Riconciliazione tra istruzioni T2S ed istruzioni X-TRM

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Riconciliazione tra istruzioni T2S ed istruzioni X-TRM"

Transcript

1 Riconciliazione tra istruzioni T2S ed istruzioni X-TRM Versione /03/2015 London Stock Exchange Group 18/03/2015 Page 1

2 Summary Riconciliazione X-TRM e T2S per DCP 1. Saldi iniziali ed operazioni X-TRM migrate 2. Riconciliazione BAU delle operazioni X-TRM Riconciliazione X-TRM e T2S per ICP Non c è alcuna necessità di riconciliazione tra operazioni X-TRM ed operazioni T2S poiché, in quanto utenti ICP, le istruzioni saranno gestire direttamente da Monte Titoli. Durante la migrazione a T2S, la reference di X-TRM sarà mantenuta inalterata. London Stock Exchange Group 18/03/2015 Page 2

3 Riconciliazione per DCP Saldi iniziali Si prega di notare che: Le istruzioni T2S FOP relative ai saldi iniziali caricati non hanno alcuna reference di X-TRM in quanto operazioni non presenti in X-TRM I saldi iniziali non possono essere riconciliati poichè non presenti in X-TRM. Alcune istruzioni FOP possono comunque essere identificate attraverso il valore MIWEnnnnnnnnnnnn assegnato da Monte Titoli nel campo Account Servicer Transaction Identification <AcctSvcrTxId> dei messaggi sese.024 e sese.025. London Stock Exchange Group 18/03/2015 Page 3

4 Riconciliazione per DCP Operazioni X-TRM migrate Si prega di notare che: La reference di X-TRM (ID 6 caratteri) delle operazioni migrate non è presente nelle istruzioni di settlement di T2S I Partecipanti DCP possono riconciliare le operazioni X-TRM usando il campo Market Infrastructure Transaction Identification <MktInfrstrctrTxId> assegnato da T2S ed acquisito attraverso i messaggi sese.025 e sese.028. Il medesimo valore è riportato nei seguenti messaggi/flussi di X-TRM: Nel flusso G56 / X-TRM OnLine con il nome di Identificativo Istruzione T2S Nei messaggi SWIFT ISO con il tag 20C:MITI London Stock Exchange Group 18/03/2015 Page 4

5 Riconciliazione per DCP Riconciliazione tra istruzioni T2S ed istruzioni X-TRM - BAU I Partecipanti DCP possono riconciliare le operazioni X-TRM inserite o preparate da X-TRM dopo l esecuzione del fine settimana di migrazione: usando il campo Market Infrastructure Transaction Identification <MktInfrstrctrTxId> assegnato da T2S ed acquisito attraverso i messaggi sese.024, sese.025 e sese.028: Nel flusso G56 / X-TRM OnLine con il nome di Identificativo Istruzione T2S Nei messaggi SWIFT ISO con il tag 20C:MITI Oppure usando la reference ID di X-TRM acquisita nel campo Account Owner Transaction Identification <AcctOwnrTxId> dei messaggi sese.024, sese.025 e sese.028. Nel flusso G56 / X-TRM OnLine con il nome di Identificativo Istruzione T2S Nei messaggi SWIFT ISO con il tag 20C::PREV London Stock Exchange Group 18/03/2015 Page 5

6 The publication of this document does not represent solicitation, by Borsa Italiana S.p.A., of public saving and is not to be considered as a recommendation by Borsa Italiana as to the suitability of the investment, if any, herein described.this document has not to be considered complete and it is meant for information and discussion purposes only. Borsa Italiana accepts no liability, arising, without limitation to the generality of the foregoing, from inaccuracies and/or mistakes, for decisions and/or actions taken by any party based on this documents. Trademarks Cassa di Compensazione e Garanzia and CC&G are owned by Cassa di Compensazione e Garanzia S.p.A. Trademarks Monte Titoli, X-TRM and MT-X are owned by Monte Titoli S.p.A. London Stock Exchange, the coat of arms device and AIM are a registered trade mark of London Stock Exchange plc. The above trademarks and any other trademark owned by the London Stock Exchange Group cannot be used without express written consent by the Company having the ownership of the same. Borsa Italiana S.p.A. and its subsidiaries are subject to direction and coordination of London Stock Exchange Group Holdings (Italy) Ltd Italian branch. The Group promotes and offers the post-trading services of Cassa di Compensazione e Garanzia S.p.A. and Monte Titoli S.p.A. in an equitable, transparent and non-discriminatory manner and on the basis of criteria and procedure aimed at assuring interoperability, security and equal treatment among market infrastructures, to all subjects who so request and are qualified in accordance with national and community legislation, applicable rules and decisions of the competent Authorities. London Stock Exchange Group 18/03/2015 Page 6

Monte Titoli. L evoluzione dei protocolli di comunicazione. Milano, 24 Settembre 2012. Andrea Zenesini IT Manger

Monte Titoli. L evoluzione dei protocolli di comunicazione. Milano, 24 Settembre 2012. Andrea Zenesini IT Manger Monte Titoli L evoluzione dei protocolli di comunicazione Milano, 24 Settembre 2012 Andrea Zenesini IT Manger Evoluzione della connettività Perché l abbandono del protocollo LU6.2? Standard obsoleto Compatibilità

Dettagli

T2S: Gli ultimi sviluppi L approccio di Monte Titoli. Alessandro Zignani Direttore Generale, Monte Titoli SPIN - Firenze, 21 giugno 2012

T2S: Gli ultimi sviluppi L approccio di Monte Titoli. Alessandro Zignani Direttore Generale, Monte Titoli SPIN - Firenze, 21 giugno 2012 T2S: Gli ultimi sviluppi L approccio di Monte Titoli Alessandro Zignani Direttore Generale, Monte Titoli SPIN - Firenze, 21 giugno 2012 Monte Titoli in T2S, surfing the first wave MT ha firmato il framework

Dettagli

Service enhancements: quali impatti per i nostri clienti? Armonizzazione delle Corporate Actions on Stock

Service enhancements: quali impatti per i nostri clienti? Armonizzazione delle Corporate Actions on Stock Monte Titoli Service enhancements: quali impatti per i nostri clienti? Armonizzazione delle Corporate Actions on Stock Milano, 24 Settembre 2012 Loretta Milani Head of Custody Armonizzazione delle Corporate

Dettagli

I nuovi servizi per gli emittenti. Palazzo Mezzanotte, Milano, 28 Maggio 2013

I nuovi servizi per gli emittenti. Palazzo Mezzanotte, Milano, 28 Maggio 2013 I nuovi servizi per gli emittenti Palazzo Mezzanotte, Milano, 28 Maggio 2013 I nuovi servizi per gli emittenti I servizi di Monte Titoli per obbligazioni italiane emesse sul mercato americano Luca Silano

Dettagli

Mutamenti socio economici e scelte di investimento future. L Evoluzione del Trader Retail

Mutamenti socio economici e scelte di investimento future. L Evoluzione del Trader Retail Mutamenti socio economici e scelte di investimento future L Evoluzione del Trader Retail R e l a t o r e : G a b r i e l e V i l l a Sommario ü Introduzione ü Investitori e shareholders ü Dimensione e

Dettagli

X-COM: stato dell arte ed evoluzione del servizio

X-COM: stato dell arte ed evoluzione del servizio X-COM: stato dell arte ed evoluzione del servizio Workshop: Il Triparty Collateral per il mercato italiano Milano, 27 Ottobre 2015 London Stock Exchange Group Page 1 Caratteristiche principali London Stock

Dettagli

I nuovi servizi per gli emittenti. Palazzo Mezzanotte, Milano, 28 Maggio 2013

I nuovi servizi per gli emittenti. Palazzo Mezzanotte, Milano, 28 Maggio 2013 I nuovi servizi per gli emittenti Palazzo Mezzanotte, Milano, 28 Maggio 2013 I nuovi servizi per gli emittenti Il processo di armonizzazione verso T2S e gli impatti sugli emittenti Loretta Milani Head

Dettagli

Monte Titoli Test di Connettività. v1.0 - Febbraio 2015

Monte Titoli Test di Connettività. v1.0 - Febbraio 2015 Monte Titoli Test di Connettività v1.0 - Febbraio 2015 Page 1 Introduzione Per supportare la piattaforma T2S, Monte Titoli ha predisposto nuovi ambienti dedicati: - Produzione - Avviamento e DR che coesisteranno

Dettagli

Barbara Lunghi Head of Primary Markets

Barbara Lunghi Head of Primary Markets Barbara Lunghi Head of Primary Markets ELITE Thinking long term ELITE ELITE è una piattaforma internazionale di servizi integrati creata per supportare le Imprese nella realizzazione dei loro progetti

Dettagli

ELITE Connecting companies with capital

ELITE Connecting companies with capital ELITE Connecting companies with capital ELITE ELITE è una piattaforma internazionale di servizi integrati creata per supportare le Imprese nella realizzazione dei loro progetti di CRESCITA Supporto/stimolo

Dettagli

ELITE Connecting companies with capital

ELITE Connecting companies with capital ELITE Connecting companies with capital ELITE ELITE è una piattaforma internazionale di servizi integrati creata per supportare le Imprese nella realizzazione dei loro progetti di CRESCITA Supporto/stimolo

Dettagli

INFORMATIVA EMITTENTI N. 18/12

INFORMATIVA EMITTENTI N. 18/12 INFORMATIVA EMITTENTI N. 18/12 Data: 10/02/2012 Ora: 15:05 Mittente: UniCredit S.p.A. Oggetto: Risultati definitivi dell aumento di capitale in opzione agli azionisti ordinari e di risparmio / Final results

Dettagli

L investitore retail: un asset per il mercato italiano

L investitore retail: un asset per il mercato italiano L investitore retail: un asset per il mercato italiano Rapporto di Borsa Italiana sullo shareholding e il trading online in Italia Alessandra Franzosi Gabriele Villa 15 Ottobre 2012 Palazzo Mezzanotte,

Dettagli

CC&G T2S Deposito e Restituzione delle garanzie

CC&G T2S Deposito e Restituzione delle garanzie CC&G T2S Deposito e Restituzione delle garanzie 1.0 Sommario 1.0 Sommario 2 2.0 Overview 3 3.0 T2S: Deposito/Restituzione garanzie a copertura dei Margini 3 4.0 Criteri di riscontro in T2S 3 4.1 Campi

Dettagli

M I T 401 - B I T M I L L E N N I U M E X C H A N G E. Guida al Post Trade Transparency Service

M I T 401 - B I T M I L L E N N I U M E X C H A N G E. Guida al Post Trade Transparency Service M I T 401 - B I T M I L L E N N I U M E X C H A N G E Guida al Post Trade Transparency Service Issue 1.1 December 2012 Contents Guida al Post Trade Transparency Service... 1 1. Introduzione... 3 1.1. Scopo...

Dettagli

CC&G T2S Deposito e restituzione delle garanzie in titoli

CC&G T2S Deposito e restituzione delle garanzie in titoli CC&G T2S Deposito e restituzione delle garanzie in titoli delle garanzie in titoli 1.0 Introduzione 3 2.0 Movimentazione in T2S 3 3.0 Criteri di riscontro in T2S 5 3.1 Campi Obbligatori 5 3.2 Campi Addizionali

Dettagli

Primo e ScholarRank: la differenza c è e si vede

Primo e ScholarRank: la differenza c è e si vede Primo e ScholarRank: la differenza c è e si vede Laura Salmi, Sales Account and Marketing Manager Ex Libris Italy ITALE 2012, ICTP-Trieste 30 marzo 12 1 Copyright Statement and Disclaimer All of the information

Dettagli

La provincia di Milano

La provincia di Milano La provincia di Milano Siena, maggio 2014 Area Research & IR Provincia di Milano: dati socio economici 1/2 Milano DATI SOCIO-ECONOMICI 2014 Var. % 13-14 Var. % 14-15 Var. % 15-16 Milano Italia Milano Italia

Dettagli

EURONEXT STOCK EXCHANGE (AMSTERDAM, PARIGI, BRUXELLES, LISBONA), EURONEXT LIFFE Source: "Euronext"

EURONEXT STOCK EXCHANGE (AMSTERDAM, PARIGI, BRUXELLES, LISBONA), EURONEXT LIFFE Source: Euronext Disclaimers DISCLAIMERS BORSE BORSA ITALIANA Source: Borsa Italiana S.p.A. The market data is the property of Borsa Italiana S.p.A. All rights reserved. Borsa Italiana and Borsa Italiana's logo, IDEM,

Dettagli

Outsourcing Internal Audit, Compliance e Risk Management

Outsourcing Internal Audit, Compliance e Risk Management Idee per emergere Outsourcing Internal Audit, Compliance e Risk Management FI Consulting Srl Via Vittorio Alfieri, 1 31015 Conegliano (TV) Tel. 0438 360422 Fax 0438 411469 E-mail: info@ficonsulting.it

Dettagli

Monte Titoli in T2S: il progetto e le opportunità. Webinar 8 Maggio 2014

Monte Titoli in T2S: il progetto e le opportunità. Webinar 8 Maggio 2014 Monte Titoli in T2S: il progetto e le opportunità Webinar 8 Maggio 2014 Agenda 1. Overview su T2S 2. Monte Titoli in T2S 3. L armonizzazione del mercato italiano 4. Aggiornamento sullo stato del progetto

Dettagli

Progetto Strategico ICT per Expo Milano 2015 Ecosistema Digitale E015

Progetto Strategico ICT per Expo Milano 2015 Ecosistema Digitale E015 Progetto Strategico ICT per Expo Milano 2015 Ecosistema Digitale E015 FOR DISCUSSION PURPOSES ONLY: ANY OTHER USE OF THIS PRESENTATION - INCLUDING REPRODUCTION FOR PURPOSES OTHER THAN NOTED ABOVE, MODIFICATION

Dettagli

T2S Project status and way forward. IT NUG Milan, 14 th July 2015

T2S Project status and way forward. IT NUG Milan, 14 th July 2015 T2S Project status and way forward IT NUG Milan, 14 th July 2015 1. Project status 2. T2S defects status 3. MT Community Testing status London Stock Exchange Group 15 July 2015 Page 2 1. Project status

Dettagli

Informazione Regolamentata n. 0035-83-2015

Informazione Regolamentata n. 0035-83-2015 Informazione Regolamentata n. 0035-83-2015 Data/Ora Ricezione 12 Giugno 2015 21:11:57 MTA Societa' : BANCA MONTE DEI PASCHI DI SIENA Identificativo Informazione Regolamentata : 59704 Nome utilizzatore

Dettagli

Allegato 3 T2S Community SETTLEMENT Piano delle prove

Allegato 3 T2S Community SETTLEMENT Piano delle prove T2S PIANO DI COLLAUDO Allegato 3 T2S Community SETTLEMENT Piano delle prove 2 Febbraio 2015 Version 1.0 Indice 1.0 PREMESSA 4 2.0 SCOPO DEL COLLAUDO 5 3.0 SOGGETTI COINVOLTI 5 4.0 LINEE GUIDA DI COLLAUDO

Dettagli

Pino radiata Accoya Specifiche di classificazione del legname. Denominazioni e definizioni di qualità per il pino radiata Accoya Versione 8.

Pino radiata Accoya Specifiche di classificazione del legname. Denominazioni e definizioni di qualità per il pino radiata Accoya Versione 8. Pino radiata Accoya Specifiche di classificazione del legname Denominazioni e definizioni di qualità per il pino radiata Accoya Versione 8.2 Radiata Pino Accoya Classificazione del Legname Rough Surfaced

Dettagli

Progetto Strategico ICT per Expo Milano 2015 Ecosistema Digitale E015

Progetto Strategico ICT per Expo Milano 2015 Ecosistema Digitale E015 Progetto Strategico ICT per Expo Milano 2015 Ecosistema Digitale E015. FOR DISCUSSION PURPOSES ONLY: ANY OTHER USE OF THIS PRESENTATION - INCLUDING REPRODUCTION FOR PURPOSES OTHER THAN NOTED ABOVE, MODIFICATION

Dettagli

T2S: Gli operatori Italiani sono pronti ad affrontare la nuova sfida?

T2S: Gli operatori Italiani sono pronti ad affrontare la nuova sfida? www.pwc.com/it T2S: Gli operatori Italiani sono pronti ad affrontare la nuova sfida? L indagine ABI e PwC 2 T2S: Gli operatori Italiani sono pronti ad affrontare la nuova sfida? Metodologia 5 Executive

Dettagli

Il sostegno finanziario dei progetti di efficienza energetica: le modalità di accesso al credito

Il sostegno finanziario dei progetti di efficienza energetica: le modalità di accesso al credito Il sostegno finanziario dei progetti di efficienza energetica: le modalità di accesso al credito Giuseppe Dasti Coordinatore desk Energia Mediocredito Italiano - Gruppo Intesa Sanpaolo Conferenza FIRE:

Dettagli

SEMINARIO ASSIOM FOREX US ELECTIONS

SEMINARIO ASSIOM FOREX US ELECTIONS SEMINARIO ASSIOM FOREX US ELECTIONS Game change? (expectations, possible reactions, fx view) Diana Janostakova FX&MM Trader Milano, 4 novembre 2016 1 AGENDA 1. Actual expectations & market movements 2.

Dettagli

La Gestione del Rischio attuata dalla Controparte Centrale Cassa di Compensazione e Garanzia SpA (CC&G)

La Gestione del Rischio attuata dalla Controparte Centrale Cassa di Compensazione e Garanzia SpA (CC&G) La Gestione del Rischio attuata dalla Controparte Centrale Cassa di Compensazione e Garanzia SpA (CC&G) Renato Tarantola Consigliere d Amministrazione della Cassa di Compensazione e Garanzia SpA Università

Dettagli

AVVISO n.14114 08 Settembre 2009

AVVISO n.14114 08 Settembre 2009 AVVISO n.14114 08 Settembre 2009 Mittente del comunicato : Borsa Italiana Societa' oggetto : dell'avviso Oggetto : Modifiche alle Istruzioni: Codice di Autodisciplina/Amendemnts to the Instructions: Code

Dettagli

Pannello Lexan BIPV. 14 Gennaio 2013

Pannello Lexan BIPV. 14 Gennaio 2013 Pannello Lexan BIPV 14 Gennaio 2013 PANELLO LEXAN* BIPV Il pannello Lexan BIPV (Building Integrated Photovoltaic panel) è la combinazione di una lastra in policarbonato Lexan* con un pannello fotovoltaico

Dettagli

Comunicazione ex artt. 23/24 del Provvedimento Banca d Italia/Consob del 22 febbraio 2008 modificato il 24 dicembre 2010

Comunicazione ex artt. 23/24 del Provvedimento Banca d Italia/Consob del 22 febbraio 2008 modificato il 24 dicembre 2010 Allegato B1 Comunicazione ex artt. 23/24 del Provvedimento Banca d Italia/Consob del 22 febbraio 2008 modificato il 24 dicembre 2010 1. Intermediario che effettua la comunicazione ABI 03239 CAB 1601 INTESA

Dettagli

TRASFERIMENTO TECNOLOGICO IN UK

TRASFERIMENTO TECNOLOGICO IN UK TRASFERIMENTO TECNOLOGICO IN UK L ESEMPIO DI E-SYNERGY 2 Contenuto Parlerò: dei rischi legati all investimento in aziende start-up delle iniziative del governo britannico per diminuire questi rischi e

Dettagli

DOVERI FIDUCIARI E MEGATREND

DOVERI FIDUCIARI E MEGATREND DOVERI FIDUCIARI E MEGATREND VI ITINERARIO PREVIDENZIALE ISTANBUL, 30 SETTEMBRE 2012 DANIELA CAROSIO DIRECTOR, INSTITUTIONAL RELATIONS 1 LO SAPETE? 1. QUANTI LITRI DI ACQUA SERVONO PER PRODURRE UNA TAZZINA

Dettagli

IMPLEMENTAZIONE DEI TAG SOFTWARE NEI PRODOTTI ADOBE NOTE TECNICHE

IMPLEMENTAZIONE DEI TAG SOFTWARE NEI PRODOTTI ADOBE NOTE TECNICHE IMPLEMENTAZIONE DEI TAG SOFTWARE NEI PRODOTTI ADOBE NOTE TECNICHE 2011 Adobe Systems Incorporated. All rights reserved. Software Tag Implementation in Adobe Products Tech Note Adobe, the Adobe logo, and

Dettagli

Redazione Approvazione Autorizzazione all emissione Entrata in vigore. Il Direttore Generale 2015-07-16

Redazione Approvazione Autorizzazione all emissione Entrata in vigore. Il Direttore Generale 2015-07-16 Titolo/Title Elenco norme e documenti di riferimento per l'accreditamento degli Organismi di Verifica delle emissioni di gas ad effetto serra List of reference standards and documents for the accreditation

Dettagli

Informazione Regolamentata n. 20079-2-2015

Informazione Regolamentata n. 20079-2-2015 Informazione Regolamentata n. 20079-2-2015 Data/Ora Ricezione 13 Novembre 2015 19:10:18 AIM -Italia/Mercato Alternativo del Capitale Societa' : H-FARM S.p.A. Identificativo Informazione Regolamentata :

Dettagli

La provincia di Padova

La provincia di Padova La provincia di Padova Siena, maggio 2014 Area Research & IR Provincia di Padova: dati socio economici 1/2 Padova DATI SOCIO-ECONOMICI 2014 Var. % 13-14 Var. % 14-15 Var. % 15-16 Padova Italia Padova Italia

Dettagli

Le novità in materia di imposta di bollo

Le novità in materia di imposta di bollo FONDI COMUNI DI INVESTIMENTO: NUOVO REGIME DI TASSAZIONE E RILEVANZA AI FINI DELLA NUOVA IMPOSTA DI BOLLO Olivia M. Zonca Head of Tax Product Management BNP Paribas Securities Services Le novità in materia

Dettagli

Migrazione della piattaforma del mercato azionario di Borsa Italiana (MTA) sulla piattaforma TradElect Impatti sul servizio X-TRM

Migrazione della piattaforma del mercato azionario di Borsa Italiana (MTA) sulla piattaforma TradElect Impatti sul servizio X-TRM Migrazione della piattaforma del mercato azionario di Borsa Italiana (MTA) sulla piattaforma TradElect Impatti sul servizio X-TRM 30 maggio 2008 INDICE 1. INTRODUZIONE...3 2. MODIFICA DEI FLUSSI INFORMATIVI

Dettagli

La provincia di Napoli

La provincia di Napoli La provincia di Napoli Siena, maggio 2014 Area Research & IR Provincia di Napoli: dati socio economici 1/2 Napoli DATI SOCIO-ECONOMICI 2014 Var. % 13-14 Var. % 14-15 Var. % 15-16 Napoli Italia Napoli Italia

Dettagli

La provincia di Palermo

La provincia di Palermo La provincia di Palermo Siena, maggio 2014 Area Research & IR Provincia di Palermo: dati socio economici 1/2 Palermo DATI SOCIO-ECONOMICI 2014 Var. % 13-14 Var. % 14-15 Var. % 15-16 Palermo Italia Palermo

Dettagli

Pannello LEXAN BIPV. 20 Novembre 2013

Pannello LEXAN BIPV. 20 Novembre 2013 Pannello LEXAN BIPV 20 Novembre 2013 PANELLO LEXAN BIPV Il pannello LEXAN BIPV (Building Integrated Photovoltaic panel) è la combinazione di una lastra in policarbonato LEXAN con un pannello fotovoltaico

Dettagli

ITINERARI PREVIDENZIALI - CONVEGNO DI FINE ANNO

ITINERARI PREVIDENZIALI - CONVEGNO DI FINE ANNO ITINERARI PREVIDENZIALI - CONVEGNO DI FINE ANNO QUALI OPPORTUNITÀ DI IMPIEGO DELLE RISORSE ALLA LUCE DEGLI SCENARI DEI PROSSIMI ANNI ROMA, 3 DICEMBRE 2014 1 SOSTENIBILITÀ 2 SOSTENIBILITÀ RIDUZIONE DEL

Dettagli

Cogliere le opportunità offerte dalla Mobility. Claudia Bonatti, Direttore Divisione Windows Microsoft Italia

Cogliere le opportunità offerte dalla Mobility. Claudia Bonatti, Direttore Divisione Windows Microsoft Italia Cogliere le opportunità offerte dalla Mobility Claudia Bonatti, Direttore Divisione Windows Microsoft Italia La Mobility ha cambiato il nostro modo di lavorare e può cambiare il modo in cui le aziende

Dettagli

In che modo ripagherà l investimento di tempo e di denaro che è stato necessario per crearla e per gestirla?

In che modo ripagherà l investimento di tempo e di denaro che è stato necessario per crearla e per gestirla? Tutti i documenti digitali di questo corso (PDF, MP3, QuickTime, MPEG, eccetera) sono firmati con firma digitale e marcatura temporale ufficiali e sono di proprietà dell'autore. Qualsiasi tentativo di

Dettagli

Il test valuta la capacità di pensare?

Il test valuta la capacità di pensare? Il test valuta la capacità di pensare? Per favore compili il seguente questionario senza farsi aiutare da altri. Cognome e Nome Data di Nascita / / Quanti anni scolastici ha frequentato? Maschio Femmina

Dettagli

Interactive Brokers. Rendiconti in dettaglio: P/L e Forex. Alessandro Bartoli, Interactive Brokers abartoli@interactivebrokers.ch.

Interactive Brokers. Rendiconti in dettaglio: P/L e Forex. Alessandro Bartoli, Interactive Brokers abartoli@interactivebrokers.ch. Interactive Brokers presenta: Rendiconti in dettaglio: P/L e Forex Alessandro Bartoli, Interactive Brokers abartoli@interactivebrokers.ch webinars@interactivebrokers.com www.ibkr.com/webinars Member SIPC

Dettagli

Gli strumenti finanziari e assicurativi a disposizione dell imprese italiane. Riccardo Vianello Simoli Responsabile Veneto

Gli strumenti finanziari e assicurativi a disposizione dell imprese italiane. Riccardo Vianello Simoli Responsabile Veneto Gli strumenti finanziari e assicurativi a disposizione dell imprese italiane Riccardo Vianello Simoli Responsabile Veneto Seminario di preparazione alla Missione Imprenditoriale in Iran Confindustria -

Dettagli

La due diligence. Gioacchino D Angelo

La due diligence. Gioacchino D Angelo La due diligence Gioacchino D Angelo Agenda Il wider approach: implicazioni operative e procedurali Outline delle procedure di due diligence Conti Preesistenti di Persone Fisiche: il Residence Address

Dettagli

Gestione dell accesso alla rete con Network Access Protection

Gestione dell accesso alla rete con Network Access Protection Gestione dell accesso alla rete con Network Access Protection Piergiorgio Malusardi IT Pro Evangelist http://blogs.technet.com/pgmalusardi piergiorgio.malusardi@microsoft.com Le persone sono il problema

Dettagli

SeDeX. Il mercato dei certificates e dei covered warrant

SeDeX. Il mercato dei certificates e dei covered warrant SeDeX Il mercato dei certificates e dei covered warrant II indice SEDEX: la storia e i fattori di successo pag 1 La segmentazione del mercato pag 3 Le principali tipologie di prodotti pag 5 I prodotti:

Dettagli

Dinamica negoziazioni su prodotti stranieri

Dinamica negoziazioni su prodotti stranieri Interactive Brokers presenta Dinamica negoziazioni su prodotti stranieri Alessandro Bartoli, Interactive Brokers Il webinar inizia alle 18:00 CET webinars@interactivebrokers.com www.ibkr.com/webinars Member

Dettagli

Il servizio di consulenza finanziaria avanzata nelle banche

Il servizio di consulenza finanziaria avanzata nelle banche SDA Bocconi Il servizio di consulenza finanziaria avanzata nelle banche Milano, 27 giugno 2013 Luigi Spada Avanzata, in che senso? Conforme alla disciplina di riferimento Che avanza nel dare contenuto

Dettagli

Sommario. Azienda in America Modulo 4 Lezione 6. Richiesta del codice fiscale societario e personale

Sommario. Azienda in America Modulo 4 Lezione 6. Richiesta del codice fiscale societario e personale Tutti i documenti digitali di questo corso (PDF, MP3, QuickTime, MPEG, eccetera) sono firmati con firma digitale e marcatura temporale ufficiali e sono di proprietà dell'autore. Qualsiasi tentativo di

Dettagli

Interactive Brokers presents

Interactive Brokers presents Interactive Brokers presents Il programma Stock Yield Enhancement Alessandro Bartoli, Interactive Brokers abartoli@interactivebrokers.ch Il webinar inizia alle 18:00 CET webinars@interactivebrokers.com

Dettagli

INFORMAZIONE AGLI UTENTI DI APPARECCHIATURE DOMESTICHE O PROFESSIONALI

INFORMAZIONE AGLI UTENTI DI APPARECCHIATURE DOMESTICHE O PROFESSIONALI INFORMAZIONE AGLI UTENTI DI APPARECCHIATURE DOMESTICHE O PROFESSIONALI Ai sensi dell art. 13 del Decreto Legislativo 25 luglio 2005, n. 151 "Attuazione delle Direttive 2002/95/CE, 2002/96/CE e 2003/108/CE,

Dettagli

IVS GROUP S.A. Procedura Internal Dealing Internal Dealing Procedure

IVS GROUP S.A. Procedura Internal Dealing Internal Dealing Procedure IVS GROUP S.A. Procedura Internal Dealing Internal Dealing Procedure 1 Index/Indice 1. PREAMBLE... 3 1. PREMESSA... 3 2. PRINCIPLES... 3 2. PRINCIPI... 3 3. REPORTING REQUIREMENTS IVS SECURITIES DEALING...

Dettagli

Not for release, publication or distribution, directly or indirectly, in Australia, Canada, Japan or the United States of America

Not for release, publication or distribution, directly or indirectly, in Australia, Canada, Japan or the United States of America COMUNICATO STAMPA MASSIMO ZANETTI BEVERAGE GROUP: approvazione da parte della CONSOB del Prospetto relativo all Offerta Globale di Vendita e Sottoscrizione e all ammissione a quotazione in Borsa ("Offerta

Dettagli

Ultime tendenze di conceptual design

Ultime tendenze di conceptual design Conceptual design Sondaggio Ultime tendenze di conceptual design messo a disposizione da PTC Ruolo del partecipante nel conceptual design: Creatore Influenzatore Dirigente Manager Fonte: "Trends in Concept

Dettagli

Hyppo Swing gate opener

Hyppo Swing gate opener Hyppo Swing gate opener - Instructions and warnings for installation and use IT - Istruzioni ed avvertenze per l installazione e l uso - Instructions et avertissements pour l installation et l utilisation

Dettagli

GRECIA: MIGLIORAMENTO DELLE DEADLINE DI REGOLAMENTO

GRECIA: MIGLIORAMENTO DELLE DEADLINE DI REGOLAMENTO CBS111_it 30 Dicembre 2011 GRECIA: MIGLIORAMENTO DELLE DEADLINE DI REGOLAMENTO Monte Titoli è lieta di comunicare ai propri clienti il miglioramento delle deadline di regolamento per i titoli di debito

Dettagli

U n o r d i n e s u m i s u r a p e r o g n i t a g l i a. Le funzionalità Cross Order e Block Trade Facilities sui mercati cash

U n o r d i n e s u m i s u r a p e r o g n i t a g l i a. Le funzionalità Cross Order e Block Trade Facilities sui mercati cash U n o r d i n e s u m i s u r a p e r o g n i t a g l i a Le funzionalità Cross Order e Block Trade Facilities sui mercati cash Introduzione I Cross Order e i Block Trade Facilities (BTF) sono due nuove

Dettagli

Leasing fotovoltaico

Leasing fotovoltaico Leasing fotovoltaico Finleasing è attiva nel settore finanziario da oltre 30 anni e appartiene all area Business Process Outsourcing del gruppo Finanziaria Internazionale. Finleasing opera in modo capillare

Dettagli

La soluzione IBM per la Busines Analytics Luca Dalla Villa

La soluzione IBM per la Busines Analytics Luca Dalla Villa La soluzione IBM per la Busines Analytics Luca Dalla Villa Cosa fa IBM Cognos Scorecards & Dashboards Reports Real Time Monitoring Supporto? Decisionale Come stiamo andando? Percezione Immediate immediata

Dettagli

Informazione Regolamentata n. 1615-51-2015

Informazione Regolamentata n. 1615-51-2015 Informazione Regolamentata n. 1615-51-2015 Data/Ora Ricezione 29 Settembre 2015 18:31:54 MTA Societa' : FINECOBANK Identificativo Informazione Regolamentata : 63637 Nome utilizzatore : FINECOBANKN05 -

Dettagli

ELITE Connecting companies with capital

ELITE Connecting companies with capital ELITE Connecting companies with capital ELITE: il concept ELITE supporta le aziende nei loro progetti di crescita offrendo accesso ad un network internazionale, fonti di finanziamento diversificate e un

Dettagli

wind energy our business Leasing per impianti eolici

wind energy our business Leasing per impianti eolici wind energy our business Leasing per impianti eolici Finleasing è attiva nel settore finanziario da oltre 30 anni e appartiene all area Servizi alle Imprese del Gruppo Finanziaria Internazionale SpA. Finleasing

Dettagli

Request for Transfer MT101 (SWIFT) Manuale e guida alla formattazione

Request for Transfer MT101 (SWIFT) Manuale e guida alla formattazione Request for Transfer MT101 (SWIFT) Manuale e guida alla formattazione 460.47 it (pf.ch/dok.pf/) 11.2014 PF Manuale Request for Transfer MT101 (SWIFT) Versione novembre 2014 1/10 Assistenza alla clientela

Dettagli

Gli strumenti finanziari ed assicurativi a disposizione delle imprese italiane

Gli strumenti finanziari ed assicurativi a disposizione delle imprese italiane Gli strumenti finanziari ed assicurativi a disposizione delle imprese italiane La nuova era nelle relazioni commerciali tra Italia e Iran - CCII Brescia, 12 Novembre 2015 1 Sosteniamo la competitività

Dettagli

Gli strumenti finanziari e assicurativi a disposizione dell imprese italiane. Raffaele Cordiner Relazioni Internazionali

Gli strumenti finanziari e assicurativi a disposizione dell imprese italiane. Raffaele Cordiner Relazioni Internazionali Gli strumenti finanziari e assicurativi a disposizione dell imprese italiane Raffaele Cordiner Relazioni Internazionali ICC Seminar ITALY-IRAN Roma, 28 Ottobre 2015 1 Sosteniamo la competitività delle

Dettagli

FISE Federazione Italiana Sport Equestri

FISE Federazione Italiana Sport Equestri FISE Federazione Italiana Sport Equestri INTERIM DECLARATION OF MEDICINAL TREATMENTS Dichiarazione provvisoria dei trattamenti Italian NF Log Book INTERIM Horse Name : FEI n : FISE n : UELN n : Birth Date:

Dettagli

CC&G e T2S. Modalità di adeguamento alla nuova piattaforma europea di settlement

CC&G e T2S. Modalità di adeguamento alla nuova piattaforma europea di settlement CC&G e T2S Modalità di adeguamento alla nuova piattaforma europea di settlement Page 1 Target 2 Securities GAP analysis operativa GAP analysis messaggistica Page 2 T2S La piattaforma Target2-Securities

Dettagli

Corso Azienda - Modulo 7 - Lezione 4 Struttura del business plan Pag. 1/7

Corso Azienda - Modulo 7 - Lezione 4 Struttura del business plan Pag. 1/7 Tutti i documenti digitali di questo corso (PDF, MP3, QuickTime, MPEG, eccetera) sono firmati con firma digitale e marcatura temporale ufficiali e sono di proprietà dell'autore. Qualsiasi tentativo di

Dettagli

Arcadja Report Sebastiano Conca

Arcadja Report Sebastiano Conca Arcadja Report Sebastiano Conca - 2012 Arcadja Report 2 Arcadja Report Sebastiano Conca - 2012 All rights reserved to Jart s.r.l. - via Cassala 44-25100 - Brescia - Italy - 2012 Arcadja Report 3 Indice

Dettagli

Richiesta di attribuzione del codice EORI

Richiesta di attribuzione del codice EORI Allegato 2/IT All Ufficio delle Dogane di Richiesta di attribuzione del codice EORI A - Dati del richiedente Paese di residenza o della sede legale: (indicare il codice ISO e la denominazione del Paese)

Dettagli

Dal Barile alla Lampadina:

Dal Barile alla Lampadina: CICLO SEMINARIALE Dal Barile alla Lampadina: un Viaggio Attraverso i Fondamentali dei Mercati Energetici Approfondimenti Elisa Scarpa Responsabile Market Analysis & Forecasting Edison trading S.P.A. The

Dettagli

ANRC based in Naples (Italy), adheres to UCINA - Confindustria Nautica (National Union of Marine Industry and Related).

ANRC based in Naples (Italy), adheres to UCINA - Confindustria Nautica (National Union of Marine Industry and Related). Company Profile ANRC in breve L ANRC (Associazione Nautica Regionale Campana) unica associazione di categoria riconosciuta dalla Regione Campania, è nata nel 1993 da un gruppo di operatori campani del

Dettagli

ELITE Connecting companies with capital

ELITE Connecting companies with capital ELITE Connecting companies with capital ELITE: il concept ELITE supporta le aziende nei loro progetti di crescita offrendo accesso ad un network internazionale, fonti di finanziamento diversificate e un

Dettagli

Asset Management Bond per residenti in Italia

Asset Management Bond per residenti in Italia Asset Management Bond per residenti in Italia Agosto 2013 1 SEB Life International SEB Life International (SEB LI www.seb.ie) società irlandese interamente controllata da SEB Trygg Liv Holding AB, parte

Dettagli

Italian Gas Market Overwiew

Italian Gas Market Overwiew Italian Gas Market Overwiew Energy Risk Management Roadshow Angela Martella Axpo Italia SpA Mercato del gas naturale: l anno passato cosa è cambiato? Il trend discendente che durava oramai da mesi è stato

Dettagli

D.SSA ANGELICA BONFANTI INVESTIMENTI STRANIERI IN CINA, TRA TRATTATI BILATERALI D INVESTIMENTO E STANDARD INTERNAZIONALI

D.SSA ANGELICA BONFANTI INVESTIMENTI STRANIERI IN CINA, TRA TRATTATI BILATERALI D INVESTIMENTO E STANDARD INTERNAZIONALI D.SSA ANGELICA BONFANTI INVESTIMENTI STRANIERI IN CINA, TRA TRATTATI BILATERALI D INVESTIMENTO E STANDARD INTERNAZIONALI Trattati bilaterali investimento (BIT) - Cina: 110 BIT - Il primo concluso nel 1982

Dettagli

La quotazione dei fondi aperti in Borsa Italiana. Borsa Italiana

La quotazione dei fondi aperti in Borsa Italiana. Borsa Italiana La quotazione dei fondi aperti in La quotazione dei fondi in Borsa Obiettivo: Creare un mercato telematico per la negoziazione di quote di fondi UCITS da parte di tutti gli aderenti al mercato ETFplus

Dettagli

Gruppo di lavoro 1 Metadati e RNDT. Incontro del 22 luglio 2014

Gruppo di lavoro 1 Metadati e RNDT. Incontro del 22 luglio 2014 Gruppo di lavoro 1 Metadati e RNDT Incontro del 1 Piano di lavoro 1. Condivisione nuova versione guide operative RNDT 2. Revisione regole tecniche RNDT (allegati 1 e 2 del Decreto 10 novembre 2011) a)

Dettagli

Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing

Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing Microsoft Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing Profile Redirezione dei documenti Offline files Server Presentation Management Desktop Windows Vista Enterprise Centralized Desktop Application

Dettagli

La disciplina d investimento nel mondo del trading online G. Frapolli AVP CornèrTrader

La disciplina d investimento nel mondo del trading online G. Frapolli AVP CornèrTrader La disciplina d investimento nel mondo del trading online G. Frapolli AVP CornèrTrader Agenda Introduzione Controllo e disciplina Le cose da fare per essere efficaci nel trading VANTAGGI utilizzando la

Dettagli

ANALISI TECNICA GIORNALIERA

ANALISI TECNICA GIORNALIERA RESEARCH TEAM ANALISI TECNICA GIORNALIERA TERMINI & CONDIZIONI Termini e Condizioni del servizio in fondo al report DIREZIONE TIMEFRAME STRATEGIA / POSIZIONE LIVELLI ENTRATA EUR / USD S-TERM GBP / USD

Dettagli

IBM Green Data Center

IBM Green Data Center IBM Green Data Center Mauro Bonfanti Director of Tivoli Software Italy www.ibm.com/green Milano, 17/02/2009 Partiamo da qui... L efficienza Energetica è una issue globale con impatti significativi oggi

Dettagli

Alessandro Huber Chief Technology Officer, Microsoft Italia Claudia Angelelli Service Line Manager, Microsoft Italia

Alessandro Huber Chief Technology Officer, Microsoft Italia Claudia Angelelli Service Line Manager, Microsoft Italia Alessandro Huber Chief Technology Officer, Microsoft Italia Claudia Angelelli Service Line Manager, Microsoft Italia Contenimento dei costi di gestione Acquisizioni/ merge Rafforzare la relazione con

Dettagli

COVERED WARRANT. Sfruttare l effetto leva nel breve termine con strategie di trading e strategie di copertura

COVERED WARRANT. Sfruttare l effetto leva nel breve termine con strategie di trading e strategie di copertura COVERED WARRANT Sfruttare l effetto leva nel breve termine con strategie di trading e strategie di copertura Trading Online Expo Milano, 27 Ottobre 2011 AGENDA COVERED WARRANT COVERED WARRANT CALL COVERED

Dettagli

MiFID LA BEST EXECUTION NELLA GESTIONE DEGLI ORDINI

MiFID LA BEST EXECUTION NELLA GESTIONE DEGLI ORDINI MiFID LA BEST EXECUTION NELLA GESTIONE DEGLI ORDINI Le soluzioni informative La direttiva MiFID ha segnato una svolta in tutti i mercati finanziari. Come rispettare gli adempimenti di legge previsti e

Dettagli