Metodologia del rilevamento delle misure di un soggetto

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Metodologia del rilevamento delle misure di un soggetto"

Transcript

1 Cap. II LE MISURE La realizzazione di un capo confezionato si basa sulla conoscenza delle misure del soggetto a cui è destinato e, in funzione del sistema produttivo, potranno essere rilevate direttamente sul cliente o ci si avvarrà di tabelle standard, o perfezionate nel tempo con l esperienza, all interno delle quali sono riportate le misure dei corpi tipo suddivise in taglie. II.1 IL SISTEMA ARTIGIANALE Come definito precedentemente si parla di sistema artigianale, quando viene realizzato un capo alla volta ed il lavoro è scandito da ripetuti momenti di verifica per arrivare al prodotto finale la cui particolarità contraddistingue il manufatto. In questo sistema le misure vengono rilevate dal sarto sul cliente. II.1.1 Metodologia del rilevamento delle misure di un soggetto Usando il sistema artigianale è indispensabile prendere le misure direttamente dal soggetto con un ordine ben preciso per una corretta esecuzione del modello stesso. Come si vedrà in seguito, il sistema industriale si basa su una tabella taglie che riporta misure standard rilevate da una taglia normotipo (la 42) sulla base della quale sono calcolate sia le taglie superiori sia quelle inferiori. Per un esatta costruzione del modello è necessario, dunque, rilevare le misure in maniera corretta e precisa. Nell esecuzione di un qualsiasi modello occorre basarsi su misure di larghezza e di lunghezza (le lunghezze sono chiamate livelli). L ordine da seguire per rilevarle è il seguente: DIETRO (fig II-1, fig II-3, fig II-4) 1 Scollo 2 Livello ascellare 3 Livello spalle 4 Livello vita posteriore 5 Larghezza spalle DAVANTI ( fig II-2, fig II-5, fig II-6, fig II-7, fig II-8) 12 Distanza seno 6 Circonferenza seno 7 Circonferenza vita 8 Circonferenza torace 10 Circonferenza bacino 13 Livello seno 11 Livello vita anteriore 9 Livello bacino 15 Livello ginocchio 14 Lunghezza totale gonna Pantalone 17 Liv. cavallo 16 Lung. Totale Manica 18 Liv. Gomito 19 Lung. manica Nelle figure che seguono sono riportate tutte le misure del dietro e del davanti ed è riportato schematicamente anche come ciascuna di esse debba essere rilevata (p.e. il livello cavallo n 17 si rileva in posizione seduta). Nell ultima figura (fig II-9) è riportato lo schema del normotipo uomo basato sull Unità Antropomorfa (U.A.), base della definizione delle misure maschili. Il Tessuto e la Confezione: Conoscersi per Capirsi pag. 5

2 fig II-1 Corpo dietro fig II-2 Corpo davanti Il Tessuto e la Confezione: Conoscersi per Capirsi pag. 6

3 fig II-3 Scollo, liv.ascel.,liv.spalle fig II-4 Liv.vita post.,larg.spalle Il Tessuto e la Confezione: Conoscersi per Capirsi pag. 7

4 fig II-5 Livelli e circonf. su davanti fig II-6 Altri livelli su davanti Il Tessuto e la Confezione: Conoscersi per Capirsi pag. 8

5 fig II-7 Misure per Pantaloni e Maniche fig II-8 Misure per Pantaloni e Maniche Il Tessuto e la Confezione: Conoscersi per Capirsi pag. 9

6 fig II-9 Misure Uomo Il Tessuto e la Confezione: Conoscersi per Capirsi pag. 10

7 II.2 IL SISTEMA INDUSTRIALE La confezione in serie, non potendo rilevare le misure delle persone e dovendo produrre capi che devono essere indossati correttamente da più individui con misure simili ma non uguali, necessita di tabelle di misure standard. II.2.1 Tabella taglie standard Capi spalla, Abiti, etc. La tabella taglie è un insieme di misure proporzionate, e si riferisce a misure standard rilevate direttamente sul soggetto. Studi attendibili compiuti su molti soggetti con caratteristiche fisiche comuni hanno rilevato un insieme di misure medie che hanno portato alla definizione del normotipo femminile italiano. La taglia si basa sulla semicirconferenza torace; nel caso della Tabella taglie donna la taglia base, da cui discendono tutte le altre, è la tg.42 che equivale ad un normotipo femminile con Circonferenza Torace di 84 cm., mentre per ciò che concerne la Tabella taglie uomo è la tg.48 che equivale ad un normotipo maschile con Circonferenza Torace di 96 cm.. Tabella Taglie Donna Taglia Livello ascellare 21 21, , , ,5 Livello Vita posteriore Livello Spalle 39,5 40,5 41,5 42,5 43,5 44,5 45,5 46,5 Livello Seno 24 24, , , ,5 Livello Vita anteriore Livello Bacino 16 17, ,7 19,4 20,1 20,8 21,5 Larghezza Spalle Circonferenza Vita Circonferenza Torace Circonferenza Seno Circonferenza Bacino Lunghezza totale Gonna Lunghezza totale Manica Lunghezza totale Gomito 31, , , ,5 35 Lunghezza totale Abito Scollo ¼ 6,7 7 7,3 7,6 7,9 8,2 8,5 8,8 Distanza seno 16 17, ,6 19,2 19,8 20,4 21 Pantalone Taglia Livello Cavallo Livello Ginocchio Lungh.Totale Pantalone Il Tessuto e la Confezione: Conoscersi per Capirsi pag. 11

8 Capi spalla, Abiti, etc. Tabella Taglie Uomo Taglia ALTEZZA ( 1 ) Livello Vita posteriore Livello Cavallo , , ,5 28 Larghezza Spalle 42,6 43, ,2 47, ,2 51,4 52,6 Circonferenza Vita Circonferenza Torace Circonferenza Bacino Scollo ¼ 9,3 9,5 9, ,3 10, ,3 11,6 Lunghezza totale Manica Lunghezza totale Gomito ,5 35, ,5 36,5 37 Pantalone Taglia Lunghezza Totale Pantalone Livello Ginocchio da inforcatura , , , ,5 111,5 32,1 33,2 34, ,9 36,6 37,3 37,8 38,3 Lunghezza Inforcatura 74,3 76,4 78,4 80,1 80,8 83,3 84,7 85,6 86,5 1 Nella Tabella Uomo è stata riportata anche la statura, in quanto alcune aziende italiane ed estere si basano, per la scelta della taglia, proprio su questa grandezza anziché sul numero di taglia 48, 50, etc. che, com è noto, è equivalente alla metà del valore della circonferenza torace. Il Tessuto e la Confezione: Conoscersi per Capirsi pag. 12

9 II.2.2 Tabella valori di vestibilità La tabella taglie presentata precedentemente riporta i valori corrispondenti alle esatte misure rilevate sul soggetto. Per costruire una base di un modello che non sia, però, aderente al corpo, occorre dare dei valori di vestibilità, ovvero aumentare alcune misure della tabella taglie d alcuni centimetri, in modo da dare la possibilità al capo confezionato di avere in quei punti un ampiezza maggiore e, conseguentemente, una migliore comodità nei movimenti e nel comfort in generale. La tabella dei valori di vestibilità è suddivisa nelle varie tipologie di capi da realizzare, in quanto proprio in funzione della tipologia dovranno essere apportate queste correzioni. Come s intuisce dall analisi della tabella seguente, per alcuni capi e per alcuni punti di misurazione, i valori rimarranno uguali a quelli riportati nella tabella taglie. Infine è da ricordare che i valori di vestibilità dovrebbero essere definiti per ciascun modello e, nelle tabelle seguenti, sono riportati solo i valori più comuni relativi ai modelli più frequenti. I valori inseriti nei vari raggruppamenti devono essere, quindi, considerati indicativi, perché ciascun progettista provvederà, in funzione del modello che sta disegnando, a definire l esatto valore in centimetri dell ampliamento. TABELLA VESTIBILITÀ DONNA Misura Livello ascellare Larghezza spalle Circonf. vita Corpetto, Abito, Camicetta Camicia classica e tipo uomo Abito a camicia, camicia lente unisex Giacca aderente Giacca semilente, senza pinces seno, Giacca Chanel Giaccone, Cappotto, Impermeabile Tabella Tabella Tabella Circonf. seno Tabella Circonf. bacino Tabella Livello spalle Tabella Tabella +0,5 +0,5 + 0,5 + 1,5 Lunghezza Manica Tabella Tabella Scollo ¼ Distanza seno Tabella Tabella Tabella ---- Tabella + 1 Tabella Tabella Tabella Il Tessuto e la Confezione: Conoscersi per Capirsi pag. 13

10 TABELLA VESTIBILITÀ UOMO Camicia classica Camicia casual Giacca classica Giacca informale Giaccone, cappotto, impermeabile Misura Livello ascellare Larghezza spalle Circonferenza vita Circonferenza torace Livello spalle TABELLA +0,5 +0,5 + 0,5 + 1,5 Lunghezza Manica TABELLA Scollo ¼ +1 1, Il Tessuto e la Confezione: Conoscersi per Capirsi pag. 14

ATTENZIONE!!! I capi di abbigliamento regolamentari hanno il marchio e l'etichetta della Scouting

ATTENZIONE!!! I capi di abbigliamento regolamentari hanno il marchio e l'etichetta della Scouting ATTENZIONE!!! PER CAPI DI ABBIGLIAMENTO: I capi di abbigliamento regolamentari hanno il marchio e l'etichetta della Scouting TUTTE LE MISURE in centimetri INDICATE NELLE TABELLE A FIANCO DELLE TAGLIE SONO

Dettagli

Misurazioni. Materiale occorrente per prendere correttamente le misure 1) METRO DA SARTORIA 2) 1 CORDINO

Misurazioni. Materiale occorrente per prendere correttamente le misure 1) METRO DA SARTORIA 2) 1 CORDINO Misurazioni Come potete notare questo formulario contiene 21 misurazioni ed e' MOLTO IMPORTANTE prendere con estrema accuratezza ognuna di esse. Le misure vanno prese esclusivamente svestiti (con la sola

Dettagli

Distenda la camicia su un piano e con un centimetro prenda le misure seguendo le indicazioni riportate, controllando le immagini.

Distenda la camicia su un piano e con un centimetro prenda le misure seguendo le indicazioni riportate, controllando le immagini. GUIDA PRATICA COME PRENDERE LE MISURE DA UNA DA CAMICIA Una valida guida per aggevolarla nel rilevare le misure da una camicia in suo possesso che reputa particolarmente comoda e confortevole. Distenda

Dettagli

ATTENZIONE!!! I capi di abbigliamento regolamentari hanno il marchio e l'etichetta della Scouting

ATTENZIONE!!! I capi di abbigliamento regolamentari hanno il marchio e l'etichetta della Scouting TTENZIONE!!! PER CPI DI BBIGLIMENTO: I capi di abbigliamento regolamentari hanno il marchio e l'etichetta della Scouting TUTTE LE MISURE in centimetri INDICTE NELLE TBELLE FINCO DELLE TGLIE SONO LE MISURE

Dettagli

INDICE. Premessa pag. 3 Indice pag. 5 Legenda pag. 9 Abbreviazioni pag. 9

INDICE. Premessa pag. 3 Indice pag. 5 Legenda pag. 9 Abbreviazioni pag. 9 INDICE Premessa pag. 3 Indice pag. 5 Legenda pag. 9 Abbreviazioni pag. 9 1 Metodologia di rilevamento delle misure pag. 10 1.1 Rilevamento delle misure pag. 11 1.2 Misure di circonferenza pag. 13 1.3 Misure

Dettagli

GUIDA PRATICA COME PRENDERE LE MISURE DA UNA CAMICIA

GUIDA PRATICA COME PRENDERE LE MISURE DA UNA CAMICIA GUID PRTIC COME PRENDERE LE MISURE D UN CMICI Una valida guida per agevolarla nel rilevare le misure da una camicia in suo possesso che reputa particolarmente comoda e confortevole. Distenda la camicia

Dettagli

istruzioni per rilevare le misure di una giacca

istruzioni per rilevare le misure di una giacca istruzioni per rilevare le misure di una giacca seguendo queste semplici istruzioni sarà possibile sia rilevare le misure necessarie per eseguire una giacca su misura. le stesse misure saranno utili anche

Dettagli

Descrittiva dei capi.

Descrittiva dei capi. Descrittiva dei capi. 1) AUTISTI a) PANTALONI INVERNALI: tessuto in pura lana vergine, colore grigio, peso gr. 450 mq. c.a. eseguito con due tasche laterali ed una posteriore a filetto, cintura rinforzata

Dettagli

III Anno: COFIN 2003 Ing. Stefano Uberti

III Anno: COFIN 2003 Ing. Stefano Uberti Relazione III anno di dottorato. UNIVERSITA DEGLI STUDI DI BRESCIA FACOLTA DI INGEGNERIA III Anno: COFIN 2003 Ing. Stefano Uberti AMBIENTE DI LAVORO NON CREARE UN PROGRAMMA DI ERGONOMIA MA DEFINIRE UNO

Dettagli

IL MODELLO INDUSTRIALE

IL MODELLO INDUSTRIALE IL MODELLO INDUSTRIALE Per poter effettuare un piazzamento e un taglio di tipo industriale abbiamo la necessità di possedere un modello, o tracciato, industrializzato. Un modello si può definire industrializzato

Dettagli

ALLEGATO SPECIFICHE TECNICHE VESTIARIO RISTORAZIONE

ALLEGATO SPECIFICHE TECNICHE VESTIARIO RISTORAZIONE ALLEGATO SPECIFICHE TECNICHE VESTIARIO RISTORAZIONE SIENA n capi FIRENZE n capi PISA n capi Descrizione Caratteristiche prodotti REFERENTI Alessi Sara tel. 0577/607 Viviano Mafalda tel. 055/6 Puntoni Franca

Dettagli

1) la quantità da produrre 2) il momento 3) il costo minimo 4) la successione delle fasi operative, dalla scelta dei tessuti alla consegna.

1) la quantità da produrre 2) il momento 3) il costo minimo 4) la successione delle fasi operative, dalla scelta dei tessuti alla consegna. Cap. III LA PROGETTAZIONE DEL CAMPIONARIO La preparazione del campionario o della collezione è una delle attività più importanti e strategiche che le aziende di confezione devono svolgere, perché il successo

Dettagli

DIREZIONE NAZIONALE DELIBERA Disposizioni di base in ordine al Vestiario dei Soci della ANVVF

DIREZIONE NAZIONALE DELIBERA Disposizioni di base in ordine al Vestiario dei Soci della ANVVF DIREZIONE NAZIONALE DELIBERA Disposizioni di base in ordine al Vestiario dei Soci della ANVVF La Direzione Nazionale, riunitasi presso la sede nazionale a Roma, il giorno 17 giugno 2011, viste le proposte

Dettagli

2) La disciplina che studia i sistemi e i metodi di misura è la geometria la metrologia la fisica la meteorologia

2) La disciplina che studia i sistemi e i metodi di misura è la geometria la metrologia la fisica la meteorologia 1) Fai corrispondere a ciascun termine l esatta definizione grandezza fisica unità di misura strumento di misura ipotesi possibile spiegazione di un fenomeno verificata da numerosi esperimenti proprietà

Dettagli

GiAccA SArToriAle Su misura

GiAccA SArToriAle Su misura collezione AuTunno - inverno invito AllA prova: la GiAccA Su misura cartella colori GiAccA SArToriAle Su misura Tessuto Giacca: Lana 95% - Cashmere 5% Trama Flanella - 300 grammi S224W069 Quadro Blu e

Dettagli

Manuale di Tecnologia della Confezione

Manuale di Tecnologia della Confezione Cap. VIII DOCUMENTAZIONE UTILIZZATA NELLA CONFEZIONE Nel lavoro è sempre utile avere dei modelli di fogli di lavorazione o di schede per l inserimento di tutti i dati necessari ad un attività. In questo

Dettagli

Press release. La collezione Triumph 2009 è ulteriormente arricchita da giacche uomo e donna dallo stile classico.

Press release. La collezione Triumph 2009 è ulteriormente arricchita da giacche uomo e donna dallo stile classico. Press release Abbigliamento Classic Collection (Collezione Modern Classic di giacche in pelle e tessuto) La collezione Triumph 2009 è ulteriormente arricchita da giacche uomo e donna dallo stile classico.

Dettagli

RILEVAZIONI MISURE! FIG 1. Punto 8 fig 1:" -Lunghezza gonna: " si ricava partendo dalla vita fino alla lunghezza desiderata." -Sviluppo seno: FIG 2

RILEVAZIONI MISURE! FIG 1. Punto 8 fig 1: -Lunghezza gonna:  si ricava partendo dalla vita fino alla lunghezza desiderata. -Sviluppo seno: FIG 2 FIG 1 Punto 8 fig 1: -Lunghezza gonna: RILEVAZIONI MISURE! si ricava partendo dalla vita fino alla lunghezza desiderata. -Sviluppo seno: FIG 2 1 2 3 4 5 6 Modello e procedimento gonna base Modello e procedimento

Dettagli

MISURE DEL CORPO. Io sono il mio corpo.

MISURE DEL CORPO. Io sono il mio corpo. MISURE DEL CORPO Conoscere come è fatto e come funziona il proprio corpo significa diventare maggiormente consapevoli di sé stessi. Io sono il mio corpo. prof. Giuseppe Sibilani L AUXOLOGIA è la scienza

Dettagli

VOCABOLARIO: ABBIGLIAMENTO E ACCESSORI. Scarpa da uomo. Scarpa da donna

VOCABOLARIO: ABBIGLIAMENTO E ACCESSORI. Scarpa da uomo. Scarpa da donna SCHEDA 50 VOCABOLARIO: ABBIGLIAMENTO E ACCESSORI Scarpa da uomo Questa è una scarpa elegante. È marrone e ha i lacci. Scarpa da donna Questa scarpa è rossa e ha il tacco alto. Scarpe da ginnastica Queste

Dettagli

Analisi del progetto disegnato e della scheda del modello, sulla quale saranno riportate

Analisi del progetto disegnato e della scheda del modello, sulla quale saranno riportate 2. PROGETTAZIONE 1.1 La modellistica industriale Analisi del progetto disegnato e della scheda del modello, sulla quale saranno riportate informazioni relative a: tessuto, accessori, interni, fodere, misura

Dettagli

Abbigliamento. Linea Tecnica. Kit Scuola Vela. Linea Circoli Vela. Merchandising. Pantaloni. Giubbini. Felpe. Polo. T-shirt. Bermuda.

Abbigliamento. Linea Tecnica. Kit Scuola Vela. Linea Circoli Vela. Merchandising. Pantaloni. Giubbini. Felpe. Polo. T-shirt. Bermuda. Linea Pantaloni Giubbini Felpe Polo T-shirt Bermuda Cappelli Accessori LOGO MANIFESTAZIONE T-SHIRT unisex. Girocollo manica corta, colletto e bordo manica in rib con tricolore a contrasto, colletto in

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DI VESTIARIO AL PERSONALE TECNICO ED AUSILIARIO ADDETTO A SERVIZI DIVERSI

REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DI VESTIARIO AL PERSONALE TECNICO ED AUSILIARIO ADDETTO A SERVIZI DIVERSI REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DI VESTIARIO AL PERSONALE TECNICO ED AUSILIARIO ADDETTO A SERVIZI DIVERSI CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE 30.3.1995; 5.6.1996; DECRETO RETTORALE UFFICIO COMPETENTE Rip. Provveditorato

Dettagli

TESSITURA - ABBIGLIAMENTO PROFESSIONALE CAMICI

TESSITURA - ABBIGLIAMENTO PROFESSIONALE CAMICI 57 TESSITURA - ABBIGLIAMENTO PROFESSIONALE TESSITURA - ABBIGLIAMENTO PROFESSIONALE 56 Indice Camici mod B1 mod B2 mod B3 mod B4 mod B5 mod B6 mod B7 mod B8 mod B9 mod B10 mod B11 mod B12 TESSITURA - ABBIGLIAMENTO

Dettagli

Abbigliamento protettivo per l uso della motosega. Nuova gamma di abbigliamento leggero per lavori pesanti

Abbigliamento protettivo per l uso della motosega. Nuova gamma di abbigliamento leggero per lavori pesanti Abbigliamento protettivo per l uso della motosega Nuova gamma di abbigliamento leggero per lavori pesanti 2 Un buon abbigliamento antitaglio non dovrebbe solo proteggervi. Lavorando con la motosega, l

Dettagli

ALLEGATO A SEZIONE I: Composizione delle divise e dei completi INDICE

ALLEGATO A SEZIONE I: Composizione delle divise e dei completi INDICE ALLEGATO A SEZIONE I: Composizione delle divise e dei completi INDICE 1 DIVISA ORDINARIA... 2 1.1 Completo invernale... 2 1.2 Completo estivo... 2 2 DIVISA DI SERVIZIO (COMPLETO OPERATIVO)... 3 2.1 Completo

Dettagli

CHIARIMENTI DOMANDA N. 1

CHIARIMENTI DOMANDA N. 1 FONDAZIONE IRCCS POLICLINICO SAN MATTEO Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico di diritto pubblico (D.M. 28/4/2006) C.F. 00303490189 - P. IVA 00580590180 V.le Golgi, 19-27100 PAVIA Tel. 0382

Dettagli

Gazzetta ufficiale delle Comunità europee

Gazzetta ufficiale delle Comunità europee 28.12.2000 IT L 332/41 REGOLAMENTO (CE) N. 2855/2000 DELLA COMMISSIONE del 27 dicembre 2000 relativo alla classificazione di talune merci nella nomenclatura combinata LA COMMISSIONE DELLE COMUNITÀ EUROPEE,

Dettagli

Linee e Modelli di Capospalla

Linee e Modelli di Capospalla Il Prodotto Moda. Ideazione, progettazione e industrializzazione Linee e Modelli di Capospalla Pagine dai book di tendenza I book o quaderni di tendenza presentano informazioni complete sulle tendenze

Dettagli

I centimetri in più: i produttori di abbigliamento outdoor ne tengono ora conto

I centimetri in più: i produttori di abbigliamento outdoor ne tengono ora conto Friedrichshafen, 04/07/2012 OutDoor 2012: i produttori di abbigliamento e calzature reagiscono ai cambiamenti nelle misure I centimetri in più: i produttori di abbigliamento outdoor ne tengono ora conto

Dettagli

CLASSE 68/A - TECNOLOGIE DELL'ABBIGLIAMENTO. Programma d'esame. Temi d'esame proposti in precedenti concorsi

CLASSE 68/A - TECNOLOGIE DELL'ABBIGLIAMENTO. Programma d'esame. Temi d'esame proposti in precedenti concorsi CLASSE 68/A - TECNOLOGIE DELL'ABBIGLIAMENTO Programma d'esame CLASSE 68/A - TECNOLOGIE DELL'ABBIGLIAMENTO Temi d'esame proposti in precedenti concorsi CLASSE 68/A - TECNOLOGIE DELL'ABBIGLIAMENTO Programma

Dettagli

2.2.4 Distanze di sicurezza UNI EN ISO 13857:2008, UNI EN 349:1994

2.2.4 Distanze di sicurezza UNI EN ISO 13857:2008, UNI EN 349:1994 2.2.4 Distanze di sicurezza UNI EN ISO 13857:2008, UNI EN 349:1994 2.2.4.1 Descrizione L uso delle distanze di sicurezza rappresenta un modo per garantire l integrità fisica dei lavoratori in presenza

Dettagli

Risultati Esercizi volume Ottica Visuale

Risultati Esercizi volume Ottica Visuale Risultati Esercizi volume Ottica Visuale Zeri F, Rossetti A, Fossetti A, Calossi A. Capitolo 2 Es.2.1: Effettuare il calcolo del potere della cornea, attraverso la formula per lenti sottili usando i dati

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO SEZIONE DIVISE NON SONO AMMESSE OFFERTE SUPERIORI ALL IMPORTO PREVISTO A BASE D ASTA

CAPITOLATO TECNICO SEZIONE DIVISE NON SONO AMMESSE OFFERTE SUPERIORI ALL IMPORTO PREVISTO A BASE D ASTA Allegato A al Capitolato d oneri GARA PER LA FORNITURA DI BIANCHERIA PIANA E DIVISE PER IL PERSONALE PER L AZIENDA OSPEDALIERA DI PADOVA. Nr. Gara: 2243409 CAPITOLATO TECNICO SEZIONE DIVISE NON SONO AMMESSE

Dettagli

sommario city police city police accessori city police city police accessori city police city police accessori corporate accessori corporate

sommario city police city police accessori city police city police accessori city police city police accessori corporate accessori corporate 4 city police regione Piemonte 12 city police regione Piemonte accessori 16 26 32 city police regione Lombardia city police regione Liguria corporate 29 23 39 city police regione Liguria accessori city

Dettagli

COME PRENDERE LE MISURE DALLA PERSONA

COME PRENDERE LE MISURE DALLA PERSONA COME PRENDERE LE MISURE DALLA PERSONA Una valida guida per agevolarla nel prendersi le misure corporee utlizzando semplicemente un centimetro ed indossando la camica che sente piú confortevole. Le consigliamo

Dettagli

BMW Motorrad Style. Piacere di guidare. bmw-motorrad.ch BMW MOTORRAD STYLE. PREZZI GENNAIO 2013.

BMW Motorrad Style. Piacere di guidare. bmw-motorrad.ch BMW MOTORRAD STYLE. PREZZI GENNAIO 2013. BMW Motorrad Style bmw-motorrad.ch Piacere di guidare BMW MOTORRAD STYLE. PREZZI GENNAIO 2013. LOGO GS HERITAGE MOTORSPORT PAGINA 3 PAGINA 8 PAGINA 12 PAGINA 16 INDOSSARE ENTUSIASMO. CON LA COLLEZIONE

Dettagli

La moda nel tempo. Sumeri. Greci. Egizi. Etruschi. Fenici. Romani. Civiltà minoica

La moda nel tempo. Sumeri. Greci. Egizi. Etruschi. Fenici. Romani. Civiltà minoica La moda nel tempo Sumeri Egizi Fenici Civiltà minoica Greci Etruschi Romani LAVORO DI STORIA CLASSE 1 A MODA a.s. 2013 2014 Martina Bugiolacchi Sharon Tracanna Eleonora Mastropasqua Michela Socionovo Jasmine

Dettagli

ALLEGATO A. Regolamento Vestiario. Via Sergio Pansini, 5-80131 Napoli tel. 081. 7463575 Fax 081.7462696 pag. 1/5

ALLEGATO A. Regolamento Vestiario. Via Sergio Pansini, 5-80131 Napoli tel. 081. 7463575 Fax 081.7462696 pag. 1/5 ALLEGATO A Regolamento Vestiario Via Sergio Pansini, 5-80131 Napoli tel. 081. 7463575 Fax 081.7462696 pag. 1/5 1Personale sanitario medico: Donne Camice in tessuto di cotone piquet millerighe sanforizzato,

Dettagli

Medicazioni e bendaggi

Medicazioni e bendaggi Medicazioni e bendaggi MEDICAZIONI Con una medicazione è possibile coprire una ferita. Quando possibile una medicazione dovrebbe essere: Sterile. Se non è disponibile una medicazione sterile, usare un

Dettagli

Estrela do Mar INHASSORO Mozambico

Estrela do Mar INHASSORO Mozambico Prodotti realizzati dagli Studenti della Scuola Industriale e Commerciale Estrela do Mar INHASSORO Mozambico Numeri Limitati e pezzi unici La nostra Materia prima: LA CAPULANA Un simbolo dell Africa è

Dettagli

Base giacca classica tipo uomo

Base giacca classica tipo uomo PREMESSA INDICAZIONI GENERALI Il tessuto con cui sarà realizzato questo modello, come sempre, condiziona in modo determinante il calcolo delle vestibilità. Per la costruzione di questa base viene considerato

Dettagli

FCI Standard N 8 / 05.09.2013 AUSTRALIAN TERRIER. La fotografia non rappresenta necessariamente il tipo ideale della razza.

FCI Standard N 8 / 05.09.2013 AUSTRALIAN TERRIER. La fotografia non rappresenta necessariamente il tipo ideale della razza. FCI Standard N 8 / 05.09.2013 AUSTRALIAN TERRIER La fotografia non rappresenta necessariamente il tipo ideale della razza. 2 LINGUA ORIGINALE FCI DI TRADUZIONE: tedesco ORIGINE: Australia DATA DI PUBBLICAZIONE

Dettagli

CLOTHING FOR MEDICAL USE abbigliamento per uso medico

CLOTHING FOR MEDICAL USE abbigliamento per uso medico CLOTHING FOR MEDICAL USE abbigliamento per uso medico INDICE UOMO Davide 1300 Tommy Christian 5000 CAS 07 2200 Pantalone 06 3 4 5 6 7 8 9 10 11 DONNA 1400 Jenny Noemi CAS 09 Barbara 2400 Pantalone 34 12

Dettagli

Abbigliamento. Linea Tecnica. Team Olimpico. Kit Scuola Vela. Linea Circoli Vela. Merchandising. Pantaloni. Ufficiali di Regata Istruttori.

Abbigliamento. Linea Tecnica. Team Olimpico. Kit Scuola Vela. Linea Circoli Vela. Merchandising. Pantaloni. Ufficiali di Regata Istruttori. Ufficiali di Regata Linea Pantaloni Giubbini Felpe Polo T-shirt Bermuda Cappelli Accessori Logo ITALIA sul retro T-SHIRT unisex. Girocollo manica corta, colletto e bordo manica in rib con tricolore a contrasto,

Dettagli

SPORT. Spalding: un nuovo Brand per la distribuzione: con tutta una gamma di prodotti tecnici dedicata allo sport e tempo libero.

SPORT. Spalding: un nuovo Brand per la distribuzione: con tutta una gamma di prodotti tecnici dedicata allo sport e tempo libero. 91 Spalding: un nuovo Brand per la distribuzione: con tutta una gamma di prodotti tecnici dedicata allo sport e tempo libero. Fruit lancia le t-shirt Performance per lei, lui ed il bambino. Giuste per

Dettagli

Collo femminile Italia metà XX secolo Merletto di lino a fuselli

Collo femminile Italia metà XX secolo Merletto di lino a fuselli BUNJAK MAIDA Collo femminile Italia metà XX secolo Merletto di lino a fuselli La Gardenia T-shirt basic nera con stampa e ricamo con motivo a fiore tipo gardenia Taglia Small Ricamo a mano su disegno in

Dettagli

174 Normativa REQUISITI GENERALI PER GLI INDUMENTI AD ALTA VISIBILITÀ

174 Normativa REQUISITI GENERALI PER GLI INDUMENTI AD ALTA VISIBILITÀ ALTA VISIBILITÀ 174 Normativa X Y EQUISITI GENEALI PE GLI INDUMENTI AD ALTA VISIBILITÀ La normativa specifica i requisiti per gli indumenti ad alta visibilità in grado di segnalare visivamente la presenza

Dettagli

Misurazione della giacca Circonferenza del collo

Misurazione della giacca Circonferenza del collo Misurazione della giacca Circonferenza del collo Misurate la circonferenza nella parte più bassa del collo. Mantenete un dito all interno del metro da sarto. Larghezza delle spalle Questa misura si prende

Dettagli

Scuola Tecnici Federali- Direzione Agonistica Fondo TEST MOTORI

Scuola Tecnici Federali- Direzione Agonistica Fondo TEST MOTORI Scuola Tecnici Federali- Direzione Agonistica Fondo TEST MOTORI Per la valutazione dei giovani sciatori di fondo L obiettivo principale dell allenamento giovanile è di assicurare ai giovani una valida

Dettagli

COLLEZIONE AUTUNNO/INVERNO 2014

COLLEZIONE AUTUNNO/INVERNO 2014 GONNA MARRONE PREZZO: 105,00 Gonna simil portafoglio con punte sul lato destro e chiusura con bottone; la parte posteriore è dritta senza volumi aggiuntivi. GONNA POIS PREZZO: 115,00 Tessuto: seta, lana,

Dettagli

TECNOLOGIA della MODELLISTICA

TECNOLOGIA della MODELLISTICA ELISABETTA MINIUSSI TECNOLOGIA della MODELLISTICA TEORIA del METODO E. Miniussi Editore INDICE Premessa pag. 3 Indice pag. 5 1. Introduzione pag. 9 2. Legenda pag. 10 3. Abbreviazioni pag. 11 4. Terminologia

Dettagli

Kiton: fiore all occhiello del made in Italy

Kiton: fiore all occhiello del made in Italy Percorso C Struttura organizzativa e gestione delle risorse umane Caso pratico Kiton: fiore all occhiello del made in Italy È il 1968 quando ad Arzano, in provincia di Napoli, nasce il marchio Kiton. L

Dettagli

Prima comunione. Catalogo. L amico dei Chierichetti. LABORATORIO GRUPPO LITURGICO - 14015 San Damiano d'asti - AT - ITALY.

Prima comunione. Catalogo. L amico dei Chierichetti. LABORATORIO GRUPPO LITURGICO - 14015 San Damiano d'asti - AT - ITALY. Prima comunione Catalogo Vendita per corrispondenza L amico dei Chierichetti 2016 prezzo speciale Tuniche Matteo e Chiara Descrizione nelle pagine interne LABORATORIO GRUPPO LITURGICO - 14015 San Damiano

Dettagli

Mondi virtuali in multi-utenza e formazione

Mondi virtuali in multi-utenza e formazione varie potenzialità del software potranno arrivare a degli ottimi risultati. Nel sito di Seamless3D 1 è presente un forum in cui gli utenti possono confrontarsi con gli sviluppatori del software o aiutarsi

Dettagli

Sistema di Confezione in Linea

Sistema di Confezione in Linea Cap. VI REPARTO CONFEZIONE L assemblaggio dei vari pezzi di modello è l operazione che porta alla realizzazione del capo e che è argomento di riflessione per la scelta del tipo di organizzazione del lavoro

Dettagli

Falda Texas 13SFA15. Falda pettorina Regolatore collo cinture vita in tessuto Misura 70 x 60cm Tessuto jeans 100% cotone. Taglia unica 26,60

Falda Texas 13SFA15. Falda pettorina Regolatore collo cinture vita in tessuto Misura 70 x 60cm Tessuto jeans 100% cotone. Taglia unica 26,60 13SFA15 Falda Texas Falda pettorina Regolatore collo cinture vita in tessuto Misura 70 x 60cm Tessuto jeans 100% cotone 26,60 Falda Texas I prezzi espressi nel presente catalogo si intendono comprensivi

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Pag. 1/7 Sessione straordinaria 2015 Il candidato, a seconda che nell ambito delle abilità e conoscenze previste dalle linee guida abbia approfondito la progettazione di tessuti a fili rettilinei, di tessuti

Dettagli

3.1 Disegno professionale + CAD

3.1 Disegno professionale + CAD 3.1 Disegno professionale + CAD Obiettivi generali Costruire un cartamodello di base con le misure prestabilite, trasformare o modificare una base secondo uno schizzo, una foto o un idea personale. Nel

Dettagli

Articolo: Caratteristiche: - - Disponibile in: Articolo: Caratteristiche: - - Disponibile in: Articolo: Caratteristiche: - - Disponibile in:

Articolo: Caratteristiche: - - Disponibile in: Articolo: Caratteristiche: - - Disponibile in: Articolo: Caratteristiche: - - Disponibile in: Articolo: Art. 6111 CAMICE PER MEDICO CLASSICO 2 -collo sportivo -martingala posteriore -manica lunga con elastico -spacco posteriore cotone bianco cotone gabardine bianco cotone pettinato bianco cotone

Dettagli

DONNA GTK18 1323 DOUGLAS

DONNA GTK18 1323 DOUGLAS DONNA GTK18 1323 DOUGLAS XS-XL 4 WAY STRETCH 90% NYLON 10% SPANDEX Una delle pochissime giacche sci impermeabili imbottite in piuma impermeabile sul mercato! confezionata con speciali tecniche di saldatura

Dettagli

COMUNE DI AVELLINO - SETTORE POLIZIA MUNICIPALE - UFFICIO MAGGIORITA - ++ MASSA VESTIARIA BIENNALE POLIZIA MUNICIPALE DI AVELLINO

COMUNE DI AVELLINO - SETTORE POLIZIA MUNICIPALE - UFFICIO MAGGIORITA - ++ MASSA VESTIARIA BIENNALE POLIZIA MUNICIPALE DI AVELLINO COMUNE DI AVELLINO - SETTORE POLIZIA MUNICIPALE - UFFICIO MAGGIORITA - ++ MASSA VESTIARIA BIENNALE POLIZIA MUNICIPALE DI AVELLINO SCHEDA TECNICA E DETTAGLI DI LAVORAZIONE ARTIGIANALE PER CAPI DI VESTIARIO

Dettagli

CHI SIAMO. La RAM 90 è un azienda italiana che produce abiti professionali tutti tagliati e cuciti in Italia.

CHI SIAMO. La RAM 90 è un azienda italiana che produce abiti professionali tutti tagliati e cuciti in Italia. CHI SIAMO La RAM 90 è un azienda italiana che produce abiti professionali tutti tagliati e cuciti in Italia. Nasce nel 1988 come ditta artigiana a conduzione familiare e nel corso degli anni si è specializzata

Dettagli

VIA F. NANNETTI 3 Tel. 0331/633303-627530 Fax 0331/678248 21052 BUSTO ARSIZIO (VA) JEANS 50/0181000 CE I CATEGORIA - RISCHI MINIMI

VIA F. NANNETTI 3 Tel. 0331/633303-627530 Fax 0331/678248 21052 BUSTO ARSIZIO (VA) JEANS 50/0181000 CE I CATEGORIA - RISCHI MINIMI JEANS 50/0181000 CE I CATEGORIA - RISCHI MINIMI Pantalone cinque tasche Chiusura con cerniera e bottone Tessuto: 100% Cotone Jeans Colore: Blu Taglie: dalla 42 alla 62 PANTALONE BICOLORE 169/0182000 Tessuto:

Dettagli

TECNICHE DI MOBILIZZAZIONE E IMMOBILIZZAZIONE ATRAUMATICA SECONDO LINEE GUIDA A.R.E.U. A.A.T. Bergamo

TECNICHE DI MOBILIZZAZIONE E IMMOBILIZZAZIONE ATRAUMATICA SECONDO LINEE GUIDA A.R.E.U. A.A.T. Bergamo TECNICHE DI MOBILIZZAZIONE E IMMOBILIZZAZIONE ATRAUMATICA SECONDO LINEE GUIDA A.R.E.U. A.A.T. Bergamo INDICE 1. APPLICAZIONE COLLARE CERVICALE..Pag. 2 2. RIMOZIONE CASCO INTEGRALE..Pag. 3 3. PRONOSUPINAZIONE

Dettagli

SCHEDE TECNICHE SCHEDA TECNICA DIVISA INVERNALE MASCHI. E FEMMINILE

SCHEDE TECNICHE SCHEDA TECNICA DIVISA INVERNALE MASCHI. E FEMMINILE SCHEDE TECNICHE SCHEDA TECNICA DIVISA INVERNALE MASCHI. E FEMMINILE Composizione fibrosa 100% Lana Vergine IWS Legge 669 del 4/01/86 Denominazione del tessuto Cordellino Finezza della lana (ordito e 20

Dettagli

1.1 DIFETTO DI APPIOMBO

1.1 DIFETTO DI APPIOMBO 1. RILIEVI E CORREZIONI DEI DIFETTI DI CONFORMAZIONE E PORTAMENTO La fase preliminare alla realizzazione dei cartamodelli è l'attenta analisi del fisico da vestire, al fine di individuare i possibili difetti

Dettagli

Perché un sistema per il raffreddamento del corpo?

Perché un sistema per il raffreddamento del corpo? Perché un sistema per il raffreddamento del corpo? Per migliorare le prestazioni fisiche Per influenzare la velocità di comunicazione dei nervi Per il controllo del corpo Quando la sudorazione non è sufficiente

Dettagli

new COLLECTION 2011-2012

new COLLECTION 2011-2012 new COLLECTION 2011-2012 new COLLECTION 2011-2012 GIACCA TECNICA CON PROTEZIONI Nylon tecnico - 100% pa - tg. S-XXL Aprilia lancia una nuovissima collezione, ispirata al mondo dello sport, del dinamismo

Dettagli

CLASSIFICAZIONE DEI CARATTERI

CLASSIFICAZIONE DEI CARATTERI CLASSIFICAZIONE DEI CARATTERI Come abbiamo visto, su ogni unità statistica si rilevano una o più informazioni di interesse (caratteri). Il modo in cui un carattere si manifesta in un unità statistica è

Dettagli

Esercizi per la Prevenzione degli Infortuni

Esercizi per la Prevenzione degli Infortuni Associazione Italiana Arbitri - AIA Settore Tecnico: Modulo Preparazione Atletica Esercizi per la Prevenzione degli Infortuni AIA CAN-D Stagione Agonistica 2010-2011 Prevenzione Infortuni Introduzione

Dettagli

LA SCuOLA. Ferrari Fashion School propone una formazione ad indirizzo professionale nel settore moda, garantendo serietà e professionalità.

LA SCuOLA. Ferrari Fashion School propone una formazione ad indirizzo professionale nel settore moda, garantendo serietà e professionalità. La Moda Italiana è famosa in tutto il mondo. Noi esportiamo stile, creatività, abilità e qualità. Questo patrimonio, che tutto il mondo ci invidia e riconosce, deve essere trasmesso alle nuove generazioni

Dettagli

SCHEDA TECNICA FIGURINO

SCHEDA TECNICA FIGURINO ANNO/STAGIONE P/E COLLEZIONE 4E Itas CODICE PRODOTTO pantalone FIGURINO DESCRIZIONE Pantalone a palazzo lunghezza a terra, color panna con cerniera invisibile sul centro dietro, con riprese, due sul davanti

Dettagli

LEISTUNGSABZEICHEN DER BUNDESWEHR FITNESS TEST 2013. Traduzione dal testo in tedesco.

LEISTUNGSABZEICHEN DER BUNDESWEHR FITNESS TEST 2013. Traduzione dal testo in tedesco. LEISTUNGSABZEICHEN DER BUNDESWEHR FITNESS TEST 2013 Traduzione dal testo in tedesco. 1. Situazione Come prova deve essere superato da ogni militare uomo/donna (di seguito nominato "candidato") una volta

Dettagli

VENDITE DEL 10/01/2011 TRIBUNALE DI CATANIA

VENDITE DEL 10/01/2011 TRIBUNALE DI CATANIA VENDITE DEL 10/01/2011 TRIBUNALE DI CATANIA Proc. Esec. Mobiliare n 1016/10 I INCANTO n. 200 cravatte in seta pura. 5.000,00 n. 17 pantaloni in cotone taglia e colori diversi. 680,0 n. 20 paia di jeans

Dettagli

Scuola d Arti e Mestieri della Sartoria

Scuola d Arti e Mestieri della Sartoria Scuola d Arti e Mestieri della Sartoria di Lugano Creatore/Creatrice d abbigliamento da donna Attestato federale di capacità (AFC) Addetto/Addetta alla cucitura Certificato Federale di formazione Pratica

Dettagli

Posture, mobilizzazioni e ausili

Posture, mobilizzazioni e ausili Corso per Assistenti familiari Posture, mobilizzazioni e ausili Ft Fabio Sandrin Posture Postura supina Decubito laterale Cambio di postura Va fatto almeno ogni 2 ore Nella posizione supina si piegano

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Pag. 1/7 Sessione ordinaria 2015 Il candidato, a seconda che nell ambito delle abilità e conoscenze previste dalle linee guida abbia approfondito la progettazione di tessuti a fili rettilinei, di tessuti

Dettagli

CATALOGO PROTEZIONE CIVILE EMERGENZA SANITARIA

CATALOGO PROTEZIONE CIVILE EMERGENZA SANITARIA CATALOGO PROTEZIONE CIVILE EMERGENZA SANITARIA La Erbasan srl nasce nel 2000, con lo scopo di produrre e commercializzare prodotti di abbigliamento tecnico,accessori ed equipaggiamento per Enti Pubblici

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ASSEGNAZIONE DI VESTIARIO AL PERSONALE IN SERVIZIO PRESSO L UNIVERSITA DI LECCE

REGOLAMENTO PER L ASSEGNAZIONE DI VESTIARIO AL PERSONALE IN SERVIZIO PRESSO L UNIVERSITA DI LECCE REGOLAMENTO PER L ASSEGNAZIONE DI VESTIARIO AL PERSONALE IN SERVIZIO PRESSO L UNIVERSITA DI LECCE INDICE: Art. 1 Ambito di applicazione Art. 2 Composizione dell'uniforme di servizio Art. 3 Termini di usura

Dettagli

E - GIUBBINO EUROPA RISCHI MINIMI

E - GIUBBINO EUROPA RISCHI MINIMI 8045 E GIUBBINO EUROPA Questa linea di abbigliamento da lavoro è caratterizzata da un prodotto dal taglio classico e dai colori standard più diffusi: blu e verde. Il tessuto in 100% cotone sanforizzato

Dettagli

2) Guaine (controspalline) Da utilizzarsi unicamente con camicia, impermeabile, giaccone e giubbotti impermeabili.

2) Guaine (controspalline) Da utilizzarsi unicamente con camicia, impermeabile, giaccone e giubbotti impermeabili. Allegato C Segni identificativi del grado ed accessori sull uniforme Sezione prima. Segni identificativi del grado 1) Spalline Le spalline sono realizzate nel medesimo tessuto e colore dei capi di vestiario

Dettagli

STRETCHING PER GLI ARTI

STRETCHING PER GLI ARTI STRETCHING PER GLI ARTI INFERIORI E SUPERIORI... 1] Stretching attivo del polpaccio (gastrocnemio) In piedi rivolti verso il muro Mantenere ben dritta la gamba posteriore Mantenere il tallone a terra Mantenere

Dettagli

Esercizi per il potenziamento e la stabilizzazione della muscolatura

Esercizi per il potenziamento e la stabilizzazione della muscolatura Esercizi per il potenziamento e la stabilizzazione della muscolatura Specifico per il tiro con la pistola ----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Dettagli

ISPIRAZIONE. PRODOTTO (descrizione) Confezione con macchina lineare Cady misto cotone e seta, pizzo e chiffon di seta

ISPIRAZIONE. PRODOTTO (descrizione) Confezione con macchina lineare Cady misto cotone e seta, pizzo e chiffon di seta ACCIARINI SONIA Collo femminile a mantellina Italia fine XIX secolo inizio XX secolo Tela di lino, tulle meccanico di cotone ricamato meccanicamente, merletto meccanico di cotone Abito da sera di linea

Dettagli

I...Imbragature ABC Guldmann

I...Imbragature ABC Guldmann I..........Imbragature ABC Guldmann I.........Imbragature ABC Guldmann Codice Articolo xxxxx-xxx ACTIVE Micro Plus Poliestere Dimensione: XS-XXL ACTIVE Trainer Poliestere Dimensione: Kid (bambino) -XXL

Dettagli

Ministero della Difesa

Ministero della Difesa MILITARE DELL A.M. MOD. 2008 Pagina 1 di 40 Ministero della Difesa Direzione Generale del Commissariato e dei Servizi Generali I Reparto 2^ Divisione 1^ Sezione Tecnica www.commiservizi.difesa.it - P.le

Dettagli

PROGRAMMA BASE PER ALLENAMENTO SALA ISOTONICA

PROGRAMMA BASE PER ALLENAMENTO SALA ISOTONICA FIPCF FEDERAZIONE ITALIANA PESISTICA E CULTURA FISICA PROGRAMMA BASE PER ALLENAMENTO SALA ISOTONICA PETTORALI PANCA PIANA APERTURE PANCA 30 SPALLE LENTO AVANTI ALZATE LATERALI ALZATE 90 GAMBE SQUAT AFFONDI

Dettagli

REGOLAMENTO VESTIARIO CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE

REGOLAMENTO VESTIARIO CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE REGOLAMENTO COMUNALE n. 58 REGOLAMENTO VESTIARIO CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE Allegato B alla deliberazione di Giunta Comunale nr. 160 del 2/12/2003 Modificato con deliberazione di Giunta Comunale nr. 99

Dettagli

PROVA MOTORIO-ATTITUDINALE

PROVA MOTORIO-ATTITUDINALE PROVA MOTORIO-ATTITUDINALE La prova motorio-attitudinale è suddivisa in quattro moduli il cui ordine verrà stabilito dalla commissione esaminatrice, in relazione alle esigenze organizzative. Per ciascuno

Dettagli

TUTA BREST AZZURRO ROYAL E CELESTE Cod. A42307

TUTA BREST AZZURRO ROYAL E CELESTE Cod. A42307 TUTA BREST AZZURRO ROYAL E CELESTE Cod. A42307 Gabardine, 65% poliestere, 35% cotone, peso 245 g/m 2. Chiusura con cerniera centrale coperta, elastico in vita, carré posteriore, inserti su spalle e maniche

Dettagli

Come calcolare la massa magra e il numero dei blocchi giornalieri

Come calcolare la massa magra e il numero dei blocchi giornalieri Come calcolare la massa magra e il numero dei blocchi giornalieri Si può calcolare la massa magra in vari modi. Con la plicometria, il più comune, oppure usando la bilancia impedenziometrica, che tuttavia

Dettagli

1 ALLEGATO AL REGOLAMENTO DELLE UNIFORMI E DEI DISTINTIVI L ASSOCIAZIONE A SERVIZIO DEL PROSSIMO PER GLI IDEALI CHE HANNO COSTRUITO L ITALIA

1 ALLEGATO AL REGOLAMENTO DELLE UNIFORMI E DEI DISTINTIVI L ASSOCIAZIONE A SERVIZIO DEL PROSSIMO PER GLI IDEALI CHE HANNO COSTRUITO L ITALIA ENGEA Gribaldini Volontari a Cavallo ODV per la protezione civile e la salvaguardia ambientale 1 ALLEGATO AL REGOLAMENTO DELLE UNIFORMI E DEI DISTINTIVI L ASSOCIAZIONE A SERVIZIO DEL PROSSIMO PER GLI IDEALI

Dettagli

SCHEDA TECNICA N. 18

SCHEDA TECNICA N. 18 SCHEDA TECNICA N. 18 Caratteristiche tecniche giubbino impermeabile con interno trapuntato staccabile colore blu. Introduzione Il giubbino, con guscio esterno impermeabile e corpetto interno staccabile

Dettagli

GiaccaSciUomo. Giacca Sci Uomo S6-8680AM. Tessuto Dobby Ox. Colori: ( A / B ) COLOR. A - Blu (60) B - Bianco (04) TAGLIE: 44-60. Fabric Performance

GiaccaSciUomo. Giacca Sci Uomo S6-8680AM. Tessuto Dobby Ox. Colori: ( A / B ) COLOR. A - Blu (60) B - Bianco (04) TAGLIE: 44-60. Fabric Performance 2 0 1 5 / 20 1 6-2 0 1 6 /20 1 7 Giacca Sci Uomo S6-8680AM Dobby Ox TAGLIE: 44-60 Fabric Performance DESCENTE Original Feature A B D C GIACCA SCI UOMO - S6-8680AM 44 46 48 50 52 54 56 58 60 1/2 TORACE

Dettagli

Questa metodica progettata per creare Modello Base su Misura senza difetti per qualsaisi tipo di fisico, compreso taglie gradni e molto grandi.

Questa metodica progettata per creare Modello Base su Misura senza difetti per qualsaisi tipo di fisico, compreso taglie gradni e molto grandi. Questa metodica progettata per creare Modello Base su Misura senza difetti per qualsaisi tipo di fisico, compreso taglie gradni e molto grandi. Non sono richieste squadre specifiche. Metodo si basa esclusivamente

Dettagli

MESOCICLO ARBITRI PERIODO AGONISTICO

MESOCICLO ARBITRI PERIODO AGONISTICO MESOCICLO ARBITRI PERIODO AGONISTICO (Modulo) 10' Corsa (Borg 2-3) Inserendo anche corsa laterale 5' Stretching Dinamico 5' Andature (Skip, Corsa, Calciata, Scivolamenti laterali ecc. 3x10m) 3x Allungo

Dettagli

Produzione Abbigliamento

Produzione Abbigliamento C r e a z i o n i F u t u r a CF Via IV Novembre, 27 36077 Altavilla Vicentina - Vicenza - Italia Telefono +39 0444 348282 - Telefax +39 0444 349141 E- mail: info@creazionifutura.it www.creazionifutura.it

Dettagli

REGOLAMENTO COMUNALE PER LA DOTAZIONE DEL VESTIARIO E DEGLI ACCESSORI PER C.U.P.M.

REGOLAMENTO COMUNALE PER LA DOTAZIONE DEL VESTIARIO E DEGLI ACCESSORI PER C.U.P.M. REGOLAMENTO COMUNALE PER LA DOTAZIONE DEL VESTIARIO E DEGLI ACCESSORI PER C.U.P.M. 1 Art. 1 Oggetto del regolamento Il presente regolamento disciplina la tipologia e la frequenza di dotazione del vestiario

Dettagli

EQUIPAGGIAMENTI INDIVIDUALI PER INDUSTRIA

EQUIPAGGIAMENTI INDIVIDUALI PER INDUSTRIA EQUIPAGGIAMENTI INDIVIDUALI PER INDUSTRIA CATALOGO - Ottobre 2013 Ecosystem srl Via Gritti 11/13-24125 Bergamo [Italy] - tel 035 270837 fax 035 238825 - P.I. 00932910169 - www.ecosystem-bg.com - info@ecosystem-bg.com

Dettagli