Metodologia Funzionale Antistress

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Metodologia Funzionale Antistress"

Transcript

1 Metodologia Funzionale Anti Valutare - Risolvere - Potenziare zer DISCIPLINE FUNZIONALI ANTISTRESS Nuove tecnologie per la Valutazione e la Misurazione dello Stress e Metodologie innovative per la cura dei disturbi da Stress e delle patologie -correlate.

2 Cos'è lo Stress cronico Si fa un gran parlare di, lo si studia oramai scientificamente da molti anni, ma solo ora finalmente siamo in grado di comprendere a fondo tutti i meccanismi con cui si genera e le modalità con cui curarlo. E solo oggi lo comincia ad essere considerato un fenomeno al quale va data una adeguata risposta sia a livello di cura che di prevenzione. Lo cronico non è dato da un eccessivo carico di compiti o da una condizione di eccessiva stanchezza, ma dall'incapacità dell'organismo di ritornare, dopo l'attivazione necessaria a superare ostacoli ed eventi importanti, ad uno stato pieno di benessere. Eventi anti, nella nostra vita, ce ne saranno sempre e non è pensabile poterli eliminare a priori. Se il nostro organismo sta bene, un evento ante produce solo lo acuto che è benefico (eu) perché la relativa attivazione consente di sentirci energici e vitali. Mentre lo cronico (di) costituisce un problema grave per la salute dell'essere umano, uno stato di disfunzionamento che impedisce una vita piena, serena e soddisfacente. Eu Di Prof. Luciano Rispoli 2006

3 Perché lo Stress diventa cronico zer E' l'impatto complessivo dell'evento ante sul nostro organismo che può produrre cronico. Se il Filtro Funzionale (ovvero la maniera con la quale l'individuo attraversa un evento ante con il suo emotivo, con il suo cognitivo ma anche con la sua respirazione, la condizione muscolare, le posture del corpo, la condizione fisiologica profonda) è alterato, allora eventi del tutto normali verranno vissuti come drammatici ( cronico). Il soggetto, inoltre, non sarà più in grado di comportarsi in modo da preservare e migliorare il suo stato di salute. Vediamo nella figura accanto come il circuito dello possa condurre alla salute e al benessere, o viceversa verso una condizione di malattia. Stimolo ante Eu - Di I circuiti dello Stress Intensificazione degli stimoli Incapacità di gestire gli eventi Filtro Funzionale Tutti i livelli funzionali psico-fisiologici Impatto globale (non solo cognitivo) Alterato EVENTI STRESSANTI Filtro Funzionale percezione globale Sano A lt er a to Sano EUSTRESS momentano benefico DISTRESS cronico negativo Esaurimento degli stimoli Capacità di gestire gli eventi Stato di cronico Alterazioni ulteriori Stress acuto Attivazione momentanea Stato di benessere Incapacità di gestire la salute MALATTIA SALUTE Capacità di gestire la salute Prof. Luciano Rispoli 2006

4 Lo Stress cronico è nocivo per la salute Una volta cronicizzato, lo diventa altamente dannoso, poiché costringe l'organismo in una situazione di costante tensione e allarme anche quando non sarebbe necessario, pregiudicandone energie e salute. E' oramai un dato acquisito che lo produce modificazioni a carico di tutti gli organi, attraverso la mediazione del sistema nervoso vegetativo, del sistema endocrino e del sistema immunitario, attraverso una complessa serie di meccanismi di regolazione. Nella prima tabella vediamo quali sono i sistemi anatomofisiologici coinvolti nel circuito dello. Nella seconda tabella elenchiamo i più comuni sintomi associati allo. E' bene ricordare che tutti questi sintomi presentano contemporaneamente manifestazioni emotive, cognitive, fisiologiche, biologiche. Sistemi correlati dello Disturbi specifici dello Stress

5 Stress e malattie -correlate zer E' ormai largamente dimostrato lo stretto collegamento tra il perdurare dello cronico e alcune gravi patologie in diversi ambiti clinici (riportati nella tabella accanto). E molteplici sono gli studi che hanno evidenziato una forte correlazione tra, salute e malattia. Lo cronico, inoltre, è implicato nel peggioramento dello stato di salute in molte altre patologie, poiché indebolisce alla base l'organismo della persona. Per questo la Metodologia Funzionale Anti (MFA) si pone anche come un supporto e un coadiuvante da affiancare alle cure mediche, perché aiuta l'organismo a: Sviluppare tutte le proprie potenzialità di salute Migliorare la condizione di fondo dell'organismo Potenziare la ricettività dei farmaci Patologie correlate allo Stress e relativi ambiti clinici Allergologia: allergie, dermatite atopica Andrologia: impotenza, disturbi sessuali Cardiologia: aritmie, alterazioni della pressione sanguigna e della frequenza del battito cardiaco Dermatologia: psoriasi, acne, eczemi, dermatiti, herpes, alopecie, vitiligini Endocrinologia: ipotiroidismi, ipertiroidismi, turbe ormonali funzionali Gastroenterologia: dispepsia, stipsi, coliti, gastriti, rettocolite ulcerosa, emorroidi, turbe funzionali dell'apparato digerente Ginecologia: dismenorree, amenorree, infertilità Immunologia: sindromi autoimmuni Neurologia: sindromi nevralgiche, cefalee, emicranie, insonnie e turbe del sonno Patologie dismetaboliche: diabete Patologie vascolari: arteriopatie ostruttive Pneumologia: asma, dispnee Psichiatria: turbe psicosomatiche, stati ansiosi e fobici, nevrosi post-traumatiche, alcolismo e dipendenze Urologia: cistiti ricorrenti, uretriti

6 Prevenzione Nella vita frenetica della società di oggi diventa sempre più importante un'azione efficace e reale per prevenire lo e per raggiungere un vero e duraturo benessere. La MFA permette di valutare in modo molto anticipato il rischio di disturbi e patologie da, e consente di intervenire con trattamenti specifici per allontanare significativamente i soggetti da questo rischio. Il tutto attraverso una Valutazione accurata altamente predittiva dei possibili disturbi e attraverso Interventi calibrati per garantire Salute e Benessere. Valutazione accurata ad alto livello predittivo Interventi calibrati per garantire Salute e Benessere Background scientifico Il supporto scientifico di Zero è costituito da 30 anni di studi, ricerche e teorizzazioni del Prof. Luciano Rispoli nell'istituto di Psicologia Funzionale di Napoli e nella Scuola Europea di Psicoterapia Funzionale da lui fondati. Entrambi gli Enti vantano una rete di collegamenti di alto profilo scientifico con il mondo accademico e con i più importanti Istituti, Centri di ricerca e Associazioni internazionali che si occupano dello studio e della promozione del benessere psicofisico. Il Prof. Luciano Rispoli è promotore di Convegni di livello internazionale e conduce Seminari di Formazione in Italia e all'estero; è membro dei direttivi delle maggiori Associazioni nazionali e internazionali del settore; è autore di 15 libri e di oltre 140 articoli, pubblicati in Italia e all'estero, sia sui risultati della sua lunga ricerca nel campo dello sia sulle relazioni tra mente e corpo. Ricordiamo, tra le pubblicazioni del Prof. Rispoli, il testo Misurare lo. Il Test M.S.P. e altri strumenti per una valutazione integrata edito da Franco Angeli.

7 Metodologia Funzionale Anti zer La MFA consiste in un sistema integrato attraverso cui è possibile: Ottenere una valutazione psicofisiologica e una misurazione oggettiva della condizione di dell'individuo. Progettare un intervento terapeutico specifico, mirato, calibrato sui dati ottenuti con la misurazione e la valutazione. Monitorare e potenziare periodicamente lo stato di salute del soggetto attraverso successivi interventi (HIS - Health Increasing Status). Valutazione e Misurazione dello Stress Progettazione dell intervento terapeutico HIS - Health Increasing Status Misurazione con Zed X2 Esito della misurazione

8 Diagnosi: L'analizer Zed X2 Zed X2 (Stress Detector 2 prototipo) è l'unico strumento scientifico (a livello nazionale e internazionale) in grado oggi di fornire una misurazione integrata, oggettiva e attendibile dello. Lo Stress Detector misura in totale 20 variabili nella loro alterazione o nel loro stato di funzionamento, collocando il soggetto lungo il continuum Stress-Benessere, e fornendo importanti indicazioni circa le modalità caratteristiche e specifiche del suo stato di alterazione. Zed X2 nasce da una lunga ricerca condotta dal Prof. Luciano Rispoli dal 1995 al 1997, in collaborazione con la cattedra di Metodologia dell'università di Catania, e con la cattedra di Patologia medica dell Università di Napoli. Non è possibile misurare correttamente lo se non si considerano contemporaneamente 5 aree di fattori Psico-Corporei, aree che dalla ricerca sono risultate indipendenti fra di loro e cioè tutte indispensabili per una misura completa e corretta. Trascurare una o più aree di fattori rende meno attendibile la misurazione. Il riquadro seguente mostra le variabili misurate e il loro andamento durante la misurazione: Area I Parametri fisiologici: Tensione muscolare Conduttanza cutanea Area II Parametri respiratori: Respirazione diaframmatica e toracica e il rapporto dei loro parametri Area III Parametri psicologici: Il Questionario MSP (Mesure du Stress Psychologique) Area IV Parametri corporei-posturali: Atteggiamento corporeo (postura, movimento, voce) Area V Parametri biologici: Elementi del sistema endocrino (cortisolo, prolattina)

9 Innovatività L' Hardware e il Software di Zed X2 sono altamente innovativi: zer Per i parametri misurati (ad esempio, il rapporto tra respirazione diaframmatica e toracica, preso per la prima volta in considerazione). Per il sistema molto sofisticato di elaborazione dei dati. Per il collegamento particolare e specifico tra i vari parametri. L'intervento Considerata la complessità della condizione di è stato indispensabile mettere a punto una modalità di intervento multidimensionale, attraverso la quale intervenire sui funzionamenti profondi nei quali va a depositarsi realmente lo : non un rilassamento temporaneo ma una profonda modificazione dei meccanismi radicati dello. L'intervento permette di arrivare ad una modificazione di elementi profondi, biologici e fisiologici dell'organismo, perché agisce su alcuni regolatori generali, quali la respirazione, la tensione muscolare, le posture, la memoria corporea, il sistema propriocettivo. Dopo il trattamento anti, infatti, si riscontrano oggettivamente modificazioni della presenza dei neurotrasmettitori del benessere e una diminuzione di quelli dello. Ad esempio, aumentano Proteine P, elementi del circuito Peptidico del piacere (Endorfine), Dopamina; e diminuiscono Adrenalina, Noradrenalina, Cortisolo. Qui di seguito illustriamo alcuni esempi di alterazione dei Funzionamenti di fondo particolarmente collegati allo : LASCIARE - DISATTIVARSI CONTROLLO PERCEPIRE - SENTIRE VITALITA Difficoltà di allentare l attenzione. Attivazione continua. Impossibilità di staccare la spina per rigenerare forza ed energie. Controllo sempre troppo elevato e alla fine inefficace. Controllo duro, concentrato e incapace di accorgersi di ciò che veramente accade intorno. Perdita di sensazioni chiare e reali. Sensazioni negative del proprio corpo (dolori, stanchezza ). Difficoltà a percepire nel profondo le persone che ci circondano Mancanza di slanci, di interesse, di vere passioni. Senso di piattezza, mancanza di energia.

10 La metodologia d intervento MFA è un approccio multidimensionale al problema, attraverso l'integrazione di conoscenze e metodologie finora frammentarie, l apporto di nuove conoscenze importanti, la riorganizzazione scientifica di tutto il settore. recenti scoperte realizzate dalla Psicologia Funzionale e tradotte in nuove tecniche specifiche che riescono ad agire su processi centrali di regolazione, in grado di invertire i meccanismi dello cronico. MFA è l'utilizzazione di Da una valutazione nuova e specifica scaturisce un Progetto di Intervento mirato e calibrato sulla persona. L intervento si avvale di diverse importanti metodologie: Terapia del respiro Recuperare la respirazione diaframmatica profonda, l unica in grado di generare condizioni di calma e di benessere. Terapia della tensione cronica Massaggio profondo dei muscoli, per sciogliere contrazioni e tensioni croniche, per aumentarne la percezione di zone bloccate e divenute poco sensibili. Terapia di posture e movimento Posizioni del corpo e specifiche sequenze di movimenti alfine di recuperare apertura, morbidezza, fluidità, calma. Terapia del sistema neurovegetativo Recupero della condizione vagotonica indispensabile a invertire il fenomeno dello cronico (diminuzione di allarme, di vigilanza, di preoccupazioni e di pensieri negativi), attraverso l intervento sul diaframma, e sulle innervazioni del neurovegetativo.

11 Effetti ed Efficacia zer Gli effetti che si ottengono sono profondi, stabili e duraturi. Si raggiungono in tempi molto brevi (8-10 sedute) e riguardano non solo sensazioni e vissuti soggettivi, ma anche modificazioni oggettive fisiologiche e biologiche di fondo. Il grafico a fianco mostra i risultati che si ottengono con il nostro metodo su alcune patologie prese in esame. Prof. Luciano Rispoli 2006 Miglioramenti sui diversi piani: Emotivo, Cognitivo, Fisiologico e Biologico Miglioramento dell umore Calma e tranquillità di fondo Pensieri prevalentemente positivi Controllo morbido, lucidità Capacità di gestire situazioni difficili ed alti carichi di lavoro Energia rinnovata Recupero di slanci e passioni Ritrovata vitalità Ampliamento degli interessi Aumento della progettualità Aumento del desiderio sessuale Miglioramento del metabolismo Diminuzione della ritenzione dei liquidi Riequilibrio del sonno Diminuzione di ipertensione Regolazione cardiaca Diminuzione dei dolori Miglioramento dell attività gastrointestinale Diminuzione degli stati infiammatori Diminuzione della tensione muscolare cronica Miglioramento del sistema immunitario Aumento neurotrasmettitori del benessere (Endorfine, Dopamina...) Diminuzione degli ormoni da Stress (Cortisolo, Prolattina...)

12 HIS (Health Increasing Status) La valutazione dello stato di può essere ripetuta nel tempo per verificare l'efficacia del progetto d intervento messo in atto, e l'andamento del paziente nel suo percorso verso il benessere. In tal modo sarà possibile mantenere ma soprattutto incrementare nel tempo, attraverso trattamenti via via più approfonditi e centrati, la condizione di salute. Verso una nuova concezione di Ben-essere Risolvere lo non è tanto uno sforzo di controllo cognitivo, quanto soprattutto il recupero di un modo di funzionare diverso in cui mente e corpo insieme ci permettono di affrontare alti carichi di lavoro, responsabilità elevate, problemi difficili; il tutto con notevole serenità. I benefici che si ottengono sono intensi, tangibili e duraturi. Molto diverso, infatti, è un rilassamento temporaneo (come quello prodotto dalla maggior parte delle tecniche tradizionali) da una modificazione profonda della condizione di. Un obiettivo ambizioso: l'eccellenza L'acquisizione del nostro metodo conferisce un valore aggiunto in termini di professionalità e di prestigio per coloro che operano, a diverso titolo, nel campo del benessere e della salute. Migliorare lo stato psico-fisico delle persone con effetti stabili nel tempo, misurabili e ottenibili in tempi brevi è il nostro più grande risultato. Da oggi è possibile utilizzare la nostra metodologia in tutti i campi: dalla salute al benessere, dallo sport all'efficacia lavorativa e organizzativa. La Metodologia Funzionale Anti, infatti, offre un supporto notevole alla valutazione, al trattamento e alla prevenzione dello in qualunque campo esso risulti rilevante. Nella pagina seguente sono elencati alcuni dei settori in cui la nostra metodologia si rileva particolarmente efficace e feconda di risultati.

13 Il Ben-essere a 360 zer La Metodologia Funzionale Anti ha notevoli possibilità di applicazione e sviluppo in innumerevoli altri settori collegati alla salute e al benessere: Medicina Estetica Medicina dello sport Termalistica Geriatria Centri di Ben-Essere Organizzazione aziendale e del lavoro

14 La Mission Zero è un istituto altamente specializzato nella valutazione, nella prevenzione e nel trattamento dello e delle patologie -correlate. Si avvale delle nuove ed esclusive conoscenze nel campo dello realizzate dal Prof. Rispoli nell Istituto di Psicologia Funzionale e nella Scuola Europea di Psicoterapia Funzionale di Napoli, applicandone le metodologie scientifiche di misurazione, valutazione e trattamento dello (Metodologia Funzionale Anti ), con l'impiego di apparecchiature all'avanguardia e ad avanzata tecnologia. L'ambiente è improntato ad un accoglienza confortevole; l'équipe altamente specializzata (composta da medici, psicologi, specialisti del settore, operatori del benessere) permette di affrontare in maniera approfondita le varie problematiche che si presentano, in un'ottica di trasparenza e chiarezza delle metodologie e dei risultati raggiungibili. Per Zero è importante lavorare in sinergia con i migliori professionisti, con risorse e strutture di alto livello, per poter accrescere e potenziare gli strumenti a disposizione del cliente. Zero è ricerca permanente per il perfezionamento delle metodologie diagnostiche e curative, e per l'uso di nuove tecnologie.

15 Direzione scientifica: Prof. Luciano Rispoli zer Luciano Rispoli è psicologo, psicoterapeuta, fondatore della moderna psicologia Funzionale e del relativo modello integrato di psicoterapia, docente di Psicologia della Salute presso l Università di Catania, trainer e formatore in Italia e all'estero in strutture pubbliche e private. Fondatore e Presidente della Scuola Europea di Psicoterapia Funzionale (SEF) e della Ecole Internationale de Psychothérapie Fonctionnelle - Escuela Internacional de Psicoterapia Funcional (EIPF). Membro attivo sin dall'inizio di Organizzazioni Internazionali importanti della Psicoterapia (Presidente della Società Italiana di Psicoterapia e Psicologia Clinica). Membro onorario dell'european Association for Body-Psycotherapy (EABP), del Comité Scientifique Internationale de Psychothérapie Corporelle (CSITP). Presidente onorario dell'associazione Italiana di Psicoterapia Corporea (AIPC). Autore di progetti per l'infanzia e Adolescenza in diverse realtà, in Italia e all'estero. Le sue ricerche hanno spaziato dallo studio sui Processi di psicoterapia e la loro valutazione, allo studio su Infanzia e Adolescenza, allo studio sui fenomeni dello e la sua misurazione. Principali pubblicazioni del Prof. Luciano Rispoli L. Rispoli, II corpo e le psicoterapie, Idelson, Napoli, L. Rispoli et al., Formazione e ricerca in Psicologia clinica e Psicoterapia, Bulzoni, Roma, L. Rispoli, Terapie tra corpo e psiche, Riza Scienze n 62, Novembre, L. Rispoli, Psicologia Funzionale del Sé, Astrolabio, Roma, L. Rispoli, R. Meyer, Y, Maurer, W. Zaruchas, Etudes cliniques psychothérapiques et somatothérapiques, Ed. SIMEP, Paris, L. Rispoli, Manuale di sopravvivenza urbana. Lo stato di salute della città di Napoli, IntraMoenia, Napoli, S. Di Nuovo, L. Rispoli, E. Genta, Misurare lo, Franco Angeli, Milano, L. Rispoli, Il sorriso del corpo e i segreti dell'anima, Liguori, Napoli, L. Rispoli, Esperienze di Base e Sviluppo del Sé, Franco Angeli, Milano, 2004.

16 Via Arco Mirelli, , Napoli tel fax web:

Ansia e stress nelle prestazioni. s.dinuovo@unict.it

Ansia e stress nelle prestazioni. s.dinuovo@unict.it Ansia e stress nelle prestazioni s.dinuovo@unict.it Ansia nelle prestazioni Ansia nelle prestazioni ATTIVAZIONE Ansia nelle prestazioni L ansia: facilita l apprendimento nella misura in cui lo attiva

Dettagli

Dott.ssa Giovanna Caruana

Dott.ssa Giovanna Caruana Dott.ssa Giovanna Caruana PSICOLOGA E PSICOTERAPEUTA FUNZIONALE LO STRESS CRONICO: CONOSCERLO, PREVENIRLO E CURARLO di Giovanna Caruana Ha senso parlare ancora di stress? In fondo se ne parla tanto, la

Dettagli

COME RICONOSCERE LO STRESS E PRENDERSI CURA DI SE

COME RICONOSCERE LO STRESS E PRENDERSI CURA DI SE I venerdì della salute COME RICONOSCERE LO STRESS E PRENDERSI CURA DI SE Letizia Martinengo, PhD Biblioteca di Gressan 9 aprile 2010 COSA SAPPIAMO DELLO STRESS PERCHE PARLARE DI STRESS PROBLEMI DI SALUTE

Dettagli

dell organismo a richieste esterno Dott. Giuseppe Marmo Ordine degli Psicologi di Basilicata

dell organismo a richieste esterno Dott. Giuseppe Marmo Ordine degli Psicologi di Basilicata SINDROME GENERALE DI ADATTAMENTO Risposta generale aspecifica dell organismo a richieste provenienti dall ambiente esterno Ordine degli Psicologi di Basilicata Ad un stimolo stressogeno si risponde con:

Dettagli

Dott.ssa M.Versino 1

Dott.ssa M.Versino 1 Dott.ssa M.Versino 1 Stress lo stress è inteso come risposta aspecifica dell organismo a tutto ciò che lo costringe ad uno sforzo di adattamento lo stress è la risposta a una o più stimolazioni fisiche

Dettagli

Gli effetti terapeutici della luce del sole

Gli effetti terapeutici della luce del sole Il Sole: nostro amico Gli effetti terapeutici della luce del sole Nonostante i suoi numerosi effetti dannosi, una corretta esposizione al sole fa anche bene. Diversi sono infatti i suoi benefici sia sul

Dettagli

CORSO DI TECNICHE DI RESPIRAZIONE, MOVIMENTO E RILASSAMENTO PER IL BENESSERE QUOTIDIANO

CORSO DI TECNICHE DI RESPIRAZIONE, MOVIMENTO E RILASSAMENTO PER IL BENESSERE QUOTIDIANO CORSO DI TECNICHE DI RESPIRAZIONE, MOVIMENTO E RILASSAMENTO PER IL BENESSERE QUOTIDIANO Il concetto di salute ha subito importanti modificazioni negli ultimi tempi, come indica la definizione dell OMS

Dettagli

Training autogeno. G. Larghi 2

Training autogeno. G. Larghi 2 TRAINING AUTOGENO Una piacevole tecnica di autorilassamento per recuperare in modo immediato uno stato di completo benessere fisico e mentale. G. Larghi 1 Training autogeno È un metodo di autodistensione

Dettagli

Dott. Roberto Baldini

Dott. Roberto Baldini Dott. Roberto Baldini La frenesia della vita moderna si è ormai impossessata pure dei nostri momenti di libertà, e godiamo in maniera nervosa e faticosa esattamente come quando lavoriamo. La parola d ordine

Dettagli

CORSO PROFESSIONALE DI MASSAGGIO 1 LIVELLO

CORSO PROFESSIONALE DI MASSAGGIO 1 LIVELLO FORMAZIONE PEOFESSIONALE FREQUENTAZIONE GRATUITA* CORSO PROFESSIONALE DI MASSAGGIO 1 LIVELLO Ente Membro del Comitato Tecnico Scientifico delle Discipline Bio Naturali Regione Lombardia Legge Regionale

Dettagli

attacchi di panico, agorafobia, fobia sociale, comportamento

attacchi di panico, agorafobia, fobia sociale, comportamento L ansia, è ciò che permette all uomo di sopravvivere: parleremo in questo caso di ansia reale che viene utilizzata per segnalare un pericolo interno (proveniente dal mondo inconscio), o esterno (proveniente

Dettagli

Ottimizzazione Neuro Psico Fisica e CRM Terapia. L equilibrio armonico tra mente e corpo

Ottimizzazione Neuro Psico Fisica e CRM Terapia. L equilibrio armonico tra mente e corpo Ottimizzazione Neuro Psico Fisica e CRM Terapia L equilibrio armonico tra mente e corpo CRM Terapia Corpo e mente in perfetta armonia, per ritrovare la salute Dopo anni di ricerca nella prevenzione e cura

Dettagli

Docente: Paolo Barelli. Disturbi d ansia

Docente: Paolo Barelli. Disturbi d ansia Docente: Paolo Barelli Disturbi d ansia Funzioni Della Vita Psichica (Rappresentazione Del Modo Di Essere Della Persona) Controllo e soddisfazione istinti Controllo attività motoria Intelligenza Ansia

Dettagli

BRAIN WELLNESS SPECIAL NEEDS ADVISORY BIOFEEDBACK E NEUROFEEDBACK TRAINING

BRAIN WELLNESS SPECIAL NEEDS ADVISORY BIOFEEDBACK E NEUROFEEDBACK TRAINING BRAIN WELLNESS SPECIAL NEEDS ADVISORY BIOFEEDBACK E NEUROFEEDBACK TRAINING Il biofeedback consiste nella retroazione di un processo fisiologico, rilevato su una persona, che normalmente si svolge fuori

Dettagli

COSA E LA PSICOTERAPIA? = un genere di INTERVENTO TERAPEUTICO su base PSICOLOGICA e RELAZIONALE il cui obiettivo consiste nell attenuare o eliminare:

COSA E LA PSICOTERAPIA? = un genere di INTERVENTO TERAPEUTICO su base PSICOLOGICA e RELAZIONALE il cui obiettivo consiste nell attenuare o eliminare: PSICOTERAPIE COSA E LA PSICOTERAPIA? = un genere di INTERVENTO TERAPEUTICO su base PSICOLOGICA e RELAZIONALE il cui obiettivo consiste nell attenuare o eliminare: - una SINDROME CLINICA di tipo PSICOPATOLOGICO

Dettagli

I rischi da stress lavoro correlato

I rischi da stress lavoro correlato I rischi da stress lavoro correlato dr.ssa Elena Padovan Psicologa del Lavoro Logo Soggetto Attuatore Stress lavoro correlato D.Lgs 81/2008 art. 28 La valutazione ( ) deve riguardare tutti i rischi per

Dettagli

CENTRO di MEDICINA PSICOSOMATICA

CENTRO di MEDICINA PSICOSOMATICA DIPARTIMENTO DI SALUTE MENTALE Direttore: Dr. Teodoro Maranesi CENTRO di MEDICINA PSICOSOMATICA Responsabile dott.ssa Luciana Harari Edizione 2016 A CHI SI RIVOLGE Il Centro di Medicina Psicosomatica si

Dettagli

Ansia e stress da competizione

Ansia e stress da competizione Ansia e stress da competizione Analisi delle domande d'intervento A cura di Eugenio DE GREGORIO dell Organico Didattico di SRdS Coni Liguria Genova, 2 maggio 2014 http://liguria.coni/scuola-regionale 1

Dettagli

PERCORSO FORMATIVO IN! RIFLESSOLOGIA PLANTARE! ORIENTALE ED OCCIDENTALE!

PERCORSO FORMATIVO IN! RIFLESSOLOGIA PLANTARE! ORIENTALE ED OCCIDENTALE! PERCORSO FORMATIVO IN RIFLESSOLOGIA PLANTARE ORIENTALE ED OCCIDENTALE Il percorso formativo in Riflessologia plantare orientale ed occidentale è unico nel suo genere in Italia. Tale percorso permette una

Dettagli

Test di Autovalutazione

Test di Autovalutazione Test di Autovalutazione Il test può essere fatto seguendo alcune semplici indicazioni: Nelle aree segnalate (risposta, domanda, spazio con la freccia,) sono collocati già dei comandi Con un click del mouse

Dettagli

Disturbi emotivi: la risposta dell'omeopatia

Disturbi emotivi: la risposta dell'omeopatia Disturbi emotivi: la risposta dell'omeopatia Disturbi emotivi: la risposta dell omeopatia. In Europa ne soffre una persona su cinque (dati emersi recentemente dal progetto Emotionalaction, coordinato dall

Dettagli

ATTIVITÀ FORMATIVE 2010-2011 CICLO DI SEMINARI GRATUITI INTRODUTTIVI IL MODELLO FUNZIONALE DATA TITOLO E CONDUTTORI OBIETTIVI SEMINARIO

ATTIVITÀ FORMATIVE 2010-2011 CICLO DI SEMINARI GRATUITI INTRODUTTIVI IL MODELLO FUNZIONALE DATA TITOLO E CONDUTTORI OBIETTIVI SEMINARIO ATTIVITÀ FORMATIVE 2010-2011 CICLO DI SEMINARI GRATUITI INTRODUTTIVI IL MODELLO FUNZIONALE La formazione rappresenta una scelta ed un investimento personale e professionale importante, non sempre opportunamente

Dettagli

COPIA. Neuropatia diabetica. «Il diabete può danneggiare il sistema nervoso!»

COPIA. Neuropatia diabetica. «Il diabete può danneggiare il sistema nervoso!» Neuropatia diabetica «Il diabete può danneggiare il sistema nervoso!» www.associazionedeldiabete.ch Per donazioni: PC 80-9730-7 Associazione Svizzera per il Diabete Association Suisse du Diabète Schweizerische

Dettagli

Segreteria organizzativa Referente: Nicoletta Suter Telefono: 0434 659830 Fax: 0434 659864 E-mail: nsuter@cro.it

Segreteria organizzativa Referente: Nicoletta Suter Telefono: 0434 659830 Fax: 0434 659864 E-mail: nsuter@cro.it (IRCCRO_00887) La saggezza del corpo: ridere e respirare per promuovere la cura di sé e di altri Crediti assegnati: 30 Durata: 20 ore Tipo attività formativa: Formazione Residenziale Tipologia: Corso di

Dettagli

Glossario della valutazione dei rischi da stress lavoro-correlato

Glossario della valutazione dei rischi da stress lavoro-correlato Glossario della valutazione dei rischi da stress lavoro-correlato ASPP Addetto ai servizi di protezione e prevenzione ANALISI DOCUMENTALE Lettura dell organizzazione del lavoro (organigramma, flussi produttivi,

Dettagli

Studio di Ipnosi Clinica di Roma 2015

Studio di Ipnosi Clinica di Roma 2015 IPNOSI PER SAPERNE DI PIU' Studio di Ipnosi Clinica di Roma 2015 www.ipnosiclinicaroma.it Ipnosi, dimensione di vita L'ipnosi neo-ericksoniana è la pratica che meglio di altre, oggi, è in grado di aiutare

Dettagli

Assistenza e sostegno al Caregiver del malato di Alzheimer

Assistenza e sostegno al Caregiver del malato di Alzheimer Istituto di Psicologia Funzionale di Brescia e Coop. PAESE Assistenza e sostegno al Caregiver del malato di Alzheimer A cura della dr.ssa Passarini M.Luisa Bergamo -Settembre 2009 A cura di Cooperativa

Dettagli

LA SICUREZZA E LA SALUTE SUL LAVORO cominciano a SCUOLA STRESS LAVORO-CORRELATO

LA SICUREZZA E LA SALUTE SUL LAVORO cominciano a SCUOLA STRESS LAVORO-CORRELATO LA SICUREZZA E LA SALUTE SUL LAVORO cominciano a SCUOLA STRESS LAVORO-CORRELATO COSA E LO STRESS Lo stress è una risposta naturale dell organismo che permette di affrontare situazioni percepite come problematiche

Dettagli

SERVIZIO DI PSICOLOGIA

SERVIZIO DI PSICOLOGIA SERVIZIO DI PSICOLOGIA ASSOCIAZIONE ITALIANA PER L EDUCAZIONE DEMOGRAFICA SEZIONE DI ROMA SERVIZIO DI PSICOLOGIA PRESSO I CONSULTORI AIED Il servizio di psicologia nei consultori Aied, articolato nelle

Dettagli

Struttura ergonomica a risonanza propriocettiva

Struttura ergonomica a risonanza propriocettiva Struttura ergonomica a risonanza propriocettiva Keope MFV il modo più naturale per stare bene Keope MFV è una struttura ergonomica essenziale, che attraverso la vibrazione meccanica, con il corpo in completo

Dettagli

BRAIN WELLNESS SPECIAL NEEDS ADVISORY SPORT PEAK PERFORMANCE

BRAIN WELLNESS SPECIAL NEEDS ADVISORY SPORT PEAK PERFORMANCE BRAIN WELLNESS SPECIAL NEEDS ADVISORY SPORT PEAK PERFORMANCE Gestire le risorse cognitive per ottimizzare i risultati Il meccanismo neuroscientifico di base che supporta l allenamento mentale è la plasticità

Dettagli

Struttura ergonomica a risonanza propriocettiva

Struttura ergonomica a risonanza propriocettiva Struttura ergonomica a risonanza propriocettiva benefici Rimodellamento della postura scheletrica Rilassamento psico-fisico Rilassamento muscolare Potenziamento muscolare Abbattimento dello stress Accrescimento

Dettagli

Patologie più comunemente coinvolte nel mobbing.

Patologie più comunemente coinvolte nel mobbing. Patologie più comunemente coinvolte nel mobbing. Episodio Depressivo Maggiore. Cinque o più dei seguenti sintomi sono presenti da almeno due settimane comportando un cambiamento rispetto al precedente

Dettagli

Aspetti psicologici della vulvodinia. Dott.ssa Chiara Micheletti Consulente per la psicoterapia H San Raffaele - Resnati Milano. obiettivi Quando deve intervenire lo psicoterapeuta. Cosa deve fare. Cosa

Dettagli

L importanza delle emozioni in psicoterapia

L importanza delle emozioni in psicoterapia L importanza delle emozioni in psicoterapia L importanza delle emozioni in terapia è condivisa da molti approcci Alexander parlava della terapia come di un esperienza emotiva correttiva,, che non ripetesse

Dettagli

I CAPITOLO LA MALATTIA CRONICA. Introduzione

I CAPITOLO LA MALATTIA CRONICA. Introduzione I CAPITOLO LA MALATTIA CRONICA Introduzione Con il termine malattia cronica si intende una malattia che persista per un periodo di tempo prolungato, che non abbia sostanziali prospettive di guarigione,

Dettagli

Dispensa La gestione dello stress

Dispensa La gestione dello stress Dispensa La gestione dello stress Il valore di un idea sta nel metterla in pratica OLYMPOS Group srl - Via XXV aprile, 40 Brembate di Sopra (BG) Tel. 103519965309 - Vietata ogni riproduzione Fax 1786054267

Dettagli

CHE STRESS! E non so nemmeno cos è

CHE STRESS! E non so nemmeno cos è Organismo Paritetico Provinciale STRESS LAVORO CORRELATO CHE STRESS! E non so nemmeno cos è Scheda tecnica redatta da: Dott. Mauro Scartazza Consulente Salute Sicurezza e Igiene degli Alimenti Speciale

Dettagli

se pensi alla tua salute, pensi a Domus Medica.

se pensi alla tua salute, pensi a Domus Medica. se pensi alla tua salute, pensi a Domus Medica. un approccio umanistico: la persona al centro. DOMUS MEDICA è una Struttura Sanitaria Privata polispecialistica accreditata per la medicina dello sport di

Dettagli

Riequilibrarsi Naturalmente

Riequilibrarsi Naturalmente Riequilibrarsi Naturalmente di Maria Elisa Marchiani l Equilibrio Muscolare che dà voce al corpo! Liberarsi dalle tensioni muscolari, sentire l armonia del corpo, la libertà della schiena e il piacere

Dettagli

DISTURBI D ANSIA D.A.P.

DISTURBI D ANSIA D.A.P. DISTURBI D ANSIA D.A.P. Incontri Uni-ATENeO dr.ssa Anna Galeotti 22 novembre 2012 Che ansia quest ansia! L ansia è un'emozione di base. E uno stato di attivazione dell organismo in presenza di una situazione

Dettagli

Il saggio cerca di raggiungere l'assenza di dolore, non il piacere

Il saggio cerca di raggiungere l'assenza di dolore, non il piacere Focus su... Il saggio cerca di raggiungere l'assenza di, non il piacere Aristotele 2 Il può essere definito come un campanello d allarme che ci avverte quando qualcosa nel nostro organismo non funziona

Dettagli

ELEMENTI DI PSICOLOGIA DELL EMERGENZA

ELEMENTI DI PSICOLOGIA DELL EMERGENZA ELEMENTI DI PSICOLOGIA DELL EMERGENZA I fattori di rischio e di protezione del volontario A cura degli Psicologi CPPAVPC Ed. 2013 1 DDL 4449 del 2 febbraio 2000 L istituzione del ruolo dello psicologo

Dettagli

L aiki shiatsu nella terapia delle patologie della tiroide di Fiorella Panni

L aiki shiatsu nella terapia delle patologie della tiroide di Fiorella Panni L aiki shiatsu nella terapia delle patologie della tiroide di Fiorella Panni ABSTRACT Lo studio si è svolto su otto pazienti di sesso femminile. Le diagnosi in medicina istituzionale hanno evidenziato

Dettagli

STRESS E ORGANISMO: DALLE DIMENSIONI DEL PROBLEMA AGLI EVENTI SENTINELLA

STRESS E ORGANISMO: DALLE DIMENSIONI DEL PROBLEMA AGLI EVENTI SENTINELLA STRESS E ORGANISMO: DALLE DIMENSIONI DEL PROBLEMA AGLI EVENTI SENTINELLA M.G. BIRAGHI 27 FEBBRAIO 2013 STRESS RISPOSTA NON SPECIFICA dell organismo di fronte a SOLLECITAZIONI e STIMOLI EUSTRESS DISTRESS

Dettagli

PROGETTO PILOTA SPORTELLO DI ASCOLTO RIVOLTO A PERSONE CON DIAGNOSI DI LUPUS ERITEMATOSO SISTEMICO

PROGETTO PILOTA SPORTELLO DI ASCOLTO RIVOLTO A PERSONE CON DIAGNOSI DI LUPUS ERITEMATOSO SISTEMICO PROGETTO PILOTA SPORTELLO DI ASCOLTO RIVOLTO A PERSONE CON DIAGNOSI DI LUPUS ERITEMATOSO SISTEMICO Il CMID, Centro di Ricerche di Immunopatologia e Documentazione su Malattie Rare Struttura Complessa a

Dettagli

DEPRESSIONE IN MEDICINA GENERALE

DEPRESSIONE IN MEDICINA GENERALE 1 CORSO FORMATIVO 24 /3 1 MAGGIO 2016 PATROCINATO DAL COMUNE DI MESORACA DEPRESSIONE IN MEDICINA GENERALE DOTT. GIUSEPPE ESPOSITO DOTT.SSA ANASTASIA CARCELLO DEPRESSIONE DEFINIZIONE Il disturbo depressivo

Dettagli

SOMMARIO 47 I DISTURBI PIÙ FREQUENTI 51 QUANDO IL COLON È IRRITABILE

SOMMARIO 47 I DISTURBI PIÙ FREQUENTI 51 QUANDO IL COLON È IRRITABILE SOMMARIO 7 L IMPORTANZA DEL COLON 11 UN ORGANO CON FUNZIONI VITALI 12 La fisiologia 20 La visione psicosomatica 36 L alimentazione 40 I rimedi naturali 47 I DISTURBI PIÙ FREQUENTI 51 QUANDO IL COLON È

Dettagli

Cosa avviene nel corpo:

Cosa avviene nel corpo: Stress ed emozioni STRESS ed EMOZIONI Ogni qual volta una persona si trova dinanzi ad un pericolo nel suo organismo avviene un processo di attivazione, cioè la produzione di molte energie che scatta nel

Dettagli

Burn out. Il termine burn out è una metafora significativa ma imprecisa. Da l idea l

Burn out. Il termine burn out è una metafora significativa ma imprecisa. Da l idea l Burn out Sindrome di esaurimento emozionale, depersonalizzazione e ridotta realizzazione personale che può manifestarsi in soggetti che svolgono un lavoro sociale di diverso genere (Maslach 1986) Stato

Dettagli

CONOSCERE E GESTIRE LO STRESS Metodologia e tecniche per migliorare la qualità della vita e del lavoro

CONOSCERE E GESTIRE LO STRESS Metodologia e tecniche per migliorare la qualità della vita e del lavoro CONOSCERE E GESTIRE LO STRESS Metodologia e tecniche per migliorare la qualità della vita e del lavoro Workshop di 2 giorni con Teresanna Bertolotti, psicologa del lavoro e counsellor. e Federica Gazzano,

Dettagli

IDI IRCCS Roma. CRESCERE con l EB. Elisabetta Andreoli. Servizio di Psicologia Clinica e Psicoterapia Psicosomatica

IDI IRCCS Roma. CRESCERE con l EB. Elisabetta Andreoli. Servizio di Psicologia Clinica e Psicoterapia Psicosomatica IDI IRCCS Roma CRESCERE con l EB Elisabetta Andreoli Servizio di Psicologia Clinica e Psicoterapia Psicosomatica EB: patologia organica che interessa l ambito fisico e solo indirettamente quello psicologico

Dettagli

SCHEDA DESCRITTIVA DELLE PRESTAZIONI

SCHEDA DESCRITTIVA DELLE PRESTAZIONI FISIOTERAPIA Operatori: Fisioterapisti L intervento fisioterapico in ambito psichiatrico si basa sull assunto che il corpo sia implicato nei processi correlati ai disturbi psichici: il corpo è il nostro

Dettagli

Tutti i Trattamenti sopra citati hanno durata media dai 60' ai 90'

Tutti i Trattamenti sopra citati hanno durata media dai 60' ai 90' Tecnica Metamorfica La Tecnica Metamorfica stimola con dolcezza cambiamenti profondi. Consiste in uno sfioramento sui punti riflessi della colonna vertebrale, dei piedi, delle mani e della testa. Questi

Dettagli

STRESS LAVORO CORRELATO. Psicologa Dott.ssa Clara De Gennaro

STRESS LAVORO CORRELATO. Psicologa Dott.ssa Clara De Gennaro STRESS LAVORO CORRELATO Psicologa Dott.ssa Clara De Gennaro Riferimenti Normativi essenziali Il D.Lgs 81/2008, in materia di salute e sicurezza negli ambienti di lavoro e le successive disposizioni, obbligano

Dettagli

LA RIFLESSOLOGIA PLANTARE. Relatore: Enrico Barcaioli

LA RIFLESSOLOGIA PLANTARE. Relatore: Enrico Barcaioli LA RIFLESSOLOGIA PLANTARE Relatore: Enrico Barcaioli LA RIFLESSOLOGIA PLANTARE È UNA TECNICA DI INTERVENTO MANUALE CHE AGISCE ATTRAVERSO I PIEDI E CONSENTE ALLA PERSONA DI RITROVARE L EQUILIBRIOL PSICO-FISICO

Dettagli

RISCHI DA FATTORI PSICO-SOCIO-LAVORATIVI STRESS LAVORO-CORRELATO

RISCHI DA FATTORI PSICO-SOCIO-LAVORATIVI STRESS LAVORO-CORRELATO RISCHI DA FATTORI PSICO-SOCIO-LAVORATIVI STRESS LAVORO-CORRELATO CORSO Di FORMAZIONE ASL CN2 ALBA-BRA 05/07/2012 Dr. Musto Domenico Dirigente Medico S.Pre.S.A.L. ASL AT Asti D.L.GS 81/2008 E RISCHI DA

Dettagli

Dr. Annalisa Barbier, PhD - Psicologo Clinico

Dr. Annalisa Barbier, PhD - Psicologo Clinico Dr. Annalisa Barbier, PhD - Psicologo Clinico TECNICHE DI RILASSAMENTO Le tecniche di rilassamento sono finalizzale alla RIDUZIONE DELLA TENSIONE ATTRAVERSO IL CONTROLLO DI ALCUNE FUNZIONI FISIOLOGICHE

Dettagli

Impatto della vita prenatale sull evoluzione dell individuo, della cultura e della società

Impatto della vita prenatale sull evoluzione dell individuo, della cultura e della società Congresso Anep Italia 9 e 10 Giugno 2001 Palazzo delle Stelline, Milano Impatto della vita prenatale sull evoluzione dell individuo, della cultura e della società Relazione della Dott. ssa Francesca Malatacca

Dettagli

Indice. n IntroduzIone...5. n LA.dIGeStIone...7. n IL.SeCondo.CerVeLLo...11

Indice. n IntroduzIone...5. n LA.dIGeStIone...7. n IL.SeCondo.CerVeLLo...11 3 Indice n IntroduzIone...5 n LA.dIGeStIone...7 n IL.SeCondo.CerVeLLo...11 n L APPArAto.dIGerente...15 Stomaco... 18 Intestino... 23 Ghiandole salivari... 29 Fegato... 30 Cistifellea... 32 n Le.CoMPLICAnze.deLLA.dIGeStIone...

Dettagli

Carta dei Servizi. Centro di psicologia e Psicoterapia Cognitivo Comportamentale

Carta dei Servizi. Centro di psicologia e Psicoterapia Cognitivo Comportamentale Carta dei Servizi Centro di psicologia e Psicoterapia Cognitivo Comportamentale Pagina 2 ISTITUTO WOLPE L istituto Wolpe è un centro di psicologia e psicoterapia cognitivo comportamentale, integrato in

Dettagli

01 Il sistema nervoso centrale 2

01 Il sistema nervoso centrale 2 VI Sommario Parte prima La mente e le sue funzioni nel ciclo di vita Pensare, imparare, conoscere se stessi e gli altri, farsi un idea dell ambiente che ci circonda, reagire agli stimoli che continuamente

Dettagli

PROGETTO LA SALUTE NEL RESPIRO

PROGETTO LA SALUTE NEL RESPIRO PROGETTO LA SALUTE NEL RESPIRO Il respiro e la mente sono collegati così come il corpo e la mente. Il respiro riequilibra corpo e mente. Questo è il segreto della vita che abbiamo dimenticato Sri Sri Ravi

Dettagli

4 novembre 2004 - a cura di Antonio d'amore, Psicologo e Psicoterapeuta

4 novembre 2004 - a cura di Antonio d'amore, Psicologo e Psicoterapeuta 4 novembre 2004 a cura di Antonio d'amore, Psicologo e Psicoterapeuta E' stato stimato che in Italia il 2% circa della popolazione è affetta da anoressia e bulimia. A questa percentuale, comunque, va aggiunto

Dettagli

Depressione? In generale Il ruolo femminile

Depressione? In generale Il ruolo femminile Depressione? In generale Il ruolo femminile A tutti capita di sentirsi tristi di tanto in tanto. È un esperienza che tutti, prima o poi, provano. Se le attività che vi piacevano prima ora non vi piacciono

Dettagli

DIAGNOSI INFERMIERISTICHE

DIAGNOSI INFERMIERISTICHE Pagina 1 di 3 DIAGNOSI INFERMIERISTICHE DIAGNOSI INFERMIERISTICHE ANSIA CORRELATA A MINACCIA ALL INTEGRITA BIOLOGICA DOVUTA A TRAUMA DA CADUTA E DOLORE (che si manifesta con aumento della F.C., PAOS, sudorazione,

Dettagli

COSTELLAZIONI FAMILIARI E SISTEMICHE

COSTELLAZIONI FAMILIARI E SISTEMICHE COSTELLAZIONI FAMILIARI E SISTEMICHE Le Costellazioni Familiari e Sistemiche sono un metodo d'aiuto che permette di portare alla luce quelle dinamiche inconsce, spesso complesse, che stanno alla base dei

Dettagli

Proposte per una legge che tuteli le donne affette da endometriosi Associazione Italiana Endometriosi Onlus

Proposte per una legge che tuteli le donne affette da endometriosi Associazione Italiana Endometriosi Onlus Proposte per una legge che tuteli le donne affette da endometriosi Associazione Italiana Endometriosi Onlus La risoluzione dell enigma endometriosi. Per affrontare con successo l enigma endometriosi, occorre

Dettagli

MIND BODY COACHING. Eccellere nello sport attraverso l equilibrio mentale e fisico

MIND BODY COACHING. Eccellere nello sport attraverso l equilibrio mentale e fisico MIND BODY COACHING Eccellere nello sport attraverso l equilibrio mentale e fisico pag.1 Le prestazioni dello sportivo sono legate ad una OTTIMALE condizione fisica e mentale. Tutti sanno che le prestazioni

Dettagli

Ing. Ant o Ant nio o nio Giorgi Gior gi RSPP

Ing. Ant o Ant nio o nio Giorgi Gior gi RSPP Ing Antonio Giorgi Ing. Antonio Giorgi RSPP Il Decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81 Attuazione dell art. 1 della legge 3 agosto 2007, n. 123, in materia di tutela della salute e della sicurezza nei

Dettagli

Dott.ssa Caterina Pidello Operatore di A.A.A. Ass. Soc. Centro della Memoria Biella

Dott.ssa Caterina Pidello Operatore di A.A.A. Ass. Soc. Centro della Memoria Biella Dott.ssa Caterina Pidello Operatore di A.A.A. Ass. Soc. Centro della Memoria Biella Una passione dalle lunghe orecchie ATTIVITA ASSISTITA CON ANIMALI La pet-therapy utilizza animali d affezione, potrebbe

Dettagli

la palestra su misura

la palestra su misura STUFO DI CODE AGLI ATTREZZI? STUFO DI AMBIENTI AFFOLLATI? STUFO DI SENTIRTI SENZA UNA GUIDA? SE NON AMI LA PALESTRA TRADIZIONALE SCEGLI la palestra su misura scopri chi siamo Siamo la prima palestra su

Dettagli

Un efficace strumento di cura e prevenzione

Un efficace strumento di cura e prevenzione HK HealthKlab HealthKlab Health Klab, il Klab della salute, nasce con l'obiettivo di creare e mantenere salute. Sotto questo marchio operano il Servizio di Prevenzione e Attività Fisica dell'istituto di

Dettagli

STRESS E LAVORO. agosto 2010 INAS CISL - NUMERO VERDE 800 249 307 - WWW.INAS.IT

STRESS E LAVORO. agosto 2010 INAS CISL - NUMERO VERDE 800 249 307 - WWW.INAS.IT Anno 62 n193 lunedì 30 agosto 2010 IISN 0010-6348 Spedin abb postale 45% Roma art2 comma 20b legge 662/96 agosto 2010 STRESS E LAVORO INAS CISL - NUMERO VERDE 800 249 307 - WWWINASIT Conquiste del lavoro

Dettagli

RIMEDI DEL CIELO VALUTAZIONE DELLA CLINICA OMEOPATICA A CONFRONTO CON LA CLINICA ALLOPATICA

RIMEDI DEL CIELO VALUTAZIONE DELLA CLINICA OMEOPATICA A CONFRONTO CON LA CLINICA ALLOPATICA Evento Formativo ECM Provider G.E.C.O. EVENTI ID. 1252 RIMEDI DEL CIELO VALUTAZIONE DELLA CLINICA OMEOPATICA A CONFRONTO CON LA CLINICA ALLOPATICA Recco (GE), 2-5 luglio 2015 ID 1252 129497 ED. 1 Destinatari

Dettagli

CORRELAZIONE TRA STRESS E INSORGENZA DI PATOLOGIE NEL PERSONALE SCOLASTICO. Dr. F. Orlando

CORRELAZIONE TRA STRESS E INSORGENZA DI PATOLOGIE NEL PERSONALE SCOLASTICO. Dr. F. Orlando CORRELAZIONE TRA STRESS E INSORGENZA DI PATOLOGIE NEL PERSONALE SCOLASTICO Dr. F. Orlando Lo stress uccide? CANICATTI : UCCISO DALLO STRESS VEDOVA DI FUNZIONARIO CHIEDE RISARCIMENTO DANNI Aveva la pressione

Dettagli

La Spezia 12 novembre 2014. Alfonso Cristaudo. U.O. Complessa Medicina Preventiva del Lavoro Azienda Ospedaliero Universitaria Pisana

La Spezia 12 novembre 2014. Alfonso Cristaudo. U.O. Complessa Medicina Preventiva del Lavoro Azienda Ospedaliero Universitaria Pisana La Spezia 12 novembre 2014 Alfonso Cristaudo U.O. Complessa Medicina Preventiva del Lavoro Azienda Ospedaliero Universitaria Pisana OMS Definizione di Salute uno stato di completo benessere fisico, mentale

Dettagli

Relazione psicologica su Bruno Contrada di anni 76.

Relazione psicologica su Bruno Contrada di anni 76. Relazione psicologica su Bruno Contrada di anni 76. Dott. Marco Lipera Dott.ssa Alessandra Leucata Psicologo, Psicodiagnosta Psicologa Clinica e Giuridica Via Trieste n.19, Catania 95127 Psicodiagnosta

Dettagli

COSA SIGNIFICA: MALATTIA AUTOIMMUNE SISTEMICA? MALATTIA REUMATICA INFIAMMATORIA CRONICA?

COSA SIGNIFICA: MALATTIA AUTOIMMUNE SISTEMICA? MALATTIA REUMATICA INFIAMMATORIA CRONICA? COSA SIGNIFICA: MALATTIA AUTOIMMUNE SISTEMICA? MALATTIA REUMATICA INFIAMMATORIA CRONICA? 1 COSA SIGNIFICA MALATTIA AUTOIMMUNE SISTEMICA? Le patologie autoimmuni sistemiche rappresentano condizioni poco

Dettagli

Sommario. CAPITOLO 1 7 Per sciogliere tensioni, ansia e stress. CAPITOLO 2 37 Tecniche e metodi di rilassamento

Sommario. CAPITOLO 1 7 Per sciogliere tensioni, ansia e stress. CAPITOLO 2 37 Tecniche e metodi di rilassamento Sommario CAPITOLO 1 7 Per sciogliere tensioni, ansia e stress CAPITOLO 2 37 Tecniche e metodi di rilassamento CAPITOLO 3 75 I segreti per rilassarsi in casa CAPITOLO 4 115 Per allentare la tensione sul

Dettagli

COMUNICAZIONI SCIENTIFICHE

COMUNICAZIONI SCIENTIFICHE COMUNICAZIONI SCIENTIFICHE 91 INTERVENTO Dott. ANGELO MUSSO PSICOLOGO -PSICOTERAPEUTA SERVIZIO DI NEUROPSICHIATRIA ADULTI ASL1 TORINO STRESS E SINDROME DI BURN-OUT LO STRESS Si parla molto di "stress".

Dettagli

FACOLTÀ di FARMACIA E MEDICINA

FACOLTÀ di FARMACIA E MEDICINA FACOLTÀ di FARMACIA E MEDICINA BANDO DI CONCORSO ANNO ACCADEMICO 2014/2015 MASTER DI II LIVELLO IN STRESS, SPORT, NUTRIZIONE: NUOVI APPROCCI DIAGNOSTICI E TERAPEUTICI PER WELLNESS,FITNESS, PREVENZIONE

Dettagli

CORSO DI TRAINING AUTOGENO DI J.H. SCHULTZ ( Relativo ai 6 esercizi somatici di base o ciclo inferiore)

CORSO DI TRAINING AUTOGENO DI J.H. SCHULTZ ( Relativo ai 6 esercizi somatici di base o ciclo inferiore) CORSO DI TRAINING AUTOGENO DI J.H. SCHULTZ ( Relativo ai 6 esercizi somatici di base o ciclo inferiore) Il training autogeno di Schultz è una tecnica antistress, consistente nel riequilibrio dei sistemi

Dettagli

Conferenza. L andropausa esiste? Mito da Smitizzare? Parliamone con l Andrologo e la Sessuologa. Dr. R. Bonacina Dott.ssa L.

Conferenza. L andropausa esiste? Mito da Smitizzare? Parliamone con l Andrologo e la Sessuologa. Dr. R. Bonacina Dott.ssa L. Conferenza L andropausa esiste? Mito da Smitizzare? Parliamone con l Andrologo e la Sessuologa 29/03/2012 Auditorium Aldo Moro Dr. R. Bonacina Dott.ssa L. Rivolta Recapiti Dottor Roberto Bonacina, urologo

Dettagli

Stress e capacità di affrontare la malattia nei familiari di malati oncologici

Stress e capacità di affrontare la malattia nei familiari di malati oncologici Stress e capacità di affrontare la malattia nei familiari di malati oncologici di L. Rispoli e C. Desiderio Università di Catania Struttura didattica di Psicologia ABSTRACT: La patologia neoplastica può

Dettagli

IL MEDICO DI FAMIGLIA ED I CAS. Andrea PIZZINI Medico di Famiglia - TORINO

IL MEDICO DI FAMIGLIA ED I CAS. Andrea PIZZINI Medico di Famiglia - TORINO IL MEDICO DI FAMIGLIA ED I CAS Andrea PIZZINI Medico di Famiglia - TORINO Centro Accoglienza e Servizi CAS Il CAS è responsabile del percorso di presa in carico del paziente oncologico attraverso figure

Dettagli

5 STRATEGIE PER COMBATTERE L ANSIA

5 STRATEGIE PER COMBATTERE L ANSIA Collana PROMUOVERE IL BENESSERE PSICOLOGICO A cura di Dott.ssa Sabina Godi 5 STRATEGIE PER COMBATTERE L ANSIA Roberto è un uomo di 40, lavora come impiegato in una azienda farmaceutica. Da ormai 20 anni

Dettagli

Esistono due tipi di candida responsabili di infezioni a livello vaginale: la Candida albicans, molt o frequente e la Candida glabrata.

Esistono due tipi di candida responsabili di infezioni a livello vaginale: la Candida albicans, molt o frequente e la Candida glabrata. CHE COS'E' LA CANDIDA: La Vaginite micotica è una malattia provocata da un fungo appartenente al genere Candida. Esistono due tipi di candida responsabili di infezioni a livello vaginale: la Candida albicans

Dettagli

Lo stress lavoro correlato

Lo stress lavoro correlato Lo stress lavoro correlato Franco Cocchi Responsabilità Sociale d impresa ASM - TERNI Terni 29 novembre 2012 1.Problemi di definizione 2.Stress e malattia 3.Stress al lavoro e politiche di contrasto Checosaè

Dettagli

GRUPPO DI STUDIO. Tecniche mentecorpo IN ottica PNEI. Ravenna 27 Novembre 2010

GRUPPO DI STUDIO. Tecniche mentecorpo IN ottica PNEI. Ravenna 27 Novembre 2010 GRUPPO DI STUDIO Tecniche mentecorpo IN ottica PNEI Ravenna 27 Novembre 2010 SIMONA ROSSI: RIFLESSOLOGA plantare (ON ZON SU) NATUROPATA ad indirizzo PNEI, Operatrice Metodo DORN Breuss I COMPONEN DANIELE

Dettagli

Ambito Ore Note Teoria di medicina cinese 132 i fondamenti teorici della medicina cinese Pratica/tirocinio di agopuntura e casi clinici

Ambito Ore Note Teoria di medicina cinese 132 i fondamenti teorici della medicina cinese Pratica/tirocinio di agopuntura e casi clinici Programma del corso di Agopuntura 3 anni da a.a. 2013-2014 Il programma che segue descrive i contenuti del corso triennale di Agopuntura, con programma conforme alla normativa Stato-Regioni del febbraio

Dettagli

Corso nursing Ortopedico. Assistenza infermieristica ai pazienti con artrite reumatoide. www.slidetube.it

Corso nursing Ortopedico. Assistenza infermieristica ai pazienti con artrite reumatoide. www.slidetube.it Corso nursing Ortopedico Assistenza infermieristica ai pazienti con artrite reumatoide DEFINIZIONE MALATTIA INFIAMMATORIA SU BASE IMMUNITARIA DEL TESSUTO CONNETTIVO,ESSENZIALMENTE POLIARTICOLARE AD EVOLUZIONE

Dettagli

MODULO 01. DIMENSIONI, SINTOMI ANSIA E DEPRESSIONE DEPRESSIONE SOTTOSOGLIA Donatella Alesso Alfonsino Garrone

MODULO 01. DIMENSIONI, SINTOMI ANSIA E DEPRESSIONE DEPRESSIONE SOTTOSOGLIA Donatella Alesso Alfonsino Garrone MODULO 01 DIMENSIONI, SINTOMI ANSIA E DEPRESSIONE DEPRESSIONE SOTTOSOGLIA Donatella Alesso Alfonsino Garrone STATO DEPRESSIVO: dimensione e sintomi 2 Su 10 pazienti che si presentano nello studio di un

Dettagli

IL COLLOQUIO IN PSICOLOGIA CLINICA

IL COLLOQUIO IN PSICOLOGIA CLINICA IL COLLOQUIO IN PSICOLOGIA CLINICA a cura della Dott.ssa LAURA MESSINA DEFINIZIONE Il colloquio clinico è una tecnica di osservazione e di studio del comportamento umano che ha lo scopo di comprendere

Dettagli

PRUEBA DE ACCESO A LA UNIVERSIDAD 2013. Italiano BACHILLERATO FORMACIÓN PROFESIONAL CICLOS FORMATIVOS DE GRADO SUPERIOR. Examen

PRUEBA DE ACCESO A LA UNIVERSIDAD 2013. Italiano BACHILLERATO FORMACIÓN PROFESIONAL CICLOS FORMATIVOS DE GRADO SUPERIOR. Examen PRUEBA DE ACCESO A LA 2013 Italiano BACHILLERATO FORMACIÓN PROFESIONAL CICLOS FORMATIVOS DE GRADO SUPERIOR Examen Quest'esame ha due opzioni. Deve rispondere solo a una di esse. Non dimentichi di indicare

Dettagli

Dott.ssa Elisa Trocciola Psicologa, esperta in Psicologia del Benessere e Tecniche di rilassamento psico-corporeo

Dott.ssa Elisa Trocciola Psicologa, esperta in Psicologia del Benessere e Tecniche di rilassamento psico-corporeo Mi presento... Sono la Dott.ssa Elisa Trocciola Psicologa abilitata all esercizio professionale iscritta all Albo dell Ordine degli Psicologi della Regione Lombardia n 03/17387 Mi sono laureata a pieni

Dettagli

Clinica del Lavoro Luigi Devoto Centro per la prevenzione, diagnosi, cura e riabilitazione della patologia da disadattamento lavorativo Milano LA PATOLOGIA DA STRESS OCCUPAZIONALE Renato Gilioli Maria

Dettagli

come migliorare la PRESTAZIONE

come migliorare la PRESTAZIONE .... BIOFEEDBACK E SPORT:. come migliorare la PRESTAZIONE Ogni stimolo, ogni situazione scaturisce in noi una risposta a livello fisiologico, mentale ed emozionale. Questa risposta influenza il nostro

Dettagli

Sindrome premestruale (spm)

Sindrome premestruale (spm) Sindrome premestruale (spm) Gli sbalzi ormonali degli estrogeni e del progesterone nel cervello di una giovane adolescente determinano delle variazioni settimanali nella sensibilità e reattività allo stress

Dettagli

LO STRESS E I DISTURBI PSICOSOMATICI

LO STRESS E I DISTURBI PSICOSOMATICI LO STRESS E I DISTURBI PSICOSOMATICI Il concetto di stress ha un ruolo fondamentale nella comprensione delle manifestazioni psicosomatiche. Nella sua formulazione il concetto di stress permette di vedere

Dettagli