PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo"

Transcript

1 Agenzia del Lavoro Provincia Autonoma di Trento DESCRIZIONE PROFILO PROFESSIONALE PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo DENOMINAZIONE FIGURA PROFESSIONALE - CARPENTIERE IN LEGNO (EDILIZIA) Il carpentiere in legno è un operaio che si occupa della fabbricazione, del montaggio e della manutenzione di strutture ed elementi in legno (es. tetti), monta componenti edilizi (d interni o di copertura) in legno o materiale affine, verificando l idoneità del materiale e delle attrezzature utilizzate; esegue lavorazioni di rifinitura, protezione e recupero di componenti edilizi in legno. Il carpentiere del legno si può occupare inoltre degli elementi in legno del sottotetto, strutture di solai, contro-soffitti in legno, passerelle in legno, sostegni di vario genere a supporto di preesistenti costruzioni e strutture, impalcature e piattaforme in legno. CONTESTO Il carpentiere può lavorare nelle imprese edili, nelle segherie specializzate e nelle ditte che si occupano della realizzazione di coperture e tetti in legno. Presta la propria opera sia nell ambito della propria sede che di cantieri, strutture abitative, ecc. COMPLESSITÀ La figura svolge attività mediamente complesse in relazione alla tipologia del manufatto da realizzare e al livello artistico del prodotto stesso. Opera insieme agli altri operai nella squadra di lavoro, per la realizzazione e il montaggio dei manufatti, interagendo con le imprese ed i tecnici del cantiere. Un diploma della scuola professionale o un corso di formazione specifico può facilitarne l inserimento lavorativo; sono inoltre necessarie buona manualità, precisione, senso pratico. Dopo aver acquisito sufficiente esperienza ed autonomia, potrà ricoprire incarichi di maggior responsabilità o intraprendere attività artigianale autonoma. ATTITUDINI Profili apprendistato 2011 Agenzia del Lavoro di Trento Carpentiere in legno 1

2 Il carpentiere in legno deve possedere l attitudine a lavorare in gruppo, vista la presenza di squadre di lavoro; deve inoltre possedere buona capacità di rappresentazione spaziale, vista la tipologia di lavoro. Si richiede inoltre interesse per il lavoro manuale e artigianale, per la lavorazione del legno e per le attività all'aria aperta. Sono necessari per una salvaguardia della propria salute la resistenza fisica, il senso dell'equilibrio e l assenza di vertigini. REFERENZIAZIONI (Istat 2001) - NUP CARPENTIERI E FALEGNAMI NELL'EDILIZIA (Ateco 2007): 41 COSTRUZIONE DI EDIFICI 16 INDUSTRIA DEL LEGNO E DEI PRODOTTI IN LEGNO E SUGHERO (ESCLUSI I MOBILI); Livello EQF III Profili apprendistato 2011 Agenzia del Lavoro di Trento Carpentiere in legno 2

3 AREE DI ATTIVITÀ ( A.D.A.) E ATTIVITÀ SVOLTE Elenco aree di attività 1. Allestimento del posto di lavoro 2. Montaggio di coperture e tetti in legno 3. Montaggio di strutture ed elementi in legno 1. Allestimento del posto di lavoro Delimitare l'area di cantiere, Preparare le aree di lavoro, di deposito e la relativa logistica Allestire i ponteggi (previa apposita abilitazione) Allestire le opere provvisionali e sistemi anticaduta Verificare la stabilità delle opere provvisionali e sistemi anticaduta Predisporre all uso le attrezzature del cantiere Eseguire l ordinaria manutenzione degli attrezzi presenti nel luogo di lavoro Smontare le opere provvisionali, i ponteggi e sistemi provvisori anticaduta Curare ordine, pulizia e sicurezza del posto di lavoro Selezionare i rifiuti per lo smaltimento 2. Montaggio di coperture e tetti in legno Verificare la conformità/qualità dei materiali/elementi con il sistema costruttivo e la corrispondenza delle misure in cantiere (perimetri, camini, ecc ) Realizzare, in cantiere, componenti edilizi in legno per tetti (orditura portante, minuta) Tracciare gli allineamenti della orditura principale e secondaria Sagomare gli elementi in legno Montare componenti edilizi in legno o materiali affini per orditura portante, minuta e assito Montare cartongessi per chiusure orizzontali e i sistemi anticaduta permanenti Stendere le guaine e le isolazioni Montare lucernari, aperture, accessi al tetto, ecc Posare i listelli e il manto di copertura Eseguire la manutenzione ordinaria del manto di copertura 3. Montaggio di strutture ed elementi in legno Predisporre quanto necessario alla costruzione di solai, pareti, elementi portanti Verificare la conformità/qualità dei materiali/elementi con il sistema costruttivo Profili apprendistato 2011 Agenzia del Lavoro di Trento Carpentiere in legno 3

4 Verificare la corrispondenza delle misure in cantiere Realizzare componenti edilizi in legno per solai, pareti, elementi portanti Montare orditure e/o telai in legno per edifici Montare componenti edilizi in legno per solai, pareti, elementi portanti Eseguire trattamenti di protezione del legno Profili apprendistato 2011 Agenzia del Lavoro di Trento Carpentiere in legno 4

5 STANDARD DELLE COMPETENZE TECNICO-PROFESSIONALI CARATTERIZZANTI IL PROFILO PROFESSIONALE A.D.A. E ATTIVITÀ 1. Allestimento del posto di lavoro delimitare l'area di cantiere, preparare le aree di lavoro, di deposito e la relativa logistica allestire i ponteggi (previa apposita abilitazione) allestire le opere provvisionali e sistemi anticaduta verificare la stabilità delle opere provvisionali e sistemi anticaduta predisporre all uso le attrezzature del cantiere eseguire l ordinaria manutenzione degli attrezzi presenti nel luogo di lavoro smontare le opere provvisionali, i ponteggi e sistemi provvisori anticaduta curare ordine, pulizia e sicurezza del posto di lavoro selezionare i rifiuti per lo smaltimento A.D.A. E ATTIVITÀ 2. Realizzazione e montaggio di coperture e tetti in legno Realizzare, in cantiere, componenti edilizi in legno per tetti Verificare la corrispondenza delle misure in cantiere (perimetri, camini, ecc ) Tracciare gli allineamenti della orditura principale e secondaria Sagomare gli elementi in legno Montare componenti edilizi in legno o materiali affini per orditura portante, minuta e assito Montare cartongessi per chiusure orizzontali Montare i sistemi anticaduta permanenti Effettuare le operazioni di allestimento e dismissione degli spazi logistici, delle attrezzature e opere provvisionali di cantiere, sulla base delle indicazioni ricevute e nel rispetto delle norme di sicurezza specifiche di settore (carpentiere in legno) Applicare tecniche di montaggio delle opere provvisionali Applicare tecniche per la realizzazione di spazi del cantiere Applicare tecniche per la dismissione degli spazi del cantiere Utilizzare le procedure per la predisposizione all uso di attrezzature in cantiere Adottare tecniche e metodi per l ordinaria manutenzione degli attrezzi Utilizzare procedure e tecniche atte al mantenimento di ordine e pulizia nel posto di lavoro Applicare le procedure di sicurezza rivolte a sé, ai colleghi e agli altri Utilizzare i dispositivi di protezione individuale Applicare regole e metodiche per la selezione e smaltimento dei rifiuti Misure per la prevenzione e la sicurezza nei cantieri Norme sulla sicurezza e sulla prevenzione degli infortuni nei cantieri Organizzazione, logistica e funzionamento del cantiere edile (per carpentiere in legno) Rischi specifici e professionali del settore edile (carpentiere in legno) Procedure per la predisposizione all uso di attrezzature in cantiere (sega circolare, pialla, motosega, fissatrice pneumatica, compressore, martelli, ecc ) Tecniche e metodi per l ordinaria manutenzione degli attrezzi Tecniche di montaggio delle opere provvisionali Tecniche per la realizzazione e dismissione degli spazi del cantiere (compresa la pulizia del cantiere) Regole e metodiche per la selezione e smaltimento dei rifiuti Effettuare la tracciatura delle orditure del tetto in legno (principali e secondarie) interpretando il disegno tecnico e controllando in cantiere le misure. Analizzare il disegno tecnico Confrontare le misure del disegno tecnico con quelle presenti in cantiere Effettuare le misurazioni con gli strumenti Effettuare la tracciatura delle orditure Distinguere i collaboratori coinvolti nell intervento in oggetto Collaborare in gruppo Il disegno tecnico applicato alla progettazione di tetti in legno Metodiche per misurazioni in cantiere Metodiche per tracciature di orditure Effettuare la realizzazione manuale di elementi e componenti in legno necessari alla struttura del tetto (orditura portante e minuta). Profili apprendistato 2011 Agenzia del Lavoro di Trento Carpentiere in legno 5

6 Stendere le guaine e le isolazioni Montare lucernari, aperture, accessi al tetto, ecc Posare listelli Posare il manto di copertura Effettuare la manutenzione ordinaria del manto di copertura Utilizzare le attrezzature in cantiere (motosega, pistole pneumatiche, chiodatrici, ecc ) Adottare tecniche per la sagomatura e la sezionatura dei vari componenti Individuare in cantiere in base alle misure effettive i parametri per la realizzazione dei componenti Applicare le procedure di sicurezza rivolte a sé, ai colleghi e agli altri durante la realizzazione manuale dei componenti Utilizzare i dispositivi di protezione individuale Attrezzature da cantiere (motosega, pistole pneumatiche, chiodatrici, ecc ) Tecniche per la sagomatura e la sezionatura dei vari componenti in legno Procedure di sicurezza nella realizzazione manuale dei componenti in legno Effettuare il montaggio della struttura del tetto in legno utilizzando le tecniche di montaggio degli elementi in legno ed affini Applicare tecniche e normative per il montaggio di sistemi Tecniche e normative per il montaggio di sistemi anticaduta anticaduta permanenti e provvisori permanenti e provvisori Utilizzare le tecniche di montaggio degli elementi in legno Tecniche di montaggio degli elementi in legno (carpenteria) ed affini (carpenteria) ed affini (cartongessi) (cartongessi) Utilizzare le attrezzature (avvitatori, chiodatrici, strumenti di Attrezzature (avvitatori, chiodatrici, strumenti di misurazione, ecc ) misurazione, ecc ) Procedure di sicurezza per le lavorazioni sulla struttura del tetto, Distinguere i collaboratori coinvolti nell intervento in oggetto relativi DPI Collaborare in gruppo La squadra di lavoro nel montaggio del tetto ed il lavoro in team Applicare le procedure di sicurezza rivolte a sé, ai colleghi e agli altri durante le lavorazioni sulla struttura del tetto Utilizzare i dispositivi di protezione individuale Effettuare la posa del pacchetto del tetto e lucernari utilizzando le tecniche di montaggio degli elementi Utilizzare le procedure e le tecniche di montaggio degli elementi del pacchetto tetto Applicare le guaine e le isolazioni Adottare le tecniche per l applicazione delle guaine e delle isolazioni Applicare le procedure di sicurezza rivolte a sé, ai colleghi e agli altri durante le lavorazioni sul tetto Utilizzare i dispositivi di protezione individuale Procedure e le tecniche di montaggio degli elementi del pacchetto tetto (lucernari), delle guaine e delle isolazioni Procedure di sicurezza per le lavorazioni sulla struttura del tetto, relativi DPI Profili apprendistato 2011 Agenzia del Lavoro di Trento Carpentiere in legno 6

7 A.D.A. E ATTIVITÀ 3. Realizzazione e montaggio di strutture ed elementi in legno Predisporre quanto necessario alla costruzione di solai, pareti ed elementi portanti Verificare la conformità/qualità dei materiali/elementi con il sistema costruttivo Verificare la corrispondenza delle misure in cantiere Realizzare componenti edilizi in legno per solai, pareti, elementi portanti Montare orditure e/o telai in legno per edifici Montare componenti edilizi in legno per solai, pareti, elementi portanti Effettuare trattamenti di protezione del legno Gestire la realizzazione di strutture ed elementi in legno (solai, pareti, telai ed elementi portanti in legno) Individuare sistema costruttivo, forma, dimensioni e misure Disegno tecnico: sistema costruttivo, forma, dell elemento da costruire dal progetto tecnico dimensioni e misure dell elemento da costruire Utilizzare macchine da taglio elettroniche, levigatrici e seghe a Macchine da taglio elettroniche, levigatrici e seghe a nastro nastro ed attrezzi di carpenteria portatili (sega a mano, Utilizzare altri attrezzi di carpenteria portatili (sega a mano, circolare, martello, pialla, scalpello, cacciaviti, ecc ) circolare, martello, pialla, scalpello, cacciaviti, ecc ) Tecniche di costruzione dei componenti in legno per Utilizzare le tecniche di costruzione dei componenti in legno per solai, pareti, telai ed elementi portanti solai, pareti ed elementi portanti Misure di sicurezza per la prevenzione degli infortuni e Adottare misure di sicurezza per la prevenzione degli infortuni e la la salvaguardia della salute durante le lavorazioni salvaguardia della salute durante le lavorazioni Adeguare lo stile lavorativo ai nuovi sistemi di prevenzione e protezione Gestire il montaggio di strutture ed elementi in legno (solai, pareti, telai ed elementi portanti in legno Prevedere l organizzazione del montaggio (stoccaggio, fasi di Attrezzi di carpenteria portatili (sega a mano, circolare, lavoro, ecc.) martello, pialla, scalpello, cacciaviti, ecc ) Utilizzare le tecniche di montaggio dei componenti in legno per Tecniche organizzative e di montaggio dei componenti solai, pareti, telai ed elementi portanti in legno per solai, pareti, telai ed elementi portanti Utilizzare attrezzi di carpenteria portatili (sega a mano, circolare, Misure di sicurezza per la prevenzione degli infortuni e martello, pialla, scalpello, cacciaviti, ecc ) la salvaguardia della salute durante le lavorazioni Adottare misure di sicurezza per la prevenzione degli infortuni e la salvaguardia della salute durante le lavorazioni Adeguare lo stile lavorativo ai nuovi sistemi di prevenzione e protezione Eseguire lavori di rifinitura, protezione di componenti edilizi in legno (impregnanti, olii e prodotti di finitura, ecc...) aggiornandosi sulle modalità di conservazione Valutare le caratteristiche e le necessità di trattamento per la conservazione del legno Scegliere il prodotto funzionale alle lavorazioni Adottare le tecniche di applicazione dei prodotti (impregnanti, olii e prodotti di finitura, ecc.) Caratteristiche e necessità di trattamento per la conservazione del legno Tipologie di prodotti e tecniche di applicazione (impregnanti, olii e prodotti di finitura, ecc.) Misure di sicurezza da adottare durante l utilizzo di prodotti (schede prodotto, ) Profili apprendistato 2011 Agenzia del Lavoro di Trento Carpentiere in legno 7

8 Profili apprendistato 2011 Agenzia del Lavoro di Trento Carpentiere in legno 8

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo Agenzia del Lavoro Provincia Autonoma di Trento DESCRIZIONE PROFILO PROFESSIONALE PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo DENOMINAZIONE FIGURA PROFESSIONALE - PITTORE- Il pittore edile

Dettagli

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo Agenzia del Lavoro Provincia Autonoma di Trento DESCRIZIONE PROFILO PROFESSIONALE PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo DENOMINAZIONE FIGURA PROFESSIONALE - LATTONIERE - Il lattoniere

Dettagli

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo Agenzia del Lavoro Provincia Autonoma di Trento DESCRIZIONE PROFILO PROFESSIONALE PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo DENOMINAZIONE FIGURA PROFESSIONALE - FALEGNAME - Il falegname

Dettagli

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo Agenzia del Lavoro Provincia Autonoma di Trento DESCRIZIONE PROFILO PROFESSIONALE PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo DENOMINAZIONE FIGURA PROFESSIONALE - CARPENTIERE IN METALLO

Dettagli

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA SETTORE ECONOMICO PROFESSIONALE 1 SETTORE MECCANICA;PRODUZIONE E MANUTENZIONE DI MACCHINE;IMPIANTISTICA Processo Lavorazione artigianale

Dettagli

AREA PROFESSIONALE DI RIFERIMENTO. Nomenclatura delle Unità Professionali (NUP/ISTAT): Classificazione attività economiche (ATECO 2007/ISTAT):

AREA PROFESSIONALE DI RIFERIMENTO. Nomenclatura delle Unità Professionali (NUP/ISTAT): Classificazione attività economiche (ATECO 2007/ISTAT): AREA PROFESSIONALE DI RIFERIMENTO Denominazione della figura 4 OPERATORE EDILE Referenziazioni della figura Nomenclatura delle Unità Professionali (NUP/ISTAT): 6 Artigiani, operai specializzati e agricoltori.

Dettagli

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo Agenzia del Lavoro Provincia Autonoma di Trento DESCRIZIONE PROFILO PROFESSIONALE PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo DENOMINAZIONE FIGURA PROFESSIONALE - MONTATORE MECCANICO ED

Dettagli

Operatore edile. Standard della Figura nazionale

Operatore edile. Standard della Figura nazionale Operatore edile Standard della Figura nazionale 20 Denominazione della figura OPERATORE EDILE Referenziazioni della figura Professioni NUP/ISTAT correlate Attività economiche di riferimento: ATECO 2007/ISTAT

Dettagli

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA SETTORE ECONOMICO PROFESSIONALE 1 SETTORE EDILIZIA Processo Costruzione di edifici e di opere di ingegneria civile/industriale Sequenza

Dettagli

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo Agenzia del Lavoro Provincia Autonoma di Trento PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo DENOMINAZIONE FIGURA PROFESSIONALE - TECNICO CONDUZIONE CANTIERE: gestione tecnico amministrativa

Dettagli

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo Agenzia del Lavoro Provincia Autonoma di Trento DESCRIZIONE PROFILO PROFESSIONALE PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo DENOMINAZIONE FIGURA PROFESSIONALE - POSATORE IN GENERE: PAVIMENTI

Dettagli

muratore/muratrice ordinamento formativo per la professione oggetto di apprendistato di Delibera n. 748 del 24.06.2014

muratore/muratrice ordinamento formativo per la professione oggetto di apprendistato di Delibera n. 748 del 24.06.2014 Delibera n. 748 del 24.06.2014 ordinamento formativo per la professione oggetto di apprendistato di muratore/muratrice 1. Il profilo professionale 2. Durata e titolo conseguibile 3. Referenziazioni del

Dettagli

Tecnico edile. Standard della Figura nazionale

Tecnico edile. Standard della Figura nazionale Tecnico edile Standard della Figura nazionale 1 Denominazione della figura TECNICO EDILE Referenziazioni della figura Professioni NUP/ISTAT correlate 61 Artigiani e operai specializzati dell industria

Dettagli

Servizio Prevenzione e Sicurezza degli Ambienti di Lavoro COPERTURE NON PRATICABILI

Servizio Prevenzione e Sicurezza degli Ambienti di Lavoro COPERTURE NON PRATICABILI Servizio Prevenzione e Sicurezza degli Ambienti di Lavoro COPERTURE NON PRATICABILI Come intervenire in sicurezza Infortuni mortali in Regione Lombardia per caduta dall alto (24% totale inf. mortali) Periodo

Dettagli

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA SETTORE ECONOMICO PROFESSIONALE 1 SETTORE MECCANICA;PRODUZIONE E MANUTENZIONE DI MACCHINE;IMPIANTISTICA Processo Nautica da diporto

Dettagli

falegname ordinamento formativo per la professione oggetto di apprendistato di Delibera n. 748 del 24.06.2014

falegname ordinamento formativo per la professione oggetto di apprendistato di Delibera n. 748 del 24.06.2014 Delibera n. 748 del 24.06.2014 ordinamento formativo per la professione oggetto di apprendistato di falegname 1. Il profilo professionale 2. Durata ed esame di fine apprendistato 3. Referenziazioni del

Dettagli

REFERENZIAZIONI (Istat 2001) - NUP DISEGNATORE DI MOBILI 3.1.2.6.8 DISEGNATORE DI ARREDAMENTI 3.4.4.2.13

REFERENZIAZIONI (Istat 2001) - NUP DISEGNATORE DI MOBILI 3.1.2.6.8 DISEGNATORE DI ARREDAMENTI 3.4.4.2.13 Agenzia del Lavoro Provincia Autonoma di Trento DESCRIZIONE PROFILO PROFESSIONALE PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo DENOMINAZIONE FIGURA PROFESSIONALE - PROGETTISTA MOBILI E

Dettagli

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo Agenzia del Lavoro Provincia Autonoma di Trento PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo DENOMINAZIONE FIGURA PROFESSIONALE - ADDETTO ALLA LAVORAZIONE DELLA PIETRA: MARMISTA E ADDETTO

Dettagli

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo Agenzia del Lavoro Provincia Autonoma di Trento DESCRIZIONE PROFILO PROFESSIONALE PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo DENOMINAZIONE FIGURA PROFESSIONALE - MONTATORE (MANUTENTORE

Dettagli

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo Agenzia del Lavoro Provincia Autonoma di Trento PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo DENOMINAZIONE FIGURA PROFESSIONALE - ELETTRICISTA - DESCRIZIONE PROFILO PROFESSIONALE L Elettricista

Dettagli

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo Agenzia del Lavoro Provincia Autonoma di Trento PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo DENOMINAZIONE FIGURA PROFESSIONALE - OPERATORE ALLE MACCHINE TRADIZIONALI E A CONTROLLO NUMERICO

Dettagli

COPERTURE NON PRATICABILI

COPERTURE NON PRATICABILI Servizio Prevenzione e Sicurezza degli Ambienti di Lavoro COPERTURE NON PRATICABILI Come intervenire in sicurezza Infortuni mortali in Regione Lombardia per caduta dall alto (24% totale inf. mortali) Periodo

Dettagli

AREA PROFESSIONALE DI RIFERIMENTO. Nomenclatura delle Unità Professionali (NUP/ISTAT):

AREA PROFESSIONALE DI RIFERIMENTO. Nomenclatura delle Unità Professionali (NUP/ISTAT): AREA PROFESSIONALE DI RIFERIMENTO Denominazione della figura 1. TECNICO EDILE Referenziazioni della figura Nomenclatura delle Unità Professionali (NUP/ISTAT): 6 Artigiani, operai specializzati e agricoltori.

Dettagli

GIUNTA REGIONALE DELLA CAMPANIA PIANO FORMATIVO INDIVIDUALE DI DETTAGLIO

GIUNTA REGIONALE DELLA CAMPANIA PIANO FORMATIVO INDIVIDUALE DI DETTAGLIO ALLEGATO 2 PIANO FORMATIVO INDIVIDUALE DI DETTAGLIO ANNUALITA CONTRATTUALE 1 anno 2 anno 3 anno Ulteriore annualità PROFILO FORMATIVO DI RIFERIMENTO (CCNL) PROFILO ISFOL DI ADDETTO ALLE STRUTTURE- (Muratore,

Dettagli

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo Agenzia del Lavoro Provincia Autonoma di Trento PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo DENOMINAZIONE FIGURA PROFESSIONALE -TERMOIDRAULICO (Manutentori impianti: termoidraulico, caldaie,

Dettagli

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo Agenzia del Lavoro Provincia Autonoma di Trento DESCRIZIONE PROFILO PROFESSIONALE PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo DENOMINAZIONE FIGURA PROFESSIONALE - CARROZZIERE - Il carrozziere

Dettagli

ANALISI E VALUTAZIONE DEI RISCHI NEI LAVORI IN ALTEZZA INDIVIDUAZIONE DELLE PROCEDURE GENERALI PER LAVORARE IN SICUREZZA IN TALI ATTIVITA

ANALISI E VALUTAZIONE DEI RISCHI NEI LAVORI IN ALTEZZA INDIVIDUAZIONE DELLE PROCEDURE GENERALI PER LAVORARE IN SICUREZZA IN TALI ATTIVITA ANALISI E VALUTAZIONE DEI RISCHI NEGLI INTERVENTI DI: ANALISI E VALUTAZIONE DEI RISCHI NEI LAVORI IN ALTEZZA RISCHI CADUTE DALL ALTO NEI LAVORI DI COSTRUZIONE, MANUTENZIONE, MODIFICA STRUTTURE TRADIZIONALI

Dettagli

AREA PROFESSIONALE DI RIFERIMENTO. Nomenclatura delle Unità Professionali (NUP/ISTAT):

AREA PROFESSIONALE DI RIFERIMENTO. Nomenclatura delle Unità Professionali (NUP/ISTAT): AREA PROFESSIONALE DI RIFERIMENTO Denominazione della figura 10. OPERATORE DEL LEGNO Referenziazioni della figura Nomenclatura delle Unità Professionali (NUP/ISTAT): 6. Artigiani, operai specializzati

Dettagli

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo Agenzia del Lavoro Provincia Autonoma di Trento DESCRIZIONE PROFILO PROFESSIONALE PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo DENOMINAZIONE FIGURA PROFESSIONALE - OPERATORE GRAFICO POST-STAMPA

Dettagli

LAVORO SULLE COPERTURE

LAVORO SULLE COPERTURE 1 LAVORO SULLE COPERTURE UNI EN 8088 2 Lavori inerenti le coperture dei fabbricati (definizioni) [UNI 8088] Tipi di coperture [UNI 8088] MANTO DI COPERTURA Per manto di copertura si intende l insieme degli

Dettagli

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo Agenzia del Lavoro Provincia Autonoma di Trento DESCRIZIONE PROFILO PROFESSIONALE PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo DENOMINAZIONE FIGURA PROFESSIONALE - ADDETTO UFFICIO TECNICO

Dettagli

LAVORO IN QUOTA: DEFINZIONE

LAVORO IN QUOTA: DEFINZIONE LAVORI IN ALTEZZA - NORME DI RIFERIMENTO D.Lgs 81/2008 e s.m.i. In particolare Titolo IV Cantieri temporanei o mobili Capo II Norme per la prevenzione sul lavoro nelle costruzioni e nei lavori in quota

Dettagli

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo Agenzia del Lavoro Provincia Autonoma di Trento PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo DENOMINAZIONE FIGURA PROFESSIONALE - MAGAZZINIERE MULETTISTA - DESCRIZIONE PROFILO PROFESSIONALE

Dettagli

IL RISCHIO DI CADUTA DAI TETTI PER LAVORI DI RIMOZIONE DEL MANTO DI COPERTURA e lavori di manutenzione. Foto di Charles Ebbets

IL RISCHIO DI CADUTA DAI TETTI PER LAVORI DI RIMOZIONE DEL MANTO DI COPERTURA e lavori di manutenzione. Foto di Charles Ebbets IL RISCHIO DI CADUTA DAI TETTI PER LAVORI DI RIMOZIONE DEL MANTO DI COPERTURA e lavori di manutenzione Foto di Charles Ebbets Tutte le attività svolte su coperture in funzione dell altezza, della tipologia

Dettagli

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA SETTORE ECONOMICO PROFESSIONALE 1 LEGNO ED ARREDO Processo Fabbricazione di mobili artigianale e in serie, restauro e tappezzeria Sequenza

Dettagli

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo Agenzia del Lavoro Provincia Autonoma di Trento DESCRIZIONE PROFILO PROFESSIONALE PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo DENOMINAZIONE FIGURA PROFESSIONALE - PROGETTISTA DISEGNATORE

Dettagli

FIGURE DI RIFERIMENTO RELATIVE ALLE QUALIFICHE PROFESSIONALI DI CUI AL REPERTORIO NAZIONALE DELL OFFERTA DI ISTRUZIONE E FORMAZIONE PROFESSIONALE

FIGURE DI RIFERIMENTO RELATIVE ALLE QUALIFICHE PROFESSIONALI DI CUI AL REPERTORIO NAZIONALE DELL OFFERTA DI ISTRUZIONE E FORMAZIONE PROFESSIONALE Allegato 2 I Parte FIGURE DI RIFERIMENTO RELATIVE ALLE QUALIFICHE PROFESSIONALI DI CUI AL REPERTORIO NAZIONALE DELL OFFERTA DI ISTRUZIONE E FORMAZIONE PROFESSIONALE I PARTE FIGURE DA 1 a 11 1 INDICE DELLE

Dettagli

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo Agenzia del Lavoro Provincia Autonoma di Trento DESCRIZIONE PROFILO PROFESSIONALE PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo DENOMINAZIONE FIGURA PROFESSIONALE - AUTORIPARATORE AUTO E

Dettagli

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA SETTORE ECONOMICO PROFESSIONALE 1 LEGNO ED ARREDO

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA SETTORE ECONOMICO PROFESSIONALE 1 LEGNO ED ARREDO REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA SETTORE ECONOMICO PROFESSIONALE 1 LEGNO ED ARREDO Processo Fabbricazione di mobili artigianale e in serie, restauro e tappezzeria Sequenza

Dettagli

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo Agenzia del Lavoro Provincia Autonoma di Trento PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo DENOMINAZIONE FIGURA PROFESSIONALE - OPERATORE GRAFICO STAMPA - DESCRIZIONE PROFILO PROFESSIONALE

Dettagli

L USO DELLE ATTREZZATURE DI LAVORO IN QUOTA OBBLIGHI DEL DATORE DI LAVORO

L USO DELLE ATTREZZATURE DI LAVORO IN QUOTA OBBLIGHI DEL DATORE DI LAVORO L USO DELLE ATTREZZATURE DI LAVORO IN QUOTA OBBLIGHI DEL DATORE DI LAVORO COSA PREVEDE LA NORMATIVA SUI D.P.R. 164/1956 Art. 16 Ponteggi e opere provvisionali Nei lavori che sono eseguiti ad un altezza

Dettagli

ALLEGATO 1 Figure professionali relative alle qualifiche dei percorsi di istruzione e formazione professionale di durata triennale

ALLEGATO 1 Figure professionali relative alle qualifiche dei percorsi di istruzione e formazione professionale di durata triennale ALLEGATO 1 Figure professionali relative alle qualifiche dei percorsi di istruzione e formazione professionale di durata triennale 1 OPERATORE DELL ABBIGLIAMENTO 2 OPERATORE DELLE CALZATURE 3 OPERATORE

Dettagli

Tecnico per l edilizia. Figura professionale:

Tecnico per l edilizia. Figura professionale: Tecnico per l edilizia Disegnatore ed aiuto progettista CAD Tecnico di gestione commessa Tecnico di conduzione cantiere e di contabilità dei lavori Progettazione, conduzione tecnica e contabile dei cantieri

Dettagli

Operatore meccanico-orologiaio. Proposta standard formativo minimo regionale

Operatore meccanico-orologiaio. Proposta standard formativo minimo regionale Operatore meccanico-orologiaio Proposta standard formativo minimo regionale Denominazione della figura professionale Referenziazioni della figura Professioni NUP/ISTAT correlate OPERATORE MECCANICO-OROLOGIAIO

Dettagli

PROGRAMMA FORMATIVO: Operaio Edile Polivalente

PROGRAMMA FORMATIVO: Operaio Edile Polivalente PROGRAMMA FORMATIVO: Operaio Edile Polivalente Settore merceologico di riferimento Profili formativi di riferimento Edilizia Industria Addetto alle strutture: tutte le Figure Professionali previste; Addetto

Dettagli

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE Servizio di Prevenzione e Sicurezza nei Luoghi di Lavoro La progettazione degli edifici e della sicurezza integrazione del regolamento locale di igiene OBIETTIVO: introdurre

Dettagli

La progettazione dell opera orientata alla sicurezza nei lavori sulle coperture

La progettazione dell opera orientata alla sicurezza nei lavori sulle coperture Confindustria Marche Cadute dall alto Ancona 27 febbraio 2014 La progettazione dell opera orientata alla sicurezza nei lavori sulle coperture A cura di: ing. Giuseppe SEMERARO OBIETTIVI DEL PROGETTO 1

Dettagli

ALLEGATO B PROGRAMMA DEI LAVORI E DISPOSIZIONI ORGANIZZATIVE

ALLEGATO B PROGRAMMA DEI LAVORI E DISPOSIZIONI ORGANIZZATIVE ALLEGATO B PROGRAMMA DEI LAVORI E DISPOSIZIONI ORGANIZZATIVE PROGRAMMA LAVORI E DISPOSIZIONI ORGANIZZATIVE Lavorazione e disposizioni organizzative ALLESTIMENTO DEL CANTIERE Formazione recinzioni di delimitazione

Dettagli

SCHEDA di RILEVAZIONE per il RISCHIO di CADUTA DALL ALTO

SCHEDA di RILEVAZIONE per il RISCHIO di CADUTA DALL ALTO SCHEDA di RILEVAZIONE per il RISCHIO di CADUTA DALL ALTO La scheda di rilevazione dei rischi di caduta dall alto è stata pensata come strumento di analisi sia per gli addetti del settore che per i funzionari

Dettagli

AREA PROFESSIONALE DI RIFERIMENTO. Nomenclatura delle Unità Professionali (NUP/ISTAT):

AREA PROFESSIONALE DI RIFERIMENTO. Nomenclatura delle Unità Professionali (NUP/ISTAT): AREA PROFESSIONALE DI RIFERIMENTO Denominazione della figura 5. OPERATORE ELETTRICO Referenziazioni della figura Nomenclatura delle Unità Professionali (NUP/ISTAT): 6 Artigiani, operai specializzati e

Dettagli

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA SETTORE ECONOMICO PROFESSIONALE 1 SETTORE EDILIZIA Processo Costruzione di edifici e di opere di ingegneria civile/industriale Sequenza

Dettagli

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo Agenzia del Lavoro Provincia Autonoma di Trento DESCRIZIONE PROFILO PROFESSIONALE PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo DENOMINAZIONE FIGURA PROFESSIONALE - ADDETTO ALLA VENDITA

Dettagli

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo Agenzia del Lavoro Provincia Autonoma di Trento PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo DENOMINAZIONE FIGURA PROFESSIONALE - TECNICO INFORMATICO SISTEMA INFORMATIVO AZIENDALE CED-EDP

Dettagli

RISCHIO CADUTA DALL ALTO. Ing. Caterina Lapietra

RISCHIO CADUTA DALL ALTO. Ing. Caterina Lapietra RISCHIO CADUTA DALL ALTO Ing. Caterina Lapietra il rischio insito nel ponteggio, la sua percezione e gli accessori che producono sicurezza passiva La percezione del rischio è un fattore soggettivo, legato

Dettagli

LAVORAZIONI. Codici da utilizzarsi per la compilazione: Della Sezione B riquadro Lavorazioni

LAVORAZIONI. Codici da utilizzarsi per la compilazione: Della Sezione B riquadro Lavorazioni Cassa Edile LAVORAZIONI Codici da utilizzarsi per la compilazione: Della Sezione B riquadro Lavorazioni NATURA Altro Altro Altro 00 000 000 Costruzioni edili in nuove costruzioni Installazione cantiere

Dettagli

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA SETTORE ECONOMICO PROFESSIONALE 1 SETTORE EDILIZIA Processo Costruzione di edifici e di opere di ingegneria civile/industriale Sequenza

Dettagli

Servizio Prevenzione e Sicurezza del Lavoro ASL n 8 di Cagliari

Servizio Prevenzione e Sicurezza del Lavoro ASL n 8 di Cagliari 1 Servizio Prevenzione e Sicurezza del Lavoro ASL n 8 di Cagliari GUIDA ALLA COMPILAZIONE DEL PIANO DI LAVORO PER LA RIMOZIONE DI MATERIALI CONTENENTI AMIANTO. A) Informazioni generali : 1) Ditta esecutrice

Dettagli

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA SETTORE ECONOMICO PROFESSIONALE 1 SETTORE MECCANICA;PRODUZIONE E MANUTENZIONE DI MACCHINE;IMPIANTISTICA Processo Montaggio e manutenzione

Dettagli

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo Agenzia del Lavoro Provincia Autonoma di Trento DESCRIZIONE PROFILO PROFESSIONALE PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo DENOMINAZIONE FIGURA PROFESSIONALE - ADDETTO ALLE MACCHINE

Dettagli

ALLEGATO 1 Figure professionali relative alle qualifiche dei percorsi di istruzione e formazione professionale di durata triennale 1 OPERATORE DELL ABBIGLIAMENTO 2 OPERATORE DELLE CALZATURE 3 OPERATORE

Dettagli

Installatore e manutentore impianti termo-idraulici e di condizionamento

Installatore e manutentore impianti termo-idraulici e di condizionamento identificativo scheda: 09-011 stato scheda: Validata Descrizione sintetica L programma ed esegue l'assemblaggio e la messa a punto di un impianto termo-idraulico e di condizionamento in tutti i suoi dettagli,

Dettagli

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA SETTORE ECONOMICO PROFESSIONALE 1 SETTORE MECCANICA;PRODUZIONE E MANUTENZIONE DI MACCHINE;IMPIANTISTICA Processo Sequenza di processo

Dettagli

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo Agenzia del Lavoro Provincia Autonoma di Trento DESCRIZIONE PROFILO PROFESSIONALE PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo DENOMINAZIONE FIGURA PROFESSIONALE - ADDETTO ALLA VENDITA

Dettagli

Linee guida per la stesura del PIMUS (Piano di montaggio, uso e smontaggio) dei ponteggi metallici fissi ai sensi del D. Lgs.

Linee guida per la stesura del PIMUS (Piano di montaggio, uso e smontaggio) dei ponteggi metallici fissi ai sensi del D. Lgs. Linee guida per la stesura del PIMUS (Piano di montaggio, uso e smontaggio) dei ponteggi metallici fissi ai sensi del D. Lgs. 235/2003 A) PARTE GENERALE (Anagrafica) Premesso che il PIMUS deve essere specifico

Dettagli

I FONDAMENTALI DI UN CORRETTO IMPIANTO DI ANCORAGGIO

I FONDAMENTALI DI UN CORRETTO IMPIANTO DI ANCORAGGIO Federico Genovesi Pierfrancesco Miniati I FONDAMENTALI DI UN CORRETTO IMPIANTO DI ANCORAGGIO I diritti di traduzione, di memorizzazione elettronica, di riproduzione e di adattamento totale o parziale,

Dettagli

Singoli capitoli CPN Edilizia

Singoli capitoli CPN Edilizia Titoli generali (solo in forma cartacea) 1001I/99 Istruzioni per l uso CPN gratuito 1003I/15 Elenco dei capitoli CPN con indice analitico 79.00 1004I/92 Informazioni per l utenza 49.00 1010I Schede tecniche

Dettagli

AREA PROFESSIONALE DI RIFERIMENTO MECCANICA, IMPIANTI E COSTRUZIONI OPERATORE MECCANICO. Nomenclatura delle Unità Professionali (NUP/ISTAT):

AREA PROFESSIONALE DI RIFERIMENTO MECCANICA, IMPIANTI E COSTRUZIONI OPERATORE MECCANICO. Nomenclatura delle Unità Professionali (NUP/ISTAT): AREA PROFESSIONALE DI RIFERIMENTO MECCANICA, IMPIANTI E COSTRUZIONI Denominazione della figura OPERATORE MECCANICO Referenziazioni della figura Nomenclatura delle Unità Professionali (NUP/ISTAT): 6. Artigiani,

Dettagli

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo Agenzia del Lavoro Provincia Autonoma di Trento DESCRIZIONE PROFILO PROFESSIONALE PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo DENOMINAZIONE FIGURA PROFESSIONALE - SARTO Addetto alla rifinitura

Dettagli

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA SETTORE ECONOMICO PROFESSIONALE 1 SERVIZI CULTURALI E DI SPETTACOLO Processo Produzione audiovisiva e dello spettacolo dal vivo Sequenza

Dettagli

RELAZIONE TECNICO ILLUSTRATIVA LAVORI DI RISANAMENTO CONSERVATIVO COPERTURA EDIFICIO DELLA QUESTURA DI TORINO CORSO VINZAGLIO N 10, TORINO

RELAZIONE TECNICO ILLUSTRATIVA LAVORI DI RISANAMENTO CONSERVATIVO COPERTURA EDIFICIO DELLA QUESTURA DI TORINO CORSO VINZAGLIO N 10, TORINO RELAZIONE TECNICO ILLUSTRATIVA LAVORI DI RISANAMENTO CONSERVATIVO COPERTURA EDIFICIO DELLA QUESTURA DI TORINO CORSO VINZAGLIO N 10, TORINO GENERALITA Il Palazzo sede degli Uffici della Questura occupa

Dettagli

STUDIO DI SETTORE UD09B ATTIVITÀ 16.24.00 ATTIVITÀ 33.19.01 TAGLIO E PIALLATURA DEL LEGNO

STUDIO DI SETTORE UD09B ATTIVITÀ 16.24.00 ATTIVITÀ 33.19.01 TAGLIO E PIALLATURA DEL LEGNO STUDIO DI SETTORE UD09B ATTIVITÀ 16.10.00 TAGLIO E PIALLATURA DEL LEGNO ATTIVITÀ 16.21.00 FABBRICAZIONE DI FOGLI DA IMPIALLACCIATURA E DI PANNELLI A BASE DI LEGNO ATTIVITÀ 16.24.00 FABBRICAZIONE DI IMBALLAGGI

Dettagli

AZIENDA SANITARIA LOCALE DI VALLECAMONICA-SEBINO

AZIENDA SANITARIA LOCALE DI VALLECAMONICA-SEBINO AZIENDA SANITARIA LOCALE DI VALLECAMONICA-SEBINO Sede Legale: Via Nissolina, 2-25043 - Breno (BS) - Tel. 0364/329.1 - Fax 0364/329310 www.aslvallecamonicasebino.it DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE Servizio

Dettagli

La progettazione dell opera orientata alla sicurezza nei lavori in quota

La progettazione dell opera orientata alla sicurezza nei lavori in quota Seminario: Lavori su coperture: problematiche, approfondimenti, soluzioni ed indirizzi La progettazione dell opera orientata alla sicurezza nei lavori in quota A cura di: ing. Giuseppe SEMERARO OBIETTIVI

Dettagli

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA SETTORE ECONOMICO PROFESSIONALE 1 SETTORE MECCANICA;PRODUZIONE E MANUTENZIONE DI MACCHINE;IMPIANTISTICA Processo Lavorazioni aeronautiche

Dettagli

Prevenzione delle cadute dall alto INCONTRI DI IN FORMAZIONE 28 Settembre 2012 _MANTOVA_ LAVORI IN QUOTA. A cura di Pier Luigi Ghisi

Prevenzione delle cadute dall alto INCONTRI DI IN FORMAZIONE 28 Settembre 2012 _MANTOVA_ LAVORI IN QUOTA. A cura di Pier Luigi Ghisi Prevenzione delle cadute dall alto INCONTRI DI IN FORMAZIONE 28 Settembre 2012 _MANTOVA_ LAVORI IN QUOTA A cura di Pier Luigi Ghisi OBIETTIVO PRINCIPALE Descrivere l approccio che è stato utilizzato nella

Dettagli

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA SETTORE ECONOMICO PROFESSIONALE 1 SETTORE EDILIZIA Processo Costruzione di edifici e di opere di ingegneria civile/industriale Sequenza

Dettagli

Prefabbricati Favero Srl

Prefabbricati Favero Srl Prefabbricati Favero Srl SOLUZIONI PER L ALLEVAMENTO E PER L INDUSTRIA Industriali Tunnel Rimozione Amianto Strutture Agricole At Strutture Agricole Attrezzature Strutture Industriali Tunnel Rimozion Attrezzature

Dettagli

Parapetti provvisori quali sistemi collettivi di protezione dei bordi

Parapetti provvisori quali sistemi collettivi di protezione dei bordi Martedì 22 luglio2014, dalle ore 15.00 alle ore 17.00 presso la sede CPT, Viale Milano 56/60 Lodi Parapetti provvisori quali sistemi collettivi di protezione dei bordi ing. Massimiliano Colletta I LAVORI

Dettagli

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA SETTORE ECONOMICO PROFESSIONALE 1 SETTORE EDILIZIA Processo Costruzione di edifici e di opere di ingegneria civile/industriale Sequenza

Dettagli

MODULO R.I.T.C. Modulo richiesta informazioni tecniche di copertura Ed. 24/01/2014

MODULO R.I.T.C. Modulo richiesta informazioni tecniche di copertura Ed. 24/01/2014 Informazioni tecniche per la realizzazione di un progetto di linea vita, o sistema anticaduta, su copertura Informazioni tecniche per la verifica strutturale MODULO R.I.T.C. Modulo richiesta informazioni

Dettagli

Operatore elettrico - Impianti elettromeccanici. Standard formativo minimo regionale

Operatore elettrico - Impianti elettromeccanici. Standard formativo minimo regionale Operatore elettrico - Impianti elettromeccanici Standard formativo minimo regionale Denominazione del profilo professionale OPERATORE ELETTRICO IMPIANTI ELETTROMECCANICI Referenziazioni del profilo Professioni

Dettagli

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA Processo Sequenza di processo Area di Attività Qualificazione regionale SETTORE ECONOMICO PROFESSIONALE 1 SETTORE EDILIZIA Costruzione

Dettagli

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA SETTORE ECONOMICO PROFESSIONALE 1 VETRO, CERAMICA E MATERIALI DA COSTRUZIONE Processo Produzione di prodotti in ceramica, refrattari

Dettagli

Operatore elettrico. Standard della Figura nazionale

Operatore elettrico. Standard della Figura nazionale Operatore elettrico Standard della Figura nazionale Denominazione della figura professionale OPERATORE ELETTRICO Referenziazioni della figura Professioni NUP/ISTAT correlate 6 Artigiani e operai specializzati

Dettagli

Liste di controllo Suva per l'individuazione del rischio e la pianificazione delle misure.

Liste di controllo Suva per l'individuazione del rischio e la pianificazione delle misure. Liste di controllo Suva per l'individuazione del rischio e la pianificazione delle misure. (agosto 2004) Gruppi mirati: Internet: le nostre liste di controllo sono uno strumento utile per i superiori e

Dettagli

Comune di Avigliana RISCHI CHE SI POSSONO VERIFICARE IN UN CANTIERE RISCHI CHE SI POSSONO VERIFICARE IN UN CANTIERE

Comune di Avigliana RISCHI CHE SI POSSONO VERIFICARE IN UN CANTIERE RISCHI CHE SI POSSONO VERIFICARE IN UN CANTIERE Comune di Avigliana La centralità della valutazione dei rischi nella prevenzione degli infortuni sul lavoro e delle malattie professionali La valutazione dei rischi in edilizia: pianificazione e piano

Dettagli

TECNICO EDILE. Descrizione sintetica della figura

TECNICO EDILE. Descrizione sintetica della figura TECNICO EDILE Descrizione sintetica della figura Il Tecnico edile interviene con autonomia, nel quadro di azione stabilito e delle specifiche assegnate, contribuendo al presidio del processo delle costruzioni

Dettagli

OPERE PROVVISIONALI CADUTE DALL ALTO

OPERE PROVVISIONALI CADUTE DALL ALTO CORSO DI INFORMAZIONE PER STUDENTI PREVENZIONE E SICUREZZA NEI CANTIERI EDILI OPERE PROVVISIONALI CADUTE DALL ALTO DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICA Servizio Prevenzione Ambienti Lavoro RISCHI DI CADUTA

Dettagli

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA SETTORE ECONOMICO PROFESSIONALE 1 SETTORE MECCANICA;PRODUZIONE E MANUTENZIONE DI MACCHINE;IMPIANTISTICA Processo Lavorazioni aeronautiche

Dettagli

Sekure Srl Via Thomas Edison, n 4 35012 Camposampiero (PD) P. IVA 04632690287 R.E.A. PD- 405763 Iscrizione CCIAA n T99593501

Sekure Srl Via Thomas Edison, n 4 35012 Camposampiero (PD) P. IVA 04632690287 R.E.A. PD- 405763 Iscrizione CCIAA n T99593501 CS001 Corso: lavori in quota DPI anticaduta III cat. - 8 ore EURO 300 Il corso di formazione è rivolto al personale con esposizione a rischio di caduta dall alto, già in possesso di formazione di base

Dettagli

IL COORDINATORE DELLA SICUREZZA (ARCHITETTO LIBERO PROFESSIONISTA ONTANI ALESSANDRA) (DIRIGENTE SETTORE A4 GNOLI GIOVANNI )

IL COORDINATORE DELLA SICUREZZA (ARCHITETTO LIBERO PROFESSIONISTA ONTANI ALESSANDRA) (DIRIGENTE SETTORE A4 GNOLI GIOVANNI ) ALLEGATO "A" Comune di CARPI Provincia di MO DIAGRAMMA DI GANTT cronoprogramma dei lavori (Allegato XV e art. 100 del D.Lgs. 9 aprile 2008, n. 81 e s.m.i.) (D.Lgs. 3 agosto 2009, n. 106) OGGETTO: INTERVENTI

Dettagli

CHECK LIST PER LA SICUREZZA NEL CANTIERE EDILE

CHECK LIST PER LA SICUREZZA NEL CANTIERE EDILE IMPRESA: CHECK LIST PER LA CUREZZA NEL CANTIERE EDILE Visita al cantiere sito in. Via. Committente:.. Coordinatore per la sicurezza: Responsabile di cantiere: DATA VERIFICA: / / Soggetto verificatore:..

Dettagli

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA SETTORE ECONOMICO PROFESSIONALE 1 SETTORE MECCANICA;PRODUZIONE E MANUTENZIONE DI MACCHINE;IMPIANTISTICA Processo Nautica da diporto

Dettagli

AREA PROFESSIONALE DI RIFERIMENTO. Nomenclatura delle Unità Professionali (NUP/ISTAT):

AREA PROFESSIONALE DI RIFERIMENTO. Nomenclatura delle Unità Professionali (NUP/ISTAT): AREA PROFESSIONALE DI RIFERIMENTO Denominazione della figura 13. OPERATORE MECCANICO Referenziazioni della figura Nomenclatura delle Unità Professionali (NUP/ISTAT): 6. Artigiani, operai specializzati

Dettagli

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA SETTORE ECONOMICO PROFESSIONALE 1 SETTORE MECCANICA;PRODUZIONE E MANUTENZIONE DI MACCHINE;IMPIANTISTICA Processo Installazione e manutenzione

Dettagli

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA SETTORE ECONOMICO PROFESSIONALE 1 SETTORE MECCANICA;PRODUZIONE E MANUTENZIONE DI MACCHINE;IMPIANTISTICA Processo Montaggio e manutenzione

Dettagli

Edilizia. Vasche per liquami, serbatoi per biogas, bacini idrici e capannoni agricoli e industriali in cemento armato

Edilizia. Vasche per liquami, serbatoi per biogas, bacini idrici e capannoni agricoli e industriali in cemento armato Edilizia Vasche per liquami, serbatoi per biogas, bacini idrici e capannoni agricoli e industriali in cemento armato CHI SIAMO Da oltre 40 anni la Corradi & Ghisolfi opera nel campo dell edilizia agricola

Dettagli

Informazioni sulla formazione di base di 4 anni come carpentiera/carpentiere AFC con attestato federale di capacità

Informazioni sulla formazione di base di 4 anni come carpentiera/carpentiere AFC con attestato federale di capacità Ulteriori informazioni: Holzbau Schweiz Schaffhauserstrasse 315 8050 Zurigo, Telefono 044 253 63 93 Fax 044 253 63 99 info@holzbau-schweiz.ch www.holzbau-schweiz.ch www.lehre-holzbau.ch Informazioni sulla

Dettagli

Prezzario Regionale dei lavori pubblici. Voci finite: Elenco prezzi Volume 4 quinquies

Prezzario Regionale dei lavori pubblici. Voci finite: Elenco prezzi Volume 4 quinquies REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA Assessorato dei Lavori Pubblici Prezzario Regionale dei lavori pubblici Voci finite: Elenco prezzi Volume 4 quinquies Anno: 2008 Indice Voci finite i Indice D.0012 - RESTAURO..............................................

Dettagli

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo Agenzia del Lavoro Provincia Autonoma di Trento PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo DENOMINAZIONE FIGURA PROFESSIONALE - IMPIEGATO SERVIZI MARKETING E COMUNICAZIONE - DESCRIZIONE

Dettagli