Metropoli, ritratto underground

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Metropoli, ritratto underground"

Transcript

1

2

3

4 tempi moderni Metropoli, ritratto underground di Laura Mandolini Nelle foto: l attore e regista Luigi Lo Cascio L attore Luigi Lo Cascio diventa regista. Il suo film è un giallo morale, come è stato definito all ultima Mostra del Cinema di Venezia, denso e cupo, metafora di un Italia dove essere idealisti e cittadini consapevoli del ruolo civile può costare molto caro. Da vedere di Peppino Impastato nel film I cento passi se la sente ancora tutta addosso. È fiero di aver dato volto L interpretazione e voce a un giovane coraggioso e scomodo, fatto fuori dalla mafia siciliana. Ma Luigi Lo Cascio, con quel pudore e quella timidezza che non sono spariti nemmeno con la notorietà, sembra voler dire che dal 2000, anno della sua consacrazione cinematografica, è passata tanta acqua sotto i ponti, tanti i film, tante le soddisfazioni. Ha trovato il tempo per tornare ad accompagnare in qualche piccolo cinema di provincia il suo primogenito in pellicola e stavolta bisognava mettersi in fila per entrare al cinema, aggiungere sedie alle poltrone, rischiare di rimanere in piedi e arrabbiarsi per la caccia ai posti. La città ideale, suo primo lavoro da regista, ha mosso centinaia di persone affezionate a Lo Cascio: lo hanno seguito, dopo il magnifico esordio, ne La meglio gioventù, in Luce dei miei occhi, Non c è trippa per gatti... XXXX. Ora si trattava di vedere se dietro la macchina da presa avesse confermato anche da regista le sue notevoli qualità artistiche. C è riuscito, almeno per la grande maggioranza di chi era al Gabbiano, nonostante sia stata una visione impegnativa. Il suo film è un giallo morale, come è stato definito all ultima Mostra del Cinema di Venezia, denso e cupo, metafora di un Italia dove essere idealisti e cittadini consapevoli del ruolo civile può costare molto caro. E dove soccorrere un uomo in mezzo alla strada può trasformarsi in un agghiacciante labirinto giudiziario. Realtà e apparenza, persone e personaggi, sogni e incubi. Il tutto ambientato a Siena, la città che il protagonista Michele (Lo Cascio) considerava ideale, tanto da trasferircisi dalla sua Palermo e dove sperimentare azioni quotidiane sostenibili ed ecologiche al limite del fanatismo. Ai tempi delle riprese, la vicenda Monte dei Paschi non era ancora agli onori della cronaca e tutto ciò che sarebbe avvenuto dopo rende ancora più inquietante l originale sceneggiatura dai contorni kafkiani. Lo Cascio, che ultimamente ha avuto diverse frequentazioni professionali con Kafka, lega a doppio filo la sua scrittura e la sua realizzazione filmica all autore ceco, il narratore per eccellenza delle mostruosità del potere. In una piovosa notte senese quello che era semplicemente un fatto casuale si trasforma magicamente in reato. Entra in scena, allora, il terzo potere, quello che giudica, quello che fa più paura perché capace di vita e di morte. Viene in mente il processo più famoso della storia, quello di un Ponzio Pilato che affascinato dal reo Gesù Cristo si chiede, «ma cos è la verità?». Significativamente non ottiene risposta nemmeno da colui che si era definito Verità. In quella strana vicenda giudiziaria della Palestina di duemila anni fa, c erano racchiuse tutte le domande fondamentali sulla dimensione che più di ogni altra unisce, divide, scatena guerre, fa alzare muri, ricompone rotture, è ideale e impegno. Il desiderio che, come l orizzonte, quando si raggiunge fugge nell altrove. Una verità, tante verità. Quella processuale e quella oggettiva, quella personale e quella collettiva, sociale; quella scritta in un giornale e quella letta. Quella della difesa e quella dell accusa, quella racchiusa in migliaia di faldoni polverosi rinchiusi in un buio magazzino, quella della cronaca in diretta, quella dei vicini di casa, quella familiare... La prima a morire, nel film di Lo Cascio, è la verità più intima del protagonista, il suo originale ed eccentrico modo di guardare e valutare il mondo. La sua verità racchiusa in una tormentata anima alla ricerca di 20 I

5 giustizia e di armonia che parte dal bagno di casa per comprendere l universo intero. Si scopre fragile, Michele, ingenuo, vulnerabile di fronte a tanti, troppi poteri, ognuno con le rispettive verità e convenienze. Mangiano in un sol boccone la purezza della sua coscienza che ha ancora il coraggio di credere in una città ideale su questa Terra. Sul banco degli imputati, alla fine, c è anzitutto la fiducia: negli uomini, nella prassi processuale, nelle relazioni sociali. Condannata. Speriamo tanto nell appello. g Il magistrato Raffaele Cantone La mafia che non ha bisogno di mafiosi Raffaele Cantone (nella foto piccola) è un magistrato che ha voglia di raccontare come stanno le cose in Italia, rifuggendo la parte del supereroe togato o campando semplicemente della rendita di un mestiere che, nonostante tutto, in Italia e soprattutto al Sud, riscuote ancora un buon grado di fiducia. Parla di metamorfosi, a Fano, a un pubblico giovane. Ma cosa ci sarà ancora di nuovo da rendere interessante l ennesimo incontro sulla mafia? Basta leggere un po per sapere che ogni mafia ha le sue origini e regole, che in Sicilia c è Cosa nostra, in Campania la Camorra, in Calabria la N drangheta e in Puglia la Sacra corona unita. Quattro, ben quattro organizzazioni malavitose in un solo paese, il nostro! Eppure le mafie cambiano strategie, non si fossilizzano in metodi e personaggi, si infiltrano laddove nessuno penserebbe di stanarle, fa accordi, muove milioni di euro, gioca in borsa. Mette radici nelle regioni del Nord, dove oggi prospera: ne sanno qualcosa le magistrature e le forze dell ordine, e così pure le imprese e e il sistema economico, della Lombardia, per fare un solo esempio. Parlando di mafie bisogna fare un po di storia: la mafia italiana che mette radici negli Stati Uniti proprio nel 1929, in piena crisi economica. E oggi c è un altra crisi La mafia attecchisce e si rafforza anche laddove trova la cosiddetta zona grigia, i non mafiosi che fanno da cuscinetto tra legalità e illegalità. C è dunque da combattere la cultura mafiosa, così diffusa e presente ovunque ci siano potere e soldi. «Abbiamo sbagliato dice Cantone a pensare che bastasse soltanto reprimere, arrestare, confiscare», occorre invece rioccupare il territorio, sostenere le istituzioni, educare i giovani alla legalità. Da qui il ruolo di contrasto che spetta a tutti: istituzioni, cultura, scuola, famiglia, chiesa, sistema economico, singoli cittadini. Nessuno escluso. [l.m.] tempi moderni I

Il trailer di Handy sbarca al cinema: una mano protagonista sul grande schermo

Il trailer di Handy sbarca al cinema: una mano protagonista sul grande schermo Il trailer di Handy sbarca al cinema: una mano protagonista sul grande schermo di Redazione Sicilia Journal - 09, ott, 2015 http://www.siciliajournal.it/il-trailer-di-handy-sbarca-al-cinema-una-mano-protagonista-sul-grandeschermo/

Dettagli

Cinema, La bugia bianca : il dramma dello stupro etnico raccontato da un siciliano

Cinema, La bugia bianca : il dramma dello stupro etnico raccontato da un siciliano Cinema, La bugia bianca : il dramma dello stupro etnico raccontato da un siciliano di Redazione Sicilia Journal - 25, ott, 2015 http://www.siciliajournal.it/cinema-la-bugia-bianca-il-dramma-dello-stupro-etnico-raccontato-da-unsiciliano/

Dettagli

Learning News Giugno 2012, anno VI - N. 6

Learning News Giugno 2012, anno VI - N. 6 Learning News Giugno 2012, anno VI - N. 6 A che ruolo giochiamo? Il teatro al servizio della formazione di Francesco Marino Una premessa: di che cosa parliamo quando parliamo di Parleremo di teatro (che

Dettagli

LA SECONDA VIA Regia di Alessandro Garilli. Fronte russo 1943. Non un film di guerra, ma di uomini nella guerra.

LA SECONDA VIA Regia di Alessandro Garilli. Fronte russo 1943. Non un film di guerra, ma di uomini nella guerra. COMUNICATO STAMPA 1 LA SECONDA VIA Regia di Alessandro Garilli Fronte russo 1943. Non un film di guerra, ma di uomini nella guerra. Russia. Villaggio di Popowka. Contadini che mietono il grano e distese

Dettagli

La Giornata della Memoria e dell'impegno in ricordo delle vittime delle mafie

La Giornata della Memoria e dell'impegno in ricordo delle vittime delle mafie Non è un corteo come gli altri perché a partecipare sono i familiari delle vittime della mafia, una mafia che è come la peste che si espande come un cancro per tutto il Paese. Per combatterla non basta

Dettagli

I FILM ITALIANI. Il Neorealismo

I FILM ITALIANI. Il Neorealismo I FILM ITALIANI Molti sono stati gli attori, i registi e i film italiani che hanno avuto un risonoscimento a livello mondiale. In questa sezione del sito web vi mostriamo alcuni esempi: Il Neorealismo

Dettagli

Dopo il Silenzio. Di Pietro Grasso. Presentazione di regia. Di Alessio Pizzech

Dopo il Silenzio. Di Pietro Grasso. Presentazione di regia. Di Alessio Pizzech Dopo il Silenzio Di Pietro Grasso Presentazione di regia Di Alessio Pizzech Dopo la significativa esperienza di Per non Morire di mafia, tratto dall omonimo libro, che dopo il fortunato battesimo Spoletino

Dettagli

INTERVISTA LICIA TROISI ASTROFISICA CON UNA MARCIA IN PIÙ

INTERVISTA LICIA TROISI ASTROFISICA CON UNA MARCIA IN PIÙ INTERVISTA LICIA TROISI ASTROFISICA CON UNA MARCIA IN PIÙ Licia Troisi ASTROFISICA CON UNA MARCIA IN PIÙ Licia Troisi, di professione astrofisica, è senza dubbio l autrice fantasy italiana più amata. All

Dettagli

La strage di Capaci raccontata da Tina Montinaro

La strage di Capaci raccontata da Tina Montinaro La strage di Capaci raccontata da Tina Montinaro Venerdì 17 aprile, è venuta nella nostra scuola signora Tina Montinaro, vedova di Antonio Montinaro, uno dei tre uomini di scorta che viaggiavano nella

Dettagli

Protocollo di intesa di Vivian Wiwoloku. tra Il Pellegrino della terra e il Consorzio Sviluppo e Legalità

Protocollo di intesa di Vivian Wiwoloku. tra Il Pellegrino della terra e il Consorzio Sviluppo e Legalità Protocollo di intesa di Vivian Wiwoloku tra Il Pellegrino della terra e il Consorzio Sviluppo e Legalità Premessa L Associazione Il pellegrino della terra nasce nel 1986, su iniziativa del pastore Vivian

Dettagli

Filopoesia per l educazione. Gemellaggi tra bambini e studenti alla LUMSA.

Filopoesia per l educazione. Gemellaggi tra bambini e studenti alla LUMSA. Filopoesia per l educazione. Gemellaggi tra bambini e studenti alla LUMSA. Di tutto quello che anche quest anno abbiamo cercato di fare, dei bambini della scuola dell Infanzia che continuano a giocare

Dettagli

INTERVENTO DELLA SIG.RA MINISTRO. ALLA SCUOLA UFFICIALI CARABINIERI (Roma, 11 febbraio 2015) Fa fede l intervento effettivamente pronunciato

INTERVENTO DELLA SIG.RA MINISTRO. ALLA SCUOLA UFFICIALI CARABINIERI (Roma, 11 febbraio 2015) Fa fede l intervento effettivamente pronunciato INTERVENTO DELLA SIG.RA MINISTRO ALLA SCUOLA UFFICIALI CARABINIERI (Roma, 11 febbraio 2015) Fa fede l intervento effettivamente pronunciato Signor Presidente del Consiglio, Autorità civili, militari e

Dettagli

Grido di Vittoria.it

Grido di Vittoria.it COME ENTRARE A FAR PARTE DELLA FAMIGLIA DI DIO La famiglia di Dio del Pastore Mario Basile Il mio intento è quello di spiegare in parole semplici cosa dice la Bibbia sull argomento, la stessa Bibbia che

Dettagli

Mariantò cronaca di una vita!

Mariantò cronaca di una vita! Mariantò cronaca di una vita! Maria Antonietta Di Falco MARIANTÒ CRONACA DI UNA VITA! www.booksprintedizioni.it Copyright 2012 Maria Antonietta Di Falco Tutti i diritti riservati Dedicato alla mia meravigliosa

Dettagli

DISCORSO DEL SINDACO DI MILANO GIULIANO PISAPIA ALLA CERIMONIA DEI GIUSTI DEL 17 APRILE 2012, GIARDINO DEI GIUSTI DI TUTTO IL MONDO, MILANO

DISCORSO DEL SINDACO DI MILANO GIULIANO PISAPIA ALLA CERIMONIA DEI GIUSTI DEL 17 APRILE 2012, GIARDINO DEI GIUSTI DI TUTTO IL MONDO, MILANO DISCORSO DEL SINDACO DI MILANO GIULIANO PISAPIA ALLA CERIMONIA DEI GIUSTI DEL 17 APRILE 2012, GIARDINO DEI GIUSTI DI TUTTO IL MONDO, MILANO Cari amici, oggi siamo qui per ricordare e per testimoniare la

Dettagli

Gaia. Il viaggio continua

Gaia. Il viaggio continua Gaia Il viaggio continua Laura Virgini GAIA Il viaggio continua Romanzo www.booksprintedizioni.it Copyright 2014 Laura Virgini Tutti i diritti riservati A Te che Hai reso possibile l impossibile. A Te

Dettagli

Rassegna Stampa Pon Sicurezza 19 25 novembre 2012

Rassegna Stampa Pon Sicurezza 19 25 novembre 2012 Rassegna Stampa Pon Sicurezza 19 25 novembre 2012 Agenzie Stampa ADNKRONOS Data 19-11-2012 Pagina Foglio RAI2: IN PRIMA TV IL CARTONE DEDICATO A DON PUGLISI Roma, 19 nov. - (Adnkronos) - 'La missione di

Dettagli

Sequestro Confisca Lavoro: conversazione sulla legalità alla presenza del Ministro Alfano

Sequestro Confisca Lavoro: conversazione sulla legalità alla presenza del Ministro Alfano Sequestro Confisca Lavoro: conversazione sulla legalità alla presenza del Ministro Alfano Il convegno, svoltosi ad Acireale il 27 febbraio 2015 per iniziativa della Diocesi di Acireale assieme alla Associazione

Dettagli

Dopo-Cresima Semplicemente... una proposta

Dopo-Cresima Semplicemente... una proposta ... e t Dopo-Cresima n e em c i l p m e S una prop osta A questa semplice parola possono essere attribuiti svariati significati: ciascuno la riempie a modo suo.... naturalmente il catechismo. Ci si libera

Dettagli

RISULTATI DELL'INDAGINE SUI CASI DI AVVELENAMENTO DEGLI ANIMALI TRAMITE ESCHE E BOCCONI AVVELENATI

RISULTATI DELL'INDAGINE SUI CASI DI AVVELENAMENTO DEGLI ANIMALI TRAMITE ESCHE E BOCCONI AVVELENATI RISULTATI DELL'INDAGINE SUI CASI DI AVVELENAMENTO DEGLI ANIMALI TRAMITE ESCHE E BOCCONI AVVELENATI (GENNAIO MAGGIO 2012) INTRODUZIONE L'on. Andrea Zanoni, al fine di presentare un'interrogazione alla Commissione

Dettagli

ASSAGGI DI REALTA Percorsi di cinema documentario

ASSAGGI DI REALTA Percorsi di cinema documentario Comunicato Stampa CINEFORUM ORIONE ASSOCIAZIONE CULTURALE ARKNOAH ASSAGGI DI REALTA Percorsi di cinema documentario Sì, il dibattito sì! Si chiamerà Assaggi di Realtà la nuova iniziativa cinematografica

Dettagli

SCHEDA 2 (per operatori) 1. IN CHIESA. Qualche nota per la comprensione del testo

SCHEDA 2 (per operatori) 1. IN CHIESA. Qualche nota per la comprensione del testo SCHEDA 2 (per operatori) 1. IN CHIESA Dal vangelo secondo Matteo (Mt 7,21.24-29) In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli: «Non chiunque mi dice: Signore, Signore, entrerà nel regno dei cieli, ma colui

Dettagli

MASTER DI GIORNALISMO. Direttore didattico: Luisa Briganti Docenti: Franco Fracassi, Massimo Lauria, Giorgia Pietropaoli

MASTER DI GIORNALISMO. Direttore didattico: Luisa Briganti Docenti: Franco Fracassi, Massimo Lauria, Giorgia Pietropaoli MASTER DI GIORNALISMO Direttore didattico: Luisa Briganti Docenti: Franco Fracassi, Massimo Lauria, Giorgia Pietropaoli MODULO I CORSO BASE DI GIORNALISMO (8 settimane) Il corso serve ad apprendere le

Dettagli

1 Laboratorio La gabbianella e il gatto che le insegnò a volare

1 Laboratorio La gabbianella e il gatto che le insegnò a volare 1 Laboratorio La gabbianella e il gatto che le insegnò a volare LA GABBIANELLA E IL GATTO Messaggio: -importanza della diversità -diversità come ricchezza -rispetto dell altro -sostegno del gruppo nella

Dettagli

Testi tratti da: Cent anni di Mafia Storia criminale. G. Lo Schiavo E. Ciconte. N. Dalla Chiesa La convergenza

Testi tratti da: Cent anni di Mafia Storia criminale. G. Lo Schiavo E. Ciconte. N. Dalla Chiesa La convergenza 3^asl 4^bs STORIA DELLA MAFIA Testi tratti da: G. Lo Schiavo E. Ciconte Cent anni di Mafia Storia criminale N. Dalla Chiesa La convergenza Antecedenti storici Agli inizi dell 800 vi era ancora in Sicilia

Dettagli

KUALID CHE NON RIUSCIVA A SOGNARE

KUALID CHE NON RIUSCIVA A SOGNARE dagli 11 anni KUALID CHE NON RIUSCIVA A SOGNARE VAURO SENESI Serie Rossa n 80 Pagine: 272 Codice: 978-88-566-3712-0 Anno di pubblicazione: 2014 L AUTORE Giornalista e vignettista satirico, Vauro Senesi

Dettagli

CONFLITTO DI RUOLO. Gioco di Ruolo Diceless

CONFLITTO DI RUOLO. Gioco di Ruolo Diceless CONFLITTO DI RUOLO Gioco di Ruolo Diceless Willoworld 2007 1 LE REGOLE DEL GIOCO 1. Intro Un gioco di ruolo diceless è l evoluzione ultima del gioco di ruolo classico, un confronto tra personaggi dove

Dettagli

VI INCONTRO IL CRISTIANO ADULTO E LA COSCIENZA. chi ha raggiunto il completo sviluppo fisico e psichico (def.dizionario)

VI INCONTRO IL CRISTIANO ADULTO E LA COSCIENZA. chi ha raggiunto il completo sviluppo fisico e psichico (def.dizionario) VI INCONTRO IL CRISTIANO ADULTO E LA COSCIENZA Cerchiamo il significato delle due parole: ADULTO CRISTIANO chi ha raggiunto il completo sviluppo fisico e psichico (def.dizionario) colui che ha deciso di:

Dettagli

Maschere a Venezia CAP I

Maschere a Venezia CAP I Maschere a Venezia 7 CAP I In un pomeriggio di fine marzo Altiero Ranelli, un giovane giornalista de Il Gazzettino di Venezia, entra nell ufficio del direttore. - Ho una grande notizia. - grida contento.

Dettagli

IL LIBRO PER L UOMO D OGGI

IL LIBRO PER L UOMO D OGGI Corso Scegli Gesù SG01 Lezione 1 IL LIBRO PER L UOMO D OGGI Troppo difficile? Antiquato? Solo per persone molto religiose? No! Ti dimostreremo che sono solo pregiudizi. LA NOSTRA GENERAZIONE È INSICURA

Dettagli

LA FAMIGLIA VIVE LA PROVA Riflessioni tratte dalla terza catechesi di preparazione al VII incontro mondiale delle famiglie Milano 2012.

LA FAMIGLIA VIVE LA PROVA Riflessioni tratte dalla terza catechesi di preparazione al VII incontro mondiale delle famiglie Milano 2012. LA FAMIGLIA VIVE LA PROVA Riflessioni tratte dalla terza catechesi di preparazione al VII incontro mondiale delle famiglie Milano 2012. II INCONTRO DI PASTORALE FAMILIARE 23.11.2013 [13] Un angelo del

Dettagli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli Siamo abituati a pensare al Natale come una festa statica, di pace, tranquillità, davanti

Dettagli

Dal 2011 Cinecittà ha strutturato un progetto specifico di Attività educative destinato alle scuole.

Dal 2011 Cinecittà ha strutturato un progetto specifico di Attività educative destinato alle scuole. Alla scoperta di Cinecittà e del cinema. Dal 2011 Cinecittà ha strutturato un progetto specifico di Attività educative destinato alle scuole. Il nostro obiettivo è quello di offrire proposte didattiche

Dettagli

LA#SCOPERTA## Giardino#dei#Gius5# # # #Associazione#Gariwo#

LA#SCOPERTA## Giardino#dei#Gius5# # # #Associazione#Gariwo# LA#SCOPERTA##!!!!!!Giardino#dei#Gius5# #####Associazione#Gariwo# CHI#SONO#I#GIUSTI#,#PROF?## LA#NOSTRA#SCELTA## Un#nome#fra#tuC#con5nuava#a# tornare#con#insistenza## !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!Educare#al#coraggio#civile#!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!Svetlana#Broz#

Dettagli

IL FILM Cristiano Bortone Dardenne David di Donatello belga Stijn Coninx Luigi Lo Cascio Donatella Finocchiaro

IL FILM Cristiano Bortone Dardenne David di Donatello belga Stijn Coninx Luigi Lo Cascio Donatella Finocchiaro Ispirato alla vita del famoso musicista Rocco Granata, sullo sfondo della discriminazione degli immigranti italiani in Belgio negli anni 50, Marina racconta la lotta di un bambino alla conquista del proprio

Dettagli

Gli alunni della classe 3I hanno rielaborato i contenuti del film rispondendo alle domande guida con un LAVORO DI GRUPPO. Ecco le loro produzioni:

Gli alunni della classe 3I hanno rielaborato i contenuti del film rispondendo alle domande guida con un LAVORO DI GRUPPO. Ecco le loro produzioni: Gli alunni della classe 3I hanno rielaborato i contenuti del film rispondendo alle domande guida con un LAVORO DI GRUPPO. Ecco le loro produzioni: Il film ci è piaciuto molto perché è riuscito a raccontare

Dettagli

una distribuzione presenta una produzione

una distribuzione presenta una produzione una distribuzione presenta una produzione Un documentario in dieci capitoli che racconta attraverso un viaggio in auto i sogni e le visioni della Rockstar italiana. Sarà presentato alla 72a Mostra Internazionale

Dettagli

una distribuzione presenta una produzione

una distribuzione presenta una produzione una distribuzione presenta una produzione Un documentario in dieci capitoli che racconta attraverso un viaggio in auto i sogni e le visioni della Rockstar italiana. Sarà presentato alla 72a Mostra Internazionale

Dettagli

Twitter: @BUR_Rizzoli www.bur.eu Facebook: BUR Rizzoli

Twitter: @BUR_Rizzoli www.bur.eu Facebook: BUR Rizzoli Proprietà letteraria riservata 1998 RCS Libri S.p.A., Milano ISBN 978-88-17-07132-1 Prima edizione Rizzoli 1998 Seconda edizione BUR Storia giugno 2014 Seguici su: Twitter: @BUR_Rizzoli www.bur.eu Facebook:

Dettagli

Palestina/Israele. Un vincitore è un sognatore che non si è mai arreso (N. Mandela)

Palestina/Israele. Un vincitore è un sognatore che non si è mai arreso (N. Mandela) Palestina/Israele Un vincitore è un sognatore che non si è mai arreso (N. Mandela) Chi vive, ha vissuto o semplicemente è vicino ad Operazione Colomba conosce bene questa frase stampata sulle magliette

Dettagli

2. Lei dice che la mafia oggi sia più discreta che nel passato. Secondo Lei: La Mafia e più potente o meno potente che diciamo dieci anni fa?

2. Lei dice che la mafia oggi sia più discreta che nel passato. Secondo Lei: La Mafia e più potente o meno potente che diciamo dieci anni fa? 1. In Germania c'è l'impressione che in Italia il periodo degli grandi assassini della mafia sia passato: Non si vede più grandi attentati come quellineglianninovanta.comemai?egiustoquestaimpressione?

Dettagli

Corso di produzione e comprensione orale WS 2008/09

Corso di produzione e comprensione orale WS 2008/09 Corso di produzione e comprensione orale WS 2008/09 Dozentin: Carla Ferrara Name Gesamtnote VIDEO A http://www.youtube.com/watch?v=i-4zoifr7fq Daria Bignardi conduce Le invasioni barbariche, una trasmissione

Dettagli

Il gabbiano Jonathan Livingston

Il gabbiano Jonathan Livingston Il gabbiano Jonathan Livingston Il gabbiano Jonathan Livingston è un gabbiano fuori dal comune: non segue mai lo stormo e va ad esercitarsi da solo per migliorare la tecnica del volo ad alta quota. Questo

Dettagli

Logopedia in musica e. canzoni

Logopedia in musica e. canzoni Logopedia in musica e canzoni Un Lavoro di Gruppo, Giugno 2013 INTRODUZIONE Siamo un gruppo di persone, chi ricoverato in Degenza e chi in Day Hospital, del Presidio Ausiliatrice-don Gnocchi di Torino

Dettagli

nel nel giardino del gigante...

nel nel giardino del gigante... nel nel giardino del del gigante... Scuola dell infanzia Scuola dell infanzia - Scuola primaria classi 1^ 2^ 3^ Scuola primaria classi 4^ 5^ - Scuola secondaria di I grado Visita autogestita al Giardino

Dettagli

INTERVENTO PER IL 70 ANNIVERSARIO DELLA LIBERAZIONE E DELLA FINE DEL SECONDO CONFLITTO MONDIALE 25 APRILE 2015.

INTERVENTO PER IL 70 ANNIVERSARIO DELLA LIBERAZIONE E DELLA FINE DEL SECONDO CONFLITTO MONDIALE 25 APRILE 2015. INTERVENTO PER IL 70 ANNIVERSARIO DELLA LIBERAZIONE E DELLA FINE DEL SECONDO CONFLITTO MONDIALE 25 APRILE 2015. A tutti gli oggionesi, ai rappresentanti delle Istituzioni, alle autorità militari e di polizia,

Dettagli

1 di 6 07/10/2012 12.45

1 di 6 07/10/2012 12.45 1 di 6 07/10/2012 12.45 cerca nel sito... - cerca per Comune - Cerca con Google Sei il visitatore n 80.558.433 Il primo giornale online della provincia di Lecco redazione@merateonline.it per la tua pubblicità

Dettagli

Lezione 9. Tema: La comunicazione interculturale. Parte I. 1ª parte:

Lezione 9. Tema: La comunicazione interculturale. Parte I. 1ª parte: Lezione 9 Intervista con la professoressa Elisabetta Pavan, docente di lingua inglese, traduzione e comunicazione interculturale dell Università Ca Foscari Venezia e dell Università di Padova. Tema: La

Dettagli

Educare alla legalità. Filmografia tematica

Educare alla legalità. Filmografia tematica Filmografia tematica 1. Mafioso, Alberto Lattuada, 1962 Alberto Sordi è un siciliano che vive a Milano, con moglie comasca e figlie biondissime, perfettamente partecipe del boom economico. Tornato in Sicilia

Dettagli

Papà Missione Possibile

Papà Missione Possibile Papà Missione Possibile Emiliano De Santis PAPÀ MISSIONE POSSIBILE www.booksprintedizioni.it Copyright 2015 Emiliano De Santis Tutti i diritti riservati Non insegnate ai bambini la vostra morale è così

Dettagli

Gruppo G.R.E.M. Piemonte e Valle d Aosta. Attività di animazione: LA FAMIGLIA KIT DI ANIMAZIONE

Gruppo G.R.E.M. Piemonte e Valle d Aosta. Attività di animazione: LA FAMIGLIA KIT DI ANIMAZIONE Gruppo G.R.E.M Piemonte e Valle d Aosta Attività di animazione: LA FAMIGLIA KIT DI ANIMAZIONE Il kit, pensato per l animazione di bambini, ragazzi e adulti sul tema famiglia è così composto: - 1 gioco

Dettagli

Le Donne: il motore della vita

Le Donne: il motore della vita Le Donne: il motore della vita Il team di questo progetto è composto da me stessa. Sono una giovane laureata in Giurisprudenza e praticante avvocato, molto sensibile e attenta al tema riguardante la violenza

Dettagli

l amore criminale 5 uccise vanno solo a ingrossare il numero di una statistica. E a ricordare quelle figlie ammazzate restano solo le madri e i padri.

l amore criminale 5 uccise vanno solo a ingrossare il numero di una statistica. E a ricordare quelle figlie ammazzate restano solo le madri e i padri. «La famiglia ammazza piú della mafia». Tutto è iniziato da qui, dal titolo di un articolo che commentava i dati di una ricerca. Era il 2007 e in Italia la legge sullo stalking non esisteva ancora. Secondo

Dettagli

Il Neorealismo italiano

Il Neorealismo italiano Il Neorealismo italiano La realtà è là perché manipolarla? (Roberto Rossellini) Le formule in cui si è cercato di racchiudere l esperienza del Neorealismo riassumibili nella frase di Rossellini che titola

Dettagli

Il Tempo del non tempo

Il Tempo del non tempo Il Tempo del non tempo Riflettere su quanto abbiamo cercato di fare insieme con la nostra esperienza teatrale ci costringe a ricercare una coerenza metodologica che nelle nostre intenzioni e nel nostro

Dettagli

IL RISORGIMENTO LE SOCIETÀ SEGRETE

IL RISORGIMENTO LE SOCIETÀ SEGRETE IL RISORGIMENTO LE SOCIETÀ SEGRETE Gli Italiani vogliono essere indipendenti. Gli Italiani cercano di liberarsi dagli austriaci e dagli amici degli austriaci. Questo periodo si chiama RISORGIMENTO. Gli

Dettagli

Fragili, come le ali di una farfalla. E, SULLE ALI DELLA SPERANZA IN COPERTINA

Fragili, come le ali di una farfalla. E, SULLE ALI DELLA SPERANZA IN COPERTINA IN COPERTINA SULLE ALI DELLA SPERANZA Fare conoscere una malattia rara come l Epidermolisi Bollosa. Raccogliere fondi per la ricerca e sostenere la sperimentazione. Trasformare i sogni e i desideri dei

Dettagli

ALTRO CHE ATTACCO ALLA MAGISTRATURA

ALTRO CHE ATTACCO ALLA MAGISTRATURA a cura del Gruppo Parlamentare della Camera dei Deputati Il Popolo della Libertà Berlusconi Presidente 87 ALTRO CHE ATTACCO ALLA MAGISTRATURA Stralcio del discorso del Presidente Silvio Berlusconi sulla

Dettagli

PRESENTAZIONE DELLE ATTIVITÀ EDUCATIVE PER LE SCUOLE Anno scolastico 2015-2016 ALLA SCOPERTA DI CINECITTÀ E DEL CINEMA.

PRESENTAZIONE DELLE ATTIVITÀ EDUCATIVE PER LE SCUOLE Anno scolastico 2015-2016 ALLA SCOPERTA DI CINECITTÀ E DEL CINEMA. Cari insegnanti, PRESENTAZIONE DELLE ATTIVITÀ EDUCATIVE PER LE SCUOLE Anno scolastico 2015-2016 ALLA SCOPERTA DI CINECITTÀ E DEL CINEMA. dal 2011 Cinecittà si Mostra ha avviato un progetto specifico di

Dettagli

dicembre 2011 3,00 Identità nascoste. Nel carcere di Paliano si entra con un nome e si esce con un altro.

dicembre 2011 3,00 Identità nascoste. Nel carcere di Paliano si entra con un nome e si esce con un altro. dicembre 2011 3,00 Poste Italiane Spa Spedizione in abbonamento postale D. L. 353/2003 (conv. in L. 27/02/2004 n. 46) art.1 comma 1, LO/MI Roserio. 030 Identità nascoste. Nel carcere di Paliano si entra

Dettagli

Dio ricompensa quelli che lo cercano

Dio ricompensa quelli che lo cercano Domenica, 22 agosto 2010 Dio ricompensa quelli che lo cercano Ebrei 11:6- Or senza fede è impossibile piacergli; poiché chi si accosta a Dio deve credere che Egli è, e che ricompensa tutti quelli che lo

Dettagli

Percorso di sensibilizzazione e di preparazione al CCRR

Percorso di sensibilizzazione e di preparazione al CCRR Progetto Educare alla Cittadinanza per realizzare il CCRR Istituto Scolastico Comprensivo di Cardano al Campo D. S.: dott.testa Anna Maria Anno scolastico 2008-- 2009 Percorso di sensibilizzazione e di

Dettagli

PERIODO E ORARI DI ATTIVITA Da novembre a maggio ore 9,30-11,30. SEDE ATTIVITA Areabambini Gialla. COSTO ATTIVITA Gratuito

PERIODO E ORARI DI ATTIVITA Da novembre a maggio ore 9,30-11,30. SEDE ATTIVITA Areabambini Gialla. COSTO ATTIVITA Gratuito TEATRO E NARRAZIONE AREABAMBINI GIALLA Via degli Armeni, 5 Tel 0573-32640 LINEE GUIDA E OBIETTIVI EDUCATIVI Tutti gli itinerari condividono il presupposto che per il bambino ogni esperienza è frutto di

Dettagli

Rotary Club Ascoli Piceno. Progetto ProInPro Rotary Club Ascoli Piceno a favore dei diplomandi dei Licei. La laurea in Giurisprudenza

Rotary Club Ascoli Piceno. Progetto ProInPro Rotary Club Ascoli Piceno a favore dei diplomandi dei Licei. La laurea in Giurisprudenza Rotary Club Ascoli Piceno Progetto ProInPro Rotary Club Ascoli Piceno a favore dei diplomandi dei Licei La laurea in Giurisprudenza Liceo Scientifico 29 Ottobre 2013 Che cos'è il Rotary il Rotary è un

Dettagli

(Messa vigiliare del sabato: la voce guida prima che l organo introduca con solennità l ingresso della processione.)

(Messa vigiliare del sabato: la voce guida prima che l organo introduca con solennità l ingresso della processione.) 23 febbraio 2014 penultima dopo l Epifania h. 18.00-11.30 (Messa vigiliare del sabato: la voce guida prima che l organo introduca con solennità l ingresso della processione.) Celebriamo la Messa vigiliare

Dettagli

Dal libro Per Amore solo per Amore - Introduzione

Dal libro Per Amore solo per Amore - Introduzione I poeti generalmente amano i gatti, perché i poeti non nutrono dubbi sulla loro superiorità. Marion C. Garrety che per prima leggi nel mio dolore e silenziosamente ti offri a lenirlo senza chiedere nulla

Dettagli

8 Febbraio 2013 Festa di S. Giuseppina Bakhita: Incontro di Preghiera per eliminare la Tratta di Esseri Umani

8 Febbraio 2013 Festa di S. Giuseppina Bakhita: Incontro di Preghiera per eliminare la Tratta di Esseri Umani 8 Febbraio 2013 Festa di S. Giuseppina Bakhita: Incontro di Preghiera per eliminare la Tratta di Esseri Umani Introduzione: Oggi, nella festa di Santa Giuseppina Bakhita, ci uniamo in solidarietà con tutte

Dettagli

ad auschwitz cercando... loro di Antonio Cassarà

ad auschwitz cercando... loro di Antonio Cassarà ad auschwitz cercando... loro di Antonio Cassarà È ancora possibile fotografare Auschwitz? Voglio dire: è ancora possibile, con le immagini, raccontare del campo, delle stragi, dei forni crematori, dei

Dettagli

Ministero dell' Istruzione, dell'universita e delia Ricerca

Ministero dell' Istruzione, dell'universita e delia Ricerca MIUR _ Ministera dell'lstruziane dell'universita e delia Ricerca AOODGSC - Direzione Generale per 10Studente, l'integrazione, la Partecipazione e la Comunicazione REGISTRO UFFICIALE Proto n. 0007783-28/11/2013

Dettagli

die Mauer il Muro 1961-2015 MOstra fotografica di Paolo BAlboni

die Mauer il Muro 1961-2015 MOstra fotografica di Paolo BAlboni die 1 9 6 1-2 0 1 5 Mauer il Muro 1961-2015 MOstra fotografica di Paolo BAlboni Die Mauer 1961-2015 A venticinque anni dalla sua caduta, il Muro di Berlino è oggi la più grande opera d arte collettiva

Dettagli

Favorire l inserimento umano delle giovani leve nel mondo del lavoro

Favorire l inserimento umano delle giovani leve nel mondo del lavoro I giovani non sono otri da riempire ma lampade da accendere Igino Petrone Federazione Maestri del lavoro d Italia Consolato Regionale del Molise Il Progetto Pianeta Giovani in tutto il suo percorso, è

Dettagli

LA NOSTRA POLITICA MILITARE

LA NOSTRA POLITICA MILITARE LA NOSTRA POLITICA MILITARE (24-25 gennaio 1934) Il testo che segue è un rapporto presentato da Mao Tse-tung a nome del governo centrale della Repubblica sovietica cinese al secondo Congresso nazionale

Dettagli

ERNEST ET CÉLESTINE Francia, Belgio, Lussemburgo 2012

ERNEST ET CÉLESTINE Francia, Belgio, Lussemburgo 2012 ERNEST ET CÉLESTINE Francia, Belgio, Lussemburgo 2012 regia: Benjamin Renner, Vincent Patar, Stéphane Aubier sceneggiatura: Daniel Pennac scenografia: Zaza e Zyk montaggio: Fabienne Albarez-Giro musica:

Dettagli

Liturgia. Colui che scruta i segreti più intimi, conosce l anelito dello Spirito e lo raccoglie ( Rm 8,27) Fiorenza Pestelli

Liturgia. Colui che scruta i segreti più intimi, conosce l anelito dello Spirito e lo raccoglie ( Rm 8,27) Fiorenza Pestelli Liturgia Colui che scruta i segreti più intimi, conosce l anelito dello Spirito e lo raccoglie ( Rm 8,27) Fiorenza Pestelli C è un piacere nel credere e del credere insieme La fede non è solo un offerta

Dettagli

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini Associazione ALE G. dalla parte dei bambini Comune di OSNAGO AI BAMBINI E ALLE BAMBINE Il 20 novembre 1989 è entrata in vigore

Dettagli

LA RAGAZZA DELLA FOTO

LA RAGAZZA DELLA FOTO dai 9 anni LA RAGAZZA DELLA FOTO LIA LEVI Illustrazioni di Desideria Guicciardini Serie Arancio n 78 Pagine: 240 Codice: 978-88-566-3995-7 Anno di pubblicazione: 2014 L AUTRICE Lia Levi, di famiglia ebrea,

Dettagli

Ist. Viganò: i ragazzi di 3^ e 4^ G raccontano con una mostra Corleone e la lotta alla mafia di cui sono stati 'testimoni diretti'

Ist. Viganò: i ragazzi di 3^ e 4^ G raccontano con una mostra Corleone e la lotta alla mafia di cui sono stati 'testimoni diretti' Ist. Viganò: i ragazzi di 3^ e 4^ G raccontano con una mostra Corleone e la lotta alla mafia di cui sono stati 'testimoni diretti' Merate Hanno deciso di condividere con studenti, professori, amici e parenti

Dettagli

Il Cineforum. Cineforum: 25/12/2011. 1. Come si prepara 2. Come si realizza 3. Come si conduce

Il Cineforum. Cineforum: 25/12/2011. 1. Come si prepara 2. Come si realizza 3. Come si conduce Il Cineforum prof. Fabio Sandroni - prof.ssa Nadia Ciambrignoni Cineforum: 1. Come si prepara 2. Come si realizza 3. Come si conduce Progetto: Sentieri di Cinema CGS ACEC Marche Circuito di cinema di qualità

Dettagli

LABORATORIO GIOCHI MATEMATICI ANNO SCOLASTICO 2010/2011 PRIMO QUADRIMESTRE

LABORATORIO GIOCHI MATEMATICI ANNO SCOLASTICO 2010/2011 PRIMO QUADRIMESTRE LABORATORIO GIOCHI MATEMATICI ANNO SCOLASTICO 2010/2011 PRIMO QUADRIMESTRE Le immagini contenute in questa presentazione sono estratte da pagine web, se qualcuno dovesse trovare immagini coperte da copyright,

Dettagli

ALICE NELLE FAVOLE (Ma come è bello leggere!!!)

ALICE NELLE FAVOLE (Ma come è bello leggere!!!) ALICE NELLE FAVOLE (Ma come è bello leggere!!!) Il valore della lettura Scriveva Gianni Rodari, "il verbo leggere non sopporta l'imperativo". Ed è in effetti impossibile obbligare qualcuno a leggere con

Dettagli

PREMESSA. È sembrato opportuno partire, in questo elaborato, da. un analisi del mezzo usato per l emissione del messaggio e la

PREMESSA. È sembrato opportuno partire, in questo elaborato, da. un analisi del mezzo usato per l emissione del messaggio e la PREMESSA Lo studio dei mass media non può mai prescindere dal contesto storico-sociale in cui opera e di cui tratta influenzando, spesso, i soggetti che vi vivono. È sembrato opportuno partire, in questo

Dettagli

Mafie in Veneto Dati statistici

Mafie in Veneto Dati statistici Mafie in Veneto Dati statistici Raccolta di dati a cura di Avviso Pubblico Le mafie Scheda informativa sintetica 1 Diverse sono le ipotesi etimologiche del termine mafia. La più accreditata ritiene che

Dettagli

La Scuola a Cinema. I.T.I.S. Antonio Monaco (CS) Coordinatrice e referente: Professoressa Florio Francesca. Classi: 5 Eia, 5 Bet, 5 Ci, 5 Aet, 5 Am

La Scuola a Cinema. I.T.I.S. Antonio Monaco (CS) Coordinatrice e referente: Professoressa Florio Francesca. Classi: 5 Eia, 5 Bet, 5 Ci, 5 Aet, 5 Am La Scuola a Cinema 12 Edizione I.T.I.S. Antonio Monaco (CS) Classi: 5 Eia, 5 Bet, 5 Ci, 5 Aet, 5 Am Coordinatrice e referente: Professoressa Florio Francesca Il progetto La Scuola a Cinema è giunto quest

Dettagli

Da Marocco e Sudan, due storie diverse e lo stesso (difficile) sogno: rifarsi un vita

Da Marocco e Sudan, due storie diverse e lo stesso (difficile) sogno: rifarsi un vita Da Marocco e Sudan, due storie diverse e lo stesso (difficile) sogno: rifarsi un vita 17 ottobre 2009 Aicha e Achol sono due donne molto diverse, come diversa è la loro storia, che si intreccia solo pochi

Dettagli

Presentazione. Cod. M13014A M13014B

Presentazione. Cod. M13014A M13014B Programma delle settimane iniziali di formazione comune per i magistrati ordinari in tirocinio nominati con d.m. 2.5.2013 Villa di Castel Pulci (Scandicci) Cod. M13014A M13014B Presentazione La settimana

Dettagli

DMC Destination Management Company Tele-fax: 0931.5977OO Mobile: 338.8081010 dmceventi@gmail.com

DMC Destination Management Company Tele-fax: 0931.5977OO Mobile: 338.8081010 dmceventi@gmail.com Pachino, 10/06/2013 Oggetto: proposta di partecipazione Isola del Gusto presso Festival del Cinema di Frontiera Caro Produttore, desideriamo inviarvi la proposta di partecipazione all isola del gusto che

Dettagli

DAL SEME ALLA PIANTA

DAL SEME ALLA PIANTA SCHEDA N 3 DAL SEME ALLA PIANTA Un altra esperienza di semina in classe potrà essere effettuata a piccoli gruppi. Ogni gruppo sarà responsabile della crescita di alcuni semi, diversi o uguali. Es. 1 gruppo:

Dettagli

COME ACCOMPAGNARE I RAGAZZI ED I GIOVANI NELL EDUCAZIONE AFFETTIVA ED AL MATRIMONIO

COME ACCOMPAGNARE I RAGAZZI ED I GIOVANI NELL EDUCAZIONE AFFETTIVA ED AL MATRIMONIO COME ACCOMPAGNARE I RAGAZZI ED I GIOVANI NELL EDUCAZIONE AFFETTIVA ED AL MATRIMONIO Premessa: Dalla ricerca La preparazione dei fidanzati al matrimonio ed alla famiglia oggi in Italia, commissionata dalla

Dettagli

gaetano grazia orizzonti SPAZIO ARTE DEI MORI Venice International

gaetano grazia orizzonti SPAZIO ARTE DEI MORI Venice International gaetano grazia orizzonti SPAZIO ARTE DEI MORI Venice International SPAZIO ARTE DEI MORI Venice International Cannaregio 3384/b Campo dei Mori 30121 Venezia www.spazioartedeimori.com info@spazioartedeimori.com

Dettagli

DA CHE PARTE STARE. dagli 11 anni ALBERTO MELIS

DA CHE PARTE STARE. dagli 11 anni ALBERTO MELIS PIANO DI LETTURA dagli 11 anni DA CHE PARTE STARE ALBERTO MELIS Illustrazioni di Paolo D Altan Serie Rossa n 78 Pagine: 144 Codice: 566-3117-3 Anno di pubblicazione: 2013 L AUTORE Alberto Melis, insegnante,

Dettagli

GIUSEPPE IMPASTATO. Una vita contro la mafia, un cognome ingombrante, un eccezionale forza di volontà 1948-1978

GIUSEPPE IMPASTATO. Una vita contro la mafia, un cognome ingombrante, un eccezionale forza di volontà 1948-1978 GIUSEPPE IMPASTATO Una vita contro la mafia, un cognome ingombrante, un eccezionale forza di volontà 1948-1978 L infanzia e la giovinezza 5 gennaio 1948! nasce a Cinisi (PA) da una famiglia mafiosa Rompe

Dettagli

L entità dovrebbe tenere un registro dei suoi sogni...questo permetterebbe all entità di mettere in guardia gli altri come anche se stessa.

L entità dovrebbe tenere un registro dei suoi sogni...questo permetterebbe all entità di mettere in guardia gli altri come anche se stessa. SOGNI E VISIONI Nei sogni quelle forze del subconscio, quando messe in correlazione con le forme che si riferiscono alle varie fasi dell individuo, danno a quell individuo la comprensione migliore di sé,

Dettagli

VILLA PAGANINI NO all omertà, SÌ alla memoria

VILLA PAGANINI NO all omertà, SÌ alla memoria VILLA PAGANINI NO all omertà, SÌ alla memoria LICEO GIULIO CESARE 7.03.2015 GIORNATA CONTRO LA MAFIA IN COLLABORAZIONE CON: LIBERA VILLA PAGANINI Le origini di Villa Paganini sono legate al cardinale Mariano

Dettagli

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso LIBERI PENSIERI PER LIBERI SENTIMENTI La riflessione circa In viaggio verso l incontro come ci è stato proposto, nasce attorno alla lettura del romanzo : C è nessuno?

Dettagli

PROGRAMMA SVOLTO a. s. 2014-2015

PROGRAMMA SVOLTO a. s. 2014-2015 PROGRAMMA SVOLTO a. s. 2014-2015 MATERIA: Italiano CLASSE: Prima H INSEGNANTE: Tonelli Il programma si è articolato essenzialmente in tre parti: - La lettura di una antologia di brani (e di almeno un romanzo

Dettagli

Lottare si ma sapendo come.

Lottare si ma sapendo come. Lottare si ma sapendo come. Vorrei che prima di commentare leggeste tutta la nota, perché arrivando a metà nota si può tranquillamente dire i cambiamenti ci sono le persone stanno cambiano e svegliandosi

Dettagli

Rassegna Stampa Pon Sicurezza 19 25 novembre 2012

Rassegna Stampa Pon Sicurezza 19 25 novembre 2012 Rassegna Stampa Pon Sicurezza 19 25 novembre 2012 Agenzie Stampa ADNKRONOS Data 19-11-2012 Pagina Foglio RAI2: IN PRIMA TV IL CARTONE DEDICATO A DON PUGLISI Roma, 19 nov. - (Adnkronos) - 'La missione di

Dettagli

Nuntio vobis gaudium magnum: habemus Papam.

Nuntio vobis gaudium magnum: habemus Papam. Università degli Studi Di Bergamo Didattizzazione del film Habemus Papam di Nanni Moretti (A cura di Luisa Fumagalli, docente CIS) Queste attività sono state pensate per studenti universitari di livello

Dettagli

DIARIO DI BORDO DI UNA GITA

DIARIO DI BORDO DI UNA GITA Classe 5^ A DIARIO DI BORDO DI UNA GITA Viaggio di istruzione presso la Cooperativa Lavoro e non solo di Corleone Inizia il secondo viaggio di istruzione presso la Cooperativa Lavoro e non solo di Corleone.

Dettagli