QUELLO CHE DEVI SAPERE SUL DENARO E CHE A SCUOLA NON TI INSEGNERANNO MAI. Alfio Bardolla. La ricchezza è nelle tue mani

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "QUELLO CHE DEVI SAPERE SUL DENARO E CHE A SCUOLA NON TI INSEGNERANNO MAI. Alfio Bardolla. La ricchezza è nelle tue mani"

Transcript

1 QUELLO CHE DEVI SAPERE SUL DENARO E CHE A SCUOLA NON TI INSEGNERANNO MAI Alfio Bardolla La ricchezza è nelle tue mani PRIMI PASSI VERSO LA LIBERTÀ FINANZIARIA a cura di Federica Parigi GRIBAUDO

2 LA RICCHEZZA È NELLE TUE MANI Primi passi verso la Libertà Finanziaria Testi: Alfio Bardolla A cura di: Federica Parigi Collaborazione redazionale e revisione testi: Valentina Beggio Progetto grafico e impaginazione: aemme studio (VR) Redazione Gribaudo Via Garofoli, San Giovanni Lupatoto (VR) Responsabile iniziative speciali: Massimo Pellegrino Responsabile editoriale: Franco Busti Responsabile di redazione: Laura Rapelli Redazione: Daniela Capparotto Responsabile grafico e progetto di copertina: Meri Salvadori Fotolito e prestampa: Federico Cavallon, Fabio Compri Segreteria di redazione: Daniela Albertini Stampa: Grafiche Busti srl - Colognola ai Colli (VR) IF - Idee editoriali Feltrinelli srl Via Natale Battaglia, 12 - Milano Prima edizione: 2013 [2(V)] Tutti i diritti sono riservati, in Italia e all Estero, per tutti i Paesi. Nessuna parte di questo libro può essere riprodotta, memorizzata o trasmessa con qualsiasi mezzo e in qualsiasi forma (fotomeccanica, fotocopia, elettronica, chimica, su disco o altro, compresi cinema, radio, televisione) senza autorizzazione scritta da parte dell Editore. In ogni caso di riproduzione abusiva si procederà d ufficio a norma di legge.

3 Questa collana nasce come risposta all attuale situazione italiana, nella quale molti cittadini sono profondamente insoddisfatti della propria condizione economica o non sanno come gestire le proprie finanze. Soprattutto oggi, in molti vivono l incertezza per il proprio futuro. Recenti studi indicano che, dal punto di vista della situazione finanziaria, l 82% della popolazione pensa che il futuro sarà peggiore del passato. La mia opinione è che c è una via d uscita ai problemi economici ed esiste un modo rapido per costruire la propria ricchezza, indipendentemente dall istruzione ricevuta, indipendentemente da dove si vive, indipendentemente dal capitale di partenza. Io l ho vissuto in prima persona e posso dire che anche oggi e anche in Italia è possibile diventare ricchi partendo da zero. In questi anni ho capito che per creare la propria ricchezza non serve lavorare sodo per 50 anni, risparmiare per decenni il più possibile, accontentarsi di un 3% annuo di interessi o vivere per anni facendo rinunce. Questi sono solo i vecchi consigli che condannano la maggior parte di noi a mantenere invariata la situazione finanziaria, nonostante le ore di straordinario fatte per guadagnare qualche soldo in più e nonostante l attenzione a utilizzare i buoni sconto al supermercato. Generazione dopo generazione, decennio dopo decennio, gli italiani si sono tramandati vecchi consigli, che ricordano i rimedi della nonna per la felicità. Studia, vai all università, trova un buon lavoro, risparmia, compra casa: è quello che ognuno di noi si è sentito dire. Come un mantra, questi consigli ripe- 3

4 tuti negli anni si sono talmente radicati nella nostra coscienza e nella nostra mente da diventare uno stile di vita necessario. Attenzione: erano consigli ottimi per il passato, prima che un certo signor Nixon avesse l idea di sganciare il valore del dollaro da quello dell oro, una piccola variazione che ha totalmente modificato il sistema economico e finanziario mondiale, eppure la maggior parte di noi non se ne è nemmeno accorto. Questa scelta ha avuto molte più conseguenze rispetto a tutto quello che è successo dopo: al fatto che nel frattempo il PIL (vedi box) del mondo occidentale rallentasse o diminuisse, all arrestarsi del boom economico dato dai consumi e dall indebitamento, e all invecchiamento della popolazione occidentale. Il Prodotto Interno Lordo (PIL) È il valore monetario (prezzo fi nale) di tutti i beni e i servizi prodotti in un anno sul territorio nazionale. Essendo basato sulla produzione, aumenta se la produzione di beni e servizi aumenta, diminuisce nel caso opposto. Se quello che desideri per il tuo futuro è non doverti preoccupare di quanti soldi avrai alla fine del mese, vivere una vita di qualità, avere abbastanza denaro da sentirti sicuro per tutta la vita, i consigli che finora ti hanno dato non sono più validi. Questa collana risponde alle domande che tutti si stanno facendo negli ultimi anni: come posso uscire indenne da questa crisi? Come posso non avere più preoccupazioni economi- 4

5 che? Come posso diventare ricco? La mia risposta è che c è un modo, nascosto al 98% degli italiani, per costruire la propria Libertà Finanziaria. E in questa collana scoprirai qual è. Non aspettarti semplici consigli del tipo: investi nell immobiliare, impara a investire in borsa, crea il tuo business. Raggiungere la Libertà Finanziaria richiede soprattutto, oltre alle tecniche di investimento più profittevoli, una diversa prospettiva psicologica, un nuovo modo di pensare alla realtà, la capacità di adattarsi rapidamente ai nuovi scenari. 5

6 Sono nato e cresciuto a Chiavenna, cittadina in provincia di Sondrio, figlio di un capostazione e di una casalinga. A 18 anni ho creato la mia prima società, in ambito informatico, per pagarmi la retta dell università Cattolica di Milano. In poco tempo mi ritrovai a guadagnare bene, molto più della maggior parte degli impiegati, lavorando solo 2 mesi l anno e per il resto del tempo dedicandomi all università. Purtroppo però, a causa della mia giovane età, della poca esperienza di gestione, di qualche cliente che non pagava, iniziai rapidamente ad accumulare debiti e, ancora peggio, la banca che mi aveva aiutato ad aprire la società quando avevo 18 anni improvvisamente venne a cercarmi. Il risultato: la casa dei miei genitori, che all epoca avevo dato come garanzia per la mia azienda, veniva pignorata. Fu un grande shock. Vedere mia madre piangere e sentirmi impotente di fronte a un sistema che mi stava schiacciando fu una cosa dolorosa. E la responsabilità era solo mia. Ma un èra finì e se ne aprì subito un altra. La New Economy! Tutti erano affascinati da Internet e volevano investire in qualcosa. La situazione era inebriante e i soldi, c era sempre qualcuno disposto a darteli tra banche e investitori. Le banche d investimento ti corteggiavano e la tua società che fatturava quattro soldi si ritrovava a valere milioni! Ma anche questa èra finì, con il suo strascico di conseguenze dolorose: il senso di fallimento, la paura del giudizio degli altri, il timore di non riuscire più a creare qualcosa di altrettanto redditizio. A quel punto avevo solo due possibilità: potevo 6

7 Come sono diventato ricco mettermi a piangere, oppure potevo pensare che le cose che mi stavano accadendo non erano un ingiustizia, ma la diretta conseguenza del mio modo di pensare e di agire. Ho scelto la seconda soluzione. In qualche modo era il mio comportamento, seppur in buona fede, ad aver condizionato il mio destino e purtroppo quello della mia famiglia. Dal mio punto di vista, questa soluzione era anche la più razionale perché mi avrebbe permesso di lavorare sulla sola cosa che potevo controllare direttamente: me stesso. Avevo due problemi da risolvere e andavano di pari passo: recuperare la casa dei miei genitori; diventare veramente ricco. Cominciai a studiare come funziona il sistema delle aste immobiliari e in extremis riuscii a trovare un accordo con la banca, che ne evitò la messa all asta. Questa procedura, sconosciuta anche alla maggior parte degli operatori del settore, si chiama stralcio (vedi box), del quale parleremo più avanti. Lo stralcio immobiliare Consiste in un accordo fra debitore e creditori per saldare i debiti pagando una cifra inferiore prima che l immobile vada all asta. Il vantaggio per il creditore (nel caso descritto la banca) consiste nel recuperare subito una parte del credito senza aspettare i tempi lunghi di un asta e i rischi di ottenere ancora meno denaro. Il vantaggio per il debitore è l eliminazione del debito, pur pagando una cifra inferiore. 7

8 Il secondo problema non era cosa da poco: diventare ricco davvero. La mia storia mi aveva insegnato che non volevo più il tipo di denaro derivante dal solo lavoro, perché dipende dagli altri. Volevo invece raggiungere quel livello di benessere economico che mi avrebbe permesso di vivere in modo sereno, sapendo che qualunque cosa fosse accaduta non mi sarei trovato di nuovo a dover ricominciare da zero, o peggio ancora indebitato fino al collo. Da dove cominciare? Ho iniziato convincendomi del fatto che non c era nessun motivo per il quale io non potessi diventare ricco. Se avessi voluto diventarlo, avrei dovuto imparare da chi aveva già ottenuto risultati, interrogarli, cercare di capire come pensano e come agiscono. Solo un ricco ti può indicare la strada, così come chi si mantiene magro può spiegarti come essere in forma fisicamente o uno sciatore esperto ti sa spiegare come si scia. Qui è cominciato il mio nuovo percorso, che mi ha portato oggi ad avere 29 aziende operanti in diversi settori e la scuola di formazione di finanza personale leader in Italia e, presto, anche in Europa. Ciò nonostante ho trovato il tempo di coltivare ottime amicizie, di avere due splendidi bimbi con la mia compagna e di scrivere 5 libri, diventati best-seller della finanza personale. Oltre a essere imprenditore, attraverso la mia scuola di formazione Alfio Bardolla Training Company impiego il mio tempo a insegnare come raggiungere la Libertà Finanziaria a chi sceglie di partecipare ai miei corsi. Questa collana è frutto della mia esperienza personale, di imprenditore e di coach del denaro. 8

9 La maggior parte delle persone che sperano di diventare ricche compiono scelte finanziarie dettate dal buon senso e dai consigli di chi le circonda. Il risultato è già annunciato: la loro situazione finanziaria non cambierà. Per raggiungere la Libertà Finanziaria, infatti, non si tratta di trovare la strategia segreta per moltiplicare i tuoi soldi. Non devi dare retta a tutti quegli strilloni che vogliono i tuoi soldi in cambio di qualche informazione spicciola (e spesso basata sulla pura teoria, perché non hanno mai messo in pratica nulla di quello che insegnano). Se vuoi raggiungere la Libertà Finanziaria, si tratta innanzitutto di capire che cosa hai fatto finora e che cosa non hai fatto. Altrimenti detto: se non sei ricco, devi smettere di fare quello che stai facendo. Smetti di seguire i consigli che ti danno, smetti di seguire la folla, smetti di essere convenzionale. Solo il 3% della popolazione è ricca e quindi la ricchezza non viene né dal buon senso popolare, né da persone che non abbiano scalato la vetta. Devi entrare in una nuova dimensione, dove impari a guardare il mondo e a pensare alle opportunità in modo diverso da come hai fatto fino a oggi. Esistono due modi di pensare al denaro: il modo dei ricchi e il modo dei poveri. Se oggi non sei ricco, è perché hai un modo di pensare da povero (vedremo più avanti cosa significa) e devi assolutamente cambiare. Quello che hai oggi è la conseguenza di quello che hai fatto nel passato: il tuo passato ha creato le fondamenta di oggi, ma oggi puoi creare 9

10 le fondamenta del tuo domani. Se quindi non sei felice della vita che stai vivendo, adesso è il momento di fermarti e di riflettere sulla nuova dimensione che può prendere la tua esistenti. Come me e come migliaia di persone che hanno seguito i miei consigli, oggi puoi raggiungere la Libertà Finanziaria e la buona notizia è che puoi farlo indipendentemente dalla tua età, dalla tua professione, dal tuo sesso e dal tuo luogo di provenienza. La cattiva notizia è che non si tratta di qualcosa che puoi far fare agli altri. Non puoi assumere una stagista o chiedere al tuo partner e nemmeno farti aiutare dalla mamma. Non puoi neanche aspettarti che io faccia il lavoro al posto tuo. Per raggiungere la Libertà Finanziaria devi metterti in gioco in prima linea e decidere che tu, oggi, puoi cambiare il tuo futuro. 10

11 Il mio punto di vista è chiaro: la ricchezza è come qualsiasi altra attività. Si può imparare sulla propria pelle, seguendo il modello che gli americani chiamano learn-by-doing, o si può imparare da chi ha già avuto risultati. Ma di sicuro, se non sei nato ricco, puoi imparare come diventarlo. Se sei scettico su questo punto, è uno degli effetti del lavaggio del cervello che quasi tutti abbiamo subito fin dalla nascita. Prova a pensarla in questi termini: per qualsiasi cosa tu voglia fare nella vita, c è una scuola che ti insegna come fare. Vuoi diventare un bravo calciatore? Fai il corso di calcio, ti alleni, commetti errori, perdi qualche partita, ma alla fine potrai diventare un gran campione o un buon giocatore. Vuoi imparare a suonare il pianoforte? Lo suoni con un maestro in una scuola di musica o vai a lezioni private. Vuoi imparare a cucinare? Fai il corso di cucina. Troverai sempre delle persone preparate che hanno esperienza nel campo e sono disponibili a condividerla con te. Perché non dovrebbe essere lo stesso per il denaro? Vuoi imparare a creare ricchezza? Vuoi diventare ricco? Vuoi raggiungere i tuoi obiettivi finanziari? Chiedi aiuto e segui i consigli di chi ha già guadagnato milioni di euro. Se ce l ha fatta lui, puoi farcela anche tu. Seguire i consigli di chi è competente in una certa specialità è consuetudine in tutti i campi, eppure non viene applicata nel campo più importante: la gestione del denaro. Preferiamo ascoltare i consigli dei parenti e ci ritroviamo a vivere una vita diversa da quella che avevamo in mente. 11

12 L unica persona che puo darti consigli sui soldi, è un ricco. Nella società in cui viviamo, qualsiasi cosa facciamo è in relazione con il denaro. Dall educazione che vogliamo impartire ai nostri figli, alle cure sanitarie, alla casa in cui abitiamo. La realizzazione dei nostri desideri passa dalla nostra gestione del denaro e in ultima istanza dalla nostra cultura finanziaria. Purtroppo nessuna università ti insegnerà i principi che stanno alla base della ricchezza. Persino la mia laurea in Economia Bancaria, Finanziaria e Assicurativa non mi ha dato alcuna nozione che mi permettesse di diventare libero finanziariamente. La Libertà Finanziaria invece ti permette di riappropriarti del tuo tempo e di farne finalmente quello che desideri. Non si tratta di lasciare tutto e andare a vivere alle Hawaii. Si tratta di costruire un sistema di guadagno che ti permetta di ricavare il tempo per i tuoi desideri: passare ogni pomeriggio un po di tempo con i tuoi figli, garantire una migliore vecchiaia ai tuoi genitori, uscire a cena ogni volta che ne hai voglia. 12

13 Le cose che troverai scritte in questa collana non sono per tutti. Quello che ti spiegherò, e che ho prima provato sulla mia pelle, potrà in qualche modo provocarti, stimolarti o addirittura offenderti, perché viola tutto quello che ti hanno insegnato finora. Potrebbe contraddire gli insegnamenti della tua famiglia, della scuola, persino delle migliori università che avresti voluto frequentare o che vorresti per i tuoi figli, per le quali sei disposto a indebitarti. Sicuramente contraddirà anche i consigli del tuo direttore di banca o del promotore finanziario. Sai perché? Perché loro non sono ricchi, non hanno creato ricchezza, gestiscono semplicemente il denaro degli altri. Il percorso verso la Libertà Finanziaria ti porterà necessariamente a compiere scelte importanti e a dover trovare il coraggio di volare da solo. Ricorda che le aquile volano da sole, mentre i polli rimangono in gruppo a beccare a terra. Dal canto mio, cercherò di dimostrarti quanto le tue opinioni e convinzioni in realtà ti stiano tenendo legato. In un villaggio indiano, dei cuccioli di elefante sono cresciuti legati a un palo. La corda che li teneva attaccati era lunga circa 3 metri, e quella era la distanza massima che potevano percorrere. Una volta adulti, gli elefanti avrebbero potuto facilmente spezzare la stessa corda che li tenevano legati da piccoli. Tuttavia, essendo cresciuti con il pensiero che più di là non potevano andare, rimasero sempre nel perimetro permesso dalla corda. Un giorno nel villaggio scoppiò un incendio e gli abitanti fuggirono senza preoccuparsi di liberare gli elefanti e salvarli, perché tanto le loro 13

14 corde erano veramente esigue per animali di quella stazza. Purtroppo, dopo anni di abitudine a non allontanarsi dal palo e a rispettare la distanza di 3 metri, non capirono che in quel momento era necessario scappare e che era permesso. La loro mente non capì che era il momento di abbandonare quella corda, quel vincolo. Non fuggirono e morirono bruciati vivi. Molto spesso ci rifiutiamo di cambiare semplicemente perché non ne vediamo le possibilità, nonostante siano palesi davanti ai nostri occhi. Guardati attorno: il mondo è pieno di opportunità soprattutto nei momenti di crisi. Raggiungere la Libertà Finanziaria significa innanzitutto rimettere in discussione proprio il tuo modo di vedere e di pensare alla tua condizione. Se non sei disposto ad abbandonare le convinzioni che ti tengono legato alla situazione attuale, significa che la vita che stai vivendo ti soddisfa e questa è una cosa che mi fa molto piacere. Oppure, più probabilmente, hai paura di uscire dalla tua zona di comfort. Se invece sei davvero deciso a cambiare, perché è troppo tempo che stai rimandando la decisione, allora fai uno sforzo e cerca di imparare il più possibile, mettendo da parte ogni freno. È quello che voglio aiutarti a fare nel corso di questa lettura. Attenzione: durante la lettura di questa collana troverai ripetuti più volte i termini ricco e povero e potrai forse considerarli un po forti. Uso questi termini solo per defi nire uno stato fi nanziario e non le qualità di un essere umano che, come vedrai procedendo nelle pagine di questi volumi, non hanno nulla a che vedere con la quantità di denaro posseduto. 14

15 ? Come è possibile che ci siano alcuni individui in grado di fare soldi in qualsiasi condizione, e altri che nonostante tutti gli sforzi non ci riusciranno mai? Di solito, a questa domanda si risponde con una serie di affermazioni che sono assolutamente lontane dalla realtà, rappresentative dei luoghi comuni in vigore. Se fermassimo dei passanti per strada e chiedessimo di rispondere a questa domanda, ecco cosa direbbero (sono risposte che darebbe il 98% degli italiani): Sono ricchi perché hanno rubato o fatto cose disoneste. Nella nostra esperienza abbiamo visto ricchi che hanno fatto soldi onestamente, con impegno e serietà. Esistono i disonesti in tutte le categorie, anche tra i poveri. I ricchi fanno i soldi perché sono più intelligenti. Prova a citare un milionario particolarmente intelligente, o a individuare nel tuo circolo di amici una persona ricca e contemporaneamente intelligente. Diversi studi hanno dimostrato che non c è nessuna corrispondenza tra ricchezza e quoziente di intelligenza. I ricchi fanno i soldi perché hanno accesso a informazioni privilegiate e hanno una maggior cultura. 15

16 Prova a citare un professore universitario o un ricercatore che sia milionario. Anche in questo caso, è stato dimostrato che il livello di ricchezza di una persona non è collegato al suo livello di cultura. Non significa che una persona di cultura non possa diventare ricca, ma la cultura non è una caratteristica fondamentale per la ricchezza. I ricchi fanno i soldi perché sono baciati dalla fortuna. È successo in effetti che delle persone siano diventate ricche grazie alle vincite alla lotteria o al casinò, ma hanno perso quello che avevano guadagnato altrettanto rapidamente. I ricchi hanno i soldi perché li hanno ricevuti in eredità. Equivale a dire che la ricchezza si tramanda e non si crea. Sebbene sia vero in qualche raro caso, è dimostrato che l 80% dei milionari è di prima generazione. Ciò significa che i nuovi milionari i soldi li hanno creati, non ereditati né sposati. Non siamo comunque riusciti a trovare una risposta alla domanda iniziale: perché i ricchi sono ricchi? La risposta in realtà è semplice ed è il segreto che tutti vorrebbero scoprire. Durante i miei corsi, vengo spesso fermato da persone che mi chiedono: Alfio, è tutto molto interessante, ho capito come funzionano gli investimenti, ma qual è il vero segreto per diventare ricco? Se ci rifletti, tutti pensiamo di sapere come diventare ricchi, ma pochi di fatto sanno come creare e mantenere la propria ricchezza. Lavorando di più e con maggior sforzo ognuno può riuscire a guadagnare più soldi. Ma non significa diventare più ricco, significa solo 16

17 Perché i ricchi sono ricchi? avere maggior reddito. Per essere ricco non conta quanto guadagni: conta come sono organizzate le tue entrate e le tue spese. Con i soldi guadagnati dalla tua prima entrata, comprerai il mega televisore che hai sempre sognato o farai in modo che quel denaro generi altro denaro? La differenza sostanziale tra poveri e ricchi è proprio questa ed è tutta nell approccio psicologico al denaro, non riguarda per niente la quantità di soldi che possiedono. Per questo motivo, esistono due categorie di poveri: quelli con un basso tenore di vita e quelli con un alto tenore di vita. Se hai un reddito pari a all anno e spendi tutto quello che guadagni, sei un povero con un alto tenore di vita. In questa categoria dovremo considerare anche tante star dello sport o dello spettacolo: Björn Borg, Mike Tyson, Michael Jackson, che nonostante abbiano guadagnato fortune esorbitanti nel corso della loro carriera, si sono ritrovati senza un soldo semplicemente perché non hanno saputo prendersi cura del loro patrimonio. Questo accade perché hanno gestito il denaro guadagnato con l approccio delle persone povere, non si sono adeguati sviluppando le caratteristiche che li avrebbero potuti rendere ricchi per sempre. Voglio che in questo momento ti sia molto chiara la differenza tra poveri e ricchi: un povero vive del proprio lavoro e baratta tempo per soldi; un ricco ha raggiunto la Libertà Finanziaria e può permettersi di non dover lavorare, senza alterare il suo stile di vita. Attenzione, non significa che i ricchi non lavorino: hanno la possibilità di non farlo e questa libertà di scelta è quella che fa la differenza. Solo ora che questo concetto ti è chiaro, posso rivelarti il segreto della ricchezza. 17

18 Per convenzione internazionale, vengono considerate ricche le persone che posseggono oltre 1 milione di euro in contanti, cioè a disposizione come liquidità immediata: non investiti nel lungo termine, né impiegati in investimenti immobiliari. In Italia i ricchi sono circa il 3% della popolazione, cioè circa persone, e questo dato è equivalente per la maggior parte dei Paesi del mondo. Molti credono che si tratti di famiglie che hanno acquisito una posizione di rendita e che ne godono per generazioni. In realtà, come abbiamo visto nel capitolo precedente, l 80% dei milionari è di prima generazione. Significa che, solo in Italia, persone quel denaro l hanno guadagnato in prima persona! Ho studiato per anni le differenze tra ricchi e poveri, viaggiando in quasi tutto il mondo, per capire che cos hanno di diverso le persone che ottengono risultati da quelle che non ne ottengono. La domanda principale che mi facevo era: Cosa fanno i ricchi di diverso dai poveri per ottenere risultati così diversi? Ma soprattutto, replicando il modo di pensare e di agire di un ricco, un povero può diventare ricco?. Ho scoperto che esistono in effetti differenze sostanziali che portano a ottenere risultati totalmente diversi, anche a parità di azioni. I ricchi non sono ricchi perché compiono le stesse azioni dei poveri usando un capitale più elevato. Intendo dire che un ricco non ottiene sul Conto Arancio un entrata da interessi maggiore rispetto a un povero. Semplicemente non investirebbe nel Conto Arancio, classico strumento da 18

19 Le differenze tra poveri e ricchi povero. Questa è solo una delle tante differenze di comportamento tra le due categorie, ma non è la vera ragione. Il vero motivo è che i ricchi pensano al denaro in modo diverso. I poveri pensano spesso al denaro come a un problema. Si impongono come obiettivo di arrivare alla fine del mese e non fanno progetti, perché la loro condizione non permette loro di pensare a un futuro più lontano di giorni. Questo porta a un circolo vizioso: non pianificando come uscire dalla condizione di stallo in cui sono, si ritrovano costantemente bloccati in quella posizione. La loro unica fonte di reddito deriva dal lavoro che svolgono ed eventualmente da un appartamento dato in affitto. Hanno abitudini depotenzianti (vedremo più avanti cosa significa e quali sono nel dettaglio) e in ambito finanziario seguono consigli di persone che non hanno mai ottenuto risultati. Chi accetterebbe i consigli di un eschimese per coltivare il grano? Nessuno, perché non sono un popolo di agricoltori e vivono in condizioni climatiche in cui il grano non cresce. Eppure la maggior parte di noi è pronto ad accettare i consigli di un amico o della famiglia per gestire il denaro, senza considerare che queste persone sono probabilmente in una condizione economica uguale o peggiore della nostra! I ricchi pensano al denaro come a un opportunità. Sviluppano competenze tecniche approfondite per gestirlo e crearlo. Si circondano di persone che hanno ottenuto risultati importanti negli ambiti di loro interesse, e hanno obiettivi diversi per i diversi orizzonti temporali. Ma soprattutto, i ricchi non lavorano per il denaro. I ricchi creano entrate au- 19

20 tomatiche, anche se la sveglia non suona e non vanno a lavorare! Le persone ricche commettono errori e sono capaci di imparare dagli errori commessi. Sono più grandi dei loro problemi e credono che dietro ogni problema ci sia un opportunità da cogliere. In breve, i ricchi hanno sviluppato un modello di comportamento, ma soprattutto di pensiero, che permette loro di creare e gestire il denaro in modo virtuoso. Contrariamente a quanto si pensa, non è il denaro a creare il ricco, ma è la mentalità del ricco a creare la sua fortuna. Una persona con la mentalità da ricco, anche se momentaneamente senza soldi, ritorna ricco velocemente. Di recente, uno studio inglese ha analizzato l impatto del denaro sulla vita di chi aveva vinto somme astronomiche alla lotteria (o simili). Su un campione di 10 persone diventate milionarie grazie alla vincita alla lotteria, 7 hanno perso tutto nei 5 anni successivi, 2 si sono suicidati e 1 solo è riuscito a migliorare la propria vita in modo stabile. Perché secondo te? Perché quello che impedisce di creare denaro è il modo in cui ci rapportiamo a esso. I vincitori della lotteria hanno perso la loro vincita perché hanno continuato a fare con il denaro esattamente quello che facevano prima di diventare ricchi. Di conseguenza, sono ritornati esattamente dove erano prima. La situazione è perfettamente logica, ma per molti può essere uno shock perché siamo abituati a pensare in termini di se avessi i soldi farei questo, se fossi ricco farei quest altro. In realtà si tratta di un alibi che le persone costruiscono per evitare di pensare che siamo in prima persona responsabili della nostra situazione finanziaria. 20

21 Le differenze tra poveri e ricchi Il momento per cominciare a cambiare il proprio approccio al denaro e alla vita è oggi (ed è sempre OGGI). È oggi che devi cominciare a guardarti allo specchio e dirti: Se non sono ricco è perché non ho ancora impostato chiaramente il mio obiettivo. Se non sono ricco è perché sto facendo qualcosa di sbagliato rispetto al mio obiettivo. Se non sono ricco è perché sto pensando e mi sto comportando come una persona povera e non sto sviluppando le competenze tecniche del ricco. Ti è già successo di pensare che la responsabilità di quello che accade sia tua? Potrà sembrarti uno sforzo colossale ammetterlo ma, credimi, sarà molto più efficace e più semplice che aspettare che il mondo cambi o che gli altri abbiano un occhio di riguardo nei tuoi confronti. È molto importante farsi le giuste domande perché hanno una forte capacità di influenzare la tua mente. La qualità della tua vita dipende dalla qualità delle domande che ti fai. 21

22 Per dimostrartelo, prova a fare questo esercizio. Scrivi qui una cosa che vorresti fare se avessi i soldi: Prova ora a dire nella tua mente: Se avessi i soldi... (leggi la cosa che hai appena scritto). Ora prova a dire: Come posso trovare i soldi per... (leggi la stessa cosa scritta in precedenza). Senti la differenza di emozione? La tua mente reagisce diversamente allo stimolo perché nel secondo caso hai posto una domanda in positivo: se la domanda è posta con costanza il tuo cervello si attiverà per trovare la soluzione. È l atteggiamento che genera povertà e quest ultima convalida a sua volta il meccanismo che ha fatto nascere quell atteggiamento creando un circolo vizioso. 22

23 ? Lascia ora che ti racconti la storia di tre famiglie che ho conosciuto. Ho inserito nomi di fantasia per preservare la loro identità, ma sono sicuro che anche nella tua cerchia di amici troverai situazioni simili a quelle che sto per raccontare. La famiglia Rossi ha due figli adolescenti. Il papà lavora in un azienda di manutenzione elettrodomestici, la mamma nell ufficio amministrativo di una grande azienda pubblica. Entrambi guadagnano netti al mese, hanno due auto e un appartamento di proprietà in periferia, per il quale pagano un mutuo a tasso fisso di durata trentennale. Per permettersi i mobili, le auto e le vacanze, hanno contratto dei crediti al consumo che, sommati alle spese per i beni di prima necessità e alle bollette, comportano una somma delle loro uscite mensili superiore alle entrate. Per questo motivo, chiedono ogni tanto un aiuto ai loro genitori, che arrotondano la pensione con qualche lavoretto, ed è capitato che chiedessero un rifinanziamento (vedi box) per evitare di andare in rosso sul conto. Il rifinanziamento Consiste in un accordo fra debitore e creditore con il quale il debitore chiede che le rate di restituzione di un prestito vengano ridotte nella cifra da versare e aumentate di numero. 23

TELEFONO AZZURRO. dedicato ai bambini COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO?

TELEFONO AZZURRO. dedicato ai bambini COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO? COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO? 1 Ehi, ti e mai capitato di assistere o essere coinvolto in situazioni di prepotenza?... lo sai cos e il bullismo? Prova a leggere queste pagine. Ti potranno essere utili.

Dettagli

SETTE MOSSE PER LIBERARSI DALL ANSIA

SETTE MOSSE PER LIBERARSI DALL ANSIA LIBRO IN ASSAGGIO SETTE MOSSE PER LIBERARSI DALL ANSIA DI ROBERT L. LEAHY INTRODUZIONE Le sette regole delle persone molto inquiete Arrovellarvi in continuazione, pensando e ripensando al peggio, è la

Dettagli

Alcolismo: anche la famiglia e gli amici sono coinvolti

Alcolismo: anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Alcolismo: anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Informazioni e consigli per chi vive accanto ad una persona con problemi di alcol L alcolismo è una malattia che colpisce anche il contesto famigliare

Dettagli

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso LIBERI PENSIERI PER LIBERI SENTIMENTI La riflessione circa In viaggio verso l incontro come ci è stato proposto, nasce attorno alla lettura del romanzo : C è nessuno?

Dettagli

Proposta per un Nuovo Stile di Vita.

Proposta per un Nuovo Stile di Vita. UNA BUONA NOTIZIA. I L M O N D O S I P U ò C A M B I A R E Proposta per un Nuovo Stile di Vita. Noi giovani abbiamo tra le mani le potenzialità per cambiare questo mondo oppresso da ingiustizie, abusi,

Dettagli

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a Ci situiamo Probabilmente alla tua età inizi ad avere chiaro chi sono i tuoi amici, non sempre è facile da discernere. Però una volta chiaro,

Dettagli

Bambini oppositivi e provocatori 9 regole per sopravvivere!

Bambini oppositivi e provocatori 9 regole per sopravvivere! Anna La Prova Bambini oppositivi e provocatori 9 regole per sopravvivere! Chi sono i bambini Oppositivi e Provocatori? Sono bambini o ragazzi che sfidano l autorità, che sembrano provare piacere nel far

Dettagli

Gioco d Azzardo Patologico (GAP): anche la famiglia e gli amici sono coinvolti

Gioco d Azzardo Patologico (GAP): anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Gioco d Azzardo Patologico (GAP): anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Informazioni e consigli per chi vive accanto ad una persona con problemi di gioco d azzardo patologico Testo redatto sulla

Dettagli

Ci relazioniamo dunque siamo

Ci relazioniamo dunque siamo 7_CECCHI.N 17-03-2008 10:12 Pagina 57 CONNESSIONI Ci relazioniamo dunque siamo Curiosità e trappole dell osservatore... siete voi gli insegnanti, mi insegnate voi, come fate in questa catastrofe, con il

Dettagli

IL TUO CORPO NON E STUPIDO! Nonostante se ne parli ancora oggi, il concetto di postura corretta e dello stare dritti è ormai superato.!!

IL TUO CORPO NON E STUPIDO! Nonostante se ne parli ancora oggi, il concetto di postura corretta e dello stare dritti è ormai superato.!! IL TUO CORPO NON E STUPIDO Avrai sicuramente sentito parlare di postura corretta e magari spesso ti sei sentito dire di stare più dritto con la schiena o di non tenere le spalle chiuse. Nonostante se ne

Dettagli

Benvenuto nello straordinario mondo del Trading in opzioni!

Benvenuto nello straordinario mondo del Trading in opzioni! TRADING in OPZIONI Benvenuto nello straordinario mondo del Trading in opzioni! Justagoodtrade è il nome di uno yacht che ho visto durante uno dei miei viaggi di formazione sul trading negli USA. Il milionario

Dettagli

VENDI QUELLO CHE HAI E SEGUIMI. Commento al Vangelo di p. Alberto Maggi OSM

VENDI QUELLO CHE HAI E SEGUIMI. Commento al Vangelo di p. Alberto Maggi OSM XXVIII TEMPO ORDINARIO 11 ottobre 2009 VENDI QUELLO CHE HAI E SEGUIMI Commento al Vangelo di p. Alberto Maggi OSM Mc 10, 17-30 [In quel tempo], mentre Gesù andava per la strada, un tale gli corse incontro

Dettagli

risparmio, dove lo metto ora? le risposte alle domande che i risparmiatori si pongono sul mondo dei fondi

risparmio, dove lo metto ora? le risposte alle domande che i risparmiatori si pongono sul mondo dei fondi il risparmio, dove lo ora? metto le risposte alle domande che i risparmiatori si pongono sul mondo dei fondi Vademecum del risparmiatore le principali domande emerse da una recente ricerca di mercato 1

Dettagli

unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B.

unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B. A. Ignone - M. Pichiassi unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B. A B 1. È un sogno a) vuol dire fare da grande quello che hai sempre sognato

Dettagli

Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna...

Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna molto probabilmente avrei un comportamento diverso. Il mio andamento scolastico non è dei migliori forse a causa dei miei interessi (calcio,videogiochi, wrestling ) e forse mi applicherei

Dettagli

LA TEORIA DEL CUCCHIAIO

LA TEORIA DEL CUCCHIAIO 90 ICARO MAGGIO 2011 LA TEORIA DEL CUCCHIAIO di Christine Miserandino Per tutti/e quelli/e che hanno la vita "condizionata" da qualcosa che non è stato voluto. La mia migliore amica ed io eravamo nella

Dettagli

guida introduttiva alla previdenza complementare

guida introduttiva alla previdenza complementare 1 COVIP Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione guida introduttiva alla previdenza complementare www.covip.it 3 Questa Guida è stata realizzata dalla COVIP Indice grafica e illustrazioni Studio Marabotto

Dettagli

CIO CHE SPINGE L UOMO

CIO CHE SPINGE L UOMO CIO CHE SPINGE L UOMO RIFLESSIONI E PROSPETTIVE SU COME PERCEPIAMO IL MONDO INTORNO A NOI COSA CI SPINGE? Cosa ci fa agire, cosa ci fa scegliere un alternativa piuttosto che un altra, cosa ci attrae e

Dettagli

guida introduttiva alla previdenza complementare

guida introduttiva alla previdenza complementare COVIP Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione COVIP Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione Con questa Guida la COVIP intende illustrarti, con un linguaggio semplice e l aiuto di alcuni esempi,

Dettagli

33. Dora perdona il suo pessimo padre

33. Dora perdona il suo pessimo padre 33. Dora perdona il suo pessimo padre Central do Brasil (1998) di Walter Salles Il film racconta la storia di una donna cinica e spietata che grazie all affetto di un bambino ritrova la capacità di amare

Dettagli

LA RICERCA DI DIO. Il vero aspirante cerca la conoscenza diretta delle realtà spirituali

LA RICERCA DI DIO. Il vero aspirante cerca la conoscenza diretta delle realtà spirituali LA RICERCA DI DIO Gradi della fede in Dio La maggior parte delle persone non sospetta nemmeno la reale esistenza di Dio, e naturalmente non s interessa molto a Dio. Ce ne sono altre che, sotto l influsso

Dettagli

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE AzioneCattolicaItaliana ACR dell ArcidiocesidiBologna duegiornidispiritualitàinavvento CONMARIA PREPARIAMOCIADACCOGLIEREILSIGNORE Tutta l Azione Cattolica ha come tema dell anno l accoglienza. Anche la

Dettagli

Tutto iniziò quando il mio capo mi chiese di trascorrere in America tre lunghissime

Tutto iniziò quando il mio capo mi chiese di trascorrere in America tre lunghissime Indice Introduzione 7 La storia delle rose: quando la mamma parte 9 Il bruco e la lumaca: quando i genitori si separano 23 La campana grande e quella piccola: quando nasce il fratellino 41 La favola del

Dettagli

CELTA IUSTA. Cosa, come, quando, quanto e perché: quello che dovresti sapere per investire i tuoi risparmi

CELTA IUSTA. Cosa, come, quando, quanto e perché: quello che dovresti sapere per investire i tuoi risparmi ONDI OMUNI: AI A CELTA IUSTA Cosa, come, quando, quanto e perché: quello che dovresti sapere per investire i tuoi risparmi CONOSCERE I FONDI D INVESTIMENTO, PER FARE SCELTE CONSAPEVOLI I fondi comuni sono

Dettagli

una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO IGNAZIOMARINO.IT

una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO IGNAZIOMARINO.IT una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO IGNAZIOMARINO.IT SEGUI LE STORIE DI IGNAZIO E DEL SUO ZAINO MAGICO Ciao mi chiamo Ignazio Marino, faccio il medico e voglio fare il sindaco di Roma.

Dettagli

Ludovica Scarpa Che cos è la competenza sociale?

Ludovica Scarpa Che cos è la competenza sociale? Ludovica Scarpa Che cos è la competenza sociale? Come l intelligenza e l empatia, e un poco come tutte le caratteristiche che contraddistinguono gli esseri umani, anche la competenza sociale non è facile

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

ISBN-88-89285-12-5 978-88-89285-12-1

ISBN-88-89285-12-5 978-88-89285-12-1 ISBN-88-89285-12-5 978-88-89285-12-1 Comitato Italiano per l UNICEF Onlus Direzione Attivita` culturali e Comunicazione Via Palestro, 68-00185 Roma tel. 06478091 - fax 0647809270 scuola@unicef.it pubblicazioni@unicef.it

Dettagli

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Rilevazione degli apprendimenti PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI ITALIANO Scuola Primaria Classe Seconda Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

storia dell umanità sarebbe veramente molto triste.

storia dell umanità sarebbe veramente molto triste. FIGLI DI DIO Cosa significa essere un figlio di Dio? E importante essere figli di Dio? Se sono figlio di Dio che differenza fa nella mia vita quotidiana? Queste sono questioni importanti ed è fondamentale

Dettagli

Come trovare clienti e ottenere contatti profilati e ordini in 24 ore!

Come trovare clienti e ottenere contatti profilati e ordini in 24 ore! Come trovare clienti e ottenere contatti profilati e ordini in 24 ore! oppure La Pubblicità su Google Come funziona? Sergio Minozzi Imprenditore di informatica da più di 20 anni. Per 12 anni ha lavorato

Dettagli

COME POSSO AIUTARE UNA DONNA CHE SUBISCE VIOLENZA.

COME POSSO AIUTARE UNA DONNA CHE SUBISCE VIOLENZA. COME POSSO AIUTARE UNA DONNA CHE SUBISCE VIOLENZA. Avere il sospetto o essere a conoscenza che una donna che conosciamo è vittima di violenza da parte del compagno/marito/amante/fidanzato (violenza intrafamiliare)

Dettagli

I nonni di oggi: com è cambiato il loro ruolo?

I nonni di oggi: com è cambiato il loro ruolo? I nonni di oggi: com è cambiato il loro ruolo? In Italia, secondo valutazioni ISTAT, i nonni sono circa undici milioni e cinquecento mila, pari al 33,3% dei cittadini che hanno dai 35 anni in su. Le donne

Dettagli

Esser Genitori dei Bambini Indaco e Cristallo: Crescerli col Cuore

Esser Genitori dei Bambini Indaco e Cristallo: Crescerli col Cuore Esser Genitori dei Bambini Indaco e Cristallo: Crescerli col Cuore Crescere un bambino Indaco o Cristallo è un privilegio speciale in questo momento di turbolenze e cambiamenti. Come genitori, state contribuendo

Dettagli

Una risposta ad una domanda difficile

Una risposta ad una domanda difficile An Answer to a Tough Question Una risposta ad una domanda difficile By Serge Kahili King Traduzione a cura di Josaya http://www.josaya.com/ Un certo numero di persone nel corso degli anni mi hanno chiesto

Dettagli

L ARTE DI VINCERE AL FANTACALCIO

L ARTE DI VINCERE AL FANTACALCIO Matteo Freddi L ARTE DI VINCERE AL FANTACALCIO Youcanprint Self-Publishing Titolo L arte di vincere al fantacalcio Autore Matteo Freddi Immagine di copertina a cura dell Autore ISBN 978-88-91122-07-0 Tutti

Dettagli

IL RAPPORTO CON SE STESSO E CON GLI ALTRI NEL BAMBINO CON ADHD

IL RAPPORTO CON SE STESSO E CON GLI ALTRI NEL BAMBINO CON ADHD IL RAPPORTO CON SE STESSO E CON GLI ALTRI NEL BAMBINO CON ADHD CHIARA DE CANDIA chiaradecandia@libero.it 1 IL CONCETTO DI SE È la rappresentazione delle proprie caratteristiche e capacità in relazione

Dettagli

HDR. Come costruire. n e t w o r k. un Organizzazione. di Network Marketing. di successo. Parte I. m a n u a l e o p e r a t i v o

HDR. Come costruire. n e t w o r k. un Organizzazione. di Network Marketing. di successo. Parte I. m a n u a l e o p e r a t i v o HDR n e t w o r k Come costruire un Organizzazione di Network Marketing di successo Parte I m a n u a l e o p e r a t i v o M a t e r i a l e a d u s o e s c l u s i v o D e i Co P a r t n e r H D R SOMMARIO

Dettagli

Dov è andata a finire l inflazione?

Dov è andata a finire l inflazione? 24 novembre 2001 Dov è andata a finire l inflazione? Sono oramai parecchi anni (dai primi anni 90) che la massa monetaria mondiale cresce ininterrottamente dell 8% all anno nel mondo occidentale con punte

Dettagli

10 passi. verso la salute mentale.

10 passi. verso la salute mentale. 10 passi verso la salute mentale. «La salute mentale riguarda tutti» La maggior parte dei grigionesi sa che il movimento quotidiano e un alimentazione sana favoriscono la salute fisica e che buone condizioni

Dettagli

ADOZIONE DA PARTE DI COPPIE OMOSESSUALI

ADOZIONE DA PARTE DI COPPIE OMOSESSUALI ADOZIONE DA PARTE DI COPPIE OMOSESSUALI L argomento che tratterò è molto discusso in tutto il mondo. Per introdurlo meglio inizio a darvi alcune informazioni sul matrimonio omosessuale, il quale ha sempre

Dettagli

domenica 24 febbraio 13 Farra, 24 febbraio 2013

domenica 24 febbraio 13 Farra, 24 febbraio 2013 Farra, 24 febbraio 2013 informare su quelle che sono le reazioni più tipiche dei bambini alla morte di una persona cara dare alcune indicazioni pratiche suggerire alcuni percorsi Quali sono le reazioni

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli Siamo abituati a pensare al Natale come una festa statica, di pace, tranquillità, davanti

Dettagli

Routine per l Ora della Nanna

Routine per l Ora della Nanna SCHEDA Routine per l Ora della Nanna Non voglio andare a letto! Ho sete! Devo andare al bagno! Ho paura del buio! Se hai mai sentito il tuo bambino ripetere queste frasi notte dopo notte, con ogni probabilità

Dettagli

Il colore dei miei pensieri. Pierluigi De Rosa

Il colore dei miei pensieri. Pierluigi De Rosa Il colore dei miei pensieri Pierluigi De Rosa Il colore dei miei pensieri Pierluigi De Rosa 2007 Scrivere.info Tutti i diritti di riproduzione, con qualsiasi mezzo, sono riservati. In copertina: Yacht

Dettagli

IL SENSO DELLA CARITATIVA

IL SENSO DELLA CARITATIVA IL SENSO DELLA CARITATIVA SCOPO I Innanzitutto la natura nostra ci dà l'esigenza di interessarci degli altri. Quando c'è qualcosa di bello in noi, noi ci sentiamo spinti a comunicarlo agli altri. Quando

Dettagli

Dov è finita la voglia di studiare?

Dov è finita la voglia di studiare? Dov è finita la voglia di studiare? Demo5vazione, insicurezza, paura di me:ersi alla prova, difficoltà a ges5re gli insuccessi: vissu5 frequen5 del percorso scolas5co di oggi CERCASI VOGLIA DI STUDIARE!!!

Dettagli

LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO

LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO Sono arrivata in Italia in estate perché i miei genitori lavoravano già qui. Quando ero in Cina, io e mia sorella Yang abitavamo con i nonni, perciò mamma e papà erano tranquilli.

Dettagli

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7.

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 2 Dov è Piero Ferrari e perché non arriva E P I S O D I O 25 Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 1 Leggi più volte il testo e segna le risposte corrette. 1. Piero abita in un appartamento

Dettagli

IMPARARE AD ESSER PIÙ MOTIVATO IN OGNI SITUAZIONE

IMPARARE AD ESSER PIÙ MOTIVATO IN OGNI SITUAZIONE IMPARARE AD ESSER PIÙ MOTIVATO IN OGNI SITUAZIONE di Claudio Belotti Self Help. Allenamenti mentali da leggere in 60 minuti Copyright 2012 Good Mood ISBN 978-88-6277-426-0 Introduzione... 4 COME ESSERE

Dettagli

TUTTO CIO CHE SERVE PER TORNARE A SE STESSI CORSO ANNUALE

TUTTO CIO CHE SERVE PER TORNARE A SE STESSI CORSO ANNUALE TUTTO CIO CHE SERVE PER TORNARE A SE STESSI CORSO ANNUALE 2015-2016 CORSO ANNUALE 2015-2016 SILVIA PALLINI Credo che ogni creatura che nasce su questa nostra Terra, sia un essere meraviglioso, unico e

Dettagli

L ENERGIA NELLA STORIA: dalle prima fonti energetiche alle rinnovabili.

L ENERGIA NELLA STORIA: dalle prima fonti energetiche alle rinnovabili. L ENERGIA NELLA STORIA: dalle prima fonti energetiche alle rinnovabili. Nella fisica classica l energia è definita come la capacità di un corpo o di un sistema di compiere lavoro (Lavoro: aggiungere o

Dettagli

QUESTIONARIO SUGLI STILI DI APPRENDIMENTO

QUESTIONARIO SUGLI STILI DI APPRENDIMENTO QUESTIONARIO SUGLI STILI DI APPRENDIMENTO Le seguenti affermazioni descrivono alcune abitudini di studio e modi di imparare. Decidi in quale misura ogni affermazione si applica nel tuo caso: metti una

Dettagli

1 - Sulla preghiera apostolica

1 - Sulla preghiera apostolica 1 - Sulla preghiera apostolica Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Do una piccola istruzione di metodo sulla preghiera apostolica. Adesso faccio qualche premessa sulla preghiera apostolica,

Dettagli

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI La mia casa ideale è vicino al mare. Ha un salotto grande e luminoso con molte poltrone comode e un divano grande e comodo.

Dettagli

IMPARA IL MERCATO IN 10 MINUTI

IMPARA IL MERCATO IN 10 MINUTI IMPARA IL MERCATO IN 10 MINUTI AVVERTENZA SUGLI INVESTIMENTI AD ALTO RISCHIO: Il Trading sulle valute estere (Forex) ed i Contratti per Differenza (CFD) sono altamente speculativi, comportano un alto livello

Dettagli

Questa lettera informativa è quindi dedicata a tutti gli imprenditori che vogliono aumentare le vendite della loro azienda.

Questa lettera informativa è quindi dedicata a tutti gli imprenditori che vogliono aumentare le vendite della loro azienda. [D q Una delle domande più frequenti è: Cosa può fare la mia azienda per generare più richieste, avere più clienti e aumentare le vendite? Quasi tutte le aziende, anche le più piccole, oggi investono in

Dettagli

rancore Vita libera, abbastanza libera, e quindi restituita, nostra unica occasione finalmente afferrata. Una vita libera dal rancore.

rancore Vita libera, abbastanza libera, e quindi restituita, nostra unica occasione finalmente afferrata. Una vita libera dal rancore. Commozione Si commuove il corpo. A sorpresa, prima che l opportunità, la ragionevolezza, la buona educazione, la paura, la fretta, il decoro, la dignità, l egoismo possano alzare il muro. Si commuove a

Dettagli

PRONOMI DIRETTI (oggetto)

PRONOMI DIRETTI (oggetto) PRONOMI DIRETTI (oggetto) - mi - ti - lo - la - La - ci - vi - li - le La è la forma di cortesia. Io li incontro spesso. (gli amici). Non ti sopporta più. (te) Lo legge tutti i giorni. (il giornale). La

Dettagli

Che cosa fai di solito?

Che cosa fai di solito? Che cosa fai di solito? 2 1 Ascolta la canzone La mia giornata, ritaglia e incolla al posto giusto le immagini di pagina 125. 10 dieci Edizioni Edilingua unità 1 2 Leggi. lindylindy@forte.it ciao Cara

Dettagli

BANCA, TITOLI DI STATO E FONDI DI INVESTIMENTO

BANCA, TITOLI DI STATO E FONDI DI INVESTIMENTO BANCA, TITOLI DI STATO E FONDI DI INVESTIMENTO La banca è un istituto che compie operazioni monetarie e finanziarie utilizzando il denaro proprio e quello dei clienti. In particolare la Banca effettua

Dettagli

La Convenzione Onu sui diritti dei bambini I DIRITTI DEI BAMBINI NELLA VITA DI OGNI GIORNO

La Convenzione Onu sui diritti dei bambini I DIRITTI DEI BAMBINI NELLA VITA DI OGNI GIORNO La Convenzione Onu sui diritti dei bambini I DIRITTI DEI BAMBINI NELLA VITA DI OGNI GIORNO Che cos è la Convenzione Onu sui diritti dei bambini? La Convenzione sui diritti dei bambini è un accordo delle

Dettagli

El valor de ser padre y de ser madre -----

El valor de ser padre y de ser madre ----- El valor de ser padre y de ser madre ----- San Luis, 27 de Octubre 2012 Vengo da un continente dove esiste una vera crisi della paternità. La figura del padre non è molto precisa, la sua autorità naturale

Dettagli

Un abbraccio a tutti voi Ornella e Enrico

Un abbraccio a tutti voi Ornella e Enrico SASHA La nostra storia é molto molto recente ed é stata fin da subito un piccolo "miracolo" perche' quando abbiamo contattato l' Associazione nel mese di Novembre ci é stato detto che ormai era troppo

Dettagli

L ADULTO CHE SA EDUCARE: REGOLE O PRESENZA?

L ADULTO CHE SA EDUCARE: REGOLE O PRESENZA? dott.ssa Anna Campiotti Marazza (appunti non rivisti dall autrice; sottotitoli aggiunti dal redattore) L ADULTO CHE SA EDUCARE: REGOLE O PRESENZA? primo incontro del ciclo Il rischio di educare organizzato

Dettagli

Costruirsi una rendita. I principi d investimento di BlackRock

Costruirsi una rendita. I principi d investimento di BlackRock Costruirsi una rendita I principi d investimento di BlackRock I p r i n c i p i d i n v e s t i m e n t o d i B l a c k R o c k Ottenere una rendita è stato raramente tanto difficile quanto ai giorni nostri.

Dettagli

2- Quando entrambi hanno una vita di coppia soddisfacente per cui si vive l amicizia in modo genuino e disinteressato

2- Quando entrambi hanno una vita di coppia soddisfacente per cui si vive l amicizia in modo genuino e disinteressato L amicizia tra uomo e donna. Questo tipo di relazione può esistere? Che rischi comporta?quali sono invece i lati positivi? L amicizia tra uomini e donne è possibile solo in età giovanile o anche dopo?

Dettagli

Tip #2: Come siriconosceun leader?

Tip #2: Come siriconosceun leader? Un saluto alla Federazione Italiana Tennis, all Istituto Superiore di Formazione e a tutti gli insegnanti che saranno presenti al SimposioInternazionalechesiterràilprossimo10 maggio al ForoItalico. Durante

Dettagli

Adorazione Eucaristica. Dio ci ama

Adorazione Eucaristica. Dio ci ama Adorazione Eucaristica a cura di Don Luigi Marino Guida: C è un esperienza che rivela il potere unificante e trasformante dell amore, ed è l innamoramento, descritto in modo splendido nel Cantico dei Cantici.

Dettagli

Luigino Bruni Milano-Bicocca e Sophia (Firenze) Per crescere un bambino ci vuole l intero villaggio.

Luigino Bruni Milano-Bicocca e Sophia (Firenze) Per crescere un bambino ci vuole l intero villaggio. Luigino Bruni Milano-Bicocca e Sophia (Firenze) Per crescere un bambino ci vuole l intero villaggio. Per crescere un bambino ci vuole l intero villaggio, recita un noto proverbio africano. Perché la famiglia

Dettagli

COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE?

COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE? COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE? Storia narrata da Teresa Carbé Da oltre 10 anni, con mio marito e i miei figli, abbiamo deciso di aprirci all affidamento familiare, e ciò ci ha permesso di

Dettagli

Chimica Suggerimenti per lo studio

Chimica Suggerimenti per lo studio Chimica Suggerimenti per lo studio Dr. Rebecca R. Conry Traduzione dall inglese di Albert Ruggi Metodo di studio consigliato per la buona riuscita degli studi in Chimica 1 Una delle cose che rende duro

Dettagli

Intenzione dell autore - Riflessioni e problematiche suggerite dal libro

Intenzione dell autore - Riflessioni e problematiche suggerite dal libro Intenzione dell autore - Riflessioni e problematiche suggerite dal libro Il romanzo Tra donne sole è stato scritto da Pavese quindici mesi prima della sua morte, nel 1949. La protagonista, Clelia, è una

Dettagli

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica:

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica: Pasta per due 5 Capitolo 1 Libero Belmondo è un uomo di 35 anni. Vive a Roma. Da qualche mese Libero accende il computer tutti i giorni e controlla le e-mail. Minni è una ragazza di 28 anni. Vive a Bangkok.

Dettagli

GLI OGRIN. Eh, sì, lo sappiamo: gli Ogrin sono semplici, ma ci vuole un po di tempo per spiegare il loro funzionamento!

GLI OGRIN. Eh, sì, lo sappiamo: gli Ogrin sono semplici, ma ci vuole un po di tempo per spiegare il loro funzionamento! GLI OGRIN Il sistema di Punti scambiabili nei servizi ANKAMA Eh, sì, lo sappiamo: gli Ogrin sono semplici, ma ci vuole un po di tempo per spiegare il loro funzionamento! Si tratta, in primo luogo, di un

Dettagli

[Pagina 1] [Pagina 2]

[Pagina 1] [Pagina 2] [Pagina 1] Gradisca. 2.10.44 Rina amatissima, non so se ti rivedrò prima di morire - in perfetta salute - ; lo desidererei molto; l'andarmene di là con la tua visione negli occhi sarebbe per me un grande

Dettagli

COME AFFORONTARE LA DEPRESSIONE

COME AFFORONTARE LA DEPRESSIONE COME AFFORONTARE LA DEPRESSIONE Se sei una persona depressa le informazioni che verranno di seguito fornite ti aiuteranno a capire meglio la tua depressione e ad iniziare a fare qualcosa per affrontarla.

Dettagli

GLI ITALIANI, IL DISAGIO EMOTIVO E LA SOLITUDINE

GLI ITALIANI, IL DISAGIO EMOTIVO E LA SOLITUDINE GLI ITALIANI, IL DISAGIO EMOTIVO E LA SOLITUDINE un indagine demoscopica svolta da Astra Ricerche per Telefono Amico Italia con il contributo di Nokia Qui di seguito vengono presentati i principali risultati

Dettagli

Questionario per operatori/professionisti che lavorano con le famiglie di minori con disabilità

Questionario per operatori/professionisti che lavorano con le famiglie di minori con disabilità Introduzione AIAS Bologna onlus, in collaborazione con altre organizzazioni europee, sta realizzando un progetto che intende favorire lo sviluppo di un ambiente positivo nelle famiglie dei bambini con

Dettagli

I Valori del Manifesto Agile sono direttamente applicabili a Scrum:!

I Valori del Manifesto Agile sono direttamente applicabili a Scrum:! Scrum descrizione I Principi di Scrum I Valori dal Manifesto Agile Scrum è il framework Agile più noto. E la sorgente di molte delle idee che si trovano oggi nei Principi e nei Valori del Manifesto Agile,

Dettagli

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini Associazione ALE G. dalla parte dei bambini Comune di OSNAGO AI BAMBINI E ALLE BAMBINE Il 20 novembre 1989 è entrata in vigore

Dettagli

Q84 A1073 K92 J65 VALENTINO DOMINI

Q84 A1073 K92 J65 VALENTINO DOMINI VALENTINO DOMINI L attacco iniziale, prima azione di affrancamento della coppia controgiocante, è un privilegio e una responsabilità: molti contratti vengono battuti o realizzati proprio in rapporto a

Dettagli

Indovinelli Algebrici

Indovinelli Algebrici OpenLab - Università degli Studi di Firenze - Alcuni semplici problemi 1. L EURO MANCANTE Tre amici vanno a cena in un ristorante. Mangiano le stesse portate e il conto è, in tutto, 25 Euro. Ciascuno di

Dettagli

COSA CERCA UN CANE IN UN LEADER

COSA CERCA UN CANE IN UN LEADER COSA CERCA UN CANE IN UN LEADER LEADER: 1. Colui che conduce o guida. 2. Colui che ha la responsabilità o il comando di altri. 3. Colui che ha influenza o potere. ESSERE LEADER: Innanzitutto avere una

Dettagli

PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI

PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI (Gv 3, 17b) Ufficio Liturgico Diocesano proposta di Celebrazione Penitenziale comunitaria nel tempo della Quaresima 12 1 2 11 nella lode perenne del tuo nome

Dettagli

Regole per un buon Animatore

Regole per un buon Animatore Regole per un buon Animatore ORATORIO - GROSOTTO Libretto Animatori Oratorio - Grosotto Pag. 1 1. Convinzione personale: fare l animatore è una scelta di generoso servizio ai ragazzi per aiutarli a crescere.

Dettagli

Analisi della comunicazione del gioco nella sua evoluzione

Analisi della comunicazione del gioco nella sua evoluzione Nel nostro Paese il gioco ha sempre avuto radici profonde - Caratteristiche degli italiani in genere - Fattori difficilmente riconducibili a valutazioni precise (dal momento che propensione al guadagno

Dettagli

INFO. BORSA DI STUDIO E SERVIZIO ABITATIVO ANNO ACCADEMICO 2013/14 Step By Step ANNI SUCCESSIVI

INFO. BORSA DI STUDIO E SERVIZIO ABITATIVO ANNO ACCADEMICO 2013/14 Step By Step ANNI SUCCESSIVI INFO BORSA DI STUDIO E SERVIZIO ABITATIVO ANNO ACCADEMICO 2013/14 Step By Step ANNI SUCCESSIVI Le informazioni contenute in questo documento non vanno in alcun modo a sostituire i contenuti dei bandi e

Dettagli

CURSOS AVE CON TUTOR

CURSOS AVE CON TUTOR CURSOS AVE CON TUTOR DOMANDE PIÙ FREQUENTI (FAQ) A che ora ed in quali giorni sono fissate le lezioni? Dal momento in cui riceverai le password di accesso al corso sei libero di entrare quando (24/24)

Dettagli

Stadio della socializzazione, identità e immaginazione (3-6 anni) Dott.ssa Maria Cristina Theis

Stadio della socializzazione, identità e immaginazione (3-6 anni) Dott.ssa Maria Cristina Theis Stadio della socializzazione, identità e immaginazione (3-6 anni) Dott.ssa Maria Cristina Theis Obiettivo dell incontro - Descrivere la fase evolutiva del bambino (fase 3-6 anni). - Attivare un confronto

Dettagli

Risparmiatori italiani combattuti tra ricerca del rendimento e protezione del capitale.

Risparmiatori italiani combattuti tra ricerca del rendimento e protezione del capitale. Risparmiatori italiani combattuti tra ricerca del rendimento e protezione del capitale. Questo il risultato di una ricerca di Natixis Global Asset Management, secondo cui di fronte a questo dilemma si

Dettagli

pag. 1 Quand'ero piccolo mi ammalai: mi sentivo sempre stanco, volevo sempre bere e fare pipì

pag. 1 Quand'ero piccolo mi ammalai: mi sentivo sempre stanco, volevo sempre bere e fare pipì pag. 1 Quand'ero piccolo mi ammalai: mi sentivo sempre stanco, volevo sempre bere e fare pipì pag. 2 La mamma diceva che ero dimagrito e così mi portò dal medico. Il dottore guardò le urine, trovò dello

Dettagli

Impara il trading dai maestri con l'analisi Fondamentale. Vantaggi. Imparare a fare trading dai maestri MARKETS.COM 02

Impara il trading dai maestri con l'analisi Fondamentale. Vantaggi. Imparare a fare trading dai maestri MARKETS.COM 02 Impar a il tr ading da i m aestr i Impara il trading dai maestri con l'analisi Fondamentale Cos'è l'analisi Fondamentale? L'analisi fondamentale esamina gli eventi che potrebbero influenzare il valore

Dettagli

COME UNO SPARTITO MUSICALE Intervista a Mario Lodi

COME UNO SPARTITO MUSICALE Intervista a Mario Lodi COME UNO SPARTITO MUSICALE Intervista a Mario Lodi L'equilibrio tra libertà e regole nella formazione dei bambini Incontro Mario Lodi nella cascina ristrutturata a Drizzona, nella campagna tra Cremona

Dettagli

GUIDA PER ORGANIZZARE IL TRASLOCO

GUIDA PER ORGANIZZARE IL TRASLOCO GUIDA PER ORGANIZZARE IL TRASLOCO Consigli e trucchi da esperti del settore IN QUESTA GUIDA: I. COME ORGANIZZARE UN TRASLOCO II. PRIMA DEL TRASLOCO III. DURANTE IL TRASLOCO IV. DOPO IL TRASLOCO V. SCEGLIERE

Dettagli

Box: Perché sostenere il modello agricolo Biologico nella PAC?

Box: Perché sostenere il modello agricolo Biologico nella PAC? La PAC che verrà: Smart change or business as usual? La posizione ufficiale IFOAM EU sulla prossima riforma PAC 2014 2020 Alessandro Triantafyllidis, IFOAM EU Group Siamo a metà dell attuale periodo di

Dettagli

Libro gratuito di filosofia

Libro gratuito di filosofia Libro gratuito di filosofia La non-mente Introduzione Il libro la non mente è una raccolta di aforismi, che invogliano il lettore a non soffermarsi sul significato superficiale delle frasi, ma a cercare

Dettagli

PROBLEMI PSICOLOGICI NEI DISTURBI SPECIFICI DI APPRENDIMENTO

PROBLEMI PSICOLOGICI NEI DISTURBI SPECIFICI DI APPRENDIMENTO PROBLEMI PSICOLOGICI NEI DISTURBI SPECIFICI DI APPRENDIMENTO Enrico Ghidoni Arcispedale S.Maria Nuova, UOC Neurologia, Laboratorio di Neuropsicologia, Reggio Emilia La situazione psicologica dei bambini

Dettagli

STRUMENTI DI ANALISI E DI INTERPRETAZIONE DEI PROBLEMI: LE TECNICHE DI PROBLEM SOLVING

STRUMENTI DI ANALISI E DI INTERPRETAZIONE DEI PROBLEMI: LE TECNICHE DI PROBLEM SOLVING STRUMENTI DI ANALISI E DI INTERPRETAZIONE DEI PROBLEMI: LE TECNICHE DI PROBLEM SOLVING Gianna Maria Agnelli Psicologa Clinica e Psicoterapeuta Clinica del Lavoro "Luigi Devoto Fondazione IRCCS Ospedale

Dettagli