Un mass media, è un mezzo di comunicazione attraverso il quale è possibile diffondere un messaggio secondo le caratteristiche proprie del mezzo (

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Un mass media, è un mezzo di comunicazione attraverso il quale è possibile diffondere un messaggio secondo le caratteristiche proprie del mezzo ("

Transcript

1 Un mass media, è un mezzo di comunicazione attraverso il quale è possibile diffondere un messaggio secondo le caratteristiche proprie del mezzo ( libro, televisione, giornale ecc.) ad una pluralità di indistinti e diffusi destinatari. Fino alla rivoluzione industriale, il suo sviluppo è stato piuttosto lento è solo nel XIX che grazie a al susseguirsi di nuove invenzioni c è stato il boom dello sviluppo della maggior parte dei mass media come il telegrafo, seguito dall invenzione del telefono e del cinema. Comunque prima di questi mezzi, ce n è un altro che risale a molto tempo prima ed è ancora oggi considerato come il principe del sapere : il libro.

2 Cos è un libro? In ambito sociale un libro, è un importante strumento di espressione e trasmissione del pensiero perciò in quanto definito così, il libro è un medium e per le sue potenzialità comunicative esso va assimilato agli altri media.

3 I mutamenti del libro Marshall McLuan (1962) e Walter Ong (1982) hanno evidenziato i mutamenti culturali e sociali conseguenti a tre fasi rivoluzionarie nella storia del libro. passaggio dalla cultura orale a quella scritta, con lo sviluppo dell alfabeto, l acquisizione del linguaggio, l utilizzo di strumenti e la definizione di sistemi e codici di scrittura passaggio dalla scrittura manuale alla stampa, con lo sviluppo della cultura manoscritta, l apparire delle nuove tecnologie elettroniche e digitali.

4 La storia del libro Il libro, è uno dei mezzi che fa parte del gruppo dei mass media che ha permesso anche ai più umili e meno provveduti strati della società di liberarsi dall ignoranza. La storia del libro, s identifica con la storia dell umanità e affonda le sue radici in tempi antichissimi, più precisamente nel 3000 a.c. quando fu inventata la scrittura e non a caso si afferma che la storia del libro, passa necessariamente attraverso l storia di quest ultima.

5 Dal manoscritto alla stampa La storia del libro, si divide nettamente in due grandi periodi: quello del libro manoscritto e quello del libro a stampa: il primo corre lungo l arco di millenni fino al secolo XV ; l altro dalla seconda metà del XV secolo ai giorni nostri.

6 Dalla stampa ad oggi 400: gli inconulabili 500: la nascita dell editoria 600: l editoria religiosa 700: l editoria laica 800 l editoria industriale 900: l editoria e la letteratura di massa

7 ALETTA PARTI DI UN LIBRO Le "alette" o "bandelle" (comunemente dette risvolti di copertina) sono i risguardi della "sovraccoperta" dove viene solitamente stampata una biografia essenziale dell'autore e una succinta introduzione al testo.

8 CARTE DI GUARDIA Nel libro antico le "carte di guardia" o "guardie" o "sguardie" sono delle carte che, poste a protezione delle prime pagine stampate o manoscritte che compongono il blocco del testo, introducono materialmente al volume

9 COPERTINA Di norma i fascicoli che costituiscono il libro vengono tenuti insieme da un involucro detto appunto '"coperta" o "copertina",è la parte più esterna del libro spesso rigida e illustrata.

10 DORSO Il "dorso" o "costa" o "costola" del libro è la parte della copertina che copre e protegge le pieghe dei fascicoli, visibile quando il volume è posto di taglio (ad esempio su una scaffalatura). Riporta solitamente titolo, autore, e editore del libro.

11 FRONTESPIZIO Il "frontespizio" è la pagina, di solito all'inizio della pubblicazione, che presenta le informazioni più complete sul volume.

12 OCCHIELLO L'"occhiello" o "occhietto" è la pagina col titolo dell'opera che precede il frontespizio e, per estensione, tutta la pagina che lo riporta e le pagine bianche che lo precedono. Nei libri suddivisi in più parti, si possono avere occhielli intermedi.

13 UNGHIATURA L'"unghiatura" o "unghia" o "cassa" è la parte dei piatti che sporge oltre il margine dei fogli.

14 Tecnologia dei Libri Elettronici Per la lettura di un e-libro sono necessari diversi componenti: il documento elettronico di partenza o e-text un formato elettronico (ebook format) con cui digitalizzare la pubblicazione (ad esempio l'epub) un software di lettura compatibile con tale formato un dispositivo hardware di lettura (il più appropriato per la lettura di testi è un ebook reader con tecnologia e-ink)

15

16 Ebook Un ebook (anche e-book) in italiano libro elettronico o e-libro, è un libro in formato elettronico (o meglio digitale). Si tratta quindi di un file consultabile su computer, telefonini di ultima generazione,palmari ed appositi lettori digitali.il termine deriva dalla contrazione delle parole inglesi electronic book, viene utilizzato per indicare la versione in digitale di una qualsiasi pubblicazione. Nel caso ci si riferisca al dispositivo di lettura è più corretto riferirsi ad esso come lettore di e-book. in inglese ebook reader, termine con il quale si intende sia il dispositivo hardware su cui l'e-libro viene letto sia il software che permette la lettura del file.il termine lettura di un libro elettronico è riduttivo, siccome le funzioni di un ebook possono andare ben al di là della semplice lettura del solo testo.

17 Lettore di e-book iliad con schermo a inchiostro elettronico

18 Ebook in Italia Per quello che riguarda l'italia vi è stata fino all'autunno 2010 una certa difficoltà nel reperire opere disponibili in lingua italiana, a causa di una relativa arretratezza e riluttanza tecnologica dell'editoria, le cui «scelte non sono ancora abbastanza mature da far trovare ad un consumatore il prodotto per cui è disposto a pagare». La svolta per la campagna di Natale 2010 vede le grandi case editrici scendere in campo con un programma di migliaia di titoli ad un prezzo allineato con le copie cartacee con un modesto sconto. Per contro il primo fenomeno e caso letterario registrato, è costituito, invece, da un esordiente che offre in forma gratuita il proprio libro. In Italia gli ebook hanno anche avuto un ruolo divulgativo ed informativo in materie di interesse sociale permettendo la diffusione di manuali per non addetti ai lavori attraverso l'utilizzo di licenze Creative Commons: le piattaforme di distribuzione sono spesso dedicate (ad es. Slideshare o Scribd) ma a volte anche siti di nicchia di rilievo nazionale.

19 IL FUMETTO Il fumetto è un linguaggio costituito da più codici, i principali sono quelli riguardanti d'immagine :illustrazione : colore, prospettiva, montaggio.. e di temporalità :armonia, ritmo, narrazione. In poche parole, il fumetto, nato per gli adulti (come vedremo più avanti),ma con il passare del tempo è divento patrimonio per l'infanzia,.!il termine "fumetto" si riferisce alle "nuvolette", simili a sbuffi di fumo, utilizzate per riportare il dialogo tra i personaggi (detti in inglese balloon). Per diverso tempo, soprattutto in Italia, furono utilizzate delle didascalie in calce a ciascuna vignetta, spesso costituite da due ottonari in rima baciata; solo successivamente vennero utilizzati i veri e propri "fumetti" Negli USA e nei paesi anglofoni i fumetti sono indicati come comics, in Giappone vengono chiamati manga "immagini in movimento" o "senza senso, in Francia sono chiamati bande dessinée "strisce disegnate". In lingua spagnola si usa historieta o tebeo.

20 FORMAZIONE DI UN FUMETTO Il fumetto è formato da Immagini e altre figure giustapposte in una deliberata sequenza, con lo scopo di comunicare informazioni e/o produrre una reazione estetica nel lettore.

21 ORIGINI DEL FUMETTO La storia di questo linguaggio fumettistico fu noto all incirca ne XX secolo ma si hanno radici più preistoriche perché si può risalire all'epoca delle caverne, quando cioè i primi esseri umani realizzarono i graffiti per raccontare le loro battute di caccia ed episodi di vita quotidiana. Cioè quello ke rappresentano i comics e i script. Il personaggio che diede il via all'industria del fumetto statunitense come fenomeno di massa fu Yellow Kid, il bimbo vestito di giallo nato dalla fantasia di R.F. Outcault, tanto che tale personaggio dà nome a un importante premio italiano del fumetto. Stando a ricerche successive, però, il primo fumetto moderno risalirebbe a molto prima, e precisamente ai personaggi di Max e Moritz creati dall'autore ginevrino Rodolphe Töpffer tra il 1827 e il 1833.Tra i primi e più citati, oltre a Outcault, Winso McCay, Lyonel Feininger. Da allora in poi, grazie ai quotidiani di racconti, lentamente, diventati il principale mezzo di diffusione di questo nuovo genere, il fumetto ha raggiunto una buona popolarità, È passato dalle riviste a fumetti, fino alle graphic novel verso la fine del Novecento

22 FUMETTI ANTICHI Reperto archeologico di graffito preistorico rappresentante anche esso la caccia illustrando un uomo a cavallo con una enorme lancia. Reperto archeologico di graffiti preistorici illustrando le battaglie di caccia dello stesso popolo.

23 THE YELLOW KID Mickey Dugan, meglio noto come The Yellow Kid ( Il Bambino Giallo), è il protagonista di Hogan's Alley, una delle prime serie di strip comiche a fumetti della storia e la prima a colori..la strip era opera di Richard F. Outcault. Apparve per le prime volte in maniera occasionale sulla rivista Truth tra il 1894 ed il 1895, in bianco e nero, ma ottenne un grande successo nel 1895 quando, il 5 maggio, debuttò a colori del New York World di Joseph Pulitzer. Yellow Kid era un bambino dai denti sporgenti, goffo e vestito di una camicia da notte gialla lunga fino ai piedi. Inizialmente i personaggi si esprimevano attraverso frasi scritte all'interno di cartelli, mentre il protagonista aveva i dialoghi scritti sul suo camicia da notte gialla. Il primo balloon appare sulla tavola datata 16 febbraio 1896 (è un pappagallo che afferma "Sic em towser")

24 Max e Moritz Max e Moritz (in tedesco: Max und Moritz) è una storia per ragazzi, scritta in versi e illustrata dall'umorista tedesco Wilhelm Busch. L'opera, che fu pubblicata il 4 aprile 1865,ha per sottotitolo "Una storia per bambini in sette scherzi ed è considerata antesignana dei moderni fumetti.la storia è suddivisa in sette episodi, più un prologo ed un epilogo, e narra delle malefatte di due bambini, Max e Moritz appunto, che ordiscono crudeli scherzi a danno di innocenti personaggi, senza ritegno e senza apparente rimorso. Ma alla fine - sottolinea l'autore - il male non è uno scopo di vita, ed infatti alla fine della storia i due monelli rimangono vittime della loro stessa cattiveria.

25 Angelo Carlo Chendi Angelo Carlo Chendi (Ostellato, 10 luglio 1933) è un autore di fumetti italiano, tra i più famosi e prolifici sceneggiatori della Disney Italia.A partire dal 1952, Carlo Chendi ha scritto centinaia di storie con i personaggi della Disney, e ne ha creati molti altri, Trasferitosi in giovane età dal ferrarese a Rapallo, in Liguria, ha qui iniziato la sua attività di cartoonist, divenendo una delle colonne della cosiddetta scuola di Rapallo, insieme al Maestro Luciano Bottaro e al suo amico Giorgio Rebuffi, con i quali ha fondato nel 1968 il gruppo Bierrecì (acronimo di Bottaro, Rebuffi, Chendi) senza, però, smettere di collaborare con la Mondadori nella realizzazione di storie Disney.Nel corso della sua carriera ha partecipato,, alla realizzazione della rivista Re di Picche, la prima dello Studio Bierrecì, e alla realizzazione della tradizione italiana delle Grandi Parodie Disney: in questa serie una delle sue opere più illustri ed apprezzate, realizzata in collaborazione con Luciano Bottaro, è il Dottor Paperus.Sempre con Bottaro ha dato inizio alla grande saga di Rebo, il tiranno di Saturno.Da anni cura la collana di libri "Le Mani Comics". Nel 1996 riceve il premio "Yellow Kid" come miglior autore.della sua vastissima produzione disneyana sono soprattutto importanti da ricordare le invenzioni dell'extraterrestre Ok Quack e del detective Umperio Bogarto l'identità segreta di Paperino "agente QQ7" (la storia "Missione Bob Fingher" ebbe il plauso della Disney Americana), e i duetti fra Pippo e la strega Nocciola.

26 I suoi personaggi Ok Quack Pluto Umperio Bogarto Strega Nocciola

Il Fumetto: storia e valenza educativa

Il Fumetto: storia e valenza educativa Il Fumetto: storia e valenza educativa Il fumetto per molto tempo non è stato considerato un prodotto del genio creativo umano al pari di altre realtà artistiche e culturali. Il fumetto è invece un'arte

Dettagli

1 CIRCOLO DIDATTICO DI QUARTO (NA) Il fumetto

1 CIRCOLO DIDATTICO DI QUARTO (NA) Il fumetto Il fumetto Fumetto significa piccolo fumo e si riferisce alle nuvolette (balloons), simili a sbuffi di fumo utilizzate per riportare il dialogo tra i personaggi. Il fumetto è una forma di comunicazione,

Dettagli

I.I.S.S. ELENA DI SAVOIA PIERO CALAMANDREI. Classe 1E Progetto

I.I.S.S. ELENA DI SAVOIA PIERO CALAMANDREI. Classe 1E Progetto I.I.S.S. ELENA DI SAVOIA PIERO CALAMANDREI Classe 1E Progetto La nascita del fumetto risale alla fine del secolo scorso, quando il disegnatore americano Richard Felton Outcault, nel 1895, iniziò a pubblicare,

Dettagli

Il fumetto tra i banchi di scuola

Il fumetto tra i banchi di scuola Il fumetto tra i banchi di scuola Claudio Masciopinto IL FUMETTO TRA I BANCHI DI SCUOLA saggio A Pupa e Angelo Tutte le immagini sono Copyright dei loro autori, dei loro rappresentanti o di chi comunque

Dettagli

oppure raccontare una storia su una sola pagina creando una tavola --> e ancora raccontare tutto su una sola striscia -->

oppure raccontare una storia su una sola pagina creando una tavola --> e ancora raccontare tutto su una sola striscia --> LA GRAMMATICA Il fumetto è una forma d'arte che unisce le regole della scrittura a quelle del disegno e le impiega per numerosi scopi: narrare, divertire, spaventare, inventare, commuovere...dando vita

Dettagli

Francesco Cicogna. Creazione di un e-book

Francesco Cicogna. Creazione di un e-book 1 Francesco Cicogna Creazione di un e-book 2 E-book un e-book (libro elettronico) è un libro in formato elettronico (digitale). E un file consultabile su computer, telefonini di ultima generazione, palmari

Dettagli

La comunicazione scritta: La Stampa. La comunicazione: LEZIONE 2

La comunicazione scritta: La Stampa. La comunicazione: LEZIONE 2 La comunicazione scritta: La Stampa La comunicazione: LEZIONE 2 Cos'è In senso proprio, la stampa è il processo che consiste nel riprodurre un numero indefinito di volte testi e immagini su una superficie

Dettagli

Editoria Multimediale

Editoria Multimediale Editoria Multimediale Il Print on Demand Come il digitale può rilanciare il libro su carta Problemi dell editoria tradizionale Un aspetto problematico dell editoria tradizionale è rappresentato dagli elevati

Dettagli

Rete di computer mondiale e ad accesso pubblico. Attualmente rappresenta il principale mezzo di comunicazione di massa

Rete di computer mondiale e ad accesso pubblico. Attualmente rappresenta il principale mezzo di comunicazione di massa Sommario Indice 1 Internet 1 1.1 Reti di computer........................... 1 1.2 Mezzo di comunicazione di massa - Mass media.......... 2 1.3 Servizi presenti su Internet - Word Wide Web........... 3

Dettagli

L editrice di nome VandA. nuota nel mare della rete

L editrice di nome VandA. nuota nel mare della rete L editrice di nome VandA. nuota nel mare della rete ANNARITA BRIGANTI La rubrica FILOSOFIA QUOTIDIANA MAURIZIO FERRARIS La parola GELÀTA GELÀRE a cura di ZANICHELLI L editrice di nome VandA. nuota nel

Dettagli

Indice. Imparare a imparare

Indice. Imparare a imparare Indice Imparare a imparare Perché fai una cosa? 8 Attività 1 Il termometro della motivazione 8 Attività 2 Quantità o qualità? 9 Attività 3 Tante motivazioni per una sola azione 10 Organizzare il tempo

Dettagli

Titolo: Guardando il mondo da una vignetta: conoscere la realtà attraverso il linguaggio del fumetto

Titolo: Guardando il mondo da una vignetta: conoscere la realtà attraverso il linguaggio del fumetto Progetto Educazione All'Immagine A.S. 2015-2016 Titolo: Guardando il mondo da una vignetta: conoscere la realtà attraverso il linguaggio del fumetto Introduzione Obiettivi Il progetto che propongo si rivolge

Dettagli

Progettazione Multimediale REGOLE DI COMPOSIZIONE GRAFICA. Parte 6. Le tecniche impaginative. Prof. Gianfranco Ciaschetti

Progettazione Multimediale REGOLE DI COMPOSIZIONE GRAFICA. Parte 6. Le tecniche impaginative. Prof. Gianfranco Ciaschetti Progettazione Multimediale REGOLE DI COMPOSIZIONE GRAFICA Parte 6 Le tecniche impaginative Prof. Gianfranco Ciaschetti L impaginazione L impaginazione è il procedimento che organizza e coordina secondo

Dettagli

Dal libro all ebook: evoluzione dei supporti, dei contenuti e della fruizione

Dal libro all ebook: evoluzione dei supporti, dei contenuti e della fruizione Dal libro all ebook: evoluzione dei supporti, dei contenuti e della fruizione This work is licensed under the Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivs License. To view a copy of this license,

Dettagli

Le biblioteche raccontate a mia fi glia

Le biblioteche raccontate a mia fi glia La collana Conoscere la biblioteca si rivolge direttamente agli utenti delle biblioteche per spiegare, con un linguaggio semplice, il ruolo e i diversi aspetti di questo servizio. Per tali caratteristiche

Dettagli

Il fumetto Creazione di storie per immagini

Il fumetto Creazione di storie per immagini Il fumetto Creazione di storie per immagini Introduzione Il fumetto è un linguaggio che a sua volta utilizza un linguaggio molto semplice. L efficacia di questo mezzo espressivo è resa dall equilibrio

Dettagli

Tutte le informazioni sul sito di Rudy Mentale: www.rudymentale.it Email: rudy.mentale@yahoo.com Tel: 3487473472

Tutte le informazioni sul sito di Rudy Mentale: www.rudymentale.it Email: rudy.mentale@yahoo.com Tel: 3487473472 Comunicato stampa Melody e il mondo di Armonia, una fiaba avventurosa fra i segreti della musica. Rudy Mentale, autore reggiano, pubblica Melody e il mondo di Armonia, una fiaba nata dalla collaborazione

Dettagli

Dialoghi con caffè sul tema: L e-book ed il futuro del libro

Dialoghi con caffè sul tema: L e-book ed il futuro del libro Dialoghi con caffè sul tema: L e-book ed il futuro del libro Serata organizzata dalla Biblioteca Comunale di Belfiore (VR) in collaborazione con distil-lab nel contesto della manifestazione Primavera letteraria

Dettagli

I DISCORSI E LE PAROLE

I DISCORSI E LE PAROLE I DISCORSI E LE PAROLE TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE 1. Il bambino usa la lingua italiana, arricchisce e precisa il proprio lessico, comprende parole e discorsi, fa ipotesi sui significati

Dettagli

LEGGERE CON LE DITA Quando un testo diviene un esperienza digitale

LEGGERE CON LE DITA Quando un testo diviene un esperienza digitale Quando un testo diviene un esperienza digitale Giorgio Fipaldini Padova, 28 aprile 2014 MI PRESENTO, SONO UN IMPRENDITORE E INTERPRETE DEI LINGUAGGI DIGITALI 2 3 E VOI SIETE BIBLIOTECARI? SI 30 NO 00 AVETE

Dettagli

Regolamento Progetto Editoriale qualitypublishing

Regolamento Progetto Editoriale qualitypublishing Regolamento Progetto Editoriale qualitypublishing Decorrenza 12 maggio 2015 Indice Art. 1. Scopo del Regolamento... pag. 3 Art. 2. Il progetto qualitypublishing... pag. 3 Art. 3. Linee guida del progetto...

Dettagli

PREMIO LETTERARIO "Un Libro, Un Viaggio"

PREMIO LETTERARIO Un Libro, Un Viaggio PREMIO LETTERARIO "Un Libro, Un Viaggio" Zephyro Organizzazione Eventi indice all interno della manifestazione Un libro a Milano, fiera dell editoria indipendente, la I a edizione del premio letterario

Dettagli

LABORATORI e progetti ANNO SCOLASTICO 2015 2016

LABORATORI e progetti ANNO SCOLASTICO 2015 2016 LABORATORI e progetti ANNO SCOLASTICO 2015 2016 L uso dei social network e della tecnologia propone nuove riflessioni e strategie educative. Dal cyberbullismo alle opportunità creative, il panorama dei

Dettagli

Il mercato dell e-book: lettori e editori a confronto

Il mercato dell e-book: lettori e editori a confronto Il mercato dell e-book: lettori e editori a confronto 2/3 di Francesca Cosi e Alessandra Repossi Continua l inchiesta sull e-book in Italia: dopo aver visto che cos è e come funziona il libro digitale,

Dettagli

LA ROSA DEI SETTE DESIDERI

LA ROSA DEI SETTE DESIDERI Carlo Scataglini LA ROSA DEI SETTE DESIDERI Il mio quaderno degli esercizi SERIE BLU Prime letture: fino a 1000 parole Erickson Indice 7 Introduzione 11 PRIMA SEZIONE Ecco i personaggi della storia 15

Dettagli

CORSO DI FUMETTO DISPENSA 4. BALLOONS Suoni Onomatopeici Lettering

CORSO DI FUMETTO DISPENSA 4. BALLOONS Suoni Onomatopeici Lettering CORSO DI FUMETTO DISPENSA 4 BALLOONS Suoni Onomatopeici Lettering IL BALLOON Il riquadro contenente il testo dei dialoghi, dei pensieri e della narrazione fuoricampo di una Vignetta, si chiama Balloon,

Dettagli

Guglielmo Marconi. Reginald Fessenden Nikola Tesla

Guglielmo Marconi. Reginald Fessenden Nikola Tesla Guglielmo Marconi Reginald Fessenden Nikola Tesla Telefono mobile Telefono fisso L'invenzione della radio è frutto di una serie di esperimenti tenuti alla fine dell'ottocento che dimostravano la possibilità

Dettagli

Premio Sheikh Zayed per il libro

Premio Sheikh Zayed per il libro Premio Sheikh Zayed per il libro 1 Sommario Nota sul premio...3 Obiettivi del premio...4 I settori del premio...5 Per candidarsi al premio...7 Le regole della giuria...9 Contatti...10 2 Nota sul premio

Dettagli

Isabella Longobardi. impara ad utilizzare l ebook

Isabella Longobardi. impara ad utilizzare l ebook Isabella Longobardi impara ad utilizzare l ebook se lavori nella ricerca se scrivi un saggio se segui le tesi di laurea se ti interessa saperne di più ISBN: 9788897527091 Prima edizione: maggio 2012 Copyright,

Dettagli

Word_2000 Capitolo 1 Word_2000. lo 1

Word_2000 Capitolo 1 Word_2000. lo 1 Capittol lo 1 Introduzione e Guida in linea 1-1 Introduzione Microsoft Word 2000 è un programma di trattamento testi, in inglese Word Processor, che può essere installato nel proprio computer o come singolo

Dettagli

MediaLibraryOnLine. la biblioteca a portata di click

MediaLibraryOnLine. la biblioteca a portata di click MediaLibraryOnLine la biblioteca a portata di click 1 Glossario Redazione: Claudia Arnetoli Coordinamento: Luca Brogioni, Marco Piermartini, Marco Pinzani Sistema Documentario Integrato Area Fiorentina

Dettagli

Ebook: definizione, formati, protezioni e dispositivi per la lettura. di Paola Ricci

Ebook: definizione, formati, protezioni e dispositivi per la lettura. di Paola Ricci Ebook: definizione, formati, protezioni e dispositivi per la lettura di Paola Ricci Definizione di ebook Il termine ebook (o e-book) è la contrazione dell'espressione inglese electronic book ebook = libro

Dettagli

Premio Nazionale di Letteratura Neri Pozza II edizione 2014/2015

Premio Nazionale di Letteratura Neri Pozza II edizione 2014/2015 IL REGOLAMENTO DEL PREMIO Premio Nazionale di Letteratura Neri Pozza II edizione 2014/2015 1.ª I PARTECIPANTI Il Premio Nazionale di Letteratura Neri Pozza è riservato agli autori, esordienti e noti, under

Dettagli

CURRICOLO DISCIPLINARE DI ARTE E IMMAGINE

CURRICOLO DISCIPLINARE DI ARTE E IMMAGINE A.S. 2014/2015 MINISTERO DELL ISTRUZIONE DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA Istituto Comprensivo Palena-Torricella Peligna Scuola dell Infanzia, Primaria e Secondaria di 1 grado Palena (CH) SCUOLA PRIMARIA

Dettagli

ARTE IMMAGINE (E MUSICA): LINGUAGGI, CREATIVITA, ESPRESSIONE

ARTE IMMAGINE (E MUSICA): LINGUAGGI, CREATIVITA, ESPRESSIONE ARTE IMMAGINE (E MUSICA): LINGUAGGI, CREATIVITA, ESPRESSIONE COMPETENZE SPECIFICHE Padroneggiare gli strumenti necessari ad un utilizzo dei linguaggi espressivi, artistici e visivi SCUOLA INFANZIA TRAGUARDI

Dettagli

Comunicazione e Mass media

Comunicazione e Mass media Comunicazione e Mass media I mass-media La stampa Il cinema La radio La televisione Il telefono Il computer Le reti internet Comunicazione di massa Comprendono le istituzioni e le tecniche grazie alle

Dettagli

Valerio Ortenzi Paola Corradini

Valerio Ortenzi Paola Corradini Storia dei mass media Valerio Ortenzi Paola Corradini a cura di Giulia Salvi e Rachele Esposito 1 Come è organizzata la comunicazione mediatica La storia del giornalismo ha visto cambiare molto il sistema

Dettagli

Manuale del giovane Filmmaker

Manuale del giovane Filmmaker Manuale del giovane Filmmaker Doma il bullo 2011/2012 Corecom Lombardia - Manuale del giovane filmmaker Istruzioni per l uso In queste pagine potrai scoprire i principi fondamentali per realizzare un video

Dettagli

PER GLI AUTORI. Norme Redazionali

PER GLI AUTORI. Norme Redazionali PER GLI AUTORI Norme Redazionali Lunghezza Gli articoli, comprensivi di note e di riferimenti bibliografici, non devono superare le 7.000 parole. Le recensioni dei libri non devono superare le 1.500 parole.

Dettagli

LEGGERE DIGITALE. Introduzione al mondo degli e-book. www.libreriearion.it

LEGGERE DIGITALE. Introduzione al mondo degli e-book. www.libreriearion.it LEGGERE DIGITALE Introduzione al mondo degli e-book www.libreriearion.it 1 I libri elettronici sono facili da acquistare, leggere e trasportare (un piccolo dispositivo di lettura ne può contenere centinaia).

Dettagli

CORSO DI AGGIORNAMENTO PER INSEGNANTI AL MUSEO DEL NOVECENTO

CORSO DI AGGIORNAMENTO PER INSEGNANTI AL MUSEO DEL NOVECENTO CORSO DI AGGIORNAMENTO PER INSEGNANTI AL MUSEO DEL NOVECENTO Organizzato da Museo del Novecento Ad Artem, concessionario servizi educativi Museo del Novecento In collaborazione con Casa editrice Il Castoro

Dettagli

CURRICOLO DI STORIA SCUOLA PRIMARIA CLASSE PRIMA COMPETENZE OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO CONOSCENZE / ATTIVITA

CURRICOLO DI STORIA SCUOLA PRIMARIA CLASSE PRIMA COMPETENZE OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO CONOSCENZE / ATTIVITA CURRICOLO DI STORIA SCUOLA PRIMARIA CLASSE PRIMA 1. Individuare le tracce e usarle come fonti per produrre conoscenze sul proprio passato, della generazione degli adulti e della comunità di appartenenza.

Dettagli

CURRICOLI SCUOLE INFANZIA

CURRICOLI SCUOLE INFANZIA ISTITUTO COMPRENSIVO di PORTO MANTOVANO (MN) Via Monteverdi 46047 PORTO MANTOVANO (MN) tel. 0376 398 781 e-mail: mnic813002@istruzione.it e-mail certificata: mnic813002@pec.istruzione.it sito internet:

Dettagli

FUMETTO con 2 esperti del settore

FUMETTO con 2 esperti del settore Spett.le Istituto Comprensivo Statale Scuola dell Infanzia, Primaria e Secondaria di I grado C.T.P. 21 Via Sicilia, 4 09038 SERRAMANNA (VS) PROGETTO PER UN LABORATORIO DI FUMETTO con 2 esperti del settore

Dettagli

L invenzione della televisione risale all incirca al 25 Marzo 1925 dall ingegnere scozzese John Logie Baird e ne diede dimostrazione al centro

L invenzione della televisione risale all incirca al 25 Marzo 1925 dall ingegnere scozzese John Logie Baird e ne diede dimostrazione al centro L invenzione della televisione risale all incirca al 25 Marzo 1925 dall ingegnere scozzese John Logie Baird e ne diede dimostrazione al centro commerciale Selfridges di Londra La prima televisione aveva

Dettagli

++++++++++++++++++++++++ Come si fa un giornale

++++++++++++++++++++++++ Come si fa un giornale ++++++++++++++++++++++++ Come si fa un giornale COME SI FA UN GIORNALE dall idea alla distribuzione Un giornale è una struttura complessa composta da un gruppo di persone che lavorano insieme che chiameremo

Dettagli

Promuovere il proprio libro con

Promuovere il proprio libro con Stefano Calicchio Promuovere il proprio libro con Il primo tutorial che vi spiega come pubblicizzare le vostre opere editoriali grazie al social network dedicato ai documenti più grande del mondo. www.marketingeditoriale.com

Dettagli

OPERA OMNIA MULTIMEDIALE BEATO GIACOMO ALBERIONE AIUTO PER "CERCA NEL TESTO"

OPERA OMNIA MULTIMEDIALE BEATO GIACOMO ALBERIONE AIUTO PER CERCA NEL TESTO OPERA OMNIA MULTIMEDIALE BEATO GIACOMO ALBERIONE AIUTO PER "CERCA NEL TESTO" Lo strumento cerca nel testo permette una ricerca: nei testi di don Alberione divisi per punti (i numeri a bordo pagina dell

Dettagli

L OSSERVATORIO. 30 Dicembre 2013 CATEGORIA: SOCIETA POPOLO DI NAVAGATORI MA NON SU INTERNET

L OSSERVATORIO. 30 Dicembre 2013 CATEGORIA: SOCIETA POPOLO DI NAVAGATORI MA NON SU INTERNET L OSSERVATORIO 30 Dicembre 2013 CATEGORIA: SOCIETA POPOLO DI NAVAGATORI MA NON SU INTERNET POPOLO DI NAVIGATORI MA NON SU INTERNET 30 Dicembre 2013 Nella fascia di popolazione tra i 54 e i 59 anni, la

Dettagli

I Caratteri generali

I Caratteri generali I Caratteri generali Il libro a stampa antico Il libro a stampa antico è un manufatto, la cui produzione è precedente l introduzione dei procedimenti meccanici nella produzione della stampa. E quello che

Dettagli

PONTIFICIA UNIEVRSITÀ URBANIANA. Facoltà di Missiologia

PONTIFICIA UNIEVRSITÀ URBANIANA. Facoltà di Missiologia PONTIFICIA UNIEVRSITÀ URBANIANA Facoltà di Missiologia ELEMENTI DI METODOLOGIA SCIENTIFICA ALCUNI SUGGERIMENTI 1. CITAZIONE IN NOTA, A PIÈ PAGINA: 1.1. Per un libro: Nome (si consiglia che sia per esteso,

Dettagli

<>

<<Era tormentato da un gruppo di bulli>> Minorenni online e bullismo. Una denuncia ogni cento casi Gazzetta di Mantova, 10 febbraio 2014 Suicida perchè gay, l'amica del cuore: Il Messaggero ed. Roma, 13/08/2013

Dettagli

LA RAGAZZA DELLA FOTO

LA RAGAZZA DELLA FOTO dai 9 anni LA RAGAZZA DELLA FOTO LIA LEVI Illustrazioni di Desideria Guicciardini Serie Arancio n 78 Pagine: 240 Codice: 978-88-566-3995-7 Anno di pubblicazione: 2014 L AUTRICE Lia Levi, di famiglia ebrea,

Dettagli

Come si fa un giornale

Come si fa un giornale Come si fa un giornale COME SI FA UN GIORNALE dall idea alla distribuzione Un giornale è una struttura complessa composta da un gruppo di persone che lavorano insieme che chiameremo LA REDAZIONE Al vertice

Dettagli

GIORGIO DI VITA DIVENTARE CARTOONIST

GIORGIO DI VITA DIVENTARE CARTOONIST GIORGIO DI VITA DIVENTARE CARTOONIST Guida pratica per scoprire come si scrive e si disegna un fumetto 2 Titolo DIVENTARE CARTOONIST Autore Giorgio Di Vita Editore Bruno Editore Sito internet www.brunoeditore.it

Dettagli

Ciao! Benvenuto. Se hai domande o desideri farci sapere cosa ne pensi, contattaci all indirizzo www.blurb.com/support. Iniziamo!

Ciao! Benvenuto. Se hai domande o desideri farci sapere cosa ne pensi, contattaci all indirizzo www.blurb.com/support. Iniziamo! Ciao! Benvenuto. BookWright è il nuovo strumento di creazione di libri di Blurb, progettato per essere semplice e intuitivo. Ma proprio perché non siamo tutti degli esperti, possiamo aver bisogno di consultare

Dettagli

Blumm Prize Storysharing U40 BANDO DI CONCORSO

Blumm Prize Storysharing U40 BANDO DI CONCORSO Blumm Prize Storysharing U40 BANDO DI CONCORSO L'agenzia di comunicazione integrata Pomilio Blumm Srl, in collaborazione con Rubbettino Editore, indice la prima edizione del concorso letterario Blumm Prize

Dettagli

Dopo il Neorealismo anni 60 neorealismo esaurimento trasformazioni economiche sociali culturali boom economico mass media nuove problematiche

Dopo il Neorealismo anni 60 neorealismo esaurimento trasformazioni economiche sociali culturali boom economico mass media nuove problematiche Dopo il Neorealismo Intorno agli anni 60 del XX secolo il neorealismo in Italia conosce un naturale esaurimento viste le profonde trasformazioni economiche ma anche sociali e culturali: il boom economico,

Dettagli

TECNOLOGIC@MENTE LABORATORIO-MUSEO SCHEDA TECNICA. 52 km www.museotecnologicamente.it Tel: 0125/1961160 e-mail: scuole@museotecnologicamente.

TECNOLOGIC@MENTE LABORATORIO-MUSEO SCHEDA TECNICA. 52 km www.museotecnologicamente.it Tel: 0125/1961160 e-mail: scuole@museotecnologicamente. LABORATORIO-MUSEO TECNOLOGIC@MENTE Tecnologic@mente, coordinato e gestito dalla Fondazione Natale Capellaro, in questi anni ha svolto un importante e fondamentale lavoro volto per la conservazione e, soprattutto,

Dettagli

La storia della carta stampata dal papiro a www.quotidiano.net

La storia della carta stampata dal papiro a www.quotidiano.net La storia della carta stampata dal papiro a www.quotidiano.net Uno dei primi supporti per la scrittura, che precedettero la carta, fu il papiro. Questo veniva ottenuto già verso il 3500 a.c. in Egitto,

Dettagli

L IMMAGINE CHE NON C ERA

L IMMAGINE CHE NON C ERA L IMMAGINE CHE NON C ERA SEZIONE SCIENTIFICA DEL CONCORSO LA PAGINA CHE NON C ERA BANDO DELLA II EDIZIONE Se è vero che un'immagine può essere più esplicativa di tante parole, allora perché non provare

Dettagli

Due strumenti della comunicazione scientifica

Due strumenti della comunicazione scientifica 4 CAPITOLO 1 visto, l offerta in Internet, sostenuta da un crescente numero di docenti e di università, di pubblicazioni scientifiche digitali ad accesso libero e gratuito. Mutano anche i contenuti? A

Dettagli

Wikipedia: un'introduzione

Wikipedia: un'introduzione Wikipedia: un'introduzione Università di Ferrara Ottobre 2015 Giuseppe Profiti Socio Wikimedia Italia (coordinatore per l'emilia-romagna) Sommario Storia Wikimedia Foundation e Wikimedia Italia I 5 pilastri

Dettagli

Bando di Concorso Letterario

Bando di Concorso Letterario Bando di Concorso Letterario Raccontare le Pari Opportunità in tutte le forme del Diversity Art. 1 Finalità 1 Raccontare le Pari Opportunità in tutte le forme del Diversity nasce come progettualità di

Dettagli

La Dematerializzazione in Regione Lombardia Case History: La Piattaforma Documentale il percorso ed i nuovi traguardi A cura di Marco Ceccolini Responsabile Area Servizi Documentali Lombardia Informatica

Dettagli

RACCONTIAMOCI CON LE PAROLE SCUOLA DELL INFANZIA GUARDIA VOMANO A.S. 2015/16

RACCONTIAMOCI CON LE PAROLE SCUOLA DELL INFANZIA GUARDIA VOMANO A.S. 2015/16 PROGETTO DIDATTICO RACCONTIAMOCI CON LE PAROLE SCUOLA DELL INFANZIA GUARDIA VOMANO A.S. 2015/16 Educare è come seminare: il frutto non è garantito e non è immediato, ma se non si semina è certo che non

Dettagli

MOTORI DI RICERCA. Internet,Web, browser. Cercare informazioni

MOTORI DI RICERCA. Internet,Web, browser. Cercare informazioni MOTORI DI RICERCA Internet,Web, browser Una rete informatica è un collegamento fra più computer in grado di comunicare fra loro mediante: una linea di trasmissione attraverso la quale vengono trasferiti

Dettagli

La dematerializzazione

La dematerializzazione La dematerializzazione Oggi Domani Corriere Artigiano e La Stampa L uomo, fin dai tempi più antichi, ha cercato di tramandare la storia avvalendosi di segni. Pittogrammi, geroglifici su supporti vari hanno

Dettagli

PROGRAMMAZIONE PER DISCIPLINE INFORMATICA CLASSE

PROGRAMMAZIONE PER DISCIPLINE INFORMATICA CLASSE Elaborazione testi Il computer e i file La Tecnologia dell Informazione PROGRAMMAZIONE PER DISCIPLINE INFORMATICA CLASSE 5 a SCUOLA PRIMARIA Competenz e Uso di nuove tecnologie e di linguaggi multimediali

Dettagli

Progetto di sviluppo delle abilità di lettura e scrittura con l'utilizzo delle tecnologie informatiche. Scuola Primaria " Margherita Remotti " - Nola

Progetto di sviluppo delle abilità di lettura e scrittura con l'utilizzo delle tecnologie informatiche. Scuola Primaria  Margherita Remotti  - Nola Progetto di sviluppo delle abilità di lettura e scrittura con l'utilizzo delle tecnologie informatiche 1 E-BOOK: UN LIBRO ELETTRONICO Il progetto si inserisce nel percorso di Informatica della Scuola Remotti

Dettagli

Installare ed inviare fax con WinFax Pro 10 Symantec Lanciare il file Setup 70 applicazione - finestra programma di installazione di WinFax pro

Installare ed inviare fax con WinFax Pro 10 Symantec Lanciare il file Setup 70 applicazione - finestra programma di installazione di WinFax pro 1 Installare ed inviare fax con WinFax Pro 10 Symantec Lanciare il file Setup 70 applicazione - finestra programma di installazione di WinFax pro Clic avanti-finestra contratto di licenza d uso del software

Dettagli

La BIBBIA è il libro più diffuso nel mondo.

La BIBBIA è il libro più diffuso nel mondo. La BIBBIA è il libro più diffuso nel mondo. La parola BIBBIA deriva da una parola greca (biblia) che vuol dire I LIBRI. Possiamo dire, infatti che la Bibbia è una BIBLIOTECA perché raccoglie 73 libri.

Dettagli

Igor Damilano. Cinzia Lacalamita

Igor Damilano. Cinzia Lacalamita Igor Damilano Cinzia Lacalamita SCRITTURA CREATIVA IL MONDO DELLO SCRITTORE LA PRESA DI COSCIENZA IL PRIMA, IL DURANTE E IL DOPO LIBRO GESTIRE UN LIBRO: L ABC E I TRUCCHI DEL MESTIERE LABORATORIO PRATICO

Dettagli

STORIA. CURRICOLO VERTICALE PRIMO CICLO indicazioni ministeriali e curricolo di Istituto

STORIA. CURRICOLO VERTICALE PRIMO CICLO indicazioni ministeriali e curricolo di Istituto CURRICOLO VERTICALE PRIMO CICLO e curricolo di Istituto TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE AL TERMINE DELLA SCUOLA PRIMARIA. L alunno/a conosce elementi significativi del passato del suo ambiente

Dettagli

Traccia per la scuola secondaria di primo grado: materiali e proposte di percorso

Traccia per la scuola secondaria di primo grado: materiali e proposte di percorso Traccia per la scuola secondaria di primo grado: materiali e proposte di percorso Titolo: Confronto tra fiabe: Pinocchio e le fiabe di paesi lontani Possibili discipline coinvolte - Italiano, Lingua2 (inglese,

Dettagli

COMUNE DI L'AQUILA CAPITOLATO

COMUNE DI L'AQUILA CAPITOLATO COMUNE DI L'AQUILA Via Francesco Filomusi Guelfi 67100 - L'Aquila CAPITOLATO GARA PER L ACQUISTO DI APPARECCHIATURE E SERVIZI PER LA CREAZIONE DEL FASCICOLO ELETTRONICO PERSONALE DEI DIPENDENTI COMUNALI

Dettagli

PREMIO IL BATTELLO A VAPORE edizione 2012 Miglior autore, miglior illustratore. Art. 3 Il regolamento Premio letterario Autori di libri per ragazzi

PREMIO IL BATTELLO A VAPORE edizione 2012 Miglior autore, miglior illustratore. Art. 3 Il regolamento Premio letterario Autori di libri per ragazzi PREMIO IL BATTELLO A VAPORE edizione 2012 Miglior autore, miglior illustratore Art. 1 Definizione dell iniziativa Al fine di promuovere una produzione italiana di qualità nell ambito della letteratura

Dettagli

Seminario sulla raccolta dei documenti

Seminario sulla raccolta dei documenti Seminario sulla raccolta dei documenti Questa lezione e le risorse didattiche collegate possono essere usate per preparare un seminario della durata di tre o quattro ore sulla preparazione, la raccolta,

Dettagli

Manuale di installazione e d uso

Manuale di installazione e d uso Manuale di installazione e d uso 1 Indice Installazione del POS pag. 2 Funzionalità di Base - POS Sagem - Accesso Operatore pag. 2 - Leggere una Card/braccialetto Cliente con il lettore di prossimità TeliumPass

Dettagli

OPEN SOURCE DIGITAL DESIGN

OPEN SOURCE DIGITAL DESIGN OPEN SOURCE DIGITAL DESIGN BANDO APERTO PER LA REALIZZAZIONE DELLA ARTISTIC ONE PAGE DI POLIMETRICA 1. PROMOTORE DEL BANDO Il Bando è indetto da Polimetrica s.a.s. Corso Milano 26 Monza (Milano). Polimetrica

Dettagli

Con la release 5.3.0.0 vengono introdotte alcune migliorie funzionali rispetto alla versione 5.2.2.0.

Con la release 5.3.0.0 vengono introdotte alcune migliorie funzionali rispetto alla versione 5.2.2.0. YOUR PERSONAL NAVIGATOR ONE STEP AHEAD NOTE DI RELEASE PRODOTTO: MyNav VERSIONI PRECEDENTI: 5.2.2.0 NUOVA VERSIONE RILASCIATA: 5.3.0.0 DATA RILASCIO: Ottobre 2007 PRINCIPALI ELEMENTI MIGLIORATIVI DELLA

Dettagli

Contenuti. Tipi di reti La rete delle reti: Internet. 1 Introduzione. 2 Rappresentazione dell informazione. 3 Architettura del calcolatore

Contenuti. Tipi di reti La rete delle reti: Internet. 1 Introduzione. 2 Rappresentazione dell informazione. 3 Architettura del calcolatore Contenuti 1 2 3 4 5 89/146 Cos è una rete? Definizione Una rete di calcolatori è un sistema che permette la condivisione di informazioni e risorse (sia hardware che software) tra diversi calcolatori. I

Dettagli

SCUOLA PRIMARIA. Traguardi per lo sviluppo di competenze al termine della classe terza della scuola primaria

SCUOLA PRIMARIA. Traguardi per lo sviluppo di competenze al termine della classe terza della scuola primaria SCUOLA PRIMARIA Traguardi per lo sviluppo di competenze al termine della classe terza della scuola primaria L alunno utilizza gli elementi grammaticali di base del linguaggio visuale per osservare, descrivere

Dettagli

PROGETTO EDUCATIVO ANNO SCOLASTICO 2010/11

PROGETTO EDUCATIVO ANNO SCOLASTICO 2010/11 PROGETTO EDUCATIVO ANNO SCOLASTICO 2010/11 Pagina 1 di 6 Tutto il mondo dentro al libro. Progetto per la scuola materna per la costruzione di una favola di libri tridimensionali per la narrazione animata.

Dettagli

Narrativa Aracne 165

Narrativa Aracne 165 Narrativa Aracne 165 N 1 Emanuela Battaglia Giovanna Martini Emanuela Battaglia Giovanna Martini AIUTO! Gli alieni esistono e sono maleducati La vera storia, di un vero ufo, vissuto veramente AIUTO! Gli

Dettagli

Cercare è per metà trovare

Cercare è per metà trovare Introduzione Cercare è per metà trovare Cercare su Internet Un Web nella Rete Struttura del libro I n t r o d u z i o n e La prima edizione del libro che avete tra le mani nasceva nel 2005. Si trattava

Dettagli

Il mondo digitale da una prospettiva italiana.

Il mondo digitale da una prospettiva italiana. Il mondo digitale da una prospettiva italiana. Giovanni Peresson Torrossa Retreat 2013 Fiesole, 30 maggio 2013 Cosa parliamo quando parliamo di STM e mercato universitario Elevata integrazione (e sovrapposizione)

Dettagli

Guida in linea. lo 1. TIC - Tecnologie dell Informazione e della Comunicazione - Prof. Franco Tufoni - 1 -

Guida in linea. lo 1. TIC - Tecnologie dell Informazione e della Comunicazione - Prof. Franco Tufoni - 1 - 1-1 - Introduzione Microsoft Excel 2000 è una applicazione software che può essere usata come: Foglio elettronico. Database. Generatore di grafici. Capittol lo 1 Introduzione e Guida in linea Si può paragonare

Dettagli

IL CONCORSO CHI E' ETOR?

IL CONCORSO CHI E' ETOR? IL CONCORSO "Raccontami Etor..." è un concorso letterario per Inventori di Storie indetto dall ASD il Fazzoletto di Perle, associazione che promuove iniziative culturali e formative nell ambito della zooantropologia

Dettagli

La nostra soluzione integrata

La nostra soluzione integrata Avagliano ischool nasce dalla consolidata esperienza in campo editoriale di Avagliano editore, marchio di prestigio dell editoria libraria tradizionale che vanta più di trent anni di attività La casa editrice

Dettagli

Che cos è e come funziona l e-book

Che cos è e come funziona l e-book Che cos è e come funziona l e-book 1/3 di Francesca Cosi e Alessandra Repossi Negli ultimi mesi si è parlato molto dell e-book e del fatto che presto rivoluzionerà il mondo dell editoria: sono stati organizzati

Dettagli

SUGGERIMENTI PER LA STESURA DELLA TESI DI LAUREA

SUGGERIMENTI PER LA STESURA DELLA TESI DI LAUREA SUGGERIMENTI PER LA STESURA DELLA TESI DI LAUREA IL CONTENUTO Attraverso la tesi di laurea lo studente deve elaborare in modo approfondito ed originale l argomento di ricerca assegnato. Il lavoro di tesi

Dettagli

DECRETO DEL DIRIGENTE DEL SERVIZIO INTERNAZIONALIZZAZIONE CULTURA TURISMO COMMERCIO E ATTIVITA PROMOZIONALI N. 734/ICT DEL 11/08/2011

DECRETO DEL DIRIGENTE DEL SERVIZIO INTERNAZIONALIZZAZIONE CULTURA TURISMO COMMERCIO E ATTIVITA PROMOZIONALI N. 734/ICT DEL 11/08/2011 1 DECRETO DEL DIRIGENTE DEL SERVIZIO INTERNAZIONALIZZAZIONE CULTURA TURISMO COMMERCIO E ATTIVITA PROMOZIONALI N. 734/ICT DEL 11/08/2011 Oggetto: LR 4/10 - DDGR 1.003/11 e 1.113/11- Sostegno editoria culturale.

Dettagli

Indicatori Obiettivi di apprendimento Contenuti e attività Competenze. L alunno utilizza il colore per differenziare e riconoscere gli oggetti.

Indicatori Obiettivi di apprendimento Contenuti e attività Competenze. L alunno utilizza il colore per differenziare e riconoscere gli oggetti. ARTE E IMMAGINE CLASSE I SCUOLA PRIMARIA Osservare e Esprimersi e L alunno conosce e usa il colore. L alunno riconosce nella realtà e nella rappresentazione: relazioni spaziali, rapporto verticale, orizzontale,

Dettagli

PROGETTAZIONE DI UN SITO WEB

PROGETTAZIONE DI UN SITO WEB PROGETTAZIONE DI UN SITO WEB UN BUON SITO DEVE AVERE DUE CARATTERISTICHE: USABILITA ACCESSIBILITA Navigazione fluida con contenuti facilmente reperibili. Organizzazione dei contenuti e predisposizione

Dettagli

Corso di tecnologia meccanica

Corso di tecnologia meccanica C. Di Gennaro, A.L. Chiappetta, A. Chillemi Corso di tecnologia meccanica Volume 1 Destinazione Ordine e indirizzo di scuola Scuola secondaria di secondo grado / Istituto Tecnico Tecnologico / Secondo

Dettagli

Presentazione Nunziata Francesco 3^ A MERCURIO

Presentazione Nunziata Francesco 3^ A MERCURIO Presentazione Nunziata Francesco 3^ A MERCURIO INTRODUZIONE Con l invenzione della stampa e il suo progressivo miglioramento la cultura e il sapere hanno potuto circolare più facilmente. Ma la storia,

Dettagli

GRAFOLOGIA & PERSONALITA

GRAFOLOGIA & PERSONALITA GRAFOLOGIA & PERSONALITA a cura della Dott.ssa Marialuisa IARUSSI La scrittura è un filo nero che emerge dal bianco del foglio rivelando qualcosa di noi. La mano è lo strumento del pensiero che dirige

Dettagli

identità virtuali 20 maggio 17 luglio 2011 Disegni di Giacomo Cardelli

identità virtuali 20 maggio 17 luglio 2011 Disegni di Giacomo Cardelli identità virtuali 20 maggio 17 luglio 2011 Questa mostra affronta il nostro rapporto con il computer e con gli altri strumenti digitali tramite cui possiamo accedere al mondo di internet: un mondo senza

Dettagli

Economia e Gestione delle Imprese Editoriali

Economia e Gestione delle Imprese Editoriali LIBERA UNIVERSITÀ MARIA SS. ASSUNTA Economia e Gestione delle Imprese Editoriali A.A. 2012 2013 Docente: Prof. Gennaro Iasevoli La Federazione Italiana Editori Giornali (FIEG), fondata nel 1950, rappresenta

Dettagli