ARtS COMPAGNIA DI ÀSSICURAZIONI SPA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ARtS COMPAGNIA DI ÀSSICURAZIONI SPA"

Transcript

1 ARtS COMPAGNIA DI ÀSSICURAZIONI SPA DEFINIZIONI ASSICURAZIONE: il contratto d'assicurazione. POLTZZA: CONTRAENTE: ASSICURATO: BENEFICIARIO: IMPRESA: PREMIO: RISCHIO: SINISTRO: INDENNIZZO: FRANCHIGIA: il documento che prova lhssicurazione, F.P.L - Federazione Pugilistica ntaliana" i "Tesserati" alla F.P.L, come meglio precisato nei disposti dell'art, 1 delle "Norme che regolano lhssicurazione". il soggetto designato dallîssicurato ad incassare l'indennità prevista in caso di mofte dellîssicurato stesso, Società di assicurazioni con la qurale è stipulato il contratto. la somma dovuta dal Contraente all'impresa. la probabilità che accada il sinistro. il verificarsi del fatto dannoso per il quale è prestata lhssicurazione, la somma dovuta dall'impresa in caso di sinistro. la pafte dell'indennizzo che rimane a carico dellîssicuratrc, ^RISCOM ConìpagDia di ^ssicurazioni S p,^, Sede Legale e amnìidistrativai Vin Cuido D'Arczzo, R O M A, Teìefono I I - Telefax Cnpitale sociale I I ,00, CodiceFiscAle,P0rtitalvaeRegistrodellelmpresediRoman REA dironan ll7l322 Impresa autorizzatall'esercizio delle ^ssicurazioni con prowedinento ISVAP n 2581 del 2l I 2008 Iscritta all'albo delle Tnrprese di AssicurMiorli al n I 00163

2 ARtS COMIìACNIA DI ÀSSICU]ìAZIoNI SPA 4ft. 1. OGGETTO DELLîSSICURAZIONE E'considerato infortunio l'evento dovuto a causa fortuita violenta ed esterna che produca lesioni fisiche obiettivamente constatabili che abbiano per conseguenza la mofte, un'invalidità permanente o un'inabilità temporanea. L',assicurazione si inlende prestata nei confronti di tutti i tesserati "Atleti- Dirigenti e Tecnici., come indicato nel DL 03 Novembre 2010, in regola con la quota assclciativà, che possano dimostrare con data certa, che il versamento è awenuto antecedentementer al sinistro, anche se ancora non pervenuto o non registrato dalla Contraente, La copeftura assicurativa inizia alle ore 24,00 del giorno del tesseramento, comprovato da data certa del versamento, e cessa alle ore 24,00 del 15o giorno successivo la sua scadenzannuale, che si intende di 3165 giorni dalla singola data dersamento della quota, La Contraente inoltre, è tenuta a comunicare il numero preventivo delle teste assicurate, come di seguito precisato nel presente afticolo, con un criterio svincolato dalla disposizioni dell'aft L}OT CC, e a fornire a scadenza il numero definitivo degli assicurati, come disposto dallart 12 "Calcolo del premio - regolazione del premio definitivo" delle Norme che regolano lîssicurazione, Relativamente agli atleti olimpionici, essendo soggetti a frequentiariazioni in ingresso ed uscita, la Società, in caso di sinistro potrà awalersi dei dati che più volte l'anno la Fecterazione aggiorna. Lhssicurazione si intende prestata senza limiti di età per isequentitesserati: Categoria Atleti: dilettanti, agonisti, ed olimpici Categoria Dirigenti e Tecnici; presidenti sul territorio, dirigenti societari, tecnici, istruttori, arbitri, giudici e commissari, medici periferici e medici federali, i massaggiatori gli annunciatori e gli accompagnatori e gli altri componenti gli staff tecnici e/o amministrativi regolarmente tesserati. Inoltre, i dirigenti regionali, i Consiglieri federali, i Revisori federali ed il Presidente no no L'assicurazione si intende prestata per i seguenti capitali: Caso Mofte Caso Invalidità Permanente 8O.0OO,O0 8O.OOO,O0 I capitali sopra elencati si riferiscono per tessera e/o per assicurato. pertanto, non è previsto con questo contratto alcun cumulo di indennizzo. Sono compresi in garanzianche: ARISCOM CoDlpagniî di ^ssicunzioni S p ^ SedeLegalee0nrmiDistrativo: ViaCuido D'Arezzo, I4 00l98RO M^ Telefono I Telefax ?0? Capitale soc0le e ,00 i,v Codice Fiscnle, Partita lva e Registro delle Irlprese di Roùnt D R E A di Ronn D, I Inrpresaautofizzataall'eserciziodelleAssicurîzioDiconprowedimentolsV^pD,25gtdel2ll,200g Isc'ittA all'^ìbo clellelmprese di Assicrrnzioni al n 00163

3 ARfS COMI'AGNIA DI ÀssICUììAZIONI SPA a) lhsfissia non d'origine morbosa; b) gli awelenamenti, le intossicazioni, le lesioni da ingestione di cibo o da assorbimento di sostanze; c) il contatto accidentale con corrosivi; d) le infezioni e gliawelenamenti da punture e morsi d'insetti, rettili ed anirmali; e) lhnnegamento, lhffogamento ed il soffocamento; f) le influenze termiche ed atmosferiche in genere, le scarichelettriche, la folgorazione; g) le lesioni determinate r1a sforzi, esclusi gli infarti, Sono comprese in garanzia le ernie addominali traumatiche, con l'intesa che: - nel caso in cui I'ernia, anche se bilaterale non sia operabile secondg parere medico, sarà corrisposta un'indennità a titolo d'invalidità permanente non superiore al 10% della somma assicurata per il caso dlnvalidità permanente assoluta; - se l'ernia è operabile, sarà corrisposta un'indennità per il caso cl'inabilità temporanea sempreché sia prevista in polizza, flno ad un periodo di giorni 100 successivi a quello dell'infortunio; - qualora insorga contestazione circa la natura e l'operabilità dell'ernia, la decisione è rimessa al Collegio Medico di cui allhrt Controversie sulla natura delle lesioni - delle Norme che regolano lîssicurazione; h) gli infortuni derivanti dalla foua della natura, compresi movimenti tellurici, maremoti, inondazioni, alluvioni, frane, valanghe, slavine, eruzionulcaniche. In via esemplificativa e non limitativa, si precisa che la garanzia vale anche per gli infortuni subiti: i) in stato di malore, incoscienza, vertigini; j) per imperizia, imprudenza o negligenzanche gravi; k) durante l'lrso e la guida di motoveicoli,veicoli in genere e natanti; l) in conseguenza di scioperi, sequestri di persona, scippo e/o rapina, aggressioni, tumulti popolari o da atti di terrorismo, azioni di dirottamento pirateria, a condizione che lassicurato non vi abbia preso parte attiva; m) a seguito di rapina, n) durante lo svolgimento di allenamenti e gare di natura pugilistica, per i soli atleti Professionisti, la garanzia viene prestata integralmente per i soii allernamenti, escludendo quindi gli incontri che prevedano compensi, per i quali è esclus anche lia garanzia itinere che segue' La presente garanzia è valida esclusivamente per i soggetti individuati come,.afleti',, Art.1 Oggetto dellîssicurazione. ; o) durante la pratica esclusivamente amatoriale di qualsiasi sport - escluso paracadutismo e spoft aerei in genere, immersioni subacquee con uso di autorespiratore, alprinismo con scalata di rocce di grado superiore al III. della scala U,LA,A., salto dal trampolino con gli sci, bob e deltaplano, 4ft,2 LIMITAZIONE ALLE OCCUPAZIONI SVOLTE NEL PERIODO DI ASSICURAZIONE (COMPRESO ITINERE) Lhssicurazione s'intende prestata per gli infortuni che le persone assicurate subiscano durante gli allenamenti e le competizioni di natura pugilistica e/o per tut,te quelle mansioni svolte in ottemperanzallo statuto della Contraente. L'assicurazione si estende alle conseguenze di infortuni che awengono durante gli allenamenti, anche individuali, purché questi siano previsti, dispojti, autorizzati o controllati dalla FPI e/o dalla Sezioni sul territorio Nazionale assumendosene la responsabilità della dichiaraziorìe resa, ARISCOM - Conrpagnia (ii ^ssicurazioni S p ^ Sede Legale e aurrìnishativa: Via Gùido D'^rezzo, l R O M ^ Teleforo +39 'Ielefàx I tt CaDitale soci0le I 1, codicefiscale,paftitalvaeregishodellelrrpresedironran RE,^,diRonúD, u71322 Iùpres. aùtorizzatall'eserc izio delle AssicurazioDi cod prowedimedto ISVAP n 25g I rlel 2 l, r 200g Iscritta îll'albo delle Lnprese di Assicunrzioli Al r. 1,00 I 63

4 ARIS COMD\CNIA DI ASSICUIìAZIONI SPA La garanzia comprende anche gli infortuni subiti dagli "Atleti" durante gli spostamenti, con qualsiasi mezzo, per raggiungere la palestra o il centro nel quale si praticano allenamenti, ed il rientro nel posto di lavoro o nella propria abitazione, sempreché in orari e percorsi compatibili con gli allenamenti stessi. Lhssicurazione si intende estesa inoltre, sempre per gli "Atleti", anche a tutte le trasferte, effettuate conr qualsiasi mezzot compreso il tempo libero, relative a gare, manifestazioni sportive, meeting, incontri, esibizioni o allenamenti fuori sede, purché sempre in relazione alla pratica pugilistica e documentabilin caso di sinistro. L'assicurazione inizia al momento della paftenza da casa o dal luogo di lavoro e cessa col rientro al luogo del lavoro o nella propria abitazione, Per tutti i Soggetti assicurati, "Atleti", "Dirigenti e Tecnici" I'assicurazione è prestata anche in occasione diaggi, trasferimenti e/o nnissioni di qualsiasi natura, ed effettuati con qualsiasi mezzo, compreso il tempo libero, sempre in relazione allhttività svolta per conto della Contraent ed in ottemperanz al suo statuto. La copeftura decorre dall'inizio del viaggio e termina al rientro presso la sede di lavoro o presso l'abitazione dellhssicurato. LAssicurato, in caso di sinistro, è tenuto dietro richiesta della Società, a fornire a quest'ultima tutti gli elementi che evidenzino in modo circostanziato che al m,cmento in cui l'infoftunio è accaduto, stava operando nel rispetto di quanto stabilito nello statuto della Contraente, 4ft, 3 ESCLUSIONI Sono esclusi dall'assicurazione gli infortuni causati: a) dalla guida od uso di mezzi di locomozione aerei e subacquei, salvo cluanto previsto per il rischio volo di cui all'articolo 9 - Rischio Volo/Concentrazione del rischio - dette Norme che regolano lîssicurazione; b) da stato d'ubriachezza se alla guida deicoli; c) sotto I'influenza di psicofarmaci o da uso non terapeutico di stupefacenti o allucinogeni; d) da operazioni chirurgiche, accertamenti e cure mediche non resi necessari da infortunio; e) da delitti dolosi compiuti o tentati dallassicurato; f) da trasmutazione del nucleo dellhtomo e radiazioni provocate artificialmernte dallhccelerazione di pafticelle atomiche, o da esposizione a radiazioni ionizzanti; g) durante I'arruolamento volontario, il richiamo alle armi per mobilitazi,cne o per motivi di carattere eccezionale; h) da guerra o insurrezioni, Cliononostante la garanzia si intende estesa agli infortuni derivanti da stato di guerra, per il periodo massimo di 15 giorni dall'inizio rlelle ostilità se ed in quanto lîssicurato sia sorpreso dallo scoppio degli eventi bellici mentre si trova all'estero; h) sono lo stesso esclusi dalla garanzia gli infortuni derivanti dalla predetta causa che colpisca lassicurato nel territorio italiano, della Città del Vaticano e della Repubblica di San Marino. i) gli incontri di pugilato a livello professionistico 4ft. 4 MORTE /MORTE PRESUNTA La somma assicurata per il caso di mofte e liquidata purché il decess;o dellassicurato sia conseguente ad infortunio risarcibile secondo la polizza e questa occorra, anche se successivalla scadenza del contratto, entro clue anni dal giorno nel quale llnfoftunio stesso r! awenuto. Se il corpo dellîssicurato non è trovato entro un anno dopo la scomparsa, lhrenamento, lhffondamentod il naufragio del mezzo di trasporto aereo, lacuale, fluviale o marittimo, in servizio ARISCOM - Cornpagnir di A.ssictrrazioni S p ^, Sede Legale e amninisftativa: Via Cuido D'^rezzo, l R O M ^ Telefono I Telefax Capitale sociale I 1, Codice Fiscale, Par tita Ìva e Registro delle Imprese di RonlA D I R E A di RoDm D, I I 7 I 122 Imflesa aùtorjzzata 0ll'esercizio delle ^ssicùrazioni cor prowedinrento ÌSV^p D, 258t del 2l I 200g Iscrittà all'^lbo dellelmprese di Assictrrîzior)j al ù 00163

5 ARIS COMPAGNTA DI ÀSSICUIIAZIONI SPA pubblico e/o privato, non escluso dall,articolo 9 - RischioVolo - delle Norme che regolano lîssicurazione, sarà riconosciuto ir risarcimento per il caso di mofte considr:rando l'evento di cui sopra come I'infoftunio. L'impresa in occasione di arenamento, naufragio, atterraggio forzato e simili eventi, corrisponderà la somm assicurata per il caso di Morte anché in quei.jrt in cui gli awenirnenti di cui sopra non siano causa diretta dell'infortunio ma, in conseguenza della zona élo del clima, o dhltre situazioni concomitanti (per esempio: perdita dbrientamento), lassicurato si trovi in condizioni tali da la subire mofte o lesioni organiche permanenti. Nel caso di morte di un soggetto assicurato genitore, il capitale spettante ai figli minorenni conviventi si intende aumentato del 500/o. Sono equiparati ai figli minorenni i igti maggiorenni siano già portatori che di invalidità permanente pari o superiore at soyo. L'impresÉ oà e""prenj" che.ìto beneficiari delle somme garantite in caso di Morte degli assicurati, s'intendono gli eredi legittimi e/o testamentari, salvo diversa dichiarazione scritta rilascéta dagli Assicurati, La somma prevista per la presente garanzia, a parziale derogà di quanto disposto presente dall?rt 16 del contratlo, :j]l.t-" q" inoltre liquidabile anche ai sensi dellhrt, 6, conrma 3, del decreto Novembre 2010, ASSICURAZIONE OBBLIGATORIA per GLI sportivi. 03 Aft. 5 In caso d'infoftunio indennizzabile a termini di polizza ed awenuto all'estero, l,impres assicura, sino alla concorrenza di 3.000,00 e per ogni assicurato: - il rimborso delle spese di trasporto con qualsiasi mezzo sostenute dallîssicurato in caso d'infoftunio che richieda il Suo traspotto in Istituto di cura attrezzato in Italia e/o alla Sua residenza; - il rimborso delle spese sostenute - in caso di decesso - per il rimpatrio della salma dellîssicurato sino al lurogo di sepoltura in ltalia. L'Impresa effettua il rimborso previa presentazione dei documenti giustificativi di spesa in originale: a richiesta dellîssicurato od aventi causa l'impresa restituirà i preóetti originali, previa appoiirione della data di liquidazione e dell'importo liquidato. 4ft. 6 INVALIDITA' PERMANENTE Se l'infortunio ha per conseguenza un'invalidità permanent e questa, anche se successivalla scadenza del contratto, serifica entro. due anni dal giorno nel quale I'infoftunio è awenutj I'impresa liquida per tale titolo, l'indennità calcolandola sulla somma assicurata secondo i criteri di cui alla tabella Lesioni - allegato" A" della presente convenzione. Per gli Assicurati mancini, le percentuali d'invalidità Permanente previste della precitata tabella per l'afto superiore destro varranno per I'arto superiore sinistro e viceversa, Nel cerso in cui lîssicurato subisca un infoftunio ad un ato superiore o ad una mano o ad un avambraccio e fosse che questi erano gli unici perfettamente integri, o tali che fossero usati come "destri", si terrà conto di ciò anche nella valutazione del grado dlnvalidità permanente, fermo restando il disposto dellhrt, 16 - criteri di Indennizzabilità - delle Norme che regolano l,assicurazione, La perdita totale ed irrimediabile dell'uso funzionale di un organo o di un arto è considerata come perdita anatomica dello stesso; se trattasi di minorazione, le percentuali della tabella sopraindicata sono ridotte in proporzione della funzionalità perduta, Nei casi di perdita anatomica o funzionale di più organi od afti, I'indennità è stabilita mediante lhddizione delle percentuali corrispondenti ad ogni lingola lesione, fino al massimo del 100% (centopercento). ^RISCOM - Compagnia di Assicurazioni S.p.A. Sede Legnle e anrninistrativa: Via Gù iclo D'^rezzo, R O M ^ TelefoDo f I -Telefax ?07 Cîpihle sociale e I I ,00 codice Fiscale, Partita rva e Registrc deile Inìprese di Romo D g rì.e,a. (ri Ronm n. 17r322 lmpresaaùtorizzatflall'eserciziodeileassicurazioriconproweclimerìtorsv^pd.25glder2l.r.200g Iscritta all'albo delle Inlpresedi ^ssicùirzioli al il

6 *RtS COMII\CNIA DI ASSICURAZIoNI SPA In caso di perdita anatomica o riduzione funzionale di un organo o di un afto già minorato, le percentuali previste nella Tabella Lesioni, sono diminuite tenendo conto del giado d'invalidità preesistente. L'impresa in occasione dhrenamento, naufragio, atterraggio forzato e simili e,venti, corrisponderà la somma assicurata per il caso d'invalidità Permanente anche in quei casi in cu1 gli awenimenti di cui sopra non siano causa diretta dell"infoftunio ma, in conseguenza della zorri del clima, o d,altre situazioni concomitanti (per esempio: perdita dbrientamento), lîssicurato si trovi in condizioni tali da subire la morte o lesioni organiche permanenti Se è dichiarato, trascorso un anno dall'infoftunio, lo stato di "coma irreversibile" sarà liquidato ai beneficiari previstin polizza il 100% della somma assicurata. ATT. 7 FRANCHIGIA PER LTNVALIDITA, PERMANENTE La liquidazione dell'indennizzo per lnvalidità permanente è soggetta ad una franchigi assoluta del 3ol0, Qualora lnfortunio serifichi durante l'attività sportiva, ed espressamente per la disciplina indicata nellîtt 1 lettera n), I'indennizzo per l'invalidità permanente sarà soggetto ad una franchigia assoluta del 5olo. Nessuna franchigia invece è prevista per il "segretario Generale", i "Dirigenti Regionali", per i "Consiglieri e Revisori Federali" e per il "presidente,,. Per tutti quei soggetti che abbiano compiuto il 75o anno di età, l'assicuraziope si intende prestata con una franchigiassoluta del 9%. Art, B SPESE MEDICHE In aggiunta a quanto previsto dalle Condizioni dassicurazione, l'impresa rirnborsa agli Assicurati per i quali è prestata la garanzia, in caso d'infoftunio risarcibile a termini di polizza che comporti almeno giorni due di ricoverq, il costo delle cure mediche fino d concorrenza, per ogni eventq dell'importo massimo di ,00, Per cure mediche s'intendono: a) spese mediche e di cura praticate presso ambulatori, Pronto Soccorsrl, Istituti di Cura o a domicilio; b) onorari a medici, chirurghi e delléquipe operatoria; c) uso della sala operatoria, materiale d'interuento, apparecchi terapeutici ed endoprotesi applicati durate l'interuento; d) rette di degenza; e) traspotto dellîssicurato in ospedale, clinica ed il ritorno a casa effettuato con ambulanza e/o altro mezzo attrezzato specificatamente; f) accetamenti diagnostici ed esami di laboratorro; s) spese per il traspotto su ambulanze elo mezzi speciali di soccorso, compreso il trasferimento aereo, all'istituto di cura o all'ambulatorio; h) trattamenti fisioterapici e rieducativi, spese farmaceutiche spr3gs per I'assistenza domiciliare, da parte di personale sanitario qualificato, purché presciittedal medico curante. Il sottolimite previsto per la seguente garanzia si intende fissato in 1,500,00 per sinistro; i) spese per la prima protesi, escluse in ogni caso le protesi dentarie; i) prestazioni mediche ed infermieristiche, medicinali, acquisto e/o noleggio dhpparecchi protesici o sanitarincluse carrozzelle ortopediche; k) azioni di ricerca e/o salvataggio, ARISCOM - Compagnia di Assicuraziori S,p A Sede Legale e anmilistrativa: Vjf Guido D'^rezzo, l R O M ^ Telelono +39 0ó I Teleîax Capitnle sociale I 1,000000,00 codice Fiscîle, Par titn Iva e Regisho delle Irrprese di Ronra n I R E A cli Ronm D r l Impres' aùtofizzata 0ll'esercizio delre Assicnmzioni con prowedinretrto Isv^p n 258 del 2 I 2008 Iscrittn All'^lbo delle Imprese di Assicurnziorìi at n /Àffi\ I w7

7 ARIS COMPAONIA DI ASSICUIIAZIOI.II SI'A l) Per i soggetti che non abbiano compiuto rimborsate le spese documentate sosl stomatologia ricostrutliva conseguenti all presente lettera si intende fissato in 3.00 m) si intendono inoltre comprese le spese sostenute a seguito di mors;i di animali, insetti aracnoidi che e comportino ricovero in.istituto. La seguente garanzia si intende prestata lbbbligatorietà senza del minimo dei due giorni di ricoveó, Àu.on un sottolimite per sinistro 400,00; di n) Nel caso di awelenamento, assorbimento ingestione di sostanze nrccive, assideramento, colpi di sole, di calore o folgorazione sono rimborsate le spese sostenurte e confermate diagnosi prodotta dalla dal Presidio dall'istituto che ha preso in cura il sor;getto infoftunato. seguente garanzia La si intende pres-ta.tg senza lbbbligatorietà oet miniríó àei due giorni ricovero, di ma con un sottolimite di 400,00 per sinistio, o) Qualora l'infoftunio, a causa dell,entità del le lezioni per un periodo, che a norma d perdita dell'anno scolastico, al soggetto è cr L'Impresa effettua il rimborso previà presenl originale, ed il pagamento è effettuato a cura causa/ ltmpresa restituirà i predetti originali, previa apposizione della data di dell'importo liquidazione liquidato. Le somme liquidate ai sensi della presente garanzia sono soggette ad una franchigiassoluta 200,00, di ed a uno scopefto del I5o/o, eccetto per idisposti Oétte suddette lettere m) e n), 4ft. I bis "ATLETI' : articolo. la somma assicurata si intende stabilita Aft. 9 Lhssicurazione vale anche per gli infortuni che lassicurato subisca durante iaggi in aereo, effettuatin qualità di passeggero su velivoli o elicotteri da chiunqu esercitati, Lranne che: ' da società/azierrda di lavoro aereo in occasione doli diversi da trasporto pubblico passeggeri;. da aeroclubs. Il limite massimo catastrofale per la presente garanzia è fissato in 5,000,000,00(cinquemilioni/00) per aeromobile. Qualora gli indennizzi complessivamente dovuti eccedano detto'limite, le spettanti somme a ciascun Assicurato saranno ridotte in proporzione al rappofto che intercorre tra limite detto ed il totale degli inrdennizzi dovuti, ^RISCOM Compagnra dj ^ssicurazjoni S.p.^.. Sede Legale e amntillistrativî: Vja Cujdo D,Àrezzo, t4 _ R O M A Telef'ono I..Telefax Capitale sociale e I I ,00 codìce Fisoàle, Pîrtita lva e Regisho delle Inlprese di Ronla rì g - R.E.^. di Ronr0 r. I Inrpres autorizzatall'esercizio crelle Assicurazioni cor prowec m",ro ràv1p-ì. zstr der 2r Iscrittî all'^lbo dellelnìprese diassicuraziorli al D. 1.00i63 /'", \ I / A N \ I \g/

8 ARtS COMPACNIA DI ÀSSTCURAZIOI,JI SPA La garanzia inizia dal momento in cui lhssicurato sale a bordo dell'aeromobile e cessa al momento in cui ne discende. Relativamente ai soli infortuni sofferti a seguito di atti di terrorismo, ivi compreso il rischio volo, qualora un unico s;inistro colpisca più assicurati, il limite massimo catastrofale per l; concentrazione del rischio si intende fissato in ,00 (duemilioni/00) Ari. 10 LIMITI TERRTTORIALI L'assicurazione vale per il mondo intero 4ft. 11 DICHIARAZIONI RELATIVE ALLE CIRCOSTANZE DEL RISCHIO _ BUONIA FEDE Le dichiarazioni inesatte o le reticenze del Contraente dellîssicurato relatlive a circostanze che influiscono sulla valutazione del rischio, così come qualsiasi errore e/od omrissione involontaria e non intenzionale della stessa, e/o delle persone di cui debba rispondere a norma di legge, nonché dei suoi Amministratori, non pregiudicheranno questa polizza. 4ft. 12 CALCOLO DEL PREMIO - REGOLAZIONE DEL PREMIO DEFINITIVO Affinché l'impresa possa procedere alla regolazione rlel premio definitivo, entro 90 giorni dalla fine del periodo di assicurazione fissato al 31 dicembre di ogni annualità, la Contraente è tenuta a comunicare all'impresa stessa l?mmontare complessivo dei soggetti tesserati "Aileti" e "Dirigenti e Tecnici". Le differenze attive o passive risultanti dalla regolazione devono essere pagilte/rimborsate nei 60 giorni dalla relativa comunicazione. Se il Contraente non effettua il pagamento della differenz attiva dovuta, l'impresa può agire giudizialmente nei suc,i confronti addebitando anche le maggiori spese sostenute dichiarate. Se il Contraente non adempie ai suddetti obblighi nei tempi sopra indicati, l'.[mpresa, fermo il suo diritto di agire giudiziarlmente, non è obbligata per i sinistri accaduti nel periorjo al quale si riferisce la mancata comunicazione o il mancato pagamento, 4ft, 13 PERSONE NOf! ASSICURABILI L'assicurazione non è valida: per le persone affette da alcoolismo, tossicodipendenza, epilessia o dalle seguenti infermità mentali: schizofrenia, sindromi organico-cerebrali, forme maniaco-depressive, stati paranoici; l'assicurazione cessa con manifestarsi di una delle predette condizioni. 4ft. 14 INTEGRATIVT A' DELLASSICURAZIONE Agli effetti d'eventuali presenti e futuri obblighi dhssicurazione a sensi di Legge, la presente polizza ha carattere del tutto indipendente, Art, 15 DENUNCIA DîNFORTUNIO - OBBLIGHI RELATIVI ARISCOM Conrpagnia di Assicurazioni S p ^, Sede Legale e anmìirìistrativà: Via Gùido D'^rezzo, l R O M ^ Telefono I I - Telelàx CApitale sociale C I I ,00 codice Fiscale, Partitalva e Registro delleldìpresedi l{onrî n g -RE ^ cli Ronra n I Trnpfesautorizzoh all'esercizio delle ^ssicuraziorli cod provvedidento IsvLp 2J8l del 2l 2008 Iscritta all'albo delle Inprese 11i Assicrrazioni al D I 00163

9 ARtS COMI'A6NIA DI ASSICURAZIOI{I SPA La denuncia dell'infortunio, con l'indicazione del luogo, giorno ed ora dell'evento e delle cause che lo determinarono, corredata di certificato medico, deve essere fatta per iscritto alltmpresa entro 30 giorni lavorativi dall'infotunio e dal momento in cui il Contraente, iîssicurato o gli aventi diritto ne abbiano avuto la possibilità, Successivamente, lîssicurato deve inviare certificati medici sul decorso delle lesioni, euando l'infoftunio abbia cagionato la mofte dellîssicurato o quando questa soprawenga durànte il periodo di cura, deve essere dato immediato awiso alltmpresa. Lîssicurato o, in caf;o di mclrte il beneficiario, devono consentire le indagini e gli accertamenti ritenuti necessari dall'impresa, a tal fine sciogliendo dal segreto professionàle i medici che hanno visitato e curato lîssicurato stesso. 4ft. 16 CRITERI DTNDENNIZZABILTTA' L'impresa corrisponder l'indennizzo per le conseguenze dirette ed esclusive dell'infortunio che siano indipendenti da condi:zioni fisiche o patologiche preesistenti; il pregiudizio che esse possono poftare all'esito delle lesioni prodotte dall'infortunio, sono conseguenze indirette e quindi non indennizzabili. Parimenti, nei casi di ;rreesistente mutilazione o difetto fisico, l'indennizzo per invalidità permanente è liquidato per le sole conseguenze dirette cagionat,e dall'infortunio come s,e esso avesse colpito una persona flsicamente integra, senza riguardo al rnaggior pregiudizio deri'vante dalle condizjoni preesistenti" Fermo restando quanto disposto dall'articolo Persone non assicurabili - delle Norme che regolano lîssicurazione, si dà atto che il Contraente è esonerato dal denunciare difetti fisici, infermità o mutilazioni di cui gli Assicurati fossero affetti al momento della stipulazione del contratto o che dovessero in seguito soprawenire. In caso d'infoftunio, I'indennità per invalidità permanente è liquidata per le sole conseguenze diret[e causate dall'infortunio, Art. L7 CUMULO INDENNIZZI Se dopo il pagamento di un indennizzo per invalidità permanente, ma entro due anni dal giorno dell'infortunio ed in conseguenza di questo, lîssicurato muore, l'impresa corrisponde ai benéficiari designati, o in difetto, agli eredi dellîssicurato in parti eguali, la differenzatra l'indennizzo pagato e quello assicurato per il caso di mofte, ove questo sia superiore, e non chiede il rimborso nel caso contrario. 4ft. 18 CONTROVERSIE SULI.A NATURA E CONSEGUENZE DELLE LESIONI In caso di controversia sulla natura o sulle conseguenze delle lesioni o rsul grado d'invalidità permanente le Parti possono conferire mandato ad un Collegio di tre medici (.uno per parte più un terzo designato dai prrimi due di comune accordo o, in caso <ji disaccordo, dal presidente del Consiglio dell'ordine dei Medici avente giurisdizione nel luogo dove deve riunirsil Collegio medico.) i quali tenendo presenti le condizioni di polizza e le norme di Legge, prenderanno decisioíi inappellabili e vincolanrti per le Parti. E'data facoltà al Collegio medico di rinviare, ove ne riscontri lbpportunità, l'acceftamento definitivo dell'invalidità Permanente ad epoca da fissarsi dal Collegio stesso, ma entro due anni, nel qual caso il Collegio può concedere una prowisionale sulle indennità da imputarsi nella liquidazione finale. Il Collegio medico risiede nel Comune, sede di Istituto di Medicina Legale, più vicino al luogo di residenza dell'assicuretto; ciascuna Parte sosterrà le proprie spese e concorrerà nella misurà del 50% (cinquanta percento) al pagamento del terzo medico. La decisione del Colleqio medico è ^RISCOM Conrpagnia dr AssicurazioDi S,p,^ Sede Legale e nnrnrinistrîtivat Vià Cùido D' Atezzo, 4 00 I 98 R O M A Telefono I I - TeletAx CnDitale sociale e I I ,00 i,v, Codice Fiscale, Paftita lvî e Regìstro delle Tmprese di Ronla D I R E A di Ronil D, Impresa aùtorizzatall'esercizio delle ^ssicùrazioni con provvedinrento ISV^p D, 25gl rlel 2l I Iscritta 0ll'^lbo delle Intprese di Assiclrnzio0j al n 001ó3

10 ARtS COMI)AGNIA DI ASSICUIìAZIOI\II SPA obbligatoria per le P;rrti anche se uno dei medici si rifiuti di firnrare il risulti dagli atti. relativo verbale, purché ciò Art, 19 Il contraente e esonerato dallbbbligo di denuncia di eventuali altre assicurazioni che i singoli Assicurati avessero stipulato od in corso di stipula, per lo stesso rischio. Art, 20 CLAUSOLA BFTOKER Il Contraente dichiara di avere affidato la gestione del presente contratto al Broker Unibrokers Italia tl, di conseguenza, tutti i rapportineienti alla presente assicurazione " samnno svolti per conto del contraente dal Broker il quale tratlerà con l,impresa Assicuratrice, Il pagamento del premio realizzato in buona fede al Broker, anche pen il tramite dei suoi collaboratori del cui operato espressamente risponde, si considera effettuato direttamente all'impresa di assicurazione, ai sensi dellhrt" 11g del o. r_gs zoglzoos. 4ft. 1 - DURATA DEL CONTRATTO Il contratto avrà durata di anni 3, con effetto ore 24,00 del La polizza cesserà, senza tacito rinnovo alle ore z4,oo del 3L.rz.z0L6. Att. 2 - PREMIO_ ANru:IpATO E FRAZIONAMENTO Il premio finito anticip,ato è quello risultante dalla aggiudicazione della gara g: si intende previsto con frazionamento sentestrale. senza alcun maggior óóere da parte oelljcon[raente. Aft.3_ L'assicurazione ha effetto dalle ore 24 del giorno indicato in Polizza se il premio o la prima rata di Premio sono stati pagati' Se I'Assicurato non pagie i Premi o le rate di premio successive, l'assicurazione resta sospesa dalle ore 24,00 del do;giorno dopo quello delfa scadenza e riprende vigore dalle ore 24 del giorno del pagamento, ferme le successive scadenze (art C.C,), 4ft. 4- VARIAZIONI DI RISCHIO Il Contraente ha lbbbligo di dare immediata comunicazione scritta all'impres;a di ognariazione che intervenga a modificare ogni elemento del rischio, Se la variazione'imp,iica diminuzione del ri.schio, I'impresa prowederà a ridurre in proporzione il premio dalla scadenzannuale successiva alla comunicazione fatta dal Contraente. Se la variazione implica aggravamento del rischio, l'impresa ha facoltà di recedere dal contratto con preawiso di sessanta gliorni, salvo accordo tra le Parti per la prosecuzione del contratto stesso con apposito atto dariazione. ^RISCOM - Compagniî di ^ssicùraziodi S.p.^. Sede Legale e anarinistrativa: Via GUido D',{rezzo, l4 0019g R O M ^ TelefoDo +39 'felefhx I ? Capitale sociale I I ,00 codice Fiscnle, Partita lva e Regisho delle Imprese di Roùra n l R,E.^, cli Ronu n. I I Impresaautorizzataall'esefciziodeile ssicurazioniconprowedinrentolsv^pd,258r del2t.l.2008 Iscritta all'^lbo delle lmpresedi AssicurîzioIi îl lr. 1,00i63

11 COMI'AGNIA DI ASSICUMZIONI SPA 4ft. 5. Le eventuali modifiche dell'assicurazione devono essere provate per iscri6o, Tutte le comunicazioni previste dal contratto, devono essereffettuate per iscritto, Art, 6 - DIRITTO DI IìIVALSA L',impresa rinuncia, a favore dellîssicurato e dei suoi aventi causa, al diritto di rivalsa di cui all'afticolo 1916 codice civile verso i terzi responsabili dell'infortunio. Art.7 - FORO COMPETENTE Per tutte la controversie relative alla presente Assicurazione, a scelta clella parte attrice, è competente il tribunale o il giudice del luogo di domicilio e/o di residenza dellhssicurato infoftunato, ^RISCOM - Compagnia di Assicùrazioni S,p,A Sede Legole e anrrninistrativn: Via Cuido D'Arezzo, I 9g R O M A Teleforo I I - Tetefax Capitale sociale I 1, ,00 i,v codice Fiscale' Partit^ IvA e Registro deile Inprese di Roma n, r008 R.E.A. di Ronu D. l 17r322 Impresa autorizzata all'esercizio delle Assicuruiori con prowedimento IsvAp il. 258 l del 2 r Iscritta all'a.lbo delle Inrprese di Assicurazioni al D, 1.00i63

TECNICA ASSICURATIVA LE POLIZZE CONTRO I DANNI ALLE PERSONE. Docente: Giovanni Canali

TECNICA ASSICURATIVA LE POLIZZE CONTRO I DANNI ALLE PERSONE. Docente: Giovanni Canali LE POLIZZE CONTRO I DANNI ALLE PERSONE Docente: Giovanni Canali IL CODICE CIVILE E LE POLIZZE CONTRO I DANNI ALLE PERSONE ART. 1882 cod.civ.: L assicurazione è il contratto con il quale l assicuratore

Dettagli

FASCICOLO INFORMATIVO

FASCICOLO INFORMATIVO FASCICOLO INFORMATIVO (ai sensi degli Artt.30 e segg. del Reg. IVASS n 35 del 26/05/2010) Contratto di assicurazione Infortuni per la copertura dei rischi Morte e Invalidità Permanente in seguito denominato

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO POLIZZA DI ASSICURAZIONE INFORTUNI

CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO POLIZZA DI ASSICURAZIONE INFORTUNI Lotto 2 - Assicurazione INFORTUNI Università degli Studi di Roma La Sapienza Piazzale Aldo Moro n 5 00185 Roma Codice Fiscale 80209930587 Partita Iva 02133771002 CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO POLIZZA

Dettagli

COMPASS S.p.A. Personal Protection

COMPASS S.p.A. Personal Protection COMPASS S.p.A. Personal Protection CONDIZIONI GENERALI DI POLIZZA Mod. 07143 Ed. 12/2013 INFORMATIVA PRIVACY Ai sensi dell articolo 13 - Decreto Legislativo 30 Giugno 2003 n 196 in materia di protezione

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA NUOTO F.I.N.

FEDERAZIONE ITALIANA NUOTO F.I.N. FEDERAZIONE ITALIANA NUOTO F.I.N. RIEPILOGO CONDIZIONI PER L ASSICURAZIONE CONVENZIONE MULTIRISCHI PER L ASSICURAZIONE INFORTUNI, LESIONI MORTE, MALATTIA, RESPONSABILITÀ CIVILE VERSO TERZI, VERSO PRESTATORI

Dettagli

assicurazioni Assicuratrice ufficiale dell Automobile Club d Italia sicuri in viaggio

assicurazioni Assicuratrice ufficiale dell Automobile Club d Italia sicuri in viaggio assicurazioni Assicuratrice ufficiale dell Automobile Club d Italia sicuri in viaggio Operiamo in tutti i rami e siamo presenti sull intero territorio nazionale con oltre 400 punti di vendita e di consulenza

Dettagli

PROGRAMMA OGGI PER IL DOMANI PROGRAMMA OGGI PER IL DOMANI

PROGRAMMA OGGI PER IL DOMANI PROGRAMMA OGGI PER IL DOMANI COS E A CHI E RIVOLTA COSA OFFRE RC PROFESSIONALE È un programma assicurativo studiato per offrire una copertura completa e personalizzabile in base alle specifiche esigenze. Sono previste garanzie in

Dettagli

l inabilità temporanea, l invalidità permanente

l inabilità temporanea, l invalidità permanente Inabilità temporanea e invalidità permanente Quali sono le tutele che intervengono in questi casi? Ecco il primo articolo di approfondimento sul tema degli eventi da esorcizzare Con questo primo articolo

Dettagli

Fascicolo informativo

Fascicolo informativo Polizza Infortuni e Malattia Piani di Accumulo Eurizon Capital Fascicolo informativo Il presente Fascicolo Informativo, contenente la Nota Informativa, il Glossario e le Condizioni di Assicurazione. POLIZZA

Dettagli

NOTA INFORMATIVA E CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE delle Polizze Collettive n. 5008/01 e n. 5250/02 (ed. Ottobre 2008)

NOTA INFORMATIVA E CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE delle Polizze Collettive n. 5008/01 e n. 5250/02 (ed. Ottobre 2008) NOTA INFORMATIVA E CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE delle Polizze Collettive n. 5008/01 e n. 5250/02 (ed. Ottobre 2008) N O T A I N F O R M A T I V A INFORMAZIONI RELATIVE ALLE IMPRESE Cardif Assurance Vie

Dettagli

protezione su misura salute contratto di assicurazione infortuni e malattia IL PRESENTE FASCICOLO INFORMATIVO CONTENENTE:

protezione su misura salute contratto di assicurazione infortuni e malattia IL PRESENTE FASCICOLO INFORMATIVO CONTENENTE: salute protezione su misura IL PRESENTE FASCICOLO INFORMATIVO CONTENENTE: Nota Informativa comprensiva del Glossario Condizioni Generali di Assicurazione comprensive dell Informativa sulla Privacy Deve

Dettagli

Coperture Infortuni e Responsabilità civile terzi CICLISTI

Coperture Infortuni e Responsabilità civile terzi CICLISTI SDM BROKER S.r.l. Via Arbia, 70 00199 ROMA Tel. 06.97270759 06.64521565 Fax 06.97270748 Coperture Infortuni e Responsabilità civile terzi CICLISTI Polizza infortuni IAH0006453: Garanzie prestate: Morte:

Dettagli

NOTA INFORMATIVA E CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE COPERTO PRESTITI PERSONALI FINO A 51000 EURO delle Polizze Collettive n. 5285e n.

NOTA INFORMATIVA E CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE COPERTO PRESTITI PERSONALI FINO A 51000 EURO delle Polizze Collettive n. 5285e n. NOTA INFORMATIVA E CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE COPERTO PRESTITI PERSONALI FINO A 51000 EURO delle Polizze Collettive n. 5285e n. 5185 NOTA INFORMATIVA INFORMAZIONI RELATIVE ALLE IMPRESE - Cardif Assicurazioni

Dettagli

GENERALI SEI IN SALUTE

GENERALI SEI IN SALUTE Generali Italia S.p.A. GENERALI SEI IN SALUTE Contratto di Assicurazione per la copertura dei rischi Malattie ed Assistenza Il presente Fascicolo informativo, contenente - Nota informativa, comprensiva

Dettagli

Con te & per te Assicurazione Infortuni. Prima della sottoscrizione leggere attentamente la Nota Informativa. Tutela persona.

Con te & per te Assicurazione Infortuni. Prima della sottoscrizione leggere attentamente la Nota Informativa. Tutela persona. Tutela persona Per la famiglia Con te & per te Assicurazione Infortuni Il presente Fascicolo informativo contenente Nota Informativa e Glossario Condizioni Generali di Assicurazione Informativa resa all

Dettagli

Norme che regolano il contratto

Norme che regolano il contratto Norme che regolano il contratto Mod. 250/B ed. 04/2007 (dati tipografia, n copie) L assicurazione in generale DEFINIZIONI Nel testo di polizza si intendono per: Assicurazione: il contratto di assicurazione

Dettagli

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE PER NATANTI

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE PER NATANTI CONTRATTO DI ASSICURAZIONE PER NATANTI Il presente fascicolo informativo contenente: a) Nota Informativa, comprensiva del glossario; b) Condizioni di assicurazione Deve essere consegnato al contraente

Dettagli

Creditor Protection Insurance

Creditor Protection Insurance CARDIF ASSURANCE VIE S.A. CARDIF ASSURANCES RISQUES DIVERS S.A. POLIZZE COLLETTIVE N. 5038/01 e 5343/02 Creditor Protection Insurance (data dell ultimo aggiornamento: 31.05.2012) IL PRESENTE FASCICOLO

Dettagli

AUTOSYSTEM PIÙ DRIVERSYSTEM PIÙ MOTOSYSTEM PIÙ. Le polizze più complete per i tuoi veicoli. Condizioni di assicurazione. www.toroassicurazioni.

AUTOSYSTEM PIÙ DRIVERSYSTEM PIÙ MOTOSYSTEM PIÙ. Le polizze più complete per i tuoi veicoli. Condizioni di assicurazione. www.toroassicurazioni. AUTOSYSTEM PIÙ DRIVERSYSTEM PIÙ MOTOSYSTEM PIÙ Le polizze più complete per i tuoi veicoli Condizioni di assicurazione www.toroassicurazioni.it Indice Pagina AUTOSYSTEM PIÙ - DRIVERSYSTEM PIÙ - MOTOSYSTEM

Dettagli

SINTESI CONDIZIONI ASSICURATIVE PER L ASSICURAZIONE LESIONI/MORTE, INVALIDITA PERMANENTE, RESPONSABILITÀ CIVILE VERSO TERZI, VERSO PRESTATORI DI

SINTESI CONDIZIONI ASSICURATIVE PER L ASSICURAZIONE LESIONI/MORTE, INVALIDITA PERMANENTE, RESPONSABILITÀ CIVILE VERSO TERZI, VERSO PRESTATORI DI SINTESI CONDIZIONI ASSICURATIVE PER L ASSICURAZIONE LESIONI/MORTE, INVALIDITA PERMANENTE, RESPONSABILITÀ CIVILE VERSO TERZI, VERSO PRESTATORI DI LAVORO, ASSISTENZA E TUTELA LEGALE A FAVORE, DEGLI ORGANI

Dettagli

Bici 2 Go. Contratto di assicurazione multirischi per il ciclista. Fascicolo Informativo

Bici 2 Go. Contratto di assicurazione multirischi per il ciclista. Fascicolo Informativo sara assicurazioni Assicuratrice ufficiale dell'automobile Club d'italia Bici 2 Go Contratto di assicurazione multirischi per il ciclista Fascicolo Informativo Il presente Fascicolo Informativo, contenente:

Dettagli

Creditor Protection Insurance

Creditor Protection Insurance BNP PARIBAS CARDIF VITA Compagnia di Assicurazione e Riassicurazione S.p.A. CARDIF ASSURANCES RISQUES DIVERS Rappresentanza Generale per l Italia Creditor Protection Insurance Polizze Collettive N. 5296

Dettagli

CONTRATTO DI COLLABORAZIONE A PROGETTO

CONTRATTO DI COLLABORAZIONE A PROGETTO CONTRATTO DI COLLABORAZIONE A PROGETTO AVVERTENZE PER LA REDAZIONE 1. La bozza di contratto proposta è da utilizzare come linea guida, potrà essere integrata e/o ridotta in funzione alle specifiche necessità.

Dettagli

Norme per la costituzione dei rapporti di lavoro a tempo parziale

Norme per la costituzione dei rapporti di lavoro a tempo parziale Norme per la costituzione dei rapporti di lavoro a tempo parziale 1 - Individuazione qualifiche e numero di rapporti di lavoro a tempo parziale Il rapporto di lavoro a tempo parziale, anche se a tempo

Dettagli

Assicurazione d indennità giornaliera in complemento alla Sua assicurazione malattia

Assicurazione d indennità giornaliera in complemento alla Sua assicurazione malattia Assicurazione d indennità giornaliera in complemento alla Sua assicurazione malattia Informazione sul prodotto e condizioni contrattuali Edizione 2010 La vostra sicurezza ci sta a cuore. 2 Informazione

Dettagli

DOCTOR PIÙ EVOLUTION. Contratto di Assicurazione Malattia e Assistenza

DOCTOR PIÙ EVOLUTION. Contratto di Assicurazione Malattia e Assistenza DOCTOR PIÙ EVOLUTION Contratto di Assicurazione Malattia e Assistenza Il presente Fascicolo Informativo contenente: Nota Informativa e Glossario Condizioni di Assicurazione deve essere consegnato al Contraente

Dettagli

CORSO DI DIRITTO SPORTIVO I RAPPORTI DI LAVORO ALL INTERNO DELLE ASSOCIAZIONI SPORTIVE DILETTANTISTICHE AVV. MARIA ELENA PORQUEDDU

CORSO DI DIRITTO SPORTIVO I RAPPORTI DI LAVORO ALL INTERNO DELLE ASSOCIAZIONI SPORTIVE DILETTANTISTICHE AVV. MARIA ELENA PORQUEDDU CORSO DI DIRITTO SPORTIVO I RAPPORTI DI LAVORO ALL INTERNO DELLE ASSOCIAZIONI SPORTIVE DILETTANTISTICHE AVV. MARIA ELENA PORQUEDDU INTRODUZIONE ALLE ASSOCIAZIONI SPORTIVE IN QUALSIASI FORMA COSTITUITE

Dettagli

NOTA INFORMATIVA E CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE DELLE POLIZZE COLLETTIVE 5249/02 E 5336/03 NOTA INFORMATIVA

NOTA INFORMATIVA E CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE DELLE POLIZZE COLLETTIVE 5249/02 E 5336/03 NOTA INFORMATIVA NOTA INFORMATIVA E CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE DELLE POLIZZE COLLETTIVE 5249/02 E 5336/03 NOTA INFORMATIVA INFORMAZIONI RELATIVE ALLE IMPRESE CARDIF ASSICURAZIONI S.p.A., con sede legale al n 1 di Largo

Dettagli

Contratto di Assicurazione Protezione Rischi (CVT ed Assistenza stradale) Nuova 1 Global Linea Veicoli

Contratto di Assicurazione Protezione Rischi (CVT ed Assistenza stradale) Nuova 1 Global Linea Veicoli La polizza auto cucita su misura per te. Contratto di Assicurazione Protezione Rischi (CVT ed Assistenza stradale) Nuova 1 Global Linea Veicoli Modello 14-000000094 - Ed. 01.05.2015 IL PRESENTE FASCICOLO

Dettagli

CONTRATTO DI PRESTAZIONE IN REGIME DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA

CONTRATTO DI PRESTAZIONE IN REGIME DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA CONTRATTO DI PRESTAZIONE IN REGIME DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA L'Università degli Studi di Parma con sede in Parma, via Università n. 12 codice fiscale n. 00308780345 rappresentata dal

Dettagli

AIG Europe Limited Rappresentanza Generale per l Italia - Via della Chiusa, 2-20123 Milano

AIG Europe Limited Rappresentanza Generale per l Italia - Via della Chiusa, 2-20123 Milano DEFINIZIONI Nel testo che segue, si intendono : - per Assicurato si intende il soggetto il cui interesse è protetto dall'assicurazione (a titolo esemplificativo: il Professionista, lo Studio Associato,

Dettagli

Contra non valentem agere non currit praescriptio

Contra non valentem agere non currit praescriptio PER GLI ENTI DI PATRONATO 1 TERMINI DI PRESCRIZIONE CON PARTICOLARE RIFERIMENTO ALLE MALATTIE PROFESSIONALI E TERMINE DI REVISIONE DELLE RENDITE UNIFICATE DA EVENTI POLICRONI LIMITE INTERNO ED ESTERNO

Dettagli

.Legge 20 ottobre 1990, n. 302 Norme a favore delle vittime del terrorismo e della criminalità organizzata

.Legge 20 ottobre 1990, n. 302 Norme a favore delle vittime del terrorismo e della criminalità organizzata STRALCIO DI ALTRE LEGGI IN CUI, SEMPRE INGRASSETTO, SONO EVIDENZIATI ALTRI BENEFICI VIGENTI A FAVORE DELLE VITTIME DEL TERRORISMO.Legge 20 ottobre 1990, n. 302 Norme a favore delle vittime del terrorismo

Dettagli

CARDIF ASSURANCE VIE S.A. CARDIF ASSURANCES RISQUES DIVERS S.A. POLIZZE COLLETTIVE 5043/01 e 5349/02

CARDIF ASSURANCE VIE S.A. CARDIF ASSURANCES RISQUES DIVERS S.A. POLIZZE COLLETTIVE 5043/01 e 5349/02 CARDIF ASSURANCE VIE S.A. CARDIF ASSURANCES RISQUES DIVERS S.A. POLIZZE COLLETTIVE 5043/01 e 5349/02 ALTER EGO (data dell ultimo aggiornamento: 31.12.2012) IL PRESENTE FASCICOLO INFORMATIVO CONTIENE: -

Dettagli

PROXILIA CREDIT STANDARD FASCICOLO INFORMATIVO

PROXILIA CREDIT STANDARD FASCICOLO INFORMATIVO PROXILIA CREDIT STANDARD FASCICOLO INFORMATIVO Convenzione assicurativa n. FI/12/791 Proxilia Credit Standard stipulata da Fiditalia S.p.A. per l assicurazione dei rischi: vita caso morte, invalidità permanente

Dettagli

CARDIF ASSURANCES RISQUES DIVERS S.A. CARDIF ASSURANCE VIE S.A.

CARDIF ASSURANCES RISQUES DIVERS S.A. CARDIF ASSURANCE VIE S.A. CARDIF ASSURANCES RISQUES DIVERS S.A. e CARDIF ASSURANCE VIE S.A. POLIZZE COLLETTIVE N. 5018/01 e N. 5328/02 (data dell ultimo aggiornamento: 01.12.2010) IL PRESENTE FASCICOLO INFORMATIVO, CONTIENE: -

Dettagli

Il contratto di assicurazione contro i rischi di malattia non prevede alcun indennizzo per l evento morte

Il contratto di assicurazione contro i rischi di malattia non prevede alcun indennizzo per l evento morte «Il contratto di assicurazione contro i rischi di malattia non prevede alcun indennizzo per l evento morte» (Cassazione civile, Sez. III - Sentenza 17 Marzo 2015, n.5197) Invalidità permanente responsabilità

Dettagli

DOMANDA DI ESENZIONE DALL OBBLIGO ASSICURATIVO DELLE CURE MEDICO-SANITARIE Studenti / stagiaires (DI PROVENIENZA DA UN PAESE NON CE/AELS)

DOMANDA DI ESENZIONE DALL OBBLIGO ASSICURATIVO DELLE CURE MEDICO-SANITARIE Studenti / stagiaires (DI PROVENIENZA DA UN PAESE NON CE/AELS) CANTONE TICINO DIPARTIMENTO DELLA SANITÀ E DELLA SOCIALITÀ Istituto delle assicurazioni sociali TEL: 0041 / (0)91 821 92 92 FAX: 0041 / (0)91 821 93 99 DOMANDA DI ESENZIONE DALL OBBLIGO ASSICURATIVO DELLE

Dettagli

Legge 15 luglio 1966 n. 604 Norme sui licenziamenti individuali. pubblicata nella G.U. n. 195 del 6 agosto 1966. con le modifiche della

Legge 15 luglio 1966 n. 604 Norme sui licenziamenti individuali. pubblicata nella G.U. n. 195 del 6 agosto 1966. con le modifiche della Legge 15 luglio 1966 n. 604 Norme sui licenziamenti individuali pubblicata nella G.U. n. 195 del 6 agosto 1966 con le modifiche della legge 4 novembre 2010, n. 183 (c.d. Collegato Lavoro) Legge 28 giugno

Dettagli

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE PER LA COPERTURA DEGLI INFORTUNI OTTO AL VOLANTE

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE PER LA COPERTURA DEGLI INFORTUNI OTTO AL VOLANTE CONTRATTO DI ASSICURAZIONE PER LA COPERTURA DEGLI INFORTUNI Il presente Fascicolo Informativo, contenente: la Nota informativa, comprensiva del glossario; le ; il Modulo di proposta, deve essere consegnato

Dettagli

FIN+A DANNI Ed. 2/FD1

FIN+A DANNI Ed. 2/FD1 GLOBAL ASSISTANCE COMPAGNIA DI ASSICURAZIONI E RIASSICURAZIONI S.p.A. Gruppo Assicurativo Ri.Fin Contratto di Assicurazione dei Rami Danni FIN+A DANNI Ed. 2/FD1 FASCICOLO INFORMATIVO IL PRESENTE FASCICOLO

Dettagli

L INFORTUNIO SUL LAVORO, IN ITINERE, LA MALATTIA PROFESSIONALE E L ASSISTENZA

L INFORTUNIO SUL LAVORO, IN ITINERE, LA MALATTIA PROFESSIONALE E L ASSISTENZA L INFORTUNIO SUL LAVORO, IN ITINERE, LA MALATTIA PROFESSIONALE E L ASSISTENZA L INAIL, IL DATORE DI LAVORO, IL LAVORATORE, COSA DEVONO FARE COSA DEVE SAPERE IL LAVORATORE QUANDO SUBISCE UN INFORTUNIO O

Dettagli

L anno, il giorno del mese di in, con la presente scrittura privata valida a tutti gli effetti di legge TRA

L anno, il giorno del mese di in, con la presente scrittura privata valida a tutti gli effetti di legge TRA Allegato n.3 Schema di contratto per il comodato d uso gratuito di n. 3 autoveicoli appositamente attrezzati per il trasporto di persone con disabilità e n. 2 autoveicoli per le attività istituzionali

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 1) NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO La nozione di pacchetto turistico è la seguente: i pacchetti turistici hanno ad oggetto i viaggi, le

Dettagli

IN AUTO PIÙ NEW Autocarri e altri veicoli da lavoro

IN AUTO PIÙ NEW Autocarri e altri veicoli da lavoro Arca Assicurazioni S.p.A. Contratto di assicurazione di responsabilità civile per la circolazione di veicoli a motore (R.C.A.) e per i danni al veicolo IN AUTO PIÙ NEW Autocarri e altri veicoli da lavoro

Dettagli

FIN+A Vita. Aviva S.p.A. Gruppo Aviva

FIN+A Vita. Aviva S.p.A. Gruppo Aviva Aviva S.p.A. Gruppo Aviva FIN+A Vita Creditor Protection a Premio Unico ed a Premio Annuo Limitato abbinata a Finanziamenti - Contratto di Assicurazione in forma Collettiva ad Adesione Facoltativa. Il

Dettagli

L'EVOLUZIONE DEL PART-TIME NEL CONTRATTO DEL COMPARTO NAZIONALE DELLA SANITA' PUBBLICA

L'EVOLUZIONE DEL PART-TIME NEL CONTRATTO DEL COMPARTO NAZIONALE DELLA SANITA' PUBBLICA L'EVOLUZIONE DEL PART-TIME NEL CONTRATTO DEL COMPARTO NAZIONALE DELLA SANITA' PUBBLICA a cura del Nucleo Promozione e Sviluppo Responsabile: Cesare Hoffer Il presente documento non ha la pretesa di essere

Dettagli

IL REGIME FISCALE E CONTRIBUTIVO DEL LAVORO A PROGETTO

IL REGIME FISCALE E CONTRIBUTIVO DEL LAVORO A PROGETTO Patrizia Clementi IL REGIME FISCALE E CONTRIBUTIVO DEL LAVORO A PROGETTO La legge Biagi 1 ha disciplinato sotto il profilo civilistico le collaborazioni coordinate e continuative, già presenti nel nostro

Dettagli

ORARI E GIORNI VISITE FISCALI 2014-2015. CAMBIA TUTTO PER I LAVORATORI DIPENDENTI - ECCO COME

ORARI E GIORNI VISITE FISCALI 2014-2015. CAMBIA TUTTO PER I LAVORATORI DIPENDENTI - ECCO COME ORARI E GIORNI VISITE FISCALI 2014-2015. CAMBIA TUTTO PER I LAVORATORI DIPENDENTI - ECCO COME Gli Orari Visite Fiscali 2014 2015 INPS lavoratori assenti per malattia dipendenti pubblici, insegnanti, privati,

Dettagli

PROXILIA CREDIT STANDARD FASCICOLO INFORMATIVO

PROXILIA CREDIT STANDARD FASCICOLO INFORMATIVO PROXILIA CREDIT STANDARD FASCICOLO INFORMATIVO Convenzione assicurativa n. FI/12/791 Proxilia Credit Standard stipulata da Fiditalia S.p.A. per l assicurazione dei rischi: vita caso morte, invalidità permanente

Dettagli

KEL 12 TOUR OPERATOR S.R.L.,

KEL 12 TOUR OPERATOR S.R.L., KEL 12 TOUR OPERATOR S.R.L., in collaborazione con Allianz Global Assistance, compagnia specializzata in coperture assicurative per il settore turistico, ha concordato per tutti i Partecipanti ai propri

Dettagli

STAGIONE SPORTIVA 2014/2015. CONTRIBUTI A CARICO DELLE SOCIETÀ NON PROFESSIONISTICHE E CENTRI MINIBASKET Consiglio federale n. 6 del 10 maggio 2014

STAGIONE SPORTIVA 2014/2015. CONTRIBUTI A CARICO DELLE SOCIETÀ NON PROFESSIONISTICHE E CENTRI MINIBASKET Consiglio federale n. 6 del 10 maggio 2014 STAGIONE SPORTIVA 2014/2015 CONTRIBUTI A CARICO DELLE SOCIETÀ NON PROFESSIONISTICHE E CENTRI MINIBASKET Consiglio federale n. 6 del 10 maggio 2014 COMUNICATO UFFICIALE N. 1097 del 10 maggio 2014 Indice

Dettagli

Condizioni generali per il Commercio all'ingrosso di Prodotti di floricoltura

Condizioni generali per il Commercio all'ingrosso di Prodotti di floricoltura Condizioni generali per il Commercio all'ingrosso di Prodotti di floricoltura adottate dall'associazione olandese Grossisti di Prodotti di Floricoltura ( Vereniging van Groothandelaren in Bloemkwekerijproducten

Dettagli

LA SOCIETÀ IN NOME COLLETTIVO (art. 2291 c.c./ 2312c.c.)

LA SOCIETÀ IN NOME COLLETTIVO (art. 2291 c.c./ 2312c.c.) LA SOCIETÀ IN NOME COLLETTIVO (art. 2291 c.c./ 2312c.c.) COSTITUZIONE DELLA SOCIETA INVALIDITA DELLA SOCIETA L ORDINAMENTO PATRIMONIALE Mastrangelo dott. Laura NOZIONE (ART. 2291 C.C) Nella società in

Dettagli

QUADRIFOGLIO DIAPASON

QUADRIFOGLIO DIAPASON QUADRIFOGLIO DIAPASON POLIZZA DI ASSICURAZIONE SULLA VITA Premessa A) Disciplina del contratto Il contratto è disciplinato dalle: CONDIZIONI GENERALI di assicurazione sulla vita; CONDIZIONI SPECIALI, relative

Dettagli

Nobis Compagnia di Assicurazioni INFORMATIVA, COMPRENSIVA DEL GLOSSARIO NOBISTRUCK A. CONTRATTO DI ASSICURAZIONE LA CIRCOLAZIONE

Nobis Compagnia di Assicurazioni INFORMATIVA, COMPRENSIVA DEL GLOSSARIO NOBISTRUCK A. CONTRATTO DI ASSICURAZIONE LA CIRCOLAZIONE Indice Nobis Compagnia di Assicurazioni I. NOTA NOBISTRUCK INFORMATIVA, COMPRENSIVA DEL GLOSSARIO Pagina della Nota informativa A. CONTRATTO DI ASSICURAZIONE... 1.... 2. DI RESPONSABILITÀ... CIVILE PER

Dettagli

GUIDA ALLE PRESTAZIONI SANITARIE - REGIME DI ASSISTENZA DIRETTA E REGIME RIMBORSUALE

GUIDA ALLE PRESTAZIONI SANITARIE - REGIME DI ASSISTENZA DIRETTA E REGIME RIMBORSUALE GUIDA ALLE PRESTAZIONI SANITARIE - REGIME DI ASSISTENZA DIRETTA E REGIME RIMBORSUALE La presente guida descrive le procedure operative che gli Assistiti dovranno seguire per accedere alle prestazioni garantite

Dettagli

D.P.R. 30 maggio 1955, n. 797. Testo unico delle norme concernenti gli assegni familiari (G.U. 7-9-1955, n. 206 - S.O.) STRALCIO

D.P.R. 30 maggio 1955, n. 797. Testo unico delle norme concernenti gli assegni familiari (G.U. 7-9-1955, n. 206 - S.O.) STRALCIO D.P.R. 30 maggio 1955, n. 797. Testo unico delle norme concernenti gli assegni familiari (G.U. 7-9-1955, n. 206 - S.O.) STRALCIO TITOLO I DISCIPLINA GENERALE DELLE PRESTAZIONI E DEI CONTRIBUTI CAPO I -

Dettagli

Creditor Protection Insurance

Creditor Protection Insurance CARDIF ASSURANCE VIE S.A. CARDIF ASSURANCES RISQUES DIVERS S.A. POLIZZE COLLETTIVE N. 5027/01 e 5333/02 Creditor Protection Insurance Polizze per il Canale Non Banking (data dell ultimo aggiornamento:

Dettagli

CNDCEC ATI AON, Biverbroker, Acros, Banchero-Costa Convenzione RC professionale

CNDCEC ATI AON, Biverbroker, Acros, Banchero-Costa Convenzione RC professionale CNDCEC ATI AON, Biverbroker, Acros, Banchero-Costa Convenzione RC professionale Il Consiglio Nazionale ha stipulato a seguito di bando di gara con l 'ATI AON, Biverbroker, Acros, Banchero-Costa una convenzione

Dettagli

LOMBARDA VITA FONDO SICURO PIU COUPON

LOMBARDA VITA FONDO SICURO PIU COUPON Lombarda Vita S.p.A. Gruppo Cattolica Assicurazioni CONTRATTO DI ASSICURAZIONE MISTA A PREMIO UNICO CON PRESTAZIONI PROGRAMMATE PREDEFINITE, PRESTAZIONE RIVALUTABILE A SCADENZA E PRESTAZIONE ADDIZIONALE

Dettagli

Contratto di Assicurazione Infortuni. Modello 1202 - Ed. 01.07.2015

Contratto di Assicurazione Infortuni. Modello 1202 - Ed. 01.07.2015 Contratto di Assicurazione Infortuni. Modello 1202 - Ed. 01.07.2015 Il presente FascIcolo InFormatIvo contenente a) Nota Informativa comprensiva del glossario b) Condizioni di Assicurazione c) Informativa

Dettagli

PROGETTO DI ARTICOLI SULLA RESPONSABILITÀ DELLO STATO DELLA COMMISSIONE DEL DIRITTO INTERNAZIONALE

PROGETTO DI ARTICOLI SULLA RESPONSABILITÀ DELLO STATO DELLA COMMISSIONE DEL DIRITTO INTERNAZIONALE PROGETTO DI ARTICOLI SULLA RESPONSABILITÀ DELLO STATO DELLA COMMISSIONE DEL DIRITTO INTERNAZIONALE (2001) PARTE I L ATTO INTERNAZIONALMENTE ILLECITO DI UNO STATO CAPITOLO I PRINCIPI GENERALI Articolo 1

Dettagli

.. OMISSIS. Art. 2. (Armonizzazione)

.. OMISSIS. Art. 2. (Armonizzazione) Legge 8 agosto 1995, n. 335. Riforma del sistema pensionistico obbligatorio e complementare... OMISSIS Art. 2. (Armonizzazione).. OMISSIS 26. A decorrere dal 1 gennaio 1996, sono tenuti all'iscrizione

Dettagli

Condizioni contrattuali polizza motocicli, ciclomotori e altri veicoli

Condizioni contrattuali polizza motocicli, ciclomotori e altri veicoli Condizioni contrattuali polizza motocicli, ciclomotori e altri veicoli La Compagnia di assicurazione diretta del INDICE Servizio Assistenza Clienti Servizio Sinistri +390306762100 Per chiamate dall estero

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEI RIMBORSI DELLE SPESE SOSTENUTE DAL PERSONALE DIPENDENTE INVIATO IN MISSIONE

REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEI RIMBORSI DELLE SPESE SOSTENUTE DAL PERSONALE DIPENDENTE INVIATO IN MISSIONE I REGOLAMENTI PROVINCIALI: N. 59 PROVINCIA DI PADOVA REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEI RIMBORSI DELLE SPESE SOSTENUTE DAL PERSONALE DIPENDENTE INVIATO IN MISSIONE Approvato con D.G.P. in data 19.4.2012

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO. Ai sensi dell art. 1, comma 2, lett. A) della legge 9 dicembre 1998 n 431

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO. Ai sensi dell art. 1, comma 2, lett. A) della legge 9 dicembre 1998 n 431 CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO Ai sensi dell art. 1, comma 2, lett. A) della legge 9 dicembre 1998 n 431 e degli artt. 1571 e seguenti del codice civile. CON LA PRESENTE SCRITTURA PRIVATA la CAMERA

Dettagli

Viaggiare nel mondo. Prima della sottoscrizione leggere attentamente la Nota Informativa.

Viaggiare nel mondo. Prima della sottoscrizione leggere attentamente la Nota Informativa. Viaggiare nel mondo Zurich Viaggiare nel mondo Contratto di Assicurazione per la copertura dei rischi inerenti i viaggi: Infortuni, Assistenza, Malattia e Furto Il presente Fascicolo Informativo, contenente:

Dettagli

POLIZZA ASSICURA MUTUO

POLIZZA ASSICURA MUTUO CARDIF ASSURANCE VIE Rappresentanza Generale per l Italia CARDIF ASSURANCES RISQUES DIVERS Rappresentanza Generale per l Italia POLIZZA ASSICURA MUTUO Contratto di assicurazione sulla vita di Cardif Assurance

Dettagli

LIGURIA PROTEGGE Polizza di Assicurazione della Responsabilità Civile Rischi Diversi

LIGURIA PROTEGGE Polizza di Assicurazione della Responsabilità Civile Rischi Diversi 1 LIGURIA PROTEGGE Polizza di Assicurazione della Responsabilità Civile Rischi Diversi S OMMARIO DEFINIZIONI pag. 2 CONDIZIONI GENERALI DI ASSICURAZIONE Oggetto dell assicurazione R.C.T. pag. 3 Oggetto

Dettagli

2. 1. Il datore di lavoro, imprenditore o non imprenditore, deve comunicare per iscritto il licenziamento al prestatore di lavoro.

2. 1. Il datore di lavoro, imprenditore o non imprenditore, deve comunicare per iscritto il licenziamento al prestatore di lavoro. L. 15 luglio 1966, n. 604 (1). Norme sui licenziamenti individuali (2). (1) Pubblicata nella Gazz. Uff. 6 agosto 1966, n. 195. (2) Il comma 1 dell art. 1, D.Lgs. 1 dicembre 2009, n. 179, in combinato 1.

Dettagli

INA ASSITALIA S.p.A. CRESCIAMO INSIEME. deve essere consegnato al Contraente prima della sottoscrizione della proposta di assicurazione.

INA ASSITALIA S.p.A. CRESCIAMO INSIEME. deve essere consegnato al Contraente prima della sottoscrizione della proposta di assicurazione. INA ASSITALIA S.p.A. Impresa autorizzata all esercizio delle Assicurazioni e della Riassicurazione nei rami Vita, Capitalizzazione e Danni con decreto del Ministero dell Industria del Commercio e dell

Dettagli

Articolo 55 D.Lgs. 18 agosto 2000, n. 267 Elettorato passivo

Articolo 55 D.Lgs. 18 agosto 2000, n. 267 Elettorato passivo ALL. 1) Articolo 55 D.Lgs. 18 agosto 2000, n. 267 Elettorato passivo 1. Sono eleggibili a sindaco, presidente della provincia, consigliere comunale, provinciale e circoscrizionale gli elettori di un qualsiasi

Dettagli

GENERALI SEI IN AUTO

GENERALI SEI IN AUTO GENERALI SEI IN AUTO AUTOVETTURE Il presente Fascicolo informativo, contenente Nota informativa, comprensiva del Glossario Condizioni di Assicurazione deve essere consegnato al Contraente prima della sottoscrizione

Dettagli

I RAPPORTI DI LAVORO IN AMBITO SPORTIVO DILETTANTISTICO

I RAPPORTI DI LAVORO IN AMBITO SPORTIVO DILETTANTISTICO SERVIZIO DECENTRAMENTO E ASSISTENZA AMMINISTRATIVA AI PICCOLI COMUNI SERVIZIO PROGRAMMAZIONE E GESTIONE ATTIVITA TURISTICHE E SPORTIVE www.provincia.torino.gov.it FORUM IN MATERIA DI ENTI SPORTIVI DILETTANTISTICI

Dettagli

CASA CONTRATTO DI ASSICURAZIONE MULTIRISCHI ABITAZIONE. Genertel S.p.A.

CASA CONTRATTO DI ASSICURAZIONE MULTIRISCHI ABITAZIONE. Genertel S.p.A. CONTRATTO DI ASSICURAZIONE MULTIRISCHI ABITAZIONE Genertel S.p.A. CASA Il presente Fascicolo informativo, contenente la Nota Informativa e le Condizioni di Assicurazione, deve essere consegnato al contraente

Dettagli

Domanda di congedo straordinario per assistere il coniuge disabile in situazione di gravità

Domanda di congedo straordinario per assistere il coniuge disabile in situazione di gravità Hand 6 - COD.SR64 coniuge disabile in situazione di gravità (art. 42 comma 5 T.U. sulla maternità e paternità - decreto legislativo n. 151/2001, come modificato dalla legge n. 350/2003) Per ottenere i

Dettagli

Arkema France Condizioni generali di vendita

Arkema France Condizioni generali di vendita Arkema France Condizioni generali di vendita Ai fini delle presenti Condizioni Generali di Vendita (di seguito CGV ), il termine Venditore indica Arkema France, Acquirente indica la persona a cui il Venditore

Dettagli

DECRETO 28 maggio 2001, n.295. Regolamento recante criteri e modalità di concessione degli incentivi a favore dell autoimpiego

DECRETO 28 maggio 2001, n.295. Regolamento recante criteri e modalità di concessione degli incentivi a favore dell autoimpiego DECRETO 28 maggio 2001, n.295 Regolamento recante criteri e modalità di concessione degli incentivi a favore dell autoimpiego Capo I Art. 1 Definizioni 1. Nel presente regolamento l'espressione: a)

Dettagli

LINEE DI INDIRIZZO PERSONALE COMPARTO RAPPORTO DI LAVORO A TEMPO PARZIALE. ART. 1 ( Definizione)

LINEE DI INDIRIZZO PERSONALE COMPARTO RAPPORTO DI LAVORO A TEMPO PARZIALE. ART. 1 ( Definizione) 1 REPUBBLICA ITALIANA Regione Siciliana Assessorato Regionale della Sanità Dipartimento regionale per la pianificazione strategica ********** Servizio 1 Personale dipendente S.S.R. LINEE DI INDIRIZZO PERSONALE

Dettagli

Mod. CGA ST Ed. 1 Rev. 1

Mod. CGA ST Ed. 1 Rev. 1 Mod. CGA ST Ed. 1 Rev. 1 COMUNICAZIONE INFORMATIVA SUGLI OBBLIGHI DI COMPORTAMENTO CUI GLI INTERMEDIARI SONO TENUTI NEI CONFRONTI DEI CONTRAENTI. Conforme all allegato 7A Regolamento ISVAP 5/2006 Ai sensi

Dettagli

Principali tipi di assenza docenti con contratto di lavoro a tempo indeterminato

Principali tipi di assenza docenti con contratto di lavoro a tempo indeterminato Tipo di assenza e fonti A) Ferie Art. 13 CCNL 2007. B) Festività soppr. artt.14 ccnl 2007 e art.1, lett.b, L.937/77 Principali tipi di assenza docenti con contratto di lavoro a tempo indeterminato Durata

Dettagli

Piano Completo Redazione Dicembre 2013

Piano Completo Redazione Dicembre 2013 Fascicolo Informativo Contratto di assicurazione sanitaria Redazione Dicembre 2013 Il presente Fascicolo Informativo contenente a) Nota Informativa comprensiva del Glossario; b) Condizioni di assicurazione;

Dettagli

LA PENSIONE DI REVERSIBILITA (O AI SUPERSTITI)

LA PENSIONE DI REVERSIBILITA (O AI SUPERSTITI) LA PENSIONE DI REVERSIBILITA (O AI SUPERSTITI) La pensione di reversibilità (introdotta in Italia nel 1939 con il Rdl. n. 636) spetta ai: Superstiti del pensionato per invalidità, vecchiaia o anzianità,

Dettagli

Liquidazione dei danni causati ai veicoli privati utilizzati nell ambito dell esercizio del mandato parlamentare

Liquidazione dei danni causati ai veicoli privati utilizzati nell ambito dell esercizio del mandato parlamentare Liquidazione dei danni causati ai veicoli privati utilizzati nell ambito dell esercizio del mandato parlamentare 1. In generale Conformemente all articolo 4 capoverso 2 dell ordinanza dell Assemblea federale

Dettagli

ORDINE DEGLI INGEGNERI DELLA PROVINCIA DI BERGAMO

ORDINE DEGLI INGEGNERI DELLA PROVINCIA DI BERGAMO REGOLAMENTO DEL DIRITTO DI ACCESSO AI DOCUMENTI AMMINISTRATIVI D.P.R. 12 aprile 2006 n. 184 in relazione al capo V della L. 7 agosto 1990 n. 241 e successive modificazioni (Delibere del Consiglio dell

Dettagli

STATUTO ( di Associazione non riconosciuta)

STATUTO ( di Associazione non riconosciuta) 1 Articolo -1 Denominazione e sede sociale STATUTO ( di Associazione non riconosciuta) 1 - E costituita con sede in. ( ) Via un Associazione sportiva, ai sensi degli art. 36 e ss. Codice Civile denominata

Dettagli

POPOLARE VITA S.p.A.

POPOLARE VITA S.p.A. CONTRATTO DI ASSICURAZIONE SULLA VITA IN FORMA MISTA, A PREMIO UNICO CON RIVALUTAZIONE ANNUALE DEL CAPITALE (TARIFFA N. 560) Orizzonte Sicuro Il presente Fascicolo Informativo, contenente: la Scheda Sintetica;

Dettagli

Consiglio Nazionale del Notariato

Consiglio Nazionale del Notariato Consiglio Nazionale del Notariato REGOLAMENTO DEL FONDO DI GARANZIA DI CUI AGLI ARTT. 21 E 22 DELLA LEGGE 16 FEBBRAIO 1913, N. 89 E SUCCESSIVE MODIFICAZIONI Capo I Istituzione e finalità del Fondo di garanzia

Dettagli

Regolamento per la gestione dei contratti di lavoro part-time (approvato con determinazione n 172 del 15.4.2013) Art. 1 - Oggetto

Regolamento per la gestione dei contratti di lavoro part-time (approvato con determinazione n 172 del 15.4.2013) Art. 1 - Oggetto Regolamento per la gestione dei contratti di lavoro part-time (approvato con determinazione n 172 del 15.4.2013) Art. 1 - Oggetto Il presente Regolamento disciplina le procedure per la trasformazione del

Dettagli

Fascicolo informativo

Fascicolo informativo Polizza Auto Fascicolo informativo Contratto di Assicurazione per Autovetture Il presente Fascicolo Informativo, contenente la Nota Informativa comprensiva del Glossario e le Condizioni di Assicurazione,

Dettagli

Sara Impresa e professione

Sara Impresa e professione Sara Impresa e professione contratto di assicurazione di tutela legale per l'impresa e la professione Fascicolo Informativo ll presente Fascicolo Informativo, contenente: a) Nota Informativa comprensiva

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PRODOTTO: DELEGAZIONE DI PAGAMENTO RETRIBUZIONE NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI

SCHEDA INFORMATIVA PRODOTTO: DELEGAZIONE DI PAGAMENTO RETRIBUZIONE NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI : DELEGAZIONE DI PAGAMENTO RETRIBUZIONE NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI INFORMAZIONE SULL INTERMEDIARIO INFORMAZIONI SUL FINANZIATORE ISTITUTO BANCARIO DEL

Dettagli

Polizza BNL Formula Continua

Polizza BNL Formula Continua CARGEAS Assicurazioni S.p.A. Polizza BNL Formula Continua Contratto di Assicurazione per la copertura dei Danni Indiretti Data ultimo aggiornamento: 0 Aprile 015 Il presente Fascicolo Informativo contenente:

Dettagli

postaprotezione dalmondo

postaprotezione dalmondo postaprotezione dalmondo Contratto di assicurazione infortuni e assistenza Il presente Fascicolo Informativo contenente la Nota Informativa comprensiva del Glossario e le Condizioni di Assicurazione deve

Dettagli

REGOLAMENTO CONCERNENTE INCOMPATIBILITA, CUMULO DI IMPIEGHI ED INCARICHI AL PERSONALE DIPENDENTE

REGOLAMENTO CONCERNENTE INCOMPATIBILITA, CUMULO DI IMPIEGHI ED INCARICHI AL PERSONALE DIPENDENTE REGOLAMENTO CONCERNENTE INCOMPATIBILITA, CUMULO DI IMPIEGHI ED INCARICHI AL PERSONALE DIPENDENTE Art. 1 Disciplina 1. Il presente regolamento concerne le incompatibilità derivanti dall'assunzione e dal

Dettagli

5 Contributo Autonoma Sistemazione

5 Contributo Autonoma Sistemazione 5 Contributo Autonoma Sistemazione CAS A valere sulle risorse finanziarie di cui all articolo 3 dell Ordinanza del Capo del Dipartimento della protezione civile (OCDPC) n. 232 del 30 marzo 2015 viene stimata

Dettagli

TERMINI E CONDIZIONI GENERALI

TERMINI E CONDIZIONI GENERALI TERMINI E CONDIZIONI GENERALI Leggere attentamente Termini e Condizioni prima di noleggiare una vettura con Atlaschoice. I Termini si applicano a qualsiasi prenotazione effettuata con Atlaschoice tramite

Dettagli

Provincia di Sassari. C.A.P. 07010 Via A. Mariani n 1 tel. 079 80 50 68 Fax 079 80 53 20

Provincia di Sassari. C.A.P. 07010 Via A. Mariani n 1 tel. 079 80 50 68 Fax 079 80 53 20 C O M U N E D I M A R A Provincia di Sassari C.A.P. 07010 Via A. Mariani n 1 tel. 079 80 50 68 Fax 079 80 53 20 Email: protocollo@comune.mara.ss.it Pec: protocollo@pec.comune.mara.ss.it SERVIZIO AFFARI

Dettagli

Elenco provvidenze nuova mutualità

Elenco provvidenze nuova mutualità Elenco provvidenze nuova mutualità Tipologia sussidio Importo erogato Periodicità del sussidio Documentazione da allegare Ricovero 15,00 al giorno (per massimo 20 giorni all anno) Ogni anno Certificato

Dettagli