CIRCOLARE N Santa Maria di Licodia, 25 Maggio 2015 Al DSGA All Albo

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CIRCOLARE N. 188. Santa Maria di Licodia, 25 Maggio 2015 Al DSGA All Albo"

Transcript

1 CIRCOLARE N. 188 Santa Maria di Licodia, 25 Maggio 2015 A Tutti i Docenti Al DSGA All Albo Oggetto : Termine delle lezioni, adempimenti, scrutini ed esami. Le lezioni della Scuola Primaria e Secondaria di primo grado avranno termine Mercoledì 9 giugno La Scuola dell Infanzia terminerà le lezioni Martedì 30 Giugno Le operazioni di scrutinio si svolgeranno secondo le direttive fissate dalla Circolare ministeriale del 20 maggio 2012 e dell O.M. n. 65 del 20 febbraio 1998, di conferma dell O.M. n. 126 del 20 aprile Gli scrutini della Scuola Primaria si svolgeranno nei giorni indicati nel seguente calendario: SCRUTINI FINALI Data Classi Orario 10/06/2015 1^B 14,00 1^C 14,30 1^D 15:00 1^A 15:30 2^A 16:00 2^B 16:30 4^B 17,00 4^A 17,30 4^C 18:00 SCUOLA PRIMARIA Data Classi Orario 11/06/2015 3^A 15:00 3^B 15:30 3^C 16:00 5^A 16:30 5^B 17:00 5^C 17:30 Si ricorda, inoltre, che:. 1. Tutti i docenti sono invitati a riordinare e a riporre gli elaborati scritti e/o grafici. 2. Tutti i docenti dovranno completare e ordinare il registro elettronico prima degli scrutini, con verbali, assenze, voti, note e programmazione, con relazione finale sull andamento delle unità di apprendimento programmate per il gruppo classe. La relazione finale deve contenere le indicazioni circa i programmi e i piani personalizzati 1

2 effettivamente svolti, le strategie didattiche adottate, gli interventi effettuati, compresi quelli di sostegno ed integrazione, i risultati della programmazione educativo -didattica, i traguardi di competenza raggiunti dagli studenti. 3. Gli insegnanti che hanno effettuato i vari progetti e i corsi di recupero dovranno redigere relazione finale sulle attività svolte e consegnare tutta la documentazione in formato digitale al DSGA, inviandola con posta elettronica in segreteria. 4. La data da apporre sui documenti ufficiali (registri personali e di classe) è quella del 9 giugno In relazione ai verbali degli scrutini e sui documenti di valutazione apporre la data del giorno di effettuazione. La docente responsabile di plesso curerà l affissione all albo della scuola dell elenco degli alunni ammessi alla classe successiva o al successivo grado di scuola il giorno 19 Giugno 2015 alle ore L affissione all albo del risultato degli scrutini è prevista per il 19 Giugno 2015 alle ore per la Scuola Primaria, Sabato 13 Giugno 2015 per le classi terze della Scuola Secondaria di primo grado alle ore 14.00, venerdì 19 Giugno 2015 alle ore per le altre classi. ADEMPIMENTI SPECIFICI DI FINE ANNO per la Scuola Primaria 1. Il Consiglio di Classe, in sede di scrutinio finale, stenderà la relazione finale collegiale dell'attività disciplinare e didattica della classe, nonché la verifica di attività di sostegno e/o di integrazione, con l elenco degli alunni che presentano particolari difficoltà (BES) e le eventuali proposte di non ammissione, contenenti tutti gli elementi atti a consentire una corretta valutazione (programmazione specifica, interventi, osservazioni sistematiche, colloqui con le famiglie). Prima degli scrutini il coordinatore di classe dovrà consegnare in presidenza la suddetta relazione finale della classe. La relazione finale dovrà essere letta ed approvata in sede di scrutinio finale. Tale relazione andrà redatta in una copia cartacea, acclusa al registro dei verbali del Consiglio di classe. Una seconda copia digitale dovrà essere inviata alla casella di posta elettronica della Scuola e inserita nella Condivisi. 2. Ogni insegnante consegnerà nella seduta di scrutinio la relazione finale per le materie impartite che deve contenere le indicazioni circa i programmi e i piani personalizzati effettivamente svolti, le strategie didattiche adottate, gli interventi effettuati, compresi quelli di sostegno ed integrazione, i risultati della programmazione educativo -didattica, i traguardi di competenza raggiunti dagli studenti. Tale relazione andrà redatta in una copia digitale, inserita nel registro elettronico nella cartella Programmazione. Una seconda copia digitale dovrà essere inviata alla casella di posta elettronica della Scuola. Gli insegnanti di sostegno provvederanno alla redazione della verifica finale del P.E.P., che tutto il Consiglio di Classe dovrà conoscere e sottoscrivere. Tale documentazione andrà redatta in due copie: una acclusa al registro personale nella 2

3 cartella Programmazione, l'altra raccolta dalla Funzione Strumentale e riposta nelle cartelline conservate in presidenza. Una terza copia digitale dovrà essere inviata alla casella di posta elettronica della Scuola. Il docente Responsabile di Ordine della Scuola Primaria curerà l affissione all albo della scuola dell elenco degli alunni ammessi alla classe successiva. PRECISAZIONI SUGLI SCRUTINI DI SCUOLA PRIMARIA E SECONDARIA DI PRIMO GRADO A seguito dell utilizzo del software scrutini web per la gestione degli scrutini, tutti i docenti dei Consigli di Classe della Scuola Primaria e della Scuola Secondaria di primo grado dovranno inserire i voti quadrimestrali di valutazione nel sistema Argo web, collegandosi da casa o da scuola, al sito preferibilmente attraverso il software Fire fox Mozilla. Successivamente dovranno posizionarsi su ARGO SCUOLA NEXT, digitare la PASSWORD, rilasciata dalla segreteria, per entrare e modificarla per sicurezza personale. Il passaggio successivo consiste nel selezionare l ordine di scuola Primaria o Secondaria di primo grado; quindi scegliere la propria classe di assegnazione e procedere a digitare le assenze e i voti del secondo quadrimestre. Per tutte le classi l inserimento on line dei dati deve essere effettuato almeno tre giorni prima della data dello scrutinio, allo scopo di permettere alla segreteria di elaborare il tabellone in tempi adeguati. Si ricorda che i verbali degli scrutini saranno redatti in formato digitale, così come i verbali dei consigli di classe e di interclasse e tutta la documentazione correlata. Si informa che a scuola è possibile utilizzare i computer, collegati in rete, allestiti rispettivamente nelle aule docenti della scuola secondaria e della scuola primaria. Per eventuali problemi tecnici o di connessione è possibile rivolgersi alla docente Asero Maria Teresa e/o in segreteria. Durante gli scrutini i docenti incaricati del compito di Coordinatore della classe nella Scuola Primaria e nella Scuola Secondaria di primo grado nei rispettivi plessi sono responsabili: 1. Dell inserimento degli eventuali voti da modificare per tutte le discipline e per il comportamento nell apposito file presente nel sistema ARGO. 2. Della stesura del verbale presente all interno del medesimo file nel sistema ARGO. 3. Della successiva stampa e sottoscrizione da parte di tutti i docenti dei tabelloni e dei verbali. 4. Del successivo inserimento dei giudizi nella Scuola Primaria nel medesimo file 3

4 presente nel sistema ARGO. ADEMPIMENTI SPECIFICI DI FINE ANNO per la Scuola Secondaria di primo grado. Gli scrutini della Scuola Secondaria di primo grado si svolgeranno secondo il seguente calendario dettagliato. Scrutini finali Scuola Secondaria di primo grado Scrutini finali DATA ORA CLASSI 09/06/ C C C B B B 10/06/15 08:00 3 D 08:45 2 D 09:30 1 D 10:15 2 A 11:00 1 A 11:45 3 A 12:30 3 E Gli esami di stato, salvo diverse necessità e disposizioni del Presidente della Commissione, si svolgeranno secondo il calendario pubblicato in allegato alla presente. Si invitano i Docenti alla puntualità ed alla presenza obbligatoria che va garantita fino alla conclusione dei lavori delle classi in cui insegnano. I coordinatori sono invitati ad essere punto di riferimento per tutto il lavoro che attiene il momento valutativo finale. Con loro i docenti collaborano nel fornire tutte le notizie per la relazione finale. 4

5 Classi prime e seconde 1. Il docente coordinatore, entro il 29 maggio 2015, presenterà al dirigente scolastico una sintesi delle proposte di valutazione scaturite dai consigli di classe di maggio. Il Consiglio di Classe, in sede di scrutinio finale, stenderà la relazione finale collegiale (predisposta dal Coordinatore) dell'attività disciplinare e didattica della classe, nonché la verifica di attività di sostegno e/o di integrazione. con l elenco degli alunni che presentano particolari difficoltà (BES) e le eventuali proposte di non ammissione, contenente tutti gli elementi atti a consentire una corretta valutazione (programmazione specifica, interventi, osservazioni sistematiche, colloqui con le famiglie). 2. La relazione finale dovrà essere letta ed approvata in sede di scrutinio finale. 3. Il coordinatore di classe dovrà consegnare in presidenza la suddetta relazione finale della classe. 4. Tale relazione andrà redatta in una copia digitale, inserita nel registro elettronico nella cartella Condivisi. Una seconda copia digitale dovrà essere inviata alla casella di posta elettronica della Scuola. 5. Ogni insegnante consegnerà nella seduta di scrutinio una la relazione finale per materia che deve contenere le indicazioni circa i programmi e i piani personalizzati effettivamente svolti, le strategie didattiche adottate, gli interventi effettuati, compresi quelli di sostegno ed integrazione, i risultati della programmazione educativo -didattica, i traguardi di competenza raggiunti dagli studenti. Tale relazione andrà redatta in una copia digitale, inserita nel registro elettronico nella cartella Programmazione. Una seconda copia digitale dovrà essere inviata alla casella di posta elettronica della Scuola. Gli insegnanti di sostegno provvederanno alla redazione della verifica finale del P.E.P., che tutto il Consiglio di Classe dovrà conoscere e sottoscrivere. Tale documentazione andrà redatta in due copie: una acclusa al registro personale nella cartella Programmazione, l'altra raccolta dalla Funzione Strumentale e riposta nelle cartelline conservate in presidenza. Una terza copia digitale dovrà essere inviata alla casella di posta elettronica della Scuola. Il docente Responsabile di Ordine della Scuola Secondaria di primo grado curerà l affissione all albo della scuola dell elenco degli alunni ammessi alla classe successiva o all esame di licenza media. Classi Terze 1. Ogni insegnante dovrà redigere, per il giorno del pre-scrutinio, una sintetica relazione finale sui risultati dell'insegnamento della propria disciplina, con i livelli raggiunti dagli alunni. Tale relazione andrà redatta in duplice copia cartacea: una acclusa al registro personale nella cartella Programmazione, l'altra riposta nelle cartelline di esame. Una terza copia digitale dovrà essere inviata alla casella di posta elettronica della Scuola. 5

6 2. Gli insegnanti di sostegno dovranno redigere per ogni allievo assegnato una relazione (due copie) con l'indicazione del programma svolto ed i risultati raggiunti. in duplice copia: una acclusa al registro personale nella cartella Programmazione, l'altra riposta nelle cartelline di esame. Una terza copia digitale dovrà essere inviata alla casella di posta elettronica della Scuola. Gli insegnanti di sostegno provvederanno alla compilazione della verifica finale del P.E.P. e del P.D.F. che tutto il Consiglio di Classe dovrà conoscere e sottoscrivere. 3. Si ricorda inoltre che, nel caso di prove differenziate per alunni diversamente abili, esplicita richiesta deve essere fatta dal Consiglio di Classe in sede di scrutinio finale e successiva segnalazione in sede di riunione preliminare alla Commissione di esame. 4. Ogni insegnante consegnerà nella seduta di scrutinio copia del programma svolto, che sarà stato precedentemente comunicato agli alunni e sottoscritto da almeno due di loro. Il programma svolto sarà in duplice copia: una acclusa al registro personale cartella Programmazione, l'altra riposta nelle cartelline di esame. Una terza copia digitale dovrà essere inviata alla casella di posta elettronica della Scuola. ORDINE DEL GIORNO PER GLI SCRUTINI DI PRIMARIA E SECONDARIA DI PRIMO GRADO Ogni classe discuterà il seguente ordine del giorno: 1 valutazione del percorso didattico-educativo degli alunni B.E.S.; 2 individuazione nuovi alunni B.E.S. da inserire nel Piano annuale di inclusione; 3 - lettura delle relazioni finali, preparate dai coordinatori per ogni classe; 4 formulazione della valutazione di ogni alunno, lettura ed approvazione; 5 trascrizione online delle valutazioni in decimi sul registro generale elettronico entro tre giorni prima dell effettuazione degli scrutini per la compilazione successiva delle schede di valutazione. 6 compilazione del tabellone che sarà sottoscritto da tutti i componenti il consiglio di classe; 7 stesura del verbale del C.di C., che conterrà il nome degli ammessi o dei non ammessi alla classe successiva, od agli esami di licenza media, a cura del coordinatore, cui è affidato il compito del controllo e della raccolta di tutto il materiale, prima della consegna al D.S. Sarà pure sottoscritto il registro generale e si procederà alla trascrizione dei giudizi orientativi degli alunni delle classi terze. Gli adempimenti precedenti saranno effettuati con l ausilio del sistema informatico: è compito del coordinatore di classe sovrintendere al corretto svolgimento di tutte le operazioni. Si ricordano gli atti formali a cui tutti i docenti sono tenuti in sede di scrutinio: Trascrizione tabelloni 6

7 ni; Per le classi TERZE dovranno essere compilate, inoltre, le SCHEDE PERSONALI DEL CANDIDATO per gli alunni ammessi all'esame, relativamente alle parti: "Motivato giudizio complessivo sul grado di formazione e di sviluppo della personalità" e "Consiglio orientativo sulle scelte successive". RELAZIONE FINALE DI MATERIA Ogni docente dovrà consegnare in Presidenza entro le ore di Martedì 9 Giugno 2015 la relazione contenente gli esiti della programmazione effettuata ad inizio d'anno e il programma svolto. Per le classi terze tutto va redatto in doppia copia; il solo programma verrà dettato agli alunni e una delle due copie verrà controfirmata da due alunni della classe. RELAZIONE FINALE DI CLASSE Il coordinatore redigerà la relazione sull'andamento della classe concordandone le linee essenziali in sede di fase iniziale delle operazioni di valutazione. La stesura finale sarà letta, approvata e controfirmata da tutti i docenti in sede di fase finale delle operazioni di valutazione e inserita nel registro dei verbali; per le classi terze il testo sarà redatto e controfirmato in doppia copia - scadenza ore di Martedì 9 Giugno TRACCIA PER LA RELAZIONE FINALE DI CLASSE Breve storia della classe nel corso del triennio concernente composizione numerica, suddivisione maschi - femmine, ripetenze, presenza alunni disabili, DSA e con bisogni speciali, variazioni del Consiglio di Classe. Evidenziazione situazione particolare svantaggio. Linee guida della programmazione educativa adottate dal C. d. C. Attività di recupero- potenziamento- consolidamento e progetti di integrazione interdisciplinare effettuati (Viaggi, Progetti, ecc.). Metodologia utilizzata. Risultati ottenuti, in particolar modo rispetto ai minimi riguardanti le situazioni di svantaggio. Eventuali motivazioni sull'ammissione di determinati alunni in situazione di particolare svantaggio. Criteri di valutazione delle prove scritte. Modalità di conduzione del colloquio d'esame con particolare riguardo per le situazioni di disagio. Eventuale richiesta delle prove differenziate per gli alunni certificati. TRACCIA PER LA RELAZIONE FINALE DI MATERIA 7

8 Livello di acquisizione degli obiettivi prefissati. Risposta della classe agli interventi messi in atto a livello di recupero, potenziamento, sviluppo e in seguito a progetti speciali. Frequenza degli alunni e situazione degli svantaggiati a livello di acquisizione dei minimi richiesti Sussidi didattici maggiormente utilizzati ed eventuali proposte d'acquisto Rapporti con le famiglie, colloqui e presenze. Osservazioni sul funzionamento del consiglio di classe. Contenuti svolti. REGISTRO ELETTRONICO Sarà debitamente compilato entro il termine massimo di Martedì 9 Giugno VERIFICHE Ogni docente entro il 19 Giugno 2015 è tenuto a consegnare in "sala professori" tutti gli atti (verifiche, tavole, disegni e altro) che hanno contribuito alla valutazione, aventi perciò valore di verifica formativa oppure sommativa, distinti per classe, data, contenuto e nome dell'insegnante. VERBALE OPERAZIONE DI SCRUTINIO Nello scrutinio finale andranno esplicitati i nomi degli ammessi e dei non ammessi, nonché i risultati delle eventuali votazioni con i nomi dei docenti sia a favore che contro l'ammissione e le motivazioni dell'una e dell'altra parte. La non ammissione deve essere motivata in modo chiaro e inequivocabile. A chiusura del verbale seguiranno tutte le firme dei docenti. Si ricorda che gli insegnanti di sostegno hanno diritto di voto rispetto a tutti gli alunni della classe (cfr legge 104/92 e art. 10 comma O. M. 359 del 19/12/1992) in sede di valutazione complessiva del livello globale di maturazione raggiunta. Nel rispetto delle indicazioni del DPR 20 marzo 2009, n.89, l'insegnamento di "Cittadinanza e Costituzione è inserito nell'area disciplinare storico-geografica, di cui essa è parte integrante. Si precisa che in sede di votazione non è possibile astenersi. TABELLONI D'AMMISSIONE- REGISTRO GENERALE DEGLI SCRUTINI Si ricorda a tutti i docenti che in entrambi i documenti vanno apposte le firme di tutti i componenti del C.d.C. Al termine delle operazioni, i Coordinatori sono invitati a controllare la presenza di tutte le firme in fondo a tutti i verbali e ad acquisire quelle eventualmente mancanti. 8

9 Si ricorda a tutti i docenti di controllare attentamente che sul registro elettronico delle classi in cui hanno prestato servizio risultino tutte le date di presenza per le ore di lezione svolte, nonché per le ore prestate in eccedenza e/o completamento dell orario di servizio in sostituzione di colleghi assenti; ai Coordinatori dei Consigli di classe di provvedere sollecitamente agli adempimenti di propria pertinenza, e di riconsegnare in Presidenza il rispettivo registro cartaceo dei verbali al termine delle operazioni di scrutinio. CONSEGNA SCHEDE Le Schede Di Valutazione, Stampate Dalla Segreteria, Saranno Consegnate Dai Docenti alle Famiglie Mercoledì 24 Giugno 2015 dalle ore 9:30 alle ore 11:30. ARMADIETTI PERSONALI ED ARMADI DI CLASSE Tutti gli insegnanti sono pregati di provvedere allo sgombero del materiale inutilizzabile e/o desueto contenuto negli armadietti personali e negli armadi di classe e/o nelle aule speciali; i libri d'uso corrente e il resto del materiale va lasciato in ordine, in modo che i collaboratori scolastici possano spostarlo e possano provvedere alla pulizia degli armadi. Riunione preliminare esami licenza media - 13 Giugno 2015 ore ( in attesa di conferma da parte del Presidente). Inizio esami di licenza media: 15 giugno 2015 alle ore 8.30 Docenti non impegnati in esami Si ricorda che: 1. seguirà il calendario delle attività per i docenti non impegnati nelle commissioni di esami; 2. detti docenti dovranno assicurare la loro presenza in Istituto nei giorni che saranno concordati con il Presidente delle Commissioni degli Esami di Stato; in ogni caso devono rimanere a disposizione fino al 30 giugno 2015, garantendo una rapida reperibilità all indirizzo e/o recapito telefonico depositati in segreteria docenti, verificando che non siano avvenuti cambiamenti non ancora registrati. ADEMPIMENTI SPECIFICI DI FINE ANNO per la Scuola dell Infanzia 1. Le docenti della sezione, in vista della fine dell anno scolastico, stenderanno la relazione finale dell'attività didattica, nonché la verifica di attività di sostegno e/o di 9

10 integrazione. con l elenco degli alunni che presentano particolari difficoltà e le eventuali proposte di certificazione, contenenti tutti gli elementi atti a consentire una corretta valutazione (programmazione specifica, interventi, osservazioni sistematiche, colloqui con le famiglie, i risultati della programmazione educativo -didattica, i traguardi di competenza raggiunti dagli studenti.). Tale relazione andrà redatta in una copia digitale inserita nel registro cartaceo della sezione. Una seconda copia digitale dovrà essere inviata alla casella di posta elettronica della Scuola. 2. Tutte le docenti delle sezioni, tranne coloro che hanno chiesto il trasferimento, ritireranno la password di accesso al sistema ARGO per le dovute esercitazioni, prima dell avvio del nuovo anno scolastico. 3. Gli insegnanti di sostegno provvederanno alla redazione della verifica finale del P.E.P. Tale documentazione andrà redatta in due copie: una acclusa al registro personale, l'altra raccolta dalla Funzione Strumentale e riposta nelle cartelline conservate in presidenza. Una terza copia digitale dovrà essere inviata alla casella di posta elettronica della Scuola. Il docente Responsabile di Ordine della Scuola dell Infanzia curerà la documentazione presentata dai docenti della Scuola dell Infanzia. Adempimenti finali Consegna documenti: Scuola Primaria 18 giugno 2015 dalle ore 9.00 alle ore Scuola Secondaria di primo grado 29 giugno 2015 dalle ore 8.30 alle ore Scuola dell infanzia 30 Giugno 2015 dalle ore alle ore Venerdì 19 Giugno 2015 saranno consegnati al coordinatore d ordine che successivamente consegnerà in Segreteria i registri cartacei di classe per i docenti della Scuola Primaria. Venerdì 19 Giugno 2015 saranno consegnati in Segreteria i registri cartacei di classe per i docenti della Scuola Secondaria di primo grado Gli insegnanti della Scuola dell Infanzia consegneranno i propri registri in presidenza dalle ore alle ore di martedì 30 Giugno I docenti assegnatari dei tablet, che hanno ottenuto il trasferimento in altri istituti, dovranno consegnare questi strumenti entro il 19 giugno 2015 alla docente Vinci Antonella Grazia, che curerà le annotazioni al verbale, controfirmate dal DSGA. I Responsabili di ogni Plesso, le Funzioni Strumentali, i Responsabili di ciascun Progetto dovranno far pervenire in presidenza, entro le ore del 18 Giugno 2015, una Relazione dettaglia sull attività svolta, sull incarico svolto e su ogni progetto attuato, evidenziando in particolare. - punti di forza, - punti di debolezza o criticità. 10

11 Per ciascun Progetto occorre anche indicare l efficacia di mantenerlo per il prossimo anno scolastico. In data 18 giugno 2015 dovranno essere consegnati i documenti di valutazione di tutte le classi, integralmente compilati, per l effettuazione delle copie conformi da parte dell ufficio di segreteria Le SS.LL. sono invitate a rispettare le indicazioni che verranno date dal personale preposto alla cura della consegna dei documenti. Consegna documenti di valutazione alle famiglie SCUOLA PRIMARIA Mercoledì 24 giugno 2015 dalle ore 9,30 alle ore 11,30 le Schede di Valutazione, stampate dalla segreteria, saranno consegnate dai docenti alle famiglie SECONDARIA DI PRIMO GRADO Lunedi 29 giugno 2015 dalle ore 9.30 alle ore avverrà la consegna delle Schede di valutazione alle famiglie delle classi prime e seconde della scuola Secondaria di Primo Grado. Documenti da compilare: 1. Registro cartaceo di classe 2. I registri di sostegno di tutte le classi e ordini di scuola devono essere consegnati alla Funzione Strumentale Prof.ssa Anna Catania; 3. Copia dell elenco degli alunni ammessi o no alla classe successiva; 4. Consegna dei sussidi didattici, dei libri delle biblioteche di classe ed in comodato d uso al docente referente di plesso. Disposizioni finali 1. Il Collegio dei Docenti è convocato per le ore di Lunedì 29 Giugno 2015 in aula magna. 2. La richiesta delle ferie da parte dei docenti di tutto l Istituto dovrà pervenire in presidenza entro le ore di Venerdì 19 Giugno Coloro che hanno già usufruito di ferie dovranno tenerne conto e detrarle dal conteggio finale; 4. La richiesta delle ferie da parte dei docenti componenti dello Staff dell Istituto dovrà pervenire in presidenza entro le ore di Lunedì 15 Giugno

12 Si raccomanda di avvisare le famiglie degli alunni riguardo alle scadenze utili: termine delle lezioni, date esami, consegna documenti. Il G.L.I. (Gruppo di Lavoro per l Inclusione) è convocato nell aula docenti mercoledì 10 Giugno 2015 alle ore 14:30 per discutere il seguente O.d.G.: 1. verifica finale del Piano annuale per l inclusione A.S ; 2. rilevazione degli alunni B.E.S. presenti nella scuola nell anno scolastico sulla base delle individuazioni effettuate dai consigli di classe in sede di scrutinio finale; 3. elaborazione del Piano Annuale per l Inclusione relativo all anno scolastico La data di convocazione del comitato di valutazione per i docenti neoassunti sarà comunicata successivamente. Gli esami di idoneità si svolgeranno contemporaneamente agli esami di licenza media. Confidando nella responsabile collaborazione per la scrupolosa esecuzione di tutte le operazioni sopra esposte, si augura buon lavoro. QUESTA CIRCOLARE E VISIONABILE E SCARICABILE COLLEGANDOSI AL SITO- WEB DELLA SCUOLA. Il Dirigente Scolastico Luciano Maria Sambataro Firma autografa sostituita a mezzo stampa ai sensi dell art. 3 comma 2 del decreto legislativo n. 39/1993 Allegato n. 1 Calendario Esami Licenza Media 12

13 CALENDARIO ESAMI LICENZA MEDIA ANNO SCOLASTICO PRELIMINARE SABATO 13 GIUGNO 2015 ORE PROVE SCRITTE LUNEDI 15 GIUGNO ORE PROVA DI ITALIANO MARTEDI 16 GIUGNO ORE PROVA DI MATEMATICA MERCOLEDI 17 GIUGNO ORE PROVA DI INGLESE GIOVEDI 18 GIUGNO ORE PROVA DI FRANCESE VENERDI 19 GIUGNO ORE PROVA INVALSI RATIFICA PROVE SCRITTE SABATO 20 GIUGNO ORE COLLOQUI INTERDISCIPLINARI LUNEDI 22 GIUGNO 2015 MARTEDI 23 GIUGNO 2015 ORE 08,00-13,00 N. 11 ALUNNI CLASSE 3E ORE 14,00-19,00 N. 11 ALUNNI CLASSE 3E ORE 08,00-13,00 N. 10 ALUNNI CLASSE 3B ORE 14,00-18,00 N. 10 ALUNNI CLASSE 3B MERCOLEDI 24 GIUGNO 2015 ORE 08,00-13,00 N. 9 ALUNNI CLASSE 3A ORE 14,00-18,00 N. 9 ALUNNI CLASSE 3A GIOVEDI 25 GIUGNO 2015 VENERDI 26 GIUGNO 2015 ORE 08,00-13,00 N. 10 ALUNNI CLASSE 3D ORE 14,00-18,00 N. 10 ALUNNI CLASSE 3D ORE 08,00-13,00 N. 10 ALUNNI CLASSE 3C ORE 14,00-18,00 N. 10 ALUNNI CLASSE 3C RATIFICA FINALE LUNEDI 29 GIUGNO 2015 ORE COLLEGIO DOCENTI LUNEDI 29 GIUGNO 2015 ORE

Istituto Comprensivo Statale Ponte (Bn) Scuola dell Infanzia Primaria Secondaria primo grado con sezioni associate Comuni di Paupisi e Torrecuso

Istituto Comprensivo Statale Ponte (Bn) Scuola dell Infanzia Primaria Secondaria primo grado con sezioni associate Comuni di Paupisi e Torrecuso Prot.n. 2099/B24 Ponte, 30/05/2016 A tutti i docenti dell I.C. Ponte Al D.S.G.A. e al personale A.T.A. Atti Albo plessi Sito web Oggetto: Adempimenti di fine anno scolastico 2015/16 Con la presente, si

Dettagli

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

IL DIRIGENTE SCOLASTICO 47 DISTRETTO SCOLASTICO ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE FOSCOLO - OBERDAN Cod. MPI NAIC8E900C - Piazza del Gesù Nuovo, 2-80134 - NAPOLI tel. e fax 081/5524731; www.scuolafoscoloberdan.gov.it ; naic8e900c@istruzione.it;

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO DI SCUOLA DELL INFANZIA PRIMARIA E SECONDARIA DI I GRADO VIA FOSSA DELLA NEVE 90038 PRIZZI (PA)

ISTITUTO COMPRENSIVO DI SCUOLA DELL INFANZIA PRIMARIA E SECONDARIA DI I GRADO VIA FOSSA DELLA NEVE 90038 PRIZZI (PA) ISTITUTO COMPRENSIVO DI SCUOLA DELL INFANZIA PRIMARIA E SECONDARIA DI I GRADO VIA FOSSA DELLA NEVE 90038 PRIZZI (PA) Prot. n. 2686/A1 Prizzi, 05/06/2015 C.I. n. 196 Ai docenti Al DSGA Al sito web OGGETTO:

Dettagli

art. 28, comma 4, CCNL/(2007)

art. 28, comma 4, CCNL/(2007) PIANO ANNUALE DELLE ATTIVITA'' DELL ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE N.. INGANNAMORTE art. 28, comma 4, CCNL/(2007) Il Dirigente Scolastico, prima dell'inizio delle lezioni, ha sottoposto all approvazione

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE PIAZZALE DELLA CIVILTA 84069-ROCCADASPIDE (SA)- Tel.Fax. 0828 / 941197 C.F.91050670651 E-mail dirdirocca@tiscali.it C.M. SAIC8AH00L SAIC8AH00L@PEC.ISTRUZIONE.IT www.istitutocomprensivoroccadaspide.gov.it

Dettagli

Prot.n.2170 /C27 Mesoraca 15/05/2015

Prot.n.2170 /C27 Mesoraca 15/05/2015 Prot.n.2170 /C27 Mesoraca 15/05/ Ai Docenti della Scuola Secondaria I Grado Oggetto: Adempimenti di fine anno Si comunicano ai Docenti gli adempimenti di fine anno: CONSIGLI DI CLASSE: Pag. 1 VALIDAZIONE

Dettagli

Circolare n. 132 Borghetto Lodigiano, 25 maggio 2015 OGGETTO: ADEMPIMENTI SCRUTINI E SCADENZE DI FINE ANNO SCOLASTICO 2014/2015

Circolare n. 132 Borghetto Lodigiano, 25 maggio 2015 OGGETTO: ADEMPIMENTI SCRUTINI E SCADENZE DI FINE ANNO SCOLASTICO 2014/2015 Circolare n. 132 Borghetto Lodigiano, 25 maggio 2015 A TUTTI I DOCENTI Scuola Secondaria di I Grado Al Personale ATA I. C. Borghetto Lodigiano All Albo OGGETTO: ADEMPIMENTI SCRUTINI E SCADENZE DI FINE

Dettagli

CALENDARIO DELLE OPERAZIONI DI FINE ANNO

CALENDARIO DELLE OPERAZIONI DI FINE ANNO Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca Istituto Comprensivo Statale Giovanni Pascoli Via Rasori n.19-20145 Milano Telefono 02 88444571 02 435787 - Fax 02 88444572 Codice Meccanografico:

Dettagli

Prot. n 2669 C/48 Pietrelcina, 27maggio 2014

Prot. n 2669 C/48 Pietrelcina, 27maggio 2014 ISTITUTO COMPRENSIVO di Scuola dell Infanzia, Primaria e Secondaria di I grado San Pio da PIETRELCINA Viale Cappuccini 114, 82020 Pietrelcina - Tel. 0824.991221 - fax 0824.991221-48 e-mail: bnic82300p@istruzione.it;

Dettagli

Circ. n.223 - Allegato Porto Cesareo, 02/06/2015

Circ. n.223 - Allegato Porto Cesareo, 02/06/2015 ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE PORTO CESAREO Via Piccinni, 10 Tel. e Fax 0833-569105 C.F. 91012680756 mail leic831006@istruzione.it mail certificata leic831006@pec.istruzione.it sito: www.icportocesareo.gov.it

Dettagli

Prot. n. 1035/c2 Nocera Superiore, 14/05/2014

Prot. n. 1035/c2 Nocera Superiore, 14/05/2014 Distretto Scolastico N 53 Nocera Inferiore (SA) Scuola Secondaria di 1 grado FRESA - PASCOLI Viale Europa ~ 84015 Nocera Superiore (SA) 081 933111 Telefax: 081 936230 C.F.: 94041550651 Cod: Mecc.: SAMM28800N

Dettagli

Prot. n 3462/A19 Marano di Napoli, 25/05/2015

Prot. n 3462/A19 Marano di Napoli, 25/05/2015 ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE AMANZIO RANUCCI -ALFIERI P.zza Trieste e Trento n 1 Tel. 081/7426247 - Fax 081/7420440 (sede centrale) 80016 - MARANO DI NAPOLI (NA) C.M. NAIC8FU00X C.F 95186760633 Email:

Dettagli

In vista degli impegni finali, si ritiene opportuno fornire alcune indicazioni. SINTESI ADEMPIMENTI DI FINE ANNO SCOLASTICO E RELATIVE SCADENZE

In vista degli impegni finali, si ritiene opportuno fornire alcune indicazioni. SINTESI ADEMPIMENTI DI FINE ANNO SCOLASTICO E RELATIVE SCADENZE Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca ISTITUTO COMPRENSIVO DANTE ALIGHIERI Via Aldo Moro, 9-20872 CORNATE D ADDA (MB) Codice Fiscale 87004930159 Codice meccanografico MIIC8CM00V Tel.

Dettagli

Prot.n. 2301 A34 Cigliano, 20/05/2013 COMUNICAZIONE N. 59. Ai docenti

Prot.n. 2301 A34 Cigliano, 20/05/2013 COMUNICAZIONE N. 59. Ai docenti MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL PIEMONTE ISTITUTO COMPRENSIVO Don Evasio Ferraris SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO - PRIMARIA - INFANZIA Piazza

Dettagli

PREGASI COMUNICARE AI GENITORI DEGLI ALUNNI, TRAMITE AVVISO SCRITTO, LE DATE DI INTERESSE. SCRUTINI FINALI

PREGASI COMUNICARE AI GENITORI DEGLI ALUNNI, TRAMITE AVVISO SCRITTO, LE DATE DI INTERESSE. SCRUTINI FINALI Circ. n 145 3 CIRCOLO ADRANO San Nicolo Politi Via dei Diritti del Fanciullo, 45 CAP. 95031 - ADRANO (CT) TEL/FAX 095/7695676 - C.F. 93067380878 C.M. CTEE09000V PEC: CTEE09000V@PEC.ISTRUZIONE.IT email

Dettagli

OGGETTO: Disposizioni DS in vista della conclusione dell anno scolastico 2015/2016 Calendarizzazione impegni scolastici mese di giugno

OGGETTO: Disposizioni DS in vista della conclusione dell anno scolastico 2015/2016 Calendarizzazione impegni scolastici mese di giugno Prot. n.2521/1.1.h Avellino, 1 giugno 2016 Ai Sigg. Docenti delle Scuole Primarie e dell Infanzia LORO SEDI Al DSGA per l organizzazione del servizio A Tutto il Personale ATA Al Sito Web del Circolo All

Dettagli

Prot. n. 3880/C29 Belvedere M.mo, 27/05/2015. Oggetto: Scrutini e adempimenti di fine anno scolastico 2014/2015 - Scuola Primaria

Prot. n. 3880/C29 Belvedere M.mo, 27/05/2015. Oggetto: Scrutini e adempimenti di fine anno scolastico 2014/2015 - Scuola Primaria ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE Scuola Infanzia Scuola Primaria Scuola Secondaria di 1 Grado Padre Giuseppe Puglisi ad indirizzo musicale VIA G. FORTUNATO, 10 87021 BELVEDERE MARITTIMO (CS) tel. e fax 0985/82923

Dettagli

TERMINE DELLE LEZIONI

TERMINE DELLE LEZIONI REPUBBLICA ITALIANA REGIONE SICILIA DIREZIONE DIDATTICA STATALE 1 CIRCOLO CARMINE Largo Peculio n 25 Tel. e fax 0935/646220 94014 N I C O S I A e-mail:enee061006@istruzione.it - pec:enee061006@pec.istruzione.it

Dettagli

CALENDARIO IMPEGNI COLLEGIALI A.S. 2014-2015 (ottobre 2014 - agosto 2015)

CALENDARIO IMPEGNI COLLEGIALI A.S. 2014-2015 (ottobre 2014 - agosto 2015) MINISTERO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA LOMBARDIA ISTITUTO COMPRENSIVO CREMONA TRE Via San Lorenzo, 4-26100 Cremona Tel. 0372 27786 - Fax 0372 534835 e-mail: CRIC82000X@ISTRUZIONE.IT

Dettagli

Circolare n. 178 del 28 Maggio 2015. Ai Docenti della Scuola dell Infanzia, della Scuola Primaria e Secondaria di I Grado Al D.S.G.

Circolare n. 178 del 28 Maggio 2015. Ai Docenti della Scuola dell Infanzia, della Scuola Primaria e Secondaria di I Grado Al D.S.G. Circolare n. 178 del 28 Maggio 2015 Ai Docenti della Scuola dell Infanzia, della Scuola Primaria e Secondaria di I Grado Al D.S.G.A Oggetto: Adempimenti conclusivi dell'anno scolastico 2014/15 LORO SEDI

Dettagli

OGGETTO: Adempimenti finali Calendario degli scrutini ed Istruzioni per la consegna della documentazione anno scolastico 2014-2015

OGGETTO: Adempimenti finali Calendario degli scrutini ed Istruzioni per la consegna della documentazione anno scolastico 2014-2015 ISTITUTO PROFESSIONALE DI STATO PER I SERVIZI DELL ENOGASTRONOMIA E DELL OSPITALITA ALBERGHIERA MANLIO ROSSI-DORIA Avellino, Via Morelli e Silvati Tel. n. 0825/1643141 Fax 0825/1643142 Cod. Meccanografico:

Dettagli

VALUTAZIONE FORMATIVA

VALUTAZIONE FORMATIVA VALUTAZIONE FORMATIVA SETTEMBRE PROVE DI INGRESSO Le prove d ingresso, mirate e funzionali, saranno comuni a tutte le classi prime della scuola secondaria di primo grado dell Istituto Comprensivo e correlate

Dettagli

a.s. 2012/2013 Collegio dei Docenti 20 maggio 2013

a.s. 2012/2013 Collegio dei Docenti 20 maggio 2013 a.s. 2012/2013 Collegio dei Docenti 20 maggio 2013 Ordine del Giorno 20-05-13 1. lettura per l approvazione del verbale della seduta precedente 2. adozione libri di testo a.s. 2013/2014 3. valutazione

Dettagli

In merito all oggetto si comunica che SCUOLA DELL'INFANZIA

In merito all oggetto si comunica che SCUOLA DELL'INFANZIA Prot. n. 3815 A/4 Casal Di Principe, venerdì 22 maggio 2015 Atti Al DSGA Al Personale Docente Al Personale ATA Al sito della scuola WWW.ICSPIRITOSANTODD1.IT OGGETTO: Adempimenti di fine anno scolastico

Dettagli

OGGETTO: Calendario del Piano Annuale delle Attività A.S. 2015/16

OGGETTO: Calendario del Piano Annuale delle Attività A.S. 2015/16 ISTITUTO COMPRENSIVO DI SAN MARCELLINO A tutto il personale docente Al D.S.G.A. OGGETTO: Calendario del Piano Annuale delle Attività A.S. 2015/16 Consigli di classe/ Riunioni èquipe pedagogiche - Collegi

Dettagli

ESAME DI STATO CONCLUSIVO DEL PRIMO CICLO DI ISTRUZIONE - ANNO SCOLASTICO 2009/2010

ESAME DI STATO CONCLUSIVO DEL PRIMO CICLO DI ISTRUZIONE - ANNO SCOLASTICO 2009/2010 ESAME DI STATO CONCLUSIVO DEL PRIMO CICLO DI ISTRUZIONE - ANNO SCOLASTICO 2009/2010 Il presente documento fornisce, in forma schematica, sintetiche indicazioni relative alle sequenza dei principali adempimenti

Dettagli

Adempimenti di fine anno scolastico a.s. 2010/2011 CALENDARIO DELLE OPERAZIONI DI FINE ANNO SCOLASTICO

Adempimenti di fine anno scolastico a.s. 2010/2011 CALENDARIO DELLE OPERAZIONI DI FINE ANNO SCOLASTICO 2 CIRCOLO DIDATTICO DI GRAGNANO Via Vittorio Veneto, 18 80054 Gragnano Tel 081/8012921 Fax 081/8736317 Adempimenti di fine anno scolastico a.s. 2010/2011 Mod. Pag. 1 di 1 Ediz. 01 Data Prot. Gragnano,

Dettagli

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE Alfonso M. de Liguori

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE Alfonso M. de Liguori ISTITUTO DI ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE Alfonso M. de Liguori Con sezioni di: ISTITUTO TECNICO settore ECONOMICO e TECNOLOGICO LICEO SCIENTIFICO LICEO LINGUISTICO - LICEO CLASSICO Via S. Antonio Abate,

Dettagli

ISTITUTO ESAME DI STATO a.s Calendario dei lavori Commissione Commissione ad indirizzo scientifico

ISTITUTO ESAME DI STATO a.s Calendario dei lavori Commissione Commissione ad indirizzo scientifico 21 giugno N. 1 (duplice copia) 21 giugno N. 2 (duplice copia) 21 giugno N. 3-4 ISTITUTO ESAME DI STATO a.s Calendario dei lavori Commissione Commissione ad indirizzo scientifico CLASSE 8:00-8:15 Consegna

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE BELLUNO 3

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE BELLUNO 3 SCUOLA DELL INFANZIA A. CAIROLI SCUOLA DELL INFANZIA DI LEVEGO SCUOLA DELL INFANZIA DI VISOME SCUOLA PRIMARIA A. GABELLI SCUOLA PRIMARIA DI BADILET SCUOLA PRIMARIA DI BORGO PIAVE SCUOLA PRIMARIA DI CASTION

Dettagli

Prot. n. 575/B 21 c Cremona, 1 febbraio 2014

Prot. n. 575/B 21 c Cremona, 1 febbraio 2014 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE CREMONA UNO SCUOLA DELL INFANZIA, SCUOLA PRIMARIA E SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO Via Gioconda, n. 1-26100 CREMONA

Dettagli

Prot. n 2677/C29 Circ. n 305 Cagliari, 30 Aprile 2015. Ai Docenti delle Classi Quinte Ai Coordinatori delle Classi Quinte Sito Web LORO SEDI

Prot. n 2677/C29 Circ. n 305 Cagliari, 30 Aprile 2015. Ai Docenti delle Classi Quinte Ai Coordinatori delle Classi Quinte Sito Web LORO SEDI LICEO SCIENTIFICO STATALE MICHELANGELO Via Dei Donoratico 09131 CAGLIARI c.f. 80010550921 Tel. 070/41917-Fax 070/42482 e-mail: caps04000l@istruzione.it - caps04000l@pec.istruzione.it - sito web: www.liceomichelangelo.it

Dettagli

IMPEGNI COLLEGIALI SETTEMBRE OTTOBRE

IMPEGNI COLLEGIALI SETTEMBRE OTTOBRE IMPEGNI COLLEGIALI QUADRO DI SINTESI COLLEGI DOCENTI, CONSIGLI DI CLASSE, ORDINE DEL GIORNO, INCONTRI CON LE FAMIGLIE, RICEVIMENTI GENERALI, SCRUTINI, ESAMI mese riunione orario SETTEMBRE 01/09/15 Collegio

Dettagli

PIANO ANNUALE DELLE ATTIVITA. Anno Scolastico 2014/15

PIANO ANNUALE DELLE ATTIVITA. Anno Scolastico 2014/15 ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE LITTARDI Scuola dell Infanzia, Primaria e Secondaria di I grado Viale della Rimembranza, 16 18100 IMPERIA Codice Fiscale/P. Iva 91037880084 Tel/Fax 0183 667430 ~ e-mail: imic81000q@istruzione.it

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Istituto di Istruzione Superiore Leonardo da Vinci - Ripamonti Via Belvedere, 18 22100 Como - Tel. 031 520745 - Fax 031 50719 Piano annuale delle

Dettagli

OGGETTO : Comunicato impegni inizio settembre 2015.

OGGETTO : Comunicato impegni inizio settembre 2015. Prot. N 4024/C23 Ariano Irpino 26/08/2015 A tutti i docenti dell IISS Ruggero II Loro sedi Per quanto di competenza alla DSGA Al personale ATA Al sito internet dell Istituto OGGETTO : Comunicato impegni

Dettagli

Vademecum dell Insegnante di Sostegno

Vademecum dell Insegnante di Sostegno Fermo, li 14.04.2014 Prot.n. 3189/A36 ISTITUTO COMPRENSIVO DA VINCI -UNGARETTI SCUOLA INFANZIA PRIMARIA SECONDARIA 1 GRADO Sede Operativa del Centro Territoriale Permanente Educazione Adulti per l Obbligo

Dettagli

OGGETTO: Scuola Primaria -Calendario scrutini/valutazione primo quadrimestre a.s. 2014/2015 IL DIRIGENTE SCOLASTICO COMUNICA

OGGETTO: Scuola Primaria -Calendario scrutini/valutazione primo quadrimestre a.s. 2014/2015 IL DIRIGENTE SCOLASTICO COMUNICA MINISTERO DELL ISTRUZIONE DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI TRESCORE B.RIO Scuola dell Infanzia, Primaria e Secondaria di I grado Via Lorenzo Lotto, 15 24069 TRESCORE BALNEARIO

Dettagli

PIANO ANNUALE DELLE ATTIVITA - A.S. 2015/16

PIANO ANNUALE DELLE ATTIVITA - A.S. 2015/16 PIANO ANNUALE DELLE ATTIVITA - A.S. 2015/16 CALENDARIO SCOLASTICO Inizio attività: 14 settembre 2015 Termine attività: 8 giugno 2016 Festività natalizie: dal 23 dicembre 2015 al 6 gennaio 2016 Santo Patrono:

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO Cittanova-San Giorgio Morgeto Via Galileo Galilei, 5 89022 CITTANOVA (RC) C.F. 82002680807 Codice Meccanografico RCIC80200C

ISTITUTO COMPRENSIVO Cittanova-San Giorgio Morgeto Via Galileo Galilei, 5 89022 CITTANOVA (RC) C.F. 82002680807 Codice Meccanografico RCIC80200C ISTITUTO COMPRENSIVO Cittanova-San Giorgio Morgeto Via Galileo Galilei, 5 89022 CITTANOVA (RC) C.F. 82002680807 Codice Meccanografico RCIC80200C Prot. n. del 25/09/2014 CIRCOLARE N. DOCENTI p.c. DSGA OGGETTO:

Dettagli

VADEMECUM PER ESAMI DI STATO ALUNNI DSA

VADEMECUM PER ESAMI DI STATO ALUNNI DSA I.I.S.S. Maxwell - Settembrini Milano VADEMECUM PER ESAMI DI STATO ALUNNI DSA Sommario 1. Indicazioni generali per Coordinatori di classe e Docenti 2. Normativa esami di Stato alunni DSA D.P.R. 22 giugno

Dettagli

INDICAZIONI PER IL CONSIGLIO DI CLASSE E L'INSEGNANTE DI SOSTEGNO

INDICAZIONI PER IL CONSIGLIO DI CLASSE E L'INSEGNANTE DI SOSTEGNO INDICAZIONI PER IL CONSIGLIO DI CLASSE E L'INSEGNANTE DI SOSTEGNO SCOPO Definire le attività, le responsabilità, le modalità, i tempi, la documentazione alla quale i docenti di sostegno devono attenersi.

Dettagli

Istituto Comprensivo di Grotte di Castro

Istituto Comprensivo di Grotte di Castro Istituto Comprensivo di Grotte di Castro Piano annuale delle attivita specificamente connesse con l attivita didattica e con il funzionamento della scuola inclusa la programmazione educativa e didattica

Dettagli

Per l esame di Stato conclusivo del primo ciclo di istruzione

Per l esame di Stato conclusivo del primo ciclo di istruzione Per l esame di Stato conclusivo del primo ciclo di istruzione CHI? FA? COSA? QUANDO? Pro memoria degli adempimenti e delle procedure da seguire per un corretto svolgimento delle prove d esame Tempo Contenuto

Dettagli

CIRCOLARE N. 9 Ravenna, 13 settembre 2014. Si trasmette, in allegato, il piano delle attività per l a. s. 2014-2015.

CIRCOLARE N. 9 Ravenna, 13 settembre 2014. Si trasmette, in allegato, il piano delle attività per l a. s. 2014-2015. CIRCOLARE N. 9 Ravenna, 13 settembre 2014 Ai Docenti Agli Studenti Al Personale A.T.A. Alle Famiglie Al D.S.G.A. Oggetto: Piano delle attività a.s. 2014-2015 Si trasmette, in allegato, il piano delle attività

Dettagli

Oggetto: C a lendario scrutini finali, adempimenti di fine anno e ultimo Collegio docenti

Oggetto: C a lendario scrutini finali, adempimenti di fine anno e ultimo Collegio docenti LICEO SCIENTIFICO E LINGUISTICO STATALE O.TEDONE VIA A. VOLTA N. 13 70037 RUVO DI PUGLIA (BA) C.F. 80017660723 Tel./Fax: 080/3601414-080/3601415 Codice M.P.I. BAPS09000R sito: www.liceotedone.gov.it CIRCOLARE

Dettagli

PROTOCOLLO ACCOGLIENZA ALUNNI DISABILI

PROTOCOLLO ACCOGLIENZA ALUNNI DISABILI ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE A.COSTA Scuola dell infanzia G.B.Guarini Scuole primarie A.Costa G.B.Guarini A.Manzoni Scuola Secondaria di I grado M.M.Boiardo - Sezione Ospedaliera Sede: Via Previati, 31

Dettagli

Via Rivarola 7 16043 CHIAVARI (GE) www.cdchiavari2 0185/308072 00 11 88 55// 33 00 88 00 77 22 geic867004@istruzione.it

Via Rivarola 7 16043 CHIAVARI (GE) www.cdchiavari2 0185/308072 00 11 88 55// 33 00 88 00 77 22 geic867004@istruzione.it IISTIITUTO COMPRENSIIVO STATALE CHIIAVARII IIII Via Rivarola 7 16043 CHIAVARI (GE) www.cdchiavari2 0185/308072 00 11 88 55// 33 00 88 00 77 22 geic867004@istruzione.it Prot. n. 3413/ B17 CIRCOLARE INTERNA

Dettagli

Piano Annuale delle Attività a.s. 2015/2016 predisposto ai sensi dell art. 28, comma 4, CCNL 2006/09

Piano Annuale delle Attività a.s. 2015/2016 predisposto ai sensi dell art. 28, comma 4, CCNL 2006/09 Piano Annuale delle Attività a.s. 2015/2016 predisposto ai sensi dell art. 28, comma 4, CCNL 2006/09 14 settembre 2015 (inizio delle lezioni) 08 giugno 2016 (fine delle lezioni) 30 giugno 2016 (fine delle

Dettagli

ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE P. HENSEMBERGER. Oggetto : Informazioni e disposizioni sulla vita della scuola.

ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE P. HENSEMBERGER. Oggetto : Informazioni e disposizioni sulla vita della scuola. ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE P. HENSEMBERGER ISTITUTO TECNICO : Elettrotecnica, Informatica, Meccanica e Meccatronica LICEO SCIENTIFICO SCIENZE APPLICATE Via Berchet 2-20900 Monza 039324607 - Fax 039322122

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia UFFICIO IX AMBITO TERRITORIALE FOGGIA

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia UFFICIO IX AMBITO TERRITORIALE FOGGIA Circolare n. 8 Prot. 1739 Foggia, 28 marzo 2013 Ai Dirigenti Scolastici Scuole Ogni Ordine e Grado della Provincia LORO SEDI Ai docenti referenti per la disabilità Ai docenti referenti per i DSA delle

Dettagli

19 ottobre Elezione rappresentanti di sezione dei genitori 21 ottobre Elezione rappresentanti di classe dei genitori

19 ottobre Elezione rappresentanti di sezione dei genitori 21 ottobre Elezione rappresentanti di classe dei genitori Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio Istituto Comprensivo Vito Fabiano di Latina Via Don Vincenzo Onorati s.n.c., Borgo Sabotino, 04100 Latina

Dettagli

art. 28, comma 4, CCNL/(2007)

art. 28, comma 4, CCNL/(2007) PIANO ANNUALE DELLE ATTIVITA'' DELL ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE N.. INGANNAMORTE art. 28, comma 4, CCNL/(2007) Il Dirigente Scolastico, prima dell'inizio delle lezioni, ha sottoposto all approvazione

Dettagli

Circ. Int. n 246 Terni, 29.05.2015

Circ. Int. n 246 Terni, 29.05.2015 ISTITUTO COMPRENSIVO DI SCUOLA STATALE tric809001@istruzione.it Circ. Int. n 246 Terni, 29.05.2015 A: Docenti I.C. G.Oberdan LORO SEDI OGGETTO: IMPEGNI fine anno scolastico a.s. 2014-2015 Si allega alla

Dettagli

Oggetto: Convocazione Collegio dei Docenti Unitario n.1 e n.2 Settembre 2015

Oggetto: Convocazione Collegio dei Docenti Unitario n.1 e n.2 Settembre 2015 ISTITUTO COMPRENSIVO DI SORBOLO Via Garibaldi,29 43058 SORBOLO (PR) Tel 0521/697705 Fax 0521/698179 e-mail: pric81400t@istruzione.it pric81400t@pec.istruzione.it http://icsorbolomezzan.scuolaer.it codice

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO VIA SUOR CELESTINA DONATI 27 Distretto - XIX Municipio Plesso Via Taggia, 70 Tel. 063017567 Fax 0635059455

ISTITUTO COMPRENSIVO VIA SUOR CELESTINA DONATI 27 Distretto - XIX Municipio Plesso Via Taggia, 70 Tel. 063017567 Fax 0635059455 ISTITUTO COMPRENSIVO VIA SUOR CELESTINA DONATI 27 Distretto - XIX Municipio Plesso Via Taggia, 70 Tel. 063017567 Fax 0635059455 Prot.n Alle famiglie OGGETTO: Piano annuale a.s. 2014/2015 Nell augurare

Dettagli

FUNZIONIGRAMMA 2015/2016. * Collabora con il Dirigente nella gestione e organizzazione dell'istituto

FUNZIONIGRAMMA 2015/2016. * Collabora con il Dirigente nella gestione e organizzazione dell'istituto FUNZIONIGRAMMA 2015/2016 COLLABORATORI DEL DIRIGENTE SCOLASTICO Collaboratore (Vicario) Collaboratore * Collabora con il Dirigente nella gestione e organizzazione dell'istituto collaborazione con il DS

Dettagli

PIANO ANNUALE DELLE ATTIVITA SCUOLA INFANZIA A. S. 2014/2015

PIANO ANNUALE DELLE ATTIVITA SCUOLA INFANZIA A. S. 2014/2015 PIANO ANNUALE DELLE ATTIVITA SCUOLA INFANZIA A. S. 2014/2015 ATTIVITA DI ISTRUZIONE E FORMAZIONE 1) CALENDARIO SCOLASTICO Definito per le parti di propria competenza, dal Ministro dell Istruzione, dalla

Dettagli

P.A.I. (Piano Annuale di Inclusività)

P.A.I. (Piano Annuale di Inclusività) P.A.I. (Piano Annuale di Inclusività) LICEO LINGUISTICO EUROPEO VITTORIA Parlare di bisogni educativi speciali significa basarsi su una concezione di tipo globale della persona, secondo il modello della

Dettagli

Istituto Comprensivo " E. Mattei"

Istituto Comprensivo  E. Mattei delle classi prime e seconde MATELICA I risultati finali saranno pubblicati lunedì 16 giugno 2014 e affissi all interno della scuola. Le schede di valutazione saranno consegnate ai Genitori SABATO 21 GIUGNO

Dettagli

PIANO ANNUALE DELLE ATTIVITA. Approvato nel Collegio dei docenti 11/09/2015

PIANO ANNUALE DELLE ATTIVITA. Approvato nel Collegio dei docenti 11/09/2015 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Campania DIREZIONE DIDATTICA STATALE di CARDITO Gianni Rodari VIA G. PRAMPOLINI 80024 CARDITO (NA) C. M.:

Dettagli

Istituto Comprensivo Rovigo 3 CALENDARIO SCOLASTICO 2015/2016

Istituto Comprensivo Rovigo 3 CALENDARIO SCOLASTICO 2015/2016 Istituto Comprensivo Rovigo 3 Scuola Infanzia Tassina Scuola Infanzia San Gaetano Scuola Primaria Colombo Scuola Primaria Giovanni XXIII Scuola Primaria Mattioli Scuola Primaria S.Apollinare Scuola Secondaria

Dettagli

1) Attività funzionali all insegnamento (art. 27 C.C.N.L. 2003) a) Attività individuali (comma 2) preparazione lezioni

1) Attività funzionali all insegnamento (art. 27 C.C.N.L. 2003) a) Attività individuali (comma 2) preparazione lezioni PIANO ANNUALE DELLE ATTIVITA E DEGLI IMPEGNI DEL PERSONALE DOCENTE A.S. 2014/2015 ART. 26 COMMA 4 C.C.N.L. 2003 Approvato dal Collegio dei Docenti nella seduta del 2.9.2014 1) Attività funzionali all insegnamento

Dettagli

REGOLAMENTO DI ISTITUTO CONCERNENTE LA TENUTA DEGLI STRUMENTI DI DOCUMENTAZIONE DEGLI INTERVENTI DIDATTICI E DEI PROCESSI VALUTATIVI

REGOLAMENTO DI ISTITUTO CONCERNENTE LA TENUTA DEGLI STRUMENTI DI DOCUMENTAZIONE DEGLI INTERVENTI DIDATTICI E DEI PROCESSI VALUTATIVI REGOLAMENTO DI ISTITUTO CONCERNENTE LA TENUTA DEGLI STRUMENTI DI DOCUMENTAZIONE DEGLI INTERVENTI DIDATTICI E DEI PROCESSI VALUTATIVI Approvato dal Consiglio di istituto con delibera n. 25 del 29.09.2014

Dettagli

REGOLAMENTO DEL GRUPPO H

REGOLAMENTO DEL GRUPPO H ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE CAULONIA SCUOLA: dell infanzia - primaria secondaria di 1 grado via Corrado Alvaro, 2-89040 CAULONIA (RC) - Tel. 0964/82039 C.M. RCIC826001 C.F. 90011460806 Email: rcic826001@istruzione.it

Dettagli

IPS S. D Acquisto Bagheria

IPS S. D Acquisto Bagheria IPS S. D Acquisto Bagheria Anno scolastico 2015 2016 PIANO DELLE ATTIVITÀ COLLEGIALI DEI DOCENTI CON RELATIVI IMPEGNI AL PERSONALE DOCENTE AGLI ALUNNI E LORO GENITORI AL DSGA INIZIO ANNO SCOLASTICO CLASSI

Dettagli

MODALITA DI COMUNICAZIONE SCUOLA-GENITORI

MODALITA DI COMUNICAZIONE SCUOLA-GENITORI Pag. 1 di pag. 5 NORME UNI EN ISO 9001 : 2008 MODALITA DI COMUNICAZIONE SCUOLA-GENITORI INDICE 1. SCOPO 2. CAMPO DI APPLICAZIONE 3. RESPONSABILITA 4. PROCEDURA 4.1 Obiettivi e tempi della comunicazione

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO F.MASCI Francavilla al mare SCUOLA DELL INFANZIA, PRIMARIA E SECONDARIA DI I GRADO

ISTITUTO COMPRENSIVO F.MASCI Francavilla al mare SCUOLA DELL INFANZIA, PRIMARIA E SECONDARIA DI I GRADO ISTITUTO COMPRENSIVO F.MASCI Francavilla al mare SCUOLA DELL INFANZIA, PRIMARIA E SECONDARIA DI I GRADO Prot. 56 /A2 Francavilla al mare 03 settembre 204 Ai Docenti LORO SEDI Al DSGA. All Albo- sito web

Dettagli

DISTRETTO SCOLASTICO N.

DISTRETTO SCOLASTICO N. DISTRETTO SCOLASTICO N. 27 DIREZIONE DIDATTICA STATALE 1 CIRCOLO 80024 CARDITO (NA) Via Prampolini Tel. 081.831.33.17 Scuola di qualità norma UNI EN ISO 9004:2009 COD. MECC. NAEE118005 INDIRIZZO POSTA

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO DI BAUNEI

ISTITUTO COMPRENSIVO DI BAUNEI ISTITUTO COMPRENSIVO DI BAUNEI BAUNEI - S.MARIA NAVARRESE - TRIEI - URZULEI CALENDARIO ATTIVITÁ FUNZIONALI E RAPPORTI SCUOLA -FAMIGLIA PIANO ANNUALE DELLE ATTIVITÀ A.S. 2014 / 2015 GIORNO N ORE COLLEGIO

Dettagli

Circ. Int. n. 54 Scuola Primaria di Basiano Masate, 29 gennaio 2014 Scuola Primaria di Masate. Loro Sedi

Circ. Int. n. 54 Scuola Primaria di Basiano Masate, 29 gennaio 2014 Scuola Primaria di Masate. Loro Sedi Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca ISTITUTO COMPRENSIVO BASIANO 20060 Masate (MI) Via Monte Grappa, 16 Tel.0295760871 fax 0295761411 miic8ck007@istruzione.it miic8ck007@pec.istruzione.it

Dettagli

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE BOSELLI-ALBERTI - PIANO ATTIVITA COLLEGIALI A.S. 2014/15

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE BOSELLI-ALBERTI - PIANO ATTIVITA COLLEGIALI A.S. 2014/15 CIRCOLARE N. 462 Savona, 29/08/2014 - PIANO ATTIVITA COLLEGIALI A.S. 2014/15 AL PERSONALE DOCENTE AL PERSONALE ATA Lunedì 1 settembre 2014: 15.00-17.00 Collegio dei Docenti Mercoledì 3 settembre 2014:

Dettagli

Si comunica che gli scrutini delle classi I-II-III-IV-V si effettueranno presso ogni sede scolastica, con il seguente

Si comunica che gli scrutini delle classi I-II-III-IV-V si effettueranno presso ogni sede scolastica, con il seguente Prot. n. 3346 /A19 Arcevia, 31 maggio 2013 Comunicazione n. 216 Oggetto: Scrutini a.s. 2012/13 e adempimenti di fine anno scolastico. 1) Scrutini a.s. 2012/13 Ai docenti della scuola primaria LORO SEDI

Dettagli

Protocollo HC. Protocollo Handicap. IO-06 Rev. 0 Pag. 1 di 4. Tipo documento: Istruzione Operativa Area Qualità. Copia controllata n.

Protocollo HC. Protocollo Handicap. IO-06 Rev. 0 Pag. 1 di 4. Tipo documento: Istruzione Operativa Area Qualità. Copia controllata n. Pag. 1 di 4 Protocollo HC Copia controllata n. 4 3 2 1 Rev. 0 DS/DIR RQA DS/DIR Funzione Redazione Verifica Approvazione 25/05/09 Pag. 2 di 4 Il protocollo rivolto agli alunni diversamente abili consente

Dettagli

Circolare n. 56 Perugia, 29 settembre 2015. Ai docenti. Sede

Circolare n. 56 Perugia, 29 settembre 2015. Ai docenti. Sede Chimica, Materiali e Biotecnologie Grafica e Comunicazione Trasporti e Logistica Istituto Tecnico Tecnologico Statale Alessandro Volta Scuol@2.0 Via Assisana, 40/E - loc. Piscille - 06135 Perugia Centralino

Dettagli

SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO ANNO SCOLASTICO 2011/2012 PIANO ANNUALE. SETTEMBRE 2011 data Attività O. d. g.

SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO ANNO SCOLASTICO 2011/2012 PIANO ANNUALE. SETTEMBRE 2011 data Attività O. d. g. Prot. n. 10394/C 10 del 26/09/2011 SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO ANNO SCOLASTICO 2011/2012 PIANO ANNUALE SETTEMBRE 2011 Giovedì 1 ORE 10,30-12,00 : Collegio Docenti integrato 1. lettura e approvazione

Dettagli

PORTALE KK 2.0 DESCRIZIONE

PORTALE KK 2.0 DESCRIZIONE PORTALE KK 2.0 DESCRIZIONE Il Portale KK 2.0 nasce dall esperienza decennale di Know K. nei registri elettronici e portali per le scuole, soluzioni completamente web. Il Portale KK 2.0 è un servizio che

Dettagli

PIANO DELLE ATTIVITÀ PER L ANNO SCOLASTICO 2015/16

PIANO DELLE ATTIVITÀ PER L ANNO SCOLASTICO 2015/16 Organismo di Formazione accreditato Regione Veneto Cert. n. A0363 Istituto Tecnico Tecnologico FRANCESCO SEVERI 35129 PADOVA - Via L. Pettinati, 46 - Distretto n. 44 - Cod. Fisc. 80012040285 Tel. 049 8658111

Dettagli

CALENDARI DELLE OPERAZIONI

CALENDARI DELLE OPERAZIONI Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Istituto Comprensivo n. 3 Via Amiterno, 150 66100 Chieti tel. 0871 563494 PEC:chic83600e@pec.istruzione.it C.F. 93048760693 e mail: chic83600e@istruzione.it

Dettagli

Protocollo di Accoglienza per alunni che presentano Bisogni Educativi Speciali

Protocollo di Accoglienza per alunni che presentano Bisogni Educativi Speciali Protocollo di Accoglienza per alunni che presentano Bisogni Educativi Speciali FINALITA 1 Questo documento denominato Protocollo di Accoglienza è una guida dettagliata di informazione riguardante l accoglienza

Dettagli

SUGGERIMENTI METODOLOGICI, STRUMENTI COMPENSATIVI E DISPENSATIVI

SUGGERIMENTI METODOLOGICI, STRUMENTI COMPENSATIVI E DISPENSATIVI PROTOCOLLO DI ACCOGLIENZA PER ALUNNI CON DISTURBI SPECIFICI DI APPRENDIMENTO a.s. 2013-14 Il Protocollo di accoglienza nasce dalla volontà di rendere concrete, nella consuetudine didattica quotidiana,

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE "A. CAFFARO"

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE A. CAFFARO ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE "A. CAFFARO" Scuola dell infanzia Scuola primaria e scuola secondaria di primo grado Via C. Bollea,3-10060 BRICHERASIO (TO) - Tel. 0121-59168 Fax 0121-349717 E-mail: TOIC84200D@istruzione.it

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO F.MASCI Francavilla al mare SCUOLA DELL INFANZIA, PRIMARIA E SECONDARIA DI I GRADO

ISTITUTO COMPRENSIVO F.MASCI Francavilla al mare SCUOLA DELL INFANZIA, PRIMARIA E SECONDARIA DI I GRADO ISTITUTO COMPRENSIVO F.MASCI Francavilla al mare SCUOLA DELL INFANZIA, PRIMARIA E SECONDARIA DI I GRADO Prot. 3975 /A2 Francavilla al mare settembre 205 Ai Docenti LORO SEDI Al DSGA. All Albo- sito web

Dettagli

Esami di qualifica professionale Anno scolastico 2013/14

Esami di qualifica professionale Anno scolastico 2013/14 Anno scolastico 2013/14 Circolare dell'usr Puglia del 16 aprile 2014 Deliberazione della Giunta Regionale del 4 marzo 2014, n. 379 pubblicata sul Bollettino Ufficiale della Regione Puglia n. 4 del 25/03/2014

Dettagli

- I docenti consegnano le prove scritte o grafiche delle singole discipline, che devono essere rese disponibili in sede di scrutinio.

- I docenti consegnano le prove scritte o grafiche delle singole discipline, che devono essere rese disponibili in sede di scrutinio. Codice Ministeriale TEIS00700T Codice Fiscale 80003970672 E-Mail: teis00700t@istruzione.it Sede centrale: Istituto Tecnico per Geometri C. Forti Via Cona, 180/182 64100 TERAMO Tel.Pres. 0861/248261 Centr.

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO G. MARCONI

ISTITUTO COMPRENSIVO G. MARCONI ISTITUTO COMPRENSIVO G. MARCONI di Castelfranco Emilia - Mo Via Guglielmo Marconi, 1 Tel 059 926254 - fax 059 926148 email: MOIC825001@istruzione.it Prot. n. NOTE ORGANIZZATIVE PER UNA CORRETTA GESTIONE

Dettagli

Prot. n. 1666/C1 CRITERI DI CONDUZIONE DEGLI SCRUTINI FINALI approvato dal Collegio Docenti del 19.05.2014

Prot. n. 1666/C1 CRITERI DI CONDUZIONE DEGLI SCRUTINI FINALI approvato dal Collegio Docenti del 19.05.2014 Prot. n. 1666/C1 CRITERI DI CONDUZIONE DEGLI SCRUTINI FINALI approvato dal Collegio Docenti del 19.05.2014 Visto il R.D. 4.5.1925, n. 653, contenente disposizioni sugli alunni, esami e tasse negli istituti

Dettagli

MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO

MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO I.I.S. ADRIANO PETROCCHI Via A. De Gasperi, n. 8-00018 Palombara Sabina (RM) Tel. 06/121125195 - Fax

Dettagli

2. INDICAZIONI DI CARATTERE OPERATIVO PER LO SVOLGIMENTO DEGLI SCRUTINI FINALI:

2. INDICAZIONI DI CARATTERE OPERATIVO PER LO SVOLGIMENTO DEGLI SCRUTINI FINALI: Circolare n. 214 del 27/05/2014 - AI DOCENTI - AL DSGA (per gli atti conseguenti) - SEDE - Oggetto: SCRUTINI CONCLUSIVI A.S. 2013/14 ADEMPIMENTI, MODULISTICA E CALENDARIO 1A. RICHIAMI NORMATIVI Voti /

Dettagli

Circolare interna n. 3 Bisceglie, 3 settembre 2013

Circolare interna n. 3 Bisceglie, 3 settembre 2013 Circolare interna n. 3 Bisceglie, 3 settembre 2013 Oggetto: Istanze FF.SS. a.s. 2013/2014 Ai Sigg. Docenti Al sito web All ALBO S E D I di BISCEGLIE E TRANI Si comunica che le istanze, corredate dai curricula,

Dettagli

Istituto Comprensivo Statale Guido Monaco. Piano Annuale delle Attività a.s. 2015/16 SETTEMBRE

Istituto Comprensivo Statale Guido Monaco. Piano Annuale delle Attività a.s. 2015/16 SETTEMBRE Istituto Comprensivo Statale Guido Monaco SEDE: Largo Champcevinel 3 52016 RASSINA - CASTEL FOCOGNANO (AR) CF: 80003220516 cod. MIUR: ARIC82900L tel 0575 592051/591118 fax 0575 592821 email: icsrassina@casentino.toscana.it

Dettagli

CRITERI SCRUTINI E VALUTAZIONI FINALI

CRITERI SCRUTINI E VALUTAZIONI FINALI CRITERI SCRUTINI E VALUTAZIONI FINALI 1 Criteri specifici per lo scrutinio finale Sulla base delle deliberazioni degli anni precedenti, in base alla normativa vigente, tenuto conto che il voto di condotta

Dettagli

P.D.P. Piano Didattico Personalizzato Scuola Secondaria 2 grado

P.D.P. Piano Didattico Personalizzato Scuola Secondaria 2 grado Adriana Volpato P.D.P. Piano Didattico Personalizzato Scuola Secondaria 2 grado 15 Febbraio 2012 STRUMENTO didattico educativo individua gli strumenti fa emergere il vero alunno solo con DIAGNOSI consegnata

Dettagli

Sarà cura dei Coordinatori di classe coordinare l attività di accoglienza delle loro classi sino alle 12.00.

Sarà cura dei Coordinatori di classe coordinare l attività di accoglienza delle loro classi sino alle 12.00. COMUNICATO n. 05 /DIR AI COORDINATORI AI DOCENTI DELLE CLASSI PRIME Oggetto: ACCOGLIENZA CLASSI PRIME I docenti dei Consigli delle classi prime sono convocati venerdì 11 settembre alle ore 8.00 per l attività

Dettagli

PROTOCOLLO ACCOGLIENZA ALUNNI DSA

PROTOCOLLO ACCOGLIENZA ALUNNI DSA MOD. A04 Allegato n. 4 al P.O.F. PROTOCOLLO ACCOGLIENZA ALUNNI DSA Punti del documento: - Dichiarazione d intenti - Premessa - Obiettivi - Procedure e Strategie - Soggetti coinvolti - Prassi condivise.

Dettagli

PROTOCOLLO D'ACCOGLIENZA PER ALUNNI CON DISTURBI SPECIFICI DELL'APPRENDIMENTO

PROTOCOLLO D'ACCOGLIENZA PER ALUNNI CON DISTURBI SPECIFICI DELL'APPRENDIMENTO ITIS "LEONARDO DA VINCI" PISA a.s. 2012-2013 PROTOCOLLO D'ACCOGLIENZA PER ALUNNI CON DISTURBI SPECIFICI DELL'APPRENDIMENTO Sezioni del documento Finalità Piano Didattico Personalizzato Indicazioni per

Dettagli

REGOLAMENTO del Centro Territoriale di Supporto Istituto Comprensivo Calcedonia

REGOLAMENTO del Centro Territoriale di Supporto Istituto Comprensivo Calcedonia Centro Territoriale di Supporto Calcedonia Istituto Comprensivo Calcedonia Via A. Guglielmini, 23 - Salerno Tel: 089792310-089792000/Fax: 089799631 htpp//www.icscuolacalcedoniasalerno.gov.it REGOLAMENTO

Dettagli

A. MORO CERRO AL LAMBRO

A. MORO CERRO AL LAMBRO ISTITUTO COMPRENSIVO P. FRISI MELEGNANO SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO A. MORO CERRO AL LAMBRO Iscrizioni a.s. 2015/2016 1 La proposta didattica e formativa della Scuola Secondaria di Primo Grado per le

Dettagli

3 CIRCOLO DIDATTICO DI QUALIANO ( NA) PIANO DELLE ATTIVITA FUNZIONALI ALL INSEGNAMENTO PER LA SCUOLA DELL INFANZIA E PRIMARIA ANNO SCOLASTICO 2014/15

3 CIRCOLO DIDATTICO DI QUALIANO ( NA) PIANO DELLE ATTIVITA FUNZIONALI ALL INSEGNAMENTO PER LA SCUOLA DELL INFANZIA E PRIMARIA ANNO SCOLASTICO 2014/15 3 CIRCOLO DIDATTICO DI QUALIANO ( NA) PIANO DELLE ATTIVITA FUNZIONALI ALL INSEGNAMENTO PER LA SCUOLA DELL INFANZIA E PRIMARIA ANNO SCOLASTICO 2014/15 Il presente Piano delle attività, proposto dal Dirigente

Dettagli

PIANO ANNUALE ATTIVITA PERSONALE DOCENTE

PIANO ANNUALE ATTIVITA PERSONALE DOCENTE PIANO ANNUALE ATTIVITA PERSONALE DOCENTE ANNO SCOLASTICO 2014/2015 La presente circolare, da ritenersi come ordine di servizio, ha validità annuale pertanto non verranno inviate ulteriori comunicazioni

Dettagli