Rassegna Stampa. ROVOLON - dicembre 2010

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Rassegna Stampa. ROVOLON - dicembre 2010"

Transcript

1 Page 1 of 25 Rassegna Stampa A cura della Cooperativa Sociale AltraCittà di Padova via Montà 182, PD, tel P.IVA e C.F ROVOLON - dicembre 2010 Sommario /12/2010 Il Mattino di Padova - Niente luminarie natalizie 01/12/2010 Il Mattino di Padova - Bando per le borse di studio 01/12/2010 Il Mattino di Padova - Bastia. Bibliotecaria derubata nel suo ufficio 02/12/2010 Il Mattino di Padova - Poesie 02/12/2010 Il Mattino di Padova - Calcio. La Figc ha ufficializzato i recuperi di dicembre. Giudice: tre turni a Ceron 03/12/2010 Il Gazzettino PD - Calcio. Sant'Ignazio per primo ferma l'euganea Teolo 03/12/2010 Il Gazzettino PD - Calcio/Giovanissimi. Nona giornata: risultati e classifiche 03/12/2010 Il Mattino di Padova - Storia 04/12/2010 Il Mattino di Padova - Galzignano. Collocati i nuovi cartelli turistici per valorizzare i siti termali 05/12/2010 Il Mattino di Padova - Calcio. Dall'Eccellenza alla Terza 06/12/2010 Il Gazzettino PD - Calcio. Euganea Rovolon di misura 07/12/2010 Il Mattino di Padova - Cicloamatori 08/12/2010 Il Mattino di Padova - Rotonda teatro di incidenti. Segnaletica risistemata a Bastia 08/12/2010 Il Mattino di Padova - Podismo 10/12/2010 Il Gazzettino PD - Calcio/Giovanissimi. Decima giornata: risultati e classifiche 10/12/2010 Il Mattino di Padova - Rubati i fiori della dottoressa 11/12/2010 Il Gazzettino PD - Tremila euro per aiutare l'orfano di un carabiniere 11/12/2010 Il Gazzettino PD - Este/Parco Colli. Il sindaco salva la presidente 11/12/2010 Il Mattino di Padova - Este. Silurato il presidente del Parco Colli 12/12/2010 Il Mattino di Padova - Accoglienza natalizia 12/12/2010 Il Mattino di Padova - Calcio. Dall'Eccellenza alla Terza 12/12/2010 La Difesa del Popolo - Ristorantori padovani. Iniziative per auguri solidali 13/12/2010 Il Gazzettino PD - Calcio. 2ª Categoria girone G 14/12/2010 Il Gazzettino PD - La Lega "spara" sul Parco colli 14/12/2010 Il Mattino di Padova - I controlli: tolleranza zero quando nevica 17/12/2010 Il Gazzettino PD - Calcio/Giovanissimi. Undicesima giornata: risultati e classifiche 17/12/2010 Il Gazzettino PD - Calcio. Attacchi scatenati: Trebaseleghe 5, Torre 10 17/12/2010 Il Mattino di Padova - Il ruolo del Comune di Rovolon nella gestione del Parco Colli 19/12/2010 Il Mattino di Padova - Fuori porta. Domenica con presepi viventi, tra mercatini e cioccolate calde 19/12/2010 Il Mattino di Padova - Soldi agli alluvionati 19/12/2010 Il Mattino di Padova - Concerto della Banda Euganea 19/12/2010 Il Mattino di Padova - Aria di Natale oggi a Bastia 20/12/2010 Il Mattino di Padova - Montebelluna/Ciclocross. Al Campionato Veneto poker per i padovani 21/12/2010 Il Mattino di Padova - Calcio. Fra domani e giovedì 37 recuperi. Maltempo, si rigioca il 6 gennaio 21/12/2010 Il Mattino di Padova - Arriva il nuovo medico di famiglia 22/12/2010 Il Gazzettino PD - Ciclocross Udace. Giro del Veneto: Busato e Dovigo sugli scudi nell'ultima tappa 22/12/2010 Il Gazzettino PD - Calcio. Si gioca: dall'eccellenza alla Seconda Categoria 22/12/2010 Il Gazzettino PD - Veggiano/Cervarese. Sotto l'abete i doni per gli alluvionati. E al castello arrivano i primi mobili 22/12/2010 Il Mattino di Padova - Calcio. Recuperi: oggi ventinove partite 23/12/2010 Il Gazzettino PD - Calcio. Successi in trasferta per Arre e Torreselle 23/12/2010 Il Gazzettino PD - Arqua'. Stralciata la posizione dell'ex sindaco. Continua il processo per il Sassonegro 24/12/2010 Il Gazzettino PD - Calcio. 2ª Categoria girone G 24/12/2010 Il Mattino di Padova - I doni per i bambini 28/12/2010 Il Mattino di Padova - Calcio. Tra Prima e Seconda Categoria domani vanno in scena 14 partite 29/12/2010 Il Gazzettino PD - Pioggia, gelo e caldo sbriciolano i Colli Euganei 29/12/2010 Il Gazzettino PD - Calcio. Una giornata dedicata ai recuperi: tre derby in Prima categoria 30/12/2010 Il Mattino di Padova - Tre cedimenti del terreno lungo via Palazzina. Ufficio tecnico all'opera 30/12/2010 Il Mattino di Padova - Calcio. Seconda Categoria girone G 31/12/2010 Il Gazzettino PD - Calcio. Ponte San Nicolò e Cervarese super 31/12/2010 Il Mattino di Padova - Bastia. Chiesa gremita e tante lacrime attorno alla piccola bara bianca 31/12/2010 Il Mattino di Padova - La Lega attacca il sindaco Baldan IL GRUPPO DI LAVORO DELLA RASSEGNA STAMPA

2 Page 2 of 25 IL MATTINO DI PADOVA mercoledì 1 dicembre ROVOLON Niente luminarie natalizie Il Comune ha deciso di rinunciare quest'anno alle luminarie natalizie per dare un sostegno agli alluvionati. La somma di settemila euro verrà donata alla vicina Veggiano. (p.d.g.) IL MATTINO DI PADOVA mercoledì 1 dicembre ROVOLON Bando per le borse di studio All'ufficio Protocollo del municipio entro le di lunedì possono presentare la domanda per le borse di studio gli scolari che hanno terminato la scuola primaria con il massimo dei voti in tutte le materie, e quelli che hanno terminato quella secondaria di primo grado con il massimo dei voti; gli studenti che si sono diplomati con 100/100, quelli promossi alla seconda e terza classe della secondaria di primo grado con il massimo dei voti e quelli promossi a una classe della secondaria di secondo grado con una media non inferiore all'8. Modulo disponibile su o in municipio. Informazioni all'ufficio Servizi sociali, 049/ (p.d.g.) IL MATTINO DI PADOVA mercoledì 1 dicembre BASTIA DI ROVOLON Bibliotecaria derubata nel suo ufficio ROVOLON. «Ecco come si prendono le mance». Ieri mattina, la giovane bibliotecaria che lavora a Bastia ha commentato con queste parole piene d'amarezza, il brutto episodio capitatole lunedì pomeriggio. Mentre lei si trovava nel piano superiore, qualcuno è entrato nella biblioteca situata al primo piano del centro culturale di Bastia e ha cominciato a rovistare nei paraggi della scrivania scovando la sua borsa. Impresa non facile, perché l'oggetto non si trovava proprio a portata di mano. Soldi, documenti e chiavi dell'auto hanno purtroppo preso il volo. (p.d.g.)

3 Page 3 of 25 IL MATTINO DI PADOVA giovedì 2 dicembre ROVOLON Poesie Lo scrittore e poeta Fabio Panozzo presenta nel centro culturale di Bastia la sua raccolta di poesie «Io con me stesso». Inizio alle 21, ingresso libero. (p.d.g.) IL MATTINO DI PADOVA giovedì 2 dicembre La Figc ha ufficializzato i recuperi di dicembre Giudice: tre turni a Ceron PADOVA. La Figc regionale ha ufficializzato ieri le date dei recuperi delle partite rinviate domenica. Mercoledì 22 dicembre si giocheranno Boara Pisani-Altopolesine e Crespino-CasalserugoBovolenta (Prima categoria girone D), Due Monti-Curtarolese e Saccolongo-Mestrino (Prima "E"), Robeganese-Trebaseleghe (Prima "F"), Castagnaro-Urbana (Seconda categoria girone D), Torreglia-Santa Maria Camisano (Seconda "G"), Crocefisso-Caminese (Seconda "H"), Deserto-Stientese e Stroppare-San Marco Arquà Polesine (Seconda "I"), San Pietro Viminario-Bottrighe e Pettorazza-Virtus Agna (Seconda "L"). Mercoledì 29 in campo Limenese-Teolo e Union Campo San Martino-Campetra (Prima categoria girone E), Merlara-Atletico San Vito (Seconda "D"), Campodoro-Maddalene Thiene e Cervarese-Euganea Rovolon (Seconda "G"), Ponte San Nicolò Roncaglia Rio-Due Monti Abano e Union Voltaroncaglia-Sant'Agostino (Seconda "H"), Mottinello Nuovo-Fossalunga (Seconda "M"), Arre-Santangiolese, Arzergrande- Cartura e Battaglia Terme-Casone (Seconda "L"). COPPA ITALIA. Sorteggiati pure gli abbinamenti delle semifinali di Coppa Italia, dove la Piovese di Max Sabbadin affronterà i veronesi del Somma (andata al «Vallini» mercoledì 15, ritorno a Sommacampagna sette giorni dopo), e dei quarti del Trofeo Regione di Prima, dove il Teolo di Silvano Bertocco se la vedrà coi veneziani della Robeganese (andata in trasferta il 16 febbraio, ritorno a Bresseo il 2 marzo). PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI. Sempre in Prima categoria, tre giornate di squalifica a Emanuele Ceron (San Giorgio Tremignon), due per l'espulsione contro l'olympia e una per aver preso il quarto cartellino giallo. (m.l.) IL GAZZETTINO PD venerdì 3 dicembre

4 Page 4 of 25 Sant'Ignazio per primo ferma l'euganea Teolo Giovanissimi: Maria Ausiliatrice stratosferica con la Nova (19-0) Il Casalserugo vince con il Due Stelle e mantiene la testa del girone Come su un'altalena, questa volta è la Plateolese a pareggiare nel girone A dei giovanissimi con le Rondinelle (1-1) che ringraziano Verzotto capace di neutralizzare un calcio di rigore. Il San Giorgio in Bosco batte classicamente l'olympia (2-0) e la riprende in vetta. La nuova capolista del girone B è il Borgoricco forte del sette a tre inflitto alla Fulgor Massanzago; a una lunghezza lo sparagnino Torre che vince la sua quarta gara in trasferta con il Perarolo Vigontina (1-0). È il Sant'Ignazio la prima squadra a fermare la corsa dell'euganea Teolo, nel girone C, in un'emozionante gara terminata in parità (3-3). Risale la corrente il Vigodarzere che torna con i tre punti dalla trasferta in casa dell'euganea Rovolon (5-2). La Sacra Famiglia non approfitta, nel girone D, del riposo del BassanelloGuizza, anzi si fa battere (2-1) e appaiare in graduatoria al secondo posto da una pimpante Juvenilia. Brinda alla prima sonante vittoria l'armistizio contro il Ponte San Nicolò Rio (5-2) a cui lascia anche la maglia nera. Il girone E è quello dei tennisti: tre set infatti, tutti per sei a zero, per Caminese sul Saonara Villatora, Universitaria Albignasego sulla Legnarese e Real Padova sul San Lorenzo. Comandano a pari punti Universitaria Albignasego e Union Voltaroncaglia che supera nettamente il Crocefisso (4-1). Nel girone F, il Teolo è irresistibile a Torreglia (8-2); Maria Ausiliatrice stratosferica contro la rassegnata Nova (19-0) con Peccolo e Zanon che calano entrambi un poker. Non è da meno il Pio X Abano che torna con una cinquina dalla trasferta di Montegrotto (5-0). In una giornata da lupi il Casalserugo vince seccamente con il Due Stelle (4-0), mantiene la leader ship del girone G e supera le cinquanta reti all'attivo. Guadagna la piazza d'onore il Bagnoli con la vittoria a Maserà (3-1) scavalcando il Cartura stoppato da un energico Tribano (3-3). In doppia cifra la capolista del girone I il Noventa sul Montegrotto (10-0): doppiette per Carraro, Vallotto e Biasiolo. Troppo forte il Campodarsego per l'esile Mestrino (3-0). Chiude il trio di testa la Piovese che dopo avere chiuso in parità la prima frazione, passa in casa del San Paolo con le reti di Giuriato, Zilio e la doppietta su calcio di punizione di Dovico (4-1). Si fa raggiungere due volte l'este da una caparbia La Rocca, ma poi trova il vantaggio definitivo (3-2). In una sola gara l'abano segna quasi quanto in tutte le otto precedenti contro un frastornato Vigonza (11-3). IL GAZZETTINO PD venerdì 3 dicembre Nona giornata: risultati e classifiche GIOVANISSIMI Girone A: Airone-Sporting ; Cogitana-Ardisci e Spera 4-1; Curtarolese-Villafranchese 5-0; Plateolese-Rondinelle 1-1; San Giorgio in Bosco-Olympia 2-0; Tombolo-Grantorto 1-3. Classifica: Plateolese e San Giorgio in Bosco 22, Olympia 19, Rondinelle 18, Cogitana 16, Airone 15, Ardisci e Spera 10, Villafranchese 9, Curtarolese 8, Grantorto 4, Tombolo e Sporting Girone B: Trebaseleghe-Cogitana B 5-0; Fulgor Massanzago-Borgoricco 3-7; Loreggiola 2000-Loreggia 0-6; Perarolo Vigontina-Torre 0-1; Real Villanova-San Domenico Savio 6-2; Rondinelle B-Unione Cadoneghe 0-3. Classifica: Borgoricco 20, Torre 19, Trebaseleghe 18, Real Villanova e Loreggia 10, Unione Cadoneghe 8, Fulgor Massanzago 7, Loreggiola , San Domenico Savio 4, Perarolo Vigontina 1. Girone C: Limenese-Brentella 0-4; Valsugana-Rubano 0-0; Euganea Rovolon-Vigodarzere 2-5; Sacra Famiglia B-San Carlo Pontevi 0-4; Sant'Ignazio-Euganea Teolo 3-3. Classifica: Euganea Teolo 22, Sant'Ignazio 17, Vigodarzere 15, Brentella 11, Euganea Rovolon e San Carlo Pontevi 10, Limenese 7, Valsugana 6, Rubano 1, Lissaro 0. Girone D: Armistizio-Ponte San Nicolò Rio 5-2; Atletico 2000-Gianesini 1-1; Esedra-Petrarca 7-1; Juvenilia-Sacra Famiglia 2-1. Classifica: Bassanello Guizza 22, Sacra Famiglia e Juvenilia 21, Gianesini 16, Esedra 14, Brusegana e Atletico , Petrarca 9, San Lorenzo e Armistizio 3, Ponte San Nicolò 0. Girone E. Saonara Villatora-Caminese 0-6; Legnarese-Universitaria Albignasego 0-6; San Lorenzo-Real Padova 0-6; Union Voltaroncaglia-Crocefisso 4-1; Vigonovo-Carpanedo 0-1. Classifica: Universitaria Albignasego e Union Voltaroncaglia 21, Crocefisso 15, Saonara Villatora e Real Padova 14, Caminese 13, San Marco e Legnarese 9, San Lorenzo 7, Carpanedo 5, Vigonovo 0. Girone F: Colli Euganei-Due Monti Abano 0-0; Galzignano-Cervarese 1-5; Maria Ausiliatrice-Nova 19-0; Selvazzano 2000-San Giuseppe Abano 1-2; Teolo-Torreglia 8-2. Classifica: Teolo 27, Pio X Abano 24, Maria Ausiliatrice 21, Due Monti Abano 19, Colli Euganei 16, Montegrotto 13, San Giuseppe Abano e Cervarese 10, Galzignano 7, Torreglia e Selvazzano , Nova 2. Girone G: Cartura- Tribano 3-3; Casalserugo-Due Stelle 4-0; Junior Anguillara-Azzurra Due Carrare 2-2; Maserà-Bagnoli 1-3. Classifica; Casalserugo 24, Bagnoli 21, Cartura 20, Tribano 19, Codevigo 12, Arzergrande e Due Stelle 10, Azzurra Due Carrare e Junior Anguillara 8, Maserà, Santangiolese e San Pietro Viminario 4. Girone H: Atheste Padovana-Merlara 11-0; Boara Pisani-Solesinese 3-4; Casale Scodosia- Redentore 0-0; Junior Monselice-Castelbaldo Masi 4-6; Tribano B-Montagnana 1-3; Villa Estense-Quadrifoglio Classifica: Atheste Padovana 22, Montagnana 16, Castelbaldo Masi e Casale Scodosia 13, Boara Pisani 12, Redentore e Quadrifoglio 10, Merlara e Junior Monselice 3, Villa Estense 1. Girone I: Abano-Vigonza 11-3; Este-La Rocca 3-2; Mestrino-Campodarsego 0-3; Noventa- Montegrotto Terme 9-0; San Paolo-Piovese 1-4. Classifica: Novanta 27; Campodarsego 24, Piovese 21, San Paolo 15, Este e Uc San Martino 13, Abano e La Rocca 12, Casalserugo 10, Vigonza, Montegrotto Terme e Mestrino 3.

5 Page 5 of 25 IL MATTINO DI PADOVA venerdì 3 dicembre ROVOLON Storia Stasera alle 21 al centro culturale di Bastia Francesco Tognana parla dei «Castelli di Rovolon». (p.d.g.) IL MATTINO DI PADOVA sabato 4 dicembre Progetto regionale: in italiano e inglese anche la scritta «Il paese del golf» Collocati i nuovi cartelli turistici per valorizzare i siti termali GALZIGNANO. Sono stati collocati ieri in tutti gli ingressi e le uscite del paese e poi presentati nella sala dell'hotel Majestic. Si tratta dei nuovi segnali turistici (due metri per un metro e mezzo), che riportano due diciture: quella «Terme del Veneto» che fa parte di un progetto regionale per valorizzare i siti termali del territorio e quella più specifica riguardante il paese. Da cinque anni Galzignano è ufficialmente «il paese del golf». Il logo compare nella carta intestata da oltre tre anni, e ora viene affiancato dalla dicitura in italiano e in inglese che compare nei nuovi cartelloni. «Il nostro comune vanta il campo con 27 buche del Golf club Padova e 9 del Golf club Terme ha detto il sindaco Riccardo Roman e ci sono le strutture di Montecchia e Frassanelle nelle vicinanze. Tutte attrazioni per un certo tipo di clientela che ama cambiare». Il primo cittadino ha colto l'occasione per annunciare la futura comparsa a Galzignano centro e a Valsanzibio di due tabelloni luminosi per la divulgazione di notizie e appuntamenti. Nel corso della presentazione, c'è stato spazio per uno sguardo alla situazione del turismo. Roman e Giuseppe Cagiati, amministratore delegato di «Galzignano Terme Spa & Golf Resort», hanno manifestato ottimismo per un settore attraversato da profondi cambiamenti. Entrambi hanno posto l'accento sulle straordinarie potenzialità del bacino termale euganeo collegato a Padova e Venezia, e hanno insistito sull'importanza della collaborazione tra gli imprenditori e fra questi ultimi e l'operatore pubblico. Piergiorgio Di Giovanni IL MATTINO DI PADOVA domenica 5 dicembre

6 Page 6 of 25 IN CAMPO ALLE Dall'Eccellenza alla Terza PADOVA. Dilettanti in campo oggi alle per la dodicesima giornata di campionato. il programma. Eccellenza. Girone A: Abano (14)-Cerea (18): De Zuani di Mestre; Campodarsego (10)-Somma (12): Campagnolo di Castelfranco Veneto; Rivoli (8)-Vigontina (11): Gasparin di Schio; Sarego (21)-Monselice (23): Mei di Pesaro. Girone B: Marosticense (9)-Piovese (14): Modesto di Treviso. Promozione. Girone B: Cornuda Crocetta (6)-Nuova Piombinese (18): Campagnolo di Bassano. Girone C: Conselve Bagnoli Fanton (8)-Legnarese (9): Boscolo di Chioggia; Novanta (11)-Loreo (7): Paggiola di Legnago; Porto Viro (19)-Thermal Abano (20): Canova di Vicenza; Pozzonovo (29)-Camponogarese (15): De Marchi di Este; Saonara-Villatora (21)-Solesinese (15): Di Filippo di Treviso; Union Azzurra Trecenta (17)-Vigodarzere (14): Bellinato di Castelfranco Veneto; Virtus Villafranca (6)-GazzeraChirignago (13): Tomasello di Castelfranco Veneto. Prima categoria. Girone C: Belvedere (16)-Olympia (8); Onara (5)-Torre Valli (9); San Giorgio Perlena (18)-San Giorgio in Bosco (21); San Giorgio Tremignon (14)-Carmenta (15). Girone D: Atheste Padovana (18)-Maserà (16); CasalserugoBovolenta (16)-Vigo (12); Cavarzere (17)-Boara Pi-sani (11); La Rocca (12)-Villanovese (10). Girone E: Borgoricco (12)-BassanelloGuizza (15); Campata (8)-Virtus Villanova (11); Curtarolese (4)-Saccolongo (21); Limena (11)-Due Monti (17) (a Campodoro); Loreggia (24)-Carpanedo (12); Mestrino (11)-Esedra Don Bosco (7); Teolo (18)-Union Campo San Martino (7); Torre (21)-Limenese (18). Girone F: Cisonese (20)-Luparense (11). Girone G: Real Martellago (22)-Ambrosiana (23); Trebaseleghe (15)-Pro Mogliano (22). Seconda categoria. Girone D: Quadrifoglio (18)-Angiari (10); Spes Poiana (28)-Merlara (12); Urbana (4)-Pozzo (17). Girone F: Canove (20)-Grantorto (8) (a Zanè); Fides San Pietro in Gu (9)-B.P. 93 (17); Juventina Laghi (21)-Sant'Anna (23). Girone G: Colli Euganei (12)-Cervarese (15); Euganea Rovolon (10)-Torreglia (8); Santa Maria Camisano (15)-Campodoro (6). Girone H: Arcella (15)-Crocefisso (5); Caminese (16)-Valsugana (11); Cristoforo Colombo (1)-Lupia Maggiore (16); Due Monti Abano (15)- Universitaria Albignasego (22); Fossò (10)-Union Voltaroncaglia (13); Petrarca (14)-Montà (21); Sacra Famiglia (6)-Ponte San Nicolò Roncaglia Rio (19); Sant'Agostino (13)-Janus Selvazzano (22). Girone I: Boara Polesine (18)-Stroppare (15); Canaro (11)-Deserto (3); Fluminense (6)-CastelbaldoMasi (23). Girone L: Blucerchiati (16)-San Pietro Viminario (5); Bottrighe (22)-Pontecorr (19); Cartura (11)-Arre (16); Casone (9)-Arzergrande (18); Rosolina (4)-Battaglia Terme (8); Santangiolese (15)-Pettorazza (13); Virtus Agna (18)- San Vigilio (22); Zona Marina (8)-Patavina Polverara (12). Girone M: Fossalunga (14)-ArdSpera (15); Galliera (22)-Torreselle (14); Pionca (11)-Union Cadoneghe (23); Plateolese (11)-Fratte (14); Salvatronda (20)-Fontanivese (8); San Carlo Pontevi (5)-Mottinello Nuovo (16); San Domenico Savio (12)-Mellarado (12); San Martino Lupari (7)-Salvarosa (24). IL GAZZETTINO PD lunedì 6 dicembre Euganea Rovolon di misura EUGANEA ROVOLON - TORREGLIA 1-0 GOL: pt 25' Gomiero. EUGANEA ROVOLON: Caldon, Cavaliere, Dal Maso, Bertocco, Polito, Zordan, Gomiero, Fattore, Barbiero (st 25' Barbieri), Carlotto (st 27' Trevisan), Perdon (st 40' Chignoli). All. Pasianotto. TORREGLIA: Segato, Sette, Donà, M. Frison, Moncellin, Pegoraro, Migliolaro, Martinoia, A. Frison, Masiero, Silvestrini. All. Mazzocco. NOTE: espulso al st 40' Bertocco per doppia ammonizione. L'Euganea Rovolon passa di misura sul campo amico con il Torreglia. Protagonista Gomiero, autore del gol vittoria. Nel primo tempo (5') Barbiero calcia a lato, al 12' Cavaliere manda alto. Al 25' il gol: cross di Cavaliere, colpo di testa vincente di Gomiero. Un minuto più tardi Caldon salva con l'aiuto della traversa su tentativo di Migliolaro. Seconda frazione all'insegna dell'equilibrio, con l'euganea Rovolon che amministra il vantaggio. Nel finale Barbieri ha l'occasione per il raddoppio, ma spedisce alto. PROSSIMO TURNO (8/12/2010): Campodoro - Un. Olmo Creazzo, Cervarese S.Cr. - S.Maria Camisano, Fimarc - Colli Euganei, Real Monteforte - S.Lazzaro Ser., S.Paolo Vicenza - Riviera Borica, Sitland Rivereel - Euganea Rovolon, Sossano - Altavilla, Torreglia - Maddalene Th. Vi.

7 Page 7 of 25 IL MATTINO DI PADOVA martedì 7 dicembre Cicloamatori Ciclo Club Battaglia. Nel segno della tradizione, il Ciclo Club Battaglia Terme ha festeggiato la conclusione della stagione 2010 al ristorante «Al Cacciatore» di Rovolon, e nell'occasione il presidente Roberto Rado, dopo aver ringraziato gli sponsor, ha riassunto l'attività dell'annata Fondato nel 1976, il gruppo amatoriale ha come fiore all'occhiello la tradizionale gita sociale sulle Dolomiti nell'ultima settimana di giugno. Il direttivo del Ciclo Club è così composto: presidente da Roberto Rado, vicepresidenti Stefano Rado e Angelo Sanavio, segretario Andrea Fasolato, tesoriere Olindo Curtarello, consiglieri Maurizio Furioso e Luigino Carraro. Asd Arteselle. Domenica l'asd Arteselle, Solesino festeggerà i 35 anni di ciclismo turistico. Nel corso della riunione conviviale, che inizierà alle al ristorante «Montegrande» di Rovolon, il presidente Pietro Baldon consegnerà i riconoscimenti ai protagonisti della stagione Lontani dall'agonismo, gli aderenti al gruppo di Solesino interpretano il ciclismo da veri appassionati, con gite in ogni parte d'italia. Qualcuno di loro, però, si diletta nelle Granfondo. E' il caso di Lino Bertazzo, Alberto Ferro, Giulio Giacobini, Armando Mauro, Angelo Marchioro, Marcello Merlin, Enzo Pavan, Claudio Polato e Rino Rizzo, che hanno partecipato al Circuito Romagnolo, composto da sei manifestazioni. IL MATTINO DI PADOVA mercoledì 8 dicembre Rotonda teatro di incidenti. Segnaletica risistemata a Bastia ROVOLON. Ieri mattina l'addetto del comune stava lavorando per ripristinare la segnaletica orizzontale che annuncia la rotatoria di via Roma a Bastia. Non è la prima volta che l'ampia rotonda è teatro di spettacolari incidenti, e difatti nella nottata tra sabato e domenica scorsa, si sono verificati due sinistri con danni fortunatamente solo alle auto. Un giovane diretto a Noventa Vicentina, forse tradito da un leggero strato di ghiaccio o dalla nebbia, ha attraversato quasi tutta la rotatoria abbattendo i pali di sostegno di una delle piante collocate al centro per abbellirla. Un altro automobilista, diretto pure verso Bastia, ha invece centrato in pieno l'aiuola spartitraffico che precede la rotatoria, abbattendo i tre cartelli segnaletici posizionati sudi essa. E' tornato al suo posto anche il sègnale di preavviso dell'incrocio semaforico del centro di Bastia. Collocato nei pressi dell'ufficio postale, è stato abbattuto sempre domenica scorsa. Piergiorgio Di Giovanni IL MATTINO DI PADOVA mercoledì 8 dicembre Podismo a cura di Gianni Biasetto Scatta la «Santa Klaus Run». I percorsi di 2, 5 e 10 chilometri della seconda edizione della Marcia Santa Klaus di San Giorgio delle Pertiche, dalle ore 15 di oggi pomeriggio si coloreranno del rosso dei costumi di centinaia e centinaia di Babbi Natale da corsa. La singolare manifestazione del calendario Fiasp è promossa dalla società Atletica Foredil di Diego Bovolato. Info: Euro alla Pia opera Croce Verde. Lo scorso weekend i podisti del gruppo Croce Verde di Padova, durante il tradizionale pranzo natalizio che quest'anno si è tenuto al ristorante «Ser Ugo» di Casalserugo, hanno consegnato in beneficenza il ricavato della 32ª Marcia Internazionale della Croce Verde del 24 ottobre scorso euro sono andati a favore della Pia Opera Croce Verde come

8 Page 8 of 25 contributo per l'acquisto di una autoambulanza e 500 euro alle Missioni in Guinea Bissau. Il contributo è stato ritirato dal neo presidente Lucio Terrin. Il Pier Sport chiude la stagione all'euganeus. Un centinaio di persone tra soci e simpatizzanti sono attese domenica alla festa sociale del gruppo Pier Sport di Tencarola, che si terrà alle al ristorante Euganeus 2000 di Montemerlo. Nel corso del convivio il presidente Angelo Lucio Osan consegnerà ai soci i premi vinti nelle 135 marce a cui il Pier Sport ha partecipato in ogni parte d'italia. Saranno evidenziati i risultati conquistati alla 100 Chilometri del Passatore, alla 100 Chilometri e Lode e il successo ottenuto in settembre dallo squadrone guidato da Giuseppe Monetti alla staffetta 24x1 ora di San Giovanni Lupatoto. Particolari festeggiamenti sono previsti per gli ultra-maratoneti Natalina Masiero, Silvio Scuka, Marco Marcante; Salem Mohamed. Luciano Morandin e Roberto Mistrello. I dirigenti del Pier Sport domenica presenteranno anche i prossimi impegni organizzativi; la «22ª Traversata del Monte Grande e del Monte della Madonna della mattina di Capodanno a Teolo e la 35ª edizione della Marcia dea Gaina Padovana del 6 marzo 2011 a Caselle. IL GAZZETTINO PD venerdì 10 dicembre Decima giornata: risultati e classifiche GIOVANISSIMI Girone A: Ardisci e Spera-San Giorgio Bosco 0-5; Grantorto-Curtarolese 1-3; Olympia-Airone 4-1; Rondinelle-Cogitana 2-0; Sporting 88-Tombolo 2-0. Classifica: San Giorgio in Bosco 25, Plateolese e Olympia 22, Rondinelle 21, Cogitana 16, Airone 15, Curtarolese 11, Ardisci e Spera 10, Villafranchese 9, Grantorto 7, Sporting 88 3, Tombolo 0. Girone B: Borgoricco-Trebaseleghe 1-1; Loreggia-Rondinelle B 2-0; Torre-Loreggiolk ; Unione Cadoneghe-Real Villanova 2-1. Classifica: Torre 22, Borgoricco 21. Trebaseleghe 19, Unione Cadoneghe 11, Real Villanova e Loreggia 10, Fulgor Massanzago 7, Loreggiola , San Domenico Savio 4, Perarolo Vigontina 1. Girone C: Brentella-Sant'Ignazio 2-4; Euganea Teolo-Valsugana 5-0; Rubano-Sacra Famiglia B 2-0; San Carlo Pontevi-Lissaro 4-1; Vigodarzere-Limenese 1-2. Classifica: Euganea Teolo 25, Sant'Ignazio 20, Vigodarzere 15, San Carlo Pontevi 13, Brentella 11, Euganea Rovolon e Limenese 10, Valsugana 6, Rubano 1, Lissaro 0. Girone D: Gianesini-Brusegana 2-0; Petrarca-Atletico ; Ponte San Nicolò Rio-Bassanello-Guizza 0-8; Sacra Famiglia- Armistizio 6-0. Classifica: BassanelloGuizza 25, Sacra Famiglia 24, Juvenilia 21, Gianesini 19, Esedra 14, Atletico , Brusegana 10, Petrarca 9, San Lorenzo Pd e Armistizio 3, Ponte San Nicolò 0. Girone E: Caminese-San Lorenzo 11-0; Carpanedo-Legnarese 2-1; Crocefisso-Vigonovo Tombelle 5-2; Universitaria Albignasego- Saonara Villatora 5-1. Classifica: Universitaria Albignasego 24, Union Voltaroncaglia 21, Crocefisso 18, Caminese 16, Saonara Villatora e Real Padova 14, San Marco e Legnarese 9, Carpanedo 8, San Lorenzo 7, Vigonovo 0. Girone F: Cervarese-Colli Euganei 1-2; Due Monti Abano-Montegrotto 1-1: Nova-Teolo 0-20: San Giuseppe Abano-Galzignano 2-1; Torreglia-Selvazzano Classifica: Teolo 30, Pio X Abano -e Maria Ausiliatrice 24, Due Monti Abano 20, Colli Euganei 19, Montegrotto 14, San Giuseppe Abano 13, Cervarese 10, Galzignano e Torreglia 7, Selvazzano , Nova 2. Girone G: Azzurra Due Carrare-Maserà 3-2; Bagnoli-Arzergrande 2-0; Due Stelle-Santangiolese 4-2; San Pietro Viminario- Casalserugo 0-11; Tribano-Junior Anguillara 3-0. Classifica: Casalserugo 27, Bagnoli 24, Tribano 22, Cartura 20, Due Stelle 13, Codevigo 12, Azzurra Due Carrare 11, Arzergrande 10, Junior Anguillara 8, Maserà, Santangiolese e San Pietro Viminario 4. Girone H: Castelbaldo Masi-Tribano B 6-3; Montagnana-Casale Scodosia 4-2; Quadrifoglio-Junior Monselice 4-3; Redentore-Boara Pisani 1-1. Classifica: Atheste Padovana 22, Montagnana 19, Castelbaldo Masi, Casale Scodosia, Quadrifoglio e Boara Pisani 13, Redentore 11, Merlara e Junior Monselice 3, Villa Estense 1. Girone I: Montegrotto-Abano 0-7; Casalserugo-Noventa 1-3; La Rocca-Mestrino 1-0; Piovese-Este 0-4. Classifica Noventa 30, Campodarsego 24, Piovese 21, Este 16, Abano, La Rocca e San Paolo Pd 15, UC San Martino 13, Casalserugo 10, Vigonza, Montegrotto e Mestrino 3. IL MATTINO DI PADOVA venerdì 10 dicembre

9 Page 9 of 25 AIUOLA SPOGLIATA A ROVOLON Rubati i fiori della dottoressa ROVOLON. Non pianterà più piante e fiori, ma sarà costretta a seminare l'erba per ottenere un bel tappeto verde al posto delle aiuole fiorite. La dottoressa Lucia Busatta, è rimasta vittima di un furto alquanto singolare avvenuto qualche giorno fa. Una mano ignota si è improvvisata giardiniere e ha preso di mira le aiuole situate accanto all'entrata dello studio medico di via san Francesco a Bastia, spogliandole letteralmente dei «fiori di vetro», una varietà molto decorativa e facile da coltivare. Sempre in tema di furti, è stata ritrovata una borsa contenente i documenti ma non i soldi, sottratta alla fine della scorsa settimana a una famiglia che abita in via Campanella. (p.d.g.) IL GAZZETTINO PD sabato 11 dicembre ASSOCIAZIONE ZOEBELI Tremila euro per aiutare l'orfano di un carabiniere (M.P.C.) Un bel gesto, compiuto da una persona sensibile, che guarda ai bisogni degli altri. Renato Incastrini, responsabile dell'associazione Margherita Zoebeli, con sede a Padova in via Erofilo 3, costituita insieme con la moglie Paola e l'amico Antonio Pinton, ha consegnato nello studio dell'assessore alla Polizia municipale Marco Carrai, un assegno di 3 mila euro alla signora Z.C. di Bastia di Rovolon, segnalatagli dall'associazione nazionale assistenza orfani militari arma carabinieri. La signora, vedova e con un bambino di tredici anni, ha ringraziato commossa il suo benefattore. Incastrini organizza in un campetto di via Mamiani tornei di calcio amatoriali e devolve il ricavato a famiglie bisognose. Ma fa appello all'aiuto del Comune per migliorare le condizioni del campo e continuare nella sua attività. IL GAZZETTINO PD sabato 11 dicembre PARCO COLLI Il sindaco salva la presidente Ferdinando Garavello ESTE Missione compiuta. La presidente del Parco colli, Chiara Matteazzi, potrà mantenere il suo posto alla guida dell'ente. L'esponente pidiellina era stata di fatto esautorata qualche giorno fa dal presidente del consiglio regionale Clodovaldo Ruffato, il quale ha emanato le cariche politiche per i vari enti del territorio. Nell'assemblea del Parco erano stati inseriti Eliana Maschio per la Lega Nord, Stefano Lovisetto per il Pdl e Paolo Trentin per l'udc. I quali andavano ad aggiungersi ai 15 rappresentanti dei Comuni della zona e ai tre membri determinati dalla Provincia. Corollario di questo lungo giro di poltrone è il fatto che la presidenza va individuata fra i consiglieri, dalla cui lista era stata esclusa l'attuale guida dell'ente. L'unica soluzione, per evitare che il mandato della Matteazzi decadesse in tempi brevissimi, era trovare un sindaco che le lasciasse lo scranno in consiglio. Le consultazioni sono andate avanti per giorni, serrate e pure molto complicate. Ma alla fine il primo cittadino di Rovolon, Franco Baldan, ha consegnato le proprie dimissioni. Facendo quindi subentrare al proprio posto la presidente. Quest'ultima, interpellata per una dichiarazione sullo scampato pericolo, si trincera dietro un secco «no comment», che resterà tale sino a quando tutta la situazione verrà chiarita. Non è dato sapere infatti se l'esclusione sia arrivata in seguito ad una manovra politica, come suggeriscono i soliti ben informati. Oppure se si sia trattato

10 Page 10 of 25 di una clamorosa svista da parte di Ruffato in fase di distribuzione delle nomine. «Era un atto dovuto, abbiamo deciso di sfruttare questa opportunità - spiega Baldan, chiarendo quale sia la propria ipotesi in materia - non sono d'accordo sul fatto che a Venezia debbano decidere, con i loro sporchi giochi di palazzo, il destino del Parco e che quindi noi sindaci arriviamo a contare meno di niente». IL MATTINO DI PADOVA sabato 11 dicembre La Regione non rinnova la nomina di Matteazzi, che salva il posto grazie a Rovolon Silurato il presidente del Parco Colli ESTE. Chiara Matteazzi viene silurata ma rientra dalla finestra. La Regione Veneto, con un giochetto politico poco velato, non ha infatti rinnovato la nomina del presidente del Parco Colli. Che però ha subito trovato l'escamotage per non lasciare la poltrona. Una situazione che però la rende, con macabra ma efficace definizione della minoranza, un «morto che cammina». La nomina. Il presidente del consiglio veneto, Clodovaldo Ruffato, ha comunicato i nomi dei nuovi rappresentanti della Regione nel consiglio del Parco Colli. Per l'ente euganeo sono stati designati Stefano Lovisetto (Pdl), Eliana Maschio (Lega nord) e Paolo Trentin (Udc). E' stata ignorata la candidatura di Chiara Matteazzi, attuale presidente del Parco, il cui mandato scadrà in aprile. Ma per statuto il presidente dell'ente deve essere anche membro del consiglio del Parco. «E' stata una mossa inaspettata, arrivata peraltro in un momento poco opportuno commenta il presidente Mettere in discussione l'autorità dei vertici del Parco indebolisce l'ente». Alla Matteazzi, chiaramente vicina alla corrente pidiellina di Giancarlo Galan, è stato preferito Stefano Lovisetto, vicino invece al consigliere regionale Leonardo Padrin. L'escamotage. La Matteazzi è rientrata in consiglio grazie all'appoggio della maggioranza del consiglio del Parco. I sindaci di centrodestra hanno indirizzato un documento a Ruffato nel quale si chiede che la Matteazzi «sia posta nelle condizioni di poter esercitare il proprio mandato». L'appello è stato sottoscritto dal gruppo di maggioranza ad esclusione di Abano (il Comune è commissariato) e Vo': il sindaco Giuliano Martini ha evitato di firmare vista la presenza nell'organo esecutivo dell'ente di Stefano Lovisetto, rappresentante di Vo' «sgradito» alla maggioranza comunale. Il sindaco di Rovolon, Francesco Baldan, ha quindi ceduto il proprio posto (è previsto che il Consiglio sia composto da tutti i sindaci dei comuni che ricadono nel Parco colli o da loro delegati) proprio alla Matteazzi. La minoranza. «La "fiducia" dei sindaci di centrodestra è solo il prolungamento dell'agonia per un moribondo»: stiamo assistendo insomma a una sorta di accanimento terapeutico secondo i consiglieri di minoranza del Parco, il cui portavoce è Antonella Buson. «La mancata nomina della Matteazzi è il riconoscimento da parte della Regione, e dello stesso Pdl, di una gestione fallimentare del Parco dei Colli Euganei continua Questa dirigenza ha fatto toccare il periodo più buio della storia dell'ente, culminato con la posizione contraddittoria della stessa Matteazzi sulla questione del revamping Italcementi». La minoranza taccia il governo del Parco di «immobilismo su tutti i fronti: piano ambientale, piano antenne, dissesto idrogeologico, ascensore della Rocca, anello ciclabile, ma anche per quanto riguarda la stessa promozione dei Colli Euganei. Ben venga allora il rinnovo immediato dei vertici». Nicola Cesaro IL MATTINO DI PADOVA domenica 12 dicembre ROVOLON Accoglienza natalizia «Mercatino di Natale» a Bastia con le casette di legno, il mercato domenicale e i negozi aperti fino a sera. Dalle 10 alle 16 in piazza, gli aiutanti di Babbo Natale accolgono i bimbi con giochi, balli e il trenino. In municipio, è aperta la mostra fotografica dedicata ai Colli Euganei. La biblioteca apre dalle 15 alle 17 con animazione e laboratori per i bimbi dai tre ai cinque anni. Alle 15, inizia in centro parrocchiale il concerto di Natale della Banda Folkloristica Euganea. Ingresso libero.

11 Page 11 of 25 (p.d.g.) IL MATTINO DI PADOVA domenica 12 dicembre SI GIOCA ALLE Dall'Eccellenza alla Terza PADOVA. - Dilettanti in campo oggi alle per la quattordicesima giornata di campionato. Il programma nel dettaglio. ECCELLENZA. Girone A: Abano (15)-Arzignano (11): Campagnolo di Castelfranco; Ambrosiana (20)-Monselice (24): Verga di Bergamo; Campodarsego (13)-Real Vicenza (20): Bortoluzzi dì San Donà di Piave; Elleesse La Loggia (10)-Vigontina (12): Bolsi di Parma. Girone B: Piovese (15)-Sottomarina (15): Boschetti di Schio. PROMOZIONE. Girone B: Longare (13)-Nuova Piombinese (21): Lorenzin di Castelfranco. Girone C: Conselve Bagnoli Fanton (11)-Lape Ceregnano (22): Canova di Vicenza; Legnarese- (9)-GazzeraChirignago (13): Cester di San Donà di Piave; Loreo (8)- Solesinese (15): Costantini di Mestre; Noventa (12)-Camponogarese (16): Furlan di San Donà di Piave; Pozzonovo (30)-Porto Viro (20): Collavo di Treviso; SaonaraVillatora (24)-Vigodarzere (14): Gasparin di Schio; Virtus Villafranca (9)-Thermal Abano (21): Mella di Rovigo. PRIMA CATEGORIA. Girone C: Nove (23)-Onara (5); Olympia (8)-Cartigliano (17); Prix Dueville (18)-San Giorgio Tremignon (15); San Giorgio in Bosco (21)-Azzurra Sandrigo (16); San Vito Leguzzano (17)-Carmenta (16). Girone D: Altopolesine (14)-Maserà (17); CasalserugoBovolenta (19)-Badia Polesine (9); La Rocca (12)-Boara Pisani (11); Porto (2)-Atheste Padovana (19). Girone E: Campetra (9)-Saccolongo (24); Curtarolese (4)-Loreggia (27); Limena (11)-Borgoricco (12) (a Campodoro); Mestrino (11)- BassanelloGuizza (18); Teolo (19)-Due Monti (20); Torre (24)-Carpanedo (12); Union Campo San Martino (8)-Limenese (18); Virtus Villanova (12)-Esedra Don Bosco (7). Girone F: San Fortunato (13)-Luparense (14). Girone G: Ambrosiana (24)-Casier Dosson (17); Silea (13)-Trebaseleghe (15). SECONDA CATEGORIA. Girone D: Bovolone (11)-Quadrifoglio (21); Merlara (12)-Santo Stefano Zimella (23); Urbana (5)- Asparetto Cerea (8). Girone F: Fides San Pietro in Gu (12)-Marola (11); Grantorto (8)-B.P. 93 (17); Longa 90 (8)-Juventina Laghi (21). Girone G: Colli Euganei (12)-San Paolo (16); Euganea Rovolon (13)-Sossano (17); Real Monteforte (18)-Campodoro (9); San Lazzaro (22)-Torreglia (8); Union Olmo Creazzo (8)-Cervarese (18). Girone H: Arcella (18)-Universitaria Albignasego (22); Caminese (17)-Lupia Maggiore (19); Cristoforo Colombo (1)-Sacra Famiglia (6); Crocefisso (5)-Janus Selvazzano (25); Due Monti Abano (18)-Petrarca (17); Fossò (13)-Montà (21); Sant'Agostino (13)-Ponte San Nicolò Roncaglia Rio (22); Valsugana (12)-Union Voltaroncaglia (13). Girone I: Boara Polesine (18)-CastelbaldoMasi (26); Deserto (3)-Santa Sofia Lendiriara (17); Eridano (6)- Stroppare (18). Gir. L: Battaglia T. (8)-S. Pietro Vimirrario (5); Blucerchiati (19)-Arzergrande (21); Bottrighe (23)-Arre (19); Patavina Polverara (15)-Pontecorr (20); Santangiolese (18)-Casone (9); Virtus Agna (19)-Cartura (11) (alle 15). Girone M: Fratte (14)- Mellaredo (12); Mottinello Nuovo (16)-Fontanivese (11); Pionca (14)-Dal Santo Fossalunga (14); Plateolese (14)-Union Cadoneghe (23); Salvatronda (20)-ArdSpera (18); San Carlo Pontevi (5)-Salvarosa (24); San Domenico Savio (15)-Torreselle (14); S. Martino di Lupari (10)-Galliera (25). LA DIFESA DEL POPOLO domenica 12 dicembre Ristorantori padovani Iniziative per auguri solidali Al motto "Gli auguri fateli buoni e solidali!" i Ristorantori padovani hanno lanciato in questi giorni la loro nuova iniziativa per le feste natalizie e i tradizionali pranzi che si svolgono nei loro locali. Oltre a invitare l'affezionata clientela a regalare un pranzo a parenti, amici e conoscenti (un omaggio natalizio diverso dal solito) i Ristorantori padovani offriranno parte del ricavato per sostenere le iniziative delle cooperative sociali del Gruppo Polis: cioè ad associazioni di volontariato che rivolgono la loro attività alle persone con

12 Page 12 of 25 disabilità, disagio psichiatrico, in condizione di marginalità sociale e alle donne vittime di violenza. Inoltre, quale segno di tangibile e gustosa riconoscenza, i ristoranti associati offriranno un pranzo delle feste agli ospiti del servizio La Bussola, centro diurno per persone indigenti. Insomma, la buona tavola e la buona cucina non pensano solo a effimere gratificazioni del palato ma aiutano a riscoprire tutta la forza del senso del vivere il convivio all'insegna della solidarietà. Ecco i locali del circuito dei Ristorantori che aderiscono all'iniziativa: Antica trattoria Al bosco, Antica trattoria Paccagnella, ristorante Bion, ristorante Boccadoro, ristorante La Montanella, ristorante Piroga, hostaria San Benedetto, ristorante Montegrande, ristorante Bastioni del moro, ristorante Nerodiseppia, trattoria Al bosco, trattoria Dotto di campagna, ristorante la Saccisica, ristorante Alle logge, trattoria Ai porteghi. IL GAZZETTINO PD lunedì 13 dicembre ª Categoria girone G EUGANEA ROVOLON - SOSSANO 1-1. GOL: st 19' Perdon, 36' Cornacchione. EUGANEA ROVOLON: Caldon, Cavaliere, Dal Maso, Fattore (st 26' Spessato), Gomiero, Zordan, Barbiero, Carlotto, Barbieri (st 33' Chignoli), Perdon, Trevisan (st 24' Polito). All. Pasianotto. SOSSANO: Boateng, Prosdocimi (st 12' Cornacchione), Armellini, Sartori, Gagnolato, Sbicego, Mozzato, Zen, Bertesina (st 30' Roman), Arduini, Vezzù. All. Badin. ARBITRO: Guglielmi di Schio. PROSSIMO TURNO (19/12/2010): Campodoro - S.Lazzaro Ser., Cervarese S.Cr. - Maddalene Th. Vi, rimare - Euganea Rovolon, Riviera Serica - Real Monteforte, S.Paolo Vicenza - Altavilla, Sitland Rivereel - S.Maria Camisano, Sossano - Colli Euganei, Torreglia - Un. Olmo Creazzo. IL GAZZETTINO PD martedì 14 dicembre La Lega "spara" sul Parco colli Consigliere Magagnin contro sindaco Baldan su revamping cementificazione e antenne Ferdinando Garavello ROVOLON L'assedio al Parco colli prosegue senza tregua. Dopo gli attacchi all'ente da parte degli ambientalisti e del centro destra, sui terni del revamping e del prolungamento della carica della presidente Chiara Matteazzi, arrivano ora le cannonate della Lega nord. A far infuriare l'esponente del Carroccio Marzia Magagnin, consigliere comunale a Rovolon, è la scelta del sindaco Franco Baldan di cedere il proprio posto in consiglio alla Matteazzi. «Ancora una volta il sindaco di Rovolon - accusa Magagnin - interpreta in modo personalistico la sua funzione politica dimostrando di privilegiare gli amici all'interesse pubblico, a conferma della peggior politica». «Se così non fosse - continua il consigliere - non si comprende come le designazioni da parte della Regione dei propri rappresentanti al Parco siano definite sporchi giochi di palazzo, solo se le nomine non sono di suo gradimento». La Lega ribadisce la necessità, da parte di Baldan, di dimostrarsi critico di fronte alle scelte del Parco sulla vicenda del revamping dell'italcementi. Ma non è tutto: Baldan e la Matteazzi, un tempo assessore all'urbanistica del Comune collinare, vengono indicati dal Carroccio come responsabili della cementificazione del territorio di Rovolon. «Inoltre Baldan - conclude l'esponente leghista - alla scadenza del suo mandato, ha già espresso la volontà di permettere l'insediamento, nella frazione di Bastia, di un impianto per la generazione di energia attraverso la combustione di oli. In questo modo, dopo l'insediamento della ditta Bioster, Rovolon si caratterizza, oltre che per le antenne e per la copertura delle aree agricole a pannelli solari, anche per il nuovo impianto di combustione».

13 Page 13 of 25 IL MATTINO DI PADOVA martedì 14 dicembre I controlli: tolleranza zero quando nevica Giorgio Bellotto: «Pneumatici invernali, impennata di vendite» BAONE. Il Comune di Baone pare essere l'unica municipalità padovana che ha imposto l'obbligo di gomme termiche o catene a bordo nelle proprie strade comunali. Sono invece numerose le strade sotto la giurisdizione della Provincia su cui vige l'imposizione, e tutte sono concentrate nell'area euganea. L'obbligo è sancito dall'ordinanza del 19 ottobre, che la Provincia ripropone ormai da un decennio, ed è esteso alle provinciali che passano attraverso i Colli Euganei. Si tratta delle Sp 43, 101, 99, 25, 89, 77, 38 dir, 21, 21 dir e 62. I Comuni interessati sono quelli di Teolo, Rovolon, Torreglia, Galzignano Terme, Arquà Petrarca, Este, Baone, Cinto Euganeo, Vo' e Lozzo Atestino. Manca effettivamente la Sp 6, quella che collega Este a Monselice: una dimenticanza o una scelta ponderata? La Provincia ha individuato queste strade provinciali in quanto registrano statisticamente il maggior numero di incidenti causati da neve e ghiaccio. Le sanzioni. Chi viene pescato senza catene o gomme termiche dove vige una delle due ordinanze rischia 78 euro di multa e 2 punti decurtati dalla patente. Rasentando la pignoleria, si potrebbe arrivare anche al blocco del mezzo. D'altro canto, le ordinanze di questo tipo si rifanno all'articolo 6, comma 4, lettera E del Codice della strada. I controlli, messi in atto perlopiù da polizia provinciale e Polstrada, non sono così ferrei: le sanzioni staccate ogni anno si contano sulle dita di una mano esi registrano soprattutto nelle giornate di neve. Più il pericolo è evidente e più la tolleranza si avvicina allo zero. Un'ordinanza simile è stata proposta anche in altre province del Nord Italia: fa specie il caso della Provincia di Milano, che nel giro di due settimane è stata costretta a ritirare il documento poiché era impossibile dotare le centinaia di migliaia di macchine milanesi di gomme termiche. Gommisti. Le vendite di gomme termiche sono schizzate a percentuali clamorose negli ultimi anni. A confermarlo è per esempio Giorgio Bellotto, anima della Bellotto Gomme, che peraltro ha tappezzato il proprio negozio con gli articoli scritti dal mattino sull'ordinanza di Baone: «L'anno scorso gli acquisti di gomme termiche erano aumentati almeno del 35 per cento: quest'anno siamo quasi all'80 per cento di crescita delle vendite in un biennio». E difatti i gommisti della zona hanno dovuto rifornire i propri magazzini, o comunque prevedere maggiori dotazioni per quest'inverno vista l'aumentata richiesta. (n.c.) IL GAZZETTINO PD venerdì 17 dicembre Undicesima giornata: risultati e classifiche GIOVANISSIMI Girone A: Airone-Tombolo 1-0; Cogitana-Villafranchese 4-0; Curtarolese-Sporting ; Olympia-Ardisci e Spera 5-2; Plateolese- Grantorto 2-0; San Giorgio in Bosco-Rondinelle 2-0. Classifica: San Giorgio in Bosco 28, Plateolese e Olympia 25, Rondinelle 21, Cogitana 1, Airone 18, Curtarolese 14, Ardisci e Spera 10, Villafranchese 9, Grantorto 7, Sporting 88 3, Tombolo 0. Girone B: Trebaseleghe-San Domenico Savio 4-0; Cogitana-Borgoricco 0-7; Fulgor Massanzago-Unione Cadoneghe 1-2; Perarolo Vigontina-Loreggiola ; Real Villanova-Loreggia 2-2; Rondinelle B-Torre Classifica: Trebaseleghe e Torre 22, Borgoricco 21, Unione Cadoneghe 14, Real Villanova e Loreggia 11, Loreggiola , Fulgor Massanzago 7, San Domenico Savio 4, Perarolo Vigontina 1. Girone C: Limenese-Sant'Ignazio 0-3; Valsugana 98-Brentella 1-2; Euganea Rovolon-San Carlo Pontevi 3-2; Lissaro-Rubano 3-3; Sacra Famiglia B-Euganea Teolo 0-4. Classifica: Euganea Teolo 25, Sant'Ignazio 23, Vigodarzere 15, Brentella 14, San Carlo Pontevi ed Euganea Rovolon 13, Limenese 10, Valsugana 6, Rubano 2, Lissaro 1. Girone D: Armistizio-San Lorenzo 9-1; Bassanello Guizza:Sacra Famiglia 0-1; Esedra-Ponte San Nicolò Rio 9-2; Juvenilia-Gianesini 1-2. Classifica: Sacra Famiglia 27, Bassanello Guizza 25, Juvenilia 24, Gianesini 22, Esedra 17, Atletico , Brusegana 10, Petrarca 9, Armistizio 6, San Lorenzo 3, Ponte San Nicolò 0. Girone E: Saonara Villatora-Carpanedo 5-2; San Marco-Caminese 0-2; Union Voltaroncaglia-Real Padova 4-0; Universitaria Albignasego-San Lorenzo 3-0; Vigonovo-Legnarese 1-1. Classifica: Universitaria Albignasego 27, Union Voltaroncaglia 24,

14 Page 14 of 25 Caminese 19, Crocefisso 18, Saonara Villatora 17, Real Padova 14, Legnarese 10, San Marco 9, Carpanedo 8, San Lorenzo 7, Vigonovo 1. Girone F: Colli Euganei-Montegrotto 2-1; Selvazzano 2000-Nova 2-0. Classifica: Teolo 30, Pio X Abano 24, Colli Euganei 22, Maria Ausiliatrice 21, Due Monti Abano 20, 19, Montegrotto 14, San Giuseppe Abano 13, Cervarese 10, Galzignano, Torreglia e Selvazzano , Nova 2. Girone G: Azzurra Due Carrare-Tribano 1-4; Cartura-Due Stelle 1-0; Casalserugo-Bagnoli 4-0; Junior Anguillara-Codevigo 2-3; Maserà-Arzergrande 0-0. Classifica: Casalserugo 30, Tribano 25, Bagnoli 24, Cartura 23, Codevigo 15, Due Stelle 13, Azzurra Due Carrare e Arzergrande 11, Junior Anguillara 8, Maserà 5, Santangiolese e San Pietro Viminario 4. Girone H: Atheste Padovana-Redentore 4-1; Boara Pisani-Montagnana 0-1; Castelbaldo Masi-Quadrifoglio 4-6; Junior Monselice- Merlara 4-5; Tribano-Casale Scodosia 1-1. Classifica: Atheste Padovana 25, Montagnana 22, Quadrifoglio 16, Castelbaldo Masi, Casale Scodosia e Boara Pisani 13, Redentore 11, Merlara 6, Junior Monselice 3, Villa Estense 1. Girone I: Abano-San Paolo 1-4; Montegrotto-Casalserugo 0-6; Este-Vigonza 13-0; Mestrino-Piovese 0-5; Noventa-Campodarsego 4-2; Uc San Martino-La Rocca 2-2. Classifica Noventa 33, Campodarsego e Piovese 24, Este 19, San Paolo 18, Casalserugo e La Rocca 16, Abano 15, Uc San Martino 14, Vigonza, Montegrotto e Mestrino 3. IL GAZZETTINO PD venerdì 17 dicembre Attacchi scatenati: Trebaseleghe 5, Torre 10 Giovanissimi: superba prestazione del Casalserugo con il Bagnoli La Sacra Famiglia supera il Bassanello Guizza anche in classifica Continua la lotta a distanza nel girone A dei giovanissimi tra la leader San Giorgio in Bosco, vittoriosa con le Rondinelle (2-0) e le due seconde, la Plateolese che con lo stesso punteggio batte il Grantorto e l'olympia che stravince con l'ardisci e Spera (5-2). Nel girone B il Trebaseleghe cala una secca cinquina sul San Domenico Savio (5-0) e divide il primo posto con il Torre che di cinquine ne cala due al Rondinelle (10-0). In corsa anche il Borgoricco, un gradino più sotto che sbaraglia la Cogitana (7-0). Netta vittoria nel girone C, del Sant'Ignazio in casa della Limenese (3-0) che lo riporta a due lunghezze dalla capolista Euganea Rovolon. Conquista il primo punto assoluto il Lissaro che blocca il Rubano sul tre a tre. La Sacra Famiglia compie l'impresa di espugnare il terreno del Bassanello Guizza (1-0) e di scavalcare la squadra al primo posto del girone D. Perde l'occasione la Juvenilia trafitta sul suo terreno ghiacciato dalla doppietta di Benedetti per il Gianesini (2-1). Un Armistizio incontenibile scende a valanga sul San Lorenzo (9-1). Comanda il girone E l'universitaria Albignasego forte del successo in trasferta in casa del San Lorenzo Albignasego (3-1). Risponde la damigella d'onore l'union Voltaroncaglia che cala un poker al Real Padova (4-0). Solo due le gare disputate nel girone F a causa del ghiaccio: il Colli Euganei risolve nei primi dieci minuti la pratica Montegrotto (2-1) e si appropria del terzo posto in graduatoria; il Selvazzano 2000 regola il Nova (2-0). Non c'è storia nell'incontro tra le prime due del girone G: il Casalserugo sfoderando una superba prestazione schianta il Bagnoli (4-0) e lo allontana di sei punti. Bella vittoria del Tribano, che si inserisce in seconda posizione sull'azzurra Due Carrare (4-1). Prova ad allungare nel girone H l'atheste Padovana che si impone sul Redentore (4-1); le risponde il Montagnana che di misura guadagna i tre punti a Boara Pisani (1-0). Più staccato il Quadrifoglio vincitore a Castelbaldo Masi (6-4) Il Noventa, star del girone I, supera il Campodarsego (4-2): 11 le vittorie consecutive. Piovese autoritaria a Mestrino (5-0). Maramaldeggia l'este con uno sconsolato Vigonza (13-0). Conserva la quinta posizione il San Paolo che ribalta subito lo svantaggio iniziale sul campo ghiacciato di Giarre contro l'abano (4-1). IL MATTINO DI PADOVA venerdì 17 dicembre

15 Page 15 of 25 Il ruolo del Comune di Rovolon nella gestione del Parco Colli Ancora una volta il sindaco di Rovolon interpreta in modo personalistico la sua funzione politica dimostrando di privilegiare «gli amici» all'interesse pubblico, a conferma della peggior politica. Se così non fosse non si comprende come le designazioni da parte della Regione dei propri rappresentanti presso l'ente Parco Colli, siano definite dal sindaco «sporchi giochi di palazzo» solo se le nomine non sono di suo gradimento. Sembra dimenticare che anche l'attuale presidente del parco fu a suo tempo nominata dalla Regione Veneto (ex governatore Galan) con lo stesso procedimento. Dovrebbe invece, nella sua qualità di primo cittadino di un comune collinare, essere critico di fronte all'incoerenza dimostrata dalla presidente del parco sulla questione del revamping di Monselice. Ma ciò non sarebbe in linea con l'azione attuata e condivisa dal sindaco Baldan e dall'ex assessore all'urbanistica del comune di Rovolon, arch. Chiara Matteazzi che ha portato alla cementificazione del territorio comunale, in area ad alto valore paesaggistico. E sembra che il danno non si fermi qui visto che è già stata esternata da parte del sindaco Baldan, alla scadenza del suo mandato, la volontà di permettere l'insediamento nella frazione di Bastia, di un impianto per la generazione di energia attraverso la combustione di oli. In questo modo, dopo l'insediamento della ditta Bioster, il comune collinare di Rovolon, si caratterizza oltre che per le antenne e per la copertura delle aree agricole a pannelli solari, anche per il nuovo impianto di combustione. Marzia Magagnin capogruppo consiliare gruppo Lega Nord Comune di Rovolon IL MATTINO DI PADOVA domenica 19 dicembre Tutte le gite nei paesi con la rappresentazione sacra Domenica con presepi viventi, tra mercatini e cioccolate calde FUORI PORTA Ogni paese e comunità si è organizzato per ricordare e prepararsi al Natale, chi con presepi e momenti di raccoglimento, e chi puntando sull'intrattenimento con shopping artigianale e bancarelle addobbate di rosso e verde. Per la passeggiata domenicale la prima tappa è in piazza del Donatore ad Albignasego che presenta prodotti artigianali ed hobbystica, oppure a Cittadella per il mercatino delle pulci ed il concerto della Filarmonica cittadellese fissato alle 17 in sala consigliare a Villa Rina, a Piove di Sacco e Montegrotto Terme con i mercatini. Si possono trovare prodotti tipici, antiquariato e bancarelle anche a Montagnana. Il mercatino allestito in piazza Athesia a Boara Pisani ha come obiettivo la raccolta fondi per la pro scuola del paese e si arricchisce con la distribuzione gratuita di cioccolata e panettone. La pro loco di Carmignano di Brenta serve vin brulè e cioccolata calda in tazze di ceramica, mentre i visitatori possono godersi l'animazione delle piazze e la slitta trainata da cavalli. In piazza Mazzini a Monselice torna l'esposizione di prodotti tipici e natalizi. Rovolon, oltre a mercatino di Natale, propone l'esibizione della Banda Folkloristica Euganea nella chiesa parrocchiale, mentre in piazza Bachelet a Vigodarzere c'è la mostra mercato e cioccolata calda per tutti. E' tutto solidale il mercatino di Piombino Dese fra distribuzione di dolci e cioccolata nel pomeriggio. Tra gli appuntamenti più attesi ci sono i presepi viventi. Alle 15 nel piazzale della chiesa di Ponte S.Nicolò si potrà rivivere la nascita di Gesù, mentre nella chiesa di Rio alle c'è il concerto corale di solidarietà. Il Comune di Tombolo e l'associazione culturale «Và Pensiero» invitano alla rievocazione in piazza Pio X: dalle 9 inizia il presepe vivente per culminare alle con la Natività. Si rivive la nascita del Cristo nella stalla con bue e asinello anche a Pontelongo il 24, 25 e 26 dicembre, a San Pietro in Gu' con rappresentazione teatrale prevista il 25 e 26. Erika Bollettin IL MATTINO DI PADOVA domenica 19 dicembre

16 Page 16 of 25 ROVOLON Soldi agli alluvionati Questa mattina, nel centro civico di Bastia, l'amministrazione consegna ufficialmente euro al comune di Veggiano, duramente colpito dall'alluvione di novembre. (p.d.g.) IL MATTINO DI PADOVA domenica 19 dicembre ROVOLON Concerto della Banda Euganea Dalle nella chiesa di Rovolon, il tradizionale concerto di Natale della Banda Folkloristica Euganea. Ingresso libero. (p.d.g.) IL MATTINO DI PADOVA domenica 19 dicembre Aria di Natale oggi a Bastia ROVOLON. Mercatini di Natale oggi a Bastia con animazione, balli, giochi, il trenino di Babbo Natale e i negozi aperti fino a sera. In municipio, la mostra fotografica permanente sui Colli. Alle 11 al centro civico, vengono consegnate le borse di studio agli studenti meritevoli e si premia il volontario dell'anno. La biblioteca apre dalle 15 alle 17 per i bimbi dai 6 ai 10 anni con laboratori creativi e alle 15 recita natalizia degli scolaretti della materna. Alle arriva Babbo Natale con dolci e caramelle. (p.d.g.) IL MATTINO DI PADOVA lunedì 20 dicembre

17 Page 17 of 25 CICLOCROSS A MONTEBELLUNA Titoli negli Elite, Juniores, Allievi e Master Al Campionato Veneto poker per i padovani MONTEBELLUNA. Poker di vittorie padovane al Campionato Veneto di ciclocross svoltosi a Caonada di Montebelluna, nella gara valida per il Trofeo Triveneto-Calcestruzzi Mosole-Teleciclismo. La manifestazione si è svolta su di un circuito innevato, misto a fango, che ha messo a dura prova i concorrenti. Hanno vestito la maglia di campioni regionali: Thomas Paccagnella (Work Service Brenta) tra gli Elite ed il compagno di squadra, Luca Mavaracchio, che ha trionfato tra gli Juniores. Doppietta quindi per i portacolori diretti dall'ex professionista Endrio Leoni e dallo sponsor Massimo Levorato. Tra gli Allievi, ha salito lo scalino più alto del podio il già campione italiano Esordienti e campione Triveneto, Giulio Franzolin (Cartura Nalin), mentre, per completare la giornata gloriosa ci ha pensato Ottavio Paccagnella (Tre-Bi Elisa), padre di Thomas, ex professionista e pluricampione di ciclocross, che ha conquistato un'altra perla vittoriosa ed un titolo veneto nella categoria cicloamatoriale dei Master 6. (l.f.) IL MATTINO DI PADOVA martedì 21 dicembre Due giorni di partite: in campo anche Este, Abano e Piovese Fra domani e giovedì 37 recuperi Maltempo, si rigioca il 6 gennaio PADOVA. Archiviata la domenica di riposo causa neve, settimana da bollino rosso per i dilettanti. Ben 37 i recuperi: su tutti spicca giovedì la sfida di serie D tra Este e Montecchio Maggiore. La Federazione ha intanto ufficializzato le date dei recuperi delle due giornate saltate interamente per maltempo: la 13a giornata, annullata lo scorso 8 dicembre, si disputerà giovedì 6 gennaio mentre le partite dell'altro giorno saranno rigiocate domenica 20 febbraio. Questo il programma di domani (ore 14.30). COPPA ITALIA. SEMIFINALE RITORNO: Somma-Piovese (ore 20.30). ECCELLENZA: Abano-Elleesse La Loggia. PROMOZIONE: Schio-Piombinese; Virtus Villafranca-Loreo. PRIMA CATEGORIA: Atheste-Tagliolese. Due Monti-Curtarolese; Limena-Esedra Don Bosco (20.30 a Grisignano); Saccolongo-Mestrino; Teolo-Campetra. Robeganese-Trebaseleghe. SECONDA CATEGORIA: Castagnaro-Urbana (20.30 a Masi). Fides-Grantorto (20.30 a Villa del Conte). Real Monteforte-Euganea Rovolon (20.30); Torreglia-Santa Maria Camisano (15). Crocefisso-Caminese (20.45); Due Monti Abano-Union Voltaroncaglia (20.30); Sant'Agostino-Valsugana (20.30). Deserto-Stientese (20.30); Stroppare-San Marco Arquà. Bottrighe-S.P. Viminario (20.30); Cartura- San Vigilio; Casone-Arre (20.30). Fossal unga-torreselle (20.30); Plateolese-San Carlo Pontevi; Salvatronda-Fratte (20.30). TERZA CATEGORIA. Justinense-Indomita Vigodarzere (20.30); Perarolo Vigontina-Ronchi (20.30 a Vigonza); Cà Emo-Redentore (20.30 a Pettorazza); Montagnana-Casale di Scodosia (20.30); Tri bano-atletico Villa (20.45). Così le gare di giovedì. SERIE D. Este-Montecchio Maggiore. PRIMA CATEGORIA: Boara Pisani-Altopolesine (20.30); CasalserugoBovolenta-La Rocca (20.30). TERZA CATEGORIA: Murialdina-Loreggiola (20.30), Montegrotto-Sarmeola (20.45); Pio X Abano-Brusegana (20.30); San Lorenzo Albignasego-San Giacomo (20.30); Terrassa-Beverare (21). (m.l.)

18 Page 18 of 25 IL MATTINO DI PADOVA martedì 21 dicembre Arriva il nuovo medico di famiglia Il dottor Spadati sostituirà il collega Benoni già andato in pensione A disposizione un ampio locale a Rovolon e visite domiciliari garantite ROVOLON. Prima il nuovo medico di famiglia a Carbonara e Rovolon verrà presentato ai pazienti in una riunione, e poi dal 24 gennaio entrerà in servizio. Vinto il concorso bandito per sostituire il dottor Carlo Benoni, il collega Giuseppe Spadati ha già incontrato il vice sindaco Ottorino Veronese e gli assessori Maria Elena Sinigaglia e Rolando Gomiero. Per mantenere l'ottimo servizio svolto dal predecessore, gli amministratori hanno proposto a Spadati un contratto di comodato per utilizzare gratuitamente un'ampia stanza situata dentro le ex elementari di Rovolon con sala d'attesa e bagni, e il sopralluogo effettuato ha convinto il medico ad accettare la proposta. Il dottore si obbliga a mantenere l'ambulatorio anche a Carbonara e quando sarà terminato il nuovo edificio ospitante l'asilo nido e la scuola d'infanzia, potrà scegliere se pagare l'affitto per un ambulatorio ricavato in esso o accasarsi privatamente ma sempre nella frazione. Anche questa proposta è stata accettata, così come quella di assicurare le visite a domicilio. Insomma, il nuovo dottore ha offerto una grande disponibilità fugando le preoccupazioni manifestate dai pazienti al sindaco e al direttore del distretto sanitario, all'indomani del pensionamento di Benoni. Troppo grosso il rischio di perdere l'ambulatorio a Rovolon Alto e di dover recarsi in quello di Carbonara, e viva preoccupazione che il nuovo medico non assicurasse le visite domiciliare. Recepiti i timori degli abitanti e in attesa della nomina, l'amministrazione ha istituito un servizio navetta per agevolare i pazienti che da Rovolon devono recarsi a Carbonara per essere visitati dal dottor Pietro Sartori. Piergiorgio Di Giovanni IL GAZZETTINO PD mercoledì 22 dicembre CICLOCROSS UDACE Giro del Veneto: Busato e Dovigo sugli scudi nell'ultima tappa Bresega di Ponso ha chiuso la serie di manifestazioni per il Giro del Veneto di ciclocross Udace. Era di scena la 13. e ultima tappa del Giro del Veneto di ciclocross, con la regia organizzativa dell'asd Tecnoimpianti presieduta da Mario Magro. Gare molto intense per il grande agonismo profuso dai concorrenti. Ciclocrossisti padovani protagonisti in quattro categorie, vittoriosi con il tricolore Maurizio Busato (Cicli De Franceschi) tra i Gentlemen, che ha veramente dimostrato la sua eccelsa dote nel ciclismo fuori strada e onorando la maglia tricolore che indossa, battagliando fino all'ultima tornata con l'altro padovano, Claudio Dovigo (Benato Bike), costretto a issare bandiera bianca a causa di un guasto meccanico. Busato sarà l'uomo di punta per i prossimi campionati italiani, per una riconferma del titolo tricolore. Grazie al suo posto d'onore, Dovigo ha vinto la classifica finale di categoria. Successi "nostrani" anche per Giorgia Battaglia (Benato Bike) e Daniele Lunardi (Valsanzibio) tra i Primavera; Sabrina Masin di Saccolongo, che difende i colori della Cicli Pengo, ha trionfato tra le Donne A. Nella classifica finale, vittoria del giovane padovano Giovanni Sergiano (Blubike) tra i Primavera. Ulderico Ventura (Vc Baone), capoclassifica dei Super A, tra i 2. Serie. E guarda caso, la moglie di Ventura, Cristina Carraro (Vc Baone), è salita sul secondo gradino del podio tra le Donne B; posto d'onore anche per Lorenzo Dainese (Scat Battaglia Terme), Alberto Falconi (Benato Bike) e Lucindo Magagnin (Cicli De Franceschi), Christian Giusti (Nuova Mas) tra i Primavera, Olindo Paccagnella (Euganea Bike) ed Enrico Favaro (Biciverde), nelle rispettive categorie.

19 Page 19 of 25 IL GAZZETTINO PD mercoledì 22 dicembre Si gioca: dall'eccellenza alla Seconda Categoria In programma oggi alle numerose gare di recupero dei campionati dilettanti. Per quanto riguarda l'eccellenza, si gioca Abano- Ellesse La Loggia. In Promozione va in scena la sfida Virtus Villafranca-Loreo. Questo il programma della Prima categoria: Atheste Padovana-Tagliolese; Limena-Esedra Don Bosco (alle sul sintetico di Grisignano); Teolo-Campetra; Due Monti-Curtarolese; Saccolongo-Mestrino. Seconda Categoria: Castagnaro-Urbana (alle a Masi); Fides San Pietro in Gù-Grantorto (alle 20.30); Real Monteforte-Euganea (alle 20.30); Torreglia-Santa Maria Camisano (alle 15); Due Monti Abano-Union Voltaroncaglia (alle 20.30); Sant'Agostino- Valsugana (alle 20.30); Crocefisso-Caminese (alle 20.45); Deserto-Stientese (alle 20.30); Stroppare-San Marco Arqua Polesine; Cartura-San Vigilio Adria; Casone-Arre (alle 20.30); Odm San Pietro-Bottrighe (alle a Bottrighe); Dal Santo Fossalunga- Torreselle (alle 20.30); Plateolese-San Carlo Pontevi; Salvatronda-Fratte (alle 20.30). Domani alle si disputeranno altri recuperi. In Prima categoria, Casalserugo Bovolenta-La Rocca, e Boara Pisani-Altopolesine; in Seconda categoria, Frassinelle-Lendinarese, alle 19 a Lendinara. IL GAZZETTINO PD mercoledì 22 dicembre VEGGIANO-CERVARESE Sotto l'abete i doni per gli alluvionati E al castello arrivano i primi mobili (Ba.T.) Un abete alto cinque metri sistemato davanti al Municipio e anche Veggiano, dopo i terribili giorni dell'alluvione, si «veste» per le feste. A donare l'albero Florveneto, l'associazione dei florovivaisti veneti guidata dal presidente Claudio Padovani. A mettere i primi addobbi il sindaco Anna Lazzarin, evento a cui ha partecipato anche il presidente del consiglio del Veneto Clodovaldo Ruffato. Sotto l'albero anche 300 ceste natalizie confezionate con le tante offerte dei privati e che saranno consegnate alle famiglie più provate dall'alluvione. Ceste completate con bottiglie di spumante «Doc» donate dal Consorzio dei vini dei Colli Euganei e portate dal presidente Antonio Dal Santo. Consegnati a Veggiano anche i 7000 euro a favore degli alluvionati donati dall'amministrazione comunale di Rovolon che ha rinunciato alle luminarie di Natale. A Cervarese Santa Croce sono riprese le attività al castello di San Martino dopo oltre un mese di pausa a causa dell'alluvione. Consegnati anche i primi mobili nell'alloggio della castellana Maria Tacchetto. «Il fornello è stato acquistato grazie al generoso gesto di un giovane del paese che ha voluto donare parte della sua vincita al lotto - ha detto il sindaco Claudio Chiarello - unito ad un contributo dell'associazione Carp Team». IL MATTINO DI PADOVA mercoledì 22 dicembre

20 Page 20 of 25 Recuperi: oggi ventinove partite L'Abano punta al quarto posto. La Piovese gioca in Coppa PADOVA. Mercoledì ricchissimo di partite per i dilettanti. Sono in programma tra oggi pomeriggio e stasera ben ventinove recuperi delle gare rinviate per maltempo nelle scorse settimane: dopo questo turno anche i dilettanti potranno godersi le vacanze di Natale. In Eccellenza fari puntati sull'abano, che alle ospita i vicentini dell'elleesse La Loggia. Obiettivo tre punti per i termali, che in caso di vittoria volerebbero al quarto posto confermando così il loro valore. Sempre alle si giocano in Promozione Schio-Nuova Piombinese e Virtus Villafranca-Loreo, sfide fondamentali per gli obiettivi promozione e salvezza delle due padovane. Alle spazio infine alla semifinale di ritorno di Coppa Italia, con la Piovese di Max Sabbadin che deve ribaltare a Sommacampagna il 2-1 subito in casa mercoledì scorso. Ecco comunque il programma nel dettaglio (calcio d'inizio ore 14.30). SEMIFINALE RITORNO COPPA ITALIA: Somma-Piovese (alle 20.30). ECCELLENZA. Girone A: Abano-Elleesse La Loggia. PROMOZIONE. Girone B: Schio-Nuova Piombinese. Girone C: Virtus Villafranca-Loreo. PRIMA CATEGORIA. Girone D: Atheste-Tagliolese. Girone E: Due Monti-Curtarolese; Limena-Esedra Don Bosco (20.30 a Grisignano); Saccolongo-Mestrino; Teolo-Campetra. Girone G: Robeganese-Trebaseleghe. SECONDA CATEGORIA. Girone D: Castagnaro-Urbana (20.30 a Masi). Girone F: Fides San Pietro in Gu-Grantorto (20.30 a Villa del Conte). Girone G: Real Monteforte-Euganea Rovolon (20.30); Torreglia-Santa Maria Camisano (15). Girone H: Crocefisso- Caminese (20.45); Due Monti Abano-Union Voltaroncaglia (20.30); Sant'Agostino-Valsugana (20.30). Girone I: Deserto-Stientese (20.30); Stroppare-San Marco Arquà Polesine. Girone L: Bottrighe-San Pietro Viminario (20.30); Cartura-San Vigilio; Casone-Arre (20.30). Girone M: Dal Santo Fossalunga-Torreselle (20.30); Plateolese-San Carlo Pontevi; Salvatronda-Fratte (20.30). TERZA CATEGORIA. Girone A: Justinense-Indomita Vigodarzere (20.30); Perarolo Vigontina-Ronchi (20.30 al Comunale di via Aldo Moro a Vigonza). Girone D: Cà Emo-Redentore (20.30 a Pettorazza); Montagnana-Casale di Scodosia (20.30); Tribano-Atletico Villa (20.45). Matteo Lunardi IL GAZZETTINO PD giovedì 23 dicembre ª CATEGORIA Successi in trasferta per Arre e Torreselle (d.z.) Si sono giocate le gare di recupero di Seconda categoria. Questi i risultati. Girone D: Aries Castagnaro Menà-Calcio Urbana 2-2. Girone F: Fides San Pietro in Gu-Grantorto rinviata per impraticabilità del campo. Girone G: Real Monteforte-Euganea Rovolon 2-2, Torreglia-Santa Maria di Camisano 1-1. Girone H: Due Monti Abano-Union VoltaRoncaglia 2-2, Sant'Agostino-Calcio Valsugana rinviata per impraticabilità del campo, Crocefisso-Caminese 1-1. Girone I: Deserto-Stientese 0-5, Stroppare Calcio-San Marco Arquà Polesine 1-3, Girone L: Cartura-San Vigilia Adria rinviata per impraticabilità del campo, Casone Legnaro-Arre 1-2, Bottrighe-Odm San Pietro 2-1, Girone M: Dal Santo Fossalunga-Torreselle 0-1, Plateolese-San Carlo Pontevi rinviata per impraticabilità del campo, Salvatronda-Fratte rinviata per impraticabilità del campo. IL GAZZETTINO PD giovedì 23 dicembre

TURNI DI GUARDIA FARMACEUTICA NOTTURNA E FESTIVA Orario di apertura delle farmacie:

TURNI DI GUARDIA FARMACEUTICA NOTTURNA E FESTIVA Orario di apertura delle farmacie: Pagina 1 di 2 T U R N O N 1 : DAL 27/02/2015 AL 06/03/2015 CAMPAGNALTA DI SAN MARTINO DI LUPARI Via Brenta, 35 FARMACIA COMUNALE CAMPAGNALTA 049-595.21.29 S.MICHELE D/BADESSE di BORGORICCO Piazza Giovanni

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

Parrocchia di S. Maria Maggiore in Codroipo

Parrocchia di S. Maria Maggiore in Codroipo Parrocchia di S. Maria Maggiore in Codroipo Anche quest anno il tema di E state insieme si pone in continuità con gli anni precedenti! Vi ricordate come si chiamavano e qual era il tema? Velocemente li

Dettagli

Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010. Soci Fondatori. - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A.

Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010. Soci Fondatori. - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A. 01 Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010 Soci Fondatori - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A. - Associazione Partners di Palazzo Strozzi Promossa da 02 MISSION Volontariato

Dettagli

La cooperativa Fai compie 30 anni

La cooperativa Fai compie 30 anni Anziani e assistenza La cooperativa Fai compie 30 anni TRENTO Fai, la prima cooperativa sociale che si occupa di assistenza domiciliare in Trentino, si prepara a festeggiare ben 30 anni di attività. Sabato

Dettagli

COMITATO REGIONALE VENETO

COMITATO REGIONALE VENETO COMITATO REGIONALE VENETO STAGIONE SPORTIVA 2014-2015 CALENDARIO GARE ESORDIENTI 2 ANNO 9C9 PRIM.VI - GIRONE A A: 7/02/2015 ore 15:30 1^ GIORNATA R: ore ALTAVILLA CALCIO BRENDOLA CALCIO TEZZE SAN VITALE

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO Settore Giovanile e Scolastico GUIDA AI REGOLAMENTI DEI TORNEI GIOVANILI ORGANIZZATI DA SOCIETÀ

FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO Settore Giovanile e Scolastico GUIDA AI REGOLAMENTI DEI TORNEI GIOVANILI ORGANIZZATI DA SOCIETÀ FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO Settore Giovanile e Scolastico GUIDA AI REGOLAMENTI DEI TORNEI GIOVANILI ORGANIZZATI DA SOCIETÀ Stagione Sportiva 2014/2015 Tornei organizzati da società Norme, disposizioni

Dettagli

lanzo torinese Gran Fondo Internazionale del Punt del Diau - 25 km (D+ 1450) 4 ottobre 2014 prova A PRENDERmi gara femminile - 1 a EDIZIONE

lanzo torinese Gran Fondo Internazionale del Punt del Diau - 25 km (D+ 1450) 4 ottobre 2014 prova A PRENDERmi gara femminile - 1 a EDIZIONE lanzo torinese Gran Fondo Internazionale del Punt del Diau - 25 km (D+ 1450) 4 ottobre 2014 prova A PRENDERmi gara femminile - 1 a EDIZIONE l originale www.casadelcammino.it for SI RINGRAZIANO IN MODO

Dettagli

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes Didattica per l Eccellenza Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà Romanae Disputationes Concorso Nazionale di Filosofia 2014-2015 OBIETTIVI DEL CONCORSO Il Concorso Romanae Disputationes

Dettagli

23 APRILE 2015 L IDEA

23 APRILE 2015 L IDEA IL PROGETTO 23 APRILE 2015 L IDEA Il 23 aprile è la Giornata mondiale del libro e del diritto d autore, è il giorno di San Giorgio a Barcellona, è il giorno della World Book Night in Inghilterra, è il

Dettagli

SCUOLA DELL INFANZIA ANDERSEN SPINEA I CIRCOLO ANNO SCOLASTICO 2006/07. Documentazione a cura di Quaglietta Marica

SCUOLA DELL INFANZIA ANDERSEN SPINEA I CIRCOLO ANNO SCOLASTICO 2006/07. Documentazione a cura di Quaglietta Marica SCUOLA DELL INFANZIA ANDERSEN SPINEA I CIRCOLO ANNO SCOLASTICO 2006/07 GRUPPO ANNI 3 Novembre- maggio Documentazione a cura di Quaglietta Marica Per sviluppare Pensiero creativo e divergente Per divenire

Dettagli

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958)

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958) NOTIZIARIO PARROCCHIALE Anno XC - N 8 dicembre 2012 - L Angelo in Famiglia Pubbl. mens. - Sped. abb. post. 50% Bergamo Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone

Dettagli

NOVITÀ ASSOLUTA NEL PANORAMA DEL TURISMO SCOLASTICO SICILIANO, IN COLLABORAZIONE CON LA SCUOLA DELLA GIOIA- FAVOLANDIA

NOVITÀ ASSOLUTA NEL PANORAMA DEL TURISMO SCOLASTICO SICILIANO, IN COLLABORAZIONE CON LA SCUOLA DELLA GIOIA- FAVOLANDIA Il Museo Diocesano di Catania desidera, anche quest anno, proseguire con le scuole l impegno e la ricerca educativa con particolare attenzione ai Beni Culturali, Artistici e Ambientali. L alleanza fra

Dettagli

RISTORANTI 2014 RESTAURANTS

RISTORANTI 2014 RESTAURANTS RISTORANTI 2014 RESTAURANTS NB Il giorno di chiusura è riferito ai periodi di bassa stagione, in alta stagione normalmente sono sempre aperti RISTORANTI PERGINE - S.CRISTOFORO - ISCHIA - VALCANOVER Al

Dettagli

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI La mia casa ideale è vicino al mare. Ha un salotto grande e luminoso con molte poltrone comode e un divano grande e comodo.

Dettagli

Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla

Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla Cagliari 4 dicembre 2012 Centro di ricerca FO.CU.S. Progetto di ricerca a supporto dei territori per l individuazione

Dettagli

Al Comune di Padova Settore Servizi Sportivi Ufficio Impianti Sportivi Viale N. Rocco, 60 35135 PADOVA

Al Comune di Padova Settore Servizi Sportivi Ufficio Impianti Sportivi Viale N. Rocco, 60 35135 PADOVA Spazio Marca da bollo Al Comune di Padova Settore Servizi Sportivi Ufficio Impianti Sportivi Viale N. Rocco, 60 35135 PADOVA Spazio Protocollo Oggetto: Richiesta concessione temporanea Impianto Sportivo

Dettagli

PROVINCIA DI BELLUNO PROGRAMMA ANNUALE PROGETTAZIONE PROGRAMMA ANNUALE ESECUZIONE IMPORTO DI PROGETTO LIVELLO PROGETT.NE PTR NUM.

PROVINCIA DI BELLUNO PROGRAMMA ANNUALE PROGETTAZIONE PROGRAMMA ANNUALE ESECUZIONE IMPORTO DI PROGETTO LIVELLO PROGETT.NE PTR NUM. PROVINCIA DI BELLUNO 2002/2004 34 Realizzazione intervento SR 50 - Belluno - Mas - 1 stralcio. Viabilità di accesso nuova caserma Vigili dei Fuoco di Belluno Esecutivo 4.400.000,00 In corso di appalto

Dettagli

La Carta di Montecatini

La Carta di Montecatini La Carta di Montecatini Le origini e le ragioni della Carta di Montecatini La Carta di Montecatini è il frutto del lavoro del secondo Campus che si è svolto nella città termale dal 27 al 29 ottobre 2005.

Dettagli

Gran Fondo PUNT DEL DIAU

Gran Fondo PUNT DEL DIAU LANZO TORINESE - SABATO 04 OTTOBRE 2014 Gran Fondo PUNT DEL DIAU REGOLAMENTO LA GARA GRAN FONDO DI CORSA IN MONTAGNA PUNT DEL DIAU avrà una lunghezza di circa km.25 e un dislivello positivo di circa 1450

Dettagli

Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive

Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive Dipartimento della Pubblica Sicurezza Stagione sportiva 2011/2012 Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive Determinazione n. 26/2012 del 30 maggio 2012 L Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni

Dettagli

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO Art. 1 - L, con sede sociale in Villaricca (Napoli), alla

Dettagli

Itinerario ciclopedonale lungo il fiume Brenta

Itinerario ciclopedonale lungo il fiume Brenta PREMESSA L itinerario lungo il corso del fiume Brenta è motivato dalla presenza di un area di notevole interesse ambientale che merita una sua specifica valorizzazione anche a livello di turismo minore

Dettagli

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7.

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 2 Dov è Piero Ferrari e perché non arriva E P I S O D I O 25 Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 1 Leggi più volte il testo e segna le risposte corrette. 1. Piero abita in un appartamento

Dettagli

Tesi per il Master Superformatori CNA

Tesi per il Master Superformatori CNA COME DAR VITA E FAR CRESCERE PICCOLE SOCIETA SPORTIVE di GIACOMO LEONETTI Scorrendo il titolo, due sono le parole chiave che saltano agli occhi: dar vita e far crescere. In questo mio intervento, voglio

Dettagli

LA NAZIONE LIVORNO mer, 8 apr 2015 ROSIGNANO LE DOMANDE DOVRANNO ESSER PRESENTATE ENTRO IL 14 APRILE Bollette dell'acqua: un contributo dal Comuneper

LA NAZIONE LIVORNO mer, 8 apr 2015 ROSIGNANO LE DOMANDE DOVRANNO ESSER PRESENTATE ENTRO IL 14 APRILE Bollette dell'acqua: un contributo dal Comuneper LA NAZIONE LIVORNO mer, 8 apr 2015 ROSIGNANO LE DOMANDE DOVRANNO ESSER PRESENTATE ENTRO IL 14 APRILE Bollette dell'acqua: un contributo dal Comuneper le famiglie in condizioni economiche precarie ROSIGNANO

Dettagli

47 Anno Domini Triathlon Festival

47 Anno Domini Triathlon Festival 47 Anno Domini Triathlon Festival Campionati Italiani Assoluti di Triathlon Sprint Staffetta a squadre Coppa Crono a Squadre Sabato 05 ottobre 2013 Domenica 06 ottobre 2013 Parco Le Bandie, Lovadina (TV)

Dettagli

Il campione Ivan Basso a Stezzano La sua bici per l ospedale dei bimbi

Il campione Ivan Basso a Stezzano La sua bici per l ospedale dei bimbi Venerdì 27 febbraio 2015 (0) Il campione Ivan Basso a Stezzano La sua bici per l ospedale dei bimbi Lunedì 2 marzo a partire dalle 15,30 il ciclista Ivan Basso, oggi corridore per il team Tinko!- Saxo,

Dettagli

Premiato nel 2008 dalla FIS e FISI come miglior sci club d Italia Riconosciuto nel 2010 dalla FIS tra i migliori 8 sci club al mondo

Premiato nel 2008 dalla FIS e FISI come miglior sci club d Italia Riconosciuto nel 2010 dalla FIS tra i migliori 8 sci club al mondo I corsi del C.A.S. in collaborazione con le Scuole Sci Monte Pora, Spiazzi, Vareno, 90 Foppolo e Alta Valle Brembana Stagione 2010-2011 Formula Località Giorno e Orario Livelli Età bus (*) White M. Pora

Dettagli

ANALISI DEL PEGGIORAMENTO AVVENUTO SUL VENETO DAL 7 AL 10 SETTEMBRE 2010 A cura di Alessandro Buoso Una pubblicazione di SERENISSIMAMETEO.

ANALISI DEL PEGGIORAMENTO AVVENUTO SUL VENETO DAL 7 AL 10 SETTEMBRE 2010 A cura di Alessandro Buoso Una pubblicazione di SERENISSIMAMETEO. AVVENUTO SUL VENETO DAL 7 AL 10 SETTEMBRE 2010 A cura di Alessandro Buoso Una pubblicazione di SERENISSIMAMETEO.EU Tra le giornate di martedì 7 e venerdì 10 Settembre 2010, il Veneto è stato interessato

Dettagli

Lun 18/05. Ven 22/05 COLORNO. Mer 20/05. Gio 21/05. Mer 20/05. Ven 22/05. Gio 21/05 20.30 170. Gio 21/05. Ven 22/05 21.00 PRO CELLA.

Lun 18/05. Ven 22/05 COLORNO. Mer 20/05. Gio 21/05. Mer 20/05. Ven 22/05. Gio 21/05 20.30 170. Gio 21/05. Ven 22/05 21.00 PRO CELLA. CENTRO SPORTIVO ITALIANO CENTRO SPORTIVO ITALIANO COMITATO PROVINCIALE DI P A R M A P.le Matteotti, 9-43100 PARMA Telefono 0521281226-0521289870 Fax 0521.236626 e-mail: csi@csiparma.it web: www.csiparma.it

Dettagli

2011 Alma Edizioni. Materiale fotocopiabile

2011 Alma Edizioni. Materiale fotocopiabile Proponiamo alcune possibili attività didattiche da fare in classe con i calendari di Domani, in cui sono riportati gli eventi significativi della cultura e della Storia d Italia. 2011 Alma Edizioni Materiale

Dettagli

Riflessioni a margine dei Campionati Italiani di kendo, Novara 2010

Riflessioni a margine dei Campionati Italiani di kendo, Novara 2010 Riflessioni a margine dei Campionati Italiani di kendo, Novara 2010 di Luca Navaglia Campionati Italiani dunque. Saprete già i risultati (Serena Ricciuti, Giuseppe Giannetto e Kodokan Alessandria). Per

Dettagli

*è stato invitato a partecipare; da confermare

*è stato invitato a partecipare; da confermare 1 *è stato invitato a partecipare; da confermare 8.30 Registrazione Partecipanti GIOVEDÌ 30 OTTOBRE - Mattina SESSIONE PLENARIA DI APERTURA (9.30-11.00) RILANCIARE IL MERCATO DELLA PA: STRATEGIE ED AZIONI

Dettagli

Atleta Societa Punt. Class. Punt. Class. Punt. Class. Punt. Class. Punt. Class. Punt. Class.

Atleta Societa Punt. Class. Punt. Class. Punt. Class. Punt. Class. Punt. Class. Punt. Class. Women 1 SCARMIN SARA T. BIKE 18 9 2 9 2 CHERUBIN LAURA G.C. BICIVERDE 10 10 1 0 0 BARINI ELISA TEAM ESTE BIKE ZORDAN 10 0 4 10 1 POZZATO MARTA ASD G.S. PORTO VIRO 0 0 3 0 0 Women 2 DE LORENZO POZLUISA

Dettagli

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Rilevazione degli apprendimenti PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI ITALIANO Scuola Primaria Classe Seconda Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

CDS Allievi su pista - 2^ prova regionale 100 METRI MASTER F SERIE - RISULTATI. Clas. Cors. Pett. Atleta Anno Cat. Società Prestazione Punti

CDS Allievi su pista - 2^ prova regionale 100 METRI MASTER F SERIE - RISULTATI. Clas. Cors. Pett. Atleta Anno Cat. Società Prestazione Punti CDS Allievi su pista - 2^ prova regionale CDS Master Organizzazione: Trionfo Ligure - Genova RISULTATI 100 METRI MASTER F Serie Unica VILLA GENTILE - 18 Maggio 2013 Ora Inizio: 16:26 - Vento: +0.4 1 4

Dettagli

Settore Sviluppo Socio Economico e Culturale Servizio Pubblica Istruzione Tel. 079679952 Fax 079679991

Settore Sviluppo Socio Economico e Culturale Servizio Pubblica Istruzione Tel. 079679952 Fax 079679991 C 1 I V I T A S E M P L I T Settore Sviluppo Socio Economico e Culturale Servizio Pubblica Istruzione Tel. 079679952 Fax 079679991 SCUOLA CIVICA DI MUSICA DI TEMPIO PAUSANIA In collaborazione con i comuni

Dettagli

A tu per tu con il Mister del Pavia Massimo Morgia: l allenamento di rifinitura del sabato pomeriggio.

A tu per tu con il Mister del Pavia Massimo Morgia: l allenamento di rifinitura del sabato pomeriggio. articolo N.40 MARZO 2007 RIVISTA ELETTRONICA DELLA CASA EDITRICE WWW.ALLENATORE.NET REG. TRIBUNALE DI LUCCA N 785 DEL 15/07/03 DIRETTORE RESPONSABILE: FERRARI FABRIZIO COORDINATORE TECNICO: LUCCHESI MASSIMO

Dettagli

Foglio1. PROVVEDIMENTI AMMINISTRATIVI Art. 23, comma 1, lettera a) del D.Lgs. 14 Marzo 2013, n. 33 (Ufficio Tributi)

Foglio1. PROVVEDIMENTI AMMINISTRATIVI Art. 23, comma 1, lettera a) del D.Lgs. 14 Marzo 2013, n. 33 (Ufficio Tributi) PROVVEDIMENTI AMMINISTRATIVI Art. 23, comma 1, lettera a) del D.Lgs. 14 Marzo 2013, n. 33 (Ufficio Tributi) Autorizzazione/Atto Contenuto Destinatario Documentazione ANNA MARCHI MAZZINI Autorizzazione

Dettagli

Prossime gare ECCELLENZA - Girone UNICO Giorn Squadre Data Ora Campo R 8. A.S.D.POL. TIRLI IN MAREMMA - POL. TORNIELLA lun ROCCASTRADA

Prossime gare ECCELLENZA - Girone UNICO Giorn Squadre Data Ora Campo R 8. A.S.D.POL. TIRLI IN MAREMMA - POL. TORNIELLA lun ROCCASTRADA ultati ECCELLENZA - GIRONI - Girone UNICO R 5 A.S.D.POL. TIRLI IN MAREMMA - ATLETICO GROSSETO 2012 1-1 R 6 GAVORR TIRRENO CARRELLI SER - C.C. e SPORT POLVEROSA 1-2 Squadra P.Ti G V N P RF RS DR CD Pen

Dettagli

Dov eri e cosa facevi?

Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Produzione libera 15 marzo 2012 Livello B1 Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Descrivere, attraverso l uso dell imperfetto, azioni passate in corso di svolgimento. Materiale

Dettagli

Commento al Vangelo. Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione. fra Luca Minuto. Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso

Commento al Vangelo. Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione. fra Luca Minuto. Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso Commento al Vangelo Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione fra Luca Minuto Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso Dal Vangelo secondo Matteo In quel tempo, gli undici discepoli andarono in Galilea, sul monte

Dettagli

Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche

Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche COMUNE di ORISTANO Provincia di Oristano Assessorato ai Servizi Sociali Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche Approvato con Delibera di C.C. n. 38 del 20.05.2014 1 INDICE TITOLO I DISPOSIZIONI

Dettagli

ANNUNCI SEGRETERIA NUOTO

ANNUNCI SEGRETERIA NUOTO ANNUNCI SEGRETERIA NUOTO Le comunicazioni che seguono sono suggerimenti che serviranno ad una buona gestione della Manifestazione e ad ottenere una uniformità interpretativa in tutte le gare. Sono suggerimenti

Dettagli

Il sei gennaio, c è la festa dell Epifania. In quel giorno la Befana, una buona vecchietta con una scopa fra le gambe, porta regali per i bambini.

Il sei gennaio, c è la festa dell Epifania. In quel giorno la Befana, una buona vecchietta con una scopa fra le gambe, porta regali per i bambini. A) Le feste italiane Naturalmente la più grande festa per i bambini e gli italiani è Natale. In Italia non mancano mai l albero di Natale, il presepio e molti regalini: la sera della Vigilia, il ventiquattro

Dettagli

Svolgimento del gioco. Un gioco di Matthias Cramer per 2-5 persone dai 10 anni

Svolgimento del gioco. Un gioco di Matthias Cramer per 2-5 persone dai 10 anni Un gioco di Matthias Cramer per 2-5 persone dai 10 anni Anno 1413 Il nuovo re d'inghilterra, Enrico V di Lancaster persegue gli ambiziosi progetti di unificare l'inghilterra e di conquistare la corona

Dettagli

FIN - Comitato Regionale Ligure

FIN - Comitato Regionale Ligure FIN - 1. 0 NORMATIVE GENERALI Iscrizioni alle gare 1. Le iscrizioni alle gare vanno effettuate tramite procedura online dal sito http://online.federnuoto.it/iscri/iscrisocieta.php utilizzando il software

Dettagli

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso LIBERI PENSIERI PER LIBERI SENTIMENTI La riflessione circa In viaggio verso l incontro come ci è stato proposto, nasce attorno alla lettura del romanzo : C è nessuno?

Dettagli

METODO PER LA COMPILAZIONE DELLE CLASSIFICHE FEDERALI 2014

METODO PER LA COMPILAZIONE DELLE CLASSIFICHE FEDERALI 2014 METODO PER LA COMPILAZIONE DELLE CLASSIFICHE FEDERALI 2014 PERIODO TEMPORALE CONSIDERATO Viene considerata tutta l attività svolta dalla prima settimana di novembre 2012 (5 11 novembre 2012 ), all ultima

Dettagli

Cenni sul calcolo combinatorio

Cenni sul calcolo combinatorio Cenni sul calcolo combinatorio Disposizioni semplici Le disposizioni semplici di n elementi distinti di classe k con kn sono tutti i gruppi di k elementi scelti fra gli n, che differiscono per almeno un

Dettagli

1. Lo sport mens sana in corpore sano

1. Lo sport mens sana in corpore sano 1. Lo sport mens sana in corpore sano Mens sana in corpore sano è latino e vuol dire che lo sport non fa bene soltanto al corpo ma anche alla mente. E già ai tempi dei romani si apprezzavano le attività

Dettagli

REGOLAMENTO DI GIOCO MASTER 2015

REGOLAMENTO DI GIOCO MASTER 2015 REGOLAMENTO DI GIOCO MASTER 2015 Art. 1 PRINCIPI GENERALI Il football a 9 contro 9 Master (o 7 contro 7) verrà giocato secondo le regole del regolamento ufficiale NCAA per i campionati a 11 giocatori,

Dettagli

Le soluzioni dei quesiti sono in fondo alla prova

Le soluzioni dei quesiti sono in fondo alla prova SCUOLA MEDIA STATALE GIULIANO DA SANGALLO Via Giuliano da Sangallo,11-Corso Duca di Genova,135-00121 Roma Tel/fax 06/5691345-e.mail:scuola.sangallo@libero.it SELEZIONE INTERNA PER LA MARATONA DI MATEMATICA

Dettagli

CALENDARIO REGIONALE 2014/2015

CALENDARIO REGIONALE 2014/2015 CALENDARIO REGIONALE 2014/2015 www.federnuoto.piemonte.it nuoto@federnuoto.piemonte.it INDICE REGOLAMENTO ATTIVITÀ...pag.4 AVVERTENZE DI CARATTERE GENERALE...pag.5 ISCRIZIONI...pag.6 Norme generali...pag.6

Dettagli

ALTRE PAROLE PER DIRLO. Diamo corpo e parola alla forza delle donne NOVEMBRE GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE

ALTRE PAROLE PER DIRLO. Diamo corpo e parola alla forza delle donne NOVEMBRE GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE 25 foto di Sophie Anne Herin GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE ALTRE PAROLE PER DIRLO Diamo corpo e parola alla forza delle donne Libere di scegliere Libere di desiderare Libere di

Dettagli

LA SALUTE VIEN MANGIANDO

LA SALUTE VIEN MANGIANDO Comune di Trino Assessorato Istruzione e Cultura Settore Extrascolastico-Culturale Istituto Comprensivo di Trino Scuola dell Infanzia e Scuola Primaria Asl 21 di Casale Dipartimento di Prevenzione Servizio

Dettagli

Comune di Massa Lombarda

Comune di Massa Lombarda CdC CDR009 RESP. SEGRETERIA GENERALE PROGETTO RPP: AREA AFFARI GENERALI RESPONSABILE: CANTAGALLI PAOLO 100 Miglioramento e razionalizzazione delle attività ordinarie Area Affari Generali 1 UFFICIO SEGRETERIA

Dettagli

CENTO ANNI FA: LA GRANDE GUERRA

CENTO ANNI FA: LA GRANDE GUERRA Collegno, 17 novembre 2014 CENTO ANNI FA: LA GRANDE GUERRA PROPOSTA DI TRENO STORICO RIEVOCATIVO DA TORINO A UDINE progetto per la realizzazione di una tradotta militare rievocativa, da Torino a Udine

Dettagli

GARA CICLISTICA per ELITE e UNDER 23

GARA CICLISTICA per ELITE e UNDER 23 GARA CICLISTICA per ELITE e UNDER 23 domenica 7 Ottobre 2012 - ore 9.45 GORLE - BERGAMO ARRIVEDERCI alla 42a Settimana Ciclistica Bergamasca dal 2 al 7 settembre 2013 REGOLAMENTO SPECIALE DI CORSA SU STRADA

Dettagli

COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE?

COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE? COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE? Storia narrata da Teresa Carbé Da oltre 10 anni, con mio marito e i miei figli, abbiamo deciso di aprirci all affidamento familiare, e ciò ci ha permesso di

Dettagli

COME ALLENERO QUEST ANNO?

COME ALLENERO QUEST ANNO? COME ALLENERO QUEST ANNO? Io sono fatto così!!! Io ho questo carattere!!! Io sono sempre stato abituato così!!!! Io ho sempre fatto così!!!!!! Per me va bene così!!!!! Io la penso così!!! Quando si inizia

Dettagli

OGGI LA BIANCHI PER FORTUNA NON C'E' MA L'ITALIANO LO SAI ANCHE TE PER OGNI PAROLA DICCI COS'E', E NUOVE ISTRUZIONI AVRAI PER TE.

OGGI LA BIANCHI PER FORTUNA NON C'E' MA L'ITALIANO LO SAI ANCHE TE PER OGNI PAROLA DICCI COS'E', E NUOVE ISTRUZIONI AVRAI PER TE. 1 SE UNA SORPRESA VOLETE TROVARE ATTENTAMENTE DOVETE CERCARE. VOI ALLA FINE SARETE PREMIATI CON DEI GOLOSI DOLCINI INCARTATI. SE ALLE DOMANDE RISPONDERETE E NON CADRETE IN TUTTI I TRANELLI, SE TROVERETE

Dettagli

PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta

PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta Rilevazione degli apprendimenti PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI MATEMATICA Scuola Primaria Classe Quinta Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ)

CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ) CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ) La musica è l'armonia dell'anima Alessandro Baricco, Castelli di rabbia Premessa L insegnamento di uno strumento musicale nella

Dettagli

Gli altri Saloni. 9 / 30 settembre 2012

Gli altri Saloni. 9 / 30 settembre 2012 9 / 30 settembre 2012 Il progetto 2012 Il progetto 2012 di DimoreDesign, sulla scia del successo dell edizione 2011, ne riprende e amplia l obiettivo fondamentale di rendere fruibile il patrimonio artistico,

Dettagli

SESTRIERE - PEROSA A. - PINEROLO - TORINO Orario in vigore dal 23 Febbraio 2015 integrato con

SESTRIERE - PEROSA A. - PINEROLO - TORINO Orario in vigore dal 23 Febbraio 2015 integrato con SESTRIERE - PEROSA A. - PINEROLO - TORINO Frequenza 123456 12345 GG 123456 12345 6 12345 78 12345 12345 12345 12345 6 123456 6 12345 12345 12345 12345 12345 Note A A A A A Scol A A V A A SESTRIERE PRAGELATO

Dettagli

16 Tronchetti - esercizi per busto. 17 Sbarre per potenziamento. 21 Tronchetti per tonificazione

16 Tronchetti - esercizi per busto. 17 Sbarre per potenziamento. 21 Tronchetti per tonificazione Riscaldamento Anello Anello Anello 1 2 3 1 25 2 24 23 22 3 4 21 20 5 6 7 18 8 9 10 15 11 12 13 14 19 17 16 Defaticamento 1 2 3 4 Piattaforme per stiramento arti inferiori Twister per tonificazione busto

Dettagli

QUANTI ANNI DURA LA SCUOLA?

QUANTI ANNI DURA LA SCUOLA? QUANTI ANNI DURA LA SCUOLA? La scuola è obbligatoria dai 6 ai 16 anni e comprende: 5 anni di scuola primaria (chiamata anche elementare), che accoglie i bambini da 6 a 10 anni 3 anni di scuola secondaria

Dettagli

STATUTO DELL'ASSOCIAZIONE Amici della Pedagogia Waldorf Emil Molt. Art. 1 (Costituzione, denominazione e sede)

STATUTO DELL'ASSOCIAZIONE Amici della Pedagogia Waldorf Emil Molt. Art. 1 (Costituzione, denominazione e sede) STATUTO DELL'ASSOCIAZIONE Amici della Pedagogia Waldorf Emil Molt Art. 1 (Costituzione, denominazione e sede) 1) E costituita, nel rispetto del Codice Civile, della Legge 383/2000 e della normativa in

Dettagli

PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Seconda

PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Seconda PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Seconda Rilevazione degli apprendimenti Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI MATEMATICA Scuola Primaria Classe Seconda Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano

Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano Il baseball, uno sport. Il baseball, uno sport di squadra. Il baseball, uno sport che non ha età. Il baseball, molto di più di uno sport, un MODO

Dettagli

RFI:Informativa e invio documentazione. Verbale di accordo e comunicato unitario. Convocazione comitato di settore

RFI:Informativa e invio documentazione. Verbale di accordo e comunicato unitario. Convocazione comitato di settore ATTIVITA FERROVIARIE RFI:Informativa e invio documentazione ACI GLOBALE Verbale di accordo e comunicato unitario AUTONOLEGGIO Comunicato unitario di proclamazione sciopero TRASPORTO MERCI LOGISTICA AUTOSTRADE

Dettagli

GLI ITALIANI E LO STATO

GLI ITALIANI E LO STATO GLI ITALIANI E LO STATO Rapporto 2014 NOTA INFORMATIVA Il sondaggio è stato condotto da Demetra (sistema CATI) nel periodo 15 19 dicembre 2014. Il campione nazionale intervistato è tratto dall elenco di

Dettagli

E se domani non ci fossero più gli artigiani? Campagna di sensibilizzazione di Confartigianato Imprese Grosseto a tutela del lavoro

E se domani non ci fossero più gli artigiani? Campagna di sensibilizzazione di Confartigianato Imprese Grosseto a tutela del lavoro E se domani non ci fossero più gli artigiani? Campagna di sensibilizzazione di Confartigianato Imprese Grosseto a tutela del lavoro E se domani, d'improvviso, non esistessero più gli artigiani? Una macchina

Dettagli

Bando Tipologia A (20 tirocini)

Bando Tipologia A (20 tirocini) Bando Tipologia A (20 tirocini) Destinazioni e periodo di realizzazione dei tirocini: Irlanda - 5 tirocini Regno Unito - 2 tirocini Spagna - 8 tirocini Germania - 3 tirocini Francia - 2 tirocini L'esperienza

Dettagli

SOCIETA' 1 ZACCARO Vittorio 83 1804025 C. S. GEMELLI 56.84 1.5427 --- 125 10 192.85

SOCIETA' 1 ZACCARO Vittorio 83 1804025 C. S. GEMELLI 56.84 1.5427 --- 125 10 192.85 MASCHILE INDIVIDUALE CLASSE / CATEGORIA SE69 ASSOLUTI DISTENSIONE PARALIMPICA Vedano Olona (VA) 23//203 Gara: Luogo: Data: COGNOME e NOME CODICE FEDERALE RISULT. PT SOC. TOT. PUNTI ZACCARO Vittorio 83

Dettagli

MEGLIO COSÌ: TRE EVENTI PER CELEBRARE CIÒ CHE CI UNISCE

MEGLIO COSÌ: TRE EVENTI PER CELEBRARE CIÒ CHE CI UNISCE 66 Bologna, 11 febbraio 2015 MEGLIO COSÌ: TRE EVENTI PER CELEBRARE CIÒ CHE CI UNISCE Per dare feste non serve sempre un motivo. Ma quelle di Meglio Così, il ciclo di eventi che si terrà a Bologna tra febbraio

Dettagli

Verbale 2/14 Altri Comuni

Verbale 2/14 Altri Comuni Tavolo Tecnico Zonale Piano Regionale di Tutela e Risanamento dell Atmosfera Verbale 2/14 Altri Comuni L'anno duemilaquattordici, il giorno 3 del mese di dicembre, alle ore 11.30 presso la sede della Provincia

Dettagli

Il silenzio. per ascoltare se stessi, gli altri, la natura

Il silenzio. per ascoltare se stessi, gli altri, la natura Il silenzio per ascoltare se stessi, gli altri, la natura Istituto Comprensivo Monte S. Vito Scuola dell infanzia F.lli Grimm Gruppo dei bambini Farfalle Rosse (3 anni) Anno Scolastico 2010-2011 Ins. Gambadori

Dettagli

EVENTI! LABORATORI! ESCURSIONI!

EVENTI! LABORATORI! ESCURSIONI! ESTATE 2015 EVENTI LABORATORI ESCURSIONI Con il patrocinio di: In collaborazione con www.sopraesottoilmare.net ESTATE 2015 UNA PROPOSTA INNOVATIVA SOPRA E SOTTO IL MARE PROPONE UN ATTIVITA UNICA IN ITALIA

Dettagli

TRIBUTO AL GRAN PREMIO PARCO VALENTINO

TRIBUTO AL GRAN PREMIO PARCO VALENTINO TRIBUTO AL Fai sfilare la tua passione tra le strade di Torino. Iscrivi la tua vettura al DOMENICA, 14 GIUGNO 2015 la parata celebrativa delle automobili più importanti di sempre PARCO VALENTINO - SALONE

Dettagli

Roma 2020: valori e opinioni I valori economici dei Giochi Olimpici e Paralimpici di Roma 2020

Roma 2020: valori e opinioni I valori economici dei Giochi Olimpici e Paralimpici di Roma 2020 Roma 2020: valori e opinioni I valori economici dei Giochi Olimpici e Paralimpici di Roma 2020 Roma 2020: valori e opinioni I valori economici dei Giochi Olimpici e Paralimpici di Roma 2020 La spesa complessiva

Dettagli

Comune di Fusignano ATTIVITA' ORDINARIE 2013 - 100 Miglioramento e razionalizzazione delle attività ordinarie Area Amministrativa. Sottoreport Comune

Comune di Fusignano ATTIVITA' ORDINARIE 2013 - 100 Miglioramento e razionalizzazione delle attività ordinarie Area Amministrativa. Sottoreport Comune CdC CDR009 RESP. SEGRETERIA GENERALE PROGETTO RPP: AREA AMMINISTRATIVA RESPONSABILE: GIANGRANDI TIZIANA 100 Miglioramento e razionalizzazione delle attività ordinarie Area Amministrativa 1 UFFICIO SEGRETERIA

Dettagli

la riorganizzazione della dev essere affrontata in Consiglio TORTONA. SE NE PARLERA IN UNA SEDUTA AD HOC: L HA DECISO IL SINDACO

la riorganizzazione della dev essere affrontata in Consiglio TORTONA. SE NE PARLERA IN UNA SEDUTA AD HOC: L HA DECISO IL SINDACO TORTONA. SE NE PARLERA IN UNA SEDUTA AD HOC: L HA DECISO IL SINDACO La riorganizzazione dell ospedale dev essere affrontata in Consiglio In Consiglio comunale si parlerà ancora di riorganizzazione ospedaliera.

Dettagli

XXIX CAMPIONATO AMATORI A.S. 2014/15

XXIX CAMPIONATO AMATORI A.S. 2014/15 XXIX CAMPIONATO AMATORI A.S. 2014/15 CALENDARIO FASI FINALI PLAY-OFF PLAY-OUT FASI FINALI PLAY-OFF GIRONE A QUARTOPUNTO ZERO NEW KINGS 28/4/15 20,45 QUARTO Martedì CAPO HORN -A.FELICE- INTERPUTEOLANA M.P

Dettagli

CAMPIONATI GIOVANILI 2014-2015 COMUNICATO UFFICIALE N 20 del 28 MAGGIO 2015

CAMPIONATI GIOVANILI 2014-2015 COMUNICATO UFFICIALE N 20 del 28 MAGGIO 2015 CAMPIONATI GIOVANILI 2014-2015 COMUNICATO UFFICIALE N 20 del 28 MAGGIO 2015 Si comunica a tutte le società dei campionati giovanili che a partire dal 12.05.2015 NON sono più accettati spostamenti via posta

Dettagli

Il Sindaco presenta la sua Giunta

Il Sindaco presenta la sua Giunta Comunicato stampa Il Sindaco presenta la sua Giunta Il primo cittadino ha svelato i nomi e le deleghe degli assessori che comporranno la Giunta. «Scelte condivise ha commentato Checchi, adottate sulla

Dettagli

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori 1 Dalla lettura di una poesia del libro di testo Un ponte tra i cuori Manca un ponte tra i cuori, fra i cuori degli uomini lontani, fra i cuori vicini, fra i cuori delle genti, che vivono sui monti e sui

Dettagli

2 GIUGNO 2013 FESTA DELLA REPUBBLICA

2 GIUGNO 2013 FESTA DELLA REPUBBLICA 2 GIUGNO 2013 FESTA DELLA REPUBBLICA Discorso del Prefetto Angelo Tranfaglia Piazza Maggiore Bologna, 2 giugno 2013 Autorità, cittadini tutti di Bologna e della sua provincia, un cordiale saluto a tutti.

Dettagli

Attravers Arna e Sentieri Aperti

Attravers Arna e Sentieri Aperti La XII^ Circoscrizione ARNA del Comune di Perugia, con le Associazioni del territorio, presenta: Attravers Arna e Sentieri Aperti Edizione 2009 Cinque camminate mattutine tra sapori, colori e suoni nella

Dettagli

COMUNE DI PIANEZZA PROVINCIA DI TORINO

COMUNE DI PIANEZZA PROVINCIA DI TORINO ESTRATTO COMUNE DI PIANEZZA PROVINCIA DI TORINO VERBALE DI COMUNICAZIONI INTERROGAZIONI INTERPELLANZE. L anno duemilaquattordici addì trenta del mese di settembre alle ore 21:00 nella Sala delle adunanze

Dettagli

DIALOGHI SUL COMPORRE

DIALOGHI SUL COMPORRE TORRI DELL ACQUA 2 workshop di composizione assistita da computer. Seminari, lezioni e concerti dal 28 al 30 dicembre presso le Torri dell'acqua di Budrio Il fondamentale ruolo interpretato dalle Torri

Dettagli

STATUTO. Art. 1. Art. 2

STATUTO. Art. 1. Art. 2 STATUTO Art. 1 E costituita tra l Università Politecnica delle Marche e l Università degli Studi di Urbino Carlo Bo un associazione denominata UNIADRION. Art. 2 L associazione ha sede in Ancona, presso

Dettagli

COMUNICAZIONE DEL COMITATO PROVINCIALE

COMUNICAZIONE DEL COMITATO PROVINCIALE C o m i t a t o P r o v i n c i a l e M e s s i n a Via Rossini, 4-98076 Sant'Agata Militello (Me) Tel. / Fax 0941/721948 e-mail: segreteria@pgsmessina - www.pgsmessina.it COMUNICATO UFFICIALE N 49 Stagione

Dettagli

Per una città governabile. Nuove metodologie di lavoro per gestire la complessità e la partecipazione.

Per una città governabile. Nuove metodologie di lavoro per gestire la complessità e la partecipazione. Per una città governabile. Nuove metodologie di lavoro per gestire la complessità e la partecipazione. MICHELE EMILIANO Sindaco del Comune di Bari 12 maggio 2006 Innanzitutto benvenuti a tutti i nostri

Dettagli

Carta dei servizi Estate Ragazzi Estate Bambini Carta dei servizi Estate Ragazzi Estate Bambini

Carta dei servizi Estate Ragazzi Estate Bambini Carta dei servizi Estate Ragazzi Estate Bambini Carta dei servizi Servizio Attività del Tempo Libero 1 REALIZZATA A CURA DI: Servizio Attività del Tempo Libero Comune di Bolzano Michela Voltani Elena Bettini Anita Migl COORDINAMENTO PROGETTO Cristina

Dettagli

ANNO, MESI, SETTIMANE E CALENDARIO

ANNO, MESI, SETTIMANE E CALENDARIO ANNO, MESI, SETTIMANE E CALENDARIO Iniziamo il percorso ricordando agli alunni le motivazioni che hanno spinto gli uomini a creare sistemi di misurazione del tempo, come fatto già per l orologio. Facciamo

Dettagli

Kangourou Italia Gara del 19 marzo 2015 Categoria Student Per studenti di quarta e quinta della secondaria di secondo grado

Kangourou Italia Gara del 19 marzo 2015 Categoria Student Per studenti di quarta e quinta della secondaria di secondo grado Kangourou Italia Gara del 19 marzo 2015 Categoria Student Per studenti di quarta e quinta della secondaria di secondo grado I quesiti dal N. 1 al N. 10 valgono 3 punti ciascuno 1. Angela è nata nel 1997,

Dettagli