ESTATE IN CASA AZZURRA 2009 CENTRI ESTIVI

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ESTATE IN CASA AZZURRA 2009 CENTRI ESTIVI"

Transcript

1 ESTATE IN CASA AZZURRA 2009 CENTRI ESTIVI I Centri Estivi della Casa Azzurra occupano il periodo dal 15 giugno al 11 settembre Questa iniziativa si colloca nel contesto del sostegno alla famiglia e alla genitorialità e completa il percorso educativo rivolto ai bambini e ai ragazzi che la Casa sostiene durante l anno. I Centri Estivi sono uno spazio di accoglienza avente come orientamento centrale delle attività l educazione all arte. Questo tema centrale viene concretamente declinato in proposte diversificate per fascia di età: 9 mesi-3 anni 4-10 anni anni (aperto anche fino ai 18 anni su richiesta) I Centri Estivi usufruiscono quotidianamente per le attività ricreative e motorie della piscina riscaldata attiva presso la struttura. Le attività sono organizzate da La Casa Azzurra aps e svolte in collaborazione con Arte e Sport asd. Per iscriversi è necessario sottoscrivere il modulo di adesione e versare la quota associativa che è di 15,00. Sono previste agevolazioni per i soci di Arte e Sport asd, associazione affiliata. 1

2 Proposta 1: La Stanza dei Bambini La Stanza dei Bambini è lo spazio della Casa Azzurra dedicato ai bambini dai nove mesi alla fine delle scuole elementari. Vengono creati due gruppi con diverse fasce di età: Cuccioli: dai 9 mesi ai 3 anni Esploratori: dai 4 anni ai 10 anni Orario di accoglienza: dalle ore 8.00 alle ore 9.00 Orari di uscita: (senza pranzo) (con pranzo) (con merenda) I servizi offerti Cuccioli Il centro estivo per i piccoli è un servizio che coniuga le necessità delle famiglie nel periodo estivo con le necessità educative del bambino. Si prevede, quindi, una modalità di frequenza secondo i criteri di massima flessibilità, privilegiando comunque l accoglienza. Attraverso attività modulate in base all età dei bimbi, al gruppo che va formandosi il personale qualificato accompagna i bimbi alla scoperta dell ambiente circostante, attraverso i laboratori: del colore (dalle tempere alle stoffe colorate ), del movimento (corse, salti e danze ) del gioco simbolico ( prepariamo la pappa, intorno al mondo in tram, ) della musica ( non solo canti e filastrocche ma creazione di strumenti e sperimentazione di suoni di varia natura). Tutto ciò si svolge nel rispetto dei tempi e dei ritmi dei bimbi, in un luogo a loro misura La Casa offre un ampio spazio verde, per le esplorazioni in giardino, per i giochi con la sabbia e l acqua. 2

3 Tariffe orario settimana mese (quattro settimane) ,00 283,00 quota scontata (un fratello) 67,5 254, ,00 367,00 quota scontata (un fratello) 85,5 330, ,00 440,00 quota scontata (un fratello) 103,5 396,00 N.B.: le cifre indicate NON comprendono la quota pasto, che viene conteggiata a parte. Accoglienza non continuativa, permanenza minima non inferiore alle 3 ore continuative tariffa oraria 5,00 3

4 Gruppo Esploratori (4-10 anni) La proposta di educazione all arte che caratterizza i Centri Estivi della Casa Azzurra si articola per i bambini delle scuole materna ed elementare in veri e propri laboratori artistici organizzati a seconda dell età e della personale inclinazione di ciascun bambino. Percorso d arte, laboratorio d arte, non tanto l insegnamento di tecniche, quanto attività che consentano di utilizzare la spontanea modalità di apprendimento e di creazione propria del bambino e del ragazzo, momenti di gioco in un ambiente accogliente, stimolante e senza richieste di produttività. Attorno a questi laboratori, altre attività vengono organizzate nell arco della giornata, dislocate nei diversi luoghi della Casa Azzurra: il giardino, la vasta sala del primo piano e la saletta più raccolta, più intima della mansarda. Particolare rilievo viene inoltre dato alle attività di gioco svolte quotidianamente in piscina. Riteniamo anche importante, nello scorrere del tempo nel Centro Estivo, lasciare ai bambini dei momenti in cui, a differenza degli altri periodi dell anno, stare in pace, da soli, in un luogo di silenzio affinché possano ascoltarsi, possano scorgere, scegliere e seguire da soli gli stimoli: il mondo attorno ne è pieno, sapendo ascoltare ; e da questi stimoli potrà sorgere in loro il gioco e la socializzazione, lo spontaneo incontro con l altro e con il mondo. In questo cambio di ritmo e di approccio riteniamo anche che divenga possibile riscoprire il giusto spazio dell adulto nella relazione: l adulto è la persona che accoglie, garantisce la sicurezza, che conferma e riconosce, che scioglie i conflitti, che aiuta quando è necessaria una maggiore prestanza fisica (forza e altezza); un adulto da osservare - scrutare per informare il proprio progetto di adulto. Tariffe orario prima e seconda settimana dalla terza settimana ,00 70,00 quota scontata (un fratello) (con pranzo) quota scontata (un fratello) (con pranzo e merenda) quota scontata (un fratello) 72,00 63,00 100,00 85,00 90,00 77,00 120,00 105,00 108,00 95,00 4

5 Proposta 2: I Percorsi d Arte Fascia di età: anni (aperto anche fino ai 18 anni su richiesta) Avvalendoci dell'esperienza acquisita nel corso del 2008 grazie al progetto EducAzione, riproponiamo ai ragazzi di occupare il tempo dell'estate incontrando l arte e vivendola come attività di ricerca, scoperta e sviluppo delle risorse personali e come momento di realizzazione e produzione di opere in grado di dare visibilità piena del lavoro di ricerca personale ed espressiva svolto. Si propone una sfida, uno spazio dove mettersi alla prova. Il modello di ispirazione è la bottega d arte, luogo di esperienza, di ricerca, di sperimentazione, dove vivere da dentro, nel suo farsi, l esperienza artistica. Non arte passiva, ma arte attiva, che si costruisce via via attraverso il confronto con se stessi e con la realtà. Ogni percorso, come ogni bottega, porta ad un risultato concreto, una mostra, un documentario, una rappresentazione, affinchè il giovane possa trovare uno spazio riconosciuto e condiviso di espressione dove mettersi alla prova e diventare parte protagonista della realtà sociale nella quale è inserito. Gli adulti-artisti che accompagnano i laboratori rappresentano, grazie alla loro esperienza, dei modelli autorevoli con cui confrontarsi ed identificarsi. Questi luoghi di ricerca e sperimentazione si collocano in quattro aree principali riconosciute come fondamentali per animare gli adolescenti rispetto alle attitudini e agli strumenti espressivi personali specifici: Area 1 - Espressione corporea In quest area viene posta al centro la conoscenza delle possibilità di espressività del corpo attraverso esperienza di autopercezione, riconoscimento degli strumenti espressivi propri, degli impulsi emotivi e del sentimento, ricercando un percorso di frontiera che porti alla realizzazione di una originale creazione. Area 2 - Espressione plastica Il ragazzo incontra la concretezza, la possibilità di modificare, scolpire per l appunto, gli oggetti e la realtà. Le attività di quest area, tradizionalmente plastiche, sono viste nei laboratori proposti, per esperimento, con l occhio del regista cinematografico, inserite cioè in un visionario contesto territoriale. Area 3 - Espressione musicale Non certo una scuola di musica, ma occasioni per approcciare attivamente attraverso il ritmo e la produzione di melodie quella che probabilmente è la più antica e genuina espressione umana ormai squalificata dalla quantità/inesorabilità della sua fruizione: dalla musica muro di protezione dell mp3 alla musica come comunicazione con il mondo del proprio sentimento. Area 4 - Espressione visiva Quest area è un occasione di aggregazione e di collaborazione tra le aree espressive per la produzione di un cortometraggio come mezzo e modo per guardare alla realtà quotidiana e rappresentarla secondo i propri sentimenti. In ogni area, come esito dei laboratori, viene sviluppata la partecipazione ad un progetto di creazione artistica da rappresentarsi sul territorio, riconoscendo in questo passaggio concreto di 5

6 confronto e di verifica un momento fondamentale nel percorso di incontro con la propria espressività. La novità di quest anno, incoraggiata dall esperienza dello scorso anno, è la proposta di un percorso articolato in un punto di partenza comune, ritenuto propedeutico da un punto di vista educativo ed espressivo, e poi da diramazioni specifiche a scelta del ragazzo. Laboratorio di costruzione di maschere e acting (mask making and acting) (fondamentale) Si tratta di un lavoro di espressione corporea che conduce il ragazzo a scegliere la maschera che meglio si avvicina e restituisce la percezione di sé in questo momento, a costruirla passo dopo passo modellandola nella creta e nella carta pesta, dipingerla, imparando come si fa a costruire l espressività del teatro, per poi animarla in scena, costruendo rappresentazioni con altri partecipanti. Grazie a questa esperienza di identificazione, costruzione e animazione si offre uno spazio di ascolto di sé, delle proprie capacità e delle istanze che in questo momento chiedono attenzione che riteniamo fondante l incontro e la conoscenza con le personali capacità espressive. Il laboratorio si tiene in lingua inglese come opportunità ulteriore di apprendimento e di invito all esperienza espressiva. David Knezz Dopo una carriera di successo in Borsa, David ha deciso di studiare teatro ed improvvisazione al Players Workshop of the Second City and Victory Gardens Theatre di Chicago. Negli ultimi 13 anni ha insegnato arti creative al Children s Theatre of Western Springs. E' stato fondatore e direttore del gruppo di improvvisazione teatrale Laughing Gas, e ha gestito la propria compagnia di marionette, le Znkster Puppets. Ha anche una grande esperienza dietro le quinte come direttore tecnico, delle luci e propmaster. Attualmente conduce workshop di mask making and acting presso le scuole e gestisce il proprio laboratorio artigianale a Chicago. Laboratorio di hip hop Questo laboratorio è un modo per incontrare il mondo della musica, del ritmo e del movimento attraverso una delle forme della danza più vicina al mondo degli adolescenti di oggi, arrivando a realizzare una coreografia. Marina Baldan Marina è da sempre appassionata di musica, vitale per lei, e di danza. E' attratta dai più diversi stili che nelle sue lezioni cerca di fondere assieme. Ha frequentato diverse scuole di danza nel padovano e nel veneziano, e spesso oltre della coreografia si occupa anche del confezionamento dei costumi. Ha 6

7 tenuto corsi di danza-gioco per bambini, di hip hop e di danza amatoriale per adulti. Laboratorio di mandala art Il mandala è una tecnica di disegno molto antica, appartenente a diverse culture. Il disegno del mandala, che è una forma circolare chiusa, consente di mettere ordine nella mente, aiuta a superare le opposizioni interiori per giungere, creando chiarezza e serenità. Abbinato all uso del colore è in grado di attivare creatività ed espressività, andando anche ad attivare risorse non conosciute prima. Anna Maria Gioia Giorio Pittrice-incisore formatasi alla Scuola Internazionale di Grafica di Venezia, con esperienza di mostre in Italia e all estero, Gioia si è successivamente diplomata Art-Counselor Didatta presso la scuola Ansuz di Padova. E ideatrice di un percorso-colore evolutivo sul Progetto Esistenziale ed iscritta nel Registro Italiano dei Counselor: REICO. Affianca all attività artistica, la conduzione di gruppi di crescita attraverso il colore ed sostegno di consulenza individuale in situazioni di disagio psichico. Laboratorio con esperienza di studio di registrazione e tecnico del suono Viene offerta l esperienza di frequentare un vero studio di registrazione, il Piel y Madera di Padova, e avere così un primo approccio con la registrazione a livello professionale. Poter effettuare una registrazione così e a questo livello permette di avere maggior consapevolezza del proprio suono e di sperimentare la propria capacità creativa, dando la possibilità di acquisire tecniche e nozioni che possono essere considerate parte integrante della formazione di un musicista. Durante tutte le fasi di registrazione il ragazzo sarà seguito da un fonico-musicista esperto che spiegherà l utilizzo di uno dei programmi più diffusi nel campo della registrazione musicale, il CUBASE SX3. Saranno inoltre spiegati l uso dei software VST, come vengono processati i suoni, gli effetti, il mixaggio, il tempo, l uso del midi nella composizione, etc.. Amilcar Soto Rodriguez Amilcar è nato a Lima, Perù. La passione per la musica lo ha portato a dedicarsi allo studio della chitarra e del basso. Dal '91 al '95 ha lavorato come direttore musicale del ballet folklorico peruviano ASÌ ES MI PERÙ che si è esibito in spettacoli in tutto il Perù, in Venezuela, Colombia, Panama, Spagna, Francia. Contemporaneamente ha lavorato con i gruppi MUSICA Y DANZAS DEL PERÙ e PERÙ NEGRO, approfondendo la conoscenza della musica afro-peruviana. In Italia ha lavorato dal 1998 al 2001 con il gruppo musicale TODA COSTA dedicandosi soprattutto ai generi caraibici. Ha partecipato insieme a questo gruppo ai vari festival latinoamericani in Italia, al festival del jazz EUROMEET, al festival Marostica jazz. 7

8 Dal 2001 al 2005 è stato direttore insieme a Mario Crespo del gruppo BONGO BATA, con cui ha inciso il CD SALSERO FOREVER. Dal 2006 ha iniziato la creazione del gruppo PIEL Y MADERA e collabora come musicista con il gruppo argentino DEL BARRIO. Laboratorio di recitazione cinematografica Si propone un corso di cinema, in cui si forniranno tutti gli strumenti e i mezzi per approfondire e comprendere il linguaggio cinematografico. I ragazzi saranno coinvolti in tutte le fasi della lavorazione di un cortometraggio, dalla stesura della sceneggiatura alla scelta delle location, dalle prove con la telecamera alle riprese del film, dal montaggio alla realizzazione del packaging fino alla promozione e proiezione del lavoro realizzato. La finalità del corso è quella non solo di realizzare un prodotto artistico ben definito, ma soprattutto di creare un gruppo di lavoro capace di rendersi autonomo per sviluppare in seguito altri lavori. Vittorio Attene Vittorio si è diplomato all Accademia Nazionale D Arte Drammatica Silvio D Amico ed ha esperienze diverse di recitazione teatrale, cinematografica e televisiva. Nel 2003 si trasferisce da Roma a Padova dove, oltre continuare la sua attività di attore, inizia una serie di collaborazioni con alcune associazioni locali quali Fantalica, Abracalam, A.T.A. e altre ancora in qualità di docente di recitazione teatrale, recitazione cinematografica, Public speaking e dizione. Nel 2006 ha aperto l Associazione culturale ZOOM Teatro e Cultura con cui intraprende diverse attività di varia natura oltre ovviamente l attività di docente ed attore. Laboratorio di recitazione teatrale Questo laboratorio teatrale ha come scopo primario quello di far divertire i ragazzi lavorando sull'osservazione degli spazi in cui si vive e di accompagnarli a ricercare le cose divertenti che possono contaminare o coinvolgere le persone vicine, usando il corpo, la voce, i movimenti la musica e gli oggetti che tutti i giorni si usano in modo univoco, scoprendo nuove possibilità di interagibilità. Le esplorazioni" personali e di gruppo nelle relazioni interpersonali sono elementi fondamentali nell età adolescenziale per stabilire "riferimenti e margini", guidati e consigliati da un osservatore esterno. Fabrizio Zanutto Dopo aver effettuato diverse esperienze in varie danze, nel 1990 Fabrizio si dedica al Tango Argentino. Dal 1995 prende parte a spettacoli ed esibizioni con danzatrici italiane e argentine, sia in Italia che all'estero. Nel 1996 si reca per la prima volta a Buenos Aires per approfondire ulteriormente lo studio del Tango. Nel 2001 sente la necessità di ricercare altre vie artistiche approfondendo con danza contemporanea, classica, viet thi chi, e teatro di ricerca. Dal 8

9 2003 al 2005 lavora nella compagnia "Officina Danza". Dal 2007 è componente fondatore della compagnia teatrle "Alecrim" producendo 2 spettacoli. Ha organizzato molti eventi culturali nell'ambito del Tango, tra cui 3 edizioni del Festival Internazionale di Tango Argentino a Venezia con Massimo Acerboni. Maria Cinzia Zanellato Cinzia è responsabile di Teatro e Giovani della compagnia di teatro contemporaneo TAM Teatromusica. La sua esperienza professionale teatrale inizia nei primi anni 90 nel settore sociale con l intento di integrare giovani con provenienze sociali o geografiche differenti. Ha realizzato spettacoli con la partecipazione oltre dei giovani di Oikos (scuola di teatro del TAM realizzata con Progetto Giovani di Padova) anche con minori dell area penale esterna del Triveneto e ragazze straniere dell Associazione Mimosa. Gli spettacoli sono presentati in teatri italiani e in festival europei La mediazione artistica/culturale diventa un metodo di lavoro attraverso il quale le esperienze di integrazione e condivisione vissute dai giovani vengono elaborate e decodificate dallo strumento teatro trasformandosi in un potente veicolo comunicativo e di prevenzione reale. Renzo Sanavia Renzo è psicomotricista, ma ha anche una formazione e lunga esperienza teatrale e corporea con diversi docenti ed approcci. Ha collaborato con le compagnie TAM teatro musica Ass. L Ottavo Giorno Motorandom Salto Biralto Accamamam Dal 2007 la ricerca artistica si è rivolta alla cinematografia, partecipando alla produzione di cortometraggi in collaborazione con l ass. Promovies di Padova, coi registi G.Ferrara e L.Nero. Nel 2008 partecipa come scenografo alla realizzazione del lungometraggio L appello regia F.Rozas e E.Briguglio. Dettagli organizzativi Ogni laboratorio è articolato in due settimane di lavoro di cinque giorni nella fascia del mattino (9.00/13.00) e/o nella fascia pomeridiana (17.00/20.00). La struttura può prolungare l accoglienza dei partecipanti della prima fascia offrendo il servizio mensa e la permanenza fino alla chiusura delle attività. Prima Fascia o Seconda Fascia prima e seconda settimana 100,00 80,00 9

10 Prima e Seconda Fascia e 160,00 Prima Fascia + Accoglienza ,00 Il calendario 6-10 / / / / / / / / / /08 Mask Making and Acting Tecnico del suono Hip Hop Mandala art Recitazione cinematografica Recitazione teatrale x x x x x x x x x x x x x x x x x x x x x x x x Orari e organizzazione delle giornate Prima fascia: Seconda fascia: La struttura può prolungare l accoglienza dei partecipanti della prima fascia offrendo il servizio mensa e la permanenza fino alla chiusura delle attività. Possono essere attivati in relazione alle adesioni dei ragazzi i seguenti laboratori artistico espressivi: Mask Making and Acting Percussioni 10

11 Canto Chitarra Tecnico del suono Hip Hop Danze tribali Graffiti e fumetto Video Maker Dj Teatro 11

12 Tariffe Percorsi d arte Prima Fascia o Seconda Fascia o prima e seconda settimana 100,00 80,00 Prima e Seconda Fascia e 160,00 Prima Fascia e Accoglienza ,00 12

Il progetto. Percorsi d arte 2009

Il progetto. Percorsi d arte 2009 Percorsi d arte 2009 Il progetto I percorsi d arte 2009 proseguono l esperienza dello scorso anno che la Casa Azzurra aps ha acquisito attraverso la realizzazione del progetto EducAzione - viaggio dall

Dettagli

Centro Formazione Musicale Corpo Musicale S. Cecilia Barasso NOI CFM

Centro Formazione Musicale Corpo Musicale S. Cecilia Barasso NOI CFM Centro Formazione Musicale Corpo Musicale S. Cecilia Barasso NOI CFM 2015-2016 Il centro di formazione musicale - CFM - nasce a Barasso nel 1993 come progetto didattico del Corpo Musicale S.Cecilia. Si

Dettagli

Ente di formazione con accreditamento al MIUR, decreto del 5/7/2013 Direttiva Ministeriale n. 90/2003

Ente di formazione con accreditamento al MIUR, decreto del 5/7/2013 Direttiva Ministeriale n. 90/2003 LE PRATICHE TEATRALI COME STRUMENTO EDUCATIVO Corso di aggiornamento per gli insegnanti della scuola dell infanzia Corso di 40 ore: 12 ore teoriche 28 ore di esercitazione guidata IL GIOCO SIMBOLICO DAI

Dettagli

Accoglienza. laboratorio per l affiatamento di gruppo rivolto alle classi prime

Accoglienza. laboratorio per l affiatamento di gruppo rivolto alle classi prime Accoglienza laboratorio per l affiatamento di gruppo rivolto alle classi prime Obiettivi generali affiatare il gruppo-classe recentemente formatosi stimolare e facilitare le relazioni superare le resistenze

Dettagli

Presentazione Progetti a.s. 2013-2014 - Scuola Media

Presentazione Progetti a.s. 2013-2014 - Scuola Media Presentazione Progetti a.s. 2013-2014 - Scuola Media Interventi di prevenzione delle situazioni di disagio a scuola Percorsi educativi Classi Prime Educazione psico-affettiva L educazione psico-affettiva,

Dettagli

Il palcoscenico ti chiama? Questo è un lavoro per il CFA!

Il palcoscenico ti chiama? Questo è un lavoro per il CFA! Il palcoscenico ti chiama? Questo è un lavoro per il CFA! Corsi di danza, canto, recitazione e cinema. di Luca Bizzarri Buon compleanno CFA! A settembre 2012 il Centro di Formazione Artistica di Luca Bizzarri

Dettagli

TEMATICA: fotografia

TEMATICA: fotografia TEMATICA: fotografia utilizzare la fotografia e il disegno per permettere ai bambini di reinventare una città a loro misura, esaltando gli aspetti del vivere civile; Obiettivi: - sperimentare il linguaggio

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO DI QUILIANO VIA VALLEGGIA SUPERIORE 17047 QUILIANO (SV) TEL. 019/880169 FAX 019/2165283 E-MAIL SVIC809005@PEC.ISTRUZIONE.

ISTITUTO COMPRENSIVO DI QUILIANO VIA VALLEGGIA SUPERIORE 17047 QUILIANO (SV) TEL. 019/880169 FAX 019/2165283 E-MAIL SVIC809005@PEC.ISTRUZIONE. ARTI IN.. MOVIMENTO Il progetto Ragnatele sonore viene attivato all interno della Scuola materna dell Istituto comprensivo e interesserà tutti gli allievi del plesso e punterà a facilitare uno sviluppo

Dettagli

ANNO SCOLASTICO 2015 / 2016 PROPOSTE FORMATIVE. ATTIVITA di AMPLIAMENTO dell OFFERTA FORMATIVA

ANNO SCOLASTICO 2015 / 2016 PROPOSTE FORMATIVE. ATTIVITA di AMPLIAMENTO dell OFFERTA FORMATIVA ANNO SCOLASTICO 2015 / 2016 PROPOSTE FORMATIVE di AMPLIAMENTO dell OFFERTA FORMATIVA I tre ordini di scuola, in accordo fra loro per garantire una continuità dalla scuola dell Infanzia alla scuola Superiore

Dettagli

SEMINARI E CORSI 2011. www.lafabbricadarte. it

SEMINARI E CORSI 2011. www.lafabbricadarte. it SEMINARI E CORSI 2011 www.lafabbricadarte. it Corsi per bambini e ragazzi PICCOLA ACCADEMIA TEATRALE Corsi per adulti SEMINARI DI RECITAZIONE PICCOLA ACCADEMIA MUSICALE SEMINARI DI PUBLIC SPEAKING COMPUTER

Dettagli

Anno Accademico 2015. 2016

Anno Accademico 2015. 2016 Anno Accademico 2015. 2016!!!!! DODICESIMO ANNO!!!!! All Educatorio della Provvidenza di Torino SCUOLA DI RECITAZIONE E DELLE FIGURE Corsi di recitazione anche con l ausilio delle figure per Ragazzi e

Dettagli

PROGETTO. Scuola dell Infanzia: L ALBERO AZZURRO di La Salute di Livenza. Titolo del progetto annuale 2015/ 2016. Giochiamo alla musica

PROGETTO. Scuola dell Infanzia: L ALBERO AZZURRO di La Salute di Livenza. Titolo del progetto annuale 2015/ 2016. Giochiamo alla musica PROGETTO Istituto Comprensivo di San Stino di Livenza Scuola dell Infanzia: L ALBERO AZZURRO di La Salute di Livenza Titolo del progetto annuale 2015/ 2016 Giochiamo alla musica Responsabile progetto:

Dettagli

LABORATORI EXTRACURRICULARI

LABORATORI EXTRACURRICULARI Scuola dell Infanzia Paritaria Parrocchiale San Vincenzo de Paoli Allegato al POF LABORATORI EXTRACURRICULARI Anno Scolatico 2014-2015 I bambini che fanno il loro ingresso nella Scuola dell infanzia sono

Dettagli

SBALLANDOBALLANDO. it

SBALLANDOBALLANDO. it SBALLANDOBALLANDO. it III Edizione Il Progetto Sballando Ballando vuole offrire ai giovani una sana scelta allo sballo proponendo e mettendo a loro disposizione uno strumento semplice e alla portata di

Dettagli

EDUCAZIONE MUSICALE ANDIAMO IN SALA PROVE MUSICA RIVOLTO A alunni della scuola secondaria di 1 o grado e loro insegnanti. OBIETTIVI - promozione di un servizio del Comune che fornisce una sala prove attrezzata

Dettagli

Fermo 28 aprile 2013

Fermo 28 aprile 2013 Fermo 28 aprile 2013 COSA SONO LE TECNICHE ANIMATIVE? una tecnica di animazione è un aiuto (attrezzo) a svolgere un progetto educativo e di formazione; veicoli attraverso cui mostrare concretamente un

Dettagli

ASILO NIDO NAVAROLI PIANO DI OFFERTA FORMATIVA (P.O.F.) ANNO SCOLASTICO 2014-2015

ASILO NIDO NAVAROLI PIANO DI OFFERTA FORMATIVA (P.O.F.) ANNO SCOLASTICO 2014-2015 ASILO NIDO NAVAROLI PIANO DI OFFERTA FORMATIVA (P.O.F.) ANNO SCOLASTICO 2014-2015 INDICE Il Piano dell Offerta Formativa 1 Presentazione del Asilo Nido Navaroli 1-2 La nostra idea di bambino 3 Partecipazione

Dettagli

Scuola dell Infanzia Santa Caterina

Scuola dell Infanzia Santa Caterina Scuola dell Infanzia Santa Caterina Figura 28 Disegno di Sergio - Scuola dell'infanzia Santa Caterina psicomotricità: Bambini in gioco Il progetto aiuta i bambini a migliorare la propria autonomia personale,

Dettagli

danza, canto e recitazione

danza, canto e recitazione Ansia da palcoscenico? Niente paura, la curiamo al CFA. danza, canto e recitazione di Luca Bizzarri Il CFA, Centro di Formazione Artistica, apre i battenti a Genova nel 2008. Nel cuore del centro storico,

Dettagli

I CAMPI DI ESPERIENZA

I CAMPI DI ESPERIENZA I CAMPI DI ESPERIENZA IL SE E L ALTRO sviluppa il senso dell identità personale; riconosce ed esprime sentimenti e emozioni; conosce le tradizioni della famiglia, della comunità e della scuola, sviluppando

Dettagli

IL CURRICOLO DI SCUOLA MUSICA

IL CURRICOLO DI SCUOLA MUSICA IL CURRICOLO DI SCUOLA MUSICA SCUOLA DELL INFANZIA - IMMAGINI, SUONI, COLORI SCUOLA PRIMARIA - MUSICA SCUOLA SECONDARIA I GRADO - MUSICA SCUOLA INFANZIA Nell ambito dell educazione musicale trovano attuazione

Dettagli

LABORATORI CREATIVI PER IL SUCCESSO SCOLASTICO I LABORATORI DELLA SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO SONO RIVOLTI AGLI ALUNNI DIVERSAMENTE ABILI.

LABORATORI CREATIVI PER IL SUCCESSO SCOLASTICO I LABORATORI DELLA SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO SONO RIVOLTI AGLI ALUNNI DIVERSAMENTE ABILI. LABORATORI CREATIVI PER IL SUCCESSO SCOLASTICO I LABORATORI DELLA SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO SONO RIVOLTI AGLI ALUNNI DIVERSAMENTE ABILI. CINEFORUM LABORATORIO DI CERAMICA LABORATORIO DI SCIENZE MOTORIE

Dettagli

Scuola dell Infanzia PAOLA DI ROSA Scuola Primaria SAN GIUSEPPE

Scuola dell Infanzia PAOLA DI ROSA Scuola Primaria SAN GIUSEPPE Scuola dell Infanzia PAOLA DI ROSA Scuola Primaria SAN GIUSEPPE Scuola dell Infanzia Paola di Rosa Scuola Primaria San Giuseppe La vera educazione è apertura alla realtà nella sua ricchezza la scuola è

Dettagli

ISTITUTO STATALE COMPRENSIVO Magistri Intelvesi San Fedele Intelvi (Como) Anno Scolastico 2012-2013 PROGETTO TEATRO

ISTITUTO STATALE COMPRENSIVO Magistri Intelvesi San Fedele Intelvi (Como) Anno Scolastico 2012-2013 PROGETTO TEATRO ISTITUTO STATALE COMPRENSIVO Magistri Intelvesi San Fedele Intelvi (Como) Anno Scolastico 2012-2013 PROGETTO TEATRO Il progetto teatro nasce dalla necessità di avvicinare gli alunni al mondo teatrale perché

Dettagli

PROGETTO EDUCATIVO CENTRI ESTIVI 2013 Centro estivo nido d infanzia La lumaca sull amaca, Settimana di equitazione Soggiorno marino

PROGETTO EDUCATIVO CENTRI ESTIVI 2013 Centro estivo nido d infanzia La lumaca sull amaca, Settimana di equitazione Soggiorno marino PROGETTO EDUCATIVO CENTRI ESTIVI 2013 Centro estivo nido d infanzia La lumaca sull amaca, Settimana di equitazione Soggiorno marino 1 #%&$'()))**+, * CONCETTI DI RIFERIMENTO La proposta dei centri estivi

Dettagli

EDUCAZIONE ALLA DISABILITA

EDUCAZIONE ALLA DISABILITA EDUCAZIONE ALLA DISABILITA PROGETTI DI SENSIBILIZZAZIONE ALL HANDICAP PER LE ISTITUZIONI SCOLASTICHE La Fondazione Placido Puliatti onlus promuove, sostiene e svolge attività per la prevenzione, la cura,

Dettagli

Giochiamo al Teatro PROGETTO LABORATORIO TEATRALE PER SCUOLE PRIMARIE. Istituto Comprensivo San Gimignano ANNO ACCADEMICO 2015 2016

Giochiamo al Teatro PROGETTO LABORATORIO TEATRALE PER SCUOLE PRIMARIE. Istituto Comprensivo San Gimignano ANNO ACCADEMICO 2015 2016 PROGETTO LABORATORIO TEATRALE PER SCUOLE PRIMARIE Istituto Comprensivo San Gimignano ANNO ACCADEMICO 2015 2016 A cura di Associazione A.L.Y. e Associazione Teatro Riflesso Referenti Progetto : Ylenia Mazzoni

Dettagli

un laboratorio, tante emozioni!

un laboratorio, tante emozioni! * Metodologia ludica, interdisciplinare e creativa della musica * un laboratorio, tante emozioni! Progetti di educazione al suono e alla musica presentati da Sandro Malva Fare musica è importante. Psicologi

Dettagli

PROGETTO DENOMINAZIONE DESTINATARI UNA CASCATA DI LIBRI

PROGETTO DENOMINAZIONE DESTINATARI UNA CASCATA DI LIBRI PROGETTO DENOMINAZIONE DESTINATARI PROGETTO LETTURA UNA CASCATA DI LIBRI Il progetto si prefigge di stimolare negli alunni la motivazione alla lettura e all ascolto, guidandoli a saper cogliere, insieme

Dettagli

utilizzando e padroneggiando anche strumenti moderni

utilizzando e padroneggiando anche strumenti moderni CONOSCENZE il sapere finalizzato al saper fare e al saper essere COMPETENZE attraverso ricerche e stili personali CREATIVITA utilizzando e padroneggiando anche strumenti moderni TECNOLOGIA in un clima

Dettagli

Storia dell opera, arti e mestieri del teatro, educazione al canto, laboratori di drammaturgia, arti visive

Storia dell opera, arti e mestieri del teatro, educazione al canto, laboratori di drammaturgia, arti visive Storia dell opera, arti e mestieri del teatro, educazione al canto, laboratori di drammaturgia, arti visive Edizione 2010 L edizione 2010 del progetto Magia dell Opera Il progetto didattico Magia dell

Dettagli

www.animagiovane.org In estate divertimento, educazione e creatività vanno alla grande!

www.animagiovane.org In estate divertimento, educazione e creatività vanno alla grande! www.animagiovane.org In estate divertimento, educazione e creatività vanno alla grande! anima l estate con ANIMAGIOVANE e ALTRESÌ NON SOLO CENTRI... Dopo vari anni di sperimentazioni, nel 2004 nasce ANIMAGIOVANE,

Dettagli

DIREZIONE DIDATTICA I CIRCOLO UMBERTIDE GIOCO, LIBERA TUTTI! A volte il mondo io non lo comprendo Però se giochiamo lo prendo Bruno Tognolini

DIREZIONE DIDATTICA I CIRCOLO UMBERTIDE GIOCO, LIBERA TUTTI! A volte il mondo io non lo comprendo Però se giochiamo lo prendo Bruno Tognolini GIOCO, LIBERA TUTTI! A volte il mondo io non lo comprendo Però se giochiamo lo prendo Bruno Tognolini PROGETTO DI PLESSO SCUOLA PRIMARIA PIERANTONIO a. s. 2014/2015 PREMESSA La scuola rappresenta lo spazio

Dettagli

CENTRI RICREATIVI ESTIVI DAL 1 AL 31 LUGLIO 2009

CENTRI RICREATIVI ESTIVI DAL 1 AL 31 LUGLIO 2009 CENTRI RICREATIVI ESTIVI DAL 1 AL 31 LUGLIO 2009 I Centri Ricreativi Estivi SPORT ESTATE 2009 si svolgeranno presso le nuove scuole medie di Saonara e le scuole elementari di Villatora. DESTINATARI: Tutti

Dettagli

Camp Fondazione Atm. L Orma Via De Rolandi, 12 20156 (MI) Tel: 02 33002932 Fax: 02 33000525 Iscritta al Registro Provinciale APS n 133

Camp Fondazione Atm. L Orma Via De Rolandi, 12 20156 (MI) Tel: 02 33002932 Fax: 02 33000525 Iscritta al Registro Provinciale APS n 133 PRESENTA Camp Fondazione Atm IL PROGETTO EDUCATIVO DESCRIZIONE DELL INIZIATIVA Il soggiorno estivo rivolto ai bambini e ragazzi della Fondazione Atm è un percorso di azione formativa all interno del quale

Dettagli

OGGETTO: Progetto OVER THE RAINBOW doposcuola educativo didattico per attività/servizio di Dopo Scuola 13.35 16.20, per l anno scolastico 2015/2016.

OGGETTO: Progetto OVER THE RAINBOW doposcuola educativo didattico per attività/servizio di Dopo Scuola 13.35 16.20, per l anno scolastico 2015/2016. Allegati n 3 SPETTABILE COMITATO GENITORI E.DANDINI e ISTITUTO COMPRENSIVO FRASCATI OGGETTO: Progetto OVER THE RAINBOW doposcuola educativo didattico per attività/servizio di Dopo Scuola 13.35 16.20, per

Dettagli

Doposcuola in orario pomeridiano dal Lunedì al Venerdì per bambini e ragazzi dai 6 ai 14 anni.

Doposcuola in orario pomeridiano dal Lunedì al Venerdì per bambini e ragazzi dai 6 ai 14 anni. Doposcuola in orario pomeridiano dal Lunedì al Venerdì per bambini e ragazzi dai 6 ai 14 anni. Attività proposte: Recupero Compiti Introduzione al Latino Laboratorio teatrale Laboratorio musicale Laboratorio

Dettagli

GIOCA BIMBO Prospetto informativo

GIOCA BIMBO Prospetto informativo COMUNE DI MEZZOLOMBARDO Settore Attività Socio - Sanitarie area infanzia In collaborazione con Attività marchiata GIOCA BIMBO Prospetto informativo 2016 MUSICA, SPORT e NATURA in MOVIMENTO Cari genitori

Dettagli

La musica è primaria

La musica è primaria La musica è primaria Motivazioni Il bambino quotidianamente vive in un mondo caratterizzato dalla presenza simultanea di stimoli sonori diversi, il cui eccessivo e disorganico sovrapporsi può comportare

Dettagli

SCHEDA PROGETTO L Settore Spettacolo

SCHEDA PROGETTO L Settore Spettacolo SCHEDA PROGETTO L Settore Spettacolo 1. Figura: Attore L attore (teatrale, cinematografico, radiotelevisivo, ecc.) è colui che è chiamato ad interpretare un ruolo in una produzione artistica (teatrale,

Dettagli

Archivio dei corsi proposti per il periodo estivo 2014

Archivio dei corsi proposti per il periodo estivo 2014 CORSO BREVE ESTIVO: METODO DI STUDIO E ORGANIZZAZIONE COMPITI Casa Novarini organizza, per il periodo estivo, che va dal 23 Giugno al 7 Luglio, due corsi, gestiti dalla Dott.ssa Barbara Filippi, pedagogista

Dettagli

Progetto di laboratorio musicale A.S. 2008 - --2009

Progetto di laboratorio musicale A.S. 2008 - --2009 Progetto di laboratorio musicale A.S. 2008 - --2009 PRESENTAZIONE OBIETTIVI FINALITA Il corso di educazione al suono, al movimento ed all immagine si rivolge principalmente ai bambini delle scuole elementari.

Dettagli

CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO

CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO I. Il bambino gioca in modo costruttivo e creativo con gli altri, sa argomentare, confrontarsi, sostenere le proprie ragioni con adulti e bambini. I I. Sviluppa il

Dettagli

Alla cortese attenzione del Dirigente Scolastico e dei Docenti Incaricati del Settore TEATRO

Alla cortese attenzione del Dirigente Scolastico e dei Docenti Incaricati del Settore TEATRO Alla cortese attenzione del Dirigente Scolastico e dei Docenti Incaricati del Settore TEATRO Gentilissimi, in allegato le nostre proposte teatrali per la Vostra scuola, con i progetti fare teatro e vedere

Dettagli

A.S.D Progetto doposcuola 2014-2015

A.S.D Progetto doposcuola 2014-2015 A.S.D Progetto doposcuola 2014-2015 PRESENTAZIONE ASSOCIAZIONE L associazione sportiva dilettantistica BIMBI ALLA RISCOSSA promuove la divulgazione dello sport in genere, attività didattiche, ludiche e

Dettagli

ISCRIZIONI. Convitto Nazionale Pietro Longone via degli Olivetani, 9 - Milano. anno scolastico 2010-2011

ISCRIZIONI. Convitto Nazionale Pietro Longone via degli Olivetani, 9 - Milano. anno scolastico 2010-2011 Convitto Nazionale Pietro Longone via degli Olivetani, 9 - Milano ISCRIZIONI anno scolastico 2010-2011 presentazione del 26 novembre 2009 aggiornata a gennaio 2010 clicca sulle voci del menù Convitto Nazionale

Dettagli

FARE MUSICA A SCUOLA.. STARE INSIEME ATTRAVERSO LA MUSICA

FARE MUSICA A SCUOLA.. STARE INSIEME ATTRAVERSO LA MUSICA ISTITUTO COMPRENSIVO DI PREDAPPIO FARE MUSICA A SCUOLA.. STARE INSIEME ATTRAVERSO LA MUSICA OVVERO IL RUOLO DELL EDUCAZIONE MUSICALE NEL CURRICOLO VERTICALE COME MOMENTI DI FORMAZIONE QUALIFICANTE PER

Dettagli

Progetto LABORATORIO TEATRALE Scuola Primaria Rognoni Sozzago (a. s. 2015/2016)

Progetto LABORATORIO TEATRALE Scuola Primaria Rognoni Sozzago (a. s. 2015/2016) Progetto LABORATORIO TEATRALE Scuola Primaria Rognoni Sozzago (a. s. 2015/2016) Premessa La drammatizzazione è la forma più conosciuta e diffusa di animazione nella scuola. Nell'uso più comune con il termine

Dettagli

Giocare con i ritmi e con i suoni - Strumento Coro voci bianche - Danza classica e moderna Teatro, Danza, Colore!

Giocare con i ritmi e con i suoni - Strumento Coro voci bianche - Danza classica e moderna Teatro, Danza, Colore! Civico Istituto di Musica Danza e Teatro Città di San Donato Milanese G.B. Sammartini Assessorato alla Cultura Giocare con i ritmi e con i suoni - Strumento Coro voci bianche - Danza classica e moderna

Dettagli

Storia dell opera, arti e mestieri del teatro, educazione al canto, laboratori di drammaturgia, arti visive. Magia dell'opera.

Storia dell opera, arti e mestieri del teatro, educazione al canto, laboratori di drammaturgia, arti visive. Magia dell'opera. Storia dell opera, arti e mestieri del teatro, educazione al canto, laboratori di drammaturgia, arti visive Il Barbiere di Siviglia Gioachino Rossini Edizione 2009 L edizione 2009 del progetto Magia dell

Dettagli

PROGETTAZIONE ANNUALE A.S. 2010/2011 SCUOLA DELL INFANZIA PARITARIA SAN GIUSEPPE SULLE ALI DELLE EMOZIONI

PROGETTAZIONE ANNUALE A.S. 2010/2011 SCUOLA DELL INFANZIA PARITARIA SAN GIUSEPPE SULLE ALI DELLE EMOZIONI PROGETTAZIONE ANNUALE A.S. 2010/2011 SCUOLA DELL INFANZIA PARITARIA SAN GIUSEPPE SULLE ALI DELLE EMOZIONI FESTE E RICORRENZE Le feste rappresentano esperienze belle e suggestive da vivere e ricordare per

Dettagli

CHI E DI SCENA: LA SCUOLA LABORATORIO TEATRALE ANNUALE

CHI E DI SCENA: LA SCUOLA LABORATORIO TEATRALE ANNUALE CHI E DI SCENA: LA SCUOLA LABORATORIO TEATRALE ANNUALE A Cura di Alessandro Parise Cristiano Leopardi Direzione: Sergio Smorfa Presentazione laboratorio teatrale per Scuole Elementari, Scuole Medie Inferiori

Dettagli

Laboratori Aperti. OBIETTIVI SPECIFICI Si fa riferimento alle progettazioni dei singoli laboratori delle S.P. per l anno scolastico 2014/2015.

Laboratori Aperti. OBIETTIVI SPECIFICI Si fa riferimento alle progettazioni dei singoli laboratori delle S.P. per l anno scolastico 2014/2015. Laboratori Aperti BISOGNI Offrire la possibilità agli alunni della scuola dell Infanzia Akwaba e delle scuole primarie dei plessi Arcobaleno-Pezzani di partecipare ai laboratori delle Sezioni a Didattica

Dettagli

Il Cem LIRA per le scuole

Il Cem LIRA per le scuole Il Cem LIRA per le scuole Proposte per l anno scolastico 2015 16 I corsi Scuola di musica riconosciuta per l'anno scolastico 2015/2016 con determinazione n.4737 del 17.04.2015 della Responsabile del Servizio

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE VIA DE GASPERI. Codice Meccanografico MIIC86100V - C.F. 83010540157 SEDE VIA A. DE GASPERI, 5-20822 SEVESO (MB)

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE VIA DE GASPERI. Codice Meccanografico MIIC86100V - C.F. 83010540157 SEDE VIA A. DE GASPERI, 5-20822 SEVESO (MB) ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE VIA DE GASPERI Codice Meccanografico MIIC86100V - C.F. 83010540157 SEDE VIA A. DE GASPERI, 5-20822 SEVESO (MB) TEL. 0362/501796 FAX 0362/526989 - E- Mail: MIIC86100V@istruzione.it

Dettagli

Il mondo di ARCIMBOLDO gusti,sapori e colori

Il mondo di ARCIMBOLDO gusti,sapori e colori PROGETTAZIONE DIDATTICA a/s 2013-2014 Il mondo di ARCIMBOLDO gusti,sapori e colori Breve viaggio attorno al cibo e oltre Percorso di scoperta ed interazione tra il cibo e le qualità che gli alimenti nascondono:

Dettagli

THE WAY OF THE LEADERS Sviluppo skill per il General Management

THE WAY OF THE LEADERS Sviluppo skill per il General Management THE WAY OF THE LEADERS Sviluppo skill per il General Management DESCRIZIONE EVENTO Project Hollywood La regia cinematografica: un esperienza di project management La produzione di un film rappresenta l

Dettagli

Programma laboratori di recitazione e fotografia 2014/2015

Programma laboratori di recitazione e fotografia 2014/2015 Siamo lieti di comunicarvi che le iscrizioni ai laboratori di recitazione avanzata, direzione della fotografia e reportage fotografico (settembre 2014 / maggio 2015) partiranno lunedì 15 settembre e termineranno

Dettagli

Preso in mano uno strumento subito suonano insieme perché in gruppo è più facile imparare divertendosi.

Preso in mano uno strumento subito suonano insieme perché in gruppo è più facile imparare divertendosi. ABC ORCHESTRA: UN ORCHESTRA IN OGNI SCUOLA Le orchestre sono molto più che strutture artistiche, ma modello di vita sociale perché cantare e suonare assieme significa coesistere profondamente e intimamente

Dettagli

CURRICOLI SCUOLA INFANZIA/PRIMARIA ARTE E IMMAGINE

CURRICOLI SCUOLA INFANZIA/PRIMARIA ARTE E IMMAGINE CURRICOLI SCUOLA INFANZIA/PRIMARIA ARTE E IMMAGINE TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE (DALLE INDICAZIONI NAZIONALI) TERMINE SCUOLA INFANZIA Il bambino comunica, esprime emozioni, racconta, utilizzando

Dettagli

IMMAGINI, SUONI, COLORI

IMMAGINI, SUONI, COLORI IMMAGINI, SUONI, COLORI TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE 1. Il bambino comunica, esprime emozioni, racconta, utilizzando le varie possibilità che il linguaggio del corpo consente 2. Inventa storie

Dettagli

L OCA RINA ALLA SCOPERTA DELLA MUSICA. Un progetto a cura di: Cristina Maurelli Stefano Menegale Deborah Morese

L OCA RINA ALLA SCOPERTA DELLA MUSICA. Un progetto a cura di: Cristina Maurelli Stefano Menegale Deborah Morese L OCA RINA ALLA SCOPERTA DELLA MUSICA Un progetto a cura di: Cristina Maurelli Stefano Menegale Deborah Morese SINTESI DEL PROGETTO Il progetto consiste di uno spettacolo musicale dal vivo, di introduzione

Dettagli

Progetto alfabetizzazione alunni stranieri e intercultura

Progetto alfabetizzazione alunni stranieri e intercultura SCUOLA IN CHIARO A.S. 2015-2016 A tre anni il bambino entra per la prima volta nel nostro Istituto Comprensivo ed è seseguito fino al termine della Scuola Secondaria di I grado, momento in cui dovrà scegliere

Dettagli

SCUOLA DELL INFANZIA DI CASALGRASSO

SCUOLA DELL INFANZIA DI CASALGRASSO ISTITUTO COMPRENSIVO DI MORETTA DI CASALGRASSO ANNO SCOLASTICO 2014/2015 MAMME E PAPÀ, questa è la prima SCUOLA che incontrate da genitori e sarà un esperienza nuova, per voi e per i vostri bambini. NON

Dettagli

Progetto di espressione corporea e danze popolari multietniche

Progetto di espressione corporea e danze popolari multietniche Ass. onlus "LAES - l'arte è salute" Progetto di espressione corporea e danze popolari multietniche Tutte le esperienze comunicative hanno nel corpo la centralità espressiva e relazionale: attraverso il

Dettagli

laboratori ANNO SCOLASTICO 2011/2012

laboratori ANNO SCOLASTICO 2011/2012 laboratori ANNO SCOLASTICO 2011/2012 TEATRO DEL VENTO SNC Via Valle, 3 24030 Villa d'adda (BG) tel/fax 035/799829 348/3117058 contatto Chiara Magri info@teatrodelvento.it www.teatrodelvento.it A SCUOLA

Dettagli

LIBROGIOCANDO FORMAZIONE

LIBROGIOCANDO FORMAZIONE LIBROGIOCANDO FORMAZIONE LibroGiocando è un luogo speciale, nato dall'incontro di professionisti con consolidata esperienza in ambito educativo e formativo, uniti dalla passione per il mondo dell'infanzia

Dettagli

Creating a Community based on Respect. Learning through Inquiry

Creating a Community based on Respect. Learning through Inquiry Learning through Inquiry Creating a Community based on Respect Demonstrating International Mindedness The International School of Milan is committed to high standards in learning and the promotion of international

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO 4 Ovest SASSUOLO Scuole dell Infanzia Peter Pan G. Rodari Walt Disney ANNO SCOLASTICO 2014/15

ISTITUTO COMPRENSIVO 4 Ovest SASSUOLO Scuole dell Infanzia Peter Pan G. Rodari Walt Disney ANNO SCOLASTICO 2014/15 ISTITUTO COMPRENSIVO 4 Ovest SASSUOLO Scuole dell Infanzia Peter Pan G. Rodari Walt Disney ANNO SCOLASTICO 2014/15 L OCCHIO APERTO E L ORECCHIO VIGILE TRASFORMERANNO LE PIÙ PICCOLE SCOSSE IN GRANDI ESPERIENZE

Dettagli

Classi I A IB. Obiettivi

Classi I A IB. Obiettivi I A IB Novembre 2014/ maggio 2015 Sviluppare e potenziare l ascolto di semplici strumenti e diverse tipologie di ritmi; Affinare la manipolazione attraverso la costruzione di strumenti; Sviluppare la creatività

Dettagli

INFORMAZIONI Prof.ssa Manuela Roggiani accademia.musicale@collegiorotondi.it

INFORMAZIONI Prof.ssa Manuela Roggiani accademia.musicale@collegiorotondi.it CORSI E ATTIVITÀ 2014-2015 INFORMAZIONI Prof.ssa Manuela Roggiani accademia.musicale@collegiorotondi.it ISCRIZIONI modulo on-line sul sito del collegio www.collegiorotondi.it sezione: campus 2 L Accademia

Dettagli

Soggiorni Marini per Bambini ed Adolescenti dai 6 ai 17 anni Estate 2013

Soggiorni Marini per Bambini ed Adolescenti dai 6 ai 17 anni Estate 2013 Soggiorni Marini per Bambini ed Adolescenti dai 6 ai 17 anni Estate 2013 2013 www.ragazziecinema.it www.colonieragazziecinema.com 1 Chi siamo Ragazzi e Cinema opera dal 1997 nel campo dell animazione e

Dettagli

UDA n:1 In equilibrio tra arte, musica e movimento

UDA n:1 In equilibrio tra arte, musica e movimento PIANO PROGRAMMATICO DI SVILUPPO DELLE UDA DEI LINGUAGGI ESPRESSIVI (Arte, musica, ed. fisica) Classi Seconde NUMERO UDA UDA N.1 TITOLO In equilibrio tra arte, musica e movimento PERIODO ORIENTATIVO DI

Dettagli

Paolo Beneventi David Conati

Paolo Beneventi David Conati Paolo Beneventi David Conati L animazione teatrale costituisce un momento molto importante della formazione di tutti, non solo dei bambini ma anche degli adulti. IMPARIAMO LE REGOLE Il teatro è soprattutto

Dettagli

PROGETTO DI EDUCAZIONE ALLA TEATRALITA Un progetto di Ricerca-Azione

PROGETTO DI EDUCAZIONE ALLA TEATRALITA Un progetto di Ricerca-Azione CRT Teatro-educazione Centro Ricerche Teatrali Scuola Civica di Teatro, Musica, Arti visive e Animazione Comune di Fagnano Olona (Va) www.crteducazione.it info@crteducazione.it tel. 0331-616550 PROGETTO

Dettagli

SCHEDE PROGETTUALI SCUOLA DELL INFANZIA

SCHEDE PROGETTUALI SCUOLA DELL INFANZIA ALLEGATO 2 PTOF 2016/2019 SCHEDE PROGETTUALI SCUOLA DELL INFANZIA INDICE ACCOGLIENZA CONTINUITÀ SI/SP LINGUA INGLESE ATTIVITA MOTORIA EDUCAZIONE MUSICALE LABORATORIO TEATRALE 1 ACCOGLIENZA Integrazione

Dettagli

Progetto Attività parascolastiche condotte in forma ludica

Progetto Attività parascolastiche condotte in forma ludica Il Progetto può essere svolto in collaborazione con le Scuole e/o con le Amministrazioni Comunali interessate Via De Rada - Cosenza Per info: Mario Malizia Tel. 330700022 E-Mail: info@mariomalizia.it Progetto

Dettagli

Il palcoscenico della relazione Percorsi teatrali di auto-conoscenza

Il palcoscenico della relazione Percorsi teatrali di auto-conoscenza Il palcoscenico della relazione Percorsi teatrali di auto-conoscenza Il corso è rivolto a psicoterapeuti, counselors e professionisti della relazione d aiuto, nonché ad appassionati ed esperti del mondo

Dettagli

Corsi per Bambini, Ragazzi ed Adulti

Corsi per Bambini, Ragazzi ed Adulti Corsi per Bambini, Ragazzi ed Adulti DANZA Danza Classica (dai 5 ai 18 anni) La Scuola di Danza Classica Antoniano è formata da 9 Corsi suddivisi per fasce d età. Le allieve dai 5 anni compiuti agli 8

Dettagli

Dal Sahara alle colline Bolognesi attraverso culture arti e tradizioni

Dal Sahara alle colline Bolognesi attraverso culture arti e tradizioni CAMPI ESTIVI Tra antichi mestieri e tradizioni multietniche L Associazione Tekelt, avendo una struttura adeguata ed ampi spazi all aperto propone per il periodo giugno settembre in concomitanza con la

Dettagli

SERVIZI DI POTENZIAMENTO

SERVIZI DI POTENZIAMENTO SERVIZI DI POTENZIAMENTO PROGETTI DI ARRICCHIMENTO DELL'OFFERTA FORMATIVA RIVOLTI A TUTTI GLI STUDENTI Il nostro Istituto si caratterizza per una vasta offerta formativa fortemente improntata, come già

Dettagli

Programma delle. a Pinarella di Cervia (RA)

Programma delle. a Pinarella di Cervia (RA) Programma delle a Pinarella di Cervia (RA) MUSICOPOLI-BIMBART LE VACANZE ARTISTICHE ITALIANE! EMILIA-ROMAGNA/RIVIERA ADRIATICA - Pinarella di Cervia (RA) VACANZE ARTISTICHE di Musicopoli, un mare di fantasia!

Dettagli

PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA Scuola primaria XII OTTOBRE Via Galeazzo,28 - tel 010506665

PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA Scuola primaria XII OTTOBRE Via Galeazzo,28 - tel 010506665 ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE SAN FRUTTUOSO ad indirizzo musicale Via Berghini, 1-16132 Genova TEL. 010352712 fax 0105220210 e-mail geic808008@istruzione.it - www.icsanfruttuoso.it PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA

Dettagli

PROGETTO DI EDUCAZIONE STRADALE SCUOLA DELL'INFANZIA SANT'EFISIO, VIA VITTORIO VENETO, 28 ORISTANO

PROGETTO DI EDUCAZIONE STRADALE SCUOLA DELL'INFANZIA SANT'EFISIO, VIA VITTORIO VENETO, 28 ORISTANO PROGETTO DI EDUCAZIONE STRADALE SCUOLA DELL'INFANZIA SANT'EFISIO, VIA VITTORIO VENETO, 28 ORISTANO Sezioni scuola dell'infanzia A,B,C. Insegnanti: Suor Cristina Milo M.Vittoria Mele Silvia A.S. 2013/2014

Dettagli

PRESENTAZIONE DELL ASSOCIAZIONE CULTURALE

PRESENTAZIONE DELL ASSOCIAZIONE CULTURALE PRESENTAZIONE DELL ASSOCIAZIONE CULTURALE L ASSOCIAZIONE L Associazione culturale Alice in città nasce nel 2005 per dare struttura istituzionale ad un esperienza lavorativa sviluppata fin dal 99 nell organizzazione

Dettagli

SEZIONE 3 AMPLIAMENTO DELL OFFERTA FORMATIVA E PIANO DI FORMAZIONE E AGGIORNAMENTO

SEZIONE 3 AMPLIAMENTO DELL OFFERTA FORMATIVA E PIANO DI FORMAZIONE E AGGIORNAMENTO SEZIONE 3 AMPLIAMENTO DELL OFFERTA FORMATIVA E PIANO DI FORMAZIONE E AGGIORNAMENTO Pag. 48 PROGETTAZIONE DEL CURRICOLO D ISTITUTO In tutto l Anno Scolastico 2014/2015 verranno realizzate attività educative,

Dettagli

Scuola dell Infanzia Walt Disney anno scolastico 2005/2006

Scuola dell Infanzia Walt Disney anno scolastico 2005/2006 anno scolastico 2005/2006 Progetto recupero. Considerando non sufficienti le ore che il Provveditorato ha destinato ai bambini diversamente abili inseriti nella nostra scuola, le insegnanti di sezione

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO E. MOROSINI B. DI SAVOIA. Proposta di formazione linguistica per l anno 2015 2016. Alla cortese attenzione: Dott.

ISTITUTO COMPRENSIVO E. MOROSINI B. DI SAVOIA. Proposta di formazione linguistica per l anno 2015 2016. Alla cortese attenzione: Dott. ISTITUTO COMPRENSIVO E. MOROSINI B. DI SAVOIA Proposta di formazione linguistica per l anno 2015 2016 Alla cortese attenzione: Dott. Falessi Roberto Oggetto: Percorsi di formazione linguistica Data: 09

Dettagli

COMUNICARE CON LE IMMAGINI: AL VIA IL CONCORSO PER LA CINEMATOGRAFIA SCOLASTICA.

COMUNICARE CON LE IMMAGINI: AL VIA IL CONCORSO PER LA CINEMATOGRAFIA SCOLASTICA. 2014 www.scuolafilmfest.it COMUNICARE CON LE IMMAGINI: AL VIA IL CONCORSO PER LA CINEMATOGRAFIA SCOLASTICA. PREMESSA Il concorso, giunto alla IV edizione, è promosso dall Associazione Lab CINECITTA Sicilia

Dettagli

PROGETTI SCUOLA MEDIA

PROGETTI SCUOLA MEDIA PROGETTI SCUOLA MEDIA Ad ampliamento delle attività curriculari vengono proposti progetti che si collocano in un ottica di continuum rispetto alla normale programmazione e che vanno ad ampliare ulteriormente

Dettagli

A tutti i genitori degli alunni e delle alunne delle classi quinte della Scuola primaria

A tutti i genitori degli alunni e delle alunne delle classi quinte della Scuola primaria Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca ISTITUTO COMPRENSIVO DI BOTTICINO Via Udine, 6 25080 Botticino Mattina - CF 80064290176 - Tel. 030 2693113 Fax: 030 2191205 email: ddbottic@provincia.brescia.it

Dettagli

CURRICOLO VERTICALE DI EDUCAZIONE MUSICALE

CURRICOLO VERTICALE DI EDUCAZIONE MUSICALE CURRICOLO VERTICALE DI EDUCAZIONE MUSICALE AMBITI DI APPRENDIMENTO CONTENUTI OBIETTIVI 3 4 ANNI TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE PAESAGGIO SONORO Riconoscimento/analisi di - suoni e rumori naturali

Dettagli

ALICE NELLE FAVOLE (Ma come è bello leggere!!!)

ALICE NELLE FAVOLE (Ma come è bello leggere!!!) ALICE NELLE FAVOLE (Ma come è bello leggere!!!) Il valore della lettura Scriveva Gianni Rodari, "il verbo leggere non sopporta l'imperativo". Ed è in effetti impossibile obbligare qualcuno a leggere con

Dettagli

IL SUONO DEGLI ELEMENTI "Aria - Acqua - Terra - Fuoco"

IL SUONO DEGLI ELEMENTI Aria - Acqua - Terra - Fuoco IL SUONO DEGLI ELEMENTI "Aria - Acqua - Terra - Fuoco" Laboratorio Musicale per le classi terze (sez. A e sez. C) della Scuola Primaria C.A. Dalla Chiesa (Anno Scolastico 2014 2015) Il laboratorio si propone

Dettagli

PIANO PROGRAMMATICO DI SVILUPPO DELLE UDA DEI LINGUAGGI ESPRESSIVI (CLASSI TERZE) secondo le Indicazioni del 2012

PIANO PROGRAMMATICO DI SVILUPPO DELLE UDA DEI LINGUAGGI ESPRESSIVI (CLASSI TERZE) secondo le Indicazioni del 2012 PIANO PROGRAMMATICO DI SVILUPPO DELLE UDA DEI LINGUAGGI ESPRESSIVI (CLASSI TERZE) secondo le Indicazioni del 2012 NUMERO UDA TITOLO PERIODO ORIENTATIVO DI SVILUPPO UDA N. 1 UDA N. 2 Unità di apprendimento

Dettagli

OBIETTIVI GENERALI DEL PROGETTO

OBIETTIVI GENERALI DEL PROGETTO Piccoli PA.S.S.I.- Parrocchia di San Prospero Sostegno Scolastico Integrato di bambini e ragazzi con Disturbi Specifici dell Apprendimento e Bisogni Educativi Speciali PREMESSA In ambito scolastico e,

Dettagli

Le FINALITA del percorso curricolare all interno della Scuola dell Infanzia sono:

Le FINALITA del percorso curricolare all interno della Scuola dell Infanzia sono: Le FINALITA del percorso curricolare all interno della Scuola dell Infanzia sono: 1. CONSOLIDAMENTO DELL IDENTITA : Imparare a sentirsi bene e a sentirsi sicuri nell affrontare nuove esperienze in un ambiente

Dettagli

I QUATTRO ELEMENTI ARIA ACQUA

I QUATTRO ELEMENTI ARIA ACQUA Scuola dell Infanzia Porto Cervo 1 SEZIONE Insegnanti: Derosas Antonella, Sanna Paola I QUATTRO ELEMENTI ARIA ACQUA TERRA FUOCO SETTEMBRE: Progetto accoglienza: Tutti a scuola con i quattro elementi OTTOBRE-

Dettagli

Campus Estivi. City Campus... Attività, laboratori e giochi in lingua inglese per bambini e ragazzi dai 5 ai 13 anni

Campus Estivi. City Campus... Attività, laboratori e giochi in lingua inglese per bambini e ragazzi dai 5 ai 13 anni Estate2013 Campus Estivi Attività, laboratori e giochi in lingua inglese per bambini e ragazzi dai 5 ai 13 anni City Campus... il grillo parlante riscopre la città CITY CAMPUS il Grillo Parlante riscopre

Dettagli

Silvia Gilioli, educatrice ed insegnante elementare, esperta dell organizzazione di attività di grande gruppo e animazione,

Silvia Gilioli, educatrice ed insegnante elementare, esperta dell organizzazione di attività di grande gruppo e animazione, L ASSOCIAZIONE. L Associazione culturale nasce nel 2005 per dare struttura istituzionale ad un esperienza lavorativa sviluppata fin dal 99 nell organizzazione di campi estivi. Il Direttivo è oggi composto

Dettagli