Mister Max Il + fico sono io! 2009 Testi canzoni

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Mister Max Il + fico sono io! 2009 Testi canzoni"

Transcript

1 Mister Max Il + fico sono io! 2009 Testi canzoni Mister Max Fan Site production

2 RIVOLUZIONE PER MISTER MAX Il 2009 è un anno molto importante per Mister Max, perché avvengono molti cambiamenti che segneranno negli anni successivi la sua carriera. Foto del concerto di Mister Max a Francoforte, in Germania (25/04/09). A maggio, Mister Max rivoluziona del tutto il suo sito ufficiale, fondandone uno tutto nuovo: Anche l indirizzo cambia, diventando Foto di Mister Max che si poteva trovare sulla home del sito agli albori di quest ultimo.

3 Questo nuovo sito è completamente diverso dai due precedenti, che avevano il dominio Essi erano stati creati con Aruba, mentre il sito nuovo è stato creato con Sitonline. Inizialmente, lo sfondo del sito era nero, ma già dopo un mese è stato cambiato in blu scuro. Immagine della home del sito di Mister Max risalente alla sera del 16 maggio Recentemente, i contenuti del sito sono stati ampliati, rendendo il servizio un po più completo ed esauriente. Le pagine presenti attualmente sono: -Home -DATE CONCERTI -DISCOGRAFIA -DISCOGRAFIA pag. 2 -DISCOGRAFIA pag. 3 -DISCOGRAFIA pag. 4 -Contatti -VIDEO -VIDEO pag. 2 -VIDEO pag. 3 -MANAGEMENT -ACQUISTO CD -LINK INTERESSANTI E che fine hanno fatto i due siti di dominio Una fine bè non certo bella: nel giugno 2009 sono stati completamente smantellati. Se ora provate a cliccare sul link, troverete solo annunci pubblicitari.

4 Un altro avvenimento importante è stato l improvviso avvicinamento di Mister Max all emittente Radio Castell Umberto, un processo graduale iniziato subito dopo l uscita del CD Il + fico sono io!. Negli anni precedenti, infatti, il manager di Radio Castell Umberto (Enzo Sirna) aveva finanziato i concerti di Mister Max, spingendolo verso il messinese, ma fu nel 2009 che Max incominciò ad essere parte integrante dell allegra radio siciliana. Dopo l uscita dell album estivo, infatti, si notò subito che i nuovi gadget del cantante modicano erano targati RCL e Discoring Sicilia, e non più Studio 34, che venne ridotto ad una semplice casa discografica e non più, dunque, l agenzia che sponsorizza Mister Max. Per l estate 2009, infatti, Mister Max cominciò ad indossare in testa un berrettino giallo con sopra disegnata la sua testa proprio come nell album Il + fico sono io! e targato RCL e Discoring Sicilia. Cambiò anche la cartolina utilizzata per gli autografi: quella creata nel 2003 con la foto di Mister Max con i palloncini sul petto e la marca Studio 34 fu sostituita da una con una foto più recente e marcata RCL e Discoring Sicilia. Nel settembre 2009 RCL fondò la sua pagina su Facebook, dove all epoca venivano annunciati anche gli eventi su Mister Max.

5 Foto del concerto di Mister Max a Stoccarda, in Germania (05/09/09). Altro evento importante: la sera del 6 settembre 2009, il sottoscritto ha creato il Mister Max Fan Forum, ovvero un forum dedicato a Mister Max! L indirizzo è E poi, nel gennaio 2010, avrei anche creato il fan site! ^^ Foto di Mister Max scattata nell agosto 2009.

6 Poi, verso la fine del 2009, Mister Max ha iniziato a partecipare al programma di SKY 894 Napoli mia. Questo programma fornisce spazio per video musicali, pubblicità e spettacolini live. Ebbene, Radio Castell Umberto aveva trovato uno spazio tutto suo di giovedì, dalle 18 alle 21, su cui ha costruito lo spettacolino Ci siamo anche noi! : nelle puntate di quest ultimo, si esibivano cantanti napoletani, come Salvo Dadone, Angelo Mauro ecc Mister Max ha partecipato alla trasmissione quasi sempre, fungendo da anima cabarettistica siciliana. La trasmissione è iniziata nel dicembre 2009 e si è conclusa nel maggio Mister Max a Napoli mia nel programma Ci siamo anche noi condotto da Enzo Sirna.

7 IL + FICO SONO IO! Nel giugno 2009, Mister Max partorisce un nuovo bambino, che chiama Il + fico sono io!. Il nome è già di buon augurio: si tratta in effetti di un album veramente fico! Tanti bei brani, tutte parodie ai migliori successi di quel periodo: non poteva mancare la gettonatissima Poker face della provocante Lady GaGa, che Mister Max storpia in Porco sei parlando dell influenza suina che si era appena diffusa. Anche Giusy Ferreri viene schernita, ed in maniera doppia: A novembre e Non ti scordar mai di me vengono modificate dal simpatico cantante di Modica! Il cantante CapaRezza non se la passa certo meglio: la sua hit Vieni a ballare in Puglia diventa una canzone che parla delle terribili multe che i poliziotti ti danno continuamente, dal titolo Attento alla pattuglia. Mister Max poi punta anche sulla neocantante Arisa ed il suo innocente brano Sincerità, che viene trasformato in U baccalà, inno ad un alimento che piace molto agli uomini XD Arrangiamenti, tastiere e programmazione computer: MISTER MAX Cori: CINZIA VICO, MANUELA BELGIORNO, MISTER MAX Registrazione e mixaggio: STUDIO 34 RECORDING Modica Produzione: STUDIO 34 RECORDING Via Indipendenza 34, Modica Distribuzione: G.S. RECORD Via S. Maria di Betlem 35 Catania tel Progetto grafico copertina: GIOVANNI CAVALLO- Management: DISCORING SICILIA di ENZO SIRNA tel Nel luglio 2009, la youtuber NunyX90 mise su YouTube tutte le canzoni dell album. Questo aiutò notevolmente alla diffusione dei brani tra i fans, infatti diventarono famosissimi in breve tempo. Le canzoni più famose in assoluto furono Porco sei, Attento alla pattuglia ed A novembre. Nell album, Mister Max ha anche reinserito una canzone già pubblicata 13 anni prima nell album Divertentissimo, intitolata La zanzara. La lista brani dell album è: -THE BOY DOES NOTHING (Era vascia e truoppu stritta) -POKER FACE (Porco sei) -VIENI A BALLARE IN PUGLIA (Attento alla pattuglia) -SINCERITA (U baccalà) -DENTRO AD OGNI BRIVIDO (Dentro ad ogni pirito) -NOVEMBRE -NON TI SCORDAR MAI DI ME -LA ZANZARA

8 Scritta nera = Mister Max Scritta rossa = voce femminile Scritta rossa in grassetto = coro esclusivamente femminile Scritta nera in grassetto = coro formato sia da voci maschili che da femminili, oppure un coro esclusivamente maschile Scritta in corsivo = testo parlato [tra parentesi quadra, in corsivo] = note ulteriori THE BOY DOES NOTHING (Era vascia e truoppu stritta) 3 05 M. Cooper B. Higgins C. Williams C avìa na machina accussì, ccu setti marci, sai picchì? Facìa rucientuttanta all ura, sia ri cianata o ri pianura! C avìa na machina accussì: quattro per quattro, tri ppi tri, ed era rossa di colore, ma per guidarla che dolore! Era vascia e truoppu stritta: per guidare, ci vulìa n cuscinu i sutta! Era vascia, anche abbastanza: mi sfiorava a panza! Era vascia e truoppu stritta: per salire, m ammaccavu a frunti i sutta! Era vascia, anche per me: parìa assittatu no bidè! Era na fuoriserie, e m avìa accattatu prima delle ferie. Cilindrata 5000, ca ppi fari u pienu mi carieunu i pila! (wow!) Col rombo del motore mi sintìa rinchiuso dentro un frullatore, e avìa nu gran difettu: era truoppu stritta e vascia e tettu! Con la strada cina e fossa, m ammaccava tutti l ossa! Se facìa na gran frinata, u nasatinu stava na patata! Se accianava n passeggero, non ci entrava per intero! Se facìa la retromarcia, dei pedoni andavo a caccia! Era vascia e truoppu stritta: per guidare, ci vulìa n cuscinu i sutta! Era vascia, anche abbastanza: mi sfiorava a panza! Era vascia e truoppu stritta: per salire, m ammaccavu a frunti i sutta! Era vascia, anche per me: parìa assittatu no bidè! E che fatica per fare l amore: ci rinunciavo dopo due ore! Non c era verso né posizione, né organizzazione! E mettiti ri ca, e l anca destra spostala ri dda! Kidda sinistra mettila ri ca!

9 Attenta, quello è solo il cambio, non far lo scambio! E mettiti ri ca, e la tua testa spostala ri dda, e la tua mano mettila ri ca! Attenta, quello è il freno a mano: stai lontano! Era vascia e truoppu stritta: per guidare, ci vulìa n cuscinu i sutta! Era vascia, anche abbastanza: mi sfiorava a panza! Era vascia e truoppu stritta: per salire, m ammaccavu a frunti i sutta! Era vascia, anche per me: parìa assittatu no bidè! POKER FACE (Porco sei) 3 24 P. Deutschmann E non bastava il virus della mucca pazza, che chi lo prende re risati puoi s ammazza! (Ah ah ah!) E non bastava mancu u pollu ccu l aviaria, ca se fai n piritu ri notti pierdi l aria! Oh, uoh-oh-oh-oh, uoh-oh-oh-ohh-oh! Ora ce n è unu ciù potenti: Oh, uoh-oh-oh-oh, uoh-oh-oh-ohh-oh! quello suino, nun si capisci nenti! Come mai, come mai, mi chiedo come mai per quest anno sia toccato al suino! Spero che, spero che, io spero almeno che l altro anno ci sia il virus pecorino! (Beeh!) Po-po-po-porco sei, (Beeh!) po-po-porco sei! (Beeh!) Po-po-po-porco sei, (Beeh!) po-po-porco sei! E non bastava già la mucca e dopo il pollo: anche il suino ora ci prende per il collo! Ed ogni anno è diventata una mania: pariemu tutti nella vecchia fattoria! Oh, uoh-oh-oh-oh, uoh-oh-oh-ohh-oh! Sicuramenti è stata una vendetta, Oh, uoh-oh-oh-oh, uoh-oh-oh-ohh-oh! picchì manciamu sempri carni netta! Come mai, come mai, mi chiedo come mai per quest anno sia toccato al suino!

10 Spero che, spero che, io spero almeno che l altro anno ci sia il virus pecorino! (Beeh!) Po-po-po-porco sei, (Beeh!) po-po-porco sei! (Beeh!) Po-po-po-porco sei, (Beeh!) po-po-porco sei! Nella vecchia fattoria-ia-ia-ia-oh, quante bestie c havi a zia-ia-ia-ia-oh! Come mai, come mai, mi chiedo come mai per quest anno sia toccato al suino! Spero che, spero che, io spero almeno che l altro anno ci sia il virus pecorino! Come mai, come mai, mi chiedo come mai per quest anno sia toccato al suino! Spero che, spero che, io spero almeno che l altro anno ci sia il virus pecorino! Po-po-po-porco sei, po-po-porco sei! Po-po-po-porco sei, po-po-porco sei! VIENI A BALLARE IN PUGLIA (Attento alla pattuglia) 3 15 M. Salvemini A polizia è misa dda ca aspetta a tia (aspetta a tia!)! A finanza ti segue sempre in lontananza (in lontananza!)! I carabinieri sunu appostati già da ieri (già da ieri!)! I militari nun sanu mancu ca an a fari (ca an a fari!)! E allura, ta metti sta cintura? Attento alla pattuglia-tuglia-tuglia, attento, se ti piglia piglia piglia, ti fanu nu verbali ca a ta machina nun ci vali e senza riri nenti t arritirunu a patenti. Ehi, turista ca piedd a testa per questo posto italico, stai attento alla pattuglia appena passi il valico! Lo so che sei meridionale, lo so che all estero stai male, ma qui le cose son cambiate, molto peggiorate! Se passi a cinquanta all ura c hai a prima fregatura: ti becca l Autovelox per eccesso di premura.

11 Se bevi un bicchiere di vino ti fanu a prova ro palloncinu, ti credono alcolizzato e ti ritrovi ricoverato. Se parli al cellulare ti finisce proprio male: ti multano e a piedi devi andare! Attento alla pattuglia-tuglia-tuglia, attento, se ti piglia piglia piglia, ti fanu nu verbali ca a ta machina nun ci vali e senza riri nenti t arritirunu a patenti. Attento alla pattuglia-tuglia-tuglia, attento, se ti piglia piglia piglia, ti fanu na contravvenzioni ca puoi rormiri a stazioni, picchì t a vinniri a casa senza alcuna soluzioni. Lalalalalalalalà, lalalalalalalalà, lalalalallalalalalà. E vero, siamo distratti e anche un po indisciplinati, ma sulu picchì re tassi e dei pensieri siemu pigghiati! Se si senza cintura c hai a sacunna fregatura: ti ni fanu una anchi ppi kidda re pantaluna. Se passi con il rosso ti riducono all osso: ti levunu a patenti senza rimorso! Attento alla pattuglia-tuglia-tuglia, attento, se ti piglia piglia piglia, ti fanu nu verbali ca a ta machina nun ci vali e senza riri nenti t arritirunu a patenti. Attento alla pattuglia-tuglia-tuglia, attento, se ti piglia piglia piglia, ti fanu na contravvenzioni ca puoi rormiri a stazioni, picchì t a vinniri a casa senza alcuna soluzioni. Pattuglia-tuglia via ri polizia, iu cangiu sempri strata quannu viru a tia, e cche carabinieri, ccu l esercito e a finanza, mi provocate solo cacarella e mal di panza. Lalalalalalalalà, lalalalalalalalà, lalalalallalalalalà, lalalalalla lalalalà.

12 SINCERITA (U baccalà) 3 15 Anastasi Filardo Mangiaracina U baccalà, adesso è tutto così semplice: ti basta alzare solo l indice e dire voglio quello là. U baccalà, un alimento indispensabile per quella cosa molto instabile che punta sempre verso là. Adesso è più facile, vero? Non devi partire da zero, come mio nonno Giovanni: co visti a quarant anni? E solo n topo sposato, quindi impreparato, con la mente confusa: Chissà comu si usa? E lei ccu na bella sottana, e lui cche mutanni ri lana, ha sudato dal troppo imbarazzo: E ora rimmi chi fazzu! Ma che notte del cazzo! U baccalà, adesso è tutto così semplice: ti basta alzare solo l indice e dire voglio quello là. Uuuuuuuhhhhhh U baccalà-aah-ah, un alimento indispensabile per quella cosa molto instabile che punta sempre verso là. Adesso è più facile, sì: non devi più fare così. Di giorno conosci una tipa, di notte si fuma la pipa: ti senti felice e beato, ma a volte ci resti fregato, e dopo qualche mesino ti vedi spuntare un bambino! U baccalà ha pure i suoi lati deboli: per soddisfare i tuoi stimoli, poi ti ritrovi anche papà! C è quello bello fresco: lo mangio e dopo esco. C è quello ppo passato, com è stato, chi lo sa? Il resto va da sé: attento, sai, perché, non è una storia sempre a lieto fine. U baccalà, adesso è tutto così semplice: ti basta alzare solo l indice e dire voglio quello là.

13 U BACCALAAAA, un alimento indispensabile per quella cosa molto instabile che punta sempre verso là, col chiodo fisso sempre là, che punta all eternità. DENTRO AD OGNI BRIVIDO (Dentro ad ogni pirito) 3 14 F. Camba D. Coro Buongiorno a tia, signurina, ti posso offrire un caffè? Ti visti l autra matina e hai un bel culo, per me! Vedo l azzurro del mare nei tuoi occhi così blu, e quella quinta speciale scendendo più giù. E poi questa sera ti porto a mangiare al ristorante per farti ubriacare, nella speranza che me la vuoi dare, la tua simpatia! E mentre nella stanza l eccitamento avanza, mi pigghia un improvviso mal di panza! E resto chiuso al gabinetto, non per voglia, ma costretto senza di te! Per colpa del caffè mi trovo senza te, in compagnia ra tazza e ro bidè! E intanto tu rimani lì, seduta a bere il tuo caffè, senza di me Senza di me! Buongiorno a tia, signurina, ti posso offrire un gelato? Vistu ca l autra matina son rimasto fregato! C è l infinito del mare nei tuoi occhi così blu, e quella cosa speciale scendendo più giù. E poi questa sera ti porto a ballare tutta la notte per farti sudare, nella speranza che ti vuoi spogliare insieme a me! E mentre nella stanza l eccitamento avanza, mi pigghia ancora un altro mal di panza! E resto chiuso al gabinetto, tutto sporco ed anche stretto

14 senza di te! Per colpa del gelato mi sono assai cacato e faccio avanti e indietro disperato! E intanto tu rimani lì, a guardare il mio gelato, tuttu squagghiatu! E in due minuti puoi mi saluti! NOVEMBRE 3 45 R. Casalino Ahi, ahi, ahi, ahi, ahi, ahi, ahi, ahi, ahi, ahi. Ahi, chi brutta situazioni ca c hai: i soldi nun t abbastunu mai, e più ne prendi e meno ne hai; ma dove finirai? Ahi, tri chila ri bollette tu hai, il medico alle sette, ma sai che per le sigarette non hai un euro na sacchetta. A novembre hai pagato la bolletta di settembre, ma ti è già arrivata quella di dicembre, e ti trovi nella merda come sempre! Ti succede tutto l anno! A novembre ti telefona incazzato il consulente, che ti chiede la sua rata di settembre, ri stu passu nun c arrivi veramente, a dicembre! Ahi, ahi, ahi, ahi, ahi, ahi, ahi, ahi, ahi, ahi. Ahi, la rata della macchina hai, quella che prendi e poi pagherai, ma quann arriva puoi sunu guai, se i soldi nun ci ll hai.

15 A novembre hai pagato la munnizza come sempre, acqua, luce, gas e affitto di settembre, ma ti è già arrivata quella di dicembre! E una corsa senza fine! A novembre ti telefona la suocera potente, e ti dice che verrà da te per sempre, ri stu passu nun c arrivi veramente, a dicembre! E ci vulissi almeno un terno al lotto, un Gratta E Vinci con un bel lingotto, ma ti rimane solo il tuo cappotto per coprirti! Aaaaaaaaaaaaaaaa novembre hai pagato la bolletta di settembre, ma ti è già arrivata quella di dicembre, e ti trovi nella merda come sempre! Ti succede tutto l anno! A novembre ti telefona incazzato il consulente, che ti chiede la sua rata di settembre, ri stu passu nun c arrivi veramente, a dicembre! Ahi, ahi, ahi, ahi, ahi, ahi, ahi, ahi, ahi, ahi. Ahi... NON TI SCORDAR MAI DI ME 3 28 R. Casalino T. Ferro Se tu sei qui comu l autra sira, lui è felice e già lo sai. Senza dda puzza però si spera, ca ra sa stanza nun si nni va mai. E fai anche a meno del tuo spogliarello, che ogni volta lo blocca sul più bello-o. Del vostro amore solo la scia ra puzza rintra a casa sua, e che non vuole andare via. E non ti scordar mai di me: la tua saponetta che in fondo se ati a stari insieme, non è un piccolo particolare. Non ti scordar mai di me:

16 il sapone neutro che, con un po d acqua e schiuma, ogni tanto ti rinfresca anche la piuma. Forse è anche stata un po colpa tua, se è quasi morto per asfissia. Anche gli amici, la mamma e la zia, se ci sei tu, scappano via. E non ti scordar mai di me: la tua saponetta che in fondo se ati a stari insieme, il disgraziato non ti sviene. Non ti scordar mai di me: il sapone neutro che, con un po d acqua bella, ogni tanto ti rinfresca anche l ascella. Nun to scuddari, ppi favori! Nun to scuddari, t a lavari! E non ti scordar mai di me: la tua saponetta che in fondo se ati a stari insieme, non è un piccolo particolare. Non ti scordar mai di me: il sapone neutro che, con un po d acqua e schiuma, ogni tanto ti rinfresca anche la piuma. LA ZANZARA 2 09 M. Giuca I rui ri notti nun puozzu ciù stari: c è na zanzara ca gira no liettu, e n auriccia continua a ronzari: sicuramenti vo fari n succhiettu. Nun pigghiu suonnu e sugnu nirvusu e mi decidu a darici a caccia: addumu a luci e pianu mi susu, ma ri sta strunza nun c è mancu traccia. M assittu n piezzu supra o sgabellu, talìu ne mura cca luci addumata. Puoi m addummisciu attonna tranquillu, ma duopu n ura scinni n picchiata. Ma ora ti pigghiu, ma ora ti pigghiu. I tri ri notti nun puozzu ciù stari ccu sta zanzara ca gira no liettu, mi sientu quasi ri scimuniti, malarucata, nun havi rispiettu. Giru e rigiru, tuttu siddiatu, e puoi m anfilu sutta e linzola, ma m arripigghiu tuttu suratu: m attocca e n esciri a testa ri fora. Addumu a luci e pianu mi susu: stavota a viru no comodinu.

17 N copp i giornali, siccu e precisu: mi scappa e riestu comu n cretinu! Ma ora ti pigghiu, ma ora ti pigghiu. I quattru i notti nun puozzu ciù stari, ccu sta zanzara figghia e sa matri, ma se ti pigghiu ta fazzu pajari: sunu ru uri ca mi fai cummattri! Addumu a luci e vagghiu no bagnu e pigghiu a bombola ro DDT: idda si posa no scaldabagnu, iu ne approfittu ppi fari a pipì. Puoi ciuru a potta e a lassu dda rintra, ci spruzzu tuttu l insetticida, ma adduopu n ura attonna ncumincia: stagghiu piddiennu tutta a nuttata! Ma ora ti pigghiu, ma ora ti pigghiu! [Alla fine il ronzio della zanzara, che era stato costante per tutta la canzone, viene interrotto da un improvviso colpo: la zanzara è stata presa!]

Angeli - Voglio Di Piu' Scritto da Joel Lunedì 11 Agosto 2008 01:19

Angeli - Voglio Di Piu' Scritto da Joel Lunedì 11 Agosto 2008 01:19 01 - Voglio Di Piu' Era li', era li', era li' e piangeva ma che cazzo hai non c'e' piu',non c'e' piu',non c'e' piu' e' andato se ne e' andato via da qui Non c'e' niente che io possa fare puoi pensarmi,

Dettagli

Mafia, amore & polizia

Mafia, amore & polizia 20 Mafia, amore & polizia -Ah sì, ora ricordo... Lei è la signorina... -Francesca Affatato. -Sì... Sì... Francesca Affatato... Certo... Mi ricordo... Lei è italiana, non è vero? -No, mio padre è italiano.

Dettagli

Maschere a Venezia CAP I

Maschere a Venezia CAP I Maschere a Venezia 7 CAP I In un pomeriggio di fine marzo Altiero Ranelli, un giovane giornalista de Il Gazzettino di Venezia, entra nell ufficio del direttore. - Ho una grande notizia. - grida contento.

Dettagli

RICOMINCIARE UNA NUOVA VITA IN AUSTRALIA? - UN SIMPATICO TEST -

RICOMINCIARE UNA NUOVA VITA IN AUSTRALIA? - UN SIMPATICO TEST - RICOMINCIARE UNA NUOVA VITA IN AUSTRALIA? - UN SIMPATICO TEST - INIZIO Ricominciare una nuova vita da zero mi spaventa peró so che tante persone ce la fanno, posso farcela anch io! preferirei continuare

Dettagli

HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION. Italian Beginners. ( Section I Listening) Transcript

HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION. Italian Beginners. ( Section I Listening) Transcript 2015 HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION Italian Beginners ( Section I Listening) Transcript Familiarisation Text Ciao Roberta! Da quanto tempo che non ci vediamo Dove vai? Ehh Francesco! Sono stata

Dettagli

LISTA DIALOGHI. Non ti aspettavo. di barbara rossi prudente

LISTA DIALOGHI. Non ti aspettavo. di barbara rossi prudente LISTA DIALOGHI Non ti aspettavo di barbara rossi prudente - EST. GIORNO Oggi è 28 maggio? 28 maggio? Sì, forse sì PAOLO: 29 al massimo Come 29? No, 30 PAOLO: Secondo me è 29. Comunque, quanti giorni fa

Dettagli

Destinazione 13. Buongiorno Maria!

Destinazione 13. Buongiorno Maria! Destinazione 13 Buongiorno Maria! Mmmm... Oh Mari! Ohi! Tutto bene? Ciao Leonardo! Come va la vita? Mio piccolo amico! Mio piccolo amico? No eh? No! No, no! Giochi con i pupazzetti, sei troppo gentile

Dettagli

- 1 reference coded [0,86% Coverage]

<Documents\bo_min_9_M_18_ita_stu> - 1 reference coded [0,86% Coverage] - 1 reference coded [0,86% Coverage] Reference 1-0,86% Coverage E le altre funzioni, le fotografie, o, non so le altre cose che può offrire il cellulare sono cose che

Dettagli

IL RITMO ROVINOSO CHE PORTA ALLA FOLLIA

IL RITMO ROVINOSO CHE PORTA ALLA FOLLIA Associazione culturale per la promozione del Teatro Musicale contemporaneo P.Iva 04677120265 via Aldo Moro 6, 31055 Quinto di Treviso - Tv IL RITMO ROVINOSO CHE PORTA ALLA FOLLIA TERZA VERSIONE autore:

Dettagli

Test di progresso in italiano

Test di progresso in italiano Test di progresso in italiano 1. Noi le ragazze ungheresi. A) siete B) sono C) siamo D) sei 2. Giuseppe, sono senza soldi,..? A) ha 10 euro B) hai 10 euro C) ho 10 euro D) abbiamo 10 euro 3. -Cosa oggi

Dettagli

Io..., papà di... ricordo, mi emoziono, racconto! giugno 2015

Io..., papà di... ricordo, mi emoziono, racconto! giugno 2015 Io..., papà di...... ricordo, mi emoziono, racconto! giugno 2015 Lettura albo, strumento utilizzato in un Percorso di Sostegno alla Genitorialità biologica EMAMeF - Loredana Plotegher, educatore professionale

Dettagli

L OSTE SI ACCOSTÒ A RENZO PER CONVINCERLO AD ANDARE A DORMIRE. IL GIOVANE PROVÒ AD ALZARSI E DOPO SORRETTO DALL UOMO CHE LO PORTÒ

L OSTE SI ACCOSTÒ A RENZO PER CONVINCERLO AD ANDARE A DORMIRE. IL GIOVANE PROVÒ AD ALZARSI E DOPO SORRETTO DALL UOMO CHE LO PORTÒ CAPITOLO XV L OSTE SI ACCOSTÒ A RENZO PER CONVINCERLO AD ANDARE A DORMIRE. IL GIOVANE PROVÒ AD ALZARSI E DOPO IL TERZO TENTATIVO SI SOLLEVÒ, SORRETTO DALL UOMO CHE LO PORTÒ NELLA CAMERA. VEDENDO IL LETTO,

Dettagli

Le storie di. Alcuni 2011 - Tutti i diritti sono riservati

Le storie di. Alcuni 2011 - Tutti i diritti sono riservati Le storie di Alcuni 2011 - Tutti i diritti sono riservati 1 Un messaggio scontato FIRENZE, IN UN POMERIGGIO D INVERNO. MATILDE È NELLA SUA CAMERA. Uffa! Ma quando finiscono questi compiti? Sono quasi le

Dettagli

stelle, perle e mistero

stelle, perle e mistero C A P I T O L O 01 In questo capitolo si parla di un piccolo paese sul mare. Elenca una serie di parole che hanno relazione con il mare. Elencate una serie di parole che hanno relazione con il mare. Poi,

Dettagli

I PRIMI PASSI NEL NETWORK! MARKETING!

I PRIMI PASSI NEL NETWORK! MARKETING! I PRIMI PASSI NEL NETWORK MARKETING Ciao mi chiamo Fabio Marchione abito in brianza e sono un normale padre di famiglia, vengo dal mondo della ristorazione nel quale ho lavorato per parecchi anni. Nel

Dettagli

www.saveriotommasi.it Silvio Berlusconi e la Mafia

www.saveriotommasi.it Silvio Berlusconi e la Mafia www.saveriotommasi.it Silvio Berlusconi e la Mafia 66 Silvio Berlusconi e la mafia LA BOMBA DI MANGANO Trascrizione della telefonata intercettata dalla Polizia, nella quale Berlusconi e Dell Utri parlano

Dettagli

NONA LEZIONE L AUTOSTOP

NONA LEZIONE L AUTOSTOP NONA LEZIONE L AUTOSTOP NONA LEZIONE 96 L autostop Scendi pure tu dalla macchina? Devo spingere anch io? Sì, se vuoi. Ma scusa, quanto è distante il distributore di benzina? Non lo so qualche chilometro.

Dettagli

LE NOSTRE CANZONI DI NATALE

LE NOSTRE CANZONI DI NATALE CANZONE: LE NOSTRE CANZONI DI NATALE VIENI BAMBINO TRA I BAMBINI Quando la notte è buia E buio è anche il giorno, non credi che il domani potrà mai fare ritorno. Quando la notte è fredda C è il gelo nel

Dettagli

EDUCAZIONE ALLA LEGALITÀ a.s. 2013/2014

EDUCAZIONE ALLA LEGALITÀ a.s. 2013/2014 questionario di gradimento PROGETTO ESSERE&BENESSERE: EDUCAZIONE ALLA LEGALITÀ a.s. 2013/2014 classi prime e seconde - Scuola Secondaria di I grado di Lavagno CLASSI PRIME Mi sono piaciute perché erano

Dettagli

Metodologia della ricerca

Metodologia della ricerca Presupposti teorici lingue in contatto spazio linguistico, nel senso di repertorio condiviso nelle comunità, in conseguenza dell ingresso di immigrati in Italia percezione di una lingua percezione delle

Dettagli

LIBO' L'ITALIANO ALLA RADIO

LIBO' L'ITALIANO ALLA RADIO LIBO' L'ITALIANO ALLA RADIO ESERCIZI PUNTATA N 4 GLI UFFICI COMUNALI A cura di Marta Alaimo Voli Società Cooperativa - 2011 GLI UFFICI COMUNALI DIALOGO PRINCIPALE A- Buongiorno. B- Buongiorno. A- Scusi

Dettagli

Modulo 1 Unità 1. Santa Teresa Civitavecchia Roma Olbia. Q1. Completa le frasi con le parole della lista.

Modulo 1 Unità 1. Santa Teresa Civitavecchia Roma Olbia. Q1. Completa le frasi con le parole della lista. Andare a gonfie vele Q1. Completa le frasi con le parole della lista. Roma vele Islanda Olbia vacanza quarantenne Sardegna Sicilia In traghetto Fabio è stato in con la famiglia a Santa Teresa, che si trova

Dettagli

Quale pensi sia la scelta migliore?

Quale pensi sia la scelta migliore? Quale pensi sia la scelta migliore? Sul nostro sito www.respect4me.org puoi vedere le loro storie e le situazioni in cui si trovano Per ogni storia c è un breve filmato che la introduce Poi, puoi vedere

Dettagli

Italian Continuers (Section I Listening and Responding) Transcript

Italian Continuers (Section I Listening and Responding) Transcript 2013 H I G H E R S C H O O L C E R T I F I C A T E E X A M I N A T I O N Italian Continuers (Section I Listening and Responding) Transcript Familiarisation Text SILVIO: FLAVIA: SILVIO: FLAVIA: SILVIO:

Dettagli

Dopo aver riflettuto e discusso sulla vita dei bambini che lavoravano, leggi questo brano:

Dopo aver riflettuto e discusso sulla vita dei bambini che lavoravano, leggi questo brano: Imparare a "guardare" le immagini, andando al di là delle impressioni estetiche, consente non solo di conoscere chi eravamo, ma anche di operare riflessioni e confronti con la vita attuale. Abitua inoltre

Dettagli

TESTO SCRITTO DI INGRESSO

TESTO SCRITTO DI INGRESSO TESTO SCRITTO DI INGRESSO COGNOME NOME INDIRIZZO NAZIONALITA TEL. ABITAZIONE/ CELLULARE PROFESSIONE DATA RISERVATO ALLA SCUOLA LIVELLO NOTE TOTALE DOMANDE 70 TOTALE ERRORI Test Livello B1 B2 (intermedio

Dettagli

Mediterranea INTRODUZIONE

Mediterranea INTRODUZIONE 7 INTRODUZIONE guerrieri Palermo, anno 1076. Dopo che - per più di duecento anni - gli arabi erano stati i padroni della Sicilia, a quel tempo nell isola governavano i normanni, popolo d i guerrieri venuti

Dettagli

2011 HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION. Italian Beginners. (Section I Listening) Transcript

2011 HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION. Italian Beginners. (Section I Listening) Transcript 2011 HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION Italian Beginners (Section I Listening) Transcript Familiarisation Text MALE: FEMALE: MALE: FEMALE: MALE: FEMALE: Ciao Monica, vuoi venire al concerto di Cold

Dettagli

Amore in Paradiso. Capitolo I

Amore in Paradiso. Capitolo I 4 Amore in Paradiso Capitolo I Paradiso. Ufficio dei desideri. Tanti angeli vanno e vengono nella stanza. Arriva un fax. Lo ha mandato qualcuno dalla Terra, un uomo. Quando gli uomini vogliono qualcosa,

Dettagli

COME NON PERDERE TEMPO NEL NETWORK MARKETING!

COME NON PERDERE TEMPO NEL NETWORK MARKETING! COME NON PERDERE TEMPO NEL NETWORK MARKETING Grazie per aver scaricato questo EBOOK Mi chiamo Fabio Marchione e faccio network marketing dal 2012, sono innamorato e affascinato da questo sistema di business

Dettagli

1. Ascolta la canzone e metti in ordine le immagini:

1. Ascolta la canzone e metti in ordine le immagini: Pag. 1 1. Ascolta la canzone e metti in ordine le immagini: Pag. 2 Adesso guarda il video della canzone e verifica le tue risposte. 2. Prova a rispondere alle domande adesso: Dove si sono incontrati? Perché

Dettagli

Estate_. - Se fosse per te giocheremmo solo a pallamuso. - aggiunse Morbidoso, ridendo.

Estate_. - Se fosse per te giocheremmo solo a pallamuso. - aggiunse Morbidoso, ridendo. Estate_ Era una giornata soleggiata e piacevole. Né troppo calda, né troppo fresca, di quelle che ti fanno venire voglia di giocare e correre e stare tra gli alberi e nei prati. Bonton, Ricciolo e Morbidoso,

Dettagli

- Siamo lontani - Andremo lontano. - Lontani - Nessuno ci avvicina

- Siamo lontani - Andremo lontano. - Lontani - Nessuno ci avvicina Voce fuori campo: Nell ora presente,noi siamo forse alla vigilia del giorno nel quale l Austri si butterà sulla Serbia e dall ora l Austria e la Germania gettandosi sui serbi e sui russi è l Europa in

Dettagli

INNAM0RARSI DELLA PAR0LA LA PAR0LA SI FECE CARNE E VENNE AD ABITARE IN MEZZ0 A N0I. Cammino di Avvento 2013. per Bambini dai 7 ai 10 anni

INNAM0RARSI DELLA PAR0LA LA PAR0LA SI FECE CARNE E VENNE AD ABITARE IN MEZZ0 A N0I. Cammino di Avvento 2013. per Bambini dai 7 ai 10 anni INNAM0RARSI DELLA PAR0LA LA PAR0LA SI FECE CARNE E VENNE AD ABITARE IN MEZZ0 A N0I. Cammino di Avvento 2013 per Bambini dai 7 ai 10 anni DIOCESI DI FOSSANO Commissione Diocesana Pastorale Ragazzi Ehi!!

Dettagli

IL SOGNO di GIUSEPPE Canzoni

IL SOGNO di GIUSEPPE Canzoni IL SOGNO di GIUSEPPE Canzoni CANZONE: QUESTO VESTITO BELLISSIMO Giacobbe: Ecco, figlio qui per te una cosa certo che ti coprirà, ti scalderà, e poi sarà un pensiero mio per te. Ti farà pensare a me, al

Dettagli

2011 HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION. Italian Continuers. (Section I Listening and Responding) Transcript

2011 HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION. Italian Continuers. (Section I Listening and Responding) Transcript 2011 HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION Italian Continuers (Section I Listening and Responding) Transcript Familiarisation Text SILVIO: FLAVIA: SILVIO: FLAVIA: SILVIO: FLAVIA: Ciao, Flavia. Mi sono

Dettagli

Reference 1-0,73% Coverage

Reference 1-0,73% Coverage - 1 reference coded [0,73% Coverage] Reference 1-0,73% Coverage Dove ti piacerebbe andare ma anche vivere sì, sì. All interno dell Europa, sicuramente. Però mi piacerebbe vedere anche

Dettagli

http://www.veronicaetony.com/download/accordivet.pdf http://www.veronicaetony.com/download/ascoltamp3.zip

http://www.veronicaetony.com/download/accordivet.pdf http://www.veronicaetony.com/download/ascoltamp3.zip Scarica questo libretto Ascolta le canzoni in MP3 http://www.veronicaetony.com/download/accordivet.pdf http://www.veronicaetony.com/download/ascoltamp3.zip Canti con accordi 1 Lo spirito e la sposa z do

Dettagli

ΤΠΟΤΡΓΔΙΟ ΠΑΙΓΔΙΑ ΚΑΙ ΠΟΛΙΣΙΜΟΤ ΓΙΔΤΘΤΝΗ ΜΔΗ ΔΚΠΑΙΓΔΤΗ ΚΡΑΣΙΚΑ ΙΝΣΙΣΟΤΣΑ ΔΠΙΜΟΡΦΩΗ ΣΕΛΙΚΕ ΕΝΙΑΙΕ ΓΡΑΠΣΕ ΕΞΕΣΑΕΙ ΥΟΛΙΚΗ ΥΡΟΝΙΑ 2010-2011

ΤΠΟΤΡΓΔΙΟ ΠΑΙΓΔΙΑ ΚΑΙ ΠΟΛΙΣΙΜΟΤ ΓΙΔΤΘΤΝΗ ΜΔΗ ΔΚΠΑΙΓΔΤΗ ΚΡΑΣΙΚΑ ΙΝΣΙΣΟΤΣΑ ΔΠΙΜΟΡΦΩΗ ΣΕΛΙΚΕ ΕΝΙΑΙΕ ΓΡΑΠΣΕ ΕΞΕΣΑΕΙ ΥΟΛΙΚΗ ΥΡΟΝΙΑ 2010-2011 ΤΠΟΤΡΓΔΙΟ ΠΑΙΓΔΙΑ ΚΑΙ ΠΟΛΙΣΙΜΟΤ ΓΙΔΤΘΤΝΗ ΜΔΗ ΔΚΠΑΙΓΔΤΗ ΚΡΑΣΙΚΑ ΙΝΣΙΣΟΤΣΑ ΔΠΙΜΟΡΦΩΗ ΣΕΛΙΚΕ ΕΝΙΑΙΕ ΓΡΑΠΣΕ ΕΞΕΣΑΕΙ ΥΟΛΙΚΗ ΥΡΟΝΙΑ 2010-2011 Μάθημα: Ιταλικά Δπίπεδο: 2 Γιάρκεια: 2 ώρες Ημερομηνία: 23 Μαΐοσ

Dettagli

BELLA LUNA (Marco Calliari / Marco Calliari, Lysandre Champagne, Carlos Araya, Luzio Altobelli, Alexis Dumais)

BELLA LUNA (Marco Calliari / Marco Calliari, Lysandre Champagne, Carlos Araya, Luzio Altobelli, Alexis Dumais) BELLA LUNA (Marco Calliari / Marco Calliari, Lysandre Champagne, Carlos Araya, Luzio Altobelli, Alexis Dumais) Quando la notte scende giu devo mi fidare Mi fidare su sta luce se ci sei E se ci sei tu in

Dettagli

Donacibo 2015 Liceo classico statale Nicola Spedalieri di Catania

Donacibo 2015 Liceo classico statale Nicola Spedalieri di Catania Donacibo 2015 Liceo classico statale Nicola Spedalieri di Catania Sono Graziella, insegno al liceo classico e anche quest anno non ho voluto far cadere l occasione del Donacibo come momento educativo per

Dettagli

HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION. Italian Beginners. (Section I Listening) Transcript

HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION. Italian Beginners. (Section I Listening) Transcript 2014 HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION Italian Beginners (Section I Listening) Transcript Familiarisation Text MALE: FEMALE: MALE: FEMALE: Ciao Roberta! Da quanto tempo che non ci vediamo Dove vai?

Dettagli

L idea dunque di ritrovarsi dei tutori, per di più sconosciuti, anche in vacanza, non era il massimo. Carlo però ci aveva subito tranquillizzati, ci

L idea dunque di ritrovarsi dei tutori, per di più sconosciuti, anche in vacanza, non era il massimo. Carlo però ci aveva subito tranquillizzati, ci CAPITOLO 1 La donna della mia vita Oggi a un matrimonio ho conosciuto una donna fantastica, speciale. Vive a Palermo, ma appena se ne sente la cadenza, adora gli animali, cani e cavalli soprattutto, ma

Dettagli

Matrimonio e bambini per la coppia omosessuale

Matrimonio e bambini per la coppia omosessuale Matrimonio e bambini per la coppia omosessuale Oscar Davila Toro MATRIMONIO E BAMBINI PER LA COPPIA OMOSESSUALE www.booksprintedizioni.it Copyright 2013 Oscar Davila Toro Tutti i diritti riservati Dedicato

Dettagli

www.iluss.it - Italiano online Scheda grammaticale

www.iluss.it - Italiano online Scheda grammaticale Discorso indiretto - o n 1 Trasformare il discorso diretto in indiretto 1. "Che cosa fai?". Mi chiese che cosa. 2. "Sono venuto a saperlo per caso". Disse a saperlo per caso. 3. "Per favore, telefoni a

Dettagli

LIBO' L'ITALIANO ALLA RADIO

LIBO' L'ITALIANO ALLA RADIO LIBO' L'ITALIANO ALLA RADIO ESERCIZI PUNTATA N 14 Incontrare degli amici A cura di Marta Alaimo Voli Società Cooperativa 2011 1 Incontrare degli amici DIALOGO PRINCIPALE B- Ciao. A- Ehi, ciao, è tanto

Dettagli

Al Cuore Immacolato di Maria. Rifugio di tutte le anime. Per ottenere grazia. In un estremo bisogno

Al Cuore Immacolato di Maria. Rifugio di tutte le anime. Per ottenere grazia. In un estremo bisogno Al Cuore Immacolato di Maria Rifugio di tutte le anime Per ottenere grazia In un estremo bisogno Questa preghiera è nata dal cuore di Natuzza, all età di nove anni, in un momento di estremo bisogno e una

Dettagli

IL COLORE ROSSO DELLE GINESTRE

IL COLORE ROSSO DELLE GINESTRE IL COLORE ROSSO DELLE GINESTRE Rappresentazione teatrale degli Alunni dell'ic di San Cipirello Esplorazione della Memoria Alle radici del Primo Maggio A.S. 2014 / 15 Narratore È il primo maggio. Un'anziana

Dettagli

"Fratello Lupo" Lettere dal carcere a cura di Fra Beppe Prioli

Fratello Lupo Lettere dal carcere a cura di Fra Beppe Prioli Fratello Lupo - 2003 n.2 "Fratello Lupo" Lettere dal carcere a cura di Fra Beppe Prioli Caro Fra Beppe, ti ringrazio della lettera che mi hai scritto, e come vedi ti do mie notizie. Io qui sto lavorando

Dettagli

http://www.sprachkurse-hochschule.de

http://www.sprachkurse-hochschule.de Lingua: Italiana Livello: A1/A2 1. Buongiorno, sono Sandra, sono di Monaco. (a) Buongiorno, sono Sandra, sono da Monaco. Buongiorno, sono Sandra, sono in Monaco. 2. Mia sorella chiama Kerstin. (a) Mia

Dettagli

DOMANDA APERTA: COSA TI PIACE DEL CELLULARE a me del cellulare piace tutto a me il cellulare non piace ma in alcune occasioni, per esempio se fai un

DOMANDA APERTA: COSA TI PIACE DEL CELLULARE a me del cellulare piace tutto a me il cellulare non piace ma in alcune occasioni, per esempio se fai un a me del cellulare piace a me il cellulare non piace ma in alcune occasioni, per esempio se fai un incidente è molto utile a me il cellulare piace ma me lo prendono solo a 12 anni. La cosa più bella è

Dettagli

STORIA PERSONALE Elena Grossi, Marina Imposimato sc. pr. Baracca Laura Michelini Monica Turini sc. pr. Balducci

STORIA PERSONALE Elena Grossi, Marina Imposimato sc. pr. Baracca Laura Michelini Monica Turini sc. pr. Balducci STORIA PERSONALE Elena Grossi, Marina Imposimato sc. pr. Baracca Laura Michelini Monica Turini sc. pr. Balducci LINEA DEL TEMPO I CAMBIAMENTI NEL FISICO Prima Ora/subito Dopo Data LA GIORNATA NELLA MIA

Dettagli

Pompei, area archeologica.

Pompei, area archeologica. Pompei, area archeologica. Quello che impressione è l atteggiamento di queste persone nell ultimo momento di vita. Cercano di coprirsi da qualcosa. Si intuisce che il motivo principale della causa è il

Dettagli

Maschere a Venezia VERO O FALSO

Maschere a Venezia VERO O FALSO 45 VERO O FALSO CAP I 1) Altiero Ranelli è il direttore de Il Gazzettino di Venezia 2) Altiero Ranelli ha trovato delle lettere su MONDO-NET 3) Colombina è la sorella di Pantalone 4) La sera di carnevale,

Dettagli

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7.

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 2 Dov è Piero Ferrari e perché non arriva E P I S O D I O 25 Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 1 Leggi più volte il testo e segna le risposte corrette. 1. Piero abita in un appartamento

Dettagli

PROCEDIMENTO PENALE NR. 8/08 CORTE D ASSISE E NR. 9066/2007 R.G.N.R. ELENCO DELLA DIFESA DI SOLLECITO RAFFAELE

PROCEDIMENTO PENALE NR. 8/08 CORTE D ASSISE E NR. 9066/2007 R.G.N.R. ELENCO DELLA DIFESA DI SOLLECITO RAFFAELE PROCEDIMENTO PENALE NR. 8/08 CORTE D ASSISE E NR. 9066/2007 R.G.N.R. ELENCO DELLA DIFESA DI SOLLECITO RAFFAELE TRASCRIZIONI INTERCETTAZIONI TELEF. Nr. 16 Data. 05.11.2007 Ora 18.34 Intercettazioni telefoniche

Dettagli

LEZIONE 4 DIRE, FARE, PARTIRE! ESERCIZI DI ITALIANO PER BRASILIANI

LEZIONE 4 DIRE, FARE, PARTIRE! ESERCIZI DI ITALIANO PER BRASILIANI In questa lezione ci siamo collegati via Skype con la Professoressa Paola Begotti, docente di lingua italiana per stranieri dell Università Ca Foscari di Venezia che ci ha parlato delle motivazioni che

Dettagli

La storia di Victoria Lourdes

La storia di Victoria Lourdes Mauro Ferraro La storia di Victoria Lourdes Diario di un adozione internazionale La storia di Victoria Lourdes Diario di un adozione internazionale Dedicato a Monica e Victoria «La vuoi sentire la storia

Dettagli

Aggettivi possessivi

Aggettivi possessivi mio, mia, miei, mie tuo, tua, tuoi, tue suo, sua, suoi, sue nostro, nostra, nostri, nostre vostro, vostra, vostri, vostre loro, loro, loro, loro Aggettivi possessivi L'aggettivo possessivo è sempre preceduto

Dettagli

Pinguini nel deserto Concorso a tema per le scuole di ogni ordine e grado sul tema della disabilità intellettiva: I Edizione 2009

Pinguini nel deserto Concorso a tema per le scuole di ogni ordine e grado sul tema della disabilità intellettiva: I Edizione 2009 Concorso a tema per le scuole di ogni ordine e grado sul tema della disabilità intellettiva: I Edizione 2009 Iscritto per: Scuola Secondaria Primo Grado Motto di iscrizione: Raccontami e dimenticherò-mostrami

Dettagli

Song Book WWW.ALPHAGENERATION.IT/PDGWT

Song Book WWW.ALPHAGENERATION.IT/PDGWT Parola della Grazia Worship Team Song Book WWW.ALPHAGENERATION.IT/PDGWT Ti servirai di me ( 2006 Giovanni Di Sano & Marta Cascio) Verse Sol#Min Si5 Fa#5 Mi Mio Signore Mio Salvatore Fatti Conoscere Sol#Min

Dettagli

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica:

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica: Pasta per due 5 Capitolo 1 Libero Belmondo è un uomo di 35 anni. Vive a Roma. Da qualche mese Libero accende il computer tutti i giorni e controlla le e-mail. Minni è una ragazza di 28 anni. Vive a Bangkok.

Dettagli

ROMANZO «DI» O «CON» IMMAGINI?

ROMANZO «DI» O «CON» IMMAGINI? ROMANZO «DI» O «CON» IMMAGINI? Lui. Tempo fa ho scritto un libro tutto parole niente immagini. Lei. Bravo. Ma non mi sembra una grande impresa. Lui. Adesso vedrai: ho appena finito un libro tutto immagini

Dettagli

cantare in un concorso fare il gemellaggio con un altra scuola

cantare in un concorso fare il gemellaggio con un altra scuola Unità Per cominciare... Osservate le seguenti attività e iniziative. Di solito, quali di queste è possibile svolgere a scuola? fare lezioni di guida cantare in un concorso organizzare una mostra proteggere

Dettagli

Da Radio RDS 12 Maggio 2005 editing: GrigioViola supporto morale: kury

Da Radio RDS 12 Maggio 2005 editing: GrigioViola supporto morale: kury Da Radio RDS 12 Maggio 2005 editing: GrigioViola supporto morale: kury Tamara: è con noi Mr Jovanotti! Ciao! Lorenzo: grazie, grazie, grazie Tamara. Be, mi hai emozionato, insomma! T: no, lo dico col cuore

Dettagli

17 2. Un incontro inconsueto Non ho avuto un vero padre: sono figlio illegittimo...

17 2. Un incontro inconsueto Non ho avuto un vero padre: sono figlio illegittimo... INDICE PARTE PRIMA 9 1, I1 compleanno di un pater familias soddisfatto Pastifcio e famiglia, le sue passioni! 17 2. Un incontro inconsueto Non ho avuto un vero padre: sono figlio illegittimo... 22 3. Torrenuova

Dettagli

Parco naturale La Mandria

Parco naturale La Mandria Parco naturale La Mandria La favola di Rosa Ciao bambini io sono Turcet, il topolino che vive qui al Castello! Quando ero piccolo mio Nonno Topone mi raccontò la storia del Re Vittorio Emanuele e della

Dettagli

Esercizi pronomi accoppiati

Esercizi pronomi accoppiati Esercizi pronomi accoppiati 1. Rispondete secondo il modello: È vero che regali una casa a Marina?! (il suo compleanno) Sì, gliela regalo per il suo compleanno. 1. È vero che regali un orologio a Ruggero?

Dettagli

Le 7 Bugie Che Ti Hanno Raccontato E Che Ti Faranno Fallire Nel Network Marketing

Le 7 Bugie Che Ti Hanno Raccontato E Che Ti Faranno Fallire Nel Network Marketing Network Marketing Formula Report Flash Le 7 Bugie Che Ti Hanno Raccontato E Che Ti Faranno Fallire Nel Network Marketing Se stai leggendo questo Report i casi sono 3 : fai network marketing l'hai fatto

Dettagli

Adotto un animale CD1 2

Adotto un animale CD1 2 Adotto un anima CD 2 Ascolta e indica chi parla. Oggi vado al canile a lavare i miei cani.. Ma tu non hai cani. Lo so. Per questo vado a lavare quelli del canile. Perché non ne prendi uno? La mia mamma

Dettagli

Domenica, 19 aprile 2009. Il Signore è con te

Domenica, 19 aprile 2009. Il Signore è con te Domenica, 19 aprile 2009 Il Signore è con te Marco 16:15-20- E disse loro: Andate per tutto il mondo, predicate il vangelo a ogni creatura. Chi avrà creduto e sarà stato battezzato sarà salvato; ma chi

Dettagli

Realizzato dai bambini del Primo Circolo Didattico Classe 4^ C Sede Moretti

Realizzato dai bambini del Primo Circolo Didattico Classe 4^ C Sede Moretti Realizzato dai bambini del Primo Circolo Didattico Classe 4^ C Sede Moretti Va bene diventare cameriere però, mangiare tutto quel cibo e bere prima, durante e dopo il pasto è esagerato! Per fortuna che

Dettagli

DAL MEDICO UNITÁ 9. pagina 94

DAL MEDICO UNITÁ 9. pagina 94 DAL MEDICO A: Buongiorno, dottore. B: Buongiorno. A: Sono il signor El Assani. Lei è il dottor Cannavale? B: Si, piacere. Sono il dottor Cannavale. A: Dottore, da qualche giorno non mi sento bene. B: Che

Dettagli

«Mamma, dopo che il dottore ti ha detto

«Mamma, dopo che il dottore ti ha detto Indice Cominciamo 7 La curiosità di Alice 9 Un po di imbarazzo 25 Innamorarsi 43 Fare l amore 55 Concepimento 71 Gravidanza 83 La nascita 95 Il nostro corpo: le donne 111 Il nostro corpo: gli uomini 127

Dettagli

CANOVACCIO 6. In pausa pranzo nel parco Come evitare l avarizia quando si è dalla parte del potere?

CANOVACCIO 6. In pausa pranzo nel parco Come evitare l avarizia quando si è dalla parte del potere? CANOVACCIO 6 Estratto da: L azienda senza peccati scagli la prima pietra! I sette peccati capitali dalla vita personale alla vita professionale. Il teatro chiavi in mano. In pausa pranzo nel parco Come

Dettagli

Radio Lina. Prima parte - CAP I e II

Radio Lina. Prima parte - CAP I e II 45 D - Riordina il dialogo 1 - Naturale o gassata? 2 - E da bere? 3 - Un piatto di spaghetti e un insalata. 4 - Naturale, grazie. 5 - Cosa prende, signorina? 6 - a bene, torno subito con gli spaghetti.

Dettagli

Come imparare a disegnare

Come imparare a disegnare Utilizzare la stupidità come potenza creativa 1 Come imparare a disegnare Se ti stai domandando ciò che hai letto in copertina è vero, devo darti due notizie. Come sempre una buona e una cattiva. E possibile

Dettagli

18. No perché, ti dico è talmente particolare, ma in modo positivo eh (alza leggermente tono di voce per sottolineare l inciso), 19.

18. No perché, ti dico è talmente particolare, ma in modo positivo eh (alza leggermente tono di voce per sottolineare l inciso), 19. Insegnante intervistata: 12 anni di insegnamento; al momento dell intervista insegna nelle classi II di una scuola primaria Durata intervista: 30 minuti 1. Ti chiederei gentilmente di pensare ad un bambino

Dettagli

RECITA MUSICALE DELLA PACE 4 ottobre 2007

RECITA MUSICALE DELLA PACE 4 ottobre 2007 ATTORI: 3B RECITA MUSICALE DELLA PACE 4 ottobre 2007 CANTANTI: 4B Narratrice Valentina Massimo Re sì Re no Orsetto Farfalla Uccellino Cerbiatto Lepre Popolo del paese sì Popolo del paese no Sophie Dana

Dettagli

La felicità per me è un sinonimo del divertimento quindi io non ho un obiettivo vero e proprio. Spero in futuro di averlo.

La felicità per me è un sinonimo del divertimento quindi io non ho un obiettivo vero e proprio. Spero in futuro di averlo. Riflessioni sulla felicità.. Non so se sto raggiungendo la felicità, di certo stanno accadendo cose che mi rendono molto più felice degli anni passati. Per me la felicità consiste nel stare bene con se

Dettagli

Un pensiero per la nostra Maestra Grazie Maestra Carla!

Un pensiero per la nostra Maestra Grazie Maestra Carla! Un pensiero per la nostra Maestra Grazie Maestra Carla! Quarta Primaria - Istituto Santa Teresa di Gesù - Roma a.s. 2010/2011 Con tanto affetto... un grande grazie anche da me! :-) Serena Grazie Maestra

Dettagli

1. Completa le frasi con l imperfetto e il passato prossimo dei verbi tra parentesi.

1. Completa le frasi con l imperfetto e il passato prossimo dei verbi tra parentesi. Nome studente Data TEST DI AMMISSIONE AL LIVELLO B1.1 (Medio 1) 1. Completa le frasi con l imperfetto e il passato prossimo dei verbi tra parentesi. Es. Ieri sera non ti (noi-chiamare) abbiamo chiamato

Dettagli

Esperienza condotta in classe 2^ nella scuola di via G. Piumati

Esperienza condotta in classe 2^ nella scuola di via G. Piumati Esperienza condotta in classe 2^ nella scuola di via G. Piumati *Dopo il primo incontro con la monaca buddista Doyu Freire, i bambini sono stati invitati a raccontare liberamente l esperienza, appena fatta,

Dettagli

MODULO I CORSO DI RECUPERO PER ALUNNI STRANIERI IN DIRITTO - CLASSE PRIMA

MODULO I CORSO DI RECUPERO PER ALUNNI STRANIERI IN DIRITTO - CLASSE PRIMA CORSO DI RECUPERO PER ALUNNI STRANIERI IN DIRITTO - CLASSE PRIMA MODULO I La norma giuridica Materiali prodotti nell ambito del progetto I care dalla prof.ssa Giuseppa Vizzini con la collaborazione della

Dettagli

Claudio Bencivenga IL PINGUINO

Claudio Bencivenga IL PINGUINO Claudio Bencivenga IL PINGUINO 1 by Claudio Bencivenga tutti i diritti riservati 2 a mia Madre che mi raccontò la storia del pignuino Nino a Barbara che mi aiuta sempre in tutto 3 4 1. IL PINGUINO C era

Dettagli

Titivillus presenta. la nuova collana I Diavoletti curata da Anna Dimaggio per piccini e grandi bambini. Buon viaggio, si parte!

Titivillus presenta. la nuova collana I Diavoletti curata da Anna Dimaggio per piccini e grandi bambini. Buon viaggio, si parte! Titivillus presenta la nuova collana I Diavoletti curata da Anna Dimaggio per piccini e grandi bambini. I Diavoletti per tutti i bambini che amano errare e sognare con le storie. Questi racconti arrivano

Dettagli

IL MIO CARO AMICO ROBERTO

IL MIO CARO AMICO ROBERTO IL MIO CARO AMICO ROBERTO Roberto è un mio caro amico, lo conosco da circa 16 anni, è un ragazzo sempre allegro, vive la vita alla giornata e anche ora che ha 25 anni il suo carattere non tende a cambiare,

Dettagli

Come creare una CAMPAGNA DI COMUNICAZIONE in solo 10 minuti e dal sicuro successo, attraverso un OGGETTO personalizzato!

Come creare una CAMPAGNA DI COMUNICAZIONE in solo 10 minuti e dal sicuro successo, attraverso un OGGETTO personalizzato! Come creare una CAMPAGNA DI COMUNICAZIONE in solo 10 minuti e dal sicuro successo, attraverso un OGGETTO personalizzato! Realizzato da Luca Giovannetti, responsabile marketing di Europromo La società Europromo

Dettagli

ΥΠΟΥΡΓΕΙΟ ΠΑΙΔΕΙΑΣ ΚΑΙ ΠΟΛΙΤΙΣΜΟΥ ΔΙΕΥΘΥΝΣΗ ΜΕΣΗΣ ΕΚΠΑΙΔΕΥΣΗΣ ΚΡΑΤΙΚΑ ΙΝΣΤΙΤΟΥΤΑ ΕΠΙΜΟΡΦΩΣΗΣ

ΥΠΟΥΡΓΕΙΟ ΠΑΙΔΕΙΑΣ ΚΑΙ ΠΟΛΙΤΙΣΜΟΥ ΔΙΕΥΘΥΝΣΗ ΜΕΣΗΣ ΕΚΠΑΙΔΕΥΣΗΣ ΚΡΑΤΙΚΑ ΙΝΣΤΙΤΟΥΤΑ ΕΠΙΜΟΡΦΩΣΗΣ ΥΠΟΥΡΓΕΙΟ ΠΑΙΔΕΙΑΣ ΚΑΙ ΠΟΛΙΤΙΣΜΟΥ ΔΙΕΥΘΥΝΣΗ ΜΕΣΗΣ ΕΚΠΑΙΔΕΥΣΗΣ ΚΡΑΤΙΚΑ ΙΝΣΤΙΤΟΥΤΑ ΕΠΙΜΟΡΦΩΣΗΣ ΤΕΛΙΚΕΣ ΕΝΙΑΙΕΣ ΓΡΑΠΤΕΣ ΕΞΕΤΑΣΕΙΣ ΣΧΟΛΙΚΗ ΧΡΟΝΙΑ 2009-2010 Μάθημα: Ιταλικά Επίπεδο: 2 Διάρκεια: 2 ώρες Ημερομηνία:

Dettagli

Certificazione CILS - CILS UNO - Livello B1 - Parte 1 - Ascolto

Certificazione CILS - CILS UNO - Livello B1 - Parte 1 - Ascolto Certificazioni Dettato, Vero / Falso, Scelta Multipla Livello B1 Certificazione CILS - CILS UNO - Livello B1 - Parte 1 - Ascolto Prova n. 1 (Traccia 4_certificazioni_B1_CILS_Ascolto_15-01-2012-1.mp3) Dettato

Dettagli

TAVOLA ROTONDA Programmazione della gravidanza e diabete: i diversi punti di vista. PENSO ALLA GRAVIDANZA ed ho il diabete

TAVOLA ROTONDA Programmazione della gravidanza e diabete: i diversi punti di vista. PENSO ALLA GRAVIDANZA ed ho il diabete TAVOLA ROTONDA Programmazione della gravidanza e diabete: i diversi punti di vista PENSO ALLA GRAVIDANZA ed ho il diabete Una cosa sola è certa del mio futuro... VOGLIO avere dei figli! il diabete non

Dettagli

SETTIMA LEZIONE LUCIA NON LO SA

SETTIMA LEZIONE LUCIA NON LO SA SETTIMA LEZIONE LUCIA NON LO SA SETTIMA LEZIONE 72 Lucia non lo sa Claudia Claudia Come? Avete fatto conoscenza in ascensore? Non ti credo. Eppure devi credermi, perché è la verità. E quando? Un ora fa.

Dettagli

Ernesto Riggi POI VENNE L AURORA

Ernesto Riggi POI VENNE L AURORA Poi venne l aurora Ernesto Riggi POI VENNE L AURORA Romanzo www.booksprintedizioni.it Copyright 2014 Ernesto Riggi Tutti i diritti riservati A tutti i giovani coraggiosi, capaci di lottare pur di realizzare

Dettagli

Tutto iniziò quando il mio capo mi chiese di trascorrere in America tre lunghissime

Tutto iniziò quando il mio capo mi chiese di trascorrere in America tre lunghissime Indice Introduzione 7 La storia delle rose: quando la mamma parte 9 Il bruco e la lumaca: quando i genitori si separano 23 La campana grande e quella piccola: quando nasce il fratellino 41 La favola del

Dettagli

COMPITI PER LE VACANZE ESTIVE (ITALIANO) classe 1^B

COMPITI PER LE VACANZE ESTIVE (ITALIANO) classe 1^B 08/06/2015 COMPITI PER LE VACANZE ESTIVE (ITALIANO) classe 1^B - Grammatica: svolgi tutti gli esercizi da p. 3 a p. 19 (tranne l es. 6 p. 19) + leggi p. 24-25 (ripasso del verbo) e svolgi gli es. da 1

Dettagli

Esercizi il condizionale

Esercizi il condizionale Esercizi il condizionale 1. Completare secondo il modello: Io andare in montagna. Andrei in montagna. 1. Io fare quattro passi. 2. Loro venire da noi. 3. Lui prendere un caffè 4. Tu dare una mano 5. Noi

Dettagli

LA CASA DIALOGO PRINCIPALE

LA CASA DIALOGO PRINCIPALE LA CASA DIALOGO PRINCIPALE A- Buongiorno! B- Buongiorno, signore cosa desidera? A- Cerco un appartamento. B- Da acquistare o in affitto? A- Ah, no, no in affitto. Comprare una casa è troppo impegnativo,

Dettagli

revisionato il 17 novembre 2013 - a cura di Antonio d'amore, Psicologo e Psicoterapeuta

revisionato il 17 novembre 2013 - a cura di Antonio d'amore, Psicologo e Psicoterapeuta revisionato il 17 novembre 2013 - a cura di Antonio d'amore, Psicologo e Psicoterapeuta Nel corso del primo anno : - riconosce il nome proprio; - dice due-tre parole oltre a dire mamma e papà ; - imita

Dettagli

ALLA RICERCA DI UN LAVORO

ALLA RICERCA DI UN LAVORO ALLA RICERCA DI UN LAVORO Jacklyn: Mohamed: Jacklyn: Mohamed: Jacklyn: Mohamed: Ciao Mohamed. Dove vai? Vado all ufficio di collocamento. Perché? Sono disoccupato e vado a vedere se c è un lavoro per me.

Dettagli

Incredibile Romantica. Dimentichiamoci Questa Città

Incredibile Romantica. Dimentichiamoci Questa Città Siamo Solo Noi Siamo solo noi che andiamo a letto la mattina presto e ci svegliamo con il mal di testa che non abbiamo vita regolare che non ci sappiamo limitare che non abbiamo più rispetto per niente

Dettagli