Introduzione al tema. Il Soggetto Promotore: A.I.C.CO.N.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Introduzione al tema. Il Soggetto Promotore: A.I.C.CO.N."

Transcript

1

2 Introduzione al tema Con la terza edizione delle Giornate di Bertinoro per l Economia Civile si completa il trittico avviato con i primi due appuntamenti. Se infatti le edizioni del 2001 e del 2002 hanno analizzato rispettivamente il modello delle organizzazioni nonprofit e l Impresa Sociale, in quello in fase di realizzazione si parlerà dell ambiente nel quale l Impresa Sociale deve vivere: il Mercato di Qualità Sociale Il Soggetto Promotore: A.I.C.CO.N. Prof. Stefano Zamagni Presidente Commissione Scientifica AICCON.è un Associazione senza fini di lucro costituitasi presso la Facoltà di Economia di Forlì, Corso Universitario in Economia delle Imprese Cooperative e delle Organizzazioni Nonprofit, con lo scopo di promuovere, sostenere ed organizzare iniziative volte alla promozione della cultura delle Organizzazioni Nonprofit, delle Imprese Cooperative e dell Economia Civile I soci: Università di Bologna Istituto Nazionale di Studi Cooperativi L.Luzzatti Comune di Forlì Lega Nazionale Cooperative e mutue Fondazione Cassa Dei Risparmi di Forlì Banca di Forlì Unione Italiana Camere di Commercio Confederazione Cooperative Italiane Associazione Federativa Casse e Monti dell Emilia Romagna Goodwill s.r.l. SERINAR s.c.p.a Banca Etica Associazione Generale Cooperative Italiane Società Editoriale Vita s.p.a.

3 Dopo il successo delle prime due edizioni Le Giornate di Bertinoro per L Economia Civile si propongono come: La Cernobbio dell Economia Civile e l appuntamento di proposta e formazione più autorevole in Italia sui temi che vedono profit e nonprofit contribuire congiuntamente al processo di Umanizzazione e Civilizzazione dell Economia. Struttura dell iniziativa: La struttura prevede: una plenaria introduttiva, due laboratori e una sessione di chiusura. Numero limitato di Partecipanti Per garantire la massima interazione fra i partecipanti Le Giornate di Bertinoro per l Economia Civile sono aperte ad un numero massimo di 80 partecipanti. Pubblici di Riferimento L Associazionismo; La Cooperazione; Le Fondazioni Civili e Bancarie; Il tavolo degli Imprenditori; Gli Enti e le Istituzioni; La Comunità Scientifica; La Finanza Etica. La Sede: il Centro Universitario Residenziale di Bertinoro Il Centro ha sede in tre grandi costruzioni storico-monumentali, poste a poche decine di metri l'una dall'altra, così da formare un unico complesso, alla sommità dell'abitato dell'antica cittadina, in ambiente silenzioso e ospitale, suggestivo e particolarmente tranquillo.

4 Venerdì 26 settembre 2003 Sessione di Apertura: Verso il Mercato di Qualità Sociale (venerdì 26 settembre 9,30 12,30) Saluto di Benvenuto: Franco Marzocchi, Presidente AICCON Vasco Errani, Presidente Regione Emilia Romagna Ariana Bocchini, Sindaco di Bertinoro Pier Giuseppe Dolcini, Presidente Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì Coordina: Prof. Giulio Ecchia, Università di Bologna Relazione introduttiva: Prof. Stefano Zamagni, Presidente Commissione Scientifica AICCON, Università di Bologna Ne Discutono: Prof. Pierpaolo Donati, Università di Bologna Prof. Paolo Onofri, Università di Bologna Presentazione dati ISTAT sul tema Il Mercato Sociale. (venerdì 26 settembre dalle ore ) Presentazione a cura dell ISTAT Dott. Andrea Mancini, Direttore Dipartimento delle Statistiche Economiche ISTAT Dott. Nereo Zamaro, Dirigente Istituzioni Pubbliche e Private ISTAT I Laboratorio: Le regole del Mercato di Qualità Sociale (venerdì 26 settembre dalle ore ) Coordina e introduce : Prof. Pier Luigi Sacco, IUAV Università di Venezia Intervengono: Prof. Claudio De Vincenti, Università di Roma La Sapienza Prof. Angelo Ferro, Università di Verona Prof. Giorgio Fiorentini, Università Bocconi, Milano Prof.sa Flavia Franzoni, Università di Bologna Avv. Salvo Pettinato, Componente Agenzia per le Onlus Prof. Francesco Vella, Università di Bologna Prof. Andrea Zoppini, Università Roma 3 Ore 20,30 - Cena di Benvenuto offerta dal Comune di Bertinoro

5 Sabato 27 settembre 2003 II Laboratorio Accountability per le Organizzazioni Nonprofit (sabato 27 settembre dalle ore ,00) Coordina: Dott.ssa Francesca Buscaroli, Commissione Scientifica AICCON Intervengono: : Prof. Ivo Colozzi, Università di Bologna Prof. Luciano Hinna, Università di Tor Vergata - Roma Prof. Antonio Matacena, Università di Bologna Prof. Mario Molteni, Università Cattolica S.Cuore ISVI Dott. Pierluigi Stefanini Presidente Coop Adriatica Dott.ssa Claudia Benedetti, Area Comunicazione Federcasse - Credito Cooperativo Dott.ssa Silvana Colombo. Cooperativa Sociale Servire Bergamo Sessione di Chiusura (Sabato ,30) Coordina: Edo Patriarca, Portavoce Forum Permanente del Terzo Settore ( ) - Anteprima. Presentazione del protocollo sui rapporti Profit Nonprofit A cura di: FERPI Associazione Italiana Fundraiser Segretariato Sociale della RAI - Tavola rotonda: Verso il Mercato Europeo di Qualità Sociale Intervengono sul tema: Prof. Stefano Zamagni, Università di Bologna Prof. Helmut Anheier, UCLA - The School of Public Policy and Social Research - Director of Centre for Civil Society Prof. Lorenzo Ornaghi, Presidente Agenzia per le Onlus - Rettore Università Cattolica - Sacro Cuore, Milano Al termine dei lavori, aperitivo e degustazione di prodotti tipici, in collaborazione con l Associazione La strada dei vini e dei sapori della Provincia di Forlì-Cesena

Impresa Sociale, Diritti di Cittadinanza e Governance del Territorio

Impresa Sociale, Diritti di Cittadinanza e Governance del Territorio IV Edizione Le Giornate di Bertinoro per l Economia Civile 15-16 OTTOBRE 2004 BERTINORO (FC) Impresa Sociale, Diritti di Cittadinanza e Governance del Territorio Il Soggetto Promotore: A.I.C.CO.N..è un

Dettagli

del Terzo Settore: Le identità nuovi scenari di sviluppo e partecipazione 13-14 OTTOBRE 2006 V I edizione

del Terzo Settore: Le identità nuovi scenari di sviluppo e partecipazione 13-14 OTTOBRE 2006 V I edizione cultura cooperazione nonprofit Le identità del Terzo Settore: nuovi scenari di sviluppo e partecipazione Le Giornate di Bertinoro per l economia civile 13-14 OTTOBRE 2006 V I edizione SALUTO DI FRANCO

Dettagli

L evento. L ente promotore: AICCON. I soci di AICCON

L evento. L ente promotore: AICCON. I soci di AICCON PROGRAMMA UFFICIALE L evento Le Giornate di Bertinoro per l Economia Civile rappresentano il laboratorio di analisi e confronto che anticipa le sfide future del Terzo settore con l obiettivo di elaborare

Dettagli

Il tema della XIII edizione

Il tema della XIII edizione Il tema della XIII edizione Nello scenario di crisi attuale, le istituzioni economiche tradizionali hanno evidenziato la loro incapacità di operare un cambiamento in grado di garantire il passaggio dal

Dettagli

La Scuola di Volontariato. Il tema: gratuità e felicità. Metodologia didattica

La Scuola di Volontariato. Il tema: gratuità e felicità. Metodologia didattica La Scuola di Volontariato La Scuola di Volontariato è promossa dal Coge Emilia Romagna e dal Coordinamento Centri di Servizio per il Volontariato Emilia Romagna con l intento di stimolare riflessioni sugli

Dettagli

The. Fund Raising. School CALENDARIO CORSI 2012. www.fundraisingschool.it

The. Fund Raising. School CALENDARIO CORSI 2012. www.fundraisingschool.it The Fund Raising School CALENDARIO CORSI 2012 www.fundraisingschool.it LA PRIMA SCUOLA ITALIANA DI RACCOLTA FONDI Nata nel 1999 The Fund Raising School è la prima scuola italiana, promossa dall area alta

Dettagli

THE FUND RAISING SCHOOL. Calendario Corsi 2014. www.fundraisingschool.it

THE FUND RAISING SCHOOL. Calendario Corsi 2014. www.fundraisingschool.it THE FUND RAISING SCHOOL Calendario Corsi 2014 www.fundraisingschool.it LA PRIMA SCUOLA ITALIANA DI RACCOLTA FONDI Nata nel 1999 The Fund Raising School è la prima scuola italiana, promossa dall area alta

Dettagli

il TEMA della XV EDIZIONE

il TEMA della XV EDIZIONE il TEMA della XV EDIZIONE L economia della coesione nell era della vulnerabilità Il tradizionale modello dicotomico, che riduce e confina la generazione di ricchezza all interno del mercato e l attuazione

Dettagli

Verso l eccellenza attraverso il dialogo. SUMMER SCHOOL 2013

Verso l eccellenza attraverso il dialogo. SUMMER SCHOOL 2013 SUMMER SCHOOL 2013 MUTUALITÀ TERRITORIALE. Teorie, forme e pratiche. 3-7 LUGLIO ACCADEMIA CHIGIANA FONDAZIONE MONTE DEI PASCHI DI SIENA SIENA Verso l eccellenza attraverso il dialogo. Con la partnership

Dettagli

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015 THE FUND RAISING SCHOOL Calendario Corsi 2015 www.fundraisingschool.it LA PRIMA SCUOLA ITALIANA DI RACCOLTA FONDI Nata nel 1999 The Fund Raising School è la prima scuola di formazione italiana dedicata

Dettagli

Invito. 1 E-Health Forum L innovazione tecnologica come driver di cambiamento della Sanità. www.formazione.ilsole24ore.com

Invito. 1 E-Health Forum L innovazione tecnologica come driver di cambiamento della Sanità. www.formazione.ilsole24ore.com www.formazione.ilsole24ore.com Invito 1 E-Health Forum L innovazione tecnologica come driver di cambiamento della Sanità Milano, 28 novembre 2006 Palazzo delle Stelline Corso Magenta, 61 Associate Sponsor:

Dettagli

CON NOI E DOPO DI NOI

CON NOI E DOPO DI NOI WORKSHOP NAZIONALE Venerdì 11 Ottobre 2013 CON NOI E DOPO DI NOI Assistenza e presa in carico delle persone in stato di minore responsività tra SUAP e domicilio. Aspetti sanitari, eticogiuridici, gestionali

Dettagli

1. Il Network in sintesi 2. La governance 3. Le attività 4. Il programma per le piccole imprese

1. Il Network in sintesi 2. La governance 3. Le attività 4. Il programma per le piccole imprese 1 INDICE 1. Il Network in sintesi 2. La governance 3. Le attività 4. Il programma per le piccole imprese 2 Il Network dei professionisti della CSR Il CSR Manager Network Italia è l associazione nazionale

Dettagli

26 e 27 giugno. Convegno Annuale. Direttore Scientifico Prof. Andrea Resti

26 e 27 giugno. Convegno Annuale. Direttore Scientifico Prof. Andrea Resti r e 26 e 27 giugno Convegno Annuale Direttore Scientifico Prof. Andrea Resti 1 SESSIONE PLENARIA DI APERTURA 27 GIUGNO 2014 SCHEMA DI SINTESI GIOVEDÌ 27 MATTINA (9.15 13.00) Giovanni Sabatini, ABI SESSIONE

Dettagli

Partecipazione e Sussidiarietà. Essere protagonisti in una società che cambia

Partecipazione e Sussidiarietà. Essere protagonisti in una società che cambia Percorsi Formativi CENTRO DI ATENEO PER LA DOTTRINA SOCIALE DELLA CHIESA Partecipazione e Sussidiarietà. Essere protagonisti in una società che cambia Summer School Università Cattolica del Sacro Cuore

Dettagli

Scuola, Università, lavoro dopo la riforma Biagi

Scuola, Università, lavoro dopo la riforma Biagi L evento è organizzato con il patrocinio di: Conferenza dei Rettori delle Università italiane Ministero del lavoro e delle politiche sociali Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Regione

Dettagli

Via Orazio Raimondo, 18 00173 Roma http://fondazioneinuit.it/

Via Orazio Raimondo, 18 00173 Roma http://fondazioneinuit.it/ Via Orazio Raimondo, 18 00173 Roma http://fondazioneinuit.it/ Introduzione La Fondazione Universitaria INUIT è la Fondazione dell Università degli Studi di Roma Tor Vergata costituita ai sensi dell art.

Dettagli

Anna Fabbro Coordinatore Nazionale Consulta Professioni Sanitarie SItI

Anna Fabbro Coordinatore Nazionale Consulta Professioni Sanitarie SItI RILEVAZIONE DEICOR DI LAUREA DELLE PROFESONI SANITARIE DELLA PREVENZIONE (ASSTENTE SANITARIO E TECNICO DELLA PREVENZIONE) ATTIVATI IN ITALIA DAL 2001 AL 2015. Nel 2001, 8 Università in Italia hanno attivato

Dettagli

VENETO Dr. Luca Minelli Ospedale Sacro Cuore Via Don A. Sempreboni, 5 37024 Negrar - VERONA Tel: 045-60003077/6013313 Fax: 045-7500480

VENETO Dr. Luca Minelli Ospedale Sacro Cuore Via Don A. Sempreboni, 5 37024 Negrar - VERONA Tel: 045-60003077/6013313 Fax: 045-7500480 TRENTINO Dr. Maurizio Rosati Unità di Chirurgia Endoscopica e Laserterapia Ospedale San Camillo di Trento Via Giovanelli 19 38100 TRENTO Tel: 0461-216111 (portineria) Tel: 0461-230005 (segreteria) VENETO

Dettagli

percorso competenze pensiero relazioni persone

percorso competenze pensiero relazioni persone percorso competenze pensiero persone relazioni pensiero profilo goodwill è uno studio di consulenza strategica e centro di ricerca per il fundraising e la corporate philanthropy, la comunicazione e la

Dettagli

LISTA PER IL RINNOVO PARZIALE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE

LISTA PER IL RINNOVO PARZIALE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE SOCIETÀ CATTOLICA DI ASSICURAZIONE società cooperativa con sede legale in Verona, Lungadige Cangrande n. 16, Codice fiscale e numero di iscrizione al Registro delle Imprese di Verona 00320160237, Albo

Dettagli

SOCIETA ITALIANA DI FARMACIA OSPEDALIERA E DEI SERVIZI FARMACEUTICI DELLE AZIENDE SANITARIE

SOCIETA ITALIANA DI FARMACIA OSPEDALIERA E DEI SERVIZI FARMACEUTICI DELLE AZIENDE SANITARIE Corso residenziale di aggiornamento a cura del Laboratorio HTA della SIFO HTA PER LA VALUTAZIONE DEI FARMACI Codice 313-122539 Verona, c/o Centro Culturale Marani 8 maggio 2015 Con il patrocinio di Sihta

Dettagli

PIANO DI AZIONE LOCALE PER LA SALUTE MENTALE

PIANO DI AZIONE LOCALE PER LA SALUTE MENTALE CONGRESSO AIRSAM 6 7 8 NOVEMBRE 2008 AUDITORIUM DI PIAZZA SEDILE PIANO DI AZIONE LOCALE PER LA SALUTE MENTALE REALTÀ NECESSARIA CONGRESSO AIRSAM 6 7 8 NOVEMBRE 2008 AUDITORIUM DI PIAZZA SEDILE PROGRAMMA

Dettagli

LE IMPRESE DI FAMIGLIA IMPRENDITORI, È IL MOMENTO DI PASSARE IL TESTIMONE?

LE IMPRESE DI FAMIGLIA IMPRENDITORI, È IL MOMENTO DI PASSARE IL TESTIMONE? GIORNO: 21 novembre 2008 LUOGO: Centro di Formazione Professionale G. Terragni Via Tre Venezie, 63 -Meda (MI) ORA: 18:00 LE IMPRESE DI FAMIGLIA IMPRENDITORI, È IL MOMENTO DI PASSARE IL TESTIMONE? PATROCINATO

Dettagli

Il terzo settore tra normativa e prassi: aspetti civilistici, fiscali e contabili

Il terzo settore tra normativa e prassi: aspetti civilistici, fiscali e contabili Percorsi formativi FORMAZIONE PERMANENTE CRC - CENTRO DI RICERCA SULLA COOPERAZIONE E SUL NONPROFIT Il terzo settore tra normativa e prassi: aspetti civilistici, fiscali e contabili E stata inoltrata la

Dettagli

Percorsi formativi certificati - livello EFA - European Financial Advisor

Percorsi formativi certificati - livello EFA - European Financial Advisor Percorsi formativi certificati - livello EFA - European Financial Advisor Di seguito sono riportate le indicazioni utili per contattare gli enti che hanno ottenuto la certificazione di un percorso formativo

Dettagli

I CICLO I SEMESTRE A.A. 2004-2005 DAL 5 NOVEMBRE AL 14 DICEMBRE 2004

I CICLO I SEMESTRE A.A. 2004-2005 DAL 5 NOVEMBRE AL 14 DICEMBRE 2004 LAUREE A DISTANZA AREA UMANISTICA Operatore dei Beni Culturali Storia e tutela dei Beni Artistici Operatore dei Beni Culturali Storia e tutela dei Beni Archeologici Operatore dei Beni Culturali Beni Archivistici

Dettagli

La comunicazione scientifica oggi. Programma scientifico

La comunicazione scientifica oggi. Programma scientifico La comunicazione scientifica oggi Programma scientifico 7-8 Marzo 2011 M a r z o 7 2 0 11 Programma scientifico Lettura critica dei risultati degli studi clinici: focus sull analisi statistica 12:00-13:00

Dettagli

CORSO. Il diritto societario per le società di capitali non quotate: criticità, opportunità ed aspetti operativi. Formazione Professionale Continua

CORSO. Il diritto societario per le società di capitali non quotate: criticità, opportunità ed aspetti operativi. Formazione Professionale Continua Formazione Professionale Continua CORSO Circ. 24/144 Il diritto societario per le società di capitali non quotate: criticità, opportunità ed aspetti operativi Sala Convegni Corso Europa, 11-2 piano data

Dettagli

Management dello sviluppo delle gestioni associate comunali

Management dello sviluppo delle gestioni associate comunali Corso di Alta Formazione Management dello sviluppo delle gestioni associate comunali Corso di Alta Formazione Formazione Permanente Milano, 24 ottobre - 29 novembre 2012 In collaborazione con: Finalità

Dettagli

Due incontri su economia, sviluppo e governo del territorio. Firenze, martedì 8 e mercoledì 23 maggio 2012

Due incontri su economia, sviluppo e governo del territorio. Firenze, martedì 8 e mercoledì 23 maggio 2012 Due incontri su economia, sviluppo e governo del territorio Firenze, martedì 8 e mercoledì 23 maggio 2012 La crisi che ha colpito l economia globale ha inciso in modo particolarmente pesante sull edilizia.

Dettagli

Percorsi formativi certificati - livello EFA - European Financial Advisor

Percorsi formativi certificati - livello EFA - European Financial Advisor Percorsi formativi certificati - livello EFA - European Financial Advisor Di seguito sono riportate le indicazioni utili per contattare gli enti che hanno ottenuto la certificazione di un percorso formativo

Dettagli

LISTA PER IL RINNOVO PARZIALE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE

LISTA PER IL RINNOVO PARZIALE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE SOCIETÀ CATTOLICA DI ASSICURAZIONE società cooperativa con sede legale in Verona, Lungadige Cangrande n. 16, Codice fiscale e numero di iscrizione al Registro delle Imprese di Verona 00320160237, Albo

Dettagli

CERGAS Centro di Ricerche sulla Gestione dell Assistenza Sanitaria e Sociale. Strumenti di gestione per l innovazione sociale Anno 2014

CERGAS Centro di Ricerche sulla Gestione dell Assistenza Sanitaria e Sociale. Strumenti di gestione per l innovazione sociale Anno 2014 CERGAS Centro di Ricerche sulla Gestione dell Assistenza Sanitaria e Sociale Strumenti di gestione per l innovazione sociale Anno 2014 Agenda Chi Siamo Cergas Lab I servizi Il bollino Costo e scadenze

Dettagli

FACOLTÀ DI PSICOLOGIA

FACOLTÀ DI PSICOLOGIA VII CONGRESSO NAZIONALE FACOLTÀ DI PSICOLOGIA PROMUOVERE BENESSERE CON PERSONE GRUPPI COMUNITÀ Cesena, 28-30 settembre 2006 CALL FOR PAPERS Con la collaborazione di PROMUOVERE BENESSERE CON PERSONE GRUPPI

Dettagli

PROTOCOLLO D INTESA PER L APPLICAZIONE DI EMAS PRESSO LE AUTORITA LOCALI E LE ORGANIZZAZIONI PRESENTI SUL TERRITORIO DELLA PROVINCIA DI VITERBO

PROTOCOLLO D INTESA PER L APPLICAZIONE DI EMAS PRESSO LE AUTORITA LOCALI E LE ORGANIZZAZIONI PRESENTI SUL TERRITORIO DELLA PROVINCIA DI VITERBO PROTOCOLLO D INTESA PER L APPLICAZIONE DI EMAS PRESSO LE AUTORITA LOCALI E LE ORGANIZZAZIONI PRESENTI SUL TERRITORIO DELLA PROVINCIA DI VITERBO L anno 2001, il giorno 18 del mese di giugno in Viterbo,

Dettagli

Istituto Superiore di Sanità. 17 maggio 2013

Istituto Superiore di Sanità. 17 maggio 2013 RESPONSABILITÀ IN MEDICINA E CHIRURGIA E IN ODONTOIATRIA. ATTUALITÀ E CRITICITÀ 17 maggio 2013 organizzato da ISTITUTO SUPERIORE DI SANITÀ Dipartimento di Tecnologie e Salute in collaborazione con ASSOCIAZIONE

Dettagli

Una società a misura di famiglia? Verso la 47

Una società a misura di famiglia? Verso la 47 Una società a misura di famiglia? Verso la 47 a Settimana Sociale dei Cattolici Italiani Summer School Milano 19-22 giugno 2013 in collaborazione con: Contenuto Non si è ancora spenta l eco della Giornata

Dettagli

Settore non profit Attività del Cndcec

Settore non profit Attività del Cndcec Settore non profit Attività del Cndcec Domenico Piccolo Consigliere Nazionale dei dottori commercialisti e degli esperti contabili con delega all area Settore non profit Bergamo, 28 giugno 2011 1 Articolazione

Dettagli

Convegno Nazionale Siena, 9 e 10 febbraio 2006

Convegno Nazionale Siena, 9 e 10 febbraio 2006 PROGRAMMA Con l Alto Patronato della Un sul Terzo Settore per promuovere il suo sviluppo qualificato, per discutere di nuovi scenari nella collaborazione tra profit e non profit, per presentare strumenti

Dettagli

* * * * * FORUM * * * * * >> SACI INGEGNERIA <<

* * * * * FORUM * * * * * >> SACI INGEGNERIA << * * * * * FORUM * * * * * >> INGEGNERIA

Dettagli

Il terzo settore tra normativa e prassi: aspetti civilistici, fiscali e contabili

Il terzo settore tra normativa e prassi: aspetti civilistici, fiscali e contabili Il terzo settore tra normativa e prassi: aspetti civilistici, fiscali e contabili Il corso è stato accreditato per n. 38 CFP presso l Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Milano

Dettagli

VI CICLO II SEMESTRE A.A. 2005-2006 DAL 21 APRILE AL 30 MAGGIO 2006

VI CICLO II SEMESTRE A.A. 2005-2006 DAL 21 APRILE AL 30 MAGGIO 2006 ora inizio Lauree a distanza in Economia e Amministrazione delle Imprese Economia e Gestione dei Servizi Turistici Economia e gestione aziendale - Gestione Amministrazione Pubblica Economia delle Imprese

Dettagli

RASSEGNA STAMPA 2014

RASSEGNA STAMPA 2014 RASSEGNA STAMPA 2014 Indice: 10.01.2014 LegaCoop Fundraising strumento su misura per la cooperazione 3 06.02.2014 Tiscali Social Il fundraiser figura chiave del non profit e non solo 4 07.02.2014 Avvenire

Dettagli

MAGGI DAVIDE CURRICULUM VITAE

MAGGI DAVIDE CURRICULUM VITAE MAGGI DAVIDE CURRICULUM VITAE Titolo di studio, carriera professionale e accademica Laurea in Economia aziendale all Università Luigi Bocconi di Milano. Dottore commercialista e revisore contabile (D.M.

Dettagli

DIRITTO E CRISI. anni RIVISTA GIURIDICA SARDA CONVEGNO DI STUDI PER I TRENT'ANNI DELLA RIVISTA GIURIDICA SARDA 1986-2015 RGS

DIRITTO E CRISI. anni RIVISTA GIURIDICA SARDA CONVEGNO DI STUDI PER I TRENT'ANNI DELLA RIVISTA GIURIDICA SARDA 1986-2015 RGS RGS Rivista Giuridica Sarda Università degli Studi Cagliari Dipartimento di Giurisprudenza DIRITTO E CRISI CONVEGNO DI STUDI PER I TRENT'ANNI DELLA RIVISTA GIURIDICA SARDA 27-28 novembre 2015 Thotel Cagliari

Dettagli

MASTER DI SECONDO LIVELLO IN SCIENZE DELLA PREVENZIONE. Programma Modulo 7. Advanced School of Prevention and Health Promotion

MASTER DI SECONDO LIVELLO IN SCIENZE DELLA PREVENZIONE. Programma Modulo 7. Advanced School of Prevention and Health Promotion MASTER DI SECONDO LIVELLO IN SCIENZE DELLA PREVENZIONE Programma Modulo 7 Università degli Studi del Piemonte Orientale A. Avogadro MASTER DI SECONDO LIVELLO IN SCIENZE DELLA PREVENZIONE Programma Modulo

Dettagli

Lo scopo. Finalità sociale ed efficienza economica possono camminare insieme.

Lo scopo. Finalità sociale ed efficienza economica possono camminare insieme. Èsotto gli occhi di tutti: nella realtàsociale che ci circonda il disagio e le difficoltàeconomiche stanno crescendo, coinvolgendo persone, famiglie, gruppi sociali. Cresce il bisogno ma non crescono le

Dettagli

CURRICULUM VITAE. Istituto Tecnico Commerciale Romanazzi - Bari Maturità: Perito aziendale e Corrispondente in lingue estere

CURRICULUM VITAE. Istituto Tecnico Commerciale Romanazzi - Bari Maturità: Perito aziendale e Corrispondente in lingue estere CURRICULUM VITAE NOME COGNOME Francesco Deramo NATO IL 17.03.1947 A Sammichele di Bari FIGLI Due (Stella e Salvatore) RESIDENZA Largo Sant Antonio, 9-70010 Sammichele di Bari (Bari) CELLULARE 331 4433222

Dettagli

Medicina e diritto assicurativo alla sfida del cambiamento

Medicina e diritto assicurativo alla sfida del cambiamento Rota Volvitur Medicina e diritto assicurativo alla sfida del cambiamento Roma, 22-23 maggio 2015 Radisson Blu Hotel, Via Turati, 171 PRESIDENTI Giovanni Cannavò - Marco Rossetti DIREZIONE SCIENTIFICA Luigi

Dettagli

PER LA RICERCA INDUSTRIALE, LO SVILUPPO SPERIMENTALE, IL TRASFERIMENTO TECNOLOGICO E L INNOVAZIONE

PER LA RICERCA INDUSTRIALE, LO SVILUPPO SPERIMENTALE, IL TRASFERIMENTO TECNOLOGICO E L INNOVAZIONE con le IMPRESE è il programma della Regione Emilia-Romagna dedicato alla qualificazione delle risorse umane negli ambiti della ricerca e dell innovazione tecnologica per costruire una comunità capace di

Dettagli

Prot.n.142/12-na Circ.n.35/12

Prot.n.142/12-na Circ.n.35/12 Prot.n.142/12-na Circ.n.35/12 Roma, 12 settembre 2012 Ai Presidenti provinciali Ai Presidenti regionali Ai Consiglieri nazionali Ai Referenti regionali per il settore pedagogico Alle Segreterie provinciali

Dettagli

Dott. Cesare Grifoni. Formazione

Dott. Cesare Grifoni. Formazione Dott. Cesare Grifoni Formazione 1985 Laurea in economia politica presso l'università L. Bocconi di Milano, facoltà di Economia e Commercio, con tesi in strategia aziendale; 1985/1986 Corso di perfezionamento

Dettagli

Obiettivi, percorso organizzativo e modalità di partecipazione. Roma, 6 settembre 2012

Obiettivi, percorso organizzativo e modalità di partecipazione. Roma, 6 settembre 2012 Obiettivi, percorso organizzativo e modalità di partecipazione Roma, 6 settembre 2012 Cosa sono Gli Stati Generali della Green Economy si terranno il 7-8 Novembre a Rimini, presso la Fiera di Rimini durante

Dettagli

I^CONGRESSO INTERNAZIONALE

I^CONGRESSO INTERNAZIONALE I^CONGRESSO INTERNAZIONALE La scommessa della scuola per la crescita dei talenti: Nuove prospettive per i gifted children 27-28 febbraio 2015 Sede: Aula magna Portello Fondazione Opera Immacolata Concezione

Dettagli

PROGRAMMA PRELIMINARE. Convegno nazionale Rete Nazionale Malattie Rare: il Registro nazionale e i Registri regionali. 7 ottobre 2009, Roma

PROGRAMMA PRELIMINARE. Convegno nazionale Rete Nazionale Malattie Rare: il Registro nazionale e i Registri regionali. 7 ottobre 2009, Roma P15pprPro PROGRAMMA PRELIMINARE Convegno nazionale Rete Nazionale Malattie Rare: il Registro nazionale e i Registri regionali 7 ottobre 2009, Roma Aula Pocchiari Viale Regina Elena, 299 Roma Organizzato

Dettagli

Il Laboratorio Smart Grid di EnergyLab: obiettivi e primi risultati. Dipartimento di Energia

Il Laboratorio Smart Grid di EnergyLab: obiettivi e primi risultati. Dipartimento di Energia Il Laboratorio Smart Grid di EnergyLab: obiettivi e primi risultati Andrea Silvestri Politecnico otec codi Milano ao Dipartimento di Energia Cos è EnergyLab EnergyLab è una Fondazione senza scopo di lucro

Dettagli

focus on Oncology NanoHealth Seminar: programma scientifico Visiting Professor: Mauro Ferrari President, Alliance for NanoHealth (Houston, TX)

focus on Oncology NanoHealth Seminar: programma scientifico Visiting Professor: Mauro Ferrari President, Alliance for NanoHealth (Houston, TX) REGGIO EMILIA 10 Aprile 2014 Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia, Aula Magna Manodori NanoHealth Seminar: focus on Oncology Chairmen: Corrado Boni Arcispedale S. Maria Nuova, Reggio Emilia

Dettagli

Commissioni giudicatrici delle procedure di valutazione comparativa per la copertura di posti di professore ordinario

Commissioni giudicatrici delle procedure di valutazione comparativa per la copertura di posti di professore ordinario NT/gd D.R. n. 3141 Commissioni giudicatrici delle procedure di valutazione comparativa per la copertura di posti di professore ordinario IL RETTORE DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MILANO - BICOCCA VISTA

Dettagli

Convegno Nazionale Siena, 9 e 10 febbraio 2006

Convegno Nazionale Siena, 9 e 10 febbraio 2006 PROGRAMMA Con l Alto Patronato della Un sul Terzo Settore per promuovere il suo sviluppo qualificato, per discutere di nuovi scenari nella collaborazione tra profit e non profit, per presentare una banca

Dettagli

Come si forma un magistrato: percorsi formativi prima e dopo il concorso

Come si forma un magistrato: percorsi formativi prima e dopo il concorso SEGNALA IL SEGUENTE EVENTO FROMATIVO Come si forma un magistrato: percorsi formativi prima e dopo il concorso Scuola superiore della : villa Castel Pulci 7 9 luglio 2014 Cod. P14044 Presentazione L ormai

Dettagli

FONDAZIONE GABRIELE BERIONNE RENDICONTO AL 31 DICEMBRE 2014

FONDAZIONE GABRIELE BERIONNE RENDICONTO AL 31 DICEMBRE 2014 FONDAZIONE GABRIELE BERIONNE RENDICONTO AL 31 DICEMBRE 2014 FONDAZIONE GABRIELE BERIONNE RENDICONTO AL 31 DICEMBRE 2014 STATO PATRIMONIALE ATTIVO Anno 2014 Anno 2013 Differenza A CREDITI VERSO ASSOCIATI

Dettagli

MASTER IN SCIENZE AMMINISTRATIVE

MASTER IN SCIENZE AMMINISTRATIVE UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI URBINO FACOLTÀ DI SCIENZE POLITICHE MASTER IN SCIENZE AMMINISTRATIVE (Anno accademico 2003-2004) (versione aggiornata al 13 febbraio 2004) Programma del corso principale (versione

Dettagli

Percorsi di integrazione della comunità latino americana in Italia Elementi per un nuovo dialogo italo latino americano

Percorsi di integrazione della comunità latino americana in Italia Elementi per un nuovo dialogo italo latino americano Seminario CeSPI IILA OIM Con il supporto del Ministero per la Cooperazione internazionale e l Integrazione Percorsi di integrazione della comunità latino americana in Italia Elementi per un nuovo dialogo

Dettagli

CURRICULUM VITAE TEL 051.273030 FAX 051.262020

CURRICULUM VITAE TEL 051.273030 FAX 051.262020 DOTT. ALESSANDRO SACCANI DOTT.SSA ALESSANDRA DE MATTIA DOTT.SSA MARIA EDVIGE CHIARI CURRICULUM VITAE DATI ANAGRAFICI COGNOME NOME : SACCANI : ALESSANDRO LUOGO E DATA DI NASCITA : BOLOGNA 01/03/66 RESIDENZA

Dettagli

CON IL PATROCINO DI: Presentano. Convegno di Studi. A quarant anni dalla Lettera a una Professoressa Quale Scuola per la Democrazia

CON IL PATROCINO DI: Presentano. Convegno di Studi. A quarant anni dalla Lettera a una Professoressa Quale Scuola per la Democrazia Comune di Ceccano Ministero della Pubblica Istruzione, Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio Ufficio Scolastico Provinciale Frosinone CON IL PATROCINO DI: Presentano Convegno di Studi A quarant anni

Dettagli

Il CCM per la prevenzione

Il CCM per la prevenzione Il CCM per la prevenzione Cinque anni di attività di Osservasalute Walter Ricciardi Roma, 23 Giugno 2008 Che cos è il Rapporto Osservasalute Il Rapporto Osservasalute analizza lo stato di salute e la qualità

Dettagli

Forum delle Funzioni Aziendali di Controllo

Forum delle Funzioni Aziendali di Controllo Forum delle Funzioni Aziendali di Controllo 8 Edizione Compliance in Banks Programma Verso un nuovo Sistema di Controlli Interni Roma, 7-8 novembre 2013 Sede abi, Palazzo Altieri Piazza del Gesù, 49 Schema

Dettagli

Gruppo di studio AIDEA Scheda di aggiornamento dei lavori allegato 3

Gruppo di studio AIDEA Scheda di aggiornamento dei lavori allegato 3 Gruppo di studio AIDEA Scheda di aggiornamento dei lavori allegato 3 Cerquetti Mara Montella Marta Maria Studi di Macerata processo Università Processo nelle Sapienza di Roma istituzioni ; Parchi Val di

Dettagli

La Commissione per le attività delle associazioni studentesche, nominata con Decreto n. 008179 del 02/04/2004, composta da:

La Commissione per le attività delle associazioni studentesche, nominata con Decreto n. 008179 del 02/04/2004, composta da: Verbale della Commissione per le attività studentesche La Commissione per le attività delle associazioni studentesche, nominata con Decreto n. 008179 del 02/04/2004, composta da: il Magnifico Rettore,

Dettagli

CORSO DI ALTA FORMAZIONE DIREZIONE E AMMINISTRAZIONE DELLA SCUOLA

CORSO DI ALTA FORMAZIONE DIREZIONE E AMMINISTRAZIONE DELLA SCUOLA CORSO DI ALTA FORMAZIONE DIREZIONE E AMMINISTRAZIONE DELLA SCUOLA Scadenza Bando - 6 febbraio 2006 Data di selezione - 20 febbraio 2006 Possono partecipare al corso i possessori di qualsiasi diploma e

Dettagli

Convegno su RICICLAGGIO E CORRUZIONE: PREVENZIONE E CONTROLLO TRA FONTI INTERNE E INTERNAZIONALI

Convegno su RICICLAGGIO E CORRUZIONE: PREVENZIONE E CONTROLLO TRA FONTI INTERNE E INTERNAZIONALI Convegno su RICICLAGGIO E CORRUZIONE: PREVENZIONE E CONTROLLO TRA FONTI INTERNE E INTERNAZIONALI Courmayeur, 28-29 settembre 2012 Consiglio di amministrazione Giuseppe DE RITA, presidente Camilla BERIA

Dettagli

PROGRAMMA Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di Palermo

PROGRAMMA Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di Palermo 1 PROGRAMMA Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di Palermo 4 APRILE - SALA TERRASI - 09.00 INTRODUCE E PRESIEDE PROF. ANTONELLO MIRANDA Preside della facoltà di Scienze Politiche dell

Dettagli

TECNICHE MININVASIVE NELLA CHIRURGIA DEL NEONATO E DEL LATTANTE: IN VS OUT (endoscopy vs open)

TECNICHE MININVASIVE NELLA CHIRURGIA DEL NEONATO E DEL LATTANTE: IN VS OUT (endoscopy vs open) TECNICHE MININVASIVE NELLA CHIRURGIA DEL NEONATO E DEL LATTANTE: IN VS OUT (endoscopy vs open) 18-19 Dicembre 2015 Aula Salviati P.zza Sant Onofrio, 4-00165 Roma RESPONSABILI SCIENTIFICI Pietro BAGOLAN

Dettagli

ELENCO DIRETTORI DELLE UNITà DI RICERCA DELL INdAM CdA n. 192 del 27/5/2014:

ELENCO DIRETTORI DELLE UNITà DI RICERCA DELL INdAM CdA n. 192 del 27/5/2014: ELENCO DIRETTORI DELLE UNITà DI RICERCA DELL INdAM CdA n. 192 del 27/5/2014: 1) Università dell'aquila Direttore dell Unità di Ricerca: Carlo Scoppola scoppola@univaq.it 2) Università di Bari Direttore

Dettagli

Seguici e commenta su #forumgreenabi. *invitato

Seguici e commenta su #forumgreenabi. *invitato 1 FORUM GREEN ECONOMY 2014 SCHEMA DELLE SESSIONI MERCOLEDÌ 4 GIUGNO MATTINA SESSIONE PLENARIA DI APERTURA (9.00 11.15) LA GREEN ECONOMY IN ITALIA: GLI OSTACOLI E GLI ELEMENTI ABILITANTI I SESSIONE (11.30

Dettagli

Quinto Workshop sulle Fondazioni Fifth Workshop on Foundations. Milano - Torino

Quinto Workshop sulle Fondazioni Fifth Workshop on Foundations. Milano - Torino DIPARTIMENTO DI SCIENZE ECONOMICO-SOCIALI E MATEMATICO-STATISTICHE Università degli Studi di Torino CRC CENTRO DI RICERCHE SULLA COOPERAZIONE E SUL NONPROFIT Università Cattolica del Sacro Cuore Quinto

Dettagli

IL TAVOLO CHE NON C E

IL TAVOLO CHE NON C E IL TAVOLO CHE NON C E per orientare innovazione e investimenti fra aree diverse della medicina Roma, 25 Novembre 2013 CNR Piazzale Aldo Moro, 7 RAZIONALE Nelle istituzioni e nel sistema sanitario nazionale

Dettagli

Comprendere la realtà attraverso l informazione statistica

Comprendere la realtà attraverso l informazione statistica Comprendere la realtà attraverso l informazione statistica progetto grafico Bruna Tabanella Decifrare la complessità del presente richiede l uso di strumenti adeguati. La Scuola superiore di statistica

Dettagli

www.and-architettura.it info@and-architettura.it www.progettosapere.eu info@progettosapere.eu

www.and-architettura.it info@and-architettura.it www.progettosapere.eu info@progettosapere.eu www.and-architettura.it info@and-architettura.it www.progettosapere.eu info@progettosapere.eu W O R K S H O P P R O G E T TA R E L A S O S T E N I B I L I TA 2 STAZIONE LEOPOLDA, SPAZIO ALCATRAZ 24-28

Dettagli

La terapia con incretine

La terapia con incretine 2009 Nuove frontiere nel DIABETE DI TIPO 2 La terapia con incretine 15-16 Maggio 2009 Roma p r o g r a m m a Obiettivi didattici Questa attività è indirizzata a soddisfare le esigenze educative dei medici

Dettagli

ATTIVAMENTE INSIEME BIOTECH NEL CUORE DELLE BIOTECNOLOGIE: CELLULE STAMINALI E FARMACI ORFANI

ATTIVAMENTE INSIEME BIOTECH NEL CUORE DELLE BIOTECNOLOGIE: CELLULE STAMINALI E FARMACI ORFANI ATTIVAMENTE INSIEME BIOTECH NEL CUORE DELLE BIOTECNOLOGIE: CELLULE STAMINALI E FARMACI ORFANI In occasione del 60 compleanno della scoperta del DNA che l Europa festeggia con la settimana europea biotech,

Dettagli

DIPARTIMENTO PER L'UNIVERSITÀ, L'ALTA FORMAZIONE ARTISTICA, MUSICALE E COREUTICA E PER LA RICERCA

DIPARTIMENTO PER L'UNIVERSITÀ, L'ALTA FORMAZIONE ARTISTICA, MUSICALE E COREUTICA E PER LA RICERCA DIPARTIMENTO PER L'UNIVERSITÀ, L'ALTA FORMAZIONE ARTISTICA, MUSICALE E COREUTICA E PER LA RICERCA DIREZIONE GENERALE PER L'UNIVERSITÀ, LO STUDENTE E IL DIRITTO ALLO STUDIO UNIVERSITARIO Al Rettore Al Direttore

Dettagli

Lista dei candidati per la nomina del Consiglio di Amministrazione della Cassa dei Risparmi di Forlì S.p.A. per il triennio 2012-2014

Lista dei candidati per la nomina del Consiglio di Amministrazione della Cassa dei Risparmi di Forlì S.p.A. per il triennio 2012-2014 Lista dei candidati per la nomina del Consiglio di Amministrazione della Cassa dei Risparmi di Forlì S.p.A. per il triennio 2012-2014 La nomina sarà deliberata dall Assemblea Ordinaria degli azionisti

Dettagli

I Laboratori Approfondimento e Divulgazione. Marzo 2014

I Laboratori Approfondimento e Divulgazione. Marzo 2014 I Laboratori Approfondimento e Divulgazione Marzo 2014 1. Le attività e le competenze della Fondazione Laboratori Approfondimento e Divulgazione Efficienza Energetica Smart City Riqualificazione energetica

Dettagli

DISTURBI SPECIFICI DELL APPRENDIMENTO

DISTURBI SPECIFICI DELL APPRENDIMENTO DISTURBI SPECIFICI DELL APPRENDIMENTO IN CONVENZIONE CON Università Cattolica del Sacro Cuore Università degli Studi di Brescia Università Bocconi di Milano Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia

Dettagli

INSIEME PER LA RICERCA Scienziati italiani d Italia e USA per una nuova governance

INSIEME PER LA RICERCA Scienziati italiani d Italia e USA per una nuova governance INSIEME PER LA RICERCA Scienziati italiani d Italia e USA per una nuova governance Milano, 21 Settembre 2009 Università Luigi Bocconi PROGRAMMA DEFINITIVO PROGRAMMA SCIENTIFICO MATTINA PROGRAMMA SCIENTIFICO

Dettagli

Bergamo, 13 ottobre 2011. Egregio Dott. Guido Giustetto,

Bergamo, 13 ottobre 2011. Egregio Dott. Guido Giustetto, Bergamo, 13 ottobre 2011 Egregio Dott. Guido Giustetto, siamo lieti di invitarla a partecipare al Convegno Torino città in evoluzione. Economia e solidarietà per gli anziani tra presente e futuro. Il Convegno,

Dettagli

IL PROJECT MANAGER NELLE ORGANIZZAZIONI NON PROFIT E NELLE IMPRESE SOCIALI CORSO DI ALTA FORMAZIONE

IL PROJECT MANAGER NELLE ORGANIZZAZIONI NON PROFIT E NELLE IMPRESE SOCIALI CORSO DI ALTA FORMAZIONE CORSO DI ALTA FORMAZIONE IL PROJECT MANAGER NELLE ORGANIZZAZIONI NON PROFIT E NELLE IMPRESE SOCIALI Università Cattolica del Sacro Cuore ALTIS, Alta Scuola Impresa e Società Via San Vittore 18 20123 Milano

Dettagli

INFORMAZIONI PATRIMONIALI E FINANZIARIE

INFORMAZIONI PATRIMONIALI E FINANZIARIE Denominazione: INFRACOM ITALIA SOCIETA' PER AZIONI IN FORMA ABBREVIATA INFRACOM S.P.A. Forma giuridica: SOCIETA' PER AZIONI Partita IVA: 02961630239 INFORMAZIONI PATRIMONIALI E FINANZIARIE Capitale Sociale

Dettagli

Percorsi formativi certificati - livello FA - uropean Financial Advisor

Percorsi formativi certificati - livello FA - uropean Financial Advisor Percorsi formativi certificati - livello FA - uropean Financial Advisor Di seguito sono riportate le indicazioni utili per contattare gli enti che hanno ottenuto la certificazione di un percorso formativo

Dettagli

Entrate Quote associative anno 2015 162.000,00 (all. A 2015) Interessi attivi 600,00 Quote iscrizione partecipanti Convegno 2015 18.

Entrate Quote associative anno 2015 162.000,00 (all. A 2015) Interessi attivi 600,00 Quote iscrizione partecipanti Convegno 2015 18. CONVEGNO DEI DIRETTORI GENERALI DELLE AMMINISTRAZIONI UNIVERSITARIE Bilancio preventivo ANNO 2015 Fondo iniziale di cassa 100.000,00 Entrate Quote associative anno 2015 162.000,00 (all. A 2015) Interessi

Dettagli

Storia, Comparazione, Scienza giuridica

Storia, Comparazione, Scienza giuridica ARISTEC ( Associazione Internazionale per la Ricerca Storico-giuridica e Comparatistica ) SIRD ( Società Italiana per la Ricerca nel Diritto Comparato ) Dottorato di Ricerca di Diritto Comparato Dell Università

Dettagli

C S R N E W S N o t i z i a r i o s u l l a r e s p o n s a b i l i t à s o c i a l e d i m p r e s a

C S R N E W S N o t i z i a r i o s u l l a r e s p o n s a b i l i t à s o c i a l e d i m p r e s a C S R N E W S N o t i z i a r i o s u l l a r e s p o n s a b i l i t à s o c i a l e d i m p r e s a N. V II/2 ffebb rra io i 2011 I N D I C E F O C U S Concluso il ciclo di formazione per imprenditori

Dettagli

IV edizione Corso di Alta Formazione. 28-30 Maggio Rovereto 11-13 Giugno Rimini

IV edizione Corso di Alta Formazione. 28-30 Maggio Rovereto 11-13 Giugno Rimini IV edizione Corso di Alta Formazione 28-30 Maggio Rovereto 11-13 Giugno Rimini La strutturale riduzione della spesa pubblica, la crescente differenziazione dei bisogni e l emergerne di nuovi evidenziano

Dettagli

ISTITUTO NAZIONALE DI PREVIDENZA PER I DIPENDENTI DELL AMMINISTRAZIONE PUBBLICA DELIBERA DEL CONSIGLIO DI INDIRIZZO E VIGILANZA

ISTITUTO NAZIONALE DI PREVIDENZA PER I DIPENDENTI DELL AMMINISTRAZIONE PUBBLICA DELIBERA DEL CONSIGLIO DI INDIRIZZO E VIGILANZA ISTITUTO NAZIONALE DI PREVIDENZA PER I DIPENDENTI DELL AMMINISTRAZIONE PUBBLICA DELIBERA DEL CONSIGLIO DI INDIRIZZO E VIGILANZA N. 74 del 23 novembre1999 OGGETTO: verifica dell attuazione delle linee di

Dettagli

PRESENTAZIONE OBIETTIVI PROGRAMMA

PRESENTAZIONE OBIETTIVI PROGRAMMA PRESENTAZIONE Le realtà migratorie sono un tema ormai quotidiano che ci interroga sia come professionisti che in qualità di semplici cittadini. Le Associazioni Psicologi per i Popoli Trentino e Psicologi

Dettagli

11 Happening della Solidarietà

11 Happening della Solidarietà 11 Happening della Solidarietà Regione Siciliana Provincia Regionale di Caltanissetta AL CEFPAS Cittadella Sant Elia- Via G. Mulè, 1 93100 - Caltanissetta Tel. 0934/505215 Fax. 0934/591266 Con il patrocinio

Dettagli

Totale Entrate 180.600,00. Totale Generale Entrate 280.600,00. Totale Spese 280.600,00 Accantonamento 0,00 Totale Generale Spese 280.

Totale Entrate 180.600,00. Totale Generale Entrate 280.600,00. Totale Spese 280.600,00 Accantonamento 0,00 Totale Generale Spese 280. CONVEGNO DEI DIRETTORI GENERALI DELLE AMMINISTRAZIONI UNIVERSITARIE Bilancio preventivo ANNO 2015 Fondo iniziale di cassa 100.000,00 Entrate Quote associative anno 2015 162.000,00 (al i. A 2015) Interessi

Dettagli