversale che interessa tutti gli attori del settore, e soprattutto piuttosto dibattuto al momento. Da molto tempo si parla infatti di AVB, il protocollo sostenuto dal consorzio AVnu Alliance che promette di poter gestire audio e video e di cui, al momento, è stato solo pubblicato un draft (lo scorso agosto). Questo speciale è quindi la prima tappa di Audio Forum, pensata per anticipare i temi che discuteremo dal vivo durante l incontro live di novembre (21 e 22, durante SIEC Convention 2013). Una location non casuale: si tratta infatti dell evento organizzato dall associazione SIEC con l obiettivo di riunire e offrire in-formazione ai professionisti e aziende dell integrazione di sistemi. Un occasione importante per raccogliere sotto lo stesso tetto due target con moltissimi punti in comune. Nelle prossime pagine troverete dunque, nella rubrica Scenari, una tavola rotonda su situazione, prospettive e mercato intorno al tema dei protocolli, in compagnia di alcuni costruttori, coinvolti dall argomento in relazione alle loro scelte produttive su medio e lungo termine. Seguirà un esempio applicativo, tutto italiano, e un (duplice) approfondimento tecnico: prima una panoramica sui protocolli Ethernet based attualmente disponibili (a firma di Umberto Zanghieri, che terrà alcuni seminari anche durante l incontro di novembre) seguito da un focus più specifico su AVB scritto da Francesco Galarà. Ci rivedremo poi a novembre durante Audio Forum: durante le due giornate di studio potrete ascoltare seminari informativi sul tema, confrontarvi con i maggiori esperti del settore, e partecipare al dibattito con i colleghi e le aziende. Non mancate. Vorremmo infine ringraziare le aziende che stanno sostenendo il progetto Audio Forum e ci stanno aiutando a fare di Audio Forum un importante evento per la cultura di settore e la circolazione delle informazioni: Bose, Exhibo, Link, Paso, Prase Engineering, Leading Technologies, Yamaha. Sul nostro sito troverete costanti aggiornamenti sul programma del Forum, news, video, e tutte le informazioni utili a condividere con noi questo importante momento dedicato alla formazione e alla condivisione delle idee. Chiara Benedettini President & Editor in Chief It is worth saying a few words about this issue considering its distinctive nature. It is not a special issue like the others you have seen on Connessioni, from that on switching to digital cinema to the more recent one on multimedia art to mention just the most recent, but rather the first leg of a long journey. This is the new project that Connessioni wants to dedicate to the audio professional community and, more generally, to all those who deal with audio as producers, distributors or as professionals involved in complex installations. In fact, audio is rarely totally excluded from an integrated project. The recurring theme of the first edition of Audio Forum is digital audio transport protocols: a cross-sectional topic which interests all players of the sector and, above all, is heavily debated at this time. AVB, the protocol supported by the consortium Avnu Alliance that promises to manage audio and video, of which only a draft has been published (in August 2013), has been a popular topic of conversation for some time. This special issue is the first leg of Audio Forum, designed to anticipate the themes which we will discuss directly during the live meeting in November (21st and 22nd, during the SIEC Convention 2013). A purposely chosen location: it is the event organised by the SIEC association with the goal of joining and offering in-training for professionals and companies of the systems integration sector: an important opportunity to join together under the same roof two target audiences which have many points in common. As you read on, in the Scenarios column, you will find a round table on the situation, prospects and market regarding the theme of protocols, in the company of several manufacturers, involved by the topic in relation to their medium and long term production choices. This will be followed by an all-italian practical example and a (double) technical analysis: first an overview of the Ethernet-based protocols currently available (by Umberto Zanghieri who will hold several seminars during the November meeting) followed by a more specific focus on AVB written by Francesco Galarà. We will see each other again in November during Audio Forum: the two study days will offer the possibility to listen to informative seminars on the theme, exchange ideas with the greatest experts in the sector, and take part in the debate with colleagues and companies. Don t miss it. Finally, we would like to thank the companies who are supporting the Audio Forum project and helping us to make Audio Forum an important event for the culture of the sector and the circulation of information: Bose, Exhibo, Link, Paso, Prase Engineering, Leading Technologies, Yamaha. Check out our website where you can find constantly updated information on the Forum programme, news, videos and all the useful information in order to share with us this important moment dedicated to training and sharing ideas. 1

4 INFO INTERAGIRE CON IL SISTEMA CONNESSIONI INTERACTION WITH THE CONNESSIONI SYSTEM Aziende citate Mentioned companies 3G Electronics 3P Technologies Acronn Adeo Group Adnotam Infocomm ISE JBL Leading Technologies Lightware Connessioni è un azienda di comunicazione integrata, dedicata al mondo dell integrazione di sistemi Connessioni is a company that deals with integrated communication, dedicated to the systems integration sector AKG Analog Way Aurora Multimedia BenQ Link Matrox Milano Congressi Mitsubishi Electric Grazie al connubio QR Code/smartphone è possibile ad oggi mettere in relazione gli articoli stampati con approfondimenti che utilizzano piattaforme digitali. Negli articoli sarà presente un QR Code: con un solo scatto fotografico dello smartphone, sarà possibile accedere a contenuti di vario genere: siti web, gallery fotografiche, filmati e blog. Sarà quindi possibile godere delle interattività che fino ad oggi la carta non ci poteva offrire. Le icone riportate sopra il QR Code sono un indicazione del tipo di contenuto al quale si accederà. The QR Code/smartphone alliance has made it possible to connect print articles with insights which use digital platforms. A QR code will be present in each article: with a single photographic shot of the smartphone, you can access content from several sources; websites, photo galleries, videos and blogs.you can then enjoy the interactivity which, to now, paper was unable to offer us.the icons placed above the QR Code indicate the type of content that will be accessed. Bosch BSS Canon Comm-tec Control8 Crestron Paso Powersoft Prase RCF Satnet SCM PHOTO Domoworks Screenline VIDEO Epson SIEC SITO WEB Euromet STS Engineering INFO BLOG QRCODE link Informazione integrata. Inquadra il QR con la fotocamera del cellulare dopo aver aperto il lettore. Integrated information access. Frame the QR with the phone camera after opening the player. Eurosell Gefen Gozzo Impianti Studio Castrignano Tagliabue Toslink 2 Ottobre October 2011 Harman Università di Torino

5 Ottobre October 2013 / Anno Year 8 th / n. 17 SOMMARIO TABLE OF CONTENTS 01 Editoriale Comment 02 Aziende Citate Mentioned companies 94 Colophon/Redazione/Collaboratori Colophon/Editorial Staff/Contributors 96 Inserzionisti Advertisers SOLUZIONI/SOLUTIONS 60 IDEE IN VETRINA Demo room tra architettura e automazione IDEAS IN THE STORE WINDOW Demo room, between architecture and automation 04 UNO, NESSUNO O CENTOMILA I protocolli audio tra aspettative e sviluppi futuri ONE, NO ONE OR ONE HUNDRED THOUSAND Audio protocols between expectations and future developments 64 CONFERENZA HITECH Sale conferenza all ultimo grido per CNA Nazionale a Roma HITECH CONFERENCE Cutting-edge conference rooms for National CNA in Rome SOLUZIONI/SOLUTIONS 22 TECNOLOGIA/technology UNIVERSITÀ E TECNOLOGIA AV Integrazione solida, con lo sguardo rivolto al futuro UNIVERSITY AND AV TECHNOLOGY Solid integration, with a futuristic look TRASPORTO AUDIO DIGITALE A che punto siamo? DIGITAL AUDIO TRANSPORT Where are we? INCONTRI/MEETING POWERSOFT La potenza della passione The power of passion AGGIORNAMENTI/UPDATE 78 AUDIOFORUM, INIZIA IL CONTO ALLA ROVESCIA AUDIOFORUM, THE COUNTDOWN IS ON 80 INFOCOMM MEA Dubai, ottobre 20 th - 24 th October, Dubai 81 IS RUSSIA Mosca, ottobre 29 th - 31 st October, Moscow 82 ANTICIPAZIONI ISE 2014 Tutte le novità dall annuale conferenza stampa ISE 2014 ANTICIPATIONS What s new from the annual press conference 84 IL MONDO A COLORI Milano, 10 settembre, spazio Wow THE WORLD IN COLOURS 10 th September, Wow comic art museum, Milan DALLE ASSOCIAZIONI/ASSOCIATIONS WORLD 86 CRESCE L ATTESA PER SIEC CONVENTION 2013 SIEC CONVENTION 2013 IS AROUND THE CORNER THE HEAT IS ON 88 KNX: L IMBARAZZO DELLA SCELTA KNX: SPOILT FOR CHOICE 90 LE NOVITà CEDIA CEDIA NEWS 92 INFOCOMM: LETTERA DEL CEO DAVID LABUSKES INFOCOMM: Letter from the CEO DAVID Labuskes

6 SCENARI SCENARIES UNO, NESSUNO O CENTOMILA I protocolli audio tra aspettative e sviluppi futuri ONE, NO ONE OR ONE HUNDRED THOUSAND Audio protocols, between expectations and future developments 4 Ottobre October 2013

7 SCENARI SCENARIES Text: Valentina Bartarelli e Alessandro Bertoni Quello dei protocolli di trasmissione per i segnali audio si presenta come un universo un po' ingarbugliato e dal futuro incerto. Abbiamo interpellato alcuni attori di questo settore: per far chiarezza e per capire se esistono e quali potrebbero essere le soluzioni attese e sperate per superare l empasse The universe of transmission protocols for audio signals is a little confusing and with an uncertain future. We have contacted several players of this sector to clarify and understand if expected and hoped solutions exist (and what they could be) to get over this stalemate 5

8 SCENARI SCENARIES Il turbolento universo dei protocolli dedicati al trasporto dell audio multicanale ha visto, fin dalla nascita, convivere esperienze riuscite insieme a sonori fallimenti, utenti speranzosi e aspettative a volte deluse. In realtà il desiderio di semplificare l infrastruttura di trasporto dei segnali analogici, indelebilmente legata ai multicore, è nato molto tempo fa. Uno tra i primi e più longevi standard, capace di veicolare più canali di audio digitale su un singolo cavo, per la precisione una fibra ottica, è stato l arcinoto ADAT Lightpipe: otto canali non compressi a 24 bit/48 khz su un cavo di derivazione consumer con connessioni Toslink. Era il 1991, e per allora era già un lusso. Ma lo stesso anno, a opera dell associazione AES (Audio Engineering Society) nasceva il protocollo per il trasporto di audio digitale multicanale più noto e tutt ora utilizzato nel mondo professionale: MADI, acronimo di Multichannel Audio Digital Interface. MADI ha inoltre nel tempo implementato, a fianco del flusso di trasporto dell audio, anche un po di banda per il trasporto di segnali di controllo, elemento fortemente ricercato dagli utilizzatori del segmento professionale. Ma sebbene il mondo MADI abbia beneficiato di un grandissimo impegno da parte di molti produttori, che hanno portato questo standard a un livello di sviluppo inimmaginabile per i primi utilizzatori, rimane il fatto che MADI (e l ADAT) sono protocolli per il trasporto punto punto. Niente reti, niente networking. Ed è proprio da qui che parte la nostra indagine, dal mondo dei protocolli per il trasporto di audio digitale multicanale su un infrastruttura di rete. I consorzi AVB e HDBaseT sono oggi un grosso passo avanti per la standardizzazione del trasporto digitale The AVB and HDBase T consortiums are now a large step forward on the path of standardisation of digital transport ETHERNET BASED L idea di applicare i vantaggi offerti dal networking nato con l affermazione delle reti informatiche, è da tempo nei pensieri dei professionisti del mondo audio. All ormai proverbiale difficoltà nel concepire uno standard unico (in parte comprensibile), diversi produttori hanno cercato nel tempo di sviluppare soluzioni per il networking audio basate su protocolli proprietari. Sebbene alcuni di questi fossero caratterizzati da specifiche tecniche e operative eccellenti, limitavano al contempo le scelte degli utilizzatori alle macchine del costruttore stesso, o dei costruttori con i quali avevano stretto delle partnership. A fianco di queste soluzioni, un altra parte dell industria audio ha investito risorse nel cercare di sfruttare il più diffuso protocollo tra le reti dati: Ethernet. Ethernet based sono appunto protocolli che sfruttano e sono compatibili con la maggior parte delle specifiche Ethernet (IEEE 802.5): si combinano con l hardware comunemente utilizzato per i network informatici (switch, router, schede di rete, ecc ), inoltre, sebbene questo non sia comune a tutti i protocolli di questo gruppo, possono convivere sulla stessa rete con segnali di tipo informatico. I protocolli (sempre proprietari, è bene ricordarlo) più diffusi di questo insieme, sono: Ethersound, Cobranet (risalenti agli anni 90) e DANTE (lasciando da parte VoIP perché limitato alle comunicazioni telefoniche). Vale la pena di spendere due parole su Dante perché, come ci ha detto Lorenzo Saneci, National Sales Pro Audio Division di Adeo Group, il protocollo appartiene all australiana Audinate, che ha già annunciato piena compatibilità con AVB, dal primo momento che verrà immesso nel mercato. Uno dei grandi vantaggi del network applicato al mondo audio è la possibilità di immettere un segnale nel network (per esempio un segnale microfonico preamplificato e convertito nel protocollo X) e poterlo utilizzare da un numero elevato di apparecchi (mixer, processori, ecc.) pur rimanendo sempre disponibile nella sua forma originaria. Inoltre, il routing dei canali presenti nel network può essere gestito in tutta libertà, senza dover intervenire a livello hardware, ma solo tramite le relative interfacce software. Al protocollo è richiesta affidabilità (con soluzioni ridondanti implementate a vari livelli) e una latenza molto bassa (dato che i ritardi temporali, nell universo audio, hanno un peso notevole). Nel tempo si sono aggiunte altre esigenze, fra tutte la possibilità di far comunicare apparecchi di produttori diversi, collegati tra loro con un unico protocollo. Ed è qui che sono cominciati i problemi. In attesa quindi che il passo si compia, ci siamo domandati in che modo occorra orientarsi in questo vasto panorama, e in base a quali criteri i produttori compiono scelte che influenzano poi il resto della propria ricerca e poi il mercato. 6 Ottobre October 2013

9 SCENARI SCENARIES DOVE SIAMO Da anni quindi il trasporto audio di segnali digitali si affida prevalentemente a protocolli Ethernet based ma comunque proprietari, e per un costruttore aderire all uno o all altro ha significato intraprendere una via strategica, oltre che tecnica. Se inizialmente un protocollo proprietario garantiva al costruttore la possibilità di fornire, per un'installazione, ogni prodotto necessario e quindi un elevato livello di integrazione nel sistema, con il tempo questa certezza ha lasciato spazio al sogno di avere a disposizione un protocollo che permetta alla rete di auto configurarsi, e ai dispositivi collegati di riconoscersi l un l altro. Insomma che permetta di condividere le risorse dei vari apparecchi e soprattutto di controllare il sistema in maniera più centralizzata e coerente possibile. Se poi sulla stessa rete potessero convivere anche segnali Ethernet di altra natura (informatica), il tutto sarebbe perfetto. Per i professionisti, per quanto poi ogni licenser abbia offerto strade di apertura verso gli altri protocolli, ha significato propendere verso apparecchi più facilmente compatibili tra loro, anche se sull altro piatto della bilancia c è la sicurezza di un linguaggio ormai testato e la possibilità di soluzioni più adatte all una o all altra situazione. 7

10 SCENARI SCENARIES PROFILI Profiles LUCA BATTISTELLI Si occupa del supporto tecnico per PRASE Engineering, azienda che opera da oltre vent'anni in Italia in qualità di distributore ufficiale di prodotti per sistemi audiovisivi nell'ambito professionale. Oltre alla distribuzione di molti marchi internazionali Prase è impegnata nella consulenza e nel supporto dei propri clienti come nell'aggiornamento e formazione professionale certificati dei propri partner. He is technical support manager for PRASE Engineering, a company which has been operating in Italy for over two decades as official distributor of products for audio visual systems in the professional sector. In addition to the distribution of many international brands Prase is committed to providing consulting and support activities for its clients and updating and certified professional training for its partners. ANTONIO FACCIONI Audio Contractor Division Manager di FBT Elettronica azienda italiana di livello internazionale per la progettazione e realizzazione di prodotti audio e sistemi di amplificazione, oltre a distribuire grandi marchi come Pearl, Sabian, Hardcase, JTS, Crafter e Phonic. Antonio Faccioni è anche Consigliere Delegato di Paso, marchio storico italiano che sviluppa e produce sistemi audio, acquisita nel 2012 da FBT Elettronica. Audio Contractor Division Manager of FBT Elettronica, an Italian company operating internationally to design and accomplish audio products and amplification systems, in addition to distributing large brands like Pearl, Sabian, Hardcase, Antonio Faccioni is also on the Board of Directors of Paso, a historical Italian brand which develops and produces audio systems, purchased in 2012 by FBT Elettronica. LUCA GALLI Product Manager di Bosch Security Systems, divisione del Gruppo Bosch per la fornitura di prodotti per la comunicazione e la sicurezza. Nel suo catalogo una vasta gamma di soluzioni per la diffusione sonora, applicazioni audio, evacuazione guidata ma anche videosorveglianza, antintrusione, antincendio, e controllo accessi. Per assistenza supporto e per progetti customizzati a seconda delle esigenze del cliente. Il problema, ne parliamo con Luca Galli, Product Manager PA & Congress di Bosch, è che i vari protocolli non sono compatibili tra loro, inoltre presentano alcuni limiti funzionali che rendono di fatto difficile uniformarli in un unico standard. Questo non aiuta il mondo degli integratori, poiché se da un lato l apparente libertà di scelta fa sì che si possa utilizzare lo standard più opportuno alla situazione, dall altro la non compatibilità rende ostico l interfacciamento tra apparecchiature che utilizzano i diversi standard. Ulteriore complicazione, i protocolli lavorano a livello UDP (User Datagram Protocol), per cui funzionano solo per il trasporto, mentre la parte di controllo deve essere demandata ad altri standard. Ciò si traduce normalmente nell uso di due porte LAN fisiche, una per il trasporto e una per il controllo. Infine, i protocolli audio più diffusi non sono facilmente integrabili con il video, situazione quanto mai curiosa tenendo conto il livello di multimedialità richiesto oggi. In effetti il concetto stesso di integrazione di sistemi ha posto nel tempo la necessità di integrare non solo audio e controlli, ma anche segnali video. Ancora più netto è il giudizio di Fulvio Pesenti, Amministratore di Peavey Italia: Una tecnologia standard permetterebbe a molti produttori di offrire connettività dati per i loro prodotti. Per anni invece le aziende hanno messo a punto protocolli chiusi non compatibili con prodotti terzi, destinati a rimanere esercizi di stile. I consorzi AVB e HDBaseT sono oggi un grosso passo avanti per la standardizzazione del trasporto digitale. AVB (Audio Video Bridging, per le specifiche tecniche potete leggere l articolo a pag. 36) è il tema del momento ma, per quanto se ne parli, al momento non è disponibile e la grande attesa suscita anche grossi interrogativi. Product Manager of Bosch Security Systems, division of the Bosch Group which supplies communications and security products. Its catalogue contains a vast range of solutions for sound diffusion, audio applications, guided evacuation but also video surveillance, intrusion detection, fire-prevention and access control. It provides assistance, support and tailored projects according to the clients needs. 8 Ottobre October 2013

11 Integrated by Design di Crestron è una soluzione che consente il monitoraggio, la gestione ed il controllo di tutta la tecnologia presente in un intero ediicio, su un unica piattaforma: la Serie-3 Crestron La Serie-3 permette di ottenere la massima produttività ed efficienza, un notevole risparmio energetico, con la conseguente riduzione dei costi operativi. Building Automation = Crestron Serie-3

12 SCENARI SCENARIES Luca Battistelli, ufficio supporto tecnico di Prase Enginnering: AVnu Alliance è un consorzio di aziende del settore professionale, automotive e consumer electronic; nato nel 2009, lavora alla standardizzazione per il trasporto di audio e video in rete: da qui la famiglia di protocolli IEEE noti come AVB. Un indubbio e attesissimo passo avanti nell'integrazione di sistemi, tuttavia credo si attendano tempi troppo lunghi per la ratificazione dell'ultimo standard della famiglia, IEEE P Un ritardo che ha portato, tra l'altro, gran parte dei produttori a orientarsi ancora una volta verso protocolli proprietari. La prospettiva di un linguaggio unico è sovente nei desiderata dei produttori: Dal mio punto di vista è di importanza assoluta, racconta Marco Piromalli CEO di Link un argomento con cui combatto quotidianamente e il problema maggiore è proprio il controllo. Per il trasporto dell'audio vero e proprio già esistono vari convertitori, tra cui il nostro: certo, in modo non banale, e limitatamente ad alcuni protocolli, si riesce a collegare tra loro apparecchiature con formati diversi, ma tutt oggi non è possibile gestire in modo comune alcune funzioni basilari come il Gain, ad esempio. 10 Ottobre October 2013

13 SCENARI SCENARIES COSA FARE Secondo i più quindi, a mettere d accordo tutti dovrebbe essere l atteso AVB, che presenterebbe numerosi vantaggi: in primis la possibilità di integrare anche il video, e poi l essere royalty free perché sviluppato da un consorzio. Ma i desiderata non finiscono qui, come dice Luca Battistelli: più canali a disposizione, per audio di alta qualità non compresso perchè gli attuali protocolli, molto collaudati, cominciano a essere limitati in questo senso; poi è certamente fondamentale la bassa latenza, per garantire il real-time anche su infrastrutture di rete con diversi hop e la sincronizzazione tra gli stream audio e video. Aggiungerei la semplicità di configurazione, possibilmente qualcosa che si avvicini al Plug and Play, che riduca il lavoro degli amministratori di rete e faciliti la convivenza con il traffico dati di altri servizi. Infine, è indispensabile che si tratti di uno standard aperto. Un protocollo continua Galli indirizzabile su IP, che usa hardware di rete standard, con standard aperto, dotato di sistema di controllo, di autenticazione e criptatura e integrabile con AVB ridurrebbe i costi di integrazione contribuendo a migliorare la qualità dei sistemi. Il beneficio sarebbe condiviso tra costruttori, integratori e utenti finali in quanto consentirebbe ai primi di concentrarsi proprio su i Credo che l interfacciamento totale non sarà mai possibile in quanto ogni produttore inserirà nei propri prodotti delle funzionalità che terrà per se fino all ultimo momento I believe it will be very difficult to have just one kind of protocol which succeeds in covering every possible need, the ideal situation would be to have three or four types of protocols to use in the different situations Conversione senza perdite Supporto 1080p 3G-SDI Flusso audio e video combinato o Supporto di segnali HDCP HDMI VC-1-HS HDMI to SDI VC-1-SH SDI to HDMI VC-1-DL FS Delay

14 SCENARI SCENARIES FULVIO PESENTI Amministratore Delegato di Peavey Italia, appartenente al gruppo Peavey Electronics. Fondata da Hartley Peavey nel 1965 come negozio one-man, oggi Peavey Electronics Corporation è uno dei più grandi produttori e fornitori di strumenti musicali, amplificatori e sistemi audio professionali distribuendo oltre prodotti in più di 130 paesi. La sua ricerca ha portato a più di 180 brevetti e numerose innovazioni nel modo di ascoltare e fare musica. CEO of Peavey Italia, which belongs to the Peavey Electronics group. Founded by Hartley Peavey in 1965 as a one-man shop, today Peavey Electronics Corporation is one of the largest producers and suppliers of musical instruments, amplifiers and professional audio systems distributing over 2,000 products in more than 130 countries. Its research has led to more than 180 patents and numerous innovations in the world of listening and making music. MARCO PIROMALLI Sound Engineer, fondatore e Amministratore Unico della LINK, azienda attiva nella produzione e la distribuzione di cavi, connettori e accessori dedicati all'industria dello spettacolo, nonché alla realizzazione sistemi di distribuzione audio, video ed energia elettrica. La link è inoltre a capo di altre aziende come Eurocable, LK Connectors e Link Usa, inoltre ha sviluppato ed è titolare di diversi brevetti depositati. Sound Engineer, founder and sole Director of LINK, a company operating in the production and distribution of cables, connectors and accessories for show business, as well as production of audio distribution systems, video and electrical energy systems. Link is also head of other companies like Eurocable, LK Connectors and Link USA. It has also developed and owns several registered patents. LORENZO SANECI È National Sales Pro Audio Division di Adeo Group. L azienda, nata nel 1989 con il nome Videopool, divenuto Adeo Group nel 2001, opera da sempre nel settore audio visual prima come distributore di alcuni fra i più importanti marchi del mercato e poi anche come produttore di schermi per la videoproiezione. Oggi Adeo, divisa in tre specifici settori di attività Adeo Screen, Adeo ProAV e Adeo Home AV fornisce anche soluzioni integrate e consulenze per sistemi audio visual più o meno complessi. punti di forza e migliorare costantemente la qualità del prodotto senza preoccuparsi della parte di interfaccia con apparati di altri costruttori, parimenti il beneficio per l integratore è il poter realizzare sistemi utilizzando i prodotti più opportuni, concentrandosi sul risultato finale, senza dover rinunciare a qualche funzionalità per mancanza di compatibilità. Inoltre, secondo Battistelli, modificherebbe le filosofie di investimento, progettazione e realizzazione degli impianti, e comporterebbe un abbattimento dei costi di produzione dei dispositivi audio di rete; ci saranno nuove possibilità per un maggior numero di costruttori, anche con minori capacità finanziarie. Ugualmente, conclude Piromalli, è impensabile che un marchio, per quanto grande, possa offrire la totalità dei prodotti necessari: produrre di tutto significa investimenti enormi e comunque l'utente vuole scegliere ed esprimere le proprie preferenze su ogni prodotto. Infine, in questo modo, anche una piccola azienda che sviluppa un buon prodotto potrebbe avere maggiori possibilità di successo. Tuttavia, abbiamo registrato anche entusiasmi più moderati sul futuro del trasporto audio e dell AVB: Credo sarà molto difficile ha detto Faccioni avere un solo tipo di protocollo che riesca a coprire tutte le possibili esigenze, la situazione ideale sarebbe avere tre, quattro tipi di protocolli da utilizzare nelle varie situazioni. Penso che l interfacciamento totale non sarà mai possibile in quanto ogni produttore inserirà nei propri prodotti delle funzionalità che terrà per se fino all ultimo momento. Ne consegue che queste funzionalità rimarranno utilizzabili solo da prodotti della stessa azienda. Così com è cauto Piromalli sulla possibilità di fare il passo in tempi brevi: Nel protocollo aperto direi che il limite sia nel pregio: i costi di sviluppo sono notevoli così come gli interessi di chi vi investe possono alla fine risultare contrastanti. Di fatto, se ne parla da anni e si comincia a temere che non verrà mai ultimato. Infine c è la posizione di chi crede che, come anche in altri casi analoghi, la totale libertà di scelta per prodotti e tecnologie può in alcuni casi non essere strettamente necessaria, o addirittura porti confusione, come racconta Seneci: su progetti diciamo semplici o per realtà non molto strutturate, uno standard definito può essere addirittura di aiuto nel non perdersi tra troppe opzioni e customizzazioni. He is National Sales Pro Audio Division in Adeo Group. The company, founded in 1989 and called Videopool, become Adeo Group in 2001 and has always worked in the audio visual industry as a distributor of some of the most important brands in the market first and then also as a manufacturer of screens for video projection. Today Adeo, divided into three specific activity's areas Adeo Screen, Adeo ProAV and Adeo Home AV provides also integrated solutions and consulting for audio visual systems more or less complex. 12 Ottobre October 2013

15 via Pazzano 112 ) Roma ) tel )

16 SCENARI SCENARIES più aperti a future espansioni e interazioni anche con diverse tecnologie, e probabilmente andando oltre a quanto immaginiamo oggi. Non voglio ripetermi sulla questione dell'integrazione tra marchi ma è evidente quanto possa modificare le filosofie di investimento, progettazione e realizzazione degli impianti. Ancor prima di questo però il mercato sta già cambiando, e cambierà ancora perché ci sarà un abbattimento dei costi di produzione di dispositivi audio di rete. Passatemi il paragone, ma io trovo che questa congiuntura sia simile a quella prodotta dai cambiamenti introdotti nel mercato IT dalla nascita dei sistemi operativi e delle applicazioni open-source. Non resta che aspettare. j Installazione sala conferenze Bosch Bosch conference room installation Mercato e futuro La speranza di molti è che un protocollo standard e unitario, (che si preannuncia essere AVB anche se, come abbiamo ripetuto, nella pratica non esiste), arrivi velocemente, perché l incertezza sta avendo pesanti ripercussioni nei produttori. E non solo per loro. Antonio Faccioni: L evolversi, o non evolversi, dei protocolli ha un impatto notevole nel nostro lavoro, in quanto permettono di ideare nuovi prodotti che fino al giorno prima erano impossibili da realizzare. Quando si è nella fase iniziale di un progetto la scelta di un protocollo crea dei rallentamenti, ma una volta scelto generalmente si procede su quella linea. Questo ha delle ripercussioni anche nella proposta del prodotto al mercato, sia tecniche che strategiche: è possibile cambiare il tipo di protocollo durante il progetto ma ci devono essere delle motivazioni importanti che giustificano la scelta, i costi, e il cambiamento di direzione. Motivazioni come per esempio un concorrente che ha utilizzato un protocollo nuovo con prestazioni sconvolgenti, che quindi impedirebbe di vendere bene il nostro prodotto. Oppure si è pensato di aggiungere delle nuove funzionalità che non erano possibili con il vecchio protocollo (anche se in questi casi generalmente si cambia solo la parte software, ove è possibile). Battistelli ribadisce: La comunicazione tra sistemi di diversi produttori potrebbe aiutare progettisti, integratori e installatori nella realizzazione di progetti sempre Since its birth, the turbulent universe of protocols dedicated to the transport of multichannel audio has witnessed both triumphs and failures, hopeful users and expectations which have at times been disappointed. In truth, the desire to simplify the transport infrastructure of analogue signals, indelibly connected to the multicore, was born many years ago. One of the first and longest living standards able to transfer more digital audio channels on a single cable, to be more precise an optic fibre, has been the wellknown ADAT Lightpipe: eight uncompressed channels at 24 bit/48 khz on a consumer derivation cable with Toslink connections. It was 1991, and at the time it was already a luxury. But in the same year, the AES association (Audio Engineering Society) created the protocol for the best known multichannel audio digital transport which is still used in the professional world today: MADI, which stands for Multichannel Audio Digital Interface. MADI has also implemented, alongside the flow of audio transport, a band for the transport of control signals, which is strongly requested by users of the professional sector. Though the MADI world has benefitted from the great commitment of many producers, which have brought this standard to an unimaginable level of development for initial users, the fact remains that MADI (and ADAT) are protocols for point to point transport. No webs, no networking. It is precisely from here that our investigation begins, from the world of protocols for multichannel audio digital transport on a network infrastructure. 14 Ottobre October 2013

17 SCENARI SCENARIES Conoscendo il quadro d insieme... che determina la funzionalità di un aula accademica, i sistemi di altoparlanti Serie xs e Serie xa della gamma White d&b sono progettati per veicolare la conoscenza attraverso la perfetta riproduzione del parlato, con la massima integrazione visiva e funzionale nell installazione, oltre ad un facile interfacciamento con i sistemi di gestione in rete. In breve: parlando delle applicazioni per le aule accademiche, d&b mette in cornice il risultato.

18 SCENARI SCENARIES h Installazione sala conferenze Prase Prase conference room installation ETHERNET BASED The idea to apply the advantages offered by networking, which was conceived with the success of information technology networks, has been for some time in the thoughts of the audio world professionals. The proverbial difficulty has been to conceive a single standard (in part understandable); different producers have tried over time to develop solutions for audio networking based on proprietary protocols. Though some of these were characterised by specific techniques and operational excellence, at the same time they limited the choices of users of the machines of the manufacturer himself, or of the manufacturers with which they had close partnerships. Alongside these solutions, another part of the audio industry has invested resources in trying to exploit the most widespread protocol among the data networks: Ethernet. Ethernet based are protocols which exploit and are compatible with the majority of Ethernet specifications (IEEE 802.5): they combine with the hardware which is commonly used for information technology networks (switches, routers, network boards, etc.) and, though this is not common to all protocols of this group, they can co-exist on the same network with information technology type "signals". The most widespread protocols (always proprietary, this is important to remember) of this group are: Ethersound, Cobranet (dating to the 90s), DANTE; we will leave VoIP aside because it is limited to telephone communications. It is worth saying a few words on Dante because, as Lorenzo Saneci, National Sales Pro Audio Division of Adeo Group told us, the protocol belongs to the Australian Audinate, which has already announced full compatibility with AVB, from the very moment it will be put on the market. One of the great advantages of the network applied to the audio world is the possibility to enter a signal in the network (for example a pre-amplified microphone signal and converted to X protocol) and be able to use it from a large number of appliances (mixers, processors, etc.) though remaining always available in its original form. Furthermore, the routing of channels present in the network can be managed freely, without having to intervene on the hardware, but only through the relevant software interfaces. The protocol needs to be reliable (with redundant solutions implemented at various levels) and very low latency (given that time delays, in the audio world, are of considerable importance). Over time, other needs have been added, especially the possibility to make appliances of different producers communicate, connected to each other by a single protocol. And this is where the problems began. As we wait for this step to be taken, we asked ourselves in what direction we should move in this large panorama, and what criteria producers use to make their choices that affect the rest of their research and subsequently the market. THE CURRENT SITUATION For years the audio transport of digital signals has been primarily relying on Ethernet based protocols which are still proprietary and for a manufacturer to adhere to one or the other has meant embarking on a strategic as well as a technical path. If a proprietary protocol initially guaranteed the manufacturer the possibility to supply, for one installation, every necessary product and therefore a high level of system integration, over time this certainty has left room to dream of having a protocol available which allows the network to configure itself, and connected devices to recognise each other. In short, it allows to share the resources of the various appliances and above all to control the system in the most centralised and coherent manner possible. If other Ethernet signals (IT) could coexist on the same network, everything would be perfect. For professionals, for as much as each licenser has offered openings to other protocols, it has meant leaning towards appliances which are more compatible with each other, even if on the other side there is the security of a language which has been tried and tested and the possibility to have solutions more suited to one or other situation. The problem, we speak about it with Luca 16 Ottobre October 2013

19 SCENARI SCENARIES Galli, Product Manager PA & Congress of Bosch," is that the various protocols are incompatible to each other; they also present several functional limits which make it difficult to uniform them into a single standard. This does not help the world of integrators, since if on one side the apparent freedom of choice ensures that it is possible to use the most appropriate standard for the situation, on the other incompatibility makes it difficult to interface between appliances which use different standards. A further complication is the fact that protocols work at UDP level (User Datagram Protocol), so they only work for transport, while the control part must be referred to other standards. This is usually translated into the use of two physical LAN ports, one dedicated to transport and the other to control. Finally, the most widespread audio protocols are not easily integrated with video, a situation which is curious to say the least considering the level of multimedia requested today." In actual fact the concept itself of system integration has made it necessary over time to integrate not only audio and controls, but also video signals. The opinion of Fulvio Pesenti, CEO of Peavey Italia, is even clearer: One standard technology could allow many producers to offer data connectivity for their products. For years companies have developed closed protocols incompatible with third party products, intended to remain proofs of concept. The AVB and HDBase T consortiums are now a large step forward on the path of standardisation of digital transport. AVB (Audio Video Bridging, for the technical specifications you can read the article on page 36) is the theme of the moment, even if they are not all a bed of roses: for as much as it is spoken about, it is not currently available, and the long wait prompts important questions. LUXOMAT_CYMK_300_130608Page :03:31 Piccolo e completamente piatto Sensori KNX per tutti gli ambienti ed esigenze Uffici Sale conferenza Corridoi Scuole Scale Magazzini Parcheggi Oltre 500 m² di copertura Fino a 10 mt di altezza Da esterno IP 54 PD11-KNX-FLAT-DE PD4-DIM-KNX PD4-DIM-KNX-GH RC-plus next KNX Piccolo, e potente anche per installzione a 10 mt di latezza Per corridoi con lunghezza fino a 40 mt Universale 80 m² MEMBER PD9-DIM-KNX PD4-DIM-KNX-K PD2-DIM-KNX

20 SCENARI SCENARIES j Installazione Autodromo Mugello, Prase Mugello speedway installation, Prase Luca Battistelli, from the technical support office of Prase Engineering: AVnu Alliance is a consortium of companies from the professional automotive and consumer electronics sector; set up in 2009, it has been working on standardising audio and video transport on the net: this has given way to the class of IEEE protocols known as AVB. An undoubted and awaited step forward in system integration, but I still believe that it is taking too long to ratify the last standard of the class, IEEE P A delay which has led, among others, the majority of producers to opt once again for proprietary protocols. The prospect of a single language is often on the list of producers' wishes: From my point of view it is of crucial importance says Marco Piromalli CEO of Link an issue which I contend with on a daily basis, and the biggest problem is control. To transport audio various converters already exist, including our own: of course, not in an insignificant way, and limited to several protocols, it is possible to connect appliances with different formats, but to date it is still not possible to manage some basic functions like Gain, for example, in a shared manner.

Solutions in motion.

Solutions in motion. Solutions in motion. Solutions in motion. SIPRO SIPRO presente sul mercato da quasi trent anni si colloca quale leader italiano nella progettazione e produzione di soluzioni per il motion control. Porsi

Dettagli

ISAC. Company Profile

ISAC. Company Profile ISAC Company Profile ISAC, all that technology can do. L azienda ISAC nasce nel 1994, quando professionisti con una grande esperienza nel settore si uniscono, e creano un team di lavoro con l obiettivo

Dettagli

REGISTRATION GUIDE TO RESHELL SOFTWARE

REGISTRATION GUIDE TO RESHELL SOFTWARE REGISTRATION GUIDE TO RESHELL SOFTWARE INDEX: 1. GENERAL INFORMATION 2. REGISTRATION GUIDE 1. GENERAL INFORMATION This guide contains the correct procedure for entering the software page http://software.roenest.com/

Dettagli

THINKING DIGITAL SYNCHRONIZING WITH THE FUTURE PENSIERO DIGITALE: SINCRONIZZARSI COL FUTURO

THINKING DIGITAL SYNCHRONIZING WITH THE FUTURE PENSIERO DIGITALE: SINCRONIZZARSI COL FUTURO THINKING DIGITAL SYNCHRONIZING WITH THE FUTURE PENSIERO DIGITALE: SINCRONIZZARSI COL FUTURO A STEP FORWARD IN THE EVOLUTION Projecta Engineering developed in Sassuolo, in constant contact with the most

Dettagli

La passione per il proprio lavoro, la passione per l'innovazione e la ricerca

La passione per il proprio lavoro, la passione per l'innovazione e la ricerca La passione per il proprio lavoro, la passione per l'innovazione e la ricerca tecnologica insieme all'attenzione per il cliente, alla ricerca della qualità e alla volontà di mostrare e di far toccar con

Dettagli

Clicca sulle immagini di preview qui sotto per aprire e visualizzare alcuni esempi di presentazioni dinamiche create con Focusky:

Clicca sulle immagini di preview qui sotto per aprire e visualizzare alcuni esempi di presentazioni dinamiche create con Focusky: Focusky Focusky è l innovativo e professionale software progettato per creare resentazioni interattive ad alto impatto visivo e ricco di effetti speciali (zoom, transizioni, flash, ecc..). A differenza

Dettagli

Scritto da DEApress Lunedì 14 Aprile 2014 12:03 - Ultimo aggiornamento Martedì 26 Maggio 2015 09:34

Scritto da DEApress Lunedì 14 Aprile 2014 12:03 - Ultimo aggiornamento Martedì 26 Maggio 2015 09:34 This week I have been walking round San Marco and surrounding areas to find things that catch my eye to take pictures of. These pictures were of various things but majority included people. The reason

Dettagli

CI PRENDIAMO C URA DEI TUOI SOGNI.

CI PRENDIAMO C URA DEI TUOI SOGNI. CI PRENDIAMO C URA DEI TUOI SOGNI. We take care of your dreams. Il cuore della nostra attività è la progettazione: per dare vita ai tuoi desideri, formuliamo varie proposte di arredamento su disegni 3D

Dettagli

MANUALE UTENTE MODULO ESPANSIONE TASTI MANUALE UTENTE MANUALE UTENTE Descrizione Il modulo fornisce al telefono VOIspeed V-605 flessibilità e adattabilità, mediante l aggiunta di trenta tasti memoria facilmente

Dettagli

La domotica è un lusso. been easier.

La domotica è un lusso. been easier. La domotica è un lusso. ra Domotic has never been easier. La domotica èra un lusso. BLUE è la domotica della semplicità, dell evoluzione tecnologica capace di trasformare prodotti ed impianti in opportunità

Dettagli

1 1 0 /2 0 1 4. 0 n news

1 1 0 /2 0 1 4. 0 n news news n. 04 10/2011 VICO MAGISTRETTI KITCHEN ISPIRATION VIVO MAGIsTReTTI KITCHen IsPIRATIOn news Il nostro rapporto con il "Vico" è durato per più di quarant anni. era iniziato verso la metà degli anni

Dettagli

On Line Press Agency - Price List 2014

On Line Press Agency - Price List 2014 On Line Press Agency - Price List Partnerships with Il Sole 24 Ore Guida Viaggi, under the brand GVBusiness, is the official publishing contents supplier of Il Sole 24 Ore - Viaggi 24 web edition, more

Dettagli

GESTIONE IMMOBILIARE REAL ESTATE

GESTIONE IMMOBILIARE REAL ESTATE CONOSCENZA Il Gruppo SCAI ha maturato una lunga esperienza nell ambito della gestione immobiliare. Il know-how acquisito nei differenti segmenti di mercato, ci ha permesso di diventare un riferimento importante

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Conversano, 10 luglio 2014. Prosegue Windows of the World, la rubrica di Master ideata per

COMUNICATO STAMPA. Conversano, 10 luglio 2014. Prosegue Windows of the World, la rubrica di Master ideata per COMUNICATO STAMPA Conversano, 10 luglio 2014 Dott. Pietro D Onghia Ufficio Stampa Master m. 328 4259547 t 080 4959823 f 080 4959030 www.masteritaly.com ufficiostampa@masteritaly.com Master s.r.l. Master

Dettagli

portfolio www.zero3studio.it info@zero3studio.it

portfolio www.zero3studio.it info@zero3studio.it portfolio www.zero3studio.it info@zero3studio.it comunicazione visiva, progettazione grafica e sviluppo web visual communication, graphic design and web development www.zero3studio.it info@zero3studio.it

Dettagli

NUOVA APERTURA PER GIORGETTI STUDIO

NUOVA APERTURA PER GIORGETTI STUDIO SHOWROOM NUOVA APERTURA PER GIORGETTI STUDIO NEW OPENING FOR GIORGETTI STUDIO a cura di Valentina Dalla Costa Quando si dice un azienda che guarda al futuro. Giorgetti è un eccellenza storica del Made

Dettagli

Allestimenti Fiere Exhibition Stand Design & Construction

Allestimenti Fiere Exhibition Stand Design & Construction Allestimenti Fiere Exhibition Stand Design & Construction Way Out srl è un impresa d immagine e comunicazione a servizio completo dedicata alle piccole e medie industrie. Dal 1985 presenti sul mercato

Dettagli

User Guide Guglielmo SmartClient

User Guide Guglielmo SmartClient User Guide Guglielmo SmartClient User Guide - Guglielmo SmartClient Version: 1.0 Guglielmo All rights reserved. All trademarks and logos referenced herein belong to their respective companies. -2- 1. Introduction

Dettagli

COMPANY PROFILE. tecnomulipast.com

COMPANY PROFILE. tecnomulipast.com COMPANY PROFILE tecnomulipast.com PROGETTAZIONE E REALIZZAZIONE IMPIANTI INDUSTRIALI DAL 1999 Design and manufacture of industrial systems since 1999 Keep the faith on progress that is always right even

Dettagli

SOLUZIONI PER IL FUTURO

SOLUZIONI PER IL FUTURO SOLUZIONI PER IL FUTURO Alta tecnologia al vostro servizio Alta affidabilità e Sicurezza Sede legale e operativa: Via Bologna, 9 04012 CISTERNA DI LATINA Tel. 06/96871088 Fax 06/96884109 www.mariniimpianti.it

Dettagli

CONFIGURATION MANUAL

CONFIGURATION MANUAL RELAY PROTOCOL CONFIGURATION TYPE CONFIGURATION MANUAL Copyright 2010 Data 18.06.2013 Rev. 1 Pag. 1 of 15 1. ENG General connection information for the IEC 61850 board 3 2. ENG Steps to retrieve and connect

Dettagli

Corsi di Laurea Magistrale/ Master Degree Programs

Corsi di Laurea Magistrale/ Master Degree Programs Corsi di Laurea Magistrale/ Master Degree Programs Studenti iscritti al I anno (immatricolati nell a.a. 2014-2015 / Students enrolled A. Y. 2014-2015) Piano di studi 17-27 Novembre 2014 (tramite web self-service)

Dettagli

up date basic medium plus UPDATE

up date basic medium plus UPDATE up date basic medium plus UPDATE Se si potesse racchiudere il senso del XXI secolo in una parola, questa sarebbe AGGIORNAMENTO, continuo, costante, veloce. Con UpDate abbiamo connesso questa parola all

Dettagli

Benvenuti STEFANO NOSEDA

Benvenuti STEFANO NOSEDA Presentazione di.. SOLAR FORTRONIC Milano 29 settembre 2011 Benvenuti STEFANO NOSEDA FARNELL ITALIA GENERAL MANAGER 1 SOLAR FORTRONIC 2 TAPPE FONDAMENTALI NELLA STORIA DELLA PROGETTAZIONE ELETTRONICA 2009

Dettagli

Copyright 2012 Binary System srl 29122 Piacenza ITALIA Via Coppalati, 6 P.IVA 01614510335 - info@binarysystem.eu http://www.binarysystem.

Copyright 2012 Binary System srl 29122 Piacenza ITALIA Via Coppalati, 6 P.IVA 01614510335 - info@binarysystem.eu http://www.binarysystem. CRWM CRWM (Web Content Relationship Management) has the main features for managing customer relationships from the first contact to after sales. The main functions of the application include: managing

Dettagli

Unbounce Optimization

Unbounce Optimization Unbounce Optimization Alberto Mucignat Milano, 01 dicembre 2015 Doralab - Experience Design Company User Intelligence User Experience Design Business value 2 3 Full stack UX design Architettura dell informazione

Dettagli

software & consulting

software & consulting software & consulting Chi siamo Nimius è un azienda con una forte specializzazione nella comunicazione on-line che opera nel settore dell IT e che intende porsi, mediante la propria offerta di servizi

Dettagli

Compatibilità del Portale Piaggio con Internet Explorer 10 e 11. Internet Explorer 10

Compatibilità del Portale Piaggio con Internet Explorer 10 e 11. Internet Explorer 10 Italiano: Explorer 10 pagina 1, Explorer 11 pagina 2 English: Explorer 10 page 3 and 4, Explorer 11 page 5. Compatibilità del Portale Piaggio con Internet Explorer 10 e 11 Internet Explorer 10 Con l introduzione

Dettagli

http://getpixelbook.com

http://getpixelbook.com http://getpixelbook.com Founded February 2013 pixelbook Srl - Via Francesco Chiloni, 29-42122 Reggio Emilia (IT) - VAT/P.IVA IT02569230358 Value proposition pixelbook è il modo più semplice per pubblicare

Dettagli

Microsoft Dynamics CRM Live

Microsoft Dynamics CRM Live Microsoft Dynamics CRM Live Introduction Dott. Fulvio Giaccari Product Manager EMEA Today s Discussion Product overview Product demonstration Product editions Features LiveGRID Discussion Product overview

Dettagli

Quasi mezzo secolo di allestimenti ci hanno reso il partner ideale per il vostro stand. Ecco perchè:

Quasi mezzo secolo di allestimenti ci hanno reso il partner ideale per il vostro stand. Ecco perchè: Quasi mezzo secolo di allestimenti ci hanno reso il partner ideale per il vostro stand. Ecco perchè: Nearly half a century of productions have made us the ideal partner for your booth.that s way: 45 anni

Dettagli

WELCOME. Go to the link of the official University of Palermo web site www.unipa.it; Click on the box on the right side Login unico

WELCOME. Go to the link of the official University of Palermo web site www.unipa.it; Click on the box on the right side Login unico WELCOME This is a Step by Step Guide that will help you to register as an Exchange for study student to the University of Palermo. Please, read carefully this guide and prepare all required data and documents.

Dettagli

We take care of your buildings

We take care of your buildings We take care of your buildings Che cos è il Building Management Il Building Management è una disciplina di derivazione anglosassone, che individua un edificio come un entità che necessita di un insieme

Dettagli

brand implementation

brand implementation brand implementation brand implementation Underline expertise in reliable project management reflects the skills of its personnel. We know how to accomplish projects at an international level and these

Dettagli

New, Classic & Old, History, Concept car, Meeting Day, Lifestyle, for fans and members in the world

New, Classic & Old, History, Concept car, Meeting Day, Lifestyle, for fans and members in the world MercedesRoadster.IT New, Classic & Old, History, Concept car, Meeting Day, Lifestyle, for fans and members in the world Newspaper supplement Emmegi Magazine Independent unaffiliated / funded by Daimler

Dettagli

SOLUZIONI ELETTRIFICATE ELECTRICAL SOLUTIONS

SOLUZIONI ELETTRIFICATE ELECTRICAL SOLUTIONS SOLUZIONI ELETTRIFICATE ELECTRICAL SOLUTIONS CABO ELECTRIC, S.L. Riera Coma Fosca, 1b (Can Sans). 08328 Alella Barcelona Tel. +34 93 540 25 44 Fax +34 93 5557670 www.caboelectric.com Soluzioni elettrificate

Dettagli

LO LH BUSREP. 1 2 3 Jp2. Jp1 BUSREP. Ripetitore di linea seriale RS 485 Manuale d installazione RS 485 Serial Line Repeater Instruction Manual

LO LH BUSREP. 1 2 3 Jp2. Jp1 BUSREP. Ripetitore di linea seriale RS 485 Manuale d installazione RS 485 Serial Line Repeater Instruction Manual Jp MS 4 LINEA 4 MS MS LINEA LINEA Tx4 Tx Tx Tx BUSREP S Jp Jp LINEA GND +,8 Jp4 BUSREP Ripetitore di linea seriale RS 485 Manuale d installazione RS 485 Serial Line Repeater Instruction Manual Edizione/Edition.

Dettagli

HIGH PRECISION BALLS. 80 Years

HIGH PRECISION BALLS. 80 Years HIGH PRECISION BALLS 80 Years 80 ANNI DI ATTIVITÀ 80 YEARS EXPERIENCE ARTICOLI SPECIALI SPECIAL ITEMS The choice to look ahead. TECNOLOGIE SOFISTICATE SOPHISTICATED TECHNOLOGIES HIGH PRECISION ALTISSIMA

Dettagli

why? what? when? where? who?

why? what? when? where? who? why? l azienda overview l innovazione innovation WeAGoo è un azienda italiana specializzata nella raccolta di informazioni turistiche brevi ed essenziali a carattere storico, artistico, culturale, naturalistico

Dettagli

Liberi di... Immediately takes care of the client, creating a special feeling since the first meeting aimed to investigate the customer needs.

Liberi di... Immediately takes care of the client, creating a special feeling since the first meeting aimed to investigate the customer needs. Liberi di... Il rapporto tra la Immediately ed i propri clienti nasce dal feeling, dalla complicità che si crea in una prima fase di analisi e d individuazione dei risultati da raggiungere. La libertà

Dettagli

Prova finale di Ingegneria del software

Prova finale di Ingegneria del software Prova finale di Ingegneria del software Scaglione: Prof. San Pietro Andrea Romanoni: Francesco Visin: andrea.romanoni@polimi.it francesco.visin@polimi.it Italiano 2 Scaglioni di voto Scaglioni di voto

Dettagli

CHI SIAMO ABOUT US. Azienda giovane fresca e dinamica ottiene immediatamente un ottimo successo conseguendo tassi di crescita a doppia cifra

CHI SIAMO ABOUT US. Azienda giovane fresca e dinamica ottiene immediatamente un ottimo successo conseguendo tassi di crescita a doppia cifra CHI SIAMO Nel 1998 nasce AGAN, societa specializzata nei servizi di logistica a disposizione di aziende che operano nel settore food del surgelato e del fresco. Azienda giovane fresca e dinamica ottiene

Dettagli

Ccoffeecolours. numero 49 marzo / aprile 2011. edizione italiano /english. t h e i t a l i a n c o f f e e m a g a z i n e

Ccoffeecolours. numero 49 marzo / aprile 2011. edizione italiano /english. t h e i t a l i a n c o f f e e m a g a z i n e Ccoffeecolours t h e i t a l i a n c o f f e e m a g a z i n e numero 49 marzo / aprile 2011 edizione italiano /english P r o f e s s i o n i s t i d e l c a f f e Sirai e Fluid-o-Tech: l eccellenza italiana

Dettagli

Dr Mila Milani. Comparatives and Superlatives

Dr Mila Milani. Comparatives and Superlatives Dr Mila Milani Comparatives and Superlatives Comparatives are particular forms of some adjectives and adverbs, used when making a comparison between two elements: Learning Spanish is easier than learning

Dettagli

shared bytes -> shared good A geek proposal for the Sharing Economy survival

shared bytes -> shared good A geek proposal for the Sharing Economy survival shared bytes -> shared good A geek proposal for the Sharing Economy survival Sharitaly Milano, 9/11/2015 What challenges? Regulatory uncertainty -> -> Spending and investments delays -> Unplanned direction

Dettagli

Rinnova la tua Energia. Renew your Energy.

Rinnova la tua Energia. Renew your Energy. Rinnova la tua Energia. Renew your Energy. Dai vita ad un nuovo Futuro. Create a New Future. Tampieri Alfredo - 1934 Dal 1928 sosteniamo l ambiente con passione. Amore e rispetto per il territorio. Una

Dettagli

Guida all installazione del prodotto 4600 in configurazione plip

Guida all installazione del prodotto 4600 in configurazione plip Guida all installazione del prodotto 4600 in configurazione plip Premessa Questo prodotto è stato pensato e progettato, per poter essere installato, sia sulle vetture provviste di piattaforma CAN che su

Dettagli

English-Medium Instruction: un indagine

English-Medium Instruction: un indagine English-Medium Instruction: un indagine Marta Guarda Dipartimento di Studi Linguistici e Letterari (DiSLL) Un indagine su EMI presso Unipd Indagine spedita a tutti i docenti dell università nella fase

Dettagli

Megaphonemini. Portable passive amplifier. design by. Made in Italy

Megaphonemini. Portable passive amplifier. design by. Made in Italy Portable passive amplifier design by Made in Italy Amplificatore passivo portatile in ceramica per iphone. La forma è studiata per amplificare ed ottimizzare al meglio l uscita del suono. Dopo il successo

Dettagli

Guida alla configurazione Configuration Guide

Guida alla configurazione Configuration Guide Guida alla configurazione Configuration Guide Configurazione telecamere IP con DVR analogici, compatibili IP IP cameras configuration with analog DVR, IP compatible Menu principale: Fare clic con il pulsante

Dettagli

LA STORIA STORY THE COMPANY ITI IMPRESA GENERALE SPA

LA STORIA STORY THE COMPANY ITI IMPRESA GENERALE SPA LA STORIA ITI IMPRESA GENERALE SPA nasce nel 1981 col nome di ITI IMPIANTI occupandosi prevalentemente della progettazione e realizzazione di grandi impianti tecnologici (termotecnici ed elettrici) in

Dettagli

ECVUSBO MANUALE DEL PRODOTTO DEVICE MANUAL

ECVUSBO MANUALE DEL PRODOTTO DEVICE MANUAL ECVUSBO MANUALE DEL PRODOTTO DEVICE MANUAL INDICE TABLE OF CONTENTS 1. Introduzione... pag. 3 1. Introduction... pag. 3 2. Requisiti di sistema... pag. 3 1. System requirements... pag. 3 3. Installazione...

Dettagli

E-Business Consulting S.r.l.

E-Business Consulting S.r.l. e Rovigo S.r.l. Chi siamo Scenario Chi siamo Missione Plus Offerti Mercato Missionedi riferimento Posizionamento Metodologia Operativa Strategia Comunicazione Digitale Servizi Esempidi consulenza Clienti

Dettagli

CHI SIAMO. italy. emirates. india. vietnam

CHI SIAMO. italy. emirates. india. vietnam italy emirates CHI SIAMO india vietnam ITALY S TOUCH e una società con sede in Italia che offre servizi di consulenza, progettazione e realizzazione di opere edili complete di decori e arredi, totalmente

Dettagli

Introduzione Kerberos. Orazio Battaglia

Introduzione Kerberos. Orazio Battaglia Orazio Battaglia Il protocollo Kerberos è stato sviluppato dal MIT (Massachusetts Institute of Tecnology) Iniziato a sviluppare negli anni 80 è stato rilasciato come Open Source nel 1987 ed è diventato

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Dodici

U Corso di italiano, Lezione Dodici 1 U Corso di italiano, Lezione Dodici U Al telefono M On the phone U Al telefono D Pronto, Hotel Roma, buongiorno. F Hello, Hotel Roma, Good morning D Pronto, Hotel Roma, buongiorno. U Pronto, buongiorno,

Dettagli

RED RESOURCES ENGINEERING DESIGN

RED RESOURCES ENGINEERING DESIGN RED RESOURCES ENGINEERING DESIGN Per affrontare al meglio le problematiche relative al settore delle costruzioni, abbiamo ritenuto più sicura e affidabile la soluzione di costituire un consorzio stabile

Dettagli

sdforexcontest2009 Tool

sdforexcontest2009 Tool sdforexcontest2009 Tool Guida all istallazione e rimozione. Per scaricare il tool del campionato occorre visitare il sito dell organizzatore http://www.sdstudiodainesi.com e selezionare il link ForexContest

Dettagli

IP TV and Internet TV

IP TV and Internet TV IP TV e Internet TV Pag. 1 IP TV and Internet TV IP TV e Internet TV Pag. 2 IP TV and Internet TV IPTV (Internet Protocol Television) is the service provided by a system for the distribution of digital

Dettagli

BTicino A company profile

BTicino A company profile BTicino A company profile 01. Impresa BTicino Erba (CO), bobina di componenti elettronici BTicino Varese, Centro Studi Gigino Bassani Gruppo Legrand-BTicino in Italia > 300 > 5.000 > 10.000 > 100.000 Oltre

Dettagli

FIERA DI BRESCIA 15-18 November 2013

FIERA DI BRESCIA 15-18 November 2013 E UR OPEAN GLU PO TE N FREE EX BRESCIA 15-18 BRIXIA EXPO NOVEMBRE 2013 FIERA DI BRESCIA 15-18 November 2013 th th IL PRIMO EXPO EUROPEO INTERAMENTE DEDICATO AI PRODOTTI E ALL ALIMENTAZIONE SENZA GLUTINE

Dettagli

ACCESSORI MODA IN PELLE

ACCESSORI MODA IN PELLE ACCESSORI MODA IN PELLE LEMIE S.p.a. Azienda - Company Produzione - Manufacturing Stile - Style Prodotto - Product Marchi - Brands 5 9 13 15 17 AZIENDA - COMPANY LEMIE nasce negli anni settanta come

Dettagli

quali sono scambi di assicurazione sanitaria

quali sono scambi di assicurazione sanitaria quali sono scambi di assicurazione sanitaria These guides have a lot information especially advanced tips such as the optimum settings configuration for quali sono scambi di assicurazione sanitaria. QUALI

Dettagli

Newborn Upfront Payment & Newborn Supplement

Newborn Upfront Payment & Newborn Supplement ITALIAN Newborn Upfront Payment & Newborn Supplement Female 1: Ormai manca poco al parto e devo pensare alla mia situazione economica. Ho sentito dire che il governo non sovvenziona più il Baby Bonus.

Dettagli

Name on a passport, HANGTAG

Name on a passport, HANGTAG recagroup design architecture art cinema travel music food Name on a passport, HANGTAG A quick look at printing techniques for hangtags RECA GROUP The hangtag of a garment is its ID card, its passport,

Dettagli

SPACE TECHNOLOGY. Per la creazione d impresa. for business creation. and environmental monitoring. ICT and microelectronics. e monitoraggio ambientale

SPACE TECHNOLOGY. Per la creazione d impresa. for business creation. and environmental monitoring. ICT and microelectronics. e monitoraggio ambientale Green economy e monitoraggio ambientale Green economy and environmental monitoring Navigazione LBS Navigation LBS ICT e microelettronica ICT and microelectronics Per la creazione d impresa SPACE TECHNOLOGY

Dettagli

Sezione 1 / Section 1. Elementi d identità: il marchio Elements of identity: the logo

Sezione 1 / Section 1. Elementi d identità: il marchio Elements of identity: the logo Sezione 1 / Section 1 2 Elementi d identità: il marchio Elements of identity: the logo Elements of identity: the logo Indice 2.01 Elementi d identità 2.02 Versioni declinabili 2.03 Versioni A e A1, a colori

Dettagli

http://www.homeaway.it/info/guida-proprietari Copyright HomeAway INC

http://www.homeaway.it/info/guida-proprietari Copyright HomeAway INC Cambiare il testo in rosso con i vostri estremi Esempi di lettere in Inglese per la restituzione o trattenuta di acconti. Restituzione Acconto, nessun danno all immobile: Vostro Indirizzo: Data

Dettagli

CEDMEGA Rev 1.2 CONNECTION TUTORIAL

CEDMEGA Rev 1.2 CONNECTION TUTORIAL CEDMEGA Rev 1.2 CONNECTION TUTORIAL rev. 1.0 19/11/2015 1 www.cedelettronica.com Indice Power supply [Alimentazione]... 3 Programming [Programmazione]... 5 SD card insertion [Inserimento SD card]... 7

Dettagli

Posta elettronica per gli studenti Email for the students

Posta elettronica per gli studenti Email for the students http://www.uninettunouniverstiy.net Posta elettronica per gli studenti Email for the students Ver. 1.0 Ultimo aggiornamento (last update): 10/09/2008 13.47 Informazioni sul Documento / Information on the

Dettagli

MORE IS BETTER. SALONE INTERNAZIONALE DEL MOBILE 2013 CONTRACT DIVISION

MORE IS BETTER. SALONE INTERNAZIONALE DEL MOBILE 2013 CONTRACT DIVISION MORE IS BETTER. SALONE INTERNAZIONALE DEL MOBILE 2013 CONTRACT DIVISION _3 CHATEAU D AX TORNA AL SALONE INTERNAZIONALE DEL MOBILE DI MILANO 2013 PRESENTANDO MORE IS BETTER, UN NUOVO CONCETTO DI VIVERE

Dettagli

DICHIARAZIONE DI RESPONSABILITÀ

DICHIARAZIONE DI RESPONSABILITÀ - 0MNSWK0082LUA - - ITALIANO - DICHIARAZIONE DI RESPONSABILITÀ Il produttore non accetta responsabilità per la perdita di dati, produttività, dispositivi o qualunque altro danno o costo associato (diretto

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO. Instructions to apply for exams ONLINE Version 01 updated on 17/11/2014

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO. Instructions to apply for exams ONLINE Version 01 updated on 17/11/2014 Instructions to apply for exams ONLINE Version 01 updated on 17/11/2014 Didactic offer Incoming students 2014/2015 can take exams of courses scheduled in the a.y. 2014/2015 and offered by the Department

Dettagli

Le mamme incontrano l ecommerce ed il social media marketing. di CHRIS WILSON Group ecommerce Director Prénatal

Le mamme incontrano l ecommerce ed il social media marketing. di CHRIS WILSON Group ecommerce Director Prénatal Le mamme incontrano l ecommerce ed il social media marketing di CHRIS WILSON Group ecommerce Director Prénatal KIDS Generazione 0-10 Milano, 6-7 maggio 2011 Who are your customers and what do they want?

Dettagli

PRESENTAZIONE AZIENDALE ATTIVITA E SERVIZI TECNOLOGIE PERSONALE OBIETTIVI ESPERIENZE

PRESENTAZIONE AZIENDALE ATTIVITA E SERVIZI TECNOLOGIE PERSONALE OBIETTIVI ESPERIENZE PRESENTAZIONE AZIENDALE ABOUT US ATTIVITA E SERVIZI ACTIVITY AND SERVICES TECNOLOGIE TECHNOLOGIES PERSONALE TEAM OBIETTIVI OBJECTIVI ESPERIENZE PRESENTAZIONE AZIENDALE B&G s.r.l. è una società di progettazione

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Quindici

U Corso di italiano, Lezione Quindici 1 U Corso di italiano, Lezione Quindici U Buongiorno, anche in questa lezione iniziamo con qualche dialogo formale M Good morning, in this lesson as well, let s start with some formal dialogues U Buongiorno,

Dettagli

Sistema modulare per visualizzazione prezzi carburanti.

Sistema modulare per visualizzazione prezzi carburanti. Sistema modulare per visualizzazione prezzi carburanti. La gamma NAUTILUS, nata dall esperienza maturata dalla nostra azienda in oltre 36 anni di attività nella progettazione e produzione di sistemi di

Dettagli

ENPCOM European network for the promotion of the Covenant of Mayors

ENPCOM European network for the promotion of the Covenant of Mayors ENPCOM European network for the promotion of the Covenant of Mayors Censimento e monitoraggio dei consumi energetici e comportamento dei cittadini Controllo Energetico dei Consumi degli Edifici Monitoraggio

Dettagli

Sponsorship opportunities

Sponsorship opportunities The success of the previous two European Workshops on Focused Ultrasound Therapy, has led us to organize a third conference which will take place in London, October 15-16, 2015. The congress will take

Dettagli

comunicare per essere communicate to be tagliabue sistemi per spazi ed eventi di comunicazione

comunicare per essere communicate to be tagliabue sistemi per spazi ed eventi di comunicazione comunicare per essere communicate to be tagliabue sistemi per spazi ed eventi di comunicazione Dal 1985 Tagliabue Sistemi offre alle aziende la soluzione adatta alle più diverse esigenze di comunicazione:

Dettagli

4 6 7 7 8 8 9 10 11 14 15 17 21 25 Riassunto Realizzazione di un Sistema Informativo Territoriale per la sorveglianza sanitaria della fauna nel Parco Nazionale della Majella tramite software Open Source

Dettagli

The distribution energy resources impact

The distribution energy resources impact LO STORAGE DI ELETTRICITÀ E L INTEGRAZIONE DELLE RINNOVABILI NEL SISTEMA ELETTRICO. I BATTERY INVERTERS Fiera Milano 8 maggio 2014 Il ruolo dell accumulo visto da una società di distribuzione ENEL Distribuzione

Dettagli

linea Stampi per cioccolato ZIN GIANNI S.R.L. Catalogo Catalogue

linea Stampi per cioccolato ZIN GIANNI S.R.L. Catalogo Catalogue linea Stampi per cioccolato ZIN GIANNI S.R.L. Catalogo Catalogue 2008 IT ENG Il marchio per una politica aziendale di qualità. The trade-mark for a quality company policy. Il marchio per una politica

Dettagli

CORSO DI CUCINA A CASA!

CORSO DI CUCINA A CASA! Tour N.12 CORSO DI CUCINA A CASA La classe a lavoro Un fantastico modo per imparare a cucinare le più tipiche pietanze Toscane, senza muoversi da casa vostra Il nostro chef arriverà direttamente nella

Dettagli

La Sua banca dovrá registrare il mandato di addebito nei propri sistemi prima di poter iniziare o attivare qualsiasi transazione

La Sua banca dovrá registrare il mandato di addebito nei propri sistemi prima di poter iniziare o attivare qualsiasi transazione To: Agenti che partecipano al BSP Italia Date: 28 Ottobre 2015 Explore Our Products Subject: Addebito diretto SEPA B2B Informazione importante sulla procedura Gentili Agenti, Con riferimento alla procedura

Dettagli

Luigi Scordamaglia Inalca Jbs CEO

Luigi Scordamaglia Inalca Jbs CEO Luigi Scordamaglia Inalca Jbs CEO Group s overview CREMONINI SPA Fatturato consolidato al 31/12/2007: 2.482,4 mln LEADERSHIP DI MERCATO 40%* Produzione 1.041,2 mln 42%* Distribuzione 1.064,7 mln 1 nelle

Dettagli

quali sono scambi di assicurazione sanitaria

quali sono scambi di assicurazione sanitaria quali sono scambi di assicurazione sanitaria Most of the time, quali sono scambi di assicurazione sanitaria is definitely instructions concerning how to upload it. quali sono scambi di assicurazione sanitaria

Dettagli

service building automation

service building automation service building automation CPL CONCORDIA propone un nuovo servizio per l integrazione ottimale di diversi sistemi ed impianti tecnologici. Consulenza, progettazione e costruzione di sistemi all avanguardia

Dettagli

Attuatore a relè Manuale di istruzioni

Attuatore a relè Manuale di istruzioni Attuatore a relè Manuale di istruzioni www.ecodhome.com 1 Sommario 3 Introduzione 4 Descrizione e specifiche prodotto 5 Installazione 6 Funzionamento 6 Garanzia 2 Introduzione SmartDHOME vi ringrazia per

Dettagli

linea Stampi per cioccolato ZIN GIANNI S.R.L. Catalogo Catalogue

linea Stampi per cioccolato ZIN GIANNI S.R.L. Catalogo Catalogue linea Stampi per cioccolato ZIN GIANNI S.R.L. Catalogo Catalogue 2008 IT ENG Il marchio per una politica aziendale di qualità. The trade-mark for a quality company policy. Il marchio per una politica

Dettagli

Seeking brain. find Italy

Seeking brain. find Italy Seeking brain find Italy braininitaly Our challenge - la nostra sfida To promote the Italian circle of international production chains, while enhancing aspects of creativity, identity, and even cultural

Dettagli

PROTEO PROTEO POWER ENGINEERING. info@proteoeng.com - www.proteoeng.com PROTEO ENGINEERING MAROC

PROTEO PROTEO POWER ENGINEERING. info@proteoeng.com - www.proteoeng.com PROTEO ENGINEERING MAROC PROTEO E N G I N E E MAROC RING PROTEO MAROC PROTEO srl FAYETTE) - 20110 - CASABLANCA - MAROC 30, Rue Faidi Khalifa ex (LA Via San Vito, 6935-22 41057 - Spilamberto Teléphone: +212 445632 ; +212 5 22(MO)

Dettagli

Flow. by Proquest. una nuova piattaforma per il Citationi Management e la Research Collaboration. Workshop BIBLIOSAN.

Flow. by Proquest. una nuova piattaforma per il Citationi Management e la Research Collaboration. Workshop BIBLIOSAN. Flow by Proquest una nuova piattaforma per il Citationi Management e la Research Collaboration 1 Citation Manager: quale scegliere? 2 Criteri per la scelta Articoli e recensioni Tabelle comparative: Wikipedia

Dettagli

INFORMAZIONE AGLI UTENTI DI APPARECCHIATURE DOMESTICHE O PROFESSIONALI

INFORMAZIONE AGLI UTENTI DI APPARECCHIATURE DOMESTICHE O PROFESSIONALI INFORMAZIONE AGLI UTENTI DI APPARECCHIATURE DOMESTICHE O PROFESSIONALI Ai sensi dell art. 13 del Decreto Legislativo 25 luglio 2005, n. 151 "Attuazione delle Direttive 2002/95/CE, 2002/96/CE e 2003/108/CE,

Dettagli

DISTRIBUTORI AUTOMATICI DI VINO SFUSO AUTOMATIC WINE DISPENSERS

DISTRIBUTORI AUTOMATICI DI VINO SFUSO AUTOMATIC WINE DISPENSERS DISTRIBUTORI AUTOMATICI DI VINO SFUSO AUTOMATIC WINE DISPENSERS T&T Tradizione e Tecnologia è una società dinamica e giovane con una lunga esperienza nella lavorazione dell acciaio e nell elettronica applicata,

Dettagli

Ino-x. design Romano Adolini

Ino-x. design Romano Adolini Ino-x design Romano Adolini Nuovo programma placche Ino-x design Romano Adolini OLI, importante azienda nel panorama nella produzione di cassette di risciacquamento, apre al mondo del Design. Dalla collaborazione

Dettagli

HOTEL SPADARI AL DUOMO via Spadari, 11 20123 Milano Tel: +39.02.72002371 Fax: +39.02.861184 e.mail: reservation@spadarihotel.com

HOTEL SPADARI AL DUOMO via Spadari, 11 20123 Milano Tel: +39.02.72002371 Fax: +39.02.861184 e.mail: reservation@spadarihotel.com HOTEL SPADARI AL DUOMO via Spadari, 11 20123 Milano Tel: +39.02.72002371 Fax: +39.02.861184 e.mail: reservation@spadarihotel.com It all began with a small building in the heart of Milan that was in need

Dettagli

GCE. Edexcel GCE Italian(9330) Summer 2006. Mark Scheme (Results)

GCE. Edexcel GCE Italian(9330) Summer 2006. Mark Scheme (Results) GCE Edexcel GCE Italian(9330) Summer 006 Mark Scheme (Results) Unit Reading and Writing Question Answer Testo.. B B C - A 4 Testo. a. passione che passione b. attrae c. sicuramemte d. favorito ha favorito

Dettagli

Nessuna perdita di tempo

Nessuna perdita di tempo Océ TCS500 Nessuna perdita di tempo Sistema per la stampa, la copia e l acquisizione Grande Formato a colori Pronto per ogni lavoro: Sempre il risultato corretto estremamente produttivo Eccellente produttività

Dettagli

AVVISO n.18306. 03 Novembre 2015 MOT - DomesticMOT. Mittente del comunicato : BORSA ITALIANA. Societa' oggetto dell'avviso

AVVISO n.18306. 03 Novembre 2015 MOT - DomesticMOT. Mittente del comunicato : BORSA ITALIANA. Societa' oggetto dell'avviso AVVISO n.18306 03 Novembre 2015 MOT - DomesticMOT Mittente del comunicato : BORSA ITALIANA Societa' oggetto dell'avviso : IVS GROUP Oggetto : CHIUSURA ANTICIPATA PERIODO DI DISTRIBUZIONE DEL PRESTITO "IVS

Dettagli