POLITICHE GIOVANILI PUNTI EUROPA PARI OPPORTUNITA IMMIGRAZIONE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO. N 41 del 29/04/2008

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "POLITICHE GIOVANILI PUNTI EUROPA PARI OPPORTUNITA IMMIGRAZIONE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO. N 41 del 29/04/2008"

Transcript

1 POLITICHE GIOVANILI PUNTI EUROPA PARI OPPORTUNITA IMMIGRAZIONE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N 41 del 29/04/2008 OGGETTO: AFFIDAMENTO DI INCARICO DI PRESTAZIONE OCCASIONALE A MILENA CECCHINI PER ATTIVITA DI SOSTEGNO ALLA RETE ANTENNE EUROPA DELLA PROVINCIA DI RIMINI F.to Il funzionario proponente Antonella Muccioli Pag. 1

2 POLITICHE GIOVANILI PUNTI EUROPA PARI OPPORTUNITA IMMIGRAZIONE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N 41 del 29/04/2008 OGGETTO: AFFIDAMENTO DI INCARICO DI PRESTAZIONE OCCASIONALE A MILENA CECCHINI PER ATTIVITA DI SOSTEGNO ALLA RETE ANTENNE EUROPA DELLA PROVINCIA DI RIMINI Vista la deliberazione di Consiglio Provinciale n. 103 del 20 dicembre 2007, con la quale sono stati approvati il Bilancio di previsione relativo all esercizio 2008, il Bilancio pluriennale relativo al triennio 2008/2010 e la Relazione previsionale e programmatica, il Piano Triennale degli Investimenti ed il Programma Triennale dei Lavori Pubblici; Richiamato l art. 169 Piano Esecutivo di gestione del D.Lgs n. 267 con il quale è stabilito che sulla base del Bilancio di previsione annuale deliberato dal Consiglio, l organo esecutivo definisce, prima dell inizio dell esercizio, il Piano esecutivo di gestione, determinando gli obiettivi di gestione ed affidando gli stessi, unitamente alle dotazioni necessarie, ai responsabili dei servizi ; Richiamata la deliberazione di Giunta Provinciale n. 263 del 28 dicembre 2007, con la quale è stato approvato il Piano Esecutivo di gestione 2008 e sono stati delineati gli obiettivi strategici per aree di coordinamento e per servizi autonomi, e assegnate le figure professionali, le risorse finanziarie e strumentali alle aree ed ai servizi autonomi; Visto il provvedimento del Coordinatore dell Area Servizi di line n. 45 del 27/03/2008 Approvazione Piano Operativo di Area per l Anno 2008 Servizi di line ; Pag. 1

3 Dato atto che: - con deliberazione G.P. n.37 del 26/02/2008 l Amministrazione provinciale ha modificato il Regolamento sull ordinamento degli uffici e dei servizi ed il Regolamento per la disciplina dei contratti, approvando la disciplina per l affidamento degli incarichi di collaborazione; - con deliberazione C.P. n.15 del 27/02/2008 il Consiglio Provinciale ha approvato il programma di incarichi di studio, ricerca e di consulenze per l anno 2008; Visto il Progetto di PEG/POA n. 04/08 denominato Punti Europa territoriali, Antenne di formazione, informazione e prima consulenza ; Richiamati: - il Protocollo tecnico di intesa stipulato in data fra la Provincia di Rimini, il Comune di Rimini, la Camera di Commercio di Rimini, l Università degli Studi di Bologna Polo scientifico e didattico di Rimini, già titolari di strutture operanti in ambito comunitario, per il coordinamento dei rispettivi servizi di informazione, formazione e supporto relativi all uso delle risorse comunitarie che, senza alterare le competenze dei singoli enti, contribuisca ad ottimizzare le ricadute sul territorio dei progetti attivabili con le suddette risorse; - il Protocollo tecnico di Intesa sottoscritto in data fra la Provincia di Rimini, i Comuni del territorio provinciale, la Comunità Montana Valmarecchia e l Unione dei Comuni della Valconca, per l attivazione di una rete territoriale di Sportelli Europa, finalizzata al coordinamento dei servizi di informazione, formazione e supporto relativi all uso delle risorse comunitarie; - il Modello di Rete territoriale delle Antenne Europa, predisposto dalla Provincia di Rimini al fine di dare attuazione a quanto previsto dai due succitati Protocolli di intesa ed approvato con Delibera di Consiglio n. 48 del ; - l Accordo per la Costituzione di un tavolo regionale per il coordinamento delle politiche comunitarie, promosso da U.P.I. regionale e sottoscritto in data da tutte le Amministrazioni Provinciali della Regione Emilia Romagna, che comprende anche la realizzazione di una Rete territoriale provinciale delle antenne Europa secondo il modello; Vista, in particolare, la delibera di Consiglio Provinciale n. 50 del luglio 2007, con la quale si approvava lo schema di protocollo per l apertura di una rete di Punti Europa nel territorio della provincia di Rimini, protocollo sottoscritto con gli Enti interessati in data 31/10/2008; Pag. 2

4 Preso atto che il citato protocollo prevede funzioni e compiti dei singoli Punti Antenna Europa della rete provinciale, in particolare: - fornire al pubblico una prima risposta alla richiesta di informazione sull Unione europea, sulle sue politiche e sui suoi programmi; - fornire la dovuta assistenza nella ricerca di informazioni e consentire l accesso alla consultazione di materiali, alla documentazione e alle Banche Dati in possesso del centro; - orientare la domanda, se necessario, verso altre fonti di informazione o servizi specializzati; - promuovere le iniziative e le opportunità dell Unione europea svolgendo attività di animazione sul territorio e organizzando incontri, dibattiti e seminari; Considerato che la suddetta Rete è stata attivata in data 31/10/2007; Considerato, inoltre, che la realizzazione del progetto sopra indicato comporta la necessità di conferire un incarico di prestazione occasionale per le seguenti attività: - supervisione della piattaforma internet dedicata al progetto - collaborazione alla progettazione di attività di informazione rivolte a giovani e studenti - collaborazione alla progettazione di eventi ed iniziative sul territorio - collaborazione alla verifica di possibilità di collaborazione della Rete con altri soggetti pubblici o privati; Dato atto che l esigenza di tale incarico, già compreso nelle previsioni iniziali, ma non ancora definito nella tipologia, è stata presentata al Comitato di Coordinamento (lettera dirigente prot. n /F del 24/04/2008) e rientra tra gli incarichi ammessi per l anno 2008 (lettera comitato prot. n. F/19932 del 24/04/2008); Considerato che le attività sopra citate non possono essere gestite da personale interno all Ente in quanto richiedono conoscenze ed esperienze eccedenti le normali competenze del personale dipendente, non reperibili nell attuale assetto dell apparato amministrativo dell Ente, come emerge dalla reale ricognizione effettuata con mail inviata a tutti i dirigenti in data 14/04/2008 e conservata, insieme alle risposte/notifiche di lettura ricevute, agli atti del Servizio; Dato atto che non si è proceduto all esperimento di procedure comparative così come previsto dall art. 6 comma 1 lett.6, in quanto l importo dell incarico è inferiore a 5.000,00 euro; Pag. 3

5 Preso atto dell esperienza maturata dalla dott.ssa Milena Cecchini nell ambito dell informazione europea, in particolare nella gestione del Punto Europa del Comune di Rimini, partner della Rete Antenna Europa della Provincia; Considerato inoltre il vantaggio che deriva al progetto dalla collaborazione con la dott.ssa Cecchini, presente, come esperta del Comune di Rimini, ai tavoli di progettazione del percorso di costruzione di una Rete di Punti Europa sul territorio provinciale fin dal suo inizio, nell anno 2004; Ritenuto dunque di conferire alla dott.ssa Milena Cecchini, il cui curriculum è depositato agli atti del Servizio scrivente, un incarico di prestazione occasionale per l attività di: - supervisione della piattaforma internet dedicata al progetto - collaborazione alla progettazione di attività di informazione rivolte a giovani e studenti - collaborazione alla progettazione di eventi ed iniziative sul territorio - collaborazione alla verifica di possibilità di collaborazione della Rete con altri soggetti pubblici o privati; Verificata la disponibilità dell incaricata; Dato atto che l incaricata è dipendente del Comune di Rimini; Vista la lettera prot /2008 con cui l Ente di cui sopra ha concesso l autorizzazione alla dott.ssa Cecchini allo svolgimento dell incarico di prestazione occasionale in oggetto; Precisato che per contenuto, tipologia ed importo l incarico in oggetto NON RIENTRA nell ambito applicativo dell art. 1 comma 173 della Finanziaria 2006 (incarichi di studio, ricerca e consulenza) e pertanto il presente atto NON VA inviato alla Corte dei Conti, sezione regionale di controllo; Dato atto che la spesa complessiva di 3.906,00 (di cui euro 3.600,00 per compenso ed euro 306,00 per IRAP) trova copertura: - per euro 2.579,07 sul cap /3465 Rete Punti Europa - per euro 1.326,93 sul cap /3395 Attività di comunicazione e creazione di reti locali; Visto l art. 7 comma 6, 6-bis, 6-ter e 6-quater del D.lgs. 165/2001; Pag. 4

6 Visto il D.Lgs. 18 agosto 2000, n.267 "Testo Unico degli Enti locali"; Visti lo Statuto Provinciale, Regolamento sull ordinamento degli uffici e dei servizi, il Regolamento per la disciplina dei contratti ed il Regolamento di contabilità; DETERMINA 1. di affidare alla dott.ssa Milena Cecchini l incarico di prestazione occasionale, per un compenso pattuito di euro 3.600,00, ritenuto congruo in relazione alla prestazioni che saranno rese entro l anno in corso e consistenti in: - supervisione della piattaforma internet dedicata al progetto - collaborazione alla progettazione di attività di informazione rivolte a giovani e studenti - collaborazione alla progettazione di eventi ed iniziative sul territorio - collaborazione alla verifica di possibilità di collaborazione della Rete con altri soggetti pubblici o privati; 2. di approvare lo schema di convenzione allegato al presente atto; 3. di impegnare la spesa complessiva di euro 3.906,00, di cui euro 3.600,00 quale compenso lordo ed euro 306,00 per IRAP, come da seguenti prospetti: Capitolo Descrizione Prestazioni di Servizi Assistenza Infanzia, Handicappati e altri Servizi Sociali Articolo 3465 Descrizione Rete Punti Europa C.d.C. 04 Codice Progetto Creditore Milena Cecchini via Sicilia 76 Misano Rif. Imp. Importo 2.579,07 Causale Prestazione occasionale per supporto a Rete Antenna Europa Capitolo Descrizione Prestazioni di Servizi Assistenza Infanzia, Handicappati e altri Servizi Sociali Articolo 3395 Descrizione Attività di comunicazione e creazione i reti locali C.d.C. 04 Codice Progetto Creditore Milena Cecchini via Sicilia 76 Misano Rif. Imp. Importo 1.020,93 Causale Prestazione occasionale per supporto a Rete Antenna Europa Capitolo Descrizione Prestazioni di Servizi Assistenza Infanzia, Pag. 5

7 Handicappati e altri Servizi Sociali Articolo 3395 Descrizione Attività di comunicazione e creazione i reti locali C.d.C. 04 Codice Progetto Creditore Regione Emilia Romagna Rif. Imp. Importo 306,00 Causale IRAP su incarico Milena Cecchini 4. di provvedere mediante successivi provvedimenti del Dirigente Responsabile alla liquidazione, ai sensi del vigente Regolamento di contabilità; 5. di individuare nella dott.ssa Antonella Muccioli il responsabile del procedimento ai sensi della L. 241/90; 6. di dare mandato all Ufficio Ragioneria di provvedere alla pubblicazione del presente atto sul sito web della Provincia ai sensi dell art.3 comma 18 e 54 della L. 244/07; 7. di inviare il presente atto al Servizio AA.GG. per gli adempimenti di competenza. F.to Il Dirigente GIAMPIETRO PECCI N 41 del 29/04/2008 OGGETTO: AFFIDAMENTO DI INCARICO DI PRESTAZIONE OCCASIONALE A MILENA CECCHINI PER ATTIVITA DI SOSTEGNO ALLA RETE ANTENNE EUROPA DELLA PROVINCIA DI RIMINI Pag. 6

8 CAPITOLO: Prestazioni di Servizi - Assistenza Infanzia, Handicappati e altri Servizi Sociali ARTICOLO: Rete Punti Europa CDG: Pol.giovanili,Punti Europa,Pari Opp.tà,Pol.immigr. Prenot/accertamento: 2008 / 1838 Subimpegno: 1 Descrizione: Milena Cecchini - Prestazione occasionale per supporto a Rete Antenna Europa IMPORTO: 2.579,07 CAPITOLO: Prestazioni di Servizi - Assistenza Infanzia, Handicappati e altri Servizi Sociali ARTICOLO: Attività di comunicazione e creazione di reti locali CDG: Pol.giovanili,Punti Europa,Pari Opp.tà,Pol.immigr. Prenot/accertamento: 2008 / 1839 Subimpegno: 1 Descrizione: Milena Cecchini - Prestazione occasionale per supporto a Rete Antenna Europa IMPORTO: 1.020,93 CAPITOLO: Prestazioni di Servizi - Assistenza Infanzia, Handicappati e altri Servizi Sociali ARTICOLO: Attività di comunicazione e creazione di reti locali CDG: Pol.giovanili,Punti Europa,Pari Opp.tà,Pol.immigr. Prenot/accertamento: 2008 / 1840 Subimpegno: 1 Descrizione: RER - IRAP su incarico Milena Cecchini IMPORTO: 306,00 VISTO DI REGOLARITA CONTABILE ATTESTANTE LA COPERTURA FINANZIARIA Ai sensi dell art. 151, 4 comma, del D.lgs 267/2000. F.to Il Responsabile dei Servizi Finanziari Dott.Pierpaolo Deluigi DATA 28/05/2008 N 41 del 29/04/2008 OGGETTO: AFFIDAMENTO DI INCARICO DI PRESTAZIONE OCCASIONALE A MILENA CECCHINI PER ATTIVITA DI SOSTEGNO ALLA RETE ANTENNE EUROPA DELLA PROVINCIA DI RIMINI Pag. 7

POLITICHE GIOVANILI PUNTI EUROPA PARI OPPORTUNITA IMMIGRAZIONE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO. N 89 del 04/11/2008

POLITICHE GIOVANILI PUNTI EUROPA PARI OPPORTUNITA IMMIGRAZIONE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO. N 89 del 04/11/2008 POLITICHE GIOVANILI PUNTI EUROPA PARI OPPORTUNITA IMMIGRAZIONE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO OGGETTO: TRADUZIONE NELLE LINGUE SPAGNOLA ED INGLESE DI F.to la proponente Antonella Venturi

Dettagli

SERVIZI ALLA PERSONA E ALLA COMUNITA -Servizi Sociali- DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO. N 166 del 29/08/2008

SERVIZI ALLA PERSONA E ALLA COMUNITA -Servizi Sociali- DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO. N 166 del 29/08/2008 SERVIZI ALLA PERSONA E ALLA COMUNITA -Servizi Sociali- DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO F.to Il funzionario proponente Dott.ssa Daniela Manfroni Pag. 1 SERVIZI ALLA PERSONA E ALLA COMUNITA

Dettagli

SERVIZI ALLA PERSONA E ALLA COMUNITA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO. N 103 del 29/05/2008

SERVIZI ALLA PERSONA E ALLA COMUNITA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO. N 103 del 29/05/2008 SERVIZI ALLA PERSONA E ALLA COMUNITA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO OGGETTO: PROGETTO: PADMA LAB PAN ADRIATIC DESTINATION Il funzionario proponente F.to D.ssa Anna Delprete Pag. 1 SERVIZI

Dettagli

COMUNICAZIONE E STATISTICA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO. N 17 del 02/04/2009

COMUNICAZIONE E STATISTICA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO. N 17 del 02/04/2009 COMUNICAZIONE E STATISTICA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO OGGETTO: AFFIDAMENTO INCARICO PROFESSIONALE AL DOTT. CESARE Il proponente F.to Rossella Salvi Pag. 1 COMUNICAZIONE E STATISTICA DETERMINAZIONE

Dettagli

Provincia di Rimini SERVIZIO POLITICHE COMUNITARIE E SERVIZI ALLA PERSONA E ALLA COMUNITA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

Provincia di Rimini SERVIZIO POLITICHE COMUNITARIE E SERVIZI ALLA PERSONA E ALLA COMUNITA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO SERVIZIO POLITICHE COMUNITARIE E SERVIZI ALLA PERSONA E ALLA COMUNITA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N 1157 del 22/08/2011 OGGETTO: PROGRAMMA SOUTH EAST EUROPE PROGETTO PROMISE - CONFERIMENTO

Dettagli

POLITICHE COMUNITARIE E SERVIZI ALLA PERSONA E ALLA COMUNITA - SERVIZI SOCIALI - DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO. N 83 del 20/05/2009

POLITICHE COMUNITARIE E SERVIZI ALLA PERSONA E ALLA COMUNITA - SERVIZI SOCIALI - DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO. N 83 del 20/05/2009 POLITICHE COMUNITARIE E SERVIZI ALLA PERSONA E ALLA COMUNITA - SERVIZI SOCIALI - DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N 83 del 20/05/2009 OGGETTO: IMPEGNO DI SPESA LA REALIZZAZIONE DELL INCONTRO

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO. N 127 del 20/06/2008

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO. N 127 del 20/06/2008 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N 127 del 20/06/2008 OGGETTO: CONFERIMENTO INCARICO DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA ALLA DOTT.SSA LAURA PAGLIARANI PER ATTIVITÀ DI GESTIONE DEL

Dettagli

SERVIZIO INFRASTRUTTURE TERRITORIALI E TECNOLOGICHE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

SERVIZIO INFRASTRUTTURE TERRITORIALI E TECNOLOGICHE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO SERVIZIO INFRASTRUTTURE TERRITORIALI E TECNOLOGICHE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N 1473 del 22/11/2011 OGGETTO: SP 258 MARECCHIESE MESSA IN SICUREZZA NEL TRATTO COMPRESO TRA L'ABITATO DI

Dettagli

LAVORI PUBBLICI E MOBILITA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO. N 169 del 18/07/2008

LAVORI PUBBLICI E MOBILITA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO. N 169 del 18/07/2008 LAVORI PUBBLICI E MOBILITA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO STUDIO GEOLOGICO, GEOTECNICO E CAMPAGNA Il funzionario proponente Dott.ssa Maddalena Dionigi Il funzionario proponente Ing. Giovannino

Dettagli

INFRASTRUTTURE TERRITORIALI E TECNOLOGICHE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

INFRASTRUTTURE TERRITORIALI E TECNOLOGICHE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO INFRASTRUTTURE TERRITORIALI E TECNOLOGICHE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N 177 del 15/07/2009 OGGETTO: REALIZZAZIONE DI UNA BRETELLA DI COLLEGAMENTO FRA LA SP 17 E LA SP 35. AFFIDAMENTO

Dettagli

Provincia di Rimini POLITICHE COMUNITARIE E SERVIZI ALLA PERSONA E ALLA COMUNITA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO. N 143 del 05/10/2009

Provincia di Rimini POLITICHE COMUNITARIE E SERVIZI ALLA PERSONA E ALLA COMUNITA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO. N 143 del 05/10/2009 POLITICHE COMUNITARIE E SERVIZI ALLA PERSONA E ALLA COMUNITA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO OGGETTO: TRADUZIONE, DALLA LINGUA ITALIANA ALLA LINGUA IMPLEMENTAZIONE DELLA PIATTAFORMA MULTIMEDIALE

Dettagli

Provincia di Rimini SERVIZIO INFRASTRUTTURE TERRITORIALI E TECNOLOGICHE

Provincia di Rimini SERVIZIO INFRASTRUTTURE TERRITORIALI E TECNOLOGICHE SERVIZIO INFRASTRUTTURE TERRITORIALI E TECNOLOGICHE DETERMINAZIONE N 912 del 04/10/2012 OGGETTO: SP 14 SANTARCANGELO MESSA IN SICUREZZA E RIQUALIFICAZIONE. AFFIDAMENTO INCARICO PER LA PROGETTAZIONE DEFINITIVA

Dettagli

Provincia di Rimini SERVIZIO AFFARI GIURIDICO AMMINISTRATIVI - PATRIMONIO - POLITICHE GIOVANILI E PARI OPPORTUNITA

Provincia di Rimini SERVIZIO AFFARI GIURIDICO AMMINISTRATIVI - PATRIMONIO - POLITICHE GIOVANILI E PARI OPPORTUNITA SERVIZIO AFFARI GIURIDICO AMMINISTRATIVI - PATRIMONIO - POLITICHE GIOVANILI E PARI OPPORTUNITA DETERMINAZIONE N 291 del 28/03/2013 OGGETTO: REALIZZAZIONE PRODOTTO DIDATTICO, CON CONNOTAZIONE LUDICO-EDUCATIVA,

Dettagli

Provincia di Rimini SERVIZIO INFRASTRUTTURE TERRITORIALI E TECNOLOGICHE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO. N 1294 del 06/10/2011

Provincia di Rimini SERVIZIO INFRASTRUTTURE TERRITORIALI E TECNOLOGICHE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO. N 1294 del 06/10/2011 SERVIZIO INFRASTRUTTURE TERRITORIALI E TECNOLOGICHE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO Il proponente Dott. Maddalena Dionigi Il proponente Arch. Laura Minervini Pag. 1 SERVIZIO INFRASTRUTTURE

Dettagli

Provincia di Rimini SERVIZIO POLITICHE COMUNITARIE E SERVIZI ALLA PERSONA E ALLA COMUNITA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

Provincia di Rimini SERVIZIO POLITICHE COMUNITARIE E SERVIZI ALLA PERSONA E ALLA COMUNITA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO SERVIZIO POLITICHE COMUNITARIE E SERVIZI ALLA PERSONA E ALLA COMUNITA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N 56 del 26/05/2011 OGGETTO: PROGRAMMA SOUTH EAST EUROPE - PROGETTO CLEAR PROJECT MANAGEMENT.

Dettagli

DETERMINAZIONE N. DEL i IL DIRETTORE

DETERMINAZIONE N. DEL i IL DIRETTORE Area Pianificazione e Gestione del Territorio Servizio Opere Pubbliche Via Giovanni Pisano, 12-59100 Prato Tel. 0574 5341 Fax 0574 534329 DETERMINAZIONE N. DEL i OGGETTO: SERVIZIO OPERE PUBBLICHE Determinazione

Dettagli

Settore Welfare, lavoro e formazione professionale ********* DETERMINAZIONE

Settore Welfare, lavoro e formazione professionale ********* DETERMINAZIONE FIN. ********* DETERMINAZIONE Proposta n. STFORMLA 2565/2012 Determ. n. 2231 del 05/11/2012 Oggetto: SERVIZIO DI SUPPORTO INFORMATIVO SUI PROGRAMMI EUROPEI PROMOSSI DALL'UNIONE EUROPEA E DAL CONSIGLIO

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE POLITICHE SOCIALI Servizi Socio-Assistenziali e Politiche Giovanili I L D I R I G E N T E

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE POLITICHE SOCIALI Servizi Socio-Assistenziali e Politiche Giovanili I L D I R I G E N T E REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE POLITICHE SOCIALI Servizi Socio-Assistenziali e Politiche Giovanili Proposta nr. 13 del 22/02/2013 - Determinazione nr. 526 del 22/02/2013 OGGETTO: Progetto

Dettagli

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO DETERMINAZIONE N. 678 DEL 28/11/2014 SETTORE SERVIZI ALLA PERSONA Ufficio Cultura, Turismo e Associazionismo OGGETTO: Erogazione contributo di euro 5.000,00=

Dettagli

OGGETTO: servizio di redazione ed invio modello unico 2010 e modello 770. cottimo fiduciario. affidamento diretto. IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

OGGETTO: servizio di redazione ed invio modello unico 2010 e modello 770. cottimo fiduciario. affidamento diretto. IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO Proposta n. 01/2010 DETERMINAZIONE N 1 IN DATA 04.01.2010 OGGETTO: servizio di redazione ed invio modello unico 2010 e modello 770. cottimo fiduciario. affidamento diretto. IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

Dettagli

Determinazione Dirigenziale n. 1914 del 03/12/2009 Pratica n. 2095872

Determinazione Dirigenziale n. 1914 del 03/12/2009 Pratica n. 2095872 Centro di Responsabilità n. 83 Centro di Costo n. 129 Oggetto: Affidamento di incarico di prestazione occasionale al Dott. Fuschillo Giuseppe per attività di formazione e affiancamento, finalizzato alla

Dettagli

OGGETTO: AFFIDAMENTO INCARICO DI ASSISTENZA IN MATERIA DI CONTABILITA' E NORMATIVA IVA PER L'ANNO 2013 IL DIRIGENTE DELL AREA RISORSE FINANZIARIE

OGGETTO: AFFIDAMENTO INCARICO DI ASSISTENZA IN MATERIA DI CONTABILITA' E NORMATIVA IVA PER L'ANNO 2013 IL DIRIGENTE DELL AREA RISORSE FINANZIARIE Piazza Municipio 4 20821 Meda (MB) www.comune.meda.mb.it Area Risorse Finanziarie DETERMINAZIONE N. 12 - Area Risorse Finanziarie - DEL 20/02/2013 OGGETTO: AFFIDAMENTO INCARICO DI ASSISTENZA IN MATERIA

Dettagli

PROVINCIA DI COMO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

PROVINCIA DI COMO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE PROVINCIA DI COMO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N 1453 DEL 07/12/2012 SETTORE Attività Economiche, Formazione Professionale, Politiche Attive del Lavoro e Università, Istruzione OGGETTO: RINNOVO INCARICO

Dettagli

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 183 DEL 08-04-2014

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 183 DEL 08-04-2014 Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 183 DEL 08-04-2014 OGGETTO: CAUSA INFINITO CORTE DI ASSISE DI APPELLO MILANO / SEZIONE SECONDA REG.GEN.APP. N. 30/13 - ASSUNZIONE IMPEGNO DI SPESA (P. 833/07

Dettagli

COMUNE DI PISA. TIPO ATTO DETER FIRMA DIGITALE (con IMPEGNO) N. atto D-11 / 1081 del 14/09/2007 Codice identificativo 401866

COMUNE DI PISA. TIPO ATTO DETER FIRMA DIGITALE (con IMPEGNO) N. atto D-11 / 1081 del 14/09/2007 Codice identificativo 401866 COMUNE DI PISA TIPO ATTO DETER FIRMA DIGITALE (con IMPEGNO) N. atto D-11 / 1081 del 14/09/2007 Codice identificativo 401866 PROPONENTE TURISMO E SERVIZI ISTITUZIONALI OGGETTO "A SPASSO PER PISA" - VISITE

Dettagli

COMUNE DI SORBOLO (Provincia di Parma)

COMUNE DI SORBOLO (Provincia di Parma) COMUNE DI SORBOLO (Provincia di Parma) Piazza Libertà, 1-43058 Sorbolo (PR) Tel. 0521/669611 Fax 0521/669669 E-mail: info@comune.sorbolo.pr.it Web: http://www.comune.sorbolo.pr.it Partita IVA 00455610345

Dettagli

COMUNE DI CASTELNUOVO DEL GARDA Provincia di Verona

COMUNE DI CASTELNUOVO DEL GARDA Provincia di Verona COMUNE DI CASTELNUOVO DEL GARDA Provincia di Verona N. 150 Reg. Gen. COPIA DETERMINAZIONE N. 36 del 21-03-2012 AREA ECONOMICO FINANZIARIA OGGETTO: IMPEGNO E LIQUIDAZIONE ACCONTO CONTRIBUTO ORDINARIO 2012

Dettagli

COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE SERVIZI. DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE SERVIZI n. 434 di data 3 ottobre 2015

COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE SERVIZI. DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE SERVIZI n. 434 di data 3 ottobre 2015 COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE SERVIZI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE SERVIZI n. 434 di data 3 ottobre 2015 OGGETTO: Biblioteca della Valle di Ledro: affidamento incarichi per

Dettagli

COMUNE DI FORIO Provincia di Napoli Stazione di cura, soggiorno e turismo estiva ed invernale SETTORE 3

COMUNE DI FORIO Provincia di Napoli Stazione di cura, soggiorno e turismo estiva ed invernale SETTORE 3 COMUNE DI FORIO Provincia di Napoli Stazione di cura, soggiorno e turismo estiva ed invernale SETTORE 3 DETERMINA DEL RESPONSABILE DEL SETTORE N. 33 del 22/02/2011 OGGETTO: Determinazione risorse anno

Dettagli

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO DETERMINAZIONE N. 499 DEL 20/08/2015 SETTORE SERVIZI AMMINISTRATIVI, ECONOMICO FINANZIARI, DI SEGRETERIA E AUSILIARI Ufficio Staff del Dirigente I Settore

Dettagli

PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Istruzione, Formazione, Lavoro, Sviluppo Economico e Servizi.

PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Istruzione, Formazione, Lavoro, Sviluppo Economico e Servizi. Registro generale n. 3314 del 25/11/2015 Determina di liquidazione di spesa DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Istruzione, Formazione, Lavoro, Sviluppo Economico e Servizi Servizio Cultura

Dettagli

PROVINCIA DI ROMA Servizio I Gestione dei rifiuti Dipartimento IV Servizi di tutela ambientali. c.vesselli@provincia.roma.it

PROVINCIA DI ROMA Servizio I Gestione dei rifiuti Dipartimento IV Servizi di tutela ambientali. c.vesselli@provincia.roma.it PROVINCIA DI ROMA Servizio I Gestione dei rifiuti Dipartimento IV Servizi di tutela ambientali c.vesselli@provincia.roma.it Protocollo interno del Servizio I N 36 del 24/10/2007 UFFICIO DETERMINAZIONI

Dettagli

COMUNE DI RIMINI Settore Pari Opportunità e Progetti U.E.

COMUNE DI RIMINI Settore Pari Opportunità e Progetti U.E. COMUNE DI RIMINI Settore Pari Opportunità e Progetti U.E. Determinazione Dirigenziale n. 1281 del 13/08/2009 Centro di Responsabilità 02 Centro di Costo 0087 Pratica n.2024486 Oggetto: Progetto di educazione

Dettagli

DIREZIONE CULTURA e CREATIVITA' Politiche giovanili, pace e cooperazione decentrata. DETERMINAZIONE Nr. 2956 / 2012 IL RESPONSABILE

DIREZIONE CULTURA e CREATIVITA' Politiche giovanili, pace e cooperazione decentrata. DETERMINAZIONE Nr. 2956 / 2012 IL RESPONSABILE DIREZIONE CULTURA e CREATIVITA' Politiche giovanili, pace e cooperazione decentrata DETERMINAZIONE Nr. 2956 / 2012 OGGETTO: Progetto "Youth AdriNet", IPA Adriatic CBC Programme 2007/2013. Approvazione

Dettagli

Comune di Parma DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD-2015-1810 DEL 20/08/2015

Comune di Parma DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD-2015-1810 DEL 20/08/2015 Comune di Parma DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD-2015-1810 DEL 20/08/2015 Inserita nel fascicolo: 2015.VI/5.46/1 Centro di Responsabilità: 56 3 0 0 - SETTORE LAVORI PUBBLICI E PATRIMONIO - SERVIZIO MANUTENZIONI

Dettagli

Comune di Lecco. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 872 Data: 09-11-2011

Comune di Lecco. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 872 Data: 09-11-2011 Comune di Lecco Piazza Diaz, 1-23900 Lecco (LC) - Tel. 0341/ 481111 - Fax 286874 - C.F. 00623530136 N. 872-2011 Reg. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 872 Data: 09-11-2011 SETTORE : LAVORI PUBBLICI E

Dettagli

SERVIZI ALLA PERSONA E ALLA COMUNITA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO. N 88 del 20/05/2008

SERVIZI ALLA PERSONA E ALLA COMUNITA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO. N 88 del 20/05/2008 SERVIZI ALLA PERSONA E ALLA COMUNITA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N 88 del 20/05/2008 OGGETTO: CONFERIMENTO INCARICO A CARATTERE DI PRESTAZIONE OCCASIONALE AL DOTT. IVAN CECCHINI PER CONSULENZA

Dettagli

COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE TECNICO. DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO PATRIMONIO n. 298 di data 2 luglio 2015

COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE TECNICO. DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO PATRIMONIO n. 298 di data 2 luglio 2015 COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE TECNICO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO PATRIMONIO n. 298 di data 2 luglio 2015 OGGETTO: Affidamento allo Studio Tecnico Ing. Giovanni Toniatti

Dettagli

Direzione Politiche Sociali e Rapporti con le Aziende Sanitarie 2015 05502/019 Servizio Disabili CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

Direzione Politiche Sociali e Rapporti con le Aziende Sanitarie 2015 05502/019 Servizio Disabili CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Direzione Politiche Sociali e Rapporti con le Aziende Sanitarie 2015 05502/019 Servizio Disabili CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 238 approvata il 10 novembre 2015 DETERMINAZIONE:

Dettagli

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO DETERMINAZIONE N. 675 DEL 28/11/2014 SETTORE SERVIZI ALLA PERSONA Ufficio Cultura, Turismo e Associazionismo OGGETTO: Bando regionale di finanziamento comunitario:

Dettagli

Deliberazione N.: 1090 del: 16/11/2015

Deliberazione N.: 1090 del: 16/11/2015 Deliberazione N.: 1090 del: 16/11/2015 Oggetto : VALUTAZIONE E STIPULA DI CONTRATTO DI COLLABORAZIONE LIBERO PROFESSIONALE PER ATTIVITA DI CONSULENZA FISCALE E TRIBUTARIA A SUPPORTO DEL SERVIZIO ECONOMICO

Dettagli

COMUNE DI SUSEGANA Provincia di Treviso

COMUNE DI SUSEGANA Provincia di Treviso ORIGINALE COMUNE DI SUSEGANA Provincia di Treviso Area I Servizio ASSISTENZA SOCIALE DETERMINAZIONE N. 285 del 15/04/2015 Oggetto : SERATA INFORMATIVA SUL TEMA DELL'USO DELLE TECNOLOGIE DA PARTE DEI GIOVANI

Dettagli

Comune di Pavullo nel Frignano Provincia di Modena

Comune di Pavullo nel Frignano Provincia di Modena Provincia di Modena COPIA DETERMINAZIONE N. 538 del 13/10/2012 OGGETTO: PROGETTO DISTRETTUALE "SPORTELLI D'ASCOLTO NELLE SCUOLE DEL FRIGNANO". AFFIDAMENTO INCARICHI PROFESSIONALI ANNO SCOLASTICO 2012-2013.

Dettagli

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO DETERMINAZIONE N. 866 DEL 30/12/2014 SETTORE III SERVIZI ALLA PERSONA Ufficio Cultura, Turismo e Associazionismo OGGETTO: Erogazione contributo di euro 600,00=

Dettagli

AREA SUAP, SERVIZI ALLE IMPRESE E TURISMO. Determinazione n 18 del 30/03/2016 Il Funzionario Responsabile

AREA SUAP, SERVIZI ALLE IMPRESE E TURISMO. Determinazione n 18 del 30/03/2016 Il Funzionario Responsabile Comuni di Bientina, Buti, Calcinaia, Capannoli, Casciana Terme Lari, Chianni, Lajatico, Palaia,Peccioli, Ponsacco, Pontedera, Terricciola Zona Valdera Provincia di Pisa AREA SUAP, SERVIZI ALLE IMPRESE

Dettagli

PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Entrate e Affari Generali. Servizio Gare Provveditorato e Acquisti

PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Entrate e Affari Generali. Servizio Gare Provveditorato e Acquisti Registro generale n. 3616 del 2012 Determina con Impegno di spesa DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Entrate e Affari Generali Servizio Gare Provveditorato e Acquisti Oggetto Area Entrate

Dettagli

C U L T U R A L I - S E R V I Z I O G I O V A

C U L T U R A L I - S E R V I Z I O G I O V A A R E A S E R V I Z I A L L A P E R S O N A C U L T U R A L I - S E R V I Z I O G I O V A C O O P E R A Z I O N E I N T E R N. P R O D e t e r m i n a z i o n e n. D D - 2 0 1 1-1 4 6 9 e s P r o t o c

Dettagli

U.O. PATRIMONIO GARE E CONTRATTI

U.O. PATRIMONIO GARE E CONTRATTI U.O. PATRIMONIO GARE E CONTRATTI Determinazione nr. 1061 Trieste 07/04/2014 Proposta nr. 762 Del 03/04/2014 Oggetto: Regolamento Regionale n.116/pres. dd. 28/05/2010 - Fondo Sociale Europeo Obiettivo 2

Dettagli

REGISTRO DELLE DETERMINAZIONI. n. 694 del 28/10/2011 ADESIONE ALLA CONVENZIONE CONSIP "TELEFONIA FISSA E CONNETTIVITA' IP4"

REGISTRO DELLE DETERMINAZIONI. n. 694 del 28/10/2011 ADESIONE ALLA CONVENZIONE CONSIP TELEFONIA FISSA E CONNETTIVITA' IP4 OGGETTO: REGISTRO DELLE DETERMINAZIONI n. 694 del 28/10/2011 ADESIONE ALLA CONVENZIONE CONSIP "TELEFONIA FISSA E CONNETTIVITA' IP4" IL DIRIGENTE SERVIZIO ECONOMATO/PROVVEDITORATO Premesso che: con determinazione

Dettagli

Centro di Responsabilita' 68 Centro di Costo 61

Centro di Responsabilita' 68 Centro di Costo 61 Centro di Responsabilita' 68 Centro di Costo 61 Pratica n. 2800565 Oggetto: Convenzione per il conferimento di incarico professionale all Ing. Monica Evangelisti per attivita di supporto al Responsabile

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE CULTURA Istruzione - Cultura - Politiche Familiari

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE CULTURA Istruzione - Cultura - Politiche Familiari REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE CULTURA Istruzione - Cultura - Politiche Familiari Proposta nr. 27 del 08/04/2014 - Determinazione nr. 901 del 08/04/2014 OGGETTO: Centro Servizi Provinciale

Dettagli

Settore Formazione e Lavoro. Servizi alla persona e alla comunità ********* DETERMINAZIONE

Settore Formazione e Lavoro. Servizi alla persona e alla comunità ********* DETERMINAZIONE FIN. ********* DETERMINAZIONE Proposta n. STFORMLA 3028/2013 Determ. n. 2487 del 16/12/2013 Oggetto: L. 68/99, ART. 14 E L.R. N. 17/2005, ART. 19. FONDO REGIONALE PER L'OCCUPAZIONE DEI DISABILI. INTERVENTI

Dettagli

Comune di Santa Maria di Licodia - (Provincia di Catania)

Comune di Santa Maria di Licodia - (Provincia di Catania) DETERMINAZIONE SINDACALE N. 01 DEL 12.01.2009 OGGETTO: Incarico di collaborazione legale occasionale e saltuaria, anno 2009, per questioni di particolare difficoltà, a supporto degli Organi di Governo

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 346 DEL 07/08/2015

DETERMINAZIONE N. 346 DEL 07/08/2015 COMUNE DI GAGGIO MONTANO PROVINCIA DI BOLOGNA P.zza A. Brasa, 1 40041 Gaggio Montano Tel 0534/38003 Fax 0534/37666 DETERMINAZIONE N. 346 DEL 07/08/2015 OGGETTO: ANZIANI AL MARE 2015 F.to digitalmente IL

Dettagli

COMUNE DI FERRARA. Servizio Istruzione, Formazione e Politiche Familiari Unità Operativa integrazione DETERMINAZIONE N. 32 /2008. Cod. R.P.

COMUNE DI FERRARA. Servizio Istruzione, Formazione e Politiche Familiari Unità Operativa integrazione DETERMINAZIONE N. 32 /2008. Cod. R.P. COMUNE DI FERRARA Servizio Istruzione, Formazione e Politiche Familiari Unità Operativa integrazione Prot. n.14309/08 Ferrara, 14/02/2008 LF/mp DETERMINAZIONE N. 32 /2008 Cod. R.P. 18 CENTRO DI COSTO 615

Dettagli

C I T T À D I C O N E G L I A N O

C I T T À D I C O N E G L I A N O Prot. n. 51342 /DGASP- UPG del 29.10.2010 Determinazione n. del OGGETTO: Organizzazione Convegno 2G Seconde generazioni. Processi di integrazione e cittadinanza dei giovani stranieri a conclusione del

Dettagli

Direzione Politiche Sociali e Rapporti con le Aziende Sanitarie 2016 02708/019 Servizio Vigilanza, Sicurezza, SFEP e Servizi Sociali

Direzione Politiche Sociali e Rapporti con le Aziende Sanitarie 2016 02708/019 Servizio Vigilanza, Sicurezza, SFEP e Servizi Sociali Direzione Politiche Sociali e Rapporti con le Aziende Sanitarie 2016 02708/019 Servizio Vigilanza, Sicurezza, SFEP e Servizi Sociali CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 133 approvata

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini ADEMPIMENTI CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE (art 124 D.Lgs 267/2000 ss.mm.) La presente determinazione dirigenziale è stata pubblicata in data odierna all'albo pretorio

Dettagli

INSERIRE QUI IL LOGO DEL COMUNE Centro di responsabilità BR LL.PP. Dirigente responsabile BELLAFRONTE TARABORRELLI

INSERIRE QUI IL LOGO DEL COMUNE Centro di responsabilità BR LL.PP. Dirigente responsabile BELLAFRONTE TARABORRELLI INSERIRE QUI IL LOGO DEL COMUNE INSERIRE QUI IL LOGO DEL COMUNE Centro di responsabilità BR LL.PP. Dirigente responsabile BELLAFRONTE TARABORRELLI ATTO DI DETERMINAZIONE Numero 272 Del 12-07-10 Oggetto:

Dettagli

IL DIRIGENTE. RITENUTO di dover procedere alla nomina della commissione Giudicatrice;

IL DIRIGENTE. RITENUTO di dover procedere alla nomina della commissione Giudicatrice; Determinazione dirigenziale n.997 del 7 luglio 2014 Centro di responsabilità 54 OGGETTO: concorso pubblico per esami, in convenzione con il Comune di Riccione, il Comune di Bellaria Igea-Marina e l Unione

Dettagli

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO DETERMINAZIONE N. 600 DEL 04/11/2014 SETTORE SERVIZI ALLA PERSONA Ufficio Servizi Cimiteriali OGGETTO: Sostituzione lastra pertinente loculo n. 10 fila 3 del

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE A7 - CULTURA E POLITICHE GIOVANILI --- MUSEI Determinazione dirigenziale Registro Generale N. 105 del 03/03/2015 Registro del Settore N. 14 del 28/02/2015 Oggetto: Mostra "trionfi" (Musei di Palazzo

Dettagli

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO DETERMINAZIONE N. 809 DEL 29/12/2014 SETTORE Ufficio Staff del Dirigente III Settore OGGETTO: Contratto per la gestione del servizio di assistenza domiciliare

Dettagli

CONSORZIO INTERCOMUNALE DI SERVIZI C.I. di S. DETERMINAZIONE

CONSORZIO INTERCOMUNALE DI SERVIZI C.I. di S. DETERMINAZIONE CONSORZIO INTERCOMUNALE DI SERVIZI C.I. di S. COPIA BEINASCO - BRUINO - ORBASSANO PIOSSASCO - RIVALTA - VOLVERA DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 72 =====================================================

Dettagli

COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI

COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI SERVIZIO ECONOMICO FINANZIARIO C O P I A DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO DI LIQUIDAZIONE DI SPESA N. 595 del 02/10/2015 del registro generale

Dettagli

COMUNE DI SAN POLO D ENZA Provincia di Reggio Emilia DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL 4 SERVIZIO CULTURA E SICUREZZA SOCIALE

COMUNE DI SAN POLO D ENZA Provincia di Reggio Emilia DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL 4 SERVIZIO CULTURA E SICUREZZA SOCIALE COMUNE DI SAN POLO D ENZA Provincia di Reggio Emilia tel.0522/241711 fax.0522/874867 - cod.fis. 00445450356 - c.a.p. 42020 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL 4 SERVIZIO CULTURA E SICUREZZA SOCIALE Determina

Dettagli

COMUNE DI MONTECATINI TERME

COMUNE DI MONTECATINI TERME COMUNE DI MONTECATINI TERME SETTORE POLITICHE SOCIALI E GIOVANILI POLITICHE GIOVANILI DETERMINAZIONE N. 386 DEL 20/05/2016 OGGETTO: ASSEMBLEE CON I CITTADINI - ACQUISIZIONE TRAMITE ODA DA EFFETTUARSI SUL

Dettagli

PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Sviluppo Economico e Valorizzazione dei Servizi. Servizio Sviluppo Economico

PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Sviluppo Economico e Valorizzazione dei Servizi. Servizio Sviluppo Economico Registro generale n. 4309 del 17/12/2014 Determina di liquidazione di spesa DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Sviluppo Economico e Valorizzazione dei Servizi Servizio Sviluppo Economico Oggetto

Dettagli

Determinazione del Responsabile. del. Servizi alla persona. n. 424 del 07/09/2009

Determinazione del Responsabile. del. Servizi alla persona. n. 424 del 07/09/2009 Determinazione del Responsabile del Servizi alla persona n. 424 del 07/09/2009 Oggetto: Ciclo di conferenze sul cinema "Roma città aperta" - periodo settembre - ottobre 2009. Conferimento incarico e assunzione

Dettagli

Comune di Parma DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD-2014-422 DEL 28/03/2014

Comune di Parma DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD-2014-422 DEL 28/03/2014 Comune di Parma DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD-2014-422 DEL 28/03/2014 Inserita nel fascicolo: 2014.VII/12/3.3/3 Centro di Responsabilità: 65 4 2 0 - SETTORE WELFARE - SERVIZIO SERVIZI PER IL WELFARE

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 317 DEL 28/12/2012 Oggetto: Art.15 septies co.1 D.Lgs.502/92 e ss.mm.ii. Rinnovo incarico di lavoro subordinato a tempo determinato di Dirigente Medico disciplina

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE A7 - CULTURA E POLITICHE GIOVANILI --- MUSEI Determinazione dirigenziale Registro Generale N. 138 del 11/03/2015 Registro del Settore N. 21 del 10/03/2015 Oggetto: Mostre 2015 dei Musei di Palazzo

Dettagli

ARPA Agenzia Regionale per la Prevenzione e l'ambiente dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi

ARPA Agenzia Regionale per la Prevenzione e l'ambiente dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi ARPA Agenzia Regionale per la Prevenzione e l'ambiente dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi Determinazione dirigenziale n. DET-2012-516 del 09/07/2012 Oggetto Affidamento in economia del servizio

Dettagli

SECONDA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI DIPARTIMENTO DI GIURISPRUDENZA Il Direttore

SECONDA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI DIPARTIMENTO DI GIURISPRUDENZA Il Direttore BANDO PER ATTIVITÀ DI PRIMO SOSTEGNO E RECUPERO CREDITI - A.A. 2012/2013 IL DIRETTORE VISTO il Decreto M. I. U. R. n. 198/2003; la legge n. 170/2003; Seconda Università degli studi Napoli Dipartimento

Dettagli

Procedura per attribuzione di incarichi di lavoro autonomo

Procedura per attribuzione di incarichi di lavoro autonomo Procedura per attribuzione di incarichi di lavoro autonomo Soggetti destinatari Il conferimento dell'incarico di prestazioni di lavoro autonomo di natura occasionale o coordinata e continuativa, ferma

Dettagli

Prot. n. 599/15 Venezia, 04/06/2015 Resp. Procedimento: dott. Marco Tabacchi Reg. interno n. 48 Resp. Istruttoria: ing. Federica Boscolo All. n.

Prot. n. 599/15 Venezia, 04/06/2015 Resp. Procedimento: dott. Marco Tabacchi Reg. interno n. 48 Resp. Istruttoria: ing. Federica Boscolo All. n. Prot. n. 599/15 Venezia, 04/06/2015 Resp. Procedimento: dott. Marco Tabacchi Reg. interno n. 48 Resp. Istruttoria: ing. Federica Boscolo All. n. 3 OGGETTO: Affidamento incarico per il servizio di RSPP

Dettagli

PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Sviluppo Economico e Valorizzazione dei Servizi

PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Sviluppo Economico e Valorizzazione dei Servizi Registro generale n. 3132 del 23/09/2014 Determina di liquidazione di spesa DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Sviluppo Economico e Valorizzazione dei Servizi Servizio Politiche Sociali e

Dettagli

Direzione Politiche Sociali e Rapporti con le Aziende Sanitarie 2015 00231/019 Servizio Vigilanza, Sicurezza, SFEP e Servizi Sociali

Direzione Politiche Sociali e Rapporti con le Aziende Sanitarie 2015 00231/019 Servizio Vigilanza, Sicurezza, SFEP e Servizi Sociali Direzione Politiche Sociali e Rapporti con le Aziende Sanitarie 2015 00231/019 Servizio Vigilanza, Sicurezza, SFEP e Servizi Sociali CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 8 approvata

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI AVVISO PUBBLICO DI PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA PER TITOLI E COLLOQUIO PER IL CONFERIMENTO DI N.1 INCARICO DI LAVORO AUTONOMO DI NATURA OCCASIONALE NELL AMBITO DEL PROGETTO P.O.R. CAMPANIA 2007-2013

Dettagli

PROVINCIA DI IMPERIA

PROVINCIA DI IMPERIA PROVINCIA DI IMPERIA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 433 DEL 22/06/2015 Settore Affari Istituzionali, Programmazione Pianificazione Statistica PROGRAMMAZIONE PROGETTI COMUNITARI ATTO N. E/ 17 DEL 22/06/2015

Dettagli

COMUNE DI SELARGIUS Provincia di Cagliari

COMUNE DI SELARGIUS Provincia di Cagliari COMUNE DI SELARGIUS Provincia di Cagliari Originale DETERMINAZIONE N. 688 del 08/07/2014 AREA 1 - POLITICHE SOCIALI - P.I. - PROMOZIONE CULTURALE E SPORTIVA Servizio Biblioteca, Museo, Archivio Oggetto:

Dettagli

COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE SERVIZI. DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE SERVIZI n. 105 di data 20 marzo 2015

COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE SERVIZI. DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE SERVIZI n. 105 di data 20 marzo 2015 COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE SERVIZI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE SERVIZI n. 105 di data 20 marzo 2015 OGGETTO: Affidamento incarico a trattativa privata alla Ditta BDM Hotel

Dettagli

PROVINCIA DI BARLETTA ANDRIA TRANI

PROVINCIA DI BARLETTA ANDRIA TRANI PROVINCIA DI BARLETTA ANDRIA TRANI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2942 DEL 25/10/2013 VI Settore - Politiche del Lavoro, Formazione Professionale, Pubblica Istruzione e I.T.A. (Provincia BAT) N. 721 Reg.

Dettagli

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 466 DEL 18-09-2012

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 466 DEL 18-09-2012 Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 466 DEL 18-09-2012 OGGETTO: DECRETO MINISTERO ECONOMIE E FINANZE 6.7.2012: VERIFICA COMPARAZIONE ELEMENTI DI COSTO RELATIVI AI SERVIZI STIPENDIALI.- AREA

Dettagli

Determinazione Dirigenziale n. 1444 del 18.9.2014. Centro di Responsabilità n. 11 Centro di Costo n. 172 Pratica n. 3281647 del 18.9.

Determinazione Dirigenziale n. 1444 del 18.9.2014. Centro di Responsabilità n. 11 Centro di Costo n. 172 Pratica n. 3281647 del 18.9. Centro di Responsabilità n. 11 Centro di Costo n. 172 Pratica n. 3281647 del 18.9.2014 Oggetto: Affidamento allo Studio Legale Associato Corinaldesi Mischi dell incarico professionale di supporto al Responsabile

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE

DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE ISTITUZIONE SERVIZI EDUCATIVI SCOLASTICI CULTURALI E SPORTIVI DEL COMUNE DI CORREGGIO Viale della Repubblica, 8 - Correggio (RE) 42015 tel. 0522/73.20.64-fax 0522/63.14.06 P.I. / C.F. n. 00341180354 DETERMINAZIONE

Dettagli

AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. LAVORO POLITICHE GIOVANILI E SOCIALI

AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. LAVORO POLITICHE GIOVANILI E SOCIALI AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. LAVORO POLITICHE GIOVANILI E SOCIALI Determinazione nr. 2894 Trieste 07/11/2013 Proposta nr. 966 del 06/11/2013 Oggetto: Consigliera provinciale di Parità - Concessione contributo

Dettagli

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO Reg. pubbl. N. ORIGINALE lì CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO DETERMINAZIONE N. 1023 DEL 31-12-2013 - CORPO DI POLIZIA LOCALE - OGGETTO: Progetto Educazione Stradale: acquisto notebook completo

Dettagli

Comune di Bassano del Grappa

Comune di Bassano del Grappa Comune di Bassano del Grappa DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Registro Unico 1743 / 2014 Area A2 - Servizi alla Persona, Operaestate e Spettacolo OGGETTO: BANDI REGIONE VENETO EMERGENZA SOCIALE E MONOPARENTALI

Dettagli

COMUNE DI CASALECCHIO DI RENO Provincia di Bologna ****** SERVIZIO: Centro Documentazione DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 103/2009

COMUNE DI CASALECCHIO DI RENO Provincia di Bologna ****** SERVIZIO: Centro Documentazione DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 103/2009 COMUNE DI CASALECCHIO DI RENO Provincia di Bologna ****** SERVIZIO: Centro Documentazione DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 103/2009 OGGETTO: CORSI DI FORMAZIONE E AGGIORNAMENTO ORGANIZZATI DAL CENTRO DOCUMENTAZIONE

Dettagli

Verbale di deliberazione n. 38

Verbale di deliberazione n. 38 (1) COPIA COMUNITÀ DELLA VALLE DEI LAGHI PROVINCIA DI TRENTO Verbale di deliberazione n. 38 del Comitato esecutivo della Comunità OGGETTO: Linee guida per determinare la spesa relativa agli incarichi di

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 20 febbraio

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 20 febbraio 9458 DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 20 febbraio 2015, n. 229 PO FESR 2007 2013. Asse I Linea di Intervento: 6.1 Azione 6.1.1 Avviso D.D. n. 590 del 26.11.2008, pubblicato sul BURP n. 191 del 10.12.2008.

Dettagli

PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Istruzione, Formazione, Lavoro, Sviluppo Economico e Servizi.

PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Istruzione, Formazione, Lavoro, Sviluppo Economico e Servizi. Registro generale n. 990 del 01/04/2015 Determina di liquidazione di spesa DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Istruzione, Formazione, Lavoro, Sviluppo Economico e Servizi Servizio Lavoro Oggetto

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE A7 - CULTURA E POLITICHE GIOVANILI --- CASTELLO DEI RAGAZZI Determinazione dirigenziale Registro Generale N. 708 del 19/10/2015 Registro del Settore N. 108 del 16/10/2015 Oggetto: Attività di promozione

Dettagli

COMUNE DI CANOSSA PROVINCIA DI REGGIO EMILIA

COMUNE DI CANOSSA PROVINCIA DI REGGIO EMILIA COMUNE DI CANOSSA PROVINCIA DI REGGIO EMILIA COPIA SETTORE TECNICO Progressivo N. 182 DETERMINAZIONE N. 373 DEL 19.12.2013 Oggetto: RISERVA NATURALE RUPE DI CAMPOTRERA: SENTIERO DEI MINATORI. IMPEGNO DI

Dettagli

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO COPIA Reg. pubbl. N. lì CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO DETERMINAZIONE N. 655 DEL 26-09-2013 - SETTORE SERVIZI ALLA PERSONA - OGGETTO: Progetto 'Cityshow'. Erogazione contributi economici

Dettagli

VERBALE DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE

VERBALE DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE COPIA Determinazione n. 951 del 30/12/2013 N. registro di area 163 VERBALE DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE Assunta nel giorno 30/12/2013 da Laura Dordi Responsabile del Settore AFFARI GENERALI

Dettagli

COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE TECNICO. DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE TECNICO n. 533 di data 14 ottobre 2014

COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE TECNICO. DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE TECNICO n. 533 di data 14 ottobre 2014 COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE TECNICO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE TECNICO n. 533 di data 14 ottobre 2014 OGGETTO: Affidamento incarico per verifica, convalida e mantenimento

Dettagli

Direzione Cultura, Educazione e Gioventù 2015 00489/007 Servizio Sistema Educativo Integrato 0-6 anni CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

Direzione Cultura, Educazione e Gioventù 2015 00489/007 Servizio Sistema Educativo Integrato 0-6 anni CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Direzione Cultura, Educazione e Gioventù 2015 00489/007 Servizio Sistema Educativo Integrato 0-6 anni CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 10 approvata il 9 febbraio 2015 DETERMINAZIONE:

Dettagli

PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Unità Organizzative di Staff. Uffici del Consiglio

PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Unità Organizzative di Staff. Uffici del Consiglio Registro generale n. 2177 del 2012 Determina di liquidazione di spesa DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Unità Organizzative di Staff Uffici del Consiglio Oggetto Unita' Organizzative di Staff.

Dettagli