Simposio sull acqua Tavola rotonda. Monte Rosa Hut. BUILDING AUTOMATION ed energie RINNOVABILI GENNAIO Automazione per la Logistica

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Simposio sull acqua 2011. Tavola rotonda. Monte Rosa Hut. BUILDING AUTOMATION ed energie RINNOVABILI GENNAIO 2011. Automazione per la Logistica"

Transcript

1 BUILDING AUTOMATION ed energie RINNOVABILI GENNAIO 2011 Simposio sull acqua 2011 Tavola rotonda Monte Rosa Hut Rivista bilingue di AutomAzione di processo elettronica logistica ottobre 2010 Automazione per la Logistica Intervista al nuovo presidente di Assoautomazione Speciale: Automazione per l Industria alimentare e il Packaging The Market Automation Design Magazine_ _P4.indd :58:26

2

3 BUILDING AUTOMATION ED ENERGIE RINNOVABILI GENNAIO 2011 Simposio sull acqua 2011 Tavola rotonda Monte Rosa Hut Casa Editrice Tecnoservizi S.R.L. via Cremosano, 4A Milano Direttore Responsabile: Armando Zecchi Direttore Tecnico: Andrea Fenzi Redazione: Valentina Parisi, Mauro Fraccaroli, Francesco Frabasile, Marco Frizzo, Olga Gerke Progetto Grafico: Tecnoservizi S.R.L. Impaginazione Elettronica: Tecnoservizi S.R.L. SATE srl via Praga, Verdellino di Zingonia (BG) Tel Pubblicità: Tecnoservizi S.R.L. The Monte Rosa hut, a lighthouse in a unique mountain environment Numero chiuso in redazione il 22/01/2011 Speciale Speciale Costruire risorse di Armando Zecchi 4-5 Sull onda a cura di Armando Zecchi 6 Solar Thermal: some news from Europe di Armando Zecchi 7-9 Un mercato alla ricerca di se stesso di Roberto Maietti 11 Solar inverters a cura di Andrea Fenzi 12 Junction box a cura della redazione 12 Inverters for PV power plants a cura di Andrea Fenzi 13 Una realtà Italiana a cura di Roberto Frabasile 14 Sunny Boy 3000HF a cura di Armando Zecchi La centrale solare Archimede a cura di Armando Zecchi Inverter e soluzioni per impianti Fotovoltaici di Armando Zecchi A proposito di PRODUCTION EXPO ed ECODESIGN EXPO di Olga Gerke Soluzioni per misura del livello a cura di Mauro Fraccaroli 27 Efficienza energetica nelle costruzioni e Fonti Rinnovabili a cura di Andrea Fenzi The Monte Rosa hut a cura della Redazione Le soluzioni AB Energy a cura di Andrea Fenzi Biogas da biomassa legnosa a cura della Redazione % di efficienza a cura di Olga Gerke 38 Le novità a Saienergia 2010 di Armando Zecchi Novità sui refrigeranti Verdi a cura di Andrea Fenzi Excellent mood at Chillventa a cura di Andrea Fenzi 43 La gestione tecnica delle acque Valerio Alessandroni Nuova valvola di Armando Zecchi 48 Un bene vitale a cura di Armando Zecchi 49 A volte ritornano di Armando Zecchi 50 Indubbiamente primi di Armando Zecchi SMT market a cura della redazione 53 News a cura di Armando Zecchi 55 Laser for Electronic a cura di Olga Gerke 56 DSP mon amour a cura di Armando Zecchi 57 IR source and sensors di Mauro Fraccaroli 58 New system for Test a cura di Olga Gerke 59 Car engine management a cura di Andrea Fenzi 60 Control Systems a cura della redazione 61 Eco Design e Production Expo a cura della redazione 61 Solutions for Energy Efficiency a cura di Olga Gerke Solar components and Industrial LCD a cura di Armando Zecchi 64 dlan a cura della redazione 65 PCB trends a cura della redazione 66 BUILDING AUTOMATION ed energie RINNOVABILI Dicembre

4 Costruire risorse di Armando Zecchi L acciaio è uno dei materiali base per le nuove generazioni di edifici. È un materiale rinnovabile in quanto può essere riciclato al termine del ciclo di vita senza perdita di qualità. Anche in combinazione con altri materiali è praticamente insostituibile. L importanza dell acciaio è destinata ad aumentare ulteriormente in futuro. Per realizzare gli obiettivi di politica ambientale e promuovere l edilizia sostenibile, infatti, i prodotti e i sistemi di costruzione devono rispettare requisiti sempre più severi per i quali l acciaio offre già oggi soluzioni adeguate. L industria dell acciaio si è allineata da tempo al concetto di sostenibilità. In termini economici e tecnici i prodotti in acciaio possono essere pensati come sinonimo di maggiore economicità e sostenibilità per sistemi di costruzione flessibili e attenti al riciclaggio, materiali da costruzione ad alte prestazioni per il risparmio di risorse, facciate e sistemi di protezione per la realizzazione di edifici in grado di durare a lungo e conservare il proprio valore. In un area collettiva di 340 m² (Stand B2/318) al salone specializzato BAU di Monaco di Baviera (gennaio 2011) verrà presentata la nuova iniziativa bauforumstahl. Al centro dell area sorgerà un campus per presentazioni e relazioni con il motto Un pensiero nuovo per un edilizia sostenibile. Architetti di fama internazionale, progettisti di strutture e aziende di costruzione parleranno di temi di attualità nel campo della sostenibilità, dell edilizia industriale e commerciale, direzionala e pubblica, arrivando fino alla cultura dell edilizia. Il programma del campus sarà organizzato in collaborazione con diversi partner a seconda del tema trattato, ad esempio la Deutsche Gesellschaft für Nachhaltiges Bauen (DGNB, associazione tedesca per l edilizia sostenibile) e l Istituto Bauen und Umwelt (IBU, edilizia e ambiente). La dichiarazione Nell occasione verrà presentata anche la Dichiarazione Ambientale di Prodotto (EPD) valida in tutta Europa per l acciaio da costruzione (profili laminati aperti e lamiere a forte spessore). La certificazione offre a ingegneri e architetti un utile supporto in fase di progettazione di edifici sostenibili in acciaio e alle imprese edili maggiori garanzie di conservazione del valore dell immobile. Gli attuali obiettivi di ottimizzazione energetica degli edifici richiedono tetti e facciate con un adeguato isolamento termico. Sono pertanto importanti componenti per edilizia in acciaio nobilitato in superficie che offra buone proprietà di di isolamento termico e facilità di montaggio grazie al peso contenuto. I sistemi a sandwich, trapezio o pannello sono provvisti di rivestimenti più sottili di 1 mm. Questi sistemi vengono utilizzati oggi non solo per capannoni, fabbriche e magazzini, ma sempre più anche per edifici amministrativi e uffici. Con la loro varietà di forme e colori offrono maggiori possibilità e varietà di realizzazione architettonica. I profili di acciaio zincato a caldo non solo sono resistenti alla corrosione, ma costituiscono anche l elemento base per L ing. Armando Zecchi (Direttore generale di Tecnoservizi) a colloquio con il Dott. Davide Galli (AD - Monaco Fiere Italia) durante la conferenza stampa di presentazione di BAU 2011 svoltasi presso l Ordine degli Architetti di Milano. 4

5 strutture portanti più leggere e durevoli, con capacità di carico superiori, in grado di adattarsi a svariati impieghi. Tra le principali problematiche attuali citiamo la tecnica di fissaggio al tetto solare. I prodotti in acciaio inox contribuiscono in misura rilevante alla sostenibilità e alla facilità di cura e manutenzione degli edifici. Il Gruppo ArcelorMittal (Stand B2/318), rappresentato da ArcelorMittal Commercial Long Deutschland GmbH e ArcelorMittal Construction Deutschland GmbH, proporrà, fra le varie soluzioni per la costruzione di edifici efficienti sotto il profilo energetico, gli acciai a grano fine altamente resistenti HISTAR. Per la costruzione di palazzi ed edifici commerciali, la trave alveolare in acciaio con fori di forma allungata Angelin, le travi integrate in spessore per solai IFB e SFB, il solaio prefabbricato Cofradal 200 e il sistema Cofraplus220 specifico per parcheggi offrono nuove possibilità realizzative. Per l involucro dell edificio l azienda esporrà i sistemi Module4, Sunstyl, Evos e Globalwallsystem K-energy per edilizia leggera ad alta efficienza energetica. Stahlwerk Thüringen (Stand B2/318) con la sua società commerciale GALLARDO SECTIONS S.L. presenterà la gamma di profili di acciaio per costruzioni sostenibili, focalizzandosi in particolare sul sistema integrato di gestione ambientale utilizzato in produzione, che unisce la garanzia di qualità per il cliente alla tutela ambientale, alla sicurezza e alla salute degli operatori sul posto di lavoro. Le accia- ierie della Turingia vantano un esperienza pluriennale e sono state la prima azienda metallurgica certificata in Germania. Con il motto Steel goes green, ThyssenKrupp Steel Europe (Stand B2/308) presenterà soluzioni economiche per un edilizia sostenibile nel rispetto delle certificazioni attuali e delle normative vigenti. L attenzione sarà incentrata su prodotti innovativi come il nuovo rivestimento metallico ZM EcoProtect, il sistema di facciata Hoesch Matrix e i prodotti della nuova linea Firetec. Esempi eccellenti di risanamento energetico sono rappresentati da altri prodotti sviluppati dall azienda, come Planeel Premium oppure Hoesch isowand integral con sistema di finestre FSI. Vallourec & Mannesmann Tubes (Stand B2/309) esporrà profili MSH (Mannesmann Stahlbau Hohlprofile) quadrangolari, rettangolari e tondi, laminati a caldo. L azienda presenterà anche le innovative strutture portanti PREON per la costruzione di capannoni flessibili, particolarmente indicate per grandi luci; il sistema unisce pregio estetico ai vantaggi di una costruzione economica e veloce grazie alla standardizzazione dei componenti. Lo stesso stand dell azienda sarà costruito con il sistema PREON. Le aziende appartenenti alla Interessengemeinschaft Bauforum Stahl IGBS im Stahlhandel (Stand B2/318 BAU ), un associazione che cura gli interessi delle società di commercio, presenteranno tutta la loro gamma di servizi che va ben oltre la semplice distribuzione. Nei propri centri di servizi e lavorazione, l associazione trasforma lamiere, profilati e tubazioni in componenti pronti al montaggio per la costruzione di edifici e ponti. I componenti per la struttura grezza (lo scheletro) dei nuovi capannoni di acciaio vengono forniti da queste aziende specializzate. BUILDING AUTOMATION ed energie RINNOVABILI Novembre

6 editoriale AAA Sull onda di Armando Zecchi La quiete giunge dopo la tempesta (nelle tradizioni popolari tramandate a voce, questo è il detto). In questi mesi una benefica tempesta sta toccando la nostra piccola casa editrice. Nel mezzo di questa serie di eventi che stanno cambiando, nei fatti, il mercato italiano (e non) delle mostre convegno e della editoria tecnica dedicata alla automazione e alle energie rinnovabili, è bene fornire ai lettori informazioni e motivazioni di queste forti innovazioni. Come già detto in altri editoriali comparsi su Componenti Industriali (Publitec) e su AUTOMATION Design Magazine, stiamo cercando di riempire un vuoto, che il mercato ha nettamente avvertito nei mesi scorsi, offrendo opportunità espositive e convegnisti- che uniche (nel relativo settore) nel 2011, nonché nuove riviste (e rimessa a punto di altre già presenti da tempo). Un esempio di riferimento sono le parole dell ing. Busetto (Neo Presidente di ASSOAUTOMAZIONE) riportate nell intervista che abbiamo pubblicato sul AUTOMATION Design Magazine di ottobre Mentre scrivo questo articolo è in atto una fase di forte crescita del mercato dei componenti elettronici ed industriali destinati agli impianti fotovoltaici (componenti per inverter soprattutto e junction box intelligenti) al punto da creare una sorta di shortage. Non è il primo ne sarà l unico di questo mercato, che è da tempo considerato ciclico. Va capito come gestire questa fase, magari comprendendo che proprio durante uno shortage va fatto un opportuno piano di marketing communications per evitare di perdere quote importanti di mercato, dopo. Dedichiamo agli Inverter per impianti fotovoltaici uno speciale (professionale). La nostra è una rivista dedicata al B to B, non al mercato consumer, e gli articoli seguono questo orientamento. Abbiamo organizzato, in collaborazione con Piacenza EXPO, il simposio sull Acqua che si svolgerà a Piacenza il giorno , durante i lavori di ECO Design Expo e di PRODUCTION Expo. Sul nostro sito es sono reperibili i dettagli. Vale la pena di sottolineare come proprio nel settore delle acque, bianche e reflue, si stia giocando una partita molto importante,in termini industriali e di mercato. Riprendendo le parole del dott. Giacomini (Endress+Hauser) in uno dei suoi interventi svolti nel corso della tavola rotonda resta molto da fare in Italia. L articolo è di Valerio Alessandroni. Il simposio affronterà i vari temi, anche grazie alla collaborazione di importanti aziende multinazionali e di Enti Locali. A proposito di PRODUCTION Expo, i nostri collaboratori stanno illustrando la manifestazione alle aziende e alle varie associazioni, anche non italiane. Con molta umiltà, e con la certezza di svolgere semplicemente il proprio lavoro, senza nulla togliere ad altre società, al momento possiamo dire e ribadire, che PRODUCTION Expo è l unica manifestazione organizzata (in Italia) riferita ai mercati della produzione elettronica, dei componenti elettronici e dei componenti industriali per il 2011 (7-9 Aprile). Se poi altri decideranno di organizzare altre manifestazioni in Italia B to B con queste caratteristiche specifiche, e lo comunicheranno, ne prenderemo atto. Ma ad oggi, mi si consenta di ribadirlo ulteriormente con orgoglio, è prevista solo la manifestazione che con passione e professionalità stiamo organizzando in collaborazione con PIACENZA EXPO. Sull onda dicevo. Siamo sull onda e siamo ben consci del momento. Ma su questo vascello, che ho l onore e l onere di dirigere abbiamo a bordo risorse umane importanti, persone di grande professionalità e competenza, collaboratori tecnici e commerciali di grande esperienza. 6

7 Solar Thermal: some news from Europe a cura di Armando Zecchi Siemens to decisively strengthen its position in the growth market solar thermal power Acquisition of Solel Solar Systems for about $418 million. Siemens AG is to acquire the solar thermal power company Solel Solar Systerns Ltd. To date, the rnajority stake has been held by Ecofin Ltd., a London-based investment firrn, and another major shareholder. After the rapid and highly successful expansion of our wind power business, we now want to continue this success story in the solar sector. With the acquisition of Solel, Siemens can now strengthen its rnarket position in the promising business of solar thermal power plants. We can thus further expand our extensive environmental Portfolio - and, as already announced, we will be come even greener, said Siemens President and CEO Peter Loscher. Solel Solar Systems has a workforce of over 500 and is one of the worlds two leading suppliers of solar receivers, which are key components of so-called parabolic trough power plants. The high-growth company, which posted revenue totaling almost $90 million in the first six months of its current fiscal year (January 1 to June 30, 2009), is also a leader in the planning and construction of solar fields. The purchase price is about $418 million (currently equivalent to around 284 million). The transaction is subject to approval by the responsible authorities. It is anticipated that the closing will take place before the end of this calendar year. Siemens and Solel are a perfect match, said René Umlauft, CEO of Siemens Renewable Energy Division. We are the market leader in steam turbines for solar thermal power plants power block, we can offer a key part for solar power plants - the part that is responsible for power generation. Solel boasts high-efficiency receiver technology and comprehensive expertise in the engineering and construction of solar fields. In the future, we ll be able to offer the key components for the construction of parabolic trough power plants from a single source and to further enhance the efficiency of these plants. The Market Until 2020, the market for solar thermal power plants will show annual doubledigit growth rates and attain a volume of over 20 billion. In the future, the primary focal growth regions will be the U.S., South Africa, Australia, Spain, India, North Africa and the Middle East. Together, we will utilize our know-how in these core competencies to further optimize the water/steam cycle and to further boost the efficiency of solar thermal power plants. Thus we can accelerate the use of this clean technology, said Avi Brenmiller, CEO of Solel Solar Systems. Combined with Siemens financial strength and its global sales and marketing activities, this will open up promising prospects for our business and hence also for all of Solel s employees. Parabolic trough power plants are the solar-based power generation technology with the best track record of all utilityscale solar technologies. They are particularly suitable for regions with high levels of direct insulation. The principle is simple: curved sun-tracking mirrors capture the sunlight and concentrate it on the solar receiver. A heat transfer medium, which is heated by the concentrated solar radiation, flows through the solar receiver. In a heat exchanger, steam is then generated for a steam turbine, which drives a generator, which in turn generates electricity. Together with the electrical and instrumentation and control equipment and the cooling systems, these components form the power block of a solar power plant. Products and solutions for solar thermal power plants are part of the Siemens Environmental Portfolio, with which the company posted revenue of nearly 19 billion in fiscal about a quarter of Siemens total sales - making Siemens the world s leading provider of ecofriendly technologies. BUILDING AUTOMATION ed energie RINNOVABILI GENNAIO

8 Siemens to decisively strengthen its position in the growth market solar thermal power Acquisition of Solel Solar Systems for about $418 million. Siemens AG is to acquire the solar thermal power company Solel Solar Systerns Ltd. To date, the rnajority stake has been held by Ecofin Ltd., a London-based investment firrn, and another major shareholder. After the rapid and highly successful expansion of our wind power business, we now want to continue this success story in the solar sector. With the acquisition of Solel, Siemens can now strengthen its rnarket position in the promising business of solar thermal power plants. We can thus further expand our extensive environmental Portfolio - and, as already announced, we will be come even greener, said Siemens President and CEO Peter Loscher. Solel Solar Systems has a workforce of over 500 and is one of the worlds two leading suppliers of solar receivers, which are key components of so-called parabolic trough power plants. The high-growth company, which posted revenue totaling almost $90 million in the first six months of its current fiscal year (January 1 to June 30, 2009), is also a leader in the planning and construction of solar fields. The purchase price is about $418 million (currently equivalent to around 284 million). The transaction is subject to approval by the responsible authorities. It is anticipated that the closing will take place before the end of this calendar year. Siemens and Solel are a perfect match, said René Umlauft, CEO of Siemens Renewable Energy Division. We are the market leader in steam turbines for solar thermal power plants power block, we can offer a key part for solar power plants - the part that is responsible for power generation. Solel boasts high-efficiency receiver technology and comprehensive expertise in the engineering and construction of solar fields. In the future, we ll be able to offer the key components for the construction of parabolic trough power plants from a single source and to further enhance the efficiency of these plants. The Market Until 2020, the market for solar thermal power plants will show annual doubledigit growth rates and attain a volume of over 20 billion. In the future, the primary focal growth regions will be the U.S., South Africa, Australia, Spain, India, North Africa and the Middle East. Together, we will utilize our know-how in these core competencies to further optimize the water/steam cycle and to further boost the efficiency of solar thermal power plants. Thus we can accelerate the use of this clean technology, said Avi Brenmiller, CEO of Solel Solar Systems. Combined with Siemens financial strength and its global sales and marketing activities, this will open up promising prospects for our business and hence also for all of Solel s employees. Parabolic trough power plants are the solar-based power generation technology with the best track record of all utilityscale solar technologies. They are particularly suitable for regions with high levels of direct insulation. The principle is simple: curved sun-tracking mirrors capture the sunlight and concentrate it on the solar receiver. A heat transfer medium, which is heated by the concentrated solar radiation, flows through the solar receiver. In a heat exchanger, steam is then generated for a steam turbine, which drives a generator, which in turn generates electricity. Together with the electrical and instrumentation and control equipment and the cooling systems, these components form the power block of a solar power plant. Products and solutions for solar thermal power plants are part of the Siemens Environmental Portfolio, with which the company posted revenue of nearly 19 billion in fiscal about a quarter of Siemens total sales - making Siemens the world s leading provider of ecofriendly technologies. New Technologies Some new technologies for the next-generation of solar receiver are introducing to increase the thermal output of solar thermal power plants. Siemens has announced at the CSP Summit in Seville the release of a new solar receiver, the UVAC 2010 (Universal Vacuum Air Collector), which further increases thermal heat production. The new UVAC 2010 is the next generation of the UVAC receiver, which is the key component for the solar fields of parabolic-trough power plants. More than 150,000 UVACs have been successfully installed in commercially operating power plants. As wrote before Just recently, Siemens acquired Solel Solar Systems Ltd. The UVAC 2010 features extremely high solar absorption, reduced heat loss and an enlarged active area, offering solar field developers significantly increased revenues and reduced operating costs. Using high-tech coatings, UVAC 2010 absorbs maximum solar energy and converts it into heat used to produce electricity. No single component has more 8

9 influence on the commercial success of the solar field. The power block and the solar field equipped with high-efficiency receivers are the key components of every parabolic-trough power plant. These power plants are the solar-based power generation technology with the best track record of ali utility-scale solar technologies. The features improved emissivity (heat loss) as a result of technological advances in the sputtered selective coatings, as well as an improved active area to length ratio, which enables greater solar exposure of the receiver and a proportionate increase in absorbed energy. Its superior heat loss levels -- below 9% -- provide developers with greater efficiency. The steam turbine The steam turbine is a key component for solar thermal power generation. Solar thermal power plants, also known as Concentrated Solar Power or CSP, have existed for approximately 20 years. Siemens is a single- supplier of components and the key systems solar field and power block - the complete power generating equipment -, which make up more than two-thirds of a CSP plant. For many years this company has been market leader in steam turbines for solar thermal power plants and also supplied this key component, an SST-700 turbine rated at 50 megawatts (MW), for the Lebrija project in Spain. The basic principle behind solar thermal power generation is simple: solar energy is used to heat water for the production of steam to drive a turbine. A generator then converts the mechanical energy into electricity. The heat can be stored for hours, for example in tanks filled with molten salt, which means that solar thermal power plants can also supply electricity when the sun is no longer shining. Power generated in this way does not produce any pollutant carbon dioxide. The steam turbine is one of the central components of a solar thermal power plant. In cooperation with key Spanish utilities Siemens developed a standard steam turbine for a 50-MW solar power plant on the basis of the boundary conditions relating to feed-in compensation. This machine is based on the SST-700 DRH steam turbine, a two-cylinder reheat industrial steam turbine. In the meantime the company supplies eight industrial steam turbines matched to the special requirements for CSP (SST-110, 120,300,400,700,900, SST-800 and SST-600 (in combination), and SST-800 and SST-500 (in combination). With this extensive range of products the company will meet the wide variety of customer requirements and offer product solutions for all CSP technologies. The first steam turbine adapted to meet the challenges of CSP is the reliable, field-proven SST It is designed as a generator drive and comprises two modules: a high-pressure and a low pressure cylinder. It has a rating of as much as 175 MW. The combination of modules operating at different speeds enables high efficiency levels. The machine attains excellent performance through optimized dimensioning of each turbine cylinder - matched to the volumetric flow. Controlled process steam extraction ensures constant extraction pressure for a wide range of steam f1ow. The machine thus offers flexible duty and is easy to operate. The compact design ensures low thermal and mechanical loading. A special casing design, which protects the turbine against cooling down too much at night, and the low weight of the rotor provide for fast startup capability. High-grade, corrosionresistant materials ensure a long, hitchfree service life. Beside the SST-700 all of the above-mentioned steam turbines can be deployed in the solar sector. Siemens can provide steam turbines for all standard CSP technologies such as parabolic trough, Fresnel and solar tower power plants. Another variant is the ISCCS (integrated solarcombined cycle system) power plant, a combination of combined cycle and solar thermal power plant. This means that the steam required to drive the steam turbine can be produced using the exhaust heat from the gas turbine and/or solar heat. The gas turbine thus also replaces the heat store of the solar thermal power plant. For example, the company supplied an SST- 900 steam turbine rated at 83 MW for the ISCCS power plant in Algeria. BUILDING AUTOMATION ed energie RINNOVABILI GENNAIO

10 Un mercato alla ricerca di se stesso di Roberto Maietti Non vogliamo certo dare segnali negativi, fare la Cassandra non ci appartiene, ma d altra parte dal nostro osservatorio non possiamo mancare di segnalare che la ripresa ha perso lo slancio. Dopo un recupero molto veloce avvenuto soprattutto nei primi due trimestri, era inevitabile aspettarsi un rallentamento che riteniamo caratterizzerà, almeno per quanto riguarda i Paesi avanzati, anche l inizio del I punti di debolezza sono rappresentati soprattutto da una minore necessità di ricostituire le scorte e dalla fragilità del mercato del lavoro che sprona a una riduzione precauzionale dei consumi. Dobbiamo però sottolineare che la Germania fa storia a sé, visto che il loro livello salariale è addirittura superiore a quello di prima della crisi. Venendo all andamento dell industria manifatturiera nazionale rileviamo un recupero trainato soprattutto dall industria elettrotecnica ed elettronica. I comparti industriali produttori di beni intermedi mostrano infatti un passo più veloce e in particolare, nel primo semestre 2010, rileviamo una crescita del 14,5% dell industria elettrotecnica e del 9,1% dell industria elettronica. Si tratta di percentuali particolarmente buone considerando che la media nazionale dell industria di trasformazione è stata del 5,7%. Nonostante ciò permane un gap del 20% rispetto al periodo pre-crisi. Per quanto attiene all export, nei primi 6 mesi la crescita è stata dell ordine del 5,2% su base annua. Ciò che invece continua a preoccupare, e non poco, sono i livelli occupazionali che segnano addirittura un decremento dell 8,5% nell elettronica e del 3,4% nell elettrotecnica a fronte di un occupazione media nel settore manifatturiero del -3%. Volendo ora zoomare sul mercato dei Componenti Elettronici, ci soffermiamo ad analizzare prima i Semiconduttori e poi i Passivi. Nel 2010 si è tornati a sorridere infatti con oltre il 25% di crescita i Semiconduttori corrono al passo di altri settori ANIE, quali ad esempio l Automazione Industriale. Il terzo trimestre 2010 è stato addirittura equivalente al terzo trimestre 2008, il che fa sperare di poter chiudere l anno allo stesso livello del 2008 ovvero a 1116 M. Ciò comporterebbe il raggiungimento nel quarto trimestre di vendite pari a 318 M. Il recupero è dovuto soprattutto all andamento delle vendite dei Distributori 10

11 che hanno raggiunto un 48% di crescita. Gli OEM sono invece ancora in sofferenza rispetto allo scorso anno segnando un decremento del 10%. Con l attuale trend le vendite al canale diretto raggiungerebbero solo 307 M ovvero un 33% meno del record del Viceversa, quasi certamente, il Canale Distributivo supererà il valore A livello di ripartizione del venduto per settore applicativo rimane dominante il settore industriale con il 64%, seguito da Automotive (19%) e TLC (14%). Questi sono infatti i settori che in assoluto segnalano la maggior crescita, rispettivamente del +38%, +15% e +14%. Anche per i Passivi si parla di un andamento particolarmente positivo con una crescita anno su anno pari al 52%. La possibilità di raggiungere il dato 2008 è quindi molto elevata. Questo significherebbe che rispetto alle previsioni dello scorso anno il recupero è stato nettamente superiore e già a fine 2010 si raggiungeranno i livelli che erano attesi per il Questi risultati positivi non sono però indenni da problemi. Il 2010 è stato ed è ancora caratterizzato da un elevato shortage che sta creando notevoli disagi lungo tutta la pipeline. Dopo la forte contrazione delle vendite con conseguente riduzione e, in molti casi, azzeramento degli stock, è seguito un periodo di forte domanda che ha preso in contropiede tutti gli operatori a causa del livello di accelerazione. Nel 2009 varie linee di produzione erano state dismesse e nessun investimento era stato pianificato. Conseguentemente la tensione fra domanda e produzione ha creato forti ritardi acuiti dalla necessità di ri-pianificare gli stock. Basti pensare che il rapporto Boo/Bil è stato 1,25. Le previsioni sono che già dalla fine di quest anno e poi a seguire nel 2011 questo rapporto dovrebbe scendere a 1,17. Per concludere possiamo dire che si prospetta un 2011 ancora con luci e ombre, dove le politiche monetarie FED e BCE avranno una forte influenza sulla competitività delle monete e conseguentemente sulle possibilità di aiutare o frenare l export. Essendo l Italia una nazione a forte vocazione all export del prodotto trasformato, ma al contempo molto dipendente dalle importazioni di materie prime è indubbio che lo scenario rimanga quanto mai di difficile interpretazione. Siamo comunque dell avviso che sostanzialmente le opportunità ci saranno a condizione di non voler rinunciare a una presenza attiva e fattiva nel mercato ponendo l accento su nuove aree applicative. ASSOMOTORACING con i suoi soci collettivi partecipa a: ABARTH AGIECHARMILLES AGIOTECH ALTAIR ALPINA RAGGI ALU BUILD ALUNETWORK ANALYSIS ANDREOLI & C. ARANCHO ATR GROUP AVIORACE AXU BAPRO BEST FINISHING BETA BIC OMEGA BIMOTA CARBON TEAM CAR STUDIO CD-ADAPCO CEM CERMET CF 3000 CHIARAMONTI CICLO OTTO COMAUT COVER C.P.C. CRM COMPOSITI CTBK CORSE CTB Trattamenti Termici DALLARA AUTOMOBILI DAVI DEL VICARIO DIMOTER EBERHARD ECOFIRENZE EDITECH ELFO I.T. EMILBANCA ENERGY GROUP EURAL EVO CORSE FB TECNO FEBERTEK FINIMAX FONDERIA CAB FONDERIA TARONI FORMULA MODENA FORNI FOND GROUP FORSIDER FPT RACING GHA GIADA METALLI GOPRO GRAFITE H 2 O PERFORMANCE HTM RACING HUBTEX HUSKY IN-TECH INFOLAB JAGUAR LABORMET LAFER LAMIFLEX LBG LEO BALESTRI STUDIO LEONARDI LUALMA MAGIGAS MAGNETI MARELLI MARVIC MATTIOLI METALPARMA MICROCAST MB METALTECH METALTIG METAL VENICE MIKEA MISSLER MODENA FIERE MONDIAL S.P.A. MONTI ENGINEERING MOTO PARILLA MSS MW COMPETIZIONI NANOPROM NARDI PERSONAL NAVA LINEA SPORT NCS New Cast Service S.r.l. NCS Lab S.r.l. OBA OIC Partecipa a ECO DESIGN EXPO 2011 fornendo il patrocinio BUILDING AUTOMATION ed energie RINNOVABILI GENNAIO 2011 ORAL ENGINEERINGORAL RACING OSSIDAZIONE ITALIANA PANTA RACING FUEL PAOLI PB RACING PEDEMONTE CARROZZERIA PICCHIO PHITEC INGEGNERIA PISTAL RACING PREDIERI GROUP PROCOMEC PRODUFORM PROMO SISTEMI PROMOTOR INTERNATIONAL PROTOCAST PUSHSTART RACING SALDATURE REMET RISALTO RONDINE MOTOR RPG SASSA ROLL-BAR SEFA ACCIAI SELETRON SENAF SINERGITEC SQUADRA TARASCHI STUDIO MAESTRELLI SUBARU SUPPORTI GRAFICI SURFATEK TECHNÈ S.r.l. TECNO2 TECNOCONTROL TIG TNT RACING TONDINI METALLI TOP SOLUTIONS TROMBINI MARCO VETORIX WLADOIL YAMAHA ZOCCA OFFICINE MECCANICHE 11

12 Solar inverters Siemens is extending its range of solar inverters for commercial photovoltaic plants for the power range up to 500 kilowatts. A thin-film photovoltaic plant with an output of 500 kilowatts covers the equivalent area of about three football fields. The energy produced by such a system can meet the annual energy demand of about 250 households. For such plants Siemens now offers the modified Sinvert PVM17 solar inverter with improved efficiency and extended maximum power point range. The Sinvert PVM20 solar inverter supplements the Sinvert PVM series in the 20 kilowatt power class. Using the new Sinvert PVM Control Box, energy supply compaa cura di Andrea Fenzi nies can limit the system output during peak periods by remote control, thereby avoiding a grid overload. Operators of photovoltaic plants now have a choice of four power classes of 10, 13, 17 and 20 kilowatts for the compact Sinvert PVM inverters. The four power classes as well as the extended maximum power point range facilitate even more flexible and precise system planning. The Sinvert PVM17 and Sinvert PVM20 solar inverters achieve a new peak efficiency level of 98.2% and a weighted efficiency of 97.8% according to eta EU. Thanks to the higher efficiency, a significantly higher yield can be achieved over the operating life of a photovoltaic plant. In addition, the Sinvert PVM17 and PVM20 can now deliver their full output at ambient temperatures of up to 45 C. Even at very high temperatures therefore, optimum plant efficiency is assured. The new Sinvert PVM Control Box enables operators to comply with the legal requirements of the German Renewable Energy Sources Act (EEG) and the guideline on Generating Systems on the Medium- Voltage Power Grid issued by the German Association of Energy and Water Industries. The guideline provides the option for systems with an output of 100 kilowatts or more to reduce output by the energy supplier with the aim of eliminating grid overloads. The Sinvert PVM Control Box permits communication with as many as 2 x 31 solar inverters as well as a connection to the Sinvert Webmonitor web portal. The specified limitation of output is stored in the Sinvert PVM Control Box. Junction box A cura della redazione Aluminium junction boxes are manufactured to the highest quality standards at Microtherm GmbH s Dongguan plant. Due to the strongly increasing demand for aluminium junction boxes, FPE Fischer GmbH (Leutkirch) is expanding its production capacity. For this purpose, the company has entered into a cooperation agreement with Microtherm GmbH (Pforzheim). Since April 2010, the latter has been manufacturing aluminium junction boxes for photovoltaic modules on behalf of FPE Fischer in Dongguan in southern China. This manufacturing cooperation results in a clear expansion of capacity and enables us to meet the increasing demand for aluminium junc- tion boxes reliably. Both Asian plants manufacture the same product lines. This gives us more flexibility even in times of temporary bottleneck situations, says Thomas Hoffmeister, Managing Partner of FPE Fischer. Microtherm GmbH is an experienced company, which has owned and operated manufacturing plants in Asia for 19 years. In the context of the cooperation, Microtherm will not only take care of manufacturing, but will also be responsible for parts of process development and con- trolling as well as logistic planning. Our production for FPE Fischer is completely detached from our other operations. We have set up a separate line here, hired numerous employees for this purpose and purchased the required machinery, underlines Hans Volz, member of the Microtherm management. While some components for the aluminium junction boxes of FPE Fischer are manufactured at the Dongguan plant, others are supplied by third parties that are certified to the high quality standards. 12

13 Inverters for PV power plants a cura di Andrea Fenzi At the Intersolar trade fair Sputnik Engineering had present two new central inverters with greater outputs to their new SolarMax TS series. The new SolarMax 300 TS has a rated output of 300 kilowatts and operates in the MPP range of 430 to 800 volts. This new development is the successful outcome of Sputnik developers efforts to boost the European efficiency of the previous model, the SolarMax 300 C, from 94.8 to 95.5 percent. Unlike the SolarMax 300 TS, Sputnik s SolarMax 330 TS SV operates without a low-voltage transformer. As many as four of the new 330-kilowatt inverters can be integrated into a SolarMax power station and their power fed directly into the medium-voltage mains via a medium-voltage transformer. The station can be easily operated using a central control unit. The display clearly shows all the important information and settings. As with other SolarMax-TS series devices, the electronic system monitors the IGBT switches of the two new central inverters on the power unit, a feature which enhances operational safety and reliability. Sputnik also replaced the electrolyte capacitors with film capacitors wherever possible to add to the devices useful life. The optional earthing kit also permits the inverters to work in combination with thin-film or back-side contacted modules without a hitch. The two new central inverters meet all the requirements contained in the BDEW medium voltage guideline -even those which do not come into effect until This means the inverters are able to feed in reactive power, to remain on the mains when short-term blackouts occur and, hence, to actively support the grid. New: Flexible yield optimisation When looking for the best operating point (MPP), Sputnik customers have the choice: While in single-mpp operation the plant yield in the partial load range is optimised by the output dependent cut-in of individual power units, creating redundancy as well, the multi-mpp operation with three MPP trackers for each inverter permits installation experts greater flexibility with the plant design. Power losses, which can arise from, say, temporary shading, are minimised. The new inverters are certified by the TÜV and the VDE Institute. As an option, the two-year standard warranty can be extended for up to 20 years by signing the Max Control service agreement. BUILDING AUTOMATION ed energie RINNOVABILI GENNAIO

14 Una realtà Italiana a cura di Roberto Frabasile Nell anno più critico per il Settore, il Salone della Moto, che si era presentato annunciando un record di novità, si conclude con un altro record significativo, quello dei visitatori, cresciuti giorno per giorno rispetto all edizione di un anno fa: +5% nella prima giornata, +18% nella seconda, +24% nella terza e +13% nella giornata conclusiva, una domenica piovigginosa e fredda che poteva scoraggiare dall intraprendere il viaggio a Milano. Questo significa che è stato riagganciato e superato il muro delle presenze, laddove gli obiettivi più ambiziosi venivano indicati nella conferma del dato, già sorprendente, di un anno fa quando si era raggiunta quota L afflusso imprevedibilmente alto di visitatori è il dato che colpisce di più, ma altri indicatori importanti contribuiscono a giustificare la soddisfazione largamente diffusa fra gli Espositori: operatori, dei quali stranieri, 2104 giornalisti accreditati; e anche una crescita esponenziale delle visite ad EICMA on line, salite da a , a testimonianza di un interesse per le moto, anche da parte di chi non ha potuto visitare fisicamente il Salone, che rappresenta un segnale di speranza per i giorni che ci aspettano. Enorme successo, infine, per le iniziative di contorno, da quelle inserite nell esposizione, come The Green Planet, la mostra dedicata a Fiorenzo Magni e la mostra Young Designers for Mobility, Turismo su 2 Ruote e Custom City (un debutto felicissimo), a Motolive, che ha attirato sull area outdoor un numero impressionante di spettatori appassionati ed entusiasti. La presenza di soluzioni tecniche fortemente innovative è stata poi al centro della giornata dedicate alle donne, da sempre gioie e dolori per coloro che si occupano di motori (nei proverbi). La giornata dedicata alla altra metà del cielo, il cosiddetto Woman Friday, sembrava davvero la festa della donna al Salone del Ciclo e Motociclo di Milano, che per un giorno ha consentito l accesso libero alle rappresentanti del gentil sesso. Tanta curiosità e divertimento all interno mario nel prossimo futuro. Gli spettatori comunque appaiono soddisfatti, il Salone è una specie di toboga ricco di attrazioni e di sorprese. Come ha giustamente ricordato Valentino Rossi in diretta TV da Valencia, bisogna andare a Milano dei padiglioni, ce n è davvero per tutti i gusti degli appassionati della moto, un po meno per quelli della bici, che quest anno non trovano tutto quello che avrebbero sperato. Qualche spettatore si è lamentato spiega il Direttore Generale di EICMA, Costantino Ruggiero ma noi sappiamo di aver agito correttamente informando per tempo debito sul numero molto limitato di espositori del settore bici. Non potevano d altronde modificare la denominazione storica della manifestazione né chiudere la porta a quelle aziende che hanno voluto comunque esserci, e ce ne sono di importanti. Quest anno per la bici è stato un anno sabbatico a Milano, seppur con la ferma volontà di tornare a recitare un ruolo priper vedere le moto più belle del mondo. E molte di queste sono italiane: basti vedere il successo che stanno riscuotendo autentici gioielli come la nuovissima tre cilindri F3 di MV Augusta o la Ducati Diavel per rendersi conto di quanto l industria italiana sia sempre straordinariamente competitiva rispetto ai rivali asiatici. Parecchi i personaggi che hanno visitato la fiera attirando la curiosità del pubblico: citamo tra i tanti del cantante Gigi D Alessio e la soubrette Valeria Marini (per Lambretta) e del fotoreporter Fabrizio Corona (da Multipower). Curiosità anche intorno al set televisivo che Mediaset ha allestito all interno del proprio stand, per i collegamenti in diretta con il MotoGP. 14

15 Sunny Boy 3000HF a cura di Armando Zecchi SMA Solar Technology AG introduces the latest SMA inverter generation with high-frequency transformer - the new Sunny Boy 3000HF. Only a few exceptional features of the new Sunny Boy 3000HF: flexible for the plant design, highly efficient and easy to install. The device will be available starting mid With an efficiency of over 96 percent, a weight of only 18 kilograms and numerous technological innovations, the Sunny Boy 3000HF provides an optimum in this performance class with galvanic isolation. The new devices are additionally available in the performance classes of 2 and 2.5 kw for an individual PV plant design. Flexible planning The Sunny Boy 3000HF offers nearly unlimited variation possibilities when designing a plant. A large number of modules is covered by only two strings, while the input voltage range reaches from 175 to 700 V. This reduces both the number of strings and the installation costs, says Roland Grebe, Chief Technology Officer. The Sunny Boy is flexible and easy to configure in case module grounding is necessary: a simple plug module, the SMA Plug-in Grounding, is available for a quick and uncomplicated connection of a DC pole to ground. In doing so, the polarity is easily defined by the orientation in which the grounding set is attached. Quick installation The Sunny Boy 3000HF is now slimmer and lighter. With only 18 kilograms it has half the weight in comparison to similar models with low-frequency transformer. This reduction of weight results in another large step towards an easy mounting for the installer. Considering all further innovations that we have integrated, the Sunny Boy 3000HF sets new technological standards, says Grebe. The SMA development engineers made the configuration of the inverter even better: the Quick Module communication unit permits the installer to configure the inverter without opening the enclosure. The easily accessible connection compartment containing both the DC plug system SUNCLIX and the plug connector on the AC side guarantees a quick and safe installation. The integrated interface on the inverter enables the wireless system communication via Bluetooth. A great deal of installation time is saved due to the fact that the country specific configuration of the inverter is done with rotary switches. High yield due to latest technologies The maximum efficiency of over 96 percent lets the Sunny Boy 3000HF set new standards for devices of this performance class with galvanic separation. Together with the proven SMA technologies like the Electronic Solar Switch (ESS), the MPPtracking system OptiTrac and the active cooling concept OptiCool, the Sunny Boy 3000HF combines maximum user convenience with attractive yields: thanks to OptiTrac, the device perfectly adjusts to the specific irradiation conditions and reacts quickly and precisely in case of irregular changes of radiation values. The result: the PV generator works with an energy yield which can be up to 1.5 percent BUILDING AUTOMATION ed energie RINNOVABILI GENNAIO

16 higher. Of course, this is optimal for the operator. Additionally, the intelligent temperature management OptiCool ensures that the nominal power of the inverter can still be fed into the grid in case of higher ambient temperatures. As the cooling air is conducted along the rear panel, the temperature of the electronic components can be reliably decreased. This guarantees maximum reliability and improves the yield once again, explains Grebe. User convenience The new Sunny Boy 3000HF is very userfriendly because of the elegant design, the large graphic display and the Bluetooth interface. The large, multi-language graphic-display indicates the current energy harvest to the operator. Last but not least, the specific requirements for the usage in the USA have been taken into account. The aluminum die-cast enclosure is especially slim and can therefore be easily fixed to timber-frame walls. In the long run, we consider the US photovoltaics market to be the largest solar market in the world, says Roland Grebe. The company focused on the special customer requirements in the USA with respect to this background. The bottom part of the inverter is configured according to the individual connection requirements in the USA depending on where the inverter is to be installed. More than 20 years ago, SMA introduced the PV-WR 1500 with high-frequency transformer to the market and is considered to be the pioneer in HF technology. Today s devices are not only smaller, lighter and have very wide input voltage ranges. Thanks to a number of SMA innovations they have excellent efficiencies, which we implement with respect to many years of experience in the HF technologies, Grebe says about the background of development. The new Sunny Boy 3000HF impressively demonstrates how leading edge technology was able to contribute to more efficiency and easier installation - which results in significant advantages for installers and operators. 16

17 La centrale solare Archimede a cura di Armando Zecchi L energia solare è una fonte inesauribile (paragonata ai tempi umani) che viene generata continuamente da reazioni nucleari all interno del Sole. Questa quantità di energia raggiunge il nostro pianeta sotto forma di radiazioni elettromagnetiche in grado di attraversare l atmosfera e di giungere al suolo. Si stima che sia pari a volte il fabbisogno energetico mondiale. Già dai tempi dell antichità si cercò di utilizzarla. I famosi specchi di Archimede, vennero utilizzati peraltro per fini bellici difensivi. In Italia per esempio l irraggiamento medio annuale varia dai 3,6 kwh/m²/giorno della Pianura Padana ai 5,4 kwh/m²/giorno della Sicilia. In pratica, il Sole fornisce una quantità di energia pari ai consumi elettrici annuali di una famiglia media (circa kwh) con l irraggiamento di una superficie inferiore ai 2 m² nell Italia Centrale. Una parte notevole di questa energia può essere utilizzata dagli impianti solari termici per la produzione di elettricità o di acqua calda. Gli impianti solari termici Si tratta di impianti che utilizzano le radiazioni solari per produrre calore. Il principale settore di applicazione è quello della produzione di acqua calda a bassa temperatura (fino a 80 gradi centigradi) per usi sanitari e per il riscaldamento delle abitazioni private. Nei Paesi a forte irraggiamento solare è possibile anche arrivare alla produzione di energia elettrica, attraverso impianti di dimensioni ad alta temperatura e tecnologie più sofisticate destinate a impianti di grande taglia, tali da assumere la potenzialità di una vera e propria centrale elettrica. L Italia, con i suoi 500 mila metri quadri di pannelli solari termici, è ancora distante dai livelli raggiunti dai vicini europei, come gli oltre 6,5 milioni di mq della Germania o i 3 milioni della Grecia. Il progetto Il progetto Archimede rappresenta la prima applicazione a livello mondiale di integrazione tra un ciclo combinato a gas e un impianto solare termodinamico. Il progetto è basato su una tecnologia fortemente innovativa elaborata dall Enea. Per la sua realizzazione, è stata scelta la centrale di Enel di Priolo Gargallo (Siracusa) in virtù degli elevati valori di insolazione e delle sue caratteristiche morfologiche. L impianto solare a concentrazione, integrato completamente con il ciclo termodinamico, con gli impianti e i servizi esistenti nella centrale, incrementa la potenza della centrale di circa 5 MW e permette di produrre una quantità di energia elettrica aggiuntiva da fonte solare tale da soddisfare il fabbisogno di abitanti. Tutto questo porta a un risparmio di circa tonnellate equivalenti di petrolio all anno e minori emissioni di anidride carbonica per tonnellate all anno. Il nuovo sistema solare riesce a concentrare, per mezzo di specchi parabolici, la luce diretta del sole. L energia ottenuta, grazie alle proprietà del fluido a base di sali utilizzato, sarà accumulata e resa disponibile come calore ad alta temperatura (550 C) in ogni momento della giornata, evitando la discontinuità tipica delle altre fonti rinnovabili. L energia termica prodotta servirà a produrre vapore ad alta temperatura (535 C) e alta pressione (110 bar) idoneo all immissione nella turbina a vapore del ciclo combinato. Il campo solare sarà costituito da 72 collettori parabolici, per una superficie totale attiva di circa metri quadrati. Finora abbiamo tracciato i dati di un progetto. Ma da luglio 2010 la centrale è una realtà. Cerchiamo ora di descriverla più in dettaglio. Enel ha inaugurato il 14 luglio 2010 a Priolo Gargallo (Siracusa), la centrale solare termodinamica Archimede. Alla cerimonia, insieme all AD e Direttore Generale Enel Fulvio Conti, erano presenti, tra gli altri, il Ministro dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare Stefania Prestigiacomo, il Presidente della Provincia di Siracusa Nicola Bono, il Sindaco di Priolo Gargallo, Antonello Rizza. BUILDING AUTOMATION ed energie RINNOVABILI GENNAIO

18 Dettagli tecnici La centrale Archimede è la prima al mondo ad usare i sali fusi come fluido termovettore ed è anche la prima al mondo a integrare un ciclo combinato a gas e un impianto solare termodinamico per la produzione di energia elettrica. La centrale è in grado di raccogliere e conservare per molte ore l energia termica del sole per poterla usare per generare energia elettrica anche di notte o quando il cielo è coperto. In questo modo viene superato il limite tipico di questa fonte rinnovabile: il fatto di poterla usare solo quando la natura la rende disponibile. Il solare termodinamico è una tecnologia che utilizza una serie di specchi parabolici per concentrare i raggi del sole su tubazioni percorse da un fluido. Questo, raccolto in appositi serbatoi, può essere utilizzato per alimentare un generatore di vapore. Il vapore ad alta temperatura e pressione muove le turbine dell adiacente centrale a ciclo combinati e produce energia elettrica quando serve, risparmiando combustibile fossile. La speciale tecnologia utilizzata nell impianto di Priolo è stata sviluppata dall Enea, come già detto in fase di presnetazioend le progetto. I sali fluidi utilizzati sono composti da una miscela di nitrati di sodio e potassio che hanno la proprietà di accumulare il calore per tempi prolungati. La capacità dell impianto solare centrale è di circa 5 MW di energia elettrica, con un risparmio all anno di tonnellate equivalenti di petrolio, riducendo le emissioni di anidride carbonica per circa tonnellate. L impianto solare termodinamico è co- stituito da un campo composto da circa metri quadrati di specchi (collettori parabolici) che concentrano la luce del sole su metri di tubazioni percorse dal fluido. L energia termica raccolta produrrà vapore ad alta pressione che, convogliato nelle turbine della centrale, consentirà la produzione di energia elettrica, riducendo il consumo di combustibili fossili e migliorando, di conseguenza, le prestazioni ambientali dell attuale impianto a ciclo combinato. I collettori solari (specchi parabolici e tubi ricevitori), assieme a un generatore di vapore e due serbatoi per l accumulo termico, uno freddo e uno caldo formano la parte solare dell impianto. In presenza del sole, il fluido termico prelevato dal serbatoio freddo viene fatto circolare attraverso la rete dei collettori parabolici, viene riscaldato a una temperatura di 550 gradi e immesso nel serbatoio caldo. L energia termica viene così accumulata. Da qui viene prelevata per produrre vapore ad alta pressione e temperatura, che viene inviato alla vicina centrale Enel a ciclo combinato, dove contribuisce alla generazione elettrica. In questo modo la centrale può produrre energia elettrica in ogni momento della giornata e in qualsiasi condizione meteorologica fino all esaurimento dell energia immagazzinata. L impianto è chiamato Archimede per gli enormi specchi parabolici in fila per catturare i raggi del sole, che ricordano gli specchi ustori di Archimede con i quali lo scienziato avrebbe incendiato le navi romane che assediavano Siracusa durante la guerra punica del 212 a.c. 18

19 Speciale Inverter e soluzioni per impianti Fotovoltaici di Armando Zecchi Durante la nostra visita a Intersolar 2010 (Monaco di Baviera) abbiamo avuto la possibilità di tracciare, con le varie aziende presenti, una sorta di stato dell arte degli inverter e della tecnologia emergente per lo sviluppo e la gestione di impianti fotovoltaici, presenti sul mercato. Ovviamente non si tratta di una guida consumer, ma di una analisi selettiva e ovviamente non esaustiva, basata su parametri esclusivamente professionali, come si usa in riviste B to B, cui abbiamo aggiunto dati e informazioni provenienti anche da aziende italiane del settore. Pannelli solari intelligenti Una delle innovazioni più Pannelli solari più intelligenti con un nuovo chipset (SolarMagic di National Semiconductor). L elettronica montata a bordo del pannello consente ai produttori di moduli e di scatole di giunzione di integrare tecnologia per l ottimizzazione della potenza. Mentre le prestazioni degli attuali pannelli solari possono diminuire a causa di fattori quali invecchiamento, disadattamenti e ombreggiatura, i pannelli intelligenti integrano circuiti elettronici avanzati che permettono loro di gestire in modo ottimale la quantità di energia dal proveniente dall impianto fotovoltaico. Questi pannelli intelligenti sono stati esposti ad Intersolar. Il chipset per pannelli SM3320, mette a disposizione dei produttori di moduli e di scatole di giunzione (junction box) le risorse necessarie ad assicurare la massima efficienza e il maggior ritorno degli investimenti per i possessori di sistemi fotovoltaici. Grazie all abbinamento tra una maggiore produzione di energia e minori costi di bilancio del sistema (BOS Bilance of System, che esprime in percentuale le perdite di energia che si hanno nell impianto), si ottiene una soluzione ad alte prestazioni che tende a garantire il minor costo per kw/h per i possessori di sistemi fotovoltaici. Con l introduzione dei primi circuiti elettronici intelligenti all interno del pannello inverter e delle scatole di giunzione attualmente installate si ottiene una gestione e controllo dei sistemi fotovoltaici che complessivamente producono una potenza superiore a 100 MW. I pannelli elettronici di nuova generazione offrono soluzioni elettroniche per la gestione intelligente della potenza. Caratteristiche tecniche del chipset SM3320 La soluzione è in grado di risolvere le classiche problematiche legate ai pannelli solari e al loro progetto. Le condizioni che si incontrano nel mondo reale portano a un disadattamento dei sistemi fotovoltaici, il che si traduce in una sensibile riduzione della potenza di uscita della matrice di pannelli. Questo chipset è in grado di recuperare fino al 71 % della potenza persa a causa dei disadattamenti indipendentemente dalla tecnologia con la quale è realizzata la cella permettendo ai proprietari dell installazione di prevedere con maggior precisione la potenza di uscita e aumentare il ROI (Return of Investment). Introdotto sul mercato nel mese di maggio dello scorso anno, l ottimizzatore di potenza SolarMagic originale era un sistema autonomo (che può essere collegato alle installazioni fotovoltaiche nuove o già esistenti. Con SM3320 la società mette a disposizione i vantaggi tipici di SolarMagic sotto forma di un chipset integrabile direttamente nelle scatole di giunzione già presenti su tutti i pannelli solari. Fornito sotto forma di un sistema a livello di scheda o come chipset, SM3320 include 10 circuiti integrati analogici e digitali, garantendo un controllo digitale estremamente affidabile abbinato a funzionalità di rilevamento e comunicazione. Grazie ad algoritmi proprietari per la ricerca del punto di massima potenza (MPPT Maximum Power Point Tracking) locale è possibile estrarre la massima energia possibile, convertendo la corrente e la tensione di ingresso nella miglior coppia di tensione BUILDING AUTOMATION ed energie RINNOVABILI GENNAIO

20 e corrente di uscita al fine di ottimizzare il flusso di energia. Il principio di funzionamento è di tipo cognitivo: il sistema rileva la corrente e la tensione di uscita attraverso la matrice e regola questi parametri per conseguire i livelli di stringa ottimale. Il chip set è equipaggiato con un convertitore di potenza operante in modalità tripla da 350 W caratterizzato da un efficienza del 99,5 %. Per garantire il massimo accumulo di energia possibile, il sistema è in grado di aumentare, diminuire o lasciare inalterata la tensione di ciascun pannello. Tra le opzioni disponibili da segnalare vi sono lo spegnimento del pannello per la prevenzione degli incendi e un insieme di meccanismi di sicurezza particolarmente avanzati. Tutti i componenti del sistema sono già disponibili in volumi di produzione e sono approvati secondo le norme UL e CE. Esiste anche una versione a livello di scheda, di dimensioni pari a 12,7 x 8,9 x 1,27 cm e del peso approssimativo di 180 g, che si integra all interno della scatola di giunzione di un pannello solare. Inverter e altre soluzioni per uso domestico Caratterizzati da un interfaccia semplice e intuitiva e da un alta efficienza di conversione in ogni condizione operativa, Sunwa M XS e Sunwa M Plus sono gli innovativi inverter solari monofase di Elettronica Santerno, società del gruppo Carraro, presenta le nuove soluzioni residenziali Sunway M XS e M Plus. Leggero per l assenza del trasformatore e di semplice installazione, Sunway M XS è utilizzabile per impianti da 2 a 9 KWp. Disponibile in quattro gradazioni cromatiche (bianco, rosso, nero e blu) e in sei diverse taglie, l inverter è dotato di touch screen a colori con funzionalità di wakeup notturno per accesso ai dati di produzione, datalogger integrato e connettività wireless che permette di comunicare attraverso smartphone e computer. I bassi consumi (conformi ai requisiti UE di consumo in stand-by) e la funzione Power Equalization su CAN bus per connessione multi-inverter fanno di questa apparecchiatura una delle soluzioni adatte a massimizzare il rendimento energetico delle unità abitative. Nel caso in cui via siano specifiche esigenze - di modulo, di impianto o di rete pubblica che richiedano invece la presenza di un trasformatore integrato si può utilizzare è l inverter monofase Sunway M PLUS, idoneo all utilizzo in rete in versione gridconnected, per potenze da 1 a 7 KWp del campo fotovoltaico. Compatta e particolarmente affidabile nel garantire la massima resa e il perfetto funzionamento dell impianto di destinazione, la gamma Sunway M PLUS presenta caratteristiche di estrema robustezza e solidità grazie all utilizzo di materiali in acciaio inox di alta qualità. Conergy offre una nuova classe moduli fotovoltaici, ideale per impianti residenziali. Si tratta della famiglia Conergy PowerPlus con i nuovi nuovi moduli policristallini 214P, con potenza 214 Wp. Questa classe di potenza è specifica per la realizzazione di impianti residenziali, in quanto un generatore formato da 14 di questi moduli raggiunge una potenza totale di picco di 2,996 kw, al limite della soglia massima per ottenere gli incentivi in Conto Energia. La possibilità di disporre i 14 moduli in 2 file da 7 consente inoltre di realizzare un campo fotovoltaico simmetrico per un risultato estetico ottimale. Tra le caratteristiche tecniche di questi moduli citiamo la buona efficienza con basso irraggiamento, che consente di incrementare la produzione energetica fino al 3% in più, la tolleranza di potenza positiva (-0/+3%), garanzie estese (12 anni sul 92% e 25 sull 80 % della potenza), elevata robustezza e resistenza. I moduli sono stati sviluppati con accorgimenti tecnici e di design che ne ottimizzano la durata e le prestazioni: celle con 3 bus bar che garantiscono maggiore efficienza e durata, vetro solare ad elevata resistenza (550 kg/m 2 ), cornice resistente alla torsione per maggiore robustezza, cornice senza cavità e con profili speciali per evitare danni da infiltrazioni e gelo ed accumulo di impurità sui bordi, scatola di giunzione a tenuta stagna e parzialmente aderente al modulo per maggiore ventilazione, connettori DC premontati e con pratica chiusura ad avvitamento. I moduli Conergy PowerPlus 214P si integrano con l inverter Conergy IPG 3S che, grazie all ampio range di tensione in ingresso, consente di collegare una sola stringa di 14 moduli. In tal modo viene facilitato il lavoro dell installatore che, per la connessione, può utilizzare semplicemente i connettori di cui è dotato il modulo. Inoltre, grazie all elevata tensione della stringa, si riducono le perdite nei cavi massimizzando la produzione dell impianto. Seil propone la famiglia di inverter SOLEIL per 20

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE edizione/edition 04-2010 HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE DESCRIZIONE GENERALE GENERAL DESCRIPTION L'unità di controllo COBO è una centralina elettronica Multiplex Slave ; la sua

Dettagli

FONTI ENERGETICHE IN SICILIA

FONTI ENERGETICHE IN SICILIA PROGETTO COMENIUS FONTI ENERGETICHE IN SICILIA Energia Solare Energia da gas Energia Eolica Energia da biomassa Energia Termica Energia da carbone Energia Idrica Energia Geotermica Centrale idroelettrica

Dettagli

ENERGY-EFFICIENT HOME VENTILATION SYSTEMS

ENERGY-EFFICIENT HOME VENTILATION SYSTEMS SISTEMI DI RECUPERO RESIDENZIALE HOME RECOVERY SYSTEMS RECUPERO DI CALORE AD ALTA EFFICIENZA HIGH EFFICIENCY HEAT RECOVERY VENTILAZIONE A BASSO CONSUMO LOW ENERGY VENTILATION SISTEMI DI RICAMBIO CONTROLLATO

Dettagli

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process)

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) All data aquired from a scan position are refered to an intrinsic reference system (even if more than one scan has been performed) Data

Dettagli

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso doc.4.12-06/03 Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso A belaying plate that can be used in many different conditions Una piastrina d'assicurazione che può essere utilizzata in condizioni diverse.

Dettagli

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 SECCOTECH & S 8 SeccoTech & Secco Tecnologia al servizio della deumidificazione Technology at dehumidification's service Potenti ed armoniosi Seccotech

Dettagli

Acqua. Calda. Gratis. La nuova generazione di sistemi solari compatti con un design unico

Acqua. Calda. Gratis. La nuova generazione di sistemi solari compatti con un design unico Acqua. Calda. Gratis. La nuova generazione di sistemi solari compatti con un design unico Acqua. Calda. Gratis. Questa è la visione di Solcrafte per il futuro. La tendenza in aumento ininterrotto, dei

Dettagli

BATTERIE ENERGA AL LITIO

BATTERIE ENERGA AL LITIO BATTERIE ENERGA AL LITIO Batterie avviamento ultraleggere - Extra-light starter batteries Le batterie con tecnologia al Litio di ENERGA sono circa 5 volte più leggere delle tradizionali al piombo. Ciò

Dettagli

HIGH SPEED FIMER. HSF (High Speed Fimer)

HIGH SPEED FIMER. HSF (High Speed Fimer) HSF PROCESS HSF (High Speed Fimer) HIGH SPEED FIMER The development of Fimer HSF innovative process represent a revolution particularly on the welding process of low (and high) alloy steels as well as

Dettagli

24V DC ±10% 0.5... 1 W. Fluido Fluid. 15 Nl/min

24V DC ±10% 0.5... 1 W. Fluido Fluid. 15 Nl/min elettropiloti 0 mm 0 mm solenoids Elettropilota Solenoid valve 0 mm 00.44.0 ACCESSORI - ACCESSORIES 07.049.0 Connettore per elettropilota 0 mm con cavetto rosso/nero, lunghezza 400 mm - connector for 0

Dettagli

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011]

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] 2 Esegui il login: ecco la nuova Home page per il portale servizi. Log in: welcome to the new Peg Perego Service site. Scegli il servizio selezionando

Dettagli

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 SECCOASCIUTT 16 SeccoAsciutto EL & SeccoAsciutto Thermo Piccolo e potente, deumidifica e asciuga Small and powerful, dehumidifies and dries Deumidificare

Dettagli

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM ALLEGATO 2 FULL PROJECT FORM FORM 1 FORM 1 General information about the project PROJECT SCIENTIFIC COORDINATOR TITLE OF THE PROJECT (max 90 characters) TOTAL BUDGET OF THE PROJECT FUNDING REQUIRED TO

Dettagli

CATENE E COMPONENTI DI GRADO 8-10-INOX, BRACHE DI POLIESTERE E ANCORAGGI, BRACHE DI FUNE

CATENE E COMPONENTI DI GRADO 8-10-INOX, BRACHE DI POLIESTERE E ANCORAGGI, BRACHE DI FUNE CATENE E COMPONENTI DI GRADO 8-10-INOX, BRACHE DI POLIESTERE E ANCORAGGI, BRACHE DI FUNE L esperienza e la passione per l ingegneria sono determinanti per la definizione della nostra politica di prodotto,

Dettagli

Risorse energetiche, consumi globali e l ambiente: la produzione di energia elettrica. Alessandro Clerici

Risorse energetiche, consumi globali e l ambiente: la produzione di energia elettrica. Alessandro Clerici Risorse energetiche, consumi globali e l ambiente: la produzione di energia elettrica Alessandro Clerici Presidente FAST e Presidente Onorario WEC Italia Premessa La popolazione mondiale è ora di 6,7 miliardi

Dettagli

NUOVA DIRETTIVA ECODESIGN. Costruire il futuro. Per climatizzatori per uso domestico fino a 12kW (Lotto 10)

NUOVA DIRETTIVA ECODESIGN. Costruire il futuro. Per climatizzatori per uso domestico fino a 12kW (Lotto 10) NUOVA DIRETTIVA ECODESIGN Costruire il futuro Per climatizzatori per uso domestico fino a 12kW (Lotto 10) 1 indice Obiettivi dell Unione Europea 04 La direttiva nel contesto della certificazione CE 05

Dettagli

Long Carbon Europe Sections and Merchant Bars. Trave Angelina TM. Perfetta combinazione di forza, leggerezza e trasparenza

Long Carbon Europe Sections and Merchant Bars. Trave Angelina TM. Perfetta combinazione di forza, leggerezza e trasparenza Long Carbon Europe Sections and Merchant Bars Trave Angelina TM Perfetta combinazione di forza, leggerezza e trasparenza Trave Angelina TM Un idea brillante, applicata ad un prodotto industriale Slanciata,

Dettagli

Process automation Grazie a oltre trent anni di presenza nel settore e all esperienza maturata in ambito nazionale e internazionale, Elsag Datamat ha acquisito un profondo know-how dei processi industriali,

Dettagli

Zeroshell come client OpenVPN

Zeroshell come client OpenVPN Zeroshell come client OpenVPN (di un server OpenVpn Linux) Le funzionalità di stabilire connessioni VPN di Zeroshell vede come scenario solito Zeroshell sia come client sia come server e per scelta architetturale,

Dettagli

Mod. VS/AM VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES

Mod. VS/AM VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES Mod VS/AM VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES Mod VS/AM 65 1 2 VS/AM 65 STANDARD VS/AM 65 CON RACCORDI VS/AM 65

Dettagli

Solar Impulse Revillard Rezo.ch. Vivere il nostro pianeta senza esaurirne le risorse? Naturalmente.

Solar Impulse Revillard Rezo.ch. Vivere il nostro pianeta senza esaurirne le risorse? Naturalmente. Solar Impulse Revillard Rezo.ch Vivere il nostro pianeta senza esaurirne le risorse? Naturalmente. La visione di ABB ABB è orgogliosa della sua alleanza tecnologica e innovativa con Solar Impulse, l aereo

Dettagli

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it ISO 9001: 2008 Profilo Aziendale METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it Sede legale: * Viale Brodolini, 117-60044 - Fabriano (AN) - Tel. 0732.251856 Sede amministrativa:

Dettagli

LE RISORSE ENERGETICHE FOSSILI LORO EVOLUZIONE A LIVELLO MONDIALE

LE RISORSE ENERGETICHE FOSSILI LORO EVOLUZIONE A LIVELLO MONDIALE LE RISORSE ENERGETICHE FOSSILI LORO EVOLUZIONE A LIVELLO MONDIALE Alessandro Clerici Chairman Gruppo di Studio WEC «World Energy Resources» Senior Corporate Advisor - CESI S.p.A. ATI--MEGALIA Conferenza

Dettagli

LA DIFFERENZA È NECTA

LA DIFFERENZA È NECTA LA DIFFERENZA È NECTA SOLUZIONI BREVETTATE PER UNA BEVANDA PERFETTA Gruppo Caffè Z4000 in versione singolo o doppio espresso Tecnologia Sigma per bevande fresh brew Dispositivo Dual Cup per scegliere il

Dettagli

www.integrateddesign.eu IDP Integrated Design Process Processo di progettazione integrata

www.integrateddesign.eu IDP Integrated Design Process Processo di progettazione integrata www.integrateddesign.eu IDP Integrated Design Process Processo di progettazione integrata Cosa può fare l Istituto per le Energie Rinnovabili dell EURAC? E quando? Il team di EURAC è in grado di: gestire

Dettagli

Informazioni su questo libro

Informazioni su questo libro Informazioni su questo libro Si tratta della copia digitale di un libro che per generazioni è stato conservata negli scaffali di una biblioteca prima di essere digitalizzato da Google nell ambito del progetto

Dettagli

PEP Pompe centrifughe di processo a norme API 610 - XI edizione Centrifugal process pumps according to API 610 - XI edition Norms

PEP Pompe centrifughe di processo a norme API 610 - XI edizione Centrifugal process pumps according to API 610 - XI edition Norms PEP Pompe centrifughe di processo a norme API 610 - XI edizione Centrifugal process pumps according to API 610 - XI edition Norms Campo di selezione - 50 Hz Selection chart - 50 Hz 2950 rpm 1475 rpm Campo

Dettagli

il materiale contenuto nel presente documento non può essere utilizzato o riprodotto senza autorizzazione

il materiale contenuto nel presente documento non può essere utilizzato o riprodotto senza autorizzazione Reliability Management La gestione del processo di Sviluppo Prodotto Ing. Andrea Calisti www.indcons.eu Chi sono... Andrea CALISTI Ingegnere meccanico dal 1995 al 2009 nel Gruppo Fiat Assistenza Clienti

Dettagli

DDS elettronica srl si riserva il diritto di apportare modifiche senza preavviso /we reserves the right to make changes without notice

DDS elettronica srl si riserva il diritto di apportare modifiche senza preavviso /we reserves the right to make changes without notice Maccarone Maccarone Maccarone integra 10 LED POWER TOP alta efficienza, in tecnologia FULL COLOR che permette di raggiungere colori e sfumature ad alta definizione. Ogni singolo led full color di Maccarone

Dettagli

company P R O F I L E

company P R O F I L E company P R O F I L E la nostra azienda about us PASSIONE E TRADIZIONE NEL NOSTRO PASSATO PASSION AND DEEP-ROOTED TRADITION Lavorwash nasce nel 1975 ed è da oltre 35 anni uno dei maggiori produttori al

Dettagli

INFORMATIVA EMITTENTI N. 22/2015

INFORMATIVA EMITTENTI N. 22/2015 INFORMATIVA EMITTENTI N. 22/2015 Data: 23/04/2015 Ora: 17:45 Mittente: UniCredit S.p.A. Oggetto: Pioneer Investments e Santander Asset Management: unite per creare un leader globale nell asset management

Dettagli

La soluzione completa per l irrigazione The real, complete solution for irrigation

La soluzione completa per l irrigazione The real, complete solution for irrigation La soluzione completa per l irrigazione The real, complete solution for irrigation difendi il made in Italy, scegli un azienda italiana La soluzione completa per l irrigazione Irritec realizza prodotti

Dettagli

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Il Framework ITIL e gli Standard di PMI : : possibili sinergie Milano, Venerdì, 11 Luglio 2008 IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Maxime Sottini Slide 1 Agenda Introduzione

Dettagli

Camera di combustione Struttura chiusa dentro cui un combustibile viene bruciato per riscaldare aria o altro.

Camera di combustione Struttura chiusa dentro cui un combustibile viene bruciato per riscaldare aria o altro. C Caldaia L'unità centrale scambiatore termico-bruciatore destinata a trasmettere all'acqua il calore prodotto dalla combustione. v. Camera di combustione, Centrali termiche, Efficienza di un impianto

Dettagli

IMPIANTI OFF GRID E SISTEMI DI ACCUMULO

IMPIANTI OFF GRID E SISTEMI DI ACCUMULO IMPIANTI OFF GRID E SISTEMI DI ACCUMULO VIDEO SMA : I SISTEMI OFF GRID LE SOLUZIONI PER LA GESTIONE DELL ENERGIA Sistema per impianti off grid: La soluzione per impianti non connessi alla rete Sistema

Dettagli

Istruzione N. Versione. Ultima. modifica. Funzione. Data 18/12/2009. Firma. Approvato da: ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING IMBALLO. service 07.

Istruzione N. Versione. Ultima. modifica. Funzione. Data 18/12/2009. Firma. Approvato da: ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING IMBALLO. service 07. Istruzione N 62 Data creazione 18/ 12/2009 Versione N 00 Ultima modifica TIPO ISTRUZIONE ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING MODIFICA TEST FUNZIONALE RIPARAZIONE/SOSTITUZIONE IMBALLO TITOLO DELL ISTRUZIONE

Dettagli

LE NOVITÀ DELL EDIZIONE 2011 DELLO STANDARD ISO/IEC 20000-1 E LE CORRELAZIONI CON IL FRAMEWORK ITIL

LE NOVITÀ DELL EDIZIONE 2011 DELLO STANDARD ISO/IEC 20000-1 E LE CORRELAZIONI CON IL FRAMEWORK ITIL Care Colleghe, Cari Colleghi, prosegue la nuova serie di Newsletter legata agli Schemi di Certificazione di AICQ SICEV. Questa volta la pillola formativa si riferisce alle novità dell edizione 2011 dello

Dettagli

USI ENERGETICI DELL IDROGENO E DELL IDROMETANO: L ESPERIENZA DEL GRUPPO SOL

USI ENERGETICI DELL IDROGENO E DELL IDROMETANO: L ESPERIENZA DEL GRUPPO SOL USI ENERGETICI DELL IDROGENO E DELL IDROMETANO: L ESPERIENZA DEL GRUPPO SOL Ing. Maurizio Rea (Gruppo SOL) ECOMONDO - Sessione Tecnologie di Produzione Rimini, 3 Novembre 2010 IL GRUPPO SOL Profilo aziendale

Dettagli

1. Che cos è. 2. A che cosa serve

1. Che cos è. 2. A che cosa serve 1. Che cos è Il Supplemento al diploma è una certificazione integrativa del titolo ufficiale conseguito al termine di un corso di studi in una università o in un istituto di istruzione superiore corrisponde

Dettagli

Luca Mambella Disaster recovery: dalle soluzioni tradizionali al cloud, come far evolvere le soluzioni contenendone i costi.

Luca Mambella Disaster recovery: dalle soluzioni tradizionali al cloud, come far evolvere le soluzioni contenendone i costi. Luca Mambella Disaster recovery: dalle soluzioni tradizionali al cloud, come far evolvere le soluzioni contenendone i costi. I modelli di sourcing Il mercato offre una varietà di modelli di sourcing, ispirati

Dettagli

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano www.pwc.com/it Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano giugno 2013 Sommario Il contesto di riferimento 4 Un modello di evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il

Dettagli

Kaba PAS - Pubblic Access Solution

Kaba PAS - Pubblic Access Solution Kaba PAS - Pubblic Access Solution Fondata nel 1950, Gallenschütz, oggi Kaba Pubblic Access Solution, ha sviluppato, prodotto e venduto per oltre 30 anni soluzioni per varchi di sicurezza automatici. Oggi

Dettagli

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 SECCO PROF SE 2 SeccoProf, SeccoProf EL, SeccoUltra, SeccoMust Tolgono l umidità dappertutto Removing humidity everywhere Un intera gamma professionale

Dettagli

T H O R A F L Y. Sistemi di drenaggio toracico Thoracic drainage systems. Catalogo 2009 - Catalogue 2009 GRUPPO C GROUP C

T H O R A F L Y. Sistemi di drenaggio toracico Thoracic drainage systems. Catalogo 2009 - Catalogue 2009 GRUPPO C GROUP C T H O R A F L Y Sistemi di drenaggio toracico Thoracic drainage systems Catalogo 2009 - Catalogue 2009 GRUPPO C GROUP C SOMMARIO GRUPPO C (SUMMARY C GROUP) 1/C II SISTEMI DI DRENAGGIO TORACICO COMPLETI

Dettagli

WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR. T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com

WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR. T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR MANUALE DI ISTRUZIONI ACCENSIONE / SPEGNERE DEL TAG HOUND Finder GPS Il TAG HOUND

Dettagli

IT Plant Solutions Soluzioni MES e IT per l Industria

IT Plant Solutions Soluzioni MES e IT per l Industria IT Plant Solutions IT Plant Solutions Soluzioni MES e IT per l Industria s Industrial Solutions and Services Your Success is Our Goal Soluzioni MES e IT per integrare e sincronizzare i processi Prendi

Dettagli

Rilascio dei Permessi Volo

Rilascio dei Permessi Volo R E P U B L I C O F S A N M A R I N O C I V I L A V I A T I O N A U T H O R I T Y SAN MARINO CIVIL AVIATION REGULATION Rilascio dei Permessi Volo SM-CAR PART 5 Approvazione: Ing. Marco Conti official of

Dettagli

Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti

Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti Sede di Rappresentanza: Castello di San Donato in Perano 53013 Gaiole in Chianti (Si) Tel. 0577-744121 Fax 0577-745024 www.castellosandonato.it

Dettagli

L identità Valenia. VALORE all'energia. Valenia significa. Tecnologia Inverter al servizio dell'ambiente

L identità Valenia. VALORE all'energia. Valenia significa. Tecnologia Inverter al servizio dell'ambiente L identità Valenia Valenia significa VALORE all'energia Diamo valore all'energia con soluzioni innovative per lo sfruttamento delle fonti rinnovabili Tecnologia Inverter al servizio dell'ambiente Da dove

Dettagli

AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA

AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA Axpo Italia AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA UN GRUPPO A DIMENSIONE EUROPEA Axpo opera direttamente in oltre 20 paesi europei L Italia è uno dei mercati principali del gruppo Axpo in Italia Alla presenza

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Terni, 12 Marzo 20115

COMUNICATO STAMPA. Terni, 12 Marzo 20115 COMUNICATO STAMPA Terni, 2 Marzo 205 TERNIENERGIA: Il CDA della controllata Free Energia approva il progetto di bilancio al 3 Dicembre 204 Il CEO Stefano Neri premiato a Hong Kong per la sostenibilità

Dettagli

Il programma Interreg CENTRAL EUROPE

Il programma Interreg CENTRAL EUROPE Il primo bando del programma Interreg CENTRAL EUROPE, Verona, 20.02.2015 Il programma Interreg CENTRAL EUROPE Benedetta Pricolo, Punto di contatto nazionale, Regione del Veneto INFORMAZIONI DI BASE 246

Dettagli

BOSCH EDC16/EDC16+/ME9

BOSCH EDC16/EDC16+/ME9 pag. 16 di 49 BOSCH EDC16/EDC16+/ME9 BOSCH EDC16/EDC16+/ME9 Identificare la zona dove sono poste le piazzole dove andremo a saldare il connettore. Le piazzole sono situate in tutte le centraline Bosch

Dettagli

GENERAL CATALOGUE CATALOGO GENERALE LV & MV solutions for electrical distribution Soluzioni BT e MT per distribuzione elettrica

GENERAL CATALOGUE CATALOGO GENERALE LV & MV solutions for electrical distribution Soluzioni BT e MT per distribuzione elettrica Advanced solutions for: UTILITY DISTRIBUTION TERTIARY RENEWABLE ENERGY INDUSTRY Soluzioni avanzate per: DISTRIBUZIONE ELETTRICA TERZIARIO ENERGIE RINNOVABILI INDUSTRIA The company T.M. born in year 2001,

Dettagli

PANNELLO FRONTALE: QUERCIA STYLE CANNELLA PROFILO: PINO NERO PIANO DI SERVIZIO E ZOCCOLO: AGGLOMERATO MEROPE

PANNELLO FRONTALE: QUERCIA STYLE CANNELLA PROFILO: PINO NERO PIANO DI SERVIZIO E ZOCCOLO: AGGLOMERATO MEROPE Una proposta dall estetica esclusiva, in cui tutti gli elementi compositivi sono ispirati dalla geometria più pura e dalla massima essenzialità del disegno per un progetto caratterizzato da semplicità

Dettagli

Sistemi di gestione dei dati e dei processi aziendali. Information Technology General Controls

Sistemi di gestione dei dati e dei processi aziendali. Information Technology General Controls Information Technology General Controls Indice degli argomenti Introduzione agli ITGC ITGC e altre componenti del COSO Framework Sviluppo e manutenzione degli applicativi Gestione operativa delle infrastrutture

Dettagli

Il Data Center è al centro di ogni strategia IT. È una strategia complessa, decisa da esigenze di spazio fisico, dati, limiti delle reti,

Il Data Center è al centro di ogni strategia IT. È una strategia complessa, decisa da esigenze di spazio fisico, dati, limiti delle reti, Data Center ELMEC Il Data Center è al centro di ogni strategia IT. È una strategia complessa, decisa da esigenze di spazio fisico, dati, limiti delle reti, alimentazione e condizionamento. Con il nuovo

Dettagli

CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 1

CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 1 CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 1 CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 2 BUFALO MEDITERRANEO ITALIANO Mediterranean Italian Buffalo RICONOSCIUTO

Dettagli

REGIONE ABRUZZO ARAEN ENERGIOCHI

REGIONE ABRUZZO ARAEN ENERGIOCHI REGIONE ABRUZZO ARAEN ENERGIOCHI Presentazione per le scuole primarie A cura di Enrico Forcucci, Paola Di Giacomo e Alessandra Santini ni Promuovere la conoscenza e la diffusione delle energie provenienti

Dettagli

European Energy Manager

European Energy Manager Diventare Energy Manager in Europa oggi EUREM NET V: programma di formazione e specializzazione per European Energy Manager Durata del corso: 110 ore in 14 giorni, di cui 38 ore di workshop ed esame di

Dettagli

42 relazione sono esposti Principali cui Fiat S.p.A. e il Gruppo fiat sono esposti Si evidenziano qui di seguito i fattori di o o incertezze che possono condizionare in misura significativa l attività

Dettagli

Il test valuta la capacità di pensare?

Il test valuta la capacità di pensare? Il test valuta la capacità di pensare? Per favore compili il seguente questionario senza farsi aiutare da altri. Cognome e Nome Data di Nascita / / Quanti anni scolastici ha frequentato? Maschio Femmina

Dettagli

Il sistema di accumulo di energia modulare per un'alimentazione di energia affidabile

Il sistema di accumulo di energia modulare per un'alimentazione di energia affidabile Totally Integrated Power SIESTORAGE Il sistema di accumulo di energia modulare per un'alimentazione di energia affidabile www.siemens.com/siestorage Totally Integrated Power (TIP) Portiamo la corrente

Dettagli

5 cabins (1 main deck+ 4 lower deck) Legno: essenza di rovere naturale Rigatino Wood: striped oak

5 cabins (1 main deck+ 4 lower deck) Legno: essenza di rovere naturale Rigatino Wood: striped oak Tipo: Type: 5 cabine (1 main deck+ 4 lower deck) 5 cabins (1 main deck+ 4 lower deck) Legno: essenza di rovere naturale Rigatino Wood: striped oak Tessuti: Dedar Fanfara, Paola Lenti Fabrics: Dedar Fanfara,

Dettagli

La disseminazione dei progetti europei

La disseminazione dei progetti europei La disseminazione dei progetti europei Indice 1. La disseminazione nel 7PQ: un obbligo! 2. Comunicare nei progetti europei 3. Target audience e Key Message 4. Sviluppare un dissemination plan 5. Message

Dettagli

Solare Pannelli solari termici

Solare Pannelli solari termici Solare Pannelli solari termici Il Sole: fonte inesauribile... e gratuita Il sole, fonte energetica primaria e origine di tutti gli elementi naturali, fonte indiscussa dell energia pulita, libera, eterna,

Dettagli

valvole 18 mm ad azion. elettropneumatico solenoid actuated valves - 18 mm

valvole 18 mm ad azion. elettropneumatico solenoid actuated valves - 18 mm valvole 8 mm ad azion. elettropneumatico solenoid actuated valves - 8 mm Valvole a spola 3/2-5/2-5/3 con attacchi filettati G/8 3/2-5/2-5/3 spool valves with G/8 threaded ports Spessore della valvola:

Dettagli

Il vostro sogno diventa realtà... Your dream comes true... Close to Volterra,portions for sale of "typical tuscan"

Il vostro sogno diventa realtà... Your dream comes true... Close to Volterra,portions for sale of typical tuscan Il vostro sogno diventa realtà... Vicinanze di Volterra vendita di porzione di fabbricato "tipico Toscano" realizzate da recupero di casolare in bellissima posizione panoramica. Your dream comes true...

Dettagli

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Claudio Chiarenza (General Manager and Chief Strategy Officer) Italtel, Italtel logo and imss (Italtel Multi-Service

Dettagli

PAVANELLOMAGAZINE. l intervista. Pavanello Serramenti e il mondo Web. Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre 2012

PAVANELLOMAGAZINE. l intervista. Pavanello Serramenti e il mondo Web. Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre 2012 anno 2 - numero 3 - marzo/aprile 2012 MADE IN ITALY PAVANELLOMAGAZINE l intervista Certificazione energetica obbligatoria Finestra Qualità CasaClima Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre

Dettagli

Intalio. Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management. Andrea Calcagno Amministratore Delegato

Intalio. Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management. Andrea Calcagno Amministratore Delegato Intalio Convegno Open Source per la Pubblica Amministrazione Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management Navacchio 4 Dicembre 2008 Andrea Calcagno Amministratore Delegato 20081129-1

Dettagli

Present Perfect SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D

Present Perfect SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D Present Perfect Affirmative Forma intera I have played we have played you have played you have played he has played

Dettagli

CMMI-Dev V1.3. Capability Maturity Model Integration for Software Development, Version 1.3. Roma, 2012 Ercole Colonese

CMMI-Dev V1.3. Capability Maturity Model Integration for Software Development, Version 1.3. Roma, 2012 Ercole Colonese CMMI-Dev V1.3 Capability Maturity Model Integration for Software Development, Version 1.3 Roma, 2012 Agenda Che cos è il CMMI Costellazione di modelli Approccio staged e continuous Aree di processo Goals

Dettagli

PRESENT SIMPLE. Indicativo Presente = Presente Abituale. Tom s everyday life

PRESENT SIMPLE. Indicativo Presente = Presente Abituale. Tom s everyday life PRESENT SIMPLE Indicativo Presente = Presente Abituale Prerequisiti: - Pronomi personali soggetto e complemento - Aggettivi possessivi - Esprimere l ora - Presente indicativo dei verbi essere ed avere

Dettagli

LAVORAZIONE DI UTENSILI

LAVORAZIONE DI UTENSILI Creating Tool Performance A member of the UNITED GRINDING Group LAVORAZIONE DI UTENSILI Grinding Eroding Laser Measuring Software Customer Care WALTER ed EWAG sono aziende leader a livello mondiale per

Dettagli

Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana

Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana Versione 04 1/28 INTRODUZIONE La Guida ai Parametri contiene la disciplina relativa ai limiti di variazione

Dettagli

PRESTIGIOUS VILLAS. 1201 beverly hills - los angeles

PRESTIGIOUS VILLAS. 1201 beverly hills - los angeles OLIVIERI Azienda dinamica giovane, orientata al design metropolitano, da più di 80 anni produce mobili per la zona giorno e notte con cura artigianale. Da sempre i progetti Olivieri nascono dalla volontà

Dettagli

SCENARI ENERGETICI AL 2040 SINTESI

SCENARI ENERGETICI AL 2040 SINTESI SCENARI ENERGETICI AL 24 SINTESI Leggi la versione integrale degli Scenari Energetici o scaricane una copia: exxonmobil.com/energyoutlook Scenari Energetici al 24 Gli Scenari Energetici offrono una visione

Dettagli

In collaborazione con. Sistema FAR Echo. Sistema FAR ECHO

In collaborazione con. Sistema FAR Echo. Sistema FAR ECHO In collaborazione con Sistema FAR ECHO 1 Sistema FAR ECHO Gestione intelligente delle informazioni energetiche di un edificio Tecnologie innovative e metodi di misura, contabilizzazione, monitoraggio e

Dettagli

Informazione Tecnica Derating termico per Sunny Boy e Sunny Tripower

Informazione Tecnica Derating termico per Sunny Boy e Sunny Tripower Informazione Tecnica Derating termico per Sunny Boy e Sunny Tripower Mediante il derating termico l inverter riduce la propria potenza per proteggere i propri componenti dal surriscaldamento. Il presente

Dettagli

Relazione specialistica

Relazione specialistica Relazione specialistica Dipl.-Ing. Hardy Ernst Dipl.-Wirtschaftsing. (FH), Dipl.-Informationswirt (FH) Markus Tuffner, Bosch Industriekessel GmbH Basi di progettazione per una generazione ottimale di vapore

Dettagli

Solar Energy. Catalogo Prodotti Product Catalogue

Solar Energy. Catalogo Prodotti Product Catalogue Solar Energy Catalogo Prodotti Product Catalogue 2010 Un riferimento nella conversione dell energia A point of reference in energy conversion Elettronica Santerno progetta e realizza prodotti nei settori

Dettagli

Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing

Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing Microsoft Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing Profile Redirezione dei documenti Offline files Server Presentation Management Desktop Windows Vista Enterprise Centralized Desktop Application

Dettagli

Principali prove meccaniche su materiali polimerici

Principali prove meccaniche su materiali polimerici modulo: Proprietà viscoelastiche e proprietà meccaniche dei polimeri Principali prove meccaniche su materiali polimerici R. Pantani Scheda tecnica di un materiale polimerico Standard per prove meccaniche

Dettagli

PRESENT PERFECT CONTINUOS

PRESENT PERFECT CONTINUOS PRESENT PERFECT CONTINUOS 1. Si usa il Present Perfect Continuous per esprimere un'azione che è appena terminata, che si è prolungata per un certo tempo e la cui conseguenza è evidente in questo momento.

Dettagli

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA SUZANNE ROBERTSON MASTERING THE REQUIREMENTS PROCESS COME COSTRUIRE IL SISTEMA CHE IL VOSTRO UTENTE DESIDERA

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA SUZANNE ROBERTSON MASTERING THE REQUIREMENTS PROCESS COME COSTRUIRE IL SISTEMA CHE IL VOSTRO UTENTE DESIDERA LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA SUZANNE ROBERTSON MASTERING THE REQUIREMENTS PROCESS COME COSTRUIRE IL SISTEMA CHE IL VOSTRO UTENTE DESIDERA ROMA 20-22 OTTOBRE 2014 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA,

Dettagli

Smart ICT Solutions nel Real Estate: conoscere e gestire il patrimonio per creare valore

Smart ICT Solutions nel Real Estate: conoscere e gestire il patrimonio per creare valore Smart ICT Solutions nel Real Estate: conoscere e gestire il patrimonio per creare valore Osservatorio ICT nel Real Estate Presentazione dei Risultati 2013 21 Maggio 2013 CON IL PATROCINIO DI PARTNER IN

Dettagli

IT Service Management: il Framework ITIL. Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy

IT Service Management: il Framework ITIL. Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy IT Service Management: il Framework ITIL Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy Quint Wellington Redwood 2007 Agenda Quint Wellington Redwood Italia IT Service Management

Dettagli

STS. Profilo della società

STS. Profilo della società STS Profilo della società STS, Your ICT Partner Con un solido background accademico, regolari confronti con il mondo della ricerca ed esperienza sia nel settore pubblico che privato, STS è da oltre 20

Dettagli

Energia in Italia: problemi e prospettive (1990-2020)

Energia in Italia: problemi e prospettive (1990-2020) Energia in Italia: problemi e prospettive (1990-2020) Enzo De Sanctis Società Italiana di Fisica - Bologna Con questo titolo, all inizio del 2008, la Società Italiana di Fisica (SIF) ha pubblicato un libro

Dettagli

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Under the Patronage of Comune di Portofino Regione Liguria 1ST INTERNATIONAL OPERA SINGING COMPETITION OF PORTOFINO from 27th to 31st July 2015 MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Direzione artistica

Dettagli

Valdigrano: quando l ambiente è un valore!

Valdigrano: quando l ambiente è un valore! Valdigrano: quando l ambiente è un valore! Valutazione di impatto ambientale delle linee Valdigrano, Valbio e La Pasta di Franciacorta Programma per la valutazione dell impronta ambientale Progetto co-finanziato

Dettagli

Materia: INGLESE Data: 24/10/2004

Materia: INGLESE Data: 24/10/2004 ! VERBI CHE TERMINANO IN... COME COSTRUIRE IL SIMPLE PAST ESEMPIO e aggiungere -d live - lived date - dated consonante + y 1 vocale + 1 consonante (ma non w o y) cambiare y in i, poi aggiungere -ed raddoppiare

Dettagli

Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting

Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting Presentazione della società Agenda Chi siamo 3 Cosa facciamo 4-13 San Donato Milanese, 26 maggio 2008 Come lo facciamo 14-20 Case Studies 21-28 Prodotti utilizzati

Dettagli

EFFICIENZA E AUTOGESTIONE ENERGETICA A SCALA DI EDIFICIO

EFFICIENZA E AUTOGESTIONE ENERGETICA A SCALA DI EDIFICIO Forum Internazionale Green City Energy MED LO SVILUPPO DELLE SMART CITIES E DEI GREEN PORTS NELL AREA MEDITERANEA Convegno La produzione di energia rinnovabile nella Smart City Sessione Integrazione dei

Dettagli

Energie rinnovabili - energie di fonti energetiche inesauribili - sono un importante alternativa rispetto allo sfruttamento delle fonti energetiche

Energie rinnovabili - energie di fonti energetiche inesauribili - sono un importante alternativa rispetto allo sfruttamento delle fonti energetiche Energie rinnovabili - energie di fonti energetiche inesauribili - sono un importante alternativa rispetto allo sfruttamento delle fonti energetiche tradizionali. Il principo dell uso è di deviare energie

Dettagli

Lavorazione artigianale Italiana Handmade in Italy. da noi ogni sapone è unico. Authentically Made in Italy Florence

Lavorazione artigianale Italiana Handmade in Italy. da noi ogni sapone è unico. Authentically Made in Italy Florence Lavorazione artigianale Italiana Handmade in Italy da noi ogni sapone è unico alveare soap gori 1919 soap factory lavorazione artigianale italiana Handmade in Italy I nostri saponi sono il frutto di un

Dettagli

CIRCOLAZIONE NATURALE. NATURAL SOL Pacchetti solari a circolazione naturale

CIRCOLAZIONE NATURALE. NATURAL SOL Pacchetti solari a circolazione naturale CIRCOLAZIONE NATURALE NATURAL SOL Pacchetti solari a circolazione naturale 1964 2014 Immergas. Una lunga storia alle spalle, insegna a guardare in avanti. Il 5 febbraio del 1964, Immergas nasceva dal

Dettagli

Gli Investitori Globali Ritengono che le Azioni Saranno La Migliore Asset Class Nei Prossimi 10 Anni

Gli Investitori Globali Ritengono che le Azioni Saranno La Migliore Asset Class Nei Prossimi 10 Anni é Tempo di BILANCI Gli Investitori Hanno Sentimenti Diversi Verso le Azioni In tutto il mondo c è ottimismo sul potenziale di lungo periodo delle azioni. In effetti, i risultati dell ultimo sondaggio di

Dettagli

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE APPLICATION FORM Thank you for your interest in our project. We would like to understand better your motivation in taking part in this specific project. So please, read carefully the form, answer the questions

Dettagli