Incontri TCD 1. Incontri. Parliamo - Incontri a. Collega i disegni con i titoli. anni ballano ancora. matrimoniali, luogo ideale per trovare

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Incontri TCD 1. Incontri. Parliamo - Incontri a. Collega i disegni con i titoli. anni ballano ancora. matrimoniali, luogo ideale per trovare"

Transcript

1 Pariamo - a. Coega i disegni con i titoi. a. b. c. d. e. Si incontrano baando e dopo 50 anni baano ancora Sempre più numerose e agenzie matrimoniai, uogo ideae per trovare anima gemea Principe azzurro cercasi via web Lo sport aiuta i timidi Copo di fumine in treno b. Ti vengono in mente atri modi per conoscere nuove persone? Parane con un compagno. TCD 2 Ascoto - Lasciamo stare che è megio! a. Chiudi i ibro, ascota i diaogo e poi confrontati con un compagno. b. Riascota a conversazione e rispondi ae domande. Di che cosa si amenta Veronica? Secondo te come si è comportato i ragazzo? 8 LEZIONE

2 TCD 3 Z Rifettiamo - Passato prossimo dei verbi servii G 4.2 a. Ascota ancora i diaogo e competa e frasi con i verbi mancanti coniugati a passato prossimo. Aora, Veronica, com incontro? Racconta! Lasciamo stare va, che è megio! un disastro! Perché? Che? Dunque, appuntamento era ae sette. Io che forse voeva prendere un aperitivo, o fare una passeggiata, e invece niente, andare subito a mangiare. [...] Comunque, appena si è messo a teefonare. Lì? In pizzeria? Sì. E così a teefono per mezz ora e io ì ad aspettare... [...] Ha parato tutto i tempo di avoro, e bevuto per tre e aa fine non mi ha neanche invitato. No! pagare tu? b. Competa o schema inserendo e frasi con i verbi voere e dovere che trovi ne testo dea conversazione. VOLERE DOVERE AVERE Maria ha vouto mangiare i geato dopo cena. ESSERE Ieri sono dovuto restare a casa per studiare. Perche non siete potuti venire aa festa? POTERE Non hanno potuto pagare i conto perché non avevano abbastanza sodi. c. Quando i passato prossimo di un verbo è costruito con un verbo servie, da che cosa dipende a sceta de ausiiare? Parane con un compagno. 4 Esercizio Orae - Ho dovuto pagare io! - STUDENTE A Lavora con un compagno. A turno, prima fai una domanda daa tua ista, B deve scegiere una risposta nea sua ista e rispondere usando i passato prossimo con un verbo servie. Poi scambiatevi i ruoi: ascota a domanda di B, scegi a risposta nea tua ista e rispondi usando i passato prossimo con un verbo servie. Es: Domanda deo studente B Chi ha pagato a cena? Perché Leo non è venuto aa festa? Perché sei rimasto/a a casa? Dove sono andati in vacanza i tuoi figi? Cosa ha organizzato Pia per a sua festa? Ma Cara ha troppi ibri! Risposta deo studente A Dovere pagare io, perché nessuno aveva i sodi. Ho dovuto pagare io, perché nessuno aveva i sodi. Sì, ma ieri dovere chiamare i tecnico. Dovere pagare io, perché nessuno aveva i sodi. Dovere partire in ritardo perché Tina è arrivata tardi. Perché era così ubriaco che non potere guidare. Perché avevo una forte emicrania e non potere uscire. LEZIONE 9

3 4 Esercizio Orae - Ho dovuto pagare io! - STUDENTE B Lavora con un compagno. A turno, prima ascota a domanda di A, scegi a risposta nea tua ista e rispondi usando i passato prossimo con un verbo servie. Poi scambiatevi i ruoi: fai una domanda daa tua ista, A deve scegiere una risposta nea sua ista e rispondere usando i passato prossimo di un verbo servie. Es: Domanda deo studente A Perché Leo non è venuto aa festa? Risposta deo studente B Perché era così stanco che non potere uscire. Perché era così stanco che non è potuto uscire. 5 Chi ha pagato a cena? Perché non sei andato/a aa festa? Quando siete partiti? Funziona i computer oggi? Perché Paoo è tornato a casa in taxi? Voere andare a Parigi perché studiano francese. Voere invitare i suoi amici a cena. Perché stavo così mae che non potere andare a avoro. Si, infatti dovere comprare un atra ibreria. Perché era così stanco che non potere uscire. Lettura - Un panino, una coca e a. I testo seguente è tratto da romanzo Amore mio infinito deo scrittore Ado Nove, uno degi scrittori dea nuova scena etteraria itaiana. Ado Nove usa un inguaggio particoare, quasi senza punteggiatura. Così stavo andando in metropoitana mi è venuta fame sono andato da McDonad s a mangiare un McBacon sono sceso in piazza Cordusio. Ero in coda e eggevo. Quando sono arrivato aa cassa, c era una ragazza. Non riuscivo più a capire che panino voevo ero in Piazza Cordusio in uno dei due McDonad s nevicava a sera de giorno dea mia aurea con intenzione di mangiare un McBacon è arrivato i mio turno aa cassa numero 3. Lei mi ha guardato mi ha detto ciao io e ho detto un Kingbacon una Coca ei ha sorriso mi ha corretto ha detto McBacon io non riuscivo a staccare gi occhi dai suoi. E mi sono fatto coraggio ho continuato e ho detto che voevo anche e patatine fritte piccoe tanto per guadagnare quache secondo rimanere ì ei diventando più professionae, mi ha detto che aora in effetti mi conveniva prendere i menu perché così potevo risparmiare quasi duemia ire McBacon patatine bibita e mi piaceva moto come diceva duemia ire e anche come diceva menu patatine bibita e ho detto sì va bene i menu da ottomianovecento. (...) a ragazza è ritornata con e patatine a Coca me i ha messi su vassoio ho etto a targhetta sua camicia si chiamava Gianna e ho dato i sodi mi ha chiesto se voevo a sasa mi ha dato i resto o scontrino e ho detto di sì anche se non avevo mai preso né a ketchup né a maionese speciamente da McDonad s dove a posto dea maionese ti danno a sasa per e patate che è una maionese grassa modificata con dei pezzettini verdi, una specie di verdure. Così, abbiamo iniziato a parare. Io avevo i vassoio in mano. Lei stava chiudendo i coperchio dea Coca. Le ho detto che a maionese di Burghy era moto più buona che aveva gi occhi rotondi ei ancora ha sorriso ha detto che tra cinque minuti avrebbe finito di avorare, se voevo potevo aspettara mi sembrava tutto strano, a mia vita ho sorriso, e avrei vouto dire che aspettavo da tutta a vita. (da Amore mio infinito, di A. Nove) 0 LEZIONE

4 b. Cerca ne testo e paroe che corrispondono ae definizioni eencate qui sotto. Le definizioni sono in ordine. 6 Bisogno, vogia di mangiare Fia di persone Macchina che nei negozi contiene e registra i sodi Non ero capace, non potevo Titoo di studio che ottieni quando finisci università Ha riso in sienzio e eggermente Era utie e vantaggioso per me Spendere pochi sodi Oggetto che un impiegato porta sua camicia dove è scritto i suo nome Differenza tra i prezzo di quacosa e i sodi pagati per comprara Bigietto che ricevi quando compri una cosa, per provare acquisto Oggetto che si usa per coprire scatoe, etc. Rifettiamo - Passato prossimo e imperfetto Ne brano precedente sono presenti dei verbi a passato prossimo e a imperfetto. fame ZG 4.3 PASSATO PROSSIMO mi è venuta fame sono andato da McDonad s sono arrivato aa cassa è arrivato i mio turno aa cassa numero 3. Lei mi ha guardato, mi ha detto ciao io e ho detto un Kingbacon una Coca, ei ha sorriso IMPERFETTO stavo andando in metropoitana ero in coda e eggevo c era una ragazza ero in Piazza Cordusio nevicava io non riuscivo a staccare gi occhi dai suoi Leggi a coonna dei verbi a passato prossimo e poi quea dei verbi a imperfetto. Secondo te perché autore ha sceto di usare questi tempi de passato? Prova a spiegare che cosa vuoe esprimere con i passato prossimo e con imperfetto. Passato prossimo Imperfetto LEZIONE

5 7 Esercizio scritto - Riscrittura a passato prossimo e imperfetto Riscrivi i seguente brano cambiando i verbi da presente a passato prossimo e a imperfetto. Una sera esco da casa dea mia ragazza. Sono stanco. La strada verso casa è unga, da Capo Posiipo a Savator Rosa, quasi un viaggio da una parte a atra di Napoi. Vado verso a fermata de autobus. C è vento, fogie e cartacce vengono sospinte su asfato. Una bea una rispende su mare. Vicino aa fermata, c è un ragazzo seduto. Quando mi vede si aza e mi chiede con un esitante itaiano: Ma gi autobus passano qui, ora? Cominciamo a parare: è deo Sri Lanka, ne suo paese studia matematica ma in Itaia avora nee case dei ricchi, fa i domestico. Poi arriva un atro ragazzo. Chiede una sigaretta e notizie sui bus; ci scambiamo informazioni sue nostre destinazioni e finamente arriva autobus. (adattato da Una sera sono uscito da casa dea mia ragazza. Ero stanco Pariamo - Un panino, una coca e... Come continua a storia tra Matteo (così si chiama i protagonista de racconto) e Gianna? Parane con un compagno. 9 Scriviamo - Messaggeria di Cupido Leggi questo messaggio, tratto da bog di Libero WebLove. Immagina di essere uno dei due protagonisti e scrivi una mai ad un amico dove racconti come è continuata a storia. Ne 2002 mi sono iscritta aa Messaggeria di Cupido e così un giorno... mi è arrivato un messaggio... ho risposto e da ì... fiumi di paroe, mai interminabii e interminabii teefonate. Dopo sei mesi incontro... io non riuscivo a guardaro negi occhi,... eravamo innamorati... ma... ui era sposato... Da ì promesse di un futuro insieme, incontri candestini, fino a quando non decide di asciare a mogie... e da ì inizio e a fine dea nostra storia. Diavoetta LEZIONE

6 0 Lettura - Webmania: un concorso etterario a. I testo seguente ha partecipato a Webmania, un concorso etterario che ha obiettivo di esporare i rapporto tra i giovani e i inguaggi dee nuove tecnoogie e di vaorizzare i ruoo de Web, come stimoo per a comunicazione. Mi chiamo Matteo, ho 8 anni e studio a Liceo. Ho un motorino, un cane di nome Gianduia e una coezione di bottigie di birra vuote. Mio babbo ha i baffi e una coezione di vinii degi anni 60; io scarico a musica da Internet e non sono mai riuscito a condividere a sua passione. Anche mia mamma ha i baffi, ma cerca di tenere nascosta a cosa, e piace pensare di tenersi informata guardando a tivù. Io eggo e notizie su sito de ANSA e poi vado a vedere cosa ne scrivono negi atri paesi, consutando gratis i siti dei maggiori quotidiani esteri. Lei mi sgrida perché devo studiare e smettere di sprecare i mio tempo davanti a computer. Mio frateo ha 30 anni, una aurea ottenuta o scorso mese e va ae sfiate contro i G8. Fa tanto aternativo ma poi si compra e magie firmate e gi infradito a 80 euro nei Centri Commerciai. Io ho ordinato su un sito e BackSpot SneaKers, scarpe no ogo e no profit reaizzate per contrastare i monopoio dea Nike. Sono più bee dee sue e costano anche di meno. Amo Internet e Googe è i mio oracoo. Frequento mote comunità virtuai, ho diversi nomi, tante personaità e mi diverto un sacco. Quando chatto uso o pseudonimo di Stardust. Mia mamma è terrorizzata daa Minaccia Mussumana (con due S, che servono da rafforzativo). Io paro spesso con Ibrahim, che vive in Medio Oriente e prega cinque vote a giorno, ma non mi sembra proprio un tipo capace di spaventare quacuno. Passa i tempo a pensare ae ragazze e a cercare di indovinare che faccia hanno sotto i veo. Mi ha dato a ricetta dei Kubbeh, e io gi ho insegnato a preparare a pizza. Non mi ha ancora detto come gi è venuta. Sono i moderatore di un Forum sui fumetti e i cartoni animati giapponesi. Io e gi atri utenti dea comunità scarichiamo i cartoni dai programmi peer to peer e poi i traduciamo nea nostra ingua. Moti hanno già i sottotitoi in ingese. Su forum ci scambiamo i cartoni tradotti, i ink più interessanti. Spesso arrivano degi utenti esterni, che ci fanno i compimenti per i nostro avoro. Scusate, ora devo andare: mio babbo non ha piacere che io stia troppo tempo davanti ao schermo, e sta urando - come a soito - che questa casa non è un internet point. Adesso vado a parare un po con oro atrimenti si sentono escusi e mi dicono che sto diventando autistico perché sono sempre chiuso in me stesso e non imparo mai ad interagire con gi atri. ;-) (da Federica Zamagna - b. Secondo te che cosa pensano di Matteo suo frateo e i suoi genitori? Definiresti Matteo un ragazzo socievoe? c. In che senso secondo te questo testo rappresenta i rapporto tra i giovani e i inguaggi dee nuove tecnoogie? E in che senso vaorizza i ruoo de web? LEZIONE 3

7 Rifettiamo - Pronomi diretti, indiretti e rifessivi a. Cerca ne testo tutti i pronomi diretti, indiretti e rifessivi. ZG Quanti sono? b. Inserisci neo schema e frasi che contengono i pronomi che hai trovato, e scrivi a cosa fanno riferimento i pronomi, come ne esempio. Pronomi diretti Pronomi indiretti Pronomi rifessivi e ( = a ei, aa mamma) piace pensare di tenersi informata. 2 Esercizio orae - Mi chiamo Matteo... - STUDENTE A Lavora con un compagno. A turno, prima fai una domanda daa tua ista, B deve scegiere a risposta nea sua ista e formuare una frase usando un pronome. Poi scambiatevi i ruoi: ascota a domanda di B, scegi a risposta nea tua ista e rispondi usando un pronome. Es: Domanda deo studente B Da dove scarica a musica Matteo? I frateo di Matteo compra gi infradito. Dove? Aa mamma di Matteo piace quacosa. Cosa? Perché a mamma sgrida Matteo? Dove ha comprato Matteo e sue scarpe? Matteo ha insegnato a Ibrahim a fare quacosa. Cosa? Risposta deo studente A Internet La scarica da Internet. pensare ae ragazze programmi peer to peer Internet sito de Ansa non interagisce con gi atri 4 LEZIONE

8 2 Esercizio orae - Mi chiamo Matteo... - STUDENTE B Lavora con un compagno. A turno, prima ascota a domanda di A, scegi a risposta nea tua ista e formua una frase usando un pronome. Poi scambiatevi i ruoi: fai una domanda daa tua ista, A deve scegiere una risposta nea sua ista e rispondere usando un pronome. Es: Domanda deo studente A I frateo di Matteo compra gi infradito. Dove? Risposta deo studente B centri commerciai Li compra nei centri commerciai. 3 Da dove scarica a musica Matteo? Dove egge e notizie Matteo? Che cosa dicono i genitori a Matteo? A Ibrahim piace pensare a quacosa. A cosa? Da dove scarica i cartoni Matteo? Esercizio scritto - Riscrittura: passato prossimo, imperfetto e pronomi Riscrivi i testo cambiandoo daa prima aa terza persona singoare. a pizza sito Internet centri commerciai tenersi informata con a TV non studia abbastanza Così stavo andando in metropoitana mi è venuta fame sono andato da McDonad s a mangiare un McBacon sono sceso in piazza Cordusio. Ero in coda e eggevo. Quando sono arrivato aa cassa, c era una ragazza. (...) Lei mi ha guardato mi ha detto ciao io e ho detto un Kingbacon una Coca ei ha sorriso mi ha corretto ha detto McBacon io non riuscivo a staccare gi occhi dai suoi. (...) E mi sono fatto coraggio ho continuato e ho detto che voevo anche e patatine fritte piccoe tanto per guadagnare quache secondo rimanere ì ei diventando più professionae, mi ha detto che aora in effetti mi conveniva prendere i menu perché così potevo risparmiare quasi duemia ire McBacon patatine bibita e mi piaceva moto come diceva duemia ire. Così stava andando in metropoitana LEZIONE 5

9 4 Esercizio orae - Una storia d amore? Lavora con un compagno, metti in ordine i disegni e inventa una storia. 6 LEZIONE

10 TCD 2 5 Ascoto - Eri piccoa così di Fred Buscagione a. Adesso ascota a canzone Eri piccoa così di Fred Buscagione e inserisci i participi passati mancanti. T ho veduta. T ho seguita. T ho fermata. T ho. Eri piccoa, piccoa, piccoa. Così. M hai. Hai taciuto. Ho pensato Beh, son. Eri piccoa, piccoa, piccoa. Così. Poi, è i nostro foe amore che ripenso ancora con terrore. M hai stregato. T ho creduta. L hai, t ho. Eri piccoa, piccoa, piccoa. Sì, così. T ho viziata. Coccoata: atte, burro, marmeata. Eri piccoa, piccoa, piccoa. Così. Che cretino sono, anche i gatto m hai. Ma eri piccoa. Eh, già. Piccoa, piccoa. Così. Tu fumavi mie sigarette, io facevo i grano co tresette. Poi un giorno m hai piantato per un tipo svaporato. T ho. T ho scovato. L ho guardato. S è squagiato. Quattro schiaffi t ho servito. Tu m hai Disgraziato. La pistoa m hai puntato. Eh... Ed un copo m hai sparato. Ah, sì. Eh. Spara! Spara! E spara! E pensare che eri piccoa, ma piccoa, tanto piccoa. Così. b. A quai espressioni dea canzone corrispondono e frasi seguenti? Non hai detto niente. Guadagnavo i sodi giocando a carte. M hai asciato per un uomo poco interessante. T ho trovato Se ne è andato immediatamente c. La canzone di Fred Buscagione è diversa daa storia che hai raccontato? Se sì, quae preferisci e perché? Parane con un compagno. LEZIONE 7

11 Caffè cuturae PER FARCI UN IDEA Lavorare con entezza Gi itaiani si votano a. Le immagini rappresentano comportamenti normai per un itaiano che a uno straniero potrebbero sembrare inappropriati. Quai? Discutine con i compagni e con insegnante. b. Quai tra questi comportamenti sarebbero inappropriati per te? CON OCCHI DI STRANIERO CAROL D. si divide tra Minneapois e Roma. Ha pubbicato due romanzi e insegna scrittura creativa. I suo utimo romanzo, The Queen s Soprano, narra e vicende di una giovane cantante nea Roma barocca. Convenzioni sociai e buone maniere Sebbene gi itaiani siano moto toeranti verso gi stranieri, un visitatore che non si preoccupi di capire e differenze cuturai e comportamentai rischia di commettere dee gaffe, forse anche di offendere i suoi nuovi amici itaiani. Prima di tutto si rischia di offendere gi itaiani se si tratta Itaia come casa propria. Ricordo i mio primo giorno in una scuoa di ingua itaiana. Due studenti americani sono arrivati con i cappeini rovesciati e a coca-coa in mano, e appena 2 si sono seduti si sono toti e scarpe. Gi atri studenti erano evidentemente offesi da questo modo di trattare a casse come i proprio soggiorno. Ci sono anche differenze ne modo di stringere amicizie. Noi americani tendiamo a fare amicizia veocemente, e amiamo riveare particoari intimi dea nostra vita, mentre gi itaiani sono poco incini 3 a riveare fatti personai e sono più cauti ne creare nuovi rapporti d amicizia. Per noi a profondità di un amicizia si misura sua profondità dei segreti, che ci confessiamo. Da moti itaiani i veoce approccio confessionae americano è spesso percepito come faso, nevrotico o peggio curiosamente ingenuo e presuntuoso. Anche a diversa concezione de tempo può causare maintesi 4. Per noi americani i Sauti e baci tempo è denaro, ci preoccupiamo di non perdere tempo o di fare buon uso de tempo. Non capiamo quanto i tempo sia per noi una merce 5 finché non ci imbattiamo 6 in una cutura, come quea itaiana, in cui non ha a stessa funzione. Se sei invitato a cena per e 8, per esempio, è perfettamente accettabie arrivare ae 8:30. Anzi, un amico itaiano mi ha detto che se si arriva a casa di quacuno esattamente a ora fissata, si è percepiti come pignoi 7. Mi ha consigiato di arrivare sempre con ameno 5 minuti di ritardo. Un atra fonte di maintesi è a diversa percezione deo spazio fisico. Per esempio, in un cinema un americano quasi sempre ascerà dei posti vuoti tra sé e un estraneo 8, mentre un itaiano gi si siederà accanto senza pensarci due vote. La differenza riguarda anche i modo di guardare. In America c è un vecchio detto: It s not poite to stare. In Itaia o sguardo è una forma di comunicazione. La gente guarda in modi che a un americano sembrano aggressivi o sensuai, e che invece esprimono soo un abitudine cuturae. Infine i modo forse più ovvio in cui americani e itaiani rischiano di non comprendersi è uso de tu e de Lei. Mi ha sorpreso scoprire che una mia amica itaiana desse ancora de Lei aa suocera con cui abitava da moti anni. Quando e ho chiesto perché o facesse mi ha detto che era una forma di rispetto. Rispetto e buone maniere sono ancora vaori importanti nea società itaiana, e se si è in dubbio, megio sbagiare rivogendosi 9 ae persone formamente, così ameno si mostrerà considerazione per un paese di cui si è ospiti. backwards; 2 as soon as; 3 incined; 4 misunderstandings; 5 commodity; 6 we bump into; 7 fussy; 8 stranger; 9 to address, speak to. Leggendo articoo di Caro, quai usi e abitudini degi itaiani pensi che ti affascinerebbero e a quai invece faresti fatica ad adattarti? 8 LEZIONE

12 NOTIZIE DALL ITALIA I piacere di essere itaiani Caro Beppe, cari Itaians, abito a Londra da poco tempo. Sono arrivato a settembre 2003 come matricoa in un università ondinese. Ero entusiasta di tutto ciò che era ingese: uova, pancetta e fagioi a coazione, cena ae sei, birre di quaità, sadi di gennaio, maggiore riservatezza e femma 2, cibi pronti, integrazione etnica, e tanto atro ancora. Dopo un anno di esperimenti ho subito una eggera crisi d identità. Mi sono reso conto che acuni aspetti de essere ingese non mi piacevano moto. Ha contribuito moto a convivenza con due studentesse (ingesi purissime), dee quai una mi ha detto di essere stata in Itaia. Dee mote sue impressioni una mi ha copito: non e erano piaciuti gi itaiani. Mi ha detto che ei e a sua amica erano state harassed, perché, testuamente 3 : Continuavano a guardarci, e ogni tanto un ragazzo quasiasi s avvicinava facendo domande. Non so se e mie risate abbiano offesa o meno, però questo mi ha fatto rifettere, e ho finamente scoperto a beezza de tipico, forse stereotipato carattere itaiano: aperto, poco incine a sottinteso 4, coraggioso, azzardato 5 e profondamente feice di vivere. Ho apprezzato anche tratti comportamentai come farsi i sugo per a pasta da sé piuttosto che 6 compraro pronto. In quaunque situazione ci troviamo, specie a estero, credo che dovremmo adattarci per quanto possibie agi usi e costumi ocai, però conservare ne cuore e nei nostri comportamenti una traccia distintiva, che ricordi a noi ed indichi ad atri che siamo orgogiosi dea nostra identità. Domani farò coazione con uova e pancetta e berrò ager a pub, ma parerò apertamente coi miei amici e magari chiederò a quache bea ragazza Come ti chiami? Senza riservatezza e subtety ingesi. Luca La sindrome de espatriato Save a tutti, eggo Itaians da moto tempo, ma è a prima vota che mi sono convinto a scrivere. Vivo a Monaco di Baviera da 5 anni e anche io, come tanti atri Itaians, vivo sentimenti moto contrastanti nei confronti de nostro caro Bepaese. In particoare credo di essere affitto ormai cronicamente da mae de espatriato, che consiste neo star mae sia ne paese che ci ospita sia in queo di origine. Indubbiamente Monaco offre una serie di vantaggi pratici che rendono a vita più gradevoe 7 : mezzi pubbici funzionanti in modo impeccabie, piste cicabii 8 ovunque, servizi moto sviuppati per i portatori di handicap, moti spazi verdi, criminaità praticamente assente e così via. Però umanità, i caore, i sorrisi dea gente, io qui proprio non i ho trovati! Giro per e strade e mi sembra tutto così terribimente puito, quasi asettico, senza emozione. Non si sentono cani abbaiare 9, non si vedono per strada bambini giocare a paone. E poi questi tedeschi io i trovo così burberi 0, attaccati infessibimente aa oro discipina, come quando i conducente de autobus ti chiude a porta su naso perché sei arrivato con un attimo di ritardo o i panettiere si rifiuta di farti entrare 0 secondi dopo orario di chiusura. Eppure quando torno a Napoi tutto finisce per darmi fastidio. Daa sporcizia per e strade, a traffico disordinato, a inefficienza degi uffici amministrativi, aa scarsità di mezzi pubbici, a rumore dei cacson. Non mi ci sento più a casa, sono come un turista rompiscatoe 2 che non fa atro che criticare! È senza dubbio vero che partendo ci si arricchisce 3 moto, ma è atrettanto 4 vero che questo non sempre è fonte di feicità. Michee first-year student; 2 phegmatic character, as in Engish reserve; 3 in her words; 4 understatement; 5 audacious; 6 rather than; 7 peasant; 8 bicyce paths; 9 to bark, barking; 0 grumpy; Just the same; 2 bothersome; 4 one becomes richer; 4 equay. In quai aspetti e esperienze e e opinioni di Luca e Michee ti sembrano simii e in quai invece ti sembrano differire? L ITALIA IN RETE BEPPE SEVERGNINI scrive per i Corriere dea Sera da 995, e da 998 conduce Itaians (www.corriere.it/severgnini), i più frequentato forum on-ine de giornaismo itaiano. È stato corrispondente in Itaia per The Economist da 996 a Ne 2004 è stato votato European Journaist of the Year. Itaians I sistema più competo per a ricerca di immagini su Web. Digita Itaians ne motore di ricerca di Googe Itaia e espora i forum di Beppe Severgnini o atri siti di itaiani ne mondo. Cerca atre testimonianze di itaiani a estero per farti un idea migiore di come questi espatriati guardano a Itaia e de modo in cui si confrontano con a cutura de paese che i ospita. LEZIONE 9

VOLUME 2 CAPITOLO 5 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ...

VOLUME 2 CAPITOLO 5 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ... VOLUME 2 CAPITOLO 5 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE LA POPOLAZIONE 1. Paroe per capire Aa fine de capitoo scrivi i significato di queste paroe nuove: popoazione... uogo di provenienza... immigrato...

Dettagli

1 Consiglio. Esercizi. Per studiare scegli un posto tranquillo e piacevole. Non imparare più di 8 vocaboli alla volta, ma ripetili spesso.

1 Consiglio. Esercizi. Per studiare scegli un posto tranquillo e piacevole. Non imparare più di 8 vocaboli alla volta, ma ripetili spesso. 1 Consigio Per studiare scegi un posto tranquio e piacevoe. Non imparare più di 8 vocaboi aa vota, ma ripetii spesso. 1 Separa e ettere e metti a punteggiatura. Avrai 6 mini-diaoghi. 1. Comestainonc èmaeetu

Dettagli

Hai voglia di uscire?

Hai voglia di uscire? UNITÀ Competate e frasi con gi avverbi di quantità. Sono stanchi: hanno dormito. 2 Sono già stati in diversi Paesi: viaggiano. 3 Mi fa mae a pancia, forse ieri sera ho mangiato. Ti ha aspettato, poi è

Dettagli

Guardate e ascoltate. Ascoltate e guardate la foto.

Guardate e ascoltate. Ascoltate e guardate la foto. Guardate e ascotate. Ascotate e guardate a foto. Buongiorno, signora! Buongiorno, signor Cervi. Arrivederci! Ciao, Chiara! Ciao! Ciao, Gianni, come stai? Buongiorno, signor Menchi! Ciao, Michee, come va?

Dettagli

- 1 reference coded [1,15% Coverage]

<Documents\bo_min_11_M_16_ita_stu> - 1 reference coded [1,15% Coverage] - 1 reference coded [1,15% Coverage] Reference 1-1,15% Coverage ok, quindi tu non l hai mai assaggiato? poi magari i giovani sono più attratti sono più attratti perché

Dettagli

1/ ; 2/ ; 3/ ; 4/ ; 5/ ; 6/.

1/ ; 2/ ; 3/ ; 4/ ; 5/ ; 6/. I n c o n t r i Dialogo scombinato Riordina il dialogo. Le frasi -6 sono nell ordine esatto.. Ti ricordi la ragazza che ho incontrato durante il viaggio a Praga? 2. Beh, comunque, non ci crederai, stamattina

Dettagli

1 Consiglio. Esercizi 1 1

1 Consiglio. Esercizi 1 1 1 Consiglio Prima di andare a dormire scrivi cinque parole italiane che ti interessano. La mattina dopo, prima di alzarti, cerca di ricordarti le parole scritte la sera prima. 1 Animali Fai il cruciverba.

Dettagli

Università degli Studi di Genova Anno Accademico 2011/12. Livello A1

Università degli Studi di Genova Anno Accademico 2011/12. Livello A1 Università degli Studi di Genova Anno Accademico 2011/12 COGNOME NOME NAZIONALITA NUMERO DI MATRICOLA FACOLTÀ Completa con gli articoli (il, lo, la, l, i, gli, le) TEST Di ITALIANO (75 MINUTI) 30 gennaio

Dettagli

DOLCI RICORDI - Adattamento e riduzione -

DOLCI RICORDI - Adattamento e riduzione - PROVA DI ITALIANO DOLCI RICORDI - Adattamento e riduzione - Molti anni fa vivevo con la mia famiglia in un paese di montagna. Mio padre faceva il medico, ma guadagnava poco perché i suoi malati erano poveri

Dettagli

Mafia, amore & polizia

Mafia, amore & polizia 20 Mafia, amore & polizia -Ah sì, ora ricordo... Lei è la signorina... -Francesca Affatato. -Sì... Sì... Francesca Affatato... Certo... Mi ricordo... Lei è italiana, non è vero? -No, mio padre è italiano.

Dettagli

1. Completa le frasi con l imperfetto e il passato prossimo dei verbi tra parentesi.

1. Completa le frasi con l imperfetto e il passato prossimo dei verbi tra parentesi. Nome studente Data TEST DI AMMISSIONE AL LIVELLO B1.1 (Medio 1) 1. Completa le frasi con l imperfetto e il passato prossimo dei verbi tra parentesi. Es. Ieri sera non ti (noi-chiamare) abbiamo chiamato

Dettagli

LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO

LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO Sono arrivata in Italia in estate perché i miei genitori lavoravano già qui. Quando ero in Cina, io e mia sorella Yang abitavamo con i nonni, perciò mamma e papà erano tranquilli.

Dettagli

- 1 reference coded [0,86% Coverage]

<Documents\bo_min_9_M_18_ita_stu> - 1 reference coded [0,86% Coverage] - 1 reference coded [0,86% Coverage] Reference 1-0,86% Coverage E le altre funzioni, le fotografie, o, non so le altre cose che può offrire il cellulare sono cose che

Dettagli

Vivere in città. Città Osserva le foto. Secondo te quali potrebbero essere i problemi maggiori di una grande città? Parlane con i compagni.

Vivere in città. Città Osserva le foto. Secondo te quali potrebbero essere i problemi maggiori di una grande città? Parlane con i compagni. Vivere in città 1 Città Osserva e foto. Secondo te quai potrebbero essere i probemi maggiori di una grande città? Parane con i compagni. Di che città si para? A quai dee città indicate qui di seguito si

Dettagli

Esercizi pronomi indiretti

Esercizi pronomi indiretti Esercizi pronomi indiretti 1. Completate il dialogo con i pronomi dati: Bella la parita ieri, eh? Ma quale partita! Ho litigato con mia moglie e... alla fine non l ho vista! Ma che cosa ha fatto? Niente...

Dettagli

AL CENTRO COMMERCIALE

AL CENTRO COMMERCIALE AL CENTRO COMMERCIALE Ciao Michele, come va? Che cosa? Ciao Omar, anche tu sei qua? Sì, sono con Sara e Fatima: facciamo un giro per vedere e, forse, comprare qualcosa E dove sono? Voglio regalare un CD

Dettagli

HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION. Italian Beginners. ( Section I Listening) Transcript

HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION. Italian Beginners. ( Section I Listening) Transcript 2015 HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION Italian Beginners ( Section I Listening) Transcript Familiarisation Text Ciao Roberta! Da quanto tempo che non ci vediamo Dove vai? Ehh Francesco! Sono stata

Dettagli

Livello CILS A2 Modulo bambini

Livello CILS A2 Modulo bambini Livello CILS A2 Modulo bambini MAGGIO 2012 Test di ascolto numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI

Dettagli

LISTA DIALOGHI. Non ti aspettavo. di barbara rossi prudente

LISTA DIALOGHI. Non ti aspettavo. di barbara rossi prudente LISTA DIALOGHI Non ti aspettavo di barbara rossi prudente - EST. GIORNO Oggi è 28 maggio? 28 maggio? Sì, forse sì PAOLO: 29 al massimo Come 29? No, 30 PAOLO: Secondo me è 29. Comunque, quanti giorni fa

Dettagli

VOLUME 2 CAPITOLO 4 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ...

VOLUME 2 CAPITOLO 4 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ... VOLUME 2 CAPITOLO 4 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE I TRASPORTI 1. Paroe per capire Aa fine de capitoo scrivi i significato di queste paroe nuove: vie di comunicazione... mezzi di trasporto... autostrada...

Dettagli

SLOWEAR A SLOW TALE CONTEST GIULIA MENICONZI UN AMORE IMPOSSIBILE PARTNER

SLOWEAR A SLOW TALE CONTEST GIULIA MENICONZI UN AMORE IMPOSSIBILE PARTNER SLOWEAR A SLOW TALE CONTEST GIULIA MENICONZI UN AMORE IMPOSSIBILE PARTNER Idea Una ragazza è innamorata della sua istruttrice, ma è spaventata da questo sentimento, non avendo mai provato nulla per una

Dettagli

- 1 reference coded [3,14% Coverage]

<Documents\bo_min_11_M_16_ita_stu> - 1 reference coded [3,14% Coverage] - 1 reference coded [3,14% Coverage] Reference 1-3,14% Coverage quindi ti informi sulle cose che ti interessano? sì, sui blog dei miei amici ah, i tuoi amici hanno dei

Dettagli

http://www.sprachkurse-hochschule.de

http://www.sprachkurse-hochschule.de Lingua: Italiana Livello: A1/A2 1. Buongiorno, sono Sandra, sono di Monaco. (a) Buongiorno, sono Sandra, sono da Monaco. Buongiorno, sono Sandra, sono in Monaco. 2. Mia sorella chiama Kerstin. (a) Mia

Dettagli

2011 HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION. Italian Beginners. (Section I Listening) Transcript

2011 HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION. Italian Beginners. (Section I Listening) Transcript 2011 HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION Italian Beginners (Section I Listening) Transcript Familiarisation Text MALE: FEMALE: MALE: FEMALE: MALE: FEMALE: Ciao Monica, vuoi venire al concerto di Cold

Dettagli

Università degli Studi di Genova. Anno Accademico 2011/12 LIVELLO A1

Università degli Studi di Genova. Anno Accademico 2011/12 LIVELLO A1 Anno Accademico 2011/12 COGNOME NOME NAZIONALITA NUMERO DI MATRICOLA FACOLTÀ TEST Di ITALIANO (75 MINUTI) 3 ottobre 2011 LIVELLO A1 1. Completa le frasi con gli articoli determinativi (il, lo, la, l, i,

Dettagli

NONA LEZIONE L AUTOSTOP

NONA LEZIONE L AUTOSTOP NONA LEZIONE L AUTOSTOP NONA LEZIONE 96 L autostop Scendi pure tu dalla macchina? Devo spingere anch io? Sì, se vuoi. Ma scusa, quanto è distante il distributore di benzina? Non lo so qualche chilometro.

Dettagli

ΥΠΟΥΡΓΕΙΟ ΠΑΙΔΕΙΑΣ ΚΑΙ ΠΟΛΙΤΙΣΜΟΥ ΔΙΕΥΘΥΝΣΗ ΑΝΩΤΕΡΗΣ ΚΑΙ ΑΝΩΤΑΤΗΣ ΕΚΠΑΙΔΕΥΣΗΣ ΥΠΗΡΕΣΙΑ ΕΞΕΤΑΣΕΩΝ ΠΑΓΚΥΠΡΙΕΣ ΕΞΕΤΑΣΕΙΣ 2008

ΥΠΟΥΡΓΕΙΟ ΠΑΙΔΕΙΑΣ ΚΑΙ ΠΟΛΙΤΙΣΜΟΥ ΔΙΕΥΘΥΝΣΗ ΑΝΩΤΕΡΗΣ ΚΑΙ ΑΝΩΤΑΤΗΣ ΕΚΠΑΙΔΕΥΣΗΣ ΥΠΗΡΕΣΙΑ ΕΞΕΤΑΣΕΩΝ ΠΑΓΚΥΠΡΙΕΣ ΕΞΕΤΑΣΕΙΣ 2008 ΥΠΟΥΡΓΕΙΟ ΠΑΙΔΕΙΑΣ ΚΑΙ ΠΟΛΙΤΙΣΜΟΥ ΔΙΕΥΘΥΝΣΗ ΑΝΩΤΕΡΗΣ ΚΑΙ ΑΝΩΤΑΤΗΣ ΕΚΠΑΙΔΕΥΣΗΣ ΥΠΗΡΕΣΙΑ ΕΞΕΤΑΣΕΩΝ ΠΑΓΚΥΠΡΙΕΣ ΕΞΕΤΑΣΕΙΣ 2008 Μάθημα: Ιταλικά Ημερομηνία και ώρα εξέτασης: Σάββατο, 14 Ιουνίου 2008 11:00 13:30

Dettagli

CONSIGLI PER GIOVANI NAVIGANTI (anche già navigati).

CONSIGLI PER GIOVANI NAVIGANTI (anche già navigati). CONSIGLI PER GIOVANI NAVIGANTI (anche già navigati). HEY! SONO QUI! (Ovvero come cerco l attenzione). Farsi notare su internet può essere il tuo modo di esprimerti. Essere apprezzati dagli altri è così

Dettagli

LIBO' L'ITALIANO ALLA RADIO

LIBO' L'ITALIANO ALLA RADIO LIBO' L'ITALIANO ALLA RADIO ESERCIZI PUNTATA N. 3 LA SCUOLA CORSI DI ITALIANO PER STRANIERI A cura di Marta Alaimo Voli Società Cooperativa - 2011 DIALOGO PRINCIPALE A- Buongiorno. B- Buongiorno, sono

Dettagli

1. Ascolta la canzone e metti in ordine le immagini:

1. Ascolta la canzone e metti in ordine le immagini: Pag. 1 1. Ascolta la canzone e metti in ordine le immagini: Pag. 2 Adesso guarda il video della canzone e verifica le tue risposte. 2. Prova a rispondere alle domande adesso: Dove si sono incontrati? Perché

Dettagli

Ciao o arrivederci? Piacere o molto lieto?

Ciao o arrivederci? Piacere o molto lieto? Ciao o arrivederci? Piacere o moto ieto? Indicazioni per insegnante Obiettivi didattici formue di presentazione formue di sauto i verbo essere i nomi signore e signora Svogimento L insegnante mostra quattro

Dettagli

TESTO SCRITTO DI INGRESSO

TESTO SCRITTO DI INGRESSO TESTO SCRITTO DI INGRESSO COGNOME NOME INDIRIZZO NAZIONALITA TEL. ABITAZIONE/ CELLULARE PROFESSIONE DATA RISERVATO ALLA SCUOLA LIVELLO NOTE TOTALE DOMANDE 70 TOTALE ERRORI Test Livello B1 B2 (intermedio

Dettagli

DAL MEDICO UNITÁ 9. pagina 94

DAL MEDICO UNITÁ 9. pagina 94 DAL MEDICO A: Buongiorno, dottore. B: Buongiorno. A: Sono il signor El Assani. Lei è il dottor Cannavale? B: Si, piacere. Sono il dottor Cannavale. A: Dottore, da qualche giorno non mi sento bene. B: Che

Dettagli

Quale pensi sia la scelta migliore?

Quale pensi sia la scelta migliore? Quale pensi sia la scelta migliore? Sul nostro sito www.respect4me.org puoi vedere le loro storie e le situazioni in cui si trovano Per ogni storia c è un breve filmato che la introduce Poi, puoi vedere

Dettagli

QUESTIONARI PER GENITORI E BAMBINI

QUESTIONARI PER GENITORI E BAMBINI QUESTIONARI PER GENITORI E BAMBINI UISP SEDE NAZIONALE Largo Nino Franchellucci, 73 00155 ROMA tel. 06/43984345 - fax 06/43984320 www.diamociunamossa.it www.ridiamociunamossa.it progetti@uisp.it ridiamociunamossa@uisp.it

Dettagli

LIBO' L'ITALIANO ALLA RADIO

LIBO' L'ITALIANO ALLA RADIO LIBO' L'ITALIANO ALLA RADIO ESERCIZI PUNTATA N 14 Incontrare degli amici A cura di Marta Alaimo Voli Società Cooperativa 2011 1 Incontrare degli amici DIALOGO PRINCIPALE B- Ciao. A- Ehi, ciao, è tanto

Dettagli

Esercizi il condizionale

Esercizi il condizionale Esercizi il condizionale 1. Completare secondo il modello: Io andare in montagna. Andrei in montagna. 1. Io fare quattro passi. 2. Loro venire da noi. 3. Lui prendere un caffè 4. Tu dare una mano 5. Noi

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 3

Test di ascolto Numero delle prove 3 Test di ascolto Numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI SCRIVERE LE RISPOSTE NEL FOGLIO DELLE RISPOSTE.

Dettagli

Corso d italiano L2 a cura di Paola Sguazza

Corso d italiano L2 a cura di Paola Sguazza intermmedio 2 La famiglia Ciao! Mi chiamo John e sono senegalese. Il mio Paese è il Senegal. Il Senegal è uno Stato dell Africa. Ho 17 anni e vivo in Italia, a Milano, con la mia famiglia. Nella mia famiglia

Dettagli

Da piccola... I bambini e gli animali Leggi il seguente articolo.

Da piccola... I bambini e gli animali Leggi il seguente articolo. Da piccoa... 1 I bambini e gi animai Leggi i seguente articoo. E i bambini ci chiedono di proteggere gi animai. Secondo Eurispes è cresciuta a coscienza animaista. I più amato i cane, i più temuto i serpente...

Dettagli

Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A2 Bambini. Università per Stranieri di Siena.

Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A2 Bambini. Università per Stranieri di Siena. per Stranieri di Siena Centro CILS : Test di ascolto Numero delle prove 3 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI SCRIVERE

Dettagli

MODULO UNO : La tua STORIA con i SOLDI!!

MODULO UNO : La tua STORIA con i SOLDI!! MODULO UNO : La tua STORIA con i SOLDI Ciao e Benvenuta in questo straordinario percorso che ti permetterà di compiere un primo passo per IMPARARE a vedere finalmente il denaro in modo DIFFERENTE Innanzitutto

Dettagli

Maschere a Venezia CAP I

Maschere a Venezia CAP I Maschere a Venezia 7 CAP I In un pomeriggio di fine marzo Altiero Ranelli, un giovane giornalista de Il Gazzettino di Venezia, entra nell ufficio del direttore. - Ho una grande notizia. - grida contento.

Dettagli

Non è necessario stampare questo file, puoi anche solo scrivere le risposte in maniera chiara e ordinata su un foglio a parte

Non è necessario stampare questo file, puoi anche solo scrivere le risposte in maniera chiara e ordinata su un foglio a parte Compiti delle vacanze estive per chi in agosto sarà al livello 3 Non è necessario stampare questo file, puoi anche solo scrivere le risposte in maniera chiara e ordinata su un foglio a parte Questi compiti

Dettagli

IN COMUNE UNITÁ 8. (allo sportello)

IN COMUNE UNITÁ 8. (allo sportello) IN COMUNE Sanit: Bogosò: Sanit: Bogosò: Sanit: Bogosò: Sanit: Ciao, Bogosò, come stai? Io sto bene e tu? Questi sono i miei bambini: Fortunato e Faduma. La mia bambina, invece, è a casa. Che cosa fai in

Dettagli

LIBO' L'ITALIANO ALLA RADIO

LIBO' L'ITALIANO ALLA RADIO LIBO' L'ITALIANO ALLA RADIO ESERCIZI PUNTATA N 10 I RISTORANTI A BOLOGNA A cura di Marta Alaimo Voli Società Cooperativa 2011 I RISTORANTI A BOLOGNA 1 DIALOGO PRINCIPALE A- Buonasera. B- Buonasera, avete

Dettagli

HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION. Italian Beginners. (Section I Listening) Transcript

HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION. Italian Beginners. (Section I Listening) Transcript 2014 HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION Italian Beginners (Section I Listening) Transcript Familiarisation Text MALE: FEMALE: MALE: FEMALE: Ciao Roberta! Da quanto tempo che non ci vediamo Dove vai?

Dettagli

SETTIMA LEZIONE LUCIA NON LO SA

SETTIMA LEZIONE LUCIA NON LO SA SETTIMA LEZIONE LUCIA NON LO SA SETTIMA LEZIONE 72 Lucia non lo sa Claudia Claudia Come? Avete fatto conoscenza in ascensore? Non ti credo. Eppure devi credermi, perché è la verità. E quando? Un ora fa.

Dettagli

un nuovo lavoro 3 Le parole dell attività 2 fanno parte di un dialogo fra due ragazze. Secondo voi, di quale inizio parlano?

un nuovo lavoro 3 Le parole dell attività 2 fanno parte di un dialogo fra due ragazze. Secondo voi, di quale inizio parlano? Per cominciare... 1 Osservate le foto e spiegate, nella vostra lingua, quale inizio è più importante per voi. Perché? una nuova casa un nuovo corso un nuovo lavoro 2 Quali di queste parole conoscete o

Dettagli

TANDEM Köln www.tandem-koeln.de info@tandem-koeln.de

TANDEM Köln www.tandem-koeln.de info@tandem-koeln.de Nome: Telefono: Data: Kurs- und Zeitwunsch: 1. Ugo è a. italiano b. da Italia c. di Italia d. della Italia 3. Finiamo esercizio. a. il b. lo c. gli d. l 5. Ugo e Pia molto. a. non parlano b. non parlare

Dettagli

La Sagrada Famiglia 2015

La Sagrada Famiglia 2015 La Sagrada Famiglia 2015 La forza che ti danno i figli è senza limite e per fortuna loro non sanno mai fino in fondo quanto sono gli artefici di tutto questo. Sono tiranni per il loro ruolo di bambini,

Dettagli

Dai, domanda! 6. Vita romana

Dai, domanda! 6. Vita romana Italiano per Sek I e Sek II Dai, domanda! 6. Vita romana 9:46 minuti Olivia: Edward: Margherita Un vecchio proverbio dice che tutte le strade portano a Roma. E finalmente sono venuto qua, giusto in tempo

Dettagli

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica:

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica: Pasta per due 5 Capitolo 1 Libero Belmondo è un uomo di 35 anni. Vive a Roma. Da qualche mese Libero accende il computer tutti i giorni e controlla le e-mail. Minni è una ragazza di 28 anni. Vive a Bangkok.

Dettagli

1. LA MOTIVAZIONE. Imparare è una necessità umana

1. LA MOTIVAZIONE. Imparare è una necessità umana 1. LA MOTIVAZIONE Imparare è una necessità umana La parola studiare spesso ha un retrogusto amaro e richiama alla memoria lunghe ore passate a ripassare i vocaboli di latino o a fare dei calcoli dei quali

Dettagli

volontario e lo puoi fare bene».

volontario e lo puoi fare bene». «Ho imparato che puoi fare il volontario e lo puoi fare bene». Int. 8 grandi eventi e partecipazione attiva Una fotografia dei volontari a EXPO 2015 Dott.sa Antonella MORGANO Dip. di Filosofia, Pedagogia,

Dettagli

TEST DI GRAMMATICA 1 NOME e COGNOME INIZIO CORSO. COMPLETARE CON GLI ARTICOLI DETERMINATIVI O INDETERMINATIVI Esempio: Il mio amico è un architetto.

TEST DI GRAMMATICA 1 NOME e COGNOME INIZIO CORSO. COMPLETARE CON GLI ARTICOLI DETERMINATIVI O INDETERMINATIVI Esempio: Il mio amico è un architetto. TEST DI GRAMMATICA 1 NOME e COGNOME INIZIO CORSO COMPLETARE CON GLI ARTICOLI DETERMINATIVI O INDETERMINATIVI Esempio: Il mio amico è un architetto. 1) studente abita a Firenze. 3) Io conosco città italiane.

Dettagli

ΤΠΟΤΡΓΔΙΟ ΠΑΙΓΔΙΑ ΚΑΙ ΠΟΛΙΣΙΜΟΤ ΓΙΔΤΘΤΝΗ ΜΔΗ ΔΚΠΑΙΓΔΤΗ ΚΡΑΣΙΚΑ ΙΝΣΙΣΟΤΣΑ ΔΠΙΜΟΡΦΩΗ ΣΕΛΙΚΕ ΕΝΙΑΙΕ ΓΡΑΠΣΕ ΕΞΕΣΑΕΙ ΥΟΛΙΚΗ ΥΡΟΝΙΑ 2010-2011

ΤΠΟΤΡΓΔΙΟ ΠΑΙΓΔΙΑ ΚΑΙ ΠΟΛΙΣΙΜΟΤ ΓΙΔΤΘΤΝΗ ΜΔΗ ΔΚΠΑΙΓΔΤΗ ΚΡΑΣΙΚΑ ΙΝΣΙΣΟΤΣΑ ΔΠΙΜΟΡΦΩΗ ΣΕΛΙΚΕ ΕΝΙΑΙΕ ΓΡΑΠΣΕ ΕΞΕΣΑΕΙ ΥΟΛΙΚΗ ΥΡΟΝΙΑ 2010-2011 ΤΠΟΤΡΓΔΙΟ ΠΑΙΓΔΙΑ ΚΑΙ ΠΟΛΙΣΙΜΟΤ ΓΙΔΤΘΤΝΗ ΜΔΗ ΔΚΠΑΙΓΔΤΗ ΚΡΑΣΙΚΑ ΙΝΣΙΣΟΤΣΑ ΔΠΙΜΟΡΦΩΗ ΣΕΛΙΚΕ ΕΝΙΑΙΕ ΓΡΑΠΣΕ ΕΞΕΣΑΕΙ ΥΟΛΙΚΗ ΥΡΟΝΙΑ 2010-2011 Μάθημα: Ιταλικά Δπίπεδο: 2 Γιάρκεια: 2 ώρες Ημερομηνία: 23 Μαΐοσ

Dettagli

Contenuti. Espresso 1 8. Espresso 2 23. Prefazione 4. Indice delle attività 6. Materiale fotocopiabile 37. Soluzioni 91

Contenuti. Espresso 1 8. Espresso 2 23. Prefazione 4. Indice delle attività 6. Materiale fotocopiabile 37. Soluzioni 91 Contenuti Prefazione 4 Indice dee attività 6 Espresso 1 8 Espresso 2 23 Materiae fotocopiabie 37 Souzioni 91 3 Prefazione Le attività presentate in questo voume offrono agi insegnanti nuovi spunti per

Dettagli

Corso ITALIANO Prof.ssa S. DOTTI Liv. 3

Corso ITALIANO Prof.ssa S. DOTTI Liv. 3 PRONOMI ACCOPPIATI es: Carlo mi porta il libro Carlo me lo porta Mario ci porta gli sci Mario ce li porta Carlo le regala un libro Carlo glielo regala. indiretti diretti IO ME TU TE LUI GLIE - LO LEI GLIE

Dettagli

Maria ha mandato una lettera a sua madre.

Maria ha mandato una lettera a sua madre. GRAMMATICA LE PREPOSIZIONI Osservate: Carlo ha regalato un mazzo di fiori a Maria per il suo compleanno. Vivo a Roma. La lezione inizia alle 9:00. Sono ritornata a casa alle 22:00. Ho comprato una macchina

Dettagli

IRINA E GIOVANNI. La giornata di Irina

IRINA E GIOVANNI. La giornata di Irina IRINA E GIOVANNI La giornata di Irina La mia sveglia suona sempre alle 7.00 del mattino: mi alzo, vado in bagno e mi lavo, mi vesto, faccio colazione e alle 8.00 esco di casa per andare a scuola. Spesso

Dettagli

1 Completate con i verbi dati. 2 Completate le frasi. 3 Completate la domanda o la risposta.

1 Completate con i verbi dati. 2 Completate le frasi. 3 Completate la domanda o la risposta. 1 Completate con i verbi dati. parlate partono preferiamo abitano pulisce lavora sono vivo aspetto 1. Stefania... tanto. 2. Io... una lettera molto importante. 3. Tu e Giacomo... bene l inglese. 4. Noi...

Dettagli

La felicità per me è un sinonimo del divertimento quindi io non ho un obiettivo vero e proprio. Spero in futuro di averlo.

La felicità per me è un sinonimo del divertimento quindi io non ho un obiettivo vero e proprio. Spero in futuro di averlo. Riflessioni sulla felicità.. Non so se sto raggiungendo la felicità, di certo stanno accadendo cose che mi rendono molto più felice degli anni passati. Per me la felicità consiste nel stare bene con se

Dettagli

- 1 reference coded [1,06% Coverage]

<Documents\bo_min_1_M_18_ita_stu> - 1 reference coded [1,06% Coverage] - 1 reference coded [1,06% Coverage] Reference 1-1,06% Coverage Ti lega il computer? Sì. Io l ho sempre detto. Io ho una visione personale. Anche quelli che vanno a cercare

Dettagli

VOLUME 2 CAPITOLO 1 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ...

VOLUME 2 CAPITOLO 1 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ... VOLUME 2 CAPITOLO 1 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE LA CAMPAGNA 1. Paroe per capire Aa fine de capitoo scrivi i significato di queste paroe nuove: casa rurae... azienda agricoa... agricotura moderna...

Dettagli

LA RETE SIAMO NOI QUESTIONARIO N

LA RETE SIAMO NOI QUESTIONARIO N LA RETE SIAMO NOI QUESTIONARIO N CIAO! Abbiamo bisogno di te. Vogliamo sapere come i ragazzi e le ragazze della tua età usano il cellulare e la rete Internet. Non scrivere il tuo nome. 1. Sei? 1 Un ragazzo

Dettagli

Ad A ol o esce c n e t n i t Anno 2008

Ad A ol o esce c n e t n i t Anno 2008 nno 2008 dolescenti Prova di Comprensione della Lettura CELI 1 dolescenti 2008 PRTE PROV DI COMPRENSIONE DELL LETTUR.1 Leggere i messaggi da 1 a 4. Guardare le illustrazioni sotto i messaggi. Solo una

Dettagli

Maschere a Venezia VERO O FALSO

Maschere a Venezia VERO O FALSO 45 VERO O FALSO CAP I 1) Altiero Ranelli è il direttore de Il Gazzettino di Venezia 2) Altiero Ranelli ha trovato delle lettere su MONDO-NET 3) Colombina è la sorella di Pantalone 4) La sera di carnevale,

Dettagli

Guida didattica all unità 2 In libreria

Guida didattica all unità 2 In libreria Destinazione Italiano Livello 3 Guida didattica all unità 2 In libreria 1. Proposta di articolazione dell unità 1. Come attività propedeutica, l insegnante svolge un attività di anticipazione, che può

Dettagli

Un imprenditore capisce il marketing? (un problema nascosto) di Marco De Veglia

Un imprenditore capisce il marketing? (un problema nascosto) di Marco De Veglia Un imprenditore capisce il marketing? (un problema nascosto) di Marco De Veglia Un imprenditore capisce il marketing? Pensare che un imprenditore non capisca il marketing e' come pensare che una madre

Dettagli

TEST di italiano. Completa con le preposizioni semplici mancanti: Completa il brano con i seguenti pronomi possessivi:

TEST di italiano. Completa con le preposizioni semplici mancanti: Completa il brano con i seguenti pronomi possessivi: TEST di italiano Verifica il tuo livello! Copia e incolla il test, completa le frasi e invialo a info@linguaincorso.com (Non ti preoccupare se non riesci a completare tutti gli esercizi!!!!) Completa con

Dettagli

I 6 Segreti Per Guadagnare REALMENTE Con Internet... E Trasformare La Tua Vita

I 6 Segreti Per Guadagnare REALMENTE Con Internet... E Trasformare La Tua Vita I 6 Segreti Per Guadagnare REALMENTE Con Internet... E Trasformare La Tua Vita Come Guadagnare Molto Denaro Lavorando Poco Tempo Presentato da Paolo Ruberto Prima di iniziare ti chiedo di assicurarti di

Dettagli

UNITÀ PRIMI PASSI. Ciao nel mondo. surfist. 1 Conosciamoci!

UNITÀ PRIMI PASSI. Ciao nel mondo. surfist. 1 Conosciamoci! UNITÀ 1 Conosciamoci! PRIMI PASSI Giapp one Ciao nel mondo i e... Hawai i surfist 14 UNITÀ 1 Arabia Saudita Etiopia ogia b m a C 15 UNITÀ 1 GUARDA E ASCOLTA Salutiamoci! 1 4-1 Ascolta. 2 Prova a leggere

Dettagli

TEST DI AMMISSIONE AL LIVELLO A2 (Elementare 3)

TEST DI AMMISSIONE AL LIVELLO A2 (Elementare 3) Nome studente Data TEST DI AMMISSIONE AL LIVELLO A2 (Elementare 3) 1. Completa il testo con gli articoli e le desinenze dei nomi e degli aggettivi. Le tendenze alimentari italiane. Quali sono le mode alimentari

Dettagli

L ambiente in cui vivi

L ambiente in cui vivi L ambiente in cui vivi 1. Cosa vorresti fare da grande? (indica per esteso il lavoro che ti piacerebbe fare) 2. Potendo scegliere, cosa ti piacerebbe diventare? (1 sola risposta) Un divo televisivo o del

Dettagli

- 1 reference coded [1,02% Coverage]

<Documents\bo_min_2_M_17_ita_stu> - 1 reference coded [1,02% Coverage] - 1 reference coded [1,02% Coverage] Reference 1-1,02% Coverage Sì, adesso puoi fare i filmati, quindi alla fine se non hai niente da fare passi anche un ora al cellulare

Dettagli

Aggettivi possessivi

Aggettivi possessivi mio, mia, miei, mie tuo, tua, tuoi, tue suo, sua, suoi, sue nostro, nostra, nostri, nostre vostro, vostra, vostri, vostre loro, loro, loro, loro Aggettivi possessivi L'aggettivo possessivo è sempre preceduto

Dettagli

Rispondi alla domanda. Quali sono le differenze fra i programmi di studio americani e quelli italiani?

Rispondi alla domanda. Quali sono le differenze fra i programmi di studio americani e quelli italiani? I. Prova di comprensione di testi scritti. a) eggi attentamente il testo che segue. a nuova moda è studiare in America I giovani italiani sbarcano negli USA. Molti adolescenti non esitano a lasciare amici

Dettagli

Questionario per gli studenti del Liceo Scientifico Livi - Prato

Questionario per gli studenti del Liceo Scientifico Livi - Prato Questionario per gli studenti del Liceo Scientifico Livi - Prato 1. M F.. 2. Data di nascita 3. Che musica ti piace ascoltare? (elenco di generi tipo classica, rock, jazz, etc - oppure, meglio, elenco

Dettagli

La Domanda Perfetta Scopri Subito Chi ti Mente

La Domanda Perfetta Scopri Subito Chi ti Mente La Domanda Perfetta Scopri Subito Chi ti Mente Una tecnica di Persuasore Segreta svelata dal sito www.persuasionesvelata.com di Marcello Marchese Copyright 2010-2011 1 / 8 www.persuasionesvelata.com Sommario

Dettagli

IN CITTÀ UNITÁ 6. Paula non è molto contenta perché ha poche amiche e questa città le piace poco; invece le altre città italiane le piacciono molto.

IN CITTÀ UNITÁ 6. Paula non è molto contenta perché ha poche amiche e questa città le piace poco; invece le altre città italiane le piacciono molto. IN CITTÀ Paula è brasiliana ed è in Italia da poco tempo. Vive in una città del Nord. La città non è molto grande ma è molto tranquilla, perché ci sono pochi abitanti. In centro ci sono molti negozi, molti

Dettagli

Reference 1-0,73% Coverage

Reference 1-0,73% Coverage - 1 reference coded [0,73% Coverage] Reference 1-0,73% Coverage Dove ti piacerebbe andare ma anche vivere sì, sì. All interno dell Europa, sicuramente. Però mi piacerebbe vedere anche

Dettagli

Io/tu/lei/lui noi voi loro

Io/tu/lei/lui noi voi loro CONGIUNTIVO PARTE 1 I verbi regolari. Completa la tabella: comprare finire mettere prendere mangiare aprire chiudere partire parlare cantare scrivere trovare vivere cercare dormire preferire abitare capire

Dettagli

So quello che voglio! Compro quello che voglio!

So quello che voglio! Compro quello che voglio! So quello che voglio! Compro quello che voglio! Le persone con disturbi dell apprendimento hanno la capacità di scegliere i loro servizi di assistenza. Questo libricino è scritto in modo che sia facile

Dettagli

Test A2 Carta CE. Prove di comprensione del testo: LETTURA. Primo esempio

Test A2 Carta CE. Prove di comprensione del testo: LETTURA. Primo esempio Test A2 Carta CE Prove di comprensione del testo: LETTURA Primo esempio 1 Secondo esempio 2 Terzo esempio Leggi attentamente il testo, poi rispondi scegliendo una delle tre proposte. Segna la risposta

Dettagli

unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B.

unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B. A. Ignone - M. Pichiassi unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B. A B 1. È un sogno a) vuol dire fare da grande quello che hai sempre sognato

Dettagli

Il vostro compito Leggete il testo e mettete una crocetta sulla risposta giusta. La prima risposta = esempio.

Il vostro compito Leggete il testo e mettete una crocetta sulla risposta giusta. La prima risposta = esempio. 1 LA FAMIGLIA 1.1 Lettura primo testo Il prossimo anno l austriaca Alexandra partirà per l Italia. Per quattro mesi frequenterà il liceo a Ravenna. Stamattina ha ricevuto una lettera dalla sua famiglia

Dettagli

Università per Stranieri di Siena Livello B1

Università per Stranieri di Siena Livello B1 Unità 4 Fare la spesa al mercato CHIAVI In questa unità imparerai: a capire testi che danno informazioni e consigli su come fare la spesa al mercato e risparmiare parole relative agli acquisti e ai consumi

Dettagli

INTERVISTA LICIA TROISI ASTROFISICA CON UNA MARCIA IN PIÙ

INTERVISTA LICIA TROISI ASTROFISICA CON UNA MARCIA IN PIÙ INTERVISTA LICIA TROISI ASTROFISICA CON UNA MARCIA IN PIÙ Licia Troisi ASTROFISICA CON UNA MARCIA IN PIÙ Licia Troisi, di professione astrofisica, è senza dubbio l autrice fantasy italiana più amata. All

Dettagli

RICOMINCIARE UNA NUOVA VITA IN AUSTRALIA? - UN SIMPATICO TEST -

RICOMINCIARE UNA NUOVA VITA IN AUSTRALIA? - UN SIMPATICO TEST - RICOMINCIARE UNA NUOVA VITA IN AUSTRALIA? - UN SIMPATICO TEST - INIZIO Ricominciare una nuova vita da zero mi spaventa peró so che tante persone ce la fanno, posso farcela anch io! preferirei continuare

Dettagli

Livello A2. Unità 6. Ricerca del lavoro. In questa unità imparerai:

Livello A2. Unità 6. Ricerca del lavoro. In questa unità imparerai: Livello A2 Unità 6 Ricerca del lavoro In questa unità imparerai: a leggere un testo informativo su un servizio per il lavoro offerto dalla Provincia di Firenze nuove parole del campo del lavoro l uso dei

Dettagli

FARE SPESE SENZA SORPRESE

FARE SPESE SENZA SORPRESE Monica Berarducci, Daniele Castignani e Anna Contardi AIPD Associazione Italiana Persone Down FARE SPESE SENZA SORPRESE CONSIGLI E STRUMENTI PER IMPARARE A GESTIRE IL DENARO Collana Laboratori per le autonomie

Dettagli

LN758 Italian: Level One (Standard)

LN758 Italian: Level One (Standard) 2008 Examination (Language Centre) LN758 Italian: Level One (Standard) Instructions to candidates Time allowed: 1 hour 50 minutes This paper contains 3 sections: Each section is given equal weight. Dictionaries

Dettagli

A.S. 2007/08 INS. Martinis Margherita Mazza Giuseppina SCUOLA DELL INFANZIA COLLODI

A.S. 2007/08 INS. Martinis Margherita Mazza Giuseppina SCUOLA DELL INFANZIA COLLODI A.S. 2007/08 INS. Martinis Margherita Mazza Giuseppina SCUOLA DELL INFANZIA COLLODI Proseguire il lavoro svolto lo scorso anno scolastico sulle funzioni dei numeri proponendo ai bambini storie-problema

Dettagli

1 Completate il cruciverba.

1 Completate il cruciverba. Esercizi 1 Completate il cruciverba. Orizzontali 1. Giulia scrive messaggini a tutti con il... 2. Che bello... gli amici! 3. Amo... lezione d italiano. 4. Il primo giorno di scuola conosco nuovi... Verticali

Dettagli

OLIVIERO TOSCANI. SOVVERSIVO CREATIVO a cura della redazione

OLIVIERO TOSCANI. SOVVERSIVO CREATIVO a cura della redazione OLIVIERO TOSCANI SOVVERSIVO CREATIVO a cura della redazione D. Quando si nasce e si cresce in una famiglia dove si respira fotografia, diventare fotografo è un atto dovuto o può rappresentare, in ogni

Dettagli

LIBO' L'ITALIANO ALLA RADIO

LIBO' L'ITALIANO ALLA RADIO LIBO' L'ITALIANO ALLA RADIO ESERCIZI PUNTATA N 12 AL NEGOZIO A cura di Marta Alaimo Voli Società Cooperativa 2011 1 AL NEGOZIO DIALOGO PRINCIPALE A- Buongiorno. B- Buongiorno. A- Posso aiutarla? B- Ma,

Dettagli

La cultura globalizzata. Chiedigli la marca.

La cultura globalizzata. Chiedigli la marca. La cultura globalizzata. Chiedigli la marca. Uno degli aspetti più evidenti della cosiddetta globalizzazione è la diffusione di culture, mode, modi di vivere e pensare, oggetti uguali in tutto il mondo.

Dettagli

2011 HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION. Italian Continuers. (Section I Listening and Responding) Transcript

2011 HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION. Italian Continuers. (Section I Listening and Responding) Transcript 2011 HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION Italian Continuers (Section I Listening and Responding) Transcript Familiarisation Text SILVIO: FLAVIA: SILVIO: FLAVIA: SILVIO: FLAVIA: Ciao, Flavia. Mi sono

Dettagli

Pinguini nel deserto Concorso a tema per le scuole di ogni ordine e grado sul tema della disabilità intellettiva: I Edizione 2009

Pinguini nel deserto Concorso a tema per le scuole di ogni ordine e grado sul tema della disabilità intellettiva: I Edizione 2009 Concorso a tema per le scuole di ogni ordine e grado sul tema della disabilità intellettiva: I Edizione 2009 Iscritto per: Scuola Secondaria Primo Grado Motto di iscrizione: Raccontami e dimenticherò-mostrami

Dettagli