L Assessore Sara Grigis

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "L Assessore Sara Grigis"

Transcript

1 RELAZIONE AL PIANO PER IL DIRITTO ALLO STUDIO ANNO SCOLASTICO 2011/2012 I comuni sono chiamati a svolgere una funzione sempre più importante nell ambito dell Istruzione e della Formazione, elementi universalmente riconosciuti come fondamentali per la crescita e il benessere della persona. Il dialogo e la cooperazione tra Istituzione Scolastica, Ente locale e famiglie si sono fatti, in questi ultimi anni, ancora più intensi. Gli Enti Locali si fanno carico di contribuire al miglioramento della qualità dell offerta formativa, al potenziamento dei servizi messi a disposizione della scuola, alla rimozione degli ostacoli economico-sociali al fine di garantire a tutti le stesse opportunità, per essere sempre più vicini alle esigenze degli studenti e delle loro famiglie. L attenzione dell amministrazione comunale si concretizza a partire dal grado inferiore dell istruzione garantendo, ormai da otto anni, un contributo di euro alla scuola materna di Selvino e si fa carico del trasporto degli alunni di Selvino e Aviatico che vengono trasferiti alla scuola materna di Rigosa. Il servizio, il cui costo, in aumento rispetto allo scorso anno, ammonta a euro, viene riconfermato anche per quest anno scolastico con l obiettivo di garantire un numero di alunni sufficiente al mantenimento della scuola materna di Rigosa e di conseguenza salvaguardare la presenza dei bambini della frazione di Algua nella scuola primaria di Selviino. Risalendo la scala formativa, si può facilmente notare come l amministrazione non si adatti alle tendenze attuali del governo sempre più protese verso tagli di ogni genere ma, a fronte di un bilancio ristretto, mantenga il trend dei contributi degli ultimi anni anche per il a favore della formazione primaria e secondaria di primo grado. L intento del comune è proprio quello di avere bambini e ragazzi che, fin dai primi momenti dedicati al loro percorso di formazione e crescita, possano essere arricchiti dalle conoscenze fondamentali per vivere da protagonisti la propria epoca: l acquisizione delle lingue straniere approfondita grazie alla possibilità di fruire delle competenze di un insegnante madre-lingua a partire dall ultimo anno della scuola primaria e di conseguire la certificazione Ket; il sostegno rivolto all apprendimento del mondo informatico, garantito dalla possibilità di ottenere la patente europea del computer (ECDL) e dell ambito letterario attraverso lo studio dello stadio iniziale della nostra lingua, prerogativa alla base del corso di latino. Un incremento dei costi riguarda il trasporto per partecipare a gare sportive d Istituto e Provinciali per incentivare la pratica sportiva e il confronto non agonistico con altri ragazzi coetanei. Per perseguire questi ultimi obiettivi l amministrazione congiuntamente con le insegnanti della scuola primaria, su indirizzo dell associazione Viviamo e Cresciamo Insieme, ha deciso di promuovere il progetto Giocando si imparano i valori proposto dalla dottoressa Castelli già impegnata durante lo scorso anno in attività educative legate allo sport sull altipiano, in sostituzione al progetto di danza educativa ormai offerto da diversi anni. Gli interventi formativi, inoltre, si aprono alle classi prime e terze della scuola secondaria offrendo possibilità di riflessione circa tematiche sempre attuali: l affettività e le dipendenze. Una sentita conferma riguarda l attività di recupero alunni in difficoltà, sperimentata per la prima volta nel corso del precedente anno scolastico e risultata positiva agli occhi di alunni e insegnanti. Un incremento della spesa è stato richiesto anche per quanto riguarda lo sportello di consulenza psicopedagogica con la funzione di supportare il lavoro delle insegnanti, laddove necessario. L ampliamento dell offerta formativa vede una riduzione dei costi di 950 euro in quanto le attività di latino e del conseguimento del Ket vengono riservate alle sole classi terze della scuola secondaria e non più alle seconde come accadeva lo scorso anno scolastico. L importo inerente all acquisto di sussidi didattici e materiali di facile consumo rimane pressoché invariato. Sul fronte dell assistenza educativa scolastica il comune garantisce la copertura oraria necessaria ad ogni singolo caso, riconfermando il supporto a due alunni frequentanti la scuola secondaria di primo grado; per quanto riguarda invece la scuola secondaria di secondo grado l assistenza è stata richiesta da parte di un solo alunno e ha comportato quindi una riduzione nell impegno di spesa di 4500 euro. L amministrazione in collaborazione con la scuola si prefigge l obiettivo di offrire uno standard educativo elevato, raggiungibile grazie alla garanzia del diritto di accesso ai servizi scolastici e alla fruizione di quest ultimo in un ambiente sempre più adeguato; perciò il comune si impegna a intervenire, laddove fosse necessario, con lavori di manutenzione tenendo conto delle esigenze legate ai singoli edifici. Gli impegni assunti con questo Piano di Diritto allo Studio vogliono rappresentare un attenzione alla qualità dell offerta formativa, al fine di far progredire il concetto di comunità educante, quale punto di riferimento qualificante per la crescita educativa e sociale dei nostri ragazzi. L Assessore Sara Grigis

2 Sono elencate di seguito le richieste presentate dall Istituto Comprensivo di Albino. La liquidazione del contributo all Istituto comprensivo per complessivi ,00 sarà effettuata come segue: ,00 ad avvenuta esecutività della deliberazione di approvazione del Piano diritto allo studio 2011/2012; ,00 ad approvazione bilancio esercizio finanziario 2012; ,000 aprile 2012; ,00 a saldo ad avvenuta presentazione rendicontazione a.s. 2011/2012. ATTIVITA DI SOSTEGNO PER ALUNNI PORTATORI DI HANDICAP Scuola secondaria superiore di 1 grado L importo complessivo richiesto è pari a Euro per assistenza a due alunni. N.B. E previsto anche un intervento di sostegno extra-scolastico per uno degli alunni, la cui spesa sarà a carico del Fondo Sociale Distretto Valle Seriana. Scuola secondaria superiore di 2 grado L importo complessivo richiesto è pari a Euro 7.850,00 per assistenza a uno studente frequentante la 3^ classe. ATTIVITA AMPLIAMENTO OFFERTA FORMATIVA DELL ISTITUTO COMPRENSIVO L importo complessivo richiesto è pari a ,00= Scuola primaria Interventi di esperti: educazione musicale 5.500,00 minibasket/minivolley (2^ quadrimestre) 2.200,00 tennis 2.000,00 progetto Giocando si imparano i valori 2.600,00 progetto di continuità 150,00 progetto di alfabetizzazione 800,00 progetto madre lingua classi V 500,00 progetto recupero alunni in difficoltà 1.900,00 TOTALE ,00= Scuola secondaria Interventi di esperti: laboratorio latino per classi 3^ 750,00 corso informatica per ECDL 750,00 conversazione in lingua inglese al mattino (tutte le classi) 1.500,00 certificazione Ket al pomeriggio (terze) 850,00 interventi formativi classi 1^-2^ (affettività) 3^ (prev. Dip.) 1.050,00 recupero alunni in difficoltà 1.400,00 TOTALE 6.300,00= Sportello consulenza psicologica 900,00

3 ACQUISTO SUSSIDI DIDATTICI E MATERIALE DI FACILE CONSUMO L importo complessivo richiesto è pari a ,00= Scuola primaria Acquisto materiale facile consumo 1.500,00 Acquisto carta fotocopiatrice 700,00 Acquisto toner per fotocopiatrice e stampante, materiale per laboratorio di informatica 1.500,00 Materiale per diversamente abili 500,00 Materiale di pulizia e farmacia 800,00 Manutenzione fotocopiatrice TOTALE 6.500,00= Scuola secondaria Manutenzione fotocopiatrice 1.500,00 Acquisto materiale per fotocopiatrice 1.700,00 Materiale per handicap 300,00 Acquisto materiale Scienze motorie 500,00 Materiale di pulizia e farmacia 500,00 Servizio trasporto alunni per gare sportive di Istituto e prov ,00 TOTALE 5.500,00

4 ACQUISTO LIBRI DI TESTO E REGISTRI SCUOLA PRIMARIA L importo complessivo richiesto è pari a 4.000,00= in quanto si è ottenuto uno sconto del 13,50% per i libri di testo.

5 SCUOLA DELL INFANZIA La Scuola dell Infanzia parrocchiale Santi Angeli Custodi di Selvino per l anno scolastico 2011/2012 ospita n. 60 bambini (46 di Selvino e 14 di Aviatico) sfiorando la capienza complessiva. Quest anno 8 bambini di Selvino e 2 di Aviatico usufruiranno dell ospitalità della Scuola Materna di Rigosa che in totale avrà 17 iscritti. Nell intendimento di soddisfare le richieste di contributo pervenute dal Consiglio di gestione della Scuola Materna, si è deciso di confermare il contributo dello scorso anno pari a Euro ,00=. Per il trasferimento dei bambini di Selvino che frequentano la Scuola Materna a Rigosa, il servizio sarà appaltato alla Sab Autoservizi Srl e la quota mensile di compartecipazione a carico delle famiglie ammonterà a 29,00 mensili per dieci mensilità: la tariffa è stata adeguata al costo dell abbonamento Sab. Il contributo alla scuola Materna verrà liquidato secondo le seguenti modalità: 50% ad avvenuta esecutività del bilancio di previsione del comune esercizio finanziario 2011 dietro richiesta del legale rappresentante; saldo ad avvenuta presentazione, presso gli uffici comunali, del bilancio della scuola materna esercizio finanziario 2011.

6 2003/ /2005 Trasporto alunni ,00 Sab Accomp Acquisto libri e registri scuola Primaria Contributo Scuola Infanzia Assistenza portatori handicap scuola materna 5.242,00 lordo 4.822, ,00 lordo /2006 Vedocar Accomp ,00 lordo 4.100, / /2008 Sab ,00 Sab , lordo 4.056, , / / / /2012 Sab ,40 Sab ,86 Sab ,40 Sab , , , , , , , , , , , , , , , ,00 / / / / / / / Contributo Istituto compr. Assistenza scolastica portatori handicap , , , , , , , , , , , , , , , , , ,00 Mensa scolastica per insegnanti 1.000,00 Per insegnanti 1.000,00 Per alunni ,00 Per insegnanti 560,00 Per alunni 6.940,00 / / / / / / Borse di Studio 1.000, ,00 / / / / / / / TOTALE , , , , , , , , ,00 L = LIQUIDAZIONI: TRASPORTO = RATE MENSILI LIBRI + REGISTRI = 30 GG. DATA FATTURA SCUOLA D INFANZIA = 50% AD APPROVAZIONE BILANCIO 2012 DIETRO RICHIESTA DEL LEGALE RAPPRESENTANTE E SALDO AD AVVENUTO DEPOSITO PRESSO GLI UFFICI COMUNALI DEL BILANCIO DELLA SCUOLA IST. COMPRENSIVO = ,00 AD ESECUTIVITA DEL. PDS; ,00 AD APPROVAZIONE BILANCIO 2011; 6.000,00 APRILE 2012; 4.000,00 DOPO PRESENTAZIONE RENDICONTAZIONE ASS. PORTATORI HANDICAP = MENSILE POSTICIPATA

7

8

Piano Diritto allo Studio 2013/2014

Piano Diritto allo Studio 2013/2014 Piano Diritto allo Studio 2013/2014 (Legge Regionale n. 31/80) Scuola di ieri Scuola di oggi.. L'istruzione è l'arma più potente che si può usare per cambiare il mondo (Nelson Mandela) Introduzione Il

Dettagli

LA SCUOLA MEDIA DI PAINA

LA SCUOLA MEDIA DI PAINA 1 Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca Istituto comprensivo don Rinaldo Beretta" Scuola secondaria di primo grado Salvo D Acquisto 20030 PAINA DI GIUSSANO - VIA A. MANZONI, 50 TEL.

Dettagli

ISCRIZIONI. Convitto Nazionale Pietro Longone. via degli Olivetani, 9 - Milano. anno scolastico 2015-2016. presentazione del 28 NOVEMBRE 2014

ISCRIZIONI. Convitto Nazionale Pietro Longone. via degli Olivetani, 9 - Milano. anno scolastico 2015-2016. presentazione del 28 NOVEMBRE 2014 Convitto Nazionale Pietro Longone via degli Olivetani, 9 - Milano ISCRIZIONI anno scolastico 2015-2016 presentazione del 28 NOVEMBRE 2014 Convitto Nazionale Pietro Longone via degli Olivetani, 9 - Milano

Dettagli

SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO STATALE FILIPPO MEDA DI INVERIGO

SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO STATALE FILIPPO MEDA DI INVERIGO SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO STATALE FILIPPO MEDA DI INVERIGO Tel. 031. 607321 - E-mail: sms.inverigo@tiscali.it - Sito: www.icsinverigo.gov.it Direzione e Segreteria dell Istituto Comprensivo: Via

Dettagli

PIANO DIRITTO ALLO STUDIO ANNO SCOLASTICO 2014/2015

PIANO DIRITTO ALLO STUDIO ANNO SCOLASTICO 2014/2015 COMUNE DI CAPRIOLO PROVINCIA DI BRESCIA UFFICIO SCUOLA, CULTURA & SPORT PIANO DIRITTO ALLO STUDIO ANNO SCOLASTICO 2014/2015 SOMMARIO BILANCIO DI PREVISIONE PIANO DIRITTO ALLO STUDIO ANNO SCOLASTICO 2014/2015

Dettagli

ASSESSORATO ALL ISTRUZIONE RELAZIONE AL BILANCIO DI PREVISIONE DELL ESERCIZIO 2011 E BILANCIO PLURIENNALE 2011-2013.

ASSESSORATO ALL ISTRUZIONE RELAZIONE AL BILANCIO DI PREVISIONE DELL ESERCIZIO 2011 E BILANCIO PLURIENNALE 2011-2013. ASSESSORATO ALL ISTRUZIONE RELAZIONE AL BILANCIO DI PREVISIONE DELL ESERCIZIO 2011 E BILANCIO PLURIENNALE 2011-2013. La scuola rappresenta un campo privilegiato per la formazione dei cittadini di domani.

Dettagli

PIANO DIRITTO ALLO STUDIO Anno Scolastico 2014-2015

PIANO DIRITTO ALLO STUDIO Anno Scolastico 2014-2015 PIANO DIRITTO ALLO STUDIO Anno Scolastico 214-215 SCHEMI E TABELLE PER UNA LETTURA SINTETICA DEL PIANO IN FASE DI APPROVAZIONE L Assessore alla Pubblica Istruzione (Mariella Smiroldo) Popolazione residente

Dettagli

ANNO SCOLASTICO 2015 / 2016 PROPOSTE FORMATIVE. ATTIVITA di AMPLIAMENTO dell OFFERTA FORMATIVA

ANNO SCOLASTICO 2015 / 2016 PROPOSTE FORMATIVE. ATTIVITA di AMPLIAMENTO dell OFFERTA FORMATIVA ANNO SCOLASTICO 2015 / 2016 PROPOSTE FORMATIVE di AMPLIAMENTO dell OFFERTA FORMATIVA I tre ordini di scuola, in accordo fra loro per garantire una continuità dalla scuola dell Infanzia alla scuola Superiore

Dettagli

CARVICO SOTTO IL MONTE G. XXIII VILLA D ADDA

CARVICO SOTTO IL MONTE G. XXIII VILLA D ADDA ISTITUTO COMPRENSIVO E. FERMI DI CARVICO SCUOLA SECONDARIA di CARVICO SOTTO IL MONTE G. XXIII VILLA D ADDA Estratto Piano dell Offerta Formativa Anno Scolastico 2015-2016 L OFFERTA FORMATIVA comune a tutti

Dettagli

PIANO PER L ATTUAZIONE DEL DIRITTO ALLO STUDIO 2014/2015

PIANO PER L ATTUAZIONE DEL DIRITTO ALLO STUDIO 2014/2015 PIANO PER L ATTUAZIONE DEL DIRITTO ALLO STUDIO 2014/2015 1 L azione amministrativa a favore della scuola: Servizio di trasporto scolastico Servizio di refezione scolastica Sostegno alle Scuole d Infanzia

Dettagli

Istituto Comprensivo Kennedy Ovest 3 Brescia 2015-2016

Istituto Comprensivo Kennedy Ovest 3 Brescia 2015-2016 Brescia 2015-2016 LE ISTITUZIONI SCOLASTICHE definiscono nel POF le articolazioni del tempo-scuola le Famiglie potranno RICHIEDERE Uno dei modelli a richiesta IL TEMPO SCUOLA ORDINARIO 30 ORE SETTIMANALI

Dettagli

Istituto Comprensivo Karol Wojtyla

Istituto Comprensivo Karol Wojtyla Istituto Comprensivo Karol Wojtyla Sintesi del Piano Dell offerta Formativa A.S. 2014-2015 16 gennaio 2015: presentazione delle scelte educativo-didattiche ai genitori (ore 18.00) 17 gennaio 2015: scuola

Dettagli

Comune di Castiglione d Adda Provincia di Lodi PIANO DI DIRITTO ALLO STUDIO 2014/2015

Comune di Castiglione d Adda Provincia di Lodi PIANO DI DIRITTO ALLO STUDIO 2014/2015 Comune di Castiglione d Adda Provincia di Lodi PIANO DI DIRITTO ALLO STUDIO 2014/2015 La facciata ristrutturata Comune di Castiglione d Adda Via Roma 130, 26823 - Castiglione d Adda Tel. 0377/900403 Fax.

Dettagli

Istituto Comprensivo Aldo Moro Saronno OPEN DAY 2011

Istituto Comprensivo Aldo Moro Saronno OPEN DAY 2011 Istituto Comprensivo Aldo Moro Saronno OPEN DAY 2011 L alunno al centro RISPETTO DELLE INDIVIDUALITA ATTENZIONE ALLE SPECIFICITA PERSONALI ATTENZIONE AI DIVERSI STILI DI APPRENDIMENTO CURA DELLE RELAZIONI

Dettagli

CURRICOLO SCUOLA PRIMARIA BAROLO

CURRICOLO SCUOLA PRIMARIA BAROLO CURRICOLO SCUOLA PRIMARIA BAROLO L ISTITUZIONE SCOLASTICA E IL NUOVO SISTEMA DI ISTRUZIONE E FORMAZIONE L Istituzione Scolastica ha proceduto alla definizione del proprio Curricolo operando l essenzializzazione

Dettagli

DISCIPLINE INSEGNATE MONTE ORE SETTIMANALE PER DISCIPLINA ITALIANO - STORIA - GEOGRAFIA - LATINO

DISCIPLINE INSEGNATE MONTE ORE SETTIMANALE PER DISCIPLINA ITALIANO - STORIA - GEOGRAFIA - LATINO OFFERTA FORMATIVA La Scuola Secondaria di 1 Grado - nel rispetto del Regolamento relativo all assetto ordinamentale, organizzativo e didattico art. 64 D.L. 25 giugno 2008 n. 112, convertito dalla Legge

Dettagli

A tutti i genitori degli alunni e delle alunne delle classi quinte della Scuola primaria

A tutti i genitori degli alunni e delle alunne delle classi quinte della Scuola primaria Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca ISTITUTO COMPRENSIVO DI BOTTICINO Via Udine, 6 25080 Botticino Mattina - CF 80064290176 - Tel. 030 2693113 Fax: 030 2191205 email: ddbottic@provincia.brescia.it

Dettagli

ISCRIZIONI a.s. 2014/15

ISCRIZIONI a.s. 2014/15 - 0652209322 ISCRIZIONI a.s. 2014/15 27/01/2014 ISCRIZIONI entro il 28 febbraio SCUOLA SECONDARIA I grado: on line 27/01/2014 Adempimenti delle famiglie - individuare la scuola d interesse (anche attraverso

Dettagli

Per la SCUOLA SECONDARIA DI 1 GRADO

Per la SCUOLA SECONDARIA DI 1 GRADO Scuola dell Infanzia Fornaci Chizzolini Scuola Primaria Bertolotti Deledda Marcolini Scuola Secondaria di 1^ grado Franchi Calvino Appunti tratti dal nostro Per la SCUOLA SECONDARIA DI 1 GRADO ANNO SCOLASTICO

Dettagli

LA SCUOLA PRIMARIA. Le parole insegnano, gli esempi trascinano solo i fatti danno credibilità alle parole. Sant Agostino

LA SCUOLA PRIMARIA. Le parole insegnano, gli esempi trascinano solo i fatti danno credibilità alle parole. Sant Agostino LA SCUOLA PRIMARIA Le parole insegnano, gli esempi trascinano solo i fatti danno credibilità alle parole. Sant Agostino 1 Istituto Comprensivo Savignano sul Panaro PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA 2014-2015

Dettagli

L istituto comprensivo include : quattro scuole dell infanzia due plessi di scuola primaria la scuola secondaria di primo grado.

L istituto comprensivo include : quattro scuole dell infanzia due plessi di scuola primaria la scuola secondaria di primo grado. Offerta formativa L istituto comprensivo include : quattro scuole dell infanzia due plessi di scuola primaria la scuola secondaria di primo grado Vi operano Il dirigente scolastico La collaboratrice del

Dettagli

LICEO SCIENTIFICO STATALE ALFANO DA TERMOLI

LICEO SCIENTIFICO STATALE ALFANO DA TERMOLI LICEO SCIENTIFICO STATALE ALFANO DA TERMOLI Viale Trieste, 10 86039 Termoli Tel. 0875-706493 Fax 0875-702223 E-mail ministeriale: cbps020002@istruzione.it Pec: cbps020002@pec.istruzione.it Sito: www.liceoalfano.it

Dettagli

COMUNE DI ROSATE. P ro v i n c i a d i M i l a n o Via Vittorio Veneto, 2 20088 Rosate (MI) Tel. 02.90830.1 Fax 02.908.48046

COMUNE DI ROSATE. P ro v i n c i a d i M i l a n o Via Vittorio Veneto, 2 20088 Rosate (MI) Tel. 02.90830.1 Fax 02.908.48046 COMUNE DI ROSATE P ro v i n c i a d i M i l a n o Via Vittorio Veneto, 2 20088 Rosate (MI) Tel. 02.90830.1 Fax 02.908.48046 Piano di intervento in materia di Diritto allo Studio Anno Scolastico 2015-2016

Dettagli

Comune di Novedrate Provincia di Como

Comune di Novedrate Provincia di Como Pagina 1 di 16 Legge Regionale n. 31 del 20/03/1980 - Attribuisce al Comune il compito di individuare gli interventi più opportuni a favore di tutte le scuole presenti sul territorio, nel quadro degli

Dettagli

1 0 Fino a 7.580,00 10,00 1,50 40 2 7.580,01 12.000,00 25.00 2,50 75 3 12.000,01 15.457,99 55,00 2.50 105 4 15.458,00 20.000,00 65,00 2,50 115

1 0 Fino a 7.580,00 10,00 1,50 40 2 7.580,01 12.000,00 25.00 2,50 75 3 12.000,01 15.457,99 55,00 2.50 105 4 15.458,00 20.000,00 65,00 2,50 115 Servizio Prescuola scuola Primaria E. de Amicis. Il servizio riservato agli alunni della scuola Primaria E. De Amicis (per minimo di 15 iscritti), è in funzione dalle ore 07:15 fino all ora di apertura

Dettagli

VERIFICA STATO DI ATTUAZIONE PROGRAMMA ANNUALE

VERIFICA STATO DI ATTUAZIONE PROGRAMMA ANNUALE REPUBBLICA ITALIANA ISTITUTO COMPRENSIVO SAN BIAGIO Via Celso Cicognani, 8 48123 Ravenna TEL. 0544/464469 E-Mail: ics.biagio@libero.it Pec: RAIC82000@PEC.ISTRUZIONE.IT Web: www.icbiagio.gov.it VERIFICA

Dettagli

2 FINALITA FORMATIVE DELLA SCUOLA PRIMARIA

2 FINALITA FORMATIVE DELLA SCUOLA PRIMARIA 2 FINALITA FORMATIVE DELLA SCUOLA PRIMARIA Il nostro impianto educativo vuol porre al centro la ricerca del sé nella scoperta della necessità dell altro. Noi siamo tutti gli altri che abbiamo incontrato

Dettagli

INTRODUZIONE POPOLAZIONE SCOLASTICA GESTIONE DEI SERVIZI SCOLASTICI. REFEZIONE SCOLASTICA TRASPORTO SCOLASTICO Servizio di Piedibus

INTRODUZIONE POPOLAZIONE SCOLASTICA GESTIONE DEI SERVIZI SCOLASTICI. REFEZIONE SCOLASTICA TRASPORTO SCOLASTICO Servizio di Piedibus Sommario INTRODUZIONE NOTA POPOLAZIONE SCOLASTICA GESTIONE DEI SERVIZI SCOLASTICI REFEZIONE SCOLASTICA TRASPORTO SCOLASTICO Servizio di Piedibus SCUOLE DELL INFANZIA PRIVATE CONVENZIONATE EDILIZIA SCOLASTICA

Dettagli

OPEN DAY. Istituto Comprensivo Luigi Settembrini via Sebenico. Sito web: luigisettembrini.gov.it E-Mail: rmic8ea00r@istruzione.it

OPEN DAY. Istituto Comprensivo Luigi Settembrini via Sebenico. Sito web: luigisettembrini.gov.it E-Mail: rmic8ea00r@istruzione.it Istituto Comprensivo Luigi Settembrini via Sebenico OPEN DAY Sito web: luigisettembrini.gov.it E-Mail: rmic8ea00r@istruzione.it 1 Sede Operativa per la Formazione Continua e Superiore Attività conformi

Dettagli

Comune di Coccaglio Provincia di Brescia. Regolamento Comunale PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI E SUSSIDI AD ENTI, ASSOCIAZIONI E PRIVATI

Comune di Coccaglio Provincia di Brescia. Regolamento Comunale PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI E SUSSIDI AD ENTI, ASSOCIAZIONI E PRIVATI Comune di Coccaglio Provincia di Brescia Regolamento Comunale PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI E SUSSIDI AD ENTI, ASSOCIAZIONI E PRIVATI Approvato con delibera C.C. n 34 del 21.06.2010 Deliberazione C.C.

Dettagli

POLO DEI LICEI DI ADRIA

POLO DEI LICEI DI ADRIA SCIENTIFICO Istituto di Istruzione Superiore - LICEO BOCCHI-GALILEI Indirizzi: Classico, Linguistico, Scientifico, Scienze Applicate, Scienze Umane Via Dante, 4-45011 ADRIA (RO) - Tel. e Fax: 0426 21107

Dettagli

San Gabriele. Istituto SCUOLA PARITARIA CATTOLICA. iscrizioni 2015-16

San Gabriele. Istituto SCUOLA PARITARIA CATTOLICA. iscrizioni 2015-16 Istituto San Gabriele SCUOLA PARITARIA CATTOLICA L offerta formativa 2015-16 Scuola dell infanzia Scuola primaria Scuola secondaria di I grado Liceo Classico Liceo delle Scienze Umane ec.soc. Liceo Scientifico

Dettagli

RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL DIRIGENTE SCOLASTICO AL CONTO CONSUNTIVO DELL ANNO 2012 PREMESSA

RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL DIRIGENTE SCOLASTICO AL CONTO CONSUNTIVO DELL ANNO 2012 PREMESSA ISTITUTO COMPRENSIVO M. PRATESI SCUOLA INFANZIA PRIMARIA SECONDARIA 1 GRADO Viale MARCONI, 4-0564-977065 0564-977065 C.F. 80004220531 58037 S A N T A F I O R A (GR) E- MAIL : gric822006@istruzione.it SITO

Dettagli

DIREZIONE DIDATTICA Albert Sabin C.so Vercelli,157 10153 tel. 011\2426534 fax 011\ 2462435 Codice Fiscale 80093750018 e-mail TOEEO5600D@ istruzione.

DIREZIONE DIDATTICA Albert Sabin C.so Vercelli,157 10153 tel. 011\2426534 fax 011\ 2462435 Codice Fiscale 80093750018 e-mail TOEEO5600D@ istruzione. RELAZIONE DEL DIRIGENTE SCOLASTICO AL CONTO CONSUNTIVO 2013 La presente relazione illustra l andamento della gestione dell istituzione scolastica e i risultati conseguiti in relazione agli obiettivi programmati

Dettagli

Allegato 6 Progetti con Enti Esterni A) Progetti in atto sostenuti da protocolli d intesa e accordi La Scuola ha firmato Protocolli d intesa con la città di Torino grazie ai quali il Comune mette a disposizione

Dettagli

Istituto Comprensivo Statale Lonate Pozzolo (Varese) Scuola Secondaria di I I Grado

Istituto Comprensivo Statale Lonate Pozzolo (Varese) Scuola Secondaria di I I Grado Istituto Comprensivo Statale Lonate Pozzolo (Varese) Scuola Secondaria di I I Grado POF a.s. 2011-2012 I NOSTRI OBIETTIVI La nostra scuola si impegna a Favorire il benessere degli studenti e la motivazione

Dettagli

A SCUOLA PER CRESCERE. La persona dell alunno è al centro. dell iniziativa pedagogica e didattica. A scuola l'alunno è chiamato ad assumere

A SCUOLA PER CRESCERE. La persona dell alunno è al centro. dell iniziativa pedagogica e didattica. A scuola l'alunno è chiamato ad assumere ISTITUTO COMPRENSIVO don Rinaldo Beretta" 20030 PAINA DI GIUSSANO - VIA A. MANZONI, 50 TEL. 0362/861126 - FAX 0362/335775 miic83400e@istruzione.it SITO www.icdonberettagiussano.it ISTITUTO COMPRENSIVO

Dettagli

Regolamento per i servizi di assistenza scolastica qualificata e di trasporto scolastico a favore degli studenti diversamente abili frequentanti gli

Regolamento per i servizi di assistenza scolastica qualificata e di trasporto scolastico a favore degli studenti diversamente abili frequentanti gli Regolamento per i servizi di assistenza scolastica qualificata e di trasporto scolastico a favore degli studenti diversamente abili frequentanti gli istituti scolastici superiori di secondo grado della

Dettagli

Relazione del Direttore S.G.A. SULLO STATO DI ATTUAZIONE DEL PROGRAMMA ANNUALE E.F. 2015. Analisi delle entrate

Relazione del Direttore S.G.A. SULLO STATO DI ATTUAZIONE DEL PROGRAMMA ANNUALE E.F. 2015. Analisi delle entrate Direzione Dittica A.S. NOVARO Via Corelli, 4-10154 Torino Tel 011/2463390 fax 011/267639 Cod. Fisc. 80094720010 TOEE045003 e-mail: toee045003@istruzione.it sito:www.ddnovaro.gov.it Relazione del Direttore

Dettagli

Scuola Primaria Trento TROVA

Scuola Primaria Trento TROVA Scuola Primaria Trento TROVA Carissimi genitori e bambini, sono lieto di farvi giungere il mio più cordiale saluto e, al tempo stesso, presentarvi il Collegio Arcivescovile. È una scuola di lunga tradizione

Dettagli

Liceo Scientifico Filippo Buonarroti Pisa

Liceo Scientifico Filippo Buonarroti Pisa Liceo Scientifico Filippo Buonarroti Pisa 1974/2014 Quaranta anni di impegno per l'innovazione nell'apprendimento Liceo Scientifico F.Buonarroti Largo C.Marchesi Pisa 050570339- Fax 050570180 email: pips04000g@istruzione.it

Dettagli

CENTRO SPORTIVO SCOLASTICO

CENTRO SPORTIVO SCOLASTICO MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO COMPRENSIVO ANZIO III Via Machiavelli s.n.c. tel.06/9873212 - Fax 06/9873540 rmic8c700e@istruzione.it

Dettagli

Scuola Secondaria di primo grado "Dante Arfelli" Via Sozzi 6-47042 Cesenatico (FC)

Scuola Secondaria di primo grado Dante Arfelli Via Sozzi 6-47042 Cesenatico (FC) Scuola Secondaria di primo grado "Dante Arfelli" Via Sozzi 6-47042 Cesenatico (FC) Tel. 0547 80309 Fax 0547 672888 e-mail: fomm08900a@istruzione.it www.smcesenatico.net PIANO dell'offerta FORMATIVA S I

Dettagli

ISCRIZIONI a.s. 2015/16. Istituto Comprensivo Statale di Poppi www.poppi-scuola.it

ISCRIZIONI a.s. 2015/16. Istituto Comprensivo Statale di Poppi www.poppi-scuola.it ISCRIZIONI a.s. 2015/16 Istituto Comprensivo Statale di Poppi www.poppi-scuola.it UGUAGLIANZA INCLUSIONE-ACCOGLIENZA BISOGNI EDUCATIVI STAR BENE CON SE E GLI ALTRI Il nostro istituto unisce infanzia, primaria

Dettagli

Istituto Comprensivo di Roncoferraro

Istituto Comprensivo di Roncoferraro Istituto Comprensivo di Roncoferraro L Istituto Comprensivo ricerca la continuità con: attività di accoglienza attività trasversali d Istituto studio dei curricoli L Istituto Comprensivo promuove attività

Dettagli

PIANO OFFERTA FORMATIVA

PIANO OFFERTA FORMATIVA PIANO OFFERTA FORMATIVA La scuola Falcone Borsellino appartiene all Istituto comprensivo Arbe Zara SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO FALCONE BORSELLINO scuola PRIMARIA S.T.Fabbri di viale Zara 96 ISTITUTO

Dettagli

DIREZIONE DIDATTICA SECONDO CIRCOLO EMPOLI. Giornata della trasparenza Dlgs 33/2013

DIREZIONE DIDATTICA SECONDO CIRCOLO EMPOLI. Giornata della trasparenza Dlgs 33/2013 DIREZIONE DIDATTICA SECONDO CIRCOLO EMPOLI Giornata della trasparenza Dlgs 33/2013 13 gennaio 2014 TRASPARENZA PERCHE': per sensibilizzare i cittadini e renderli consapevoli che la scuola (amministrazione

Dettagli

RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL DIRIGENTE SCOLASTICO ALLEGATA AL PROGRAMMA ANNUALE ANNO FINANZIARIO 2015

RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL DIRIGENTE SCOLASTICO ALLEGATA AL PROGRAMMA ANNUALE ANNO FINANZIARIO 2015 RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL DIRIGENTE SCOLASTICO ALLEGATA AL PROGRAMMA ANNUALE ANNO FINANZIARIO 2015 Il programma annuale è direttamente raccordato al Piano dell Offerta Formativa (P.O.F.) e traduce, in

Dettagli

RELAZIONE CONTO CONSUNTIVO 2014

RELAZIONE CONTO CONSUNTIVO 2014 MINISTERO DELL ISTRUZIONE, UNIVERSITA E RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE VIA ARISTIDE LEONORI 74 Via Aristide Leonori,74-00142 Roma C.M. RMIC8FF00E - C.F.

Dettagli

BENVENUTI ALLA SCUOLA «LEONARDO DA VINCI»

BENVENUTI ALLA SCUOLA «LEONARDO DA VINCI» BENVENUTI ALLA SCUOLA «LEONARDO DA VINCI» IL NOSTRO LOGO Sulla facciata e sulla maglietta CONTINUA ALLA SECONDARIA LA FINALITA DELL ISTITUTO COMPRENSIVO "Una scuola in cui crescere e sviluppare le capacità

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO DI QUILIANO VIA VALLEGGIA SUPERIORE 17047 QUILIANO (SV) TEL. 019/880169 FAX 019/2165283 E-MAIL SVIC809005@PEC.ISTRUZIONE.

ISTITUTO COMPRENSIVO DI QUILIANO VIA VALLEGGIA SUPERIORE 17047 QUILIANO (SV) TEL. 019/880169 FAX 019/2165283 E-MAIL SVIC809005@PEC.ISTRUZIONE. ARTI IN.. MOVIMENTO Il progetto Ragnatele sonore viene attivato all interno della Scuola materna dell Istituto comprensivo e interesserà tutti gli allievi del plesso e punterà a facilitare uno sviluppo

Dettagli

g) il personale accompagnatore assume l obbligo di un attenta ed assidua vigilanza; ad esso fanno carico le responsabilità di cui all art.

g) il personale accompagnatore assume l obbligo di un attenta ed assidua vigilanza; ad esso fanno carico le responsabilità di cui all art. Istituto Comprensivo Rovereto Nord REGOLAMENTO VISITE GUIDATE, VIAGGI DI ISTRUZIONE E ATTIVITA DIDATTICHE E FORMATIVE SVOLTE IN AMBIENTE EXTRA-SCOLASTICO Art.1 Finalità e tipologia 1. Tutte le iniziative

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO DI VILLONGO SCUOLA PRIMARIA. Estratto del POF

ISTITUTO COMPRENSIVO DI VILLONGO SCUOLA PRIMARIA. Estratto del POF ISTITUTO COMPRENSIVO DI VILLONGO SCUOLA PRIMARIA Estratto del POF La scuola, come ambiente educativo di apprendimento, luogo di convivenza democratica, deve offrire un clima sociale positivo ed essere

Dettagli

Offerta Formativa anno scolastico 2015/2016 - Classi Prime

Offerta Formativa anno scolastico 2015/2016 - Classi Prime SCUOLA PAOLO VI SECONDARIA DI PRIMO GRADO Paritaria D.M.28.2.2001 Via Diaz, 40 20017 RHO (MI) Tel 02/9302371 Fax 02/9301118 Sito Internet: www.smpaolovi.org e-mail: segreteria@smpaolovi.org Offerta Formativa

Dettagli

PROGETTO SCUOLA SPORT E DISABILITA UN OCCASIONE DI INCONTRO E CRESCITA

PROGETTO SCUOLA SPORT E DISABILITA UN OCCASIONE DI INCONTRO E CRESCITA PROGETTO SCUOLA SPORT E DISABILITA UN OCCASIONE DI INCONTRO E CRESCITA PRESENTAZIONE Il presente progetto costituisce un iniziativa volta a promuovere un percorso di crescita dei ragazzi nel confronto,

Dettagli

Comune di Lecco. Obiettivo di macroattività Misurazione della performance

Comune di Lecco. Obiettivo di macroattività Misurazione della performance Obiettivo di macroattività Settore Educazione, Cultura e Sport Giovani Ufficio/Centro di Costo 10200 2.1 - POLITICHE SOCIALI E DI COESIONE Macroattività 7 Gestire interventi di informazione orientativa

Dettagli

INCIDENZA DELLE RISORSE FINANZIARIE

INCIDENZA DELLE RISORSE FINANZIARIE ANALISI DELLA GESTIONE FINANZIARIA Dall analisi dei dati finanziari ed in particolare attraverso lo studio di determinati indicatori, di seguito indicati, emerge quanto la capacità di spesa dell istituto

Dettagli

Comune di Cermenate Provincia di Como. ASSESSORATO AI SERVIZI EDUCATIVI Servizio Istruzione

Comune di Cermenate Provincia di Como. ASSESSORATO AI SERVIZI EDUCATIVI Servizio Istruzione Comune di Cermenate Provincia di Como ASSESSORATO AI SERVIZI EDUCATIVI Servizio Istruzione ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE SEDE DIREZIONALE SCOLASTICA : Via Alfieri DIRIGENTE: Prof.ssa Ada De Santis SCUOLA

Dettagli

Via Sismondi, 17 - tel. 0572 476298 51017 Pescia (PT)

Via Sismondi, 17 - tel. 0572 476298 51017 Pescia (PT) Via Sismondi, 17 - tel. 0572 476298 51017 Pescia (PT) La Scuola Primaria di Valchiusa è situata in una zona verdeggiante meglio conosciuta come Valchiusa e occupa parte della sede centrale dell Istituto

Dettagli

Prot. n. 28776 del 14.04.2009

Prot. n. 28776 del 14.04.2009 1 Prot. n. 28776 del 14.04.2009 PROVINCIA DI VITERBO Assessorato Politiche Sociali Assessorato Pubblica Istruzione REGIONE LAZIO Assessorato Politiche Sociali Assessorato Istruzione,Diritto allo Studio

Dettagli

AVVISO PUBBLICO Sub 1

AVVISO PUBBLICO Sub 1 AVVISO PUBBLICO Sub 1 Per l'assegnazione di un contributo agli Istituti di Istruzione Secondaria di 2 grado della provincia di Pordenone per la realizzazione di progetti al supporto di giovani studenti

Dettagli

CAPO I NORME GENERALI

CAPO I NORME GENERALI COMUNE DI MERCATO SARACENO Provincia di Forlì Cesena REGOLAMENTO COMUNALE DEL SERVIZIO DI MENSA SCOLASTICA Approvato con deliberazione C.C. n. 30 del 21.04.2009 Modificato con deliberazione C.C. n. 43

Dettagli

RELAZIONE TECNICA PROGRAMMA ANNUALE 2015

RELAZIONE TECNICA PROGRAMMA ANNUALE 2015 RELAZIONE TECNICA AL PROGRAMMA ANNUALE 2015 predisposta dal Direttore dei Servizi Generali ed amministrativi - 1 - PREMESSA Per la formulazione del Programma Annuale 2015 si è tenuto conto delle seguenti

Dettagli

PROVINCIA DI CAGLIARI VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

PROVINCIA DI CAGLIARI VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE PROVINCIA DI CAGLIARI VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 1 6 4 Del 15/12/2011 OGGETTO FINANZIAMENTO PROGETTI EXTRASCOLASTICI PROMOSSI DALL'ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE BENEDETTO CROCE DI

Dettagli

Oggetto: informativa inerente il versamento delle tasse scolastiche obbligatorie e del contributo volontario di Istituto

Oggetto: informativa inerente il versamento delle tasse scolastiche obbligatorie e del contributo volontario di Istituto Oggetto: informativa inerente il versamento delle tasse scolastiche obbligatorie e del contributo volontario di Istituto Certa che un dialogo trasparente, costruttivo e costante con le famiglie contribuisca

Dettagli

risorsa per il territorio

risorsa per il territorio 14 gennaio 2016 docenti Obiettivi strutture risorsa per il territorio Scuola primaria via Monte Velino Scuola primaria via Colletta Scuola secondaria primo grado via Monte Velino Nuova elaborazione A breve

Dettagli

Scuola dell Infanzia: Orario settimanale

Scuola dell Infanzia: Orario settimanale p.za S. M. Ausiliatrice, 60 Roma INTEGRAZIONE P.O.F. ANNO SCOLASTICO 2015-2016 Premessa Il presente documento è una integrazione al POF valido per il triennio 2013-2015. Di seguito sono presentati i dati

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO ALBENGA 2. Relazione della Giunta Esecutiva Programma Annuale 2013

ISTITUTO COMPRENSIVO ALBENGA 2. Relazione della Giunta Esecutiva Programma Annuale 2013 ISTITUTO COMPRENSIVO ALBENGA 2 Relazione della Giunta Esecutiva Programma Annuale 2013 La presente relazione, allegata allo schema del Programma Annuale 2013, è stata redatta dalla Giunta Esecutiva in

Dettagli

SCUOLA PRIMARIA. Sperimentare un nuovo metodo d insegnamento per un apprendimento integrato di contenuto e lingua.

SCUOLA PRIMARIA. Sperimentare un nuovo metodo d insegnamento per un apprendimento integrato di contenuto e lingua. SCUOLA PRIMARIA Denominazione progetto Priorità cui si riferisce (L.107/2015)e Traguardi di risultato Obiettivo di processo CLIL SCIENCE Sviluppare e potenziare le competenze chiave di cittadinanza. Rispondere

Dettagli

MISURA 2 Promozione del successo scolastico attraverso strumenti didattici innovativi;

MISURA 2 Promozione del successo scolastico attraverso strumenti didattici innovativi; ALLEGATO A AVVISO PUBBLICO per le scuole statali e paritarie di ogni ordine e grado della Regione Lazio, per la presentazione di progetti rispondenti alle priorità di cui al punto 6.1 dell Allegato alla

Dettagli

INSIEME AI BAMBINI. Progetto di scuola integrata con il territorio Comune di Ronchis Ideato dall insegnante Emanuela Ranocchiari. a.s.

INSIEME AI BAMBINI. Progetto di scuola integrata con il territorio Comune di Ronchis Ideato dall insegnante Emanuela Ranocchiari. a.s. INSIEME AI BAMBINI Progetto di scuola integrata con il territorio Comune di Ronchis Ideato dall insegnante Emanuela Ranocchiari a.s. 2010/2011 Partecipano al progetto: Comune di Ronchis Istituto Comprensivo

Dettagli

Istituto di Istruzione Superiore del COSSATESE e VALLE STRONA

Istituto di Istruzione Superiore del COSSATESE e VALLE STRONA Istituto di Istruzione Superiore del COSSATESE e VALLE STRONA LICEO SCIENTIFICO COSSATO & VALLEMOSSO LICEO DELLE SCIENZE UMANE COSSATO LICEO LINGUISTICO COSSATO LICEO SCIENTIFICO OPZIONE SCIENZE APPLICATE

Dettagli

ITC e TS VITTORIO EMANUELE II - BERGAMO SINTESI PIANO OFFERTA FORMATIVA A.S. 2012/13 E.F. 2013

ITC e TS VITTORIO EMANUELE II - BERGAMO SINTESI PIANO OFFERTA FORMATIVA A.S. 2012/13 E.F. 2013 ITC e TS VITTORIO EMANUELE II - BERGAMO SINTESI PIANO OFFERTA FORMATIVA A.S. 2012/13 E.F. 2013 LINGUE Lettori, Certificazioni, Scambi Culturali e Soggiorni Linguistici - Progetto N 8 1.Denominazione del

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Telefono Fax E-mail CAINELLI SANDRA [Via della Rì, 2 38123 Trento, Italia] Nazionalità Italiana

Dettagli

Anni scolastici 2016/2017 2018/2019

Anni scolastici 2016/2017 2018/2019 ISTITUTO COMPRENSIVO N.6 BOLOGNA 40126 Bologna via Finelli, 2 Tel. 051-240188 051-247720 Fax 051-262024 Sito web: www.ic6bologna.com e-mail: boic817004@istruzione.it Anni scolastici 2016/2017 2018/2019

Dettagli

ANNO SCOLASTICO 2015/2016 SCUOLA PRIMARIA PASCOLI SCUOLA SECONDARIA BONIFACIO

ANNO SCOLASTICO 2015/2016 SCUOLA PRIMARIA PASCOLI SCUOLA SECONDARIA BONIFACIO PROGETTO DOPOSCUOLA ANNO SCOLASTICO 2015/2016 SCUOLA PRIMARIA PASCOLI SCUOLA SECONDARIA BONIFACIO TAM TAM Cooperativa Sociale IVia G. Marconi n.978/b 45021 Badia Polesine (RO) Tel.3332736263 e-mail tamtamcoop@

Dettagli

SINTESI DEL POF a.s. 2015-2016

SINTESI DEL POF a.s. 2015-2016 ISTITUTO COMPRENSIVO LA GIUSTINIANA SCUOLA PRIMARIA Segreteria e Presidenza:Via Giuseppe Silla, 3 - Roma ' 06 30365205 06 88543266/67 7 06 30356161 / rmic85900@istruzione.it - www.icslagiustiniana.it SINTESI

Dettagli

Istituto Comprensivo di Porto Viro. Scuola Primaria

Istituto Comprensivo di Porto Viro. Scuola Primaria Istituto Comprensivo di Porto Viro Scuola Primaria La nostra MISSION ciò che vogliamo essere MISSION La nostra scuola è un ambiente educativo per l apprendimento: spazio di incontro ed integrazione di

Dettagli

Anno scolastico 2008/09

Anno scolastico 2008/09 ISTITUTO COMPRENSIVO AZZANO SAN PAOLO Il presente opuscolo, che racchiude le linee programmatiche essenziali utili ad identificare la nostra scuola, costituisce una sintesi del Piano dell Offerta Formativa;

Dettagli

>>>>>>>>>>>>>>>>>>> RELAZIONE PIANO ANNUALE 2012 %%%%%%%%

>>>>>>>>>>>>>>>>>>> RELAZIONE PIANO ANNUALE 2012 %%%%%%%% ISTITUTO COMPRENSIVO SCUOLA MATERNA ELEMENTARE MEDIA Ottorino Vannini GRIC81100Q@istruzione.it Via di Montagna, 1/A Tel. e fax 0564/955633-58033 CASTEL DEL PIANO (Grosseto) >>>>>>>>>>>>>>>>>>> RELAZIONE

Dettagli

PROGETTI 2009/2010. 1. Patentino per ciclomotori responsabile progetto obiettivi breve descrizione. durata persone coinvolte risorse umane

PROGETTI 2009/2010. 1. Patentino per ciclomotori responsabile progetto obiettivi breve descrizione. durata persone coinvolte risorse umane MINISTERO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO PROFESSIONALE DI STATO PER I SERVIZI ALBERGHIERI E DELLA RISTORAZIONE Pellegrino Artusi PROGETTI 2009/2010 1. Patentino

Dettagli

COMUNE DI CALANGIANUS Provincia di Olbia Tempio

COMUNE DI CALANGIANUS Provincia di Olbia Tempio COMUNE DI CALANGIANUS Provincia di Olbia Tempio REGOLAMENTO PER IL DIRITTOALLO STUDIO CAPO I PRINCIPI GENERALI Art. 1 AMBITO DI APPLICAZIONE Il presente regolamento disciplina gli interventi del Comune

Dettagli

Istituto Scolastico MICHELANGELO BUONARROTI Ponte A Egola - San Miniato www.istitutocomprensivobuonarroti.it

Istituto Scolastico MICHELANGELO BUONARROTI Ponte A Egola - San Miniato www.istitutocomprensivobuonarroti.it Istituto Scolastico MICHELANGELO BUONARROTI Ponte A Egola - San Miniato www.istitutocomprensivobuonarroti.it SCUOLA dell INFANZIA 2016 2017 L ISTITUTO COMPRENSIVO è un Istituto Scolastico che raggruppa

Dettagli

CAPO I. Interventi regionali per il diritto allo studio. Art. 1

CAPO I. Interventi regionali per il diritto allo studio. Art. 1 Legge regionale 26 maggio 1980, n. 10 Norme regionali in materia di diritto allo studio. 1 Quando le disposizioni della presente legge menzionano un Assessorato, la menzione si intende riferita alla Direzione

Dettagli

TABELLA di attribuzione CREDITO SCOLASTICO (allegata al D.M. 42/2007 che sostituisce la tabella prevista dall art. 11 comma 2 del D.P.R.

TABELLA di attribuzione CREDITO SCOLASTICO (allegata al D.M. 42/2007 che sostituisce la tabella prevista dall art. 11 comma 2 del D.P.R. ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE DI PRIMIERO Liceo Economico per l Impresa, Liceo Economico per il Turismo, Liceo Scientifico, Corso Tecnico per le Costruzioni, l Ambiente ed il Territorio Criteri per

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO G.B.NICCOLINI SAN GIULIANO TERME. SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO N. Mandela

ISTITUTO COMPRENSIVO G.B.NICCOLINI SAN GIULIANO TERME. SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO N. Mandela ISTITUTO COMPRENSIVO G.B.NICCOLINI SAN GIULIANO TERME SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO N. Mandela San Giuliano Terme, 15/18 gennaio 2016 Scuole dell Istituto Agnano Asciano Campo Gello S.Giuliano/G ello

Dettagli

I.C. DE AMICIS - Busto Arsizio

I.C. DE AMICIS - Busto Arsizio I.C. DE AMICIS - Busto Arsizio http://www.icdeamicis.gov.it Secondaria di 1 Grado E. De Amicis Anno scolastico 2016/2017 Piano Triennale dell Offerta Formativa (ex. L. 107 cd. «Buona scuola») La carta

Dettagli

C O M U N E D I V E D U G G I O C O N C O L Z A N O Provincia di Monza e Brianza A S S E S S O R A T O A L L I S T R U Z I O N E

C O M U N E D I V E D U G G I O C O N C O L Z A N O Provincia di Monza e Brianza A S S E S S O R A T O A L L I S T R U Z I O N E C O M U N E D I V E D U G G I O C O N C O L Z A N O Provincia di Monza e Brianza A S S E S S O R A T O A L L I S T R U Z I O N E P I A N O D I R I T T O A L L O S T U D I O Anno scolastico 2014/2015 ASSESSORE:

Dettagli

-SCHEDE SCUOLE -STRUTTURE EDILIZIE

-SCHEDE SCUOLE -STRUTTURE EDILIZIE Allegato 1 al POF Istituto Comprensivo N.Tommaseo di Conselve a.scol. 2012-13 -SCHEDE SCUOLE -STRUTTURE EDILIZIE CONSELVE SCUOLA DELL INFANZIA STATALE GIRASOLE Via L.Traverso, 3 e 2 (sez.staccata -ala

Dettagli

PROTOCOLLO DI INTESA con l Istituto Comprensivo di Vigodarzere per erogazione fondi anno scolastico 2013/2014

PROTOCOLLO DI INTESA con l Istituto Comprensivo di Vigodarzere per erogazione fondi anno scolastico 2013/2014 PROTOCOLLO DI INTESA con l Istituto Comprensivo di Vigodarzere per erogazione fondi anno scolastico 2013/2014 (art. 159 e 190 D. Lgs 297/94; art. 3 L. 23/96) Allegato DGC n. 153/5.12.2013 L anno duemilatredici

Dettagli

Istituto Comprensivo Karol Wojtyla

Istituto Comprensivo Karol Wojtyla Istituto Comprensivo Karol Wojtyla Sintesi del Piano Dell offerta Formativa A.S. 2014-2015 24 gennaio 2015: scuola aperta dalle ore 9 alle 12. Scuola Primaria Karol Wojtyla Largo Gervasoni, 1 20024 Garbagnate

Dettagli

Direzione generale per lo studente

Direzione generale per lo studente Dipartimento per l Istruzione Direzione generale per lo studente Prot. n. 6811/A0 Roma, 12 dicembre 2006 Sedi Ai Direttori Generali degli Uffici Scolastici Regionali Loro Sedi Al Sovrintendente Scolastico

Dettagli

Scheda P PROGETTO DI SPERIMENTAZIONE DELL AUTONOMIA SCHEDA DI PRESENTAZIONE

Scheda P PROGETTO DI SPERIMENTAZIONE DELL AUTONOMIA SCHEDA DI PRESENTAZIONE Scheda P PROGETTO DI SPERIMENTAZIONE DELL AUTONOMIA SCHEDA DI PRESENTAZIONE circolo didattico/istituto ( ordine, grado, denominazione) DIREZIONE DIDATTICA E. DE AMICIS indirizzo Via Aspromonte 35 città

Dettagli

ISTITUTO PROFESSIONALE DI STATO PER I SERVIZI COMMERCIALI E TURISTICI "L. EINAUDI"

ISTITUTO PROFESSIONALE DI STATO PER I SERVIZI COMMERCIALI E TURISTICI L. EINAUDI PROPOSTA ATTIVITA A.S. 2008-09 M1/PA08 CURRICOLARE EXTRACURRICOLARE ALTRO Titolo del Progetto Accoglienza- Alfabetizzazione,- Educazione interculturale Responsabile del Progetto Prof. ssa Colombo Lidia

Dettagli

SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO ARDIGO

SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO ARDIGO SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO ARDIGO CHI SIAMO LA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO ARDIGO SI TROVA IN VIA MAGELLANO 42 FA PARTE DELL ISTITUTO COMPRENSIVO DI VIA RAIBERTI DIRIGENTE SCOLASTICO: Dott.

Dettagli

PROPOSTA DI DELIBERA DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO DEMO ANAGRAFICO E SOCIO CULTURALE. Data avvio Proposta : 21/09/2012

PROPOSTA DI DELIBERA DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO DEMO ANAGRAFICO E SOCIO CULTURALE. Data avvio Proposta : 21/09/2012 PROPOSTA DI DELIBERA DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO DEMO ANAGRAFICO E SOCIO CULTURALE Data avvio Proposta : 21/09/2012 Illustrano l argomento OGGETTO: ESAME ED APPROVAZIONE DEL PIANO ANNUALE COMUNALE PER

Dettagli

RELAZIONE CONTO CONSUNTIVO 2013

RELAZIONE CONTO CONSUNTIVO 2013 MINISTERO DELL ISTRUZIONE, UNIVERSITA E RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE VIA ARISTIDE LEONORI 74 Via Aristide Leonori,74-00142 Roma C.M. RMIC8FF00E - C.F.

Dettagli

SCUOLA PRIMARIA PROGETTAZIONE EDUCATIVA ORGANIZZAZIONE DIDATTICA

SCUOLA PRIMARIA PROGETTAZIONE EDUCATIVA ORGANIZZAZIONE DIDATTICA SCUOLA PRIMARIA La scuola Primaria si propone di introdurre i bambini nel mondo della conoscenza, maturando in ciascuno la capacità di esprimere le proprie esperienze attraverso la lettura, la scrittura,

Dettagli

ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE P. LEVI SEZIONE SCIENTIFICA SEZIONE CLASSICA E SPERIMENTAZIONE GLOBALE A INDIRIZZO SCIENTIFICO TECNOLOGICO

ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE P. LEVI SEZIONE SCIENTIFICA SEZIONE CLASSICA E SPERIMENTAZIONE GLOBALE A INDIRIZZO SCIENTIFICO TECNOLOGICO ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE P. LEVI SEZIONE SCIENTIFICA SEZIONE CLASSICA E SPERIMENTAZIONE GLOBALE A INDIRIZZO SCIENTIFICO TECNOLOGICO M O N T E B E L L U N A DISTRETTO SCOLASTICO N 10 RELAZIONE ILLUSTRATIVA

Dettagli

Comune di Cogliate Provincia di Monza e della Brianza

Comune di Cogliate Provincia di Monza e della Brianza PIANO DI INTERVENTO PER L ATTUAZIONE DEL DIRITTO ALLO STUDIO Relazione introduttiva ANNO SCOLASTICO 2013/2014 (Approvato con deliberazione di C.C. del..) Nel predisporre la presente proposta di approvazione

Dettagli