SOPRINTENDENZA PER I BENI ARCHITETTONICI E PAESAGGISTICI DI MILANO

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "SOPRINTENDENZA PER I BENI ARCHITETTONICI E PAESAGGISTICI DI MILANO"

Transcript

1 A - LAVORI DI RESTAURO 1 1 Nolo di ponteggio tubolare metallico prefabbricato, integrato con elementi a tubi e giunti e/o multidirezionali, compresi trasporti, montaggio e smontaggio, completo di piani di lavoro, teli di protezione e paraschegge regolamentari; compresi mensole e ponti a sbalzo, travette di rinforzo, ancoraggi a norma da eseguire secondo le indicazioni del D.L., adattamento dell'appoggio al piede (compreso il ripristino delle coperture esistenti ove in appoggio a queste); compreso progetto, impianti di messa a terra, illuminazione e contro le scariche atmosferiche (qualora occorrente a seguito di apposita valutazione, questa compresa); compreso innalzamento, abbassamento e movimentazione con ogni cautela e precauzione di tutti i materiali e attrezzature occorrenti, anche con l'ausilio di autogru (nolo di questa compreso); computato in proiezione verticale; il ponteggio deve essere progettato e realizzato al fine di sostenere la struttura di cui alla successiva voce n. 3. a) per il primo mese: costi di sicurezza non soggetti a ribasso d'asta mq ,00 24, ,00 b) per ogni mese successivo o frazione: costi di sicurezza non soggetti a ribasso d'asta mq ,00 1, , Formazione di protezione perimetrale delle aree di cantiere, costituita da cesata (altezza m. 2,50 circa) realizzata su ponteggio esistente o su idonea struttura portante (questa compresa), impiegando tavole di legno o metallo, pannelli multistrato o altro materiale similare, verniciata nel colore indicato dalla D.L.; compresa fornitura e posa in opera di una o più porte di accesso alle aree di cantiere, munite di serrature di chiusura, segnaletica di sicurezza, smontaggio finale, allontanamento di tutti i materiali e mantenimento in efficienza della struttura per tutta la durata dei lavori. costi di sicurezza non soggetti a ribasso d'asta mq. 50,00 28, , Realizzazione di copertura provvisionale del Refettorio, costituita da strutture metalliche modulari (tralicci, capriate reticolari, travette, profilati, ecc.) da fissare ai ponteggi di cui alla voce n. 1, con sovrapposte lastre grecate coibentate in lamiera preverniciata, ovvero in materiale traslucido, da posare su idonea orditura in travetti e listelli di legno, il tutto atto ad assicurare la protezione del Refettorio dagli agenti atmosferici per tutta la durata dei lavori; sono compresi i trasporti, montaggio e smontaggio, progetto, impianti di messa a terra, illuminazione e contro le scariche atmosferiche (qualora occorrente a seguito di apposita valutazione, questa compresa), fissaggi, tagli e sfridi; è altresì compreso l'innalzamento, l'abbassamento e la movimentazione con ogni cautela e precauzione di tutti i materiali e le attrezzature occorrenti, anche con l'ausilio di autogru (nolo di questa compreso); computato in proiezione orizzontale, per tutta la durata dei lavori. importo soggetto a ribasso d'asta mq. 720,00 67, ,00 costi di sicurezza non soggetti a ribasso d'asta mq. 720,00 67, , Rimozione del manto di copertura esistente, compresi colmi, listelli e strati impermeabili presenti, abbassamento al piano cortile, accurata selezionatura, accatastamento del materiale ancora utilizzabile nell'ambito del cantiere, carico dei materiali non più reimpiegabili, trasporto e conferimento alle discariche autorizzate. importo soggetto a ribasso d'asta mq. 602,67 13, ,93 costi di sicurezza non soggetti a ribasso d'asta mq. 602,67 0,17 102,45 Pagina 1

2 Rimozione delle lattonerie deteriorate o inadeguate (canali di gronda, converse, scossaline, tubi pluviali, ecc.), con abbassamento dei materiali al piano di carico, trasporto e conferimento alle discariche autorizzate. importo soggetto a ribasso d'asta ml. 162,80 10, ,64 costi di sicurezza non soggetti a ribasso d'asta ml. 162,80 0,13 21,16 Rimozione dell'assito di gronda deteriorato o inadeguato, con abbassamento dei materiali al piano di carico, trasporto e conferimento alle discariche autorizzate. importo soggetto a ribasso d'asta mq. 94,20 12, ,08 costi di sicurezza non soggetti a ribasso d'asta mq. 94,20 0,10 9,42 Fornitura e posa in opera di nuovo assito in legno abete o larice per sporgenza di gronda, spess. mm. 18/20, spessorato a livello, fissato tramite chiodatura, compresa verniciatura del legname nuovo e di quello esistente con duplice mano di impregnante oleoso opaco tinta secondo le indicazioni della D.L., previa pulizia e carteggiatura delle parti esistenti; compresi tagli, sfridi, fissaggi, innalzamento di tutti i materiali e quanto altro importo soggetto a ribasso d'asta mq. 94,20 52, ,04 costi di sicurezza non soggetti a ribasso d'asta mq. 94,20 0,42 39, Fornitura e posa in opera di telo in polipropilene traspirante (barriera vapore), avente permeabilità sufficiente ad evitare fenomeni di condensazione del vapore acqueo all'interno dello strato coibente in poliuretano espanso; la barriera vapore deve risultare continua per l'intera superficie di falda; è compresa l'accurata pulizia del piano di posa, tagli, sfridi, fissaggi, innalzamento dei materiali e quant'altro importo soggetto a ribasso d'asta mq. 602,67 6, ,53 costi di sicurezza non soggetti a ribasso d'asta mq. 602,67 0,06 36,16 Fornitura e posa in opera di pannelli coibentati, mod. Uniterm/Profilcastello o equivalente, con sovrastruttura continua (da colmo a canale), interamente in alluminio preverniciato spess. mm. 8/10, con velovetro sottostante; lo strato in schiuma rigida di poliuretano, formata da colata continua, priva di bolle d'aria isolate, deve essere del tipo autoestinguente, in classe B3 norma DIN 4102 e non deve contenere gas pentano, CFC o HCFC; la densità risultante non deve essere inferiore a 40 Kg/mc; il coefficiente di conducibilità termica non deve essere superiore a K = 0,021 W/m K; lo spessore dell'isolante, misurato al di sotto della grecatura, non deve essere inferiore a mm. 50; il coefficiente di trasmittanza non deve risultare superiore a U = 0,37 W/mq K; i pannelli devono essere accostati e posati con idoneo sigillante in modo da evitare ponti termici; compresi fissaggi a tassello alla struttura sottostante, sigillatura dei fori praticati, fornitura e posa in opera di scossalina sulla testa dei pannelli in alluminio preverniciato spess. 10/10 atta a convogliare le acque meteoriche all'interno del canale, tagli, sfridi, trasporti, innalzamento con ogni cautela e precauzione di tutti i materiali e quanto altro importo soggetto a ribasso d'asta mq. 602,67 57, ,35 costi di sicurezza non soggetti a ribasso d'asta mq. 602,67 0,69 415,84 Fornitura e posa in opera di struttura metallica porta tegole, adatta ad ospitare il manto in coppi di laterizio, realizzata in acciaio zincato e preverniciato, in modo da ottemperare alla norma UNI 9460 (tetto freddo ventilato); in particolare la Pagina 2

3 norma UNI 9460 (tetto freddo ventilato); in particolare la sezione del flusso di ventilazione, compresa tra il pannello coibentato e il manto in coppi, misurata al di sotto della listellatura di supporto, non deve essere inferiore a 550 cmq per ml. di larghezza della falda; l'intercapedine (camera di ventilazione) deve essere senza listellature trasversali o altri impedimenti che limitino il flusso ascensionale dell'aria riscaldata; è compreso il fissaggio della struttura ai sottostanti pannelli mediante tasselli in modo da evitare il contatto diretto tra metalli (specialmente se aventi potenziale elettrochimico diverso), interponendo ranelle in gomma nei punti di giunzione e garantendo l'accurata sigillatura delle forature praticate con idoneo prodotto al silicone; compresi tagli, sfridi, trasporti, innalzamento di tutti i materiali e quanto altro importo soggetto a ribasso d'asta mq. 602,67 9, ,43 costi di sicurezza non soggetti a ribasso d'asta mq. 602,67 0,10 60, Manto di copertura in tegole di laterizio a canale (coppi), comprendente il recupero degli elementi precedentemente rimossi e selezionati (coppi vecchi posizionati nelle parti "a cielo aperto"), l'innalzamento con ogni cautela e precauzione di tutti i materiali, integrazione degli elementi non più recuperabili con altri simili per dimensione, colore e finitura a quelli antichi, fissaggio della prima fila con ganci in acciaio ramato (questi compresi), fissaggio di ogni singola tegola con ganci fermacoppo a "S" in acciaio ramato (questi compresi), fornitura e posa in opera ogni 3 m. circa di lunghezza di falda di ganci fermacoppo in acciaio ramati lunghi (questi compresi), fissati alla struttura (linea rompi tratta); nei fissaggi si deve evitare il contatto diretto tra metalli (specialmente se aventi potenziale elettrochimico diverso), interponendo ranelle in gomma nei punti di giunzione; compresa la fornitura e posa di rete antivolatile sulle testate, la posa dei fondi, giunti in doppia sovrapposizione, sigillature, tagli, sfridi, trasporti e quanto altro importo soggetto a ribasso d'asta mq. 602,67 33, ,56 costi di sicurezza non soggetti a ribasso d'asta mq. 602,67 0,33 198,88 Realizzazione di colmo ventilato in modo da ottemperare alla norma UNI 9460 (tetto freddo ventilato), comprendente la fornitura e posa in opera di porta listelli fissati alla struttura esistente, listelli in abete di sezione adeguata, colmo con bande laterali plissettate in tessuto resistente alle intemperie e raggi UV, supporto in rete metallica estensibile incorporato e cordolo adesivo in resina butilica; posa delle tegole di colmo precedentemente rimosse e selezionate, integrazione degli elementi non più recuperabili con altri simili per dimensione, colore e finitura, fissate al colmo ventilato mediante appositi ganci; il colmo ventilato deve essere in grado di smaltire l'aria in entrata dalla linea di gronda con una sezione di uscita dell'aria riscaldata non inferiore a cmq/ml per ogni versante del colmo; compresi trasporti, innalzamento di tutti i materiali, tagli, sfridi e quanto altro importo soggetto a ribasso d'asta ml. 64,70 37, ,49 costi di sicurezza non soggetti a ribasso d'asta ml. 64,70 0,45 29,12 Fornitura e posa in opera di fermaneve in acciaio ramato, posati parallelamente alla linea di gronda in doppia fila sfalsata, compresi fissaggi, innalzamento di tutti i materiali e quanto altro importo soggetto a ribasso d'asta n. 150,00 11, ,00 costi di sicurezza non soggetti a ribasso d'asta n. 150,00 0,12 18,00 Fornitura e posa in opera di lattonerie in lamiera di rame, spess. mm. 8/10, complete di giunte in doppia Pagina 3

4 spess. mm. 8/10, complete di giunte in doppia sovrapposizione rivettate e saldate a stagno, accessori di fissaggio e/o sostegno, pezzi speciali, troppo pieni per i canali; compresi fissaggi, tagli, sfridi, assistenze murarie, trasporti, innalzamento di tutti i materiali e quanto altro occorrente; è compresa l'esaustiva campionatura delle nuove lattonerie, negli sviluppi e sezioni necessarie a compensare l'aumento di quota della nuova copertura, secondo le indicazioni della D.L.: a) converse e canali (sv. cm. 70 circa) importo soggetto a ribasso d'asta ml. 108,80 87, ,87 costi di sicurezza non soggetti a ribasso d'asta ml. 108,80 1,06 115,33 b) scossaline (sv. cm. 50 circa) importo soggetto a ribasso d'asta ml. 42,00 56, ,44 costi di sicurezza non soggetti a ribasso d'asta ml. 42,00 0,68 28,56 c) tubi pluviali (diam. cm. 10) importo soggetto a ribasso d'asta ml. 12,00 35,57 426,84 costi di sicurezza non soggetti a ribasso d'asta ml. 12,00 0,43 5, Fornitura e posa in opera di dispositivi fissi anticaduta conformi alla norma UNI EN 795, da posizionare sulla nuova copertura, comprendente la realizzazione di linee vita parallele alle linee di colmo costituite da paletti in acciaio zincato fissati alle strutture esistenti, cavo in acciaio, sez. mm. 8, tenditori intermedi, ammortizzatori e relativi accessori, piastre antipendolo e ganci sottotegola in acciaio zincato; compresi campionature, adattamenti alle strutture esistenti volte a ridurne l'impatto estetico, sigillature, trasporti, innalzamento di tutti i materiali e quanto altro importo soggetto a ribasso d'asta ml. 35,50 153, ,18 costi di sicurezza non soggetti a ribasso d'asta ml. 35,50 1,84 65, Somma a disposizione per la esecuzione di interventi di difficile quantificazione a misura, quali verifiche, saggi ed ispezioni; interventi localizzati di restauro e di consolidamento; sistemazione e ripristino di aree di pertinenza a verde o pavimentate; sostituzione di elementi ammalorati; interventi di sistemazione di murature, intonaci, comignoli, impianti, ecc. da valutarsi in economia sulla base della seguente quantità orientativa di mano d'opera: a) operaio o restauratore specializzato: importo soggetto a ribasso d'asta ore 40,00 35, ,80 costi di sicurezza non soggetti a ribasso d'asta ore 40,00 0,28 11,20 b) operaio comune o restauratore assistente: importo soggetto a ribasso d'asta ore 40,00 32, ,60 costi di sicurezza non soggetti a ribasso d'asta ore 40,00 0,26 10,40 c) materiali vari di consumo: a corpo 581,48 a) IMPORTO TOTALE LAVORI SOGGETTI A RIBASSO D'ASTA: ,26 b) IMPORTO TOTALE COSTI DI SICUREZZA NON SOGGETTI A RIBASSO D'ASTA: ,53 TOTALE "A" (a+b): ,79 B - SOMME A DISPOSIZIONE DELL'AMMINISTRAZIONE per IVA 10% di "A": ,28 Pagina 4

5 per incentivo progettazione (art. 92 comma 5 D.Lgs. 163/2006): 2% di "A" 5.003,66 per spese generali, spese tecniche, commissione Arcus, piccoli lavori in economia esclusi dall'appalto e imprevisti: a corpo ,28 TOTALE "B": ,22 TOTALE GENERALE (A+B): ,00 IL PROGETTISTA (Arch. Giuseppe Napoleone) IL SOPRINTENDENTE (Dott. Arch. Alberto Artioli) Pagina 5

SOPRINTENDENZA PER I BENI ARCHITETTONICI E PAESAGGISTICI DI MILANO

SOPRINTENDENZA PER I BENI ARCHITETTONICI E PAESAGGISTICI DI MILANO n. e.p. descrizione dei lavori u.mis. quantità prez. unit. imp. non ribass. importo ribass. A - LAVORI DI MESSA IN SICUREZZA E RESTAURO DELLE CELLE DEL CHIOSTRO GRANDE LAVORI 1 1 Rimozione del manto di

Dettagli

R I P O R T O. Parziale m² 1 540,61 maggiorazione del 5% per inclinazione della copertura * (par.ug.=1540,61*0,05) 77,03 77,03

R I P O R T O. Parziale m² 1 540,61 maggiorazione del 5% per inclinazione della copertura * (par.ug.=1540,61*0,05) 77,03 77,03 pag. 1 R I P O R T O LAVORI A CORPO Rimozioni (Cat 1) 1 Demolizione del manto di copertura, compresa la discesa o la salita a 01.A02.A80.020 terra dei materiali, lo sgombero dei detriti in cantiere, computando

Dettagli

Scolastica ed Istituzionale 20/05/2009 COMPUTO METRICO ESTIMATIVO. Articolo INDICAZIONE DEI LAVORI E DELLE PROVVISTE PREZZO. N. Codice MISURE UNITARIO

Scolastica ed Istituzionale 20/05/2009 COMPUTO METRICO ESTIMATIVO. Articolo INDICAZIONE DEI LAVORI E DELLE PROVVISTE PREZZO. N. Codice MISURE UNITARIO I.T.A.S "CANTONI" Treviglio - demolizioni, rimozioni, disfacimenti V.4.5.40 Disfacimento di strutture, compreso abbassamento delle macerie al piano di carico dell'automezzo, compreso il carico, il trasporto

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO ONERI DELLA SICUREZZA

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO ONERI DELLA SICUREZZA COMPUTO METRICO ESTIMATIVO ONERI DELLA SICUREZZA (importi espressi in Euro) N 1 Allestimento di Cantiere Allestimento di cantiere comprensivo di parapetti di sicurezza, servizio igienico di cantiere, box

Dettagli

per ogni mese o frazione oltre i 30 giorni mq. 970,00 0,90 873,00

per ogni mese o frazione oltre i 30 giorni mq. 970,00 0,90 873,00 1 CCIAA MI A 2.4.528 Stesura del Piano di Lavoro e sua presentazione all'organo di controllo cad. 1,00 1.000,00 1.000,00 2 CCIAA MI A 2.2.56 a Nolo di ponteggi a cavalletti di facciata completo in opera,

Dettagli

PREZZO DA APPLICARE arrotondato euro m2 6,50

PREZZO DA APPLICARE arrotondato euro m2 6,50 pag. 1 Nr. 1 arch01 Rimozione di listellatura, materiale isolante, telo impermeabilizzante, rivestimento canale di gronda, messicani, griglie parafoglie e quant'altro ritenuto non idoneo dalla D.L., compresa

Dettagli

RESTAURO COPERTURE. DIMENSIONI INTERVENTO (superficie complessiva 343 mq)

RESTAURO COPERTURE. DIMENSIONI INTERVENTO (superficie complessiva 343 mq) RESTAURO COPERTURE DIMENSIONI INTERVENTO (superficie complessiva 343 mq) copertura corpo in elevato copertura abside sinistra copertura abside centrale copertura abside destra copertura muro recinto 210

Dettagli

Prefabbricati Favero Srl

Prefabbricati Favero Srl Prefabbricati Favero Srl SOLUZIONI PER L ALLEVAMENTO E PER L INDUSTRIA Industriali Tunnel Rimozione Amianto Strutture Agricole At Strutture Agricole Attrezzature Strutture Industriali Tunnel Rimozion Attrezzature

Dettagli

ELENCO DEI PREZZI UNITARI. Codice DESCRIZIONE U.m. PREZZO

ELENCO DEI PREZZI UNITARI. Codice DESCRIZIONE U.m. PREZZO 1.2.19.A 1.4.G.1.A 1.4.G.5 1.4.I.4.D1 Formazione di ponteggio tubolare di facciata per la realizzazione degli interventi interessanti la copertura dell'aula della scuola elementare (rif. intervento n.

Dettagli

LAVORI DI BONIFICA DELL AMIANTO E DI ISOLAMENTO TERMICO DELLA COPERTURA

LAVORI DI BONIFICA DELL AMIANTO E DI ISOLAMENTO TERMICO DELLA COPERTURA SETTORE EDILIZIA ISTITUTO MAGISTRALE STATALE BELLINI Baluardo Lamarmora n. 10 Novara LAVORI DI BONIFICA DELL AMIANTO E DI ISOLAMENTO TERMICO DELLA COPERTURA RELAZIONE TECNICA ED ILLUSTRATIVA Novara, 08/05/2013

Dettagli

SOPRINTENDENZA PER I BENI ARCHITETTONICI E PAESAGGISTICI DI MILANO

SOPRINTENDENZA PER I BENI ARCHITETTONICI E PAESAGGISTICI DI MILANO n. e.p. descrizione dei lavori n. n. lungh. largh. alt. u.mis. quantità A - LAVORI DI RESTAURO DELLA FACCIATA SUD (ALA SUD) DELLA VILLA REALE 1 1 Nolo di ponteggio tubolare prefabbricato, integrato ove

Dettagli

ELENCO PREZZI UNITARI

ELENCO PREZZI UNITARI 1 Stesura del Piano di Lavoro e sua presentazione all'organo di controllo EURO MILLE/00 cad. 1.000,00 2 Nolo di ponteggi a cavalletti di facciata completo in opera, compresi trasporti montaggio e smontaggio,

Dettagli

ARCHITETTURA ECO-SOSTENIBILE EDIFICIO INDUSTRIALE NOVELLO srl MANTO DI COPERTURA

ARCHITETTURA ECO-SOSTENIBILE EDIFICIO INDUSTRIALE NOVELLO srl MANTO DI COPERTURA ARCHITETTURA ECO-SOSTENIBILE EDIFICIO INDUSTRIALE NOVELLO srl MANTO DI COPERTURA 1 Dal 1985 fonda il proprio lavoro sulla qualità Tecnocop mette a disposizione della propria clientela tutto il patrimonio

Dettagli

ERRATA CORRIGE All Elenco Prezzi registrato a Milano il 18 giugno 2014 al n 2654 Serie 3 edizione 2014

ERRATA CORRIGE All Elenco Prezzi registrato a Milano il 18 giugno 2014 al n 2654 Serie 3 edizione 2014 ERRATA CORRIGE All Elenco Prezzi registrato a Milano il 18 giugno 2014 al n 2654 Serie 3 edizione 2014 Le pagine da 115 sino a 119 compresa e la pagina 196 si intendono sostituite da quelle di seguito

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO IN PONTIDA Ente Ecclesiastico civilmente riconosciuto con Regio Decreto in data 13/07/1933 Piazza Giuramento, 155 24030 Pontida (BG) DEL COMPLESSO MONASTICO E DELLE ADIACENZE PROGETTO FINANZIATO DALLA

Dettagli

A.S.P. San Domenico - Pescia Restauro del portale e di parte della facciata della Chiesa di San Domenico

A.S.P. San Domenico - Pescia Restauro del portale e di parte della facciata della Chiesa di San Domenico A.S.P. San Domenico - Pescia Restauro del portale e di parte della facciata della Chiesa di San Domenico N art. DESCRIZIONE Unità di Misura PREZZI UNITARI 1 2 3 4 5 6 Opere di installazione di cantiere

Dettagli

PREZZO APPLICATO (ARROTONDATO) mese 1 430,00

PREZZO APPLICATO (ARROTONDATO) mese 1 430,00 An. Prezzo n 0 NOLO DI PIATTAFORMA VERTICALE ELETTRICA, ALTEZZA 9,90MT - PORTATA 230KG NOLO DI PIATTAFORMA VERTICALE ELETTRICA, ALTEZZA 9,90MT - PORTATA 230KG Nolo di piattaforma verticale elettrica, altezza

Dettagli

OPERE PREFABBRICATE INDUSTRIALI

OPERE PREFABBRICATE INDUSTRIALI Cap. XIV OPERE PREFABBRICATE INDUSTRIALI PAG. 1 14.1 OPERE COMPIUTE Opere prefabbricate in cemento armato. Prezzi medi praticati dalle imprese specializzate del ramo per ordinazioni dirette (di media entità)

Dettagli

LAVORI DI SMALTIMENTO LASTRE IN CEMENTO AMIANTO E RIFACIMENTO COPERTURA

LAVORI DI SMALTIMENTO LASTRE IN CEMENTO AMIANTO E RIFACIMENTO COPERTURA Settore Edilizia, Trasporti, Sicurezza Luoghi di Lavoro Servizio Edilizia Scolastica e Valorizzazione e Protezione della Flora e della Fauna LAVORI DI SMALTIMENTO LASTRE IN CEMENTO AMIANTO E RIFACIMENTO

Dettagli

ANALISI PREZZI. Spese generali 17,00% Utile d'impresa 10,00% Operaio specializzato ora 26,42 Operaio qualificato ora 24,76 Operaio comune ora 23,50

ANALISI PREZZI. Spese generali 17,00% Utile d'impresa 10,00% Operaio specializzato ora 26,42 Operaio qualificato ora 24,76 Operaio comune ora 23,50 ANALISI PREZZI Spese generali 17,00% Utile d'impresa 10,00% Operaio specializzato ora 26,42 Operaio qualificato ora 24,76 Operaio comune ora 23,50 Miniescavatore compreso operatore ora 57,35 Autocarro

Dettagli

VOCI DI CAPITOLATO DISPOSITIVI ANTICADUTA HBSecurity

VOCI DI CAPITOLATO DISPOSITIVI ANTICADUTA HBSecurity VOCI DI CAPITOLATO DISPOSITIVI ANTICADUTA HBSecurity INDICE LINEA VITA HBSecurity 2 LINEA VITA HBCap 3 LINEA VITA A BINARIO HBSecurity 4 PALO GIREVOLE HBSecurity 5 HBFlex HBSecurity 6 PUNTO GOLFARE HBSecurity

Dettagli

Num.Ord. TARIFFA E L E M E N T I unitario TOTALE ANALISI DEI PREZZI

Num.Ord. TARIFFA E L E M E N T I unitario TOTALE ANALISI DEI PREZZI pag. 1 Nr. 1 NP 1 Sistema di copertura metallica a giunti drenanti avente caratteristiche di tenuta idrica del manto in qualsiasi condizione atmosferica, ivi comprese le condizioni di completo allagamento

Dettagli

EPU E.P.U. RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA DELL'INVOLUCRO DELLA SCUOLA PRIMARIA

EPU E.P.U. RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA DELL'INVOLUCRO DELLA SCUOLA PRIMARIA E.P.U. RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA DELL'INVOLUCRO DELLA SCUOLA PRIMARIA descrizione u.m. prezzo N.B. Per quanto riguarda la tipologia dei materiali ed in particolare le tipologie di apertura e manovra

Dettagli

CHIUSURE ORIZZONTALI DI

CHIUSURE ORIZZONTALI DI CHIUSURE ORIZZONTALI DI COPERTURA INCLINATE Chiusure orizzontali di copertura discontinue - Costituite da piani inclinati (falde) La geometria dipende della pianta dell edificio e della pendenza da conferire

Dettagli

( computo metrico) N N.E.P. D E S C R I Z I O N E Quantita' Prezzo Unitario Importo RIPORTO Dismissioni - Rimozioni

( computo metrico) N N.E.P. D E S C R I Z I O N E Quantita' Prezzo Unitario Importo RIPORTO Dismissioni - Rimozioni Oggetto: LAVORI DI ADEGUAMENTO SISMICO DELLA SCUOLA PRIMARIA G. A. RANERI NELLA FRAZIONE BORGO Pag. 1 DEL COMUNE DI ITALA.- ( computo metrico) RIPORTO Dismissioni - Rimozioni 1 1 21.1.21 Scomposizione

Dettagli

DESCRIZIONE U.M. QUANTITA' PREZZO TOTALE ALLESTIMENTO CANTIERE

DESCRIZIONE U.M. QUANTITA' PREZZO TOTALE ALLESTIMENTO CANTIERE DESCRIZIONE U.M. QUANTITA' PREZZO TOTALE ALLESTIMENTO CANTIERE Spese per approntamento del cantiere: Bagno chimico Baracca di cantiere Materiali e noli A CORPO 1,00 3.500,00 3.500,00 Impianto elettrico

Dettagli

P R O V I N C I A DI N O V A R A

P R O V I N C I A DI N O V A R A SETTORE EDILIZIA P R O V I N C I A DI N O V A R A Istituto Magistrale Statale Bellini Baluardo Lamarmora n. 10 Novara LAVORI DI BONIFICA DELL'AMIANTO E DI ISOLAMENTO TERMICO DELLA COPERTURA ELENCO PREZZI

Dettagli

ISTRUZIONI PER UNA POSA CORRETTA

ISTRUZIONI PER UNA POSA CORRETTA ISTRUZIONI PER UNA POSA CORRETTA FASE 1 LA PARTENZA Pag. 3 NOTA - TAGLIO DEL PANNELLO Pag. 4 FASE 2 GIUNZIONI E FISSAGGI Pag. 5 FASE 3 POSA FILE SUCCESSIVE Pag. 6 FASE 4 COMPLETAMENTO FALDA Pag. 7 FASE

Dettagli

UN NUOVO MATERIALE IDEALE PER I TETTI CON BANDA ADESIVA INTEGRATA PER UNA POSA RAPIDA E A TENUTA D ARIA

UN NUOVO MATERIALE IDEALE PER I TETTI CON BANDA ADESIVA INTEGRATA PER UNA POSA RAPIDA E A TENUTA D ARIA PUBLIREDAZIONALE Copertura in Legno e Alluminio Un Edificio Sostenibile nel Villaggio degli Sposi a Bergamo UN NUOVO MATERIALE IDEALE PER I TETTI CON BANDA ADESIVA INTEGRATA PER UNA POSA RAPIDA E A TENUTA

Dettagli

Voce Descrizione delle opere u.m. Quantità Prezzi

Voce Descrizione delle opere u.m. Quantità Prezzi voci di capitolato coperture in alluminio Voce delle opere u.m. Quantità Prezzi MANTO DI COPERTURA Manto di copertura realizzato con lastre grecate in lamiera di acciaio zincato e preverniciato tipo ALUBEL

Dettagli

PROGETTARE IL TETTO. Esperienze da un cantiere. Arch. Enrico Baschieri Anne Friederike Goy. Reggio Emilia, 16/11/2005

PROGETTARE IL TETTO. Esperienze da un cantiere. Arch. Enrico Baschieri Anne Friederike Goy. Reggio Emilia, 16/11/2005 PROGETTARE IL TETTO Esperienze da un cantiere Arch. Enrico Baschieri Anne Friederike Goy Reggio Emilia, 16/11/2005 Una casa a basso consumo energetico dal progetto al cantiere Il progetto in numeri lotto

Dettagli

COMPUTO METRICO. Comune di Foligno Provincia di Perugia OGGETTO:

COMPUTO METRICO. Comune di Foligno Provincia di Perugia OGGETTO: Comune di Foligno Provincia di Perugia pag. 1 COMPUTO METRICO OGGETTO: Interventi di sostituzione copertura in cemento e amianto - loc. S.Eraclio Via Santocchia, 84 COMMITTENTE: Umbria TPL e Mobilità spa

Dettagli

COMPUTO METRICO. Comune di Spoleto Provincia di Perugia OGGETTO:

COMPUTO METRICO. Comune di Spoleto Provincia di Perugia OGGETTO: Comune di Spoleto Provincia di Perugia pag. 1 COMPUTO METRICO OGGETTO: Interventi di sostituzione copertura in cemento e amianto-ss Flaminia Km 177,700 - SPOLETO COMMITTENTE: Umbria TPL e Mobilità spa

Dettagli

coperture_metalliche_continue

coperture_metalliche_continue coperture_metalliche_continue Mela_dRain 540 L innovativo sistema di copertura Mela_dRain 540 è la copertura metallica continua Melathron. Profilata in un unico elemento pari alla lunghezza dell intera

Dettagli

PROGETTO DEFINITIVO APPALTABILE

PROGETTO DEFINITIVO APPALTABILE INTERVENTO DI CONSOLIDAMENTO SOLAI E MESSA IN SICUREZZA SOFFITTI CON POSA DI CONTROSOFFITTI ANTISFONDELLAMENTO PRESSO LA SCUOLA PRIMARIA A. STRADIVARI PROGETTO DEFINITIVO APPALTABILE Responsabile del Procedimento:

Dettagli

COMPUTO METRICO. Comune di Provincia di OGGETTO: COMMITTENTE: Data, 20/01/2011 IL TECNICO. pag. 1

COMPUTO METRICO. Comune di Provincia di OGGETTO: COMMITTENTE: Data, 20/01/2011 IL TECNICO. pag. 1 Comune di Provincia di pag. 1 COMPUTO METRICO OGGETTO: Data, 20/01/2011 IL TECNICO PriMus by Guido Cianciulli - copyright ACCA software S.p.A. pag. 2 R I P O R T O LAVORI A MISURA 1 Formazione di impianto

Dettagli

Provincia di Pisa - Servizio Edilizia, Sicurezza e Impianti Lavori:COIBENTAZIONE INFISSI Computo metrico estimativo pag. 1 di 8

Provincia di Pisa - Servizio Edilizia, Sicurezza e Impianti Lavori:COIBENTAZIONE INFISSI Computo metrico estimativo pag. 1 di 8 Lavori:COIBENTAZIONE INFISSI Computo metrico estimativo pag. 1 di 8 LAVORI I.T.C.G. E.FERMI - EDIFICIO CENTRALE 1 O.O.S. O.O.S. ONERI PER LA SICUREZZA. 01 Predisposizione dell'area di cantiere. Avvertenze:

Dettagli

PROGETTO PER LA REALIZZAZIONE DELL'ISOLA CIMITERIALE "C3" - "C4"

PROGETTO PER LA REALIZZAZIONE DELL'ISOLA CIMITERIALE C3 - C4 PROVINCIA DI LATINA PROGETTO PER LA REALIZZAZIONE DELL'ISOLA CIMITERIALE "C3" - "C4" -CIMITERO URBANO DI SABAUDIA- TAV. 21/E PROGETTISTA: ARCH. VITTORIO D'ARGENIO V.Le P.L. Nervi * Torre 4 _ 04100 LATINA

Dettagli

TRATTAMENTI DI RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA DI EDIFICI ESISTENTI COIBENTAZIONE DI PARETI CON SISTEMA A CAPPOTTO INTERNO

TRATTAMENTI DI RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA DI EDIFICI ESISTENTI COIBENTAZIONE DI PARETI CON SISTEMA A CAPPOTTO INTERNO TRATTAMENTI DI RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA DI EDIFICI ESISTENTI COIBENTAZIONE DI PARETI CON SISTEMA A CAPPOTTO INTERNO Voci di capitolato delle lavorazioni 1 - PACCHETTO CON IPERISOLANTE TERMORIFLETTENTE

Dettagli

RELAZIONE TECNICO ILLUSTRATIVA LAVORI DI RISANAMENTO CONSERVATIVO COPERTURA EDIFICIO DELLA QUESTURA DI TORINO CORSO VINZAGLIO N 10, TORINO

RELAZIONE TECNICO ILLUSTRATIVA LAVORI DI RISANAMENTO CONSERVATIVO COPERTURA EDIFICIO DELLA QUESTURA DI TORINO CORSO VINZAGLIO N 10, TORINO RELAZIONE TECNICO ILLUSTRATIVA LAVORI DI RISANAMENTO CONSERVATIVO COPERTURA EDIFICIO DELLA QUESTURA DI TORINO CORSO VINZAGLIO N 10, TORINO GENERALITA Il Palazzo sede degli Uffici della Questura occupa

Dettagli

1. S T R U T T U R A PREMESSA

1. S T R U T T U R A PREMESSA PREMESSA I fabbricati in oggetto saranno realizzati con caratteristiche costruttive edili e impiantistiche finalizzate all ottenimento della classificazione energetica in Classe B, ai sensi della vigente

Dettagli

COMPUTO METRICO. Comune di GUBBIO Provincia di Perugia OGGETTO: Interventi di sostituzione copertura in cemento e amianto - Via della Piaggiola, 176

COMPUTO METRICO. Comune di GUBBIO Provincia di Perugia OGGETTO: Interventi di sostituzione copertura in cemento e amianto - Via della Piaggiola, 176 Comune di GUBBIO Provincia di Perugia pag. 1 COMPUTO METRICO OGGETTO: Interventi di sostituzione copertura in cemento e amianto - Via della Piaggiola, 176 COMMITTENTE: Umbria TPL e Mobilità spa Data, 03/11/2014

Dettagli

COMPUTO METRICO. Comune di Palermo Provincia di Palermo

COMPUTO METRICO. Comune di Palermo Provincia di Palermo Comune di Palermo Provincia di Palermo pag. 1 COMPUTO METRICO OGGETTO: Dismissione e smaltimento di manufatti in cemento amianto, e loro sostituzione, presso il P.O. Villa Sofia, il distaccamento di Via

Dettagli

RELAZIONE TECNICA OGGETTO: PROGETTO: 1057. timbro e firma

RELAZIONE TECNICA OGGETTO: PROGETTO: 1057. timbro e firma RELAZIONE TECNICA OGGETTO: Ristrutturazione edilizia maggiore del 25% della superficie disperdente dell edificio scolastico, scuole medie, sito in Via Donizetti 9, 24020, Torre Boldone (BG). PROGETTO:

Dettagli

Nuova energia ai tuoi progetti. accessori per il tetto

Nuova energia ai tuoi progetti. accessori per il tetto Nuova energia ai tuoi progetti accessori per il tetto accessori per ccessori il tetto per il tetto Pannello stampato in EPS con tavola in OS ma irclima è un pannello sandwich preassemblato progettato per

Dettagli

LATTONIERI COSTI MANODOPERA

LATTONIERI COSTI MANODOPERA LATTONIERI COSTI MANODOPERA EURO Operaio specializzato 27,90 Operaio qualificato 25,40 Operaio comune 22,50 Diritto fisso di chiamata diurna 17,00 Diritto fisso di chiamata notturna e festiva 30,00 Maggiorazione

Dettagli

MANUTENZIONE STRAORDINARIA CONDOMINIO VIA BANDINI N 9

MANUTENZIONE STRAORDINARIA CONDOMINIO VIA BANDINI N 9 MANUTENZIONE STRAORDINARIA CONDOMINIO VIA BANDINI N 9 art. DESCRIZIONE N. MISURE u.m. QUANT. lungh. largh. altez. OFFERTA ECONOMICA 1. INSTALLAZIONE CANTIERE PONTEGGI 1 1 Impianto elettrico di cantiere,

Dettagli

Analisi dei Nuovi Prezzi Aggiunti

Analisi dei Nuovi Prezzi Aggiunti Analisi dei Nuovi Prezzi Aggiunti Premessa Per le forniture e le opere compiute di cui non è stato individuato un articolo specifico nell Elenco Prezzi di riferimento (Elenco Prezzi di riferimento per

Dettagli

COMPUTO METRICO ESECUTIVO

COMPUTO METRICO ESECUTIVO COMPUTO METRICO ESECUTIVO OPERE EDILI Demolizione e Movimentazione materie 1 Rimozione manto di copertura del tetto, comprendente coppi a canala, smontaggio di tutte le cantinelle, compreso disancoraggio

Dettagli

Tettostyr. Un tetto per tutte le stagioni. Vantaggi. Sistema Tettostyr autoportante. Sistema Tettostyr per piani di copertura esistenti

Tettostyr. Un tetto per tutte le stagioni. Vantaggi. Sistema Tettostyr autoportante. Sistema Tettostyr per piani di copertura esistenti Tettostyr Un tetto per tutte le stagioni I pannelli compositi Tettostyr, in legno e lastre isolanti termoacustiche, permettono di realizzare la copertura desiderata in modo semplice e veloce sia in ristrutturazione

Dettagli

Oggetto: : Realizzazione edificio in ECOMuratura chiavi in mano. caratteristiche meglio descritte nel capitolato tecnico allegato.

Oggetto: : Realizzazione edificio in ECOMuratura chiavi in mano. caratteristiche meglio descritte nel capitolato tecnico allegato. Oggetto: : Realizzazione edificio in ECOMuratura chiavi in mano Realizzazione di edificio di totali 85,00 mq commerciali con struttura portante in Timber Frame secondo le caratteristiche meglio descritte

Dettagli

COMPUTO METRICO. Comune di Surbo Provincia di Lecce. Lavori di manutenzione straordinaria di edifici ERP siti a Surbo in via F.

COMPUTO METRICO. Comune di Surbo Provincia di Lecce. Lavori di manutenzione straordinaria di edifici ERP siti a Surbo in via F. Comune di Surbo Provincia di Lecce pag. 1 COMPUTO METRICO OGGETTO: Lavori di manutenzione straordinaria di edifici ERP siti a Surbo in via F.lli Trio COMMITTENTE: I.A.C.P. della Provincia di Lecce Data,

Dettagli

IL FUTURO è a 0,023 W/mK

IL FUTURO è a 0,023 W/mK NOVITA IL FUTURO è a 0,023 W/mK LISTELLO RINFORZATO / SCHIUMA POLYISO / PIU MANEGGEVOLE CARATTERISTICHE PRINCIPALI LISTELLO RINFORZATO SCHIUMA POLYISO MANEGGEVOLEZZA GARANZIA SUPPORTO IN ALLUMINIO RISPARMIO

Dettagli

Comune di Pedara. Provincia Catania

Comune di Pedara. Provincia Catania Comune di Pedara Provincia Catania COMPUTO METRICO ESTIMATIVO OGGETTO Lavori di adeguamento del locale mensa e del locale caldaia presso la scuola materna di Piazza del popolo. ( PROGETTO ESECUTIVO) COMMITTENTE

Dettagli

SOSTITUZIONE DELLA COPERTURA IN LASTRE ONDULATE DI ETERNIT ED ALTRE OPERE ACCESSORIE DEL CAPANNONE COMUNALE IN LOC. GALLERONE DI POMARANCE

SOSTITUZIONE DELLA COPERTURA IN LASTRE ONDULATE DI ETERNIT ED ALTRE OPERE ACCESSORIE DEL CAPANNONE COMUNALE IN LOC. GALLERONE DI POMARANCE COMUNE DI POMARANCE Provincia di Pisa SOSTITUZIONE DELLA COPERTURA IN LASTRE ONDULATE DI ETERNIT ED ALTRE OPERE ACCESSORIE DEL CAPANNONE COMUNALE IN LOC. GALLERONE DI POMARANCE ELENCO PREZZI 1) Rimozione

Dettagli

PALESTRA SCUOLA PRIMARIA STRADIVARI RESTAURO E RISANAMENTO CONSERVATIVO BONIFICA AMIANTO E MIGLIORAMENTO SISMICO PROGETTO ESECUTIVO

PALESTRA SCUOLA PRIMARIA STRADIVARI RESTAURO E RISANAMENTO CONSERVATIVO BONIFICA AMIANTO E MIGLIORAMENTO SISMICO PROGETTO ESECUTIVO PALESTRA SCUOLA PRIMARIA STRADIVARI RESTAURO E RISANAMENTO CONSERVATIVO BONIFICA AMIANTO E MIGLIORAMENTO SISMICO PROGETTO ESECUTIVO FASCICOLO INFORMATIVO DELL'OPERA Responsabile del Procedimento: Arch.

Dettagli

Edifici industriali in acciaio

Edifici industriali in acciaio Le coperture industriali e i capannoni in acciaio zincato a caldo vengono sempre studiati, progettati e realizzati dalla GIESSE completamente su misura secondo le necessità del cliente, sempre con elevati

Dettagli

PANNELLI TERMOISOLANTI PER COPERTURE CIVILI

PANNELLI TERMOISOLANTI PER COPERTURE CIVILI AIREX mod. 1 AIREX mod. 1 - NEW REXPOL AIREX mod. 1 è costituito da un pannello superiore di compensato, composto da scaglie di legno tipo OSB incollate, trattato con resine fenoliche, accoppiato rigidamente

Dettagli

news Alubel NOVITÀ 2004 LA SOLUZIONE PER LE GRANDI OPERE pag. 12 Alutek sistemi: incontro con gli installatori pag. 14 Alubel 28 Cantiere di Ceggia VE

news Alubel NOVITÀ 2004 LA SOLUZIONE PER LE GRANDI OPERE pag. 12 Alutek sistemi: incontro con gli installatori pag. 14 Alubel 28 Cantiere di Ceggia VE Alubel news Alubel News Periodico trimestrale di informazioni commerciali edili Anno 10 Numero 2 - ottobre 2004 Tariffa Regime Libero: Poste Italiane s.p.a. - Spedizioni in Abbonamento Postale - 70% -

Dettagli

COMUNE DI LAINATE PROVINCIA DI MILANO

COMUNE DI LAINATE PROVINCIA DI MILANO MOD. 7.3.3.c_es_rev. 00 COMUNE DI LAINATE PROVINCIA DI MILANO PROGETTO: OGGETTO: COMMITTENTE: PROGETTO DEFINITIVO ESECUTIVO LAVORI DI BONIFICA PER LA RIMOZIONE DELLE LASTRE ONDULATE DI CEMENTO-AMIANTO

Dettagli

Tomasino Metalzinco s.r.l.

Tomasino Metalzinco s.r.l. Tomasino Metalzinco s.r.l. C.da Passo Barbiere z.i. 92022 Cammarata (AG) Italy Tel 0039 0922 900153 Fax 0039 0922 902597 e-mail : ufficiotecnico@metalzinco.it Web site: http://www.metalzinco.it Descrizione

Dettagli

Allegato 01. Computo metrico estimativo. Il ProgettistaGeom. Massimo Balconi APRILE 2014. pag. 1

Allegato 01. Computo metrico estimativo. Il ProgettistaGeom. Massimo Balconi APRILE 2014. pag. 1 allegato alla determinazione n. 4050 del 13 maggio 2014F.to Geom. Massimo Balconi OPERE DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA DI RIFACIMENTO DELLA COPERTURA DELL'EDIFICIO ADIBITO A SPOGLIATOIO AL SERVIZIO DEI

Dettagli

T.S.E. TOP SOLAR ENERGY

T.S.E. TOP SOLAR ENERGY 1 T.S.E. TOP SOLAR ENERGY Il sistema di copertura fotovoltaica prodotto da V-Energy rappresenta una innovazione importante nel settore edilizio delle costruzioni. Il T.S.E. infatti coniuga in un solo pacchetto

Dettagli

ELENCO PREZZI UNITARI. 1 Stesura del Piano di Lavoro e sua presentazione all'organo di controllo EURO MILLE/00 cad. 1.000,00

ELENCO PREZZI UNITARI. 1 Stesura del Piano di Lavoro e sua presentazione all'organo di controllo EURO MILLE/00 cad. 1.000,00 ART. INDICAZIONE DELLE PROVVISTE U.M. PREZZO E DELLE MISURE UNITARIO 1 Stesura del Piano di Lavoro e sua presentazione all'organo di controllo EURO MILLE/00 cad. 1.000,00 2 Nolo di ponteggi a cavalletti

Dettagli

1) ESPOSIZIONE PIANO SECONDO

1) ESPOSIZIONE PIANO SECONDO 1) ESPOSIZIONE PIANO SECONDO 1.01 Fornitura e posa ventilconvettori ribassato tipo EURAPO modello RIBASSATI CVR-EST 216 o similare: - Potenza termica riscaldamento = 4,59 kw - Potenza termica raffrescamento

Dettagli

{jatabs type="content" }[tab title="tetti di Copertura"] Tetti di copertura civili e industriali:

{jatabs type=content }[tab title=tetti di Copertura] Tetti di copertura civili e industriali: {jatabs type="content" }[tab title="tetti di Copertura"] Tetti di copertura civili e industriali: Effettuiamo rifacimenti e nuove coperture edili impermeabili per coperture civili e coperture per l edilizia

Dettagli

Un pannello solare termico per la produzione di acqua calda sanitaria costruito artigianalmente nel nostro laboratorio di fisica

Un pannello solare termico per la produzione di acqua calda sanitaria costruito artigianalmente nel nostro laboratorio di fisica Un pannello solare termico per la produzione di acqua calda sanitaria costruito artigianalmente nel nostro laboratorio di fisica Il lavoro è stato effettuato dagli alunni della classe 2^AGCAT ITCG «A.

Dettagli

STIMA DEI COSTI DELLA SICUREZZA

STIMA DEI COSTI DELLA SICUREZZA ALLEGATO "C" Comune di PREMANA Provincia di LC STIMA DEI COSTI DELLA SICUREZZA (Allegato XV e art. 100 del D.Lgs. 9 aprile 2008, n. 81 e s.m.i.) (D.Lgs. 3 agosto 2009, n. 106) OGGETTO: PROGRAMMA "6.000

Dettagli

S COSTI DELLA SICUREZZA S.10 DELIMITAZIONI AREA CANTIERE S.10.10 DELIMITAZIONI ELEMENTARI AREA CANTIERE Codice Descrizione U.m.

S COSTI DELLA SICUREZZA S.10 DELIMITAZIONI AREA CANTIERE S.10.10 DELIMITAZIONI ELEMENTARI AREA CANTIERE Codice Descrizione U.m. Provincia autonoma di Trento 1669 Elenco Prezzi Provinciale 2009 S.10 DELIMITAZIONI AREA CANTIERE S.10.10 DELIMITAZIONI ELEMENTARI AREA CANTIERE S COSTI DELLA SICUREZZA S.10 DELIMITAZIONI AREA CANTIERE

Dettagli

lattoneria edile canali di gronda profilati e accessori

lattoneria edile canali di gronda profilati e accessori lattoneria edile canali di gronda profilati e accessori catalogo/listino prezzi novembre 2012 decorrenza dal 01/01/20 Listino prezzi Novembre 2012 La Falp, azienda del comparto metalmeccanico, è specializzata

Dettagli

ACEA S.p.A. P.le Ostiense 2 00154 ROMA LISTA DEI PREZZI ED OFFERTA ECONOMICA ALLEGATO "B"

ACEA S.p.A. P.le Ostiense 2 00154 ROMA LISTA DEI PREZZI ED OFFERTA ECONOMICA ALLEGATO B Acea SpA Personale e Organizzazione - Patrimonio e Facility Management Ragione sociale Concorrente Indirizzo : e-mail Codice Fiscale P.IVA N telefono FAX ACEA S.p.A. P.le Ostiense 2 00154 ROMA LISTA DEI

Dettagli

DOSSIER TECNICO PANNELLI DA COPERTURA

DOSSIER TECNICO PANNELLI DA COPERTURA Denominazione RAIN RAIN è il pannello metallico autoportante grecato, destinato alle coperture inclinate con pendenza non inferiore al 7%. Il pannello esteticamente presenta la superficie esterna grecata

Dettagli

OSPEDALE DI CITTIGLIO via Luini s.n.c. - 21033 Cittiglio (VA)

OSPEDALE DI CITTIGLIO via Luini s.n.c. - 21033 Cittiglio (VA) AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE DI CIRCOLO - FONDAZIONE MACCHI viale Borri 57-21100 Varese - tel. 0332.278915 - fax 0332.265180 OSPEDALE DI CITTIGLIO via Luini s.n.c. - 21033 Cittiglio (VA) MANUTENZIONE STRAORDINARIA

Dettagli

il tecnologico sottotegola www.poron.it SISTEMI DI ISOLAMENTO TERMICO IN COPERTURA Porontek 030

il tecnologico sottotegola www.poron.it SISTEMI DI ISOLAMENTO TERMICO IN COPERTURA Porontek 030 SISTEMI DI ISOLAMENTO TERMICO IN COPERTURA DI EDVIS IL ION IZ E IA Porontek 030 il tecnologico sottotegola PANNELLO SOTTOTEGOLA per isolamento termico microventilato di coperture a falde accoppiato a lamina

Dettagli

TENUTA ALL ARIA TERZA PARTE TENUTA ALL ARIA. Relatore: Ing. Corrado Caramelle

TENUTA ALL ARIA TERZA PARTE TENUTA ALL ARIA. Relatore: Ing. Corrado Caramelle TENUTA ALL ARIA TERZA PARTE TENUTA ALL ARIA La Tenuta all aria negli edifici in legno 1. Aspetti teorici 2. Materiali 3. Scelte progettuali La Tenuta all aria negli edifici in legno Perché è importante

Dettagli

ANALISI DEI PREZZI. Nei prezzi relativi ai lavori da compensarsi a misura o a corpo sono sempre

ANALISI DEI PREZZI. Nei prezzi relativi ai lavori da compensarsi a misura o a corpo sono sempre ANALISI DEI PREZZI Nei prezzi relativi ai lavori da compensarsi a misura o a corpo sono sempre comprese tutte le spese per la fornitura, carico, trasporto, scarico manipolazione e posa in opera dei vari

Dettagli

Antonio Laurìa. Modalità di posa

Antonio Laurìa. Modalità di posa Antonio Laurìa Tecnologia Modalità di posa L articolo descrive le principali istruzioni per la posa a secco di un manto di copertura in laterizio distinguendo tra quelle relative ad un manto in tegole

Dettagli

Aelle-S 190 STH Capitolato

Aelle-S 190 STH Capitolato 77 136 190 1/5 AELLE-S 190 STH Descrizione del sistema I serramenti dovranno essere realizzati con il sistema METRA AELLE-S190STH. I profilati saranno in lega di alluminio UNI EN AW 6060 (UNI EN 573-3

Dettagli

GRONDE E PLUVIALI. Materiale tetti. Vantaggi: Utilizzo. Dati tecnici

GRONDE E PLUVIALI. Materiale tetti. Vantaggi: Utilizzo. Dati tecnici Il nuovo sistema di gronde Erre Gross, supera il concetto di mera utilità, che vede la gronda come un semplice dispositivo per l evacuazione delle acque meteoriche. L innovazione si sviluppa su quattro

Dettagli

Catacombe Ebraiche di Villa Torlonia - Roma, via Nomentana Piano di Sicurezza e Coordinamento per gli interventi di consolidamento e restauro

Catacombe Ebraiche di Villa Torlonia - Roma, via Nomentana Piano di Sicurezza e Coordinamento per gli interventi di consolidamento e restauro 1 SR500 Prefabbricato monoblocco con pannelli di 9 F tamponatura strutturali, tetto in lamiera grecata zincata, soffitto in doghe preverniciate con uno strato di lana di roccia, pareti in pannelli sandwich

Dettagli

L originale edificio in stato di abbandono da diversi decenni, di conseguenza in uno pessimo stato di conservazione.

L originale edificio in stato di abbandono da diversi decenni, di conseguenza in uno pessimo stato di conservazione. L originale edificio in stato di abbandono da diversi decenni, di conseguenza in uno pessimo stato di conservazione. Progetto di demolizione con ripristino tipologico in ampliamento di fabbricato abitativo

Dettagli

S.P.T. spa via A. Moro n 23 - Como -

S.P.T. spa via A. Moro n 23 - Como - S.P.T. spa via A. Moro n 23 - Como - PROGETTO PER REALIZZAZIONE NUOVI UFFICI in via ANZANI n 37 - COMO COMPUTO METRICO ESTIMATIVO OPERE EDILI ed AFFINI Il progettista Agosto 2011 Demolizioni Demolizione

Dettagli

SOMMARIO 1. PARETI... 5 2. COPERTURE... 25 3. SOLAI INTERMEDI... 33 4. DETTAGLI COSTRUTTIVI... 37

SOMMARIO 1. PARETI... 5 2. COPERTURE... 25 3. SOLAI INTERMEDI... 33 4. DETTAGLI COSTRUTTIVI... 37 Rev.7 MAPPA TECNICA SOMMARIO 1. PARETI... 5 1.1 PARETE ESTERNA A TELAIO SENZA VANO TECNICO... 6 1.2 PARETE ESTERNA A TELAIO CON VANO TECNICO... 8 1.3 PARETE ESTERNA A TELAIO REI 60... 10 1.4 PARETE ESTERNA

Dettagli

COMUNE DI CIVIDALE DEL FRIULI. Unità Operativa Lavori Pubblici

COMUNE DI CIVIDALE DEL FRIULI. Unità Operativa Lavori Pubblici COMUNE DI CIVIDALE DEL FRIULI Unità Operativa Lavori Pubblici Opera: LAVORI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA CENTRO RACCOLTA RIFIUTI PRESSO AREA EX- MACELLO COMUNALE Oggetto: PROGETTO PRELIMINARE - DEFINITIVO

Dettagli

P.R.G. Comune di Vigo di Fassa Norme Tecniche di Attuazione TETTO

P.R.G. Comune di Vigo di Fassa Norme Tecniche di Attuazione TETTO TETTO DESCRIZIONE Negli edifici montani la copertura è l elemento costruttivo che più di altri segna e caratterizza il paesaggio. La struttura portante del tetto è in legno con schema a trave di colmo,

Dettagli

ANALISI DEI COSTI. Comune di Ancona. Ristrutturazione e manutenzione di edificio in zona centrale. Lavori di: Impresa Bianchi Costruzioni.

ANALISI DEI COSTI. Comune di Ancona. Ristrutturazione e manutenzione di edificio in zona centrale. Lavori di: Impresa Bianchi Costruzioni. Esempio Comune di Ancona Lavori di: Ristrutturazione e manutenzione di edificio in zona centrale Esecutore: Impresa Bianchi Costruzioni ANALISI DEI COSTI Ancona, 04/11/2011 Codice voce: 01.20.001/001 U.M.:

Dettagli

Computo Metrico Estimativo Sicurezza

Computo Metrico Estimativo Sicurezza 1 PONTEGGIO 1.1 Ponteggi esterni di facciata, compreso montaggio e smontaggio, SP.001.1 costruiti con elementi tubolari metallici, di qualsiasi forma e superficie, compresi sbalzi protettivi, parti rastremate

Dettagli

HENCO SOFFITTO RAPID-ALU

HENCO SOFFITTO RAPID-ALU HENCO SOFFITTO RAPID-ALU PSH-RAC Descrizione: Il sistema di riscaldamento e raffrescamento a parete o a soffitto RAPID-ALU è costituito da un pannello in cartongesso, avente spessore 15 mm, il pannello

Dettagli

Posa in opera. Caratteristiche tecniche: Garanzia quarantennale. Dente di arresto antiscivolo

Posa in opera. Caratteristiche tecniche: Garanzia quarantennale. Dente di arresto antiscivolo 1 Caratteristiche tecniche: 45,8 2,5 36 3 10 Dati tecnici: Dimensione del coppo Larghezza di copertura Peso del coppo Peso per mq (variabile secondo la sovrapposizione) n. pezzi per mq (variabile secondo

Dettagli

RELAZIONE GENERALE 1 PREMESSA... 2 6 IPOTESI DI SPESA... 6

RELAZIONE GENERALE 1 PREMESSA... 2 6 IPOTESI DI SPESA... 6 INDICE 1 PREMESSA... 2 2 FINALITA DELL INTERVENTO... 2 3 ELENCO DOCUMENTI... 3 4 RELAZIONE ILLUSTRATIVA... 3 4.1 BONIFICA COPERTURA... 3 4.2 RIFACIMENTO COPERTURA... 4 4.3 IMPIANTO FOTOVOLTAICO... 4 5

Dettagli

Elenco di verifica del capitolato secondo CPN. Alba top rivestimento di soffitti CD-A 27 / 40

Elenco di verifica del capitolato secondo CPN. Alba top rivestimento di soffitti CD-A 27 / 40 Elenco di verifica del capitolato secondo CPN Alba top rivestimento di soffitti CD-A 27 / 40 Oggetto: 0707105B I Planerheft Alba CD-A-27/40 EI90 Pagina 1 000 Condizioni 090 Prescrizioni.. Posizioni di

Dettagli

RELAZIONE TECNICA. Comune di PALERMO. Provincia Palermo. Oggetto : Stazione appaltante :

RELAZIONE TECNICA. Comune di PALERMO. Provincia Palermo. Oggetto : Stazione appaltante : Comune di PALERMO Provincia Palermo Oggetto : Rimozione di manufatti in amianto nei vari edifici e nelle aree esterne del Presidio Pisani Stazione appaltante : ASP PALERMO RELAZIONE TECNICA IL TECNICO

Dettagli

OPERE DI URBANIZZAZIONE Area "Osteria San Biagio" Casalecchio di Reno

OPERE DI URBANIZZAZIONE Area Osteria San Biagio Casalecchio di Reno OPERE DI URBANIZZAZIONE Area "Osteria San Biagio" Casalecchio di Reno Unità Descrizione dei Lavori di misura 1 Struttura stradale della nuova Via Bolsenda comprendente: - Scavo di sbancamento eseguito

Dettagli

LA NUOVA GENERAZIONE DI MATERIALI PER LE COPERTURE PER IL RECUPERO EDILIZIO DEI CENTRI STORICI. Part of the MONIER GROUP

LA NUOVA GENERAZIONE DI MATERIALI PER LE COPERTURE PER IL RECUPERO EDILIZIO DEI CENTRI STORICI. Part of the MONIER GROUP LA NUOVA GENERAZIONE DI MATERIALI PER LE COPERTURE PER IL RECUPERO EDILIZIO DEI CENTRI STORICI Part of the MONIER GROUP IL GRUPPO MONIER Il Gruppo in cifre Leader mondiale nei materiali per coperture a

Dettagli

pag. 2 unità D I M E N S I O N I I M P O R T I DESIGNAZIONE DEI LAVORI di Quantità misura par.ug. lung. larg. H/peso unitario TOTALE Num.Ord.

pag. 2 unità D I M E N S I O N I I M P O R T I DESIGNAZIONE DEI LAVORI di Quantità misura par.ug. lung. larg. H/peso unitario TOTALE Num.Ord. pag. 2 R I P O R T O LAVORI A MISURA CHIESA SAN GIUSEPPE (SpCat 1) 1 / 1 DISFACIMENTO DI RIVESTIMENTO ESTERNO IN COCCIO PESTO, applicato P.01 sull'estradosso delle volte, compreso l'onere delle cautele

Dettagli

Comune di Oleggio... Progetto Definitivo Manutenzione straordinaria Asilo Nido Comunale Pagina 1 di 4 RELAZIONE GENERALE

Comune di Oleggio... Progetto Definitivo Manutenzione straordinaria Asilo Nido Comunale Pagina 1 di 4 RELAZIONE GENERALE ... Pagina 1 di 4 PREMESSA RELAZIONE GENERALE La presente relazione, redatta a norma del D.P.R. 05 ottobre 2010, n. 207 Regolamento di esecuzione ed attuazione del decreto legislativo 12 aprile 2006, n.

Dettagli

Il tetto SanMarco: Accessori in Laterizio 1. Linea di colmo 2. Il tetto che respira

Il tetto SanMarco: Accessori in Laterizio 1. Linea di colmo 2. Il tetto che respira Il tetto SanMarco: Accessori in Laterizio 1. Linea di colmo 2. Il tetto che respira Accessori Funzionali 1. Linea protezione 2. Linea ventilazione 3. Linea fissaggio 4. Linea finiture > IL TETTO SANMARCO

Dettagli

Via dei Pioppi, 20 25080 Mazzano (BS) Tel.: +39 030 2077054. info@ecosoluzionisrl.eu

Via dei Pioppi, 20 25080 Mazzano (BS) Tel.: +39 030 2077054. info@ecosoluzionisrl.eu Coperture Tetti Civili ed Industriali Posa Guaine e Isolamenti Termici Lattonerie - Grondaie - Canali Rifacimenti in Genere Smaltimento Eternit Manutenzione Edifici Sistemi Anticaduta Cappotti Termici

Dettagli

Unità di misura: A corpo UNITA' DI QUANTITA' MISURA TOTALE EURO 4.048,00 PREZZO DI APPLICAZIONE EURO 4.000,00 UNITA' DI MISURA

Unità di misura: A corpo UNITA' DI QUANTITA' MISURA TOTALE EURO 4.048,00 PREZZO DI APPLICAZIONE EURO 4.000,00 UNITA' DI MISURA 1 DEI PREZZI Art. AS01 CENTRALINA DI PROGRAMMAZIONE PER USO DISCONTINUO DELL'ASCENSORE. Fornitura e posa in opera di centralina elettronica di comando del quadro elettrico dell'ascensore, programmabile

Dettagli

COMPUTO METRICO. Olbia OT. adeguamento dello svincolo di accesso ad Olbia S.S. 199 S.S. 125 OGGETTO: COMUNE DI OLBIA COMMITTENTE: Data, 11/05/2015

COMPUTO METRICO. Olbia OT. adeguamento dello svincolo di accesso ad Olbia S.S. 199 S.S. 125 OGGETTO: COMUNE DI OLBIA COMMITTENTE: Data, 11/05/2015 Olbia OT pag. 1 COMPUTO METRICO OGGETTO: adeguamento dello svincolo di accesso ad Olbia S.S. 199 S.S. 125 COMMITTENTE: COMUNE DI OLBIA Data, 11/05/2015 IL TECNICO PriMus by Guido Cianciulli - copyright

Dettagli