INTRODUZIONE LA VALUTAZIONE TRAMITE QUESTIONARIO

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "INTRODUZIONE LA VALUTAZIONE TRAMITE QUESTIONARIO"

Transcript

1 INTRODUZIONE Anche quest anno, Piscine Forlì S.S.D. A.R.L. ha proposto ai suoi utenti un questionario per rilevarne la soddisfazione. L intento del gestore è stato molto ambizioso, non si è limitato infatti a valutare solo la soddisfazione degli utenti del nuoto libero, ma ha voluto svolgere un indagine a 360 gradi, coinvolgendo tutti i soggetti che hanno in qualche modo a che fare con la piscina: utenza libera, corsisti, bambini, genitori, enti e società sportive che noleggiano gli spazi acqua. L obiettivo del gestore è quello di tenere conto di tutti i punti di vista per comprendere meglio dove e come migliorarsi, in un ottica di crescita continua finalizzata al benessere di chi utilizza l impianto. L indagine è stata svolta prevalentemente tramite questionari costruiti ad hoc per ciascuna categoria di utenza (utenza libera, corsi, bambini, genitori); solamente per valutare la soddisfazione degli enti e delle società sportive è stato utilizzato uno strumento diverso, l intervista strutturata, spedita tramite a tutti gli utilizzatori dell impianto. LA VALUTAZIONE TRAMITE QUESTIONARIO L indagine di customer satisfaction svolta tramite questionario ha permesso al gestore di poter chiedere ad un numero elevato di utenti un parere circa il servizio di cui usufruiscono. La distribuzione dei questionari è avvenuta prevalentemente alla reception, dove erano stati posizionati i moduli, e grazie all operatore la diffusione è avvenuta in modo lineare durante tutti gli orari di apertura al pubblico, in particolare per quanto riguarda il questionario di utenza libera, che veniva rilasciato agli utenti al momento dell ingresso. Il questionario per i corsisti, nonostante fosse a disposizione del pubblico alla reception, è stato per lo più distribuito dagli istruttori delle varie società, mentre quello per i genitori, anch esso presente all ingresso, è stato consegnato nelle tribune o al momento di richieste di informazioni presso la reception. Infine, il questionario per i bambini è stato consegnato dagli istruttori ai propri corsisti di età compresa dai 3 ai 14 anni e, per i più piccoli, l insegnante ha aiutato il bambino nella compilazione. UTENZA LIBERA Il questionario di utenza libera è composto da 58 domande: la prima parta comprende domande di carattere generale, contenti le informazioni sull utente (età, sesso, titolo di studio, professione, frequenza settimanale, fascia oraria di frequenza, presenza di disabilità), la seconda parte invece è più specifica e tende ad analizzare la qualità dei servizi offerti (reception, utenza libera, attrezzature, spogliatoi, piscina esterna) attraverso domande a risposta chiusa in scala Likert (molto soddisfatto; abbastanza soddisfatto, poco soddisfatto, per niente soddisfatto), mentre la terza parte prevede il giudizio da parte dell utente sull attuale gestione, attraverso un voto espresso da uno a dieci, con rispettivo approfondimento tramite due domande a risposta aperta, la prima dove si chiede come può fare il gestore per raggiungere il voto massimo e la seconda lascia libero spazio all utente per eventuali note e suggerimenti. I questionari di utenza libera raccolti sono stati 198. Al questionario hanno risposto per il 58,4% uomini e per il restante 40,6% donne. La fascia d età prevalente è quella relativa ai anni (44,7%), seguita poi da anni (18,3%) e 19-24/25-30 anni (entrambe 11,2%). Meno incisive le fasce relative agli under 18 e agli over 61 anni (8,6% e 6,1%). Per quanto riguarda il livello culturale, la maggior parte dei rispondenti è diplomata (39,8%) o laureata (38,3%); le percentuali delle professioni occupate sono molto frammentate tra loro, non ce n è una che spicca tra le altre, se non gli impiegati (26,4%) e gli studenti (19,3%).

2 La maggior parte degli utenti frequenta la piscina due volte a settimana (52,8%) ed occupa soprattutto le fasce mattutine (43%) o pausa pranzo (40,4%), mentre la fascia serale è frequentata dal 16,7% dei rispondenti. Per quanto riguarda la parte dedicata ai disabili, 8 su 198 dichiarano di soffrire di qualche disabilità e solo uno dichiara di utilizzare ausili per la deambulazione e lo spogliatoio dedicato ai disabili. Con la domanda sul reperimento di informazioni sull utenza libera inizia la parte centrale del questionario, da dove emerge il reale grado di soddisfazione degli utenti. Il contatto diretto rimane il modo più utilizzato per chiedere informazioni (49,7%), ma anche il sito web e il telefono sono strumenti abbastanza utilizzati (rispettivamente 25,6% e 24,1%). Qualunque sia il tipo di strumento scelto, gli utenti si ritengono molto soddisfatti (47,7%%) e abbastanza soddisfatti (46,7%) circa le risposte ricevute e, per quanto riguarda la reception in particolare, gli operatori risultano essere cortesi e disponibili (59,9% molto soddisfatto, 34% soddisfatto, 5,6% poco soddisfatto, 0,5% per niente soddisfatto). La qualità del servizio reception è associata anche alla velocità di gestire le situazioni: gli operatori cercano di ridurre l attesa al minimo, garantendo tuttavia un servizio efficiente, il che è visto di buon grado dagli utenti, che si ritengono molto soddisfatti circa i tempi di attesa alla reception (58,7%). Per quanto riguarda gli orari di utenza libera, la situazione è del tutto positiva: il 48,2% dei rispondenti si considera abbastanza soddisfatto, il 35,2% molto soddisfatto, il 14% poco soddisfatto e il 2,6% per niente soddisfatto. Questa lieve insoddisfazione, se pur non rilevante, è probabilmente da associare al fatto (rimarcato anche nelle note e suggerimenti a fine questionario) che l orario del nuoto libero non copre tutta la fascia pomeridiana ed è aperta tre sere su cinque. I dati sono positivi anche per quanto riguarda l affollamento corsie, il 43,1% degli intervistati dichiara che il numero di persone presente in corsia mentre nuota è da uno a tre, mentre il 51,3% nuota con un massimo di 7 persone in corsia, e il 58,8% dichiara di essere abbastanza soddisfatto dell affollamento delle corsie, mentre il 23,2% e il 5,7% si dichiarano poco e per niente soddisfatti. Gli utenti del nuoto libero considerano buona anche l attenzione dei bagnini, i dati dimostrano che il 32,7% e il 52% è molto e abbastanza soddisfatto, solo il 9,2% si ritiene poco soddisfatto e il 6,1% per niente soddisfatto. Per quanto riguarda l ambiente dedicato all utenza libera, sono state fatte domande relative al gradimento della temperatura dell acqua e la temperatura dell aria nella zona adiacente alle vasche. In riferimento a quest ultima, i dati sono estremamente positivi, infatti il 54,4% si ritiene abbastanza soddisfatto e il 35,4% molto soddisfatto. Discreti anche i dati sulla temperatura dell acqua in vasca: gli utenti sembrano gradire la temperatura attuale (29,8% molto soddisfatto, 46% abbastanza soddisfatto, 21,2% poco soddisfatto, 2,5% per niente soddisfatto) e quando viene chiesto loro di indicare a quale temperatura gradirebbero l acqua, il 44,6% risponde tra i 21 e i 25 gradi, per cui addirittura inferiore a come è attualmente (28 gradi). Nel questionario sono state inserite alcune domande per capire il comportamento degli utenti circa le norme da rispettare. Nell impianto, infatti, non è consentito l accesso agli spogliatoi con le scarpe e sono presenti cartelli di divieto all ingresso di ogni spogliatoio. Nel questionario è stato chiesto, in primo luogo, se erano presenti cartelli e se, in caso di risposta affermativa, fossero ben visibili: il 99% degli intervistati dichiara di aver visto i cartelli all interno degli spogliatoi e il 93,3% sostiene che siano ben visibili. Ciò nonostante, il 28% ignora i cartelli ed entra ed esce dagli spogliatoi con le scarpe. Questo dato si riflette di conseguenza sulla pulizia degli spogliatoi, anche se la percezione degli utenti è comunque quella di un ambiente pulito: il 21,2% dichiara di essere molto soddisfatto dalla pulizia degli spogliatoi e il 47,2% è

3 abbastanza soddisfatto, contro il 20,7% e il 10,9% rispettivamente di poco e per niente soddisfatti. Questo dato è migliorato rispetto all anno precedente, che rivelava un grado di insoddisfazione più alto. Del tutto positivi, invece, i dati sulle docce: il 96,9% dichiara di fare la doccia prima di entrare in vasca. Per quanto riguarda la pulizia dell acqua, ci sono diversi suggerimenti di una maggiore pulizia, come vedremo in seguito, ma in realtà gli intervistati si dichiarano molto soddisfatti e abbastanza soddisfatti 28,9% e 57,2%; solo l 11,3% e il 2,6% si dichiara poco e per niente soddisfatto. Lo stesso vale per la pulizia del fondo e del bordo vasca, dove troviamo dati buoni (30,4% e 37% molto soddisfatto, 49,5% e 50% abbastanza soddisfatto, 16% e 10,9% poco soddisfatto, 4,1% e 2,1% per niente soddisfatto rispettivamente per pulizia fondo e bordo vasca). La parte dove sono state riscontrate più critiche è invece quella relativa alla qualità di attrezzature, asciugacapelli e docce. Sebbene i dati non siano negativi in termini assoluti, in questa sezione troviamo le percentuali di insoddisfazione più basse e i suggerimenti a fine questionario si concentrano soprattutto su questo argomento. Nello specifico, risulta che la maggior parte degli intervistati giudica le attrezzature (armadietti, panche, attaccapanni, ecc.) di scarsa qualità, infatti il 36,4% e il 22,1% si dichiara rispettivamente poco e per niente soddisfatto, contro il 10,3% e il 31,% che si dichiara molto e abbastanza soddisfatto. Lo stesso vale per le docce, con il 40,9% e il 16,6% di utenti abbastanza e poco soddisfatti, rispetto al 9,8% e al 32,6% di molto e abbastanza soddisfatti. Per quanto riguarda gli asciugacapelli, in questo caso la percentuale di insoddisfazione è minore (22,6% molto soddisfatto, 46,8% abbastanza soddisfatto, 21% poco soddisfatto, 9,7% per niente soddisfatto) e, analizzando più nello specifico tramite i suggerimenti rilasciati dagli intervistati, si evidenzia il fatto non tanto della qualità dello strumento in sé, quanto dell impossibilità di poter utilizzare il proprio phon per mancanza di prese nello spogliatoio. Altre critiche sugli asciugacapelli riguardano i prezzi ( 0,20) ritenuti troppo alti per 4 minuti di asciugatura. Il questionario, poi, indaga anche sulla qualità del servizio bar e sulla facilità di accesso e pulizia delle tribune. In entrambi i casi i dati sono buoni, la maggior parte degli utenti si ritiene soddisfatta sugli orari di apertura del bar, sul rifornimento di cibi e bevande, sulla facilità di accesso alle tribune e sulla loro pulizia. La parte successiva riguarda la valutazione della piscina esterna, che risulta frequentata da 76,5% degli intervistati, i quali si ritengono molto soddisfatti (57,3%) sugli orari estivi. Anche in questo caso, le persone presenti in corsia risultano per la maggior parte comprese tra 4 e 7 persone (57,6%) e ciò è sinonimo di soddisfazione per gli utenti (25% molto soddisfatto, 54,2% soddisfatto). Le percentuali circa l attenzione dei bagnini durante il periodo estivo non si differenziano di molto da quelle del periodo invernale, il 34,5% degli utenti risulta molto soddisfatto e il 49% abbastanza soddisfatto. La temperatura dell acqua in vasca ottiene buoni risultati: il 59% si dichiara abbastanza soddisfatto e il 29,9% molto soddisfatto. L ultima parte del questionario è relativa al giudizio che gli utenti danno alla gestione. Ne emerge un risultato discreto, la media aritmetica è 7 e la moda, ossia il valore più frequente, è 8. È stato poi chiesto di esprimere come il gestore potrebbe raggiungere voto 10 e a questa domanda hanno risposto 117 persone su 198. Lo spazio relativo a note e suggerimenti è stato invece completato da 61 persone su 198. CORSI Il questionario di soddisfazione dei clienti indirizzato agli utenti che frequentano i corsi è composto da 42 domande e, come il precedente, è composto da una prima parte relativa alle informazioni generali della

4 persona, da una seconda parte che indaga sulla reale soddisfazione dell utente e una terza parte dove l intervistato ha la possibilità di esprimere un giudizio sulla gestione e proporre suggerimenti. Il questionario indirizzato agli utenti che frequentano i corsi presso la piscina è stato compilato da 67 persone; i dati mostrano che i corsi sono frequentati da utenti di tutte le età, tra gli intervistati, però, spicca una preponderante quantità di donne (72,7%). Dal punto di vista culturale, molti degli intervistati hanno la licenza media o il diploma (entrambi 35,8%) e, come professione, emerge, tra le altre, la figura dello studente (37,3%). La frequenza settimanale degli iscritti ai corsi è per la maggior parte dei casi 2 volte a settimana (37,3%) e gli utenti sono distribuiti in modo omogeneo nei vari orari della giornata (28,6% mattina, 21,4% pausa pranzo, 31% pomeriggio, 19% sera). La maggior parte degli utenti sostiene di essere stata informata dalla società sulle regole da tenere nell impianto (73,2%) e si ritiene soddisfatta circa la chiarezza e la completezza delle informazioni ricevute (29,5% molto soddisfatto, 45,9% abbastanza soddisfatto, 19,7% poco soddisfatto, 4,9% per niente soddisfatto). Inoltre 66 persone su 67 confermano la presenza di cartelli all interno dell impianto che indicano divieti o obblighi da rispettare e il 93,8% ritiene che siano ben visibili. Queste domande servono per indagare il reale comportamento degli utenti, in particolare verso due norme igieniche estremamente importanti, ossia l utilizzo di ciabatte all interno degli spogliatoi e la doccia prima di entrare in vasca. Infatti, nonostante la visibilità dei cartelli sia indiscutibile, non tutti ancora ne rispettano i contenuti: il 36,4% degli intervistati dichiara di entrare nello spogliatoio con le scarpe e il 30,3% di non fare la doccia prima di entrare in vasca. Il servizio reception, utilizzato in gran parte anche dai corsisti (89,4%), riceve dei risultati positivi: i corsisti ritengono buoni i tempi di attesa (32,2% molto soddisfatti e 44,1% abbastanza soddisfatti) e gli operatori risultano cordiali e disponibili (44,1% molto soddisfatto, 40,7% abbastanza soddisfatto). La situazione è diversa nella seconda parte del questionario, dove i dati sono meno omogenei e c è meno divario tra i giudizi positivi (molto soddisfatto e abbastanza soddisfatto) e giudizi negativi (poco soddisfatti e per niente soddisfatto), il che implica giudizi negativi più alti. Questo a partire dalla temperatura dell acqua in vasca, dove troviamo una percentuale di soddisfatti pari a 52,2% (10,4% molto soddisfatti, 41,8% abbastanza soddisfatti) e una percentuale di insoddisfatti del 47,8% (29,9% poco soddisfatto, 17,9% per niente soddisfatto). La temperatura dell aria risulta gradita agli intervistati (17,9% molto soddisfatto, 53,7% abbastanza soddisfatto, 13,4% poco soddisfatto, 14,9% per niente soddisfatto), mentre il giudizio sulla pulizia dell acqua si divide tra un 61,2% di soddisfatti (26,9% molto soddisfatti, 34,3% abbastanza soddisfatti) e un 38,8% di insoddisfatti (19,4% poco soddisfatti, 19,4% per niente soddisfatti). La pulizia del fondo vasca viene percepita in modo molto diverso dagli intervistati: notiamo infatti percentuali positive relativamente alte, in particolare per chi si considera abbastanza soddisfatto (40,3%), i molto soddisfatti sono il 23,9%, solo un 4,5% sono i poco soddisfatti e una percentuale relativamente alta la troviamo invece tra i per niente soddisfatti che raggiungono il 31,3%. Da un analisi più dettagliata si evince che chi ha risposto di non essere per niente soddisfatto frequenta i corsi nell orario pomeridiano o serale. Decisamente migliori i valori che emergono per la pulizia del bordo vasca, dove riscontriamo il 23,9% di utenti molto soddisfatti e il 52,2% di abbastanza soddisfatti, contro il 13,4% e il 10,4% di poco e per niente soddisfatti.

5 Alla domanda sulla pulizia degli spogliatoi gli intervistati rispondono come segue: 11,9% molto soddisfatto, 38,8% abbastanza soddisfatto, 23,9% poco soddisfatto, 25,4% per niente soddisfatto. Incrociando i dati con l orario di frequenza, emerge che i meno soddisfatti sono coloro che frequentano l impianto il pomeriggio, mentre i più soddisfatti sulle pulizie degli spogliatoi sono gli utenti che frequentano i corsi durante la mattina. Per quanto riguarda la qualità delle attrezzature, solo una persona su 67 dice di essere molto soddisfatta, 22 persone si ritengono abbastanza soddisfatte, altre 22 poco soddisfatte e le restanti 22 persone per niente soddisfatte. Situazione simile per la qualità delle docce, dove il 7,5% degli intervistati risponde di essere molto soddisfatto, il 24,4% abbastanza soddisfatto, il 28,4% poco soddisfatto e il 38,8% per niente soddisfatto. Il giudizio sulla qualità degli asciugacapelli è discreto, infatti il 16,4% dei utenti che frequenta i corsi risponde di essere molto soddisfatto, il 49,3% abbastanza soddisfatto, il 17,9% poco soddisfatto e il 16,4% per niente soddisfatto. Anche nel questionario destinato ai corsi era presente una parte dedicata al bar e alle tribune. I risultati sono molto positivi: le tribune risultano di facile accesso (51,8% molto soddisfatti, 46,4% abbastanza soddisfatti) e pulite (27,3% molto soddisfatto, 65,5% abbastanza soddisfatto). Abbiamo infine chiesto un giudizio generale sulla gestione, da uno a dieci, e in che modo il gestore potrebbe ottenere voto 10. Nonostante la moda, ossia il valore che compare più frequentemente, sia 7, la media aritmetica è 6. La gestione ha quindi raggiunto la sufficienza, ma per ottenere voto dieci, deve fare ancora delle migliorie. Molti sono stati i suggerimenti su come raggiungere il voto massimo (86,4%) e quasi la metà degli intervistati ha completato anche la parte dedicata alle note e ai suggerimenti. Vedremo in seguito le azioni che il gestore ha intenzione di intraprendere per migliorare il servizio e di conseguenza rendere gli utenti più soddisfatti. GENITORI Il questionario rivolto ai genitori dei bambini che frequentano i corsi è stato distribuito per capire le loro esigenze; è un modo per dar voce ad una categoria di persone che frequenta la piscina in modo indiretto, ma è comunque direttamente coinvolta con il servizio. Il questionario, comprensivo di 28 domande, è composto da una prima parte sui dati dei figli (età, frequenza settimanale, vasca utilizzata) e sulle informazioni relative al rapporto con la società sportiva di appartenenza, una seconda parte volta a rilevare la qualità del servizio offerto e una terza parte dove il genitore può esprimere un giudizio sulla gestione e sull impianto in generale. Il questionario è stato compilato da 41 genitori, per la maggior parte con figli di età compresa tra i 3-5 anni (31,7%) e 6-8 anni (36,6%). Il 78% dei bambini (maschi 56,1%; femmine 43,9%) frequenta l impianto una volta, mentre il 22% due volte a settimana; il 45% nuota in vasca alta e il 55% in bassa. Il 63,4% degli intervistati sostiene di essere stato informato dalle società di appartenenza circa le norme (igieniche, sanitarie, comportamentali, ecc.) da tenere nell impianto e il 38,5% e il 43,6% si ritengono molto e abbastanza soddisfatti delle informazioni ricevute.

6 Per quanto riguarda la presenza di cartelli, 39 genitori su 41 affermano di averli visti e 37 di loro sostengono che siano ben visibili; la maggior parte dei bambini e dei genitori indossa ciabatte o copri scarpe per entrare o uscire dagli spogliatoi (87,8% bambini; 87,5% genitori). Il 95% dei genitori utilizza la reception e si ritiene soddisfatto della cortesia e della disponibilità del personale (61,5% molto soddisfatto, 23,1% abbastanza soddisfatto) e anche dei tempi di attesa (42,5% molto e abbastanza soddisfatto). Gli intervistati sostengono, poi, che i propri figli trovano facilmente le corsie 92,5% e che nella maggior parte dei casi è l istruttore che accompagna i bambini in vasca (63,4%). Il fatto, però, che il 36,6% dei bambini raggiunga la vasca autonomamente implica problemi di sicurezza e, nel caso in cui venisse accompagnato da un genitore, anche di igiene. Abbiamo poi chiesto ai genitori come considerano la temperatura e la pulizia dell acqua in vasca, secondo quanto riportato dai figli. Per quanto riguarda la temperatura dell acqua, il 20% si ritiene molto soddisfatto, il 42,5% abbastanza soddisfatto, il 25% poco soddisfatto e il 12,5% per niente soddisfatto e la maggior parte degli intervistati sostiene che la temperatura dovrebbe essere tra i 26 e i 30 gradi (54,1%). Il dato corrisponde quindi al vero, almeno per quanto riguarda la vasca alta, perché la vasca bassa ha una temperatura più elevata. Molto buoni sono i dati sulla pulizia dell acqua riportata dai bambini: il 43,6% si ritiene molto soddisfatto e il 43,5% si ritiene abbastanza soddisfatto. La pulizia degli spogliatoi risulta discreta: il 5% è molto soddisfatto e il 57,5% abbastanza soddisfatto; tuttavia le percentuali di insoddisfatti non sono trascurabili, infatti il 17,5% è poco soddisfatto e il 20% per niente soddisfatto. Gli orari del bar sono generalmente apprezzati (48,7% molto soddisfatti, 46,2% abbastanza soddisfatti), così come il rifornimento di cibi e bevande (28,2% molto soddisfatto; 53,8% abbastanza soddisfatto). Le tribune risultano facilmente accessibili per tutti gli intervistati (64,1% molto soddisfatto; 35,9% abbastanza soddisfatto) e pulite (41% molto soddisfatto; 53,8% abbastanza soddisfatto). Infine, anche ai genitori è stato chiesto di dare un voto all attuale gestione e di esprimerne poi un giudizio: la media aritmetica evidenzia una situazione discreta (voto 7); non tutti i genitori, però, hanno compilato il questionario con le informazioni aggiuntive riguardati le azioni che il gestore potrebbe intraprendere per raggiungere voto 10 e quindi migliorare il servizio (53,7% risponde; 46,3% non risponde) e le note e i suggerimenti (34,1% risponde; 65,9% non risponde). BAMBINI Il questionario dedicato ai bambini è composto da una 12 domande, molto semplici, alle quali i bambini hanno risposto aiutati dagli istruttori. Tra i 41 bambini che hanno compilato il questionario, il 32,5% ha un età compresa tra i 9 e gli 11 anni, il 25% tra i 6 e gli 8 anni, il 20% tra i 3 e i 5 anni; 24 sono maschi e 17 femmine; l 82,9% nuota in vasca alta e il restante 17,1% in bassa e la maggior parte frequenta i corsi una volta a settimana (83,8%). I bambini che si tolgono le scarpe per entrare negli spogliatoi sono il 64,1% e i genitori il 65,8%,mentre non se le tolgono il 35,9% dei bambini e il 34,2% degli accompagnatori. Su 41 bambini, 39 fanno la doccia prima di entrare in acqua e il 63,4% viene accompagnato in vasca dall istruttore.

7 I dati sulla temperatura dell acqua sono molto positivi, infatti i bambini si dichiarano molto soddisfatti per il 39% dei casi e abbastanza soddisfatti per il 56,1%; l acqua secondo loro è pulita e tutti sostengono di divertirsi durante il corso. INTENZIONI DEL GESTORE vedi allegati Dott.ssa Carlotta Romagnoli via Arno Cesena (FC) Laurea in "Sociologia della Salute degli Stili di Vita" c.o. Facoltà di Scienze Politiche "R. Ruffilli" sede di Forlì. C.F. RMGCLT82P68C573I

Report relativo all analisi di Customer Satisfaction

Report relativo all analisi di Customer Satisfaction Report relativo all analisi di Customer Satisfaction Committente: Firenze Parcheggi SpA Società incaricata: Process Factory Srl Via Masaccio 153, 50132 Firenze Data del report: 11/05/2015 Sommario 1. Premessa...

Dettagli

Settore Istruzione RILEVAZIONE DELLA SODDISFAZIONE DEGLI UTENTI DEL SERVIZIO MENSA SCOLASTICA NELLE SCUOLE DELL INFANZIA SINTESI DEI RISULTATI

Settore Istruzione RILEVAZIONE DELLA SODDISFAZIONE DEGLI UTENTI DEL SERVIZIO MENSA SCOLASTICA NELLE SCUOLE DELL INFANZIA SINTESI DEI RISULTATI Settore Istruzione RILEVAZIONE DELLA SODDISFAZIONE DEGLI UTENTI DEL SERVIZIO MENSA SCOLASTICA NELLE SCUOLE DELL INFANZIA SINTESI DEI RISULTATI M o d e n a, n o v e m b re 2 0 1 4 1 INDICE Pagina INFORMAZIONI

Dettagli

STRUMENTO N 9 REPORT INDAGINE

STRUMENTO N 9 REPORT INDAGINE STRUMENTO N 9 REPORT INDAGINE REPORT INDAGINE Roma, 16 maggio 2102 Comune di Cosenza RILEVAZIONE DELLA CUSTOMER SATISFACTION DEL SERVIZIO Ufficio Relazioni con il Pubblico Strumento n 9: modello report

Dettagli

Customer satisfaction Igiene urbana

Customer satisfaction Igiene urbana Novembre - Dicembre 2008 Customer satisfaction Igiene urbana A cura di Francesca Dallago 0.1. Caratteristiche dell indagine PERIODO DI RILEVAZIONE DEI DATI: Novembre-Dicembre 2008. STRUMENTO DI RILEVAZIONE

Dettagli

Indagini di Customer Satisfaction. Museo Napoleonico. Settembre Ottobre 2011. Data 13/11/2011

Indagini di Customer Satisfaction. Museo Napoleonico. Settembre Ottobre 2011. Data 13/11/2011 Data 13/11/2011 Indagini di Customer Satisfaction Museo Napoleonico Settembre Ottobre 2011 Indice Il documento si articola nei seguenti capitoli: Premessa e nota metodologica Sintesi dei risultati Medie

Dettagli

INDAGINE DI CUSTOMER SATISFACTION SUL SERVIZIO DELL ASSISTENZA OSPEDALIERA DELLA ASP. Relazione Generale

INDAGINE DI CUSTOMER SATISFACTION SUL SERVIZIO DELL ASSISTENZA OSPEDALIERA DELLA ASP. Relazione Generale SERVIZIO SANITARIO REGIONALE BASILICATA Azienda Sanitaria Locale di Potenza INDAGINE DI CUSTOMER SATISFACTION SUL SERVIZIO DELL ASSISTENZA OSPEDALIERA DELLA ASP Relazione Generale A cura degli Uffici URP

Dettagli

La soddisfazione dei cittadini per il servizio di Polizia Municipale

La soddisfazione dei cittadini per il servizio di Polizia Municipale Settore Polizia Municipale e Politiche per la Legalità e le Sicurezze Settore Direzione Generale Ufficio organizzazione, qualità e ricerche La soddisfazione dei cittadini per il servizio di Polizia Municipale

Dettagli

Report finale sportello Ricomincio da qui

Report finale sportello Ricomincio da qui Report finale sportello Ricomincio da qui Contesto generale del progetto Ricomincio da qui Lo sportello Ricomincio da qui offre supporto e sostegno a tutti coloro che sono residenti a Spinea e cercano

Dettagli

COMUNE DI PISA DIREZIONE SERVIZI EDUCATIVI AFFARI SOCIALI

COMUNE DI PISA DIREZIONE SERVIZI EDUCATIVI AFFARI SOCIALI COMUNE DI PISA DIREZIONE SERVIZI EDUCATIVI AFFARI SOCIALI REPORT DI RILEVAZIONE DEL GRADIMENTO DEL SERVIZIO EDUCATIVO 0-3 anni Anno Scolastico 2011/12 A cura della Direzione Servizi Educativi - Affari

Dettagli

RILEVAZIONE DELLA CUSTOMER SATISFACTION UFFICIO RELAZIONI CON IL PUBBLICO

RILEVAZIONE DELLA CUSTOMER SATISFACTION UFFICIO RELAZIONI CON IL PUBBLICO REPORT INDAGINE Provincia di Lecce RILEVAZIONE DELLA CUSTOMER SATISFACTION UFFICIO RELAZIONI CON IL PUBBLICO Dicembre 2013 REPORT: UFFICIO DI STATISICA FONTE DATI: UFFICIO RELAZIONI CON IL PUBBLICO INDICE

Dettagli

7.2 Indagine di Customer Satisfaction

7.2 Indagine di Customer Satisfaction 7.2 Indagine di Customer Satisfaction Il campione L indagine è stata condotta su un campione a più stadi di 795 clienti TIEMME SpA (errore di campionamento +/ 2%) rappresentativo della popolazione obiettivo,

Dettagli

IL BISOGNO DI SERVIZI PER I BAMBINI DA ZERO A 3 ANNI

IL BISOGNO DI SERVIZI PER I BAMBINI DA ZERO A 3 ANNI IL BISOGNO DI SERVIZI PER I BAMBINI DA ZERO A 3 ANNI 1. La rilevazione La rilevazione presso le famiglie con bambini da zero a 3 anni, residenti nei comuni dell Ambito territoriale dei servizi sociali

Dettagli

7.2 Indagine di Customer Satisfaction

7.2 Indagine di Customer Satisfaction 7.2 Indagine di Customer Satisfaction Il campione L indagine è stata condotta su un campione a più stadi di 373 clienti di Tiemme Spa sede operativa di Piombino (errore di campionamento +/- 2%) rappresentativo

Dettagli

DIREZIONE SERVIZI CIVICI, LEGALITA E DIRITTI SERVIZI ELETTORALI INDAGINE SUI SERVIZI ELETTORALI DEL COMUNE DI GENOVA

DIREZIONE SERVIZI CIVICI, LEGALITA E DIRITTI SERVIZI ELETTORALI INDAGINE SUI SERVIZI ELETTORALI DEL COMUNE DI GENOVA DIREZIONE SERVIZI CIVICI, LEGALITA E DIRITTI SERVIZI ELETTORALI INDAGINE SUI SERVIZI ELETTORALI DEL COMUNE DI GENOVA QUESTIONARIO Obiettivo: indagare il grado di soddisfazione dei cittadini sui servizi

Dettagli

CUSTOMER SATISFACTION

CUSTOMER SATISFACTION PROVINCIA REGIONALE DI CATANIA Denominata Libero Consorzio comunale ai sensi della LR n. 8/214 I Dipartimento 2 Servizio Bilancio e Partecipate Indagine di ricerca condotta tra il personale dipendente

Dettagli

Il Portale Web del Comune di Roma

Il Portale Web del Comune di Roma IL PORTALE WEB DEL COMUNE DI ROMA on line PREMESSA Le trasformazioni conseguenti alla diffusione delle tecnologie della comunicazione e dell'informazione (I.C.T.) contribuiscono in maniera sempre più determinante

Dettagli

STRUMENTO N 9 REPORT INDAGINE

STRUMENTO N 9 REPORT INDAGINE STRUMENTO N 9 REPORT INDAGINE REPORT INDAGINE Roma, 11 maggio Comune di Bisceglie RILEVAZIONE DELLA CUSTOMER SATISFACTION DEL SERVIZIO FRONT OFFICE "Accesso e utilizzo dei servizi di sportello" Strumento

Dettagli

3. Rilevazione di aspettative in relazione ai requisiti principali del servizio.

3. Rilevazione di aspettative in relazione ai requisiti principali del servizio. SINTESI DEI RISULTATI DELL INDAGINE PILOTA DELL AUTORITA PER L ENERGIA ELETTRICA E IL GAS SUI CALL CENTER COMMERCIALI DELLE PRINCIPALI IMPRESE DI VENDITA DI ELETTRICITA E DI GAS Finalità e obiettivi I

Dettagli

DIREZIONE SERVIZI CIVICI E DEMOGRAFICI. Uffici di Anagrafe e Stato Civile di Corso Torino

DIREZIONE SERVIZI CIVICI E DEMOGRAFICI. Uffici di Anagrafe e Stato Civile di Corso Torino DIREZIONE SERVIZI CIVICI E DEMOGRAFICI Uffici di Anagrafe e Stato Civile di Corso Torino INDAGINE DI CUSTOMER SATISFACTION 2012 Pagina 1 di 11 Durante il periodo 15-30 Dicembre 2012, presso la sede degli

Dettagli

Analisi del Questionario di gradimento del Servizio di Assistenza Domiciliare erogato nell ambito territoriale del Comune di Spinea

Analisi del Questionario di gradimento del Servizio di Assistenza Domiciliare erogato nell ambito territoriale del Comune di Spinea Analisi del Questionario di gradimento del Servizio di Assistenza Domiciliare erogato nell ambito territoriale del Comune di Spinea Indagine 2013 A cura di Àncora Servizi Società Coop. Sociale 1 Premessa

Dettagli

Casino Nobile Musei di Villa Torlonia

Casino Nobile Musei di Villa Torlonia Data 10/11/2011 Indagini di Customer Satisfaction Casino Nobile Musei di Villa Torlonia Settembre Ottobre 2011 2 Indice Il documento si articola nei seguenti capitoli: Premessa e nota metodologica Sintesi

Dettagli

La relazione presenta quanto emerso dalla prima indagine condotta sugli utenti della Biblioteca Isimbardi.

La relazione presenta quanto emerso dalla prima indagine condotta sugli utenti della Biblioteca Isimbardi. INTRODUZIONE La relazione presenta quanto emerso dalla prima indagine condotta sugli utenti della Biblioteca Isimbardi. Nel corso di alcuni mesi del 2008 sono state distribuite delle schede anonime, da

Dettagli

Azienda Sanitaria ULSS 3 Risultati dell indagine 2014 sul benessere del personale dipendente

Azienda Sanitaria ULSS 3 Risultati dell indagine 2014 sul benessere del personale dipendente Risultati dell indagine 2014 sul benessere del personale dipendente Sommario Premessa 1 L indagine e il questionario di rilevazione 1 La partecipazione e le caratteristiche dei rispondenti 2 I risultati

Dettagli

Questionario di Gradimento Seminario Il Questionario Insegnante e il Questionario Scuola: teorie, strumenti e risultati

Questionario di Gradimento Seminario Il Questionario Insegnante e il Questionario Scuola: teorie, strumenti e risultati Questionario di Gradimento Seminario Il Questionario Insegnante e il Questionario Scuola: teorie, strumenti e risultati Principali Evidenze e Risultati Sommario Introduzione... 3 Le principali caratteristiche

Dettagli

COMUNE DI MONTESPERTOLI

COMUNE DI MONTESPERTOLI OGGETTO: Questionario sul benessere organizzativo 2012 - Report Il presente documento è finalizzato all analisi dei dati scaturiti dalla compilazione dei questionari in oggetto, da parte dei dipendenti

Dettagli

TECNICO INFORMATICO WEB MASTER

TECNICO INFORMATICO WEB MASTER TECNICO INFORMATICO WEB MASTER Corso di Formazione Professionale Por Puglia 2000-2006 Complemento Di Programmazione Asse III Mis. 3.4 - Az. a) Unione Europea Fondo Sociale Europeo REGIONE PUGLIA Assessorato

Dettagli

INDAGINE SULLA SODDISFAZIONE DELL UTENZA IN MERITO AI SERVIZI OFFERTI DAGLI UFFICI RELAZIONI CON IL PUBBLICO, ANAGRAFE E TRIBUTI PRESENTAZIONE DATI

INDAGINE SULLA SODDISFAZIONE DELL UTENZA IN MERITO AI SERVIZI OFFERTI DAGLI UFFICI RELAZIONI CON IL PUBBLICO, ANAGRAFE E TRIBUTI PRESENTAZIONE DATI INDAGINE SULLA SODDISFAZIONE DELL UTENZA IN MERITO AI SERVIZI OFFERTI DAGLI UFFICI RELAZIONI CON IL PUBBLICO, ANAGRAFE E TRIBUTI PRESENTAZIONE DATI Periodo di rilevazione dell indagine L indagine si è

Dettagli

Questionario Trasporti pubblici e Igiene urbana

Questionario Trasporti pubblici e Igiene urbana 1. In quale comune risiede abitualmente? 1. Torino Proseguire 2. Milano Proseguire 3. Roma Proseguire 4. No (Chiudere intervista) 2. Sesso 1. Maschio 2. Femmina Domande Sociodemo Agenzia (8) 3. Mi può

Dettagli

Indagine di customer satisfaction per la valutazione del sito internet dell Agenzia

Indagine di customer satisfaction per la valutazione del sito internet dell Agenzia Dicembre 2015 Indagine di customer satisfaction per la valutazione del sito internet dell Agenzia Sommario MODALITÀ DI SVOLGIMENTO DELL INDAGINE... 3 1.1 OBIETTIVO DELL INDAGINE... 3 1.2 MODALITÀ DI DEFINIZIONE

Dettagli

Relazione attività di Tutorato specializzato a.a. 2013/2014 II semestre

Relazione attività di Tutorato specializzato a.a. 2013/2014 II semestre Relazione attività di Tutorato specializzato a.a. 2013/2014 II semestre Nel mese di Luglio, a chiusura del secondo semestre, l Ufficio Orientamento e Diritto allo Studio ha monitorato il servizio di tutorato

Dettagli

1. I VOLONTARI DELLA CRI: UNA COMUNITÀ PER IL

1. I VOLONTARI DELLA CRI: UNA COMUNITÀ PER IL 1. I VOLONTARI DELLA CRI: UNA COMUNITÀ PER IL BENE COMUNE Una comunità di oltre 139 mila soci impegnati, nel quotidiano come nelle emergenze, in attività sociali e sanitarie di aiuto alle persone in difficoltà

Dettagli

REPORT DI SINTESI RELATIVO ALL INDAGINE DI CUSTOMER SATISFACTION ESEGUITA PRESSO LA SEDE AOU SASSARI

REPORT DI SINTESI RELATIVO ALL INDAGINE DI CUSTOMER SATISFACTION ESEGUITA PRESSO LA SEDE AOU SASSARI REPORT DI SINTESI RELATIVO ALL INDAGINE DI CUSTOMER SATISFACTION ESEGUITA PRESSO LA SEDE AOU SASSARI Settembre/Ottobre 2009 QUESTIONARIO: Analisi della soddisfazione del paziente sul servizio. U.O. coinvolte

Dettagli

Trasporti pubblici. Indagine sulla soddisfazione degli utenti. Anno 2009

Trasporti pubblici. Indagine sulla soddisfazione degli utenti. Anno 2009 Trasporti pubblici Indagine sulla soddisfazione degli utenti Anno 2009 a cura di Mirko Dancelli Osservatorio del Nord Ovest, Università di Torino 115 SOMMARIO 2.1. Se dovesse esprimere il Suo livello di

Dettagli

Stage 6. "Esplorare nuovi Spazi"

Stage 6. Esplorare nuovi Spazi Stage 6. "Esplorare nuovi Spazi" Gli obiettivi Nella prima sezione del questionario si è chiesto ai partecipanti di esprimere un giudizio riguardo il raggiungimento degli obiettivi previsti dal progetto

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO RENDE COMMENDA Scuola Secondaria Statale di 1 grado P. De Coubertin di Rende e di Zumpano

ISTITUTO COMPRENSIVO RENDE COMMENDA Scuola Secondaria Statale di 1 grado P. De Coubertin di Rende e di Zumpano Unione Europea ISTITUTO COMPRENSIVO RENDE COMMENDA Scuola Secondaria Statale di 1 grado P. De Coubertin di Rende e di Zumpano RELAZIONE FINALE della FUNZIONE STRUMENTALE per l AUTOVALUTAZIONE D ISTITUTO

Dettagli

Rilevazione sul benessere organizzativo e sul fenomeno del mobbing: primi risultati

Rilevazione sul benessere organizzativo e sul fenomeno del mobbing: primi risultati 10 settembre 2012 Rilevazione sul benessere organizzativo e sul fenomeno del mobbing: primi risultati Tra il 6 marzo e il 24 aprile 2012, il Comitato unico di garanzia per le pari opportunità, la valorizzazione

Dettagli

Relazione Customer Satisfaction Periodo da Gennaio 2015 a Settembre 2015

Relazione Customer Satisfaction Periodo da Gennaio 2015 a Settembre 2015 1. Premessa Relazione Customer Satisfaction Periodo da Gennaio 2015 a Settembre 2015 Le indagini sulla soddisfazione dei Cittadini si inseriscono perfettamente nel processo di riqualificazione del rapporto

Dettagli

Questionario per le famiglie

Questionario per le famiglie Allegato Questionari di rilevazione Questionario per le famiglie Cari genitori, i Nidi e le Scuola dell infanzia, già da alcuni anni, sono impegnati in progetti di formazione e valutazione per il miglioramento

Dettagli

Stage 7. "Esorcizzare le Paure"

Stage 7. Esorcizzare le Paure Stage 7. "Esorcizzare le Paure" Gli obiettivi Nella prima sezione del questionario si è chiesto ai partecipanti di esprimere un giudizio riguardo il raggiungimento degli obiettivi previsti dal progetto

Dettagli

LA VALUTAZIONE DEI GENITORI

LA VALUTAZIONE DEI GENITORI MONITORARE LA QUALITÀ LA VALUTAZIONE DEI GENITORI REPORT CONCLUSIVO Maggio 2013 Pagina 1 di 7 RILEVAZIONE CUSTOMER SATISFACTION GENITORI VII EDIZIONE PREMESSA Le classi coinvolte nell indagine di quest

Dettagli

COMUNE DI ROVIGO RELAZIONE INDAGINE SULLA SODDISFAZIONE DELL UTENZA SERVIZI ALLA PRIMA INFANZIA. Anno 2009

COMUNE DI ROVIGO RELAZIONE INDAGINE SULLA SODDISFAZIONE DELL UTENZA SERVIZI ALLA PRIMA INFANZIA. Anno 2009 COMUNE DI ROVIGO RELAZIONE INDAGINE SULLA SODDISFAZIONE DELL UTENZA SERVIZI ALLA PRIMA INFANZIA Anno 2009 1. CARATTERISTICHE E DATI QUANTITATIVI DELLA RICERCA OBIETTIVO DELL INDAGINE L obiettivo dell indagine

Dettagli

La voce dei donatori

La voce dei donatori La voce dei donatori Uno studio sul grado di soddisfazione e di efficienza percepita dai Donatori nei confronti dell organizzazione e delle attività dell Avis Comunale RE www.avis.re.it Gli obiettivi della

Dettagli

Il salone Mestieri in Mostra 2005: le opinioni degli stakeholder - Luglio 2005

Il salone Mestieri in Mostra 2005: le opinioni degli stakeholder - Luglio 2005 Il salone Mestieri in Mostra 2005: le opinioni degli stakeholder - Luglio 2005 Indagine effettuata dal Servizio Organizzazione e Qualità in collaborazione con l Ufficio Relazioni con il Pubblico Pagina

Dettagli

Benefici, costi e aspettative della certificazione ISO 14001 per le organizzazioni italiane

Benefici, costi e aspettative della certificazione ISO 14001 per le organizzazioni italiane Università degli Studi di Padova Dipartimento Ingegneria Industriale Centro Studi Qualità Ambiente In collaborazione con ACCREDIA Ente Italiano di Accreditamento Benefici, costi e aspettative della certificazione

Dettagli

Metro Brescia: Indicatori di qualità del servizio erogato

Metro Brescia: Indicatori di qualità del servizio erogato COMUNE DI BRESCIA Metro Brescia: Indicatori di qualità del servizio erogato L opinione dei cittadini sulla Metropolitana di Brescia Tavolo tecnico di monitoraggio dei livelli di servizio del Metro Brescia

Dettagli

Ministero dello Sviluppo Economico

Ministero dello Sviluppo Economico Ministero dello Sviluppo Economico INDAGINE SULLA CUSTOMER SATISFACTION DELL "HELPDESK REACH 214 Sintesi dei risultati Roma, febbraio 215 Indagine sulla customer satisfaction dell Helpdesk REACH - 214

Dettagli

INDAGINE SULLA CONOSCENZA E SODDISFAZIONE DEI CITTADINI IN MERITO AL PERCORSO DI RAVENNA CAPITALE EUROPEA DELLA CULTURA 2019

INDAGINE SULLA CONOSCENZA E SODDISFAZIONE DEI CITTADINI IN MERITO AL PERCORSO DI RAVENNA CAPITALE EUROPEA DELLA CULTURA 2019 COMUNE DI RAVENNA SERVIZIO RISORSE UMANE E QUALITA U.O. ORGANIZZAZIONE, QUALITA E FORMAZIONE INDAGINE SULLA CONOSCENZA E SODDISFAZIONE DEI CITTADINI IN MERITO AL PERCORSO DI RAVENNA CAPITALE EUROPEA DELLA

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO MARCONI SCUOLA MEDIA E. FERMI. Consiglio Comunale dei Ragazzi - Venegono Inferiore

ISTITUTO COMPRENSIVO MARCONI SCUOLA MEDIA E. FERMI. Consiglio Comunale dei Ragazzi - Venegono Inferiore ISTITUTO COMPRENSIVO MARCONI SCUOLA MEDIA E. FERMI Consiglio Comunale dei Ragazzi - Venegono Inferiore INTRODUZIONE Il lavoro svolto nel corso dell anno scolastico 2011/2012 da parte del Consiglio Comunale

Dettagli

Indagine sulla soddisfazione per i servizi sanitari dei cittadini del territorio dell ULSS 3 di Bassano del Grappa

Indagine sulla soddisfazione per i servizi sanitari dei cittadini del territorio dell ULSS 3 di Bassano del Grappa Indagine sulla soddisfazione per i servizi sanitari dei cittadini del territorio dell ULSS 3 di Bassano del Grappa Rocco Micciolo Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale Università degli Studi di

Dettagli

Gli utenti promuovono il Centro di Calcolo

Gli utenti promuovono il Centro di Calcolo Una sintesi dei risultati del Questionario sui servizi edizione 211 Gli utenti promuovono il Centro di Calcolo Il 91% valuta positivamente i servizi offerti - Molti suggerimenti e alcune critiche utili

Dettagli

QUESTIONARIO SULLA SODDISFAZIONE DELL UTENZA DELLA BIBLIOTECA CIVICA

QUESTIONARIO SULLA SODDISFAZIONE DELL UTENZA DELLA BIBLIOTECA CIVICA QUESTIONARIO SULLA SODDISFAZIONE DELL UTENZA DELLA BIBLIOTECA CIVICA DI COLOGNO MONZESE, NOVEMBRE DICEMBRE 2008 La presente relazione presenta i risultati del sondaggio di soddisfazione dell utenza della

Dettagli

QUESTIONARIO. Grazie

QUESTIONARIO. Grazie QUESTIONARIO Il questionario, anonimo, serve a rilevare in modo sistematico le opinioni degli studenti che hanno completato un corso di studi. Queste conoscenze potranno aiutare a valutare la qualità dei

Dettagli

COMUNE di SAN COLOMBANO AL LAMBRO BORGO INSIGNE (Titolo Araldico) Provincia di MILANO. Report finale. Servizio Gestione Sistema Qualità

COMUNE di SAN COLOMBANO AL LAMBRO BORGO INSIGNE (Titolo Araldico) Provincia di MILANO. Report finale. Servizio Gestione Sistema Qualità COMUNE di SAN COLOMBANO AL LAMBRO BORGO INSIGNE (Titolo Araldico) Provincia di MILANO 1^ INDAGINE DI CUSTOMER SATISFACTION Il Servizio di Assistenza Domiciliare Dicembre 21 Report finale Servizio Gestione

Dettagli

Analisi dati questionario gradimento del sito web dell'istituto

Analisi dati questionario gradimento del sito web dell'istituto Analisi dati questionario gradimento del sito web dell'istituto Premessa La valutazione del grado di soddisfazione degli utenti rappresenta un importante aspetto nella gestione di qualsiasi organizzazione,

Dettagli

INDAGINE DI CUSTOMER SATISFACTION SUAP COMUNE DI SASSARI Giugno 2014

INDAGINE DI CUSTOMER SATISFACTION SUAP COMUNE DI SASSARI Giugno 2014 STUDIO Q QUALITÀ TOTALE SRL organizzazione formazione marketing INDAGINE DI CUSTOMER SATISFACTION SUAP COMUNE DI SASSARI Giugno 2014 INDICE 1 INTRODUZIONE 3 2 METODOLOGIA 4 3 IL TARGET E IL CAMPIONE D

Dettagli

Università Commerciale Luigi Bocconi, Milano. Progetto Orientamento scolastico e percorsi di studio al termine delle scuole medie

Università Commerciale Luigi Bocconi, Milano. Progetto Orientamento scolastico e percorsi di studio al termine delle scuole medie Università Commerciale Luigi Bocconi, Milano Progetto Orientamento scolastico e percorsi di studio al termine delle scuole medie SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO ANGELO CANOSSI, GARDONE VAL TROMPIA La scelta

Dettagli

Indagine sulla soddisfazione lavorativa e le condizioni di lavoro dei docenti delle scuole cantonali - 2014

Indagine sulla soddisfazione lavorativa e le condizioni di lavoro dei docenti delle scuole cantonali - 2014 Dipartimento dell educazione, della cultura e dello sport Divisione della scuola Indagine sulla soddisfazione lavorativa e le condizioni di lavoro dei docenti delle scuole cantonali - 2014 Giugno 2015

Dettagli

La laurea giusta per trovare

La laurea giusta per trovare La laurea giusta per trovare un lavoro stabile e soddisfacente Diplomati e laureati: quanti trovano lavoro Con un titolo di studio elevato si riesce a trovare lavoro più facilmente. Lo confermano i risultati

Dettagli

Usabilità e comunicazione di www.spezialmente.it

Usabilità e comunicazione di www.spezialmente.it Pagina 1 di 7 Usabilità e comunicazione di www.spezialmente.it Finalità dell inchiesta "Quanto è usabile Spezialmente?". Ad un anno e mezzo dalla nascita e a meno di 6 mesi del fondamentale passaggio a

Dettagli

Customer Satisfaction RISULTATI

Customer Satisfaction RISULTATI Comune di Pisa Customer Satisfaction RISULTATI Comune di Pisa Gennaio- Giugno 2012 Introduzione Elior Ristorazione propone nelle sue strutture la distribuzione di questionari per la valutazione del gradimento

Dettagli

Indagine qualita percepita

Indagine qualita percepita Sistema di Gestione per la Qualità - Ospedale M. G. Vannini Report sulla qualità percepita OSPEDALE M. G. VANNINI Direttore Sanitario Dott.ssa Maura Moreschini Sistema qualità certificato UNI EN ISO 9001:2008

Dettagli

Valutazione della Scuola Primaria da parte di alunni e genitori Anno scolastico 2007-2008

Valutazione della Scuola Primaria da parte di alunni e genitori Anno scolastico 2007-2008 Istituto Comprensivo Dante Alighieri Via Giustiniano7 -Trieste Valutazione della Scuola Primaria da parte di alunni e genitori Anno scolastico 2007-2008 I questionari sono stati distribuiti agli alunni

Dettagli

Dom. 4 Mi puo' dire per favore la sua eta' in anni compiuti? (registrare, se minore di 18 chiudere l intervista)

Dom. 4 Mi puo' dire per favore la sua eta' in anni compiuti? (registrare, se minore di 18 chiudere l intervista) Buongiorno, sono un intervistatore/trice dell Istituto SWG Stiamo effettuando una ricerca per conto dell Università degli Studi di Torino e di AMIAT. L'azienda AMIAT (Azienda Multiservizi Igiene Ambiente

Dettagli

Risultati dell indagine sul benessere dei dipendenti 2014

Risultati dell indagine sul benessere dei dipendenti 2014 Risultati dell indagine sul benessere dei dipendenti 2014 (art. 14 comma 5 - d.lgs 150/2009) sintesi dati Generali, per Area e tipologia di dipendente Le Amministrazioni pubbliche, nella prospettiva di

Dettagli

Il servizio di Teleassistenza: rilevazione della soddisfazione degli utenti

Il servizio di Teleassistenza: rilevazione della soddisfazione degli utenti Provincia di Milano Direzione Centrale Cultura e Affari Sociali Settore Sostegno e Prevenzione delle Emergenze Sociali Ufficio Teleassistenza Il servizio di Teleassistenza: rilevazione della soddisfazione

Dettagli

Corso di User Experience

Corso di User Experience Corso di User Experience A.A.2010-2011 RELAZIONE FINALE: Studio sull interazione tra bellezza, bontà e usabilità di prodotti interattivi Autori: Battistutta Paola, Franjul Sandi Data: 08/03/2011 INTRODUZIONE

Dettagli

Indagine sul gradimento dei servizi del Corpo di Polizia Municipale

Indagine sul gradimento dei servizi del Corpo di Polizia Municipale Indagine sul gradimento dei servizi del Corpo di Polizia Municipale Premessa La qualità delle relazioni tra i cittadini e la Polizia Municipale rappresenta un elemento di centrale interesse per il Corpo,

Dettagli

La vita quotidiana di separati e divorziati in Italia

La vita quotidiana di separati e divorziati in Italia 10 maggio 2004 La vita quotidiana di separati e in Italia Media 2001-2002 Ogni anno le indagini Multiscopo condotte dall Istat rilevano i comportamenti e gli aspetti più importanti della vita quotidiana

Dettagli

Risultati dell indagine conoscitiva sul Network di Linea Amica

Risultati dell indagine conoscitiva sul Network di Linea Amica Risultati dell indagine conoscitiva sul Network di Linea Amica (a cura dell Area Comunicazione e Servizi al cittadino, con il supporto dell Ufficio Monitoraggio e Ricerca di FormezPA) INDICE 1. Introduzione

Dettagli

Il comportamento degli. italiani nei confronti degli. immigrati. (seconda parte) Dalla Torre Laura Lisa

Il comportamento degli. italiani nei confronti degli. immigrati. (seconda parte) Dalla Torre Laura Lisa Il comportamento degli italiani nei confronti degli immigrati. (seconda parte) Dalla Torre Laura Lisa 1 Dati Caritas. Nella parte di tesina che segue mi occuperò prima di una serie di dati raccolti dalla

Dettagli

SOSTANZE STUPEFACENTI E PERCEZIONE SOCIALE: UN INDAGINE TRA I LAVO- RATORI VICENTINI

SOSTANZE STUPEFACENTI E PERCEZIONE SOCIALE: UN INDAGINE TRA I LAVO- RATORI VICENTINI SOSTANZE STUPEFACENTI E PERCEZIONE SOCIALE: UN INDAGINE TRA I LAVO- RATORI VICENTINI Luca Sinigallia Il Borgo Onlus Presentazione Con questo breve e sintetico rapporto di ricerca si intendono proiettare

Dettagli

Risultati indagine di customer satisfaction

Risultati indagine di customer satisfaction Risultati indagine di customer satisfaction Il Comune di Lecco ha avviato un indagine di customer satisfaction per il 2013. L obiettivo era mirato a raccogliere elementi di valutazione del gradimento da

Dettagli

Questionario 2010 Aem Torino Distribuzione

Questionario 2010 Aem Torino Distribuzione Buongiorno, sono un intervistatore/trice dell Istituto Swg. Stiamo effettuando una ricerca per conto dell Università degli Studi di Torino e di. L azienda Aem Torino Distribuzione sta conducendo un indagine

Dettagli

Risultati dell indagine di customer satisfaction sullo Sportello del Cittadino

Risultati dell indagine di customer satisfaction sullo Sportello del Cittadino Risultati dell indagine di customer satisfaction sullo Sportello del Cittadino Indagine on line realizzata nel periodo Giugno - Luglio 2013 U. Org.va Personale, Organizzazione e controllo Ufficio Controllo

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO. TORELLI-FIORITTI VIA PRINCIPESSA MAFALDA 71011 APRICENA (FG) www.istitutocomprensivotorelli-fioritti.gov.it Tel: 0882/641311

ISTITUTO COMPRENSIVO. TORELLI-FIORITTI VIA PRINCIPESSA MAFALDA 71011 APRICENA (FG) www.istitutocomprensivotorelli-fioritti.gov.it Tel: 0882/641311 ISTITUTO COMPRENSIVO. TORELLI-FIORITTI VIA PRINCIPESSA MAFALDA 71011 APRICENA (FG) www.istitutocomprensivotorelli-fioritti.gov.it Tel: 0882/641311 elaborazione dati dei QUESTIONARI DI VALUTAZIONE E AUTOVALUTAZIONE

Dettagli

REPORT ATTIVITA DI PREVENZIONE SUI NUOVI COMPORTAMENTI D ABUSO RELATIVA AL TERRITORIO DELLA ASL 4 CHIAVARESE

REPORT ATTIVITA DI PREVENZIONE SUI NUOVI COMPORTAMENTI D ABUSO RELATIVA AL TERRITORIO DELLA ASL 4 CHIAVARESE REPORT ATTIVITA DI PREVENZIONE SUI NUOVI COMPORTAMENTI D ABUSO RELATIVA AL TERRITORIO DELLA ASL 4 CHIAVARESE REFERENTI DOTT. REBOLINI, DOTT. LORENZOTTI, DOTT.SSA CELLE Durante l attività di Prevenzione

Dettagli

Donne e welfare. Novembre 2010

Donne e welfare. Novembre 2010 Donne e welfare Novembre 2010 1 Metodologia Universo di riferimento Donne residenti residenti in Italia Numerosità campionaria 800 donne disaggregate per età(giovani adulte anziane), condizione professionale

Dettagli

CUSTOMER SATISFACTION Indagine 2012 sulla qualità percepita del servizio di trasporto erogato da ATB Bergamo. Presentazione Stampa

CUSTOMER SATISFACTION Indagine 2012 sulla qualità percepita del servizio di trasporto erogato da ATB Bergamo. Presentazione Stampa 0 CUSTOMER SATISFACTION Indagine 2012 sulla qualità percepita del servizio di trasporto erogato da ATB Bergamo Presentazione Stampa METODOLOGIA E CAMPIONE 1 L indagine di Customer Satisfaction sui clienti

Dettagli

Customer satisfaction Distribuzione dell energia elettrica

Customer satisfaction Distribuzione dell energia elettrica Novembre - Dicembre 27 Customer satisfaction Distribuzione dell energia elettrica A cura di Francesca Dallago 4.. Caratteristiche dell indagine PERIODO DELLA RILEVAZIONE: Novembre-Dicembre 27 STRUMENTO

Dettagli

customer satisfaction 2015

customer satisfaction 2015 customer satisfaction 2015 indagine campionaria sui servizi di igiene urbana nei comuni di Camaiore e di Viareggio viareggio, 02 ottobre 2015 (15186el04) agenda considerazioni generali di sintesi raccolta

Dettagli

CUSTOMER SATISFACTION SERVIZIO DI RISTORAZIONE SCOLASTICA DEL COMUNE DI BRESCIA

CUSTOMER SATISFACTION SERVIZIO DI RISTORAZIONE SCOLASTICA DEL COMUNE DI BRESCIA Comune di BRESCIA CUSTOMER SATISFACTION SERVIZIO DI RISTORAZIONE SCOLASTICA DEL COMUNE DI BRESCIA Indagine condotta su bambini, ragazzi e genitori delle Scuole Primarie Maggio 2015 L indagine in forma

Dettagli

06 sistema di. rilevazione >

06 sistema di. rilevazione > 07 > 05 04 03 06 02 01 06 > sistema di 07 Sistema di > 05 04 03 Un modello imprenditoriale che integra la CSR non può essere autoreferenziale, ma deve necessariamente aprirsi alle valutazioni degli stakeholder

Dettagli

7. MOBILITÀ, ORARI E TEMPO LIBERO. 7.1 La mobilità per lavoro e studio

7. MOBILITÀ, ORARI E TEMPO LIBERO. 7.1 La mobilità per lavoro e studio 1 94 7. MOBILITÀ, ORARI E TEMPO LIBERO 7.1 La mobilità per lavoro e studio Sempre più nelle società avanzate assumono un peso rilevante nel condizionare la qualità della vita dei cittadini una serie di

Dettagli

La laurea giusta per trovare

La laurea giusta per trovare La laurea giusta per trovare un lavoro stabile e soddisfacente? Diplomati e laureati: quanti trovano lavoro? Con un titolo di studio elevato si riesce a trovare lavoro più facilmente. Lo confermano i risultati

Dettagli

QUESTIONARIO SUL GRADIMENTO DEL SERVIZIO DI REFEZIONE SCOLASTICA

QUESTIONARIO SUL GRADIMENTO DEL SERVIZIO DI REFEZIONE SCOLASTICA QUESTIONARIO SUL GRADIMENTO DEL SERVIZIO DI REFEZIONE SCOLASTICA Di seguito viene presentata la sintesi del lavoro di rilevazione delle risposte al questionario sul gradimento del servizio mensa, somministrato

Dettagli

Relazione attività di Tutorato specializzato a.a. 2013/2014 I semestre

Relazione attività di Tutorato specializzato a.a. 2013/2014 I semestre Relazione attività di Tutorato specializzato a.a. 2013/2014 I semestre Nel mese di marzo, a chiusura del primo semestre, l Ufficio Orientamento e Diritto allo Studio ha monitorato il servizio di tutorato

Dettagli

Indagine qualita percepita

Indagine qualita percepita Sistema di Gestione per la Qualità - Ospedale M. G. Vannini Report sulla qualità percepita OSPEDALE M. G. VANNINI Direttore Sanitario Dott.ssa Maura Moreschini Sistema qualità certificato UNI EN ISO 9001:2008

Dettagli

QUESTIONARIO IGIENE URBANA

QUESTIONARIO IGIENE URBANA QUESTIONARIO IGIENE URBANA Dom. 1 L'azienda AMIAT (Azienda multiservizi Igiene Ambiente Torino S.p.A.) sta conducendo un'indagine tra la popolazione torinese, finalizzata ad indagare la qualità del servizio

Dettagli

I.C. ALCMEONE - CROTONE A.S. 2012/2013 RELAZIONE FINALE. Funzione strumentale Area 2: VALUTAZIONE e AUTOANALISI D ISTITUTO

I.C. ALCMEONE - CROTONE A.S. 2012/2013 RELAZIONE FINALE. Funzione strumentale Area 2: VALUTAZIONE e AUTOANALISI D ISTITUTO I.C. ALCMEONE - CROTONE A.S. 2012/2013 RELAZIONE FINALE Funzione strumentale Area 2: VALUTAZIONE e AUTOANALISI D ISTITUTO Insegnanti incaricate: Muraca Rita Silvana, Raffaela Messina e Giuseppina Elicrisio

Dettagli

Indagine sul servizio di igiene urbana nella città di Roma

Indagine sul servizio di igiene urbana nella città di Roma Indagine sul servizio di igiene urbana nella città di Roma (luglio 2010) INDAGINE SUL SERVIZIO DI IGIENE URBANA NELLA CITTA DI ROMA Luglio 2010 Il rapporto è stato redatto da: Flaminia Violati Indagine

Dettagli

Nuoto bambini autunno 2015. Totale risposte: 154

Nuoto bambini autunno 2015. Totale risposte: 154 Nuoto bambini autunno 2015 Totale risposte: 154 AUMENTARE LO SPAZIO PER IL PARCHEGGIO Bambini poco seguiti. difficoltà per iscrizione addirittura 3 corsi contemporanei nella stessa corsia suddivisione

Dettagli

Carta dei Servizi Pi CARTA SERVIZI

Carta dei Servizi Pi CARTA SERVIZI Carta dei Servizi Pi CARTA SERVIZI 2014 1 PREFAZIONE... 3 1. LE CARATTERISTICHE DELLA CARTA... 4 2. RIFERIMENTI NORMATIVI... 5 3. I PRINCIPI FONDAMENTALI...6 3.1. Eguaglianza e imparzialità... 3.2. Efficienza

Dettagli

SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA

SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA NUCLEO DI VALUTAZIONE FACOLTÀ DI FARMACIA E MEDICINA MEDICINA E ODONTOIATRIA Relazione sulle opinioni degli studenti frequentanti a.a. 2010-2011 Facoltà di Medicina e Odontoiatria

Dettagli

RISULTATI QUESTIONARIO GRADIMENTO MENSA

RISULTATI QUESTIONARIO GRADIMENTO MENSA RISULTATI QUESTIONARIO GRADIMENTO MENSA 2014 COMMISSIONE MENSA COMUNE DI SAN LORENZO IN CAMPO COMPONENTE GENITORI REFEZIONE SCOLASTICA RISULTATI QUESTIONARIO GRADIMENTO MENSA - COMUNE DI SAN LORENZO IN

Dettagli

Indagine sul rischio di morosità 2011 Analisi dei servizi scolastici del Comune di Melzo. A cura del Centro Studi ALSPES

Indagine sul rischio di morosità 2011 Analisi dei servizi scolastici del Comune di Melzo. A cura del Centro Studi ALSPES Indagine sul rischio di morosità 2011 Analisi dei servizi scolastici del Comune di Melzo A cura del Centro Studi ALSPES 1 Struttura della presentazione Parte I Il quadro dell utenza dei servizi di refezione

Dettagli

La customer satisfaction nell Azienda Ospedaliera Ospedali Riuniti Villa Sofia-Cervello 1^ Semestre 2011

La customer satisfaction nell Azienda Ospedaliera Ospedali Riuniti Villa Sofia-Cervello 1^ Semestre 2011 Sede Legale Viale Strasburgo n.233 90146 Palermo Tel 0917801111 - P.I. 05841780827 UNITA OPERATIVA QUALITA -COMUNICAZIONE-URP La customer satisfaction nell Azienda Ospedaliera Ospedali Riuniti - 1^ Semestre

Dettagli

CASSETTA DEGLI ATTREZZI STANDARD COM-003. Tipo Ente: Comune. Ufficio: Servizi Scolastici. Servizio: Gestione mensa

CASSETTA DEGLI ATTREZZI STANDARD COM-003. Tipo Ente: Comune. Ufficio: Servizi Scolastici. Servizio: Gestione mensa CASSETTA DEGLI ATTREZZI STANDARD COM-003 Tipo Ente: Comune Ufficio: Servizi Scolastici Servizio: Gestione mensa 1 INDICE 1 OGGETTO E CONTENUTI... 3 1.1 DESCRIZIONE DEL SERVIZIO OGGETTO DI CUSTOMER SATISFACTION...

Dettagli

Questionario sulla soddisfazione degli utenti del portale ISPRA (II semestre luglio /dicembre 2011)

Questionario sulla soddisfazione degli utenti del portale ISPRA (II semestre luglio /dicembre 2011) Questionario sulla soddisfazione degli utenti del portale ISPRA (II semestre luglio /dicembre 2011) Il questionario sulla soddisfazione dell utenza del portale web ISPRA, pubblicizzato con la newsletter

Dettagli

DIREZIONE REGIONALE SARDEGNA

DIREZIONE REGIONALE SARDEGNA DIREZIONE REGIONALE SARDEGNA REPORT RELATIVO ALL INDAGINE DI CUSTOMER SATISFACTION ESEGUITA PRESSO LA SEDE DI CAGLIARI e pertinenze (CARBONIA) ANNO 2013 RISULTATI FINALI DEL QUESTIONARIO SULLA SODDISFAZIONE

Dettagli

REPORT DI VALUTAZIONE

REPORT DI VALUTAZIONE Programma di cooperazione transfrontaliera Italia-Svizzera 2007-2013 Le opportunità non hanno confini. Oltre la frontiera: occasioni di cooperazione REPORT DI VALUTAZIONE Unione europea Fondo Europeo Sviluppo

Dettagli