Rassegna Stampa del 26/06/ :08

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Rassegna Stampa del 26/06/2007 11:08"

Transcript

1 AESVI Rassegna Stampa del 26/06/ :08 La proprietà intellettuale degli articoli è delle fonti (quotidiani o altro) specificate all'inizio degli stessi; ogni riproduzione totale o parziale del loro contenuto per fini che esulano da un utilizzo di Rassegna Stampa è compiuta sotto la responsabilità di chi la esegue; MIMESI s.r.l. declina ogni responsabilità derivante da un uso improprio dello strumento o comunque non conforme a quanto specificato nei contratti di adesione al servizio.

2 INDICE VIDEOGIOCHI 26/06/2007 Corriere della Sera Nintendo regina dei giochi Scalzata Sony 26/06/2007 La Stampa Il computer in classe migliora il rendimento Internet silenziosa Le webradio Usa sono in sciopero «Wii» batte «Ps3» in Borsa Nintendo vale più di Sony 26/06/2007 Avvenire Con la nuova console Nintendo supera Sony per capitalizzazione 26/06/2007 Il Secolo XIX NINTENDO sorpassa Sony per capitalizzazioneil WII sta battendo la play station 3 26/06/2007 City Dipendenza da videogame? Non è un problema mentale 26/06/2007 Leggo Da Panariello a Nicole: una scelta di testa 26/06/2007 Metro Il mercato dei videogiochi supera quello della musica 21/06/2007 PC Open Capolavoro horror, per pubblico adulto 25/06/2007 Prima Comunicazione SU JETIX IVIDEOGIOCHI DI NINTENDO 25/06/2007 ANSA 17:33 Nintendo in borsa batte Sony 25/06/2007 Reuters 10:06 Esperti di dipendenza dicono che videogame non sono una droga 25/06/2007 Reuters 09:42 Nintendo batte Sony, entra nella top 10 delle aziende giapponesi 25/06/2007 Yahoo Finanza Nintendo: In Borsa Vale Piu' Di Sony, Wii Batte Ps3/Ansa

3 VIDEOGIOCHI 13 articoli

4 26/06/2007 Corriere della Sera Pag. 35 ED. NAZIONALE In Borsa Nintendo regina dei giochi Scalzata Sony La lunga rincorsa di Nintendo ( nella foto una console Game Boy Micro) nei confronti di Sony si è conclusa con il sorpasso, almeno quanto a capitalizzazione di Borsa. Grazie al Wii, la nuova console che fa partecipare direttamente al videogioco con un controller che simula attrezzi come i guanti da pugile, il gruppo di Kyoto ha infatti superato la società della PlayStation (che ha comunque un fatturato di otto volte maggiore), grazie a un valore di Borsa salito a 53 miliardi di dollari, contro i 52 miliardi della concorrente. Con questa performance Nintendo entra nella top ten delle azione giapponesi, insieme a marchi storici come Toyota, e scalza Sony dal posto di regina dei videogiochi. VIDEOGIOCHI 4

5 26/06/2007 La Stampa Pag. 38 ED. NAZIONALE SCUOLA - TECNOLOGIA - Oggi su - ECONOMIA E VIDEOGIOCHI Il computer in classe migliora il rendimento Internet silenziosa Le webradio Usa sono in sciopero «Wii» batte «Ps3» in Borsa Nintendo vale più di Sony La didattica interattiva migliora il rendimento scolastico degli studenti. Da studi condotti negli ultimi quattro anni in Gran Bretagna, dove la tecnologia nelle scuola è ormai uno standard, è emerso che l'impiego di contenuti multimediali contribuisce ad aumentare il livello di attenzione, la motivazione e la partecipazione degli studenti a quanto avviene in classe. Nintendo ha sorpassato Sony per capitalizzazione di Borsa (53 miliardi di dollari contro i 52 della concorrente produttrice di Playstation, che pur fattura otto volte di più) con «Wii», la nuova console che fa partecipare direttamente al videogioco con un controller che simula attrezzi come i guanti da pugile o la racchetta da tennis. Oggi Internet sarà un po' più silenziosa del solito. Diverse migliaia di webradio americane hanno infatti aderito al «Day of Silence», una giornata di sciopero indetta per protestare contro l'aumento delle royalties da pagare per poter trasmettere musica online. Tra i network partecipanti ci sono anche giganti come Mtv Online, Yahoo!, Rhapsody, Pandora.com e Live365. a cura di Anna Masera VIDEOGIOCHI 5

6 26/06/2007 Avvenire Pag. 19 Con la nuova console Nintendo supera Sony per capitalizzazione M I L A N O. La lunga rincorsa di Nintendo nei confronti di Sony si è conclusa con il sorpasso, almeno quanto a capitalizzazione di Borsa. Grazie al Wii, la nuova console che fa partecipare direttamente al videogioco con un controller che simula attrezzi come i guanti da pugile o la racchetta da tennis, il gruppo con sede a Kyoto ha infatti superato la società della Playstation (che ha comunque un fatturato di otto volte maggiore), grazie a un valore di Borsa salito a 53 miliardi di dòllari, contro i 52 miliardi della concorrente. Con questa performance Nintendo entra così nella top ten delle azione giapponesi, insieme a marchi storici come Toyota, Honda e Canon e scalza Sony dal posto di regina dei videogiochi. VIDEOGIOCHI 6

7 26/06/2007 Il Secolo XIX Pag. 10 ED. NAZIONALE NINTENDO sorpassa Sony per capitalizzazioneil WII sta battendo la play station 3 sul mercato azionario new york. La lunga rincorsa di Nintendo nei confronti di Sony si è conclusa con il sorpasso, almeno quanto a capitalizzazione di Borsa. Grazie al Wii, la nuova console che fa partecipare direttamente al videogioco con un controller che simula attrezzi come i guanti da pugile o la racchetta da tennis, il gruppo con sede a Kyoto ha infatti superato la società della Playstation (che ha comunque un fatturato di otto volte maggiore), grazie a un valore di Borsa salito a 53 miliardi di dollari, contro i 52 miliardi della concorrente. Nintendo ha infatti chiuso la seduta con un guadagno dello 0,8% a 45,1 yen, dopo essersi spinta su livelli mai visti prima a quota 46,350 yen. Sony, invece, ha registrato un passo falso, terminando la seduta in calo dell'1,1%. Con questa performance Nintendo entra così nella top ten delle azione giapponesi, insieme a marchi storici come Toyota, Honda e Canon e scalza Sony dal posto di regina dei videogiochi. È su questo fronte, infatti, che Nintendo ha costruito il proprio successo, raggiunto soprattutto grazie alla console Wii, che al momento sta battendo la nuova PlayStation 3 di Sony sia sul mercato giapponese che in quello statunitense. L'idea vincente dei creativi dell'azienda giapponese è stata quella di coinvolgere il giocatore anche fisicamente nell'azione: il controller del Wii, infatti, è dotato di particolari sensori di movimento e accelerazione, diventando così un vero e proprio accessorio sportivo, in grado di far partecipare chi gioca a una "vera" partita di tennis o a un "vero" torneo di golf. Tanto per dare un'idea della forza con la quale Nintendo si è ripresa la posizione di leadership nei videogiochi, ceduta nel 2000 proprio a Sony con il lancio di Ps2, la società di ricerche di Tokyo Enterbrain ha calcolato che nel mese di maggio Nintendo ha venduto il quintuplo delle console rispetto a Sony in Giappone, mentre ad aprile il rapporto era stato quattro a uno. Quanto agli Stati Uniti, Nintendo a maggio ha venduto 338mila console, contro le di Sony e la di Microsoft. 26/06/2007 VIDEOGIOCHI 7

8 26/06/2007 City Pag. 13 MILANO Dipendenza da videogame? Non è un problema mentale CHICAGO - Per anni si è parlato di dipendenza da videogame. Ora un gruppo di medici fa marcia indietro. Bisogna approfondire Tale dipendenza riguarda il 10% dei giocatori, ma alla proposta di trattarla come un problema mentale, gli esperti di dipendenze si sono opposti sostenendo che occorrono ulteriori studi. Non è come l'alcol "Non c'è nulla che faccia pensare che si tratti di una complessa malattia fisiologica come nel caso dell'alcolismo o della tossicodipendenza sostengono gli scienziati - e nel caso dei videogame non si deve parlare di dipendenza". Diversa classificazione La presa di posizione si contrappone alla proposta di inserire la dipendenza all'interno della guida "American Diagnostic and Statistic Manual of Mental Disorders", utilizzata in Usa per diagnosticare alcuni disturbi mentali. VIDEOGIOCHI 8

9 26/06/2007 Leggo Pag. 9 ROMA Da Panariello a Nicole: una scelta di testa La Kidman testimonial di un videogame della Nintendo Possiamo affermarlo con certezza: se alla Nintendo a furia di allenare il cervello con il videogame Brain Training hanno scelto di sostituire Panariello con la Kidman, vuol dire che il gioco funziona alla grande. Ma battute a parte, è piuttosto insolito che una star del calibro di Nicole si sia concessa a prestare voce e volto ad un videogioco. Finora si erano visti soltanto i dentoni di Ronaldinho e la scandalosa apparizione di Gary Coleman (il piccolo attore di colore conosciuto come Arnold) che fu testimonial di Postal, un gioco ultraviolento che gli causò un crollo di popolarità. Per la Kidman il rischio è zero, e lei pare entusiasta di pubblicizzare un gioco adottato anche negli ospedali: «Mi piace il fatto che Nintendo - ha detto la star - stia cercando di raggiungere un nuovo pubblico attraverso prodotti stimolanti. E, cosa più importante, ho capito che allenare costantemente il mio cervello è un modo efficace per far sentire giovane la mia mente». Nella campagna che partirà il 25 giugno, Nicole apparirà rilassata in casa mentre ad alta voce nel microfono della console portatile interagisce con il gioco. A occhio, Nintendo la partita l'ha già vinta. (M.Ane) VIDEOGIOCHI 9

10 26/06/2007 Metro Pag. 12 ROMA Il mercato dei videogiochi supera quello della musica Nel 2007 il mercato globale dei videogiochi supererà quello della musica. Lo dice una ricerca condotta dalla Price Waterhouse Coopers. Il sormilioni di dollari è la dimensione attuale del mercato di videogiochi. F.C. passo avverrà col solo settore software. Le previsioni fino al 2011 parlano dell'asia come zona in cui sarà maggiore la spesa, con una crescita media del 10% contro il 10,2% di Europa, Africa e Medio Oriente e il 6,7% degli Usa. VIDEOGIOCHI 10

11 21/06/2007 PC Open Pag. 54 N.130 LUGLIO/AGOSTO 2007 Capolavoro horror, per pubblico adulto Torna su personal computer una delle saghe più famose della storia dei videogiochi, Resident Evil. Il quarto episodio della serie dopo aver debuttato su Nintendo Game Cube, ed essere uscito in un secondo momento su Playstation 2 è finalmente approdato sugli scaffali dei negozi nella versione PC. Partiamo subito chiarendo una cosa, non si sa bene il perché ma la versione PC è una trasposizione di quella per Playstation 2. Questo comporta vantaggi e svantaggi. Il vantaggio è che ci sono alcuni schemi di gioco in più, lo svantaggio è che la qualità tecnica è inferiore rispetto alla versione per il cubo della grande N, che rimane la migliore delle tre. Dopo questa dovuta precisazione prepariamoci a partire per un viaggio tutt'altro che tranquillo nell'europa centrale. Nei panni del prode Leon, già sopravvissuto agli zombie di Raccoon City di Resident Evil 2 sei anni prima degli eventi qui narrati, veniamo chiamati a salvare la figlia del presidente degli Stati Uniti che è stata rapita e le cui ultime tracce portano ad un non meglio identificato paesino nell'europa centrale. Corre voce che negli abitanti di questo villaggio ci sia qualcosa di strano... Come in ogni storia horror che si rispetti le cose cominciamo ad andare storte praticamente fin da subito, alla prima abitazione in cui ci fermiamo per chiedere informazioni verremo assaliti e la nostra scorta verrà fatta fuori. Inizia così l'avventura di questo quarto capitolo della serie horror per antonomasia. Lo stile di gioco è totalmente diverso dagli altri capitoli e porta una sostanziosa quantità di succulente novità. La prima che salta subito all'occhio è il punto di vista, infatti si è passati dalle inquadrature fisse, quasi cinematografiche, degli episodi precedenti ad una più dinamica in terza persona. Con questa nuova inquadratura anche il gioco diventa più dinamico e ricco d'azione. Grazie ad un intelligente e pratico sistema di controllo (per il quale è caldamente consigliato l'uso di un gamepad) in pochi secondi sapremo già muoverci ed interagire agevolmente nell'ambiente di gioco. Oltre all'inquadratura che è già di per se un cambiamento non da poco, anche l'entità dei nemici è cambiata. Infatti al posto dei lenti zombie ci troveremo di fronte sempre degli esseri non in grado di intendere e di volere e con delle sembianze umane, ma molto più agili e veloci, questo perché la loro condizione non è più dovuta al virus T della Umbrella Corporation ma... Non vogliamo rovinarvi la sorpresa. Lo spostamento verso l'azione comunque non lascia da parte la tensione da survival horror, infatti il nostro inventario rimane relegato agli slot della valigetta, molto carini da vedere ma limitati. E quando lo spazio finisce, dovremo per forza fare delle scelte su cosa portarci dietro e cosa no, e ci troveremo spesso a dover decidere solo fra oggetti utili alla sopravvivenza senza i quali il nostro compito sarebbe molto più arduo. Una limitazione in più saranno anche i proiettili, meglio affinare subito la mira nel colpire i nemici alla testa, infatti usare troppi colpi per vincere uno scontro potrebbe rilevarsi fatale allo scontro successivo. A nostra disposizione avremo svariati tipi di armi, che vanno dal coltello, alla rivoltella, al fucile a pompa, al lancia razzi. Durante il gioco avremo la possibilità di modificare le armi che ci portiamo dietro rendendole più potenti, aumentando la capacità del caricatore o fornendole di mirini laser molto utili per mirare con precisione e risparmiare proiettili. Il titolo Capcom è davvero immersivo, anche grazie alla colonna sonora. Fra musiche, silenzi inquietanti e rumori non meglio definiti è capace di farci stare belli tesi per tutta la durata del gioco. La grafica è di buona qualità anche se il numero dei poligoni utilizzati non è elevatissimo, questo a causa della strana decisione da parte della casa giapponese che citavamo in apertura di fare la versione PC traducendo da Playstation 2 piuttosto che da Game Cube. Come in ogni videogame che si rispetti l'azione di gioco verrà interrotta di tanto in tanto dagli scontri con dei boss di fine livello, che sono molto vari e richiedono tecniche molto diverse gli uni dagli altri per riuscire a sconfiggerli. Se fin qui il gioco è VIDEOGIOCHI 11

12 21/06/2007 PC Open Pag. 54 N.130 LUGLIO/AGOSTO 2007 inquietante lo diviene ancor di più quando ci caleremo nei panni della piccola Ashley. La figlia del presidente infatti è giocabile in alcuni livelli, cosa c'è di inquietante? Che mentre vestiremo i suoi panni l'unica difesa a nostra disposizione saranno gli spazi per nasconderci dai nemici. Per salvare i nostri progressi c'è la cara vecchia macchina da scrivere, che tutti gli appassionati della serie conoscono, di cui bisogna però avere i rulli di inchiostro per farla funzionare e salvare così la partita. Nei vari livelli le macchine da scrivere sono distribuite abbastanza saggiamente da rendere difficile la frustrazione, anche se capiterà sicuramente almeno una volta di dover rigiocare qualche pezzetto più lungo del solito. Un capolavoro, immersivo avvolgente e divertente che vi terrà incollati al monitor fino alla fine, consigliato a tutti a patto di avere più di 18 anni. VIDEOGIOCHI 12

13 25/06/2007 Prima Comunicazione Pag. 149 SU JETIX IVIDEOGIOCHI DI NINTENDO Un programma per promuovere il lancio di due videogiochi in uscita questa estate sulla console Nintendo Ds. È questo il frutto della media partnership tra Jetix, il canale per i ragazzi in onda su Sky, e Nintendo, leader mondiale di prodotti d'intrattenimento interattivo. Fino al 23 giugno Jetix e Jetix +1 (canali 616 e 617 della piattaforma satellitare) trasmettono 'Pokémon 2007: la password per Manaphy'. A partire dal 5 luglio, il programma si sposterà su K-2, il contenitore per i 4-Menni edito da Jetix Europe e distribuito da 15 tivù locali italiane per tre ore al giorno. La mini produzione di Jetix supporta il lancio dei videogame 'Pokémon Diamante' e 'Pokémon Perla', che saranno in vendita dalla fine di luglio. Per promuovere la media partnership con Nintendo, Jetix ha lanciato uno spot di 30 secondi su alcune emittenti satellitari, oltre che una serie di banner e news on line sui siti di Jetix e di Nintendo, e sono state anche pianificate alcune pagine pubblicitarie sulla rivista Jetix Magazine. Quotata alla Borsa di Amsterdam e partecipata per il 75,7% dal gruppo Disney, Jetix Europe ha chiuso i primi sei mesi dell'anno fiscale 2007 con ricavi pari a 87,7 milioni di euro, in crescita del 4% sul In Italia, l'incremento dei ricavi segna addirittura il 24% in più rispetto all'anno scorso. A livello europeo, a fine primo semestre di quest'anno l'ebitda della società è a quota 40,4 milioni di euro, ossia 14% in più sul La società italiana della capogruppo ha portato a casa un Ebitda del + 16% sull'anno passato. VIDEOGIOCHI 13

14 25/06/ :33 ANSA Sito Web Nintendo in borsa batte Sony Console Wii supera Playstation 3, 53 mld dollari contro 52 (ANSA) - ROMA, 25 GIU - La lunga rincorsa di Nintendo nei confronti di Sony si e' conclusa con il sorpasso, almeno quanto a capitalizzazione di Borsa. Grazie al Wii, la consolle che fa partecipare direttamente al videogioco, il gruppo con sede a Kyoto ha infatti superato la societa' della Playstation, grazie a un valore di Borsa salito a 53 mld di dollari, contro i 52 della concorrente. Nintendo entra cosi' nella top ten, insieme a marchi storici come Toyota e Honda e scalza Sony dal trono dei videogame. VIDEOGIOCHI 14

15 25/06/ :06 Reuters Sito Web Esperti di dipendenza dicono che videogame non sono una droga CHICAGO (Reuters) - Un gruppo di medici ha fatto marcia indietro di fronte alla proposta che prevedeva di trattare la dipendenza da videogame come un problema mentale alla stregua dell'alcolismo, precisando che gli psichiatri devono approfondire ulteriormente la materia. Gli esperti di dipendenze si sono opposti con fermezza a questa paragone nel corso di un dibattito che si è tenuto all'incontro annuale dell'american Medical Association. Gli esperti di dipendenze intervenuti al meeting hanno detto che sono necessari ulteriori studi prima di poter dire che un uso eccessivo dei videogame -- un problema che coinvolge circa il 10% dei giocatori -- possa essere considerato un problema mentale. "Non c'è nulla che fa pensare che si tratti di una complessa malattia fisiologica come nel caso dell'alcolismo o di altri disordini provocati da altri tipi di sostanze e non si deve parlare (nel caso dei videogame) di dipendenza"; ha spiegato Stuart Gitlow dell'american Society of Addiction Medicine e della Mt. Sinai School of Medicine di New York. Un comitato all'interno del famoso gruppo di medici aveva proposto di inserire la dipendenza da videogiochi all'interno della guida "American Diagnostic and Statistic Manual of Mental Disorders", utilizzata dall' American Psychiatric Association nel diagnosticare alcuni disturbi mentali. VIDEOGIOCHI 15

16 25/06/ :42 Reuters Sito Web Nintendo batte Sony, entra nella top 10 delle aziende giapponesi TOKYO (Reuters) - Nintendo ha superato oggi Sony nella classifica delle aziende a maggior capitalizzazione in Giappone, diventando per la prima volta una delle 10 società più importanti del Paese, e mettendo fine al dominio decennale di Sony nel settore dei videogame. Ora Nintendo entra nell'olimpo delle aziende giapponesi, insieme a marchi storici come Toyota, Honda e Canon. Le azioni della casa produttrice della console campione d'incassi Wii sono salite oggi dell'1,5%, portando il valore complessivo dell'azienda a miliardi di yen (circa 40 miliardi di euro), mentre Sony ha perso l'1,1% scendendo a miliardi di yen di capitalizzazione. Tra i motivi del sorpasso vi è sicuramente l'enorme successo della console Wii di Nintendo, che al momento sta battendo la nuova PlayStation 3 di Sony sia nel mercato giapponese che in quello statunitense. In Giappone, le vendite di Wii sono tre volte superiori a quelle di Ps3, mentre negli Usa la console di Nintendo vende più del doppio di quella di Sony, secondo qiuanto riportato dalla casa editrice di riviste specializzate in videogames Enterbrain e la società di ricerca Npd. VIDEOGIOCHI 16

17 25/06/2007 Yahoo Finanza Sito Web Nintendo: In Borsa Vale Piu' Di Sony, Wii Batte Ps3/Ansa (ANSA) - ROMA, 25 GIU - La lunga rincorsa di Nintendo nei confronti di Sony si è conclusa con il sorpasso, almeno quanto a capitalizzazione di Borsa. Grazie al Wii, la nuova console che fa partecipare direttamente al videogioco con un controller che simula attrezzi come i guanti da pugile o la racchetta da tennis, il gruppo con sede a Kyoto ha infatti superato la società della Playstation (che ha comunque un fatturato di otto volte maggiore), grazie a un valore di Borsa salito a 53 miliardi di dollari, contro i 52 miliardi della Pubblicità > concorrente. Nintendo ha infatti chiuso la seduta con un guadagno dello 0,8% a 45,1 yen, dopo essersi spinta su livelli mai visti prima a quota 46,350 yen. Sony, invece, ha registrato un passo falso, terminando la seduta in calo dell'1,1%. Con questa performance Nintendo entra così nella top ten delle azione giapponesi, insieme a marchi storici come Toyota, Honda e Canon e scalza Sony dal posto di regina dei videogiochi. E' su questo fronte, infatti, che Nintendo ha costruito il proprio successo, raggiunto soprattutto grazie alla console Wii, che al momento sta battendo la nuova PlayStation 3 di Sony sia sul mercato giapponese che in quello statunitense. L'idea vincente dei creativi dell'azienda giapponese è stata quella di coinvolgere il giocatore anche fisicamente nell'azione: il controller del Wii, infatti, è dotato di particolari sensori di movimento e accelerazione, diventando così un vero e proprio accessorio sportivo, in grado di far partecipare chi gioca a una 'vera' partita di tennis o a un 'vero' torneo di golf. Tanto per dare un'idea della forza con la quale Nintendo si è ripresa la posizione di leadership nei videogiochi, ceduta nel 2000 proprio a Sony con il lancio di Ps2, la società di ricerche di Tokyo Enterbrain ha calcolato che nel mese di maggio Nintendo ha venduto il quintuplo delle console rispetto a Sony in Giappone, mentre ad aprile il rapporto era stato quattro a uno. Quanto agli Stati Uniti, Nintendo a maggio ha venduto 338mila console, contro le di Sony e la di Microsoft. Forte di questi risultati, Nintendo potrebbe adesso tentare il colpaccio e superare Sony per le vendite complessive nel settore delle console per videogiochi. Nell'esercizio terminato a marzo, Nintendo ha registrato un fatturato pari a 966,5 miliardi di yen e ha previsto per l'anno in corso un aumento a miliardi: Sony, invece, nel settore giochi ha raggiunto l'anno scorso vendite pari a miliardi, ma non ha fornito indicazioni sulle previsioni per quest'anno.(ansa). VIDEOGIOCHI 17

Rassegna Stampa del 17/11/2009 08:21

Rassegna Stampa del 17/11/2009 08:21 AESVI Rassegna Stampa del 17/11/2009 08:21 La proprietà intellettuale degli articoli è delle fonti (quotidiani o altro) specificate all'inizio degli stessi; ogni riproduzione totale o parziale del loro

Dettagli

Rassegna Stampa del 31/03/2009 08:06

Rassegna Stampa del 31/03/2009 08:06 AESVI Rassegna Stampa del 31/03/2009 08:06 La proprietà intellettuale degli articoli è delle fonti (quotidiani o altro) specificate all'inizio degli stessi; ogni riproduzione totale o parziale del loro

Dettagli

Daniele Tuzi ILLUSIONE REALE

Daniele Tuzi ILLUSIONE REALE Illusione reale Daniele Tuzi ILLUSIONE REALE manuale www.booksprintedizioni.it Copyright 2014 Daniele Tuzi Tutti i diritti riservati Dedicato a coloro che sanno come camminare nell Inferno di questi giorni

Dettagli

1. LA MOTIVAZIONE. Imparare è una necessità umana

1. LA MOTIVAZIONE. Imparare è una necessità umana 1. LA MOTIVAZIONE Imparare è una necessità umana La parola studiare spesso ha un retrogusto amaro e richiama alla memoria lunghe ore passate a ripassare i vocaboli di latino o a fare dei calcoli dei quali

Dettagli

MANUALE DI EA SPORTS GRAND SLAM TENNIS 2

MANUALE DI EA SPORTS GRAND SLAM TENNIS 2 MANUALE DI EA SPORTS GRAND SLAM TENNIS 2 1 PER INIZIARE 2 GIOCA ORA 6 MODALITÀ DI GIOCO 7 ALLENAMENTO 12 GIOCA ONLINE 14 ZONA DI CREAZIONE 17 IL MIO TENNIS 19 PER INIZIARE 2 EA SPORTS Grand Slam Tennis

Dettagli

ESB perché? Dare una svolta all'azienda grazie all'integrazione Dati.

ESB perché? Dare una svolta all'azienda grazie all'integrazione Dati. 1 ESB perché? Dare una svolta all'azienda grazie all'integrazione Dati. 2 Indice generale Abstract...3 Integrare: perché?...3 Le soluzioni attuali...4 Cos'è un ESB...5 GreenVulcano ESB...6 3 Abstract L'integrazione

Dettagli

unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B.

unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B. A. Ignone - M. Pichiassi unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B. A B 1. È un sogno a) vuol dire fare da grande quello che hai sempre sognato

Dettagli

Management Team. Delegato. p Stefano Salbe Chief Financial Officer

Management Team. Delegato. p Stefano Salbe Chief Financial Officer Management Team p Abramo Galante Presidente & Amministratore Delegato p Raffaele Galante Amministratore Delegato p Stefano Salbe Chief Financial Officer 1 La catena del valore del videogioco Sviluppatore

Dettagli

Natale, aumentano gli acquisti on line In cima generi alimentari e vestiario

Natale, aumentano gli acquisti on line In cima generi alimentari e vestiario Natale, aumentano gli acquisti on line In cima generi alimentari e vestiario Sabato 19 Dicembre alle 08:59 C'è chi la corsa sfrenata agli acquisti per i regali la eviterà volentieri e ovvierà grazie al

Dettagli

PROGETTO IO & IL VIDEOGIOCO CONCORSO PER LE ISTITUZIONI SCOLASTICHE DI PRIMO E SECONDO GRADO

PROGETTO IO & IL VIDEOGIOCO CONCORSO PER LE ISTITUZIONI SCOLASTICHE DI PRIMO E SECONDO GRADO PROGETTO IO & IL VIDEOGIOCO CONCORSO PER LE ISTITUZIONI SCOLASTICHE DI PRIMO E SECONDO GRADO Oggetto: Proposta per la realizzazione di un concorso dal tema Io & il Videogioco - Anno scolastico 2007/2008

Dettagli

LIBO' L'ITALIANO ALLA RADIO

LIBO' L'ITALIANO ALLA RADIO LIBO' L'ITALIANO ALLA RADIO ESERCIZI PUNTATA N 12 AL NEGOZIO A cura di Marta Alaimo Voli Società Cooperativa 2011 1 AL NEGOZIO DIALOGO PRINCIPALE A- Buongiorno. B- Buongiorno. A- Posso aiutarla? B- Ma,

Dettagli

CARTELLA STAMPA Maggio 2012

CARTELLA STAMPA Maggio 2012 CARTELLA STAMPA Maggio 2012 INDICE 1. DIGITAL BROS: UNA GAME ENTERTAINMENT COMPANY 2. DISTRIBUZIONE: LEADER DEL MERCATO ITALIANO DEI VIDEOGAME 3. PUBLISHING: TRA I KEY PLAYER DEL MERCATO INTERNAZIONALE

Dettagli

PAGE 1 THE RICH JERK WWW.TPECONSULTING.IT FARE SOLDI INSULTANDO IL CLIENTE IDEALE AUTORE: MATTEO LOCANE WWW.DESIGNDISTRICT.COM

PAGE 1 THE RICH JERK WWW.TPECONSULTING.IT FARE SOLDI INSULTANDO IL CLIENTE IDEALE AUTORE: MATTEO LOCANE WWW.DESIGNDISTRICT.COM PAGE 1 THE RICH JERK FARE SOLDI INSULTANDO IL CLIENTE IDEALE WWW.TPECONSULTING.IT AUTORE: MATTEO LOCANE 2014 WWW.DESIGNDISTRICT.COM PAGE 2 INTRODUZIONE Non fatemi perdere tempo... Veniamo subito al dunque.

Dettagli

ADOLESCENTI AL BIVIO TRA DIPENDENZE E LIBERTÀ

ADOLESCENTI AL BIVIO TRA DIPENDENZE E LIBERTÀ ANTONELLO VANNI ADOLESCENTI AL BIVIO TRA DIPENDENZE E LIBERTÀ Manuale sulla prevenzione delle dipendenze per genitori, educatori e insegnanti INDICE Premessa: adolescenti al bivio, ma non più soli PARTE

Dettagli

La Domanda Perfetta Scopri Subito Chi ti Mente

La Domanda Perfetta Scopri Subito Chi ti Mente La Domanda Perfetta Scopri Subito Chi ti Mente Una tecnica di Persuasore Segreta svelata dal sito www.persuasionesvelata.com di Marcello Marchese Copyright 2010-2011 1 / 8 www.persuasionesvelata.com Sommario

Dettagli

MANUALe Di EA SPORTS GRAND SLAM TENNIS 2

MANUALe Di EA SPORTS GRAND SLAM TENNIS 2 MANUALe Di EA SPORTS GRAND SLAM TENNIS 2 1 Per iniziare 2 GIOCA ORA 5 Modalità di gioco 6 Allenamento 11 Xbox LIVE 13 Zona di creazione 16 Il mio Tennis 18 Per iniziare 2 EA SPORTS Grand Slam Tennis 2

Dettagli

BANCA, TITOLI DI STATO E FONDI DI INVESTIMENTO

BANCA, TITOLI DI STATO E FONDI DI INVESTIMENTO BANCA, TITOLI DI STATO E FONDI DI INVESTIMENTO La banca è un istituto che compie operazioni monetarie e finanziarie utilizzando il denaro proprio e quello dei clienti. In particolare la Banca effettua

Dettagli

Tabelle descrittive al tempo zero. Tabella 1. Dati socio-demografici e clinici dei pazienti

Tabelle descrittive al tempo zero. Tabella 1. Dati socio-demografici e clinici dei pazienti Tabelle relative ai pazienti con depressione maggiore e ai loro familiari adulti e minori che hanno partecipato allo studio e sono stati rivalutati a sei mesi - dati preliminari a conclusione dello studio

Dettagli

L ambiente in cui vivi

L ambiente in cui vivi L ambiente in cui vivi 1. Cosa vorresti fare da grande? (indica per esteso il lavoro che ti piacerebbe fare) 2. Potendo scegliere, cosa ti piacerebbe diventare? (1 sola risposta) Un divo televisivo o del

Dettagli

Informazioni di fase intermedia

Informazioni di fase intermedia Informazioni di fase intermedia Edizione 12 novembre 2015 Ritagli stampa ad uso esclusivo del destinatario. I contenuti degli articoli appartengono ai legittimi proprietari. Materiale selezionato ad uso

Dettagli

Antonella Foco Relazione finale 2 Anno 2008/2009 Classe E12 Tutor: Angela Passoni Allegato 2

Antonella Foco Relazione finale 2 Anno 2008/2009 Classe E12 Tutor: Angela Passoni Allegato 2 Descrizione di contenuti, tempi, luoghi, fasi, modalità, strumenti e protagonisti 1 Il Progetto è nato dall esigenza di sperimentare nuove strategie per implementare nei ragazzi il desiderio di avvicinarsi

Dettagli

2014 : Fondi o Etf? Mono o multimarca?

2014 : Fondi o Etf? Mono o multimarca? 2014 : Fondi o Etf? Mono o multimarca? Venerdì 29 novembre 2013 In questo Diario di Bordo parliamo in sintesi: MERCATO OBBLIGAZIONARIO. MEGLIO FONDI O ETF? MEGLIO OPERARE CON UNA SOLA SOCIETA DI GESTIONE

Dettagli

Vediamo ora come funziona il nostro seminario in rete:

Vediamo ora come funziona il nostro seminario in rete: Cari colleghi, questo breve documento vi illustra le funzioni principali per un immediato e semplice utilizzo del programma WebEx che utilizzeremo per le nostre video conferenze. Prima di cominciare permettetemi

Dettagli

PROVA DI ITALIANO. Scuola Primaria. Classe Seconda. Rilevazione degli apprendimenti. Anno Scolastico 2008 2009. Spazio per l etichetta autoadesiva

PROVA DI ITALIANO. Scuola Primaria. Classe Seconda. Rilevazione degli apprendimenti. Anno Scolastico 2008 2009. Spazio per l etichetta autoadesiva Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca Rilevazione degli apprendimenti Anno Scolastico 2008 2009 PROVA DI ITALIANO Scuola Primaria Classe Seconda Spazio per l etichetta autoadesiva La

Dettagli

La tv digitale: innovazione ed economia

La tv digitale: innovazione ed economia La tv digitale: innovazione ed economia Giuseppe Richeri Università della Svizzera Italiana, Lugano Il processo d innovazione in atto L applicazione delle tecniche digitali ai mezzi di comunicazione oggi

Dettagli

Livello A2. Unità 6. Ricerca del lavoro. In questa unità imparerai:

Livello A2. Unità 6. Ricerca del lavoro. In questa unità imparerai: Livello A2 Unità 6 Ricerca del lavoro In questa unità imparerai: a leggere un testo informativo su un servizio per il lavoro offerto dalla Provincia di Firenze nuove parole del campo del lavoro l uso dei

Dettagli

Questionario Studente

Questionario Studente Codici Scuola Classe Studente Questionario Studente Scuola Secondaria di I grado Classe Terza INVALSI - Istituto nazionale per la valutazione del sistema educativo di istruzione e di formazione Via Borromini,

Dettagli

COLLOQUIO DI SELEZIONE ESERCIZIO PER L ACQUISIZIONE DEI DATI

COLLOQUIO DI SELEZIONE ESERCIZIO PER L ACQUISIZIONE DEI DATI COLLOQUIO DI SELEZIONE ESERCIZIO PER L ACQUISIZIONE DEI DATI 1. Qual è lo scopo del colloquio di selezione? Lo scopo del colloquio di selezione è: CAPIRE L INVESTIMENTO CHE DOVREMO FARE SULLA PERSONA IN

Dettagli

IL BUDGET 06 IL BUDGET DELLE VENDITE: REDDITIVITÁ - VOLUMI - FABBISOGNI & SIMULAZIONI

IL BUDGET 06 IL BUDGET DELLE VENDITE: REDDITIVITÁ - VOLUMI - FABBISOGNI & SIMULAZIONI IL BUDGET 06 IL BUDGET DELLE VENDITE: REDDITIVITÁ - VOLUMI - FABBISOGNI & SIMULAZIONI Eccoci alla puntata finale del percorso di costruzione di un budget annuale: i visitatori del nostro sito www.controllogestionestrategico.it

Dettagli

QUESTIONARIO STUDENTE - Scuola Primaria - Classe Quinta

QUESTIONARIO STUDENTE - Scuola Primaria - Classe Quinta QUESTIONARIO STUDENTE - Scuola Primaria - Classe Quinta Rilevazionedegliapprendimenti AnnoScolastico2012 2013 QUESTIONARIOSTUDENTE ScuolaPrimaria ClasseQuinta Spazioperl etichettaautoadesiva QST05 ISTRUZIONI

Dettagli

MESSAGGI IN BOTTIGLIA SOS contro la violenza

MESSAGGI IN BOTTIGLIA SOS contro la violenza MESSAGGI IN BOTTIGLIA SOS contro la violenza IL NOSTRO TEAM Siamo tre ragazze ed un ragazzo, studenti universitari di Giurisprudenza e Relazioni internazionali e Diritti umani. Siamo appassionati di musica,

Dettagli

LA NUOVA STRATEGIA VINCENTE PER MERCATO DEL FOREX

LA NUOVA STRATEGIA VINCENTE PER MERCATO DEL FOREX Titolo LA NUOVA STRATEGIA VINCENTE PER MERCATO DEL FOREX Autore Dove Investire Siti internet www.doveinvestire.com Servizi necessari: ADVFN dati in tempo reale gratuiti e indicatori ATTENZIONE: tutti i

Dettagli

SpeedWealth T.Harv Eker

SpeedWealth T.Harv Eker Appunti del libro: SpeedWealth T.Harv Eker Solo il succo dei bestseller del marketing mondiale in Italiano Francesco Diolosà Luca Datteo www.alchimiadigitale.com Principio: La saggezza popolare non funziona,

Dettagli

CONFIMI. Rassegna Stampa del 24/09/2015

CONFIMI. Rassegna Stampa del 24/09/2015 CONFIMI Rassegna Stampa del 24/09/2015 La proprietà intellettuale degli articoli è delle fonti (quotidiani o altro) specificate all'inizio degli stessi; ogni riproduzione totale o parziale del loro contenuto

Dettagli

LANCIAMO UN DADO PER DECIDERE CHI DEVE INIZIARE IL GIOCO. PARTIRA IL NUMERO PIU ALTO

LANCIAMO UN DADO PER DECIDERE CHI DEVE INIZIARE IL GIOCO. PARTIRA IL NUMERO PIU ALTO IL GIOCO DEL CALCIO I bimbi della sezione 5 anni sono molto appassionati al gioco del calcio. Utilizzo questo interesse per costruire e proporre un gioco con i dadi che assomigli ad una partita di calcio.

Dettagli

Roberto Ghiretti Presidente Studio Ghiretti & Associati

Roberto Ghiretti Presidente Studio Ghiretti & Associati Roberto Ghiretti Presidente Studio Ghiretti & Associati 1 Lo Sport come strumento educativo Lo sport per i bambini e ragazzi rappresenta una straordinaria opportunità di crescita. Grazie all attività motoria,

Dettagli

Come imparare a disegnare

Come imparare a disegnare Utilizzare la stupidità come potenza creativa 1 Come imparare a disegnare Se ti stai domandando ciò che hai letto in copertina è vero, devo darti due notizie. Come sempre una buona e una cattiva. E possibile

Dettagli

Monitor semestrale Internet in Italia. I semestre 2012

Monitor semestrale Internet in Italia. I semestre 2012 Monitor semestrale Internet in Italia I semestre 2012 Luglio 2012 Indice Premessa Pag. 2 Sintesi Pag. 3 Le dimensioni complessive del mercato Pag. 6 L offerta e l audience di Rai Pag. 11 Rai nel contesto

Dettagli

PIRLS - ICONA 2006 QUESTIONARIO STUDENTE. Progress in International Reading Literacy Study. Indagine sulla Comprensione della lettura a Nove Anni

PIRLS - ICONA 2006 QUESTIONARIO STUDENTE. Progress in International Reading Literacy Study. Indagine sulla Comprensione della lettura a Nove Anni Ministero dell Istruzione dell Università e Ricerca Istituto Nazionale per la Valutazione del Sistema Educativo di Istruzione e di Formazione Progress in International Reading Literacy Study Indagine sulla

Dettagli

Dai, domanda! 6. Vita romana

Dai, domanda! 6. Vita romana Italiano per Sek I e Sek II Dai, domanda! 6. Vita romana 9:46 minuti Olivia: Edward: Margherita Un vecchio proverbio dice che tutte le strade portano a Roma. E finalmente sono venuto qua, giusto in tempo

Dettagli

Guida didattica all unità 15 Un compleanno importante

Guida didattica all unità 15 Un compleanno importante Guida didattica all unità 15 Un compleanno importante 1. Proposta di articolazione dell unità Presentiamo qui di seguito un ipotesi di articolazione dell unità 15, indicando una possibile scansione delle

Dettagli

Rassegna Stampa del 11/02/2008 08:35

Rassegna Stampa del 11/02/2008 08:35 AESVI Rassegna Stampa del 11/02/2008 08:35 La proprietà intellettuale degli articoli è delle fonti (quotidiani o altro) specificate all'inizio degli stessi; ogni riproduzione totale o parziale del loro

Dettagli

QUESTIONARIO STUDENTE

QUESTIONARIO STUDENTE Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca Rilevazione degli apprendimenti Anno Scolastico 2008 2009 QUESTIONARIO STUDENTE Scuola Primaria Classe Quinta Spazio per l etichetta autoadesiva

Dettagli

I giovani del Medio Campidano

I giovani del Medio Campidano I giovani del Medio Campidano Indagine sulla condizione giovanile nella Provincia Ufficio Provinciale Giovani - Associazione Orientare Pagina 1 Il questionario è stato predisposto e realizzato dall Associazione

Dettagli

IL TIRO IN PORTA. Corso CONI FIGC stagione 2011 Melegnano 02 Dicembre 2011. Rubiu Stefano

IL TIRO IN PORTA. Corso CONI FIGC stagione 2011 Melegnano 02 Dicembre 2011. Rubiu Stefano Rubiu Stefano Corso CONI FIGC stagione 2011 Melegnano 02 Dicembre 2011 IL TIRO IN PORTA Il tiro in porta rappresenta l azione conclusiva delle varie strategie di gioco, al fine di raggiungere l obiettivo

Dettagli

Allegato 2. Anna Magnani II anno Classe C2 Tutor: Isa Maria Sozzi RELAZIONE FINALE

Allegato 2. Anna Magnani II anno Classe C2 Tutor: Isa Maria Sozzi RELAZIONE FINALE Allegato 2 Anna Magnani II anno Classe C2 Tutor: Isa Maria Sozzi RELAZIONE FINALE Il progetto è stato modificato rispetto alla griglia di progettazione presentata a giugno. Il tempo che è stato possibile

Dettagli

Un analisi su teenager e multimedialità, partendo dai dati della ricerca DOXA Junior 2007

Un analisi su teenager e multimedialità, partendo dai dati della ricerca DOXA Junior 2007 Un analisi su teenager e multimedialità, partendo dai dati della ricerca DOXA Junior 2007 KIDS & CO Il più completo sistema di ricerche dedicato al mondo 0-18 anni Doxa Junior, Baby&Teens I principali

Dettagli

BG Ingénieurs Conseil, Ginevra

BG Ingénieurs Conseil, Ginevra BG Ingénieurs Conseil, Ginevra Diego Salamon, datore di lavoro Su incarico dell AI la Cadschool, istituto di formazione per la pianificazione e l illustrazione informatica, ci ha chiesto se potevamo assumere

Dettagli

Come creare una CAMPAGNA DI COMUNICAZIONE in solo 10 minuti e dal sicuro successo, attraverso un OGGETTO personalizzato!

Come creare una CAMPAGNA DI COMUNICAZIONE in solo 10 minuti e dal sicuro successo, attraverso un OGGETTO personalizzato! Come creare una CAMPAGNA DI COMUNICAZIONE in solo 10 minuti e dal sicuro successo, attraverso un OGGETTO personalizzato! Realizzato da Luca Giovannetti, responsabile marketing di Europromo La società Europromo

Dettagli

HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION. Italian Beginners. ( Section I Listening) Transcript

HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION. Italian Beginners. ( Section I Listening) Transcript 2015 HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION Italian Beginners ( Section I Listening) Transcript Familiarisation Text Ciao Roberta! Da quanto tempo che non ci vediamo Dove vai? Ehh Francesco! Sono stata

Dettagli

Estate_. - Se fosse per te giocheremmo solo a pallamuso. - aggiunse Morbidoso, ridendo.

Estate_. - Se fosse per te giocheremmo solo a pallamuso. - aggiunse Morbidoso, ridendo. Estate_ Era una giornata soleggiata e piacevole. Né troppo calda, né troppo fresca, di quelle che ti fanno venire voglia di giocare e correre e stare tra gli alberi e nei prati. Bonton, Ricciolo e Morbidoso,

Dettagli

Mia nonna si chiamava Sonia ed era una bella cilena che a ottant anni ancora non sapeva parlare l italiano come si deve. Le sue frasi erano costruite

Mia nonna si chiamava Sonia ed era una bella cilena che a ottant anni ancora non sapeva parlare l italiano come si deve. Le sue frasi erano costruite Mia nonna si chiamava Sonia ed era una bella cilena che a ottant anni ancora non sapeva parlare l italiano come si deve. Le sue frasi erano costruite secondo il ritmo e la logica di un altra lingua, quella

Dettagli

E ancora un gioco? Dipartimento Dipendenze Az. USL8 AREZZO

E ancora un gioco? Dipartimento Dipendenze Az. USL8 AREZZO E ancora un gioco? Dipartimento Dipendenze Az. USL8 AREZZO Elisa Casini 1, Fiorenzo Ranieri 2 Campione e metodi Il campione di ricerca è costituito da 384 soggetti di età compresa tra i 16 e i 20 anni

Dettagli

Sindaco BERGAGNA Stefano Poi, vediamo l ordine del giorno. Qui mi. pare che qualcuno voleva cambiare. Briante, avevi chiesto una

Sindaco BERGAGNA Stefano Poi, vediamo l ordine del giorno. Qui mi. pare che qualcuno voleva cambiare. Briante, avevi chiesto una 1 Sindaco BERGAGNA Stefano Poi, vediamo l ordine del giorno. Qui mi pare che qualcuno voleva cambiare. Briante, avevi chiesto una modifica dell ordine del giorno? (Voci confuse). Io direi che per logica

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO MARCONI SCUOLA MEDIA E. FERMI. Consiglio Comunale dei Ragazzi - Venegono Inferiore

ISTITUTO COMPRENSIVO MARCONI SCUOLA MEDIA E. FERMI. Consiglio Comunale dei Ragazzi - Venegono Inferiore ISTITUTO COMPRENSIVO MARCONI SCUOLA MEDIA E. FERMI Consiglio Comunale dei Ragazzi - Venegono Inferiore INTRODUZIONE Il lavoro svolto nel corso dell anno scolastico 2011/2012 da parte del Consiglio Comunale

Dettagli

IL MIO PRIMO SITO: NEWS

IL MIO PRIMO SITO: NEWS Pagina 1 IL MIO PRIMO SITO: NEWS Sommario IL MIO PRIMO SITO: NEWS...1 Introduzione...2 I Contenitori...2 Creo un Contenitore...3 I Tracciati...4 Creo le Notizie...6 Inserisco il Testo...6 Inserisco un

Dettagli

IL METODO DI STUDIO PAOLA BRUNELLO

IL METODO DI STUDIO PAOLA BRUNELLO IL METODO DI STUDIO PAOLA BRUNELLO APPRENDIMENTO L apprendimento è un processo attivo di costruzione di conoscenze, abilità e competenze in un contesto di interazione dei ragazzi con gli insegnanti, i

Dettagli

CORSO DI AGGIORNAMENTO PER DOCENTI di SCIENZE MOTORIE/ EDUCAZIONE FISICA

CORSO DI AGGIORNAMENTO PER DOCENTI di SCIENZE MOTORIE/ EDUCAZIONE FISICA CORSO DI AGGIORNAMENTO PER DOCENTI di SCIENZE MOTORIE/ EDUCAZIONE FISICA Programma PARTE PRIMA (tre ore) I N P A L E S T R A QUATTRO GIOCHI CON LA PALLA PER ARRIVARE AL BASEBALL/SOFTBALL 1. TIRA E CORRI

Dettagli

LA FATTURA ELETTRONICA di Giuliano Marrucci

LA FATTURA ELETTRONICA di Giuliano Marrucci LA FATTURA ELETTRONICA di Giuliano Marrucci FUORI CAMPO Luca Richelli insegna informatica musicale al conservatorio di Verona. E siccome di informatica ci capisce, quando a fine corso ha dovuto fare la

Dettagli

EDUCAZIONE ALLA LEGALITÀ a.s. 2013/2014

EDUCAZIONE ALLA LEGALITÀ a.s. 2013/2014 questionario di gradimento PROGETTO ESSERE&BENESSERE: EDUCAZIONE ALLA LEGALITÀ a.s. 2013/2014 classi prime e seconde - Scuola Secondaria di I grado di Lavagno CLASSI PRIME Mi sono piaciute perché erano

Dettagli

Cerimonia di Consegna dei Premi Leonardo 2014. Roma, Palazzo del Quirinale - 27 Aprile 2015

Cerimonia di Consegna dei Premi Leonardo 2014. Roma, Palazzo del Quirinale - 27 Aprile 2015 Cerimonia di Consegna dei Premi Leonardo 2014 Roma, Palazzo del Quirinale - 27 Aprile 2015 Discorso del Vice Ministro allo Sviluppo Economico, Carlo CALENDA Signor Presidente della Repubblica, Autorità

Dettagli

Consigli utili per migliorare la tua vita

Consigli utili per migliorare la tua vita Consigli utili per migliorare la tua vita Le cose non cambiano, siamo noi che cambiamo A volte si ha la sensazione che qualcosa nella nostra vita non stia che, diciamo la verità, qualche piccola difficoltà

Dettagli

APPROFONDIMENTO 2 METODO CICLICO

APPROFONDIMENTO 2 METODO CICLICO METODO CICLICO FS- BORSA ATTENZIONE: ATTENDI QUALCHE SECONDO PER IL CORRETTO CARICAMENTO DEL MANUALE APPROFONDIMENTO 2 METODO CICLICO METODO CHE UTILIZZO PER LE MIE ANALISI - 1 - www.fsborsa.com NOTE SUL

Dettagli

MINIGUIDA PER RISORSE SU CLASH OF CLANS

MINIGUIDA PER RISORSE SU CLASH OF CLANS MINIGUIDA PER RISORSE SU CLASH OF CLANS Visto che le richieste in chat sono sempre maggiori ed è difficile riassumere in poche righe il sistema che utilizzo per fare risorse in poco tempo, ho pensato che

Dettagli

A SCUOLA CON JUMPC. Report sintetico dei risultati del progetto, dal punto di vista degli insegnanti e degli. studenti che hanno partecipato

A SCUOLA CON JUMPC. Report sintetico dei risultati del progetto, dal punto di vista degli insegnanti e degli. studenti che hanno partecipato A SCUOLA CON JUMPC Report sintetico dei risultati del progetto, dal punto di vista degli insegnanti e degli studenti che hanno partecipato Roma, 20 aprile 2009 Indice dei contenuti Gli esiti del sondaggio

Dettagli

So quello che voglio! Compro quello che voglio!

So quello che voglio! Compro quello che voglio! So quello che voglio! Compro quello che voglio! Le persone con disturbi dell apprendimento hanno la capacità di scegliere i loro servizi di assistenza. Questo libricino è scritto in modo che sia facile

Dettagli

Campagna scuola La mia casa sull albero 2014-15. Marketing Operativo e Comunicazione

Campagna scuola La mia casa sull albero 2014-15. Marketing Operativo e Comunicazione Campagna scuola La mia casa sull albero 2014-15 Marketing Operativo e Comunicazione La Mia Casa sull Albero La mia casa sull albero è un iniziativa di Alleanza rivolta alle scuole primarie, nata in collaborazione

Dettagli

Metodo di gioco VINCENTE e GARANTITO. Non lasci possibilità per il bookmaker. Annienti le probabilità di perdere. Riduci il rischio del 100%

Metodo di gioco VINCENTE e GARANTITO. Non lasci possibilità per il bookmaker. Annienti le probabilità di perdere. Riduci il rischio del 100% Metodo di gioco VINCENTE e GARANTITO Non lasci possibilità per il bookmaker Annienti le probabilità di perdere Riduci il rischio del 100% da Zero a 50.000 Euro in meno di un anno Investimento a partire

Dettagli

Rivalry in Video Games

Rivalry in Video Games Rivalry in Video Games Rivalry in Video Games by GANGAI E. is licensed under a Creative Commons Attribuzione Non opere derivate 3.0 Unported License. Studente: Gangai Enrico Matricola: 463065 A.A.: 06/07

Dettagli

Blog, social network marketing virale: esserci sì, ma come? Relatore: Marco Magistri - Webmaster G&P communication

Blog, social network marketing virale: esserci sì, ma come? Relatore: Marco Magistri - Webmaster G&P communication Blog, social network marketing virale: esserci sì, ma come? Relatore: Marco Magistri - Webmaster G&P communication G&P communication srl - Milano Dal web 1.0 al web 2.0 la grande rivoluzione web 1.0 Statico

Dettagli

Amore in Paradiso. Capitolo I

Amore in Paradiso. Capitolo I 4 Amore in Paradiso Capitolo I Paradiso. Ufficio dei desideri. Tanti angeli vanno e vengono nella stanza. Arriva un fax. Lo ha mandato qualcuno dalla Terra, un uomo. Quando gli uomini vogliono qualcosa,

Dettagli

Puoi abbonarti inviando il tuo indirizzo postale e versando la somma indicata con un bonifico bancario a CSVVA iban IT30M0542850180000000089272

Puoi abbonarti inviando il tuo indirizzo postale e versando la somma indicata con un bonifico bancario a CSVVA iban IT30M0542850180000000089272 Sped. in abb. postale - 70% Fil. di Varese. TAXE PERÇUE. Euro 8,00 GENNAIO/FEBBRAIO 2015 - n. 347 La Rivista dei Volovelisti Italiani Caro volovelista, ti invio in omaggio una copia dell ultima rivista

Dettagli

Tratterò un argomento che riguarda, in questo momento particolare, il rapporto delle piccole e

Tratterò un argomento che riguarda, in questo momento particolare, il rapporto delle piccole e Parlamento della Padania Sarego, 4 febbraio 2012 On. Maurizio Fugatti Grazie, buongiorno a tutti. Tratterò un argomento che riguarda, in questo momento particolare, il rapporto delle piccole e medie imprese

Dettagli

Stevie Jordan. Informazioni sul copyright

Stevie Jordan. Informazioni sul copyright Informazioni sul copyright 2013. Tutti i diritti riservati. Questo ebook, il suo titolo, e l'e-book design e il layout, sono di esclusiva proprietà dello stesso Autore. Tutte le altre illustrazioni e le

Dettagli

Marketing Differenziazione e posizionamento. Prof. Michele Gorgoglione

Marketing Differenziazione e posizionamento. Prof. Michele Gorgoglione Marketing Differenziazione e posizionamento Prof. Michele Gorgoglione Sommario Differenziazione definizioni Posizionamento definizioni positioning claim condizioni fasi Recap Segmentazione chi sono i

Dettagli

Rassegna Stampa del 06/08/2008 08:00

Rassegna Stampa del 06/08/2008 08:00 AESVI Rassegna Stampa del 06/08/2008 08:00 La proprietà intellettuale degli articoli è delle fonti (quotidiani o altro) specificate all'inizio degli stessi; ogni riproduzione totale o parziale del loro

Dettagli

QUESTIONARIO SULLE DIPENDENZE da MEZZI TECNOLOGICI. elaborato dagli alunni della 3E a.s. 2012-2013

QUESTIONARIO SULLE DIPENDENZE da MEZZI TECNOLOGICI. elaborato dagli alunni della 3E a.s. 2012-2013 QUESTIONARIO SULLE DIPENDENZE da MEZZI TECNOLOGICI elaborato dagli alunni della 3E a.s. 2012-2013 F= risposta degli alunni/figli G = risposta dei genitori F: 1- Cosa pensi della dipendenza elettronica?

Dettagli

PROMUOVERSI MEDIANTE INTERNET di Riccardo Polesel. 1. Promuovere il vostro business: scrivere e gestire i contenuti online» 15

PROMUOVERSI MEDIANTE INTERNET di Riccardo Polesel. 1. Promuovere il vostro business: scrivere e gestire i contenuti online» 15 Indice Introduzione pag. 9 Ringraziamenti» 13 1. Promuovere il vostro business: scrivere e gestire i contenuti online» 15 1. I contenuti curati, interessanti e utili aiutano il business» 15 2. Le aziende

Dettagli

La Sagrada Famiglia 2015

La Sagrada Famiglia 2015 La Sagrada Famiglia 2015 La forza che ti danno i figli è senza limite e per fortuna loro non sanno mai fino in fondo quanto sono gli artefici di tutto questo. Sono tiranni per il loro ruolo di bambini,

Dettagli

QUESTIONARI PER GENITORI E BAMBINI

QUESTIONARI PER GENITORI E BAMBINI QUESTIONARI PER GENITORI E BAMBINI UISP SEDE NAZIONALE Largo Nino Franchellucci, 73 00155 ROMA tel. 06/43984345 - fax 06/43984320 www.diamociunamossa.it www.ridiamociunamossa.it progetti@uisp.it ridiamociunamossa@uisp.it

Dettagli

Comunicare e relazionarsi in Rete. Marco Gui Marina Micheli

Comunicare e relazionarsi in Rete. Marco Gui Marina Micheli Comunicare e relazionarsi in Rete Marco Gui Marina Micheli Prima parte L evoluzione dei media STAMPA TELEVISIONE 1456 d.c. 1940 3000 a.c. fine 1800 d.c. anni 90 SCRITTURA CINEMA INTERNET I media digitali

Dettagli

Giacomo Bruno I 5 SEGRETI DEI BLOG

Giacomo Bruno I 5 SEGRETI DEI BLOG Giacomo Bruno I 5 SEGRETI DEI BLOG Report tratto da: Fare Soldi Online con Blog e MiniSiti Puoi distribuire gratuitamente questo ebook a chiunque. Puoi inserire i tuoi link affiliato. I segreti dei Blog

Dettagli

CORSO ALLENATORI 2 livello. Fare sport: tra tradizione e innovazione

CORSO ALLENATORI 2 livello. Fare sport: tra tradizione e innovazione Fare sport: tra tradizione e innovazione Lo sai papa, che quasi mi mettevo a piangere dalla rabbia, quando ti sei arrampicato alla rete di recinzione, urlando contro l arbitro? Io non ti avevo mai visto

Dettagli

Durante una recente vacanza la vostra macchina fotografica

Durante una recente vacanza la vostra macchina fotografica Durante una recente vacanza la vostra macchina fotografica digitale si è rotta: ora dovete comprarne una nuova. Avevate quella vecchia da soli sei mesi e non avevate nemmeno imparato a usarne tutte le

Dettagli

QUANTITATIVE EASING I principali commenti delle testate internazionali e nazionali

QUANTITATIVE EASING I principali commenti delle testate internazionali e nazionali a cura del Gruppo Parlamentare della Camera dei Deputati Forza Italia Berlusconi Presidente Il Popolo della Libertà 864 QUANTITATIVE EASING I principali commenti delle testate internazionali e nazionali

Dettagli

LIBO' L'ITALIANO ALLA RADIO

LIBO' L'ITALIANO ALLA RADIO LIBO' L'ITALIANO ALLA RADIO ESERCIZI PUNTATA N. 3 LA SCUOLA CORSI DI ITALIANO PER STRANIERI A cura di Marta Alaimo Voli Società Cooperativa - 2011 DIALOGO PRINCIPALE A- Buongiorno. B- Buongiorno, sono

Dettagli

Nel 2006, ultimo anno che ha fatto segnare un incremento delle vendite, si vendevano 5,5 milioni di copie al giorno; in un lustro si è bruciato

Nel 2006, ultimo anno che ha fatto segnare un incremento delle vendite, si vendevano 5,5 milioni di copie al giorno; in un lustro si è bruciato 1 Nel 2006, ultimo anno che ha fatto segnare un incremento delle vendite, si vendevano 5,5 milioni di copie al giorno; in un lustro si è bruciato quindi un milione di copie, pari a poco meno del 20% del

Dettagli

L ipnosi come comunicazione

L ipnosi come comunicazione 1 Corso di Ipnosi Online - Lezione 2 L ipnosi come comunicazione La cosa più giusta che possiamo dire è che l'ipnosi è comunicazione, e che la comunicazione è ipnosi. La misura della comunicazione è l'effetto

Dettagli

Si informano sulle tariffe, aderiscono alle promozioni (in assenza delle quali la spesa mensile sarebbe molto più che raddoppiata), utilizzano quasi

Si informano sulle tariffe, aderiscono alle promozioni (in assenza delle quali la spesa mensile sarebbe molto più che raddoppiata), utilizzano quasi Ragazzi e telefonino Siamo negli anni novanta, una pubblicità mostra una ragazza che romanticamente chiede al suo fidanzato all altro capo del telefono «Mi ami?...ma quanto mi ami? E mi pensi?...ma quanto

Dettagli

INTERVISTA 1 DI DEBORA ROSCIANI A MAURIZIO ZORDAN, FOCUS ECONOMIA, RADIO24

INTERVISTA 1 DI DEBORA ROSCIANI A MAURIZIO ZORDAN, FOCUS ECONOMIA, RADIO24 25 ottobre 2013 INTERVISTA 1 DI DEBORA ROSCIANI A MAURIZIO ZORDAN, FOCUS ECONOMIA, RADIO24 Audio da min. 12:00 a 20:45 su http://www.radio24.ilsole24ore.com/player.php?channel=2&idprogramma=focuseconomia&date=2013-10-25&idpuntata=gslaqfoox,

Dettagli

La catena di assicurazione

La catena di assicurazione La catena di assicurazione A cosa serve la corda? A trattenere una eventuale caduta Solo questo? Che cosa succede al momento dell arresto di una caduta? L arrampicatore avverte uno strappo Quanto è violento

Dettagli

Il mercato dell e-book: lettori e editori a confronto

Il mercato dell e-book: lettori e editori a confronto Il mercato dell e-book: lettori e editori a confronto 2/3 di Francesca Cosi e Alessandra Repossi Continua l inchiesta sull e-book in Italia: dopo aver visto che cos è e come funziona il libro digitale,

Dettagli

I social network, come sfruttarli al meglio per comunicare tra i colleghi

I social network, come sfruttarli al meglio per comunicare tra i colleghi I social network, come sfruttarli al meglio per comunicare tra i colleghi www.aioroma.it Intervista a Maurizio Patitucci A cura di Michelangelo Marino Buongiorno Maurizio, sono ormai diversi anni che insieme

Dettagli

IL I L R EAL A L EST S A T T A E T RESI S D I E D NZIA I L A E Paola Dezza

IL I L R EAL A L EST S A T T A E T RESI S D I E D NZIA I L A E Paola Dezza IL REAL ESTATE RESIDENZIALE Paola Dezza Immobiliare, asset class vincente Le ricerche sull impiego del capitale nel lungo periodo mostrano quasi sempre l ottima prestazione del mattone rispetto ad altre

Dettagli

Ora puoi studiare ed insegnare musica. nella comodità di casa tua!

Ora puoi studiare ed insegnare musica. nella comodità di casa tua! Ora puoi studiare ed insegnare musica nella comodità di casa tua! Se stai leggendo questo report vuol dire che ti sei iscritto alla mia lista di utenti interessati a questo nuovo progetto. Mille grazie

Dettagli

SCENARI DEL TURISMO. 11-12 2015 www.mastermeeting.it

SCENARI DEL TURISMO. 11-12 2015 www.mastermeeting.it Smartphone e Tablet hanno registrato tassi di crescita in termini di acquisti turistici pari rispettivamente al 70% e al 20%. Credit: Sony Xperia Cresce il turismo in Italia, giunto ormai nel 2015 a un

Dettagli

CARTELLA STAMPA. 2. Il best player del mercato italiano dei videogame. 3. Tra i key player del mercato europeo

CARTELLA STAMPA. 2. Il best player del mercato italiano dei videogame. 3. Tra i key player del mercato europeo CARTELLA STAMPA OTTOBRE 2008 1. Digital Bros oggi: una Game Entertainment Company 2. Il best player del mercato italiano dei videogame 3. Tra i key player del mercato europeo 4. Digital Bros allo STAR

Dettagli

Capitolo 7 2 LE PRATICHE QUOTIDIANE DI VALUTAZIONE. Negli Stati Uniti si considera che ogni ragazzo abbia delle abilità diverse rispetto gli altri, e

Capitolo 7 2 LE PRATICHE QUOTIDIANE DI VALUTAZIONE. Negli Stati Uniti si considera che ogni ragazzo abbia delle abilità diverse rispetto gli altri, e Capitolo 7 2 LE PRATICHE QUOTIDIANE DI VALUTAZIONE. Negli Stati Uniti si considera che ogni ragazzo abbia delle abilità diverse rispetto gli altri, e siccome la valutazione si basa sulle abilità dimostrate

Dettagli

PROGETTO LOCAL CASA Local Casa è il progetto mirato sul territorio

PROGETTO LOCAL CASA Local Casa è il progetto mirato sul territorio PROGETTO LOCAL CASA Il mercato immobiliare ha trovato in internet un utile alleato per dare risposte rapide ed efficaci come mai era stato possibile in passato. Il trend degli ultimi anni conferma tale

Dettagli

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica:

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica: Pasta per due 5 Capitolo 1 Libero Belmondo è un uomo di 35 anni. Vive a Roma. Da qualche mese Libero accende il computer tutti i giorni e controlla le e-mail. Minni è una ragazza di 28 anni. Vive a Bangkok.

Dettagli