PARTE SECONDA DEUXIÈME PARTIE ACTES DU PRÉSIDENT DE LA RÉGION ATTI DEL PRESIDENTE DELLA REGIONE AOSTA - AOSTA IL PRESIDENTE DELLA REGIONE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "PARTE SECONDA DEUXIÈME PARTIE ACTES DU PRÉSIDENT DE LA RÉGION ATTI DEL PRESIDENTE DELLA REGIONE AOSTA - AOSTA IL PRESIDENTE DELLA REGIONE"

Transcript

1 PARTE SECONDA DEUXIÈME PARTIE ATTI DEL PRESIDENTE DELLA REGIONE AOSTA AOSTA- IL PRESIDENTE DELLA REGIONE ACTES DU PRÉSIDENT DE LA RÉGION - - AOSTEAOSTE LE PRÉSIDENT DE LA RÉGION arrête - a SAINT-RHÉMY-EN-BOSSES nato a SAINT-RHÉMY-EN-BOSSES nato a SAINT-RHÉMY-EN-BOSSES nato a SAINT-RHÉMY-EN-BOSSES JACQUIN Teodolinda nata a SAINT-RHÉMY-EN-BOSSES nato a SAINT-RHÉMY-EN-BOSSES

2 nato a SAINT-RHÉMY-EN-BOSSES nato a SAINT-RHÉMY-EN-BOSSES nato a SAINT-RHÉMY-EN-BOSSES nato a SAINT-RHÉMY-EN-BOSSES nato ad AOSTA nata ad AOSTA RONC Albarosa nata a SAINT-RHÉMY-EN-BOSSES RONC Alda nata ad AOSTA nato a SAINT-RHÉMY-EN-BOSSES nata a SAINT-RHÉMY-EN-BOSSES nato a SAINT-RHÉMY-EN-BOSSES nata a SAINT-OYEN nato a SAINT-RHÉMY-EN-BOSSES AVOYER Rosina nata a SAINT-RHÉMY-EN-BOSSES nata a SAINT-RHÉMY-EN-BOSSES nata a SAINT-RHÉMY-EN-BOSSES nato a SAINT-RHÉMY-EN-BOSSES

3 nato a SAINT-RHÉMY-EN-BOSSES JORDAN Augusta Maria nata a SAINT-RHÉMY-EN-BOSSES JORDAN Renata nata a SAINT-RHÉMY-EN-BOSSES JORDAN Angela Alfonsina nata a AOSTA JACQUIN Ida nata a SAINT-RHÉMY-EN-BOSSES nato a SAINT-RHÉMY-EN-BOSSES nato a SAINT-RHÉMY-EN-BOSSES nata a LA SALLE nato a SAINT-RHÉMY-EN-BOSSES nata ad AOSTA nato a SAINT-RHÉMY-EN-BOSSES turazione delle porzioni degli immobili oggetto di esproprio derivanti dal frazionamento, redatto dal geom. BRYER Andrea; - genzia delle Entrate dovrà essere registrato presso l Uf- Immobiliare e volturato presso i Servizi Generali e Ca- espropriante; Il Presidente Augusto ROLLANDIN transfert du droit de propriété des portions d immeubles géomètre Andrea BRYER ; - Le président, Augusto ROLLANDIN

4 ATTI DEI DIRIGENTI REGIONALI PRESIDENZA DELLA REGIONE DGR - IL COORDINATORE DEL DIPARTIMENTO IN VACANZA DEL DIRIGENTE DELLA STRUTTURA E DELL OCCUPAZIONE integrante del presente atto; zione del presente provvedimento; - - Infrastrutture e dei trasporti e sul sito internet dell Amministrazione Regionale; - ACTES DES DIRIGEANTS DE LA RÉGION PRÉSIDENCE DE LA RÉGION - - LE COORDINATEUR DU DÉPARTEMENT EN L ABSENCE DU DIRIGEANT DE LA STRUCTURE ET DE L EMPLOI et des transports et sur le site internet de la Région ; été prévue et engagée par la délibération du Gouverne- L Estensore Il Coordinatore

5 Allegato 1 Bando di gara SEZIONE I Denominazione, indirizzi e punti di contatto: Regione Autonoma della Valle d Aosta SAINT-CHRISTOPHE. Posta elettronica Dirigente responsabile VICQUÉRY Roberto Invio offerte: SAINT-CHRISTOPHE L Amministrazione aggiudicatrice opera per conto di altre amministrazioni aggiudicatrici? No. SEZIONE II Denominazione conferita all appalto dall Amministrazione Aggiudicatrice: Transnazionalità-Interregionalità Tipo di appalto e luogo di prestazione dei servizi: Appalto di servizi. Categoria di servizi: SECTION I Nom, adresses et point(s) de contact : Région autonome Vallée d Aoste Courriel Dirigeant responsable : Roberto VICQUÉRY Envoi des soumissions : - Le pouvoir adjudicateur agit pour le compte d autres pouvoirs adjudicateurs : non. SECTION II Intitulé attribué au marché par le pouvoir adjudicateur : de la Vallée d Aoste Transnationalité et interrégionalité PO Emploi Type de marché et lieu de prestation des services : Catégorie de services : Luogo di esecuzione dei servizi è il territorio della Re- teressati. Lieu d exécution : le territoire de la Région autonome -

6 L avviso riguarda: Breve descrizione dell appalto: L appalto rientra nel campo di applicazione dell accordo sugli appalti pubblici (AAP): Si II.1.8) Divisione in Lotti: No Ammissibilità di varianti: No. Quantitativo o entità totale: L importo posto a base di gara è di , Durata dell'appalto: SEZIONE III Cauzioni e garanzie richieste: - fondi regionali, fondi nazionali, fondi europei L avis implique : Description succincte du marché: gestion générale. Marché couvert par l accord sur les marchés publics (AMP) : oui. Division en lots : non. Des variantes seront prises en considération : non. Quantité ou étendue globale: Durée du marché : SECTION III Cautionnement et garanties exigés : délais et les modalités prévus par le règlement de Modalità di pagamento e/o riferimento alle disposizioni applicabili in materia: Modalités de paiement et/ou références aux textes qui les réglementent : Forma giuridica che dovrà assumere il raggruppamento di operatori economici aggiudicatario dell appalto: Situazione personale degli operatori inclusi i requisiti relativi all iscrizione nell Albo professionale o nel Registro Commerciale: Forme juridique que devra revêtir le groupement d opérateurs économiques attributaire du marché : ONDITIONS DE PARTICIPATION Situation propre des opérateurs économiques, y compris les exigences relatives à l inscription au registre du commerce :

7 - Capacità tecnica: SEZIONE IV TIPO DI PROCEDURA E CRITERIO DI AGGIUDICAZIONE Tipo di procedura: Aggiudicazione: Numero di riferimento attribuito al dossier dall Amministrazione aggiudicatrice: Termine per il ricevimento delle offerte: Lingua utilizzabile per la presentazione delle offerte: Italiano. colato alla propria offerta: delle offerte. La stazione appaltante si riserva di - - Modalità di apertura delle offerte: - SAINT-CHRISTOPHE. - Capacité technique : SECTION IV PROCÉDURE Type de procédure : Numéro de référence attribué au dossier par le pouvoir adjudicateur : Date limite de réception des offres : Langue pouvant être utilisée dans l offre : IT Délai minimal pendant lequel le soumissionnaire est tenu de maintenir son offre : - dans le délai minimal. Modalités d ouverture des offres : - Potrà presenziare allo svolgimento delle sedute pub- - sona da lui appositamente delegata. tant légal du soumissionnaire ou toute autre per-

8 SEZIONE VI Trattasi di appalto periodico: no. Instance chargée des procédures de recours : - ziato da fondi europei: Informazioni complementari: in variante, alla pari, in aumento, plurime, parziali, veniente o idonea in relazione all oggetto dell appalto. La Stazione Appaltante si riserva di non aggiudi- - - presente gara. - - SECTION VI: RENSEIGNEMENTS COMPLÉMENTAIRES Il s agit d un marché périodique : non. cé par des fonds communautaires : best practices Autres informations : riantes, des offres égales ou supérieures à la mise à de l Responsabile Unico del Procedimento: VICQUÉRY Roberto Regione Autonoma Valle d Aosta. Responsable unique de la procédure : Roberto VICQUÉRY Région autonome Vallée d Aoste. Organismo responsabile delle procedure di ricorso: -

9 AOSTA. Presentazione di ricorso: - Servizio presso il quale sono disponibili informazioni sulla presentazione di ricorsi: Data di spedizione del bando alla GUUE: AOSTE Introduction des recours : - GURI - être obtenus concernant l introduction des recours : Date d envoi du présent avis au Bureau des publi- VICQUÉRY Roberto Roberto VICQUÉRY ASSESSORATO SANITÀ, SALUTE E POLITICHE SOCIALI ASSESSORAT DE LA SANTÉ, DU BIEN-ÊTRE ET DES POLITIQUES SOCIALES - IL DIRIGENTE DELLA STRUTTURA amministrativa; struttura organizzativa dell Amministrazione regionale, - - LE DIRIGEANT DE LA STRUCTURE velle réglementation de l organisation de l Administra- - - Rappelant la délibération du Gouvernement régional

10 - - - normativa in materia di mangimi e di alimenti e alle norme sulla salute e sul benessere degli animali; - - gente gli aggiornamenti del piano; mentari di origine animale - - législation alimentaire, instituant l Autorité européenne - - duits alimentaires d origine animale ; ments ; - -

11 dal seguente: SU PRODOTTI ALIMENTARI DI ORIGINE ANIMALE - nitari attraverso la dieta, è problema di grande importante strumento a disposizione delle strut- - - Matrice Determinazione analitica N campioni Carne suina RECHERCHE DES RÉSIDUS DE PES- TICIDES SUR LES PRODUITS ALIMEN- TAIRES D ORIGINE ANIMALE - d origine animale. Aliment Analyse Nombre d échantillons Totale Total bella. guria e Valle d Aosta. La normativa di riferimento è la seguente: - stinato a garantire il rispetto dei livelli massimi di residui di antiparassitari e a valutare l esposi- tari nei e sui prodotti alimentari di origine vegetale e animale, residui, alimentaires d origine végétale et animale et résidus ; -

12 Commissione Europea ANIMALI autorizzativi e strutturali dei mezzi di trasporto ed benessere nel trasporto e di protezione degli animali durante l abbattimento: Sanità Animale e Igiene Allevamenti e Produ- Sanità Animale e Igiene Allevamenti e Produ- - turne sui trasporti internazionali nei giorni di Sanità Animale, Igiene Alimenti di Origine Animale e Igiene Allevamenti e Produzioni - al Ministero della Salute, al Direttore Generale dell Azienda USL della Valle d Aosta, al Direttore Generale - d Aosta; portant transposition dans le droit national de la e suit : INSPECTIONS CONJOINTES SUR LES TRANSPORTS D ANIMAUX tion pendant les opérations d abattage : - - tions animales», du Bureau vétérinaire pour - - de l - ;

13 - de la Région. L estensore Marina VERTHUY Il Dirigente Mauro Marina VERTHUY Mauro DELIBERAZIONI DELLA GIUNTA E DEL CONSIGLIO REGIONALE GIUNTA REGIONALE - LA GIUNTA REGIONALE delibera - - DÉLIBÉRATIONS DU GOUVERNEMENT ET DU CONSEIL RÉGIONAL GOUVERNEMENT RÉGIONAL - LE GOUVERNEMENT RÉGIONAL délibère Professionalità N. assegni Importo lordo assegno annuale infermiere logopedista terapista della neuro e della evolutiva 3

14 spécialisation Nombre d allocations montant brut de l allocation annuelle ne per i dipendenti dell Azienda USL della Valle d Ao- - Regione e l Università siano attribuiti prioritariamente ai segni di formazione, riservati a dipendenti dell Azienda segni di formazione, riservati a dipendenti dell Azienda lités visées à la délibération du Gouvernement régional - - -

15 - fettivamente sostenute e dimostrate nel limite delle di della presente deliberazione; - nali delle professioni sanitarie per i residenti ed effetti- ruolo dell Azienda U.S.L. della Valle d Aosta residenti nale per i dipendenti di ruolo dell Azienda U.S.L. della loggio e del rimborso delle spese di viaggio agli allievi - - sferimenti per assegni di studio relativi alla formazione di studio relativi alla formazione professionale di opera ti per assegni di studio relativi alla formazione professio- - - effet ; - professionnelle et en feront la demande pendant l année - sanitaire en faveur des d Aoste résidant sur le territoire régional mis en dispo- - d études destinées à la formation professionnelle des tions d études destinées à la formation professionnelle - d études destinées à la formation professionnelle des tions d études destinées à la formation professionnelle -

16 - dispositiva della presente deliberazione. néa de l art. REGIONE AUTONOMA VALLE D AOSTA ASSESSORATO SANITÀ, SALUTE E POLITICHE SOCIALI ASSESSORAT DE LA SANTÉ, DU BIEN-ÊTRE ET DES POLITIQUES SOCIALES - - infermiere logopedista Professionalità Numero assegni anno ad allievi già 3 (riservati ad allievi già già già già già già Spécialisation Nombre d allocations étudiants réservées suit

17 - - - degli studi di TORINO - sede di AOSTA del - l Università degli Studi di TORINO, saranno attribuiti priori- degli assegni di formazione professionale soggetti dipendenti dell Azienda USL della Valle d Aosta, - stenute e dimostrate. a soggetti dipendenti dell Azienda USL della Valle d Aosta -. - de l Université des études de TURIN - siège d AOSTE et - senter leur demande à l Assessorat de la santé, du bien-être TURIN sont attribuées prio- - tions de formation professionnelles. - mise à l IRPEF. sionnelle sont tenus de présenter à l Assessorat régional de - - professionnelle

18 - - Via de Tillier - AOSTA Pour toute information supplémentaire et pour retirer les formulaires de demande, les intéressés peuvent s adresser à l Assessorat régional de la santé, du bien-être - Il Coordinatore Ezio GARRONE Ezio GARRONE PAROVEL SAINT-PIERRE, ai sensi della DGR LA GIUNTA REGIONALE delibera PAROVEL di un attività sanitaria nella struttura adibita ad ambulatorio veterinario, sita nel Comune di SAINT-PIERRE, in deliberazione, alla Struttura Risorse e programma- - - alla dotazione di attrezzature, alla planimetria ed alla presa l osservanza delle norme UNI-CEI per gli im- - - autorisant Studio veterinario Saint-Pierre d Ester PAROVEL - - SAINT-PIERRE LE GOUVERNEMENT RÉGIONAL délibère Studio veterinario Saint-Pierre d Ester PAROVEL est SAINT-PIERRE termes de la délibération du Gouvernement régional n - autorisation préalable de l Administration régionale ; - - radiologie est interdite sans autorisation préalable des

19 dalla normativa vigente in materia; - - to delle attività sanitarie svolte all interno della strut tion en vigueur en la matière ; - en vigueur en la matière ; Assessorat régional de la santé, du bien-être et des poli- - -

20 professione in rapporto alle prestazioni svolte; - ulteriore rinnovo è subordinato alla presentazione di ap- - - regionale; - previste dalla normativa vigente in materia di apertura trattasi; - - sanitarie, il titolare della struttura oggetto della presente autorizzazione è tenuto all adeguamento della stessa se- regionale; - le rappresentante ed al direttore sanitario della struttura di suspendue ou retirée par le Gouvernement régional, en - organismes au sens de la réglementation en vigueur en autorisées ; - prévus par la réglementation nationale ou régionale en vigueur ; de l Assessorat régional de la santé, du bien-être et des de l Assessorat régional de la santé, du bien-être et des - Vallée d Aoste. PARINI- tut d études fédéralistes et régionalistes, en substitution PARINI - -

21 LE GOUVERNEMENT REGIONAL délibère Maria PARINI, né à AOSTE tut d études fédéralistes et régionalistes, en substitution. - - LA GIUNTA REGIONALE delibera LA GIUNTA REGIONALE delibera - il Sig. Amedeo Maria PARINI, nato ad AOSTA- PA- RINI, il Sig. Andrea DISTROTTI, membro supplente del - - LE GOUVERNEMENT RÉGIONAL délibère grante de la présente délibération, relatives à l organisa- - malades, sont approuvées ; tée à une délibération ultérieure ; -

22 all Azienda USL della Valle d Aosta per gli adempimenti della Regione. operatore tecnico addetto ad attività di soccorso e trasporto infermi utilizzerà la graduatoria predisposta per i soggetti ester- ammissibili. - - da, avuto riguardo all organizzazione e funzionalità dei fessionnelle pour opérateurs techniques chargés des activités de secours et de transport de malades. - - b

23 - previste. guida di automezzo di dimensioni simili ai mezzi di - PUNTEGGIO MASSIMO ATTRIBUIBILE: - - so e trasporto infermi; PUNTEGGIO MASSIMO ATTRIBUIBILE: - PUNTEGGIO MASSIMO ATTRIBUIBILE: nitari previsti; MAXIMUM DE POINTS PRÉVUS ne sont pas admis à l épreuve suivante ; - et de transport de malades MAXIMUM DE POINTS PRÉVUS ne sont pas admis à l épreuve suivante ; MAXIMUM DE POINTS PRÉVUS - dresse sur la base des résultats des épreuves énumérées à - gramme

24 servizio nell ambito del sistema di emergenza sanitaria; - attraverso l adozione di appositi registri; sull allegato n.3 alla presente deliberazione. ore in rapporto agli argomenti oggetto del programma e l Azienda U.S.L. della Valle d Aosta provvede a nomina- dello stesso in ottemperanza alla normativa vigente; tore generale dell Azienda U.S.L. della Valle d Aosta te; - - orale portant sur toutes les matières d enseignement, ainsi termes de la législation en vigueur en la matière ; sident ;

25 - le funzioni di segretario saranno svolte da un dipendente dell Azienda U.S.L. della Valle d Aosta; - - dal Direttore sanitario dell Azienda U.S.L. della Val- - le funzioni di segretario saranno svolte da un dipendente dell Azienda U.S.L. della Valle d Aosta; - pendenti del Servizio Sanitario Regionale già impegnati nel sistema dell emergenza - urgenza sanitaria; tore generale, del direttore amministrativo, del direttore sanitario e di personale dipendente dell azienda USL a presupposti; - - ampia diffusione; - - e d Aoste ; - posé par : président ; - allée d Aoste ; d informer tous les intéressés ; -

26 REGIONE AUTONOMA VALLE D AOSTA - Si attesta il rasporto infermi, istituito dall Azienda Unità Sanitardeliberazione della Giunta regionale n. del Aosta,... Il Presidente della Commissione d esame Il Direttore Generale dell azienda U.S.L. REGIONE AUTONOMA VALLE D AOSTA - Attestation le Aoste, le..

27 operatore tecnico addetto ad attività di soccorso e trasporto infermi. 3. nozioni di organizzazione del sistema di emergenza sanitaria; - ne e gestione del paziente traumatizzato; - - mergenza - urgenza sanitaria; La gestione del paziente traumatizzato nella fase preospedaliera, attraverso l analisi e la soluzione di problemi e l individuazione della sua destinazione. opérateurs techniques chargés des activités de secours et de transport de malades. rité ; re ; - d immobilisation et de gestion du patient traumatisé ; sont prévus : -

28 - respiratoria. - respiratoria. I presidi di immobilizzazione respiratoires très graves. graves. les dispositifs d immobilisation :

29 - LA GIUNTA REGIONALE delibera LE GOUVERNEMENT RÉGIONAL délibère Prelievo fondo spese impreviste correnti)prelievo fondo spese impreviste investimento de la présente délibération ; -

30

31

32

33

34 LA GIUNTA REGIONALE delibera - giorni dalla sua adozione. LE GOUVERNEMENT RÉGIONAL délibère Assegnazioni entrate/spese statali, comunitarie, sponsorizzazionibération ; de la présente délibération ; -

35

36

37

38

39

40 La GIUNTA REGIONALE delibera ditamento dello stabilimento termale sito nel medesimo Comune, per l erogazione delle terapie inalatoria ed idro- - genti saranno effettuate in sede di sopralluogo non pro- - del parere formulato dalla Struttura sanità territoriale e promozione della salute dell Assessorato sanità, salute e LE GOUVERNEMENT RÉGIONAL délibère tation transmise par la Commune de SAINT-VINCENT ture «Santé territoriale et promotion du bien-être» de

41 - - gare, per durata, tipologia e modalità di assistenza mento; di programma, nel rispetto delle tariffe e delle remunerazioni stabilite dalla Giunta regionale; - o del volume di spesa previsti; - - data di adozione della presente deliberazione, ai sensi - - zione delle sanzioni previste dalle disposizioni vigenti in - ganizzativi previsti dalla normativa nazionale e regionale de ladite délibération ; vantes : - - les rémunérations établis par le Gouvernement régional ; - le volume prévu des prestations ou des dépenses est dépassé ; - doivent être suivies ; de la date de la présente délibération. Le renouvellement - toute violation des dispositions visées à la présente déli n ;

42 - presente deliberazione al Comune di SAINT-VINCENT e all Azienda U.S.L. della Valle d Aosta. taire» de l assessorat régional de la santé, du bien-être et tion de la présente délibération la Commune de SAINT- de la Vallée d Aoste. AVVISI E COMUNICATI ASSESSORATO SANITÀ, SALUTE E POLITICHE SOCIALI AO- STA presso la sede dell Assessorato regionale alla sanità, AVIS ET COMMUNIQUéS ASSESSORAT DE LA SANTE, DU BIEN-ETRE ET DES POLITIQUES SOCIALES er - - AOSTE, au siège de l Assessorat régional de la santé, pourvus des papiers d identité valables: Cognome - Nom Nome - Prénom Luogo di nascita - Lieu de naissance Data di nascita - Date de naissance CAMOS ROBERT ROBERT AOSTA DASCAL GHEORGHE MOLDOVA IIRITI MUSSARI MARIA PADERI MONICA CAGLIARI QUARTARARO MARIA REBAGLIATI GIULIA ANGELA AOSTA STELLA MASSIMO AOSTA RIGOBERT Il Dirigente Morena JUNOD N.D.R.: La traduzione del presente atto è stata redatta a Le dirigeant, Morena JUNOD de

43 ATTI EMANATI DA ALTRE AMMINISTRAZIONI Area T IL CONSIGLIO COMUNALE delibera - - di rispetto dovute alla presenza di stabilimenti soggetti a illustrata nelle premesse e individuata nella relazione re- presente atto; - - Regione; ACTES EMANANTS DES AUTRES ADMINISTRATIONS - LE CONSEIL COMMUNAL délibère riante non substantielle du PRGC adoptée par la délibé EARNAD - IL DIRIGENTE ARNAD d LE DIRIGEANT DU BUREAU DES EXPROPRIATIONS

44 (Asservimento) determinata in via provvisoria l indennità sotto riportata: DITTA n. 1 JANIN Maria Rosa da asservire: DITTA n. 2 da asservire: DITTA n. 3 VARISELLAZ MARIA PIERA VARISELLAZ CLEMENTINA VARISELLAZ SEVERINO LORENZO da asservire: DITTA n. 4 da asservire: er (Servitude) Une servitude est établie en faveur de la Commune - - DITTA n. 5 VARISELLAZ LUCINA CATERINA VARISELLAZ ROMEO da asservire: DITTA n. 6 da asservire: DITTA n. 7 da asservire: DITTA n. 8 CHAMPURNEY RICCARDINA COSTABLOZ VALTER JOLY ROBERTA da asservire:

45 DITTA n. 9 DITTA n. 10 JOLY RITA ATTILIA VARISELLAZ MARIA PIERA VARISELLAZ CLEMENTINA VARISELLAZ SEVERINO LORENZO CHAMPURNEY VITALINA ADELE da asservire: DITTA n. 11 JANIN Maria Rosa VARISELLAZ MARIA PIERA VARISELLAZ CLEMENTINA VARISELLAZ SEVERINO LORENZO da asservire: DITTA n. 12 CHAMPURNEY VITALINA ADELE CHAMPURNEY ROSELLA da asservire: (Pagamento dell indennità) Il pagamento o il deposito delle indennità è disposto dal Art. 3 (Esecuzione del Decreto) - - (Paiement de l indemnité) Art. 3 (Exécution) la redazione del verbale di immissione in possesso dei beni verbal de la prise de possession des biens frappés de ser- auparavant.

46 (Registrazione e Trascrizione) - NAD, è registrato in termini di urgenza presso l Agenzia Registri Immobiliari. - (Pubblicazioni) - Espropriazioni. (Effetti dell asservimento per i terzi) Diritti relativi al bene oggetto di asservimento possono esse- (Ricorso amministrativo) (Enregistrement et transcription du présent acte) - NAD. (Publication) la Région. (Effets du présent acte vis-à-vis des tiers) (Recours administratif) près du tribunal administratif de la Vallée d Aoste dans les Espropriazioni Piera LONGIS Le dirigeant du bureau Piera LONGIS VERRAYES IL CONSIGLIO COMUNALE delibera VERRAYES 2013, LE CONSEIL COMMUNAL délibère - -

47 lità di Heré-Dessus; - territoriale; approvazione di variante non sostanziale al PRG ai sensi - sente provvedimento; - est approuvée ; - - nisme.

BOLLETTINO UFFICIALE BULLETIN OFFICIEL

BOLLETTINO UFFICIALE BULLETIN OFFICIEL BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE AUTONOMA VALLE D AOSTA BULLETIN OFFICIEL DE LA RÉGION AUTONOME VALLÉE D AOSTE N 29 Aosta, 16 luglio 2013 Aoste, le 16 juillet 2013 DIREZIONE, REDAZIONE E AMMINISTRAZIONE:

Dettagli

ISTITUTO SUPERIORE DI SANITA BANDO DI GARA ACCORDO QUADRO CON UN SOLO OPERATORE ECONOMICO

ISTITUTO SUPERIORE DI SANITA BANDO DI GARA ACCORDO QUADRO CON UN SOLO OPERATORE ECONOMICO ISTITUTO SUPERIORE DI SANITA BANDO DI GARA ACCORDO QUADRO CON UN SOLO OPERATORE ECOMICO SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DEMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO Deminazione ufficiale:

Dettagli

COMUNE DI PRATO. Profilo di committente: Il capitolato d oneri e la documentazione complementare sono disponibili

COMUNE DI PRATO. Profilo di committente: Il capitolato d oneri e la documentazione complementare sono disponibili 1 COMUNE DI PRATO Bando di gara (redatto secondo l allegato X.1, D.lgs n. 163/2006) SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO Denominazione ufficiale:

Dettagli

Bando di gara per l affidamento del servizio di soccorso, salvamento, pronto soccorso, assistenza bagnanti e sorveglianza spiaggia dello

Bando di gara per l affidamento del servizio di soccorso, salvamento, pronto soccorso, assistenza bagnanti e sorveglianza spiaggia dello Bando di gara per l affidamento del servizio di soccorso, salvamento, pronto soccorso, assistenza bagnanti e sorveglianza spiaggia dello stabilimento balneare Alla Lanterna. SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE

Dettagli

I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto: ARPA Umbria Via. Pievaiola, 207/B-3, Località San Sisto, 06132 Perugia (PG) - Italia - Tel.

I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto: ARPA Umbria Via. Pievaiola, 207/B-3, Località San Sisto, 06132 Perugia (PG) - Italia - Tel. AGENZIA REGIONALE PER LA PROTEZIONE AMBIENTALE DELL UMBRIA BANDO DI GARA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto: ARPA Umbria Via Pievaiola, 207/B-3,

Dettagli

I-Torino: Sistemi diagnostici 2010/S 133-204459 BANDO DI GARA. Forniture

I-Torino: Sistemi diagnostici 2010/S 133-204459 BANDO DI GARA. Forniture 1/6 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:204459-2010:text:it:html I-Torino: Sistemi diagnostici 2010/S 133-204459 BANDO DI GARA Forniture SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE

Dettagli

Comune di Rimini. Bando di Gara. I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto: Comune di Rimini - Piazza

Comune di Rimini. Bando di Gara. I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto: Comune di Rimini - Piazza Comune di Rimini Bando di Gara Sezione I: Amministrazione Aggiudicatrice I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto: Comune di Rimini - Piazza Cavour n.27-47921 Rimini - Italia - Punti di contatto:

Dettagli

PREFETTURA DI GORIZIA AVVISO DI PROCEDURA RISTRETTA ACCELERATA SERVIZIO DI PULIZIA CASERME DELL ARMA DEI CARABINIERI

PREFETTURA DI GORIZIA AVVISO DI PROCEDURA RISTRETTA ACCELERATA SERVIZIO DI PULIZIA CASERME DELL ARMA DEI CARABINIERI PREFETTURA DI GORIZIA AVVISO DI PROCEDURA RISTRETTA ACCELERATA SERVIZIO DI PULIZIA CASERME DELL ARMA DEI CARABINIERI SEZIONE I : AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) Denominazione, indirizzi e punti di

Dettagli

REGIONE BASILICATA I.R.C.C.S. C.R.O.B. Rionero in Vulture. Denominazione ufficiale: I.R.C.C.S. C.R.O.B., Via Padre Pio, 1 85028

REGIONE BASILICATA I.R.C.C.S. C.R.O.B. Rionero in Vulture. Denominazione ufficiale: I.R.C.C.S. C.R.O.B., Via Padre Pio, 1 85028 REGIONE BASILICATA I.R.C.C.S. C.R.O.B. Rionero in Vulture SEZIONE I: Amministrazione Aggiudicatrice I.1) Denominazione, indirizzi, punti di contatto Denominazione ufficiale: I.R.C.C.S. C.R.O.B., Via Padre

Dettagli

ENEA - Ente per le Nuove tecnologie, l'energia e l'ambiente BANDO DI GARA. I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto: ENEA - Ente per le Nuove

ENEA - Ente per le Nuove tecnologie, l'energia e l'ambiente BANDO DI GARA. I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto: ENEA - Ente per le Nuove ENEA - Ente per le Nuove tecnologie, l'energia e l'ambiente BANDO DI GARA I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto: ENEA - Ente per le Nuove tecnologie, l Energia e l Ambiente - indirizzo postale:

Dettagli

Bando di gara per la fornitura di energia elettrica. PG 12085824 SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE

Bando di gara per la fornitura di energia elettrica. PG 12085824 SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE Bando di gara per la fornitura di energia elettrica. PG 12085824 SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto: Comune di Trieste, piazza dell Unità d Italia

Dettagli

BANDO DI GARA N. 2/2012

BANDO DI GARA N. 2/2012 Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato Via Salaria n. 1027 00138 Roma tel/fax : 06/85082189 BANDO DI GARA N. 2/2012 BANDO PUBBLICATO SULLA GAZZETTA UFFICIALE

Dettagli

CASA LIVORNO E PROVINCIA S.P.A.

CASA LIVORNO E PROVINCIA S.P.A. CASA LIVORNO E PROVINCIA S.P.A. BANDO DI GARA codice SIMAP 2011-104590 codice CIG N. 30647431EE SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO Denominazione

Dettagli

ISPRA Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale. Bando di gara con procedura aperta

ISPRA Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale. Bando di gara con procedura aperta ISPRA Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale Bando di gara con procedura aperta SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO Denominazione

Dettagli

BANDO DI GARA D APPALTO

BANDO DI GARA D APPALTO UNIONE EUROPEA Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta Ufficiale delle Comunità Europee 2, rue Mercier, L-2985 Lussemburgo Telefax (+352) 29 29 44 619, (+352) 29 29 44 623, (+352) 29 29 42 670 E-mail:

Dettagli

CITTA DI MONCALIERI (Provincia di Torino) I.D. 1434655 N. SITO REG.LE 13524 CIG 0426316f13 BANDO DI GARA

CITTA DI MONCALIERI (Provincia di Torino) I.D. 1434655 N. SITO REG.LE 13524 CIG 0426316f13 BANDO DI GARA CITTA DI MONCALIERI (Provincia di Torino) I.D. 1434655 N. SITO REG.LE 13524 CIG 0426316f13 BANDO DI GARA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO COMUNE

Dettagli

VENETO AGRICOLTURA LEGNARO (PD) Bando di Gara

VENETO AGRICOLTURA LEGNARO (PD) Bando di Gara VENETO AGRICOLTURA LEGNARO (PD) Bando di Gara SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto: Azienda Regionale Veneto Agricoltura, Viale dell Università, 14

Dettagli

I-Verona: Antibatterici per uso sistemico 2010/S 50-073932 BANDO DI GARA. Forniture

I-Verona: Antibatterici per uso sistemico 2010/S 50-073932 BANDO DI GARA. Forniture 1/5 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:73932-2010:text:it:html I-Verona: Antibatterici per uso sistemico 2010/S 50-073932 BANDO DI GARA Forniture SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE

Dettagli

BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA

BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA procedura: art. 3, comma 37, e art. 55, comma 5, Decreto Legislativo n. 163 del 2006 e ss.mm.ii. criterio: offerta al prezzo più basso ai sensi dell art. 82 del

Dettagli

BANDO DI GARA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE - I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO: Denominazione

BANDO DI GARA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE - I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO: Denominazione AZIENDA OSPEDALIERA S. MARIA -TERNI BANDO DI GARA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE - I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO: Denominazione ufficiale: Azienda Ospedaliera S. Maria Terni;

Dettagli

- e-mail: ufficio.tributi@comune.santambrogioditorino.to.it ufficio.ragioneria@comune.santambrogioditorino.to.it

- e-mail: ufficio.tributi@comune.santambrogioditorino.to.it ufficio.ragioneria@comune.santambrogioditorino.to.it BANDO DI GARA Procedura aperta per i servizi di fornitura e somministrazione di pasti per la ristorazione scolastica (Scuola dell Infanzia, Scuola Primaria, Scuola Secondaria di 1 grado, Centri Estivi)

Dettagli

COMUNE DI UDINE - BANDO DI GARA. I.1) Denominazione ufficiale: Comune di Udine; Indirizzo postale: Via

COMUNE DI UDINE - BANDO DI GARA. I.1) Denominazione ufficiale: Comune di Udine; Indirizzo postale: Via COMUNE DI UDINE - BANDO DI GARA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) Denominazione ufficiale: Comune di Udine; Indirizzo postale: Via Lionello n. 1; Città: Udine; Codice postale: 33100; Paese:

Dettagli

Bando di gara per il noleggio quinquennale di un sistema di copiatura e SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE

Bando di gara per il noleggio quinquennale di un sistema di copiatura e SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE Bando di gara per il noleggio quinquennale di un sistema di copiatura e stampa digitale per il centro stampa comunale. SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) Denominazione, indirizzi e punti di

Dettagli

BANDO DI GARA. Sezione II: Oggetto dell appalto

BANDO DI GARA. Sezione II: Oggetto dell appalto BANDO DI GARA Approvato dal C.d.A. nella seduta n. 2 del 24 Febbraio 2015 Sezione I: Ente Aggiudicatore I.1) Denominazione, indirizzo e punti di contatto: Denominazione Ente Aggiudicatore: CENTRO VENETO

Dettagli

ENAV S.p.A. AVVISO DI GARA SETTORI SPECIALI. Denominazione ufficiale: ENAV S.p.A. Indirizzo postale: Via Salaria n. 716

ENAV S.p.A. AVVISO DI GARA SETTORI SPECIALI. Denominazione ufficiale: ENAV S.p.A. Indirizzo postale: Via Salaria n. 716 ENAV S.p.A. AVVISO DI GARA SETTORI SPECIALI SEZIONE I: ENTE AGGIUDICATORE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO Denominazione ufficiale: ENAV S.p.A. Indirizzo postale: Via Salaria n. 716 Città:

Dettagli

COMUNE DI UDINE - BANDO DI GARA. I.1) Denominazione ufficiale: Comune di Udine; Indirizzo postale: Via

COMUNE DI UDINE - BANDO DI GARA. I.1) Denominazione ufficiale: Comune di Udine; Indirizzo postale: Via COMUNE DI UDINE - BANDO DI GARA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) Denominazione ufficiale: Comune di Udine; Indirizzo postale: Via Lionello n. 1; Città: Udine; Codice postale: 33100; Paese:

Dettagli

BANDO DI GARA. Città: Torino Codice postale:10124 Paese: Italia

BANDO DI GARA. Città: Torino Codice postale:10124 Paese: Italia BANDO DI GARA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE,INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO Denominazione ufficiale: Università degli Studi di Torino Indirizzo postale: Via Verdi n. 8 (sede

Dettagli

Bando di gara per il servizio di copertura assicurativa responsabilità SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE

Bando di gara per il servizio di copertura assicurativa responsabilità SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE Bando di gara per il servizio di copertura assicurativa responsabilità civile auto e rischi diversi connessi al parco veicoli. SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) Denominazione, indirizzi e

Dettagli

Servizi di somministrazione di lavoro a tempo determinato

Servizi di somministrazione di lavoro a tempo determinato PROCEDURA APERTA (AI SENSI DEL D.LGS.163/2006 E SS.MM.II.) Servizi di somministrazione di lavoro a tempo P.O. FSE Campania 2007-2013 BANDO DI GARA CODICE IDENTIFICATIVO GARA (CIG 4136430205) CODICE UNICO

Dettagli

A.S.P. Casa Valloni. Via Di Mezzo, 1 I 47923 RIMINI Tel. +39 0541 367811 Fax: +39 0541 367854

A.S.P. Casa Valloni. Via Di Mezzo, 1 I 47923 RIMINI Tel. +39 0541 367811 Fax: +39 0541 367854 A.S.P. Casa Valloni Via Di Mezzo, 1 I 47923 RIMINI Tel. +39 0541 367811 Fax: +39 0541 367854 http:www.aspcasavalloni.it e-mail: info@aspcasavalloni.it SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) Denominazione,

Dettagli

GARA EUROPEA A PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA DI ARREDI PER LE SEDI ENAV DISLOCATE SU TUTTO IL TERRITORIO NAZIONALE

GARA EUROPEA A PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA DI ARREDI PER LE SEDI ENAV DISLOCATE SU TUTTO IL TERRITORIO NAZIONALE GARA EUROPEA A PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA DI ARREDI PER LE SEDI ENAV DISLOCATE SU TUTTO IL TERRITORIO NAZIONALE BANDO DI GARA SETTORI SPECIALI SEZIONE I: ENTE AGGIUDICATORE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI

Dettagli

BANDO DI GARA N. 112/2009

BANDO DI GARA N. 112/2009 Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato P.za Verdi n. 10 00198 Roma tel/fax : 06/85082189 BANDO DI GARA N. 112/2009 BANDO PUBBLICATO SULLA GAZZETTA UFFICIALE

Dettagli

MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI Provveditorato Interregionale per le Opere Pubbliche. dell Emilia Romagna Marche

MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI Provveditorato Interregionale per le Opere Pubbliche. dell Emilia Romagna Marche MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI Provveditorato Interregionale per le Opere Pubbliche dell Emilia Romagna Marche SEDE DI ANCONA ( Codice fiscale 80006190427 ) BANDO DI GARA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE

Dettagli

COMUNE DI RIMINI (RN) BANDO DI GARA. DIREZIONE POLIZIA MUNICIPALE Indirizzo postale: Via della Gazzella, 27

COMUNE DI RIMINI (RN) BANDO DI GARA. DIREZIONE POLIZIA MUNICIPALE Indirizzo postale: Via della Gazzella, 27 COMUNE DI RIMINI (RN) BANDO DI GARA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO: COMUNE DI RIMINI DIREZIONE POLIZIA MUNICIPALE Indirizzo postale: Via della

Dettagli

I-Cagliari: Servizi di pulizia 2011/S 94-154436 BANDO DI GARA. Servizi

I-Cagliari: Servizi di pulizia 2011/S 94-154436 BANDO DI GARA. Servizi 1/5 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:154436-2011:text:it:html I-Cagliari: Servizi di pulizia 2011/S 94-154436 BANDO DI GARA Servizi SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE

Dettagli

BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA

BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA procedura: art. 3, comma 37 e art. 55, comma 5, Decreto Legislativo n. 163 del 2006 e ss.mm.ii. criterio: offerta economicamente più vantaggiosa, ai sensi dell art.

Dettagli

I-Roma: Mobili per uffici 2011/S 34-056615 BANDO DI GARA SETTORI SPECIALI. Forniture

I-Roma: Mobili per uffici 2011/S 34-056615 BANDO DI GARA SETTORI SPECIALI. Forniture 1/5 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:56615-2011:text:it:html I-Roma: Mobili per uffici 2011/S 34-056615 BANDO DI GARA SETTORI SPECIALI Forniture SEZIONE I: ENTE AGGIUDICATORE

Dettagli

Indirizzo postale: VIA XX SETTEMBRE 17 Città: ARBUS Codice postale: 09031 Paese: ITALIA

Indirizzo postale: VIA XX SETTEMBRE 17 Città: ARBUS Codice postale: 09031 Paese: ITALIA UNIONE EUROPEA Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta Ufficiale delle Comunità Europee 2, rue Mercier, L-2985 Lussemburgo Fax (+352)292942670 E-mail: mp-ojs@opoce.cec.eu.int Indirizzo Internet: http://simap.eu.int

Dettagli

BANDO DI GARA. 1 Importo fornitura e posa in opera chiavi in mano 500.000,00 ( Prestazione principale )

BANDO DI GARA. 1 Importo fornitura e posa in opera chiavi in mano 500.000,00 ( Prestazione principale ) 1 Farmacie Comunali Carrara S.p.A. Viale XX Settembre, 177/B 54033 Carrara-Avenza (MS) P.I. 00637560459 tel. Amministrazione 0585.55617 tel. Ufficio Cimiteri 0585.55310 fax 0585.857500 www.apuafarma.net

Dettagli

REGIONE VENETO - AZIENDA OSPEDALIERA DI PADOVA BANDO DI GARA. I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO Azienda Ospedaliera di

REGIONE VENETO - AZIENDA OSPEDALIERA DI PADOVA BANDO DI GARA. I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO Azienda Ospedaliera di REPUBBLICA ITALIANA REGIONE VENETO - AZIENDA OSPEDALIERA DI PADOVA BANDO DI GARA NUMERO CIG: 05416431F1 N Gara 587846 SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI

Dettagli

COMUNE DI TARANTO - Ufficio Unico del PIANO STRATEGICO DI AREA VASTA TARANTINA - BANDO DI GARA SERVIZI I) SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE

COMUNE DI TARANTO - Ufficio Unico del PIANO STRATEGICO DI AREA VASTA TARANTINA - BANDO DI GARA SERVIZI I) SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE COMUNE DI TARANTO - Ufficio Unico del PIANO STRATEGICO DI AREA VASTA TARANTINA - BANDO DI GARA SERVIZI I) SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO: Denominazione:

Dettagli

BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA

BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA Via Roma 2 72023 - Mesagne (Br) tel/fax: 0831 732245 www.comune.mesagne.br.it pec: ambiente@pec.comune.mesagne.br.it SERVIZI AMBIENTALI ED ENERGETICI BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA procedura:

Dettagli

I-Casale Monferrato: Raccolta, trasporto e smaltimento di rifiuti ospedalieri 2011/S 153-254787 BANDO DI GARA. Servizi

I-Casale Monferrato: Raccolta, trasporto e smaltimento di rifiuti ospedalieri 2011/S 153-254787 BANDO DI GARA. Servizi 1/5 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:254787-2011:text:it:html I-Casale Monferrato: Raccolta, trasporto e smaltimento di rifiuti ospedalieri 2011/S 153-254787 BANDO DI GARA

Dettagli

BANDO DI GARA. Punti di contatto: Comune di Conegliano - ufficio protocollo Telefono: +39

BANDO DI GARA. Punti di contatto: Comune di Conegliano - ufficio protocollo Telefono: +39 BANDO DI GARA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO Denominazione ufficiale: Comune di Conegliano (TV) Indirizzo postale: Piazza Cima 8 Città: Conegliano

Dettagli

COMUNE DI UDINE - BANDO DI GARA

COMUNE DI UDINE - BANDO DI GARA COMUNE DI UDINE - BANDO DI GARA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) Denominazione ufficiale: Comune di Udine; Indirizzo postale: Via Lionello n. 1; Città: Udine; Codice postale: 33100; Paese:

Dettagli

Bando di gara. Servizi

Bando di gara. Servizi 1/5 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:166639-2012:text:it:html I-Trento: Servizi di finanziamento delle imprese e servizi di capitali di rischio 2012/S 100-166639 Bando di

Dettagli

BANDO DI GARA D APPALTO PER FORNITURE SEZIONE I - AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE. I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E

BANDO DI GARA D APPALTO PER FORNITURE SEZIONE I - AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE. I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E BANDO DI GARA D APPALTO PER FORNITURE SEZIONE I - AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE. I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO: ASL di Cagliari S.C. Patrimonio e Servizi Tecnici; Via Piero Della Francesca

Dettagli

SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE REGIONE EMILIA ROMAGNA Azienda Ospedaliero-Universitaria di Ferrara BANDO DI GARA D APPALTO Servizi

SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE REGIONE EMILIA ROMAGNA Azienda Ospedaliero-Universitaria di Ferrara BANDO DI GARA D APPALTO Servizi SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE REGIONE EMILIA ROMAGNA Azienda Ospedaliero-Universitaria di Ferrara BANDO DI GARA D APPALTO Servizi SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I. 1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI

Dettagli

MINISTERO DELL INTERNO

MINISTERO DELL INTERNO MINISTERO DELL INTERNO DIPARTIMENTO DELLA PUBBLICA SICUREZZA DIREZIONE CENTRALE DEI SERVIZI TECNICO-LOGISTICI E DELLA GESTIONE PATRIMONIALE MOTORIZZAZIONE BANDO DI GARA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE

Dettagli

BANDO DI GARA PER I SERVIZI ASSICURATIVI DELL. I.1) Denominazione, indirizzi e punti ci contatto: Università per Stranieri

BANDO DI GARA PER I SERVIZI ASSICURATIVI DELL. I.1) Denominazione, indirizzi e punti ci contatto: Università per Stranieri BANDO DI GARA PER I SERVIZI ASSICURATIVI DELL UNIVERSITÀ PER STRANIERI DI SIENA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) Denominazione, indirizzi e punti ci contatto: Università per Stranieri di

Dettagli

Servizio di consulenza e brokeraggio assicurativo

Servizio di consulenza e brokeraggio assicurativo CITTA DI CASTROVILLARI (Provincia di Cosenza) Piazza Vittorio Emanuele II - 87012 - Castrovillari (Cosenza) Tel. 0981.2511 - Fax. 0981.21007 http://www.comune.castrovillari.cs.it BANDO DI GARA MEDIANTE

Dettagli

COMUNE DI CASTELFIDARDO

COMUNE DI CASTELFIDARDO BANDO DI GARA PER IL SERVIZIO INFERMIERISTICO PRESSO LA CASA DI RIPOSO C. MORDINI SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE,INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO Denominazione ufficiale: COMUNE

Dettagli

COMUNE DI RIMINI (RN) BANDO DI GARA. COMUNE DI RIMINI Corso d Augusto n. 154 47900 RIMINI - ITALIA - Punti di

COMUNE DI RIMINI (RN) BANDO DI GARA. COMUNE DI RIMINI Corso d Augusto n. 154 47900 RIMINI - ITALIA - Punti di COMUNE DI RIMINI (RN) BANDO DI GARA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO: COMUNE DI RIMINI Corso d Augusto n. 154 47900 RIMINI - ITALIA - Punti di

Dettagli

BANDO DI GARA SETTORI SPECIALI SEZIONE I: ENTE AGGIUDICATORE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO

BANDO DI GARA SETTORI SPECIALI SEZIONE I: ENTE AGGIUDICATORE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO BANDO DI GARA SETTORI SPECIALI SEZIONE I: ENTE AGGIUDICATORE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO Deminazione ufficiale: AdF - Aeroporto di Firenze S.p.A. Indirizzo postale: Via del Termine

Dettagli

CITTÀ DI SANT AGATA DE GOTI

CITTÀ DI SANT AGATA DE GOTI CITTÀ DI SANT AGATA DE GOTI (Provincia di Benevento Prot. n. 3282 del 10/03/2014 BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA POI - Energie rinnovabili e risparmio energetico FESR 2007/2013 Asse II - Linea

Dettagli

Telefono: (+39) 079 2061962. Fax: (+39) 079 2061965

Telefono: (+39) 079 2061962. Fax: (+39) 079 2061965 UNIONE EUROPEA Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta Ufficiale delle Comunità Europee 2, rue Mercier, L-2985 Lussemburgo Fax (+352) 29 29 42 670 E-mail: mp-ojs@opoce.cec.eu.int Info e formulari on-line:

Dettagli

I.1 Denominazione, Indirizzi e Punti di contatto - Denominazione. ufficiale: Autorità per l energia elettrica e il gas - indirizzo postale: piazza

I.1 Denominazione, Indirizzi e Punti di contatto - Denominazione. ufficiale: Autorità per l energia elettrica e il gas - indirizzo postale: piazza BANDO DI GARA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1 Denominazione, Indirizzi e Punti di contatto - Denominazione ufficiale: Autorità per l energia elettrica e il gas - indirizzo postale: piazza

Dettagli

I-Roma: Servizi di spedizione 2010/S 147-227303 BANDO DI GARA. Servizi

I-Roma: Servizi di spedizione 2010/S 147-227303 BANDO DI GARA. Servizi 1/5 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:227303-2010:text:it:html I-Roma: Servizi di spedizione 2010/S 147-227303 BANDO DI GARA Servizi SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE

Dettagli

Unione Europea BANDO DI GARA

Unione Europea BANDO DI GARA Unione Europea BANDO DI GARA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO Indirizzo postale: Piazza San Pio X, 9 Città: Andria Codice postale:70031 Paese:

Dettagli

I-Nuoro: Erogazione di energia elettrica 2010/S 64-096290 BANDO DI GARA SETTORI SPECIALI. Forniture

I-Nuoro: Erogazione di energia elettrica 2010/S 64-096290 BANDO DI GARA SETTORI SPECIALI. Forniture 1/5 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:96290-2010:text:it:html I-Nuoro: Erogazione di energia elettrica 2010/S 64-096290 BANDO DI GARA SETTORI SPECIALI Forniture SEZIONE I:

Dettagli

I.2) TIPO DI AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE E PRINCIPALI

I.2) TIPO DI AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE E PRINCIPALI MINISTERO DELL ECONOMIA E DELLE FINANZE GUARDIA DI FINANZA REPARTO TECNICO LOGISTICO AMMINISTRATIVO LIGURIA BANDO DI GARA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO

Dettagli

BANDO DI GARA D APPALTO

BANDO DI GARA D APPALTO UNIONE EUROPEA Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta Ufficiale delle Comunità Europee 2, rue Mercier, L-2985 Lussemburgo Telefax (+352) 29 29 44 619, (+352) 29 29 44 623, (+352) 29 29 42 670 E-mail:

Dettagli

Comune di Castelfidardo

Comune di Castelfidardo BANDO DI GARA PER IL SERVIZIO DI LAVAGGIO E NOLEGGIO DELLA BIANCHERIA PIANA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE,INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO Denominazione ufficiale: COMUNE DI

Dettagli

Italia-Valmadrera: Erogazione di energia elettrica 2015/S 196-354541. Bando di gara. Forniture

Italia-Valmadrera: Erogazione di energia elettrica 2015/S 196-354541. Bando di gara. Forniture 1/5 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:354541-2015:text:it:html Italia-Valmadrera: Erogazione di energia elettrica 2015/S 196-354541 Bando di gara Forniture Direttiva 2004/18/CE

Dettagli

Bando di gara per il servizio di brokeraggio assicurativo. PG 120103954 SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE

Bando di gara per il servizio di brokeraggio assicurativo. PG 120103954 SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE Bando di gara per il servizio di brokeraggio assicurativo. PG 120103954 SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto: Comune di Trieste, piazza dell Unità

Dettagli

CITTA DI COLLEGNO (TO) 10093 COLLEGNO - ITALIA. BANDO DI PROCEDURA APERTA servizio Rif. 4/2014 P.A. I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO

CITTA DI COLLEGNO (TO) 10093 COLLEGNO - ITALIA. BANDO DI PROCEDURA APERTA servizio Rif. 4/2014 P.A. I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO CITTA DI COLLEGNO (TO) 10093 COLLEGNO - ITALIA BANDO DI PROCEDURA APERTA servizio Rif. 4/2014 P.A. CIG 5817801941 SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO

Dettagli

Bando di gara Servizi Prot. 22948/28.05.2015 GURI N. 66 del 8.6.2015 V Serie Spec.

Bando di gara Servizi Prot. 22948/28.05.2015 GURI N. 66 del 8.6.2015 V Serie Spec. Bando di gara Servizi Prot. 22948/28.05.2015 GURI N. 66 del 8.6.2015 V Serie Spec. SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO: AMMINISTRAZIONE PROV.LE IMPERIA

Dettagli

BANDO DI GARA D APPALTO

BANDO DI GARA D APPALTO UNIONE EUROPEA Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta Ufficiale delle Comunità Europee 2, rue Mercier, L-2985 Lussemburgo (+352) 29 29 44 619, (+352) 29 29 44 623, (+352) 29 29 42 670 E-mail: mp-ojs@opoce.cec.eu.int

Dettagli

ISTITUZIONE CENTRO SERVIZI PER ANZIANI

ISTITUZIONE CENTRO SERVIZI PER ANZIANI ALL. A) ISTITUZIONE CENTRO SERVIZI PER ANZIANI DEL COMUNE DELL AQUILA Cardinale Corradino Bafile BANDO DI GARA per l'affidamento, mediante procedura aperta, della gestione dei servizi alberghieri e di

Dettagli

COMUNE DI TARANTO Servizio Appalti e Contratti

COMUNE DI TARANTO Servizio Appalti e Contratti BANDO DI GARA per procedura aperta relativa all affidamento del SERVIZIO DI DIGITALIZZAZIONE E INDICIZZAZIONE DELLE RACCOLTE DELLE BIBLIOTECHE DEL POLO S.B.N. DI TARANTO Appalto n. 30/2011 CIG: 3490724C8F

Dettagli

Italia-Torino: Servizi di trasloco 2013/S 232-402818. Bando di gara. Servizi

Italia-Torino: Servizi di trasloco 2013/S 232-402818. Bando di gara. Servizi 1/5 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:402818-2013:text:it:html Italia-Torino: Servizi di trasloco 2013/S 232-402818 Bando di gara Servizi Direttiva 2004/18/CE Sezione I:

Dettagli

BANDO DI GARA N. 74/09

BANDO DI GARA N. 74/09 Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato P.za Verdi n. 10 00198 Roma tel/fax : 06/85082189 BANDO PUBBLICATO SULLA GAZZETTA UFFICIALE ITALIANA IN DATA 24 AGOSTO

Dettagli

CMV S.P.A. BANDO DI GARA A PROCEDURA APERTA PER APPALTO DI SERVIZI GARA N. 1/2015

CMV S.P.A. BANDO DI GARA A PROCEDURA APERTA PER APPALTO DI SERVIZI GARA N. 1/2015 CMV S.P.A. BANDO DI GARA A PROCEDURA APERTA PER APPALTO DI SERVIZI GARA N. 1/2015 I. SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO Carta d'identità nazionale

Dettagli

Bando di gara GURI Prot. 3972 del 08/04/2014 CIG 57054351E8

Bando di gara GURI Prot. 3972 del 08/04/2014 CIG 57054351E8 Bando di gara GURI Prot. 3972 del 08/04/2014 CIG 57054351E8 SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1)Denominazione, indirizzi e punti di contatto: denominazione ufficiale: ASSA S.P.A indirizzo postale:

Dettagli

C O M U N E D I G A L L I P O L I

C O M U N E D I G A L L I P O L I BANDO DI GARA PER LA CONCESSIONE DEL SERVIZIO DI ORGANIZZAZIONE E GESTIONE DEI LOCALI DEL CASTELLO DEMANIALE DI GALLIPOLI CON MESSA IN SICUREZZA, APERTURA E CHIUSURA, RISCOSSIONE TICKET VISITATORI E GUIDA

Dettagli

Bando di gara GURI Prot. 4364 del 07/04/2015 CIG 6205822651. Il capitolato d oneri e la documentazione complementare sono disponibili

Bando di gara GURI Prot. 4364 del 07/04/2015 CIG 6205822651. Il capitolato d oneri e la documentazione complementare sono disponibili Bando di gara GURI Prot. 4364 del 07/04/2015 CIG 6205822651 SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1)Denominazione, indirizzi e punti di contatto: denominazione ufficiale: ASSA S.P.A indirizzo postale:

Dettagli

BANDO DI GARA N. 94/2012

BANDO DI GARA N. 94/2012 Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato Via Salaria n. 1027 00138 Roma tel/fax : 06/85082189 BANDO DI GARA N. 94/2012 BANDO PUBBLICATO SULLA GAZZETTA UFFICIALE

Dettagli

I-Roma: Servizi di agenzie di viaggi e servizi affini 2011/S 115-190263 BANDO DI GARA. Servizi

I-Roma: Servizi di agenzie di viaggi e servizi affini 2011/S 115-190263 BANDO DI GARA. Servizi 1/5 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:190263-2011:text:it:html I-Roma: Servizi di agenzie di viaggi e servizi affini 2011/S 115-190263 BANDO DI GARA Servizi SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE

Dettagli

COMUNE DI CUNEO BANDO DI GARA SERVIZI

COMUNE DI CUNEO BANDO DI GARA SERVIZI COMUNE DI CUNEO BANDO DI GARA SERVIZI Prot. n. 19302 SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO: Comune di Cuneo, via Roma, n 28, Contattare: Settore Cultura,

Dettagli

UNIONE EUROPEA Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta Ufficiale dell Unione europea 2, rue Mercier, L-2985 Lussemburgo Fax (352) 29 29 42 670

UNIONE EUROPEA Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta Ufficiale dell Unione europea 2, rue Mercier, L-2985 Lussemburgo Fax (352) 29 29 42 670 UNIONE EUROPEA Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta Ufficiale dell Unione europea 2, rue Mercier, L-2985 Lussemburgo Fax (352) 29 29 42 670 E-mail: mp-ojs@opoce.cec.eu.int Info e formulari on-line:

Dettagli

BANDO DI GARA SETTORI SPECIALI

BANDO DI GARA SETTORI SPECIALI UNIONE EUROPEA Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea 2, rue Mercier, L-2985 Lussemburgo (352) 29 29 42 670 E-mail: ojs@publications.europa.eu Info e formulari on-line:

Dettagli

Direzione Generale Servizio delle Politiche sociali, Cooperazione e Sicurezza Sociale

Direzione Generale Servizio delle Politiche sociali, Cooperazione e Sicurezza Sociale Unione europea Fondo sociale europeo Repubblica Italiana ASSESSORADU DE SU TRABALLU, FORMATZIONE PROFESSIONALE, COOPERATZIONE E SEGURÀNTZIA SOTZIALE ASSESSORATO DEL LAVORO, FORMAZIONE PROFESSIONALE, COOPERAZIONE

Dettagli

Italia-Sassari: Distributori automatici di prodotti 2014/S 038-063110. Bando di gara. Servizi

Italia-Sassari: Distributori automatici di prodotti 2014/S 038-063110. Bando di gara. Servizi 1/5 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:63110-2014:text:it:html Italia-Sassari: Distributori automatici di prodotti 2014/S 038-063110 Bando di gara Servizi Direttiva 2004/18/CE

Dettagli

Codice postale: Telefono: (+39) 06 54 25 2159. Fax: (+39) 06 54 25 2113

Codice postale: Telefono: (+39) 06 54 25 2159. Fax: (+39) 06 54 25 2113 UNIONE EUROPEA Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta Ufficiale delle Comunità Europee 2, rue Mercier, L-2985 Lussemburgo Fax (+352) 29 29 42 670 E-mail: mp-ojs@opoce.cec.eu.int In fo e formulari

Dettagli

BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA

BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA CITTA DI CASTROVILLARI (Provincia di Cosenza) Piazza Vittorio Emanuele II - 87012 - Castrovillari (Cosenza) Tel. 0981.25211 - Fax. 0981.21007 http://www.comune.castrovillari.cs.it BANDO DI GARA MEDIANTE

Dettagli

COMUNE DI PREGNANA MILANESE (Provincia di Milano)

COMUNE DI PREGNANA MILANESE (Provincia di Milano) BANDO DI GARA - PROCEDURA APERTA CIG 3022985622 SEZIONE I: ENTE AGGIUDICATORE 1.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO Telefono 39 0293967206 Posta elettronica: ragioneria@comune.pregnana.mi.it

Dettagli

MUSEO NAZIONALE DELL AUTOMOBILE AVV. GIOVANNI AGNELLI BANDO DI GARA D APPALTO SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE

MUSEO NAZIONALE DELL AUTOMOBILE AVV. GIOVANNI AGNELLI BANDO DI GARA D APPALTO SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE MUSEO NAZIONALE DELL AUTOMOBILE AVV. GIOVANNI AGNELLI BANDO DI GARA D APPALTO SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) Denominazione, indirizzo amministrazione aggiudicatrice, punti di contatto:

Dettagli

Italia-Legnago: Contenitori per rifiuti 2015/S 052-090070. Bando di gara. Forniture

Italia-Legnago: Contenitori per rifiuti 2015/S 052-090070. Bando di gara. Forniture 1/5 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:90070-2015:text:it:html Italia-Legnago: Contenitori per rifiuti 2015/S 052-090070 Bando di gara Forniture Direttiva 2004/18/CE Sezione

Dettagli

MINISTERO DELL INTERNO

MINISTERO DELL INTERNO MINISTERO DELL INTERNO DIPARTIMENTO DELLA PUBBLICA SICUREZZA DIREZIONE CENTRALE DEI SERVIZI TECNICO-LOGISTICI E DELLA GESTIONE PATRIMONIALE MOTORIZZAZIONE BANDO DI GARA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE

Dettagli

Italia-Milano: Lavori di manutenzione stradale 2014/S 032-050911. Bando di gara. Lavori

Italia-Milano: Lavori di manutenzione stradale 2014/S 032-050911. Bando di gara. Lavori 1/5 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:50911-2014:text:it:html Italia-Milano: Lavori di manutenzione stradale 2014/S 032-050911 Bando di gara Lavori Direttiva 2004/18/CE Sezione

Dettagli

BANDO DI GARA CIG 1835245C12-1835268F0C-18352976FD-1835322B9D SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I1) DENOMINAZIONE,

BANDO DI GARA CIG 1835245C12-1835268F0C-18352976FD-1835322B9D SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I1) DENOMINAZIONE, IMPOSTA DI BOLLO ASSOLTA IN MODO VIRTUALE, AUTORIZZAZIONE DELL'UFFICIO DELLE ENTRATE DI TREVISO, PROT 53164 DEL 02 DICEMBRE 1999 BANDO DI GARA CIG 1835245C12-1835268F0C-18352976FD-1835322B9D SEZIONE I:

Dettagli

AZIENDA ULSS 20 DI VERONA

AZIENDA ULSS 20 DI VERONA AZIENDA ULSS 20 DI VERONA Sede legale: via Valverde n.42-37122 Verona - tel. 045/8075511 Fax 045/8075640 Prot. N. Verona, UNIONE EUROPEA Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta Ufficiale delle Comunità

Dettagli

Città: Teramo (TE) Codice 64100 Paese Italia. Telefono: +39 0861.266205

Città: Teramo (TE) Codice 64100 Paese Italia. Telefono: +39 0861.266205 UNIONE EUROPEA Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell Unione europea 2, rue Mercier, L-2985 Luxembourg Fax (352) 29 29 42 670 E-mail: mp-ojs@opoce.cec.eu.int Indirizzo Internet: http://simap.eu.int

Dettagli

I-San Donato Milanese: Gas naturale 2011/S 140-233125 BANDO DI GARA SETTORI SPECIALI. Forniture

I-San Donato Milanese: Gas naturale 2011/S 140-233125 BANDO DI GARA SETTORI SPECIALI. Forniture 1/5 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:233125-2011:text:it:html I-San Donato Milanese: Gas naturale 2011/S 140-233125 BANDO DI GARA SETTORI SPECIALI Forniture SEZIONE I: ENTE

Dettagli

L appalto rientra nel campo di applicazione dell accordo sugli appalti. I.1) Denominazione, Indirizzi e Punti di contatto

L appalto rientra nel campo di applicazione dell accordo sugli appalti. I.1) Denominazione, Indirizzi e Punti di contatto Riservato all Ufficio delle pubblicazioni Data di ricevimento dell avviso N. di identificazione BNP PARIBAS REIM SGR SPA BANDO DI GARA D APPALTO DI LAVORI L appalto rientra nel campo di applicazione dell

Dettagli

BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA

BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA Via Roma 2 72023 - Mesagne (Br) tel/fax: 0831 732245 www.comune.mesagne.br.it pec: ambiente@pec.comune.mesagne.br.it AREA TECNICA - SERVIZI AMBIENTALI ED ENERGETICI BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MILANO BANDO DI GARA

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MILANO BANDO DI GARA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MILANO BANDO DI GARA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO - I.1) Denominazione: Università degli Studi di Milano, Divisione

Dettagli

CONSIP S.P.A. A SOCIO UNICO BANDO DI GARA D APPALTO

CONSIP S.P.A. A SOCIO UNICO BANDO DI GARA D APPALTO CONSIP S.P.A. A SOCIO UNICO BANDO DI GARA D APPALTO SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto Consip S.p.A. a socio unico- Via Isonzo, 19/E Roma 00198

Dettagli

REGIONE LAZIO. Bando di gara. I.1) Denominazione Indirizzi Punti di Contatto: Regione Lazio-Direzione

REGIONE LAZIO. Bando di gara. I.1) Denominazione Indirizzi Punti di Contatto: Regione Lazio-Direzione REGIONE LAZIO Bando di gara I.1) Denominazione Indirizzi Punti di Contatto: Regione Lazio-Direzione Regionale Centrale Acquisti-Area Pianificazione e Programmazione; Via Rosa Raimondi Garibaldi 7-00145

Dettagli

CITTA' DI TORINO AVVISO DI PROCEDURA APERTA N.3/2008 INTERVENTI STRAORDINARI SULLE PAVIMENTAZIONI DELLE VIE, STRADE E PIAZZE

CITTA' DI TORINO AVVISO DI PROCEDURA APERTA N.3/2008 INTERVENTI STRAORDINARI SULLE PAVIMENTAZIONI DELLE VIE, STRADE E PIAZZE CITTA' DI TORINO AVVISO DI PROCEDURA APERTA N.3/2008 INTERVENTI STRAORDINARI SULLE PAVIMENTAZIONI DELLE VIE, STRADE E PIAZZE DELLA CITTA 7 LOTTI. SEZIONE 1) AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE. I.1) Denominazione,

Dettagli