1 novembre a cura di Antonio d'amore, Psicologo e Psicoterapeuta

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "1 novembre 2004 - a cura di Antonio d'amore, Psicologo e Psicoterapeuta"

Transcript

1 1 novembre a cura di Antonio d'amore, Psicologo e Psicoterapeuta E esperienza comune trovarsi di fronte ad un pericolo o in situazioni, come per esempio fare un esame o un colloquio di lavoro, e provare ansia; in questi casi, però, difficilmente la sensazione dura così a lungo ed è così intensa da creare interferenze con la vita quotidiana. Ci sono persone per le quali, purtroppo, l'ansia rappresenta un'esperienza più drammatica, che finisce per condizionare negativamente la loro esistenza. Queste persone sono affette da uno dei seguenti disturbi in cui l'ansia è estrema e patologica: - il disturbo da attacchi di panico; - l'agorafobia; - le fobie specifiche; - la fobia sociale; - il disturbo d'ansia generalizzata; - il disturbo ossessivo-compulsivo; - il disturbo post-traumatico da stress. Questi disturbi interessano oltre il 16% della popolazione adulta e sono generalmente più diffusi tra le donne che tra gli uomini. Negli ultimi anni si è visto che i Disturbi d Ansia sono presenti anche tra i bambini e gli adolescenti. E' frequente che nella stessa persona compaia contemporaneamente più di un disturbo d'ansia, o che il disturbo si accompagni a depressione o ad un uso eccessivo di sostanze eccitanti (caffè, sigarette) o stupefacenti. 1 / 8

2 Nonostante vi siano trattamenti specifici, la cui efficacia è stata ampiamente dimostrata, le statistiche indicano che solo un terzo delle persone che soffrono di disturbi d'ansia ricorrono ad uno dei trattamenti disponibili. Le caratteristiche Ciascun disturbo d'ansia ha caratteristiche distintive proprie. Il Disturbo da Attacchi di Panico (DAP), che interessa il 2% circa della popolazione adulta, è caratterizzato da periodi d'intensa paura e disagio, associati ad alcuni dei seguenti sintomi: - palpitazioni; - sudorazione eccessiva; - tremori; - mancanza di respiro; - sensazione di soffocamento; - dolore al petto; - nausea o disturbi addominali; - vertigini; - sensazione di freddo; - torpore o formicolii alle estremità; - rossore alle guance o vampate di calore; - paura di perdere il controllo o di "impazzire"; - sensazione di irrealtà o di essere distaccati da sé stessi. 2 / 8

3 L'attacco di panico insorge improvvisamente (anche durante il sonno), raggiunge la sua massima intensità nel giro di minuti, e raramente dura più di 30 minuti. Quest'esperienza spinge le persone ad allontanarsi dal luogo in cui si è verificato l'attacco, e talvolta a ricorrere a cure mediche d'urgenza, in particolare quando sono presenti sintomi come dolore al petto e mancanza di respiro. Il DAP generalmente comincia durante le ultime fasi dell'adolescenza o le prime fasi dell'età adulta. Non tutti coloro che sperimentano un attacco di panico, però, sviluppano il disordine. Infatti, sono molte le persone a cui è capitato di avere per una sola volta nella vita un attacco di panico, che non si è mai più ripresentato. Le statistiche ci dicono che sono molte le persone con questo disturbo, ad andare avanti per anni senza ricevere una corretta diagnosi, e soprattutto, un adeguato trattamento. In alcuni casi, la vita delle persone con DAP può diventare invivibile, a tal punto che esse devono restare sempre chiuse in casa e rinunciare alla gran parte delle normali attività della vita quotidiana, quali per esempio andare per negozi o guidare l'automobile. Le persone che arrivano fino a questo punto, presentano la sintomatologia tipica dell'agorafobia. Il trattamento precoce del disturbo da attacco di panico di solito previene lo svilupparsi della 3 / 8

4 sintomatologia agorafobica. Tra i disturbi d'ansia, il DAP è quello che risponde meglio al trattamento, sia con i farmaci, che con la psicoterapia. L'Agorafobia, che interessa il 5% circa della popolazione adulta, è caratterizzata da paura estrema di trovarsi in posti o situazioni (ad esempio essere in un luogo affollato, essere solo lontano da casa, viaggiare in automobile, treno o autobus) dalle quali può risultare difficile o imbarazzante allontanarsi o nelle quali non è disponibile un aiuto in caso di comparsa improvvisa della sintomatologia ansiosa. Come conseguenza, la persona è portata a ridurre gli spostamenti o ad avere assoluta necessità della presenza di un accompagnatore, in caso di allontanamento da casa. Le Fobie Specifiche, che interessano oltre l'8% della popolazione adulta, sono caratterizzate da una persistente paura per determinati oggetti o situazioni. Tra le fobie più comuni ci sono quelle per gli animali (ad esempio serpenti, topi, cani e insetti), i luoghi posti ad altezze elevate, gli spazi chiusi (ad esempio ascensori), il sangue, le ferite o le iniezioni. Solitamente le fobie si formano durante l'infanzia o la prima adolescenza e si mantengono nell'età adulta. Le fobie sono due volte più frequenti tra le femmine che tra i maschi. 4 / 8

5 Le persone con una fobia specifica possono non sentire la necessità di ricorrere al trattamento, in particolare quando l'oggetto della fobia è di facile evitamento. Le fobie specifiche possono essere efficacemente trattate con la psicoterapia. La Fobia Sociale, che interessa il 2% della popolazione adulta, è caratterizzata da un'intensa e persistente paura di essere osservati e giudicati dagli altri, che può manifestarsi nelle più disparate situazioni sociali della vita quotidiana. La preoccupazione maggiore delle persone che hanno questo disturbo è legata al fatto che gli altri possano accorgersi dei segni d'ansia e per questo giudicare, chi li manifesta, come debole, stupido o, addirittura, folle. Questo disturbo di solito ha il suo esordio durante l'infanzia, o le prime fasi dell'adolescenza, e colpisce, in misura uguale, sia maschi, che femmine. Esistono evidenze sperimentali che indicano che la componente genetica ha un ruolo predominante in questo tipo di disturbo. Il Disturbo d'ansia Generalizzata (DAG), che interessa oltre il 3% della popolazione adulta, è caratterizzato da preoccupazioni eccessive ed immotivate in due o più settori della vita quotidiana (lavoro, rapporti sociali, salute, e situazione economico-finanziaria). L'ansia e le preoccupazioni devono essere presenti da molti mesi ed essere accompagnate da sintomi quali: - irrequietezza; - affaticabilità; - scarsa concentrazione; - irritabilità; - tensione muscolare; - insonnia. 5 / 8

6 Questo disturbo può cominciare in qualunque momento della vita, ed ha una probabilità doppia di colpire le femmine rispetto ai maschi. Le evidenze sperimentali indicano che la componente genetica ha un ruolo modesto in questo tipo di disturbo. Il Disturbo Ossessivo-Compulsivo (DOC), che interessa il 2% circa della popolazione adulta, è caratterizzato dalla presenza di ossessioni e compulsioni. Le ossessioni sono idee, pensieri e immagini ricorrenti, che hanno come contenuto situazioni assurde o prive di senso. Le ossessioni più comuni sono: pensieri di violenza (ad esempio uccidere un familiare), di contaminazione (ad esempio essere infettati stringendo la mano agli altri) e di dubbio (ad esempio chiedersi se si è arrecato danno a qualcuno chiudendo la portiera dell'auto). Le compulsioni sono comportamenti (ad es. lavarsi le mani o controllare il rubinetto del gas) o atti mentali (ad es. contare o pregare) ripetitivi ed intenzionali che vengono eseguiti in risposta ad un'ossessione. Le compulsioni hanno come effetto: - la riduzione del livello d'ansia che accompagna le ossessioni; - la prevenzione del verificarsi di eventi o situazioni fortemente temute dalla persona. Questo disturbo può cominciare durante l'infanzia, l'adolescenza o le prime fasi dell'età adulta. Circa un terzo degli adulti con DOC dichiara di aver manifestato la prima sintomatologia durante l'infanzia. Il decorso del disturbo può essere molto variabile in alcuni casi può presentarsi e sparire spontaneamente; in altri casi può presentarsi e sparire ripetutamente nel corso del tempo; in altri casi può peggiorare sempre più. Il DOC colpisce, in misura uguale, sia maschi, che femmine. Il Disturbo Post-traumatico da Stress, che interessa oltre il 3% della popolazione adulta, è 6 / 8

7 caratterizzato dall'insorgenza di sintomi ansiosi, dopo un evento traumatico (ad es. una seria minaccia per la propria vita, un grave pericolo per un familiare, l'improvvisa distruzione della propria casa, la vista di una persona morta o ferita gravemente nel corso di un incidente, ecc.). L'evento traumatico viene rivissuto, costantemente ed in maniera angosciante, dalla persona che lo ha subito. Le cause I disturbi d'ansia sono determinati dalla combinazione di fattori biologici, psicologici e sociali. Essendo questo gruppo di disturbi molto eterogeneo, il peso relativo di ciascun fattore, cambia da un disturbo all'altro. Nel caso degli attacchi di panico, per esempio, il fattore biologico sembra essere il più forte, mentre per gli altri disturbi d'ansia il ruolo maggiore, sembrano giocarlo i fattori psicologici e sociali. La cura Per i disturbi d'ansia sono disponibili due tipi di trattamento: i farmaci e la psicoterapia, i quali possono essere utilizzati separatamente o in combinazione. Tra i farmaci, i più efficaci sono le benzodiazepine e gli antidepressivi. Tra le psicoterapie, quella cognitivo-comportamentale è sicuramente una delle più efficaci. La scelta del tipo di trattamento dipende dalle caratteristice del disturbo e del paziente. 7 / 8

8 FONTI D'INFORMAZIONE 1. American Psychiatric Association. DSM-IV-TR: Manuale diagnostico e statistico dei disturbi mentali, Text Revision. Editrice Masson, The Surgeon General. 4. National Institute of Mental health. Siti italiani d interesse: Lega Italiana contro i Disturbi d'ansia da Agorafobia e da Attacchi di Panico (LIDAP) 8 / 8

IL DISTURBO DA ATTACCHI DI PANICO E LE FOBIE: CHE COSA SONO E COME SI MANIFESTANO

IL DISTURBO DA ATTACCHI DI PANICO E LE FOBIE: CHE COSA SONO E COME SI MANIFESTANO Il disturbo da attacchi di panico è una patologia tra le più frequenti dal punto di vista clinico, soprattutto tra coloro che soffrono già di un altro disturbo d ansia, come il disturbo d ansia generalizzato

Dettagli

Università Degli Studi Di Sassari

Università Degli Studi Di Sassari Università Degli Studi Di Sassari CLINICA PSICHIATRICA Dir. Prof. GianCarlo Nivoli I DISTURBI D ATTACCO DI PANICO Prof.ssa Lorettu Epidemiologia. Il disturbo di panico è comune: ha una prevalenza compresa

Dettagli

4 novembre 2004 - a cura di Antonio d'amore, Psicologo e Psicoterapeuta

4 novembre 2004 - a cura di Antonio d'amore, Psicologo e Psicoterapeuta 4 novembre 2004 a cura di Antonio d'amore, Psicologo e Psicoterapeuta E' stato stimato che in Italia il 2% circa della popolazione è affetta da anoressia e bulimia. A questa percentuale, comunque, va aggiunto

Dettagli

11 novembre 2004 - a cura di Antonio d'amore, Psicologo e Psicoterapeuta

11 novembre 2004 - a cura di Antonio d'amore, Psicologo e Psicoterapeuta 11 novembre 2004 - a cura di Antonio d'amore, Psicologo e Psicoterapeuta Studi epidemiologici recenti hanno evidenziato che tra i ragazzi della fascia d'età compresa tra i 9 ed i 17 anni, una percentuale

Dettagli

DISTURBI D ANSIA D.A.P.

DISTURBI D ANSIA D.A.P. DISTURBI D ANSIA D.A.P. Incontri Uni-ATENeO dr.ssa Anna Galeotti 22 novembre 2012 Che ansia quest ansia! L ansia è un'emozione di base. E uno stato di attivazione dell organismo in presenza di una situazione

Dettagli

Disturbo d ansia generalizzato

Disturbo d ansia generalizzato Dal sito : Terzocentro di psicoterapia Cognitiva (Roma) http://www.terzocentro.it Disturbo d ansia generalizzato Che cos è il disturbo d'ansia generalizzato Il disturbo d ansia generalizzato è un disturbo

Dettagli

Disturbi d ansia. Questo foglio descrive I disturbi d ansia e come cercare aiuto.

Disturbi d ansia. Questo foglio descrive I disturbi d ansia e come cercare aiuto. Disturbi d ansia Questo foglio descrive I disturbi d ansia e come cercare aiuto. Molte persone che soffrono di depressione, hanno anche problemi di ansia. Esempi comuni di problemi d ansia comprendono

Dettagli

L avversario invisibile

L avversario invisibile L avversario invisibile Riconoscere i segni della depressione www.zentiva.it www.teamsalute.it Cap.1 IL PERICOLO NELL OMBRA Quei passi alle mie spalle quelle ombre davanti a me il mio avversario la depressione

Dettagli

L ansia patologica può manifestarsi attraverso: Attacchi di panico.

L ansia patologica può manifestarsi attraverso: Attacchi di panico. La maggior parte delle volte che usiamo il termine ansia, diamo a questa parola, che descrive una risposta sostanzialmente fisiologica ad una sollecitazione interna o esterna ricevuta dal cervello una

Dettagli

Università Degli Studi Di Sassari CLINICA PSICHIATRICA. Dir. Prof. GianCarlo Nivoli DISTURBO COMPULSIVO. Prof.ssa Lorettu

Università Degli Studi Di Sassari CLINICA PSICHIATRICA. Dir. Prof. GianCarlo Nivoli DISTURBO COMPULSIVO. Prof.ssa Lorettu Università Degli Studi Di Sassari CLINICA PSICHIATRICA Dir. Prof. GianCarlo Nivoli DISTURBO OSSESSIVO- COMPULSIVO Prof.ssa Lorettu DISTURBO OSSESSIVO-COMPULSIVO Caratteristica essenziale di questo disturbo

Dettagli

L'ANSIA, UN EMOZIONE UNIVERSALE.

L'ANSIA, UN EMOZIONE UNIVERSALE. L'ANSIA, UN EMOZIONE UNIVERSALE. ELEMENTO FONDANTE DELLO SVILUPPO E DELLA MATURAZIONE DELLA PERSONALITA DEI NOSTRI FIGLI, PUO MANIFESTARSI NEGLI ATTACCHI DI PANICO COME UNA FIAMMATA IMPROVVISA CHE TRAVOLGE

Dettagli

Che cos è la fobia sociale

Che cos è la fobia sociale Che cos è la fobia sociale La fobia sociale è un disturbo d ansia caratterizzato dalla paura di essere giudicati negativamente in situazioni sociali o durante lo svolgimento di un attività. Tipicamente

Dettagli

ADIS-R Sezione attacchi di panico* (Anxiety Disorders Interview Schedule-R)

ADIS-R Sezione attacchi di panico* (Anxiety Disorders Interview Schedule-R) ADIS-R Sezione attacchi di panico* (Anxiety Disorders Interview Schedule-R) Adattamento italiano di Mario Di Pietro PARTE I VALUTAZIONE GENERALE E DIAGNOSI DIFFERENZIALE 1. Le è accaduto di provare un

Dettagli

Dott.ssa Elena Luisetti Psicologa- Psicoterapeuta. Dott.ssa Ildiko Matyàs Psicologa- Psicoterapeuta in formazione

Dott.ssa Elena Luisetti Psicologa- Psicoterapeuta. Dott.ssa Ildiko Matyàs Psicologa- Psicoterapeuta in formazione Dott.ssa Elena Luisetti Psicologa- Psicoterapeuta Dott.ssa Ildiko Matyàs Psicologa- Psicoterapeuta in formazione I disturbi d ansia rappresentano il disagio mentale più diffuso nella società moderna sia

Dettagli

Rapporto ansia-depressione (R utter et al. 2006)

Rapporto ansia-depressione (R utter et al. 2006) Rapporto ansia-depressione (R utter et al. 2006) Disturbi d Ansia in età prescolare Disturbi d Ansia in età di latenza Depressione in adolescenza Depressione in età di latenza ANSIA DEPRESSIONE Disturbi

Dettagli

di conoscenza transitoria: diagnosi e terapia

di conoscenza transitoria: diagnosi e terapia Le cause psichiatriche di perdita di conoscenza transitoria: diagnosi e terapia Alessandra Alciati U.O. Psichiatria I Ospedale Universitario L.Sacco, Milano L IPOTESI PSICHIATRICA DELLA Subentra quando

Dettagli

M. Lang - Una persona nervosa 13/11/2011. Una persona nervosa

M. Lang - Una persona nervosa 13/11/2011. Una persona nervosa Una persona nervosa 1 Caso: Una persona nervosa modificato da DSM-IV-TR CASI CLINICI, p. 235 Un tappezziere coniugato di 27 anni lamenta vertigini, tremore alle mani, palpitazioni e ronzii alle orecchie

Dettagli

SEMINARIO CONOSCERE E AFFRONTARE IL PANICO E GLI STATI D ANSIA

SEMINARIO CONOSCERE E AFFRONTARE IL PANICO E GLI STATI D ANSIA SEMINARIO CONOSCERE E AFFRONTARE IL PANICO E GLI STATI D ANSIA Che cos è l ansia? L ansia è uno stato di attivazione fisiologica e cognitiva in previsione di un pericolo futuro. E un termine che deriva

Dettagli

Cos è un disturbo di ansietà?

Cos è un disturbo di ansietà? Italian Cos è un disturbo di ansietà? (What is an anxiety disorder?) Cos è un disturbo di ansietà? Ansietà è un termine usato per descrivere una normale sensazione che si prova di fronte a una minaccia

Dettagli

Dott.ssa M.Versino 1

Dott.ssa M.Versino 1 Dott.ssa M.Versino 1 Stress lo stress è inteso come risposta aspecifica dell organismo a tutto ciò che lo costringe ad uno sforzo di adattamento lo stress è la risposta a una o più stimolazioni fisiche

Dettagli

Ansia/Paura. Possibilità di affrontare con successo lo stimolo che lo ha indotto

Ansia/Paura. Possibilità di affrontare con successo lo stimolo che lo ha indotto Ansia patologica Ansia/Paura Stato emotivo generale e radicato nella natura umana che implica l attivazione delle risorse individuali contro uno stimolo Possibilità di affrontare con successo lo stimolo

Dettagli

Definizione di ansia. Formula cognitiva dell ansia

Definizione di ansia. Formula cognitiva dell ansia Definizione di ansia L apprensione innescata da una minaccia a qualche valore che l individuo ritiene essenziale alla sua esistenza come individuo. La minaccia può essere alla vita fisica (minaccia di

Dettagli

La depressione maggiore è un disturbo mentale che si manifesta con: uno stato d animo di profondo dolore o tristezza

La depressione maggiore è un disturbo mentale che si manifesta con: uno stato d animo di profondo dolore o tristezza La depressione maggiore è un disturbo mentale che si manifesta con: uno stato d animo di profondo dolore o tristezza mancanza di energia e di voglia di fare le cose Materiale a cura di: L. Magliano, A.

Dettagli

Patologie più comunemente coinvolte nel mobbing.

Patologie più comunemente coinvolte nel mobbing. Patologie più comunemente coinvolte nel mobbing. Episodio Depressivo Maggiore. Cinque o più dei seguenti sintomi sono presenti da almeno due settimane comportando un cambiamento rispetto al precedente

Dettagli

LE SINDROMI ANSIOSE PROVARE ANSIA È NORMALE L ansia è un emozione d importanza vitale che proviamo quando ci sentiamo esposti ad un pericolo o ad una

LE SINDROMI ANSIOSE PROVARE ANSIA È NORMALE L ansia è un emozione d importanza vitale che proviamo quando ci sentiamo esposti ad un pericolo o ad una LE SINDROMI ANSIOSE PROVARE ANSIA È NORMALE L ansia è un emozione d importanza vitale che proviamo quando ci sentiamo esposti ad un pericolo o ad una minaccia. Essa induce nel nostro organismo una situazione

Dettagli

Presentazione a cura di: Dottoressa Raffaella Carchio Psicologa Dottoressa Mariolina Gaggianesi - Psicologa

Presentazione a cura di: Dottoressa Raffaella Carchio Psicologa Dottoressa Mariolina Gaggianesi - Psicologa Presentazione a cura di: Dottoressa Mariolina Gaggianesi - Psicologa Che cos è l ansia? Questa parola è ormai parte del vocabolario quotidiano. Si dice Ho l ansia Quello è un tipo ansioso Mi sta per venire

Dettagli

I DISTURBI D ANSIA. Franco Nardocci San Marino 17 febbraio 2005

I DISTURBI D ANSIA. Franco Nardocci San Marino 17 febbraio 2005 I DISTURBI D ANSIA Franco Nardocci San Marino 17 febbraio 2005 L ansia L ansia può considerarsi un esperienza normale del genere umano e come tale anche nel bambino e nell adolescente. L ansia quale esperienza

Dettagli

Full version is >>> HERE <<<

Full version is >>> HERE <<< attacco di panico su aereo; attacchi panico vomito; crisi di panico e svenimenti; attacchi di panico quanto possono durare; gli attacchi di panico da cosa dipendono Full version is >>> HERE

Dettagli

Docente: Paolo Barelli. Disturbi d ansia

Docente: Paolo Barelli. Disturbi d ansia Docente: Paolo Barelli Disturbi d ansia Funzioni Della Vita Psichica (Rappresentazione Del Modo Di Essere Della Persona) Controllo e soddisfazione istinti Controllo attività motoria Intelligenza Ansia

Dettagli

Unità Psichiatrica 14

Unità Psichiatrica 14 AZIENDA OSPEDALIERA TREVIGLIO Unità Psichiatrica 14 Centro per il trattamento dei Disturbi d'ansia CETRADA PREMESSA I Disturbi d Ansia sono molto diffusi; infatti, circa il 12% della popolazione soffre

Dettagli

Disturbi d.ansia nell.età evolutiva di S. Di Salvo, M. Marino e A. Martinetto

Disturbi d.ansia nell.età evolutiva di S. Di Salvo, M. Marino e A. Martinetto Disturbi d.ansia nell.età evolutiva di S. Di Salvo, M. Marino e A. Martinetto Stati di timore o di apprensione fanno parte del normale sviluppo emotivo del bambino e la loro presenza non è necessariamente

Dettagli

Una larga parte di noi ha avuto e potra avere un disturbo d'ansia nel corso della propria vita.

Una larga parte di noi ha avuto e potra avere un disturbo d'ansia nel corso della propria vita. Una larga parte di noi ha avuto e potra avere un disturbo d'ansia nel corso della propria vita. l'ansia di per sè è un'emozione naturale e universale; è generata da un meccanismo psicologico di risposta

Dettagli

gabriele.giacomelli@asf.toscana.it simone.bacherini@asf.toscana.it IL CONFINE tra di!coltà e malattia Programma

gabriele.giacomelli@asf.toscana.it simone.bacherini@asf.toscana.it IL CONFINE tra di!coltà e malattia Programma gabriele.giacomelli@asf.toscana.it simone.bacherini@asf.toscana.it IL CONFINE tra di!coltà e malattia Programma Obiettivi e punti di vista e presentazioni Ansia Pensiero irrazionale e psicosi Impulsività

Dettagli

LA DEPRESSIONE POST- NATALE (DPN)

LA DEPRESSIONE POST- NATALE (DPN) LA DEPRESSIONE POST- NATALE (DPN) L importanza del riconoscimento e del trattamento tempestivo della DPN: le priorità del Servizio di Psicologia Clinica Territoriale di Ferrara PARLEREMO DI: Il lavoro

Dettagli

Psicopatologia dell anziano. Prof.ssa Elvira Schiavina 02 marzo 2016

Psicopatologia dell anziano. Prof.ssa Elvira Schiavina 02 marzo 2016 Psicopatologia dell anziano 02 marzo 2016 Invecchiamento e Psicopatogia Salute mentale dell anziano: nuovo campo della psicopatologia. Affinamento dei criteri di diagnosi, costruzione e validazione di

Dettagli

DISTURBI D ANSIA. Comprendono dodici disturbi caratterizzati dall ansia o dall evitamento fobico come sintomi dominanti.

DISTURBI D ANSIA. Comprendono dodici disturbi caratterizzati dall ansia o dall evitamento fobico come sintomi dominanti. DISTURBI D ANSIA Comprendono dodici disturbi caratterizzati dall ansia o dall evitamento fobico come sintomi dominanti. - Fobia Specifica - Fobia sociale - Disturbo d Ansia Generalizzato - Disturbo Ossessivo-Compulsivo

Dettagli

Come gestire le emozioni in classe

Come gestire le emozioni in classe Fiorenzuola, 25 febbraio 2015 Come gestire le emozioni in classe Dott.ssa Elena Miboli La qualità dell esistenza di ogni bambino è influenzata dal modo in cui egli apprende, fin dai primi anni di vita,

Dettagli

Aspetti psicologici per i lavoratori in spazi confinati. Dott.ssa Federica Bergamaschi

Aspetti psicologici per i lavoratori in spazi confinati. Dott.ssa Federica Bergamaschi Aspetti psicologici per i lavoratori in spazi confinati. Dott.ssa Federica Bergamaschi CONOSCENZE CONSAPEVOLEZZA COMPETENZA RESPONSABILITÀ FOCUS REAZIONI DEL CORPO E DELLA MENTE QUANDO SONO ESPOSTI AD

Dettagli

In che misura hai avuto nell ultima settimana i seguenti disagi e/o disturbi? :

In che misura hai avuto nell ultima settimana i seguenti disagi e/o disturbi? : In che misura hai avuto nell ultima settimana i seguenti disagi e/o disturbi? : Esempi di valutazione dell intensità dei disagi e/o dei disturbi Per niente: il disagio non è mai stato presente nel corso

Dettagli

Depressione? In generale Il ruolo femminile

Depressione? In generale Il ruolo femminile Depressione? In generale Il ruolo femminile A tutti capita di sentirsi tristi di tanto in tanto. È un esperienza che tutti, prima o poi, provano. Se le attività che vi piacevano prima ora non vi piacciono

Dettagli

Campagna informativa patrocinata da:

Campagna informativa patrocinata da: Campagna informativa patrocinata da: Ordine Psicologi Regione Siciliana Azienda Sanitaria Locale 8 - Siracusa Azienda Ospedaliera Umberto I - Siracusa Federazione Medici di Famiglia sezione di Siracusa

Dettagli

5 STRATEGIE PER COMBATTERE L ANSIA

5 STRATEGIE PER COMBATTERE L ANSIA Collana PROMUOVERE IL BENESSERE PSICOLOGICO A cura di Dott.ssa Sabina Godi 5 STRATEGIE PER COMBATTERE L ANSIA Roberto è un uomo di 40, lavora come impiegato in una azienda farmaceutica. Da ormai 20 anni

Dettagli

Emanuele Bartolozzi Una guida per affrontare il disturbo

Emanuele Bartolozzi Una guida per affrontare il disturbo Emanuele Bartolozzi Una guida per affrontare il disturbo L attacco di panico sembra essere per il malato una duplice condanna: da un lato i sintomi che imperversano, dall altro quasi la ferma certezza

Dettagli

Classificazioni delle disfunzioni sessuali. Dr. Antonio La Torre

Classificazioni delle disfunzioni sessuali. Dr. Antonio La Torre Classificazioni delle disfunzioni sessuali Dr. Antonio La Torre Che cosa si intende con il termine di disfunzione sessuale? Questo termine compare all interno delle due principali classificazioni internazionali

Dettagli

SPECIFICITA delle CONSEGUENZE della TORTURA e dei TRAUMI ESTREMI

SPECIFICITA delle CONSEGUENZE della TORTURA e dei TRAUMI ESTREMI Interferenza dei disturbi dissociativi e della memoria conseguenti a tortura sulla Procedura di riconoscimento della Protezione Internazionale SPECIFICITA delle CONSEGUENZE della TORTURA e dei TRAUMI ESTREMI

Dettagli

L Ansia, Attacchi di panico e La terapia Cognitivo Comportamentale

L Ansia, Attacchi di panico e La terapia Cognitivo Comportamentale L Ansia, Attacchi di panico e La terapia Cognitivo Comportamentale Stefania Stocchino Psicologa, Scuola di Specialità Cognitiva-Comportamentale Infermiera Ospedale San Giovanni Battista di Torino. Viviamo

Dettagli

Problematiche psicopatologiche dell'infanzia

Problematiche psicopatologiche dell'infanzia Problematiche psicopatologiche dell'infanzia La fasce di età di infanzia, preadolescenza e adolescenza rappresentano un processo evolutivo molto complesso : per questo motivo è importante rivolgere un

Dettagli

Disturbo da fobia sociale

Disturbo da fobia sociale Disturbo da fobia sociale Fobia sociale / Imbarazzo cronico Quando sono sotto lo sguardo altrui, in una situazione sociale, mi sento angosciato. Di entrare in un ufficio, e di dover domandare quanto mi

Dettagli

ASI-ADOC Associazione della Svizzera italiana per i disturbi d Ansia, Depressivi e Ossessivi-Compulsivi

ASI-ADOC Associazione della Svizzera italiana per i disturbi d Ansia, Depressivi e Ossessivi-Compulsivi ASI-ADOC Associazione della Svizzera italiana per i disturbi d Ansia, Depressivi e Ossessivi-Compulsivi «Libera-la-mente» da depressione, ansia e pensieri ossessivi Tutti conoscono L ANSIA La paura immotivata

Dettagli

I Disturbi d ansia in età evolutiva. Dott.ssa Manuela Pintor Clinica di Neuropsichiatria Infantile Azienda Mista Ospedaliero Università di Cagliari

I Disturbi d ansia in età evolutiva. Dott.ssa Manuela Pintor Clinica di Neuropsichiatria Infantile Azienda Mista Ospedaliero Università di Cagliari I Disturbi d ansia in età evolutiva Dott.ssa Manuela Pintor Clinica di Neuropsichiatria Infantile Azienda Mista Ospedaliero Università di Cagliari Disturbi d ansia in età evolutiva 10% dei bambini e adolescenti

Dettagli

DISTURBI D ANSIA IN ETÀ EVOLUTIVA. Dott.ssa Elena Luisetti Dott.ssa Chiara Raffognato Aprile 2012

DISTURBI D ANSIA IN ETÀ EVOLUTIVA. Dott.ssa Elena Luisetti Dott.ssa Chiara Raffognato Aprile 2012 DISTURBI D ANSIA IN ETÀ EVOLUTIVA Dott.ssa Elena Luisetti Dott.ssa Chiara Raffognato Aprile 2012 ANSIA IN ETA EVOLUTIVA Il disturbo d ansia è la diagnosi più ricorrente entro i 16 anni! 10% Quando l ansia

Dettagli

I disturbi d ansia nel bambino. La fobia sociale ed il mutismo selettivo dott.ssa Federica Trivelli

I disturbi d ansia nel bambino. La fobia sociale ed il mutismo selettivo dott.ssa Federica Trivelli I disturbi d ansia nel bambino La fobia sociale ed il mutismo selettivo dott.ssa Federica Trivelli Fobia Sociale Disturbo internalizzante Paura marcata, persistente e irrazionale relativa a situazioni

Dettagli

MODULO 01. DIMENSIONI, SINTOMI ANSIA E DEPRESSIONE DEPRESSIONE SOTTOSOGLIA Donatella Alesso Alfonsino Garrone

MODULO 01. DIMENSIONI, SINTOMI ANSIA E DEPRESSIONE DEPRESSIONE SOTTOSOGLIA Donatella Alesso Alfonsino Garrone MODULO 01 DIMENSIONI, SINTOMI ANSIA E DEPRESSIONE DEPRESSIONE SOTTOSOGLIA Donatella Alesso Alfonsino Garrone STATO DEPRESSIVO: dimensione e sintomi 2 Su 10 pazienti che si presentano nello studio di un

Dettagli

LA DEPRESSIONE NEI BAMBINI E NEGLI ADOLESCENTI

LA DEPRESSIONE NEI BAMBINI E NEGLI ADOLESCENTI Che cos è la depressione? LA DEPRESSIONE NEI BAMBINI E NEGLI ADOLESCENTI La depressione è un disturbo caratterizzato da un persistente stato di tristezza che può durare mesi o addirittura anni. Può manifestarsi

Dettagli

More information >>> HERE <<<

More information >>> HERE <<< cause organiche degli attacchi di panico; attacchi di panico nei bambini cause; attacchi di panico e ansia farmaci; cosa prendere per attacchi di panico in aereo More information >>> HERE

Dettagli

GIOCA PER TE E NON CONTRO DI TE

GIOCA PER TE E NON CONTRO DI TE GIOCA PER TE E NON CONTRO DI TE Differenze tra gioco sano e patologico: inquadramento diagnostico CONVEGNO: "LUDOPATIA TRA SOCIETA E TERAPIA" Pieve Emanuele, 23 Novembre 2013 Dott.ssa Beatrice Peroni DEFINIZIONE

Dettagli

I disturbi d ansia. I Quaderni di ARETE

I disturbi d ansia. I Quaderni di ARETE I disturbi d ansia I Quaderni di ARETE I disturbi d ansia sono le malattie psichiatriche più diffuse. In Lombardia ne soffrono nel corso di un anno circa un milione di persone adulte. Sono caratterizzati

Dettagli

Staff. Services Academics & Research Progetto Aita. Director: Prof. Domenico Mazzone Medical Doctors, trainer doctors, Phd, psychologist,

Staff. Services Academics & Research Progetto Aita. Director: Prof. Domenico Mazzone Medical Doctors, trainer doctors, Phd, psychologist, Home Staff Services Academics & Research Progetto Aita Director: Prof. Domenico Mazzone Medical Doctors, trainer doctors, Phd, psychologist, ANSIA deriva dal latino ANXĬUS" (inquieto, affannato, penoso)

Dettagli

attacchi di panico, agorafobia, fobia sociale, comportamento

attacchi di panico, agorafobia, fobia sociale, comportamento L ansia, è ciò che permette all uomo di sopravvivere: parleremo in questo caso di ansia reale che viene utilizzata per segnalare un pericolo interno (proveniente dal mondo inconscio), o esterno (proveniente

Dettagli

AFFRONTIAMO I DISTURBI D'ANSIA. Aspetti positivi dell ansia

AFFRONTIAMO I DISTURBI D'ANSIA. Aspetti positivi dell ansia AFFRONTIAMO I DISTURBI D'ANSIA Aspetti positivi dell ansia L ansia è una condizione emotiva che influenza la vita di ciascuno di noi, condizionandoci anche nel modo in cui ci rapportiamo agli altri: nelle

Dettagli

Informazioni per l utenza 17/09/2012

Informazioni per l utenza 17/09/2012 Via G. Soria 13 Roma Presso l Opera don Calabria tel.066274894 Fax06627458 info@operadoncalabria.it Come arrivare all ambulatorio sociale di psicoterapia IN METROPOLITANA LINEA - A Fermata Battistini (Capolinea).

Dettagli

INDICE GUIDA ALLA LETTURA L EDITORE RINGRAZIA PREFAZIONE ALL EDIZIONE ITALIANA PREFAZIONE 3

INDICE GUIDA ALLA LETTURA L EDITORE RINGRAZIA PREFAZIONE ALL EDIZIONE ITALIANA PREFAZIONE 3 INDICE GUIDA ALLA LETTURA L EDITORE RINGRAZIA PREFAZIONE ALL EDIZIONE ITALIANA X XII XIII PREFAZIONE 3 C A P I T O L O 1 PROSPETTIVE EPISTEMOLOGICHE IN PSICOLOGIA CLINICA 9 1.1 Ragioni e necessità di un

Dettagli

Valutare l efficacia della Psicoterapia

Valutare l efficacia della Psicoterapia Valutare l efficacia della Psicoterapia Premessa: Le sempre più limitate risorse economiche (da parte di enti pubblici e privati) e l esigenza di un giudizio di impatto economico per ogni specifico intervento

Dettagli

Tristezza delle lacrime del latte Depressione post parto Psicosi post parto. 50 84 % frequenza. 10-20 % frequenza. 3-5 % frequenza

Tristezza delle lacrime del latte Depressione post parto Psicosi post parto. 50 84 % frequenza. 10-20 % frequenza. 3-5 % frequenza Tristezza delle lacrime del latte Depressione post parto Psicosi post parto 50 84 % frequenza 10-20 % frequenza 3-5 % frequenza Ogni anno oltre 100.000 italiane soffrono di depressione durante la gravidanza

Dettagli

Modello del Circolo Vizioso del Panico (Clark 1986) - 1

Modello del Circolo Vizioso del Panico (Clark 1986) - 1 Modello del Circolo Vizioso del Panico (Clark 1986) - 1 Secondo il modello cognitivo del DP gli attacchi di panico si verificano quando gli individui percepiscono alcune sensazioni corporee come molto

Dettagli

Gruppo eterogeneo di disordini caratterizzati da una molteplicità di sintomi che si manifestano attraverso un comportamento alimentare disturbato

Gruppo eterogeneo di disordini caratterizzati da una molteplicità di sintomi che si manifestano attraverso un comportamento alimentare disturbato Insieme delle condizioni cliniche che manifestano un disagio espresso attraverso un rapporto alterato con il cibo e con il proprio corpo tali da compromettere la qualità della vita e le relazioni sociali

Dettagli

L ANSIA NEI BAMBINI: CHE COS E E COME AFFRONTARLA

L ANSIA NEI BAMBINI: CHE COS E E COME AFFRONTARLA L ANSIA NEI BAMBINI: CHE COS E E COME AFFRONTARLA I disturbi d ansia non colpiscono solo gli adulti: nella nostra società capita che anche bambini ed adolescenti ne siano colpiti. Questi disturbi vanno

Dettagli

ANSIA E DEPRESSIONE. L ansia normale

ANSIA E DEPRESSIONE. L ansia normale ANSIA E DEPRESSIONE L ansia normale L ansia è uno stato affettivo fisiologico con funzioni adattive tese ad aumentare la motivazione, facilitare la concentrazione su un compito, migliorare il rendimento.

Dettagli

Come uscire. dalle droghe

Come uscire. dalle droghe Come uscire dalle droghe Uscire dalle droghe è possibile in ogni Ho perso il controllo Un giovane può cadere facilmente nella trappola della droga, sia per curiosità, sia per una particolare situazione

Dettagli

DEPRESSIONE IN MEDICINA GENERALE

DEPRESSIONE IN MEDICINA GENERALE 1 CORSO FORMATIVO 24 /3 1 MAGGIO 2016 PATROCINATO DAL COMUNE DI MESORACA DEPRESSIONE IN MEDICINA GENERALE DOTT. GIUSEPPE ESPOSITO DOTT.SSA ANASTASIA CARCELLO DEPRESSIONE DEFINIZIONE Il disturbo depressivo

Dettagli

CHE COS È E A COSA SERVE IL COUNSELLING

CHE COS È E A COSA SERVE IL COUNSELLING CHE COS È E A COSA SERVE IL COUNSELLING Dal latino consilium: consiglio, parere. Counselling, deriva dal verbo inglese to counsel. L Oxford English Dictionary dà queste definizioni: 1. dare un parere a

Dettagli

Disturbi d ansia. Vanessa De Leonardis

Disturbi d ansia. Vanessa De Leonardis Disturbi d ansia Vanessa De Leonardis L ANSIA è una reazione istintiva di difesa, un allarme proprio dell istinto di conservazione, che anticipa un potenziale pericolo. STIMOLI ESTERNI processi COGNITIVI

Dettagli

La salute emotiva della donna: i percorsi di sostegno psicologico dopo le diagnosi ospedaliere traumatiche. Dr.ssa Laura Cinzia Castro

La salute emotiva della donna: i percorsi di sostegno psicologico dopo le diagnosi ospedaliere traumatiche. Dr.ssa Laura Cinzia Castro La salute emotiva della donna: i percorsi di sostegno psicologico dopo le diagnosi ospedaliere traumatiche Dr.ssa Laura Cinzia Castro L'IMMAGINE CORPOREA L immagine corporea è un elemento chiave dell identità

Dettagli

I minori e l'identitàdi genere

I minori e l'identitàdi genere I minori e l'identitàdi genere Genova, 18 maggio 2010 Dott. Massimo Lavaggi Psicologo Psicoterapeuta massimo.lavaggi@transgenere.it Dott.ssa Chiara Dalle Luche- Psicologo Psicoterapeuta chiara.dalleluche@transgenere.it

Dettagli

Come padroneggiare ANSIA e STRESS in tempo di crisi

Come padroneggiare ANSIA e STRESS in tempo di crisi Come padroneggiare ANSIA e STRESS in tempo di crisi a cura di Benedetto Micheli 3473804606 tonton.benedetto@libero.it Roberto Ercolani 3493520327-0549887412 roberto.ercolani@psicologoweb.net Che cosa è

Dettagli

La percezione dello stato di salute e la depressione nella ASL di Terni

La percezione dello stato di salute e la depressione nella ASL di Terni La percezione dello stato di salute e la depressione nella ASL di Terni Come si misura la qualità della vita in relazione alla salute La definizione di salute dell Oms indica uno stato ideale, con un concetto

Dettagli

Informazioni per utenti e familiari

Informazioni per utenti e familiari LA DEPRESSIONE MAGGIORE Informazioni per utenti e familiari In questa dispensa parleremo di depressione e dei problemi che può dare nella vita di una persona. Nella vita, è comune attraversare periodi

Dettagli

BORTEZOMIB (Velcade)

BORTEZOMIB (Velcade) BORTEZOMIB (Velcade) POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI Le informazioni contenute in questo modello sono fornite in collaborazione con la Associazione Italiana Malati di Cancro, parenti ed amici ; per maggiori

Dettagli

Quando un sintomo non è solo fisico

Quando un sintomo non è solo fisico SEMINARIO Quando un sintomo non è solo fisico Luciana Biancalani & Alessandra Melosi 16 Convegno Pediatrico Firenze 11-12 novembre 2011 Disturbi non solo fisici problemi psicologici conseguenti a disturbi

Dettagli

Ci sono tre tipi di sofferenze dei bambini e dei ragazzi.

Ci sono tre tipi di sofferenze dei bambini e dei ragazzi. Ci sono tre tipi di sofferenze dei bambini e dei ragazzi. 1. C'è in primo luogo una sofferenza INDISPENSABILE: per crescere bisogna che i bambini imparino ad affrontare e a superare le sofferenze legate

Dettagli

19 novembre 2004 - a cura di Antonio d'amore, Psicologo e Psicoterapeuta

19 novembre 2004 - a cura di Antonio d'amore, Psicologo e Psicoterapeuta 19 novembre 2004 - a cura di Antonio d'amore, Psicologo e Psicoterapeuta La Schizofrenia è caratterizzata dalla compromissione di un insieme di funzioni che coinvolgono il modo di percepire e di pensare,

Dettagli

PROSPETTO GENERALE. Primo anno (500 ore)

PROSPETTO GENERALE. Primo anno (500 ore) PROSPETTO GENERALE Primo anno (500 ore) 1. Metodologia, Psicologia generale e Psicologia dello Sviluppo I principali indirizzi psicoterapeutici 48 ore 2. Teorie e tecniche comportamentali e cognitive 168

Dettagli

IRCCS E. Medea Associazione La Nostra Famiglia - Conegliano

IRCCS E. Medea Associazione La Nostra Famiglia - Conegliano HO MAL DI PANCIA, MAL DI TESTA, VERTIGINI E NAUSEA POSSO STARE A CASA DA SCUOLA OGGI?. LA FOBIA SCOLARE E I DISTURBI D ANSIA IN ETA EVOLUTIVA Sintesi curata dalla dott.ssa Erika Marcon Progetto Apeiron

Dettagli

Psicologa Posicoterapeuta Cognitivo Comportamentale Cell. 3337130974 e-mail: maria.narduzzo@gmail.com www.psicologo-orbassano.it

Psicologa Posicoterapeuta Cognitivo Comportamentale Cell. 3337130974 e-mail: maria.narduzzo@gmail.com www.psicologo-orbassano.it A cura della Dott.ssa Maria Narduzzo Psicologa Posicoterapeuta Cognitivo Comportamentale Cell. 3337130974 e-mail: maria.narduzzo@gmail.com www.psicologo-orbassano.it Ricordo benissimo la prima volta che

Dettagli

Febbre Ricorrente Associata a NLRP12

Febbre Ricorrente Associata a NLRP12 www.printo.it/pediatric-rheumatology/it/intro Febbre Ricorrente Associata a NLRP12 Versione 2016 1.CHE COS È LA FEBBRE RICORRENTE ASSOCIATA A NLRP12 1.1 Che cos è? La febbre ricorrente associata a NLRP12

Dettagli

Associazione per la Ricerca sulla Depressione Via Belfiore 72 Torino Tel. 011-6699584 Sito: www.depressione-ansia.it

Associazione per la Ricerca sulla Depressione Via Belfiore 72 Torino Tel. 011-6699584 Sito: www.depressione-ansia.it Associazione per la Ricerca sulla Depressione Via Belfiore 72 Torino Tel. 011-6699584 Sito: www.depressione-ansia.it Strategie terapeutiche: uno studio clinico Tratta dal libro: Depressione, ansia e attacchi

Dettagli

PSICOPATOLOGIA DELLO SVILUPPO SICSI

PSICOPATOLOGIA DELLO SVILUPPO SICSI PSICOPATOLOGIA DELLO SVILUPPO SICSI Sostegno 400 ore GRUPPO A modulo3 Mag-Giu 2009 Disturbi del comportamento (1) Disturbo da deficit dell attenzione Disturbo da iperattività Disturbo oppositivo-provocatorio

Dettagli

Prof. Antonio Benedetti. Facoltà di Medicina e Chirurgia Università Politecnica delle Marche Ancona

Prof. Antonio Benedetti. Facoltà di Medicina e Chirurgia Università Politecnica delle Marche Ancona La Facoltà di Medicina e Chirurgia per la Medicina di Genere Prof. Antonio Benedetti Facoltà di Medicina e Chirurgia Università Politecnica delle Marche Ancona Facoltà di Medicina e Chirurgia: compiti

Dettagli

LA DEPRESSIONE POST PARTUM: CAPIRE E CURARE I DISTURBI DELL UMORE CHE POSSONO INSORGERE DOPO LA NASCITA DI UN FIGLIO

LA DEPRESSIONE POST PARTUM: CAPIRE E CURARE I DISTURBI DELL UMORE CHE POSSONO INSORGERE DOPO LA NASCITA DI UN FIGLIO LA DEPRESSIONE POST PARTUM: CAPIRE E CURARE I DISTURBI DELL UMORE CHE POSSONO INSORGERE DOPO LA NASCITA DI UN FIGLIO Se qualcuno è disposto ad ascoltare le lacrime di una madre, quello sarà il momento

Dettagli

Menopausa e depressione: : come riconoscerla e cosa fare. Laura Musetti DPNFB Università di Pisa l.musetti@med.unipi.it

Menopausa e depressione: : come riconoscerla e cosa fare. Laura Musetti DPNFB Università di Pisa l.musetti@med.unipi.it Menopausa e depressione: : come riconoscerla e cosa fare Laura Musetti DPNFB Università di Pisa l.musetti@med.unipi.it Epidemiologia Disturbi dell Umore Prevalenza Maschi/ femmine Età di esordio Depressione

Dettagli

Sintomi dell ansia. Quando l ansia è utile e quando non lo è?

Sintomi dell ansia. Quando l ansia è utile e quando non lo è? L ansia è una normale risposta del nostro organismo che si prepara ad affrontare ciò che avverte come un pericolo. L ansia fa parte della vita di tutti i giorni, è impensabile una vita senza preoccupazioni

Dettagli

Ragazzi tristi. GIUSEPPE SAGGESE Presidente Società Italiana di Pediatria

Ragazzi tristi. GIUSEPPE SAGGESE Presidente Società Italiana di Pediatria Ragazzi tristi Per la prima volta i pediatri italiani dedicano il loro Congresso ai disturbi dell umore nei più giovani. Segnalando in questo modo quella che dicono- è una vera emergenza. ( Servizio di

Dettagli

Sindrome premestruale (spm)

Sindrome premestruale (spm) Sindrome premestruale (spm) Gli sbalzi ormonali degli estrogeni e del progesterone nel cervello di una giovane adolescente determinano delle variazioni settimanali nella sensibilità e reattività allo stress

Dettagli

Il trauma della separazione: effetti psicologici della separazione. su coniugi e figli 4 marzo 2013 Dr.ssa Elena Canavesi

Il trauma della separazione: effetti psicologici della separazione. su coniugi e figli 4 marzo 2013 Dr.ssa Elena Canavesi Il trauma della separazione: effetti psicologici della separazione su coniugi e figli 4 marzo 2013 Dr.ssa Elena Canavesi Focus La trattazione delle conseguenze psicologiche della separazione su: CHI DECIDE

Dettagli

Soffri di Ansia, Panico, Fobie, Ossessioni o Depressione?

Soffri di Ansia, Panico, Fobie, Ossessioni o Depressione? Soffri di Ansia, Panico, Fobie, Ossessioni o Depressione? A cura della Dott.ssa Maria Narduzzo Psicologa Psicoterapeuta Cognitivo Comportamentale c/o MEDICAL CENTER C.so L. Einaudi 18/A 10129 Torino Tel.

Dettagli

DIPARTIMENTO POLITICHE ANTIDROGA. Informazioni per i giovani. www.droganograzie.it

DIPARTIMENTO POLITICHE ANTIDROGA. Informazioni per i giovani. www.droganograzie.it DIPARTIMENTO POLITICHE ANTIDROGA? y s a t ecs Informazioni per i giovani www.droganograzie.it ECSTASY Anno 2009 A cura di: Dipartimento Politiche Antidroga - Presidenza del Consiglio dei Ministri Tratto

Dettagli

Prefazione... 7 Che cosa offre questo libro... 13 Esecuzione dello... 29

Prefazione... 7 Che cosa offre questo libro... 13 Esecuzione dello... 29 Indice Prefazione...7 Che cosa offre questo libro...13 Che cos è lo Yoga Nidra?... 17 Swami Satyananda Saraswati... 19 Effetti dello Yoga Nidra... 20 A chi serve?... 22 Che cosa succede di preciso?...

Dettagli

La depressione. A cura di Roberta Longo

La depressione. A cura di Roberta Longo La depressione A cura di Roberta Longo Etimologicamente, il termine depressione proviene dal latino depressio, che indica uno stato di abbattimento o infossamento. In relazione ai disturbi dell umore,

Dettagli

I DISTURBI D ANSIA. Dott. Giuseppe Pellegrino. Medico Psicoterapeuta

I DISTURBI D ANSIA. Dott. Giuseppe Pellegrino. Medico Psicoterapeuta I DISTURBI D ANSIA Dott. Giuseppe Pellegrino Medico Psicoterapeuta Ansia: definizione E il processo psichico attraverso il quale l individuo reagisce a stimoli esterni o interni di pericolo, attivando

Dettagli

Salute mentale. Sindromi ansiose: Cosa sono?

Salute mentale. Sindromi ansiose: Cosa sono? Salute mentale Sindromi ansiose: Cosa sono? SALUTE MENTALE PREMESSA L Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) stima che oggi nel mondo vivano 400 milioni di persone affette da disturbi mentali o neurologici

Dettagli