D I S P E S A B I L E FELICITA E LIBERTA FINANZIARIA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "D I S P E S A B I L E FELICITA E LIBERTA FINANZIARIA"

Transcript

1 I N D I S P E N S A B I L E FELICITA E LIBERTA FINANZIARIA N 18

2 Il più completo ed esclusivo percorso di formazione personale ed imprenditoriale. Richiedi maggiori informazioni a:

3 EDITORIALE FELICITA E LIBERTA FINANZIARIA Prima di iniziare a leggere questo editoriale lascia che ti faccia alcune domande? Vorresti essere più felice? Vorresti migliorare la tua situazione finanziaria fino a diventare libero? Se, come la maggior parte delle persone hai risposto si, allora continua a leggere questo editoriale e tutti gli articoli dei nostri eroi, sono sicuro che ti ispireranno nel tuo viaggio verso la felicità e la tua libertà finanziaria. Se invece hai risposto NO, perché non leggere questo numero e trovare alcuni spunti di riflessione su questi due argomenti :)? Ma torniamo a NOI, o meglio a TE :) Partiamo dalla definizione che ho trovato su wikipidia della felicità. La felicità è lo stato d'animo (emozione) positivo di chi ritiene soddisfatti tutti i propri desideri. A CURA DI Paolo Torregrossa L'etimologia fa derivare felicità da: felicitas, deriv. felix-icis, "felice", la cui radice "fe-" significa abbondanza, ricchezza, prosperità Esiste una dottrina L'eudemonismo che riponendo il bene nella felicità (eudaimonia) la persegue, la felicità, come un fine naturale della vita umana. Esiste una via alla felicità? Buddha diceva: non c è strada che porti alla felicità: la felicità è la strada. Quindi la felicità è una scelta (sulle scelte e quindi sulle decisioni abbiamo già parlato nello scorso numero :) ). E la libertà finanziaria? Io la definisco così, avere la libertà di scegliere ogni mattina cosa fare!!! Andare a lavorare, stare con le persone che ami, praticare il tuo hobby!!! Questo vuol dire essere libero finanziariamente per ME. Felicità e Libertà finanziaria sono connesse? Se sei libero finanziariamente è più facile essere felice, e se sei felice è più facile essere libero finanziariamente. Io ho iniziato con essere felice :) e TU? Buona lettura, con il sorriso sulle labbra :) pg.3

4 La libertà è la possibilità di dubitare, la possibilità di sbagliare, la possibilità di cercare, di esperimentare, di dire no a una qualsiasi autorità, letteraria artistica filosofica religiosa sociale, e anche politica. (Ignazio Silone) INDICE CONTRIBUTI Alesandra Boglioni Jessica Giummarra Francesco Agostini Antonio Amatulli Sabina Monreale Roberto Gorini Flavio Cabrini IL POTERE DELLE DECISIONI L Editoriale TALK IS CHEAP: BOLDRIN E LA TEORIA AUSTRIACA I MOMENTI DI FELICITA RELAZIONI UMANE E MAGNETISMO LIBERTA FINANZIARIA E FELICITA APPUNTAMENTI LA LIBERTA E COME L ARIA WHAT HAPPENED? I SOLDI ( NON ) FANNO LA FELICITA? LIFE STYLE 13 REDAZIONE GRUPPO PROFESSIONALE Alessandra Galati Paolo Torregrossa INDICE IL MIO REGNO PER UN TERMOSTATO

5 CON TE OVUNQUE VUOI SIAMO ANCHE SU facebook.com/ gruppoprofessionale twitter.com/ gruppoprof youtube.com/ GruppoProfessionale gruppoprofessionale.eu linkedin.it/ gruppoprofessionale instagram.com/ gruppoprofessionale pg.7

6 I MOMENTI DI FELICITA... NE ABBIAMO AVUTO L ESPERIENZA, MA CI E SFUGGITO IL SIGNIFICATO T.S. Eliot Quattro Quartetti Che cos è la felicità? Quante volte vi siete posti o vi hanno posto questa domanda? Quante volte avete pensato che la risposta non esiste, o è sempre troppo vaga? Esiste un giorno, il 20 marzo di ogni anno in cui si festeggia la felicità grazie all ONU che considera questo stato, una delle aspirazioni universali verso le quali l uomo tende naturalmente, insieme al benessere. Da secoli gli uomini si interrogano sulle condizioni di possibilità del loro essere felici. Nella mia vita ho provato diverse volte a chiedermi che cosa fosse la felicità e se io fossi veramente felice. Le risposte sono cambiate negli anni: a 16 anni era il binomio felicità come libertà, a 20 era la speranza nel futuro, a 25 la costruzione di progetti, a 30.ho deciso di chiedere a qualcun altro. Ho posto questa domanda al pubblico della rete, quale miglior strumento di ricerca filosofica. Così ho aggiornato il mio status di Facebook chiedendo ai miei amici che cos è per loro la felicità. C è chi ha scritto la nascita imminente di una bambina, c è chi ha citato Albano e Romina Power, chi ha risposto in modo sicuro dicendomi che la felicità è una scelta e la mia vita, chi vede la felicità come lo stare con agli amici al bar, infine chi la vorrebbe comprare al pg.5

7 supermercato. C è chi mi ha risposto che la felicità è un attimo, è pace interna. La felicità è un sentimento, è uno stato della mente, agli uomini accade di essere felici. Perciò Noi sappiamo in che cosa consiste la felicità. Noi possediamo una cognizione perfetta della felicità. Caso mai quello che non ci è noto è il modo in cui questo stato si produce e come possiamo renderlo durevole. Ma una via per saperlo c è. Secondo Nietzsche la vera felicità si identifica sempre meno con l immediatezza del godimento, diviene sempre di più un obiettivo strategico. Riguarda la condotta, si tramuta in una questione morale: quel che è bene per me, insomma. Dal momento che la felicità è qualcosa che si può guadagnare o perdere essa ci appare come un bene passeggero ed è proprio per questo che ci affanniamo a trasformarla il più possibile in una condizione stabile del nostro essere. Andando ancora più indietro nella storia e seguendo sempre il filone della felicità come stato dell essere mi sono imbattuta nel filosofo romano Seneca, il quale sostiene nel De vita beata, che il segreto della felicità non risiede nel piacere che è meschino, servile, debole e caduco, ma nella virtù che invece è invincibile e duratura. fuori da ogni considerazione di premio o castigo. Quindi è felice colui che persegue il bene. E chi decide che cosa è bene e cosa è male, cosa è giusto e cosa è sbagliato? NOI. Sempre noi. Siamo noi che decidiamo, grazie a quella caratteristica che ci rende diversi dagli animali: il libero arbitrio. Noi scegliamo cosa sia giusto e bene per noi. Noi scegliamo quale strada dovrà prendere la nostra vita per sentirci completamente realizzati. Quando sentiamo di aver realizzato qualcosa per noi e per il nostro bene noi siamo felici: non vi può essere felicità se non nell uomo divenuto perfetto, ossia completamente attuato. E questa realizzazione piena è il momento oggettivo della felicità: è la perfezione ontologica, cioè la perfezione di quell essere che è l uomo. La felicità, per il filosofo è difficile da raggiungersi, sia perché non sappiamo esattamente cosa sia, sia perché ignoriamo la strada che ci porta a lei ed inoltre, ironia della sorte: tanto più ci sforziamo di conseguirla tanto più ce ne allontaniamo. Quindi la felicità è legata alla virtù E quindi: che cos è la virtù? Per definizione la virtù è la disposizione naturale a fuggire il male e fare il bene, perseguito questo come fine a se stesso, A CURA DI Alessandra Boglioni pg.6

8 LIBERTA FINANZIARIA E FELICITA Testa, croce o tutti e due? Come le due facce della stessa medaglia Finanza e Felicità possono essere unite davvero? Che cosa può garantire contemporaneamente qualcosa di materiale che sia in relazione a qualcosa di astratto? Ma quante volte ho sognato di avere qualcosa fino a provare come mi sarei sentita, che cosa avrei provato e cosa avrebbe rappresentato per me realizzare quell idea immaginaria? Se potessi scegliere, proprio mentre sto per mettermi nel traffico in coda, il primo desiderio sarebbe quello di svoltare, cambiare direzione e andare verso il mare. Liberare la mente e non pensare ai problemi da risolvere e le soluzioni da prendere, senza riflettere, obiettivo andare lontano! E invece so bene che subirò quel traffico, mi metterò in coda e rimanderò la realizzazione di quel pensiero al momento in cui arriveranno le tanto attese vacanze, momento in cui libertà e felicità si possono incontrare. Consideriamo che essere finanziariamente liberi vuol dire avere fonti di reddito in grado di sostenere il proprio tenore di vita senza necessità di dover avere un reddito derivante dalla propria attività lavorativa o professionale per poter vivere. Ad esempio avere come redditi affitti, interessi o dividendi oppure qualcuno che lavora al posto tuo, attività pg.7

9 che possono continuare senza interventi da parte tua. E poi consideriamo il termine felicità che si riferisce a quello stato d'animo positivo di chi ritiene soddisfatti tutti i propri desideri. La persona che riesce in questo obiettivo è una persona che vive felice. Tutto quello che lega la materia alla soddisfazione personale contribuisce a far sentire in uno stato di benessere la persona e quindi questi due concetti sono strettamente legati. Ma quanto dovrò guadagnare per continuare a perseverare in uno stato di felicità? E sarà per sempre? Se questo valore riesce a coprire le mie spese, di quanto avrò bisogno in più per riuscire a vivere bene? E se e vero che il denaro è come l acqua del mare: più se ne beve e più si ha sete a quale livello non sentirò più la sete? accontentarsi perché gli individui che lo fanno non possono godere di quei benefici che un mente dinamica può garantire. Mentre invece continuare il cammino, cercando di arrivare a migliorare entrambe le condizioni, dove senza una l altra non può esistere perché proporzionali e troppo legate in una società come la ns impostata sulla soddisfazione di bisogni e necessità reali e indotte. Siamo tutti liberi e felici potenzialmente, ma interviene un altro fattore in questo circolo: il tempo. L equilibrio che riusciamo a raggiungere, come tutte le cose, non può durare per sempre e, forse un giorno, quando il tempo mi metterà i capelli brillanti, deciderò di fermarmi e godermi libertà e felicità con maggiore consapevolezza, maggiore esperienza di quello che hanno comportato e di quanto ho desiderato per ottenerli. Buon viaggio a tutti! Lo stato di felicità non è basato su un equilibrio, è legato all instabilità dei sentimenti, delle sensazioni, ed essendo tali, la situazione diventa più difficile e si complica. Quanti imprenditori continuano ad ideare nuovi progetti perché non riescono a raggiungere la felicità che gli permetterebbe di godere di quella libertà finanziaria? Perché non si accontentano e decidono di trovare un nuovo equilibrio con quello che hanno ottenuto? L essere in continuo movimento fa parte della ns evoluzione, e ci permette di raggiungere stati di benessere che ci portano a godere di ciò che accade intorno a noi. Tendere verso un obiettivo più grande ci fa capire meglio qual è lo scopo e i aiuta nell avvicinarci al ns progetto ideale. Insito nell uomo è il concetto non A CURA DI Jessica Giummarra pg.8

10 La Libertà è come l aria: ci si accorge di quanto vale quando comincia a mancare Siamo in piena terza rivoluzione industriale una rivoluzione porta dei cambiamenti. A volte drastici. Ritengo che il momento storico che stiamo attraversando sia per certi versi stimolante, per altri drammatico. Stimolante, perché solo nelle grandi crisi (o meglio nei grandi cambiamenti) trovi le vere opportunità di fare business e costruire ricchezza. Drammatico, perché la gente ha scoperto cosa significhi oggi la rarità del denaro. È felice chi, giorno per giorno, può dire: ho vissuto! Orazio La riflessione che oggi vi propongo è questa: le persone ricche sono forse diventate più povere dal 2008 ad oggi? Da ciò che riscontro nel mio lavoro, la consulenza finanziaria, direi proprio di no. Queste persone hanno saputo prima degli altri riadattarsi a questa nuova epoca ed hanno saputo tutelare il loro patrimonio. Come? Attraverso la rendita passiva, facendo lavorare i propri investimenti a loro favore. Chi ha sofferto e tutt ora soffre? Utilizzando un vecchio schema di classificazione per fasce sociali, la media borghesia. Dai dati statistici, emerge molto chiaramente che queste persone, prevalentemente piccoli imprenditori e liberi professionisti, stanno vivendo un declino lento e costante. I motivi sono molteplici: soprattutto, a mio parere, il loro servizio è rivolto al mercato domestico, che non dà segnali di ripresa, con la stessa metodologia e pg.9

11 offerta di 10 anni fa. Solo poche tra queste persone hanno avuto la capacità di creare un patrimonio che possa lavorare per loro. Questo perché hanno saputo crearsi un sistema e hanno saputo giorno dopo giorno, mettendosi in discussione, rinnovarsi. La felicità: viviamo nel mondo occidentale, pertanto la maggior parte delle persone si sente felice con il materialismo. È ancora poco sviluppato il concetto spirituale della felicità. Malessere sociale, poca fiducia nel futuro, ansia, tensione, depressione: questi sono i mali di oggi. Tutti manifestazione di qualcosa che manca, qualcosa che sfugge. Al denaro deve essere ridato il giusto significato: un mezzo per raggiungere un fine. Un fine, o risultato, eticamente e socialmente perseguibile. permettervi non solo lo shopping esteriore, ma anche quello interiore; ossia fare ciò che veramente desiderate, studiare ad esempio, coltivare passioni che oggi la vostra vocina vi dice: non hai tempo non ci sono i soldi per farlo. Nei grandi cambiamenti sociali si creano le opportunità di rinnovarsi e di migliorarsi, come singole persone e come società. Sul palcoscenico sta salendo una nuova economia; la vecchia, dura a morire, è destinata a lasciarci. Vi esorto, quindi, a guardare al vostro futuro, diciamo tra cinque anni: sognate, e fate il primo passo verso il vostro sogno. Si realizzerà ed è oggi il tempo di fare questo passo. La vita ha questo di strano, che se non vuoi accettare nient altro che il meglio, molto spesso riesci a procurartelo. W. Somerset Maugham Il denaro non dà alcuna soddisfazione se si deve lavorare per ottenerlo, poiché se si lavora non si ha il tempo per spenderlo. Aldous Huxley Mi chiedo allora se siano correlate la libertà finanziaria e la felicità. Certamente, ma non solo in senso materiale, ma soprattutto in senso spirituale. Non bisogna dare agli altri la colpa della propria situazione finanziaria. Bisogna mettersi in discussione Robert Kiyosaki Correggere certe abitudini personali, quotidiane, permette forse di risalire la chima e di cominciare ad impostare un accumulo di ricchezza che ci permetterà di avere più serenità e fiducia sul futuro; e già qui le persone comuni, vedendovi serene e speranzose, potrebbero prendervi per folli La sicurezza e la fiducia, poi, si evolveranno in felicità, perché potrete A CURA DI Francesco Agostini pg.10

12 Relazioni umane e magnetismo Nelle leggi fisiche universali esiste una forma di attrazione tra gli opposti; basti pensare a una calamita in cui il polo positivo attrae il polo negativo, ai fenomeni dell elettricità, ai vuoti che si riempiono; nel mondo fisico impera la legge dell attrazione degli opposti. Sembra che nelle leggi fisiche che governano il mondo che ci circonda ci siano sempre in gioco questi principi. Ciò non è vero, però, nel campo delle relazioni umane. sperimentano situazioni comuni, con persone simili a loro. Questo fatto di per se funziona in modo automatico. Senza sforzo e senza pensarci. Anche qui la saggezza popolare ci viene in aiuto. Un vecchio proverbio recita: dimmi con chi vai e ti dirò chi sei. Onestamente vale anche al contrario: dimmi chi sei e ti dirò con chi vai! Con feeling intendiamo un concetto di puro magnetismo. Qui vige la regola contraria. Sono gli uguali che si attirano. Dagli amici che si scelgono a scuola, alle compagnie che si frequentano, ai rapporti sentimentali; le persone si sentono nella condizione ideale e si trovano a loro agio nel momento in cui vivono e A CURA DI Flavio Cabrini pg.11

13 PARTI ORA CON L ECCELLENZA! Eccellere è l evento fondamentale per il tuo business che semplificherà il tuo modo di fare impresa. Venerdì 27 Marzo 2015 BRESCIA

14 Talk is cheap: Boldrin e la Teoria Austriaca Parlare (e scrivere) non costa nulla. È quello che ho pensato quando ho letto l articolo del professore di economia Michele Boldrin sulla cosiddetta Teoria Austriaca. Questo. Indicatomi dall amico Leonardo Facco. Eroico e indomito ricercatore di verità. Raramente mi cimento in dibattiti sulle varie teorie economiche. Ii considero sterili, inconcludenti e spesso talmente teorici dall essere completamente avulsi dalla realtà. Perditempo. Da appassionato studioso di economia, preferisco applicare le teorie al business. Tra le varie, non è un mistero che io simpatizzi per quella austriaca. La stessa per cui Boldrin non ha particolare stima. Peccato che la sua critica sia così piena di contraddizioni ed errori da essere (appunto) sterile e inconcludente. Mi limiterò ad elencare solo alcuni dei motivi. - Sostiene la sciocchezza che esista una sola teoria economica, unica come la chiama lui. Leggere per credere. Una teoria che ha inglobato ciò che di buono in passato è stato detto, e che ha escluso il resto. E sarebbe questo il motivo per cui la Scuola Austriaca non esiste, come se le diverse correnti di pensiero fossero un problema temporale e non ideologico. Se così fosse, la teoria unica del Boldrin sarebbe ben poca cosa: il pensiero unico per definizione è pensiero debole. Ogni forza ha bisogno sempre di una resistenza per essere misurata, ma in definitiva per esistere. - Non ha studiato (o non ha capito) la Teoria Austriaca. E non perché Hermando De Soto, come lo chiama lui, non esiste! Ma perché, per esempio, trova risibile, l affermazione per cui ogni spiegazione dei fenomeni sociali debba basarsi sull azione umana. La trova ovvia. Giusto. Peccato però che finisca per sostenere una teoria unica basata su assurde formule matematiche. Quella teoria che ritroviamo nelle scelte dei governi e delle banche centrali. - Non sa spiegare perché siamo in crisi. Nell occasione mi sono guardato un po dei suoi interventi e Boldrin non spiega il perché i paesi ogni tanto vadano in crisi. Facile sparare a zero su chi ha una pg.13

15 teoria, senza sostenere la propria. E se dovessimo dare per scontato che la sua posizione sia quella della Teoria Dominante (quella unica a dir suo), dovremmo parlare di trappola della liquidità e di improvvisi attacchi di panico dei consumatori. Boiate pazzesche. - Commenta il nulla. Non riflette sulla Scuola Austriaca in generale, ma su singole parole come razionalismo, prasseologia o storia. Ma che senso ha? Ed in effetti se ne accorge, tanto che a un certo punto scrive se solo uno riflette un attimo sulla sequenza di parole che sto commentando si rende conto che non vogliono dire assolutamente nulla, ed in effetti un approccio di questo tipo, da atomista logico, è solo una perdita di tempo. - Scrive male, ed è tutto tranne che un divulgatore. Le prime righe dell articolo dimostrano che avrebbe la capacità di scrivere, ma poi si perde in una compiaciuta dimostrazione della sua conoscenza. Tutta intrisa di criptiche citazioni, discorsi sospesi e riferimenti personali. È evidente come il fine non sia insegnare agli altri, ma dimostrare quanta ne sa. E per un professore questo è un peccato imperdonabile. Ora però veniamo al succo della questione. Io non ho la pretesa di essere un economista e neppure un professore di economia. Sono un imprenditore con la passione per lo studio dell economia e della divulgazione. Ma il mio lavoro è fare business. Sono vent anni che faccio impresa, in vari settori, e con profitto. Non sono un sostenitore aprioristicamente schierato della Teoria Austriaca (a cui cambierei nome perché fuorviante). E non penso neanche che sia perfetta. Ma il punto è questo: molti dei principi di questa scuola funzionano e servono per far soldi. Capire per esempio i cicli economici di boom e bust serve per calibrare gli investimenti. Per sapere quando entrare in un settore o in un paese e quando uscirne. Intuire come la massa monetaria in circolo condiziona la formazione dei prezzi, aiuta a sviluppare dei business plan più affidabili. Sapere che l immissione di nuovo denaro fiat da parte delle banche (attività socialmente utile come sostiene Boldrin) dia un grande privilegio a qualcuno e grande maleficio ad altri è fondamentale per mettersi dalla parte giusta. E questo lo spiega la scuola austriaca (o il mio libro Matrix Economy), non certo Boldrin. Se avessi operato nel business in base ai contenuti della cosiddetta Teoria Dominante, sarei sul lastrico. Talk is cheap, ovvero parlare è facile, fare lo è un po meno. Nessuno chiede a un professore di economia la prova della sua capacità di far soldi. Se così fosse la maggior parte di loro non verrebbero neanche assunti. Ed in effetti dalle università di economia, non escono bravi imprenditori o persone in grado di produrre ricchezza. Sembra strano, ma la Teoria Austriaca spiega anche il perché di questa apparente contraddizione. Dispiace che Boldrin contribuisca, con la sua divulgazione, a confondere le idee, già poco chiare, di tanti ignari cittadini e studenti. Ignari lavoratori (attuali e futuri) intenti a correre come criceti in gabbia. Colpa dei cattivi maestri, di cui il nostro fa senz altro parte. A CURA DI Roberto Gorini pg.14

16 Il mio regno per un termostato La libertà di regolarlo per essere felici Chi mi conosce sa che la libertà è uno dei miei valori fondanti nella vita. Certo, ci sono tanti modi per sentirsi libero. Per qualcuno vuol dire potersi esprimere senza censure, per altri significa vestirsi in modo del tutto discutibile senza sentirsi giudicato, per altri ancora è poter professare la propria fede, che sia religiosa, politica o calcistica. Per me la libertà ha sempre fatto rima con indipendenza. Il fatto di poter bastare a me stessa e non dipendere da niente e nessuno ha sempre guidato le mie scelte. Ero così impegnata a rendermi indipendente dai miei genitori, dai mie soci, dalla politica, dai giornali e dalla tv, da non rendermi conto di dipendere fortemente dal denaro. La questione è che se dipendi dal denaro è Lui che sceglie per te dove vai in vacanza, come vestirmi, se avere o meno un figlio, dove abitare e anche che lavora fare. Tu pensi di scegliere ma le tue scelte si attestano al limite massimo della tacchetta quello che posso permettermi ed ecco che stai delegando la tua libertà di scelta. Una delle cose che mi colpì di più al The Millionaire Mind, il seminario sulla ricchezza e la libertà finanziaria, tenutosi a Milano a Maggio del 2013, fu il concetto del termostato. Secondo Harv Eker ognuno di noi ha un termostato finanziario, cioè un tetto massimo, autoimposto, oltre il quale le proprie finanze non andranno. pg.15

17 Questo limite massimo si è creato nel tempo e dipende essenzialmente dalla cultura finanziaria assorbita, le regole e le abitudine imposte in famiglia, l idea del denaro che si tramanda da padre in figlio, il rapporto che si detiene attualmente con il denaro, il valore che ognuno dà a se stesso e al suo tempo. E come se la quantità di denaro che possiamo accumulare dipenda fondamentalmente dalla nostra idea di quanto sia giusto arricchirsi, quanto meritiamo di essere ricchi, di quanto riteniamo essere abbastanza per noi per vivere. in azioni e comportamenti coerenti con i nostri pensieri. Perché quello che pensi diventi! Io ho trovato il mio telecomando sotto la pancia di un vecchio divano lasciato in soffitta. L ho spolverato e ho cambiato le batterie ora devo solo capire come farlo funzionare. Buona Regolazione a tutti!!! E questo spiegherebbe anche perché persone invase improvvisamente da grandi fortune finanziarie poi finiscano per perdere, altrettanto velocemente, tutto quanto. E il termostato, che regola la quantità di denaro sulla base del livello che abbiamo impostato per noi. Il primo passo verso la libertà finanziaria ritengo che parta proprio dall appropriarsi di quel maledetto telecomando di regolazione del termostato. Darsi il permesso di usarlo e regolarlo ad un livello che davvero ci faccia essere felici e soddisfatti. Iniziare quindi a pensare che ci meritiamo di avere di più di quello che abbiamo sempre avuto, che ci meritiamo di essere liberi finanziariamente, che ci meritiamo di essere felici. Perché il pensare di non poter avere qualcosa è l ostacolo più grande alla realizzazione dei nostri desideri. Non puoi realizzare quello che non riesci nemmeno ad immaginare Walt Disney Pertanto la libertà finanziaria nasce prima nella nostra testa, nella nostra immaginazione, solo dopo si concretizza A CURA DI Sabina Morreale pg.16

18 I soldi ( non ) fanno la felicità "I soldi non fanno la felicità", recitava un proverbio abbastanza famoso. Un qualcosa di condivisibile, visto che la felicità non è data dalla quantità del denaro in nostro possesso, ma da qualcosa che indiscutibilmente è ben più radicato in noi. "I soldi non fanno la felicità", recitò una volta un mio compagno di scuola, concludendo: "figuriamoci la MISERIA". Una battuta, non so se del mio compagno di scuola o di qualcun altro, con un (pro)fondo di verità: se è vero che la felicità non può essere comprata, e quindi non basterebbero tutti i soldi del mondo per essere felici, non lo fa altrettanto il suo opposto, la miseria. E chi ci permette, quindi, di essere felici? La risposta è più semplice di quanto si creda: Noi stessi. Noi stessi con le nostre azioni. pg.17 Se sono le nostre azioni a renderci felici, alcune di esse per essere compiute necessitano di denaro per poter essere eseguite. Se vogliamo prendere un aereo per fare un viaggio di trasformazione, dobbiamo comprare un biglietto. Se vogliamo fare colazione ad un bar, altrettanto. Purtroppo (o per fortuna, dipende dai punti di vista) viviamo in un mondo dove molte cose, per essere vissute, devono essere pagate. Ci deve essere una transazione di denaro. Un esempio sono i corsi di formazione, i libri, i luoghi da visitare. Avere una casa propria, di proprietà, è un altro esempio di quanto i nostri sogni, per potersi avverare, dipendano anche dal

19 nostro portafogli. Sia chiaro, non sto dicendo che per vivere le nostre esperienze si debba pagare tanto, ma semplicemente che nel mondo di oggi è più facile ottenere un prodotto dopo una transizione di denaro, piccola o grande che sia, che averlo senza di essa. Anche nei prodotti gratuiti, che apparentemente sono gratuiti, c'è sempre qualcuno che versa qualcosa. A volte è il denaro, a volte è il proprio tempo. A volte entrambi. A volte non siamo noi che paghiamo direttamente, ma qualcun altro lo fa per noi, con il suo tempo ed il suo denaro. E qui mi viene in mente un altro proverbio, che tante volte ho sentito dire e ho pronunciato io stesso, ovvero che "il tempo è denaro". E' veramente così? Personalmente ritengo che "il tempo è il tempo ed il denaro è il denaro". effettivamente usando il suo tempo per guadagnare. Chi è libero finanziariamente, in parte o in toto è una persona che sì, ha usato il suo tempo per ottenere il suo denaro, ma che poi ha usato quel suo denaro per ottenere altro denaro, che ha portato altro denaro, in un loop di ricchezza continua. Kyosaki parlerebbe di "attivi", ovvero di beni e prodotti che producono un introito di denaro maggiore alla spesa, nell'imprenditoria si crea un'impresa che lavora automaticamente senza l'influenza del proprietario, nel mlm si creano micro rendite automatiche provenienti da un network di vendite. Nel momento in cui si ottiene un sistema che ci permette un arricchimento tendenzialmente automatico, che non necessita della nostra continua presenza, possiamo usare il nostro tempo per creare azioni che ci rendono felici. E possiamo concludere che anche i soldi, (saggiamente utilizzati) fanno la felicità. Con questo voglio dire che tempo e denaro sono due cose distinte, ma che "grazie al mio tempo, posso produrre il mio denaro". E' un concetto molto importante, perché, sempre a mio personalissimo giudizio, essere consapevoli di quanto il proprio tempo influenza la nostra capacità di produrre denaro con le nostre azioni, ci permette di essere padroni della nostra vita. Ma se è vero che grazie al mio tempo, grazie alle mie azioni posso produrre il mio denaro, quando posso utilizzare il mio tempo ed il mio denaro per essere felice? La risposta risiede nel concetto di libertà finanziaria, ovvero nella capacità di un essere umano di poter avere rendite economiche automatiche, a prescindere che lui o lei, in quel preciso istante stia A CURA DI Antonio Amatulli pg.18

20 P PUNTA MENTI 2015 BRESCIA / 14 Gennaio 2015 ( Classe I anno ) 15 Gennaio 2015 ( Classe II anno ) BRESCIA / 16 Gennaio 2015 BRESCIA / dal 25 al 27 Febbraio 2015 ISCRIZIONI APERTE BRESCIA / 27 Marzo 2015 ISCRIZIONI APERTE BRESCIA / dal 19 al 22 Maggio 2015 ISCRIZIONI APERTE pg.19 VUOI MAGGIORI INFORMAZIONI SUI PIANI FORMATIVI DI GRUPPO PROFESSIONALE SCRIVI A:

21 WHAT HAPPENED 05 Settembre 2014 PIPELINE DAY MILANO SETTEMBRE 2014 PIPELINE LEADERSHIP TRAINING pg.20

22 RE SETTEMB ERSHIP INTENSIVE BUSINESS LEAD 2-3 OTTOBRE 2014 TOTAL BUSINESS - LUGANO pg.21

23 10-13 OTTOBRE 2014 PIPELINE CERTIFICATION 13 NOVEMBRE 2014 FESTA BUSINESS CLASS 5 NOVEMBRE 2014 PRESENTAZIONE BUSINESS CLASS pg.22

24 21 NOVEMBRE 2014 ECCELLERE - BRESCIA NOVEMBRE 2014 ESPERIENZA DEL GUERRIERO pg.24

25 P E O P L E SABINA MORREALE Trainer & Business Coach Gruppo Professionale Punti di forza: Precisa ed Organizzata (insomma una rompicoglioni) Aree di miglioramento: lasciare andare un po di controllo Hobby: Il mio fidanzato. Ormai lo vedo talmente poco che il mio tempo libero voglio che sia solo per noi. Non so quanto lui sia d accordo però Libro: I sette pilastri del successo di Stephen Covey Film: Kung Fu Panda Canzone: Break the Shell di India Arie Opere d arte: Cherubini (cappella sistina) di Raffaello Sanzio Massima preferita: Tutto quello di cui hai bisogno è già dentro di te

26 I N O I Z I R ISC APERTE e ll o f le i v o u.m..! e n o s r e p le i coinvolg Apprendi le più moderne e tecniche di comunicazion per parlare in pubblico! Dal 25 al 27 Febbraio 2015 BRESCIA

MODULO UNO : La tua STORIA con i SOLDI!!

MODULO UNO : La tua STORIA con i SOLDI!! MODULO UNO : La tua STORIA con i SOLDI Ciao e Benvenuta in questo straordinario percorso che ti permetterà di compiere un primo passo per IMPARARE a vedere finalmente il denaro in modo DIFFERENTE Innanzitutto

Dettagli

Come migliorare la tua relazione di coppia

Come migliorare la tua relazione di coppia Ettore Amato Come migliorare la tua relazione di coppia 3 strategie per essere felici insieme I Quaderni di Amore Maleducato Note di Copyright Prima di fare qualunque cosa con questo Quaderno di Amore

Dettagli

Learning News Giugno 2012, anno VI - N. 6

Learning News Giugno 2012, anno VI - N. 6 Learning News Giugno 2012, anno VI - N. 6 A che ruolo giochiamo? Il teatro al servizio della formazione di Francesco Marino Una premessa: di che cosa parliamo quando parliamo di Parleremo di teatro (che

Dettagli

Una Tecnica semplice ed efficace per ritrovare l equilibrio interiore ed eliminare tensioni e stress quotidiani...

Una Tecnica semplice ed efficace per ritrovare l equilibrio interiore ed eliminare tensioni e stress quotidiani... Una Tecnica semplice ed efficace per ritrovare l equilibrio interiore ed eliminare tensioni e stress quotidiani... Incontro Introduttivo con Sergio Peterlini insegnante di Meditazione da 38 anni per Studenti,

Dettagli

La felicità per me è un sinonimo del divertimento quindi io non ho un obiettivo vero e proprio. Spero in futuro di averlo.

La felicità per me è un sinonimo del divertimento quindi io non ho un obiettivo vero e proprio. Spero in futuro di averlo. Riflessioni sulla felicità.. Non so se sto raggiungendo la felicità, di certo stanno accadendo cose che mi rendono molto più felice degli anni passati. Per me la felicità consiste nel stare bene con se

Dettagli

1. LA MOTIVAZIONE. Imparare è una necessità umana

1. LA MOTIVAZIONE. Imparare è una necessità umana 1. LA MOTIVAZIONE Imparare è una necessità umana La parola studiare spesso ha un retrogusto amaro e richiama alla memoria lunghe ore passate a ripassare i vocaboli di latino o a fare dei calcoli dei quali

Dettagli

COME NON PERDERE TEMPO NEL NETWORK MARKETING!

COME NON PERDERE TEMPO NEL NETWORK MARKETING! COME NON PERDERE TEMPO NEL NETWORK MARKETING Grazie per aver scaricato questo EBOOK Mi chiamo Fabio Marchione e faccio network marketing dal 2012, sono innamorato e affascinato da questo sistema di business

Dettagli

Non mi resta che augurarvi buona lettura, sperando di aiutarvi a diventare tanti Papà Ricchi! 1. IL RICCO NON LAVORA PER DENARO

Non mi resta che augurarvi buona lettura, sperando di aiutarvi a diventare tanti Papà Ricchi! 1. IL RICCO NON LAVORA PER DENARO Credo che nella vita sia capitato a tutti di pensare a come gestire al meglio i propri guadagni cercando di pianificare entrate ed uscite per capire se, tolti i soldi per vivere, ne rimanessero abbastanza

Dettagli

SEGRETO N.2 Come usare l'effetto leva per ritorni del 100%

SEGRETO N.2 Come usare l'effetto leva per ritorni del 100% SEGRETO N.2 Come usare l'effetto leva per ritorni del 100% Risparmiare in acquisto è sicuramente una regola fondamentale da rispettare in tutti i casi e ci consente di ottenere un ritorno del 22,1% all

Dettagli

GIANLUIGI BALLARANI. I 10 Errori di Chi Non Riesce a Rendere Negli Esami Come Vorrebbe

GIANLUIGI BALLARANI. I 10 Errori di Chi Non Riesce a Rendere Negli Esami Come Vorrebbe GIANLUIGI BALLARANI I 10 Errori di Chi Non Riesce a Rendere Negli Esami Come Vorrebbe Individuarli e correggerli VOLUME 3 1 GIANLUIGI BALLARANI Autore di Esami No Problem Esami No Problem Tecniche per

Dettagli

Come Lavorare in Rugbystories.it

Come Lavorare in Rugbystories.it Come Lavorare in Rugbystories.it Una guida per i nuovi arrivati IL PUNTO DI PARTENZA PER I NUOVI ARRIVATI E UN PUNTO DI RITORNO PER CHI NON RICORDA DA DOVE E ARRIVATO. 1 Come Lavorare in Rugbystories.it

Dettagli

l intervento, la ricerca che si sta progettando)

l intervento, la ricerca che si sta progettando) Definizione delle motivazioni che richiedono l attuazione del progetto (contesto e target) Il motivo è quello di lasciare a tutti un pensiero sull essere felici. Definizione chiara e coerente degli obiettivi

Dettagli

I 6 Segreti Per Guadagnare REALMENTE Con Internet... E Trasformare La Tua Vita

I 6 Segreti Per Guadagnare REALMENTE Con Internet... E Trasformare La Tua Vita I 6 Segreti Per Guadagnare REALMENTE Con Internet... E Trasformare La Tua Vita Come Guadagnare Molto Denaro Lavorando Poco Tempo Presentato da Paolo Ruberto Prima di iniziare ti chiedo di assicurarti di

Dettagli

Agire per modificare la nostra autostima - Valori e regole personali

Agire per modificare la nostra autostima - Valori e regole personali Agire per modificare la nostra autostima - Valori e regole personali Il vero viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuove terre ma nell avere nuovi occhi M.Proust Per migliorare la propria autostima

Dettagli

Ambiente/Beni materiali VALORE Crescita personale VALORE Svago VALORE

Ambiente/Beni materiali VALORE Crescita personale VALORE Svago VALORE VALUTA OGNUNA DI QUESTE DIMENSIONI LEGGI BENE LE DOMANDE, PENSA CON TRASPARENZA ED ONESTA CON TE STESSE E COMPLETA CON UN AUTOVALUTAZIONE DA A 0 PER OGNUNA. RIPORTA IL SUL GRAFICO (UTILIZZA QUELLO IN FONO

Dettagli

Quello Che Non Ti Dicono Sul Network Marketing

Quello Che Non Ti Dicono Sul Network Marketing Quello Che Non Ti Dicono Sul Network Marketing Ciao da Matteo Nodari di Network Marketing Top Strategy! Come ti dicevo il network marketing è uno dei settori più controversi e fraintesi di tutti i tempi.

Dettagli

AMA TE STESSO PUOI GUARIRE LA TUA VITA

AMA TE STESSO PUOI GUARIRE LA TUA VITA AMA TE STESSO PUOI GUARIRE LA TUA VITA HEAL YOUR LIFE WORKSHOP 4/5 OTTOBRE 2014 PRESSO CENTRO ESTETICO ERIKA TEMPIO D IGEA 1 E il corso dei due giorni ideato negli anni 80 da Louise Hay per insegnare il

Dettagli

Cosa Vedrai, Udrai, Sentirai, Percepirai quando li avrai Raggiunti?

Cosa Vedrai, Udrai, Sentirai, Percepirai quando li avrai Raggiunti? - Fermati un Momento a Riflettere sulla Direzione in cui stai Procedendo e Chiediti se proprio in quella Vuoi Andare. Se la tua Risposta è Negativa, Ti Propongo di Cambiare. - Se Fossi Sicuro di non poter

Dettagli

RICOMINCIARE UNA NUOVA VITA IN AUSTRALIA? - UN SIMPATICO TEST -

RICOMINCIARE UNA NUOVA VITA IN AUSTRALIA? - UN SIMPATICO TEST - RICOMINCIARE UNA NUOVA VITA IN AUSTRALIA? - UN SIMPATICO TEST - INIZIO Ricominciare una nuova vita da zero mi spaventa peró so che tante persone ce la fanno, posso farcela anch io! preferirei continuare

Dettagli

Un imprenditore capisce il marketing? (un problema nascosto) di Marco De Veglia

Un imprenditore capisce il marketing? (un problema nascosto) di Marco De Veglia Un imprenditore capisce il marketing? (un problema nascosto) di Marco De Veglia Un imprenditore capisce il marketing? Pensare che un imprenditore non capisca il marketing e' come pensare che una madre

Dettagli

L attimo fuggente. Charlot soldato. Charlot soldato

L attimo fuggente. Charlot soldato. Charlot soldato L attimo fuggente Charlot soldato L attimo fuggente Charlot soldato Due sequenze tratte da due film assai diversi e lontani nel tempo: Charlot soldato di Charlie Chaplin (1918) e L attimo fuggente di Peter

Dettagli

Calcola la tua Libertà Finanziaria. Guida all utilizzo del software di analisi del conto economico.

Calcola la tua Libertà Finanziaria. Guida all utilizzo del software di analisi del conto economico. Calcola la tua Libertà Finanziaria Guida all utilizzo del software di analisi del conto economico. 1 Prima ci presentiamo. Siamo Antonella Lamanna - Business Coach e Trainer e Amedeo Marinelli Networker

Dettagli

L economia: i mercati e lo Stato

L economia: i mercati e lo Stato Economia: una lezione per le scuole elementari * L economia: i mercati e lo Stato * L autore ringrazia le cavie, gli alunni della classe V B delle scuole Don Milanidi Bologna e le insegnati 1 Un breve

Dettagli

Il Keisuke: Sono un ottimo studente e il senso della mia vita è studiare.

Il Keisuke: Sono un ottimo studente e il senso della mia vita è studiare. 1.1. Ognuno di noi si può porre le stesse domande: chi sono io? Che cosa ci faccio qui? Quale è il senso della mia esistenza, della mia vita su questa terra? Il Keisuke: Sono un ottimo studente e il senso

Dettagli

Strumenti chiari e strategie efficaci per Vincere!

Strumenti chiari e strategie efficaci per Vincere! Luca d Alessandro COME VIVERE PROSPERANDO ATTRAVERSO L INVESTIMENTO IMMOBILIARE ----------- O ----------- Strumenti chiari e strategie efficaci per Vincere! 2 Titolo COME VIVERE PROSPERANDO ATTRAVERSO

Dettagli

SpeedWealth T.Harv Eker

SpeedWealth T.Harv Eker Appunti del libro: SpeedWealth T.Harv Eker Solo il succo dei bestseller del marketing mondiale in Italiano Francesco Diolosà Luca Datteo www.alchimiadigitale.com Principio: La saggezza popolare non funziona,

Dettagli

SCUOLA DELLA FEDE [4] La risposta dell uomo a Dio [5.03. 2013]

SCUOLA DELLA FEDE [4] La risposta dell uomo a Dio [5.03. 2013] SCUOLA DELLA FEDE [4] La risposta dell uomo a Dio [5.03. 2013] 1. La risposta a Dio che ci parla; a Dio che intende vivere con noi; a Dio che ci fa una proposta di vita, è la fede. Questa sera cercheremo

Dettagli

Ormai sono passati quasi 20 anni da quando, terminate le scuole superiori, ho fondato la prima società di software.

Ormai sono passati quasi 20 anni da quando, terminate le scuole superiori, ho fondato la prima società di software. PREFAZIONE Ormai sono passati quasi 20 anni da quando, terminate le scuole superiori, ho fondato la prima società di software. Ho costituito, oltre 29 aziende in Italia e all estero, ed ormai ho una certa

Dettagli

I SEGRETI DEL LAVORO PIU RICHIESTO NEGLI ANNI DELLA CRISI

I SEGRETI DEL LAVORO PIU RICHIESTO NEGLI ANNI DELLA CRISI SPECIAL REPORT I SEGRETI DEL LAVORO PIU RICHIESTO NEGLI ANNI DELLA CRISI Come assicurarti soldi e posto di lavoro nel bel mezzo della crisi economica. www.advisortelefonica.it Complimenti! Se stai leggendo

Dettagli

La Domanda Perfetta Scopri Subito Chi ti Mente

La Domanda Perfetta Scopri Subito Chi ti Mente La Domanda Perfetta Scopri Subito Chi ti Mente Una tecnica di Persuasore Segreta svelata dal sito www.persuasionesvelata.com di Marcello Marchese Copyright 2010-2011 1 / 8 www.persuasionesvelata.com Sommario

Dettagli

Riflessioni della classe IV^A dopo l'incontro con Padre Fabrizio

Riflessioni della classe IV^A dopo l'incontro con Padre Fabrizio Riflessioni della classe IV^A dopo l'incontro con Padre Fabrizio L incontro con padre Fabrizio è stato molto importante per capire che noi siamo fortunatissimi rispetto a tante altre persone e l anno prossimo

Dettagli

PRONTE AI POSTI VIA! LE 4 CHIAVI DI UN BUSINESS DI CUI ESSERE... MODULO 3

PRONTE AI POSTI VIA! LE 4 CHIAVI DI UN BUSINESS DI CUI ESSERE... MODULO 3 PRONTE AI POSTI VIA! LE 4 CHIAVI DI UN BUSINESS DI CUI ESSERE... pazza! MODULO 3 Fino ad ora abbiamo lavorato sulla consapevolezza, identificando le 4 chiavi che ci servono per aver successo nel nostro

Dettagli

Consigli utili per migliorare la tua vita

Consigli utili per migliorare la tua vita Consigli utili per migliorare la tua vita Le cose non cambiano, siamo noi che cambiamo A volte si ha la sensazione che qualcosa nella nostra vita non stia che, diciamo la verità, qualche piccola difficoltà

Dettagli

Vivere il Sogno. Vivere è bello, vivere bene è meglio!!! Diventa fan su Facebook: Tutte le novità da subito

Vivere il Sogno. Vivere è bello, vivere bene è meglio!!! Diventa fan su Facebook: Tutte le novità da subito Vivere il Sogno Vivere è bello, vivere bene è meglio!!! Diventa fan su Facebook: Tutte le novità da subito VIVERE IL SOGNO!!! 4 semplici passi per la TUA indipendenza finanziaria. (Indipendenza finanziaria)

Dettagli

I PRIMI PASSI NEL NETWORK! MARKETING!

I PRIMI PASSI NEL NETWORK! MARKETING! I PRIMI PASSI NEL NETWORK MARKETING Ciao mi chiamo Fabio Marchione abito in brianza e sono un normale padre di famiglia, vengo dal mondo della ristorazione nel quale ho lavorato per parecchi anni. Nel

Dettagli

TESTO SCRITTO DI INGRESSO

TESTO SCRITTO DI INGRESSO TESTO SCRITTO DI INGRESSO COGNOME NOME INDIRIZZO NAZIONALITA TEL. ABITAZIONE/ CELLULARE PROFESSIONE DATA RISERVATO ALLA SCUOLA LIVELLO NOTE TOTALE DOMANDE 70 TOTALE ERRORI Test Livello B1 B2 (intermedio

Dettagli

Le fondamenta del successo

Le fondamenta del successo 13 October 2014 Le fondamenta del successo Articolo a cura di Nicola Doro - Responsabile Commerciale Ad Hoc Le fondamenta del successo? Responsabilità al 100%! Le persone di successo si assumono il 100%

Dettagli

[NRG] Power Sponsoring Video#5 Trascrizione del video :

[NRG] Power Sponsoring Video#5 Trascrizione del video : [NRG] Power Sponsoring Video#5 Trascrizione del video : "Come essere pagato per generare contatti " Bene, oggi parliamo di soldi, e come farne di più, a partire proprio da ora, nel tuo business. Quindi,

Dettagli

CATEGORIA: POESIA. BERTOLLO GIORGIA Classe 2^A Scuola Media N. Dalle Laste Marostica. Social day 5 aprile 2014

CATEGORIA: POESIA. BERTOLLO GIORGIA Classe 2^A Scuola Media N. Dalle Laste Marostica. Social day 5 aprile 2014 CATEGORIA: POESIA BERTOLLO GIORGIA Classe 2^A Scuola Media N. Dalle Laste Marostica Social day 5 aprile 2014 Saluta il pony e l' asinello prendi la forca ed il rastrello corri a lavorare, è ora di guadagnare!!

Dettagli

IL FILM DELLA VOSTRA VITA

IL FILM DELLA VOSTRA VITA IL FILM DELLA VOSTRA VITA Possibili sviluppi Istruzioni Obiettivo L esercizio fornisce una visione d insieme della vita del partecipante. La foto diventa viva Versione 1 (Esercizio di gruppo) Immaginate

Dettagli

COME AGGIORNARE IL PROPRIO SISTEMA DI CREDENZE

COME AGGIORNARE IL PROPRIO SISTEMA DI CREDENZE 11 November 2014 COME AGGIORNARE IL PROPRIO SISTEMA DI CREDENZE Articolo a cura di Nicola Doro - Responsabile Commerciale Ad Hoc Ti sei mai chiesto perché alcune persone falliscono in tutto quello che

Dettagli

Da questo articolo, consultabile per intero ( clicca qui ), ho tradotto alcuni punti che ritengo illuminanti per ognuno di noi.

Da questo articolo, consultabile per intero ( clicca qui ), ho tradotto alcuni punti che ritengo illuminanti per ognuno di noi. "Successo senza paura nel lavoro e nella vita" di Geshe Michael Roach Da questo articolo, consultabile per intero ( clicca qui ), ho tradotto alcuni punti che ritengo illuminanti per ognuno di noi. Note

Dettagli

Angeli - Voglio Di Piu' Scritto da Joel Lunedì 11 Agosto 2008 01:19

Angeli - Voglio Di Piu' Scritto da Joel Lunedì 11 Agosto 2008 01:19 01 - Voglio Di Piu' Era li', era li', era li' e piangeva ma che cazzo hai non c'e' piu',non c'e' piu',non c'e' piu' e' andato se ne e' andato via da qui Non c'e' niente che io possa fare puoi pensarmi,

Dettagli

Avete mai sentito parlare della corsa del topo?

Avete mai sentito parlare della corsa del topo? Avete mai sentito parlare della corsa del topo? Avete presente il criceto che corre nella ruota fino allo sfinimento tutti i giorni? Beh, forse non ne avete piena consapevolezza ma anche voi, anche noi

Dettagli

Non ho idea se è la prima volta che vedi un mio prodotto oppure se in passato le nostre strade si sono già incrociate, poco importa

Non ho idea se è la prima volta che vedi un mio prodotto oppure se in passato le nostre strade si sono già incrociate, poco importa Benvenuto/a o bentornato/a Non ho idea se è la prima volta che vedi un mio prodotto oppure se in passato le nostre strade si sono già incrociate, poco importa Non pensare di trovare 250 pagine da leggere,

Dettagli

Perché un libro di domande?

Perché un libro di domande? Perché un libro di domande? Il potere delle domande è la base per tutto il progresso umano. Indira Gandhi Fin dai primi anni di vita gli esseri umani raccolgono informazioni e scoprono il mondo facendo

Dettagli

QUESTIONARI PER GENITORI E BAMBINI

QUESTIONARI PER GENITORI E BAMBINI QUESTIONARI PER GENITORI E BAMBINI UISP SEDE NAZIONALE Largo Nino Franchellucci, 73 00155 ROMA tel. 06/43984345 - fax 06/43984320 www.diamociunamossa.it www.ridiamociunamossa.it progetti@uisp.it ridiamociunamossa@uisp.it

Dettagli

Mentore. Rende ordinario quello che per gli altri è straordinario

Mentore. Rende ordinario quello che per gli altri è straordinario Mentore Rende ordinario quello che per gli altri è straordinario Vision Creare un futuro migliore per le Nuove Generazioni Come? Mission Rendere quante più persone possibili Libere Finanziariamente Con

Dettagli

CHE RENDIMENTI È POSSIBILE OTTENERE?

CHE RENDIMENTI È POSSIBILE OTTENERE? CHE RENDIMENTI È POSSIBILE OTTENERE? Se metti in soldi in banca che tasso di interesse ti danno? Il 2% forse. Se compri obbligazioni quale rendimento ti puoi aspettare? Quelle buone e non troppo rischiose

Dettagli

belotti1.indd 1 10/06/11 15:35

belotti1.indd 1 10/06/11 15:35 belotti1.indd 1 10/06/11 15:35 CLAUDIO BELOTTI LA VITA COME TU LA VUOI La belotti1.indd vita come tu 2 la vuoi_testo intero.indd 3 23/05/11 10/06/11 14.02 15:35 la vita come tu la vuoi Proprietà Letteraria

Dettagli

Crea la Mappa per la tua autorealizzazione. di Anthony Robbins

Crea la Mappa per la tua autorealizzazione. di Anthony Robbins di Anthony Robbins Ti sei mai accorto che nella vita esistono cose che, non appena diventano rilevanti per noi, iniziano ad apparirci sempre più spesso? Pensa, ad esempio, all ultima volta che hai desiderato

Dettagli

La nuova adozione a distanza della Scuola. Secondaria di Primo Grado di Merone.

La nuova adozione a distanza della Scuola. Secondaria di Primo Grado di Merone. La nuova adozione a distanza della Scuola Secondaria di Primo Grado di Merone. Riflessione sull Associazione S.O.S. INDIA CHIAMA L' India è un' enorme nazione, suddivisa in tante regioni (circa 22) ed

Dettagli

Introduzione dell autore

Introduzione dell autore Introduzione dell autore Scrivo questo libro nel gennaio del 1998, in pieno boom della Borsa italiana, sapendo che arriverà il tempo in cui i molti che si sono avvicinati a Piazza degli Affari, allettati

Dettagli

Grafico del livello di attività per 90 giorni

Grafico del livello di attività per 90 giorni Grafico del livello di attività per giorni "Gli agenti immobiliari di Successo fanno quello che gli agenti immobiliari normali non amano fare." Salvatore Coddetta. Il lavoro di agente immobiliare è quello

Dettagli

Trovare il lavorochepiace

Trovare il lavorochepiace Trovare il lavorochepiace Perché a molti sembra così difficile? Perché solo pochi ci riescono? Quali sono i pezzi che perdiamo per strada, gli elementi mancanti che ci impediscono di trovare il lavorochepiace?

Dettagli

La dura realtà del guadagno online.

La dura realtà del guadagno online. La dura realtà del guadagno online. www.come-fare-soldi-online.info guadagnare con Internet Introduzione base sul guadagno Online 1 Distribuito da: da: Alessandro Cuoghi come-fare-soldi-online.info.info

Dettagli

PRESENTAZIONE DELLA NUOVA FIAT PANDA

PRESENTAZIONE DELLA NUOVA FIAT PANDA PRESENTAZIONE DELLA NUOVA FIAT PANDA Intervento dell Amministratore Delegato della Fiat, Sergio Marchionne Pomigliano d Arco (NA) - 14 dicembre 2011 h 9:00 Signore e signori, buongiorno a tutti. E un piacere

Dettagli

GIACOMO BRUNO NETWORK MARKETING 3X PARTE 1

GIACOMO BRUNO NETWORK MARKETING 3X PARTE 1 GIACOMO BRUNO NETWORK MARKETING 3X PARTE 1 I 18 Segreti per Avere Successo nel Multi-Level Marketing 2 Titolo NETWORK MARKETING 3X Autore Giacomo Bruno Editore Bruno Editore Sito internet http://www.brunoeditore.it

Dettagli

Seconda parte Trovami

Seconda parte Trovami Seconda parte Trovami Dal diario di Mose Astori, pagina 1 Dovrei iniziare questo diario inserendo la data in cui sto scrivendo, e poi fare lo stesso per ogni capitolo successivo, in modo da annotare il

Dettagli

Come imparare a disegnare

Come imparare a disegnare Utilizzare la stupidità come potenza creativa 1 Come imparare a disegnare Se ti stai domandando ciò che hai letto in copertina è vero, devo darti due notizie. Come sempre una buona e una cattiva. E possibile

Dettagli

TIMSS & PIRLS 2011. Questionario studenti. Field Test. Classe quarta primaria. Etichetta identificativa

TIMSS & PIRLS 2011. Questionario studenti. Field Test. Classe quarta primaria. Etichetta identificativa Etichetta identificativa TIMSS & PIRLS 2011 Field Test Questionario studenti Classe quarta primaria Istituto nazionale per la valutazione del sistema educativo di istruzione e formazione via Borromini,

Dettagli

Come Creare un Guadagno Extra nel 2013

Come Creare un Guadagno Extra nel 2013 Come Creare un Guadagno Extra nel 2013 Tempo di lettura: 5 minuti Marco Zamboni 1 Chi sono e cos è questo Report Mi presento, mi chiamo Marco Zamboni e sono un imprenditore di Verona, nel mio lavoro principale

Dettagli

- 1 reference coded [1,15% Coverage]

<Documents\bo_min_11_M_16_ita_stu> - 1 reference coded [1,15% Coverage] - 1 reference coded [1,15% Coverage] Reference 1-1,15% Coverage ok, quindi tu non l hai mai assaggiato? poi magari i giovani sono più attratti sono più attratti perché

Dettagli

"Gli Elementi del Successo" non sono per Tutti. Sono per te?

Gli Elementi del Successo non sono per Tutti. Sono per te? "Gli Elementi del Successo" non sono per Tutti. Sono per te? Stiamo cercando persone che possano avere successo nel MLM. Come abbiamo fatto noi. E come vogliamo fare ancora quando c'è il "business perfetto

Dettagli

PREMESSA. L idea è che a studiare si impara. E nessuno lo insegna. Non si insegna a scuola e non si può imparare da soli, nemmeno con grande fatica.

PREMESSA. L idea è che a studiare si impara. E nessuno lo insegna. Non si insegna a scuola e non si può imparare da soli, nemmeno con grande fatica. PREMESSA I libri e i corsi di 123imparoastudiare nascono da un esperienza e un idea. L esperienza è quella di decenni di insegnamento, al liceo e all università, miei e dei miei collaboratori. Esperienza

Dettagli

Vediamo dei piccoli passi da fare:

Vediamo dei piccoli passi da fare: L assertività L assertività è una caratteristica del comportamento umano che consiste nella capacità di esprimere in modo chiaro e valido le proprie emozioni e opinioni senza offendere né aggredire l interlocutore.

Dettagli

Reference 1-0,73% Coverage

Reference 1-0,73% Coverage - 1 reference coded [0,73% Coverage] Reference 1-0,73% Coverage Dove ti piacerebbe andare ma anche vivere sì, sì. All interno dell Europa, sicuramente. Però mi piacerebbe vedere anche

Dettagli

Beauty Business Coaching

Beauty Business Coaching Beauty Business Coaching Il trainer del corso Sono Marco Postiglione, mi occupo di formazione alla vendita da più di 15 anni e sono il primo formatore e consulente aziendale (oggi è più di moda dire business

Dettagli

Guida Strategica per gli Imprenditori

Guida Strategica per gli Imprenditori Guida Strategica per gli Imprenditori Scopri la Formula atematica del Business 1 La Tavola degli Elementi del Business Come in qualsiasi elemento in natura anche nel Business è possibile ritrovare le leggi

Dettagli

ESSERE PERSONA, ESSERE GENITORE Il meraviglioso viaggio dell'educare i propri figli

ESSERE PERSONA, ESSERE GENITORE Il meraviglioso viaggio dell'educare i propri figli ESSERE PERSONA, ESSERE GENITORE Il meraviglioso viaggio dell'educare i propri figli Ci sono due cose durature che possiamo lasciare in eredità ai nostri figli: le radici e le ali - W. Hodding Carter II

Dettagli

INTERVISTA a Simona Ciobanu di TERRA MIA 17/12/2007. 1. Da quale insieme di esperienze e di motivazioni nasce la vostra associazione?

INTERVISTA a Simona Ciobanu di TERRA MIA 17/12/2007. 1. Da quale insieme di esperienze e di motivazioni nasce la vostra associazione? INTERVISTA a Simona Ciobanu di TERRA MIA 17/12/2007 1. Da quale insieme di esperienze e di motivazioni nasce la vostra associazione? Nasce nel 1997 per volontà di cittadini stranieri e italiani, come associazione

Dettagli

UN VIAGGIO NEL VOLONTARIATO

UN VIAGGIO NEL VOLONTARIATO Associazione di Volontariato per la Qualità dell Educazione UN VIAGGIO NEL VOLONTARIATO Esplora con noi il mondo del volontariato! con il contributo della con il patrocinio Comune di Prepotto Club UNESCO

Dettagli

Università degli Studi di Genova Anno Accademico 2011/12. Livello A1

Università degli Studi di Genova Anno Accademico 2011/12. Livello A1 Università degli Studi di Genova Anno Accademico 2011/12 COGNOME NOME NAZIONALITA NUMERO DI MATRICOLA FACOLTÀ Completa con gli articoli (il, lo, la, l, i, gli, le) TEST Di ITALIANO (75 MINUTI) 30 gennaio

Dettagli

LISTA DIALOGHI. Non ti aspettavo. di barbara rossi prudente

LISTA DIALOGHI. Non ti aspettavo. di barbara rossi prudente LISTA DIALOGHI Non ti aspettavo di barbara rossi prudente - EST. GIORNO Oggi è 28 maggio? 28 maggio? Sì, forse sì PAOLO: 29 al massimo Come 29? No, 30 PAOLO: Secondo me è 29. Comunque, quanti giorni fa

Dettagli

il tuo servizio di web marketing costa troppo

il tuo servizio di web marketing costa troppo il tuo servizio di web marketing costa troppo LE 20 TECNICHE PIù POTENTI per demolire QUESTA obiezione > Nota del Curatore della collana Prima di tutto voglio ringraziarti. So che ha inserito la tua mail

Dettagli

TEATRO COMUNALE CORSINI. giovedì 28 febbraio 2013

TEATRO COMUNALE CORSINI. giovedì 28 febbraio 2013 TEATRO COMUNALE CORSINI giovedì 28 febbraio 2013 Credo che tutti i ragazzi in questa fase di età abbiamo bisogno di uscire con gli amici e quindi di libertà. Credo che questo spettacolo voglia proprio

Dettagli

Cosa ti puoi aspettare da una relazione di coaching

Cosa ti puoi aspettare da una relazione di coaching Cosa ti puoi aspettare da una relazione di coaching L esperienza del coaching comincia nel momento in cui si decide di iniziare, nel momento in cui si programma la prima sessione, proprio perché la volontarietà

Dettagli

Amore in Paradiso. Capitolo I

Amore in Paradiso. Capitolo I 4 Amore in Paradiso Capitolo I Paradiso. Ufficio dei desideri. Tanti angeli vanno e vengono nella stanza. Arriva un fax. Lo ha mandato qualcuno dalla Terra, un uomo. Quando gli uomini vogliono qualcosa,

Dettagli

Il mistero dei muoni: perché arrivano sulla terra e cosa c entra la relatività del tempo e dello spazio?

Il mistero dei muoni: perché arrivano sulla terra e cosa c entra la relatività del tempo e dello spazio? Il mistero dei muoni: perché arrivano sulla terra e cosa c entra la relatività del tempo e dello spazio? Carlo Cosmelli, Dipartimento di Fisica, Sapienza Università di Roma Abbiamo un problema, un grosso

Dettagli

-------------------------------------------------------------------------------------------------------

------------------------------------------------------------------------------------------------------- pelle su pelle Testo tratto dalle interviste realizzate in occasione della festa del volontariato - Casalecchio di Reno 22 aprile 2013 a cura dell associazione di promozione sociale Gruppo Elettrogeno

Dettagli

CONGRATULAZIONI E BENVENUTO NEL TUO NUOVO BUSINESS Lo scopo di questo training è di introdurti ad un nuovo modello di distribuzione

CONGRATULAZIONI E BENVENUTO NEL TUO NUOVO BUSINESS Lo scopo di questo training è di introdurti ad un nuovo modello di distribuzione CONGRATULAZIONI E BENVENUTO NEL TUO NUOVO BUSINESS Lo scopo di questo training è di introdurti ad un nuovo modello di distribuzione RAGGIUNGERE IL SUCCESSO NON È QUESTIONE DI FORTUNA O CASUALITÀ, MA LA

Dettagli

Ci relazioniamo dunque siamo

Ci relazioniamo dunque siamo 7_CECCHI.N 17-03-2008 10:12 Pagina 57 CONNESSIONI Ci relazioniamo dunque siamo Curiosità e trappole dell osservatore... siete voi gli insegnanti, mi insegnate voi, come fate in questa catastrofe, con il

Dettagli

Le 5 regole per capire DAVVERO come guadagnare da un investimento finanziario

Le 5 regole per capire DAVVERO come guadagnare da un investimento finanziario Le 5 regole per capire DAVVERO come guadagnare da un investimento finanziario Scopri come i grandi investitori hanno posto le basi per il loro successo. Tutto quello che devi assolutamente conoscere prima

Dettagli

GET TEST Test sulle attitudini imprenditoriali

GET TEST Test sulle attitudini imprenditoriali GET TEST Test sulle attitudini imprenditoriali 1 URHM UNIVERSITY BUSINESS SCHOOL GENERL ENTERPRICING TENENCY (GET) TEST 2 INTROUZIONE Il Test è stato progettato per cogliere insieme e misurare un numero

Dettagli

E Penelope si arrabbiò

E Penelope si arrabbiò Carla Signoris E Penelope si arrabbiò Rizzoli Proprietà letteraria riservata 2014 RCS Libri S.p.A., Milano ISBN 978-88-17-07262-5 Prima edizione: maggio 2014 Seconda edizione: maggio 2014 E Penelope si

Dettagli

Scopri il piano di Dio: Pace e vita

Scopri il piano di Dio: Pace e vita Scopri il piano di : Pace e vita E intenzione di avere per noi una vita felice qui e adesso. Perché la maggior parte delle persone non conosce questa vita vera? ama la gente e ama te! Vuole che tu sperimenti

Dettagli

Mario Basile. I Veri valori della vita

Mario Basile. I Veri valori della vita I Veri valori della vita Caro lettore, l intento di questo breve articolo non è quello di portare un insegnamento, ma semplicemente di far riflettere su qualcosa che noi tutti ben sappiamo ma che spesso

Dettagli

Silvio Trivelloni, maratoneta: la testa è il vero motore del nostro corpo

Silvio Trivelloni, maratoneta: la testa è il vero motore del nostro corpo Silvio Trivelloni, maratoneta: la testa è il vero motore del nostro corpo Matteo SIMONE Silvio Trivelloni sceglie l Atletica Leggera alla scuola media con il Concorso Esercito Scuola e poi diventa un Atleta

Dettagli

Come Creare un Guadagno Extra nel 2013

Come Creare un Guadagno Extra nel 2013 Come Creare un Guadagno Extra nel 2013 Tempo di lettura: 5 minuti Marco Zamboni 1 Chi sono e cos è questo Report Mi presento, mi chiamo Marco Zamboni e sono un imprenditore di Verona, nel mio lavoro principale

Dettagli

IL COUNSELING NELLE PROFESSIONI D AIUTO

IL COUNSELING NELLE PROFESSIONI D AIUTO IL COUNSELING NELLE PROFESSIONI D AIUTO Obiettivi: Conoscere le peculiarità del counseling nelle professioni d aiuto Individuare le abilità del counseling necessarie per svolgere la relazione d aiuto Analizzare

Dettagli

OPERARE IN BORSA UTILIZZANDO LE MEDIE MOBILI, I CICLI E I CANALI

OPERARE IN BORSA UTILIZZANDO LE MEDIE MOBILI, I CICLI E I CANALI OPERARE IN BORSA UTILIZZANDO LE MEDIE MOBILI, I CICLI E I CANALI www.previsioniborsa.net di Simone Fanton (trader indipendente) Disclaimer LE PAGINE DI QUESTO REPORT NON COSTITUISCONO SOLLECITAZIONE AL

Dettagli

NEMO (NEuroMuscular Omnicentre)

NEMO (NEuroMuscular Omnicentre) NEMO (NEuroMuscular Omnicentre) A MULTI-SPECIALTY CLINICAL CENTRE FOR NEUROMUSCULAR DISEASES Dott.ssa Gabriella Rossi Psicologa Milano, 28/10/2011 Fortemente voluto da UILDM e AISLA, per contrastare il

Dettagli

Brand Il primo corso per gli imprenditori che vogliono imparare l arma segreta del Brand Positioning Introduzione

Brand Il primo corso per gli imprenditori che vogliono imparare l arma segreta del Brand Positioning Introduzione Il primo corso per gli imprenditori che vogliono imparare l arma segreta del Brand Positioning Un corso di Marco De Veglia Brand Positioning: la chiave segreta del marketing Mi occupo di Brand Positioning

Dettagli

unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B.

unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B. A. Ignone - M. Pichiassi unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B. A B 1. È un sogno a) vuol dire fare da grande quello che hai sempre sognato

Dettagli

Maschere a Venezia CAP I

Maschere a Venezia CAP I Maschere a Venezia 7 CAP I In un pomeriggio di fine marzo Altiero Ranelli, un giovane giornalista de Il Gazzettino di Venezia, entra nell ufficio del direttore. - Ho una grande notizia. - grida contento.

Dettagli

GRUPPO SCOUT MELEGNANO 1

GRUPPO SCOUT MELEGNANO 1 GRUPPO SCOUT MELNANO 1 PROGETTO EDUCATIVO 2011 2014 Cos è il Progetto Educativo Il progetto educativo è uno strumento per la comunità capi utile a produrre dei cambiamenti nel gruppo scout. E stato pensato

Dettagli

attività Camminare insieme Il ruolo dei genitori nel momento della scelta formativa dei propri figli

attività Camminare insieme Il ruolo dei genitori nel momento della scelta formativa dei propri figli QUADERNO DI LAVORO PER I GENITORI attività Camminare insieme Il ruolo dei genitori nel momento della scelta formativa dei propri figli Percorso per genitori di studenti/studentesse in uscita dalla scuola

Dettagli

Rendite da 32.400 al mese!

Rendite da 32.400 al mese! Giacomo Bruno Rendite da 32.400 al mese! NOTA: puoi ripubblicare gratis questo ebook sul tuo sito o blog, a patto di non modificare il testo, nè l'autore. Mandalo gratis ai tuoi amici. Puoi modificare

Dettagli

ESSERE FELICI E MEGLIO!

ESSERE FELICI E MEGLIO! ESSERE FELICI E MEGLIO! I 5 MOTIVI PER ESSERLO di Carla Favazza Questo manuale contiene materiale protetto dalle leggi sul Copyright nazionale ed internazionale. Qualsiasi riproduzione senza il consenso

Dettagli