ELENCO RIEPILOGATIVO PERCENTUALI RACCOLTA DIFFERENZIATA DEI COMUNI DEL LAZIO RISULTATI ANNO 2008

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ELENCO RIEPILOGATIVO PERCENTUALI RACCOLTA DIFFERENZIATA DEI COMUNI DEL LAZIO RISULTATI ANNO 2008"

Transcript

1 ELENCO RIEPILOGATIVO PERCENTUALI RACCOLTA DIFFERENZIATA DEI COMUNI DEL LAZIO RISULTATI ANNO 2008 RISULTATI TOTALI PER PROVINCIA Provincia Abitanti Istat al (%) Raccolta differenziata TOT. LATINA ,8% TOT. RIETI ,0% TOT. VITERBO ,5% TOT. FROSINONE ,4% TOT. ROMA ,9% TOT. LAZIO ,0% 1

2 COMUNI DELLA PROVINCIA DI FROSINONE Acquafondata ,1% Ferentino ,9% Sant'Ambrogio sul Garigliano ,4% Acuto ,7% Filettino ,0% Sant'Andrea del Garigliano ,6% Alatri ,4% Fiuggi ,5% Sant'Apollinare ,0% Alvito ,9% Fontana Liri * ,2% Sant'Elia Fiumerapido ,6% Amaseno ,8% Fontechiari ,7% Santopadre ,0% Anagni * ,1% Frosinone ,3% Serrone ,0% Arce ,0% Fumone ,4% Settefrati 832 2,8% Arnara ,5% Gallinaro ,5% Sgurgola * ,7% Arpino ,0% Giuliano di Roma ,0% Sora ,8% Atina ,0% Guarcino ,8% Strangolagalli ,7% Ausonia ,5% Isola del Liri ,4% Supino ,5% Belmonte Castello ,2% Monte San Giovanni Campano ,8% Terelle 545 5,2% Boville Ernica ,2% Morolo ,3% Torre Cajetani ,3% Broccostella ,9% Paliano ,6% Torrice ,4% Campoli Appennino ,9% Pastena ,5% Trevi nel Lazio * ,7% Casalattico ,8% Patrica ,7% Trivigliano ,3% Casalvieri ,5% Pescosolido ,3% Vallecorsa ,4% Cassino ,3% Picinisco ,3% Vallemaio * ,9% Castelliri ,6% Pico ,5% Vallerotonda ,8% Castelnuovo Parano ,0% Piglio ,2% Veroli ,9% Castro dei Volsci ,3% Pignataro Interamna ,0% Vicalvi 847 1,5% Castrocielo ,1% Pofi ,7% Vico nel Lazio ,2% Ceccano ,4% Pontecorvo ,1% Villa Latina ,6% Ceprano ,8% Posta Fibreno ,6% Villa Santo Stefano ,4% Cervaro ,2% Ripi ,0% Viticuso ,4% Colfelice ,9% Rocca d'arce 983 2,1% Aquino Colle San Magno ,4% San Biagio Saracinisco ,6% Piedimonte San Germano Collepardo 968 2,2% San Donato Val di Comino ,2% Roccasecca ,1% Coreno Ausonio ,8% San Giorgio a Liri ,1% Villa Santa Lucia Esperia ,5% San Giovanni Incarico ,3% UNIONE CINQUECITTà Falvaterra 592 8,0% San Vittore del Lazio ,7% * Non hanno inviato i dati ai sensi della DGR 310/09: dati anno 2007, fonte Ispra. 2

3 COMUNI DELLA PROVINCIA DI LATINA Aprilia ,2% Ponza ,0% Bassiano ,6% Priverno ,6% Campodimele 676 0,0% Prossedi ,0% Castelforte ,2% Roccagorga ,2% Cisterna di Latina ,5% Rocca Massima ,1% Cori ,9% Roccasecca dei Volsci ,2% Fondi ,8% Sabaudia ,5% Formia ,6% San Felice Circeo ,2% Gaeta ,6% Santi Cosma e Damiano ,4% Itri ,2% Sermoneta ,8% Latina ,4% Sezze ,7% Lenola ,9% Sonnino ,1% Maenza ,2% Sperlonga ,9% Minturno ,6% Spigno Saturnia ,3% Monte San Biagio ,7% Terracina ,1% Norma ,0% Ventotene ,3% Pontinia ,5% 3

4 COMUNI DELLA PROVINCIA DI RIETI Casperia Vacone 264 2,1% Longone Sabino 647 8,5% Montebuono 946 Cottanello 538 4,0% Magliano Sabina ,1% Poggio Catino UNIONE DEI COMUNI DELLA VAL D`AIA Marcetelli 94 0,0% Roccantica 608 4,1% Accumoli 706 0,0% Micigliano 151 0,0% Selci Amatrice ,4% Mompeo 551 9,4% Torri in Sabina Antrodoco ,0% Monteleone Sabino ,8% UNIONE DEI COMUNI "NOVA SABINA" Belmonte in Sabina 659 0,0% Monte San Giovanni in Sabina 762 7,3% Cantalupo in Sabina Borbona 648 3,0% Montenero Sabino 316 3,8% Forano Borgo Velino 991 0,5% Morro Reatino ,1% Montopoli di Sabina Borgorose ,0% Nespolo ,0% Poggio Mirteto ,4% Cantalice ,6% Paganico Sabino 184 6,9% Tarano Castel Sant'Angelo ,5% Pescorocchiano ,1% UNIONE DI COMUNI DELLA BASSA SABINA Castelnuovo di Farfa ,8% Petrella Salto ,3% Casaprota 760 Cittaducale ,1% Poggio Bustone * ,3% Orvinio 457 Cittareale 476 2,9% Poggio Nativo ,1% Poggio Moiano Colle di Tora 372 0,2% Poggio San Lorenzo 564 2,1% Pozzaglia Sabino 355 3,7% Collevecchio ,2% Posta 766 0,5% Scandriglia Colli sul Velino 494 7,0% Rieti ,6% UNIONE DEI COMUNI ALTA SABINA Concerviano 352 0,0% Rivodutri ,7% Collalto Sabino 460 0,0% Contigliano ,8% Rocca Sinibalda 832 9,6% Ascrea 267 0,0% Fara in Sabina ,8% Salisano ,2% Collegiove 177 4,8% Fiamignano ,2% Stimigliano ,9% Castel di Tora 290 3,4% Frasso Sabino 671 3,8% Toffia 997 7,4% COMUNITA` MONTANA DEL TURANO Greccio ,6% Torricella in Sabina ,1% Configni ,3% Labro 364 1,5% Turania 246 0,9% Montasola ,4% Leonessa ,5% Varco Sabino 230 0,0% * Non ha inviato i dati ai sensi della DGR 310/09: fonte ASM Rieti. 4

5 COMUNI DELLA PROVINCIA DI ROMA Affile ,4% Formello ,1% Ponzano Romano ** ,1% Agosta * ,3% Frascati ,3% Riano ,8% Albano Laziale ,1% Gallicano nel Lazio ,7% Rignano Flaminio ,3% Allumiere ,7% Gavignano * ,8% Riofreddo 772 4,2% Anguillara Sabazia ,1% Genazzano ,8% Rocca Canterano 221 4,9% Anticoli Corrado 926 1,8% Genzano di Roma ,2% Rocca di Cave ,5% Anzio ,7% Gerano ,5% Rocca di Papa ,1% Arcinazzo Romano ,1% Gorga * 788 5,6% Rocca Priora * ,8% Ardea ,7% Grottaferrata ,4% Rocca Santo Stefano * ,5% Ariccia ,2% Guidonia Montecelio ,5% Roiate 776 2,9% Arsoli * ,6% Jenne 433 5,0% Roma ,0% Artena * ,9% Labico * ,2% Roviano ,0% Bellegra * ,7% Ladispoli ,6% Sacrofano ,0% Bracciano ,8% Lanuvio ,5% Sambuci 954 5,7% Camerata Nuova * 482 4,5% Lariano ,9% San Cesareo ,6% Campagnano di Roma ,8% Magliano Romano ,8% San Gregorio da Sassola ,4% Canale Monterano ,0% Manziana ,5% San Polo dei Cavalieri ,9% Canterano * 353 0,8% Marano Equo 795 2,5% San Vito Romano ,0% Capena ,6% Marcellina ,4% Santa Marinella ,5% Capranica Prenestina * 347 8,9% Marino ,7% Sant'angelo Romano * ,6% Carpineto Romano ,8% Mazzano Romano ,3% Sant'Oreste ,4% Casape 777 2,7% Mentana ,6% Saracinesco 169 1,4% Castel Gandolfo * ,5% Monte Porzio Catone ,4% Segni ,2% Castel Madama ,4% Montecompatri ,5% Subiaco ,4% Castel San Pietro Romano 834 9,2% Monteflavio ,7% Tivoli ,1% Castelnuovo di Porto ,6% Montelanico ,8% Tolfa ,4% Cave * ,1% Montelibretti ,4% Torrita Tiberina * ,3% Cerreto Laziale ,3% Monterotondo ,6% Trevignano Romano ,3% Cervara di Roma 487 5,1% Montorio Romano ,0% Vallepietra ,8% Cerveteri ,3% Moricone ,6% Vallinfreda 300 7,7% Ciampino ,2% Morlupo ,3% Valmontone ,8% Ciciliano * ,8% Nazzano ,7% Velletri ,4% Cineto Romano * ,0% Nemi ,4% Vivaro Romano * ,8% Civitavecchia ,7% Nerola ,5% Zagarolo ,6% Civitella San Paolo ,3% Nettuno ,4% Licenza 980 Colleferro ,1% Olevano Romano ,1% Mandela 900 Colonna ,5% Palestrina ,1% Percile 222 Fiano Romano ,3% Palombara Sabina ,3% Roccagiovine ,7% Filacciano 544 8,2% Pisoniano * 762 2,3% Vicovaro Fiumicino ,3% Poli ,4% Unione dei Comuni della Fonte Nuova ,1% Pomezia ,2% Valle Ustica * Non hanno inviato i dati ai sensi della DGR 310/09: dati forniti dall'osservatorio Provinciale sui Rifiuti di Roma ** Il ha trasmesso soltanto il quantitativo dell'indifferenziato; i dati di raccolta sono stati comunicati dall'osservatorio Provinciale sui Rifiuti di Roma 5

6 COMUNI DELLA PROVINCIA DI VITERBO Acquapendente ,7% Ischia di Castro ,2% Arlena di Castro 881 4,6% Latera ,7% Bagnoregio ,8% Lubriano 960 9,4% Barbarano Romano ,0% Marta ,1% Bassano in Teverina ,8% Montalto di Castro ,7% Bassano Romano ,7% Monte Romano ,1% Blera ,7% Montefiascone ,9% Bolsena ,6% Monterosi ,7% Bomarzo ,3% Nepi ,6% Calcata 897 2,3% Onano ,4% Canepina ,5% Oriolo Romano ,3% Canino ,8% Orte ,5% Capodimonte ,4% Piansano ,1% Capranica ,2% Proceno 624 6,6% Caprarola ,8% Ronciglione ,3% Carbognano ,1% San Lorenzo Nuovo ,4% Castel Sant'Elia ,8% Soriano nel Cimino ,6% Castiglione in Teverina ,9% Sutri ,6% Celleno ,6% Tarquinia ,1% Cellere ,8% Tessennano 407 5,5% Civita Castellana ,8% Tuscania ,7% Civitella D'Agliano ,4% Valentano ,6% Corchiano ,0% Vallerano ,2% Fabrica di Roma ,7% Vasanello ,0% Faleria ,1% Vejano ,9% Farnese ,3% Vetralla ,3% Gallese ,5% Vignanello ,7% Gradoli ,4% Villa San Giovanni in Tuscia ,4% Graffignano ,0% Viterbo ,2% Grotte di Castro ,4% Vitorchiano ,0% 6

Sistema metrebus. Zone del Sistema Metrebus. Zona A Zona B Zona C Zona D Zona E Zona F

Sistema metrebus. Zone del Sistema Metrebus. Zona A Zona B Zona C Zona D Zona E Zona F Zone del Sistema Metrebus Zona A Zona B Zona C Zona D Zona E Zona F 60 A B C D E F *(Roma, in rosso nella mappa equivale a due zone tariffarie) ACCUMOLI ACQUAFONDATA ACQUAPENDENTE ACUTO AFFILE AGOSTA ALATRI

Dettagli

AMBULATORI AZIENDE USL PER L'ANAGRAFE CANINA AZIENDA ASL DISTRETTI INDIRIZZO TELEFONO FAX EMAIL

AMBULATORI AZIENDE USL PER L'ANAGRAFE CANINA AZIENDA ASL DISTRETTI INDIRIZZO TELEFONO FAX EMAIL ROMA A Municipi I, II, III, IV del Comune di Roma Via Dario Niccodemi 95 00137 ROMA 06/87141367 06/87141367 uoc.veterinarioallevamenti@aslromaa.it Via Ulisse Aldovrandi 12-00197 ROMA 06/3215188 06/8720077

Dettagli

AMBULATORI AZIENDE USL PER L'ANAGRAFE CANINA

AMBULATORI AZIENDE USL PER L'ANAGRAFE CANINA ROMA A Municipi I, II, III, IV del Comune di Roma Via Dario NICCODEMI 95-00137 ROMA Via Ulisse ALDROVANDI 12-00197 ROMA 06/87141367 06/87141367 uoc.veterinarioallevamenti@aslromaa.it 06/3215188 06/8720077

Dettagli

Localizzazione Immobile

Localizzazione Immobile BL - STRUTTURE SERVIZI SOCIO-EDUCATIVI - COMUNI DEL LAZIO (ESCLUSA ROMA CAPITALE) - Elenco provvisorio dei Dossier ammissibili senza finanziaria Numero SVLAZ-ES-2013-1323 28/09/2013 COMUNE DI CANTALUPO

Dettagli

ELENCO DELLE UNIONI TRA I COMUNI DEL LAZIO

ELENCO DELLE UNIONI TRA I COMUNI DEL LAZIO ELENCO DELLE UNIONI TRA I COMUNI DEL LAZIO FROSINONE Denominazione:Unione Antica Terra di Lavoro Indirizzo: c/o Comune di San Giovanni Incarico Piazza Umberto I snc - 03028 (FR) Telefono: 0776/549801 Fax:

Dettagli

LE MULTE NEI COMUNI DEL LAZIO Comune per Comune le sanzioni per infrazioni stradali accertate

LE MULTE NEI COMUNI DEL LAZIO Comune per Comune le sanzioni per infrazioni stradali accertate PROVINCIA: FROSINONE Acuto 3.000 1,6 Alatri 118.282 4,0 Alvito 410 0,1 Amaseno 33.443 7,6 Anagni 18.150 0,8 Aquino 1.336 0,2 Arce 465 0,1 Arpino 52.057 6,9 Atina 503.565 110,5 Ausonia 379.576 143,9 Belmonte

Dettagli

DIPARTIMENTO PROGRAMMAZ. ECONOMICA E SOCIALE COMUNICAZIONE E COORDINAMENTO DELLE ATTIV. SOCIALI DETERMINAZIONE. Estensore QUATTRIN LUIGI

DIPARTIMENTO PROGRAMMAZ. ECONOMICA E SOCIALE COMUNICAZIONE E COORDINAMENTO DELLE ATTIV. SOCIALI DETERMINAZIONE. Estensore QUATTRIN LUIGI REGIONE LAZIO Dipartimento: Direzione Regionale: Area: DIPARTIMENTO PROGRAMMAZ. ECONOMICA E SOCIALE POLITICHE SOCIALI E INTEGRAZIONE COMUNICAZIONE E COORDINAMENTO DELLE ATTIV. SOCIALI DETERMINAZIONE N.

Dettagli

TITOLO DEL PROGETTO. Pagina 1

TITOLO DEL PROGETTO. Pagina 1 Acquafondata FR Celebrazione del 70 anniversario della battaglia di Montecassino e omaggio ai caduti militari civili italiani e polacchi Acquapendente VT Ricordi di guerra - La Seconda Guerra Mondiale

Dettagli

ELENCO INTERVENTI SICUREZZA STRADALE PROVINCIA DI ROMA

ELENCO INTERVENTI SICUREZZA STRADALE PROVINCIA DI ROMA ELENCO INTERVENTI SICUREZZA STRADALE Pubblica Illuminazione PROVINCIA DI ROMA Gerano 176.000,00 Marano Equo 190.000,00 Rocca di Cave 190.000,00 Saracinesco 31.000,00 Castel San Pietro Romano 198.000,00

Dettagli

Ministero della Salute

Ministero della Salute DIREZIONE GENERALE DELLA DIGITALIZZAZIONE, DEL SISTEMA INFORMATIVO SANITARIO E DELLA STATISTICA Ufficio di Statistica Oggetto: Regione Lazio Analisi della rete assistenza ambulatoriale nelle aree interne.

Dettagli

Analisi del Trasporto Pubblico Locale a livello regionale Dati del triennio Regioni del Centro Italia

Analisi del Trasporto Pubblico Locale a livello regionale Dati del triennio Regioni del Centro Italia 1553 Analisi del Pubblico Locale a livello regionale 80 1554 Analisi del Pubblico Locale a livello regionale 81 Analisi del Pubblico Locale a livello regionale 2.2 Enti committenti comunali Si riportano

Dettagli

Bacino Competenza Anguillara Sabazia, Bracciano, Canale Monterano, Manziana, Trevignano Romano

Bacino Competenza Anguillara Sabazia, Bracciano, Canale Monterano, Manziana, Trevignano Romano Centri per l impiego di Roma e provincia Albano Laziale - Centro per l'impiego di Albano Laziale Bacino Competenza Albano Laziale, Ariccia, Castel Gandolfo, Genzano di Roma, Nemi Via San Francesco, 28-00041,

Dettagli

ALLEGATO D CANONI DI CONCESSIONE D'USO BENI STRUMENTALI E MUTUI agg. luglio 2008

ALLEGATO D CANONI DI CONCESSIONE D'USO BENI STRUMENTALI E MUTUI agg. luglio 2008 Confronto ricavi attesi e ricavi reali 2003-2008 Nuova tariffa media 2009-2032 ALLEGATO D CANONI DI CONCESSIONE D'USO BENI STRUMENTALI E MUTUI file: All D canoni e mutui.xls Il presente tabulato contiene

Dettagli

ALLEGATO A SEZIONE 1-formato richiesta CdL Nome Cognome Numero di iscrizione Ordine Cdl Spett.le CPI Oggetto: Richiesta requisiti per assunzioni agevolate Con la presente Vi chiediamo di poter conoscere

Dettagli

Graduatoria ESITO VALUTAZIONE. Comunicazione efficace mercati/target fino a 30 punti TOTALE PUNTEGGIO. La Sabina: avventure da vivere 73 24 25 20 4 sì

Graduatoria ESITO VALUTAZIONE. Comunicazione efficace mercati/target fino a 30 punti TOTALE PUNTEGGIO. La Sabina: avventure da vivere 73 24 25 20 4 sì Allegato 1 POSIZIONE IN Graduatoria Avviso Pubblico pubblicato sul Bolletti Telematico della Regione Lazio n. 90 del 11/11/2014 concernente progetti di turistica da parte dei Comuni del Lazio in attuazione

Dettagli

Le richieste di accesso al sistema di agevolazione tariffaria potranno essere effettuate a partire dall 11 aprile e fino al 31 luglio.

Le richieste di accesso al sistema di agevolazione tariffaria potranno essere effettuate a partire dall 11 aprile e fino al 31 luglio. PROVINCIA DI ROMA Assessorato alle Politiche dei Trasporti e della Mobilità Dipartimento VI Governo del Territorio e della Mobilità Servizio 3 Pianificazione dei sistemi di mobilità e trasporto pubblico

Dettagli

Anticipazioni province

Anticipazioni province Anticipazioni province Amm.ne Provinciale Importo Richiesto Importo Ammesso RIETI 5.727.595 3.579.803 VITERBO 800.000 682.902 TOTALE 6.527.595 4.262.704 Comuni Roma Ente Importo richiesto Importo ammesso

Dettagli

mancinelli Dove vuoi tu, arriviamo noi. trasporti & logistica

mancinelli Dove vuoi tu, arriviamo noi. trasporti & logistica Mancinelli Trasporti & Logistica Via Cerreto, 50-66010 Miglianico (CH) Tel. 0871 951240 r.a. - Fax 0871 950486 info@mancinellitrasporti.it www.mancinellitrasporti.it mancinelli trasporti & logistica Dove

Dettagli

Università Roma Tre Facoltà di Scienze della formazione Corso di laurea in Servizio Sociale e Sociologia L.39 A.A. 2012-2013

Università Roma Tre Facoltà di Scienze della formazione Corso di laurea in Servizio Sociale e Sociologia L.39 A.A. 2012-2013 Università Roma Tre Facoltà di Scienze della formazione Corso di laurea in Servizio Sociale e Sociologia L.39 A.A. 2012-2013 Lezione del 6 Dicembre 2012 Servizi Sociali della Giustizia (slide 3-10) Tirocinio

Dettagli

REGIONE LAZIO BANDO PUBBLICO

REGIONE LAZIO BANDO PUBBLICO REGIONE LAZIO ASSESSORATO AGRICOLTURA E SVILUPPO RURALE, CACCIA E PESCA DIREZIONE REGIONALE AGRICOLTURA E SVILUPPO RURALE, CACCIA E PESCA (In attuazione del Regolamento (UE) N. 1305/2013) BANDO PUBBLICO

Dettagli

Programma Lazio 30Mega Interventi per la diffusione della Banda Ultra Larga nella regione Lazio

Programma Lazio 30Mega Interventi per la diffusione della Banda Ultra Larga nella regione Lazio 24/06/2014 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LAZIO - N. 50 - Supplemento n. 1 Pag. 124 di 353 ALLEGATO Programma Lazio 30Mega Interventi per la diffusione della Banda Ultra Larga nella regione Lazio

Dettagli

DIPARTIMENTO PROGRAMMAZ. ECONOMICA E SOCIALE DETERMINAZIONE. Estensore RUSSO FIORILLO DANIELA. Responsabile del procedimento METTA VITTORINO

DIPARTIMENTO PROGRAMMAZ. ECONOMICA E SOCIALE DETERMINAZIONE. Estensore RUSSO FIORILLO DANIELA. Responsabile del procedimento METTA VITTORINO REGIONE LAZIO Dipartimento: Direzione Regionale: Area: DIPARTIMENTO PROGRAMMAZ. ECONOMICA E SOCIALE CULTURA, ARTE E SPORT ATTIVITA' E STRUTTURE CULTURALI DETERMINAZIONE N. B0729 del 07/02/2011 Proposta

Dettagli

ORGANIZZAZIONE BIBLIOTECARIA REGIONALE (O.B.R.) Provincia di Frosinone:

ORGANIZZAZIONE BIBLIOTECARIA REGIONALE (O.B.R.) Provincia di Frosinone: Si elencano qui di seguito le Biblioteche che sono state riconosciute nel 2013 dalla Regione nell O.B.R. (Organizzazione Bibliotecaria Regionale) tramite Decreto del Presidente della Giunta Regionale (T

Dettagli

BANDA LARGA NELLA REGIONE LAZIO

BANDA LARGA NELLA REGIONE LAZIO BANDA LARGA NELLA REGIONE LAZIO Contributo per la diffusione dei servizi a banda larga nei territori in digital divide MODELLO B 1 INDICE: 1. Premessa... 3 2. Introduzione... 4 3. Modalità di attuazione...

Dettagli

Il presente Avviso stabilisce le modalità ed i termini per l accesso a tale sistema di agevolazione tariffaria.

Il presente Avviso stabilisce le modalità ed i termini per l accesso a tale sistema di agevolazione tariffaria. PROVINCIA DI ROMA Assessorato alle Politiche dei Trasporti e della Mobilità Dipartimento VI Governo del Territorio e della Mobilità Servizio 3 Pianificazione dei sistemi di mobilità e trasporto pubblico

Dettagli

Provincia di Roma PTPG- Rapporto Territorio: Capitolo 1

Provincia di Roma PTPG- Rapporto Territorio: Capitolo 1 1 GLI SCENARI STRATEGICI AL 2015: POPOLAZIONE E OFFERTA DI FUNZIONI 1 1.1 Premessa La provincia di Roma è un area economicamente forte che sta conoscendo negli ultimi anni (2001-2005) una fase di sensibile

Dettagli

OGGETTO: L.R. 59/1980. Contributo di gestione per gli asili nido. Spesa di euro 12.290.000,00 - Capitolo H 41514. Esercizio finanziario 2008.

OGGETTO: L.R. 59/1980. Contributo di gestione per gli asili nido. Spesa di euro 12.290.000,00 - Capitolo H 41514. Esercizio finanziario 2008. OGGETTO: L.R. 59/1980. Contributo di gestione per gli asili nido. Spesa di euro 12.290.000,00 - Capitolo H 41514. Esercizio finanziario 2008. IL DIRETTORE VISTO la L.R. n. 6/2002 Disciplina del sistema

Dettagli

Situazione secondo la vecchia regola. Altitudine al centro

Situazione secondo la vecchia regola. Altitudine al centro Altitudine: In base alla nuova : 1) Da 601 metri tutti i terreni sono Affile 684 Esenzione per tutti i terreni Esenzione per tutti i terreni Agosta 382 Esenzione solo per coltivatori diretti e imprenditori

Dettagli

Centri Territoriali Permanenti Educazione degli Adulti Lazio Roma e Provincia di Roma

Centri Territoriali Permanenti Educazione degli Adulti Lazio Roma e Provincia di Roma Centri Territoriali Permanenti Educazione degli Adulti Lazio Roma e Provincia di Roma CTP I I.C. Daniele Manin Via dell Esquilino, 31 00185 Roma Tel. 06 4814647 Fax. 06 48916049, 06 48906059 E-mail smsmanin@tin.it

Dettagli

FASCIA a) Comuni con popolazione fino a 3.000 abitanti

FASCIA a) Comuni con popolazione fino a 3.000 abitanti COMUNI DELLA PROVINCIA DI ROMA suddivisi nelle FASCE previste dalla legge 7 aprile 204 n. 56 (*) FASCE PREVISTE DALL'ART., COMMA 33, della legge n. 56/204 2 3 4 5 6 7 8 9 0 2 3 4 5 6 7 8 9 20 2 22 23 24

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER LA CONCESSIONE DI AGEVOLAZIONI TARIFFARIE PER L ACQUISTO DI ABBONAMENTI AL SISTEMA DI TRASPORTO INTEGRATO METREBUS LAZIO

AVVISO PUBBLICO PER LA CONCESSIONE DI AGEVOLAZIONI TARIFFARIE PER L ACQUISTO DI ABBONAMENTI AL SISTEMA DI TRASPORTO INTEGRATO METREBUS LAZIO PROVINCIA DI ROMA Assessorato alle Politiche della Mobilità e Trasporti Dipartimento XIV Governo della Mobilità e Sicurezza Stradale Servizio 3 Pianificazione dei sistemi di mobilità e trasporto pubblico

Dettagli

La presenza di imprenditori nordafricani in provincia di Roma. 2 trimestre 2011

La presenza di imprenditori nordafricani in provincia di Roma. 2 trimestre 2011 La presenza di imprenditori nordafricani in provincia di Roma 2 trimestre 2011 La presenza di imprenditori nordafricani in provincia di Roma 2 trimestre 2011 A cura di: Lo studio è stato realizzato dal

Dettagli

PROVINCIA DI ROMA. Regolamento del Forum delle Associazioni Giovanili della Provincia di Roma

PROVINCIA DI ROMA. Regolamento del Forum delle Associazioni Giovanili della Provincia di Roma PROVINCIA DI ROMA Regolamento del Forum delle Associazioni Giovanili della Provincia di Roma Adottato con delibera del Consiglio Provinciale n. 216 del 20/11/2007 Aggiornato con delibera del Consiglio

Dettagli

CENTRI PER L IMPIEGO DI ROMA E PROVINCIA

CENTRI PER L IMPIEGO DI ROMA E PROVINCIA CENTRI PER L IMPIEGO DI ROMA E PROVINCIA Centro per l Impiego Roma Cinecittà bacino di competenza: Ex Municipi Roma I, Roma II, Roma VI, Roma IX, Roma X, Roma XI, Roma XVII Viale Rolando Vignali, 14 00173

Dettagli

ELENCO DEI COMUNI CLASSIFICATI IN FUNZIONE DELL APPARTENENZA ALLE DIVERSE AREE

ELENCO DEI COMUNI CLASSIFICATI IN FUNZIONE DELL APPARTENENZA ALLE DIVERSE AREE ALLEGATO N. 1 AL BANDO ELENCO DEI COMUNI CLASSIFICATI IN FUNZIONE DELL APPARTENENZA ALLE DIVERSE AREE Acuto Frosinone C Aree rurali intermedie Alatri Frosinone C Aree rurali intermedie Amaseno Frosinone

Dettagli

REGIONE LAZIO. 11/10/2013 - prot. 264 GIUNTA REGIONALE STRUTTURA PROPONENTE. OGGETTO: Schema di deliberazione concernente: ASSESSORATO PROPONENTE

REGIONE LAZIO. 11/10/2013 - prot. 264 GIUNTA REGIONALE STRUTTURA PROPONENTE. OGGETTO: Schema di deliberazione concernente: ASSESSORATO PROPONENTE REGIONE LAZIO DELIBERAZIONE N. DEL 324 14/10/2013 GIUNTA REGIONALE PROPOSTA N. 15588 DEL 10/10/2013 STRUTTURA PROPONENTE STRUTTURE AMMINISTRATIVE GIUNTA REGIONE LAZIO Direzione Regionale: INFRASTRUTTURE,

Dettagli

REGIONE LAZIO ZONE DI ALLERTA DI APPARTENENZA. N.B.: i.a. = isola amministrativa A - BACINI COSTIERI NORD G - BACINO DEL LIRI

REGIONE LAZIO ZONE DI ALLERTA DI APPARTENENZA. N.B.: i.a. = isola amministrativa A - BACINI COSTIERI NORD G - BACINO DEL LIRI REGIONE LAZIO COMUNE Accumoli Acquafondata Acquapendente Acuto Affile Agosta Alatri Alatri (i.a.) Albano Laziale Allumiere Alvito Amaseno Amatrice Anagni Anguillara Sabazia Anticoli Corrado Antrodoco Anzio

Dettagli

Provincia di Roma: dati comunali

Provincia di Roma: dati comunali Provincia di Roma: dati comunali 126 Graf. 25 - Provincia di Roma ROMA Fonte: SISTAR-LAZIO 127 Quali i sono i comuni della provincia di Roma? Quanti abitanti ci sono? Tab. 42 - Popolazione residente per

Dettagli

INFRASTRUTTURE, AMBIENTE E POLITICHE ABITATIVE COORD. ERP E RECUP. ABITAZ. NEI CENTRI STORICI DETERMINAZIONE. Estensore DI GIOVANNI DANIELA

INFRASTRUTTURE, AMBIENTE E POLITICHE ABITATIVE COORD. ERP E RECUP. ABITAZ. NEI CENTRI STORICI DETERMINAZIONE. Estensore DI GIOVANNI DANIELA REGIONE LAZIO Direzione Regionale: Area: INFRASTRUTTURE, AMBIENTE E POLITICHE ABITATIVE COORD. ERP E RECUP. ABITAZ. NEI CENTRI STORICI DETERMINAZIONE N. G01828 del 20/02/2014 Proposta n. 2068 del 11/02/2014

Dettagli

PROGETTO SCUOLE - Manuale Operativo

PROGETTO SCUOLE - Manuale Operativo PROGETTO SCUOLE - Manuale Operativo Premessa Nell'ambito dell'attività per il contrasto all'evasione tariffaria, Cotral ha dedicato un'attenzione particolare agli studenti. Purtroppo in questa tipologia

Dettagli

LAZIO. LEGENDA PR: provincia Z: zona climatica GR-G: gradi-giorno ALT: altitudine PR Z GR-G ALT COMUNE

LAZIO. LEGENDA PR: provincia Z: zona climatica GR-G: gradi-giorno ALT: altitudine PR Z GR-G ALT COMUNE LAZIO LEGENDA PR: provincia Z: zona climatica GR-G: gradi-giorno ALT: altitudine PR Z GR-G ALT COMUNE FR E 2839 926 ACQUAFONDATA FR E 2519 724 ACUTO FR E 2102 502 ALATRI FR D 1965 475 ALVITO FR C 1330

Dettagli

MANUALE UTENTE DELL'APPLICATIVO INFORMATICO DI SUPPORTO AL DATABASE DELL'ATTIVITA' STATISTICA REGIONALE

MANUALE UTENTE DELL'APPLICATIVO INFORMATICO DI SUPPORTO AL DATABASE DELL'ATTIVITA' STATISTICA REGIONALE MANUALE UTENTE DELL'APPLICATIVO INFORMATICO DI SUPPORTO AL DATABASE DELL'ATTIVITA' STATISTICA REGIONALE 1 Se cliccate su questo tasto RICORDATEVI SEMPRE DI SALVARE il file *.pdf sul vostro PC prima di

Dettagli

Premi ctrl+f per cercare il tuo comune. Provincia Località Zona climatica Altitudine

Premi ctrl+f per cercare il tuo comune. Provincia Località Zona climatica Altitudine Premi ctrl+f per cercare il tuo comune FROSINONE ACQUAFONDATA E 926 ACUTO E 724 ALATRI D 502 ALVITO D 475 AMASENO C 112 ANAGNI D 424 AQUINO C 106 ARCE D 247 ARNARA D 250 ARPINO D 450 ATINA D 490 AUSONIA

Dettagli

/2/3/4/ /2/3/4/ /2/3/4/ /2/3/4/5

/2/3/4/ /2/3/4/ /2/3/4/ /2/3/4/5 Comune COMUNI PROVINCIA DI ROMA Funzionario Archeologo Telefono email 01 Affile 02 Agosta 03 Albano Laziale 04 Allumiere 05 06 Anguillara Sabazia Anticoli Corrado 07 Anzio 08 Arcinazzo 09 Ardea 10 Ariccia

Dettagli

Programma di Sviluppo Rurale del Lazio per il periodo 2007/2013

Programma di Sviluppo Rurale del Lazio per il periodo 2007/2013 Programma di Sviluppo Rurale del Lazio per il periodo 2007/2013 ALLEGATO 2 ZONIZZAZIONE: ELENCO DEI COMUNI Dicembre 2007 PROGRAMMA DI SVILUPPO RURALE 2007/2013 ZONIZZAZIONE REGIONALE ELENCO COMUNI SUDDIVISI

Dettagli

5 per mille 2012 Distribuzione delle scelte e degli importi per attività sociali del comune di residenza - Lazio

5 per mille 2012 Distribuzione delle scelte e degli importi per attività sociali del comune di residenza - Lazio CODICE FISCALE COMUNE PROVINCIA REGIONE NUMERO SCELTE IMPORTO 00113430573 ACCUMOLI RI LAZIO 1 42,80 81002150605 ACQUAFONDATA FR LAZIO 0-00080450562 ACQUAPENDENTE VT LAZIO 41 632,54 00311740609 ACUTO FR

Dettagli

Piano di Bacino per l area metropolitana romana RAPPORTO 2 ALLEGATI

Piano di Bacino per l area metropolitana romana RAPPORTO 2 ALLEGATI Piano di Bacino per l area metropolitana romana RAPPORTO 2 ALLEGATI Allegato 1 - Mobilità interna, generazione ed attrazione dei comuni della Provincia di Roma nella mattina del giorno feriale medio Mobilità

Dettagli

Roma, la sua Provincia e il SUAP

Roma, la sua Provincia e il SUAP Roma, la sua Provincia e il SUAP 1. Situazione al 7 settembre 2012 Condizionati dall avvio del 1 ottobre della procedura telematica e dal conseguente obbligo di non accettare più SCIA cartacee, il 53%

Dettagli

Allegato 2 Graduatoria Associazioni di volontariato. Mancate. Punti Mezzi, Attrezzature ed unità cinofile. Attivazioni. Punti Specializz azioni

Allegato 2 Graduatoria Associazioni di volontariato. Mancate. Punti Mezzi, Attrezzature ed unità cinofile. Attivazioni. Punti Specializz azioni Allegato 2 Graduatoria Associazioni di volontariato Elen co terr. Denominazione Comune Attivazioni Disponibilità Punti Attivazioni Punti Disponibilità Punti Mancate attivazioni Mancate attivazioni Area

Dettagli

DIPARTIMENTO PROGRAMMAZ. ECONOMICA E SOCIALE POLITICHE SOCIALI, AUTONOMIE, SICUREZZA E SPORT DETERMINAZIONE. Estensore CIOFFI STEFANIA

DIPARTIMENTO PROGRAMMAZ. ECONOMICA E SOCIALE POLITICHE SOCIALI, AUTONOMIE, SICUREZZA E SPORT DETERMINAZIONE. Estensore CIOFFI STEFANIA REGIONE LAZIO Dipartimento: Direzione Regionale: DIPARTIMENTO PROGRAMMAZ. ECONOMICA E SOCIALE POLITICHE SOCIALI, AUTONOMIE, SICUREZZA E SPORT Area: DETERMINAZIONE N. B03218 del 24/07/2013 Proposta n. 10816

Dettagli

Roma, la sua Provincia e il SUAP

Roma, la sua Provincia e il SUAP Roma, la sua Provincia e il SUAP Situazione al 01 maggio 2017 A seguito dell avvio della procedura telematica e del conseguente obbligo di non accettare più SCIA cartacee (1 ottobre 2011), ad oggi il 40%

Dettagli

Zonizzazione PSR Comune Provincia 2014-2020 Ambiti territoriali

Zonizzazione PSR Comune Provincia 2014-2020 Ambiti territoriali Comune Provincia Zonizzazione PSR 2014-2020 Ambiti territoriali Frosinone Frosinone A Poli urbani Latina Latina A Poli urbani Rieti Rieti A Poli urbani Albano Laziale Roma A Poli urbani Anzio Roma A Poli

Dettagli

Roma, la sua Provincia e il SUAP

Roma, la sua Provincia e il SUAP Roma, la sua Provincia e il SUAP Situazione al 22 luglio 2016 A seguito dell avvio della procedura telematica e del conseguente obbligo di non accettare più SCIA cartacee (1 ottobre 2011), ad oggi il 40%

Dettagli

L IRPEF: il Lazio si confronta. Rapporto statistico sulle dichiarazioni dei redditi delle persone fisiche Anno di imposta 2012

L IRPEF: il Lazio si confronta. Rapporto statistico sulle dichiarazioni dei redditi delle persone fisiche Anno di imposta 2012 L IRPEF: il Lazio si confronta Rapporto statistico sulle dichiarazioni dei redditi delle persone fisiche Anno di imposta 2012 A cura di: Regione Lazio Direzione Programmazione Economica, Bilancio, Demanio

Dettagli

AVVISO PUBBLICO. 3. III^ fascia a favore dei Comuni o Unioni di Comuni superiore a 10.000 abitanti (che dovranno compilare lo schema di domanda C).

AVVISO PUBBLICO. 3. III^ fascia a favore dei Comuni o Unioni di Comuni superiore a 10.000 abitanti (che dovranno compilare lo schema di domanda C). AVVISO PUBBLICO ALLEGATO 1 Avviso pubblico Contributi sulla spesa di acquisto di attrezzature necessarie per il potenziamento dei corpi e servizi di polizia locale L.R. n. 1/2005 art. 8, comma 1, lettera

Dettagli

5 LE AREE OBIETTIVO 2 E PHASING OUT

5 LE AREE OBIETTIVO 2 E PHASING OUT 5 LE AREE OBIETTIVO 2 E PHASING OUT 5.1 Le aree Obiettivo 2 per il periodo 2000-06 Le aree ammesse all Obiettivo 2 per il periodo 2000-2006 (Decisione della Commissione n 530 del 27 luglio 2000, pubblicata

Dettagli

Dipartimento VI Governo del territorio, della mobilità e della sicurezza stradale Direzione

Dipartimento VI Governo del territorio, della mobilità e della sicurezza stradale Direzione 1 Rocca di Papa 49 Riqualificazione parco Lendisberg Am Dech 2 San Vito 6 Opere di stabilizzazione e recupero della costa nord-est del centro storico 3 Marino 106 Marino - accessibilità 4 Nazzano 60 Riqualificazioni

Dettagli

ACEA ATO 2 S.p.A. P.le Ostiense, 2 00154 Roma. Cap Soc Euro 362.834.320 iv-cf e P.IVA 05848061007 CCIAA RM REA 930803-TRIB RM 218931/99

ACEA ATO 2 S.p.A. P.le Ostiense, 2 00154 Roma. Cap Soc Euro 362.834.320 iv-cf e P.IVA 05848061007 CCIAA RM REA 930803-TRIB RM 218931/99 ACEA ATO 2 S.p.A. P.le Ostiense, 2 00154 Roma Cap Soc Euro 362.834.320 iv-cf e P.IVA 05848061007 -TRIB RM 218931/99 OGGETTO: tariffa unica del Servizio Idrico Integrato per i servizi comunali trasferiti

Dettagli

Elenco Comuni antitransgenici

Elenco Comuni antitransgenici Assessorato alle Politiche della Scuola Elenco Comuni antitransgenici Anguillara Sabazia: Deliberazione del Consiglio Comunale n.84 del 18/12/2002 Oggetto: Organismi Geneticamente Modificati Agosta: Deliberazione

Dettagli

Valori Agricoli Medi della provincia. Annualità 2014

Valori Agricoli Medi della provincia. Annualità 2014 REGIONE AGRARIA N : 1 REGIONE AGRARIA N : 2 ALTO ANIENE Comuni di: AFFILE, AGOSTA, ANTICOLI CORRADO, ARCINAZZO ROMANO, ARSOLI, CAMERATA NUOVA, MANDELA, CANTERANO, CAPRANICA PRENESTINA, CERRETO LAZIALE,

Dettagli

Federazione Lavoratori della Conoscenza CGIL

Federazione Lavoratori della Conoscenza CGIL Municipio/Comune Zona corrispondente FLC CGIL Indirizzo e-mail NB La legenda si riferisce alla precedente articolazione territoriale in 19 Municipi Roma Municipio 1 Roma Centro-Ovest-Litoranea romaovest@flcgil.it

Dettagli

NUMERO VERDE CARTA DEI SERVIZI CONDIVISA

NUMERO VERDE CARTA DEI SERVIZI CONDIVISA - PER CONTATTARE LA CENTRALE D ASCOLTO DEL SERVIZIO DI CONTINUITÀ ASSISTENZIALE È NECESSARIO COMPORRE IL NUMERO VERDE 800.19.99.10 LA CENTRALE D ASCOLTO PROVVEDE A SMISTARE LE CHIAMATE ALLE DIVERSE SEDI

Dettagli

ORGANIZZAZIONE MUSEALE REGIONALE (O.M.R.)

ORGANIZZAZIONE MUSEALE REGIONALE (O.M.R.) Si elencano qui di seguito i Musei che sono stati riconosciuti nel 2014 dalla Regione nell O.M.R. (Organizzazione Museale Regionale) tramite Decreto del Presidente della Giunta Regionale (T 00142 del 14.05.2014).

Dettagli

Sommario INTRODUZIONE... 5

Sommario INTRODUZIONE... 5 N 01 2015 Servizi e infrastrutture per la competitività delle imprese del Lazio Opportunità della Banda larga e ultra larga, fabbisogni ICT per la City logistics, strumenti finanziari per le imprese In

Dettagli

SERVIZI DI TRASPORTO. Un esempio: fino a 1.000. Scopri le nuove tariffe dei servizi di trasporto. Dal 1 maggio 2014

SERVIZI DI TRASPORTO. Un esempio: fino a 1.000. Scopri le nuove tariffe dei servizi di trasporto. Dal 1 maggio 2014 SERVIZI DI TRASPORTO Dal 1 maggio 2014 Scopri le nuove tariffe dei servizi di trasporto. Un esempio: fino a 1.000 59 Per ulteriori informazioni rivolgiti a qualsiasi Banco Informazioni in ESPOSIZIONE MOBILI,

Dettagli

LA PROVINCIA DI ROMA PER CHI CERCA LAVORO I NUOVI SERVIZI PER L IMPIEGO

LA PROVINCIA DI ROMA PER CHI CERCA LAVORO I NUOVI SERVIZI PER L IMPIEGO LA PROVINCIA DI ROMA PER CHI CERCA LAVORO I NUOVI SERVIZI PER L IMPIEGO I CENTRI PER L IMPIEGO SE STAI CERCANDO LAVORO LA PROVINCIA DI ROMA FA PER TE! Domanda e offerta di lavoro si incontrano nei Centri

Dettagli

Parco Archeologico Ambientale di Vulci - Servizi aggiuntivi Museo dell'abbadia

Parco Archeologico Ambientale di Vulci - Servizi aggiuntivi Museo dell'abbadia FASCIA N. PRATICA ALLEGATO Allegato - Graduatoria dei progetti di cui all Avviso Pubblico (B.U.R.L. n. 7 del //0) progetti di valorizzazione della fruibilità e accessibilità dei siti di interesse archeologico.

Dettagli

TREVI NEL LAZIO AMASENO CAMPOLI APPENNINO VALLECORSA CASTRO DEI VOLSCI VILLA SANTO STEFANO FILETTINO FIUGGI GIULIANO DI ROMA GUARCINO PATRICA

TREVI NEL LAZIO AMASENO CAMPOLI APPENNINO VALLECORSA CASTRO DEI VOLSCI VILLA SANTO STEFANO FILETTINO FIUGGI GIULIANO DI ROMA GUARCINO PATRICA a AMASENO c comune.amaseno@libero.it t TREVI NEL LAZIO comune.trevinellazio@virgilio.it v CAMPOLI APPENNINO com.campoliappenino@libero.it CASTRO DEI VOLSCI comunecastrovolsci@libero.it VALLECORSA vallecorsa@libero.it

Dettagli

DIPARTIMENTO PROGRAMMAZ. ECONOMICA E SOCIALE COMUNICAZIONE E COORDINAMENTO DELLE ATTIV. SOCIALI DETERMINAZIONE. Estensore QUATTRIN LUIGI

DIPARTIMENTO PROGRAMMAZ. ECONOMICA E SOCIALE COMUNICAZIONE E COORDINAMENTO DELLE ATTIV. SOCIALI DETERMINAZIONE. Estensore QUATTRIN LUIGI REGIONE LAZIO Dipartimento: Direzione Regionale: Area: DIPARTIMENTO PROGRAMMAZ. ECONOMICA E SOCIALE POLITICHE SOCIALI E FAMIGLIA COMUNICAZIONE E COORDINAMENTO DELLE ATTIV. SOCIALI DETERMINAZIONE N. B09041

Dettagli

Acquafondata Piazza Municipio Acquafondata. Acquafondata Piazza Caduti, Acquafondata. Acuto Via Cincinnato, Acuto

Acquafondata Piazza Municipio Acquafondata. Acquafondata Piazza Caduti, Acquafondata. Acuto Via Cincinnato, Acuto Comune Acquafondata Piazza Caduti, 1-03040 Acquafondata Acuto Viale Roma, 15-03010 Acuto Alatri Piazza Santa Maria Maggiore, 2-03011 Alatri Alvito Piazza Marconi, 3-03041 Alvito Amaseno Via Umberto I -

Dettagli

Dipartimento VIII Servizio 1 Beni, Servizi, Attività Culturali

Dipartimento VIII Servizio 1 Beni, Servizi, Attività Culturali Dipartimento VIII Servizio 1 Beni, Servizi, Attività Culturali LEGGI REGIONALI N. 32/78 E 17/07 AVVISO PUBBLICO PER LA PRESENTAZIONE DI PROGETTI DI PROMOZIONE CULTURALE E DI SPETTACOLO ANNI 2014-2015 Art.

Dettagli

Pagina 1 ALLEGATO "A" - ELENCO DELLE ISTANZE L.R. 26/2007 ART. 31 COMMA 3 N. PROPONENTE PROV. ENTE MANIFESTAZIONE PUNTEGGIO FASCIA

Pagina 1 ALLEGATO A - ELENCO DELLE ISTANZE L.R. 26/2007 ART. 31 COMMA 3 N. PROPONENTE PROV. ENTE MANIFESTAZIONE PUNTEGGIO FASCIA Pagina 1 ALLEGATO "A" - ELENCO DELLE ISTANZE L.R. 26/2007 ART. 31 COMMA 3 N. PROPONENTE PROV. ENTE MANIFESTAZIONE PUNTEGGIO FASCIA 1 GENZANO DI ROMA RM COMUNE STORIA, ARTE E TRADIZIONE DAL 1778. L' INFIORATA

Dettagli

DIPARTIMENTO PROGRAMMAZ. ECONOMICA E SOCIALE DETERMINAZIONE. Estensore DI GIAMMARCO GIADA. Responsabile del procedimento GIADA DI GIAMMARCO

DIPARTIMENTO PROGRAMMAZ. ECONOMICA E SOCIALE DETERMINAZIONE. Estensore DI GIAMMARCO GIADA. Responsabile del procedimento GIADA DI GIAMMARCO REGIONE LAZIO Dipartimento: Direzione Regionale: Area: DIPARTIMENTO PROGRAMMAZ. ECONOMICA E SOCIALE POLITICHE SOCIALI E FAMIGLIA INTEGRAZIONE SOCIO-SANITARIA DETERMINAZIONE N. B8705 del 17/11/2011 Proposta

Dettagli

Analisi della domanda di formazione continua espressa dalle imprese e rivolta alla Provincia di Roma da febbraio a settembre 2009

Analisi della domanda di formazione continua espressa dalle imprese e rivolta alla Provincia di Roma da febbraio a settembre 2009 Progetto O.F.C. Osservatorio della Formazione Continua nella Provincia di Roma: ampliamento e messa a sistema POR - Programma Operativo del Fondo Sociale Europeo - Obiettivo 2 - Competitività regionale

Dettagli

Il parco veicolare del Lazio

Il parco veicolare del Lazio REGIONE LAZIO Ass.to Tutela dei consumatori e semplificazione amministrativa Il parco veicolare del Lazio SISTAN SISTEMA STATISTICO NAZIONALE REGIONE LAZIO Assessorato Tutela dei Consumatori e Semplificazione

Dettagli

ELENCO dei BENI DISPONIBILI redatto ai sensi dell'art. 1, commi 31, 32, 33, 34 e 35 della L.R. n. 22/2009 e dell'art. 58, Legge n.

ELENCO dei BENI DISPONIBILI redatto ai sensi dell'art. 1, commi 31, 32, 33, 34 e 35 della L.R. n. 22/2009 e dell'art. 58, Legge n. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 APRILIA 25 10 ABITAZIONE E FABBRICATI AGRICOLI APRILIA 25 13 TERRENO APRILIA 25

Dettagli

PIANO ANNUALE DEGLI INTERVENTI PER IL DIRITTO ALLO STUDIO SCOLASTICO ANNO SCOLASTICO 2016/17

PIANO ANNUALE DEGLI INTERVENTI PER IL DIRITTO ALLO STUDIO SCOLASTICO ANNO SCOLASTICO 2016/17 ALLEGATO A PREMESSA PIANO ANNUALE DEGLI INTERVENTI PER IL DIRITTO ALLO STUDIO SCOLASTICO ANNO SCOLASTICO 2016/17 Il Piano annuale per il Diritto allo Studio è lo strumento operativo con cui la Regione

Dettagli

NOTA TERRITORIALE Andamento del mercato immobiliare nel I semestre 2014 Settore residenziale. ROMA a cura dell Ufficio Statistiche e Studi

NOTA TERRITORIALE Andamento del mercato immobiliare nel I semestre 2014 Settore residenziale. ROMA a cura dell Ufficio Statistiche e Studi NOTA TERRITORIALE Andamento del mercato immobiliare nel I semestre Settore residenziale a cura dell Ufficio Statistiche e Studi data di pubblicazione: 28 novembre periodo di riferimento: primo semestre

Dettagli

4.7 - Acque distribuite

4.7 - Acque distribuite 4.7 - Acque distribuite Il crescente consumo di acqua, unito al progressivo inquinamento delle risorse idriche e ai fenomeni di cambiamento climatico naturale ed indotto, stanno alterando in maniera irreversibile

Dettagli

Attuali incarichi o incarichi recenti:

Attuali incarichi o incarichi recenti: CURRICULUM VITAE Cognome e nome: CERVONI MASSIMO Luogo e data di nascita: Pontecorvo (FR) 09.08.1956 Stato civile: coniugato con una figlia Domicilio: Via Matilde Serao 9/D 00042 ANZIO (Lavinio Stazione)

Dettagli

3.6.2.5 Raccolta differenziata dei RUP (Rifiuti Urbani Pericolosi).

3.6.2.5 Raccolta differenziata dei RUP (Rifiuti Urbani Pericolosi). 3.6.2.5 Raccolta differenziata dei RUP (Rifiuti Urbani Pericolosi). L andamento della raccolta differenziata dei RUP nella provincia di Viterbo dal 1997 al 2000 è rappresentato in Figura 16. Figura 16

Dettagli

ELENCO UFFICI POSTALI CON RITIRO APPARATO TELEPASS IMMEDIATO

ELENCO UFFICI POSTALI CON RITIRO APPARATO TELEPASS IMMEDIATO FR ACUTO ACUTO PIAZZA DANTE, 17 03010 0775-56835 FR ALATRI ALATRI CIRCONVALLAZIONE PORTADINI, 3 03011 0775-449920 FR ALVITO ALVITO PIAZZA LIBERTA', SNC 03041 0776-510948 FR AMASENO AMASENO VIA PRATI, 1

Dettagli

Avviso Pubblico Settant anni dopo. La memoria della seconda guerra mondiale sul territorio della Regione Lazio. Elenco delle domande non ammissibili

Avviso Pubblico Settant anni dopo. La memoria della seconda guerra mondiale sul territorio della Regione Lazio. Elenco delle domande non ammissibili ALLEGATO A Avviso Pubblico Settant anni dopo. La mondiale sul territorio della Regione Lazio Elenco delle domande non ammissibili SOGGETTO RICHIEDENTE Comune di Arcinazzo Romano (RM) Comunità montana dell

Dettagli

Popolazione. Tavola 2.1 Popolazione residente dal 1991 al 2004 in Italia, nel Lazio

Popolazione. Tavola 2.1 Popolazione residente dal 1991 al 2004 in Italia, nel Lazio Popolazione 2 POPOLAZIONE Nel seguente capitolo si riportano i dati sulla popolazione residente nella Regione Lazio, (fonte Istat) desunti dalle anagrafi comunali nelle sue 5 province per un totale di

Dettagli

DOMANDA NETTA DI AUTOVETTURE NELLE REGIONI. (Anno 2004)

DOMANDA NETTA DI AUTOVETTURE NELLE REGIONI. (Anno 2004) 11.2 - Parco veicolare E interessante avere una visione dei veicoli in movimento sul territorio conoscendone la tipologia per poter affrontare in modo coerente la problematica legata agli impatti ambientali

Dettagli

REGIONE LAZIO GIUNTA REGIONALE STRUTTURA PROPONENTE. OGGETTO: Schema di deliberazione concernente: ASSESSORATO PROPONENTE DI CONCERTO

REGIONE LAZIO GIUNTA REGIONALE STRUTTURA PROPONENTE. OGGETTO: Schema di deliberazione concernente: ASSESSORATO PROPONENTE DI CONCERTO REGIONE LAZIO DELIBERAZIONE N. DEL 477 17/07/2014 GIUNTA REGIONALE PROPOSTA N. 11734 DEL 04/07/2014 STRUTTURA PROPONENTE Direzione Regionale: PROGRAM. ECONOMICA, BILANCIO, DEMANIO E PATRIMONIO Area: PROGRAMMAZIONE

Dettagli

19/01/ BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LAZIO - N. 6. Regione Lazio

19/01/ BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LAZIO - N. 6. Regione Lazio Regione Lazio DIREZIONE RISORSE IDRICHE E DIFESA DEL SUOLO Atti dirigenziali di Gestione Determinazione 22 dicembre 2016, n. G15614 Attuazione D.G.R. n. 511/2016 e D.G.R. 229/2016 - Attuazione del Programma

Dettagli

REGIONE LAZIO GIUNTA REGIONALE STRUTTURA PROPONENTE. OGGETTO: Schema di deliberazione concernente: ASSESSORATO PROPONENTE DI CONCERTO

REGIONE LAZIO GIUNTA REGIONALE STRUTTURA PROPONENTE. OGGETTO: Schema di deliberazione concernente: ASSESSORATO PROPONENTE DI CONCERTO REGIONE LAZIO DELIBERAZIONE N. DEL 476 17/07/2014 GIUNTA REGIONALE PROPOSTA N. 11729 DEL 04/07/2014 STRUTTURA PROPONENTE Direzione Regionale: PROGRAM. ECONOMICA, BILANCIO, DEMANIO E PATRIMONIO Area: PROGRAMMAZIONE

Dettagli

OSSERVATORIO DEI VALORI IMMOBILIARI DELLA PROVINCIA DI VITERBO SECONDO SEMESTRE 2014

OSSERVATORIO DEI VALORI IMMOBILIARI DELLA PROVINCIA DI VITERBO SECONDO SEMESTRE 2014 CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA VITERBO OSSERVATORIO DEI VALORI IMMOBILIARI DELLA PROVINCIA DI VITERBO SECONDO SEMESTRE 2014 I prezzi riportati vanno considerati a soli fini statistico-economici

Dettagli

ORDINE DEGLI ARCHITETTI PIANIFICATORI PAESAGGISTI E CONSERVATORI DI ROMA E PROVINCIA REGOLAMENTO DEL DECENTRAMENTO

ORDINE DEGLI ARCHITETTI PIANIFICATORI PAESAGGISTI E CONSERVATORI DI ROMA E PROVINCIA REGOLAMENTO DEL DECENTRAMENTO ORDINE DEGLI ARCHITETTI PIANIFICATORI PAESAGGISTI E CONSERVATORI DI ROMA E PROVINCIA REGOLAMENTO DEL DECENTRAMENTO ART. I Istituzione L Ordine degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori

Dettagli

I DISTRETTI SOCIO-SANITARI

I DISTRETTI SOCIO-SANITARI I DISTRETTI SOCIO-SANITARI 25 Cosa sono i distretti socio-sanitari? Per DISTRETTO si intende l articolazione della ASL al cui livello: Il servizio sanitario regionale attiva il percorso assistenziale;

Dettagli

I 564 gazebo del Lazio Provincia Comune indirizzo altre informazioni

I 564 gazebo del Lazio Provincia Comune indirizzo altre informazioni I 564 gazebo del Lazio Provincia Comune indirizzo altre informazioni FROSINONE ACQUAFONDATA FROSINONE ACUTO corso umberto I sala consiliare FROSINONE ACUTO via case nuove gazebo FROSINONE ALATRI largo

Dettagli

HOME CARE ALZHEIMER Programma integrato sovradistrettuale per i malati di Alzheimer e loro familiari

HOME CARE ALZHEIMER Programma integrato sovradistrettuale per i malati di Alzheimer e loro familiari 1 AMBITO TERRITORIALE OTTIMALE DISTRETTI SOCIOSANITARI RMG Comuni capofila: Monterotondo Guidonia Tivoli Carpineto Romano Olevano Romano San Vito Romano HOME CARE ALZHEIMER Programma integrato sovradistrettuale

Dettagli

ORDINE DEGLI ARCHITETTI DI ROMA E PROVINCIA REGOLAMENTO DEL DECENTRAMENTO. ART. I Il Decentramento

ORDINE DEGLI ARCHITETTI DI ROMA E PROVINCIA REGOLAMENTO DEL DECENTRAMENTO. ART. I Il Decentramento ORDINE DEGLI ARCHITETTI DI ROMA E PROVINCIA REGOLAMENTO DEL DECENTRAMENTO ART. I Il Decentramento L Ordine degli Architetti di Roma e Provincia per meglio promuovere le esigenze dei singoli cittadini e

Dettagli

Siti protostorici del Lazio. Provincia di Roma. Elenco numerico dei siti. N. Tav. Sito Comune. A cura di Chiara Belardelli

Siti protostorici del Lazio. Provincia di Roma. Elenco numerico dei siti. N. Tav. Sito Comune. A cura di Chiara Belardelli Siti protostorici del Lazio A cura di Chiara Belardelli Provincia di Roma Elenco numerico dei siti N. Tav. Sito Comune 1 I Monte Ramiano Ponzano Romano 2 I Monte Pelliccia Ponzano Romano 3 I Monte Soratte

Dettagli

POLITICHE SOCIALI, AUTONOMIE, SICUREZZA E SPORT DETERMINAZIONE. Estensore DI TULLIO PATRIZIA. Responsabile del procedimento DI TULLIO PATRIZIA

POLITICHE SOCIALI, AUTONOMIE, SICUREZZA E SPORT DETERMINAZIONE. Estensore DI TULLIO PATRIZIA. Responsabile del procedimento DI TULLIO PATRIZIA REGIONE LAZIO Direzione Regionale: POLITICHE SOCIALI, AUTONOMIE, SICUREZZA E SPORT Area: DETERMINAZIONE N. G17053 del 26/11/2014 Proposta n. 20528 del 26/11/2014 Oggetto: Deliberazione della Giunta Regionale

Dettagli

Orario in vigore dal 09 Nov 2015 al 22 Dec 2015 pag. 1/95 DESTINAZIONE FERIALE FESTIVO 4. SA 18:20 4.. 19:30 13..

Orario in vigore dal 09 Nov 2015 al 22 Dec 2015 pag. 1/95 DESTINAZIONE FERIALE FESTIVO 4. SA 18:20 4.. 19:30 13.. Orario in vigore dal 09 Nov 2015 al 22 Dec 2015 pag. 1/95 Riello /p.zza G.Bruno, Viterbo Partenze Da Viterbo DESTINAZIONE FERIALE FESTIVO per Abbadia San Salvatore p.zza della Repubblica 10:00. 16:30.

Dettagli

Orario in vigore dal 13 Mar 2015 al 01 Apr 2015 pag. 1/95 DESTINAZIONE FERIALE FESTIVO 3. SA 18:20 3.. 19:30 10..

Orario in vigore dal 13 Mar 2015 al 01 Apr 2015 pag. 1/95 DESTINAZIONE FERIALE FESTIVO 3. SA 18:20 3.. 19:30 10.. Orario in vigore dal 13 Mar 2015 al 01 Apr 2015 pag. 1/95 Riello /p.zza G.Bruno, Viterbo Partenze Da Viterbo DESTINAZIONE FERIALE FESTIVO per Abbadia San Salvatore p.zza della Repubblica 10:00. 16:30.

Dettagli

Graduatoria. Allegato 1

Graduatoria. Allegato 1 Allegato 1 Graduatoria Avviso Pubblico pubblicato sul Bolletti Telematico della Regione Lazio n. 90 del 11/11/2014 concernente progetti di turistica da parte dei Comuni del Lazio in attuazione della DGR

Dettagli

Valori Agricoli Medi della provincia. Annualità 2013

Valori Agricoli Medi della provincia. Annualità 2013 REGIONE AGRARIA N : 1 REGIONE AGRARIA N : 2 ALTA VALLE VELINO, LEONESSANO Comuni di: ACCUMOLI, AMATRICE, BORBONA, CITTAREALE, LEONESSA, POSTA MONTEPIANO E MEDIA VALLE DEL VELINO Comuni di: ANTRODOCO, BORGO

Dettagli