ENGINEERING INDUSTRIALIZATION MATERIAL MANAGEMENTA MANUFACTURING TESTING. test engineering ELECTRONIC SYSTEM INTEGRATION

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ENGINEERING INDUSTRIALIZATION MATERIAL MANAGEMENTA MANUFACTURING TESTING. test engineering ELECTRONIC SYSTEM INTEGRATION"

Transcript

1 ENGINEERING INDUSTRIALIZATION MATERIAL MANAGEMENTA MANUFACTURING 05 TESTING test engineering ELECTRONIC SYSTEM INTEGRATION

2 ELECTRONIC SYSTEM INTEGRATION dm elektron MORE THAN A PARTNER A PART OF YOU Progettiamo e sviluppiamo sistemi di test, industrializziamo il prodotto ad ogni fase, curandone perfettamente la customizzazione. We design, develop and engineer the test system, we industrialize the product at all levels, paying great attention to customer requirements and needs.

3 TECNOLOGIA DAL 1982 LA TRADIZIONE NEL TESTING TECHNOLOGY SINCE 1982 THE TRADITION IN TESTING Alta qualità tecnologica. dm elektron, specialista nell ODM (Original Design Manufacturer). Versatile, eclettica, flessibile. Up to date. Pensata per offrire un servizio completo e verticale, soddisfa molteplici esigenze attraverso: dm Spei Orion, (S. Lorenzo Isontino, Go), esperta nella produzione di circuiti stampati ad alta qualità; dm elektron (Buja, Ud), specializzata nell assemblaggio di componenti elettronici e nella fornitura del prodotto finito completo di chiusura. Nata nel 1982 dall intuizione di un imprenditore, dispone di un organico di circa 300 dipendenti. Nel corso del tempo, sviluppa una strategia che le consente, dal puro assemblaggio di componenti elettronici, di approdare ad una relazione a lungo termine con il cliente, sviluppando ed affinando conoscenze chiave nello sviluppo dei collaudi di test, dell industrializzazione e della produzione basata su tecniche altamente affidabili ed innovative. dm elektron, consapevole delle richieste sempre più eterogenee del mercato, dispone, on demand, di uno stabilimento situato a Brasov (Romania), SC dm elektron, in modo tale da garantire ai clienti un sensibile vantaggio economico, nel rispetto di elevati standard qualitativi e di sicurezza. Lo sviluppo di sistemi di test dal 1982 rende dm elektron un player affidabile, in grado di offrire tecnologie consolidate e strumentazioni innovative. Azienda di riferimento nell ODM (Original Design Manufacturer) Leader in ODM (Original Design Manufacturer) High technological quality. dm elektron, the specialist of ODM (Original Design Manufacturer). Versatile, eclectic, flexible. Up to date. Conceived to offer a complete and vertical service, dm elektron is able to satisfy multiple customer needs through: dm Spei Orion, specialized in high-quality PCB production; dm elektron, specialized in PCB assembly and electronic systems design and industrialization in a finished product including enclosure and cablings. Established in 1982, dm elektron can rely on a staff of about 300 employees. Over the years, dm elektron developed a strategy that from the pure assembly of electronic components, evolved in a long-term relationship with customers, developing and refining a key knowledge of test methodologies and systems and product industrialization with highly reliable and innovative techniques. dm elektron, being aware of market demands, can rely also on a plant located in Romania, so to give customers a significant economic advantage while ensuring high standards of quality and safety. 03

4 COMPETITIVITÀ VS FLESSIBILITÀ E PROCESSO DI TEST COMPETITIVITY VS FLEXIBILITY THE TESTING PROCESS In dm elektron lo sviluppo dei test e la progettazione della scheda sono strettamente legati ed assumono la medesima importanza. Infatti, la strategia di test viene sviluppata attorno al prodotto ed alle sue funzionalità. Le attività di testing sono effettuate sul prodotto contestualmente alla sua ingegnerizzazione al fine di verificarne la conformità e l affidabilità. I test eseguiti sono: Automatic Optical Inspection, In circuit test, Flying Probe test, Dieletric Test, Burn in e Run in test, Functional Test. Questi i passi in cui si articola una efficace strategia di test: Preparazione di una specifica di test Proposta tecnica Validazione della proposta tecnica Analisi e definizione schema per fasi Sviluppo schema elettrico Sviluppo PCB Sviluppo fixture di contattazione Sviluppo rack supporto strumenti Sviluppo cablaggi Sviluppo software Sviluppo firmware Realizzazione attrezzatura Debug Validazione dm elektron realizza tutte le fasi in-house. When dealing with electronic products, test development is just as important as the manufacturing process. The test strategy has to be developed around the product and its final applications. Testing is carried out at the same time of product engineering to verify its conformity and reliability. The tests performed are: Automatic Optical Inspection, In circuit test, Flying Probe test, Dieletric Test, Burn in and Run in test, Functional Test. Hereby the steps required for a successful test strategy: Creating a test specification Technical proposal Validation of the technical proposal Block diagram definition Schematic development PCB development Fixture development (bed of nails) Rack development Wiring development Software development Firmware development Testing tools production Debug Validation dm elektron implements all these stages inhouse

5 SVIPUPPO DI UNA EFFICACE STRATEGIA DI TEST DEVELOPING A SUCCESSFUL TEST STRATEGY Le nostre competenze di progettazione e produzione di schede elettroniche sono al servizio del cliente. L esperienza nella realizzazione di sistemi di test e la capacità di fornire soluzioni competitive, consentono a dm elektron di definire una strategia di test di successo. Nello sviluppare un attrezzatura automatica di test per una scheda elettronica, è essenziale valutare molti aspetti, quali la progettazione della scheda, la sua complessità, l ambiente in cui sarà operativa e i volumi di produzione. Our design and manufacturing skills are available for customer satisfaction. The experience in building test systems and the ability to offer competitive solutions, allow dm elektron to define a successful test strategy, based on the product and its final application. When dealing with electronic products, test development is just as important as the manufacturing process. When designing automated test equipment, we need to take into consideration several aspects including the way the board is designed, its complexity, where it will be installed and production volumes. PREPARAZIONE DI UNA SPECIFICA DI TEST CREATING A TEST SPECIFICATION Durante questa fase è fondamentale la continua collaborazione che dm elektron richiede al cliente nel definire i test che verranno sviluppati sulla scheda, la strumentazione necessaria, il costo ed il tempo di consegna. Queste valutazioni sono strettamente connesse fra loro, influendo su costo, qualità e precisione dell attrezzatura di test. During this phase, customer requirements are developed defining jointly the tests to be implemented on the board, required instruments, coverage, pricing and delivery times. Many of these aspects are tied together and define the future cost, quality and precision of the test equipment

6 PROPOSTA TECNICA TECHNICAL PROPOSAL VALIDAZIONE DELLA PROPOSTA TECNICA VALIDATION OF THE TECHNICAL PROPOSAL Nella proposta tecnica vengono specificati i materiali e la strumentazione, la metodologia e la sequenza dei test, uno schema di principio dell attrezzatura, il test coverage, i software/firmware utilizzati ed eventuali report generati/ visualizzati/registrati. Soluzioni alternative ad integrazione della strumentazione tradizionale permettono flessibilità e competitività. La proposta tecnica viene condivisa e validata con il cliente prima di essere implementata. The technical proposal is shared and validated with the customer before being implemented. The technical proposal includes the instruments, test methodology, sequence, coverage, a first scheme of the equipment, the software/firmware used and the logs generated, visualized and recorded. Conversioni di schematico in file gerber Schematic converted to gerber file 08 09

7 SVILUPPO DEL TEST TEST DEVELOPMENT Lo sviluppo del test si articola secondo queste fasi: The Test Development consists of the following steps: 1 Analisi e definizione dello schema per fasi Block diagram definition 2 Sviluppo schema elettrico Schematic development 1 ANALISI E DEFINIZIONE DELLO SCHEMA PER FASI Per ciascuna di queste fasi generiamo la documentazione necessaria alla produzione delle parti sia meccaniche che elettroniche. BLOCK DIAGRAM DEFINITION For each of these steps we generate the required documentation for the production of both mechanical and electronic components. 3 4 Sviluppo PCB PCB development Sviluppo fixture di contattazione Fixture development (bad of nails) 5 6 Sviluppo rack supporto strumenti Rack development Sviluppo cablaggi Wiring development 7 8 Sviluppo software Software development Sviluppo firmware Firmware development 10 11

8 2 SVILUPPO SCHEMA ELETTRICO: INSTRADAMENTO E CONDIZIONAMENTO SEGNALI Realizziamo una o più schede specifiche dotate di circuiteria di isolamento e condizionamento del segnale. Le schede, normalmente collocate sotto il letto ad aghi, contengono anche la parte di instradamento del segnale ed eventuali circuiti necessari per il funzionamento dell attrezzatura. In altri casi produciamo un cassetto completo dell elettronica da inserire nell armadio rack. Gli strumenti principali utilizzati in questa fase sono: PADS per lo schema elettrico Autocad per il disegno meccanico. SCHEMATIC DEVELOPMENT: SIGNAL ROUTING AND CONDITIONING In most cases we produce one or more specific boards with circuits for insulation and signal conditioning. These boards, normally put under the bed of nails, include also signal routing and some extra circuits required by the equipment. In some cases the boards are hosted inside a shelter rack. The main tools for this phase are: PADS for schematics Autocad for mechanical drawings. Sviluppo del PCB Early phase of PCB design 3 SVILUPPO PCB Considerando gli isolamenti, il tipo di segnale, la quantità di corrente che deve attraversare le piste, progettiamo il circuito stampato. Lo strumento utilizzato è PADS. PCB DEVELOPMENT We design the PCB taking into account insulation, signal type, current flowing through circuit tracks. The tool used is PADS

9 4 SVILUPPO FIXTURE DI CONTATTAZIONE Progettiamo la fixture di contattazione analizzando le dimensioni meccaniche della scheda da testare, il numero di punti di test da contattare, la relativa distanza e posizione. Nelle schede ad alta densità di componenti, la precisione è essenziale al fine di ottenere un attrezzatura affidabile. Gli strumenti principali per la realizzazione di questa fase sono: Cam/cad per l identificazione delle net Genesis per il piano di foratura Autocad per la realizzazione di parti meccaniche. FIXTURE DEVELOPMENT (BED OF NAILS) We design the fixture considering the dimensions of the board, the number of test points for the nails, their distance and position. Precision, especially with high density PCBa, is essential to obtain a reliable equipment. The main tools are: Cam/cad for net identification Genesis for the drilling plain Autocad for mechanical parts. 5 SVILUPPO RACK SUPPORTO STRUMENTI All interno del rack, l alloggiamento della strumentazione deve seguire delle norme rigorose che dipendono da peso, dimensioni e lunghezza massima dei cablaggi. Particolare attenzione viene dedicata allo smaltimento del calore che, nel caso di carichi interni, risulta essenziale per la durata e l affidabilità di tutta l attrezzatura di test. Particolarmente funzionale si rivela, in questa fase, l impiego di CAD 3D. RACK DEVELOPMENT The way the equipment is housed inside the rack follows precise rules depending on weight, dimensions and cables maximum length. We pay particular attention to heat dissipation, especially when the DUT is enclosed inside the rack; this aspect is crucial for the duration and reliability of test hardware. In this phase we use CAD 3D

10 Cablaggio del rack di test Test rack cabling 6 SVILUPPO CABLAGGI Ruolo fondamentale per l affidabilità e la durata dei test: la connessione tra i vari strumenti, la fixture di contattazione e le schede elettroniche. Particolare cura deve essere adottata per la scelta della componentistica, in particolare dei connettori e dei cavi da utilizzare. WIRING DEVELOPMENT The connection between different tools, the fixture and the board has a key role for the reliability and repetition of the test. Special care is needed to choose connectors and cables. 7 SVILUPPO SOFTWARE Per il controllo della strumentazione, l acquisizione di segnali e di misure in modalità automatica, sviluppando la sequenza di test precedentemente definita, è particolarmente veloce l utilizzo di un software applicativo ad hoc realizzato internamente. Allo scopo vengono impiegati LabView e/o linguaggi alternativi. SOFTWARE DEVELOPMENT To control the equipment and automatically acquire signals and measures, while developing the test sequence described above, we use a handy and fast custom application tool implemented in house. Labview and/or other alternative languages are adopted. Rack di test con software di controllo Run-In Rack with software application for Run-In test 16 17

11 REALIZZAZIONE ATTREZZATURA TESTING TOOLS PRODUCTION Esempio di sviluppo firmware su microprocessore/dsp realizzato in House Firmware development on a microcontroller/dsp platform designed in House 8 SVILUPPO FIRMWARE Le capacità di ingegneria, in particolare in materia di componentistica e firmware, permettono di inserire microprocessori o DSP all interno dell attrezzatura di test. Molte operazioni possono essere demandate a questi dispositivi sgravando il software principale, velocizzando le operazioni e di conseguenza riducendo il tempo di test. L offerta diventa quindi: competitiva, grazie alla riduzione del costo dell attrezzatura e del tempo di test; flessibile, perché si permettono misure ad hoc e variazioni di test durante il ciclo di vita dei prodotti. FIRMWARE DEVELOPMENT In some cases it is convenient and cheap to insert a dedicated MCU or DSP inside the testing equipment. This offloads the main software, speeds up operations and shrinks the testing time making the offer: competitive, thanks to reduction of instrumentation costs and testing time; flexible, thanks to custom measurements and the chance to implement test variations during product life cycle. La realizzazione dell attrezzatura di test comprende: acquisto dei materiali realizzazione delle fixture di contattazione assemblaggio del rack realizzazione dei cablaggi realizzazione del PCB realizzazione HW/FW The testing tools production includes: materials purchasing building the bed of nails building and assembling the rack cables manufacturing and connections implementation PCB manufacturing HW/FW development 18 19

12 DEBUGGING DEBUGGING VALIDAZIONE VALIDATION La fase di debug è indispensabile per verificare la funzionalità di ogni singolo elemento che compone il test. Vengono inoltre corrette eventuali tolleranze introdotte dai cablaggi e dal sistema di contattazione. Considerando le specifiche tecniche si procede alla validazione congiunta dell attrezzatura di test. Il test deve garantire anche la sua ripetibilità. With reference to technical specifications we proceed with a joint validation of test equipment. Our aim is to guarantee the test repeatability. Debug verifies the functionality of every single part of the test. In this phase possible tolerances introduced by the cables and their contacts are compensated. Test In-Circuit con Flying Probe In-Cirucit Test with Flying Probe Cliente e fornitore validano congiuntamente l attrezzatura di test Customer and supplier validate the test equipment jointly 20 21

13 TIPOLOGIE DI TEST TESTS SUPPORTED a. A.O.I. AUTOMATED OPTICAL INSPECTION L ispezione ottica si basa sulle nuove tecnologie Single- Line Scanning Technology e Multi-Lighting Technology. Adeguatamente programmata, l attrezzatura è in grado di rilevare la presenza/assenza, il posizionamento, la rotazione, la polarità e la corretta saldatura di ogni singolo componente; evidenzia inoltre eventuali cortocircuiti ed è in grado di leggere le serigrafie sul PCB o sul componente. Di seguito alcuni dati tecnici: Tempo di scansione 22 s Dimensioni PCB 460x500 mm Risoluzione 18 um Per questo test sono disponibili 3 Saki Frontier in linea 1 Saky BP120 da banco 2 Sony CPC1500 in linea l/m A.O.I. AUTOMATED OPTICAL INSPECTION Automated optical inspection is based on the new Single- Line Scanning and Multi-Lighting Technology. Properly programmed, the tool is capable of detecting the presence, position, rotation,polarity and the correct soldering of each component; it also locates possible short circuits and is able to read the serigraphy on PCB and components. Here are some specs: Scan time: 22 sec Max size: 460x500 mm Resolution: 18um For this test we have available: 3 Saki Frontier in line 1 table Saky BP120 2 Sony CPC1500 in line b. I.C.T. IN CIRCUIT TEST Questa tipologia di test, eseguita sulla scheda assemblata, consente di rilevare cortocircuiti e circuiti aperti, di misurare condensatori e resistenze, con le relative tolleranze, verificare i diodi e più in generale le giunzioni dei circuiti integrati. Può essere eseguito tramite fly probe, tipicamente per volumi di produzione ridotti e numero limitato di test parametrici da eseguire (ma anche in caso di test point su scheda non previsti oppure insufficienti); oppure si può effettuare utilizzando un letto ad aghi customizzato per contattare i test point sulla scheda, con una parte fissa ( test station ) che interfaccia la macchina su cui gira il programma personalizzato di test. Durante il test ICT si possono implementare numerose applicazioni quali la programmazione JTAG ed il JTAG boundary scan (ove previsto dal DUT Device Under Test). I.C.T. IN CIRCUIT TEST This test is run on the assembled board, it can reveal short and open circuits, measure capacitances and resistances and verify their tolerances as well as the diodes and more in general the IC junctions. It can be carried out using a fly probe, typically with small production volumes and few required parametric tests (but also with absent or insufficient test points on board); otherwise it can be done using a bed of nails adapted to the board test points, with a fixed test station interfacing the computer running the custom test software. During ICT several application can be implemented, such as JTAG programming and JTAG boundary scan (when supported by the Device Under Test)

14 c. DIELECTRIC TEST Il test di rigidità dielettrica serve a verificare la bontà dell isolamento in componenti quali bobine, trasformatori, condensatori, optoisolatori. Nel caso di particolari schede sottoposte a tensioni elevate, è utile a testare l assenza di scariche tra specifici punti in tensione della scheda stessa prima dell operazione di verniciatura protettiva. Il test viene eseguito utilizzando un apposito test set composto da strumentazione fissa (generatori, ecc.), da un ambiente protetto in cui viene collocato il DUT ed eseguita la contattazione delle parti da testare e da un applicativo software personalizzato che implementa la tipologia e la sequenza desiderata di test. DIELECTRIC TEST The dielectric test is required to verify the insulation of components such as coils, transformers, capacitors, optocouplers. For high voltage boards, it is possible to verify electric discharges between specific points before applying the protective varnish on the board. The test is run with a set made of fixed equipment (generators, etc..), a safe environment where the DUT is placed and the parts to be tested are connected, a custom software implementing the desired test sequence. d. BURN-IN E RUN-IN TEST BENCH Il Burn-in test esamina il comportamento della scheda sottoposta a un determinato profilo termico programmabile. Si tratta sostanzialmente dell esecuzione di test funzionali sul DUT mentre quest ultimo è sottoposto in camera climatica a condizioni di temperatura differenti e variabili. La strumentazione e metodologia di test sono analoghe a quelle impiegate nel F.A.T.E.; vengono però applicate le personalizzazioni di hardware e software di sequencing opportune in relazione alle specifiche prove da eseguire sul DUT concordate con il cliente. Il Run-in test è invece un test funzionale di base, normalmente eseguito a temperatura ambiente, volto a verificare il corretto funzionamento ad alto livello della scheda sulla base di una specifica fornita dal cliente (ad esempio: collegamento delle alimentazioni, verifica dell accensione di certi LED, verifica del permanere di queste condizioni macro per un certo periodo di tempo prima dello spegnimento). BURN-IN AND RUN-IN TEST BENCH Burn-in test examines the board behavior while applying a specific programmable thermal profile. Basically some functional tests are carried out on the DUT while keeping it in a climatic chamber with variable thermal conditions. Instruments and test methodology are not different from the ones adopted with the FATE; some hardware and sequencing software customizations are applied though, depending on specific tests to be run on the DUT according to customer needs. Run-in test is instead a basic functional test, normally run under room temperature to verify the correct overall functioning of the board, based on customer specification (e.g. connecting power supplies, testing LEDs, verifying the duration of certain macro-conditions before turning off the system)

15 f. e. F.A.T.E. FUNCTIONAL AUTOMATIC TEST EQUIPMENT dm elektron ha progettato e realizzato, negli anni, un framework hardware e software in grado di supportare l esecuzione automatizzata di test funzionali sulla scheda target. A seconda delle specifiche richieste e delle esigenze del cliente, il framework viene integrato con le necessarie personalizzazioni (fixture, cablaggi, strumentazione, schede di attuazione e misura aggiuntive) al fine di poter eseguire test funzionali su specifica con generazione di test report. I test funzionali riguardano tipicamente una sequenza di stimoli da applicare al DUT con rilevazione della qualità ed entità dei corrispondenti output, sequenza eventualmente ripetuta nel tempo in modo identico o con variazioni rispondenti a determinati profili funzionali. La soluzione meccanica può prevedere un rack, dotato di tutti i necessari componenti, compreso il computer con interfaccia utente e software personalizzato di configurazione e pilotaggio strumenti, oppure un più semplice hardware ad hoc. F.A.T.E. FUNCTIONAL AUTOMATIC TEST EQUIPMENT dm elektron has designed and engineered through the years a hardware and software framework capable of automatically executing functional tests on a target board. Depending on the peculiar customer requirements, this framework is expanded with the necessary additions (fixture, cables, instruments, dedicated boards) so that it is able to perform specific functional tests and generate logs. Functional tests typically consist of a sequence of stimuli applied on the DUT and output measurements. This sequence may be repeated identically or with variations depending on specific functional profiles. The mechanical solution can consist of a rack equipped with all the necessary components including a computer with a user interface and a custom software for instruments configuration and driving. Otherwise a more simple specific hardware can be designed. DATA COLLECTION Durante l esecuzione dei test viene generata una dettagliata documentazione di test report che viene archiviata su un server centrale. In questo modo, tale documentazione: rimane disponibile agli apparati di test stessi che possono utilizzarla per esaminare gli output precedenti e verificare conseguentemente l esistenza dei presupposti per una coerente prosecuzione dei test; può essere consultata, elaborata e convertita nel formato e struttura opportuni per l eventuale condivisione/consegna su richiesta al Cliente. DATA COLLECTION While executing the tests, detailed test reports are generated and stored inside a central server. These logs: are available to the test equipments to check the outputs of previous steps and determine if the test can reasonably continue; can be analyzed, compared and converted into the preferred format and structure to be shared with the customer upon request

16 PORTFOLIO PORTFOLIO TECHNOLOGY Automotive CERTIFICAZIONI CERTIFICATIONS dm elektron progetta e produce per un ampio portfolio clienti, diversi mercati, unico obiettivo: Electrical vehicle Importanti certificazioni come UNI EN ISO 9001:2000, IRIS (prevista dicembre 2010) ed ulteriori omologazioni automotive, hanno permesso un forte consolidamento in differenti tipologie di mercato, contribuendo sensibilmente ad elevare la credibilità e la visibilità di dm elektron sul mercato. alta qualità di servizio a prezzi competitivi. Railway Important certifications like UNI EN ISO 9001:2000, IRIS (forecasted for Dec 2010) and other automotive approvals, have enabled a strong consolidation in different market scenarios, contributing significantly to the raise of Company reliability dm elektron operates for a wide and visibility. customer portfolio, different markets, a common goal: high quality service at competitive prices. Industrial application IRIS (International Railway Industry Standard) forecasted for Dec UNI EN ISO 9001: PLC Control UNI EN ISO 9001: New Energy ISO BMS Battery Management System CERTIFY 28 29

17 UDINE via polvaries, 39 Buja Udine (Italy) T F GORIZIA zona A.I. San Lorenzo Isontino Gorizia (Italy) T F ROMANIA Str. Aleea Uzinei, nr. 1/A Hala 181/ Zarnesti (Brasov) T F

18 _ copyright dm elektron 2010 print 2010 concept Emporio adv photographer Gabriele De Nardo fotolito Emporio adv _

19 ELECTRONIC SYSTEM INTEGRATION

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process)

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) All data aquired from a scan position are refered to an intrinsic reference system (even if more than one scan has been performed) Data

Dettagli

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE edizione/edition 04-2010 HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE DESCRIZIONE GENERALE GENERAL DESCRIPTION L'unità di controllo COBO è una centralina elettronica Multiplex Slave ; la sua

Dettagli

Istruzione N. Versione. Ultima. modifica. Funzione. Data 18/12/2009. Firma. Approvato da: ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING IMBALLO. service 07.

Istruzione N. Versione. Ultima. modifica. Funzione. Data 18/12/2009. Firma. Approvato da: ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING IMBALLO. service 07. Istruzione N 62 Data creazione 18/ 12/2009 Versione N 00 Ultima modifica TIPO ISTRUZIONE ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING MODIFICA TEST FUNZIONALE RIPARAZIONE/SOSTITUZIONE IMBALLO TITOLO DELL ISTRUZIONE

Dettagli

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso doc.4.12-06/03 Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso A belaying plate that can be used in many different conditions Una piastrina d'assicurazione che può essere utilizzata in condizioni diverse.

Dettagli

BOSCH EDC16/EDC16+/ME9

BOSCH EDC16/EDC16+/ME9 pag. 16 di 49 BOSCH EDC16/EDC16+/ME9 BOSCH EDC16/EDC16+/ME9 Identificare la zona dove sono poste le piazzole dove andremo a saldare il connettore. Le piazzole sono situate in tutte le centraline Bosch

Dettagli

CATENE E COMPONENTI DI GRADO 8-10-INOX, BRACHE DI POLIESTERE E ANCORAGGI, BRACHE DI FUNE

CATENE E COMPONENTI DI GRADO 8-10-INOX, BRACHE DI POLIESTERE E ANCORAGGI, BRACHE DI FUNE CATENE E COMPONENTI DI GRADO 8-10-INOX, BRACHE DI POLIESTERE E ANCORAGGI, BRACHE DI FUNE L esperienza e la passione per l ingegneria sono determinanti per la definizione della nostra politica di prodotto,

Dettagli

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011]

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] 2 Esegui il login: ecco la nuova Home page per il portale servizi. Log in: welcome to the new Peg Perego Service site. Scegli il servizio selezionando

Dettagli

GENERAL CATALOGUE CATALOGO GENERALE LV & MV solutions for electrical distribution Soluzioni BT e MT per distribuzione elettrica

GENERAL CATALOGUE CATALOGO GENERALE LV & MV solutions for electrical distribution Soluzioni BT e MT per distribuzione elettrica Advanced solutions for: UTILITY DISTRIBUTION TERTIARY RENEWABLE ENERGY INDUSTRY Soluzioni avanzate per: DISTRIBUZIONE ELETTRICA TERZIARIO ENERGIE RINNOVABILI INDUSTRIA The company T.M. born in year 2001,

Dettagli

Zeroshell come client OpenVPN

Zeroshell come client OpenVPN Zeroshell come client OpenVPN (di un server OpenVpn Linux) Le funzionalità di stabilire connessioni VPN di Zeroshell vede come scenario solito Zeroshell sia come client sia come server e per scelta architetturale,

Dettagli

BATTERIE ENERGA AL LITIO

BATTERIE ENERGA AL LITIO BATTERIE ENERGA AL LITIO Batterie avviamento ultraleggere - Extra-light starter batteries Le batterie con tecnologia al Litio di ENERGA sono circa 5 volte più leggere delle tradizionali al piombo. Ciò

Dettagli

24V DC ±10% 0.5... 1 W. Fluido Fluid. 15 Nl/min

24V DC ±10% 0.5... 1 W. Fluido Fluid. 15 Nl/min elettropiloti 0 mm 0 mm solenoids Elettropilota Solenoid valve 0 mm 00.44.0 ACCESSORI - ACCESSORIES 07.049.0 Connettore per elettropilota 0 mm con cavetto rosso/nero, lunghezza 400 mm - connector for 0

Dettagli

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM ALLEGATO 2 FULL PROJECT FORM FORM 1 FORM 1 General information about the project PROJECT SCIENTIFIC COORDINATOR TITLE OF THE PROJECT (max 90 characters) TOTAL BUDGET OF THE PROJECT FUNDING REQUIRED TO

Dettagli

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 SECCOTECH & S 8 SeccoTech & Secco Tecnologia al servizio della deumidificazione Technology at dehumidification's service Potenti ed armoniosi Seccotech

Dettagli

Rilascio dei Permessi Volo

Rilascio dei Permessi Volo R E P U B L I C O F S A N M A R I N O C I V I L A V I A T I O N A U T H O R I T Y SAN MARINO CIVIL AVIATION REGULATION Rilascio dei Permessi Volo SM-CAR PART 5 Approvazione: Ing. Marco Conti official of

Dettagli

DDS elettronica srl si riserva il diritto di apportare modifiche senza preavviso /we reserves the right to make changes without notice

DDS elettronica srl si riserva il diritto di apportare modifiche senza preavviso /we reserves the right to make changes without notice Maccarone Maccarone Maccarone integra 10 LED POWER TOP alta efficienza, in tecnologia FULL COLOR che permette di raggiungere colori e sfumature ad alta definizione. Ogni singolo led full color di Maccarone

Dettagli

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA IL PRIMO GIORNO CON LA FAMIGLIA OSPITANTE FIRST DAY WITH THE HOST FAMILY Questa serie di domande, a cui gli studenti risponderanno insieme alle loro famiglie, vuole aiutare

Dettagli

Mod. VS/AM VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES

Mod. VS/AM VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES Mod VS/AM VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES Mod VS/AM 65 1 2 VS/AM 65 STANDARD VS/AM 65 CON RACCORDI VS/AM 65

Dettagli

Informazioni su questo libro

Informazioni su questo libro Informazioni su questo libro Si tratta della copia digitale di un libro che per generazioni è stato conservata negli scaffali di una biblioteca prima di essere digitalizzato da Google nell ambito del progetto

Dettagli

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Il Framework ITIL e gli Standard di PMI : : possibili sinergie Milano, Venerdì, 11 Luglio 2008 IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Maxime Sottini Slide 1 Agenda Introduzione

Dettagli

MOD. 506 Termostato bimetallico Bimetallic Thermostat

MOD. 506 Termostato bimetallico Bimetallic Thermostat MOD. 506 Termostato bimetallico Bimetallic Thermostat with cap. 3015001 with cap. 3900001 with connector 3900200 with cable A richiesta disponibile la versione certifi- Version available on request 124

Dettagli

Manuale BDM - TRUCK -

Manuale BDM - TRUCK - Manuale BDM - TRUCK - FG Technology 1/38 EOBD2 Indice Index Premessa / Premise............................................. 3 Il modulo EOBD2 / The EOBD2 module........................... 4 Pin dell interfaccia

Dettagli

WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR. T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com

WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR. T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR MANUALE DI ISTRUZIONI ACCENSIONE / SPEGNERE DEL TAG HOUND Finder GPS Il TAG HOUND

Dettagli

ENERGY-EFFICIENT HOME VENTILATION SYSTEMS

ENERGY-EFFICIENT HOME VENTILATION SYSTEMS SISTEMI DI RECUPERO RESIDENZIALE HOME RECOVERY SYSTEMS RECUPERO DI CALORE AD ALTA EFFICIENZA HIGH EFFICIENCY HEAT RECOVERY VENTILAZIONE A BASSO CONSUMO LOW ENERGY VENTILATION SISTEMI DI RICAMBIO CONTROLLATO

Dettagli

Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana

Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana Versione 04 1/28 INTRODUZIONE La Guida ai Parametri contiene la disciplina relativa ai limiti di variazione

Dettagli

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 SECCOASCIUTT 16 SeccoAsciutto EL & SeccoAsciutto Thermo Piccolo e potente, deumidifica e asciuga Small and powerful, dehumidifies and dries Deumidificare

Dettagli

Process automation Grazie a oltre trent anni di presenza nel settore e all esperienza maturata in ambito nazionale e internazionale, Elsag Datamat ha acquisito un profondo know-how dei processi industriali,

Dettagli

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Under the Patronage of Comune di Portofino Regione Liguria 1ST INTERNATIONAL OPERA SINGING COMPETITION OF PORTOFINO from 27th to 31st July 2015 MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Direzione artistica

Dettagli

Il vostro sogno diventa realtà... Your dream comes true... Close to Volterra,portions for sale of "typical tuscan"

Il vostro sogno diventa realtà... Your dream comes true... Close to Volterra,portions for sale of typical tuscan Il vostro sogno diventa realtà... Vicinanze di Volterra vendita di porzione di fabbricato "tipico Toscano" realizzate da recupero di casolare in bellissima posizione panoramica. Your dream comes true...

Dettagli

T H O R A F L Y. Sistemi di drenaggio toracico Thoracic drainage systems. Catalogo 2009 - Catalogue 2009 GRUPPO C GROUP C

T H O R A F L Y. Sistemi di drenaggio toracico Thoracic drainage systems. Catalogo 2009 - Catalogue 2009 GRUPPO C GROUP C T H O R A F L Y Sistemi di drenaggio toracico Thoracic drainage systems Catalogo 2009 - Catalogue 2009 GRUPPO C GROUP C SOMMARIO GRUPPO C (SUMMARY C GROUP) 1/C II SISTEMI DI DRENAGGIO TORACICO COMPLETI

Dettagli

ITALTRONIC SUPPORT ONE

ITALTRONIC SUPPORT ONE SUPPORT ONE 273 CARATTERISTICHE GENERALI Norme EN 6071 Materiale PA autoestinguente PVC autoestinguente Supporti modulari per schede elettroniche agganciabili su guide DIN (EN 6071) Materiale: Poliammide

Dettagli

Sistemi di gestione dei dati e dei processi aziendali. Information Technology General Controls

Sistemi di gestione dei dati e dei processi aziendali. Information Technology General Controls Information Technology General Controls Indice degli argomenti Introduzione agli ITGC ITGC e altre componenti del COSO Framework Sviluppo e manutenzione degli applicativi Gestione operativa delle infrastrutture

Dettagli

LE NOVITÀ DELL EDIZIONE 2011 DELLO STANDARD ISO/IEC 20000-1 E LE CORRELAZIONI CON IL FRAMEWORK ITIL

LE NOVITÀ DELL EDIZIONE 2011 DELLO STANDARD ISO/IEC 20000-1 E LE CORRELAZIONI CON IL FRAMEWORK ITIL Care Colleghe, Cari Colleghi, prosegue la nuova serie di Newsletter legata agli Schemi di Certificazione di AICQ SICEV. Questa volta la pillola formativa si riferisce alle novità dell edizione 2011 dello

Dettagli

Smobilizzo pro-soluto di Lettere di Credito Import

Smobilizzo pro-soluto di Lettere di Credito Import definizione L operazione presuppone l emissione di una lettera di credito IMPORT in favore dell esportatore estero, con termine di pagamento differito (es. 180 gg dalla data di spedizione con documenti

Dettagli

IT Service Management

IT Service Management IT Service Management L'importanza dell'analisi dei processi nelle grandi e medie realtà italiane Evento Business Strategy 2.0 Firenze 25 settembre 2012 Giovanni Sadun Agenda ITSM: Contesto di riferimento

Dettagli

INTERNET e RETI di CALCOLATORI A.A. 2014/2015 Capitolo 4 DHCP Dynamic Host Configuration Protocol Fausto Marcantoni fausto.marcantoni@unicam.

INTERNET e RETI di CALCOLATORI A.A. 2014/2015 Capitolo 4 DHCP Dynamic Host Configuration Protocol Fausto Marcantoni fausto.marcantoni@unicam. Laurea in INFORMATICA INTERNET e RETI di CALCOLATORI A.A. 2014/2015 Capitolo 4 Dynamic Host Configuration Protocol fausto.marcantoni@unicam.it Prima di iniziare... Gli indirizzi IP privati possono essere

Dettagli

Lezione 12: La visione robotica

Lezione 12: La visione robotica Robotica Robot Industriali e di Servizio Lezione 12: La visione robotica L'acquisizione dell'immagine L acquisizione dell immagine Sensori a tubo elettronico (Image-Orthicon, Plumbicon, Vidicon, ecc.)

Dettagli

LA DIFFERENZA È NECTA

LA DIFFERENZA È NECTA LA DIFFERENZA È NECTA SOLUZIONI BREVETTATE PER UNA BEVANDA PERFETTA Gruppo Caffè Z4000 in versione singolo o doppio espresso Tecnologia Sigma per bevande fresh brew Dispositivo Dual Cup per scegliere il

Dettagli

Delta. Centro di progettazione e sviluppo. Research & Development Department. Controllo resistenza alla corrosione Corrosion resistance testing.

Delta. Centro di progettazione e sviluppo. Research & Development Department. Controllo resistenza alla corrosione Corrosion resistance testing. Delta PATENT PENDING Sistema di apertura per ante a ribalta senza alcun ingombro all interno del mobile. Lift system for doors with vertical opening: cabinet interior completely fittingless. Delta Centro

Dettagli

Business Process Management

Business Process Management Business Process Management Come si organizza un progetto di BPM 1 INDICE Organizzazione di un progetto di Business Process Management Tipo di intervento Struttura del progetto BPM Process Performance

Dettagli

il materiale contenuto nel presente documento non può essere utilizzato o riprodotto senza autorizzazione

il materiale contenuto nel presente documento non può essere utilizzato o riprodotto senza autorizzazione Reliability Management La gestione del processo di Sviluppo Prodotto Ing. Andrea Calisti www.indcons.eu Chi sono... Andrea CALISTI Ingegnere meccanico dal 1995 al 2009 nel Gruppo Fiat Assistenza Clienti

Dettagli

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it ISO 9001: 2008 Profilo Aziendale METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it Sede legale: * Viale Brodolini, 117-60044 - Fabriano (AN) - Tel. 0732.251856 Sede amministrativa:

Dettagli

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE APPLICATION FORM Thank you for your interest in our project. We would like to understand better your motivation in taking part in this specific project. So please, read carefully the form, answer the questions

Dettagli

Corso Base ITIL V3 2008

Corso Base ITIL V3 2008 Corso Base ITIL V3 2008 PROXYMA Contrà San Silvestro, 14 36100 Vicenza Tel. 0444 544522 Fax 0444 234400 Email: proxyma@proxyma.it L informazione come risorsa strategica Nelle aziende moderne l informazione

Dettagli

Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing

Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing Microsoft Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing Profile Redirezione dei documenti Offline files Server Presentation Management Desktop Windows Vista Enterprise Centralized Desktop Application

Dettagli

1. Che cos è. 2. A che cosa serve

1. Che cos è. 2. A che cosa serve 1. Che cos è Il Supplemento al diploma è una certificazione integrativa del titolo ufficiale conseguito al termine di un corso di studi in una università o in un istituto di istruzione superiore corrisponde

Dettagli

Problem Management proattivo di sicurezza secondo ITIL: attività di Etichal Hacking

Problem Management proattivo di sicurezza secondo ITIL: attività di Etichal Hacking Seminario associazioni: Seminario a cura di itsmf Italia Problem Management proattivo di sicurezza secondo ITIL: attività di Etichal Hacking Andrea Praitano Agenda Struttura dei processi ITIL v3; Il Problem

Dettagli

STS. Profilo della società

STS. Profilo della società STS Profilo della società STS, Your ICT Partner Con un solido background accademico, regolari confronti con il mondo della ricerca ed esperienza sia nel settore pubblico che privato, STS è da oltre 20

Dettagli

Principali prove meccaniche su materiali polimerici

Principali prove meccaniche su materiali polimerici modulo: Proprietà viscoelastiche e proprietà meccaniche dei polimeri Principali prove meccaniche su materiali polimerici R. Pantani Scheda tecnica di un materiale polimerico Standard per prove meccaniche

Dettagli

User guide Conference phone Konftel 100

User guide Conference phone Konftel 100 User guide Conference phone Konftel 100 Dansk I Deutsch I English I Español I Français I Norsk Suomi I Svenska Conference phones for every situation Sommario Descrizione Connessioni, accessoires, ricambi

Dettagli

5 cabins (1 main deck+ 4 lower deck) Legno: essenza di rovere naturale Rigatino Wood: striped oak

5 cabins (1 main deck+ 4 lower deck) Legno: essenza di rovere naturale Rigatino Wood: striped oak Tipo: Type: 5 cabine (1 main deck+ 4 lower deck) 5 cabins (1 main deck+ 4 lower deck) Legno: essenza di rovere naturale Rigatino Wood: striped oak Tessuti: Dedar Fanfara, Paola Lenti Fabrics: Dedar Fanfara,

Dettagli

company P R O F I L E

company P R O F I L E company P R O F I L E la nostra azienda about us PASSIONE E TRADIZIONE NEL NOSTRO PASSATO PASSION AND DEEP-ROOTED TRADITION Lavorwash nasce nel 1975 ed è da oltre 35 anni uno dei maggiori produttori al

Dettagli

MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING

MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING UN BUON MOTIVO PER [cod. E603] L obiettivo del corso è fornire le competenze e conoscenze

Dettagli

Componenti per illuminazione LED. Components for LED lighting

Componenti per illuminazione LED. Components for LED lighting 2014 Componenti per illuminazione LED Components for LED lighting Legenda Scheda Prodotto Product sheet legend 1 6 3 7 4 10 5 2 8 9 13 11 15 14 12 16 1673/A 17 2P+T MORSETTO Corpo in poliammide Corpo serrafilo

Dettagli

ITIL v3, il nuovo framework per l ITSM

ITIL v3, il nuovo framework per l ITSM ITIL v3, il nuovo framework per l ITSM ( a cura di Stefania Renna ITIL - IBM) Pag. 1 Alcune immagini contenute in questo documento fanno riferimento a documentazione prodotta da ITIL Intl che ne detiene

Dettagli

IT Plant Solutions Soluzioni MES e IT per l Industria

IT Plant Solutions Soluzioni MES e IT per l Industria IT Plant Solutions IT Plant Solutions Soluzioni MES e IT per l Industria s Industrial Solutions and Services Your Success is Our Goal Soluzioni MES e IT per integrare e sincronizzare i processi Prendi

Dettagli

The Verification Process in the ASTRI Project: the Verification Control Document (VCD)

The Verification Process in the ASTRI Project: the Verification Control Document (VCD) The Verification Process in the ASTRI Project: the Verification Control Document (VCD) L. Stringhetti INAF-IASF Milano on behalf of the ASTRI Collaboration 1 1 Summary The ASTRI/CTA project The ASTRI Verification

Dettagli

222X IT Manuale d uso

222X IT Manuale d uso 222X IT Manuale d uso INDICE 1 INTRODUZIONE 2 1.1 Benvenuto 2 1.2 Contatti per il servizio 2 1.3 Cosa fare se il vostro veicolo viene rubato 3 1.4 Autodiagnostica periodica del vostro dispositivo 4 1.5

Dettagli

La collaborazione come strumento per l'innovazione.

La collaborazione come strumento per l'innovazione. La collaborazione come strumento per l'innovazione. Gabriele Peroni Manager of IBM Integrated Communication Services 1 La collaborazione come strumento per l'innovazione. I Drivers del Cambiamento: Le

Dettagli

HIGH SPEED FIMER. HSF (High Speed Fimer)

HIGH SPEED FIMER. HSF (High Speed Fimer) HSF PROCESS HSF (High Speed Fimer) HIGH SPEED FIMER The development of Fimer HSF innovative process represent a revolution particularly on the welding process of low (and high) alloy steels as well as

Dettagli

Presentazione per. «La governance dei progetti agili: esperienze a confronto»

Presentazione per. «La governance dei progetti agili: esperienze a confronto» Presentazione per «La governance dei progetti agili: esperienze a confronto» Pascal Jansen pascal.jansen@inspearit.com Evento «Agile Project Management» Firenze, 6 Marzo 2013 Agenda Due parole su inspearit

Dettagli

Luca Mambella Disaster recovery: dalle soluzioni tradizionali al cloud, come far evolvere le soluzioni contenendone i costi.

Luca Mambella Disaster recovery: dalle soluzioni tradizionali al cloud, come far evolvere le soluzioni contenendone i costi. Luca Mambella Disaster recovery: dalle soluzioni tradizionali al cloud, come far evolvere le soluzioni contenendone i costi. I modelli di sourcing Il mercato offre una varietà di modelli di sourcing, ispirati

Dettagli

PANNELLO FRONTALE: QUERCIA STYLE CANNELLA PROFILO: PINO NERO PIANO DI SERVIZIO E ZOCCOLO: AGGLOMERATO MEROPE

PANNELLO FRONTALE: QUERCIA STYLE CANNELLA PROFILO: PINO NERO PIANO DI SERVIZIO E ZOCCOLO: AGGLOMERATO MEROPE Una proposta dall estetica esclusiva, in cui tutti gli elementi compositivi sono ispirati dalla geometria più pura e dalla massima essenzialità del disegno per un progetto caratterizzato da semplicità

Dettagli

Il business risk reporting: lo. gestione continua dei rischi

Il business risk reporting: lo. gestione continua dei rischi 18 ottobre 2012 Il business risk reporting: lo strumento essenziale per la gestione continua dei rischi Stefano Oddone, EPM Sales Consulting Senior Manager di Oracle 1 AGENDA L importanza di misurare Business

Dettagli

Teoria della misurazione e misurabilità di grandezze non fisiche

Teoria della misurazione e misurabilità di grandezze non fisiche Teoria della misurazione e misurabilità di grandezze non fisiche Versione 12.6.05 Teoria della misurazione e misurabilità di grandezze non fisiche 1 Il contesto del discorso (dalla lezione introduttiva)

Dettagli

Il Form C cartaceo ed elettronico

Il Form C cartaceo ed elettronico Il Form C cartaceo ed elettronico Giusy Lo Grasso Roma, 9 luglio 2012 Reporting DURANTE IL PROGETTO VENGONO RICHIESTI PERIODIC REPORT entro 60 giorni dalla fine del periodo indicato all Art 4 del GA DELIVERABLES

Dettagli

il materiale e Le forme evocano direttamente il corpo celeste, lo riproducono in ogni venatura. Proprio come avere una piccola luna tutta per sé.

il materiale e Le forme evocano direttamente il corpo celeste, lo riproducono in ogni venatura. Proprio come avere una piccola luna tutta per sé. il materiale e Le forme evocano direttamente il corpo celeste, lo riproducono in ogni venatura. Proprio come avere una piccola luna tutta per sé. COLLECTION luna material and shapes evoke the celestial

Dettagli

Il test valuta la capacità di pensare?

Il test valuta la capacità di pensare? Il test valuta la capacità di pensare? Per favore compili il seguente questionario senza farsi aiutare da altri. Cognome e Nome Data di Nascita / / Quanti anni scolastici ha frequentato? Maschio Femmina

Dettagli

SOL terra Marco Zanuso Jr, Christophe Mathieu 2014

SOL terra Marco Zanuso Jr, Christophe Mathieu 2014 SOL terra Marco Zanuso Jr, Christophe Mathieu 2014 MADE IN ITALY SOL - Marco Zanuso Jr, Christophe Mathieu 2013 Sol è un sistema basato interamente sull interpretazione di innovativi principi di calcolo

Dettagli

Processi ITIL. In collaborazione con il nostro partner:

Processi ITIL. In collaborazione con il nostro partner: Processi ITIL In collaborazione con il nostro partner: NetEye e OTRS: la piattaforma WÜRTHPHOENIX NetEye è un pacchetto di applicazioni Open Source volto al monitoraggio delle infrastrutture informatiche.

Dettagli

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Francesco Clabot Responsabile erogazione servizi tecnici 1 francesco.clabot@netcom-srl.it Fondamenti di ITIL per la Gestione dei Servizi Informatici Il

Dettagli

PRESENTACION SINTETICA Y DATOS DE LA SOCIEDAD GEA SRL

PRESENTACION SINTETICA Y DATOS DE LA SOCIEDAD GEA SRL PRESENTAZIONE SINTETICA E DATI DELLA SOCIETA GEA SRL Lavagna, 11 Gennaio 2013 I piccoli impianti a fonti rinnovabili sono oggi la risposta più economica e immediata alla ricerca di soluzioni innovative

Dettagli

KERMESSE 20 sospensione / suspension lamp Giulio Iacchetti 2012

KERMESSE 20 sospensione / suspension lamp Giulio Iacchetti 2012 KERMESSE 20 sospensione / suspension lamp Giulio Iacchetti 2012 CLASSE I - IP20 IT Avvertenze La sicurezza elettrica di questo apparecchio è garantita con l uso appropriato di queste istruzioni. Pertanto

Dettagli

Web conferencing software. Massimiliano Greco - Ivan Cerato - Mario Salvetti

Web conferencing software. Massimiliano Greco - Ivan Cerato - Mario Salvetti 1 Web conferencing software Massimiliano Greco - Ivan Cerato - Mario Salvetti Arpa Piemonte 2 Che cosa è Big Blue Button? Free, open source, web conferencing software Semplice ed immediato ( Just push

Dettagli

INFRASTRUCTURE LICENSING WINDOWS SERVER. Microsoft licensing in ambienti virtualizzati. Acronimi

INFRASTRUCTURE LICENSING WINDOWS SERVER. Microsoft licensing in ambienti virtualizzati. Acronimi Microsoft licensing in ambienti virtualizzati Luca De Angelis Product marketing manager Luca.deangelis@microsoft.com Acronimi E Operating System Environment ML Management License CAL Client Access License

Dettagli

Windows Compatibilità

Windows Compatibilità Che novità? Windows Compatibilità CODESOFT 2014 é compatibile con Windows 8.1 e Windows Server 2012 R2 CODESOFT 2014 Compatibilità sistemi operativi: Windows 8 / Windows 8.1 Windows Server 2012 / Windows

Dettagli

process control systems integration

process control systems integration process control systems integration SYSTEMS INTEGRATION AND PROCESS ENGINEERING English / Italiano ITALIAN TECHNOLOGY serving the international oil & gas industry 2 Autocontrol Technologies was established

Dettagli

Intalio. Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management. Andrea Calcagno Amministratore Delegato

Intalio. Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management. Andrea Calcagno Amministratore Delegato Intalio Convegno Open Source per la Pubblica Amministrazione Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management Navacchio 4 Dicembre 2008 Andrea Calcagno Amministratore Delegato 20081129-1

Dettagli

IBM Cloud Computing - un opportunità? - una moda? Andrea Reggio Myserverfarm. 2011 IBM Corporation

IBM Cloud Computing - un opportunità? - una moda? Andrea Reggio Myserverfarm. 2011 IBM Corporation IBM Cloud Computing - un opportunità? - una moda? Andrea Reggio Myserverfarm 2011 IBM Corporation Cosa si intende per Cloud Computing Cloud è un nuovo modo di utilizzare e di distribuire i servizi IT,

Dettagli

INSTRUCTION MANUAL Air-Lock (AL)

INSTRUCTION MANUAL Air-Lock (AL) DESCRIZIONE Il dispositivo pressostatico viene applicato su attuatori pneumatici quando è richiesto l isolamento dell attuatore dai dispositivi di comando (posizionatore o distributori elettropneumatici),

Dettagli

CMMI-Dev V1.3. Capability Maturity Model Integration for Software Development, Version 1.3. Roma, 2012 Ercole Colonese

CMMI-Dev V1.3. Capability Maturity Model Integration for Software Development, Version 1.3. Roma, 2012 Ercole Colonese CMMI-Dev V1.3 Capability Maturity Model Integration for Software Development, Version 1.3 Roma, 2012 Agenda Che cos è il CMMI Costellazione di modelli Approccio staged e continuous Aree di processo Goals

Dettagli

SUPPORT. CARATTERISTICHE GENERALI Norme EN 60715 Materiale PA autoestinguente PVC autoestinguente

SUPPORT. CARATTERISTICHE GENERALI Norme EN 60715 Materiale PA autoestinguente PVC autoestinguente GENERALI Norme EN 07 Materiale PA autoestinguente PVC autoestinguente GENERAL Standard EN 07 Material self-extinguishing PA Self-extinguishing PVC Supporti modulari per schede elettroniche agganciabili

Dettagli

Editoriale VALUTAZIONE PER L E.C.M.: ANALISI DEI QUESTIONARI DI GRADIMENTO

Editoriale VALUTAZIONE PER L E.C.M.: ANALISI DEI QUESTIONARI DI GRADIMENTO Lo Spallanzani (2007) 21: 5-10 C. Beggi e Al. Editoriale VALUTAZIONE PER L E.C.M.: ANALISI DEI QUESTIONARI DI GRADIMENTO IL GRADIMENTO DEI DISCENTI, INDICATORE DI SODDISFAZIONE DELLE ATTIVITÀ FORMATIVE

Dettagli

IT FINANCIAL MANAGEMENT

IT FINANCIAL MANAGEMENT IT FINANCIAL MANAGEMENT L IT Financial Management è una disciplina per la pianificazione e il controllo economico-finanziario, di carattere sia strategico sia operativo, basata su un ampio insieme di metodologie

Dettagli

Presentazione della Societa CAE Technologies Srl VAR Dassault Systemes SIMULIA

Presentazione della Societa CAE Technologies Srl VAR Dassault Systemes SIMULIA Presentazione della Societa CAE Technologies Srl VAR Dassault Systemes SIMULIA pag. 1 La Societa CAE Technologies Srl e stata fondata nel marzo 2013. Il nome breve della CAE Technologies Srl e CAETECH.

Dettagli

Consulenza tecnologica globale

Consulenza tecnologica globale Orientamento al cliente Innovazione Spirito di squadra Flessibilità Un gruppo di professionisti dedicati alle imprese di ogni settore merceologico e dimensione, capaci di supportare il Cliente nella scelta

Dettagli

PRESENT SIMPLE. Indicativo Presente = Presente Abituale. Tom s everyday life

PRESENT SIMPLE. Indicativo Presente = Presente Abituale. Tom s everyday life PRESENT SIMPLE Indicativo Presente = Presente Abituale Prerequisiti: - Pronomi personali soggetto e complemento - Aggettivi possessivi - Esprimere l ora - Presente indicativo dei verbi essere ed avere

Dettagli

Legame fra manutenzione e sicurezza. La PAS 55

Legame fra manutenzione e sicurezza. La PAS 55 Gestione della Manutenzione e compliance con gli standard di sicurezza: evoluzione verso l Asset Management secondo le linee guida della PAS 55, introduzione della normativa ISO 55000 Legame fra manutenzione

Dettagli

TODAY MORE PRESENT IN GERMANY

TODAY MORE PRESENT IN GERMANY TODAY MORE PRESENT IN GERMANY Traditionally strong in offering high technology and reliability products, Duplomatic is a player with the right characteristics to achieve success in highly competitive markets,

Dettagli

IL RUOLO E LE COMPETENZE DEL SERVICE MANAGER

IL RUOLO E LE COMPETENZE DEL SERVICE MANAGER IL RUOLO E LE COMPETENZE DEL SERVICE MANAGER Alessio Cuppari Presidente itsmf Italia itsmf International 6000 Aziende - 40000 Individui itsmf Italia Comunità di Soci Base di conoscenze e di risorse Forum

Dettagli

UN BUON VIAGGIO INIZIA PRIMA DI PARTIRE 3 SERVIZI ALITALIA. SEMPRE DI PIÙ, PER TE.

UN BUON VIAGGIO INIZIA PRIMA DI PARTIRE 3 SERVIZI ALITALIA. SEMPRE DI PIÙ, PER TE. UN BUON VIAGGIO INIZIA PRIMA DI PARTIR 3 RVIZI ALITALIA. MPR DI PIÙ, PR T. FAT TRACK. DDICATO A CHI NON AMA PRDR TMPO. La pazienza è una grande virtù. Ma è anche vero che ogni minuto è prezioso. Per questo

Dettagli

Integrazione. Ecad. Mcad. Ecad - MENTOR GRAPHICS

Integrazione. Ecad. Mcad. Ecad - MENTOR GRAPHICS Integrazione Ecad Mcad Ecad - MENTOR GRAPHICS MENTOR GRAPHICS - PADS La crescente complessità del mercato della progettazione elettronica impone l esigenza di realizzare prodotti di dimensioni sempre più

Dettagli

AUTOMATION AND PROCESS CONTROL

AUTOMATION AND PROCESS CONTROL AUTOMATION AND PROCESS CONTROL THE CONTROL TECHNOLOGY GROUP FAST GROUP Dal 1982, anno di fondazione, FAST rappresenta nel panorama internazionale un punto di riferimento costante per forniture di sistemi

Dettagli

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions PASSIONE PER L IT PROLAN network solutions CHI SIAMO Aree di intervento PROFILO AZIENDALE Prolan Network Solutions nasce a Roma nel 2004 dall incontro di professionisti uniti da un valore comune: la passione

Dettagli

La soluzione completa per l irrigazione The real, complete solution for irrigation

La soluzione completa per l irrigazione The real, complete solution for irrigation La soluzione completa per l irrigazione The real, complete solution for irrigation difendi il made in Italy, scegli un azienda italiana La soluzione completa per l irrigazione Irritec realizza prodotti

Dettagli

Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting

Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting Presentazione della società Agenda Chi siamo 3 Cosa facciamo 4-13 San Donato Milanese, 26 maggio 2008 Come lo facciamo 14-20 Case Studies 21-28 Prodotti utilizzati

Dettagli

tmt 15 Rimozione ecologica di metalli pesanti da acque reflue

tmt 15 Rimozione ecologica di metalli pesanti da acque reflue tmt 15 Rimozione ecologica di metalli pesanti da acque reflue Rimozione ecologica di metalli pesanti da acque reflue Il problema: metalli pesanti nelle acque reflue In numerosi settori ed applicazioni

Dettagli

INFORMATIVA EMITTENTI N. 22/2015

INFORMATIVA EMITTENTI N. 22/2015 INFORMATIVA EMITTENTI N. 22/2015 Data: 23/04/2015 Ora: 17:45 Mittente: UniCredit S.p.A. Oggetto: Pioneer Investments e Santander Asset Management: unite per creare un leader globale nell asset management

Dettagli

DynDevice ECM. La Suite di applicazioni web per velocizzare, standardizzare e ottimizzare il flusso delle informazioni aziendali

DynDevice ECM. La Suite di applicazioni web per velocizzare, standardizzare e ottimizzare il flusso delle informazioni aziendali DynDevice ECM La Suite di applicazioni web per velocizzare, standardizzare e ottimizzare il flusso delle informazioni aziendali Presentazione DynDevice ECM Cos è DynDevice ICMS Le soluzioni di DynDevice

Dettagli

valvole 18 mm ad azion. elettropneumatico solenoid actuated valves - 18 mm

valvole 18 mm ad azion. elettropneumatico solenoid actuated valves - 18 mm valvole 8 mm ad azion. elettropneumatico solenoid actuated valves - 8 mm Valvole a spola 3/2-5/2-5/3 con attacchi filettati G/8 3/2-5/2-5/3 spool valves with G/8 threaded ports Spessore della valvola:

Dettagli

Kaba PAS - Pubblic Access Solution

Kaba PAS - Pubblic Access Solution Kaba PAS - Pubblic Access Solution Fondata nel 1950, Gallenschütz, oggi Kaba Pubblic Access Solution, ha sviluppato, prodotto e venduto per oltre 30 anni soluzioni per varchi di sicurezza automatici. Oggi

Dettagli