CAMERA DI COMMERCIO DI TREVISO, L' OPEN DAY PER LO START UP D'IMPRESA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CAMERA DI COMMERCIO DI TREVISO, L' OPEN DAY PER LO START UP D'IMPRESA"

Transcript

1 I ristoratori della Marca Trevigiana ospiti presso la Sala Borsa della CCIAA CAMERA DI COMMERCIO DI TREVISO, L' OPEN DAY PER LO START UP D'IMPRESA Foto di S ylvia Zanotto

2 Sommario P.4 Speciale Modesign Made in IUAV Le mostre e i talk di Farinetti,Scarpa e Martinetti P.16 L open day per le start-up d impresa La due giorni dedicata a chi vuole fare impresa P.26 Open day CSR Visita alle Aziende Pastificio Jolly-Sgambaro e Da Re spa (Bibanesi) P.31 Un Trevigiano a Boston Intervista a Michele Mestrinaro P.45 I contratti di rete A cura dell ufficio Studi e Statistica della CCIAA P.49 Le aziende di successo che sfidano la crisi Intervista a Tomesella e Franceschini di Ormet spa Rubriche 1 - Giovani designer 2 - Speciale Mediazione 3 - Gli Uffici Camerali 4 - Racconti di stage presso la CCIAA 5 - CSR e Ambiente 6 - Giovani Trevigiani all estero 7 - Le partecipate della CCIAA 8 - Aziende di successo 9 - Monitor Economia 10 - Report Brevetti 11- Report Prezzi all Ingrosso L'ECONOMIA DELLA MARCA TREVIGIANA Bimestrale della Camera di Commercio di Treviso Aut. Tribunale Treviso n 9 del Redazione e amministrazione C am er a di C om m erci o I nd u stri a Arti gi an at o A gric olt ur a Tel Fax ologia.it - ov.it DIRETTORE RESPONSABILE MARCO D'EREDITA In redazione Silvia Trevisan

3 Editoriale 3 Gentili lettori come potrete leggere e vedere per le numerose foto riportate in questo bimestrale, la Camera di Commercio è fulcro in città degli eventi della città. E un luogo che pianifica con le associazioni del territorio le risorse per realizzare progetti che incentivano l economia locale, la formazione dei cittadini e che siano di promozione per l economia del nostro territorio. La Camera di Commercio svolge le attività amministrative che vi facciamo conoscere, in linea con la politica della trasparenza,riportando in ogni numero la scheda di presentazione degli uffici. Ma in questo numero spiccano in maniera particolare le attività che si sono svolte all interno della struttura, fruibili da tutta la cittadinanza. Desidero sottolineare l insolito, ma riuscitissimo evento in collaborazione con i ristoratori della Marca Trevigiana che hanno pensato ad una intelligente combinazione tra arte ed arte culinaria. Li abbiamo sostenuti a Possagno all interno della gipsoteca A. Canova ed abbiamo avuto il piacere di ospitare la serata di gala a conclusione dell evento Dripping Taste che ha generosamente fatto assaggiare a tutti i trevigiani ed ai turisti le specialità della nostra terra rielaborate dai ristoratori associati. La formazione è uno dei principali asset per la giunta e il consiglio camerale tanto che i corsi sono pianificati partendo da un attenta analisi delle necessità che devono essere superate affinché il nostro tessuto imprenditoriale e dei professionisti sia forte nel rimanere competitivo. Essere nella rete camerale e governativa è una realtà che richiede grande capacità di gestione delle importanti scelte che stanno accompagnando la sostenibilità della legge di stabilità, ma ancor di più oggi la CCIAA fa rete con tutte le realtà del territorio. Con Unioncamere e Veneto Promozione pianifica corsi di formazione per affrontare i mercati esteri e corsi per le start up d impresa per essere utili alle start-up e alle imprese consolidate. Entrambe le figure sono oggi impegnate in un difficilissimo compito. Per le start-up di identificare il business giusto con la necessità di essere supportate nella loro gestione e negli strumenti di promozione per imporsi in un mercato saturo e globalizzato. Per gli imprenditori consolidati di mantenere il business dovendo però cambiare i processi di produzione e di prodotto. Sono passaggi che la Camera di Commercio deve e vuole gestire insieme con i compiti di propria competenza. Così abbiamo visto che la giornata delle start-up d impresa ha avuto un tutto esaurito per i corsi di Web marketing strategy: come gestire la presenza digitale in rete e comunicare con il target di riferimento e di formazione e assistenza a futuri e neo imprenditori dal titolo Mettersi in proprio: cosa significa?. Così pure la Sala Borsa Merci è stata sede dei Colloqui individuali con gli esperti che hanno risposto sulle tematiche di Business plan e forme giuridiche,web marketing e social network,piano di marketing,assistenza economico-finanziaria e fiscale,terzo settore: associazioni e cooperative,iter burocratico e agevolazioni finanziarie,incubatore d impresa e servizi all innovazione. Una due giorni interamente gratuita affinché anche le più piccole aziende potessero avvicinarsi ai grandi temi che ora l economia impone. Il successo di presenze ad ogni attività di formazione che organizza l ente credo significhi un ottima sincronia con il tessuto imprenditoriale e professionale. Treviso è stata sede della tre giorni di Modesign Made in IUAV organizzata con l università di design del prodotto dello IUAV sostenuta dalla Camera di Commercio perché la CCIAA ha sempre creduto nel design quale fondamentale elemento per il vantaggio competitivo. La città ha avuto l opportunità di conoscere cosa viene realizzato all interno delle aule e gli imprenditori hanno potuto verificare le nuove creazioni realizzate quest anno ancor più vicine alla realtà locale perché il filo conduttore è stato l agroalimentare. Gli studenti accompagnati dai loro docenti hanno studiato i prodotti agroalimentari del Veneto e hanno creato nuovi prodotti e affinato quelli già esistenti. Mi ha colpito l idea applicata agli stivali di gomma che esistono da sempre e l utensile per raccogliere il radicchio rosso. Per poi considerare il marketing e la promozione dei prodotti con la rivista e le soluzioni di distribuzione. Mi sento di dire che gli imprenditori hanno avuto molti spunti potendo anche conoscere e partecipare ai talk, proprio alla Loggia dei Cavalieri che sapete è simbolo del logo camerale. Sono stati ospiti Oscar Farinetti,Tobia Scarpa,Guido Martinetti. E così presso la sede del Municipio la mostra curata dal Direttore di Design della moda Maria Luisa Frisa relativamente all esposizione delle immagini dell evento Treviso Fashion at IUAV. Ma vi lascio sfogliare EMT per vedere tutto ciò che è stato realizzato. Lo sguardo è sempre rivolto ai giovani studenti e ai giovani che hanno frequentato la Camera di Commercio in occasione degli stage perché sapete che il rapporto con le scuole del territorio è uno tra gli asset camerali. Rimaniamo con orgoglio sempre in contatto con i nostri giovani trevigiani che studiano e lavorano all estero in questo numero siamo lieti di conoscere Michele Mestrinaro eccellente studente negli Stati Uniti che ora sta concludendo il master a Boston e a breve sarà al lavoro a New York. Così le aziende che ci raccontano i passi che hanno fatto per innovare i propri prodotti In questo numero la Ormet S.p.A. Ritengo sia importante sottolineare l elevato livello delle indagini economico statistiche del nostro ufficio studi e statistica che ci offre delle attente analisi economiche che ogni imprenditore può consultare per affrontare nuove scelte o consolidare l offerta del proprio settore di attività. Una disamina fondamentale che ci auguriamo sia alla base di tutte le scelte di business. Il bimestrale EMT che è risultato finalista al premio nazionale E-GOV e che ha partecipato al forum PA - Call 10X10 Storie di Qualità 2013 vuole essere un importante tassello di comunicazione con la realtà trevigiana per una comunicazione decisamente trasparente. Marco D Eredità Segretario Gene rale de lla Camera di Co mmercio

4 4 MODESIGN_MADE IN IUAV La Cam era di Commer cio ha sostenuto e promosso l evento MODESIGN_Mad e in Iuav, una tre giorni dedicata al design. La Camera di Commercio ritiene il design uno dei fattori fondamentali per il vantaggio competitivo delle imprese. Si sono succeduti diversi eventi confe renze, talk pubblici, mos tre, seminari, percors i di design c he hanno vis ta coinvo lta tutta la città di Treviso aprendo anche luoghi non accessibili al pubblico. L obiettivo è stato ed è di c ondividere co n il territorio ciò che s i realizza in a ula e co n la convinzione che la rete tra le istituzioni,le associazioni imprendito riali e l università è la migliore risposta p er indurr e i processi di innovazione. MODESIGN_MADE IN IUAV è inizia ta con l inaugurazio ne de lla mostra Design dalla terra alla tavola presso l Archivio di Stato di Treviso a Riviera Santa Marghe rita. In mostra quattro la borato ri di progetto, realizzati da centoventi studenti e dieci docenti ed assiste nti di des ign e comunicazio ne del Corso di laurea in disegno industriale e multimedia Iuav, tema i prodotti ortof ruttico li veneti. Gli studenti di design de l prodotto e quelli di comunicazio ne graf ica hanno lavorato su un unico prge tto co lle ttivo dal titolo Des ign dalla terra alla tavola. Il filo conduttore è stato ide ntif icare il ruolo del design per valorizzare i prodotti ortofrutticoli del Veneto per collaborare con gli operatori di tutta la f iliera, dalla terra a lla tavola. La nostra redazione ha visitato la mos tra e ha incontrato i docenti. Il docente Francesco Messina ha curato il progetto editoriale. Ha sfogliato con noi la rivis ta dedicata a i vari prodo tti eno gastronomic i. Ci ha raccontato che gli studenti s i sono recati nei luoghi, hanno fotografato e realizzato i redaziona li pa rlando con i produtto ri, scopre ndo le diverse lavorazioni tra tradizione e nuove tecnolo gie. Hanno co nosciuto così le numerose varietà che la terra veneta off re. Il risultato è un capolavoro a nche per la sapiente arte dell impaginazio ne che ha saputo dosare ogni elemento creando un affascinante presentazione del territo rio Veneto, pensando anche co me e dove distribuire la pubblicazio ne. Così si è creata una sinergia tra realizzazio ni di design e le eccellenze agroalimentari del Veneto. Gli studenti hanno creato prodo tti come stivali di gomma, strumenti per la coltivazione e la raccolta dei prodotti. Articoli ri-progettati per agevolare gli operatori ne lle azioni di o gni giorno. La forza del design è stata dunque presentata in assoluta sinto nia co n la f unzionalità. Due sale hanno ospitato l esposizione dei progetti delle miglio ri tesi di laurea sul tema Aspirazio ni e Food-awa y, display degli esiti di IUAV Winter Workshop 2012, svolti in collaborazione co n Falmec e Coopbox. Da evidenziare c he la mostra è s tata rea lizza ta in c ollaborazione con Coldiretti Trevi so, Camp agna A mica, OP O Ven eto. La mostra è stato l'evento centrale, da cui il titolo di tutta la manifestazione, de l programma MODESIGN_Made in Iuav. Questi i nomi dei docenti: Paolo Lucchetta,, A lessandro Pedron, Gianluigi Pesco lderung co n Roberto Bandiera, Gio rgio Cedolin, Luca Ferigo, Nic la Indrigo, Alessandra Pasetti, Elisa Pasqual

5 5 Verd Essenza Rrime di na tura li co n i prodotti de lle terre venete Marta Pederiva, Marianna Saccardo N u o v o G u s t o V e n e t o Snack a base di frutta e verdura secca di origine veneta Giovanni Rozi o, Vita Tae Zorat

6 6 Moodboot Stivale versatile Silvia Franceschino Hill Sarchiato re per la coltivazio ne manua le del radicchio rosso di Treviso Simone Affabris

7 Due sale dell Archivio di S tato di Treviso hanno os pitato l esposizione de i pro getti delle migliori tesi di laurea sul tema Aspirazioni e Foo d-away, displa y de gli esiti di IUAV Winter Wo rkshop 2012, svolti in collaborazio ne con Falm ec e Coopbox. 7

8 Richiccoso Kit da pic-nic per la valo rizzazione de l riso del Delta de l Po, promuovendo te rritorio e turis mo 8 Stefania Bortolato, Andrea Casar a, Andrea Cisolla, Filippo Rossetti Ghermiglio Strumento per aprire e non ro mpere le noci di Fe ltre Laura Fracasso, Gabriele Marchetti, Mattia Orlando Three in On e Carrello della spesa per il trasporto di frutta e verdura da l mercato a casa Fabrizio Conte

9 9 talk pubblico LA FELICITÀ DEL MADE IN ITALY. Come arrivare là dove l'italia merita con Oscar Farinetti, Ideatore e fondatore Eataly É intervenuto Giovanni Manildo, Sindaco di Treviso Enrico Morteo, Giornalista e critico di design ha condotto il dibattito L evento si è svolto presso la Loggia dei Cavalieri a Treviso

10 10 talk pubblico LA FELICITÀ DEL MADE IN ITALY. Cucin are n ell a purezza con Tobia Scarpa, Arc hite tto e designe r / Ciro Cacchion e, Preside nte San Lorenzo / Pietro Luigi Cavallotti, Professore Emerito Po litecnico di M ila no Enrico Morteo, Giornalista e critico di design ha co ndo tto l evento. L evento s i è svolto presso la Loggia de i Cavalieri a Treviso Foto Ma tteo Allegri, Laura Fracasso, Caterina Zoppini Università Iuav di Venezia

11 11 talk pubblico LA FELICITÀ DEL MADE IN ITALY. L agricoltura come occasione di b ellezza con Guido Martin etti, Co-fonda tore Grom Enrico Morteo, Giornalista e critico di design ha co ndo tto l evento L evento s i è svolto presso la Loggia de i Cavalieri a Treviso

12 BE MY GUEST. A cura di Mari a Lui sa Frisa, fo tograf ie di Fran cesco de Luca e Laur a Bolz an 12 Il Comune di Trevi so ha ospitato il corso di laur ea in Design d ell a moda d ell Università Iu av di Ven ezia. La mostra BE MY GUEST si è tenuta p resso Cà Sugana sede d el Comune di Treviso ed è rimasta ap erta a l pubb lico dal 5 a ll 1 1 ottobre 2013

13 BE MY GUEST. Il Co mune di Treviso ha ospitato il c orso di laurea in Design della moda dell U niversità Iuav 13

14 BE MY GUEST. Il Comune di Treviso ha ospitato il co rso di la urea in Design della moda de ll Univers ità Iuav 14

15 15 A BUY VENETO FOR YOU GLI OPERATORI DA TUTTO IL MONDO SCOPRONO UN NUOVO VOLTO DEL TURISMO TREVIGIANO. Nel mese di otto bre all Hilton Molino Stucky di Ve nezia, si è svolta la 12 edizio ni di Buy Veneto Ven eto For You, il tra diziona le Workshop B2B tra opera tori stra nieri e veneti promosso ed organizza to da lla Regio ne del Veneto co n il supporto di Ve neto Promozione. A fianco del crucia le mo mento degli affari B2B, quest anno la Regio ne del Veneto e il GIST, il Gruppo di specializzazione dei giornalisti della stampa turistica italiana, hanno promosso un confronto sul tema Turismo straniero. Istruzioni pe r l uso, realizzato con la formula de lle interviste dire tte a d una do zzina di rappresentanti ed imprenditori del setto re turis tico del Ve neto in tutte le sue sfaccettature: dall a lbergo alle terme, dal campe ggio all outlet, dal mare alla montagna, dalla campagna alla Villa veneta alle città d arte, passando per gli studi di mercato che si conc retano ne lla collabo razio ne creata con Cà Foscari e che fanno capo a l CISET, il Centro internaziona le di s tudi sull eco nomia turistica. All'impo rtante appuntamento annuale, ha partecipato a nche quest a nno il Consorzio di promozione turistica Marca Trevi so in rappresenta nza de l Siste ma Turis tico Loca le composto da Provinci a di Tr eviso, Cam er a di Commercio, Comuni, UNPLI ed Associazioni di Ca tegoria de l Settore turistico - Unascom Confcommercio. É intervenuto al seminario il D irettore del Consorzio Marca Treviso Alessandro Mar tini, projec t leader dì Golf in Ven eto. Martini ha presentato il progetto Golf in Veneto e gli ottimi risultati raggiunti. Il Veneto dunque a nche come destinazio ne golfis tica: un piano di sviluppo partito c on le missioni in Scandinavia. II Veneto conta 45 campi, di cui 20 di s tandard internazio nale, è stato scelto come destinazione go lf istica da scoprire per il 2013 dall'associazione internaziona le degli o peratori de l turismo go lfistico. La Scandinavia è la frontiera su cui si sta lavorando oggi, ma inta nto vanno fo rte i mercati di lingua tedesca e l'europa centra le. Si nota, dice Martini, una maggiore conoscenza del prodo tto-go lf in Veneto e la te ndenza dei nostri operatori ad accogliere con professionalità questo tipo di turisti. Martini presenta i dati so tto linea ndo che nei primi 5 anni di attività di Golf in Vene to, sono arrivati mezzo milio ne di tedeschi, a ustriaci ed inglesi. L evento di presentazione del pro getto in Scandinava ha avuto un gra nde successo, basti pe nsare - dice che quando da loro c è il ghiacc io in Ve neto è a ncora poss ibile giocare. Si gioca tutto l'anno al lago di Garda, a Venezia. Il golf ista sceglie un luogo per la propria vacanza se c'è un campo da golf, se c'è attenzione al bello è un turista che ce rca l'armonia dell offerta. I Tour operator sottolinea Martini - c i chiedono però un unico riferimento, non singole proposte. Per il Golf in Vene to vogliamo fare sistema d'intesa con la Regione Veneto, puntia mo a l c lub di prodotto. É impo rtante l aeroporto primo punto d'ingresso. É fondamentale essere capac i di dare una rispos ta entro 24 ore al turistache c hiede info rmazio ni. Il Consorzio Marca Treviso ha accolto una delegazione di operatori provenienti dal Brasile, Regno Unito, Svezia, Germania, Finlandia, Corea e li ha accompa gnati a visitare la provincia di Treviso sulle tr acce di H emingway e i luoghi della Prim a Gu erra Mondi ale. Il Consorzio di Promozione Turistica Marca Treviso ha inteso, accompagnando le delegazioni lungo l itinerario della memoria, emozionare e sensibilizzare gli operatori relativamente a l tema de lla Grande Guerra e proporre l offerta turistica trevigiana al mercato internaziona le. L itinerario è iniziato dal Park Hotel Villa Fiorita di Monastier, che ospita la Mostra Hemingwa y + Piave e, dopo una vis ita al B&B Rifugio del Poeta di San Biagio di Ca lla lta, la delegazione s i è recata presso l Ossario di Fagarè, il Museo Storico della G rande Guerra di Maserada sul Piave e il C imitero Inglese di Tezze di Vazzola. Le delegazioni hanno fatto tappa presso una delle ca ntine lungo la Strada de i Vini del Piave per assaggiare la pro duzione loca le DOC e DOCG. Nella gio rnata del 12 otto bre a Nervesa della Battaglia le guide na tura listiche specia lizza te di To See Travel & Outdoor hanno accompagnato gli os piti prima in una c oinvo lgente passeggiata fra le be llezze naturalistic he del Montello e successivamente fra gli aerei della prestigiosa Collezio ne Jonathan presso il campo di volo di Nervesa. Il viaggio della memo ria si è conc luso con una visita emo ziona le de lle Galle rie s ulla Cima del Monte Grappa.

16 Speciale Open day Camera di Commercio di Treviso 16 CAMERA DI COMMERCIO DI TREVISO, L' OPEN DAY PER LO START UP D'IMPRESA Si è svolto con grande successo di presenze presso la Camera di Comme rcio di Treviso, l' Open day per lo s tart up d'impresa. La Camera di Commerc io di T reviso, nell'ambito del Programma Regiona le per l'impre nditoria femminile e giovanile ha organizzato un open day per lo sta rt up d'impresa con seminari e collo qui individuali con espe rti del settore. Questa giornata è sta ta un servizio gratuito offerto da lla Came ra di Commerc io di c ui hanno beneficia to più di 200 iscritti. I partecipanti hanno seguito il seminario dal tito lo Mettersi i n proprio: cosa significa? L'intervento è stato condotto da Raffaella Losito, consulente d'impresa specializzata nella formazione e nell'assistenza a futuri e neo imprenditori. Raffaella Losito ha pa rlato della Funzioni e del ruolo de ll'imprendito re, dell'importa nza di un Piano d'impresa. Inoltre ha analizzato il Piano d'impresa nelle sue fasi: dall'idea all'impresa; il prodo tto ed il mercato; il marketing; le risorse; il piano eco nomic o-finanziario Gli iscritti al semina rio hanno partecipa to ad un evento coinvolgente in cui si è parlato di Creatività, di spirito di inizia tiva e volontà di me ttersi in pro prio. L esortazione però è stata che, per trasformare le idee in un'impresa, è necessario valutare i rischi, saper redigere un business plan e sceglie re la forma giuridica più a datta alle proprie esigenze. Nel pomeriggio la sala convegni della Camera di Commercio era gre mita di iscritti per partecipa re al seminario:web mar keting str ateg y: come gestir e la presenz a digital e in rete e comunicar e con il target di riferim ento. L'intervento è stato condotto da Davide Nonino, digita l strategist, specia lizza to nel supportare le aziende nello sviluppo della propria presenza integrata in rete; ha f irmato la case histo ry Piaceri Mediterrane i, fra i casi di successo uffic iali segnalati da Facebook Italia al link facebook.com/business. Nonino ha parlato de llo sviluppo di un web sempre più socia le, legato al valore de lle comunicazioni e a ll'utilità/valenza dei contenuti, ha spinto gli utenti ad aggregarsi in c ommunity e ad ado t- tare strume nti di dialo go interattivi e rec iproc i. Un co ntesto che rappresenta, per le azie nde, l'opportunità di individua re il proprio target di riferimento in rete, implementando la pro pria visibilità tramite lo sviluppo di una digital strategy integra ta con il piano di marketing e dai risultati strettamente misurabili. L intervento di Nonino è s tato partico larmente ricco d info rmazio ni e spunti utili per la presenza in rete delle numerose aziende. Il semin ario, infatti, è stato p ensato com e una guida

17 Speciale Open day Camera di Commercio di Treviso 17 pratica ed oper ativa all'elaborazion e di un piano di web marketing: dalla necessaria operazione di ascolto della rete all'integrazione di un media mix digitale (Socia l me dia marketing, SEO, Digital PR, ADV online...) con valutazio ne di cos to/benefic io. Il semina rio si è concluso con una vivace richiesta di informazioni da parte dei partecipa nti che hanno rivolto numerose doma nde al relato re. Per entrambi i seminari le iscrizio ni si so no chiuse a nticipa tamente per raggiunto limite dei posti disponibili Nel corso dell open day la Camera di Commercio ha messo a disposizione la sala Bo rsa per i Collo qui individuali con gli esperti. Durante la giornata, gli espe rti hanno risposto su varie tema tic he. Business pl an e forme giuridich e Web mar keting e social network Piano di mar keting Assistenza economico-fin anziari a e fiscal e Terzo settore: associazioni e cooperative Iter burocratico e agevolazioni finanziarie In cub ator e d i mpr esa e servizi all innovazione Gli interessati hanno potuto prenotare i colloqui individuali. Anche per i colloqui individuali le prenotazioni sono state chiuse per raggiunto limite dei posti dispo nibili. Gli eventi sono sta ti a c ura de llo Sportello Nuova Imprenditori a Servizi per l'impresa della Came ra di Commercio di Treviso. I numeri d ei par tecip anti: n. 89 persone presenti al seminario Mettersi in proprio dott.ssa Los ito n. 117 perso ne presenti al semina rio web ma rketing do tt. Nonino n. 58 colloqui individua li co n esperti gestiti con a ppuntamento. Accesso libero allo spo rtello info rmativo dell Azie nda Specia le Treviso Tecnolo gia e Fondazione la Fornace (c irca n. 10 perso ne) Sala Borsa de lla CCIAA Le aziende ai co llo qui individua li co n gli espe rti

18 18 TREVISO: DRIPPING TASTE 2013 ALLA CAMERA DI COMMERCIO IL MEGLIO DELLA PROVINCIA DI TREVISO E DIVENTATA ARTE NEL PIATTO Un ricco programma di degustazioni, esposizioni e visite cultura li ha animato il capoluogo della Marca in un unicum emoziona le che ha coinvolto tutti, dai più piccoli con le Fa ttorie Didattiche a i gourmet sperimentatori con mostre d arte, p erforma nce ed origina li menu dedicati al Natural Food Il gesto artistico di Jackson Po llo ck è diventato Arte nel Piatto co n Treviso: Dripping Taste, l evento che sabato 19 e domenica 20 ottobre ha trasformato Treviso in una vera e propria mos tra de l gus to on the road. La creativ ità de l Gruppo Risto ratori della Marca Trevigia na (U nascom-confco mmercio) ha guidato alla sco perta delle eccelle nze a km zero, facendo vedere come l Action Painting del grande pittore america no abbia, in un certo senso, antic ipato il lingua ggio gestuale dei mode rni chef. Il patrimonio e nogastronomico della provincia di Treviso avrà ha avuto così un palcoscenico d eccezione, per dimostrare come esso sia il simbo lo di una cultura a tutto tondo. La ma nifestazione proporrà ha proposto un unicum emozionale che ha offerto momenti s peciali pe r tutti co n mos tre d arte, performance ed originali menu dedicati al Natural Food, ma anche fattorie didattiche per i bambini, mostre, cicchetterie, cooking show e de gustazioni guida te. Il tutto grazie a un itinera rio c he ha a ttraversato il cuore de l capo luo go della Marca da piazza Borsa a piazza Indipendenza, passando pe r piazza San Vito, per quella Dell U niversità, fino ad arrivare alla Loggia dei Cavalieri, addentrandos i negli s pazi espos itivi del Museo di Santa Caterina e nel palazzo de lla Camera di Commercio dove sabato 19, alle ore 20.00, è andata in scena la cena di gala con il menu sperimentale a più mani inter am ente dedi - cato ai temi, moderni eppure antichissi - m i, d el r ap po rto U om o -N atur a. L appuntamento è stato arricchito dalla esposizione di alcuni recenti lavori, a cura di Chiara Casarin, dei due artisti P atrizia Polese e Roberto Bertazzon e dalle sonorità de l cristallarmonio di Gianfr anco Gri si. Quello che si è voluto dimostrare è che il territorio trevigiano è un qua lcosa che va oltre i suoi pro dotti di eccelle nza, trasmettendo quell innata cultura per lo S tile di Vita che ha reso famosa la Treviso di Giovanni Comisso, Arturo Martini, Gino Rossi, Bepi Mazzo tti, Beppo Maffio li la Piccola Atene, come la definì Dino Buzzati. Ad immo rta lare queste atmosfere sono stati i food-blogger che hanno pa rtecipato a l worksho p fo tograf ico dal tito lo Il Gesto, Il Gusto, Il Volto tenuto dal fotografo-artista Mario La Fortezza, proprio a partire dalle cucine dei ristoranti protagonis ti de ll evento. Treviso: Dripping Taste L Arte nel Piatto è un evento realizzato dal Gruppo Risto ratori de lla Marca Trevigiana (Unasco m-confcommercio ), nell ambito del più ampio progetto sviluppato con il co ntributo di PromoTreviso, Azienda Speciale della CCIAA di Treviso, pertanto in collaborazio ne trasversale con le quattro Associazioni di Cate goria (Confco mmerc io, Coldiretti, Unindus tria e Co nfartigianato ), nonché in co lla borazione con i Comuni di Treviso, Castelfranco Veneto e O derzo, la Fondazione Oderzo Cultura, l Associazione Terre di G iorgione e Berengo Studio, prestigiosa fornace di M urano. IL MENU DELLA CENA DI GALA TREVISO: DRIPPING TASTE 2013 CHE SI È TENUTA PRESSO LA SALA BORSA DELLA CAMERA DI COMMERCIO DI TREVISO. Ristorante P arco Gambrinus Chef Piercrhristian Zanotto Aperitivo Etic Hour Crema di be llezza, Pergamena di po lenta, Bocconc ini di miglio allo zaffera no bio e verdurine Prosecco Va ldobbiadene Superio re DOCG - Gambrinus Elisir Gambrinus Spritz Teatro dei Sapori Chef Giusepp e Agostini Petalo di rosa di Caste lfranco in aria autunnale con Raviolo di pestinacche e sinfo nia di Zucca, Fagio lo Nano di Levada e cuore di Casatella Trevigiana DOP Pan di zucca e Pa n di noc i Colli di Conegliano Bianco DOCG Mina - Astoria Ristorante Da Alfr edo- El Toulà Chef Luca Poretto Risotto al Radic chio Trevigia no, Raboso Piave DOC e triangoli di Piave Oro Interferenze di Acqua di Rosmarino con limone e di Cre ma di Casate lla Trevigiana DOP Rosa Bruna Rosato Spumante Brut - Metodo Classic o da uve di Raboso - Cecc hetto Ristorante Osteri a L e Coq - Roma Chef Roberto Franzin Storio ne in porc hetta su sasso del Piave, Fumo di erbe aro matic he, Mostarda di mela verde, Gelato di Carpione co n Acqua di radicc hio, cipolla rossa ed o lio affumicato Manzoni Bia nco 2012 Cecchetto Ristorante Al Migò Chef Mirco Migotto Cassata con Casatella Trevigiana DOP in dialogo con i Cinque Agenti del Tao: Legno, Fuoco, Terra, Metallo e Acqua Torchiato di Fregona DOCG Pie ra Dolza Cantina Produttori Fre gona Raboso Piave Passito R.P. - Cecchetto PrimeUve Bo naventura Masc hio Installazioni e perfo rmance de gli artisti: Patrizia Pol ese Roberto Bertazzon Foto di S ylvia Zanotto

19 19 CONCORSI DI IDEE "GIOVANI: UN FUTURO DA CONQUISTARE". VINCITRICE LA CLASSE IV (A.S. 2012/2013) LICEO DELLE SCIENZE SOCIALI DELL ISTITUTO DUCA DEGLI ABRUZZI DI TREVISO Si è svolta presso la Camera di Commercio di Treviso, la Cerimo nia di assegnazione dei premi ai v incitori dei Co ncors i di Idee "Giovani: un futuro da conquis tare". La Presidente del Comitato pe r l Imprendito ria Femminile, Kati a March esin ha aperto i lavori comunicando l importanza del progetto realizza to e soprattutto de lla co ndivisione co n gli istituti scolastici e c on i giovani, futuro della nostra economia. Gli is tituti che hanno colto l opportunità di questo premio istituito dalla Camera di Comme rcio e da l co mita to dell imprenditoria femminile hanno collaborato con entusiasmo e passio ne. Ai docenti è andato il plauso de l co mitato per l impegno dedicato. Alla cerimonia sono stati invitati giovani imprenditori trevigia ni c he hanno racco ntato la storia di successo de lle lo ro aziende. Sto rie che si sono intrecc iate a lle pro prie esperie nze di vita, alla famiglia, alle istituzioni e che li hanno accompagna ti ne l cammino da stat-up ad aziende di successo. Philipp Br eintenberg er della Società agricola F.lli Bre intenberger ss (www.kiwibio.com) ha raccontato l idea diventata realtà di creare un nuovo succ o a base di kiwi. Idea nata da un incontro btob in Camera di Commerc io con un potenziale c lie nte este ro. Quello c he ha co lpito del racconto di Philipp è c he ha compiuto ogni step, assieme al frate llo, nell ambito delle istituzioni con assoluta attenzione al mercato, ai compe titor, alla corporate branding e alla proprietà industria le. Ha partecipato ad un progetto e uropeo ed ha avuto la co nsule nza per la registrazione europea del ma rchio da parte di Treviso Tecnolo gia. Molto intensa la s toria dell imprenditrice Debora Oliosi della FAM, Moca Interac tive, One more click (www.do nnaimpre nditore.it) che come informa tica / programmatrice ha fondato un age nzia web allontanandos i dall azienda di famiglia per poi rilevarla quando si trovava in una situazio ne di grave crisi. Do po 4 anni aveva annulla to i debiti e raddoppiato il fatturato. Mirko Bisetto de lla Bie mme Srl di M irko Bisetto ha iniziato, con un amico, l a ttività di e-commerce a casa sua. La decisione di cambiare sede è nata qua ndo, racco nta - il rumore del nastro a desivo per fare i pacchi copriva la voce al te lefono. Via via l attività si è andata sviluppando divenendo non solo un service per l e-commerce, ma anche off rendo a l cliente la logis tica per la gestio ne de lla merce quindi la sede in nuove unità di capannoni. Un e-commerce a 360 gradi. Arrivano importanti clienti con cui lavorano in outso urcing. Mirko sotto linea l impo rtanza da ta ad ogni dipendente. - Durante i colloqui selezionavamo le persone che capivamo avrebbero lavorato pensando di fare del loro meglio per sé e per l a zienda-. Non sempre tutto è a ndato come doveva e i giovani imprendito ri nel corso dei racconti s i rattristano per po i raccontare con entus iasmo come hanno fatto per perseguire la propria idea, il proprio proge tto azienda le. C è chi ti chiude la porta in faccia e chi invece crede in te - racconta Philipp. Dalla crisi, in cui ci siamo trovati coinvolti, racconta, abbiamo creato l opportunità per un nuovo modello di bus iness. Debora Oliosi racco nta che ha vissuto la bolla finanziaria di internet ed ha compreso che nulla è dovuto. Ho capito -racconta- che ti devi svegliare alla mattina chiedendoti cosa vuoi fare per te e pe r gli a ltri-. Avere un impresa signif ica me tter in gioco la pro pria vita. Scelta che non è da tutti. La cosa più importante è guardarsi de ntro. Il Comitato per l imprenditoria f emminile h a comunicato i vincitori d ei du e concorsi Giovani: un futuro d a conquistar e. Per il conco rso dedicato a gli studenti degli Istituti Secondari di Secondo gra do: la cl asse IV (a.s. 2012/2013) Liceo delle Scienz e Soci ali dell Istituto Duca degli Abruzzi di Treviso, con l ela borato Occuparsi del presente per non preocc uparsi del futuro. Per il concorso dedicato agli studenti universitari: Thom as Titze con la canzone U n mondo che aspetta anc he te Barbara No al con la poesia Passione, Arte, Collabo razio ne L evento è stato o rganizzato dalla Segreteria Organizzativa del Co mita to per l impre nditoria femminile de lla Came ra di Co mmerc io di Treviso - Ufficio Servizi per l Impresa.

20

OPEN DAY IMPRENDITORIA FEMMINILE E GIOVANILE A VERONA. MERCOLEDI 8 OTTOBRE 2014 Dalle ore 9,00 alle ore 19,00

OPEN DAY IMPRENDITORIA FEMMINILE E GIOVANILE A VERONA. MERCOLEDI 8 OTTOBRE 2014 Dalle ore 9,00 alle ore 19,00 OPEN DAY IMPRENDITORIA FEMMINILE E GIOVANILE A VERONA INCONTRI E CONSULENZE GRATUITE PER ASPIRANTI E NEO IMPRENDITORI MERCOLEDI 8 OTTOBRE 2014 Dalle ore 9,00 alle ore 19,00 presso la Camera di Commercio

Dettagli

La delocalizzazione delle università statali italiane. Presentazione dei risultati della ricerca

La delocalizzazione delle università statali italiane. Presentazione dei risultati della ricerca La delocalizzazione delle università statali italiane Presentazione dei risultati della ricerca Obiettivi conoscitivi Descrivere il fenomeno della delocalizzazione universitaria; Analizzare il processo

Dettagli

ISTITUTO PROFESSIONALE STATALE PER I SERVIZI COMMERCIALI

ISTITUTO PROFESSIONALE STATALE PER I SERVIZI COMMERCIALI PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE: PIANIFICAZIONE PUBBLICITARIA classe Quarta Classe V Modulo 1 LA CAMPAGNA PUBBLICITARIA TEMPI: settembre, ottobre Cono sce le teo rie della comunicazione pubblicitaria (attenzione

Dettagli

Prot. Novara, 20 luglio 2015. Date Impegni Orario

Prot. Novara, 20 luglio 2015. Date Impegni Orario Prot. Novara, 20 luglio 20 OGGETTO: CALENDARIO DEGLI IMPEGNI DI SETTEMBRE 20 Date Impegni Orario 1 settembre Collegio Docenti :00 2 settembre Prove studenti con giudizio sospeso (vedi elenco) 8:30 3 settembre

Dettagli

Identità e tecnologia nelle produzioni agroalimentari per un nuovo modello di agricoltura sostenibile

Identità e tecnologia nelle produzioni agroalimentari per un nuovo modello di agricoltura sostenibile Identità e tecnologia nelle produzioni agroalimentari per un nuovo modello di agricoltura sostenibile V a lte r C a n tin o 1 7 n o v e m b re 2 0 1 0 Università degli Studi di Scienze Gastronomiche: mission

Dettagli

OPEN DAY IMPRENDITORIA FEMMINILE E GIOVANILE A ROVIGO VENERDI 3 OTTOBRE 2014

OPEN DAY IMPRENDITORIA FEMMINILE E GIOVANILE A ROVIGO VENERDI 3 OTTOBRE 2014 OPEN DAY IMPRENDITORIA FEMMINILE E GIOVANILE A ROVIGO INCONTRI E CONSULENZE GRATUITE PER ASPIRANTI E NEO IMPRENDITORI VENERDI 3 OTTOBRE 2014 presso il Salone del Grano della Camera di Commercio di Rovigo

Dettagli

IL MISTERIOSO MONDO DELLE ONDE ELETTROMAGNETICHE: UN VIAGGIO ALLA SUA SCOPERTA

IL MISTERIOSO MONDO DELLE ONDE ELETTROMAGNETICHE: UN VIAGGIO ALLA SUA SCOPERTA IL MISTERIOSO MONDO DELLE ONDE ELETTROMAGNETICHE: UN VIAGGIO ALLA SUA SCOPERTA Luana Gasparini Michela Soldati Multicentro CEAS RA21 Comune di Ravenna C è un m o ndo m is te rio s o c he è pre s e nte

Dettagli

Nome e Cognome Indirizzo Telefono Cellulare E-mail Nazionalità Data di nascita Codice Fiscale

Nome e Cognome Indirizzo Telefono Cellulare E-mail Nazionalità Data di nascita Codice Fiscale IN F O R M A Z IO N I P E R S O N A L I Nome e Cognome Indirizzo Telefono Cellulare E-mail Nazionalità Data di nascita Codice Fiscale V a le n tin a B e c c h i E S P E R IE N Z E L A V O R A T IV E D

Dettagli

U n po z z o art e s i a n o (fora g e) per l ap p r o v v i g i o n a m e n t o di ac q u a pot a b i l e.

U n po z z o art e s i a n o (fora g e) per l ap p r o v v i g i o n a m e n t o di ac q u a pot a b i l e. In m o l ti pa e s i po c o svil u p p a t i, co m p r e s o il M al i, un a dell a pri n c i p a l i ca u s e di da n n o alla sal u t e e, in ulti m a ista n z a, di m o r t e, risi e d e nell a qu al

Dettagli

Incentivi finanziari alle imprese

Incentivi finanziari alle imprese Incentivi finanziari alle imprese Delibera della Giunta regionale n. 208 del 2 aprile 2012 Programma Attuativo Regionale (PAR) a valere sul Fondo per lo Sviluppo e la Coesione (FSC) 2007-2013 Asse I Linea

Dettagli

SCHEDA DI PRENOTAZIONE ALBERGHIERA Da completare in modo leggibile, firmare ed inviare VIA E-MAIL entro il 15 giugno 2015 a: raffaele@effegiviaggi.

SCHEDA DI PRENOTAZIONE ALBERGHIERA Da completare in modo leggibile, firmare ed inviare VIA E-MAIL entro il 15 giugno 2015 a: raffaele@effegiviaggi. SCHEDA DI PRENOTAZIONE ALBERGHIERA Da completare in modo leggibile, firmare ed inviare VIA E-MAIL entro il 15 giugno 2015 a: raffaele@effegiviaggi.it Il sottoscritto Via COMUNE CODICE FISCALE (obbligatorio)

Dettagli

ISTITUTO PROFESSIONALE STATALE PER I SERVIZI COMMERCIALI

ISTITUTO PROFESSIONALE STATALE PER I SERVIZI COMMERCIALI PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE: TECNOLOGIE TESSILI classe Terza Le lezioni di Tecnologie Tessili hanno come scopo la conoscenza delle fibre tessili, dei filati e dei L o bbiettivo è que llo di co lle ga re

Dettagli

http://photofinish.blogosfere.it/2009/04/mostre-mostre-e-ancora-mostre.html

http://photofinish.blogosfere.it/2009/04/mostre-mostre-e-ancora-mostre.html Pagina 1 di 5 Blow Photofinish up sul mondo della fotografia AP R 0 9 8 Mo s tre, m o s t re e a n c o ra m o s t re! Pu b b lic a t o d a Fra n c e s c a D e Me is a lle 1 2 :3 3 in Mo s t re Si intitola

Dettagli

Protocollo di Intesa Tra

Protocollo di Intesa Tra Protocollo di Intesa Tra Camera di Commercio di Ancona e Ordine degli Ingegneri di Ancona in materia di Mediazione PROTOCOLLO DI INTESA TRA LA CAMERA DI COMMERCIO DI ANCONA E L ORDINE DEGLI INGEGNERI DELLA

Dettagli

Cibo, libri e... FIERA DI GENOVA

Cibo, libri e... FIERA DI GENOVA Cibo, libri e... FIERA DI GENOVA 21, 22, 23 Giugno 2013 FIERA DEL LIBRO E DEL TURISMO ENOGASTRONOMICO L editoria enogastronomica da alcuni anni registra una crescita notevole. I media hanno dato e continuano

Dettagli

a cura della Dott. Fiorenza Vandini 1

a cura della Dott. Fiorenza Vandini 1 1 Consultazione con il mondo del lavoro Proposta della Facoltà Nucleo di Valutazione Senato accademico Comitato di coordinamento regionale Consiglio di amministrazione 2 Raggiungere un MODELLO EUROPEO

Dettagli

OFFERTA FORMATIVA PER LE PROFESSIONI SANITARIE

OFFERTA FORMATIVA PER LE PROFESSIONI SANITARIE OFFERTA FORMATIVA PER LE PROFESSIONI SANITARIE ANNO ACCADEMICO 2011-2012 Libera Università degli Studi per l Innovazione e le Organizzazioni Via Cristoforo Colombo, 200 00145 Roma T +39 06 510.777.1 F

Dettagli

Manifesto Arci Servizio Civile 2007

Manifesto Arci Servizio Civile 2007 Manifesto Arci Servizio Civile 2007 Cesenatico, 24 25 Novembre 2006 1 Premessa Il Manifesto 2000 è sta ta la base di rife rimento idea le e sta tuta ria de ll azione di Arci Se rvizio C ivile in questi

Dettagli

Dott. Geom. Francesco Parrinello

Dott. Geom. Francesco Parrinello Workshop Le professioni tecniche nella mediazione Trapani, 08 Ottobre 2011 L' esperienza professionale a servizio della Mediazione A cura del Dott. Geom. Francesco Parrinello Presidente del Collegio dei

Dettagli

Good Food in Good Fashion Milano Moda Donna Settembre 2013

Good Food in Good Fashion Milano Moda Donna Settembre 2013 Good Food in Good Fashion Milano Moda Donna Settembre 2013 PREMESSA L Associazione Maestro Martino ha lo scopo di promuovere il territorio lombardo e le sue eccellenze attraverso la Cucina d Autore. L

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 2

Test di ascolto Numero delle prove 2 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e messaggi. In quale luogo puoi ascoltare i testi? Scegli una delle tre proposte che ti diamo. Alla fine del

Dettagli

Centro di Alti Studi Superiori per la Cultura e il Territorio

Centro di Alti Studi Superiori per la Cultura e il Territorio Media partner Con la collaborazione di Incubatore non tecnologico di imprese giovanili Centro di Alti Studi Superiori per la Cultura e il Territorio NOVEMBRE - DICEMBRE 2015 SEMINARI DI ALTA FORMAZIONE

Dettagli

INTERVENTI PER L INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE IMPRESE PROGRAMMA ATTIVITÀ 2012

INTERVENTI PER L INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE IMPRESE PROGRAMMA ATTIVITÀ 2012 INTERVENTI PER L INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE IMPRESE PROGRAMMA ATTIVITÀ 2012 Area Commercio e Promozione Estero Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di Treviso www.tv.camcom.it promozione@tv.camcom.it

Dettagli

XXII Convention Mondiale delle Camere di Commercio Italiane all Estero. Expo 2015, un opportunità e una sfida per le imprese e il Territorio

XXII Convention Mondiale delle Camere di Commercio Italiane all Estero. Expo 2015, un opportunità e una sfida per le imprese e il Territorio XXII Convention Mondiale delle Camere di Commercio Italiane all Estero Expo 2015, un opportunità e una sfida per le imprese e il Territorio Monza, 9 13 novembre 2013 ABSTRACT PREMESSA La crescita del nostro

Dettagli

ISTITUTO PROFESSIONALE STATALE PER I SERVIZI COMMERCIALI

ISTITUTO PROFESSIONALE STATALE PER I SERVIZI COMMERCIALI PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE: PROGETTAZIONE GRAFICA classe Quarta Classe IV Modulo 1 RETORICA E PUBBLICITA Tempi: Settembre/Ottobre Conoscenza delle figure retoriche da applicare al messaggio pubblicitario

Dettagli

PROGRAMMA REGIONALE DI PROMOZIONE DELL IMPRENDITORIA GIOVANILE E FEMMINILE IN VENETO

PROGRAMMA REGIONALE DI PROMOZIONE DELL IMPRENDITORIA GIOVANILE E FEMMINILE IN VENETO giunta regionale 9^ legislatura ALLEGATOA alla Dgr n. 2888 del 28 dicembre 2012 pag. 1/11 PROGRAMMA REGIONALE DI PROMOZIONE DELL IMPRENDITORIA GIOVANILE E FEMMINILE IN VENETO 2012-2013 ALLEGATOA alla Dgr

Dettagli

HAI UNA PICCOLA IMPRESA? INSIEME A NOI PUOI FARLA CRESCERE!

HAI UNA PICCOLA IMPRESA? INSIEME A NOI PUOI FARLA CRESCERE! HAI UNA PICCOLA IMPRESA? INSIEME A NOI PUOI FARLA CRESCERE! 2014 FORMAPER SVILUPPO DELL IMPRENDITORIALITÀ Formaper è un azienda speciale della Camera di Commercio di Milano nata nel 1987 con la missione

Dettagli

Mediazione Civile & Commerciale. Studio Legale MM & PARTNERS. Viale Majno,7 20122, Milano Tel. 02/76280777 02/76280776 Fax.

Mediazione Civile & Commerciale. Studio Legale MM & PARTNERS. Viale Majno,7 20122, Milano Tel. 02/76280777 02/76280776 Fax. Studio Legale MM & PARTNERS Viale Majno,7 20122, Milano Tel. 02/76280777 02/76280776 Fax. 02/76407336 Mediazione Civile & Commerciale Avv. Maria Sorbini m.sorbini@mmjus.it INDICE: 1. DOPO UN TORMENTATO

Dettagli

Introduzione al Decreto Legislativo n. 28/2010

Introduzione al Decreto Legislativo n. 28/2010 La mediazione per la conciliazione: una nuova opportunità per cittadini ed imprese Introduzione al Reggio Emilia, 19 ottobre 2010 Che cos è la mediazione? L attività, comunque denominata, svolta da un

Dettagli

MEDIAZIONE E CONCILIAZIONE

MEDIAZIONE E CONCILIAZIONE MEDIAZIONE E CONCILIAZIONE Strumento non giurisdizionale di risoluzione delle controversie mediazione > attività svolta per raggiungere un accordo tra le parti conciliazione > il risultato di siffatta

Dettagli

Camera dei D eputati - 9 1 3 - Senato della Repubblica

Camera dei D eputati - 9 1 3 - Senato della Repubblica Camera dei D eputati - 9 1 3 - Senato della Repubblica POR FESR 2 0 0 7-2 0 1 3 A r t.ii.1.1 Prod e n e r g ie rinn (M isura 2 ) "INCENTIVAZIONI ALL'INSEDIAMENTO DI LINEE DI PRODUZIONE DI SISTEM I E COMPONENTI

Dettagli

Dematerializzazione del ciclo di fatturazione passiva

Dematerializzazione del ciclo di fatturazione passiva Dematerializzazione del ciclo di fatturazione passiva L esperienza del Comune di Cesena Camillo Acerbi Resp.le Servizio Informativo Gestionale Comune di Cesena acerbi_c@comune.cesena.fc.it Robert Ridolfi

Dettagli

Articolo 1 Campo di applicazione del Regolamento

Articolo 1 Campo di applicazione del Regolamento REGOLAMENTO DI PROCEDURA dell organismo di mediazione MediaTorino s.r.l., istituito ai sensi del D. Legisl. 4 marzo 2010, n. 28 e del D.M. del 18 ottobre 2010, n. 180 così come modificato dal D.L. 21.06.13

Dettagli

Regolamento di Mediazione

Regolamento di Mediazione Regolamento di Mediazione www.amar-conciliazione.it Iscritta al n. 98 del registro degli organismi deputati a gestire tentativi di conciliazione istituito presso il Ministero della Giustizia Indice art.

Dettagli

GUIDA VELOCE ALLA MEDIAZIONE

GUIDA VELOCE ALLA MEDIAZIONE GUIDA VELOCE ALLA MEDIAZIONE WWW.IOCONCILIO.COM RES AEQUAE ADR srl omnibus aequa CHE COSA E UN SISTEMA ADR? La nostra ragione sociale è RES AEQUAE ADR, dove ADR sta per ALTERNATIVE DISPUTE RESOLUTION,

Dettagli

Imprenditori si Diventa

Imprenditori si Diventa Imprenditori si Diventa Sportello INTRAPRENDO, Imprenditoria giovanile e femminile, Contributi e Agevolazioni, Crea la tua impresa, Comitato per l imprenditoria femminile, Incubatore d impresa La Fornace

Dettagli

Mediazione. Cos'è. Come fare

Mediazione. Cos'è. Come fare UFFICIO ARBITRATO E CONCILIAZIONE VADEMECUM STRUMENTI DI GIUSTIZIA ALTERNATIVA AMMINISTRATI DALLA C.C.I.A.A. DI BOLOGNA Mediazione Cos'è La Mediazione è il modo più semplice, rapido ed economico per risolvere

Dettagli

PERDITA DELLA QUALIFICA DI COOPERATIVA "'

PERDITA DELLA QUALIFICA DI COOPERATIVA ' DIRITTO SOCIETARIO varie SOMMARIO SCHEMA DI SINTESI PERDITA DELLA MUTUALITA PREVA LENTE BILANCIO STRAORDINARIO RIACQUI SIZIONE DELLE CONDIZIO NI DI PREVALE NZA PERDITA DELLA QUALIFICA DI COOPERATIVA "'

Dettagli

donne, valore, comunicazione, marketing, automobili, news, social, meeting, expo, città, formazione. community WIP, network imprese, associazioni

donne, valore, comunicazione, marketing, automobili, news, social, meeting, expo, città, formazione. community WIP, network imprese, associazioni www.womaninpower.it donne, valore, comunicazione, marketing, automobili, news, social, meeting, expo, città, formazione. community WIP, network imprese, associazioni charity Eventi 2015, WIP magazine on

Dettagli

Esperienze da gustare

Esperienze da gustare 17-18-19 OTTOBRE 2014 Golf Club Ca della Nave Martellago (VE) Ospita: Esperienze da gustare Un viaggio alla scoperta di maestri e luoghi del territorio Veneto e non solo Workshop, Degustazioni, Lezioni

Dettagli

MEDIAZIONE CIVILE E COMMERCIALE

MEDIAZIONE CIVILE E COMMERCIALE CONVEGNO 4 NOVEMBRE 2013 a cura della Commissione di studio sulla Mediazione Arbitrato e Conciliazione MEDIAZIONE CIVILE E COMMERCIALE a cura della Dott.ssa Lidia Leone 1 MEDIAZIONE SI RIPARTE La nuova

Dettagli

DATA: 05 Luglio 2014 PAGINA: 4

DATA: 05 Luglio 2014 PAGINA: 4 DATA: 05 Luglio 2014 PAGINA: 4 DATA: 05 Luglio 2014 pag. 22 DATA: 05 Luglio 2014 pag. 11 ANSA DATA: 04 Luglio (ANSA) - TREVISO, 4 LUG - E' stato presentato oggi, a Treviso, un progetto di formazione pilota

Dettagli

CULTURA DEL CIBO E DEL VINO PER LA VALORIZZAZIONE E LA PROMOZIONE DELLE RISORSE ENOGASTRONOMICHE LIVELLO I - EDIZIONE X A.A.

CULTURA DEL CIBO E DEL VINO PER LA VALORIZZAZIONE E LA PROMOZIONE DELLE RISORSE ENOGASTRONOMICHE LIVELLO I - EDIZIONE X A.A. CULTURA DEL CIBO E DEL VINO PER LA VALORIZZAZIONE E LA PROMOZIONE DELLE RISORSE ENOGASTRONOMICHE LIVELLO I - EDIZIONE X A.A. 2015-2016 Presentazione Il percorso formativo è strutturato, attraverso un approccio

Dettagli

OFFERTE SOGGIORNO NELLE TERRE DI ANTONIO CANOVA

OFFERTE SOGGIORNO NELLE TERRE DI ANTONIO CANOVA OFFERTE SOGGIORNO NELLE TERRE DI ANTONIO CANOVA Una visita alla Gipsoteca alla luce delle lanterne, un esperienza indimenticabile! A seguire assaggi di prodotti tipici e degustazioni di Prosecco! Offerta

Dettagli

VIII Edizione del Forum delle Camere di Commercio dell Adriatico e dello Ionio TAVOLO DEL TURISMO

VIII Edizione del Forum delle Camere di Commercio dell Adriatico e dello Ionio TAVOLO DEL TURISMO VIII Edizione del Forum delle Camere di Commercio dell Adriatico e dello Ionio TAVOLO DEL TURISMO Intervento del Dott. Michele De Vita Segretario Generale Forum 1 Attività svolte dal tavolo del turismo

Dettagli

Il procedimento di mediazione

Il procedimento di mediazione Il procedimento di mediazione 1 Informativa al cliente e procura alle liti (art. 4 D.Lgs. 28/2010, modif. ex art. 84, co. 1, D.L. n. 69/2013, conv., con modif., dalla L. n. 98/2013) INFORMATIVA EX ART.

Dettagli

Rassegna Stampa. Romeo: il nuovo network per la ricerca in radioterapia oncologica

Rassegna Stampa. Romeo: il nuovo network per la ricerca in radioterapia oncologica Rassegna Stampa Romeo: il nuovo network per la ricerca in radioterapia oncologica Roma, Marzo 2015 COMUNICATO STAMPA Videoconferenza e medicina: nasce Romeo, network per la ricerca in radioterapia oncologica

Dettagli

Stern Zanin. M e d i a z i o n e

Stern Zanin. M e d i a z i o n e M e d i a z i o n e Chi siamo UN ORGANISMO COSTITUITO DA SOLI PROFESSIONISTI UNA DELLE PRIME REALTà PROFESSIONALI IN ITALIA ChE ha OTTENUTO L ISCRIzIONE AL REGISTRO DEGLI ORGANISMI DI MEDIAzIONE, PRESSO

Dettagli

i i i: i I i i!i!, i i i

i i i: i I i i!i!, i i i S I D RA D red g i n g, M a r i n e & E n v i ro n m e n ta l C o n t ra ct o r i i i: i I i i!i!, i i i P ro g ett a e d e s e g u e d a p i ù d i 3 0 a n n i o p e re m a r i tt i m e i n I t a l i a

Dettagli

OPEN DAY IMPRENDITORIA FEMMINILE E GIOVANILE A VENEZIA. MARTEDI 7 OTTOBRE 2014 dalle ore 9.00 alle ore 18.00

OPEN DAY IMPRENDITORIA FEMMINILE E GIOVANILE A VENEZIA. MARTEDI 7 OTTOBRE 2014 dalle ore 9.00 alle ore 18.00 OPEN DAY IMPRENDITORIA FEMMINILE E GIOVANILE A VENEZIA INCONTRI E CONSULENZE GRATUITE PER ASPIRANTI E NEO IMPRENDITORI MARTEDI 7 OTTOBRE 2014 dalle ore 9.00 alle ore 18.00 presso Albergo Novotel Via Ceccherini,

Dettagli

s tru m e n ti pe r la s o s te n ibilità am bie n tale de l te rrito rio C onvegno I l fu tu ro e n e rg e tic o de lla P ro vin c ia di

s tru m e n ti pe r la s o s te n ibilità am bie n tale de l te rrito rio C onvegno I l fu tu ro e n e rg e tic o de lla P ro vin c ia di + P rogetto C onvegno I l fu tu ro e n e rg e tic o de lla P ro vin c ia di B e llu n o A zio n i c o n g iu n te e s tru m e n ti pe r la s o s te n ibilità e n e rg e tic a e am bie n tale de l te rrito

Dettagli

AL SERVIZIO DELL ECONOMIA. Economia che cambia. Programma di attività 2015 della Camera di commercio di Bolzano

AL SERVIZIO DELL ECONOMIA. Economia che cambia. Programma di attività 2015 della Camera di commercio di Bolzano AL SERVIZIO DELL ECONOMIA Economia che cambia Programma di attività 2015 della Camera di commercio di Bolzano AL SERVIZIO DELL ECONOMIA Economia che cambia Una sfida da affrontare on. Michl Ebner dott.

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Giugno 2013 Livello: A2

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Giugno 2013 Livello: A2 per Stranieri di Siena Centro CILS : Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi. Sono brevi dialoghi o annunci. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

GIOVANI IMPRESE LAVORO. Guida alle iniziative della Camera di Commercio di Terni

GIOVANI IMPRESE LAVORO. Guida alle iniziative della Camera di Commercio di Terni GIOVANI IMPRESE LAVORO Guida alle iniziative della Camera di Commercio di Terni lo sai che... La Camera di Commercio organizza corsi per promuovere la cultura d impresa tra gli studenti e promuove tirocini

Dettagli

Novità dall Agenzia Lazio Lavoro

Novità dall Agenzia Lazio Lavoro Pagina 1 Novità dall Agenzia Lazio Lavoro Aggiornamento del 22 maggio di Roma e provincia, in particolare Roma, Velletri, Albano, Cerveteri, Monterotondo Stage: nuove proposte dai centri per l impiego.

Dettagli

OPEN DAY IMPRENDITORIA FEMMINILE E GIOVANILE A VENEZIA. MARTEDI 7 OTTOBRE 2014 dalle ore 9.00 alle ore 18.00

OPEN DAY IMPRENDITORIA FEMMINILE E GIOVANILE A VENEZIA. MARTEDI 7 OTTOBRE 2014 dalle ore 9.00 alle ore 18.00 OPEN DAY IMPRENDITORIA FEMMINILE E GIOVANILE A VENEZIA INCONTRI E CONSULENZE GRATUITE PER ASPIRANTI E NEO IMPRENDITORI MARTEDI 7 OTTOBRE 2014 dalle ore 9.00 alle ore 18.00 presso Albergo Novotel Via Ceccherini,

Dettagli

Kids Creative Lab Arte e moda Adesione

Kids Creative Lab Arte e moda Adesione Kids Creative Lab Arte e moda Adesione I promotori I promotori del progetto sono Collezione Peggy Guggenheim e OVS, una Fondazione e un azienda che da sempre hanno dimostrato particolare interesse verso

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Deliberazione n. 58 del 21/04/2016 Proposta N. 561/2016 OGGETTO: RISANAMENTO CONSERVATIVO DELL'EDIFICIO DENOMINATO EX CASA DEL POPOLO PER LA REALIZZAZIONE

Dettagli

Formazione e Conoscenza

Formazione e Conoscenza Formazione e Conoscenza Internazionalizzazione, Nuova Imprenditoria, Laboratori per il cambiamento, Responsabilità Sociale d Impresa (CSR), Regolazione del Mercato e Tutela del Consumatore, Servizio Stage,

Dettagli

La mediazione civile e commerciale

La mediazione civile e commerciale D Lvo 4mar2010 n 28 presentazione La mediazione civile e commerciale Il decreto legislativo 4 marzo 2010, n.28 (pubblicato nella G.U. n.53 del 5 marzo 2010) sulla mediazione in materia civile e commerciale

Dettagli

Ai Presidenti delle Pro Loco. Oggetto: collaborazione tra le Pro Loco e Treviso Marathon

Ai Presidenti delle Pro Loco. Oggetto: collaborazione tra le Pro Loco e Treviso Marathon Ai Presidenti delle Pro Loco Oggetto: collaborazione tra le Pro Loco e Treviso Marathon Gentili Presidenti, in seguito ad accordi presi tra Unpli e l organizzazione Treviso Marathon, vi portiamo a conoscenza

Dettagli

Gp.Studios - Via del Cavone7, 47100 Forlì Tel e Fax +39 0543 84099 - www.gpstudios.it - info@gpstudios.it

Gp.Studios - Via del Cavone7, 47100 Forlì Tel e Fax +39 0543 84099 - www.gpstudios.it - info@gpstudios.it Gp.Studios - Via del Cavone7, 47100 Forlì Tel e Fax +39 0543 84099 - www.gpstudios.it - info@gpstudios.it L azienda Gp.Studios GP.Studios è una società di Consulenza e di Formazione che opera nell ambito

Dettagli

Le aziende siciliane secondo la normativa di Basilea2: analisi aggregata quantitativa & Cerimonia di consegna Attestati Rating 1

Le aziende siciliane secondo la normativa di Basilea2: analisi aggregata quantitativa & Cerimonia di consegna Attestati Rating 1 Le aziende siciliane secondo la normativa di Basilea2: analisi aggregata quantitativa & Cerimonia di consegna Attestati Rating 1 Palermo, 14 giugno 2007 AGENDA 15.15 Apertura dei lavori Moderatore dei

Dettagli

CATALOGO SERVIZI. CAMERA di COMMERCIO ITALIANA di BARCELONA. sintesi dei principali servizi e modalità di erogazione NTRODUZIONE

CATALOGO SERVIZI. CAMERA di COMMERCIO ITALIANA di BARCELONA. sintesi dei principali servizi e modalità di erogazione NTRODUZIONE CATALOGO SERVIZI CAMERA di COMMERCIO ITALIANA di BARCELONA sintesi dei principali servizi e NTRODUZIONE 1 CHE COSA E Il Catalogo Servizi della Camera di Commercio Italiana di Barcelona favorisce lo stabilirsi

Dettagli

C S R N E W S N o t i z i a r i o s u l l a r e s p o n s a b i l i t à s o c i a l e d i m p r e s a

C S R N E W S N o t i z i a r i o s u l l a r e s p o n s a b i l i t à s o c i a l e d i m p r e s a C S R N E W S N o t i z i a r i o s u l l a r e s p o n s a b i l i t à s o c i a l e d i m p r e s a N. V II/7 -- lugl l io i 2011 I N D I C E F O C U S La Carta Valori di Trevisosystem segnalata al concorso

Dettagli

I tema di conciliazione. I di Ancona e l'ordine degli. Protocollo di intesa tra Camera di Commercio

I tema di conciliazione. I di Ancona e l'ordine degli. Protocollo di intesa tra Camera di Commercio Protocollo di intesa tra Camera di Commercio I di Ancona e l'ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggistici e Conservatori della provincia di Ancona in I tema di conciliazione * * *, 1811.2011 Camera

Dettagli

CURRICULUM VITAE. NATO A : Rovigo DATA: 24/10/55 RESIDENTE A: Rovigo INDIRIZZO: Via Abano 5 TELEFONO UFFICIO: 0425/471067

CURRICULUM VITAE. NATO A : Rovigo DATA: 24/10/55 RESIDENTE A: Rovigo INDIRIZZO: Via Abano 5 TELEFONO UFFICIO: 0425/471067 CURRICULUM VITAE SCHEDA PERSONALE DI: ALBERTO PREVIATO DATI ANAGRAFICI: NATO A : Rovigo DATA: 24/10/55 RESIDENTE A: Rovigo INDIRIZZO: Via Abano 5 TELEFONO UFFICIO: 0425/471067 STATO CIVILE: Coniugato ATTUALE

Dettagli

Scegli il meglio per la tua informazione giuridica.

Scegli il meglio per la tua informazione giuridica. lex 24 codici civile Processo ico telemat immobili contratti società ne circolazio stradale lavoro famiglia ilità responsab to en im c ar e ris E-Learning mediazione penale servizi lass Business C to it

Dettagli

Corso di Formazione per Mediatore civile e commerciale Dlgs 28/2010 e del DM 180/2010

Corso di Formazione per Mediatore civile e commerciale Dlgs 28/2010 e del DM 180/2010 Federazione Lavoratori Pubblici e Funzioni Pubbliche Dipartimento Formazione Universitaria 00187 ROMA Via Piave 61 sito internet: www.flp.it Email: flp@flp.it tel. 06/42000358 06/42010899 fax. 06/42010628

Dettagli

Al Comando generale del Corpo delle capitanerie di porto- Guardia Costiera Reparto 5 - Ufficio III Viale dell Arte, 16 00144 Roma

Al Comando generale del Corpo delle capitanerie di porto- Guardia Costiera Reparto 5 - Ufficio III Viale dell Arte, 16 00144 Roma Al Comando generale del Corpo delle capitanerie di porto- Guardia Costiera Reparto 5 - Ufficio III Viale dell Arte, 16 00144 Roma e ss.mm.ii. Il sottoscritto Codice Fiscale Nato a il Residente in Via/P.zza

Dettagli

Il Quoziente Parma per una politica fiscale e tariffaria a misura di famiglia

Il Quoziente Parma per una politica fiscale e tariffaria a misura di famiglia Il Quoziente Parma per una politica fiscale e tariffaria a misura di famiglia Isabella Menichini - C om une di P a rm a B a ri, 18 febbra io 2011 P a rm a c ittà a m is ura di fa m ig lia O b ie ttiv o

Dettagli

PROCEDURA A.D.R - P.A

PROCEDURA A.D.R - P.A PROCEDURA A.D.R - P.A ALTERNATIVE DISPUTE RESOLUTION A.D.R P. A REV.1 COME RISOLVERE UNA CONTROVERSIA FUORI DAI TRIBUNALI CON TEMPI & COSTI CERTI ATTENZIONE ADEMPIMENTO OBBLIGATORIO DAL 21 MARZO 2011 NEL

Dettagli

ALLEGATO TECNICO PER L USO DEL PROGRAMMA RICHIESTA DATI ALUNNI DISABILI

ALLEGATO TECNICO PER L USO DEL PROGRAMMA RICHIESTA DATI ALUNNI DISABILI 1 ALLEGATO TECNICO PER L USO DEL PROGRAMMA RICHIESTA DATI ALUNNI DISABILI Il pr e s e n t e do c u m e n t o for ni s c e le info r m a z i o n i ne c e s s a r i e ed es s e n z i a l i a su p p o r t

Dettagli

ORGANISMO DI MEDIAZIONE DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI DI MATERA. Regolamento della procedura di mediazione

ORGANISMO DI MEDIAZIONE DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI DI MATERA. Regolamento della procedura di mediazione ORGANISMO DI MEDIAZIONE DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI DI MATERA Regolamento della procedura di mediazione 1 Oggetto e principi generali. Il presente regolamento (in seguito denominato Regolamento ) disciplina

Dettagli

d.ssa Maria Grazia Virga

d.ssa Maria Grazia Virga A S S E S S O R A TO P A R I O P P O R TU N ITA FE D E R A Z ION E ITA LIA N A D O N N E A R TI P R O FE S S IO N I A FFA R I S E Z IO N E D I C A C C A M O (P A ) Caccamo, 9 gennaio 2010 Infoday AGEVOLAZIONI

Dettagli

ItalPlanet Group PER COMUNICARE L ITALIA NEL MONDO

ItalPlanet Group PER COMUNICARE L ITALIA NEL MONDO ItalPlanet Group PER COMUNICARE L ITALIA NEL MONDO Concessionaria: INTL. Media Srl Galleria del Corso, 2 20122 Milano tel. 02. 3657.1696 marketing@italplanet.it Redazioni: Berlino - Londra - Los Angeles

Dettagli

RELAZIONE SULLA REMUNERAZIONE

RELAZIONE SULLA REMUNERAZIONE RELAZIONE SULLA REMUNERAZIONE ai sensi dell articolo 123-ter TUF e dell articolo 84-quater del Regolamento Emittenti Consob Emittente: Ratti S.p.A. Via Madonna n. 30-22070 - Guanzate (CO) Sito Web: www.ratti.it

Dettagli

Mediazione: la risposta alla soluzione dei conflitti

Mediazione: la risposta alla soluzione dei conflitti Mediazione: la risposta alla soluzione dei conflitti La congestione del contenzioso civile ha fatto nascere l'esigenza di ricercare e sviluppare un nuovo modello di gestione del sistema A.D.R. (Alternative

Dettagli

ris u lta ti d e ll in d a g in e 2 0 0 8

ris u lta ti d e ll in d a g in e 2 0 0 8 OKkio alla S ALUTE per la S CUOLA: ris u lta ti d e ll in d a g in e 2 8 Re g io n e To s c a n a Are a Va s ta No rd - Ove s t ( Pro v in c e di Lu c ca, Liv o rn o, Ma s s a, Pis a e Via re g g io )

Dettagli

PROTOCOLLO DI INTESA TRA I COMUNI DI BALESTRATE, ALCAMO, CASTELLAMMARE DEL GOLFO, CALATAFIMI SEGESTA. Premesso che

PROTOCOLLO DI INTESA TRA I COMUNI DI BALESTRATE, ALCAMO, CASTELLAMMARE DEL GOLFO, CALATAFIMI SEGESTA. Premesso che PROTOCOLLO DI INTESA TRA I COMUNI DI BALESTRATE, ALCAMO, CASTELLAMMARE DEL GOLFO, CALATAFIMI SEGESTA Premesso che la Sezione Operativa Assistenza Tecnica n 84 di Alcamo si è fatta promotrice di un Progetto

Dettagli

HOTEL MEANS LIFESTYLE. bando di concorso 2013

HOTEL MEANS LIFESTYLE. bando di concorso 2013 Il degli Alberghi e delle SPA più belle del mondo isola d Ischia 8-13 luglio HOTEL MEANS LIFESTYLE bando di concorso 2013 Il P re m io Is c h ia In te rn a z io n a le d i A rc h ite ttu ra è fru tto d

Dettagli

111111 LUISS Cadi LIBERA UN IVERS ITÀ INTERNAZIONALE DEGLI STUDI SOCIALI

111111 LUISS Cadi LIBERA UN IVERS ITÀ INTERNAZIONALE DEGLI STUDI SOCIALI MASTER UNIVERSITARIO INTERA TE NEO DI II LIVELLO IN Sviluppo Competitivo Sostenibile e Responsabilita' D'Impresa 111111 LUISS Cadi Guido LIBERA UN IVERS ITÀ INTERNAZIONALE DEGLI STUDI SOCIALI In collaborazione

Dettagli

La Conciliazione come tecnica di risoluzione di conflitti

La Conciliazione come tecnica di risoluzione di conflitti Il Cesd in convenzione con L Università Telematica Pegaso di Napoli, propone il Corso di Formazione in Mediatore Professionale: La Conciliazione come tecnica di risoluzione di conflitti L'Università Telematica

Dettagli

MORTADELLABÒ, CHI LA FA L'AFFETTA! BOLOGNA CELEBRA LA SUA REGINA ROSA

MORTADELLABÒ, CHI LA FA L'AFFETTA! BOLOGNA CELEBRA LA SUA REGINA ROSA Media Kit MAGGIO 2014 MORTADELLABÒ, CHI LA FA L'AFFETTA! BOLOGNA CELEBRA LA SUA REGINA ROSA Dopo il successo dello scorso anno, il Consorzio Mortadella Bologna si prepara a rilanciare il suo grande evento

Dettagli

ORIENTAMENTO IN USCITA Prossimi appuntamenti Classi quarte e quinte

ORIENTAMENTO IN USCITA Prossimi appuntamenti Classi quarte e quinte ORIENTAMENTO IN USCITA Prossimi appuntamenti Classi quarte e quinte IN PRIMO PIANO A BREVE INCONTRO CON I GENITORI Solo per le classi quarte Incontro di presentazione delle attività di orientamento (prof.ssa

Dettagli

what your brand wants Relazioni Pubbliche

what your brand wants Relazioni Pubbliche Relazioni Pubbliche ottimi motivi per una campagna di RP Progettiamo e sviluppiamo campagne di Relazioni Pubbliche utilizzando in modo strategico ed integrato attività di comunicazione online ed offline

Dettagli

LE FASI DELLA MEDIAZIONE

LE FASI DELLA MEDIAZIONE LE FASI DELLA MEDIAZIONE Tesista: Rigon Mattia Guigno 2014 Ente Formatore: I.CO.TE.A.C.A.T. Srl 1 INDICE 1. INTRODUZIONE..Pag. 3 2. MATERIE OBBLIGO DELLA MEDIAZIONE..Pag. 3 3. AGEVOLAZIONI FISCALI. Pag.

Dettagli

SCHEMA DI CONTRATTO PER L AFFITTO DI UN AZIENDA DI RISTORAZIONE IN LOCALITÀ COL DE MICH, COMUNE DI SOVRAMONTE

SCHEMA DI CONTRATTO PER L AFFITTO DI UN AZIENDA DI RISTORAZIONE IN LOCALITÀ COL DE MICH, COMUNE DI SOVRAMONTE SCHEMA DI CONTRATTO PER L AFFITTO DI UN AZIENDA DI RISTORAZIONE IN LOCALITÀ COL DE MICH, COMUNE DI SOVRAMONTE Art. 1 Oggetto 1. L Ente parco nazionale Dolomiti Bellunesi (di seguito, locatore), come rappresentato,

Dettagli

UNA STRADA ALTERNATIVA PER LA COMPOSIZIONE DELLE CONTROVERSIE

UNA STRADA ALTERNATIVA PER LA COMPOSIZIONE DELLE CONTROVERSIE UNA STRADA ALTERNATIVA PER LA COMPOSIZIONE DELLE CONTROVERSIE È uno strumento di risoluzione alternativa delle controversie, che prescinde dall intervento del giudice ordinario. Non è quindi un procedimento

Dettagli

RASSEGNA STAMPA Contrada degli Artigiani Primi Classificati

RASSEGNA STAMPA Contrada degli Artigiani Primi Classificati RASSEGNA STAMPA Contrada degli Artigiani Primi Classificati Il progetto Sedie d autore dei comaschi Contrada degli artigiani ha vinto la finale italiana della Global Social Venture Competition, il concorso

Dettagli

IL MEDIATORE CIVILE E COMMERCIALE (D.lgs. 04/03/2010, n. 28 e D.M. 18/10/2010, n. 180)

IL MEDIATORE CIVILE E COMMERCIALE (D.lgs. 04/03/2010, n. 28 e D.M. 18/10/2010, n. 180) IL MEDIATORE CIVILE E COMMERCIALE (D.lgs. 04/03/2010, n. 28 e D.M. 18/10/2010, n. 180) il decreto legislativo 4 marzo 2010, n.28 (pubblicato nella G.U. n.53 del 5 marzo 2010) e il successivo decreto ministeriale

Dettagli

Allegati seconda parte

Allegati seconda parte Allegati seconda parte Nella seconda parte degli allegati sono stati individuati sulla base della Relazione previsionale programmatica, del bilancio preventivo e del budget, gli obiettivi dell ente nel

Dettagli

presenta evento in 5 atti

presenta evento in 5 atti presenta 10-12 MARZO 2012 STAZIONE LEOPOLDA FIRENZE evento in 5 atti gli A T t I Dal 10 al 12 marzo 2012 alla Stazione Leopolda di Firenze presenta 1. tour Il percorso alla scoperta e all assaggio dei

Dettagli

SALONE EUROMEDITERRANEO DEL BUON CIBO E DEL BUON VINO

SALONE EUROMEDITERRANEO DEL BUON CIBO E DEL BUON VINO SALONE EUROMEDITERRANEO DEL BUON CIBO E DEL BUON VINO 29-30 NOVEMBRE - 1 DICEMBRE 2014 CENTRO LE CIMINIERE - CATANIA www.expofoodandwine.com LE STRADE LA STRADA DEL VINO Area dedicata alle aziende vitivinicole,

Dettagli

Trasporto di Qualità per Alimenti Sicuri

Trasporto di Qualità per Alimenti Sicuri 25/26/27 Settembre 2015 Con il Patrocinio di Food n Motion è il primo evento nel panorama nazionale delle manifestazioni legate al food&beverage che parla di cibo trattando uno degli anelli vitali della

Dettagli