Deutsch / English / Français / Italiano / Español

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Deutsch / English / Français / Italiano / Español"

Transcript

1 Deutsch / English / Français / Italiano / Español

2

3 Indice Istruzioni di lettura Processore di comunicazione CP IT Caratteristiche Potenzialità Funzioni IT E Mail Il CP IT come web server: protocolli di processo HTML Indicatori e selettori dei modi operativi Montaggio Accessori dell unità Procedimento Allacciamento del CP a Industrial Ethernet Dati tecnici Dati tecnici generali Occupazione dei pin Avvertenze relative al marchio CE per i prodotti SIMATIC NET Indice bibliografico CD Start Up Sul CD Start Up si trova un istruzione dettagliata relativa alle funzioni IT di questo CP. Sul CD si trovano inoltre le istruzioni per il CP IT e altre documentazioni SIMA- TIC NET sotto forma di file PDF. Questionario (riportato alla fine di queste informazioni sul prodotto): E per noi di rilevante importanza conoscere il settore di impiego per questa unità e la vostra opinione. In questo modo avete la possibilità di aiutarci ad offrire un supporto migliore e a contribuire al miglioramento del prodotto. Vi saremmo quindi grati se vorreste compilare e spedirci il questionario relativo a queste informazioni sul prototto per lettera o per fax. Come riconoscimento riceverete un cavo di collegamento punto a punto per l accoppiamento di un CP IT (Sub D a 15 poli) direttamente ad un PC (connettore RJ 45 )! Informazioni sul prodotto CP IT 1

4 Istruzioni di lettura Avvertenze tecniche di sicurezza Il presente manuale contiene avvertenze tecniche relative alla sicurezza delle persone e alla prevenzione di danni materiali che vanno assolutamente osservate. Le avvertenze sono contrassegnate da un triangolo e, a seconda del grado di pericolo, rappresentate nel modo seguente: Avvertenza è un informazione importante sul prodotto, sull uso dello stesso o su quelle parti della documentazione a cui si deve prestare una particolare attenzione.! Attenzione singifica che la non osservanza delle relative misure di sicurezza può causare leggere lesioni alle persone o lievi danni materiali.! Pericolo significa che la non osservanza delle relative misure di sicurezza può causare la morte, gravi lesioni alle persone e ingenti danni materiali.! Pericolo di morte significa che la non osservanza delle relative misure di sicurezza provoca la morte, gravi lesioni alle persone e ingenti danni materiali. Copyright Siemens AG 1998 All rights reserved La duplicazione e la cessione della presente documentazione sono vietate, come anche l uso improprio del suo contenuto, se non dietro previa autorizzazione scritta. Le trasgressioni sono punibili di risarcimento dei danni. Tutti i diritti sono riservati, in particolare quelli relativi ai brevetti e ai marchi registrati. Siemens AG Divisione A&D Reti di comunicazione industriali SIMATIC NET (A&D PT2) Postfach 4848,D Nürnberg Esclusione della responsabilità Abbiamo controllato che il contenuto della presente documentazione corrisponda all hardware e al software. Non potendo tuttavia escludere eventuali differenze, non garantiamo una concordanza totale. Il contenuto della presente documentazione viene tuttavia verificato regolarmente, e le correzioni o modifiche eventualmente necessarie sono contenute nelle edizioni successive. Saremo lieti di ricevere qualunque tipo di proposta di miglioramento. Siemens AG 1998 Con riserva di modifiche tecniche. 2 Informazioni sul prodotto CP IT

5 1 Processore di comunicazione CP IT Impiego Il processore di comunicazione CP 443 1TCP è concepito per essere impiegato in un controllore programmabile S Esso consente di allacciare l S7 400 a Industrial Ethernet. CP43 5 X FX0 0XE0 INTF EXTF Indicatori LED Selettore dei modi operativi Interfaccia AUI/ITP Connettore femmina SUB D a 15 poli con bloccaggio a scorrimento Figura 1 Configurazione La configurazione corrisponde a quella dei componenti previsti per l S7 400 con le seguenti caratteristiche: Unità a larghezza semplice per un facile montaggio nel telaio dell S7 400 Impiegabile sia nel telaio di montaggio centrale sia in quello di ampliamento Gli elementi di comando e gli indicatori sono posizionati solo sul frontalino Funzionamento senza unità di ventilazione Connettore femmina DUB D a 15 poli con bloccaggio a scorrimento per l allacciamento del CP IT a Industrial Ethernet (commutazione automatica tra l interfaccia AUI e l interfaccia Twisted Pair inserendo il cavo AUI o ITP). Informazioni sul prodotto CP IT 3

6 Progettazione La progettazione è possibile mediante MPI oppure LAN/Industrial Ethernet. Per la progettazione è necessario lo STEP 7 V5.x con NCM S7 per Industrial Ethernet. NCM S7 per Industrial Ethernet è compreso nella fornitura di STEP 7 a partire dalla versione V5.x. 1.1 Caratteristiche Servizi Il CP IT supporta i seguenti servizi di comunicazione: Comunicazione S7 con: funzioni PG funzioni di servizio e supervisione scambio dati attraverso i blocchi funzionali di comunicazione (CFB) Comunicazione SIMATIC con interfaccia SEND/RECEIVE tramite TCP e UDP (comunicazione compatibile S5) sincronizzazione dell ora mediante Industrial Ethernet Funzioni IT trasmissione E Mail controllo dei dati dei dispositivi e dei dati di processo (controllo del processo HTML) funzioni FTP (File Transfer Protocol) per la gestione file Presupposti Per il funzionamento del CP nell S7 400 CPU è necessaria una CPU. Le versioni di CPU sono riportate nella seguente tabella: Tabella 1 CPU Numero MLFB Versione MLFB 11/96 fino a 2/98 CPU ES XF01 0AB0 4 o superiore CPU ES XG01 0AB0 4 o superiore CPU 413_2 6ES XG01 0AB0 4 o superiore CPU ES XG01 0AB0 4 o superiore 4 Informazioni sul prodotto CP IT

7 Tabella 1 CPU Numero MLFB Versione CPU 414_2 con 128 K 6ES XG01 0AB0 4 o superiore CPU con 384 K 6ES XJ00 0AB0 6 o superiore CPU ES XJ01 0AB0 4 o superiore CPU con 0,8 M 6ES XK00 0AB0 6 o superiore CPU con 1,6 M 6ES XL00 0AB0 6 o superiore MLFB da 2/98 CPU ES XF02 0AB0 2 o superiore CPU ES XG02 0AB0 2 o superiore CPU 413_2 6ES XG02 0AB0 2 o superiore CPU ES XG02 0AB0 2 o superiore CPU 414_2 con 128 K 6ES XG02 0AB0 2 o superiore CPU 414_2 con 384 K 6ES XJ01 0AB0 2 o superiore CPU ES XJ02 0AB0 1 o superiore CPU 416_2 con 0,8 M 6ES XK01 0AB0 1 o superiore CPU 416_2 con 1,6 M 6ES XL01 0AB0 1 o superiore CPU 417 standard 6ES XL00 0AB0 1 o superiore CPU 417 ad elevata disponibilità 6ES HL00 0AB0 1 o superiore Presupposti per l interfaccia SEND/RECEIVE Tabella 2 Funzionalità Presupposti Trasferimento di blocchi di dati <= 240 byte Sono necessari i blocchi AG_SEND FC5 e AG_RECV FC6 o in alternativa i blocchi AG_LSEND FC50 e AG_ LRECV FC60. I blocchi AG_SEND e AG_RECV vengono forniti in dotazione con NCM IE a partire dalla versione V 2.0. I blocchi AG_LSEND e AG_LRECV vengono forniti in dotazione con NCM IE a partire dalla versione V Trasferimento di blocchi di dati > 240 byte Sono necessari i blocchi AG_LSEND FC50 e AG_LRECV FC60. Questi blocchi vengono forniti in dotazione con NCM V I blocchi AG_LSEND e AG_LRECV sono disponibili anche in Internet ( Informazioni sul prodotto CP IT 5

8 1.2 Potenzialità Dati caratteristici della comunicazione S7 La funzionalità e i dati caratteristici per la comunicazione S7 sono descritti nei manuali /2/ e /4/. Si osservi inoltre: Tabella 3 Caratteristica Spiegazione / Valori Numero di collegamenti S7 tramite Industrial Ethernet 32 max. Dati caratteristici SEND/RECEIVE SEND/RECEIVE può essere comandata sia tramite TCP (collegamento ISO on TCP), sia tramite UDP (collegamento UPD). Particolare importanza hanno i seguenti dati caratteristici: Tabella 4 Caratteristica Spiegazione / Valori Numero di collegamenti SEND/RECEIVE Collegamenti ISO on TCP: Collegamenti UDP: Collegamento E Mail: 1 N. complesivo di collegamenti (ISO on TCP + UDP + E Mail) <= 32 Lunghezza massima dati per blocchi AG_SEND e AG_RECV Lunghezza massima dati per blocchi AG_LSEND e AG_LRECV AG_SEND e AG_RECV venivano in passato forniti con le versioni del CP e consentono il trasferimento di blocchi dati di lunghezza compresa tra 1 e 240 byte. La versione qui descritta (a partire dalla versione 5) supporta ancora questi blocchi. AG_LSEND e AG_LRECV permettono il trasferimento di blocchi dati con le seguenti lunghezze: 1. ISO on TCP: byte 2. UPD: bbyte Tempo di esecuzione blocco AG_LSEND nella CPU XJ01 (Lunghezza dati < 300 byte) Tempo di esecuzione blocco AG_LRECV nella CPU XJ01 (Lunghezza dati < 300 byte) Job in corso Job concluso Job in corso Job concluso 0,22 0,98 ms 0,23 0,71 ms 0,43 1,31 ms 0,29 0,70 ms Memoria necessaria per i blocchi AG_LSEND e AG_LRECV AG_LSEND: 766 byte code 52 byte dati locali AG_LRECV: 952 byte code 58 byte dati locali 6 Informazioni sul prodotto CP IT

9 Tabella 4, Fortsetzung Caratteristica Performance AG_LSEND e AG_LRECV Spiegazione / Valori Blocchi dati 212 byte: 70 messaggi/s (Numero di collegamenti 2, trasmissione/ricezione simultanea) Blocchi dati byte: 54 messaggi/s (Numero di collegamenti 2, trasmissione/ricezione simultanea) Blocchi dati > 2 kbyte: 16 kbyte/s (Numero di collegamenti 2, trasmissione/ricezione simultanea) Criteri di ottimizzazione: La lunghezza dei dati agisce sulle performance; sono determinanti i multipli di 200 byte. Esempio: 400 byte più efficienti di 401 byte, 401 byte identico a 600 byte Limitazioni di UDP Il trasferimento dei dati tramite Industrial Ethernet non è confermato. Ciò significa che la perdita di informazioni non viene né identificata né segnalata dal blocco di trasmissione (AG_SEND o AG_LSEND). La lunghezza massima dei blocchi dati è di 2048 byte. Per ogni CPU sono consentiti contemporaneamente 10 job con una lunghezza di dati > 240 byte. Dati caratteristici Ping (eco ICMP) Il CP IT non può attivare l istruzione Ping. Se al CP IT viene trasmessa un istruzione Ping tramite Ethernet, la lunghezza dei dati deve essere di max. 532 byte. Somma totale dei collegamenti La somma totale dei collegamenti (collegamenti S7, collegamenti ISO on TCP, collegamenti UDP e collegamenti E Mail) è limiatata a 32. Esempio: E possibile gestire 13 collegamenti per la comunicazione S7, 11 collegamenti ISO on TCP e 8 collegamenti UDP. Informazioni sul prodotto CP IT 7

10 Sincronizzazione dell ora Il CP IT inoltra i messaggi dell ora nelle seguenti direzioni: Dalla CPU a Industrial Ethernet tramite bus K se la CPU locale è il master dell ora. Da Industrial Ethernet alla CPU tramite bus K se uno dei seguenti componenti è il master dell ora: una CPU 41x remota un trasmettitore dell ora SIMATIC NET un CP 1430 TF 1.3 Funzioni IT Il CP IT mette a disposizione ulteriori funzioni della tecnologia d informazione (IT). Una descrizione dettagliata è riportata sul CD Start Up allegato e nelle istruzioni relative al CP IT che potete trovare anche nel file PDF E Mail La funzione E Mail presenta la seguenti caratteristiche: Il CP IT funziona come client E Mail Le E Mail possono essere trasmesse da un sistema d automazione ma non possono essere ricevute 8 Informazioni sul prodotto CP IT

11 1.3.2 Il CP IT come web server: protocolli di processo HTML Il CP IT mette a disposizione la funzione di un web server per l accesso tramite web browser. Per questa funzione il CP IT mette a disposizione un ulteriore area di memoria per la memorizzazione dei file. Questa area viene utilizzata per la memorizzazione di pagine HTML e di applet S7. Le pagine HTML servono per la trasmissione e la rappresentazione delle informazioni in un web browser. Gli applet S7 sono concepiti appositamente per applet Java su SIMATIC S7 e consentono l accesso per scrittura o per lettura alla CPU S7. Alla fornitura del CP IT le pagine del sistema HTML, gli applet S7, i file template e ulteriori informazioni si trovano nel sistema dei file. Per un accesso con lo strumento FTP fornito nello Start Up (File Transfer Protokoll) il sistema di file disponibile sul CP IT presenta il seguente aspetto: Figura 2 Consiglio: Il file Readme.htm contiene informazioni relative al sistema di file! Osservare le seguenti funzionalità: Per il CP IT l area di memoria comprende 1000 kbyte per il sistema di file. La lunghezza del nome del file è limitata; sono ammessei: fino a 30 caratteri per il nome del file, fino a 128 caratteri per l immissione del percorso. Informazioni sul prodotto CP IT 9

12 Per il funzionamento delle funzioni IT osservare le seguenti particolarità: Avvertenza Se con l allacciamento Industrial Ethernet del CP IT viene comandata la diagnostica NCM, sullo stesso CP non è possibile utilizzare contemporaneamente gli applet S7 S7IdentApplet (identifica unità S7) o S7StatusApplet (indica lo stato delle unità S7). Osservare inoltre che i cosiddetti applet possono essere utilizzati solo se è libero un collegamento PG tra CPU e CP. Il numero massimo di collegamenti PG disponibile dipende dal tipo di CPU. Avvertenza Lo scambio dei dati per la comunicazione produttiva (collegamenti S7, collegamenti ISO on TCP, collegamenti UDP) ha sempre priorità superiore rispetto allo scambio dei dati con il wed browser. In questo caso possono verificarsi dei ritardi durante il controllo di processo HTML nel web browser. Avvertenza Se durante l accesso FTP non avviene nessuna esecuzione, la causa può essere un insufficienza temporanea di risorse sul CP IT. Consigli per l eliminazione del problema: In questo caso ridurre il numero delle operazioni FTP attivate riducendo, p. es., il numero dei file selezionati per il trasferimento. Se per l accesso FTP viene utilizzato un file Batch, ridurre il numero di accessi all interno dello stesso file o impostare le posizioni di attesa (tempo di attesa ca. 1 secondo). Memorizzazione di sicurezza contro cadute di tensione delle modifiche nel sistema di file Per copiare le modifice nel sistema di file attuale del CP IT dall area RAM all area EPROM è necessario attivare la funzione Save filesystem to flash eprom nel web browser.! Pericolo Se l operazione Save filesystem to flash eprom viene avviata possono verificarsi delle interruzioni sporadiche del collegamento (in tutti i tipi di collegamento). 10 Informazioni sul prodotto CP IT

13 Web browser Per l accesso alle pagine HTML nel CP IT è necessario un web browser. I seguenti web browser sono adatti per la comunicazione con il CP IT: Netscape Communicator a partire dalla versione 4.06 Questo web browser supporta tutti i requisiti definiti per la realizzazione delle funzioni IT (implementazione di riferimento Java) del CP IT: JDK (Java Development Kit) 1.1.X viene supportato La contrassegnatura di applet Java in base al procedimento Netscape object signing viene supportata Gestione risorse Internet a partire dalla versione 4.x La gestione risorse di Internet e i relativi altri web browser necessitano di un componente plug in per corrispondere all implementazione di riferimento Java di una SUN Java Virtual Machine. Le avvertenze e i supplementi di programmazione eventualmente necessari si trovano nel Start Up e in Internet. Qui si trovano anche i componenti plug in e ulteriori aiuti se si intende utilizzare la gestione risorse di Internet. Avvertenza Uscire da web browser in caso di mancato collegamento CP IT: Se un applet S7 contenuto in una pagina HTML caricata non ha un collegamento con il CP IT, questa situazione viene definta con stato errato applet. Se si esce dal web browser in uno stato di questo tipo, il processo browser rimane avviato in Windows 95/NT, nonostate la finestra del processo venga chiusa e il processo non sia più visualizzato neanche nella barra delle applicazioni! Consiglio: è possibile leggere le informazioni relative ai processi avviati nella lista di processo del sistema operativo e uscire eventualmente dal processo browser. Informazioni sul prodotto CP IT 11

14 1.4 Indicatori e selettori dei modi operativi Indicatori LED La striscia di indicatori LED collocata sul frontalino del CP IT è occupata da 4 elementi: INTF EXTF Figura 3 Stato di funzionamento del CP LED (giallo) LED (verde) INTF LED (rosso) EXTF LED (rosso) Stato di funzionamento del CP Avviamento PING con errore interno con errore esterno Errore unità / errore sistema La funzione Save filesystem to flash eprom è attiva. Legenda: ON OFF lampeggiante 12 Informazioni sul prodotto CP IT

15 Avvertenza Osservare anche le indicazioni relative all argomento Modi operativi contenute nel manuale NCM S7 per Industrial Ethernet /2/. Comando dello stato di funzionamento Per comandare lo stato di funzionamento del CP IT esistono due possibilità: Selettore del modi operativi Comando tramite PG/PC I modi operativi possono essere comandati anche tramite il software di progettazione NCM S7 (vedere /2/). Selettore dei modi operativi Con il selettore dei modi operativi è possibile ottenere i seguenti stati di funzionamento: Commutazione da a : Nello stato di sono disponibili tutti i servizi di comunicazione. Lo stato di funzionamento del CP può essere comandato da NCM S7 solo con il selettore in posizione. Commutazione da a : Il CP passa nello stato di (tutti i collegamenti vengono interrotti). Nello stato di è possibile eseguire solo la progettazione e la diagnostica del CP443 1 IT. Avvertenza Osservare anche le indicazioni relative all argomento Caricamento dei dati di progettazione nel CP contenuti nel manuale NCM S7 per Industrial Ethernet /2/. Informazioni sul prodotto CP IT 13

16 2 Montaggio 2.1 Accessori dell unità Gli accessori necessari per l allacciamento del CP IT a una LAN Industrial Ethernet devono essere ordinati separatamente. Per informazioni dettagliate vedere /3/, /4/, /5/ Per un primo funzionamento di test è possibile richiedere gratuitamente un cavo di collegamento punto a punto per l accoppiamento diretto di un CP IT (Sub D a 15 poli) con un PC (connettore RJ 45)! CP43 5 X FX0 0XE0 INTF EXTF Per ricevere questo cavo di collegamentto spedire per lettera o per fax il questionario compilato riportato alla fine delle presenti informazioni sul prodotto. 2.2 Procedimento Fasi di montaggio Il montaggio del CP IT comprende le seguenti fasi: Inserire il CP IT Il CP IT può essere inserito in tutti i telai di montaggio dotati di posti connettore per bus P e bus K; sono possibili: Telaio (rack) centrale CR2 Telaio (rack) universale UR1 o UR2 come apparecchio centrale come apparecchio di ampliamento 14 Informazioni sul prodotto CP IT

17 Avvertenza Se si impiega il telaio universale UR1 o UR2 come telaio di ampliamento prevedere un accoppiamento per il bus K! Posti connettori idonei nel telaio di montaggio: Fatta eccezione per i posti connettore riservati per l alimentazione e la CPU di testa, il CP IT può essere collocato in tutti i posti connettore dotati di collegamento al bus K e bus P. Allacciamento a Industrial Ethernet Osservare le informazioni contenute nel capitolo 2.3. Avvertenza Il CP 443 1TCP può essere estratto e inserito dal telaio anche in presenza di tensione. Progettazione Per preparare il CP per i servizi di comunicazione utilizzare il tool di progettazione NCM S7 per Industrial Ethernet. Allaciamento PG/PC Per la progettazione il PG può essere allacciato nel modo seguente: tramite MPI tramite Industrial Ethernet Per una progettazione tramite Industrial Ethernet, nel CP IT è necessario dapprima impostare l indirizzo MAC, l indirizzo IP, la maschera della sotto rete e l indirizzo router di default (per informazioni più dettagliate relative alla denominazione dei nodi vedere /2/ ). Il PG/PC necessita di un allacciamento LAN tramite, p. es. CP 1413 o CP 1411 e del relativo software (p. es. pacchetto S o Softnet IE). Il protocollo TCP/IP deve essere installato e impostato su S7ONLINE. Informazioni sul prodotto CP IT 15

18 2.3 Allacciamento del CP a Industrial Ethernet L allacciamento del CP a Industrial Ethernet può essere eseguito tramite accoppiatore di bus (transceiver) mediante allacciamento AUI CP INTF EXTF Cavo transceiver cavo con connettore Accoppiatore di bus Figura 4 Il CP genera e fornisce la tensione di alimentazione di 15 V, necessaria per l accoppiatore di bus. 16 Informazioni sul prodotto CP IT

19 Allacciamento IndustrialTwisted Pair, p. es. tramite accoppiatore a stella o derivatore. CP CP INTF EXTF p. es.: Optical Switch Modul (OSM) INTF EXTF Cavo di installazione ITP Figura 5 Quando si utilizza il cavo di installazione Industrial Ethernet Twisted Pair (fig. 4) il CP 443 1TCP riconosce automaticamente il tipo di collegamento utilizzato e commuta di conseguenza. Ulteriori informazioni sulla disposizione dei pin sono contenute alla capitolo 3.2. Con Industrial Twisted Pair possono essere realizzate lunghezze di cavi fino a 100 m. INTF EXTF Industrial Ethernet ottico tramite allaciamento AUI CP Cassetto ottico Accoppiatore a stella Cavo con connettore Cavo a fibre ottiche (FO) Figura 6 L allacciamento del CP a Industrial Ethernet può essere realizzato anche tramite un accoppiatore di bus ottico (transceiver ottico) mediante allacciamento AUI. Informazioni sul prodotto CP IT 17

20 3 Dati tecnici 3.1 Dati tecnici generali Tabella 5 Dimensioni e peso Dimensioni, unità incapsulata A x L x P (mm) Peso 290x25x210 ca. 750 g Tabella 6 Tensioni, correnti, condizioni di funzionamento Tensione nominale 5 V DC +/ 5% 24 V DC +/ 5% Corrente assorbita tramite bus backplane S7 da 24 V: da 5 V: Le temperature ambiente ammesse secondo /1/ devono essere rispettate per il funzionamento di una riga S7 400 Altitudine di funzionamento 0,22 A max. 0,89 A max C fino a 3000 m s.l.m. Inoltre per il CP IT sono valide tutte le indicazioni contenute in /1/, nel capitolo Dati tecnici generali relative a Compatibilità elettromagnetica Condizioni di trasporto e di magazzinaggio Condizioni ambientali meccaniche e climatiche Prove di isolamento, classe e grado di protezione 18 Informazioni sul prodotto CP IT

21 3.2 Occupazione dei pin Connettori di allacciamento per Industrial Ethernet Sul frontalino del CP IT si trova un connettore femmina SUB D a 15 poli con bloccaggio a scorrimento per l allacciamento di un cavo transceiver. Inoltre su questo connettore vengono condotti i sgnali di un interfaccia ITP (commutazione tramite relè). Per il funzionamento tramite l interfaccia AUI deve essere utilizzato il cavo con connettore (cavo transceiver). Per il funzionamento tramite l interfaccia ITP deve essere impiegato un cavo speciale SIMATIC NET ITP. Pin No Segnale Funztione 1 MEXT massa esterna, schermatura INTF EXTF 2 CLSN Collision + 3 TRMT / TPETXD Transmit + / TPE Transmit Data + 4 massa massa 5V 5 RCV / TPERXD Receive + / TPE Receive Data + 6 M 15 V massa 15 V 7 TPE_SEL commutazione AUI/ITP 8 massa massa 5 V 9 CLSN_N Collision 10 TRMT_N / TPETXD_N 11 massa massa 5V 12 RCV_N / TPERXD_N 13 P15 V +15 V 14 massa massa 5V 15 Transmit / TPE Transmit Data Receive / TPE Receive Data Figura 7 Avvertenze relative all occupazione dei pin L occupazione dei pin corrisponde a IEEE interfaccia AUI. I segnali TPETXD / TPETXD_N und TPERXD / TPERXD_N costituiscono l interfaccia ITP. Informazioni sul prodotto CP IT 19

22 3.3 Avvertenze relative al marchio CE per i prodotti SIMATIC NET Definizione del prodotto: CP IT N. di ordinazione: 6GK7443 1GX00 0XE0 Il prodotto SIMATIC NET soddisfa i requisiti della seguente direttiva CEE: EMC 89/336/CEE Direttiva 89/336/EWG Compatibilità elettromagnetica. Settore d impiego Questo prodotto è concepito per l impiego nel settore industriale. Settore d impiego Requisiti Emissione di disturbi Immunità ai disturbi Industria EN : 1993 EN : 1995 Dichiarazione di conformità Le dichiarazioni di comformità CE sono tenute a disposizione delle autorità competenti, conformemente alla direttiva sopracitata, presso Siemens Aktiengesellschaft A&D PT2 Industrielle Kommunikation Postfach 4848 D Nürnberg Direttiva in materia di macchine Ai sensi dell articolo 4(2) della direttiva 89/392/CEE in materia di macchine il prodotto è un componente. In conformità a tale direttiva è nostro obbligo osservare che il presente prodotto contrassegnato con il marchio CE è destinato unicamente ad essere integrato in una macchina. Prima della messa in servizio del prodotto finale è necessario verificare che questo soddisfi i requisiti della direttiva 89/392 CEE. 20 Informazioni sul prodotto CP IT

23 Osservanza delle istruzioni per il montaggio Il prodotto soddisfa i requisiti se nella fase di installazione e nel funzionamento si osservano le istruzioni per il montaggio contenute nelle presenti informazioni sul prodotto e nelle documentazioni /1/, /3/, /4/ /5/: Informazioni sul prodotto CP IT 21

24 4 Indice bibliografico Manuali e ulteriori informazioni Per la progettazione e il funzionamento sono necessarie le seguenti fonti, nelle quali sono riportate istruzioni dettgliate sull argomento: /1/ Per il montaggio e la messa in funzione del CP: Manuale SIMATICS7 Controllore programmabile S7 400, configurazione di un S7 400, /2/ Per l impiego e la progettazione del CP: Manuale SIMATIC NET NCM S7 per Industrial Ethernet, /3/ SIMATIC NET Manuale per reti triassiali Industrial Ethernet /4/ Manuale utente STEP 7 Parte integrante del pacchetto STEP 7 Conoscenze di base /5/ SIMATIC NET Industrial Twisted Pair Netze per Industrial Ethernet /6/ Una panoramica su tutte le possibilità di comunicazione per SIMATIC sono riportate nel Manuale Comunicazione con SIMATIC Numeri di ordinazione I numeri di ordinazione per la documentazione SIEMENS sopracitata sono riportati nei cataloghi SIMATIC NET Comunicazione industriale, catalogo IK 10 e SIMATIC Sistemi di automazione SIMATICS7 / M7 / C7. Questi cataloghi, le informazioni supplementari e i corsi di formazione proposti possono essere richiesti presso le relative filiali e società regionali SIEMENS. 22 Informazioni sul prodotto CP IT

25 5LVSRVWDSHUOHWWHUD)$; 1WHOHIRQLFR 'D 1RPH 3RVL]LRQH 'LWWD 6LHPHQV$*,QIRVHUYLFH $ '= 3RVWIDFK ')UWK *HUPDQ\ 9LD &LWWj &$3 3DHVH *HQWLOHFOLHQWH &RQLOSUHVHQWHTXHVWLRQDULRSRWHWHULFKLHGHUHSHUOHWWHUDRSHUSRVWDXQXQFDYRGLFROOHJDPHQWRSXQWRD SXQWRSHUODFFRSSLDPHQWRGLUHWWRGLXQ&3,76XE'DSROLDGXQ3&FRQQHWWRUH5-,OQRVWURLPSLHJRGL,QGXVWULDO(WKHUQHWq 7LSRGLLPSLHJR 4XDOH&386 LPSLHJDWH" &38 &38 &38 &38 &38 &38 &38 DOWUH 4XD QWL&3,7LQWH QGH UH &3,7 &37&3 HOHPHQWL XWLOL]]DUH" HOHPHQWL 6&3 HOHPHQWL &37&3 HOHPHQWL 4XDOHEURZVHUXWLOL]]DWH" 1HWVFDSHYHUVLRQH 0LFURVRIW,QWHUQHW([SORUHU9 1HWVFDSHYHUVLRQH 0LFURVRIW,QWHUQHW([SORUHU9 $OWUL &RQFKHVLVWHPDRSHUDWLYR IXQ]LRQDQRLFOLHQW:::" :LQGRZV[ :LQGRZV :LQGRZV17 $/WUL 4XDQWLFOLHQW:::GHYRQR D FFH GH UH D O&3,7" 1XPHURGLFOLHQW 4XDOLHTXDQWLSDUWQHUGL FRPXQLFD]LRQHLQVHULWH QHOOLPSLDQWR" 1XPH URGLFROOH JD PH QWL" 4XDQWHSDJLQH+70/ LQWHQGHWHPHPRUL]]DUHVXO &3" 1XPHURGLSDJLQH $YHWHHVSHULH]DFRQ+70/" 1HVVXQD 3RFD 0HGLD 0ROWD 6HQG5HFHLYH 6,0$7,&6 6,0$7,&6 3&PLW&3 3&FRQ 62)71(7 :6 )XQ]LRQL6 6,0$7,&6 3&FRQ&3 3&FRQ62)71(7 :6 6(1'5(&9,62RQ7&3 8'3 )XQ]LRQL6 2VVHUYD]LRQL $YYHUWHQ]DLYRVWULGD WLFLD LXWD QRD SURVH JXLUH ORVYLOXSSRGH LQRVWULSURGRWWLH YH UUD QQRQD WXUD OPH QWH WUD WWD WL FRQODPDVVLPDULVHUYDWH]]D(YHQWXDOLSURSRVWHGLPLJOLRUDPHQWRSRVVRQRHVVHUHLQYLDWHFRQODQRWD &3,7 DOOLQGLUL]]R(0DLOVLPDWLFQHW#QEJPVLHPHQVGH

26

SIMATIC NET NCM S7 per Industrial Ethernet Manuale

SIMATIC NET NCM S7 per Industrial Ethernet Manuale SIMATIC NET NCM S7 per Industrial Ethernet Manuale per NCM S7 a partire da V5.x Il presente manuale fa parte del pacchetto di documentazione con il numero di ordinazione: 6GK7080 1AA03 8EA0 Prefazione,

Dettagli

SIMATIC NET. CP S7 per PROFIBUS Progettazione e messa in funzione B1 B2 B3 B4

SIMATIC NET. CP S7 per PROFIBUS Progettazione e messa in funzione B1 B2 B3 B4 SIMATIC NET CP S7 per PROFIBUS Progettazione e messa in funzione Manuale Parte A - Impiego generale Prefazione, Indice Comunicazione tramite CP S7 1 Caratteristiche dei CP PROFIBUS 2 NCM S7 per CP PROFIBUS

Dettagli

SIMATIC NET. Tecnologia d informazione in SIMATIC S7 con CP 343 1 IT / CP 343 1 IT GX20 e CP 443 1 IT. Prefazione, indice

SIMATIC NET. Tecnologia d informazione in SIMATIC S7 con CP 343 1 IT / CP 343 1 IT GX20 e CP 443 1 IT. Prefazione, indice SIMATIC NET Tecnologia d informazione in SIMATIC S7 con CP 343 1 IT / CP 343 1 IT GX20 e CP 443 1 IT Manuale Prefazione, indice Panoramica del sistema Invio di messaggi di processo 2 tramite e mail Gestione

Dettagli

SIMATIC S5 STEP 5 PRINT. Istruzioni A5E00108174. Edizione 11/2001

SIMATIC S5 STEP 5 PRINT. Istruzioni A5E00108174. Edizione 11/2001 SIMATIC S5 A5E00108174 Edizione 11/2001 STEP 5 PRINT Istruzioni Copyright Siemens AG 2001 Ci riserviamo eventuali modifiche Siemens Aktiengesellschaft Contenuto 1 Informazioni generali...3 2 Installazione...3

Dettagli

SIMATIC NET. CP S7 per Industrial Ethernet Progettazione e messa in servizio

SIMATIC NET. CP S7 per Industrial Ethernet Progettazione e messa in servizio SIMATIC NET CP S7 per Industrial Ethernet Progettazione e messa in servizio Manuale di progettazione Parte A Impiego generale Prefazione, Indice Comunicazione nelle stazioni S7 1 Caratteristiche dei CP

Dettagli

Modulo server (6ES7193-6PA00-0AA0) SIMATIC. ET 200SP Modulo server (6ES7193-6PA00-0AA0) Prefazione. Guida alla documentazione dell'et 200SP

Modulo server (6ES7193-6PA00-0AA0) SIMATIC. ET 200SP Modulo server (6ES7193-6PA00-0AA0) Prefazione. Guida alla documentazione dell'et 200SP Prefazione Guida alla documentazione dell'et 200SP 1 SIMATIC ET 200SP Modulo server (6ES7193-6PA00-0AA0) Manuale del prodotto Panoramica del prodotto 2 Parametri/area di indirizzi 3 Dati tecnici 4 Set

Dettagli

SIMATIC NET. CP S7 per Industrial Ethernet. CP 343-1 Lean. Manuale apparecchio parte B8. dalla versione 1 (versione firmware V1.0)

SIMATIC NET. CP S7 per Industrial Ethernet. CP 343-1 Lean. Manuale apparecchio parte B8. dalla versione 1 (versione firmware V1.0) SIMATIC NET CP S7 per Industrial Ethernet Manuale apparecchio parte B8 CP 343-1 Lean 6GK7 343-1CX00-0XE0 per SIMATIC S7-300 / C7-300 dalla versione 1 (versione firmware V1.0) Indicatori LED Interfaccia

Dettagli

M1600 Ingresso/Uscita parallelo

M1600 Ingresso/Uscita parallelo M1600 Ingresso / uscita parallelo M1600 Ingresso/Uscita parallelo Descrizione tecnica Eiserstraße 5 Telefon 05246/963-0 33415 Verl Telefax 05246/963-149 Data : 12.7.95 Versione : 2.0 Pagina 1 di 14 M1600

Dettagli

Micro Application Example

Micro Application Example Micro Application Example Semplice comunicazione di processo sulla base di tecnologia Web (con S7-200 e CP243-1 IT) Micro Automation Set 15 I Micro Automation Set non sono vincolanti e non pretendono di

Dettagli

Sistema di collegamento per elettrovalvole e distributori, compatibile con i bus di campo PROFIBUS-DP, INTERBUS-S, DEVICE-NET

Sistema di collegamento per elettrovalvole e distributori, compatibile con i bus di campo PROFIBUS-DP, INTERBUS-S, DEVICE-NET ValveConnectionSystem Sistema di collegamento per elettrovalvole e distributori, compatibile con i bus di campo PROFIBUS-DP, INTERBUS-S, DEVICE-NET P20.IT.R0a IL SISTEMA V.C.S Il VCS è un sistema che assicura

Dettagli

Xenta 511. dati tecnici. identificativo prodotto. Web server per LonWorks network

Xenta 511. dati tecnici. identificativo prodotto. Web server per LonWorks network Xenta 511 Web server per LonWorks network Xenta 511 è insieme ad un web browser standard (che viene utilizzato come interfaccia grafica) un sistema di presentazione dei network LonWorks. L operatore può

Dettagli

BioPAT Trace OPC DA Server

BioPAT Trace OPC DA Server Manuale d installazione BioPAT Trace OPC DA Server Software 85037-552-57 Indice Indice 1 Riguardo questo manuale....5 1.1 Validità...5 1.2 Documenti di riferimento...5 1.3 Spiegazione dei simboli....6

Dettagli

ABB i-bus KNX Centralina di allarme pericoli KNX GM/A 8.1, 2CDG110150R0011

ABB i-bus KNX Centralina di allarme pericoli KNX GM/A 8.1, 2CDG110150R0011 Dati tecnici 2CDC513071D0901 ABB i-bus KNX Descrizione del prodotto La centralina di allarme pericoli KNX viene utilizzata per gestire fino a 5 aree logiche con un massimo di 344 gruppi di rivelatori,

Dettagli

BiGuard 2. Gateway di protezione per casa e ufficio ibusiness. Guida di avvio rapido

BiGuard 2. Gateway di protezione per casa e ufficio ibusiness. Guida di avvio rapido BiGuard 2 Gateway di protezione per casa e ufficio ibusiness Guida di avvio rapido Gateway di protezione per casa e ufficio BiGuard 2 ibusiness Introduzione BiGuard 2 è un dispositivo di commutazione

Dettagli

Alimentazione V CC 12 30 ripple incluso - fusibile esterno 1,0 A. Assorbimento di corrente : ma 100 + potenza consumata dal sensore. V ma. V ma.

Alimentazione V CC 12 30 ripple incluso - fusibile esterno 1,0 A. Assorbimento di corrente : ma 100 + potenza consumata dal sensore. V ma. V ma. 89 550/110 ID EWM-PQ-AA SCHEDA DIGITALE PER IL CONTROLLO DELLA PRESSIONE / PORTATA IN SISTEMI AD ANELLO CHIUSO MONTAGGIO SU GUIDA TIPO: DIN EN 50022 PRINCIPIO DI FUNZIONAMENTO La scheda EWM-PQ-AA è stata

Dettagli

Certificazioni FCC. Avvertenza di conformità CE

Certificazioni FCC. Avvertenza di conformità CE Certificazioni FCC L'apparecchiatura è stata collaudata e riscontrata conforme ai limiti per i dispositivi digitali di classe A ai sensi della Parte 15 della normativa FCC. Tali limiti sono stati studiati

Dettagli

ABB i-bus KNX IP Interface, MDRC IPS/S 2.1

ABB i-bus KNX IP Interface, MDRC IPS/S 2.1 Dati tecnici ABB i-bus KNX Descrizione del prodotto IP Interface 2.1 è un apparecchio a installazione in serie (MDRC), che costituisce l interfaccia tra installazioni KNX e reti IP. La rete locale (LAN)

Dettagli

SIMATIC WinCC V7.0 SP1 COMUNICAZIONE CON PLC S7. Versione 1.0-06/2009

SIMATIC WinCC V7.0 SP1 COMUNICAZIONE CON PLC S7. Versione 1.0-06/2009 SIMATIC WinCC V7.0 SP1 COMUNICAZIONE CON PLC S7 Versione 1.0-06/2009 Scopo della presentazione La seguente presentazione è limitata alle diverse tipologie di collegamento tra WinCC e i PLC S7-300/400,

Dettagli

IEM. Istruzioni di installazione. Passione per servizio e comfort. Istruzioni di installazione

IEM. Istruzioni di installazione. Passione per servizio e comfort. Istruzioni di installazione Istruzioni di installazione IEM 6 720 612 399-00.1O Istruzioni di installazione Modelli e brevetti depositati Réf.: 6 720 614 832 IT (2008/03) OSW Passione per servizio e comfort Indice Indice Informazioni

Dettagli

Tecnologia ed Evoluzione

Tecnologia ed Evoluzione Tecnologia ed Evoluzione WebGate è un prodotto innovativo che permette il collegamento di tutti i controlli Carel ad una qualsiasi rete Ethernet -TCP/IP. Questi protocolli hanno avuto un enorme sviluppo

Dettagli

SIMATIC NET. CP IT Istruzioni per l uso per CP 343 1 IT e CP 443 1 IT. Prefazione, indice Tecnologia di informazione

SIMATIC NET. CP IT Istruzioni per l uso per CP 343 1 IT e CP 443 1 IT. Prefazione, indice Tecnologia di informazione SIMATIC NET CP IT Istruzioni per l uso per CP 343 1 IT e CP 443 1 IT Prefazione, indice Tecnologia di informazione 1 con SIMATIC S7 e CP IT Invio di messaggi di processo 2 tramite e mail Gestione e accesso

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE Lingua del manuale Serie Prodotto Descrizione Contenuti:

MANUALE DI INSTALLAZIONE Lingua del manuale Serie Prodotto Descrizione Contenuti: MANUALE DI INSTALLAZIONE Lingua del manuale Serie Prodotto Descrizione Contenuti: ITALIANO Z-PC Z-PASS1-0 Modbus Ethernet/Serial Gateway and Serial Device Server with VPN 1. AVVERTENZE PRELIMINARI 2. ISTRUZIONI

Dettagli

1. INTRODUZIONE ETH-BOX

1. INTRODUZIONE ETH-BOX Software ETH-LINK 10/100 Manuale d uso ver. 1.0 1. INTRODUZIONE Il Convertitore Ethernet/seriale ETH-BOX, dedicato alla connessione Ethernet tra PC (TCP/IP e UDP) e dispositivi di campo (RS-232, RS-485),

Dettagli

Systeme Helmholz. TELESERVICE con REX300 PANORAMICA AZIENDA. Febbraio 2011. Buongiorno,

Systeme Helmholz. TELESERVICE con REX300 PANORAMICA AZIENDA. Febbraio 2011. Buongiorno, Febbraio 2011 Buongiorno, siamo lieti di inviarle la presente Newsletter per aggiornarla sulle novità introdotte da Helmholz che riteniamo possano essere di Suo interesse. Nel ricordarle che Sitec è a

Dettagli

SIMATIC NET. Tecnologia di informazione per SIMATIC S7 con CP per S7-300 e S7-400. Prefazione, indice

SIMATIC NET. Tecnologia di informazione per SIMATIC S7 con CP per S7-300 e S7-400. Prefazione, indice SIMATIC NET Tecnologia di informazione per SIMATIC S7 con CP per S7-300 e S7-400 Manuale Prefazione, indice Panoramica del sistema Invio di messaggi di processo 2 tramite e- mail Gestione e accesso ai

Dettagli

Sistema di monitoraggio TAPGUARD 260

Sistema di monitoraggio TAPGUARD 260 Sistema di monitoraggio TAPGUARD 260 Supplemento 2205019/02 Descrizione del protocollo MODBUS RTU Tutti i diritti riservati a Maschinenfabrik Reinhausen Sono vietati la distribuzione e la riproduzione

Dettagli

Distributore di comunicazione per impianti FV per SUNNY CENTRAL, SUNNY MINI CENTRAL o SUNNY TRIPOWER

Distributore di comunicazione per impianti FV per SUNNY CENTRAL, SUNNY MINI CENTRAL o SUNNY TRIPOWER Informazione tecnica Communit Distributore di comunicazione per impianti FV per SUNNY CENTRAL, SUNNY MINI CENTRAL o SUNNY TRIPOWER Contenuto Il distributore di comunicazione Communit di SMA Solar Technology

Dettagli

Interfaccia KNX/IP - da guida DIN KXIPI. Manuale Tecnico

Interfaccia KNX/IP - da guida DIN KXIPI. Manuale Tecnico Interfaccia KNX/IP - da guida DIN KXIPI Manuale Tecnico 24809270/15-04-2014 1 Sommario 1 Introduzione... 3 2 Applicazione... 3 3 Menù Impostazioni generali... 4 3.1 Parametri... 4 3.1.1 Nome apparecchio...

Dettagli

Gateway da PROFIBUS DP, DeviceNet, CANopen, Modbus TCP a Modbus RTU serie deltadue

Gateway da PROFIBUS DP, DeviceNet, CANopen, Modbus TCP a Modbus RTU serie deltadue BT. 02.30 DXDY/I Gateway da PROFIBUS DP, DeviceNet, CANopen, TCP a serie deltadue Integra le linee di strumentazione ASCON nel tuo sistema DX 5000 Convertitore di linea RS232/ Ripetitore / Adattatore di

Dettagli

USB 3.0 TO GIGABIT LAN Adattatore USB 3.0 - LAN 10/100/1000Mbit

USB 3.0 TO GIGABIT LAN Adattatore USB 3.0 - LAN 10/100/1000Mbit USB 3.0 TO GIGABIT LAN Adattatore USB 3.0 - LAN 10/100/1000Mbit Manuale Utente HNU3GIGA www.hamletcom.com Gentile Cliente, La ringraziamo per la fiducia riposta nei nostri prodotti. La preghiamo di seguire

Dettagli

BIPAC 7100SV Modem/Router ADSL VoIP

BIPAC 7100SV Modem/Router ADSL VoIP BIPAC 7100SV Modem/Router ADSL VoIP Guida rapida all avvio Modem/RouterADSL VoIP Billion BIPAC 7100SV Per istruzioni più dettagliate sul come configurare e usare il Modem/Router ADSL VoIP, vedere il manuale

Dettagli

ABB i-bus KNX Interfaccia universale, 2 canali, FM US/U 2.2

ABB i-bus KNX Interfaccia universale, 2 canali, FM US/U 2.2 Dati tecnici ABB i-bus KNX Descrizione del prodotto L apparecchio possiede due canali che possono essere configurati con il software ETS a scelta come ingresso o uscita. Con i cavi di collegamento di colore

Dettagli

ABB i-bus KNX IP Interface, MDRC IPS/S 3.1.1, 2CDG110177R0011

ABB i-bus KNX IP Interface, MDRC IPS/S 3.1.1, 2CDG110177R0011 Dati tecnici 2CDC502085D0901 ABB i-bus KNX Descrizione del prodotto L IP Interface 3.1.1. costituisce l interfaccia tra le installazioni KNX e le reti IP. ETS consente di programmare gli apparecchi KNX

Dettagli

Gateways AS-i 3.0 PROFIBUS con monitor di sicurezza integrato

Gateways AS-i 3.0 PROFIBUS con monitor di sicurezza integrato Gateways AS-i 3.0 PROFIBUS 2 / 1 master, esclavo PROFIBUS 1 monitor di sicurezza per 2 bus AS-i 1 unico programma monitor pilota gli slave di sicurezza su 2 bus AS-i interconnessione dei 2 bus diventa

Dettagli

Comunicazione dati serie S

Comunicazione dati serie S Comunicazione dati serie S Responsabile Michel Ryser Data redazione giovedì, 17 luglio 2008 Ultima rielaborazione lunedì, 28 luglio 2008 Comunicazione dati 1/11 mry 1 Comunicazione con gli inverter serie

Dettagli

Moduli di misura per resistenze o termosonde in platino (DIN IEC 751) o nichel (DIN 43 760)

Moduli di misura per resistenze o termosonde in platino (DIN IEC 751) o nichel (DIN 43 760) s Agosto 1996 8 123 UNIGYR Moduli di misura per resistenze o termosonde in platino (DIN IEC 751) o nichel (DIN 43 760) Scala 1 : 2 Moduli di misura per due ingressi indipendenti di: - resistenze variabili

Dettagli

Analisi della qualità dell energia

Analisi della qualità dell energia Analizzatore della qualità di rete per installazione fissa QNA 412 e 413 Analizzatore della qualità di rete per installazione fissa QNA 202 e 303 Analizzatore tot ale della qualità di rete 3196 Analisi

Dettagli

Manuale Controllo Accesso V 0.2

Manuale Controllo Accesso V 0.2 & Manuale Controllo Accesso V 0.2 Luglio 2012 Tutti le descrizioni legati al software si riferiscono al software mygekko living V1279. Si consiglia di aggiornare le vecchie versioni del sistema. Piccole

Dettagli

La migliore soluzione Ethernet per l automazione!

La migliore soluzione Ethernet per l automazione! PROFINET La migliore soluzione Ethernet per l automazione! Unrestricted Siemens AG 2014 All rights reserved. Siemens.it/packteam PROFINET è la soluzione ideale per ogni applicazione PROFINET NON TEME CONFRONTI!

Dettagli

Guida all installazione di Fiery proserver

Guida all installazione di Fiery proserver Guida all installazione di Fiery proserver Il presente documento descrive la procedura di installazione di EFI Fiery proserver ed è rivolto ai clienti che intendono installare Fiery proserver senza l assistenza

Dettagli

SIMATIC. Sistema di controllo del processo PCS 7 SIMATIC Management Console - Aggiornamento del software. Aggiornamento software 1

SIMATIC. Sistema di controllo del processo PCS 7 SIMATIC Management Console - Aggiornamento del software. Aggiornamento software 1 Aggiornamento software 1 SIMATIC Sistema di controllo del processo PCS 7 SIMATIC Management Console - Aggiornamento del software Manuale di installazione Valido solo per l'aggiornamento del software SIMATIC

Dettagli

ABB i-bus EIB / KNX KIT INTERFACCIAMENTO DOMUSLINK EIB/KNX ED 029 4

ABB i-bus EIB / KNX KIT INTERFACCIAMENTO DOMUSLINK EIB/KNX ED 029 4 ABB i-bus EIB / KNX KIT INTERFACCIAMENTO DOMUSLINK EIB/KNX ED 029 4 Sistemi di installazione intelligente INDICE 1 GENERALE... 4 2 CARATTERISTICHE TECNICHE... 5 2.1 DATI TECNICI... 5 3 MESSA IN SERVIZIO...

Dettagli

BACHECA ELETTRONICA Display a messaggi variabili a tecnologia Led

BACHECA ELETTRONICA Display a messaggi variabili a tecnologia Led BACHECA ELETTRONICA Display a messaggi variabili a tecnologia Led BACHECA ELETTRONICA DESCRIZIONE TECNICA PAGINA 2 Descrizione tecnica BACHECA ELETTRONICA Data rilascio: Marzo 2005 Solari di Udine Via

Dettagli

SIMOVERT MASTER DRIVES Filtro anti radiodisturbi Filtro EMC

SIMOVERT MASTER DRIVES Filtro anti radiodisturbi Filtro EMC SIMOVERT MASTER DRIVES Filtro anti radiodisturbi Filtro EMC Istruzioni di servizio Edizione: AC Nr. d ordinazione: 6SE7087-2CX87-0FB0 Di queste istruzioni di servizio sono fornibili edizioni nelle seguenti

Dettagli

Descrizione del prodotto

Descrizione del prodotto IP video via air IP video via air Descrizione del prodotto CAMIBOX è un sistema professionale con soluzione modulare per il trasferimento wireless di immagini all interno di una banda senza licenza, progettato

Dettagli

RISONIC Ultrasonic Transit Time Sigla: RIMOUSTT Articolo N : 0067751.001. 201309 Ges, Hir Con riserva di modifiche Pagina 1/6

RISONIC Ultrasonic Transit Time Sigla: RIMOUSTT Articolo N : 0067751.001. 201309 Ges, Hir Con riserva di modifiche Pagina 1/6 Sigla: Articolo N : 0067751.001 Disegno quotato Proiezione verticale Proiezione laterale Montaggio Dimensioni in mm 201309 Ges, Hir Con riserva di modifiche Pagina 1/6 Applicazione Il modulo Ultrasonic

Dettagli

Modem ADSL DSL-300G+ Manuale rapido d installazione

Modem ADSL DSL-300G+ Manuale rapido d installazione Modem ADSL DSL-300G+ Manuale rapido d installazione Installazione e configurazione per un singolo computer Per configurazioni di LAN consultare il Manuale utente 6DSL300G+Q01 Panoramica Il presenta manuale

Dettagli

Guida di rete. Configurazione di Windows Utilizzo di un server di stampa Monitoraggio e configurazione della stampante Appendice

Guida di rete. Configurazione di Windows Utilizzo di un server di stampa Monitoraggio e configurazione della stampante Appendice Guida di rete 1 2 3 4 Configurazione di Windows Utilizzo di un server di stampa Monitoraggio e configurazione della stampante Appendice Si prega di leggere attentamente questo manuale prima di utilizzare

Dettagli

Server CD-ROM HP per reti Ethernet a 10 Mbit/s. Guida di riferimento rapido

Server CD-ROM HP per reti Ethernet a 10 Mbit/s. Guida di riferimento rapido Server CD-ROM HP per reti Ethernet a 10 Mbit/s Guida di riferimento rapido Informazioni preliminari Solo per versioni indipendenti: verificare che sul cavo di alimentazione del Server CD-ROM (19V CC) siano

Dettagli

BIPAC-5100 / 5100W. Router ADSL (senza fili) Guida rapida all avvio

BIPAC-5100 / 5100W. Router ADSL (senza fili) Guida rapida all avvio BIPAC-5100 / 5100W Router ADSL (senza fili) Guida rapida all avvio Billion BIPAC-5100 / 5100W ADSL Router Per istruzioni più dettagliate sulla configurazione e l uso del router firewall ADSL (senza fili),

Dettagli

Dispositivo wireless Interfaccia Ethernet in tecnologia ZigBee

Dispositivo wireless Interfaccia Ethernet in tecnologia ZigBee KET-GZE-100 Dispositivo wireless Interfaccia Ethernet in tecnologia ZigBee MANUALE D USO e INSTALLAZIONE rev. 1.2-k Sommario Convenzioni utilizzate... 3 Descrizione generale... 4 Funzioni associate ai

Dettagli

optipoint 410 La nuova famiglia di telefoni IP www.siemens.it/enterprisenetworks Global network of innovation

optipoint 410 La nuova famiglia di telefoni IP www.siemens.it/enterprisenetworks Global network of innovation optipoint 410 La nuova famiglia di telefoni IP optipoint 410 è la nuova famiglia di telefoni IP con una offerta completa di modelli per soddisfare tutte le esigenze delle comunicazioni professionali. s

Dettagli

PANELVIEW COMPONENT PANNELLI OPERATORE SERIE COMPONENT

PANELVIEW COMPONENT PANNELLI OPERATORE SERIE COMPONENT PANELVIEW COMPONENT PANNELLI OPERATORE SERIE COMPONENT PANELVIEW COMPONENT Se cercate un componente essenziale dal valore aggiunto, ma a costi ridotti, la famiglia di pannelli operatore PanelView Component

Dettagli

KERN YKD Version 1.0 1/2007

KERN YKD Version 1.0 1/2007 KERN & Sohn GmbH Ziegelei 1 D-72336 Balingen-Frommern Postfach 40 52 72332 Balingen Tel. 0049 [0]7433-9933-0 Fax. 0049 [0]7433-9933-149 e-mail: info@kern-sohn.com Web: www.kern-sohn.com I Istruzioni d

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE

MANUALE DI INSTALLAZIONE MANUALE DI INSTALLAZIONE (v. 2.1) ATTENZIONE: Utilizzare solo modem ufficialmente supportati da questa unità di monitoraggio. Dixell

Dettagli

Switch KVM IP VGA USB a 8 porte con Virtual Media. StarTech ID: SV841DUSBI

Switch KVM IP VGA USB a 8 porte con Virtual Media. StarTech ID: SV841DUSBI Switch KVM IP VGA USB a 8 porte con Virtual Media StarTech ID: SV841DUSBI Lo switch KVM IP VGA USB 8 porte SV841DUSBI con Virtual Media permette di gestire in modo sicuro, in locale o remoto, fino a 8

Dettagli

CONFIGURARE IL DISPOSITIVO DI TELEASSISTENZA

CONFIGURARE IL DISPOSITIVO DI TELEASSISTENZA CONFIGURARE IL DISPOSITIVO DI TELEASSISTENZA VIPA 900-2C610 Router VPN Questo dispositivo consente la pura teleassistenza: non sono configurabili variabili, allarmi (email, sms), script. Requisiti hardware:

Dettagli

LAN. Coassiale Doppino Fibra ottica

LAN. Coassiale Doppino Fibra ottica LAN Il cablaggio Tralascio la stesa dei cavi, in quanto per tale operazione basta una conoscenza di base di elettricità e tanta pazienza. Passiamo invece al tipo di supporto da utilizzare per realizzare

Dettagli

Manuale Controllo Accesso V 0.3

Manuale Controllo Accesso V 0.3 & Manuale Controllo Accesso V 0.3 Ottobre 2013 Tutti le descrizioni legati al software si riferiscono al software mygekko living V1279. Si consiglia di aggiornare le vecchie versioni del sistema. Piccole

Dettagli

CONVERTITORE SERIALE ASINCRONO RS232/USB, TTL/USB e RS485/USB CONFIG BOX PLUS

CONVERTITORE SERIALE ASINCRONO RS232/USB, TTL/USB e RS485/USB CONFIG BOX PLUS CONVERTITORE SERIALE ASINCRONO RS232/USB, TTL/USB e RS485/USB CONFIG BOX PLUS DESCRIZIONE GENERALE Il prodotto CONFIG BOX PLUS costituisce un convertitore in grado di realizzare una seriale asincrona di

Dettagli

SIMATIC NET. CP S7 per Industrial Ethernet. CP 343 1 Advanced. Manuale apparecchio parte B3A. Edizione 2/2006 C79000 G8972 C202 03

SIMATIC NET. CP S7 per Industrial Ethernet. CP 343 1 Advanced. Manuale apparecchio parte B3A. Edizione 2/2006 C79000 G8972 C202 03 SIMATIC NET CP S7 per Industrial Ethernet Manuale apparecchio parte B3A CP 3431 Advanced 6GK7 3431GX210XE0 dalla versione 1 (versione firmware V1.0) per SIMATIC S7300 / C7300 CPlug Indicatori LED Selettore

Dettagli

1 Indicazioni di sicurezza. 2 Struttura dell'apparecchio. Facility Pilot Server. N. art. : FAPV-SERVER-REG N. art.

1 Indicazioni di sicurezza. 2 Struttura dell'apparecchio. Facility Pilot Server. N. art. : FAPV-SERVER-REG N. art. Facility Pilot Server N. art. : FAPV-SERVER-REG Facility Pilot Server N. art. : FAPVSERVERREGGB Istruzioni per l uso 1 Indicazioni di sicurezza L'installazione e il montaggio di apparecchi elettrici devono

Dettagli

CONVERTITORE SERIALE ASINCRONO RS485 / USB

CONVERTITORE SERIALE ASINCRONO RS485 / USB CONVERTITORE SERIALE ASINCRONO RS485 / USB DESCRIZIONE GENERALE Il prodotti RS485 / USB CONVERTER costituisce un'interfaccia in grado di realizzare una seriale asincrona di tipo RS485, utilizzando una

Dettagli

MA 431 DISPOSITIVO RILEVAZIONI ALLARMI DI BATTERIA PER XLD SWITCH BOX V 2.0/V 2.1

MA 431 DISPOSITIVO RILEVAZIONI ALLARMI DI BATTERIA PER XLD SWITCH BOX V 2.0/V 2.1 MA 431 DISPOSITIVO RILEVAZIONI ALLARMI DI BATTERIA PER XLD SWITCH BOX V 2.0/V 2.1 MONOGRAFIA DESCRITTIVA EDIZIONE Febbraio 2004 MON. 206 REV. 2.0 1 di 7 INDICE 1.0 GENERALITÁ 3 2.0 INTERFACCE 3 3.0 CARATTERISTICHE

Dettagli

BIPAC-5100S. Router ADSL. Guida rapida all avvio

BIPAC-5100S. Router ADSL. Guida rapida all avvio BIPAC-5100S Router ADSL Guida rapida all avvio Billion BIPAC-5100S ADSL Modem/Router Per istruzioni più dettagliate sulla configurazione e l uso del router firewall ADSL (senza fili), vedere il manuale

Dettagli

PLC Simatic. Serie S7-200

PLC Simatic. Serie S7-200 PLC Simatic I sistemi Simatic prodotti dalla Siemens mettono a disposizione dell utente una vasta gamma di PLC con caratteristiche differenti e adatti per le più svariate applicazioni come quelli appartenenti

Dettagli

Modulo di ricezione radio NBFP490 con telecomando master Istruzioni di montaggio, uso e manutenzione

Modulo di ricezione radio NBFP490 con telecomando master Istruzioni di montaggio, uso e manutenzione WWW.FUHR.DE Modulo di ricezione radio NBFP490 con telecomando master Istruzioni di montaggio, uso e manutenzione Le presenti istruzioni dovranno essere trasmesse dall addetto al montaggio all utente MBW24-IT/11.14-8

Dettagli

BIPAC-7100S / 7100. Modem/Router ADSL. Guida rapida

BIPAC-7100S / 7100. Modem/Router ADSL. Guida rapida BIPAC-7100S / 7100 Modem/Router ADSL Guida rapida Billion BIPAC-7100S/7100 ADSL Modem/Router Per istruzioni più dettagliate sulla configurazione e l uso del Modem/Router ADSL, vedere il manuale on-line.

Dettagli

ABB i-bus KNX Attuatore per veneziane/tapparelle con calcolo durata movimento e comando manuale 4c, 24 V CC, MDRC JRA/S 4.24.5.

ABB i-bus KNX Attuatore per veneziane/tapparelle con calcolo durata movimento e comando manuale 4c, 24 V CC, MDRC JRA/S 4.24.5. Dati tecnici 2CDC506064D0902 ABB i-bus KNX Descrizione del prodotto L attuatore per veneziane/tapparelle a 4 canali con calcolo automatico della durata del movimento comanda azionamenti indipendenti a

Dettagli

Caro Cliente, benvenuto in Terrecablate!

Caro Cliente, benvenuto in Terrecablate! Caro Cliente, benvenuto in Terrecablate! Seguendo le semplici istruzioni di seguito riportate, potrai effettuare, sul tuo computer e sugli apparati che ti abbiamo consegnato, le configurazioni necessarie

Dettagli

MA 433 MODULO ALLARMI PER TELAIO DSLAM

MA 433 MODULO ALLARMI PER TELAIO DSLAM MA 433 MODULO ALLARMI PER TELAIO DSLAM MONOGRAFIA DESCRITTIVA EDIZIONE Settembre 2006 MON. 211 REV. 2.1 1 di 11 INDICE 1.0 GENERALITÁ 03 2.0 INTERFACCE 03 3.0 CARATTERISTICHE TECNICHE 07 3.1 CARATTERISTICHE

Dettagli

CS141 SNMP / WEB / MODBUS MANAGER

CS141 SNMP / WEB / MODBUS MANAGER CS141 SNMP / WEB / MODBUS MANAGER Versione Slot Versione Esterna 8 1 4 7 3 2 6 7 5 3 2 6 7 5 3 6 2 CS141SC CS141L CS141MINI Descrizione Funzione 1 Interfaccia COM1 Interfaccia seriale per connettere un

Dettagli

Manuale di riferimento di HP Web Jetadmin Database Connector Plug-in

Manuale di riferimento di HP Web Jetadmin Database Connector Plug-in Manuale di riferimento di HP Web Jetadmin Database Connector Plug-in Informazioni sul copyright 2004 Copyright Hewlett-Packard Development Company, L.P. Sono vietati la riproduzione, l'adattamento e la

Dettagli

BIPAC-7500G Router Firewall 802.11g ADSL VPN con acceleratore 3DES Guida rapida all avvio

BIPAC-7500G Router Firewall 802.11g ADSL VPN con acceleratore 3DES Guida rapida all avvio BIPAC-7500G Router Firewall 802.11g ADSL VPN con acceleratore 3DES Guida rapida all avvio Billion BIPAC-7500G Router Firewall 802.11g ADSL VPN con acceleratore 3DES Per istruzioni più dettagliate sul

Dettagli

MTWEB Sistema di controllo e regolazione per cabine gas

MTWEB Sistema di controllo e regolazione per cabine gas Sistema di controllo e regolazione per cabine gas Sistema di controllo e regolazione per impianti tecnologici Sistema intelligente e versatile, grazie alle sue caratteristiche funzionali, risponde in modo

Dettagli

CP 443-1 (EX30) SIMATIC NET. S7-400 - Industrial Ethernet CP 443-1 (EX30) Prefazione. Proprietà e servizi 1. Potenzialità 2

CP 443-1 (EX30) SIMATIC NET. S7-400 - Industrial Ethernet CP 443-1 (EX30) Prefazione. Proprietà e servizi 1. Potenzialità 2 Prefazione Proprietà e servizi 1 SIMATIC NET S7-400 - Industrial Ethernet Manuale del prodotto Potenzialità 2 Requisiti richiesti per l'impiego 3 LED 4 Montaggio e messa in servizio 5 Progettazione e funzionamento

Dettagli

SIMATIC FM 351. Getting Started Edizione 02/2000

SIMATIC FM 351. Getting Started Edizione 02/2000 SIATIC F 351 Getting Started Edizione 02/2000 Le presenti informazioni guidano l utente, sulla base di un esempio concreto articolato in cinque fasi, nell esecuzione della messa in servizio fino ad ottenere

Dettagli

Da RS232/RS485 a LAN 10/100BaseT Ethernet. (Foto) Manuale d installazione e d uso V1.00

Da RS232/RS485 a LAN 10/100BaseT Ethernet. (Foto) Manuale d installazione e d uso V1.00 Da RS232/RS485 a LAN 10/100BaseT Ethernet (Foto) Manuale d installazione e d uso V1.00 Le informazioni incluse in questo manuale sono di proprietà APICE s.r.l. e possono essere cambiate senza preavviso.

Dettagli

BIPAC 7402G. Router Firewall 802.11g ADSL VPN. Guida rapida all avvio

BIPAC 7402G. Router Firewall 802.11g ADSL VPN. Guida rapida all avvio BIPAC 7402G Router Firewall 802.11g ADSL VPN Billion BIPAC 7402G Router Firewall 802.11g ADSL VPN Per istruzioni più dettagliate sul come configurare e usare il 802.11g Router Firewall ADSL VPN, vedere

Dettagli

SIMATIC WinCC V7.0 SP3

SIMATIC WinCC V7.0 SP3 SIMATIC WinCC V7.0 SP3 COMUNICAZIONE CON PLC S7 Leonetti Domenico WinCC Product Manager I IA AS HMI Tel: +39 02 24362884 E-Mail: domenico.leonetti@siemens.com Versione 3.0 Scopo della presentazione La

Dettagli

Interfacciamento DCREG via PROFIBUS- DP

Interfacciamento DCREG via PROFIBUS- DP 16B0221A3 Interfacciamento via PROFIBUS- DP Agg. 03/05/04 R.00 Versione D3.09 Italiano Il presente manuale costituisce parte integrante ed essenziale del prodotto. Leggere attentamente le avvertenze contenute

Dettagli

DP-301U. Prima di cominciare. Contenuto del pacchetto. Print Server Fast Ethernet D-Link. DP-301U Print Server USB

DP-301U. Prima di cominciare. Contenuto del pacchetto. Print Server Fast Ethernet D-Link. DP-301U Print Server USB Il presente prodotto può essere configurato utilizzando un qualunque browser aggiornato, come Internet Explorer 6 o Netscape Navigator 7.0 DP-301U Print Server Fast Ethernet D-Link Prima di cominciare

Dettagli

1) Una periferica di input è: A) il mouse B) il monitor C) la stampante

1) Una periferica di input è: A) il mouse B) il monitor C) la stampante CONOSCENZE DI INFORMATICA 1) Una periferica di input è: A) il mouse B) il monitor C) la stampante 2) Una memoria in sola lettura con la particolarità di essere cancellata in particolari condizioni è detta:

Dettagli

INTERFACCE SNMP E SOFTWARE PER UPS MONOFASE

INTERFACCE SNMP E SOFTWARE PER UPS MONOFASE INTERFACCE SNMP E SOFTWARE NetAgent (connessione tramite rete LAN RJ45) NetAgent è un interfaccia SNMP (Simple Network Management Protocol) che permette il collegamento e la configurazione dell UPS in

Dettagli

BiPAC 7402R2. Router Firewall ADSL2+ VPN. Guida rapida all avvio

BiPAC 7402R2. Router Firewall ADSL2+ VPN. Guida rapida all avvio BiPAC 7402R2 Router Firewall ADSL2+ VPN Guida rapida all avvio Billion BiPAC 7402R2 Router Firewall ADSL2+ VPN Per istruzioni più dettagliate sul come configurare e usare il Router Firewall ADSL2+ VPN,

Dettagli

SIMATIC NET CP Produktinformation Product Information Information produit Informazioni sul prodotto Información sobre producto

SIMATIC NET CP Produktinformation Product Information Information produit Informazioni sul prodotto Información sobre producto SIMATIC NET Produktinformation Product Information Information produit Informazioni sul prodotto Información sobre producto Stand/ Dated/ Edition/ Versione/ Versiòn 06/99 CP 343 1 6GK7 343-1BA00-0XE0 ab

Dettagli

2 Controllo e. 1.6 Punti dati decentralizzati. 1.6.1 Saia Smart PCD3.T66x RIO Pagina 70. 1.6.2 Profibus RIO Saia PCD3.

2 Controllo e. 1.6 Punti dati decentralizzati. 1.6.1 Saia Smart PCD3.T66x RIO Pagina 70. 1.6.2 Profibus RIO Saia PCD3. 69.6 Punti dati decentralizzati thernet Profibus RS-485 PCD3.T 665 PCD3.T 76 Regolatori di 2 Controllo e camera dedicati monitoraggio e Rilevamento dei dati di consumo 3 5 Componenti Stazioni di automazione.6.

Dettagli

SIMATIC NET. CP S7 per Industrial Ethernet CP 443 1 IT. Manuale apparecchio Parte B5. per SIMATIC S7 400. Indicatori LED

SIMATIC NET. CP S7 per Industrial Ethernet CP 443 1 IT. Manuale apparecchio Parte B5. per SIMATIC S7 400. Indicatori LED SIMATIC NET CP S7 per Industrial Ethernet Manuale apparecchio Parte B5 CP 443 1 IT 6GK7 443 1GX11 0XE0 per SIMATIC S7 400 dalla versione 2 (versione FW V2.0) Indicatori LED Selettore dei modi operativi

Dettagli

FIELDBUS CM CLEVER MULTIMACH DISTRIBUTORI

FIELDBUS CM CLEVER MULTIMACH DISTRIBUTORI FIELDBUS CM CLEVER MULTIMACH 1 INTRODUZIONE INTRODUZIONE DATI TECNICI GENERALI Connessioni bocche valvole Attacco alimentazione piloti sul terminale tipo 1-11 Numero massimo piloti Numero massimo valvole

Dettagli

Z-TWS4 CONTROLLORE MULTIFUNZIONE PER ENERGY MANAGEMENT. www.seneca.it OPC

Z-TWS4 CONTROLLORE MULTIFUNZIONE PER ENERGY MANAGEMENT. www.seneca.it OPC CONTROLLORE MULTIFUNZIONE PER ENERGY MANAGEMENT 100% Made & Designed in Italy Linux OPC Protocolli Energy Management IEC 60870-5-101 IEC 60870-5-104 IEC 61400-25 www.seneca.it ENERGY MANAGEMENT Grazie

Dettagli

Correzioni del manuale 19298439

Correzioni del manuale 19298439 Tecnica degli azionamenti \ Automazione \ Integrazione di sistema \ Servizi di assistenza Correzioni del manuale 19298439 Controllo di applicazione e azionamento decentralizzato MOVIPRO -ADC con interfaccia

Dettagli

MA 434 MODULO ALLARMI PER IP DSLAM

MA 434 MODULO ALLARMI PER IP DSLAM MA 434 MODULO ALLARMI PER IP DSLAM MONOGRAFIA DESCRITTIVA EDIZIONE Novembre 2005 MON. 232 REV. 2.0 1 di 14 INDICE 1.0 GENERALITÁ 03 2.0 INTERFACCE 03 3.0 CARATTERISTICHE TECNICHE 07 3.1 CARATTERISTICHE

Dettagli

MANUALE INSTALLATORE CAR WASH SENTINEL

MANUALE INSTALLATORE CAR WASH SENTINEL MANUALE INSTALLATORE CAR WASH SENTINEL MANUALE INSTALLATORE CAR WASH GENIO ITALIA si riserva il diritto di apportare modifiche o miglioramenti ai propri prodotti in qualsiasi momento senza alcun preavviso.

Dettagli

BIPAC 7100SG/7100G. Router ADSL 802.11g. Guida rapida all avvio

BIPAC 7100SG/7100G. Router ADSL 802.11g. Guida rapida all avvio BIPAC 7100SG/7100G Router ADSL 802.11g Guida rapida all avvio Billion BIPAC 7100SG / 7100G Router ADSL 802.11g Per istruzioni più dettagliate sul come configurare e usare il Router ADSL 802.11g, vedere

Dettagli

Istruzioni per l uso Sartorius

Istruzioni per l uso Sartorius Istruzioni per l uso Sartorius Descrizione dell interfaccia per le bilance Entris, ED, GK e GW Indice Impiego previsto Indice.... 2 Impiego previsto.... 2 Funzionamento.... 2 Uscita dati.... 3 Formato

Dettagli

Capitolo 1 Connessione del Router a Internet

Capitolo 1 Connessione del Router a Internet Capitolo 1 Connessione del Router a Internet Questo capitolo descrive come installare il router nella rete LAN (Local Area Network) e connettersi a Internet. Inoltre illustra la procedura di allestimento

Dettagli

PicoScope USB Oscilloscope. breve Guida Introduttiva

PicoScope USB Oscilloscope. breve Guida Introduttiva breve Guida Introduttiva 5 Italiano...33 5.1 Introduzione...33 5.2 Informazioni sulla sicurezza...33 5.3 Contenuto...36 5.4 Requisiti di sistema...36 5.5 Installazione del software PicoScope...37 5.6 Newsletter

Dettagli

ucs-15/cee/qm Estratto dal nostro catalogo on-line: Stato: 2015-10-26

ucs-15/cee/qm Estratto dal nostro catalogo on-line: Stato: 2015-10-26 Estratto dal nostro catalogo on-line: ucs-15/cee/qm Stato: 2015-10-26 microsonic GmbH / Phoenixseestraße 7 / 44263 Dortmund / Germany / T +49 231 975151-0 / F +49 231 975151-51 / E info@microsonic.de microsonic

Dettagli

VAREOSOFT SAG-6 VAREOSOFT SAG-6S. Soft Starter per ascensori idraulici. Istruzioni d uso

VAREOSOFT SAG-6 VAREOSOFT SAG-6S. Soft Starter per ascensori idraulici. Istruzioni d uso S Soft Starter per ascensori idraulici REO ITALIA S.R.L. ANL_IT Via Treponti, 9 01/00 I-508 Rezzato (BS) Tel. (030) 793883 Fax (030) 9000 http://www.reoitalia.it email: info@reoitalia.it Istruzioni tecniche

Dettagli

INFORMATICA LIVELLO BASE

INFORMATICA LIVELLO BASE INFORMATICA LIVELLO BASE INTRODUZIONE 3 Fase Che cos'è una rete? Quali sono i vantaggi di avere una Rete? I componenti di una Rete Cosa sono gi Gli Hub e gli Switch I Modem e i Router Che cos è un Firewall

Dettagli