Bioetica della ricerca medica

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Bioetica della ricerca medica"

Transcript

1 Pagina 1 di 5 ITALBIOFORMA IN COLLABORAZIONE CON Istituto Ortopedico Galeazzi ISTITUTO DI RICOVERO E CURA A CARATTERE SCIENTIFICO CENTRO DI ATENEO DI BIOETICA UNIVERSITÀ CATTOLICA DEL SACRO CUORE ORGANIZZA L EVENTO Bioetica della ricerca medica 30 Aprile 2009 Aula Magna IRCCS Galeazzi di Milano Premessa/Abstract L etica in medicina e biologia ha assunto un ruolo fondamentale, sia per la scelta dei metodi di indagine diagnostica e di prevenzione delle malattie, sia nel trattamento terapeutico delle malattie e nel rapporto fiduciario tra medico e paziente. Il caso del consenso informato nel percorso diagnostico e terapeutico è un esempio valido ed attuale di come i principi della buona pratica clinica siano legati all etica. Spesso si tratta della bioetica per quanto concerne la clinica, mentre gli stessi principi sono importanti nell ambito della ricerca di base ed applicata. Per questo motivo, abbiamo organizzato un breve ed intenso corso destinato a tutti coloro che, a vario titolo, si occupano della ricerca e della sperimentazione. I relatori, che sono tra i più qualificati in tale ambito, si occuperanno di vari aspetti della bioetica. In primo luogo, viene fornita una visuale più ampia possibile dei principi della bioetica e delle sue finalità, nonché delle sue applicazioni nella pratica quotidiana di ricerca e di clinica. L etica della ricerca farmacologia che rappresenta una gran parte della ricerca clinica costituisce un argomento cruciale per le sperimentazioni sull uomo di nuovi farmaci o di nuove indicazioni per farmaci già in commercio. Le cellule staminali rappresentano oggi uno dei più vasti settori della ricerca di base, grazie alla loro potenzialità di differenziare in diversi tipi di cellule e di costituire differenti tessuti, predisponendo così alla riparazione di quelli danneggiati. E un campo in cui gli aspetti etici sono molto pesanti, a partire dalla raccolta delle cellule, dell uso di embrioni, della possibilità di utilizzare cellule adulte da trattare in modo da farle ritornare ad uno stadio di maturazione iniziale. Gli aspetti etici sono di solito valutati dai Comitati Etici, a ciò preposti. La relazione tra ricercatore e Comitati non è sempre

2 Pagina 2 di 5 agevole, per diversi motivi, ed in particolare per la difficoltà di trasmettere ai componenti del Comitato gli scopi e i metodi dello studio. Conoscere funzioni e criteri dei Comitati è importante per migliorare la comunicazione con gli stessi Comitati. La comunicazione scientifica è diventata una parte fondamentale del successo di uno studio, con l inevitabile esagerazione e semplificazione della pubblicizzazione dei risultati per mezzo dei mass-media. Esiste quindi la necessità di razionalizzare, attraverso dei principi di comportamento etico, anche la comunicazione di esiti, dati, scoperte e risultati. Obiettivi formativi L evento è coerente con il seguente obiettivo formativo di interesse nazionale: Bioetica in medicina Metodologia tipologia formativa: Congresso/Simposio/Conferenza/Seminario tecniche didattiche: Lezioni Magistrali Confronto /dibattito tra pubblico ed esperti guidato da un conduttore Destinatari L evento è rivolto alle categorie professionali dei Medici e Biologi per un massimo di 60 partecipanti. In particolare l evento è destinato a ricercatori di diversa provenienza clinica e scientifica per acquisire nozioni ed aggiornamenti sull etica biomedica, con particolare riferimento all utilizzo dei tessuti e cellule di provenienza animale ed umana per la medicina rigenerativa Sede di realizzazione Il corso avrà luogo presso l Aula Magna dell IRCCS Galeazzi di Milano Via R. Galeazzi 4. Per maggiori informazioni su come raggiungere la sede del corso consultare la pagina web Durata complessiva dell evento L evento si sviluppa nel corso di mezza giornata per un totale di 4 ore effettive dedicate alla aggiornamento e all apprendiemtno N. Crediti preasseganti Per tutte le categorie professionali cui il corso si rivolge ovvero per Medici e Biologi, è stato richiesto l accreditamento ECM nazionale (rif. ECM n ). Non appena ne riceverà comunicazione dal Ministero la segreteria organizzativa pubblicherà nella sezione Residenziale del sito il numero di crediti attribuiti all evento. Il rilascio della certificazione dei crediti è subordinato alla partecipazione effettiva all interno del programma formativo (100% delle ore di formazione): l attestato ECM non verrà rilasciato a chi volesse eventualmente lasciare l aula prima del termine previsto del programma Attestato di partecipazione L attestato di frequenza valido per l inserimento nel curriculum formativo sarà rilasciato a tutti coloro che parteciperanno al corso. Al fine di ottenere tale attestato si ricorda che è necessario presenziare al 100% delle ore di formazione

3 Pagina 3 di 5 Programma orario Attività/Argomento relatore Registrazione dei partecipanti Presentazione del corso e Saluti Gabriele Pelissero & Guido Tettamanti Introduzione al tema della ricerca medica Giuseppe Banfi Il paziente soggetto e oggetto della sperimentazione: Adriano Pessina annotazioni etiche Etica della ricerca farmacologica Angelo Carenzi Pausa caffè La ricerca sulle cellule staminali: status questionis Augusto Pessina Ruolo e procedure operative dei Comitati etici per la Antonio G. Spagnolo sperimentazione Etica della comunicazione scientifica Alessio Musio Discussione e Conclusioni Compilazione del Questionario di apprendimento e scheda valutazione evento Fine dei lavori Responsabile Scientifico Prof. Giuseppe BANFI Direttore Scientifico IRCCS Galeazzi, Milano Relatori Prof. Giuseppe BANFI Direttore Scientifico IRCCS Galeazzi, Milano Dr. Angelo CARENZI Presidente Fondazione Istituto Insubrico Ricerca per la Vita (FIIRV), Gerenzano (VA) Prof. Alessio MUSIO Docente di Filosofia Teoretica, Università Cattolica del Sacro Cuore, Milano Prof. Adriano PESSINA Direttore del Centro di Ateneo di Bioetica, Università Cattolica del Sacro Cuore, Milano Prof. Augusto PESSINA Presidente della Associazione Italiana Colture Cellulari, Milano Prof. Antonio G. SPAGNOLO Ordinario di Bioetica, Università degli Studi di Macerata Per l introduzione: Prof. Gabriele PELISSERO Presidente GSD Foundation Prof. Guido TETTAMANTI - IRCCS Policlinico San Donato Segreteria organizzativa ITALBIOFORMA Via f.lli Bandiera 2/a S. Lorenzo di Parabiago (MI) Tel Fax Dal lun. al ven. dalle alle e dalle alle Referente: dott.ssa Raffaella Gnocchi Modalità di partecipazione Le iscrizioni al corso potranno essere effettuate con il pagamento della relativa quota direttamente sul sito come indicato nel paragrafo Modalità di registrazione e iscrizione presenta a pag. 4 del presente programma, oppure tramite contatto con la Segreteria Organizzativa. Il numero dei posti è limitato. Le iscrizioni verranno accettate secondo l ordine d arrivo: un contatore automatico reso attivo dalla pagina web dedicata alle iscrizioni consentirà di accettare le iscrizioni fino ad esaurimento dei posti disponibili. Se la procedura di iscrizione sarà

4 Pagina 4 di 5 portata a termine correttamente l iscritto riceverà pochi minuti dopo la conclusione della medesima una di conferma dell avvenuta registrazione. In caso di mancata ricezione dell di conferma o di impossibilità ad effettuare l iscrizione online si suggerisce di contattare la Segreteria Organizzativa. ATTENZIONE! 1) In caso di iscrizione da parte di ASL ricordiamo che i pagamenti dovranno essere effettuati prima della data di realizzazione dell evento stesso. Qualora l ASL non fosse in grado di provvedere al pagamento all atto dell iscrizione il partecipante dovrà anticipare la quota. Sarà nostra premura provvedere al rilascio della fattura quietanzata intestata all ASL. Per l esenzione dell IVA è necessario che l ASL invii apposita richiesta alla Segreteria Organizzativa presso la sede di Italbioforma. 2) In fase di registrazione gli utenti dovranno avere a disposizione i dati corretti e completati per l intestazione della fattura che verrà regolarmente emessa a seguito del pagamento della quota di iscrizione: tali dati andranno inseriti nell apposita mascherina che compare nella terza schermata della procedura d iscrizione on-line. Per motivi amministrativi si comunica che saranno accettate esclusivamente le segnalazioni di eventuali variazioni relative ai dati per la fatturazione che perverranno prima o contestualmente al pagamento della medesima quota. Quota individuale di iscrizione - 50,00 + IVA 20% = 60,00 Informiamo che se, a pagamento effettuato, si dovesse rinunciare all iscrizione sarà possibile ottenere un rimborso del 50% della quota versata solo qualora la disdetta venga inoltrata alla Segreteria Organizzativa entro 7 giorni dalla data dell edizione cui l iscrizione di riferisce: oltre tale data non è previsto alcun rimborso così come non è previsto per le quote di iscrizione non usufruite per le quali non sarà giunta la rispettiva rinuncia entro il termine di cui sopra. E tuttavia possibile, in qualsiasi momento, provvedere alla sostituzione del nominativo dell'iscritto; le sostituzioni dovranno essere tempestivamente comunicate alla Segreteria Organizzativa. ATTENZIONE! La partecipazione sarà gratuita per i dipendenti dell IRCCS Galeazzi di Milano e del Gruppo San Donato nonché per i dipendenti del FIIRV di Gerenzano: in questo caso per l iscrizione dovrà essere fatta richiesta dell apposita scheda presso la Segreteria Organizzativa. Modalità di verifica dell apprendimento I partecipanti saranno chiamati a compilare il questionario di verifica dell apprendimento ed una scheda di valutazione del corso con particolare attenzione ai seguenti aspetti: rilevanza degli argomenti, qualità educativa ed efficacia dell evento. La compilazione del test di apprendimento avverrà collegialmente in aula con discussione delle risposte dubbie mentre la compilazione della scheda di valutazione sarà individuale. Modalità di registrazione e iscrizione Poiché ai fini dell attribuzione dei crediti ECM è necessario avere l anagrafica completa degli utenti, Italbioforma ha stabilito che l utente debba essere registrato al sito prima di effettuare l iscrizione ad un evento Residenziale o ad un corso FAD. La registrazione al nostro sito è finalizzata esclusivamente alla raccolta dell anagrafica dell utente ed è assolutamente gratuita: al termine della procedura di registrazione l utente riceverà, in pochi minuti, una contenente le credenziali personali d accesso ( Profilo e Password ) che serviranno per effettuare eventuali altre iscrizioni agli eventi formativi proposti, per scaricare gli attestati ECM laddove previsto e per accedere alla piattaforma FAD in caso di iscrizione ad un corso e-learning. Come registrarsi al sito: Per registrarsi al sito è necessario:

5 Pagina 5 di 5 1. ciccare sul link Iscriviti ora! di uno dei corsi attivi presenti sul sito 2. premere il comando giallo Registrati qui presente nella videata successiva 3. compilare in tutte le sue parti la scheda anagrafica che avrete in questo momento aperto 4. autorizzare Italbioforma al trattamento dei dati personali 5. dare la Conferma definitiva alla procedura di registrazione Poiché ai fini dell attribuzione dei crediti ECM Italbioforma è tenuta ad inviare puntuali e dettagliati record al Ministero o alla Regione Lombardia sui partecipanti agli eventi accreditati è necessario autorizzare Italbioforma al trattamento dei dati personali prima dare la Conferma definitiva alla procedura di registrazione diversamente la richiesta non avrà seguito e non potrà essere inviato il messaggio contenente le credenziali d accesso e le istruzioni per il loro utilizzo. Come iscriversi al corso: Connettersi a inserire profilo e password negli appositi spazi e premere sul pulsante rosso Login. Quando si riaprirà la homepage con la scritta Buona navigazione Dr./Sig. (che è la pagina che si visualizza anche al termine di una procedura di registrazione al sito) potrete inoltrare la richiesta di iscrizione al corso desiderato. Sarà sufficiente: 1. cliccare sul link Iscriviti ora! che compare accanto al titolo di questo evento presente sulla homepage oppure nella sezione Residenziale 2. controllare ed eventualmente aggiornare la propria scheda personale quindi premere sul pulsante Conferma 3. selezionare le modalità di pagamento ciccando sul tasto Bonifico bancario oppure sul tasto Carta di credito 4. compilare la griglia dei dati per l intestazione della fattura che verrà emessa al ricevimento della notifica di pagamento 5. verificare l esattezza dei dettagli della richiesta in corso nella breve sintesi che compare sotto la griglia dei dati fattura 6. dare la Conferma definitiva dell operazione Su ognuna delle 3 pagine web previste dalla procedura di iscrizione sono presenti utili indicazioni per la compilazione. Si ricorda che quando l utente seleziona la modalità di pagamento con Bonifico Bancario, il pagamento dovrà essere effettuato in un secondo momento rispetto all iscrizione, secondo le modalità indicate nel messaggio di conferma inviato via al termine della procedura di iscrizione. Quando invece si seleziona il pagamento con Carta di Credito al termine della procedura di iscrizione l utente sarà connesso in automatico alle pagine protette del sito di Banca Sella dove dovrà lasciare i dati della propria Carta. ATTENZIONE! Italbioforma si riserva il diritto di modificare senza preavviso le informazioni contenute in questo documento. Si prega di fare attenzione alla data della versione indicata nell instestazione del documento pubblicato online 1 1 L utente registrato al sito può aggiornare solo i propri dati suscettibili di variabilità nel tempo (indirizzi, recapiti telefonici, sede lavorativa): qualora si riscontrassero errori o imprecisioni nei dati non variabili (nominativo, data e luogo di nascita, codice fiscale) la modifica dovrà essere richiesta alla segreteria tramite contatto telefonico ( ) o a mezzo e- mail 2 Qualora la fattura intestata all azienda è fondamentale che l utente si faccia indicare dalla propria amministrazione la denominazione corretta e completa del proprio ente da riportare nel nostro documento fiscale

PROGRAMMA ITALBIOFORMA. in collaborazione con. Centro Diagnostico Alto Lombardo

PROGRAMMA ITALBIOFORMA. in collaborazione con. Centro Diagnostico Alto Lombardo Pagina 1 di 5 ITALBIOFORMA in collaborazione con Centro Diagnostico Alto Lombardo organizza il corso Alluce valgo Alluce rigido, due realtà a confronto Gallarate 12 Dicembre 2009 Premessa Il corso propone

Dettagli

La possibilità di accedere al programma in qualsiasi momento della giornata, secondo i settori prescelti dagli operatori di laboratorio.

La possibilità di accedere al programma in qualsiasi momento della giornata, secondo i settori prescelti dagli operatori di laboratorio. QConLine è un programma dedicato alla formazione continua e alla verifica sulla qualità delle prestazioni diagnostiche degli operatori di laboratorio: QConLine è stato concepito per essere utilizzato attraverso

Dettagli

ECM 2012. inviato all ente preposto per l archiviazione dei Crediti formativi: CO.GE.A.P.S.

ECM 2012. inviato all ente preposto per l archiviazione dei Crediti formativi: CO.GE.A.P.S. ECM 2012 L evento è stato accreditato al Programma Nazionale di Educazione Continua in Medicina come Formazione a Distanza (FAD) La metodologia adottata consta di due fasi: 1. L apprendimento, che prevede

Dettagli

Provider SIGU n. 887 LE PROSPETTIVE DELLA GESTIONE DEL RISCHIO IN GENETICA MEDICA

Provider SIGU n. 887 LE PROSPETTIVE DELLA GESTIONE DEL RISCHIO IN GENETICA MEDICA Provider SIGU n. 887 Società Italiana di Genetica Umana LE PROSPETTIVE DELLA GESTIONE DEL RISCHIO IN GENETICA MEDICA FIRENZE 26 marzo 2015 RELATORI & MODERATORI Sandra Cappellacci Sapienza Università di

Dettagli

CORSO DI RIANIMAZIONE NEONATALE PER ESECUTORI

CORSO DI RIANIMAZIONE NEONATALE PER ESECUTORI CORSO DI RIANIMAZIONE NEONATALE PER ESECUTORI Promosso dal Gruppo di Studio di Rianimazione Neonatale NAPOLI 17-18 dicembre 2014 PIANO FORMATIVO SOCIETÀ DI NEONATOLOGIA ITALIANA Provider SIN n. 556 PROMOTORE

Dettagli

ECOPED 2011. Corso di Perfezionamento in Ecografia Pediatrica. PISTOIA 27-30 Giugno 2011

ECOPED 2011. Corso di Perfezionamento in Ecografia Pediatrica. PISTOIA 27-30 Giugno 2011 Gruppo di Studio di Ecografia Pediatrica Società Italiana di Pediatria Corso di Perfezionamento in Ecografia Pediatrica ECOPED 2011 PISTOIA 27-30 Giugno 2011 PROGRAMMA DOCENTI E TUTORS Giuseppe Atti Carlo

Dettagli

Provider SIGU n. 887 LE PROSPETTIVE DELLA GESTIONE DEL RISCHIO IN GENETICA MEDICA

Provider SIGU n. 887 LE PROSPETTIVE DELLA GESTIONE DEL RISCHIO IN GENETICA MEDICA Provider SIGU n. 887 Società Italiana di Genetica Umana LE PROSPETTIVE DELLA GESTIONE DEL RISCHIO IN GENETICA MEDICA FIRENZE 26 marzo 2015 RELATORI & MODERATORI Emilio Di Maria Università di Genova E.O.

Dettagli

LA MEDICINA DI LABORATORIO...OLTRE: DAL DATO ANALITICO ALL'ANALISI DI PROCESSO

LA MEDICINA DI LABORATORIO...OLTRE: DAL DATO ANALITICO ALL'ANALISI DI PROCESSO Società Italiana di Biochimica Clinica e Biologia Molecolare Clinica SIBioC utlizza un Sistema di Gestione Qualità certificato ISO 9001:2008 per progettazione ed erogazione di eventi formativi VI Congresso

Dettagli

CORSO DI RIANIMAZIONE NEONATALE PER ESECUTORI

CORSO DI RIANIMAZIONE NEONATALE PER ESECUTORI CORSO DI RIANIMAZIONE NEONATALE PER ESECUTORI Promosso dal Gruppo di Studio di Rianimazione Neonatale NAPOLI 19-20 Novembre 2015 PIANO FORMATIVO SOCIETÀ DI NEONATOLOGIA ITALIANA Provider SIN n. 556 PROMOTORE

Dettagli

SIMEUP CORSO DI TRIAGE PEDIATRICO BARI. Piano Formativo nazionale SIMEUP 2014. 6 Dicembre 2014. www.simeup.com

SIMEUP CORSO DI TRIAGE PEDIATRICO BARI. Piano Formativo nazionale SIMEUP 2014. 6 Dicembre 2014. www.simeup.com SIMEUP Società Italiana di Medicina Emergenza Urgenza Pediatrica Piano Formativo nazionale SIMEUP 2014 CORSO DI TRIAGE PEDIATRICO Direttore del corso: Battista GUIDI (Modena) 6 Dicembre 2014 BARI Ospedale

Dettagli

IL CFM IN TERAPIA INTENSIVA NEONATALE ROMA. 4 settembre 2015 (CEREBRAL FUNCTION MONITOR)

IL CFM IN TERAPIA INTENSIVA NEONATALE ROMA. 4 settembre 2015 (CEREBRAL FUNCTION MONITOR) IL CFM (CEREBRAL FUNCTION MONITOR) IN TERAPIA INTENSIVA NEONATALE Promosso dal Gruppo di Studio di Neurologia Neonatale e Follow-up ROMA 4 settembre 2015 PIANO FORMATIVO SOCIETÀ DI NEONATOLOGIA ITALIANA

Dettagli

SINDROMI GENETICHE E TUMORI IN ETÀ PEDIATRICA

SINDROMI GENETICHE E TUMORI IN ETÀ PEDIATRICA Provider SIGU n. 887 Società Italiana di Genetica Umana Corso di Aggiornamento SINDROMI GENETICHE E TUMORI IN ETÀ PEDIATRICA ROMA 21-22 maggio 2015 RELATORI & MODERATORI Carlo Barone Luciana Chessa Maurizio

Dettagli

CORSO DI RIANIMAZIONE NEONATALE PER FORMATORI

CORSO DI RIANIMAZIONE NEONATALE PER FORMATORI CORSO DI RIANIMAZIONE NEONATALE PER FORMATORI Promosso dal Gruppo di Studio di Rianimazione Neonatale NAPOLI 5-6 ottobre 2015 PIANO FORMATIVO SOCIETÀ DI NEONATOLOGIA ITALIANA Provider SIN n. 556 PROMOTORE

Dettagli

LE INFEZIONI CONNATALI 5 INCONTRO. MONZA, 10 Dicembre 2014 NEOPROJECT 2014 PROGETTO NEONATOLOGICO INTERATTIVO

LE INFEZIONI CONNATALI 5 INCONTRO. MONZA, 10 Dicembre 2014 NEOPROJECT 2014 PROGETTO NEONATOLOGICO INTERATTIVO NEOPROJECT 2014 PROGETTO NEONATOLOGICO INTERATTIVO INCONTRI DI AGGIORNAMENTO IN NEONATOLOGIA PER PEDIATRI, NEONATOLOGI ED INFERMIERI PEDIATRICI ORGANIZZATI DALLE NEONATOLOGIE DI CARATE BRIANZA, DESIO,

Dettagli

SIMEUP TRIAGE PEDIATRICO. Piano Formativo Nazionale SIMEUP 2015. TERMINI IMERESE, 18 settembre 2015. Direttore del corso: Battista GUIDI (Modena)

SIMEUP TRIAGE PEDIATRICO. Piano Formativo Nazionale SIMEUP 2015. TERMINI IMERESE, 18 settembre 2015. Direttore del corso: Battista GUIDI (Modena) SIMEUP Società Italiana di Medicina Emergenza Urgenza Pediatrica Piano Formativo Nazionale SIMEUP 2015 TRIAGE PEDIATRICO Direttore del corso: Battista GUIDI (Modena) TERMINI IMERESE, 18 settembre 2015

Dettagli

PATOLOGIA CEREBRALE: DAL FETO AL NEONATO E OLTRE

PATOLOGIA CEREBRALE: DAL FETO AL NEONATO E OLTRE Con il patrocinio di: CHIETI 9-10 aprile 2014 Docente: Prof. Giuseppe Sabatino Provider BIOMEDIA n. 148 RELATORI E MODERATORI Massimo Caulo, Chieti Claudio Celentano, Chieti Paolo Guanciali Franchi, Chieti

Dettagli

RESPONSABILI SCIENTIFICI RELATORI & MODERATORI

RESPONSABILI SCIENTIFICI RELATORI & MODERATORI RESPONSABILI SCIENTIFICI Ferruccio Ceriotti (Milano) Erica Rampoldi (Legnano, MI) RELATORI & MODERATORI Giovanni Barletta (Prato) Sabrina Buoro (Bergamo) Mario Cassani (Milano) Ferruccio Ceriotti (Milano)

Dettagli

I nuovi media nella professione psicologica: dalla progettazione all intervento

I nuovi media nella professione psicologica: dalla progettazione all intervento I nuovi media nella professione psicologica: dalla progettazione all intervento I edizione Direzione scientifica: Prof. Enrico Molinari e Prof. Giuseppe Riva Corso di perfezionamento Formazione Permanente

Dettagli

SCEGLIERE UN FILM, LEGGERE UN FILM

SCEGLIERE UN FILM, LEGGERE UN FILM Percorsi formativi FORMAZIONE PERMANENTE SCEGLIERE UN FILM, LEGGERE UN FILM L adolescenza nel cinema europeo e americano Seminario 3-17 febbraio 2012 Università Cattolica del Sacro Cuore Via Carducci,

Dettagli

COME CREARE VALORE AGGIUNTO ALL AGIRE PROFESSIONALE: LA MOTIVAZIONE E IL RUOLO DELLE PROFESSIONI SANITARIE NELLA ORGANIZZAZIONE

COME CREARE VALORE AGGIUNTO ALL AGIRE PROFESSIONALE: LA MOTIVAZIONE E IL RUOLO DELLE PROFESSIONI SANITARIE NELLA ORGANIZZAZIONE Società Italiana di Biochimica Clinica e Biologia Molecolare Clinica SIBioC utilizza un Sistema di Gestione Qualità certificato ISO 9001:2008 per progettazione ed erogazione di eventi formativi Corso di

Dettagli

Regolamento del Programma

Regolamento del Programma Pagina 1 di 5 Regolamento del Programma Pagina 2 di 5 Il presente documento costituisce la guida tramite cui CERTIPASS fornisce le prime indicazioni necessarie per: attivare un Ei-Center nell ambito del

Dettagli

Train the Trainer PISA 23-24 18-19. Responsabile Scientifico Armando Cuttano. novembre 2015. Centro di Formazione e Simulazione Neonatale NINA

Train the Trainer PISA 23-24 18-19. Responsabile Scientifico Armando Cuttano. novembre 2015. Centro di Formazione e Simulazione Neonatale NINA Train the Trainer Responsabile Scientifico Armando Cuttano 23-24 novembre 2015 18-19 febbraio 2016 PISA Centro di Formazione e Simulazione Neonatale NINA A CHI E' RIVOLTO IL CORSO Il corso per formatori

Dettagli

Gruppo di Studio di Ecografia Pediatrica CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN ECOGRAFIA CLINICA PEDIATRICA ECOPED 2015. PISTOIA 18-21 Maggio 2015.

Gruppo di Studio di Ecografia Pediatrica CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN ECOGRAFIA CLINICA PEDIATRICA ECOPED 2015. PISTOIA 18-21 Maggio 2015. Gruppo di Studio di Ecografia Pediatrica CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN ECOGRAFIA CLINICA PEDIATRICA ECOPED 2015 PISTOIA 18-21 Maggio 2015 Programma Gruppo di Studio di Ecografia Pediatrica CORSO DI PERFEZIONAMENTO

Dettagli

Carta dei Servizi. Chi Siamo. Che cosa facciamo. Cooperazione allo Sviluppo. Come Lavoriamo. Dove Siamo. Centro Studi e Formazione

Carta dei Servizi. Chi Siamo. Che cosa facciamo. Cooperazione allo Sviluppo. Come Lavoriamo. Dove Siamo. Centro Studi e Formazione Carta dei Servizi Chi Siamo Che cosa facciamo Come Lavoriamo Dove Siamo Cooperazione allo Sviluppo Centro Studi e Formazione Adozione Internazionale Emissione Gennaio 2013 Sez.III - 1 /9 Indice Indice...

Dettagli

L ACCESSO VASCOLARE IN NEONATOLOGIA CON SIMULAZIONE

L ACCESSO VASCOLARE IN NEONATOLOGIA CON SIMULAZIONE L ACCESSO VASCOLARE IN NEONATOLOGIA CON SIMULAZIONE promosso dal Gruppo di Studio di Pneumologia Neonatale MILANO 22-23 novembre 2012 PIANO FORMATIVO SOCIETÀ DI NEONATOLOGIA ITALIANA Provider SIN n. 556

Dettagli

Corso di Alta Formazione

Corso di Alta Formazione L alunno con ADHD (disturbo dell attenzione e/o iperattività) a scuola: costruzione del Piano Didattico Personalizzato e gestione in classe Direzione scientifica: Prof. Alessandro Antonietti, ordinario

Dettagli

CORSO DI AGGIORNAMENTO

CORSO DI AGGIORNAMENTO Gruppo di Studio di Ecografia Pediatrica CORSO DI AGGIORNAMENTO SULLE ECOGRAFIE PECULIARI DELL ETÀ DEL NEONATO E DEL LATTANTE PERUGIA 1-3 marzo 2012 SEGRETERIA ORGANIZZATIVA www.biomedia.net Biomedia srl

Dettagli

AIAS ACADEMY Srl Socio Unico

AIAS ACADEMY Srl Socio Unico Corso di approfondimento ISO 29990:2010 - I principi del Quality Management nella Formazione per la Salute e Scurezza sul Lavoro Valido per l aggiornamento quinquennale di ASPP/RSPP ex art. 32 D.Lgs. 81/08

Dettagli

IL RUOLO PROATTIVO DELLA MEDICINA DI LABORATORIO NELL APPLICAZIONE DEGLI ATTI COGENTI: L APPROPRIATEZZA DALLA TEORIA ALLA PRATICA

IL RUOLO PROATTIVO DELLA MEDICINA DI LABORATORIO NELL APPLICAZIONE DEGLI ATTI COGENTI: L APPROPRIATEZZA DALLA TEORIA ALLA PRATICA Società Italiana di Biochimica Clinica e Biologia Molecolare Clinica SIBioC utilizza un Sistema di Gestione Qualità certificato ISO 9001:2008 per progettazione ed erogazione di eventi formativi Convegno

Dettagli

COMPETENZE E RESPONSABILITÀ INFERMIERISTICA IN NEONATOLOGIA TRA SICUREZZA E QUALITÀ DELLE CURE

COMPETENZE E RESPONSABILITÀ INFERMIERISTICA IN NEONATOLOGIA TRA SICUREZZA E QUALITÀ DELLE CURE Società Italiana di Neonatologia Sezione Lombardia Con il Patrocinio del Collegio IPASVI Milano-Lodi-Monza e Brianza II Convegno Infermieristico COMPETENZE E RESPONSABILITÀ INFERMIERISTICA IN NEONATOLOGIA

Dettagli

La Demenza 4 CONGRESSO REGIONALE AIP. Assistenza, Prevenzione, Terapia. Presidente: Dr. Paolo F. Putzu. Associazione Italiana Psicogeriatria

La Demenza 4 CONGRESSO REGIONALE AIP. Assistenza, Prevenzione, Terapia. Presidente: Dr. Paolo F. Putzu. Associazione Italiana Psicogeriatria 4 CONGRESSO REGIONALE AIP Associazione Italiana Psicogeriatria Foto di Alfredo Sirianni La Demenza Assistenza, Prevenzione, Terapia Presidente: Dr. Paolo F. Putzu Hotel Mediterraneo Cagliari 30 Settembre

Dettagli

Acquisto corsi online da parte di privati

Acquisto corsi online da parte di privati Acquisto corsi online da parte di privati Dal sito di Forma Futuro selezionare, nella sezione corsi online, il corso desiderato e procedere come descritto di seguito 1 Ciccare su acquista del corso da

Dettagli

LA NUTRIZIONE DEL NEONATO PRETERMINE. MONZA, 16 dicembre 2015 NEOPROJECT 2015 PROGETTO NEONATOLOGICO INTERATTIVO

LA NUTRIZIONE DEL NEONATO PRETERMINE. MONZA, 16 dicembre 2015 NEOPROJECT 2015 PROGETTO NEONATOLOGICO INTERATTIVO NEOPROJECT 2015 PROGETTO NEONATOLOGICO INTERATTIVO INCONTRI DI AGGIORNAMENTO IN NEONATOLOGIA PER PEDIATRI, NEONATOLOGI ED INFERMIERI PEDIATRICI ORGANIZZATI DELLE NEONATOLOGIE DI CARATE BRIANZA, DESIO,

Dettagli

Psicologia della Voce CONSAPEVOLEZZA, CURA e COMUNICAZIONE

Psicologia della Voce CONSAPEVOLEZZA, CURA e COMUNICAZIONE Psicologia della Voce CONSAPEVOLEZZA, CURA e COMUNICAZIONE III edizione Direzione scientifica Prof.ssa Maria Rita Ciceri Direttore del Laboratorio di Psicologia della Comunicazione Il corso è stato accreditato

Dettagli

L alunno con FIL (Funzionamento intellettivo limite) a scuola: costruzione del Piano Didattico Personalizzato e gestione in classe

L alunno con FIL (Funzionamento intellettivo limite) a scuola: costruzione del Piano Didattico Personalizzato e gestione in classe L alunno con FIL (Funzionamento intellettivo limite) a scuola: costruzione del Piano Didattico Personalizzato e gestione in classe Corso di Alta Formazione Facoltà di Psicologia SPAEE - Servizio di Psicologia

Dettagli

di Erika Ester Vergerio* E-LEARNING PER IL BENESSERE ANIMALE

di Erika Ester Vergerio* E-LEARNING PER IL BENESSERE ANIMALE E-LEARNING PER IL BENESSERE ANIMALE Con l edizione speciale di 30giorni di agosto è stato pubblicato il materiale didattico del corso Il benessere degli animali in allevamento. Lo stesso corso viene ora

Dettagli

LA FUNZIONE DI COORDINAMENTO NELLE ORGANIZZAZIONI: RESPONSABILITA', COMPETENZE E STRUMENTI DI MANAGEMENT

LA FUNZIONE DI COORDINAMENTO NELLE ORGANIZZAZIONI: RESPONSABILITA', COMPETENZE E STRUMENTI DI MANAGEMENT CORSO DI AGGIORNAMENTO LA FUNZIONE DI COORDINAMENTO NELLE ORGANIZZAZIONI: RESPONSABILITA', COMPETENZE E STRUMENTI DI MANAGEMENT Evento n. 49 130565 Pavia, 21 settembre 2015 Sede Collegio IPASVI,Via Flarer,

Dettagli

PROCEDURA Nr.06 (Ed.02) GESTIONE DEI CORSI ECM

PROCEDURA Nr.06 (Ed.02) GESTIONE DEI CORSI ECM INDICE 1. SCOPO 2. CAMPO DI APPLICAZIONE 3. DEFINIZIONI 4. RIFERIMENTI 5. RESPONSABILITA' 6. MODALITA' OPERATIVE 6.1 Modalità operative per corsi ECM ripetitivi 6.2 Modalità operative per corsi ECM a spot

Dettagli

Corso modulare di formazione BIOLOGIA-FISIOLOGIA MODELLISTICA DELLA NUTRIZIONE UMANA

Corso modulare di formazione BIOLOGIA-FISIOLOGIA MODELLISTICA DELLA NUTRIZIONE UMANA FORMAZIONE PERMANENTE Corso modulare di formazione BIOLOGIA-FISIOLOGIA MODELLISTICA DELLA NUTRIZIONE UMANA Direttore scientifico: Prof. Giuseppe Bertoni Direttore del corso: Prof. Pietro Marco Boselli

Dettagli

CAPITALE UMANO E IMPRESA

CAPITALE UMANO E IMPRESA CORSO BASE CAPITALE UMANO E IMPRESA Già per le scorse edizioni il corso praticanti ha ottenuto l alto patrocinio del Consiglio Nazionale dell Ordine Consulenti del Lavoro Roma Corso di aggiornamento Formazione

Dettagli

Allegato alla delibera del Coa del 02/12/2015

Allegato alla delibera del Coa del 02/12/2015 Allegato alla delibera del Coa del 02/12/2015 Spettabile Commissione Accreditamento Locale presso l Ordine degli Avvocati di Monza Piazza Garibaldi, 10 20900 Monza (MB) Oggetto: Richiesta di Accreditamento

Dettagli

Corso sulla Nutrizione con Latte Materno nelle Unità di Terapia Neonatale di II e III Livello

Corso sulla Nutrizione con Latte Materno nelle Unità di Terapia Neonatale di II e III Livello Corso sulla Nutrizione con Latte Materno nelle Unità di Terapia Neonatale di II e III Livello Promosso dal Gruppo di Studio Nutrizione e Gastroenterologia Neonatale FIRENZE, 12 febbraio 2015 RESPONSABILI

Dettagli

L ACCESSO VASCOLARE IN NEONATOLOGIA CON SIMULAZIONE

L ACCESSO VASCOLARE IN NEONATOLOGIA CON SIMULAZIONE L ACCESSO VASCOLARE IN NEONATOLOGIA CON SIMULAZIONE promosso dal Gruppo di Studio di Pneumologia Neonatale MILANO 22-23 novembre 2012 PIANO FORMATIVO SOCIETÀ DI NEONATOLOGIA ITALIANA Provider SIN n. 556

Dettagli

Train the Trainer PISA 27-28 19-20. Responsabile Scientifico Armando Cuttano. novembre 2014. Centro di Formazione e Simulazione Neonatale NINA

Train the Trainer PISA 27-28 19-20. Responsabile Scientifico Armando Cuttano. novembre 2014. Centro di Formazione e Simulazione Neonatale NINA Train the Trainer Responsabile Scientifico Armando Cuttano 27-28 novembre 2014 19-20 febbraio 2015 PISA Centro di Formazione e Simulazione Neonatale NINA A CHI E' RIVOLTO IL CORSO Il corso per formatori

Dettagli

ISTRUZIONI PER LA PROCEDURA DI ISCRIZIONE ON LINE ALLA CLASSE 1 ITC

ISTRUZIONI PER LA PROCEDURA DI ISCRIZIONE ON LINE ALLA CLASSE 1 ITC ISTRUZIONI PER LA PROCEDURA DI ISCRIZIONE ON LINE ALLA CLASSE 1 ITC 1 FASE: REGISTRAZIONE Per potere inserire la domanda di iscrizione online alla classe prima occorre innanzi tutto avere un indirizzo

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA GUIDA ALLA COMPILAZIONE DELLA DOMANDA DI IMMATRICOLAZIONE ON LINE ALLE SCUOLE DI SPECIALIZZAZIONE DI AREA SANITARIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA GUIDA ALLA COMPILAZIONE DELLA DOMANDA DI IMMATRICOLAZIONE ON LINE ALLE SCUOLE DI SPECIALIZZAZIONE DI AREA SANITARIA GUIDA ALLA COMPILAZIONE DELLA DOMANDA DI IMMATRICOLAZIONE ON LINE ALLE SCUOLE DI SPECIALIZZAZIONE DI AREA SANITARIA 1 1. ACCESSO AL SISTEMA Dal portale dei servizi on line https://univr.esse3.cineca.it/start.do

Dettagli

SIMEUP 2014 PEARS AHA

SIMEUP 2014 PEARS AHA SIMEUP Società Italiana di Medicina Emergenza Urgenza Pediatrica Piano Formativo nazionale SIMEUP 2014 PEARS AHA (PEDIATRIC EMERGENCY ASSESSMENT RECOGNITION AND STABILIZATION) Direttore del corso: Riccardo

Dettagli

Master di II livello Medicina Generale III Edizione. Servizio Formazione Post-Lauream

Master di II livello Medicina Generale III Edizione. Servizio Formazione Post-Lauream Master di II livello Medicina Generale III Edizione Servizio Formazione Post-Lauream Direzione Scientifica Dott. Antonio Picardi Responsabile UOS di Epatologia Policlinico Universitario Campus Bio-Medico

Dettagli

ARMONIZZAZIONE IN MEDICINA DI LABORATORIO. ANCONA 16 Dicembre 2015 EGO HOTEL. RESPONSABILE SCIENTIFICO Paola Pauri Direttore UOC Patologia Clinica AV2

ARMONIZZAZIONE IN MEDICINA DI LABORATORIO. ANCONA 16 Dicembre 2015 EGO HOTEL. RESPONSABILE SCIENTIFICO Paola Pauri Direttore UOC Patologia Clinica AV2 Società Italiana di Biochimica Clinica e Biologia Molecolare Clinica SIBioC utilizza un Sistema di Gestione Qualità certificato ISO 9001:2008 per progettazione ed erogazione di eventi formativi ARMONIZZAZIONE

Dettagli

DID On-line Personale Scolastico - Procedura Operativa - Provincia di Milano

DID On-line Personale Scolastico - Procedura Operativa - Provincia di Milano DID On-line Personale Scolastico - Procedura Operativa - Provincia di Milano Maggio 2012 Accedere al sistema SINTESI digitando l indirizzo: http://sintesi.provincia.milano.it/ E cliccare su «Area Personale».

Dettagli

Manuale d istruzione SBS

Manuale d istruzione SBS Manuale d istruzione SBS Sommario MODALITA REGISTRAZIONE... 2 MODALITA LOGIN... 7 ACQUISTO CORSI... 12 CARRELLO ACQUISTI... 18 Inizio.... 18 Fase 1.... 19 Fase 2.... 20 Fase 3.... 21 Fase 3 bis.... 22

Dettagli

Corso di Pneumologia Neonatale

Corso di Pneumologia Neonatale Corso di Pneumologia Neonatale promosso dal Gruppo di Studio di Pneumologia Neonatale NAPolI 19-20 gennaio 2012 SEGRETERIA ORGANIZZATIVA Biomedia srl Area Convegni Alice Torrigiani Via L. Temolo 4 20126

Dettagli

DIABETE E PROCREAZIONE PERUGIA

DIABETE E PROCREAZIONE PERUGIA Convegno SIN - Sezione Umbria DIABETE E PROCREAZIONE PERUGIA 28-29 settembre 2012 RELATORI & MODERATORI Giuseppe Affronti Silvia Arnone Matteo Andrea Bonomo Milano Giancarlo Barboni Geremia Bolli Paolo

Dettagli

E.C.M. Educazione Continua in Medicina. MyEcm. Manuale utente

E.C.M. Educazione Continua in Medicina. MyEcm. Manuale utente E.C.M. Educazione Continua in Medicina MyEcm Manuale utente Versione 1.3.3 Ottobre 2014 E.C.M. Manuale utente per Indice 2 Indice Revisioni 3 1. Introduzione 4 2. Registrazione 5 3. Accesso a myecm 8 3.1

Dettagli

VADEMECUM AL PERCEPIMENTO DELL ANTICIPO DI CONTRIBUTO TRAMITE FINPIEMONTE S.P.A.

VADEMECUM AL PERCEPIMENTO DELL ANTICIPO DI CONTRIBUTO TRAMITE FINPIEMONTE S.P.A. Direzione Cultura, Turismo e Sport VADEMECUM AL PERCEPIMENTO DELL ANTICIPO DI CONTRIBUTO TRAMITE FINPIEMONTE S.P.A. AVVERTENZE GENERALI Per ottenere il versamento dell anticipo del contributo regionale

Dettagli

E consigliato l uso dei browsers: Internet Explorer (se vers. 9 è preferibile la modalità compatibilità), Chrome e Safari.

E consigliato l uso dei browsers: Internet Explorer (se vers. 9 è preferibile la modalità compatibilità), Chrome e Safari. SISTEMIA online Guida all uso Il sito web SISTEMIA online, la cui home page è riportata di seguito, illustra i servizi offerti da Sistemia e consente agli utenti registrati di acquistare online il servizio

Dettagli

1. Importazione massiva delle richieste di accesso

1. Importazione massiva delle richieste di accesso 1. Importazione massiva delle richieste di accesso La procedura di Inserimento Massivo consente ad un Ente Accreditato nel sistema (ovvero che possiede le credenziali di accesso) di effettuare delle importazioni

Dettagli

Centro Educazione Continua in Medicina PTV

Centro Educazione Continua in Medicina PTV Centro Educazione Continua in Medicina PTV 1.0 Guida al servizio Pag. 2 di 6 INDICE 1.0 Guida al servizio 1 1. La Fondazione Policlinico Tor Vergata 3 2. Il Centro ECM Policlinico Tor Vergata 3 3. Caratteristiche

Dettagli

COME ISCRIVERSI AI CORSI FAD

COME ISCRIVERSI AI CORSI FAD Registrazione alla piattaforma E-Learning Per poter accedere alla piattaforma E-Learning è necessario registrarsi, cliccando sul tasto REGISTRATI in basso a sinistra: Inserire tutti i dati richiesti 1,

Dettagli

LA PERSONALIZZAZIONE NELL ORGANIZZAZIONE DI LABORATORIO: EFFICIENZA ED EFFICACIA

LA PERSONALIZZAZIONE NELL ORGANIZZAZIONE DI LABORATORIO: EFFICIENZA ED EFFICACIA con il patrocinio di provider n.148 29 giugno 2015 BARI, Villa Romanazzi Carducci LA PERSONALIZZAZIONE NELL ORGANIZZAZIONE DI LABORATORIO: EFFICIENZA ED EFFICACIA RAZIONALE L attività del laboratorio clinico,

Dettagli

GIORNATA INTERNAZIONALE DELL OSTETRICA/O Essere Ostetriche oggi: radici, attualità e sviluppo

GIORNATA INTERNAZIONALE DELL OSTETRICA/O Essere Ostetriche oggi: radici, attualità e sviluppo PROGRAMMA: EVENTO RESIDENZIALE TITOLO EVENTO: GIORNATA INTERNAZIONALE DELL OSTETRICA/O Essere Ostetriche oggi: radici, attualità e sviluppo Tipologia formativa: CONVEGNO ID evento: M30 Sede: Scuola di

Dettagli

Work-Catt Percorsi di sviluppo professionale per la scuola dell infanzia e primaria

Work-Catt Percorsi di sviluppo professionale per la scuola dell infanzia e primaria Work-Catt Percorsi di sviluppo professionale per la scuola dell infanzia e primaria Corso di formazione Formazione Permanente Facoltà di Scienze della formazione Corso di Laurea in Scienze della formazione

Dettagli

UNI.C.A. è una associazione senza scopo di lucro che persegue lo scopo di garantire ai propri assistiti trattamenti di

UNI.C.A. è una associazione senza scopo di lucro che persegue lo scopo di garantire ai propri assistiti trattamenti di GUIDA ALL ASSISTITO LE PRESTAZIONI IN REGIME DI ASSISTENZA SANITARIA IN FORMA RIMBORSUALE E DIRETTA UNI.C.A. è una associazione senza scopo di lucro che persegue lo scopo di garantire ai propri assistiti

Dettagli

ISTRUZIONI PER NON SOCI SIDO NON ANCORA REGISTRATI ALL AREA RISERVATA SIDO 1-6) ISTRUZIONI PER NON SOCI SIDO GIA REGISTRATI ALL AREA RISERVATA SIDO

ISTRUZIONI PER NON SOCI SIDO NON ANCORA REGISTRATI ALL AREA RISERVATA SIDO 1-6) ISTRUZIONI PER NON SOCI SIDO GIA REGISTRATI ALL AREA RISERVATA SIDO ISTRUZIONI PER NON SOCI SIDO NON ANCORA REGISTRATI ALL AREA RISERVATA SIDO (Pag. 1-6) ISTRUZIONI PER NON SOCI SIDO GIA REGISTRATI ALL AREA RISERVATA SIDO (Pag. 7-10) PER TUTTI I NON SOCI SIDO NON ANCORA

Dettagli

I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica

I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica I Edizione 28 Settembre 2012 II Edizione 23 Novembre 2012 Martinengo - Sala Congressi Diapath L evento è stato

Dettagli

Accreditamento Regione Lombardia n. iscrizione albo 0043 del 01/08/2008

Accreditamento Regione Lombardia n. iscrizione albo 0043 del 01/08/2008 Qualificazione Manageriale del Professionista di Sicurezza (Ore 24) Valido per l aggiornamento quinquennale di: ASPP/RSPP ex art. 32 D.Lgs. 81/08 per tutti i settori ATECO (24 ore) COORDINATORE CANTIERE

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELL INSUBRIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELL INSUBRIA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELL INSUBRIA Guida all iscrizione ai Dottorati di Ricerca I candidati interessati al concorso di ammissione per l accesso ad un dottorato di ricerca dell Università degli Studi

Dettagli

L ESSERE, IL SAPERE E IL FARE DELL INFERMIERE AL SERVIZIO DEL NEONATO

L ESSERE, IL SAPERE E IL FARE DELL INFERMIERE AL SERVIZIO DEL NEONATO Società Italiana di Neonatologia Sezione Lombardia Con il Patrocinio del Collegio IPASVI Milano-Lodi-Monza e Brianza III Convegno Infermieristico L ESSERE, IL SAPERE E IL FARE DELL INFERMIERE AL SERVIZIO

Dettagli

PRESENTE E FUTURO DELLA NEONATOLOGIA IN ABRUZZO

PRESENTE E FUTURO DELLA NEONATOLOGIA IN ABRUZZO Società Italiana di Neonatologia Congresso SIN - Regione Abruzzo PRESENTE E FUTURO DELLA NEONATOLOGIA IN ABRUZZO CHIETI 6 aprile 2013 RELATORI E MODERATORI Bettuzzi Maria Grazia Ancona Campeggia Girolmina

Dettagli

Percorso di rivalidazione dei certificati di formazione manageriale

Percorso di rivalidazione dei certificati di formazione manageriale Percorso di rivalidazione dei certificati di formazione manageriale Corso 3 La logistica del paziente in ospedale: strumenti e soluzioni per ottimizzare i flussi dei pazienti Milano, 17 18 novembre 2011

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA GUIDA ALLA COMPILAZIONE DELLA DOMANDA DI AMMISSIONE AI CONCORSI PER LE SCUOLE DI SPECIALIZZAZIONE DI AREA SANITARIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA GUIDA ALLA COMPILAZIONE DELLA DOMANDA DI AMMISSIONE AI CONCORSI PER LE SCUOLE DI SPECIALIZZAZIONE DI AREA SANITARIA GUIDA ALLA COMPILAZIONE DELLA DOMANDA DI AMMISSIONE AI CONCORSI PER LE SCUOLE DI SPECIALIZZAZIONE DI AREA SANITARIA 1 1. ACCESSO AL SISTEMA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA Dal portale di Ateneo www.univr.it/scuoledispecializzazione

Dettagli

Guida alla gestione delle domande di Dote Scuola per l A.S. 2013-2014 Scuole Paritarie

Guida alla gestione delle domande di Dote Scuola per l A.S. 2013-2014 Scuole Paritarie Guida alla gestione delle domande di Dote Scuola per l A.S. 2013-2014 Scuole Paritarie Questo documento contiene informazioni utili al personale delle scuole paritarie per utilizzare l applicativo web

Dettagli

Manuale d istruzione SBS

Manuale d istruzione SBS Manuale d istruzione SBS Sommario MODALITA REGISTRAZIONE... 2 MODALITA LOGIN... 7 ACQUISTO CORSI... 12 CARRELLO ACQUISTI... 18 Inizio.... 18 Fase 1.... 19 Fase 2.... 20 Fase 3.... 21 Fase 3 bis.... 22

Dettagli

GESGOLF SMS ONLINE. Manuale per l utente

GESGOLF SMS ONLINE. Manuale per l utente GESGOLF SMS ONLINE Manuale per l utente Procedura di registrazione 1 Accesso al servizio 3 Personalizzazione della propria base dati 4 Gestione dei contatti 6 Ricerca dei contatti 6 Modifica di un nominativo

Dettagli

Corso di approfondimento per Tutor del programma Teen STAR Programma di Educazione Affettiva e Sessuale

Corso di approfondimento per Tutor del programma Teen STAR Programma di Educazione Affettiva e Sessuale Corso di approfondimento per Tutor del programma Teen STAR Programma di Educazione Affettiva e Sessuale Corso di Approfondimento Formazione Permanente Centro d Ateneo Studi e Ricerche sulla Famiglia 26-27

Dettagli

Percorso teorico-pratico in BIOLOGIA MOLECOLARE CLINICA III Livello. ROMA 24-27 marzo 2014

Percorso teorico-pratico in BIOLOGIA MOLECOLARE CLINICA III Livello. ROMA 24-27 marzo 2014 SCUOLA DI FORMAZIONE PERMANENTE DI MEDICINA DI LABORATORIO Percorso teorico-pratico in BIOLOGIA MOLECOLARE CLINICA III Livello ROMA 24-27 marzo 2014 40 crediti per Biologi, Biotecnologi Medici, Chimici

Dettagli

CORSO DI FORMAZIONE PER FORMATORI

CORSO DI FORMAZIONE PER FORMATORI CORSO DI FORMAZIONE PER FORMATORI (Codice Corso SPC0802/AI) Calendario del Corso Sede Date Orari 8, 10 e 15 luglio 2008 9.00-13.00 / 14.00-18.00 I.Re.F. via Copernico 38 20125 Milano Cod. Corso SPC0802/AI

Dettagli

IL RUOLO DEGLI ANIMALI NEGLI INTERVENTI ASSISTENZIALI CORSO DI FORMAZIONE (LIVELLO BASE)

IL RUOLO DEGLI ANIMALI NEGLI INTERVENTI ASSISTENZIALI CORSO DI FORMAZIONE (LIVELLO BASE) PET THERAPY IL RUOLO DEGLI ANIMALI NEGLI INTERVENTI ASSISTENZIALI CORSO DI FORMAZIONE (LIVELLO BASE) Fossalta di Portogruaro 31 maggio, 1-2 giugno 2013 OBIETTIVO DEL CORSO Obiettivo del corso è di fornire

Dettagli

22 maggio 2015 Sede del Corso: Tatì Hotel Via Provinciale Cotignola, 22/5-48022 Lugo (Ra)

22 maggio 2015 Sede del Corso: Tatì Hotel Via Provinciale Cotignola, 22/5-48022 Lugo (Ra) 22 maggio 2015 Sede del Corso: Tatì Hotel Via Provinciale Cotignola, 22/5-48022 Lugo (Ra) OBIETTIVI: gli obiettivi dell evento sono finalizzati a prendere in esame, al fine di approfondirne le conoscenze,

Dettagli

ECM Educazione Continua in Medicina Accreditamento Provider MANUALE UTENTE

ECM Educazione Continua in Medicina Accreditamento Provider MANUALE UTENTE ECM Educazione Continua in MANUALE UTENTE Ver. 3.0 Pagina 1 di 40 Sommario 1. Introduzione... 3 2. Informazioni relative al prodotto e al suo utilizzo... 3 2.1 Accesso al sistema... 3 3. Accreditamento

Dettagli

2009 ACCREDITAMENTO DI UN PERCORSO FORMATIVO FINALIZZATO AL MANTENIMENTO DELLA CERTIFICAZIONE FA - uropean Financial Advisor

2009 ACCREDITAMENTO DI UN PERCORSO FORMATIVO FINALIZZATO AL MANTENIMENTO DELLA CERTIFICAZIONE FA - uropean Financial Advisor ACCREDITAMENTO DI UN PERCORSO FORMATIVO FINALIZZATO AL MANTENIMENTO DELLA CERTIFICAZIONE FA - uropean Financial Advisor PREMESSA La richiesta di accreditamento di un percorso formativo finalizzato al mantenimento

Dettagli

Mini guida all utilizzo del nuovo sistema on-line di Ciessevi

Mini guida all utilizzo del nuovo sistema on-line di Ciessevi 1 Mini guida all utilizzo del nuovo sistema on-line di Ciessevi Se non siete ancora registrati nel nuovo sistema on-line è necessario seguire alcuni semplici passaggi per poter accedere ai servizi. La

Dettagli

Pavia, 25 Giugno 2014

Pavia, 25 Giugno 2014 Provincia di Pavia CORSO DI AGGIORNAMENTO LA GESTIONE DEL LAVORO ASSISTENZIALE INTEGRATO FRA INFERMIERI E OPERATORI SOCIO SANITARI Il Ponte Vecchio - Pavia Pavia, 25 Giugno 2014 Collegio Volta - Aula Magna

Dettagli

Comunità virtuale IRDAT fvg Guida utente

Comunità virtuale IRDAT fvg Guida utente Comunità virtuale IRDAT fvg Guida utente Community_IRDATfvg_ManualeUtente_Vers._1.1 1 INDICE 2. La Comunità virtuale IRDAT fvg...3 3. I servizi della Comunità...3 4. La struttura della Comunità...4 5.

Dettagli

L EVOLUZIONE DEI BIOMATERIALI IN ODONTOIATRIA E IN CHIRURGIA MAXILLO-FACCIALE. Istituto Superiore di Sanità. Roma, 9-10 ottobre 2014

L EVOLUZIONE DEI BIOMATERIALI IN ODONTOIATRIA E IN CHIRURGIA MAXILLO-FACCIALE. Istituto Superiore di Sanità. Roma, 9-10 ottobre 2014 Mod. S4 Rev. 4 del 24/07/2014, Pagina 1 di 5 L EVOLUZIONE DEI BIOMATERIALI IN ODONTOIATRIA E IN CHIRURGIA MAXILLO-FACCIALE organizzato da ISTITUTO SUPERIORE DI SANITÀ Dipartimento di Tecnologie e Salute

Dettagli

GUIDA ALL USO DELLA PIATTAFORMA DI FORMAZIONE

GUIDA ALL USO DELLA PIATTAFORMA DI FORMAZIONE GUIDA ALL USO DELLA PIATTAFORMA DI FORMAZIONE INDICE 1 UTILIZZO DELLA PIATTAFORMA...3 1.1 Primo Accesso... 3 1.1.1 Crea un Nuovo Account... 5 1.2 Accesso con Username e Password... 10 1.2.1 Recupero della

Dettagli

LA LOGISTICA DEL PAZIENTE IN OSPEDALE:

LA LOGISTICA DEL PAZIENTE IN OSPEDALE: AREA FORMAZIONE LA LOGISTICA DEL PAZIENTE IN OSPEDALE: STRUMENTI E SOLUZIONI PER OTTIMIZZARE I FLUSSI DEI PAZIENTI V EDIZIONE MILANO, 14-15 APRILE 2015 Intervento formativo - La logistica del paziente

Dettagli

SIMEUP CORSO BASE DI ECOGRAFIA PEDIATRICA D'URGENZA. Piano Formativo Nazionale SIMEUP 2015. GRAVEDONA ED UNITI (CO), 11 settembre 2015

SIMEUP CORSO BASE DI ECOGRAFIA PEDIATRICA D'URGENZA. Piano Formativo Nazionale SIMEUP 2015. GRAVEDONA ED UNITI (CO), 11 settembre 2015 SIMEUP Società Italiana di Medicina Emergenza Urgenza Pediatrica Piano Formativo Nazionale SIMEUP 2015 CORSO BASE DI ECOGRAFIA PEDIATRICA D'URGENZA Direttore del corso: Paolo ADAMOLI (Gravedona) GRAVEDONA

Dettagli

- Laureati in Ostetricia - Iscritti SIPeM con Laurea in Professioni Sanitarie

- Laureati in Ostetricia - Iscritti SIPeM con Laurea in Professioni Sanitarie ALLEGATO 1J PROGRAMMA: EVENTO RESIDENZIALE TITOLO EVENTO: Corso di Inglese clinico per Ostetriche Tipologia formativa: corso di formazione per Ostetriche ID evento: M22 Sede: Facoltà di Medicina e Chirurgia,

Dettagli

PROGRAMMA. La Riabilitazione della Memoria Definizione e cenni teorici Esercizi per la riabilitazione della memoria Verbale e Visuo Spaziale

PROGRAMMA. La Riabilitazione della Memoria Definizione e cenni teorici Esercizi per la riabilitazione della memoria Verbale e Visuo Spaziale La Riabilitazione Neuropsicologica dell adulto mediata da PC: modelli cognitivi di riferimento e nuovi strumenti informatizzati per l Attenzione, la Cognizione Spaziale, le Funzioni Esecutive e la Memoria

Dettagli

L INCONTRO FRA GENITORI E FIGLI IN TIN

L INCONTRO FRA GENITORI E FIGLI IN TIN più con ragione che con sentimento L INCONTRO FRA GENITORI E FIGLI IN TIN progetti, strumenti e metodi alla ricerca dell evidenza scientifica FIRENZE 7 giugno 2013 RELATORI & MODERATORI Artese Claudia

Dettagli

SERATE DI AGGIORNAMENTO TEORICO PRATICO PER IL MEDICO DEL LAVORO APAMIL 2012

SERATE DI AGGIORNAMENTO TEORICO PRATICO PER IL MEDICO DEL LAVORO APAMIL 2012 Evento organizzato con il supporto scientifico di Apamil Associazione Piemontese e Aostana di Medicina e Igiene del Lavoro. SERATE DI AGGIORNAMENTO TEORICO PRATICO PER IL MEDICO DEL LAVORO APAMIL 2012

Dettagli

Istituto Superiore di Formazione alla Prevenzione

Istituto Superiore di Formazione alla Prevenzione CORSO DI FORMAZIONE La valutazione dei fattori di rischio stress lavoro-correlato. Metodologia, metodi quantitativi e metodi qualitativi di valutazione Informazioni Generali OBIETTIVI DEL CORSO: Il corso

Dettagli

Sede Indirizzo Via XX Settembre 98/E 00187 ROMA. Telefono 06 47825272. Fax 06 23328733. E-mail intesaecm@siared.it

Sede Indirizzo Via XX Settembre 98/E 00187 ROMA. Telefono 06 47825272. Fax 06 23328733. E-mail intesaecm@siared.it CARTA DEI SERVIZI Sede Indirizzo Via XX Settembre 98/E 00187 ROMA Telefono 06 47825272 Fax 06 23328733 E-mail intesaecm@siared.it Sito Internet www.aaroiemac.it www.siared.it Orario di assistenza Lunedi

Dettagli

Introduzione 3. Primo accesso 7 Modifica password 9. Info studente 12

Introduzione 3. Primo accesso 7 Modifica password 9. Info studente 12 1 Sommario Introduzione 3 Accesso alla Student Card System4 Primo accesso 7 Modifica password 9 Info studente 12 Anagrafica 13 Iscrizione 14 Tasse 15 Piano studi 16 Prenotazione appelli 18 Criteri di verbalizzazione

Dettagli

SIMEUP SIMULAZIONE AVANZATA SULLA GESTIONE DELLE URGENZE RESPIRATORIE. Piano Formativo Nazionale SIMEUP 2015

SIMEUP SIMULAZIONE AVANZATA SULLA GESTIONE DELLE URGENZE RESPIRATORIE. Piano Formativo Nazionale SIMEUP 2015 SIMEUP Società Italiana di Medicina Emergenza Urgenza Pediatrica SIMULAZIONE AVANZATA SULLA GESTIONE DELLE URGENZE RESPIRATORIE TORINO, 3-4 Novembre 2015 CTO di Torino c/o Sala di simulazione - I piano

Dettagli

SIMEUP VENTILAZIONE NON INVASIVA IN ETÀ PEDIATRICA. Piano Formativo Nazionale SIMEUP 2015. GRAVEDONA ED UNITI (CO), 11 settembre 2015

SIMEUP VENTILAZIONE NON INVASIVA IN ETÀ PEDIATRICA. Piano Formativo Nazionale SIMEUP 2015. GRAVEDONA ED UNITI (CO), 11 settembre 2015 SIMEUP Società Italiana di Medicina Emergenza Urgenza Pediatrica Piano Formativo Nazionale SIMEUP 2015 VENTILAZIONE NON INVASIVA IN ETÀ PEDIATRICA Direttore del corso: Raffaele FALSAPERLA (Catania) GRAVEDONA

Dettagli

2 Seconda Giornata Pavese di Psiconeuroendocrinologia al Femminile

2 Seconda Giornata Pavese di Psiconeuroendocrinologia al Femminile PRIMO ANNUNCIO 2 Seconda Giornata Pavese di Psiconeuroendocrinologia al Femminile INFORMAZIONI GENERALI SEDE DEL CONVEGNO Aula Maugeri - Fondazione Salvatore Maugeri IRCCS Via S. Maugeri, 10-27100 Pavia

Dettagli

Guida iscrizione e fruizione corso FAD ASL VT. Formazione generale sulla sicurezza e salute per tutti i lavoratori (D.Lgs 81/08)

Guida iscrizione e fruizione corso FAD ASL VT. Formazione generale sulla sicurezza e salute per tutti i lavoratori (D.Lgs 81/08) Guida iscrizione e fruizione corso FAD ASL VT Formazione generale sulla sicurezza e salute per tutti i lavoratori (D.Lgs 81/08) Il presente Tutorial illustra il procedimento passo passo che i dipendenti

Dettagli

1 Per procedere con la registrazione, cliccare il menù AREA CLIENTI e successivamente il link del sito www.santanderconsumer.it.

1 Per procedere con la registrazione, cliccare il menù AREA CLIENTI e successivamente il link del sito www.santanderconsumer.it. Gentile Cliente, in riferimento alla Sua richiesta di informazioni e assistenza in merito alla registrazione e all accesso all Area Clienti, riportiamo di seguito un manuale contenente le istruzioni da

Dettagli